Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le vacche sacre


Le vacche sacre
(5:47)
vacca_sacra.jpg

Come ti volti in Italia ti ritrovi tra i piedi una vacca sacra. Se ne vuoi fare bistecche o cerchi di spostarla dal tuo cammino, o semplicemente dici che si tratta di una vacca, magari magra, allora intervengono i custodi della vacca sacra. La vacca, perché di una vacca si tratta, è spesso ignara di tanta attenzione e continua a fare quello che sa fare, brucare l'erba, aggirarsi per i media che la invitano a esibire i suoi stenti muggiti.
Resta celebre il culto della vacca Veltroni al Lingotto di Torino. Per mesi fu adorata dai giornali come il vitello d'oro dal popolo ebraico (che però se ne liberò). Topo Gigio invece infesta ancora la direzione del fu partito pdimenoellino con le sue torte di giornata. La vacca che doveva succedere ad Agnelli, il ruminante erede dell'Avvocato, per anni fu protetta da tutto l'arco costituzionale, da Fassino a Bertinotti, dalla Repubblica al Corriere della Sera. Era una vacca vorace, affamata di dividendi: il tronchetto dell'infelicità, il quadrupede (o quadrumane?) che da tempo passa le sue giornate al tribunale di Milano ad affermare che era un Presidente ignaro delle attività dei suoi collaboratori. Una vacca incapace di intendere e di volere.
Le vacche sacre si riconoscono dal numero di citazioni in prima pagina, dalla loro presenza nei talk show, dalla loro superiorità morale. Le vacche sacre decadute, quasi tutte lo diventano prima o poi, non vengono macellate, ma riciclate con moderazione. Le si interpella per un parere, per la presidenza di una banca, per un'intervista della domenica. La vacca sacra è sempre "politically correct": umanitaria, anti razzista, progressista, non violenta. Una vacca tira l'altra, scrittori, giornalisti, politici, il loro consumo mediatico è continuo. Le vacche sacre possono depredare i pollai e mangiare le galline. In quanto sacre e in quanto vacche (se fossero volpi sarebbe un'altro discorso) nessuno può sparare loro. Le vacche sacre hanno i loro protettori, come Krishna in India. In Italia più che protettori in senso alto hanno dei miserabili papponi che creano miti per distrarre i cittadini mentre scappano con la cassa. Chi sono le vacche sacre di oggi? Non si può dirlo, ma solo pensarlo. Chi non ha paura delle vacche sacre scagli (contro di loro) la prima pietra.

Io-sto-con-Emergency.jpg

grillomannarosmall.jpg E' possibile prenotare Un Grillo mannaro a Londra, Ecologia, cultura e crisi finanziaria in un incredibile viaggio oltremanica. Prenota la tua copia.

lasettimanabanner.jpg

17 Apr 2010, 15:45 | Scrivi | Commenti (401) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

T'amo o Pio Veltroni; e mite un sentimento
di vigore e di pace al cor m'infondi,
o che solenne come un monumento
tu guardi i tesserati liberi e fecondi,
o che al giogo inchinandoti contento
l'agil opra di D'Alema grave assecondi.
Ei t'esorta e ti punge, e tu col lento
giro dei pazienti occhi rispondi.
Dalla larga tasca capiente e nera fuma il tuo portafogli, e come un inno lieto
il mugghio nel sereno aer si perde.
E del grave occhio glauco, entro
l'austera dolcezza, si rispecchia ampio e quieto
il divino del tuo silenzio al verde.

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato 27.04.10 14:52| 
 |
Rispondi al commento

scusa se insisto ma, vorrei una risposta. sia pure con un vaffa.......

caro beppe,
sei un bravo attore comico ma come politico non mi piaci. ti considero un
urlatore della politica.
voglio dirti una malignità: il giornalista curzio maltese nel suo libro la
bolla ecc... feltrinelli scrive che sei un evasore fiscale e per questo ti
sei dato molto da fare per far cadere il governo prodi il quale aveva
iniziato una caccia all'evasore fiscale che cominciava a dare i suoi
frutti.
ciao

alvaro v., arezzo Commentatore certificato 20.04.10 00:08| 
 |
Rispondi al commento

Di vacca in vacca
Vacche, tra l'altro, elette dal popolo italiano con una legge porcata.
Vacche più uguali delle altre, in una fattoria psicotica chiamata Italia.
Vacche carnivore, vacche mannare
Vacche che hanno conquistato il macello
Io spero solo che una di loro attraversi fuori dalle strisce...

Per vedere la realtà, senza fregature, visitate il mio sito:
http://www.anakedview.com/

Troverete articoli riguardanti la comunicazione politica, riflessioni sulla società e molto altro...

spaceboy spaceboy Commentatore certificato 19.04.10 17:39| 
 |
Rispondi al commento

*Pifferaio Magico - con gli Abba - ..etc
[i.e.xTempoLibero, in elenco,perhaps..non disutili segnalaz.]
Sergio Conegliano (occasionaleHobbisticoDocumentalista)
1.13 Muttley/Mardel laugh
http://www.youtube.com/watch?v=EHgxCm_nWJY&NR=1
2.13 Looney Tunes - Pigs in a Polka 1943
http://www.youtube.com/watch?v=Nh11A41klL4&feature=related
3.13 A Sheep In The Deep (1962)
http://www.youtube.com/watch?v=yZKvuSYIykY&feature=related
4.13 PIPPO TORERO
http://www.youtube.com/watch?v=kORnyrKQHlM&feature=related
5.13 Walt Disney - Pippo - Come cavalcare un cavallo (How to Ride a Horse) (1941)
http://www.youtube.com/watch?v=vl2IeXi5RqE&feature=related
6.13 La Notte di Halloween - Walt Disney
http://www.youtube.com/watch?v=pVYd0uL_TsQ
7.13 Paperino - Il Clown Della Giungla
http://www.youtube.com/watch?v=DIcnkro5ZkY&feature=related
8.13 The 3 Caballeros-Song (subtitled)
http://www.youtube.com/watch?v=Wf2OYnxOeps&feature=related
9.13 Donald Duck - Blame It on the Samba
http://www.youtube.com/watch?v=7hkJr3bOFOE&feature=related
10.13 DISNEY - We're Following The Pied Piper
http://www.youtube.com/watch?v=C72mQiZbK7k
11.13 Walt Disney - Pippo - Ti Sogno California! (Californy 'er Bust) (1945)
http://www.youtube.com/watch?v=yUW14WEEMLA&feature=related
12.13 Collection of All-Time Favorites: Early Years Trailer
http://www.youtube.com/watch?v=_6QcSfwMB2U&feature=related
13.13 The Skeleton dance, par Ub Iwerks
http://dailymotion.virgilio.it/video/x6mmvq_the-skeleton-dance-par-ub-iwerks_shortfilms

Sergio Conegliano 19.04.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Solo una cosa mi chiedo... come facciamo a liberarci delle famose "vacche sacre" in politica, se le prime sono proprio i nostri capi nelle aziende?!?! Come possiamo liberarci di questo "cancro" se dobbiamo lottare con loro tutti i giorni anche solo per avere un giorno di ferie e per guadagnare uno schifoso, misero stipendio che a mala pena ci permette di sopravvivere... mentre le famose "vacche", con le quali convivi ora dopo ora, giorno dopo giorno, anno dopo anno, continuano ad ingrassare alle nostre spalle guadagnando sempre di più e spacciando per LORO il nostro duro lavoro?!?!

Chiara Bochicchio 19.04.10 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

penso che strada non volesse "irritare" chi poteva intervenire per salvare gli "ostaggi" e cioè il nostro governo, notoriamente fascista. anche lui, come me, dubita che ci sia molto sporco sotto questi arresti..chiudere l'ospedale, fare la bella figura di salvare degli italiani, insomma, dello sporco.....
il suo interesse era solo portare fuori i tre..non attribuiamogli colpe che non ha

maria giovanna erba Commentatore certificato 19.04.10 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Epc.
rif.http://www.antoniodipietro.com/2009/06/lo_share_del_clown.html
===================================
*Pifferaio Magico (con gli Abba)..
+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+
..e altri 12 più o meno classici
..creativam.divertenti..
cARTOON d'antan
Cordialità
Sergio Conegliano
p.i.elettronico/g.pubblicista

'''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''
*
1.13 http://www.youtube.com/watch?v=EHgxCm_nWJY&NR=1
2.13 http://www.youtube.com/watch?v=Nh11A41klL4&feature=related
3.13 http://www.youtube.com/watch?v=yZKvuSYIykY&feature=related
4.13 http://www.youtube.com/watch?v=kORnyrKQHlM&feature=related
5.13 http://www.youtube.com/watch?v=vl2IeXi5RqE&feature=related
6.13 http://www.youtube.com/watch?v=pVYd0uL_TsQ
7.13 http://www.youtube.com/watch?v=DIcnkro5ZkY&feature=related
8.13 http://www.youtube.com/watch?v=Wf2OYnxOeps&feature=related
9.13 http://www.youtube.com/watch?v=DIcnkro5ZkY&feature=related
10.13 http://www.youtube.com/watch?v=C72mQiZbK7k
11.13 http://www.youtube.com/watch?v=yUW14WEEMLA&feature=related
12.13 http://www.youtube.com/watch?v=_6QcSfwMB2U&feature=related
13.13http://dailymotion.virgilio.it/video/x6mmvq_the-skeleton-dance-par-ub-iwerk
s_shortfilms
''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/
http://www.youtube.com/user/sc1942

Sergio Conegliano 19.04.10 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Che strano! Il capo del governo si scaglia contro la pubblicità negativa di Saviano e del serial La Piovra perché parlando di mafia sviliscono l'immagine del paese. Proprio mentre il suo amico del cuore dopo una condanna per concorso esterno con la mafia, si è presso in appello una richiesta di condanna ancora più pesante.
Che strano?

Claudio Mingarelli 18.04.10 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Vilipendio di cadavere
Travaglio

Funerale Vianello
..imperversava un guitto tragicomico con le gote avvizzite e impiastricciate di fard fucsia e il capino spennellato di polenta arancione, che officiava la cerimonia, dirigeva le pompe funebri, smistava il traffico delle préfiche, abbassava il cofano del carro, salutava la folla, poi nella chiesetta sbaciucchiava per la telecamera la povera vedova pietrificata in carrozzella con qualche battuta all’orecchio, chiamava i battimani associandosi ai cori da stadio “Raimondo Raimondo”
Sul pratone un maxischermo da concerto rock ingigantiva le immagini raccapriccianti esponendole al bell’applauso dei curiosi armati di telefonini e videocamere per immortalare la sfilata dei “vip”, come a Porto Rotondo ..Lele Mora… Luciano Moggi era passato il giorno prima. Ho sperato che a Raimondo fosse risparmiata la vista di quello spettacolo sguaiato, volgare, fasullo: l’esatto contrario della sua vita garbata, elegante, ironica e autoironica. L’estremo oltraggio
Vianello era un berlusconiano. Ma era l’antitesi vivente del berlusconismo
Una bara sequestrata da un anziano miliardario squilibrato, malamente pittato da giovanotto, che si crede Napoleone e monopolizza la scena con la stessa congenita volgarità con cui, un anno fa, passeggiava sui cadaveri dell’Aquila accarezzando bambini, baciando vecchie, promettendo case e dentiere nuove. Una povera vedova incerottata e distrutta dalla malattia e dal dolore esposta mentre mormora “Raimondo, io sono qua” senza neppure il diritto di farlo sottovoce. E nessuno che notasse lo scempio
B – scrisse Montanelli – è talmente vanesio che ai matrimoni vorrebbe essere la sposa e ai funerali il morto”. Per questo lasciò detto: “Non sono gradite né cerimonie religiose, né commemorazioni civili”. B ieri ha seppellito sguaiatamente l’ultimo berlusconiano elegante e ironico rimasto in circolazione. Se lo capisse, se ne preoccuperebbe più che per il divorzio da Fini. Ma, se lo capisse, non sarebbe B

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.04.10 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA BEPPE..."COME TI VOLTI IN ITALIA...?"
piuttosto "come ti volti in India" ...no ?
ciao MGS

maria grazia sali, bruxelles Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.04.10 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Critica letteraria

Il critico letterario G. Ferroni ha scritto sul Sole 24Ore di oggi un articolo sugli scrittori spettacolo che vincono prestigiosi premi letterari come lo Strega ed il Campiello. Secondo G. Ferroni si tratta di scrittori dalle dubbie doti artistiche. Ammettiamo che manchino i veri scrittori, ma dove sono i veri critici letterari, cinematografici e di altre arti visive? G. Ferroni paventa il dubbio che con internet non sia difficile l’attacca ed incolla d’interi paragrafi di altri scrittori. Ho letto il libro di un grande critico letterario americano (J. Wood: Come funzionano i romanzi) secondo il quale il vero scrittore non è difficile da identificare. Basta adoperare alcuni parametri obiettivi. Mi domando. In Italia ci sono migliaia di ricercatori universitari nelle facoltà di Lettere e filosofia. Alcuni di essi hanno carriere fulminanti, dimostrando con apposita documentazione di essere acuti intenditori di letteratura ed esperti critici letterari. Allora, come si spiega l’assenza in Italia di grandi critici (Ferroni a parte)? Ho il dubbio che la desertificazione critico-letteraria italiana faccia bene agl’interressi delle grandi case editrici nostrane che decidono in autonomia assoluta chi debba essere grande e chi no: hanno via libera le grandi dive dello spettacolo come Valeria Marini che pubblica libri coi migliori editori nostrani.

Amen

Giuseppe Costantino Budetta

Giuseppe Costantino Budetta 18.04.10 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un post brutto, scemo, inutilmente ammiccante. Tronchetti Provera e a quell'altro, l'anchista Veltroni: vacche. Embè? Dove sta la notizia? Il resto (della notizia che non c'è)lo si dovrebbe immaginare, esecizio anche utile se non si rischiasse di andare a parare altrove. Mha.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 18.04.10 16:18| 
 |
Rispondi al commento

...prova di collocazione di un commento...

movimento politico PARTITO DELLE DONNE Commentatore certificato 18.04.10 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Gossip markettaro:

Due reti Mediaset, trasmettendo il funerale di Raimondo Vianello, hanno ripreso in primo piano il momento in cui il sacerdote ha distribuito la comunione a Silvio Berlusconi che verosimilmente dovrebbe essere divorziato dalla prima moglie e separato dalla seconda consorte». Lo segnala l'avvocato Giuseppe Fabio Fabiani, di San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno) in un telegramma inviato a papa Benedetto XVI. Il legale propone al pontefice «la possibilità di far ricevere la comunione a tutti gli altri comuni mortali che per vari motivi sono separati o sono stati costretti a separarsi o divorziare e da buoni cristiani soffrono per il divieto loro imposto. Ancora più - sottolinea - quando in televisione vedono che vi è differenza di trattamento anche nella religione tra loro e alcuni privilegiati senza conoscere un base a quale cristiana distinzione». L'avv. Fabiani chiede a Benedetto XVI «di farmi conoscere privatamente o pubblicamente in base a quale privilegio Berlusconi è esonerato da detto divieto».

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.04.10 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre a proposito di Variabili Geometriche Indipendenti:

Intervista a Antonella Grippo sulla soppressione della trasmissione"Perfidia" dell'emittente calabrese Telespazio TV.

http://www.radioradicale.it/scheda/301315/intervista-a-antonella-grippo-sulla-soppressione-della-trasmissione-perfidia-dellemittente-calabrese-teles

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 18.04.10 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Il film che vedremo della fine ingloriosa di Fini ci mostrerà di che pasta è fatto l'uomo ,
ex fascista, ex picchiatore, ex avanguardista, ex lottatore , ex delfino di fucilatore Almirante.
Sarà interessante se sarà capace di morire da persona coerente oppure s'inginocchierà ancora una volta al padrone.

cesare beccaria Commentatore certificato 18.04.10 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA QUANTO è BRAVO ER MARONI a recitare su mafiaset!

secondo i cerebrolesi leghisti ...è così bravo
che sembra vero...e vengono a sporcare il blog

con il GIORNALE.IT del """ futuro """ !!!!

>>>>>

dalla mafia al popolo mafiocoglione

Quel Nicchi catturato il giorno del NO B-Day(certe catture sempre ad orologeria!)osava affermare in una conferenza stampa(il resto della compagnia se la rideva):
-Guardate com'è vestito il mafioso Nicchi! Indossa la maglietta VIOLA perchè stava per partecipare alla manifestazione del NO B Day.
Ecco chi sono quelli che partecipano al NO B. Day:sono come Nicchi!Anche lui aveva la maglietta viola!

La BUFALA della cattura dei due mafiosi.
Vedere per credere a questo link:
http://oknotizie.virgilio.it/go.php?us=415400502b1fd4fa
Nicchi è stato arrestato alle 14, 50, Fidanzati più tardi.
Il Giornale già alle 12,18 aveva dato la notizia dell' arresto di entrambi.
INCREDIBILE!!!
Una vera FICTION girata da MAFIASET.
Ma in che Paese viviamo? E' tutto falso come il non mio Presidente del Consiglio.
Fate girare la notizia.

>>> e aggiungete anche questa:

la criminalità organizzata ringrazia :

questo governo non solo non combatte l'evasione fiscale ma ha smantellato tutti i provvedimenti presi da prodi/visco per combatterla
ad esempio
ripristino delle transazioni contanti,
ripristino della trasferibità degli assegni,
cancellazione degli incentivi agli 007 del fisco ecc.

e ora berlusconi-tremonti dicono che non hanno i soldi per aiutare i ceti più deboli ne per detassare le tredicesime ai dipendenti e pensionati il che avrebbe aiutato i consumi che stanno a cuore del premier e dei commercianti.


IL PARTITO DELL’ODIO

Insulti, minacce, accuse tra Bocchino, Lupi e Urso Sulla Rai va in diretta la scissione nel Pdl

Le dichiarazioni ufficiali parlano di governo saldo, ricomposizione in vista e scissione lontana.

Ma la realtà è fatta di volti paonazzi e urla da lite condominiale, accuse incrociate e inviti alle dimissioni.

La realtà di un Pdl in preda all'isteria, emerge senza filtri venerdì sera su Raidue durante “L'ultima parola”, trasmissione condotta da Gianluigi Paragone.

Il pretesto per una rissa in diretta televisiva, con da una parte i finiani Italo Bocchino e Adolfo Urso, e dall'altra un pretoriano di Berlusconi, Maurizio Lupi, assieme a Daniela Santanchè, nemica storica di Fini.

In mezzo, l'ex An Giuseppe Valditara, visibilmente a disagio, e il giornalista Carlo Rossella, berlusconiano doc che ha provato a richiamare tutti a più miti consigli.

Tentativo vano, perché davanti alle telecamere sono venuti a galla veleni sopiti da tempo, quasi come in una terapia di gruppo.

Ad accendere la miccia è Bocchino, vicecapogruppo del Pdl alla Camera, che chiede “più democrazia” nel partito.

Il neo-sottosegretario Santanchè risponde a muso duro:

“Ricordati la democrazia ai tempi di An. Veniva gestita solo dalle sopracciglie di Gianfranco...E tu lo sai meglio di me”.

Il dibattito si arroventa.

Bocchino attacca il ciellino Lupi:

“Voi di Comunione e Liberazione siete i maestri della divisione dei posti, vieni a fare la morale a me?”.

Il vicepresidente della Camera si mette a urlare, con il volto tutto rosso:

“Se la pensi così, non ti riconosco più come presidente vicario del gruppo.
Dimettiti”.

Controreplica di Bocchino:

“Lupi è stato il primo a dirci per conto di Berlusconi:

“Dimettetevi e andate fuori del Pdl”.

Quello di Lupi è un atteggiamento fascista e squadrista, questo è il vostro modo di governare”. […]

IFQ di oggi

silvanetta* . Commentatore certificato 18.04.10 12:26| 
 |
Rispondi al commento

seconda parte...

Risultati universalmente riconosciuti: "Non c'è forum internazionale dove al governo Berlusconi non vengano fatti i complimenti per quanto ha fatto nella lotta alle mafie". Ma c'è di più, ora la Penisola si è trasformata in un terreno minato per i mafiosi. "Gli interessi delle organizzazioni criminali - ha detto infatti Maroni - si stanno spostando fuori dall'Italia perchè sta diventando un paese dove è sempre più difficile operare per queste organizzazioni e dove non si sentono più a loro agio". Un precedente, in questo senso, avvenne durante il fascismo: per la guerra senza quartiere che aveva loro dichiarato Mussolini, col suo risoluto superprefetto Cesare Mori, i mafiosi lasciarono l'Italia sbarcando negli Usa. Ritornarono, com'è storicamente documentato, con le truppe americane.

Le attuali difficoltà della Piovra sono una realtà confortante che però fa a pugni con i prodotti commerciali dell'antimafia mediatica, i quali dipingono l'Italia come un paese in balìa delle mafie. "La mafia italiana - ha infatti protestato Berlusconi - risulterebbe essere la sesta al mondo, ma guarda caso è quella più conosciuta, perchè c'è stato un supporto promozionale che l'ha portata ad essere un elemento molto negativo di giudizio per il nostro paese. Ricordiamoci le otto serie della Piovra programmate dalle tv di 160 paesi nel mondo e tutta la letteratura in proposito, Gomorra e il resto... ". E c'è chi ha fatto fortuna, ottenendo fama, ricchezza, scorta e simili trattamenti da vip. Così il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, è intervenuto portando un "dettaglio" che ridimensiona il filone editorale e cinematografico dell'antimafia mediatica Dichiarazioni che hanno suscitato il furore della sinistra: da Veltroni a Di Pietro, tutti in coro a pretendere che il premier chieda scusa al "divo" Roberto Saviano.

Re Ferdinando II° di Borbone, Napoli loc. A' Sanita' Commentatore certificato 18.04.10 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prima parte...

Lotta alla Mafia: parole di Saviano e fatti di Maroni

“LA PIOVRA RIDOTTA ALLA FUGA”
C'è un'azione di contrasto alla mafia che "non ha precedenti nei decenni passati" quando, evidentemente, faceva difetto la stessa volontà politica di combattere la criminalità organizzata.

Il ministro dell'Interno Roberto Maroni ha aggiornato il bollettino dei successi compiuti sul fronte della lotta alla Piovra: sono i fatti, le azioni concrete di chi opera con umiltà e serietà, ben lungi dal giocare la parte (poco utile ma assai lucrosa) di eroe mediatico dell'antimafia parolaia.

Maroni sta mettendo in ginocchio le mafie e punta dritto al suo obiettivo: cancellarle per sempre dalla Penisola.

Un risultato che oggi come mai prima appare possibile. In una conferenza stampa a Palazzo Chigi assieme al premier Silvio Berlusconi, il ministro dell'Interno ha sottolineato che "in meno di due anni di governo abbiamo arrestato 23 latitanti della lista dei 30 considerati come i più pericolosi. L'ultimo, due giorni fa, è il numero 4 della lista, Nicola Panaro, detto Nicolino, vero reggente del clan dei Casalesi".

Per non parlare della manovalanza: poco tempo fa Maroni aveva mostrato il dato, impressionante, della media di 8 arresti di mafiosi al giorno nel primo anno del suo insediamento. Ma il colpo più terrificante inferto al potere mafioso è il sistematico prosciugamento dei capitali della Piovra. In due anni sono stati sottratti ai picciotti beni per oltre 10 miliardi di euro. "Sono 16.679 i beni sequestrati alla criminalità organizzata - ha detto Maroni - per un controvalore di 8,2 miliardi di euro, mentre ne sono stati confiscati 4.407, al 31 marzo, per un controvalore di 2 miliardi. Complessivamente il patrimonio sottratto da quando siamo al governo supera i 10 miliardi di euro".

Re Ferdinando II° di Borbone, Napoli loc. A' Sanita' Commentatore certificato 18.04.10 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Quando fini farà la CONTA vera del Suo manipolo di Fedelissimi gli basteranno le dita della mano Dx.

Re Ferdinando II ecc..
^^^^^^^^^^^^^^

In effetti di persone con un pò serietà ne trovi giusto 4 o 5 nel PDL (forse)...

Franco F. Commentatore certificato 18.04.10 11:59| 
 |
Rispondi al commento

MESSAGGIO RIVOLTO A LEGHISTI-CAMORRISTI pagati dai Letizia per scassare i coglioni sul blog ....
tipo la signorina IORIO di Napoli alias il borbone
o Mirko Tonel alias il mutandaro !!!!

PRINCIPI FONDAMENTALI DELLA LEGA LOMBARDA ORIGINALE: (secolo XI-XII)

Berchet racconta un evento passato facendo tuttavia riferimento alla situazione attuale del Nord Italia invasa dagli Austriaci/Federico Barbarossa. Federico Barbarossa voleva combattere i comuni nascenti e Berchet invece invita il popolo italiano a non arrendersi al dominio austriaco, ma combatterlo affinchè venissero scacciati da un territorio che non era il loro.

Temi:
• Nazionalismo
• Sacralità della patria (La patria sacra perchè voluta da Dio, che l’ha data al popolo)
• Incitamento a combattere
• Rifiuto dello straniero ((*))
• Desiderio di libertà anche se con grandi sacrifici (battaglia e morte)
• Necessità di essere uniti ((**))
• Ruolo attivo della donna (incitamento alla battaglia)
• Se la prende con coloro che vigliacchi non combattono il nemico


((*))inteso come POTENZA STRANIERA OCCUPANTE
NON POVERICRISTI IN CERCA DI PANE !!!

((**))UNITA' TRA LE GENTI ITALICHE (mortacci VOSTRA e di chi non ve li dice)

ps.
nuovo post di Beppe...
cerca i colpevoli di una strage!!!


Bocchino , Granata e Urso si sono finalmente rivelati per quello che sono: tre mediocri portaborse. Fuori, cacciamoli fuori dal PDL!

Re Ferdinando II° di Borbone, Napoli loc. A' Sanita' Commentatore certificato 18.04.10 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Quando fini farà la CONTA vera del Suo manipolo di Fedelissimi gli basteranno le dita della mano Dx.

Re Ferdinando II° di Borbone, Napoli loc. A' Sanita' Commentatore certificato 18.04.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Serafino Massoni
DIO TRA SOSPETTI INDIZI E PROVE

http://www.youtube.com/watch?v=k10u5eIMrPc

Massimo Liondi 18.04.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo un po' di pettegolezzo.

Sapete perchè Fini da qualche tempo in qua è così cambiato, e vuole a tutti i costi rendersi simpatico alla sinistra, facendo velenose esternazioni quotidiane sul Cavaliere e sul PDL?

Perchè la sua nuova donna è di sinistra ( e l'ha dimostrato dispensando libero amore a molti prima di lui, purchè danarosi o famosi).

Un po'come la Carlà, insomma.

Dal che se ne deduce che il mondo, dopotutto, è delle donne.

Almeno, di "certe " donne.


Bandiera Rossa 18.04.10 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è una Italia divorata dai mostri che nessuno vuole guardare, cos' titola l'Unità, ma nessuno deim nostri rappresentanti del popolo di sinistra sembra farci caso chiusi come sono nei loro uffici da commercialisti a fare i conti con lo stipendio nuovo di consigliere regionale intorno agli 8 0 9 mila euro netti mensili più benefici, oppure intorno ai 13 0 14 mila euri netti mensili da parlamentari, oppure da sindaci, assessori, insomma la casta che ormai vive isolata in un momdo asserragliato dai poveri precari, cassintegrati, disoccupati che urlano la loro disperazione.
Uccidete i colpevoli come D'Alema e berlusconi, miserabili negrieri.

cesare beccaria Commentatore certificato 18.04.10 11:16| 
 |
Rispondi al commento

La tentata svendita del colosso alimentare alla Buitoni di Carlo De Benedetti da parte dell’amico Romano, allora presidente dell’Iri, torna d’attualità

Re Ferdinando II° di Borbone, Napoli loc. A' Sanita' Commentatore certificato 18.04.10 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Saviano, non è una censuramio padre può anche criticareDopo la lettera aperta dello scrittore, seguìta agli attacchi del presidetne del Consiglio, Marina Berlusconi scrive al nostro giornale. Perché è presidente del Gruppo Mondadori. E perché "il diritto di esprimere il proprio pensiero, di approvare o dissentire, non può valere per alcuni e non per altri" Marina Berlusconi.
ops scusate Marina utritacarni Berlusconi figlia di Silvio u puttu Berlusconi.

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.04.10 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL GOVERNO DEI MAFIOSI:

Oltre 10 miliardi di euro sottratti alle mafie, 23 superlatitanti catturati dei 30 più pericolosi.

Il ministro dell'Interno Roberto Maroni elenca i risultati dell'azione di contrasto alla criminalità organizzata, aggiornati al 31 marzo. Definendola un' azione "efficace", "senza precedenti", che ha portato a "risultati eccezionali" che "ci vengono riconosciuti da tutti i nostri partner internazionali".

In particolare sui beni sequestrati e confiscati: "Sono 16.679 I beni sequestrati per un controvalore di 8,2 miliardi, e 4.407 confiscati per un controvalore di 2 miliardi".

Complessivamente il patrimonio sottratto supera i 10 miliardi di euro.

Anche sui latitanti, Maroni rivendica risultati: "Dei 30 più pericolosi quando ci siamo insediati al governo ne abbiamo arrestati 22".

http://www.repubblica.it/politica/2010/04/16/news/berlusconi_gomorra-3389710/#commenta

Fabio Rossella Roma 18.04.10 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI SONO I LEGHISTI?

sono quelli che li votano nei paesotti e nelle province più arretrate culturalmente e fino a poco fa più avanzate economicamente. a 13 anni invece che andar alle superiori o laurearsi a 23 (come me a napoli per il fatto "d'aver molto tempo a disposizione"), i leghisti sono andati subito in fabbrichetta. le famose fabbrichette brianzole. gente senza un briciolo di cultura della vita!

i leghisti sono quelli che volevano marciare nei giorni scorsi contro il funerale di una bambina perchè era fatto con rituale islamico.

i leghisti sono quelli che mettono a pane e acqua i bambini dei genitori morosi alla mensa.

i leghisti sono quelli che al benefattore che salda il loro conto con 10.000 euro rispondono che non è giusto e che anche loro non pagheranno più per fruire dei soldi dati per generosità da quel privato a chi proprio non ha avuto di che pagare da mangiare ai propri figlioli alla mensa scolastica.

chi sono i leghisti? un aborto morale! sono dei miserabili! sono i nazisti del futuro.

sono quelli con cui mi scontrerò fisicamente come fossero nazisti nella guerra civile prossima ventura.

sono i nazisti del mio immaginario in camicia verde quando col federalismo fiscale i nodi e le ottusità e le ingiustizie verranno al pettine e l'italia si smembrerà nel caos come la ex jugoslavia.

gennaro esposito 18.04.10 10:36| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

cazzo ! che belle notizie !! VERMI SCHIFOSI !!!
non sanno nemmeno che cosa sia ...
una miscellanea di nero e verde che conduce al marrone DELLA MERDA VERA !!!

>>>>
A MILANO IN PREPARAZIONE RADUNO NAZIFASCISTA PER IL 24 APRILE CON LA COPERTURA SETTORI DEL PDL E LEGA
di lucmu (del 14/04/2010, in Antifascismo)

A Milano si sta preparando un raduno nazifascista in grande stile con la copertura di settori del Pdl e finanche della Lega Nord. Il tutto inizierà domenica prossima al Cimitero Maggiore, con una messa in onore di Mussolini, e proseguirà con una settimana di iniziative che durerà dal 24 aprile al 1° Maggio.

>>>>>>

- LA LEGA MERD HA IN COMUNE CON IL FASCISMO ITALIANO VARIE TRACCE DI RAZZISMO...PERCHE' QUESTE
MERDE VERDI STANNO BEN OLTRE !!!!

QUANDO LO CAPIRANNO SI SCANNERRANNO TRA LORO!
COGLIONI!

intanto al popolo chi ci pensa ?
nessuno!


Cercherò di esserci per il 2012.

Ma nel frattempo, esercitatevi un pò per stà Rivoluzione.
Avete già tempi, obiettivi, strategia.
Chi dovete mandare affanculo.
E pure i finanziamenti ...avete.
Insomma, tutto.

E lasciate perdere stò Gossip.
La miseria...
Che quella non è la strategia giusta.
Mi avete mai visto farmi il Gossip degli altri?
MAI!
Solo un volta l'ho fatto. Col Berluska che c'aveva mandato la foto famiglia a casa.
Dico ma ce l'avete il senso delle proporzioni?
Dico due, ripeto due concetti base di Geometria.
Questa:
"Geometria Spaziotemporale nella Teoria della Relatività di A. Einstein"

Ancora no?

Allora al link i primi rudimenti:
http://it.wikipedia.org/wiki/Spaziotempo

Ecchecazzo!
Saluti carissimi.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 18.04.10 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Assistite le vittime del terremoto in un ospedale di collaborazione cubano-cinese

Uno degli ospedali di collaborazione cinese-cubana, assiste le vittime del terremoto che ha devastato le zone della nordoccidentale provincia di Qinghai lo scorso mercoledì, hanno informato le fonti ufficiali.

L’ospedale oculistico di Amicizia Cina-Cuba a Xining, capoluogo di questo territorio, assiste i feriti ed i lesionati nella tragedia, ha precisato parlando per telefonao a PL, la rappresentante dei Servizi Medici Cubani (SMC) in questo paese, Eddy Milvia Hernández, riferndo che subito la notizia del terremoto di 7.1 gradi Richter nella Prefettura Autonoma tibetana di Yushu, tutto il collettivo cubano ha espresso la sua disposizione ad offrire assitenza ai pazienti, se necessario.

Questa decisione è stata comunicata alle autorità della sanità del municipio, che hanno ringraziato e chiesto appoggio con la capacità dell’ospedale.

Come risposta sono stati preparati quattro locali per le consultazioni ed una sala per i rivoveri con 37 letti, per l’assistenza.

La dottoressa ha detto che per il momento i lavori d’assistenza diretta li assume il personale cinese, mentre gli specialisti cubani sono a completa disposizione per qualisiasi necessità.

Alla disposizione a collaborare, è stata sommata una modesta donazione in denaro, consegnata alle autorità municipali.

Nel centro ospedaliero sono ricoverati 31 pazienti, tra i quali 5 bambini, soprattutto per fratture, traumi del cranio e del torace ed altro.

L’ospedale è stato inaugurato nel dicembre del 2066, il primo del suo genere, ed oggi vi prestano servizio 15 cubani, includendo medici, infermiere e tecnici. Altri ospedali simili funzionano a Hebi e Datong, nelle province di Henan e Shanxi, rispettivamente, come parte di un programma che privilegia l’assistenza medica alla popolazione nelle zone più appartate e con minori risorse economiche.

I dati ufficiali indicano che il terremoto ha causato più di millecento morti.

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 18.04.10 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Hugo & Fidel

Chávez descrive un Fidel attivo che guarda al futuro

Il presidente del Venezuela, Hugo Chávez, ha assicurato, al suo ritorno da un viaggio a L’Avana, che il leader cubano Fidel Castro sta molto bene e che durante il loro incontro, di varie ore, hanno riso, preso decisioni e guardato verso il futuro.

“Ho appena telefonato a Fidel, che ho incontrato ieri (giovedì 15), proprio verso quest’ora. Abbiamo passato tre ore nel modo migliore, parlando, ridendo, prendendo decisioni e guardando verso il futuro”, ha detto Chavéz da Caracas, durante una cerimonia per il 7º anniversario del programma sanitario Barrio Adentro, svolto in cooperazione con Cuba.

“Voglio salutare un essere che ha passato la vita lottando per Cuba e per l’America Latina: Fidel. Se non fosse stato per Fidel! Ieri mi ha detto di portare in Venezuela il saluto, l’abbraccio e l’impegno di Cuba”, ha riferito.

Il presidente del Venezuela ha appena visitato L’Avana ed ha percorso un quartiere dalla città con Raúl Castro, ed ha informato i cittadini sulla salute del leader cubano.

“Fidel sta molto bene, sta scrivendo e analizzando”, ha assicurato, come si legge in un comunicato della presidenza di Caracas, appena diffuso.

Il presidente venezuelano ha lodato la Missione Sanitaria cubana che, secondo lui, non ha precedenti nella storia dell’umanità.

“Voglio dirlo in onore di Fidel e soprattutto in questi giorni in cui l’imperialismo yankee ed i suoi lacchè si scagliano con furia contro Cuba ed il Venezuela. Noi andremo avanti con la forrza della passione che portiamo dentro e continueremo uniti e sconfiggeremo l’imperialismo”, ha sottolineato (info AFP/ Traduzione Granma Int.).

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 18.04.10 10:23| 
 |
Rispondi al commento

voglio dire solo che IO STO CON EMERGENCY ero alla manifestazione di Roma e mi sono emozionata, commossa ai racconti degli operatori umanitari, ma sono anche stata fiera di essere italiana per una volta!
Sono stata fiera che l'Italia abbia prodotto ed esportato PERSONE come loro!
Sono stata fiera, e lo sono ancora, di tutti i presenti, autoconvocati, senza bisogno di sigle politiche o di cappelli di ogni sorta!
Sono fiera del fatto che esistano ancora persone in grado di indignarsi, in grado di mostrare la propria solidarietà.
Saremo anche minoranza, ma sono fiera di questa minoranza!

Silvia Amato, Roma Commentatore certificato 18.04.10 10:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

VERTICE SULLA SICUREZZA NUCLEARE
Omessa la minaccia nucleare d’Israele

PL – La Siria ha considerato che il Vertice sulla Sicurezza Nucleare che si è svolto a Washington ha tralasciato di discutere la minaccia atomica che rappresenta Israele per i paesi della regione, mentre sono state messe a fuoco le accuse al programma nucleare dell’Iran e della Repubblica Popolare Democratica della Corea – RPDC.

La riunione convocata dal presidente degli USA, Barak Obama, ha “dimenticato” il poderoso arsenale di Israele, il suo principale alleato nella zona.

I giornali di governo Al Bhaat e al Thawra hanno dedicato gli editoriali, per commentare l’appuntamento negli Stati Uniti, al quale hanno partecipato delegazioni d’alto livello di più di 40 paesi, molti firmatari del Trattato di non proliferazione nucleare – TNP - del 1962.

Uno degli articoli del quotidiano Al Baath espone che l’obiettivo del forum è stato rafforzare la politica statunitense contro l’Iran e la RPDC.

Il quotidiano Al Thawra ha sostenuto che Israele dispone di almeno 2oo teste nucleari che costituiscono, per il Medio Oriente, una minaccia costante alla vita degli abitanti (Traduzione Granma Int.)
da Granma International

2 pesi 2 misure?Com'e' possibile Barack!

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 18.04.10 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo articolo di Scalfari sulla perdita del radicamento sul territorio da parte del PCI / PD
attraverso le sue fasi PDS, DS, PD, ecc.
Di Vittorio stava fisicamente con gli operai e ci viveva tutti i giorni. pensate alla vita di D'Alema tra una gita in barca con i suoi amici milionari ed una vacanza all'estero in hotel 5 stelle lusso.
Oppure alla fatina bionada invitata in villa da Briarore in Keniaovvero della pretendente al concorso di Miss Italia, la snob e stronza Finocchiaro nell'esclusiva Filicudi in topless o Bassolino in riunione con i rappresentanti della camorra dei Casalesiinfine Violante con <Pansa, Caldarola, Ferrara, Bondi,Macaluso, e tutti i voltagabbana ex comunisti diventati ricchi e bramosi.Radicamento ai soldi altro che territorio

cesare beccaria Commentatore certificato 18.04.10 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO APERTE LE SCOMMESSE SU DELLUTRI

col culo che si ritrova il nano di arcore sono disposto a scommettere che dellutri benchè condannato - come ovvio date le infinite prove della sua colpevolezza a chi ha letto gli atti - morirà per demoralizzazione, ancor prima di trovarsi stretto in un angolo, così da essere tentato da rivoltarsi contro il suo boss di arcore. scommetto che dellutri scompare di scena prima di diventare un problema per il suo padrone, cioè prima di essere indotto a chiamarlo in causa personalmente per non andar in prigione al posto suo. allora chi scommette?

sono aperte le scommesse: fatevi avanti!

gennaro esposito 18.04.10 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

di Osservatorio tg (REPOST)

Nell’uniformità, ancora oggi, di tutti i titoli dei telegiornali spicca una notizia non data che invece noi vi segnaliamo. E’ la vicenda della scuola di Adro, in provincia di Brescia, che su disposizione del sindaco leghista ha negato la mensa scolastica ai bambini i cui genitori non avevano versato le quote previste. Un anonimo benefattore ha saldato il conto staccando un assegno di nove mila euro, quelli mancanti, grazie al quale il servizio potrà proseguire almeno fino a giugno.

Lo stesso benefattore ha accompagnato il gesto con una lettera, sempre anonima, in cui lancia accuse all’intera comunità di Adro, rea di non esser stata solidale con chi in questo momento soffre a causa della crisi economica. Parole dure quelle contenute nella missiva con cui l’imprenditore critica anche le principali istituzioni locali, amministrazione comunale, partiti politici – personalmente, tra l’altro, si definisce elettore di centrodestra - , e chiesa, chiedendo in particolare a quest’ultima se sia disponibile a barattare la difesa del crocefisso con qualche etto di razzismo.

A dare questa notizia solo il Tg3 con un servizio in scaletta. Agghiaccianti le interviste, proposte all’interno, ad alcune mamme di bambini in regola con i pagamenti. Tutte hanno espresso critiche nei confronti dei genitori insolventi:”Se non c’è la possibilità di pagare le rette – hanno detto – meglio tenere i figli a casa”.
Quando scoppiò questo caso, alcuni giorni fa, i telegiornali riportarono in titoli e servizi la storia. Ora nessuno, con l’eccezione come abbiamo detto prima del Tg3, l’ha messa in pagina. Cosa vuol dire questo, forse che non c’è più la capacità da parte dei notiziari delle nostre televisioni di analizzare questi fatti della società italiana?

vicolo stretto, europa Commentatore certificato 18.04.10 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se fosse vero che voglio fare le riforme...basterebbe il rispetto della costituzione!!!!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 18.04.10 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Il radicamento sul territorio non dipende dal numero dei circoli o delle sezioni. Dipende dalla condivisione della vita dei dirigenti con quella del popolo che li segue. Se quella condivisione non c'è e al suo posto c'è separatezza, il contenitore è una scatola vuota e il gruppo dirigente galleggia appunto nel vuoto. Non è questione di età, di giovani o vecchi, di donne o di uomini, di settentrionali o di meridionali, di colti o meno colti. È questione di creare una comunità e viverla come tale. La dirigenza del Pci era fatta di intellettuali che vivevano come proletari e in mezzo ai proletari. Se non c'è comunità, se non si sa suscitarla, non ci sono partiti ma gusci vuoti in balia della corrente. Anzi delle correnti. Questo è il problema del Pd. Mancano i don Milani e i Di Vittorio d'un tempo. Se risuscitassero sotto nuove spoglie molte cose cambierebbero in quest'Italia di maschere e di generali senza soldati.

cesare beccaria Commentatore certificato 18.04.10 10:09| 
 |
Rispondi al commento


La ragione è molto semplice e la storia ce la racconta. La Dc era radicata nelle parrocchie, nelle associazioni cattoliche, negli oratori, nelle cooperative bianche. Il Pci ricavava invece quel radicamento dal fatto che i comunisti erano licenziati dalle fabbriche o mandati nei reparti di confino. Occupavano le terre insieme ai contadini, morivano sotto il piombo dei mafiosi insieme agli operai scioperanti nelle zolfare siciliane e nelle cave calabresi. Leggete "Le parole sono pietre" di Carlo Levi e saprete come e perché i comunisti erano radicati sul territorio.

cesare beccaria Commentatore certificato 18.04.10 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per il post dell'Isola Serafini Piacenza:
Beppe dovresti farti mandare i documento relativo alla dichiarazione ambientale... questo è il testo di quello che vanno dicendo...è una vergogna!!!

In ottica di miglioramento continuo Tecnoborgo ha provveduto ad adeguarsi anche al Reg. (CE) 761:2001 (EMAS) per il quale ha già ottenuto la convalida da parte dell’Ente accreditato ed è in attesa della registrazione definitiva da parte del Comitato Ecoaudit ed Ecolabel e per tale registrazione ha provveduto a redarre la Dichiarazione Ambientale, documento all’interno del quale sono contenuti tutti i dati ambientali riguardanti l’attività. Tecnoborgo ai sensi del Reg. (CE) 761:2001 e ai fini di avere la massima trasparenza nei confronti di tutte le parti interessate si impegna ad inviare o distribuire tale documento a chiunque fosse interessato.

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 18.04.10 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Qua si continua a chiacchere. C'è un solo modo per risolvere il problema (altro che lanciare statuette sui denti -cosa che è stata sfruttata appieno -quasi da pensare che sia stata organizzata da... .E non è neanche quello di lanciargli atomiche tra le gengive): smettere in toto di pagare le tasse (l'Italia andrà in rovina? Ah Ah), smettere di dare soldi a chi ci fa del male (comprare prodotti pubblicizzati mediaset, guardare reti mediaset -Per Berluscoglioni-, non usare telefonini per un pò -Per Altri-, etc etc -Per Altri ancora-).
Ma già ... troppa fatica. Se ne fa molta meno lavorando e soffrendo per tutta l'INTERA ESISTENZA per questi porci.
Ma dai ... voi avete quello che meritate. Io purtroppo ho avuto la sfiga di nascere tra voi.

Zorro Quasimodo 18.04.10 10:00| 
 |
Rispondi al commento

LA MERDA DELLE VACCHE VERE E' COME OSSIGENO RISPETTO A QUELLE MERDACCE LEGHISTE E BERLUSCONIANE.

le riforme fatte con la lega, le pseudo-riforme che comunemente vanno in privato sotto il titolo de "calderoli: la porcata II", sarebbero la mossa finale per far fuori i finiani e nominare ministri e sottosegretari solo manager mediaset/fininvest.

fini farà i gruppi per non estinguersi. ma questo aumenterà anche le sue probabilità di sopravvivere politicamente come leader. sarebbe la prova che è affidabile per la democrazia. che il suo modo di intendere la destra è rispettose delle regole.

a me fini non è mai piaciuto e so che è un grande opportunista. ma in questo momento è un contrappeso alla visione berlusconiana che porta al baratro l'italia.

lo è oggettivamente aldilà di quello che crede e perchè lo fa. non avendo di meglio - cioè non potendo subito cambiare classe politica - meglio fini che tutti i nominati a busta paga del dittatore di arcore.

e poi, avete sentito la risposta della figliola del nano malefico a roberto saviano? sostanzialmente significa: "se vuoi andartente la porta è aperta, prego".

poi c'è qualcuno che si stupisce se la gente sa in cuor proprio che il nano malefico è anche un mafioso oltre che un golpista in pectore piduista!

oggi il nostro caro premier con le sue riforme vuol far transitare questa democrazia affossata per legge ad una autocrazia della famiglia berlusconi e mediaset.

il nano malefico con la privatizzazione e gli appalti secretati, controllando i nominati al parlamento, come capo dello stato, come proprietario del monopolio televisivo privato italiano, come proprietario della pià grande casa editrice italiana, come controllore della rai,come uomo più ricco d'italia, sarebbe praticamente un dittatore alla Nicolae Ceauşescu.

quindi fini è costretto a rivedere la sua fusione nel PDL. la legge porcata di calderoli gli ha fatto comodo, anche per aver dei nominati presunti fedelissimi, ma ora si rende conto del pericolo..

gennaro esposito 18.04.10 09:59| 
 |
Rispondi al commento

OT INFORMATICO

Falla in Java, tutti i browser a rischio

--------------------------------------------------

Ragazzi passate a LINUX. Io sono 8 anni che non ho nemmeno un bit di Gates. Ai tempi era impegnativo.

Oggi è molto più facile istallare una qualsiasi LINUX che non Win. Basta scaricare un CD, masterizzarlo, riavviare da CD e attivare l'istallazione.

Molto facili sono Ubuntu e Opensuse. Io però preferisco Debian, che è un progetto retto al 100% solo da volontari.

saluti elvetici

Fernando Vehanen 18.04.10 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Al pranzo con gli imprenditori qualcuno ha provato a chiedergli perché avesse "rubato" a Fini tutti i colonnelli ex An, e il premier ha risposto beffardo: "Non glieli ho portati via, io non ho fatto proprio niente. Quella è gente che adesso lavora con noi perché hanno capito la differenza che c'è tra me e lui".
Gasparri e La Russa hanno capito con chi stare e èerchè, il loro ragionamento è molto venle, tutto ideale, soldi e potere, se poi dovessero sbagliare? Subito pronti a cambiare di nuovo, i servi servono per questo.

cesare beccaria Commentatore certificato 18.04.10 09:51| 
 |
Rispondi al commento

@Viviana

Non farti illusioni.
Perchè i "pregiudicati" non possono candidarsi...

Buon proseguimento.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 18.04.10 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Una volta fatte le famose riforme
Berlusconi passerà alla elezione diretta del premier e nemmeno a doppio turno, ma chi prende più voti alle prime elezioni prende tutto e diventa il monarca d'Italia
con pieni poteri
e il potere di darsi poteri ancora maggiori
visto che sarò il factotum unico e solo
a quel puto non servirà più a nulla Fini
e non servirà più a nulla Bossi
non ci sarà federalismo né fiscale né ordinario
non ci sarà più democrazia
né partiti, sindacati, movimenti, gruppi di opinione
costituzione, statuti, diritti e libertà
Non ci saranno contrappesi, parlamento, corte dei conti, magistratura, stampa o quant'altro
Ci sarà solo un monarca assoluto
che starà lì fin quando gli pare
e come gli pare
Queste sono le famose riforme
Forse Fini sta cominciando a capire che qualcosa non fila
Bossi è troppo stupido per capirlo
e se aspettiamo che lo capisca il PD potremo morire berlusconiani
Se sento ancora qualcuno inneggiare alle riforme gli sparo in mezzo agli occhi così ci sarà in Italia qualche imbecille in meno

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.04.10 09:44| 
 |
Rispondi al commento

ALL'ULTIMO MEETING DELLE VACCHE SACRE SILVIO MAGNO HA GIA' ASSICURATO GLI ASTANTI CHE ... NON VERRA' TOLTO LORO LA GREPPIA, PARDON, UN MIO LAPSUS,"CHE LE RIFORME SI FARANNO, MA CON COMODO....NON SONO UNA PRIORITA'"

Vince M. Commentatore certificato 18.04.10 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A che ora è sta rivoluzione che mò moosegno, no perchè spero non sia di lunedì dato che mi son tenuto il giorno libero, e martedì lavoro vicino casa.
Se la vogliamo fare mercoledì, ma non prima delle 13.30 sennò poi non digerisco bene.
Ma si fà a milano o roma, perchè più giù io non me la sento, tra l'altro ho la macchina che non va bene, se qualcuno può passarmi a prendere...grazie.
Spero non coincida col giorno del vaffanculo, non saprei a quale partecipare, e il 25 devo festeggiare...... ..... ... .???..? L'unità d'italia (ma il giornale?).
Saluti carissimi

p.s Ci sono rimasto malissimo che giorgio o. non mi ha messo nella lista, per una volta, avrei fatto comunella....azz

sandro c., altrove Commentatore certificato 18.04.10 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se la chiesa cattolica non è un'associazione a delinquere, ditemi voi cos'è?
------------------------------------
Le suore stuprate e i silenzi delle gerarchie.


http://www.donvitaliano.it/?p=289

Un invito alla massima diffusione, grazie.

Giovanni N 18.04.10 09:30| 
 |
Rispondi al commento

I DIALOGHI DEL POTERE: FINI

fini sta dicendo ai suoi residuali fedelissimi: "amici miei se questo approva le riforme come gli piace a lui dopo non gli serviamo più!"

si volta verso gasparri e continua: "ammesso che tu possa considerarti ancora un mio fedelissimo, per me tu non l'hai capito ancora che berlusconi ci tratta da utili idioti. non so se mi spiego! dopo aver approvato la riforma istituzionale alla totò riina, consequenzialmente ci stermina tutti... politicamente!"

la russa ha da eccepire. allora fini prosegue: "so che ti ci trovi bene anche tu nel PDL, ma tu che non sei come gasparri e quindi un barlume negli occhi ce l'hai ancora: ti rendi conto che se gli diciamo di si segnamo la nostra fine? dopo metterà nei posti chiave solo i suoi fedelissimi dirigenti mediaset/fininvest? lo capisci, vero?"

fini conclude: "l'errore è stato il mio a voler vedere tutto il positivo nel premio di maggioranza al partito di maggioranza relativo. ma ora ci fanno fuori definitivamente se non comprendiamo il pericolo. ora è come se fossimo ospiti, anche se gasparri non l'ha capito: tanto quello firma soltanto neanche le legge le leggi!"

fini si rivolge a gasparri: "non crederai alla gratitudine di berlusconi oppure al fatto che ora sa che sei affidabile? tutto quel che conta è solo il potere di contrattazione e se non ne hai più sei fuori!"

gasparri incomincia a belare. la russa è diventato rosso come un peperone e ancora più mefistofelico oltre che al solito mostruoso.

fini: "ma davvero credete che io abbia mai preso troppo sul serio la mia carica di presidente della camera?
a me servirà adesso per stabilire le priorità alla camera per le leggi. questo ci dà un ulteriore vantaggio di out out.
votiamo la fiducia quando siamo costretti. ma ricontrattiamo tutto caso per caso nelle segrete stanze. usiamo i prossimi tre anni per riprenderci il nostro elettorato! può darsi pure che il dittatore di arcore crepi nel frattempo. gasparri! che hai deciso? allora? con chi stai?

gennaro esposito 18.04.10 09:27| 
 |
Rispondi al commento

e di cosa hanno bisogno le vacche sacre?
ma di pascoli naturalmente!

Mi scrive Emanuela

"Siamo nella merda in tutti i sensi, non si arriva neanche alla 2a settimana del mese, fra poco ci troveremo alla fame e questi quaraquaqua schifosi pensano al golf?!"

La Brambilla ha avuto la fulgida idea di sopperire alla crisi economica costruendo CAMPI DA GOLF!!
Dopo lo scudo fiscale ai grandi evasori, la depenalizzazione del falso in bilancio, l'indulto ai ladri di stato, i mille € di contributo alle scuole private, gli incentivi alle vacanze negli hotel a 5 stelle e le detassazioni a caviale e yacht, arriva il piano per il turismo sportivo per ricchi
Cosa non si farebbe per loro!
Un campo da golf costa une enormità, consuma tanta acqua quanto una piccola cittadina, serve allo svago in media di 270 persone e l’Italia ne è piena, ne abbiamo già 300 e bastano e avanzano
Ma la Brambilla pensa di farne altri 200 e anche "in aree naturali protette” !!
Un campo da golf consuma un miliardo di litri di acqua l'anno, e occupa al massimo 30 persone, richiede un uso massiccio di diserbanti e pesticidi che inquinano le faglie e uccidono il bestiame senza contare la pericolosità per gli uomini
Ovviamente si favoriranno anche relativi resort, e magari ce li facciamo fare come opere di urgente necessità dalla Protezione Civile!!
Questo è il Governo che ci ritroviamo!
Casini, casinò e campi da golf!
Tutto per le vacche sacre!
La Sicilia (terra poverissima d'acqua, dove la gente ha ìi rubinetti asciutti e li vede funzionare solo poche ore la settimana) sarà la prediletta per i campi da golf
Ma certo, vai a Catania o a Palermo e guarda l'immondizia che si accumula per le strade e poi vai nelle zone aride dell'interno dove non hai una goccia d'acqua e per averne ti devi piegare alla mafia, guardi la percentuale di siciliani che per fare una impresa escono dalla Sicilia, e i campi da golf sono proprio la prima cosa che ti viene in mente!

Questa gente non è solo cattiva, è idiota!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.04.10 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre il papa fa "penitenza", centinaia di migliaia di italiani si "sbattezzano". Esci fuori anche tu dalla chiesa cattolica, come stanno facendo in MILIONI in tutto il mondo! Rifiutati di essere SUDDITO di una monarchia assoluta, protettrice di pedofili. Cerca su Facebook "sbattezzo"

Giovanni N 18.04.10 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quindi niente Rivoluzione.
Peccato.
Pensavate di essere al sicuro dietro al PC?
Un'altro errore. Più grave se contiene verità.
Viva la Democrazia on line.

I preti Pedofili?
Ormai li avete accettati. Gira che ti rigira entreranno nel costume nazionale anche quelli.
La comunicazione è una Potenza...

Il problema comunque stà ancora li.
Nell'armiamoci e partite.

Ma un pugno di liberi pensatori non può fare un blog.
Alla prossima.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 18.04.10 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTOOOO. MANCAAAAAAAA??!!!???!!!?? ?!?!?!?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.04.10 08:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Frammenti di un dramma

Non m'interessa la storia ufficiale,
quella che si impara sui libri a memoria,
ma il racconto di chi non ha lasciato traccia.

M'interessa la storia delle connivenze,
delle intese taciute che hanno manovrato
i crimini di questo Paese.

M'interessa la storia che non verrà mai divulgata,
la trama dei gesti, di pensieri irrisolti,
di sguardi che non si sono voltati.

Soprattutto

m'interessa la storia di chi ha celebrato il proprio coraggio
consumandosi in ruoli minori e senza testimonianza
che ci rammentano l'esiguità del nostro sapere.

Viviamo di volti, ferite e ragioni
e ci componiamo su questa Terra
come oscuri frammenti di un dramma.

L'eroe più triste non è quello privo di gloria
ma colui che non si spende
e non si riconosce nella propria leggenda.


Giogia Vezzoli

Masada 1122- Giorgia e la poesia

Clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.04.10 08:09| 
 |
Rispondi al commento

QUI RADIO LONDRA...

La trota ha parlato....
Ripeto.
La trota ha parlato...

made in italy Commentatore certificato 18.04.10 08:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora e qui. Il Pd deve presentare subito il suo progetto di riforme istituzionali…..(Massimo Berluschino.)

Ora e qui.Il PD deve dissolversi!(M5*)

gennaro fu 18.04.10 07:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT International

IL VATICANO CONFERMA LE VOCI DI ABUSI SESSUALI E STUPRI DI SUORE COMMESSI DA PRETI IN 23 NAZIONI

Vatican confirms report of sexual abuse and rape of nuns by priests in 23 countries.
By Frances Kennedy in Rome


maro sowclett Commentatore certificato 18.04.10 07:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vacche sacre sono anche quelli che governano solo per ingrassare le proprie tasche (lo scandalo Bertolaso è solo l'ultimo es.) o pensano solo ad aumentare la propria impunità (la raffica di riforme tanto bramata dalla Marcegaglia tende solo a rinforzare la casta e non si capisce perché Napolitano tanto spasimi di firmarle)

Unici in Europa, grazie a un Governo che non governa, invece di una lotta contro la crisi, vediamo una raffica di rincari che ci hanno reso il paese più caro d’Europa, penalizzando consumatori e produttori, nel totale menefreghismo delle classi dirigenti.
Paghiamo già le bollette e i medicinali più di tutti i paesi europei, e ora si mettono nuovi aumenti alle assicurazioni che in 5 anni sono rincarate del 131%, mentre la bolletta dell’acqua è salita del 68%. Salgono tutte le tariffe pubbliche: autostrade 15% (che in altri paesi nemmeno pagano), ferrovie 26%, trasporti marittimi 86%, poste 37%, rifiuti 68%, elettricità 36%..
Che senso ha punire così duramente un paese che è già in fondo ai livelli europei e a rischio di uscire dall’UE come la Grecia?
Perché questo governo si occupa solo degli affari di B e dimentica che esiste anche una popolazione sofferente che diventa sempre più povera?
Perché B si occupa solo di favorire inquinatori, evasori, mafiosi e corrotti, fregandosene delle famiglie in difficoltà e aumentando il divario tra ricchi corrotti e poveri onesti costretti a pagare tasse del 45% o a barcamenarsi senza lavoro?
Non si rende conto che la disoccupazione è al 10% e pensionati e famiglie non ce la fanno più?
Perché dobbiamo sempre avere dei costi superiori alla media europea?
Perché i nostri costi bancari (+89%) sono superiori agli altri e con trasparenza minore?
Perché si deve comprare un alloggio di fronte alla mancanza di affitti e con rincari record degli stessi (+49%)?
Ora è impossibile anche comprare scarpe (+29%) o vestiti (+22%), costano meno a Londra o a Parigi, libri (+34%), alimentari (+32%).
Non sono tasse queste?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.04.10 06:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

The Guardian
Movimento 5 stelle, un debutto straordinario in occasione delle elezioni italiane
Fondato dal comico e blogger Beppe Grillo raggiunge la media con il 3,5% dei voti, debutto sorprendente alle elezioni regionali d'Italia
Senza i finanziamenti pubblici e in gran parte ignorati dai media, il Movimento si è aggiudicato mezzo milione di voti con una campagna centrata su temi come l'ambiente, la denuncia della corruzione e il disprezzo per i principali leader politici tra cui il 1° ministro B. Nelle 5 regioni in cui si presentavano i candidati del partito hanno preso in media il 3,5% dei voti
La campagna di Grillo è iniziata dal suo blog, e poi seguita da moltissimi blogger italiani, con filmati utilizzando la piattaforma di YouTube e proclami nelle piazze delle città. Il suo partito sembra essere riuscito a conquistare molti giovani allineati contro B e sottratti al principale gruppo d'opposizione, il PD
Possibili elettori del Lazio hanno detto che se il movimento si fosse presentato anche in questa regione sicuramente non si sarebbero astenuti dal voto ma avrebbero votato per il movimento
Grillo ha risposto con un messaggio: "Grazie, ragazzi. Questo è solo l'inizio di un viaggio"
Nelle 5 regioni in cui correva, a nord del paese - il PD ha avuto i risultati più deludenti. Ma il miglior risultato è stato in Emilia-Romagna, tradizionalmente una roccaforte della sx, dove ha raccolto il 7% dei voti e 2 seggi nel complessivo 50 deputati regionali
Hanno anche preso 2 seggi in Piemonte, di conseguenza il leader del PD, Bersani, ha accusato Grillo di avergli sottratto gli elettori e quindi di aver perso la regione per colpa sua Grillo ha risposto: "Se il csx ha perso e perde, non ha niente a che fare con noi"
Il ragioniere di 61 anni, è stato paragonato a Michael Moore. Ha lo stesso stile, ma ha spesso superato il confine che divide satira e politica Ha fondato il Movimento lo scorso ottobre dopo che gli è stato impedito di correre alle primarie per il PD

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.04.10 06:28| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=MJEXVhPRuCs

GABRIELE PAOLINI 18.04.10 04:36| 
 |
Rispondi al commento

W PINO SCOTTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

:-)

DATEVI FUOOOOOOOOOCOOOOOOOOO

Flavio BlueOyster, Parma Commentatore certificato 18.04.10 04:12| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di VACCHE SACRE :

All'operaio non far sapere dove il sindacalista sogna di sedere

Fausto Bertinotti:
Nel 1964 entra nella CGIL, diventando il segretario della Federazione Italiana degli Operai Tessili
fine carriera:
Il 29/04/2006 Bertinotti è eletto Presidente della Camera dei Deputati della Repubblica

Luciano Lama:
È stato uno dei più importanti segretari della CGIL in tutta la storia del sindacato.
fine carriera:
Nel 1987 fu eletto deputato come indipendente comunista

Sergio Cofferati:
segreteria nazionale della CGIL nel 1990. Nel 1994 diviene segretario nazionale
fine carriera:
Nel giugno 2004, Cofferati viene eletto sindaco di Bologna
Dal 23 maggio 2007 è uno dei 45 membri del Comitato nazionale per il Partito Democratico che riunisce i leader delle componenti del futuro PD

Franco Marini:
segretario nazionale della CISL nel 1985
fine carriera:
Eletto senatore alle elezioni politiche del 2006, è stato scelto come candidato alla presidenza del senato

Ottaviano del turco:
segretario aggiunto CGIL durante la segreteria di Luciano Lama (1970-1986).
fine carriera:
Nelle elezioni regionali del 3 e 4 aprile 2005 viene eletto presidente della Regione Abruzzo, per la coalizione dell'Unione con il 58,1% dei voti, e lascia l'incarico di Strasburgo.

RENATA POLVERINI?????


CONSUMISMO? RIVALSA PER CHI CREDE DI NON AVERE FUTURO


Qualche anno fa una ricerca della Camera di commercio di Milano evidenziava un primato del Sud nell'emigrazione… imprenditoriale, avendo i meridionali la più alta propensione a costituire ditte al di fuori della propria regione. Lo studio metteva a confronto il numero di aziende costituite fuori regione, con quello delle aziende iscritte nelle camere di commercio di ogni provincia. A fronte di una media nazionale del 12,8%, la media del Sud era del 17,4%, con punte in Calabria del 30% e Basilicata del 25,33%. Quindi a fronte di 100 aziende iscritte nelle camere di commercio calabresi, ce ne erano 30 costituite da calabresi fuori regione.
Un primato poco invidiabile, a conferma della difficoltà di fare impresa nel Sud, anche per i meridionali. Gente che fuori dal contesto riesce a valorizzare le proprie capacità imprenditoriali, ma nel proprio ha le ali tarpate e non riesce a contribuire allo sviluppo sociale e produttivo del luogo d'origine. E il popolo del Sud continua ad accettare questa situazione. Perché?
Spiegazioni ce ne sono tante, descritte in numerosi saggi. A me convince questa IMPRESSIONE di Isaia Sales che risale al 1993:
"A volte si ha l’impressione che la società meridionale abbia trovato nell’accesso ai consumi l’unica forma possibile di libertà in una realtà oppressa dalla politica e dalla criminalità. Anzi, l’oppressione della politica è tollerata proprio perché consente di accedere, per vie contorte, alla società dei consumi".
Una sorta di rivalsa fatta di cellulari e automobili, villette (abusive) e carne arrostita che aiuta a dimenticare la frustrazione di non avere futuro. Una rivalsa che, affrontata ora nel contesto Sud, credo che trovi emulazioni in numerosi altri luoghi, e non solo italiani.

http://avvertenze.aduc.it/macromicro/consumare+rivalsa+chi+crede+non+avere+futuro_17296.php

Max Stirner Commentatore certificato 18.04.10 02:37| 
 |
Rispondi al commento

DISDICI IL CANONE RAI

Se la Rai, il Governo ed il Parlamento non rispettano le leggi, perche' dovrebbero farlo gli utenti della Rai continuando a pagare il canone-imposta sulla tv?
Da anni siamo impegnati per l'abolizione di questa imposta e abbiamo sempre invitato i contribuenti a rispettare la legge pagando l'odioso balzello se in possesso di un apparecchio televisivo. Da troppo tempo, pero', e' imbarazzante invocare questo rispetto, quando sono le istituzioni per prime a violare la legge. Ecco l'elenco di alcune delle violazioni piu' eclatanti che riguardano la tv di Stato:

* mancato funzionamento della Commissione parlamentare di vigilanza Rai, cioe' il controllo del legislatore (e quindi del popolo italiano) sull'operato dell'informazione di Stato;
* la Rai non ha ancora pubblicato sul proprio sito l'elenco delle consulenze esterne e relativi compensi in violazione della legge n. 244/2007 e della circolare DPCM 16/3/07. Anche una interrogazione parlamentare e un esposto alla procura della repubblica non hanno per il momento dato alcun risultato;
* la Rai impedisce ai cittadini di disdire il canone, ignorando le richieste di suggellamento e di disdetta;
* richieste intimidatorie e continue di pagamento del canone da parte della Rai a coloro che non hanno un apparecchio televisivo;
* condotta truffaldina da parte di incaricati Rai che, intrufolandosi nelle case dei contribuenti in modo arrogante e spesso irrispettoso, invitano chi e' sprovvisto di tv a firmare dichiarazioni di possesso di apparecchi televisivi spiegando che si tratta solo di una 'firma per ricevuta' o per presa visione;
* da tre anni i Governi di ogni colore non rispondono a numerose interrogazioni parlamentari e un interpello dell'Agenzia delle Entrate su quali apparecchi, oltre al televisore, sono soggetti al canone.

CONTINUA QUI:

http://tlc.aduc.it/rai/comunicato/campagna+dell+aduc_14572.php

Max Stirner Commentatore certificato 18.04.10 02:31| 
 |
Rispondi al commento

VATICANO, CHIESA O STATO?

Perche' e' importante questa campagna
Sono gia' diverse centinaia le organizzazioni -e migliaia le persone- che nel mondo hanno dato il via a questa iniziativa per cambiare lo status della Chiesa Cattolica Romana in seno alle Nazioni Unite.
Il capofila di queste organizzazioni e' "Catholics for a Free Choice", negli Usa, con una campagna che ha chiamato "SeeChange", al cui invito alla mobilitazione abbiamo volentieri risposto, creando questo spazio per spiegarne i motivi e raccogliere adesioni che le inoltreremo.
Attualmente, in virtu' del fatto che la Chiesa cattolica Romana ha deciso di chiamarsi Stato del Vaticano, ha una posizione che non risponde al suo essere Chiesa, ma, per l'appunto, Stato. Per questo chiediamo al Segretario Generale dell'Onu di rivederne la partecipazione come "Stato non-membro, Osservatore Permanente". Crediamo che lo Stato del Vaticano -il Governo della Chiesa Cattolica Romana- dovrebbe partecipare alle Nazioni Unite cosi' come fanno le altre religioni del mondo, come organizzazione non-governativa.
Quali danni crea il fatto che questa importante istituzione religiosa abbia questo status particolare?

1 La liberta' religiosa e' in pericolo
Tutte le altre religioni che hanno una rappresentanza nell'Onu -come il Consiglio Mondiale delle Chiese- hanno lo status di organizzazioni non-governative. Nell'epoca in cui il fondamentalismo religioso ha fatto spazio a pluralismo, tolleranza e diritti umani delle donne, l'Onu mantiene una evidente separazione tra i credi religiosi e la sua politica internazionale.
Il cambiamento dell'attuale status del Vaticano assicurerebbe che la politica dell'Onu sia decisa solo dai Paesi.


CONTINUA QUI:

http://avvertenze.aduc.it/info/vaticano.php


Al Salone del Mobile il premier scherza sui contrasti con Fini: "Gli ho fatto la corte"
corte=c..o

gennaro fu 18.04.10 01:49| 
 |
Rispondi al commento

Dopo una settimaa di assenza dal blog, ritorno incuriosito per verificare se il tenore dei commenti si è modificato.

Magiclenin ancora ci erudirà sulla rivoluzione prossima ventura ?
Gaspare pirandello darà di nuovo sfogo alla propria vena poetica?
Cettina e Silvanettta esterneranno la propria indignazione ?
Fly ci descriverà l'incomprensibile mediocrità dell'anima ?
50 stelle, illuminerà la plebe con particolari misconosciuti ?
Sfig@ati chiarificherà finalmente il senso dei suoi criptici commenti?
Borbone scalfirà le proprie granitiche convinzioni aprendosi al prossimo ?
Ebbene il tempo è meno astratto di quanto desideriamo, e purtroppo pochi sono disposti ad ascoltare gli altri, insinuando un dubbio nelle proprie certezze.

Pasolini, il banale regista che tutti conosciamo, metteva in discussione proprie idee con chiunque incontrasse, trasformandosi così in un sincero intellettuale, con l'essenziale elemento del dubbio.

Riflettendo, il dubbio è un valido indizio di saggezza.

Giorgio O. Commentatore certificato 18.04.10 01:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

W LE DONNE DEL BLOG! VI AMO TUTTE!!!

ermanno m., roma Commentatore certificato 18.04.10 01:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

paradiso e'
guardar un film in bianconero
senza audio e con l'audio altrove
ascoltare atom heart mother dei pink floyd
ti fa dimenticare la golosita' delle fragole alla panna

^fly^ *, ca Commentatore certificato 18.04.10 01:25| 
 |
Rispondi al commento

W I GRANDI VECCHI!!!
GINO STRADA
CAMILLERI
DARIO
QUANTO MI DISPIACE PER QUELLO CHE HANNO FATTO ALLA MOGLIE.....

ermanno m., roma Commentatore certificato 18.04.10 00:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito...!

C'è il partito radicale che si chiede come ha fatto Grillo ha ammucchiare 140.000 stronzi in un botto solo.

Eh Beh!

E' una bella domanda....

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 18.04.10 00:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando muoio io dite pure al Berluska di stare a casa.

Lè listess.

Notte

Trote

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 18.04.10 00:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso che hanno bloccato i voli chi gli aviotrasporta le troie al nano ?

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.04.10 00:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT INFORMATICO

Falla in Java, tutti i browser a rischio

ZEUS News - 12-04-2010

In pericolo tutti i sistemi Windows. Presente da anni, la falla è ora pubblica. Ma Sun non rilascerà una patch.

Una vulnerabilità in Java mette a rischio gli utenti di Windows, qualunque browser decidano di usare: basta visitare un sito Web che sfrutti la falla e il sistema è compromesso.

Secondo i ricercatori che hanno notato questo problema, la vulnerabilità è presente in Java da anni e risiede nel Java Web Start Framework; nello specifico, è possibile passare un parametro non documentato tramite una pagina Web e far caricare a Java una macchina virtuale alternativa, potenzialmente portatrice di codice pericoloso.

Ruben Santamarta e Tavis Ormandy - i due ricercatori che indipendentemente hanno lanciato l'allarme - hanno avvisato Sun, la quale ritiene però che il problema non sia così serio da richiedere il rilascio di un aggiornamento di emergenza.

In attesa di una soluzione ufficiale, Ormandy suggerisce di disabilitare Java Web Start e Javaws.exe; ritiene inoltre che le installazioni su sistemi operativi diversi da Windows non siano
affette da questo problema.

Max Stirner Commentatore certificato 18.04.10 00:45| 
 |
Rispondi al commento

mi pare che questo post sia troppo filosofico e concettuale per la media del commentatore tipo.
buonanotte a tutti

liliana g., roma Commentatore certificato 18.04.10 00:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aò!! se a me Vianello me piaceva , significa che so
berluschino?????

ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah aha h !!!!!

allora c'è la destra e la sinistra !!!!!

....adesso me sto vede Giulio Cesare....sulla rai4
diteme che so pure fascio!!!!

ah ah ah ah ah ah ah aha h !!!!!


Buonanotte Angelo dell'Ora Tarda: io son il tuo Tardone.
In mezzo a tante Sardine Sveglie, dalle lancette afflosciate.
Pochi son i Fiocinatori: Stirn the Captain, Bella, the Chief Wife, Sanch the Holyman, Vivian the Totem Woman.
§figa Tigrata a chi tu sai....
O Vuoi, se ancor provi il Fuoco.
Il fuoco, riscalda, se ha due Ciocchi.
Un solo, fumiga ed è solipsismo, figacceria sterile.
Scusa il Funambolismo verbale: non torcermerlo al collo.
Spesso, troppo ormai, incontro esseri che chiedono, avidi, insaziabili.
Tu sei Diversa: Tu dai Forma e Sostanza al Sacrificio.
Tu sei il dono del'Omega.
Oltre, mi prirai all'Infinito.
Grazie di avr osato Conoscermi.
Bibbia, sara'.
Ti bacio al Centro del tuo Fiore: Amore Profumato d Incantevole, oltre il buio della notte, il tuo Splendore incanta mille Lucciole....

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 18.04.10 00:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per dirla con Totò, aspetto speranzoso "la morìa de le vacche...".
PS joker berlusconi posava sorridente a favore di telecamere dietro l'affranta sandra mondaini. L'avvoltoio non lascia nulla d'intentato.
Intanto la signorina fini si ritrae nel guscio come lumaca fa sotto sole...

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.04.10 00:25| 
 |
Rispondi al commento

200 COMMENTI!
FORZA AMICI, SPINGETE I TASTI DELLA VOSTRA TASTIERA
CON RABBIA, NON ARRENDETEVI MAI!!!
LUPI SOLITARI, INCAZZATEVI!!!
ABBIAMO BISOGNO DEI VOSTRI COMMENTI!
ANCHE SE NON VI VOTANO,VI LEGGIAMO...
VOTI 0 E STICAZZI!!!!

ermanno m., roma Commentatore certificato 18.04.10 00:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amore, Partito....
Dicono che Tu sia un'Onda Mala, ( meglio che AnoMala, di sicuro), ma come la risacca, tergi le Conchiglie e quel Sacro suono del Mare.
Chi ti fa Vacca, chi sol lo pensa, ma se Dio te ne presto' il Sorriso, non posso dir certo Dio vacca.
Io Amo anche cio' che Tu non Ami, in questa dimensione umana, ma Ratzy mi da' la Tenerezza che scorgo in Te.
Così solo, così Attaccato, Dilaniato, come un Malfattore.
Io son così: vedo Dio anche negi Animali, nell'Iluminazione di un Fiore che Sboccia.
Io son Tonto Così, come Tu mi Vedi, mi Scorgi, mi Ascolti.
Tu sei l'Essenza dei miei sogni Inconfessabili, Perversi e Puri al contempo, come l'Appuntamento di due Amanti.
Non m'Importa se tu andrai all'Inferno, io verro' con Te.
Non m'importa se Profumi tra i Limoni Marci: io Ti Amai dal primo Istante, Fior d'Arancio.
Io conosco la Tenerezza del tuo Intimo, oltre la Mollezza del Cuore.
Penetrai i tuoi Pensieri e li vidi Delicati, Affettuosi e Remissivi.
Tu ti abbandonasti al mio Abbandono.
E' vero, rompo i Coglioni a tutti, ma son la Testa di Cazzo piu' Dura delle Ultime Notti.
Tanto mi fa male, il Pensarti, Sognarti....
Sei troppo semplicemente Bella.
Io ti Attendo, ma non ce la faccio piu'.
Sono allo Stremo.
E Tutti se ne sono accorti e forse, attendono il Tradimento come la fine naturale di una Sofferenza.
Perchè devo recitar il ruolo del Cretino?
Perchè sempre io?
Vieni, presto.
Se tuo marito marito mi ammazzera', mi fara' un piacere
Prima, dopo, che Importa?
Gia' ti ha perso.
Buona Notte, di Desiderio e Lontananza, Sofferenza.

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 18.04.10 00:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"E’ in crisi la politica, bellezza, mentre il padrone delle ferriere controlla quanti dipendenti ha."

Oliviero Beha ha centrato il problema.

Il fatto quotidiano o, se volete:

http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2474549&title=2474549

cettina d., isola Commentatore certificato 17.04.10 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Mi ripeto:

Mentre “L’ALLEVATORE DI TROTE”, ingrassa.

Ed infuria la guerra intestina all’ “INCANTATORE DI CONIGLI”, ed i “LOS PARACULOS DEL PD TREMANO”, al pensiero di lezioni anticipate.

Il tifoso berluconiano è confuso dalla "NUVOLA TOSSICA" del vulcano islandese, c’è il rischio che scompaiano i "DINOSAURI NOSTRANI”, non capiscono cosa succede tra il “CAMERATA FINI” e “L’INCANTATORE DI CONIGLI”, per anni Minzol-Flop, Umilio Fido, Vespasiano e Littorio l’Infetrito, gli hanno raccontato “CHE TUTTO ANDAVA BENE MADAMA DO’RE” ed ora vedono i loro due campioni scannarsi, per due visioni antitetiche del potere e non capiscono che succede, mentre l’economia cade a pezzi.

Naturalmente i “BARBONCINI DA SALOTTO DEL PD”, sentendo puzza d’elezioni anticipate, si sono immediatamente accucciati con le orecchie basse e la coda tra le zampe, con la paura di perdere benefici e prebende varie? La maggioranza ventila elezioni anticipate “E IL PARTITO DEMOCRATICO TREMA”.

Così mentre il “PARTITO DELL'AMORE IMPLODE”, per il troppo amore, il “SINEDRIO DEI CIECHI SORDI E MUTI” sta già pensando ad una “TASK FORCE” per un intervento rapido, nel malaugurato caso che “IL COMPAGNO SILVIO MAGNO”, scivoli sulla buccia di banana, lanciata dal “CAMERATA FINI” e si corra il rischio di andare nuovamente alle elezioni anticipate, che i “LOS PARACULOS, DEL PD” vedono con il fumo negli occhi, per la disastrosa situazione in cui si trovano, due batoste nello stesso anno sono troppo anche per loro, “I MIGLIOR PROFESSIONISTI IN CATASTROFI ELETTORALI DEGLI ULTIMI 150 ANNI”.

“NON SIA MAI CHE DEBBANO USARE UN ASCIUGAMANO PER DETERGERE IL SUDORE DALLE LORO SPAZIOSE FRONTI”, per opporsi al “CARO COMPAGNO SILVIO MAGNO”, con cui si sono condivise mille avventure, per difendere le loro dolci poltrone, foderate con la pelle dei contribuenti.

Risultato, “L’ALLEVATORE DI TROTE”, si’ scompiscia dalle risate.

Paolo R. Commentatore certificato 17.04.10 23:52| 
 |
Rispondi al commento

LA MORTE DI vianello VI FA SOFFRIRE??
vi ha fatto ridere,in cambio di qualche mld di euro
RICORDATE..
UVA
STEFANO CUCCHI
ALDO BIANZINO
E TANTI ALTRI....
serena notte...

ermanno m., roma Commentatore certificato 17.04.10 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salo', di Pasolini.

Le riprese, effettuate principalmente nella cinquecentesca Villa Zani a Villimpenta nella primavera del 1975, furono molto difficili; non tanto a livello tecnico (il direttore della fotografia era Tonino Delli Colli) quanto nella direzione degli attori: le scene di omofilia, coprofagia e sadomasochismo richiedevano una pazienza che solo il savoir faire e il carisma di Pasolini rendevano accettabili. La sequenza del cortile, poi, in cui le torture raggiungono il culmine, causò abrasioni e ustioni su alcuni corpi (nudi) dei giovani attori che interpretavano le vittime, e fu forse il momento peggiore del set: lo stesso Pasolini – sempre autocontrollato per ovvie ragioni “rassicurative” – vi tradì qualche imbarazzo e senso di colpa. Tuttavia, si racconta che le pause di lavorazione fossero spesso giocose, con lunghe tavolate nei pasti – a base preferibilmente di risotto – fino ad arrivare a una partita di calcio disputata contro la troupe di Novecento di Bernardo Bertolucci, che girava nelle vicinanze. Essa sancì anche la riconciliazione fra l'allora giovane regista (34 anni) e il suo indiscusso maestro (53) dopo alcuni dissapori seguìti alle generose critiche che quest'ultimo aveva riservato per Ultimo tango a Parigi (1972), senza difenderlo dai drastici provvedimenti della censura.

Chi girera': Salotto, le 150 giornate di Villa Certosa?
Chi vorra' Morire?
Chi?
.....
Silenzio, Assordante....!

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 17.04.10 23:45| 
 |
Rispondi al commento

« Deliziosa creatura, vuoi le mie mutande sporche, le mie vecchie mutande? Sai che ciò è di una raffinatezza impareggiabile? Vedi come sono sensibile al valore delle cose? Ascolta, angelo mio, io ho il più gran desiderio del mondo di contentarti in questo poiché sai che rispetto i gusti. I capricci, per barocchi che essi siano, li trovo tutti rispettabili. Sia perché non ne siamo arbitri, sia perché anche il più singolare e il più bizzarro, a ben analizzarlo, risale sempre a un principe de délicatesse... e sì, vecchi rottinculo: esprit de délicatesse! »
(Il Monsignore).

La Perversione, non ce la staccheremo di Dosso, Mai!
Fondamentale, è piuttosto Modularla, Sublimarla , se necessario.
Farne una Virtu'?
Si, quando è tra Adulti, consezienti e Tolleranti.
Mai con un Minore.
Il resto, è Ipocrisia Borghese.
Siamo Animali, un po' Speciali.
Alcuni, almeno.
Amore: ho detto Bene?
Quando ti Decidi a Tornare in Me?
O in Te, che son poi io....

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 17.04.10 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA CRISI GLOBALE.
in crisi tutti i stati.
compreso lo stato del vaticano?
gli operai disoccupati si uccidono, i preti?
vaffanculo ai preti del blog...
e buonanotte a tutti...

ermanno m., roma Commentatore certificato 17.04.10 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

senza i vulcani non esisterebbe la vita sulla terra e neppure la vita degli oceani.
senza gli umani invece la natura starebbe bene lo stesso...anzi...starebbe meglissimo.

come dice un famoso blogger: "Capisc'ammè"

davide lak (davlak) Commentatore certificato 17.04.10 23:20| 
 |
Rispondi al commento

CARLO VACCA per gli amici VACCA CARLO

Er Caciara er mejo fico de ' Torpignatara Commentatore certificato 17.04.10 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Un errore è tanto più pericoloso quanto più verità contiene.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 17.04.10 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Lo sciocco non perdona e non dimentica. L'ingenuo perdona e dimentica. Il saggio perdona ma non dimentica.
Renzo Bossi in arte "trota"

^fly^ *, ca Commentatore certificato 17.04.10 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Di vacca in vacca

Vacche, tra l'altro, elette dal popolo italiano con una legge porcata.

Vacche più uguali delle altre, in una fattoria psicotica chiamata Italia.
Vacche carnivore, vacche mannare
Vacche che hanno conquistato il macello

Io spero solo che una di loro attraversi fuori dalle strisce...

Per vedere la realtà, senza fregature, visitate il mio sito: http://www.anakedview.com/

Troverete articoli riguardanti la comunicazione politica, riflessioni sulla società e molto altro...


spaceboy spaceboy Commentatore certificato 17.04.10 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Bel post, non c'è che dire.
Dopo le vacche, i vacchi, l'erba del vicino, la loggia, i pacchi, castelli e segrete, pane e salame, gli occhi di vetro, quante biglie nella damigiana?, sogno o son destro, banane e lamponi, salviamo le pernici del botswana...yes we can't gat no, che buone le pesche sciroppate, la palla che striscia.
saluti

sandro c., altrove Commentatore certificato 17.04.10 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non bastavano gli Americani con Haarp, mo' pure i Venezuelani con l'occulto aiuto Cubano si mettono a fare le scie chimiche.

*****
Chavez Says Cuban ‘Cloud Bombing’ Eases Power Crisis (Update1)

April 16 (Bloomberg) -- Venezuelan President Hugo Chavez said that severe rains, provoked in part by Cuban-aided “cloud bombing,” have begun ease the country’s electricity crisis.

Water levels at the Guri dam, which supplies water to three hydro power plants that generate 10,000 megawatts of electricity, rose 1 centimeter (0.4 inches) today, the first increase since Nov. 7, Chavez said. The dam had been losing about 15 centimeters a day and water levels have fallen to just 8 meters above a critical point that would force some turbines offline.

“This doesn’t mean that we can go back to wasting power, but these are good signs for the country,” Chavez said today on state television upon returning from a one-day visit to Havana. “Rains weren’t expected until May, but we’ve been bombing clouds with the Cubans.”

http://www.businessweek.com/news/2010-04-16/chavez-says-cuban-cloud-bombing-eases-power-crisis-update1-.html
*****

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 17.04.10 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gino Strada, Emergency, sono il vero volto dell'idea della sinistra!
Quell'idea maturata in secoli di lotte per i diritti umani. che negli ultimi decenni sono stati cancellati, insieme all'idea stessa dal cuore degl uomini di questo tempo!

La manifestazione per Emergency non è vero che sia stata incolore! Era invece densa del colore dell'umanità e del coraggio di rimanere uomini, quando tutto sembra volerti piegare a divenire una bestia.
Non poteva assumere i colori della "politica" odierna, fatta di neo-fascisti obsoleti e di neo-nazisti frocisti vestiti casual e con l'eskimo pronto all'uso, che bramano solo di succhiare il cazzo al nuovo furer del mondo!!

sancho . Commentatore certificato 17.04.10 21:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Però il grillino è strano !

punta i piedi contro il piddì ...a ragione !
nello stesso tempo sembra che non capisca che l'ordine di ammazzare Falcone e Borsellino sia partito dalla stessa "testa" o "idea" (no ideologìa)
da cui è partito l'ordine di arrestare i medici di
Emergency !!!!

difficile da "ingoiare il rospo" , eh ?
o...yes ! ne'destra ne' sinistra !!!!!!


OT
PROIBIRE IMMEDIATAMENTE ERUZIONE D’ISLANDA

E’ un vero scandalo, una autentica vergogna: che dopo tanti anni di ‘lotta alle emissioni’, e relativa tassazioni di qualunque attività industriale come inquinante dell'atmosfera terrestre, oggi si lasci emettere in tutta liberta' il vulcano islandese, che erutta in libera atmosfera i suoi gas-serra in una quantita' almeno mille volte sopra ogni ‘ Global Anthropic Warming’, ed in tutta la Storia sulla Terra.
[...]
E' soltanto un foruncolo islandese, che scorreggia da tre giorni i suoi gas intestinali con effetto-serra, ma ad effetto immediato, tale da bloccare addirittura tutti i voli aerei nel Nord-Atlantico, e pure nel Mediterraneo ed impedire perfino i super-Funerali di Stato che devono tenersi domani a Varsavia per Kacinski, alla presenza di tutti i Grandi del Mondo, USA e Russia in primis ! Tutti bloccati a casa loro, salvo far l’ autostop. La Merkel dovrebbe rientrare addirittura da Lisbona, dove è costretta a forzata vacanza, con gaudio dei tedeschi…..C’ entrerà in automobile ? O servirà un HUMVEE per tarsportarla ?
[...]
Conformemente ai noti protocolli che proibiscono e limitano aa mezzo stampa, qualunque attivita' nazionale di emissioni9 insustriali, (e che di questo passo proibiranno perfino le coltivazioni di fagioli ai brasiliani, perché la fejoada produce ‘metano umano’ in enorme quantità), si chiede alla magistratura di qualuque ufficio giudiziario di ANDARE A METTERE IMMEDIATAMENTE UN TAPPO sul vulcano islandese, che si fa tante beffe di tutto loro.

Link :
- napoliLibera.ue
- http://www.sai.msu.su/apod/image/0201/volcanoaurora2_shs.jpg [davide lak]

Walter C. Commentatore certificato 17.04.10 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Siamo tornati...

Che palle sto post, povere vacche

il prossimo sui maiali.....

sfi g@ti 17.04.10 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

praticamente un minkiolini che scrive sul giornale.it , che è stato in carcere in Afghanistan al tempo dei sovietici, che è stato del MSI-DN ...

ha scritto ...che....

hanno intercettato una telefonata dei medici...!!!

ah ah ah ah ah ah !!!!!
vi rendete conto ????
un lekkino di Silvio che parla di intercettazioni
in Afghanistan !!! magari parlato in romanesco o meneghino !!!!....li mortacci loro!!!!!

e chi ce crede!!!


un post sprecato
un post quracquacqua'.....
non un accenno ad emergency,ne uno pro saviano
ingiustamente attaccato dal pedonano,
uno magari sulla crisi paventata
tra esponenti della casa della cosidetta
liberta'
pensavo di cenarmi una costata
me tocca papparmi na pizza con pummarola in coppa
acciughine trasversali e capperi quanto basta
.......
stassera pornazzo birra e rutto libero

^fly^ *, ca Commentatore certificato 17.04.10 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Il generale Fini conta le truppe e scopre che serve la resa

Re Ferdinando II° di Borbone, Napoli loc. A' Sanita' Commentatore certificato 17.04.10 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Hi.

Ospiti di Gianluigi Paragone a "L'Ultima Parola" i finiani italo bocchino e adolfo urso da una parte, i filoberlusconiani maurizio lupi e daniele santanché dall'altra. Recriminazioni reciproche, tira già aria da avversari.
La replica non si fa attendere: "Lupi stasera è stato il primo a dirci per conto di Berlusconi dimettetevi e andate fuori dal Pdl", risponde a stretto giro. E ancora, quello di Lupi è un "atteggiamento fascista e squadrista", rimarca bocchino.

In molti, ci aggiungo in troppi, non sanno che toccare Comunione e Liberazione vuol dire suicidarsi. In Lombardia CL ha un controllo assoluto, attraverso la compagnia delle opere, di tipo mafioso della quasi totalità degli appalti dati in concessione dalla regione presieduta dal podestà Formigoni. A cominciare dalla sanità, passando per la scuola privata, i servizi agli anziani, la nettezza urbana, gli appalti dei servizi alla metropolitana milanese ecc. Non un mistero che fra La Russa e i pidellini nelle recenti elezioni sono volati ceffoni in una sezione di Milano, e che gli attriti fra il PDL e la Lega, la quale pretende la poltrona di sindaco della città di milano, siano dovuti proprio al fatto che in quella regione persino la lega è tenuta fuori dalla spartizione della torta, tant' è che per quasi due anni tutti i progetti relativi alla realizzazione delle opere destinate all' Expò 2015 sono rimaste al palo perché inizialmente la regione era rimasta fuori dal controllo dei 15 miliardi di euro che stanno per arrivare.
Se poi ci mettiamo che Lupi è a Roma come rappresentante della loggia massonica CL, il quadro è completo.

Ecco le vacche sacre.

Tartarughe surrogate.

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 17.04.10 20:51| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Senti grillone io le pietre le scaglierei volentieri sulle merde vacche, dimmi dove vanno e sarò li ad aspettarli.

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 17.04.10 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici , navigando sul web e mettendo le parole- case inquilini vaticano - sono venuta a conoscenza di una triste realtà , molte persone sono costrette a lasciare gli appartamenti del clero in quanto hanno raddoppiato e a volte triplicato i canoni di locazione . In questi ultimi giorni si sente parlare della pedofilia all'interno degli enti ecclesiastici ; Sua Santità afferma di non essere stato mai a conoscenza di tali atti dove Lui operava, sicuramente non è pure a conoscenza della disperazione nella quale si trovano le centinaia di persone sfrattate . Se Sua Santità sapesse di tale disperazione sicuramente farebbe qualcosa per fermare tale emoraggia di dolore . Come è possibile comunicarglielo ? Fermare tale emorragia di dolore potrebbe magari compensare il tanto dolore di tutti i bambini che hanno subito un atto che è relegabile all'istintività più bassa che una persona possa mettere in atto e cioè della legge del più forte nei confronti del più debole , indipendentemente dal tipo di azione . Si può fare tutto ma nel rispetto della persona della sua integrità . Vi ringrazio per l'attenzione. Mi interesserebbe un vostro parere .Grazie Lella

Lella farinella 17.04.10 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@ AnSia NewSSS.Vagando,in emergenza,con Gino @@

Alla "non politica" manifestazione di solidarietà ad Emergency hanno partecipato meno persone del previsto.Peccato.
((A Gino Strada,ben gli sta ))
Gino non doveva chiedere a tutti coloro che avevano voglia di manifestare solidarietà (che parolaccia) a lui e alla sua Emergency di non portarsi "appresso" le bandiere indicanti i simboli e gli ideali per cui lottano da sempre e...da molto prima della nascita di Emergency stessa.
###

(((((( L'equazione,non equanime,vaticana ))))))


In Vaticano stanno seguendo la vicenda "calciopoli" con molta attenzione.

##Premessa:L'Internazionale nell'era in cui Moggi Galliani/berlusKazz governavano il calcio italiano...non vinse mai nulla##

Non ostante ciò l'Internazionale é accusata di aver corrotto arbitri a destra e a sinistra.Inoltre é accusata di aver corrotto i segnalineee del centro,del centro sinistra e del centrodestra.
##
Notato ciò,gli avvocati del Vaticano (conosciuti anche come "avvocati del diavolo,ispirati dal PreViti") hanno evidenziato al santiSSSSimo padre che la loro linea di difesa sarà l'attacco.
In nome e per conto dei "pretacci" violentatori denunceranno tutti bambini violentati e "reo" confessi di essersi lasciati "usare violenza carnale" per guadagnarsi,con tot anni di anticipo,il paradiso.
Cam.(L'inviato che teme che quei pretacci,con l'aiuto del "loro dio",non faranno fatica a trovare giudici,tipo Metta o Squillante,che daranno a loro ragione)

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 17.04.10 20:44| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo al pari di Peter Finch nel film "Quinto Potere" e' parte di una commedia messa in atto dalle destre per distruggere la democrazia italiana. Privo di ragionevolezza, alla pari di Di Pietro ,Borghezio, Sgarbi ed altri, e' pronto all'insulto facile ed al sarcasmo piu' spregievole. In un qualsiasi dibattito toglie la parola usando lo stomaco anziche' il cervello per ragionare : forse crede di vivere ancora nel Medio Evo o nel Risorgimento ? Le verita' urlate non sono verita' per loro natura. Il suo comportamento, al pari di quello di altre ignoranze attive ci porteranno allo scontro fra noi italiani. Ed insieme al federalismo della Lega ed alle leggi antidemocratiche proposte dalle destre contro la Costituzione torneremo ad essere divisi, poveri, ed inevitabilmente ignoranti come lo siamo stati per secoli. GENTE COL CERVELLO, di qualsiasi colore politico, religione, razza, classe sociale, non fatevi confondere le idee da questi commedianti, sceneggiatori, affabulatori , demolitori del bene comune, ma ragionate , riflettete , ascoltate , confrontatevi lealmente e soprattutto non smettete mai di studiare e di usare la vostra testa. Viva l'Italia unita laboriosa e pacifica e democratica.

CARLO GARBELLI 17.04.10 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito in radio che De Magistris è tra gli eurodeputati che usano un jet privato per andare a Bruxelles...
PER FAVORE DITEMI CHE NON E'VERO!!!

Giusy M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da prendere con le pinze:

*****
Kabul, la verità dei servizi afgani su Emergency "La telefonata che incastra l’uomo di Strada".

I servizi afgani: in un’intercettazione il chirurgo di Emergency Garatti parla di armi nell’ospedale di Lashkar Gah. Scetticismo tra chi lo conosce di persona. Il governo italiano al corrente della registrazione.

Un’intercettazione è una delle non poche prove che, secondo i servizi segreti afghani, incastrerebbe Marco Garatti, il chirurgo di Emergency agli arresti in Afghanistan.

http://www.ilgiornale.it/esteri/kabul_verita_servizi_afgani_emergency_la_telefonata_che_incastra_luomo_strada/17-04-2010/articolo-id=438219-page=0-comments=1
*****

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 17.04.10 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi è stata fantastica la manifestazione di EMERGENCY!

sara 17.04.10 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Mi sto guardando un vecchio filmato in vhs
della compianta moana pozzi e mi sa che lei non era una vacca sacra

^fly^ *, ca Commentatore certificato 17.04.10 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il ponte sullo stretto
l'expo 2015
il tav in val di susa
il grattacielo di dubai
la torre eiffel
il taj mahal
il colosseo
la basilica di san pietro


e le migliaia altre opere dell'uomo

tutto appare così ridicolo, minuscolo, evanescente, al cospetto di una foto come quella che vi linko, in cui un'aurora boreale si avvolge alle luci di un'altra eruzione in islanda.

buffi e patetici esseri, gli umani...quando MADRE NATURA si scatena.

http://www.sai.msu.su/apod/image/0201/volcanoaurora2_shs.jpg

davide lak (davlak) Commentatore certificato 17.04.10 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma... se le vacche sono sacre, i tori si fanno le pippe?

Senza Pensarci 17.04.10 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
[...]

Sappiamo tutti che EMERGENCY è l'ultimo cannocchiale che trasporta fuori dall'Afghanistan, la CRI e l'informazione embedded sono le stampelle strategiche degli invasori, e chiunque operi all'infuori di queste diventa automaticamente un nemico mortale.

[...]

Giorgio Sodano
*****
------------------------------------------------

Vorrei chiederti, Cardinal Sodano, di postarmi un (1) dicasi un (1) episodio di violenza perpetrato dalle potenze che hanno "invaso" l'Afghanistan e che e' stato tenuto nascosto dai media asserviti che Emergency ha denunciato.

Un solo esempio, via!

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 17.04.10 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gino Strada e la sua organizzazione, sta sui cosiddetti a tutta la politica, quella che predica bene e razzola mooooolto male!

Oggi hanno mandato, su Rainews24, un servizio su Haiti.

Ebbene, nessuno ha fatto nulla, tutto è rimasto come dopo il terremoto, hanno solo rimosso le macerie dalle strade principali; la gente è nelle tende senza acqua, senza luce, gli unici a darsi da fare sono, appunto, quelli di Emergency.

E queste notizie, i governi che si sono fiondati in loco subito dopo il disastro con grande battage pubblicitario e strombazzamenti vari, con grandi dispieghi di forze facendo a gara a chi li impupava meglio, non vogliono che si sappiano.

Emergency da fastidio, mette a nudo le verità che si vogliono coprire, aiuta le popolazioni in difficoltà, costruisce ospedali, ciò che la mala politica non sa fare.

cettina d., isola Commentatore certificato 17.04.10 20:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salon Kitty (Italia 1975, col.), con Helmut Berger e Paola Senatore.

Dall?ascesa del nazismo fino al bombardamento di Berlino la storia si riflette negli specchi ovali di un bordello altolocato per ufficiali tedeschi. Le puttane sono SS devote al nazionalsocialismo che compilano verbali sui clienti e le stanze del piacere sono sorvegliate da microfoni spia. La

spirale del controllo così non esclude nessunoe ne sarà vittima anche il tenente tedesco Wallemberg che ha costruito il sistema. Margherita, simbolo della borghesia germanica, prostituta sacra, sarà il Corpo attraversato da tutte le contraddizioni. Corpo come Decadenza etica di classe,

Corpo come luogo della Perversione del potere e come Primo Amore. Corpo Infantile da deflorare e nascita di una Coscienza rivoluzionaria, Corpo riempito di Vizi e Corpo se mpre più orgoglioso, etereo, Inafferrabile. Corpo come cellula della Struttura che ammala la Struttura stessa e la

distrugge.

Ora, va in scena Saloon Silvy: SS2.
Pero' dato le (s)proporzioni, forse è appropriato il remake di "Salo'o le 120 giornate di Sodoma", di Pasolini...

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 17.04.10 20:05| 
 |
Rispondi al commento

DEL SENSO DELLA RESPONSABILITÀ
“in risposta a sandro m. (li)”

Sandro prego, ma è un solo libro, non… “i libri”.
Nessuno disconosce che quest’opera, cui ci accingeremmo a fare “da uomini di buona volontà”, è un’opera improba, ma se non la fanno quelli che hanno capito qualcosa chi, secondo lei, dovrebbe accingersi a farla? Quelli che sono come li ha descritti lei? È un assurdo, le pare? Ma d’altronde non è questo quello che distingue gli uomini dagli altri “uomini” che si sono ridotti simili alle bestie, che sono diventati barbari?
Un seme è un seme non può essere subito un albero! E non siamo riusciti nemmeno a… piantarlo.

Qui dentro, per esempio, ci sono centinaia e centinaia di blogger che hanno l’opportunità di capire, di scambiare i loro pensieri, di confrontarli, di ricercare un’unità d’intenti e cosa fanno invece? Giocano ai rivoltosi! Corrono dietro o chiedono insistentemente al loro… leader, di risolvere i loro problemi. Si chiedono, per caso, se il loro grado di coinvolgimento occorra per risolvere i grandi problemi che ci attanagliano, se serve la loro partecipazione per contribuire a risolverli? Eppure i problemi esistono e gravano su ognuno di noi. E questo, secondo me, i più sensibili e i più preparati dovrebbero cominciare a porseli e a criticare i comportamenti di molti, basati sul più becero individualismo e menefreghismo anche se dichiarano di essere di sinistra, alcuni addirittura comunisti. (i comunisti dovrebbero conoscere, almeno teoricamente, la forza dell’unità) E invece si perde tempo, si cincischia in innumerevoli commenti e inutili discussioni, posti sul disprezzo verso chi non la pensa allo stesso modo e senza mai avanzare proposte o progetti. E siamo soltanto qui dentro (anche se una piccolissima comunità può essere pur sempre un inizio) figuriamoci fuori.
Eppure – come conclude lei – occorre provarci, senza affidarci alla speranza, ma all’azione.
Saluti

Plinio Il VECCHIO Commentatore certificato 17.04.10 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo come il TG3 laziale?

Beh, a ben vedere è stato pure peggio, nell'operazione del tentato oscuramento della manifestazione di EMERGENCY Grillo è andato oltre.

Al TG3 Regione delle 14 neanche un accenno, a quello delle 18,30 sette/otto secondi per citare l'avvenimento, non una fotografia, un'immagine... niente: in compenso largo spazio alle cazzate papaline e campidogline, pastore tedesco e sindaco impegnati a mondare anime l'uno e muri l'altro.
Il resto fuffa e la solita merda di Roma e Lazio... ossigeno per i deficienti intossicati dal nulla.
D'altronde con Polverini alla Regione e Alemanno al Comune è andata fin troppo bene.

Qui solo fuffa, temi triti e ritriti, noiosi, asfissianti... inutili direi!

Di Emergency oggi niente... bel lavoro panzò!

La questione EMERGENCY è la spina nel fianco di chi non vuole mettersi contro questi governi invasori, USA e europei; anche con questi silenzi si concorre a smantellare i pochi presidi non solo di indispensabile aiuto per le vittime delle BOMBE DI PACE ma soprattutto di testimonianza di quel che sta avvenendo lì, e di ciò che probabilmente si sta preparando, e che a naso sembra che sarà di portata definitiva, e chissà non riguardi pure l'Iran.

Sappiamo tutti che EMERGENCY è l'ultimo cannocchiale che trasporta fuori dall'Afghanistan, la CRI e l'informazione embedded sono le stampelle strategiche degli invasori, e chiunque operi all'infuori di queste diventa automaticamente un nemico mortale.

Grazie Grillo e piddini e progressisti: siete più dalla parte del ministro della guerra, l'ineffabile La Russa, che dalla parte di chi ne denuncia da anni l'assurdità e la fascistizzante deriva di questa guerra.

Giorgio Sodano Commentatore certificato 17.04.10 20:03| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stato e Regioni uguale Papponi.......

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 17.04.10 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Bersani: "Il vero test sarà nel 2011"
Ma D'Alema incalza: ti devi schierare.

Su questo punto Bersani si è trovato tra due fuochi. Lo ha criticato Walter Veltroni, lo ha pungolato D'Alema.

http://www.repubblica.it/politica/2010/04/01/news/bersani_il_vero_test_sar_nel_2011_ma_d_alema_incalza_ti_devi_schierare-3058842/


================================


Ma in un partito non è il segretario a pendere decisioni?

Il Pd è in un'angosciante crisi d'identità.

Non fa opposizione, si libera dei partiti della sinistra, critica Di Pietro che fa opposizione, vuole fare una costituente con Casini e Fini..........

cettina d., isola Commentatore certificato 17.04.10 19:46| 
 |
Rispondi al commento

8-02-2010.
E proprio non c’è scandalo, in quello scatto che allinea le sorelle di Charles de Foucauld e la porpora di Bagnasco con i boa di struzzo di Regina e delle altre: perché andare tra gli uomini, tra i giusti e i peccatori, è il mestiere della Chiesa . Fra gli uomini, senza distinzioni fra chi è "a posto" e chi no. Fin da quando, e son passati duemila anni, gli "onesti" del tempo - ce ne sono purtroppo in ogni epoca - si scandalizzavano perché quel tale, quel Gesù, sedeva a tavola con certa gente, e non scacciava le prostitute, anzi le trattava con una misericordia più grande.

Quel Gesù che diceva di non essere venuto per i giusti, ma per i peccatori. (Cioè, per noi tutti). Il cardinal Bagnasco nei caruggi ha dunque sentito le ragioni di Regina, e ha intuito, nelle parole, nelle facce, la lunga sofferenza e la silenziosa vergogna di quei ragazzi che nell’età della adolescenza si scoprono diversi. E cercano di affermare di essere donne coi più vistosi segni di una esasperata femminilità: in vite spesso poi di grande solitudine, spese sull’angolo di una strada. Il cardinale ha ascoltato, poi ha fatto quella prima carità cristiana che è la verità: siamo figli del peccato originale, ha detto, e quindi peccatori. Ha chiamato, dunque, le cose con il loro nome, fuor dalla nebbia del politicamente corretto e del facile buonismo. Poi, ha detto la cosa più importante: che Cristo è morto per tutti.

Che le porte di Dio sono aperte a tutti. Formidabile, antica parola in quella casa nei vicoli di Genova. Cristo morto per tutti. La Sua misericordia abbraccia chiunque lo domandi. E solo Lui sa davvero cosa c’è, in fondo ai cuori. E se sono migliori gli onesti che si scandalizzano e accusano - quanti, anche oggi, sulle pagine dei giornali - o i più conclamati peccatori....
La Chiesa è Lacerata e Peccatrice: lo Ammette.

Le Prostitute Sacre,ancora nei Templi Pagani o Padani, che importa.
Adoran il Vitello Sacro di Babilonia.
Il Vassallo del Toro Nero, Stellato.

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 17.04.10 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Ed ecco un altro bel pezzo contro il PD. Beppe, io capisco che tu ce l'abbia tanto con il PD, avrai anche i tuoi buoni motivi. Forse, chissà, sarebbe bene che questo partito chiudesse definitivamente e sparisse dalla circolazione, in modo che tu ti possa accorgere che esiste anche il PDL, che al governo non c'è Topo Gigio Veltroni ma lo Psiconano, che forse qualcosa contro Bossi e Berlusconi, così, per sbaglio, ogni tanto, potresti anche dirla.

Nicola Carpi 17.04.10 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=is_aSZ7BwMM&feature=related

pino daniele napule é

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 17.04.10 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Gli elefanti sono sacri come le vacche?

Senza Pensarci 17.04.10 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque tutto, e sempre dico che oggi e' stata una bella giornata. Dapprima per la salute, la seconda per il sole e la terza perche' sono in vita. Grazie Dio.

elia rizzuti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 19:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1

Re Ferdinando II° di Borbone, Napoli loc. A' Sanita' Commentatore certificato 17.04.10 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Tre gradi di giudizio per giudicare un politico,

un minuto per distruggere GINO.

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 17.04.10 19:30| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi ripeto:

Così “L’ALLEVATORE DI TROTE”, ingrassa.

Mentre infuria guerra intestina all’ “INCANTATORE DI CONIGLI”, ed i “LOS PARACULOS DEL PD TREMANO”, al pensiero di lezioni anticipate.

Il tifoso berluconiano è confuso dalla "NUVOLA TOSSICA" del vulcano islandese, c’è il rischio che scompaiano i "DINOSAURI NOSTRANI”, non capiscono cosa succede tra il “CAMERATA FINI” e “L’INCANTATORE DI CONIGLI”, per anni Minzol-Flop, Umilio Fido, Vespasiano e Littorio l’Infetrito, gli hanno raccontato “CHE TUTTO ANDAVA BENE MADAMA DO’RE” ed ora vedono i loro due campioni scannarsi, per due visioni antitetiche del potere e non capiscono che succede, mentre l’economia cade a pezzi.

Naturalmente i “BARBONCINI DA SALOTTO DEL PD”, sentendo puzza d’elezioni anticipate, si sono immediatamente accucciati con le orecchie basse e la coda tra le zampe, con la paura di perdere benefici e prebende varie? La maggioranza ventila elezioni anticipate “E IL PARTITO DEMOCRATICO TREMA”.

Così mentre il “PARTITO DELL'AMORE IMPLODE”, per il troppo amore, il “SINEDRIO DEI CIECHI SORDI E MUTI” sta già pensando ad una “TASK FORCE” per un intervento rapido, nel malaugurato caso che “IL COMPAGNO SILVIO MAGNO”, scivoli sulla buccia di banana, lanciata dal “CAMERATA FINI” e si corra il rischio di andare nuovamente alle elezioni anticipate, che i “LOS PARACULOS, DEL PD” vedono con il fumo negli occhi, per la disastrosa situazione in cui si trovano, due batoste nello stesso anno sono troppo anche per loro, “I MIGLIOR PROFESSIONISTI IN CATASTROFI ELETTORALI DEGLI ULTIMI 150 ANNI”.

“NON SIA MAI CHE DEBBANO USARE UN ASCIUGAMANO PER DETERGERE IL SUDORE DALLE LORO SPAZIOSE FRONTI”, per opporsi al “CARO COMPAGNO SILVIO MAGNO”, con cui si sono condivise mille avventure, per difendere le loro dolci poltrone, foderate con la pelle dei contribuenti.

Risultato, “L’ALLEVATORE DI TROTE”, si’ scompiscia dalle risate.

Paolo R. Commentatore certificato 17.04.10 19:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE VACCHE SACRE.

Vacca di quella porca,lurida,maiala,sbudellata,inviperita,stramaledetta,sbrindellata,putrida!!!

'NDO STA' UNO CONTA UNO???

Poi dici che "uno" s'incaxxa!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 19:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Era un vero e proprio bagno di emozioni oggi piazza san Giovanni, ho camminato tra le migliaia di persone presenti e mi sono nutrito di un'energia forte, positiva.. ogni sguardo, ogni movimento, ogni suono generava vibrazioni che arrivavano nelle viscere. Tanti piccoli fiumi confluivano da tutte le direzioni, dall'Appia, da viale Manzoni, da Porta Maggiore, da via Sannio in un grande mare umano collegato con l'intero pianeta, con tutti coloro che soffrono per le guerre e le distruzioni inflitte dai potenti della terra nel terzo e quarto mondo. Un mare umano, quella straordinaria piazza, collegato anche ai medici e infermieri dell'ospedale di emergency che sono stati sequestrati sabato scorso dietro accuse assurde. Accuse che nascondono l'unica spiegazione credibile ed evidente: non si vogliono testimoni scomodi nelle zone di guerra dove si ricorre quotidianamente alla macelleria. Si vuole impedire ogni soccorso medico a donne e bambini per non lasciare tracce viventi di orrori inconfessabili che violano tutte le Convenzioni internazionali a favore dei prigionieri, dei feriti, della popolazione civile e dei sopravvissuti ai bombardamenti "intelligenti" e non.

Se dovesse esserci veramente un Giovanni, il santo che.... LEGGI TUTTO E VEDI FOTO cliccando sul nome
Buona domenica a tutti

Domenico Ciardulli, Roma Commentatore certificato 17.04.10 19:22| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Il dolore la sofferenza,le disgrazie,e le sventure,sono per tutti inevitabili indipendentemente dal proprio rango.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Presto o tardi,anche colui che sembrava potersi sottrarre a eventi negativi ne sarà infallibilmente investito e infine travolto.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
CONSIDERATO ESEMPIO ANCORA VIVENTE: IL POPOLO ITALIANO:-)))
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 19:19| 
 |
Rispondi al commento

CORAGGIO PRESIDENTE FINI!
E' questa la cosa giusta, ascoltare i lamenti di questo nostro povero Paese che ha bisogno di aiuto. Il ruolo istituzionale che ricopri ti ha preso per mano, lasciati guidare! Porta a termine il cammino giusto che hai iniziato e prenditi cura di tutte le ferite inferte in questi anni al tuo Paese, gli italiani te ne saranno grati. Hanno bisogno di qualcuno che finalmente si alzi in piedi e fermi questa deriva pericolosissima in cui ci stanno portando.Il valore di un uomo non si misura dal potere o dalla ricchezza ma solo ed esclusivamente dal coraggio di battersi per la giustizia e proprio contro i potenti autoritari e disumani.
Pensa che a pregarti è una persona che ha sempre votato a sinistra in quanto credeva che fosse più della destra, vicina alla giustizia, ma forse è stato solo il sogno di una romantica sognatrice. La sinistra non è stata in grado di fermare lo sfascio, ha preteso di combattere contro i carri armati con la fionda. E' mancato alla sinistra il coraggio di rischiare e per questo ha contribuito al degrado che ci sommerge. Quando si assumono certe responsabilità necessita rischiare in prima persona non ci si può tirare indietro per la paura di cadere e se non si ha il coraggio di far ciò, necessita lasciare il campo a chi quel coraggio ce l'ha.
Presidente Fini voglio tornare a sognare un Paese libero e civile rispettoso della Carta Costituzionale di cui andiamo fieri. Prova a sognare anche tu di vivere in un Paese dove la Legge è uguale per tutti e sapere di aver contribuito a renderlo possibile.
E' QUESTA CONSAPEVOLEZZA CHE FA DI UN UOMO UN GRANDE!


luttazzi.it

L'estremo omaggio a Raimondo Vianello: la camera ardente a Mediaset, sul set della sua sua celebre sit-com. Ne verrà registrata una puntata speciale dal titolo "Cassa Vianello". (Federico Caddeo)

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.04.10 19:07| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=y8vjHpUoa-E

OBAMA 11 SETTEMBRE

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 17.04.10 19:05| 
 |
Rispondi al commento

@ graziano baschiera, pavia

Diritto?

Diretto!

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 17.04.10 18:58| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema: costituente democratica
con l'ex leader di An e Casini.

http://www.repubblica.it/politica/2010/04/17/news/d_alema_su_costituente-3412696/

=======================


Ma il PD di D'Alema dove vuole andare?
Butta fuori l'estrema sinistra e parla di costituente con Fini e Casini?

Io non ci sto a capire più niente!

Non che, ormai, mi senta più attratta da questo Pd, ma più cerco di capire e più me ne allontano.


cettina d., isola Commentatore certificato 17.04.10 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi è senza vacca scagli la prima pietra!

Hare Cristo 17.04.10 18:55| 
 |
Rispondi al commento

A MARINA S. E A SANDRO M. (li)

Ho letto entrambe le vostre risposte e secondo me vi sono degli aspetti che vi accomunano.

Marina delega l’imprinting nozionistico (vds. l’anatroccolo di K. Lorenz) all’istituzione politica dell’istruzione statale (istituzione che ancora oggi come per il passato seleziona in modo da riprodurre la divisione fra lavoro intellettuale e lavoro manuale anche se, le forze governative aggiornatesi, hanno spostato questo compito più sulla scuola privata che su quella pubblica per la costosa formazione delle nuove classi dirigenti). Sandro, sull’apprendimento per la sempre più profonda e propria liberazione di sé da quell’imprinting.
Nell’istruzione della società borghese, Marina, il compito non è quello di “fornire, tramite l'istruzione, gli strumenti necessari affinché lo studente acquisisca la capacità di elaborare pensieri propri, liberi ed autonomi”, ma di riprodurre costantemente quella cultura che dia la perpetuazione e la sopravvivenza di sé! Infatti se “su una classe di 30 studenti ci sono, potenzialmente, 30 modi diversi di ‘leggere’ la stessa letteratura, la stessa storia, la stessa filosofia” questo dipende dalle persone che sono diverse fra loro e non dall’istruzione che tenderebbe ad omologarle, ma intanto, sempre meno la scuola pubblica e sempre più la scuola privata, hanno prodotto la loro “brava” selezione di classe e la riproduzione della divisione fra il lavoro manuale e quello intellettuale.
Il “primo passo”, come lo chiama lei, è l’imprinting poi, in seguito, vagli a far capire a… quell’”anatroccolo” che non è un essere umano! Nessuno più ci assicura che “l'esperienza personale ed il contesto sociale… completeranno la formazione”.

Se fosse vero che “La curiosità di approfondire certi temi sarà lo stimolo necessario per continuare, anche da adulto, un certo percorso educativo” noi non staremmo qui a discutere (ed anche a disperarci) sulla conoscenza di certi temi che sono fondamentali.
Saluti

Plinio Il VECCHIO Commentatore certificato 17.04.10 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

APPELLO PER IL PRESIDENTE GIANFRANCO FINI
Egregio sig. Presidente, sicuramente Lei conosce il proclama:
“Noi non siamo insensibili al grido di dolore che da ogni parte d’Italia si leva verso di noi” che un Suo illustre predecessore pronunciò nella stessa aula che oggi Lei Presiede.

Egregio Sig. Presidente alcuni possono non essere della Sua parte politica, ma TUTTI sanno delle Sue insofferenze e Le riconoscono doti morali e di attaccamento ai valori della Costituzione e dell’Unità Nazionale, difficilmente riscontrabili nella Coalizzione di cui Lei fà parte.

Egregio Sig. Presidente Fini NON SIA INSENSIBILE alle minaccie all’Unità della Nazione e delle sue nefaste conseguenze.

Chieda subito un Congresso al Suo neonato movimento, raccolga intorno a Se tutti quelli che si sono stancati delle minaccie e degli insulti della Lega. Prenda a calci coloro che saranno contrari e mandi a quel paese Lega e compagni. Questo Lei lo deve alla sua militanza politica alle Sue idee e alla Nazione.

Se non dovesse riuscire, rifaccia AN con chi ci stà. Anche Lei Sig. Presidente è genitore e vuole per i suoi figli il meglio possibile, un giorno lontano potrà guardarli in faccia e dire: “ho fatto tutto il possibile, non ci sono riuscito ma ci ho provato”

esposito g. Commentatore certificato 17.04.10 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vivere fino a 120 anni? No, grazie
Grazie all'amicizia e alla complicità nel business tra Berlusconi e don Luigi Verzé, la nostra vita media potrebbe arrivare fino a 120 anni. Lo ha detto, più serio che scherzoso, il premier alla festa per il 90° compleanno del sacerdote, fondatore e manager supremo dell'ospedale San Raffaele, riferendosi agli studi in corso presso il Centro di ricerca del S. Raffaele a Verona.
Due domande sorgono spontanee. Dato che per la maggior parte dei cittadini è già un'impresa oggi arrivare e fine mese, quale potrà essere allora la qualità della vita ? E, soprattutto, chi pagherà le pensioni a quei giovanotti centenari?
PUBBLICATO DA VALENTINA STRADA ALLE 15:23 0 COMMENTI
Post più vecchi Home page
INFORMAZIONI PERSONALI

VALENTINA STRADA

tinaus de tinaus 17.04.10 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Le vacche dimenticate:

La moratti

formigoni

bassolino

del turco

rutelli

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 17.04.10 18:43| 
 |
Rispondi al commento

...non so perchè ma lo stop degli aerei per il vulcano mi sa di bufala...., ci sarà sotto qualcosa??

Acul utopiA (cittadino qualunque), genova Commentatore certificato 17.04.10 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Skytg24 sondaggio:

Berlusconi: la mafia famosa grazie al supporto promozionale ricevuto da "La Piovra" e "Gomorra". Sei d'accordo?

Si 32%

No 68%

Io vorrei entrare nelle menti di quel 38% che è d'accordo con il pensiero del nano malefico e cercare di capire come fanno a vivere senza pensare........con la loro testa!

cettina d., isola Commentatore certificato 17.04.10 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI STA PREPARANDO UN “MINI INDULTO MASCHERATO”.
(Per quelli già condannati in via definitiva)

Da il Giornale:

DECRETO CARCERI IL PREMIER: “AI DOMICILIARI CHI HA UN ANNO DI PENA”.

Di qui la decisione del governo: per un decreto d’urgenza per far sì che chi ha un residuo di pena di un solo anno vada agli arresti domiciliari.

Commento:
MA NON ERANO QUESTI CHE AVEVANO PROMESSO SFRACELLI PER RENDERE PIÙ SICURE LE NOSTRE CITTÀ E PAESI?

Gli italiani ringraziano “L’ALLEVATORE DI TROTE”, impegnato a mettere le mani sulle banche.

Paolo R. Commentatore certificato 17.04.10 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Le motivazioni di stragi terroristiche nel mondo possono avere come denominatore comune il depistaggio .

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 17.04.10 18:31| 
 |
Rispondi al commento

vacche un par de palle ...i blog ..non solo questo
e il PAESE intero è un giardino zoologico!!!

c'è di tutto , altro che ne' destra ne' sinistra!!!

L'UNICHE VACCHE STATICHE SONO CERTI COGLIONI IN ALTO CHE NON SI GUADAGNANO LO STIPENDIO ...E MANCO SE MENANO... sembra che oggi ci sia stato una lite tra Franceschini e il Dalemik ... manco un cazzotto...anculo!
ah! indovinate per chi litigavano?

per Gianfranco Fini !!!! ah ah ah ah ah ah !!!!

nuncesecrede...povero BERLINGUER !!!!


CIAO BEPPE
DI VACCHE SACRE QUI IN ITALIA NE ABBIAMO ANCHE TROPPE,COME LO PSICONANO,L'ASTRO NASCENTE FINI (CHE NON VEDE L'ORA DI LIBERARSI DEL NONNO PSICONANO BERLUSCONI,ED DI ACCOLTELLARLO DIETRO LA SCHIENA),LA MARCEGAGLIA,IL TRONCHETTO DEL'INFELICITA',IO NON AVREI PROBLEMI O SFIDE AD ABBATTERLE,PERCHE' CREDO CHE IL VERO ABBATTITORE DI VACCHE SACRE SIA IL POPOLO ITALIANO,FINCHE' NON USCIRA' DA QUESTO DELIRIO DI FALSI MITI MESSO IN PIEDI DA QUESTI FOLLI E PAZZI,PRIMA CHE NON SIA TROPPO TARDI......
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 17.04.10 18:27| 
 |
Rispondi al commento

E' sacra anche la cacca delle vacche?

Senza Pensarci 17.04.10 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI E' FINI?

Chi era e cosa è diventato?
Leggete, se ne avete voglia, questo articolo dalla sua fondazione:
http://www.ffwebmagazine.it/ffw/page.asp?VisImg=S&Art=5073&Cat=1&I=immagini/Foto A-C/butterliespic_int.jpg&IdTipo=0&TitoloBlocco=Politica&Codi_Cate_Arti=27

Ogni tanto leggo qualche editoriale di fare futuro e mi chiedo:come può un presidente della camera che appartiene ad una coalizione che è la maggioranza governativa di cui è il cofondatore, analizzare intinsecamente e sottilmente una situazione che è diventata insostenibile?
Sembra quasi uno sfogo, ma io credo che stia lanciando dei messaggi ben precisi.
Non so chi era e cosa professava e non so neanche dove voglia arrivare, ma la strada che ha intrapreso è in profonda dissintonia con ciò che rappresenta attualmente il pdl.
I finiani puntano su una politica pulita e legale, su una rappresentanza equa ed onesta,sulla coesione sociale e sull'integrazione.
Ce da credergli?
Non lo so ma la sua dialettica è piacevole o forse mi aggrappo alla speranza che non tutti gli uomini del presidente siano delle canaglie.
E' una riflessione e spero mi rispondiate per discuterne.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 17.04.10 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lite tra fascisti che si danno del fascistacome se per loro fosse un insulto essere stati o essere tuttora fascisti
Urso e Bocchino da una parte, Lupi e Santanchè dall'altra, se ne sono date di santa ragione». Tocca al blog di Francesco Storace, segretario de La Destra e alleato Pdl, dare il quadro della rissa tv tra esponenti Pdl andata in onda venerdì sera.

cesare beccaria Commentatore certificato 17.04.10 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

esposito g.
iscritto al blog dal 17/03/07

Coerenza.
Alle parole dovrebbero seguire i fatti e tutti dovrebbero attenersi. Se le vacche sacre hanno ancora un seguito dipende da tutti noi, anche da Te Beppe Grillo,

quante volte hai risposto ai tuoi anonimi e sconosciuti lettori di questo blog ??

...e quante volte invece ti sei attaccato con vacche sacre solo perchè queste avevano un nome ed erano conosciute e famose.

facciamo un esempio?


esposito g. Commentatore certificato 17.04.10 18:02| 
 |
Rispondi al commento

non vi sentite un pò ridicoli??
stiamo qui a roderci il fegato, a scrivere di questi 4 cialtroni che si comportano come se dovessero vivere in eterno e come fossero i padroni dell'universo, mentre c'è un vulcanino ino ino...in islanda...che sta mettendo in scacco il mondo occidentale con una scoreggetta.

MADRE NATURA ci ricorda che siamo FUFFA...e che cenere torneremo ad essere.
patetici esserini pieni di vanagloria.

vacche sacre???
...maddechè???


davide lak (davlak) Commentatore certificato 17.04.10 18:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 31)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il "ministro body guard" LA RUSSA,


E' UN FASCISTA LECCACULO !

Capisc'a me


PS Chi è d'accordo con me voti il commento.

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 17.04.10 17:57| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 60)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra di vivere nel paese dell'incontrario , dove Mangano e Dell'Utri sono eroi e sto parlando di mafiosi certi gia' condannati e di un Saviano costretto a vivere con la scorta che a detta del presidente del consigio é uno che non ama l'Italia perché con Gomo rra fa cattiva publicita' insieme alla serie televisiv...a "La piovra".Sono disgustato!!!

Leo Conte 17.04.10 17:56| 
 |
Rispondi al commento

prova di scrittura di un commento...

movimento politico PARTITO DELLE DONNE Commentatore certificato 17.04.10 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Se ho ben capito, a Milano i post-fascisti intendono celebrare una sorta di "festa dell' unita' nazionale ritrovata".

Per me la cosa potrebbe andare benissimo: i problemi del paese sono piu' che sufficienti, senza bisogno di aggiungerci il protrarsi di un' autentica "faida" che potrebbe non avere piu' motivo di esistere.

I post-fascisti, se vogliono convincerci di essere realmente "pentiti" di alcuni loro passati errori, hanno un ottimo mezzo a disposizione: mandino a fare in c..o i veri neo-fascisti, quelli in abito blu e camicia immacolata, indipendentemente dal fatto che siano provvisti di tacchi con rialzo o di ghigno satanico.

Enzo LUZI, Roma Commentatore certificato 17.04.10 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Se n'è andato Carlos Franqui intellettuale dissidente cubano.

[...]
La guerriglia sulla Sierra, la direzione di Radio Rebelde prima e del quotidiano "Revolucion" dopo, la rottura con Castro (nel '63) che pretendeva un giornale più paludato e schierato, il primo viaggio in Europa e poi, nel '68, la scelta senza ritorno quando Franqui firmò il manifesto contro l'invasione sovietica della Cecoslovacchia.

Con Castro non si erano mai amati, gli amici di Franqui tra i "barbudos" erano altri. Erano Huber Matos, il comandante dimenticato che trascorrerà lunghi anni in carcere per essersi opposto alla svolta filo-sovietica di Fidel, e Camilo Cienfuegos che morirà in circostanze mai chiarite in un incidente aereo nell'ottobre del '59. Come tanti altri Franqui aveva partecipato alla Rivoluzione per cacciare il dittatore Batista e costruire una democrazia. Non un altro regime.
[...]

Non un altro regime.

Non un altro regime.

Non un altro regime.

Non un altro regime.

Non un altro regime.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 17.04.10 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno pensa alle vacche, e si scorda del letame....


Che puzza !


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 17.04.10 17:45| 
 |
Rispondi al commento

E stiamo freschi a scagliare pietre(ammesso che si trovi chi abbia il coraggio di scagliarle),qui occorrono montagne di pietre. Come biscie scappano, non si fanno colpire mai. Hai visto,no? con la legge salva presidenti di Regione? E il popolo pecorella sta a guardare

maria rollo 17.04.10 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Altamente inquinanti. A tanta gente, con le loro azioni, hanno allargato il buco.. dell'ozono.

Alessandro Pescini, San Casciano V.P. Commentatore certificato 17.04.10 17:42| 
 |
Rispondi al commento

+ ke scagliare la prima pietra, c'è da scagliarli una montagna...

Siro ., Squinzano Commentatore certificato 17.04.10 17:34| 
 |
Rispondi al commento

da leggere su l'89 radio30metri.com molto bello l'articolo

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 17.04.10 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Schiavi delle banche...fantastico!
Persino Barbareschi conosce la Verità...

http://www.youtube.com/watch?v=CIlqdcu8oaE&feature=related

Annunaki, Nibiru Commentatore certificato 17.04.10 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sono rotto, a prescindere

Windows 98 17.04.10 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Italia 2024 - Il regime è caduto…
L’attenzione che molti studiosi rivolgono al lugubre Trentennio dominato dalla figura di Silvio Berlusconi ha il pregio di ricostruire a grandi linee le correnti ideologiche, le pratiche politiche, le distorsioni economiche che caratterizzarono quel regime, dal discorso della discesa in campo (Bologna, 1994), alla tragica fine ad opera delle potenze democratiche europee unite alla Resistenza italiana (Dongo, 2024). Molto materiale di questa immensa opera storiografica proviene degli interrogatori del grande processo ospitato dalla Repubblica Federale Tedesca contro i gerarchi del Trentennio (Norimberga, 2025). Per i verbali, le autodifese pubbliche e le sentenze di condanna rimandiamo a una più specifica bibliografia in cui spiccano soprattutto due opere: i tre volumi del Rizzuti, O’ Sole suo - Ideologia, masse, soldi e paraculi negli anni dell’amore da Licio Gelli ad Antonio Ricci, (Nuova Mondadori, 2027); e la famosa antologia sulle tendenze e il costume dell’epoca, Labbra a canotto, un nano e sette Biancanevi (Autrici Varie, Nuova Einaudi, 2028).
Il fatto che la storia abbia emesso il suo verdetto non impedisce però di cogliere alcune differenze di tono e di sfumature nelle più recenti analisi storiografiche. Quello che vi proponiamo è dunque un percorso nelle ricostruzioni storiche, cogliendo le principali differenze di approcci e di teorie via via applicate ai maggiori disastri di quel regime. Un breve appunto metodologico: per realizzare questo piccolo viaggio nella storiografia del Trentennio abbiamo analizzato i più disparati materiali, dalla memorialistica alla ricerca storica, dai testi oggi in uso nelle scuole a un’imponente mole di materiale televisivo,

http://www.alessandrorobecchi.it/index.php/201004/micromega-grande-regalo-ai-naviganti-piccola-storiografia-sulla-fine-del-regime-calma-nel-2024/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.04.10 17:06| 
 |
Rispondi al commento


BOOM DI TARIFFE E TASSE

siamo fra i primi paesi europei per imposizione fiscale e in assoluto i primi per il BOOM delle tariffe.

il rialzo dell'acqua potabile dal 2005 al 2009 è stato del 32% , SI PREPARA IL RIALZO DEI PREZZI IN VISTA DELLE PRIVATIZZAZIONI , per rendere una base profittevole alle società private

Le tariffe postali + 13% , i benefici della privatizzazione , meno servizio piu' caro

Le autostrade , espropriate ai nostri nonni , già pagate , sono state regalate con la formula dei concessionari : + 15%

lE ASSICURAZIONI : + 132 % ,LE BANCHE DOPO AVERCI INCULATO CON DERIVATI , A NOI , AI COMUNI ricuperano profitto con le VACCHE assicurative....

E POI , UDITE , UDITE .....quello che vado scrivendo da mesi le imposte sui rifiuti dal 2005 al 2009 del + 29,1% , anche dovuto al passaggio da Tarsu a Tia ....e una diversa vaccata nella ridistribuzione dei costi ....ERGO AUMENTO!

pER NON PARLARE DEI TRASPORTI E TRENI , +26% e servizio ignobile...

PER non parlare di TRIBUTI ITALIA e i 90 miloni persi ....da moltiplicare per 5.

Le vacche ruminano , distruggono una marea di bisonti rincoglioniti , inebetiti , divisi ad arte , manipolati dalle televisioni o occupati in una miriade di azioni.

Quando bisognerebe bloccare l'italia con una azione a forbice di sciopero generale e invasione di milioni di persone in piazza e ovunque su tutte le vie di comunicazione.

Invece di aspettare l'inciucio delle vaccche del 2012 o le litigate di vitellini col toro e di tori non ce ne sono ....al nano l'uccello gli è costato milioni di euro di mantenimento , a Bossi......ei fu.....quando c'è l'aveva duro.....ora pensa alla banca.....

http://www.repubblica.it/economia/2010/04/17/news/rincari_tariffe_postali-3412981/

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 17:03| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 46)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ao'...a Luca "quanto manca"...mancano poco piu' de 24 ore e poi i lazialotti come te faranno la fine dei pifferi de montagna. Due goal de Vucinic e uno de Toni....e voi abocca asciutta...se ne riparla startranno....sempre si nun finite in B....

Er Caciara er mejo fico de ' Torpignatara Commentatore certificato 17.04.10 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Oh Beppe Grillo...Attento a non gasarti troppo: per quanto sia vergognosa la situazione italiana NON mi pare per niente giusto scrivere di scagliare pietre a quei miserabili che stanno rovinando l'Italia...Buone a tutti!!
P.S.: perchè non ti degni, una volta per tutte, a spiegare i tuoi legami con i Casalecchio...? E di liste tue che pare abbiano fatto accordi elettorali con esponenti di partiti "classici"...?

Fabrizio Onnis 17.04.10 16:53| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Gianfranco Fini....


FACCE TARZAN !


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 17.04.10 16:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

IMOLA 17/04/2010
PER L'ITALIA E GLI ITALIANI OGNI ACCOSTAMENTO è per difetto, LE VACCHE SACRE SONO IN AUMENTO, COME I PARACULI.
BASTEREBBE togliere agli incapaci IL LORO CAPITALE ACCUMOLATO senza sapere il perchè, visto che ad ogni scandalo che lo riguarda non sa dare spiegazioni ma, solamente il solito ritoso ero allo scuro di tutto.
IERI è stato perpetrato un'altro inciuccio con amore, sul caso ERRANI, FORMIGONI TUTTE E DUE FUORILEGGE, ebbene è stato fatto un inciuccio bi partisan perchè i due possono continuare nella loro scedia del potere.
SPERO CHE I MOLTI CHE ANCORA AVEVANO DEI DUBBI SUI DUE PARTITI GEMELLI PDL E PD-ELLE SI CONVICANO CHE CON LA SPAZZATURA POLITICA NON SI SALVA L'ITALIA.
SALUTI GIUSEPPE TONNINI

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 17.04.10 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è geneticamente portato alla distorsione ed allo stravolgimento della verità,grande manipolatore delle notizie,allo schiavizzare tutti coloro che lo circondano , gente di bassa lega che devono tutto alla magnanimità del capo che però esige eterna sottomissione.Berlusconi ha affermato che strozzerebbe con le ssue mani gli autori della fortunata serie "La Piovra " perchè secondo la sua mente bacata hanno fatto conoscere la mafia al mondo intero , lo stesso dicasi dello scrittore Roberto Saviano che con il suo libro "Gomorra" ha portato alla ribalta il clan dei casalesi, finora ignorati dalla cronaca di regime supinamente sottomessa al capo dei capi.Se per Berlusconi e Dell'Utri lo stalliere di Arcore è stato un eroe per non avere fatto nomi appare evidente che chi denuncia mafia,camorra e drangheta andrebbe strozzato; meglio disciolti nel''acido per non lasciare tracce. Non è possibile che, con tutte le problematiche che avvinghiano l'Italia e gli italiani , oltre ha tenere immobilizzato il parlamento per l'approvazione di leggi ad personam ed anticostituzionali, Berlusconi ogni giorno se ne inventi una nuova come il presidenzialismo alla francese ,ma ad un solo turno, oppure mentre lui farà il presidente un uomo della Lega Nord ( Borghezio ? Calderoli?)governerà l'Italia proseguendo a fare PORCATE VARIE.UMBERTOSKY-nAPOLI

capoccia umberto 17.04.10 16:46| 
 |
Rispondi al commento


Sante parlo Grillo, sante parole….ci hanno condizionato a venerare le sante vacche gra$$€ mediatiche e, la maggior parte della gente spesso, senza neanche rendersene conto, ha imparato diligentemente a venerarle…anche se bisogna ammettere che, questo blog, da questo punto di vista....non fa molta eccezione….

mario ragazi (raga), milano Commentatore certificato 17.04.10 16:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I senza Dio trovano sempre un vitello d'oro da adorare!

E, adesso, è in vista il super vitellone ... anche abbastanza abbronzato!:)

sancho . Commentatore certificato 17.04.10 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Appena tira aria di inciucio eccolo che arriva puntuale, grigio, sospettoso, altezzoso, D'Alema che propone accordi segreti con Casini, Fini, ecc tutti coimunisti di provta fede come i suoi genitori

cesare beccaria Commentatore certificato 17.04.10 16:34| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

E’ noto a tutti che gli unici che temono Saviano e per questo lo denigrano continuamente, sono i vertici della camorra e tutti gli affiliati, in genere, dell’organizzazione criminale.
Per quale ragione allora ci meravigliamo e ci scandalizziamo se adesso lo fa anche il capo del governo?
Io trovo invece che questa, dopo la celebre esaltazione delle qualità del suo stalliere personale, sia una delle rare volte in cui il personaggio si comporta in modo coerente.
Lui non sta’ facendo altro che salvaguardare i propri interessi…

Franco F. Commentatore certificato 17.04.10 16:26| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento
Discussione

firmate sul sito di emergency...tutti quanti

federico b. Commentatore certificato 17.04.10 16:20| 
 |
Rispondi al commento

In Italia la maggioranza degli italiani mangia e dà da mangiare ai propri figli ricevendo i soldi da una "vacca sacra".

E poichè, per noi italiani, il bene personale e della nostra famiglia e dei nostri amici vengono prima del bene di tutti, andiamo avanti così.

Siamo in democrazia, ed in democrazia la maggioranza vince.

Se la maggioranza antepone il bene proprio a quello di tutti, è la fine.

Infatti, ci siamo.

E poi non lamentiamoci.


Luigi Vicenza, Vicenza Commentatore certificato 17.04.10 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Mi è venuta in mente la santanchè
ha la masticazione inversa come le vacche
nonchè il termine "vacca" la tocca di vicino per sua personalità.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 16:19| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 31)
 |
Rispondi al commento

La legge è uguale per tutti, ma non tutti sono uguali (Luigi Viola)

Marco Costantino Commentatore certificato 17.04.10 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Avvistato Beppe ieri sera alla discoteca 'sali & tabacchi' di reggio emilia. . . cool . . Beppe che ci facevi tra i fighetti?

cris tow 17.04.10 16:13| 
 |
Rispondi al commento

continuo
Sottovalutare o far finta di non vedere che a Milano, proprio in occasione del 25 aprile, si tenta lo sdoganamento definitivo dei gruppi militanti e delle tesi del neofascismo, sarebbe un tragico ed imperdonabile errore.
Ed è un problema che non riguarda soltanto la sinistra o il centrosinistra. È un problema che riguarda anche –e forse soprattutto- le forze del centrodestra che governano questa città. Non possiamo e non vogliamo credere che tutto il Pdl, tutta la Lega e il Sindaco Moratti siano complici di questo operazione.
Per questo chiediamo a tutte le forze politiche democratiche di rompere ogni complicità con gruppi neofascisti o neonazisti, a partire dall’opposizione alla concessione del Giardino Sergio Ramelli per il raduno nazifascista del 24 aprile.
Al Prefetto e al Questore chiediamo, invece, di garantire il rispetto della legalità costituzionale, che significa anche non consentire l’apologia di fascismo o l’incitamento all’odio razziale. ”

Alberto De Sanctis 17.04.10 16:11| 
 |
Rispondi al commento

IO NON DIMENTICO MARIO
E tanti altri dimenticati …soli …disperati. Mentre la casta tutta è impegnata a spartirsi quel poco che rimane di questo povero paese i Mario muoiono soli,http://bologna.repubblica.it/cronaca/2010/04/17/news/operaio_della_renopress_si_uccide_nel_garage_di_casa_il_corpo_trovato_da_un_collega_disoccupato-3407844/ …nel chiuso di un garage..lasciano moglie e 2 figlie..le lasciano nel dolore e nella difficoltà…ma il teatrino della politica continua e non conosce sosta.Sono tutti al funerale di uno di loro…. un vecchietto che aveva il “merito” di avere fatto televisione..morto di vecchiaia e non di disperazione…morto ricco ,buon per i suoi eredi.. e morto in maniera naturale come si muore ad ottantotto anni..ma l’italietta televisiva e davanti agli schermi e davanti alla chiesa dove si celebra l’ultimo schow dell’attore…
andate nel blog trovate la mail da mandare al comune dove Mario risiedeva ;
http://informazionedalbasso.myblog.it/
http://www.youtube.com/watch?v=qeFavI5THpA

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 16:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Milano si sta preparando un raduno nazifascista in grande stile con la copertura di settori del Pdl e finanche della Lega Nord. Il tutto inizierà domenica prossima al Cimitero Maggiore, con una messa in onore di Mussolini, e proseguirà con una settimana di iniziative che durerà dal 24 aprile al 1° Maggio.
Alcune di queste iniziative sono già state annunciate dai siti dell’estremismo nero e da un comunicato stampa di Roberto Jonghi Lavarini, esponente neofascista confluito nel Pdl. Ma l’iniziativa clou non è ancora conosciuta, poiché verrà portata alla discussione del Consiglio di Zona 3 di domani. Si tratta di un concerto nel giardino pubblico “Sergio Ramelli” il 24 aprile prossimo, cioè alla vigilia dell’anniversario della Liberazione e in contemporanea con la presenza in città del Presidente della Repubblica.
Non si tratta delle solite iniziative, ma di un autentico salto di qualità dell’estremismo di destra milanese. Per la prima volta, infatti, le varie sigle dell’estremismo nero hanno messo da parte le loro rivalità e si sono uniti, da Forza Nuova a Casa Pound e Blocco studentesco, da Fiamma Tricolore ai nazi-skin di Lealtà ed Azione, dal movimento della Santanché ad alcuni settori della Lega vicini a Borghezio, passando per diversi esponenti politici milanesi del Pdl, tra cui anche Fidanza, Frassinetti e Jonghi Lavarini.
(continua)

Alberto De Sanctis 17.04.10 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA VACCA SACRA PIÙ QUOTATA DI QUESTO PERIODO E' IL BELLO ADDORMENTATO NEL BOSCO DEI CIGNI DI GIANFRANCO FINI

MEZZA VITA PASSATA AD ESSERE SEGUACE DEL DELINQUENTE CRIMINALE MASCELLONE DI BENITO MUSSOLINI PER POI ESSERE FULMINATO NEL CERVELLO DEL TUTTO SULLA VIA DI ARCORE DAL DELIQUENTE DEGENERATO IN DEGENERAZIONE PISUISTA CORROTTO CORRUTORE PUTTANIERE IN ODORE DI MAFIA SILVIO BERLUSCONI

OGGI IL GIANFANFO FA IL VERGINETTA E' LA VACCA SACRA DEL FUTURO ITALIA AMATO DA TUTTI DESTRA SINISTRA CENTRO SOTTO SOPRA E SOTTO ALLORA ...
PIÙ VACCA SACRA DI LUI ...

GIANFANFO FRINI CORCERO DI MONTEPREZZEMOLO 17.04.10 16:09| 
 |
Rispondi al commento

“MENTRE L’ALLEVATORE DI TROTE, SI’ SCOMPISCIA DALLE RISATE”

Ed infuria guerra intestina “ALL’INCANTATORE DI CONIGLI”, ed i “LOS PARACULOS DEL PD TREMANO”, al pensiero di lezioni anticipate.

Il tifoso berluconiano è confuso dalla "NUVOLA TOSSICA" del vulcano islandese, c’è il rischio che scompaiano i "DINOSAURI NOSTRANI”, non capiscono cosa succede tra il “CAMERATA FINI” e “L’INCANTATORE DI CONIGLI”, per anni Minzol-Flop, Umilio Fido, Vespasiano e Littorio l’Infetrito, gli hanno raccontato “CHE TUTTO ANDAVA BENE MADAMA DO’RE” ed ora vedono i loro due campioni scannarsi, per due visioni antitetiche del potere e non capiscono che succede, mentre l’economia cade a pezzi.

Naturalmente i “BARBONCINI DA SALOTTO DEL PD”, sentendo puzza d’elezioni anticipate, si sono immediatamente accucciati con le orecchie basse e la coda tra le zampe, con la paura di perdere benefici e prebende varie? La maggioranza ventila elezioni anticipate “E IL PARTITO DEMOCRATICO TREMA”.

Così mentre il “PARTITO DELL'AMORE IMPLODE”, per il troppo amore, il “SINEDRIO DEI CIECHI SORDI E MUTI” sta già pensando ad una “TASK FORCE” per un intervento rapido, nel malaugurato caso che “IL COMPAGNO SILVIO MAGNO”, scivoli sulla buccia di banana, lanciata dal “CAMERATA FINI” e si corra il rischio di andare nuovamente alle elezioni anticipate, che i “LOS PARACULOS, DEL PD” vedono con il fumo negli occhi, per la disastrosa situazione in cui si trovano, due batoste nello stesso anno sono troppo anche per loro, “I MIGLIOR PROFESSIONISTI IN CATASTROFI ELETTORALI DEGLI ULTIMI 150 ANNI”.

“NON SIA MAI CHE DEBBANO USARE UN ASCIUGAMANO PER DETERGERE IL SUDORE DALLE LORO SPAZIOSE FRONTI”, per opporsi al “CARO COMPAGNO SILVIO MAGNO”, con cui si sono condivise mille avventure, per difendere le loro dolci poltrone, foderate con la pelle dei contribuenti.

“E L’ALLEVATORE DI TROTE, SI’ SCOMPISCIA DALLE RISATE”.

Paolo R. Commentatore certificato 17.04.10 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Anche il pesce è sacro, per chi lo prende e per chi lo da.

Senza Pensarci 17.04.10 15:58| 
 |
Rispondi al commento

non parlare di vacche sacre idiota!
Che la prossima volta che ti vedo mangiare una bistecca te la ficco su per il naso!

Leonardo C. Commentatore certificato 17.04.10 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Beccati questa, tiè.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.10 15:51| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori