Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Lo stipendio dei consiglieri regionali


Davide_Bono_vs_Letta.jpg
I consiglieri regionali uscenti dei PARTITI incassano liquidazioni di centinaia di migliaia di euro. In Lombardia, ad esempio, i consiglieri trombati riceveranno cifre fino a 455.000 euro. I consiglieri del MoVimento 5 Stelle sono dipendenti al servizio dei cittadini. I due consiglieri piemontesi si sono ridotti lo stipendio a 2.500 euro netti.
“Ci preme rispondere ad un articolo relativo allo stipendio che Davide Bono percepirà (insieme a Fabrizio Biolè, l'altro consigliere “a 5 stelle” eletto in Piemonte). Il “taglio” dello stipendio da 10.000 € lordi a 2.500 € netti al mese è stato deciso dal Movimento 5 Stelle Piemonte che ritiene giusto adeguare i compensi dei politici, attualmente troppo alti. Davide Bono in un primo tempo aveva addirittura proposto una cifra inferiore quale stipendio “giusto” per un consigliere. La nostra risposta, considerato soprattutto che in Italia ci sono milioni di persone che lavorano con scrupolo e bene per cifre ben più basse ai 2.500 €, è stata “Tieniti pure i tuoi 2500 € e cerca di meritarteli tutti”. Cosa che senza dubbio farà in quanto costantemente sotto controllo da parte nostra (e dei cittadini) che ci siamo adoperati affinché venisse eletto e lo stesso faremo nei prossimi cinque anni per verificarne l'operato e per contribuire a mettere in pratica le proposte del nostro programma.” Gli aderenti al MoVimento 5 Stelle Piemonte.

3 Apr 2010, 19:53 | Scrivi | Commenti (186) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Non bevetevi queste balle.
I consiglieri regionali del Piemonte sono quelli che prendono di più di tutta l'Italia: si tratta di circa 15000 euro netti ovvero lo stipendio di un parlamentare.
Che poi decidano di tagliarlo devolvendone una parte al partito o alla beneficienza sempre soldi dei cittadini sono. E io non glieli darei per farmi governare. Piuttosto mi governerei da solo anzichè pagare questa massa di stronzi che legiferano e se lo grattano.
Senza contare che solo per aver fatto i 5 anni di legislatura percepiranno un surplus di circa 3000 euro in più al mese quando andranno in pensione.
Pezzi di merda. Vorrei essere al vostro posto a fare il consigliere regionale: il problema è che la politica mi fa schifo, esattamente quanto VOI.

Luca Rossi 25.09.10 01:51| 
 |
Rispondi al commento

2500 sono piu' che sufficienti.
Se sono pochi un altro prendera' il suo posto, ce ne sono migliaia pronti!!

marco r. Commentatore certificato 01.07.10 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Due semplici appunti: se lo stipendio vi viene accreditato sul conto corrente che avete comunicato all'insediamento, penso vi verra' comunque versato per intero, come da legge regionale; se comunque restituirete alla ragioneria la differenza, siete sicuri che le tasse non le pagherete sull'ammontare di 10000?

luisa m. Commentatore certificato 18.04.10 00:43| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente NON sono d'accordo sull'autoridursi lo stipendio. In primo luogo, se è stato normato che lo stipendio deve essere di un tot, tale norma deve essere seguita alla lettera, come tutte le altre (altrimenti ci si comporta da moralisti della domenica, che si pretende il rispetto di tutti i dettami e poi si fanno le leggi ad personam [seppur in questo caso lodevoli, ma...]). Fare l'amministratore pubblico comporta una grandissima assunzione di responsabilità, corredata da amplissime conoscenze. Se uno non è un "deus ex machina" (e sfido chiunque a dichiararsi tale) ha necessità di mantenersi aggiornato su tutti (e dico TUTTI) i riferimenti normativi, e gli atti precedenti da cui dipendono. Si usi il "di più" in favore di pareri esperti a libro paga, TRASPARENTE, se le segreterie non sono sufficienti a chiarire con massima conoscenza gli aspetti di ogni singola parola di una Legge. Se uno si riduce lo stipendio del 50%, nel pubblico, non sta probabilmente producendo per quanto verrebbe richiesto. E non è giusto neanche distrarre somme dalle loro finalità, esempio quello del finanziamento al partito in base ai risultati della tornata elettorale, specie in una condizione di pseudo-anonimato al di fuori di internet. E' necessario fondare una segreteria con persone a libro paga che curino stabilmente le attività del Movimento: anche se è nato "dal nulla", o con grandissimo impegno volontario, comunque di soldi ne ha fatti girare assai finora, anche solo prendendo a titolo di esempio i 15000 euro che Grillo dichiara di aver speso a manifestazione. Se in seguito il Movimento avrà forza di Governo tale da poter organizzare le attività tanto bene da autoridurre anche gli stipendi, ben venga. Ma, per cortesia, basta con 'sti proclami demagogici populisti da moralisti perbenisti. Trasparenza e voglia di migliorare tutto ciò che è migliorabile, ad iniziare dalla propria preparazione culturale!!!!

Andrea Buccioli 10.04.10 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
di quanto ti ha aumentato lo stipendio Berlusconi dopo la tua bravata? Gli hai consegnato una Regione. Non interessi più nessuno con le tue solite inutili uscite. Ritirati perchè hai fatto il tuo tempo.

Albino Fedeli 09.04.10 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

condivido l'idea di abbassare lo stipendio... è uno stimolo in modo che valga per tutti

paolo citarella 08.04.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Beh mi sembra un po come volersi chiudere gli occhi davanti alla realtà, probabilmente quei soldi risparmiati andranno a finire in tasca a qualcun'altro e di certo non torneranno ai cittadini.Credo che invece sarebbe meglio usare il denaro pubblico al meglio, non lo si vuole mettere a stipendio dell'assessore?benissimo allora li si possono usare per tantissime altre buone cose...Giusto, in linea di principio, seguire i propri valori e decidere per la limitazione di stipendi però, so che è brutto da dire, ma senza soldi a sostegno delle idee non si riesce a fare molto, anche se le idee sono buone. Che si usino per organizzare conferenze, convegni, manifestazioni che permettano la diffusione di queste idee..

marco m. Commentatore certificato 07.04.10 20:52| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti, perche non dovrebbero guadagnare bene? in fin dei conti le persone oneste se sono pagate bene fanno molto bene il loro mestiere, non cambiano schieramento per un'offerta migliore, non si corrompono, e poi vorrei vedere quati tra tutti quelli che scrivono (me compreso)avrebbero la forza e la faccia di affrontare una campagna elettorale un'elezione e 5 anni in regione. Direte voi che stava scritto nello statuto, va bne allora invece di ridare i soldi indietro si danno ai consiglieri comunali (5 stelle) dei comuni meno ricchi, oppure fanno cassa in vista delle elezioni nazionali, dove la campagna elettorale costa molto di piú di quanto si racolga con le offerte. cmq forza ragazzi il virus é inoculato.

alex t., barcelona Commentatore certificato 07.04.10 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Bravi!Adesso posso sperare in un futuro per i miei figli in questo paese.

Moreno Maurutto 06.04.10 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Credo che non sia il caso di sottilizzare tra lordo e netto o individuare dove finirà la parte di stipendio rifiutata,nessun politico fino ad oggi ha mai detto "no grazie così e troppo"!
Questa è la cosa fondamentale, è solo il primo passo dei nostri due nuovi eletti.

gianpiero minari 06.04.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Mi unisco al coro, in ogni caso se i soldi li lasciate li la stampa non ve ne darà merito e i 40 ladroni se li fottono, se invece i soldi non vi servono allora non li chiedete a noi (io ho donato 25 euro pochi giorni fà...)noi ci fidiamo che li userete bene, prendeteli, usateli bene, pubblicate i bilanci e fateci sapere cosa ne fate, e così chiudete la bocca a tutti!

marcello severi 06.04.10 14:52| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

GIUSTO!!
Il movimento deve essere un esempio di trasparenza e di onestà.

Quando si ha la coscienza PULITA niente e nessuno potrà mai avanzare critiche.

Forza. Diamo noi il buon esempio a quei vecchi, ladri, fannulloni, mafiosi, approfittatori dei nostri politici.

ely . Commentatore certificato 06.04.10 13:55| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Bravo Bono.Era ora che qualcuno,facesse qualcosa per la comunità,senza specularci sopra.Si possono fare buone azioni,senza prendere tutto quel bottino,o doppistipendisti,come fanno certi politici.

g.m.nuoro 06.04.10 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Penso che si dovrebbe prendere il compenso come fanno tutti gli altri, poi si rendicontano come si sono spesi sul WEB (detratto il compenso giusto al consiliere). Si potrebbe fare un fondo per le vittime sul lavoro, o realizzare una pubblicazione che arrivi ai cittadini con tutte le informazioni degli atti del consiglio e della giunta regionale, si potrebbe prendere spazi TV ecc.. Se dobbiamo informare i cittadini facciamolo con tutti i mezzi disponibili e con tutti i soldi a disposizione. Buona giornata a tutti

paolo p., ancona Commentatore certificato 06.04.10 10:48| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

e un gesto nobile e coraggioso da parte dei nostri conselieri regionale piemontese,peccato che la notizia non arriva a tutti gli italiani.

aziz moussine 05.04.10 21:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

è ora che qualcuno cerchi di fare qualcosa per questa piaga di stipendi e pensioni guadagnate dopo 5 anni se non meno di lavoro!!!!!!!!!!!!

daniele mantoani 05.04.10 19:47| 
 |
Rispondi al commento

non ne farei tanto un problema di quantità economica degli emolumenti elargiti ai consiglieri regionali o simili,parlamentari compresi,ciò che alla società civile necessita di più attualmente,sicuramente è un punto fermo sull'ONESTA' degli intenti per raggiungere gli obbiettivi prefissati.Ora spendiamo per degli emeriti FANNULLONI e per giunta LADRI,una consistente fetta delle risorse che paghiamo con le tasse,senza ottenere alcun beneficio reale,se non i soliti che ARROTONDANO rubacchiando un pò su tutto come dei ladri di infima categoria.Il raggiungimento degli impegni che sarebbero ottimali per ridare un senso alla POLITICA quella vera,destinata a MIGLIORARE visibilmente, potrebbe avere dei costi perciò, non cerchiamo di inseguire in modo implacabile un RISPARMIO,si potrebbe ridurre della metà lo stipendio degli addetti ai lavori il che,sarebbe comunque un notevole risparmio permettendo una vita decorosa ai consiglieri e la considererei una cosa equa dal punto di vista funzionale. L'importante è che questi SIGNORI eletti nei vari consigli,si ATTEGGINO e MANTENGANO una REALE TRASPARENZA nel loro operato,questo già sarebbe un grandissimo SEGNALE per gli SQUALLIDI eletti nelle file dei vari gruppi e gruppuscoli abituati al sistema COSA LORO.Riflettiamo dunque e non restiamo preda di un risparmio che potrebbe portare si qualche beneficio alle casse comuni ma che in fin dei conti non saprei quanto possa essere utile.

emilio franchini 05.04.10 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Siamo proprio sicuri che la strateggia migliore sia quella di rinunciare ai contributi e ridurre lo stipendio ai consiglieri ***** lasciando tanti soldi in mano a chi???
Tutti ci stiamo chiedendo dove andranno quei soldi? GIUSTO?
Allora, perchè non creare una Associazione, una Fondazione qualcosa insomma che permetta di usare quei soldi per scopi ben precisi, da individuare precedentemente, e che permetta a tutti di conoscere in ogni momento la situazione patrimoniale? Beppe facci sapere cosa ne pensi, meditiamo su questo, la rete è OK, ma la rete con i $$$$ è ancora più OK!

Antonio M. Commentatore certificato 05.04.10 13:27| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti per le notizie e i commenti che ricevi,
specie gli interventi delle donne, mi sembrano i
più attenti e concreti nei suggerimenti e nelle
proposte.Sono anche io del parere di quanto
proposto dalla maggioranza degli intervenuti
per controllare se quanto ridotto ( cioè dei 2500
euro ) il resto non venga intascato dalle altre
sigle. Buona Pasqua a tutti i grillini e FORZA
PARIS (Cioè tutti insieme li mandiamo a casa una
volta per tutte) Luigi S.

luigi sanna 05.04.10 12:21| 
 |
Rispondi al commento

bisogna ridurre drasticamente lo stipendi di quesrti 4 inbreoglioni.... intanto la gente comune fa la fame!!!!!

giuseppe pannocchia 05.04.10 11:46| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pochi o tanti che siano, l'importante è come si usano. Il denaro è nato come mezzo per stare meglio. Ora nella società il denaro è lo scopo. Non lasciamoci fregare anche noi!! L'importante è rendere un bene ai cittadini, un servizio ai cittadini. Il denaro ricordiamoci che è un mezzo non un fine. Basta iniziare dai punti del programma a cinque stelle e iniziare a spuntare qualche voce :)

Fabio Vinella 05.04.10 11:42| 
 |
Rispondi al commento

BEPPEVICENZA ORE 11.30
*************************
Sono del parere che i soldi eccedenti i 2500 euro incassati dai nostri consiglieri piemontesi non vadano persi ma versati su un fondo destinato ad iniziative sociali sul territorio. I soldi della gente tornerebbero alla gente. Non incassarli non ci permetterebbe nessun controllo su questo denaro.

Giuseppe Strazzeri (beppevicenza), Vicenza Commentatore certificato 05.04.10 11:30| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'iniziativa è ottima e condivisibile. Spero solo che non finisca come un tempo finivano i premi non riscossi delle lotterie: nel fondo premi e pensioni del ministero delel finanze.

Ovvero che i risparmi dei consiglieri M5S non finiscano proprio ad alimentare i fondi di buonuscita dei consiglieri degli altri partiti.

Lavoro in un ente pubblico e non mi meraviglerei: tecnicismi di bilancio... avanzi su un capitolo spendibili solo su quel capitolo... e così via.

DATEMI RETTA: RISCUOTETELI E FINANZIATECI UNA FONDAZIONE CHE PROMUOVA I COMUNI VIRTUOSI O AVVI IN MERIDIONE IL PIEDIBUS O PROGETTI SIMILI !!!!!!!!

beppe olmeti 05.04.10 10:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento


BASTA fare le pulci sullo stipendio dei
Consiglieri del MoVimento 5 Stelle...Lordi/Netti e conticini
della serva vari...
..ERA PRIMA, CON GLI ALTRI CHE DOVEVAMO CONTROLLARE!!!!
GLI AVEMO PERMESSO DE MAGNASSE TUTTO IL PAESE!!!
E...TUTTI NOI DOVE ERAVAMO????....

QUI C'E' UNO PROGRAMMA CHIARO!!
QUI CI SONO PERSONE PULITE, UNA SPECIA RARA, QUASI
IN VIA D'ESTINZIONE!!!!!!!!!

IL MOVIMENTO STA INIZIANDO A DARE
"FANTASTICI SCHIAFFONI MORALI" a sta masnada di
DELINQUENTONI TUTTI, STA LAVORANDO ANCHE PER NOI!!! OK???
ah, gli italiani... IL POPOLO CHE NON C'E'?????


Anib Rome, Rome Commentatore certificato 05.04.10 09:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

alla famosa domanda dove eravate quando
potevate far cadere il governo berlisconi
glissa in maniera vergognosa,quindi è colpa
del movimento se hanno perso badate bene il
piemonte,ma le altre regioni?
e poi quella brutta minaccia quando si decide
di sporcarsi le mani? sporcarsi le mani che vuol
dire,bisogna assumersi le proprie responsabilà!!
ha stabito lui chi è più o meno responsabile,
il lettino è un irresponsabile come tanti altri
di questi polichini per la deriva di questo paese.quandi si incotrano fra loro parlano fra
loro,quando incontrano chi non parla la loro
lingua vanno in tilt i bravi politici.

galletti claudio 05.04.10 08:36| 
 |
Rispondi al commento

ok, d'accordo, ma i soldi non incassati come stipendio o come aiuti elettorali a chi andranno ? Non vorrei che tornassero semplicemente in circolo a disposizione dei parassiti e dei fancazzisti incompetenti, arroganti e spudorati, perché sarebbe davvero un peccato, anzi urlerebbe vendetta al cielo...!

chiara r., taormina Commentatore certificato 05.04.10 08:32| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Riflessione, ridurre lo stipendio a politici capaci,che fanno il mio/nostro interesse e onesti non lo trovo coerente, mentre trovo assolutamente giusto azzerare lo stipendio a chi trafficaloscheggia® per il proprio partito o peggio per se stessi.

kiara A. 05.04.10 08:03| 
 |
Rispondi al commento

"CONTRIBUTO ELETTORALE"
Occorre sorvegliare perchè il contributo elettorale che spetterebbe al
Movimento 5 stelle e che, coerentemente, viene rifiutato, non vada nelle
casse di qualche apparato statale o parastatale che poi magari cerca di
usarlo, contro il Movimento stesso. Oppure, più semplicemente che qualcuno
lo storni direttamente nel proprio portafoglio per affari sporchi suoi.
Siamo davanti a gentaglia capace e pronta a TUTTO !!!"

carla rossi 05.04.10 00:56| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok per lo stipendio, ma vorrei conoscere la vostra posizione anche sull'indennità di buon'uscita (che spetta a tutti i consiglieri dopo una legislatura, e che in Piemonte va da 85.770 a 257312 euro - fonte l'Espresso), e sul vitalizio (pensione) che spetta a tutti dopo una legislatura e in Piemonte corrispone a 4.590 euro al mese a partire da 65 anni.

Bruna Mercati 04.04.10 23:18| 
 |
Rispondi al commento

DA 10.000 LORDI A 2.500 NETTI

Non FATE come Minchiolini di TG1 PER FAVORE!

2.500 netti SONO 5.000 LORDI

NON SIAMO PECORE COME LE ALTRE CHE CI BEVIAMO TUTTO!

PER FAVORE CHIARIRE!!!

Matteo M. 04.04.10 21:26| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani:"Al nord abbiamo perso a causa di Grillo". Neanche a perdere sono bravi da soli.

Fabio Bellacicco, dal Blog di Daniele Luttazzi

maurizio b., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 21:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

inammissibile questa storia dei 10mila LORDI e 2,5 netti... ma cos'è? avete i voti di persone serie e critiche? ci rinunciate? chiarite perfavore. spiegate dove finiscono i soldi in più.

Risultasse tutto chiaro sarebbe fantastico, per il momento non lo è

Michael Argentieri 04.04.10 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Chiunque venga eletto dal 5 stelle non deve ricevere piu' di 2500 euro.
Altrimenti deve essere cacciato.
Non e' il tempo dei complimenti.

Al. P. Commentatore certificato 04.04.10 19:56| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ho letto qualche settimana fa che un dirigente della
Regione Sicilia se ne andava in pensione con
4.500 euro al giorno !!!!!!!!!!!!!!
Sperando che sia una bufala,inviterei il Movimento
ad indagare quanti parassiti della P:A. vanno in
pensione con 5.000 euro al mese.ed eventualmente
prenderli a calci in culo !!!!!!!!!!!

basilio grabotti 04.04.10 19:13| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
PERFETTAMENTE D'ACCORDO,SEGUI L'ESEMPIO DAVID, CI SEI SOLO TU IN REGIONE!!!!!!!!!!!!
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 04.04.10 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Sono perfettamente d'accordo con il signor Noviello: questa cosa dei netti e lordi non è ben scritta, sembra volutamente fuorviante. Per favore correggete il dato e confrontate le due cifre o al netto o al lordo. Occhio che vi curiamo eh!!-)

Beppe Mosca 04.04.10 18:59| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRADI ........fate bete...... siete la nostra unica opportunita' fategli vedere che si puo' fare politica ONESTAMENTE.
COME farlo sapere a tutti?

