Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Misteri sul disastro aereo polacco


disastro_aereo_PL.jpg
La morte del presidente polacco Lech Kaczynski nel disastro aereo continua a sollevare dubbi in Rete. Un filmato mette in discussione la verità ufficiale dei fatti e il video reporter è morto pochi giorni dopo.
"Questo video news in Polonia è andato in onda il 22 aprile scorso e parlava di spari appena filmati dopo la caduta dell'aereo ponendo seri dubbi sulla partecipazione del KGB nell'uccisione dei sopravvissuti. Il seguente filmato nella sua interezza e' stato messo su You Tube e pochi giorni fa il video reporter è stato accoltellato ed ucciso..." Maximus Roman

1 Mag 2010, 19:15 | Scrivi | Commenti (82) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

A mio parere 100 persone tra governo, elite e esercito non si convincono facilmente a salire sullo stesso aereo stile "amici miei, alla scoperta della vodka". Forse ci sono puire procedure protocollate ad impedirlo. Gli spari ci sono, ci sono pure i corpi che cadono freddati alla nuca e molti altri dettagli, però Lech e i suoi amici sapevano tutto, non erano sull'aereo e chissà dove sono ora. Ecco cosa non si doveva sapere. I Russi ci sono di mezzo sicuramente, ma i metodi sono cambiati e magari ora l'elite è prigioniera degli spietati dell'ex-KGB oppure ostaggio di donnine e caipirine in un paradiso sudamericano.

no_acca 20.09.10 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma dei gasdotti south stream, norh stream e nabucco non parla nessuno?
Secondo me e' quella la chiave di lettura.
A pensar male si fa' peccato,ma spesso si indovina.

Strepitus 69 05.05.10 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Si tratta semplicemente di sciacalli. Il video è una bufala, le traduzioni dalla lingua russa non sono veritiere! Circolano su youtube molte versioni in inglese e polacco per fomentare odio contro il governo russo. Ho scritto un articolo sul mio blog, chi interessato può prenderne visione per chiarirsi le idee.

guido eugenio 04.05.10 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Chi parla di NWO, massoneria, banche o altro sta sparando a caso. Solite stronzate complottistiche.

La destra polacca è fortemente filo-americana, questo incidente farà in modo che ci sia una forte vicinanza della popolazione polacca a questo partito, e potranno ri-vincere di larga misura le imminenti elezioni presidenziali.
Ad essere eletto sarà quasi sicuramente Jarosław Kaczyński, gemello del Presidente ucciso.

Potremmo capire chi abbia voluto l'attentato in base alle mosse politiche di questa persona, a mio parere, in quanto è la persona che più guadagna in termini di potere dall'attentato, può darsi che volessero lui invece del fratello.

Diego Gavazzeni 02.05.10 22:54| 
 |
Rispondi al commento

io mi chiedo anche se ci sia un legame con il vulcano islandese che ha fermato tutta l'aviazione civile per una settimana, e non si e' visto un granello di polvere cadere dal cielo! ...

francesco c., emigrato all'estero Commentatore certificato 02.05.10 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Dal dizionario:
complotto
n m complotto cospirazione intrigo macchinazione
congiura ai danni di qlcu
--------------------------------------
Ma come si fa a pensare che, dove ci sono grandi interessi economici e lotte di potere, non esistano intrighi e macchinazioni? La storia è praticamente una cospirazione unica.
Consiglio un bel libro: "Niente di vero sul fronte occidentale" di Ennio Remondino.

miano sacchi Commentatore certificato 02.05.10 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Cioé sono morti in 100 e in questo video non si vede una scarpa, un piede, una mano ecc.. ecc.. su questo non si opina.. e quindi come si spiega?

Luca Tomei 02.05.10 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok MOLTA nebbia e tutto il calore che vuoi.. peró i cadaveri? N'do stanno?

Luca Tomei 02.05.10 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Già davanti a un incidente aereo tutt'altro che chiaro, che ha visto scomparire l'intero entourage di uno stato europeo, io penso che sia implicito avere dei dubbi (non parlo di certezze, ma DUBBI).
Davanti poi a questo video e al fatto che chi l'ha girato è MORTO AMMAZZATO, ritengo implicito per ogni essere umano PENSANTE, il porsi delle domande e continuare ad avere quei dubbi.

Eppure leggo qua sopra che c'è gente che ha CERTEZZE (non DUBBI ma CERTEZZE), che non sia successo nulla di strano.

A queste persone ricordo un vecchio proverbio yiddish:
"Il Signore non ha mai ordinato a nessuno di essere stupido"

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.10 17:26| 
 |
Rispondi al commento

La Polonia è stata al centro di tensioni enormi fra Russia-Europa-Usa in merito alla questione dello scudo missilistico europeo contro presunte minaccie provenienti dall'Iran.

Bush era riuscito in qualche modo a spaccare l'Europa durante la guerra in Iraq e in seguito ciò è proseguito con la richiesta di installare missili per lo scudo antimissile.

La Russia vede di cattivo occhio l'espansione della Nato verso Est... ma credo che in qualche misura questo non c'entri.

Bisogna vedere gli assetti anche della banca centrale polacca.é morto anche il governatore della Banca Centrale della Polonia... ma il sistema bancario polacco è quasi interamente in mani estere.

La destra polacca era una destra cattolica conservatrice ( ricordate i proclami antisemiti della radiomaria polacca.... ) e questo forse non piaceva molto alla massoneria illuminata.

Forse la Polonia (nella persona del presidente e di altre figure di spicco alcune delle quali morte in questo incidente) non si era prestata a giochi internazionali già decisi da altri... lo scudo antimissile era legato alla questione iraniana....

Ricordate che gli scritti che si trovano sul NWO parlano di uno scontro fra sionisti e musulmani (iran) che dovrebbe portare alla terza guerra mondiale con una riduzione della popolazione globale di oltre 9/10.

Probabile che qualcuno si stia opponendo a questo e venga barbaramente ucciso.

Anche le tematiche ambientaliste tanto di moda sono i prodromi per ciò che verrà dopo secondo questa setta di pazzi.Un ritorno alla "natura" con regole morali imposte dall'alto.

Vogliono imporre una globalizzazione con una concezione morale globale imposta dall'alto... l'ambientalismo rientra in questo...

Le cospirazioni purtroppo esistono nella storia... anzi... ci hanno fatto sembrare normali e "storici" eventi mostruosi come la prima guerra mondiale... con milioni di esseri umani morti come topi nelle trincee...

Riccardo P., San Lazzaro di Savena Commentatore certificato 02.05.10 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Piccola osservazione.

Non so se qualcuno l'ha già sollevata...

Sbaglio oppure il vecchio entourage polacco, quello appena azzerato,
appunto, era a favore dello scudo spaziale antimissile degli USA??

In tal caso i servizi russi possono certo avere un bel movente, ma una cosa
simile sarebbe un caso enorme. E' possibile?

Nella vita non c'è mai limite al peggio.

,,,,,,,,,,,,,,

Angelo Ferrillo, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.10 14:48| 
 |
Rispondi al commento

beppe,capisco che se non sei mai andato in grecia col traghetto non avrai mai pensato alla nostra citta...proprio per questo vorrei suggerire ancona

mauro ancona 02.05.10 14:16| 
 |
Rispondi al commento

A parte il fatto che il KGB non esiste più da vent'anni ma si chiama FSB, siete così sicuri che il videoamatore è stato ucciso? ... Siete così sicuri che si tratti di spari a persone vive? ... Io ho visto il video originale in russo senza commenti e senza tagli e tutto mi sembra di una chiarezza unica!

Alex C. Commentatore certificato 02.05.10 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Che video stupido. E poi chi dice "non c'è la nebbia!" fate ridere.

massimo massimo 02.05.10 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa dici non ce nebbia? con tutto il fuoco ed il calore sprigionato si sarebbe dovuta diradare tantissimo, ma se si guarda bene verso l'alto, anzi ci si rende bene conto di quanto, senza calore dovesse essere bella fitta la nebbia. Se non sapete lasciate perdere...

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 02.05.10 13:08| 
 |
Rispondi al commento

NON CI SONO CADAVERI.. i 100 morti dove sono?
E non c'é una mazza di nebbia(causa del disastro).

Luca Tomei 02.05.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento

mi limito a commentare dicendo:
1) mai sottovalutare il potere delle banche.
2) tenere sempre in mente che tutti i capi di stato sono solo burattini nelle loro mani.
http://www.signoraggio.com/

3)provate a capire cos'e il FMI
http://www.signoraggio.it/signoraggio_braviragazzifmi.html

skam tu 02.05.10 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

guardate questo

http://www.youtube.com/watch?v=zM-9SzsN_zU

Massimo Baldo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Una riflessione da Italiano che ormai da circa 3 anni vive in russia. Dopo questo tragico fatto (che a mio avviso è pura fatalità) se fosse vera la teoria del complotto perche dopo una settimana il governo russo ha pubblicato Http://www.archive.ru tutti i documenti on line nei quali si evince completamente la responsabilità russa del genocidio dei polacchi? che senso avrebbe? se la missione era cancellare la nomenclatura non allineata per evitare storie ingombranti perchè poi rendere pubblico ciò che si vuole nascondere?

Sergio Russo 02.05.10 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Chi cita Mattei si sbaglia fù subito chiaro, della presenza di una bomba, il dilemma è ancora oggi chi fra gli andreotti, cia... etc furono i mandanti?
Ah! ora è chiaro anche il perchè.

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 02.05.10 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che coincidenza!!

MARCO O., Taggia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.10 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Bo Obama (secondo la classifica) e' + influente di Napolitano

Renzo La Trota 02.05.10 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Cosa dire?

Già la stranezza dell'evento in se (caduta dell'aereo e presenza a bordo di tanti politici di rilievo non allineati con Mosca) lascia molto perplessi.
Si è trattato sicuramente di un trappolone in cui i polacchi sono stati attirati.
Anche perchè stranamente sono andati in una delegazione tutto sommato molto folta e non hanno mandato solo uno o due in rappresentanza.
Quindi gliela hanno "condita bene".. è più che evidente.

Che poi anche siano stati uccisi dopo lo strano incidente, al di là delle immagini, come fa a non essere credibile?

E non è solo il caso Mattei, ma anche quello dei tanti giornalisti liberi uccisi o fatti sparire dall'establishment russo.
In questo si inquadra ovviamente anche l'uccisione del fotografo.

Pensate poi che il "nostro caro amico" è amico di Putin (come lo era Mussolini di Hitler) e vedrete che due più due fa sempre quattro !

Stessa testa, stessa storia

rosario v. Commentatore certificato 02.05.10 09:42| 
 |
Rispondi al commento

L'IMMENSITA' DELLA VOSTRA ARROGANTE PRESUNTUOSA AUTARCHICA IGNORANZA SONO COLTELLATE CHE INFLIGGETE ALL'EUROPA TUTTA, SENZA ALCUNA UMILTA', VERGOGNA SENSO DI AUTOCRITICA, SIETE PEGGIO DI QUEI QUATTRO CAPRAI DI GRECI CHE ALMENO A DISCOLPA HANNO DI NON AVER AVUTO MEDIOEVO RINASCIMENTO ED ILLUMINISMO, MA SE QUESTO E' IL RISULTATO FINALE E' COME SE TUTTE QUESTE GLORIE CULTURALI E CIVILE SIANO VERAMENTE RIMASTE APPANNAGGIO DELL'ELITE CULTURALE DI QUESTA ESPRESSIONE GEOGRAFICA STRACOLMA DI MALAFEDE IGNORANZA ED ARROGANTE PRESUNTUOSA INSOSTENIBILE SUPERIORITA, CHE NON HA NESSUNA BASE SE NON UNA VISIONE AUTOREFERENZIALE AUTARCHICA ONANISTICA DELLA PROPRIA STORIA FATE PENA!

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 02.05.10 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Red Army
povero nonno che ha combattuto per avere dei nipoti inetti ignoranti, razzisti, italodementi, beoti.
L'italietta di cui blateri si è fatta sacrosantemente i cazzacci suoi nella prima guerra e cosa centra la Polonia brutto ignorante? Superrincoglionito di un'analfabeta italiota, tu e i tuoi 20.000.000 fra analfabeti e dislessici ancora nel 2009. Semmai siamo NOI POLACCHI, che dovremmo rammaricarci, di essere venuti in vostro aiuto, per mettere su questa "espressione geografica", per poi scoprire che dopo nemmeno 150anni non siete nemmeno capaci di tenerla unita? Polacchi morti perchè? Per quello che nemmeno è un popolo, una razza, ma vaffanculo a te pulisciti le mani e la bocca quando parli dei POLACCHI ignorante italiota di merda. E STUDIA
L'INNO NAZIONALE POLACCO FU COMPOSTO A REGGIO EMILIA DALL'ESULE JOZEF WYBICKI:
La mattina del 30 giugno 1797 - cinque mesi dopo la proclamazione del Tricolore quale bandiera della neonata Repubblica Cispadana - circa 800 soldati di fanteria entrano a Reggio Emilia da porta San Pietro, seguiti, due giorni dopo, da altri settecento soldati. Sono tutti polacchi al seguito delle truppe napoleoniche, e sulle loro bandiere dai colori francesi campeggia il motto "tutti gli uomini liberi sono fratelli". La loro presenza a Reggio si era resa necessaria per sedare alcune sommosse fomentate dagli aristocratici contro il nuovo potere repubblicano.
I reparti polacchi sono guidati dal generale Jan Henryk Dabrowski, che, pochi mesi prima, da Parigi, dove si trovava in esilio, aveva lanciato un appello ai suoi connazionali dispersi per l'Europa affinchè si arruolassero nell'armata napoleonica e combattessero per i comuni ideali di libertà. INNO:"
Ancora la Polonia non è finita (morta)
Finché vivremo tutto ciò che la potenza straniera ha conquistato noi ci riprenderemo con la spada.
Vai, vai Dabrowsky in Polonia, dalla terra italiana, seguendoti ci uniremo ai Polacchi.
Farò presto richiesta al governo di togliere la citazione del'italia

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 02.05.10 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo piu che vi fossero dei sciacalli, date le condizioni economiche del paese, che magari non volessero essere ripresi?

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 02.05.10 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Da Polacco vorrei volentieri dare la colpa ai Russi che mia nonna tanto disprezzava per quello che fecero al paese, togliendolo si ai nazisti ma poi occupandolo loro.
Da pilota, di linea italiano, devo dire che il problema sopratutto dei militari è quello di avere "STANDARD" addestrativi, concernenti le brutte condizioni meteo in gergo "condizioni di scarsa visibilità" e l'uso degli impianti a terra come l'ILS (instrument landing sistem) molto molto scarsi, anche in italia. Questi piloti hanno sicuramente, capacità di controllo manuale, degli aeromobili superiori alla media di quelli civili, infatti gli aeromobili civili per trasporto passeggeri prevedono standard di sicurezza, generalmente piu restrittivi studiati dalle case di produzione di modo che si adeguino ad un pilota dalle medie capacità. gli aeroplani militari dunque hanno una gestione generalmente più "garibaldina" e la prova in questo specifico caso è che il pilota abbia tentato per ben 4 volte l'atterragio, su di un'aeroporto senza aiuti strumentali generalmente è una pazzia. Secondo gli standard europei e mondiali avrebbe dovuto cambiare l'aeroporto al secondo tentativo, perchè per gli aeromobili civili è previsto di imbarcare un minimo di carburante che consenta appunto due avvicinamento e poi undirottamento per un'aeroporto gia pianificato al momento dell'imbarco del carburante con condizioni meteo e di visibilità migliori a garanzia anche di eventuali avarie che si possano presentare in presenza di minor carburante.
l'arcano a mio umile avviso è semplice, il pilota non avrebbe dovuto insistere come purtoppo la storia degli incidenti aeronatici insegna, ha peccato di orgoglio e testardaggine, su di un'aeromobile dalle caratteristiche aerodinamiche eccellenti ma dalla strumentazione obsoleta fatiscente in poche parole specchio della vecchia madre Russia. Lasciamo perdere i complotti, pensiamo a chiedere la verità sulla morte della Politkovskaya, visto che lo psicop gli voleva anche lui sparare?

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 02.05.10 08:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trash.

Ro S 02.05.10 02:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Preso da currentTv
http://www.youtube.com/watch?v=fsSoE3uiDgw&feature=player_embedded

miano sacchi Commentatore certificato 02.05.10 01:50| 
 |
Rispondi al commento

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Varsavia, 28 ott - La situazione economica polacca e' sempre piu' positiva. Il ministero dell'economia prevede infatti un terzo trimestre in crescita tra l'1,5 e l'1,7%, e addirittura in aumento del 2% per l'ultimo trimestre dell'anno.

http://archivio-radiocor.ilsole24ore.com/ctgr-polonia-62/situazione-economica/
..............................................
Kaczynski, la Polonia e le ipotesi del complotto sovietico

http://polonia-italia.blogspot.com/2010/04/kaczynski-la-polonia-e-le-ipotesi-del.html
...............................................
L'ombra del complotto. Eliminati i nemici di Mosca

http://iltempo.ilsole24ore.com/politica/2010/04/12/1147450-ombra_complotto.shtml?refresh_ce

miano sacchi Commentatore certificato 02.05.10 01:43| 
 |
Rispondi al commento

http://gazbom.blogspot.com/2010/04/guy-who-filmed-shots-fired-at-polish.html

"Author of the video seen by everyone by now has been stabbed near Kijow on 4.15 and transported in critical condition to the hospital in Kijow. On 4.16 three unidentified individuals unplugged him from life support system and stabbed him 3 more times. Andrij was pronounced dead that afternoon. Russian government claims it was a coincidence"

Trad.: "L'autore del video ora visionato da noi tutti è stato accoltellato nei pressi di Kijow alle 4.15 e trasportato in condicioni critice all'ospedale di Kijow. Alle 4.16 tre individui non identificati lo hanno staccato dal sistema di sopravvivenza e pugnalato altre 3 volte. Nel pomeriggio Andrij è stato dichiarato morto. Il governo russo dichiara trattarsi di una conicidenza".

apperòòòò!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 02.05.10 01:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma quale incidente!
ma fatemi il piacere!
Mattei non vi ha insegnato niente???

Paolo R., Padova Commentatore certificato 01.05.10 22:42| 
 |
Rispondi al commento

mi stupisco come di fronte ad eventi del genere tutti si schierano da una parte o dall'altra.
é vero che nessuno può confermare le tesi complottiste, ma guardare certi documenti e porsi certe domande non significa essere complottisti a tutti i costi.

Giovanni Corbino Commentatore certificato 01.05.10 21:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

povero mi nonno!
spero che addostà sappia che ha combattuto la prima
guerra mondiale per colpa di un complotto del cazzo
e non per motivi di PREDONI IMPERIALISTICI DELLE
SUPER POTENZE EUROPEE...TRA CUI C'ERA ANCHE UN REGNO DEL CAZZO...PICCOLO E INSIGNIFICANTE:

LA POLONIA !!!!

che me tocca legge , cazzo!
dove è arrivato quel cazzone di expapa !!!! mah!


Video troppo veloce, interpretato secondo pregiudizio...
Si dovrebbe vedere il video integrale senza interruzioni varie, si dovrebbe tradurre tutto quello che dicono e si dovrebbero citare tutte le fonti.

:)

Pasquale Campitiello 01.05.10 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Video news?

E di quale news agency, di grazia? Manco uno stemmino piccolo piccolo che ne rivendichi la provenienza? Suvvia, come complotritardati potete fare meglio.

A Maximus Scemus, che si fa, si compra o si vende?

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 01.05.10 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Non è per nulla chiaro chi stia dietro all'incidente aereo.
La causa diretta dell'incidente è stata la bassa altitudine dell'aereo. Ma perchè ?
Pare che all'aeroporto di Smolensk ci fossero, al momento dell'atterraggio più di una irregolarità ( niente sistema TAWS,che permette di regolare l'altezza dell'aereo rispetto al terreno in fase di atterraggio ),dislocazione dei fari che potrebbero aver indotto il pilota ad atterrare prima del necessario e scomparsi poi dopo l'incidente,sistemi di sicurezza mancanti (il famoso ILS).
Tantissime domande sull'incidente !
Inoltre il governo polacco non richiede corpi e relitto, né l'autopsia, non istituisce una commissione nazionale o internazionale, non richiede le scatole nere...

Alina F., Varese Commentatore certificato 01.05.10 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Conoscendo la storia non dovrebbe sorprendere se gli avessero lasciato un ricordino. Ad es, Si è scopertoo dopo 30 anni che l'aereo su cui viaggiava Mattei è stato fatto saltare in aria e che non fu un incidente.

fabio pl Commentatore certificato 01.05.10 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Una lunga lista di disdette di leader ai funerali del presidente Lech Kaczynski è stata resa nota in serata dal portavoce del ministero degli esteri a Varsavia: fra i principali a dover dare forfait a causa della nube vulcanica islandese, il presidente americano Barack Obama e francese Nicolas Sarkozy la cancelliera Angela Merkel, il presidente del consiglio Silvio Berlusconi, Re Juan Carlos di Spagna, Carlo di Inghilterra, il re di Svezia Gustav con il premier Carl Bildt, il presidente austriaco Heinz Fischer, il presidente della Commissione Ue Jose Manuel Barroso e i presidenti turco Abdullh Gul e greco Georgios Papandreu.

... TUTTE LE SCUSE SONO BUONE CHE STRANO ...

Jonni Caseri, bottanuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.10 20:39| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
IO SONO DELL'IDEA CHE DIETRO CI SIANO I RUSSI,MA SOPRATUTTO PUTIN, A CUI LEC KAKJISKI,STAVA PIUTTOSTO SULLE "SCATOLE",ED ANCHE PER UN ALTRO MOTIVO,PER COME SI SONO MOBILITATO GLI STESSI DOPO L'AVVENUTA DELL'INCIDENTE,MA PRENDILA COME UN OPINIONE,IN MERITO ALL'ACCADUTO
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 01.05.10 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a parte rettiliani , ufo , nwo , complotti... angolo dei troll ecc

quando ho sentito la notizia ero con un mio amico ci siamo guardati in faccia e la prima cosa che ci siamo detti e' stato...

"seee incidente... "

e continuo a pensarlo...

Davide F. Commentatore certificato 01.05.10 20:32| 
 |
Rispondi al commento

E ci mancava la teoria del complotto pure qui: queste cose lasciamole a Giacobbo e al suo Voyager...

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 01.05.10 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Come tutti i video complottardi, è talmente confuso che uno ci può vedere e sentire quello che vuole... compresa "la mano dell'uomo bianco che si alza (forse il pilota?)", le implorazioni e gli spari... ed ovviamente delle CENTINAIA DI MIGLIAIA di persone che hanno fatto visita alle salme delle vittime ed hanno presenziato ai funerali, NESSUNO si è accorto dei fori di proiettile... o il NWO li ha anche accuratamente turati?

Oh, Grillo, non mi dirai che ci stai cadendo? Sono gli stessi che sparano di signoraggio e stronzate varie... 'A CAZZARI!!!

Pierangelo Tendas, Tempio Pausania (OT) Commentatore certificato 01.05.10 20:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

interessante, sarebbe interessante sapere su che movente sarebbe il tutto basato...

luca N 01.05.10 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Addirittura un post...
(lamentati!)

ah!ah!ah!

Buona serata


Naturalmente appena posto la verita' Beppe alias ..cambia post..

Maximus Roman 01.*05.*10* 16:*05*

**************************************


e ora cosa mi dici?

Come minimo dovresti chiedere scusa ...

manuela bellandi Commentatore certificato 01.05.10 19:45| 
 |
Rispondi al commento

come ogni blog che si rispetti ci vuole anche l'angolo dei troll, dei complottardi, delle scìe chimiche, dei rettiliani , dei dischi volanti !!!!

>>> COME ACCADE IN TV alla faccia dei veri disperati che se la prenderanno sempre in der culo!

PERCHE' SOTTO A TUTTO QUESTO C'E' "SATANA" CON LE CORNA LUNGHE CHE ESCE DALLE PROFONDITA' DELLA TERRA!

oppure era l'haarp dei soliti americani ?




Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori