Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Comunicato politico numero trentatre


Grillo_Fawkes.jpg


La Grecia sta bussando sempre più forte alle nostre porte. La settimana prossima le sue banche potrebbero chiudere. E' più che un'ipotesi. Nel frattempo i suoi capitali stanno migrando altrove a miliardi di euro alla volta. Tutti i parametri economici dell'Italia sono negativi, in assoluto, da sempre, da quando sono misurati, da quando esistono le serie storiche. La risposta alla disoccupazione, alla chiusura delle fabbriche e forse del Paese sono le leggi miserabili e incostituzionali per risolvere i problemi giudiziari di un ultrasettantenne inceronato approvate dopo un teatrino da un ultraottantenne che quando non dorme firma. Le riforme sul presidenzialismo alla francese, con la correzione alla moldava e il doppio turno alla portoghese sono come l'orchestrina che suonava sul Titanic. La gente corre alle scialuppe e indossa i giubbetti di salvataggio mentre un gruppo di irresponsabili pensa a come dividersi quello che resta del bottino. I politici sono diventati i nostri padroni, noi i loro servi, più o meno inconsapevoli. La piramide va rovesciata, chi è eletto deve svolgere un solo compito, applicare il programma e informare i cittadini. I politici usano il mandato per accrescere il loro potere e la loro visibilità. I nostri dipendenti dovrebbero lavorare per noi, ma trascorrono il loro tempo in televisione a parlarsi addosso e a improvvisarsi leader con la complicità di giornalisti genuflessi. La televisione deve essere vietata ai politici, vadano a svolgere il compito per cui sono pagati in Parlamento, nelle Regioni o nei Comuni. Ognuno vale uno e il politico vale uno come gli altri perché deve rendere conto del suo operato alla comunità. I divi della politica sono per lo più dei cialtroni in cerca di visibilità e di privilegi. Si occupano di tutto tranne che del loro mandato. Questo deve finire. Il MoVimento 5 Stelle non ha ideologie, ma idee. Non è di destra o di sinistra. Non vuole leader (di che?) o politici di professione, ma cittadini eletti da altri cittadini per la gestione della cosa pubblica. Le idee del MoVimento 5 Stelle sono come semi nell'aria a disposizione di tutti. L'obiettivo del MoVimento 5 Stelle è l'applicazione del Programma. Punto per punto ci riusciremo, senza inciuci, senza rappresentanti auto eletti.
Dal "Non Statuto" del MoVimento 5 Stelle: "Il MoVimento 5 Stelle non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro. Esso vuole essere testimone della possibilità di realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi."
Loro non molleranno mai (ma gli conviene?. Noi neppure.

grillomannarosmall.jpg E' possibile prenotare Un Grillo mannaro a Londra, Ecologia, cultura e crisi finanziaria in un incredibile viaggio oltremanica. Prenota la tua copia.

11 Apr 2010, 17:16 | Scrivi | Commenti (565) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Propongo gadget blog sul mio sito web, http://perblog.it

Anna Kaczmarska 17.04.10 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Propongo gadget blog sul mio sito web
http://perblog.it

Anna Kaczmarska 17.04.10 14:38| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe ho bisogno di aiuto mi hanno fottuto l azienda ora mi gioco la famiglia e la fine

nadir Arduini (ridan), lana Commentatore certificato 17.04.10 02:50| 
 |
Rispondi al commento

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/leurodeputato-vola-de-luxe/2125241&ref=hpsp

c'è pure de magistris... sono tutti uguali, Grillo ha sempre più ragione

mara formica 17.04.10 01:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bisogna arruolare candidati su tutto il territorio nazionale, se dovesse cadere il governo dobbiamo essere pronti a conquistare i voti di chi cerca l'alternativa all'ingiustizia, certo ci toccherebbe rinunciare ad un nuovo lodo Alfano, ( cavolo proprio quando hanno promesso che sarebbero riusciti a farlo addirittura costituzionale e direttamente in bella copia senza doverlo trascrivere scritto bene in corsivo...).
spero che i nuovi insediati non dimenticheranno di regolamentare tutte queste intercettazioni abusive di premier, davvero troppe assai e come si sa, il troppo stroppia...
tutti i disoccupati i cassaintegrati e i lavoratori che non percepiscono lo stipendio da mesi sono sollevati al pensiero di poter conversare amorevolmente con i loro cari senza il rischio di finire su topolino
ti prego Fini pensaci tuuu!!!

Tullio De Pietro Commentatore certificato 16.04.10 07:21| 
 |
Rispondi al commento

Anche Grillo vale uno. Sarebbe bene se lo ricordasse, soprattutto prima di fare editti come quello su De Magistris parlando a nome del Movimento, che mai ha votato il signor Grillo Giuseppe.

Un elettore incazzato.

Alberto Dessi 15.04.10 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Bisognerebbe cominciare ad inserire nel blog,una lista di tutti gli sgherri dello psiconano,partendo dal più alto in carica a finire all'assessore del comune più piccolo di Italia,nomi e cognomi e possibilmente anche una bella fotografia.
Come le immagini di quei bei signori al corteo di piazza San Giovanni a Roma,bisognerebbe che quelle facce non si dimentichino quando il loro benefattore scapperà verso l'Est con il suo Oro.
Vedrete come rinnegheranno prima che il gallo canti tre volte.

giovanni magaletti 14.04.10 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Intanto mi piacerebbe vedere cosa faranno di mirabolante i consiglieri eletti nelle liste 5 stelle in Piemonte ed Emilia Romagna ... o li c'è il Paradiso? Niente di ingiusto o che va storto?
Non so quando ci sarà l'insediamento ufficiale dei nuovi consiglieri regionali, ma in Piemonte ed Emilia Romagna, mi aspetto di vederle .... 'ste stelle! Mi aspetto di vedere in questo blog /sito notizie in merito. Grazie e buona serata.

Stefano Gismondi 14.04.10 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma questa cosa dell'età..., ultrasettantenne e ultraottantenne detti in senso dispregiativo come insulto, come se fosse una malattia

sarebbe ora di smetterla.

l'età non c'entra niente. (come il sesso o la razza)

daniel p. 14.04.10 01:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Due sindaci leghisti permettono che le scuole neghino la mensa ai bambini poveri che non possono pagarla. In uno dei due Comuni un imprenditore anonimo ha versato 9.000 euro per pagare il vitto ai bambini fino alla fine dell’anno, e non erano mancati versamenti di privati, scandalizzati da una scuola che costringe alla fame chi non può pagare la retta.
I genitori dei bambini paganti si sono risentiti e hanno detto che se uno non ha soldi deve tenere il bambino a casa. Insomma chi non paga crepi!
Pietà è morta.
Nessuno di loro si è chiesto è se è giusto che lo Stato dia mille euro di contributo alle famiglie ricche che mandano i loro bambini ricchi alle loro facoltose scuole private.
Nessuno si è risentito quando i leghisti hanno votato allegramente per lo scudo fiscale che premia con un misero 5% di tassazione il rientro ‘anonimo’ di capitali evasi o sporchi.
Ma ci sono ‘legittimi’ risentimenti contro chi sfama bambini poveri.
Si diano diritti a chi può pagarseli. Kaput sul resto!
Le radici cristiane si sono rovesciate: “Togliete ai poveri per dare ai ricchi!” è il nuovo vangelo targato Lega, un insulto della parola del Cristo.
Ma nessuno di quei preti tanto contenti della vittoria di Berlusconi ha tempo di farlo notare.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.10 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Potrei essere d'accordo su tutto, ma chiamare il Presidente della Repubblica un "nonno dormiente" non mi pare tanto lontano dal mancargli di rispetto allo stesso modo del Presidente Berlusconi.

Giovanni Traverso 13.04.10 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono pienamente d'accordo...

Siro ., Squinzano Commentatore certificato 13.04.10 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Se parli dei consiglieri regionali appena eletti, a me risulta che si sono diminuiti lo stipendio da 10000€ lordi a 2500€ netti. non so a cosa ti riferivi..

gerry giba 12.04.10 23:02| 
 |
Rispondi al commento

ok beppe! vogliamo spiegare anche quanto guadagneranno i ragazzi del movimento a 5 stelle una volta eletti? 25.000 al mese come i politicanti di oggi? e dopo quanto tempo avranno diritto alla penzione?...se dobbiamo parlare di tutto diciamo anche questo perchè non mi sembra di avertelo sentito dire, credo sia importante.
ciao

white b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..lungimirante.. ViSioN..
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@

Avendo sottotraccia..fra l’altro..il “Think Different” di Carismatica Fonte, non sarebbe cattiva idea fra strategici peninsular indirizzi promuovere al meglio non solo il versante della Creatività [v.es. SixHATStoThink di E.DeBono] ma anche quello..ça van dire..della diffusione/acquisizion/catalogazione conoscenza mediata da personale didattico/case editrici/enti associativi etc.

Sergio Conegliano (p.i.elettronico/g.pubblicista)

Sergio Conegliano 12.04.10 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Forse ad una certa età, alcuni personaggi pubblici, onde evitare di fare danni dovuti all'evidente logorio cerebrale, farebbero meglio a dedicarsi ad accompagnare i bambini ai giardinetti!!
Siamo proprio nei guai più neri!!
Chiediamo aiuto agli altri Stati Europei, quello che succede in Italia é una cosa ridicola!!
Io vorrei incitare la Magistratura a non applicare le leggi palesemente incostituzionali.
Se non abbiamo l'appoggio dei Magistrati sani (cioè la grande maggioranza) come fremo a liberarci della dittatura? Fatelo subito!!!!!
Non abbiamo più tempo, la prossima legge potrebbe essere quella che "la casta" si possa giudicare da sola :-(((

Fulvio da Taranto 12.04.10 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Muoviamoci con la piattaforma per le votazioni democratiche, altrimenti l' "uno vale uno" resta solo sulla carta!

In tanti non aspettano altro!!!

Fabio Filippi 12.04.10 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
vorrei aprire un Meetup nella città dove vivo(l'unico che c'era é stato chiuso e l'organizzatore si é candidato con l'IDV).
Quello che non và bene é che é tutto in Inglese, io lo parlo, ma dobbiamo pensare alle troppe persone che non lo conoscono; non c'é qualche altro portale , ma in Italiano?
Se riuscissi a creare un Meetup, sarebbe la base per aprire un Circolo in seguito!
Accetto consigli... Grazie!!

Fulvio da Taranto 12.04.10 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Grazie finalmente hai ribadito la rotta che il movimento DEVE TENERE,non che a mè non fosse chiara, e te ne sono grato xchè ultimamente qualcuno sembra averla smarrita.La parte dell art 4 del non statuto da te citata,che io ritengo pilastro di quella che definirei DEMOCRAZIA 2.0, è inequivocabile ma molti ho visto che la disattendono eleggento organi rappresentativi o peggio cercando di creare centri decisionali.
Le regole sono poche e inequivocabili e il rispetto delle stesse è la priorità per chiunque partecipi alla vita del Movimento ***** .
Grazie e come al solito non difetti di coraggio e perseveranza

simone ., varese Commentatore certificato 12.04.10 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Come si può frenare questo disastro incombente? del numero dei non votanti che, non avendo disponibile un candidato del Movimento 5stelle, si sono astenuti non si parla più ma come si combatte la perenne FRUSTRAZIONE in cui ci dibattiamo quotidianamente? Diventiamo indifferenti per sopravvivere. Ogni giorno apprendere delle chiacchere continue, ossessive di questi personaggi squallidi che cercano di distrarci dal baratro in cui ci sentiamo sprofondare è disperante. Chi può aiutarci a riprendere le fila della nostra vita, il futuro del Paese. Come frenare questa corsa alla rovina?

Stella Frittitta Commentatore certificato 12.04.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento

So che è marginale, rispetto al contenuto... Ad ogni modo: 'trentatré'. L'accento.

Angelo Mainardi 12.04.10 16:14| 
 |
Rispondi al commento

E intanto firma, firma, firma. Mai che gli si spunti il pennino di tutte le stilografiche comprese quelle di scorta.

g.n. 12.04.10 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Libero (anzi occupato) l'8 Aprile 2010 scriveva in prima pagina "MARAMEO AI GIUDICI"..Che vergogna, come i bambini dell'asilo. Marameo non mi prendi..Questo il giorno dopo che Morfeo Napolitano ha firmato il legittimo impedimento..
Poveracci, mi fanno anche un pò pena questi giornalisti al soldo che credono ancora di far credere qualcosa a qualcuno..Servi del loro padrone..va beh, possiamo solo sorridere davanti a persone così. L'informazione non sta di certo in giornali come Libero o il Giornale..

Giulio Monni, Cagliari Commentatore certificato 12.04.10 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X max m. (m.m.), roma @
Si vede che il tuo é un puro sfogo! Infatti non si é capito un beato caxxo di quello che volevi dire! Riprova forse ci riuscirai!

G.M. 12.04.10 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Beppe! stiamo fuori da tutti destra e sinistra...non facciamo incetta di compagne di merende perchè ogni tanto qualcuno si vuole aggregare e fare proprie le tue idee (vds Di Pietro) non diventare come loro (TUTTI INDISTINTAMENTE) e noi saremo sempre di più!

gianluca rossi 12.04.10 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Obama ha ricevuto il nobel per la pace intensificando la guerra.A Gino Strada ,che per me e`l`uomo piu` buono del secolo,cosa dobbiamo dare?Grazie Gino,un caro saluto enzo menichetti

enzo menichetti 12.04.10 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente della Cia (Confederazione Agricoltori Italiani) Giuseppe Politi denuncia :

“Oltre 100 mila imprese agricole rischiano di chiudere i battenti nel giro di pochi mesi, sempre più strette nella morsa del crollo dei prezzi sui campi (meno 6,9 per cento a febbraio che fa seguito al meno 13,5 dello scorso anno) e della crescita record dei costi produttivi, contributivi e burocratici (più 15 per cento nel 2009, con punte del 35 per cento per il gasolio). Non si può continuare ad ignorare -avverte il presidente della Cia- una realtà così drammatica. Basti pensare che negli ultimi dieci anni oltre 500 mila imprese agricole sono state costrette a chiudere. Non solo. Dal 2000 al 2009 il valore aggiunto dell’agricoltura è sceso da 27 a 25 miliardi di euro (meno 7,4 per cento), mentre si sono persi oltre 19 mila kmq di terreni coltivabili, praticamente un territorio come l’intero Veneto. C’è da aggiungere, inoltre, che nell’ultimo decennio -sostiene Politi- abbiamo assistito ad aumenti dei costi produttivi che superano abbondantemente il 350 per cento, mentre quelli contributivi sono triplicati. Nello stesso periodo i prezzi hanno registrato un andamento altalenante che ha toccato il suo picco più basso nel 2009. Mentre i redditi degli agricoltori italiani sono crollati del 30 per cento”.

Ed inoltre:

I tentacoli della criminalità sulle campagne: oltre 150 reati al giorno. Un agricoltore su tre colpito da furti, racket, usura, pizzo e aggressioni. Un “business” da 50 miliardi di euro per l’azienda “Mafie S.p.A.". E' questa la denuncia che viene dalla Cia-Confederazione italiana agricoltori che in occasione della sua V Assemblea elettiva nazionale, svoltasi a Roma il 24 Febbraio 2010, ha presentato il terzo rapporto sulla “Criminalità in agricoltura”. La criminalità, grazie ad una serie di connivenze sul territorio, è in grado di condizionare tutta la filiera agroalimentare.

Rapporto di "SOS Impresa" :

www.odcec.mi.it/allegati/studiocommissioni/Confe.pdf )

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 12.04.10 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono pienamente d'accordo con te Beppe

paolo de gregorio Commentatore certificato 12.04.10 14:57| 
 |
Rispondi al commento

E’ stato lo sbarramento del 4% a decretare la scomparsa di questi due partiti, che, notizia di oggi, mettono in cassa integrazione e licenziano gli impiegati, vendono sedi, chiudono giornali, non potendo più contare sui soldi pubblici per i partiti e sui rimborsi elettorali.
Non mi unisco a coloro che vedono in questo evento un restringersi della democrazia.
Vedo puniti da una giusta regola gruppi dirigenti usciti dal PCI, che non avevano saputo fare altro che dividersi e beccarsi, paghi della loro marginalità politica, innamorati dei ricchi stipendi parlamentari, che senza questa regola sarebbero ancora lì con i loro linguaggi assurdi e la loro incomprensione della realtà.

Avrebbero avuto l’onore delle armi solo se dopo le ultime elezioni politiche, coincise con la loro cacciata dal Parlamento, si fossero tutti dimessi, avessero sciolto i partiti, e dichiarato che lasciavano il campo sgombro per favorire il formarsi di un nuovo movimento senza l’ipoteca dei vecchi gruppi dirigenti.
Hanno preferito una agonia mortificante, buttando via i voti ricevuti e dando un ulteriore colpo alla immagine della “sinistra sparita”.

Un’altra REGOLA, che sarebbe una mano santa se fosse applicata in modo inflessibile, è quella di impedire a chiunque la permanenza in Parlamento per più di due legislature. I sultani e gli intoccabili non si creerebbero più, il rinnovamento continuo del Parlamento sarebbe un fatto culturale nuovo, e per forza di cose tutto sarebbe fatto più speditamente e legato alla realtà.
Se poi, tanto per esagerare, si abolisse il finanziamento pubblico ai partiti, il finanziamento all’editoria, si abolisse il Senato e si facesse una nuova legge elettorale che preveda che i deputati li scelgono i cittadini e che (come negli USA) le primarie sono una regola e non una gentile concessione, correremmo il grave rischio di vivere in una democrazia moderna.
Paolo De Gregorio

paolo de gregorio Commentatore certificato 12.04.10 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Cari signori,
fintanto che stiamo qui a chattare la situazione non cambierà mai, anzi peggiorerà sempre di più.

I privilegi di libertà che abbiamo e che stiamo ahimè perdendo giorno dopo giorno, li abbiamo semplicemente perchè i nostri avi hanno alzato le chiappe dalla sedia e imbracciato il fucile.
Saremmo ancora servi della gleba!

Perciò cari signori o iniziamo a sparare o per noi non ci sarà faturo!

E' utopistico pensare che la situazione possa cambiare con le belle parole, con la bontà , ecc. ecc.
Dalle parole bisogna passare ai fatti.

Meditate gente....... meditate.

Massimo Petrini Commentatore certificato 12.04.10 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Le sole autorità LEGITTIMATA ad eliminare i politici despoti sono 2:

- il popolo

- esercito esterno di liberazione;

o entrambe in collaborazione.

E' preferibile che sia il popolo ad assumersi la RESPONSABILITà della propria CODARDIA, anzichè demandare ad una forza esterna tale compito.

Gli italiani sono un popolo codardo, applaudivano mussolini ed applaudivano gli eserciti di liberazione, in entrambi i casi però sono codardi, per il semplice fatto che gli italiani NON INTENDONO ASSUMERSI LA RESPONSABILITà DEL POTERE ma lo DEMANDANO.

i nostri governanti sono DESPOTI, sono mussolini, o castro, o altro despota/1000: DEBBONO ESSERE AMMAZZATI DAL POPOLO.

lo pensano quasi tutti eccettuato i corrotti. Per paura molti non esternano, per paura non si agisce nel compiere giustizia.

La GIUSTIZIA è sopra la libertà, sopra la pace, sopra la solidarietà, perchè essa è EQUILIBRIO; senza EQUILIBRIO, la pace, la libertà, la solidarietà degenerano in MALE (la pace diviene sottomissione ed omertà e dominio del prepotente, la libertà strumentalizzazione del prossimo, la solidarietà sostegno delle azioni malvage).

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 12.04.10 14:10| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"L'Italia vive da quindici anni in una bolla politica e mediatica, il berlusconismo. Mezza Italia, per la verità: la più felice. Chi guarda la bolla da fuori si preoccupa, si incazza, si strazia per capire come un trucco tanto facile abbia stregato milioni di adulti che non volevano crescere. Chi vive dentro la bolla si sente leggero, avvolto, protetto come un bambino, in un mondo pieno di colori, dove sono scomparse le faccende complesse, noiose. E' ottimista, per lui nessun problema può sfuggire alla più facile delle soluzioni. Osserva quelli in basso e ride. Chi si illude che tutto si risolverà con la fine di Berlusconi, magari accelerata dagli scandali, dimostra di non capire quanto e come ha agito il berlusconismo in questi anni nella società. Non è stato fascismo, ma ha svuotato la democrazia. In maniera sistematica e diffusa, nei palazzi delle istituzioni come nelle teste dei cittadini. Ha snervato il parlamento, la magistratura, la libera informazione, la scuola. Ha prodotto una perdita collettiva di senso e di memoria. Siamo ridotti come il paese di Macondo, che dovrà un giorno rinominare gli oggetti. Non è stato facile arrivare a tanto e non sarà semplice uscirne.”

VIENI ANCHE TU A DIRE LA TUA SU: http://liberalvox.blogspot.com


"L'enunciato dello statuto del movimento a 5 stelle afferma finalmente
quello che sarà il futuro della nostra e delle altre società, dove, grazie
al web ci sarà una partecipazione totale e diretta del cittadino il quale
si riprenderà il suo ruolo che dalla storia gli è stato tolto, come in
un'agorà ognuno potrà portare le proprie idee per fare in modo che nelle
decisioni i diritti e le esigenze di TUTTI siano rispettate; e più la
tecnologia avanza e più questo processo continuerà senza fermarsi. Qualcuno
discute per qualche canale in più o in meno quando stanno nascendo le
televsioni con cavo ethernet collegate a internet e la Metro Goldwin Mayer
in America ha fatto un accordo con YouTube per trasmettere i propri film
sul noto sito web. Non ci sarà più bisogno di dare deleghe in bianco ai
politici. Vedo discussioni in ogni luogo virtuale e reale, in un vortice
comunicativo senza confini e quelli che dai politici erano considerati dei
poveri beoti ai quali nascondere le notizie (gli italiani) diventeranno i
protagonisti del tempo futuro. Più aumenterà la comunicazione e più il
sistema sociale si orienterà verso una condizione sempre meno verticistica
della gestione del potere, che non sarà più gestito ma amministrato.
Dato che la partecipazione totale tenderà verso le esigenze di tutti i
singoli non ci sarà più bisogno di ideologie che accorpino le masse e i
concetti di parte saranno superati. Il futuro è già in atto, da sempre ed
ora più che mai.

Alessandro P. 12.04.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno in una pagina di facebook ha pubblicato questo...qualcuno sa dirmi qualcosa di piu`preciso ?

http://www.ilgiornale.it/interni/dalla_rivoluzione_poltrona_rissa_grillini_seggio/12-04-2010/articolo-id=436786-page=0-comments=1

lino palma, ravenna Commentatore certificato 12.04.10 13:54| 
 |
Rispondi al commento

SINCERAMENTE PENSO SIA UNA VERGOGNA CHE L'ITALIA SPENDA 4 MILIONI DI EURO AL GIORNO PER PORTARE UNA GUERRA DI OCCUPAZIONE, MENTRE IN ITALIA MOLTE FAMIGLIE SONO COSTRETTE A MANGIARE CON LA SOCIAL CARD.

PER QUANTO TEMPO L'UMANITÀ DOVRA' SOPPORTARE L'OPPRESSIONE DA PARTE DEGLI AMERICANI E LA NATO, PER IMPORRE LA CULTURA DEL CONSUMO E SACCHEGGIARE LE RISORSE DEI PAESI PIU' POVERI?

PER QUANTO TEMPO I CITTADINI DEI COSIDDETTI PAESI RICCHI PERMETTERANNO QUESTO SPROPOSITO?

MA CAZZO. . . ANDIAMO A SACCHEGGIARE LE RISORSE ALTRUI E POI CI LAMENTIAMO DELL'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DI COLORO CHE ABBIAMO DERUBATO?

SIMO ASSEDIATI NELLA NOSTRA CASA, NELLA NOSTRA MENTE, NEL NOSTRO QUOTIDIANO. . . DALLA PROPPAGANDA E LOS TILE DI VITA AMERICANO.

I GIORNALISTI ANCHE "LIBERI" CI SBATTONO IN FACCIA ESEMPI MEDIOCRI DI COME SONO LE COSE IN AMERICA.

AHH..PERCHE' IN AMERICA FANNO COSI'
AH...PERCHE' GLI AMERICANI SONO GRANDI
AH...PERCHE' IL SISTEMA AMERICANO E' IL MIGLIORE
AHH...PERCHE' OBAMA E' UNA SANTO MIRACOLATO DISSE GRILLO

STANNO FACENDO CON I MUSULMANI QUELLO CHE HITLER HA FATTO AGLI EBREI!

IN NOME DI UN SISTEMA ECONOMICO CHE STA DISTRUGGENDO IL TESSUTO SOCIALE GLOBALE, IL PIANETA, E LE ALTRE SPECIE.

QUALE DIRITTO ABBIAMO?

DIFENDERSI DELLE MINACCE TERRORISTICHE NON CI DA IL DIRITTO D'INVADERE E AMMAZZARE POVERI ALTRUI!

QUESTO VA FERMATO

PERCHE' I PROSSIMI SAREMO NOI!

ARRUOLARE POVERI!

PER AMMAZZARE POVERI!

GUARDATE QUESTO VIDEO E POI RIFLETTETE ALMENO 1 MINUTO

http://www.youtube.com/watch?v=Par9aCo1bZI

ITALIA FREE, VERONA Commentatore certificato 12.04.10 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Si, avanti così...io non mi arrendo!

GABRIELE BOSCOLO 12.04.10 13:34| 
 |
Rispondi al commento

vedere report è come una coltellata, anche ieri è stata trasmessa una vergognosa e scandalosa pagina di questa italietta fatta di gente mediocre e questurini di bassa lega, di gente sopraffatta che combatte quotidianamente contro le prepotenze di un governo che ha azzerato la parola legalità. un vero schifo.

lucio figueroa 12.04.10 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, penso che oramai anziche' "Morfeo" Napolitano, dovremmo cominciare a chiamarlo
"Montblanc" Napolitano...
E propongo una campagna "Doniamo un MATTARELLO a Lady Clio"; sono sicura che lei sa cosa farci!
Anna

Anna M. Commentatore certificato 12.04.10 13:15| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATEMI...

PERCHE NON SI METTE UN CONTATORE
PER VEDERE QUANTI SIAMO CHE

NON VEDIAMO PIU' MEDIASET
NON VEDIAMO PIU' MEDIASET
NON VEDIAMO PIU' MEDIASET
NON VEDIAMO PIU' MEDIASET
NON VEDIAMO PIU' MEDIASET
NON VEDIAMO PIU' MEDIASET
NON VEDIAMO PIU' MEDIASET
NON VEDIAMO PIU' MEDIASET


(UNIAMOCI E VEREMO CHE QUALCHE RISULTATO LO OTTERREMO, SIMILMENTE LA MAFIA LA COMBATTI TOGLIENDOGLI
I SUOI BENI O NO?!)

Fabio D., Cassino Commentatore certificato 12.04.10 12:39| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Occorre trovare rimedi concreti ora, cambiare il tipo di struttura socialeconomica, risparmio e nuovi codici etici per l'economia, lotta alla globalizzazione e agli OGM, prevenzione della agricoltura pulita, preservazione dell'ambiente e lotta all'inquinamento (di qualsiasi tipo), cambiare sistema sociale e di governo, diminuire il potere dei partiti e il suo invadente innesto nei meccanismi istituzionali e relazionali che operano all'interno del tessuto sociale...

E BISOGNA FARLO ORA ...

Dal 1989 è iniziato un ciclo geofisico di passaggio, probabilmente causato dal cambiamento oscillatorio dell'asse terrestre ... questa acuta fase sismica raggiungerà il suo apice nel 2012, i terremoti stanno aumentando (è un dato di fatto), e geologicamente parlando non è una cosa nuova, perchè i cicli di un'era geologica sono infinitamente più lunghi di una qualsiasi epoca umana ...bisogna muoversi! I governi delle superpotenze mondiali non raccontano mai il nocciolo della questione perchè ciò non porterebbe a nessun profitto, molti altri (come il nostro) tendono invece ad ignorare il problema oppure minimizzarlo. Le ricerche scientifiche di massima sicurezza (quelle top secret) lavorano per mezzo di equipe qualificate che vivono una sorta di 2a vita, distaccata dal caos quotidiano del mondo, dalle sue affastellate e complesse relazioni economiche e culturali.Ci sono tante di quelle guerre, ribellioni, taglieggiamenti, miserie, disastri naturali, inquinamenti vari, etc. di cui i governi hanno il dovere di preoccuparsi e cercare di risolvere, ma cosa succederà se tra non molto sarà lo stesso pianeta Terra a scioperare, arrestando il suo moto oscillatorio e facendolo riprendere pochi giorni dopo? La Precessione degli Equinozi non è fantascienza, esiste davvero...non ci sarà la fine del mondo, ma è assai probabile che avverranno radicali cambiamenti il cui culmine sarà alla fine del 2012.Le società umane devono svegliarsi e collaborare, anzichè litigare, competere o sbranarsi!

Carlo Bordini 12.04.10 12:25| 
 |
Rispondi al commento

EQUITALIA
Per favore dal Blog qualche idea per difenderci da questi vampiri impuni ed intoccabili .
ROBIN HOOD DOVE SEI???????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

Roberto Piccini 12.04.10 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il bacio della morte.

http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2470877&yy=2010&mm=04&dd=11&title=il_bacio_della_morte

Sappiamo benissimo chi è Ferrara e quanto "pesa", ma Travaglio ha dimenticato chi è Fini?

Ha dimenticato gli episodi di violenza avvenuti a Genova durante il G8?

"Susciterà polemiche anche la presenza dell'allora vice-presidente del Consiglio Gianfranco Fini nella sala operativa della Questura genovese, presenza che, da diversi giornalisti dell'area di sinistra, viene messa in relazione ai molti abusi poi compiuti dalle forze dell'ordine." (wikipedia)

Andiamoci piano con certi personaggi!

cettina d., isola Commentatore certificato 12.04.10 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Bollettino dal fronte: nessuna resistenza di "Antonio Bertinelli"

(…) Qualcuno si conforta nel ravvisare che, malgrado la potenza di fuoco mediatica a disposizione del primo ministro, allo stesso accordano credito solo il 15% dei cittadini. Si dimentica però l’insussistenza oppositiva del Pd, già al nastro di partenza per correre al tavolo delle “riforme” in pectore domini. Non si tiene conto che il massimo garante istituzionale non garantisce affatto, anzi, al pari dell’indomito skipper con i baffi, è diventato un solerte apripista di un inciucio esiziale soprattutto per la Costituzione e che, malgrado lo scalpitio di maniera finiano, la golden share di tutti i seggi e di tutte le poltrone targate Pdl sta nella cassaforte del premier. (…)

http://culex.ilcannocchiale.it/2010/04/11/bollettino_dal_fronte_nessuna.html

sandra m., roma Commentatore certificato 12.04.10 11:50| 
 |
Rispondi al commento

E adesso, proprio sul punto delle garanzie, arriva l'attacco feroce del Pd attraverso la capogruppo al senato Anna Finocchiaro: "Ieri il premier ha apertamente attaccato la Consulta e la presidenza della Repubblica, denunciando ancora una volta la filosofia che muove la sua volontà riformatrice. Questo Paese ha certo bisogno di riforme ma non di un potere senza controlli ed equilibri.
Parole di fuoco dalla leonessa del PD , al secolo miss Italia delle stronze.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.04.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E mo' so spariti pure li post de ALDO!

Ma che c'e'un Minculpop anche qui?

Uno legge, scrive, risponde e poi va a vede',everything is disappeared!

Dateve 'n po' na regolata!

Vabbe' che il singolo non conta niente, e se se ne va fa un baffo a torciglioni, ma uno ci spreca anche un po' di tempo davanti a sta tastiera, no!

...e che c...!

Cheers. Frank

Frank A. 12.04.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo spot pubblicitario. Ma tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare!

Volatile pn 12.04.10 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Il sogno del sultano è diventare presidente dell'Italia e mettere a capo del governo la sua ex amante Carfagna oppure, più sensazionale unam minorenne.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.04.10 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione, siamo sull'orlo del precipizio".
La sinistra dormiente non ha ancora capito, conteggio in famiglia gli stipendi di moglie e marito parlamentari, totale ? Circa 30 mila eyri netti mensili, un'America, per fortuna che Silvio c'è. Dategli il voto compagni.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.04.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Se continua così, comincio a parlare io per davvero". Che cosa di grandioso potrebbe rivelare berlusconi dell'ex fascistone Fini?

cesare beccaria Commentatore certificato 12.04.10 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Evidenti segni di colpevolezza non notati dal PD soltanto, incredibile imbarazzo tra gli elettori della cosiddetta sinistra .... di pezza.
Soltanto un ultraottantenne che quando non dorme firma tutto purchè la destra dica bene di lui, la destra formata dal mercenario di bassa lega Capezzone, dall'handicappato Gasparri, dal poco dignitoso furbacchione piduista Cicchitto, dal frate untuoso ex comunista >Bonbdi, dall'ipocrite Unico Letta, e mostri dicendo.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.04.10 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Rifiuti: “Palermo è troppo sporca” e salta il congresso dei medici.
11 apr 2010

"Palermo è troppo sporca e un albergo perde una commessa da 120 mila euro per un congresso di medici greci. La denuncia è stata fatta durante Travelexpo, la tradizionale borsa del turismo. Secondo quanto raccontato dal direttore dell’albergo “San Paolo Palace”, meta di numerosi congressi, dopo un primo sopralluogo dell’operatore turistico di Napoli, si raggiunge l’accordo.

Racconta Marcello Pizzuto al Giornale di Sicilia: «Era tutto perfetto, avevano apprezzato la location, le stanze. Avevano un paio di alternative, ma eravamo sicuri di chiudere l’accordo». Ma dopo un giro per la città, per organizzare la serata di gala in un palazzo antico nobiliare, l’amara sorperesa: «Sono andati via – racconta ancora Pizzuto e dopo 48 ore ha telefonato l’agenzia di Napoli. Erano dispiaciuti ma il gruppo aveva rifiutato Palermo come meta per il congresso. Avevano visitato la città e l’avevano trovata sporca».

Laconico il commento del vicesindaco Francesco Scoma: «Da cittadino e da assessore rimane il dispiacere. Ma oggi la città e meno sporca di ieri, anche se ci sono molte difficoltà»

...

ANCHE PALERMO OGGI, COME NAPOLI E' INVASA DAI RIFIUTI.

MA A PALERMO C'E' UN SINDACO DI FORZA ITALIA PRIMA, PDL ADESSO.

DELLA MONNEZZA DI NAPOLI CI HANNO FATTO LE PALLE COME DUE MONGOLFIERE,MA NAPOLI E' GESTITA DALLA SINISTRA...

DI QUELLA DI PALERMO NON SE NE DEVE PARLARE INVECE. NESSUNO DEVE VEDERLA..(salvo un gruppo di medici congressisti...)

avete sentito NIENTE di questa notizia nei tg dei vari Minkiolini di regime?

Dino Colombo Commentatore certificato 12.04.10 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Gino Strada sarebbe di estrema sinistra solo perchè fa il medico con scienza e coscienza,senza guardare in faccia i pazienti limitandosi a curarli al meglio delle proprie possibilità e costruendo ospedali di eccellenza in zone disastrate del mondo laddove noi occidentali pretendiamo di portare la pace minando e bombardando anche la popolazione civile inerme?
Io so che quelli che oggi stanno tentando di screditarlo, se dovessero scegliere tra l'essere curati da uno come Gino Strada o da un medico del Santa Rita ( che ragionando come loro dovrei definire di estrema destra, ma preferisco definire delinquenti), sceglierebbero il primo.
In un certo senso fa anche piacere che persone che fanno il proprio dovere vengano definite di sinistra. Vuol dire che la differenza c'è e la notano anche loro.

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONTINUA...

Il Times di Londra riporta invece le proteste che hanno segnato la messa pasquale nella cattedrale di Dublino, con un gruppo di fedeli che ha tentato di portare fin sull’altare delle scarpe da bambino per ricordare le vittime degli abusi al grido di ‘vergogna’ rivolto all’arcivescovo irlandese Diarmuid Martin. Negli Stati Uniti – dove ieri la più famosa columnist del New York Times, Maureen Dowd, ha suggerito alla Chiesa cattolica di servirsi di “sessorcisti” più che di esorcisti – oggi è stato l’altro quotidiano più autorevole del Paese, il Washington Post, a paragonare la crisi che sta attraversando il clero cattolico allo scandalo Watergate “che inghiottì gli Usa negli anni Settanta”. All’epoca, scrive in un editoriale Timothy Shriver – figlio di Eunice Kennedy Shriver, sorella di Jfk -, Richard Nixon, presidente degli Stati Uniti, “fu coinvolto e costretto a lasciare l’incarico. La Chiesa cattolica é su una strada simile per le dimissioni del Pontefice?”. Ma è forse dalla ’sua’ Germania che arriva il giudizio più severo su papa Ratzinger.

Il settimanale Der Spiegel, il più diffuso tra i tedeschi, gli dedica la copertina con un titolo tutt’altro che lusinghiero: sopra la foto del Pontefice campeggia infatti la scritta ‘L’infallibilé, ma con un doppio segno di pennarello rosso che cancella il prefisso ‘in’, trasformando l’aggettivo in ‘fallibile’. Nelle pagine interne, il lungo articolo dedicato alla vicenda è significativamente sottotitolato ‘La fallita missione di Joseph Ratzinger’: vi si parla di “crisi della Chiesa” e “sdegno sul suo pontificato”. “Benedetto XVI ha guastato i rapporti con ebrei e musulmani, con molti cattolici, e anche con i tedeschi che, al momento della sua elezione, erano così fieri di lui”, è la bocciatura dello Spiegel.

http://gaynews24.com/?p=11865

Dino Colombo Commentatore certificato 12.04.10 11:12| 
 |
Rispondi al commento

QUELLO CHE I TG NON CI DICONO:

Chiesa e pedofilia. La stampa estera attacca ’silenzio’ del papa nelle funzioni della Pasqua.
6 apr 2010

La Chiesa cattolica serra i ranghi attorno al Papa, ma si moltiplicano gli attacchi da parte della stampa estera dopo “i silenzi” del Pontefice sui casi di abusi sessuali nella messa di Pasqua e durante tutta la Settimana Santa, con il Washington Post che si spinge fino a ipotizzare le dimissioni di Ratzinger dal soglio pontificio. E a riprova del crescente clima di protesta, la petizione che compare sul sito ufficiale di Downing Street – residenza dei primi ministri britannici – contro la programmata visita di Benedetto XVI in Inghilterra e Scozia il prossimo settembre ha già raccolto oltre 11 mila firme: lanciata dal gruppo OutRage (un movimento per i diritti di gay, lesbiche e transessuali), la petizione chiede tra l’altro al premier Gordon Brown di denunciare le presunte responsabilità del Papa nell’insabbiamento degli abusi pedofili perpetrati da sacerdoti cattolici e soprattutto di non finanziare la visita di Ratzinger con soldi pubblici (secondo le stime, il viaggio dovrebbe costare al contribuente britannico circa 15 milioni di sterline).

Al di là comunque della Gran Bretagna – dove le tensioni sono state acuite nei giorni scorsi dall’attacco senza precedenti rivolto dal capo degli anglicani, l’arcivescovo di Canterbury Rowan Williams, alla Chiesa cattolica irlandese, poi parzialmente ritirato – ai media mondiali continua a non piacere la linea scelta dal Vaticano in queste settimane di bufera, quella cioé di derubricare a “chiacchiericcio” le accuse al Papa. El Pais in Spagna, il Times e il Guardian nel Regno Unito, Le Monde in Francia: tutti puntano il dito contro “le mancanze” di Benedetto XVI, che “ha terminato la Settimana Santa così come l’aveva iniziata – scrive il quotidiano spagnolo -, senza pronunciare una sola parola sui casi di abusi sui minori”.

CONTINUA...

Dino Colombo Commentatore certificato 12.04.10 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Con il Presidente della Repubblica on. Napolitano il periodo più buio della nostra Nazione dopo il Presidente Leone. Del resto per poter lasciar fare tanto all' omarino il medesimo deve tenere per le palle diverse persone di prestigio, non si spiega altrimenti.

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 12.04.10 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Leggo rabbia e indignazione nei vs. commenti,non mi sento più solo, ora bisogna accelerare per poter cambiare.

salvatore m., Potenza Commentatore certificato 12.04.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento

brano dell'intervista del Blog 'Pontifex' al Vascovo BABINI:

"Il suo non è un discorso politicamente corretto: " poco male, ma compito dei vescovi é parlare chiaro, sì sì, no, no. Furono deicidi e questo non lo dice Babini, lo dice il Vangelo, volete rinnegarlo o cambiarlo? Certo, per buonismo si arriva anche a questo". Precisa: " Cristo é il Redentore, é morto anche per la salvezza degli ebrei e di tutti e ciascuno di noi giornalmente lo crocifigge col peccato, ma dal punto di vista storico, si trattò di deicidio,bello e buono". Forse ci sta anche la lobby gay: " non lo dubito, anche loro se possono tirano sulla Chiesa. Bisogna trattare coloro che solo hanno tendenze omosessuali con delicatezza e senza ifierire, con misericordia. Ma accettino serenemante la loro croce e la malattia con santa rassegnazione. Altri invece praticano la omosessualità e persino se ne vantano. A loro dico che persino gli animali rispettano l'ordine della natura e loro no, da questo punto di vista meglio la regolarità degli animali". Ma come ritiene la ostentazione gay?: " un vizio osceno, una cosa che denota mancanza di equilibrio e violazione della natura". Darebbe i sacramenti ad un gay conclamato?: " la comunione certo no.Per il funerale se dovessimo applicare il diritto canonico direi di no, ma alcune volte i parenti ti chiedono l'impossibile e pretendono una chiesa che lavora a gettone. Certo, bisogna sempre far prevalere la misericordia per quanto riguarda il suicida e credo che sia giusto dar loro il funerale. Per l'omosessuale che pubblicamente ha oltraggiato la chiesa e l'ordine etico direi no".

...

Io gli avrei chiesto anche: E DELLA COMUNIONE E I FUNERALI CATTOLICI AI CLERICI PEDOFILI CHE NE PENSA?

SAREBBE STATO DIVERTENTE SENTIRE LA SUA RISPOSTA.

MA L'INTERVISTATORE QUESTA DOMANDA STRANAMENTE NON GLIEL'HA FATTA.

Dino Colombo Commentatore certificato 12.04.10 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E la destra e la sinistra e il centro e il centro-destra e il centro-sinistra-al-centro-della destra...uff...che due balle...

miano sacchi Commentatore certificato 12.04.10 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Volevo sapere:
Ci sarebbe la concreta possibilità di tirare dentro al movimento a 5 stelle il buon DeMagistris nelle prossime elezioni, quelle importanti?

Massimo Zannoni 12.04.10 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il carteggio tra padre Kiesle e i suoi superiori: fu Ratzinger a frenare
Il legale della Santa Sede: giudizi incauti sulla lettera del futuro Papa
La diocesi di Oakland scrisse al pedofilo
"Non ti spretiamo, il Vaticano non vuole"
dal nostro inviato ANGELO AQUARO

http://www.repubblica.it/esteri/2010/04/11/news/la_diocesi_di_oakland_scrisse_al_pedofilo_non_ti_spretiamo_il_vaticano_non_vuole-3264315/

Dino Colombo Commentatore certificato 12.04.10 10:48| 
 |
Rispondi al commento

** REFERENDUM **
Beppe, che ne dici della proposta di Antonio Di Pietro per il referendum contro Nucleare, Acqua ai Privati ecc. Vogliamo fare un V-day per raccogliere TUTTE le firme che servono in UN GIORNO, così mostriamo a tutti la forza del blog e del Movimeno 5 stelle??
Nick C

NICHOLAS C., CAMPIGLIA MARITTIMA (LI) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****************
Se Gino Strada ed Emergency anzichè con connotazioni politiche di estrema sinistra, come sono, fossero di estrema destra, li difendereste lo stesso?

Hera 2010
*****************

Non volendo hai centrato il problema: proprio perché questa GUERRA D'INVASIONE (fammi il piacere di non contestarne la definizione) è di matrice destroide avrebbe fatto bene a rivendicare una sua posizione più chiara... ma anche lui la butta sul "né destra né sinistra" e questo un po' il gioco degli invasori lo fa.

Se fosse orientativamente collocato all'estrema sinistra l'avrebbe detto, e davanti alla falce e martello, checché tu ne dica, un po' di cacarella al culo sarebbe venuta, soprattutto a Frattini e La Russa.

Il linguaggio ha una sua importanza, non neghiamolo, ma certe operazioni si fanno in nome di una visione politica ben chiara; per quanto encomiabile e disinteressata la sua missione, questa è una guerra FASCISTA, di dominio, d'occupazione, di controllo di aree e risorse, oscurata, nascosta, camuffata, senza informazione, documentazione, dibattito, analisi.

Gino Strada è una persona straordinaria, unica.

Penso che nessuno abbia fatto in "tempo di pace" quel che lui con Emergency ha fatto, neanche la Croce Rossa in tutta la sua vita ha fatto tanto, ma la storia ha bisogno di lampadine sempre accese: questa non solo è una guerra d'invasione, programmata a tavolino con i precedenti finanziamenti occidentali filo USA a Bin Laden e talebani, ma è soprattutto una guerra FASCISTA, NAZISTA... e questo è innegabile.

Non mischiamo i ruoli, oggi Emergency è alla frutta perché abbandonata, isolata.
Ma alla deriva fascista che conduce questa guerra non può opporvisi con il bon ton o con le intervistucole di quel prete ch'è Fabio Fazio.

Il Che, anche lui medico, umiliò gli yankee proprio perché ne sputtanò coi megafoni l'anima fascio-colonialista.

E lasciò il segno... cazzo se lo lasciò!

Giorgio Sodano Commentatore certificato 12.04.10 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tendenzialmente i cinque stelle sono di centro, con una spruzzatina di rosa (rosso no , quello è un altro, rispettabilissimo colore)

roberto della porta 12.04.10 10:38| 
 |
Rispondi al commento

..

http://www.gay.tv/articolo/1/11203/Prete-molesta-ragazzo-minorenne--VIDEO-INTEGRALE

Per chi non sia riuscito a vedere il filmato in oggetto (che è in DUE PARTI) lo trova poco più SOTTO della foto nel sito che ho suggerito.

Ora comincio a capire da chi potrebbbe aver imparato un certo NANO MAFIOSO a NEGARE LE PROPRIE MALEFATTE SEMPRE E COMUNQUE....ANCHE DAVANTI ALLA PIU' LAMPANTE EVIDENZA.

Dino Colombo Commentatore certificato 12.04.10 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri sera ho dovuto spegnere la televisione quando c'era Report. Ascoltare quello che succede ad un cittadino comune se dimentica il pagamento anche solo di una multa, spesso senza essere avvertito mi ha messo una angoscia addosso infinita.Sei alla loro mercè in tutto e per tutto, possono stravolgerti la vita in infiniti giri a vuoto per risolvere qualcosa e volutamente non ti danno chiare istruzioni. So bene che se capitano queste cose non c'è nessuno che può difenderti se non hai una amicizia importante o un avvocato con le conoscenze giuste.
La legge è uguale per tutti?
ma quando la faremo finita di questo incubo?
non ho speranze per il futuro....

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.04.10 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A quando un movimento a 5 stelle nelle Marche? Voglio poter tornare a votare non contro qualcuno ma per il mio paese!!!!

Davide Di Berardino 12.04.10 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un BACO nel sistema
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per quanto riguarda IDV e DeLuca...su questo blog si è scatenato l'inferno contro Di Pietro in quel periodo, e da sempre ci sono molte persone che remano contro alla collaborazione tra IDV e M5S...quindi...perchè meravigliarsi se Beppe si è sentito obbligato a dichiarare il suo disappunto?

manuela bellandi
------------------

brava Manuela, in una breve frase hai messo il dito sulla piaga negativa della democrazia diretta
partecipativa. Il classico "uno conta uno" .

immagina se

il blog - MoVimento fosse invaso da masse di legaioli-berluschini ed esprimessero disappunto
sulle azioni di Di Pietro, De Magistris, Sonia Alfano, Vendola , Santoro, Travaglio..ecc.ecc.

eh eh eh !!! che MoVimento sarebbe?
la succursale della Lega e del PDL !!!

apposta io ripeto :
" SERVE UN LIMITE OLTRE AL QUALE NON SI PUO' ANDARE " !

una specie di "COMITATO CENTRALE" o chiamatelo come volete voi !


hasta - giorno grilli trasparenti, quasi invisibili !


NEGARE L'EVIDENZA A TUTTI I COSTI!

Come si fa a ragionare con gente che intenzionalmente nega l'evidenza sistematicamente.

Solo per aver fatto un ragionamento logico sulle bombe nell'ospedale di emergency, ti danno dell'infame.

Allora cosa dovrei pensare?

Che il comando inglese d'accordo con la polizia afgana va a fare un ispezione nell'ospedale e nasconde armi e bombe per incolpare tre medici e sputtanare emergency?

Libero di pensarlo chi mi da dell'infame, ma lasci libero anche me di non crederci.

Ora ci manca che chi mi da dell'infame sostenga pure che il tutto e' stato organizzato da Berlusconi e poi siamo proprio a posto.

Ma dove volete andare con questa mentalita'!

Non rimane altro che attendere pazientemente che questa generazione di anzianotti estremisti si estingua per motivi anagrafici, smettendo cosi' di avvelenare le menti di tanti giovani che li ascoltano.

Se fosse vero che i tre coinvolti avessero confessato, mi aspetto di leggere che lo hanno fatto per le torture inflittegli.

E se tornati in italia confermassero la confessione, allora si dira' che sono minacciati, e alla fine, quando le scuse saranno finite, si dira' che sono dei traditori venduti.

Qualche farmaco tipo lo Zolofot potrebbe aiutare.

Fabio Rossella Roma 12.04.10 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ben detto Dr. Grillo !!!

Davide Tramma (attila khan), Sesto San Giovanni Commentatore certificato 12.04.10 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Sentite, ma non rispondiamo alle bestie immonde che anche oggi cercano di arrampicarsi sui vetri per screditare addirittura 'Emergency'.
Ne va della nostra dignità, un click e cadono come mosche, perché non più di ciò sono!

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 12.04.10 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Fabrizio F., sono un membro della lista civica 5 stelle di Albano Laziale nonchè assistant organizer del MU Castelli Romani, sappiamo benissimo quello che stà succedendo ad Albano, stiamo facendo di tutto per cercare di non far costruire questo scempio. La data prevista del presidio era per il 9 aprile poi spostata al 23/4/2010 ... ho creato un gruppo su facebook http://www.facebook.com/home.php?#!/group.php?gid=30910783683 per far capire cosa stà succedendo ad Albano e non solo.
Comunque noi il 23 ci saremo davanti alla discarica

Andrea Pulcinelli 12.04.10 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi prego, adesso non accusiamo Psiconano anche dell'arresto dei 3 di Emergency, perchè altrimenti veramente rasentiamo il ridicolo....

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 12.04.10 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dove sono i leghisti stamani, voglio un commento SERIO!!!
Cure negate senza tessera sanitaria
muore a 13 mesi bimba nigeriana
Il documento e le cure negate a una piccola nigeriana perché il padre non aveva più il lavoro. Il caso all’Uboldo di Cernusco: la Procura apre un’inchiesta. E in duecento sfilano nelle vie di Carugate per protesta
di GABRIELE CEREDA

Cure negate senza tessera sanitaria muore a 13 mesi bimba nigeriana Il padre della piccola nigeriana

Rifiutata dall’ospedale perché le era scaduta la tessera sanitaria, una bambina nigeriana di 13 mesi muore poche ore dopo. Il padre, in regola con il permesso di soggiorno, aveva appena perso il lavoro e non poteva rinnovare il documento che forse avrebbe strappato la piccola alla morte. «Uccisa dalla burocrazia», dicono gli amici della coppia, che ieri pomeriggio in 200 hanno sfilato per le vie di Carugate, hinterland di Milano, dove la famiglia vive. «I medici avrebbero potuto salvarla se non si fosse perso tutto quel tempo e se le cure fossero state adeguate. Se fosse stata italiana questo non sarebbe successo», grida ora Tommy Odiase, 40 anni, in Italia dal 1997. Chiede giustizia mentre stringe la mano della moglie Linda, di nove anni più giovane.

La notte del 3 marzo la piccola Rachel sta male, è preda di violenti attacchi di vomito. I genitori, spaventati, chiamano il 118. Arriva un’ambulanza che li trasporta al pronto soccorso dell’Uboldo di Cernusco sul Naviglio. Il medico di turno, in sei minuti, visita la paziente e la dimette prescrivendole tre farmaci. «Non l’ha nemmeno svestita», racconta la mamma. Sul referto medico si leggono poche parole: «Buone condizioni generali». Sono riportati anche gli orari di ingresso, 00.39, e di uscita, 00.45. Il quartetto, con loro c’è anche la figlia più grande, di due anni e mezzo, gira in cerca della farmacia di turno. Ma le medicine sono inutili e alle 2 di notte l’uomo torna al pronto soccorso. Vuole che qualcuno si occupi della figlia, che sta sempre più male. «I

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.04.10 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.gay.tv/articolo/1/11203/Prete-molesta-ragazzo-minorenne--VIDEO-INTEGRALE

Dino Colombo Commentatore certificato 12.04.10 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Rossella sei solo un'infame..

bachisio goddi 12.04.10 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ma quali divi della politica. Si può dire divo fino a una certa età e bisogna avere certe caratteristicha. Sinceramente non ho visto nessun Huge Jackman nella politica italiana. Tutti sembrano non avere alcun gene in comune. Secondo me il problema più grande d'Italia è l'ipocrisia delle masse. Quando si incomincera ad accettare la verità si potrà provare a rimediare. Fino ad allora si girerà attorno e basta.

Andrei Pop 12.04.10 09:57| 
 |
Rispondi al commento

lo SFASCIO della COSTITUZIONE ed il prof. SARTORI, qualche volta sarebbe bene che i politici si consultassero con CHI STUDIA veramente:
http://ilcaffe.blog.rainews24.it/2010/04/12/ghe-pensi-mi/#comment-3226 ;rocLIBERACITTADINANZA


p.s. però per me l'AZIONE PENALE deve restare obbligatoria perchè è GARANZIA di non ARBITRIO del POTERE!... certo che con questi tagli l'ingolfo è garantito!
sono d'accordo che i politici non devono sempre stare in TV, ma il mezzo è POTENTISSIMO, tant'è che addirittura quelli ci si accasano, ma se qualche volta anche qualcuno dei NOSTRI fa una comparsata e in una BOTTA raggiungenge qualche MILIONCINO di persone NARCOTIZZATE e gli dà una SVEGLIATA, come nel famoso racconto di PIRANDELLO "Il fischio del treno" che MALE C'E'?? perchè FORMALIZZARSI TANTO? certo NON vi devono fare "CASA E PUTECA" ("CASA e BOTTEGA")...non so se ho scritto bene......mi DISPIACE TANTO che sia morto EDMONDO BERSELLI che era un intelligentissimo, simpaticissimo ruvido..., sì mi dispiace proprio......

rossella rispoli 12.04.10 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Io non credo che dei militari inglesi si prestino a nascondere armi e bombe nell'ospedale di Emergency per incastrare 3 medici.

Io credo piuttosto che la polizia afgana abbia voluto fare la perquisizione alla presenza di militari al di fuori di ogni sospetto per non rischiare di non essere creduti.

Evidentemente c'e' una talpa che ha informato la polizia e credo che Frattini, vista la presenza di militari inglesi alla perquisizione, abbia fatto bene ad essere prudente.

D'altra parte e' risaputa la benevolenza di Emergency verso i talebani che hanno bisogno di nascondere bombe per gli attentati in posti non sospettabili.

Ed Emergency e' uno di questi.

Il fatto indiscusso che Emergency faccia del bene non esclude che non possa avere preferenze politiche, che sono dichiaratamente e apertamente per l'uscita di tutti i militari stranieri dall'Afganistan.

E quindi in favore dei talebani.

Piaccia o non piaccia, e' cosi'.

Fabio Rossella Roma 12.04.10 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FUORI TEMA SCUSATE MA....
3° TENTATIVO
C'è nessunooooooooooo?
Gentilmente c'è qualcuno,che può rispondere,
anche male ma non troppo. Grazie.
Salve a tutti,sono pochi mesi che sono iscritto al Movimento 5 Stelle e volevo farvi sapere che ad Albano Laziale l'INCENERITORE che costerà molti milioni di EURO(approvato il 14 AGOSTO da un MARRAZZO sotto ricatto TRANS e senza gara di appalto ma con i soliti impicci) utilizzerà 33.000 litri di acqua al giorno,in una zona dove l'estate per i bisogni primari si và in piazza all'AUTOBOTTE,oltre alla merda che disperderà nell'aria,quando con qualche milione si possono aprire molti impianti di smaltimento a freddo e iniziare in altri comuni la raccolta differenziata già in atto ad Ariccia.
*************************************************
Ad Albano Laziale alla DISCARICA/INCENERITORE di NOTTE c'è sempre più movimento che di giorno,trasporti speciali per l'inceneritore e speciali per RIFIUTI SPECIALI CHE E' MEGLIO TRASPORTARE DI NOTTE.
Sul sito NOINCENERITOREALBANO chi volesse rifarsi gli occhi c'è e a giorni ci saranno le ultime foto dello schifo.
Un appello ai ragazzi del M5S di ALBANO,VELLETRI,ARICCIA,GENZANO e di tutti i Castelli Romani per il 23/04/2010 dalle 7:00 del mattino ci sarà per tutto il giorno un'altra giornata di protesta all'ingresso della discarica.
*************************************************
LEGGETE,FATE GIRARE,PARLIAMONE,RISPONDETE,VOTATE PARTECIPATE FACCIAMO QUALCHE COSA,AIUTATECI A FAR SAPERE ALLA GENTE IN POLTRONA CHE L'ARIA CHE SI RESPIRERA' AD ALBANO SARA' LA STESSA CHE RESPIRERANNO I NOSTRI E I VOSTRI FIGLI A MOLTI KM DI DISTANZA.
Intanto ad Ariccia, a meno di 5 KM dall'inceneritore sono iniziati i lavori del POLICLINICO DEI CASTELLI ROMANI almeno da un lato ci AVVELENANO dall'altro ci curano.

FABRIZIO F. Commentatore certificato 12.04.10 09:45| 
 |
Rispondi al commento

..

Però che strano il mondo...

Io sono anni che denuncio da qui, dal blog, la corruzione e la pericolosità di 'certa' chiesa...(non di tutta...sia chiaro) e non mi ha mai cag...to nessuno.

Ne parla un giorno il NYT e scoppia il putiferio mondiale...

Potenza della 'firma'....

Dino Colombo Commentatore certificato 12.04.10 09:45| 
 |
Rispondi al commento

..

"La precisazione del monsignore. Nel pomeriggio mons. Babini, smentisce seccamente - attraverso un comunicato inviato dalla Cei - di aver mai espresso giudizi antisemiti, dai quali, anzi, prende le distanze. "In ordine ad alcune agenzie che mi attribuiscono dichiarazioni sui fratelli ebrei da me mai pronunciate, preciso che in alcun modo ho espresso simili valutazioni e giudizi da cui prendo nettamente le distanze". "Rinnovo ai nostri fratelli maggiori nella fede la mia fraterna stima e piena vicinanza, in sintonia con il Magistero della Chiesa costantemente riaffermato dal Concilio Vaticano II in poi"

....

MA DAVVERO QUELLE PAROLE DELL'INTERVISTA LEI NON LE HA MAI RILASCIATE SIG. BABINI?

BENE...TUTTI ADESSO CI ASPETTIAMO CHE LEI QUERELI,DENUNCI,ACCUSI IL BLOG 'PONTIFEX' PER AVER MENTITO SUL SUO CONTO.

SE NON LO FARA'...CARO 'GERARCA' BABINI....SPERO CHE SIANO QUELLI DELLA RIVISTA A DENUNCIARE LEI PER DIFFAMAZIONE.

Dino Colombo Commentatore certificato 12.04.10 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Stamane Rai uno ore 7.26.
In diretta gli auguguri al senatore a vita emilio colombo, che ha approffittato dell'occasione per parlare dei suoi nipoti e per dire agli italiani quel che dovevano fare.

lo stesso colombo che si 'curava' a colpi di coca.

dato che è vecchio non mi sento di usare il turpiloqio che meriterebbe, questo 'padre della costitizione e della ricostituzione nasale'
essendo abbastanza lontano, invece che 'a quel paese' lo manderei a Sanremo al posto di Morgan.
dato che la Rai gli fa pure gli auguri, credo che nulla osti.
'Ostia !' pare che abbia detto Lapo...

Pierfranco G. Commentatore certificato 12.04.10 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Scusate.... non so se già è stata detta la notizia.
Sul sito www.emergency.it Gino Strada, uno delle poche persone che rendono fieri di essere italiani, ha lanciato una semplice sottoscrizione, per sapere ci sta con Emergency. Dobbiamo firmare in tanti.... stanno cercando di screditare anch loro....... che schifo....... che popolo di merda che siamo !!!

FIRMATE !!!!!

Stefano E., Roma Commentatore certificato 12.04.10 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Zitti zitti è passato anche il "Legittimo impedimento"..... quindi il Berlusca, poverino oberato di lavoro non potrà farsi processare negli innumerevoli rinvii a giudizio di cui è vittima da parte di magistrati comunisti, persecutori, privi di "Amore" e colmi di "Odio".......
L'ultimo dei mille rinvii a giudizio è dell'altro ieri "Frode sui diritti Tv, appropriazione indebita, frode fiscale"....(alla faccia della tanto sbandierata lotta all'evasione....)
Lui era in toscana per comprare una tenuta di mille ettari con residenze faraoniche e castelli del 1200....laghetti, colline, vigneti, frutteti annessi ecc....(alla faccia dei lavoratori e di quelli che l'hanno votato)
Chissà quante belle festicciole di compleanno per fanciulle diciottenni vi si potranno organizzare......
Senza dubbio aveva un "legittimo impedimento" a presentarsi a Milano da quei mafiosi dei giudici. Italianiiiiiiiii zitti mi raccomando.

Ora vuole il semipresidenzialismo, lui dice alla francese, ma non è affatto alla francese, è alla Berlusconi, infatti non volendo il doppio turno, richiesto da Fini (Tòh! chi si rivede) in pratica vuole l'elezione diretta del capo dello stato (LUI).....Infatti il suo prossimo impegno sarà quello di diventare Presidente e capo supremo di tutti gli italiani, poi imperatore, poi si dovrebbe ricreare (con decreto) una bella Monarchia alla Monegasca e lui diventare così SIRE.......con suoi consiglieri i Savoia residui.
Naturalmente tornerà in vigore il "Jus prime noctis" per vergini illibate, prima del matrimonio.......

Qualcuno mi sa dire che fine ha fatto la megamulta che era stato condannato a pagare Fininvest a De Benedetti?......Prescritta? Impedita? Italianiiiiiiiiiii Zitti zitti zitti! Proibito disturbare il manovratore.

Vota Antonio....Vota Antonio....Vota Antonio La Trippa.....
Italianiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

antonio codari 12.04.10 09:13| 
 |
Rispondi al commento

"L'Italia vive da quindici anni in una bolla politica e mediatica, il berlusconismo".

>>> VIENI A DIRE LA TUA SU: http://liberalvox.blogspot.com


x Beppe
diamo i rimborsi elettorali EMERGENZY.

ONORE A STRADA E A TUTTI I SUOI COLLABORATORI!
QUESTI SONO UOMINI!!

Anib Rome, Rome Commentatore certificato 12.04.10 09:13| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno..........si fa per dire.
Certo mi fa rflettere molto la "nostra" intelligenza, mentre ci sono padri di famiglia all'asinara, padri di famiglia in cassa integrazione con nessun futuro. Ai telegiornale cosa ci fanno vedere? Che la terza B, viene in toscana, con l'aereo privato, atterra dove vuole, fa quello che vuole, ma non và a conoscere i disoccupati a scandicci o le fabbriche chiuse a prato ecc ecc. Và a vedere una TENUTA da acquistare nel senese............. ma Và a c....e
buona giornata a noi

stefania m., firenze Commentatore certificato 12.04.10 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

V
THE ITALIAN EXPERIMENT
di Massimo Mastrangeli

Signori e signore,

permettetemi gentilmente di coinvolgere per qualche istante la vostra attenzione in un sorprendente esperimento concettuale. Chiudete gli occhi e lasciatevi regredire in uno stato di grande rilassamento...


... Immaginate un paese piccolo e iperdinamico, carente in risorse materiali ad eccezione di una chiarissima perenne luce solare, e adorno di paesaggi naturali incredibilmente variegati e toccanti; un paese dolorosamente segnato da una storia assai lunga di divisioni intestine e di guerre, di dominazione da parte di potenze straniere sfruttatrici e senza scrupoli, e di irragionevole soggezione ad una superstiziosa morale cristiano-cattolica; un paese benedetto da un’eredità culturale altrettanto radicata nel tempo - un patrimonio di una ricchezza sconvolgente, profondamente influente ed espressa da tantissimi geni talentuosi ed illuminati, impressa in monumenti unici, scolpita in letteratura immortale, traboccante in epitaffi musicali, cristallizzata in splendide architetture e impersonata in affascinanti gesticolazioni popolari, incarnata in un linguaggio grandemente espressivo e lirico ed in una gastronomia di gusto supremo.
Adesso aggiornate la vostra figura mentale di questo peculiare paese, e pensatelo retto da un sistema politico democratico – formalmente giovane ma praticamente puerile – scaturito da una reazione violenta nei confronti di una dittatura breve ma influente – una dittatura che fu in grado di realizzare la prima manifestazione di ipnosi di massa nella storia europea moderna, che portò il paese in una disastrosa guerra globale e lasciò un impatto duraturo sul suo immaginario collettivo, quando persino non nostalgicamente ammirata da alcuni suoi cittadini. Una democrazia fragile, sebbene garantita da una Costituzione solida, ingegnosa e invidiata; una democrazia che nondimeno riflette lo spirito svogliato, pagliaccesco e approssimativo ...continua su byoblu.com

Annino Bizzarri 12.04.10 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Come si può lasciare soli persone uniche
che aldilà dei giochi schifosi degli
interessi politici curano, salvando spesso la
vita, donne, bambini e anziani civili nei luoghi
più desolati delle guerre. Dov'è la voce della solidarietà globale in nome della pace? I ministri dello spirito producono ancora comunella ed omertà, tacendo su ciò che è ovvio è su quello che dovrebbe
essere il loro compito unico e principale: difendere e sostenere i veri operatori della pace. Armi sequestrate messe alla rinfusa dentro un paio di scatoloni in uno spogliatoio comune ospedaliero. Solo militari dell'intelligence del male potevano accorgersene e tutti in coro a sostenere Frattini Azzeccacarbugli. Non ci sono parole per descrivere la vostra aridità saccente, supponente e inquisitoria. Gli scandali è giusto che avvengano e guai per coloro che li orchestrano e li sostengono.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1. capire il nemico.
2.perchè lo psiconano ha fretta di diventare presidente della repubblica? perchè sta rischiando addirittura l'amicizia con la lega per questo?
3. perchè non vuole cambiare la legge elettorale?

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 09:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e qui ce n'è un altro...DI VESCOVO CHE CE L'HA CON GLI EBREI.

(sempre secondo Pontifex):

Sugli attacchi al Papa e alla Chiesa, ormai virulenti e mirati, interviene il Vescovo Emerito di Senigallia, Monsignor Odo Fusi Pecci che ha questa idea: " credo che in fin dei conti tali reazioni, significano il nervosismo dei nemici della Chiesa, stanno perdendo la battaglia e allora a corto di argomenti seri, ricorrono alla menzogna.

"Ma chi orchestra questa campagna diffamatoria verso il papa?:

"sicuramente la stampa anticlericale che vuole distruggere la chiesa, ma non riuscirà in questa impresa grazie alla forza e alla saggezza del papa. Poi probabilmente LOBBIES EBRAICHE e massoniche e i massoni sono da sempre una minaccia contro la Chiesa". Forse le lobbies omosessuali anche: " non lo escludo. ecco perché occorre essere meno buoni con chi pratica e si gloria della omosessualità. Si ricordi a questi signori che sono pubblici peccatori da considerare fuori della Chiesa. Loro vivono contro natura, la insultano. Persino gli animali la rispettano e loro no". E l'aborto?: " un omicidio, una cosa abominevole, grida vendetta davanti a Dio".

Bruno Volpe

http://www.pontifex.roma.it/index.php/interviste/religiosi/3995-attaccano-il-papa-per-la-chiarezza-del-suo-messaggio-hanno-paura-della-verita-anche-pio-ix-fu-calunniato-e-si-scopri-un-grande-papa-utile-ripristinare-il-sillabo-rivalutare-il-concilio-di-trento

Dino Colombo Commentatore certificato 12.04.10 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro BELPIETRO,
ti sfugge un concetto, io non voglio lo psiconano morto (eh no....sarebbe troppo facile). Io lo voglio far marcire in galera per almeno un decennio o in un centro di cura per malattie mentali. Poi, se vuole, potrà tirare le quoia tranquillamente. Ma non preoccuparti, a questo ci penseranno gli italiani quando nelle piezze occuperanno il parlamento e destituiranno questo inutile governo.

T0ny Ebasta, Cagliari Commentatore certificato 12.04.10 08:54| 
 |
Rispondi al commento

I nostri politici sono talmente immersi nella merda da non distinguere più l'orina dall'acqua potabile! Altrimenti com'è possibile dubitare di terrorismo quelle poche persone, grazie alle quali, l'Italia merita di non essere cancellata dalla carta geografica? Frattini & C. inginocchiatevi dinanzi ad Emergency! Di essi ne andiamo fieri mentre di voi ci vergogniamo!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 12.04.10 08:53| 
 |
Rispondi al commento

CANCELLARE IL SEGNALE.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 12.04.10 08:47| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA TIRARE GIU' I RIPETITORI DELLE tv.


SE NON ABBATTIAMO IL SISTEMA INFORMATIVO NON SE NE ESCE PIU'.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 12.04.10 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Sul Fatto c'è la petizione per le firme
di EMERGENCY, è da fare , ancora una volta
questo governo di emme non esiste!
Stanno a guardare come si svolgono le cose,
ma vi rendete conto ? se fosse stato uno dei mercenari che mandano loro il nostro ministro si sarebbe già recato in difesa contestando
l'arresto (si fa per dire) difendendo l'onore
dell'amata patria.
Vergogna Frattini !
buona giornata a tutti
Audrey

Audrey Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Come sostiene Gino Strada, speriamo e confidiamo che l’arresto dei 3 medici di Emergency per complicità con i terroristi talebani sia una bufala. Altrimenti la commistione fra estremisti di sinistra ed estremismo islamico, è molto di più di una semplice sensazione!

ugo f. Commentatore certificato 12.04.10 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Non mi sono mai andate giù le fandonie della chiesa e i suoi misfatti.


Mah!!! ora vedo che c'è un attacco massiccio di ampio respiro contro tutti gli uomini della chiesa ,e il vaticano stesso,


devo dire che er "nutella" poi non dice tutte cose ASTRATTE.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 12.04.10 08:41| 
 |
Rispondi al commento

LO HANNO VOLUTO...ORA SE LO TENGONO....L'IMBARAZZO DELLA LEGA, IL DISAGIO DI FINI,...LA FACCIA COME IL CULO DEI SUOI PORTAVOCE...CHE VOGLIAMO DI PIU'...

"RE SILVIO" E' INCONTENIBILE...ANCORA NONJ HA RAGGIUNTO TUTTI I SUOI SCOPI E INSOFFERENTE, SCARICA LE SUE ANSIE SUI SUOI "CINICI COLLUSI"...
NOI ITALIANI, SI SA', DOBBIAMO SOTTOSTARE ALLE ANSIE DEL "RE", CI SIAMO ABITUATI...I SAVOIA CI PORTARONO ALLA GUERRA..."RE SILVIO" CI PORTERA' QUELLA "CIVILE"! ! !

valter p., roma Commentatore certificato 12.04.10 08:36| 
 |
Rispondi al commento

il ducetto imprenditore e miliardario nonchè capo del governo e padrone delle TV proivate e di Stato fa la vittima e recrimina contro la burocrazia italiana, la sua, come se fosse un poveraccio qualsiasi,ti fa sorgere un dubbio sincero, che sia sofferente di disturbi della personalitò o semplicemente un pusillanime?

cesare beccaria Commentatore certificato 12.04.10 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unico obiettivo è il programma... io ci credo, e mi piace cosi.

Giulio Di Gio Battista 12.04.10 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è sinceramente stupito delle reazioni ai suoi insulti ed attacchi velenosi alle istituzioni. Infatti ha ragione quando dice che lui queste cose le ha sempre de3tte, sono gli altri , il PD, Napolitano, i giudici, i giornalisti comunisti, che si meravigliano delle sue verità che va dicendo sin dal 1994, anno della sua decisione di non finire fallito e galeotto.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.04.10 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Italiani ma cosé questa ennesima follia L'ESERCITO SPA, cazzo ma non finisce mai? Avremo una società privata che deve fare profitti sulla guerra e lo psicopedonano dice di aver fatto correre Obama a firmare l'ultimo trattato di denuclearizzazione di Praga? Questi proprio non cistanno con la testa e solo per papparsi tutti i soldi degli immobili costruiti con le nostre tasse e sulle nostre terre? Invece dei marescialli e colonnelli della mensa che uscivano dalla porta carraia con le macchine piene di roba alimentare e portarle magari alle loro macellerie private etc adesso i generalissimi dopo anni di piccoli bocconi si vogliono ingrassare con gli immobili di nostra proprietà, invece di donarli immediatamente ai comuni per un piano casa che non costringa ancora a costruire e mangiarci altro terreno? Ma sono pazzi? Ora capisco perchè la mia Caserma di Cervignano del Friuli giace li in pieno centro inutilizzata da anni aspettavano di farsi l'abbuffata a spese dei cittadini sti maiali guerrafondai? Va immediadatemente richiesta una precisa lista di queste proprietà la loro disclocazione e l'uso alternativo che i comuni possono farne e toglierle alll'esercito prima che ci speculino all'italiana tutto a me niente a voi! BASTAAAAAAAAAA Ieri con Report mi si è gelato il sangue due volte ma solo a me? Sti pazzi hanno fatto come fanno i nuovi Ad italiani che si portano gli amchetti di fiducia nell'azienda appena acquisita in culo a tutte le competenze ed i quadri preesistenti, meglio un coglione fedele, che uno competente that's italy? raddoppiando la spesa del Palazzo, lasciando a stipendio gente a non fare un cazzo e poi ci pignorano le case per una multa, mentre a loro tutto è consentito anche di pagare quando gli pare? Ma vaffanculo BASTAAAAAAAAAAAA

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 12.04.10 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Al comunicaro berlusconi contro Napolitano il PD reagisce stizzito e proclama che non ci gioca più con la maggioranza.
I bambini litigano sempre.
Sono viziati, un pò di pane e acuq farebbe bene a tutti e due.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.04.10 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Licenziamo questi 4 vecchi, mostriamogli gentilmente l'uscita per andare affanculo.

Luca Manca 12.04.10 08:14| 
 |
Rispondi al commento

Spegnete la televisione e Re Silvio Primo da Arcore è FINITO ! ! !
Eppure, ci vuole così poco . . . 3/4 mesi senza spettatori e chiudono tutti!

The Nuntius 12.04.10 08:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non lasciamo nelle mani dei ladri i soldi dei rimborsi elettorali.Costruiamo scuole o ospedali in africa o diamoli ai disperati senza lavoro in italia.

Francesco Pinna 12.04.10 08:02| 
 |
Rispondi al commento

come in tutte le cose, dove mette il naso il nostro governo, si rischia il fallimento.

se pensiamo che chi attualmente ci governa, non ha la benchè minima cognizione della parola stato,se non fatta eccezione per lo svuotasmente delle finanze, non ci dobbiamo meravigliare più di tanto, se poi ci troviamo sull'orlo del baratro.

quello che ci deve preoccupare invece, secondo me, è che la gente non và più a votare, convinta che tanto le cose non siu possono più cambiare, non capendo, che così facendo, si arreca un enorme danno al nostro povero stato sociale.

quando le cose non vanno, si devono (è un dovere), cambiare, non per ragioni politiche, ma per ragioni di stato.

il problema principale, è che con questi quattro briganti, si evince che lo stato, cioè noi, passiamo in secondo piano, passando per priorità, i problemi giudiziari di una persona, che come è noto, si è arricchita con delle operazioni poco chiare.

se il despota avesse prima affrontato i suoi problemi e poi si fosse occupato dello stato, anche se lo avesse fatto non brillantememnte, aveva dimostrato che poteva partecipare alla vita collettiva, ma così facendo, cioè risolvendo i suoi guai, da lui provocati, con leggi, unicamente anticostituzionali, fatte solo per prendere tempo, da lì si capisce appieno, la malafede, pertanto, questa persona và allontanata dal governo dello stesso.

vedete se uno viene preso con le mani nella mnarmellata, la colpa non può essere di chi produce tale leccornia ! ! !

valter p., roma Commentatore certificato 12.04.10 07:55| 
 |
Rispondi al commento

continua commento su Modena:

..elettori e non può essere usato come metro per valutare le loro preferenze, quali altre provincie non hanno problemi interni, più o meno risolte con scissioni ed epurazioni? Inoltre, ripetiamo, un po’ di pepe alla campagna elettorale a Modena non ha guastato, anzi. I NUMERI LO DIMOSTRANO.
Come possiamo noi giustificare ai nostri elettori che abbiamo scherzato, e che le loro preferenze varrebbero zero a seguito di una decisione di 40 persone?
Beppe, ti chiediamo di intervenire, perché i principi cardine del movimento siano preservati.

In data 8 aprile quello che temevamo si è realizzato.
Mi puoi contattare per favore?
3357252530


Vittorio Ballestrazzi
consigliere comunale "movimento5stelle-beppegrillo.it" in Comune di Modena

Vittorio B., Modena Commentatore certificato 12.04.10 07:33| 
 |
Rispondi al commento

Tutto OK

alfonso della rocca 12.04.10 07:26| 
 |
Rispondi al commento

...segue dal commento 351:
delle preferenze di De Franceschi a Bologna. Inoltre, Favia ha il dovere di rispondere sì ai 9273 elettori della sua provincia di origine, assai di più dei 2149 di Modena. Eppure, potrebbe non andare così, perché 40 grandi elettori del MoVimento vengono anteposti a 1093 preferenze di singoli cittadini (per non parlare di quelle di Favia).
Le ragioni di questo, “ufficialmente” sono che, nonostante 1 valga 1, le preferenze non sono tra loro confrontabili perché prese in due circoscrizioni diverse e perché nelle due circoscrizioni la campagna elettorale è stata condotta in modo diverso. Ambo le tesi sono facilmente smontabili.
1)La differenza tra le circoscrizioni è di nuovo a netto favore di Modena e scava un solco ancora più profondo tra i due candidati. 717 su 18851 voti di lista validi implica che circa 1 nostro elettore su 26.29 (18851/717) abbia espresso preferenza per Sandra Poppi. 376 su 35788 voti di lista validi implica che circa 1 nostro elettore su 95.18 (35788/376) abbia votato per De Franceschi. Quindi, SANDRA POPPI E’ ASSAI PIU’ RADICATA SUL TERRITORIO DI MODENA CHE DE FRANCESCHI SU QUELLO DI BOLOGNA, anche al di là del rapporto 1/1.
2)Viene detto che a Bologna le poche preferenze per De Franceschi sono determinate dal fatto che in tale provincia la campagna elettorale è stata incentrata solo su Favia, mentre a Modena i singoli candidati hanno avuto più spazio personale. A parte che nessuno ha stabilito né prima né durante la campagna elettorale che Favia dovesse essere l’esclusivo oggetto della campagna elettorale stessa , e quindi ognuno deve assumersi le sue responsabilità, cosa servono le preferenze, se non a sostenere individui radicati sul territorio? I voti sono la dimostrazione che la nostra campagna elettorale ha funzionato.
Si è anche detto noi di Modena non siamo affidabili, perché siamo divisi in almeno due gruppi per problemi interni. Tuttavia, a parte che questo non c’entra nulla con il voto espresso dagli elettor

Vittorio B., Modena Commentatore certificato 12.04.10 07:25| 
 |
Rispondi al commento

Gennaro scusa si metto il naso in vs conversazioni.

ma purtroppo dal momento che tutte le religioni danno lezzioni di moralità e mantengono la "tesi" che pregando pagano loro peccati penso che ci sia questa porcheria nella religione tutta.

Perche il arbitro è "un dio" che preghi e non un uomo libero o arbitrario.

"La Comunione Anglicana fin dagli anni 1980 è stata devastata da alcuni dei più clamorosi scandali di abusi di minori e di pedofilia dell’intero mondo anglosassone. Nel giorno di venerdì santo del 2002 William Persell, vescovo di Chicago della Chiesa Episcopaliana – la branca statunitense della Comunione Anglicana – dichiarava in un sermone: “Saremmo ingenui e disonesti se dicessimo che quello della pedofilia è un problema della Chiesa Cattolica e non ha nulla a che fare con noi anglicani perché abbiamo preti sposati e donne prete. Non è così”.

http://www.cesnur.org/2010/mi_anglicani.html

non si salva nessunissimo, vedi?

Ricodo un stronzo evangelista americano un tale Jimmy Swagart che parlava contra tutto e tutti eranno tutti peccatori finche li hanno trovato un impero finanziario non dicchiarato e al letto con due minorenni

Forze nella religione musulmana dove c'è il occhio per occhio e si rubi ti tagliano la mano o ti lasciano in mano ai parenti di quello che hai fatto male c'è sarebbe di meno corruzione.

ma sempre metto il condizionale.

ciao buona giornata

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 07:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, quello che dici sul Movimento mi trova d'accordo ma, allora, perché in Emilia Romagna è successo il contrario ed è prevalso l'interesse di pochi e non il volere degli elettori? Puoi contattarmi? Ecco cosa è successo:
UNO CONTA UNO: SI O NO?
Caro Beppe,
ci vediamo costretti a scriverti in quanto in Emilia Romagna si sta perpetrando una grave ingiustizia elettorale dettata dalla convenienza, senza tener conto dei risultati elettorali. Se questa ingiustizia trovasse sua realizzazione, il MoVimento morirebbe ancor prima di nascere, contraddicendo se stesso ed i suoi principi.
Le elezioni regionali in Emilia Romagna hanno sancito che i consiglieri regionali siano due, uno nella provincia di Bologna ed uno nella provincia di Modena. Essendo Favia capolista in entrambe le provincie ed avendo in entrambe, logicamente, avuto più preferenze (9273 a Bologna e 2148 a Modena), spetta a lui decidere quale seggio scegliere e chi mandare in consiglio regionale tra i due secondi arrivati. Non sentendosela di scegliere, ha deciso di indire delle Secondarie in cui decideranno circa 60 persone tra candidati non eletti e consiglieri comunali. In questo modo, però, a totale dispregio dei voti dei cittadini, non si tiene conto della volontà elettorale.
Nella Provincia di Modena abbiamo avuto 18851 preferenze di lista (quelle che contano per la spartizione dei seggi), ossia il 5.5% dei voti. Siamo la seconda provincia, dopo Bologna, come numero di voti. Bologna ha avuto 35788 voti di lista validi (7.5%). Guardando alle preferenze, dopo Favia, la seconda di Modena è Sandra Poppi con 717 preferenze valide, la terza in regione dopo Favia e Giorgio Gustavo Rosso (1450 a FC e 1181 a RN), non essendo quest’ultimo eleggibile perché presentatosi in provincie che non hanno avuto il seggio. A Bologna, il secondo come preferenze è stato Andrea De Franceschi con 376 preferenze.
Buon senso, democrazia e logica vogliono che il seggio di Modena vada a Sandra Poppi, avendo quasi il doppio dell

Vittorio B., Modena Commentatore certificato 12.04.10 07:19| 
 |
Rispondi al commento

Larussa "capita di avere infiltrati fra i nostri"

per i medici di emergency

ma la puta madre!

questo miserevole di ultra destra quando il times diceva " che li italiani PAGAVANO PER NON ESSERE ATTACATI" diceva che eranno buggie

vigliacchi che vano a fare la "pace" con i fucili
i soliti mercenari di ultra destra.
ma pagano per non essere toccati

questa è la itaglietta berlusconiana

fare la guerra a un ospedale

la solita minestrina forti con i deboli ma caga sotto con i forti

andate a toccarli a la mafia le extracomunitarie che si prostituiscono nella milano da bere

questo è il governo più votato degli itagliani

complimenti

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 07:11| 
 |
Rispondi al commento

ho pensato che i tempi sarebbero maturi per una bella RIVOLUZIONE. ma che dico!, per un assaggio di moto di ribellione, volendo essere meno pomposi e più minimalisti.

diciamo che basterebbe anche il lancio delle monetine da 5 cent come segno che siamo ancora vivi. che insomma queste centrali nucleari proprio non le vogliamo e che non ce le faremo imporre. che se appena una sola va in malora irradia in 1 giorno tutti e 60 milioni di fessi italioti della penisola!

potremmo uscire dallo sbadiglio collettivo e dire che l'acqua non piò essere privatizzata perchè l'acqua è vita. perchè siamo composti nel nostro corpo per gran parte di acqua e che non può immaginarsi il profitto sulla vita!

ma vedo che parlo a vuoto. quella sana aggressività delle persone che sanno di essere profondamente nel giusto a dispetto delle regole imperanti non c'è proprio nell'aria.

c'è gente che perde il lavoro e non fa dimostrazioni violente ma si ritira sui tetti delle fabbriche chiuse. che bravi!

crediamo troppo nelle comunicazioni di massa. si confonde la spettacolarizzazione con gli esiti.

sono certo che nessuna dimostrazione in tivù porterà alla soluzione dei problemi del lavoro.

le lobbyes dei nominati e dell'economia confindustriale tornano sempre alla carica. guardate l'attacco all'articolo 18 dello statuto dei lavoratori.

servirebbe proprio la rivoluzione e le barricate. a mio modesto avviso, eh! ma forse la gente preferisce scomparire.

è meno doloroso abbozzare di fronte alle ipoteche per pochi euro la casa da quei mafiosi di equitalia piuttosto che ribellarsi furiosamente?

è meno doloroso vedere la casa messa all'asta perchè non si riesce più a far fronte al mutuo piuttosto che rompere tutto?

siamo così civili da sfidare l'estinzione?

è meno doloro accettare il precariato come stile di vita piuttosto che distruggere questo sistema sociale insano?

siamo così fessi da starcene ad attendere la nostra fine senza far nulla?

se SI, allora in fila per scrivere X qui sotto:

gennaro esposito 12.04.10 06:41| 
 |
Rispondi al commento

beppe tira fuori soluzioni non tante parole

norberto delbono 12.04.10 06:15| 
 |
Rispondi al commento

I rimborsi elettorali del movimento 5 stelle,non vanno lasciati allo stato,ma utilizzati per fini sociali o comunque reinvestiti nel capitale umano.

ugo bellesi, rignano flaminio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 04:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Frattini: se coinvolti sarebbe una vergogna per l'Italia. Emergency: una bufala


Nell Afganistan, paese più corrotto dal mondo "tirare" fuori una confezione di colpevoleza è troppo facile.

Ma più corrotti sono chi nel bel paese puntano suo ditto sporco contra suoi conazionali dopo di defendere a spada tratta un delinquente.

Buon Giorno BLog ,
leghisti a fanculo sempre e ovunque!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 04:44| 
 |
Rispondi al commento


Vittorio, (o meglio Littorio Feltri, proprio perché e' uno spregevole fascista), e' il primo maggiordomo del più delinquente uomo d'Italia, (e ce ne sono tanti, il conduttore della trasmissione radiofonica zapping, tanto per citarne un altro), maggiordomi del monarca Silvio Berlusconi, il mafioso di Arcore come lo appellava il ruffiano Umberto Bossi, (ora non più, perché gli conviene, per aver da lui ciò che chiede), al par del maggiordomo del Re Sole, e' pagato per lodarlo, incensarlo, e glorificarlo anche nel caso che sia il primo a non credere a ciò chescrive, proprio perché il suo compito e' quello di fare l'ipocrita, ovvero di mentire, e di falsificare la realtà del nostro disgraziato paese, e per raggiungere i suoi obiettivi, e rendersi credibile agli sprovveduti, e a tutti coloro che sono disponibili a portare il cervello all'ammasso, e' disposto anche a leccare il cxlo al suo padrone! E' un lacché, uno schifoso verme, un servo al pari dei gerarchi di Hitler e di Mussolini. Non e' forse così? Giriamo questo messaggio al suo giornale, e Diciamo la verità!

Diciamo la verità 12.04.10 04:22| 
 |
Rispondi al commento

Ancora una cosa: io sono quello che dico, nient'altro.
Non mi posso difendere, non so criticare, manco vivere, ma non ho nulla da perdere.
Sono così, ascolto tutte le voci e ci penso sopra e alla fine rimango della mia IDEA, PERDENTE...GENOANA E COMUNISTA.

LIBERA SCELTA...... COMPATIBILMENTE

devil dunangel Commentatore certificato 12.04.10 03:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La chiesa può andare a fare in culo, con maggiorenni però.
Tutto va bene quando c'è l'età per capire.
Elementare Watson.

devil dunangel Commentatore certificato 12.04.10 03:11| 
 |
Rispondi al commento

Però che strano il mondo...

Io sono anni che denuncio da qui, dal blog, la corruzione e la pericolosità di 'certa' chiesa...(non di tutta...sia chiaro) e non mi ha mai cag...to nessuno.

Ne parla un giorno il NYT e scoppia il putiferio mondiale...

Potenza della 'firma'....

Dino Colombo Commentatore certificato 12.04.10 02:57| 
 |
Rispondi al commento

Contro la Chiesa é in atto un piano criminoso. Stringiamoci attorno al Papa

mon Sig. Gerardo Pierro. Arcivescovo di Salerno

....

Tho!...pure questo parla di 'piani criminosi'
proprio come usa dire il Nano Mafioso di Arcore-.

Dino Colombo Commentatore certificato 12.04.10 02:53| 
 |
Rispondi al commento


"La Chiesa cattolica non faccia alcun mea culpa: di che cosa deve scusarsi? Forse avrebbe fatto meglio a mantenere il riserbo sui casi di pedofilia. Le critiche arrivano da ambienti protestanti USA ostili alla Chiesa cattolica. Meglio il silenziO"

Padre ENZO BIANCHI

Venerdì 09 Aprile 2010 00:00

http://www.pontifex.roma.it/index.php/interviste/religiosi/3971-la-chiesa-cattolica-non-faccia-alcun-mea-culpa-di-che-cosa-deve-scusarsi-forse-avrebbe-fatto-meglio-a-mantenere-il-riserbo-sui-casi-di-pedofilia-le-critiche-arrivano-da-ambienti-protestanti-usa-ostili-alla-chiesa-cattolica-meglio-il-silenzio

....

strano che nessuno si sia accorto anche di queste DELIRANTI affermazioni.

Dino Colombo Commentatore certificato 12.04.10 02:45| 
 |
Rispondi al commento

AZZ..QUANTE ANALOGIE NELL'INTERVISTA DI QUEST'ALTRO 'PADRE' CON QUELLA DI BABINI!

SEGUITELA:

"Molti chiedono alla Chiesa cattolica una dichiarazione di mea culpa sul caso dei sacerdoti pedofili, persino si é arrivati a criticare il Papa per aver taciuto durante le Feste Pasquali su questo tema, ma scherziamo? La Chiesa di mea culpa ne ha fatti sin troppo e lo recita ogni giorno alla messa": lo dice il Priore di Bose, ENZO BIANCHI. E continua: " io penso che questi attacchi di una ferocia senza pari e inaudita, non siano diretti personalmente al Papa, ma alla Chiesa come istituzione per la sua chiarezza dottrinale e la fermezza dimostrata nel difendere valori e principi non negoziabili come la vita, il matrimonio tra un uomo e una donna e via discorrendo". Da che mondo giungono queste assurdità?: " da una società specie quella americana, che si oppone nettamente ai valori proclamati dalla Chiesa. Attualmente il mondo ed in specie quello degli Stati Uniti, vive di consumismo, di edonismo e si basa su una cultura realtivista.

Mi pare del tutto evidente che questo andazzo sia disturbato profondamente da un Magistero fermo ed intrasigente nel denunciarne le storture. Poi non dimentichiamoci una cosa". Ovvero?: " molti si meravigliano che gli strali avvelenati giungano dagli Usa, ma io non mi stupisco, in quanto da sempre la loro cultura é stata di fondo anticattolica.

Gli Stati Uniti sono stati fondati da coloni protestanti e comunque diffidenti verso il cattolicesimo. Quello zoccolo duro é rimasto e negli anni cinquanta era davvero problematico definirsi cattolico laggiù o professare serenamente il cattolicesimo". Il New York Times é un vero martello pneumatico di infamie: " la cosa mi stupisce conoscendo la serietà di quel giornale, un poco meno se guardo alla proprietà nella quale credo che massoni ed EBREI siano presenti e allora i conti forse tornano".

...

STRANO...DICE QUASI LE STESSE COSE DI BABINI! E SEMPRE SU 'PONTIFEX'! STESSA ASSOCIAZIONE CLERICOFASC?

Dino Colombo Commentatore certificato 12.04.10 02:40| 
 |
Rispondi al commento

Vomito, finalmente vomito. Bello!

devil dunangel Commentatore certificato 12.04.10 02:38| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace ammetterlo, ed è forse un segno dell’insofferenza di fronte alla prepotenza della casta.

Non riesco ad intuire minimamente un’altra soluzione, che quella dei Tupolev.

gennaro fu 12.04.10 02:36| 
 |
Rispondi al commento

I PRETI VATICANI SONO PIU' O MENO PEDOFILI DEI PRETI PROTESTANTI?

sono certo che se i preti cattolici potessero scopare con la ropria moglie sarebbero meno esposti al rischio della pedofilia.

in fondo i preti somigliano ai carcerati che purtroppo per anni sono tenuti lontrani dalle donne.
sono favorevole anche ad incontri periodici fra i detenuti con le proprie compagne. in nome della civiltà.

sebbene la pedofilia non credo sarà mai possibile debellarla credo pure che dei preti sposati avrebbero meno chance di deragliare in malo modo con chi viene affidato spesso a loro.

perchè nessuna ricerca o statistica mette a confronto i dati della pedofilia fra preti cristiani non cattolici e preti cattolici?

gli anglicani, gi ortodossi e soprattutti i protestanti hanno gli stessi tassi di pedofilia? io scommetteri di no! ma aspetto prove scientifiche a favore...

gennaro esposito 12.04.10 02:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


fregnacce stellari

"Il MoVimento 5 Stelle non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro. Esso vuole essere testimone della possibilità di realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi."


Il post di beppe grillo è semplicemente delirante e demenziale.
O più probabilmente frutto di crassa ignoranza o di malafede, tertium non datur.

L'art 49 della Costituzione recita così.
“Tutti i cittadini hanno diritto di associarsi liberamente in partiti per concorrere con metodo democratico a determinare la politica nazionale.”

Questo è il metodo fisiologico previsto per esercitare la funzione politica. Punto.
L'anello di collegamento tra cittadinanza e istituzioni sono i partiti, cioè i cittadini associati.

Certo, di associarsi non se ne fa un obbligo, ma è chiaro che chi resta fuori da tali associazioni accetta implicitamente anche la diminutio di sovranità che ne deriva.
E se una tale opzione venisse universalizzata come propone grillo ne deriverebbe una non-società politica, una non polis, una moltitudo tutta atomistica e personalistica in cui la distinzione tra governanti e governati poggerebbe sulla bella faccia degli individui eletti.

Ma la sostanza e il sale della democrazia sono proprio l'incontrarsi, il discutere e confrontarsi su un'idea complessiva e coerente di società, lo schierarsi e il contarsi, e alfine distinguersi in una maggiornaza che governa e una minoranza che controlla e propone una alternativa.

Eleggersi e basta tra individui non è democrazia e nemmeno società, è un incubo e una follia, appunto.
Abolire i partiti e smerdarli in toto come fa grillo equivale a distruggere la costituzione , il senno e il buon senso.

-segue sotto-

fregnacce stellari 12.04.10 02:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E una vera vergogna e anche immorale l'attaccare i messaggeri
e non i criminali che abusano dei bambini. No ce nessuna valida scusa per le
mancanze e l'omertà della nostra Chiesa nei confronti dei crimini commessi.
Penso anche che e da immorali difendersi dicendo che anche l'altri sono
colpevoli degli stessi crimini o che e la società che e cambiata, cosa tra l'altro non
vera, perché la pedofilia e tanto vecchia come l'umanità. Mi ricordo da piccolo
piu di 60 anni fa in un paesino Calabrese dove tutti noi sapevamo dei
preti che gli piacevano i bambini o dei preti che avevano delle tresche con
alcune donne sposati nel paese. Alcuni studiosi ci dicono che in parte l'anti-clerical ismo Calabrese e non soltanto e basato su queste comportamenti da parte di alcuni preti. Purtroppo, il potere della Chiesa in quel tempo era cosi vasto che nessuno mai nel suo sano giudicio e neanche pensato di denunciarlo perché l'ostracismo sarebbe stato severo. E chiaro, che quella auto imposta omertà piano piano e raggiunta a occupare tutta la nostra società. Purtroppo, la nostra "Santa Chiesa Cattolica Apostolica e Romana" mai ha fatto niente o ha finto di non vedere il danno immenso causato al nostro tessuto sociale perché il potere e stato molto più importante dei bambini! E certamente dispiacevole tutto quello che e venuto a sapersi e il conseguente scandalo per la nostra Chiesa, ma che e stato permesso e/o tollerato da tanti fino adesso nessuno può più illudersi o gridare a l'innocenza. Purtroppo, bisogna cambiare strada, il mondo d'oggi non permette più certe comportamenti e neanche certe tipi di difese.

Araldo Cattolico

(COMMENTATORE DI PONTIFEX)

Dino Colombo Commentatore certificato 12.04.10 02:26| 
 |
Rispondi al commento

(CONTINUA)

"Il suo non è un discorso politicamente corretto: " poco male, ma compito dei vescovi é parlare chiaro, sì sì, no, no. Furono deicidi e questo non lo dice Babini, lo dice il Vangelo, volete rinnegarlo o cambiarlo? Certo, per buonismo si arriva anche a questo". Precisa: " Cristo é il Redentore, é morto anche per la salvezza degli ebrei e di tutti e ciascuno di noi giornalmente lo crocifigge col peccato, ma dal punto di vista storico, si trattò di deicidio,bello e buono". Forse ci sta anche la lobby gay: " non lo dubito, anche loro se possono tirano sulla Chiesa. Bisogna trattare coloro che solo hanno tendenze omosessuali con delicatezza e senza ifierire, con misericordia. Ma accettino serenemante la loro croce e la malattia con santa rassegnazione. Altri invece praticano la omosessualità e persino se ne vantano. A loro dico che persino gli animali rispettano l'ordine della natura e loro no, da questo punto di vista meglio la regolarità degli animali". Ma come ritiene la ostentazione gay?: " un vizio osceno, una cosa che denota mancanza di equilibrio e violazione della natura". Darebbe i sacramenti ad un gay conclamato?: " la comunione certo no.Per il funerale se dovessimo applicare il diritto canonico direi di no, ma alcune volte i parenti ti chiedono l'impossibile e pretendono una chiesa che lavora a gettone. Certo, bisogna sempre far prevalere la misericordia per quanto riguarda il suicida e credo che sia giusto dar loro il funerale. Per l'omosessuale che pubblicamente ha oltraggiato la chiesa e l'ordine etico direi no".

...

Io gli avrei chiesto anche: E DELLA COMUNIONE E I FUNERALI CATTOLICI AI CLERICI PEDOFILI CHE NE PENSA?

SAREBBE STATO DIVERTENTE SENTIRE LA SUA RISPOSTA.

MA L'INTERVISTATORE QUESTA DOMANDA STRANAMENTE NON GLIEL'HA FATTA.

Dino Colombo Commentatore certificato 12.04.10 02:22| 
 |
Rispondi al commento

io so che quel che dice grillo lo crede realmente. è nella posizione esatta per pretender quel che pretende dai politici e dai pubblici amministratori.
vuole che si occupino con efficacia ed efficienza della cosa pubblica. chiede che i politici - giustamente - siano visti come dipendenti e non come delle star.
è nella posizione giusta perchè s'è sempre guadagnato da vivere con le sue capacità. non gli fa gola un seggio parlamentare. guadagna onestamente molto di più col suo talento e rischiando il suo danaro, su cui paga tasse non scudate, per cui se s'incazza è perchè è punto sul vivo. come chiunque paghi le tasse e poi si vede lo scudo fiscale pro-mafia al 5 per cento anonimo!
un altro santo laico è grillo perchè quel che sta facendo lo fa non per avidità ma per vedere un cambiamento della società italiana.
così quando il giornale dice che grillo va negli hotel a 5 stelle e mangia ostriche e champagne io posso solo pensare che è coerente oltre che conspevole circa il senso della vita. dovrebbero dire di lui tutto il bene possibile. loro, i paladini della proprietà privata, del libero mercato, e non credo altrettanto della guerra all'evasione fiscale e del rispetto della legge se si tratta del loro lider-maximo.
fanno cagare quando gridano allo scandalo di fronte ad un privato cittadino che fa quel che vuole della sua vita senza ledere nessun interesse altrui nè trasgredire leggi. sono dei semplicioni ottusi in mala fede. dei magnoni e mediocri. sono dei servi. vendono il culo della loro anima a berlusconi per fare i lavori sporchi per conto del loro nano mafioso e piduista.
non riescono a capire che grillo non ha bisogno della politica. rispetta tutte le leggi. è un privato cittadino. non vorrebbe mai soffrire sprecando il suo tempo a fare il deputato. non tutti sono grillo. ad un mediocre far l politico apporta indennità che altrimenti se le sogna. grillo guadagna bene di suo. si diverte e guadagna. non è da tutti. dvrebbero capirlo. ma non gli interessa a loro.

gennaro esposito 12.04.10 02:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSA AVREBBE DETTO IL 'GERARCA' BABINI?

"La Chiesa deve chiedere perdono? E per cosa" si chiede Monsignor Giacomo Babini, Vescovo Emerito di Grosseto.Eccellenza alcuni giornali e voci isolate chiedono alla Chiesa una sorta di pubblico perdono per i preti pedofili: " penso che sia ora di dire basta. Di perdono ne abbiamo chiesti troppi e lo facciamo anche alla messa tutti i santi giorni. Pensino a farlo gli anglicani, tanto che molti di loro hanno deciso di passare al cattolicesimo, ora mi auguro che non ci imbarchiamo una bella dose di gay". Poi aggiunge: " la pedofilia é una cosa orrenda e basterebbe un solo caso per far gridare allo scandalo, ma mi consta che anche in altre confessioni ve ne siano e in proporzione maggiore a quella della Chiesa cattolica". Ma chi orchestra questa manovra?: " i nemici di sempre dei cattolicesmo, ovvero massoni ed ebrei e l'intreccio tra di loro a volte é poco facile da capire". Precisa: " ritengo che sia maggiormente ...

... un attacco sionista, vista la potenza e la raffinatezza, loro non vogliono la Chiesa, ne sono nemici naturali. In fondo, storicamente parlando, i giudei sono deicidi". Ora saltano: " ci sta poco da saltare. Le Scritture lo dicono bello chiaro.Magari lo erano in modo inconsapevole, hanno goduto della ignavia di Pilato, certo: ma deicidi sono, il crucifige lo hanno detto loro e non altri". Poi precisa: " la loro colpa fu tanto grave che Cristo premonizzò quello che sarebbe accaduto loro con il non piangete su di me, ma sui vostri figli". Che cosa intende dire?: " l'olocausto fu una vergogna per la intera umanità,ma ad esso occorre guardare senza retorica e con occhi attenti. Non crediate che Hitler fosse solo pazzo. La verità é che il furore criminale nazista si scatenò per gli eccessi e le malversazioni economiche degli ebrei che strozzarono la economia tedesca. Una tanto veemente reazione si deve anche a questo, la Germania era stanca delle angherie di chi praticava tassi di interesse da usura".

(CONTINUA)

Dino Colombo Commentatore certificato 12.04.10 02:15| 
 |
Rispondi al commento

DA UN COMMENTATORE SUL SITO 'PONTIFEX'

"Ci sono dei nastri comprovanti l'intervista a Monsignor Babini? Bene, fateli uscire allora, se il vescovo ha davvero sbagliato risponderà lui stesso delle sue azioni. In caso contrario siete solo dei mentitori che si rodono nel loro anticlericalismo".

.....

Giusto...giusto

O IL MENTITORE E' BABINI

O

O HA MENTITO 'PONTIFEX'...

NON SI SCAPPA!

CON CHI SE LA DOVRANNO PRENDERE QUINDI GLI EBREI ADESSO?

Dino Colombo Commentatore certificato 12.04.10 01:59| 
 |
Rispondi al commento


.......................

"Tanto più che la Chiesa gerarchica, che in tal modo si rifiuterebbe di ordinare alle proprie diocesi la collaborazione per punire come reato il peccato di pedofilia dei sui chierici e pastori, è la stessa che pretende di trasformare in reati, sanzionati dalle leggi dello Stato e relative punizioni, quelli che ritiene peccati (aborto, eutanasia, fecondazione eterologa, controllo artificiale delle nascite, ecc.), e che per tanti cittadini sono invece solo dei diritti, ancorché dolorosi o dolorosissimi."

http://temi.repubblica.it/micromega-online/flores-darcais-perche-ratzinger-e-wojtyla-sono-responsabili-per-la-peste-pedofila/

cettina d., isola Commentatore certificato 12.04.10 01:59| 
 |
Rispondi al commento

DI RIPARLA DI EBREI

l'ebreo odierno è dello stato d'israele che perseguita razzisticamente il proletario palestinese che per disperazione si è anche trasmutato in kamiikaze.

c'è l'ebreo della shoah che ha rischiato l'estinzione per genocidio per mano dei nazisti.

esistono le lobbyes ebraiche americane e capitalistiche che condizionano la politica.

esiste l'ebreo nella storia che si occupa solo di denaro perchè come dice moni ovadia non gli facevano fare altro.

c'è la cultura ebraica yddish.

c'è l'ebreo del vescovo di grosseto che ha parlato - e subito smentito - di criminale persecuzione nazista degli ebrei perchè avevano strozzato l'economia.

c'è la teoria che il sionismo abbia non solo a che fare con l'ebraismo ma con il nuovo ordine mondiale voluto dai banchieri internazionali. persino la massoneria avrebbe ai vertici esponenti sionisti.

per me il sionismo era solo quello che lottava per uno stato agli ebrei in terriitorio palestinese.

gennaro esposito 12.04.10 01:53| 
 |
Rispondi al commento

PEDOFILIA NELLA CHIESA....ITALIANA

Negli anni ’80, don Roberto Mornati è il parroco di Parlasco, in provincia di Lecco. Dopo aver patteggiato in un processo per molestie, la curia lo trasferisce a Gavirate, in Brianza, dove gli abusi ricominciano, su dodici ragazzi. E arriva anche una condanna a tre anni e quattro mesi di carcere, pena attenuata perché don Roberto ha risarcito le vittime versando 280mila euro.

A febbraio, il Vaticano ha aperto un’inchiesta interna sulla base delle testimonianze di 67 ex studenti di un istituto per sordi di Verona. Casi di sodomia e molestie proseguite dal 1950 almeno fino agli anni ’80.

L’Italia è il paese al mondo più densamente popolato da sacerdoti.

I giornali di mezzo mondo sono pieni di articoli sui preti pedofili irlandesi, tedeschi e americani. Nei giorni scorsi tutti hanno intervistato l’avvocato Sergio Cavaliere. Lui ha ripetuto sempre la stessa cosa: negli ultimi due anni ha documentato 130 casi di pedofilia all’interno della chiesa italiana.

Ma sui numeri non si può fare affidamento. Nessuno ha mai prodotto una statistica ufficiale. Quanti sono i casi non denunciati, quelli sconosciuti ai magistrati, insabbiati dalle alte cariche delle diocesi?

Don Marco Cerullo viene arrestato nel 2007 in flagranza di reato, nella sua auto, mentre sta obbligando un undicenne a un rapporto orale.
Il vescovo della sua diocesi prende provvedimenti solo dopo la condanna al processo d’appello a sei anni e otto mesi di carcere, grazie alla denuncia dei genitori della vittima. SOLO a questo punto viene avviato anche un procedimento da parte della Congregazione per la Dottrina della Fede.

http://www.gay.tv/articolo/1/11222/Pedofilia-e-Chiesa--c-e-un-caso-Italia-che-viene-nascosto

Dino Colombo Commentatore certificato 12.04.10 01:53| 
 |
Rispondi al commento

"La precisazione del monsignore. Nel pomeriggio mons. Babini, smentisce seccamente - attraverso un comunicato inviato dalla Cei - di aver mai espresso giudizi antisemiti, dai quali, anzi, prende le distanze. "In ordine ad alcune agenzie che mi attribuiscono dichiarazioni sui fratelli ebrei da me mai pronunciate, preciso che in alcun modo ho espresso simili valutazioni e giudizi da cui prendo nettamente le distanze". "Rinnovo ai nostri fratelli maggiori nella fede la mia fraterna stima e piena vicinanza, in sintonia con il Magistero della Chiesa costantemente riaffermato dal Concilio Vaticano II in poi"

....

MA DAVVERO QUELLE PAROLE DELL'INTERVISTA LEI NON LE HA MAI RILASCIATE SIG. BABINI?

BENE...TUTTI ADESSO CI ASPETTIAMO CHE LEI QUERELI,DENUNCI,ACCUSI LA RIVISTA 'PONTIFEX' PER AVER MENTITO SUL SUO CONTO.

SE NON LO FARA'...CARO 'GERARCA' BABINI....SPERO CHE SIANO QUELLI DELLA RIVISTA A DENUNCIARE LEI PER DIFFAMAZIONE.

Dino Colombo Commentatore certificato 12.04.10 01:31| 
 |
Rispondi al commento

L'enunciato dello statuto del movimento a 5 stelle afferma finalmente quello che sarà il futuro della nostra e delle altre società, dove, grazie al web ci sarà una partecipazione totale e diretta del cittadino il quale si riprenderà il suo ruolo che dalla storia gli è stato tolto, come in un'agorà ognuno potrà portare le proprie idee per fare in modo che nelle decisioni i diritti e le esigenze di TUTTI siano rispettate; e più la tecnologia avanza e più questo processo continuerà senza fermarsi. Qualcuno discute per qualche canale in più o in meno quando stanno nascendo le televsioni con cavo ethernet collegate a internet e la Metro Goldwin Mayer in America ha fatto un accordo con YouTube per trasmettere i propri film sul noto sito web. Non ci sarà più bisogno di dare deleghe in bianco ai politici. Vedo discussioni in ogni luogo virtuale e reale, in un vortice comunicativo senza confini e quelli che dai politici erano considerati dei poveri beoti ai quali nascondere le notizie (gli italiani) diventeranno i protagonisti del tempo futuro. Più aumenterà la comunicazione e più il sistema sociale si orienterà verso una condizione sempre meno verticistica della gestione del potere, che non sarà più gestito ma amministrato.
Dato che la partecipazione totale tenderà verso le esigenze di tutti i singoli non ci sarà più bisogno di ideologie che accorpino le masse e i concetti di parte saranno superati. Il futuro è già in atto, da sempre ed ora più che mai.

Alessandro P. 12.04.10 01:29| 
 |
Rispondi al commento

ahahahahaha....

ALLE ALTE SFERE VATICANE STANNO COLLEZIONANDO UNA FIGURACCIA SULL'ALTRA!

SE AVETE LETTO IL MIO PRECEDENTE COMMENTO SUL 'GERARCA' BABINI E LA SUA SUCCESSIVA SMENTITA...

VI SERVO SU UN PIATTO D'ARGENTO LA REPLICA DI CHI HA RACCOLTO LA SUA INTERVISTA!

http://www.pontifex.roma.it

Shalom: la CEI si arrende agli Ebrei
Lunedì 12 Aprile 2010 00:00

Ormai é una abitudine. Pensiamo di mettere, davanti alle interviste di uomini di chiesa le smemtite, una dichiarazione precotta. Ma questa volta si é superato il limite. Dunque, é bastato uno starnuto degli ebrei di america ed ecco la smentita, che poi non é della Cei per Monsignor Babini al quale va la nostra stima. Ma per rinfrescare la memoria alla Cei e agli ebrei, ricordiamo che nel 27 gennaio in intervista mai smentita lo stesso Babini diceva: "Gli ebrei usano la shoa come una clava". Poi il 25 gennaio: "Gli ebrei non sono più i nostri fratelli maggiori, lo sono stati sino all'antico testamento e all' arrivo di Cristo, hanno poi hanno scelto di non essere i nostri fratelli maggiori". Siamo certi che il buon Babini si sia preso dalla Cei una bella tirata di orecchie. Ma come don Abbondio uno se il coraggio non lo ha non se lo può dare. Vuole dire che presto metteremo on line il testo registrato della intervista, ma questo potrebbe ...

... pregiudicare la privacy di alcune persone. Ora una domanda: mentire, specie per un prete, é violazione di un comandamento, come la violazione del seto. Che differenza ci sta dal punto di vista etico tra un prete che mente ed uno che bazzica minorenni? Queste cose fanno male alla Chiesa e alla sua credibilità, meglio allora la coerenza dei lefebvriani. Prendiamo atto con piacere che ora per Babini sono diventati i Fratelli Maggiori, il 25 gennaio non lo erano. Shalom, la Cei si arrende agli ebrei. Finirà in Tribunale? Noi attendiamo e con i nastri: la pazienza si é esaurita.

Bruno Volpe

(ahahahahahah...ormai sono allo sbando!)

Dino Colombo Commentatore certificato 12.04.10 01:20| 
 |
Rispondi al commento

Firma la petizione

Perche' e' importante questa campagna
Sono gia' diverse centinaia le organizzazioni -e migliaia le persone- che nel mondo hanno dato il via a questa iniziativa per cambiare lo status della Chiesa Cattolica Romana in seno alle Nazioni Unite.
Il capofila di queste organizzazioni e' "Catholics for a Free Choice", negli Usa, con una campagna che ha chiamato "SeeChange", al cui invito alla mobilitazione abbiamo volentieri risposto, creando questo spazio per spiegarne i motivi e raccogliere adesioni che le inoltreremo.
Attualmente, in virtu' del fatto che la Chiesa cattolica Romana ha deciso di chiamarsi Stato del Vaticano, ha una posizione che non risponde al suo essere Chiesa, ma, per l'appunto, Stato. Per questo chiediamo al Segretario Generale dell'Onu di rivederne la partecipazione come "Stato non-membro, Osservatore Permanente". Crediamo che lo Stato del Vaticano -il Governo della Chiesa Cattolica Romana- dovrebbe partecipare alle Nazioni Unite cosi' come fanno le altre religioni del mondo, come organizzazione non-governativa.
Quali danni crea il fatto che questa importante istituzione religiosa abbia questo status particolare?

1 La liberta' religiosa e' in pericolo
Tutte le altre religioni che hanno una rappresentanza nell'Onu -come il Consiglio Mondiale delle Chiese- hanno lo status di organizzazioni non-governative. Nell'epoca in cui il fondamentalismo religioso ha fatto spazio a pluralismo, tolleranza e diritti umani delle donne, l'Onu mantiene una evidente separazione tra i credi religiosi e la sua politica internazionale.
Il cambiamento dell'attuale status del Vaticano assicurerebbe che la politica dell'Onu sia decisa solo dai Paesi.

2 Ogni anno 600 mila donne muoiono durante la gravidanza o per problemi connessi al parto
Nell'Onu aumentano le decisioni per prevenire queste morti.

CONTINUA
http://avvertenze.aduc.it/info/vaticano.php

FIRMA LA PETIZIONE

Max Stirner Commentatore certificato 12.04.10 01:20| 
 |
Rispondi al commento

ROMA - Lo scandalo pedofilia sui media non è altro che "un attacco sionista, vista la potenza e la raffinatezza: loro non vogliono la Chiesa, ne sono nemici naturali. In fondo, storicamente parlando, i giudei sono deicidi". A sostenerlo è il vescovo emerito di Grosseto monsignor Giacomo Babini, in un'intervista pubblicata dal sito Pontifex-

La precisazione del monsignore. Nel pomeriggio mons. Babini, smentisce seccamente - attraverso un comunicato inviato dalla Cei - di aver mai espresso giudizi antisemiti, dai quali, anzi, prende le distanze. "In ordine ad alcune agenzie che mi attribuiscono dichiarazioni sui fratelli ebrei da me mai pronunciate, preciso che in alcun modo ho espresso simili valutazioni e giudizi da cui prendo nettamente le distanze". "Rinnovo ai nostri fratelli maggiori nella fede la mia fraterna stima e piena vicinanza, in sintonia con il Magistero della Chiesa costantemente riaffermato dal Concilio Vaticano II in poi".

.....

BABINI HA IMPARATO, A DIRE E SMENTIRE, DAL NANO
O
IL NANO E' ALLIEVO DI BABINI?

Dino Colombo Commentatore certificato 12.04.10 01:03| 
 |
Rispondi al commento

SEMPRE SULLA CHIESA CATTOLICA


Il vescovo di Grosseto: “La furia nazista giustificata dall’avidità degli ebrei”

Suonano incredibili le affermazioni del Vescovo di Grosseto, monsignor Giacomo Babini, in un’intervista pubblicata dal sito Pontifex. Secondo il religioso “l’Olocausto fu una vergogna per l’intera umanità, ma Hitler fu mosso dal fatto che gli ebrei avevano strangolato la Germania, provocando la reazione nazista“.

La reazione della Germania nei confronti degli Ebrei fu dovuta, quindi, agli “eccessi e le malversazioni degli ebrei, che strozzarono l’economia tedesca“.

Parlando delle accuse portate alla Chiesa ed al Papa sullo scandalo pedofilia, monsignor Babini è certo che si tratta di “un attacco sionista, vista la potenza e la raffinatezza: loro non vogliono la Chiesa, ne sono nemici naturali“.

In serata, come prevedibile, è giunta la smentita del prelato, che ha definito non reali le frasi attribuitegli, rinnovando la stima ai “fratelli” Ebrei. L.S.


Flores d’Arcais: Perchè Ratzinger e Wojtyla sono responsabili per la peste pedofila.

http://temi.repubblica.it/micromega-online/flores-darcais-perche-ratzinger-e-wojtyla-sono-responsabili-per-la-peste-pedofila/

========================


Io l'ho letto tutto, fatelo anche voi, ne vale la pena.

cettina d., isola Commentatore certificato 12.04.10 00:58| 
 |
Rispondi al commento

FRATTINI SEI SOLO UN'ABORTO DI MARCIAPIEDE INFAME, SERVO E FALSO, GINO STRADA NON SEI DEGNO DI NOMINARLO LAVATI LA BOCCA PIENA DI PELI DEI CULI DEI TUOI PADRONI
BASTARDOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

BACHISIO GODDI 12.04.10 00:52| 
 |
Rispondi al commento

E per commentare il post di Beppe, mi viene in mente che lui ha ragione e che criticarlo in questo momento sembra assurdo.
Ma voi che criticate tanto ... ma che alternative avete? Che proposte portate avanti?
Considerando che per avventurarsi nel campo dove Beppe e i suoi compagni d'avventure si sono incamminati, c'è bisogno comunque di visibilità.
Considerando che Beppe e i suoi compagni d'avventure sono stati estremamente in gamba con i mezzi da loro sfruttati e che tali mezzi sono gli unici che ti mantengono ancora abbastanza libero dandoti una certa visibilità.
Ma i detrattori di Beppe, cioè quelli che sono ancora titubanti nonostante dichiarino simpatie per questo movimento, con quale strategia completa vorrebbero intervenire per poter almeno sperare di attuare qualche programma realmente alternativo a q

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 00:51| 
 |
Rispondi al commento

basta di parlare del nano, è ora di ignorarlo...pensiamo alle nostre cinque stelle da far brillare nei comuni e nelle regioni.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 00:48| 
 |
Rispondi al commento

z

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 12.04.10 00:46| 
 |
Rispondi al commento

@@@@@@@@
mezzo di atti di violenza, vale a dire, con un regno di terrore [Notate lo stato attuale della Russia (Nota del T. inglese)], e qualora tutti i governi insorgessero contro di noi, la nostra risposta sarà data dai cannoni americani, cinesi e giapponesi


sancho...buhhh che paura.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 12.04.10 00:44| 
 |
Rispondi al commento

33 eran gli anni di Cristo quando morì, sono anche i famosi trentini che sono sullo scioglilingua di chi deve scioglierla ... trotterellando.
Poi sommando tre e tre fa sei che è il doppio del numero perfetto ... Insomma, sembra si sia arrivati ad un comunicato epocale per chi vede nei numeri segni inequivocabili.
Ma poi ci si rende conto che la via (per) tu ttipperrery è ancora lunga e che bisogna avere sempre la pazienza nella bisaccia ... che non si sa mai ... o si sa troppo ...
La reazione e le controriforme per (s)cancellare ciò che furono conquiste da dopo la rivoluzione francese, prosegue e continua.
Beppe e i suoi sono gli unici che possono farcela poichè studiano tanto (ed ora anche di più) perchè compresero che coloro che stanno controriformando lo stanno facendo da tanto tempo e che le loro teorie (una volta avutele dalle menti pagate per gli studi) oramai son pratiche correnti.
Ricordo quando il fenomeno Cina venne fuori e tutti pensammo: "per risolvere la concorrenza cinese basterebbe esportare da loro le nostre regole e conquiste sociali" ... Non avvezzi a numeri tanto grandi (un miliardo e fischia di cinesi e quasi un miliardo di indiani) pensammo che ciò sarebbe stato fattibile. Ora ci rendiamo conto che l'evento indocinese è stato inserito negli studi di cui sopra e ci stanno ... come dire ... cinesizzando ...
A me di imparare il cinese non è che mi vada molto. Mi rendo conto però che la marea torna indietro e il reflusso rischia di affogarci ...

Benvenuti nel regno dell'imponderabile, il regno della vera imprevedibilità ... Quello dove qualsiasi cosa può accadere ...
Ci siamo e manca poco ... Tanti auguri a tutti quanti che ne avremo bisogno ...
Ma chi me l'avesse detto che sarebbe stato meglio morire democristiano? Che gli statisti di qualche anno fa sarebbero stati rimpianti (relativamente nèh ...)come grandi della storia de sto paese?
Che paese, che gente, che ignoranza ...

Buonanotte.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.10 00:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

@ sancho perde la calma:

............................?

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 12.04.10 00:41| 
 |
Rispondi al commento

Buonanotte al Mitragliere di Coperta: puo' tranquillamente chiudere un Occhio.
Moderati Schizzi di Rubbish dala collisione a Frangiflutti.
Le Sirene stanno rintanate sotto gli Scogli: niente SereNate.
Bellandi sta rammendando la GuyPiere ( ognuno col prorio Mito, chi GuyFawkes...).
Max Stirner, affilando la Fiocina.
Alex ammassando i Massi per le Catapulte.
Io, ben piu' modestamente, cerco , invano, il Bicarbonato!
Scusate, se potete, l'Impertinenza.

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 12.04.10 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma le parti in stò show non le cambiano mai?

C'è qualcuno che vuole fare Scantalmassi?

Mi prendo anche uno a caso.
Anche morto di fame.
E' lo stesso.

Notte và.
Trote

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 12.04.10 00:37| 
 |
Rispondi al commento

le rivoluzioni, per scoppiare, hanno bisogno di una scintilla.
ai grillini che hanno tanto tempo libero...invece di sbraitare qui, organizziamoci e andiamo ogni giorno agli sportelli di "dis"equitalia, a sobillare quei poveri cristi capitati negli ingranaggi della macchina infernale degli strozzini di stato.
se c'è un posto dove può scoppiare la scintilla... E' QUELLO!!

liliana g., roma Commentatore certificato 12.04.10 00:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comincio a pensare che la prima Repubblica fu fatta cadere di proposito per permettere alla P2 di preparare la strada alla Seconda, guidata dalla P2 stessa, con a capo il Nano Porco e Mafioso.

Dino Colombo Commentatore certificato 12.04.10 00:27| 
 |
Rispondi al commento

prendi tre italiani e mettili nelle mani dei servizi segreti afghani e confesseranno qualsiasi cosa entro i primi dieci secondi.
non c'è da ridere.
c'è da tirarli fuori.
governo berlusconi e frattini di merda!

gennaro esposito 12.04.10 00:26| 
 |
Rispondi al commento

3 MEDICI ITALIANI ARRESTATI!
vorrei vedere un video che mostra vittime innocenti, per lo piu' bambini, sulle note di imagine,e sullo schermo l immagine del Grande vecchio.
GINO STRADA!!
frattini vattene affanculo!!!!!

ermanno m., roma Commentatore certificato 12.04.10 00:24| 
 |
Rispondi al commento

la "nutella" si sta rivelando
per quello che in realta e'
semplicemente una melma infiltrata neo-nazista
......sembrava fosse amore ed invece non e' solo una carrozza,ma un ammasso immane di me***.....

^fly^ *, ca Commentatore certificato 12.04.10 00:17| 
 |
Rispondi al commento

IL FANTASMA DELLA LIBERTA' (La Costituzione)
UNEBOMPREMIER
-Pool Diacronico-
Mai come oggi la Costituzione si è ridotta solo sulla carta. Violata da sempre dagli ospedali alle carceri: ora si aprano le sbarre nel farla evadere (la violazione) e abolirla anche sulla carta.
Già da due decenni esiste una bomba progettata in modo tale che spazzi via tutto ciò ch'è bio (cioè le popolazioni) e non intacchi l'inorganico, cioé case e monumenti etc.. Oggi un tale progetto è stato ripreso e applicato al sistema di governo: far fuori i cittadini e salvaguardare partiti e politici.
Il Premier dichiara che il governo non può governare perché ostacolato dalla Costituzione Italiana. Che cosa vuol dire? Il governo governa i cittadini per far quadrare l'economia e nel preservare se stesso. La Costituzione tutela i cittadini affinché gli siano garantiti diritti e dignità e ne corregge gli abusi. Un governo senza attuale Costituzione è dittatura. Tutti i fessi sono bravi a governare automi: dalla democrazia attiva alla bomba della dittatura diretta.

sandro petrini 12.04.10 00:14| 
 |
Rispondi al commento

secondo me l unico errore di beppe in questi anni e di non sfruttare i media.mi ricordo un suo intervento a la7 dove fece un monologo spiegando con forza le sue ragioni.in studio c erano degl ospiti politici e la conduttrice cerco di stabilire un dialogo tra beppe e i politici.beppe si rifiuto il dialogo anche a fronte di domande precise e leggittime.il suo rifiuto passo come un gesto di arroganza e ammetto che anche a me sarebbe piaciuto vedere questo confronto.insomma per farci conoscere bisogna andare in tv scendere sul ring e combattere...questo non vuol dire arretrare anzi se si confrontasse con queste mezzeseghe beppe li metterebbe al muro con le sue idee e proposte che sono molto piu forti degl altri.probabilmente alle prossime politiche il m5s andra in parlamento e avra diritto a gli spazi nei media previsti...questa secondo me e un occasione unica per passare da semplice movimento rompi coglioni ad un movimento che e capace di cambiare le cose.

pasquale pucci (pucci.p) Commentatore certificato 12.04.10 00:12| 
 |
Rispondi al commento

la "nutella" si sta rivelando per quello che in realta e'
semplicemente una merda inflitata neo-nazista
......sembrava fosse amore ed invece non e' solo una carrozza,ma un ammasso immane di merda.......

^fly^ *, ca Commentatore certificato 12.04.10 00:06| 
 |
Rispondi al commento

dedicato al PAPALINO e al chierichetto ....

domenica, novembre 29, 2009

Giù i poster di Che Guevara dai muri delle camere degli studenti in tutto il territorio polacco. Via le t-shirt con falce e martello. Vent’anni anni dopo la caduta delle statue di Lenin nell’est Europa, il governo polacco ha deciso di completare il lavoro. Così nessuno potrà più sventolare una bandiera rossa neanche per scherzo. Fino a due anni di carcere spetteranno dunque a chiunque porterà in gloria il comunismo attraverso qualsiasi tipo di simbolo. Questa infatti in sostanza la modifica dell’art. 256 del codice penale polacco, quello “sull’odio razziale”, che probabilmente entrarà in vigore entro il prossimo anno. Il divieto comprenderà “la produzione, distribuzione, vendita, o possesso, in stampa o in registrazione, di tutto ciò che possa rappresentare simboli fascisti, comunisti o un qualsiasi altro tipo di simbolo totalitarista”.

La revisione del progetto di legge è già passata al Senato polacco. Il presidente Kaczynski lunedì la firmerà e nessuno a Varsavia crede avrà esitazioni. Il fratello gemello, Jaroslaw Kaczynski, ex presidente, ha espresso chiaramente la visione dei fatti: “Nessun simbolo del genere ha ragion d’esistere in Polonia, perchè questi sono simboli di un sistema genocida che dovrebbe essere paragonato al nazismo”.

Tali comparazioni, in realtà, potrebbero far sussultare ”per fatti del passato” la vicina Germania, dal momento che sminuirebbero la forza della Shoah nazista. Ma in Polonia vi è un amplissimo consenso popolare sul fatto che il comunismo sia stato uno dei grandi mali del ventesimo secolo, nonostante milioni di polacchi siano stati registrati come membri del partito.

ultimo aggiornamento: 11 aprile2010, ore 15:51

Polonia sotto choc, escluso guasto tecnico.
Rientrata a Varsavia la salma di Kaczynski

>>> Kaczynski cancella 'sto cazzo adesso !!!!

POLVERE (cacca) eri E CACCA SEI TORNATO !!!
anzi...CENERE diretta!

hasta siempre COMANDANTE CHE !


Il testo della lettera inviata a Luigi De Magistris. Ritengo il suo intervento tanto giusto nella sostanza, quanto sbagliato nella forma. Il rispetto per il popolo della rete non deve essere manifestato solo a parole. Su questo Beppe Grillo, che per primo ha creduto in lui, ha pienamente ragione.
"Egregio Luigi De Magistris
La ringrazio della risposta ma non mi spiego il motivo del Suo risentimento. Non ho mai messo in discussione il Suo impegno come parlamentare europeo. La stimo molto, sia come magistrato prima che come politico dopo. Ho vissuto con molta amarezza tutte le Sue vicende, perché oltre a rimetterci Lei in prima persona, a rimetterci è stata la Giustizia di questo Paese, la credibilità di un organo fondamentale per la democrazia, qual è il CSM.
Sono perfettamente consapevole che disuniti non si va da nessuna parte, e quindi pienamente d’accordo col Suo progetto di raggruppamento di tutte le forze positive (soprattutto oneste) che oggi pretendono rispetto da una classe dirigente interessata esclusivamente ai propri affari.
Ho semplicemente detto che Lei come personaggio politico nasce soprattutto in rete : quindi le sue idee potevano ( e secondo me dovevano) essere dapprima comunicate e discusse in rete, e poi raccontate ai media tradizionali. Questo a me è sembrato un gesto arrogante, perché ha dato la netta impressione di voler scavalcare il popolo della rete, che ha creduto in Lei e vuole continuare a farlo. A patto di essere rispettato.
Le auguro un buon lavoro. Cordiali saluti."

roberto p. Commentatore certificato 12.04.10 00:05| 
 |
Rispondi al commento

dolce e gabbana chi? Vialli e Mancini??

ermanno m., roma Commentatore certificato 11.04.10 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Eppero'!

*****
Afghanistan, protesta anti italiana.

Decine di persone hanno manifestato davanti all'ospedale di Emergency a Lashkargah, dopo l'arresto di tre operatori italiani accusati di aver partecipato a un complotto per uccidere il governatore della provincia di Helmand. "La gente ha chiesto a gran voce la chiusura dell'ospedale - ha spiegato un giornalista - sostenendo che con la sua attività Emergency aiuta i talebani e costituisce un pericolo per la sicurezza della provincia"

http://tv.repubblica.it/copertina/afghanistan-protesta-anti-italiana/45288?video=&pagefrom=1
*****

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 11.04.10 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI FERMERA' IL CARTELLO DEI PRODUTTORI DELLA DROGA PIù MICIDIALE AL MONDO?

MONDO - Oms: il tabacco è la droga più micidiale, 5 milioni di morti all'anno

Un 'veleno' "che uccide piu' di 5 milioni di persone l'anno. Con una media di un morto ogni 6 secondi". Cosi' il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanita', Margareth Chan, parla del fumo, in occasione della cerimonia che si e' tenuta oggi a Ginevra, per ricordare l'entrata in vigore della Framework Convention on Tobacco Control, un'alleanza anti-bionde voluta dall'Oms e nata 5 anni fa, che ormai conta 168 componenti.

"Ormai e' una delle alleanze piu' forti e condivise della storia delle Nazioni Unite", commenta con soddisfazione Thamsanqa Dennis Mseleku, presidente della Conferenza dei componenti del gruppo. "Negli ultimi anni - evidenzia - abbiamo registrato rapidi progressi" nella condivisione degli obiettivi, nel potenziare gli interventi a livello nazionale per migliorare il controllo al tabagismo, proibire la vendita di sigarette ai minori, arrivare a scritte ben visibili sui pacchetti, per avvertire i fumatori dei danni che incombono sulla salute.

La convenzione punta, infatti, a proteggere le persone dai danni del fumo riducendo la domanda e l'offerta di 'bionde'. Il fumo, ricorda l'Oms, e' una delle maggiori minacce per la salute pubblica, e rappresenta un fattore di rischio importante per molte patologie. "La convenzione - sottolinea la Chan - dimostra che la salute puo' persuadere efficacemente altri settori a interventire, attraverso le tasse, gli avvertimenti sui pacchetti, ma anche leggi mirate e divieti pubblicitari", conclude il direttore generale dell'Oms.

http://salute.aduc.it/notizia/oms+tabacco+droga+piu+micidiale+milioni+morti+all_116257.php


berlusconi chi?????

ermanno m., roma Commentatore certificato 11.04.10 23:53| 
 |
Rispondi al commento

Le tasse le dovremmo pagare tutti.

Poveri e ricchi.

In misura del reddito.

In tal modo il pericolo di default si allontanerebbe.

Ma pensiamo un attimo alla professione dei ladri..

E' come se volessimo spiegare alla materia solare di non accalcarsi verso il centro e creare
perciò la cosiddetta fusone....

L'uomo è ladro, e alla fine riuscirà a convincersi che la morte per disgrazia è una di quelle possibili.

Ovvio che se molti uomini non ne fossero convinti, il clima sarebbe diverso...


s p 11.04.10 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo scivolando fuori dalle Anime come i Serpi si Divincolano dalle Serpi.
Sgusciamo indifferenti per la sopravvivenza privi di Appartenenza.
Stiamo entrando in un Limbo delle Passioni, dove un tempo relegavano i Non Nati, mai Viventi nella Corporeita' Affettiva.
Non è altro a Muovere, a dar un Senso al nostro Trascinar le Ossa.
Il nostro Centro Affettivo, Edificato con Canne Palustri e Paglia al tetto, ha perso la funzione di richiamo per Uccelli/e, neppur è piu' Capanno di Caccia o Lanterna ardente per le feste di Mezzestate.
Sta somigliando sempre piu' a quei vetusti Bagni di Campagna contadini, in cui a stridere è l'Eufemismo Bagno.....
E l'unico esercizio di Resistenza è a chi fa piu' tardi il Bagno, all'emettere PiPì dalla Paura, stante forte il ControVento.
Desiderare la Donna d'Altri: l'ho letto anche oggi in un altro luogo, a Memento.
D'altri, da Contratto?
Quando il suo Cuore è fuori dalla Gabbia, sulle Ali della Colomba Nuziale?
Risorta, oltre il Lino Sudario che l'Intrappolava?
Sei risorta, ancora?
Perchè non Tubi?
Io sento ancor piu' Freddo, in questo Capanno Bagnato, dove a far Pipì son Convenuti tutti gli Ubriaconi al ritorno dall'Orgia.
Doveva proprio finir così una Rivoluzione?
Questa notte non vedo la Luna Sorridere, ne le Stelle si son destate, il Latte sulla via è cagliato, irrancidito.
Tutte le Guerre cominciano così, sempre.
Mancheranno il sale, lo zucchero, i tabacchi.
Soprattutto, lo Spirito.
Assorbito dagli Spiritosi, al Caldo delle Cosce delle loro Bagasce, annegati nella Fede dei loro Prostituti borghesi, eretti alle colonne delle servili Peripatetiche.

Dio, scatena il Diluvio....
Creerai nuovi Mondi: Krista ed i suoi Miracoli, non bastano piu'.

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 11.04.10 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

????

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 11.04.10 23:42| 
 |
Rispondi al commento

DAR CORE DE ROMA, A TUTT'ITALIA, EVVIVA STA ROMA, campione d'italia..................a rosiconi interisti, juventini, milanisti....e laziali...hi...hi... state a rosica' na cifra, ve'?

Ma cellai 'na casa? e vattene a casa, no? () Commentatore certificato 11.04.10 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è che si sono messi in moto con le Riforme Isituzionali.
Il Pd è ancora fermo alla Grande Coalizione alla Tedesca.
Sennò gli va tutto a ramengo. La strategia di D'Alema e Bersani.
Il Pdl e La lega vogliono un sistema alla Francese.
E insomma, il bipolarismo è passato di moda.
Rischiamo di trovarci con il Berluska senza neppure accorgecene.
Da un giorno all'altro.
Ti allei con la Lega che si allea con il Pdl e quindi la proprietà transitiva ti porta ad appoggiare il PDl.
Con il PD per la stessa proprietà transitiva di ritrovi ad appoggiare Casini.

Insomma, non mi sembra una Rivoluzione.
Effettivamente per uno che guarda a sinistra c'è Vendola. Metodo Vendola.
Candidarti alle primarie e vincere.
Grillo c'ha provato.
Ma gli hanno strappato la tessera.
E li il problema.
Dovrebbe diventare segretario Vendola e poi farci entrare.

Bisogna ammetterlo, oggi intendo.
Ma magari mi sfugge qualcosa...

Magari D'Alema chiede scusa e ridà la tessera a Grillo.

Seeeeeeeee!
Subito!

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 11.04.10 23:36| 
 |
Rispondi al commento


Quando De Magistris dichiarò di voler fare passi politici nella direzione della creazione di un fronte unico fra IDV, movimenti e sinistra,
la risposta sprezzante di Grillo è stata : "i passi se li faccia da solo!" Carico di rancore perchè De Magistris, nella sua indipendenza intellettuale, ha ritenuto utile per la sua azione politica prendere la tessera di IDV e collaborare alla costruzione di una forza che avesse anche la sua visione politica.
In democrazia si discute civilmente tra compagni di lotta e se qualcuno commette un errore non lo si straccia come un giornale vecchio, ma si cerca di capire le sue motivazione e si media. Grillo si è permesso perfino di deridere De Magistris che secondo lui non dovrebbe nemmeno partecipare a qualche dibattito televiivo come gli è capitato.
Non capisco Grillo, il suo comportamento è anche l'origine prima della spaccatura avvenuta con IDV e M5S in occasione dei quesiti referendari. Fa presentare i quesiti senza coinvolgere IDV e poi pretende che IDV non presenti i suoi, ma si accodi. Rimprovera a Dipietro l'appoggio a Deluca. Anch'io lo considero un errore col senno di poi, ma invece può essere considerato un atto di coraggio, sapendo i rischi. Un errore non deve portare a distruggere un movimento. Si discute e si ricammina insieme!
Sospetto che Grillo vuol fare la prima donna. Forse gli serve il ruolo per i suoi spettacoli. Se non primeggia non incassa. Intanto, però, in popolo italiano langue sotto l'incompetenza della classe politica attuale.

benedetto santino 11.04.10 23:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunicato politico numero trentatrè trentini entrarono a Trento tutti e trentatrè trotterellando

false enemy 11.04.10 23:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANDO L'IDECENZA DELLA CHIESA CATTOLICA DIVENTA INSOPPORTABILE!


Una campagna anti-abortista scatena la polemica nella cattolicissima Polonia. Il 'testimonial' dei cartelloni che dovrebbero convincere le donne di Poznan e dintorni a rinunciare all'interruzione di gravidanza è Adolf Hitler, che introdusse l'aborto in Polonia nel 1943, come ricorda una scritta a commento di una foto del leader nazista e l'immagine di un feto.
"E' stato Hitler a introdurre per la prima volta una legge sull'aborto e tra pochi giorni cadrà l'anniversario di quell'evento", scrive in una nota Fundacija Pro, l'organizzazione che ha promosso la campagna. La legge per l'interruzione di gravidanza entrò in vigore il 9 marzo del 1943, con l'intento di contenere le nascite polacche nel Paese occupato. "In tale conteso vale la pena di ricordare le parole di Papa Giovanni Paolo Secondo: la storia ci insegna che la democrazia senza valori facilmente si trasforma in aperto o malamente celato totalitarismo", aggiunge il comunicato.
Ma anche nel Paese più cattolico d'Europa mettere assieme Hitler e un feto è considerato troppo, anche nell'ambito della politica.
"Capisco che la campagna intenda scioccare, ma ci sono limiti", ha dichiarato, come riporta il Daily Telegraph, Elzbieta Streker-Dembinska, deputata e membro della Commissione sanità del parlamento di Varsavia. A suo avviso, l'intento dell'organizzazione che ha lanciato la campagna è piuttosto di sollevare il dibattito in occasione dell'8 marzo, giorno della Donna, piuttosto che segnare l'anniversario delle legge nazista per l'aborto.

http://salute.aduc.it/notizia/hitler+diventa+testimonial+contro+legalizzazione_116361.php

Max Stirner Commentatore certificato 11.04.10 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma il Movimento avrà il coraggio, in futuro, di riconoscere eventuali persone di altri partiti che avranno le stesse idee del "Non Statuto" (e per quanto possibile le applicheranno) oppure sarà solo un altro (non)partito che vuole solo fare opposizione a chiunque?

Andrea Zanzi 11.04.10 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Che triste spettacolo il ns movimento in Emilia Romagna: l'ho votato e mi sono già pentito. Basta è l'ultima volta che andrò alle urne. E andate a cagare pure voi!!!!!

Fabrizio Bugli 11.04.10 23:29| 
 |
Rispondi al commento

“BASTA CON LE RIFORME, CHE SERVONO SOLO A LORO”

Puntualmente dopo ogni Campagna Elettorale, torna di moda la così detta “SALAGIONE DELLE GRANDI RIFORME”, e sempre in queste occasioni tornato a sbocciare l’amore fra maggioranza e opposizione, giacché si tratta di programmare la spartizione delle poltrone.

Così “SILVIO MAGNO” ha lanciato la campagna di primavera, per assicurarsi un posto da “PRESIDENTE DA REPUBBLICA SUDAMERICANA” senza nessun contro bilanciamento di poteri. E per non farsi mancare nulla, sta pure progettando di smantellare la giustizia e la costituzione per risolvere i suoi guai giudiziari.

Naturalmente la notizia si è subito diffusa tra i “COMPAGNI DI MERENDE ” che subito hanno risposto con entusiasmo, dopo un lungo periodo d’astinenza da inciucio, poveretti non possono fare a meno di abbuffarsi con quello che resta in tavola.

Gli Italiani di queste “GRANDI RIFORME ANNUNCIATE” e mai realizzate, se non nella parte che serve a QUESTI “MARIUOLI PER CONSERVARE IL LORO POSTO AL SOLE”, “NON NE’ POSSONO PIÙ”, qualunque cosa fanno peggiorano la situazione.

Con questa disastrosa crisi economica, GLI ITALIANI VORREBBERO VEDERE GOVERNO, MINISTRI, SENATORI ED ONOREVOLI, BATTERE PALMO A PALMO IL TERRITORIO ITALIANO, VEDERLI ENTRANDO NELLE IMPRESE IN CRISI, MA NON PER CHIEDERE MAZZETTE, MA PER ASCOLTARE IMPRENDITORI E LAVORATORI E INSIEME TROVARE LA STRADA MIGLIORE PER USCIRE DALLA CRISI ECONOMICA, PROPONENDO SOLUZIONI, MEDIANDO, PROMOVENDO IL “MADE IN ITALY”, SBATTENDO I PUGNI SUI TAVOLI DELLE BANCHE CHE NON VOGLIO ALLENTARE I CORDONI DELLA BORSA, ecc…….

Gli Italiani vorrebbero sentire Governo, Ministri, Senatori Onorevoli, di maggioranza e opposizione dibattere in televisione chi ha salvato il maggior numero d’imprese, che le loro soluzioni già provate sul campo sono le migliori.

E legge sulla porta del Parlamento “CHIUSO PERCHÉ GLI ONOREVOLI SONO IMPEGNATI A RISOLVERE LA CRISI ECONOMICA ITALIANA”.

“RIFORME, NO GRAZIE”.

Paolo R. Commentatore certificato 11.04.10 23:26| 
 |
Rispondi al commento

I tre operatori italiani fermati dalla polizia afghana, secondo fonti governative locali, avrebbero ammesso di essere coinvolti in un complotto per uccidere il governatore della provincia di Helmand. Cnn, anche accusa omicidio interprete Mastrogiacomo. 'E' una bufala', replica la Ong. Il Ministro degli Esteri Frattini: 'Accuse gravi, noi vogliamo la verita', sarebbe una vergogna per l'Italia'. Strada: 'E' grottesco, guerra a un testimone scomodo'. Familiari amareggiati.
-----------------------------------------------

Il Sunday times sostiene l'accusa e la CNN rincara la dose!
Adesso basterà qualche altro giornale "libero" internazionale, di quelli che voi amate ed, anche per le vostre menti, emergency diventerà una roba schifosa composta da assassini.

Nell'ipotesi migliore, si risoverà con lo scagionamento degli italiani, la condanna a morte degli afghani ed il levare le tende di emergency dall'afghanistan!

sancho . Commentatore certificato 11.04.10 23:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il blog si è improvvisamente fermato. Tutti a vedere la domenica sportiva?
Forza ROMAAAAAAAAAAAAAAAAAAA ha passato l'inter.
Ziabo doi ziabo doi, i campioni dell'italia ziabo doi.....
Vedete come ve dimenticate le tragedie....Basta poco, un pallone, n'arbitro e i commentatori sportivi.
Quando mai crescerete popolo di stolti?

roberto m. Commentatore certificato 11.04.10 23:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o si combatte per fare TABULA RASA o è meglio
lasciare perdere !!!

--------------------------

hai ragione desani.....ha ragione anche la tua stagionata amica in quel della trinacria...

ma sti giovani li trovo mosci !!

abbiamo battagliato...continuiamo a battagliare perchè sentiamo forte il senso del sociale....

però....caro desani...le energie si esauriscono ed i quattrini pure....ometto i particolari...però percepisco passione in noi adulti...strafottenza da parte dei giovani....

si cerca di dialogare...sensibilizzare..coinvolgere...ma è difficile....questo impegno nel moralizzare nel risvegliare gli animi sopiti...è impresa ardua..

si tenta ....si tenta....con la speranza che l'entusiasmo non venga meno.....

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 11.04.10 23:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alzi la mano chi non ha pensato ad un aereo con tanti politici italiani in una giornata con scarsa visibilità ed un pilota non proprio "all'altezza"

Ps Onore agli oltre 20.000 ufficiali polacchi stermitati per ordine di Stalin

Giovanni O. Commentatore certificato 11.04.10 22:56| 
 |
Rispondi al commento

ahahahaha...ma che minchia di paese è questo???...mado' che schifoooooo.... vi consiglio di non guardate report...nuoce alla salute....meglio restare ignoranti e farsi inculare con allegria

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.04.10 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Il cavaliere attacca il colle, la finocchiaro attacca il cavaliere, il presidente attacca il cavaliere, gasparri attacca i medici....
Qualcuno che si renda disponibile ad attaccare al muro questi delinquenti si troverà?

roberto m. Commentatore certificato 11.04.10 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Secondo quanto riporta il Sunday Times i tre operatori italiani di Emergency, un medico, un infermiere e un tecnico logistico, arrestati ieri insieme a sei operatori afghani a Lashkar Gah avrebbero confessato la propria colpevolezza.
L'accusa è di essere coinvolti nel piano per uccidere il governatore della provincia di Helmand.
Qui il link dell'articolo del Sunday Times:
Il Ministro Frattini ha parole dure: "prego veramente da italiano che non ci sia nessun italiano che abbia direttamente i indirettamente compiuto atti di questo genere"..."lo prego veramente con tutto il cuore perchè sarebbe una vergogna per l'Italia".
Intanto oggi il responsabile e fondatore di Emergency, Gino Strada aveva dichiarato che "questo episodio rappresenta una guerra per togliere di mezzo un testimone scomodo prima di dare il via ad una offensiva militare in quelle regioni" e ha ricordato che "i nostri medici sono stati rapiti dalla polizia del governo Karzai, un governo difeso dalla coalizione internazionale di cui fa parte anche l'Italia". Per questo vi invito a firmare tutti per Emergency http://www.emergency.it/appello/form.php?ln=It. Grazie

Luigi Pistis 11.04.10 22:41| 
 |
Rispondi al commento

@ Memmo P., Rome

"ROME"????

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 11.04.10 22:37| 
 |
Rispondi al commento

CHIESA E PEDOFILIA

"Molestie sessuali e psicologiche su minori. E’ questa l’accusa rivolta dal Sant’Uffizio a don Roberto Berti, prete della Curia di Firenze presso la parrocchia della Ginestra. Il vescovo Giuseppe Betori ha disposto la residenza obbligata in una struttura fuori dalla diocesi per un percorso di recupero spirituale e terapeutico".

http://www.altracitta.org/2009/11/10/prete-pedofilo-a-firenze-betori-avvia-un-percorso-di-recupero-spirituale/

....

Ma scusate...aiutatemi a capire una cosa...

SE UN CITTADINO QUALUNQUE copre un delinquente (e ritengo che un pedofilo lo sia) va subito in galera per complicità e/o collusione.

Qui siamo davanti a un caso che un vescovo cattolico, invece che denunciare un pedofilo di cui è a PERFETTA CONOSCENZA affinchè questo sia giudicato da un tribunale pubblico invece che fa? lo manda in un'altra struttura per un periodo di recupero 'spirituale e terapeutico'!

Ma fatemi capire...i preti NON SONO PIU' CITTADINI ITALIANI E QUINDI SOTTOMESSI ALLA LEGGE COME TUTTI GLI ALTRI?

Perchè nessuno ha ancora DENUNCIATO il Vescovo Betori?

Dino Colombo Commentatore certificato 11.04.10 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER DARE L'ASSALTO ALLE PROSSIME POLITICHE IL MOVIMENTO DOVRA' CERCARE DI ALLARGARE LE ALLEANZE
A TUTTO L'ARCO ANTI-CENTRODESTRA...
PONENDOSI COME PUNTO DI RIFERIMENTO A SINISTRA
E COME CONTROLLORE FONDAMENTALE !!!!!

>>> da vecchio "rivoluzionario" in pantofole ....
ossia, da uno che la rivoluzione rinunciò a farla
per motivi distorti di ideologìa e logistica

mi sono permesso di darvi una piccola lezione !!!!
in quella frase è racchiuso tutto ciò che le MASSE possono esprimere contro lo strapotere del
CAPITALE !!!!

LE MASSE SARANNO FORTI SOLO NEL MOMENTO STESSO CHE NON SI METTERANNO IN VENDITA CON IL CARTELLINO DEL PREZZO !!!!

Altre strategìe saranno del tutto inutili !!!

o si combatte per fare TABULA RASA o è meglio
lasciare perdere !!!

LA MIA TABULA RASA consiste di essere SOPRA LE RIGHE > IL MEGLIO DEL MOMENTO SENZA SCENDERE A
PATTI CON NESSUNO dell'altra sponda !

COMANDANDO LA GIUSTA OPPOSIZIONE AL CIARPAME
non fare i "fighetti" disgustati dalla "politica"

perchè con la POLITICA dobbiamo convivere !!!

hasta siempre , senza esitare mai.


IN ITALIA ABBIAMO LA MADRE DI TUTTE LE DITTATURE.

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 11.04.10 22:32| 
 |
Rispondi al commento

quando penso all'italia mi viene in mente un aneddoto : "mia sorella è seria, scopa con tutti ma non ride mai ! "

EQUITALIA ....cartelle pazze ...o solleciti di pagamento non dovuti ...

80 euro..anziano signore...non esperto in materia..

soluzione :

-pagare gli 80 euro non dovuti
-incaricare un commercialista che verso una parcella di 100 euro ti fa la procedura di sgravio degli 80 richiesti...

...morale...lo prendi comunque IN CULO !!!

statisticamente ...gli anziani...gli operai...e chi non ha le mani in pasta.....

per piccoli importi (anche se non dovuti) pagano passivamente in quanto delegare un professionista o assentarsi dal lavoro...costerebbe più dell'importo reclamato dall'ente...

mò avete capito perchè ogni tanto viene fuori la storiella delle CARTELLE PAZZE ???

e voi dite che il pizzo lo pagano solo i commercianti palermitani !!! cazzo....lo paghiamo tutti ..se pur in forma diversa....

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 11.04.10 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

piu vedo report e piu mi rendo conto di chè popolo di merda che siamo...ormai è un incubo continuo

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.04.10 22:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Sodano

Mah! pensa ho conosciuto uno del nord che si è astenuto perchè nessuno fà proposte forti.
Dice che dobbiamo uscire dall'Euro perchè senza inflazione galoppante andiamo a strascico.

Può essere che quello in gamba è lui.

E che ne sai oggi?
Quò son tutti Presidenti del Consiglio, oggi.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 11.04.10 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono passate quasi 2 settimane ddai risultati delle elezioni regionali e il governo con B e i legaioli in testa tutti tronfi e arroganti hanno rivendicato in tutte le reti televisive i loro successi e il loro potere.....E gli italioti a sbavare dietro a loro ....Beppe , ma ti rendi conto che se nessun politico d'opposizione, compreso De Magistris, non parlerebbe e si facesse vedere in tv saremmo al completo lavaggio del cervello degli italioti sopra citati?

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 11.04.10 22:20| 
 |
Rispondi al commento

LA MAFIA DI EQUITALIA

report racconta adesso la mia vicenda che m'ha tenuto impegnato oltre 3 anni dopo aver vinto davanti al giudice di pace.

equitalia non tiene conto delle sentenze del giudice di pace. se ne frega come la mafia.

m'hanno messo l'ipoteca su una villa da 600.000 euro per 3.000 euro che il giudice di pace ha sancito non dovevo al comune!

periodicamente vado da equitalia per farmi una stampata della mia situazione (ho sempre pagato tutto) perchè temo agguati alle spalle.

ho già notato che addebiti nelle stampate vanno e vengono senza senso. multe che appaiono e che spariscono. risultano pagate! non le ho certo pagate io! si tratta di multe per auto che non ho mai posseduto! per me la finanza dovrebbe indagare!

c'è mafia dietro le case messe all'asta per tributi non pagate con ipoteche improprie.

gennaro esposito 11.04.10 22:09| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 65)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GINO STRADA PER FAVORE LI MANDI AFFANCULO IN MONDOVISIONE FRATTINI E COMPANY. GRAZIE.

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 11.04.10 22:07| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

@Memmo P., Rome

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/diretta.html?cid=ContentSet-0c69467b-4d39-43ec-a308-40ae4c37efa6

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 11.04.10 22:05| 
 |
Rispondi al commento

carissimo Beppe Grillo.
Ti ho ammirato per le tue battaglie e continuo a farlo.
Qui dici che il movimento 5 stelle è democratico e mira al dialogo tra le persone per trovare la soluzione dei problemi.
Non mi convince la pratica che fai tu di questo senso della democrazia se ti sei permesso di trattare in quel modo Luigi De Magistris. Preciso subito che sono anche d'accordo con le osservazioni che gli hai fatto. Quel che stona è il tono sfottente ed irriguardoso contro una persona che ha dimostrato di aver saputo lottare. Se lui propone una linea di dialogo, appunto, per cercare il successo delle persone oneste in questo maledetto paese, perchè rispondergli in modo così tranchant come se fosse il garzone della tua bottega?!
Sono convinto che ha fatto più De Magistris per l'Italia, in quei pochi anni in Calabria, che tu durante tutta la vita! Rispetto!!

benedetto santino 11.04.10 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Polonia: Pdl e Udc contro la vignetta Staino: "Non volevo offendere"

Grande Staino, non ti vergognare della vignetta, chi ancora ha un cervello per pensare sa benissimo che non si voleva mancare di rispetto al dolore dei polacchi. Per quanto riguarda la prospettiva della frase " a chi niente", bé, chi ha la coda di paglia brucia in fretta. Facciamo la colletta e regaliamo un bel Tupolew nuovo al nostro Presidente del Consiglio. Gasparri non si preoccupi, tanto lui non ci vola col Premier, al limite perdiamo qualche baldracca!

Federico M. 11.04.10 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Equitalia e' gia' uno schifo..ma la legge manciia di cui dovrebbe parlare piu' tardi e'ancora peggio..soldi nostri tolti all'istruzione e alla ricerca per finanziare parassiti e corrotti.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.04.10 22:00| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Che grande questo Obama!! Questa nuova sorta di babbo natale per bambini scimuniti…. È venuto dal basso Lui vero Grillo?!….aveva promesso che, se fosse diventato presidente degli stati uniti, come prima cosa, avrebbe chiuso il vergognoso carcere di Guntanamo….ne hai sentito più parlare tu?!….aveva promesso che avrebbe posto subito fine alle guerre…e invece poi per tutta risposta ha inviato subito altri 35.000 nuovi soldati in loco…..promettendo però che la guerra in medio Oriente non sarebbero durate all’infinito….cosa cazzo significa?!

Adesso addirittura si viene anche a sapere che, “forse per velocizzare la tanto sospirata vittoria” ha impedito a gli ospedali che operano su i territori di guerra di soccorrere i soldati “nemici” feriti….un po’ come dire: noi facciamo tanto per eliminarne il più possibile se questi poi, li guariscono, e ce li rimettete impedì non si finisce più. …

Gino Strada 13° minuto circa

http://www.chetempochefa.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-63cdb3ea-438a-49ce-aa83-71fb10dd59e1-ctcf.html

ezzio s., milano Commentatore certificato 11.04.10 21:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perche non parli del gas di giove?

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 11.04.10 21:57| 
 |
Rispondi al commento

non e` emergency ilproblema in afghanistan ma sono le forze alleate.

per favore guardate e diffondete i soprusi degli americani a tutti.

Questo sito internet sta creando problemi alla CIA

www.wikileaks.org


LORO NON SI ARRENDON MA NOI NEPPURE(MA GLI CONVIENE)

wiki leaks 11.04.10 21:57| 
 |
Rispondi al commento

IL NANO BASTARDO, DA PARMA HA DICHIARATO:

" BISOGNA LIBERARE I CITTADINI DALL'OPPRESSIONE DELLA MAGISTRATURA "

I CITTADINI ONESTI, NON SI SENTONO OPPRESSI DALLA MAGISTRATURA.

CHI SI SENTE OPPRESSO DALLA MAGISTRATURA SONO I DELINQUENTI COME LUI E I SUOI DEGNI COMPARI.

INCOMINCI A LIBERARE I CITTADINI DALL'OPPRESSIONE DI -- EQUITALIA--, QUELLA SI CHE E' UN'OPPRESSIONE

Isidoro De Rosa, Arzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.04.10 21:55| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 101)
 |
Rispondi al commento

VAFFANCULO REPORTTTTTTT MI FAI VENIRE L'ULCERAAAAAA

<paola rossi 11.04.10 21:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Frattini: "Vergona se italiani coinvolti"
"Prego veramente da italiano che non ci sia nessun italiano che abbia direttamente o indirettamente compiuto atti di questo genere. Lo prego davvero di tutto cuore, perche' sarebbe una vergogna per Italia''. Così il ministro degli Esteri Franco Frattini ai microfoni9 di Sky Tg24 commenta la possibilità di un coinvolgimento dei tre operatori di Emergency arrestati ieri in Afghanistan con l'accusa di complotto.

FRATTINI MAVAFFANCULO !!SEI TU LA VERGOGNA DELL'ITALIA INFAME BASTARDO.
500 MILIONI DI EURO SPESI DAL "NOSTRO" GOVERNO DEL CAZZO PER SPARARE SUI CIVILI !! MERDE !!!
EMERGENCY FOREVER E GRAZIE X TUTTO QUELLO CHE FATE.
FRATTINI VAI TU A KABUL CON LA TUA GREFFA DI LADRI.
TOC TOC TOC.....CON L'ELICOTTERO !!

massimo q., castelli calepio Commentatore certificato 11.04.10 21:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/diretta.html?cid=ContentSet-0c69467b-4d39-43ec-a308-40ae4c37efa6

Reporter

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 11.04.10 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo perche non parli di " marte"..

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 11.04.10 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"chi è eletto deve svolgere un solo compito, applicare il programma e informare i cittadini": perchè gli italiani continuano a votare chi li prende per il culo senza aver mai seguito questa semplice regola ?

b f 11.04.10 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Ce l'abbiamo un Tupolev?

Giorgio Sodano Commentatore certificato 11.04.10 21:43| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Movimento di Grillo

Il mio approccio alla politica è sempre stato deduttivo: cioè mi chiedo sempre se i vari principi teorici generali siano messi in pratica e in che modo. La cosa che non mi spiego più di tutte è la dottrina liberale, questa infatti è sbandierata da tutti e soprattutto da Mr. Banana, ma ai giorni nostri sono veramente pochi gli stati che la applicano correttamrnte. Andando a vedere l'essenza di questa teoria infatti, questa si può riassumere con il pensiero di Montesquieu: "Il potere va limitato, altrimenti chi lo detiene ne abusa". Quindi, chi è liberale dovrebbe essere per il controllo di legalità e trasparenza per evitare abusi di potere. Si può dire che la dottrina Liberale sia a tutela dei più deboli e per la prima volta, mette un freno ai potenti, e cerca di dare dignità a tutti gli individui con la carta dei diritti dell'uomo.
Ora vediamo come ce la vendono i media: per come percepisco io il loro messaggio, sembra che sia una teoria che predichi la libertà dei potenti di usare le proprie risorse per affermarsi: esattamente l'incontrario del vero significato. Perchè succede questo? Perchè il Nano ne fa una bandiera? Semplicemente per esorcizzarlo, semplicemente perchè è la cosa che teme di più al mondo. La verità è che il VOSTRO è un movimento autenticamente liberale e voi dovete smascherare la sua mistificazione, appropriarvi dei vostri ideali e darvi questa forte identità. Ora vi fa classificare come una manica di imbecilli ed estremisti... ma l'estremista è lui e voi dovete comunicarlo meglio!

Paolo F., Perugia Commentatore certificato 11.04.10 21:42| 
 |
Rispondi al commento

"Un'isola comunista, ma non è Cuba.

C'è un'isola comunista che non è Cuba, sta nel mar Egeo. La sua popolazione è un misto di autoctoni e dissidenti comunisti dell'epoca della Grecia dei colonnelli - intellettuali, artisti, politici - che venivano deportati a migliaia per toglierseli dai piedi. Li caricavano sulle navi e li lasciavano sulla spiaggia, senza niente altro che i vestiti che avevano addosso. La popolazione locale, poverissima, li accolse e li nutrì, non avevano granché, ma lo divisero volentieri con quei greci che la Grecia fascista non voleva tra i piedi.
Oggi Ikaria è il luogo di comunismo vero, dove non ci sono differenze di classe, dove conta chi sei e non quanto guadagni. In questi giorni Ikaria celebra i "paneghiri", le feste dionisiache d'agosto che durano dal pomeriggio all'alba, che il partito Comunista usava come fonte di finanziamento e che oggi sono diventate feste di tutti. E' un mondo diverso, con pochi turisti e una popolazione gentile e ospitale, serena e viva. Ci stai due giorni e ti viene voglia di non andartene più.
Qui, all'internet point che si affaccia su un mare di cristallo da cui ci colleghiamo per scrivere queste brevi note, ci portano un caffè frappè, ma non ce lo fanno pagare. Chissà se almeno la connessione riusciremo a pagarla."

"Sull'isola di Ikaria, che è stata luogo di esilio per i comunisti, dove il KKE raggiunge tradizionalmente alte percentuali, il partito è arrivato primo con il 37%.
Come mostra la ricerca sociologica, il KKE raggiunge percentuali superiori tra i giovani nella fascia di età compresa tra i 25 e i 34 anni (11%) e gli studenti universitari (11%), tra gli operai di età tra i 45 e i 54 anni (9%) e i lavoratori dipendenti del settore privato (11%) e tra i disoccupati (11%)."

a.g. 11.04.10 21:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

''E' iniziata una guerra preventiva - ha esordito il fondatore di Emergency nella conferenza stampa organizzata nella sede milanese - per togliere di mezzo un testimone scomodo prima di dare il via ad un'offensiva militare in quelle regioni''.

Emergency con i suoi ospedali - e' la tesi di Gino Strada - da' fastidio non solo al governo Karzai ma anche all'Isaf perche' denuncia come la guerra al terrorismo stia in realta' facendo tantissime vittime tra i civili, soprattutto tra le donne e i bambini.

Non ha voluto neppure usare il termine arresto per definire cio' che e' accaduto ieri:

''I nostri medici sono stati rapiti dalla polizia del governo Karzai, quel governo difeso dalla coalizione internazionale della quale fa parte anche l'Italia.
C'e' un video che mostra come nell'ospedale fossero presenti anche i soldati della coalizione''.

In collegamento con la Farnesina, Strada, che si e' augurato che il governo faccia tutto il possibile, ha accusato anche la politica estera italiana:

''L'Italia fa parte della coalizione internazionale ed e' in Afghanistan con tremila soldati per cui paghiamo circa 2 milioni di euro al giorno nonostante la situazione del nostro Paese.
Due milioni di euro dello Stato italiano per proteggere il governo afgano che arresta o rapisce personale italiano.
Fossi un politico ci farei sopra una bella riflessione''.

Fonte Ansa

silvanetta* . Commentatore certificato 11.04.10 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal "Non Statuto" del MoVimento 5 Stelle: "Il MoVimento 5 Stelle non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro. Esso vuole essere testimone della possibilità di realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi."
Loro non molleranno mai (ma gli conviene?. Noi neppure.

-----

Beppe spero che questa esca sui giornali, perché finora è il più bell'editoriale mai fatto (secondo me) anche secondo me hai pienamente ragione a tirare fuori il Movimento 5 stelle, noi non siamo nessuno, ma a Latina un movimento di Cittadini, è riuscito a mandare indietro una multinazionale francese e riappropiarsi dell'acqua che è e può essere solo che un bene pubblico, visto che il 100% del nostro corpo è costituito da acqua, farlo, significa sostituirsi a Dio e sostituirsi a Dio è imputabile come peccato di superbia.

Sappiano i partiti, che abbiamo il nostro "credo" e non lo svenderemo per farne l'ennesima truffa politica.

Chi ha una idea, vota l'idea che lo rappresenta o perlomeno crede. I partiti con il 40% degli astenuti sono dei perdenti, quindi è inutile che cerchiate tra il Movimento 5 Stelle adesioni come alleanze, non ci alleeremo mai con chi non ha i nostri stessi ideali di euguaglianza e di dignità.

Deve passare questo progetto per estinguere il malaffare, in cui è invischiata oggi la politica e la religione in questa Nazione.

Siamo uomini e pretendiamo dignità, la dignità è legittima di ogni uomo e come tale ce la dovete dare.

Memmo P., Rome Commentatore certificato 11.04.10 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Che fine ha fatto il portale per la democrazia diretta promesso a Dicembre?

Non sappiamo nemmeno ufficialmente quenti si sono iscritti al movimento.

Forza su...accellerare...le politiche sono piu vicine di quanto pensiate!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 11.04.10 21:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento

Emergency?

Ormai, è così che funziona!
Chi non è sotto il controllo del potere, chi non si piega, in un modo o nell'altro, viene tolto di mezzo!
Dispongono, ormai, di una potenza militare e di propaganda illimitata!
Tanto l'umanità ha digerito anche l'aberrazione della guerra preventiva e permanente.

sancho . Commentatore certificato 11.04.10 21:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari cugini Spagnoli, tenetevi forte...

http://www.mentereale.com/articoli/cari-cugini-spagnoli-tenetevi-forte

Annunaki, Nibiru Commentatore certificato 11.04.10 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi arresta Emergency?

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/27262/48/


RICORDO al ministro degli esteri Frattini, di fronte all'arresto di tre cittadini italiani (che egli ha il dovere istituzionale di proteggere).

Jonni Caseri, bottanuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.04.10 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Quello che stanno facendo a Emergency è qualcosa di schifoso, fonti afgane avrebbero addiritura affermato che i tre italiani avrebbero confessato. Ma la cosa più schifosa è la complicità del governo italiano, Frattini che mette in dubbio la buona fede dei medici italiani. VERGOGNATEVI!!!

Pericle D. Commentatore certificato 11.04.10 20:55| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 35)
 |
Rispondi al commento

Come non detto, sono finalmente riuscito ad accedere al sito di emergency... (e ho firmato l'appello)

Spero che il blocco fosse causato dall'alto numero di accessi.

Vale sempre, ovviamente, l'invito a organizzarci per impedire una vera ingiustizia: la chiusura dell'ospedale di Lashkar Gah.

Luca Forcolini 11.04.10 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Per favore piantala con gli slogan ripetuti.La ripetizione di slogan serve a ipnotizzare, a coinvolgere la pancia delle persone, inibendo l’uso del cervello e soprattutto dello spirito critico.E’ tipico della pubblicità e delle dittature.

Per favore smettila di tentare di demolire, non questi partiti, non questa classe dirigente, ma la idea stessa del partito.

Scardini la base dello Stato democratico. I partiti sono previsti dalla costituzione. E non è un caso. “Un partito politico è un'associazione tra persone accomunate da una comune visione su questioni fondamentali della gestione dello Stato e della società o anche solo su temi specifici e particolari” (Wikipedia”). Il pluralismo dei partiti è necessario per la vita democratica.
Senza partiti avremmo UN SOLO NON PARTITO, non strutturato, privo di identità e di responsabilità. Ossia una dittatura occulta e un gregge di inebetiti che ripete felice che “ognuno vale uno” e “né a sinistra né a destra, ma avanti”

Vuoi anche tu distruggere il parlamento, come V ??? Ma vuoi distruggere il simbolo di un potere corrotto, cioè un edificio e la corruzione che simboleggia, oppure vuoi distruggere il sistema democratico consacrato nella nostra Costituzione?

Mi spiace. Ma preferisco V. Almeno lui ci metteva la firma, sia pure dietro una maschera. E non inebetiva la gente con facili slogan. E comunque ritengo che l’assenza di regole porta all’applicazione della regola naturale della sopraffazione del più forte sul più debole. E non mi sembra una gran bella cosa.

Ti saluto con le famosa frase di V “Questo Viso non è Vacuo Vessillo di Vanità ma semplice Vestigio della Vox-populi, ora Vuota ora Vana. Tuttavia questa Visita alla Vessazione passata acquista Vigore ed è Votata alla Vittoria sui Vampiri Virulenti che aprono al Vizio, garanti della Violazione Vessatrice e Vorace della Volontà!”

Anna m, Palermo Commentatore certificato 11.04.10 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T MA IMPORTANTE !!!

Ho cercato di collegarmi con il sito di emergency (www.emergency.it/) per firmare la petizione di solidarietà contro questa vergogna del rapimento, fatto dalle forze ISAF (inglesi) di tre operatori in un ospedale in Afghanistan. Sono accusati di terrorismo. E' una volgare e strumentale calunnia!

Ma il punto è: il sito di emergency non è più accessibile...

Diffondete la voce, e organizziamo una qualche forma di resistenza a questa ingiustizia.

Luca Forcolini 11.04.10 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO STO CON EMERGENCY!!


http://chetempochefa.blog.rai.it/2010/04/11/io-sto-con-emergency/

Paola Bassi Commentatore certificato 11.04.10 20:42| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 48)
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa di occupare ancora una parte del blog, ma le norme sottoindicate sono interessanti:

5.5 CONTESTAZIONE DELLE CAUSE DI INELEGGIBILITÀ SOPRAVVENUTA E DI INCOMPATIBILITÀ
Le cause di ineleggibilità sopravvenute o di incompatibilità possono essere contestate d’ufficio, dal Consiglio Regionale, ovvero su istanza di parte.

* contestazione da parte del Consiglio Regionale
Quando, successivamente alla elezione, si verifichi qualcuna delle condizioni previste come causa di ineleggibilità ovvero esista al momento della elezione o si verifichi successivamente qualcuna delle condizioni di incompatibilità, il Consiglio regionale, d’ufficio, la contesta al Consigliere. Il Consigliere ha dieci giorni di tempo per formulare osservazioni o per eliminare la cause di ineleggibilità sopravvenuta o di incompatibilità.
Entro i dieci giorni successivi alla scadenza del termine di cui sopra, il Consiglio regionale delibera definitivamente e, ove ritenga sussistente la causa di ineleggibilità sopravvenuta o di incompatibilità, invita il Consigliere a rimuoverle o ad esprimere, ove previsto, l’opzione della carica che intende conservare. Qualora il Consigliere non provveda entro i successivi dieci giorni, il Consiglio lo dichiara decaduto dalla carica. Contro la deliberazione adottata dal Consiglio è ammesso ricorso giurisdizionale al Tribunale competente per territorio.
La deliberazione deve essere, nel giorno successivo, depositata alla Segreteria del Consiglio per l’immediata pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione e notificata, entro i cinque giorni successivi, a colui che sia stato dichiarato decaduto.

CONTESTAZIONE DA PARTE DI CITTADINI
Quando, ciascun cittadino può promuovere ricorso nei confronti dei consiglieri eletti.
Il giudizio sui ricorsi in tema di ineleggibilità e incompatibilità promossi dai cittadini elettori spetta allo Stato e, per esso, all’Autorità giudiziaria, indipendentemente dalla pendenza presso il Consiglio regionale del procedime

ROLLA LORENZO 11.04.10 20:40| 
 |
Rispondi al commento

“RIFORME, NO GRAZIE”.

Puntualmente dopo ogni Campagna Elettorale, torna di moda la così detta “STAGIONE DELLE GRANDI RIFORME”, e sempre in queste occasioni tornato a sbocciare l’amore fra maggioranza e opposizione, giacché si tratta di programmare la spartizione delle poltrone.

Così “SILVIO MAGNO” ha lanciato la campagna di primavera, per assicurarsi un posto da “PRESIDENTE DA REPUBBLICA SUDAMERICANA” senza nessun contro bilanciamento di poteri. E per non farsi mancare nulla, sta pure progettando di smantellare la giustizia e la costituzione per risolvere i suoi guai giudiziari.

Naturalmente la notizia si è subito diffusa tra i “COMPAGNI DI MERENDE ” che subito hanno risposto con entusiasmo, dopo un lungo periodo d’astinenza da inciucio, poveretti non possono fare a meno di abbuffarsi con quello che resta in tavola.

Gli Italiani di queste “GRANDI RIFORME ANNUNCIATE” e mai realizzate, se non nella parte che serve a QUESTI “MARIUOLI PER CONSERVARE IL LORO POSTO AL SOLE”, “NON NE’ POSSONO PIÙ”, qualunque cosa fanno peggiorano la situazione.

Con questa disastrosa crisi economica, GLI ITALIANI VORREBBERO VEDERE GOVERNO, MINISTRI, SENATORI ED ONOREVOLI, BATTERE PALMO A PALMO IL TERRITORIO ITALIANO, VEDERLI ENTRANDO NELLE IMPRESE IN CRISI, MA NON PER CHIEDERE MAZZETTE, MA PER ASCOLTARE IMPRENDITORI E LAVORATORI E INSIEME TROVARE LA STRADA MIGLIORE PER USCIRE DALLA CRISI ECONOMICA, PROPONENDO SOLUZIONI, MEDIANDO, PROMOVENDO IL “MADE IN ITALY”, SBATTENDO I PUGNI SUI TAVOLI DELLE BANCHE CHE NON VOGLIO ALLENTARE I CORDONI DELLA BORSA, ecc…….

Gli Italiani vorrebbero sentire Governo, Ministri, Senatori Onorevoli, di maggioranza e opposizione dibattere in televisione chi ha salvato il maggior numero d’imprese, che le loro soluzioni già provate sul campo sono le migliori.

E legge sulla porta del Parlamento “CHIUSO PERCHÉ GLI ONOREVOLI SONO IMPEGNATI A RISOLVERE LA CRISI ECONOMICA ITALIANA”.

BASTA CON LE RIFORME ANNUNCIATE, CHE SERVONO SOLO A LORO.

Paolo R. Commentatore certificato 11.04.10 20:38| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO PERCHE' NEANCHE UNA PAROLA DI QUELLO CHE' SUCCESSO NELL'OSPEDALE DI GINO STRADA?

IL NEGRO PIU' BIANCO DEGLI ALTRI NON TE LO LASCIA FARE?

LA PARTE DELLA SINISTRA DELL'ALDEA GLOBALE NON VUOLE TESTIMONI DEL GENOCIDIO ALTRUI?

SEI UN F.....D.P.....

IO STO CON GINO STRADA

ITALIA FREE, VERONA Commentatore certificato 11.04.10 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con stupore apprendo dalla Stampa di oggi (pagine locali di Novara), che il neo-governatore Cota alla domanda se lascerà l'incarico parlamentare, placidamente risponde: "Non ho ancora deciso. E' prematuro prendere una decisione ora". Mi spiace che un leguleio di tale stoffa, non conosca la Costituzione italiana, la quale all'articolo 122 recita: Nessuno può appartenere contemporaneamente a un Consiglio o a una Giunta regionale e ad una delle Camere del Parlamento, ad un altro Consiglio o ad altra Giunta regionale, ovvero al Parlamento europeo. Tale riscontro è fornito anche da questo vademecum della Regione Piemonte:
5.4 CAUSE DI INCOMPATIBILITÀ
L’incompatibilità è l’impedimento giuridico per il quale l’eletto non può ricoprire contemporaneamente determinate altre cariche. L’incompatibilità si verifica altresì quando il determinarsi di una delle situazioni espressamente indicate dalla legge pregiudica l’esercizio della carica pubblica conferita all’eletto, costituendo un concreto impedimento all’esercizio dell’ufficio.
Le cause di incompatibilità vengono quindi ad esistenza soltanto quando il candidato, che ricopre determinati uffici o incarichi o svolge determinate funzioni, è eletto alla carica pubblica; è da questo momento che nasce l’incompatibilità tra la carica di Consigliere Regionale e l’ufficio ricoperto. I Consiglieri eletti devono provvedere alla rimozione delle cause di incompatibilità entro dieci giorni dalla data in cui è venuta a concretizzarsi.

CAUSE DI INCOMPATIBILITÀ ART.122, C. 2, COST.

Nessuno può appartenere contemporaneamente a un Consiglio o a una Giunta regionale e:
- ad una delle Camere del Parlamento.
- ad un altro Consiglio o ad altra Giunta regionale
- al Parlamento europeo.

La causa di incompatibilità si rimuove con la cessazione delle funzioni per dimissioni.

rolla lorenzo 11.04.10 20:35| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal "Giornale" di Feltri del 8-4-2010:
"Il Predicatore che razzola male"
"Le allegre vacanze del No-Global Grillo:
aragoste, champagne e hotel (a 5 Stelle)"

A parte che uno coi soldi propri ci fa quello che gli pare, a patto che siano leciti e non evasi al Fisco come con società tipo All-Iberian...

Caro Littorio Feltri... che c'è?

Ti rode forse il 7% preso in Emilia-Romagna senza TV e solo con le piazze e con la Rete, mentre il tuo mandante con tutte le TV e i TG ha preso il 7% in meno rispetto ad un anno fa?

Ti rode forse, Littorio, che i Grillini sono tutti pericolosamente incensurati, mentre il PDL sembra una comunità di recupero affiancata a San Vittore?

O forse, Littorio, ti rode che quando la gente incontra casualmente Beppe Grillo cerca di stringergli la mano, mentre quando incontra casualmente lo Psiconano cerca di stringergli IL COLLO???

E pensa quanti punti potevamo ancora prendere se avessimo avuto a disposizione TV e TG nella stessa misura dello Psiconano... saremmo già maggioranza nel Paese...

Libero Dalla Guerra, Milano 11.04.10 20:33| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 131)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema è che in italia gli acefali hanno diritto di parola e occupano le istituzioni in pianta stabile............................

AFGHANISTAN: GASPARRI, STRADA HA POCO DA FARE LO SPIRITOSO (AGI)
Roma, 11 apr. - "Strada ha poco da fare lo spiritoso. Siamo in tanti ad avere espresso molti dubbi sui suoi rapporti in giro nel mondo. E' triste vedere tanta ambiguita' di fronte al terrorismo. Purtroppo Strada non ha imitatori o controfigure e quello che fa suscita molti dubbi. Ricordo ancora le inquietanti giornate del sequestro di un giornalista italiano. Strada ha molte cose da spiegare". Lo dichiara il presidente del gruppo Pdl al Senato, Maurizio Gasparri.

Stefania M, Commentatore certificato 11.04.10 20:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-
nel precipizio stiamo ruzzolando anche noi
_

Siamo “commissariati” dalle elite globali identicamente agli ellenici.
O se preferite, come un oscuro comune della Locride infiltrato dalla ndrangheta.

-

"Attende noi un’altra dolorosa stagione di “macelleria sociale”.
A furia di “Maastricht”, “Schengen”, “Euro”, “Lisbona” anche la sovranità dell’italietta marocchina è del tutto azzerata.

Tuttavia costaterete nei blog in auge, a commento..
..le tifoserie si divideranno nell’attribuire le responsabilità a tutt’altro.
Chi dirà che è sicuramente colpa dei fascisti, dei comunisti, leghisti, berluscones.
Della mafia in Sicilia, del costo del barile di petrolio, della droga disciolta nel Po.
Si affretteranno a rimpallare la responsabilità tra Milano, Torino o Roma o vattelappesca.

Tocchiamo invece con mano il volto orrendo del Nuovo Ordine Mondiale che detta il destino delle nostre vite svuotandoci le tasche.

Non importa se il nostro piccolo gruzzolo di miserabili è stato accumulato con il sudore della fronte.
Ci spremeranno fiscalmente come limoni.."

http://falsoblondet.blogspot.com/2010/04/la-grecia-siamo-noi.html

Flavio BlueOyster, Parma Commentatore certificato 11.04.10 20:30| 
 |
Rispondi al commento

DOLCE e GABBANA indagati per evasione fiscale.
Vorrei commentare con un:
"Speriamo che se li inculino"
ma ho il sospetto che non sia affatto di malaugurio per quei due.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 11.04.10 20:26| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 45)
 |
Rispondi al commento
Discussione

(((((((((GLI ORGASMI DI EMMA MARCEGAGLIA PER SILVIO. CONFINDUSTRIA LA PROTESI DEL BERLUSCONISMO))))))))

Fai Girare in web, leggi tutto l'articolo qui:

http://www.francarame.it/node/1265

Parla con una mano in tasca. Davanti a questi imprenditori, che si spellano le mani a ogni sua battuta, si sente a casa. Chiama la Marcegaglia "la nostra Emma", la Confindustria diventa "la nostra associazione". Che, come un postino, potrebbe anche fargli il favore di distribuire "a tutti i colleghi imprenditori" il libro blu con le "tantissime realizzazioni del governo del fare, che solo a leggerle tutte ci si annoia". Rifiuta la "teoria del declino" italiano e annuncia "riforme in tutte le direzioni", compreso ovviamente il presidenzialismo con il rafforzamento dell'Esecutivo che "oggi non ha nessun potere". Una sottolineatura che lo manda in fuorigioco rispetto al Quirinale, visto che Berlusconi, lamentandosi dei suoi scarsi poteri, ricorda come "ogni provvedimento che esce dal Consiglio dei ministri debba poi essere sottoposto al presidente della Repubblica e al suo staff, che controlla minuziosamente anche gli aggettivi".....CONTINUA A LEGGERE QUI:

http://www.francarame.it/node/1265


GRAZIE BEPPE


Fabio Greggio Commentatore certificato 11.04.10 20:20| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento

Giorni fa ho visto sullo scaffale di una libreria un libro sulla cui copertina c'era grillo con uno sguardo da serial killer. Nei sottotitoli diceva "come seppellire i partiti e tirar fuori l'Italia dal pantano". Non so come grillo crede di poter fare una cosa del genere ma una persona di media intelligenza capisce che ci vorrebbe l'esercito e un bagno di sangue per arrivare a degli obiettivi del genere. Ma quelli che comprano i libri e i dvd di grillo non si sentono nemmeno un poco presi per i fondelli?

Alberto Milani (carlos antana) Commentatore certificato 11.04.10 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che il medioevo fosse un periodo storico comunque meno retrivo dell'attuale, in tutti i sensi....

RELIGIONE: PDL, NEL CODICE PENALE ANCHE REATO VILIPENDIO A DIVINITA. MULTA FINO A 350 EURO PER CHI BESTEMMIA CONTRO LA DIVINITA' (Adnkronos) - E' vero che l'articolo 403 del codice penale sanziona le offese recate alle confessioni religiose attraverso il vilipendio dei loro ministri di culto e di quanti ne professano la fede, ma e' altrettanto vero, argomenta Garagnani, che l'articolo 404 "non prende attualmente in considerazione l'offesa rivolta alle persone venerate e ai simboli piu' significativi delle religioni". "E' dunque urgente -sottolinea il parlamentare del Pdl- che il legislatore provveda a colmare una lacuna gravida di conseguenze negative per l'effettivo rispetto del sentimento religioso di qualunque cittadino ed in particolar modo della maggioranza degli italiani, ancorati alla religione cristiana secondo l'insegnamento della Chiesa cattolica". Non basta: Garagnani chiede anche la modifica di un altro articolo del codice penale, il 724, proponendo una multa fino a 350 euro per "chiunque pubblicamente bestemmia con invettive o parole oltraggiose contro la Divinita' o i simboli o le persone venerati da una confessione religiosa". ( ADNKRONOS )

Stefania M, Commentatore certificato 11.04.10 20:12| 
 |
Rispondi al commento

il ministrello frattini quello che mette le fotografie in facebook di sue trasferte instituzionali con gli sci di neve.

Parla dei tre medici di emergency da "imputati"

ma brutto miserevole perche non parliamo dal plurigiudicato l'imputato silvietto della stessa forma?

vergogna di politici di ultra destra, teneri con i mafiosi ma despoti con chi merita il massimo rispetto tipo gli insegnati che sono sui tetti o questi medici di emergency

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.04.10 20:12| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3