FABRIZIO F. Commentatore certificato 04.04.10 18:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho dato una occhiata veloce alla legge n.156 del 26 Luglio 2002.
Questo è uno stralcio inerente l'articolo 1 comma 2
Date una acchiata e commentate.

"2. L'erogazione dei rimborsi e' disposta, secondo le
norme della presente legge, con decreti del Presidente
della Camera dei deputati, a carico del bilancio interno
della Camera dei deputati, per quanto riguarda il rinnovo
della Camera dei deputati, del Parlamento europeo e dei
consigli regionali, nonche' per i comitati promotori dei
referendum, nei casi previsti dal comma 4. Con decreto del
Presidente del Senato della Repubblica, a carico del
bilancio interno del Senato della Repubblica, si provvede
all'erogazione dei rimborsi per il rinnovo del Senato della
Repubblica, I movimenti o partiti politici che intendano
usufruire dei rimborsi ne fanno richiesta, a pena di
decadenza, al Presidente della Camera dei deputati o al
Presidente del Senato della Repubblica, secondo le
rispettive competenze, entro dieci giorni dalla data di
scadenza del termine per la presentazione delle liste per
il rinnovo degli organi di cui al comma 1".

Quanto pare, è possibile rinunciare a questi rimborsi.

Quei soldi potrebbero essere impiegati per la collettività, e non per rimborsare persone già strapagate.

Plinio Tini, Genova Commentatore certificato 04.04.10 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Respirate... finalmente un po di buon senso!
Speriamo che i media ne parlino... e che qualcuno si svegli.
Gli sveglieremo tutti!

Fede Il Saggio 04.04.10 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Scrivere che ci si è ridotti lo stipendio da 10.000 euro lordi a 2.500 NETTI, è un po' dare l'informazione alla Minzolini... Sembra quasi voler indurre il lettore a credere che si rinuncia a 3/4 di stipendio.
Diciamo che ci si riduce più o meno della metà lo stipendio, da 10.000 a 5.000 lordi, ok?

Gianluca Noviello 04.04.10 18:16| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Gran bella proposta. Vedo che mancano ancora i dettagli su che fine farà il resto dell'indenizzo non accettato.

E' dura da dire, ma spero davvero che venga semplicemente reimmesso nelle casse regionali. Sarebbe la vera differenza. Reimmettere lo stipendio nelle casse di partito (movimento in questo caso) è una consuetudine di tutti i piccoli partiti (da prc a radicali) per finanziare campagne, sedi, etc... non sarebbe affatto nulla di nuovo.

Spero nella coerenza fino in fondo, ci si gioca la faccia anche in questo, sopratutto per un movimento trasparente sul web. Saluti

Stefano Colarelli 04.04.10 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Parlano tutti tanto di cambiamento, ma già questa in Italia appare subito come una grande vera rivoluzione. Finalmente c'è qualcuno che può davvero dare l'esempio, a discapito di una intera classe dirigente corrotta ed incapace. A quando la battaglia per togliere le 610.000 auto blu (solo 60.000 negli Stati Uniti a fronte di una popolazione di 300 milioni di abitanti!)ai vari sottosegretari, portaborse, pseudomanager ecc.?

Ad maioram.
Enrico Porrini

enrico porrini 04.04.10 18:07| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di stipendi alti! La mia è una storia che cerco di sintetizzare. 47 anni di lavoro, minimo di pensione(500)euro 1 casa valore 150.000 euro. Chiusa attività artigiana 94 Lo stato mi chiede 500mila(morosità) euro di contributi che non ho versato in quanto l'attività l'ho chiusa perchè non ce la facevo a pagare le tasse. mi ha pignorato la casa!Mi chiedo e vi chiedo questo è uno stato o è uno strozzino? Ho scritto a Giulio Tremonti risposta zero. Sono alla disperazione!Non so come reaggirò quando alla mia porta si presenterà l'ufficiale giudiziario...da questa situazione ho ricevuto un notevole danno biologico; non riesco a dormire, tensione al massimo, situazione famigliare tesa e altre problematiche fisiche legate allo stress! E pensare che quando uno va in pensione dovrebbe godersi "serenamente" la pensione! Che Stato è questo? Non ho mai sperperato! In tanti anni di lavoro avrò fatto in totale tre mesi di ferie! Non gioco, non bevo, mi riconosco solo una disgrazia! Nella mia vita lavorativa sono stato ONESTO! Forse nel mondo di oggi questo è il prezzo da pagare se uno è onesto! Mentre chi ruba ha beni al "sole" che nessuno penza mai di togliere. Sono stanco di questa situazione! E non ho nemmeno i soldi per affrontare legalmente tutto questo. Scusate se vi ho annoiato con i miei problemi..ma non sò più a chi santo rivolgermi!


beppe, ragazzi....IL TEMPO HA RISPOSTO

http://iltempo.ilsole24ore.com/politica/2010/04/04/1144934-grillo_risponde_tempo_ruolo_grillini.shtml

FABIO B. 04.04.10 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente fatti concreti.
Non dobbiamo tenerli solo in rete.
E'necessario che il fatto inerente la diminuzione degli stipendi, arrivi sulle televisioni.

Purtroppo parlare di televisione quando c'è la rete , vuole dire fare passi indietro, ma ne varrà la pena.

Plinio Tini, Genova Commentatore certificato 04.04.10 17:51| 
 |
Rispondi al commento

I nostri politici sono dei grandissimi!!!
...di fronte a uno che li incalza con proposte cambiano discorso, in questa trasmissione non sono riusciti a dire niente di costruttivo se non che i "grillini" hanno rubato voti alla sinistra.
Grande Bono, Favia è gli altri "anticorpi" che si sono insediati in un corpo malato quale la pubblica amministrazione. Debelleremo il male, forse ci vorrà tempo ma ci riusciremo...
Grandissimi!!!!

francesco g., bologna Commentatore certificato 04.04.10 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Ok per la diminuizione deillo stipendio e grazie bel gesto.
Aspetto di vedere quello che si fa di concreto.
Avete le chiavi per portare all'autorità giudiziaria tutti i bilanci , tutte le decisioni politiche fatte sul filo della legalità.
Avete le chiavi per scardinare il sistema del cattivo governo.
Aumentatevi lo stipendi , invece di ridurvelo, ma portate avanti queste battagle.

Stefano Gismondi 04.04.10 16:49| 
 |
Rispondi al commento

La retribuzione media per ogni consigliere regionale è di 3800€ al mese netti. Quindi i consiglieri del movimento rinuncerebbero a 1300€ ca. netti al mese, non è poco! Non ho capito se sono disposti a tagliarsi anche la liquidazione...

Fabio Lemma 04.04.10 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Giusto avere uno stipendio del genere,che siano d'esempio per gli altri,ma l'importante è che facciano un buon lavoro a favore dei cittadini.

Maximiliano Vigolini Commentatore certificato 04.04.10 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Sono orgogliosa di aver lavorato per il Movimento...Grazie Davide!

elisabetta fumarola 04.04.10 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Ma può un consigliere regionale eletto ridimensionare il proprio stipendio, lasciandolo all'amministrazione? o in realtà traferirà al proprio movimento di riferimento, attraverso una donazione volontaria, la quota portata in riduzione ? Mi spiego meglio: dei 10000 euro di cui si parla , 2500 vengono assegnati al candidato e gli altri 7500 possono essere restituiti alla regione???? se si sotto che forma???? o verrano ceduti al movimento 5 stelle ??

daniele trascorsi 04.04.10 15:34| 
 |
Rispondi al commento

In effetti gli stipendi dei politici dovrebbero essere agganciati al minimo dei contratti collettivi di lavoro, tipo il minimo che spetta ad un operaio metalmeccanico sono 1000 euro, lo stipendio dei politici non dovrebbe essere superiore al doppio ovvero 2000 euro.
Oltretutto si sono inventati i gettoni di presenza, ad esempio un politico che va ad una riunione di una spa che gestisce la raccolta dei rifiuti, è buono di beccarsi 200 300 euro, quando invece un dipendente normale che va ad una riunione non becca un euro di più.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 04.04.10 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sono un coetaneo genovese consulente del lavoro, cardiopatico con pensione dimezzata dai maneggi illegali di questa casta infame. Non ho più votato da quando hanno reinserito il finanziamento ai partiti, e affossato ogni politica del sociale. Sono da sempre a-politico a-partitico, a-teo, a-nti tetico alla casta, ai parassiti insomma sono un irriducibile a-nti saprofiti. Dopo tutti questi anni ho iniziato a votare per il movimento a 5 stelle, perchè condivido totalmente le tue idee, dato che sono da sempre anche le mie.
Vorrei sottoporti un'idea; hai detto che non vuoi beneficiare del finanziamento dovuto per legge al movimento. Secondo me dovresti prendere i rimborsi dovuti e distribuirli successivamente alle famiglie disagiate. Sarebbe una ottima pubblicità per il movimento a 5 stelle con ripercussioni positive in ordine alle adesioni e un grandissimo schiaffo morale alla casta infame. Saluti dal Pensionato

adolfo gattini 04.04.10 15:02| 
 |
Rispondi al commento

credo che la differenza dello stipendio sia da utilizzare nel territorio degli eletti x ricerca,formazione,scuole,sanità,asili nido ecc... ma nn lasciarla allo0 stato.ciao fabri

fabrizio bressan 04.04.10 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è da rimanere sbigottiti davanti a decisioni del genere, non ho parole, vorrei fossero pubblicate in prima pagina..
Sicuramente è una iniziativa encomiabile e coerente con le idee del movimento 5 stelle, che fà onore prima di tutto agli eletti stessi. In quanto elettore del movimento, cono orgoglioso di loro. Buon lavoro!!

antonio tortora 04.04.10 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Ehehehehehe, vedrete che adesso i politici degli altri partiti nicchieranno e faranno spallucce quando qualche giornalista gli domanderà (ma lo farà? ho i miei dubbi) se anche loro hanno intenzione di rinunciare a parte dello stipendio mostruoso!
Nel peggiore dei casi si gratteranno per la richiesta fastidiosa e si inventeranno chissà quale scusa o accusa fantastica nei confronti del M5*!

Forza ragazzi, avanti così e buona Pasqua a tutti..

Oscar Romano 04.04.10 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo, ma attenzione alla fine che fa la parte dei vostri stipendi alla quale rinunciate. Che non vada a finire nuovamente nelle casse degli altri partiti per spartizione.
Piuttosto, suggerisco di ritirarla e di destinarla mensilmente a iniziative del MoVimento, oppure a un fondo cassa da utilizzare per iniziative di interesse pubblico all' occasione. Non lasciatela per nessun motivo agli altri partiti!
Lo stesso dicasi dei rimborsi elettorali ai quali rinunciate: attenzione, potrebbe essere peggio lasciarglieli!!

Silvia R., Pisa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sull’Acredine del PD contro i Grillini:

Primo – questa Gerontocrazia ci ha sottratto il Futuro addossando su di noi i propri Debiti.

Secondo – quando lo facciamo notare ci dicono di Svegliarci perché nessuna generazione ha avuto il potere in consegna da quella precedente.... Mostra tutto

Terzo – ora che a ‘sti Vecchiacci gli abbiamo Eroso un po’ di Consenso vengono a fare la Piagnina.

Ma Andassero veramente all’Ospizio!!!

Cesare C. Commentatore certificato 04.04.10 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Mamma mia, se l'alternativa a Berlusconi è Letta e la sua combriccola siamo finiti!

francesco b., fano Commentatore certificato 04.04.10 12:31| 
 |
Rispondi al commento

MOLTO BENE, ricordiamoci che i nostri stipendi, sono i più bassi d'europa, i nostri genitori consapevolmente o no, hanno permesso che dagli anni 80 in poi non crescessero più, proprio coloro che hanno usufruito ed usufruiranno di tutte quelle garanzie, che da allora hanno eroso sistematicamente e colpevolmente fino all'abomignio del precariato! Chi ci paragona all'america, disonestamente dimentica che nel periodo delle vacche grasse, se venivi licenziato dall'oggi al domani, cosa a cui ho assistito più volte in Texas, negli anni 90, nell'arco di pochi giorni potevi trovarti un'altro lavoro, mentre in italia, in quegli anni se perdevi il lavoro, potevano passare mesi anni e dovevi subito attivarti per trovare delle raccomandazioni, quindi il precariato in una società ingessata "da sempre" è stata semplicemente una scelta COLPEVOLE, DISUMANA, DISONESTA, volutamente punitiva per i giovani, cecchè ne dicano i sorpassati, disonesti, caproni alla cirino pomicino. Stò giggione partenopeo, che ci illumina sul sistema della vecchia DC riguardo ai "giovani", si di quell'isola beata del partito, ma nel paese e per il paese questi vecchi immarcescibili, cosa hanno fatto per favorire i giovani, semplicemente nulla o peggio, ci hanno condotto dritti dritti al precariato, questi cattolici dall'espiazione facile, che dall'alto dei loro 30anni di usurpazione di stipendi pubblici, si presentano a giggionare alla napoletana, nonostante si considerino il male assoluto, troppo "onore" disonorevole, al massimo degli idioti disonesti e Amorali. VAFFANCULO! Per troppi anni ci hanno preso per il culo sul costo del personale, lucrandone sulle riduzioni o come a Malpensa, dove dovrebbero esserne 10, ce ne sono solo 5 e o così o pomì, e credo valga così su tutto il territorio, perchè è ancora sullo sfruttamento che fanno soldi i geniali imprenditori italici e a rivaffanculo, indegni! Poi siamo il paese con il più alto tasso di incidenti sul lavoro ma chissà perchè?

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 04.04.10 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Bisonerebbe mettere in rete tutti gli introiti degli altri!!!

oreste sp 04.04.10 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Allora si potrà credere in quelcosa e in quelcuno.

Massimo Morfino 04.04.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento

era ora che qualcosa si muovesse, che qualcuno cominciasse a spolverare questi pollastri, che quando parlano di politica fanno la bava, e smentire una certa informazione come quella di quel pedofilo-drogato di fede, una cornaccia, che spara solo cazzate. sputtaniamo questa classe politica, e questi gioralisti di quart'ordine.

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 04.04.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Bravi ragazzi.. grazie..

lucia turco 04.04.10 12:04| 
 |
Rispondi al commento

E' allucinante tutto ciò. Questi personaggi sono scollegati dalla realtà. Mi auguro che questa rivoluzione iniziata con le regionali del 2010 possa proseguire e non fermarsi più, fino a migliorare questo paese. Infine, trovo inappropriate le parole "grillini" "voto di protesta", non rendono idea di ciò che è il Movimento. Prima lo capiranno, prima smetteranno di fare figure barbine...
Meno male che Davide ha le idee chiare e risponde, facendo notare accuratamente che le domande sono insensate.

Gennaro Montanino 04.04.10 12:00| 
 |
Rispondi al commento

spero che la cosa vada avanti...e non venga intaccata da persone senza scrupoli e sono tante.buona fortuna

roberto m. Commentatore certificato 04.04.10 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Non sono convinto che 2500 siano giusti come stipendio e soprattutto il restante non lo lascerei ma farei un fondo per le iniziative politiche.
Lo stipendio giusto secondo me è almeno 4000 euro netti al mese questo perchè se troviamo un serio professionista che vuole dedicarsi a tempo pieno alla politica per un periodo lo possa fare senza perderci troppo. Lo so che dire che rinunciare ai soldi pubblici fa fico ma è anche stupido secondo me bisgna fare dei fondi trasparenti on line dove tutti possano vedere cose ne facciamo dei soldi presi. Questo già sarebbe una rivoluzione!!

Cesare Caponi 04.04.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

complimenti pre il taglio di stipendio, forrero tutti così i cittadini avrebbero più fiducia nella politica!!!!!

renata pedemonte, genova Commentatore certificato 04.04.10 11:45| 
 |
Rispondi al commento

2500 Euro / mese di stipendio sono un mucchio di soldi nel 2010. Sono comunque convinto che tutti i consiglieri M5S avranno le palle, a differenza di altri politici, di mostrare a tutti a fine anno quanto hanno ricevuto come stipendio, rimborsi spese, bonus, etc. La trasparenza e' l'arma vincente contro i mafiosi al governo.

Rob S 04.04.10 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Non sono daccordo sulle opere di bene
il M5S si deve battere perche' non ci siano opere di bene da fare.
Creare dei bisognosi e' la politica della chiesa e
del sistema capitalistico.
Dare 500 euro di pensione mensili e poi dare soldi per fare opere di bene a questi poveri cristi mi sembra la maniera piu' schifosa di gestire la cosa pubblica.
Dagli 1000 euro al mese per fargli vivere una vita dignitosa senza dover andare ad elemosinare a destra e sinistra gli ultimi anni della loro vita.Non c'e' la copertura finanziaria per aumentare le minime a 1000 euro ? allora
Basterebbe una leggina che dicesse :oltre i 65 anni le persone con una pensione minima non dovranno piu' pagare l'acqua ,la luce,e l'affitto.
Dignita' per i cittadini e non elemosina .

Roberto L., terni Commentatore certificato 04.04.10 11:36| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dott.bono come hai fatto a resistere a tutto quel BLA BLA BLA BLA BLA e BLA BLA BLA oramai sanno fare solo quello ,mi pare anche che la bianca si è adeguata al linguaggio piatto e inutile della loro politica.
buona pasqua

Panino.A 04.04.10 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Siete da esempio per tutti!
Bravissimi!

Nicola S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 11:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

@g.n
io prendo 1000 euro al mese e ho rata da 400 su casa, quindi direi che 2500 siano piu che sufficienti
e poi certo, uno la politica deve farla per passione, mica per arricchirsi...

Lele g. 04.04.10 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo solo all'inizio... c'è ancora un sacco di strada da fare... forse è meglio che i soldi vengano usati per aiutare le iniziative locali soprattutto nelle regioni e tra le persone che ci conoscono poco e per le varie campagne elettorali anche solo per spot e pubblicità. E' solo un'idea...

Elisa M., Cadoneghe Commentatore certificato 04.04.10 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Ottima iniziativa, vorrei però che chiariste anche cosa ne faranno i consiglieri del Movimento della "indennità di buon'uscita" a fine mandato, che in Piemonte va da 85.770 a 257.00 euro (font l'Espresso del 28/1/2010), e soprattutto vorrei che chiariste il vostro pensiero circa il vitalizio (o pensione) che spetta (a partire dai 65 anni di età) a chiunque abbia espletato una legislatura (in Piemonte 4.590 euro al mese).

Bruna Mercati 04.04.10 11:08| 
 |
Rispondi al commento

bene questa autoriduzione, che in verità si facevano anche gli eletti del pci di una volta e rifondazione ora, solo chei i soldi avanzati loro li giravano al partito.
Io propongo di NON lasciare i soldi restanti dello stipendio ai ladroni del sistema, perchè troverebbero il modo di acchiapparseli in qualche modo, ma di prenderli e metterli tutti in una cassa del movimento 5S per fare opere di bene: ad esempio microprestiti per attività imprenditoriali tipo il banchiere dei poveri; oppure per finanziare le nostre cause legali. O tutto assieme.

angelo divi 04.04.10 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Davide Bono, distribuiscili quelli che avanzano, quelli che ritieni siano ingiusti!

Non lasciarli a loro, altrimenti finiranno nel calderone….buonanotte!!!!!

Distribuiscili fra gente come me: www.teo13.blogspot.com


Ciao e Buona Pasqua.

Mario Teodoro Pizzorno.

Teodoro Pizzorno 04.04.10 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Proporrei che pubblicamente i nostri eletti
dichiarassero di devolvere il 75% del loro stipendio a Berlusconi/Tremonti quale contributo
extra per ripianare il debito pubblico e cosi' diminuire la pressione fiscale sui cittadini
Sollecitando tutte le altre forze politiche ad
applicare lo stesso metodo con tutti i loro eletti.
Mi sto' gia' sbellicando dalle risate pensando a quale sara' la reazione del pdl -pd-udc ecc ecc

Roberto L., terni Commentatore certificato 04.04.10 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fatto di ridursi lo stipendio a 2.500 euro è una cosa molto nobile che tutti gli altri consiglieri dovrebbero seguire come esempio, anche perchè uno stipendio medio di un impiegato e simili è senz'altro inferiore. Il problema è che questa linea di principio potrebbe scoraggiare chi si candida come consigliere a 5 stelle, in quanto saprebbe in anticipo di essere pagato quattro volte in meno dei loro colleghi e questo a lungo andare potrebbe creare una disaffezione da parte dei possibili candidati. Bisogna proprio che i consiglieri lo facciano per passione e non per denaro, anche se a fine mese le bollette per vivere bisogna pagarle lo stesso, e lì la passione non ti aiuta molto. Scusate per la venalità, però decurtarsi lo stipendio del 50% cioè da 10.000 a 5.000 euro sarebbe già più che corretto e dignitoso nei confronti dei consiglieri a 5 stelle, che anche loro devono pur vivere e anche impegnarsi seriamente nel loro lavoro.

g.n. 04.04.10 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

propongo di incamerare il contributo elettorale e parte del compenso mensile spettante ai candidati eletti nel M5stelle,con queste modalità(ed eventuali altre proposte)si crea un a cassa dove poter dare un prestito ad un bassissimo tasso di interesse per le persone in serie difficolta,ovviamente dopo aver valutato attentamente caso x caso e con cifre basse,giusto per dare la possibilità di far fronte a delle emergenze e senza ledere la dignità di alcuno.

tinaus de tinaus 04.04.10 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Il povero Letta non sa parlare d'altro che di "roba politichese" che non significa nulla. Di solito seguivo i dibattiti politici e mi piacevano pure, ma ora che ho visto Bono e Letta...non so come dire, ma si vede una differenza abissale tra i vecchi partiti e i ragazzi delle liste civiche! Differenze di linguaggio ma soprattutto di contenuti! Il vuoto da una parte, i contenuti dall'altra. Incredibile! Avanti!

Michele Vioni (dr.viossy), Fabbrico (RE) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 09:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Sono pienamente d'accordo.
Sarebbe opportuno presentare un disegno di legge regionale per vedere la reazione dei nostri 'dipendenti' che decidono autonomamente l'importo del loro stipendio!
Cosa succederebbe se un operaio imponesse l'importo del suo salario al proprio datore di lavoro e, senza lotte sindacali, se lo aumentasse a suo piacimento di tanto in tanto?

Luigi Cara 04.04.10 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
bravi davvero; continuate cosi'. E se vi danno la colpa per la loro sconfitta, ridetegli in faccia. Sono dei falliti.
grazie ancora

Giovanni Galbusera 04.04.10 09:44| 
 |
Rispondi al commento

La riduzione dello stipendio,o comunque si voglia definere ciò che ramazzano,è niente di fronte a concetti quali liquidazione e pensione poichè equiparano il fare politica come un lavoro...ti presti per limitato periodo al governo della cosa pubblica e poi via:va concepito come un onore,non come un onere.Il partito è un'istituzione privata,si mantenga da se:hanno abbondantemente dimostrato di rubare da meritare un controllo in pieno stile SS.Alla stessa maniera vanno trattate le varie religioni:via il 5%000 e si mantengano.

ANTONIO ATZENI, maserada-Tv- Commentatore certificato 04.04.10 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Era quello che volevo leggere, un po' di onestà da parte dei nostri candidati eletti , grazie.

Francesca Laura Scoppio (flaura), Edolo Commentatore certificato 04.04.10 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Sono queste le cose che mi hanno fatto votare M5S!

Auguri di buona pasqua, complimenti e buon lavoro!

Bruno Rivola 04.04.10 09:04| 
 |
Rispondi al commento

i consiglieri regionali, specialmente, sono come i cavalieri della tavola rotonda.....mangiano tutti allo stesso modo...ma quale arcana legge....quale stupenda mente diabolica ha concepito la liquidazione ai consiglieri che gia' nel corso del loro mandato percepiscono, alla faccia di chi lavbora e produce per l'economia del paese,un montagna di soldi, non sempre guadagnati lavorando, anzi,,,,dopo che non sono rieletti? ma non e' una legge palesemente contro la costituzione che sembra, almeno, dire che tutti i cittadino sono uguali? Siiiii ma col c....

aldo abbazia 04.04.10 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Vedo quello che sta accadendo con il movimento 5 stelle, vedo tante persone oneste, pulite per bene, che amano il proprio paese come nessun'altro, persone come Davide Bono, David Borrelli o Giovanni Favia con il viso intrinso di onestà, di amore per la democrazia vera.
Persone che si fanno un mazzo dalla mattina alla sera per dare un futuro migliore anche a me, un futuro fatto di idee, di onestà, legalità, trasparenza intelligenza, il vero partito (anzi movimento) dell'amore esiste.
Poi mi volto e mi ritrovo il volto devastato di Berlusconi, un volto turbato da anni e anni di interventi di chirurgia plastica (tra 20 anni potremmo ritrovarcelo su un esoscheletro tenuto in vita dalle macchine) da strati su strati di trucco, un volto mostruoso pieno di odio per la legalità, per l'onestà per il rispetto delle regole per il rispetto del più debole per il libero pensiero.
E tanti volti così, come quelli di Cicchitto, di La Russa, di Gasparri, di D'alema.
È proprio vero che a volte basta guardare in faccia una persona per conoscerla.

Alberto D. 04.04.10 08:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene,benissimo,dopo le parole e i propositi,i fatti.
Un modo diverso di fare politica. Il "movimento
", mi ha restituito il significato del voto,della parteciazione.
Grazie
e.Pizzochera


Emilio pizzochera 04.04.10 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un esempio che dovrebbero prendere tutti i nostri dipendenti, ma che purtroppo non lo faranno mai!
L'unica cosa che mi dispiace è che quei soldi che verranno rifiutati dagli onesti ce ne saranno di più per i disonesti.
ciao Audrey

Audrey Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 07:47| 
 |
Rispondi al commento

L'ho già inviato , dicendo che Bono è stato grande, perà io spero di dare una lezione di onestà ai sindaci predecessori di novara, che si guadagnano dai 10 ai 16 mila euro., perchè mi voglio candidare sindaco di novara senza stipendio, per metterglielo nel c.....lo a questi disonesti che corrono solo per la poltrona e prendersi dei soldoni alla faccia nostra. Dammi una mano a candidarmi col tuo movimento, ti ricordo che alle elezioni del sindaco di Novara si va nel 2011, dammi una mano e dimostriamo che si può fare il sindaco anche senza stipendio e senza auto blu e senza autista, perchè il sindaco di Novara ha l'autista con l'auto, poverino...
Sono disponibile da subito. Renato Marangon cell 3472773436 e-mail:renato.marangon@alice.it

Renato Marangon, novara Commentatore certificato 04.04.10 02:40| 
 |
Rispondi al commento

Letta rientra in quella categoria di persone che rientrano nella categoria "meglio tacere e dare l'impressione di essere idiota piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio".

Finchè il pd non si libererà dei letta, follini d'alema ecc non ci saranno grosse speranze.

Andrea C. Commentatore certificato 04.04.10 02:29| 
 |
Rispondi al commento

Anche in questa tornata elettorale, a seguito di una sequenza di leggi sui rimborsi elettorali deliranti approvate da tutti i partiti, arriverà nelle casse dei partiti una cascata di denaro pubblico.
Nonostante il referendum per l'abrogazione del finanziamento dei partiti dell'aprile 1993, abbia ottenuto la percentuale più alta di ogni altro referendum svoltosi in Italia, raggiungendo il 90,3 % per l'abrogazione, un vero plebiscito, uno schiaffo che i Cittadini hanno dato alla Casta, rimane il referendum più platealmente disatteso.
Già nel dicembre 1993, in Parlamento viene approvata una legge che reintroduce il finanziamento chiamandolo "contributo per le spese elettorali" che viene immediatamente applicata con le elezioni del marzo '94, e nella legislatura vengono erogati 47 milioni di euro.
La legge dà nuovamente i suoi effetti ed i relativi contributi, 2 anni dopo, in occasione delle politiche dell'aprile '96.
Nel '97 viene approvata la legge che introduce la possibilità di devolvere il 4 per mille ai partiti in forma volontaria, che non dà gli effetti sperati dai politici, e conferma l'idiosincrasia dei Cittadini italiani per la Casta e nonostante tutto i partiti stabiliscono che vengano devoluti d'imperio, bontà loro, 82,6 milioni di euro , praticamente raddoppiando i contributi previsti dalla precedente legge , rivelando un notevole tasso di bricconaggine dei "Rappresentanti del Popolo".
Con la legge del 1999 si introducono i fondi per i rimborsi per le elezioni del Parlamento, per l'Europarlamento, per le regionali ed i referendum, insomma realizzano l'en plein ! portando i "rimborsi" a 197 milioni di euro.
Ma l'apice della gaglioffaggine (o dal punto di vista dei partiti "la soluzione finale" per il mantenimento delle strutture di partito composte, dati tratti dal libro "La Casta" che consiglio vivamente di leggere, da centinaia di migliaia di satrapi periferici, oltre che nullafacenti alle Direzioni nazionali),
SEGUE IN SOTTOCOMMENTO

Giorgio O. Commentatore certificato 04.04.10 02:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hai fatto bene, ti dirò di più; a novara per l'anno prossimo si andarà alle elezioni per eleggere il sindaco, vorrei candidarmi, con il vostro movimento, datemi una mano che li mandiamo a casa, sono un pensionato bancario, ho 60 anni e vorrei essere da esempio, a sindaco a novara, senza stipendio, però c'è da iniziare la campagna da subito, io abito a novara da 50 anni, sono un alluvionato del polesine e vorrei dimostrare l'onestà e la trasparenza a questa gentaglia che cercano solo il cadreghino e le poltrone per rubare soldi ai con contribuenti onesti, organizziamoci per mandarli a casa tutti. Spero di essere contattato quanto prima per avviare la campagna elettorale. Grazie per la collaborazione. Renato Marangon cell. 3472773436 e-mail:renato.marangon@alice.it

Renato Marangon, novara Commentatore certificato 04.04.10 02:21| 
 |
Rispondi al commento

Vergognati Beppe Grillo hai preso 400.000 voti e ti sei già montato la testa, volti le spalle a un
uomo coraggioso come Luigi de Magistris che è propositivo e costruttivo, tu invece sei solo un presuntuoso e pensi solo a farti pubblicità per le Politiche. Non è una questione solo della Sinistra. Mi sembra emblematico ...l'esempio dei partigiani, uniti al di là delle ideologie... oggi non riusciamo neppure ad andare oltre ad ideologie che non esistono più, anzi non iusciamo a mettere da parte gli interessi e alle ambizioni personali... allora ci meritiamo davvero
tutto, anche Beppe Grillo... che dice anche cose giuste, ma non è altro che un disco rotto e ripete sempre le stesse cose senza la capacità di
dialogare con nessuno...


2500????
Caspita!
per me aveva ragione Bono!
già 2000 netti sono uno stipendio spettacolare!
A me ci vogliono almeno 3 mesi per guadagnarli 2500...
mah, sarò io che sono di un altro pianeta...
e poi, non si era accennato proprio di 2000 durante la campagna elettorale?
Equiparare gli stipendi alle persone "normali" no?
Va beh, comunque 2500 è già un atto lodevole!!!
Però è verò, non mescoliamo troppo netti e lordi, sembra volersi far grandi e prendere per il dietro la gente... sa molto di politica "standard"...

figlioc ci 04.04.10 01:53| 
 |
Rispondi al commento

complimenti, sono azioni come queste che dimostrano veramente il valore di una scelta politica sincera, avete la nostra fiducia. un piemontese

Manuel Martinetti 04.04.10 01:46| 
 |
Rispondi al commento

L' FMI rivede la ribasso la stima del PIL lordo nazionale per quest' anno. Invece per il TG2 RAI-tet quello che era una stima al ribasso dell' FMI è diventata al rialzo.
Siamo un Paese sempre più di merda destinato a scomparire, un Paese di leccaculi ruffiani e Tafazzi impenitenti.

mr. Hyde 04.04.10 01:44| 
 |
Rispondi al commento

Voglio augurare a tutti gli namici del movimento 5 Stelle e aBeppe AUGURI di BUONA PASQUA.

paolo di tarso 04.04.10 01:16| 
 |
Rispondi al commento

Ciò che davvero mi infastidisce è il continuo definirci una "protesta". Un voto di protesta, un movimento di protesta, ecc. IO NON PROTESTO!!! Abbiamo delle idee e proviamo a realizzarle. Dovremmo domandare scusa per questo? Io ho sempre votato AN. Se avesse vinto la Bresso mi sarei dovuto sentire in colpa per aver fatto perdere la destra? Ma non diciamo cretinate. Entrambi gli schieramenti hanno perso vagonate di voti a causa della propria incompetenza. Man mano che la gente avrà la possibilità di sentire le nostre idee (non proteste) probabilmente scopriremo che gli astenuti non saranno più così numerosi. Le idee li seppelliranno.

Valerio G., Carmagnola Commentatore certificato 04.04.10 01:02| 
 |
Rispondi al commento

Solo una cosa, ma i soldi che restano chi se li prende.
Perchè, se devono restare a loro (quelli ke ne prendono 10000), preferisco che i soldi vadano al movimento per autofinanziarsi oppure in beneficenza!

fab caso 04.04.10 00:44| 
 |
Rispondi al commento

Scusatemi, l'iniziativa è lodevole ma non dimenticate di dire che - DA SEMPRE - gli eletti di Rifondazione Comunista, trattengono per sè solo il 50% del loro appannaggio. A tutti i livelli: nazionale, regionale ecc. Grazie e buon lavoro a tutti i vostri eletti.

raffele petrone 04.04.10 00:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottima iniziativa.
Il male del mondo umano è l'accumulazione.

Nicola C., Noicàttaro Ba Commentatore certificato 04.04.10 00:40| 
 |
Rispondi al commento

letta (pd) Vs Bono (M5S) = 0 - 1000

eliminato letta

di bonaiuti non parlo perché mi sono appena lavato i denti...........

i letta e i bonaiuti non hanno nulla a che vedere con la politica

la vera politica la rappresentano i vari Bono che stanno nascendo

Michele Mio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 00:39| 
 |
Rispondi al commento

E diamogli pure 3000 euro o qualcosina in più, dai grillo. Per uno spettacolo quanto ti prendi? E allora paghiamoli meglio i nostri dipendenti. Cerchiamo di non fare i micragnosi. Penso che uno stipendio adeguato per quella carica sia di 5000 euro mensili, soprattutto in previsione del fatto che dovrebbero essere precari e che dopo due mandati dovranno fare un latro lavoro.

Efstathios Varvarigos Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 00:39| 
 |
Rispondi al commento

2000 anni fa ci fu un'altro rivoluzionario che disse:
Siete come agnelli in mezzo ai lupi..
non mi viene in mente accostamento migliore

Vincenzo Russo, Terni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 00:35| 
 |
Rispondi al commento

dimostrate a tutti quello che sapete fare ragazzi siete l unica speranza per questo paese ormai alla follia...

gabriele p., abetone Commentatore certificato 04.04.10 00:22| 
 |
Rispondi al commento

fantastico!!

Daniele I. Commentatore certificato 03.04.10 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Consiglio di far confluire la parte eccedente degli stipendi nonché quella dei rimborsi elettorali in un fondo di solidarietà rivolto alle persone che hanno perso il lavoro. Capisco che si tratterebbe di cifre simboliche per far fronte a dei problemi gravissimi e purtroppo largamente diffusi ma da qualche parte bisogna pur cominciare. Lasciare questo denaro nelle casse dello Stato vuol dire finanziare, ad esempio, due tiranti in acciaio del ponte Messina. In alternativa meglio devolverli in iniziative mirate: un asilo, una casa popolare, un fondo per la ricerca, un parco alberato, ecc. Anche questa è POLITICA. Dimostriamo, conti alla mano, che si può realizzare qualcosa spendendo meno.

DARIO R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.04.10 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Gruber : quali sarebbero le alleanze giuste allora on. letta?
-ma è ovvio, PDL e PD, come da sempre, questa è la risposta "vera" cari onorevoli! e, pensate ancora di nasconderlo col vostro finto litigare???
MA BASTA!! AVETE TROPPO ROTTO I COXXXONI!!!

GRANDE DAVIDE, GROSSI SCHIAFFONI MORALI, AI
MASCALZONI!!
GRANDI RAGAZZI, GRANDE BEPPE!

Anib Rome, Rome Commentatore certificato 03.04.10 23:55| 
 |
Rispondi al commento

finalmente...e vediamo se questi politici hanno il coraggio di fare la stessa cosa...

giovanni l., policoro Commentatore certificato 03.04.10 23:41| 
 |
Rispondi al commento

SINO AD OGGI ERO TITUBANTE NEI CONFRONTI DEL MOVIMENTO 5 STELLE MA SE SI CONTINUERA' SU QUESTA STRADA NON FARO' MANCARE IL MIO SOSTEGNO.
SONO CONVINTO CHE PER CHI SVOLGE UN INCARICO POLITICO LA MIGLIORE RICOMPENSA DEBBA ESSERE QUELLA DI ESSERE RIUSCITO A FARE QUALCOSA DI POSITIVO PER LA COMUNITA'

GIORGIO DALCI 03.04.10 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Il diminuire il proprio stipendio, dato dalla collettività, è sicuramente un atto di serietà e rispetto verso tutti. Ora, grazie a tale atto, sicuramente altri partiti avranno la mosca al naso perché ora sono costretti ad adattarsi "adattarsi" per non sfigurare di fronte alla gente. Cosa direbbe la gente vedendo che qui si agisce così, e i partiti se ne infischiano? Quei partiti perderanno la faccia se non si adegueranno all'adattamento... all'onda dal basso che Beppe gli disse stava arrivando!

3mendo 03.04.10 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Azzz....!!!!

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 03.04.10 23:19| 
 |
Rispondi al commento

E' un segnale importante per la gente che ha perso la fiducia nella politica.
Mostra chiaramente che si hanno le migliori intenzioni nella gestione della cosa pubblica.
Forza ragazzi che siamo sulla strada giusta.

Nicola M., Rometta Commentatore certificato 03.04.10 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Oramai sono al delirio. Contano le persone come mucchi di voti e numeri da reindirizzare da una parte e l'altra. Sono finiti e ancora non lo sanno.. meglio così.

Alex p 03.04.10 22:26| 
 |
Rispondi al commento

il pd fa veramente schifo.
letta è stato di un viscido e di un evasivo da fare schifo!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.04.10 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Davide sei un grande e sono fierissimo di averti votato, e non solo, per la seconda volta nella mia vita posso dire seneremante chi ho votato con soddisfazione. la prima era per le comunali. Forza ragazzi siamo tutti con voi

LORO NON MOLLERANNO MAI
NOI LI MANDEREMO TUTTI A CASA

diciamola tutta era 20 anni che non votavo

GRAZIE RAGAZZI
GRAZIE BEPPE

corrado f., torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.04.10 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Una precisazione per chi non lo avesse capito.....ho visto che l'articolo dice 10000 euro lordi!
La mia di prima era una domanda di conferma e di gentilezza nel caso si fossero sbagliati Il punto é che non va bene mischiare lordi e netti, visto che poi svariati commenti (negli altri post ma arriveranno anche qui) di persone che leggono senza regionare troppo dicevano che allora rimangono 7500 euro che andranno al movimento (dicono loro). Non cominciamo pure qui a fare i pudici quando si parla e si fanno conti con i soldi. Non pigliamoci per il sedere pure tra noi. SE sono 10000 lordi per gli altri allora sono 4000-4500 per Bono. SE sono 2500 netti per Bono allora sono 6000-6500 per gli altri. Non cominciamo a rendere confuse queste cose, o passibili di interpretazioni errate.

giovanni Pascoli Commentatore certificato 03.04.10 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Rispetto

Rispetto e ammirazione per Davide Bono e il M5S. Per il deputato Davide Bono. Lo rammenti Letta: Bono è eletto, Letta è nominato. I voti non hanno una proprietà partitica ma sono delle persone, dei cittadini votanti. Il PD ha perso totalmente il rapporto col territorio. Sul mio Blog sto preparando un articolo che pubblicherò dopo pasqua in cui certamente posterò il video di Bono su 8 e mezzo e il post di Beppe. Vi preannuncio alcuni dati: in 4 città importanti e non capoluogo come Andria (Puglia) Lamezia Terme (Calabria), Vigevano (Lombardia) e Castelfranco Veneto (Veneto) il PD è tra il 17% e il 9%. Cali di 20-30 punti sulla media nazionale 2008. E in quelle competizioni, eccezzion fatta per Andria (con D'AMBROSIO GIUSEPPE, 2.25%) non c'erano i grillini ma il PD è crollato. Allora l'on. Letta pensi al suo di partito perchè l'elettorato non ha una proprietà. L'elettorato è fatto di persone e le persone sono libere. Come libero ne è il pensiero. ( il mio studio sul voto sarà pubblicato sul mio blog dopo pasqua su http://williamforrester.blogspot.com/ e perdonatemi se l'aver messo il link lo considerato errato sarete liberi di criticarmi qui, sulla mail o sul blog se questo gesto è considerato offensivo). Concludo con un grazie a Beppe per la partecipazione al Movimento e a Davide Bono che potrebbe ridare fiducia nelle istituzioni mostrando senso dello Stato come pochi oggi.

William Forrester Commentatore certificato 03.04.10 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Per la diffusione di notizie del Movimento come questa a livello nazionale, stavo pensando di riciclare lo stratagemma che faccia di duomo uso' per raggirare la legge sulle frequenze nazionali.

Grillini locali potrebbero sondare la disponibilita' di televisioni locali a cui mandare in redazione queste notizie e selezionare le TV che le trasmettono nei loro TG.
Gli indirizzi email di tutte queste redazioni "non-nemiche" potrebbero essere mandate ad un coordinatore a nazionale che potrebbe raccoglierle in una mailing list a cui mandare le ultime dal Movimento. E' importante che ci sia un solo coordinatore per evitare spamming che potrebbero far incrinare i rapporti con tali TV.

In questo modo si potrebbe ottenere l' effetto "risonanza nazionale" piu' o meno simultanea con una network di TV locali.

Amedeo Ravina Commentatore certificato 03.04.10 22:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono d'accordo con Grillo per quanto riguarda lo stipendio....ciao a tutti

Luciano Vacca, Milano Commentatore certificato 03.04.10 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe, bravissimo Davide. 2500 € sono uno stipendio di tutto rispetto e sono contento che finisca nelle tue tasche.

Una piccola critica. Quando Letta in quella trasmissione disse che il movimento è passato dall'antipolitica alla politica dovevi rispondergli che noi siamo sempre stati la politica. A differenza di qualcun altro che parla solo di cavolate. Noi abbiamo raccolto 350.000 firme, senza uno spot alla tv e senza un finanziamento pubblico !!

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.04.10 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Siete Grandi!!

Ivan R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.04.10 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Questo dibattito mi fa capire molte cose sul PD e sui politici(anti) che lo compongono.
Trasparenza e avanti tutta che siamo sulla giusta strada.
Ognuno conta uno.
Grazie Beppe!

mauro z., vazzola Commentatore certificato 03.04.10 21:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

2500 euro netti al mese sono la miglior risposta a a tutti i detrattori e a tutti i qualunquisti. Se in fatto di soldi il Movimento 5 stelle riuscirà ad essere una casa di vetro, alle prossime politiche non avremo bisogno nemmeno di far campagna elettorale.

Che la forza sia con noi.
Obi wan kenobi
:D

claudio f., imola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.04.10 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Ottima idea per coerenza interna alla filosofia del Movimento pero' per avere un impatto maggiore dovrebbe trovare risonanza a livello nazionale.
Se solo sti c...o di TG fossero liberi!

Amedeo Ravina Commentatore certificato 03.04.10 21:28| 
 |
Rispondi al commento

questo eè un grande esempio anche per di pietro e de magistris, se vogliono allearsi con il mov5s inizino ha dare l'esempio anche loro tagliandosi gli stipendi. GRANDE BEPPE!!!

francesco de patto, castel di casio Commentatore certificato 03.04.10 21:20| 
 |
Rispondi al commento

letta avete perso milioni di voti in pochi anni non
vi sovviene il dubbio che forse avete sbagliato
qualcosa,quel tono intimidatorio e minaccioso che
usa nei confornti di del bono è la conferma della
vostra paura,noi si va avanti senza quardare in faccia ne destri e sinistri per la nostra strada.

alfio trolese (bastardo senza gloria) Commentatore certificato 03.04.10 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Si dice che chi ben comincia è a metà dell'opera, ebbene l'inizio è ottimo!!! Continuate così!!!

Franco G Commentatore certificato 03.04.10 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Ammiro TANTISSIMO la coerenza di Davide, che ho votato.
Voglio dirgli:
tu hai fatto la cosa giusta, ma
RICORDATI DI DIRLO SEMPRE AD ALTA VOCE
perché ne puoi essere orgoglioso.
Questa dell'autoriduzione dello stipendio è anche UN'ARMA POTENTISSIMA: DILLO E RIDILLO SEMPRE, NON POTRANNO METTERTI A TACERE TUTTE LE VOLTE, E SEMPRE PIU' GENTE TI SEGUIRA'!

Giancarlo Zilio 03.04.10 21:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravo frate Beppe...allora prendi i soldi dei rimborsi che prendono tutti e pagaci dei spot su rai e mediaset per DIVULGARE questo CONCETTO POPOLARE ... il POPOLO HA BISOGNO DI SENTIRE E CAPIRE ... non tutti hanno la rete o la capacità di
usarla !!!!

ma che te lo scrivo a fare...tempo perso!


bravo, sei un sassolino in una montagna, speriamo che altri ti seguano, e che tutti i sassolini formino poi la montagna, continua così, bravo!

Andrea B., Lonigo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.04.10 21:00| 
 |
Rispondi al commento

BENE, ma ho una domanda per Davide,
gli altri consiglieri ti seguiranno, o si terranno stretti i loro euri al netto?
Speriamo nel contagio, fiato sul collo!!!

silvia b., torino Commentatore certificato 03.04.10 20:59| 
 |
Rispondi al commento

io ho votato 5stelle in emilia romagna,e sono orgoglioso di averlo fatto,ora una volta di più.vi auguro ogni bene,come cittadino vi dico:grazie per questa scelta coerente!oggi mi vergogno un po'meno di essere italiano.

marco piva 03.04.10 20:53| 
 |
Rispondi al commento

In tempo di CRISI questo è un bel GESTO
chissà quanti Parlamentari, Senatori, Consiglieri,Sindaci d'ITALIA sono disposti a COPIARE !!!


..... BUONA PASQUA .....

Jonni Caseri, bottanuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.04.10 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Mi sfugge ancora una cosa e vorrei chiarezza totale. 2500 euro netti equivale a circa 4000-4500 euro lordi. Lo stipendio di 10 000 euro é netto o lordo? Perché se é lordo allora la differenza che rimane per il movimento non sarebbe di 7500 euro ma di 5500-6000 euro. Inoltre sarebbe piu corretto, se si tratta di lordi, indicare lo stipendio lordo dei consiglieri e non quello netto affinche il paragone risulti corretto.

giovanni Pascoli Commentatore certificato 03.04.10 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sconfitti e Contenti

Ai consiglieri regionali non rieletti andranno 32 milioni di € di liquidazioni.Mentre i vitalizi per gli ex supereranno i 100 milioni.Ecco i privilegi della casta local raccontati da Tommaso Cerno sull’Espresso di domani.
Altro che onorevolini.La casta locale dei consiglieri regionali spende e spreca come quella global di Montecitorio.E il diminutivo fa davvero sorridere:costano cari quando sono in carica e si paga salato pure chi perde la poltrona. Berlusconi aveva annunciato sforbiciate e tagli negli enti locali.E invece niente.Succederà tutto di nuovo il 28 e 29 marzo,quando 13 regioni andranno alle urne e l’esercito dei trombati, anziché piangere per la delusione, riderà passando alla cassa.Pronto a intascare la liquidazione d’oro che spetta agli ex e che regalerà oltre 32 milioni€ netti ai reduci di questa legislatura,senza contare il vitalizio che succhia un centinaio di milioni l’anno e potrebbe crescere del 15 per cento.Cifre che raddoppiano se si calcola l’esborso lordo per le casse pubbliche e triplicano sommando le regioni che hanno votato in anticipo.Tanto a pagare il conto ci penseranno come sempre gli italiani.La sfera di cristallo per stimare quanti incasseranno la buona uscita non c’è, ma la statistica aiuta.“L’espresso” ha analizzato i dati delle precedenti elezioni,arrivando a una stima.A ogni ex andranno in media 43 mila€ per 5 anni di carica,già sgravati da tasse e contributi.Con picchi da super manager per i veterani,che in alcuni casi si porteranno a casa fino a 257 mila€ dopo tre mandati.A colpi di simili Tfr per sforare il tetto dei 30 milioni basta che la metà dei 709 consiglieri(e un centinaio di assessori)chiamati al rinnovo non sia rieletto,calcolando due legislature a testa.Sono costi della politica che salgono in silenzio a ogni elezione.Nessuno ci fa caso perché quei parlamentini sembrano minuscoli,contano fra 30 e 90 consiglieri ciascuno...segue

http://lerane.wordpress.com/2010/01/21/sconfitti-e-contenti/

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.04.10 20:46| 
 |
Rispondi al commento

hihihihihihihihihihi!!!!!

povera lilli!

con quelle labbra botulinate da.... vabbè, ci siamo capiti, vuole fare la giornalista, ma sarebbe meglio facesse la giornalaia!

idiota!
aveva la possibilità di far fare l'ennesima figura di merda al lecca, pardon, letta, chiedendogli di rispondere invece che svicolare, ma tantè... tra stronzi ci si protegge!

bravi i "nostri" consiglieri a ridursi lo stipendio.

ora però fatelo fare anche agli altri!
in primis al presidente, o governatore, o come cazzo volete chiamare questo mangiasoldi a tradimento.

e mettete in rete tutte le riunioni dove lo proporrete e dove loro sicuramente "svicoleranno" la proposta, così da farlo sapere anche ai loro elettori.

vedrete che la prossima volta raggiungerete il 100% di consensi.

eccheccazzo.....

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 03.04.10 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Davide,
decisione, chiarezza, serietà.
Quei politicanti non sono abituati a questi valori, fingono di non capire e tenteranno di metterti in difficoltà ogni volta che ti intervisteranno. Non lasciarti intimorire, ricordati che non sei solo. Complimenti e buon lavoro.

Alessandro D., Genova Commentatore certificato 03.04.10 20:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

La prima battaglia è la rendicontazione delle spese elettorali.
DICHIARAZIONE SPESE SOSTENUTE E OBBLIGAZIONI ASSUNTE PER LA PROPAGANDA ELETTORALE DAI CANDIDATI

Sia i Consiglieri regionali sia i candidati non eletti devono presentare:
• una dichiarazione concernente le spese sostenute e le obbligazioni assunte per la propaganda
elettorale, ovvero l’attestazione di essersi avvalsi esclusivamente di materiali e di mezzi
propagandistici predisposti e messi a disposizioni dal partito o dalla formazione politica della
cui lista hanno fatto parte
• un rendiconto relativo ai contributi e servizi ricevuti
• copia della dichiarazione relativa ai finanziamenti o contributi di importo superiore a € 50.000

I Consiglieri regionali sono tenuti a depositare la dichiarazione entro tre mesi dalla data della proclamazione
I Candidati non eletti sono tenuti a depositare la dichiarazione entro tre mesi dall’ultima proclamazione

I Consiglieri regionali devono consegnare la dichiarazione
• all’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale
• e al Collegio regionale di garanzia elettorale
I candidati non eletti devono consegnare la dichiarazione al solo Collegio regionale di garanzia
elettorale

Pubblicità e controllo delle spese elettorali di partiti, movimenti, liste e gruppi elettorali
(art. 12 L. 515/93, art. 5 L. 43/95).
I rappresentanti di partiti, movimenti, liste e gruppi di candidati presenti nell’elezione del Consiglio
regionale devono presentare al Presidente del Consiglio regionale, entro 45 giorni
dall’insediamento, per il successivo invio alla Corte dei Conti, il consuntivo relativo alle spese
per la campagna elettorale e alle relative fonti di finanziamento.
Copia del consuntivo va depositata anche presso l’Ufficio centrale circoscrizionale
Il controllo su tali consuntivi è effettuato da un apposito collegio presso la Corte dei Conti che ne cura la pubblicità.
I controlli sono limitati alla verifica della conformità alla legge delle spese sostenute

rolla lorenzo 03.04.10 20:30| 
 |
Rispondi al commento

ERRORE: Bisognerebbe incassare come tutti chi fanno politica e che la legge stabilisce.
Dopodichè..per dimostrare chi siamo, ridaremo a bisognosi,per beneficenza o per giuste cause il resto DIMOSTRANDOLO E APPROFFITTANDONE in ritorno di possibili voti.
Pensateci bene Beppe & C. tanto non ci daranno nessuna medaglia per il "corto stipendi" e allora mettiamoli a frutto,non si ruba nulla se il resto lo spartiremo a cause nobili che la classica pilitica non fà attualmente.

giuseppe bianchi 03.04.10 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premetto che non sono iscritto al m5s, ma volevo solo chiedervi una cosa. Avete idea di quanto tempo occorra per stare dietro le MIRIADI di situazioni (interne ed esterne) da controllare in un consiglio regionale? Per esperienza vissuta di un mio stretto parente come consigliere di opposizione COMUNALE di una cittadina di appena 35000 abitanti, posso dirvi che ha rischiato seriamente di fallire (lavorava in proprio) tanto era il tempo che doveva dedicare all'attività di "controllo". Fosse stato un lavoratore dipendente certamente non avrebbe mai e poi mai potuto fare (seriamente) il consigliere comunale di opposizione.

Edoardo Trefulli 03.04.10 20:23| 
 |
Rispondi al commento

E' una notizia entusiasmante. Cosa ne sarà, però, dei soldi tagliati?

Alessio Viscardi 03.04.10 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Ottima impressione sin dalle prime interviste in tv; poche parole ma chiare e sintetiche che fanno ammutolire i leader dei maggiori partiti politici.
Sono contenta di averti votato

Sabina M 03.04.10 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Davide Bono a La7, in 3 min, ha annichilito il PD e letta jr. sullo scudo fiscale e ha reso chiaro il fatto che lilli gruber non è una gionalista. Una giornalista infatti, quando il suo interlocutore elude la domanda, dovrebbe ripeterla scandendola meglio se necessario e invece lei si è stata muta...
Queste due cose da sole valgono un patrimonio, altro che 2.500 euro!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.04.10 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Questa intervista mette in evidenza quanto questa gente non sappia più valutare le parole.

Sono tutti dissociati dalla realtà...

Bono parla e nessuno capisce quello che dice...dove vai? son cipolle...^_^

Bono è una persona splendida e a mio parere molto valida, vive in prima persona i principi in cui crede con estrema integrità.

In bocca al lupo Davide!

manuela bellandi Commentatore certificato 03.04.10 20:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

2.500 € e fate bene il vostro lavoro o meglio cercate di fare solo quello, evitando interviste, televisioni, ecc... dateci vostre notizie solo quando avrete fatto qualcosa di concreto, ma veramente concreto, cercate di portare alla luce le illegalità che vedrete o nelle quali vi imbatterete, vi chiediamo solo di lavorare per noi al 100%.
Stessa cosa per De Magistris e Alfano, vogliamo solo che lavoriate, non chiediamo poi molto.

Antonino Minciullo

Antonino Minciullo 03.04.10 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi avete visto il video?Letta è devastante:mente,schiva le domande che non gli fanno comodo,persevera nel mentire con quella faccia da culo parlando lui di responsabilità ma siamo fuori?stiamo delirando?I voti per far vincere la bresso come prima cosa dovevano trovarli da loro(e mi pare il minimo), e come seconda ne servivano altri!non sa neanche di cosa parla ma sbaglia e mente su tutto quello che dice!Meglio quel leccaculo di bonaiuti,che era almeno falsamente spontaneo ma vero in quello che diceva.Poi anche la Gruber andasse a fare in culo con le domande incalzanti a Bono e lasciando passare su quella pecorina umana di letta.Che era una porcheria di informazione e di politica lo sapevamo,è stata l'ennesima conferma.Noi dal canto nostro andiamo avanti cosi,la gente ci conoscerà sempre di più e ci voterà sempre di più per il bene di loro stessi.Forza M5 stelle e avanti con le idee!ciao a tutti

bianchini filippo, Santarcangelo di Romagna (RN) Commentatore certificato 03.04.10 20:16| 
 |
Rispondi al commento

anche per queste posizioni nette e inequivocabili amo ilmovimento 5 stelle.

bella swan 03.04.10 20:11| 
 |
Rispondi al commento

senza parole...finalmente un pò di sereno in questo torbido cielo politico...

MI RIVOLGO ALGLI ALTRI...ADESSO SPIEGATECI COME FATE A NON RINUNCIARE AL "BOTTINO"...

SE VOLETE OCCUPARE I POSTI DI STATO...ADEGUATEVI AGLI STIPENDI DI STATO...POSTE...POLIZIA...CARABINIERI...ETC...CHE FANNO UN CULO PER TENERVI AL "SICURO" IL POSTO

B U F F O N I .....PRENDETE ESEMPIO

valter p., roma Commentatore certificato 03.04.10 20:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grande e ottima scelta ragazzi!!!e fate in modo che lo sappiano tutti!date visibilità a questo taglio di stipendio per favore,in ogni modo!bravi!!!

luca del 62 (), milano Commentatore certificato 03.04.10 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori