Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il mercato di "kalkutta"


Calcutta_mercato.jpg
I nuovi arrivati sul blog hanno spesso uno shock. Qualcuno ha la fortuna di ricevere un incoraggiamento, ma non tutti si riprendono.
"Ciao Igor e benvenuto sul blog, qua puoi trovare l'essenza vera della democrazia dal basso, le prime volte sembra di stare al mercato di kalkutta, ma é un posto dove ognuno dice la sua e chiunque puó in qualsiasi momento controbattere o risponderti. Ovviamente la linea guida del giorno dovrebbe essere il post, ma siccome in Italia di carne al fuoco e di temi urgenti da sviscerare ce ne sono sempre una miriade, vivendo noi tutti in emergenza democratica soprattutto per quanto riguarda l'informazione... Dal blog e dalla rete in generale,come avrai notato, hanno pensato bene di tenersi alla larga in quanto se dici cazzate o sei disonesto vieni smentito e distrutto mediaticamente in tempo reale, questo si chiama democrazia dal basso. Al primo impatto sembra regnare l'anarchia, ma ti assicuro che la cosa funziona e che grazie a Grillo e il suo blog e naturalmente ai vari blog simili si sono portati a casa risultati degni di nota e scaturiti dalla gente comune che lavora ogni giorno in modo sempre piú coordinato per affrontare quei temi urgenti che la nostra sporca classe dirigente non affronta pur rubandosi ogni mese lo stipendio e magnarsi tutto il resto. Qui è come trovarsi per la strada e dialogare con chiunque, quello che purtroppo nella realtá non succede, di conseguenza ti può capitare di tutto, educati, maleducati, colti, ignoranti e volgari, ma questa é la sostanza di cui é fatta l'Italia di oggi. Non spaventarti se ti capiterá di scrivere un commento e venire insultato nei sottocommenti, non esistono filtri e anche se il regolamento del blog su queste cose parla chiaro, non tutti sono propensi al rispetto delle regole e soprattutto degli altri." Donato S., Vienna

21 Mag 2010, 17:53 | Scrivi | Commenti (26) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

SONDAGGIAMO
Sono tra quelli che purtroppo non si si raccapezzano molto. Io dico che conviene affidarsi al sistema dei sondaggi. Hai 7-8 20 possibilità e voti quella che ti aggrada, magari con la possibilità di aggiungere un commento che chiarisca il tuo punto di vista. Capisco che questo possa sembrare limitativo, ma se chi propone le opzioni è persona seria, allora tutto appare più chiaro.

Patrick D. Commentatore certificato 24.05.10 10:30| 
 |
Rispondi al commento

bravo Donato, bel post
sì, ci sono senz'altro stati tempi migliori, come dice Tinazzi, ma lo erano forse anche per l'Italia - l'inizio è del 2005 - e non solo per il blog
l'importante è che continui a esistere e resistere
ciao

Paola Bassi Commentatore certificato 22.05.10 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non esistono filtri? non esistono filtri????? tutti sono liberi di scrivere? cazzo, questa negazione spudorata dell'evidenza è pura tattica berlusconiana. la gente non allineata viene temporaneamente bannata, in questo modo non si può neanche replicare agli altri commentatori, il confronto si interrompe e il concetto di democrazia dal basso se ne va affanculo. se non volete credere a me che l'ho subito personalmente potete fare una ricerca su internet per trovare numerosissime testimonianze, ma se siete grillini duri e puri vi convincerete che anche quelle sono false pur di non mettere in discussione il vostro santo leader. l'atteggiamento è lo stesso, che si tratti di seguaci di berlusconi, del pd, del papa o di grillo. il pensiero autonomo non è di questo paese, per questo siamo senza speranza.
e così oggi si può far passare per vera anche una dichiarazione come "beppe grillo ha ottenuto molti risultati per il bene dell'italia"
quanto ai filtri cercatevi il post sul blog di pero ricca "beppe grillo visto da", copincollate l'url e provate a postarlo in un commento a questo blog, non verrà accettato perchè i filtri ci sono eccome.
ma appunto se siete grillusconiani duri e puri non crederete neanche all'evidenza

mario antonelli 22.05.10 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parli di democrazia dal basso come qualcosa che si contrappone all'anarchia...hai le idee un pochino confuse, informati meglio "Donato S. di Vienna".

E anche tu, caro Beppe, occhio con questi scivoloni! Così perdi punti... ti stimo anche se non sei anarchico, ma cerca di non dare adito a (pseudo)teorie che poco riflettono il senso di una meravigliosa utopia e che poco ha a che fare con il sistema attuale di "democrazia".

Matteo Casali Commentatore certificato 22.05.10 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti!
Hai estrapolato ľ unica parte del discorso che non avevo scritto io...
Ma te sei proprio DENANTRA RAZZA!
Come ti professi...
Donato S., Vienna

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

...APPOSTA NON C'è PIU' I BEI COMMENTI DI UNA VOLTA!
come qualche "nostalgico" ricorda con amarezza!!

-...vuoi vede che a forza de ride e scimmiottare
c'è qualcuno che ce lo ha messo nel culo per davvero ????

...adesso vai con il sindaco ...e altri del genere
a cercare il "blog perduto" !!!!

e continuate con le seghe mentali...quelle fanno
sempre bene al regime attuale !!


ADESSO DICO BASTA!

La politica è diventata una delle più importanti attività del Paese. Non soffre la crisi, i suoi addetti aumentano ogni anno. I loro stipendi crescono e non temono licenziamenti. La politica è il primo settore improduttivo, ma il meglio retribuito. Dicono di voler combattere l’assenteismo e i fannulloni della Pubblica Amministrazione e poi quando Tremonti si presenta alle Camere per annunciare la gravità del momento di crisi, in Aula sono presenti, a dire tanto, una trentina di parlamentari su 630. Gli altri 600 se ne stanno a godersi i 25.000 euro che ogni mese fottono ai contribuenti. Non si capisce come possa fare un intero popolo a sopportare tutto questo, a non accorgersi o ad infischiarsene del fatto che oggi vivono di politica in Italia centinaia e centinaia di migliaia di persone (politici, portaborse, segretarie, impiegati, giornalisti, faccendieri, ecc, ecc) che hanno come unico obiettivo quello di farsi i propri affari, aumentarsi i loro stipendi in barba a qualsiasi crisi e a qualsiasi logica contrattuale, accrescere privilegi, occasioni di profitto alle spese della collettività, a spese nostre! Fino a quando pensano di trovare i soldi per andare avanti attingendo sempre e soltanto dalle nostre tasche? Non saprei dire. So soltanto che stasera non guarderò Annozero e che sabato leggerò un bel libro, invece di vedere la partita dell’Inter. Sono stufa di sentir parlare dei miei problemi, da gente che guadagna milioni di euro, sono stufa di fare il tifo per chi tira due calci al pallone a peso d’oro. Adesso dico basta!

>>> VIENI ANCHE TU A DIRE LA TUA OPINIONE SU:


Bello questo post
mi è piaciuto che l'avete messo in risalto perchè rispecchia cio' che si respira nel BLOG.

Siamo tanti e ognuno con pensieri differenti

sembra controproducente
ma anche una "cazzata" scritta sul blog puo'farti capire come ragiona la società

Davide Cordella Commentatore certificato 22.05.10 14:39| 
 |
Rispondi al commento

scusate ma a me questo non sembra un posto democratico...non c'è molto spazio per la critica

angelo mossi 22.05.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Un unico appunto......informati su cosa sia per davvero l'ANARCHIA!

Nicola Scognamiglio 22.05.10 03:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come è scritto Bene.
Che Bello
Ma che Bravo che sei.
Io vivo nel Saim.

Igor,
io, Sono appunto uno di quelli che crea Maree all' Interno del Blog.
Perchè lo Faccio?
Hai presente Matrix?
bene, immagina che tu lavori in banca?
Sai chi sono i falliti del mondo?
Le banche apputo.
E' Questo è il mio pensiero.
Non serve un posto di lavoro in cambio di miseria, la terra è nostra, i confini sono un invenzione, i passaporti una condanna a morte.
Chi lavora in banca Chini la testa di fronte a noi che entriamo.

Emanuele Cerri (), Patong Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.10 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Post in evidenza....

Sono contento di constatare, come già ti scrissi, che non mi sbagliavo nel dirti che apprezzavo spesso i tuoi scritti!

Aldo F., napoli Commentatore certificato 21.05.10 22:57| 
 |
Rispondi al commento


Caro Donato da Vienna ....? !

nel blog ci sono stati tempi migliori.

Un mercato , un pezzo di strada dove un cane passa , ride e piscia , un artista dipinge , un vecchio sputa.

Questa è strada non è democrazia , non è dal
basso.

Ma un gruppo , un insieme di persone che con cuore ed emozione davano il loro contributo , con qualche troll che isolavano.

IL vecchio pallino di andare a tema piace a chi il tema vuole che si svolga , ma il convergere spontaneo dei blogger muoveva anche le cose.

Peccato non hai visto ....il blog che conoscevo io...

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E no, non funziona così. I commenti vengono spesso arbitrariamente eliminati quando raccontano verità scomode su chi gestisce e/o detiene il blog...

Ferdinando De Fenza 21.05.10 18:53| 
 |
Rispondi al commento

io avevo chiesto già 3 o 4 volte informazioni su il movimento a 5 stelle e se a prato ci sono qualche mitap ma nessuna risposta arrivono i messaggi o no ? grazie

franco nuti 21.05.10 18:48| 
 |
Rispondi al commento

I nuovi arrivati sul blog hanno spesso uno shock. Qualcuno ha la fortuna di ricevere un incoraggiamento, ma non tutti si riprendono.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
de 'sti tempi c'è gente incazzata sul serio nel reale e nel virtuale .... se poi sommi i morti di fame che si vendono per poco... e si travestono da umilio fido o scodinzolini per accaparrarsi le simpatie degli indecisi si ha un quadro esatto
della situazione del web !!!

ps.
mi riferisco al "buon samaritano" falsone del post
è ovvio !!!!


CIAO BEPPE
QUESTO E' IL BLOG IL NOSTRO ED IL TUO BLOG,PERCHE QUI C'E' ANCORA E SEMPRE SPERANZA.E' UN PO' UN MERCATO IN CUI TUTTI DICONO ESPONGONO LE PROIE IDEE,DELLE VOLTE LE "PRENDONO",MA ALMENO SONO SEMPRE ASCOLTATI
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 21.05.10 18:35| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori