Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I salvatori delle sequoie


Sequoie giganti
(8:55)
sequoie_giganti.jpg

C'erano una volta le foreste di sequoie giganti. Alberi millenari, alti come il cielo, che si nutrivano di fuoco. Anche quando una sequoia cadeva al suolo la sua vita continuava attraverso generazioni di uomini. Si propagava nel terreno attraverso i rami. Nella valle arrivò la civiltà, la conoscenza, l'economia dell'accumulo, gli europei. Gli indigeni vennero imprigionati per la violazione di leggi che non conoscevano. L'unica che osservavano era quella di un'anima che lega tutte le creature che li portava a rispettare ogni forma di vita. I loro villaggi furono sostituiti da case di legno e strade polverose. Gli alberi divennero legna da ardere, materiale da costruzione. Furono abbattuti più alberi di quanti si potessero vendere. Le testimonianze più antiche della Terra si trasformarono in dollari. La nuova unità di misura dell'anima. Le sequoie divennero un fenomeno da baraccone, bucate, trasformate in archi giganteschi sotto i quali transitavano le prime macchine.
Qualche macchia degli immensi alberi si salvò. Furono istituiti i primi parchi nazionali. Moderni zoo in cui osservare le piante. Per tutelare i boschi di sequoie sopravvissuti furono combattuti i frequenti incendi causati dai fulmini. Ma le sequoie si diradarono, iniziarono a morire per cause sconosciute. Si capì in seguito che la causa era la mancanza di incendi. Gli incendi eliminavano la flora in concorrenza con le sequoie. Gli incendi, bruciando le piante morte, arricchivano il suolo che invece si inaridì. Le sequoie sono ignifughe e non temono il fuoco. Non bruciano. Chi appoggia le mani al tronco ne può assorbire il calore.
Prima vennero i cercatori d'oro che tagliarono le piante per costruire città fantasma, poi i boscaioli per farci legna da vendere e infine i salvatori senza conoscenza, gli apprendisti stregoni. Difficile dire chi tra essi è peggiore. Tra chi cerca il profitto, chi distrugge l'ambiente e i salvatori della Patria. Tra chi, senza regole e in modo spudorato, persegue i suoi interessi a danno della collettività e chi le regala delle ali da Icaro per farla precipitare con i suoi interessati consigli. I primi sono più facili da riconoscere, non si nascondono, è nella loro natura. Gli altri, sia in buona che in cattiva fede, ma questo non si saprà mai, spesso non lo sanno neppure loro, sono per definizione i buoni della sinistra. Desertificano la democrazia, ma in modo inconsapevole. Sono il bene per autocertificazione. Per far crescere le sequoie è sufficiente ascoltare la propria voce. Ognuno conta uno. Ogni pensiero è importante. Chi ti etichetta, ti annulla. Il MoVimento 5 Stelle non è di destra, né di sinistra. E' avanti.

arivederlestelle.jpg E' disponibile A riveder le stelle, Come seppellire i partiti e tirar fuori l'Italia dal pantano. Acquista la tua copia.

lasettimanabanner.jpg

3 Apr 2010, 15:28 | Scrivi | Commenti (1020) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Caro Grillo, sei tra le persone che stimo di piu ... solo che ultimamente i tuoi interventi sono orientati sullo scandalo del Governo.... ma non vedi altri scandali altrettanto grandi.... adesso ti metto alla prova visto che ti ho dato il mio voto...
Hai informazioni sulla Società Tributi Italia? ha truffato PER UN TOTALE DI 100.000 MILIONI DI EURO il mondo intero ha rubato Tributi dei cittadini a scapito dei Comuni e nessuno ne parla hanno tutti paura compreso Marco Travaglio che non ne ha mai parlato ad anno zero...
Non credo che ti sia SFUGGITA UNA COSA DEL GENERE ...SPERO SOLO CHE TU NON SIA STATO FRENATO DA QUALCUNO.... ci sono 1.000 dipendenti per strada ed il Governo ha fatto un Decreto ad Hoc per salvarli ...chissà cosa c'è sotto ... vediamo se mi confermi la tua purezza e sincerità.

Saluti.

Mario Rossi 09.04.10 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
seppur non completamente daccordo con tutte le tue mozioni stavolta ho votato la tua lista: speriamo che lo sputtanamento inizi il prima possibile.

Ti scrivo perchè non comprendo un tuo passaggio:
dici che il nostro paese è già fallito, per diverse ragioni ad iniziare dal nostro smisurato debito pubblico.
Concordo, ma quello che non capisco è come mai questa dichiarazione di fallimento non arriva neanche da organi esteri che dovrebbero essere + obiettivi dei nostri parlamentari. Perchè non dice nulla il fondo monetario, l'europa e la banca centrale europea.
Insomma, noin capisco perchè un opinione che diventa fatto oggetivo guardando i conti, non trova conclamazione di se stessa.

Ho provato a darmi una spiegazione e l'unica è quella tesi economica che vede il debito e non + la produzione come fondamento dell'attuale sistema economico. Che, tra le altre cose, spiegherebbe anche come mai nessun paese applica politiche economiche per riassorbire il proprio debito.

Ho 47 anni e mi rendo conto che per comprendere l'attuale situazione economica, devo abbandonare quanto imparato sui libri anni fa... triste ma è così.

Ti ringrazio sin d'ora per la tua attenzione

Paolo
Monza (neonata provincia italiana...)

paolo capitini 09.04.10 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Grillo attacca De Magistris e IDV, unico partito di vera oppasizione, almeno ci facesse sapere le motivazioni così da poterle condividere o meno.
Mi piacerebe sapere se il Movimento Cinque Stelle e Grillo stesso appoggeranno i referendum che IDV ha proposto. Come mai Grillo non li ha lanciati lui stesso? In verità me lo sarei aspettato, e invece niente.
Paolo

Paolo Ricci 09.04.10 08:40| 
 |
Rispondi al commento

MO VI MENTO ovvero MO VI FREGO

questo è quello che è successo, la regola ELETTI DAL POPOLO tanto raccontata da Grillo è una barzelletta. Questa sera ho assistito la fine delle speranze per questa nostra Regione......attacchiamoci alla pioppa perchè quando si sbaglia su questo si sbaglia su tutto. Favia la racconta benissimo ma ha la smiela del solito politico. Avete mai sentito un politico dire cazzate? difficile, parlano tutti bene peccato poi che al lato pratico poi avvengano delle situazioni dove il voto dell'elettore viene preso in considerazione come il due di coppe a briscola bastoni. Questo è quello che è avvenuto questa sera a Bologna, il volere del popolo, l'espressione suprema dell'elettore è stato scardinato da una pseudo democrazia di 40 persone, non elette, che hanno scelto, a seguito di due domadine spot, il candidato migliore. Quanto ha deciso il popolo è stato buttato alle ortiche con una votazione dove la serietà si accompagnava alle consegne del pony express della pizza. Emilia Romagna l'acqua sale, attaccati alla Pioppa.

soncini emanuela 09.04.10 00:52| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera,tra i molti temi che si dibattono al momento e ripresi tra i frequentatori di questo sito mi interessa particolarmente quello del recente voto amministrativo. Ritengo che il crescente astensionismo e in parte i voti spostati
su BG, abbiano un denominatore comune.
Voto/ non voto di protesta per dare un segnale di insoddisfazione di distacco di rifiuto. Tutto vero
ma io, che appartengo questa volta agli astenuti che non hanno votato, individuo in tutto questo sopratutto un sintomo di sofferenza e di frustrazione nel dover prender atto della pochezza dei personaggi che si occupano di politica,della pochezza delle loro idee e delle loro ambizioni, volte a raggiungere un potere ambiguo e malato e dei vantaggi economici talvolta dannosi per i legittimi interessi altrui.
Per un movimento come questo di BG tuttavia penso che in futuro potrebbe diventare interessante da votare sopratutto se il binomio :
non partito / scontenti irrimediabilmente dei partiti potrà radicarsi e rapidamente assumere un peso specifico degno di nota, diciamo approsimativamente puntare almeno ai due milioni di consensi.
Fino a quel punto pur non " facendo il partito " questi voti non sarebbero voti persi ma voti chiari. Nel frattempo si potrà mettere a punto il migliore possibile " modus operandi" per, senza cadere nelle trappole e nelle sirene della politica riuscire a starne fuori ma al contempo ad incidere efficacemente sui principali temi.
Sluti a tutti AF

ADRIANO FANTONI, Genova Commentatore certificato 08.04.10 21:47| 
 |
Rispondi al commento

E ora?cosa contano i voti del mov.5stelle delle ultime elezioni?
la lega e' diventata padrona quasi assoluta nel nord.un risultato che fa tremare i polsi.
grazie!

chiara tonini 08.04.10 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, il comico che sui mali della politica italiana ha costruito il suo business, si gode a Malindi una 'vittoria-elettorale' a ‘Cinque Stelle’.

VIENI A COMMENTARE L'ARTICOLO SU: HTTP://LIBERALVOX.BLOGSPOT.COM


Come al solito, Grillo rifugge da qualsiasi tentativo di rispondere alle accuse politiche che gli vengono mosse (quella di essere un incompetente e politicamente sconclusionato) per passare direttamente alla parabola "evangelica" delle sequoie.

Sono i PRETI che parlano con parabole, gli IMBONITORI, quelli che tentano di RAGGIRARTI per renderti loro complici.

A proposito, dite che Grillo riuscirà a sostenere un confronto con il pragmatico De Magistris, senza divagare in parabole evangeliche o populisti "vaffanculo"? Io non credo; e vediamo se vengo smentito.

Carlo V. 08.04.10 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo post, Beppe!
Risponde a tanti messaggi inutili letti in questi giorni. Grazie!

Marco F., Verona Commentatore certificato 06.04.10 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento, magari, non piglierà i soldi, però i consiglieri regionali avranno uno stipendio di 2500 euro al mese. Certo, i loro colleghi eletti nelle liste di altri partiti, avranno un'indennità quattro volte superiore: 10.000 euro al mese; però 2500 euro restano comunque troppi per poter dare il buon esempio.
Attualmente, in Italia, un giovane munito di laurea e specializzazione guadagna si e no 1000 euro al mese (e parlo di quei giovani lavoratori abbastanza fortunati da poter lavorare nello stesso settore del loro percorso di studi).
MILLE euro al mesee. Una fortuna di questi tempi.
Uno schifo se si pensa a tutti i sacrifici fatti per studiare.

Poi arrivano questi accattoni del MOVIMENTO GRILLO, fanno promesse, e poi badano bene di prendere 2500 euro di indennità?
Ma scherziamo?

Tagliate ancora, approfittatori, scendete a 1500 euro al mese, che per le mansioni di un consigliere regionale sono pure troppi.
1500 euro al mese.
Io intanto, ritorno nella grande maggioranza dell'ASTENSIONE e a voi né ad altri darò più il mio voto.

PS. Vendesi scheda elettorale, come nuova, usata pochissima, buona per pulirsi il culo.
1 Euro o migliore offerta.
Ottimo affare.

Marco DeMarco Commentatore certificato 06.04.10 12:33| 
 |
Rispondi al commento

...se fossi in beppe mi prenderei i soldi del rimborso elettorale e costruirei un bell'asilo o una bella scuola,e farei capire ai ladri ke rubano i soldi pubblici come questi soldi pubblici e giusto ke vengano spesi

luigi masia 06.04.10 11:59| 
 |
Rispondi al commento

già,le gerarchie ecclesiastiche o religioni varie hanno da tempi immemori OPERATO al fine di conquistare case,villaggi,assembramenti di indigeni che,nella gestione del loro territorio,utilizzavano la PARSIMONIA delle necessità per sopravvivere.Questi PUZZONI nel nome di qualche infausto DIO,hanno SPOGLIATO,SACCHEGGIATO,DERUBATO ed ancora in qualche area mediorientale del pianeta continuano la loro opera di APPROPRIAZIONE INDEBITA a scapito dei DEBOLI, sostenuti dai vari berluscones di turno che,con l'affabilità di un crotalo,rendono il tutto come "NORMALE sviluppo della VITA".Un detto recitava "per una pronta ripresa, bruciare stato e chiesa) prima la chiesa però perchè è la più INFIDA,ti pugnala con un sorriso sulle labbra facendoti credere che lo fa per il tuo BENE.Definirli FIGLI DI ZOCCOLA sarebbe il minimo per mandarli a spasso senza alimenti ovvero fame nera,niente più aiuti,che vadano a PRODURRE assieme ai brunetta di turno e non VIVERE a sbafo,se vogliono esistere altrimenti se credono veramente nel sacrificio come predicano agli stessi deboli,che poi derubano,inizino LORO per primi invece di dedicarsi alla PEDOFILIA.

emi f., voghera Commentatore certificato 05.04.10 17:35| 
 |
Rispondi al commento

I numeri ancora ci consentono di poter dire che non siamo di destra o di sinistra (comunque più di sinistra che di destra)ma quando dovremmo cominciare a decidere a proporre, ad appoggiare delle proposte di altri gruppi parlamentari come faremo ancora a fare i puri? ricordiamoci che Berlusconi lo hannno messo gli italiani, non vi viene il sospetto che a molti piaccia questa italia di merda? Il libero arbitrio come viene esercitato da noi potrebbe essere esercitato anche da loro, e invece preferiscono votare il peggiore; come siamo in grado noi di approfondire gli argomenti e vedere oltre la cortina fumogena delle televisioni e giornali servi lo potrebbero fare anche loro. No io penso proprio che abbiamo il governo che la maggioranza dei votanti ha deciso consapevolmente di avere perchè na molti va bene così.Dobbiamo essere più umili e consapevoli che prima o poi dovremmo fare delle scelte di alleanze altrimenti faremmo condanati a fare solo demagogia.
Max57

massimo toccafondi 05.04.10 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Dopo l'indubitabile affermazione (eppur dubitata! Scalfari docet) del M5S ho avvertito tra quelli a me vicini (su fb o in Ufficio, nel condominio o in Villa comunale) la sensazione di DUBBIO: ho sbagliato a fidarmi di te ? Ho fatto perdere la sinistra ? Ho fatto vincere la Lega e B. ?
Ho risposto a Tutti la stessa cosa: è già arrivato il momento di ESSERE M5S ! Non siamo etichettabili! Non siamo come loro ! Siamo Cittadini e adesso proteggiamoci da chi ci vuole etichettare, collocare, e ancor di più da chi vuole fare alleanze, ponti, etc ...
Geniale il parallelismo! Esattamente come le sequoie, che SONO e BASTA, il M5S E'. Loro si sentono già "gli Altri" ?

Stefano Ricciardiello 05.04.10 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Quando cominceremo a puntare forte sulla lotta ai privilegi della casta?
Ne hanno troppi e troppo costosi.
Ciao BEPPE e GRAZIE
S. G. BS

Silvano Ghgisleri 05.04.10 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Una preoccupazione (da Wikipedia)…
Il Fronte dell'Uomo Qualunque (UQ) fu un movimento e, successivamente, un partito politico italiano sorto attorno all'omonimo giornale (L'Uomo qualunque) fondato a Roma nel 1944 dal commediografo e giornalista Guglielmo Giannini.
Il 27 dicembre 1944 viene fondato e diretto da Guglielmo Giannini un nuovo settimanale, battezzato L'Uomo qualunque. … Sotto la testata c'è una rozza vignetta dove un poveraccio scrive su un muro: Abbasso tutti. Ai piedi di pagina vi è un'autobiografia del direttore, ossia Giannini, intitolata Io. … Una delle rubriche più seguite, intitolata Le vespe, è nutrita di pettegolezzi sugli uomini politici e sugli intellettuali. I nomi degli avversari vengono storpiati. Calamandrei è chiamato Caccamandrei, Salvatorelli diventa Servitorelli, Vinciguerra è Perdiguerra. I personaggi presi più di mira compaiono in una vignetta che ha per titolo PDF (ossia "pezzo di fesso").
È una forma di umorismo, o meglio di satira, piuttosto pesante, che arriva a trasformare l'espressione "vento del nord" (ossia la spinta a un rinnovamento morale, prima che politico, venuta dalla vittoria della Resistenza) in "rutto del nord".
Ma è un umorismo che fa presa sugli scontenti (che sono milioni nel clima così difficile del dopoguerra), sugli epurati e su chi teme d'essere epurato. …
Lo scopo dell'ideatore era quello di dare voce alle opinioni dell'uomo della strada, contrario al regime dei partiti e ad ogni forma di statalizzazione.
Fin dal primo numero la posizione del settimanale è chiara; contraria al fascismo, di cui condanna il centralismo decisionale, ma anche al comunismo e agli antifascisti di professione, accostati al primo fascismo per l'accento epurazionista dei primi anni del dopoguerra….

CARLO P., Alessandria Commentatore certificato 05.04.10 00:43| 
 |
Rispondi al commento

[segue]
Spero che il MoVimento sia in grado di darsi delle regole di lungo respiro, chiare e democratiche, e di rispettarle da Trento a Trapani. Spero che arrivi il giorno che tu possa tornare a fare il comico in TV ed il MoVimento possa procedere con la sola forza di donne ed uomini nuovi ed onesti. Ma soprattutto spero di non dover mai vedere una tua esibizione in Parlamento.

Con affetto

Rosso Malpelo, Roma Commentatore certificato 04.04.10 22:37| 
 |
Rispondi al commento

[segue]
La mia riflessione riguarda, come avrai capito, la personalizzazione della politica, che nell’era dei mezzi di comunicazione di massa risulta essere la sola forma possibile di aggregazione delle idee. Voglio dire che le idee, per quanto giuste siano, oggi devono essere veicolate da una persona dotata a seconda i casi di carisma, simpatia, abilità, comicità. Probabilmente un Gramsci o un Nietzsche non avrebbe avuto molto successo, se avesse dovuto intrattenere platee sconfinate ed eterogenee alle 21 di sera sulle proprie idee, non credi?

Questa è una riflessione e non una critica, constato solo che è così che ora funziona, anche se la mia età (vicina alla tua) mi consente di ricordare tempi in cui le proposte erano il frutto di collettivi sconosciuti, spuntati come funghi nelle città italiane, nelle scuole, nelle università, nelle fabbriche, nei teatri. Ma era tutta un’altra epoca. Ora c’è internet, non più il vecchio ciclostile, per diffondere i comunicati politici. Ora il tuo (nostro) MoVimento entra nelle istituzioni locali, alle prossime elezioni entrerà anche in quelle nazionali, spero rappresentando più cittadini possibili.

I problemi che si troverà ben presto ad affrontare questo nuovo partito, anche se diverso dai partiti già presenti, saranno enormi e cruciali per il suo futuro (e non basta chiamarsi MoVimento per non essere un partito, anche il MSI era un movimento). Tu, in prima persona, verrai chiamato prendere delle decisioni importanti, prima tra tutte la forma-partito da modellare con la sua crescita progressiva. Intendo non certo le burocrazie, le segreterie, gli organi interni e quant’altro attinente alle vecchie forme-partito, ma qualcosa di nuovo che sia in grado di tradurre in realtà lo slogan “ciascuno vale uno”, che possa applicarsi anche al di fuori della rete.

[segue]

Rosso Malpelo, Roma Commentatore certificato 04.04.10 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Ho seguito con interesse il cammino che ti ha portato ad impegnarti sempre di più, di recente anche politicamente. Ti apprezzavo fin da quando ti esibivi nei teatri d’Italia come comico scomodo per il potere, fin dal tuo esilio televisivo perché (unico) dicevi che i socialisti erano ladri. Ho condiviso il tuo impegno ambientalista, contro il nucleare ed a favore delle fonti energetiche rinnovabili, ma soprattutto per un reale risparmio dell’energia e delle altre risorse naturali, prima tra tutte l’acqua. Insomma, mi sono ritrovato in linea con tutte le critiche e le conseguenti proposte che sei andato progressivamente formulando. In special modo con l’analisi impietosa dell’attuale regime politico-partitico-televisivo, in pieno marciume, destinato a dissolversi tra i guasti irreparabili che negli anni ha provocato. E’ stato quindi naturale per me aderire al MoVimento 5 Stelle e sono stato felice del suo recente successo elettorale. Finalmente una (per ora) piccola parte di italiani riesce a bucare la corazza dei partiti nati con la cosiddetta seconda repubblica. Un progetto politico viene allo scoperto con le sole forze dei propri aderenti, senza finanziamenti occulti o meno, senza potentati economici alle spalle, senza nomi noti… Forse quest’ultima affermazione non è del tutto esatta, dal momento che il MoVimento non esisterebbe senza Beppe Grillo. Il tuo apporto è indubitabilmente fondamentale, a partire dal blog, per la nascita e lo sviluppo del MoVimento, che si fa portatore delle tue istanze, condivise da tutti (?) gli aderenti, elaborando i tuoi Comunicati Politici in una piattaforma di più ampio respiro, divenuto il Programma del MoVimento 5 Stelle e che anch’io condivido.

[segue]

Rosso Malpelo, Roma Commentatore certificato 04.04.10 22:33| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
MEGKLIO ESSERE LEONI CHE AGNELLI,AVANTIA TUTTA FORZA MOVIMENTO A 5 STELLE
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 04.04.10 20:45| 
 |
Rispondi al commento

MA E'POSSIBILE CHE NEL BLOG SI DEVE PERDERE PIUì TEMPO E RISPONDERE AI DISTURBATORI ANZICHE' PORTARE AVANTI DEGLI ARGOMENTI CONCRETI?
FACENDO COSI' SI FA IL GIOCO DI QUESTE PERSONE E NON SI FA ALTRO CHE LEGGERE POST DI INSULTI.

anonimo italiano 04.04.10 20:09| 
 |
Rispondi al commento

STIPENDIO 2500 EUORO NETTI
Mi sembra uno stipendio molto onesto, sono sicuro che gli italiani non potranno non apprezzare. Sono altrettanto sicuro che tutti gli altri consiglieri regionali se la faranno sotto dalla vergogna e voglio proprio vedere come giustificheranno tale disparità di trattamento. Il movimento a 5 stelle sarà una vera spina nel fianco della casta.

Gigi Zurlo Commentatore certificato 04.04.10 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Niccolo' Zanon costituzionalista!
Questa intervista, Io con altri la postammo ripetutamente e invitato Grillo a informarsi approfonditamente sulla validita' delle firme raccolte in quel 25Aprile...ricorrenza!
...niente...all'attacco!

C'e' stata qualche denucia sul blog o data alla stampa per il caso Errani e Formigoni...PRIMA del voto?

Adesso, se questa legge sui rimborsi e' vera...Grillo sara' "costretto" a prendere i soldi:
L'avesse saputo prima?

Una volta, Grillo, con le notizie eri "AVANTI" a tutti!

Questa l'intervista a Zanon...PRIMA della raccolte firme:
http://www.radioradicale.it/scheda/251731

Se il video non interessa c'e' anche un brano musicale:
http://www.youtube.com/watch?v=j0qRuG43EKY&feature=related

'notte

Anthony, C. 04.04.10 19:48| 
 |
Rispondi al commento

aloeee nuovo post

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.04.10 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, di solito mi piace fare commenti propositivi o politici ma stavolta voglio proprio fare un discorso del cavolo perché ci sta. Destra, sinistra: allora risaliamo agli anni 70, per chi li ha vissuti. Anch'io mi dicevo, ho idee di sinistra, però non sopportavo i cioè compagni nella misura in cui eccetera eccetera (oggi resuscitati persino da raiperunanotte). E' da quarant'anni che provo a smarcarmi, continuando però a credere nell'uguaglianza, nella solidarietà, nel diritto ecc. Adesso che forse, all'alba del 2010, dopo che il muro di berlino è caduto da anni e anni, un misero movimento forse mi libera da questa dicotomia maledetta nipote dei blocchi internazionali e figlia di un maggioritario che non ho mai voluto, mi volete togliere questa soddisfazione? Eh no eh!!!

Franco Stardi 04.04.10 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi facciamo qualcosaaaaaaaaaaa come dice Beppe. Spazziamoli via

Silvia D 04.04.10 19:23| 
 |
Rispondi al commento

esposito g.
iscritto al blog dal 17/03/07

La chiesa, le nostre origini

Cosa siamo diventati nell'ultimo ventennio ??
Non abbiamo più paura e rispetto per la nostra condizione umana, non c'è più rispetto, per le sofferenze dei poveri e degli emarginati, deli ultimi della terra, ci interessano i preti pedofili, i calciatori e le veline i politici corrotti e le varie escort associate.

Nessuno più rispetta nessuno se non per interesse!
abbiamo mitizzato i nostri leader, facendoli assorgere a divinità verso le quali ostentiamo rispetto e devozione. Ci possiamo permettere di augurarci l'arresto del Papa per pedofilia. Ma cosa siamo divenatati ? quali insegnamenti stiamo dando ai nostri figli ?.
Nel corso dei secoli i genitori sono stati specchio ed esempio dei propri figli. Una persona più diventava vecchia e più diventava saggia ed era colui a cui si rivolgevano i giovani per consigli, ora una persona più diventa vecchia e più è considerata cretina, ignorante, incapace. Conoscete ora voi qualcuno che nega ai figli di uscire, di rientrare tardi la sera, di non frequentare certi amici ?. Per la nostra generazione era normale e per questa no?. Chi sbaglia ?. In un modo dove non c'è rispetto per l'altro ci sarà chi non avrà rispetto per noi.


esposito g. Commentatore certificato 04.04.10 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, continuiamo cosi.

Enzo D 04.04.10 19:16| 
 |
Rispondi al commento

http://gazzette.comune.jesi.an.it/2002/176/1.htm
"I movimenti o partiti politici che intendano
usufruire dei rimborsi ne fanno richiesta, a pena di
decadenza, al Presidente della Camera dei deputati o al
Presidente del Senato della Repubblica, secondo le
rispettive competenze".........io non capisco molto di leggi ma qui mi sembra che si dica che i rimborsi vadano richiesti, o sbaglio?

Franco G Commentatore certificato 04.04.10 19:10| 
 |
Rispondi al commento

---
LA CHIESA NON DEVE ESSERE NE' RICCA NE' POVERA, IL CLERO E TUTTE LE SETTE SATANICHE MASSOMICHE POLITICHE DEVONO SOLO....SPARIRE !!!

IL 2012 VEDRA' LA LIBERAZIONE DEL PIANETA DA QUESTE SETTE MALEFICHE !!
juan miranda
-----------------------------------------------
Su una cosa sono d'accordo con questo satanista:
probabilmente, il 2012 sarà l'anno in cui l'Anticristo per eccellenza, il padrone del mondo, sarà presentato ufficialmente al grande pubblico ed esposto all'adorazione! Il tanto agognato dio umano è già tra noi!:)


Heil Obama!:)

sancho . Commentatore certificato 04.04.10 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma 'sto Studio Legale Dedicato,nascerà mai?

federico t. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VORREI TORNARE SULL'AFFAIRE DE MAGISTRIS, FRANCAMENTE CREDO CHE CHI HA CAPITO LA FILOSOFIA DEL MOVIMENTO, NON PUO' ACCETTARE INCIUCI DI QUALUNQUE GENERE A DESTRA E MANCA, VEDIAMO DI NON RAGIONARE IN POLITICHESE, IL GIORNO DOPO IL MOVIMENTO AVREBBE PERSO UN ISCRITTO. TORNO A RIPETERE SE IL SIG. DEMAGISTRIS, PERSONA DI TUTTO RISPETTO, SI LEGGA IL PROGRAMMA DEL MOVIMENTO E SE GLI PIACE LASCIA I.D.V. E SI ISCRIVA AL MOVIMENTO.

tulipano blu 04.04.10 19:05| 
 |
Rispondi al commento

La fregatura, è vero, è nata dal passaggio al maggioritario, che spiega da solo, e molto semplicmente, anche l'astensionismo: con due schieramenti soli, molti non si riconoscono in nessuno. E' ovvio. Bisognerebbe non solo tornare al proporzionale, ma rispetto al sistema della "alternanza" all'americana, preferire quello della "concordanza" alla svizzera: nel governo possono entrare anche forze antagoniste contemporaneamente, purché operino secondo competenze e purché svolgono il loro compito che è proprio quello di trovare soluzioni mediative che siano di utilità per tutti. Vi invito a leggere un link qualsiasi sul sistema svizzero della concordanza, e magari approfondire con altre ricerche (cercate pagine sotto domini *.ch). Ecco un esempio apolitico pescato al volo(Sperando che passino i post linkanti) http://osec.ch/internet/osec/it/home/invest/handbook/overview_switzerland/political_system/direct_democracy.html L'esempio è dietro l'angolo! Basta studiarlo (e averne intenzione).

Pino Lenta 04.04.10 19:03| 
 |
Rispondi al commento

NON Cè LEGGE CHE PREVEDE CHE I SOLDI DEI RIMBORSI SI DEVONO PRENDERE, PERCIò NON SPARATE CAZZATE GRATUITE...LA LEGGE DEI RIMBORSI E' UN DECRETO CHE SI SONO INVENTATI I PARTITI DOPO IL REFERENDUM SUL FINANZIAMENTO PUBBLICO...CHI LI VUOLE SONO LA, CHI NON LI VUOLE NON LI PRENDE E QUESTO E' TUTTO ! ! !

valter p., roma Commentatore certificato 04.04.10 19:03| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

RIMBORSI ELETTORALI(risposta del Tempo).

http://iltempo.ilsole24ore.com/politica/2010/04/04/1144934-grillo_risponde_tempo_ruolo_grillini.shtml?refresh_ce


Gentile avvocato, sicuramente se avesse letto quanto abbiamo scritto, come un minimo di professionalità avrebbe imposto, avrebbe potuto riscontrare che abbiamo riportato le dichiarazioni degli esponenti del MoVimento 5 Stelle. Che tra l'altro essi stessi si definiscono grillini, ma evidentemente in quanto amanti dei famosi insetti. La legge sui rimborsi elettorali (la n. 176 del 29 luglio 2002, come anche la precedente la legge 3 giugno 1999, n. 157) prevede l'erogazione di tali fondi. E non l'assegnazione. Non bisogna spiegare a lei, che è uomo di legge, la differenza tra le due parole. Ma al lettore potrebbe sfuggire. Significa in pratica che la "rinuncia" non è un'ipotesi prevista. E infatti nella storia della Repubblica mai nessuno lo ha fatto o potuto fare. Dunque il MoVimento (che nel suo simbolo riporta anche l'indirizzo internet Beppegrillo.it) dovrà ritirare quelle somme se, come siamo certi voglia fare, intende rispettare una legge della Repubblica. Poi di quelle somme farà l'uso che ritiene giusto, corretto, morale: in qualunque caso ne daremo conto.

Che significa,che i soldi vanno obbligatoriamente "ritirati"???

Ecco come mai i Radicali prima li hanno ritirati,poi li hanno ridati agli italiani!

Come per il milione di firme che abbiamo raccolto,anche in questo caso non sappiamo bene cosa la legge prevede.

Leggi,leggine,cavilli e comma vari,ci fanno sbattere il grugno sulla burocrazia fatta apposta per imbrigliare chi "non" ha un buon avvocato!

CI SPACCANO I COGLIONI "A NORMA DI LEGGE"!

A NORMA DI LEGGE,ABBASSIAMOGLI LA CRESTA!!

Se il Tempo ha ragione,saremo costretti a ritirare i rimbosi,vogliamo pensarci o no,allo

STUDIO LEGALE 5 STELLE?

ANCHE PER NON PRENDERE SOLDI SERVE UN CAXXO DI AVVOCATO!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Ci prendono anche per il cxlo!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 18:52| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A SANDRO M. (li)

Caro Sandro, distratto, eh? Diradare non si significa… abbandonare!
Le sono molto grato per sue parole d’affetto.
Le sue espressioni “Quelli nè destra nè sinistra poi, te li raccomando!” (…) e “Il bello è che qui provano anche a spiegartelo! Come se destra e sinistra fossero la stessa cosa!” anche se, di primo acchito, a lei e a molti altri appartenenti alla sinistra potrebbero apparire sbagliate e ingiuste, a tutti gli effetti quello che affermano i grillisti è vero! So che le dispiace leggere da me questa verità, ma questa è la pura e semplice realtà! Hanno ragione loro. Prima o dopo bisognerà prenderne atto: ripeto, siamo orfani e non abbiamo più un’organizzazione politica che si rispetti!
Dove invece i grillisti e il loro leader si sbagliano è il modo con cui affrontano questa crisi politica, economica, sociale e istituzionale e cioè che vogliono affrontarla con la moralizzazione. La moralizzazione, per questo sistema, è un pò come l’opera di Sisifo (magari mi leggesse Grillo): dopo che sei riuscito a moralizzarlo portando la moralizzazione in cima questa precipiterà di nuovo a valle e così interminabilmente, perché è il male oscuro del Capitalismo.
Quello che sfugge a Grillo e ai suoi adepti e ai suoi altalenanti alleati è che occorre la radicalizzazione pacifica del conflitto politico con il Capitalismo: cioè portare avanti la lotta per riuscire ad affermare gradatamente e democraticamente il Comunismo.
D’accordo poi con il suo successivo giudizio politico: certo l’ignoranza non può non generare che brutti scherzi: inefficaci o pretenziose analisi politiche.

Svincolatomi in questi giorni dal mio gravoso impegno (quello del... “seme”) corro più leggero, veloce e sciolto. Sono anche appassionato di navi-ferromodellismo: hobby che esercitano alla estrema precisione e… alla grande pazienza.
Un caro saluto

Plinio Il VECCHIO Commentatore certificato 04.04.10 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona Pasqua...dal Terrazza Titilla, Riccione

cavolo ancora piove....il Vs dj

Giovanni O. Commentatore certificato 04.04.10 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, l'hai finito il pranzo di Pasqua?

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.04.10 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Bene, adesso ho le idee molto più chiare e sono riuscita a capire appieno il significato di quel mini post che mi aveva lasciata interdetta. Grazie a voi, grazie a Beppe, grazie al Movimento5*. Mi iscrivo immediatamente. Ognuno vale uno.

Luisa N. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 18:41| 
 |
Rispondi al commento

chiunque parla sapendo che non ha mai contraddittorio è un figlio di mignotta ! ! !

i furbi prima o poi finiscono male...vengono sempre presi in castagna...

i perbenisti sono quelle persone che davanti sono sani e dietro rotti...

fanculo a tutti quelli che vogliono approfittare della buonafede della gente

valter p., roma Commentatore certificato 04.04.10 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ne' destra ne'sinistra...

Se si intende ne'questa destra cialtrona e disonesta,ne' questa pseudo-sinistra(che in realta' e' ancora destra poiche' difende gli interessi delle banche e dei potentati economici,QUESTO MI TROVA D'ACCORDO...MA...

A parte PD e PDL ed affini,Beppe dovrebbe chiarire se il Movimento intende far qualcosa per difendere i DISOCCUPATI,I LAVORATORI MAL PAGATI E SFRUTTATI.

Facendo questo,farebbe qualcosa "DAVVERO" DI SINISTRA,il Beppe!!!

LO FARA'????

SI O NO???

Perche' se non ha intenzione di farlo anche il suo movimento e' assimilabile alla "DESTRA" di questo paese(Che comprende pure il centro-sinistra) e che,da anni,HA SMESSO DI DIFENDERE I LAVORATORI SALARIATI E TUTTA LA PARTE PIU' DEBOLE DELLA NOSTRA SOCIETA'!

Questo intendevo!

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 04.04.10 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la religione di papa NAZIngher e' la principale fonte di odio .E' Violenza, irrazionale, intollerante, alleata al razzismo, tribalismo, e fanatismo investito in ignoranza. ostile alla libera ricerca, sprezzante delle donne
e coercitiva verso i bambini
Credere in santa romana chiesa(vaticano) è da tarallucci mentali


esposito g.
iscritto al blog dal 17/03/07

A cosa servirà fare un grande movimeno politico onesto, trasparente, composta dai migliori politici che possiamo mettere in campo SE non ci sarà più un campo ?

Beppe porta il movimento 5 stelle verso una politica verde,

Sarà il più GRANDE REGALO e MIGLIOR RISARCIMENTO che potremo lasciare alle future generazioni.

esposito g. Commentatore certificato 04.04.10 18:25| 
 |
Rispondi al commento

... in fatto di affibbiare etichette poi, l'italiano è un maestro; molti artisti infatti, mal sopportando un'aria così intrisa di luoghi comuni e pregiudizi, sceglievano l'esilio. La cattiva abitudine di etichettare tutto e tutti, fomenta l'ignoranza e la presunzione, difetti ormai congeniti al nostro popolo

ciccio c. Commentatore certificato 04.04.10 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Scusate on sono esperto in materia clericale:ma il Papa prima di essere tale quando era piccolo è stato in seminario??
Poverino!!!

oreste sp 04.04.10 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Bizzarre parole del Cardinale Tonini, che sostiene una tesi sconcertante: secondo lui gli oppositori della Chiesa Romana "parlano la lingua della politica e dell'economia, del potere, e non ne capiscono altre". Questo poi aggiunge: "La testimonianza della Chiesa oggi è rimasta la grande istanza che contraddice queste logiche, che pretende di essere un riferimento spirituale per gli uomini, e di formare le coscienze dei ragazzi. Gli attacchi confermano che questo è un momento straordinario nella storia della Chiesa".

La verità è invece chiara e sotto gli occhi di tutti: la Chiesa di Roma, che è la Chiesa di Mammona, rappresenta proprio la politica, l'economia e il potere. La Chiesa di Mammona non è spirituale e non è povera: è una tirannia che estende i suoi artigli sulle nazioni e che governa con il potere dell'oro e della menzogna.

Il cataro 04.04.10 18:15| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.blogeko.it/2010/in-italiano-lo-state-of-the-world-2010-il-pianeta-non-e-piu-in-grado-di-sostenere-il-consumismo/

All’aumento dei consumi corrisponde una maggiore estrazione di risorse: miniere, giacimenti di idrocarburi, terreno che viene strappato alle foreste e trasformato in campi. Tra il 1950 e il 2005, la produzione di metalli si è moltiplicata per 6, il consumo di petrolio per 8, quello di gas naturale per 14.

Oggi l’europeo medio usa 43 chili di risorse al giorno, un americano 88. Se tutti i 7 miliardi di uomini che popolano il pianeta vivessero come gli americani, la Terra potrebbe sostenere solo 1,4 miliardi di individui.

Non tutti vivono come gli americani. Ma la Terra non riuscirebbe a sostenere i consumi umani anche se tutti consumassero come i residenti in Giordania e Thailandia.

In ogni caso, ci piaccia o no, aggiungo io, il consumismo finirà presto per effetto dell’esaurimento delle risorse. Siamo ormai vicini al “picco del petrolio”, si assottiglia la disponibilità di energie da fonti fossili che finora ha reso possibili consumi e consumismo.

Ci sono le energie rinnovabili? Certo. Ma secondo il Worldwatch Institute, riusciremo a trarre dalle fonti rinnovabili tutta l’energia che siamo abituati a ricavare da quelle fossili solo se in ogni singolo secondo dei prossimi 25 anni costruiremo 200 metri quadrati di pannelli solari fotovoltaici e 100 metri quadrati di solare termico, più 24 turbine eoliche da 3 megawatt all’ora.

Impossibile. Riciclare, riusare ma soprattutto ridurre. I limiti propri della Terra ci impediscono di andare avanti così. Prima inizia la decrescita consapevole verso la sostenibilità, meglio è. Altrimenti sarà l’ecosistema ad imporcela. E lo farà a modo suo: un modo non necessariamente piacevole.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pero' adesso non mi tormentare.
Buon... quel che vuoi tu.

Sfi gati
------------------------

Sei una epicurea. Sappi che il tormento avvicina a Dio. A proposito di tormenti, ho letto un post di Magic Lenin nel quale parla di un certo Christopher Hutchins e del suo saggio "La posizione della Missionaria" nel quale scrive di Madre Teresa di Calcutta come di una talebana della cristianità, che proibiva la somministrazione di medicinali ai suoi "moribondi" di Calcutta perchè Cristo avrebbe sofferto in croce e quindi anche loro dovevano soffrire .... (in effetti, se tu guardi i moribondi con la vispa Teresa a fianco, ti accorgi che sono sempre sdraiati in luride barelle, in locali che persino i topi schiferebbero. Eppure la Teresina andava a farsi curare nelle migliori cliniche californiane, eppure la Teresina riceveva montagne di danaro, ma evidentemente quel danaro serviva alla chiesa e non ai moribondi. In sostanza, molte suore avrebbero abbandonato la setta di madre Teresa (io la chiamo setta) perchè molti di quei malati potevano essere curati. Ma la Teresa non voleva, perchè pensava che doveva essere la provvidenza divina a provvedere...
Io ho sempre pensato che certi santoni non potessero fare a meno dei poveri.
be, ti consiglio di leggere questo saggio, io lo acquistero' al piu' presto, per amore di conoscenza, come è mia passione. Troverai molte cose in rete, comunque.

Ebbene, io ho sempre pensato che certi santoni che hanno sempre vissuto al chiuso di conventi o cose del genere (come Teresa in gioventu') dovrebbero stare sempre chiuse, perchè quando escono fuori e si confrontano con una società miliardi di volte diversa dal loro modo di pensare, combinano un sacco di guai.
Il medioevo dovrebbe essere rinchiuso e poi buttate via le chiavi.

ps
in Italia non abbiamo santoni o integralisti cristiani, ma semplici opportunisti che guardano al Vaticano come serbatoio di voti.

vito. farina Commentatore certificato 04.04.10 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M5S.....

Mario D'Addezio 04.04.10 17:58| 
 |
Rispondi al commento

beppe, ragazzi....IL TEMPO HA RISPOSTO

http://iltempo.ilsole24ore.com/politica/2010/04/04/1144934-grillo_risponde_tempo_ruolo_grillini.shtml

FABIO B. 04.04.10 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo chiacchiericcio ... maledetti!

Walter C. Commentatore certificato 04.04.10 17:47| 
 |
Rispondi al commento

MA COSA ASPETTATE A CESTINARE STI TROLL DEL C...O ?

lions bull (liosbull), milan Commentatore certificato 04.04.10 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

storia di Grillo ... by youtube ...


http://www.youtube.com/watch?v=wqL8w1LZPTU&feature=related

>> elogio al nano ??... lo votaaaaa !?!?!?

http://www.youtube.com/watch?v=Kduyl4rcXl8

>> ridicolizza il nano ???

http://www.youtube.com/watch?v=lm3V0R28eAw&feature=related

>>> contro Di Pietro !!!!!!!!!!!!!!!

http://www.youtube.com/watch?v=gFX9rAAscC8&feature=related

>>> intervista di Ruotolo di Annozero , contro il VOTO !!!! (però salva Di Pietro)

http://www.youtube.com/watch?v=r7lANKt2fMI&feature=related

>>> contro la Lega MERD !!!

--------------------------------------------------
...l'analisi mette in risalto una personalità alquanto instabile !!!!

eh eh eh !!!... caro Beppe, visto che fai il politico ORA, accetta chi ti "spulcia" il tuo strano passato !!!!


Buona Pasqua Beppe e anche a Voi ragazzi del blog sono contenta di sentirvi uniti , questo è buon segno , sono una ragazza di 62 anni e anch'io ho fatto le mie battaglie negli anni ruggenti, ma come vedete non è servito a niente, quando si arriva alla poltrona sembra come una streganza g, si perde il percorso vero , perciò ragazzi dobbiamo continuare su questa strada ne destra ne sinistra ma Movimento ci sarò anch'io ciao a tutti.
Audrey

Audrey Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LEGA E PDL AFFONDANO

dal blog di Daniele Martinelli
www.danielemartinelli.it

Qualche dato in merito alle ultime elezioni regionali che riguardano il flop della Lega nord decantata e analizzata su tutti i giornali come partito vincitore. I voti ottenuti dal Carroccio alle politiche del 2008 nelle 8 regioni in cui si è votato per le recenti elezioni regionali furono 2.847.609. Alle europee 2009 salirono a 2.897.179 (50 mila in più). Alle urne di domenica e lunedì scorsi sono scesi a 2.749.874. Ossia oltre 147 mila voti in meno. La Lega ha guadagnato 21 mila voti in Veneto, 9 mila in Emilia, 8.600 in Toscana (terra di cinesi), 15 mila nelle Marche, ma ne ha persi ben 60 mila in Piemonte 7.500 in Liguria e ben e ben 104 mila in Lombardia, in cui nonostante tutto è passata dal 22,7% delle europee all’attuale 26,2.

I numeri in termini assoluti ci dicono che gli elettori leghisti sono calati rispetto a un anno fa. In termini pratici, siccome le votazioni non hanno quorum, a fronte di una consistente perdita di elettori per il Carroccio è comunque aumentato il peso politico complessivo, visto che quest’ultimo si valuta in percentuali.


segue al sito

----

Cari leghisti siete in calo pure voi....fatevene una ragione. Solo il movimento 5 stelle ha davvero incrementato i suoi voti!!!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 17:14| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Magic Lenin
Io sono un dipendente e lavoro nel commercio da anni e ti garantisco che la legge Bersani sulle liberalizzazioni delle licenze ha avuto solo l'effetto di togliere del valore capitale ai piccoli commercianti(che avevano pagato fior di milioni di lire una licenza che da un giorno all'altro non aveva più nessun valore) e il non sottovalutato effetto di favorire i grandi centri commerciali(forse qualche conflitto di interesse con la cooperativa COOP?? non ti devo dire io cos'è vero?), ma si è guardato bene dal liberarizzare licenze sensibili dove i poteri forti possono fare ciò che vogliono (vedi farmacie, distributori di benzina ecc.)!!Sicuramente non sarà il male assoluto, ma nello sfascio di questa Italia ha contribuito non poco anche lui!!! Ti voglio dare anche un altro motivo di riflessione: sai quanta disoccupazione in più si ha ogni volta che si apre un grande centro commerciale??

Franco G Commentatore certificato 04.04.10 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

testo prova shelley

shelley keats 04.04.10 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Una preoccupazione…
Il Fronte dell'Uomo Qualunque (UQ) fu un movimento e, successivamente, un partito politico italiano sorto attorno all'omonimo giornale (L'Uomo qualunque) fondato a Roma nel 1944 dal commediografo e giornalista Guglielmo Giannini. … Il 27 dicembre 1944 viene fondato e diretto da Guglielmo Giannini un nuovo settimanale, battezzato L'Uomo qualunque. … Sotto la testata c'è una rozza vignetta dove un poveraccio scrive su un muro: Abbasso tutti. Ai piedi di pagina vi è un'autobiografia del direttore, ossia Giannini, intitolata Io. Il successo di questa pubblicazione si riscontra nelle tirature: dalle 25.000 del primo numero, si arriverà alle 850.000 del maggio del 1945. Una delle rubriche più seguite, intitolata Le vespe, è nutrita di pettegolezzi sugli uomini politici e sugli intellettuali. I nomi degli avversari vengono storpiati. Calamandrei è chiamato Caccamandrei, Salvatorelli diventa Servitorelli, Vinciguerra è Perdiguerra. I personaggi presi più di mira compaiono in una vignetta che ha per titolo PDF (ossia "pezzo di fesso").
È una forma di umorismo, o meglio di satira, piuttosto pesante, che arriva a trasformare l'espressione "vento del nord" (ossia la spinta a un rinnovamento morale, prima che politico, venuta dalla vittoria della Resistenza) in "rutto del nord". Ma è un umorismo che fa presa sugli scontenti (che sono milioni nel clima così difficile del dopoguerra), sugli epurati e su chi teme d'essere epurato… Lo scopo dell'ideatore era quello di dare voce alle opinioni dell'uomo della strada, contrario al regime dei partiti e ad ogni forma di statalizzazione. Fin dal primo numero la posizione del settimanale è chiara; contraria al fascismo, di cui condanna il centralismo decisionale, ma anche al comunismo e agli antifascisti di professione, accostati al primo fascismo per l'accento epurazionista dei primi anni del dopoguerra…. (Wikipedia)

CARLO P., Alessandria Commentatore certificato 04.04.10 16:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piuttosto Beppe hai fatto partire il ricorso al Tar contro Formigoni ed Errani ? VVa beh che solo a gurdarli viene da vomitare,ma se non hano rispettato la legge devono essere cacciati in quanto abusivi !!!!


Grillo se non ci fossi bisognerebe inventarti.
5 stelle sempre

simone cameli, grottammare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Sabato 03.04.2010 13:00

Beppe Grillo sceglie Affaritaliani.it per attaccare il segretario del Partito Democratico. "Bersani è stato ministro dell'Industria e l'industria è crollata. Un terzo delle imprese non c'è più. E' stato ministro dei Trasporti e metà dei container sono vuoti e non riescono neanche a fare la logistica. E' stato ministro dell'Economia, credo, e siamo uno dei Paesi più indebitati del mondo", afferma il comico genovese. Che aggiunge: "Che cosa vuol fare Bersani? Dovrebbero andare a casa tutti, non solo lui. Anche D'Alema, Fassino... sono trent'anni che sono lì. Trent'anni! Che provino un attimo ad andare a lavorare... Che se ne vadano a lavorare...".

Il leader del Movimento a 5 Stelle risponde poi alla domanda su che cosa dovrebbe fare la sinistra per tornare al governo e battere il presidente del Consiglio. "Ma chi è Berlusconi? E' un signore anziano che farnetica sui palcoscenici gridando abbatterò il cancro in tre anni. Per battere Berlusconi basta andare da uno psichiatra e farsi consigliare bene...", conclude Grillo.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
è sotto effetto di qualche DROGA PESANTE ... non ci sono altre spegazioni ... O QUALCHE BANDA DI CC
DEVIATI STILE MARRAZZO (chissà con chi l'avranno sorpreso!!) .

>>> non mi ero accorto che 'sto Bersani sia stato
una specie di dittatore d'Italia !!!
mi pare di leggere i soliti commenti di troll leghisti del cazzo !!!

>>> il Nando cerca avvocati , Beppe tenta la carta
degli psichiatri per toglierci il NANO DI MERDA dai coglioni !!!!

>>> se questa è la politica del M-5-S ne vedremo
di stronzate !!!!


“Ogni pensiero è importante”.
Allora è importante anche il pensiero di Berlusconi, di Bossi, di Calderoli, di Brunetta o di quei cittadini coi cartelli “A morte Santoro”?

Carlo Poggio 04.04.10 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La politica senza poesia è politica d'Austria." ( Governo Berlusconi??)
N. Tommaseo 1833

In un serrato dialogo epistolare con il Marchese G. Capponi, dialogo trattato da B. Croce in Poesia e non Poesia:

"
AL MONDO TUTTO E' poesia e aritmetica assieme: gemelle inseparabili.

L'aritmetica è il concime per la pianta poetica, lo strumento dello spirito.

L'aritmetica è grammatica, retorica, logica, prassi, diplomazia, economia, statistica, critica, procedura.
Ma senza aritmetica non si dipinge, non si descrive, non si versifica, non si regna, non s'ingrassa, non si seducono le donne, non si misura, non si ragione, non si vive.

L'aritmetica è il mezzo, il fine è l'affetto e l'idea: or tolto il fine, il mezzo non solo rimane impotente, ma non ha senso niuno.
"

N. Tommaseo ai tempi della dura repressione Austriaca identificava la sua politica come politica fredda, spietata e repressiva dì ogni anelito di libertà e spirituale dei propri cittadini.
Una vera politica, pertanto, dovrebbe sapere conciliare e governare, secondo N. Tommaseo, i bisogni,le necessità materiali con le aspirazioni e le giuste rivendicazioni di giustizia e libertà dei propri cittadini.
Tecnicalità del potere, gestione economica di un paese dovrebbe procedere di pari passo con la conservazione ed il miglioramento dei "valori spirituali e morali".

La Politica prospettata ed auspicata dal Dott. Di Pietro in congiunzione con quella del PD, e del movimentismo 5 Stelle di Beppe Grillo è una politica in condizione di sapere usare tutte le componenti "aritmetiche", ovvero tutti i mezzi previsti dal Tommaseo per la realizzazione dei "valori spirituali e morali" indicati??

Cosa sarebbe una politica senza aritmetica?


Risponderebbe N. Tommaseo:

" Una poesia senza aritmetica è vaporosa, vacua,..."!

Inoltre, è la politica di M5S pura poesia?

Enzo Carraro ( il rosso mandrino ) 04.04.10 16:01| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE EVIDENTEMENTE QUI SI PARLA DI AMBIENTE E DI RACCOLTA DIFERENZIATA,MA LE PORCATE E GLI INTERESSI CHE CI STANNO DIETRO NON INTERESSA FARLI VENIRE A GALLA.
LA VERA DIFERENZIATA SI RAGGIUNGE FACENDO USCIRE MENO RIFIUTI DALLE NOSTRE CASE.
I PIU' GRANDI RICICLATORI SIAMO NOI STESSI.
FAR CIRCOLARE CAMION SU CAMION PER LA RACCOLTA NON MIGLIORA L'AMBIENTE RIPETO IO CI LAVORO E VEDO QUELLO CHE VOI NON SAPETE.
ADESSO CANCELLA ANCHE QUESTO POST.

anonimo italiano 04.04.10 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal Giornale (puah!) di oggi
"I grillini temono il Berlusconi 2.0, Berlusconi sbarca su internet per sfidare i grillini sul loro terreno".

Sti fessi finalmente si sono accorti dell'esistenza della rete, (alla buon'ora!), ma non hanno calcolato che l'essenza della rete è la bidirezionalità.
Come ripete continuamente il Saggio Beppe, quando ti metti in rete, ne accetti anche le leggi di funzionamento compreso il fatto che sei soggetto alle critiche espresse dai Cittadini informati e consapevoli.
Questo rischio Beppe lo ha accettato, ed infatti anche in questo blog si leggono spesso commenti non particolarmente lusinghieri.

Per gli amministratori del sito del nano canterino, prevedo invece un sacco di lavoro straordinario per cancellare la valanga di post critici sul miglior giullare degli ultimi 150 anni.
Berluschino, spero che il tuo sito non faccia la fine di quello del mastella nazionale, che dopo 2 giorni è stato chiuso perchè sommerso da epiteti con cui non chiamerei nemmeno un suino.

I grillini ti aspettano, la sfida è raccolta, vedremo quante proposte ed idee verranno sviluppate nel vostro sito, od invece i commenti saranno dei soliti berluscones prezzolati del "grazie che silvio c'è".

Giorgio O. Commentatore certificato 04.04.10 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PENSIERO UNICO INCASINATO

Ci avete fatto caso, coi "comunisti" ogni concetto che esprimi ha tutto che non và.
Se semplifichi non hai cultura, confondendo, loro, la cultura col nozionismo.
Hanno un sacco di nozioni che elencano ogni volta, come una miriade di frammenti che gli ruotano intorno, tutti a se stanti.
Te sbagli sempre, fai polemiche sterili, sconclusionate, pensieri raffazzonati, semplificazioni che denotano mancanza di cultura.
Se gli dovessi chiedere cosa sia la cultura chissà cosa tirerebbero fuori.
Il loro pensiero è imbevuto di cultura, è una miriade di nozioni che aspettano un nesso dal tempo dei tempi.
Con te non si mettono neanche talmente sei ignorante, non riusciresti a capire quello che dicono, fraintenderesti, per loro sei rozzo, semplifichi troppo.
Meglio tenersi un concetto inapplicabile, ma figo, paradossalmente elitario, se è inapplicabile meglio, così nessuno ne viene a capo.
Il modo migliore per essere credibili è screditare gli altri, cercare di distruggere i concetti diversi, poco importa se questo porta a scadere tutti più in basso, verso il peggio, verso l'inapplicabile; meglio, se solo io so, tutti mi verranno a chiedere il come , il perchè, e io dall'alto della mia CULtura afferrerò la prima nozione adatta che mi gira intorno e voilà.
La storia parla chiaro e solo gli stolti non capiscono.
Sono come quello che dopo averti scambiato per qualcun'altro, dopo che gli dici che non ti chiami piero, loro ribattono che addirittura hai cambiato nome....mah!
Sveglia gente, il tempo passa e le speranze pure.
Saluti

sandro c., altrove Commentatore certificato 04.04.10 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In realtà le sequoie ... siamo noi!

Ma l'uomo spesso crede di essere piuttosto un baobab artificiale con le radici di gramigna geneticamente modificata ...

Finchè l'uomo non capirà di essere un "albero in movimento" e finchè l'uomo non imparerà ad ascoltare il sussurro ancestrale, protettivo e spirituale di Madre Natura, continuerà a crocifiggere il proprio buon senso nelle radici insaguinate dell'ignoranza...La scienza odierna è monca, in quanto studia solo gli effetti e i determinismi seguendo precise casistiche e metodi empirici corredati da modelli e formule matematiche... ma se non si studiano le cause alla radice, se non si vuole comprendere o si fa finta di ignorare il noumeno, concentrandosi invece sul fenomeno, gli esseri umani continueranno a perdere tempo con argomenti stupidi e banali, con informazioni di cronaca su questo o quel partito, su questo o quel soggetto politico, su questo gossip o quest'altro episodio di cronaca nera, rosa, gialla o viola ...

è importante oggi spendere più parole sull'origine della vita, anzichè i soliti luoghi comuni, idee e congetture che sono in realtà il prodotto culturale influenzato da una serie di sistemi di pensiero accademicamente formati attraverso libri e fonti di informazione, a loro volta filtrati e interpretati da altri sistemi di pensiero che hanno solo una visione parziale e unilaterale degli aspetti discussi ...

gli uomini di qualsiasi cultura e società di appartenenza, anzichè studiare le azioni stereotipate dettate da tempi e modi culturalmente connotati, dovrebbero invece riflettere sulla natura del loro stesso cervello, sull'origine della vita e sulla meravigliosità del Creato... molti non si rendono neanche conto di quanto sia così difficile e quasi miracoloso trovare nell'universo un pianeta così ricco e fertile di organismi semplici e complessi come la Terra...avete idea in quale miracoloso punto dello spazio infinito ci siamo incarnati?
E' la Terra ad ospitare gli uomini, non il contrario

Carlo Bordini 04.04.10 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Un saluto e un augurio a tutto il Blog, a Beppe, agli utenti, al MoVimento, allo staff.
Ciao

BlackOu Totale Commentatore certificato 04.04.10 15:24| 
 |
Rispondi al commento

progetti preti pedofili
ovvero consigli per i preti pedofili
"non denunciate in magistratura....."parola del penitenziere


Il retroscena: Treu, Ichino e Livi Bacci
"Non vogliamo un organo di corrente, sarebbe un'arma in mano ai vecchi leader"
"No a Veltroni capo di Democratica"
Rivolta nella Fondazione, slitta il lancio
di GOFFREDO DE MARCHIS

ROMA - Una riunione molto agitata e alla fine aggiornata a tempi migliori. Doveva essere l'occasione per lanciare Fondazione Democratica, un po' think tank, un po' scuola di formazione legata al nome di Walter Veltroni. E al suo ruolo nel futuro prossimo del centrosinistra. Doveva diventare il momento giusto per indicare come presidente dell'associazione l'ex sindaco di Roma. È finita piuttosto male con una vera e propria rivolta anti-Walter. "Non vogliamo partecipare a un organo di corrente, non siamo a disposizione di nessuno", è stato il ritornello di alcuni partecipanti. Meglio rinviare il lancio, dunque, e tornare a riunirsi intorno al 20 aprile, con più calma.

I nomi dei "rivoltosi" sono di un certo calibro. Tiziano Treu, Pietro Ichino, Massimo Livi Bacci, Albertina Soliani, Claudia Mancina, Mariangela Bastico. Tutti membri del consiglio di amministrazione o supporter autorevoli della Fondazione Scuola di politica, la radice da cui dovrebbe nascere "Democratica". Alcuni di loro si sono visti martedì sera, in una sede al centro di Roma, per ascoltare le proposte del deputato veltroniano e direttore di "Scuola di politica" Salvatore Vassallo, apripista dello sbarco di Veltroni alla guida della nuova sigla culturale. "Creo una scuola perché una generazione rischia di considerare la politica come un mestiere. Ma la politica non è un mestiere - aveva detto qualche settimana fa Veltroni -. È una vocazione. Se non è così, è una schifezza in cui tutto diventa possibile".

continua...

http://www.repubblica.it/politica/2010/04/04/news/no_a_veltroni_capo_di_democratica_rivolta_nella_fondazione_slitta_il_lancio-3123250/

manuela bellandi Commentatore certificato 04.04.10 14:57| 
 |
Rispondi al commento

prima di pranzo ho scritto un post sulla raccolta diferenziata esprimendo il mio pensiero,dal momento che questo e' il mio lavoro e vedo cose che gli altri non sanno.
fatto stache il mio post e' stato cancellato.
GRAZIE BEPPE AUGURI E COMPLIMENTI.

anonimo italiano 04.04.10 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Movimento 5 Stelle è avanti:nulla di più giusto! E' proprio così! E' ormai quasi giunto il tempo in cui dal benessere socio-economico di un piccolo staterello a 5000 Km di distanza da qualsiasi altro dipende ilbenessere di quest'ultimo e di tutti gli stati vicini e lontani da esso,e viceversa ...Chi si radica nei vecchi concetti di politica e società significa che non ha colto ancora a livello di coscienza questo cambiamento epocale,e rimane ancorato ad antichi modelli di potere, antiche strutture culturali che non fanno altro che regredire l'evoluzione delle società umane anzichè farla evolvere ...Il Movimento 5 Stelle è soprattutto un unione di quelle persone e quelle anime che hanno capito "che non esiste altra scelta": o cambiare tipo di economia e società a livello mondiale (processo che richiederà decenni se non secoli), oppure sprofondare nell'abisso dell'autodistruzione umana, e questa purtroppo è l'ipotesi più probabile, a meno che i potenti del mondo non trovino finalmente quegli accordi vincolanti di massima che ne modifichino radicalmente le strategie e le pianificazioni, sia a livello di energie rinnovabili e ecocompatibili, che a livello di risorse industriali e prodotti materiali. Innanzitutto l'inquinamento atmosferico e organico si combatte cercando d mangiare meno carne possibile, e promuovendo il vegetarianesimo. Si dovrà lavorare anche sul tipo di produzione economica e sulla struttura stessa delle società, che dovrebbero avvicinarsi ai ritmi della Natura e della naturale crescita della biodiversità, piuttosto che ai tempi accelerati e nevrotici dell'odierno capitalismo finanziario-industriale. Il benessere dell'uomo deve essere la compagnia,l'amore e il rispetto degli altri e il cibo sano e puro, piuttosto che i soldi, il successo e il potere della conquista personale fine a se stessa.I giorni in cui l'uomo combatterà coi propri attaccamenti per sopravvivere è ormai vicino, la Terra non ha risorse infinite, è inevitabile non sono mere utopie

Carlo Bordini 04.04.10 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Per favore, riportateci all'età della pietra!!

Volatile pn 04.04.10 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questo periodo Beppe Grillo è stato
molto criticato all'interno del blog.
Peppe è un grande leader e sa
quello che fa e quello che vuole.
Sono convinto che non va affatto
criticato, va pertanto capito e
agevolato nelle sue iniziative.
Forza Beppe forza il M5 Stelle.

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 14:46| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Winston smith, l'ultimo degli Uomini:

http://www.youtube.com/watch?v=tv1zkwDtwdI

sancho . Commentatore certificato 04.04.10 14:26| 
 |
Rispondi al commento

imprenditori modello "nanocapo" crescono come i funghi...è proprio quello che "lui" vuole...imitatemi e lasciatemi fare che allo stato e alla democrazia ghe pens mi...
solo che se quei"poveri" creduloni vengono smscherati dalle fiamme gialle, pagano e salato...quando viene scoperto lui...
bel sistema messo in piedi dal "despota"
ma noi come le sequoie siamo in piedi, impedendo che qualche "taglialegna" senza scrupoli...

valter p., roma Commentatore certificato 04.04.10 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile esperimento nella padania (non so ancora se crederci o meno ma ci son le foto)

L'esperimento è stato condotto nella "Padania Felix" con una corposa sostanziosa sponsorizazione della Samsung ovviamente devoluta al partito,vai a sapere in vista di quali future commesse (...) non si puo dire che la Lega Nord manchi di immaginazione e imprenditorialità.
Il succo dell'esperimento è verificare su due gruppi distinti di vacche da latte se aumenta sensibilmente la produzione dei latticini e la qualità facendo passare su schermi LCD immagini bucoliche della "Padania Felix",specificamente nei dintorni di Varese la patria del padre fondatore della Lega Umberto Bossi.
hanno fatto passare per una settimana (povere vacche) sugli schermi alcuni dei discordi più celebrati di Bossi e di suo figlio Renzo,la famigerata trota...
Tutto questo ovviamente è successo nella clandestinità più assoluta per tema di un improvido intervento dell'associazione per la protezione degli animali.
Ebbene pare che i risultati siano stati eccellenti,entusiasmanti,le vacche del primo gruppo hanno dato più latte,addirittura il 15% in più rispetto a quelle che non hanno avuto l'onore di sentire " Roma ladrona,negro di merda,islamici del cazzo..." perdersi echeggiando come rombi di tuono nelle valli.

http://100cosecosi.blogspot.com/2010/04/sconvolgente-esperimento-nella-padania.html

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Anche in Italia, anche se i salari sono sempre più scarsi, si moltiplicano casi di prenditori che non pagano i seppur miseri salari.


La macellazione, lo scassamento e la macinazione di questi cani bastardi è un diritto di legittima difesa!

sancho . Commentatore certificato 04.04.10 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi vi dà il diritto di venire qui e dirmi
Devo lasciare questo luogo la mia casa
Per te è una giungla, per me è un regno
Nei casi in cui la (mia) le persone sono libere di vagare lì
Nato con le stelle siamo felici e pacifici
'Til ora ci sono stati lasciati indisturbati
Ma tu rottura delle foreste nostri giardini
E li riempiono di sporcizia dal vostro città inascoltata

Savage, che è selvaggio
Lascia la tua morale, la partecipazione di vostro reclamo
Savage, si è selvaggio
L'uomo moderno può assumere la colpa

Hai avvelenato la mia tribù con il progresso civile
Battezzando il nostro sangue con la malattia
È battezzato il nostro corpo con la tristezza e la sofferenza
Dire poi che il vostro Dio è ben lieta
Che cosa abbiamo fatto per meritare simile ingiustizia
Spiegarci per favore se potete
Ma non si può, no non puoi, possiamo vederlo nei tuoi occhi
Di noi due chi è l'uomo primitivo

Savage, che è selvaggio
Lascia la tua morale, la partecipazione di vostro reclamo
Savage, si è selvaggio
L'uomo moderno può assumere la colpa

Hai avvelenato la mia tribù con il progresso civile
Battezzando il nostro sangue con la malattia
È battezzato il nostro corpo con la tristezza e la sofferenza
Dire poi che il vostro Dio è ben lieta
Che cosa abbiamo fatto per meritare simile ingiustizia
Spiegarci per favore se potete
Ma non si può, no non puoi, possiamo vederlo nei tuoi occhi
Di noi due chi è l'uomo primitivo

Savage, selvaggio
Savage, selvaggio
Chi è il selvaggio
L'uomo moderno
Chi è il selvaggio
L'uomo moderno

Aho,a traduzzione nun l'ha fatta io.E' robba der compiuter...comunque l'idea a renne...

http://www.youtube.com/watch?v=H6Td1bXMo78

er fruttarolo? Commentatore certificato 04.04.10 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sollevare una questione di massima trasparenza e sicurezza.
Sarà arrivato il momento in cui anche in Italia non si debba avere la benchè minima titubanza e dubbio sulle votazioni del popolo che vota?
TRASPARENZA DELLE URNE (anche in IRAQ le abbiamo viste)
VOTO IN UN GIORNO
SCRUTINI TELEMATICI IN DIRETTA WEB
AGGIORNAMENTI CONTINUI MA CHE TUTTI VEDONO.
E' pretendere il sole!
NON VOGLIO PIU' FIDARMI DI NESSUNO CHE NON E' SOTTOPOSTA A VERIFICA E SORVEGLIANZA.
NON VOGLIO PIU' AVERE DUBBI SULLO SPOGLIO DEI VOTI.
Non voglio pensare a ruberie che inficiano il risultato elettorale.
Speriamo di arrivare su tutto il territorio con le liste a 5 stelle ... poi saranno in molti a vedere le stelle!
Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene): Noi neppure.

Gaetano C., Roma Commentatore certificato 04.04.10 13:49| 
 |
Rispondi al commento

c'e' chi taglia gli alberi...

e chi taglia gli estremisti di destra in sudafrica

http://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE63300A20100404

c'e' sempre una speranza...

Alex M., Londra Commentatore certificato 04.04.10 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Battesimo no brasil tropical

Prete fa a pugni con una nonina ;))))))))

Buona pasqua

http://www.youtube.com/watch?v=bbKPM6_tqBc

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Da Raiperunanotte

Un paese che ancora non c'è

Sogno di un paese dove il suo popolo ha fatto: delle leggi, della cultura, del rispetto, dell'uguaglianza,della civiltà e della pietà,le sue fondamenta.
“No, non dite di essere scoraggiati, di non volerne più sapere.Pensate che tutto è successo perché non ne avete più voluto sapere…”.

partigiano Giacomo Ulivi,da:ultime lettere di condannati a morte e di deportati della Resistenza italiana
“Disapprovo quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto a dirlo”.
Evelyn Beatrice Hall,The Friends Of Voltaire

"Nel nostro paese la critica non è considerato un valore ma un fastidio".
Milena Gabanelli

"Prendere in giro i mascalzoni con la satira è cosa nobile,significa onorare gli onesti".
Daniele Luttazzi

ART 18 CANCELLATO?!?!-Le Brigate Rozze si sono fatte più Fini

Al Senato la maggioranza piduista al potere ha approvato con 151 voti favorevoli,83 contrari e 5 astenuti,il disegno di legge n. 1167-B che contiene norme sull'arbitrato volontario per risolvere le controversie di lavoro che indebolisce e vanifica l'art.18 dello Statuto dei Lavoratori, quello che tutela dal licenziamento senza giusta causa.Si tratta di una vera e propria controriforma del diritto e del processo del lavoro con gravi norme deregolatorie.
Un affievolimento di fatto delle tutele a favore del lavoratore,la parte oggettivamente più debole in questo tipo di controversie.
E Morfeo si destò.

PS
Domanda a FINI.

-QUANTI PIEDI e IN QUANTE SCARPE ?

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 13:17| 
 |
Rispondi al commento

GIANLUIGI PARAGONE: la trasmissione è "ULTIMA PAROLA" su RAI2.

dire che i cassintegrati di TERMINI IMERESE devono andarci loro a combattere la mafia...ma tu sei una vergogna per l'ordine dei giornalisti, persino di questa categoria di servi che abbiamo in questa ITALIETTA.

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-4afd29e2-0a64-4b16-ab93-2213ab43d89f.html?p=0

l'uso che gianluigi paragone e la lega fanno della televisione pubblica pagata coi soldi di tutti è un uso criminoso

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-4afd29e2-0a64-4b16-ab93-2213ab43d89f.html?p=0

dal minuto 1.06

pensate che ha suscitato l'indignazione persino di STORACE che era in studio...e ho detto tutto.

PARAGONE...sei il "termine di paragone" di tutti i peggiori miasmi di cloaca ideologica del tuo partito...valli a emettere nella tua PADANIA DI MERDA, non sulla tv di stato a spese di TUTTI.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 04.04.10 13:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

“Ogni pensiero è importante”: quindi anche quello di Berlusconi, di Bossi, di Calderoli, di Brunetta, o di quei cittadini coi cartelli “A morte Santoro”?

CARLO P., Alessandria Commentatore certificato 04.04.10 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dire che i cassintegrati di TERMINI IMERESE devono andarci loro a combattere la mafia...ma tu sei una vergogna per l'ordine dei giornalisti, persino di questa categoria di servi che abbiamo in questa ITALIETTA.

PARAGONE...sei il "termine di paragone" di tutti i peggiori miasmi di cloaca ideologica del tuo partito...valli a emettere nella tua PADANIA DI MERDA, non sulla tv di stato a spese di TUTTI.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 04.04.10 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(Cìcontinuazione e fine)
Lo scopo dell'ideatore era quello di dare voce alle opinioni dell'uomo della strada, contrario al regime dei partiti e ad ogni forma di statalizzazione.
Fin dal primo numero la posizione del settimanale è chiara; contraria al fascismo, di cui condanna il centralismo decisionale, ma anche al comunismo e agli antifascisti di professione, accostati al primo fascismo per l'accento epurazionista dei primi anni del dopoguerra. …. (Wikipedia)
Non vorrei che…
Essere “avanti” (come il quotidiano socialista?) potrebbe essere il preludio all’”andare avanti” dei nostri Alpini …

CARLO P., Alessandria Commentatore certificato 04.04.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Dopo alcuni giorni passati a discutere di risultati dell regionali sul blog dell'Unità mi arrendo. Non c'è modo di poter dialogare con quete persone. Solo attacchi verso di noi, "avete fatto vincere Cota", "adesso siete contenti", "siete qualunquisti" ecc.... in pochi hanno l'umiltà di ammettere che se la sinistra perde voti, il problema principale è al loro interno. Ma no, più facile dare la colpa a Grillo ed al Movimento... senza capire che li abbiamo già sorpassati... poveracci!!!

Federico Avidano (superpalomo), Asti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' dopo le ultime elezioni, qui sul blog si vedono tanti leghisti cercare alleanza, mentre prima il 100% ci detestava apertamente ???
Gianmaria Valente (cu chulaìnn)

********************


no, non c'è nessun leghista che cerca di allearsi con grillo.
quello che si spaccia per leghista (mirko tonel) altri non è che il solito graziano. un imbecille che ha il solo scopo di creare zizzania tra i frequentatori del blog

è un idiota che negli ultimi anni ha cambiato centinaia di nick spacciandosi per poliziotto, per un laureando in medicina, per un laureando in legge, per un vicino di casa di grillo e chi più ne ha più ne metta...

è il solito cretino immediatamente riconoscibile da quelli che frequentano il blog da tempo, ma quelli nuovi e i poco attenti ci cascano sempre

Danilo De Rossi 04.04.10 12:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL CONSUMARE LA VITA IN QUESTA ESISTENZA
==============
(L'innocenza che svanisce con l'avanzare delle restrizioni dell'età adulta.

Cosa differenzia la generazione dei maggiorenni da quella della fanciullezza, quell'età della scoperta di cosa è la vita, la crescita della coscienza di se.

Ad un certo periodo questa crescita si è interrotta, la vita viene preclusa da barricate che ognuno crea con questo non si fà, non si può, non si deve, non sta bene, ecc, ma è davvero così, oppure stiamo erigendo delle mura alte che nessuno potrà sormontare, ma che preclude a noi la visione ad esplorare la vita, in un labirinto sempre più ristretto e ridotto che alla fine non ci resta che svanire (morire), come iniziò a svanire quell'innocenza che faceva esultare ad ogni nuova scoperta che esiste ed è la per noi.
Interrogarsi sui condizionamenti, dei grandi che a loro volta subiti, sul perché accade e forse il primo pensiero che ci potrebbe aiutare a riaprire delle porte in quelle alte pareti per riaffacciarsi alla vita con l'attrattiva di un fanciullo quando s'accorge d'esistere (chi sono io?) e che attorno ha se molte altre esistenze da scoprire e con cui relazionarsi per iniziare la vera crescita, interiore.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 04.04.10 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Il Fronte dell'Uomo Qualunque (UQ) fu un movimento e, successivamente, un partito politico italiano sorto attorno all'omonimo giornale (L'Uomo qualunque) fondato a Roma nel 1944 dal commediografo e giornalista Guglielmo Giannini.
Il periodico
Il 27 dicembre 1944 viene fondato e diretto da Guglielmo Giannini un nuovo settimanale, battezzato L'Uomo qualunque. ........ Sotto la testata c'è una rozza vignetta dove un poveraccio scrive su un muro: Abbasso tutti. Ai piedi di pagina vi è un'autobiografia del direttore, ossia Giannini, intitolata Io.
Il successo di questa pubblicazione si riscontra nelle tirature: dalle 25.000 del primo numero, si arriverà alle 850.000 del maggio del 1945.
Una delle rubriche più seguite, intitolata Le vespe, è nutrita di pettegolezzi sugli uomini politici e sugli intellettuali. I nomi degli avversari vengono storpiati. Calamandrei è chiamato Caccamandrei, Salvatorelli diventa Servitorelli, Vinciguerra è Perdiguerra. I personaggi presi più di mira compaiono in una vignetta che ha per titolo PDF (ossia "pezzo di fesso").
È una forma di umorismo, o meglio di satira, piuttosto pesante, che arriva a trasformare l'espressione "vento del nord" (ossia la spinta a un rinnovamento morale, prima che politico, venuta dalla vittoria della Resistenza) in "rutto del nord".
Ma è un umorismo che fa presa sugli scontenti (che sono milioni nel clima così difficile del dopoguerra), sugli epurati e su chi teme d'essere epurato.
Giannini non è filofascista e neppure si avvede che intorno a lui si aggregano perfino quei più accesi fascisti che hanno dato vita a gruppi clandestini (il FAR, Fasci d'Azione Rivoluzionaria, l'AILA, Armata Italiana di Liberazione Anticomunista, le SAM, Squadre Armate Mussoliniane, e così via).
……..
Lo scopo dell'ideatore era quello di dare voce alle opinioni dell'uomo della strada, contrario al regime dei partiti e ad ogni forma di statalizzazione.
Fin dal primo numero la posizione del settimanale è chiara; contraria al fascismo, di cu

CARLO P., Alessandria Commentatore certificato 04.04.10 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Buona Pasqua a tutti, nessuno escluso

HEIL OBAMA!

sancho . Commentatore certificato 04.04.10 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'uso che gianluigi paragone e la lega fanno della televisione pubblica pagata coi soldi di tutti è un uso criminoso

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-4afd29e2-0a64-4b16-ab93-2213ab43d89f.html?p=0

dal minuto 1.06

pensate che ha suscitato l'indignazione persino di storace che era in studio...e ho detto tutto.

PARAGONE sei un uomo di merda, tu e tutti i legaioli ipocriti e decerebrati e siccome io sono del partito dell'odio mi auguro che moriate TUTTI.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 04.04.10 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Hi Beppe, Happy Easter 2010 a te e a tutti i frequentatori dei questo blog.

Il movimento non e' ne di destra e ne di sinistra,

ma non e' nemmeno di centro, almeno spero.

Forse sta tra l'anarchico e il radicale, la cosa importante e'che sia una cosa NUOVA, superpartes,
al di la della politica come l'abbiamo intesa finora.

E' avanti, dici tu, certo, e' arcadico, ma come si fa a farlo capire a quelli che per ora
inondano il centrodestra di suffragi e simpatie?

Questo e' il busillis, percio' io mi ritrovo nel ragionamento di De Magistris, che e' una risultanza logica, cioe':

Questo non governo sta facendo molto male alla nazione per incapacita' e supponenza, ci sta emarginando dal resto del mondo, ergo UNIAMOCI
E COMBATTIAMO TUTTI INSIEME PER TOGLIERCELO DALLE SCATOLE, se si riesce in questo poi si potra' pensare seriamente ad intraprendere quella via utopica che vogliamo perseguire, ma prima, anche
senza cruenza, LEVIAMOCELO DI TORNO, PLEASE!

Se ci uniamo ce la faremo, statene pur sicuri.

Ma se procediamo in ordine molto sparso penso che
dovremo tenerci Berluscone anche senza denti e con la sedia a motore.

Bye. Frank and

Frank A. 04.04.10 12:39| 
 |
Rispondi al commento

RESET
Bisogna fare RESET. Stampare magliette con sopra scritto . Telefonare alla fidanzata e dirle " Da oggi ti insegno una nuova posizione : RESET . Spegnere la televisione al nonno e gridargli all'orecchio RESEEEETT!Ripartire da capo. Non è possibile vivere con la sicurezza di andare verso la catastrofe , anche se con ottimismo. Il paese è allo sbando . Il partito democratico che vogliono far nascere esiste già , si chiama dsmargheritaforzaitalia. E' ovunque . E' la camicia di forza del paese . La soluzione non è un nuovo leader . Un nuovo partito . Questa democrazia con il buco intorno è fallita . Lo stato unitario dopo 150 anni sembra un ferro vecchio. Un coniuge con cui si convive , ma non si sà piu' il perchè.Bisogna iniziare con pazienza dalle fondamenta . Dai comportamenti individuali . Dal fare rispettare i nostri diritti . Dall'acqua , dall'energia , dalla spazzatura , dai trasporti . Le Authority e i Garanti non si sà a cosa servono . I politici sono peggio dei mattoni autobloccanti ....

Datemi una mano...scrivete la vostra e POI CI PROVIAMO.....

23-10-06 Beppe Grillo

" Parlare di destra e sinistra non ha piu' senso , bisogna parlare di persone oneste o disoneste " 05-03-2006 Beppe Grillo

da libro TUTTE LE BATTAGLIE DI BEPPE GRILLO

Sono passati 4 anni...e con impegno , sacrifici di tutti comincia a concretizzarsi il nostro sogno...

BUONA PASQUA

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Vediamo di decurtare subito lo stipendio anche ai segretari comunali.
A che servono nei piccoli paesini? Pare che ovunque abbiano uno stipendio sopra le righe. Basta il nome! Il nostro sembra il tiranno di Siracusa, urla sempre, i documenti che chiedi te li dà tre mesi dopo la richiesta; si è autonominato direttore anche della carta igienica. Le poche cose di cui si interessa si rivelano essere una spesa in più per il comune già privo di risorse! Se reclami con gli amministratori ti dicono che i segretari sono una casta intoccabile!! Intoccabile?!? Nessuno è intoccabile, come hanno ampiamente dimostrato le recenti elezioni. Vediamo di pensare a mandare via anche questi !

Francesca Cattaneo 04.04.10 12:32| 
 |
Rispondi al commento

"CARD. SODANO A PAPA, TUTTA CHIESA E' CON LEI."

E te credo!
La chiesa copre il Papa ed il Papa copre la chiesa!

cettina d., isola Commentatore certificato 04.04.10 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SODANO:IL POPOLO DI DIO NON SI IMPRESSIONA PER IL CHIACCHIERICCIO.

Ma di quale popolo di Dio parla?
Se la chiesa è marcia il Dio di tutti i popoli vuole che sia fatta giustizia.
Non ci sarà ne pace ne pasqua fino a quando questo mucchio di porci non sconterà la pena per quello che ha fatto.
Ogni scusa è buona per invocare Dio, anche da parte di quel branco di coglioni sanguisuga che siede al governo.
Quando lo invocheranno perchè ne avranno davvero bisogno lui non ci sarà.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 04.04.10 12:30| 
 |
Rispondi al commento

I seguaci del partito dell'amore:

Ce ne fosse stato mai bisogno: Feltri e Belpietro
incitano il capo a “r i fo r m a re ” la giustizia - obiettivo
vero - e poi a dedicarsi alle tasse - solita carota.
“Ora o mai più”. Credere, obbedire, combattere.

Titoli:

Libero, "Forza Silvio, ora o mai più"

Il giornale, "Ora Silvio vada giù duro"

cettina d., isola Commentatore certificato 04.04.10 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando si ha anche paura del significato delle parole e la logica diventa un arnese inutile

Abbiamo spiegato ampiamente cos'era l'idea della sinistra; che quest'idea è stata uccisa dalla politica, ed abbiamo detto anche com'è morta e come sia moribonda anche nella società!
Se l'idea di sinistra è morta, l'idea della destra è più che mai viva e vegeta, sia nella politica che nella società.
E questo è il primo dato chiaro e limpido!
Quando, poi, si afferma di non essere ne di destra e ne di sinistra, si dichiara di non avere nessuna intenzione di recuperare l'idea di sinistra.
Affermare di essere avanti vuol dire di voler essere avanguardia. Avanguardia dell'unica cosa che è rimasta: la destra; una destra avanti.
Quindi, non è affatto una bestemmia affermare che questo movimento stia assumendo la fisionomia di un'avanguardia neo-nazista. Ne ha tutti i connotati salienti, perfezionati e messi al passo coi tempi. E non è vero che questo movimento sia privo di "valori"! I "valori" che si stanno affermando sono quelli dell'eugenetica, della castrazione dei poveri, l'eliminazioe degli "inutili", l'avversione ai principi morali che si pongono a contrasto di questi "valori", che non sono affatto nuovi, ma pescati direttamente dall'idea nazista.
Non bisogna aver paura di guardarsi allo specchio!


sancho . Commentatore certificato 04.04.10 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma basta con sta storia di De Magistris !!!!! Tutti qui lo rispettano,ma se ha operato delle scelte non è che possiamo prendere una 7.65 e mettercela alla ns tempia !!!! Buona fortuna e le migliori sorti a lui,la sua famiglia e chi crede di dover appoggiare il partito idv e tutti i partiti che a lui possono far rif.to.......ma il m5s è altra roba.......Andiamo avanti sig.ri anche a livello di discussione con temi che riguardano le 5 stelle,altrimenti qu ci facciamo una uallera in mano con ste menate !!!!!! Alzate la testa e mai un passo indietro !!!!! Ne dx ne sx......Siamo avanti !!!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 04.04.10 12:20| 
 |
Rispondi al commento

I grillini temono il "Berlusconi 2.0": "Ora vuol batterci sul nostro terreno2.

(il Giornale)

=========================


O è Berlusconi che teme i grillini?

cettina d., isola Commentatore certificato 04.04.10 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Favia, grazie Beppe, noi abbiamo forato la diga della politica ora l'acqua che scorre farà il resto. Non possiamo però lasciare o sperare che la sola pressione faccia il resto, dobbiamo essere presenti nel territorio per occupare gli spazi che i politici della poltrona ( meglio se televisiva) lasciano totalmente scoperti, si può vincere la diffamazione della cricca se si dialoga con chi è ricettivo ovviamente, si possono superare le barriere della censura praticando la politica di strada. Abbiamo tre anni di tempo pre organizzarci, ci sono quote notevoli di elettorato che non si fanno più incantare dalle sirene dell'etere, c'è gente che subisce con gli abusi del potere, mentre fatica a trovare i soldi per fare la spesa, non sono tutti tifosi, cerchiamo chi non ha ancora venduto la coscienza, cerchiamo chi non crede che il peggio attuale, sia il meno peggio rispetto a ieri cosa tra l'altro falsa, peggio faranno loro stessi domani, per cui prepariamoci al peggio che è in agguato. Noi non solo non molleremo no,cercheremo di esserci per migliorare la situazione marcescente. Basterà anche un minimo risultato per convincere gli agnostici che si può fare politica nell'interesse del paese, oggi sono certo più ottimista di ieri visto che i due grandi blocchi di CDX e CSX perdono entrambi voti, posso sperare che i miei figli ed i loro figli vivranno un paese migliore.
In marcia si può arrivare lontano solo se non ci si ferma.

Gianluca Bonazza 04.04.10 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Tanto per essere chiari nel mini post si evince chiaramente che lo stipendio dei consiglieri è stato deciso dal MoVimento del Piemonte e non da Beppe Grillo, come è giusto che sia e tanto per chiarire a chi sembra non capire che le decisioni vengono prese dalla base e non da una persona sola!!!
Sinceramente non capisco questo attaccamento di molti alla vecchia politica....destra, sinistra,centro...ma perchè visto il fallimento delle varie ideologie non guardate avanti?? Le cose giuste non sono ne di destra ne di sinistra, come quelle sbagliate!!!

Franco G Commentatore certificato 04.04.10 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Bello lo slogan del Movimento, per quanto mi ricordi il classico "l'intellettuale e' piu' avanti, e' piu' su, e' piu' giu', egli e' irragiungibile, EGLI E' PIU' OLTRE!"

http://www.youtube.com/watch?v=ZPe3i0i1h3k

Auguri e avanti tutta!
(anche per le sequioie)

enrico

Erri Dall'Estero 04.04.10 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Pasqua, novità a San Pietro Per la prima volta auguri al Papa

SODANO: "Chiesa è tutta con lei"

Mai prima d'ora la messa era stata preceduta da un messaggio al pontefice. Lo ha pronunciato, con evidente riferimento allo scandalo pedofilia, il decano del Collegio cardinalizio: "Il popolo di Dio non si lascia impressionare dal chiacchiericcio"

....

MA IL CARD. SODANO NON E' LO STESSO CHE HA DIFESO DAL PROCESSO INTERNAZIONALE PER CRIMINI CONTRO L'UMANITA' IL CRIMINALE SANGUINARIO E 'CATTOLICISSIMO' DITTATORE PINOCHET?

Don Vitaliano della Sala*

A Sua Eminenza Rever.ma il Card.ANGELO SODANO
Segretario di Stato di Sua Santità

Signor cardinale, in questi giorni i mezzi di comunicazione hanno divulgato la notizia che il Vaticano ha perorato presso la camera dei Lords d'Inghilterra la causa di Pinochet, invitando il Regno unito a non concedere l'estradizione in Spagna dell'ex dittatore cileno. Richiesta avanzata sulla base di motivazioni umanitarie e in considerazione della salvaguardia della stabilità politica e civile del Cile.

Perché dunque spezzare una lancia a favore di un ex dittatore? Quando un gesto del genere non può che apparire di parte?

Mi viene da pensare che Lei, CARD. SODANO mentre Pinochet sterminava senza alcun riguardo "umanitario" oppositori del regime e non solo, abbia quasi da ricambiare qualche cortesia al vecchio dittatore.

Non ricordo che mi sia mai giunta all'orecchio, in quei frangenti vergognosamente noti della dittatura, alcuna Sua perorazione presso Pinochet in favore delle persone rinchiuse nello stadio di Santiago, dimenticate nelle camere di tortura o fatte sparire per sempre.

Il documento del papa per la giornata della pace di quest'anno inizia dicendo che non c'è pace vera senza il rispetto dei diritti umani. Di tutti gli uomini, Reverendissima Eminenza, non solo di quei potenti che si dichiarano "cattolicissimi" e hanno in dispregio la vita umana degli "altri".

LEGGETE IL RESTO

http://www.we-are-church.org/it/attual/SodPin.htm

Dino Colombo Commentatore certificato 04.04.10 12:15| 
 |
Rispondi al commento

E comunque cari incazzatoni.
Verrà PRESTO FUORI IL PROBLEMA DEL METODO!!!

CONTA SOLO QUELLO!

Vieni qui "Sfigati" che glielo diciamo in tre o quattro lingue straniere.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.04.10 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Silvio ci sei???
siiiiii!!!
allora thiè: prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr!!
La rete serve anche a questo!!

oreste sp 04.04.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento

IN SUDAFRICA NON CI PENSANO:
LE MERDE LE ELIMINANO.

A QUANDO IN ITALIA?

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 04.04.10 12:11| 
 |
Rispondi al commento

La presa di posizione di Beppe riguardo alle dichiarazioni di Demagistris, la successiva approvazione di tanti del blog, mi ricordano in modo inquietante le figure di Bossi e Berlusconi, Dei ex machina che qualsiasi cosa proferiscono è accettata acriticamente dai loro sostenitori....Io posso anche essere d'accordo con te, Beppe, ma è il metodo che non funziona...Prima se ne parla sul blog e poi si risponde, altrimenti tu conti per tutti e noi contiamo zero!

Paolo Lovera 04.04.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per il bene di questo blog e del movimento stesso.Suggerirei di inserire nell'iscrizione l'obbligo di registrarsi ha proprio nome e cognome ed inserendo anche il codice fiscale.Altrimenti non avremo mai la serenita di un dialogo conreto e sopratutto civile.Qui ci sono molto infiltrati che non fanno altro che insultare ed offendere le persone.Ci sono persone che non scrivono piu nel blog perchè vengono offesi sitematicamente da questi poveracci.Qualcuno vuole prendere qualche provvedimento per favore??grazie.e buona pasqua ha tutti.

Antonio D., Salerno Commentatore certificato 04.04.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Sandro - LI

E' possibile che ti sei perso un pezzo.
Niente di male.
Che Grillo è dei nostri è un pezzo che l'ho scritto.

Ma come vedi stiamo tutti e due quà.

Perche?

E' una bella domanda.
Pensaci.
Ti saluto

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.04.10 12:04| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DEL 'SANTO SUBITO':


Le "Madres de Plaza de Mayo" al Papa sul caso Pinochet

Buenos Aires, 23 febbraio 1999

Signor Giovanni Paolo II

Ci è costato varii giorni il subire la domanda di perdono che Lei, signor Giovanni Paolo II Wojtila, ha richiesto per il genocida Pinochet.

Ci rivolgiamo a Lei come ad un cittadino comune perché ci sembra aberrante che dalla sua poltrona di Papa nel Vaticano, senza conoscere né aver sofferto in carne propria il pungolo elettrico (picana), le mutilazioni, lo stupro, si animi in nome di Gesù Cristo a chiedere clemenza per l'assassino.

Gesù è stato crocifisso e le sue carni lacerate dai giuda che come Lei oggi difendono gli assassini.

Signor Giovanni Paolo, nessuna madre de1 terzo mondo che ha dato alla luce un figlio che ha amato, coperto e curato con amore e che poi è stato mutilato e ucciso dalla dittatura di Pinochet, di Videla, di Banzer o di Stroessner accetterà rassegnatamente la sua richiesta di clemenza.

Noi La incontrammo in tre occasioni, però Lei non ha impedito il massacro, non ha alzato la sua voce per le nostre migliaia di figli in quegli anni di orrore.

Adesso non ci rimangono dubbi da che parte Lei stia, però sappia che sebbene il suo potere sia immenso non arriva fino a Dio, fino a Gesù.

Molti dei nostri figli si ispirarono a Gesù Cristo, nel donarsi al popolo.

Noi, la Associazione "Madres de Plaza de Mayo" supplichiamo, chiediamo a Dio in una immensa preghiera che si estenderà per il mondo, che non perdoni Lei signor Giovanni Paolo II, che denigra la Chiesa del popolo che soffre, ed in nome dei milioni di esseri umani che muoiono e continuano a morire oggi nel mondo nelle mani dei responsabili di genocidio che Lei difende e sostiene, diciamo: No lo perdone, Señor, a Juan Pablo Segundo.

Asociación Madres de Plaza de Mayo

Dino Colombo Commentatore certificato 04.04.10 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In risposta alla signorina del gruppo bordenghwellerunzerdighen delle ore 10.55 che se la prende coi cinesi:

E come lo vogliamo risolvere il problema dei cinesi? Colle bombe atomiche in Cina? Lo sapete che anche così vincerebbero loro?
Mi sa che ci dobbiamo rassegnare. Dopo l'espansione dell'uomo bianco... con la vittoria fino ad oggi in questa guerra d'espansione (ricordate ... lo spazio vitale?..nazista?... deriva da questa guerra millenaria… se non erro… no?) che dura dalla preistoria ... sembra sia venuta l'ora dell'espansione orientale. Un mondo cogli occhi a mandorla... perché no?
Ragazzi un po di sportività e meno razzismo... grazie. Fino ad oggi è toccato a noi fare il settimo cavalleria con John Wine in testa (giovanni il vinarolo) e le bandiere al vento ed ora tocca a loro.
Ma che vi siete dimenticati i campionati egemonizzati da una sola squadra?... Che noia!! ... Viva le novità... anche se non vengono dal settimo cavalleria... Suvvia.


francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
buona Pasqua a te ed ai tuoi cari.

Antonio C. 04.04.10 11:52| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=m2DdCmt0H8Q&NR=1

La fotografia .

...........a poi.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 04.04.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Noi siamo sia di destra che di sinistra
PERCHE' SIAMO AVANTI!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.04.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER CHI HA GRANDI OBBIETTIVI...

http://www.youtube.com/watch?v=J4rFqDja3hU

Daniele I. Commentatore certificato 04.04.10 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Ne' di destra ne' di sinistra?

Scusate ma...a me pare una CAGATA PAZZESCA!!!!!!!

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 04.04.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe sono daccordo, ne di destra ne di sinistra! Andiamo avanti.
Questo dovrebbe essere appunto, il salto di qualità reale, che dovremmo imporci come paese, un paese che voglia trovare e costruire una sua identità per il futuro, su radici come onestà, correttezza, desiderio di inclusione, capacità di ascolto. Nessuno può appaltare questi valori solo ad un indirizzo politico, questi sono valori dati agli uomini ben prima di fare una scelta di parte poi nella società, ed è arrivata l'ora che si ritrovi questa consapevolezza e che ci si costruisca una nuova società che possa un domani comunque riunirsi, al di là degli schieramenti, e permettere di crescere e svilupparsi insieme nelle proprie diversità, riunendosi attraverso quei principi che sono prima di tutto e che fanno capo, a chi ci crede, all'anima!
Uno dei personaggi più sacrificati che abbiamo in questo paese è Rudolf Steiner, etichettato come di destra, questo signore che ha svelato al mondo intero, il profondo legame del cristianesimo con il misticismo orientale, l'uomo della Biodinamica già nel 1920, colui che ci avertì in tempi lontani che lo stravolgimento della natura avrebbe creato i suoii mostri, vedi la mucca pazza. Un'etichetta che ha allontanato da un sincero spiritualismo cristiano, svincolato dalla "disanimata" chiesa cattolica. Un cristianesimo portatore di luce e cosapevolezza e non di Verità dogmatiche vero "oppio dei popoli".

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 04.04.10 11:35| 
 |
Rispondi al commento

BUONA PASQUA A TUTTI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Usa:venduta da sorella, presi stupratori
New Jersey, la vittima e' una bambina di 7 anni
04 aprile, 08:29


Usa:venduta da sorella, presi stupratori (ANSA) - WASHINGTON, 4 APR - La polizia del New Jersey ha incriminato cinque persone per lo stupro di gruppo di una bambina venduta ai violentatori dalla sorella.La ragazza, quindici anni, domenica ha portato la sorellina, di sette, in un appartamento disabitato in un edificio di Trenton, facendosi consegnare soldi da un gruppo di giovani per consentire lo stupro della piccola. I cinque stupratori hanno tra i 13 e i 20 anni. Arrestata anche la sorella. Per la polizia almeno sette persone hanno abusato della bimba.

UNA SOCIETA'PRIVA DI VALORI PORTA A QUESTI RISULTATI.
CAMBIAMO IL MONDO,RIFORMARLO NON BASTA!!!

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 04.04.10 11:34| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=a2cf2CbexTc&NR=1

------------------------------------------

W GRILLO che parla di VITA...(ormai mezza passata per me e anche x lui)...di terra la terra e vita che ospiterà i nostri futuri "GENI, cromosomi ,dna."....insomma i nostri FIGLI...

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 04.04.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento

FONTE berlusconi ecologico
vorrei prendere sul serio una promessa elettorale di Berlusconi:
quella sui cento milioni di alberi da piantare nei prossimi tre anni.
È la cosa più cretina
che abbia mai sentito, pur nel suo ampio campionario che sappiamo
Per piantare cento milioni di alberi si spenderebbero oltre 25 miliardi di euro

Non si saprebbe dove diavolo prenderli,
cento milioni di alberi.
E soprattutto non si saprebbe dove piantarli: escludendo i boschi che ci sono già,
le cime delle alpi o delle prealpi
e le spiagge dove non crescerebbero,
avremmo un albero ogni metro e mezzo
di terreno,
comprese le autostrade,le aree di servizio
le piste degli aeroporti,
i parcheggi dei supermercati,
gli stadi, le ferrovie e gli ospedali.
e la gente (tantissima,purtroppo) ci crede


PER CHI HA GRANDI OBBIETTIVI....

http://www.youtube.com/watch?v=J4rFqDja3hU

Daniele I. Commentatore certificato 04.04.10 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Vendetta x l'Aquila.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 04.04.10 11:26| 
 |
Rispondi al commento

"Un rapporto commissionato dal governo irlandese dice che la Chiesa (cattolica)ha "ossessivamente" nascosto casi di abusi dal 1975 al 2004. Stando al rapporto, un prete avrebbe abusato di oltre 100 bambini. Un altro avrebbe abusato di bambini ogni due settimane per più di 25 anni".

........

E poi ci vengono a parlare di famiglia azz...
Cosa ne sanno loro, che una famiglia non l'hanno mai avuta e NON POTRANNO MAI CAPIRNE le difficoltà, le gioie e i dolori, i debiti le tasse, le bollette e tutto il resto. LORO...vivono DI RENDITA! E SULLE SPALLE DI TUTTI GLI ALTRI...

SONO GLI ULTIMI CHE DOVREBBERO OCCUPARSI DI COSE DI CUI NON SANNO NIENTE!

MOLTI DI LORO si limitano A (AB)USARNE i bambini...di quelle famiglie!

Adesso qualcuno di LORO si paragona ai perseguitati ebrei...

Salvo poi fare RETROMARCIA appena gli ebrei si incazzano...

SOLO con i POLITICI ITALIANI I 'GERARCHI' ECCLESIASTICI sanno FARE LA VOCE GROSSA!

Al solito...FORTI CON I DEBOLI E DEBOLI CON I FORTI.

Dino Colombo Commentatore certificato 04.04.10 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nell’articolo di oggi di Eugenio Scalfari sull’analisi del voto, non c’è uno straccio di riferimento alla performance del M5S. Mi sembra la stessa strategia di Veltroni che non nominava mai Mister B. I nodi verranno al pettine comunque!

mino a. Commentatore certificato 04.04.10 11:22| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE GRILLO:
Io vorrei... non vorrei... ma se vuoi... BEPPE vorrebbe, non vorrebbe,
sa che forse stavolta non gli conviene,
ma alla fine TANTI SCRIVONO
e non può sottrarsi.
Come può uno scoglio arginare il mare?
Anche se non vuole, torna già a volare. Le discese ardite, e le risalite... Vedremo come andrà l'atterraggio.
WIWA TUTTI I SUD DEL MONDO!!!


Da il giornale.it: "La Bbc fa un’inchiesta su Berlusconi. Ma sembra «Annozero»"

NESSUN DUBBIO PER IL GIORNALE CHE ALL'ESTERO TUTTI LA PENSINO COSì???

posso confermare che anche in Germania mai come adesso si è avuta un'immagine dell'Italia così bassa e sconsolata. Difficile da descrivere. Siamo un relitto in mare senza speranza.

C'è GRANDE CURIOSITà E ASPETTATIVA IN GRILLO E NEL MOVIMENTO 5 STELLE

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo articolo. Ma la conclusione non mi convince: "Il Movimento 5 Stelle non è di destra, né di sinistra. E' avanti.". No, il Mov 5 stelle è di sinistra anche se non vuole ammetterlo. Chi è danneggiato, prima di ogni altro, dalla distruzione delle sequoie? Gli indigeni che "vennero imprigionati per la violazione di leggi che non conoscevano" e il cui luogo naturale di esistenza venne distrutto. Gli indigeni, cioè i deboli, i più deboli. E l'ideale della sinistra - quella che dovrebbe essere, non quella che è - è la difesa dei più deboli. Questa è l'essenza della sinistra, la "sinistra ideale", al di là della sue manifestazione storiche, cioè la "sinistra reale", più o meno allontanatasi dall'ideale. Del resto, anche il Mov 5 stelle potrebbe trovarsi un giorno nelle stesse condizioni: da un lato i suoi ideali, principi, programmi, dall'altro la sua traduzione reale, fatta di consiglieri ed assessori attaccatoi al posto: cominciano sempre tutti bene, ma poi non si sa come va a finire. E' sempre accaduto a tutti i soggetti politici. Non ve lo auguro affatto, ma lo prevedo. E allora anche nel Mov 5 stelle potrebbero esserci da un lato quelli che vogliono prima di tutto conservarsi la sedia, e i militanti disinteressati che vogliono tornare alle origini ideali del movimento. E la stessa condizione che vive la sinistra. Comunque sia, il vostro è un gran bel programma e vi auguro di realizzarlo.

piero meaglia 04.04.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Natalì ha detto no al porno
Le avevano offerto 25mila €
Notizia del 3 aprile 2010 - 14:00
La trans del caso Marrazzo sceglie di non cavalcare l'onda della popolarità e rifiuta una parte in un porno. Parola di Andrea Nobili, ex attore e oggi regista e produttore di pellicole per adult

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 04.04.10 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FINALMENTE PASQUA
------

Voi,
i cristiani,
gli ebrei,
i musulmani,
i buddisti,
gli induisti,
gli scintoisti,
gli avventisti,
i testimoni di questo e di quello,
i satanisti,
i guru,
i maghi,
le streghe,
i santoni,
quelli che tagliano la pelle del pistolino ai bambini,
quelli che cuciono la passerina alle bambine,
quelli che pregano ginocchioni,
quelli che pregano a quattro zampe,
quelli che pregano con una gamba sola,
quelli che non mangiano questo e quello,
quelli che si segnano con la destra,
quelli che si segnano con la sinistra,
quelli che si votano al diavolo perché delusi da dio,
quelli che pregano per far piovere,
quelli che pregano per vincere al lotto,
quelli che pregano perché non sia aids,
quelli che si cibano del loro dio fatto a rondelle,
quelli che non pisciano mai controvento,
quelli che fanno l'elemosina per guadagnarsi il cielo,
quelli che lapidano il capro espiatorio,
quelli che sgozzano le pecore,
quelli che sperano di sopravvivere nei loro figli,
quelli che sperano di sopravvivere nelle loro opere,
quelli che non vogliono discendere dalla scimmia,
quelli che benedicono gli eserciti,
quelli che benedicono le battute di caccia,
quelli che cominceranno a vivere dopo la morte:
tutti voi che non potete vivere senza un papà natale
e senza un padre castigatore,
tutti voi che non potete sopportare di non essere altro
che dei vermi di terra con un cervello,
tutti voi che vi siete fabbricati un dio perfetto e buono
tanto stupido, tanto meschino, tanto sanguinario, tanto geloso,
tanto avido di lodi quanto il più stupido, il più meschino,
il più sanguinario, il più geloso, il più avido di lodi tra voi,
voi, oh, voi tutti: non rompeteci i coglioni!
Fate i vostri salamelecchi nel segreto della vostra capanna,
chiudete bene la porta e soprattutto non corrompete i nostri ragazzi.

ANONIMO

Giorgio Sodano Commentatore certificato 04.04.10 11:10| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona Pasqua a tutti e sopratutto ricordatevi che il m5s non cerca alleanze con nessun partito...... Siate propositivi con le idee che sono sempre ben accette......Tutto il resto non rientra nel Non Statuto del Movimento che liberamente potete scaricarvi dal blog Beppe Grillo.it


...........(0 0)
.---oOO-- (_)-----.
╔═════════════════╗
Piccola riflessione.Stramaledetto il momento che il sciur grillo di nome beppe ha dichiarato
il movimento "ne di destra,ne di sinistra"
╚═════════════════╝
'---------------oOO
........|__|__|
.......... || ||
....... ooO Ooo
Popolo di Puffi(TM), ovvero "il triste Gregge dell'ignoranza più estrema"

e che ci vuole?(da LEGGERE dopo i pasti con l'ausilio del bicarbonato di sodio)

the fly Commentatore certificato 04.04.10 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Un pensiero a quei GIOVANI ( i migliori) che sono morti nella casa dello studente a l'Aquila.


...Non sono morti nelle loro case ,
...non sono morti perche il terremoto, sciagurato, a deciso di abbattersi sul loro territorio, non erano lì per caso,

erano lì per PREMIO..si un premio per il loro sforzo nel prodigarsi nello studio,

i più MERITEVOLi..

NON SONO MORTI NELLE LORO CASE...li abbiamo strappati dal loro territorio per "premio" per la loro passione di vita ,lo studio, una passione che noi abbiamo cancellato annullato resa vana per la ..."NOSTRA SCHIFOSA FAME SETE AMBIZIONE DI DANARO DI INTRIGO ATTO AL GUADANO."

pace all'anima NOSTRA.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 04.04.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I gerarchi della malvagia chiesa romana si schierano compatti con il loro Führer.

Il cataro 04.04.10 10:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non sopravaluterei le sequoie e non sottovaluterei i cinesi.


Secondo me, Grillo ha fatto bene a non volere l'abbraccio politico di De Magistris, nonostante le intenzioni di De Magistris fossero mosse dall'intento di aiutarsi a vicenda con Grillo.
Ma un movimento politico che parte da zero con l'intenzione di crescere in futuro, è giusto che abbia il tempo di rodarsi un po' da solo, senza abbracci politici. E' troppo presto. Meglio aspettare di "pesare" un po' di piu'.
Far capire che se si vuol vincere "si ha bisogno di fare i conti col movimento", e solo allora buttare sul tavolo le proprie richieste. Se le accetti guadagni voti, se mi tradisci ti faccio cadere (ricordate la Lega del 94 che fece cascare il governo Berlusconi?)
Non è un cammino facile, ma è possibile.

vito. farina Commentatore certificato 04.04.10 10:50| 
 |
Rispondi al commento

ORA SILVIO HA SCOPERTO ANCHE FACEBOOK... NON SIAMO PIU' AL SICURO, CI TROVA OVUNQUE... MI SEMBRA QUASI DI ESSERE AL GRANDE FRATELLO, SPIATA 24 ORE SU 24...
CARO SILVIO, LASCIACI IN PACE ALMENO LI'... GIA' MI INFASTIDISCE ACCENDERE LA TV E SU QUALSIASI CANALE RITROVARMI SEMPRE LA TUA FACCIA DAVANTI...

Michela D., Udine Commentatore certificato 04.04.10 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei chiede scusa al sig.Pietro D.di Roma,se la mia istruzione non'è all'altezza del suo intelletto.Sa non tutti abbiamo avuto la fortuna di poter studiare.Io vengo da una famiglia umile ed ho perso il papà che avevo 6 anni.Questo ha comportato non pochi problemi al mio futuro.Le prometto che faro di tutto per migliorare la mia scrittura,in modo che anche gli scenziati come lei possano capire i miei deliri come lei li chiama.La vita mi ha insegnato che l'umiltà è alla base di una soceta giustsa.Vedo che ha lei tutti gli studi che ha fatto non gli'è l'hanno insegnato.Magari dovrebbe cambiare indirizzo scolastico.Chi sa puo darsi che scriverebbe un po peggio.Ma non si sa mai che ne potrebbe avere qualche beneficio nel rapporto umano....

Antonio D., Salerno Commentatore certificato 04.04.10 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

de magistris:

farà ritorno al padre il figlio "prodico".

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 04.04.10 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono una ragazza disoccupata di 30 anni. Nonostante tutti i miei sforzi, non riesco a trovare un lavoro. Il governo sembra aver dimenticato noi giovani 30enni, non più apprendisti, con molta esperienza e tanta voglia di fare. Oramai i titolari di aziende si inventano ogni sorta di scusa per non darci un lavoro, e se lo fanno ci appioppano i contratti più assurdi (vedi il contratto di partecipazione, una grande presa per il culo...). Per il resto, se al giorno d'oggi hai più di 29 anni oramai sei fuori gioco, troppo vecchio per lavorare, e così loro preferiscono assumere i 20enni in quanto meno tassabili...
Ho un'amica laureata di 31 anni, una bravissima insegnante che adora i bambini e che ha lavorato per un paio di anni in una scuola...ora, dopo le riforme e i tagli alle scuole, si ritrova a dover lavorare qualche oretta in nero come donna delle pulizie... MA A COSA CI E' SERVITO STUDIARE?? A COSA SONO SERVITI TUTTI I NOSTRI SACRIFICI?? Non abbiamo futuro, non abbiamo nulla, i politici ci hanno abbandonato...
L'altro giorno mi trovavo in un distributore di benzina, si sono fermati degli zingari (il loro campo si trova lì vicino), guidavano una Porsche e una Mercedes... ho pensato a tutti i contributi che lo stato dà loro, a quello che invece spetterebbe a noi di diritto... Lo stato abbandona noi e aiuta questa gente, perchè? Forse sarebbe il caso di trasferirci tutti nei loro campi nomadi ( si chiamano erroneamente "nomadi" ma non lo sono, questi hanno trovato l'America e da qui non se ne andranno più...), tutti a vivere nelle roulotte...almeno così avremmo i soldi per mangiare.
Grazie Beppe di tutto.

Michela D., Udine Commentatore certificato 04.04.10 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

8 anni chiusi innocenti a guantanamo!!!!!!!!!!!


????????????????? tutto normale !!!!!!!!!

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 04.04.10 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Asesinado en Suráfrica el histórico líder ultraderechista Eugène Terreblanche
Detenidos por el crimen un hombre y un menor que trabajaban para él.- Al parecer le mataron tras mantener una discusión por salarios impagados
-----------------------------------

Vedi caro ex nazista (simil leghista bergamasco )si eri nel bel paese, potresti ancora non pagare gli stipendi che avresti anche un emilio fede e la maggioranza della popolazione a tua difesa quando tuoi operai salgono sulla gru per protesta.

Invece nel terzo mondo sudafricano gli aspettano col machette in mano

Adesso pasi la pasqua in la camicia di legno

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"AVANTI".

....POPOLO a 5 STELLE.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 04.04.10 10:35| 
 |
Rispondi al commento

IL FILO IDEOLOGICO
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

La scia (non quella del sancho) ideologica che lega coloro che fanno parte di un movimento
dovrebbe essere la suprema saldatura delle esigenze stesse degli adepti !
Senza una base vera non ci potrà mai essere la creazione di un pensiero unico e insindacabile.
Una specie di "tavole della legge" , come quelle del Mosè !

Esternare un dissenso verso qualcuno ALLEATO , non vuol dire che si ha sempre ragione perchè chi lo scrive è il "creatore" ! Se Grillo scrivesse che l'acqua del Tevere in Roma è potabile quanti "grillini deficienti" la berrebbero ? Alla luce attuale ci sarebbe una epidemia
gastroenterica !!!

Apposta nutro dei dubbi sulle esternazioni del Grillo ! Forse le vedo come la prova di forza verso le coscienze "grilline". In pratica lo stesso Beppe vuole conoscere quanti "puffi" facciano parte del suo "pollaio" !!

Da alleato , quale io mi ritengo, penso che "sul fuoco" ci si getti per una causa / ideale e non per un comico satirico che ha iniziato a far politica !!

Voi , cari grillini, fatevi stuprare e strumentalizzare dalla Lega o dal partito dell'amore !
Tanto di Gasparri e La Russa ce ne sono in abbondanza anche qui dentro !


hasta puffi , pendenti dalle palle del grande puffo!


caro sciur grillo
tutti e ripeto tuttissimi i SUD del mondo
sono di sinistra.
purtroppo con mezzi subdoli e anche con velate dittature,tanti sono governati,
anche da governi di finta democrazia con latente fascismo incorporato.
Bisognerebbe spingere IL RISVEGLIO di molte persone che purtroppo a causa dei un regime telemediatico ......dormicchiano...in attesa di un nuovo messia che non verra' mai.
onore ad un certo Monicelli che dall'alto dei suoi 90 e passa anni mi sa che ha visto IL GIUSTO


Io non ho detto che Demagistris è in mala fede.Dico solo che se come altri PM avesse voluto dare un contributo concreto alla lotta alla corruzione sarebbe secondo il mio parere dovuto restare in magistratura.Molti magistrati sono stati attaccati e puniti per la loro caparbietà,molti ci hanno dovuto lasciare la vita perchè qualcuno si accorgesse di loro.Ma pur sapendo i rischi sono rimasti in trincea,perchè credevano in quello che facevano.Il loro sacrificio è stato reso vano da chi non ha colto in pieno il loro messaggio,che ha dato inizio ha movimenti che ancora oggi combattono in loro nome che non'è poco.Demagistris aveva scoperchiato con le sue indaggini molti misteri del malaffare.Ed invece di continuare ha preferito cambiare strada.Secondo me avrebbe dovuto battersi con tutte le sue forze per riprendersi le indagini che gli sono state sottratte.La gente per bene l'avrebbe appoggiato fino infondo,perchè credeva in lui.Ognuno puo tirare le sue conclusioni.La mia e che ha preferito farseli amici che rischiare di essere isolato e magari ucciso.Certo non si puo chiedere ad una persona di rischiare la sua vita per gli altri.Una cosa è certa.Nella posizione in cui si è messo potra fare ben poco almeno nellimmediato futuro.Invece da PM avrebbe potuto fare tanto per ceracre quantomeno di smuovere le masse.....

Antonio D., Salerno Commentatore certificato 04.04.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA FABBRICA A CIELO APERTO

E’ il momento di cambiare passo.
Perché sono stanco di vivere in questa fabbrica a cielo aperto.
Oggi forse mi daranno un giorno di libertà e rivedrò il mare.
Perché sono un prigioniero anch’io. Un prigioniero politico.
La peggiore galera che un uomo può costruire per un altro uomo.
Una volta ero un uomo libero. Ma una alla volta ho perso tutte le mie libertà.
Ora ho una libertà solo di nome. Non di fatto.
Per non morire di fame alle fine ho perso anche l’illusione di essere libero.
Ed ora mi ritrovo qui.
Gomito a gomito con centinaia di uomini e donne che alla galera hanno fatto il callo.
Io son quello che gli porta di nascosto qualcosa da mangiare.
Ma di più non posso fare.
Quindi, è successo, che il libero pensiero si è rifatto vivo.
C’era da aspettarselo.
Non muore mai quel figlio di una troia.
E cerco qualcuno che mi liberi. Forse l’ho trovato.
Per questo sono qui.
Tutti voi dovrete farlo.
E sta a te di venire a prendermi.
Sei tu infine che dovrai salvare me.
Non l’avevi capito?
Auguri vivissimi.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.04.10 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi, giorno di "attenzione particolare alle religioni" , vorrei ricordarvi che:

Il cristo muore e risorge,

il papa non andrà mai processato,

sancho rompe la pasqua con il M5Stelle,


i preti senza sesso "praticato" impazziscono,

chi impazzisci fà....pazzie,


http://www.youtube.com/watch?v=GdthX65CMp4.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 04.04.10 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

contro il caro benzina, cocncordo perfettamente con chi dice che dobbiamo, per un periodo di 2 mesi non fermarci più presso una determinata compagnia, questo aumenterà le scorte e per certo obbligherà la compagnia ad iniziare un percorso virtuoso nei confronti degli utilizzatori.
Fabio C. Alessandria 9:06
.......................................

Lo scrissi 4 anni fa'!
Una forma di boicottaggio locale.
In una citta' con 150.000 abitanti basterebbero una 50ina
di persone organizzate, (con informazione, volantinaggio) per orientare il mercato e i "cartelli" dell'acqua, benzina, farmacia (es: latte in polvere e altro)
Rimanendo le scorte in giacenza il fornitore sara' costretto ad abbassare il prezzo...per ritornarci, poi quando l'avra' fatto e, di conseguenza la concorrenza sara' costretta a fare altrettanto quando, anche i suoi depositi saranno pieni di merce invenduta!
Un boicottaggio a macchia di leopardo iniziando dai comuni:
Iniziando cosi', questo ciclo virtuoso che avvantaggerebbe il cittadino!
NO, su scala nazionale; richiederebbe un'organizzazione "improbabile" e il concetto non attecchirebbe!

Cio' e fattibile, comunque...se non si "difendono" gli interessi delle multinazionali, il liberismo, le banche...e ci aggiungo anche...quello delle tv!

Per tutti gli indottrinati, quelli pensano che per combattere il potere,
si debba togliere (totalmente) il finanziamento alla stampa, ai partiti e...
non pagare il canone, mettendo fuori gioco la tv di stato...
senza pensare che cosi' facendo si alimenta il potere, beh:
se non ci arrivate da soli...scompariranno gli onesti senza "mezzi"!!!

Le cose vanno migliorate, non abolite!

Anthony, C. 04.04.10 10:15| 
 |
Rispondi al commento

preti...preti...preti...non tutti per fortuna, pisciano a letto e dicono che hanno sudato.
la chiesa è un potere antico e come tale può subire declini...ma fintanto che gli permettiamo di mettere il "naso" in casa nostra...pensate che si tiene in piedi sul nulla...rispetto tutti e tutto, ma non chi mi prende in giro...chi ci cerde fà bene, chi pretende di far credere và annullato...chi pretende non è cristiano, questo è quello che insegna la religione, ma come si sà....predica bene e razzola male

valter p., roma Commentatore certificato 04.04.10 10:13| 
 |
Rispondi al commento

the fly scrive:

Piccola riflessione.Stramaledetto il momento che il sciur grillo di nome beppe ha dichiarato
il movimento "ne di destra,ne di sinistra"

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

...infatti manca la "ciliegina sulla torta" ...

" maledetti magistrati comunisti che vogliono ingabbiare un NANO MAFIOSO eletto dalla sovranità
popolare "...

... così sarebbe la replica completa del partito
dell'amore ... non della Lega Merd !!!

eh eh !!!

hasta pasquali - pecoroni salvi dal forno e dalle braci (per ora!)


L'interpretazione dei Vangeli fatta dai coloro che seguono la Dottrina di Nicea è aberrante, perché si basa sul concetto di un unico Dio creatore sia del Bene che del Male, e quindi insanabilmente maligno. Ma da ciò che è maligno non può provenire alcun bene, perché l'albero malvagio non può dare frutti buoni etc. Non può quindi esservi alcun "Creatore di tutto ciò che esiste". Il Cielo e la Terra creati dal Vero Dio non sono fatti di materia: non sono i cieli e la terra temporali che noi percepiamo coi sensi. Egli infatti è Creatore delle cose visibili al cuore e invisibili agli occhi. Ciò che è oggetto dei sensi non è stato prodotto da Dio, ma da Satana.

Il cataro 04.04.10 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..è arrivata l'INUTILE SCIOCCA...

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIPORTO LA PROPOSTA DI UN AMICO PERCHE' SONO CONVINTO ANCH'IO CHE SIA IL PRIMO PASSO PER IL M5S
CHI LO CONDIVIDE LO VOTI LO POSTEREMO OGNI GIORNO
........................
A mio parere, adesso che bisogna cominciare a far sul serio, la prima stella che deve brillare e' quella dell'informazione, senno' continuiamo a cantarcela fra di noi: riporto solo un paio di punti, copertura totale con l'adsl e introduzione dei ripetitori wimax per l'accesso mobile e diffuso (e gratuito) della rete. E' anche il punto meno oneroso. Perche' la conoscenza rende liberi.
Beppe A

lions bull (liosbull), milan Commentatore certificato 04.04.10 10:07| 
 |
Rispondi al commento

ngiorno buona domenica e buona pasqua a chi è credente.
Piccola riflessione.Stramaledetto il momento che il sciur grillo di nome beppe ha dichiarato
il movimento "ne di destra,ne di sinistra"
Questa piccola frasetta ha acuito le menti du svariati blogher:
Due in particolare mi hanno colpito.Il leghista
razzista xenofobo che afferma che (a parte borghezio ,di professione macchietta) tra il movimento e la lega,MOVIMENTO E LEGA sono due copie esatte della stessa medaglia.Ma il colmo dei colmi si raggiunge leggendo certe frasi del signor"io so tutto,firmato SANCHO" alias scie comiche che afferma papale papale che il movimento e' una sorta di neo nazismo,con a capo per ora il beppe che ci guida e.....che il futuro furher e' gia' designato,.
Capito? Praticamente il movimento a cinque stelle secondo alcuni e' un mixer di lega-neo nazismo^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Non nascondo che a volte leggere certe fandonie mi fa ridere,ma a volte mi fa venir la voglia di.....bhe lasciamo perdere
serenita' e pace


Ormai hanno quasi raggiunto quota 50mila e le loro attività si concentrano principalmente in Lombardia, Toscana, Veneto ed Emilia Romagna: sono gli imprenditori cinesi, la cui presenza in Italia dal 2002 al 2009 è cresciuta del 131,1%.

I piccoli negozi di vicinato e gli ambulanti sono i settori dove sono più presenti, segue il manifatturiero e in particolare il tessile, l’abbigliamento, la pelletteria e le calzature.

«In certe zone alcune filiere produttive o commerciali sono completamente in mano loro. Senza contare il ritorno di fenomeni preoccupanti come lo sfruttamento della manodopera».

compagni buonisti sindacati rossi e grillini : avete tifato per la fratellanza accoglienza e immigrazione frontiere aperte ?: tra poco ci penseranno loro a farvi lavorare per un vosto futuro migliore.... pero' potete sempre dire che dazi e chiusure delle frontiere e' roba da ignoranti.

adesso, continuate pure a pensare alle sequoie : prima o poi i soldi della pensione della nonna finiranno e, quando saremo ridotti a fare la questua .... delle sequoie non freghera nulla a nessuno .

Beatrice Passalacqua Commentatore certificato 04.04.10 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per quanto concerne De Magistris, diamo tempo al tempo, si capisce che siamo smaniosi di "sloggiare" questa banda di "paraculi", ma ragazzi, non è facile riportare la gente a votare, perchè solo di questo si tratta.
per ritornar alle urne, la gente seria, deve "vedere" cose serie e in questo momento di cose serie in politica se ne vedono poche, se vogliamo affrettare i tempi, tiriamo fuori, solo cose "zoppe"...
partecipazione e interesse è la politica che devono "riportare" sui tavoli delle trattative, ha detto bene Di Pietro, dichiarando che abbiamo tre anni per organizzarci, ha fatto male bersani a rispondere che è troppo presto...ma presto de chè??????
muovete il culo e andate a sudare nelle piazze...i 25.000,00€. che prendete che ve li diamo a fare?

valter p., roma Commentatore certificato 04.04.10 10:00| 
 |
Rispondi al commento

buon giorno e buona Pasqua a tutti voi,
il bene primario della natura è stato calpestato deriso sfruttato infine ad oggi si sta progettando l' annientamento totale in nome del progresso economico, l' america e l' europa un tempo oggi con la cina e l' india, l' africa... è solo la pattumiera del pianeta e basta.

per invertire la rotta occorre annientare le mafie economiche del pianeta, dopo aver preso coscienza del problema occorre Agire affinchè si realizzi il progetto pro-natura.

Beppe lo sa che se vuole fare il salto di qualità al M5S per una larga diffusione di massa deve portare la rete ai cittadini cosa ostacolata chiaramente dal sistema.
analizziamo chi siamo e quali tecnologie abbiamo:
gli italiani sono i maggiori fruitori di cellulari quasi del pianeta, il cellulare è un terminale quindi se non vi è libero accesso (se non a pagamento...) occorre rimborsare al cittadino la connettività al blog per tutto il tempo di navigazione. da qui occorre far interagire il cittadino alle varie tematiche globali locali e personali.
solo così il M5S avrà una larga e democratica diffusione di massa.

salute a tutti.

lions bull (liosbull), milan Commentatore certificato 04.04.10 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche io su De Magistris.

Abbiamo messo noi Luigi sull'autobus dell'IDV...l'IDV e' il suo Partito...il partito della Legalita'...il partito per la "Politica Pulita".
E' salito sull'autobus e ha capito che presto potrebbe essere LUI a guidarlo! De magistris al comando dell'IDV potrebbe far fare il salto di qualita' al partito di Di Pietro e a tutta l'Opposizione (casini escluso), se si giocano bene la carta De magistris...l'Opposizione ha il suo candidato PREMIER )all'interno del PD...vedo solo ragnatele.

Lui ha deciso di fare la sua battaglia (che e' anche la nostra) a suo modo, in un certo senso complementare al nostro.

La maggior parte di noi lo considera una persona onesta, e sara' un'ottimo interlocutore per il futuro.

ora lui ha deciso di percorrere un'altra strada che non e' la nostra, la strada della politica e dei compromessi (ps. lui era contrario all'appoggio a De Luca).

ora posso solo dire a nome mio(e spero a nome di molti del moVimento), quello che si direbbe ad un amico che e' andato ad abitare in un'altra citta:

BUONA FORTUNA Luigi!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 04.04.10 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Quando ero bambino mi veniva detto:
non credere alla TV, la TV e' tutta finzione.
Adesso che sono bamboccione non vedo altro che anziani e non, che non possono fare a meno del tubo catodico,nelle famiglie non si parla piu',
viene imposto il silenzio per dare maggior spazio alle cazzate dello schermo.
In casa mia ho avuto il coraggio di staccare la spina da oltre due anni,l'ho fatto veramente,
basta pranzare con sangue e cadaveri all'ordine del giorno,provate ad ingoiare un boccone senza vedere la faccia di Berlusconi o di Bertolaso,sicuramente avrete una digestione migliore.
L'educazione alla teledipendenzadei nostri figli e' solo colpa nostra,l'informazione oggi ha fonti migliori,questo e' il nostro futuro.

antonio ca. 04.04.10 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Una sola considerazione : I voti dati al Movimento 5 Stelle non sono stati sottratti al centrosinistra,bensì al grande partito dell'astensionismo !

Alfredo Pierucci 04.04.10 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per cambiare mentalità ci vuole uno sforzo sovrumano,

per distruggere un pianeta sono sufficienti pochi anni di politiche sbagliate.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

propongo di incamerare il contributo elettorale e parte del compenso mensile spettante ai candidati eletti nel M5stelle,con queste modalità(ed eventuali altre proposte)si crea un a cassa dove poter dare un prestito ad un bassissimo tasso di interesse per le persone in serie difficolta,ovviamente dopo aver valutato attentamente caso x caso e con cifre basse,giusto per dare la possibilità di far fronte a delle emergenze e senza ledere la dignità di alcuno.

tinaus de tinaus 04.04.10 09:28| 
 |
Rispondi al commento

PAPA: AI NEOFITI CHIEDE DI DIRE NO A DIAVOLO E A SUO SFARZO

Il cataro
---------------------------

Se ne puo' discutere, ma solo se cominciano loro per primi. Il diavolo è tentatore e usa tutte le armi per sedurre, inclusi i regali costosi. Percio' via le babbucce rosse firmate Prada dai cotechini del Santo Padre.

vito. farina Commentatore certificato 04.04.10 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori