Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Funerali di Stato


Funerali di Stato
(2:17)
funeralivianello.jpg

L'unico occhio vivo, con una sua luce interna che brillava, ai funerali era quello di Sandra. Uno soltanto, l'occhio destro, perché il sinistro era fasciato. Nella chiesa "Dio Padre" di Milano 2 si è celebrata l'estrema unzione ai guitti del Potere. Nessuno è mancato all'appello. La morte di Raimondo Vianello è stata un pretesto per rivedersi, ancora una volta, tutti insieme, prima di essere tumulati dalla Storia. Morti viventi che presenziavano, inconsapevoli, alle loro esequie. Non ricordavano l'attore scomparso, ma sé stessi. E' stato il primo funerale di plastica della seconda Repubblica e anche l'ultimo. Con un cadavere confezionato come un bastoncino Findus, e la claque, gli applausi, capelli finti, zigomi da lupe di attrici improbabili, rossetti cremisi un po' spenti, tendenti al grigio per l'occasione, corone di fiori con tributi allo scomparso mischiate tra loro alla rinfusa: il presidente della Camera dei deputati, la Rai e i Ricchi e Poveri, Mortizia Moratti con la borsetta per il trucco.
Il protagonista, come gli capita sempre ai funerali degli altri, è stato lo psiconano. E quando monsignor Carlo Faccendini ha detto, in diretta su Canale 5, che era "Innaturale immaginarli separati" ha pensato che non si rivolgesse alla moglie in lacrime, ma a lui medesimo, il morto politico che cammina, e ha cercato di entrare nella bara trattenuto dalle guardie del corpo. I simboli di un'Italia cialtrona in cui abbiamo convissuto per vent'anni, complici o meno, erano tutti presenti. L'informazione impunita di imbrattacarte a pagamento, la televisione culi tette calcio, i ripetitori di Mediaset, il craxismo, la mafia in Parlamento, la massoneria imbelle e sfrontata, il Vaticano nelle nostre camere da letto, i buffoni di corte. Volti di un'Italia invecchiata e pronta per l'ultimo cammino. Il funerale di Raimondo mi ha trasmesso ottimismo, lui non c'era, altrimenti avrebbe condiviso. Le campane a martello erano per tutti. Ci sono momenti nella Storia dell'uomo che segnano uno spartiacque, una linea di confine, un prima e un dopo. La loro importanza diventa chiara con il tempo. La scoperta dell'America, la presa della Bastiglia, Stalingrado, il funerale di Vianello.
Il fiume Lambro ridotto a una fogna, specchio della Repubblica Italiana, scorreva poco lontano dalla parrocchia piena di fiori recisi il cui profumo intenso ci ricorda sempre i funerali passati. Un fiume senza vita, stuprato dal benessere di pochi. I bambini, sembra impossibile, si tuffavano un tempo nelle sue acque e i padri vi pescavano la domenica. Vicino, Milano 2 sembrava il ricordo di un passato remoto. E poi, con la bara sulle spalle, all'uscita della chiesa, scattarono gli applausi.

Ps. Sabato 24 aprile, con inizio alle ore 21.00, presso il PalaCep di via Benedicta 14 a Genova (Circolo Arci Pianacci), Provincia di Genova ed Anpi celebreranno la ricorrenza della Festa di Liberazione. Si raccoglieranno anche le firme per il referendum contro la privatizzazione dell'acqua (a cura del Meetup di Genova) e generi alimentari per i progetti di Music For Peace.

ControcantoE' disponibile Controcanto - Sulla caduta dell'altra Italia di Marco Revelli. Acquista la tua copia.

lasettimanabanner.jpg

23 Apr 2010, 17:37 | Scrivi | Commenti (666) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Povero Grillo parlante...mi sa che il vero cadavere, ambulante in questo caso, sei proprio tu se neanche di fronte alla morte non riesci a trovare altro che parole così tristi, livide, rancorose per non dire di peggio.
Verrà la morte e avrà i tuoi occhi...anche i tuoi.... e allora raccoglierai quello che avrai seminato. riflettici

mauro a. 27.04.10 17:36| 
 |
Rispondi al commento

E' stato davvero uno spettacolo indecoroso. Secondo me l'hanno potuto fare approfittando della debolezza fisica e psichica di Sandra, fosse accaduto 10 anni fa col cavolo che aprivano questo patetico teatrino (in favore di telecamera)

Patrick D. Commentatore certificato 27.04.10 14:34| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi non sarà ricordato da nessuno per un solo motivo:-) e una nullità>>

biagio di melfi 27.04.10 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione c'erano proprio tutti in questo orrendo funerale mediatico: a completare il teatrino mancavano solo gli altri 2 figli di pattume italiano ! Il buon Santoro e quel burattino di Travaglio !

A quel punto sarebbe stato al completo !

ciao

gigi r. 27.04.10 08:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete presente la canzone di Roberto Vecchioni " Ippopotami " ?

http://www.youtube.com/watch?v=t8VqdhrFj54

Giuseppe S., Porto San Giorgio Commentatore certificato 26.04.10 00:02| 
 |
Rispondi al commento

Raimondo Vianello insegna :

Vecchi incartapecoriti maltrattate le vostre vecchie mogli in disuso e andate a ragazzine siliconate.

Federica Gregori 25.04.10 21:15| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=0ACyzbSEyPQ

Quando uno ha la faccia come il culo, non basta imbalsamarlo per togliergliela.

Jecco Jecco 25.04.10 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Beh, l'articolo è scritto bene...con la solita sagacia e verità.

Rosaria M 25.04.10 19:21| 
 |
Rispondi al commento

è un blog confusionario non ci si capisce niente. i post invece di ricevere delle risposte scompaiono.
boh!

alvaro v., arezzo Commentatore certificato 25.04.10 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chiediamo ad OBAMA di invitare TUTTI,ministri ministre,sottosegretari,Brunetta,il nanoscemo,le troie,le ballerine,i cantori al seguito per allietare L'ULTIMO VOLO in transito nei paraggi delle BERMUDA e poi PREGHIAMO intensamente il mago si oz polacco che ha avuto parte decisiva in un disastro, SI SA MAI che venga replicato, OPERE DI BENE per il resto della vita da parte del popolo italiano OPPRESSO,saremo in pochi ma bastano grazie.

emi f., voghera Commentatore certificato 25.04.10 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Il dono della sintesi

E vedrete che guadagneranno voti, perché non solo la Lega ragiona col culo, ma pure quelli che la votano.

(formamentis)

(Guardando Vera o Via mao o Bannatus sembra proprio. In fondo sono solo degli idioti provocatori. Nella cucuzza il niente)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.10 16:05| 
 |
Rispondi al commento

La televisione di governo trasmetterà anche il funerale della povera bambina di 12 anni morta in provincia di Genova?
E' morta per intossicazione causata da un bracere acceso in casa dopo la chiusura del gas per morisità.
Secondo me, la piccola è morta di povertà, indifferenza e egoismo.
Questo modello di società è colpevole, noi tutti lo siamo.

Luca . Commentatore certificato 25.04.10 14:21| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO OGGI IL NANO MALEFICO ED EROTOMANE VORREBBE RIEMPIRE L'ITALIA DELLE SUE CAZZATE, VISTO CHE L'AUDITEL E' UN'ALTRA CAZZATA, FACCIAMO COSI': COME LUI APPARE IN VIDEO NOI STACCHIAMO LA CORRENTE DAL CONTATORE COSI POTRA' RENDERSI CONTO SE E' PROPRIO AL 67,5% DI GRADIMENTO. FACCIAMOLO TUTTI!!!!!

FRANCESCO COLIZZI 25.04.10 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

25 aprile 1945

non ho tradito!

http://www.youtube.com/watch?v=597AjFnwmE0

Orlando Furioso. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.10 05:52| 
 |
Rispondi al commento

Poeta, ci sei?

nicolaevic myskin Commentatore certificato 25.04.10 00:48| 
 |
Rispondi al commento

In questi giorni mi è affiorato un pensiero molto
preoccupante, la forza di persuasione che la lega esercita su una vasta rappresentanza di cittadini,per ora del nord, di questo paese. Ora che una grossa parte di italiani sia razzista, egoista ,xenofoba, e menefreghista è ormai certo, gli unici che, non se ne sono accorti, sono i partiti del centro sinistra, la sinistra estrema se
ne è accorta perchè buona parte del suo elettorato ha votato lega,(che fede per gli ideali) riducendo a zero questi partiti. Il problema è che quasi nessuno si rende conto del pericolo che la lega rappresenta per l'Italia, infatti, la lega è la trasposizione ad oggi, del nazismo, con tutte le sue terribili e semplici illusioni, pensate infatti alle disposizioni dei vari sindaci, amministratori, di ogni ordine e grado, che vengono emesse, e, a volte applicate, per fortuna ci sono ancora norme che tengono, la deriva populista e razzista, a freno, la Costituzione ne è la testimonianza, infatti i tentativi di cambiarla non si contano.
Il problema più grosso è che questo pericolo viene sempre sottovalutato sia dai media, che dai politici, chi per interesse, chi per incapacità di comprensione, che cosa bisogna fare per risvegliare le coscienze di quei cittadini che sono contro alle politiche egoiste e talebane della lega. Secondo me, servirebbe che tutti noi
chiamassimo per quello che sono, i leghisti in
tutte le occasioni pubbliche, negli incontri di
qualsiasi genere, dicendogli anche che fanno paura le loro richieste razziste, simili a quelle del nazi-fascismo di 80 anni fa. Ma di questo se ne devono occupare anche i partecipanti a questo blog. diffondendo il messaggio del pericolo che,
secondo me la Repubblica Italiana sta correndo, proprio adesso.

Riccardo B., bologna Commentatore certificato 24.04.10 22:26| 
 |
Rispondi al commento

LA STORIA SI DARÀ RAGIONE O FORSE SEMPLICEMENTE I TORTI DELLA NOSTRA sRAGIONEvolezza.

Il seme della storia si sta evolvendo in una realtà che di volta in volta ciascuno decide.

DESERTIFICAZIONI E FERTILIZZAZIONI IN ATTO
Equilibrismo del clima tendente a sanare gli eccessi delle immissioni insensate, lo stesso spasimo delle stagioni ci fa comprendere l'essenzialità di un controbilanciamento.

L'ESSENZIALITÀ DELL'ESISTENZIALITÀ DELLA VITA
***(sotto tutte le forme essa è presente)***
=========

(L'apprendere l'insignificante egocentrismo contrapposta alla radicalità delle causalità delle scelte operate nella propria esistenza)

GENERAZIONI DELLA GENERAZIONE
Nell'osservare il mondo che ci circonda non potremmo negare che ogni forma di vita ha origine da un seme e produrrà la medesima pianta che l'ha generata, condizionata dall'ambiente in cui ricade, metterà le medesime radici, crescerà o appassirà subendo le scelte che all'apparenza la sorte gli avrà riservato.

Ma è così che si sviluppano le consapevolezze dei torti e delle ragioni che tutte le generazioni impareranno a spesa delle scelte compiute da tutti coloro che li hanno preceduti e che inconsapevolmente sono i medesimi propinatori che durante l'esistenza odierna e nella realtà vissuta si apprestano a predisporre il loro futuro, in un uguale e speculare realtà affinché ciascuno impari le conseguenze delle proprie decisioni.

Il senso nella disfatta è il passaggio dalla realtà odierna a quella consequenziale degli errori commessi in una esistenza atta a svelare la consapevolezza ed estirpare quel male che nel seme dell'umanità per colpa e per errore fu radicato.

Forse sarà bene pensare a migliorare l'ambiente o il terreno il più possibile per tutti poiché è quello che ci ritroveremo ad abitare ad ogni nuova veste le nostre scelte ci faranno indossare.

Sarà eterno o avrà un fine?

Di sicuro coloro che hanno indossato gli abiti della consapevolezza non subiranno più le conseguenze delle loro scelte.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 24.04.10 19:55| 
 |
Rispondi al commento

come diceva montanelli berlusconi è talmente narciso che a un matrimonio vorrebbe essere la sposa e a un funerale vorrebbe essere il morto

riccardo u., fabriano Commentatore certificato 24.04.10 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE!!!...ATTENZIONE!!!!!STANNO FACENDO A GARA A METTERE NUOVE TASSE, FRA GOVERNO ...REGIONI...PROVINCE...COMUNI,,COMUNITA' MONTANE e ecc...ecc...e chi ne Ha più ne metta!!
IO Abito in periferia di Firenze e precisamente nel comune di Calenzano e l'altro giorno ho notato che in diversi negozzi e uffici pubblici facevano bella mostra di se dei cartelli che invitavano i cittadini ,al momento di fare la denuncia dei redditi,a destinare il 5 per mille , al comun.....Cavolo Ho pensato: dagli otto per mille che , tramite un artifizio inventato dal nostro Tremonti, la grossa fetta se la becca la chiesa, si sono ridotti la "tangente " volontaria, questo ho pensato vedi ho detto a mia figlia la sinistra che brava????......Noooooooo!!! non sta così!!l'otto per mille se lo prende sempre la chiesa....il cinque è una altra cosa....e siamo a trediciiiiiiiiiiiiii!!!!!! quando ce li leveremo tutti di culoooooooooo!!!!!

renato giannelli, firenze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 18:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Una rappresentazione tanto imponente che fotografa perfettamente l’Italia.
Dove un semplice funerale diventa un funerale di stato, mediatico, televisivo, in quanto il defunto (con tutto il rispetto) era un pilastro della TV.

La maledetta TV dove ruota tutta la vita degli italiani, anno dopo anno, lei plagia i cittadini che a loro volta plagiano la TV.

Ne esce fuori un distillato del peggio del peggio delle persone.


Francy V. 24.04.10 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Morti viventi che si riproducono, vedi la Polverini... mai ho provato una nausea così intensa per un personaggio politico, appena conosciuto dopo le elezioni.

Francy V. 24.04.10 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@niccoletta f., livorno

Non hai proprio capito

sei una persona ipocrita e senza pudore.

Usi il pretesto di Berlusconi per infangare la memoria di un anziano che è morto neanche una settimana fa!!! E non si può difendere.

Tu cosa hai fatto di così straordinario per ergerti a giudice di Vianello??

Non ti piace quello che scrivo?
E allora? Non hai detto tu che siamo in democrazia e possiamo dire ciò che pensiamo?
Non ti piace quello che penso di te??
COME NO? NON POSSO SCRIVERE??

FASCISTA!!!
FASCISTA!!!
FASCISTA!!!
FASCISTA!!!

Flavio BlueOyster, Parma Commentatore certificato 24.04.10 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"ATTENZIONE LEGHISTI IL VOSTRO PESO POLITICO È REALE, MA LA VOSTRA PECCA DI ESSERE ROZZI, IGNORANTI E ARROGANTI ..."

A me quella sembra la loro principale virtu´.
La gente diffida degli "intellettuali" perche´parlano una lingua che la maggioranza non capisce.
La colpa maggiore della sinistra e´quella di rifarsi a ideologie e scritti di coloro che parlavano del popolo, ma non erano capaci di parlare al popolo.
Quando uno si presenta con poche idee, condivise dalla massa e le sa esprimere anche in dialetto puo´essere sicuro di avere la maggioranza dei voti.
La vera forza della Lega e´che sanno parlare a chi li ascolta e dire le cose che gli altri vogliono sentire, e´che sanno rispondere ai bisogni primari degli individui.
Alla gente non importa nulla di paroloni, importa sapere che possono camminare sicuri nelle strade di notte, che quando pagano le tasse queste finiranno nelle tasche dei comuni dove risiedono.

La via alla sicura sconfitta inizia con il disprezzare ( e sottovalutare) l´avversario.
Quando uno si sente enormemente superiore intellettualmente, gia´comincia la discesa...a chi vota piace capire le persone che lui vota...


Chissenefrega della morte di Vianello!!!!!

silvana l., bologna Commentatore certificato 24.04.10 14:45| 
 |
Rispondi al commento

che si dice a palazzo D'addario? pronte le telecamere per domani?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 14:44| 
 |
Rispondi al commento

INFATTI......MI SEMBRAVA MOLTO STRANO CHE BEPPE E LO STAFF NON SI OCCUPASSERO DI QUESTO ENNESIMO EPISODIO DI "SINDROME DELL'OCCHIO DI BUE",O MANIA DI PROTAGONISMO,DEL PICCOLO "SHIRLEY TEMPLE"!!!!!
E CHE SCHIFO DI FUNERALE,IN UNA CHIESA ORRENDA...SEMBRAVA QUELLA DI UN POLITICO MINORE DEL PDL...C'ERA QUALCHE ATTORE COLLEGA,TIPO I FIGLI DI TOGNAZZI? E PIPPO BAUDO SI È CAGATO SOTTO, PERCHÈ SA CHE IL PROSSIMO SARÀ LUI...L'UNICA PERSONA CHE MI HA DATO UNA IMPRESSIONE POSITIVA E CHE HA FULMINATO CON LO SGUARDO IL NANO CON LE SUE USCITE RIDICOLE È STATO MARCO COLUMBRO....FORSE PERCHÈ NON È PIÙ A MEDIASET DA ANNI E ANCHE PERCHÈ È BUDDISTA......SARÀ.....

sara g., modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma è vero che raccogliete spiccioli per regalare una torta con le candeline ai picciotini di Adro abilitati alla mensa perché le
le loro mammuzze pagano la rata mensile ?
Una torta di nitroglicerina?
Dove si invia l'obolo?

Antonio Muscardi 24.04.10 14:38| 
 |
Rispondi al commento

NON FACEVA RIDERE
ERA UN COMICHETTO DI REGIME
COL CAPPELLUZZO A SONAGLI
AVEVA IL MISERABILE UMORISMO BERLUSCONISTA
SAREBBE STATO BUONO PER HITLER
( E PER BOSSI)
UN COMICO TROTA

Alceo Funardi 24.04.10 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il funerale di Raimondo mi ha trasmesso ottimismo, lui non c'era, altrimenti avrebbe condiviso.

CONDIVISO COSA ?????
L'unica cosa che condivideva era MEDIASET, va be' che voi artisti....."o Francia o Spagna" BASTA CHE SE MAGNA !!


Domani è la liberazione ma non c’è niente da festeggiare.
Il lavoro andava fatto bene quand’era il momento altro che "Il sangue dei vinti",
sempre troppo poco.
Un saluto al Raimondo il fascio
VAFFANCULO Raimondo
e a chi ti piange

nédestraném5s 24.04.10 14:16| 
 |
Rispondi al commento

********************
Grillo:

"Sabato 24 aprile, con inizio alle ore 21.00, presso il PalaCep di via Benedicta 14 a Genova (Circolo Arci Pianacci), Provincia di Genova ed Anpi celebreranno la ricorrenza della Festa di Liberazione. Si raccoglieranno anche le firme per il referendum contro la privatizzazione dell'acqua (a cura del Meetup di Genova) e generi alimentari per i progetti di Music For Peace."
********************

Non te ne frega un cippa del 25 Aprile, su questo non ci sono dubbi, però non perdi occasione per sfruttare opportunità per infiltrarti.

Fosse per me COL CAZZO ti farei raccogliere le firme pei comodi tuoi!

Sì, per i cazzi tuoi! Perché per essere contro la privatizzazione dell'acqua basterebbe richiamarsi ai princìpi scaturiti dal 25 Aprile, una data nella quale appozzano i più incredibili voltagabbana da una parte, e dall'altra i portatori del né di qua né di là dei quali sei diventato un guru, ed a oscurarli quei princìpi stai dando un considerevole appoggio.

Sei un nemico della resistenza, dell'antifascismo, perché dovrebbero OSPITARTI?

Giù le mani dal 25 Aprile... ora e sempre resistenza!

Giorgio Sodano Commentatore certificato 24.04.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unico occhio vivo, con una sua luce interna che brillava, ai funerali era quello di Sandra.

***

Beh! Grillo, anche quello della Santanchè mi sembra bello vivace.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 24.04.10 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La lega propone un certificato di Buona Conoscenza della lingua italiana per che apre un'Attivita.

Io sono daccordo!

Prima cosa deve valere per tutti non solo per gli extracomunitari, pure per quelli di Bolzano che parlano TEDESCO!

Secondo...cosi' almeno i cinesi smettono di intestare le loro aziende a dei cinesi Residenti in cina...e che magari nenche lo sanno....poi chiudono e vai a cercare chi deve pagare le tasse!

comunque sono in attesa di sentire i pro e i contro....e ....se....fosse finalmente pronto questo CAVOLACCIO di portale del moVimento per votare ON-LINE si potrebbe anche cominciare a tastare i pareri di tutti noi e non solo quello di BEPPE!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 24.04.10 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Casal di Principe, patria del clan dei Casalesi, si è votato nello scorso fine settimana. Dopo il voto emessi 5 avvisi di garanzia a candidati di tutti e due gli schieramenti. Il provvedimento dopo l'intervento della direzione antimafia.
IL PROVVEDIMENTO A TUTTI E DUE GLI SCHIERAMENTI!!

Panino A. 24.04.10 14:00| 
 |
Rispondi al commento

ma i leghisti sono persone?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I leghisti avrebbero dovuto leggere e studiare il cinico Machiavelli, il toscano non fece che dare consigli ai principi su come CONQUISTARE e MANTENERE il potere!

a) Le scelleratezze devono esser fatte tutte in una volta e i benefici poco a poco, poichè il popolo non ha memoria, ma se tu ripeti scelleratezze e violenza periodicamente prima o poi perdi il principato(la Lega avrebbe dovuto aver conquistato la Secessione da anni ed invece sttimanalmente esce fuori una loro sparata...grazie per ricordare ad italiani ancora pensanti CHI siete)

b)Un principe non deve farsi odiare, al massimo temuto, anzi è preferibile esser temuto dall'esser amati, ma mai farsi odiare e tenere comportamenti che urtino i valori di un popolo(per la cronaca nella Capitale, il Centro e il Sud la LEGA è ODIATA, non di certo temuto-se non per dove POSSONO portarci, ma non non vi è TIMORE per essa)

c)Il potere si mantiene con il favore dei grandi o del popolo, ma dei primi bisogna diffidare perchè appena vedranno che tu eserciti potere senza accontentare la loro avidità saranno pronti a cospirare, quindi dovrai sempre tenerli in grande considerazione, è meglio comandare con il favore del popolo, ma di questo devi far attenzione che sia soddisfatto, altrimenti come ti hanno appoggiato, repentinamente ti sostituiscono(Prima o poi dovrete fare i conti se accontentare i grandi di "Roma Ladrona" che vi appoggiano o regalare la Secessione al popolo barbaro che vi sostiene)

ATTENZIONE LEGHISTI IL VOSTRO PESO POLITICO È REALE, MA LA VOSTRA PECCA DI ESSERE ROZZI, IGNORANTI E ARROGANTI VI SI RIVOLGERÀ CONTRO PIÙ DI QUANTO È ACCADUTO AL CINGHIALONE E DI QUANTO ACCADRÀ ALLO GNOMO-molto più saggiamente machiavellico di voi!

"[..]perché, dicendomi el cardinale di Roano che li Italiani non si intendevano della guerra, io li risposi che e Franzesi non si intendevano dello stato; perché, se se ne intendessono, non lascerebbono venire la Chiesa in tanta grandezza[..]"

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di fiume Lambro: ho creato un gruppo su Facebook: "Fiume Lambro, pena di morte per i responsabili".......70 iscritti !!!!

Italiani farete la fine del sorcio!!!!

marco cerbella 24.04.10 13:52| 
 |
Rispondi al commento

IL CATTIVISMO STRACCIONE…

E’ quello espresso dalla LEGA…in altro modo non lo si può definire.
La vicenda di Adro è l’episodio che ha fatto tracimare i liquami della fogna leghista, ma i liquami scorrevano già tumultuosi…se ne sentiva l’olezzo..se ne vedevano i ripugnanti colori..ma per codardia e indifferenza , più spesso per complicità,si faceva finta di nulla….Il triste spettacolo dato dalle “ mamme italiane “ di Adro è un punto di non ritorno, è la dimostrazione che la politica da curva dello stadio ..da bar al terzo bianchino è stata sdoganata, ed è la politica peggiore perché priva di qualunque ideale se non quello dei danè (soldi)….l’in-cultura dell’egoismo elevata a valore porta automaticamente alla distruzione della coesione sociale.
Non mi spavento facilmente, ma devo ammettere che sono rimasto davvero impressionato dalla CATTIVERIA gratuita delle donne presenti nella scuola di Adro durante ANNO ZERO…al posto di elogiare l’imprenditore che sanava il debito di famiglie indigenti verso la mensa scolastica, queste “ signore “ lo denigravano ..lo invitavano a pagare anche la mensa dei loro figli…ovviamente il tutto seguito dal solito fraseggio mutuato pari pari dalla televisione ; “ sono furbi..non vogliono pagare la mensa dei figli..ma hanno i macchinoni”…naturalmente senza portare uno straccio di prova a suffragio di queste accuse generiche….non un nome ,non un esempio concreto…chiacchere il libertà alle quali bastava semplicemente replicare che con un accertamento della guardia di finanza si sarebbe potuto smascherare e sanzionare le famiglie morose , sempre che la morosità fosse dovuta alla “furbizia” e non ad una reale condizione di indigenza. Non ci vuole un genio per capire che la LEGA ha creato e sapientemente alimentato l’odio verso lo straniero al solo fine di mascherare il suo adattamento al magna magna della casta…creare un nemico è il miglior sistema per distrarre la gente dalle malefatte del potere,
continua;

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chissa' come la chiesa potra' monetizzare questa apparizione:

*****
Pensi a San Francisco e ti viene subito in mente il favoloso Golden Gate Bridge. Eppure specialmente con l'inizio della primavera la città californiana offre un'altra "invitante" attrazione: il topless più grande del mondo.

http://www.repubblica.it/esteri/2010/04/23/foto/chiesa_s_francisco-3560744/1/
*****

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 24.04.10 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Preparatevi al "travaglio".
Quello vero.

SIAMO QUI PER LA RIVOLUZIONE!!!!!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 24.04.10 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Boy Scout d'America


Multata l'organizzazione per 18,5 milioni di dollari
Scandalo abusi anche tra gli scout

un giudice di un tribunale dell'Oregon ha condannato l'organizzazione a pagare 18,5 milioni di dollari per la vicenda di un uomo che fu abusato sessualmente negli anni '80 da un capo scout.
-------------------------------------------


Colpite anche le giovani marmotte di qui quo qua!:)

E' giusto colpire tutta l'organizzazione per i reati, gli abusi, le mancanze, di singoli?
Forse, occorrerebbe una riflessione profonda, su questo tema, perché in qualsiasi agglomerato umano si creano zone d'ombra dove attecchisce il marcio. Per trovarle, basta, semplicemente, cercarle.
Questa deriva non è, forse, un modo di inibire la libera associazione tra le persone?

sancho . Commentatore certificato 24.04.10 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Internet gli va di traverso al Santissimo Padre, Sua Santità Benedetto XVI. Il Sant'uomo e la sua organizzazione non sono avvezzi alla LIBERA INFORMAZIONE.

Giovanni N 24.04.10 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Qual e' l'argomento-distrazione per eccellenza?

Il calcio.

Ed ecco Maroni tirar fuori l'ennesima prevedibile polemica a orologeria su ultras e calciatori violenti per distrarre dalle loro merde interne.

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

[@]

serafino?

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 24.04.10 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PAROLA CHIAVE " SONO DI PLASTICA"

La plastica è notoriamente riciclabile.
Ecco perchè questi figuri ne fanno abbondante uso, sono ADUSI a riciclarsi per qualunque evenienza. Mai morti, sempre utilizzabili, e ri-utilizzbili dal loro "padrone".
Ecco un caso, forse l'unico, in cui anziche riciclare manderei questo materiale all'inceneritore, e all'ora sì che diventerebbe una "TERMO-VALORIZZAZIONE": per tutti noi.

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Il ritorno del Celodurismo

Tg1

Non hanno imparato la lezione.
Si sono visti i volti veri della politica, le parole vere della politica, le liti vere della politica.
Ma non è servito.

Sonia Sarno continua imperterrita a parlare di “preoccupazioni della Lega”, di “patti con gli elettori”, di “mediazioni”, di personaggi impegnatissimi a “fare il punto”.

Non riesce a dire che Bossi, a parte le sentenze di morte politica stilate contro Fini, ha lanciato un vero e proprio ultimatum a un Berlusconi indebolito e frastornato.

Dalla sua seggiola di conduttrice, Francesca Grimaldi sottolinea con un ruggito leonino la maggioranza “schiacciante” (il ruggito è caduto qui) che ha spianato Fini, senza tenere contro dei sospetti di Italo Bocchino sui trucchi contabili di Denis Verdini (la somma dei voti pro o contro supera la totalità dei presenti, un miracolo come i pani e i pesci).

Segue Bruno Luverà con le salmerie berlusconiane, compreso Pionati dall’alto del suo 0,01 per cento.

Il Tg1 riprende il suo modo assurdo di nascondere quello che sta accadendo, come se niente fosse stato.


Tg2

C’è chi si ammorbidisce e chi, invece, si indurisce.

Dalle cronache del Tg2 l’ammorbidente sarebbe Fini, rientrato velocissimo nei panni di terza carica dello Stato e il celodurismo - indovina un po’ - torna a Bossi che lo inventò: avvertimenti per Berlusconi e cancellazione di Fini dal novero delle cose esistenti.

Ma l’avvertimento di Bossi, anche se è di fatto una tigre di carta (ah, quanto ancora ci soccorre il pensiero di Mao), lascia un tantino inquieti: senza riforme (che oramai non si sa nemmeno in cosa consistano) il suo “popolo padano” è pronto alla marcia su Roma.

segue sottocommenti

silvanetta* . Commentatore certificato 24.04.10 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=bLib2hXa-vk&feature=PlayList&p=EFCBC04A3033EAE9&playnext_from=PL&playnext=4&index=5

Bossi.

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 24.04.10 12:49| 
 |
Rispondi al commento

porca trota non riesco a postare

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è da preoccuparsi troppo.
Se la classe politica non va bene per i disegni dei veri capi, la faranno fuori loro, mica noi!
Fini si smarca già e non certo per questioni di morale o di pentimento e neppure perchè , essendo il due di picche , vuole godere dei suoi due minuti di popolarità.

Alina F., Varese Commentatore certificato 24.04.10 12:45| 
 |
Rispondi al commento

“VI IMBAVAGLIANO CON UNA LEGGE? DOVETE SCENDERE IN PIAZZA”

Il premio Pulitzer Hersh sul divieto di pubblicare le intercettazioni

Ginevra

Il 28 aprile voi giornalisti manifesterete contro le leggi che vi imbavagliano?

Bene, dovete fare un lavoro collettivo: mai rinunciare. Perché quando i giornali vengono ridimensionati si prospetta un periodo in cui si commettono abusi, in cui aumenta la corruzione”.

Nel secondo giorno della sesta “Global Investigative Journalism Conference” di Ginevra, entra in scena Seymour Hersh, mito del giornalismo americano, premio Pulitzer 1970 per aver rivelato i retroscena del massacro di My Lai durante la guerra in Vietnam, ora firma del New Yorker.

Il suo monito suona come un campanello d’allarme per tutti i media italiani, alle prese con una legge, fortissimamente voluta da Silvio Berlusconi, che potrebbe segnare la fine delle inchieste giudiziarie.

Si sa come: grazie al varo di norme che vietano di pubblicare brani di intercettazioni e documenti vari, perfino per riassunto, fino al rinvio a giudizio, pena il carcere o severe ammende.

Hersh è stupito per tali misure che minacciano la stampa italiana, da lui giudicata, “vibrant”, vivace.

“È sorprendente vedere fino a che punto siete arrivati”.

Per questo giudica le mosse di Berlusconi con pesanti parole:

“Mi rendo conto che in queste condizioni per voi sarà impossibile lavorare.
Quel che sta facendo Berlusconi è contro la storia, contro la modernizzazione. Sbaglia”.

Hersh spiega perché.

Sa che i giornali devono dare le notizie, non le devono nascondere, anche quando sono brutte, terribili, anche quando, giustamente, svelano gli scandali.

E i politici non le vogliono leggere, danno fastidio.
È preoccupante la nuova tendenza che sta prendendo piede anche altrove.

L’annuncia il maestro degli scoop Usa, citando il caso dell’Inghilterra, dove le cose stanno cambiando:

“Si stanno sforzando per adottare leggi più severe in materia di diffamazione.

seg sotto

silvanetta* . Commentatore certificato 24.04.10 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Raimondo
Hai visto quante belle persone sono venute a renderti omaggio?
non credevi in cuor tuodi avere tanti amici, tante persone che hanno passato momenti di ilarità e spensieratezzagrazie a te e alla tua amatissima Sandra.
C'era una folla piena di gratitudine e dolore per la tua scomparsa dallo schermo della vita....
Poi c'era un altra piccola schiera di persone che stavano proprio accanto a te ed a Sandra...Quasi non si notavano se non fosse per l'olezzo di marcio che si portavano addosso.
Questi esseri che a definirli uomini proprio non ce la faccio sono sempre pronti a tuffarsi dove c'è il dolore vero lacrime vere amore vero per nutrirsene come fanno i vampiri.
Questi piccoli esseri che hanno bisogno del potere per potersi sentire al di sopra della loro meschina natura, erano tutti là per sentire il cuore della gente quella verace.
Loro che appartengono ad una razza a sangue freddo, questi signori della morte che non provano niente che per loro stessi....Questi pupazzi messi sulla poltrona del comando così da nascondere i veri Signori padroni delle nostre vite...
Addio Raimondo
con un grande abbraccio
roberto

robertro berera 24.04.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento

“Non avevo ancora capito cosa fosse la Lega”

SANDRO RUOTOLO DOPO LA DIRETTA DAL COMUNE BRESCIANO: QUANTA AMAREZZA NELLE AGGRESSIONI VERSO QUELLE DONNE

Conoscevo la Lega romana, ma non avevo mai capito cosa fosse veramente la Lega nel suo territorio”.

Il giorno dopo la diretta per Annozero da Adro, il paese del bresciano che ha lasciato fuori dalla mensa scolastica i bambini le cui famiglie non pagavano la retta, Sandro Ruotolo è ancora scosso.

E’ stata una diretta difficile la sua, dalla mensa incriminata, piena di mamme italiane livide di rabbia nei confronti delle mamme immigrate, che cercavano di difendersi, e col sindaco di Adro, Oscar Lancini, che rivendicava l’operato leghista della sua amministrazione con atteggiamenti intimidatori e repressivi.

“Il clima era tesissimo – spiega Ruotolo – le donne italiane non volevano che le immigrate portassero alcune amiche.
Nei fuorionda il sindaco era arrabbiato per come stava andando il dibattito in studio.
Io gli ho detto:
‘Guardi che siete tre contro tre (in studio c’erano il ministro Carfagna e l’onorevole Della Vedova per il Pdl, Civati, Renzi e Serracchiani per il Pd,ndr).

Lui mi ha risposto:
‘Sono cinque contro uno, noi cosa c’entriamo col Pdl?’
Ho capito l’uscita di Bossi di oggi (ieri, ndr)”.

“Nei due giorni precedenti alla trasmissione – prosegue Ruotolo – ho incontrato il segretario bresciano della Cgil e i volontari di una onlus che mi hanno raccontato cose pazzesche di quello che succede da queste parti.
Si va dal bonus bebè riservato ai figli di italiani, alle case popolari negate agli immigrati, alle variazioni sull’iscrizione anagrafica.
Tutti provvedimenti contro i quali il sindacato ha presentato ricorsi”.

E’ molto stanco, Ruotolo, l’adrenalina accumulata nella serata di giovedì gli ha fatto passare una notte difficile:

“Ho verificato di persona cos’è l’allarme per la coesione sociale.
Valori come la solidarietà, il rispetto per gli altri, rischiano di venir meno...

segue sotto

silvanetta* . Commentatore certificato 24.04.10 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sul web il presidente della Camera riceve solidarietà e supporto politico. Migliaia di messaggi da ogni parte d'Italia. Che fanno coppia con i plausi che Fini riceve dai siti amici come Libertiamo 2 e Fare Futuro 3. Numerose le critiche indirizzate all'ex leader di An sui social network del Pdl. E sul sito ufficiale del Popolo delle Libertà 4 scatta la rappresaglia: nessuna traccia dell'intervento 5 con cui Fini ha contestato la gestione berlusconiana del partito.


....

Proprio come nelle 'migliori' dittature.
Il DISSENSO non deve esistere...altrimenti scompari, quando non è possibile fisicamente, sparisci mediaticamente.

E se sparisci mediaticamente diventi una voce nel deserto...

Fini...tieni duro...ricorda ai 'giornalai' di regime che hai DIRITTO di usare le televisioni e di comparire in esse per la TUA CARICA...

il Nano cercherà di impedirtelo...ma tu impedisci loro di impedirtelo.

Dino Colombo Commentatore certificato 24.04.10 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Silvio regala a La Russa il Suv russo della scommessa
Il premier ha dovuto comprare il suv italo-russo ma lo ha regalato al ministro della Difesa che tanto si è speso per isolare Fini.

unita.it

Che tristezza, son finiti i tempi dei mucchi di banconote ad arcore per gli ospiti e di gioielli e orologi regalati a fine cena per comprare tutti... adesso basta un suv di seconda mano, altro che all-iberian...


Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 12:25| 
 |
Rispondi al commento

*****
HASTA giorno SIEMPRE .... perdio e perMARX !!

compagni rivoluzionari isolati che provarono ad alzare la testa finiti in galera !

mignotte prostituite per una poltrona avvantaggiate da una forza mediatica !

questo è lo specchio di un paese alla deriva da un pezzo !

DATEMI UN CARRO....ARMATO BENE ...e libero la bastiglia !!!

questa feccia mi ha rotto il cazzo !!!

ma veramente !!!
MagicLenin RedArmy
*****
------------------------------------------------

Per favore, date un carro a MagiccheLeninne come questo e che se lo tiri lui pero', che e' l'animale adatto:

http://www.panoramio.com/photo/92857

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 24.04.10 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCAJOLA, I SERVIZI, ANEMONE E LA CASA AL COLOSSEO

Tre appartamenti comprati a Roma con gli assegni della “cricca”

L’appartamento è davvero un gioiello. Dal terrazzo di casa Scajola sembra quasi di toccare il Colosseo.

Parliamo del palazzo dei vip dove hanno comprato Raoul Bova, il segretario del Partito Repubblicano Francesco Nucara e Lory Del Santo.

Proprio per gli abusi dell’attico della stellina lanciata da Arbore, il condominio ha già goduto di una certa notorietà nel settembre scorso.

Il ministro, secondo le notizie di ieri sulle indagini di Perugia, ha comprato un mega-appartamento grazie anche a un assegno di 500 mila euro dell’architetto Zampolini, l’uomo di fiducia di Diego Anemone, arrestato per corruzione a febbraio per gli appalti della presidenza del Consiglio.

La Procura di Perugia sta andando avanti su questo filone ed è intenzionata a sentire Scajola sull’appartamento del Colosseo, come testimone.

Ieri Scajola ha annunciato querela ai quotidiani che avevano pubblicato la notizia (vera anche se imprecisa) dell’assegno.

“L'unico immobile che la mia famiglia possiede”, ha tuonato il minstro, “in Roma è stato pagato, per la quasi totalità dell’importo, con un mutuo ancora in essere.
Escludo categoricamente che sia stata versata alcuna somma in mio favore per tale vicenda o per qualsiasi altra”.

Da quello che risulta al Fatto Quotidiano la sua versione è difficilmente conciliabile con quella dei venditori della casa.

Questi ultimi avrebbero dichiarato che il prezzo dell’atto è pari a circa la metà del valore reale.

L’evasione fiscale non sarebbe il problema più grave per Scajola: la differenza sarebbe stata coperta in parte proprio con l’assegno al centro dell’indagine.

Tutto inizia nel 2004 quando l’allora ministro dell’Attuazione del programma, rientrato al governo nel 2003 dopo le dimissioni da ministro dell’Interno nel luglio 2002, compra la casa sul Colosseo: 9,5 vani catastali più cantina . […]

Da IFQ di oggi

silvanetta* . Commentatore certificato 24.04.10 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Cos' è oggi sul blog, la sagra del coglione?
Troll del cazzo in quantità, anal-fabeti leghisti soprattutto...

o'green, ma tua madre l'infausto giorno che ti ha partorito non poteva prendersi un imodium e farsi passare la diarrea invece di cagarti fuori, te e le tue stronzate fetenti e maleodoranti?!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PIU' "INNOCUO" DEL FUNERALE STAVA NELLA BARA !

cazz!!! che diodemerda!!!! spero che veda e provveda! ....IN TEMPO !!!!

PS.
ma se er Raimondo me piaceva...significa che so
"berluschino" ????? ah ah ah ah ah ah ah !!!!!!!!

hasta siempre NADIA !!!


Lega padrona

di Furio Colombo

L’Italia è una Repubblica tenuta in ostaggio da Silvio Berlusconi che minaccia di farla saltare se lo si costringe a presentarsi davanti ai giudici.

Berlusconi è tenuto in ostaggio dal Pdl, un immenso apparato di clientes da sfamare.

Il Pdl è tenuto in ostaggio dalla Lega nord, da Bossi padre e figlio, e dai quadrumviri della prima ora Maroni, Calderoli, Castelli e Borghezio.

Sono eletti esclusivamente in alcuni luoghi del Nord, ma governano da punti chiave tutta l'Italia perché assicurano a Berlusconi la maggioranza.

La Lega è tenuta in ostaggio dai suoi elettori che hanno risposto all’appello del razzismo fanatico e del legame ossessivo e incattivito con un “territorio” su cui farla da padroni.

Spinta da quell’onda la Lega vuole potere, denaro e banche nelle regioni del nord realizzando il sempre proclamato ideale di secessione, che ancora per un poco continueranno a chiamare “federalismo fiscale”.

Invano politologi del prestigio internazionale di Giovanni Sartori tentano di svelare la manovra che sarà fatale per la sopravvivenza della Repubblica.

Ognuno – anche per paura – sta al gioco della Lega e la sinistra addirittura ne celebra “il radicamento nel territorio”.

È il territorio in cui la Lega è impegnata in una caccia senza fine ai rom, adulti e bambini, nella persecuzione degli immigrati che lavorano, pagano tasse, sostengono l’economia italiana, pagano i contributi delle pensioni.

Adesso il simbolo del peggio, umiliante per l’Italia (e motivo di orgoglio per la Lega) è il comune di Adro.

In quella cittadina il sindaco Lancini ha ordinato che – nelle scuole del comune – i bambini che non possono pagare siano lasciati senza mangiare.

I bambini immigrati e i bambini poveri di Adro vengono fatti sedere davanti al piatto vuoto.

Poiché lo spettacolo è disgustoso (e sarà d’ora in poi l’emblema del partito della Lega nord) un imprenditore di Adro, da essere umano, ha detto: “Pago io”.

segue sottocommenti

silvanetta* . Commentatore certificato 24.04.10 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scorreggio ergo sum

Nube Tossica 24.04.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Spero che tutto quello che ha detto Beppe sulla politica , ambiente, ecc.. fino a oggi, si avveri presto il cambiamento,xchè siamo nella m..da fino al collo e non c'è nè accorgiamo, siamo messi malissimo se continuiamo di questo passo andiamo và finire a guerra civile,tanta si è visto cosa hanno fatto fino adesso i nostri politici,sia loro di dx o sx , x loro fare il politico è 1 lavoro,non gliene frega niente di noi,quante volte li vediamo nei programmi televisivi,e vedono molta gente,che si lamenta x problemi vari,ma loro fanno orecchie da mercante,tanto con 20.000 euro al mese non hanno mica problemi.

giovanni a., cesenatico Commentatore certificato 24.04.10 12:00| 
 |
Rispondi al commento

>>> IGNORANZA POLITICA SOCIALE DEGLI ITALIANI...
qualcuno ci gode (el trota a 12mila € al mese) !

esempio:

quello che mi aspetto da DiPietro e da Bersani una bella dichiarazione del tipo:-SE LO STATO HA DECISO CHE SINO A TOT ANNI LA SCUOLA SIA OBBLIGATORIA, LO STATO SI DEVE FAR CARICO DI-trasporto vitto libri cancelleria e pure vestaglie uguali x tutti.. ECCO COSA MI ASPETTEREI DA UN RAPPRESENTANTI DELLA SINISTRA ED ANCHE DA UNO CHE HA FATTO DELLA LEGALITà LA SUA BATTAGLIA..

rob m., como
------------

Nel corso della XIV Legislatura era stato presentato un ampio disegno di legge di riforma della II parte della Costituzione (da parte del Ministro per le riforme e la devolution Umberto Bossi), c.d. devolution.[1]

Nel secondo referendum costituzionale della storia della Repubblica Italiana, svoltosi il 25 e 26 giugno 2006 (per il quale non era necessario il raggiungimento di un quorum di votanti.), la maggioranza dei votanti ha respinto la riforma

Nel titolo I, dedicato al Parlamento, le novità principali includevano la trasformazione del Senato in Senato Federale, eletto contestualmente dai Consigli Regionali, e la modifica del "procedimento legislativo", delineandone tre tipi: uno a prevalenza Camera, l'altro a prevalenza Senato, il terzo in cui le due Camere sono poste in posizione paritaria.

La devoluzione si sarebbe concretizzata nella riforma del titolo V (dedicato alle regioni ed agli enti locali): Spetta alle Regioni la potestà legislativa esclusiva nelle seguenti materie:

* assistenza e organizzazione sanitaria;
* organizzazione scolastica, gestione degli istituti scolastici e di formazione, salva l'autonomia delle istituzioni scolastiche;
* definizione della parte dei programmi scolastici e formativi di interesse specifico della Regione;
* polizia amministrativa regionale e locale;
* ogni altra materia non espressamente riservata alla legislazione dello Stato.

(più fanno cazzate, più li votano!)

HASTA SIEMPRE NADIA !!!


L'individualismo che ha tanto caratterizzato il popolo italiano, rendendolo anche simpatico, è causa della sua fine: quello Italiano è un popolo perdente, vecchio; i bambini nascono ma sono già vecchi nell' anima, e questo non è una cosa bella. Gli italiani, così come li conoscevamo scompariranno e il loro posto sarà preso da un altro popolo con un altra cultura, con più fantasia, più sogni, più semplicità di cuore e con un pò più di altruismo. Buon viaggio Raimondo, nobile uomo.

Massimo esposito 24.04.10 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TEMPI MODERNI

Grillo: 21/04/08

"...Siamo di fronte a una realtà nuova: per comprenderla è illogico riferirsi alle categorie tradizionali di destra e sinistra, ormai vecchie, ammuffite, inutili. La politica reale è diventata un'altra cosa. Farla, parlarne, scriverne ci costringe anche a pensarla diversamente...".

...........................

caro grillo, come ogni anno alla vigilia del 25 aprile tu fai lo gnorri... anche questa volta fingi di non ricordare la storia di questo paese.

bella zi'...

ma n'era meglio bella ciao?

Giulia maggiore-2 Commentatore certificato 24.04.10 11:40| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si legge , si canta , analogìe tra il pelato predappiese e il nano con la scopa cucita in testa!

nell'occasione del comizio a sangiovanni in Roma un paio di ragazzi dell'Unità hanno fatto domande ai sostenitori del nano per sapere quali leggi per l'Italia e per i cittadini abbia fatto 'sto stronzo!

risposte evasive o mute, ovvio!
allora mi permetto di incollare qualche cosa di molto diverso ...

Nonostante le mani “legate” da monarchia e liberalmassoni, dal 1922 al 1943, Mussolini riuscì a fare “qualcosetta”, copiata, poi, da quasi tutti i Paesi del mondo:

-Assicurazione invalidità e vecchiaia,1923;
-Assistenza ospedaliera ai poveri,1923;
-Tutela del lavoratore di donne e fanciulli, 1923;
-Riforma della scuole “Gentile”, 1923 (l’ultima era del 1859), che, fra l'altro, innalzò l’obbligo scolastico fino al 14° anno di età, -istituì scuole speciali per gli alunni portatori di handicap;
-Opera nazionale maternità ed infanzia (O.N.M.I.) 1925;
-Assicurazione contro la disoccupazione (cassa integrazione), 1926;
-Esenzione tributaria per le famiglie numerose, 1928;
-Assicurazione obbligatoria contro le malattie professionali,1928;
-Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro (I.N.A.I.L.), 1933;
-Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (I.N.P.S.), 1935
-Settimana lavorativa di 40 ore, 1937;
-Assegni familiari,1937;
-I.N.A.M., 1943;
-Istituto Autonomo Case Popolari, ecc. ecc.

>>>>riflessione:

IL PAZZO NAZISTA TEDESCO FU UNA CREATURA DEMONIACA
PARTORITA PER CONTRASTARE IL LENINISMO IN RUSSIA
nell'occasione si trascinò il coglione/buonista
nero radical-chic italiano nell'impresa demente!

LO GNOMO E LO SPASTICO , OGGI, NON C'AZZECCANO!
escrementi allo stato solido...
basta solo leggere qualche MERDATA creata dalla
"devolution" del cerebroleso bossoli !!!!

"l'intelligente sa fare anche l'imbecille ,
ma lo stronzo ...sarà sempre uno stronzo!!!!"


sei veramente uno schifo
oggi è toccato al buon Vianello ma potrebbe toccare anche a te allora voglio vedere chi ti verrà a salutare.i travaglio il de magistris di pietro sarà una bella reimbarcata
Non hai rispetto per nessuno. Sei un essere ab- bietto senza pudore

alfonso negri 24.04.10 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER FLAVIO BLUE OYSTER PARMA
UN affettuoso saluto dalla stracciona
siccome lavoro non posso rispondere subito, e poi, non ne avevo voglia, però credo e ne sono convinta che un po' di verità non faccia male, Raimondo Vianelo è stato un personaggio televisivo importante per famiglie "normali". La sua morte è certamente triste e dolorosa per i parenti, e questo è un fatto, però se questo mi deve impedire di dire quello che penso allora sei in torto. Il signor Vianello si è sempre vantato della sua amicizia con Berlusconi, ma! se potesse tornare indietro probabilmente prenderebbe a calci il suo Cavaliere che ha approfittato del suo funerale per fare lo spot dello schifo. Cialtrone sei tu, e io non ti mando a quel paese.
Secondo te, quando Berlusconi morirà che commenti verranno fatti? ad ogni modo stai tranquillo, te fai parte di un'altra razza, ipocrita, vigliacca, che non accetta i pensieri di altri, siamo in democrazia e le opinioni si possono confrontare, ma tu parli con l'insulto, non hai argomenti.

niccoletta f., livorno Commentatore certificato 24.04.10 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marchionne ai sindacati:
serve flessibilità alla polacca

e perchè non alla "CINESE"?

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Italia/2010/04/marchionne-fiat-sindacati-flessibilita-polonia.shtml?uuid=6074a706-4f7a-11df-bd00-c5047b6e8d01&DocRulesView=Libero

filippo m. Commentatore certificato 24.04.10 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie a quella accozzaglia di matti rossi e buonisti ecco a chi stiamo svendendo il paese:

La polizia inglese ha arrestato una banda di 17 romeni che da almeno quattro anni controllava un traffico di prostituzione e accattonaggio di bambini, dai 7 ai 15 anni. La gang amputava gli arti ai giovani per fare più soldi facendo leva sulla pietà dei passanti. Braccia rotte o gambe amputate, nessuno scrupolo pur di guadagnare di più. I bambini erano stati rapiti o comprati da altri zingari.

Stavano cercando di fuggire con trenta metri di grondaia in rame, sono finiti direttamente tra le braccia dei carabinieri di Lentate. Un modo decisamente originale di condividere una passione quello scelto da L.C., 22 anni, e I.C., ventuno anni, fratelli romeni, celibi, disoccupati, beccati in flagranza di reato mentre in compagnia di un connazionale, T.T. 26 anni


Una banda di romeni specializzata in furti a bordo dei treni e' stata sgominata dai carabinieri. I malviventi sono stati colti in flagranza di reato ieri sera da un controllore mentre rovistavano nella borsa rubata a un passeggero (spero un rosso o un buonista)


hanno arrestato tre cittadini romeni, tutti incensurati di 27, 29 e 32 anni, implicati, a vario titolo,

SACCHEGGIANO NEGOZI IN RIVIERA LIGURE, IN MANETTE COPPIA RUMENI

diverbio tra rumeni finisce a coltellate

Arrestati due albanesi sorpresi con un chilo di cocaina

Gli albanesi rifornivano all'ingrosso, i nordafricani pusher di piazza

In un circolo ricreativo gestito da un tunisino veniva promesso ai nordafricani, in cambio di 2mila euro a pratica, attestazioni di avvio della procedura di

E' l'accusa rivolta a due distinti gruppi di extracomunitari nordafricani e asiatici rintracciati dai carabinieri di Rimini. Procurato il lavoro (in nero)

un moldavo che, su un'auto, stava trasportando 12 motori marini rubati nel porto

Vera O'Green Commentatore certificato 24.04.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ io proprio io

Fratello leghista guarda non sono il tipo di persona che sà vivere in ginocchio davvanti alla ingiustizia.

E forze a qualcuno di voi mi lo metto sotto i bracci volentiere, non sputtare in alto guapo.

leghista bastardo

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Io non ho gurdato i funerali di Vianello, sinceramente avrei avuto il voltastomaco nel vedere un tale esempio di necrofagia.
Quella sfilata di gente, il nostro establishment, sarebbe stato un colpo al cuore per chi come me crede ancora nell'Italia.

Luca N., Poggio Berni (RN) Commentatore certificato 24.04.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Vera O'Green

La verità è sotto i tuoi occhi ma non la vuoi accettare.
Gli unici che si sporacno le mani lavorando sono gli immigrati.
La ricca padania, dopo aver chiuso tutte le sue fabbrichette dei veleni, contaminando l'intera nazione, ora non ha più un cazzo da fare.
I vostri grandi imprenditori hanno affidato anche la mano d'opera all'estero licenziando i vostri che dite di voler privilegiare.
Il miracolo del nord est è culminato, non vi resta che fare la guerra per risollevare l'economia ma noi qui al sud siamo tanti, perchè a differenza vostra continuiamo a procreare con tutta la miseria.
La vostra è una guerra persa, non avete fururo senza Italia.
Le persone dotate si vedono in tempi di vacche magre e non quando circola facile denaro.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 24.04.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma in questa itaglia dello specchio al rovescio

farei che per essere "un padano" devono dimostrare fiscalmente si sono a posto
dallo più piccolo come in canone Rai

a controlli fiscali veri e propri

vedrai come finisce questa storia di "buona padania"

leghisti vigliacchi

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E SE IO MUOIO DA PARTIGIANO...TU MI DEVI SEPPELLIR.....

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Bossi minaccia lo strappo: «Riforme o si va a votare»
e chissenefrega.

cesare beccaria Commentatore certificato 24.04.10 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

imprenditore agricolo viterbese di 42 anni, Francesco Marcucci, in carcere da cinque mesi, è stato rinviato a giudizio dal gup del tribunale di Roma. Secondo l'accusa avrebbe costretto quattro immigrati romeni a lavorare in nero nella sua azienda agricola di Ischia di Castro per 15 ore al giorno e senza stipendio.


ma i razzisti non sono al nord ?

Vera O'Green Commentatore certificato 24.04.10 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Corte Costituzionale tedesca che già si era espressa sull'incostituzionalità del Trattato di Lisbona, si dovrà esprimere a breve su un ricorso inoltrato dai " professori anti euro " ,i quali sostengono che il prestito alla Grecia costituisce un sussidio a tasso illegale, che minaccia la stabilità monetaria prevista dal Trattato di Maastricht e vìola la clausola di "no bailout" dello stesso trattato.
Chiederanno anche alla Corte Costituzionale di congelare gli aiuti alla Grecia fino alla sentenza.
--------------------------------------------------
Se il prestito passa anche in Germania la Corte Costituzionale non può più difendere la costituzione.
Se non passa la Grecia ( e presto altri paesi )resteranno in balìa del FMI.( ma cosa vi narro... lo siamo già )

Alina F., Varese Commentatore certificato 24.04.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@ Vera.
Federalismo o secessione????
Silvio è già salito sul carroccio????
Bossi è già andato sul lettone di Putin?
Bossi sarà mica geloso per il regalo alla Rissa?

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 24.04.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento

G8, indagato l'architetto di Anemone
"Soldi in nero per la casa di Scajola"
L'accusa è riciclaggio. Dal gruppo del costruttore 900 mila euro in assegni. Il ministro smentisce: tutto regolare. Soldi anche per un generale della Finanza


PRENDIAMO PURE LA SCURE L'ACCETA E LA RONCOLA, SCENDIAMO IN CAMPO E FACCIAMOLA FINITA.

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 24.04.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

I leghisti e i destrorsi in genere affermano che la lettura è un’attività per chi ha tempo da perdere. Se avessero la possibilità, come si fa con i bambini, di farsi raccontare la “storiella” dell’”Uomo senza qualità” di Robert Musil, si accorgerebbero delle particolari assonanze tra la celebrazione dei 150 anni dell’unità d’Italia e la preparazione dei festeggiamenti in pompa magna del celebre impero di “Cacania” (impero austro-ungarico). Festeggiamenti che non avverranno per via dell’inizio della prima guerra mondiale…

mino a. Commentatore certificato 24.04.10 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Statuto della lega:
Creare la padania stato indipendente dall'Italia!
Scopo della Lega:
Dividere l'italia.-
Mandare a casa gli stranieri.-
Appropriarsi di Banche.-
Stampare propria moneta.-
Sostituire la lingua Italiana con quella Padana.-
Creare i presupposti per una guerra civile.-
Morale della favola la lega è:
Padrona
Ladrona
Fascista.
Leghisti di merda siete stati relegati per anni nelle vostre valli e lasciati nell'ignoranza completa...cosa pretendete insegnare agli Italiani una nuova cultura?
Continuate ad andare a lavorare che il Vostro Da Giussano vi sistemerà per sempre!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 24.04.10 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bossi tuona: "Così il governo crolla, Subito il federalismo o ci separiamo

Bossi la gente e' con te!! tranne ovviamente i grillini ... tanto son buoni solo a denigrare e dire bugie

Vera O'Green Commentatore certificato 24.04.10 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Grecia in pressing per l'attivazione del meccanismo Ue-Fmi. Il premier
Papandreou: «E' indispensabile». Tremonti: la casa brucia, aiutiamoli.ù

la grecia è morta, tremorti sa che il prossimo malatto terminale è l'italia perciò vuole che l'europa aiuti la grecia, solo perchè dopo questo precedente sarà costreeea ad aiutare l'italia.

tremorti comunista di merda fanculo tu e dalema.

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 24.04.10 10:56| 
 |
Rispondi al commento

E' UN PECCATO NON AVERE UNA OPPOSIZIONE.

CON MERDAIOLI CHE GUIDANO LA QUESTA POLITICA ITALIANA,UN'OPPOSIZIONE CON IL BUONSENSO AVREBBE IL CONSENSO UNANIME.
PURTROPPO NON C'E'!
ERRORI DEL TESTA DI CAZZO DI PRODI SI PAGHERANNO CHISSA' PER QUANTI ANNI.

BISOGNAVA UCCIDERLO DA PICCOLO,LUI E dalema.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 24.04.10 10:55| 
 |
Rispondi al commento

cari rossi grillini buonisti

vi prego continuate con gli insulti verso la Lega , Bossi.. e in parallelo Berlusconi : al prossimo giro elettorale stravinceremo e vi manderemo a lavorare ,ovviamente a fare lavori da sporcarsi le mani...

chi cazzo vuole al potere gente come voi ?: mai contenti di nulla, odio a 360 gradi , incazzata a vita, buoni solo a lanciare epiteti gratuiti, tifosi dell'invasione italia, mezzi deviati sessuali, solo diritti e non doveri, mezzi imbesuiti da alcool viagra e droghe varie, buoni solo a fare carnevalate colorate, antiitaliani a prescindere,...e voglia di lavorare saltami adosso ?

oltre a seguire cretinate della miliardaria dandini con il suo programma per dementi che solo a sinistra possono vedere....
che scena pietosa la presa in giro..pardon satira.. sul figlio di bossi...

ogni presa in giro , in automatico un voto in piu' alla lega : ditelo anche a travaglio e quell'altro che fa scarabocchi a 1000 euro a puntata.

Vera O'Green Commentatore certificato 24.04.10 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando entro in questo blog e leggo alcuni commenti, rimango estasiato da quante persone intelligenti, sagaci, colte ,intellettualmente oneste siano presenti. Mi riferisco a Nando da Roma, Corelli, Pamparana, Paolo Papillo, Cataldi, Tinazzi, Davlak e tutti gli altri che non sto a nominare ma che ammiro e invidio per come vi esprimete e come vi confrontate. Un grande apprezzamento a tutti , ed in particolare modo al fondatore Beppe Grillo che dovremmo ringraziare sempre per quello che fino adesso ha fatto. Boris

Boris Pasternak 24.04.10 10:52| 
 |
Rispondi al commento

DESERTIFICAZIONI E FERTILIZZAZIONI IN ATTO
Equilibrismo del clima tendente a sanare gli eccessi delle immissioni insensate, lo stesso spasimo delle stagioni ci fa comprendere l'essenzialità di un controbilanciamento.

IL PREGIO DELLA STORIA DARÀ RAGIONE O FORSE SEMPLICEMENTE TORTI DELLA PROPRIA sRAGIONEvolezza

Il seme della storia si sta evolvendo in una realtà che di volta in volta ciascuno decide.


L'ESSENZIALITÀ DELL'ESISTENZIALITÀ DELLA VITA
***(sotto tutte le forme essa è presente)***
=========

(L'apprendere l'insignificante egocentrismo contrapposta alla radicalità delle causalità delle scelte operate nella propria esistenza)

GENERAZIONI DELLA GENERAZIONE
Nell'osservare il mondo che ci circonda non potremmo negare che ogni forma di vita ha origine da un seme e produrrà la medesima pianta che l'ha generata, condizionata dall'ambiente in cui ricade, metterà le medesime radici, crescerà o appassirà subendo le scelte che all'apparenza la sorte gli avrà riservato.

Ma è così che si sviluppano le consapevolezze dei torti e delle ragioni che tutte le generazioni impareranno a spesa delle scelte compiute da tutti coloro che li hanno preceduti e che inconsapevolmente sono i medesimi propinatori che durante l'esistenza odierna e nella realtà vissuta si apprestano a predisporre per il loro futuro, una uguale e speculare realtà affinché ciascuno abbia in sorte le conseguenze delle proprie scelte.

La disfatta è solo il passaggio dalla realtà odierna a quella consequenziale delle scelte operate in una esistenza atta a svelare ed estirpare la conoscenza di quel male che nel seme dell'umanità, per colpa e per errore fu radicato.

Forse sarà bene pensare di operare a che l'ambiente o il terreno sia il migliore possibile per tutti, poiché è quello che abitiamo ad ogni nuova veste le nostre scelte ci faranno indossare.

Sarà eterno o avrà un fine?

Di sicuro coloro che hanno indossato gli abiti della consapevolezza non subiranno più le conseguenze delle loro scelte.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 24.04.10 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La €-UE-€ come Mussolini:

SPEZZEREMO LE RENI ALLA GRECIA!

L'occidente democratico il giorno dopo la fine della guerra ri/portò al potere in Grecia i nazifascisti politici e militari (come qui, non dimentichiamo i posti di potere politico e giudiziario "restituiti" ai gerarchi nostrani il 26 Aprile stesso) con la differenza che in Grecia la popolazione si ribellò e ne nacque una terribile guerra civile, grazie all'arsenico Churchill/ano che culminò col regime dei colonnelli.

Qui sono stati "allevati" in cattività i reazionari, e oggi presentano il conto: il fascismo chiede a gran voce l'istituzionalizzazione del suo pensiero.

L'entrata a gamba tesa di Berlusconi e Bossi ha scombinato i piani, è giunto il momento di sostituirlo con un fascista più "presentabile".

Alé Fini... t'accoglieranno a braccia aperte, tutti!

Giorgio Sodano Commentatore certificato 24.04.10 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ARIZONA CHIAMA PADANIA

L'Arizona sfida Obama e firma leggi anti-immigrati.
La padania sfida la costituzione italiana e impone il certificato dell'esame di italiano agli immigrati.
E' questo il futuro del federalismo e degli Italiani?
E mi sovviene un dubbio agghiacciante quale sarà il nostro organismo FBI, le ronde padane?

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 24.04.10 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Qui in Germania gira una brutta aria.
La gente è stufa di pagare tasse per mettere a posto l'economia di altri stati cicala, come la Grecia e l'Italia.
Le formiche sturmtruppen hanno le palle piene di farsi un mazzo tutto l'anno, rispettare tutte le
ottocentomilanovecentoottantaquatrro regole che si sono giustamente imposte, se poi devono aiutare cazzari come il Nano e il Cerebroleso da Giussano. Gente immorale e razzista, che predica male e razzola ancora peggio.
Il default è dietro l'angolo, investite i vostri soldi in beni materiali, quelli non ve li porta via nessuno. Chiudete il rubinetto dei consumi e aiutate chi sta veramente peggio di voi.
Ci vuole un piano etico per questo paese allo sbando, 10 comandamenti riveduti e corretti per effettuare un cambiamento di rotta ed evitare il caos di una guerra civile.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

25 APRILE PROSSIMO ...

LO GNOMO DALLA SCOPA SULLA CAPA = IL NANO NAZISTA
LO SPASTICO COCASESSO&ROCK = IL PELATO PREDAPPIESE
'O PROFESSORE BOLOGNESE = IL GENERO COSPIRATORE

ESITO :

LO GNOMO BRUCIATO
LO SPASTICO APPESO
'O PROFESSORE CARCERATO

per tutti i coglioni DESTRONZI AL MASSIMO DELLA POTENZA che non hanno ancora capito il nesso...

>>>> LA RESISTENZA FU LA RISPOSTA AL PROBLEMA
NON LA CAUSA DEL PROBLEMA !!!

ogni morto ...tutti i morti ...fu colpa del

PELATO RINCOGLIONITO E DEL PAZZO NAZISTA DEL CAZZO

chiuso l'argomento ...COGLIONAZZI !!!!!


CONTAGIO PIIGS: GOLDMAN SACHS SCOMMETTE CONTRO. ANCHE L'ITALIA NEL MIRINO, raccomanda ai suoi clienti istituzionali di puntare sulla crisi dell'euro, consigliando di assicurarsi contro il rischio delle banche in Portogallo, Spagna e Italia.

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 24.04.10 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PREGIO DELLA STORIA DARÀ RAGIONE O FORSE SEMPLICEMENTE I TORTI DELLA NOSTRA RAGIONE

Il seme della storia si sta evolvendo in una realtà che di volta in volta ciascuno decide.

DESERTIFICAZIONI E FERTILIZZAZIONI IN ATTO
Equilibrismo del clima tendente a sanare gli eccessi delle immissioni insensate, lo stesso spasimo delle stagioni ci fa comprendere l'essenzialità di un controbilanciamento.

L'ESSENZIALITÀ DELL'ESISTENZIALITÀ DELLA VITA
***(sotto tutte le forme essa è presente)***
=========

(L'apprendere l'insignificante egocentrismo contrapposta alla radicalità delle causalità delle scelte operate nella propria esistenza)

GENERAZIONI DELLA GENERAZIONE
Nell'osservare il mondo che ci circonda non potremmo negare che ogni forma di vita ha origine da un seme e produrrà la medesima pianta che l'ha generata, condizionata dall'ambiente in cui ricade, metterà le medesime radici, crescerà o appassirà subendo le scelte che all'apparenza la sorte gli avrà riservato.

Ma è così che si sviluppano le consapevolezze dei torti e delle ragioni che tutte le generazioni impareranno a spesa delle scelte compiute da tutti coloro che li hanno preceduti e che inconsapevolmente sono i medesimi propinatori che durante l'esistenza odierna e nella realtà vissuta si apprestano a predisporre per il loro futuro, ad una uguale e speculare realtà affinché ciascuno impari le conseguenze delle proprie scelte.
La disfatta è solo il passaggio che condurrà dalla realtà odierna alla consequenziale delle scelte operate in una esistenza atta a svelare ed estirpare la conoscenza di quel male che nel seme dell'umanità per colpa e per errore fu radicato.

Forse sarà bene pensare di operare a che l'ambiente o il terreno sia il migliore possibile per tutti poiché è quello che abitiamo ad ogni nuova veste le nostre scelte ci faranno indossare.

Sarà eterno o avrà un fine?

Di sicuro coloro che hanno indossato gli abiti della consapevolezza non subiranno più le conseguenze delle loro scelte.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 24.04.10 10:38| 
 |
Rispondi al commento

L'ira del dittatore sarà tremenda , farà tremare la terra, ordinerà alla sinistra di farsi sentire in suo aiuto e questi accorreranno in fretta ed a frotte. Giovani e vecchi.
Ora e sempre resistenza.

cesare beccaria Commentatore certificato 24.04.10 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Si parla tanto di Berlusconi il nano di fatto ma anche nel cervello, ma il problema vero è la leganord, gurdatevi e ascoltate le perle di travaglio ad annozero nell'ultima puntata su bossi sono agghiaccianti pensare che al nord c'è tanta gente che non le conosce, e che quindi vive e si nutre di ignoranza pura fa pensare che ad un nuovo turno elettorale le cose non cambierebbero veramente la gente si merità il default alla grande.
Popolo del nord si merita il titolo di ignorante e boaro !

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Si vede che non sai proprio cosa scrivere....infatti questo articolo lo trovo penoso.

Franco Oppici 24.04.10 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Ora è Fini, però, che si alza e lo indica col dito dalla platea sbalordita (impagabile la faccia del fido Bonaiuti seduto accanto) e gli si rivolge chiamandolo per cognome: «Berlusconi, te lo dico in faccia». L'elenco di quel dirà è incompleto e sommario, date le circostanze. Tu sai bene come sono andate le cose nelle presentazione delle liste a Roma. I giornalisti "lautamente pagati da tuoi parenti stretti" mi danno la caccia perché dico quello che penso, mi trattano da traditore. Berlusconi è sotto choc. Lo

cesare beccaria Commentatore certificato 24.04.10 10:20| 
 |
Rispondi al commento


berlusca comunista di merda abbassa le tasse,
berlusca comunista di merda tasse ai ricchi e non ai poveri .
berlusca comunista di merda liberalizza le farmacie.
berlusca comunista di merda liberalizza i notai.
berlusca comunista di merda diffondi la banda larga e la rete.
berlusca comunista di merda abolisci il canone rai
berlusca comunista di merda abolisci il finanziamento pubblico dei giornali
berlusca comunista di merda abolisci il finanziamento pubblico dei partiti
berlusca comunista di merda restituiscimi i soldi che hai dato a Colanninno e alle banche.
berlusca comunista di merda manda in galera gli evasori
berlusca comunista di merda mi fai schifo più di dalema
berlusca comunista di merda paga le frequenze tv nella misura del 70% del fatturato mediaset e non dell1%. Pezzente miserabile.
berlusca comunista di merda più senso dello stato meno troie.
berlusca comunista di merda
berlusca comunista di merda

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 24.04.10 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HASTA giorno SIEMPRE .... perdio e perMARX !!

compagni rivoluzionari isolati che provarono ad alzare la testa finiti in galera !

mignotte prostituite per una poltrona avvantaggiate da una forza mediatica !

questo è lo specchio di un paese alla deriva da un pezzo !

DATEMI UN CARRO....ARMATO BENE ...e libero la bastiglia !!!

questa feccia mi ha rotto il cazzo !!!

ma veramente !!!



Bersani: «Rissa mai vista. Rischiamo una fase d'instabilità»
Noi siamo osservatori interessati e divertiti come la serracchiani ad Annozero, spese pagare, spettacolo sicuro, stipendio garantito, di sinistra, i giovani vecchi appena nati.Una sinistra che deve sparire del tutto per rinascere diversa e pura.

cesare beccaria Commentatore certificato 24.04.10 10:14| 
 |
Rispondi al commento


il nostro 25 aprile La Liberazione dal Nazifascismo!

Andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati. Dovunque è morto un italiano per riscattare la libertà e la dignità, andate lì, o giovani, col pensiero, perché lì è nata la nostra Costituzione.
Piero Calamandrei

cesare beccaria Commentatore certificato 24.04.10 10:12| 
 |
Rispondi al commento

io il 25 aprile non la festeggerò come festa della liberazione: viene in mente solo una guerra civile, massacri, rappresaglie, un fiume di sangue. Preferisco ricordare cose come queste

http://www.savonaeponente.com/2010/04/23/vito-cafueri-su-giuseppina-ghersi/comment-page-1/#comment-12236

una bambina di 13 anni, Giuseppina Ghersi (quella nella foto) uccisa dai partigiani perchè considerata spia fascista come queste

http://www.youtube.com/watch?v=qPXZN00ndH0

e seguenti dove viene alla luce una pagina oscura della storia italiana: 600 militi della RSI fucilati e gettati in fosse comuni vicino al mattatoio della ex-colonia di Rovegno, dopo essere stati legati con filo spinato dopo essere stati picchiati selvaggiamente come dimostrarono i referti medici.

O come altre 200 persone fra cui civili e militi della Xmas fucilati e gettati in fosse comuni sul monte Manfrei sempre nello stesso periodo.

A ricordare che i morti di entrambe le parti sono solo morti che meritano di essere ricordati.

Bannatus Sum 24.04.10 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci rivediamo dopo i funerali del comico che fa piangere milioni di Italiani tutti i giorni.

A presto, spero...

ulderico ranieri (ulran2009), roma Commentatore certificato 24.04.10 10:09| 
 |
Rispondi al commento

TI REGALO UN SUV

Ormai berlusconi inganna solo gli sciocchi.
La sua esibizione e ostentazione è quella della riaffermazione del suo potere, come se essere possessore di un suv fosse simbolo di potere, così come credono molti italiani alla guida dei quali si sentono potenti ma che in realtà sono un pericolo per gli altri e distruggono i centri strorici.
Il fatto poi di regalarlo ad un buttafuori è ancora più ostentazione, è la dimostrazione agli italiani che lui non è ha bisogno perchè già ricco, sottolineando il pensiero meschino che lui in politica è entrato solo per la nazione e non per curare i propri affari e sottrarsi alla giustizia.
E' la riconferma del fatto che berlusconi è un poveraccio e non gli restano che queste cacciate mediatiche perchè ormai è schiacciato dai suoi scandali e quelli dei suoi amici ed è ormai servo anch'egli di una lega che assomiglia sempre più alle lontane province americane dove gli sceriffi ti arrestano solo perchè annoiati.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 24.04.10 10:08| 
 |
Rispondi al commento


Grecia sull'orlo della rivolta sociale
"Ora paghino evasori e corrotti"
Italia sempre indietro a tutti.

cesare beccaria Commentatore certificato 24.04.10 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Se devo dire la verità avrei preferito che la sig.ra Mondaini si fosse comportata come la moglie di Pertini che si è presa l'urna delle ceneri del marito sotto il braccio per seppellirlo in privato. Lontano dal Cinghialone e dai buffoni come De Michelis e Papi dei Sodomiti.
L' ex comunista Umberto Stalin lo strovo un po' giù di bifolco ,senza Fini e Casini il sud va per conto suo ,che tradotto vuol dire , niente sbobba da parte di Roma Ladrona per i rifiuti del leghismo delle 'rivoluzioni' alla polenta abbrustolita .

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 24.04.10 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA STORIA CIO DARÀ RAGIONE O FORSE SEMPLICEMENTE I TORTI DELLA NOSTRA RAGIONE

Il seme della storia si sta evolvendo in una realtà che di volta in volta ciascuno decide.

L'ESSENZIALITÀ DELL'ESISTENZIALITÀ DELLA VITA
***(sotto tutte le forme essa è presente)***
=========

(L'apprendere l'insignificante egocentrismo contrapposta alla radicalità delle causalità delle scelte operate nella propria esistenza)

GENERAZIONI DELLA GENERAZIONE
Nell'osservare il mondo che ci circonda non potremmo negare che ogni forma di vita ha origine da un seme e produrrà la medesima pianta che l'ha generata, condizionata dall'ambiente in cui ricade, metterà le medesime radici, crescerà o appassirà subendo le scelte che all'apparenza la sorte gli avrà riservato.

Ma è così che si sviluppano le consapevolezze dei torti e delle ragioni che tutte le generazioni impareranno a spesa delle scelte compiute da tutti coloro che li hanno preceduti e che inconsapevolmente sono i medesimi propinatori che durante l'esistenza odierna e nella realtà vissuta si apprestano a predisporre per il loro futuro, ad una uguale e speculare realtà affinché ciascuno impari le conseguenze delle proprie scelte.
La disfatta è solo il passaggio che condurrà dalla realtà odierna alla consequenziale delle scelte operate in una esistenza atta a svelare ed estirpare la conoscenza di quel male che nel seme dell'umanità per colpa e per errore fu radicato.

Forse sarà bene pensare di operare a che l'ambiente o il terreno sia il migliore possibile per tutti poiché è quello che abitiamo ad ogni nuova veste le nostre scelte ci faranno indossare.

Sarà eterno o avrà un fine?

Di sicuro coloro che hanno indossato gli abiti della consapevolezza non subiranno più le conseguenze delle loro scelte.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 24.04.10 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i personaggi TV sono "chiacchiere e distintivo": per non creare "malumore" non si sbilanciano minimamente a dire quel che pensano, non parlano mai di politica anche perchè il sedere che denigrano oggi potrebbe essere quello che dovranno baciare domani. Una cosa è certa: ogni giorno baciano qualche sedere.

paolo zambernardi, cadorago Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Il seme della storia si sta evolvendo in una realtà che di volta in volta ciascuno decide.

L'ESSENZIALITÀ DELL'ESISTENZIALITÀ DELLA VITA
***(sotto tutte le forme essa è presente)***
=========

(L'apprendere l'insignificante egocentrismo contrapposta alla radicalità delle causalità delle scelte operate nella propria esistenza)

GENERAZIONI DELLA GENERAZIONE
Nell'osservare il mondo che ci circonda non potremmo negare che ogni forma di vita ha origine da un seme e produrrà la medesima pianta che l'ha generata, condizionata dall'ambiente in cui ricade, metterà le medesime radici, crescerà o appassirà subendo le scelte che all'apparenza la sorte gli avrà riservato.

Ma è così che si sviluppano le consapevolezze dei torti e delle ragioni che tutte le generazioni impareranno a spesa delle scelte compiute da tutti coloro che li hanno preceduti e che inconsapevolmente sono i medesimi propinatori che durante l'esistenza odierna e nella realtà vissuta si apprestano a predisporre per il loro futuro, ad una uguale e speculare realtà affinché ciascuno impari le conseguenze delle proprie scelte.
La disfatta è solo il passaggio che condurrà dalla realtà odierna alla consequenziale delle scelte operate in una esistenza atta a svelare ed estirpare la conoscenza di quel male che nel seme dell'umanità per colpa e per errore fu radicato.

Forse sarà bene pensare di operare a che l'ambiente o il terreno sia il migliore possibile per tutti poiché è quello che abitiamo ad ogni nuova veste le nostre scelte ci faranno indossare.

Sarà eterno o avrà un fine?

Di sicuro coloro che hanno indossato gli abiti della consapevolezza non subiranno più le conseguenze delle loro scelte.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 24.04.10 10:02| 
 |
Rispondi al commento

la farsa continua!fini a quando?

lucio dimare, napoli Commentatore certificato 24.04.10 10:01| 
 |
Rispondi al commento

L'ESSENZIALITÀ DELL'ESISTENZIALITÀ DELLA VITA
***(sotto tutte le forme essa è presente)***
=========

(L'apprendere l'insignificante egocentrismo contrapposta alla radicalità delle causalità delle scelte operate nella propria esistenza)

GENERAZIONI DELLA GENERAZIONE
Nell'osservare il mondo che ci circonda non potremmo negare che ogni forma di vita ha origine da un seme e produrrà la medesima pianta che l'ha generata, condizionata dall'ambiente in cui ricade, metterà le medesime radici, crescerà o appassirà subendo le scelte che all'apparenza la sorte gli avrà riservato.

Ma è così che si sviluppano le consapevolezze dei torti e delle ragioni che tutte le generazioni impareranno a spesa delle scelte compiute da tutti coloro che li hanno preceduti e che inconsapevolmente sono i medesimi propinatori che durante l'esistenza odierna e nella realtà vissuta si apprestano a predisporre per il loro futuro, ad una uguale e speculare realtà affinché ciascuno impari le conseguenze delle proprie scelte.
La disfatta è solo il passaggio che condurrà dalla realtà odierna alla consequenziale delle scelte operate in una esistenza atta a svelare ed estirpare la conoscenza di quel male che nel seme dell'umanità per colpa e per errore fu radicato.

Forse sarà bene pensare di operare a che l'ambiente o il terreno sia il migliore possibile per tutti poiché è quello che abitiamo ad ogni nuova veste le nostre scelte ci faranno indossare.

Sarà eterno o avrà un fine?

Di sicuro coloro che hanno indossato gli abiti della consapevolezza non subiranno più le conseguenze delle loro scelte.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 24.04.10 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che riuscire a fare sorridere
le persone sia al di là di ogni colore
politico e non. Dopo i funerali di
Giorgio Gaber è il secondo funerale
rappresentato nel blog, come dire che
la spettacolarizzazione, virtuale e non,
fa notizia e quindi non bisogna perdere
l'occasione.
Il ricordo migliore che la famiglia Vianello
mi ha lasciato, è il fatto di avere adottato una famiglia filippina indigente, qualcosa di speciale
che non è da tutti, comici o non comici.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sul test d'italiano per gli extracomunitari per poter aprire un negozio, sono perfettamente d'accordo!

devono dimostrare di essere meglio dei commercianti leghisti, e non faranno certo fatica.

ed anche il vietare scritte straniere mi trova d'accordo.
gli "indigeni" non capiscono quelle in italiano, figurarsi in un idioma diverso..

BUONDI', SBULLONATO POPOLO!

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 24.04.10 09:52| 
 |
Rispondi al commento

TASSE PER CHI HA UNA CONNESSIONE INTERNET , DICE IL GOVERNO BERLUSCONES.

TASSE TASSE TASSE, E ANCORA TASSE,
BERLUSCONI COMUNISTA DEL CAXXXO PEZZO DI MERDA COMUNISTA VAFANCULOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 24.04.10 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TEST DI ITALIANO

De Mauro,insigne linguista,ha pubblicato non molti anni fa un articolo nel quale evidenziava che il 70%(dicasi il 70%)degli italiani medi non capiva un testo semplice di italiano (tipo : ho pensato di scriverti)ed erano incapaci al 70% circa di fare un calcolo semplice (tipo : 20-2=18).
Per lavoro vedo circa 50 persone al di ,in padania,in un paese dove si parla solo dialetto :
se i padani scrivono,su tre parole ci sono minimo due errori di ortografia.Ve lo assicuro.

made in italy Commentatore certificato 24.04.10 09:49| 
 |
Rispondi al commento

25 aprile 1945

non ho tradito!

http://www.youtube.com/watch?v=597AjFnwmE0

Orlando Furioso. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 09:47| 
 |
Rispondi al commento

PERICOLO - DANGER - PERICOLO -

la coperta è corta, nessuno vuole sentire freddo
il piatto è vuoto, nessuno vuole soffrire la fame

LA GUERRA TRA POVERI STA PER INIZIARE
che peccato, la mia bella Italia percorsa da scontri, la povera gente contro la povera gente, i ricchi non vanno in strada a protestare, neppure i poveri ci andrebbero se avessero da lavorare.

Antilla Dal Canto 24.04.10 09:43| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI E LE CALAMITA'
C'è un funerale? c'è una messa per commemorare una disgrazia? c'è una frana, un terremoto, un grave incidente? lui arriva sempre, un vero avvoltoio. Quando lo vedete grattatevi perchè o è arrivata o sta per arrivare qualcosa di molto nefasto! Lui vive sulle disgrazie altrui, un esempio emblematico? l'economia va male, tutti lottano per la sopravvivenza e lui si compra l'ennesima megavilla!

Gigi Zurlo Commentatore certificato 24.04.10 09:41| 
 |
Rispondi al commento

"La Repubblica:" E Berlusconi regala un suv a La Russa
"Sapevo che stava per acquistarne uno..."


Se guardate le foto "http://www.repubblica.it/politica/2010/04/23/foto/berlusconi_regala_il_suv_a_la_russa-3567572/1/"si vede che è fatta proprio su misura per il minuscolo: Lui, ci sta dentro in piedi !!!

ulderico ranieri (ulran2009), roma Commentatore certificato 24.04.10 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Poveri leghisti esamen d'italiano per gli stranieri,

Vorrei vedere chi lo fa della Goldman Sachs

o della City Bank o della Mercedes Benz

O come di solito questi vigliacchi di verde colpiscono i più deboli?

65 anni fa questi "fenomeni" escapavano in sudamerica cambiando nome e nascondendosi, questi ratti di fognia sono qui nuovamente

Arriverano il partigiani nuovamente prima o poi

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TEST ITALIANO

made in italy Commentatore certificato 24.04.10 09:32| 
 |
Rispondi al commento

una corretta traduzione delle parole che vengono pronunciate da berlusconi è quella di ricorrere ai sinonimi e contrari come per esrempio il partito dell'amore si legge il partito della vendetta, il partito della libertà nel partito della schiavbitù, semplice ed infantile, tragedia quando il protagonista comanda un Paese che si vorrebbe moderno e civile oltre che europeo.
Nulla di tutto ciò.
La baraonda gfinale è iniziata grazie alle lotte iunterne.:Ls sinistra moscia è spaventata e pavida.

cesare beccaria Commentatore certificato 24.04.10 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Anche er trota ha ripetuto quanto già detto dal genitore fulminato: "...ogni estracomunnitario havesse bisogno, ... avesse d'obbligo,... avuto.. ebbe bisogno..., insomma fare test italiano aprire negozio!"

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 24.04.10 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è qualcuno a Salerno che può denunciare quella falsità che disonora la storia che Cirielli si è permesso di afissare?

lucia vincenzi, malalbergo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 09:20| 
 |
Rispondi al commento

E dopo lo scudo fiscale avremo anche lo scudo processuale............ma solo per le alte cariche del governo.

cettina d., isola Commentatore certificato 24.04.10 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Dl incentivi, Lega: esame di italiano per extracomunitari che aprono un negozio.
(ing)

Così avremo extracomunitari che parlano l'italiano meglio dei leghisti padani........

cettina d., isola Commentatore certificato 24.04.10 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ci fa riflettere, non so se politicamente sparirà e se i segnali che sono venuti da Emilia e Lombradia avranno un seguito. L'importante è che continua a farci riflettere. Qualcuno dirà che non serve a niente, per me serve a molto. Certo, riflettere non ci da lavoro, non ci da soldi, non ci da certezze, non ci salva (o forse si). Ma la domanda è: cosa dobbiamo salvare? Qualcuno se lo è mai chiesto? Il nano è uno delle tante, troppe mummie che popolano il mondo. Il dramma è che con lui non siamo ancora gli ultimi ma già ci sentiamo così. Il mondo è pieno di nani che almeno per decenza cercano di nascondersi, il nostro nano è come Pulcinella: è teatrale. Ci da fastidio questo o quello che fa? Ci da fastidio perché ci specchiamo in lui o perché è un politico corrotto? Purtroppo siamo solo il 7% a essere infastiditi da quello che fa. La stragrande maggioranza farebbe come lui, ma con più contegno. La forza del nano è il consenso popolare e il dissenzo di chi, in modo molto evidente, vorrebbe solo essere al suo posto. Per questo seguo Beppe, perché ha il consenso della mia anima, l'unica cosa che non sento in pericolo nella mia vita. Il resto è tutto da costruire.

roberto f., falconara marittima (an) Commentatore certificato 24.04.10 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Otto per mille: pronti agli spot martellanti della Chiesa cattolica? L’Uaar sì

In anticipo di tre settimane sulla Cei, la UAAR ha cominciato la sua opera di informazione sull’Otto per mille: «visto che non la fa lo Stato, ci pensiamo noi» spiega Raffaele Carcano, segretario generale della UAAR. E così contro la corrazzata vaticana di sette filmati da trenta secondi l’uno che vedremo a ripetizione in tivù da domenica 25 aprile fino a luglio, arrivano i banchetti di atei e agnostici nelle città italiane, per spiegare ai cittadini come funziona l’Otto per mille, che ogni anno distribuisce un miliardo di euro tra alcune confessioni religiose.
Solo quattro italiani su dieci firmano per l’Otto per mille e solo tre firmano per la Chiesa cattolica. Ma, per i meccanismi della legge, tutti gli italiani versano il loro contributo e, alla fine, l’87% del gettito raccolto finisce nelle casse della Chiesa, che a sua volta impiega solo l’8% di quel che raccoglie per missioni nei paesi poveri. «Lo Stato non lo spiega, non chiede fondi per sé e soprattutto utilizza gran parte di quel che riceve per la ristrutturazione di edifici di culto cattolico», insiste Carcano.
Per questo la UAAR ha anche scritto al ministro dell’economia e delle finanze Giulio Tremonti, per chiedere di rivedere la politica del governo sull’Otto per mille di competenza statale, evitando che quei fondi siano accantonati per esigenze di bilancio o siano destinati (direttamente o indirettamente) a realtà riconducibili alle confessioni religiose, per destinarli invece alle vittime di calamità naturali che tanto frequentemente colpiscono il nostro paese.

http://www.uaar.it/news/2010/04/23/otto-per-mille-pronti-agli-spot-martellanti-della-chiesa-cattolica-uaar-si/

Giovanni N 24.04.10 09:02| 
 |
Rispondi al commento

COMPLIMENTI ALLO PSICONANO CHE REGALA IL SUV A QUEL CANE RABBIOSO DI LA RUSSA..............

MA I SOLDI PER IL SUV SONO DI BERLUSCA O DEGLI ITALIANI ??????????

AL DIAVOLO TUTTI E DUE E A FUOCO ALTO !!!!

GRAZIELLA PIERINI, CITTA' DI CASTELLO Commentatore certificato 24.04.10 08:59| 
 |
Rispondi al commento

B è rimasto contrariato che ai funerali delle due ragazzine del Ventotene le famiglie abbiano chiesto: NO politici. Voleva fare la sua terza comunione, la seconda aveva quel gustino piccante…

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.04.10 08:56| 
 |
Rispondi al commento


Il governo regala milioni. Alla Chiesa e alle feste. E non c’è un euro in cassa

Approvati al Senato finanziamenti per oltre 100 milioni a chiese, fondazioni, feste, manifestazioni sportive. Al di fuori di ogni criterio logico per la selezione degli interventi e a completa discrezione dei parlamentari impegnati in Commissione. Alla faccia del rigore finanziario

http://www.giornalettismo.com/archives/60378/ce-crisi-frega-politica-tira/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.04.10 08:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Morto che parla
http://www.youtube.com/watch?v=XsTXuqvBSmA

Gino La Memoria 24.04.10 08:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INCREDIBILE, GUARDATE QUESTO DELINQUENTE EDMONDO CIRIELLI QUALE TIPO DI MANIFESTO METTE SUI MURI DELLA PROVINCIA DI SALERNO PER LA LIBERAZIONE DEL 25 APRILE......

http://ia331233.us.archive.org/1/items/cirielli_manifesto/CirielliManifesto.jpg

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 08:31| 
 |
Rispondi al commento

La Chiesa da un po’ non ci vede bene.
Certo se farsi masturbare rende ciechi, la Chiesa è orba da un bel pezzo!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.04.10 08:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La caduta dell’impero romano c’è tutta
Corruzione, debosciatezza, lussuria, dissoluzione, paganesimo, lusso sfrenato contro panem et cincernses, barbari in casa..
Perché allora l’impero non cade ma vince le elezioni?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.04.10 08:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un governo da rottamare
Un’opposizione da rottamare
Una Chiesa da rottamare
Va molto il rottamaio, quest’anno!
Qualcosa di nuovo? No, tutto vintage.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.04.10 08:13| 
 |
Rispondi al commento

da luttazzi.it

Bersani: "Riusciremo a perdere pure se si fanno la guerra tra di loro." (Victor Serri)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.04.10 08:09| 
 |
Rispondi al commento

da luttazzi.it

1. "Il Pdl partito democratico", Berlusconi promette di fare le riforme istituzionali «solo con il consenso di tutti» (la stampa.it)
2. Approvato un documento anti-dissenso. Il Cavaliere: "Ora abbiamo lo strumento per cacciare chi è in disaccordo" (repubblica.it/mara mazzoli)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.04.10 08:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Truppe
Ma se invece di presidiare Piazza grande, si presidiassero gli oratori?
..

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.04.10 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Tanto va la Chiesa al pupo che ci lascia lo zampino

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.04.10 08:06| 
 |
Rispondi al commento

Pedofilia: Belgio, vescovo si dimette. Non aveva raggiunto gli obiettivi aziendali. (Michele Marasciulo)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.04.10 08:05| 
 |
Rispondi al commento

da luttazzi.it

Monsignor Fisichella: “È solo al fedele separato e risposato che è vietato comunicarsi poiché sussiste uno stato di permanenza nel peccato. Berlusconi, essendosi separato dalla seconda moglie con la quale era sposato civilmente, è tornato ad una situazione ex ante"

Dio: “Eeeh???!!!” (Augusto Rasori)


viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.04.10 08:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da luttazzi.it
Bersani: “Il Pd non è un alleato di Fini.” Già, ci manca solo che l’opposizione si allei con il Pd. (Albert Huliselan Canepa)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.04.10 08:03| 
 |
Rispondi al commento

JENA
SFASCI

Il più preoccupato dello sfascio della maggioranza è il leader dell’opposizione.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.04.10 07:59| 
 |
Rispondi al commento

“Bossi dice che Fini è un problema.
Ha mai pensato da quanti anni lui è un problema per buona parte degli italiani?”
(Tar, da spinoza.it)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.04.10 07:47| 
 |
Rispondi al commento

Dopo il SUV a La Russa
ora B regala una Papamobile nuova a Ratzinger
e amici come pria!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.04.10 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Una domanda: vi interessa veramente capire se quei genitori sono dei razzisti (forse sì) oppure se tutto parte dalla distruzione dello stato sociale degli ultimmi 15 anni, dove anche i partiti della sinistra hanno dato un bel contributo?
Cominciate a pansare a quanti "sacrifici necessari" hanno imposto i governi di dx e sx a quella gente che voi chiamate razzista. Troverete tanta esasperazione e forse un po’ meno razzismo
Nessuno

Caro Nessuno
qui c’è un fatto palese: il sindaco di Adro ha rifiutato i soldi offerti da Formigoni per aiutare i più poveri. Forse si dovrebbe chiedergli perché lo ha fatto. Questo rifiuto ha svuotato le casse del Comune e gli ha "imposto" di conseguenza di usare il poco rimasto solo per i cittadini italiani, chiudendo la porta in faccia agli altri, spingendoli così ad andarsene. In tal modo il sindaco Lancini ha creato una guerra tra poveri. Gli stranieri, in quanto umani, si sono sentiti emarginati. Gli abitanti di Adro, non ricchi, si sono sentiti nel pericolo di perdere anche quel poco che restava
Risultato: un’esplosione di razzismo
Da questo razzismo nascono i voti per la Lega, che poi, paradossalmente, non sono nemmeno aumentati tanto, anzi sono calati di 177.000 nelle regioni in cui si è votato, ma si sono addensati in modo da procurare due governatori e una miriade di sindaci leghisti
Dunque le leggi sono state manipolate e i fondi pubblici sono stati svuotati in modo da produrre disagio e paura, 2 componenti del voto che sono state ampiamente sfruttate dalla Lega
(segue)

Sali ora a livello ceontrale e ritrovi la stessa tecnica: si fa lo scudo fiscale (lo vota anche la Lega) e si sottraggono miliardi alle casse dell’erario abbassando anche la lotta all’evasione o rendendola ridicola (complice anche la Lega che ha sempre protetto la grande evasione), si fanno operazioni economicamente fallimentari come Malpensa, si evita con cura di abolire enti inutili (come le Province), si continua con la finanza allegra di una PA che dilata l

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.04.10 07:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi, in italia, è in atto una svolta epocale.
presto, grazie alla lega, avremo il federalismo fiscale. nasceranno così le i regni delle due italie; "una cosa mai vista prima".
nascerà il regno del centro nord, chiamato La Padania, governato da Re Bossi e dal delfino Trota. nascera poi il regno del centro sud, chiamato Terra di nessuno, governato dal partito della libertà. avremo nella padania fabbriche all'avanguardia e ospedali che sembreranno venire da marte per le sue innovative meditologie di cure. nella padania tutti avranno la pelle chiara e capelli biondi, così come era desiderio di Hittler e "m"ussolini. nel regno del sud, invece, nascerà un nuovo Salvatore Giuliano, che prenderà le veci robin hood;toglierà ai poveri per dare ai ricchi. toglierà ai nuovi contadini quel poco che gli resta da mangiare una volta pagato il pizzo.
insomma, la svolta epopale sarà presto messa in atto, così l'italia tornerà ad essere quello di una volta. Il paese dei furbi e dei magna magna.

ivano meli, amantea Commentatore certificato 24.04.10 06:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invidioso del Suv che Papi il Sodomita ha regalato a Giuda La Russa , dopo una notte d'amore con il card. Fisichella delle molestie ai bambini. Il mungitore delle casse dello stato Eridano il Bifolco in veste di Maramaldo ha pugnalto Fini alla schiena in stile democristiano andreottano.

Quando si nasce servi e si è ex comunisti non c'è da aspettarsi che il peggio.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 24.04.10 06:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e inutile che vi agitate....in italia bisogna tutelare prima i forti e i furbi...fatevene una ragione...ormai lo dice anche la chiesa..percio'...prendetevela nel culo in silenzio per cortesia...tanto questa situazione non cambiera per un bel po'...e poi...berlusca ha il consenso degli italiani...gli italiani amano berlusconi...non è forse cosi??

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 05:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per usare un espressione cara a Paramahansa Yogananda: "Anche i più grandi eroi, conquistatori e dittatori della storia finiranno prima o poi nel dimenticatoio o la pattumiera dei secoli"

Chi contempla carne adora carne, chi prega carne venera carne, chi si crede carne muore nella carne ...

Al pubblico ludibrio masse informi di esseri umani che hanno dimenticato Dio nel loro cuore, e assiepate davanti ad un teleschermo, fanno finta di pregare o pregano davvero per nascondere le proprie paure, le proprie insicurezze ...

Un epoca sempre più dispersa nei miasmi feroci di una società perduta nel materialismo e nella superstizione, nel chiesismo e nel razzismo etico del capitalismo ...

Raimondo Vianello, un signore della Tv, un vero galantuomo e grande showman, una persona che ha ucciso la morte grazie alla sua ironia e autoironia, e proprio per questo sempre più viva davanti alle bare viventi di coloro che lo piangono ...

ecco la filosofia giusta per affrontare la vita, perchè la vita non è un reality show, ma qualcosa di molto più complesso e tuttavia più semplice ...

Le persone dello spettacolo dovrebbero per una volta gettare la maschera e ignorare "la prossima inquadratura" e il prossimo reality, perchè davanti all'ironia della morte tutti ci dovremo passare ... lasciando perdere gli "ismi" dei propri interessi personali e gli "ismi" dei luoghi comuni sociali, quelli ove l'inquadratura dei mass-media la fa da padrone, ove perfino il palcoscenico dinamico della vita si ferma per fare spazio alla sordida pubblicità autodistruttrice ...!

Raimondo (con Sandra) conosceva la vita e sapeva che essa era divertente, proprio per questo ha saputo vivere bene senza farsi violentare dalla propria fama e dal successo ... lui e Sandra, rari esempi di persone brillanti, intelligenti e rispettose dei valori etici, e fin troppo educati per non passare in punta di piedi davanti alla Morte, evento che mette d'accordo tutti e spegne ogni banale, vetusta polemica..

Carlo Bordini 24.04.10 03:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Raimondo Raimondo Raimondo!
Mavaffanculo Raimondo,tu e tutto il cucuzzaio.
A quelli che lo commemorano addossiamo le colpe
di un paese di merda che è nella merda perchè il dimenticare è la strada che porta alla merda.
Evidentemente nella merda ci state bene e ne fate parte.Mangiatevela voi la merda fino a strafogarvi.


http://www.youtube.com/watch?v=XsTXuqvBSmA

nédestraném5s 24.04.10 03:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poveri lavoratori, poveri coglioni, non vi siete accorti che vi hanno preso per i fondelli, hanno svalutato i vostri salari con l'introduzione dell'euro, lo Stato ed i padroni hanno raddopiato il valore delle merci e delle ammende, così una multa da 36mila lire è diventata 36euro, una panda da 9 milioni è diventata 9mila euro, la benzina da 1800 lire a 2900 lire, così hanno sanato i debiti delle aziende, hanno comprato ed aumentato stipendi a veline e giocatori, alla faccia vostra, poi hanno inventato il lavoro provvisorio mal pagato e senza contribuzioni e voi sempre a cagarvi sotto, zitti e muti. ed ora vi lamentate anche, ma quand'è che vi incazzerete?

lassandro franco 24.04.10 03:05| 
 |
Rispondi al commento

Fini ha imparato a proprie spese la forza del suo Padrone, il vampiro gli ha succhiato il suo partito, credeva di avere i suoi colonnelli, ma erano solo e lo sono dei leccaculo, povero Cesare ha avuto le sue Idi di aprile, parlava di tradimento ed i suoi lo sbeffeggiavano, come Mussolini è stato rinnegato dal suo GranConsiglio, i ministri fascisti hanno tenuto strette le loro poltrone per vendere l!Italia agli sfascisti della Lega Padana.

lassandro franco 24.04.10 02:50| 
 |
Rispondi al commento

Le mie riflessioni sulla vicenda Fini-Berlusconi:

- Intanto si tratta solo di una questione di potere mascherata dai soliti principi messi sempre davanti al carro;
- In secondo luogo, credo che Berlusconi abbia anche potuto illudere sinceramente intellettuali, politici e cittadini con la promessa di una democrazia liberale dopo una prima repubblica dalla democrazia bloccata. I fatti nel tempo hanno mostrato trattarsi solo di un becero e gretto aspirante al potere, secondo me anche psicologicamente confuso e paranoico, che non può più fermare la sua corsa verso l'inferno neanche se volesse inseguito com'è da scandali continui.
- Tra coloro che ci hanno creduto metto il giornalista Guzzanti, e forse anche Fini potrebbe essere rimasto scottato dalla disillusione di un cambiamento.
- Tuttavia, ci penserei 15 volte prima di dipingere come uno statista coraggioso uno che in fondo soffre solo di complesso di inferiorità e che se avesse dei principi solidi non avrebbe navigato come ha fatto finora nella politica.
- Alla sinistra preoccupata per questa inattesa opposizione, consiglierei poi di fornirci le linee guida per un'alternativa a se stessa, perchè il giorno che il governo dovesse cadere cadrà pure la sua ragion d'essere.
- Inoltre, il paese è governato senza infingimenti da una minoranza clerico-fascista e affarista autoritaria dichiarata che resiste agli scandali, alla magistratura e alla informazione libera perchè è sostenuta da una parte della popolazione che per prima calpesta i valori umani e che pensa che bisogna farsi avanti con la prepotenza per difendersi dal male del mondo che vedono intorno a loro: solo che la loro visione è distorta dal virus dell'intolleranza che li ha contagiati.
- Infine, non reggo più i politici che non sanno guardare ai fatti (tutti!). Non fanno altro che seppellirli nel fango delle loro parole accusando chi li presenta del solito taglio ideologico (es. Carfagna ad Annozero). Col silenzio forse offrirebbero una soluzione.

Gaetano S. Commentatore certificato 24.04.10 02:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fieg: "Una tassa sul web per salvare l'editoria"

L'editoria italiana su carta è in crisi. La Fieg propone una tassa su Internet per compensare. E noi ci stiamo?

[ZEUS News - 22-04-2010]

La stampa, anzi l'intera editoria è in crisi: lo si ripete da tanto tempo che ormai ci si è quasi abituati, ma la Federazione Italiana degli Editori è estremamente preoccupata.

La Fieg ha presentato alla Camera dei Deputati uno studio - intitolato La stampa in Italia 2007-2009 - in cui si segnala la situazione disastrosa in cui versa il settore e come il governo non abbia preso misure adeguate a fronteggiare la crisi; anzi, l'esecutivo sarebbe colpevole di aver aggravato il problema.

La recente fine delle agevolazioni postali - che porta ad aumenti molto elevati per i costi delle spedizioni editoriali - arriva in un momento in cui la domanda continua a calare, mentre non si intravvede l'uscita dal tunnel.

Non è ancora apparso all'orizzonte un nuovo modello di business che possa sostituire quello attuale, ormai morente, e i tradizionali disguidi della distribuzione sono, nella situazione odierna, ancora più gravi: la Fieg accusa infatti l'inefficienza delle Poste per lo scarso numero di quotidiani venduti in abbonamento.

Tante cause - spiega la Fieg - stanno portando al collasso del sistema editoriale. E per salvare il salvabile la Federazione ha in mente una soluzione: chiedere soldi ai navigatori di Internet.

Tassare chiunque possiede una connessione a Internet sarebbe una misura contenitiva ottimale per poter tirare avanti qualche anno, il tempo di trovare un accordo con i motori di ricerca per riuscire a guadagnare tramite i giornali in Rete. "La cifra sarebbe di entità modesta, il costo di un caffé al mese o giù di lì", spiega il presidente della Fieg Carlo Malinconico.

CONTINUA QUI:

http://www.zeusnews.com/index.php3?ar=stampa&cod=12299


I funerali di Vianello, in quanto noto personaggio televisivo, sono stati costellati dalla comparsata di numerosi altri personaggi televisivi e in quanto personagi televisivi anche dagli ormai da decenni attuali politici.
Non trovo ne strano ne criticabile il fatto che Berlusconi fosse presente ai funerali di un suo dipendente di così lunga data. Raimondo Vianerllo lavorava in Mediaset praticamente dalla sua fondazione. Non stento nemmeno a credere che con Berlusconi fossero amici, avevano poco più di un decennio di differenza e numerose amicizie in comune.
L'unica cosa che stona in tutto questo è il perenne sorriso del Cavaliere durante tutta la funzione. Forse voleva essere un gesto rincuorante e positivo, forse sono solo io che al funerale di quelle fortunatamente poche persone che mi sono mancate e che potevo considerare amiche ho pinto e non riso, forse sono un ingenuo, ma una domanda sorge spontanea, perchè a queste cerimonie nessuno piange mai e tutti sorridono a favore di telecamera?

Riccardo Meiattini 24.04.10 02:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quel re se ne andava nudo, come mamma l'aveva fatto.Brutto e molliccio, tutti vedevano i difetti del suo corpo, le sue sgraziate movenze. Ma i cortigiani ne elogiavano gli abiti sontuosi, che non indossava, i cappelli eleganti, che non gli coprivano il capo, le scarpe raffinate, che non portava.Applaudivano frasi che non profferiva, come se ascoltassero un mirabile oratore, elogiavano gesta mai compiute, come davanti a quelle di un valoroso condottiero. Solo un bimbo innocente e sprovveduto fece notare che il re era nudo, brutto, sgraziato ed incapace.Ma il bimbo non contava nulla.Quasi tutti noi siamo come quel bimbo: purtoppo contiamo poco. E la realtà che dobbiamo sopportare è la continua, desolante visione di quel brutto re nudo. Fino a quando ?

Claudia - Ts 24.04.10 02:01| 
 |
Rispondi al commento

Google mappa la censura dei governi, sorpresa c'è l'Italia

Pubblicate le richieste di rimozione dei contenuti avanzate dai governi. Il Brasile è il più attivo, l'Italia è settima.

[ZEUS News - www.zeusnews.com - 22-04-2010]

È già stato ribattezzato "il censurometro": si tratta dello strumento lanciato da Google per mostrare al mondo quante siano le richieste di rimozione dei contenuti che i governi avanzano al gigante di Mountain View.

Se nel 2002 gli Stati che hanno chiesto a Google di cancellare dei contenuti erano soltanto 4, nel 2009 il loro numero è salito a 40. Ci sono poi altre richieste, sempre provenienti dai governi nazionali, che riguardano la consegna dei dati di alcuni utenti, per vari motivi.

Ci sono richieste che sono legittime, magari perché riguardano contenuti illegali o materiale protetto dal diritto d'autore pubblicato senza l'autorizzazione; ma ci sono anche richieste relative a materiale "scomodo" che non è, di per sé, illegale.

Sono questi ultimi interventi che più correttamente vanno sotto il nome di censura, e per far conoscere le dimensioni di questo fenomeno agli utenti di tutto il mondo Google ha preparato una mappa che indica quali Stati operino in questo modo e quante richieste - di entrambi i tempi - abbiano finora avanzato.

Per il debutto del servizio, la società ha utilizzato le richieste relative al periodo compreso tra il 1 luglio e il 31 dicembre 2009; è previsto che la mappa sia aggiornata ogni sei mesi.

Max Stirner Commentatore certificato 24.04.10 02:00| 
 |
Rispondi al commento

La psicologia è un'altra cosa!

Buona notte!

cettina d., isola Commentatore certificato 24.04.10 01:55| 
 |
Rispondi al commento

OT

Grazie Silvio Berlusconi!

Grazie per aver riportato l'Italia sull'orlo della guerra civile!

Nord contro sud, e viceversa, e entrambi contro Roma!

E pensare che l'hai fatto solo per evitare i tuoi processi e arricchirti!

Che grande statista italiano!

Spero che la Storia ti ricordi esattamente per come ti meriti!

Giovanni Piuma Commentatore certificato 24.04.10 01:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Cosa ci faceva Cota da Paragone? Continua a non aver niente da fare anche da Presidente della Regione Piemonte?
La Lega non sa con chi rimpiazzarlo....con quella bocca sempre semiaperta e gli occhi a palla....così rassicurante rispetto ai leghisti della prima ora ....sembra un po' tardo, é vero, ma rispetto a Borghezio é un vero lord.

antonella g. Commentatore certificato 24.04.10 01:47| 
 |
Rispondi al commento

La televisione raggiunge una grande quantità di PERSONE.Conta più dell'asilo e della scuola materna;si trova a fare il mestiere della maestra,ma non lo sa e per questo è una cattiva maestra.I produttori di tv,fanno business, cercano l'audience,lavorano per primeggiare nello show,vogliono più pubblicità,hanno come fine l'intrattenimento delle masse,e invece hanno messo su un gigantesco asilo d'infanzia,più importante,influente,seducente di tutti gli asili e le scuole del mondo.
KARL POPPER

Pasolini chiamò questi fenomeni mutazione antropologica,prendendo a prestito il termine dalla biologia.In biologia la mutazione genetica è determinata prima dalla variazione e poi dalla fissazione.Nel caso della "mutazione antropologica" la variazione delle mode e dei desideri della collettività E' DECISA PRIMA(!) nei consigli d'amministrazione delle reti televisive nazionali e poi viene FISSATA NELLE MENTI dei telespettatori tramite messaggi subliminali e pubblicità.
wikipedia
Dino Colombo

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

E' talmente comprovato quanto riportato,al punto che ....
La televisione corrode e condiziona talmente le menti al punto che il personaggio più appariscente finisce per rappresentare il "modello"per eccellenza al quale si attribuiscono i ruoli più disparati,proprio perchè la sua immagine spadroneggia ed appare quotidianamente-a partire dal telegiornale-al punto da diventare un "idolo"onnipotente.
Certi piccoli,poi,ne subiscono un tale condizionamento-e lui questo lo sa bene-al punto che la trasposizione avvenire nei ruoli più impensati: e questo accade nei più deboli.

Esempio osservato:
-2 scolari di 1^ elementare, durante l'intervallo,giocano con le automobiline dopo aver costruito una pista.
-Tu,chi sei?-chiede il 1°.
-Berlusconi!-gli risponde il 2°.
-Ma che c'entra Berlusconi,non fa mica il pilota!-ribatte il 1°.
-Beh!Che fa!Ma vince sempre!-risponde il 2°.

PS
Il 1° alunno a Natale sapeva scrivere;il 2°, NO!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 01:29| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha toccato un tasto molto frequentato
parlando di presidenzialismo.

Dobbiamo convenire, anche noi di centrosinistra che non si fa politica in coro.

Difatti ognuno dice la sua e si finisce per fare le leggi per i diversi, invece di pensare ai tanti che restano senza lavoro...

Così i governi di c.sinistra hanno ingannato anche loro il tempo. Hanno tergiversato su argomenti privi di inventiva.

Difatti il benessere per tutti non può esistere.

Le pensioni come ammortizzatori sociali debbono restare deboli. Altrimenti la gente non va più a lavorare!

Insomma, di mille uomini non si può fare un uomo
perfetto...

A volte ne trovi qualcuno che ne sa parecchio per regolare un pò le cose.

Questo uomo può valere più di centomila uomini.

Questo uomo però non può nè comandare ne riformare.

Anche se governa, è frastornato da mille chiacchericci.

Come far tacere chi non si cura di squassare la democrazia ? (in nome della democrazia rende tutto banalissimo).

Lo stesso, di berlusconi non si può dire.

Lui comanda veramente. Però sa fare solo quello.
Per le pensioni: le ha aumentate, fino a che la vita è pure aumentata!

Così un chilo di pane costa anche 3 euro!

Ma appunto dicevo che governare potrebbe essere il banco di prova delle idee nuove.

Uno che comanda, perfetto, non può esistere.

Dovrebbe paragonarsi ad una partoriente dove tutti gli altri, solo aiutano.

Il c.sinistra è in eccesso di democrazia e privo di incisività creativa.

Il c.destra è il partito dei padroni, che di sociale non serve che facciano nulla.

Così passa il tempo in questa terra di volenterosi - presuntuosi.

Chi dice che suonerai e ti misurerai con qualcuno?

Potrebbero gli altri farti un brutto scherzo.
Potrebbero scordarti la chitarra e poi non darti il tempo di accordarla prima della gara.

Ogni uomo è solo anche nel bene.

Il bene ormai è solo il popolo che urla, per se stesso.

s p 24.04.10 01:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma La Russa:

"Fu in prima linea nella fondazione del partito Alleanza Nazionale, guidato da Gianfranco Fini, nel 1995." (wikipedia).....

........che ora sceglie di stare con Berlusconi, con o senza suv, che uomo è?

cettina d., isola Commentatore certificato 24.04.10 01:17| 
 |
Rispondi al commento

Non prendetevela con Vianello, è stato un buon comico.
Lui stesso avrebbe ironizzato sul suo funerale.
E' sempre stato uno scettico estimatore dell'"umorismo nero".
E come tutti gli uomini di spettacolo inevitabilmente un egocentrico.
Come uomo, essendo capace di autoironia, certamente un uomo intelligente.
Le sue posizioni politiche mi sembrano più che altro un bieco cedimento al mantenimento della sua posizione sociale.
Insomma un omaggio a chi lo salvò dall'anonimato.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 00:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

altra osservazione...

Se vai a giocare al casinò devi portare molti soldi dietro.

Chi va a legna senza corda ha certamnete molte armi.

Se non vuoi rischiare di perdere i soldi al casinò devi andare nudo.

C'è un sistema in tutte le cose.

Chi vince certamente ci sa la mano.

padano sud 24.04.10 00:49| 
 |
Rispondi al commento

ce la faremo a cambiare le cose?
Berlu ormai ha fatto il suo tempo.. è inutile pensare a come buttarlo giù ormai per termini di età è arrivato al capolinea.
Cioè mia nonna alla sua età nei discorsi fantasiosi dava il meglio di sè.. ma mai e poi mai gli avrei dato il mio voto.
Dobbiamo pensare ad organizzare un sistema (anche informatico) che permetta davvero al popolo di governarsi e di prendere decisioni democratiche e perniate di ideali (gli ideali non sono le ideologie per fortuna). Un portale che permetta di votare su tutto, che permetta a tutti fare politica in tempo reale che li costringa a informarsi e ci dia la gioia di informarci.
Ma ce la faremo? Dobbiamo realizzarlo prima che il sistema fallisca! poi sarà troppo tardi.

Luca . Commentatore certificato 24.04.10 00:45| 
 |
Rispondi al commento

all'asina del nordest padana
una poesia
Solo tu sei la stronza
Immensa creatura di fango
Laida ladra di pensieri altrui
Vecchia d'idee,latrina omologata
Inutile persona,circonscritta al letame
Amante di cazzate,vaticane.

*fly* ,, ca Commentatore certificato 24.04.10 00:44| 
 |
Rispondi al commento

I migliori stanno coi migliori.
I peggiori stanno coi peggiori.

Non riesco a capire come facciano.

salvu i. 24.04.10 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE VOLETE ESPRIMERE IL VOSTRO PARERE SE VI HA CONVINTI DI PIU' FINI O BERLUSCONI, QUI POTETE VOTARE L'UNO O L'ALTRO

http://www.wallstreetitalia.com/


Max Stirner


Facciamo il punto della situazione sui paparazzi.

"Fabrizio Corona (Catania, 29 marzo 1974) è un criminale italiano, protagonista del caso mediatico-giudiziario noto come Vallettopoli. È stato socio ed amministratore di un'agenzia fotografica di Milano, la Corona's, dichiarata fallita il giorno 9 dicembre 2008. Il nome di Fabrizio Corona è legato a una serie di indagini effettuate dalla Procura della Repubblica. In particolare il suo nome figura come principale co-indagato nella indagine-scandalo Vallettopoli, per estorsioni ai danni di diversi personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport, assieme a Lele Mora, agente di diversi VIP del mondo dello spettacolo, nel dicembre 2009 è stato condannato a 3 anni e 8 mesi per i ricatti ai danni di Adriano, Marco Melandri e Alberto Gilardino."
(wikipedia)

Oggi leggo la notizia che:

"Corona diventa un killer di Cosa Nostra per 'Squadra Antimafia 2' (VIDEO)"

http://www.adnkronos.com/IGN/Mediacenter/Video_News/Corona-diventa-un-killer-di-Cosa-Nostra-per-Squadra-Antimafia-2-VIDEO_292872921.html

Che nesso c'è in tutto questo?

cettina d., isola Commentatore certificato 24.04.10 00:36| 
 |
Rispondi al commento

65°anniversario Liberazione: Berlusconi a cerimonia
23 Aprile 2010

Il Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, prenderà parte domani pomeriggio, alla Scala di Milano, alla celebrazione della Festa della Liberazione da parte del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano.

In occasione della stessa ricorrenza, domenica 25 aprile verrà trasmesso dai telegiornali un messaggio del Presidente del Consiglio.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 24.04.10 00:33| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+2
Tramonti a Nordest

LEGA NORD FRIÛL

Le regioni - si legge nel testo - possono stabilire che l'autorizzazione da parte dei comuni alla posa delle insegne esterne a un esercizio commerciale è condizionata all'uso di una delle lingue ufficiali dei Paesi appartenenti all'Unione europea ovvero del dialetto locale.

--------------------------------------

Cos'è un nuovo gioco padano?

SEXY SHOP = BIGUI DI GOME (friulano)

epe pepe 24.04.10 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Propaganda nelle reti fininvest: con Ambra Angiolini, Mike Bongiorno e altri tirapiedi, c'era anche Raimondo Vianello...guardate


http://www.youtube.com/watch?v=ns6r_0ekV5s

ivano ferronato 24.04.10 00:15| 
 |
Rispondi al commento

@ ALdo Grasso

"grillo cerca di elaborare il lutto. in tv non ti volgiono. raimondo negli anni addietro ha fatto cose buone ed oneste. ognuno fa quello che sa fare. che schifo che fai beppe. qualcuno ha i tuoi post archiviati? why not?
coglione.
parla d'altro, parla di biowashball, di skype, di idiozie che tanto fanno altri. ricorda, se mai arriveranno pannelli fotovoltaici a resa quadruplicata non sarà per il tuo blog e nemmeno per chi lo frequenta.
e li osannerai.
dio mio se sei coglione.
e li daremo pure a te i pannelli, piccolo idiota.
ti abbiamo dato internet ed ora lo reclami come un diritto....
coglione.
te lo ripeto: coglione.

PADANIA LIBERA

.....


TI ABBIAMO DATO INTERNET?

tu hai dato internet a qualcuno?

MA TU CU CAZZO MI RAPPRESENTI MERDA PADANA?

ALTRO CHE PADANIA LIBERA...TUTTO QUELLO CHE VI RITROVERETE NELLE MANI ALLA FINE SARA' SOLO UNA MINKIA LIBERA.

Dino Colombo Commentatore certificato 24.04.10 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La televisione raggiunge una grande quantità di PERSONE. Conta più dell'asilo e della scuola materna;si trova a fare il mestiere della maestra, ma non lo sa e per questo è una cattiva maestra. I produttori di tv, fanno business, cercano l'audience, lavorano per primeggiare nello show, vogliono più pubblicità, hanno come fine l'intrattenimento delle masse, e invece hanno messo su un gigantesco asilo d'infanzia, più importante, influente, seducente di tutti gli asili e le scuole del mondo.

KARL POPPER

Dino Colombo Commentatore certificato 24.04.10 00:02| 
 |
Rispondi al commento

Pasolini chiamò questi fenomeni mutazione antropologica, prendendo a prestito il termine dalla biologia. In biologia la mutazione genetica è determinata prima dalla variazione e poi dalla fissazione. Nel caso della "mutazione antropologica" la variazione delle mode e dei desideri della collettività E' DECISA PRIMA(!) nei consigli d'amministrazione delle reti televisive nazionali e poi viene FISSATA NELLE MENTI dei telespettatori tramite messaggi subliminali e pubblicità.

wikipedia

Dino Colombo Commentatore certificato 23.04.10 23:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Non so, io stavolta magari avrei evitato. E' vero che quello sciame di mummie era irritante e decisamente ipocrita, pero' non so, il sig.Vianello era una brava persona (almeno e' sempre l'impressione che ho avuto di lui) e si poteva sorvolare sto giro e non tirare in ballo il suo funerale per ricordare quanto siano inutili i nostri politici. Tanto un'occasione per farlo ce l'abbiamo un giorno si e l'altro pure. Non so sto video mi e' dispiaciuto un po'.

Leo Criaco 23.04.10 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LEGGENDO IL BLOG DI GENERAZIONE ITALIA...

VEDO, PREVEDO, STRAVEDO

************************

MOLTI PDELLINI PASSERANNO NELLE FAUCI DELLA LEGA

MOLTI PASSERANNO ALTROVE, FORSE CON FINI


DOUBT:

CHI E' IL PIRLA

CHE RIMANE CON IL CERINO ACCESO IN MANO ?


http://www.generazioneitalia.it/2010/04/23/un-grande-pdl-libero-plurale-e-democratico/#comments

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 23.04.10 23:55| 
 |
Rispondi al commento


Preparare i crisantemi.

Da wallstreetitalia :
Si estende il contagio. Goldaman Sachs scommette contro. Anche l'Italia nel mirino
Banche italiane:una voragine di perdite.
--------------------------------------------------
Contro questo tipo di cancro non c'è nulla da fare.

Alina F., Varese Commentatore certificato 23.04.10 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Si servono anche della morte per i loro sporchi fini (non è un giuoco di parole).
Hanno celebrato il decesso in uno studio televisivo,in un'area di proprietà di mediaset come se un essere umano fosse (e forse lo era davvero) di loro proprietà.
Non c'è veramente più un limite a nulla!!!

Moriranno anche loro?

lorenzo b., fi Commentatore certificato 23.04.10 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Chi parla di elezioni anticipate con 6,5 TELEVISIONI (6 e mezza perchè pure parte di rai 3 è ormai prona) NAZIONALI in mano a un NANO MALEFICO, o è un pazzo o è qualcuno che fa il gioco del Nano stesso, anche se fa finta di no.

Quindi okkio a chi vuole elezioni anticipate in queste condizioni...DA QUALUNQUE PARTE PROVENGANO.

L'esito finale, con TUTTO QUESTO POTERE TELEVISIVO ANCORA IN MANO al NANO avrebbero l'unico risultato di dargli ancora MAGGIOR POTERE.

"Inoltre i mass media, per la loro stessa struttura comunicativa, modificano profondamente la nostra percezione della realtà e della cultura, secondo il principio di Marshall McLuhan per cui "il medium è il messaggio". Infine, poiché un aspetto molto importante della comunicazione di massa è la produzione in serie di messaggi come "merce", diventa molto importante lo studio delle strategie con cui vengono prodotti e diffusi i messaggi, specialmente quando lo scopo di questi messaggi è quello di influenzare le idee ed i comportamenti dei destinatari, come accade nella comunicazione politica o nella pubblicità".

DA Wikipedia

http://it.wikipedia.org/wiki/Mezzo_di_comunicazione_di_massa#La_televisione_.C3.A8_una_cattiva_maestra_.28Pasolini_e_Popper.29

Dino Colombo Commentatore certificato 23.04.10 23:39| 
 |
Rispondi al commento


La grecia ha perso la sua sovranità ; è controllata dalla city e dalle banche UE .

Quando falliremo noi saremo un paese a sovranità limitata.

PERCHE' OGGI CHE XAZZO SIAMO?

Onore alla grecia , un popolo che non lo meritava .....

NOI : SI! lo remiteremo....ma non falliremo...

deficit grosso , problema grosso...

infatti tu puoi calpestare una piccola merda....

una gigantesca...la eviti....non la schiacci.

Have a good night

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.10 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Post splendido nella sua durezza.
Consiglio vivamente a chi non l'ha mai visto di passare dal ghetto "milano 2", molto istruttivo.................

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.10 23:32| 
 |
Rispondi al commento

RADIO CITTA APERTA:

-costituzione D'ITALIA :

diritto alla casa
diritto al lavoro
diritto allo studio
diritto alla famiglia

SE POI TI PRENDI QUESTI DIRITTI t'incarcerano con il codice penale in mano!
allora , in ITALIA comanda la COSTITUZIONE o il CODICE PENALE ?

>>>>> UNO DEI PENSIERI DELL'ULTIMA DEI MOHICANI:

Contro queste manovre mi preme ribadire che il solo sostegno apprezzabile per i prigionieri anche in questa circostanza delicata, resta sempre e soltanto quello della solidarietà di classe, l’unica in grado di esprimere e restituire quel senso di profonda dignità umana di cui è capace solo chi deve combattere ogni giorno per farla valere e che, riconoscendo nelle figure dei prigionieri rivoluzionari la rappresentazione delle proprie istanze di liberazione dallo sfruttamento e dal dominio della borghesia, resta sempre saldo nel rispetto e nella vicinanza a chi, sottoposto alla prigionia e all’isolamento dai propri compagni di lotta e di vita, può anche smarrirsi e aver bisogno di ritrovarsi, al riparo da possibili coartazioni e da sconsiderate ingerenze.

A questa solidarietà andrà sempre la più sentita gratitudine di tutti i prigionieri rivoluzionari.

PS.
fino a quando gli sbirri tiferanno contro il PAESE sarà molto dura !
visto che sono armati , insieme con i KRIMINALI !


sentite l'ultima cazzata di bagnasco protettore di preti pedofili e sukkiatore di 8x1000(e forse anke di cazzi):

Bagnasco: rete e "spirale del silenzio"

internet rischia di promuovere la "chiacchiera di superficie" e le "parole banali" nei rapporti umani

http://www.lastampa.it/_web/CMSTP/tmplrubriche/giornalisti/grubrica.asp?ID_blog=196&ID_articolo=775&ID_sezione=396&sezione=

ma questi sanno dire solo chiacchere e chiacchericcio?
Mi ricorda tanto il "sei tutto chiacchere e distintivo" di mafiosa cine-memoria.


http://www.lastampa.it/_web/CMSTP/tmplrubriche/giornalisti/grubrica.asp?ID_blog=196&ID_articolo=775&ID_sezione=396&sezione=

Toni Alamo 23.04.10 23:16| 
 |
Rispondi al commento

EUROBOTTO

************

QUALE PAESE UE FALLIRA PER PRIMO ?

INTANTO C'E' CHI METTE LA MANI IN AVANTI

************

Giulio Tremonti:

"Se la casa del tuo vicino prende fuoco, anche se è una casa piccola e magari è colpa sua, non ti conviene fare finta di niente, ma ti conviene, se ce l'hai e noi ce l'abbiamo, dargli l'estintore perché sennò il fuoco arriva anche a casa tua":

SONO ALLIBITO :

ALLE MENSE TOLGONO IL CIBO AI BAMBINI E CORRE A PORTARE L'ESTINTORE...VALLI A CAPIRE I LEGHISTI.

E DALL'AFRICA O MEGLIO DAL CONGO, ARRIVANO AIUTI PER LE MENSE PADANE DEL NORD, IN QUEL DI ANDRA....

SONO MESSI MALE STI NAZI-PADANI

CHE FIGURA DI MERDA MONDIALE

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 23.04.10 23:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un REQUIEM per questa banda di zozzoni, morti che camminano, rimpianti da nessuno......

AMEN

Joe Hope Commentatore certificato 23.04.10 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Mi pare
Roman Polanski:
"Per favore non mordermi sul collo",
scena del ballo dei vampiri.

nicolaevic myskin Commentatore certificato 23.04.10 23:13| 
 |
Rispondi al commento

- sentito merda complottista per radio, OGGI !!!!

non so se leggono il blog di Grillo.... nel caso che lo leggessero ... un messaggio ai compagni di

RADIO ONDA ROSSA :

" AVETE ROTTO IL CAZZO CON ° PRODI ° !!!!
somigliate a quello con la merda alla gola che sente puzza di scorregge di un vicino !!!

ANCHE LE MERDE LEGHISTE FANNO RIFERIMENTO A PRODI
quando non sanno che cazzo dire !!!!

....non vorreste fare la stessa FIGURA A CAZZO???

>>> VI RICORDO UNA CITAZIONE DI UN COMUNISTA PARTICOLARE... (forse a ragazzi come voialtri
spaventa ...ma fu uno che non conobbe sconfitta!)

"" il papa? chi cazz'è ? quante corazzate ha ? ""

>>> questo vale per il "vostro" nemico PRODI !

sveglia per dio e per MARX !!!

TACCI VOSTRA !!!!!


Primo ministro australiano: musulmani, andate via. Sul serio? No, è una bufala

Questo articolo vi arriva grazie alle gentili donazioni di "pierangelo.min****" e "antonio.mi****" e grazie alle segnalazioni di Brain_Use, ed è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale.

http://attivissimo.blogspot.com/2010/02/antibufala-il-discorso-del-primo.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 23.04.10 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo la vergogna non fa parte della "Classe Dirigente" di questa Nazione.
Ma del resto cosa ci può aspettare da un parlamento composto in larga parte da inquisiti e condannati, da chi continua a farsi leggi personali e controlla i media in Italia (SCANDALOSO, se non è una Dittatura questa...).
Seguo Grillo e Travaglio da anni, e ho sempre sperato che il blog fosse solo l'inizio, ed oggi che post elezioni Beppe (odio più di lui chi cerca di mettere in ridicolo gente come lui, Luttazzi e molti altri che hanno fatto della satira, uno strumento d'informazione e di riflessione sulle boiate della politica e della società italica) sia riuscito nell'intento di far breccia nell'elettorato e che si sia convinto a marciare da solo, mi fa sperare.
Con una partecipazione diretta alla politica in modo nuovo si può iniziare a cambiare le cose.
Se ne avrò la possibilità, e/o se il MoVimento ne avesse bisogno nella mia zona(chiamate, istruitemi su come posso aiutare ed io ci sono), invece di starmene in casa a leggere il blog ed il Fatto(cosa che continuerò a fare sempre), e poi ad incazzarmi, posso anch'io far qualcosa per svegliare la gente.
Ho una bimba di 4 mesi e mi vergogno della Nazione che andrò a lasciargli, cerchiamo di cambiarla e facciamolo il più presto possibile, non voglio che cresca con la mascherina antismog o che debba iscriversi ad un partito per trovare lavoro.
Credo che sia doveroso cercare di far qualcosa contro questo Regime, tutti noi dobbiamo far qualcosa, dobbiamo mobilitarci e far diventare il MoVimento un tornado, perchè è vero siamo tanti 1, ma tutti insieme....

Gabriele Bisconti, Civitanova Marche Commentatore certificato 23.04.10 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile

(W.Allen)

liliana g., roma Commentatore certificato 23.04.10 22:58| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

….proprio l’altro giorno, mentre andavo a trovare mio Padre al cimitero, mi è capitato di leggere una frase incisa su una lapide che, in quel momento e, in quel particolare contesto, mi ha fatto molto riflettere, diceva:

NOI ERAVAMO QUELLO CHE VOI SIETE, VOI SARETE QUELLO CHE NOI SIAMO.

…e si caro Grillo, funerali di stato o meno…..sta di fatto che, un bel giorno, per tutti noi, volenti o nolenti, tutto finirà esattamente allo stesso modo….è questo particolare passaggio della vita che, per quanto naturale, all’essere umano diventato ricco e potente, non vuole andare proprio giù….. quando invece, è forse l’uno evento della vita veramente democratico….

Ps: tu, quando verrà il tuo momento, “non ti toccare che ti vedo” come preferisci essere ricordato? come il l’Uomo che ha cambiato le sorti della storia Italiana o, t’accontenti solo di essere l’uomo più ricco seppellito nel cimitero?


Riflettici.

andrea panparana (bella panpa), roma Commentatore certificato 23.04.10 22:55| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 43)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate ,siccome passavo da queste parti e so ke siete molto informati, un 'informazione gentilmente:

Quanto manca?!???!!???

Toni Alamo 23.04.10 22:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cosa più insopportabile era vedere che la morte di Raimondo fosse una sorta di esclusiva del TG5 e il giorno dopo qualcuno gridasse agli ottimi ascolti. Ecco, che schifo.

Kaos Kblog, torino Commentatore certificato 23.04.10 22:53| 
 |
Rispondi al commento

*

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 23.04.10 22:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ogni funerale ha i partecipanti che si merita

namo bene 23.04.10 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi vuole vendere "Il giornale", compriamolo noi:
http://www.facebook.com/pages/Berlusconi-vuole-vendere-Il-Giornale-COMPRIAMOLO-NOI/111444542226557?ref=search&sid=100000336336903.1170376839..1

miano sacchi Commentatore certificato 23.04.10 22:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avvoltoi...iene... animali da sempre indicati al pubblico ludibrio e presi ad esempio come esseri immondi e spregevoli, perchè osano cibarsi di cadaveri.
animali... già, ma la loro è un'azione per la sopravvivenza, non gli si può dare connotati morali.
animali...già...

liliana g., roma Commentatore certificato 23.04.10 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Peter Gomez su la 7

silvanetta* . Commentatore certificato 23.04.10 22:33| 
 |
Rispondi al commento

mosche

la mosca vola fino al vetro
il vetro non vede la mosca
la mosca non vede il vetro
oggi ho visto una mosca sul vetro

era una mosca umana appiccicata al vetro
era una mosca in cerca di cibo sul vetro
era una mosca povera schiacciata sul vetro
il vetro era un pino grosso e potente
la mosca era un povero conducente

altre mosche persero la vita
sotto un vetro di roccia viva
eran mosche giovani e belle
non sempre fanno strada quelle
qualche volta ci rimettono la pelle

non c'è colui ma sa
forse sfugge a noi che non sa
spero che orbo sia
ma nel cuore veda assai


Bossi dopo l’incontro di oggi con B:

''Sono convinto che il governo va avanti lo stesso''

Per il leader del Carroccio non e' a rischio l'alleanza fra la Lega e il Pdl.

''Il problema - ha spiegato Bossi chiarendo il senso dell'intervento sulla Padania - e' che la mia base vuole il federalismo''.

*****

Dunque: il suv lo escludo, le regioni già gliele ha date, il federalismo sarà per la prossima volta…

Qualcosa mi dice che ha ottenuto il piazzamento di qualcuno del suo gregge nei posti che presto saranno liberati da quelli che hanno alzato troppo la cresta, tipo bocchino, urso, la bongiorno…

silvanetta* . Commentatore certificato 23.04.10 22:20| 
 |
Rispondi al commento

no non dico cazzate


La corruzione è, in senso generico, la condotta propria del pubblico ufficiale che riceve, per sé o per altri, denaro od altre utilità che non gli sono dovute.


Come'e' sta storia, ah gia', si sono sbagliati quelli di Wikipedia.

∫fi gåti 23.04.10 22:18| 
 |
Rispondi al commento

http://www.blogeko.it/2010/biocarburanti-piu-inquinanti-della-benzina-la-ricerca-che-lunione-europea-teneva-nel-cassetto/

****

ammazza che accozzaglia indecorosa di facce da culo in quel video, col cazzo che lo guardo, già così mi sento istigata ad atti inconsulti...

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 23.04.10 22:15| 
 |
Rispondi al commento

il caro Silvio il tempo di andare ai funerali, a comperarsi una casetta in toscana e a difendere il suo patrimonio dalle richieste della moglie cornuta lo trova sempre.. com'è che quando dovrebbe far tacere tutti con la sua innocenza (dimostrandoci finalmente una volta per tutte che i giudici sono di sinistra e ce l'hanno con lui perché è buono) ha sempre qualcosa da fare inerente al paese???... fatti processare come tutti dis-onorevole Silvio... fatti processare.

Bruno Bonandin Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.10 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Bossi
"Fini vuole fermare l'avanzata della Lega, ha paura che noi ci espandiamo non solo nelle regioni rosse, ma anche al Sud"

con tutto il rispetto, che i leghisti trovino terreno fertile tra ignoranti montanari cresciuti tra le capre o nell'odio come le bestie di adro lo posso capire, ma al sud la lega prenderebbe calci nel culo da mattina a sera, per esempio nessun meridionale (MAI) metterebbe a pane ed acqua dei bambini per soldi e se un sindaco ci provasse si ritroverebbe 10.000 mamme meridinali versare un euro per coprire la retta

vicolo stretto, europa Commentatore certificato 23.04.10 22:06| 
 |
Rispondi al commento

donne del blog !!

giovani...stagionate...belle ..brutte....dolci ..acide....dalla pelle vellutata o incartapecorita...dalle zizze marmoree o a sogliola lessa .....

dove sono finiti i movimenti femministi ?

un ministro (donna)...è tale dopo aver prodotto calendari esposti sui tir.. dai barbieri...meccanici carrozzieri ed elettrauto..

(non ne ho visti nelle sagrestie...forse erano occultati).....

donne...datevi una svegliata !!!

tra una sculettata e l'altra...ed un premeditato capezzolo ribelle che vien fuori.....

recuperate la vostra femminilità additando e manifestando contro la mercificazione della donna...

in politica abbiamo "femmine" e non "donne"...le TV vi USANO come VACCHE DA MONTA....

non sarebbe male una vostra legittima reazione a cotanto MALCOSTUME.....

..che la pacchia sia sempre con voi...


peppino garibaldi 23.04.10 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so, forse dico una cazzata

ma sta cosa del regalare il suv a La Russa

non e' corruzione?

Tanto valeva un carro armato, considerato l'energumero .

∫fi gåti 23.04.10 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Alex,
ti considero un giusto, perche' mi sembra che sei una persona obiettiva, e corretta nei toui pensieri.

Serafino Cimo, Fino Commentatore certificato 23.04.10 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!?!?!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.10 21:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mmmmmmh.... serata loffia...
I sani sono a gnocca..
Gli sgrillettini sono a comprare una canna
I rossastri sono in pellegrinaggio alla statuetta fosforescente di Stalin
Il resto (salvo alcuni coerenti) sono strafatti dagli antidepressivi.
Per cui Serafino, vi saluta, e va a trombare la sosia di Belen (carne e ossa) e vi augura una stopenda serata alla tastiera.
Buona Padania a tuttiiiiiiiiiiii

Serafino Cimo, Fino Commentatore certificato 23.04.10 21:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe NON POSSO ACCETTARE che associ il funerale di un UOMO come Raimondo Vianello ad un SERMONE POLITICO, il RISPETTO che ho verso Raimondo mi IMPONE di essere totalmente contrario alla tua recensione, trova altri collegamenti ma lascia stare i MORTI VERI.

vincenzo o. Commentatore certificato 23.04.10 21:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo è il più bel commento che ho letto, votatelo, per favore!

Anche la morte+ in presenza del nano+ perde la sua sacralità per diventare un teatrino+ un palcoscenico, un affare da sfruttare al meglio:
la Nanovisione ha messo cappello sulla morte di Vianello come se questi fosse una sua proprietà+ una sua creatura: il dolore è una merce pregiata+
e gli affari sono affari. Applausi.

harry haller 18,12|

liliana g., roma Commentatore certificato 23.04.10 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanti di questi hanno pensato al "defunto" quando si truccavano e preparavano per andare al funerale?

I preparativi erano analoghi a quelli per andare al teatro o partecipare ad uno spettacolo, un intervento pubblico o ad una normale presenza televisiva.

E' inutile chiedere a persone di questo tipo di essere migliori di quanto sono.

Meglio di così non possono essere: accettare, ignorare o eliminare. Non vedo altre alternative.

The Show Must Go On.

By Gian Franco Dominijanni


E così pare che questa volta
sarà Fini a liberarci di Mister B.
Mentre l'opposizione è in catalessi
un (ex?) fascista fa opposizione!
Ma, parafrasando Macchiavelli:
Il Fini giustifica i mezzi?

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.10 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

morto un Papa se ne fa un'altro...

che sfiga

∫fi gåti 23.04.10 21:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE
SPERO NEL TUO OTTIMISMO,MA LE VERE SALME DEVONO SPARIRE,QUANTOMENO IMBRACCIARE L'ELICOTTERO,COMPRESO LO PSICONANO E CO,COSI' NON POSSIAMO ANDARE AVANTI IN QUEST'ITALIA DI PLASTICA
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 23.04.10 21:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo posto avreebbe potuto essere la bozza per la sceneggiatura di un film di Fellini, titolo provvisorio: La dolce morte.

Roland Ulmi 23.04.10 21:41| 
 |
Rispondi al commento


Beppe, ma quale defunti, sono 10 anni che parli di pale di elicottero, di zoccoli sull'asfalto, di trapassi politici, di gente al governo totalmente "finita"...ma quando mai??? Ricordati che l'erba cattiva non muore mai, quelli ci seppelliscono tutti!!!
E prima di farlo ci inchiappettano a sangue come stanno facendo già da 15 anni!!!
Più tu scrivi post e più loro ci inchiappettano!!!
Almeno dopo 10 anni che dici le stesse cose e vedi che non si avverano, cambia musica, no?
Chi di speranza campa, disperato muore!!!
Buonasera blog

Michele A. 23.04.10 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ama Fini

Fini ama Berlusconi

Berlsconi ama Fini

Fini ama Berlusconi


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.10 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Veramente io mi son rotto i coglioni!
Più ci si informa e più si sta male!
Lo so lo so che il nano ci vuole tutti disinformati ma cazzo io oltre che rotto sono preoccupato!
Ma voi no?????

fulgy f., torino Commentatore certificato 23.04.10 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche se ci siamo beccati, mi sembri un giusto

Serafino Cimo, Fino Commentatore certificato 23.04.10 21:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah proposito!

Ma come mai gli eletti 5 stelle prendono 2mila euro giusti giusti?

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 23.04.10 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FUNERALI DI STATO
I funerali si sono svolti ieri. Il defunto è stato tumulato dal Cardinal Berlusca e dai concelebranti Monsignor Bondi Gasparri La Russa. La bara è stata portata da undici fedeli tra gli applausi fragorosi del resto dell'assemblea. Al termine della cerimonia il Cardinale ha regalato a monsignor La Russa una carrozza trainata da quattro cavalli e da un asino (l'asino Renzino) come ringraziamento per la commovente omelia.

paolo crotti 23.04.10 21:30| 
 |
Rispondi al commento

L'osso di oggi?

Funerali di stato.....

Serafino Cimo, Fino Commentatore certificato 23.04.10 21:29| 
 |
Rispondi al commento

CUCCURRUCCUCCUUUUU' PALOOOOMAAAAAHHHHH

BUONISSIMA PADANIA AGLI SFIGATI!!!!!!!!!!

Serafino Cimo, Fino Commentatore certificato 23.04.10 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Se dava a La Russa 2mila euro.
La Russa era più contento.

Fidatevi

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 23.04.10 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Perdonate l'intrusione, ma mi vedo costretto a chiedervi cosa pensate dello stipendio che prendera' il figlio di Bossi.
Stamane mi arriva una mail in ufficio in cui viene riportato il prossimo stipendio del trota.
12'000 euro.
Letta la notizia, mi chiedo se fosse vera, e se vera allora il mio pensiero va a quei nostri poveri ragazzi del M5S che votati da noi ed eletti hanno chiesto ed ottenuto che i loro emolumenti venissero abbassati mi pare da 6000 a 2000 euro.
Morale: chi partecipa alla vita pubblica con convinzione ritiene giusto un adeguato stipendio, i figli di papa' (politici) possono essere pagati dalle ns tasse senza avere nulla in cambio.
E' questo e' quello che vogliono i lumbard?
Staremo a vedere.

Pasquale P. Commentatore certificato 23.04.10 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gianfranco Fini ha innegabilmente contribuito a fondare quello che Er più definisce il Partito dell'Amore.
Ma non si è ricordato che amare significa non dover mai dire "mi dispiace".
Lui l'ha detto....Belzebù La Russa no, lui è fedele.
Infatti in cambio della sua "fedeltà" ha ricevuto un SUV nuovo fiammante, che poi è l'equivalente maschile del girocollo che Er più è abituato a regalare alle signore che sono "gentili" con lui. La prostituzione non è solo al femminile.

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.10 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Tema=acqua
La differenza tra il pizzo chiesto da una semplice organizzzzione criminale e lo stato.
la semplice organizzazione crimilale ha meno forza su i piu dboli cittadin , mentre invece lo stato li rapina totalmente e nessuno fa un cazzo!!!!!!!
Ke sete di giustizia!!!!!!!!

Troia P., pompina Commentatore certificato 23.04.10 21:17| 
 |
Rispondi al commento

stasera a tvsette sul rai1 parleranno del caso Carlo Parlanti un italiano in carcere in America accusato ingiustamente di stupro dalla ex compagna per vendetta, sta scontando 8 anni in un carcere progettato per 2000 persone e che ne ospita 7000 (?.
Nessuno si interessa seriamente al suo caso assurdo. anche lui senza microfono.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 23.04.10 21:14| 
 |
Rispondi al commento

BOSSI METTITI TRANQUILLO

*************************

IL NAZI-FEDERALISAMO TE LO PUOI SCORDARE

SE E' QUESTO CHE VUOI, SARA' SOLO UNA GUERRA.

SIMIL BOSNIACA...

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 23.04.10 21:13| 
 |
Rispondi al commento

"Se la morte, signor mio, fosse come uno di quegl’insetti strani, schifosi, che qualcuno inopinatamente ci scopre addosso...
Lei passa per via; un altro passante, all’improvviso, lo ferma e, cauto,
con due dita protese, le dice: «Scusi, permette? lei, egregio signore, ci ha la morte addosso».
E con quelle due dita protese, gliela piglia e gliela butta via... Sarebbe magnifica!
Ma la morte non è come uno di questi insetti schifosi.
Tanti che passeggiano disinvolti e alieni,
forse ce l’hanno addosso; nessuno la vede;
ed essi pensano intanto tranquilli
a ciò che faranno domani o doman l’altro."

(Luigi Pirandello - La morte addosso)

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.10 21:13| 
 |
Rispondi al commento

CASSAZIONE:

Il dipendente, condannato per ingiurie al capo, non può essere licenziato su due piedi.

Per quanto il suo comportamento possa essere stato grave, dice la Cassazione, gli deve essere garantita ''la possibilità di difendersi'' dalle accuse per potere ''dare le giustificazioni che egli assume rilevanti nell'ambito del rapporto di lavoro''.


http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/Cassazione-Condannato-per-ingiurie-al-capo-No-al-licenziamento-in-tronco_292980249.html

silvanetta* . Commentatore certificato 23.04.10 21:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione