Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Parlamento Europeo pulito


plenaria_strasb%202.jpg

Il virus italiano si sta espandendo in Europa. Il Parlamento Europeo è infestato dai nostri condannati in trasferta (non tutti, alcuni rimangono in Italia). Aiutiamo l'Europa a sviluppare gli anticorpi legislativi.
"Caro Beppe, in Italia sappiamo di avere condannati che siedono in Parlamento. Molti però non sanno che ne esportiamo anche in Europa. Aldo Patriciello, Mario Borghezio, Vito Bonsignore sono solo alcuni esempi. Ad oggi, i criteri di candidabilità al Parlamento Europeo fanno riferimento alle leggi dei Paesi membri. Visto che in Italia non esiste ancora una legge che vieti ai condannati di poter essere eletti al Parlamento, questi possono tranquillamente venire eletti anche a Strasburgo e Bruxelles.
Chiediamo al Parlamento Europeo di modificare la norma europea che disciplina l’elezione dei parlamentari in Europa. Abbiamo tempo ancora fino a maggio per proporre l'emendamento. Poi il testo sarà votato e sarà troppo tardi.
Ho preparato un testo da inviare alle istituzioni europee, che puoi trovare sul mio blog. Scriviamo tutti!" Andrea D'Ambra

22 Apr 2010, 17:25 | Scrivi | Commenti (20) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ragazzi utilizziamo gli europarlamentari che ci sono vicini e che abbiamo contribuito ad eleggere. Sonia Alfano sta facendo un grande lavoro al parlamento europeo. Fa luce sulle verità celate in Italia, interroga le commissioni sulle problematiche che ci stanno più a cuore come la mafia, i conflitti d'interesse, l'ambiente, il lavoro, ecc... E' disponibile ad accogliere e portare in Europa le nostre proposte ...utilizziamola!!!

Piero Gobetti, Messina Commentatore certificato 28.04.10 13:24| 
 |
Rispondi al commento

SCRIVETE SCRIVETE SCRIVETE

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 26.04.10 01:56| 
 |
Rispondi al commento

me gusta propio proponiamola

carlo meola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei solo aggiungere che anche qui in America, precisamente in Arizona, stanno adottando un decreto legge come quello italiano sull'immigrazione, dove si dice che e' illegale ed e' punibile con il carcere essere un illegale.
Mi piacerebbe sapere se le autorita' in Arizona si sono ispirati all'ultimo decreto immigrazione italiano.

Franca Ferraro 23.04.10 17:55| 
 |
Rispondi al commento

a casa tutti a casa se ne devono andare coloro i quali non hanno i reguisiti base i sine qua non, non si è degni di rappresentare nessuno!!!

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 23.04.10 16:59| 
 |
Rispondi al commento

un comune mortale che fa domanda per un concorso pubblico deve tra l'altro dichiarare di non aver riportato condanne penali, mentre per "loro" che sono sempre dipendenti pubblici, questa regola non è importante.

stefano c. 23.04.10 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Sono daccordo con l'iniziativa di Andrea D'ambra.
Mandiamo a casa questa C.......

angelo auletta 23.04.10 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ma ti sei messo a fare cattiva informazione? :)

dai su, non è da te!

questo è il posto del sapere!

Sonia Alfano ha aderito all'iniziativa parlamento europeo pulito ed è riuscita a parlarne davanti a tutti i colleghi.

Sul suo blog ampio spazio a questo argomento.

Mi chiedo invece, come mai questo sito non ne ha parlato?
Come mai, tu Beppe, non ne hai dato spazio?

Mi spiace vedere che molti frequentatori di questo blog non conoscano l'iniziativa e neanche cosa sia stato fatto!

Intanto attendiamo ancora la morte delle nostre firme del primo vday!

Rossella Vilardi 23.04.10 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Questa di Andrea D'Ambra mi sembra un'ottima idea!

Anna Cereto, Misilmeri Commentatore certificato 23.04.10 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno,
stamattina mi sono collegata alla home del blog di Grillo e riesco a visualizzare solo l'ultimo post "controcanto". Sono sparite la colonna di destra con i minipost e tutti i link per mettere commenti. Non ci sono tutti i post precedenti. Riesco a scrivervi perchè, usando la barra di ricerca che c'è nella barra in alto del sito, sono riuscita a visualizzare le pubblicazioni di ieri. Non è la prima volta che non riesco a caricare la vostra pagina di home in modo corretto. Dipende dal mio computer o c'è qualcuno che vi fa sabotaggio?
Spero si risolva il problema.
Grazie,
Aurora B.

aurora brunetto 23.04.10 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Via con le firme!
E qualche parlamentare le porti al parlamento europeo.

Tino Omodei 23.04.10 02:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'accordissimo ! facciamo una raccolta firme subito !

graziella iaccarino-idelson 23.04.10 00:33| 
 |
Rispondi al commento

DeMagistris!!! E' il tuo momento. Non farci pentire di averti votato!!!!
Vai e SPACCA!!!!!!!!!

Davide B. Commentatore certificato 22.04.10 22:15| 
 |
Rispondi al commento

RACCOLTA FIRME!!!

Luca B., Bergamo Commentatore certificato 22.04.10 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Bruxelles, 24 Marzo 2010: Parlamento pulito!

!!!!!!!!!!!!!SONIA ALFANO!!!!!!!!!!!

http://www.soniaalfano.it/content/bruxelles-24-marzo-2010-parlamento-pulito

Giorgia Rivalta 22.04.10 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe. Fallo approvare. Hai il sostegno di tutti noi!

Luigi Vicenza, Vicenza Commentatore certificato 22.04.10 18:16| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
ASSOLUTAMENTE D'ACCORDO, APPOGGIO LA TUA INIZIATIVA ANDRE D'AMBRA,BASTA CHE QUELLI DELLA COMISSINE EUROPEA CI ASCOLTINO
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 22.04.10 18:09| 
 |
Rispondi al commento

pardon.. adesso funge

BlackOu Totale Commentatore certificato 22.04.10 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Lo staff, sistemi li link poiché non funzione e da una pagina impossibile da visualizzare. L'esperto navigatore ci arriva lo stesso... ma non tutti sono esperti

BlackOu Totale Commentatore certificato 22.04.10 18:04| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori