Apriamo la bocca ai blogger

Apriamo la bocca ai blogger
(09:00)
copertina-messora.jpg

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

I blogger non hanno soldi e gli italiani non hanno informazione. Per risolvere in parte questo problema il blog vuole fare incontrare domanda e offerta. Il meccanismo è semplice. I lettori del blog propongono l'inchiesta desiderata in un commento al post. La più votata, attraverso la funzione "vota il commento", sarà valutata economicamente da un giornalista/blogger freelance. Il costo verrà coperto da microdonazioni direttamente al blogger, fino al raggiungimento della cifra richiesta. L'inchiesta sarà in seguito pubblicata su questo blog e replicabile ovunque in Rete con licenza Creative Commons.
In futuro il blog dedicherà un'area apposita per la raccolta delle richieste di inchiesta, le votazioni e le proposte dei giornalisti/blogger free lance. Claudio Messora, Byoblu, ci parla oggi dell'informazione libera in Rete. Proponetegli le vostre inchieste con un commento al post.
Da quanto tempo desideravate scrivere il menù dell'informazione, ordinare i vostri servizi? Ora, si può!

Intervista a Claudio Messora (Byoblu):

I blog e l'Informazione libera (espandi | comprimi)
Messora: "Mi chiamo Claudio Messora,sono il gestore del Blog byoblu.com , un blog di informazione libera come la definisco io, indipendente, laddove per libero si intende libera da una corrente editoriale, libera da una precisa corrente politica, non certo libera da sé stessi perché è evidente che le proprie idee hanno sempre un peso specifico nella scrittura degli articoli.


La RAI complice del terremoto (espandi | comprimi)
Quello che molti non sanno è che nello stesso giorno, il 31 marzo, 6 giorni prima del forte sisma una troupe della RAI si recava a Coppito, nei laboratori di un tecnico aquilano che studiava particelle cosmiche da diversi anni all’Istituto di Fisica Nucleare Nazionale, per intervistarlo. Questo tecnico aquilano aveva messo a punto da 10 anni un metodo di ricerca sulla prevedibilità dei terremoti che sfruttava le emissioni di gas Radon dal sottosuolo in una maniera completamente innovativa, in un modo che non era mai stato fatto prima.

La scomparsa delle notizie (espandi | comprimi)
Una disinformazione che è continuata anche dopo la sera della tragedia del terremoto perché nonostante fossero ormai tantissime le persone che volevano approfondire qualcosa che sembrava molto interessante, molto promettente, l’informazione pubblica e quindi parliamo della RAI in questo caso, ha deciso comunque di continuare in questa situazione un po’ omertosa,

intrigo-internazionale-small.jpg È disponibile "Intrigo Internazionale - Perché la guerra in Italia. Le verità che non si non mai potute dire"
Acquista oggi la tua copia.

lasettimanabanner.jpg

Postato il 30 Maggio 2010 alle 16:32 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (731) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Abruzzo, Bertolaso, blog, blogger, Byoblu, Claudio Messora, giornalismo, Giuliani, L'Aquila, terremoto

Commenti piu' votati



Per rinfrescarci la memoria e
per far conoscere questa marcia storia
io riproporrei i......

Rullo di Tamburo.....

98 MILIARDI
di tasse evasi dalle società
che gestiscono le diaboliche macchinette
mangiasoldi per conto dei Monopoli !

Sono certa che Claudio Messora farebbe
un'ottimo lavoro !

98 MILIARDI =
3 FINANZIARIE DI LACRIME E SANGUE !

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.10 18:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 78)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se volete potete divulgare questa iniziativa
che FAREBBE RISPARMIARE MILIONI E MILIONI DI EURO OGNI GIORNO alle persone.

MILIONI E MILIONI DI EURO, OGNI GIORNO, che non finirebbero nelle tasche delle banche !!!!

Questi soldi, rimanendo alle persone, consetirebbero alle persone stesse di poterli spendere alimentando un autentico boom economico.

L'iniziativa si chiama FERMIAMO I GUADGNI DELLE BANCHE !
In sintesi la proposta é quella di fissare un tetto massimo (cosa già avvenuta per le compagnie telefoniche con l'abolizione del costo di ricarica delle schede prepagate) per le commissioni che un cliente di banca deve sopportare quando compra, ad esempio, un Titolo di Stato.

La banca ha un costo per questa operazione di 0,45 euro indipendentemente dall'importo che il cliente investe.
RIPETO: la banca ha un costo per questa operazione di 0,45 euro indipendentemente dall'importo che il cliente investe.

Le banche normalmente applicano una commissione in %, generalmente dello 0,5%!!!!

Es. Un cliente vuole comprare 100.000 euro di BTP e la banca si fa pagare 500. Essendo per la banca il costo di 0,45 euro, la banca guadagna 499,5 con un semplice click.
Di transazioni del genere ne avvengono migliaia ogni giorno.

Il testo completo dell'iniziativa si trova al seguente link

http://hl.altervista.org/split.php?http://sapienzaforex.altervista.org/Fermiamo_i_guadagni_delle_banche.pdf


E' presente un gruppo anche in facebook.

http://www.facebook.com/group.php?gid=118886434794937&v=info&ref=ts

L'articolo di riferimento si trova su http://sapienza-finanziaria.blogspot.com/2010/04/fermiamo-i-guadagni-delle-banche-di.html

Marco Calì, consulente finanziario indipendente


APRIAMO LA BOCCA AI BLOGGER.

Facciamogli fare un TG-Blog a questi bravi giornalisti/blogger freelance!

Diamogli dieci minuti al giorno su uno dei blog più famosi al mondo!

Diamo 10 minuti al giorno alla gente che vuole un'informazione libera e reale!

Sono anni che spacco le palle con il Tg-Blog,un Tg della rete che sia fruibile a qualsiasi ora del giorno e della notte in ogni angolo del mondo che sia collegabile alla rete!

Dieci minuti al giorno sotto forma video,perchè il video si sa,attacca di più,proprio come il passaparola di Travaglio o l'168 di Beppe.

Facciamoci questo regalo,diamoci 10 minuti al giorno di libera informazione!

Saluto Claudio Messora e quelli come lui che si impegnano a farci sapere di più,ma chiedo anche di dare spazio a chi come Claudio dedica molto alla libera informazione.

FORZA TG-BLOG ★★★★★!!!

FORZA 98 MILIARDI DI EURO ★★★★★!!!

Forza MoVimento 5 Stelle ★★★★★!!!

Forza pure Beppe Grillo,che da 'sta recchia nun ce sente ★★★★★!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Studio Legale ★★★★★!...

Che pensavate l'avessi dimenticato???

Chi li difende poi i "nostri" giornalisti???

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.10 19:59| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 36)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Da quando il mondo si sta lentamente ma, sempre più inesorabilmente GLOBALIZZANDO….pare che sia sempre più complicato, stando al di fuori di quella che deve essere e restare l’unica “INFORMAZIONE UFFICIALE”…creare dei canali d’informazione indipendenti ed alternativi all’informazione UFFICIALE! ……sta di fatto che, tutti i principali tg nazionali del mondo, danno sempre e, all’unisono, le stesse ed identiche “NOTIZIE” e, se ci si fa caso, quasi sempre, utilizzando anche gli stessi e identici filmati nei rispettivi servizi… sarà forse solo una semplice casualità…..però è molto curiosa questa inspiegabile coincidenza…


…. Un esempio su tutti: quando Osama bil Laden, come fa oramai regolarmente da 10 anni a questa parte, decide di rilasciare la sua tanto attesa intervista filmata ….i tg di tutto il mondo, invece d’ignorarla, come dovrebbe essere più logico fare, fanno tutti a gara “come 1° notizia” per dare voce e visibilità alle farneticanti minacce di terrorismo di questo sempre più curioso e, oramai, anche abbastanza ridicolo “personaggio”….poi, una volta che hanno assolto tutte al loro 1° e preciso DOVERE…quello di ”TERRORIZZARE LE POPOLAZIONI” a seguire, ogni Tg di ogni rispettiva nazione, deve fare esattamente la stessa ed identica cosa con quelle che devono essere e rimanere per tutti le “UNICHE VERITA’ UFFICIALI” NAZIONALI E NON…..

PS: tutte le altre voci “FUORI DAL CORO” possono essere tollerate e consentite a patto che, si rivolgono solo ad una ristrettissima nicchia di pubblico…..ALTRIMENTI, SE VANNO AD INTERFERIRE, COMINCIANO I GUAI…..


marco p., milano Commentatore certificato 30.05.10 19:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Claudio Messora e Beppe Grillo:

per favore salviamo Gianni Lannes pubblicando le sue inchieste sui rifiuti tossici fatti "sparire" e sulle navi dei veleni.

Ecco il suo sito:

http://www.italiaterranostra.it

Lannes è già stato fatto oggetto di pesanti minacce. Stanno cercando di fargli il vuoto attorno e di isolarlo.

Non lasciamolo solo!!

http://www.italiaterranostra.it

LE INCHIESTE SONO GIA' SUL SUO SITO..FACCIAMOLE CONOSCERE!!

Elia F. Commentatore certificato 31.05.10 10:58| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

98 MILIARDI DI EURO, chi sarà il temerario giornalista/blogger freelance che si farà carico di far conoscere questa storia con il nostro piccolo contributo economico?

Noi già abbiamo dato!

P.S.

Si prega di non trattare l'argomento con la leggerezza usata da Grillo e Sansa che hanno aizzato la folla chiedendo di non smettere mai di chiedere giustizia per questa brutta vicenda ma, loro stessi, hanno dimenticato troppo in fretta.

P.P.S.

Un post del genere a poche ore dal passaparola tassativo del lunedì, E' SPRECATO!

max m. (m.m.), roma Commentatore certificato 30.05.10 19:24| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

1)canone Rai....
2)prezzi autogrill, è giusto pagare 5 euro un panino???

leo d 30.05.10 18:17| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO VOGLIO UN INCHIESTA SULLE FORZE OCCULTE DI QUESTO PAESE DI MMMM....!!...CHI E' CHE COMANDA VERAMENTE?!...QUALI SONO GLI INTRECCI?!!...VOGLIO NOMI E COGNOMI...MA SOPRATTUTTO GLI INDIRIZZI DI CASA!!!!:))

lo sò...è una richiesta assurda...ma arriverà anche il giorno che avrò delle risposte!!

william v., rovereto (TN) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.10 20:21| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande idea! personalmente però trovo il sistema dei commenti -soprattutto in questo blog- lento e poco chiaro... inoltre è pieno di troll... non sarebbe meglio un bel forum??? Il forum di Beppe Grillo dove ogni post fa un thread e tutti possono commentare in maniera ordinata, secondo me sarebbe una gran cosa

Marco Pomponi 30.05.10 17:01| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti a la ultra destra israeliana al potere che sta sparando per affondare la nave di aiuti umanitari per la popolazione di gaza

Come di solito i fascisti ebrei sono doppiamente peggio, una per dimenticare cosa facevano con voi 60 anni prima i nazi fascisti, la altra perche siete occupanti di terre che sono palestinesi.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.05.10 06:26| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Una bella inchiesta sulle corporazioni degli Ordini professionali (Ingegneri in primis) che non permettono a chi non ha uno straccio di Albo professionale di accedere alla libera professione anche se ha 10 master e tre lauree. E' mai possibile che un laureato in Fisica non possa firmare un progetto di impianto fotovoltaico mentre un perito industriale iscritto al suo Albo professionale si? E' mai possibile che un Agronomo forestale possa firmare progetti di impianti energetici rinnovabili? E' mai possibile che un laureato in Scienze Naturali vecchio ordinamento sia a spasso perchè la sua Associazione si sia "dimenticata" di inserire oltre che i laureati nuovo ordinamento anche quelli vecchio ordinamento come professionisti che possono iscriversi ad alcuni Albi professionali di tipo B? E' mai possibile che giacciono ferme proposte di legge per regolamentare le professioni non riconosciute perchè il nostro Parlamento è zeppo di ingegneri, medici, avvocati ecc, che figurarsi se lasciano spazio ai giovani!!! Urge questa inchiesta!!!

Pietro Martino 30.05.10 18:22| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Una bella inchiesta su...
Si parla tanto di evasione e corruzione. Io vorrei veder quantificato il danno economico che Berlusconi e le sue società hanno fatto a questo paese. Quanto ci è costato a testa questo criminale? E quanto ci costano le leggi criminogene che promulga? Una cifra, grazie.

Michelangelo C., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.10 20:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Negare l'arretramento dell'infrastruttura di rete è da disonesti, ma di certo il navigatore medio non è quello che controlla byoblu quando apre firefox, bensì è colui che apre firefox e cerca sexychat o porno!

Per cambiare le cose ci vuole un po' di dispotismo iniziale, far fuori chi si deve far fuori e poi iniziare a legiferare!

Le rivoluzioni POLITICHE PACIFICHE NON SONO MAI ESISTITE SE NON QUANDO IL POTERE SOTTO ATTACCO HA DECISO LA RITIRATA(Muro Berlino, Indipendenza politica indiana per esempio.)


Informazione, blog, rete, bla bla bla!

I giacobini con gli altri rivoluzionari non erano TUTTO il POPOLO! Lenin e i bolscevichi non erano TUTTO il POPOLO!

La differenza che oggi NESSUNO ha UN'IDEA RADICALE che si oppone allo stato di cose attuali(la democrazia partecipativa non è un concetto radicale, anzi quella ve la daranno subito se chiedete solo quella) e le ARMI sono tutte dalla loro parte!

Mi sono rotto i coglioni con sta manfrina dell'informazione, non tutto, ma in generale le idee che ho adesso se sono leggermente diverse dal passato non è per merito della rete, bensì di libri, CARTA e INCHIOSTRO!

Al momento il ruolo della rete per la politica sta svelando molti lati negativi che gli idolatri non vogliono vedere!

LA RETE SI STA RIVELANDO SEMPRE PIù IMBONIMENTO DI MASSA!

FATE L'ELENCO DEI DIRITTI CONQUISTATI SENZA RETE E POI FATE L'ELENCO DEI DIRITTI PERSI PROPRIO DA QUANDO ESISTE IL WEB!

SE CI FOSSE UN ASPIRANTE MARTIRE A LEGGERE CONSIGLIEREI ORA NON PIù LA TV, O SOLAMENTE ESSA, MA INSIEME AI RIPETITORI, PER SVEGLIARE LA GENTE, SI DOVREBBE MANOMETTERE PROPRIO LA RETE....e vedereste nel giro di un paio di mesi la gente incazzata per le strade!

P.S.: per quelli che m'hanno risposto nel post precedente e per chi risponderà: l'effetto imbonimento non l'ho inventato io, bensì è un'ipotesi che viene fuori dalle scienze sociali e le osservazioni pratiche sembrano confermarla!

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.10 22:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unica manovra economica valida, possibile, certa e giusta da fare per recuperare la quantità di denaro necessario :

- ridurre del 90% il parco delle auto blu
(ANSA)-LONDRA,25 MAG- Niente piu' auto blu per ministri e sottosegretari);

- dimezzare lo stipendio dei parlamentari;

- ridurre allo stretto indispensabile le spese dei palazzi del potere;

- incamerare l'8per mille devoluto alla chiesa;

- eliminare i finanziamenti alle tv ed ai giornal;

- eliminare i rimborsi elettorali ai partiti;

- imporre il pagamento dell'Ici alla chiesa;

- lotta "vera" all'evasione fiscale con accertamenti patrimoniali e l'introduzione di grosse multe e pene carcerarie;

- recupero dei 98 miliardi sottratti all'erario dalle slot machine;

- addebitare a mr. Berlusconi i 350.000 euro giornalieri della multa per rete4;

- aumento dell'aliquota sulle rendite;


E chi più ne ha, più ne metta.

Loro sono gli unici a dover dare l'esempio, noi diamo già abbastanza!

cettina d., isola Commentatore certificato 30.05.10 21:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Propongo L'INCHIESTA!

Siccome Messora è bravo nel fare inchieste propongo uno spazio QUOTIDIANO che sia una sorta di TG ma non in giro, SU QUESTO BLOG.
Una finestra quotidiana con una nuova inchiesta e nuove informazione politiche e non ogni giorno.
Pensateci.

Alessandra Dagostino Commentatore certificato 30.05.10 18:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Suggerisco questo tema:
IL DEBITO PUBBLICO, quanto tempo ci metteremo a pagarlo se avessimo una politica "decente" (come dice Nando Dalla Chiesa).
Tempo fa ci siamo adoperati nell'"ardua impresa"...
...e ci abbiamo messo 2 giorni a risolvere il problema, leggete qua:
http://beppegrillo.meetup.com/533/messages/boards/thread/5706231/0#22557613

Ovviamente erano compresi nel calcolo anche i 98 miliardi di multe ai concessionari di stato legati alla mafia per le slot machines, però ancora non avevamo calcolato i 21 MILIARDI (!!!) all'anno per le auto blu.

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.10 20:55| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AMIANTO.

Isidora Sgueig, Torino Commentatore certificato 30.05.10 19:45| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ancora qualche mese e i progammi tradizionali scompariranno per sempre, le tv recupereranno contenuti on demand direttamente dalla rete.
E' gia' possibile oggi con boxee ma tra qualche mese entrera' in campo Google con GoogleTV e sara' rivoluzione . Minzolini potra' anche suicidarsi tagliandosi i cogl*oni perche' non sopravvivera' nessuno e nel giro di pochissimo

la convergenza sta per compiersi

germano reale Commentatore certificato 30.05.10 17:05| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentile staff BeppeGrillo.it, sarei interessato a realizzare inchieste con la modalità suggerita, sono due anni che ne produco, aufinanziandomele, anche con telecamera nascosta. Sono disponibili su SaverioTommasi.it e Youtube. Mi sono infiltrato nei gruppi eversivi della destra, in "corsi di guarigione per omosessuali" organizzati da frange estremiste della chiesa cattolica... e parecchie altre.
Un breve elenco:
http://www.saveriotommasi.it/video/inchieste/

La mia email:
info@saveriotommasi.it ... Mi contattate? :)

Saverio Tommasi, Firenze Commentatore certificato 31.05.10 09:28| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCUSATE VEDO CHE OGNUNO STA ESPONENDO IL SUO PROBLEMA, COSI NON FUNZIONA NE PUO' FUNZIONARE.

mettiamola così, ovvero a scalare.

quale è il problema incontrovertibile che assilla tutti gli Italiani indistintamente?

1 - la mancanza di lavoro

2 - l'uguaglianza sociale

3 - la ruberia politica e delle lobby

oggi si votano queste tre e due si accantonano a domani, immettendone una nuova.

Così il discorso ha una funzionalità!!!

la casaldestreggio invece a parere mio, imposta sempre il discorso facendo si, che non si venga mai a capo di niente e si discuta del nulla, ci si divida nelle solite fazioni e tutto continui come prima.

Beppeeeeeeeee cambia la gestione del blog, è vitale se vuoi mantenerlo di successo.

Memmo P., Rome Commentatore certificato 30.05.10 19:52| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli Israeliani attaccano le navi della pace che trasportavano aiuti umanitari a Gaza. Quindici morti e decine di feriti.
La comunita' internazionale tace, con la coda tra le gambe. Certo, tra poco spenderanno tutti due paroline di rincrescimento, con la speranza che l'incidente non fermi il cammino verso la pace tra i due paesi, bla bla bla e tante altre stronzate simili, gia' sentite come un mantra. Trite e ritrite.
Io considero questo fatto gravissimo! C'è un paese - Israele - che agisce al di fuori di ogni regola. Che se ne sbatte altamente i coglioni di ogni trattato internazionale. Che invade e colonizza altri paesi e che stermina letteralmente un popolo, ormai ridotto allo stremo.
Oggi è Lunedi. Son proprio curioso di vedere se Travaglio spendera' due parole su quei fatti o se ci rifilera' la solita pippa su Berlusconi e picciotti.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 31.05.10 08:09| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E guai a ridire qualcosa sullo Stato d'Israele, i sionisti e quelli che sono cresciuti a pane e Talmud, che subito ti accusano di razzismo ed anti-semitismo.
Questi hanno fatto del talmud il loro testo sacro, ancor di più ed al di sopra delle stesse sacre scritture, a cui dicono di essere fedeli.
Questi sono la progenie dei farisei!


Questi cani fecero sterminare sei milioni del loro stesso popolo (non certo l'élite) ed hanno fatto dell'olocausto un investimento che li ripara da ogni lordura di cui si macchiano. Nesuno può obiettare qualcosa che subito lo accusano di nazismo.
A questi cani razzisti (sono loro il padre e la madre del razzismo) gli hanno dato ormai carta bianca e licenza di sterminio.
Stanno facendo di tutto per scatenare la guerra mondiale, come da copione.

sancho . Commentatore certificato 31.05.10 10:25| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Voglio la revisione del concordato. Fuori la chiesa dallo stato.

Stefania M, Commentatore certificato 30.05.10 22:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pulirsi il culo con il concordato dovrebbe essere al 1° punto di ogni normale programma politico.
Espropriare di ogni bene il vaticano e ridistribuirlo alla collettività, al 2°.
Metterli a cantare messa e giocare a colombrina in galera al 3°.

nédestraném5s 30.05.10 22:55| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

i sionisti che chiagnono e fottono.
poi si lamentano del presunto "ritorno dell'antisemitismo".

ISRAELE STATO DI NAZISTI IMPUNITO E IMPUNIBILE GRAZIE AI LECCACULI GOVERNI EUROPEI.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 31.05.10 11:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dubbi che il vaticano fosse lo snodo di tutto il malaffare italiano con la partecipazione di Belzebù Andreotti non ne avevo dopo aver letto "Vaticano Spa", nonostante tutto a guardare Report questa sera, mi fa incazzare ancora di più.

Fuori il vaticano dall'Italia, "Libera Chiesa in Libero Stato", e pagate le tasse ladri matricolati.

Ps. occhio all'8 x mille, segnare sempre la destinazione, altrimenti la Chiesa ne piglierà il 90%.

Giorgio O. Commentatore certificato 30.05.10 22:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

E Va bene!

Vi dico quello che farei io.

Sul serio.

Farei una campagna lunga mesi e anni se necessario.

Per far sapere a chi non lo sa.

COME FUNZIONANO I CONTROLLI NEI NOSTRI ENTI LOCALI.

CHI SONO I CONTROLLORI

QUANTI COMUNI CONTROLLANO

E DA QUANTI ANNI

Vorrei far sapere anche

SE C'E' UN RICAMBIO VERO O SE SONO SEMPRE GLI STESSI CHE GIRANO DA UN COMUNE ALL'ALTRO IN UNA GIOSTRA SENZA FINE

Da li nascono alcuni problemi.

Poi ci sono le società quotate in Borsa.

Che chiedono soldi ai rispamiatori

VA FATTA UNA CAMPAGNA PERCHE' SIANO CONTROLLATE SUL SERIO.

A ROTAZIONE AUTOMATICA!!!

Interessa l'argomento?

Cosi stanno le cose.

Ciao

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 30.05.10 20:40| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Altro che redditometro del cazzo!!!
Volete eliminare l'evasione??
Si!!
Ebbene dotate tute le aziende ed attività commerciali di un Post collegato alle Agenzia delle Entrate e pagate con carte di credito abolendo il denaro cartaceo,con i riferimenti del C.F. dell'impresa e del cliente che paga.
Uno scarica quello che paga e l'altro incassa comunicando all'Entrate l'introito.
Non ci sarebbe più bisogno di dichiarazioni dei Redditi e ne di commercialisti!!!
Se l'idea è buona portiamola avanti!!

Ciao a tutti mi vado a vedere Report... forse per l'ultima volta!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 30.05.10 20:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

"Apriamo la bocca ai blogger.=

Si perché il didietro già ce l'ha aperto questo governo!

ps
Ripensandoci, ma non bastava dietro ?
Adesso anche in bocca?

Aldo F., napoli Commentatore certificato 30.05.10 19:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bella iniziativa.
Segnalo un sito http://www.casadellalegalita.org/index.php?option=com_frontpage&Itemid=1
Conosco Christian Abbondanza da 3 anni, lotta sul territorio accogliendo le segnalazioni dei cittadini.
Non prende finanziamenti ne dallo stato ne dai partiti, ma per portare avanti la sua attività ha bisogno di soldi. Anche per questo ha scritto un libro "TRA LA VIA EMILIA E IL CLAN" in collaborazione con Antonio Amorosi (http://www.beppegrillo.it/2006/03/cose_la_destra.html) dice cose scomode MA VERE!! Lo scorso 18 maggio è stato nostro ospite al Baraccano di Bologna per parlare di autonomie dei movimenti qui il primo dei 4 video del suo intervento http://www.youtube.com/watch?v=SY5Po6-MVtc NON HA PELI SULLA LINGUA PROPRIO COME TE BEPPE!!! Per favore dagli un po' di spazio sul tuo blog.....se non lo fai tu CHI PUO' FARLO??????

serena s., Casalecchio di reno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.10 18:35| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OK!

Da qualche parte bisogna pure cominciare.

Magari con le misteriose scie chimiche?

;)


Ps:

Beppe Grillo
Grazie dello spazio!
Ciao

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 30.05.10 18:21| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'aria è particolarmente amara...

famiglie senza reddito
ragazzi senza futuro
anziani mortificati dovo aver lavorato per una vita
una manovrà da macelleria collettiva

io questa stronzata dell'inchiesta da votare e finanziare la trovo inopportuna...

stiamo sull'orlo del precipizio....

organizziamo un CONGRESSO...stiliamo uno STATUTO...FACCIAMO UN PARTITO ..si un partito VERO...TRADIZIONALE...ben distribuito nel territorio con soggetti FISICI che facciano politica attiva.....

sono trascorsi 5 anni ragazzi.....

con una manciata di consiglieri....ci fate capocchie sott'olio !!!!

avete tempo da perdere ? bene.....continuate così

argomentino...500 commenti....altro argomentino e 600 commenti....

gli anni passano...gli atri si fanno i cazzi loro.....e noi qui a LAGNARCI da mane a sera...

bah !!! mettite la capa o posto !!!!!

Peppino Garibaldino, Casa mia Commentatore certificato 30.05.10 20:07| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'idea non'è per niente male,apparte un punto.
Lo stesso interlocutore dice che molta gente o perchè ignorante o per non saper usare il pc non riesce ad avere un'informazione veritiera.
Allora ribadisco di predere contatti con emittenti locali che diano il consenso a mandare in onda queste indagini in modo che si possa dare la possibilita anche a chi non a il pc e cose varie di poter ricevere le informazioni.
Cominciamo a combattere il potere sul loro stesso campo.
In contemporanea si dovrebbe finalmente creare uno studio legale che poi porti avanti i risulati delle varie indagini nei luoghi preposti.

Gerri D., salerno Commentatore certificato 30.05.10 16:45| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

(TERZA PARTE)
Nel 2004 il Tribunale di Palermo condanna Marcello Dell’Utri a 9 anni per concorso esterno in mafia e scrive che nel ‘93 Provenzano “ottenne garanzie” che l’indussero a “votare e far votare per Forza Italia”, con cui aveva “agganci” pure il boss stragista Bagarella. Garanzie fornite da Dell’Utri, che ha avuto “per un trentennio contatti diretti e personali” con Cosa Nostra svolgendo una “attività di costante mediazione tra il sodalizio criminoso piú pericoloso e sanguinario del mondo e gli ambienti imprenditoriali e finanziari milanesi, in particolare la Fininvest”, nonché una “funzione di ‘garanzia’ nei confronti di Berlusconi”. Nei “momenti di crisi tra Cosa Nostra e la Fininvest”, Dell’Utri media “ottenendo favori” dalla mafia e “promettendo appoggio politico e giudiziario”. Rapporti che “sopravvivono alle stragi del 1992-93, quando i tradizionali referenti, non più affidabili, venivano raggiunti dalla ‘vendetta’ di Cosa Nostra”. Forza Italia nasce nel ’93 da un’idea di Dell’Utri, il quale “non ha potuto negare” che ancora nel novembre ’93 incontrava Mangano a Milano, come risulta dalle sue agende, mentre era “in corso l’organizzazione del partito Forza Italia e Cosa Nostra preparava il cambio di rotta verso la nascente forza politica”. Infatti Dell’Utri prometteva “alla mafia precisi vantaggi politici e la mafia si era vieppiù orientata a votare Forza Italia”. Ora lo scoprono pure Grasso e Uòlter. Non è mai troppo tardi. Ma che riflessi, ragazzi.

da Il Fatto Quotidiano del 29 maggio 2010

LUIGI(NAPOLI) 30.05.10 17:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

forse sono io che sopravvaluto beppe grillo e il blog e ci vedo una capacita' che in effetti non ha o ancora non ha.
pero', ad es, perche' beppe, siccome e' una persona che ha conoscenze e che in questo momento gode di una certa fama, ha un carisma riconosciuto a livello nazionale, non telefona a santoro e gli propone una trasmissione ad es sui 98 miliardi evasi dall'aams? o su altre cose.
ripeto, e' probabile che lo sopravvaluti, ma ritengo che beppe abbia i numeri per poter proporre qualcosa a certi livelli, in modo da uscire dalla riserva indiana del blog. non sto dicendo di mettersi a lavorare per la rai, ma di proporre a santoro o alla gabanelli, in via del tutto personale, qualche inchiesta interessante e utile. per quel che ne so io, potrebbero essere amici o comunque senz'altro sono persone che si conoscono e si rispettano. beppe da quel che si vede qui' nel blog, intrattiene rapporti amichevoli con scienziati, politici ed economisti di mezzo mondo.
si fanno delle inchieste, ok, ma se poi non hanno un loro sfogo, non sono portate a conoscenza della gente, servono si', sapere serve sempre, ma si rimane sempre nel'orticello e internet e questo blog, al momento e' un sottoscala dell'informazione. rimanere qui' se si ha una anche piccola possibilita' di uscirne mi sembra poco furbo.
forse pero' beppe, come ho detto prima, non ha il carisma per cercare di alzare il tiro e lo sto sopravvalutando.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 30.05.10 20:53| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

di M.TRAVAGLIO -Scusate il ritardo-
Con la dovuta calma, una decina d’anni di ritardo non di più, il procuratore nazionale antimafia Piero Grasso e l’on. Walter Veltroni, membro dell’Antimafia, scoprono che le stragi del 1992-’93 furono “subappaltate a Cosa Nostra” per spianare la strada a “una nuova forza politica” (Grasso), a una “entità esterna” (Uòlter): una roba talmente misteriosa che l’ha intuita persino Cicchitto. E tutti a meravigliarsi, a scandalizzarsi, ad accapigliarsi sulla sconvolgente novità. Chi scrive lo disse in tv a Satyricon nel 2001 e lo scrisse con Elio Veltri ne L’odore dei soldi, mentre decine di altri libri, in Italia e all’estero, giungevano alle stesse conclusioni. Per avermi consentito di dirlo, da 9 anni Daniele Luttazzi non può più lavorare in tv, né sotto la destra né sotto la sinistra. Intanto Grasso, da procuratore di Palermo, assieme al Csm estrometteva dal pool antimafia tutti i pm che indagavano su quella pista. E Veltroni, segretario Pd nel 2007-2009, elogiava Berlusconi “interlocutore indispensabile sulle riforme”, rivendicava il dovere di “non attaccarlo più” e poneva fine all’“éra dell’antiberlusconismo” (peraltro mai iniziata).
(PARTE PRIMA)

Luigi(napoli) 30.05.10 17:56| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

(SECONDA PARTE)
Si dirà: oggi ci sono novità, parlano Ciancimino jr e Spatuzza. Nulla, però, al confronto delle sentenze che da anni immortalano i moventi delle stragi e della nascita di Forza Italia. Nel 1998, archiviando B. e Dell’Utri indagati a Firenze per concorso nelle stragi del 1993, il gip Soresina scrive che i due hanno “intrattenuto rapporti non meramente episodici con i soggetti criminali cui è riferibile il programma stragista”; esiste “un’obiettiva convergenza degli interessi politici di Cosa Nostra rispetto ad alcune qualificate linee programmatiche della nuova formazione (Forza Italia, ndr): 41 bis, legislazione sui collaboratori di giustizia, recupero del garantismo processuale asseritamente trascurato dalla legislazione dei primi anni ‘90”. Al punto che “l’ipotesi iniziale (il coinvolgimento di B. e Dell’Utri nelle stragi, ndr) ha mantenuto e semmai incrementato la sua plausibilità”. Nel 2001 la Corte d’Assise d’appello di Caltanissetta condanna 37 boss per la strage di Capaci e, nel capitolo “I contatti tra Riina e gli on. Dell’Utri e Berlusconi”, scrive che nel 1992 “il progetto politico di Cosa Nostra mirava a realizzare nuovi equilibri e nuove alleanze con nuovi referenti della politica e dell’economia”. Cioè a “indurre alla trattativa lo Stato ovvero a consentire un ricambio politico che, attraverso nuovi rapporti, assicurasse come nel passato le complicità di cui Cosa Nostra aveva beneficiato”.

LUIGI(NAPOLI) 30.05.10 17:56| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori