Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Errani e Formigoni a casa

New Twitter Gallery

Dimissioni immediate per Formigoni ed Errani
(1:15)
dueincandidabili.jpg

Un tempo c'era Roma imperiale. Augusto, Vespasiano, Marco Aurelio, imperatori per diritto divino che regnavano fino alla morte. Poi vennero i secoli bui, il medio evo, la Rivoluzione francese, quella russa. il ventennio mussoliniano e la democrazia parlamentare. Oggi, dopo un paio di millenni di storia e di evoluzione della politica, siamo arrivati ai Governatori a vita per diritto partitico. Si tratta di individui che per motivi ignoti ai cittadini, ma noti alle segreterie di partito, gestiscono una Regione per 15/20 anni nonostante la legge italiana lo vieti. La legge dello Stato 165/2004 articolo 2 impedisce di candidarsi a Presidente di Regione dopo due mandati consecutivi: "previsione della non immediata rieleggibilità allo scadere del secondo mandato consecutivo del Presidente della Giunta regionale eletto a suffragio universale e diretto, sulla base della normativa regionale adottata in materia". Il presidente emerito della Corte Costituzionale Valerio Onida lo ha ribadito in un'intervista. Lo spirito della legge è semplice: chi si accomoda su una poltrona troppo a lungo la gestisce come centro di potere. Da qui un necessario ricambio. Formigoni si avvia a regnare per vent'anni, Errani per quindici. Un accordo bipartisan tra Bersani (il portavoce di D'Alema) e Berlusconi. Una regione a me, una a te. I candidati proposti da Pdl e Pdmenoelle come avversari ai Governatori Eterni sono sparring partner, messi in lista per onor di firma. Penati in Lombardia e nonsochi (giuro che non mi ricordo neppure il nome) in Emilia Romagna erano vuoti a perdere. Lombardia e Emilia Romagna sono state usate come merce di scambio tra Pdl e Pdmenoelle infischiandosene della legge e del rispetto verso i cittadini. Il tutto nella più totale omertà pre elettorale: "Io rimango in silenzio su un governatore scaduto se tu rimani in silenzio sul mio". Prima delle elezioni ho scritto che avrei fatto ricorso in caso di elezione del duo erraniformigoni. Farò il ricorso al più presto per vincerlo. Errani e Formigoni vanno mandati a casa. La legge è uguale per tutti, tranne che per Pdl e Pdmenoelle. Uniti nell'inciucio.

arivederlestelle.jpg E' disponibile A riveder le stelle, Come seppellire i partiti e tirar fuori l'Italia dal pantano. Acquista la tua copia.

lasettimanabanner.jpg

1 Apr 2010, 17:56 | Scrivi | Commenti (1323) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

Quella di Grillo è una bufala, buona per chi non conosce la legge.
La legge nazionale (165/2004, art. 2, comma f) delega infatti alla regione l'approvazione di una propria legge elettorale, compresi i limiti di mandato.
A differenza dei comuni, dove l'elezione del sindaco e le acuse di ineggibilità sono regolate da una legge nazionale, le regioni dispongono di potestà normativa, e godono di una propria indipendenza in tema di legge elettorale.

Dalla sentenza del TAR di Bologna si legge infatti:
------
E’ EVIDENTE IL RICHIAMO ALLA LEGISLAZIONE ATTUATIVA REGIONALE: solo per l’ipotesi di cui alla lettera f), a differenza delle precedenti previsioni di cui alle lettere a), b), c), d) ed e), il legislatore statale ha inteso dover ripetere il richiamo alla legislazione regionale attuativa (“sulla base della normativa regionale attuativa in materia”) che già risultava sia dall’art. 1 che dal primo comma dell’art.2, e tale espressa specificazione non può essere ignorata dall’interprete. Con tale inciso il legislatore ha voluto espressamente individuare il dies a quo nell’applicazione del principio di cui alla citata norma nelle prime elezioni successive all’avvenuta ricezione della norma de qua da parte della legislazione delle singole regioni. In breve, all’adozione della legge elettorale regionale. Il legislatore ove avesse voluto disporre l’immediata applicazione della norma, avrebbe dovuto espressamente disporlo, e non certo qualificare la norma come norma di principio – non solo nella rubrica dell’articolo ma anche nel testo dello stesso – subordinandone, poi, l’efficacia all’adozione della legge di ricezione della Regione.
------

Ovviamente Grillo si spaccerà per unico custode e interprete della legge, mentre i tribunali sono formati da dilettanti incapaci, così come lo stesso Grillo si spacciava da scienziato per spiegare che l'AIDS non esiste o la palla magica lava il bucato senza detersivo mentre gli scienziati e i chimici sostenevano fosse una boiata.


Marco Rossi 2, Bologna Commentatore certificato 28.08.12 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Scusa Beppe (e il tuo staff giuridico), un mio collega di centro-destra, una persona a posto onesta e sincera sostiene che c'è qualche articolo di legge o comma che consente la rielezione di govenatori come Formigoni ed Errani? Io non so cosa rispondergli, gli do le citazioni di leggi che indicate voi....ma allora ci sarà qualche cavillo strano che glipermette di ricandidarsi....vorranno salvare almeno la forma...qualcuno mi può rispondere, eventualmente su mail?

tony d'agruma 13.04.10 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo,se vuoi posso firmare anche io la richiesta di decadenza,mica solo se sei Grillo si puo' fare,anche un semplice cittadino lo puo' fare.

lorenzo sca 08.04.10 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Allora avete capito? L'aborto è un abominevole crimine.
Il cardinale Poletto di Torino lo ha dichiarato ricordando le esatte parole, la definizione del Concilio Vaticano II.
Ma ci siamo dimenticati che siamo figli di Dio?
Battezzati da subito perchè potessimo avere da subito la grazia santificante?
Ma dove l'abbiamo messo il cervello?
Diamo la morte ai bambini e....nel grembo materno! E chi? La mamma, sua mammma!!!!!!
Sua mamma che uccide il figlio nel suo ventre, nel suo grembo!
Ecco il crimine atroce!
Bravo Bono, piemontese tutto ecologia...e che me ne faccio della tua ecologia se poi permetti, anzi, dici che vuoi agevolare queste atrocità!?

Tu Bono dici che è perchè bisogna rispettare la legge. Ma lo dici perchè forse hai dimenticato - da cattolico quale sei ( spero) - che quella di Dio come legge è ben superiore. Se la legge degli uomini mi permette di uccidere, credimi non la devo nè rispettare nè tantomeno applicare o farla applicare, se sono veramente un credente, un figlio di Dio, un cristiano, seguace di Cristo-Dio.
E se sono un politico, come te, che deve far rispettare la Legge ( ammeso e non concesso che tu abbia già questi compiti, non lo so, piuttosto io mi dimetterei subito. SUBITO! Capito!?
Questo è amare il Tuo Dio con tutte le tue forze.
Diverso se cristiano non solo non lo sei, ma nemmeno lontanamente ti preoccupi che qualcuno ( o tantissimi) dei tuoi sostenitori lo sia.
Medita Bono carissimo....e che Dio Ti salvi, come salvi tutti i grillini e tutto il mondo!
Ma dipende anche da te, da loro.....

IGNAZIO BIANCO 06.04.10 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti voi, se qualcuno leggesse queste righe e potesse darmi una risposta gli sarei molto grato perchè si tratta di un fatto accadutomi in questi giorni di campagna elettorale e data la mia scarsa intelligenza, non vorrei aver frainteso l'accaduto.
Mi sono prestato ad aiutare un amico fornendo tempo e manodopera ( in entrambi i casi miei ) per sostenere la rielezione di un candidato per la provincia di Padova.
Al termine di tale prestazione, mi sono recato con altri collaboratori per incassare quanto concordato ( soprattutto rimborsi spese ), ma ci è stato detto che tali compensi ci sarebbero stati erogati tramite una associazione che raggruppa più associazioni sportive legate, ho scoperto poi, ad un partito specifico, o tramite un'agenzia del lavoro accreditata ai servizi dalla Regione Veneto.
Mi è sorto un dubbio, ma non è che per caso queste Agenzie accreditate dalle regioni ricevono finanziamenti per il loro funzionamento dagli enti in oggetto, finanziamenti che vengono erogati loro a seconda del colore politico d'appartenenza, che successivamente girano ad uso e consumo dei partiti o delle correnti interne ad essi?
Probabilmente stò sbagliando ragionamento, spero, ma sarebbe quantomeno seccante scoprire che i " soldini " che le Regioni dovrebbero utilizzare per aiutare giovani, disoccupati o chiunque si trovi in difficoltà a rientrare nel mondo del lavoro in questi tempi di vacche magre, le agenzie del lavoro, ad esse collegate, fungano da " banche " a cui i partiti possono attingere a seconda delle necessità, come in questo caso per pagare la propaganda elettorale.

fabrizio petrolati 06.04.10 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
riguardo la non rieleggibilità dei due governatori faccio presente che Marco Cappato della lista Bonino Pannella ha denunciato la questione e l'illegalità presentando denuncia, non accettata ma ripresentabile alla proclamazione, attestante quanto dal post riportato a Gennaio 2010. Perchè non unire queste forze e insieme dare esempio di come piccolo e cazzuto sia importante per scardinare lor signori?
ciao
lux

lux vigo 06.04.10 14:19| 
 |
Rispondi al commento

BUON LOVORO E BUONA PASQUA IMPRENDITORE, CHE NON RIESCI AD INCASSARE QUANTO TI E' DOVUTO PER LAVORI FATTI PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI, E ALTRO E CHE PERO’ DEVI PAGARE LE TASSE,
BUON LAVORO E BUONA PASQUA COMMERCIANTE " LADRO " CHE PAGHI SOLO IL 73,45 % DEL TUO REDDITO IN TASSE, E ALTRE IMPOSTE E ALTRO…
BUON LAVORO E BUONA PASQUA ARTIGIANO CHE IL PROSSIMO ANNO NON RIAPRIRAI LA BOTTEGA PERCHE’ OBERATO DI IMPOSTE E LACCIUOLI VARI...
BUON LAVORO E BUONA PASQUA A TUTTI VOI LAVORATORI AUTONOMI, CHE CONTRIBUITE CON LE VOSTRE TASSE A RENDERE PIACEVOLE LA VITA DI SENATORI, DEPUTATI, SINDACALISTI, SINDACALISTI CHE NON CONOSCONO IL VALORE DEGLI SPIPENDI EUROPEI.
BUON LAVORO E BUONA PASQUA A VOI DIPENDENTI CHE OLTRE A QUELLA DEI SUDDETTI RENDETE CON LE VOSTRE TASSE PIACEVOLE ANCHE LA VITA DEI FUNZIONARI DEI VARI MINISTERI CHE NON FUNZIONANO.
BUON LAVORO E BUONA PASQUA A TUTTI QUELLI CHE PAGANDO TASSE ASSURDE,
NONOSTANTE TUTTO CON SACRIFICI ENORMI TIRANO LA CARRETTA.
BUON LAVORO E BUONA PASQUA A VOI, ILLUSI, CHE QUALCHE COSA POSSA PACIFICAMENTE CAMBIARE. CI VOGLIONO LE GHIGLIOTTINE. ED ALLORA ….
ALMENO CAMBIERANNO LE PERSONE…
BUONGIORNO E BUONA PASQUA AI VENETI, NATURALMENTE A QUELLI ANCORA IN VITA, E TANTA GLORIA A QUELLI CHE NON CI SONO PIU'...CHA SARANNO GLI EROI DEL FUTURO. MA PURTROPPO, COME I PARTIGIANI, BANDITI OGGI....
BUONGIORNO E BUONA PASQUA A VOI EXTRACOMUNITARI INCAZZATI, CHE FARETE VOI UNA VERA RIVOLUZIONE NEL NOSTRO PAESE E DARETE ANCHE A NOI UN PO’ DELLA VERA LIBERTA’.
BUONGIORNO A TUTTI QUELLI CHE SONO IN GRADO DI PROCURARSI IL CIBO, LEGALMENTE, CON LA PROPRIA INTELLIGENZA O CON IL PROPRIO LAVORO.
BUONAGIORNO A TUTTI I VERI UOMINI CHE NON SIANO PARASSITI... O POLITICANTI.
BUONAGIORNATA ALLE DONNE CHE LAVORANO FUORI CASA E NELLA FAMIGLIA SENZA NESSUN VERO RISCONTRO ....
BUON, BUON, SORGERE DEL SOLE A TUTTI, PERCHE’ E’ SPERANZA DI UN FUTURO LIBERO, E RIVOLUZIONARIO.

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 06.04.10 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Ok.. Ben detto! prego di temermi informato sull'avanzamento del procedimento di ricorso e giuro che avrai anche ilmio sostegno finanziario!

Silver Perdisa, IMOLA Commentatore certificato 05.04.10 20:55| 
 |
Rispondi al commento

A Ravenna e provincia ci sono istituti professionali con maggioranza di extracomunitari, i quali che con bullismo e assurda ignoranza, non permettono le lezioni per nessuno. Ma i presidi e i professori cosa fanno? E le forze dell'ordine cosa fanno? Percepiscono lo stipendio senza fare niente e i professori che si sono ribellati sono stati malmenati e nessuno li ha protetti e nessuno li protegge.
I professori che non si ribellano, si chiudono in se stessi e danno brutti voti agli italiani, perchè non ne hanno paura ed invece bei voti agli stranieri, anche se non se li
meritano.
Gli extracomunitari sono esasperati dal razzismo e dalla crisi e gli alunni italiani sono ancora più soli, e le loro famiglie hanno paura di denunciare, per non subire ritorsioni. C'è un chiaro disegno in tutto questo. Mettono gli italiani contro gli stranieri e vice versa, in una Romagna già tanto colpita dalla crisi. Il PD NON ...FA NIENTE? E IL PDL CI SGUAZZA? Che schifo, un atmosfera da guerra civile!!!!!!!!
Ma che scuole sono dove non si studia e non si fa lezione, ma che scuole sono dove volano cacciaviti nella pancia? Dove si va in classe senza libri perchè
se no te li rubano.
E così i romagnoli votano berlusconi o la lega e non capiscono che fanno il gioco dei loro e nostri aguzzini.
Non riuscite a fare un'inchiesta?
Se vi interessa contattatemi e vi dirò dove andare....................................
In fede
Tatiana Gozzi

Tatiana Gozzi 05.04.10 18:14| 
 |
Rispondi al commento

La legge dice che non sono rieleggibili: devono andare a casa!
Vai col ricorso.

Diego L. 05.04.10 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma 'sto Studio Legale Dedicato,nascerà mai?
federico t. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 19:05|
Vota commento

* Currently /5
* 1
* 2
* 3
* 4
* 5

(voti: 1)
|
Segnala commento inappropriato

| Rispondi al commento
Chiudi discussione Discussione

guarda che c'è già, è diretto dall'avvocato Michelangelo Montefusco.
♪ mario ♫ rossi Commentatore certificato 04.04.10 19:17

CHE VO' DI'???

Che abbiamo già lo Studio Legale 5 Stelle?

Magara!!!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.10 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Vedi che la "AdPersonam Spa di Alfano & B." fanno una bella leggina in corsa che risolve il problema.
Non sono al servizio della politica che deve fare gli interessi di chi li paga ma al servizio di loro stessi, del loro capo e dei loro cazzo di amici.
A quando una lista MoVimento a 5 stelle a Trento? Avrei voglia di ricominciare a votare.........

Stefano C. 04.04.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento

La tesi della non retroattività non regge. Guardatevi per intero l'intervista a Onida su Raissa. La legge non è retroattiva, per il semplice fatto che si applica (o meglio si dovrebbe applicare) dalle elezioni successive al 2004, sarebbe retroattiva se invalidasse le elezioni tenute prima del 2004 che avessero visto un terzo mandato. L'aver avuto già due (o un) mandato è condizione di fatto; è come se una legge concedesse un contributo economico supplementare alle persone con più di 65 anni: si applicherebbe anche a chi ne ha al momento 74, non solo ai neosessantacinquenni e non sarebbe per nulla una legge retroattiva. La retroattività di una legge fa riferimento solo agli effetti che la legge produce sui fatti passati, non alla sussistenza di fatti passati! E' retroattivo ad esempio il famoso decreto "interpretativo" salva liste varato dal governo dopo la presentazione delle liste e con effetti di applicabilità sulle liste già ormai presentate. Che poi il popolo sia sovrano è pura teoria, è una farneticazione da televoto: da un rapido sondaggio che ho fatto nel mio condominio 8 su 11 che hanno votato, non sanno il nome del candidato sindaco su cui hanno messo una croce! E in ogni caso è soggetto alla legge, che non è un optional, è ciò che dovrebbe consentire il regolare svolgimento dei rapporti sociali, tra cui il garantire libertà e democrazia.

Emilio Gregori 03.04.10 16:06| 
 |
Rispondi al commento

E' giusto !! L' elezione del duo erraniformigoni ha del becero accordo su due candidati vincenti in barba alla legge! Se il Pd rinuncia agli inciuci è destinato a scomparire, non possiamo permettere che milioni di elettori vengano traditi.Spero che i due candidati risultino decaduti dall' incarico e si facciano nuove elezioni nel rispetto della legge e della dignità politica.
Un elettore di sinistra.

Perissin Giovanni 03.04.10 15:36| 
 |
Rispondi al commento

De Magistris VAFFANCULO pure tu

vorresti fare del M5* il rifugio dei comunisti politicanti parassiti

M5* NON è di destra, NON è di sinistra, è AVANTI

Forza Beppe

luca b. 03.04.10 13:59| 
 |
Rispondi al commento

MA VI RENDETE CONTO!!!

simone c., pino torinese Commentatore certificato 03.04.10 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Anche oggi gli amici di via bellerio porcile generale della lega sono attivi dentro dal blog

Non mi resta che augurarvi caro popolo leghista una buona pasqua e attenzione ai ossicini che possono andare di traverso in vostre fauci.

Buon Porco con polenta.

Poveretti

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.04.10 08:52| 
 |
Rispondi al commento

La scusa ufficiale che mi pare di aver letto è che la legge non è retroattiva e non considera i mandati già in corso nel 2004, quando è stata fatta. Stando così le cose, hanno tutto il diritto di occupare le loro comode poltrone...

Matteo Del Prete (), San Benedetto del Tronto Commentatore certificato 03.04.10 02:25| 
 |
Rispondi al commento

Evviva!!!! grande Beppe!!! ecco perché quei farabutti del PD non facevano una piega contro la candidatura ILLEGITTIMA di Formigoni. Io sono con te in questa battaglia!

Roberta Bernardi 03.04.10 01:39| 
 |
Rispondi al commento

Io mi aggrego se c'è da fare un ricorso. Questa volta ho votato il Movimento a 5 stelle e ne sono fiero, sopratutto per le idee delle energie rinnovabili,in futuro si aggregheranno altri conoscenti. Ho votato Pd in passato , ma visto le ultime campagne elettorali, ho deciso BASTA, ultima è quella di aver impedito ad un libero cittadino di iscriversi, (vedi Beppe Grillo), lo so che se la facevano addosso,io ed altri amici aspettavamo questo, eravamo orgogliosi che finalmente qualcuno voltava pagina, ma niente, meglio il niente che Beppe ed allora ciao per sempre PD. Mi auguro soltanto che si ravvedi anche Di Pietro e che finalmente un giorno capisca l'importanza di collaborare con uno come Beppe, la speranza è ultima a morire, comunque vada, sono felice che ci siano persone come Beppe, Travaglio e Santoro, che raccontano come stanno i fatti, lo so che la verità fa male, ma almeno non ci fanno fessi. Forza così che speriamo in un futuro migliore, io comunque non critico chi ha votato altri movimenti o partiti, ognuno è libero di pensarla come vuole ed è giusto rispettare le idee altrui. Ciao Beppe a presto .


Ma scusate?Stiamo parlando dell'Italia?Perchè in italia esistono leggi uguali per tutti?E da quando?Le leggi esistono ma solo per il popolo bue, per tutti gli altri, politici, industriali, affaristi esistono leggi fai da te, meglio se create appositamente per queste categorie!
E la costituzione? Un bel romanzo utopico custodito gelosamente in un palazzone aristocratico dove abita colui che la costituzione dovrebbe conoscerla a memoria, una memoria che a volte lo tradisce inesorabilmente.
Per cui, cari amici, attenzione a quello che si scrive sui blog!Perchè qualcuno, poco informato, potrebbe pensare di essere diventato cittadino di uno stato democratico che, haimè, non si chiama ITALIA.
Buona democrazia a tutti.

gianluca f. Commentatore certificato 03.04.10 01:20| 
 |
Rispondi al commento

scusate ma se provo a cliccare per vedere il video mi si chiude la pagina web succede anche a voi?

Andrea P. Commentatore certificato 02.04.10 23:58| 
 |
Rispondi al commento

io non capisco se non c'è qualcuno che solleva la questione va tutto bene!?!?! ma in che paese viviamo?

Andrea P. Commentatore certificato 02.04.10 23:47| 
 |
Rispondi al commento

A TUTTI I COMUNISTI E FASCISTI ANCORA IN VITA:

VI AUGURO UNA MORTE PREMATURA!!!!!

E' a causa di persone che la pensano come voi che milioni di persone hanno perso la vita, hanno sofferto e ancora soffrono eppure c'è ancora chi va in giro con falce e martello o la svastica.

UNA MORTE PREMATURA E' L'UNICO MODO DI LIBERARSI DI MERDE COME VOI!!!!

ROBERTO N., Aprilia Commentatore certificato 02.04.10 23:30| 
 |
Rispondi al commento

aggirare la legge proprio da parte di chi la legge la fa è uno scandalo. Ho visto Report su questa materia, come al solito molto efficace anche se inascoltata. L'iniziativa merita un plauso

massimo b. Commentatore certificato 02.04.10 22:07| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo vissuto tanti anni con l'oblio della radio prima e della tv dopo, che ci hanno propinato le storie più inverosimili e noi li abbiamo bevute tutte. Oggi è ora che ci svegliamo, la rete e la conoscenza di altre forme di comunicazioni, e grazie anche ai blog liberi come questo ci permettono di capire veramente come stanno le cose.Ci hanno addormentato per anni, ci hanno raccontato le favolette e noi ingenui ad abboccare e credere, prima alla DC, poi al PCI, poi al PSI e dopo a tutti quelli di adesso, che con la tv, ci hanno bombardato e gestiti come loro hanno voluto.Adesso basta. Grazie Beppe, ma non da oggi, già da quando, dopo che ti hanno cacciato da tutte le tv, solo da quelle locali denunciavi le melfatte dei nostri politici, dei nostri potenti e loro ti insultavano e ti deridevano. Oggi...la gente comune e semplice si sta svegliando ed è più propensa a darti retta a crederti.....per questo,il tuo movimento deve essere esteso a tutta l'Italia, deve formarsi più concretamente come una organizzazione ( veloce e non partitica)che si pone al servizio del cittadino....e con esso migliorare la vita politica del paese. Non è semplice.....perchè tanti ostacoli si frapporrano a questa realizzazione....ma tu BEPPE Devi continuare ad essere il nostro Masianello,il nostro Barilla,Rosolino Pilo,enrico Toti, e tutti quanti altri eroi risorgimentali e regionali che si conoscono, per condurci tutti davanti ad un'ITALIA migliore di questa......in caso contrario...dico viva le autonomie REGIONALI che ed in spregionasceranno da OGGI a VENIRE....in barba all'Italietta in cui viviamo

paolo vassallo 02.04.10 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Errani e Formigoni a casa: la legge è chiara!
Ma oggi chi ci dovrebbe rappresentare in Parlamento continua a parlare, promettere e apparire in Tv per poi non fare niente oppure fare evidentemente poco, troppo poco...

se questo governo riuscirà ad introdurre la legge che limita ulteriormente l'uso delle'intercettazioni, e riuscirà a cambiare la Costituzione, introducendo una forma di premierato che conferirà ulteriore potere al Re Silvio, addio riforme, addio valori democratici, addio legalità!

Non si capisce per quale arcano motivo un politico - ossia personaggio che svolge una funzione pubblica e rappresenta (o dovrebbe rappresentare) il popolo che lo ha eletto - debba temere così tanto di essere intercettato.
Io sono favorevole anche alla pubblicazione delle intercettazioni (qualora però siano suffragate da fatti concreti e non da illazioni del più stupido gossip), perchè un politico - se è davvero onesto - non deve temere di parlare al cellulare ed esprimere quello che pensa, in conformità del rispetto delle istituzioni e della Costituzione. Perchè tutti questi ministri che ci governano si affannano a inviare ispettori quà e là, o pianificano alleanze strategiche per politicizzare ancor più dalla loro parte il territorio locale? Perchè un indagine, se procede senza intoppi, deve alla fine essere bloccata da un qualche intervento per iniziativa del potere legislativo?

Ora che hanno vinto le elezioni, il PDL è convinto che Beppe Grillo e il suo Movimento siano solo un fenomeno passeggero di protesta reazionaria e sinistroide...ma in realtà non hanno ben compreso che il Movimento 5 Stelle è la nuova generazione di persone che prospetta ed auspica un cambiamento non solo della politica stessa e dei suoi modi e toni, ma anche un cambiamento nella struttura di concepire la vita umana: l'uomo è nato sulla Terra per essere allegro, felice e innamorato, è nato non per essere sfruttato ma per godere felicemente del Creato in armonia con Essa e coi suoi simili.

Carlo Bordini 02.04.10 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Le padane che verrano a chiedere la pillola rsu486 in toscana, dovranno esibire per chi hanno votato.
E sono tutti buoni a dire no al divorzio, ed hanno 3 o 4 mogli,
no all' unione uomo donna, se non al fine di riprocreare, ed hanno solo 2 figli in 20 anni di MATRIMONI (plurale, perché si sposano 5 o 6 volte),
no all' aborto, e sono i primi a fare abortire le mogli ( do you remember 1816?)
No alle amanti, e si fanno venire gli ictus a forza di trobare ganze ed escort,
E che cazzo!

antonio d., carrara Commentatore certificato 02.04.10 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono tantissime cose che non vanno bene in Italia, leggi spesso inapplicate o arbitrariamente aggirate, o leggi snaturate dal proprio contesto amministrativo, dalla proverbiale comparsa di decreti legislativi successivi...
Il tanto di peggio che possa esserci in questa nazione, dove vige quasi ovunque un regime di impunità, ancor prima etico-sociale e morale che oggettivo, è dettato dal fatto che quando viene prodotta una legge e provato il reato,esistono mille scappatoie avvocatizie e giudiziarie per non applicare la conseguente pena prevista dal civile/penale... ecco perchè in Italia chi ruba una mela da un campo rischia più anni di galera di una persona che molesta i bambini o chi truffa, ricicla denaro, sfrutta investendo su forza lavoro schiavizzata "in nero", ruba, rapina, uccide, etc.

L'Italia è anche uno dei primi paesi al mondo col record di evasione fiscale: secondo gli ultimi dati analizzati dalle dichiarazioni dei redditi, solo un italiano su due dichiara di percepire meno di 15mila euro all'anno, mentre meno dell'1% ne dichiara 100mila ... delle cifre assurde!
Ora molte persone devono rendersi conto che per cambiare questo triste stato di cose, non è sufficiente fare politica cercando di trovare un leader di sinistra alternativo a Berlusconi. Il processo di transizione politica deve nascere soprattutto a livello culturale, con comitati di azione pubblica che si rendono a turno gratuitamente a disposizione della propria città e comune allo scopo di risolvere problemi e intoppi di burocrazia amministrativa che bloccano dei lavori magari già da tempo stanziati dal programma di interventi del sindaco...
Quello che intendo dire è che se gli italiani stanchi di questa situazione non si riuniscono e non si organizzano per collaborare coi sindaci, siano essi della Lega o del PD ad esempio, ogni meccanismo e procedura dirigenziale rimane bloccata nei rispettivi giardini di competenza: occorre attrarre altri ceti che seguano l'esempio del Mov. 5 Stelle

Carlo Bordini 02.04.10 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Essere postivi verso se stessi e il mondo intero è la migliore cura per guarire; guasrdiamo più a noi stessi e meno agli altri

Sabina M 02.04.10 19:35| 
 |
Rispondi al commento

E' ORA DI FARLA FINITA,FACCIAMOCI SENTIRE.ORA ABBIAMO PIU' VISIBILITA'SFRUTTIAMOLA.

roberto lucci 02.04.10 19:27| 
 |
Rispondi al commento

I berluscogliones ed i leghisti si comportano come se avessero vinto il campionato del mondo, sono sorridenti, ma se gli fai una domanda semplice vanno in crisi.

Provate a chiedere quali programmi hanno votato e non vi sapranno rispondere.

I berluscogliones vi risponderanno chiedendovi quali programmi televisivi, e i lagaioli vi parleranno dei clandestini, del lavurar, e che le regioni del nord non possono mantenere le regioni del sud.

Nessuno sa perchè ha votato !


Votano per sport, per partito preso, per appartenere al fight club, per essere del branco, per appartenere a quelli che hanno i soldi anche se non hanno una lira.


Meno male che chi vota a sinistra dovrebbe essere un coglione....

Io mi diverto come un pazzo !!!

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 02.04.10 18:16| 
 |
Rispondi al commento

(AGI) - Roma, 2 apr. - Schizza al 5,2% il rapporto tra deficit e Pil nel 2009. Non era mai andata cosi' male dal 1996.
Rispetto al 2008 l'indebitamento delle amministrazioni pubbliche e' quasi raddoppiato (si era attestato al 2,7%). E per la prima volta dal 1991 l'avanzo primario risulta negativo: -0,6% contro il +2,5% del 2008. E' questa la fotografia dei conti pubblici scattata dall'Istat.
=================================================
ALTRO CHE GRECIA.
ALTRO CHE ARGENTINA.
ANCORA QUALCHE TEMPO E SCATTERA' IL BOTTO ITALIA.
IL BOTTO DEI BOTTI.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 02.04.10 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutte le volte che un gionalista, che si ritiene tale, quando si appresta a nominare o intervistare errani-formigoni, deve ricordare ai due che stanno violando una legge dello stato 165/2004 art.2 lo stesso per la televisione questi individui si mandano a casa svergognandoli non possono parlare di legalità loro che sono fuorilegge.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 02.04.10 18:01| 
 |
Rispondi al commento

RITORNO AL MEDIOEVO

L'inquietante avanzata della Lega nord.

"Provate a immaginare che Jean-Marie Le Pen sia oggi il governatore di una delle regioni più ricche di Francia",scrive Anne Guion sul settimanale cattolico francese La Vie. "In Italia è successo qualcosa di paragonabile. La Lega nord, un partito xenofobo e secessionista ha
conquistato due delle regioni più ricche del paese. Certo,la Lega non è il Front national: è un partito alleato al governo.
Ma per quanto riguarda la xenofobia e l'islamofobia, ha posizioni
molto più estreme del partito di Le Pen".


http://www.lavie.fr/actualite/monde/l-inquietante-percee-de-la-ligue-du-nord-01-04-2010-5041_5.php

----------------
A la guerre comme a la guerre : vediamo chi vince !

Claudia - Ts 02.04.10 17:54| 
 |
Rispondi al commento

messaggio per infliltrati:
Renzo Bossi (figlio del mitico celtico, padano e anche cattolico nonche' CE L'HO DURO, forse era meglio se l'aveva molle)e' stato eletto grazie alla sua risaputa intelligenza nella regione Lombardia stipendio mensile 10.00' euro e Voi leghisti operai e non, quanto prendete di stipendio?

tulipano blu 02.04.10 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A casa chi non rispetta le regole. Formiconi ed erroni a casa!

Claudio Redini 02.04.10 17:34| 
 |
Rispondi al commento

---variazione sul tema(x i testoni):

Il Potere è come il buon vino:Se ne bevi molto, ti dà alla testa ma quando lo provi per la Prima Volta,ne basta un sorso per farti andare fuori giri.
Ogni riferimento a Politici Neòfiti o Apprendisti Stregoni,è puramente casuale.

Alberto G. 02.04.10 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Staff Beppe Grillo.it visti gli art 75/45 - 123/66 - 101/44 del cod m5s vi autorizzo a cestinare le "anime morte" ed i markettati/e del web previo prima passaggio presso pagina youtube del Prof.Serafino Massoni http://www.youtube.com/user/serafinomassoni
cui spettano i diritti di Copyryth ........

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 02.04.10 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a capire e darmi pace che un omuncolo come Berlusconi possa ancora aver vinto le elezioni.Bersani non èadatto e non ha lepalle per fare una opposizione dura alla Di Pietro.Con gentaglia come berlusconi ci vogliono le mazzate e non mi si parli di democrazia che in Italia non esiste.Bisogna cambiare la legge elettorale,risolvere il conflitto di interessi e mandare Berluscni aa calci in culo a farsi fottere.Invito tutti coloro che hanno a cuore la sorte dell'Italia e degli italiani a fare fronte comune superando anche le ideologie politiche di destra e di sinistra.Se dovesse essere approvata la prossima legge sulle intercettazioni ,il presidenzialismo,il federalismo etc. ritorneremo al più buio medioevo dei signori feudatari.Hanno avuto il coraggio di far eleggere il figlio di Bossi che perfino suo padre lo chiama " trota" ovverosia emerito stronzo.Napolitano dormiente finalmente non ha firmato il decreto legge sull'arbitrato.Però finora ha firmato tutte le leggi ad personam di Berlusconi nello stesso momento in cui gliele hanno portare al Colle. Non facciamoci illusioni nemmeno su Fini che fa finta di essere super partes ; appena vinto nel Lazio si è dichiarato disposto ad aiutare Berlusconi nelle " sue" riforme che nulla hanno a che vedere con gli interessi di noi italiani. Umberto- Napoli

capoccia umberto 02.04.10 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Buona Pasqua a tutti gli ITALIANI.
Di qualuque partito,movimento,religione ed etnia appartengano.Con la speranza di trovarci un giorno in piazza tutti assieme,senza etichette,senza essere considerati come delle sottocartelle che non si possono aprire previo consenso di persone che non vogliono che ciò succeda.CONDIVISIONE.

rivolta senzaarmi, Vercelli Commentatore certificato 02.04.10 17:22| 
 |
Rispondi al commento

CINQUE ANNI SONO PASSATI DA QUANDO UNO DEGLI UOMINI E DELLE PERSONE CHE HA CAMBIATO LA STORIA,
UNO DEGLI UOMINI PIU GRANDI CHE LA STORIA ABBIA MAI AVUTO.NESSUNO TI HA DIMENTICO, E PRESTO SPERO CHE DIVENTERAI SANTO...PERCHE TE LO MERITI...PER TUTTO QUELLO CHE HAI FATTO IN QUASI 28 ANNI DI PONTIFICATO ONORE E GLORIA A TE PER SEMPRE....


....GIOVANNI PAOLO II......

marco m., roma Commentatore certificato 02.04.10 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LO RIPOSTO PERCHE' NON SAI NEMMENO QUELLO CHE HAI SCRITTO PERCHE' NON LO SCRIVI TU, VISTO CHE NON SOTTOSCRIVI NESSUN POST DA GIUGNO 2009!

CEDUTI I DIRITTI ALLA CASA LEGGIO?

"CARO BEPPE GRILLO,

NON HAI SCRITTO CHE AVRESTI FATTO RICORSO!

HAI SCRITTO:

"Il blog valuterà il ricorso insieme ai danni da risarcire alla Regione".


HAI GIA' FATTO LE DOVUTE VALUTAZIONI?

VUOI ANCHE TU ANDARE CONTRO LA VOLONTA' POPOLARE DI CHI HA VOLUTO
UGUALMENTE VOTARE FORMIGONI ED ERRANI?

VUOI CHE PRIMA O POI TI SUONEREMO COME UNA GRACASSA PER BENE TE E I TUOI GRILLINI?

ACCOMODATI!"

Serafino Tappa, Fino Commentatore certificato 02.04.10 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A casa?
Sarebbe troppo bello!
Lo sanno ance le pietre che questa non è democrazia sana. Usurpa, elude le regole che fanno democrazia la democrazia.
Meno male che una speranza oggi c'è.
Grillo parla con Vendola per la leadreship dell'opposizione, incluso il PD naturalmente. Se non coinvolgete il PD nellal scelta, quello sparisce. Valutate voi l'opportunità di ciò.
Io non me ne curereri troppo, l'importante è fare qualcosa di veramente rivoluzionario, al di l°, oltre il vecchio ocncetto di partito. Approfittare dell'occasione per fare una proposta di caratura europea. Su questo siamo tutti d'accordo: l'Europa è la nostr anuova patria e da questa relatà dobbiamo progettare il vero futuro.
Oggiu ho scritto a Vendola quanto segue:
***
Non ci sono dubbi che sia uomo giusto. Per quanto mi riguarda avrei una domanda da fargli prima di supportare pienamente la sua candidatura.
Caro Nichi, quale idea hai dell'Europa come nostra nuova patria?
In dettaglio credi che i governi e i parlamenti d'Europa di stati Nazionali come Italia, Spagna, Germania ... possano o debbeno sopravvivere a lungo ancora in parallelo con il governo ed il Parlamento d'Europa?
Non credi che ci sia troppa difformità tra stato e stato d'Europa? La Lettonia e la Germania o il Kosovo ad esempio. Che senso ha che le regioni tedesche abbiano al di sopra una struttura di governo gigantesca ed iperprotettiva (o iperdispendiosa) mentre altre no?
Non sarebbe il caso di pensare ad un governo ed un parlamento europei e ad un concerto di governi delle Regioni d'Europa in presa diretta con questo governo e questo parlamento?... Mostra tutto
Non sarebbe questa una soluzione a tanti problemi dell'Europa?
Non sarebbe un fantastico cavallo di battaglia per il tuo ingresso nell'agone politico naziuonale e continentale?
Non credi che avresti il supporto dei cittadini d'Europa?
Non certo dei partiti, o dei parlamentari che mai accetterebbero di perdere le loro sedie e le loro mafie.
http://euregio.losio.com

Gastone L. Commentatore certificato 02.04.10 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Hiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
Gli sgrillettini sbianchettini sono all'opera!!!!
Stannus eliminates commentm ibridis

Serafino Tappa, Fino Commentatore certificato 02.04.10 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Studio Legale a 5 Stelle !!!!!.

federico t. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.10 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CI RISIAMO CON I COMUNISTI NEL BLOG.

Quando si tratta di vaccini, allora tutti addosso alle multinazionali dei farmaci.

Quando si tratta della pillola abortiva, solo per andare in culo alla chiesa, allora vanno bene ache le multinazionali.

MA FATEVI CURARE!

Il punto e' un'altro.

Per quale motivo non si puo' somministrare la pillola sotto controllo medico in ospedale?

Bisogna proprio mandargliela per posta questa pillola?

E quante ragazzine cercheranno questa pillola da qualche dottore spavaldo e magari si sentono male o peggio?

La Lega dice praticamente che la pillola alla cazzo di cane non la vogliono distribuire.

In ospedale si!

La volete capire che le multinazionali pagano milioni di euro per fare in mod che la pillola sia venduta quasi come l'aspirina?

E mi meraviglio delle donne che non capiscono che c'e' la loro pelle di mezzo.

La pillola e' legale.
Bene se si somministra sotto controllo medico in ospedale per tre giorni.

Mi sembra logico e anche una giusta precauzione.

Ma siccome la chiesa e' contro e la Lega vuole il ricovero, allora addosso e chi se ne frega della salute delle donne!

Con voi comunisti non c'e' un cazzo da fare.

Solo attendere la completa estinzione.

Comunque, per fortuna siete sulla strada giusta!

Mirko Tonel 02.04.10 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO STAVOLTA IL VAFFANCULO TE LO BECCHI DA UN TUO SOSTENITORE.

FORZA DE MAGISTRIS.
Sono con te.

Lorenzo Impagliati 02.04.10 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'arma dell'ispezione viene usata sempre piu' spesso per intimidire i giudici che fanno indagini scomode.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/04/02/visualizza_new.html_1758905929.html

salvatore t., Messina Commentatore certificato 02.04.10 16:55| 
 |
Rispondi al commento

BENE!!!!
Per me e i Serafini oggi sospendiamo le tenzoni.
Auguriamo sinceramente

AUGURI DI BUONA PASQUA A TUTTI

(ai belli e ai grillini)

Serafino Tappa, Fino Commentatore certificato 02.04.10 16:54| 
 |
Rispondi al commento

sancho dovresti lavorare in una creperia.. a girare le crepes..

invece secondo te e meglio che queste povere ragazze vadano ad abortire con l'aiuto di finti medici che esistono in giro pagando pure un botto, il tutto lontano dall'occhio indiscreto di coloro che punterebbero il dito contro la futura madre..

Gli aborti sono sempre stati praticati, il problema e che in questa maniera cesserebbe cosi tutto il mercato nero che porta chissa quanti soldi alla malavita organizzata..

Ma del resto come sappiamo tutti il principio piu rispettato di coloro che vanno dietro a sti pagliacci in gonnella sta nel fare tutto di nascosto.

Hux WS Commentatore certificato 02.04.10 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non vorrei che nel movimento,ancora prima di nascere si sia insinuato già il virus della gelosia o dell'invidia .....leggendo le dichiarazioni di Giovanni Favia sul FATTO di oggi....mah sn confuso."alle elezioni amministrative sonia alfano e de magistris avrebbero voluto salire sul palco ma noi non volevamo rendere protagonisti de magistris e S.alfano della nostra manifestazione..non ci sembrava giusto"...azz ma,ancora devono insediarsi e già parlano solo a loro nome,ignorando una eventuale decisione di chi lo ha votato?nn era nei patti....

lucio palla 02.04.10 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Da quando caro Grillo le leggi hanno valore retroattivo? Se la legge è del 2004, si può considerare che Formigoni ed Errani siano solo alla prima legislautura. Infatti sono eletti nel 2005 e , nel 2010, per la seconda volta. Nel 2015 dovranno lasciare il posto a qualcun'altro.

luca p 02.04.10 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'uomo ha una mente essenzialista dalla nascita. Deve fissare dei concetti su ciò che la circonda per poterlo identificare e far muovere il soggetto cui appartiene in relazione alla realtà così identificata. Gli elementi identificati, però, non sono invariabili. Tutto scorre, si evolve e si modifica. Se la mente non coglie in tempo le variazioni degli elementi considerati, laddove queste avvengono velocemente,ogni suo giudizio e valutazione sarà sbagliata, trattandosi di valutazioni ferme ad un tempo precedente e con elementi ormai diversi.
La grandezza di Darwin sta proprio nell'aver identificato questa successione di momenti diversi, con una mente naturalmente essenzialista, mettendoli in coordinazione ed enunciando la legge naturale sull'evoluzione delle specie.
Caro Grillo, tutto scorre, si evolve e si modifica. Non sparare bordate che possono precludere future possibilità in situazioni evolute e modificate rispetto all'oggi.

benedetto santino 02.04.10 16:43| 
 |
Rispondi al commento

1,90 lire guerra abissinia 1935
14 lire crisi suez 1956
10 lire disastro vajont 1968
10 lire alluvione firenze 1966
10 lire terremoto belice 1968
99 lire terremoto friuli 1976
75 lire terremoto irpinia 1980
205 lire missione libano 1983
22 lire missione bosnia 1996
0,22 euro rinnovo contratto
autoferrotranvieri 2004

naturalmente al totale va aggiunta l'iva.
soldi che continua a rubare lo stato dalle nostre tasche ogni volta che facciamo benzina.

niccoletta f., livorno Commentatore certificato 02.04.10 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

voi non avete capito niente: il cainano sta modificando la legge da lui fatta nel 2004, formigoni farà altri 5 anni a sbafo e per la gioia di ndrangheta e comunione e liberazione...un altra leggina ad hoc del parlamento abusivo, dobbiamo assaltare non la bastiglia, villa san martino ad arcore, palazzo chigi e montecitorio, facciamo presto

Paolo Eugenio 02.04.10 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Cacchio non mi parte la Mercedes!
Mi si è fermata a Bresso (MI)

Serafino Tappa, Fino Commentatore certificato 02.04.10 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora una volta Berlusconi - anche se potrebbe smentirlo tra qualche giorno o tra qualche ora - sembra aver fatto d’una tornata elettorale una sorta di “ordalia” o quanto meno un referendum sulla sua persona e sul suo operato.
Ebbene, chi scrive, osservando il “Corriere” del 3103 (pag.19), ha fatto le seguenti operazioni.
• Ha scartato i movimenti il cui elettorato non può ritenersi berlusconista al 100 % (Lega - La Destra - UDC), più gli”altri”.
• Ha sommato le percentuali dei voti dei movimenti il cui elettorato è (quasi) sicuramente antiberlusconista - PD, IDV, Comunisti, Sinistra, Verdi, Pannella/Bonino - ottenendo come risultato 40.9 %.
• Ha confrontato questo dato con la percentuale ottenuta dal PDL, il cui elettorato è (quasi) sicuramente berlusconista, e cioè 31 %.
Mi sembra di poter concludere che - se di referendum s’è trattato - gli antiberlusconisti l’hanno vinto con ampio margine, ancorché sia lecito dubitare che riescano a combinare qualcosa di positivo.
P.S. Tra gli "altri" immagino ci siano i Grillini, ma (ovviamente) il Corrierone non li cita esplicitamente

Luciano D. Commentatore certificato 02.04.10 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2465604&yy=2010&mm=04&dd=02&title=grillo_allattacco_di_de_magist

Grillo ribadisce l’affetto per De Magistris, ma rinnova le critiche: “Se ti candidi come indipendente e poi prendi una tessera, fai una scelta. Se vai sempre in tv, diventi un’altra cosa. E il popolo viola? Che cos’è? Il popolo viola non esiste. Ha fatto una manifestazione con i soldi del Pd, contro un vecchio che paga la gente per farla venire ai suoi raduni, e poi è sparito. Noi siamo un’altra cosa: ora faremo un movimento nazionale, chi ci sta bene, basta un clic in Rete; chi non ci sta, va bene lo stesso”. Di Pietro, a Montenero di Bisaccia “per la raccolta dei carciofi”, rifiuta sornione di commentare e di schierarsi: “Beppe e Luigi sono due miei amici”. Un primo sì a De Magistris arriva intanto dalla Federazione della sinistra: “È una proposta di grande interesse. C’è bisogno di vera sinistra e tutto ciò che va nella direzione dell’unità ci trova disponibili”, dice Orazio Licandro. Lui, De Magistris, a Grillo risponde pacato: “Non ho mai avuto intenzione di parlare a nome del Movimento 5 Stelle, ho semplicemente indicato una strada di dialogo fra tutte quelle forze sociali e politiche che hanno a cuore il futuro della democrazia italiana e che vogliono battere il berlusconismo. Io lavoro per l’unità e non per dividere. Con il Movimento 5 Stelle e con lo stesso Grillo condivido battaglie indispensabili. Ma ne rispetto l’autonomia. Non si preoccupi, in Europa io sto lavorando, ma ho un ruolo politico anche in Italia: per unire il movimento con il meglio che c’è dentro i partiti. Se poi questo non piace a chi vuole mantenere un suo ruolo solitario, non importa. Io vado avanti lo stesso”.

da Il Fatto Quotidiano del 2 aprile 2010

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 02.04.10 16:33| 
 |
Rispondi al commento

dimenticavo: non avere tessere di partiti... per questo d magistris è fuori

Federico Avidano
.......................

...intanto quoto il commento di Giovanni Pascoli.

Fino alle ultime volte che mi sono collegato, Grillo,
parlava di di pietro come "kriptonite":
L'unico che faceva opposizione...il resto merda!

Leggevo migliaia di post, tipo:
"Vi rode che Grillo e di pietro sono alleati!"
"Grillo e di pietro...unica vera opposizione!"
"Grillo e di pietro fateci sognare!"
Etc:...etc...etc...

Ma di pietro non era un partito con tesserati?
E, cosa cambia che De Magistris si sia tesserato...
nell'economia e bonta' del progetto?
C'e' un accordo segreto di cui non sappiamo niente?

Sono i grillini che hanno consumato gli specchi...o Grillo che non riesce a farsi comprendere?
...questo sarebbe un problema per chi fa' politica!

A me farebbe piacere che Grillo arrivasse al 10% su scala nazionale e di pietro ritornasse al 2%, ma...
c'e' qualcosa da capire?

Anthony, C. 02.04.10 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si leggono dappertutto questi piagnistei dei piddini, sono francamente patetici, ma su una cosa hanno ragione : il nano canterino è il vero cancro antidemocratico di questo paese.

Ed in questo senso desidererei una iniziativa concreta che renda palese, anche se non ci sono dubbi, la posizione del Movimento sul mostruoso conflitto di interessi del nano.

Una proposta sull'informazione televisiva che tenda alla liberazione della Rai dalla lottizzazione partitocratica ed una proposta concreta per far rispettare la sentenza della Corte Europea su Rete 4 (che bel calcio in culo per umilio fido) a favore di Europa 7.

Così dimostreremo all'universo mondo che il Mvimento non è nè di dx o di sx , ma "è avanti".

Grande Favia sul "Fatto", una intervista sincera a tratti fin ingenua, un ottimo esempio degli eletti del Movimento, complimenti agli emiliani per la scelta.

Giorgio O. Commentatore certificato 02.04.10 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Sono pienamente d'accordo a far rispettare la legge. Formigoni ed Errani devono andare a casa perchè risultano ineleggibili e bisogna fare una battaglia campale con tutti i mezzi leciti, perchè ciò avvenga prima possibile. Anche in questo caso c'è chi può aggirare la legge e chi non può. Quando le coscienze si ribelleranno a questo andazzo?
Continuo a credere che l'Italia sia un popolo di inermi e di pecoroni, che aspettano sempre l'uomo forte per farsi governare, anche se è un uomo che sa fare solo il buffoncello e il guappo che approfitta di una corte di leccapiedi per farsi i propri interessi personali.

Guelfo Cuglietta 02.04.10 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Oggi in Moldavia il partito comunista e`stato buttato fuori, la gente, soprattutto gli studenti che grazie a internet hanno filmato e mandato i film in giro sono riusciti a buttare fuori i vertici che li tenevano soffocati, noi siamo i rivoluzionari delle poltrone e secondo me ci sta bene quello che stiamo vivendo, le rivoluzioni si fanno cosi e non a parole...
http://www.youtube.com/watch?v=YDpO89rmRMY&feature=related

lino palma, ravenna Commentatore certificato 02.04.10 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Marooonnaaa, che bastonate han preso ieri sera le opposizioni (ad Annonero e Porta a Porta)
Avevano le orecchie che toccavano terra!!!!!!!

Serafino Tappa, Fino Commentatore certificato 02.04.10 16:27| 
 |
Rispondi al commento

non so se è già il caso di fondare un movimento a 6 stelle...
E' un po' che mi frullano per la testa questi dubbi:
1 su travaglio, il suo continuo far riferimento ad articoli sul "suo" giornale o al "suo" libro saranno mica interessati
2 sulla "sipatia appoggio" a Di Pietro, ma anche lui non ha già finito i due mandati

MARCO COIOTE 02.04.10 16:22| 
 |
Rispondi al commento

A proposito!

La Germania stà pensando di mandare affanculo l'Euro.
Se ne salta un'altra dopo la Grecia ci molla tutti e torna al Marco.

E allora?
Niente.

Prepariamoci ai sacrifici per uscire dall'Euro.

Ok. Vado a lavorare per svagarmi un pò.

Ciao

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.04.10 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Il Potere è come il vino:Bevutone troppo dà alla testa ma,preso a stomaco vuoto,ne basta un solo sorso per ottenere lo stesso effetto.
Ogni riferimento al caso De Magistris,è puramente CAUSALE...

Alberto G. 02.04.10 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Oggi:
Petrolio a 84.87 dollari al barile.
Prezzo benzina alla pompa: sopra 1,40 euro/litro.

Giugno 2008:
Petrolio a 150 dollari al barile.
Prezzo benzina alla pompa: attorno a 1,50 euro/litro.

Non notate una "leggera" discrepanza?

Vabbè, è quasi Pasqua. Via a fare il pieno all'auto!

P.S. Moratti & Co: Un bel VAFFANCULO pasquale.

Mi vien da ridere per non piangere Commentatore certificato 02.04.10 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Difficilissimo trovare sul web il numero degli iscritti a ogni partito e se qualcuno sa qualche numero è pregato di dirlo
In genere quando uno è fiero del numero dei suoi iscritti lo dice bello chiaro
ma ciò avviene solo per il Partito Democratico in cui gli iscritti sono 831.042

Di Rutelli meglio non parlare vista la vasta serie di bugie sugli iscritti alla Margherita in cui molti tesserati sono risultati inesistenti o morti

Gli iscritti al Pdl sembrano uno dei 3 segreti di Fatima, ma si sa per certo che il famoso comizio di Berlusconi per il tesseramento in Piazza del Duomo a Milano fu un clamoroso flop di 18.000 iscrizioni, oscurato dal colpo di Duomo

L’UdC sembra che abbia poco più di un migliaio di iscritti (1357?)

Alleanza Nazionale ne aveva 188.000

Italia dei valori non pervenuta

Il Movimento 5 stelle conta già 60.000 iscritti. Mi pare un ottimo risultato

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.04.10 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Cacchio non mi parte la Mercedes!

Serafino Tappa, Fino Commentatore certificato 02.04.10 16:01| 
 |
Rispondi al commento

esposito g.
iscritto al blog dal 17/03/07

Da sempre due polli nello stesso pollaio...
Che Beppe, si preoccupi del fatto che De Megistris tenti e possa accasarsi da queste parti, spiegherebbe alcune cose.

,,e poi ,,, (avrà pensato Beppe):

laureato, ex magistrato e pure napoletano,
che ci mette a "fottersi"
un ex comico, con licenza media e per giunta genovese?

esposito g. Commentatore certificato 02.04.10 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Grande Marco Calì.........grazie 1000

Kurt T Commentatore certificato 02.04.10 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Il Papa presenta il conto
Ottenuta la sconfitta di Bonino e Bresso.

Benedetto XVI chiede di boicottare la legge sull’aborto.
I leghisti s’inginocchiano.


Lega e berluscones pagano sull’unghia l’appoggio elettorale della Chiesa.

Il Vaticano presenta il conto e, al segnale di Cota, parte la manovra nazionale per strozzare con ogni cavillo l’utilizzo della Ru486.

La gerarchia ecclesiastica plaude e incassa.

La manovra è talmente sfacciata che assume il valore di un patto plateale.

I leghisti, ex adoratori del dio Po e un tempo ribelli all’8 per mille e al Concordato, sono pronti a garantire al Vaticano la tutela politica dei “principi cristiani”.

In cambio si aspettano che le gerarchie ecclesiastiche (seppure con qualche protesta sulle rozzezze anti-immigrati) non intralcino la presa del potere di Bossi nelle regioni del Nord e gli stravolgimenti costituzionali in arrivo.

I leader pidiellini si muovono a rimorchio.

Mentre il Papa, celebrando la messa del Giovedì Santo – dedicata ai sacerdoti – ignora del tutto gli scandali di pedofilia nella Chiesa e incita invece all’obiezione di coscienza sulla legge dell’aborto.

La tempistica è stata come dal notaio.
Martedì mons. Rino Fisichella, presidente dell’Accademia vaticana per la Vita, un ruiniano di ferro ricevuto pochi giorni fa da Benedetto XVI, sottolinea sul Corriere della Sera la “presenza determinante” dei cattolici nella tornata elettorale, indica come modelli il ciellino Formigoni e il leghista Cota ed esalta la nuova linea della Lega:

“Manifesta una piena condivisione con il pensiero della Chiesa”.

Mercoledì Cota lancia l’attacco alla pillola abortiva, promettendo di “contrastare nel Piemonte l’impiego della Ru486”.

http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2465615&yy=2010&mm=04&dd=02&title=il_papa_presenta_il_conto

silvanetta* . Commentatore certificato 02.04.10 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a Tutti
Innanzitutto Grande Beppe!
Io ci metto la firma sotto il ricorso
avverso i 2 Onorevoli Illegali (...)

Viva il Pluralismo

Rispetto!

Gero.

Gennaro Tursi 02.04.10 15:48| 
 |
Rispondi al commento


PROPOSTA A CHI PAGA IL CANONE RAI PER AVERE UN PO’ DI POTERE.

INVIARE UNA MAIL A: canonecriptato@yahoo.it
Ci rivolgiamo al giudice per chiedere che il consiglio di amministrazione della rai e il presidente, e la commissione di vigilanza siano eletti da chi ha già PAGATO IL CANONE, tramite internet, con password personali, e risultati immediati e visibili in internet, e chiedere che il segnale rai sia criptato in modo che solo chi paga il canone possa vedere la rai, e chi non vuole pagare guarda solo i canali commerciali.
Non deleghiamo sempre ad altri, se siamo in tanti con pochi euro paghiamo un avvocato ben informato e spazziamo via dalla rai questi politici maledetti di destra e sinistra e i programmi da vedere li indichiamo noi iscritti.

Fai un APPELLO on-line a grillo affinché possiamo raggiungere un risultato veloce e importantissimo per noi e per i bloggers.

Beppe metti sul sito un post apposito sempre aggiornato.

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 02.04.10 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in genere preferisco leggere TOPOLINO..però :

dal vecchio testamento :

"Ma se segue una disgrazia, allora pagherai vita per vita: occhio per occhio, dente per dente, mano per mano, piede per piede, bruciatura per bruciatura, ferita per ferita, livido per livido."

dal nuovo testamento :

"Avete inteso che fu detto: Occhio per occhio e dente per dente; ma io vi dico di non opporvi al malvagio; anzi se uno ti percuote la guancia destra, tu porgigli anche l'altra..."


la PEDOFILIA nel clero è ormai una REALTA' preoccupante....

il vecchio testamento è in evidente antitesi con il nuovo....

quale delle due "sacre" scritture riciclare nel CESSO ???

..il tempo stringe..troppi bimbi sono stati MARCHIATI per sempre ...altri ne seguiranno...

..io ho già deciso...non da ieri.....

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 02.04.10 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il buon Pepp, probabilmente non sa niente di questo blog.
ha fatto un'accordo con CasaCollegno la quale ogni giorno vi butta un'osso da farvi rosicchiare a azzannare tra voi.
Al Pepp gli passa le palanche derivata dalle vendite.
Buona lotta

Serafino Liga, Primo Commentatore certificato 02.04.10 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non centra nulla con l'argomanto del post MA.....
Leggendo i commenti al post su de magistris vedo delle cose che non mi piacciaono proprio per nulla. Grillo e molti suoi ciechi sostenitori dicono cose insensate, travisano le parole di de magistris e giustificano il loro fanatismo facendo riferimento ad un non statuto che non dice proprio nulla rispetto all'atteggiamento dei movimento rispetto a soggetti esterni al movimento stesso. Il non statuto non è ne la bibbia ne il corano e noi non siamo crociati ne talebani, se cosi fosse io non voglio avere nulla a che fare con persone simili.
Purtoppo invece vedo il nascere di una nuova casta religiosa depositaria del sapere assoluto, quella dei grillini puri e duri, fatta da gente altrettanto faziosa e dogmatica di quella che compone gli appartenenti ai partiti ( lega e berluscones in particolare). Mi semrbava che il movimento fosse una fucina di IDEE e non di IDEALI, mi sembrava che il movimento fosse AVANTI qui invece mi sembra che sia molto INDIETO visto che sia il post di Grillo che le risposte dei suoi piu fedeli seguaci incaponiti, mi ricordano molto piu sette religiose e/o ideologiche tipo talebani, crociati, estremisti di sinistra, anarco-insurrezionalisti, nanzisti, fascisti. Gente che segue una DOTTRINA e non un' IDEA. Mi ricordano persone che ho incontrato nella mia vita, appartenenti o ambienti clericali-ecclesiastici o a quelli degli autonomi estremisti. Tutto questo non mi piace per niente. Come elettore de movimento e come sostenitre delle battaglie, delle idee e dei programmi finora messe in campo da Grillo urge un CHIARIMENTO. Perché non intendo entrare in una SETTA pseudo religiosa, non voglio ascoltare un SANTONE e non voglio continuare il mio cammino con dei fanatici accecati da dogmi privi di fondamenta. QUINDI caro GRILLO facci capire, spiegati, oppure ci vorrà un attimo a creare un altro movimento fatto da gente pensante e libera, che proponga veramente delle alternative e delle IDEE

giovanni Pascoli Commentatore certificato 02.04.10 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me se uno governa bene non dovrebbe non poter continuare a governare. In ogni caso andrebbero ad occupare altre poltrone pubbliche e sarebbero sostituiti da soggetti molto simili.
Visto che la Lombardia e L'Emilia Romagna sono le regioni che mi sembra siano tra le meglio gestite, secondo me sarebbe meglio pensare ad altro.
Dico sembra perchè a rimini la sanità negli ultimi anni ha avuto un decadimento mostruoso, e stessa cosa vale per la viabilità stradale.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 02.04.10 15:37| 
 |
Rispondi al commento

"""'Preti pedofili coperti da Chiesa'
Alfano invia ispettori a Milano"""

--------------------------------------------------
Mah!

Io farei circondare Città del Vaticano dall'esercito...

Mi sembrano di gran lunga più pericolosi...

N'meriggio scellerati...

maurizio spina Commentatore certificato 02.04.10 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“ECCO SPIEGATO L’ARCANO” e “DUE DOMANDE PER GIOVANNI FAVIA”.

Dall’intervista di Luca Telese, sul Fatto quotidiano:

“FAVIA, 7% IN EMILIA: NIENTE INDENNITÀ E LA LINEA SI’ DECIDE SUL WEB”

Luca Telese
- Avete un leader carismatico, qualcuno vi dipinge come una piccola setta.

Giovanni Favia
- Balle. Beppe è il detonatore, noi cittadini siamo la dinamite.

Luca Telese
- Ma vi è mai capitato di dissentire da lui su qualcosa?

Giovanni Favia
- CERTO. ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE LUI (Beppe Grillo) VOLEVA PORTARE SUL PALCO SONIA ALFANO E LUIGI DE MAGISTRIS, CANDIDATI INDIPENDENTI NELL’ITALIA DEI VALORI.

- Luca Telese
E voi no?

- Giovanni Favia
No, non ci sembrava giusto. Li abbiamo votati, e volentieri, ma renderli protagonisti della nostra manifestazione era qualcosa di più.


“DUE DOMANDE PER GIOVANNI FAVIA”:

1)MA QUANDO MAI SI È DISCUSSO DI QUESTO FATTO IN RETE?
2)CHI HA DECISO CHE COSA, PER CONTO DI CHI?

Firmato da uno di quelli che ti ha permesso di arrivare al 7%.

Paolo R. Commentatore certificato 02.04.10 15:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Travaglio?

Travaglio non rischia affatto di fare la fine di De Magistris!
Travaglio è membro interno del progetto di grillo!

sancho . Commentatore certificato 02.04.10 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
E' utopia togliersi dai coglioni questi piduisti massoni merdosi mafiosi parassiti PEDOFILI (DI DESTRA DI SINISTRA E DEL VATICANO!!!!!)
W GRILLO, TRAVAGLIO, E TUTTI I SOSTENITORI DEL M.5.S.
xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

BRUNO SENZA VESPA ( CAGLIARI) 02.04.10 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Non penso che sia una gran scelta quela di criticare il popolo viola,cosi' mi e' stato riferito dopo tutto crediamo di condivedere le stesse opinioni.....auguri cmq al movimento 5 stelle..

zic zac (cacatua), lecco Commentatore certificato 02.04.10 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Ma in questo blog De Magistrus non era osannato dal Pepp e dai sgrillettini?

Serafino Liga, Primo Commentatore certificato 02.04.10 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non mollare!!! mai!!!

paolo nieddu 02.04.10 15:25| 
 |
Rispondi al commento

OT (quasi)

ai ragazzi del blog ed a beppe grillo

vi seguo da molto tempo con interesse. non voto.

mi piacerebbe che qualcuno avesse la voglia e la conoscenza delle dinamiche del m5s per rispondere al seguente comento.

premesso che a mio modo di vedere:

a) il post vs de magistris

-è rozzo ed offensivo nella forma, a prescindere dalla sostanza

-ha slatentizzato i limiti "caratteriali" di una parte dei sostenitori del m5s, vedi gli assolutisti che idolatrano grillo, gli attivisti dei meetup che invitano a sciacquarsi la bocca prima di parlare del movimento

-ha favorito l'intromissione di numerosi disturbatori (facilmente riconoscibili) che gettano benzina sul fuoco

-ricorda penosamente le rancorose lamentele delle comari (e dei soliti)

-è indicativo nei modi di un atteggiamento privatistico nei confronti del m5s

b) i commenti degli assolutisti sono i più intrisi di drammi grammaticali che hanno dell'incredibile

c) il declino culturale, sociale ed economico del paese sembra disperatamente irreversibile

d) qualunque insieme di persone numericamente significativo ingloba una certa quantità di idioti

vi domando:

a) come può avvicinarsi al m5s una persona disillusa, che detesta gli arroganti e coloro che non sono mai colti dal dubbio, se ad accoglierla al meetup trova un kamikaze

b) chi decide che un movimento è migliore di un altro, chi ne fa parte o chi non ha ancora scelto?

c) quando mai uno che è davvero avanti dice di essere avanti? il rispetto si conquista o si pretende?

d) ho 34 anni e vorrei tanto che qualcosa cambiasse. c'è un modo, per quanto imperfetto, perchè ci sia un'inversione di tendenza prima che diventi vecchio?

c) il cambiamento dal basso è forte, ma ho come l'impressione che richieda qualche annetto. nel frattempo, possibile che siano tutti indegni? che cos'è, una nuova casta?

d) chi tiene testa agli idioti? cioè, movimento dal basso (bello) ma da quanto in basso?

per me sarebbe importante saperlo.

in bocca al lupo

vale 1 02.04.10 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe de magistris è una ottima persona. Bisogna dialogare con lui almeno in un futuro prossimo. Non escludere a priori questa possibile risorsa. angelo54

auletta angelo 02.04.10 15:20| 
 |
Rispondi al commento

dopo DeMagistris a chi toccherà la prossima pugnalata nella schiena? a MarcoTravaglio?... Marca guardati le spalle, specialmente se dietro ci sono degli 'amici'...

rob m., como Commentatore certificato 02.04.10 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma la Storia non ha insegnato nulla??? Se non reagiamo SUBITO, la chiesa cattolica tornerà a riaccendere i roghi!!!!!!!

Giovanni N 02.04.10 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cazzo mi sembrava strano e di cattivo gusto che Errani potesse farsi eleggere per il terzo mandato consecutivo, invece non è solo strano è illegale! Grazie Beppe! Forza Favia!!!!!!!!

Ivan R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.10 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Ritengo giusto e doveroso ricorrere contro questo abuso di potere. Queste persone dovrebbero rappresentare la legalità, invece dall'alto della loro onnipotenza la ignorano per fini personali.
Questi individui rappresentano il popolo"sovrano".
In realtà, ci irridono, ci impoveriscono e ignorano salvo quando si vota.Questa realtà deve essere trasmessa con forza ai cittadini fino alla nausea. Berlusconi con questo sistema nauseante,fa passare un sacco di bugie persuadente molti cittadini.
Andate avanti non vi fermate.

auletta angelo 02.04.10 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Domanda: se B. avesse la possibilità di nominare Cicchitto capo dell'opposizione per tenerla a bada e frenarla, come si comporterebbe Cicchitto? Risposta: esattamente come D'Alema, Veltroni e Bersani! --Dietro il proscenio troppi interessi comuni e convenienze reciproche

benedetto santino 02.04.10 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Noi siamo come i Vietcong, noi siamo convinti che quello che facciamo è per una giusta causa, noi NON perderemo mai, loro si è solo questione di tempo.
Se ci attaccano, non faranno altro che portare persone dalla nostra parte.
Se ci ignorano, lavoreremo in silenzio per l'assalto finale.
Hanno perso e non lo sanno ancora.

Generale Giap.


I politicanti cattolici nominati da partiti cattolici, fanno gli interessi dello Stato straniero canaglia Vaticano e non quelli del popolo ITALIANO. Questa GENTAGLIA dovrebbe essere processata per alto tradimento!

Giovanni N 02.04.10 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Allora, questi LEGAIOLI vengono o no a gonfiarmi come una zampogna ???

..hi hi hi...

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.10 15:03| 
 |
Rispondi al commento

BUON LOVORO E BUONA PASQUA IMPRENDITORE, CHE NON RIESCI AD INCASSARE QUANTO TI E' DOVUTO PER LAVORI FATTI PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI, E ALTRO E CHE PERO’ DEVI PAGARE LE TASSE,
BUON LAVORO E BUONA PASQUA COMMERCIANTE " LADRO " CHE PAGHI SOLO IL 73,45 % DEL TUO REDDITO IN TASSE, E ALTRE IMPOSTE E ALTRO…
BUON LAVORO E BUONA PASQUA ARTIGIANO CHE IL PROSSIMO ANNO NON RIAPRIRAI LA BOTTEGA PERCHE’ OBERATO DI IMPOSTE E LACCIUOLI VARI...
BUON LAVORO E BUONA PASQUA A TUTTI VOI LAVORATORI AUTONOMI, CHE CONTRIBUITE CON LE VOSTRE TASSE A RENDERE PIACEVOLE LA VITA DI SENATORI, DEPUTATI, SINDACALISTI, SINDACALISTI CHE NON CONOSCONO IL VALORE DEGLI SPIPENDI EUROPEI.
BUON LAVORO E BUONA PASQUA A VOI DIPENDENTI CHE OLTRE A QUELLA DEI SUDDETTI RENDETE CON LE VOSTRE TASSE PIACEVOLE ANCHE LA VITA DEI FUNZIONARI DEI VARI MINISTERI CHE NON FUNZIONANO.
BUON LAVORO E BUONA PASQUA A TUTTI QUELLI CHE PAGANDO TASSE ASSURDE,
NONOSTANTE TUTTO CON SACRIFICI ENORMI TIRANO LA CARRETTA.
BUON LAVORO E BUONA PASQUA A VOI, ILLUSI, CHE QUALCHE COSA POSSA PACIFICAMENTE CAMBIARE. CI VOGLIONO LE GHIGLIOTTINE. ED ALLORA ….
ALMENO CAMBIERANNO LE PERSONE…
BUONGIORNO E BUONA PASQUA AI VENETI, NATURALMENTE A QUELLI ANCORA IN VITA, E TANTA GLORIA A QUELLI CHE NON CI SONO PIU'...CHA SARANNO GLI EROI DEL FUTURO. MA PURTROPPO, COME I PARTIGIANI, BANDITI OGGI....
BUONGIORNO E BUONA PASQUA A VOI EXTRACOMUNITARI INCAZZATI, CHE FARETE VOI UNA VERA RIVOLUZIONE NEL NOSTRO PAESE E DARETE ANCHE A NOI UN PO’ DELLA VERA LIBERTA’.
BUONGIORNO A TUTTI QUELLI CHE SONO IN GRADO DI PROCURARSI IL CIBO, LEGALMENTE, CON LA PROPRIA INTELLIGENZA O CON IL PROPRIO LAVORO.
BUONAGIORNO A TUTTI I VERI UOMINI CHE NON SIANO PARASSITI... O POLITICANTI.
BUONAGIORNATA ALLE DONNE CHE LAVORANO FUORI CASA E NELLA FAMIGLIA SENZA NESSUN VERO RISCONTRO ....
BUON, BUON, SORGERE DEL SOLE A TUTTI, PERCHE’ E’ SPERANZA DI UN FUTURO LIBERO, E RIVOLUZIONARIO.

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 02.04.10 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso sia inutile fare ricorso in Italia, meglio ricorrere direttamnete alla corte Europea. Ormai qui da noi la magistratura è finita, sfasciata, allo sbando. Quasi come le nostre finanze.....

MARCO CONTI 02.04.10 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Pare.. Pare... che lo tsunami verde, vi abbia procurato un'esagerata infiammazione al culo.
E' vero?

Serafino Liga, Primo Commentatore certificato 02.04.10 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tu trovami un Coglione Ambizioso e dominerò il Pianeta.
Se non è anche un ladro. MEGLIO.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.04.10 14:55| 
 |
Rispondi al commento

"Il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, ha deciso di inviare ispettori alla procura di Milano, per verificare se le dichiarazioni rese ieri in un'intervista dal pm Pietro Forno -- procuratore aggiunto a capo del pool specializzato in molestie e stupri, che si è lamentato della scarsa collaborazione del Vaticano nei casi di abusi sessuali commessi da sacerdoti -- siano diffamatorie. "
[Reuters]

Pedofilia: Associazione Austriaca Raccoglie 174 Denunce Abusi Chiesa
(ASCA-AFP) - Vienna, 2 apr -

Tralascio le altre notizie internazionali.
In TUTTO IL MONDO le notizie VENGONO FUORI.
Qui abbiamo il difensore d'ufficio, o meglio la "guardia della notizia" prima ancora che la notizia venga fuori.
Secondo il "guardia"-sigilli é forse reato che i magistrati lamentino la non collaborazione? Mentre in tutto il mondo se ne sono accorti tutti, e lo scrivono liberamente, che di mancata collaborazione si è trattato già da molti anni a questa parte paese per paese, altrove se la prendono con gli eventuali peccatori, da noi con chi li scopre.

E stiamo anche aspettando di capire come mai quella poveretta, uccisa, è rimasta per tanti anni insepolta e "non trovata" nel sottotetto di una chiesa senza che nessuno se ne accorgesse e/o denunziasse la cosa o andasse a cercarla lì.
Non si vuole associare, qui, le vicende sotto un "certo" aspetto, però qualcosa è venuta forse a mancare nella sensibilità di tanti.
E poi mi chiedo: la polizia era andata a cercare lì? e se no come mai?
Comunque si vedrà.
Direi però che egoismo, malevolezza e superficialità si stanno diffondendo come un cancro nelle nostre società!
E anche la politica ha imboccato una pessima strada

rosario v. Commentatore certificato 02.04.10 14:53| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Gesù Cristo e dei cattolici.....
Vorrei ricordare che il vero Cristiano non si comporta a "corrente alternata"; non prende cioè dalla fede e dalle regole quello che più gli conviene.
Parlo a "s"proposito della pillola RU486 e di quello che i "s"governatori leghisti hanno affermato, ergendosi ad usbergo della cristianità.
Mi sta bene che difendano la vita, ma nello stesso tempo DEVONO anche essere per l'ACCOGLIENZA (anche questo ha detto il papa) e l'uguaglianza fra le fedi (idem) nonchè preticare l'uguaglianza sociale e la solidarietà con gli ultimi.
Purtroppo dopo che Gesù scacciò i mercanti dal tempio, a poco a poco essi si fanno sempre più vicini alla gerarchia ecclesiale decantando ciascuno la propria mercanzia perché il papa non è sordo a questi richiami.
SUBITO UN NUOVO CONCORDATO, O CHE IL VATICANO SCELGA UN'ALTRA SEDE.

Arnaldo . Commentatore certificato 02.04.10 14:52| 
 |
Rispondi al commento

beppe stai dimenticando di chiudere con:loro non si arrenderanno mai,noi neppure.

gigi boi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.10 14:52| 
 |
Rispondi al commento

dai se ce ne fosse stato bisogno è
partita la flotta contro grillo,santoro,annozero
questo secondo me è l'evidenza che cominciamo
a fare paura quindi tutti i tromboni di qualsiasi
colorore politico italiano stanno sbraidando,
hanno sguinzagliato la muta di segugi alla ricerca
della volpe,meraviglioso!! hanno fatto vedere beppe selezionando le parolacce,ahahahhahahah ma non quelle con i contenuti,manco avessimo
preso la bastiglia hahhahahhahah,
mi sembra evidente che stanno scaricando le loro
inefficenze,sul movimento,e quelli che hanno
vinto vaticano docet,attaccano pure loro?
che cazzo vanno cercando si godessero la loro
politica di inciuci e ci lascino lavorare,
ma per!! favore televisioni girnali tutti contro
beppe facciamo paura perchè siamo oltre
non vorrei che ci vengono a prendere a casa uno per uno e ci mandino a santo stefano in provincia
di ventotene,da sbattersi dalle risate questi sono i politici della repubblica delle banane.
e travaglio?è gia stato condannato a morte
passa parola e buona pasqua.

galletti claudio 02.04.10 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Intanto che discutiamo sulla bresso-cota e tav,
non sottovalutiamo il problema dell'avanzata
lega-fascio-p2!
Antony
----------------------

FASCIO-P2 SARAI TU!

Quando parli della Lega pulisciti la bocca e fai vedere il tuo certificato penale, stronzo!

Siete tutti dei ladri, da destra a sinistra, ma soprattutto a sinistra, come si e' visto nell'ultimo anno.

Siamo piu' vicini noi alle idee di Grillo che voi comunisti del cazzo.

Andate nel blog di Ferrero e i destri in quello di forza Italia.

Che cazzo ci fate nel blog di Grillo!

E portatevi anche De Magistris:
lo scalatore di leadership.
Una nullita' sia da magistrato che da politico.

HA RAGIONE GFRILLO!

Mirko Tonel 02.04.10 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROPOSTA A CHI PAGA IL CANONE RAI PER AVERE UN PO’ DI POTERE.

INVIARE UNA MAIL A: canonecriptato@yahoo.it
Ci rivolgiamo al giudice per chiedere che il consiglio di amministrazione della rai e il presidente, e la commissione di vigilanza siano eletti da chi ha già PAGATO IL CANONE, tramite internet, con password personali, e risultati immediati e visibili in internet, e chiedere che il segnale rai sia criptato in modo che solo chi paga il canone possa vedere la rai, e chi non vuole pagare guarda solo i canali commerciali.
Non deleghiamo sempre ad altri, se siamo in tanti con pochi euro paghiamo un avvocato ben informato e spazziamo via dalla rai questi politici maledetti di destra e sinistra e i programmi da vedere li indichiamo noi iscritti.

Fai un APPELLO on-line a grillo affinché possiamo raggiungere un risultato veloce e importantissimo per noi e per i bloggers.

Beppe metti sul sito un post apposito sempre aggiornato.

IO SONO ISCRITTO AL MOV.5STELLE E TU CHE ASPETTI?

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 02.04.10 14:47| 
 |
Rispondi al commento

DURANTE LE ELEZIONI HO SCRITTO A FORMIGONI NEL SUO SITO - cè scritto scrivmi e io l ho fatto- CHIEDENDOGLI SEMPLICEMETE DI FARMI SAPERE COSA FOSSE VERO E COSA NO SUL FATTO CHE SE AVESSE VINTO SI DOVEVA DIMETTERE...

PER ORA NON MI HA RISPOSTO...

BUONA GIORNATA

Daniele I. Commentatore certificato 02.04.10 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Dal gruppo facebook "Raccolta firme per una centrale nucleare ad Arcore"

Dopo la richiesta di rettifica inoltrata alla direzione del Tg1 in merito al falso servizio sul processo Mills (secondo Minzolini è stato assolto), sabato 10 aprile si terrà un'altra protesta davanti alla sede RAI. Combattere per la verità è molto più di una semplice rappresaglia, è un dovere.

Prescrizione non è assoluzione

Luogo:davanti SEDE RAI VIALE MAZZINI

Ora:sabato 10 aprile 2010 11.00.00

manuela bellandi Commentatore certificato 02.04.10 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Dovrei acquistare delle padelle.
Mi rivolgo al blog o a Padellaro?

Serafino Liga, Primo Commentatore certificato 02.04.10 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

REFERENDUM ACQUA PUBBLICA


(...)

"Dopo aver presentato - ha continuato Marco Bersani - già due anni fa una proposta di Legge di iniziativa popolare per la ripubblicazione dell'acqua con oltre 400 mila firme, oggi lanciamo una straordinaria campagna di raccolta per tre referendum abrogativi. Vogliamo abrogare non solo l'ultima legge del governo Berlusconi ma anche le norme che in passato hanno spinto nella medesima direzione. Vogliamo fare uscire l'acqua dal mercato e togliere i profitti dall'acqua".

Proprio per questo il Forum italiano dei movimenti per l’acqua chiede di prendere contatti con i rappresentanti locali e istituzionali, con i parlamentari del territorio di riferimento per dire loro la gravità di questa scelta e per chiedere loro che si attivino per evitarla. E sottolinea che "il referendum per l'acqua pubblica deve essere una battaglia comune".

"Ho saputo - riporta una nota di Marco Bersani - che l’Italia dei Valori (IdV) ha annunciato di voler procedere a promuovere autonomamente un proprio referendum sull’acqua, nonostante la nostra vastissima coalizione sociale abbia appena depositato tre quesiti referendari per l’acqua pubblica e abbia lanciato l’avvio di una grande raccolta firme". "Voglio che sappiate - continua l'esponente del Forum - che ritengo questa scelta gravissima. Perché irrispettosa di un percorso che tantissimi di noi hanno costruito in questi anni in tutti i territori del Paese. Perché antepone gli interessi di partito ad un obiettivo grande, condiviso e di civiltà, come quello per l’acqua bene comune". Bersani ha quindi chiesto all’Italia dei Valori "di recedere immediatamente dal proposito annunciato e di incontrare il Comitato promotore dei quesiti depositati per collaborare alla comune battaglia". [GB]

http://www.acquabenecomune.org/

manuela bellandi Commentatore certificato 02.04.10 14:38| 
 |
Rispondi al commento

KIT KAT - UN CROCCANTE CIOCCOLATO CHE DISTRUGGE LE FORESTE
nei suoi spot, Nestlé ti invita a fare un break, mangiando un Kit Kat. Ma ogni volta che dai un morso al tuo Kit Kat potresti - senza saperlo - prendere a morsi un pezzo di foresta e contribuire all’estinzione degli ultimi oranghi. Nestlé, infatti, acquista olio di palma da aziende che stanno devastando la foresta pluviale indonesiana e minacciando la sopravvivenza delle popolazioni locali e degli oranghi.
Per chiedere a Nestlé di non acquistare mai più olio di palma dal “campione” della deforestazione Sinar Mas, abbiamo lanciato una campagna internazionale sul web.
In migliaia hanno partecipato in tutto il mondo e perciò, poche ore dal lancio, Nestlé ha dichiarato pubblicamente l’intenzione di cancellare i propri contratti con Sinar Mas. Di fatto, però, continuerà a utilizzare olio di palma di Sinar Mas, acquistandolo da aziende terze come Cargill.

Nestlé, inoltre, intrattiene accordi commerciali anche con la multinazionale della carta Asian Pulp and Paper (APP) che è una società sussidiaria proprio di Sinar Mas. Anche APP ha preso la cattiva abitudine di distruggere le foreste per sostituirle con piantagioni intensive da cui si ricava carta che Nestlè utilizza per il packaging dei prodotti.
Nestlé deve ripulire tutta la propria filiera di produzione. È arrivato il momento di concedere un break anche agli oranghi e alle foreste indonesiane! Per convincere Nestlé dobbiamo essere sempre di più: abbiamo bisogno del tuo aiuto.
http://www.greenpeace.org/italy/kitkat

piripicchio chanel, in giro,alle volte vicino a pisa Commentatore certificato 02.04.10 14:34| 
 |
Rispondi al commento


ISCRIZIONE AL MOVIMENTO 5 STELLE,
L'IDEA CHE UNO VALE UNO è FANTASTICA,
VOTARE LE PROPOSTE DEL MOVIMENTO ON-LINE è STUPENDA,
IO NON VOGLIO DELEGARE PIù NESSUNO, E SU OGNI PROPOSTA VOGLIO CHE CI SIA IL MIO VOTO,
VOTAZIONI ON LINE CON NOME E COGNOME DEGLI ISCRITTI,
IL FUTURO è VICINO,
ISCRIVITI,E NON DELEGARE Più NESSUNO.

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 02.04.10 14:34| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA A CHI PAGA IL CANONE RAI PER AVERE UN PO’ DI POTERE.

INVIARE UNA MAIL A: canonecriptato@yahoo.it
Ci rivolgiamo al giudice per chiedere che il consiglio di amministrazione della rai e il presidente, e la commissione di vigilanza siano eletti da chi ha già PAGATO IL CANONE, tramite internet, con password personali, e risultati immediati e visibili in internet, e chiedere che il segnale rai sia criptato in modo che solo chi paga il canone possa vedere la rai, e chi non vuole pagare guarda solo i canali commerciali.
Non deleghiamo sempre ad altri, se siamo in tanti con pochi euro paghiamo un avvocato ben informato e spazziamo via dalla rai questi politici maledetti di destra e sinistra e i programmi da vedere li indichiamo noi iscritti.

Fai un APPELLO on-line a grillo affinché possiamo raggiungere un risultato veloce e importantissimo per noi e per i bloggers.

IO SONO ISCRITTO AL MOV.5STELLE E TU CHE ASPETTI?


aldo casula, cagliari Commentatore certificato 02.04.10 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, anche se, come tutti gli esseri umani, ogni tanto spari qualche cazzata, bisogna ammettere che sei un grande.Per quanto mi riguarda,son dieci anni che non voto ma alla prossima tornata elettorale saro'con voi cinquestellini. Non piu'ideologie ma idee. Ne destra ne sinistra. Uno vale uno. OK?

Mauro Jodice 02.04.10 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Sta circolando nel web una e-mail in cui si sostiene che Beppe Grillo sta promuovendo una iniziativa contro il caro-benzina.

E' UNA BUFALA!!!!

Non èsiste nessuna iniziativa, è la solita catena di Sant'Antonio, che in questo caso utilizza il nome di San Beppe Grillo come mezzo di pubblicità.

Quindi attenti a non cascarci, e già che ci siete ogni mattina appena svegli guardate fuori cielo azzurro e gridate un liberatorio "nano e piddini andate affanculo!", e inizierete bene la giornata.

Giorgio O. Commentatore certificato 02.04.10 14:30| 
 |
Rispondi al commento

la mia firma è pronta...........

loredana pedoni 02.04.10 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Coraggio gente! Non siamo poi così male come credete. Sul Messaggero di ieri ho letto che un piccolo primato ce l'abbiamo anche noi italiani.
I nostri giovani fino a 24 anni, al primo impiego, sono disoccupati nella misura del 7,8 per cento al disopra della media UE.
Non lo dicono ma forse, in compenso i nostri rappresentanti politici oltre gli 8o anni superano la media UE di una percentuale maggiore!

gianni gibi, udine Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.10 14:28| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 02/04/2010
CARI AMICI L MOVIMENTO 5 STELLE DEVE MUVERSI IN SINTONIA con il programma che è stato scritto, portando avanti in sintonia con i vari problemi locali, LASCIAMO PERDERE TUTTI I CITRULLI DI DESTRA E DI SINISTRA noi vogliamo il nuovo e non ci inciucciamo con nessuno se qualcuno vuole seguirci e a la fedina pulita si iscrivi al movimento.
IN ITALIA nessuno rispetta le leggi, quindi i vari ERRANI, FORMIGONI E COMPANY non fanno altro che seguire il trend, è già stato detto e ripetuto migliaia di volte, destra e sinistra si abbeverano allo stesso w.c, NOI IL MOVIMENTO dobbiamo andare oltre con le nostre idee e certezze, loro affogheranno da soli nel liquame che hanno prodotto.
ORA IL NOSTRO COMPITO è di espamdere e fare proseliti per il movimento tenendo ben chiaro il concetto che siamo liberi dagli inciucci di colore.
SALUTI GIUSEPPE TONNINI

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 02.04.10 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Intanto che discutiamo sulla bresso-cota e tav,
non sottovalutiamo il problema dell'avanzata
lega-fascio-p2!
Quando avranno attuato il disegno massonico-piduista
e cancellato dai libri e dalle scuole la memoria
e ridisegnato la storia...la tav diventera' una barzelletta!

Mi piacerebbe che il prossimo post fosse una sorta di post-referendario:
di pietro lo volete o no?!
Io credo...ci sarebbe una forte astensione!
Ci si legge!

Anthony, C. 02.04.10 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' inutile continuare a bla bla bla sei di destra sei di sinistra sei del centro sei leghista!!!Bisogna rifare i paletti della democrazia entro in quali muoversi!
Onestà,verità,sacrificio e organizzazione della società in base ai principi della costituzione!!
Tanti discorsi cervellotici non servono a nulla.
Resistere alla merda e proporsi sui principi.
L'onestà,la verità ed il sacrificio non hanno bandierine ed infatti le abbiamo perse per seguire questi politici di merda...chieswa compresa!!
E adesso per un pò vi saluto e voi continuate a bla bla bla bla.

oreste sp 02.04.10 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Sig.Grillo, bene ha scritto "prima Roma imperiale, poi secoli bui...e tutto il resto". Con Roma imperiale non stavano poi tanto male!! Lei dice che esistono Governatori a vita per diritto partitico....per motivi ignoti ai cittadini....! Mi auguro si renda conto che i Governatori a vita esistono solo perchè legittimati dal voto dei cittadini che, al contrario di quello che lei dice e pensa, non sono degli imbecilli. Infatti, i motivi del loro voto vanno rispettati come quelli dei "suoi" 400 mila grillini delle 5 stelle!!! Lei insiste nel dire che queste elezioni reiterate sono contra-legem, io insisto nel pensare che non sia così, altrimenti i Governatori "incriminati" non avrebbero retto tanto!! Ci da notizia che proporrà appello contro queste due elezioni. Tutta l'Italia starà col fiato sospeso in attesa delle decisioni delle Autorità competenti è starà anche col fiato sospeso in attesa dei cambiamenti che proporranno e otterranno (?) i succitati 400 (forse 500) mila 5 stelle eletti!! Per ultimo, e credo di interpretare il pensiero di qualche milione di italiani, mi auguro che i "suoi" illuminati cinquestellini, una volta abbeveratisi alla fonte della giovinezza, non si amalghimino con quella "razza" di governanti e non che attualmente si sollazzano sulle innumerevoli poltrone. Poltrone la cui comodità ora sperimenteranno anche loro!!! Ai posteri l'ardua sentenza!

Volatile pn 02.04.10 14:22| 
 |
Rispondi al commento

de magistris l'abbiamo votato noi, grillini,
perciò non va mandato a quel paese, ma convinto che il movimento a 5 stelle è la sua casa, io sono iscritto al movimento, e mi permetto il lusso di parlare,fino ad ora si è comportato benissimo quindi assieme a di pietro e sonia alfano vanno rispettati e accolti nel nostro movimento.

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 02.04.10 14:21| 
 |
Rispondi al commento


Deaths from pregnancy and childbirth in the United States have doubled in the past 20 years, a development that a human rights group called "scandalous and disgraceful".

Most of the deaths and complications occur among minorities and women living in poverty, it noted.

(cnn, nota emittente social-comunista)

Dove e' quel coglione che pensa ancora che gli USA siano il futuro del mondo ?

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 02.04.10 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa legge del 2004 è retroattiva ?
Altrimenti questo, per i due presidenti, sarebbe il secondo mandato da quando è stata promulgata la legge

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.10 14:18| 
 |
Rispondi al commento

si ad alleanze con l'idv,
mai alleanze col pd o altre merde politiche.
con pazienza conquisteremmo la maggioranza anche da soli.


ISCRIZIONE AL MOVIMENTO 5 STELLE,
L'IDEA CHE UNO VALE UNO è FANTASTICA,
VOTARE LE PROPOSTE DEL MOVIMENTO ON-LINE è STUPENDA,
IO NON VOGLIO DELEGARE PIù NESSUNO, E SU OGNI PROPOSTA VOGLIO CHE CI SIA IL MIO VOTO,
VOTAZIONI ON LINE CON NOME E COGNOME DEGLI ISCRITTI,
IL FUTURO è VICINO,
ISCRIVITI,E NON DELEGARE Più NESSUNO.

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 02.04.10 14:17| 
 |
Rispondi al commento

da schiattarsi dalle risate dal tgr regione
lazio,la civilisima,destrissima latiana cerca
pifferaio magico per portare via i topi che
sembrano nascere come funghi, uno addirittura
e spuntato in diretta,ahahhahahhahahahahhah
speiamo che finisca sui tg mazionali.

topi veri concoda orecchie ecc ecc.

galletti claudio 02.04.10 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

02/04/2010, ore 11:16 - Il ritrovamento in un bosco del torinese
Torino: trovate in un bosco schede elettorali con voti per Bresso
di: Antonio Rispoli

TORINO - In un bosco tra Luserna San Giovanni e Torre Pellice, comuni in provincia di Torino, sono state ritrovate migliaia di schede elettorali già compilate. La scoperta è avvenuta grazie ad alcuni turisti umbri, impegnati in una passeggiata naturalistica lontano dalle città. Ad un certo punto, secondo quanto dagli stessi testimoniato, hanno visto alcune buste nere, di quelle abitualmente usate per i rifiuti. Dato che non poteva esserci una discarica lì, hanno chiamato i Carabninieri, che hanno aperto le buste, trovando migliaia di schede elettorali compilate, parte con voti a favore della Bresso e parte con voti nulli. Immediatamente è stata avvertita la magistratura, che ha avviato una indagine.
Indagine che difficilmente approderà a qualcosa, dato che dopo ogni eleizone vengono fatti ritrovamenti di questo genere, senza che mai sia stato trovato un solo colpevole.

http://www.julienews.it/notizia/politica/torino-trovate-in-un-bosco-schede-elettorali-con-voti-per-bresso/44643_politica_0_1.html

manuela bellandi Commentatore certificato 02.04.10 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Raid israeliano su Gaza: tre bambini feriti dalle schegge...

--------------------------------------------------
Dura presa di posizione del Vaticano...

La prossima volta che bombardate cercate almeno di centrare degli adulti...

maurizio spina Commentatore certificato 02.04.10 14:15| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Come ROVINARE l'istruzione e il livello culturale del paese favorendo l'accoppiata furbizia-ignoranza e guadagnarci pure..

Esami facili, prof fantasma - com'è facile la laurea online
da
http://www.repubblica.it/scuola/2010/04/02/news/universit_telematica-3078781/

"Tempi record, basta pagare 12 mila eur. Un business tutto privato da 100 milioni l'anno
Dodici mesi di studi in meno come sconto garantito, tesi compilate in fretta e prove senza rischi"
...
"a sette anni dalla loro nascita, istituita con il decreto ministeriale del 17 aprile 2003 firmato dal ministro dell'Istruzione Letizia Moratti e dal ministro dell'Innovazione Tecnologica Lucio Stanca, [!!!!! nds]

gli atenei telematici italiani sono diventati a tutti gli effetti un "sistema parallelo" per ottenere a pagamento una laurea in tempi da record, accorciando corsi di studio e collezionando crediti formativi.
Un metodo rodato ed oliato per diventare dottori a caro prezzo ma con il minimo dell'impegno. Un anno di studi come sconto garantito, 24 mesi contro i 36 necessari, esami senza rischi e tesi compilate in fretta. Un business da oltre 100 milioni di euro l'anno, senza contare i proventi di master e specializzazioni. "

Si rimanda al resto dell'articolo, ma sarebbe interessante sentire il parere di chi CONOSCE qualcuno di questi "geni" laureati con questi meccanismi.

Vorrei aggiungere un commento.
Nel '68 i GIOVANI protestarono pesantemente contro i BARONI universitari che GIA' ALLORA tenevano i programmi in grande ARRETRATEZZA CULTURALE rispetto al resto del mondo, formando CASTA e pensando solo alle loro parrocchie di POTERE E FINANZIAMENTI POLITICIZZATI.

L'errore fu "politicizzare" la lotta, ma forse fu inevitabile perchè appunto i "baroni" erano ormai protetti dai politici (essenzialmente DC) che li avevano posti nei ruoli di reaponsabilità.

Stiamo ancora pagando l'ARRETRAMENTO TECNOLOGICO medio delle conoscenze tecniche rispetto ad altri paesi lo dobbiamo alla DC mafio-e-clero-dipendente !

rosario v. Commentatore certificato 02.04.10 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento di grillo è avanti


In assenza, ormai, dell'idea di sinistra anche nelle menti delle nuove generazioni, il movimento di grillo non poteva che collocarsi in ciò che è rimasto: la destra.
Il fatto che sia avanti vuol dire che si tratta di un'estrema destra populista ed avanguardista.
Una destra che si contrappone al fascismo disordinato e rabbazzonato di berlusconi, obsoleto e non funzionale.
In fondo, cos'è che si contesta a berlusconi? Si contesta l'illegalità, il disordine, il clientelismo e la schizzofrenia etica.
Non si può parlare, semplicemente, di un movimento moralizzatore della politica, perché anche da queste parti si prende a calci la morale molto volentieri. Anche da queste parti i valori tradizionali sono stati sostituiti da nuovi pseudo-tali e l'insofferenza nei vecchi ed in chi li richiama cresce in modo esponenziale.
In realtà, si vorrebbe moralizzare la politica secondo questi nuovi pseudo valori che man mano spuntano fuori dalla società ed anche qui vengono ben recepiti. Questi nuovi pseudo-valori, in realtà, non sono affatto nuovi, ma frutto di una rielaborazione e di un perfezionamento di cose già viste.
Il movimento di grillo si colloca all'avanguardia di un neo-nazismo di cui sposa i "valori", ma ne rigetta le vesti tradizionali.

Lo so, molti rincoglioniti penseranno che sono matto, specie i nazisti satanisti froci che, non a caso, ricevono ottima accoglienza in questo luogo!


sancho . Commentatore certificato 02.04.10 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


...Ergastolo al killer del medico abortista
Condannato Scott Roeder: il 31 maggio uccise George Tiller sul sagrato di una chiesa in Kansas...

--------------------------------------------------

Scontro fra Cota e Zaia su chi debba dargli la cittadinanza onoraria...

maurizio spina Commentatore certificato 02.04.10 14:12| 
 |
Rispondi al commento

E’ ANCORA PRESTO?
Siamo tutti DEI PRIGIONIERI POLITICI!
Qualcuno stà in LIBERTA’ VIGILATA, ma tutte le mattine firma in questura. Sono POCHISSIMI fortunati.
Qualcuno stà in SEMILIBERTA’, di giorno lavora e alla sera torna a dormire nella “Prigione PER il Popolo”
Qualcuno deve stare in Prigione ancora per 30 anni, anche se il massimo da 36 è arrivato a 30. Ma che ce ne frega a noi?
E qualcuno c’ha L’ERGASTOLO, e quelli diamoli pure per persi.
Poi c’è la stragrande maggioranza dei Cittadini che stà dentro da 100 anni, ANCORA OGGI IN ATTESA DI GIUDIZIO.
E che vogliamo fare?
Dite che è ancora presto per liberarli? Gli mettiamo una pietra sopra?
Buona giornata.

Ps: io non enfatizzerei troppo stà storia delle tessere
CHI SI ISCRIVE O E’ UN LADRO O E’ UN COGLIONE!
A QUALUNQUE PARTITO.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.04.10 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti e Serena Pasqua a te Beppe ed a tutti del blog.
E' inevitabile lo studio legale così come da tempo proposto da Nando. Anch'io sono d'accordo sulla firma collettiva e condivisa.
E' cosa buona e giusta se non santa!
Grazie per il tuo impegno.

antonio musco 02.04.10 14:11| 
 |
Rispondi al commento

è sempre bene ricordare:loro e clrericali

certo a rivedere quel palco,un ministro
badate bene non un comico che balla come uno
scemo,e il coro delle voci azzurre fa vomitare,
e tutto questo grazie alla melandri e a
due sporche dozzine mi fa incazzare come una
iena, ma!! povero paese ridotto a un letamaio.

e pensare che questo mostro puttaniere lo hanno
creato loro e non sanno come liberarsene.

galletti claudio 02.04.10 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Eppure ho un età.Ma continuo ancora a stupirmi di come la casta violi sistematicamente le leggi. e come tutto questo non disturba minimamente gli Italiani.Ormai siamo totalmente alienati nel mondo di Media-Mafia.Come è possibile che si candidano persone che non ne hanno diritto,nel silenzio generale.ma poi ricordo che il partito più amato dagli Italiani è stato fondato da un condannato per Mafia(Dell'Utri)che è pieno di pregiudicati,indagati,puttanieri,mafiosi,cammorristicon buona pace dell'Italiano che continua a votare questi personaggi.Non cè più speranza...viva la Papuasia!

sax k., napoli Commentatore certificato 02.04.10 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Postato sul Popolo Viola e Antefatto:

Penso che Grillo si sia montato la testa, attaccare così De Magistris è perfetto per dividere l'opposizione dura e pura. Mentre si vedeva una luce dallo spiraglio, Beppe ha voluto sbattere la porta in faccia alle personalità oneste dell'IDV (De Magistris, Alfano, Arlacchi, ecc.), ai grillini dipietristi, al popolo viola nelle sue varie sfaccettature (IDV, SEL, ecc.) e a tutti quelli che alla proposta di Luigi di un assembramento di massa, come una falange contro PD e PDL, hanno esultato. In base alle sue parole noi non esistiamo, l'unico blog vero è il suo. A questo punto sai che ti dico Beppe... è stato un piacere

Annunziato Vizzari 02.04.10 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCORA DESTRA E SINISTRA.

La logica della divisione politica è ancora impressa nelle nostri menti dai tempi dei padri fondatori della dc.
E' ora di un cambio di rotta radicale altrimenti non ne usciamo fuori.
Perchè ognuno di noi deve essere etichettato da una corrente politica?
Il M5S è al di sopra delle parti?
Lo è solo se ognuno di noi si rimbocca le maniche e mette da parte ogni collocazione politica.
Da nord a sud, da est ad ovest sogno l'unità di Italia, quella delle persone e non degli elettori.
In fondo ognuno di noi simpatizza per una corrente politica solo perchè si ritrova solidale con determinati programmi ed opinioni.
Poi c'è voluto mezzo secolo per capire che chi ci rappresentava, strumentalizzava la nostra adesione solo per dividere e incollarsi alla poltrona del potere.
E' questa la logica che deve essere sconfitta e l'unico modo è porre il cittadino, cioè noi stessi, al centro dell'universo e convincerci che siamo noi i protagonisti del nostro futuro.
Bisogna interagire e non accettare passivamente dichiarazioni mediatiche senza contraddittorio.
Ognuno rappresenta se stesso e si candida per lavorare a fianco della comunità.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 02.04.10 13:56| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA A CHI PAGA IL CANONE RAI PER AVERE UN PO’ DI POTERE.

INVIARE UNA MAIL A: canonecriptato@yahoo.it
Ci rivolgiamo al giudice per chiedere che il consiglio di amministrazione della rai e il presidente, e la commissione di vigilanza siano eletti da chi ha già PAGATO IL CANONE, tramite internet, con password personali, e risultati immediati e visibili in internet, e chiedere che il segnale rai sia criptato in modo che solo chi paga il canone possa vedere la rai, e chi non vuole pagare guarda solo i canali commerciali.
Non deleghiamo sempre ad altri, se siamo in tanti con pochi euro paghiamo un avvocato ben informato e spazziamo via dalla rai questi politici maledetti di destra e sinistra e i programmi da vedere li indichiamo noi iscritti.

Fai un APPELLO on-line a grillo affinché possiamo raggiungere un risultato veloce e importantissimo per noi e per i bloggers.

IO SONO ISCRITTO AL MOV.5STELLE E TU CHE ASPETTI?

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 02.04.10 13:54| 
 |
Rispondi al commento

alla sinistra come dici tu beppe manca solo la L la destra fa i cazzi suio grazie a un complotto del tipo mantenemose la poltrona.allora forza grillini dobbiamo diventare sempre di più e incidere sempre più forte forza grillini e forza grillo.che bello vedranno i frutti del voto alla lega , farà più male a loro del nord.

franco valanzuolo 02.04.10 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Come mai il nuovo duo di Imperatori/Filosofi Cota-Zaia NON ha parlato chiaramente della loro posizione sulla pillola Ru486 PRIMA delle elezioni? CHI sono loro per poter impedire un sacrosanto diritto della donna ? Quali diritti vogliono garantire ? Quello del diritto alla vita di figli non loro? Questo spetta alle rispettive madri (e padri, eventualmente). O forse si preoccupano che questi non-nati finiscano all'inferno perchè non battezzati? Tranquilli: gli embrioni finiscono - secondo la Chiesa Cattolica -DIRITTI in Paradiso!!! (perchè rientrano fra i "bambini" morti senza battesimo, anche se la Commissione Teologica non specifica l'età massima per cui vale la condizione salvifica dei "bambini").

alberto d. Commentatore certificato 02.04.10 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


ISCRIZIONE AL MOVIMENTO 5 STELLE,
L'IDEA CHE UNO VALE UNO è FANTASTICA,
VOTARE LE PROPOSTE DEL MOVIMENTO ON-LINE è STUPENDA,
IO NON VOGLIO DELEGARE PIù NESSUNO, E SU OGNI PROPOSTA VOGLIO CHE CI SIA IL MIO VOTO,
VOTAZIONI ON LINE CON NOME E COGNOME DEGLI ISCRITTI,
IL FUTURO è VICINO,
ISCRIVITI,E NON DELEGARE Più NESSUNO.

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 02.04.10 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi è sembrato di vedere un clandestino in canotto a Bologna.
E' possibile?

Serafino Liga, Primo Commentatore certificato 02.04.10 13:44| 
 |
Rispondi al commento

LA LOGICA DEL PAGARE QUANTO DOVUTO

A prestare attenzione, dopo una tornata elettorale, le prime decisioni dei vincitori evidenziano i "pagamenti agli appoggi ottenuti".

In questa logica il primo e quindi quello di maggiore rilevanza, fatto da Cota et Zaia è il pagamento all'appoggio del clero nella recente tornata elettorale: NIET ALLA RU326

Facciamo attenzione alle prossime decisioni e scopriremo anche gli altri gruppi di potere inciuciati.

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.10 13:42| 
 |
Rispondi al commento

ho inserito il mio commento, dove era consentito, a questa notizia che campaggia sulle prime pagine dei maggiori quotidiani :
"Istat, deficit/pil 2009 al 5,2% il dato peggiore dal 1996"

solitamente i commenti me li inseriscono, ma questo innocuo... commento me l'hanno "censurato" ecco il commento :

diamine !
un pò di collegiale sano ottimismo e propositività sarebbero d'ausilio alla risoluzione di questa endemica crisi congiunturale ; dunque, ad esempio, ecco un concreto sussidio popolare da aggiungere al già affollato scenario :
http://www.youtube.com/watch?v=yb1_WR2hcaI&feature=related

Lucretia Serthra

Lucretia Serthra 02.04.10 13:42| 
 |
Rispondi al commento

4 mesi fa scrivevo chiedendo che cosa diavolo stesse combinando De Magistris al parlamento europeo...

ecco, indirettamente da parte di Grillo, la risposta che mi immaginavo. UN CAZZO, a 20.000 euro al mese.

Non ha lasciato la sua attività da magistrato... non si è dimesso... l'ha solo "sospsesa". PURE BALLISTA!

Non vedo da nessuna parte resoconti di chissà quali risultati della sua attività europea. Concreti, voglio dire...

Si iscrive ad un partito di un personaggio che è il meno peggio (Di Pietro) ma che non è sicuramente uno stinco di santo... o un politico come vorrei, alla Berlinguer (lo so, li abbiamo uccisi tutti certi politici, non esisteranno mai più)

Parla a nome mio. Della serie ma chi cazzo ti ha delegato? io ho votato BONO in Piemonte e basta
(e non votatvo più centrosx dall'avvento di Occhetto ... per favore non menatela con Cota e Bresso... non votavo più da anni queste merde)

SI BUTTA IN POLITICA NAZIONALE... Quando e' pagato, E BEN PAGATO!!!!!, per lavorare "30" ore al giorno al parlamento europeo...

Se dalla vita ho capito qualcosa... ma a questo punto spererei di no, si candiderà anche alle prossime nazionali... beccherà lo stipendio da parlamentare europeo (poi la pensione) poi quello da parlamentare italiano (poi la pensione)... qualcosina da magistrato (se non ha lasciato la magistratura sarà solo per fottuti calcoli economici... Pecunia, sempre pecunia!


Quindi bene ha fatto Grillo a mandarlo A FANCULO!

Nel movimento per adesso siamo 4 gatti... non saremo coloro che cambieranno il paese in tre anni... ma la scelta è chiara, fuori dalle balle i soliti inciucioni che sfruttano la fiducia degli elettori per i cavoli propri.

Senza tentennamenti, senza mezze misure. Non abbiamo più voglia di mediare. A forza di mediare con Silvio il PD, partito degli operai, ha svenduto l'anima, non li rappresenta e non conta un cazzo. E Silvio vediamo che fa di questa nazione cosa vuole.

O con il Movimento, o contro il Movimento

Luis F. 02.04.10 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
carissimi NOI tutti del movimento,
ho con assoluta lucidità e lungimiranza politica votato il movimento anche per la certezza che ricorreremo in giudizio per assicurare a tutto li Popolo italiano, anche alla vergognosa minoritaria frazione italiota, la sovranità della legge e del suo rigoroso rispetto.
Adesso tocca a Noi.
Michele

Michele Venzi 02.04.10 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma smettetela di rodervi il fegato!

Siate costruttivi.

(p.s. il 4% piementese 5 stalle, iniziata la Tav, ciau pepp, inutili)

Serafino Liga, Primo Commentatore certificato 02.04.10 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Più penso al post su De Magistris, e più mi convinco che la linea di Beppe sia quella giusta. Riflettiamo: abbiamo ottenuto un buon risultato, ma non sappiamo ancora bene chi siamo. In questo momento sarebbe deleterio anche solo pensare ad una qualche alleanza, per essere fagocitati nello stereotipo della sinistra estrema. Questo concetto è sbagliato, un MoVimento appena nato come il nostro deve per prima cosa definire gradualmente ma nettamente una propria identità, una propria alterità rispetto al concetto tradizionale di politica e partito. Non montiamoci la testa pensando di poter entrare sullo scenario nazionale e far saltare il banco in 5 minuti. I nostri avversari sono smaliziati e potenti, non commettiamo l'errore di concederci al primo che passa come una vecchia baldracca. De Magistris è sicuramente una persona per bene, am questo non basta, al momento per farci sconfessare i principi fondatori del nostro MoVimento. Ancora una volta, dobbiamo dare atto a Beppe di aver fatto una dichiarazione lungimirante e utile per la riflessione politica su questo blog.

Federico Avidano (superpalomo), Asti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.10 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Barzellettina del giorno

Pdl, guerra di cifre. Premier: io al 61%**
«Sarkozy è al 32% e Obama al 42%. Io sono recordman». Guerra sui presenti in piazza. Questura: 150mila. Premier: «Danno i numeri che vogliono»

E' unico,

cettina d., isola Commentatore certificato 02.04.10 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marco Cappato della Lista Bonino Pannella, ha presentato ricorso già alla candidatura di Formigoni,
Su Radio Radicale era un argomento quotidiano, ma su gli altri organi di informazione se ne è parlato al massimo per 5 secondi.


FATTI PROCESSARE BUFFONE!!!!!!

Antonello B., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.10 13:31| 
 |
Rispondi al commento

È inutile menarsela con dei ricorsi sulle elezioni di Formigoni ed Errani.

È inutile sprecare energie sapendo già di perdere solo per poi gridare allo scandalo.

Come ha detto ieri sera ad Annozero il costituzionalista Michele Ainis, visto che la legge è del 2004, c'è da stabilire se è retroattiva o meno, e visto che si sono candidati non credo che siano talmente coglioni da non saperlo...

Il resto è la solita fuffa per creare consenso.

Piuttosto c'è da chiedersi come mai i due governatori sono stati comunque tanto votati... a no, quello lo sappiamo già. Gli italiani sono una massa di coglioni.


commentato dal sottoscritto sul blog del Fatto Quotidiano
Credo che sia un pasto ricco per la stampa.
Certe idee o proposte le discutono in privato i diretti interessati. Il botta e risposta "via media" non giova a nessuno e soprattutto non porta a nessun risultato se non ad una confusione totale. Il Movimento decide in democrazia pertanto ogni decisione si prende in rete con il consenso di ogni iscritto. Stessa cosa vale per gli schieramenti che utilizzano lo strumento del consenso democratico per tali decisioni.
Per ora non c'è un vero leader nel PD, figuriamoci nel Movimento. I leader sono i cittadini informati e iscritti che contano ognuno uno e in rete decidono con il loro suffraggio.

ANGELO S., Praia a Mare Commentatore certificato 02.04.10 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma, 2 apr. (Ign) - Scandali sessuali, persecuzioni di fedeli, Satana in Vaticano: era tutto stato profetizzato dalla Madonna di Fatima. Ed è scritto nero su bianco.

Lo afferma oggi 'Libero' che in un lungo articolo cita Arshed Masih, il 38enne pakistano bruciato vivo perché si rifiutava di rinnegare Cristo e convertirsi all'Islam, e una visione di Giacinta (una dei tre pastorelli beatificata nel 2000) descritta nella 'terza memoria' di suor Lucia, datata 31 agosto 1941.

"Un giorno - si legge - Giacinta si sedette presso il pozzo della casa dei genitori di Lucia e mi chiese - 'Non hai visto il Santo Padre?' - No - Non so come è andata, ma ho visto il Santo Padre in una casa molto grande, in ginocchio davanti a un tavolo, piangente con le mani sul viso; fuori dalla casa vi era molta gente e alcuni gli tiravano pietre, altri gli lanciavano imprecazioni e gli dicevano molte brutte parole.

Povero Santo Padre, dobbiamo pregare molto per lui!". Parole che sembrano descrivere il linciaggio morale a cui oggi è sottoposto il Papa trascinato sul banco degli imputati nello scandalo dei preti pedofili.

=======================

Lo avevano già predetto?

E perchè la chiesa non l'ha mai svelato?

cettina d., isola Commentatore certificato 02.04.10 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dunque...sintetizzando, Piemonte in mano alla Lega, Annozero a Bologna una trasmissione inutile, ora l'attacco a De Magistris,continuamo così, l'autodistruzione totale è vicina.

bruno galuzzi 02.04.10 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Preferisco essere cavia della redazione del Blog di GIRLLO(ammesso che così si chiami).Che sudddito di una persona in pieno delirio di onnipotenza a qui basta una telefonata per cancellare l'informazione sgradita.Cancellare un commento è sbagliato(ammesso che succeda)ma togliere dal palinsesto trasmissioni che danno fastidio(e questo è successo)è INACCETTABILE.

rivolta senzaarmi, Vercelli Commentatore certificato 02.04.10 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Favia, 7% in Emilia: Niente indennità e la linea si decide sul web

Luca Telese

Hanno preso percentuali di voti strabilianti, ma sui giornali continuano ad essere ignorati: trattati come se fossero invisibili. Eppure in una città come Bologna per loro ha votato un elettore su dieci e un elettore giovane su cinque. Giovanni Favia il candidato che ha raccolto il 7% in Emilia Romagna è un ragazzo pacato, solido, sorprendente. Il racconto del suo modo di fare politica - soldi, stile di vita, processi decisionali - lo fa apparire davvero “un marziano”.
La prima cosa che vuoi dire?

Che il nostro movimento, e lo abbiamo dimostrato anche in queste elezioni, non è il fan club di un comico.

Avete un leader carismatico, qualcuno vi dipinge come una piccola setta.

Balle. Beppe è il detonatore, noi cittadini siamo la dinamite.

Ma vi è mai capitato di dissentire da lui su qualcosa?

Certo. Alle elezioni amministrative lui voleva portare sul palco Sonia Alfano e Luigi De Magistris, candidati indipendenti nell’Italia dei Valori.

E voi no?

No, non ci sembrava giusto. Li abbiamo votati, e volentieri, ma renderli protagonisti della nostra manifestazione era qualcosa di più.


E come è andata a finire?

Bè, non sono saliti.


Come sei entrato nel movimento?

Come in un film. Mi sono trovato in un bar, dove c’erano quattro pazzi che discutevano di leggi popolari, ambiente, politica civica.

E cosa è successo?

Mi hanno conquistato. Ero imbranato, non sapevo mettere due parole in croce, non avevo mai parlato in pubblico. A giugno del 2008 venivo eletto in consiglio comunale.

C’è un trucco?

Nessuno. Il movimento per me è stato una palestra civica.

Chi ti ha designato come candidato?

Una assemblea pubblica con voto libero.

Il vostro movimento nasce su Internet con i famosi meet up.


segue:

http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2465523&title=2465523


Edmund Burke
“Affinché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all’azione”
(ma dove sono i buoni oggi?)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.04.10 13:20| 
 |
Rispondi al commento

parole parole parole...

"siamo contro la casta" !!
"siamo contro la vecchia politica" !!
"destra e sinistra hanno paura di noi" !!!

tutte balle.
la verità è che andate a votare ed eleggete gente di destra, quindi siete un movimento di destra che vi piaccia o no.

fabio giulianelli 02.04.10 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Travaglio quando ha replicato alla Annunziata che Favia non promette posti di lavoro come fa Mastella, e che il paragone tra i due non calzava.

cettina d., isola Commentatore certificato 02.04.10 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora si cerca una unità alternativa.
Ecco li leader collettivo. Ha questi nomi:
1) Costituzione repubblicana, democratica, parlamentare;
2) giustizia sociale e lavoro;
3) ecologia sistematica (per sperare di rinviare il disastro ambientale ormai vicino);
4) politica estera imperniata sulle istituzioni internazionali di pace.
Chi giura insieme su questi impegni raduna e incoraggia la parte d'Italia ancora onesta.

Enrico Peyretti, Torino




viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.04.10 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Dopo il geniale (ironico) intervento di Cota e Zaia ci sono tutte le premesse per il mercato nero della Ru486 e la rinascita delle mammane.
Le donne che li hanno votati dovrebbero farsi sentire.
Ormai siamo alla presa per il culo degli elettori senza neanche più pudori !
Assisteremo alla nascita della nazione Catto-Padana, una nazione a sovranità limitata dove i rapporti sessuali si possono solo avere o in chiesa con annesso conseguente occultamento di cadavere o con sordomuti/e (i migliori alleati dell'omertà).
Non sento, non vedo e non parlo.
Il sordo muto cieco ha il massimo del sexappeal nella chiesa post consiglio vaticano secondo.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.10 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno può essere responsabile del fallimento di altri. Che ognuno si prenda le proprie responsabilità!
Mezzo paese si è rifiutato di votare e se questa è una vittoria di tutti, vuol dire che sono tutti falsi
Nemmeno la Lega ha vinto, ha avuto solo una riduzione di voti inferiore
20 milioni di italiani non hanno votato e i 2 poli si spartiscono la colpa in parti uguali
Se fosse stato tutto merito di Grillo, lui sarebbe il 1° partito d'Italia
Inutile dire che è stato Grillo a far perdere la Bresso, ha perso 200.000 voti per colpa propria I Cinquestelle hanno preso solo 100.000 in Piemonte
Personalmente non ho mai votato per partiti di dx e ho smesso di votare la sx moderata dopo la bicamerale di D'Alema che tradiva ogni idea di sx. Ho smesso di votare anche la sx radicale quando ho visto come, prima ha affossato il governo Prodi per un voto, e poi ha distrutto anche l'idea di una sx arcobaleno e ha preferito frammentarsi. Quando poi mi sono ritrovata Franceschini che riprendeva il peggio di D'Alema come il presidenzialismo forte mi sono disgustata del tutto
In tanti anni ho cercato invano temi ambientalisti, di difesa del lavoro e dei deboli, del territorio e dell'ambiente, nelle sx di ogni tipo, e ne trovo oggi solo in Grillo e in Vendola
Ugualmente non ho trovato traccia di sx nella lotta alla Bolkestein o al neoliberismo dell'UE
Dove erano le varie sinistre quando B tentava di distruggere la Costituzione, il sistema parlamentare, lo statuto del lavoro, l'art. 18, la libertà di espressione, della RAI o della stampa o del web? Dove erano le sx quando si è cominciato a svendere il patrimonio dello Stato, le coste, i parchi, le autostrade, l'ambiente, l'aria, l'acqua, il diritto alla vita? Dov'erano quando Veronesi elogiava gli OGM e gli incineritori? O quando Confindustria e dx si accordavanao per far carne da macello delle leggi sul lavoro? Quando si apriva un precariato selvaggio? O aumentavano le delocalizzazioni?
Questa sx che ora batte cassa dov'era?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.04.10 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perchè voi del movimento 5 stelle continuate a dire "siamo contro destra e sinistra"?
è falso, state mentendo.
andate a votare ed eleggete gente di destra estrema, quindi siete un movimento di destra.
punto.
tutto il resto sono chiacchere al vento.
non scardinerete nessun sistema, non cambierete la politica, quello che farete sarà solo continuare ad eleggere gente di destra.
questa è la amara verità purtroppo.

fabio giulianelli 02.04.10 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Per piacere, Grillo, lascia perdere.

Non vedo l'utilità di un ricorso, che se accettato (e non si può dire, con l'aria che tira), richiederebbe ulteriori elezioni con spese ancora a nostro carico.

A meno che tu non voglia coprire tutte le spese.

Se si sono candidati, evidentemente potevano farlo.

Ci saranno stati fior di esperti che hanno detto loro che potevano farlo.

Vediamo di non creare casi dove non ci sono, e soprattutto si guardi alle conseguenze.

Troppo spesso non lo si fa, e vengono fuori disastri.

Calliope-M.G. 02.04.10 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti!!!!!

Serafino Liga, Primo Commentatore certificato 02.04.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento

....
Carissimi, mi sembra chiaro e scontato che Grillo non esiste qui. Non è lui a scrivere o a leggere i vostri commenti, la sua redazione (ammesso che così si chiami) serve solo a censurare i commenti sgraditi. Grillo è solo uno strumento che serve a raccogliere dissenso per fare in modo che venga controllato e gestito da altri. Certe notizie vengono date solo per controllare le reazioni che scatenano in modo da comprendere quale sia la strada giusta per dirigere l'opinione. Siete tutti delle cavie. Rifletteteci.... e spero che tanto possa esser letto prima che venga censurato.
Giulia Verzera

================================================

Oh beh, tra un grande fratello e un'altro, preferisco scegliere il piu' divertente, nonchè quello che mi costa meno.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 02.04.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe. Sono diversi anni che ti seguo. Ero a Bergamo al Caffè letterario per ascoltare la promozione del Movimento 5 stelle. Ho votato per il Nostro movimento!!! Rimaniamo uniti e non cambiamo le nostre straordinarie idee... ascolto spesso la radio ( Radio 24) e credimi sei trattato come un comico assurdo e chiacchierone... Credo sia un bene. Ora sanno che esistiamo..ma faranno di tutto per chiudere la bocca a tutti... Non mollare!!!

Stefano di Bergamo 02.04.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento

la chiesa ha cambiato cavallo,ma il federalismo le riforme che fine hanno fatto.
vedo con piacere che in tv non si parla più dei
processi del pifferaio di arcore,per quanto rigueda
quanto detto ieri ad anno zero circa il fatto che la
lega ha vinto senza andare in tv,posso testimoniare
abitando in veneto, che zaia molto spesso appariva
nelle tv locali tramite spot ed interviste senza
contare le sue apparizioni a linea verde.
forse se le immagini delle piazze piene grilline
avessero trovato posto in tv qualche voto in più
lo si poteva prendere,secondo me molti non hanno
votato perchè non ci credevano a questo movimento.

alfio trolese (bastardo senza gloria) Commentatore certificato 02.04.10 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Seratona quella di ieri.
Finalmente musica
per le mie orecchie.

Grazie mille a tutta l'organizzazione di Annozero
e grazie a Marco Travaglio
per essersi espresso in modo chiaro
riguardo il "fenomeno Grillo”
e la Lista 5 Stelle.

E felice di aver notato che
si è divertito in modo quasi incontenibile
per tutta la serata
(vedi risate a crepapelle
alla fine con le vignette di SuperVauro) !


Quando ce vò ce vò!

:)

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.10 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, non dobbiamo farci cooptare da nessuno.
Nessuno parla a nostro nome se iscritto ad un altro partito.
Demagistris è un ottimo uomo, ma ha fatto la Sua scelta.
Potremo fare battaglie assieme, ma da alleati, da pari.
W a questo proposito, olte l'esposto per il "Formiga", io farei anche quello relativo al nano concessionario dello Stato e pure presidente del consiglio.
E' anti costituzionale la sua permanenza in quella carica.
Faccia pure il buffone dove vuole, ma lontano dalla marmellata.
Così è la legge e così si deve comportare.
La Costituzione prevede le associazioni politiche e l'elegibilità delle persone "nei limiti previsti dalla Legge".
Il nano non è Gesù Cristo, al massimo è BARABBA:

Arnaldo . Commentatore certificato 02.04.10 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Vaiiiii IMPUGNATELO E SPACCATEGLI IL CULOOOOOOOO!!!!!

Luigi Gambella 02.04.10 12:48| 
 |
Rispondi al commento

La lega paladina della chiesa in Italia?

La lega se ne fotte del vaticano e della religione!

A costoro interessa il serbatoio dei voti vaticani e l'appoggio che ne può ottenere contro i musulmani!

Che distillato d'ipocrisia!!!!!!

Aldo F., napoli Commentatore certificato 02.04.10 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il pd accelera,che facciamo li lasciamo suicidarsi
o chiamiamo il 112.

alfio trolese (bastardo senza gloria) Commentatore certificato 02.04.10 12:42| 
 |
Rispondi al commento

http://www.7yearwinter.com/2008/12/la-chiesa-di-grillology/

Guido Pacomotti 02.04.10 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono 20 anni che l'ho capito e che lo dico che il baffino e il nano sono in combutta. Finalmente se ne accorgono anche gli altri....

Il baffino e' ancora piu' pericoloso del nano, perche' quello almeno lo si vede per quello che e', mentre l'altro si insinua come un "guastatore" all'interno dell'opposizione per distruggerla dal suo interno. E il baffino sa che lo puo' fare perche' i suoi elettori sono storicamente un branco di pecoroni che fanno sempre ciecamente quello che dice "peppone".

Nicola da Mantova Commentatore certificato 02.04.10 12:39| 
 |
Rispondi al commento

è sempre bene ricordare:loro e clrericali

certo a rivedere quel palco,un ministro
badate bene non un comico che balla come uno
scemo,e il coro delle voci azzurre fa vomitare,
e tutto questo grazie alla melandri e a
due sporche dozzine mi fa incazzare come una
iena, ma!! povero paese ridotto a un letamaio

galletti claudio 02.04.10 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma lo avete sentito ieri sera Umilio? "Per carità, Beppe Grillo in Parlamento, per carità"
Già Beppe non può stare accanto a inquisiti, corruttori, indagati, mafiosi e chi piu ne ha piu ne metta.Qui si girano le carte in tavola che è una bellezza.Ah,questa sinistra DEVE sparire,è stata la causa dello sfacelo in cui ci ha cacciati.Sono dei babbei, il furbastro di b se li divora

maria rollo 02.04.10 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Una volta aprivo il blog e mi incazzavo, ora si inizia a godere. Come godo per chi abbiamo eletto nelle ultime due votazioni, come godo per quei cazzoni finiti del pd, come godo per Fede che ha lasciato lo studio ieri, ed ora Errani e Formigoni a casa? Mmm Aspetta che una masturbatina ci scappa anche qui.

Finalmente quando si vota poi si gode dal davanti!

Gli altri invece votano e si prendono la fase tre di Luttazzi in ogni caso..

Ale T 02.04.10 12:33| 
 |
Rispondi al commento

x tutti quelli del PD che hanno votato M5* non capendo cosa sia questo movimento e quindi incolpandoci di aver fatto perdere la Bresso dico che il movimento 5 stelle:
non è di sinistra ne di destra, è avanti
Bresso = Cota
entrambi TAV
entrambi tagliano i boschi
entrambi hanno inciuci di palazzo
entrambi hanno programmi identici
quindi quando sostenete che abbiamo perso con Cota,
noi diciamo che avremmo perso anche con eletta Bresso.
se non condividete questo semplice concetto,
tornate a votare PD e alleatevi con cani e porci x sconfiggere Silvio, suo figlio e poi suo nipote.
METTETE DA PARTE LE IDEOLOGIE,
NON CE LO POSSIAMO PERMETTERE.
dobbiamo ricostruire le regole di questo paese e quando ci saremo riusciti, sciogleremo il movimento e voteremo a destra o sinistra, ma questa volta in un paese NORMALE.

cristiano b., legnano Commentatore certificato 02.04.10 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, fra le altre cose, perchè non ci rivolgiamo alla Corte Europea per quanto riguarda la raccolta firme per il referendum, già depositate in Parlamento, e che il sig. Vizzini come pure il sig. Schifani hanno dimenticato di tirar fuori, o semplicemente continuano a comportarsi da mafiosi?Beh, Beppe avanti tutta e che vadano a fare in culo, e così pure giacchè ci sono smerdiamo quel leccaculo di Fede (mafioso da strapazzo e minchia piena d'acqua)

carlo coppola 02.04.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Elicottero, palazzo del '500 e fuoriserie
Caccia al maxi-evasore da 164 milioni
Sarebbe un imprenditore che opera nella produzione di energia. È di Cremona, residenza fiscale a Montecarlo

CREMONA - Mettere assieme in un colpo solo i peccati fiscali dei furbetti del quartierino e quelli di Valentino Rossi: l’impresa è riuscita a un imprenditore di Cremona al quale la Gdf contesta di aver nascosto al fisco ben 164 milioni di euro. Residenza formale a Montecarlo e sede legale della società in Lussemburgo hanno consentito al campione dell’evasione di non pagare dal 2001 a oggi un centesimo di tasse; in compenso il mago degli affari aveva - e ha tuttora - un elicottero parcheggiato in una piazzola dell’aeroporto cremonese di Migliaro e secondo indiscrezioni possiede un palazzo cinquecentesco nel centro storico della città.
La Gdf e il procuratore capo di Cremona respingono ogni tentativo di conoscere l’identità dell’imprenditore ma in città è già partita la caccia all’evasore totale agevolata dal fatto che sono già emersi dettagli che circoscrivono molto la ricerca: anche in un capoluogo del benessere come Cremona, non sono molti infatti i businessman dotati di elicottero e di residenza nel Principato di Monaco; in più il misterioso personaggio opera in un settore economico molto specifico, la produzione di energia elettrica attraverso gli scarti del legno. Energia pulita, che non lascia traccia nell’ambiente ma che dovrebbe lasciarne nella dichiarazione dei redditi di chi la produce anche perché questa attività economica gode di sostanziose agevolazioni statali. Quattro società riconducibili a mister X sono state sottoposte a verifica fiscale della polizia tributaria l’accertamento sarebbe stato agevolato anche da un fatto particolare: l’imprenditore cremonese negli anni scorsi sarebbe stato messo sotto inchiesta da una procura del Sud Italia per la costruzione di una centrale termica.
fonte: corriere.it
Meno male che in Italia è iniziata la lotta all'evasione...

rolla lorenzo 02.04.10 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMPRENDIAMO COSA E' QUEL CHE E' CONSIDERATO (LAVORO NERO o il NERO del VALORE PRODOTTO)
=========
(DAL VERO BUCO NERO) Chi REgge le istituzioni, calamità del potere che del Lordo si fa vessillo e forza. Lasciandoci di Netto il vuoto.

Il lavoro di per se è la produzione del valore che ad ognuno necessita, se non fruito da tutti è lavoro sprecato.

Gli alberi producono frutto (ne bianco ne nero) se in buona parte non sarà lasciato in un enorme magazzino (Stato), sarà sprecato non concedendo il loro apporto nutrizionale alla popolazione, facendo insorgere e crescere debito di valori nutrizionali, fame e miseria, sebbene venga prodotta tanta ricchezza.
L uomo o chi per lui ha sempre, per paura o colta ignoranza (vera contraddizione in termini) prodotto sistemi per imbrigliare la produzione della ricchezza rendendola inefficace e incapiente col falso pretesto della necessità di creare un bisogno della domanda e dell'offerta, che di per se esiste già e non soddisfarla non produce benessere ma sofferenze che si allargherà come una voragine che tutto assorbe.

Alla domanda, infatti ci rispondono: Dove finiscono le nostre tasse? Nella Sanità. Dunque stiamo indubbiamente male, cosa stiamo producendo? Malessere distribuito.

Con questo si intende dire che la ricchezza di per se non è frutto di lavoro nero o bianco, come fa l albero, viene prodotta ma il non distribuirla (distogliendola con tasse e tariffe) spendendola verso buchi neri, non ci renderà un paese ricco di valori, ma di sofferenze ben distribuite.

Ecco perché non si arriva a fine mese, poiché il lavoro è visto come un serVIZIO per l'alta società, che di alto non ha che le sue (mani)pre-tese e priviLE(G)GI sul valore prodotto.

La scelta è vostra, lavorare con Datori che operano e condividono con voi i frutti o sottostare a l'egida di imPrenditori il primo dei quali é il Socio-stato-sovrano-occulto che fa pagare sempre chi non deve in realtà niente.

(Non si spiega l'iva del 20% aggiunto da dove arriva?)

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 02.04.10 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimi, mi sembra chiaro e scontato che Grillo non esiste qui. Non è lui a scrivere o a leggere i vostri commenti, la sua redazione (ammesso che così si chiami) serve solo a censurare i commenti sgraditi. Grillo è solo uno strumento che serve a raccogliere dissenso per fare in modo che venga controllato e gestito da altri. Certe notizie vengono date solo per controllare le reazioni che scatenano in modo da comprendere quale sia la strada giusta per dirigere l'opinione. Siete tutti delle cavie. Rifletteteci.... e spero che tanto possa esser letto prima che venga censurato.

Giulia Verzera 02.04.10 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete come il governo tenta di recuperare le entrate "non" entrate?
Mandando cartelle di tasse da pagare ai pensionati.

Ai ladri e mafiosi, grandi evasori, lo scudo fiscale ed il pagamento del 5% a titolo d'imposta, ai pensionati le super tasse irpef........

cettina d., isola Commentatore certificato 02.04.10 12:15| 
 |
Rispondi al commento

MA CHI I STAT?...

Istat: deficit-pil si attesta nel 2009 al 5,2% contro il 2,7% del 2008).

Abbiamo egreditato una situazione debitogria dgrammatica.

Ora stiamo pgrovvedendo a incgrementare il debito pegr giustificagre ogni pgrovvedimento di risanamento attravegrso l'avvio della costgruzione di nuove opere inutili.

I STAT LUI!!!

By Gian Franco Dominijanni


Ci risiamo: in inciuci, inciuci, inciuci,
da destra a sinistra,nel centro destra,nel centro sinistra.
Tra l'ex dc e l'ex pci, tra dipietristi e ex morotei-dorotei,una moderna sodoma e gomorra!!!
Con la vecchia maniera di governare.
mi fanno chifo!!! ma... non fanno schifo, a chi li vota. Spero nel movimento 5 stelle di grillo, poi il nulla.

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento

e comunque sia, la gente vota un pò chi cazzo gli pare...

Riccardo Galatolo, Livorno Commentatore certificato 02.04.10 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco perché nessuno non abbia avuto ancora il coraggio di dirlo: il leader che serve all’opposizione è Beppe Grillo.

Serve al Partito democratico che lo aveva escluso dalla candidatura alle primarie. Bersani si è accorto che assieme a Bologna roccaforte rossa con oltre il 6 per cento, 4 punti percentuali nazionali delle elezioni regionali sono andati al Movimento 5 stelle. 49 senatori del Pd ne chiedono la testa ma all’orizzonte di altre primarie non ci sono “figure aggressive“ al di là dello stantio Veltroni. Il Pd è un malato terminale che si sta disperdendo nell’Udc, Lega, Idv e Movimento 5 stelle. La nomenclatura del partito non vuole nuove elezioni perché se si tornasse alle urne non toccherebbe più nemmeno il 20%.

http://www.danielemartinelli.it/2010/04/01/il-leader-ce-si-chiama-beppe-grillo/

cettina d., isola Commentatore certificato 02.04.10 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Pace .

L'immagazzinamento serve per colmare i vuoti in previsione di una carestia . Dal che si deduce che l'uomo nei millenni della sua storia è diventato prudente . A volte non è così ,nel senso che prevale l'irrazionale sul razionale . Per esempio l'indebitamento dell'Occidente , ha fatto pensare a molte persone che si potesse vivere senza l'uso della prudenza, in questo caso il risparmio .Non solo ,ma imputa ad altri, per esempio alla Cinindia, questa assenza di virtù, appunto la prudenza. Abbiamo vissuto per quasi un trentennio al di sopra delle nostre possibilità. Nutrendosi della leggenda del meno tasse con gli stessi servizi . Oggi siamo a un bivio e, sinceramente, non invidio chi dovrà gestire questo malessere sociale ed esistenziale allo stesso tempo .

Va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 02.04.10 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La prima cosa che vuoi dire?
Che il nostro movimento, e lo abbiamo dimostrato anche in queste elezioni, non è il fan club di un comico.
Avete un leader carismatico, qualcuno vi dipinge come una piccola setta.
Balle. Beppe è il detonatore, noi cittadini siamo la dinamite.
Ma vi è mai capitato di dissentire da lui su qualcosa?
Certo. Alle elezioni amministrative lui voleva portare sul palco Sonia Alfano e Luigi De Magistris, candidati indipendenti nell’Italia dei Valori.
E voi no?
No, non ci sembrava giusto. Li abbiamo votati, e volentieri, ma renderli protagonisti della nostra manifestazione era qualcosa di più.
E come è andata a finire?
(Sorride). Bè, non sono saliti.
Come sei entrato nel movimento?
Come in un film. Mi sono trovato in un bar, dove c’erano quattro pazzi che discutevano di leggi popolari, ambiente, politica civica.
E cosa è successo?
Mi hanno conquistato. Ero imbranato, non sapevo mettere due parole in croce, non avevo mai parlato in pubblico. A giugno del 2008 venivo eletto in consiglio comunale.
C’è un trucco?
Nessuno. Il movimento per me è stato una palestra civica.
Chi ti ha designato come candidato?
Una assemblea pubblica con voto libero.
Il vostro movimento nasce su Internet con i famosi meet up.
(Sorride) Ormai quella è archeologia... Abbiamo predisposto un portale di democrazia partecipata in cui tutti gli aderenti hanno un codice e votano.
Chi si può iscrivere?
Tutti, se non hanno già una tessera di partito.
Ma così chiunque vi può infiltrare.
Al contrario: nei partiti con i soldi si possono comprare le tessere. Qui no. A Bologna, per esempio, bisogna partecipare ad almeno tre riunioni.
Quanto darai al movimento, del tuo stipendio da consigliere, quasi 10 mila euro?
Non funziona così, noi non paghiamo il pizzo al partito.
E come funziona?
Io sono al servizio dei cittadini. Presento al movimento un bilancio di quello che spendo, di quello che metto da parte, di quello che mi serve per le mie esigenze, e deve essere approvato:

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.10 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

diamine !
un pò di collegiale sano ottimismo e propositività sarebbero d'ausilio alla risoluzione di questa endemica crisi congiunturale ; dunque, ad esempio, ecco un concreto sussidio popolare da aggiungere al già affollato scenario :
http://www.youtube.com/watch?v=yb1_WR2hcaI&feature=related

Lucretia Serthra

Lucretia Serthra 02.04.10 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Errata questio:

Non è difficile amico mio, si chiama voto disgiunto, o non arrivato primo, se permetti un voto incerto potrai sempre colmare a posteriori la mancanza nella direzione voluta.

Se nel chiuso del seggio l'elettore ha dimenticato di votare per la lista o a votato solo per il candidato, ci penserà di di dovere ad aggiungere o alla peggio ad invalidare il voto appropriato.

Il voto certo non è ne scheda bianca, ne nominativo, ne plurimo e neanche assolutistico.

Finora hanno sempre trovato un modo per indorare la pillola al popolo che sebbene sovrano tutti i giorni sacrifica la sua esistenza in vita verso incoscienze redatte per gabbarlo.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 02.04.10 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Roma, 2 apr. (Adnkronos) - La squadra mobile di Roma ha smantellato un giro di escort che esercitavano la loro attività in appartamenti presi in affitto a Roma e in alcuni grandi alberghi della capitale. Tre le ordinanze di custodia cautelare eseguite nei confronti di russe che, secondo quanto accertato dalla polizia, sfruttavano le loro connazionali provvedendo alle necessità logistiche e alla riscossione degli incassi.

I telefoni erano gestiti dalle stesse sfruttatrici che indirizzavano i clienti dalle escort, a volte anche direttamente al domicilio del cliente. Oltre 25 le escort identificate dai poliziotti della squadra mobile: donne bellissime che offrivano le loro prestazioni con tariffe a partire da 300 fino a 2000 euro.

CHI ERANO I MIGLIORI CLIENTI ?

LA MIGLIOR RISPOSTA VERRA' PREMIATA CON UNO SPRITZ CON OLIVA DA CONSUMARSI AL BAR "ALLA GROTTA" DI PIOVENE ROCCHETTE (VI)

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 02.04.10 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Proponiamo uno scambio. quando il Vaticano parla di vietare l'aborto noi proponiamo la castrazione chimica per tutti i preti.

antonella foniciello 02.04.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMPRENDIAMO COSA E' QUEL CHE E' CONSIDERATO (LAVORO NERO o il NERO del VALORE PRODOTTO)
=========
(DAL VERO BUCO NERO) Ad opera del centro concentrico, calamità del potere che del Lordo si fa vessillo e forza. Lasciandoci di Netto il vuoto.

Il lavoro di per se è la produzione del valore che ad ognuno necessita, se non fruito da tutti è lavoro sprecato.

Gli alberi producono frutto (ne bianco ne nero) se di questo in buona parte sarà stoccato in magazzino, sarà sprecato non concedendo il loro apporto nutrizionale alla popolazione, facendo insorgere e crescere debito di valori nutrizionali, fame e miseria, sebbene venga prodotta tanta ricchezza.
L uomo o chi per lui ha sempre, per paura o colta ignoranza (vera contraddizione in termini) prodotto sistemi per imbrigliare la produzione della ricchezza rendendola inefficace e incapiente col falso pretesto della necessità di creare un bisogno della domanda e dell'offerta, che di per se esiste già e non soddisfarla non produce benessere ma sofferenze che si allargherà come una voragine che tutto assorbe.

Alla domanda, infatti ci rispondono: Dove finiscono le nostre tasse? Nella Sanità. Dunque stiamo indubbiamente male, cosa stiamo producendo? Malessere distribuito.

Con questo si intende dire che la ricchezza di per se non è frutto di lavoro nero o bianco, come fa l albero, viene prodotta ma il non distribuirla (distogliendola con tasse e tariffe) spendendola verso buchi neri, non ci renderà un paese ricco di valori, ma di sofferenze ben distribuite.

Ecco perché non si arriva a fine mese, poiché il lavoro è visto come un serVIZIO per l'alta società, che di alto non ha che le sue (mani)pre-tese e priviLE(G)GI sul valore prodotto.

La scelta è vostra, lavorare con Datori che operano e condividono con voi i frutti o sottostare a l'egida di imPrenditori il primo dei quali é il Socio-stato-sovrano-occulto che fa pagare sempre chi non deve in realtà niente.

(Non si spiega l'iva del 20% aggiunto da dove arriva?)

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 02.04.10 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL MOVIMENTO E' OSTILE

Il movimento a 5 stelle è diventato il capro espiatorio delle mancanze della politica.
Il centro destra lo ripudia con la scusante di attaccare il suo leader, il centro sinistra invece lo accusa di avergli rubato i voti.
Sono contento, poichè è evidente che non appartiene ne all'uno ne all'altro.
Alla politica delle mezze tacche, che assedia le nostre tv, piacerebbe dargli una collocazione: frange estreme della sinistra, qualunquisti, disturbatori, comunisti, giustizionalisti.
Nessuno dice che l'M5S è semplicemente una iniziativa di cittadini per i cittadini.
In fondo per cosa ci battiamo: energie alternative, ciclo completo dei rifiuti, demonopolizzazione delle lobby, ottimizzazione dei trasporti, parlamento pulito, giustizia ed equidistribuzione sociale.
Non è per i cittadini che ci battiamo quando portiamo avanti la proposta del limite di 2 mandati per legislatura e del voto di preferenza.
Non è un bene per la comunità che non ci siano condannati a rappresentarci?
E non è un bene che ci battiamo per l'uguaglianza di tutti cittadini criticando leggi ad personam come il lodo alfano?
E quale danno arrechiamo se facciamo luce su rappresentanti che hanno doppio e triplo incarico violando la legge?
Quale crimine commettiamo criticando il capo dello stato quando non garantisce la costituzione?
Non è un bene informare i cittadini sui loro diritti e i continui sprechi che la casta e l'imprenditoria ad essa legata commette ai danni della comunità?
Qualcuno dice che sappiamo solo criticare ma è da un bel pò che non c'è nulla da elogiare.
Il movimento da fastidio a chi vuole mantenere la poltrona, a chi vuole continuare a fare i porci comodi con i soldi degli altri, ai condannati in parlamento, ai plurilavoristi a quelli che credono che entrare in politica significa acquisire privilegi e fare carriera.
No, noi siamo per la comunità, per informarla e migliorarla ed il cittadino onesto non può che essere dalla nostra parte.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 02.04.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento

"AGNELLO DI DIO CHE TOGLIE I PECCATI DAL MONDO"
L'agnello sta per diventare stronzo. E' già iniziato l'olocausto degli agnellini e a Pasqua, in un solo giorno lo "essere superiore" umano, sia cattolico, ebreo, politico etc. cacherà all'unanimità centinaia di migliaia di corpi straziati di questi docili animali. Invito chiunque a essere presente alla cattura, imprigionamento, violenze fino alla barbara macellazione di questi innocenti animali prima di mangiarne il cadavere.

sandro petrini 02.04.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento

@ marco villa che ieri sera mi scriveva:

"Cosa bevi tu? Stella ha ragione, i dati parlano chiaro... le televisioni influenzano ma, evidentemente, la Lega vince per altri fatti e Berlusconi - che ha inondato i teleschermi gli ultimi giorni di campagna elettorale - perde qualcosa comunque. Ora, questo ci dice alcune cose: la storia che Berlusconi vince per il suo impero mediatico del cazzo è una bufala, o meglio è molto, molto parzialmente vera; Vendola non è in tv (se non in questi giorni post elezioni) ma ha stravinto sia le primarie che le regionali e, se qualcuno vedesse un blog di un ragazzo pugliese qualunque a cui freghi di politica, è quasi santificato, in una regione mai stata di sinistra. Vedasi Lega. Insomma, basta con sta vaccata dell'impero mediatico".

...

Minkiate;

La televisione CONTA....ECCOME!...sia nel propagare a ruota libera LE FALSITA' DEL NANO che per l'occultamento delle notizie VERE!

E se nn fosse per questo il Nano di Arcorleone sarebbe FUORI DALLA POLITICA da decenni!

Tieni sempre presente la famosa casalinga di Voghera che si nutre a pane e televisione...e poi vota!

e poi leggiti su internet qualche trattato su Potere e Informazione televisiva...ti farà solo bene.

E infine l'esempio che fai di Vendola centra come i cavoli a merenda perchè è evidente che per i 5 ANNI IN CUI HA GOVERNATO LA PUGLIA, VENDOLA COME PRESIDENTE DELLA REGIONE E' STATO BEN PRESENTE NELLA VITA DEI PUGLIESI ANCHE TRAMITE I MEDIA LOCALI...e lo stesso vale per la Lega.

è chiaro il concetto adesso?

Dino Colombo Commentatore certificato 02.04.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera ad Anno Zero è stato riferito che i voti del MoVimento a 5 stelle provengono da stupidi ragazzini che di politica non capiscono niente, ho 64 anni ho votato Movimento a 5 stelle ed è la prima volta che non mi pento del mio voto

Ugo Troncone 02.04.10 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, cari grillini, c^é una cosa che vorrei mi si chiarisse. Quando dite per voi é finita......cosa intendete? Governerete da soli? E come? Con quale potere difornte a ca. 60 mio di persone? Non sono contro ma per, vorrei però sapere se si intendono salvare le cose buone di questa societä e quali sono? Certamente bisogneà collaborare con qualcuno alrimenti mi sembra l'avanzata di una nuova dittatura, forse del proletariato(come si diceva una volta), ma sempre dittatura. Non potrete fare tutto voi/no`! Allora non sarebbe il caso di indicare già sin da ora chi sono i buoni che secondo il Grillismo possono starci accanto? Almeno evitiamo di buttare l'acqua col bambino e di fari male ancora!

Giuseppe Mazzei 02.04.10 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Governatore Zaia,

da Veneta e da docente di materie letterarie che prossimamente si ritroverà, stando a quanto detto dal Suo partito in campagna elettorale, a dover insegnare ai suoi alunni il dialetto veneto, Le sarei oltremodo grata se potesse fornirmi qualche delucidazione sull’ortografia e la sintassi del Suo articolo apparso sulla Padania ieri. Abbia pazienza, non è questione di lana caprina: un domani io mi ritroverò a dover correggere e dar voti su testi che, al pari del suo, saranno scritti in “Veneto”, quindi non vorrei né dar l’impressione di remar contro le Sue direttive, né di essere una scansafatiche.

Ora, tanto per cominciare, vorrei capire esattamente quale sia o dovrebbe essere il mio standard di riferimento, sia ortografico che sintattico: perché vede, io sono Veneziana, e il Veneziano lo so parlare ed anche decentemente scrivere; ma già quando mi sposto a Mestre, ci sono delle variazioni; non parliamo poi se si va più in là, verso Mogliano Veneto, o Treviso, per tacer dell’agro padovano o di quello vicentino e veronese. Quindi, tanto per chiarire, il “Veneto” che dovrei insegnare, qual è? Perché a scorrere il suo articolo, ecco, ho qualche problema: per dire, a metterlo in confronto con i testi goldoniani, io già metà delle parole gliele segnerei come errore, tanto che, fosse un tema, il Suo, sarebbe arduo darle in ortografia la sufficienza; e anche la coniugazione dei verbi, come dire, mi lascia assai perplessa, in alcuni casi decisamente spiazzata. Posso farLe qualche esempio, sì? Bene, cominciamo.

http://ilnuovomondodigalatea.wordpress.com/2010/04/01/questioni-di-filologia-leghista/

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.10 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concordo perfettamente con quanto espresso nel post. Ormai la democrazia non è più rispetto delle regole ma mortiificazione con uso spregiudicato pro domo sua. Il "berlusconismo " sarà ricordato per la sua incapcità di governo, per la mistificazion e della realtà e l'arroganza del potere con l'uso spregiudicato delle leggi fino ad arrivare a modificarle per compiacere il principe di turno. Certo, è grave che due signori di ticandidino alla guida della Lombardia e della Toscana in barba alla legge e nessuno, se ne accorga. Passiper i politici dell'incicucio, ma le istituzioni competenti come mai non agiscono di conseguenza edeve essere l cittadino a presentare istanza di annullamento delleelezioni per un vizio così evidente?
Sono con quanti si battono per il ripristino dell'"osservanza" delle regole, su cui si fonda la vera democrazie e ladignità della persona.

giuseppe governanti 02.04.10 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono iscritto al movimento, ora come funziona?

luca m., bassatuscia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.10 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sicilia. Lombardo nomina 95enne come consulente allo sviluppo

Il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, ha nominato Domenico La Cavera consulente per lo sviluppo economico e le politiche industriali.

La Cavera, 95 anni, è stato primo presidente di Confindustria Sicilia e attuale presidente onorario, fondatore e direttore della Sofis, la prima società finanziaria pubblica costituita in Italia per lo sviluppo dell'Isola, ed esponente di spicco dell'operazione Milazzo, avvenuta in Sicilia il 30 ottobre 1958 quando Silvio Milazzo della Dc venne eletto presidente della Regione Siciliana con i voti, all'Assemblea regionale siciliana, dei partiti di destra e di sinistra, contro il candidato ufficiale del suo partito.

"La sua importante esperienza, la sua competenza, la sua saggezza serviranno d'aiuto - afferma Lombardo - e da stimolo all'azione del governo regionale anche al di là delle competenze specifiche legate all'incarico". La Cavera fu anche sposato con l'attrice Eleonora Rossi Drago, scomparsa a 82 anni, nel 2007. Fu lui, a metà degli anni Sessanta, a convincere Pietro Valletta ad aprire lo stabilimento Fiat a Termini Imerese.

Della serie, il nuovo che avanza..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.10 11:19| 
 |
Rispondi al commento

@ giovanni armenio…….dice di Grillo
…Non so se è al soldo di Berlusconi, so che in piemonte ha fatto nettamente il gioco della Lega. Questi populisti fautori.....
Populisti, giustizialisti, antipolitica…
Antipolitica = sissignore: contro questa politica, la politica del sottobanco, della spartizione, del mantenimento dei privilegi delle caste…E’ PROPRIO QUESTA L’UNICA POLITICA, OGGI
Giustizialisti= sissignore: quando la giustizia è solo dalla parte del potente, corrotto, concusso, evasore fiscale, falsificatori di bilanci, monopolista dei media….
Populista = sissignore: i partiti non sanno/vogliono proporre /attuare leggi valide per il BENE COMUNE. Bisogna sensibilizzare il popolo a partecipare ed a sbarazzarsi una buona volta delle scorie che albergano nelle istituzioni.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 02.04.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Tv: ascolti, 'Annozero' da record

02 Aprile 2010 11:06 CULTURA E SPETTACOLO

ROMA - 'Annozero' torna in onda e fa il record di ascolti: il programma di Michele Santoro e' stato seguito da cinque milioni 159mila spettatori e il 21,88% di share e ha vinto la serata. Su Canale 5 i 'Ris Roma' hanno avuto 4.227.000 spettatori (16,44%) nel primo episodio, 3.999.000 (17,58%) nel secondo. Su Raiuno la replica del 'Commissario Montalbano' e' stata seguita da 3.943.000 persone (16,07%). In seconda serata vince Raiuno, con 'Porta a porta' (1.509.000 e 17,92%). (RCD)

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.10 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dalema,L'AMMIRAGLIO,NON SI VEDE PIU'.

SCAPPA !!!!!!!!!

DEVE AVERE COSI' TANTI RIMORSI CHE STA CHIEDENDO ASILO POLITICO A CHICHESSIA.

L'IDIOTA DI bersani STA RIFLETTENDO.
A COSA STIA RIFLETTENDO NON E' DATO A SAPERE.
NEL CASO STIA PENSANDO ALLE DIMISSIONI SAPPIA CHE E' IL MINIMO DOVUTO.
SE CREDE DI RADDRIZZARE LE COSE,MEGLIO CHE CHE SCELGA LA SOLUZIONE MIGLIORE:

IL SUICIDIO

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 02.04.10 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stamattina su Radio2 al Ruggito del coniglio hanno mandato in onda la voce di De Magistris che diceva che Grillo e' un amico e che ha interpretato male le sue dichiarazioni.
Il loro commento e' stato: "Se e' un amico perche' non gli fai una bella telefonata per chiarire?"
Due buoni amici si parlano. E' meglio. Gia' la notizia e' andata in pasto ai media e in giro si legge di tutto, con varie interpretazioni e commenti.
Tipo " ...la sindrome fratelli coltelli...."

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 02.04.10 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domanda la faccio da ignorante ma se Errani e Formigoni sono ineleggibili poichè hanno esaurito i loro due mandati.....perchè:

1) gli è stata data facoltà di ripresentarsi?

2) perchè hanno vinto nonostante sia stato detto che sono ineleggibili per scaduti i mandati?
3) ma tutta quella gente che li ha votati sono tutti con la testa nel sacco?
4) perchè dobbiamo fare ricorso quando si tratta di far rispettare la legge
Formigoni ed Errani....vale la frase "io sono io e voi non siete un caxxo"

Io di solito leggo ma stavolta vorrei proprio perchè

Massimiliano Montori 02.04.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Mi stava quasi diventando simpatico il movimento 5 stelle....poi leggo i commenti di chi li vota: israele=stato nazista; chi vota lega è un coglione col culo al posto del cervello; la tav è una porcata che non serve all'italia. Dopo queste perle credo che continuerò a votare lega, che per chi non se ne fosse accorto è uno dei pochissimi partiti che hanno ancora qualcosa da proporre invece di farsi i dispetti a vicenda o dirsi vaffanculo.

massimiliano flocca 02.04.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com

http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com

http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com

http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com

http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com

http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com

http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com

http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com
http://ilvangelosecondome.tumblr.com

marco marco 02.04.10 11:02| 
 |
Rispondi al commento

sono favorevole ad una class action per rimuovere dagli ingiusti incarichi di Errani e Formigoni

Emanuele S. 02.04.10 11:02| 
 |
Rispondi al commento

BENZINA
Volevo segnalare solo che il Corriere della Sera di oggi è caduto nel tranello della bufala Beppe Grillo VS Esso e Shell sul caro-benzina, che gira via email da un po' di tempo: http://piecar.blogspot.com/2010/04/il-problema-delle-fonti.html

Pazzesco non abbiano verificato la notizia...

Pia Schiavon 02.04.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Apprendiamo l’intenzione di Roberto COTA di voler ostacolare in tutti i modi l’applicazione della legge che regola la somministrazione della Ru486. Riteniamo che l’impostazione della legge così come approvata sia un buon punto di partenza pertanto ci batteremo affinché non trovi ostacoli di nessun tipo, anzi vengano ampliate le iniziative atte ad informare le donne e ad agevolarne l’utilizzo qualora questa fosse la loro scelta. Noi del Movimento 5 Stelle Piemonte siamo abituati a lavorare nei territori e in mezzo alla gente e oltre a seguire, da domani, anche i lavori amministrativi grazie ai due consiglieri eletti e allo staff e alle centinaia di volontari che li supporteranno, non smetteremo di agire direttamente come abbiamo sempre fatto. Se, come dichiarato da Cota, questa amministrazione regionale farà di tutto per “tenere nei magazzini la pillola Ru486″, noi faremo di tutto (nel rispetto delle leggi) affinché le donne interessate possano usufruire anche di questa opportunità, nell’eventuale decisione di adottare questa soluzione come la legge vigente prevede, agevolandone l’accesso anche tramite gesti “estremi” e legali come ad esempio reperire (a nostre spese) la pillola in altre regioni.
Contemporaneamente per garantire alle donne il diritto alla scelta consapevole ci batteremo affinchè vengano applicati tutti gli strumenti di accompagnamento a una scelta così importante tramite i consultori dove devono essere presenti figure professionali neutre e preparate in grado di aiutare le donne a prendere l’eventuale decisione da loro stesse ritenuta più adatta.

http://www.piemonte5stelle.it/

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Vero la mobilita' va' cambiata ma i ricordi sono sempre bei ricordi.

elia rizzuti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.10 10:59| 
 |
Rispondi al commento

GLI “IMPRESENTABILI”…

FORMIGONI ED ERRANI: “INELEGGIBILI” MA CANDIDATI (ED ELETTI!)

A seguito della legge costituzionale n.1 del 1999 (che introdusse, per le regioni ordinarie, l’elezione diretta dei presidenti di regione), la legge quadro dello Stato n. 165 del 2004 ha fissato alcuni “principi generali” cui le regioni sarebbero state vincolate nel rinnovare la propria legislazione elettorale.
Tra questi, vi è il principio della “non immediata rieleggibilità”, allo scadere del secondo mandato, del presidente della giunta regionale eletto a suffragio universale e diretto (in pratica, un “divieto di terzo mandato” consecutivo per i governatori).

E’ vero che la legge del 2004 rinvia, per la “disciplina di dettaglio”, alla legislazione regionale (colpevolmente in alcune regioni, tra cui Lombardia ed Emilia Romagna, non ancora emanata), ma i maggiori costituzionalisti italiani (tra cui Valerio Onida, presidente emerito della Corte Costituzionale) si sono chiaramente espressi in favore:
1- sia della “diretta applicabilità” del principio
2- sia della “retroattività” del divieto.

Nonostante tutto, pero, in Lombardia ed Emilia Romagna (per “par condicio”, la prima roccaforte di Silvio Berlusconi, la seconda storica “regione rossa”) gli schieramenti politici sono pronti a raggirare con scaltrezza il vincolo di legge!
In Lombardia, infatti, Roberto Formigoni, che governa la regione dal 1995 (ossia da ben 15 anni e tre mandati consecutivi), è ricandidato per la quarta volta successiva alla presidenza della regione.
In Emilia Romagna, invece, Vasco Errani, che presiede la regione dal 1999 (ossia da 11 anni), è ricandidato per la terza volta consecutiva!

Il problema che ciò solleva riguarda il funzionamento stesso di una democrazia moderna.
Ossia, può il mero consenso elettorale (la “sostanza” di una democrazia):
- derogare impunemente alle “forme” (introdurre deroghe alla legge “non previste dalla legge”)
- e legittimare candidature di per sé “illegittime”?

GASPARE SERRA 02.04.10 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Mailbombing su rappresentanti IdV per referendum acqua - Il referendum per l’acqua pubblica deve essere una battaglia comune


E emersa in queste ore la precisa volontà dell’Italia dei Valori di contravvenire alla parola data, promuovendo con un'azione autonoma e solitaria un “grappolo” di referendum, tra i quali anche l’acqua, con deposito dei quesiti a metà aprile e inizio campagna il 1 maggio.
Si tratta di una grave decisione che, se attuata, da una parte renderebbe più complicata la raccolta di firme, dall’altra minerebbe un percorso ricco e inedito di partecipazione e inclusione come quello sin qui realizzato.

Proprio per questo, come Forum italiano dei movimenti per l'acqua, chiediamo a tutte e tutti di attivarsi e di esercitare la massima pressione possibile per scongiurare questo esito.
Chiediamo a tutte e tutti di prendere contatti con i rappresentanti locali e istituzionali, con i parlamentari del territorio di riferimento per dire loro la gravità di questa scelta e per chiedere loro che si attivino per evitarla.
Proponiamo inoltre di inondare gli indirizzi dei parlamentari e degli europarlamentare dell’Italia dei Valori, scrivendo loro il seguente messaggio, a partire da oggi Giovedì 1° Aprile fino a Sabato 3 Aprile, con in oggetto:
"Il referendum per l'acqua pubblica deve essere una battaglia comune".

http://www.italia.attac.org/spip/spip.php?article3225

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.10 10:59| 
 |
Rispondi al commento

devo sbagliare qualcosa. i miei commenti vengono accettati, ma non li vedo. Però scrivo lo stesso.

Va bene tutto, Beppe funziona e fa paura, ok. Ma non è vero che "si stanno cagando sotto a destra e a sinistra". A destra, di Grillo non gliene frega nulla, perchè a loro Berlusconi va bene così com'è, con la sua posizione giudiziaria, il suo autoritarismo, la sua autoreferenzialità, i suoi (gasp!) ministri e portavoce. Solo a sinistra è rimasto dello spirito critico e ci si attacca ancora alla speranza che sia possibile trovare e praticare un po' di maggiore pulizia, e solo lì si fa veramente paura: basta ascoltare i commenti dei relativi politici.
Non so se questa cosa sia importante, ma va considerata.
Dopodichè, avanti tutta.
Ciao

federico pinaffo 02.04.10 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Auto: Anfia, ordini in calo anticipano trend mercato prossimi mesi

AVETE DISTRUTTO UNA DELLE PIU' BELLE PASSIONI PER LE AUTOMOBILI DAL 1995, AVETE TOLTO LO SCETTRO AGLI UOMINI CHE AVEVANO COSTRTUITO CON ARTE QUELLO CHE SAREBBE POI DIVENTATA UNA DELLE INVENZIONI PIU' IMPORTANTI DELLA NOSTRA EPOCA TRASFORMANDOLE IN FATTURATI. ED ORA FIAT CHE NON E' FIAT DEVE SOLO CHIUDERE.

Beppe posseggo da anni una meravigliosa auto ibrida, ma non posso dimenticare la nostra storia dal 1950 con la giulietta, il 1970 con la giulia e la fulvia, gli anni 80 con la regina dei RALLY che lascio a voi indovinare.

elia rizzuti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.10 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Dopo Cota, ecco anche Zaia che vuole vietare la Ru486

Lo dicevo ieri.

E mo' so' cazze vuestr'.

Popolo di mignotte eravate nel '43, quando vi siete tolti le camicie nere (ma siete rimasti a guardare aspettando di sapere chi vinceva), popolo di mignotte eravate nel '92 (quando gridavate Forza Di Pietro ma poi avete votato di nuovo DC, P2, Forza Itaglia), popolo di mignotte siete oggi che accettate qualunque schifezza perche' sognate di diventare come Lui, popolo di mignotte siete oggi che difendete la cultura cristiana e lo mettete in culo a chi non parla la vostra lingua...

popolo di mignotte rimmarrete domani quando Lui non ci sara' piu' e ne verra' fuori uno ancora peggiore.

el picafior

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 02.04.10 10:56| 
 |
Rispondi al commento

CI SONO ANCHE LE GRILLINE!!!

Visto i nuovi vomitini postelettorali di Cota, Zaia e vaticano, visto il post di Liliana e altri/e con relativi commenti sulla pillola abortiva, credo sia ora che le donne del M5S si connotino anche per la loro DIFFERENZA DI GENERE e diano un contributo in tale senso al programma del movimento.
Non mi è piaciuto vedere le nostre liste quasi tutte al maschile ma, per ora, mi faccio andare bene il beneficio del dubbio sulla ristrettezza dei tempi.
Iniziamo con banali e semplici correzioni di cattive abitudini linguistiche: il maschile non può, almeno qui dentro, contenere anche il femminile, ci sono quindi sostenitori e sostenitrici, candidati e candidate, grillini e grilline.
E arriviamo a fare sentire la nostra differenza di visione anche in alcune voci del programma, dalla sanità-salute delle donne, ai servizi sociali di cura, ai bilanci economici di comuni e regioni anche in termine di genere (gender budgeting).

GRILLINE, O MEGLIO, DONNE A 5 STELLE, UNIAMOCI!!!!

elisabetta c. Commentatore certificato 02.04.10 10:54| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori