Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Emergency ha bisogno di aiuto


strada_gino.jpeg

Sabato 10 aprile, militari afgani e della coalizione internazionale hanno attaccato il Centro chirurgico di Emergency a Lashkar-gah e portato via membri dello staff nazionale e internazionale.
Il Blog ha raggiunto al telefono Gino Strada.

Gino Strada: "Il quadro resta quello che avevamo delineato già il primo giorno. Si tratta di una aggressione all'ospedale di Emergency. Un'operazione messa insieme, preparata, premeditata e studiata per togliere di mezzo un testimone scomodo delle atrocità della guerra. E' la lettura che continuiamo a dare.
La conferma delle notizie che continuano a susseguirsi: "hanno confessato!" - poi ovviamente dodici ore dopo - "nessuno ha mai detto che avevano confessato!". E' un sintomo del fatto che questa bolla sta facendo acqua. Del resto basta guardare i filmati. Le forze internazionali smentiscono la loro presenza, e poi c'è un filmato in cui si vedono militari Inglesi nel nostro ospedale; manifestazioni popolari contro Emergency fuori dall'ospedale, e poi c'è un filmato in cui si contano ventiquattro - dico ventiquattro - persone che urlano in un campo di calcio. (segue)

Sono gli strilloni di regime: un po' di propaganda. "Trovate armi" e poi si vedono scaffali con scatole tutte in ordine e poi per terra un paio di scatole con dentro qualche arma - chissà chi ce le ha portate.
E' una grossa montatura e credo che la ragione sia molto semplice: non si vuole far sapere ciò che avviene lì. Non a caso non c'è un solo giornalista che possa seguire le operazioni della più grande campagna della NATO - così l'hanno definita loro - degli ultimi decenni e si vuole togliere di mezzo un ospedale che è poi quello che riceve le vittime di quella campagna. E siccome per il 40% i feriti sono bambini, la cosa secca un po', si preferisce cercare di far credere all'opinione pubblica che si è lì per portare la pace e la democrazia e che casomai si colpisce qualche pericolosissimo terrorista. Di un paio d'ore fa è la notizia di altri quattro civili uccisi dalle forze NATO e la notizia che le forze NATO sono state incriminate per le stragi di civili.
Non è la prima volta che si cerca di fare queste operazioni contro l'ospedale di Emergency. Adesso oramai siamo alla vigilia della nuova, grande offensiva di primavera, che vuol dire altre stragi, altri morti, altri massacri e quindi si vuole togliere di mezzo quell'ospedale.
Blog: "Cosa si può fare per sostenere Emergency in queste ore?"
Gino Strada: "La prima cosa è firmare l'appello che c'è sul sito di Emergency, una raccolta firme giusto per esplicitare questa solidarietà, questo non credere da parte dei cittadini a queste accuse infamanti, a queste montature che mettono assieme varie spie, poliziotti, militari e criminali vari. E poi credo che presto dovremo mobilitarci. Noi stiamo già pensando a una grande mobilitazione su scala nazionale per il fine settimana, se la soluzione non dovesse venire prima.

12 Apr 2010, 10:59 | Scrivi | Commenti (340) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ratifica del Nuovo accordo su assicurazione sociale Italia-Canada
Firmato a Roma il 23 maggio 1995.

Sono stata emigrante in Canada per 26 anni ed ora sono in pensione.
Ricevo dal Canada le due pensioni dovutemi : Canada Pension Plan $ 67 e Old Age Pension $ 310
mensili; mentre dall’INPS ricevo $ 8 ( otto) mensili. Mio marito riceve dall’INPS € 17 (diciassette) al mese e da poco tempo un assegno sociale di € 200,00, per cui complessivamente percepiamo in due circa 9.500,00 euro all’anno con due figli a casa di cui uno ancora all’università.Siamo al di sotto della soglia di povertà e con debiti da pagare.
Mio marito ha lavorato ( onorando la nostra terra ) in Canada per ben 21 anni e , rimpatriato nel 1987, ha investito tutto quello che possedeva in una Impresa Edile la quale dopo venti anni di onesta attività ha dovuto chiudere i battenti attanagliata e soffocata da tanta disonestà , ingiustizia, malaffare, corruzione, imbrogli, ritardi,ecc.ecc.
Tra qualche mese ci pignoreranno la casa buttandoci in mezzo alla strada.
L’INPS dichiara che la bassissima pensione italiana è dovuta al fatto che sia io che mio marito abbiamo contributi da lavoro in Italia per meno di due anni.
Esiste, come è notorio , un accordo internazionale su assicurazione sociale tra Italia e Canada in vigore fin dal 1979 , ed un Nuovo Accordo di Sicurezza Sociale firmato a Roma nel maggio 1995 e poi un Protocollo dello stesso firmato a Roma nel maggio del 2003 : gli ultimi due stabiliscono che noi dovremmo avere garantito il diritto al trattamento minimo (ma non sono ratificati).
La stessa cosa stabiliscono i Regolamenti comunitari di sicurezza sociale ( art.50 Regolamento n.1408/71 e le convenzioni ratificate con Argentina, Australia, Bosnia Erzegovina, Brasile, Croazia,
Macedonia, Principato di Monaco, Repubblica di Capoverde, Repubblica di San Marino, Repubblica Federale di Jugoslavia, Stati Uniti d’America, Tunisia,Uruguai .
La Costituzione Italiana sancisce ,art.3 ed art.38,lo stesso

Margherita Giardino 07.07.10 17:54| 
 |
Rispondi al commento

E allora, avete visto?
Ora che avete da dire che il governo afghano si augura addirittura che l'ospedale riapra perchè ne hanno bisogno in una zona di guerra come questa?
Gino Strada è un furbo e ha comunque preferito tirar su un gran polverone, nel caso avessero davvero trovato qualche colpevole.
senza dimenticare che ha fatto guadagnare un sacco di soldi alla SUA organizzazione con il 5 per mille che i bravi cittadini solidali gli hanno dato o gli daranno.
avrei una proposta per Gino: visto che ha raccolto un bel po' di soldini, perchè non aumentate gli stipendi del personale locale? i volontari italiani o europei guadagnano dai 2000 ai 4000 euro al mese ma i locali solo 200 o 300. mi sembra anche poco comunista tra l'altro.
a già ,scusa .voi siete comunisti apolotici.ahahah

yo yo 20.04.10 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei poter dare l'8 x mille a Gino Strada e il 5 per i senza lavoro...ma non sono libera di farlo!A proposito di guerra:“Vedi, gli americani, parlano di pace ma costruiscono la guerra.”Credo che l'unica via per impedire la costruzione della nuova base militare a Vicenza sia rivolgerci in massa a Obama e ai singoli cittadini Usa.
http://www.petizionionline.it/petizione/ohh-mister-obama-io-ti-prego-solo-tu-puoi-aiutarci/48
Potrebbe realmente funzionare.

franca m., verona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.04.10 09:22| 
 |
Rispondi al commento

correggete l'home page...la manifestazione sarà in piazza San Giovanni e non più in piazza Navona per le numerose adesioni....IO STO CON EMERGENCY

nunzio lassandro 16.04.10 13:07| 
 |
Rispondi al commento

non ci sarà nessuno ne adesso ne mai che riesca a infangare o sfiorare di losche insinuazioni il nome di emergensy o gino strada.tutti lo hanno capito che si sta cercando di mettere un bavaglio ormai a l unica voce al servizio di deboli abbandonati o meglio venduti come carne da macello
in un posto ormai distrutto e ridistrutto dalla guerra dai soldati amici.forza emergency forza gino tutti i popoli credono in voi.Non ce grazie che possa bastare per voi.

mario casula 15.04.10 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO STATI RAPITI 3 ITALIANI DALLA POLIZIA DI UN GOVERNO FANTOCCIO A CUI DIAMO IL SOSTEGNO CON ARMI, SOLDATI E SOLDI. NON ITALIANI QUALSIASI MA PERSONE CHE HANNO MESSO E METTONO A RISCHIO LA PROPRIA VITA PER AIUTARE MIGLIAIA DI BAMBINI, VECCHI, DONNE E , PERCHE' NO, SOLDATI DI TUTTE LE PARTI.
NESSUNO IN ITALIA SPENDE UNA PAROLA DI CONFORTO PER LORO E LE LORO FAMIGLIE, FIGURIAMOCI POI AIUTARLI INTERVENENDO DIRETTAMENTE SULLE AUTORITA' AFGANE PERCHE' LI RILASCINO SUBITO. IL NOSTRO , SI FA PER DIRE, M. DEGLI ESTERI NON INTERVIENE E COSI' PURE GLI ALTRI INTRONATI DEL GOVERNO E NEPPURE GLI INTRONATI DELL'OPPOSIZIONE. E ALLORA INTERVENGANO I CITTADINI ITALIANI ATTRAVERSO INTERNET, SU FACEBOOK, SUL BLOG DI GRILLO O DI TRAVAGLIO, DOVE CA..O VI PARE MA INTERVENITE, PER QUESTI EROI, SI' PROPRIO EROI, SAPPIANO O SAPRANNO POI CHE GLI SIAMO E VICINI.
E POI A CASA TUTTE LE TRUPPE ITALIANE AMMAZZABAMBINI.

NERIO MATTEUCCI 14.04.10 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Sono sconcertato e “arrabbiato”.

Ho pensato che si può dare un segnale concreto, così ieri mentre compilavo la dichiarazione dei redditi, mi è venuta un’idea, ho guardato sul sito di Emergency, ho copiato queste istruzioni anche per te:

1.Compila la scheda CUD, il modello 730 o il modello Unico.

2.Firma nel riquadro indicato come “Sostegno del volontariato...”

3.Indica nel riquadro il codice fiscale di Emergency:

971 471 101 55

Se vuoi fallo anche tu e soprattutto, divulga.

sergio gioia 14.04.10 13:19| 
 |
Rispondi al commento

SI RICHIEDA IMMEDIATAMENTE L'INTERVENTO DELLE FORZE ARMATE ITALIANE, CHE VADANO A LIBERARE I MEDICI SEQUESTRATI ILLEGALMENTE E GLI INGLESI SI FACCIANO, SUBITO DA PARTE! ENTRO DOMANI RIMPATRINO I NOSTRI CONCITTADINI SENZA SE E SENZA MA! NESSUNA MEDIAZIONE CON UN GOVERNO LEGGITTIMATO SOLO GRAZIE ALLA NOSTRA PRESENZA ARMATA. ABBIAMO GIA' PAGATO CARO, CON LA VITA DEI NOSTRI SOLDATI, ORA UN PAESE CHE SI REGGE SUL NOSTRO AIUTO E SOSTEGNO ECONOMICO, NON HA NESSUNA AUTORITA'NEI CONFRONTI DEI NOSTRI CITTADINI PER DI PIU' NON MILITARI MA VOLONTARI, NE PUO SOLLEVARE E RIVENDICARE NESSUNA SUPREMAZIA TERRITORIALE FIN TANTO CHE SAREMO PRESENTI IN LOCO, IL LORO ATTO E' VERGOGNOSO ED ILLEGALE E CHIUNQUE SOSTENGA IL CONTRARIO E' CHIARAMENTE IN MALAFEDE! GLI AFGHANI DEBBONO CONSEGNARE AI NOSTRI SOLDATI ED ALLA NOSTRA INTELLIGENCE ORA.. SUBITO I SEQUESTRATI.. DI MODO DA RIMPATRIARLI DOMANI STESSO! SARA'COMPITO DELLE AUTORITA' ITALIANE FARE CHIAREZZA E COMMISURARE LE PENE NEL RISPETTO DELLE NOSTRE LEGGI. BASTA PARLARE DI AVVOCATI ED ALTRO IL GOVERNO AFGHANO NON E' NELLE CONDIZIONI DI PRETENDERE NULLA DA CHICHESSIA CITTADINO ITALIANO, ANZI TUTT'ALTRO DOVREBBE DIMOSTRARE PIU RISPETTO, SI RICHIEDA A SALVAGUARDIA DEI NOSTRI CONCITTADINI L'IMMEDIATO INTERVENTO DELLE FORZE ARMATE ITALIANE A SALVAGUARDIA DI CITTADINI, CHE PAGANO LE TASSE ED I LORO STIPENDI SUBITO ORA! OGNI GIORNO CHE PASSA IN CASO DI INFONDATEZZA DELLE ACCUSE DOVRA' ESSERE RISARCITO COME COMPENSO PER L'INCAPACITA', L'IGNORANZA E LE SUBDOLE MOTIVAZIONI POLITICHE IRRESPONSABILI CHE HANNO MESSO IN GRAVE PERICOLO LA VITA E L'INCOLUMITA' DI CITTADINI ITALIANI, A CASA SUBITO, O GUAI A VOI!

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 14.04.10 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io vorrei sorvolare(forse sbagliando)su quanto ci sia del vero o non vero su questa vicenda,ma credo che il lavoro dei medici di Emergency sia veramente meraviglioso.Ho visto alcuni video sulle conseguenze di queste guerre sui bambini e devo dire che ho pianto con una grande rabbia dentro.Penso che Gino Strada ha fatto in tutti questi anni un progetto da imitare e che la sua stima e fiducia nei suoi collaboratori sia indissolubile.Ecco perchè credo sia importante essere vicino ad Emergency come una concreta reltà e non farsi prendere per il naso dalle varie trasmissioni televisive che a turno sfoggiano i loro ospiti politici usando Emergency come slogan(a pro e a contro)elettorale per accaparrarsi voti e fiducia di noi cittadini!Quindi lascio stare la questione di chi ha o non ha messo in quelle cazzo di scatole le armi,o se ci sono persone nello staff di Emergency poco affidabili,a riguardo di ciò spero che faranno chiarezza le autorità competenti.
Ad Emergency e a Gino Strada va tutto il mio appoggio e solidarietà affinchè questa meravigliosa reltà non sparisca
Permettetemi infine di rivolgere a tutti quei poveri bambini vittime delle guerre un abbraccio come lo darebbe una madre o un padre al loro figlio.
Forza Gino

sandro c. Commentatore certificato 14.04.10 03:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Viva Gino Strada, Viva Emergency
siamo e saremo con Voi sempre
Non lasciateli soli!!!!

Stefano Morelli 13.04.10 20:13| 
 |
Rispondi al commento

ma scusate perchè i volontari di Emergency che vengono pagati da 2000 a 3500 euro al mese e vanno in missione col MAE (contratto del ministero degli esteri) sono degli eroi e i soldati che prendono poco di più sono dei mercenari?
e perchè questi "pacifiscti difensori dei deboli che sono vittime di complotti perchè denunciano le ingiustizie del mondo" prendono soldi dal presidente del Sudan Bashir? quest'uomo,che è praticamente un dittatore, è diventato presidente con un colpo di stato e l'anno scorso è stato condannato dalla Corte penale internazionale per crimini di guerra e contro l'umanità e sarà di nuovo giudicato con l'accusa di genocidio.
ma forse i sudanesi del Darfour hanno meno diritto di vivere degli afghani? o forse se i soldi sono impiegati per scopi nobili non importa da dove arrivano?

yo yo 13.04.10 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Gino Strada per dimostrarci che l'essere
umano non è ancora estinto!

Anib Rome, Rome Commentatore certificato 13.04.10 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Sono arrabbiato con Gino Strada!
Perché un Gino Strada,nel mondo, riscatta milioni di Itagliani stronzi.
Gino, scherzavo, ma non dire a nessuno, che sei italiano, altrimenti, c'è il rischio che credano che in questa repubblica delle bucce di banane, ci sia anche della gente per bene.

antonio d., carrara Commentatore certificato 13.04.10 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GINO STRADA e EMERGENCY sono testimoni scomodi e vanno zittiti a costo di chiudere l'ospedale con un pretesto anche sapendo che molti moriranno per questo. Strada da Fazio aveva rivelato che avevano già chiuso i corridoi umanitari e che solo pochissimi potevano arrivare.
I commenti di Frattini e di Gasparri denotano, casomai ce ne fosse bisogno, di come può scendere in basso l'uomo.

Maia T., Como Commentatore certificato 13.04.10 18:27| 
 |
Rispondi al commento

viviamo in un mondo in cui la morale si è capovolta e il buonsenso è evaporato nelle cloache degli interessi politici ed economici.

gli uomini di buona volontà sono scomodi per il sistema, soprattutto quando la loro opera si svolge in ambiti che il sistema si arroga il diritto di dominare e gestire per le sue porche finalità.

se al posto di GINO STRADA ed EMERGENCY (il maiuscolo è d'obbligo) ci fossero stati, per assurdo, quel cagasotto* di bertoladro e la sprotezione incivile (il minuscolo è d'obbligo e i refusi non sono affatto casuali)...non sarebbe mai accaduto nulla di simile, non solo: il menetrello degli esteri dallo sguardo morente che risponde al cognome di frattini si sarebbe sperticato in enfatiche lodi e tutele a spada tratta.
invece ha trattato EMERGENCY E GINO STRADA come fossero dei fastidi diplomatici e dei rinnegati.

a me oramai non fa più schifo un singolo personaggio, o un partito, o una classe politica, o un modo di interpretare la realtà...o una intera cultura...oramai a me fa schifo l'essere umano per quello che è diventato in questo scorcio di storia in cui regnano la menzogna, il profitto, la inestinguibile sete di dominio.

capisco sempre di più il grande Totò che diceva:

"Più conosco gli uomini più amo gli animali"

un abbraccio virtuale, ma sentito, a GINO STRADA, a EMERGENCY e agli eroi silenziosi e coraggiosi, vittime di questo ennesimo sopruso del potere.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 13.04.10 17:51| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Speriamo dopo porta a porta di non essere sottoposti al flagello mentale che provocherebbe la presenza di politici a disquisire su Emergency sarebbe un'offesa all'intelligenza, dei deliri di frattini su argomenti cosi delicati, sarebbe come fare entrare un'elefante in una cristalleria, e dei gentiluomini della sinistra ci guardi Iddio!

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.10 17:41| 
 |
Rispondi al commento

mi vergono di venire a conoscenza (come è possibile tra l'altro leggere su www.bresciaoggi.it) che non c'è nessuna solidarietà per il nostro bresciano marco Garatti da parte dell'opposizione del consiglio provinciale.

endrich vallini 13.04.10 17:30| 
 |
Rispondi al commento

“A.A.A. CERCASI CERVELLO DEL MINISTRO DEGLI ESTERI”

In Afganistan ci sono di due tipi d’Italiani:
QUELLI CHE SPARANO E QUELLI CHE LAVORANO IN SALA OPERATORIA.
E IN GALERA SONO FINITI QUEST’ULTIMI, con l’accusa che la loro memoria è sovversiva.

Ma data la scarsità di personale sanitario “DIVENTERÀ ORA PIUTTOSTO DIFFICILE RINTRACCIARE IL CERVELLO AL MINISTRO FRATTINI”, un ministro degli esteri che con il suo background internazionale da animatore di villaggi esotici, fatica a comprendere le dinamiche della giustizia afgana programmata per non funzionare, come quella del paese di Pulcinella e Arlecchino.

Per cui la missione di pace continua, “FINO A QUANDO NON SPEZZEREMO LE RENI, ALLA SUCCURSALE D’AL-QAIDA IN ITALIA”, guidata da quel “GINO STRADA”, che si fa finanziare da quella cricca di magistrati catto-comunisti, “CHE OSANO METTERE IN DISCUSSIONE IL VERBO, DI DON SILVIO MAGNO, VIEN DAL MARE”, adorato da masse sterminate di Don Abbondio, signore e padrone delle terre che appartennero a Bottino Craxi e dei quaranta ladroni.

“IL DOVERE D’OGNI BUON PATRIOTA, È PROTEGGERE IL SUO PAESE DAL SUO GOVERNO”.

Paolo R. Commentatore certificato 13.04.10 17:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli italiani all'estero nn sono italiani all'estero, per La Russa sono elettori di destra o di sinistra.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 13.04.10 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Lo zoo politico interessa il tubo di petrolio che neanche i russi erano riusciti a mettere lungo l'Afganistan che le sorti dei nostri ragazzi di Emergency e alla popolazione locale sotto le democratiche bombe!!!

Se è da fare una petizione, la si faccia al mafiopetroliere di SCARONI!!!

Anton Tchutcerthaler (maia bassa) Commentatore certificato 13.04.10 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Smettetela con queste c...te comuniste che tendono a negare l'esportazione del "nostro" modello di democrazia. Il processo è lungo ma siamo già riusciti ad esportare Diaz e Bolzaneto, il controllo dell'informazione, la costruzione delle prove d'accusa, gli infiltrati modello G8, i metodi Cucchi e Aldrovandi ..... se vi pare poco.
ps presto riusciremo ad esportare anche il cimicione ritrovato nell'ufficio di testa di caz..asfalto, giusto il tempo di organizzare un cargo
ps Strada vieni ad aprire un ospedale in Calabria ke ne abbiamo bisogno, tritolo e mitragliatrici ci sono già
ps Emergency, un bagliore nel buio della nostra democrazia

gianluca broso 13.04.10 16:02| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Quello che non sopporto è che se sequestrano un
dei nostri mercenari che come dicono sono in missione pacifica "armati" si muovono tutti
e urlano allo scandalo ricorrendo a continui
interventi per farli tornare a casa e nominandoli
eroi.
Al contrario invece di questi medici volontari che vanno a salvare delle vite umane indipendentemente dallo schieramento politico i nostri politici rimangono
quasi indifferenti e "pregano" che tutto
questo non sia vero!
VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA ANCORA UNA VOLTA
Audrey

Audrey Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.10 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Se per caso gli straccioni dei servizi segreti afgani avessero prelevato qualche inglese, scommetto i maroni del tappeto afgano frattini che gli inglesi sarebbero intervenuti per riprenderseli e raso al suolo la tana degli 007.

Anton Tchutcerthaler (maia bassa) Commentatore certificato 13.04.10 15:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Se è vero che stiamo in Afghanistan per esportare la democrazia, qualcuno gentilmente mi spiega perchè nessuno del nostro Governo ha preso una netta posizione a favore di Emergency? o forse non rientra nel modello democratico di questi paladini della democrazia una ong che cura tutti indistintamente senza badare al colore della divisa, un testimone (l' unico?) contro gli eccidi delle forze "occidentali"? A me sembra che tutto ciò che che quell' eunuco di Frattini ha detto fino ad oggi parta da una malcelata presunzione di colpevolezza degli italiani coinvolti. Che la sua mancata presa di posizione nasconda in relatà pura impotenza diplomatica? e allora da dove è venuto l' ordine di mettere su le accuse di complotto? C' entra qualcosa con l' imminente offensiva contro i talebani? O magari prendere posizione pro - Emergency è politicamente sconveniente per questo Governo? Sono troppi gli interrogativi. Se fossimo in un paese normale, dove i giornalisti fanno domande e il Governo risponde al Parlamento delle sue omissioni, la vicenda sarebbe molto più chiara.

Giovanni C., Roma Commentatore certificato 13.04.10 15:34| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Cosa posso fare con le mie armi civili? La satira, posso. cco, l'ho fatta, se può esservi di minimo ristoro, rispetto alla gravità del tutto: http://www.ripubblica.net/2010/04/13/smantellata-la-rete-del-sangue-emergency-era-la-spectre/

Dopo la cattura di Gino Strada, riconosciutamente da tutti indicato con certezza assoluta e giustamente come il vertice di Al Qaeda e la base di attacchi (tipo infarti, ictus e altri) in quanto ha anche la barba, voci di ufficio (una stanza, con un geometra dietro la scrivania) sostengono che è stata sgominata la rete del sangue (conservato in sacche, plasma anche congelato ): Emergency era infatti non soltanto un altro nome per Al Qaeda (un abile trucco per confondere le acque, che così hanno i capogiri), ma addirittura la Spectre, avversata più volte da James Bond.
Tutti i volontari della rete di Emergency sono stati arrestati ovunque perché sì.
Indicati dagli Ulema afghani come colpevoli di terrorismo e complotto contro il mondo e i capitribù, sono stati deportati perché gli Ulema hanno ragione.
Si è arrivati a localizzare i criminosi volontari grazie alla soffiata di una talpa, che è spuntata dal terreno e aveva l’alitosi... CONTINUA

Giuseppe Genna, Milano Commentatore certificato 13.04.10 15:12| 
 |
Rispondi al commento

lo aspettavamo!
prima o poi sarebbe toccato ad emergency, ma prima ancora alee armi di distruzioni di massa di Saddam alle bombe atomiche dell'iran ai palestinesi che molestano la pace di israele e non dimentichiamo al qaida che semina terrore. Peccato che a nessuno è venuta in mente la più grande minaccia dell secolo "la propaganda". sempre lei a modificare la realtà secondo i gusti e le necessità del prepotente di turno ( a me sembra sia sempre lo stesso da un pò di tempo).
Proviamo a vederla così: Emergency potrebbe vedere o prendere atto di cose che non farebbero onore alle nazini che si sono precipitate sul posto a spartirsi un paese ricco di risorse minerali composte da metalli e minerali importantissimi per l'elettronica.
non c'erano armi in iraq ma solo una testa di legno messa su dagli stati uniti per controllare ed impegnare l'iran cercando di piegarlo a favore degli stessi usa , attratti dal petrolio come avvoltoi dalle carognie.
Forse i palestinesi vivevano in palestina da migliaia di anni magari sono stati invasi e violentati nei loro diritti, saranno un pò arrabiati per questo.
E dell'atomica israeliana qualcuno ha voglia di parlarne!!!!!!!!!!!!!!!!

Alessandro C., Roma Commentatore certificato 13.04.10 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Partiamo da tutte le Città d'Italia verso Roma ma a piedi....così possiamo spegnere tv,contatori del gas ,della corrente,niente benzina,sigarette,gratta e vinci vari,blocchiamo le assicurazioni,bolli,telefoni un mese di crisi per i potenti.......non se ne può più di tutto ciò che sta succedendo la realtà supera quindi la fantasia?e cosa aspettiamo?il lavoro fisso per poi aprire un mutuo e schiavizzarci da soli?
NON CI SERVE NIENTE DI QUESTA SOCIETà PALUDOSA VOGLIAMO SOLO PULIZIA,CHIAREZZA.Bisogna sacrificare alcune comodità inutili per pulire e migliorare questa società altrimenti sarà per sempre così...fino a che ci "chiameranno patrioti" e ci spediranno in guerra per le loro cazzate

daniele cugnidoro 13.04.10 14:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Le organizzazioni umanitarie mal si conciliano con la politica, specialmente con la politica estera. Emergency e il suo capo pensino a fare i medici e non a far politica! E nei loro ospedali conservino medicinali ed attrezzi chirurgici e non armi e bombe a mano!!

Volatile pn 13.04.10 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Via dall'afganistanbananistan, lasciateli in balia di loro stessi. Non si puo' curare un'emorragia con un cerotto, la vostra e' fatica sprecata. In un paese dove mozzano la testa ai giornalisti o civili per rappresaglia nei confronti dell'occidente non puo' esserci spazio per nessun tipo di aiuto alla popolazione buona o cattiva che sia, bambini compresi.

Tomaso Mainardi 13.04.10 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Liberate la pace
Data di pubblicazione: 13.04.2010

2nda Parte

Cosa pensa delle reazioni del governo italiano, impegnato più a prendere le distanze dagli italiani arrestati che non a difenderli?
Che si tratti soltanto di diverso schieramento politico mi sembra un insulto alla democrazia e una dimostrazione di meschinità. Su Giuliana Sgrena si disse di tutto, ma mentre certa stampa la faceva a pezzi, il governo, di tutt'altro segno della giornalista, stava trattando la sua liberazione. Poi partì uno dei più alti funzionari dei servizi segreti per tirarla fuori. Rimettendoci la pelle. È vero che il clima da allora è cambiato, ma non credo si tratti solo di faziosità. Può trattarsi di imbarazzo nei riguardi degli americani, degli inglesi e della Nato. Essi sanno essere molto persuasivi quando si mettono in testa di eliminare un ostacolo. Ma non necessariamente dicono sempre la verità. Non è escluso che qualcuno abbia convinto le nostre autorità che Emergency sia veramente collusa con il terrorismo. Tuttavia anche in questo caso dovrebbe prevalere la forza della sovranità nazionale a salvaguardia dei nostri cittadini. Chiunque si trovi in quelle condizioni e in paesi che non danno alcuna garanzia di rispetto dei diritti umani e di quelli legali deve prima essere tirato fuori e poi processato. Ma sembra che noi ci vergogniamo di essere italiani e piuttosto che fare le cose che gli altri invece fanno normalmente preferiamo alludere alle collusioni o accreditare una presunta legalità afghana.

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.10 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Liberate la pace
Data di pubblicazione: 13.04.2010

Un articolo di Valentino Parlarto e un’intervista di Tommaso Di Francesco al generale Minio sul sequestro dei medici di Emergency. Il manifesto, 13 aprile 2010

FABIO MINI Atto inedito di estrema gravità
«Testimoni scomodi, a Kabul come in Italia»
di Tommaso Di Francesco

Cosa pensa delle reazioni del governo italiano, impegnato più a prendere le distanze dagli italiani arrestati che non a difenderli?

In queste ore si assiste ad un progressivo disgelo da parte della Farnesina, ma quello che è successo nei giorni passati non è consolante. Abbiamo visto mobilitazioni e prese di posizione ufficiali molto decise per eventi e cause molto meno importanti di questa. Abbiamo pagato riscatti di milioni di dollari a dei terroristi per stabilire il punto che i cittadini italiani vanno salvaguardati soprattutto se si dedicano a cause umanitarie. Non abbiamo mai chiesto perché fossero nei guai e come ci fossero finiti. Non abbiamo neppure applicato la regola che normalmente si applica ai soldati: sono volontari e se la sono cercata. Abbiamo pagato e ci siamo anche fatti ammazzare per portarli a casa. In questa circostanza è sembrato quasi che si sperasse che i nostri connazionali fossero veramente colpevoli. Non è neppure stato applicato il beneficio del dubbio o la presunzione d'innocenza che merita chiunque ma che che Emergency si è guadagnata facendo un mestiere che non fa nessun altro in Afghanistan: salvare la vita di tutti senza chiedere a quale parte o fede appartengono. Si sono usate figure retoriche per dire una cosa e farne capire un'altra e questa è la prova che Emergency dà fastidio anche a qualcuno del nostro governo. Da dove venga questa avversione non è chiaro.

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.10 14:20| 
 |
Rispondi al commento

frattini,si vergogna se gli italiani medici di Emergency sono coinvolti in questa faccenda,ma non si vergogna che l'Italia è al 1° posto che vende fucili e materiali da guerra,per non parlare di quello che combina Signor B. e compagnia bella!!!

giovanna m. 13.04.10 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Gli operatori di Emergency operano in una zona di guerra dove non è presente nessun giornalista DEL MONDO. Come ha reso noto ieri Gino Strada a "porta a porta", senza che nessuno potesse smentirlo, ad un accigliattissimo Bruno Vespa. Quindi nessuno sa cosa sta accadendo realmente in quella zona, cosa stanno facendo le forze americane e i loro alleati tra cui gli italiani. Dai resoconti dell'ospedale, oggetto dell'incursione militare, si possono però vedere gli effetti dei continui bombardamenti americani su quelle zone: morti e feriti civili con un'altissima percentuale di bambini. Bruno Vespa ha voluto provare a nascondere l'evidente verità con la domanda "provocatoria": "pensate allora che vogliano eliminare testimoni scomodi?" . Quella domanda rivela un'altra odiosa verità. Emergency è sotto ricatto, tre operatori in cambio del silenzio. E per il futuro, se volete potete pure continuare a curare i bambini feriti dai nostri bombardamenti, ma non dovete rompere i cojoni andando a raccontare in giro quello che succede. Questa è "politica" ed è cosa nostra.
Poco fa la notizia dello smantellamento dell'ospedale di Emergency in Afghnistan.

papa razzo (paaaaapiiiiii) Commentatore certificato 13.04.10 13:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

le televisioni ce l'hanno ormai in tutto il mondo,
anche se non di proprietà del capo del governo,
sicuramente e spudoratamente
di parte...ma ormai caxxo si dovrebbe averlo capito! eppure un popolo di lobomotizzati
come l'italiota non mi sembra di sentirne da
nessuna parte, in questa paese SI E' LOBOTOMIZZATI, O QUALCOSALTRO DI PEGGIO, NEL DNA!!

GINO STRADA ED EMERGENZY : ECCO GLI UOMINI!!!

Anib Rome, Rome Commentatore certificato 13.04.10 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo chi dia la forza a questi medici di affrontare ogni giorno, per tanti anni, i drammi della guerra. Mi chiedo chi dia loro la forza di restare obiettori e non prendere (questa volta davvero)le armi contro i politici che dovrebbero rappresentarli e tutelarli. Qui non si tratta di decidere se è vero o non è vero; i politici hanno già deciso e si sono avventati come avvoltoi sul fatto. Non è questione di orientamenti. Proviamo a pensare alla vita di questi medici e alle loro emozioni davanti alle dichiarazioni dei loro rappresentanti politici. Cos'altro può giustificare l'ambizione e la sete di voti? Questa classe politica ha potere su tutto ma manca di un qualcosa che non ha prezzo e non ha mercato, quindi non potrà comprarla: la dignità.

cosimo marseglia 13.04.10 12:52| 
 |
Rispondi al commento

ITTALLIANI POPPOLO DI MMERDA !!!

la gente in poltrona davanti ai televisori in ogni casa nella sera italiana vista da un treno in movimento. indossano maschere di la russa e gasparri. tutti i gli italiani. maschi e femmine. bimbi, giovani, adulti e anziani. tutti.
persino il prete dall'altare col chierichetto e nelle bare alle veglie funebri le salme indossaeranno la maschera di la russa e di gasparri che la tivù manda di continuo a mo' di lavaggio del cervello.
ed infatti all'alba gli italioti popolo di zombie segue come nel film di Romero il pifferaio magico di arcore che ha in mano un box digitale e li guida verso il dirupo.
tutti gli zombie hanno le orbite incavate, fisse, in cui è un monoscopio del biscione. indossano una maglietta del partito dell'amore. altri zombie mediatici invece vengono abbattuti con lanci di telecomandi e televisori da un manipolo di resistenti che vive lungo il fiume. lontano da acqua corrente, elettricità, servizi igienici e soprattutto dal conformismo dominante.

gennaro esposito 13.04.10 12:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

caro Beppe e cari amici del blog, io purtroppo il 17 aprile non potrò andare a Roma in piazza Navona per motivi di studio..mi piacerebbe vedere la manifestazione in streaming sul web..potreste organizzare la cosa o comunque indicarmi un indirizzo (se esiste) dove poter vedere la manifestazione? Grazie tante e solidarietà per gino strada ed emergency..anch'io ho firmato l'appello!

nunzio lassandro 13.04.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento

IL NOBEL PER LA PACE ANDAVA DATO A GINO STRADA!
altro che mr. obama.............

Anib Rome, Rome Commentatore certificato 13.04.10 12:21| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

----------------------------------------------------

ITTALIANI STATE DIVENTANDO COMMME LORO!

la russa e gasparri i soliti sciacalli. il mis di almirante non esiste più ma loro restano i soliti picchiatori. oggi lo fanno mediaticamente.

poppolo ittaliano di mmerda presto saremo tutti con la faccia di la russa e gasparri!

--------------------------------------------------

gennaro esposito 13.04.10 12:19| 
 |
Rispondi al commento

la russa e gasparri i soliti sciacalli. il mis di almirante ma loro restano i soliti picchiatori. oggi lo fanno mediaticamente.

poppolo ittaliano di mmerda presto saremo tutti con la faccia di la russa e gasparri!

gennaro esposito 13.04.10 12:18| 
 |
Rispondi al commento

----------------------------------------------------

A FRATTI' SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAA !!!


ARI- DINDONG! Avviso di servizio. Si prega il ministro preposto frattini di chiedere subito alle autorità aghane la liberazione dei medici di emegency detenuti illegalmente. DINDONG!

----------------------------------------------------

gennaro esposito 13.04.10 12:14| 
 |
Rispondi al commento

FRATTINI SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAA


DINDONG! Avviso di servizio. Si prega il ministro preposto frattini di chiedere subiti alle autorità aghane la liberazione dei medici di emegency detenuti illegalmente. DINGDONG!

gennaro esposito 13.04.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento

CONVENZIONE DI GINEVRA 1964
Art. 1 - Le ambulanze e gli ospedali militari saranno riconosciuti neutrali, e, come tali, protetti e rispettati dai belligeranti, durante tutto il tempo in cui si troveranno dei malati o dei feriti. La neutralità sarà sospesa se queste ambulanze o questi ospedali saranno salvaguardati da una forza militare.
Art. 2 - Il personale degli ospedali e delle ambulanze, ossia la direzione, il servizio di sanità, l'amministrazione, il trasporto dei feriti, potrà godere del beneficio della neutralità durante tutto lo svolgersi delle sue funzioni, e fintanto che resteranno dei feriti da raccogliere e da soccorrere.
Art. 3 - Le persone designate nell'articolo precedente potranno, anche dopo l'occupazione nemica, continuare a svolgere le loro funzioni nel loro ospedale o nella loro ambulanza, oppure ritirarsi per raggiungere i Corpi a cui appartengono.
Art. 4 - Le persone addette agli ospedali militari non potranno, durante la ritirata, trasportare con sé altro che gli oggetti di proprietà particolare. Il materiale degli ospedali militari è infatti sottomesso alle leggi di guerra. Questa regola non vale invece per le ambulanze, le quali potranno così mantenere il loro materiale.
Art. 5 - I civili che soccorreranno i feriti saranno rispettati e avranno piena libertà d'azione. I generali delle Potenze belligeranti avranno per missione quella di appellarsi al senso d'umanità delle popolazioni civili, informandole sul loro diritto alla neutralità. Ogni ferito raccolto e curato in una casa dovrà essere rispettato. Particolari favori saranno concessi a chi si prenderà cura dei feriti.
Art. 6 - I militari feriti o malati saranno raccolti e curati, a qualunque nazione appartengano. I comandanti in capo avranno la facoltà di rimandare immediatamente agli avamposti nemici i militari nemici feriti in combattimento, allorquando naturalmente le circostanze lo permetteranno. Saranno rimandati nei loro Paesi coloro che, dopo la guarigione, saranno riconosciuti etc

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 13.04.10 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SUBITO RIMPATRIATI, PRIMA CHE VENGANO IMPICCATI, grazie ai la russa, ai frattini ai rigacci, fomentatori di odio, mandanti degli assassini, flagellatori pubblici dei propri cittadini, legali del "disorientamento internazionale",ASSASSINI ASSASSINI,ASSASSINI,ASSASSINI, pretori giudici magistrati richiedete subito l'estradizione, immediatamente, prima che capiti l'irreparabile!
frattini, la russa.. ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 13.04.10 11:37| 
 |
Rispondi al commento

@ claudio rigacci:
schierati, schierati schierati, schierati, ma chissa quale messaggio vuol farci passare, poco poco, pacatamente, un po di la un po di quà....oddio vomito! Parliamo di opinioni di fronte a fatti gravissimi, FATTI..beota.
1. Hanno assaltato un territorio neutrale come al pari di una zona della Croce Rossa
2. Potevano richiedere l'intervento delle forze armate italiane, sennò che cazzo ci stanno a fare li beota?
3. Appoggio incondizionato dei "propri cittadini" all'estero, quando li hai rimpatriati, allora fai le indagini e li fai processare in casa loro!
Sapete, come quei soldati americani che hanno assassinato "per errore", durante la liberazione di quella giornalista italiana in Iraq?
Mi fermo, d'altronde agli idioti si sà, non arriva nulla povero paese!

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 13.04.10 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sto con Emergency!!

Emanuele Furnari, Roma Commentatore certificato 13.04.10 11:18| 
 |
Rispondi al commento

--------------------------------------------------

REALPOLITIK ?!?

molto probabilmente il governo italiano avvertendo come impaccio Emergency che con la propria opera istituzionale testimonia la realtà della guerra in afghanistan farà si che i tre medici paghino stando nelle mani della sicurezza afghana.
si può comprenderlo dopo le dichiarazioni sciacallesche di gasparri, la russa e soprattutto il lassismo di frattini che faceva lo scioccato di fronte all'eventualità che tre bravi medici nel tempo libero dalla sala operatoria stringessero accordi con i talebani e preparassero attentati con bombe.

qualcuno ha scritto qui nel blog "frattini va a fare bocchiNI agli afghani". mi sembra pertinente con il governo berlusconi che già in precedenza li aveva fatti al beduino libico e all'ex agentE del KGB russo.

--------------------------------------------------

gennaro esposito 13.04.10 11:16| 
 |
Rispondi al commento


Ma avete visto ieri sera a linea notte, colui che osa definirsi ministro, La Russa, in arte "Mr.Hyde", sei un essere inquietante e orrendo, un troglodita a cui manca ormai solo la clava.
non Ti smentisci mai!!!
Avanti sempre così!!! RACCAPRICCIANTE !!!

Guy Dumas 13.04.10 11:06| 
 |
Rispondi al commento

REALPOLITIK ?!?

molto probabilmente il governo italiano avvertendo come impaccio Emergency che con la propria opera istituzionale testimonia la realtà della guerra in afghanistan farà si che i tre medici paghino stando nelle mani della sicurezza afghana.
si può comprenderlo dopo le dichiarazioni sciacallesche di gasparri, la russa e soprattutto il lassismo di frattini che faceva lo scioccato di fronte all'eventualità che tre bravi medici nel tempo libero dalla sala operatoria stringessero accordi con i talebani e preparassero attentati con bombe.

qualcuno ha scritto qui nel blog "frattini va a fare bocchi agli afghani". mi sembra pertinente con il governo berlusconi che già in precedenza li aveva fatti al beduino libico e all'ex agento del KGB russo.

gennaro esposito 13.04.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Israele avrà la certezza che l'Iran ha l'arma nucleare e farà un attacco preventivo nucleare. Subito in difficoltà per la preponderanza numerica della popolazione iraniana ed araba in generale che contorna il piccolo stato ebraico vedrà correre in proprio aiuto gli USA. La UE tentennerà anche se richiamata all'impegno Atlantico. Dopo quella che sembrerà una catastrofe accadrà quello che realmente è il peggio. Si giungerà alla resa dei conti con la Cina che rastrella debito pubblico globale per controllare il mondo mentre la sua concorrenza sleale sta smantellando l'economia occidentale. Gli USA faranno un tacito accordo con la Russia contro la Cina con Obama comandante in capo. 3/4 della popolazione e del territorio mondiale sarà spazzato via. Lo so che sembra una scenario catastrofico. Ma non siete anche quelli che credono che questa sia solo una crisi economica ciclica e non la crisi finale? Provate allora a credere nel dopoguerra. Dico quello dopo il prossimo conflitto mondiale!

gennaro esposito 13.04.10 10:55| 
 |
Rispondi al commento


Se tutti facessimo mente locale, spremendo i nostri neuroni impegnandoci veramente per ricercare la verità,(abbiamo internet signori), ci accorgeremmo che é proprio davanti ai nostri occhi, scopriremmo quali sono i reali intenti della famosa "élite",(compreso l'amato premio nobel), che detiene ormai il potere a livello internazionale.
NWO: ovvero NUOVO ORDINE MONDIALE, tutto il resto per questi signori non conta.
Massoneria, bilderberg, chiese, banche....devo continuare?
Il senso è questo:
La loro forza sta proprio nel fatto che la gente, (comune e timorata), non ha ancora compreso, forse per il cervello obnubilato da alcuni mezzi di informazione corrotti, che i loro crimini si spingono molto al di la dell'umana comprensione e accettazione, rimane sempre incredula in merito a certe operazioni, ipotizzando !- non è possibile, non arriverebbero mai a tanto -.
SVEGLIA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!
L'attacco a Emergency é la chiara, lampante e triste dimostrazione di quanto sopra e dovrebbe aiutarci tutti a riflettere su quale sia il mondo reale.
In mezzo a tanti piccoli nani, si erge uno veramente grande,
Gino Strada.

Guglielmo da Baskerville 13.04.10 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io pero' vorrei anche capire xche' il Times dovrebbe scrivere falsità e invece blog e associazioni varie ovviamente schierate no.
Come fate a dare x scontato che un medico di una organizzazione umanitaria non sia li' perche' puo' far comodo per altri scopi ?
Dove trovate la certezza che ci sia un bianco e un nero, gli inglesi cattivi e i medici buoni, gli imperialisti ed i samaritani, bhe' mi sembrate molto schierati, le mele marce stanno da tutte le parti, le bombe non scoppiano da sole nelle metropolitane, e poi quando si scopre chi e' stato "sembrava una tanto brava persona !"
Io ci andrei più cauto prima di proclamare innocenze, così anche prima di gettare accusare ovviamente, ma comunque anche in queste organizzazioni ci sono lati poco chiari e personale molto schierato, negarlo mi pare che sia mantenere un atteggiamento molto "contro indipendentemente da" e continuate a screditare ed insultare tutti quelli che non la pensano come voi, non mi pare che poi siete così migliori !

Claudio Rigacci 13.04.10 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO E LA MIA FAMIGLIA STIAMO CON EMERGENCY!!!!!!!!!!!!
Enza - Giorgia - Domenico

Enza Altina 13.04.10 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Benvenuti al Cabaret e buone risate!

Wilkommen:
www.youtube.com/watch?v=Ry_fR5H1GYw
Money:
www.youtube.com/watch?v=rkRIbUT6u7Q&feature=related

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 13.04.10 10:19| 
 |
Rispondi al commento

con emergency per sempre

stefania m., firenze Commentatore certificato 13.04.10 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani non contano un cazzo ed eccone l'ennesima conferma, nemmeno in Afganistan, tanto che gli Inglesi non hanno avuto la decenza almeno di far intervenire le nostre forze armate? Ma allora, cosa ci stiamo a fare li? Siamo i soliti buffoni a tarallucci e vino, a nostre spese e sempre a non contare un cazzo, perchè nessuno ci prende sul serio? Ma un domani cosa spetterà all'italia, per il suo intervento, gli scarti lasciati dagli americani ed inglesi? Vaffanculo BUFFONI frattini DIMISSIONI SUBITO, la russa a casa idiota incapace volgare opportunista, ennesimo fascista da Cabaret (money makes the world go around) ma troppo onore... fascista da operetta (rimaniamo nelle piccolezza autarchica di sto paesino di marionette) la russa DIMISSIONI SUBITO VERGOGNA RIMANGIATEVI TUTTO IDIOTI ASSASSINI! INCITANO ALLA VIOLENZA CONTRO CITTADINI MILLE VOLTE PIU ONOREVOLI di questi baciaculi mangiamerda dello psicopedonano!

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 13.04.10 09:54| 
 |
Rispondi al commento

--- continua --- vittime delle illazioni della sinistra (ma dov'è adesso ?) e delle persecuzioni da partedelle "toghe rosse", e c'è indifferenza per quanto successo all'ospedale di Emergency in Afghanistan, in una zona dove questa struttura resta, come ultimo garante e testimone di un minimo di informazione per il resto del mondo, a favore delle disgraziate popolazioni del posto, vittime della più grande offensiva militare nel paese dopo l'invasione del 2001.

E' vero, molte persone la pensano come me e sono altrettanto indignate ... Ma siamo maledettamente pochi confronto a quelli che dovremmo essere ... Che sconforto ! Che vergogna ... non ce la faccio più ! Sto perdendo la speranza ... l'ultima cosa che resta ad un uomo disperato. La speranza in un futuro migliore. La speranza in una società più civile, dove progresso, moralità e civiltà avanzano a pari passo, spinti da quella voglia di migliorare che non può e non deve essere soltanto dal punto di vista del proprio potere economico e politico. Tali strumenti dovrebbero essere il motore della nostra evoluzione, non il fine estremo da raggiungere.

I miei eroi, gente come Grillo e Strada che lavora e si impegna per migliorare la società, sono per la stragrande maggioranza delle persone "pericolose, poco credibili, da ignorare"... NON ce la faccio più !!!

Alberto Buzzi 13.04.10 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Questa destra vergognosa, non è nemmeno capace di comportarsi come una vera destra, per esempio come quella americana, percui se viene toccato un loro cittadino, non si mettono a filosofeggiare, ma si preparano ad aprire il culo a chiunque li abbia apena appena sfiorati, senza stare a fare distinzioni politiche, la nazionalità in primis. Questi cialtroni alla frattini, che si riempiono e abbuffano le loro bocche, di volgarità sulle radici cristiane, sulla famiglia, sull'italianità, come se ci credessero e al primo tremar di foglie, scappano via come le pantegane veneziane, che sono grosse come conigli, tuffandosi in quella cloaca a cielo aperto dei canali, ma quelle almeno ti soffiano contro prima di scappare. VERGOGNA, immondizia umana, come volevasi dimostrare, la nazionalità piu scadente del mondo, mi fanno doppiamente pena gli extracomuitari che la vorrebbero, non sanno che appena fuori dall'italia, si salvi chi può, perchè non conti più un cazzo e guai se scoprissero che sei di origini straniere, come me, dopo quest'ennesima schifezza correrò a riprendermi la cittadinanza Polacca, sono sicuro che loro si comporterebbero meglio, rispetto ad un frattini demente, pericoloso, infingardo incoerente fascista di merda senza coglioni, anche perchè ci vuole ben poco. VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA! Ma il "re" che ha vissuto sulla Cassia a Roma, con famiglia per decenni cosa fà, nemmeno con questo aiutino riescono a risolvere una situazione paradossale, infame, indegna, frattini sei un buffone di corte fai ridere il mondo intero. frattini DIMISSIONI SUBITO SUBITO e guai se gli succede qualcosa, ti faremo piombare tutta l'italianita che tanto propagandi, bestia orrenda senza nerbo, mangiaufo atradimento, inutile e purulenta escrescenza da fondoschiena!

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 13.04.10 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Non ce la faccio più ! Non posso farcela ... ora mi infangano anche Emergency !!! Una associazione che da anni cerca di portare un po' di speranza ai disperati, vittime delle nostre guerre imperialiste. Non ne posso più ... Come si fa a sentire il ministro degli esteri, IL MINISTRO DEGLI ESTERI dire :

"prego Dio che i nostri connazionali siano innocenti, sennò sarebbe una vergogna per l'Italia"

oppure il del Presidente del Senato Gasparri

"già in passato emersero opinabili posizioni e contatti di questa organizzazione. Ora, che ci fossero armi in luoghi gestiti da questa gente si è visto chiaramente su tutte le televisioni. Il nostro governo deve tutelare la reputazione dell'Italia che impegna le proprie Forze armate in Afghanistan"

E il ministro della difesa La Russa, consigliare a Gino Strada che

"prendesse le distanze dai suoi collaboratori, perché può sempre succedere di avere accanto, inconsapevolmente, degli infiltrati" ...

Vi rendete conto ? Invece di difendere e proteggere una delle poche associazioni italiane, che si è distinta e si distingue nel mondo per efficienza nel servizio umanitario, i nostri politici cosa fanno ? Buttano benzina sul fuoco, avvalorando addirittura quanto successo. Vi rendete conto dell'assurdità ? Avete visto le immagini ? Un magazzino, ordinato e pulito, con tre casse sporche in terra, contenenti pistole arrugginite e bombe a mano senza sicura ... Militari inglesi che gironzolano, chiedendo documenti, alla faccia dell'operazione gestita dalla polizia afghana. Arrestato un medico di Brescia, da vent'anni impegnato con Emergency nel Mondo, che ripudia da sempre l'uso delle armi e della guerra come strumento e cultura di espansionismo e dominio sui popoli ... Non ce la faccio più ! Non ce la faccio più a guardarmi intorno e a non vedere indignazione per queste cose neanche tra i miei colleghi, per strada, sui giornali. C'è indignazione per il "povero" Bertolaso o per Berlusconi, vittime delle --- continua ---

Alberto Buzzi 13.04.10 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Frattini va a fare i bocchini ai sevizi segreti afgani, va! va!

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.10 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Ma è possibile che in questo paese trovano i bertolaso a rubare e tutti a dire che è un eroe nazionale... sequestrano tre connazionali volontari che si fanno il mazzo e sono tre terroristi, e bisogna fare luce, e bisogna indagare..... vaffanculo

Stefano Bortoluzzi 13.04.10 07:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

lavoro da oltre 20 anni in paesi del 3o mondo e sono scandalizzato dalla inadeguatezza dei servizi consolari italiani e della misera "protezione" che godono i cittadini italiani all'estero nonchè della mentalita' dei miei connazionali.
è inaudito anche solo pensare che italiani residenti in tali paesi siano implicati in questioni illegali di tale gravita'
invece leggendo i commenti e vedendo che l'oggetto del discutere non è il fatto grave di imprigionare 3 italiani apparentemente senza prove e con il supporto di militari inglesi ma la ricerca di un complotto politico/militare o se strada è troppo di sinistra o anti militarista etc etc
qualcuno ha mai visto inglesi o americani incarcerati o sequestrati con simili modalita'?????????
mi dispiace che ci siano di mezzo gli inglesi che beppe tanto stima per democrazia e modernita' ma alla fine tutto il mondo è paese e gli italiani lo prendono sempre in quel posto .... e nella maggior parte dei casi ci facciamo male da soli

stefano campanini 13.04.10 07:08| 
 |
Rispondi al commento

SOPRPRESA!

sto qui davanti al monitor. è un vero mistero. sono consapevole di stare qui, io, ora.
esisto. esiste l'universo. ed è un vero mistero. mi dicono che non ha nemmeno senso chiedersi per chi. la forma meNtis ci fa chiedere CHI abbia scritto le regole del creato. e se queste regole siano nella mente o davvero fuori, del creato. è facile perdere la bussola!
ma è davvero un mistero esserci per uno scherzo della selezione attraverso l'evoluzione. penso ai miei antenati sopravvissuti a guerre, pestilenze e carestie per giungere a me qui ora.
panso all'avere una coscienza, all'essere lanciati nell'esistenza, vivere e poi invecchiare, ammalarsi, morire. non ha senso, non ha un fine, non ha scopo, non ha direzione. la forma mentis ci fa chiedere quell'eterno PERCHE'. me la prendo con dio. col dio ipotetico - la causa prima - che la mia mente riesce a a concepire e poi con quello delle umane religioni - come quella vaticana - fatte per il dominio dell'uomo sull'uomo con la superstizione.
medito sulla coscienza e sulla vita degli uomini e delle donne. esisto e poi per sempre NON esisterò mai più. mai più. mai più.
e anche l'essere umano più ricordato e più celebrato annichilirà con la finedella realtà, della civiltà, col genere umano, col sistema solare e infine con l'universo.
e chissà se poi sarà un eterno ritorno. oppure se "questo" è un universo-unicum.sono unico anche nella mia mediocrità, volendo. e ci ripenso, un mio clone non avrebbe la mia identità nè la mia memoria nè la mia coscienza personale. sarebbe altro da me.
è un vero mistero. aldilà delle societarie priorità come per esempio il potere per la russa e gasparri, il danaro per berlusconi, la cocaina per i nominati, la famiglia e il lavoro per la gente "comune".è un vero mistero. un mistero aldilà dell'istinto di sopravvivenza. dopotutto si può essere un kamikaze. ecco, io qui ora ho capito. so cosa spinge un uomo a farsi saltar in aria per distruggere chi sottovalutandolo lo aveva già cancellato

gennaro esposito 13.04.10 04:15| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

SOPRPRESA

sto qui davanti al monitor. è un vero mistero. sono consapevole di stare qui, io, ora.

esisto.

esiste l'universo. ed è un vero mistero. mi dicono che non ha nemmeno senso chiedersi per chi. la forma metis ci fa chiedere abbia scritto le regole del creato. e se queste regole siano nella mente o davvero fuori del creato. è facile perdere la bussola!

ma è davvero un mistero esserci per uno scherzo della selezione attraverso l'evoluzione. penso ai miei antenati sopravvissuti a guerre, pestilenze e carestie per giungere a me qui ora.

panso all'avere una coscienza, all'essere lanciati nell'esistenza, vivere e poi invecchiare, ammalarsi, morire.

non ha senso, non ha un fine, non ha scopo, non ha direzione. la forma mentis ci fa chiedere quell'eterno PERCHE'.

me la prendo con dio. col dio ipotetico - la causa prima - che la mia mente riesce a a concepire e poi con quello delle umane religioni - come quella vaticana - fatte per il dominio dell'uomo sull'uomo con la superstizione.

medito sulla coscienza e sulla vita degli uomini e delle donne. esisto e poi per sempre NON esisterò mai più. mai più. mai più.

e anche l'essere umano più ricordato e più ricordato annichilirà con la fine, con la civiltà, col genere umano, col sistema solare e infine con l'universo. e chissà se poi sarà un eterno ritorno. oppure se "questo" è un universo-unicum.

sono unico anche nella mia mediocrità, volendo.

e ci ripenso, un mio clone non avrebbe la mia identità nè la mia memoria nè la mia coscienza personale. sarebbe altro da me.

è un vero mistero. aldilà delle societarie priorietà come per esempio il potere per la russa e gasparri, il danaro per berlusconi, la cocaina per i nominati, la famiglia e il lavoro per la gente "comune".

è un vero mistero. un mistero aldilà dell'istinto di sopravvivenza. dopotutto si può essere un kamikaze.

ecco, io qui ora ho capito.
so cosa spinge un uomo a farsi saltar in aria per distruggere chi sottovalutandolo lo aveva già cancellato

gennaro esposito 13.04.10 04:02| 
 |
Rispondi al commento

(AGI) - Roma, 11 apr. - "Sul caso Emergency- Afghanistan il governo italiano deve intervenire, ma per le ragioni opposte a quelle citate da certi personaggi. Gia' in occasione di altre vicende emersero opinabili posizioni e contatti di questa organizzazione. Ora, che ci fossero armi in luoghi gestiti da questa gente si e' visto chiaramente su tutte le televisioni".
Lo dice il presidente del gruppo Pdl al Senato, Maurizio Gasparri, che aggiunge: "Il nostro governo deve tutelare la reputazione dell'Italia che impegna le proprie Forze armate in Afghanistan e in altre parti del mondo a tutela della pace e della liberta' minacciate dal terrorismo. Chi dovesse vigilare poco, e siamo generosi a limitarci a questo, crea un gravissimo danno. Ci riferiamo ad Emergency. L'Italia non puo' essere danneggiata da queste situazioni. La nostra linea e' chiara.
Quella di altri no". (AGI) .

andrea vagnoni milano, milano Commentatore certificato 13.04.10 04:01| 
 |
Rispondi al commento

al lupo!
al lupo!
al lupo!
alla fine il Lupo arriva...

Neuro Psichiatra Commentatore certificato 13.04.10 01:12| 
 |
Rispondi al commento

in rete c'è un filmato di un discorso di che guevara potrebbe parlare oggi sarebbe assolutamente attuale e contingente.questo mondo non cambierà mai.ci sono video delle vittime dell'occupazione occidentale dell'afghanistan,dell'iraq,della palestina,bambini straziati è terribile,incredibile.

gino tpni 13.04.10 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Dare il premio nobel a Obama è come dare acqua santa al diavolo, tutti pensavamo che il giovane e bello di colore avrebbe cambiato il modo di ragionare del mondo ed invece altri militari in afganistan, nuove centrali nucleari, risoluzioni dei problemi uguale a zero, praticamente niente di nuovo all'orizzonte, gli americani non si smentiscono, i grandi esportatori di democrazia armata, di crisi finanziarie mondiali, di scandalosi interferenze in tutti i paesi mondiali, di falsi ideologismi di democrazia rivolta al denaro (se ne hai bene se no muori), se questo è il nuovo che viene dal web senza che debba rendere conto alle corporazioni siamo fritti

massimo p., Savona Commentatore certificato 13.04.10 00:03| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Stiamo con emergency !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

graziella iaccarino-idelson 12.04.10 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Serve la più grande manifestzione mondiale di tutti i tempi per questi eroi.
Cerchiamo di coinvolgere tutte le associazionie possibili, ho sentito amici italiani che risiedono a londra è mi hanno confermato la rabbia che stanno provando molte associazioni e persone inglesi per questo attacco Vergognoso.
Questa gente va oltre ogni confine possiamo fare moltissimo per loro serve farsi sentire.

Matteo Piantoni 12.04.10 23:07| 
 |
Rispondi al commento

DEUTEROMIO 7

1 QUANDO il Signore Iddio tuo ti avrà introdotto nel paese, al quale tu vai per possederlo, e avrà stirpate d’innanzi a te molte nazioni, gli Hittei, e i Ghirgasei, e gli Amorrei, e i Cananei, e i Ferezei, e gli Hivvei, e i Gebusei, sette nazioni maggiori e più potenti di te; 2 e il Signore le avrà messe in tuo potere, e tu le avrai sconfitte; del tutto distruggile al modo dell’interdetto; non far patto con loro, e non far loro grazia. 3 E non imparentarti con loro; non dar le tue figliuole a’ lor figliuoli, e non prender le lor figliuole per li tuoi figliuoli. 4 Perciocchè rivolgerebbero i tuoi figliuoli di dietro a me; onde essi servirebbero a dii stranieri; e l’ira del Signore si accenderebbe contro a voi, ed egli vi distruggerebbe subitamente. 5 Anzi fate loro così: Disfate i loro altari, e spezzate le loro statue, e tagliate i lor boschi, e bruciate col fuoco le loro sculture. 6 Perciocchè tu sei un popol santo al Signore Iddio tuo; il Signore Iddio tuo ti ha scelto, acciocchè tu gli sii un popolo peculiare d’infra tutti i popoli che son sopra la faccia della terra. 7 Il Signore non vi ha posta affezione, e non vi ha eletti, perchè foste più grandi che tutti gli altri popoli; conciossiachè eravate in minor numero che alcun di tutti gli altri popoli. 8 Anzi, perchè il Signore vi ha amati, e perchè egli attiene il giuramento fatto a’ vostri padri, egli vi ha tratti fuori con potente mano, e vi ha riscossi della casa di servitù, della man di Faraone, re di Egitto. 9 Conosci adunque che il Signore Iddio tuo è Iddio, l’Iddio verace che osserva il patto e la benignità in mille generazioni, inverso quelli che l’amano, e osservano i suoi comandamenti; 10 e che fa la retribuzione in faccia a quelli che l’odiano, per distruggerli; egli non la prolunga a quelli che l’odiano, anzi la rende loro in faccia. 11 Osserva adunque i comandamenti, e gli statuti, e le leggi,

CONTINUA QUI

http://www.biblestudytools.com/gdb/deuteronomio/7.html


I soliti Alleati si vogliono nascondere gli orrori della guerra in nome della liberazione di un popolo, ma quante vittime innocenti per mantenere il busines delle armi, ricorco che Foggia nel 43 ha perso un terzo della popolazione civile per i bombardamenti degli alleati, alleati esagerati......

angela d'alessano 12.04.10 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Io sto con Emergency!!!Ranaldi Concetta
Io sto con Emergency!!!Cavallo Leonardo
Io sto con Emergency!!! " " Alessandro
Io sto con Emergency!!! " " Monica
Io sto con Emergency!!! " " Ornella
Io sto con Emergency!!! " " Luca
In nome del consumismo si passa con i carri armati anche sulla solidarietà umana.Queste guerre sono fatte solo a beneficio dei mercanti di armi, la più fruttuosa delle industrie, più bombe, più costruzioni, più debito per i disgraziati salvatosi dalla morte. Poveri erano prima,stolti e miserabili rimangono.

leonardo cavallo 12.04.10 22:32| 
 |
Rispondi al commento

IO STO CON EMERGENCY!!
Non è possibile che il nostro governo non intervenga! Se così fosse , caro Gino Strada, avrai un'esercito di persone che ti sosterranno e che staranno al tuo fianco in questa battaglia.
Mi impegno a divulgare queste informazioni al mio paese- dormitorio.
Tutto ciò non ha senso e noi che abbiamo la speranza delle cinque stelle ormai nel cuore, non lasceremo EMERGENCY mai sola!

EDI C., NERVIANO Commentatore certificato 12.04.10 22:25| 
 |
Rispondi al commento

WWW.WIKILEAKS.ORG
>>
>
WWW.WIKILEAKS.ORG


VERGOGNOSO

noemi letizia 12.04.10 22:13| 
 |
Rispondi al commento

non è accettabile far passare una notizia come questa, senza che gli italiani onesti, cioè quelli vicino a gino strada, si incazzino. bisogna dimostrare con messaggi di solidarietà tutta la nostra vicinanza a gino strada, e a tutti i suoi collaboratori. io penso che in questa losca storia c'è lo zampino di quel delinquente di berlusconi, questo losco figuro, in combutta con mafia e ndrangheta, cerca in tutti i modi di screditare tutti coloro che lui (il bastardo)ritiene nemici. io spero che l'aereo su cui si recherà in america, si inabissi nel punto più profondo dell'oceano, per far si che di questo essere immondo non si trovi più traccia.

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 12.04.10 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Ordine CA2255979, Il libro "A riveder le stelle"
NON E' MAI ARRIVATO!

Attendo dal 26 Febbraio 2010 ed ho gia' mandato le email allo staff di Grillo che non ha mai risposto.

Marco Petricca

Marco Petricca 12.04.10 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Il nostro governo è una vergogna. Non si può fare gli snobbisti in questo modo. QUESTA GENTE RISCHIA LA VITA PER SALVARE ALTRI ESSERI UMANI E GLI INGLESI FANNO UNA COSA DEL GENERE SENZA UNA MINIMA REAZIONE DEL NOSTRO GOVERNO. Questo mondo è sempre più immondo.

Emanuele T. Commentatore certificato 12.04.10 21:37| 
 |
Rispondi al commento

IO STO CON EMERGENCY
Vorrei sapere in quale altro stato veramente democratico, il ministro della farnesina può permettersi di dire: "...voglio sperare che non sia vero il ritrovamento d'armi all'interno dell'ospedale di Emergency"? In quale altro stato veramente democratico, un pezzo di m...inistro come frattini, puà permettersi d'accusare o dubitare pubblicamente di 3 volontari che stanno sacrificando la loro vita,dedicandola totalmente a tutte quelle povere vittime (bambini, donne, civili) che ogni giorno muoiono o restano mutilati in nome di una guerra intelligente (???) che doveva portare la democrazia in Afghanistan e che invece sta portanto morti,orfani e mutilati? D'altronde questo pezzo di m...inistro è quello che vuole sempre vederci chiaro; è quello che vuole sempre capire "perchè si comportano così". Ricordate la vicenda del governo svizzero che negò il permesso d'entrata nel suo territorio al figlio violento e manesco del tiranno gheddafi? Anche quella volta, il nostro pezzo di m...inistro, pur di leccare il culo al tiranno libico(come d'altronde fa sempre con il suo padrone) si schierò dalla parte dei tiranni e dei potenti ed anche quella volta voleva capire perchè la Svizzera si comportava in quella maniera, senza chiedersi perchè quel porco di gheddafi, anzichè bloccare per ripicca l'entrata in Libia agli svizzeri, la blocco a tutti gli europei!!!

BARCELLONA VINCENZO 12.04.10 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE L'ITALIANO NON SI MUOVE NEANCHE DIFRONTE A QUESTE COSE PER ME' PUO' FINIRE ANCHE NEI FORNI!!!...

william v., rovereto (TN) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 20:55| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la guerra viene sempre creata da chi ha un tornaconto economico ma la guerra fatta per scopi religiosi e soprattutto per scopi di esportazione di democrazia senza dialogo fra le parti mi sembra una dittatura anzi è una dittatura

Maurizio Bilchini 12.04.10 20:54| 
 |
Rispondi al commento

attacco ad Emergency.
una vergogna.

...La razza umana è disumana...

mario de marco 12.04.10 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Una preghiera per voi
Non mollate avete gia´ vinto

massimiliano volpi 12.04.10 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Firmato ma si è chiusa la pagina del sito... speriamo l'abbiano ricevuta!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Gino Strada premio Nobel per la pace! Mobilitiamoci tutti e subito

Antonio D'Amico 12.04.10 20:25| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

no, vi prego emergency no! la bassezza dell'animo umano è disgustosa, sono eroi veri, uomini e donne di una levatura fuori dal comune! GIU' LE MANI DA EMERGENCY!!!

alessandro dalpasso 12.04.10 20:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

cari amici di emergency,
vi siete mai chiesto perche' siete sotto attacco ?
DATE UN CATTIVO ESEMPIO AI GIOVANI CHE NON DEVONO ESSERE DISTRATTI DA ESEMPI CHE NON RIENTRANO NELL'OTTICA DEL "GRANDE FRATELLO".....I SERVITORI SCIOCCHI DI TESTA D'ASFALTO NON POSSONO NEANCHE IMMAGINARE CHE QUALCUNO POSSA AIUTARE IL PROSSIMO IN MANIERA DISINTERESSATA,VERO SEDICENTE MINISTRO DEGLI ESTERI(?!) FRATTINI?

marzio alberto 12.04.10 19:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Chi arresta Emergency?

http://www.mentereale.com/articoli/chi-arresta-emergency

di Giulietto Chiesa

Annunaki, Nibiru Commentatore certificato 12.04.10 19:18| 
 |
Rispondi al commento

RIVOLUZIONE!!!

si attua la manipolazione continua della masse attraverso i meass media. ormai ci provano a fare disinformazione anche i dilettanti allo sbaraglio! basta considerare quello contro emercency e subito fatta propria da frattini, gasparri e la russa indegnamente. loro fanno i papponi e si permeno di alimentare dubbi su medici volontari che fanno realmente qualcosa per la pace e per la vita!

una forzatura alla volta e privatizzano l'acqua, creano inceneritori, vogliono mettere le centrali nucleari, vogliono fare il ponte mafioso sullo stretto, emergency va spazzata via, alitalia fra bad e good company, l'italia ha retto meglio degli altri alla crisi, in fondo la modifica all'art. 18 è per i lavoratori tanto che sono daccordo CISL e UIL, in campania la spazzatura è stata eliminata, si invita gheddafi e le sue tende, berlusconi gli bacia la mano, berlusconi da putin e dagli altri dittatori, berlusconi che attacca òa magistratura, berlusconi che elimina le intercettazioni, berlusconi che combatte sky con leggi ad hoc, berlusconi che invade la rai e la distrugge dal di dentro, berlusconi che vuol chiudere e ci riesce santoro, berlusconi che si difende DAI processi con leggi ad hoc, si privatizza il ministero della difesa, si voleva privatizzare la protezione civile, e poi si scopre anche perchè con lo scandalo dei mega appaltri secretati, mafia, mafia, mafia, massoneria, parlamento di nominati, perenne decretazione d'urgenza a sgoverno a colpi di fiducia...
e poi il PD vuole dialogare con lui!, si, dialogare, dialogare, col dittatore di arcore...

gennaro esposito 12.04.10 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Helmand e Kandahar, le roccaforti talebane nel mirino di Obama
di Gabriel Bertinetto


Helmand e Kandahar, le roccaforti talebane nel mirino di Obama
di Gabriel Bertinettotutti gli articoli dell'autore

L’oscura vicenda che vede protagonisti i tre medici italiani arrestati in Afghanistan si svolge nella provincia di Helmand, capitale mondiale della produzione dell’oppio, insieme a quella adiacente di Kandahar. E roccaforte della rivolta talebana, primato anche in questo caso condiviso con la provincia vicina. Helmand è teatro di un’offensiva anglo-americana in corso da un mese. Kandahar lo sarà prossimamente.

Si fanno varie ipotesi in queste ore per spiegare le accuse di complicità con i ribelli contestate agli operatori di Emergency. Forse un clamoroso abbaglio. Forse una macchinazione volta a screditare un’istituzione non in sintonia con la logica della guerra. Forse altro ancora. L’unica cosa certa è che per le forze di sicurezza di Kabul e per i contingenti alleati della Nato, il successo delle operazioni in Helmand e Kandahar riveste un’importanza straordinaria. Qui si gioca il destino della nuova strategia varata da Obama alla fine dell’anno scorso per rovesciare il corso degli eventi, e trasformare in successo un intervento internazionale che pareva prossimo al fallimento.

Riprendere il controllo militare e politico del sud, dove i talebani negli ultimi anni hanno spadroneggiato, è diventata un’autentica ossessione sia per Karzai, sia per il generale McChrystal, comandante dell’Isaf, la missione cui anche l’Italia partecipa assieme ad altri 41 Paesi. Lashkar-Gah, sede dell’ospedale in cui lavoravano i tre medici, si trova nel cuore della zona interessata dall’offensiva in corso e da quella che si sta preparando. Marjah è ad ovest, Kandahar a est.

continua...

http://www.unita.it/news/mondo/97301/helmand_e_kandahar_le_roccaforti_talebane_nel_mirino_di_obama

manuela bellandi Commentatore certificato 12.04.10 19:15| 
 |
Rispondi al commento

OPERAZIONE DISINFORMAZIONE CONTRO TESTIMONI SCOMODI EMERGENCY

si tratta nel modo più evidente possibile di un'operazione di disinformazione messa in pieda dal governo locale afghano imbeccati dall'USAF e dagli inglesi. l'operazione è stata condotta così mediocremente da essere sputtanata entro le prime 24 ore! vi sono tutti gli elementi. innanzitutto l'abnormità delle voci messe in giro dal governo afghano sui tre volontari medici che avrebbero confessato. naturalmente chi può abboccare a simile amo a fronte di tre medici di emergency? il ministro frattini? gasparri? la russa? successivamente le occie smentite del governo afghano e del times. come se non fossero bastate le immagini che smentivano l'USAF e le immagini montate NOn ad arte contro emergency della falsa protesta.

a forza di forzature vorrebbero modificare geneticamente l'italia ad immagine e somiglianza di la russa e gasparri. basta vedere le loro dichiarazioni sui tre volontari di emergency. cioè costoro considerano un avversario politico Strada. i ministri italiani volendo andar incontro alle esigenze degli "intelligenti" droni USA, che insieme ad i talebani ammazzano la popolazione civile (col 40% di bambini fra le vittime), non esitano a parlar male di loro valorosi connazionali. il governo italiano non vuole testimoni come non li vogliono gli americani. niente foto di bimbi martoriati e civili vittime collaterali. attaccando energency siamo al cannibalismo ormai.

P. S. FRATTINI QUANDO NE CHIEDERAI L'IMMEDIATA SCARCERAZIONE?!?
I tre italiani dovranno stare un po' di più in mano ai servizzi di sicurezza afghani, notoriamente dediti abitualmente alla tortura, solo perchè il governo berlusconi li considera parte di una associazione umanitaria politicamente non della propria parte?

gennaro esposito 12.04.10 18:52| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

il mondo è arrivato alla fine. avete avuto coraggio di infangare addirittura Emergency. Che arrivi l'apocalisse, forse così potremo finalmente vivere tutti in pace. Gino non mollare mai!!!!!!!
siete l'unico bagliore di umanità in un mondo oscurato dall'orrore e dal dolore.
Gino parlaci sempre!

ALBERTO GULMINI 12.04.10 18:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Tempo fa in un mercatino di Emergency (vendevano felpe, magliette e gadget) ebbi l'onore di conoscere un Medico che presta servizio in uno di quegli ospedali siti nelle zone più calde del Mondo.
Rimasi stupito che nel suo discorso non trapelava nessun orientamento politico. Era interessato solo alle persone che curava. Aveva sui 50anni e mi è parso di capire che aveva rinunciato ad una possibile carriera ospedaliera in Italia per dedicarsi anima e cuore alla professione della medicina, quella che cura le persone, vera espressione del giuramento di Ippocrate. Un'opera pura, senza badare a chi gli passava sotto i ferri, fosse un bambino, una donna, un guerrigliero o semplicemente il primo poveraccio che s'era trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato. Lui semplicemente faceva la sua parte, quando tutti si voltano dall'altra parte.

Allora ho pensato al significato vero di SOLIDARIETA', ONESTA', CONDIVISIONE, AMORE...tutte quelle belle cose che ci fanno commuovere ma che se analizziamo bene la nostra vita pratichiamo ben poco.

Adesso qualcuno prova a convincermi che di colpo una di queste persone sarebbe diventato un terrorista....avrebbe nascosto bombe nell'ospedale nel quale con diligenza ha prestato cura per anni, ci ha operato bambini, dandogli la speranza di una parvenza di vita....Poi che bombe...2 bombette a mano e qualche pistola arrugginita...un vero fenomeno del Terrorismo!

A un certo punto bisogna dire basta alle cavolate! Basta alle balle! Basta alle cose senza senso! ...e provare - lo so che è difficile - ad attivare il proprio cervello e a ragionare con la propria testa una volta tanto...giusto per tenerla in esercizio.

Marco L. Commentatore certificato 12.04.10 18:10| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che cosa fa il governo italiano?Il ministro degli esteri "prega Dio che non sia vero"!!! Un governo normale ritira immediatamente forze d'intervento e sovvenzioni a meno di immediata restituzione degli operatori italiani accompagnata da scuse .Una volta di più si dimostra che non siamo normali


1) Penso che bisognerebbe trovare un modo migliore dei commenti per premettere a chi legge un blog di lanciare un tema. Altrimenti non c'è vera partecipazione, ma solo risposte ai temi lanciati da Grillo, cori di si o di no. Che ne dite?

2) Visto che questo è ancora l'unico modo che ho a disposizione, lancio un tema: L'Italia dei Valori - pur essendo contraria alla privatizzazione dell'acqua - non vuole sostenere i referendum del Forum Nazionale dei Movimenti contro la Privatizzazione dell'Acqua.
Preferisce correre da sola, lanciando i propri referendum. Trovo questa scelta assurda, e vi chiedo di discuterne, di aprire un dibattito su questo tema, e se lo considererete opportuno di far pressione sull'IDV perchè sostenga i referendum.
Credo che i lettori di questo blog abbiano un enorme peso sull'IDV!

Matteo Cernison 12.04.10 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

* * * Afghanistan, comandante talebano: 'Nessun legame fra noi e Emergency' * * *


Smentita.
Arriva la smentita da parte di un comandante talebano sull'ipotetico legame fra Emergency e i talebani.

Abdul Khaliq Akhund, comandante talebano del distretto di Nawaz e Musa Qala nell'Helmand, ha fatto sapere:

"Perchè mai dovremmo pagare 500mila dollari a uno straniero quando abbiamo centinaia di persone pronte per un attacco suicida?".

La dichiarazione è stata raccolta da un giornalista di Aki Adnkronos International.

"Sull'ospedale di Emergency non abbiamo alcuna opinione, né positiva né negativa. Ci sono molte organizzazioni che lavorano sul posto, a prescindere dall'agenda delle forze d'occupazione.
La croce Rossa e l'ospedale di Emergency sono solo alcune di queste" ha detto il comandante talebano che ha aggiunto anche che "i talebani rispettano il loro lavoro".

In conclusione Akhund ha sottolineato:
"Il comandante dei credenti, il mullah Omar, apprezza il lavoro della Croce Rossa.
Questo significa che i talebani sono in collusione con la Croce Rossa?".


http://it.peacereporter.net/articolo/21281/*+*+*+Afghanistan%2C+comandante+talebano%3A+%27Nessun+legame+fra+noi+e+Emergency%27++*+*+*

silvanetta* . Commentatore certificato 12.04.10 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Il ministro degli esteri di uno stato di diritto,quale era l'Italia una volta, invece di "pregare Iddio per l' infondatezza delle accuse" , avrebbe dovuto evidenziare la totale carenza di ogni garanzia difensiva per i tre poveri volontari materialmente privati della loro libertà da forze militari occupanti insieme a quelle di uno stato fantoccio, in totale violazione di ogni primcipio fondamentale dei diritti dell'uomo e dell'indagato. E' una vergogna ! Il declino morale civile e giuridico che stiamo subendo è disgustoso ma per il momnento ineluttabile. Sono schifato di essere italiano. F.to Edoardo Gimigliano Senior avvocato di Avellino

Edoardo Gimigliano 12.04.10 17:25| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Nel cuore del popolo

Vauro Senesi

[12 Aprile 2010]

Abbiamo chiesto a Vauro Senesi, che con Emergency lavora da anni ed è stato molte volte in Afghanistan, un commento sulle ragioni per le quali l’ospedale di Lashkar Gah è diventato un «covo» del terrorismo. Significa che per i tanti medici che prestano la loro opera nei luoghi delle guerre da ora in poi le cose si metteranno male, oppure è un caso a parte?
«E’ un caso a parte. Perché in Afghanistan Emergency c’è da molti anni, e perché in questi anni ha saputo offrire assistenza e cura dei feriti di guerra con modalità molto forti e connotate. Cioè nel profondo rispetto della popolazione e, anzi, con il coinvolgimento diretto della popolazione. Sto per dire una frase che può apparire retorica, ma non lo è: Emergency ha un posto enorme nel cuore del popolo afghano. Ha lavorato sempre ‘in sicurezza’, cioè senza mai aver bisogno di armi né di guardie armate. Chiunque è entrato in un ospedale di Emergency, sa che lì dentro di armi non ne trova, perché la forza di questa organizzazione è la neutralità e il rispetto. E forse tutto questo dà fastidio a più di uno. Dà fastidio, innanzitutto, ai vecchi e ai nuovi poteri afghani. Se non altro per una ragione molto ‘evidente’: la guerra, oltre a essere una tragedia, è un business, e fin qui non dico nulla di nuovo. Sappiamo bene che, oltre a scorrere il sangue, nelle guerre scorrono anche fiumi di denaro. Riuscire a mettere le mani su un altro centro di affari, quello dell’assistenza, sarebbe un buon terreno di caccia per i nuovi padroncini. Ma c’è anche un secondo aspetto, e questa volta non riguarda solo il paese ma chi nel paese opera a livello internazionale.

continua...

http://www.carta.org/campagne/pace%20e%20guerra/19387

manuela bellandi Commentatore certificato 12.04.10 17:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il brutto pasticcio di Lashkar non è un “complotto” come voi – anche voi! Ma guarda! – sostenete. Ha un altro nome: Nemesi. State provando in queste ore la rabbia, la frustrazione di chi vede persone stimate, o care, addirittura il vostro lavoro, trascinato nel fango dei sospetti, delle insinuazioni, ammorbato da false rivelazioni di autorevolissimi giornali, come il Times, che scrivono falsità, con una superficialità che si accompagna al ghigno forcaiolo e razzista, perché gli accusati sono italiani.
Non è inutile dirvi che per noi Marco Garatti, Matteo Pagani e Matteo Dell’Aira sono innocenti e tali lo saranno, anche se condannati in primo grado – e non ci auguriamo che accada – sino a sentenza definitiva. Non è inutile dirvi che come sempre – sempre, senza eccezioni – siamo emotivamente schierati con chi sta in galera, e non con chi –rispondendo al proprio ruolo e alla propria funzione istituzionale, per carità – ce li ha mandati. E così vorremmo fosse per voi (ma in passato ci avete troppo spesso delusi). Non è inutile dirvelo, perché vorremmo che ve ne ricordaste in futuro, quando altri – magari vostri avversari politici – si troveranno nella stessa scomoda posizione dei vostri tre amici che per principio e sino a schiacciante e definitiva prova contraria riteniamo innocenti.
Non è inutile perché, come finalmente avete compreso, quell’esplosivo, quelle armi, quei giubbotti da Kamikaze pare proprio ci fossero in un magazzino dell’ospedale, ma per noi questo non significa nulla, perché non crediamo alla “responsabilità oggettiva” al “non potevano non saperlo”, che ha riempito le sentenze avverse a vostri nemici politici a cui troppo spesso avete brindato

gerolamo tommasi 12.04.10 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se la Pace è una e la solidarietà tra popoli e le diverse culture anche, mi domando del perchè
tutte quelle persone riconosciute dai loro fedeli e simpatizzanti, di fronte a situazioni come queste, non alzino il loro sdegno, sottolineando e sostenendo il lavoro, che palesemente e faticosamente con coraggio e professionalità, questi operatori di Pace dispensano nei luoghi resi lugubri dal potere incapace di mettersi in discussione.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Gino tieni duro siamo tutti con te

giovanni challancin 12.04.10 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo sono testimoni scomodi di tutte le inevitabili vittime collaterali che si verificano in queste forme di guerra armata che ci vogliono far passare per tranquille operazioni di polizia internazionale.

Qualcuno mi faccia un esempio di situazioni del genere dove civili innocenti non ci hanno lasciato la pelle?
Il fatto è che occhio non vede, cuore non duole!
Oltretutto io potrei anche accettare gli inevitabili costi da pagare, ma non l'ipocrisia di chi li vuol addirittura negare.
Ancora mi aspetto le scuse di chi ha mandato i suoi concittadini a morire in Iraq per trovare degli arsenali chimici che si sapeva già non esistevano più dal 1991!
La cosa ridicola è che gli americani oggi ne parlano e ci fanno pure un film (Green Zone) mentre noi neghiamo l'evidenza.

Siamo patetici e decadenti!

Spero solo che qualcuno abbia adesso il coraggio di far la voce grossa con gli afgani (e chi per loro) e se necessario mandi gli incursori a liberare quei tre poveracci che dovremmo invece santificare per le vite che salvano ogni giorno; vite dimenticate delle quali a noi "obesi" non importa nulla!

Vorrei consigliare ai governanti di tutto il Mondo di dire ogni tanto al Popolo le cose come sono....chissà mai che non ne abbiano beneficio quando si guardano allo specchio!

Marco Leone 12.04.10 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Se sull’ospedale d’Emergency, fosse stato intitolato a “SILVIO BERLUSCONI”, "LO STERCO DI REGIME, AVREBBE GIÀ DICHIARATO GUERRA ALL’AFGANISTAN". Ma siccome Gino Strada dice come stanno le cose giù con il randello mediatico.

Ma che ci stanno a fare i nostri soldati in "AFGANISTAN" se non sono neppure in grado di difendere le nostre organizzazioni umanitarie.

Con questa è caduta anche l'ultima maschera del intervento per portare la pace in quella nazione.

Paolo R. Commentatore certificato 12.04.10 16:38| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

"Ecce Homo!"- Esclamò Pilato, rivelando inconsapevolmente una grande verità!-
Ma gli risposero: "crocifiggilo, crocifiggilo", sobillati dalla propaganda.

Questa è l'ora della crocefissione dei Giusti!

sancho . Commentatore certificato 12.04.10 16:23| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

10 100 1000 volte: "IO STO CON EMERGENCY"!!!!!!!

Per quante aggettivazioni vogliamo darle (preventiva?!? giusta?!?), la guerra è solo guerra!!! Non potrò mai arrendermi e pensare che i morti civili siano solo effetti collaterali.
Grazie Emergency perché in questi anni hai insegnato a noi e alle generazioni future che solo COSTRUIRE e non DISTRUGGERE ha il sapore di umanità!

P.S. Avrete per sempre il mio 5x1000.
Con affetto e riconoscenza profondi
Carla

carla ricci, roma Commentatore certificato 12.04.10 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra una montatura. Incredibili le accuse che si fanno ad Emergency. Tra l'altro ieri sembrava fosse una certezza la colpevolezza dei tre medici accusati. Invece stamattina sul cell mi arriva quest'ansa:

" Afghanistan, portavoce della provincia di Helmand smentisce Times. "Mai detto che medici di Emergency siano complici di al Qaida" "

Vado a firmare l'appello.

Giovanni Tonetti 12.04.10 16:09| 
 |
Rispondi al commento

potenti di tutto il mondo andate tutti
afffffffanculoooooooooooooooooooooooooo

Anib Rome, Rome Commentatore certificato 12.04.10 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Anche quest'anno, il 5 x mille del 730, lo darò ad Emergency.
E se potessi, gli darei anche l'8 x mille.

antonio d., carrara Commentatore certificato 12.04.10 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GINO STRADA : ECCO L'UOMO!

Anib Rome, Rome Commentatore certificato 12.04.10 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Frattini, Gasparri, Larussa...più belli che intelligenti!
Io sto con Emergency: firma anche tu, potrai così contribuire a far vincere al governo del tuo paese un Tupolev Tu-154

Tommaso Grimaldi, Bari Commentatore certificato 12.04.10 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Io sto con emergency, 007 non fa sempre del bene, come si vede nei film anzi quasi mai, non opera per il bene dei popoli ma per le lobby.
James Bond è una merda!!!!Inglesi, siete puzzolenti non vi lavate e mangiate da schifo, i vostri bambini sono degli alcolizzati e drogati, non avete futuro.

big man Commentatore certificato 12.04.10 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Immigrazione: 26 clandestini bloccati nel Salento: rimpatrio immediato

tanto i sinistri e buonisti mano al portafoglio non la mettono: o li manteniamo gratis o li mettiamo a spacciare con il mantenimento nelle patrie galere : meglio il rimpatrio.. anche se costa, i benefici futuri saranno piu' alti dei costi di rimpatrio

reato di clandestinità introdotto con la legge 94 del 2 luglio 2009, voluta dal governo come strumento per garantire la sicurezza ai cittadini. La legge ha suscitato forte malcontento non solo nell’opposizione ma anche tra intellettuale e giuristi (tutti poveri miliardari ,amanti del nullafacere.. e, quel che peggio sinistri ) che la considerano una nuova forma di discriminazione razziale : ma se sta gentaglia acculturata sinistra non si considerano razzisti xenofobi , perche' non danno il buon esempio e se ne prendono qualcuno in carico ?

Arturo II° .Di Borbone Commentatore certificato 12.04.10 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma vi stupite?
è ovvio che un paese imperialista (italia)appoggi l'imperialismo globale e faccia di tutto x togliere le persone scomode.
Trattasi di sviluppo capitalistico, babe!
Lucio. 12.04.10 12.17
------------------------
trattasi di capitalismo sfrenato che nulla
ha a che fare con l'economia di sviluppo.
Mario L. 12.04.10 12.26
--------------------
L'imperialismo dell'Unione sovietica cos'era ????
Basta con ste cazzate e chiamali con i loro nomi: sono dei semplici deliquenti.
Au revoir.
Francois Marie Arouet 12.04.10 12,23
---------------------------------------

Concordo con entrambi.
L'imperialismo dell'unione sovietica era pure peggio! Trattavasi di capitalismo di stato, ancor + totalitario dell'attuale capitalismo liberista.
Delinquenti si, ma nella posizione di non poter far altro che appoggiare il sistema economico vigente.
Ciao!

lucio . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 15:40| 
 |
Rispondi al commento

*****
La Cnn accusa i tre italiani anche dell'omicidio dell'interprete Mastrogiacomo.


E non importa se all'epoca di quell'omicidio i tre non erano neppure in Afghanistan. Tanto qualche massa di pezzi di merda rincoglioniti prenderà per buone lo stesso queste accuse. Se lo dice la Cnn, se lo dice la stampa internazionale....
E' così che funzionano le teste marce dei rincoglioniti leccaculo!

sancho .
*****
------------------------------------------------

Io dico che bisognerebbe imparare a leggere prima di fare le solite affermazioni strampalate:

*****
In 2007, a hospital staffer mediated between the Afghan government and the Taliban to secure the release of kidnapped Italian journalist Danielle Mastrogiacomo.

Mastrogiacomo was freed but an Afghan translator, Ajmal Naqshbandi, was killed by militants.

Afghan authorities now say the three arrested Italians killed Naqshbandi.

Afghan authorities now say the three arrested Italians killed Naqshbandi.

Afghan authorities now say the three arrested Italians killed Naqshbandi.

Afghan authorities now say the three arrested Italians killed Naqshbandi.

Afghan authorities now say the three arrested Italians killed Naqshbandi.

Afghan authorities now say the three arrested Italians killed Naqshbandi.

http://afghanistan.blogs.cnn.com/2010/04/12/italian-workers-held-in-afghan-assassination-plot/
*****


Sancho, smettila di tirare su quelle scie chimiche e impara l'Inglese.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 12.04.10 15:33| 
 |
Rispondi al commento

la manifestazione va fatta all'estero. un grande capitale europea.

Cesare C. Commentatore certificato 12.04.10 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto che Gino Strada e la sua organizzazione Emergency facciano ed abbiano fatto del bene in tutto il mondo, non li rende immuni a critiche e/o condanne se commettono reati. E' come dire: "siccome la Chiesa ed i missionari fanno del bene in tutto il mondo, i preti pedofili non debbono essere condannati". Mi sembra una sciocchezza. Ognuno deve rispondere delle proprie azioni!!

ugo f. Commentatore certificato 12.04.10 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concordo con entrambi.
L'imperialismo dell'unione sovietica era pure peggio! Trattavasi di capitalismo di stato, ancor + totalitario dell'attuale capitalismo liberista.
Delinquenti si, ma nella posizione di non poter far altro che appoggiare il sistema economico vigente.
Ciao!

lucio . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tg1, Ferrario contro Minzolini

Ho visto oggi al tg1 delle 13 il nuovo volto scelto da Minzolini. Direi ottima giornalista, esposizione chiara, bella presenza, conduzione impeccabile. La Ferrario e le altre baronesse della poltrona possono tranquillamente passare dietro le quinte o cercare lavoro presso la sede del Pd.

L'Idv cavalca la protesta Un "atto d’accusa" che, per l'talia dei Valori, è "l’ennesimo campanello d’allarme sullo stato di salute dell’informazione al Tg1 ... figuriamoci se non saltavano fuori sti malati al seguito di di dipietro

Arturo II° .Di Borbone Commentatore certificato 12.04.10 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la propaganda...che bella cosa...riesce a far credere alla maggioranza delle persone che per rendere le nostre vite piu' sicure sia neccessario indebitarci a dismsisura per sovvertire governi che fino a qualche anno fa erano i nostri fidi alleati uccidendo indiscriminatamente miglaia di persone...ma badiamo bene non essendo capaci di impedire a dei contadini senza mezzi di coltivare l'oppio...ah dimenticavo megio spendere un milione di dollari a soldato ogni anno invece invece di investire per aumentare la sicurezza interna senza dover ricorrere a leggie incostituzionali e liberticide come il patriot act.La mia modesta opinione e' che tutto il degrado morale e sociale sia possibile perche' molte persone pensano che le persone che ci governano siano come noi...immaginate il peggiore criminale e poi moltiplicatelo per dieci...loro sono pronti a sacrficare nazioni intere pur di poterci controllare ma nel frattempo come in Brave New World ci riempiono la vita con il grande frattello l'isole dei famosi e minzolini.Vie d'uscita???informarsi il piu' possibile anche se tutte le verita possono essere manipolate e non credere a nessuno nemmeno a noi stessi.

roberto batto 12.04.10 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono una volontaria di Emergency. Ringrazio Grillo per la diffusione delle notizie relative all'arresto arbitrario del personale medico in Afghanistan. Emergency non è amata né a destra né a sinistra, è un testimone troppo scomodo!

Virna Masini 12.04.10 15:14| 
 |
Rispondi al commento

*
**
***

ieri sera alle 23 ho firmato e sono pronto alla manifestazione !!!

TUTTI IN PIAZZA, CONTRO QUESTO GOVERNO DI LADRI E ASSASSINI !

nel nome della pace ovviamemnte ...

amen

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 12.04.10 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Solo un imbecille può pensare che vi sia qualcosa di vero in questa faccenda: Emergency è un testimone scomodo, quindi da fermare ad ogni costo. Ma in un Paesucolo di boccaloni quale è questo, con un parlamento di marionette ed una opposizione inesistente, c'è poca speranza che si levi una voce autorevole in difesa di quei veri eroi moderni che sono Gino Strada e tutto il personale di Emergency; Gli Stati Uniti sanno benissimo di poter commettere nei confronti dell'Itaglia un abuso ritenuto inammissibile per qualunque altro Paese che avesse un minimo di autorità. Avevo salutato l'elezione di Barack Obama come una specie di miracolo, ma comincio a pensare d'essermi sbagliato.............

harry haller Commentatore certificato 12.04.10 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Gino Strada e Milena Gabanelli Sovrani di Italia

altre idee???

Io voto: si si si si si si si

Emanuele Cerri (), Patong Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Io sto con Emergency.

http://chicagoitaliano.wordpress.com/

Nicola Orichuia 12.04.10 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente della Cia (Confederazione Agricoltori Italiani) Giuseppe Politi denuncia :

“Oltre 100 mila imprese agricole rischiano di chiudere i battenti nel giro di pochi mesi, sempre più strette nella morsa del crollo dei prezzi sui campi (meno 6,9 per cento a febbraio che fa seguito al meno 13,5 dello scorso anno) e della crescita record dei costi produttivi, contributivi e burocratici (più 15 per cento nel 2009, con punte del 35 per cento per il gasolio). Non si può continuare ad ignorare -avverte il presidente della Cia- una realtà così drammatica. Basti pensare che negli ultimi dieci anni oltre 500 mila imprese agricole sono state costrette a chiudere. Non solo. Dal 2000 al 2009 il valore aggiunto dell’agricoltura è sceso da 27 a 25 miliardi di euro (meno 7,4 per cento), mentre si sono persi oltre 19 mila kmq di terreni coltivabili, praticamente un territorio come l’intero Veneto. C’è da aggiungere, inoltre, che nell’ultimo decennio -sostiene Politi- abbiamo assistito ad aumenti dei costi produttivi che superano abbondantemente il 350 per cento, mentre quelli contributivi sono triplicati. Nello stesso periodo i prezzi hanno registrato un andamento altalenante che ha toccato il suo picco più basso nel 2009. Mentre i redditi degli agricoltori italiani sono crollati del 30 per cento”.

Ed inoltre:

I tentacoli della criminalità sulle campagne: oltre 150 reati al giorno. Un agricoltore su tre colpito da furti, racket, usura, pizzo e aggressioni. Un “business” da 50 miliardi di euro per l’azienda “Mafie S.p.A.". E' questa la denuncia che viene dalla Cia-Confederazione italiana agricoltori che in occasione della sua V Assemblea elettiva nazionale, svoltasi a Roma il 24 Febbraio 2010, ha presentato il terzo rapporto sulla “Criminalità in agricoltura”. La criminalità, grazie ad una serie di connivenze sul territorio, è in grado di condizionare tutta la filiera agroalimentare.

Rapporto di "SOS Impresa" :

www.odcec.mi.it/allegati/studiocommissioni/Confe.pdf )

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 12.04.10 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Un altro meraviglioso business del futuro che arriva dalla migliore demokrazia del mondo:

Il parlamento zurighese ha approvato una mozione che chiede di introdurre una tassa a carico degli stranieri che vanno a Zurigo per fruire dell’assistenza al suicidio.

Alina F., Varese Commentatore certificato 12.04.10 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno dato il premio Nobel per la pace al presidente americano che fa la guerra.A Gino Strada che e` l`uomo piu` buono del secolo cosa dobbiamo dare?Grazie Gino

enzo menichetti 12.04.10 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Aggiungo
http://cattaneo-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2010/04/12/io-sto-con-emergency/
http://www.peacelink.it/pace/a/31548.html
http://it.peacereporter.net/articolo/21247/Con+chi+bisogna+stare
Ciao a tutti

Tommaso Grimaldi, Bari Commentatore certificato 12.04.10 14:27| 
 |
Rispondi al commento

TERRORISMO=DITTATURA

I partigiani lottano per affermare la DEMOCRAZIA.

Il discorso è che fosse per strada, mussolini ed hitler sarebbero ancora al potere morte naturale permettendo.

strada si limita a curare i feriti, senza affrotarne le cause: se si tratta di affrontare assassini, tiranni, stragisti è sufficiente alzare le mani e che essi agiscano tranquillamente... il pacifismo è indottrinamento ideologico, la pace scaturisce dalla giustizia e la giustizia comporta guerra permanente quotidiana.

Di cosa meravigliarsi? basta essere antiamericani per parteggiare... poi alla fine anzichè partigiani nel nichilismo si degenera in terroristi.

terroristi e partigiani sono opposti.

i primi sono degli invasati indottrinati, i secondi lottano per realizzare gli ideali in cui credono nella comunità di appartenenza. Quando uno di questi ideali si assolutizza in un'ideologia ammantata da simboli propagandistici si degenera in terrorismo e dal terrorismo in DITTATURA.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 12.04.10 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

WWW.WIKILEAKS.ORG
>
>
WWW.WIKILEAKS.ORG
>
>
WWW.WIKILEAKS.ORG

noemi letizia 12.04.10 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Afghanistan: truppe Nato sparano su Bus. Altre 18 persone sono rimaste ferite

(ANSA 12 aprile, 08:32)- KABUL - Truppe della Nato hanno aperto il fuoco oggi contro un autobus nella provincia afghana di Kandahar, causando la morte di almeno quattro civili. Altri 18 sono state feriti. Lo hanno reso noto fonti ufficiali locali. Secondo l'agenzia di stampa afghana Pajhwok l'incidente e' avvenuto nel distretto di Zheray, a ovest di Kandahar City. Zalmay Ayubi, portavoce del governatore di Kandahar, ha detto che le truppe Nato hanno sparato contro l'autobus che viaggiava sulla statale fra Kandahar e Herat.

INCIDENTE ???????

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 12.04.10 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Olbia. La cella frigorifera della vecchia macelleria di via Austria era diventata la casa degli albanesi. Ci abitavano in quattro, e non pagavano l’affitto.

Nino Cherchi, il proprietario dello stabile, lo aveva detto più volte che la sua pazienza non era infinita. Aveva paura degli albanesi. Temeva che quei ragazzi, alti e ben piazzati, potessero aggredirlo(!?). E ieri mattina, quando ha deciso di presentarsi di nuovo per incassare l’affitto, è andato all’appuntamento armato.

Ha sparato a raffica sette volte, colpendo in pieno i due trentenni. Una ragazza è riuscita a proteggersi e salvare il suo bambino. Cherchi, ex latitante, ha continuato a sparare cercando il colpo di grazia, e cercando di colpire, per tre volte, anche Ariana Zelo (la ragazza), ma i proiettili l’hanno solo sfiorata. In quella stanza c’era anche il figlio, di cinque mesi, della donna. (Cfr. Unione Sarda).

Esauriti i colpi è tornato a casa e ha chiamato i carabinieri: “… E adesso venite a prendere questi albanesi. Li ho tutti ammazzati, non ne potevo più“. E non è il solo.

Che sia già tempo, anche in Sardegna, di raccogliere la ricca messe degli slogan xenofobi e senza senso coniati per il nord? Se sono queste le leve da muovere per ottenere consenso politico… chi è il responsabile degli effetti collaterali?

http://www.jusprimaenoctis.net/?x=entry:entry100409-203929;comments:1#comments

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.04.10 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per una volta seguimo l'esempio di altre nazioni " Rivogliamo i nostri compatrioti" dopo valuteremo la loro colpevolezza ( ovviamente è tutta una montatura ).
Chiunque capisce che se vogliono incastrare in nostri medici e collaboratori, devono provare a tutti noi veramente il loro coivolgimento in questo atto , non portato nemmeno a termine .
Anche io ho provato a entrare nel sito di emergency senza esito.
Sto comunque dalla parte di Gino Strada e per la prima volta non daro' il 5 x mille alla Chiesa ma lo daro ad Emergency .

Vincenzo ., andora Commentatore certificato 12.04.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Io sono con EMERGENCY!
A partito preso.
A occhi chiusi.
Io credo in Gino Strada
e chi come lui
mette il senso della
VITA SOPRA OGNI COSA.
Sara Paglini

Concordo

Ulderico G 12.04.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento

frattini... il capoccia di mr b
... Lo schiavetto degli americani

piripicchio chanel, in giro,alle volte vicino a pisa Commentatore certificato 12.04.10 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo strada per le idee che ha reappresenta una minaccia temibile quanto berlusconi.

strada è un invasato ideologizzato privo di valori, berlusconi è un avido pusillanime privo di valori.

Fosse per strada il mondo sarebbe dominato dai despoti.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 12.04.10 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche se i fatti non sono stati ancora chiar chiariti...mi sento di credere alla versione di di Gino Strada,uomo degno di stima per il suo tutto ciò che ha sempre fatto a favore dei più sfortunati.

luisa roberti 12.04.10 13:55| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
La Borsa italiana apprezza, con un rialzo, il prestito alla Grecia. Beh, lo capisco, si saranno detti: "se salvano la Grecia, salveranno anche noi".
Mah, bisogna vedere....dopo la Grecia tocca al Portogallo, in lista c'é anche la Spagna.....se non ci sbrighiamo a fallire, di soldi non ce ne toccano.

antonella g. Commentatore certificato 12.04.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento

http://alessandrotauro.blogspot.com/2010/04/cronache-dal-2013-storie-di-quando-si.html#comments

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.04.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Io non credo a niente di quello che dicono per infamare Emergency, al ministro Frattini che no fa il ministro per concorso pubblico e si permette di dire che non trattandosi della cooperazione italiana in fondo non bisognerebbe aiutare i nostri concittadini sequestrati, rispondo che, per fortuna dei cittadini italiani, non si tratta sempre di questa c....zo di cooperazione, che si tratta di persone molto ma molto più serie e affidabili che non si sono comprate gli appartamenti al centro di Roma con il lavoro che fanno, mentre invece lavorare con la cooperazione significa secondo me, ma non é solo un'opinione personale, per certi versi fare 13!

pastore r., orvieto Commentatore certificato 12.04.10 13:49| 
 |
Rispondi al commento

oltre a scrivere le cose CORAGGIOSE , le sapete anche FARE , o siete bravi solo a stelline?

LOOSERS ! 12.04.10 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Differenza di occupati 2008 - 2009


Località Italiani Stranieri

Nord -15.861 +12.431

Centro +1.875 +9.114

Sud -40.328 +3.373

Totale -54.224 +24.918


Fonte Uil, elaborazione dati Istat.


- Camillo Ranza, presidente della Cassa edile di Milano, Lodi e Monza :

"Il lavoratore straniero è più condizionabile, mentre quello italiano è culturalmente più pronto a far valere i propri diritti".

- Alì, operaio quarantenne nordafricano :

"Noi non siamo protetti da niente e siamo obbligati ad accettare qualsiasi cosa. Come lavorare sul ponteggio montato male, senza maschere, caschi, parapetti. Ci sfruttano come bestie e basta. Ora che gli italiani si sono licenziati, mi pagano sei euro l'ora, faccio straordinari gratis, se protesto minacciano di chiamare la polizia. Fanno quel che vogliono: sono loro i padroni"

- Ferdinando Lioi, vicepresidente della Cassa edile di Milano, tra i primi a denunciare il fenomeno:

"La nostra Cassa ha segnato 7 mila posti in meno nell'ultimo anno, da 71 a 64 mila operai: per il 90 per cento si tratta di italiani. Lo straniero è più ricattabile".

- Francesco Cava, presidente dell'Ance Calabria:

"Tra il 2008 e il 2009 le nostre aziende hanno licenziato il 15% dei lavoratori. Quasi tutti erano operai italiani".

- Edoardo Bianchi, presidente della Cassa edile capitolina :

"A Roma ci sono 2.200 imprese dove lavorano solo part time, tutti operai comuni: chiaramente si tratta di un'elusione del rapporto contrattuale di lavoro".

- Daniel Grigoriu della Cgil Roma e Lazio:

"Nella capitale ci sono 55 mila lavoratori iscritti nelle Casse edili, 10 mila hanno perso il lavoro quest'anno e il 78 per cento erano italiani. Perché siamo tanto ricattabili? Non c'entrano mansioni o tutele: il punto è che gli italiani non hanno bisogno del permesso di soggiorno".

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 12.04.10 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Se tutta sta storia si rivelerà (come credo) una grossa bufala per colpire E, sarà l'ennesima ciliegina su una torta di sangue e oppio.

Via dall'Afghanistan, cazzo, e via subito!

Luca N., Poggio Berni (RN) Commentatore certificato 12.04.10 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Ipocriti! siete bravi solo a lettere...

alzate il culo e fate qualcosa per gli altri invece di blablare, minchini!

LOOSERS ! 12.04.10 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Sono stupita dalla prontezza con la quale l'ineffabile ministro degli esteri di questa dittatura, il Frattini dall'algido birignao, ha sposato le tesi anti-Emergency.
Questo governo é talmente sicuro di se' che non salva neppure più la faccia.

Hanno azzerato ogni possiblità di protesta, ci resta (per ora) soltanto la Rete.

antonella g. Commentatore certificato 12.04.10 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Milano - (Adnkronos) - La difesa di Silvio Berlusconi presenta una certificazione in cui si formula un legittimo impedimento continuativo per il premier fino al 28 luglio ma il magistrato inquirente non ci sta e chiede ''di ricorrere alla Consulta poiché la nuova norma presenta profili di contrasto rispetto alla Carta''.

Ghedini: ''Spero che il Tribunale prenda atto che l'impedimento presentato è legittimo''. Udienza rinviata a lunedì.

==========================


Ma che si faccia processare!
Sta tenendo un'intera nazione in sospeso mentre incombe la crisi!

Ma possibile che ancora nessuno lo abbia preso a calci in culo?

cettina d., isola Commentatore certificato 12.04.10 13:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Frattini il nostro ministro degli Esteri ha fatto dichiarazioni semplicemente vergognose sull'accaduto.

Si deve vergognare e dimettere.

Si tratta di una montatura incredibile e che anche un imbecille capirebbe.
Io rimango sbigottito di fronte alle dichiarazioni di Frattini... assurdo... si deve dimettere di fronte a questo scandalo.

VERGOGNATI FRATTINI

Riccardo P., San Lazzaro di Savena Commentatore certificato 12.04.10 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Paradossalmente,

è stato "Il Giornale" si Feltri a confutare le cazzate del Times, riguardo la presunta confessione.

sancho . Commentatore certificato 12.04.10 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quelli/e che vengono qui e scrivono: FATTO

mi fanno veramente vomitare.....

LOOSERS ! 12.04.10 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Firmato anch'io

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Se andate a leggere i nomi di chi ha aderito alla petizione, non ci troverete neanche un destroide.

Fanno la loro solita e sporca figura!

cettina d., isola Commentatore certificato 12.04.10 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Frattini si dovrebbe dimettere , assieme a La Russa.....mentre Gasparri dovrebbe andare ai servizi sociali......
.

cimbro mancino Commentatore certificato 12.04.10 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Non credo che ci sia miglior persona al mondo che valga la pena di sostenere se non GINO STRADA.Mio padre era un volontario del pronto soccorso e mi ha insegnato cosa fosse veramente la solidarietà verso chi ha bisogno.Era un barelliere di Lourdes,volontario x l ass non vedenti donatore avis e aido....mi viene il nevoso!VARGOGNA VERGOGNA VERGOGNA!

Giovanni Borino 12.04.10 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno sa dirmi se vanno bene anche le firme dei dannati per l'appelo di Emergency?

LOOSERS ! 12.04.10 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

firmato!

carmen annalisa sacilotto (carmen annalisa sacilotto), treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nano non potrà essere presente in tribunale perché sarà ad Hannover...
Ce l'abbiamo un Tupolev?

Giorgio Sodano Commentatore certificato 12.04.10 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Nel suo editoriale sul "Fatto" il giornalista "arruola" il presidente della Camera: "Ci serve vivo nei prossimi anni". La giravolta è completa: in nome dell'antiberlusconismo il giustizialista di "Annozero" si ricorda di essere di destra

due mentecatti, uno degno dell'altro.

Arturo II° .Di Borbone Commentatore certificato 12.04.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI a lamentarsi di queste orribili guerre. Ma come mai nessuno di VOI si chiede quale sia la loro CAUSA?
Non ve lo chiedete perchè sapete BENISSIMO che siete VOI la CAUSA, con i vostri stili di vita, con tutto il vostro INUTILE e ISTERICO CONSUMISMO EGOISTICO. Sapete benissimo che eliminando tutti i VOSTRI ABERRANTI INUTILI CONSUMI non ci sarebbe più alcuna guerra, né oggi né in futuro! VOI siete gli ASSASSINI che armate gli eserciti!! Siete una gran massa di ipocriti!

Nemo Propheta 12.04.10 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si devono sapere i loschi traffici che si fanno a livello internazionale sulla pelle di quelle popolazioni, si deve nascondere tutto!
Anche Massimo Mazzucco è stato citato in giudizio per diffamazione vai internet e gli sono stati chiesti 800.000 euro di indennizzo per aver messo sul suo sito un video di denuncia di cosa stanno combinando anche le ong italiane.
http://www.youtube.com/watch?v=7-e25JOZgpQ

Alina F., Varese Commentatore certificato 12.04.10 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Vignetta sull'Unità: vogliono Berlusconi morto

E' tristissimo constatare che certa gnte non ha rispetto neppure per i morti polacchi. Se a tanto arriva il loro odio, la loro meschinità, il loro sprezzo per la vita, che domani potrebbe attendere l'Italia se gente simile dovesse conquistarsi il potere?

Arturo II° .Di Borbone Commentatore certificato 12.04.10 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' uno schifo, le uniche persone che mettono a rischio la loro stessa pelle per salvare quella di persone che nemmeno conoscono vengono accusati di crimini assurdi...e' una vergogna...e lo stato italiano dov'è...a mignotte immagino...

Fabio A., Brescia Commentatore certificato 12.04.10 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Ho ripreso la notizia da rainews 24 di ieri:

"I tre operatori italiani fermati dalla polizia afghana, secondo fonti governative locali, avrebbero ammesso di essere coinvolti in un complotto per uccidere il governatore della provincia di Helmand. Cnn, anche accusa omicidio interprete Mastrogiacomo. 'E' una bufala', replica la Ong. Il Ministro degli Esteri Frattini: 'Accuse gravi, noi vogliamo la verita', sarebbe una vergogna per l'Italia'. Strada: 'E' grottesco, guerra a un testimone scomodo'. Familiari amareggiati."

sancho . Commentatore certificato 12.04.10 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA PRIGIONE DI VETRO.

Forse 20 anni fa il mondo della tv pilotata avrebbe creduto a questa farsa senza batter ciglio, ma oggi, anche se imprigionati, riusciamo a vedere i complotti attraverso il vetro che la rete rende sempre meno opaco.
Il governo di karzai è stato imposto dagli usa.
La prima vittoria elettorale del nuovo leader afgano era impregnata di brogli e sarebbe stato un buon esempio per il popolo afgano, costringere tale leader a non ripresentarsi alle elezioni.
Ma noi di buoni esempi non riusciamo a darli neanche nei nostri paesi dove una classe politica collusa e corrotta è incapace di rappresentare degnamente il suo popolo.
In questa sporca guerra che ha origini lontane e si identifica nella fissa di bush senior e iunior di voler accaparrarsi tutti i diritti di estrazione petrolifera, nella lunga tradizione texana dell'oro nero, sono stati coinvolti uomini e mezzi di tutte le nazioni occidentali.
Farse su farse con il tentativo di mostrare l'autorità di un tribunale internazionale che ha portato all'impiccagione di saddam.
Guerra, guerriglia, morti sul campo, armi, attentati, droga, affari illeciti, l'Afghanistan è diventata terra di conquista dei soggetti più spregiudicati.
Gli stessi usa l'hanno considerato un banco di prova per sperimentare le b-82 e le moab, le più grosse bombe al di sotto dell'atomica, poi le bombe a grappolo e altre diavolerie che hanno arricchito le industrie e distrutte vite umane.
Gli usa hanno fatto anche esperimenti chimici con il fosforo bianco.
Le principali vittime di questo paese martoriato sono i bambini dilaniati, amputati, ustionati e psicologicamente segnati.
Ma ciò non si deve sapere e tutto va giustificato con la presenza del perfido talibano.
Sono nove anni che l'occidente compie scorrerie in questi territori e le dichiarazioni di un frattini o un gasparri non fanno che confermare la nostra complicità nella barbarie di tutti i tempi.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 12.04.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Tessera sanitaria scaduta
muore bimba nigeriana


Paese di mignotte, di puttanieri e figli di puttana.

Oggi non ho altro da dire.

el picafior

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 12.04.10 13:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

HO FATTO UN COPIA E INCOLLA DI UN'ARGOMENTO IMPORTANTE! DI UN CERTO "FABRIZIO F." SE LO DOVRESTE RIVEDERE MI RACCOMANDO, VOTIAMOLO TUTTI!

Gentilmente c'è qualcuno,che può rispondere,
anche male ma non troppo. Grazie.
Salve a tutti,sono pochi mesi che sono iscritto al Movimento 5 Stelle e volevo farvi sapere che ad Albano Laziale l'INCENERITORE che costerà molti milioni di EURO(approvato il 14 AGOSTO da un MARRAZZO sotto ricatto TRANS e senza gara di appalto ma con i soliti impicci) utilizzerà 33.000 litri di acqua al giorno,in una zona dove l'estate per i bisogni primari si và in piazza all'AUTOBOTTE,oltre alla merda che disperderà nell'aria,quando con qualche milione si possono aprire molti impianti di smaltimento a freddo e iniziare in altri comuni la raccolta differenziata già in atto ad Ariccia.
*************************************************
Ad Albano Laziale alla DISCARICA/INCENERITORE di NOTTE c'è sempre più movimento che di giorno,trasporti speciali per l'inceneritore e speciali per RIFIUTI SPECIALI CHE E' MEGLIO TRASPORTARE DI NOTTE.
Sul sito NOINCENERITOREALBANO chi volesse rifarsi gli occhi c'è e a giorni ci saranno le ultime foto dello schifo.
Un appello ai ragazzi del M5S di ALBANO,VELLETRI,ARICCIA,GENZANO e di tutti i Castelli Romani per il 23/04/2010 dalle 7:00 del mattino ci sarà per tutto il giorno un'altra giornata di protesta all'ingresso della discarica.
*************************************************
LEGGETE,FATE GIRARE,PARLIAMONE,RISPONDETE,VOTATE PARTECIPATE FACCIAMO QUALCHE COSA,AIUTATECI A FAR SAPERE ALLA GENTE IN POLTRONA CHE L'ARIA CHE SI RESPIRERA' AD ALBANO SARA' LA STESSA CHE RESPIRERANNO I NOSTRI E I VOSTRI FIGLI A MOLTI KM DI DISTANZA.
Intanto ad Ariccia, a meno di 5 KM dall'inceneritore sono iniziati i lavori del POLICLINICO DEI CASTELLI ROMANI almeno da un lato ci AVVELENANO dall'altro ci curano.

fabrizio corona (fabrixius), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 13:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Terrorista turco torna libero Ha chiesto l'asilo politico .. in italia ovviamente..
.. e sicuramente otterra'

che paes de ciula che stiamo diventando grazie a quella accozzaglia di rossi buonisti e simili


espulsione prima per il cosiddetto giudice e poi per il terrorista.

Arturo II° .Di Borbone Commentatore certificato 12.04.10 13:02| 
 |
Rispondi al commento

5 minuti fa ,in tv c'era un politico dell' IDV : che partito del casso, scalcinati , vendicativi e forcaioli ... d'altronde visto il capo...

Arturo II° .Di Borbone Commentatore certificato 12.04.10 12:59| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia e la guerra


Fin quando l'Italia continuerà ad indebitarsi con la guerra e ad immiserire gli italiani, i banchieri non la dichiareranno fallita!

sancho . Commentatore certificato 12.04.10 12:58| 
 |
Rispondi al commento

IO STO CON EMERGENCY!!!!!!

Francesco Personeni 12.04.10 12:56| 
 |
Rispondi al commento

VOMITEVOLE!!!Governo dei miei zebedei!Farneticante Farnesina!Larussa Maslova!
Strada ha detto che in Afganistan non ci sono più giornalisti, ma perché in Italia dove sono?

Leggete qua se volete notizie vere:

http://www.newnotizie.it/2010/04/12/mastrogiacomo-su-emergency-curano-chiunque-ne-abbia-bisogno/

http://www.megachipdue.info/tematiche/guerra-e-verita/3473-emergenza-emergency.html

http://www.inviatospeciale.com/2010/04/emergency-afghanistan-uno-sporco-affare/

Girolami li Cojoni

Tommaso Grimaldi, Bari Commentatore certificato 12.04.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento

La Cnn accusa i tre italiani anche dell'omicidio dell'interprete Mastrogiacomo.


E non importa se all'epoca di quell'omicidio i tre non erano neppure in Afghanistan. Tanto qualche massa di pezzi di merda rincoglioniti prenderà per buone lo stesso queste accuse. Se lo dice la Cnn, se lo dice la stampa internazionale....
E' così che funzionano le teste marce dei rincoglioniti leccaculo!

sancho . Commentatore certificato 12.04.10 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EMERGENCY è l'unica realtà che ci permettera di non essere completamente disonorati come italiani quando emergerà tutta la realtà ( nazista ) di questa operazione NATO.
assoluta e totale solidarietà, non ho parole per l'atteggiamento di Frattini un vero vigliacco .

maria giacobone 12.04.10 12:51| 
 |
Rispondi al commento

SINCERAMENTE PENSO SIA UNA VERGOGNA CHE L'ITALIA SPENDA 4 MILIONI DI EURO AL GIORNO PER PORTARE UNA GUERRA DI OCCUPAZIONE, MENTRE IN ITALIA MOLTE FAMIGLIE SONO COSTRETTE A MANGIARE CON LA SOCIAL CARD.

PER QUANTO TEMPO L'UMANITÀ DOVRA' SOPPORTARE L'OPPRESSIONE DA PARTE DEGLI AMERICANI E LA NATO, PER IMPORRE LA CULTURA DEL CONSUMO E SACCHEGGIARE LE RISORSE DEI PAESI PIU' POVERI?

PER QUANTO TEMPO I CITTADINI DEI COSIDDETTI PAESI RICCHI PERMETTERANNO QUESTO SPROPOSITO?

MA CAZZO. . . ANDIAMO A SACCHEGGIARE LE RISORSE ALTRUI E POI CI LAMENTIAMO DELL'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DI COLORO CHE ABBIAMO DERUBATO?

SIMO ASSEDIATI NELLA NOSTRA CASA, NELLA NOSTRA MENTE, NEL NOSTRO QUOTIDIANO. . . DALLA PROPPAGANDA E LOS TILE DI VITA AMERICANO.

I GIORNALISTI ANCHE "LIBERI" CI SBATTONO IN FACCIA ESEMPI MEDIOCRI DI COME SONO LE COSE IN AMERICA.

AHH..PERCHE' IN AMERICA FANNO COSI'
AH...PERCHE' GLI AMERICANI SONO GRANDI
AH...PERCHE' IL SISTEMA AMERICANO E' IL MIGLIORE
AHH...PERCHE' OBAMA E' UNA SANTO MIRACOLATO DISSE GRILLO

STANNO FACENDO CON I MUSULMANI QUELLO CHE HITLER HA FATTO AGLI EBREI!

IN NOME DI UN SISTEMA ECONOMICO CHE STA DISTRUGGENDO IL TESSUTO SOCIALE GLOBALE, IL PIANETA, E LE ALTRE SPECIE.

QUALE DIRITTO ABBIAMO?

DIFENDERSI DELLE MINACCE TERRORISTICHE NON CI DA IL DIRITTO D'INVADERE E AMMAZZARE POVERI ALTRUI!

QUESTO VA FERMATO

PERCHE' I PROSSIMI SAREMO NOI!

ARRUOLARE POVERI!

PER AMMAZZARE POVERI!

GUARDATE QUESTO VIDEO E POI RIFLETTETE ALMENO 1 MINUTO

http://www.youtube.com/watch?v=Par9aCo1bZI

ITALIA FREE, VERONA Commentatore certificato 12.04.10 12:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Non riesco a connettermi col sito di Emergency... già da ieri sera dopo l'appello da Fazio... ma niente da fare non si riesce a connettersi!

Ugo C. Commentatore certificato 12.04.10 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perdonatemi se vado fuori tema rispetto al postato ma la notizia mi lascia un alquanto perplesso:
Riporto la notizia da La Repubblica di ieri 11.04:
"Si litiga in Emilia per questione di poltrone.
Ancora prima di mettere piede in consiglio regionale, i neo eletti del movimento 5Stelle di Beppe Grillo in Emilia sono ai ferri corti. La lite esplode per una questione di POLTRONE. Giovanni Favia, capolista a Bologna e Modena, si è rimesso al voto di 40 "grandi elettori" per scegliere a quale seggio rinunciare. I sostenitori della modenese Sandra Poppi che si è vista preferire il boilognese Andrea Defranceschi, non ci stanno. >."
Qualcuno batta un colpo perchè cosi non va. Se dobbiamo differenziarci dai partiti, NON si deve seguire la loro politica di poltronaggio. Sig. Grillo, si faccia sentire e ci faccia sapere. Grazie

Roland Eagle () Commentatore certificato 12.04.10 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Confermo che il sito di emergency è stato "down" per un pò ma ora è di nuovo on-line.
Forse c'è qualche problema per troppi accessi (voglio sperare sia questa la causa) e ancora non si riesce a sottoscrivere l'appello. Ad ogni modo chi non riesce a farlo ora non demorda e ci provi durante la giornata.

gianmaria mazzeo 12.04.10 12:42| 
 |
Rispondi al commento

ahahahahahahahahahaah ed ancora non avevo visto il video delle armi....
ahahahahahahahahahah magari non dovrei ridere ma non ce la faccio proprio!!!! ahahahah

David Iannilli 12.04.10 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Perché non si riesce a sottoscrivere l'appello sul sito di emergency??

Gino Soneo 12.04.10 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Se essere di sinistra è agire come Gino Strada, Teresa di Calcutta e Gesù Cristo vuol dire che SINISTRA corrisponde ad ONESTA'!
Quindi sono ancora più consapevole di credere che chiunque disprezzi la sinistra E' UN DELINQUENTE!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 12.04.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento

io non so se i tre personaggi della spiacevole vicenda sono colpevoli o no.
questo lo spiegheranno le "indagini".

certo che il governo italiano che si mobilita tanto contro Emergency anche per un solo sospetto, farebbe una buona figura internazionale se utilizzasse lo stesso impegno anche per altri "sospettati", chessò, berlusconi per vari imbrogli, dell'utri per associazione mafiosa, maroni per "cannibalismo", borghezio per "piromania", bossi per finanziamento illecito, tanto per fare alcuni esempi tra le migliaia che si potrebbero mettere in campo.

ma forse ho detto una cazzata, vero?

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO


Probabilmente

Probabilmente, si risolverà con lo scagionamento degli italiani e la condanna degli afghani, e tutti saremo soddisfatti.
E' un film già visto!

sancho . Commentatore certificato 12.04.10 12:37| 
 |
Rispondi al commento

ho visto le foto dei 3 sequestrati sul sito della repubblica... hanno proprio la faccia da spie e terroristi

David Iannilli 12.04.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho aperto il Blog
ora sperando di trovare un post
su EMERGENCY.

Per chi conoscesse poco o volesse approfondire
chi è e cosa fa Gino Strada
consiglio vivamente di leggere
due dei suoi libri...
Uno è ”Pappagalli verdi"
l'altro e "Buskashì viaggio dentro la guerra”.
(troverete lì anche un Vauro inedito... eroico!)

La semplice lettura di questi testi vi faranno capire
che è IMPOSSIBILE
che uomini che fanno quella scelta di vita,
possano anche minimamente
pensare di fare del male a qualcuno.

Queste donne e questi uomini sono
i VERI EROI dei nostri giorni.
Portano avanti la loro ideologia
di VITA
mettendo a rischio continuamente
la propria esistenza!

Faccio anche presente che Emergency
ha ufficialmente RIFIUTATO
aiuti economici statali
asserendo che chi costruisce ermi
che poi massacrano civili, donne, vecchi ... bambini...
non può poi lavarsi la coscienza
mettendo sul piattino dell'elemosina
soldi sporchi.

Non mi stupisce che un'associazione
di questo tipo dia fastidio
alle nazioni
CHE FABBRICANO ARMI
alle nazioni che
INVIANO TRUPPE
ARMATE FINO AI DENTI
pronte a nascondere nefandezze di tutti i tipi!

Io sono con EMERGENCY!
A partito preso.
A occhi chiusi.
Io credo in Gino Strada
e chi come lui
mette il senso della
VITA
SOPRA OGNI COSA.

.

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 12:36| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La posizione dei nostri governanti...... è stata ridicola e vergognosa.

Le persone arrestate devono essere liberate IMMEDIATAMENTE.

Solo noi Italiani siamo ridicoli, avrei voluto vedere se erano Americani.......... che cosa succedeva.

La mia solidarietà a Emergency

Ernesto Donzelli 12.04.10 12:35| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

caro beppe grillo al di la di tt le incazzature che questo paese di merda, di corrotti, di gente che lecca il culo a pezzi di merda che governano questo paese, come tu dici nn abbiamo informazione, giustamente , io sono un lavoratore che porta a casa 8 ore di lavoro per 30 euro sono di turi in provincia di bari, è sento l'esigenza di scriverti perche ho 20 anni e mi accorgo di nn avere un futuro,il mio sogno è sempre stato fare l'infermiere ma su 500 posti a disposizione provano 4100 persone e ogni anno 450 di questi posti sono assicurati per raccomandzione io sono figlio di operaim che nn conoscono santoni per l'ammissione, mi sento una merda a soli 20 anni perche so che ho un futuro di merda incerto al 99.9 %,e io cn questo futuro di merda devo sentirmi dire che in puglia vogliono fare il nucleare, che vogliono privatizzare l'acquedotto , che vogliono costruire al largo dell'adriatico postazioni petrolifere e io nn voglio che le mie tasse vadano a queste cose qui, io nn voglio finanziarmi le mie malattie, io voglio parlare cn te per capire cosa fare e cosa dire a questi pezzi di merda qui che sono fuori ogni controllo..la vita qui è dura specialmente per una persona che deve scriverti da un ufficio perche a casa sua nn ha internet e la linea telefonica insieme ad un movimento cittadino abbiamo portato 6000 firme autenticate per far aggiustare una strada che noi in mesi abbiamo gridato alle istituzioni questa merda dove ogni anno si schiantavano decine di ragazzi e in campagna elettorale il merito sulla gazzetta del mezzoggiorno se le presa un consigliere candidato senza spendere una cazzo di parola per un gruppo formato da me e da altri ragazzi che in questa cosa ci ha creduto , a volte è proprio vero noi purtroppo abbiamo le idee ma nn abbiamo i soldi per far risuonare con una eco pazzesca queste ingiustizie spero mi risponderai..un ventenne stanco di questa societa. grazie per la tua risposta, stefano totaro turi dark_steve@hotmail.it

stefano totaro 12.04.10 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solidarietá incondizionata a Gino Strada e ad Emergency davanti a questa vile inconcepibile calunnia! Purtroppo non riesco a firmare l'appello; non vorrei fare il permaloso ma sembrerebbe bloccato apposta da 'qualcuno'!

giovanni cappai 12.04.10 12:33| 
 |
Rispondi al commento

da ieri sera provo ad entrare nel sito di emergency per firmare l'appello. E' impossibile. Puntualmente la pagina non si apre.
C'è un boicottaggio in corso?

katia minelli 12.04.10 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Per ogni dollaro che si dice donato all'Afghanistan, 86 centesimi non hanno mai lasciato l'ecomia amerikana. Passano infatti sui conti di vari consulenti ed organizzazioni di aiuto. Sappiamo già che queste sono le nuove frontiere dell'economia.
Le spese militari superano di circa il 900% le spese per la ricostruzione.
In Afghanistan c'è 1 dottore ogni 7066 abitanti e 1 soldato ogni 742. Vengono usate bombe all'uranio impoverito che lasceranno un segno indelebile di morte sui sopravvissuti.
E si spara sulla croce rossa.

Alina F., Varese Commentatore certificato 12.04.10 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Gino Strada è di sinistra?

No! Gino Strada è un Uomo!
Emergency fa quello che la croce rossa non fa più!
Gino Strada agisce nello spirito di Henry Dunand!
Nel campo del diritto internazionale siamo tornati indietro di 150 anni, quando chi soccoreva i feriti veniva arrestato con le stesse accuse di oggi!

Un precursore della croce rossa fu un chirurgo ed ufficiale borbonico che già nel 1815 diceva:

« Bisognerebbe che tutte le Potenze belligeranti, nella Dichiarazione di guerra, riconoscessero reciprocamente il principio di neutralità dei combattenti feriti per tutto il tempo della loro cura e che adottassero rispettivamente quello dell'aumento illimitato del personale sanitario durante tutto il tempo della guerra »
(F. Palasciano)


E' un altro segno chiaro di come la barbarie la faccia ormai da padrone nel cuore dell'uomo di questo tempo!

sancho . Commentatore certificato 12.04.10 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Le dichiarazioni di Gasparri vergognose, intollerabili!! Una scimietta...

carlo r. 12.04.10 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se si pensa alle guerre che abbiamo portato in Centro e Sud America, in Africa, in Asia...

TUTTE SOLO INCONFUTABILMENTE INEQUIVOCABILMENTE SICURAMENTE ASSOLUTAMENTE per accaparrarsi

RISORSE NATURALI
RISORSE MINERARIE
PETROLIO E GAS

Ed alle centinaia di migliaia di vittime...

ci si dovrebbe stupire che i 6 milioni di immigrati stranieri presenti in Italia, come le decine di milioni di altri immigrati presenti in Europa, non ci abbiano ancora fatto la pelle.

Se penso a mia moglie e mio figlio... se una domenica... tranquilli... a pranzo... me li vedessi spazzare via a brandelli da un missile lanciato da un aereo NATO che ha visto la mia Panda color verde militare con un fascio di canne legato sul portapacchi... e l'ha presa per un perisolo mezzo cingolato dotato di obice da 120 mm...

Beh... cercherei anche io di farmi saltare in mezzo a più yankee possibile.

Non si può andare a portare la pace e bombardare villaggi, ospedali, MATRIMONI!!! Hanno bombardato per sbaglio delle cerimonie di matrimoni!!

Ma come fai a farti rispetatre dalle popolazioni se le bombardi?

Il popolo Afgano non l'ha piegato ne l'Impero Britannico (quando era ancora un Impero e non la schiavetta degli USA), ne l'URSS.

Zio Sam e compagnucci prenderanno una bella nasata! Fosse anche fra 10 anni, torneranno a casa con un pugno di mosche.


Luis F. 12.04.10 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma vi stupite?
è ovvio che un paese imperialista (italia)appoggi l'imperialismo globale e faccia di tutto x togliere le persone scomode.
Trattasi di sviluppo capitalistico, babe!

lucio . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nostro Paese dovrebbe essere governato da uomini veri come quelli di Emergency invece che da idioti disonesti.
GINO STRADA è una icona, un vanto per tutti noi ma la politica vuole insozzare anche loro.
NON CI RIUSCIRETE PORCI!
NON RIUSCIRETE A SPORCARE LE STELLE, IL FANGO RICADRA' SULLE VOSTRE FACCE!
IL 5 PER MILLE VA DESTINATO AD EMERGENCY E A NESSUN ALTRO! SONO I SOLI CHE DEDICANO L'ESISTENZA PER IL BENE DEL PROSSIMO. I SOLI A SEGUIRE L'ESEMPIO DI CRISTO!
GLI ITALIANI NON FINIRANNO MAI DI RINGRAZIARVI. SIETE I SOLI NOSTRI GRANDISSIMI EROI!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 12.04.10 12:17| 
 |
Rispondi al commento

UN SEGNO CHIARO:
- NIENTE 8 PER MILLE ALLA CHIESA CATTOLICA.
- TUTTO ALLA CHIESA VALDESE CHE HA PER CAPO UNA DONNA!

- E IL 5 PER MILLE A EMERGENCY!!!

Fabio Castellucci Commentatore certificato 12.04.10 12:13| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sulla vicenda Emergency, ormai non si contano le retromarce delle cosidette "autorità" afghane, compresa la fanfaluca che i tre italiani avrebbero confessato la progettazione dell'attentato.
La figuraccia che si sta profilando per questa posticcia democrazia afghana di Quisling, e che l'unico risultato certo che ha ottenuto in 9 anni di occupazione, è stato l'aumento di dieci volte della coltivazione di papaveri per eroina, (da vedere un ottimo documentario di Iacona sull'argomento).
Su l'Afghanistan tutti si sono buttati come delle iene, per sbranare il proprio brandello di carne, ad iniziare dai produttori di armi, passandi per i reparti dell'esercito italiano che vengono profumatamente retribuiti, ascoltando frasi, da me direttamente sentite, del tipo "con un anno qui in afghanistan mi compero un appartamento completo".
Il "diversamente intelligente" Gasparri non perde occasione per confermare il proprio livello intellettuale, gettandosi come un avvoltoio su un argomento di cui non conosce un cazzo !
Che l'Afghanistan sia ormai considerato il Vietnam 2 per gli Usa, questo è dato per acquisito, ma che viene oscurato dal Vietnam 3 dell'Iraq, dove i morti fra le truppe Usa hanno raggiunto il numero 4.400 ed i feriti oltre 44.000, con un guadagno (poichè quello è il motivo della guerra in Iraq ) per le multinazionali delle armi e del petrolio di 600 miliardi di dollari.

Giorgio O. Commentatore certificato 12.04.10 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Evvai con la mobilitazione!

Con certi metodi, forse, confesserei pure io!

Forse.

Buona giornata

Alex . (), PR Commentatore certificato 12.04.10 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Quella "cosa migliore in una guerra di merda" non avrebbe ragione d'essere, se non ci fossero coloro (i talebani), che vogliono imporre con la forza il loro modo di vivere.

Hera
°°°°

me cojoni !
ma lo sai che non me ne sono accorto per niente !!
ma do stanno?
io vedo solo legaioli verdi di merda ...
e a Roma qualche testa di cazzo di forzanovista!

poi non ti dico in TV !!!

da quando c'è 'sto digitale non vedo più un cazzo!

ah ah ah ah !!!

ah sì, l'unico "talebano" che si è visto ultimamente a Villa Pamphili è stato il Gheddafi
con il tendone da circo!!!
ma quello è amico del NANO TUO!!!
E POI è PURE "anti-yankee"...o...lo era !!!!
me sa che il NANO è tuo fratello gemello !!!!

hasta Margherì


«Tutto quello che ho da dire è quello che ho dichiarato il primo giorno, e non aggiungo altro perchè le indagini sono ancora in corso». Annunciando l’arresto di nove persone, Ahmadi aveva precisato che le armi trovate nell’ospedale di Emergency servivano per un complotto pro-talebani teso fra l’altro ad uccidere il governatore Goulab Mangal.
---------------------------
Tutta questa certezza sulle armi che servivano ad uccidere il gvernatore che e cosa gliela da ? Una testimonianza certa ? E da parte di chi ? Vogliamo i nomi. E poi, Frattiniiiiii, Gasparriiiiii prima di parlare ricordatevi chi rappresentate, a prescindere.

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Grazie del post Beppe,sei un grande

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 12:02| 
 |
Rispondi al commento

E bravo il nostro Frattini, altro On. peracottaro con l' inclinazione di Pilato: se fosse vero sarebbe una vergogna. e lui preferisce credere alla probabile veridicità delle accuse di quattro caccoloni con le mutande sozze ed i portafogli pieni ( che siano politici italiani ?) piuttosto che al lavoro svolto dallo staff di Strada? com'è? danno già fastidio perchè le cose le fanno bene senza sovvenzioni? senza palazzinari? senza pontaioli o pompinari?

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 12.04.10 12:02| 
 |
Rispondi al commento


IGNOBILIS

Frattini :

i tre italiani arrestati operavano per
una struttura non legata alla cooperazione

bisogna accertare anzitutto la verità

Prego veramente da italiano che non ci sia
nessun italiano che abbia direttamente o
indirettamente compiuto atti di questo genere.
Lo prego davvero di tutto cuore, perché sarebbe
una vergogna per Italià'..

Mi vergogno , mi schifo , di essere rappresentato da un ministro degli esteri cosi'.

un vomito infinito....

la sua preghiera è una iniziazione di colpa , un
coprirsi le finte spalle , offende noi e chi è
ancora italiano , una infamia su innocenti
totali che sarebbero solo da ringraziare ,
supportare a spada tratta con tutti i mezzi.

Vigliacchi e sciaccalli....siamo rappresentati
da questi...

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 12:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ORA AVETE CAPITO DA CHE PARTE STANNO I POLITICI ITALIANI?

C'E' ANCORA QUALCUNO CHE HA FIDUCIA IN QUESTI USURPATORI DELLA DEMOCRAZIA??

SCREDITARE PERSONE CHE FANNO DEL BENE E SI DEDICANO AGLI ALTRI E' UN QUALCHE COSA DI UNA CATTIVERIA UNICA......

FUORI DALLE ISTITUZIONI STI ESSERI IMMONDI FUORI DALLE PALLEEEEE

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 11:57| 
 |
Rispondi al commento

E' evidente agli occhi di tutti che è stata inscenata una farsa per screditare Emergency e chi ci opera, io sono assolutamente certa dell'onesta di questi medici.
Peccato non riuscire ad accedere al sito che forse qualcuno è riuscito a "bloccare" per sottoscrivere l'appello.
Spero di vederli tornare al più presto in libertà!

Patrizia De Lellis 12.04.10 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che tutto si risolva per il meglio!

adolfo.trinca 12.04.10 11:50| 
 |
Rispondi al commento

voglio dire a gino strada che, ovviamente, non crediamo e non crederemo mai alla versione "ufficiale" di quello che è successo, questo perchè sappiamo benissimo che le armi sono state messe lì da qualcuno che vuole mandar via emergency.
vogliono mandarli via perchè sono gli unici a dire la verità, a mostrare quel che succede in quella regione e in molte altre parti del mondo.
nessuno lo fa: non lo fanno i giornalisti "al seguito delle truppe", non lo fannno le altre organizzazioni internazionali, non lo fa nessuno tranne voi.

NOI SAPPIAMO:
- che le armi sono state messe lì da "qualcuno"
- che i tre medici rapiti non c'entrano nulla
- che vogliono distruggervi perchè parlate
E.ancora, GRAZIEEEEEEEEEEEE A TE GINO, grazie per tutti i bambini che hai curato, per tutte le ferite che hai rimarginato, per tutto il bene che hai portato e porti nel mondo. Non temere, noi popolo di EMERGENCY siamo gente forte!!!!

come dice Beppe Grillo : "loro non cederanno mai (ma gli conviene), noi neppure".

UN ABBRACCIO FORTISSIMO ALLE PERSONE ARRESTATE! SAREMO AL VOSTRO FIANCO FINCHE' NON VI RILASCERANNO!!!!

cutro giuseppina 12.04.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Max solidarietà a tutti gli operatori di Emergency e max disgusto per i sig.ri Frattini e gasparri che infangano l'onore ed il prestigio degli italiani onesti nel mondo..... Vergognatevi siete solo la feccia dell'Italia !!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 12.04.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento

un abbraccio grande a tutto il personale
di Emergency.Frattini sei piccolo piccolo

el panadero 12.04.10 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Dottor Strada persone come Lei mi fanno essere orgogliosa di essere un'italiana. vado a firmare l'appello, spero tutto si risolva al piu' presto e la lascino lavorare in pace e per la pace.

Maria F. Commentatore certificato 12.04.10 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Gino Strada è l'unica persona che mi ricorda
i valori di una sinistra senza bandiere
a cui mi sento di appartenere.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giù le mani da Emergency: che non ci provino!All'Italia non resta niente, se non quel pò di reputazione che Gino Strada riesce comunque a portare.
Report, andata in onda ieri,domenica 11 aprile,ci ha dato l'ennesima prova di quanto lo Stato italiano sia nemico dei suoi cittadini e quanto ci sia poco da gloriarsi ad essere italiani Che cosa può fare il singolo cittadino di fronte a ingiustizie grandi come una casa, se neppure una troupe agguerrita come quella di Repor spesso riceve le dovute risposte.In Svezia un cittadino non fa neppure in tempo ad entrare in un ufficio, che gli mettonio a disposizione ogni sorta di dati.
Report ci ha ragguagliato su Equitalia, una Spa con capitale pubblico, 51% Agenzia delle Entrate e 49% Inps, che fa riscossione di crediti per vari enti, per esempio i Comuni, e riscuote anche i debiti fiscali, cioe' tasse o multe che i cittadini non hanno pagato: una spada di Damocle da far paura.Succede che una dimenticanza, o una non avvenuta notifica, una mancata riscossione di un canone Rai possono comportare un'ipoteca sulla casa senza che l'interessato lo sappia. Purtroppo succede spesso. Le aziende però, che lavorano con gli enti pubblici e non vengano pagate nei tempi stabiliti, si vedono imposto un fermo amministrativo o un'ipoteca se a loro volta pagano in ritardo le imposte. Ma che bel sistema di riscossione !Ma che bella vita tranquilla hanno molti italiani, spesso i più onesti ed indifesi.E le stelle stanno a guardare !

claudia- ts 12.04.10 11:46| 
 |
Rispondi al commento

*****************
Gino Strada sarebbe di estrema sinistra solo perchè fa il medico con scienza e coscienza...

...Io so che quelli che oggi stanno tentando di screditarlo...

Monica Murgia
*****************

Ahòòòòòòòòòòòòòòòòòò...!!! E ridaje sa!

Qui il problema non è Gino Strada, ma la concezione ormai naturale che collocando una persona all'estrema sinistra (e diciamo comunista, sennò facciamo confusione con l'attuale sinistra che nulla ha di sinistra) venga automatico pensare che la si stia screditando, come fosse appestata.

E' qui il nodo: non si è interessati a screditare Gino Strada (cosa che anche i più guerrafondai sanno bene di non poter sostenere) ma lasciar passare quest'idea infame e reazionaria.

Chi ha paura dell'estrema sinistra per cogliere anche i più improponibili collegamenti pur di "lavorare" per escluderla dalla scena politica?
Non è forse questo che si cerca di fare?

E poi ci si mette pure il panzone genovese: ACCUSE INFAMANTI.
E perché infamanti? E cosa ci sarebbe di male a dare una mano ai resistenti... siamo sicuri che sono i più "cattivi"? Siamo sicuri che se mai qualcuno facesse passare delle armi lì dentro sia così "inaccettabile?

Fosse per me la bomba atomica la distribuirei a gratis a tutti i paesi, i confini, a dittatori e a democratici: pari opportunità!
Ne verrebbe fuori solo la pace.

Giorgio Sodano Commentatore certificato 12.04.10 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gasparri il melanoma, dovrebbe essere crudemente picchiato in una riunione plebiscitaria e popolare, appositamente indetta; storpiato a sangue e poi lasciato alla gogna in piazza, a disposizione della gente.
Piena, totale e imprescindibile solidarietà ad EMERGENCY

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 12.04.10 11:44| 
 |
Rispondi al commento


Il Pd: "Come fare riforme con un premier
che attacca gli organi costituzionali?"
PD vaffanculo.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.04.10 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Secondo Mini si tratta comunque di «un'intimidazione». Emergency, ha sottolineato l'ex comandante di Stato maggiore delle forze Nato del sud Europa, «è scomodissima: è il 'cattivo' modello di quello che può funzionare quando parli con il nemico, e in Afghanistan queste cose non si possono sentir dire, nonostante le aperture di Obama».


Garatti, uno degli arrestati:

«La ricostruzione in Afghanistan non passa con le armi. Quella politica ha fallito». È la posizione fortemente critica espressa da Marco Garatti, uno degli operatori di Emergency arrestati sabato, lo scorso settembre all'incontro nazionale della ong a Firenze.

Capito perché vogliono screditare "emergency" ?

Afghanistan: quasi dieci anni di massacri, fallimento sotto ogni punto di vista.

In che mondo di mer.a viviamo?

Solidarietà incondonzionata a Strada anche per gli attacchi VIGLIACCHI di quei servi di Gasparri, Cicchitto e il bamboccione Frattini.

Sante. Marafini.. Commentatore certificato 12.04.10 11:41| 
 |
Rispondi al commento

"Di un paio d'ore fa è la notizia di altri quattro civili uccisi dalle forze NATO e la notizia che le forze NATO sono state incriminate per le stragi di civili. "

scusate...ma devo andare a vomitare...non riesco a scrivere altro...

Elisabetta Pastrello Commentatore certificato 12.04.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento


E' morto il giornalista e scrittore Edmondo Berselli.
Autore di libri, ha lavorato per il Sole, La Stampa e Repubblica
Esprimo le mie condoglianze ai suoi familiari.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.04.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Secondo qualcuno Gino Strada sarebbe di estrema sinistra solo perchè fa il medico con scienza e coscienza,senza guardare in faccia i pazienti limitandosi a curarli al meglio delle proprie possibilità e costruendo ospedali di eccellenza in zone disastrate del mondo laddove noi occidentali pretendiamo di portare la pace minando e bombardando anche la popolazione civile inerme.
Io so che quelli che oggi stanno tentando di screditarlo, se dovessero scegliere tra l'essere curati da uno come Gino Strada o da un medico del Santa Rita ( che ragionando come loro dovrei definire di estrema destra, ma preferisco definire delinquenti), sceglierebbero il primo.
In un certo senso fa anche piacere che persone che fanno il proprio dovere vengano definite di sinistra. Vuol dire che la differenza c'è e la notano anche loro

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 11:37| 
 |
Rispondi al commento

«A chi troppo e a chi niente
grazie Staino, sei grande.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.04.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Esprimo la mia solidarieta' a emergency.
Forza Gino.

SANDRA MARANGON 12.04.10 11:34| 
 |
Rispondi al commento

tranquilli
il sito emergenzy e' sovracarico
io firmai ieri,mi ci son volute tre re di tentativi
grande strada,uno dei pochi orgogli italiani
p.s.
avete notato il silenzio tombale dellacosidetta opposizione targata pd-elle?
ALLUCINANTE

^fly^ *, ca Commentatore certificato 12.04.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento

volevo sapere se e un mio problema o se qualcuno sta bloccando le firme per emergency non riesco a collegarmi col sito.grazie

andy ameglio 12.04.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Dal sito de "La Stampa":
"Per il capogruppo Pdl al Senato, Maurizio Gasparri, Emergency ha «una linea poco chiara» che «danneggia l’Italia» e in questo caso è come minimo è responsabile di «una scarsa vigilanza»."
http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/esteri/201004articoli/54016girata.asp

Vergogna Gasparri!

Nicola F., Padova Commentatore certificato 12.04.10 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si riesce ad entrare nel sito di Emergency...che succede???

Patrizia Cerrato 12.04.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso e' la querra del tanto pubblicizzato OBAMA
Cosa dicono adesso quei lungimiranti e ben pensanti esponenti di sinistra che lo hanno sempre slisciato per bene?
e quella giornalista dai capelli color vomito,la Botteri che in tv ci racconta quanto e' bravo OBAMA,adesso che dice?
Il mondo non cambia

stefano zago 12.04.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io non riesco ad entrare nel sito di Emergency. Ma la mia solidarietà non la farò mancare... In quanto a frattini (minuscolo non per caso) chissà che prima o poi non abbia bisogno dei medici di Emergency!

michele calzedda 12.04.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Tutta la mia solidarietà ad Emergency.
Solo una cosa: Dott. Strada, lo sappiamo bene cosa succede li, da anni......

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 12.04.10 11:22| 
 |
Rispondi al commento

caro frattini, mi viene voglia di augurarti di saltare sopra una mina bresciana

anonimo veneziano 12.04.10 11:20| 
 |
Rispondi al commento

il sito di Emercency sarà sovraccarico, ecco il motivo probabile per cui non si riesce ad entrare.
Massima solidarietà a Emercency e a Gino Strada. Auguro agli operatori rapiti di poter tornare al più presto liberi.

francesco messina 12.04.10 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Anche io non riesco ad entrare nel sito di Emergency: e' un attacco informatico oppure e' bloccato per troppi accessi?

Antonio Monaco 12.04.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento

NON RIESCO AD ENTRARE NEL SITO DI EMERGENCY....

COMUNQUE IL QUADRO MI SEMBRA ABBASTANZA CHIARO, NIENTE GIORNALISTI (VERI) E NIENTE TESTIMONI SCOMODI CHE POSSONO TESTIMONIARE LA REALTA' DI QUEI PAESI......TUTTO QUESTO E' SEMPLICEMENTE VERGOGNOSO

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Sono disgustato dal comportamento del ministro degli esteri Frattini. Se da un lato Emergency mi fa essere orgoglioso di essere italiano Frattini ci mette pochissimo a farmene vergognare.

Ivan Solinas, Scandicci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Esprimo la mia solidarieta' a emergency.

Francesco Cossar, Begliano Commentatore certificato 12.04.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento

La pagina per l'appello sul sito di Emergency da errore...non è raggiungibile

Carlo G. 12.04.10 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ascoltate i tg e quel inserviente di Frattini, cosa dicono sui fatti accaduti al personale di Emergency.


Attenzione ai tg RAI !


Il tg1 ne ha dette di tutti i colori ieri, mi sembrava il festival delle balle....


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 12.04.10 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Celeri i militari inglesi equipaggiati
con tanto di telecamera.

Massima solidarietà ai pochi operatori di pace veri rimasti.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Ho provato ad entrare nel sito di Emergency ma è bloccato. Qualcun altro ha questo problema? ....

Camilla N. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori