Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Errani e Formigoni riverginati


Formigoni ed Errani ineleggibili
(0:48)
domandavergine.jpg

Ieri, 15 aprile 2010, si è varcato il Rubicone della legalità. Alea iacta est. Il protagonista non è stato Giulio Cesare, ma più modestamente il duo Pdl-Pdmenoelle che si esibisce da quasi vent'anni nella distruzione della democrazia in Italia, riuscendovi peraltro benissimo. Il fiume non era il Rubicone, ma il Parlamento, la Cloaca Massima della politica italiana. La Camera ha approvato con 435 voti a favore, 21 contrari e 41 astensioni la legge salva Errani-Formigoni. La coppia stagionata dalle molte legislature di presidenza delle Regioni Emilia Romagna-Lombardia per ora è salva. La legge, che vieta la ricandidabilità dopo due mandati consecutivi, ne impediva l'elezione fino a ieri. Con il decreto ad hoc Errani e Formigoni sono riverginati, gli è stato ricucito l'imene elettorale. La legge votata dai deputati è la prova provata della ineleggibilità di Errani e Formigoni. E' una legge a posteriori per legittimare un comportamento fuori legge a priori. Il decreto salva liste è un'istigazione a leggi ex post fai da te. Hai evaso il fisco? Nessun problema, ti riunisci in salotto con i famigliari e fai un decretino ex post con uno scudo fiscale. Sei stato licenziato insieme ad altri precari? Convochi un'assemblea per approvare una legge per il reintegro immediato. Non riesci a pagare le bollette dell'acqua, della luce e del gas? Scrivi una legge ex post per un'autoriduzione del 100% e la spedisci a Equitalia con affrancatura a carico del destinatario. Calderoli dovrebbe bruciare Il Codice Civile e il Codice Penale. Sono inutili. Ogni legge si può cambiare dopo il reato. E' la semplificazione della democrazia, l'ingresso in un nuovo mondo in cui ognuno può fare il c...o che gli pare a norma di legge ex post. Il decreto salva Errani-Formigoni deve essere ancora approvato al Senato, ma è una formalità. I senatori sono persone ubbidienti. Poi dovrà firmarlo Napolitano, ma anche questa è una formalità. Il decreto però è incostituzionale e mi impegnerò per farlo decadere. Nel frattempo, mentre è in vigore, ognuno potrà farsi la sua legge, leggina, decreto, decretino ex post. Neanche gli dei possono cambiare il passato, ma i nostri politici ci riescono senza alcun problema, così come ci fottono con naturalezza il futuro. Il corruttore diventa presidente del Consiglio, il mafioso un eroe, Errani e Formigoni presidenti di Regione. La realtà ti fa schifo? La legge è contro le tue attitudini naturali di grassatore, ladro, mafioso, estorsore? Tutto questo appartiene al passato. Con la legge ex post sarai un altro uomo, forse da grande potrai fare anche il deputato.

Io-sto-con-Emergency.jpg

grillomannarosmall.jpg E' possibile prenotare Un Grillo mannaro a Londra, Ecologia, cultura e crisi finanziaria in un incredibile viaggio oltremanica. Prenota la tua copia.

lasettimanabanner.jpg

16 Apr 2010, 17:34 | Scrivi | Commenti (686) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

di che meravigliarsi se poi la perpetuazione delle cariche tiene banco,qualcuno è riuscito a capire che giunta ha varato il formicone di comunione e liberazione (per i credenti che lo hanno votato dovrebbe essere un sonoro schiaffo alla fede) ma non se ne dolgono più di tanto,le briciole per i poveri (intellettuali) sono sempre a DISPOSIZIONE e non si offendono nemmeno da tanta IGNORANZA che si sono fatti INIETTARE nel cervello dal loro CAPO SPIRITUALE. Che squallore e mancanza di DIGNITA'.

emi f., voghera Commentatore certificato 25.04.10 17:09| 
 |
Rispondi al commento

*Pifferaio Magico - con gli Abba - ..etc
[i.e.xTempoLibero, in elenco,perhaps..non disutili segnalaz.]
Sergio Conegliano (occasionaleHobbisticoDocumentalista)
1.13 Muttley/Mardel laugh
http://www.youtube.com/watch?v=EHgxCm_nWJY&NR=1
2.13 Looney Tunes - Pigs in a Polka 1943
http://www.youtube.com/watch?v=Nh11A41klL4&feature=related
3.13 A Sheep In The Deep (1962)
http://www.youtube.com/watch?v=yZKvuSYIykY&feature=related
4.13 PIPPO TORERO
http://www.youtube.com/watch?v=kORnyrKQHlM&feature=related
5.13 Walt Disney - Pippo - Come cavalcare un cavallo (How to Ride a Horse) (1941)
http://www.youtube.com/watch?v=vl2IeXi5RqE&feature=related
6.13 La Notte di Halloween - Walt Disney
http://www.youtube.com/watch?v=pVYd0uL_TsQ
7.13 Paperino - Il Clown Della Giungla
http://www.youtube.com/watch?v=DIcnkro5ZkY&feature=related
8.13 The 3 Caballeros-Song (subtitled)
http://www.youtube.com/watch?v=Wf2OYnxOeps&feature=related
9.13 Donald Duck - Blame It on the Samba
http://www.youtube.com/watch?v=7hkJr3bOFOE&feature=related
10.13 DISNEY - We're Following The Pied Piper
http://www.youtube.com/watch?v=C72mQiZbK7k
11.13 Walt Disney - Pippo - Ti Sogno California! (Californy 'er Bust) (1945)
http://www.youtube.com/watch?v=yUW14WEEMLA&feature=related
12.13 Collection of All-Time Favorites: Early Years Trailer
http://www.youtube.com/watch?v=_6QcSfwMB2U&feature=related
13.13 The Skeleton dance, par Ub Iwerks
http://dailymotion.virgilio.it/video/x6mmvq_the-skeleton-dance-par-ub-iwerks_shortfilms

Sergio Conegliano 19.04.10 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Il solito scandalo, la legge non permetteva la ricandidatura, infatti ce ne è voluta un'altra, ma il peggio è che il parlamento invece di fare gli interessi del cittadino italiano cura gli interessi propri e dei loro compari. Complimenti sempre peggio
ma una cosa mi fa sentire diverso ed è quello che il parlamento italiano non mi rappresenta per il fatto che non mi da prova di serietà e quindi ho deciso ormai da tempo di non votare.
Continuate a gestirvi senza il mio consenso ma il peggio è che queste notizie sui notiziari e telegiornali non vengono dette anzi taciute appositamente. Buona farsapolitica commedianti del peggior teatro italiano con pubblico pagante.

marco perciballi 19.04.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Colpisce la indifferenza con cui la stampa ha accolto una legge come quella che ha consentito la rielezione di Formigoni e di Errani. Tale legge mina la credibilità dello stato da parte dei cittadini. E' evidente il dubbio di incostituzionalità.
C'è qualcuno che più di altri ha la responsabilità di sollevare la questione di incostituzionalità di una tale legge?

Salvatore C. Commentatore certificato 19.04.10 13:29| 
 |
Rispondi al commento

e ora chi glielo dice ai miei docenti di diritto costituzionale e amministrativo che la legge è un provvedimento puntuale e concreto anzichè generale ed astratto? E a questo punto il provvedimento anmministrativo cos'è? Miseria...son già partite le 'grandi riforme'...

maria pacifico 19.04.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
complimenti per la tua previsione!!!
Questo fatto l'avevi previsto prima delle ultime regionali!!!!!!!
No comment

Marta V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.10 11:19| 
 |
Rispondi al commento

ehh si caro Beppe, vedo che cominci a capire; questi criminali (perchè sono crimini contro la legalità ) sono entrati nella stanza dei bottoni e si fanno il cazzo che gli pare in barba a ogni PRINCIPIO DI LEGALITA' , LEALTA' E TRASPARENZA.
e noi qui fuoi a chiedere educatamente che aprano la porta blindata che ci separa..."Toc Toc...potete aprire x favore ???"

"NO !!! NON ROMPETECI I COGLIONI, NOI QUI STIAMO BENISSIMO E ORA CHE SIAMO ENTRATI NON CE NE ANDREMO MAI !!!! E VOI ZITTI E AFFANCULO!!!!"

Beppe un consiglio .....VDAY A ROMA !!!!! (va bene anche arcore)

votame mucio si este d'accordo !!!!

capitan harlock 19.04.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Io non ho parole! Sono veramente avvilita. Mi sembra veramente che non ci sia speranza davanti allo straripante potere di questo governo di delinquenti nati o diventati.

Michela Appetiti 19.04.10 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Allora, riammettiamo la lista civica di Bergamo!

Gianni D'Elia 19.04.10 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo, hai ragione è una Legge a posteriori, per legittimare
un comportamento fuori Legge, fatto in precedenza.
Non ricordo Leggi di questa portata approvate dal 1945.
I Democristiani, allora, erano più guardinghi, meno arroganti,
non erano spalleggiati dai comunisti.
Si limitavano, per la loro clientela, solo a provvedimenti
amministrativi, segnalati al funzionario ossequiente con la
formula: “ora per allora”.
Quando un caso eclatante veniva scoperto, era il funzionario che
pagava, mai il democristiano.
Oggi il Padrone è spalleggiato da D’Alema, Veltroni,
Fassino, Violante e Napolitano, perciò può fare tutto,
anche una legge che in futuro potrà essere citata
come fonte di consuetudine legislativa.
Lo capiranno Di Pietro e la Bindi?
Chi sono i loro compagni di viaggio?….

Alfredo Fefettum, Roma Commentatore certificato 19.04.10 09:22| 
 |
Rispondi al commento

I nomi Beppe, bisogna iniziare a fare i nomi.
Pubblica i nomi di chi si è astenuto e di chi ha votato contro.
Iniziamo a renderci conto di chi tradisce.

michele ferrigni 19.04.10 07:13| 
 |
Rispondi al commento

E' ora....

Jerry Spera, Molfetta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.04.10 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace doverlo dire, ma penso che Saviano sia stato troppo ingenuo nel credere che Mondadori potesse essere qualcosa di "diverso" e "staccato" da Berlusconi. Cmq meglio tardi che mai :-)
Saviano siamo anche conte ....

Jerry Spera, Molfetta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.04.10 21:08| 
 |
Rispondi al commento

V E R G O G N O S O !!!NON HO ALTRE PAROLE

Rino Cadoni 18.04.10 18:52| 
 |
Rispondi al commento

In un caso del genere c'è qualcuno tenuto più di altri a chiedere di mettere in discussione la costituzionalità della legge?

Questa legge e la indifferenza con cui è stata accolta mi sembra grave in quanto fortemente lesiva del prestigio e della credibilità dello stato.

Salvatore C. Commentatore certificato 18.04.10 17:57| 
 |
Rispondi al commento

SALVE AMICI, ECCOMI QUI DOPO UN PERIODO DI RIPOSO, ANCHE PERCHE' SINCERAMENTE MI ERO ROTTO UN PO I COGLIONI A PARLARE DELLE SOLITE MENATE, MA STAVOLTA C'E' UN FATTO NUOVO, E CIOE' SENZA CHE VOI VE NE SIETE ACCORTI QUALCUNO DALL'ALDILA' FORSE CI STA ASCOLTANDO. SECONDO VOI QUESTE OLVERI DI CENERE A COSA SERVONO? A NIENTE? E INVECE NO, VI SBAGIATE. ALLA PRIMA OCCASIONE CHE PASSERANNO CON L'AEREO DA QUELLE PARTI E ZAC IL GIOCO E' FATTO. AVVIENE LO STESSO MIRACOLO CHE E' AVVENUTO IN POLONIA. IL RESTO NON SI SCRIVE MA SI IMMAGINA

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.04.10 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Tutto sul caso Modena, Sandra Poppi, Vittorio Ballestrazzi, Giovanni Favia e il voto dei pochi a questo link: http://yespolitical.wordpress.com/2010/04/10/mov-5-stelle-e-de-franceschi-il-secondo-consigliere-in-emilia-romagna-ma-le-democracy-stenta-a-decollare/

Una testa un voto? Ma siamo sicuri?

davide s. 18.04.10 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma nnno, ma mi vien proprio da bestemmiare,
è mai possibile che ci rimangano solo i forconi?
mai iù mi interesserò di cosa fanno quelli che dovrebbero votare per la legalità e un paese più "moderno"... ma veramente andate a quel paese,
con tutto il cuore e il cervello.
Novità per il next V-day?
ciaooo davideeee!

silvia bossi 18.04.10 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

?

galletti claudio 18.04.10 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Gente il problema sollevato da Enrico l'analista nel suo commento del 17-04 ore22,30 merita grande attenzione.
Chiediamo tutti spiegazioni al neo eletto Favia.Anche un intervento di Beppe Grillo non ci dispiacerebbe.

salvatore m., Potenza Commentatore certificato 18.04.10 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Questi sono i limiti di un organismo ormai autoreferenziale come il parlamento.
Siamo davvero in un clima da fine impero. Destra e sinistra sono solo le mani diverse che ci derubano dei nostri diritti, del nostro futuro, dei nostri soldi. Hanno barattato tutto questo in cambio di coca & figa...

La cosa più fastidiosa è che tutto avviene sotto gli occhi di tutti. E tutti, sommessamente tacciono.

Per vedere la realtà, senza fregature
visitate il sito http://www.anakedview.

spaceboy spaceboy Commentatore certificato 17.04.10 22:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, nel tuo ultimo post di oggi giustamente accusi che Errani e Formigoni fanno quello che gli pare con le leggi, ed è verissimo. Però come tuo sostenitore da 5 anni ed elettore emiliano sono indignato che i tuoi uomini di punta in Emilia Romagna PARLINO BENE POI RAZZOLINO MALE, come tutto il resto dei politici Italiani. Ma allora non è cambiato niente, erano tutte belle parole al vento. A MODENA i cittadini che hanno votato x il movimento alle regionali in ben 19000 (seconda provincia emiliana per numero in assoluto) hanno espresso 717 voti di preferenza per una grillina Modenese di specchiata onestà e di profonda competenza sul territorio x inquinamento, edilizia, riciclo dei rifiuti, energie alternative e quanto altro. E a risultato ottenuto, seconda eletta dopo il bolognese candidato governatore grillino Giovanni Favia che ha preso 2000 voti a Modena e 9200 a Bologna, questi rimangiandosi tutte le belle parole di democrazia dal basso e di uno conta uno, con uno scippo degno del miglior Berlusconi si è fatto eleggere a Modena scippando il posto a una donna e per di più competentissima a favore di un suo amico portaborse da appena 6 mesi nel movimento e che ha ottenuto metà dei voti della POPPI, accampando pretesti talmente risibili da risultare chiaramente pretestuosi e precotti da una regia ben preparata.
E' QUESTA LA DEMOCRAZIA CHE PROPONGONO I "TUOI" GRILLINI E CHE TU AVVALLI, E NELLA QUALE GLI ELETTORI AVEVANO TANTO CREDUTO?
Non è forse fare quel caxxo che gli pare fregarsene delle preferenze di quasi 1000 persone cioè della volontà degli elettori?
Personalmente mi vergogno di aver convinto tanti amici e conoscenti a votare per il Mov.5 stelle.
Come consulente e analista finanziario sapevo già da tempo che l'Italia è destinata a sprofondare del default finanziario e nell'ignominia entro pochi anni, e mi ero illuso che tu e i tuoi grillini poteste portare una ventata nuova nel panorama politico italiano MA NON E' COSI'. Enrico Costantini Modena

enrico l'analista 17.04.10 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che tristezza!
Spero di non violare nessuna regola postando il link a questo articolo: http://antiberlusconi.altervista.org/italialibera/angoli-bui/lineleggibilita-perduta/

Forza ragazzi, insieme possiamo cambiare questa Italia!

Italiano rammaricato 17.04.10 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi vuole il colle ?? Non preoccupatevi saprò difendermi ... ho un sacco di cartucce!!! (si della stilografica) ..

George Napolitano (praticamente una merda) Commentatore certificato 17.04.10 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi scrivo perchè ho sentito(da Radio 24 oggi 17.04, pomeriggio ) che le frequenze lasciate libere dalla tv digitale saranno REGALATE alla tv di Berlusconi, lo stato non introiterà 2 miliardi di euro con la vendita delle frequenze per la Banda Larga e così non si adempierà all'obiettivo europeo di diffondere la banda larga alla popolazione entro il 2015!
Cosa si sa di ciò ? Ma è possibile ?
Fatemi sapere!
Grazie Antonia Giuliani

Giuliani Antonia 17.04.10 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Er ministro novo

Guardelo quant'è bello! Dar saluto
pare che sia una vittima e che dica:
- Io veramente nun ciambivo mica;
è stato proprio el Re che l'ha voluto! -

Che faccia tosta, Dio lo benedica!
Mó dà la corpa ar Re, ma s'è saputo
quanto ha intrigato, quanto ha combattuto...
Je n'è costata poca de fatica!

Mó va gonfio, impettito, a panza avanti:
nun pare più, dar modo che cammina,
ch'ha dovuto inchinasse a tanti e tanti...

Inchini e inchini: ha fatto sempre un'arte!
Che novità sarà pe' quela schina1
de sentisse piegà dall'antra parte!

(trilussa)
e quanno se sbajava!

fabrizio c., ROMA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Ma Berlusconi non ha detto che la mafia é un fenomeno contenuto? Com'é allora che tutti i giorni ne arrestano un paio, sequestrano beni e il governo sbandiera gongolante i risultati? Un po' di coerenza no eh? Veronica Lario dovrebbe scrivere un libro, "Biancaneve e l'ottavo nano", ne vedremmo delle belle e lei vincersi un Pulitzer.

Silvano B., Bellinzona Commentatore certificato 17.04.10 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma Berlusconi non ha detto che la mafia non esiste? Com'è che tutti i giorni ne arrestano un paio, confiscano beni e il governo si fa bello? Forse questi sono solo malavitosi e i politico-mafiosi sono sempre in libertà. Che schifo!

Silvano B., Bellinzona Commentatore certificato 17.04.10 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Ao'...a Luca "quanto manca"...mancano poco piu' de 24 ore e poi i lazialotti come te faranno la fine dei pifferi de montagna. Due goal de Vucinic e uno de Toni....e voi abocca asciutta...se ne riparla startranno....sempre si nun finite in B....

Er Caciara er mejo fico de ' Torpignatara Commentatore certificato 17.04.10 16:53| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post gente

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.04.10 16:47| 
 |
Rispondi al commento

ho 20 anni..e mi viene da piangere ogni volta che vedo anno zero..ogni volta che vedo un telegiornale..ogni volta che accendo la televisione...mi viene ancor più da piangere quando apro una qualsiasi pag. web tipo questa.. ma in che kazzo di paese viviamo ????? sto cercadno di gettare le basi per un mio cammino come uomo e sono stato privato del mio futuro.. mi hanno tolto i soldi nelle universita per poi comprarci fregate e caccia bombardieri, si sono mangiati i soldi delle pensioni di mia madre e di mio padre, stanno riducendo gli ospedali publici in veri e propri lagher di stato, stanno facendo si che ogni singolo cittadino ci pensi 3 volte prima di sottoporsi ad un intervento, MI HANNO TENUTO DUE GIORNI IN COMMISSARIATO XKE TROVATO IN POSSESO DI UNA QUANTITA INFERIORE ALLO 0,1g DI hashish, (quando loro si dilettano nell uso di ben altre sostanze stupefacenti), mi vengono a parlare di scudo fiscale quando qui i roblemi sono ben altri, pensano a sistemar le loro figlie non discutendo con noi popolo dei veri probelemi a cui ora dovremmo far fronte,si gonfiano le spese della campagna elettorale a discapito di migliaia di disoccupati, ed il bello e che tutto ciò neanche provano a farlo di nascosto ; lo fanno sotto i nostri occhi! Incuranti delle nostre reazioni, incuranti del nostro pensiero al riguardo, incuranti della rabbia che ormai ci portiamo dietro da anni incuranti dell incazzatura perenne con cui molti di noi sono costretti a convivere..ripeto ho 20 anni e dinanzi a me nn vedo un futura da italiano in italia.ormai la nostra classe dirigente si è completamente sputtanata..e la cosa che piu mi rattrista e che ancora non se ne sono accorti tutti..RIVOGLIO IL MIO FUTURO..bisogna fermarli...BISOGNA FERMARLI..AIUTIAMOCI..!

mattia t., roma Commentatore certificato 17.04.10 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Saviano parlaci di D'Alema e bassolino.

cesare beccaria Commentatore certificato 17.04.10 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Questo paese è una proprio una barzelletta... solo che ormai non fa più ridere.

Ivan R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 15:56| 
 |
Rispondi al commento

silvio affranto al funerale

http://pasqualevidetta.blogspot.com/2010/04/funerali-vianello-si-silvio-era-proprio.html

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Quando gli errori dei padri ricadono sui figli,
le aspirazione delle madri diventano frustranti
e fallimentari per gli stessi.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 15:45| 
 |
Rispondi al commento

http://tv.repubblica.it/home

diretta della manifestazione per emergency

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 15:33| 
 |
Rispondi al commento

'

galletti claudio 17.04.10 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha anche preso l'impegno preciso di ridurre le tasse ''appena i conti pubblici saranno a posto''. ''La prima cosa che faremo - ha detto - sara' pensare alle famiglie numerose e la seconda l'abolizione dell'Irap che io chiamo imposta rapina''.(ansa 14.37)

Dopo questa ennesima boutade, ho piu' fiducia nella cura del cancro..prima che i conti siano a posto passeran decenni..forse.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 15:06| 
 |
Rispondi al commento

SOPRA DI NOI

Oltre al GrandeFratello1 che ci controlla c'è un GrandeFratello2 che decide e determina come dobbiamo pensare, sospirare, copulare. E la cosa gli riesce benissimo.

(A Eric Frank Russell... A Patricio Manns)


STA ARRIVANDO GENTE AL BALLO *

Sta arrivando gente al ballo,

al gran ricevimento macabro

che si tiene a celebrazione delle malefatte

combinate ai danni di quanti

negli ultimi vent'anni e passa

sono caduti sul fronte del niente.

Arrivano vestiti di pizzi e moine

e ciarlano e se la contano su -

fra loro di certo si capiscono -

e si annuiscono l'un l'altro.

Sta arrivando gente al ballo,

vengono dalle pianure del nord

e un po' da tutt'Italia.

Li attira il piacere sottile

di potersi ritrovare

e celebrare ancora una volta

"qui" e "ora"

il grande rito della festa del raccolto

ottenuto grazie alla concupiscenza

verso il male e la decadenza.

Sono gli scheletri vestiti

della società opulenta e cafona

che si fa largo a spallate,

in assoluto dispregio e a totale spesa

del destino dei propri figli.

Sta arrivando gente al ballo;

sono i discendenti minori

di conquistatori antichi,

e non hanno perduto l'arcaico vizio

di adorare e servire - sempre e comunque

affinché non manchi loro nulla -

le due grandi divinità della propria razza...

il denaro e la rovina.

Il denaro e la rovina,

spesso amati in ordine inverso...

A loro piace così.

* "Sta arrivando gente al ballo"

('Tà llegando gente al baile) è una "Cueca" dell'autore cileno contemporaneo Patricio Manns. Con questa canzone dal testo poetico, ironico e struggente, l'autore narra della occupazione e dello sfruttamento subiti dalla sua terra;
e dello sterminio del suo popolo.

-Barlow

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Uffici ,
è già corsa alle ferie.

"Per chi và,da a da"

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 17.04.10 14:45| 
 |
Rispondi al commento

INCREDIBILE: appena è iniziato il litigio berlusconi fini sono spariti dai media i preti pedofili!!!

sildar sildar 17.04.10 14:43| 
 |
Rispondi al commento

"Tarigone" e le banche "etiche".

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 17.04.10 14:39| 
 |
Rispondi al commento

10 x dell'utri!

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 17.04.10 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Per Lucina Prospero, nel 2009 in piena crisi economica con migliaia di italiani disoccupati il tuo caro governo di centro destra ha fatto entrare 80.000 persone!!
E le tanto sbandierate espulsioni degli irregolari a quanto ammontano, 0 1 2, mi sa che una mano è sufficiente.
**************************************************

Dal sito del ministero degli interni:
DECRETO FLUSSI 2009 PER LAVORATORI EXTRACOMUNITARI STAGIONALI
Il decreto 20 marzo 2009, registrato alla Corte dei Conti il 30 marzo 2009, consente l'entrata in Italia, per motivi di lavoro subordinato stagionale, di cittadini stranieri non comunitari residenti all'estero entro la quota massima di 80.000 unità.

Alle ore 8 del 15 aprile 2009 è partita la procedura per la presentazione delle domande di nulla osta per lavoro stagionale prevista dal decreto flussi, mentre già dalle ore 9 del giorno precedente è stato reso disponibile il servizio di Help Desk.

Ai moduli, scaricabili on line sin dall'11 aprile 2009, e alla procedura per la presentazione delle domande si accede tramite i collegamenti attivi nel banner ospitato in questa pagina e nella home page di questo portale.

Il contingente di 80.000 unità, ripartito tra le regioni e le province autonome a cura del ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali, comprende i lavoratori non comunitari di Serbia, Montenegro, Bosnia- Herzegovina, ex Repubblica Yugoslava di Macedonia, Croazia, India, Pakistan, Bangladesh, Sri Lanka e Ucraina, i lavoratori non comunitari provenienti dai Paesi che hanno aderito o stanno per aderire ad accordi con l'Italia in materia di immigrazione (Tunisia, Albania, Marocco, Moldavia ed Egitto), ed i cittadini stranieri non comunitari titolari di permesso di soggiorno per lavoro subordinato stagionale negli anni 2006, 2007 o 2008.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 17.04.10 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Corso all'italiana di nuovi manager, buona visione:

http://www.youtube.com/watch?v=uJtbb4GFJ_g&feature=related

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Amici miei ecco il nostro paese, buona visione:

http://www.youtube.com/watch?v=mofHP1laOvc

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Adesso tocca a fini alzare polvere da dare negli occhi al paese,


prima lo facevano "molto bene" a turno veltrovi d'alema bersani.

L'attenzione va spostata da dell'utri a fini-berlusconi-bossi.

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 17.04.10 14:28| 
 |
Rispondi al commento

http://video.corriere.it/?vxSiteId=404a0ad6-6216-4e10-abfe-f4f6959487fd&vxChannel=Dall%20Italia&vxClipId=2524_06268404-4a02-11df-8f1a-00144f02aabe&vxBitrate=300


comincia la cacciara.

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 17.04.10 14:27| 
 |
Rispondi al commento

>>>> lucina prospero alias IORIO by Napoli-LETIZIA


Con molta sorpresa si apprese che anche la Lega Nord incassò 200 milioni versati da Sama tramite un funzionario della Montedison, Marcello Portesi, al segretario amministrativo della Lega Nord, Alessandro Patelli. Quest'ultimo disse che la somma fu rubata poco dopo nella sede della Lega a Milano e che denunciò il furto di soli 15 milioni perchè non avrebbe saputo come giustificare il possesso di una somma così ingente. Patelli cercò sempre di accollarsi ogni responsabilità e affermò che Umberto Bossi, segretario politico del partito, era sempre stato all'oscuro della vicenda. Questa versione dei fatti con convinse Di Pietro in quanto nella Lega Nord, partito in crescita, un contributo così sostanzioso e fuori tesseramento non poteva essere nascosto al segretario politico.

DI PIETRO: "Il fatto che una persona abbia portato 200 milioni alla Lega è un evento unico?"

BOSSI: "Si, è un evento grosso insomma."

DI PIETRO: "Unico o grosso?"

BOSSI: "E' un evento unico e grosso, grave. Non è facile trovare chi fa certe regalie. Il problema è che questi signori ci danno addosso con i loro giornali, con le loro televisioni non ci danno spazio, con le pubblicità non è venuto niente; c'è la possibilità di parlare con Carlo Sama che era proprietario di televisioni, era proprietario di giornali, era proprietario di grandi imprese. In un momento storico in cui per noi era assolutamente fondamentale riuscire a preparare una segreteria politica in grado di tenere 80 parlamentari..."


>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

IL CERVELLO LEGHISTA E' UN CERVELLO IN SMANTELLAMENTO TOTALE ...

E' IL VECCHIO CERVELLO RICICLATO DELL'UOMO QUALUNQUE , TENTA CON OGNI MEZZO DI INSERIRSI NEL

MO_V_IMENTO 5 STELLE , SCREDITANTO LA DESTRA E LA SINISTRA .... la parte onesta , è ovvio !!

>>> se avete fatto caso ATTACCANO IL PD ma anche
IL FINI """"RIBELLE"""" !!!!

la merda puzza sempre da ciò che si mangia!!!!
LA LEGA NE HA MANGIATA TANTA!!!!


Io non ragiono su teorie, ma su fatti.
Quando ero piccola non esisteva l´IVA, non si pagavano addizionali su nulla, le tasse erano bassissime eppure le strade erano pulite, i servizi funzionavano...

Io vi propongo un piccolo esempio.
Nel 1975 sono diventata titolare di una farmacia rurale in un paese di 2000 abitanti.
Gli impiegati comunali erano due piu´un cantoniere (che puliva le strade e manteneva il cimitero)e una bidella.
Oggi gli impiegati sono una trentina E l´edificio comunale e´ dovuto essere ingrandito per creare nuovi uffici).
Il comune ha 2500 abitanti.
********************************************
Nel programma a 5 stelle c'era appunto scritto che i comuni sotto i 2000 abitanti si dovevano aggregare ad altri comuni in modo da ridurre le spese, e questo secondo me è sacrosanto.
Dire poi che in Italia ci sono un sacco di lavoratori statali che non fanno niente,ecc ecc in parte è vero, esempio venerdi ho provato a chiamare all'INPS e non mi hanno risposto nemmeno a morire in parte pero' è facile qualunquismo..
Bisogna parlare con dati alla mano, l'italia spende meno in stipendi pubblici rispetto a paesi con il suo stesso livello di ricchezza.
Secondo me il ministero degli interni dovrebbe riportare la spese per ogni comune nel sito internet, permettendo di valutare quanto ogni comune o ente pubblico spende per i vari servizi che offre in rapporto al numero di cittadini, in modo che il cittadino possa fare delle valutazioni avvalorate dai numeri.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 17.04.10 14:23| 
 |
Rispondi al commento

cultura e tintegrazione ricchezza e opportunita ,parole con le quali la sinistra perdente si lava la bocca...

In galera sono finiti Ervin Golemi, 20 anni, e il cugino Zenel, 18, ma anche l'amico Ervis Mehmeti, 22 anni. Con loro quello che ha organizzato la spedizione, il minorenne X.G., fratello di Ervin. Questo pur non avendo compiuto ancora 18 anni era uscito dal carcere minorile il primo aprile e ha a suo carico due denunce per violenza sessuale e alcune rapine. I fatti: mercoledì sera verso le 21, due ragazzi colombiani, uno di loro minorenne sono in via Marconi a Castel d'Azzano davanti alla gelateria Cupido. Chiacchierano tra loro. Arriva la Golf con gli albanesi. Scendono e secondo il racconto degli aggrediti, menano calci, sferrano sprangate con un tubo di ferro e rubano il casco di uno dei due. lesioni guaribili in 5 giorni dice il referto emdico.

Lucina Prospero Commentatore certificato 17.04.10 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cari dinistri : fini, prentetevelo subito; farete la vostra fortuna e noi, la destra, finalmente ce ne liberiamo definitivamente.
Certo che il dibattito sul punto mostra una volta di più la gran confusione che regna in casa PD. Sono passati i tempi di quell'Almirante che si presentava nella sede di Botteghe Oscure a rendere omaggio a Berlinguer accolto dal massimo rispetto che si deve ad un vero leader; altri tempi !

Lucina Prospero Commentatore certificato 17.04.10 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scrive Margherita:
Desani, non ti rendi conto che tu, e tanti altri, vi tirate la zappa sui piedi.
Ma non ci provo nemmeno a spiegartelo, a te e ai becerotti che scrivono qui.
Siete così pieni di voi stessi, che non capite che il vostro atteggiamento non vi consentirà MAI di avere quel consenso che ha Berlusconi.
Continuate a pensare che chi lo vota sia deficiente, e continuerete ad avere sonore sconfitte

°°°°°°°°°°°°°°°°

Stavo appunto discutendo sull'altro forum con un blogger friulano che la pensa esattamente come te
...Sembra che abbiate ragione almeno nell'apparenza. Appunto , nella sola apparenza,
quando si vive in una specie di "matrix" che il "creatore" ha creato a sua immagine e somiglianza
potrebbe anche accadere che i pensanti siano messi in minoranza, una minoranza relativa in base alla percentuale che esprime il proprio consenso! Perchè noi parliamo comunque di questa
italietta da serie Z in cui l'uomo qualunque e menefreghista fà da padrone! L'unico lato furbesco
del NANO è stato quello di intercettare questo BECERO QUALUNQUISMO da cui non ne è esente
nemmeno questo BLOG !

la realtà è ben differente : PIL in crollo e debito pubblico in costante aumento.
di là una settantina di commenti sotto questo argomento! perchè a stringere anche il qualunquista se li fà due conti e vede la discesa della sua patria, della sua regione, della sua città nell'inferno della MISERIA più angosciosa ! Hai voglia , poi , criticare la Korea, Cuba, Cina ecc.ecc...
pensa che quelli non hanno manco la Ferrari, la Ducati, la Agusta !!!
Però cercano di vivere con dignità !

AI POSTERI L'ARDUA SENTENZA ....non ai "nani" e a "ragani" verdi!


esposito g.
iscritto al blog dal 17/03/07

Fini - Bossi
,,, come era stato possibile mettere insieme nella stessa coalizione due forze politiche che sull'Unità Nazionale avevano idee COMPLETAMENTE DISCORDANTI e che del Tricolore pensavano ad un uso diverso:
- bruciato e nel cesso per la Lega,
- massimo onore e rispetto per AN.

esposito g. Commentatore certificato 17.04.10 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Lega, Brigandi': "Lascio il Parlamento. Non ha piu' senso"
17 Aprile 2010 13:07 POLITICA

MILANO - Il deputato della Lega, Matteo Brigandi', con una lettera inviata al presidente della Camera, Gianfranco Fini, si e' dimesso da parlamentare. "Non ha piu' alcun senso. Le Camere - ha spiegato - sono state svuotate di ogni loro funzione. Non hanno piu' alcun potere di iniziativa legislativa e sono state messe nella condizione di fare solo il notaio della volonta' del governo". Brigandi', le cui dimissioni saranno discusse martedi' prossimo, ha precisato che non intende lasciare la Lega. (RCD)

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ULTIMORA! Esplode il PDL! Il prefetto ha precettato tutti i camions per l'espurgo dei pozzi neri!

Il Batacchio 17.04.10 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Gli inceneritori fanno crescere la mortalità nei bambini !!

La notizia sconvolgente ma prevedibile arriva dall'Inghilterra, e precisamente da uno studio dell'UK Health Reserch sulla mortalità infantile. L'indirizzo per scaricare lo studio è :
http://www.ukhr.org/incineration/kirklees.pdf

Ci troviamo nei distretti circostanti l'inceneritore di Kirklees, un impianto a griglia costruito dalla multinazionale Sita a Dalton, che tratta136.000 tonnellate di rifiuti all'anno, nella regione dello Yorkshire e Humbire, nord dell'Inghilterra.

Si è scoperto che chi abita sottovento rispetto all'impianto ha un tasso di mortalità infantile anormalmente alto, con un dato pari al 9,6 per mille. Mentre al contrario chi abita sopravento ha un tasso di mortalità dell'1 per mille.

ANSA 27 gennaio 2010- Diossine sono state scoperte in campioni di latte materno a Montale, vicino Pistoia, dove si trova un impianto di incenerimento rifiuti.

3 motivi per dire no agli inceneritori:

1) L’incenerimento NON fa sparire i rifiuti.
I rifiuti bruciati cambiano solo forma divenendo polveri sottili (i famosi PM di dimensioni inferiori ai 10), diossine, furani, PCB, metalli pesanti e ceneri residue. Gli inceneritori emettono più di 250 sostanze chimiche molte delle quali sono classificate dalla IARC come cancerogene.

2) Non si può mai prescindere da una discarica finale.

Al termine di un processo di combustione di rifiuti residua, circa il 30% del peso del rifiuto in ingresso, sotto forma di ceneri pesanti, che andranno stoccate in discarica (o in alternativa tenute lì, coperte da teli, nei pressi della tangenziale, dove sono ancora oggi quelle del Cornocchio ). Oltre a queste ceneri ci saranno anche le polveri del filtro (cosiddette ceneri volanti, circa il 3% del rifiuto in ingresso) altamente tossiche in quanto contengono quantità rilevanti di metalli pesanti (Zn, Pb, Cd, Cr,...) e che devovo essere poste in discariche controllate.

3) L’incenerimento contrasta la raccolta differenziata.

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 17.04.10 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia, la "politica" vive di uno scontro tra due grandi gruppi: berlusconi e di benedetti.


Di berlusconi sappiamo che è iscritto alla massoneria e sappiamo pure il numero della tessera.
Su di benedetti tanta reticenza!

sancho . Commentatore certificato 17.04.10 13:22| 
 |
Rispondi al commento

da spinoza.it

Le divisioni imperfette

Il clima si preannuncia teso: Fini si è presentato con l’assaggiatore.

Il presidente della Camera ha chiesto a Berlusconi “Un Pdl più moderno, democratico, civile e legalitario”. In pratica, senza Berlusconi.

In un comunicato stampa, Fini dichiara di attendere serenamente le valutazioni del premier. E di non voler essere bendato.

Fini ha comunque riconosciuto alcuni meriti a Berlusconi: da quando è al governo nessun asteroide si è schiantato sull’Italia.

Berlusconi convoca i vertici del Pdl. Vuole starsene un po’ da solo.

Riunione straordinaria del Pdl. Sbuffa
Berlusconi. Sono quel tipo di riunioni senza figa.

Il premier incontra La Russa, Verdini e Bondi. Vuole sentirsi dire quanto ha ragione.

La Russa, Verdini e Bondi scrivono una nota congiunta sulla vicenda: uno teneva ferma la penna e gli altri due muovevano il foglio.

Il Secolo d’Italia parla di “generico sloganismo”. Non sono d’accordo, l’amore vince sempre sull’invidia e sull’odio.

Fini sarebbe pronto a costituire un gruppo autonomo. Si chiamerà “Il presidente della Camera avrà più fan di quello del Consiglio”.

Fini: “Berlusconi scatenerà i cani per sbranarmi. Già mi aspetto Feltri”. Ecco perché da un po’ di tempo lo tenevano a digiuno.

Secondo Bersani “il Pdl ha un grosso problema”. E non è certo lui.

Il segretario del Pd: “Non mi sembra che la presidenza della Camera sia nella disponibilità di Berlusconi”. Controlla meglio.

Bersani teme le elezioni anticipate. Gli elettori potrebbero votare.

Secondo Bersani “parlare di elezioni anticipate è una pazzia”. Dategli un po’ di tempo per godersi la recente vittoria.

(Il problema del centrosinistra è che non ha un suo Berlusconi. Per questo appoggia quello che c’è gia)

Bossi: “Temo che la cosa non si rimetta a posto”. Eh sì, è dura, dopo un ictus.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.10 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giuseppe “Joseph” Zappia, l’anziano ingegnere italo-canadese accusato di aver fatto da “schermo” ad una delle più imponenti operazioni di riciclaggio della storia di Cosa Nostra, il tentativo d’investire 5 miliardi di euro nella progettazione e nei lavori di costruzione del Ponte sullo Stretto di Messina, è stato condannato dal Tribunale di Roma a tre anni e sei mesi di reclusione e a due anni di libertà vigilata. Nel riconoscere Zappia responsabile del reato di associazione per delinquere, la Corte lo ha però assolto dall’accusa di turbativa d’asta relativamente alla partecipazione alla gara di pre-qualifica per la scelta del general contractor dell’opera di collegamento stabile tra Sicilia e Calabria.
Il professionista era stato arrestato a Roma il 12 febbraio 2005. L’indagine aveva preso il via da una segnalazione della polizia canadese risalente all’ottobre del 2002 e relativa alle operazioni finanziarie di una delle più potenti organizzazioni criminali di stampo mafioso del nord America, capeggiata dal boss Vito Rizzuto.

Basta non dare queste notizie..e la mafia non esiste, voila'!

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento

@ Lucina Prospero

Guarda che se le mafie del sud sono arrivate fin lassu' da voi, al nord, è perchè hanno trovato terreno fertile dove attechire.
Il cummenda Zampetti-Brambilla, se trova qualcuno che gli porti gli oli pesanti da smaltire sul sacro Po... li smaltisce eccome.

vito. farina Commentatore certificato 17.04.10 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Goldman Sachs


Chi sono gli italiani della Goldman Sachs?

sancho . Commentatore certificato 17.04.10 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL 70% DEGLI ITALIANI NON HA VOTATO.

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 17.04.10 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tra un po' faranno una legge dove evadere il fisco e falsificare i bilanci sara' legale. Siii.... ma solo per certe persone.

armando damiani, roma Commentatore certificato 17.04.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il MoVimento 5 Stelle Emilia Romagna aderisce alla manifestazione che si svolgerà
il 17 aprile a PARMA, la 1°manifestazione nazionale/internazionale CONTRO TUTTI GLI INCENERITORI promossa dal Coordinamento GCR (Gestione Corretta Rifiuti - http://www.gestionecorrettarifiuti.it).

Saranno presenti rappresentanti del MoVimento 5 Stelle di molte provincie, e sarà presente anche il neo-consigliere regionale Giovanni Favia.

Per la salute, l'aria pulita, l'acqua pubblica, la difesa del territorio e il bene comune, per la STRATEGIA RIFIUTI ZERO!!

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 17.04.10 12:51| 
 |
Rispondi al commento

L’Udc ha perso voti rispetto al 2008 (–350 mila voti, ossia –21,9%) e anche rispetto al 2009 (–376 mila voti, –23,1%). Se il 1° valore è in linea con la dinamica della partecipazione elettorale, il 2° non lo è e corrisponde a un declino sostanziale dei consensi. L’Udc nel 2010 ha raccolto nelle 13 regioni 1,249 milioni di voti validi. Non ha pagato per Casini la scelta dei due forni, ma paradossalmente è aumentato il suo potere contrattuale nei confronti dei due schieramenti, visto il distacco minimo tra cdx e csx. E’ molto probabile che in futuro Casini si riavvicini a B, che potrebbe servirsene per fronteggiare lo strapotere della Lega e lo “squilibrio” verso nord della sua coalizione. Il crollo dei voti del PdL – di cui sembra essersi accorto il solo Sandro Bondi, chissà perché - e lo strapotere leghista, peseranno, e molto, nei prossimi 3 anni.
Sul consenso della Lega nord, comunque, occorrerebbe riflettere: si è limitata a mantenere i suoi voti ed è distante dai consensi del 1996, quando superava abbondantemente i 3 milioni di voti.
A sua volta il csx ha molto da riflettere. Le elezioni sono andate meno male che al PdL. Ma questo non è affatto consolante, anzi: è normale, se si pensa che ad essere delusi sono in genere gli elettori di chi governa, non di chi si oppone. I partiti di csx però hanno perso quasi 2,1 milioni di voti rispetto al 2009. Rispetto ad un anno fa il calo di consensi di Idv e Sx radicale è superiore all’astensionismo, mentre quello del Pd è inferiore.
Quello che questi tre partiti dovrebbero capire è perché la delusione dell’elettorato di cdx non si sia tramutata in una vittoria del csx. Se Pd, Idv e sx radicale avessero semplicemente conservato i voti di un anno fa (europee 2009, un voto complessivamente negativo per l’opposizione), oggi commenteremmo i risultati elettorali in modo molto, molto diverso

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.10 12:49| 
 |
Rispondi al commento

“MENTRE INFURIA GUERRA INTESTINA ALL’INCANTATORE DI CONIGLI ED I LOS PARACULOS DEL PD TREMANO, L’ALLEVATORE DI TROTE, GONGOLA”.

Il tifoso berluconiano è confuso dalla "NUVOLA TOSSICA" del vulcano islandese, c’è il rischio che scompaiano i "DINOSAURI NOSTRANI”, non capiscono cosa succede tra il “CAMERATA FINI” e “L’INCANTATORE DI CONIGLI”, per anni Minzol-Flop, Umilio Fido, Vespasiano e Littorio l’Infetrito, gli hanno raccontato “CHE TUTTO ANDAVA BENE MADAMA DU’RE”, ora vedono i loro due campioni scannarsi, per due visioni antitetiche del potere e non capiscono che succede.

Naturalmente i “BARBONCINI DA SALOTTO DEL PD”, sentendo puzza d’elezioni anticipate, si sono immediatamente accucciati con le orecchie basse e la coda tra le zampe, con la paura di perdere pensioni, benefici e prebende varie? La maggioranza ventila elezioni anticipate “E IL PARTITO DEMOCRATICO TREMA”.

Mentre il “PARTITO DELL'AMORE IMPLODE”, per il troppo amore, il “SINEDRIO DEI CIECHI SORDI E MUTI” sta già pensando ad una “TASK FORCE” per un intervento rapido, nel malaugurato caso che “IL COMPAGNO SILVIO MAGNO”, scivoli sulla buccia di banana, lanciata dal “CAMERATA FINI” e si corra il rischio di andare nuovamente alle elezioni anticipate, che i “LOS PARACULOS, DEL PD” vedono con il fumo negli occhi, per la disastrosa situazione in cui si trovano, due batoste nello stesso anno sono troppo anche per loro, “MIGLIOR PROFESSIONISTI IN CATASTROFI ELETTORALI DEGLI ULTIMI 150 ANNI”.

“NON SIA MAI CHE DEBBANO USARE UN ASCIUGAMANO PER DETERGERE IL SUDORE DALLE LORO SPAZIOSE FRONTI, per opporsi al “CARO COMPAGNO SILVIO MAGNO”, con cui si sono condivise mille avventure, per difendere le loro dolci poltrone, foderate con la pelle dei contribuenti.

“E L’ALLEVATORE DI TROTE, GONGOLA, PREGUSTANDO NUOVE DOLCI POLTRONE, NELL’ODIATA ROMA LADRONA”.

Paolo R. Commentatore certificato 17.04.10 12:49| 
 |
Rispondi al commento

L’Istituto Cattaneo legge i dati elettorali come una sonora batosta elettorale del Pdl, che ha perso 4 milioni rispetto al 2008 (-40, 3%), o 2,4 milioni di voti rispetto al 2009 (-28.9%)
La Lega ha raccolto 2,75 milioni di voti, perdendone 117 mila rispetto al 2008 (–4,1%) e 195 mila rispetto al 2009 (–6,6%)
Persino in Piemonte, nonostante la vittoria di Cota, la Lega ha preso meno voti sia rispetto al 2008 (–7,5%) che al 2009 (–15,8%)
Nelle 13 regioni i voti complessivi sono stati nel 2010 8,755 milioni, rispetto agli 11,378 di un anno fa
Il PD ha perso quasi 4,5 milioni rispetto a 2008 (–43,3%) e oltre 1,1 milioni rispetto al 2009 (–15,9%). Però si tratta di un dato allineato all’astensionismo. Il Pd quindi non riesce a “trattenere” i suoi elettori rispetto più che a perdere consensi in modo netto, come accade al PdL
Di Pietro ha preso 1,565 milioni di voti, guadagnando 272 mila voti rispetto al 2008 (+21,0%), ma con un ridimensionamento rispetto al 2009 di 474 mila voti (–23,3%, ben più del trend astensionistico)
La sx radicale invece ha ottenuto 1,404 milioni di voti, guadagnando rispetto al crollo nelle politiche del 2008 (+138 mila voti, +10,9%), ma non replicando il dato del 2009, perdendo quasi mezzo milione di voti (–26,1%). Solo in Puglia i partiti di sinistra avanzano di 171 mila voti rispetto al 2008 e di 52 mila rispetto al 2009. Nelle 13 regioni i voti complessivi sono stati nel 2010 sono stati (Pd + Idv + Sx radicale) 8,821 milioni, rispetto agli 10,897 di un anno fa. Rispetto alla batosta del 2008, il csx (anche nella sua accezione più ampia) continua quindi a perdere molti voti, ma riduce sensibilmente il distacco rispetto ad un anno fa

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.10 12:48| 
 |
Rispondi al commento

820 nati oggi finora oggi
830 morti
540 nuovi immigrati oggi

164mila nati da inizio anno
166mila morti
108mila nuovi immigrati

questo e' il trand che si voglia o no..lega o non lega..e'la globalizzazione.

Questi e tanti altri dati in tempo reale

http://www.italiaora.org/

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 12:46| 
 |
Rispondi al commento

in campania hanno arrestato un prof universitario, politicanti vari ecc. ecc.. in realzione ad un'inquinamento ambientale: dicono che l'acqua sporca che entrava nel depuratore, usciva piu' inquinata : possibile che solo a napoli studiano e inventano queste cose ?

certo che di fantasia ne hanno,bisogna ammettere che sono furbi e bravi , solo che queste virtu' sono messe a favore dell'illegalita'.

Lucina Prospero Commentatore certificato 17.04.10 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


C'è da rimanere allibiti. Il Tg1 di Minzolini delle 20 di giovedi 15 aprile ha fatto apologia di reati ambientali con il servizio "dalla disgrazia del Lambro un opportunità" .
Bruciare nell'inceneritore di Piacenza gestito da Tecnoborgo Spa società del gruppo Enia Spa, 600 tonnellate di rifiuti provenienti dalla barriera di Isola Serafini (Pc) "imbevuti di petrolio ed olii combustibili" (rifiuti industriali potenzialmente pericolosi) non è possibile in quanto quell'inceneritore è autorizzato per soli rifiuti solidi urbani. Nel servizio Tg1 Rai lo raccontano pure in pura apologia di un reato ambientale: ""il ragno meccanico lo mescola ai rifiuti solidi urbani" . Tutto ciò è ancora più grave perchè avviene a Piacenza, una delle città italiane con la maggiore mortalità per cancro.

Il Movimento 5 Stelle sta studiando un esposto ed invita le autorità preposte a verificare la composizione di quanto viene bruciato nell'inceneritore di Piacenza proveniente dagli sversamenti illegali nel Lambro e bloccati alla barriera di Isola Serafini. Si chiede la verifica della compatibilità delle relative autorizzazioni rilasciate e in caso d'irregolarità si chiede chi abbia autorizzato la combustione di tali rifiuti provenienti dalla raffineria. Nel servizio tv veniva dichiarato che "i costi di smaltimento sono stati coperti dalla Regione Emilia Romagna". La Regione ha autorizzato questa combustione ? In base a che norme visto che è vietato per qualsiasi privato mischiare rifiuti contaminati da rifiuti speciali provenienti da una raffineria con rifiuti solidi urbani e bruciarli poi in un inceneritore per rifiuti solidi urbani...

Andrea Gabbiani
Movimento 5 Stelle-beppegrillo.it
Piacenza

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/emiliaromagna/

***

Un mio personale ed umilissimo consiglio:

Una volta che avete finito di scrivere l'esposto mettetelo in rete così chi vuole può firmarla e partecipare da libero cittadino alla denuncia di questi criminali.

Grazie.

***

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 17.04.10 12:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

bla, bla, bla,... ma dov'è una proposta concreta e attuabile in poco tempo che non sia solo quella proposta da Grillo nel post, che come al solito non porterà a nulla perchè si perderà in lungaggini burocratiche? nel migliore dei casi faranno comunque quello che gli pare! bisogna passare alle contro-misure con l'azione e con strade diverse.

che vita! () Commentatore certificato 17.04.10 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei porre a voi tutti questo quesito:

se in una rapina la banda composta da rapinatori e da chi fa il palo, poi questi vengono tutti arrestati, se non sbaglia il palo paga quanto i rapinatori in quanto partecipe al furto, giusto?

allora propongo in caso di caduta del PDL e del socio in affari PD, che anche tutto il loro bacino di voti paghino per il furto fatto agli Italiani onesti

non è possibile che a pagare sia sempre chi ha la testa sul collo e poi lo prenda sempre nel cucullo, questo vuole dire guerra civile, ma 'sti ©@22I non ce li metti!?!? io mi sono stufato tanto della rappresentanza che dei sui rappresentati.

Vadino a ffanculo tutti.

Mo l'ho detto!!!

Memmo P., Rome Commentatore certificato 17.04.10 12:31| 
 |
Rispondi al commento

trolls?
grandissimi/e figli/e di zoccola
se non lo sei
passa
se invece lo sei
ora lo sai

^fly^ *, ca Commentatore certificato 17.04.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento

esposito g.
iscritto al blog dal 17/03/07

Fini - Bossi - Berlusconi
Tempo fà avevo chiesto al senatore Nania di AN:

Ma Voi siete alleati di Forza Italia, che è a sua volta alleata con la Lega?

Oppure siete alleati direttamente con la Lega?

Il senatore Nania rispose che AN serviva anche a contenere le richieste seccessionistiche della Lega.

La cosa per me (come tutte le persone pensanti in questo paese), sembrava assurda, non riuscivo a capire come era stato possibile mettere insieme nella stessa coalizione due forze politiche che sull'Unità Nazionale avevano idee COMPLETAMENTE DISCORDANTI e che del Tricolore pensavano ad un uso diverso:
- bruciato e nel cesso per la Lega,
- massimo onore e rispetto per AN.

Ora anche Lei presidente Fini dovrebbe spiegare quale fù il motivo dell'alleanza, Lei sapeva bene cosa la Lega voleva e nemmeno può dire di non esserse accorto potrebbe passare per sprovveduto.


esposito g. Commentatore certificato 17.04.10 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Hanno voluto speculare pure sulla morte di Raimondo Vianello come se fosse stato un b erlusconiano di ferro, pezzenti miserabili.

cesare beccaria Commentatore certificato 17.04.10 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La magistratura che fa?

cesare beccaria Commentatore certificato 17.04.10 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continua la caduta di B.

Furio Colombo

Dopo l’incontro-rottura-semirottura-aggiustamento parziale, quasi pace, tensione forte fra Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini, che cosa accade?

1. Continua la caduta lenta ma inarrestabile di Berlusconi, che è sostenuto quasi solo dalla buona volontà del Pd “pronto per le riforme” soprattutto la giustizia, anche nei giorni neri, anche quando Berlusconi ha già rovesciato il tavolo.
Eppure è possibile che Berlusconi cada sul Quirinale.
Come diceva Eduardo, “Le disgrazie non finiscono mai”.

2. L'Italia è come un treno fermo bloccato fra due valanghe.
La prima è cominciata con la storica “notte di Casoria” e la perdita di ogni credibilità e reputazione nel mondo di Silvio Berlusconi.
La seconda è adesso, con lo smottamento della maggioranza.
La massa della frana incombe, cadrà, non è ancora caduta.
Misteriosamente, in un luogo e in un momento così poco adatto, vengono avanti 105 deputati Pd guidati dal “responsabile giustizia” e portano in offerta il tavolo delle riforme già apparecchiato per “fare insieme”, non si sa con precisione assieme a chi.

3. Dall’altra parte c’è la Lega di Bossi che ha vinto e che ha perso.
Ha vinto con le sue pesanti maggioranze.
Ha perso perché la maggioranza a cui è agganciata, piano piano si sfalda.
La Lega è un robusto rimorchiatore.
Ma la grande nave Pdl appena agganciata è già inclinata su un fianco.

4. Usciranno dal porto le agili vedette dell'opposizione?
Temo di no.
Non sono agili, sono zavorrate di buoni consigli. Ci vorrebbe coraggio.
Ed ecco la conclusione: di là, piano piano, la grande nave affonda.
Di qua non succede nulla.

IFQ di oggi

silvanetta* . Commentatore certificato 17.04.10 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA I GIORNALISTI DI SKY...DA DOVE C...ZO PROVENGONO POLITICAMENTE?

DALL'IMPRESSIONE CHE MI DANNO SEMBRANO QUASI TUTTI
FILO-NANO-MALEFICO CON ESTRAZIONE OPUSDEI O COMUNIONE E LIBERAZIONE.

QUALCUNO LI CONOSCE?

CERTI LORO SERVIZI NEI TG E LE RASSEGNE STAMPA SONO APPENA UN GRADINO PIù SOPRA (O SOTTO A SECONDA DEI PUNTI DI VISTA) DEI TG DI MINKIOLINI.

MA MURDOCK LO SA CHE CERTI DI STI GIORNALAI SEMBRANO LAVORARE PER IL SUO NEMICO NANO E MALEFICO?

Dino Colombo Commentatore certificato 17.04.10 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Suvvia Folletto Cariccioso, sculacciabile, dai Mille Volti, rallenta la Pressione: scarica qualche Diavoletto....
Mi rammenti quel Dee Jay che Pompava il Ritmo, la Temperatura del Locale e ....Vendeva Gazzose!
Le Donne, Pop, Corn &.....
Bacio, dove sai Tu: sul Cu...Ore!

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 17.04.10 12:12| 
 |
Rispondi al commento

In Italia per una persona che lavora ce ne ono almeno altre quattro che controllano.
Una che controlla se paga le tasse.
Una che controlla se chi controlla ha controllato.
Una che controlla chi controlla i controllori e una che fa le leggi per fregarlo.
E poi l´unico che lavora e´il bastardo perche´non produce abbastanza e non paga tutte le tasse che dovrebbe...
Risultato: ci sono sempre meno persone che lavorano.
Capisca´me...

Fulvia P. Broghammer Commentatore certificato 17.04.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento

In Italia è stata trasmessa per la prima volta dalla rete televisiva Canale 5 nel maggio 2001, con buoni risultati di ascolto nonostante la seconda serata [12], alternando orari e giorni di programmazione[13][14][15]. La serie è stata trasmessa di nuovo dall'inizio su Italia 1 durante orari notturni a partire da febbraio 2009.

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 17.04.10 11:54| 
 |
Rispondi al commento

NUOVO GOVERNO DI SALVEZZA NAZIONALE:


FINI-CAPO DEL GOVERNO

BERSANI-WELFARE E POLITICHE DEL LAVORO

CASINI-ESTERI

DI PIETRO-GIUSTIZIA

? - ECONOMIA

SANTORO-MEDIA E TELECOMUNICAZIONI

TRAVAGLIO-PRESIDENTE RAI

ALTRO....?

Dino Colombo Commentatore certificato 17.04.10 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi giornata "no"

Si può credere? in Sky prevedento la festa della libarazione anunciano " il fascismo a colori"

ma andate a fare in culo SKY, nella festa della liberazione vorrei ben altro, forze marciare su arcore.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 11:51| 
 |
Rispondi al commento

INQUINAMENTO : Tra gli indagati figurano numerosi dirigenti della Regione Campania nonché docenti universitari, nella loro qualità di membri esterni della commissione

RICCHEZZA MERIDIONALE IN CAMPANIA

.... le acque che uscivano degli impianti pubblici di depurazione erano di qualita' peggiore di quelle che entravano per essere trattate.

Lucina Prospero Commentatore certificato 17.04.10 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Io non ragiono su teorie, ma su fatti.
Quando ero piccola non esisteva l´IVA, non si pagavano addizionali su nulla, le tasse erano bassissime eppure le strade erano pulite, i servizi funzionavano...

Io vi propongo un piccolo esempio.
Nel 1975 sono diventata titolare di una farmacia rurale in un paese di 2000 abitanti.
Gli impiegati comunali erano due piu´un cantoniere (che puliva le strade e manteneva il cimitero)e una bidella.
Oggi gli impiegati sono una trentina E l´edificio comunale e´ dovuto essere ingrandito per creare nuovi uffici).
Il comune ha 2500 abitanti.
Il comune ha una macchina per la vigilessa che fa multe a tutto spiano perche´ovunque e´divieto di sosta, un pulman per portare gli anziani al mare...
Inutile dire che e´in pauroso deficit.
Ma in compenso le strade sono sporchissime, le fogne sono intasate (perche´i 500 che hanno costruito nuove case hanno si´pagato gli oneri di urbanizzazione che sono stati sprecati in altre cose).
Allora non si pagave l´ici, non si pagavano addizionali su enel, eni etc...

Ora io mi chiedo: a cosa e´servito l´aumento delle tasse?
A creare posti di lavoro inutili che devono essere mantenuti anche quando non ci sono risorse.
Per i cittadini se e´cambiato qualcosa e´cambiato in peggio.
Questo riflette la politica nazionale.
Le tasse servono a creare stipendi di gente che non produce nulla, tolti a gente che magari li rinvestirebbe o li spenderebbe creando VERI posti di lavoro...non impiegati...


ha arrestato 22 titolari di aziende agricole con l'accusa di disastro ambientale, gestione illecita di rifiuti e avvelenamento di acque del bacino idrico dei Regi Lagni. Si tratta di imprenditori di aziende bufaline nella zona dei "Mazzoni", nel casertano accusati di aver versato nel canale di Regi Lagni liquame delle bufale, carcasse di bufale, e piccoli bufali maschi vivi in quanto non producono.

RICCHEZZA MERIDIONALE IN CAMPANIA

Lucina Prospero Commentatore certificato 17.04.10 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe Grillo non si usa piu' rispondere alle eMail ???

Alessandro Pinna 17.04.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento


...il male ormai dilaga e imperversa inesorabilmente come un cancro, senza rimedio !

Fernando M. 17.04.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento

In chiusura alla conferenza stampa con Maroni sulla lotta alla mafia, B se ne esce con questa agghiacciante battuta:
«La mafia italiana, non so in base a quale classifica, risulta la sesta nel mondo, ma in realtà è la più conosciuta grazie al supporto promozionale che ha ricevuto dalle serie tv come La piovra, vista in 160 Paesi, e anche dalla letteratura, come per esempio Gomorra. Noi invece ci siamo posti come obiettivo quello di contrastarla».
A fine novembre dell’anno scorso, B aveva attaccato la serie sulla Piovra dicendo: «Se trovo chi ha fatto le serie della Piovra e chi scrive libri sulla mafia che ci fanno fare una bella figura, lo strozzo».
Di Pietro chiede al premier di «scusarsi» con Saviano, e critica la lotta alla mafia senza commentare i dati forniti da Maroni, ma trovandoli «singolari» a prescindere, poiché arrivano nel giorno in cui viene chiesta la condanna a 11 anni per concorso esterno in associazione mafiosa per il senatore del Pdl Marcello Dell’Utri.
“Le parole di B sono audaci e mistificatorie. In Consiglio dei ministri evidentemente si usano sostanze stupefacenti».
Risponde Saviano:
“Chiederei di porgere le sue scuse non a me, ma ai parenti delle vittime di tutti coloro che sono caduti. Accusare chi racconta il potere della criminalità organizzata di fare cattiva pubblicità al paese non è un modo per migliorare l'immagine italiana quanto piuttosto per isolare chi lo fa. Raccontare é il modo per innescare il cambiamento. Questa é l'unica strada per dimostrare che siamo il paese di Giovanni Falcone, di Don Peppe Diana e non il paese di Totò Riina e di Schiavone Sandokan"

Penso che ai nostri Bannatus = Bandiera rossa
anche la collusione con la mafia e l'attacco a chi lotta contro di essa a rischio della propria vita vadano benissimo
L'importante è parteggiare, non pensare

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.10 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando più di 82 milioni di persone giocano a fare il contadino con Farmville, quando i giochi più tecnologici sono giocare in casa con una racchetta finta o fare esercizi fisici davanti alla tv, quando si sogna di prendere le ferie, staccare il cell e farsi vacanza in agriturismo o isole e montagne deserte...Mi chiedo: a cosa serve lavorare? Qual è davvero il progresso della società, se non ritornare al punto di partenza e scoprire di aver fatto un giro a vuoto e aver solo mantenuto qualche decina di vecchietti improstatiti? Perchè da sempre si può fare il contadino e metter su una fattoria dove si vuole, vivere senza lavorare per qualcuno, se non per te e la tua famiglia e tenersi pure in forma spalando la cacca delle mucche vere, senza neppure che gli squilli il culo.


Qualcuno mi spieghi come e' possibile che post
spariscano da questo blog.

Ieri, ma e' successo infinite volte, ho scritto 2 post, uno alle 17,45 e uno alle 19,48.

Vado a vedere stamane,bene,sono spariti tutti e due, insieme ad altri, andate a vedere:

Dal post delle 17,39 si passa direttamente a quello delle 18,00

Dal post delle 19,24 a quello delle 21,06

C'e' una possibile spiegazione?

Fate un'esame prima di accettare un membro,cosi'
potete eliminare a priori chi non vi sembra adatto, almeno uno impiega il suo tempo in altre
cose.

E non vado in paranoia,understood?

Cheers,Frank

Frank Accordato 17.04.10 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E poi gli sprechi e le ruberie quotidiane non fanno altro che giustificare l´evasione.
Non e´affatto vero che se pagassero tutti si pagherebbe meno, semplicemente si sprecherebbe di piu´e tanti che possono permettersi un lavoretto da un idraulico fuori orario perche´a prezzo ridotto e senza IVA, non potrebbero pagarlo...
E´indegno che lo stato, facendo il nulla che fa, guadagni tra iva tasse dirette e indirette l´80% di quello che una nazione produce...
Paghiamo meno tasse e si risparmiera´di piu´( e si avranno piu´investimenti)
*********************************************

Questo era il ritornello di chi adesso è al governo e soprattutto delle lega.
Il governo ha tagliato la spese per la scuola e nonostante ciò il debito pubblico continua e le tasse non le hanno ridotte!!
Basterebbe fare un punto zero, anno 2010 lo stato spende 100 miliardi e incassa 100 miliardi di tasse, il prossimo anno lo stato deve spendere 100.000 miliardi, le aliquote fiscali dovrebbero fissarle a fine anno in base a quanto dichiarato, ovvero se i redditi dichiarati aumentano allora dovrebbero ridursi le aliquote, premiando le regioni e categorie in cui c'è meno evasione.
Mi sembra assurdo giustificare l'evasione perchè ci sono le ruberie, i ladri veri sono quegli idraulici che quando ti montano una caldaia e ci impiegano poche ore, ti fanno pagare il doppio del prezzo, intascandosi in mezza giornata più di 1000 euro senza avere nessun rischio, perche' il commerciate che raddoppia il prezzo di un bene, ha il rischio di invenduto, sostiene costi di magazzino ecc ..... allora perchè non giustifichiamo anche chi ruba per sfamare la famiglia ????'

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 17.04.10 11:12| 
 |
Rispondi al commento

ao', a rega'...come' che ve incazzate tanto su quer poraccio de Raimonodo Vianello? Quanno è morto Mike Bongiorno avete fatto pippa? Ah, gia' er sor Mike è stato na vittima della Resistenza (me piacerebbe sape' che ha fatto) mentre Vianello è stato repubblichino....Solo che ce sta 'n particolare..Er sor Mike stava a culo e camicia co Brogliusconi che ja fatto fa' er presidente der biscione...

Er Caciara er mejo fico de ' Torpignatara Commentatore certificato 17.04.10 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non penso si debbano scomodare grandi paroloni come lobotomia, la realta´e´MOLTO piu´semplice.
Gli italiani non sono cosi´stupidi come molti su questo blog vorrebbero farli apparire.
Almeno la maggioranza degli italiani.
Perche´la maggioranza gode ancora di un certo benessere e lo difende.
E anche i discorsi sui miliardi evasi.
E´come il discorso che siccome ci sono le borse di Louis Vuitton taroccate, questo perde miliardi di introiti.
Ma non si considera la semplice realta´che chi paga una borsa taroccata 5 euro NON ne comprerebbe mai una originale per 500 o 1000 euro...
Cosi´, tutti gli impiegati che arrotondano lo stipendio lavorando in nero NON lavorerebbero per quelle cifre e fuori orario se dovessero pagare su quello che guadagnano...
E poi gli sprechi e le ruberie quotidiane non fanno altro che giustificare l´evasione.
Non e´affatto vero che se pagassero tutti si pagherebbe meno, semplicemente si sprecherebbe di piu´e tanti che possono permettersi un lavoretto da un idraulico fuori orario perche´a prezzo ridotto e senza IVA, non potrebbero pagarlo...
E´indegno che lo stato, facendo il nulla che fa, guadagni tra iva tasse dirette e indirette l´80% di quello che una nazione produce...
Paghiamo meno tasse e si risparmiera´di piu´( e si avranno piu´investimenti)


Da Salsinis
"PADRE, IERI IN VATICANO MI SONO CONCESSA AD UN PRETE"
- "FIGLIA MIA, DI 4 AVE MARIA E RICORDATI CHE LA TUA PARROCCHIA É QUESTA””

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.10 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Direttamente da MINA
Ma la biga BEFIBO che biga è ? E' una TRIGA?

Una biga a trois
me l'ha data tempo fa
una strana società
vecchia amica di papà
Una biga a trois
(beh, che c'è!)
a trois, a trois, a trois!
Una biga a trois
è una grande novità
assomiglia ad un sofà
non a poli ma a trois.
Una biga a trois
fortunato chi ce l' ha!
Poverina, lei non sa
d'esser piena di quaqua
una biga a trois
ma chissà dov’è che va
ma che bella società
è felice chi ci sta
e ognun mangia per trois
a trois a trois a trois


Tre tigri e tre tigre tigravano insieme
Tigravano bene o tigravano male le tre tigri, tre tigre?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.10 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la realtà' e' sotto i ns occhi ma lungi da Casaleggio e Soci dal divulgarne la Verità:

http://farabutto.splinder.com/tag/bilderberg

lions bull (liosbull), milan Commentatore certificato 17.04.10 10:50| 
 |
Rispondi al commento

LA MAGGIORANZA VENTILA ELEZIONI ANTICIPATE,
IL PARTITO DEMOCRATICO TREMA.

Paolo R. Commentatore certificato 17.04.10 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Avete sentito la pubblicità di dentista amico azienda che propone in lombardia cure dentistiche a prezzi accessibili, non si potrebbero avere iniziative simili in altre regioni???
Mi sembra assurdo che per mettere su un dente si debba spendere un intero stipendio, o peggio ci sono famiglie e soprattutto anziani che non si possono permettere cure dentistiche!!!!

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 17.04.10 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti noi abbiamo rispetto ed affetto per coloro che hanno combattuto, anche a costi altissimi, le associazioni criminali.

Non c'è bisogno che lo dica Saviano per farlo.

Sicuramente Saviano è stato coraggioso, a scrivere un libro quale "Gomorra".
Ma non è che prima non si sapessero, certe cose.

E certi film, certi libri (ad es. "Il Padrino" di M. Puzo, o sceneggiati come "La Piovra", "Il Capo dei Capi" ecc.) più che di denuncia sembrano di celebrazione.

Sulla falsariga di quello che negli USA hanno fatto per Dillinger, Bonnie & Clyde e altre anime belle.

Per evitare contaminazioni, bisognerebbe tenere gli scritti a livello di documento.
Nessuno si è sognato di fare un film su di un libro altrettanto di successo come "La Casta".

Bandiera Rossa 17.04.10 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grandissimi figli....

roberto m. Commentatore certificato 17.04.10 10:27| 
 |
Rispondi al commento

importante che in questa fase la cosiddetta sinistra resti in angolo e non si muova in aiuto di berlusconi, resti zitta, anzi sparisca dall'Italia per un paio d'anni a spese nostre.

cesare beccaria Commentatore certificato 17.04.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Corrado e talmente facile che non ti caga nessuno I N C R E D I B I L E
continuiamo a lamentarci ma fare qualcosa ZERO ASSOLUTO. Meglio indignarci e star male, ormai è assuefazione, masochismo, o quant'altro.
Non scrivo da tempo in sto cazzo di blog, ma ogni tanto leggo, e quando leggo certi commenti Fantastici, costruttivi, che ridarebbero un pò di sovranità ai cittadini, ma nessuno caga ABBIATE PAZIENZA
Andate affanculo.
un post cosi dovrebbe essere il più votato tutti i giorni, per portarlo all'attenzione e dargli risonanza, invece NULLA IL VUOTO
GRILLINI
VAFFANCULO

aldo t., torino Commentatore certificato 17.04.10 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Percorso:ANSA.it > Mondo > News
Emergency: consegnata lettera Berlusconi
Inviato della Farnesina ha incontrato presidente afghano
17 aprile, 10:00
Emergency: consegnata lettera Berlusconi (ANSA) - ROMA, 17 APR - L'inviato speciale della Farnesina, ambasciatore Iannucci ha recapitato al presidente afghano Karzai la lettera del premier Berlusconi. La missiva del premier, accompagnata da un messaggio del ministro Frattini, riguarda la vicenda dei tre cittadini italiani arrestati. Insieme a Iannucci anche l'ambasciatore italiano a Kabul Glaentzer.

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 17.04.10 10:06| 
 |
Rispondi al commento

QUELLA DI BERLUSCONI CONTRO SAVIANO MI SA' TANTO DI INTIMIDAZIONE MAFIOSA!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 17.04.10 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Una biga a tre

Fini tira per Roma capitale, l’unità nazionale, gli aiuti al sud, il bilanciamento delle istituzioni, i contrappesi al premier, la difesa di magistratura e polizia, un parlamento forte, un governo condiviso, la cittadinanza più facile
Bossi tira Legnano capitale, la secessione, gli aiuti al nord, i poteri regionali, il federalismo fiscale, magistrati e poliziotti a elezione locale, una Camera regionale, un Lega che dà ordini al premier e un bel razzismo di stato
Berlusconi tira sul presidenzialismo forte, la capitale ad Arcore, l’azzeramento del parlamento, una magistratura embedded, governo a comando unico, gli aiuti a Fininvest, regioni sguarnite, polizia disarmata, assenza di contrappesi, fine delle istituzioni, media imbavagliati
Tutti e tre vantano radici cristiane

Per ora l’unica cosa su cui concordano è l’8 per mille e l’accanimento sulle donne
Non sarebbe l’ora che proprio le donne dessero a tutti e tre una bella rovesciata?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.10 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Saviano? Colpevole di far pubblicità alla mafia...
mentre Dell'Utri è mafia, ma Dell'Utri è amico e socio di Berlusconi, dunque Berlusconi è mafia ed il suo popolo della libertà è a delinquere, libertà di non rispettare la legge, di evadere, di trasgredire, di essere cattolico praticante e di divorziare, andare con le minorenni, corromprore, dire bugie, insultare, diffamare, violentare, minacciare, Berlusconi è mafia.

cesare beccaria Commentatore certificato 17.04.10 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Ora si è messo contro il boss, ora rischia davvero grosso.
Saviano, il cappotto di legno...

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 17.04.10 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nano malefico, il "nostro", purtroppo, capo del governo, ha conseguito una laurea in giurisprudenza, ma non ha mai praticato la professione.

Lui, profondo conoscitore delle leggi, come dovrebbe essere un laureato in tale disciplina, le leggi le ha sempre aggirate, tanto da collezionare ben 20 procedimenti giudiziari.

Nella sua vita si è sempre dedicato, sapendo di avere una nota avversione per le leggi, all'imprenditoria, conseguendone successi economici dovuti anche all'apporto di papà, funzionario della banca Rasini depositaria dei capitali provenienti dalla mafia siciliana.

Attualmente il sedicente malefico individuo, ha affermato che la mafia è stata propagandata ad opera di uno scrittore, Saviano, dimenticando di essere lui stesso amico di Dell'Utri, già condannato in primo e secondo grado per associazione mafiosa, e di aver avuto alle sue dipendenze un certo Mangano, da lui definito "eroe", ma condannato per omicidi di mafia.

Mi domando, con la storia che ha alle spalle, come è riuscito ad abbindolare tanti emeriti idioti che lo hanno portato a governare un paese?

cettina d., isola Commentatore certificato 17.04.10 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano vede che il Pdl sta per sfasciarsi
E trema per le riforme
Ha paura gli si secchi la penna?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.10 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ricordo la vecchia DC degli anni '50 e '60 quando attraverso i suoi dirigenti siciliani sosteneva che la mafia non esisteva, berlusconi non è altro che una continuità dolorosa e tragica

cesare beccaria Commentatore certificato 17.04.10 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Il giorno del no-b-day sul mio terrazzo ho appeso un grosso drappo viola.Oggi ne appendo uno bianco,ancora più grosso,per Emergency! Gino Strada,siamo tutti con te!

aurora forgione 17.04.10 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Matteoli non seguirà Fini
Per la serie
"Il mio regno per un Cavaliere!"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.10 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il soldato Travaglio
Unico che dice cose vere e documentate, rìuscendo a non farsi bloccare.
Gira con la scorta, è minacciato da tutto il sistema Italiano, Premiato dall'europa nel 2009 come miglior giornalista penale dell'anno, ma non riescono a fermarlo, unica contromossa è denigrare = Parlar male di qlco. o di qlcu., offuscandone il valore o la reputazione =
-----------un vero SuperEroe-----------

http://www.youtube.com/watch?v=XkphKl17HEk&feature=player_embedded

corrado f., torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 09:52| 
 |
Rispondi al commento


La linea politica del Pdl non cambierà per Fini, su questo Berlusconi è irremovibile. E del resto può farsi forte della maggioranza degli interventi del vertice Pdl. Raccontano che il più severo contro l'ex leader di An sia stato il capogruppo al Senato Maurizio Gasparri: "Mi pare che Fini voglia rimettere in discussione le quote del 70-30. Ma quel 30% non è di sua proprietà, rappresenta la storia e soprattutto le idee della destra italiana. Ora mi chiedo: ma sono più di destra io o Fini?

..................................

GASPARRI TU NON SEI DI DESTRA, SEI SOLO UN POVERO SCEMO, BERLUSCONIANO COMUNISTA DI MERDA CHE HA FATTO UNA LEGGE COMUNISTA SULLE TV E DA TUTTE LE FREQUENZE AL PEDOPORCO FREQUENTATORE DI MINORENNI.

GASPARRI VAFANCULOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 17.04.10 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cos’hanno mangiato Fini e Berlusconi ieri sera?
Rospi e vipere?
Oggi è dedicato
a San Bicarbonato.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.10 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Riunione semicarbonara di Bersani
Faranno un gruppo autonomo?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.10 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Cattiverie, da Il fatto

Alla notizia “E’ morto Vinello”,
il Presidente Napolitano
ha prontamente replicato:”Dove devo firmare?”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.10 09:48| 
 |
Rispondi al commento

STRADA,ITALIA SI SBRIGHI.QUALE RUOLO INGLESI?

"Era ora": è insieme un sospiro di sollievo ma anche una malcelata critica la frase con cui Gino Strada commenta la visita, stamani a Kabul, dell'ambasciatore italiano e dell'inviato della Farnesina ai tre operatori di Emergency arrestati dalle forze di sicurezza afghane sabato scorso. "Adesso spero che vengano liberati al più presto e che crolli questa stupida montatura" ha aggiunto il fondatore della ong, che in un'affollata conferenza stampa a Roma ha puntato il dito contro i militari britannici e ha chiesto al governo italiano di muoversi "in fretta e bene" per liberare i tre. Strada, insieme con la figlia Cecilia (presidente dell'organizzazione) ha ricostruito la vicenda dell'arresto di Marco Garatti, Matteo Pagani e Matteo Dell'Aira, ribadendo la loro assoluta estraneità al ritrovamento di armi nell'ospedale di Lashkar Gah dove lavoravano. Ospedale che "ormai è chiuso" ha confermato, e dove Emergency tornerà solo se "se un giorno non ci saranno più militari e polizia e se Emergency avrà garanzie che aggressioni come questa non possono ripetersi". Dunque, secondo Strada, si è trattato di un'operazione "premeditata, preparata, organizzata": le armi, ha detto, possono essere state portate in ospedale o da una delle guardie che controllavano l'ospedale o dalle forze di sicurezza afghane. "L'accesso all'ospedale era controllato 24 ore su 24 da guardie non armate, personale locale di Emergency, spesso persone disabili, mutilati che così potevano lavorare. La possibilità di entrare con le scatole di armi è quindi legata - ha spiegato - al fatto che qualcuna delle guardie sia stata corrotta o minacciata. Oppure, l'altra ipotesi è che siano state introdotte direttamente dalle forze di sicurezza afghane. Spero non dai militari inglesi che le hanno accompagnate nel sopralluogo in ospedale".

CONTINUA (ANSA)

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 17.04.10 09:48| 
 |
Rispondi al commento


parte 2
Strada si spinge fino a ipotizzare un ruolo dei britannici (che comandano le forze internazionali della regione) nell'arresto degli operatori italiani: "i soldati inglesi sono entrati nel nostro ospedale di Lashkar Gah insieme a quelli afghani" ha sottolineato, aggiungendo: "come si permette il governo inglese di mandare militari armati in un ospedale gestito da una ong italiana? Che sarebbe successo se militari italiani avessero fatto irruzione in un ospedale gestito da una ong inglese?". "Il governo afghano - ha proseguito - ha bisogno della presenza di 150.000 militari di altri Paesi: è ragionevole pensare che chi decide non sono alla fine gli afghani, che contano poco in questo momento laggiù". "Quella del coinvolgimento dei Paesi della coalizione nell'arresto - ribadisce - è un'ipotesi seria che, se confermata, sarebbe davvero preoccupante". Gli fa eco Cecilia: "le forze afghane non avrebbero potuto svolgere un'operazione del genere senza avvertire il comando inglese". La risposta del Foreign Office non tarda a venire: le forze Isaf non erano presenti al momento dell'arresto dei tre italiani nell'ospedale di Emergency a Lashkar Gah" dichiara un portavoce in Italia, precisando che "gli arresti sono stati effettuati dalle forze di sicurezza afghana" e che "le truppe britanniche hanno fornito assistenza alle forze afghane per rendere sicuro l'ospedale al cui interno era presente del materiale esplosivo". Secondo Emergency, dunque, tutta l'operazione avrebbe lo scopo di screditare l'ong allontanandola dalla regione, per eliminare un "testimone scomodo, l'unico rimasto visto che la stampa straniera non non c'é più", di un'eventuale prossima escalation di attacchi. "Tenete gli occhi aperti su quello che accadrà nei prossimi mesi" ha detto Strada. Quanto al governo italiano, "noi ci aspettiamo soltanto che lavori in fretta e bene per la liberazione dei nostri tre colleghi.

segue nei SOTTOPOST

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 17.04.10 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La notizia è semplicemente falsa, o falsificata. Leggete tutto qui: http://www.net1news.org/salvaliste-grillo-prende-un-granchio-sul-pd.html
Altro che verità. cominciate a leggere i decreti e le leggi.

davide s. 17.04.10 09:46| 
 |
Rispondi al commento


Percorso:ANSA.it > Top News > News
Ahmadinejad,creare organo internazionale
'Che abbia pieni poteri per supervisionare disarmo nucleare'
17 aprile, 09:33

Ahmadinejad,creare organo internazionale (ANSA) - TEHERAN, 17 APR - Il presidente iraniano, Mahmud Ahmadinejad, ha proposto la creazione di un 'organo internazionale indipendente' per il disarmo nucleare. Un organo che disponga di 'pieni poteri per pianificare e supervisionare', ha detto in apertura della conferenza sul disarmo che si tiene a partire da oggi per due giorni a Teheran.

Nella stessa occasione la guida della rivoluzione islamica Ali Khamenei ha affermato che l'uso delle armi nucleari e' 'vietato dall'islam'.

A ME PARREBBE UNA BUONA IDEA,UN ORGANO INTERNAZIONALE INDIPENDENTE!!!...MA TEMO CHE AGLI STATES,E'PROPRIO QUELLA PAROLA "INDIPENDENTE" CHE DARA' FASTIDIO...

ANCHE L'OSPEDALE DI EMERGENCY IN AFGHANISTAN,ERA PER LORO TROPPO "INDIPENDENTE",E ABBIAMO VISTO CHE FINE GLI HANNO FATTO FARE...

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 17.04.10 09:41| 
 |
Rispondi al commento

ierisera alla 7 c'era quel coso verdognolo non bene identificato ..."zaia" !!!
poi un ragazzo del nord parlava di fallimento come piccolo imprenditore !!!

L'ALTRA FACCIA DI UNA ITALIA ALLA FINE DELLA PISTA!

A parte la rivoluzione socialista permamente, ma se volessimo tracciare un discorso DEMOCRATICO il capitalismo in se non avrebbe le basi sostanziali per esistere, almeno in una forma IPERCAPITALISTA
come l'Italia o paese simili. E' un semplice ragionamento matematico ! Visto che la massa votante è superiore di numero a quella in possesso del CAPITALE, scientificamente gli elettori non dovrebbero preferire una economia sociale che attanagli le proprie esistenze.

La furbizia del capitalismo è nel far credere alla classe dei lavoratori di possedere i mezzi di produzione dello stesso capitale!
In Italia questa distorsione si è amplificata perchè ha come diffusione tutti i mezzi mediatici esistenti! Quindi la massa dei pseudocapitalisti italiani è aumentata nella stessa misura della penetrazione mediatica. Abbiamo esempi anche nel web dove personaggi con le pezze al culo inneggiano al furbetto del quartierino che si è fatto da solo.

ESEMPI esteri di natura differente come la RUSSIA o la CINA esulano dal discorso per DUE IMPORTANTI MOTIVI :

1. tali stati non hanno mai avuto bisogno di consenso "elettorale" , i media servono poco o niente !

2. tali stati sono passati dal socialismo delle masse proveniente da una economia prettamente FEUDALE al CAPITALISMO DI STATO in queste due parole è racchiuso il significato ESTREMO DEL DISCORSO !
ossia: non è più l'individuo che viene preso per i fondelli e farlo credere "ricco" ma è lo Stato stesso (il popolo nel governo) che si erge a SUPREMO DISPENSATORE DI BENI E SERVIZI ricavando il PROFITTO che verrà redistribuito!

è ovvio che siano OGGI le economie VINCENTI !!!
lo sanno anche i "nostri" politici o ritenuti tali ma non cambieranno mai la propria strategìa.


E' TEMPO DI VERITA'

Non notate che le cose non vanno più per il 'verso giusto'?
Intendo dire che i fatti non passano più inosservati come prima e non si riesce più a prendere in giro la gente(almeno una parte) con notizie confezionate dai media.
Il governo o se vogliamo essere precisi i governi che si sono susseguiti in questi anni hanno perso completamente la loro credibilità.
Non so se sta nascendo una nuova coscienza civile o un desiderio di giustizia sociale, ma qualcosa sta davvero cambiando.
La presenza sulle scene internazionali di uomini come Saviano, Gino Strada e lo stesso Beppe, non possono più essere ignorate.
Uomini che non hanno più paura di rompere il muro di ipocrisia da cui eravamo circondati, la verità della camorra e delle sue ramificazioni narrata di saviano, la guerra raccontata da strada dove si sono persi i confini tra liberatori e occupatori, le verità di beppe e di tanti altri che mettono a nudo un mondo politico corrotto e corruttore incapace di assolvere ai suoi compiti.
Ce ne sono e ce ne saranno tanti altri, la valanga di verità non si ferma più.
La situazione attuale governativa, dove fini e finiani non sopportano più il modo di strafare del parlamento e dei continui attacchi ad una costituzione che tutti noi dovremmo difendere coi denti, è propizia a una vera fase di rottura col passato.
E' il tempo dei magistrati e dei giudici onesti e incorruttibili, dei giornalisti che pubblicano verità, degli uomini della vera politica, delle persone informate e che informano, di tutti quelli impegnati in prima linea che svolgono un ruolo attivo nel processo della verità.
Ma sopratutto è il tempo di tutti noi che dobbiamo supportare e coltivare la cultura della legalità senza se e senza ma.
E' tempo di riscuotere e a quei buffoni al potere la terra comincia a tremare sotto i piedi.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 17.04.10 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Lo giuro Presidente, anche a nome degli italiani che considerano i propri morti tutti coloro che sono caduti combattendo le organizzazioni criminali, che non ci sarà giorno in cui taceremo. Questo lo prometto. A voce alta.
Roberto Saviano/

cesare beccaria Commentatore certificato 17.04.10 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Al capo del governo non interessa il parere di chi non è con lui e con la sua maggioranza.

Il nostro parere non conta neanche per l'opposizione che dovrebbe rappresentarci, ma preferisce salvaguardare i suoi di interesse, anzichè i nostri.

................allora perchè ci costringono a pagare le tasse per mantenerli?

Si facessero pagare le tasse da quelli che li sostengono.

Francamente a me non interessa mantenere questa pletora di imbecilli e fannulloni che non curano i miei interessi ma usano i miei soldi per fare i cavoli loro.

Preferirei mantenere un disoccupato, ne trarrei maggiore giovamento morale e spirituale.

cettina d., isola Commentatore certificato 17.04.10 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CUBA

La Brigata solidale italiana Giovanni Ardizzone
L’amicizia non crede alle calunnie

Ignorando la campagna di calunnie e diffamazione contro Cuba, la Brigata di Solidarietà Italia-Cuba Giovanni Ardizzone, nella sua XXII edizione, sta realizzando questa settimana la sua visita annuale nella provincia di Las Tunas.

Provenienti dalla Lombardia, i 16 integranti concentrano i loro sforzi nella ristrutturazione della scuola a tempo lungo “Israel Santos Santos”, di questa città dell’oriente cubano.

Come ha detto al “26 digitale”, Naik Caballero, titolare nella provincia dell’Istituto Cubano di Amicizia tra i popoli –ICAP- l’apporto della Brigata comprende una strategia integrale di ristrutturazione dell’immobile e comprende il finanziamento per l’acquisto delle risorse; la consegna degli strumenti necessari per i lavori di riparazione, e si completa con l’apporto diretto dei brigatisti con il lavoro volontario.

Progetti simili sono stata già eseguiti dalla Brigata in altre scuole e policlinici del territorio.

“Per noi ha un grande significato politico questo aiuto al popolo cubano. È un contributo alla causa della solidarietà”, ha affermato Alessio Pessi, che in Italia lavora in un’impresa di costruzione di aerei.

La Brigata starà a Las Tunas sino al prossimo 22 ed il suo programma di attività include la visita del Policlinico Integrale “Guillermo Tejas”, della Fabbrica del tabacco“Enrique Casals”, della Scuola elementare “Mártires del 28 de diciembre” e del Centro Provinciale di Genetica Medica.

Inoltre i brigatisti incontreranno gli abitanti di alcuni quartieri della città, per scambiare conoscenze ed opinioni, parlare del caso dei Cinque Eroi, della lotta contro il terrorismo, del blocco economico, finanziario e commerciale imposto a Cuba da Washington...

La Brigata di Solidarietà “Giovanni Ardizzone”, il cui nome ricorda un giovane italiano ucciso dalla polizia negli anni ’60 durante una manifestazione a favore della Rivoluzione cubana.

GRANMA INT.

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 17.04.10 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi, la mafia e la sinistra , una linea politica comune?
Il silenzio è ciò che vogliono. Vogliono che tutto si riduca a un problema tra guardie e ladri. Ma non è così. E' mostrando, facendo vedere, che si ha la possibilità di avere un contrasto. Lo stesso Piano Caserta che il suo governo ha attuato è partito perché è stata accesa la luce sull'organizzazione dei casalesi prima nota solo agli addetti ai lavori e a chi subiva i suoi ricatti.
Eppure la sua non è un'accusa nuova. Anche molte personalità del centrosinistra campano, quando uscì il libro, dissero che avevo diffamato il rinascimento napoletano, che mi ero fatto pubblicità, che la mia era semplicemente un'insana voglia di apparire. Quando c'è un incendio si lascia fuggire chi ha appiccato le fiamme e si dà la colpa a chi ha dato l'allarme?

cesare beccaria Commentatore certificato 17.04.10 09:34| 
 |
Rispondi al commento

I MOTIVI OCCULTI DELLA VISITA
di MICHELLE OBAMA AD HAITI

PL.— La prima dama degli Stati Uniti Michelle Obama ha continuato la sua visita in Messico dopo essere passata “sorprendentemente” per la capitale haitiana per dire che tutto il mondo sa che Haiti ha bisogno di aiuto.

La stampa internazionale ha preso la visita della moglie del presidente degli Stati Uniti Barack Obama come una sorpresa, anche se il giornale digitale Haiti Press Network già la domenica precedente aveva assicurato che Michelle sarebbe stata in Haiti per almeno un giorno.

Tuttavia, dalla Casa Bianca avevano risposto che Obama avrebbe iniziato dal Messico il suo primo viaggio internazionale solitario, forse per distrarre l’attenzione dalla sua presenza nel paese devastato dal terremoto.

Michelle Obama, che è stata accompagnata da Jill Biden, moglie del vicepresidente Joe Biden, ha affermato che “l’attenzione del mondo – su Haiti – comincia a ridursi”, ma non ha detto se il fenomeno interessa anche il suo paese.

La prima dama ha sorvolato in elicottero la capitale haitiana ed è poi discesa nei giardini del semidistrutto Palazzo Nazionale, principale simbolo della distruzione del paese dal terremoto che ha lasciato oltre 220 mila morti.

Ma le ospiti non avevano assistito alle scene che si perpetuano sempre di fronte alla sede dell’Esecutivo, perché i dannificati che pullulano nei dintorni della stessa erano stati cacciati via poche ore prima.

Per colmo, centinaia di soldati statunitensi avevano accordato differenti zone della città e proibito il transito di veicoli intorno al Palazzo del Governo, appoggiati dalla Missione delle Nazioni Unite per la Stabilizzazione di Haiti (Minustah).

Per molti haitiani, la fugace presenza Michelle Obama potrebbe essere un segnale di speranza, anche se pensano lo stesso ogni volta che una personalità internazionale posa piede in quella terra.

CONTINUA

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 17.04.10 09:30| 
 |
Rispondi al commento

MICHELLE OBAMA AD HAITI

PARTE 2

Altri credono che sia una maniera per ratificare l’influenza statunitense e addirittura immaginare che le truppe lì accantonate rimarranno a lungo, a giudicare dalle costruzioni che stanno sollevando dove adesso sono accampati.

Secondo loro, Haiti si è convertita in un punto strategico per gli Stati Uniti, solo che non hanno la certezza assoluta del perché.

Alcuni, come il professore delle medie Didier Lebrere crede possibili certe versioni secondo le quali Haiti disporrebbe di una certa riserva di petrolio, ed è per questo che ci sarebbe tanti soldati lì.

Per Lebrere, non bisogna essere molto intelligenti per rendersi conto che stanno cercando qualcosa, e se davvero c’è petrolio o gas, loro – gli Stati Uniti – vorranno la propria parte.

Altri pensano che un qualche materiale di una certa importanza dev’essere nascosto nel sottosuolo haitiano, e assicurano che non solo gli Stati Uniti cercano di rafforzarsi, ma che anche il Canada sta facendo lo stesso.

Alla fine, Michelle Obama si è riunita con Elizabeth Debrosse, suo omologa haitiana, ed ha visitato alcuni luoghi prima di riprendere l’aereo ed andare in Messico, ma la sua visita ha lasciato l’impressione che cercava qualcosa di più del tentativo di offerta abituale appoggio delle personalità al popolo haitiano.

Forse è ancora troppo presto, ma in pochi mesi o poco più, si conosceranno i veri interessi degli Stati Uniti su Haiti, incluso il motivo della “sorprendente” visita della moglie di Barack Obama. (Traduzione Granma Int.)

da GRANMA INTERNATIONAL

...A PENSAR MALE,SPESSO SI INDOVINA...E QUANDO SI TRATTA DEGLI STATI UNITI,CIO' E' UNA CERTEZZA!!!!!

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 17.04.10 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani lobotizzati?

Silenzio, omertà e lecchinaggio niente di più niente di meno

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 09:23| 
 |
Rispondi al commento

RISCUSATE DI NUOVO FUORI TEMA MA ADESSSO ROMPO IL C---O A TUTTI,VOI COMPRESI.
IMPEDIRE LA COSTRUZIONE DELL’INCENERITORE
CHIUDERE LA DISCARICA DI RONCIGLIANO!!


Queste le novità: il TAR Lazio ha rinviato di circa un mese l’udienza di merito dei tre ricorsi presentati; la Corte dei Conti dopo la prima udienza del marzo scorso non ci ha ancora comunicato come e quando intende proseguire l’esame del nostro ricorso; a seguito del presidio che abbiamo svolto il 25 marzo sotto il tribunale di Velletri due nostri compagni sono stati ricevuti dal Procuratore Generale della Repubblica e pur non avendo ottenuto particolari rassicurazioni sui nostri esposti, abbiamo almeno potuto constatare che le carte non si sono perse.


Il 6 marzo abbiamo dato vita ad una buona manifestazione a Roma nei pressi della Prefettura ed i cittadini/e dei nostri territori sono stati presenti in misura significativa, insieme alle altre vertenze del Lazio con le quali vogliamo costruire un percorso contro le devastazioni ambientali e per l’autogoverno popolare.


Ora non possiamo non prendere in considerazione i noti cambi della guardia intervenuti nelle amministrazioni del comune di Albano e della regione Lazio.
Per quanto riguarda il comune competente per territorio la coalizione vincente in campagna elettorale ha manifestato una apparentemente unanime opposizione al progetto di inceneritore di Cerroni, per cui ora non ci attendiamo altro che il riscontro dei fatti conseguenti.
A livello regionale la Polverini sembra intenzionata a seguire la nefasta linea di più discariche e più inceneritori, già si parla di un quinto impianto di incenerimento come indicato da Alemanno e da Attila-Bertolaso. Su questo terreno la prospettiva non può che essere quella della contrapposizione frontale.

CONTINUA.........

FABRIZIO F. Commentatore certificato 17.04.10 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' possibile acquistare tutte le copie de IL GIORNALE e dargli fuoco pubblicamente? Dopo gli insulti a Saviano, la propaganda per il regime, ora pure accuse di terrorismo ad Emergency. MI DOMANDO COM'è POSSIBILE CHE UN GIORNALE COSì VENGA MESSO NELLE EDICOLE E NEU CENTRI COMMERCIALI SEMPRE IN BELLA VISTA!!!! VERGOGNATI ITALIA.

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 08:56| 
 |
Rispondi al commento

AVETE VISTO LA 7 IERI SERA?
CHE PESSIMA TRASMISSIONE!

La 7 si è mascherata
NO TAV
e pro GRILLO,

ma anzichè fare i NOMI
degli IMPRENDITORI
del NOrd
CHE
GUADAGNANO MILIARDI
di euro
dalla TAV,
se la sono presa
con 4 miseri operai meridionali
calabresi e siciliani,
che guadagnano 700 euro al mese
e che sono stati accusati indirettamente
di essere mafiosi e camorristi.

GRILLO e TRAVAGLIO
FANNO SEMPRE I NOMI!!!!!!!!!!!!

QUELLI DELLA 7 INVECE
SE LA PRENDONO CON la gente del SUD
ANZICHE FARE I NOMI
DEI CORROTTI del Nord
che pagano 2 lire
operai che lavorano 18 ore
al giorno..

CHE MISERIA QUESTO PAESE...

Pippo J. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 08:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi in puro stile mafioso chiaghne e fotte Fini.
Forse finiremo per scoprire davvero quale anima nera ha vermanete quest'uomo unto del signore.

cesare beccaria Commentatore certificato 17.04.10 08:53| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO,

Pippo J. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, nel tuo post giustamente accusi che queste persone fanno quello che gli pare con le leggi, ed è verissimo. Però come tuo sostenitore da 5 anni ed elettore emiliano sono indignato che i tuoi uomini in Emilia Romagna PARLINO BENE POI RAZZOLINO MALE, come tutto il resto dei politici Italiani. Ma allora non è cambiato niente, erano tutte belle parole al vento. A MODENA i cittadini che hanno votato x il movimento alle regionali in ben 19000 hanno espresso 717 voti di preferenza per una grillina Modenese di specchiata onestà (la conosco molto bene) e di profonda competenza sul territorio x inquinamento edilizia rifiuti energie alternative e quanto altro. E a risultato ottenuto, seconda eletta dopo il bolognese candidato governatore grillino Giovanni Favia che ha preso 2000 voti a Modena e 9200 a Bologna, questi rimangiandosi tutte le belle parole di democrazia dal basso e di uno conta uno, con uno scippo degno del miglior Berlusconi si è fatto eleggere a Modena scippando il posto a una donna e per di più competentissima a favore di un suo amico portaborse da appena 6 mesi nel movimento e che ha ottenuto metà dei voti della POPPI, accampando pretesti talmente risibili da risultare chiaramente pretestuosi.
E' QUESTA LA DEMOCRAZIA CHE PROPONGONO I TUOU GRILLINI E CHE TU AVVALLI, E NELLA QUALE NOI ELETTORI AVEVAMO TANTO CREDUTO?
Non è forse fare quel caxxo che gli pare fregarsene delle preferenze di quasi 1000 persone cioè della volontà degli elettori?
Personalmente mi vergogno di aver convinto tanti amici e conoscenti a votare per il Mov.5 stelle.
Come consulente e analista finanziario sapevo già da tempo che l'Italia è destinata a sprofondare del default finanziario e nell'ignominia entro pochi anni, e mi ero illuso che tu e i tuoi grillini poteste postare una ventata nuova nel panorama politico italiano fatto di delinquenti e imbroglioni. MA NON E' COSI'.
Con immutata stima x le tue idee, ma non x gli uomini che hai scelto x attuarle. Enrico Costantini Modena

enrico l'analista 17.04.10 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AL VIANELLO SANTIFICATO

Nella testa degli italiani ci vuole la cultura civica dell'onestà, e non c'è, nella loro maggioranza.
Il Vianello ha partecipato, ben pagato dal biscione, al progetto di farci dei cerebrolesi.
Mi spiace: MA IO NON LO RISPETTO.

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 08:37| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso tocca a fini alzare polvere da dare negli occhi al paese,


prima lo facevano "molto bene" a turno veltrovi d'alema bersani.

L'attenzione va spostata da dell'utri a fini-berlusconi-bossi.

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 17.04.10 08:33| 
 |
Rispondi al commento

La Politica è impegno. Quotidiano.
Tutto il resto è Opinione.
Noto una tendenza al dividersi e poi riunirsi e poi ridividersi.
Che non valuto necessariamente come fatto negativo.
Ogni volta si dovrebbe crescere un pò.
Oggi c'è un'altra manifestazione. Importante.
E i Comunisti ci sono necessari.
Ma loro lo sanno?
O pensano che noi siamo necessari a loro?
Oppure forse siamo al "nessuno ci vuole".
Il PD?

La lotta per l'accettazione politica dei Grillini è generazionale. Come lo è stata per i Radicali.
L'obiettivo numero uno è il riconoscimento politico, che ancora non c'è.

Se per avere questo basta non chiamarlo più Nano. Si può fare.
Se Bersani e D'Alema chiedono scusa. Si può fare.

Altrimenti sarà guerra.
Per la sopravvivenza.

Buona giornata.
Trote

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 17.04.10 08:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono mesi che lo cerco ma non l'ho ancora visto, quindi chiedo a voi se potete darmi una mano.

se doveste incontrare, mentre siete imbottigliati nel traffico, quel deficente appeso sulla fiancata dell'autobus che pubblicizza quell'opera pia bancaria arancione, sareste così gentili da dargli una "crikkata" sui coglioni da parte mia?

un grazie anticipato.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO


Anche la lega ha preso un brutto vizio.

Sulla prima pagina della padania "maroni ha sbancato le mafie"

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Papi dei Sodomiti ,dopo una sbocchinata della Minetti, ha detto, se Fini continua a leccarmi il culo , potremo andare d'amore e d'accordo .
Le leggi retroattive non sono quasi mai buone leggi ,tanto meno quando avallano la prepotenza di certi statolder che confondono la contendibilità delle cariche democratiche con le investiture feudali .

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 17.04.10 08:13| 
 |
Rispondi al commento

Sono disponibili a questo link i dati ufficiali relativi ai soggetti politici (partiti e singoli esponenti) e istituzionali
(Tabelle relative al pluralismo politico/istituzionale. Periodo: 1/31 marzo 2010). Interessante constatare come siamo un paese democratico...

http://www.agcom.it/default.aspx?message=viewdocument&DocID=4111

rolla lorenzo 17.04.10 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Riporto cosi' com'e' poi e' da verificare.

Salvaliste, grillo prende un abbaglio sul pd

Un post sul blog di Grillo, intitolato 'Errani e Formigoni riverginati', il famoso blogger racconta dell'approvazione di un decreto che salva Errani e Formigoni dalla legge 165/2004, in cui all'art. 2 comma 1 lett. f contiene il divieto di terzo mandato elettivo per i governatori regionali (Errani e Formigoni sono appunto al terzo mandato elettivo, quindi fuorilegge). Lo scandalo? Il decreto è stato votato e voluto dal PD. Subito si scatena la sequela dei commenti contro il partito di Bersani, accusato di 'inciucio'. Peccato che sia tutto falso: il decreto, a firma dell'on. Bruno (PD), salva gli effetti del precedente DL Salva Liste, recentemente bocciato alla Camera con voti contrari del PD medesimo. Errani e Formigoni sono ancora ineleggibili. E Grillo ha preso un abbaglio...

http://www.net1news.org/salvaliste-grillo-prende-un-granchio-sul-pd.html

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Volete cominciare a parlare di politica, di società, o questo è un altro cesso dove vomitare?
Scusate il linguaggio colorito ma non capite che non è questo il modo di proporsi?...state replicando gli stessi errori della sinistra.

S., Jesi Commentatore certificato 17.04.10 08:08| 
 |
Rispondi al commento

lo sapevo.la rottura tra fini e berlusconi si sta concretizzando in una grandissima rottura di cog. di palle

nello giubini 17.04.10 08:07| 
 |
Rispondi al commento

il mondo di berlusconi è lo stesso di murdoch. è la visione americana della
vita. quella che se non hai l'assicurazione sanitaria ti lasciano morire
per strada.
così per me l'america sta qui, in italia.
che sto dicendo?
ho appena visto una singolare trasmissione americana su "cielo", si chiama
"cheaters".

i traditi si rivolgono alla trasmissione per ottenere le prove di essere
cornuti. la trasmissione fa pedinare e filmare i fedigrafi (anche solo
fidanzati) e poi gli tende un agguato davanti alle telecamere.

sono invadenti ed moralisti. il conduttore si comporta come stesso dentro
"mission impossible" e imbecca e consola il cornuto.

la trasmissione è costruita affinchè i traditi si scontrino fisicamente coi
traditori e con i terzi incomodi.
appositi scimmioni si frappongono quando la cosa degenera. fanno giungere
la situazione al punto che qualcuno può imbracciare un'arma e sparare.
bloccano il fedigrafo e non lo mollano. e se questi grida alle telecamere
di non inquadrarlo e le spinge vie gli scimmioni grandi e grossi lo
spintonano. altro che privacy violata! son proprio botte da orbi!

la cosa che trovo più orripilante è appunto l'invasione della privacy. non
nel senso che dà berlusconi alla parola privacy (della mafia?).

cioè bussano alla porta delle case della gente e pretendono di entrare.
riprendono lo sputtanamento senza aver avuto la liberatoria per riprendere
dal malcapitato. e soprattutto tale Greco, il conduttore, fa anche il
moralista. il narratore fa allusioni pesanti sulle immagini e se la ride.

se questa è l'america, cari miei, come in fondo ho sempre saputo, son ben
felice che lei stia la ed io qua. l'italia fa schifo in mano a berlusconi.
e peggiorerà sino al caos.

la mafia sarà istituzionalizzata e i roberto saviano tacitati. solo che
obama sta provando a metterci qualche piccola toppa al suo paese mentre
invece il nostro caro premier vuol trasformare l'italia nell'america di
"cheaters"!

che schifo!
una umanità simile mi fa rabbrividire

gennaro esposito 17.04.10 08:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono l'amore, voi tutti siete l'odio. Mi costruirò un castello magari nel parlamento e quando, mattoncino dopo mattoncino, sarò inespugnabile affogherò tutti nella cacca. Sì nella cacca. Ho bisogno ancora di qualche leggina ad personam, qualche Dl ..... , un centinaio ancora, per avere la certezza costituzionale che non mi cacceranno più dal mio castello e quando sarò sicuro che la legge non permetterà più il mio arresto saranno dolori per tutti. Da Fini a Bossi, dai PM ai giudici comunisti, dai parlamentari eusopei a quelli americani, li affogherò tutti nella cacca. Sarà un comportamento di una persona che vuole togliere il male sulla terra perchè io sono l'amore e tutti mi invidiano persino mio fratello mia moglie e forse anche i miei figli...... affogherò anche loro se ce ne sarà bisogno. Terrò vicino solamente i miei servi più fedeli: Alfano, Schifani, Bel Pietro, Ghedini, Cicchitto, Doris e tantissimi altri servi. Ma se mi accorgo che non vogliono servirmi più e anche loro cominciano ad invidiarmi . . . li affogo nella cacca. Oh bella!!! Ma dove sono finiti tutti? Nel cesso??? Non c'è restato più nessuno sulla terra da affogare nella cacca !!!!
colpa loro mi invidiavano tutti

PERCHE' NON SAPEVANO AMARMI E IO SI'

PERCHE' IO SONO L'AMORE

e visto che sulla terra non c'è più nessuno da affogare nella cacca ......... nell'aldilà .....
mica ci sarà qualcuno che mi invidia anche là.. Sarà meglio che vado a controllare.

LA PAZZIA DI QUESTO BERLUSCONI NON HA CONFINI e stupidi noi che lo seguiamo come delle pecore per essere poi affogati nella cacca.

Paolo B., Parma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Off Topic
Io scrivo poco su questo blog, ma leggo molti commenti. Mi piace di più “ascoltare”. Mi sono reso conto che, vabbè i troll sono quello che sono, ma il continuo uso di termini che denigrano caratteri fisici comincia a innervosirmi. Non ha senso continuare a indicare Berlusconi come “nano” et similia. Sento che così facendo ci si abbassa al livello delle nefandezze che si vogliono combattere. Ricordo che Santoro in una sua puntata di qualche mese fa accennò alla stessa problematica. Beppe Grillo lo può fare, ogni tanto, ma è “giustificato” in un certo senso dal suo ruolo; si muove per paradossi, insomma. Ma noi, proprio per rispetto verso le nostre idee di dignità della persona, dovremmo aver ormai capito che “non siamo Grillo”. Non vorrei sbagliarmi, ma mi sembra che, per esempio, Giovanni Favia in interviste varie non abbia mai usato questo tipo di attacchi. Mi rendo conto che forse parlo al vento. Continuerò a sperare nella crescita del movimento cinque stelle, ma con una “qualità” della dialettica.

mino a. Commentatore certificato 17.04.10 07:39| 
 |
Rispondi al commento

macelleria afghanistan.iniziano i saldi,a breve carne gratis

nello giubini 17.04.10 07:33| 
 |
Rispondi al commento

Non finirà mai….!?
Dopo il presidentato a vita, Berlusconi si sta preparando una Sindone
I diritti a Mediaset

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.10 07:06| 
 |
Rispondi al commento

Dalla padella…
Bertone: ”Gli omosessuali son tutti pedofili. Nella Chiesa ovviamente.”
Tre vizi in uno: preti, omosessuali e pedofili!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.10 07:05| 
 |
Rispondi al commento

Coma transitorio
Fini è uno che ci prova
Poi, quando ci ha provato, si addormenta
Berlusconi lo batte sul coma

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.10 07:02| 
 |
Rispondi al commento

Per l’incontro con le vittime della pedofilia bastava Malta
Per quello coi preti pedofili non basterà Roma

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.10 07:01| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha perso 2 milioni di voti
E Minzolini ha perso un milione di ascoltatori
Hanno vinto entrambi?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.10 06:58| 
 |
Rispondi al commento

Parallele di Luttazzi
1. Minzolini: «Penso di essere equilibrato, lo penso sul serio, lo vedo dagli ascolti». (corriere.it 15/03/2010)
2. Il Tg1 di Minzolini sprofonda negli ascolti
. Alle 20 perso un milione di telespettatori. (repubblica.it/Alessandro Cai)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.10 06:57| 
 |
Rispondi al commento

Atti di fede
Gli angeli hanno portato la casa della Madonna a Loreto
E Berlusconi ha portato la casa del potere ad Arcore

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.10 06:55| 
 |
Rispondi al commento

Tredicenne si sveglia dal coma e parla solo tedesco
Berlusconi si sveglia da un sonnellino ed è diventato democratico

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.10 06:53| 
 |
Rispondi al commento

Dell’Utri dice che se lo assolvono se ne va dalla politica.
Berlusconi manco quello,
..
Chiesti 11 anni per Dell’Utri.
Previti 2: “Embè?”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.10 06:48| 
 |
Rispondi al commento

Minzolini fa perdere audience a Rai 1. 700.000 ascoltatori in meno. Quando arriva il tg, la gente cambia canale.
Un calo di due punti alle 13,30 e di 2 alle 20. Meno 4 rispetto a Riotta, e meno 2 su Mimun.
Un danno anche economico, visto che un minuto di spot è valutato tra i 102 e i 120 euro. Grazie a Minzolini, la Rai ha perso 3,6 milioni di euro.
ti Auditel degli ultimi sei mesi che Rizzo Nervo, consigliere Pd, presenterà lunedì al Cda.

L’Idv chiede le dimissioni di Minzolini.
A Saxa accadono “cose mai viste”: “compravendita” con nomine e doppi incarichi, nuove rubriche assegnate, promozioni varie a chi ha firmato il documento “pro-Minzolini”, 4 giornalisti mandati via perché non gli stavano simpatici.
La Rai ha debiti per quasi 100 milioni di euro e quasi 50 di rosso in bilancio. Si può permettere uno che dipende dal capo della concorrenza?
Intanto noi boicottiamo il tg1 !

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.10 06:45| 
 |
Rispondi al commento


Good morning Vitnam !

Ormai è una guerra quotidiana ,
in guerra per la Giustizia
in guerra per la sopravvivenza !

P.S.
\_/)

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 06:39| 
 |
Rispondi al commento

JENA
FINI
Ma che c’avete creduto?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.10 06:33| 
 |
Rispondi al commento

Io quasi mi sono rotto i coglioni, ma penso si abbia perso ogni punto di riferimento.

Che questo presidente dal consiglio sia un fascista penso nessuno lo dubita.

Che manifesta simpatia e ammirazione per la mafia penso lo stesso (mangano un eroe, sabiano un terrorista)

Toglie le intercetazioni telefoniche per difendere "la privacy", non vuole che si parla di mafia perche non esiste è si esiste è la sesta quasi la ultima, minimizarla al massimo fino a farla sparire ...... dalla attenzione, certo perche la mafia esiste! e come visitate milan , questa signorile dal naso in su e chiedetevi di dove sono spuntati in periodi di crisi tanto capitale per construire tutto questo, per la expo? esiste è come.

Come dicevo mi sono rotto le balle che nessunissimo di questi che hanno il potere mediatico o instituzionale non faccia proprio niente davanti a questo miserevole showman co-fundatore di una asociazione per delinquere instituzionale.

In questo paese si sono persi tutti i punti di riferimento, la imoralità è il pane quotidiano è diventata La Normalità.

E non pensate carissimi Italiani che Fini farà qualcosa come Opposizione a questa merda di destra, è uno che da sempre si lamenta dal nanetto "della collegialità" ma sempre finisce seduto sul pisollino dal gran visir.

"Niente possiamo aspettarci, sinò da noi stessi"

Ne da grillo, ne da di pietro, ne da nessuno.

Siamo a la immoralità più assoluta, a 360 gradi.

Buona Italia Uno ( adesso in digitale terrestre, ma in banca ogni giorno avete meno da ieri)

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 06:11| 
 |
Rispondi al commento

Gianfranco Fini vs Silvio Berlusconi Gubbio 10 Settembre 2009

E'nata una stella?
http://www.youtube.com/watch?v=bSmorMapUcE&feature=related

Roberto San 17.04.10 02:55| 
 |
Rispondi al commento

Sono Stanca anch'io..... Beppe si può fare qualcosa????? fatico ogni giorno di più a leggere quello che posti se poi non si può fare niente: aiutoooooooo!!!!!!

Cincia Allegra il ritorno Commentatore certificato 17.04.10 02:52| 
 |
Rispondi al commento

Eccomi qua. La connessione l'ho persa da termpo, un mercoledì mattina ho ucciso il computer perché non mi obbediva, è accaduto tempo fa e non per questo mi sono iscritta da qualche parte . L'ho ucciso e ancora sta sopra al tavolo, non riesco a buttarlo via.
E' troppo difficile parlare con voi, Lo staff? ma Le persone dove stanno?
Oggi volevo dire certe cose vere, la tecnologia mi ha fermato: forse è meglio così.
Piccoli stronzi soli sulla faccia della terra.
Auguri a tutti, a uno in particolare, uno che mi ha sfiorato ma non ha avuto il coraggio di toccarmi. Io so che lui soffre, lui sa come mi sento, forse ci ritroveremo, e' doloroso e gratuito pensare il contrario.
Dai, parlami anche solo per mandarmi a cagare, parlami però. Se torno ad esser sola come sempre vuol dire che avevo ragione io.

devil dunangel Commentatore certificato 17.04.10 02:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...C'è qualcosa di strano nell'aria...
...oltre la nube di cenere............
...Mah!...Mi sà che manca poco !
A cosa non sò...ma manca poco!
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 17.04.10 02:04| 
 |
Rispondi al commento

Beppe come tutti siamo perfettamente d'accordo. COndanniamo e portiamo avanti con le armi della democrazia il possibile, in Italia prima e in Europa poi, senza stancarci e senza mollare.

Ancora più importante è costruire, nei comuni e nelle regioni, avvicinare la gente, estendere il bocca a bocca delle idee e delle proposte delle cinque stelle. Il resto è il vuoto, la morte, il niente.

buona notte!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 01:55| 
 |
Rispondi al commento

Questi sono i limiti di un organismo ormai autoreferenziale come il parlamento.
Siamo davvero in un clima da fine impero. Destra e sinistra sono solo le mani diverse che ci derubano dei nostri diritti, del nostro futuro, dei nostri soldi. Hanno barattato tutto questo in cambio di coca & figa...

La cosa più fastidiosa è che tutto avviene sotto gli occhi di tutti. E tutti, sommessamente tacciono.

Per vedere la realtà, senza fregature
visitate il sito http://www.anakedview.com/

spaceboy spaceboy Commentatore certificato 17.04.10 01:41| 
 |
Rispondi al commento

Tranquilli, Fini ha solo chiesto più soldi, anche se quello che li manca sono i coglioni di Bossi.

Rientrerà e sarà più amico di quanto lo sarà stato Mangano.

E poi per qualche emendamento si compra al PD. Casini è sempre sul mercato, allo psiconano non lo muove né Dio.

gennaro fu 17.04.10 01:26| 
 |
Rispondi al commento

perchè non sei il più votato se sei il più sensato? Bravo condivido in pieno


Non pagano più le tasse per protesta per sciopero dando tutto ai dipendenti che in questo caso prenderebbero il doppio dello stipendio. SENZA SOLDI SONO FOTTUTI. e finalmente ci togliamo qualche soddisfazione.
corrado femia.
Vota commento
(voti: 13)col mio 14

emanuele p., torino Commentatore certificato 17.04.10 01:20| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno ha visto al tg la camera ardente di raimondo vianello?
ma vi sembra una cosa normale, dignitosa, lo spettacolino allestito per l'occasione?
negli studi mediaset, come se quella fosse la sua casa, con un megaschermo dietro che trasmetteva pezzi del suo repertorio, come se dovesse continuare a far ridere anche da morto.
una sola parola DISGUSTOSO!!!!

liliana g., roma Commentatore certificato 17.04.10 01:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo tu sei la stronza

Immensa creatura di fango

Laida ladra di pensieri altrui

Vecchia d'idee,latrina omologata

Inutile persona,circonscritta al letame

Amante di cazzate,vaticane.

^fly^ *, ca Commentatore certificato 17.04.10 01:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sogno Bossi che dice: "Caro Silvio, noi stiamo sempre e comunque dalla parte del popolo, e non voteremo mai più riforme che siano esclusivamente a favore tuo!"

Questa sì che sarebbe una rivoluzione, altro che la scissione dei finiani!

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 17.04.10 00:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima stavamo male,

ora stiamo peggio.

Giovanni Piuma Commentatore certificato 17.04.10 00:44| 
 |
Rispondi al commento

Ecco il risultato di essere sempre contro tutto e tutti, di mantenersi duri e puri: ok il pd-l è inutile, se non connivente, ma preferite Berlusconi Presidente della Rebubblica con pieni poteri, conferitigli da una legge tailor-made?
Non era meglio far convergere le nostre preferenze sui candidati del centro sinistra?
A gia' dimenticavo, noi non siamo ne' di dx, ne' di sx, e allora che cz. siamo? Il nichilismo antipolitico non porta da nessuna parte: i partiti sono lo strumento che la democrazia parlamentare ci fornisce per esercitare la sovranita' popolare; la legge eletttorale in vigore, buona o cattiva che sia - impone delle alleanze, pena la scomparsa dalle camere. vogliamo fare la fine di rifondazione e comunisti italiani? Benissimo. Allora nn voglio piu' sentire critiche a Berlusconi, l'apologeta dei mafiosi, dell'evasione fiscale, del also in bilancio ed il fautore delle centrali nucleari,l'amico di Putine di Gheddafi, perche' ce la siamo voluta anche noi.
"Lo psiconano è un insaziabile, un cannibale come Hannibal Lecter, come Saturno divora i suoi stessi figli ed è anche un irriconoscente. In una sola dichiarazione ha tolto alla mafia la sua legittima supremazia mondiale: "La mafia italiana risulterebbe essere la sesta al mondo". Dopo tutto quello che ha fatto per lui e per i suoi figli l'eroe Vittorio Mangano, una affermazione come questa è intollerabile. Berlusconi è andato oltre, peggiorando la situazione. Ha infatti aggiunto che la mafia è solo la più conosciuta anche per i film come "le serie della Piovra" e la "la letteratura, Gomorra". Dopodichè ha contattato Roberto Saviano, lo scrittore di punta della Mondadori, per proporgli un nuovo libro".
Tutto chiaro????????? Tenetevelo pure. Da soli nn andiamo da nessuna parte, e' troppo forte e il duello finale con fini x la presidenza degaulliana lo vincera' lui, come sempre.

riccardo ivani 17.04.10 00:43| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi l'ULTIMAPAROLA su raidue: Paragone arbitro incaricato dalla Lega assiste allo sfascio del PDL da registrare e mostrare sulle TV di tutto il mondo nei mesi a venire.

Robero Cerrato, La Loggia (TO) Commentatore certificato 17.04.10 00:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


se fini cede a berlusconi gli diventa subalterno. definitivamente subalterno al nano malefico. e può mettere fine alle sue aspirazioni di leader.
tre cose bisogna chiarirle:
a) schifani non conta nulla quando parla di elezioni anticipate perchè napolitano può affidare ancora ad altre personalità il compito di formare nuove maggioranze;
b) non è per niente previsto che fini debba mollare lo scranno di presidente della camera, nessuno può costringerlo, anche se l'ha ottenuto a seguito di un patto.
c) fini può fare i gruppi ed essere nella maggioranza.

conta solo il numero di finiani che seguirà il capo. se il numero non influisce sulla maggioranza parlamentare fini diventa ininfluente se invece influisce diventa determinante esattamente come la lega nord di bossi.

perchè accadrà.

fini farà i gruppi parlamentari. un chiaro segno è la smentita da parte dei parlamentari vicini a fini.
machiavelli insegna che mentre fai una cosa devi sorridere e dire che non la stai facendo.

lo sa bene la reincarnazione di machiavelli, cioè il nano di arcore, figurarsi se non lo sa fini che sta lavorando per verificare il numero di ex di alleanza nazionale che non sono stati cooptati definitivamente dal nano malefico.

la riforma prevista da berlusconi implica una sorta di transizione legale (cioè piduista come la intendeva il piano di licio gelli) dalla repubblica ad una autarchia nominalmente legale.

p. es. se le leggi consentono ad equitalia di aumentare l'ammontare di un tributo non pagato del 50% annuo, e di ipotecare e mettere all'asta per quattro soldi la casa dei cittadini questo è del tutto legale. ma non credo sia giusto. somiglia troppo ad una predazione.
così che le riforme che vuole berlusconi lo porrebbero a capo di un feudo chiamato Italia in cui mediaset incamererebbe tutte le sue risorse per legge.

gennaro esposito 17.04.10 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Una sinistra come quella attuale è inutile, peggio è dannosa: finge di contrastare Berlusconi, in realtà è il suo migliore alleato e non c'è bisogno di citare i soliti nomi di D'Alema, Violante, Veltroni ecc. ecc. E comunque il livello di legalità della classe politica italiana in generale è davvero basso. Facciamo qualcosa per togliere queste pezze al culo di Errani e Formigoni.

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 17.04.10 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè tolleriamo tutto questo?

La risposta di Carl Bernstein al FQ, intervistato dalla Borromeo:


D:Ritorniamo all’Agcom. Berlusconi non ha subito particolari conseguenze. Ogni nuovo scandalo sembra far dimenticare quello precedente. Secondo lei perché la gente non reagisce?

R:E a lei perché interessa? Il suo lavoro è dare le notizie, quello che la gente fa con le informazioni è una scelta loro, non si può controllare. Lo scandalo del Watergate è emerso, e siamo stati fortunati, perché tutto il sistema politico funzionava, era sano a tutti i livelli: dal giornalismo al congresso. E quando abbiamo scritto i nostri articoli, la gente ha risposto: ha detto basta

D:Quindi la società passiva è frutto di un sistema malato nel suo complesso?

R:Certo: l’Italia è un paese che ovviamente è compromesso a livello politico. E’ così da molto tempo e dubito fortemente che potrebbe accadere in qualunque altra democrazia europea a questi livelli. Ora, con Berlusconi, tutto ciò è alla luce del sole: ma è partito anche da prima. Resta comunque il fatto che il nostro lavoro è di raccontare e basta.


Avete capito ora?

SIAMO UN POPOLO DI MEERDAAAA!!!!

Goffredo di Buglione Commentatore certificato 17.04.10 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Gli hanno strappato la connessione.
Adesso si che è una Grillina!

Alex Malpietro Commentatore certificato 17.04.10 00:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è uno schifo, mi viene il voltastomaco, l'italia è uno stato di diritto solo nel senso che ognuno ha il diritto di fare le porcate che vuole...

n r 17.04.10 00:22| 
 |
Rispondi al commento

Un bel Tupolev nuovo fiammante ci vorrebbe. Approfittiamo della loro ingordigia e regaliamoglielo per una gita bipartizan...

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 00:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non sono d'accordo per le votazione del 2° consigliere in Emilia

http://www.youtube.com/watch?v=J2O29z-sbcI

http://www.facebook.com/giovanni.favia

Io non so nulla non leggo i giornali e non ho la tv, ma ho visto questo video.
http://www.youtube.com/watch?v=J2O29z-sbcI
Non servono leader servono portavoci, fate giudicare alla rete i migliori portavoci, e non a 40 candidati poco eletti. non vogliamo democrazia rappresentativa ma partecipativa.
Allora!!!!! non partiamo bene ragazzi, avete fatto una lobbi di 40 persone come il PD-L, i 40 candidati dovono essere scelti dalla rete. Alle prossime elezioni interne che fate, richiamate i 40 candidati poco eletti? non è che poi diventano i 40 ladroni inrremovibili

R I F A T E L E !!!!!!...

in rete con mail, votazioni, e commenti, che i 40 candidati rifacciano una campagna elettorale sulla rete, e aprite le votazini certificate

R I F A T E L E !!!!!!

corrado f., torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 00:11| 
 |
Rispondi al commento

Le censure ed i silenzi dei mass-media di sinistra (sinistra si fa per dire).

Sapete chi e' Mario Di Domenico ? No ? Non lo sapete ? Per caso voi leggete solo la Repubblica ? Si ? Ah ecco capisco infatti su Repubblica il nome di questo tizio non e' mai apparso cosi' come non sono mai apparse alcune foto di Di Pietro e cosi' come non e' mai apparso nemmeno mezzo articolo che parlasse degli strani rapporti di Di Pietro con uomini Cia o con poliziotti mafiosi, strano che Repubblica si dimentichi di certe cose (in realta' non e' strano affatto per chi sa a quali poteri risponde Repubblica...).
Nemmeno Ballaro' ne ha parlato guarda caso, ed avete mai sentito parlare questo Mario Di Domenico a proposito della gestione dei soldi all'interno dell'Italia dei Valori ? No ? Peccato...

Amici miei, nulla e' come sembra, state attenti ai lupi travestiti da agnelli, se dei giornalisti vanno sulla televisione pubblica tutte le settimane da decenni significa che questi giornalisti sono POTENTISSIMI e null'affatto discriminati, chiedetevi allora CHI E' CHE COMANDA VERAMENTE IN ITALIA, aprite gli occhi amici miei.

Andrea Rossi 17.04.10 00:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

torna a casa in tutta fretta...
c'è un biscione che ti aspetta!!!!

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.04.10 00:05| 
 |
Rispondi al commento

se fini cede a berlusconi gli diventa subalterno. definitivamente subalterno al nano malefico. e può mettere fine alle sue aspirazioni di leader.
tre cose bisogna chiarirle:
a) schifani non conta nulla quando parla di elezioni anticipate perchè napolitano può affidare ancora ad altre personalità il compito di formare nuove maggioranze;
b) non è per niente previsto che fini debba mollare lo scranno di presidente della camera, nessuno può costringerlo, anche se l'ha ottenuto a seguito di un patto.
c) fini può fare i gruppi ed essere nella maggioranza.

conta solo il numero di finiani che seguirà il capo. se il numero non influisce sulla maggioranza parlamentare fini diventa ininfluente se invece influisce diventa determinante esattamente come la lega nord di bossi.

perchè accadrà.

fini farà i gruppi parlamentari. un chiaro segno è la smentita da parte dei parlamentari vicini a fini.
machiavelli insegna che mentre fai una cosa devi sorridere e dire che non la stai facendo.

lo sa bene la reincarnazione di machiavelli, cioè il nano di arcore, figurarsi se non lo sa fini che sta lavorando per verificare il numero di ex di alleanza nazionale che non sono stati cooptati definitivamente dal nano malefico.

la riforma prevista da berlusconi implica una sorta di transizione legale (cioè piduista come la intendeva il piano di licio gelli) dalla repubblica ad una autarchia nominalmente legale.

p. es. se le leggi consentono ad equitalia di aumentare l'ammontare di un tributo non pagato del 50% annuo, e di ipotecare e mettere all'asta per quattro soldi la casa dei cittadini questo è del tutto legale. ma non credo sia giusto. somiglia troppo ad una predazione.
così che le riforme che vuole berlusconi lo porrebbero a capo di un feudo chiamato Italia in cui mediaset incamererebbe tutte le sue risorse per legge.

gennaro esposito 16.04.10 23:58| 
 |
Rispondi al commento

lo sapevo che andava a finire così ...ne ero certo ! non mi stupisco nemmeno...sono prevedibili ormai quella gente lì...fanno quello che vogliono ! sono senza freni !

Giovanni T., bologna Commentatore certificato 16.04.10 23:53| 
 |
Rispondi al commento

Lui si skifa xkè esiste Gomorra e la Piovra, ma scusate... il Nano dei Capi..., ki lo ha prodotto??

L'italia è degli Italiani 16.04.10 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Hi.

Fini o Bossi? Questo è il dilemma.?
Be.. or not to be? This is the question. Ehm.. scusate volevo dire: Fini o Berlusconi? Questo è il dilemma.

Berlusconi è alle strette, è costretto a scegliere tra Bossi e Fini, tra la Lega e una parte del suo stesso partito.

Nel caso scegliesse Bossi è praticamente certo che Fini fonderà un nuovo partito (con che fantasia poi.. chiamarlo "Pdl Italia".
Invece se optasse per l'ex leader di An dovrebbe rinunciare ai voti importantissimi della Lega.

Ma forse accadrà che fini chinerà la testa, perché se fondasse un nuovo partito lo seguirebbe solo bocchino........purtroppo tutti gli altri ex figurati di an, hanno trovato l'america col pdl.

Tartarughe surogate.

Bye.


Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 16.04.10 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRIMI SQUILLI DI RIVOLUZIONE ...

STAVOLTA NON E' UNA PIAZZA QUALUNQUE ...
E' IL CUORE DELLO STATO !!!!!

LEGGETE :

http://www.youtube.com/watch?v=OiIyMQxVRyQ&feature=player_embedded


Radio 105, il V-Day dello Zoo: migliaia a Montecitorio

ROMA - Migliaia di persone si sono trovate stamattina davanti a Montecitorio per il V-Day V come Vendetta organizzato dalla trasmissione radiofonica lo Zoo di 105. Un sit-in di protesta contro la classe politica. Un flash mob (gruppo di persone che si riunisce all'improvviso) nato su Internet e prosperato in Facebook (dove Marco Mazzoli, Fabio Alisei, Paolo Noise) hanno la stratosferica cifra di quasi 630mila affezionati fan ascoltatori. L'input era quello di presentarsi in massa davanti alla sede della Camera dei Deputati con la maschera del protagonista del film V come Vendetta. Da segnalare, nonostante la massiccia presenza di fotografi e operatori, la scarsissima copertura dell'evento da parte dei media tradizionali. Così dalla Rete arriva un altro schiaffo, l'ennesimo. Invitiamo chi stamattina era presente a fare un piccolo report della manifestazione nello spazio commenti. Grazie. W lo Zoo.

°°°°°°°°°°°°°°°°°

IL MO_V_IMENTO DOVREBBE ESSERE INFORMATO PRIMA!
o no?

Bepppppppeeeeee !!! azzofai!!!


A proposito di Emilia Romagna...

Finalmente su raidue c'e' un programma politico non schiacciato ideologicamente sulle posizioni conformistiche e faziose della maggioranza dei giornalisti Rai (sempre la Rai del sindacato unico dei giornalisti ovvero l'usigrai), sto parlando del programma di Gianluigi Paragone "L'Ultima Parola".

Questo programma che a molti faziosti manichei non piacera' a prescindere (ovvero lo criticheranno a testa bassa prima di vederne una puntata) in realta' informa di cose di cui nessuno ci parlerebbe mai (certamente non raitre), ad esempio in una delle ultime puntate ci si chiedeva: "Ma com'e' la vita nelle regioni rosse, tutto e' buono e giusto ? Oppure no?", bene anzi male perche' ho scoperto che nella gaudente e ricca Emilia Romagna i conflitti d'interesse che coinvolgono esponenti della sinistra locale sono numerosissimi e capillari, ho saputo di gare d'appalto in cui si presenta un solo concorrente (le coop), ho scoperto che esiste
un tale Luca Vecchi che lavora per le Coop e contemporaneamente siede in consiglio comunale a reggio emilia nelle file del partito democratico, insomma le cooperative fanno il bello ed il cattivo tempo insieme ovviamente ai miliardi.

Insomma nell'Emilia Romagna ci sarebbe molto da indagare ma i nostri giornalisti faziosi li guarda caso non guardano...

Ma noi continuiamo a vedere solo Report...

Andrea Rossi 16.04.10 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non riesco a ripondere ad un amico, forse alle 3 ci riuscirei ma sono un pò stanca anche io.
E' possibile un altro canale di comunicazione?

devil dunangel Commentatore certificato 16.04.10 23:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A quando la raccolta firme ?
oppure una colletta per pagare l'ultima pagina dei giornali con la scritta:
"La legge è uguale per tutti ?
due presidenti delle regioni Emiglia Romagna e Lombardia sono stati eletti seppur fuori ineleggibli
Il presidente non firmi la legge del 15 Aprile"

Gianluca Bolognesi 16.04.10 23:34| 
 |
Rispondi al commento

NON HO IL SENSO D INFERIORITA'
POLITICI
BANCHIERI
VATICANO
andate a fare in culo!!!
ma in confroto a GINO STRADA mi sento una nullita'
ONORE A LUI!!!
PS GRAZIE GINO,PER TUTTO QUELLO CHE FAI...
TI AUGURO UN MONDO DI BENE!!!

ermanno m., roma Commentatore certificato 16.04.10 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è nulla da fare,quando la merda acquisterà valore,i poveri nasceranno senza culo!

salvatore M., Melilli Commentatore certificato 16.04.10 23:14| 
 |
Rispondi al commento

QUANTO MANCA,

DIPENDE SOLO DA NOI, DAL POPOLO!

patrizia l. Commentatore certificato 16.04.10 23:12| 
 |
Rispondi al commento

stanchissimo...avanzo trascinando la cappella sul pavimento...una considerazione...e porto le mie provate frattaglie a nanna....

destra ..sinistra....grillo...e il cazzo che ve se frega !!!

"anche il viaggio più lungo...inizia ponendo il primo passo" [Confucio]

noi possiamo ciclicamente cambiare abito (partito) ma se il fisico non è curato ( la capoccia !)...qualunque abito risulterà ridicolo ed inadeguato....

troppo spesso (vigliaccamente) attribuiamo alla politica la malasorte...quasi fosse una meteora piovuta dal cielo....

bernard moitessier in TAMATA' scrisse :

"il destino mescola le carte ...ma siamo noi che giochiamo la partita"

ordunque...penso che lo sfascio etico-sociale di cui tutti ci lamentiamo...dipenda ESCLUSIVAMENTE da noi....reputiamo ormai vetuste e desuete qualità quali : dignità...orgoglio...fierezza d'esistere...porsi quali protagonisti della proria vita ...apprezzare la vita e degustarne la fragranza giorno dopo giorno....

no...rincorriamo la quotidianità...calati in un becero materialismo...certi di appagare le esigenze primarie (fisiologiche)....ma...poi sconcertati dalla bava che poi ci lasciamo dietro..e che si trasforma in pappo-politica

la questione morale...prima di tutto...il recupero dei valori umani...ed elemento fondante ...chiedersi spesso : "avere o essere ?" [ erich fromm]...

....a domani....e...andate ad inchiappettare ! tirare a notte fonda sui blog .....comporta il rischio di diventare CORNUTI !!....bah !!!

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 16.04.10 23:09| 
 |
Rispondi al commento

da non crede !!!!

Zaia faceva il PR in discoteca

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.04.10 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

certo che come esportatori di democrazia
gli usa in primis
inghilterra e italia come soci
fan cagare....
afghanistan si prospetta un nuovo vietnam

^fly^ *, ca Commentatore certificato 16.04.10 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Unica forza e pulita che cambierà le sorti della ns nazione è il
Movimento 5 stelle......... Non c'è ne è più per nessuno...... Il capolinea per questi delinquenti che sono ora nelle istituzioni sta per arrivare........ L'unica cosa che potranno fare sarà solo quella di fuggire dall'Italia oppure andranno incontro al loro destino già segnato !!!!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 16.04.10 23:01| 
 |
Rispondi al commento

"Più il Partito è potente e meno esso sarà tollerante, più debole sarà l'opposizione e più spietato e intenso sarà il dispotismo."...e inoltre: "Il potere reale, quello per cui noi combattiamo notte e giorno, non è il potere sulle cose ma il potere sugli uomini". Questo è quello che scriveva nel 1948 George Orwell nel suo romanzo "1984". Credo che sia stato di una preveggenza unica. Penso che sia questo che i nosti politici stiano cercando di fare. Ci credono cretini. Sta a noi dimostrare che non lo siamo. Manodiamoli a casa perchè non ci rappresentano piuùùùùùù!

Giordano Bisigato, Rapolano Terme Commentatore certificato 16.04.10 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Soldaten sind moerder keine helden
Alla faccia del buttafuori Larussa!
Gli "Eroi" non sono quelli che sparano e mitragliano, posano mine e uccidono,ma quelli che cercano,riuscendoci, di porre un rimedio a tanta, non barbarie, ma inciviltà.
L'affermazione di La russa nel dire , poi, che guadagnava di più come avvocato che non come politico meriterebbe senz'altro un piccolo controllo delle sue dichiarazione dei redditi degli scorsi anni.......
Cului che scrisse "I soldati sono assassini" fu portato in giudizio, ma venne assolto. E si era negli Anni Trenta

roberto avanzi 16.04.10 22:48| 
 |
Rispondi al commento

L'omuncolo mafioso se la prende con Saviano, perchè parla male dell'Italia, della sua Italiaccia tutta culi e mafia. Come fanno i camorristi più rozzi di Casal di Principe,
condanna chi parla, chi denuncia, chi lava i panni sporchi in pubblico.
Come Cannavaro, il simbolo dell'Italia vincente che ha criticato pure lui Saviano. Povera Italia.
Chi critica, chi urla fuori dal coro viene subito emarginato. Come Emergency, che viene tacciata di terrorismo da quelle merde rubasoldi del PDL.
I tempi sono duri.
Viva chi ha la forza di lottare e sacrifica la sua vita, come Saviano, come Gino Strada e i tre italiani sequestrati.
Nano maledetto, ti odio dal profondo del cuore e vorrei che morissi in questo istante.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.04.10 22:44| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Quando il M5S vincerà le prossime elezioni, faranno una legge che dirà: "LE ELEZIONI LE VINCE L'ULTIMO CLASSIFICATO".

Edmond A., Zurich Commentatore certificato 16.04.10 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dunque, a questo punto rifacciamoci la domanda: perché gli italiani hanno votato
ancora Berlusconi?
Qualcuno se la prende con gli elettori, ma non dovrebbe farlo. L'abitudine di
prendersela con gli elettori è tipica di una sinistra supponente, che non è
capace di fare autocritica. A mio parere gli italiani sono molto più
intelligenti di chi vuole rappresentarli.
Gli italiani hanno capito che il PD non costituisce una seria alternativa alla
destra di Berlusconi e non si sono fidati di loro.
Quanto successo ieri in parlamento è la conferma di quanto il popolo italiano
sia sveglio e non lo si può buggerare.
Il PD si dimostra un partito fatto di persone che in realtà non hanno capacità
di governo ( e nemmeno vogliono governare); a loro basta occupare alcune
poltrone senza troppe rogne e responsabilità. Meglio lasciar fare agli amici
della destra. Ogni tanto una piccola protesta, salvo rientrare immediatamente se
vi è il rischio di caduta del governo.
Non sia mai che anche a loro tocchi lavorare!
Ma se devi sostituire qualcuno che non è all'altezza del compito assegnatogli,
lo puoi sostituire con qualcun altro che è ancora meno capace? Sarebbe una cosa
sciocca. Il popolo italiano non è sciocco e ha agito di conseguenza.
Una parte del popolo, quella che si informa oltre la tv e la stampa, ha visto
che l'alternativa c'è e in alcune parti si è chiamata Movimento a 5 stelle (MV*)
e l'ha votata; in altre parti si è chiamata IDV, e li ha votati.
Purtroppo il MV* non ha ancora quella notorietà che gli
avrebbe fatto aquisire consensi ben più ampi di quelli ottenuti alle ultime
elezioni amministrative. Per il momento si tratta ancora di un movimento di
nicchia. Sono sicuro che ha la qualità per crescere.
Gli italiani chi dovrebbero votare, quelli del PD che fingono di essere quello
che non sono? Cioè gli italiani dovrebbero votare quelli che fingono di essere
opposizione e invece sono la terza gamba della maggioranza?
Segue...

Anto N. Commentatore certificato 16.04.10 22:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il turismo secondo Michela Brambilla:
campi da golf anche nei parchi e nelle aree protette


Grandiose novità in arrivo per l’affannato sistema turistico italiano.

La mai abbastanza elogiata ministra del turismo, Michela Brambilla, ha elaborato un piano che spezzerà le reni alla Grecia, facendo approdare in Italia talmente tanti turisti da far appendere il cartello Tutto esaurito in ogni locanda e albergo della Penisola.

L’idea della ministra Brambilla, forte della fulgida efficacia tipica delle ricette semplici ma collaudate, prevede di puntare sulla notoria potenza attrattiva (in termini turistici) dei campi da golf.

Ebbene sì, l’Italia punterà sulle 18 buche per evitare di farne un altro nell’acqua.

Il disegno di legge presentato oggi in Consiglio dei ministri (comprensibilmente utilizzato dal premier per vantare un legittimo impedimento) sbaraglierà i competitori turistici dell’Italia, facendo sventolare il tricolore sulle bandierine collocate sopra ogni buca del green.

La mirabolante innovazione, a cui nessuno dei suoi predecessori aveva inspiegabilmente pensato, porterà con se anche lo snellimento delle farraginose pratiche burocratiche che fino ad ora avevano impedito la realizzazione di campi da golf all’interno dei parchi e delle aree protette (forse a causa del fatto che essi richiedono una stratosferica quantità di acqua e l’utilizzo di notevoli quantità di prodotti chimici e fertilizzanti…)

segue
http://www.polisblog.it/post/7463/il-turismo-secondo-michela-brambilla-campi-da-golf-anche-nei-parchi-e-nelle-aree-protette#continua

silvanetta* . Commentatore certificato 16.04.10 22:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- E' indagato dalla procura di Lugano per autoriciclaggio l'ex direttore generale della Asl Bari Lea Cosentino, interrogata oggi a Bari. Alla base della contestazione (il reato non esiste nella nostra legislazione ma dovrebbe essere presto introdotto nel rispetto delle convenzioni internazionali) c'e', a monte, un'ipotesi di corruzione commessa - secondo gli inquirenti elvetici - da 'Lady Asl'. Il prezzo della corruzione sarebbe di 50 mila euro.

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 16.04.10 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Un paziente su tre si e' dovuto far visitare a pagamento privatamente o intramoenia dal medico dell'ospedale prima di un ricovero. Questo pur avendo gia' ricevuto l'indicazione del ricovero da un altro medico. La quota sale al 41,6% al Sud. I dati sono del rapporto del Censis presentato al ministero della Salute. Il ministro Fazio ha definito il dato 'preoccupante'.

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 16.04.10 22:23| 
 |
Rispondi al commento

....E ADESSO L'IMPUNITO SE LA PRENDE CON SAVIANO!

ROMA - Tre scrittori, Rushdie, Grossman e Englander, a fianco di Saviano.
Dure le loro reazioni alle parole di Berlusconi contro l'autore di Gomorra.

"Un capo di Stato non può fare dichiarazioni così irresponsabili" commenta David Grossman.
Salman Rushdie parla di "disgrazia per l'Italia" e aggiunge: "Sono indignato per la dichiarazione di Berlusconi su Saviano.

Considero la sua testimonianza importante ed estremamente coraggiosa". Nathan Englander sottolinea:

"Un paese in cui si attaccano gli scrittori e la letteratura è considerata qualcosa di sovversivo è profondamente malsano".

(fonte Repubblica.it)
***********************************************
TESSERA P2 1816 ..........GO HOME!!!
TU E TUTTI I TUOI SCAGNOZZI...

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.04.10 22:22| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Altra balla del nano sul fatto che la mafia italiana e' la 6' al mondo:

Ora, a parte che già Michele Placido ha ricordato al premier che, dopo le produzioni Rai, tutte le fiction che hanno parlato di Cosa Nostra nell’ultimo decennio sono state prodotte da Mediaset, le mafie italiane prese nel loro complesso operativo sono invece al primo posto nel mondo. E a certificarlo è una analisi indipendente realizzata dal Global Agenda Council on Illicit Trade promosso dal World Economic Forum. Seguono la mafia cinese, la Yakuza giapponese, la mafia russa e le mafie sudamericane. Insieme, dice il rapporto, questi cinque sistemi criminali, ciascuno formato da diverse organizzazioni, si spartiscono cifre che sono nell’ordine delle migliaia di miliardi di dollari realizzati su vari mercati. Quello degli Stati Uniti da solo viene valutato 310 miliardi di dollari, quello italiano 112, quello giapponese e cinese rispettivamente 84 e 83.

http://www.giornalettismo.com/archives/59516/mafia-italiana-povera-famosa/

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.04.10 22:20| 
 |
Rispondi al commento

IL CANONE SE LO MERITA LA 7...guardatevi la puntata di exit sulla tav...

Daniele I. Commentatore certificato 16.04.10 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fascismo epocale, quello di Mussolini, viene prosciugato di quasi tutti i suoi significati storici e viene idealizzato e dimensionato in una sorta di repulisti generale di questa società marcia e corrotta che attraverso la violenza deve essere riportata ad un ordine fascista intransigente. Il dato più appariscente di questo radicalismo della destra eversiva e senz altro fornito dal pullulare in essa della incultura della disperazione: come apertamente predicano i Nar, la pistola è uno strumento di morte e di potenza; l’arma è lo status symbol della liberazione dell’uomo forte. Questo nuovo fascismo ribadisce i valori della Tradizione e l’anticomunismo sfegatato, ma cobra il vecchio nazionalismo con accenti europei e con apprezzamenti verso le minoranze etniche rivoluzionarie, come gli irlandesi dell’Ira e i persiani in lotta contro lo Scià. Il disprezzo del capitalismo si specifica in un acceso populismo che viene presentato come il superamento del dilemma o marxismo o liberalismo.

ho sonno, frosinone Commentatore certificato 16.04.10 22:11| 
 |
Rispondi al commento

1816:
se in italia c'è la mafia, è colpa della fiction "la piovra" e del libro di Saviano "Gomorra".
Dellutri:
faccio il parlamentare, per salvarmi dai processi;
se mi lasciano in pace, mi dimetto da tutti gli incarichi.

Ormai, hanno perso ogni pudore.

antonio d., carrara Commentatore certificato 16.04.10 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FINI-BERLUSCONI

E' una pantomima.E' gia' successo,non molto tempo fa.
Si sono bisticciati e in poche ore riappacificati.
Vedrete,capo 2/3 giorni,tutto torna come prima.
E' O NON E' IL PARTITO DELL'AMORE E DELLA CAREGA ?

made in italy Commentatore certificato 16.04.10 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ANSA) - PISTOIA, 16 APR - E' stata arrestata ieri mattina un'impiegata postale di Pistoia che prelevava denaro dai libretti postali di persone anziane. Le accuse a carico della donna (quarant'anni) sono di falso in scrittura privata e peculato. Decine di operazioni sospette compiute in un anno e 30 mila euro finiti sul proprio libretto postale, ma gli agenti della squadra mobile di Pistoia ritengono che la cifra possa aggirarsi intorno ai 100 mila. L'impiegata e' ora nel carcere di Sollicciano.

SONO PIU' LADRI CHI LAVORA IN BANCA!!!

Marco Costantino Commentatore certificato 16.04.10 22:02| 
 |
Rispondi al commento

CHE SCHIFO! MI VIENE DA VOMITARE...
FIERA DI AVER VOTATO PER IL MOVIMENTO 5 STELLE IN PIEMONTE.

alessandra di cataldo 16.04.10 21:58| 
 |
Rispondi al commento

I DIALOGHI DEL POTERE: FINI

fini sta dicendo ai suoi residuali fedelissimi: "amici miei se questo approva le riforme come gli piace a lui dopo non gli serviamo più!"

si volta verso gasparri e continua "ammesso che tu possa considerarti ancora un mio fedelissimo per me tu non l'hai capito ancora che ci sta trattando tutto da utili idioti. non so se mi spiego! dopo aver approvato al riforma istituzionale alla totò riina, consequenzialmente ci stermina tutti... politicamente!"

la russa ha da eccepire. allora fini prosegue: "so che ti ci trovi bene anche tu nel PDL ma tu che non sei come gasparri e quindi un barlume negli occhi ce l'hai ancora ti rendi conto che se gli diciamo di si segnamo la nostra fine? dopo metterà nei posti chiave solo i suoi fedelissimi dirigenti mediaset/fininvest? lo capisci, vero?"

fini conclude: "l'errore è stato il mio a voler vedere tutto il positivo nel premio di maggioranza al partito di maggioranza relativo. ma ora ci fanno fuori definitivamente se non comprendiamo il pericolo. ora è come se fossimo ospiti anche se gasparri non l'ha capito tanto quello firma soltanto neanche le legge le leggi!"

fini si rivolge a gasparri: "non crederai ora alla gratitudine di berlusconi oppure al fatto che ora sa che sei affidabile? tutto quel che conta è solo il potere di contrattazione e se non ne hai più sei fuori!"

gasparri incomincia a belare. la russa è diventato rosso come un peperone e ancora più mefistofelico oltre che al solito mostruoso.

fini: "ma davvero credete che io abbia mai preso troppo sul serio la mia carica di presidente della camera? a me servirà adesso per stabilire le priorità alla camera per le leggi. questo ci dà un ulteriore vantaggio di out out. votiamo la fiducia quando siamo costretti. ma ricontrattiamo tutto caso per caso nelle segrete stanze. usiamo i prossimi tre anni per riprenderci il nostro elettorale. può darsi pure che il dittatore di arcore crepi nel frattempo. gasparri! che hai deciso? allora? con chi sai?".

gennaro esposito 16.04.10 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dell'Utri in una intervista oggi ha dichiarato qualcosa tipo: continuo a fare il senatore proprio perchè mi devo difendere da questo assalto politico con la politica. Forse ha anche aggiunto: è un mio diritto.........
NON CI DEVE ESSERE PIU' POSTO PER QUESTE PERSONE !!!!

carla rossi 16.04.10 21:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi dice che il suo obbiettivo nella lotta alla mafia è di finire la legislatura con ZERO latitanti.

cazzo! ha deciso di consegnarsi??!!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 16.04.10 21:39| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento

pdl e pdmenoelle mi fanno vomitare e vergognare sempre piu'di essere italiano.spero che IDV abbia votato contro.W BEPPE GRILLO E TONINO DI PIETRO

riccardo sacchi 16.04.10 21:39| 
 |
Rispondi al commento

noi stiamo qui a scrivere e roderci il fegato per questi sporchi RUBAGALLINE, mentre la natura ci ricorda quanto siamo infimi e meschini: un piccolo vulcanetto nella piccola islanda perduta in mezzo all'oceano sta mettendo in ginocchio una delle opere di cui l'umanità va più fiera, i trasporti aerei.

siamo NIENTE, ma proprio NIENTE al cospetto della natura...
tuttavia i nostri simili agiscono, ambiscono e si industriano come se dovessero vivere in eterno.
gli umani sono dei poveri pazzi malati su questo grande sasso.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 16.04.10 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La vendetta dello «Zoo» - 650 persone vestite di nero e con il volto coperto dalla maschera di V per Vendetta (il film del 2005 di James Mc Teigue) tutte in Piazza Montecitorio a Roma. E’ il risultato del flash mob segreto organizzato dai conduttori dello «Zoo di 105». L’appuntamento è stato dato attraverso un’azione orchestrata dai conduttori stessi sulla pagina Facebook dello Zoo di 105 e tramite un’azione di digital media

http://www.corriere.it/foto_del_giorno/home/index_20100416.shtml

Ma quanto mi piace sta foto..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.04.10 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Propongo il Nano da Corleone che oltre ad essere Presidente del Coniglio anche presidente della repubblica delle banane nonchè giullare dell'UE..fa differenza con l'attuale impegno??

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 16.04.10 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vecchi laureati,
come ci sentiamo
quando ricordiamo l'esame di diritto costituzionale o diritto costituzionale comparato?
L'età ci rende opsoleti ma l'aver appreso delle cazzate ci rende ancor più inutile quella vecchia laurea che ancora conserviamo. Nel 1975 le Università ci insegnavano il DIRITTO oggi forse il nome della facoltà sarà cambiato e ci sarà un esame facoltativo 'imbrogli e truffe' o ' berlusconismo interpretativo fantasioso'. non ci capisco + un caxxo. il mio sogno? appena arriva la pensione(?) fuggire da questo paese di m..a
bye
Graz/PV

graziano baschiera, pavia Commentatore certificato 16.04.10 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe La 7 ora

silvanetta* . Commentatore certificato 16.04.10 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Propongo Alfano ministro dell'ingiustizia e responsabile delle leggi Ad personam..fa differenza con l'attuale incarico???

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 16.04.10 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono perso questo mob grandioso
http://www.corriere.it/foto_del_giorno/home/index_20100416.shtml

mauro b., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.04.10 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Propongo la Russa ministro della guerra! Fa differenza con l'attuale incarico?

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 16.04.10 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Il Duce ordina. Da domani ,per legge,ogni volta che si acquista una qualsiasi merce il venditore dovra' corrispondere al compratore il doppio della cifra spesa. La legge, ovviamente, sara' retroattiva.
Mio popolo, siete contenti?
Ora tornate a dormire e sognate.

kkk kkk Commentatore certificato 16.04.10 21:11| 
 |
Rispondi al commento

ahahahah. i leghisti sperano nelle riforme?
ma fate i seri.non avete capito che le uniche che potete fare sono quelle che servono al silvio ed ai loro amici?
venite giu' dal fico.
manega de cucu'

giovanni trincavelli 16.04.10 21:09| 
 |
Rispondi al commento

“E PANNOLONE SELVAGGIO, GONGOLA”

Mentre il “PARTITO DELL'AMORE IMPLODE”, per il troppo amore, il “SINEDRIO DEI CIECHI SORDI E MUTI” sta organizzando una “TASK FORCE” per un intervento rapido, nel malaugurato caso che “IL COMPAGNO SILVIO MAGNO”, scivoli sulla buccia di banana, lanciata dal “CAMERATA FINI” e si corra il rischio di andare nuovamente alle elezioni anticipate, che i “LOS PARACULOS, DEL PD” vedono con il fumo negli occhi, per la disastrosa situazione in cui si trovano, due batoste nello stesso anno sono troppo anche per loro, “ER MEJO PROFESSIONISTI IN CATASTROFI ELETTORALI”.

“NON SIA MAI CHE DEBBANO USARE UN ASCIUGAMANO PER DETERGERE IL SUDORE DALLE LORO SPAZIOSE FRONTI, per opporsi al “CARO COMPAGNO SILVIO MAGNO”, con cui si sono condivise mille avventure, per difendere le loro dolci poltrone, foderate con la pelle dei contribuenti.

E “PANNOLONE SELVAGGIO” alias Umberto Bossi, “GONGOLA”, in ogni modo vada lui, “C’HA IL RANDELLO DALLA PARTE DEL MANICO”.

Paolo R. Commentatore certificato 16.04.10 21:08| 
 |
Rispondi al commento

***********************
ecco, avvisate quel matto che rompe le palle scrivendo che a Beppe non gli interessa i tre
arrestati in Afghanistan .

L'editoriale è a lato per chi non lo sa .

MagicLenin RedArmy
***********************

A' Desà, nun me fa rode er culo pe' piacere!

Qui non si tratta di essere d'accordo o no, queste ovvietà incontrovertibile le scriviamo noi tutti i giorni, quest'editoriale così IMPORTANTE, SIGNIFICATIVO, COINVOLGENTE, e gli altri che tu manco immagini e tanti tanti altri... vorrei vedere che non riconoscesse neanche certe inattaccabili verità.

La richiesta era un'altra: aderisci sì o no alla manifestazione di domani?
Con la solidarietà non ci facciamo una cazzo, nessuno, il momento è abbastanza indicativo per capire CHI da che parte sta.

Pensace un momento, grazie!

Giorgio Sodano Commentatore certificato 16.04.10 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' una legge ingiusta.
E come tutte le leggi ingiuste, hanno le gambe corte se lo si vuole, se interessa eliminarla.
Vanno prese tutte le azioni possibili in tal senso.
Vanno create le condizioni affinchè chiunque la utilizzi se ne vergogni.

S., Jesi Commentatore certificato 16.04.10 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Come invidio la Rivoluzione Francese!!!
Come invido la rivoluzione Russa!!!
Come invidio le rivoluzioni!!!
Non posso soffrire le democrazie capitalistiche!!!
Non posso soffrire il capitalismo!!
Non posso soffrire i capitalisti!!
Non posso soffrire la confindustria!!
Non posso soffrire i sindacati che sonon contenti della confindustria!
Non posso soffrire i Partiti che vanno d'accordo con la confindustria!!
Non posso soffrire i partiti attuali!!
Non posso soffrire questa Democrazia!!
W W W W W Il movimento 5*****

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 16.04.10 20:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stimo molto grillo...Ma mi fa incaxxare vedere noi poveracci che commentiamo e nessuno che risponde...

Negri Alessandro, Settimo Torinese Commentatore certificato 16.04.10 20:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

14/04/2010 - N.674
MANTOVA, IMMIGRATI: DECRETO FLUSSI AL VIA MA I TEMPI SONO MOLTO STRETTI
Siamo soddisfatti a metà, commentano alla Coldiretti nel rilevare che il presidente del consiglio dei ministri ha firmato il decreto flussi per i lavoratori stagionali extracomunitari. Ma i tempi sono quest’anno molto stretti ed il decreto, ancora da pubblicare sulla Gazzetta ufficiale, in forte ritardo.

Viene pertanto segnalato dalla maggior organizzazione di rappresentanza dell’imprenditoria agricola l’esigenza di ridurre i tempi burocratici. Dopo la pubblicazione, è necessario ottenere il nulla osta dello sportello unico presso la Prefettura e il rilascio del visto presto i Consolati all'estero. “C’è il rischio concreto – commenta il presidente provinciale, Gianluigi Zani - che i ritardi mettano in difficoltà l'agricoltura, la quale deve confrontarsi con i tempi dettati dall'andamento stagionale delle produzioni”.

Forte è l’attesa nelle aziende agricole per l’arrivo dei lavoratori stagionali immigrati dai quali dipende il 10 per cento dei raccolti nelle campagne italiane. Una percentuale che nella nostra provincia è quasi il triplo.

L’agricoltura, insieme a turismo ed edilizia è uno dei settori dove più alta è la presenza di lavoratori extracomunitari. Secondo stime della Coldiretti, sono oltre 30 mila le aziende agricole italiane che assumono lavoratori extracomunitari (un migliaio nella nostra provincia). Le etnie prevalenti: albanesi, indiani, marocchini, tunisini e macedoni. Per gli stagionali, le principali lavorazioni riguardano le operazioni di raccolta (meloni, frutta, uva, insalata, ecc.).

giovanni trincavelli 16.04.10 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FINI è il SALVATORE DELLA PATRIA

Il PD è una MERDA

Io ho sempre votato a sinistra.

Se Fini fa sul serio, la prossima volta voto per lui.

Angelo S. 16.04.10 20:45| 
 |
Rispondi al commento<