Sparare sulla Croce Rossa

Intervista al maresciallo Vincenzo Lo Zito
(9:14)
cri.jpg

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

I fatti riportati dagli Amici di Beppe Grillo di Roma sulla gestione della Croce Rossa da parte di Maria Teresa Letta, sorella di Gianni Letta, sono lo specchio di un collasso morale. I tribunali della Repubblica giudicheranno. Il blog seguirà il processo verso chi ha sporto denuncia (?), il Maresciallo Lo Zito, dalla sua prima udienza, il 12 maggio. Muto doveva stare! Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

"Caro Beppe,
oggi ti vogliamo raccontare una storia di mala gestione della cosa pubblica e di come, denunciare questi illeciti, porti conseguenze solo a chi li denuncia e non a chi li commette!
Abbiamo conosciuto qualche tempo fa il maresciallo capo Vincenzo Lo Zito, funzionario amministrativo della Croce Rossa Italiana. La Croce Rossa non è, come la maggior parte delle persone pensa, un Ente benefico privato, ma bensì un Ente pubblico finanziato attraverso i contributi che ogni anno i Ministeri preposti erogano. Quindi parliamo di soldi nostri.
La Croce Rossa, come tutti gli Enti pubblici, ha un Organo politico che ha compiti di indirizzo (obiettivi) ed un Organo amministrativo con relativa struttura, che organizza e gestisce le attività volte al raggiungimento di tali obiettivi. Organi e competenze ben separate, quindi l'Organo politico NON può e NON deve entrare nella gestione amministrativa e men che meno può gestire risorse e denaro.
Questo Ente, come noto, è presente su tutto il territorio nazionale e per il perseguimento delle relative finalità si serve di personale civile, personale militare e volontari (vi sono in tutto 7 componenti volontaristiche all’interno della CRI, con rispettive “poltrone” in ambito nazionale, regionale, provinciale e comunale. Lascio a te ogni considerazione al riguardo!).
Il Maresciallo capo Lo Zito fa parte del Corpo Militare della Croce Rossa e, fino all’11 agosto 2008 , era in forza presso il Comitato Regionale CRI dell’Abruzzo, con compiti di gestione amministrativa del medesimo Comitato. Durante la sua attività ha rilevato che l’allora Presidente, ora Commissario del Comitato Regionale CRI, Prof.ssa Maria Teresa Letta, sorella del più famoso Gianni Letta, non svolgeva la sua funzione in modo conforme alla legge e ai regolamenti, occupandosi quest’ultima anche di attività prettamente amministrativa, tra cui la gestione autonoma e tutt’altro che trasparente del denaro pubblico con rispettivi conti correnti gestiti a sua firma.
Inoltre veniva riscontrata l’assenza dei libri contabili presso la sede CRI, la mancata istituzione del registro delle Ordinanze Commissariali e delle Determinazioni Direttoriali, l’assenza del partitario delle fatture sia attive che passive presso la sede CRI, la scarsa chiarezza sul patrimonio immobiliare CRI e relativo utilizzo, la gestione personale di un proprio protocollo diverso da quello ufficiale, la presenza di carta intestata riportante un numero di fax non corrispondente a quello della sede Regionale CRI, e chi più ne ha, più ne metta, attività perpetrate dalla Letta, in totale contrasto con la carica politica rivestita!
Peraltro il Maresciallo aveva anche fatto presente che la stessa Letta rivestiva un doppio incarico, in quanto oltre ad essere Presidente del Comitato Regionale CRI Abruzzo, era anche responsabile amministrativa del Comitato Locale CRI di Avezzano, cioè controllato e controllore erano la stessa persona!
Il Maresciallo, da bravo servitore dello Stato, inizialmente ha provveduto a fare le dovute segnalazioni presso i competenti Organi della sede Centrale CRI di Roma, alle quali è seguita un’ispezione da parte di tre componenti del Collegio dei Revisori dei Conti, che si è conclusa con un pranzo di questi ultimi con la stessa Maria Teresa Letta!
Vista la situazione, il Maresciallo ha reso pubblico “l’esito” di tale ispezione e si è ritrovato querelato per calunnia, non solo dai suddetti tre revisori, ma da ben 7 membri dello stesso collegio!!!
Tutte le persone che nel frattempo hanno provato a “riorganizzare” la gestione del Comitato Regionale Abruzzo, sono state puntualmente rimosse (ben tre Direttori Regionali). Anche il Maresciallo Lo Zito è stato trasferito a circa 300 km dalla sua abitazione (Comitato di Assisi), nonostante il parere contrario espresso dal collegio medico militare della CRI (in quanto nel frattempo, a causa di tutto lo stress conseguente a tale situazione, il Maresciallo ha avuto un infarto con l’applicazione di tre bypass).
Per tutte le “irregolarità” amministrative riscontrate, il Maresciallo Lo Zito ha anche investito la Corte dei Conti della Procura Regionale L’Aquila e della Procura Generale di Roma, ma senza alcun risultato! Insomma, tutto è rimasto immutato, anzi no … qualcosa è cambiato, ma a carico del Maresciallo Lo Zito, per il quale è stato richiesto dal Commissario Straordinario della CRI, Avv. Francesco Rocca, l’avvio di ben due provvedimenti disciplinari di Stato ed in più, il 12 maggio prossimo, subirà il processo presso la Procura di Roma, per la querela fattagli dai revisori dei conti!
Ah, dimenticavamo, anche il Colonnello Roberto Orchi (Ispettore Nazionale del Corpo Militare CRI) è stato rimosso dall’incarico, per aver ritenuto di non dover dare avvio al primo provvedimento disciplinare di Stato nei confronti del Maresciallo!
Inutile dirti che anche gli altri dipendenti della CRI, che hanno segnalato delle “irregolarità” gestionali presso sedi diverse da quelle abruzzesi, sono stati rimossi, demansionati e puniti con provvedimenti disciplinari!
Noi chiaramente non lasceremo sole queste persone, e saremo presenti durante il processo che si terrà il 12 maggio nei confronti del Maresciallollo Vincenzo Lo Zito. Faremo in modo di far sentire, in maniera pacifica, tutta la nostra indignazione per quanto avviene nella CRI!
Beppe, niente di nuovo sotto al cielo, ma per quanto tempo ancora potremo continuare a sopportare tutto questo in maniera pacifica?"
Amici di Beppe Grillo di Roma

Postato il 4 Maggio 2010 alle 14:12 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (948) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Abruzzo, Croce Rossa, Francesco Rocca, Gianni Letta, Maria Teresa Letta, Roberto Orchi, Vincenzo Lo Zito

Commenti piu' votati


Scusate...
è il fatto del giorno...

SIGNORE E SIGNORI...
UN ATTIMO DI SOLIDARIETA'
NEI CONFRONTI DEL NOSTRO
MINISTRO SCAJOLA.

Dice lui:
"Se dovessi acclarare che la mia abitazione fosse stata pagata da altri senza saperne io il motivo, il tornaconto e l'interesse, i miei legali eserciterebbero le azioni necessarie per l'annullamento del contratto", ha affermato.

INSOMMA,
PER FARLA BREVE,
qualche mascalzone
gli ha tirato una fregatura!
GLI HA COMPRATO CASA A SUA INSAPUTA.....

Solidarietà ragazzi...
dobbiamo essere solidali con chi viene
ingiustamente truffato.
Chissà quanti di voi avranno ricevuto
la stessa imperdonabile onta!

Chissà quanti di voi avranno
denunciato qualcuno che
PER FORZA
ha acquistato per centinaia di migliaia
di euro
BENI IMMOBILI
CHE PER FORZA VOLEVA REGALARVI!!!!!

NON SIA MAI!

:)

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.05.10 14:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 65)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scajola:
"Se dovessi acclarare che la mia abitazione fosse stata pagata da altri senza saperne io il motivo, il tornaconto e l'interesse, i miei legali eserciterebbero le azioni necessarie per l'annullamento del contratto".

Se TU che leggi e vivi in questo paese
mi volessi pagare le bollette
tutti i mesi, l'assicurazione dell'auto, e
mi facessi trovare il benzinaio già pagato,
senza che io sappia il motivo il tornaconto
o l'interesse, giuro solennemente che non
ti romperei le palle assolutamente, anzi,
non vorrei nemmeno sapere chi sei, ti
vorrei bene a prescindere, e se scendi
in politica ti voto pure, fossi anche
un Pidiellino o un Pidimenoellino quindi
praticamente un volgare delinquente comune.

Che magnifico paese, era!

Moreno Corelli Commentatore certificato 04.05.10 15:37| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 45)
 |
Rispondi al commento

SPARARE SULLA CROCE ROSSA.

Una volta questo termine si usava quando era evidente l'inferiorità del nemico.

Oggi è giusto usare lo stesso termine per dire che sulla Croce Rossa è giusto spararci,ma non sull'istituzione,bensì su chi la amministra!

Guarda caso un parente di,uno che come al solito è stato messo lì apposta.

Il nostro buon maresciallo è stato sballottato da una parte all'altra perchè è scomodo,uno che non sta zitto,uno che denuncia.

Qual'è il risultato?Isolato,si vorrebbe anche senza stipendio,così per dare il buon esempio a chi parla troppo.

Il sostegno a queste persone va dato ad oltranza,e non solo con la solidarietà,ma con l'adequato supporto legale!

Dite pure che rompo le palle,ma i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

Uno compra casa con i soldi degli altri ed è ministro(dimesso).

L'altro denuncia gli illeciti alla C.R.I. e viene trasferito e declassato.

Cavilli legali che fanno essere ministro chi ruba per se stesso,e "emarginato chi si batte per le istituzioni!

Studio Legale 5 Stelle ★★★★★

Per vedere in galera chi ruba e al posto giusto chi fa il suo dovere!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.05.10 15:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 43)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanti Dolly compongono il GREGGE!

Gentile lettrice e gentile lettore,
come é composto il GREGGE?

Il GREGGE é composto da tanti Dolly.
Qualora non ne fossi a conoscenza ti comunico che (fonte wikipedia) con il termine CLONAZIONE, in biologia, si intende la riproduzione assessuata, naturale o artificiale, di un intero organismo vivente o anche di una singola cellula.

Nella moderna genetica, e nelle scienze biologiche applicate in genere, la CLONAZIONE è la tecnica di produzione di copie geneticamente identiche di organismi viventi tramite manipolazione genetica.

Per tornare a Dolly, ella è stata il primo mammifero ad essere stato clonato con successo da una cellula adulta.

Il GREGGE ovvero LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEI CITTADINI ITALIANI é composto da tanti Dolly.

Esiste il Dolly di centrosinistra oppure il Dolly di centrodestra. Entrambi replicano qualsiasi cosa venga loro detto.
Non importa cosa venga detto o proposto, l'importante é replicare.
Così, ad esempio, se il pastore di centrodestra dice qualcosa i Dolly di centro sinistra diranno che é sbagliato; nella stessa maniera se il pastore di centrosinistra dice qualcosa i Dolly di centrodestra diranno che é sbagliato.
Non importa l'argomento, eh!
L'importante é replicare!

Una piccola parte della popolazione, fortunatamente, non replica. Si tratta di una minoranza, ma é molto importante che ci sia.

Marco Calì, consulente finanziario indipendente

http://sapienza-finanziaria.blogspot.com/

P.S. Quando qualcuno ti dice "nulla mai cambierà", lotta per un mondo nuovo, lotta per la verità!


Questa è l’inevitabile fine che fanno tutti quei “pochi” soggetti oramai rimasti nel nostro paese che, “stupidamente” operando nei più svariati settori dove circolano $oldi statali, PRETENDENDO che il denaro degl’Italiani “quindi anche il suo” venga amministrato e speso in maniera semplicemente ONESTA!! ….trasferiti, allontanati, umiliati, isolati e costretti a difendersi dalle accuse assurde ed infamanti fino al più completo annichilimento……

Denunci!! MA COSA CAXXO VUOI DENUNCIARE CHI E CHE COSA?! E A (CHI) CAXXO PRETENDI DI DENUNCIARE QUELLO CHE, IN ITALIA, PRATICAMENTE E’ LA PRASSI?!

Tanto è vero che, nelle motivazioni ufficiali che giustificherebbero il suo immediato allontanamento, si parla infatti di una sua presunta….INCOMPATILITA’ AMBIENTALE ……

….non gli hanno insegnato proprio niente quei 3 ispettori incaricati di far luce su i, molto ma, molto presunti…..ILLECITI da lei denunciati?

http://www.youtube.com/watch?v=o7j0LHpz5i0

PS. Maresciallo Lo Zito, dia retta a me, lasci stare…. si rassegni…e soprattutto: si faccia furbo anche lei: SI RENDA AL PIU’ PRESTO “COMPATIBILE CON L’AMBIENTE ITALIA”……

Roberto S., milano Commentatore certificato 04.05.10 21:18| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 37)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
Scusate... ma visto l'encomiabile impegno di Beppe con gli Orsi della Luna, vi segnalo un qualcosa che credevo fosse soltanto frutto della fantasia malata di qualche internauta...
Invece ho purtroppo scoperto (con i miei occhi) che l'industria della "pappa" pratica allegramente la triturazione massiccia di pulcini vivi (i maschi) non idonei alla produzione di uova...
PROPRIO COSÌ, BUTTATI VIVI NEL TRITACARNE!
Io trovo tutto ciò abominevole, e spero che DIO esista solo per potere fare giustizia di questa umanità disumana. Io non sono un fanatico vegetariano, mangio carne (sempre di meno!) ma non capisco il bisogno di procedere così cinicamente allo sterminio doloroso e prolungato di esseri viventi, ai quali si dovrebbe piuttosto concedere un'esistenza priva di dolore, se non altro per il sacrificio (peraltro non richiesto!) che fanno per la nostra nutrizione...
Scusate...

Reven Enge Commentatore certificato 04.05.10 17:21| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 35)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se dovessi acclarare che la mia abitazione fosse stata pagata da altri senza saperne io il motivo, il tornaconto e l'interesse, i miei legali eserciterebbero le azioni necessarie per l'annullamento del contratto",
CAZZO SCAJOLA NON SA SE CASA SUA L'HA COMPRATA LUI E COME SE IO GUIDO LA MIA MACCHINA E NON SO DI CHI E'... A SCAJOOOOOOOOOOOOOO MA CHI CAZZO VOI PRENDE PER CULO... IN GALERAAAAAAAA LADROOOOOOOOOOOOO

franco f. Commentatore certificato 04.05.10 16:00| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento

Scajola aveva detto che se avesse dato le dimissioni, sarebbe come ammettere che era stato trovato con il sorcio in bocca.
Scajola, ha dato le dimissioni.

antonio d., carrara Commentatore certificato 04.05.10 14:28| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento

Al nano gli portano le mignotte ma lui non lo sa.
A Scajola gli pagano gli pagano le case ma lui non lo sa.

Che governo di " ingenui " ......

Mi sa che al popolo della destra piace essere presi per in giro.
Si credono talmente furbi che non si accorgono di prenderlo nel c... !

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.05.10 16:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VALDUCCI: Dimissioni Scajola costituiscono precedente gravissimo

ALFANO: Dopo essersi dimesso Scajola potrà difendersi più liberamente

MATTEOLI: Le dimissioni di Scajola gesto di responsabilita'

QUAGLIARIELLO: Ora Scajola potrà meglio difendersi

BERTOLINI: Quando Scajola chiarirà i responsabili della gogna paghino

LUPI: Grati a Scajola per il lavoro fatto in questi anni

CICCHITTO: Solidarietà a Scajola per una sentenza mediatica

RONCHI: Da Scajola gesto di responsabilita' che gli fa onore

SANTELLI: Da Scajola alta sensibilita' istituzionale


PEPPONE: L’immobile di proprietà del ministro Scajola acquistato con denaro di provenienza illecita venga posto sotto sequestro e venduto all’asta, il ricavato verrà destinato alla costruzione di alloggi di edilizia popolare e consegnato rispetto alle graduatorie degli eventi diritto.

Peppone . Commentatore certificato 04.05.10 16:55| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento
Discussione

stampatevi una copia del post e mettetelo in auto.

quando pertirete, ovviamente se potete, per le ferie, gli sciacalli con la croce rossa sulla pettorina staranno ad aspettarvi all'ingresso o all'uscita dell'autostrada, con sguardo schifosamente supplicante, per chiedervi il "giusto" obolo, onde poter continuare a portare soccorso in giro per l'italico suolo spolpato.

voi allora scendete dall'auto, con sorriso a 64 denti, gli andate calorosamente incontro, glielo fate leggere, aspettate che finisca, ve ne accorgerete appena diventa "rosso" in volto, poi, dopo aver preso per bene la mira, gli tirate al più vicino un bel calcio nei coglioni, e lo accompagnate sull'ambulanza parcheggiata in bella vista.

quando vi diranno:
"ma perchè, noi non c'entriamo niente!"

gli potrete sempre rispondere:
"voi sapete chi sono e dove sono, andateglielo a restituire con gli interessi, visto che prendono per il culo anche voi!"

adesso le ferie saranno più liete.

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 04.05.10 17:02| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento

Piergiorgio Odifreddi, sostiene che la Chiesa costi OGNI ANNO allo Stato italiano ben NOVE MILIARDI (18000.000.000.000, diciottomilamiliardi,delle vecchie lire) TRA 8X1000, esenzioni Ici ecc.

...

ORA MI DOMANDO E DICO:
VISTA LA GRAVE CRISI ECONOMICA CHE AFFAMA TANTE FAMIGLIE, E PER FAMIGLIE INTENDO ANCHE ANZIANI E BAMBINI...

E' ANCORA GIUSTO CHE LO STATO ITALIANO REGALI A FONDO PERDUTISSIMO TUTTI QUESTI SOLDI A UNO STATO STRANIERO? FREGANDOSENE ALTAMENTE DEI PROPRII CITTADINI?

Dino Colombo Commentatore certificato 04.05.10 23:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCAJOLA E' UN MARIUOLO.


Capisc'a me


PS. Chi è d'accordo con me voti l'intervento.

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 04.05.10 19:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. BYOBLU / CLAUDIO MESSORA


***

Io mi sento in debito con Claudio per i servizi di informazione che mi ha fornito qui sula rete...VOI?

Così Claudio spiega la sua momentanea difficoltà, sta a noi decidere se abbiamo ancora bisogno di lui

***

Ho amato questo blog più di qualsiasi altra cosa al mondo. Ho profuso un impegno costante, al limite dello sfinimento, per oltre due anni. Ho creduto e continuo a credere nell'informazione libera. Non certo libera da se stessi perché non è possibile, ma libera da un editore e dalle sue strategie. Da bravo idealista al limite della credulonità, ho sempre pensato che una fatina sarebbe arrivata su un cocchio trainato da cavallucci marini e avrebbe ripianato i debiti contratti in questi anni di sacrifici, di salasso economico, di costose attrezzature, di spostamenti e affini. Credevo che la rete sarebbe maturata più in fretta di quanto non si sarebbero accumulate le rate del mutuo, ma anche il volatore più ardito ha bisogno di un fazzoletto di terra ferma dove poggiarsi, di tanto in tanto. Ed è lì che la realtà ti aspetta per fare i conti.

Il blog è fermo dal 23 aprile. Non era mai accaduto. C'è sempre stato almeno un post, quasi sempre un nuovo video. Tutti i giorni. Certe volte anche due, tre, addirittura quattro articoli, al modico prezzo di 12, 16 e - molto più spesso di quello che pensiate - anche 48 ore continuative di lavoro. Succede, quando fai da solo quello che altri fanno in squadra. Succede, quando non ti limiti a scrivere due righe di commento ma lavori con il multimediale. Oltre 220 video, la maggior parte originali, caricati in un anno e mezzo sul canale YouTube, che con i suoi quasi 7000 iscritti è al momento il secondo canale di news e informazioni in italia. 3 milioni di visualizzazioni in totale. Migliaia di articoli sul blog, decine di migliaia di amici su Facebook e di iscritti alla newsletter, premi e onorificenze importanti.


continua

http://www.byoblu.com/post/2010/05/04/Castelli-di-sabbia.aspx

manuela bellandi Commentatore certificato 04.05.10 19:19| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

*
**
***

altro tsunami economico in arrivoooo !!!!

borse, petrolio e oro (per il momento) in picchiata !!!

togliamoci dai coglioni questi liberisti di merda
e riprendiamoci la nostra vita !

viva la rivoluzione !

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 04.05.10 17:51| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sintetizzerei con un :

FATEVI PROCESSARE BUFFONI !

No?
Peggio per voi !


edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.05.10 19:10| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno si farà male. Non solo in Grecia.
Le notizie stanno circolando e forse l'italiano capirà che suicidarsi perchè si è perso il lavoro, non è la soluzione giusta.
La disperazione porta ad azioni incontrollate. Come la rabbia.
E voi signori politici, pensate bene a come vi muovete e a cosa decidete.
Ad esempio.... scelta sbagliata escludere con la maggioranza dei voti, gli aiuti ai lavoratori.

Girasole di Giugno 05.05.10 15:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cercasi sicario per terminazione classe politica italiana! Gli italiani disposti a pagare qualsiasi cifra! Tanto per quanto alta possa essere la cifra mai potrà essere quanto rubano le merde che siedono al parlamento.

fulgy f., torino Commentatore certificato 04.05.10 19:01| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

ha ragione Lupi, questo non è il governo dell'impunita...


E' IL GOVERNO DELLA CRIMINALITA'!!!

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.05.10 22:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Ho fatto per 5 anni il volontario di CRI ( gratis )in provincia di Napoli e, stufo di quel che ho visto e sopportato, sono andato via. Vorrei dire tante cose ma la parola "indecenza" è la più pulita che di istinto mi salta in mente.

antonio A., Napoli Commentatore certificato 04.05.10 17:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

******************
Se la soluzione al capitalismo selvaggio è lui (Chavez) allora è come scegliere se morire impiccato o fucilato.
PS penso che in estate tornerò in venezuela per la sesta volta dal 2001....

nicola rindi
******************

Bravo Nicò... ritornaci, e guarda se ti puoi far raccontare com'era prima del 2001.

Così, per curiosità... ma non da quelli che lasciavano la pistola nella cassetta fuori il bar prima di entrare, come si fa oggi in banca con gli oggetti "metallici e sensibili"... fattelo raccontare da chi oggi riesce a mangiare, dopo secoli!

Certo il paragone con l'opulento occidente non regge: noi ci strafoghiamo, caghiamo due volte al giorno, e se non ci basta c'ingozziamo di Activia e surrogati per cagarne di 7 volte al giorno... non a caso la pubblicità è affidata alla Marcuzzi, che deve la sua fortuna alle chiappe che si strascina da qualche anno, tra un evasore fiscale e l'altro.

P.S. Fatta questa tua piccola inchiestucola, prosegui il giro per tutti i paesi dove il beneamato capitalismo ha messo i suoi artigli per impedire o soffocare le "mire" socialcomuniste degli indigeni.
Ha ragione Sandro: non mollerà mai l'osso!
Ma questa è un'altra storia...

Hasta...

Giorgio Sodano Commentatore certificato 04.05.10 15:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA !?!?!?!?!?!?!!?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.05.10 19:48| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Il nano: "Si è dimesso un Ministro capace": sì, capace di tutto, direi.

harry haller Commentatore certificato 04.05.10 20:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Da La Stampa
"La Lega vuole il ministero di Scajola"

Che tempismo, già si litigano la poltrona mentre il cadavere è ancora caldo.
Magari signor Scajola, la prossima volta gli amici se li scelga meglio. Non è bello avere amici che ci comprano le case a nostra insaputa mentre noi siamo convinti di avere fatto un ottimo affare. Uno ci può rimanere male. E non è bello nemmeno incassare la solidarietà di presunti alleati che non vedono l'ora che lei si alzi dalla sedia per accomodarsi al posto suo.
Chissà quante risate si stanno facendo adesso iene e avvoltoi leghisti..............................

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.05.10 17:25| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

BYOBLU RISCHIA DI CHIUDERE!

La vogliamo dare o no,una mano a Claudio Messora?

Byoblu dopo anni d'informazione,rischia la chiusura causa mancanza di fondi.

Ci siamo comprati libri e dvd di tutti,non è il caso di "accatarci" anche INTERNET for GIULIANI???

DIAMO UNA MANO A CLAUDIO MESSORA!

ACCATTATEVE O DVD,O MANDATE UN AIUTO!!!

Beppe!Lancia sul blog una "sensibilizzazione" per Byoblu!

Basta una tua semplice segnalazione per far vivere Byoblu e il suo artefice Claudio Messora.
--------------------------------------------------

http://byoblu.com/post/2010/05/04/Castelli-di-sabbia.aspx

--------------------------------------------------

Le case editrici dei libri che noi compriamo "sempre" potrebbero essere sponsor di Byoblu,anche Il Fatto Quotidiano potrebbe esserlo!

E' ORA DI FARE QUADRATO E DI DIFENDERE CHI CI E' VICINO!

Forza Claudio!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.10 12:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

L'industria dell'energia pulita si svilupperà quando le cosche fiuteranno che ci potranno guadagnare tanto sopra.

Si vede che per adesso non è ancora il momento,
devono prima sfruttare il nucleare.

peppe s., giugliano Commentatore certificato 04.05.10 17:02| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Basta lo devo dire...


CHI VOTA PD o PDL E' STRUNZ !!!

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 04.05.10 19:01| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

O.T.

W IL POPOLO GRECO
W LA RIVOLUZIONE FRANCESE
W TUTTI I POPOLI CHE COMBATTONO
PER LA DEMOCRAZIA, LA GIUSTIZIA E LA LIBERTA'
IL "POPOLO" ITALIANO NON E' NEPPURE L'UNGHIA
DI QUESTA VALOROSA E DIGNITOSA GENTE

GHIGLIOTTINA PER I NOSTRI POLITICI MAFIOSI, PIDUISTI, CIARLATANI E TUTTI I LORO COMPAGNI
GHIGLIOTTINA PER LE BANCHE
GHIGLIOTTINA PER GLI IMPRENDITORI MAFIOSI,
CORROTTI E CORRUTTORI
GHIGLIOTTINA
GHIGLIOTTINA
GHIGLIOTTINA
GHIGLIOTTINA

ORA O MAI PIU'

Marek H. Commentatore certificato 05.05.10 16:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Quando uscite di casa assicuratevi di aver chiuso per bene la porta. Qualche maleintenzionato potrebbe intruffolarsi e finire di pagarvela tutta.

vito. farina Commentatore certificato 05.05.10 06:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

IL NANO MALEFICO HA DICHIARATO CHE CON SCAJOLA SI E' DIMESSO UN MINISTRO CON UN ALTO SENSO DELLE STATO.
MA VEDI TE CHE CAZZO ME TOCCA SENTI', VINCHE' STO 'MPUNITO GOVERNA STO CAZZO DI PAESE DI CLIENTELISTI E LECCACULO MI STA BENE;O MEGLIO MI DEVE STAR BENE,MA SE POI CONTINUA AD INCULARE L'ITALIANO E MENTRE SE LO INCIAPPETTA GRIDA: HAI!!! BRUCIA IL CULO!!!, E LUI RISPONDE MI:MI CONSENTA HO LA FIDUCIA DEGLI ITLAIANI.

MI RIFIUTO DI PENSARE CHE LA META' DI QUESTO PAESE E' TOTALMENTE INCOSCIO, PREFERISCO VEDERLA PER QUELLA CHE E', UN POPOLO....UN POPOLO...COME DIRE......GNAM,GNAM,GNAM, MA PRIMA O POI LA CICCIA FINISCE, E SARANNO PROPRIO LORO I PRIMI A DARE ADDOSSO AL LORO NANOMALEFICO.

CIALTRONI!!!!!!!!

Antonio Antonino 05.05.10 12:57| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

IL LEGHISTA PENSA CHE IL FEDERALISMO SIA UN MODO PIÙ EFFICACE PER ATTUARE IL CLIENTELISMO!

LA LEGA NON SA COME ATTUARE IL FEDERALISMO, VISTO CHE LO SCMABIA PER SECESSIONE, LA LEGA DICE BUGIE, LA LEGA FA SEMPRE QUELLA CHE STA ALL'OPPOSIZIONE, MENTRE SONO 7 ANNI E MEZZO NEGLI ULTIMI DIECI ANNI CHE GOVERNA INSIEMA AI MAFIOSI

LA LEGA È PER IL FEDERALISMO, PERÒ VOTO IL SEGRETO DI STATO PER LA SCELTA DEI SITI PER EVENTUALI CENTRALI NUCLEARI

LA LEGA È PER IL FEDERALISMO PERÒ IL SUO GOVERNO CENTRALE RIPIANA I DEBITI DELLA CATANIA PIDIELLINA!

LEGA CIALTRONA!

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.10 11:54| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

C'è qualche hacker che gentilmente può mettere in rete la lista dei merdosi iscritti alla lega ?
Devo fare una statistica se ci sono abbastanza pali della luce per appenderli quando verrà il momento.
Grazie in anticipo :-)

Il Santo Commentatore certificato 05.05.10 13:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Era una casa molto carina
senza soffitto, senza cucina;
non si poteva entrarci dentro
perché non c'era il pavimento.
Non si poteva andare a letto
in quella casa non c'era il tetto;
non si poteva far la pipì
perché non c'era vasino lì.
Ma era bella, bella davvero
in Via dei Matti numero zero;
ma era bella, bella davvero
in Via dei Matti numero zero.


liliana g., roma Commentatore certificato 05.05.10 13:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

DOPO TUTTO QUELLO CHE HA FATTO E CHE FA LA NOSTRA CLASSE POLITICA, NON VEDO LO SDEGNO E LA RIBELLIONE GIUSTA CHE CI DOVREBBE ESSERE IN UN PAESE CON UNA MORALITA' E DIGNITA' NORMALI. QUINDI VUOL DIRE CHE AGLI ITALIANI(PURTROPPO) VA BENE COSI': TUTTO IL RESTO SONO CHIACCHERE!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 05.05.10 09:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

@@@ AnSia NewSSS....il ritorno di Jesus Christ @@@

ScaJola,anche se ribadisce l'estraneità delle accuse a lui mosse,sì é finalmente dimesso.

Dice che sì é dimesso,non per ciò che ha fatto ma perché,come "ministro",non può abitare in una casa pagata da altri"(??????????????)

Pare proprio,a seguire la frasi dell'ex ministro,che Cristo sia nuovamente "risorto" ma, anziché moltiplicare da buon ex Komunista i pani ed i pesci con la moltitudine,ora,da "buon liberal liberista",ha scelto di "sistemare" solo ScaJola e family.
@@@
((((((((( Zeru tituli ))))))))

Mourinho:"Zero titoli" non è una vergogna se lotti fino alla fine.
@#@
L’Italia,nella nuova classifica stilata da Freedom House,compare al 72° posto per la libertà di stampa e ciò anche perché a Mourinho non sempre é permesso di "dire ciò che pensa".
@@
Le ambulanze della croce rossa le avevamo già conosciute come "famosiSSSimi taxi" per gli onorevoli del polo.Perché stupirsi solo ora?
Cam.(L'inviato che rifiuta la croce...anche se rossa)

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 05.05.10 08:28| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

In realtà, sulla croce rossa hanno sempre sparato


Hanno sparato sia con le armi propriamente dette nei territori di guerra (gli stessi inglesi affondarono molte navi ospedale della croce rossa italiana durante la seconda guerra mondiale), che col tentativo di annichilire i princìpi su cui si fonda.
I governi hanno sempre cercato di cooptarla e, per molti aspetti, sono riusciti spesso, oggi più che mai, nel loro intento.
Hanno preso spesso il controllo dei vertici, ma i princìpi della croce rossa hanno continuato a vivere e continuano a farlo sulle gambe dei milioni di volontari nel mondo.
Per questo si continua a sparargli addosso.
In Italia, ci sono dei luoghi dove è stata praticamente uccisa, ma ci sono de luoghi dove resiste e si sente il suo apporto benefico.

Ad Oreste della Spezia

Proprio a Spezia e provincia, dove sono presenti tutte le componenti, in particolare, opera un foltissimo gruppo di vds molto efficiente ed a standard operativi molto elevati.
Il fatto, per esempio, che a fornire il servizio ambulanze del 118 sia la cri, insieme alla publica assistenza, abbassa di moltissimo i costi per il soccorso, oltre a consentire di coprire efficacemente il territorio e rendere efficienti i servizi.
Un cittadino di Spezia è difficile che paghi di tasca propria un'ambulanza, anche per i trasporti per le terapie.

Vedi un po' cosa succede, per esempio, in Sicilia, dove la croce rossa e la misericordia sono state già sostituite da una SPA per il servizio del 118: servizio costosissimo; servizio inefficiente e scadente; cittadino che si paga i trasporti di tasca propria sempre ed a prezzi esosi, etc...

Spera che a Spezia resista questa tradizione di volontariato e questo fantastico gruppo.

sancho . Commentatore certificato 05.05.10 09:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Nella incipiente dissociazione senile il premier ci ha onestamente rivelato il suo pensiero sulla libertà di stampa: ossia che ce n'è anche troppa!?!?! Un suo ex ministro si permette di prendere per il culo 60 milioni di italiani raccontando in tv delle palle colossali inverosimili. Dovrebbe esistere un reato di presa in giro dell'opinione pubblica. Un reato gravissimo perché scredita le istituzioni ed è una pubblica istigazione al falso. Ciò che ha commesso Scajola è un'offesa al Paese, uno schiaffo al diritto naturale e al principio costituzionale d'eguaglianza che lo rendono indegno ancor prima che un gip possa avanzare una richiesta d'imputazione per corruzione. Questo è il motivo per cui se ne doveva andare e perchè dovrebbe essere seguito da chi dice che ha "un alto senso dello stato". Ha insultato il Paese, ha detto senza dirlo che "io sono io e voi siete un cazzo" e che nel suo ruolo può fare porcate simili uscendone dicendo che la compravendita è annullata. Non è riuscito a difenderlo neanche Minzolini con il suo sosia Sallusti. Era meglio se invocava l'insanità mentale per uso di cocaina.

Peter Amico 05.05.10 07:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Berlusconi:

-Le dimissioni di Scajola gesto di responsabilita' che gli fa onore.-

Ma chi ti ha detto che se le dessi tu le dimissioni sarebbe un gesto disonorevole?

Tu prova a darle e vedrai quanto te ne saremo riconoscenti.

Oh è solo un consiglio spassionato...poi fa tu!

Aldo F., napoli Commentatore certificato 04.05.10 22:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Compagni dai campi e dalle officine
prendete la falce e portate il martello
scendete giù in piazza e picchiate con quello,
scendete giù in piazza e affossate il sistema.

Voi gente per bene che pace cercate,
la pace per fare quello che voi volete,
ma se questo è il prezzo vogliamo la guerra,
vogliamo vedervi finir sottoterra.

Ma se questo è il prezzo l’abbiamo pagato,
nessuno più al mondo dev’essere sfruttato.

Il Santo Commentatore certificato 05.05.10 15:13| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

boh! ...chissà che se fumano o che bevono?
perchè io scrivo:
PROLETARI (intesi come lavoratori) DI TUTTO IL MONDO UNITEVI !!!!


La Grassi risponde :
Beh, dimmi tu se dire "Proletari di tutto il mondo unitevi!" non è fare discriminazione.
Perchè, gli altri non sono esseri umani?
Cosa ne sapete delle difficoltà che gli altri (imprenditori, liberi professionisti, commercianti, artigiani), devono sopportare per mantenere i vostri "proletari"?

>>>>>>> un dubbio mi avvolge:
"ma i liberi professionisti, gli imprenditori, commercianti, artigiani
NON SCOPANO, NON FANNO FIGLI ...E NEMMENO LAVORANO ????

no, perchè, mi sembra che era messo in parentesi la parola LAVORATORI !!!
se poi ci scappa anche un figlio, mica si butta via!!!

ROBA DA PAZZI!!!


Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori