Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Fahrenheit Calderoli

New Twitter Gallery

Fahrenheit Calderoli - Marco Travaglio
(39:36)
passaparola_12-4-10.jpg

Guarda tutte le puntate di Passaparola - Diventa fan di Passaparola su Facebook
Scarica MP3
Abbonati gratuitamente al podcast Audio: podcast.gif rss-podcast.gif

Testo:
Buongiorno a tutti oggi volevo parlarvi di riforme, non di quelle che servirebbero all’Italia perché di quelle sappiamo praticamente tutto, basta guardarsi intorno per rendersi conto cosa ci servirebbe, ci servirebbero, l’ha ripetuto anche Michele Ainis recentemente a Annozero, leggi dure contro i conflitti di interessi, contro la gerontocrazia nella pubblica amministrazione per il ricambio delle classi dirigenti, servirebbero riforme per rilanciare la produzione verso quella gigantesca prateria che è la green economy, tutto il discorso che da anni sta facendo Beppe Grillo insieme ai suoi collaboratori e consulenti, quindi non sto qui a ammorbarvi perché ne sapete sicuramente più di me! E quello di cui si parla è l’ordine del giorno in tutte le democrazie dove ci siano dei politici, non dico giovani, almeno contemporanei e non fossili, volevo invece parlarvi delle riforme che si stanno discutendo nei palazzi della politica e che mobiliteranno l’attenzione della gente nei prossimi mesi perché c’è un tale surplus di parole, soprattutto anche di parole d’ordine che alla fine si rischia di non capire più di cosa stanno parlando.

Calderoli, il riformatore (espandi | comprimi)

La prima cosa che volevo sottolineare è che ancora una volta il king maker delle riforme all’italiana è uno strano soggettino che si chiama Roberto Calderoli, è stato lui l’altro giorno a essere ricevuto al Quirinale dal Capo dello Stato per illustrargli gli orientamenti del governo e della maggioranza, per consegnargli una bozza preliminare di lavoro sulla quale si sta lavorando, è andato su al Quirinale senza neanche avvertire Berlusconi, la Lega ormai si comporta da padrona anche in casa d’altri, anche in casa del centro-destra, approfittando del buon risultato elettorale che ha avuto.


La decomposizione dello Stato (espandi | comprimi)

Mi è  capitato, trafiletto, che trascrive una frase che disse Montanelli a Telemontecarlo pochissimi mesi prima di morire, il 7 aprile del 2001, lui disse, la devolution mi preoccupa molto, perché la decomposizione della Jugoslavia cominciò esattamente così: reclamata e imposta dai due grandi compari e Milosevic che distrusse l’unità del paese, per restare padroni in casa propria, la Juogoslavia si decompose, questo spiegava Montanelli, noi stiamo andando verso la decomposizione dello Stato che viene chiamato federalismo fiscale, cos’è?

Lo spreco federale (espandi | comprimi)

Sarà  un paese balcanico, dove ciascuno si farà i fatti suoi e dove ci sarà uno sfondamento incredibile della spesa pubblica, perché? Perché è sufficiente vedere le reazioni, l’anno scorso all’approvazione della legge sul federalismo fiscale.

Delirio Violante (espandi | comprimi)

Nella bozza Violante, Violante in teoria sarebbe uno del PD, invece di esserci scritto che bisogna togliere poteri al Capo del Governo che ne ha già  troppi e stabilire finalmente dei paletti e un reticolato di controlli terzi per evitare ancora gli abusi, conflitti di interessi, la decretazione d’urgenza, le fiducie messe su tutto, le leggi ad personam etc., cosa prevede?
Continuate a seguire Il Fatto quotidiano e passate parola!

E' disponibile DemoCRAZYa2009, diario politico di un anno italiano, di Marco Travaglio. Acquista la tua copia.

12 Apr 2010, 13:52 | Scrivi | Commenti (971) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

Sono lucano , ieri i tg regionali e nazionali hanno dato grande spazio ai festeggiamenti per i 90 anni del ns. senatore a vita Emilio Colombo.
Ricordate quel signore che pizzicato per storie di coca disse che con la cocaina lui si curava?ebbene era proprio lui. Conosco un ragazzo che a 19 anni per un pò di hashis ha fatto tre mesi di galera.
SVEGLI NON DORMIAMO

salvatore m., Potenza Commentatore certificato 18.04.10 01:11| 
 |
Rispondi al commento

Siamo sicuri che abolire le province, trasferendone le competenze (e le spese relative) in capo alle regioni comporterà l'eliminazione dei costi derivanti dal pagamento dello stipendio ai dipendenti provinciali e degli affitti per gli edifici che li accolgono? Penso proprio di no, visto che, ovviamente, per occuparsi di quelle competenze trasferite sarà comunque necessario personale apposito, mica potrà fare tutto lo stesso numero di dipendenti che oggi é occupato in Regione (a meno che, e non mi pare, oggi i dipendenti regionali siano tutti lì a girarsi i pollici in attesa che gli arrivi sul gobbo il lavoro che adesso fanno le province).
Se però il concetto é che i dipendenti pubblici siano una massa di fannulloni e che gli enti pubblici non servono a una mazza, allora il ragionamento non fa una grinza.
Il tema dell'abolizione delle province, che ho sentito sostenere in tv, con sguardo geniale ed espressione giuliva e compiaciuta, persino dalla signora Todini, forse potrebbe essere affrontato con minore superficialità, anche se bisogna ammettere che, se si vuole un applauso, funziona abbastanza anche così come é stato trattato finora.

Damiano Ghezzi 17.04.10 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici , navigando sul web e mettendo le parole- case inquilini vaticano - sono venuta a conoscenza di una triste realtà , molte persone sono costrette a lasciare gli appartamenti del clero in quanto hanno raddoppiato e a volte triplicato i canoni di locazione . In questi ultimi giorni si sente parlare della pedofilia all'interno degli enti ecclesiastici ; Sua Santità afferma di non essere stato mai a conoscenza di tali atti dove Lui operava, sicuramente non è pure a conoscenza della disperazione nella quale si trovano le centinaia di persone sfrattate . Se Sua Santità sapesse di tale disperazione sicuramente farebbe qualcosa per fermare tale emoraggia di dolore . Come è possibile comunicarglielo ? Fermare tale emorragia di dolore potrebbe magari compensare il tanto dolore di tutti i bambini che hanno subito un atto che è relegabile all'istintività più bassa che una persona possa mettere in atto e cioè della legge del più forte nei confronti del più debole , indipendentemente dal tipo di azione . Si può fare tutto ma nel rispetto della persona della sua integrità . Vi ringrazio per l'attenzione. Mi interesserebbe un vostro parere .Grazie Lella


donatella farinella 17.04.10 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi presenta i dati sulla criminalità organizzata!!!.Cosa c'e di strano anchio faccio il 740...

rivolta senzaarmi, Vercelli Commentatore certificato 16.04.10 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi a cercato di convincere Fini.
Ma Fini a capito che la banda del buco sta affondano.

rivolta senzaarmi, Vercelli Commentatore certificato 16.04.10 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La priorità è la riforma della giustizia e non dell'ingiustizia sociale. I cittadini vogliono eleggere direttamente il Capo dello Stato visto che non riescono nemmeno ad eleggere chi deve rappresentarli in parlamento dal momento che ci pensano le segreterie dei partiti:tipo pacchetto all inclusive delle agenzie di viaggio.
Oggi L'Istat ha diffuso i dati dell'inflazione: il dato di sintesi di un +1,4% dice poco se non andiamo a fondo con l'analisi. In un anno il costo dei trasporti è cresciuto del 15,1%, quello dei servizi postali dell'11% ed anche le scuole dell'infanzia hanno fatto registrare un +4,7%. Per altri dettagli leggete questo post http://cordialita.blogspot.com/2010/04/inflazione-al-14.html

Gli stipendi delle famiglie che si spostano per lavoro in auto o in treno, che spediscono lettere e raccomandate e che sono costretti ad iscrivere i loro pargoli agli asili nido hanno secondo voi avuto simili aumenti? semplicemente cresce il numero delle famiglie che entrano a far parte dell'ambito club "della povertà"

Carlo Epifania 16.04.10 16:48| 
 |
Rispondi al commento

non voglio avere la presunzione di correggere Marco Travaglio per dimenticanza, però mi sembra che oltre a non aver abolito il carrozzone delle PROVINCE, promesso a gran voce nel '63, pochi anni dopo hanno messo in piedi anche il carrozzone delle COMUNITA' mont(d)ane e collinari: enti di notoria (in)utilità!!!. In compenso hanno abolito l'ENPI, caso vuole, proprio quando era diventato efficiente di fatto, almeno al nord.
Tanti saluti al BELPAESE

Armando D., Osoppo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.10 23:07| 
 |
Rispondi al commento

TRILUSSA..........ATTUALE PIU' DI NOI!
-----------------------------------------

NINNA NANNA
VIA SONNO, CHE SE DORMI NON VEDRAI
TANTI INFAMI E TANTI GUAI,
CHE SUCCEDONO NER MONNO
TRA LE SPADE E LI FUCILI DE LI POPOLI "CIVILI",
TRA LA GENTE CHE SE SCANNA
PER UN "MATTO CHE COMANNA",
CHE SE SCANNA E CHE S'AMMAZZA
A VANTAGGIO DELLA RAZZA,
O A VANTAGGIO DE LA FEDE
PER UN DIO CHE NON SE VEDE,
MA CHE SERVE DA RIPARO
AR SOVRANO MACELLARO,
CHE STO COVO D'ASSASSINI
CHE CE INSANGUINA LA TERA
S'HA BENONE CHE LA GUERA
E' UN GRAN GIRO DE QUADRINI,
CHE PREPARA LE RISORSE
PE LI LADRI DELLE BORSE,
FA LA NINNA COCCO BELLO
FINCHE' DURA STO MACELLO,
FA LA NINNA CHE DOMANI
RIVEDREMO LI SOVRANI
CHE SE SCAMBIANO LA STIMA
BONI AMICI COME PRIMA,
S'HO CUGINI.......E FRA PARENTI
NON SE FANNO COMPLIMENTI,
SE FARANNO PIU' CORDIALI
I RAPPORTI PERSONALI,
E RIUNITI FRA DE LORO
SENZA L'OMBRA DE UN RIMORSO
CE FARANNO UN BER DISCORSO,
SULLA PACE E SUL LAVORO
PE QUER POPOLO COJONE
"RISPARMIATO DAR CANNONE"

(TRILUSSA)

fabrizio c., ROMA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.10 14:28| 
 |
Rispondi al commento

...e nessuno che si indigna quando la Lega afferma che vuole realizzare l'ASSALTO alle BANCHE attraverso le fondazioni (?????!!!!)SCANDALOSO!!!.....e poi dopo aver definito l'attuale LEGGE ELETTORALE, una "PORCATA", ha anche il coraggio di dire che NON la vuole assolutamente CAMBIARE (???!!!!) Tali figuri sono totalmente INAFFIDABILI, altro che FEDERALISMO CONDIVISO! Trappole, solo e semplicemente TRAPPOLE! Ora ci vorrebbe proprio una Legge di INIZIATIVA POPOLARE x poter CAMBIARE questa "PORCATA" di legge ELETTORALE, che manda in Parlamento solo dei NOMINATI dalle segreterie di partito, dato che questi non ne vogliono proprio sapere e la tirano tanto per le lunghe. rocLIBERACITTADINANZA

rossella rispoli 14.04.10 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Io però vorrei spendere alcune parole in difesa degli italiani (solo alcune). In realtà questo 'mago' testadasfalto, sta al potere in misura molto piccola per il CONSENSO, e in misura molto maggiore in virtù della legge elettorale porcata fatta su sua commissione al limite della legalità.
Il consenso reale (è stato calcolato sui risultati delle regionali) si attesta su un miserabile 14% degli aventi diritto al voto (percentuale che include anche i finiani, essendo del PdL). Questa percentuale potrà aumentare di un 2-3% alle politiche (tenuto conto dei voti dati alle liste dei candidati-governatori di destra). Certo, anche i voti dati alla lega sono di fatto voti di consenso a testadasfalto, ma anche a considerare questi si arriva al più al 20%.
Il fatto è che il Banana ha sempre agito al limite della legalità costituzionale, quando ogni costituzione, per funzionare davvero, ha bisogno di gente che DA SOLA capisca che certe cose, anche se non espressamente vietate, sono comunque inopportune. Per esempio farsi una legge elettorale senza coinvolgere l'opposizione. Di strappo in strappo il Banana è riuscito così a costruire il suo potere. Ma è appunto un potere solo in minima parte basato su un consenso reale.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 14.04.10 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Stamane sul giornale locale ho letto che una persona è stata defraudata di ben 600 mila euro, si, si state leggendo bene 600mila euro , da una maga,ora finalmente denunciata. Perdinci,il nano froda l'Italia intera e gli italioti ,come la povera vittima della maga, non si accorgono di nulla? Sono rimbecilliti da un nano che vende fumo facendo credere che sotto ci sia l'arrosto.Siamo nelle grinfie di un mago diabolico

maria rollo 14.04.10 14:25| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Democrazia

leggete a Modena cosa succede alla Candidata Sandra Poppi, Candidata 5 Stelle....

http://www.modena5stelle-beppegrillo.it/

TOC TOC Beppe Grillo.....noi ti stiamo cercando, perchè non ci chiami??????


l'omertà non dovrebbe essere del MO Vi Mento
il dialogo ed il confronto dovrebbero appartenerci....


http://linformazione.e-tv.it/archivio/20100413/09_MO1304.pdf

anche il PDL difende la Poppi
http://linformazione.e-tv.it/archivio/20100412/05_MO1204.pdf

bella partenza in un MO VI MENTO dove UNO CONTA UNO

ed intanto ci sono "40grandi" il cui voto conta più del mio e più di qualunque altro grillino o anche elettore

soncini emanuela 14.04.10 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Non ce la facciamo più! Neanche noi. Sono anni che PASSIAMO PAROLA ma i risultati tardano a venire.
Eravamo fra quelli che volevano fortemente un quotidiano e ora abbiamo il Fatto, oltre alla rete.
MA NON BASTA. Ci vuole un canale TV.
Con il digitale terrestre dovrebbero esserci più possibilità e penso che bisognerebbe unire le forze per poter ampliare ancora il bacino d'utenza. Penso a Travaglio, il Fatto, Grillo, grillini, Di Pietro, popolo viola, intellettuali della società civile, ecc... insomma avete capito.
Ho letto che "Europa 7" dovrebbe finalmente iniziare a trasmettere. Non si potrebbe coinvolgere anche il suo proprietario visto che ha dovuto subire anni d'ingiustizia? Penso che possa condividere e divulgare molti dei nostri stessi interessi ed argomenti.

Fulvio Ge 14.04.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento

FEDERALISMO?

E' il mostro del secolo, senza capo ne coda. Una macchina mangiasoldi da far arrossire il "Pozzo di S. Patrizio". Una fonte di moltiplicazione della corruzione. Una follia ad libitum dei parlamentari romani ma, "soprattutto", degli amministratori locali (regionali, provinciali e comunali) e dei poteri forti (spesso illeciti) che portano al guinzaglio sia i parlamentari che gli amministratori. Follia che non può andare bene al popolo sovrano.

Per impedire o quantomeno ridurre l'avanzata di questo mostro, occorre ristrutturare l'intera macchina dello Stato. Ossia:

1) Ridurre le Regioni a tre (nord, centro e sud più isole);
2) Eliminare le Provincie;
3) Ridurre i Comuni a circa la metà degli attuali (ciascuno di almeno 20-30.000 abitanti).

Ovviamente, le funzioni degli Enti soppressi passerebbero agli enti superstiti.

Se non facciamo la ristrutturazione di questa macchina spendacciona e, oramai, diffusamente corrotta, sarà la fine del Paese.

Il federalismo è la creazione di altre 8101 piccole Rome (tanti sono i Comuni in Italia), con circa 300.000 amministratori che, per effetto del trasferimento di alcune funzioni dal Centro alla Periferia, si "romanizzeranno" (a federalismo compiuto) le rendite, con tutti gli altri benefici collaterali.

E' un mostro che bisogna evitare. Non possiamo illuderci che le spese diminuiranno, ma dobbiamo attenderci che aumenteranno senza limiti. Del resto basta vedere l'andamento del debito pubblico dal 1970 ad oggi (in concomitanza dell'istituzione delle Regioni), passando da circa 24 milioni di euro (strascico dei debiti di guerra) a circa 1800 miliardi di euro (prosieguo dei poteri delle Regioni e aggiunta di ulteriori poteri ai Comuni, con la prima bozza di federalismo e la creazione della c.d. seconda repubblica - agli inizi degli anni '90).

Più funzioni significa più poteri e quindi più rendite (tendenti alla romanizzazione).

E questo, noi, non possiamo permettercelo. Chiaro?

gerry g. 14.04.10 02:47| 
 |
Rispondi al commento

"EQUITALIA : COVO DI VESSATORI DEI CITTADINI.

MA LA COLPA NON E' DELL'ENTE (PARTECIPATO DA 2 ISTITUTI PUBBLICI), MA DELLE NORME CHE I GOVERNI HANNO INTRODOTTO.

IL CASO PEGGIORE RIGUARDA IL PAGAMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI : UNA GHIGLIOTTINA ECONOMICA PER MIGLIAIA DI INCOLPEVOLI CITTADINI !

PARTONO CARTELLE SENZA CHE EQUITALIA E TANTOMENO IL COMUNE, SI SIANO SINCERATI SE IL CONTRIBUENTE E' ANCORA RESIDENTE IN CITTA', SE E AFFITTUARIO DELL'IMMOBILE, SE ALTRI (IL PROPRIETARIO) HA PAGATO LA TASSA.

QUINDI MOLTIPLICAZIONE DELLA SOMMA, SANZIONI E SPESE VARIE, FERMO MACCHINA, PIGNORAMENTO DELLA CASA : MENTRE IL CITTADINO NON E' PIU DA TEMPO RESIDENTE IN QUELL'APPARTAMENTO !

TREFILETTI : TI SEI TRAFILATO ?"

sandro spinetti 13.04.10 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Andrò subito a leggere il libro sulla costituzione,
con due parole ho capito il problema:
una costituzione bellissima, degna di uno stato fatto di cittadini, infilata a uno stato fatto di pecore deleganti.
Grazie, con stima.

giuseppe messe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.10 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Questo video è stato “coraggiosamente” mandato in onda a BLOB domenica 21 marzo a ridosso delle elezioni regionali.
È stato seguito soltanto da uno sconcertante silenzio:

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi
/media/ContentItem-f489f975-5d83-4b4d-82d6-f265165955e7.html

Ma è successo qualcosa di peggio del silenzio, negli ultimi giorni.

All’ennesimo morto all’interno del cantiere di TVN, il sistema mediatico all’unisono ha tentato e continuato a “sminuire” il problema, come se tutto si potesse ridurre agli incidenti in cantiere (e ricordiamolo, costato la vita al povero Sergio Capitani sabato 3 aprile 2010).

Come tutti coloro che seguono da vicino la vicenda di TVN a Civitavecchia sanno, i tre morti all’interno del cantiere sono solo la punta dell’iceberg.

Se Enel avesse voluto confrontarsi con i dati desunti dal software externe.info avrebbe potuto farlo, ma in questi anni ha preferito tacere.

Il silenzio con questo sistema mediatico -che non fa più domande- appare evidentemente il miglior modo di trarsi d’impaccio.
Un comodo riparo a guai peggiori.

Sfortunatamente per Enel questi dati sono scritti nero su bianco, e fanno parte financo di una interrogazione parlamentare, alla quale ovviamente non si è mai data risposta (a prescindere che nel ruolo si alternassero come Ministro Bersani o Scajola, PD o PDL).

Senatore F.Rossi, 05/12/2007 INTERROGAZIONE AL SENATO:

http://banchedati.camera.it/
sindacatoispettivo_15/showXhtml.Asp?idAtto=19296&stile=6&highLight=
1&paroleContenute=%27INTERROGAZIONE+A+RISPOSTA+ORALE%27

segue sottocommenti

silvanetta* . Commentatore certificato 13.04.10 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Omnibus

Vorrei segnalare che ad una puntata di omnibus su La7, diversi esponenti del pdl sostenevano con violenza che la magistratura non sarebbe un potere dello stato ma un ordinamento incaricato di un sevizio al cittadino (come gli autobus). La tesi è stata ribadita più volte anche dallo stesso "voi sapete chi" e sono convinto che molti dialoganti del PD la pensano allo stesso modo. Secondo me il problema è questo:loro non riconoscono i fondamenti dello Stato Libere ma si proclamano Liberali, non bisognerebbe consentirlo...

Paolo F., Perugia Commentatore certificato 13.04.10 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mia mamma quando ha visto a Report Calderoli che con lanciafiamme prima e piccone poi distruggeva la catasta di scatoloni mi ha chiesto: "ma chi l'è quel gianduia?" Insomma, non esattamente un complimento.

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 13.04.10 20:23| 
 |
Rispondi al commento

1.2 & 2.2 [fra l'altro in chiave P.R.]:
Ev. non malpensate..possibili..cOnDoTTe...
==========================================
1.2 Aderendo al meglio alle istanze di F.DePasquale
riuscì a trovare un minuscoloTemporalRitaglio per
dimostrare.. su vari versanti.. PersonalRagioni.
2.2 Avvalendosi fra l'altro di ForceDeFrappe di CardinalEmeriti
..& con sottotraccia blogosferaIstanze..mostrarono con
concreti esempi IrenicamenteIlluminata OpErAtIvItà.!..!...!
Sergio Conegliano
(volonteroso paraCrozzian/P.Hendel..marginalEmUlOoo)

Sergio Conegliano 13.04.10 19:46| 
 |
Rispondi al commento

epc. pubbl. onWeB
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

.. www.bur.eu...

Con spunto da "Guida Ragionata LeTTuRa"..www.bur.eu..
qui di seguito 11 volumetti per un possibile percorso
di..mirato..aRRriCChImEnTO: Il Brodo delle Undici,
Sveglia Charlie Brown!, Appunti per un mondo migliore,
Vivere con Lentezza,
ConosciTeStesso#L'arte della Felicità,
Così in terra come in cielo,
JesusInsegnamenti x Business di Oggi,
Con la Sobrietà & la solidarietà, I Comandamenti,
La Dimensione Contemplativa della ViTa.
Autori: Franco Cordero,
Abraham J.Twerski, Ingrao Zanotelli,
Bruno Contigiani,
DaLaI LAMA,
Don Andrea GALLO,
Bob Briner,
Dionigi Tettamanzi, G.Ravasi,
CARLO M. MARTINI.

Sergio Conegliano
[una tantum..volonteroso documentalista..x hoBBy]

Sergio Conegliano 13.04.10 19:43| 
 |
Rispondi al commento

io se diventassi presidente del consiglio la prima cosa che farei e' cambiare l'inno nazionale. Da mameli a "Povera Patria" di Battiato...
mi sembra perfetto.
...non copiatemi l'idea!!!

gaetano C. 13.04.10 18:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Io lo appoggio a Beppe, in senso metaforico naturalmente, ho capito bene o male che per cambiare questo sistema di cose è necessario eliminare il partitismo e lasciare la politica al popolo, senza leader, senza segretari, senza consigli di partito, senza ideologie di partito, senza ordini di partito, senza interventi ecclesiali, etc etc; ma con idee che tramite internet possano dare i rimedi di tantissimi problemi, trasformare il ns Movimento in un partito in una tv etc etc non farebbe altro che creare un altro corpo malato da gestire in questo nostro già malconcio paese, la tv c'è dovrebbe essere di stato e non lo è, quindi cominciamo a prenderne possesso tramite internet, come non lo so, sicuramente tra di noi ci sarà qualcuno in grado di rompere i coglioni ai giornalisti e politici che governano la rai, martellare di continuo e cercare di farci aprire la porta, sempre con le dovute maniere, non perchè siamo fifoni ma perchè la violenza ci si potrebbe rivoltare contro, e poi la storia lo insegna, nella violenza chi sa usarla vince. Noi non siamo capaci di usarla, siamo arrabbiati, delusi, offesi,cerchiamo giustizia abbiamo gli occhi offuscati e non riusciamo a vedere, i violenti invece riescono a fare del male con estrema facilità sono portati a questo, hanno tanto pelo sullo stomaco e quindi anche senza usare la violenza fisica, tramite l'inganno ed altri stratagemmi, riescono a portare dalla loro parte tutti i tumulti del popolo. I veri violenti sono i nostri governanti imprenditori e politici che ci mettono al rogo dicendoci che il fuoco fa bene ed è utile. Per non diventare anche noi come loro restiamo nel nostro Movimento e con le idee di tutti cerchiamo di cambiare questo PAESE.

Marcovinicio d., Milano Commentatore certificato 13.04.10 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Forma mentis

Forsa Brusecagnòn!

Scrivo giusto due righe perché ci sono dei lettori che non possono più fare a meno di me. Forse non tutti sanno che a San Felice Puppato, prov. di Belluno, oggi è successo il miracolo. In questo paesino d'appena 348 anime abbarbicato sulle pendici della Val del Gàt (la valle è impraticabile per via di una colonia di stambecchi velenosi), oggi si sono chiusi i ballottaggi per le elezioni comunali, e c'è un candidato del PD, Renato Brusecagnòn, che ha vinto al secondo turno ribaltando a sorpresa il risultato dell'andata, Brusecagnòn ha ottenuto la bellezza di 182 preferenze sfiorando il 73%, vi dico solo che il Cacciari è impazzito. Ora gli occhi del PD sono tutti puntati sull'eroe degli altopiani, c'è chi parla di una clamorosa scalata del Brusecagnòn ai vertici del partito, al quartier generale voci di corridoio lo darebbero perfino candidato alla segreteria nazionale. Ecco, allora anch'io penso che Brusecagnòn è la nostra ultima speranza, se fallisce Brusecagnòn fallisce anche il PD, e allora per il bene della democrazia intoniamo tutti insieme: Forsa Brusecagnòn!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.10 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Cercasi capri espiatori
Per Monsignor Babini è colpa degli ebrei.
Per il Cardinal Bertone è colpa dei froci.
I comunisti sono proprietà intellettuale del Premier. Negri e zingari sono in appalto alla Lega.

Non si trova più uno straccio di capro espiatorio disponibile.

Ps.
Fanno proprio schifo.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.10 17:36| 
 |
Rispondi al commento

..
JENA
PREVENZIONE
Annuncio di Berlusconi: «Abbiamo già pronto un decreto che blocca preventivamente le frane».

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.10 17:33| 
 |
Rispondi al commento

“Infiltrati”, anzi no: le capriole di Frattini & co.

LA RUSSA ATTACCA, LA FARNESINA PRIMA INSINUA POI CORREGGE: “NON LI ABBIAMO ABBANDONATI”

Franco Frattini, ministro degli Esteri, domenica: “Prego veramente, da italiano, che nessun italiano abbia direttamente o indirettamente compiuto atti di questo genere.
Lo prego di tutto cuore, perché sarebbe una vergogna per l’Italia”.

Il ministro così commentava, a Sky, l’ipotesi di un coinvolgimento in un complotto terroristico dei tre operatori di Emergency arrestati sabato in Afghanistan.

E aggiungeva:
“Le accuse sono gravi: polizia e inquirenti stanno lavorando, noi vogliamo la verità”.

Franco Frattini, ieri:

“Non li abbiamo abbandonati: vale anche per loro la presunzione d’innocenza assieme all’impegno preso con noi dalle autorità afghane al rispetto dei loro diritti”.

Gli ci vogliono 24 ore, al ministro, per passare dalla presunzione di colpevolezza alla presunzione di innocenza della nota su Facebook.

“Vedo rabbia, dolore e stupore sincero nella vicenda dei tre nostri connazionali…
Sono cittadini italiani, medici che hanno scelto la vocazione di servire chi soffre...
Nessuna differenza o distanza ci potrà dividere da questo impegno e da questa appartenenza… Seguiamo e seguiremo con cura l’evolversi della situazione”.

Ma non erano tutte cose già vere il giorno prima?

E allora, chi deve vergognarsi?

Il ministro Frattini dei suoi connazionali andati in Afghanistan in missione umanitaria e finiti in quella che ha tutta l’aria di una trappola tesa per liberarsi di testimoni scomodi, in una zona dov’è in corso una pesante offensiva militare?

O i cittadini italiani del loro ministro che si comporta come se la polizia afghana fosse Scotland Yard e che è pronto a prendere per buona l’ipotesi di ‘confessioni’ dei connazionali detenuti (o sequestrati?), come se gli interrogatori afghani avessero la frigida correttezza di quelli condotti in televisione dall’Ispettore Derrick?

[…]

IFQ di oggi

silvanetta* . Commentatore certificato 13.04.10 17:20| 
 |
Rispondi al commento

OHH FA SÜ LA MÖLTAAAAAAAAHHHHHHHHH

Serafino Fifino, Primo Commentatore certificato 13.04.10 17:20| 
 |
Rispondi al commento

GIOCA LA BRISCOOOOOOOLA!

Serafino Fifino, Primo Commentatore certificato 13.04.10 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Grazie ad Alina F.

*****
Iran: invito a lasciare Teheran per il rischio di terremoti

11 Aprile 2010 15:46 ESTERI

TEHERAN - Secondo le stime dei geologi iraniani un terremoto molto forte potrebbe fare centinaia di migliaia di vittime nella sola Teheran. Per ridurne il devastante impatto il presidente Ahmadinejad vuole invitare cinque milioni di abitanti a lasciare la capitale e spostarsi: "Non possiamo ordinare alla gente di svuotare la citta', ma qualche misura deve essere presa. Per esempio, si possono fare prestiti al 4% e donare terreni a coloro che lasceranno la citta'". (RCD)

http://www.corriere.it/notizie-ultima-ora/Esteri/Iran-invito-lasciare-Teheran-rischio-terremoti/11-04-2010/1-A_000096507.shtml
*****
------------------------------------------------

Ma ... ma ... ma ... non erano le banche islamiche quelle che prestavano soldi senza interessi perche' e' contro al Corano?

Riflessione: l'Appollayatollah Iraniano vuole 5 milioni di persone fuori da Teheran per il terremoto, oppure vuole 5 milioni di persone spostate nelle campagne dove le notizie e la tecnologia non sono cosi' disponibili?

In fondo tutte quelle manifestazioni degli ultimi mesi devono averlo messo un pochino a disagio.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 13.04.10 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italiani brava gente un par di.....che Paese è dove si nega il cibo a dei bambini perchè i genitori sono poveri!!!!???ma per me la vergogna più grande è stata ascoltare gli altri genitori che davano ragione al sindaco verdemerdoso razzista leghista,tutta gente timoratata di Dio ne?tutti bravi Cristiani.Vergognatevi!Questo è un Paese senza futuro,in mano a una banda di canaglie razziste e mafiose sostenuti dalla maggioranza degli Italiani(del Sud e del Nord)...brava gente...

sax k., napoli Commentatore certificato 13.04.10 17:11| 
 |
Rispondi al commento

BUONA PADANIA A TUTTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

Serafino Fifino, Primo Commentatore certificato 13.04.10 17:09| 
 |
Rispondi al commento

L’IMPEGNATISSIMO

Per il pm il “legittimo impedimento” non impedisce: B. venga in aula.

Ghedini: “Ha tanto da fare fino a luglio” …

Povero Scilvio , questi pm inflessibili che lo vogliono sul banco degli imputati a tutti i costi e lui costretto a sgusciare come un’anguilla dalle loro grinfie a suon di lodi e impedimenti illegittimi, roba da chiodi…!

silvanetta* . Commentatore certificato 13.04.10 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Frattini è un emerito leccaculo


Capisc'a me


PS. Voti chi è d'accordo con me.

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 13.04.10 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Anna Finocchiaro: «Non c’è dubbio che dobbiamo lavorare molto sull’organizzazione perché l’identità e la riconoscibilità del Pd le fanno i dirigenti nazionali, ma anche quelli regionali. Eppure, questo non basta: dobbiamo anche proporre una nostra agenda, molto chiara e puntuale».
La data del concorso di miss Italia?

cesare beccaria Commentatore certificato 13.04.10 16:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che il vero problema è quello dei Beatles!!
Primo in agenda dei 5 stalle

Serafino Fifino, Primo Commentatore certificato 13.04.10 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Legittimo impedimento, Di Pietro deposita in Cassazione i quesiti per il referendum.
Sono pronto a firmare. Un bravo a Di Pietro.
A Bersani una preghiera: Vattene.

cesare beccaria Commentatore certificato 13.04.10 16:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Due sindaci leghisti permettono che le scuole neghino la mensa ai bambini poveri che non possono pagarla. In uno dei due Comuni un imprenditore anonimo ha versato 9.000 euro per pagare il vitto ai bambini fino alla fine dell’anno, e non erano mancati versamenti di privati, scandalizzati da una scuola che costringe alla fame chi non può pagare la retta.
I genitori dei bambini paganti si sono risentiti e hanno detto che se uno non ha soldi deve tenere il bambino a casa. Insomma chi non paga crepi!
Pietà è morta.
Nessuno di loro si è chiesto è se è giusto che lo Stato dia mille euro di contributo alle famiglie ricche che mandano i loro bambini ricchi alle loro facoltose scuole private.
Nessuno si è risentito quando i leghisti hanno votato allegramente per lo scudo fiscale che premia con un misero 5% di tassazione il rientro ‘anonimo’ di capitali evasi o sporchi.
Ma ci sono ‘legittimi’ risentimenti contro chi sfama bambini poveri.
Si diano diritti a chi può pagarseli. Kaput sul resto!
Le radici cristiane si sono rovesciate: “Togliete ai poveri per dare ai ricchi!” è il nuovo vangelo targato Lega, un insulto della parola del Cristo.
Ma nessuno di quei preti tanto contenti della vittoria di Berlusconi ha tempo di farlo notare.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.10 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
Obama, una catastrofe se al Qaida si impossessa della bomba
------------------------------------------

Evidentemente, prepara il terreno per alzare il livello della guerra preventiva: avremo la guerra preventiva atomica e dovremo essere pronti a sacrificare ogni libertà in cambio della promessa di sicurezza.

sancho .

[..]

Certo! E' il modo più proficuo per liberarsi dell'arsenale atomico!:)
Il "terrorismo" è molto utile, non per niente sono gli stessi che dicono di combatterlo che lo alimentano e lo foraggiano.

sancho .
*****
-----------------------------------------------

Guarda, io e Obama abbiamo discusso la situazione e un'attacco atomico e' troppo appariscente e causerebbe un'enorme problema con l'opinione pubblica.

Dunque, con l'aiuto dell'Haarp che ha messo a punto la macchinetta terremotatrice ad Haiti, abbiamo pensato di dare una bella scossetta agli Iraniani e Afghani. Ma una di quelle belle toste, eh, mica robetta da poco.

Pensiamo ad una serie di scosse del XII grado della scala Mercalli che tiri giu' tutto, costringendo la gente Iraniana e Afghana a dormire all'aperto, cosi' che la si possa irrorare ben bene con delle scie chimiche versione 3.0.

La versione 3.0 include sostanze chimiche che inducono le persone affette a prendere a schiaffi perpetuamente chi si avvicina a distanza di braccio, con doppia azione manuale per i complottisti dichiarati, cosi' imparano a farsi gli affari loro.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 13.04.10 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CUCCURRUCCUCUUU PALOMAAAAAAAAAAAHH

Serafino Fifino, Primo Commentatore certificato 13.04.10 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei leggere un post, almeno uno, di un LEGHISTA che illustri e lodi le capacità di Renzo LA TROTA Bossi (pluri-bocciato agli esami di maturità), nuovo consigliere regionale...

Altro che Roma Ladrona, leghisti FATE AUTOCRITICA... oltre che al solito schifo, cosa a cui siamo abituati.

Grazie.

Maurizio G.C. Commentatore certificato 13.04.10 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Italia, la mozione anti-europea che snobba la green economy.
(l'ha presentata la maggioranza al Senato e di fatto chiede all'Europa di abbandonare la linea che ha trasformato la Germania in uno dei leader mondiali nel settore efficienza e delle rinnovabili)"

La maggioranza e l'opposizione sono pregati di andare a fare in culo.
Vi auguro che i vostri figli diventino tossici di eroina e finiscano a battere il marciapiede dopo essersi sparati in vena tutti i vostri soldi rubati.
Spero che il cancro vi colga,e col sopraggiungere delle metastasi arrivi un bue muschiato a pisciarvi in faccia mentre schiattate.
Politici di ogni colore: mangiapane a tradimento,pezzi di merda,cocainomani,invertiti,ladri di polli,facce da culo,figli di doppia troia vomitata dalla rete fognaria di Rotterdam.
Ma con tutti i pianeti dell'universo dovevate proprio venire a rompere il cazzo qua?
La merda vale molto più di voi,perchè almeno concima la terra,voi siete parassiti succhiasangue (e succhiacazzi) e come tali andate disinfestati.
Maledetti in eterno voi e chi vi vuol bene,brucerete all'inferno con in culo il pugno di ferro arroventato da Belzebù mentre sulla graticola sfrigolano le vostre palle con contorno di melanzane.
Luridi cani rognosi,un giorno uno come me sterminerà voi e tutta la vostra razza di merda,tanto per citare "Starship Troopers"... (voi politici naturamente fate la parte degli insetti col buco del culo in faccia).
Sarebbe ora che quel boia di dio provvedesse a farvi ammalare di scolo nero,in modo che vi si atrofizzino i testicoli e vi venga così impedito di inquinare il resto del mondo con la vostra lurida progenie.
Siano meledette le vostre madri che invece che andare al cinema,una bella sera vi hanno concepito facendosi impregnare dai puzzolenti papponi Rom accampati fuori porta.
Quando morirete il Budda saggio e misericordioso vi farà reincarnare sotto forma di vermi da pesca e finirete in bocca ai pesci.

KOWALSKI (firs name unknow) 13.04.10 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italia: Campagna di mobilitazione a sostegno di Cuba

I mezzi d’informazione del potere mediatico italiano (stampa, tv, radio), guidati dalla RAI, quando parlano di Cuba, lo fanno solo per attaccare violentemente e strumentalmente, con notizie volutamente distorte e parziali, e sempre più con montature e menzogne, la Repubblica cubana nata nel 1959 e ancora forte e viva per continua scelta di libera autodeterminazione popolare.

La cosiddetta libertà di stampa in Italia invece deliberatamente e per scientifica scelta non concede diritto di parola né a Cuba né al mondo dell'associazionismo e delle organizzazioni politico-culturali che sostengono, in maniera sempre documentata, le ragioni del popolo e del governo di Cuba. Altro che libertà e democrazia in Italia!

La morte di Zapata Tamayo, un delinquente detenuto per reati comuni e poi arruolato a suon di dollari dalla cosiddetta "dissidenza" di Miami al soldo degli Usa, è una tragedia umana, che rispettiamo, ma che niente ha a che fare con le libertà fondamentali che a Cuba sono pienamente rispettate e garantite.

Noi condanniamo fermamente la risoluzione dell'11 marzo 2010,in relazione a quella morte, che il Parlamento Europeo ha votato contro Cuba, perché infarcita di evidenti falsità per perseguire il fine di abbattere il processo rivoluzionario cubano.

Ringraziamo sentitamente gli europarlamentari che vi si sono opposti.

Ma la verità è che a Cuba non si perdona di aver detto NO agli Stati Uniti e dal 1959 il popolo cubano ha voluto prendere nelle sue mani il proprio destino. Cuba non ha nulla da imparare da altri governi, tanto meno dal governo Berlusconi e dalla sua finta opposizione parlamentare, nè in tema di diritti umani, nè di diritti civili e di diritti sociali.

Vorremmo che tutti gli italiani venissero informati con correttezza e in maniera veritiera sulla realtà politica di Cuba e sulle sue grandi e indiscutibili conquiste sociali, e vorremmo anche che gli italiani fossero onestamente
CONTINUA

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 13.04.10 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARTE 2
informati su tutte le vicende politico-economiche interne del nostro paese, un paese che invece continua a essere conosciuto nel mondo come quello dei mille e mille misteri e segreti di Stato.

Noi, nella verità e nella concretezza dei fatti, difendiamo il popolo e il Governo di Cuba e tutti i popoli che lottano per la propria sopravvivenza, per la propria indipendenza e per la propria emancipazione invitiamo associazioni, comitati, movimenti sociali,sindacati e partiti,tutti i cittadini democratici ad una partecipazione attiva alle manifestazioni promosse in difesa della Rivoluzione Cubana.

Con questa iniziativa parte la CAMPAGNA DI MOBILITAZIONE A SOSTEGNO DI CUBA, che avrà un prossimo appuntamento il 28 APRILE 2010, con un SIT IN A BRUXELLES ( PLACE SCHUMAN , di fronte all'edificio della Commissione Europea), CONTRO LA RISOLUZIONE DELL'11 MARZO DEL PARLAMENTO EUROPEO e che proseguirà nel mese di maggio con due manifestazioni a Roma e a Milano.

Il 22 aprile 2010 dalle ore 17,30 Sit In di fronte alla Sede della Direzione Generale RAI, in Viale Mazzini 14, Roma.

Condanniamo la violenta e strumentale campagna mediatica contro lo Stato sovrano di Cuba in relazione a presunte e inesistenti violazioni dei diritti umani.

Gli Organizzatori e Promotori:

Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba

Nuestra America (membro della Rete delle Reti in Difesa dell'Umanità)

Associazione La Villetta per Cuba.

da GRANMA INTERNATIONAL

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 13.04.10 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi, come è noto, dispone di una sicura e abbondante maggioranza nelle due camere e ha un Presidente della repubblica assai disponibile a collaborare. È difficile che possano ripresentarsi condizioni migliori ma non ha spiegato ancora che cosa intende quando parla della soluzione “semipresidenzialismo” per l’ordinamento che ha in mente.

cesare beccaria Commentatore certificato 13.04.10 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Il nano sabato è in tribunale per il divorzio ???

Certo. quando ce figa lui non manca mai.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.10 16:46| 
 |
Rispondi al commento

se avessimo le palle andremmo a bruciare le sedi di EQUITALIA immediatamente..

Vin Carrano, napoli,milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.10 16:46| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo simpaticamente duettato con alcuni leghisti....è comunque un incontro/scontro ...che solo le democrazie possono permettersi....

speriamo di poter sempre duettare con l'opposizione....

circa i bimbi però..non sono d'accordo.....

hanno MORTIFICATO i piccoli per lanciare un messaggio agli ADULTI !!!

anche la MAFIA...gambizza il figlio per lanciare un messaggio al padre !!!

la lega è proprio così lontana dalla MAFIA ???

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 13.04.10 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AFGHANISTAN
La NATO ammette la strage di civili

La NATO ha ammesso di aver sparato su un autobus a Kandahar, in Afghanistan, uccidendo quattro civili, e ha espresso il suo “profondo Rincrescimento” per l’accaduto.

Per il presidente afghano Hamid Karzai, che ha condannato l'azione, ''aprire il fuoco su un autobus va contro gli impegni della NATO di proteggere i civili e non si giustifica in alcun modo''.

Le truppe dell’Alleanza Atlantica hanno sparato dopo che il pulmino si era avvicinato a una convoglio di militari stranieri nel sud dell'Afghanistan.

Le vittime sono morte sul colpo. Tra di loro anche una donna.

Questo episodio ha suscitato la rabbia a Kandahar dove circa 200 persone sono scese in strada.

“Morte all’America e Pene esemplari per i responsabili”: i manifestanti hanno gridato così la loro rabbia contro la NATO dopo l’ennesimo "errore" di valutazione delle forze della coalizione che ha causato la morte di civili.

(Irib)da GRANMA INTERNATIONAL

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 13.04.10 16:44| 
 |
Rispondi al commento


Il Vaticano riabilita i Beatles.
Ringo: "E chi se ne importa"
Sempre grandi, braviiiiiiiiiiiiiiii.

cesare beccaria Commentatore certificato 13.04.10 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LEGHISTI O MIGNOTTARI NANI SEMPRE MANGIAPOLENTA SONO!!!!!

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 13.04.10 16:41| 
 |
Rispondi al commento

I Beattles furono condannati dalla Chiesa come “satanici”.
40 anni dopo il loro scioglimento, attraverso l’Osservatore Romano, la Chiesa li “assolve” e li “perdona”.
Forse la loro musica non era proprio satanica, anzi era abbastanza carina.
John Lennon ebbe a dire che nel mondo erano diventati più famosi di Gesù Cristo. E il suo omicida Chapman disse che lo aveva ammazzato per questa battuta che offendeva la religione cristiana.
Da Oscar la battuta di Ringo Starr in risposta al “perdono” della Chiesa: "I couldn't care less", "non me me può fregare di meno”. "Credo che la Santa Sede abbia altre cose di cui parlare".
Giusto! Crediamo anche noi che la Chiesa avrebbe ben altre cose di cui occuparsi di quelle che focalizzano ossessivamente la sua attenzione!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.10 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'INNALZAMENTO DEL LIVELLO DEL MARE FARA' SPARIRE LA PADANIA CHE QUESTI BEOTI MANGIAPOLENTA SI AFFANNANO A INVENTARE DAL NULLA.
LA PRIMA E' VENEZIA E POI VERSO IL PIEMONTE.
PECCATO...
...AVREI PREFERITO IL PIEMONTE PER PRIMO!
IN FONDO SONO QUELLI CHE SONO ANDATI A RUBARE AL REGNO DELLE DUE SICILIE PER PRIMI!!!!!

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 13.04.10 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Frattini: "Domani lettera a Karzai"
Chissà che cazzo c'avrà da fare oggi

namo bene 13.04.10 16:28| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comincio a non poterne più delle dichiarazioni del Papa, di Bertone, di Sodano, di Bagnasco..
Questa chiesa del potere è disgustosa
Si è messa contro i bambini, le donne, i gay..
Va a braccetto solo col Potere
E più fascista è, più le piace
Ora non le resta che abbracciare il Partito dell'Amore di Berlusconi
e imporlo al popolo a colpi di crocefisso

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.10 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Obama, una catastrofe se al Qaida si impossessa della bomba
------------------------------------------

Evidentemente, prepara il terreno per alzare il livello della guerra preventiva: avremo la guerra preventiva atomica e dovremo essere pronti a sacrificare ogni libertà in cambio della promessa di sicurezza.

sancho . Commentatore certificato 13.04.10 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Va bene son un cataro catarroso con la cataratta e sto passando al catetere, inoltre son catatonico e dal verso cacofonico.
Allora, Catara, mi vuoi sposare?
O sei ancora Caterina?
L'osso è ancor sacro oppur profano?
Silvio, ancor sulla retta via?

Va bene, son sempre il parafulmine per ogni Stagione: quando piove sto nel mare, quand'è ntorno pianto, io sto a ridere.
Juanin dla Vigna: un bot al piansc e iun al ghigna.
Pero' è da un pezzo che anch'io non è che faccia tanto la Jena.
Ho le mie colpe, ma se vi piace battere anche le vostre sul mio petto, fate pure.
Colmo o non Colmo, mi Colmerete.
Meglio il Disprezzo, all'Indifferenza.
Dopotutto, chi Disprezza Compra.
A volte, Una ama, anche se ne ha Paura.
Grazie alle "Donzelle" che mi sopportano.
Non approdai a questa Landa espressamente per trar diletto da Loro, me ne Donarono, a piene mani.
Ancora la Donna, Dona Doni.....

Buon pomeriggio, a Tutti gli Amici.
Anche se Taluno mi definisce Falso.

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 13.04.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FAHRENHEIT CALDEROLI.

Passaparola.

Passaparola anche tu Travaglio!

Vorremmo uno studio legale 5 stelle.

Andare On-line col MoVimento.

Chiedere spazio a Europa 7.

Iniziare con le civic company.

Capire cosa dobbiamo fare da grandi mentre L'Italia affonda.

Uno conta uno!

Passaparola Travaglio,passaparola,perchè noi siamo pieni!

Più notizie ci dai più ci incaxxiamo,ora servono soluzioni,c'è già troppa carne al fuoco!

Damose 'na mossa!

Passaparola Travaglio!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.10 16:20| 
 |
Rispondi al commento

compagno campano, prorpio adesso stanno facendo vedere in tv un matrimonio napoletano : 8000 euro per l'abito da sposa, piu' la prefesta per la promessa di matrimonio...pranzo da 20,000 euro in villa d'epoca... e viaggio di nozze escluso...

alla faccia dei poverelli...

Caterina Tagliatesta Commentatore certificato 13.04.10 16:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TELECOM POSITIVA IN BORSA.

Aumenteranno i dividendi degli azionisti, ma la grande telecom ha già tagliato del 20% il personale con licenziamento in tronco dei consulenti software(ne conosco tantissimi che ora sono in mutande).
Altra notizia da brivido(per noi) è che l'occupazione negli usa sta segnando numeri positivi, mentre in Italia tutte le aziende che fanno utili stanno distribuendo bonus stratosferici ai manager ma contemporaneamente licenziano con aumento della disoccupazione che quest'anno sforerà il 10%.
Trichet dice che tremonti sta facendo un buon lavoro e i conti italiani sono in ordine, evidentemente non ha dato importanza all'ultima impennata del debito pubblico ed al calo delle entrate.
Intanto il nostro premier che è stato mandato a cagare perfino da confindustria, se ne va in giro a stringere accordi non si sa con chi per non essere processato.
La lega ci distrae con il federalismo.
La sinistra è caduta in un sonno profondo.
E gli italiani? Sono di pessimo umore.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 13.04.10 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abu Omar "Quando la mia condizione migliorerà - spiega - ho intenzione di fondare un partito islamico nel mio paese. Ho già avviato i contatti con diversi esponenti islamici locali".

"una volta che avrò ottenuto i soldi di risarcimento per quanto mi è accaduto nel proccesso di Milano darò vita a un’associazione o a una corrente perchè non ho abbandonato la lotta politica".

Abu Omar vive nel quartiere popolare di Muharram Bek, un tempo roccaforte della sinistra egiziana e dalla fine degli anni Ottanta zona controllata dalla corrente islamica. Qui abita in un piccolo appartamento in affitto con la prima moglie albanese e la figlia.

... sosterrò qualsiasi candidato dei Fratelli Musulmani si presenti nel mio quartiere. Combatterò inoltre contro qualsiasi candidato del partito di governo, fosse anche un ministro".


al momento, sono le sue precarie condizioni economiche e il suo status di disoccupato. Per questo attende la somma di 1,5 milioni di dollari che il tribunale di Milano ha riconosciuto come risarcimento nei suoi confronti. Ci sono poi i 20 milioni di dollari chiesti al tribunale europeo dei Diritti dell’uomo dal suo legale, l’egiziano Montaser al-Zeyyat, che si recherà a maggio a Milano per accelerare i tempi della riscossione.

grazie a quel buonismo rosso idiota stiamo facendo di tutto per farci invadere e islamizzare!!

Caterina Tagliatesta Commentatore certificato 13.04.10 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I LEGHISTI HANNO LA SCATOLA CRANICA DI DIMENSIONI RIDOTTE PERCHE' PER NUMEROSE GENERAZIONI HANNO MANGIATO SOLO POLENTA CON POLENTA DATO CHE ERANO DEI PEZZENTI FINO A QUANDO NON SONO ANDATI A RAZZIARE I TESORI DEL RICCO SUD!!!!!!!!

ECCO PERCHE' FARNETICANO PERCHE HANNO UN CERVELLO DELLE DIMENSIONI DI QUELLO DELLE CAPRE!!!!

QUANDO NAPOLI ERA LA TERZA CAPITALE D'EUROPA MILANO ERA UNA STALLA PIENA DI PAGLIA E MERDA!!!!!

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 13.04.10 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La lega è un esempio di come a certe caricature piace mangiare la merda dell'ex comunista mantenuto da Roma Ladrona con figlio down a carico Eridano il Bifolco . Perdono quasi tre milioni di voti e fanno festa . Intanto il debito pubblico è salito a 1795 mld di euro.
Achtung ,la Grecia è vicina.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 13.04.10 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.repubblica.it/ambiente/2010/04/13/news/mozione_clima-3311944/

ROMA - L'Unione europea è malata di catastrofismo ma l'Italia può salvarla con una ricetta semplice semplice: via gli impegni a difesa della stabilità climatica, avanti con la vecchia economia basata sul petrolio e sul carbone. Mentre i paesi che fanno da locomotiva all'economia globale si sfidano sulla green economy per uscire dalla crisi economica, la maggioranza che guida l'Italia ha presentato al Senato una mozione in cui si insegna la scienza agli scienziati dell'Ipcc (l'Intergovernmental Panel on Climate Change) e si chiede all'Europa di abbandonare la linea che ha consentito alla Germania di diventare uno dei leader mondiali nel settore efficienza e delle rinnovabili.

La mozione - firmata dai senatori D'Alì, Possa, Fluttero, Viceconte, Izzo, Sibilia, Nespoli, Vetrella e Carrara - prima mette in discussione "la serietà e la correttezza nella divulgazione dei dati forniti dall'IPCC, nonché la moralità di alcuni suoi principali esponenti". Poi, mentre la commissione parlamentare inglese conferma l'allarme legato al caos climatico, parla di "tesi catastrofiste basate sui contenuti dei rapporti Onu-Ipcc e di alcuni studiosi inglesi alle quali gli altri governi si sono criticamente accodati condividendo analisi, oggi rivelatesi errate e non sufficientemente supportate dal dato scientifico".

sarebbe da sottoscrivere, se le catastrofi avessero occhi, orecchi, cervello e memoria, e colpissero solo chi ha la colpa di provocarle...
ma purtroppo colpiscono a caso, e sempre gli innocenti

liliana g., roma Commentatore certificato 13.04.10 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Nel nostro post di martedì 29 dicembre 2009, intitolato "RIFORME", oltre agli auguri, scrivevamo quanto segue.

Si parla ormai sempre più di "RIFORME", se ne parla praticamente dieci volte al giorno, ogni giorno di ogni settimana di ogni mese, da non si sa più quanto tempo ormai!
Ma "COSA" dovrebbero essere mai queste benedette "RIFORME" e, soprattutto, "COME" dovrebbero modificare lo status quo di un cittadino italiano "NORMALE"?
Noi, che siamo "DIFFIDENTI" per natura (pure a Natale), ci chiediamo: servono "DAVVERO" per cambiare quello che va male o che non va completamente bene a favore della "COLLETTIVITA'", oppure servono esclusivamente ai "PRE-POTENTI" per far parlare "TUTTI" di "TUTTO" con lo scopo di "NON CAMBIARE" assolutamente "NIENTE"?
Per i sempiterni problemi come "GIUSTIZIA", "LAVORO", "ISTRUZIONE", "SANITA'", "PENSIONI", "INFRASTRUTTURE", "INFORMAZIONE" e "CHIPIU'NEHANEMETTA", c'è sul serio bisogno di modificare la nostra "COSTITUZIONE" o aggiungere ancora altre "LEGGI" alle "TROPPE" che già esistono?
Secondo noi "NO", secondo noi basterebbe solo ed esclusivamente "APPLICARE" con "COERENZA", "UGUAGLIANZA" e "BUON SENSO" le leggi costituzionali ed ordinarie che già esistono, pensando anche però "PRIORITARIAMENTE" a ridurre "DRASTICAMENTE" i "TROPPI SOLDI" che i signori "PRE-POTENTI" di qualunque "SISTEMA" (o "CASTA" che dir si voglia) "ILLEGALMENTE" e "INGIUSTAMENTE" si fottono, agendo in modo che vengano "RIDISTRIBUITI" alla "COLLETTIVITA'" e "CONTROLLANDO" attentamente "CHI", "DOVE", "COME" e "PERCHE'"; altrimenti i "PRE-POTENTI", per mezzo dei loro "TROPPI SOLDI", continueranno a fare ciò che vogliono, come e quando (a Natale, a Pasqua, a Carnevale e pure a Ferragosto), "SPRECANDO" i beni comuni in maniera spudorata, mentre "NOI" proseguiremo a farci prendere per i fondelli con il loro "DIVIDE ET IMPERA"...

Bèh, secondo noi oggi quanto scrivemmo vale ancora di più...

EMERGENZA DEMOCRATICA 13.04.10 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Il volo delle 14 da Milano Linate a Roma stava per alzarsi quando ha investito una lepre che è finita in un motore. Ed è rimasto a terra. "Un botto forte poi la frenata violenta". A bordo c'erano diversi parlamentari della Lega e del Pdl

dio c'e, vede e protegge, alla facciaccia dei rossi e sinistri

Caterina Tagliatesta Commentatore certificato 13.04.10 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PECCATO PER LA TUA MODESTA LIMITAZIONE!
MANTOVANO D.O.C.

-----------------------

la lega in diretta :

forte limitazione....molto limitato (dispregiativo)

modesta limitazione ..lievemente limitato ( un complimento )

mantovano...grazie...stai mettendo "la capa a posto"...mi fa piacere...

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 13.04.10 15:57| 
 |
Rispondi al commento

calciopoli "un malcostume diffuso"

nello giubini 13.04.10 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Perchè in Italia si scoprono solo i falsi dentisti?

Dentisti senza laurea e attrezzature irregolari sono stati scoperti dai Nas di Torino, che hanno denunciato 23 persone all'autorità giudiziaria e sequestrato 8 strutture odontoiatriche abusive, tra cui apparecchiature radiologiche e laser, per un valore complessivo di oltre due milioni di euro. Ma non esistono solo falsi dentisti in Italia, purtroppo! Sarebbe interessante verificare anche i titoli di studio di chi occupa le più alte cariche pubbliche! Ma in Italia certi coperchi devono restare ben chiusi sopra determinate pentole! Chissà quanti dirigenti generali 'abusivi', notai 'taroccati', direttori, capi e capetti 'fasulli' salterebbero fuori! Comunque... tra i casi venuti alla luce, quello di un 'dentista' di uno studio nei pressi dell'aeroporto di Caselle, che operava da 30 anni esibendo un titolo di studio conseguito in Svizzera, acquisito però frequentando un corso della durata di una sola settimana; un altro falso dentista aveva in studio, adeguatamente incorniciati, quattro diplomi di laurea scaricati da internet riproducenti falsi titoli delle universita' di Torino, Lione, Boston e Bucarest. In altre circostanze i carabinieri hanno scoperto sistemi artigianali per eludere i controlli ufficiali, nonche' attrezzature dentistiche completamente abusive: cosi', due fratelli odontotecnici, all'interno del loro studio professionale, avevano dissimulato una stanza adibita a laboratorio odontoiatrico, dotata di un riunito dentistico completo di poltrona e dispositivi medici; l'accesso alla stanza era celato da una parete mobile a specchio posta all'interno del locale spogliatoio. Il passaggio segreto veniva azionato da un pulsante che, all'atto della possibile ispezione, poteva essere attivato rendendo inefficaci le manovre di apertura della porta/specchio. Un altro dentista utilizzava un rudimentale sistema meccanico, munito di bracci telescopici, che permetteva la scomparsa delle attrezzature....


QUELLA CHE CHIAMANO ITALIA CIOE' L'OCCUPAZIONE DEL SUD DA PARTE DEL NORD DURA DA 150 ANNI, ORA BASTA!!!

AL SUD DOVREBBERO TIRARE GIU' TUTTE LE STATUE DI GARIBALDI DAI PIEDISTALLI E ANDARE AL NORD A RIPRENDERSI TUTTI I CAPITALI CHE QUEI PEZZENTI MANGIAPOLENTA GLI HANNO SOTTRATTO.

440 MILIONI: REGNO DELLE DUE SICILIE

12 MILIONI: REGNO DEL PIEMONTE

8 MILIONI: LOMBARDO-VENETO

PADANI = LADRI

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 13.04.10 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

aereo da milano in avaria, si salvano onorevoli.
un saluto

roberto b. Commentatore certificato 13.04.10 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER IL RESTO SE NELL'ALTRA VITA INCONTRERO' IL

FOTTUTO GARIBALDI, LO AMMAZZO A MANI NUDE!
MANTOVANO D.O.C.

-------------------------------

mantovano...bah !

nell'altra vita sia tu che garibaldi vi incontrerete da MORTI..giusto ?

come fai ad ammazzare un morto ?

come vedi...solo un LEGHISTA può scrivere CAZZATE SIMILI !!!

mantovà...spesso scrivi cose interessanti...ma quando fai il LEGHISTA...questi sono i risultati

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 13.04.10 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Arturo II di.....@@@@

Un benestante che non paga le tasse è un furbo, è così furbo che non si sporca la faccia per le poche decine di euro al mese che costa una mensa scolastica.
Chi invece arriva a non pagare appunto una somma quasi irrisoria come quella è uno che sicuramente ha grossi problemi, ma questo a te non interessa.
Continuate pure ad instillare odio e rancore verso categorie meno abbienti, prima o poi pagherete il conto e ti assicuro che sarà molto salato, la storia a quelli come te non insegnerà mai nulla, voi siete della specie che deve sbatterci il grugno.

pasquale r., napoli Commentatore certificato 13.04.10 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Travaglio sei un terrorista!
Spaventi la gente tirando i nballo che l'Italia farà la fine della Jugoslavia! Ma sei patetico!
Poi una volda dici che Berlusconi spadroneggia al governo e poi critichi Calderoli perchè va da solo senza dal capo dello stato...
Allora chi è che comanda la Lega o Berlusconi? Deciditi...
Forse la divisione del paese è l'unico mezzo di salvezza.
La nave affonda, chi può si salvi.

Paolo Annunci 13.04.10 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Mi dimetto da italiano (seconda parte)
Io con questo modo d’essere non ho nulla in comune, sarò antidemocratico ma non capisco il disoccupato che vota un miliardario che da anni promette di risolvere i problemi del Paese e nel frattempo risolve solo i suoi e diventa più ricco grazie ai contratti che fa con lo Stato che dovrebbe governare in maniera superpartes (per fare un esempio: avete presente chi è che produce i decoder per il digitale terrestre? Innovazione imposta e non scelta dai cittadini). Starò diventando intollerante ma non capisco come si fa a credere a personaggi che evocano in maniera confusa tradizioni ormai sorpassate, che dicono di difendere il territorio e propagandano di fatto razzismo, che si definiscono nuovi ma intanto incassano gli emolumenti dello Stato che dicono di combattere e piazzano figli incompetenti in importanti cariche pubbliche (dicono che se il popolo vota, vuol dire che ha scelto). Avrò perso la pazienza ma non reggo neanche più degli strateghi della politica (sto parlando dell’attuale centrosinistra) che continuano a proporre temi superati, che non hanno il coraggio di sporcarsi le mani, che dicono di aver tenuto dopo aver perso, che si autogratificano della loro presunta intelligenza e che di fatto non fanno nulla salvo perennemente ricandidarsi (anche qui finché il popolo vota).
Mi dimetto da questo popolo di quaqquaraquà, ma resto qui, e prendo l’impegno con me stesso di divertirmi, di essere presente, di non smettere di pensare in maniera autonoma, di fustigare tutta l’imbecillità dilagante che mi capiterà di incontrare, di dire a questi personaggi che loro possono vantarsi di essere e credere di contare qualcosa, ma a me fanno solo e semplicemente schifo.

Edgardo Rossi, Alessandria Commentatore certificato 13.04.10 15:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento


io penso che se Travaglio legge il blog

Chiude la rubrica del Lunedi' e si dedica ad
altro.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.10 15:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

INVECE DI PERDERE TEMPO A POLIMEZZARE CON BERLUSCONES LEGHISTI E TROLL VARI CHE SEMPRE TALI RESTERANNO PERCHE' NON COMINCIAMO A PENSARE COSA FARE (PRATICAMENTE E SUBITO) PER ARGINARE IL DITTATORELLO??

mario caporali 13.04.10 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma che c'è qualche spurgo di fogna a quest'ora?
o hanno aperto le gabbie dello zoo?

liliana g., roma Commentatore certificato 13.04.10 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dimetto da italiano
di Edgardo Rossi

La decisione nasce dalle amare vicende che stanno funestando un Paese che sempre più appare senza memoria, senza coscienza, senza vergogna. Io non me la sento più di condividere questo periodo storico con questi italiani, certo il prezzo della democrazia è l’accettazione dei risultati elettorali, ma in Italia c’è veramente democrazia? Sicuramente c’è troppo populismo, c’è troppa arroganza da parte di chi gestisce la cosa pubblica, c’è troppa evocazione delle paure più recondite, compare persino una certa tendenza fascistoide. D’altra parte l’alternativa al potere sembra totalmente allo sbando, presa da crisi intellettualistiche, dalle decisioni verticistiche, dalla difesa dei propri potentati, in Italia chi occupa posti politici non perde mai interamente, conserva sempre qualche nicchia da governare, ha sempre qualche potere da esercitare,
Ma quello che mi è diventato insopportabile è la totale mancanza di civismo che da sempre caratterizza la maggior parte degli italiani, questo è un popolo che ha sempre vissuto all’ombra del potere, che da sempre cerca la raccomandazione, l’appoggio, la scorciatoia. Un popolo di furbetti, di “tengo famiglia”, scusa sufficiente a giustificare anche il più turpe dei compromessi. Un popolo sempre pronto a piegare le ginocchia davanti al potente di turno, ma altrettanto capace di esprimere arroganza quando esercita una qualche funzione di potere. La superficialità traspare dall’insofferenza al rispetto delle regole comuni, le leggi sono viste da troppi come degli ostacoli da raggirare, le tasse come inutili e fastidiosi taglieggi.
Prima parte.

Edgardo Rossi, Alessandria Commentatore certificato 13.04.10 15:33| 
 |
Rispondi al commento

NEWS: LA BUFALA ISTERICA del NUCLEARE al THORIUM - voll. 1 e 2 SU RNA.

Contro ogni forma di $ovranità. Anche Nuclearia :P
▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.10 15:31| 
 |
Rispondi al commento

PEZZENTI DI MERDA PADANI!

SONO 150 CHE RACCONTATE LA FAVOLA DEL SUD SFATICATO E DEL NORD LABORIOSO, ORA BASTA, CI AVETE SCASSATO LA MINCHIA CON LE VOSTRE MENZOGNE!!!!!

SIETE DEI LADRI DI MERDA E BASTA E CI RESTITUIRETE TUTTO CON GLI INTERESSI!!!!

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 13.04.10 15:30| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI QUELLI CHE NON ANNO GRADITO IL MIO COMMENTO SU GRILLO E TRAVAGLIO.QUALI SONO LE VOSTRE IPOTESI COSTRUTTIVE PER CONTRASTARE LO STRAPOTERE DI QUESTO GOVERNO MAFIOSO?A CERTO.INFORMARE.INFORMARE.INFORMARE.BE ORA CHE SAPPIAMO.IL SECONDO POSSO PER FAVORE CI DITE QUAL'E.CAPITO.CONTINUARE AD INFORMARE.CONTINUARE AD INFORMARE.E MENTRE VOI INFORMATE COMODAMENTE SEDUTI ED IL GRILLO ED IL TRAVAGLIO GUADAGNANO MILIARDI GLI ALTRI CHE MUOIONO DI FAME CHE DEVONO FARE.NUTRIRSI DELLE VOSTRE INFORMAZIONI.MA ANDATE A FANCULO VOI TRAVAGLIO GRILLO I MODERATORI IL BLOG I V DAI IL M5S E TUTTI QUELLI CHE ANCORA CREDONO ALLA BEFANA...

Antonio D., Salerno Commentatore certificato 13.04.10 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sembra di esser tornati alla guerra di secessione americana..solo che gli schiavisti sudisti adesso sono al nord; Allora ha vinto la liberta'e il progresso..la storia si ripetera'?

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.10 15:27| 
 |
Rispondi al commento

@ Serafino Gigino, Fino

1)Come te, sono per il rispetto per le regole.

2)Come te, a me non piace chi fa il furbo e si approfitta dele cose messe a disposizione di tutti senza contribuire la sua parte.

3)Non ci penserei un'attimo a fare la "Pittina" con quei genitori che lasciano alla comunita' la cura dei propri figli. Sono cresciuto in una famiglia con i soldi sempre scarsi, il cibo me lo portavo a scuola da casa e non mancava mai. Magari avevo i pantaloni super rattoppati, ma la pancia era piena nonostante le difficolta'.

Pero' pero' pero' i bambini non me li umigli mettendoli a pane e acqua di fronte a tutti gli altri. Una scodella di pasta non si rifiuta ad un bambino.

I bambini no, quelli si lasciano fuori dalle beghe economiche e politiche. SEMPRE!

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 13.04.10 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E poi Peppino hai gia' fatto danni coi tuoi mille, pensa ad altro
Serafino Gigino

------------------------

"garibaldi" è la marca dei miei sigari...punto !

vivo in una città invasa da extracomunitari...pensa che a due passi ho il centro d'accoglienza più gremito d'italia....

tutto fluisce serenamente...mai azioni d'insofferenza...mai intreferenze....anzi...si vive questa realtà simpaticamente....

dal 1976 ( ricordi il progetto thema ? ) conviviamo con gli stranieri....e nessuno ha mai palesato sentimenti razzisti !

voi leghisti...siete eccessivamente INDOTTRINATI o in voi alberga un costante COMPLESSO D'INFERIORITA' che vi porta ad essere sempre e comunque aggressivi verso chi è più debole ?

ma forse vi comprendo...siete vittime della DESCOLARIZZAZIONE !!!.....

LA TROTA...ne è l'esempio LAMPANTE....

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 13.04.10 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALFANO?...UN ISTRUITO IDIOTA

Dino Colombo Commentatore certificato 13.04.10 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LEPRE COMUNISTA

A Linate una lepre è stata investita da un aereo in fase di decollo dove a bordo c'erano diversi parlamentari di pdl e lega.
E' iniziata una feroce caccia alle lepri che si pensa siano pilotate dai comunisti con la complicità di giudici e magistrati.
L'attentato è fallito ma i comunisti stanno già addestrando altre specie animali per colpire gli obbiettivi.
Circolano voci sulla posssibile infestazione di una pericolosa specie di piranha in prossimità delle acque dove si bagnano i politici della maggioranza.
Molte parlamentari del centro destra si sono ritrovate serpenti nel letto ma nessuna ne ha fatto denuncia.
Seguiamo i prossimi sviluppi.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 13.04.10 15:15| 
 |
Rispondi al commento

I tre italiani né vittime, né terroristi. La pista più probabile? L'imprudenza.

[...]

Resta la terza ipotesi: che i tre siano dei pirla, con rispetto parlando. Ovvero che si siano cacciati volontariamente nei guai. Colpivano, nelle foto giunte dall’Afghanistan e che ritraggono l’ospedale di Emergency, i due grandi cartelli affissi all’esterno. Con la scritta, ripetuta in arabo, «Do no enter with weapons» e un più secco, imperativo, «No weapons». Niente armi, qui dentro. Facile pensare che Gino Strada abbia sollecitato medici e personale ospitaliero a far rispettare quella disposizione e che dunque nessuno si fosse mai introdotto nell’edificio con grappoli di bombe a mano assicurati alla cintura delle braghe, con un M16 in pugno, la Colt nella fondina o il Kalashnikov sotto il barracano pashtun. Però, le altre fotografie apparse sui quotidiani mostrano un paio di scatoloni entro i quali, fra mucchi di ciaffi etnici, compaiono proprio delle armi, compaiono delle bombe a mano, il calcio di un mitra, le agghiaccianti cinture inzeppate di tritolo care ai kamikaze islamici. E sappiamo che uno dei tre fermati, Matteo Pagani Guazzugli Bonaiuti, ha l’incarico, lì a Lashkar Gah, di responsabile logistico, l’uomo che tutto deve avere sotto mano e sott’occhio. Come è possibile che gli siano sfuggiti quegli scatoloni? Incondizionata fiducia in coloro che li hanno introdotti? Momentaneo appannamento della vigilanza? Pennichella? Fatto sta che nell’avamposto di una zona di guerra dove ogni uomo, ogni oggetto è sospetto, i due scatoloni erano lasciati lì in terra e bisognava proprio essere dei pirla, sempre con rispetto parlando, a non volerci dare una controllatina. Ed è questa l’ipotesi - pirlaggine - che essendo più favorevole ai tre di Emergency (e a Gino Strada), noi preferiamo. Salvo smentita.

http://www.ilgiornale.it/interni/i_tre_italiani_ne_vittime_ne_terroristi_la_pista_piu_probabile_limprudenza/13-04-2010/articolo-id=436993-page=0-comments=1

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 13.04.10 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Certo che a quest'ora si mangia proprio male |
più che parolacce e volgari offese non si
legge , avete provato con un pò di bicarbonato?
magari vi illumina e ingentilisce la mente.
Prosit
Audrey

Audrey Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.10 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Il fatto che il 90% degli abitanti di Adro sia d'accordo col sindaco che sospende la mensa ai bambini non mi fa rabbia come invece vedo che fa a molti sul blog e nella società civile in genere no, io provo solo dolore, un dolore molto forte e non solo per i bambini ma anche per quegli abitanti del paese (quasi tutti) che hanno parteggiato per l'amministrazione leghista.
Ho sentito al tg mamme che dicevano le regole vanno rispettate da tutti basta con i furbi, vero, se però distogliessero lo sguardo dalle cazzate che ci propina la tv e si guardassero intorno li vedrebbero i veri furbi, quelli che hanno ormai rubato tutto il rubabile, nel parlamento, nei comuni, province, regioni, istituzioni, enti locali ecc. Ma è più facile le regole farle rispettare ai deboli, tipico atteggiamento di gente frustrata che è forte con i deboli e debole con i forti.
Allora ho ripensato a Reginaldo (nome volutamente falso), un mio coinquilino, moglie tre figli ed un lavoro con 1100 € al mese con 500 di affitto e che ogni mese deve scegliere quale bolletta non pagare finchè succede che una sera il suo balcone è totalmente al buio, "cosa è successo" gli chiede qualcuno, "Un guasto elettrico" risponde poi dopo tre giorni di buio tutti si accorgono che la causa del guasto sono due bollette arretrate più una in corso non pagate per semplice mancanza di soldi.Con quello stipendio e quella situazione familiare è la normalità.
Nessuno anche i più poveri dell'intero condominio si è sognato di dirgli che le regole vanno rispettate e quindi le bollette pagate, perciò raccogliere i pochi soldi che servivano è stato automatico senza pubblicità ne enfasi.Ma si sa noi le regole non le rispettiamo, siamo fatti così,se reginaldo anzicchè vivere in un quartiere povero di Giugliano in provincia di napoli fosse stato un degno cittadino di Adro in quel di brescia ora sarebbe ancora al buio, perchè le regole come ci insegnano i laboriosi padani vanno rispettate.

pasquale r., napoli Commentatore certificato 13.04.10 15:05| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mantieniteli tu invece di blaterare!
Serafino Gigino,

---------------------------------

caro serafino....

10kg di rigatoni (8.70 euro in convenzione )
02kg di pelati (2.60 uuro in convenzione )

per un primo piatto caldo a 100 fanciulli...

...era necessario umiliarli dispensando loro un tozzo di pane ?

serafino...rifletti....se possibile...

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 13.04.10 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti sanno, è lapalissiano, che ragionare con uno stronzo è impossibile.

Però ho notato che su questo blog molti lo ignorano...
e continuano imperterriti a ragionare coi leghisti.

Aldo F., napoli Commentatore certificato 13.04.10 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Bastardo di un Garibaldi....

=================================================

...e perchè Cavour, te 'a regala.....

Er Caciara er mejo fico de ' Torpignatara Commentatore certificato 13.04.10 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Giorgio O.Il blog è uno spazio aperto a tutti o almeno credo lo sia stato nella mente del suo creatore!E ti da la possibilità di esterniare tutto(o almeno in parte)quello che pensi ci sia da fare i questo paese per migliorarlo!Aldilà delle presunte cancellazioni di post(se ti preme esterniare il tuo messaggio che ritieni importante)non devi far altro che ripostarlo!
Se puoi trovi dei commenti che a te risultano come impresentabili,non devi far altro(ed é tuo dovere come sentitosi in causa)di tentere di ricondurre i mittenti a miglior causa!Il principio del blog non cambia,tu hai diritto a dire la tua,loro pure(anche se convengo con te che sono dei lobotomizzati)Ma questo è il principio di un blog!!!Ps:Pensa x un attimo se grillo non avesse aperto un blog!Non sarebbe peggio?

Loris Semprini Commentatore certificato 13.04.10 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao belli....

in questi giorni mi ha dato al cazzo l'apprendere della cattiveria occorsa a dei bimbetti circa la mensa scolastica...

si può essere tanto cattivi ?

cari leghisti...provate un'oncia di vergogna? ..la vergogna è comunque un sentimento che lascia ben sperare...ma se il tutto vi ha lasciati indifferenti...ciò vuol dire che non avete cuore..

quando non si provano più sentimenti...si è in preda a vita vegetativa...si rincorrono le funzioni fisiologiche onde ingrassare poscia i vermi in quel del camposanto....

i bimbi sono sacri...ma il vostro orizzonte culturale non eccede le COGLIONATE che vi ha inculcato il vostro lungimirante pseudo-medico..dalle mille velleità comunque mediocre santone spirituale....

cari leghisti...non si vive solo rincorrendo lo stipendio....la vita ha ben altro senso...

PEZZENTI !


peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 13.04.10 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Emergency lascia, l'ospedale di Lashkar-gah in mano afghana
---------------------------------------------

L'obiettivo è stato raggiunto in pieno!

sancho . Commentatore certificato 13.04.10 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'UNICA SPERANZA E CHE QUESTO BLOG ABBIA FINE.MAGARI COSI LA FRUSTAZIONE COMINCERA A RIVERSARSI PER LE STRADE.

Antonio D., Salerno Commentatore certificato 13.04.10 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MEGLIO FINIRE IN UN DIGNITOSO SILENZIO CHE CONTINUARE IN UN VERGOGNOSO DELIRIO...

Antonio D., Salerno Commentatore certificato 13.04.10 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Afghanistan

Una guerra Orwelliana!
Ormai nessuno si indigna per l'assurdità di questa guerra preventiva, infinita e permanente, dove il fine è la guerra stessa.

sancho . Commentatore certificato 13.04.10 14:23| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

che ce frega der cileno, noi ciavemo TOTTI=GOAL...
e sto a pensa' a quer rosicone de Desani er lazialotto, ar coccolone che je poi pia' domenica pomeriggio (se gioca alle 18).....

Er Caciara er mejo fico de ' Torpignatara Commentatore certificato 13.04.10 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Il danno è stato fatto comunque ed è irreversibile


Come si risolverà?
Come un film già visto:
Gli italiani saranno scagionati, gli afghani condannati ed emergency con un grosso danno d'immagine.
Un danno d'immagine che si traduce in perdita di fiducia delle popolazioni a favore delle quali emergency si adopera. Una diffidenza che rende più vulnerabili gli operatori, più difficile lo svolgimento dei loro compiti ed una maggior difficoltà di reclutamento tra i locali.
L'attacco è andato a segno comunque!
La propaganda farà il resto, com'è ormai nella norma, quando si deve togliere di mezzo chi non si piega al potere dei padroni del mondo.

sancho . Commentatore certificato 13.04.10 14:20| 
 |
Rispondi al commento

MANGIAPOLENTA SUL PIAVE NON TORNEREMO PIU' PER

LIBERARVI DAGLI AUSTRIACI MA PER PRENDERVI A

CALCI IN CULO FINO IN AUSTRIA!!!!!!

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 13.04.10 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/emiliaromagna/2010/04/apre-il-primo-negozio-km-zero-e-rifiuti-zero-dellemilia-romagna.html

Apre il primo negozio Km Zero e Rifiuti Zero dell'Emilia Romagna: "incentivare queste attività"

Da Maurizo Pallante, scrittore ed esperto di tematiche ambientali ed energetiche e fondatore del Movimento per la Decrescita Felice, a Marco Boschini, assessore di Colorno e coordinatore associazione Comuni Virtuosi, Walter Ganapini, ambientalista reggiano ex assessore tecnico all'ambiente della Regione Campania ed in passato del Comune di Milano per finire a Giovanni Favia, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle-Beppegrillo.it ed i consiglieri comunali e circoscrizionali di Reggio 5 Stelle-Beppegrillo.it Matteo Olivieri, Davide Valeriani (incaricato dalla presidente della Circoscrizione Nord Est Roberta Pavarini di portare i suoi saluti) e Alessandro Marmiroli. Presente a titolo personale anche Sara Iori del gabinetto del sindaco Graziano Delrio che ha detto di "apprezzare tale iniziative che come altre proposte in consiglio dal Movimento 5 stelle sono molto interessanti. Personalmente ritengo vadano incentivate".

Inaugurato a Reggio Emilia, in via Buozzi zona Mirabello, alla presenza del consigliere regionale Giovanni Favia (Movimento 5 Stelle) del consigliere comunale Matteo Olivieri (Reggio 5 Stelle) di quello di Circoscrizione Davide Valeriani (Reggio 5 Stelle), Maurizio Pallante, Marco Boschini , IL PRIMO NEGOZIO KM ZERO E RIFIUTI ZERO con prodotti locali ed alla spina dell'Emiia Romagna!

http://www.youtube.com/watch?v=b2_6AI_TJkk (video)


Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 13.04.10 14:12| 
 |
Rispondi al commento

*******************************************
1994 - 20 marzo: "Berlusconi è un grosso imprenditore che ha mille interessi e se fosse presidente del Consiglio si troverebbe a discutere dei suoi interessi una legge sì ed una no".

1994 – la vittoria del partito di Berlusconi è quella di un partito che non esiste e che nasce attraverso la manipolazione televisiva.

1994 – a quello là, Berlusconi, bisogna togliere le televisioni.

1994 – Berlusconi è un dittatore.

1994 – Buttiglione è sul libro paga di Berlusconi.

1994 – i fascisti salveranno il monopolio di Silvio in cambio del no alle autonomie.

1994 – Berlusconi si è dimesso : è l’ora di brindare!!!!

1994 – ho fatto la mia battaglia, quando nessuno mi capiva, ho fatto cadere un peronista (Berlusconi) uno che ogni sera, dal suo balcone , entrava in ogni casa a a fare il lavaggio del cervello. Il parlamento adesso sarà l’utero della seconda repubblica.

1994 - 30 dicembre - "Berlusconi imprenditore? Mi viene da ridere. Semmai faceva il prestanome. Il suo progetto non è altro che il piano di Gelli. Le due strategie sono sovrapponibili: Forza Italia è la P2".

1995 - 14 gennaio (ANSA): "Berlusconi come presidente del Consiglio è stato un dramma".

1995 – Berlusconi ha preso soldi dalla mafia, è un delinquente.

1995 - 7 maggio: "L'elettorato leghista non vota i fascisti, i porci fascisti, e cioè Berlusconi e Fini"

1995 – Berlusconi? non voglio parlare di quel delinquente. io voglio andare nelle piazze a scatenare il nord contro di lui. Berlusconi è un mafioso. Il parlamento del nord sarà costretto ad intervenire con mezzi drastici.

1995 – Berlusconi è stato messo lì dalla mafia. Ha creato un partito per strangolare la lega.

CHISSA CHI E QUESTO DEMENTE CHE OSA DIRE STE COSE SUL BUON SILVIO... LEGHISTI E FASCISTOIDI SAPETE CHI E???

Hux WS Commentatore certificato 13.04.10 14:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

commenti sempre in calo... SUCCEDE QUANDO ALLE TROPPE PAROLE FA SEGUITO ZERO FATTI... senza le televisioni siete zero.. V-DAY MEEET-UP 5-STELLE- tutte baggianate.. senza le televisioni si è zero.. ed i contatti, i numeri degli interventi sempre in calo stanno a dimostrarlo.. ma a Grillo che gliene frega.. dopo la bastonata a DeMagistris, dopo aver ribadito di sentirsi il padrino, un berlusconcino per intenderci, ora se la gode.. che delusione...

rob m., como Commentatore certificato 13.04.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STRONZI DEL NORD QUAND'E CHE CI DATE IL PRETESTO PER VENDICARCI?

SONO 150 CHE ASPETTIAMO DI VENIRCI A RIPRENDERE TUTTO!!!!!!

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 13.04.10 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... ma se siamo così tanti, non potremmo fare tanti referenda quanti sono tutte le leggi ad personam emanate per gli interessi di uno solo?
Smonteremmo tutto la sua maledetta architettura legislativa; un chiaro messaggio che viene dal basso.

ivo guerra 13.04.10 14:06| 
 |
Rispondi al commento

PADANI DELLA MINCHIA PRIMA DI ANDARVENE

DALL'ITALIA DOVETE CAGARE TUTTI I DANE' CHE AVETE

FREGATO AL SUD E CON GLI INTERESSI DI 150

ANNI!!!!!

VI TOCCA LAURA' PER ALMENO TRE GENERAZIONI PER

RESTITUIRE LA REFURTIVA STRONZI!!!!!

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 13.04.10 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

niente Garantismo per Gino Strada.

Frattini: "se dovessero essere vere le accuse degli AFGANI SAREBBE UNA VERGOGNA"

già, chi si credeva di essere questo gino strada?

un politico di destra colluso con la mafia? oppure un prete pedofilo?

Danilo De Rossi 13.04.10 14:00| 
 |
Rispondi al commento

oramai l'iTALIA è un paese finito,salvo piccole eccezioni. le persone perbene si sono svegliate per tempo e a modo loro cercano di combattere una battaglia molto difficile perchè combattuta contro un esercito comandato da "padroni di lobotomizzati" assai numeroso. è ridicolo leggere il commento di certe persone che qui nel blog, per puro divertimento,sparano emerite cazzate. forse non hanno capito che siamo nella stessa barca e che una volta fottuti quelli che la pensano diversamente dai loro padroni saranno loro stessi fottuti, e alla grande.per adesso godono ma li aspetta un bel cuneo dove possono immaginare...perchè ai padroni che oggi "governano", strana parola che dovrebbe significare "amministrare" invece significa "regnare" (almeno in italia), interessa solo una cosa sola e noi fottuti l'abbiamo capito da tempo.voi,gli altri, lo capirete a breve.

mitia dedoni, torre del lago puccini Commentatore certificato 13.04.10 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRIMO ATTO CONTRO LO SCUDO PROCESSUALE PER 18 MESI PER IL PREMIER E I MINISTRI.

Di Pietro deposita il quesito referendario per abrogare il legittimo impedimento
Ora l'Idv potrà iniziare la raccolta delle firme che poi dovranno essere vagliate dalla Suprema Corte.
(corsera)


E il PD?

Accetta?

cettina d., isola Commentatore certificato 13.04.10 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fusse che fusse che i Castroni comincino a capire che il comunismo e' una bufala inproduttiva?

Sembrerebbe che, sebbene con molte cautele, anche a Cuba si stia affacciando l'unica cosa che funziona: Il Capitalismo!

*****
Cuba liberalises barber shops and beauty salons.

Cuba is turning over hundreds of state-run barber shops and beauty salons to employees in what may be the start of a long-expected privatisation drive.

All barbers and hairdressers in shops with three seats or fewer will be allowed to rent the space and pay taxes instead of getting a monthly wage.

The retail sector has long been derided for poor service and rampant theft.

The country's former President, Fidel Castro, nationalised all small businesses in 1968.

'Slow and cautious'

Now his younger brother and successor Raul Castro is trying to modernise the system without jumping to full-scale capitalism.

http://news.bbc.co.uk/2/hi/americas/8616858.stm
*****
------------------------------------------------

Un giorno la terra ai contadini ... un'altro giorno si liberalizzano i taxi ... un'altro i barbieri/pettinatrici...piano piano, quatti quatti per non dover ammettere di aver preso un granchio colossale, anche i Castroni si stanno modernizzando.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 13.04.10 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi son rotto i coglioni della censura di questo blog. Per oggi basta e vaffanculo.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 13.04.10 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

misery blog
diventato ormai uno dei piu' grandi sponso di
forza italia e di lega merda
beppe in che mano sei precipitato
buone vacanze
intanto il blog e' infestato da fascisti leghisti e sfigati in genere

^fly^ *, ca Commentatore certificato 13.04.10 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stupidi leghisti che inzozzate le pagine del blog più bello d'Italia, l'ignoranza vi bacia come a noi ci bacia il Sole.
Rintanatevi come zoccole di fogna nei vostri bui appartamenti alienanti, rimboccarsi le coperte è inutile, l'umidità vi ha già marcito il cervello da intere generazioni.
Il vostro problema più grande è la bestiale abitudine che avete di accoppiarvi tra consanguinei, vera causa della vostra mostruosa schiatta che andate generando.
I vostri 'commenti' scivoleranno come sterco nel wc, un CLICK vi sommergerà..., come sempre, come al solito.
Certamente siete i più brutti d'Italia, che pena.
N'Gnurant!

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 13.04.10 13:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sindaco leghista cacciato da Facebook. Per razzismo.
Era uno dei due amministratori saliti all’onore delle cronache per il provvedimento di espulsione di bimbi morosi dalle mense scolastiche. Aveva avuto il placet anche de Il Giornale: “Ha ragione il sindaco leghista: chi non paga non va in mensa”. Ma niente ha potuto contro il social network.

Oscar Lancini, sindaco di Adro, vicino Brescia, veniva definito “il Sindaco da Oscar” sulla sua pagina Facebook, “col suo avvento ha portato prestigio e splendore alla cittadina lombarda”. Chi gestiva la fanpage credeva di essere stato divertente quando scrisse, fra gli interessi personali del primo cittadino, “caccia all’extracomunitario”. Alcuni utenti l’hanno notato e, riunitisi in una seconda pagina, hanno segnalato quella del sindaco a Facebook, che l’ha chiusa. La pagina, da quasi 200 fan, ora non è più raggiungibile, se non attraverso una copia cache .

http://www.giornalettismo.com/archives/58825/sindaco-leghista-facebook-razzismo/

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.10 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Se è vero che questo è uno dei blog più letti al mondo, beh oggi visto il livello medio dei commenti c'è proprio di che vergognarsi a livello planetario.
Grillo, ogni tanto mettiti nei panni di un barista : il suo locale è un esercizio pubblico, deve fare entrare chiunque, ma se non è lui a scegliersi il tipo di clientela, non si lamenti poi se il locale si squalifica e prima o poi chiude per fallimento. A buon intenditore...

Cristina M., Leifers Commentatore certificato 13.04.10 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per fortuna si è decomposta la Jugo rossa-imposta da Tito, finita la dittatura è arrivata la libertà dei popoli!Speriamo che accada quanto disse Montanelli sulla jugoslavia, la slovenia oggi è finalmente una repubblica, così come le altre, ognuna con la sua storia, se solo potesse accadere in italia... Poi che te frega travaglio di cosa si fa in casa altri(leggi Calderoli), pensa alle tua royalties sui libri che sforni ad ogni piè sospinto sfruttando la morbosità di chi vuol sentire dire solo ciò che gli piace, anche a Grillo e Litizzetto pare che il redditto stia esplodendo, avanti carissimi Fazio (fabio) presidente con litizzetto sotto..segretaria alle palle.

angelo pelli 13.04.10 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Io non credo che sia giusto che una persona che abiti al Sud debba dire che bisogna "alzare la testa e mandare affanculo il Nord" come non penso che una persona del Nord debba dire "dobbiamo alzare la testa e mandare affanculo il Sud". Io non credo affatto nella separazione tra Nord e Sud, se infatti ci sono diversità di sviluppo economico e di cultura è innegabile che i principi, i valori e le buone idee non hanno Paese. Forse uno dei problemi di questa Italia marcia è anche la contrapposizione tra "su" e "giù". Il nostro è un Paese che, per migliorare, dovrebbe lavorare unito.. collaborare per ricostruire un futuro migliore di quello che ci si prospetta ora. Un futuro che abbatta tutti questi confini ideali e che permetta una perfetta sinergia tra tutte le zone d'Italia.. Nord, Sud, Centro, Est, Ovest, Sopra e Sotto. L'Italia dovrebbe prendere spunto dallo slogan del moVimento e capire che è molto più utile essere AVANTI che discriminarsi in base al paese in cui si nasce. Ogni regione ha una sua potenzialità, ogni regione ha la capacità di contribuire al migliore funzionamento dell'Italia, ogni ragione a modo suo è fondamentale. Mancano solo le idee e soprattutto mancano le persone capaci e disposte a realizzarle. Ecco, forse sono le persone oneste che ci mancano. L'ultima cosa che dico è che situazioni come quelle di Adro dovrebbero essere risanate.. quel comune, secondo me, sta inneggiando al fascismo.. prima con l'espulsione dei rom e poi degli immigrati per finire con il nuovo menù a base di pane a acqua per chi non ha i soldi per pagare un servizio di mensa. La cosa che mi fa specie e che l'unica persona che ha dimostrato pietà è ora al centro della bufera per aver pagato i debiti di chi, ovviamente, non aveva le disponibilità. A una persona così si dovrebbe costruire una statua.. 10000 € gli avrebbero fatto comodo e invece ha voluto metterli a disposizione del futuro di quei bambini. Ora che hanno una possibilità, non è giusto prendersela così.

Riccardo M. 13.04.10 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Quasi tutti pensano che la Tav sia fondamenatle
per l'economia. Porterebbe a 11 ore anzichè
15/18 la distanza con Parigi e dicono che la Val di Susa è brutta.

La Torre dice che Dalema, Veltroni e Franceschini
sono fondamentali per il Partito Democratico.

I Partiti di destra sono quelli che hanno maggior
collusione al sud con i vertici affaristici mafiosi proprio per l'interferenza dei servizi segreti deviati e non.

Gli amministratori locali della Lega sono così bravi a fare i conti da non riuscire a tirare fuori quattro pasti gratuiti a dei bambini italiani che si trovano in famiglie con difficoltà economiche reali.

Di fronte a questi contenuti le persone, dopo una giornata di lavoro, sono portate a spegnere il cervello davanti all'isola dei famosi.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.10 13:29| 
 |
Rispondi al commento

CALDEROLI CHI ?

QUELLA MERDA CHE FECE SCOPPIARE UNA RIVOLTA ALL'ESTERO PER DEI DISEGNI DEL CAZZO SULLA MAGLIETTA?

ah! sì...!!! NON CAPISCO COME MAI ANCORA RESPIRA!

'sto al qaeda è fiacco in ITALIA !!! EH EH!!!!
bei tempi...gli anni '70 !!!!


Urka che incalzare di commenti verdi..dovete raggiungere il quorum per il pranzo? o negli altri blog stan facendo le pulizie di primavera?

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.10 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per oggi basta!
Pero' mica male sto blog, lo preferisco a Zelig

Serafino Gigino, Fino Commentatore certificato 13.04.10 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo è che gli italiani che vanno all’estero sono in una botte di ferro...

Frattini c’è!!!


silvanetta* . Commentatore certificato 13.04.10 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Suvvia daiii tiriamoci un po su il morale......:

http://www.youtube.com/watch?v=BMH3q5rn6io

sfi g@ti 13.04.10 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Vaticano riabilita i Beatles
Ringo: "E chi se ne importa"
A quarant'anni dallo scioglimento, l'Osservatore romano "rivaluta" il gruppo. Ma il batterista rimanda al mittente la celebrazione postuma: "Eravamo satanici e ora ci perdonano?"

"I couldn't care less", e cioè "non me me potrebbe importare (o fregare, in gergo) di meno": Ringo Starr non si commuove alla notizia del "perdono" del Vaticano ai Beatles, quarant'anni dopo il loro scioglimento. Intervistato dalla Cnn, il batterista ha ricordato come all'epoca i vertici della Chiesa cattolica avessero definito i membri del gruppo "satanici o possibilmente satanici", e i conti non gli tornano: "Eravamo satanici e adesso ci perdonano?", ha commentato. "Credo che la Santa Sede abbia altre cose di cui parlare".

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH QUANTO SONO BUFFONI I PRETI!!!!!!! Solo in Italia i preti vengono considerati "guide spirituali". In tutto il mondo li considerano per quello che sono: un pericoloso manipoli di IMPOSTORI!

republica.it

Giovanni N 13.04.10 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un consiglio spassionato ad Arturo e Serafino,controllate sempre bene il resto quando comparate qualsiasi cosa!Anche un coglione(i riferimenti fateli voi!!) vi cogliona alla grande!!

Loris Semprini Commentatore certificato 13.04.10 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pure a mantova vedono il grande fratello pare....

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...ministri che si schierano a partito preso
dalla parte di una alleanza militare golpista
anzichè con i loro concittadini medici....
...a prescindere...
..oltre a rinnovare motivi di sputtanamento internazionale.....
sono l'ulteriore segnale della deriva nazionalfascioleghista di questo che è ormai il surrogato di uno Stato.
.

cimbro mancino Commentatore certificato 13.04.10 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori