Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La legittima presa per il culo


Thailandia_elicotteri.jpg
Napolitano con la penna in mano firma tutto. E' nella sua natura. Berlusconi fa bene ad approfittarne finché può, data l'età del Presidente della Repubblica potrebbero non esserci più molte occasioni. Dopo il Lodo Alfano e lo Scudo Fiscale è arrivata la farsa del legittimo impedimento. Lo psiconano e i suoi ministri potranno evitare di comparire in un processo per 18 mesi con giustificazioni istituzionali "autocertificate". Nel frattempo si lavorerà al Lodo Alfano 2 "costituzionale". Il Governo potrà così dedicarsi in modo sereno ai suoi compiti e non dovrà difendersi nei processi, ma solo dai processi. Se ogni italiano è uguale di fronte alla legge, il legittimo impedimento deve valere per tutti. Di fronte a un impegno urgente di lavoro o al morbillo del bambino si deve poter disertare l'aula. E' chiaro come il sole a mezzogiorno che il legittimo impedimento è l'ennesima legge incostituzionale oltre che una presa per il culo dei cittadini. Tloc, tloc, tloc le pale degli elicotteri thailandesi si sentono fino da noi. Ne avranno prenotati a sufficienza?

7 Apr 2010, 18:55 | Scrivi | Commenti (269) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Come si fa a non condannare questo pavido di Napolitano????

Patrick D. Commentatore certificato 15.04.10 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Chi governa sa di potersi permettere il lusso di fare le cose più anormali nascondendole comunque con una finta informazione, noi cittadini di oggi non abbiamo la mentalità per distruggere questo sistema mafioso/politico, siamo troppo impegnati ad arrivare a fine mese e distratti a guardare programmi schifosi messi in piedi per distrarre la gente da quello che stà succedendo intorno a noi.
Lo stato è la mafia legittimata, la mafia è l'ombra di uno stato.

Carmine Spataro 14.04.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento

e' l'ennesima porcata, vergogna vergogna soprattutto a tutti gli italiani che continuano a votarli. oppure.....cosa c'è sotto...

alessandra oddone 14.04.10 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Ingenui! Secondo voi perche' Napolitano sta li'? Chi lo ha nominato (non eletto)?

M.R. 09.04.10 16:48| 
 |
Rispondi al commento

FATTO QUANTO SEGUE!

https://servizi.quirinale.it/webmail
Gentile Sig. Napolitano,

dopo l'ennesima sua firma che avalla ancora una volta una legge nefanda chiaramente "ad personam" ed anticostituzionale studiata e scritta per il solo interesse del capo dell'attuale governo, la diffido da oggi a definirsi come presidente e/o garante di TUTTI gli italiani in quanto da cittadino italiano NON mi sento piu' rappresentato da Lei.

Con Ossequi

Jacopo P. Commentatore certificato 08.04.10 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Appena lo psiconano sarà nominato al Quirinale non potrà fermarlo più nessuno...a meno che qualcuno non compri un buon bazooka

T0ny Ebasta, Cagliari Commentatore certificato 08.04.10 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Nei fatti la Costituzione italiana è già stata modificata, avendo le principali cariche dello Stato fatto scempio del principio di eguaglianza, ovvero l'oramai abrogato art. 3 Cost..
Mentre la libertà dei cittadini viene conculcata in varie forme dagli oligarchi del potere.

Raul Di Croce 08.04.10 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe. DOPO LE REGIONALI PENSO CHE SOLTANTO SFONDANDO CON UN CAMION CERTI PORTONI
si possa recuperare un po' di democrazia. Tu ci hai messo del tuo, però. Fino ad una settimana fa contavo sull'indebolimento dello psiconano.
I tuoi candidati hanno regalato il Piemonte alla Lega. E così siamo nella fogna più nera. A volte mi viene da pensare che tu speri che lo psiconano resti sempre lì dov'è al fine di conservare tu stesso la tua visibilità. E' brutto doverti seguire con sospetto e non più con pieno fiducia come prima. Hai perso un'occasione anche tu alle Regionali. Ora non mi resta che sperare che la Caporetto che tu hai favorito sortisca rimedi estremi. Ultima speranza: TLOC TLOC TLOC CAMION ED ELICOTTERI....

gino latilla 08.04.10 19:17| 
 |
Rispondi al commento

questo messaggio è rivolto a napolitano " sig. napolitano, la chiamo così perchè per quanto mi riguarda lei non è il presidente di niente e di nessuno, semmai è lo scendiletto di un capo del governo dedito al malaffare, drogato e schizzofrenico. quando lei si arroga il diritto di rappresentare il popolo italiano, sappia che io la diffido dal fare ciò, sappia che per me lei è un complice dei mafiosi che stanno al governo. firmando quella cosa immonda che è il legittimo impedimento, lei si è messo al pari di questi delinquenti. si vergogni.

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 08.04.10 19:11| 
 |
Rispondi al commento

amici miei non ce la faccio più. oltre alle "normali" fatiche della vita che ognuno di noi poveri mortali deve affrontare bisogna anche sopportare INERMI queste PORCHERIE! oramai nenche mi incazzo più subisco solo..... e questo è ancora più pericoloso.

andrea pizzo 08.04.10 19:10| 
 |
Rispondi al commento

In Italia c'e' un gran puzzo di regime che parte da palazzo Chigi fino su al Quirinale e' un odore nauseabondo ai quali gli italiani si sono asuefatti da tempo sono cresciuti sono diventati adulti con questo odore nelle narici e ormai non lo riconoscono piu', e non bastera' certo un movimento a cinque stelle a purificare l'aria, almeno finche si continuera a fare il loro gioco, per quanto burrascose siano le idee di Grillo per loro saranno sempre brezzoline, con questi burocrati da strapazzo servono metodi piu' diretti , elementari come dichiarazioni di indipendenza dal sistema, dissociazioni pubbliche a livello europeo richieste di dimissioni oceaniche.....e io proporrei di cominciare da Napolitano, una bella lettera aperta e firmata da tutte le persone che hanno ancora un po' di buon senso in testa........Andrea

andrea cera, vicenza Commentatore certificato 08.04.10 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Non so se Napolitano si rende conto di quello che dice, (ormai sono quasi sicuro che si renda perfettamente conto di ciò che fa, putroppo). Dopo aver firmato, ha auspicato una “leale collaborazione istituzionale tra autorità politica e autorità giudiziaria”. Qualcuno può spiegargli che ha appena firmato una legge che permette a Berlusconi di non presentarsi in aula?

Giovanni C. 08.04.10 19:09| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi prepariamoci che presto ci sarà il coprifuoco!!

Gianluca A., Redondesco Commentatore certificato 08.04.10 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Alla non condivisibile promulgazione delle norme sul legittimo impedimento, inviterei a riflettere sulla irrituale (per usare un eufemismo)convocazione al Quirinale del Ministro Calderoli, ovvero un Presidente della Repubblica che concorre alla stesura dei progetti di legge da presentare ad un Parlamento di nominati, esautorato oltre che nella sostanza ora anche nella forma.
Non mi pare il modo di garantire il rispetto della Costituzione.
Lo Stato di diritto sta esalando i suoi ultimi respiri.
Qualcuno parla di raccolta di firma per un referendum abrogativo? Purtroppo dalla raccolta all'indizione passeranno almeno due anni e la Costituzione sarà già stata travolta

Vincenzo Aiello 08.04.10 18:33| 
 |
Rispondi al commento

LA FIRMA IRRIVERENTE

Quanno ch’ero giovinetto,
da studià nun me piaceva,
ma co’ quarche bel libretto,
er pensiero me scorreva.

C’eran poi ‘n par de materie,
da ‘mparà tutte a memoria,
tante NORME molto serie,
de contorno a madre storia.

T’encutevano er rispetto,
e ‘n grande senso de GIUSTIZIA,
per un monno quasi perfetto,
tutti PARI…che gran delizia !!!

Le maestre e i professori,
insegnavan la COSTITUZIONE,
il diritto dagli albori,
….n’eran solo parolone.

Ora i padri costituenti,
se riposan trapassati,
ma se fossero presenti,
sarebbero altro che indignati.

Per il sopruso dei potenti,
tant’ impegno oggi nun vale,
bastan du’ firme irriverenti,
e dell’ uguaglianza è il FUNERALE !!!!

(dedicato al Presidente G. Napolitano )

Panuccio Bruno 08/04/2010

bruno p., roma Commentatore certificato 08.04.10 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Voi vi illudete...
Grillo ma ci stai prendendo per i fondelli?Berlusconi e la Lega sono + forti che mai ,i loro elettori se ne fottono delal Costituzione ,anzi sono felici se verrà distrutta...
Grilllo dove vivi?

aldo pieri 08.04.10 18:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo è molto ottimista, sente il rumore degli elicotteri da cui scapperanno i nostri governanti al pari di quelli thailandesi (vedi il minipost pubblicato ieri) ma io vedo solo un Berlusconi tronfio e arrogante che sta per riscriversi la Costituzione a sua immagine somiglianza... sono io che sono miope o c'è qualcosa che non va?

Igor Giussani, Ravenna Commentatore certificato 08.04.10 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe ,mi dispiace dirlo ,ma visto come sono
andate le ultime elezioni,questo paese ha quello che si merita ,anzi speriamo che facciano ancora delle leggi a mo'di dittatura;perchè gli italiani sino a che non si prenderanno una vera tranvata sui denti non si renderanno conto di dove stanno andando.

Mozzi Roberto

Roberto Mozzi 08.04.10 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Povero Napolitano, e povero Berlusconi. L'uno ha 85 anni, l'altro ha 75. Le persone normali alla loro età sono a godersi la loro(anche povera) pensione.
Mentre loro sono li, in politica, ma scherziamo!!!!!!!!!! Che vadano in vacanza da qualche parte e lascino il loro posto a qualcuno di più fresco(anche un eschimese :) , e che abbia veramente a cuore il bene della nazione!!!!!

Fabio Alessandro Tagliacollo, Rovigo Commentatore certificato 08.04.10 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Eccoli qui gli elicotteri, verrebbe quasi da dire che Grillo è un visionario! :D

In Italia faranno la stessa fine

http://www.youtube.com/watch?v=9bc-olqEWiE (dal 50esimo secondo)

Francesco M. 08.04.10 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Poveri costituenti; loro i paletti li avevano messi.
Non potevano prevedere che l'Italia dimenticasse la
lezione in 50 anni.

Roberto Donati 08.04.10 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Ha aperto a Verona il Vinitaly, il capo dello stato l'ha già vistato e sicuramente avrà apprezzato (abbondantemente) i prodotti esposti. Forse c'è un nesso con il fatto che ha firmato "il legittimo impedimento"? Forse sarebbe il caso di sottoporlo a test alcolimetrico?

Piccolo Drago 08.04.10 17:50| 
 |
Rispondi al commento

ormai è ufficiale:HANNO PRESO LA COSTITUZIONE E CI SI SONO PULITI IL CULO!!!l'unica cosa che mi rallegra è che tra poco gliela faremo mangiare!

Andrea Galli 08.04.10 17:44| 
 |
Rispondi al commento

@ https://servizi.quirinale.it/webmail
Gentile Sig. Napolitano,

dopo l'ennesima sua firma che avalla ancora una volta una legge nefanda chiaramente "ad personam" ed anticostituzionale studiata e scritta per il solo interesse del capo dell'attuale governo, la diffido da oggi a definirsi come presidente e/o garante di TUTTI gli italiani in quanto da cittadino italiano NON mi sento piu' rappresentato da Lei.

Con Ossequi

P.G.L.

paolo g., bergamo Commentatore certificato 08.04.10 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE,
è urgente fare una raccolta di firme contro le leggi più vergognose, quasi tutte!, per indire i Referendum.
tra un pò inizia la raccolta di firme per l'acqua pubblica.
mettiamo anche altri quesiti!
Buona Firma a TUTTI!

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.10 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sig DI PIETRO
noto con amarezza che lei non attacca più napolitano,dopo l'ultima firma(vergognosa) di costui sul legittimo impedimento,da lei neanche una parola di disapprovazione.
ho notato questo suo atteggiamento dall'ultima manifestazione dove lei partecipò assieme al pd,il quale pose come veto, di non criticare napolitano da lei prontamente eseguito.
noto con stupore che il patto con il pd và avanti ancora.
mi permetto di dirle che lei:
non è più l'unica e ultima opposizione
che ha perso la forza propulsiva
che fà parte a buon diritto della casta
che è stato inglobato e fagocitato dal pd
che non è più kriptonite (beppe grillo)
che le sue ali sono state tarpate
stendo un velo pietoso sulla faccenda de luca.
per quanto mi riguarda lei dipietro è durato lo spazio di una meteora.ci avevo creduto, peccato.

sab sab 08.04.10 17:23| 
 |
Rispondi al commento

"ilGiornale" serebbe un ottimo quotidiano fosse fatto a rotoli.

Giuseppe led 08.04.10 17:13| 
 |
Rispondi al commento

E' ora. A Roma a Roma, via tutti e si ricomincia.

Fabrizio G 08.04.10 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano, sei come nessuno. Abbi un po' di dignità. DIMETTITI

Anto N. Commentatore certificato 08.04.10 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A prescindere che ciascuno di noi fa le vacanze dove, come e quando vuole, Vi posto l'articolo de "il Giornale" del 08/04/10 che riprende il mitico Beppe in tutto relax a Malindi in Kenia.
Così "il Giornale", anzichè parlare della firma sprint sul legittimo impedimento del Presidente Napolitano, preferisce concentrare gran parte della sua prima pagina, sulle vacanze di un cittadino italiano che fà le vacanze con i soldi guadagnati onestamente con i suoi spettacoli, anzichè ricevere lauti guadagni senza fare una mazza.

Certo che ce ne vuole di coraggio...

Ecco il link:

http://www.ilgiornale.it/interni/le_ferie_5_stelle_no_global_grillo/08-04-2010/articolo-id=435684-page=0-comments=1

Giancarlo A. 08.04.10 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Schifo, schifo, schifo.....

Ma del resto cosa ci possiamo aspettre da uno che faceva il furbo con i rimborsi spese quando era parlamentare dell'unione europea a Bruxelles ??

Gabriele Fiori 08.04.10 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Il mio commento non c'entra niente col legittimo impedimento. Voglio solo fare una domanda. Perchè nel blog di Beppe Grillo non si parla mai di scie chimiche? Anche oggi nell'alto viterbese hanno oscurato il sole. Ci stanno avvelenando piano piano. Ne vogliamo parlare e iniziare a protestare o anche Beppe Grillo è daccordo con loro?

Angela Calabrò 08.04.10 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Ringrazio il signor Liberal Vox per la segnalazione. Ho accolto il suo invito.

Ecco qui sotto la copia del mio commento:

Salvo Mandara ha detto...
Vorrei dire a Paola Sergi, che io sono uno di coloro che ha votato per il Movimento 5 Stelle. Tanto per sconvolgerla aggiungo che sono anche iscritto al Movimento e mi do da fare in prima persona.
Io ho visto Beppe Grillo da vicino durante il suo comizio a Pavia. Alla fine ci ho parlato e gli ho chiesto di riposarsi un po', di calmarsi. L'ho visto particolarmente stanco e spossato. Come altri hanno gia' detto, ha girato in lungo e largo le 5 regioni in cui il Mov. si e' presentato. Faceva da 2 a 3 comizi al giorno. Onestamente non vedo dove sia lo scandalo se passa una o piu' settimane a riposarsi. I soldi che guadagna gli arrivano da persone che decidono volontariamente di pagare per assistere ad un suo spettacolo o vedere un suo DVD. Invece i nostri politici sono persone che ricevono dei soldi da noi tutti. Non sono scandalizzato dal fatto che Beppe Grillo vada in vacanza, ma dal fatto che una persona si prenda gioco delle istituzioni delinquendo, affossando l'Italia e facendosi le leggi per non finire in gattabuia.
Salvo Mandara', Vigevano
giovedì, 08 aprile, 2010

Salvatore Mandara, Vigevano - Italia Commentatore certificato 08.04.10 16:08| 
 |
Rispondi al commento

A CASA A GIOCARE A BOCCE!!!!!!!!.... NON LO VOGLIAMO IN RAPPRESENTANZA NOSTRA!!!!!!!!!!!!

Marco Tacconi 08.04.10 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, il comico che sui mali della politica italiana ha costruito il suo business, si gode a Malindi una 'vittoria-elettorale' a ‘Cinque Stelle’.

VIENI A COMMENTARE L'ARTICOLO SU: HTTP://LIBERALVOX.BLOGSPOT.COM


E' incredibile!
Siamo in tanti ormai in Italia a fare una vita "eroica".
Giovani che hanno lasciato l'approdo familiare per avviarne una propria, che si dimenano tra affitti esorbitanti, bollette esorbitanti, casini e sacrifici esorbitanti.
Siamo spesso con l'acqua alla gola, facciamo la spesa soddisfatti di aver risparmiato 30 centesimi al discount.
Corriamo per le stanze a spegnere tutte le luci, le accendiamo il più tardi possibile nel pomeriggio.
Cerchiamo di ottimizzare le lavatrici, cerchiamo di sporcare meno panni possibili.
Evitiamo di andare a mangiare fuori.
Camminiamo a 80 km/h e mettiamo a folle in discesa.
Evitiamo di telefonare e quando lo facciamo comprimiamo i discorsi per spendere meno.
Noi, quelli che lavorano 3 mesi all'anno solo per possedere un'automobile(haimè necessaria).
Altri 4 mesi per pagare l'affitto.
Altri 2 mesi per pagare le bollette.
Altri 2 mesi per mangiare.
Un altro mese per un finanziamento.
Un altro...
Sono finiti i mesi!
Noi, dobbiamo sentire da anni, il nome di questa gente che da mattina a sera ci viene ripetuto nelle orecchie e sparato negli occhi da tutto lo scibile dei media...
Berlusconi, Bersani, Maroni, Napolitano, Gasparri, Franceschini, Veltroni, Carfagna, Brambilla, Marcegaglia, Montezemolo, Bocchino, Lupi, Ghedini, Schifani...
E' come una grande infinita soap opera virale che ha surclassato Beautiful..
Si parla solo degli affari di questa gente.
Questa gente che parla di affari propri in terza persona, riferendosi ad un popolo che non c'è.
Parlano, inciuciano solo di interessi propri e di problematiche che riguardano la loro investitura, in nome di un popolo che dovrebbe aver scelto "democraticamente" di mettere un Gasparri in parlamento, o un Berlusconi alla presidenza del consiglio, o un Napolitano come presidente della repubblica (ma quale?)
Noi, non ce la facciamo più.
I problemi nostri sono altri, non lodi alfano o leggittimi impedimenti.
Ma questa gente, chi è, che vuole?
Come si permette di parlare a nome mio?

Nino D'Errico, Napoli Commentatore certificato 08.04.10 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la tailandia anche il Kirghizistan.
( http://city.corriere.it/2010/04/08/milano/i-fatti/kirghizistan-governo-fuga-scontri-decine-morti-20732661307.shtml )

si sta avvicinando l'ora, eccome se si sta avvicinando!!!

Davide B. Commentatore certificato 08.04.10 15:27| 
 |
Rispondi al commento

SB MI DIVENTA VICINO DI CASA??
EH NO EH!! EH NO!!!
----------
http://www.asca.it/regioni-BERLUSCONI__ARRIVATO_AD_AEROPORTO_DI_SIENA_PER_VISITA_PRIVATA-483946-toscana-17.html

BERLUSCONI: ARRIVATO AD AEROPORTO DI SIENA PER VISITA PRIVATA

(ASCA) - Firenze, 8 apr - Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e' atterrato, questa mattina, poco dopo le 12, all'aeroporto di Ampugnano a Siena.
Il premier, in visita strettamente riservata in Toscana, e' stato accolto dalle autorita' locali.
Secondo quanto si apprende, Berlusconi sarebbe interessato a visionare una tenuta agricola situata al confine tra i comuni di Monteroni D'Arbia e Murlo.

Nicola Ulivieri, www.nicolaulivieri.com Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.10 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come soluzione provvisoria si puo' sperare che cada il governo: gli idioti del PDL non accettano che gli idioti della Lega comandino...speriamo si massacrino tra loro, che la loro stessa demagogia li tiri giu' da sola

stefano k. 08.04.10 15:10| 
 |
Rispondi al commento

l'espressione " Berlusconi fa bene ad approfittarne finchè può ", giustifica il cavaliere e chi, come lui, deride e si prende gioco della legge.
E' molto probabile che da un punto di vista giuridico, Napolitano ha firmato la legge, perchè, in questo caso, costituzionale.

ce ue 08.04.10 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Viviamo troppo nel lusso.
Bene o male chi è povero in qualche modo sbarca il lunario e non ha certo il bisogno di occuparsi della sua classe politica. Chi è ricco pensa solo a se stesso e chi sta nel mezzo scrive su questo blog frustrato dietro un pc...

Non pensate che possa succedere qualcosa. Il movimento 5 stelle forse decollerà fra 10 anni se non di più, Beppe sarà solo uno stanco vecchiarello e nel frattempo il Berlusconismo avrà divorato qualsiasi cosa come un buco nero!!!

Il problema vero è che siamo/siete spacciati... Mettevelo in testa, per vincere serve la forza bruta e servono i soldi.

Non potete sperare di vincere contro Berlusconi e il vaticano con una pistola ad acqua.

You Tubers 08.04.10 14:36| 
 |
Rispondi al commento

quasi quasi vedo da Napolitano con un assegno in bianco, chissà mai che la penna folle colpisca ancora?? A proposito, ma la tessera del pdl Napolitano l'avrà già firmata?? probabilmente si, anzi, sicuramente si....Grazie Napolitano per averci sempre considerato una massa di imbecilli ma mai uguali di fronte alla legge, grazie ancora...

Gambino Maria R. 08.04.10 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Il governo, dopo il positivo esito elettorale, non ha esitato a passare all'incasso: un'altra legge ad personam e avanti così, verso l'affossamento completo del paese. Di provvedimenti per fronteggiare la crisi economica e la disoccupazione nemmeno l'ombra, escludendo i ridicoli incentivi varati recentemente, per l'acquisto di motorini e cucine.

http://blog.libero.it/talkings/8667116.html

Che Palle 08.04.10 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Il risultato elettorale mi ha veramente sconcertato, il potere dell'informazione di stato (tg e giornali)è ancora troppo alto, le teste pensanti sono ancora troppo poche rispetto al clientelismo ed alla mancanza d'informazione libera.

Danilo C. 08.04.10 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me esistono le premesse pr richiedere un impeachment.Io cittadino non posso fidarmi di un premier sotto giudizio,la Costituzione non me lo permette,il Presidente della Repubblica si,vince la Costituzione.Forse è molto semplice ma Vi fa piu' gioco menarla per le lunghe,io ti stimo Grillo MA BISOGNA ANCHE AGIRE,DAI SU FINIAMOLA QUESTA PARTITA ORMAI INUTILE.IO LA RICHIESTA LA FIRMO.

lorenzo sca 08.04.10 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Da napoletano all'estero
mi sono dovuto vergognare,
della CAMORRA di Napoli,
della MUNNEZZA di Napoli,
del DEGRADO della mia citta' Napoli e... Mo?
Pure di questo INZALLANITO PRESIDENTE di Napoli,
CHE NON FA' ALTRO CHE FIRMARE LEGGI VERGOGNA.
MA....
NON POTEVA ESSERE MILANESE COME BERLUSCONI PURE LUI. Mi domando??...........
Mapecche' tutta sta merda addasta a Napule?

e

Elio T. 08.04.10 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Credo Grillo che non ci sia più niente da fare. Lei ha un discreto potere Signor Grillo.
1.si posti una petizione internazionale in Avaaz e Twitter per chiedere la messa in osservazione dell'italia e se possibile le dimissioni di NApolitano
2.si faccia un petizione per lo stesso motivo in italia
3.se possibile, non so come si fa ma credo che si possa, si denuncino Napolitano e Berlusconi alla corte dell'Aja.
4.Chiediamo agli svizzeri, agli austriaci e ai francesi di invaderci, non so se è possibile ma sarebbe bello a questo punto. Ah non ho niente contro gli sloveni e loro sarebbero felici.
P.s. se c'è bisogno per le tre azioni descritte sono disponibile, almeno a metterci la firma per primo. Cordialità

Pasquale D'Ascola 08.04.10 13:52| 
 |
Rispondi al commento

per chi volesse esprimere il dissenso e magari raccomndare le dimissioni visto che non è in gradi di rappresentare e rispettare la costituzione italina questa è la mail del quirinale https://servizi.quirinale.it/webmail/

marcello s., roma Commentatore certificato 08.04.10 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano ha firmato l’undicesima legge vergogna in quattro anni di mandato.
1) vergogna.
2) vergogna.
3) vergogna.
4) vergogna.
5) vergogna.
6) vergogna.
7) vergogna.
8) vergogna.
9) vergogna.
10) vergogna.
11) vergogna.

QUI ORMAI SIAMO ALLA DEMENZA SENILE!

mario ., monopoli Commentatore certificato 08.04.10 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo anche che:

durante il suo periodo al viminale Napolitano riuscì a farsi scappare Gelli che fuggì all'estero il 28 aprile 1998, il giorno stesso della divulgazione della sentenza definitiva di condanna per depistaggio e strage da parte della Cassazione (polemiche per le scarse misure di sicurezza adottate e richiesta di dimissioni)

Gestì inoltre come tutti sappiamo (stile cileno-stadio di bari) l'emergenza dell'arrivo in massa di profughi albanesi. A lui va anche ascritta la Legge Turco-Napolitano (1998), che istituì i centri di permanenza temporanea (CPT) per gli immigrati clandestini.

Da presidente della camera (1992-94), in piena tangentopoli, si distinse per aver opposto l'immunità della sede (camera dei deputati) all'ufficiale della guardia di finanza che, inviato dal PM Gherardo Colombo, richiedeva gli originali dei bilanci dei partiti politici per verificare se talune contribuzioni a politici inquisiti fossero state dichiarate a bilancio.

Secondo la sentenza sulle tangenti per la metropolitana di Milano, Luigi Miyno Carnevale si occupava di ritirare la quota spettante al partito comunista e di girarle, in particolare, alla cosiddetta "corrente migliorista" che "a livello nazionale", "fa capo a Giorgio Napolitano"

Infine, andando ancora un po' a ritroso, nel 1991, in piena guerra del Golfo, fa uno storico viaggio in Israele, riportando le posizioni del Partito Comunista Italiano verso una maggiore attenzione alle istanze della comunità ebraica.

Bene, bene, niente male per uno dei più fervidi sostenitori dell'invasione sovietica dell'ungheria (1956). Nel momento stesso degli eventi, elogiò l'intervento sovietico dichiarando: «L'intervento sovietico ha non solo contribuito a impedire che l'Ungheria cadesse nel caos e nella controrivoluzione, ma alla pace nel mondo» (2650 morti tra gli ungheresi, e molte migliaia di feriti)

luca forcolini, biella Commentatore certificato 08.04.10 13:11| 
 |
Rispondi al commento

il pd non dice niente? per forza in futuro servira' anche a loro.oggi ho avuto la conferma che essere onesto e'da stupidi.a meno che non si sia alla guida di un veicolo aahahhhhhaaa
aspetto con ansia le riforme in particolare quella che dodvrebbe garantire cchiu pilu pattutti

giovanni trincavelli 08.04.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento

mi chiedo quale iniziativa popolare di massa possa in questo paese porre fine a questo governo,o dobbiamo continuare a subire passivamente per altri 3 anni per la fine della legislatura?io non ce la faccio signori/e prima o poi mi scoppia non solo il fegato ma come si dice a roma mi parte la brocca!pur essendo di cultura di dx sono stanco di questo mafioso che ci governa e di tutti i suoi ministri,non c'è nessuno che mi rappresenta se non il movimento creato da beppe che spero presto arrivi nel lazio.quindi cosa dobbiamo fare?abbiamo un vecchio rincoglionito massone che firma tutto e un premier che...l'elenco è lungo quindi?una disobbedianza di massa stile ghandi(ma siamo in grado di attuarla?) o ci vogliono portare a un golpe con conseguente guerra civile? loro non la rispettano ma noi se sgarriamo la costituzione che ci succede?sono stato bannato da fb perchè ho proposto di sbattezzarci in segno di protesta contro questi preti infami(che votano il maledetto da dio) figuriamoci se mi viene da scrivere che ho voglia di prendere un fucile e andare sotto montecitorio e prenderli a schioppettate ad uno ad uno!scusami beppe sono stanco incazzato e in confusione totale e il senso di impotenza mi tormenta...qualsiasi cosa va fatta prima possibile..3 anni non li aspetto...un abbraccio e vai avanti così

marcello s., roma Commentatore certificato 08.04.10 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ripeto, perché alcune cose sono già chiare:


Napolitano è stato il primo non-democristiano a mettere piede nel ministero degli interni. Da quei cassetti (servizi segreti, digos, polizia di stato...) non uscì mai niente.

Napolitano, e con lui la "crema" dei dirigenti dell'ex PCI contrattarono con chi di dovere la contropartita per andare al governo della repubblica.

In italia la guerra fredda la stiamo pagando ancora adesso...

Napolitano fu il primo dirigente comunista a ricevere un visto per gli stati uniti, in cui nel 1978* (anno emblematico della nostra storia, vedi nota in basso) compì un viaggio tenendo conferenze in varie università. Pochi anni dopo fu il primo comunista a tenere una conferenza presso l'aspen institute, colorado, tempio del capitalismo internazionale.

*
"He's a real statesman, he's fair-minded, he's a true believer in democracy, a friend of the United States and he will carry out his office with impartiality and fairness," Richard Gardner, the U.S. Ambassador to Italy from 1977 to 1981, told AP Television News. "I urge that the Bush White House not see this as the election of a Communist, but see this as the election of a good man who can be counted on to carry out his function in a way which will please the United States," said Gardner, who arranged secret meetings with Napolitano during his stint in Rome, at a time when any public meetings would have been seen as embarrassing for both parties. (dal sito del New York Times)

luca forcolini, biella Commentatore certificato 08.04.10 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Storicamente L’Italia purtroppo non é mai stato un paese dove l’unione è radicata spontaneamente.

Le cose buone non sono mai state fatte dalle maggioranze cui il popolo analfabeta che pativa la fame la poverta e di conseguenza poca istruzione civica e culturale e stato succube dalle ideologie clerico-monarchico-mafio-fascista. Soltanto quando i padroni furono in difficoltà e stavano collassando, fine guerra mondiale, piccole minoranze evolute culturalmente hanno potuto subentrare in quel vuoto di potere clericopadronale e attuare la migliore costituzione possibile nell’area d’occidente, molto evoluta per essere pero accettata capita e assorbita dalla maggioranza del popolo che non ha saputo o potuto apprezzare perche non le e stata spiegata e insegnata come si deve.

Questo e il male perche Il padrone col passar del tempo si sta riappropriando dei diritti che quelle minoranze avevano cosi affannosamente conquistato per il popolo e sta sottraendo con l’aiuto dei mille don Abbondio di turno, che sono quelli che fanno pendere l’ago della bilancia de facto alla concezione del potere di oggi che ci sta riportando indietro nel tempo premoderno padronale tardofeudale con una maggioranza del popolo che ignaro o complice per interessi di pecunia appoggia.


Grandissimo Roberto Scarpinato mi meraviglio che soltanto 1000 su you tube hanno visto il filmato. Pochi hanno evidentemente voglia di capire ma soffrono come il gatto che rincorrendola si è appena azzannato la propria coda. L’italia non è mai stato un paese unito men che meno ora. Se alla guida del popolo non si metterano delle persone carismatiche di cultura e intellettualmente oneste il popolo non potra evolvere culturalmente e di conseguenza non potrà avere gli strumenti culturali per poter contrastare questa disuguaglianza.

http://www.youtube.com/watch?v=2GBelWOfNuU

Davide Giani 08.04.10 12:53| 
 |
Rispondi al commento

bisogna capire un paio di cosette, che dovrebbero essere molto chiare gia' da un po':
1) Napolitano e' uno di loro
2) Napolitano non ricevera' mai un uovo addosso, la gente continua a fare ovazioni quando lo vede;
3) Napolitano, come tutti gli altri, se ne sbatte altamente delle email di protesta che gli vengono mandate (ammesso e non concesso che le legga);
4) i media possono pure influenzare l'opinione pubblica, ma quando le votazioni vanno come le scorse regionali e' questione di mentalita', non di televisione;
5) gli italiani sono molto ben rappresentati da questa classe politica, infatti:
- se ne sbattono dell'Italia e della cosiddetta bandiera (tengono piu' alla squadra di calcio);
- sono arrivisti e pur di arrivare sono pronti a tutto; poi quando arrivano smettono di lavorare, ma continuano ad aiutare amici e parenti ad arrivare;
- sono pronti a cambiare le regole se intravedono guai;
- sono pronti a cambiare bandiera in cambio di favori;
- sono sempre pronti a non pagare le tasse, perche' quel che conta di piu' e' la saccoccia...altro che bene comune;
- sono estremamente individualisti;
- la maggior parte degli italiani sta economicamente bene, non so come, amgari per via delle pensioni dei nonni, ma stanno bene. Se fosse vero il contrario voterebbero contro chi governa. In fondo se ne sbattono.

Manifestare? Contro chi esattamente?
Contro Napolitano? Contro Berlusconi? Contro Bersani? Contro Di Pietro? Contro la chiesa pedofila e ladra? O contro gli italiani?


stefano k. 08.04.10 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe propongo di creare uan bella tessera del PDL a nome Giorgio Napolitano e di inviarla via mail al sito del Quirinale...tanto ormai la sua appartenenza è palese....

Donato G., Como Commentatore certificato 08.04.10 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Ecco qui sotto, il mio messaggio appena inviato al presidente
===========
Illustrissimo Signor Presidente della Repubblica italiana,

sono un cittadino, padre di famiglia, lavoratore dipendente (che quindi e' costretto a pagare le tasse) di 43 anni.

Con tutto il rispetto che la Sua posizione istituzionale merita, desidero dirLe che NON mi sento affatto tutelato dal Suo operato in qualita' di Presidente della Repubblica di cui vergognandomi sono cittadino.

Moltissimi cittadini italiani pensano che il Suo continuo avallare l'azione politica illegale, incostituzionale, dannosa per la collettivita' del nostro Presidente del Consiglio, scaturisca dal fatto che il suddetto Presidente o altre figure a lui vicine la ricattino.

Signor Presidente, La imploro, se questi cittadini avessero ragione, renda subuto pubblico questo presunto ricatto e chieda aiuto alle istituzione di cui Lei e' garante. Altrimenti non resta altra scelta che quella delle dimissioni che tutti capiremmo e rispetteremmo.

La ringrazio per l'attenzione e Le porgo i piu' cordiali saluti.
Salvatore Mandara'
===========

Salvatore Mandara, Vigevano - Italia Commentatore certificato 08.04.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il giornalismo italiano ormai e alla frutta.sono andato a vedere sul sito del corriere e su quello della repubblica per controllare come avevano affrontato questa notizia.ebbene il corriere l ha messa al decimo posto,la repubblica incredibilmente non c e l ha.ho visto anche il tg3 delle 12 00 e anche qui la notizia e stata infilata nel pastone politico che fanno ogni giorno....insomma tra una schifezza di bersani e una nefandezza di sig.b.pensate il tg3 e la repubblica che non danno una notizia cosi importante sul leggitimo impedimento...questi si vegonano del loro amico napolitano e per vergognarsi loro vuol dire che morfeo l ha fatta veramente grossa

pasquale pucci (pucci.p) Commentatore certificato 08.04.10 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano firma tutto ciò che è incostituzionale, così gli allocchi si convinceranno che è meglio eleggere il Presidente in modo diretto, il p2ista potrà cambiare la Costituzione in tal senso e con i brogli diventare il presidente e trattare l'Italia come "cosa sua" e noi? noi scriviamo, scriviamo, scriviamo....

che vita! () Commentatore certificato 08.04.10 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti Napolitano! Ancora un'altra firma su leggi INCOSTITUZIONALI a favore di una sola persona (esiste ancora l'artolo n. 3 della Costituzione?????) E' un vero peccato che l'unico presidente che proviene dal PCI venga ricordato come il PEGGIORE Presidente della Repubblica

roberto b 08.04.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro Paolo G. Bergamo ti accontento subito: https://servizi.quirinale.it/webmail/
Andando all'indirizzo indicato sopra, ti compare una pagina da compilare in ogni sua parte per inviare un messaggio al Presidente. Io ne ho mandati almeno 5 o 6 in varie occasioni. Non ho mai ricevuto nessuna risposta. Comunque visto che ho la pagina aperta per prenderti l'indirizzo, gli scrivo anche oggi. Fatelo in tanti...ma non credo succeda nulla.
Attenzione per inviare il messaggio dovrete confermare cliccando su un link che arrivera' all'indirizzo che indicherete nel form.
Buona scrittura.
Salvo

Salvatore Mandara, Vigevano - Italia Commentatore certificato 08.04.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sono dubbi: Giorgione nostro deve avere qualche segreto talmente grosso che lo gnomo di Arcore lo tiene per le palle! Ha rimandato indietro la legge che voleva aggirare l'articolo 18 perche' tanto al ducetto non gliene fregava molto e per cercare di far vedere che lui non firma tutto. Ma alla prima legge importante per testa d'asfalto, eccolo pronto con la penna!
Io non riesco proprio ad immaginare che cosa diavolo puo' aver fatto Giorgione... forse era anche lui con i servizi segreti che hanno fatto esplodere un quartiere in via d'Amelio o un pezzo di autostrada a Capaci? Proprio non capisco che cosa diavolo abbia potuto combinare di cosi' grave da farlo agire cosi'.
Giorgio, guarda che se per caso si tratta solo di qualche video con dei trans a noi italiani non frega una sega. Non farti ricattare se si tratta solo di una notte brava! Anzi, ti dico a nome di tutti gli italiani, qualunque nefandezza abbia combinato, dilla ai tuoi concittadini. Siamo pronti a perdonarti qualunque cosa, purche' la smetta di fare il servo del mafioso di Arcore. Eccheccaxxo.. quanno ce vo, ce vo!

Salvatore Mandara, Vigevano - Italia Commentatore certificato 08.04.10 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Ecco il programma di questi giorni di Napolitano (fonte quirinale.it).
Se qualcuno fosse da quelle parti e volesse dirgli quanto lo... amiamo:

8 e 9 aprile Verona
Intervento alla 44° edizione della rassegna Vinitaly e altri impegni

13 aprile Roma
Ore 11.00 - Sala della Lupa, Palazzo Montecitorio - Convegno "Pietro Nenni un socialista per la Repubblica", organizzato dalla Fondazione Camera dei Deputati

14 aprile Roma
Ore 11.00 - Sala della Regina, Palazzo Montecitorio - Convegno "Una giovane Costituzione. Eleggibilità e partecipazione giovanile dal 1948 ad oggi"

15 aprile Roma
Ore 11.00 - Auditorium della Conciliazione - Convegno "L'agricoltura nella storia d'Italia. Impresa, mercato, stabilità, sviluppo".
------------- -
Qualcuno riesce a postare l'indirizzo email del presidente/quirinale per mandargli due righe di "apprezzamento"? Grazie

paolo g., bergamo Commentatore certificato 08.04.10 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione perchè hanno detto che tra un pò danno l'ordine all'esercito ti entrare in campo dopo li sarà molto ma molto dura decidere su chi l'avrà avuta vinta!!!!

andrea gentiletti 08.04.10 11:54| 
 |
Rispondi al commento

NOTA BENE:

Nei filmati dell'assalto al parlamento thailandese si vedono chiaramente i numeri di identificazione sui caschi dei poliziotti anti-sommossa in azione.

Se fossero stati adottati anche in italia adesso non staremmo brancolando nella penombra di procedimenti giudiziari (quando ci sono) basati solo su prove indiziarie.

I picchiatori di genova (di corso italia, piazza manin, via tolemaide, e soprattutto della scuola diaz), di chiaiano di pomigliano, della val di susa e di tanti altri episodi di violenza poliziesca gratuita e criminale, sarebbero in galera o quantomeno esposti alla pubblica disapprovazione.

Ma evidentemente la thailandia golpista è più civile della democratica italia...

luca forcolini, biella Commentatore certificato 08.04.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento

che schifo
e pensare che quando e stato eletto presidente della repubblica io ho gioito.
dopo aver visto ciampi che permetteva al sig b. di fare tutto quello che voleva,napolitano mi sembrava la persona giusta per fermare berlusconi.e invece e riuscito a sorprendermi!bravo napolitano complimenti continua cosi....sei un genio!

pasquale pucci (pucci.p) Commentatore certificato 08.04.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Alle volte la vecchiaia fa brutti scherzi.
Ci sono persone anziane che hanno mantenuto il loro cervello sempre in attività;altre lo hanno trascurato.
Può capitare anche a persone stimate,che con l'età,si offuscano le capacità intellettive.
Se si vuole cercare la colpa di chi elegge i presidenti della repubblica anziani,sono i partiti che,per motivi d'interesse vari,di comune accordo,scelgono queste persone.

Giuseppe V. Commentatore certificato 08.04.10 11:48| 
 |
Rispondi al commento

email a napo: >Sono uno dei tanti indignati per l'ennesima firma-vergogna,
signor Napolitano,
le scrivo per dirle che, qualsiasi possa essere il ricatto o il motivo per cui lei si piega così facilmente alle richieste di questo governo di "malfattori", non potrà mai essere nulla, ma veramente nulla, al confronto della vergogna a cui si sottopone con firme come quest'ultima sul "legittimo impedimento",
sarà probabilmente ricordato come il peggiore e più vigliacco presidente di sempre: è proprio sicuro che questo sia meno peggio dello svelare a tutti ciò con cui la minacciano?
sia ragionevole, faccia "outing", altrimenti la fischieranno sonoramente dovunque lei vada, la copriranno di uova marce, o peggio attenteranno alla sua persona, compia un gesto di onestà, si redima, forse può ancora salvare la sua dignità>

Davide M. Commentatore certificato 08.04.10 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Voglio scrivere al Presidente della Repubblica, non trovo come fare sul sito della Presidenza della Repubblica. Sono una cittadina, sono fuori di me, voglio che renda conto di questa ennesima firma. Anche io voglio chiedergli perche lo ha fatto, deve rendere conto del suo operato. Non so, penso che Napolitano tema che una sua non firma possa scatenare una guerra civile. Spero che come al solito si arrivi alla Consulta, e che lui faccia la stessa figuraccia che ha fatto con il Lodo Alfano. DOVE SI SCRIVE? DOVE?

Emanuela Voutsinas 08.04.10 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho inviato la seguente email al sito del Quirinale, per quel che valga, forse meno di zero,
invito tutti voi e chiunque possiate raggiungere, a copiare/incollare e inviarla:

>

Davide M. Commentatore certificato 08.04.10 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani non esistono
Articolo di Società cultura e religione, pubblicato sabato 27 marzo 2010 in Svezia.

[Sydsvenskan]

Il treno da Salerno a Roma è ovviamente in ritardo. Quando finalmente arriva in stazione, va ad una lentezza esasperata. Ha lasciato Palermo stamattina alle sette. Ora sono le quattro del pomeriggio. Questo vuol dire che il treno ha sferragliato lungo i malandati binari ad una velocità media di 80 chilometri all’ora.

Lo scompartimento è rovinato e i sedili così sporchi che si esita a sedercisi. La situazione suggerisce quel razzismo domestico che ancora permea l’Italia. I treni fatti di ferraglie sono usati per i viaggi al sud, mentre i vagoni nuovi ed eleganti vengono collegati alle locomotive che viaggiano a nord di Roma. Ci sono voluti anni ai treni veloci italiani “Eurostar” per raggiungere Napoli e Bari. E su quelle tratte si va comunque molto più lenti che verso Milano e Torino.

“L’Italia è fatta, ora dobbiamo fare gli italiani.” Scrisse più o meno questo Massimo d’Azeglio, uno tra i principali uomini che unificarono l’Italia, negli anni 1860. È tuttora altrettanto vero.

Gli italiani si riconoscono nella bandiera nazionale solo in occasione dei mondiali di calcio o delle medaglie olimpiche. Altrimenti sono ancora prima di tutto siciliani, lombardi o veneti. Notate bene che gli sportivi italiani indossano non i colori della bandiera nazionale, bensì l’azzurro, il “blu Savoia”, il colore della famiglia reale. Quanto è unita l’Italia, veramente? Il Paese si prepara a festeggiare i suoi primi 150 anni come nazione l’anno prossimo. La dichiarazione di unità venne letta il 17 marzo 1861. Il conto alla rovescia è già cominciato.

http://italiadallestero.info/archives/9301

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.04.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Ieri mattina sono uscito alle 06:00 per recarmi a lavorare. Sono rientrato la sera alle 20:00. Prima, a quest' ora, guardavo il TG1, adesso non lo guardo piu', grazie a Minchiolini. Ho mangiato e poi ho guardato il TG2 ed ho sentito, l' ennesimo scempio di democrazia, perpetratoci da chi ci dovrebbe difendere e rappresentare. Mi è venuto da vomitare quello che avevo appena mangiato.
Ho votato, prima l' IDV ed ora il Movimento 5 Stelle, ma le cose continuano a mettercele nel culo a noi. Sono veramente stanco. Guardando i risultati delle regionali, mi viene da pensare che non è vero che siamo così tanti. Forse ero l' unico che si illudeva di ottenere un risultato migliore. Andiamo tutti fuori dall' Italia, lasciamo che rubino e commettano soprusi, ai loro stessi danni, invece che a quelli degli onesti. E' l' unico modo non violento per avere giustizia.

Luca Brischetto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.10 11:39| 
 |
Rispondi al commento

mi chiedo ancora come possa essere possibile tutto questo. se realmente è incostituzionale questo ennesimo ddl, come mai un uomo che è diventato presidente e che dovrebbe conoscere i diritti dei cittadini firma sempre tutto quello che serve (anche se voi dite che nn è conforme alla legge) a parare il culo a chi ha commesso dei reati? ma se io che lavoro duramente e onestamente tutto il giorno per guadagnarmi la pagnotta e poi mi arriva un controllo della finanza che mi trova un errore di 5 centesimi sul libro dei corrispettivi e mi multa x 3.000,00 € o mi arriva il controllo della asl e mi contesta l'armadietto che invece di 2 ante ne ha una e mi multa di 2.000,00 € o mentre preso dalla fretta di riuscire ad andare in posta a pagare le bollette, passare in comune xchè nn ti dicono mai come devono essere i documenti necessari a svolgere in piena regola la piccola attività che cerchi di mandare avanti con sacrifici, andare dal dottore per richiedere gli ansiolitici xchè ormai soffri di crisi di panico e all'angolo v'è appostata la pattuglia dei carabinieri o vigili urbani che ti ferma dicendoti che hai superato il limite di velocità di 1km all'ora e ti multa e ti ritira la patente e il libretto COSA DOVREI FARE???????????? MI ISPIRO AL FILM " UN GIORNO DI ORDINARIA FOLLIA"??????

gianfranco tassone 08.04.10 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Questa firma del Capo dello Stato rappresenta l'ennesimo insulto a tutte le persone oneste . . . Grazie, Giorgio per firmare ogni cosa che ti passano . . .

Giovanni Barotto 08.04.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente possiamo dire ufficialmente al mondo intero, senza possibilità di smentita, che abbiamo un Premier impedito, legittimamente.

Lorenzo Panza 08.04.10 11:27| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno indichi per favore la tal ora e il tal luogo.. accorriamo in massa e poi andiamo ad occupare parlamento e sedi dei giornali, da qualche parte bisogna pur cominciare! ma facciamolo e in fretta

Davide M. Commentatore certificato 08.04.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi: Non penserete mica che questa gente scenda dalla poltrona da sola.
Questi sono li e ci vogliono rimanere;
(per generazioni)
La storia lo insegna;
la poltrona per essere liberata va data alle fiamme.
Certo si può scegliere la via democratica e io sono per questa e molti sono per questa!
Ora la domanda sorge spontanea.
Il potere per liberarsi della coscienza critica del popolo è disposto a dargli fuoco?

Roberto Donati 08.04.10 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Rimanete qui a gratificarvi l'un l'altro della vostra purezza intanto IDDU ci inchiappetta tutti.
Chissa come si sente un "puro" inchiapettato.

bruno bossolo 08.04.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento

ADESSO BASTA !
Se è vero che siamo in moltissimi che pensano la stessa cosa sul fatto che la nave sta andando a picco ... DOBBIAMO FARE DI PIU' !
Ho letto tutti i commenti e sono d'accordo con tutti voi, ma la questione è più grave del previsto ... Anche se questo movimento è cosa buona e giusta bisogna farsi sentire di più, ora altrimenti il danno sarà troppo grave.
Vorrei morire almeno vedendo la luce per i miei figli. Analizzando bene il problema abbiamo provato:
- MANIFESTAZIONI IN PIAZZA QUALI V-DAY ECC...
- TENTATIVI DI VISIBILITA' SU TV E GIORNALI NAZIONALI
- 5 STELLE: NASCITA E CONQUISTA DI MOLTI VOTI
- GRANDE VISIBILITA' SULLA RETE,
ma non basta !!
Ci stanno schiacciando associandoci ad inetti eversivi, perchè hanno controllo su tutti i mezzi di comunicazione e soprattutto su quei GIORNALISTI che pur di lavorare accettano di piegarsi ...
La verità è insabbiata o distorta e tanti italiani NON SANNO - NON HANNO INTERNET - NON CAPISCONO - SENE FREGANO .... e quindi li votano.
Bisogna ammettere che quel che stiamo facendo è troppo poco per l'urgenza della cosa.
Sono uno scacchista di ottimo livello e proprio da questo gioco ho avuto l'ispirazione, come spesso mi accade per superare il problema:
Proviamo a non attaccare diretti i veri colpevoli del complotto, ma chi li asseconda!
Non lo psiconano e la sua banda, non il Presidente ... ma chi nasconde e asseconda: I GIORNALISTI.
I giornalisti che non informano, che sanno ma non dicono, che sono corrotti.
UNA BELLA MANIFESTAZIONE CON TANTO DI SPUTTANAMENTO CONTRO I GIORNALISTI DI DESTRA, DI CENTRO E DI SINISTRA.
Tutti in piazza contro chi non spiega i fatti veri e ovviamente argomento per argomento si deve dire quali sono i fatti.
In questo modo il popolo di destra così come quello di sinistra resterebbe interdetto:
"ma come ??!.. I Grillini non ce l'hanno con B. e con il governo ... cosa sta succedendo !!!"
L'obiettivo é la verità !!!
Andiamo ad intervistare i giornalisti che scrivono sui giornali falsità: 1 ad 1

Enrico Giordano 08.04.10 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli elettori così definitisi di "centrodestra", come ricordava Travaglio, li hanno rivotati in massa: "avranno ciò che meritano".
Credo che presto il silenzio degli innocenti diverrà un rumore assordante.
Buona giornata a tutti.

Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.10 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma allora non volete capire , il confronte della Thailandia è solo per far capire che l'unico modo per buttare fuori quel figlio di puttana di Berlusconi è invadere il parlamento . Nessuno quà vuol far tornare un'altro Berlusconi . Il modello Thai per buttare fuori non per mettere dentro.........

erik bonazzi (bonaz), castel san pietro terme Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.10 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Siccome il Presidente Napoletano pare sordo alla
Costituzione Italiana
proporrei di ricoverarlo nell'Istituto veronese per sordi PROVOLO
dove tanti sacerdoti gli saranno tanto vicini
vicini vicini
ma tanto vicini...
da dietro...

Jimmy Uguccione 08.04.10 10:42| 
 |
Rispondi al commento

NAPOLE ET ANO
NAPOLE ET ANO
NAPOLE ET ANO
MA FORSE DOPO TANTE FIRMETTE:
PIU' ANO CHE NAPOLE

Fabio Straziolo 08.04.10 10:35| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO UN POPOLO HA LE PALLE!!!!

BANGKOK - Il governo thailandese ha proclamato lo stato d'emergenza a Bangkok e in altre cinque province. La decisione è stata annunciata dal primo ministro Abhisit Vejjajiva, dopo che le camicie rosse, i militanti fedeli al deposto premier Thaskin Shinawatra, hanno fatto irruzione in Parlamento costringendo i ministri a fuggire in elicottero.

mario ., monopoli Commentatore certificato 08.04.10 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Voglio solo fare notare che il colpo di stato in corso in Thailandia e' volto a far tornare al potere un personaggio molto ma molto simile al ns presidente del consiglio.
http://it.wikipedia.org/wiki/Thaksin_Shinawatra

Quindi starei attento ad auspicare di diventare come la Thailandia, come fanno tante persone su questo blog.

Saluti, Antonio

Antonio Maimone 08.04.10 10:22| 
 |
Rispondi al commento

ehm ehm...cioè dovremmo fare come in thailandia dove 4 gatti sono scesi in strada per chiedere il ritorno al potere del BERLUSCONI THAILANDESE ?...

ma vaff....

discorsi a caso... 08.04.10 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti al Partito Democratico(?) che non sta muovendo una foglia per la porcata del legittimo impedimento(immunità allo psicopatico).
Complimenti soprattutto a Napolitano(la penna + veloce del west).
Propongo una nuova LIBERAZIONE da questa pseudo-dittatura per il 25 aprile.

gianni f. Commentatore certificato 08.04.10 10:17| 
 |
Rispondi al commento

bisogna fare "GANDHI", disobedienza creativa! spegniamo le reti mediaset e rai uno, lasciamo nelle edicole tutti i giornali e le stampe editte dal b.disertiamo pure i suoi supermercati e le sue banche e chissà...

gianfranco meloni 08.04.10 10:17| 
 |
Rispondi al commento

ma quali pale! ma quali elicotteri!!! Solo negli stati civili puo' accadere quello che sta accadendo in Thailandia! Ma non ti sei accorto che gli italiani hanno votato di nuovo a destra? Sicuramente il PDL ha perso voti, ma il governo ne e' uscito bene. E parliamo ancora di pale? Ha ragione Luttazzi! Agli italiani piace prenderla in culo, si divertono! Magari fossimo un popolo come quello thailandese! Non arriveremo mai a qul livello di civilta'! Persino la PROVINCIA DELL'AQUILA e' andata al PDL, dopo tutta la merda venuta fuori su Bertolaso e la gente con le carriole a raccogliere le macerie! Questo basta a capire cio' che ci spetta e che ci meritiamo...TANTA MERDA, altro che pale!

stefano k. 08.04.10 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Thailandia sono più avanti di noi. Chi non fa il suo lavoro viene cacciato via a CALCI NEL CULO! APPELLO AL MOVIMENTO 5 STELLE: "RIEMPIAMO LE PIAZZE CON PIU' FREQUENZA! CI SIAMO E DOBBIAMO FARCI SENTIRE!" Questa mandria di farabutti non potrà ignorarci per sempre! La memoria dell'uomo è corta, si sa, ma vi ricordate i V-DAY? Vi ricordate la folla? Loro, anziani come sono non se la ricordano..... Ricordiamoglielo NOI CITTADINI!!!!!!!!

Marco Tacconi 08.04.10 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Dalla ripresa dei talk, l'unico che ho trovato veramente stimolante è stato Annozero, ma non per piaggieria e che la mancanza dei politici ha dato la possibilità di un vero approfondimento arricchente e stimolante, si a parte il portavove con il suo manifestino elettorale vergognoso per un giornalista così ben arginato da quella braviissima comica dell'unità. Io spero mi auguro che non vengano più invitati l'ennesima conferma l'ho avuta qguardando Tetris ieri sera, ore di televisione inutile dove il teatrino delle falsità si è riproposto nella sua oscenità e dove il più cafone con tanto di aureola e di tolleranza e comprensione si è imposto nella comunicazione senza garbo galanteria e civiltà insomma da buon leghista di merda, Santoro se ci sei NON INVITARE PIU I POLITICI, nemmeno quei pochi illuminati, se ce ne sono ancora, ne beneficeremo tutti e la trasmissione in primis.

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 08.04.10 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei chiedere dove sono tutti quei rompib.... del PD che il giorno dopo le elezioni riempivano il blog insultando il Movimento5stelle per aver perso il Piemonte? Dove siete ORA che Napolitano firma l'infirmabile ed il gotha PD sta scodinzolando pubbblicamente alla minima apertura fatta loro dal mafioso di arcore?!? Dov'e' la vostra indignazione? State forse scrivendo qualcosa sul forum del PD?!? Massa di pecoroni rimbecilliti ora che dovreste spaccare l'anima (e non solo) ai vostri dirigenti ve ne state zitti a subire supinamente l'ennesima nefandezza del governo senza battere ciglio!! Tanto i vostri capi continueranno a sedersi al banchetto delle spartizioni e voi a prenderlo in quel posto. C'e' da aspettarsi che vi rileggeremo qui quando perderete le prossime elezioni pronti a darci la colpa un'altra volta.
Roba da bloccare "pacificamente" il parlamento gia' da scudo fiscale e lodi vari invece silenzio "assenso" assoluto. VERGOGNATEVI siete COMPLICI di questo regime!

paolo g., bergamo Commentatore certificato 08.04.10 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Mira Mira Mira Mira Mi…Miracoli d’Italia!
La realtà non esiste è immaginaria…
Mira Mira Mira…Voilà!
Che stile inconfondibile!
Nel Bel paese…si sa! Tutto è possibile!
…e il cielo è sempre più blu…
ma chiccè fermapiù?

Mira Mira Mira Mira Mi…Miracoli d’Italia!
I Soliti Sospetti…i culi in aria
Mira Mira Mira Gaetano…
Vedi che razza mutante,
qui nessuno va a casa…si ricicla sempre!…OLE’

QUESTO E’ IL BALLO DECADENTE CHE NON CE NE FREGA NIENTE!
DI QUELLO CHE SUCCEDE E CHE SARA’!
MENTRE AFFONDA LO STIVALE, C’HA UN PROCESSO DA EVITARE
E IL PARLAMENTO FA LA HOLA!…OLE’!!!

Mira Mira Mira Mira Mi…Miracoli d’Italia!
Puoi morire di tutto, non di noia…
Mira Mira Mira anche la sfiga ereditaria,
o salti il pasto o lavori e salti in aria!…OLE’

QUESTO E’ IL BALLO DECADENTE CHE NON CE NE FREGA NIENTE!
DI QUELLO CHE SUCCEDE E CHE SARA’!…OLE’
L’ONOREVOLE LA PIGLIA, MENTRE PARLA DI FAMIGLIA,
CHE SBALLO ! IL PARLAMENTO ROCK’N’ROLL!…

Sient’ammè cumpà…(Cosa c’è di strano?)
Salta su ‘sta musica… (Tanto Dio è italiano)
Zompa zompa zompa su! (Ma devi farlo piano)
Che hai un proiettile dum-dum…nel culo!

Mira Mira Mira Mira Mi…Miracoli d’Italia!
Piace al ricco, al pezzente e alla massaia…
Mira Mira Mira Gaetano…chette lo dico a fare?
E’ il nostro DNA, è un marchio origginale…
Ma il cielo è sempre più blu…(Da Est a Nord…da Ovest a Sud)
E chiccè ferma più!
(In questa terra di fuoco, in questa terra di mare)
(Da Est a Nord…da Ovest a Sud)
(Fratelli…D’Italia)

Johnny Campana 08.04.10 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna ammettere, che aver governato con questa zavorra di idioti, dementi e analfabeti al traino, chiarisce il perchè stò paese è rimasto fermo all'800, ora che sono al governo da 15 anni stiamo scivolando, rapidamente nel medioevo, "al galoppo"...povero popolo di idioti, fate proprio pena! Il peggio è che siete senza vergogna e non capirete mai, almeno che non venga la rivoluzione e vi daremo pan per focaccia, l'unico linguaggio che comprendete, seminatori di odio, demenza, stupidità, volgarità umana, gente priva d'anima, ma quante reincarnazioni ci vorranno per farvene avere una, secondo me troppe, farete in tempo a far esplodere il pianeta!

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 08.04.10 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Prima di salire sugli elicotteri, però, che li porteranno verso lidi più esotici e meno ostili, le varie sanguisughe, locuste, i vari parassiti e criminali faranno tutto quello che potranno per saccheggiare, distruggere e rubare quello che ancora resta. Questo in barba ai tantissimi narcotizzati dai media e lobotomizzati, che quando si risveglieranno, si troveranno con le pezze al culo e la pancia lunga....

Vince M. 08.04.10 09:42| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, da un punto di vista puramente filosofico sono d'accordo sul fatto che bisognerebbe assaltare il parlamento e pacificamente far accomodare lorsignori fuori dalle balle. E penso che questo fosse il tuo messaggio.

Però è facile travisarlo perché le red shirts in Thailandia sono come i manifestanti del PDL in Italia, anche se non tutti i maggiori esponenti del movimento sono favorevoli al ritorno di Thaksin Shinawatra, cioè il loro Berlusconi. Per favore, stai attento a non fare disinformazione senza volerlo.

Alessandro Zigliani 08.04.10 09:41| 
 |
Rispondi al commento

'O Presidente, da comunista, era un MIGLIORISTA. Chi furono e sono questi MIGLIORISTI ? Dei profitattori, infami e traditori che con la scusa delle RIFORME (parola vuota per tasche piene) si buttarono a pesce a rubare coi CRAXIANI, CON CEAUSESCU, COI TIRANNELLI mediorientali e infine trovarono, morto CRAXI, un NUOVO E MIGLIUOR Profeta IN BERLUSCONI. Vorrei unire una delicata poesiola dedicata a un caro amico e collega di MIGLIORIE INFAMI del NOSTRO.
Macca l’uso?
Macca, macca: oh, se macca…

‘A maccalusa è donna de passione
ragiona co la forza de lu sticchio
ama d’esse ingroppata dal padrone,
adora la lupara e il mazzapicchio.

La prepotenza la fa ‘ncraxa di brutto:
si bagna e sgronda in tutte le pudenda
chè lei all’uomo forte vuol dar tutto,
vuole che corpo e anima le prenda.

E’ la passione a farla traditora
E un poco infame, collusa, migliorista
del proprio stato, che dal batter fuora

l’ha portata ben dentro. E’ in menopausa,
non gode più, ma sempre fa i servizi
con la bocca mendace e ‘a figa scrausa

ai fascisti, ai mafiosi e ai loro vizi.

giorgio Pacetti 08.04.10 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PURTROPPO la differenza tra noi e la Thailandia è che li i pochi corrotti erano i politici. Qui in Italia, questa politica ha fatto proseliti e il partito del "W l'evasione, W la corruzione" oramai non è più composto da pochi, ma da milioni di persone (dal piccolo corruttore per un mini appalto, al corruttore di giudici, CORROTTI anche loro, ovviamente, ecc.).
Qui, quindi, non potrebbe succedere un golpe di pochi FURFANTI contro MOLTI ONESTI. Sarebbe un pareggio in numeri, RI-PURTROPPO!!!
Quindi O GUERRA civile, o fine dei giochi!!!

Davide Comeri, Zena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.10 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Thailandia!!!
Grillo Nooooooooooo

Io Vivo Qui nel Siam

E quello che sta succedendo è il contrario
Qui il buffone, il nano thai, lo hanno cacciato e se torna ha dua anni di galera.
Le proteste le sta facendo lui per rientrare.
E' tutto il contrario Grillo..
Qui l' omonimo che si chiama taxim paga i farabutti per rientrare.
In Italia il Farabuttone paga i voti per restare.

We sono un grillino thailandese.

Emanuele Cerri (), Patong Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.10 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Giusto , bisognerebbe stare calmi e lavorare per ripartire e un giorno forse torneremo ad essere un popolo normale e un bel paese ma non è facile stare calmi , per niente

erik bonazzi (bonaz), castel san pietro terme Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.10 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Leggete attentamente questo scritto di Elsa Morante.

Il capo del Governo si macchiò ripetutamente durante la sua carriera di delitti che, al cospetto di un popolo onesto, gli avrebbero meritato la condanna, la vergogna e la privazione di ogni autorità di governo.
Perché il popolo tollerò e addirittura applaudì questi crimini?
Una parte per insensibilità morale, una parte per astuzia, una parte per interesse e tornaconto personale. La maggioranza si rendeva naturalmente conto delle sue attività criminali, ma preferiva dare il suo voto al forte piuttosto che al giusto. Purtroppo il popolo italiano, se deve scegliere tra il dovere e il tornaconto, pur conoscendo quale sarebbe il suo dovere, sceglie sempre il tornaconto.
Così un uomo mediocre, grossolano, di eloquenza volgare ma di facile effetto, è un perfetto esemplare dei suoi contemporanei.
Presso un popolo onesto, sarebbe stato tutt'al più il leader di un partito di modesto seguito, un personaggio un po' ridicolo per le sue maniere, i suoi atteggiamenti, le sue manie di grandezza, offensivo per il buon senso della gente e causa del suo stile enfatico e impudico. In Italia è diventato il capo del governo. Ed è difficile trovare un più completo esempio italiano. Ammiratore della forza, venale, corruttibile e corrotto, cattolico senza credere in Dio, presuntuoso, vanitoso, fintamente bonario, buon padre di famiglia ma con numerose amanti, si serve di coloro che disprezza, si circonda di disonesti, di bugiardi, di inetti, di profittatori; mimo abile, e tale da fare effetto su un pubblico volgare, ma, come ogni mimo, senza un proprio carattere, si immagina sempre di essere il personaggio che vuole rappresentare.


N.B.: Qualunque cosa abbiate pensato, il testo, del 1945,
si riferisce a Mussolini.

Maurizio Besana 08.04.10 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Marco F.

HAI COLTO NEL SEGNO!

QUESTA E' L'UNICA, INCREDIBILE, ASSURDA, PAZZESCA, DISARMANTE VERITA'.

Francy V. 08.04.10 09:24| 
 |
Rispondi al commento

come invidio quello che sta succedendo in Kirghizistan e Thailandia...

Paul R., Padova Commentatore certificato 08.04.10 09:22| 
 |
Rispondi al commento

basta con gli attacchi continui a Berlusconi, gli italiani votano ancora lui e la sua colizione.
Ricordatevi il caro e compianto Montanelli cosa disse prima di morire "il miglior antidoto a belusconi e' Berlusconi stesso" ed e' vero, e' quello che noi tutti ci meritiamo, andare giu' fino al fondo del barile e poi forse lentamente ricostruiremo tutto da capo. Questa e' la giusta punizione per un popolo ottuso da decenni di consumismo sfrenato e lobotomizzazione mediatica, ma che pian pianino si sta svegliando, quindi pazienza e coraggio..

stefano t 08.04.10 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Oggi parlano in tv di Beppe Grillo che fa la bella vita(a cinque stelle), come al solito cercando di denigrare l'operato di Grillo e del movimento.
Ciò è quanto di più meschino si possa fare tramite l'informazione inducendo a false ed errate interpretazioni.
E gli italiani in genere ci cascano come hanno sempre fatto, continuando a votare i disonesti. Come fanno a non capire ? chi ci salverà? dice Antonella G. Spesso me lo chiedo anch'io e purtroppo non con troppo ottimismo, visto l'indifferenza dilagante con cui è passata l'approvazione del leggittimo impedimento, da parte del presidente della repubblica delle banane.

Francy V. 08.04.10 09:19| 
 |
Rispondi al commento

E perchè dovrebbero prenotare gli elicotteri thailandesi, quando sanno benissimo che al popolo pecorone italiano basta avere il calcio ed i reality show (de sta minchia) in TV per essere felici e spensierati?

Marco F. Commentatore certificato 08.04.10 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Spero che il presidente muoia presto , solo così forse potrà esserci un cambiamento . Quale presidente ? ENTRAMBI!! Se bisogna sperare negli elicotteri thailandesi alora siamo spacciati , perchè in italia abbiamo solo pecore che continuano a non capire che il nostro (una tempo) paese stà morendo. Un paese di stupidi . Ma la cosa importante è avere l'iphone e fare l'aperitivo . MA VAFFANCULO!!!

erik bonazzi (bonaz), castel san pietro terme Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.10 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Proposta.
REGALIAMO UNA PENNA AL PRESIDENTE!
Visto che firma tutto( o quasi).
Io non so come lanciare l'iniziativa su Internet.
Qualcuno può farlo?
Pietro

pietro melchionda 08.04.10 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non bisogna dimenticare che questo presidente è il
presidente di un popolo di coglioni , per cui c'è
d'aspettarsi che anche lui lo sia !

Dopo i risultati elettorali delle regionali in cui
anche il centrodestra è rimasto sorpreso dal risultato FAVOREVOLE , cosa avrebbe dovuto fare ?

OGNI POPOLO COGLIONE HA QUELLO CHE SI MERITA!!!!
li continuano a votare , continuano ad astenersi!
>>> l'esempio dell Thailandia è molto lontano!


Vado un po' controcorrente, visto che siamo a questo punto: non pensate che forse è proprio adesso che il signor B. è più vulnerabile? Provate a fermare per un momento la vostra, legittima, rabbia, il vostro schifo per un paese che mette i suoi governanti al di sopra di tutti gli altri cittadini, intoccabili dalla legge: non pensate che nel momento in cui il Presidente Napolitano ha firmato quel decreto, ha tolto ogni alibi al signor B.? Non pensate che adesso il suo governo sarà giudicato solo dalle cose fatte o non fatte, senza più la giustificazione della persecuzione giudiziaria? Può darsi che io mi illuda, ma magari è la volta buona che qualcuno che lo vota non proprio convinto la prossima volta lo abbandoni definitivamente. E comunque, detto questo, mi sa che il problema non è S.B., ma in generale il suo governo: nonostante i processi del capo, infatti, sono riusciti a fare un sacco di cose carine, ad esempio a sfasciare del tutto la Scuola Pubblica. Quindi mi preoccuperei molto di più del recupero del pensiero critico degli elettori, che delle vicende giudiziarie del Banana. Il problema grosso sta lì. Anni di lavoro.

Michele P., Bassano del Grappa Commentatore certificato 08.04.10 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Non esistono molti aggettivi per questa ennesima legge,, VERGOGNA!!!!! da quando è al governo, le uniche cose che ha fatto lo psiconanoo, sono leggi per evitare i SUOI processi!!!! mi meraviglio degli italiani che continuano a votarlo...

daniele b. Commentatore certificato 08.04.10 08:42| 
 |
Rispondi al commento

LA LEGGE NON E' UGUALE PER TUTTI. GLI ITALIANI SEMBRANO RASSEGNATI A QUESTO. IO NOOOOOOOOOOOO.

Antonella G. 08.04.10 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Sono anni che non guardo le reti mediaset,e ho sempre invitato tutti gli uomini e donne di buona volontà,cioè tutti coloro che non amano B.,a farlo,per essere innanzitutto coerenti con sè stessi.Il boicottaggio è un'arma e può essere usata,incominciamo a farlo tutti.
Per quanto riguarda il Presidente della Repubblica,la firma è un atto quasi dovuto,nel senso che ha facoltà di respinge una proposta di legge,ma la seconda volta comunque è obbligato a firmaltrla,altrimenti dovrebbe rassegnare immediatamente le dimissioni.Questo vuol dire dover eleggere un nuovo Capo di Stato,che con molta probabilità potrebbe essere proprio Berlusconi.
L'alternativa seria a questo punto rimane solo informare quanto più possibile la popolazione,e fare opposizione civile,prima che questo governo ladro metta mano alla Carta Costituzionale.Questo non per difendere a spada tratta la Carta,ma per assicurarsi che non lo faccia chi lo farebbe solo nel proprio interesse.

francesca sessa 08.04.10 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Oggi il "presidente" ha sancito che la legge non è uguale per tutti. la Costituzione,che lui dovrebbe garantire a tutela di tutti i cittadini l'ha ignorata. Da questo momento non mi sento nè garantito nè tantomeno rappresentato da lui perché sono un cittadino Italiano e non della Repubbblica delle banane.

auletta angelo 08.04.10 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Sono indignata! Ma come fa la gente a votare tutti questi disonesti? Non farsi processare significa solo una cosa: AMMISSIONE DI COLPEVOLEZZA. Ma come fanno gli italiani a non capire? Perchè lasciano diventare questo paese il regno dell'illegalità? Chi ci salverà? Anche il referendum, che dovrebbe essere il simbolo della democrazia, non mi convince più. Sbaglio o anche sul nucleare è passato un referendum che oggi viene ignorato?

Antonella G. 08.04.10 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Bella schifezza

ALe m 08.04.10 08:24| 
 |
Rispondi al commento

NAPOLONE 'O BURATTINO SI E' RESO COLPEVOLE DI FAVOREGGIAMENTO E ALTO TRADIMENTO.
ESISTE UN ESERCITO DA NOI? DEI MILITARI ONESTI CHE
DIFENDONO LA NAZIONE ?
PERCHE' NON LO INTERNANO, LO PROCESSANO SUBITO IN
COIRTE MARZIALE E NON LO PASSANO PER LE ARMI ?

antonio capacci 08.04.10 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Dimenticavo e tutto il tempo che stanno in televisione, lì non c'è legittimo impedimento?

alfonso della rocca 08.04.10 08:04| 
 |
Rispondi al commento


"Vergognoso Vergognoso Vergognoso,
non so più cosa dire oramai, mi sembra di essere in un brutto sogno, solo
che ho gli occhi aperti direi troppo aperti , e invece un mucchio di
italioti li hanno chiusi e dormono assieme
a lui .
Vergognoso Vergognoso Vergognoso!"
AUDREY

Audrey Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.10 07:47| 
 |
Rispondi al commento

E noi altrettanto legittimamente iniziamo a boicottare ogni bene e servizio pubblicizzato sulle reti mediaset. Facciamo pagare a berlusconi il conto di questa lege che gli salva il culo.
Facciamogli pagare un conto salato!

Genjo Sanzo Oshi (sanzo78) Commentatore certificato 08.04.10 07:37| 
 |
Rispondi al commento

Pure i thailandesi hanno più palle di noi...pensate come sarebbe bello succedesse anche in Italia...però il massimo sarebbe farlo con la camicia verde o nera!!!!

Andrea Cusati 08.04.10 05:25| 
 |
Rispondi al commento

Mi permetto solo di fare un appunto su quello che ritengo un esempio sbagliato, nel merito piu' che altro.
Quello che sta accadendo in Thailandia ha ragioni ben diverse da quello che si vuol far credere nell'articolo. Chi sta protestando sono quelle persone che appartengono o comunque hanno militato nel partito dell'ex Premier Thaksin (ora fuggitivo e con passaporto diplomatico del Nicaragua, espulso gia' da diversi paesi quali Inghilterra per esempio...), gia' condannato dal tribunale Thailandese in via definitiva, che ritengono illegittimo il governo attuale, che e' salito al potere dopo la dissoluzione (per la seconda volta) del partito fantoccio che aveva vinto le elezioni del 2008 e che aveva alle spalle lo stesso Thaksin (gia' magnate delle telecomunicazioni, non dimentichiamocelo).

Saluti dalla Thailandia

Andrea G 08.04.10 04:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è limite alla vergogna.Napolitano firma e il PD tace complice.

maria grazia 08.04.10 03:36| 
 |
Rispondi al commento

E' una vergogna!!! ..non ho altre parole se non ripetere: VERGOGNA!!! Berlusconi & company sono la vergogna dell'Italia...
Non lasciamogli toccare la Costituzione...l'attuale oligarchia diventerebbe un golpe-soft ufficiale! VERGOGNATEVI ! VERGOGNATEVI ! VERGOGNATEVI !

Massimo Ciurca 08.04.10 02:43| 
 |
Rispondi al commento

Tutto come previsto, una non firma per giustificare le firme delle leggi vergogna successive.

SE ALMENO SERVISSE A QUEI COGLIONI DEI DIRIGENTI DEL PD PER DIRE:
"FINCHE' C'E' UN CORRUTTORE, PIDUISTA, EVASORE FISCALE AL GOVERNO NOI NON VOGLIAMO SENTIR PARLARE DI RIFORME SARA' UN NO A TUTTO"

allora sarebbe stata una firma ben posta......

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.10 01:24| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena visto la prima pagina del Giornalaccio di Littorio Feltri. Indovinate che c'e' in prima pagina?
Ma il Beppe che fa la bella vita!! Beato lui!!
Be' se uno si guadagna i suoi soldi onestamente non vedo che male ci sia...
Il Giornalaccio ha il solo scopo di mettere in cattiva luce qualcuno che sta dando fastidio al regime. Quindi siamo sulla buona strada.
Non molliamo!!!!!!!!!! Mai!!!!!!!!!

Giancarlo I., Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.10 01:17| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena visto la prima pagina del Giornalaccio di Littorio Feltri. Indovinate che c'e'?
Ma Beppe che fa la bella vita!!
Be' se uno si guadagna i suoi soldi onestamente non vedo che male ci sia, ma il Giornalaccio ha il solo scopo di mettere in cattiva luce qualcuno che sta dando fastidio al regime. Quindi siamo sulla buona strada. Non molliamo!!!!!!!!!! Mai!!!!!!!!!

Giancarlo I., Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.10 01:15| 
 |
Rispondi al commento

.Ovviamente, questo non e' quello che vorremmo insegnare ai nostri bambini, quando in "eta' dei perche'" giungeranno a chiederci in significato della parola "giustizia":
"Mamma, mamma! Se bisogna che nel Mondo ci sia la Giustizia, perche' se un albanese ruba e' un criminale, e un Ministro Italiano intasca una tangente, o prende accordi con la Camorra no?"
Cerchero' di ripondergli: "bambino mio, perche' abbiamo vissuto un'epoca di Presidenti ricattati con Dio solo sa quali Scheletri nell'Armadio, che firmavano non leggi ma carognate,in modo indecoroso giustificandosi con balbettii ancora piu' indecorosi.".

laura tonino 08.04.10 01:02| 
 |
Rispondi al commento

Ovviamente, questo non e' quello che vorremmo insegnare ai nostri bambini, quando in "eta' dei perche'" giungeranno a chiederci in significato della parola "giustizia":
>
Cerchero' di ripondergli: >.

laura tonino 08.04.10 00:59| 
 |
Rispondi al commento

ma di cosa vi meravigliate?
Finchè c'è gente che li vota e apprezza il lavoro da incoscienti che stanno portando avanti l'Italia è destinata a navigare sempre più nella merda.
In mezzo a quelli che scrivono in questo blog ci sono quelli che li hanno votati,scagli la prima pietra chi non ha peccato.
Basta ipocrisia!!!!

angelo fragomeni 08.04.10 00:56| 
 |
Rispondi al commento

"Lasciatemi firmare...con la mia penna in mano... lasciatemi firmare questa legge allo psiconano..."

Pertini non l'avrebbe mai fatto... vergognati napolitano...

Pasquale D. Commentatore certificato 08.04.10 00:52| 
 |
Rispondi al commento


Facciamo una colletta per comprare uno stormo di avvoltoi... penseranno loro a ripulire i palazzi della capitale da questi personaggi.

l antidemagogo Commentatore certificato 08.04.10 00:38| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano è stato il primo non-democristiano a mettere piede nel ministero degli interni. Da quei cassetti (servizi segreti, digos, polizia di stato...) non uscì mai niente.

Napolitano, e con lui la "crema" dei dirigenti dell'ex PCI contrattarono con chi di dovere la contropartita per andare al governo della repubblica.

In italia la guerra fredda la stiamo pagando ancora adesso...

Sembra di vedere Ritorno al futuro, o meglio, Indietro tutta, ma non fa ridere.

luca forcolini, biella Commentatore certificato 08.04.10 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe bello se qualcuno riuscisse a trovare la pozione per risvegliare dal suo lungo sonno il nostro presidente,
fargli capire che lui deve essere garante della costituzione e degli interessi di tutti ma proprio tutti i cittadini,
che firmare certi "lodi che anche un asino li riconosce incostituzionali " non è cosa buona, che fare il "notaio " al servizio degli interessi del sig. Berlusconi non é il lavoro del Presidente.
Mi preoccupa però ancora di più la possibilità che qualcuno riesca a mandarlo a casa,con questa maggioranza, "cosa" arriverà al suo posto.

Giovanni Pietro P. 08.04.10 00:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su Napolitano non voglio più spendere parole, a breve avrà la tessera del PdL ad onorem, quanto alla thaillandia vorrei solo ricordare che quelli con la camicia rossa sono i sostenitori di un ex primoministro deposto con un colpo di stato militare ora in esilio. L'esimio collega di Mr B. è stato coinvolto in un conflitto d'interessi perchè proprietario della maggiore azienda telefonica del paese, accusato di frode ed evasione fiscale e di aver guadagnato un sacco di soldi grazie al suo ruolo politico. Dopo il golpe gli hanno confiscato un mucchio di soldi. In pratica è come se Berlusconi fosse cacciato in esilio finalmente e i suoi fedelissimi attaccassero il parlamento per farlo tornare...non vorrei vedere un governo democratico(quindi non berlusconiano) scappare per un motivo del genere, poi vedi tu Beppe.

http://it.wikipedia.org/wiki/Thaksin_Shinawatra

Gabriele Impera, Bareggio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.10 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Non mi piace che scappino, io vado a cercarli dove atterrano.

l antidemagogo Commentatore certificato 08.04.10 00:15| 
 |
Rispondi al commento

...CHE SCHIFO...

l antidemagogo Commentatore certificato 08.04.10 00:13| 
 |
Rispondi al commento

moVimento...in 3 anni si puo sbriciolare il Pd, e prenderci l-elettorato che non vota.

KOBA KOBA Commentatore certificato 08.04.10 00:10| 
 |
Rispondi al commento

mi raccomando però, prima andarsene affanculo con gli elicotteri, devono restituire fino all'ultimo centesimo rubato al popolo italiano.

Francy V. 08.04.10 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma la cosa più bella è che, firmato il 'legittimo impedimento", Berlusconi rilancia il dialogo con le opposizioni. Ed il popolino si beve tutto.

nonsenepuo davveropiu 07.04.10 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Sig. napoli-tano,
dopo la sua ennesima firma su un decreto legge palesemente incostituzionale, non riconosco in lei più alcuna autorità. Ormai nessuno mi toglie dalla testa che lei sia un uomo ricattabile per qualche motivo che sa lei medesimo e magari anche il viscido baffetto, il più fidato compare del nano maledetto.
Scaldi la mano per firmare anche la porcata sulle intercettazioni, mi raccomando...

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.10 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio rispettosamente far sapere al presidente napolitano che non mi sento affatto rappresentato da lui, e che lo dispenso fin d'ora a parlare anche a nome mio. si vergogni.

marco giovannini 07.04.10 23:45| 
 |
Rispondi al commento

A parte il presidente, i veri coglioni sono i miseri italiani che continuano a votare pdlpdmenoelle, per colpa loro ne vanno di mezzo tutti. Questi psicopatici politicigovernanti normalmente si sentono in una botte di ferro specie dopo le elezioni, e fanno quello che cazzo vogliono perchè hanno l'appoggio del popolo.
Ma stavolta sentono anche la minaccia dell'altro popolo genuino, pulito, informato, quello del movimento 5 stelle, sentono il fiato sul collo e arraffano il più possibile finchè possono.
Dico solo una cosa, nessuno, dico nessuno, anche il presidente della Repubblica si può permettere di stravolgere la Costituzione Italiana, perciò chiedo giustizia, chiedo l'intervento duro, imponente, imparziale della Magistratura. Come cittadino italiano, io, noi tutti, ne abbiamo il pieno diritto.

Francy V. 07.04.10 23:41| 
 |
Rispondi al commento

1-Buongiorno,guardi purtroppo le devo comunicare che oggi non posso venire al lavoro..
2-Va bene anche se il suo contributo ci è utile,faremo in modo di sopperire!Ma mi può dire almeno la ragione x cui non la vedremo?
1-No!Si tratta di legittimo impedimento,e questo a norma di legge,le deve bastare!!!!

Loris Semprini Commentatore certificato 07.04.10 23:39| 
 |
Rispondi al commento

il camarerata napolitano ha colpito ancora!grazie a lui berlusconi ha le scuse per non presentarsi alle udienze.....

devis q. Commentatore certificato 07.04.10 23:31| 
 |
Rispondi al commento

A.A.A.: permuto vecchio blackhawk appena tagliandato, motore revisionato, 35 ore di volo, pieno di carburante per Stato veramente democratcio e civile

gioachino moribondi, paperopoli Commentatore certificato 07.04.10 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano volevo ringraziarti...FORSE da piccolo non ti hanno insegnato che si legge prima di firmare un documento! VAFFANCULO...

luca riviera 07.04.10 23:17| 
 |
Rispondi al commento

COSTITUZIONE..GARANTE DELLA DEMOCRAZIA...RISPETTABILE PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA.... MA VAFANCUUULOOO..!!! QUESTI BASTARDI DROGATI DALLO PSICONANO MALEDETTO HANNO FATTO A PEZZI IL PAESE..E GLI ITALIANI GUARDANO TUTTO COME AVVOLTI IN UNA NUBE DI GAS SOPORIFERO..

porzia vino, bologna Commentatore certificato 07.04.10 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Con la firma di Napolitano sulla legge del legittimo impedimento, secondo me, è iniziato il punto di non ritorno della reale fine della Democrazia e della Repubblica in Italia.

Ora la criminosa dirigenza del Pdl e della Lega acceleranno i processi per trasformare il nostro disatrato Paese in una repubblica presidenziale federalista che in realtà sarà la spartizione dispotica del Paese ad una specifica e intoccabile classe "politica" ed ai loro accoliti garantita da una riforma della Giustizia e della Informazione, che implicherà l'eliminazione delle intercettazioni telefoniche ed ambientali e la subordinazione dei PM alle Forze di Polizia, che metterà il bavaglio agli inquirenti ed alla Libertà di Stampa.

Lega e Pdl straccieranno la nostra bella ed attuale Costituzione Italiana.

Il Movimento Cinque Stelle dovrebbe raccogliere le firme, insieme all'IDV, per i referendum contro il legittimo impedimento e contro l'imminente "lodo Alfano costituzionale"; non importa se si raggiungerà il quorum o no, non si può rimanere con le mani in mano e bisogna sensibilizzare il maggior numero di cittadini che hanno a cuore la Democrazia.

L'eliminazione delle intercettazioni favorirà anche quei cialtroni che amministrano le squadre di calcio; insabbieranno ciò che è già venuto alla luce ed i soliti noti poi torneranno indisturbati a fare i loro illegali accordi segreti.

La Presidenza della Repubblica deve essere il nostro Piave: Berlusconi non dovrà MAI accedervi, altrimenti sarebbe la conclusione del processo di distruzione della Repubblica Democratica Italiana e molti di noi a quel punto lascerebbero il Paese.

alberto arnoldi 07.04.10 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano vergogna!!!!

paolo oliva 07.04.10 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Link per esprimere il proprio sdegno al Presidente della Repubblica per aver promulgato una legge che sancisce la diseguaglianza dei Cittadini di fronte alla Legge e non aver esercitato la facoltà, sancita dall'art.74 della Costituzione, di rinviare alle Camere il provvedimento.

https://servizi.quirinale.it/webmail/

Con questa promulgazione si sancisce che la Legge è diseguale, e si mina alle fondamenta la fiducia che i Cittadini ripongono nelle Istituzioni.

Con questa Legge si instilla nei Cittadini, la convinzione che le dichiarazioni pubbliche a sostegno della Costituzione, da parte dei Rappresentanti delle Istituzioni, siano sola vuota retorica.

E' stato creato un vulnus irreparabile alla credibilità delle Istituzioni, e se il nano ne è il primo responsabile, Napolitano è connivente.

Giorgio O. Commentatore certificato 07.04.10 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano = Chamberlain
ovvero il primo ministro inglese che pavidamente accettò tutte le porcate naziste e le annessioni tedesche in Europa.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.10 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei essere legittimamente impedito dal pagare le tasse, qualcuno mi fa un decreto? Poi facciamo fifty fifty, ok?
Ora vorrei sapere chi ca220 era contento quando hanno nominato Napolitano dicendo che é un uomo di garanzia...

Siamo avanti 07.04.10 22:29| 
 |
Rispondi al commento

il video si vede a questo indirizzo:
http://www.youtube.com/watch?v=0qi0iQf6g0Q

Notte

enrico c. Commentatore certificato 07.04.10 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Se partono gli elicotteri, che facciano attenzione a non passare in Spagna, mi sono appena comprato un bazooka e li sto aspettando.
Vergognosi è dire poco

Alberto M., Sanlucar de Barrameda Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.10 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Scusatemi ma mi devo sfogare.
Ma che cosa ha fatto questo rimbambito?E' pazzo o è talmente sotto ricatto che non può nemmeno fiatare.
Non è costituzionale il legittimo impedimento,ha talmente paura che ha firmato una cosa illeggitti.
Raccogliamo firme per far sentire a costui che l'Italia che lui crede di rappresentare è diversa.
Non lo vogliamo più nè lui nè i suoi degni compari.

gianantonio d., vicenza Commentatore certificato 07.04.10 22:08| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OK paolo cogorno se cosi' si deve fare SI FA! qualsiasi cosa pur di non stare a queste IGNOBILI.......p....

Vanna Anna Maria Passera 07.04.10 22:05| 
 |
Rispondi al commento

@@ AnSia NewSSS:Les vieux amants @@@
..
I due vecchi itaGliani stavano vagavando nei giardini del Vaticano quando presero la decisione di proteggesi dalle rispettive paure,dalle rispettive ipocondrie e,soprattutto,dai rispettivi turbamenti che potrebbero provare pensando alle ingiustizie e agli inganni che regalano quotidianamente agli italiani.

Quei vecchiacci hanno deciso:I loro fallimenti li faran passare come successi irraggiungibili da altri.Stupiranno il mondo intero perché continueranno ad invecchiare,e sì “cagheranno addosso” senza riuscire a diventare adulti.
#
Napolitano ha promesso al berlusKazz che gli porterà, soprattutto,il silenzio attorno a lui..Sempre Napolitano tessererà i capelli del berlusKazz come trame di un canto,salvandolo così da ogni malinconia....
Cam.(L'inviato sempre più incazzato)

P.s.--La chanson des “vieux amants”così prosegue--

Certo ci fu qualche tempesta... Mille volte berlusKazz disse basta..... Ma oggi sì son pubblicamente perdonati e dichiarati dicendosi:"Mio amore,mio dolce e meraviglioso amore...ti amo dall'alba fino a che il giorno muore....ti amo ancora ..ti amo”.
(((((Un gradito FanKulo ad ambedue )))))

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 07.04.10 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna aggiungere nei dizionari la nuova definizione di napolitano: dicesi di persona timorosa e ignava.

Anto N. Commentatore certificato 07.04.10 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Perfino il moderato Ciampi fece di più e di meglio. E' Scalfari che, qualche settimana fa, ne parla su Repubblica.
"Il primo episodio, concernente la nomina dei tre giudici della Consulta nella quota che la Costituzione riserva al Presidente della Repubblica, avvenne al Quirinale. Erano presenti il segretario generale Gifuni e Gianni Letta. I temi da discutere erano i rapporti con la Commissione europea di Bruxelles e la nomina dei tre giudici.
Esaurito il primo argomento Ciampi estrasse da una cartella i tre provvedimenti di nomina e comunicò a Berlusconi i nomi da lui prescelti. Berlusconi obiettò che voleva pensarci e chiese tempo per riflettere e formulare una rosa di nomi alternativa.
Ciampi gli rispose che la scelta, a termini di Costituzione, era di sua esclusiva spettanza e che la firma del presidente del Consiglio era un atto dovuto che serviva a certificare in forma notarile che la firma del Capo dello Stato era autentica e avvenuta in sua presenza. Ciò detto e senza ulteriori indugi, Ciampi firmò passando i tre documenti a Berlusconi per la controfirma.
A quel punto il premier si alzò e con tono infuriato disse che non avrebbe firmato perché nessuno poteva obbligarlo a sottoporsi ad una scelta che non derivava da lui, fonte unica di sovranità perché derivante dal popolo sovrano.
La risposta di Ciampi fu gelida: "I documenti ti verranno trasmessi tra un'ora a Palazzo Chigi. Li ho firmati in tua presenza e in presenza di due testimoni qualificati. Se non li riavrò immediatamente indietro da te controfirmati sarò costretto a sollevare un conflitto di attribuzione dinanzi alla Corte costituzionale. "Ti saluto" rispose altrettanto gelidamente Berlusconi e uscì dalla Vetrata seguito da Letta.
In serata i tre atti di nomina tornarono a Ciampi debitamente controfirmati."

Nel sottocommento il secondo episodio, ancora più significativo.

a.g. 07.04.10 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Propongo di regalare al Presidente Napolitano una copia della Costituzione con la sottolineatura dell'articolo 3:
-Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.-
Viva la Thailandia!!!

Emanuele C., Treviso Commentatore certificato 07.04.10 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Quando mi sveglio la mattina per andare a guadagnarmi onestamente lo stipendio per mantenere la famiglia e leggo che il nostro presidente della repubblica accetta l'ennesima legge vergogna che legittima la disonestà, mi verrebbe voglia di SCAPPARE DALL'ITALIA.

riccardo Mannini 07.04.10 21:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi qui stanno distruggendo un paese alla velocità della luce. Mai dal dopo guerra si è vista una tale sfrontatezza e voracità nell'uso del potere pubblico per fini privati.

Io credo che si schianteranno contro il muro molto presto. La loro missione è ormai soltanto quella di assolversi delle malefatte compiute in quasi 20 anni di inciuci e intrallazzi.
Il prezzo che pagheranno gli italiani per questo sarà altissimo, e già lo si intravede.

Chiedo a Beppe e a tutto il movimento di non cadere mai nella tentazione di fare un solo accordo, anche uno solo a livello locale, con nessuno di questi orrendi personaggi.

Chi tocca il politico muore.

Alessandro F. Commentatore certificato 07.04.10 21:44| 
 |
Rispondi al commento

sarebbero da sbattere in galera tutti e 3 ,disgruggono le sacri legge della costituzione, è una vergogna che schifo

Gianluca S. Commentatore certificato 07.04.10 21:40| 
 |
Rispondi al commento

MA LO SCHIFO DELLA FIRMA DI STO SIGNORE VOTATO DAI PARTITI MANTENUTO DA UNA VITA DAGLI ITALIANI ONESTI.

IL PEGGIOR PRESIDENTE ITALIANO DA QUANDO IO HO MEMORIA!

QUESTO MANTENUTO AL QUIRINALE DOVREBBE SCIAQUARSI LA BOCCA QUANDO PARLA AL NOME DEL POPOLO ITALIANO PRIMO PERCHE' E' VOTATO DAI PARTITI SECONDO PERCHE' E' MANTENUTO DA ALMENO 30 ANNI, INSIEME AI SUOI AMICI COMUNISTI E TUTTA LA CASTA, DAL POPOLO ITALIANO!

NELLA MIA FAMIGLIA NON SIAMO NE MANTENUTI E TANTO MENO SOPRA LA LEGGE!

VERGOGNATEVI QUANDO VI GUARDATE ALLO SPECCHIO SCHIFOSI!!!

NON BASTERANNO GLI ELICOTTERI VEDRETE!

ivan attorami 07.04.10 21:38| 
 |
Rispondi al commento

che schifo il peggior presidente d'italia il povero pertini si rivolterà nella tomba.spero che anche per napolitano venga il giorno in cui pagherà per tutte le porcate che ha avallato al suo complice. GRANDISSIMO BEPPE

cittadino incazzato 07.04.10 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Beppe.
La Telecom
Mediaset
Parmalat
La crisi.
Le hai azecate tutte,e poi gli elicotteri in oriente sono gia arrivati,in italia manca poco.
Peppe vegente.
Quando arriveranno gli elicoteri da noi mi immagino le bottiglie di spumante .......altro che capodanno, festa nazionale quel giorno e per sempre.
L inizio della DEMOCRAZIA in Italia.

simone cameli, grottammare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.10 21:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, teniamoci Napolitano fino alla sua "scadenza" (il 2013) altrimenti, data la maggioranza di cui Silvio 1° dispone, ci ritroviamo come presidente Gianni Letta.. ovvero, non abbiamo ancora toccato il fondo. Poi, chissà.. Letta compie 75 anni fra poco, Berlusconi 74, quindi fra 3 anni ne avranno 78 e 77.. e a quella età, come si dice a Bari, può darsi che "Cristo ti chiama"...

paolo zonno 07.04.10 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Ma non si può licenziare il Presidente della Repubblica? Possibile che non esiste un modo per difenderci da chi attacca la costituzione? Visto che è evidente che il Presidente della Repubblica non difende e tutela la costituzione, non adempiendo ai suoi doveri DEVE ESSERE LICENZIATO.
(a mio parere la pena dovrebbe essere la reclusione a vita)

Emanuele Silvestro, Lamezia Terme Commentatore certificato 07.04.10 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Altro che garante della Costituzione! Questo garantisce solo la classa politica dominante.

angela s., Milano Commentatore certificato 07.04.10 21:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Dico io, ma per cambiare certe porcate dobbiamo abbassarci a certi livelli?

http://www.repubblica.it/esteri/2010/04/07/news/stato_d_emergenza_in_kirghizistan-3172935/

Andrew MacSaints 07.04.10 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma basta con sta storiella delle pale degli elicotteri e degli zoccoli che si sentono ecc ecc! Questi fanno come c...o gli pare, ma da anni, e nessuno muove un dito! Il cittadino è indifferente, l'etica è un optional, le istituzioni inesistenti e gli organi di controllo tutti controllati. Il paese è paralizzato!

You Tubers 07.04.10 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che vergogna. Il peggior presidente di sempre in assoluto.

Sergio T. Commentatore certificato 07.04.10 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche se è fuori tema

costruire una centrale nucleare = 4 miliardi di euro, tra dieci anni, se tutto va bene, mafia e ndrangheta permettendo
4miliardi: 10000 = 400.000

10000 euro a famiglia per un impianto fotovoltaico= 400000 famiglie a pannelli solari fotovoltaici
400.000 x 3 kw= 1.200.000 KW cioè 1,2 Gw, più di una centrale!!!! e poi si potrebbe partire da subito, inquinamento zero, rischio zero, scorie zero, inciuci zero....ah, ecco perchè si fanno le centrali!!!!!

Paolo C., Manfredonia Commentatore certificato 07.04.10 20:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

elicotteri in azione anche in Kirghizistan !!!

http://www.corriere.it/esteri/10_aprile_07/kirghizistan-scontri-morti_75803898-4225-11df-a011-00144f02aabe.shtml

rivolta per l'aumento dei prezzi dell'energia !!!

qui da noi nemmeno se l'energia ce l'attaccano ai coglioni si ribella qualcuno !!!

napolitano mi hai fatto vomitare un'altra volta !!!

grazieeee !!!!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 07.04.10 20:45| 
 |
Rispondi al commento

LEGITTIMO UN CAZZO!!!!

Libero Dalla Guerra, Milano 07.04.10 20:45| 
 |
Rispondi al commento

NAPOLITANO NON SEI IL MIO PRESIDENTE, VERGOGNATI!

Alessandro I. Commentatore certificato 07.04.10 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Ho quasi 40 anni e ogni anno che passa mi sento sempre piu abbandonato e cittadino di un paese fantasma governato da zombie.
Per me l Italia non esiste piu.

Marangoni Roberto 07.04.10 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Napolitano.... mi stai dando sempre più forza per smontare baracca e burattini e trasferirmi in un paese più civile e giusto...

Stefano T., PG Commentatore certificato 07.04.10 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusa beppe, ma le camicie rosse stanno dalla parte di quello con le tv.... :-(
p.s. Napolitano non è il mio presidente. Si vergogni.

Massimo Savarese 07.04.10 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete una cosa cari amici SONO NAUSEATA al punto da non riuscire a commentare perdonatemi ma...
BEPPE TI PREGO!!!!! NON POSSIAMO FARE QUALCOSA? mi pare di capire che NOI siamo pronti.Facciamo qualcosa!!!!!!!!!!!

Vanna Anna Maria Passera 07.04.10 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... e mandare una montagna di telegrammi a napoletano
con scritto:

-MI RINNEGO DA ITALIANO!!-

Anib Rome, Rome Commentatore certificato 07.04.10 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, lo vuoi capire o no che finché noi, la gente, la MAGGIOR PARTE della gente non farà qualcosa di clamoroso QUI non cambierà mai nulla?
Quand'è che la gente farà qualcosa di clamoroso?
Boh! ...ma la storia insegna che è la fame la vera molla, almeno in Italia.
Lo sciopero totale, TUTTI chiusi in casa per una settimana è contemporaneamente la soluzione migliore e la più utopistica, gli italiani sono troppo scemi.

Maurizio G.C. Commentatore certificato 07.04.10 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Hai qualcosa da impedire per caso? Io sì, anche l' operaio licenziato che ha fatto vedere il Tg delle Marche che chiede l' elemosina per strada. Non ritrova lavoro ed è troppo giovane per la pensione quindi, ha necessità del leggittimo impedimento; difatti il nostro amato Napolitano s' è sbrigato a firmarlo non perché seve a Berlusconi ma, l' ha fatto pensando al povero operaio di cui sopra!
Meno male che la Ravetto ha detto che lo stato sociale in Italia è forte così lo hanno ancora migliorato con "il leggittimo truffamento", il disoccupato ringrazia
Tanti auguri ITALIA ne hai bisogno da;
"Cristiano Pretoriano"

Nino M. Commentatore certificato 07.04.10 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Che Paese di merda

Dott. Rizo Psicosomatico Morelli Commentatore certificato 07.04.10 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Non mi sento più rappresentato da questo presidente della Repubblica Italiana.
W SANDRO PERTINI, l'unico e indiscutibile Presidente della Repubblica Italiana.

Costa Andrea, Reggio Emilia Commentatore certificato 07.04.10 20:16| 
 |
Rispondi al commento

ma si ,lui firma ...firma tutto
neanche in sala scommesse accettano scommesse se Napolitano( Notaio ,avanzano n a p l) firma o meno

Berlusconi si vuole mettere i pensieri in pace prima delle vacanze estive,e ci sta riuscendo

Ma ancora per quanto?

francesco uscidda (usciomaster), salsomaggiore terme Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.10 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Noi ci stiamo organizzando,tu che fai vieni?
http://www.facebook.com/group.php?gid=219016156948&ref=share

Alberto Magarelli (magestic), Roma Commentatore certificato 07.04.10 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Posso chiedere al Padreterno di far tornare fra noi Pertini?

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 07.04.10 20:10| 
 |
Rispondi al commento

indegno,
questo è quello a cui siamo arrivati...
e pare che sia solo l'inizio!
sono notizie che feriscono chiunque abbia a caro la costituzione italiana e chiunque abbia dato la vita per essa. La legge NON è uguale per tutti, parola del Legittimo Impedimento!

beppe pallotti, montone Commentatore certificato 07.04.10 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma che schifo! Non si può... non si può continuare ad agire nel disprezzo delle più elementari norme democratiche! Sono esterrefatta e nauseata oltre ogni limite.
Quei due sono fatti l'uno per l'altro.

a.g. 07.04.10 20:05| 
 |
Rispondi al commento

che schifo.
ma siamo soltanto noi quattro gatti a provare sdegno e rabbia per queste schifezze?
ma gli altri italiani, dove sono? cosa capiscono?
sanno capire la gravità di una notizia?

Paolo R., Padova Commentatore certificato 07.04.10 20:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sembra che il video sia appena stato rimosso..

Daniele Guarguaglini Commentatore certificato 07.04.10 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano, 11 volte vergogna
marco travaglio
7 aprile 2010
Il capo dello Stato ha firmato anche la legge sul legittimo impedimento, per salvare Berlusconi e i ministri dai processi, anche se è palesemente incostituzionale

Con la promulgazione del "legittimo impedimento" per Berlusconi e i suoi ministri, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha firmato l’undicesima legge vergogna in quattro anni di mandato. Le altre dieci erano: l’indulto extralarge esteso ai reati dei colletti bianchi, il decreto Mastella per distruggere i dossier della security Telecom, l’ordinamento giudiziario Mastella-Castelli, la legge salva-Pollari, il lodo Alfano, la norma della penultima finanziaria che raddoppia l’Iva a Sky, i due pacchetti sicurezza Maroni contenenti norme razziali anti-rom e anti-immigrati, lo scudo fiscale Tremonti, il decreto salva-liste del Pdl. Resta da capire il perché di quel mese di melina, che aveva suscitato speranze nelle persone perbene e timori nel partito dell’impunità: semplicemente, dopo tanto firmare, il Presidente aveva finito l’inchiostro, o aveva inceppato la penna, o magari aspettava il dopo elezioni per dare un colpo al cerchio e uno alla botte: respinto il ddl sul Welfare (che estende l’arbitrato ai rapporti di lavoro), promulgato il legittimo impedimento.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.04.10 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Q U A A A N T O O O M A N C A A A A A A A ? ? ?

davide lak (davlak) Commentatore certificato 07.04.10 19:50| 
 |
Rispondi al commento

mi domando alle volte da chi dovrebbero scappare questi politicanti ignobili..........
da quale popolo ????
e chi riuscirebbe ad unirlo affinchè gli elicotteri......????
sono confuso perdo di vista i modi e i tempi di questa infame fuga.
aiutatemi a comprendere grazie.

del movimento seguace

alan b., bologna Commentatore certificato 07.04.10 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Si però le camice rosse supportano l'equivalente del nostro Berlusconi....

ROBERTO N., Aprilia Commentatore certificato 07.04.10 19:47| 
 |
Rispondi al commento

.... una sola domanda mi frulla in testa cosa puo' avere il NANO per ricattare il Presidente ....

Jonni Caseri, bottanuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.10 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi viene dal CUORE...

NAPOLITANOOO, SEI UN PRESIDENTE DI MERDA.


:-(

Facta non verba (berluskoni mi dà il vomito), Viareggio Commentatore certificato 07.04.10 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è un sogno condiviso da molti, non rivelato ma non recondito, diventare ricchi e strafottenti?

Leggevo che per realizzare i propri sogni occorre visualizzarli: gli italiani non sono forse davanti ad una visualizzazione pura e semplice di tale sogno?
E' ovvio che votino come votano. Il sogno s'è incarnato: "Se divento ricco, vado da quel pirla del capo e gli piscio sulla scrivania".

Dall'altra parte, pure, c'è poco da sognare: grigi burocrati, talvolta doppiogiochisti, talvolta mosci, che scimmiottano le scivolate di stile evidenti a tutti degli avversari, ma che oltre non vanno.
E' ovvio che altri si astengano come si astengono.

Forse abbiamo bisogno di nuovi sogni e di carattere. Non so se verranno dal Movimento 5*, come spero, ma una ventata d'aria fresca s'è sentita.

Un caro saluto a Beppe da Bari

Angelo M 07.04.10 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Si! Ma quando questo si avverera'?
Faremo festa una settimana.

Pasquale P. Commentatore certificato 07.04.10 19:40| 
 |
Rispondi al commento

ENNESIMA ILLEGITTIMA VESSAZIONE AI CITTADINI!!
intanto il paese sprofonda, ma non per "loro"!
....e che je' ne' fotte, so' a posto per generazioni.....
ma.. SAMARCANDA C'E' ANCHE PER VOI!!

Anib Rome, Rome Commentatore certificato 07.04.10 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Questa è dittatura!

Ma dove hanno gli occhi gli italiani che ancora lo acclamano?

Alessandro Cosimetti, Roma Commentatore certificato 07.04.10 19:38| 
 |
Rispondi al commento

napolitano PEGGIOR PRESIDENTE DELLA STORIA

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.10 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Vergognoso Vergognoso Vergognoso,
non so più cosa dire oramai, mi sembra di essere in un brutto sogno, solo che ho gli occhi aperti direi troppo aperti , e invece un mucchio di italioti li hanno chiusi e dormono assieme
a lui .
Vergognoso Vergognoso Vergognoso!

adriana moro 07.04.10 19:34| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 07/04/2010
PENNA VELOCE MORFEO A BATTUTO UN NUOVO RECORD, PER QUESTO ERA COSI' CONVINTO SU NUOVI INCIUCCI, NON SOLO E' IL PEGGIORE PRESIDENTE CHE L'ITALIA A AVUTO, MA ANCHE IL PIU' SONNOLENTE , PECCATO CHE NEI RISVEGLI COMMETTA INDECENZE.
POVERA ITALIA, SORRETTA DA UNA CASTA DOVE IL PIU' IN SALUTE E' IL BOSSI, LUI ALMENO ADESSO SI FA SORREGGERE DALLA TROTA, ELETTO CON MERITO DAI BRESCIANI.
GRILLO PORTACI IN PIAZZA, LI SLMENO POSSIAMO SFOGARCI.
SALUTI GIUSEPPE TONNINI

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 07.04.10 19:32| 
 |
Rispondi al commento

si...ma dopo che lo sappiamo cosa succede???

DOBBIAMO FARE QUALCOSA CAXXO!!!!

METTIAMO SU STO STUDIO LEGALE,FACCIAMO QUALCHE AZIONE,QUALCOSA QUALCHE CASINO,NON LO SO INVENTATI PURE TU BEPPE LA FORMULA MIGLIORE,MA DIAMINE FACCIAMO QUALCOSA!!!!!

SE NO VIENE SOLO RABBIA E SENSO DI IMPOTENZA A SAPERE QUESTE PORCATE....

SE NON SI FA QUALCOSA DI SERIO IN BREVE TEMPO IO ME NE VADO VIA...TANTO PER FARSI VENIRE LA COLITE A SENTIRE LE PORCATE CHE FANNO LORSIGNORI,SENZA CHE NOI SI POSSA FARE NULLA....

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.10 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Il Presidente Napolitano, detto anche Vittorio Emanuele IV, non è un garante della Costituzione.
E' ormai palese che il suo interesse principale sia la tutela dei privilegi della Casta; io mi chiedo per quanto tempo si possa andare avanti così

Giacomo Giglio, torino Commentatore certificato 07.04.10 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Siamo nelle mani di Napolitano: passerà alla storia per la sua debolezza o per il suo coraggio?
L’avvenire della democrazia italiana è nelle mani del presidente della Repubblica, che sceglierà di comportarsi in maniera coraggiosa boccciando i prossimi attacchi alla giustizia, alla democrazia e ai dispositivi giuridici che le proteggono, oppure preferirà passare alla storia come un debole, da dimenticare rapidamente. Anche se compromesso nel giro dei peccatori del premier, non si preoccupi: in Italia è facile chiudere un occhio e anche due sulle marachelle, che fanno parte della vita privata dei politici e in principio non interessano la popolazione. Quello che si spera dal presidente è una presa di posizione coraggiosa in favore della salvaguardia delle istituzioni democratiche. Il popolo sarà con lui.

SERENA D., Salerno Commentatore certificato 07.04.10 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Ho sperato fino all'ultimo, che quest'ameba di napolitano, che da oggi non mi rappresenta più com Presidente, in un sopprassalto di orgoglio non si piegasse a firmare la legge più schifosamente pro Casta approvata da questo parlamento di servi.

Ed infatti non ritengo direttamente responsabili i servi in parlamento di berlusconi, di gran lunga il peggiore presidente del consiglio degli ultimi 150 anni, in fondo eseguono gli ordini, ricevendo per il servizio un lucroso stipendio, pagato ovviamente dai Sudditi... ops Cittadini.

Ebbene sì, odio berlusconi, questa macchietta di uomo che sta distruggendo mattone su mattone , quel che era rimasto di rispetto della Costituzione in Italia.

nano canterino, aggiungiamo anche questa, al lungo elenco delle leggi ignobili che hai fatto approvare.

Pagherai un conto salato per il totale disprezzo della Costituzione e dei basilari principi della legalità.

In fondo è la fine che fanno tutti i dittatorucoli da strapazzo alla sudamericana , ma oggi mi prendo la soddisfazione, di mandarti affanc.

Giorgio O. Commentatore certificato 07.04.10 19:27| 
 |
Rispondi al commento

UN'ALTRA LEGGE VERGOGNA!
PURTROPPO, DOPO L'ESITO ELETTORALE, CI ATTENDONO
TEMPI SEMRE PIU' CUPI.
RIMPIANGO PERTINI. SCALFARO.

salvatore danieli 07.04.10 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Ma come e' strano ........
riecco ha firmato Napolitano!
Quante leggi di merda sto stranito vuole
colleziona'??
Se e' ricattato, sappia che le
leggi vergogna siamo noi onesti
che dovremo poi sconta' !!
Ma tanto a lui che gliene frega, con un piede
nella fossa, l'altro a Positano, fa' passa'
er tempo e conta solo i cazzi suoi e
quelli der nano.
Solo il rispetto per il presidente mi frena,
altrimenti gli manderei tanti bei
vaffanculo tipo catena
silvie suddenly

Silvie S., roma Commentatore certificato 07.04.10 19:20| 
 |
Rispondi al commento

il peggiore presidente della repubblica, il peggiore primo ministro (cosiddetto premier), il peggiore governo e la peggiore opposizione da quando si formò l'unità d'Italia che tanto abbiamo visto che l'Italia unita è un miraggio. comunque complimenti a tutti quelli che l'hanno votato e che continuano a difendere il loro voto anche di fronte alle evidenze. Il guaio è che il fondo l'abbiamo toccato da un pezzo, tuttavia sono 15 anni che scaviamo

simone r. 07.04.10 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Invece di parlare del deficit dello Stato, degli sprechi, del costo abnorme della politica ai vari livelli, della disoccupazione e del precariato pensano solo alle leggi at personam, a come legare le mani alla giustizia, alle proprie poltrone ed alle escort od ai trans........!!!!!!!!!
Povera Italia e poveri italiani...... che dire di più!

Renato Mazzoli 07.04.10 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Che schiffezza. Napolitano a dormire a casa sua.

Ottone Kressler 07.04.10 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Credo sinceramente che Napoletone sia il peggiore presidente della Repubblica degli ultimi 150 anni, si vergogni!!!

Massimo M., Bergamo Commentatore certificato 07.04.10 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente della repubblica più inutile della storia italiana!

franco a., genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.10 19:06| 
 |
Rispondi al commento

LEGITTIMO UN CAZZO !!

grattaveltroni evinciberlusconi, perugia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.10 19:06| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori