Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Auto blu da Formula 1


auto_blu_F1.jpg
Perché le auto blu non si mettono mai in coda e superano sempre il limite di velocità? Perché il politico va sempre di fretta? Dove va?
"Io vivo a Trastevere, Roma. Lungo il viale che attraversa il rione ci sono il Ministero della Pubblica Istruzione e, appena fuori, continuando in linea retta, il Ministero cd. "di Grazia e Giustizia" (Via Arenula). Inoltre hanno sede in delle traverse di Viale Trastevere una sede distaccata del Ministero delle Finanze e, ciliegina sulla torta, Equitalia Gerit S.p.a. Il viale è una dei pochi rettilinei di una certa estensione del centro storico. Pertanto vi è stato messo il tram, che lo percorre nei due sensi in due corsie privilegiate: la due corsie interne, ovviamente chiuse al resto del traffico. Ma ovviamente aperte alle auto blu, che hanno trasformato le corsie dei tram in un circuito di formula 1. Coi motori truccati, a velocità degne di pirati delle autostrade, superano fanno lo slalom tra i mezzi del tram, accelerano in corrispondenza delle strisce (e hanno già travolto varie persone). Molti trasteverini hanno abbandonato Trastevere anche per lo stupro quotidiano che subisce il loro rione. Una volta ho chiesto a un vigile perché non li multasse: mi rispose che non lo faceva perché avevano fatto una legge che gli impediva di farlo." Fabio Aprea, Roma

7 Mag 2010, 23:30 | Scrivi | Commenti (26) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

In Italia gli stipendi più bassi d'Europa.

Bertolaso lascia e scappa col malloppo verso altre comode poltrone. Scajola lascia e si tiene la casa al Colosseo cercando di capire chi gliel'ha pagata e poi s'è pure permesso di ristrutturargiela, a sua insaputa. Berlusconi resta, ma... 'passa' alla ex-moglie alimenti che farebbero la fortuna di qualsiasi 'lavoratore' salariato. D'Alema si 'irrita' perchè qualcuno gli ricorda di aver avuto la casa popolare usufruendo di una corsia preferenziale che gli permise di scavalcare in graduatoria chi era prima di lui e chi ne aveva più diritto. Bossi piazza nella 'pappatoja romana' - che tanto 'schifa' - il suo degno erede, il figlio. E quelli dell'opposizione? Aspettano che arrivi... il loro turno! La politica è una delle più importanti attività del Paese. Non soffre la crisi, i suoi addetti aumentano ogni anno. I loro stipendi crescono e non temono licenziamenti. La politica è il primo settore improduttivo, ma il meglio retribuito! Intanto "la gente perbene" affonda, destinazione Grecia. Stipendi e pensioni falcidiati dall'euro, prezzi al consumo triplicati, evasione ed elusione ai massimi storici e quei pochi risparmi - messi da parte con tanti sacrifici - mangiati dalle banche!

>>> VIENI ANCHE TU A DIRE LA TUA SU:


Scandaloso, ieri sera ero in autostrada verso le 22,30 e vedo nello specchio una luce blu lampeggiante in lontananza , pensando fosse una pattuglia della Polizia o un'ambulanza mi sposto sulla destra e mi passa a fianco una BMW 530d con i lampeggianti a velocita' spianata minimo 160-170 km/h.
Confermo che per le auto blu i limiti non esistono, hanno lampeggiato per tutta l'autostrada, scandaloso, probabilmente qualche onorevole aveva qualche appuntamento urgente alle 23 di sera !
ALLUCINANTE !

Simone Trani 10.05.10 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Venerdi 7 maggio, ore 17, autostrada venezia-belluno a ttre corsie, altezza mogliano veneto, OTTO vetture con lucetta blu sul tetto, modelli vari di alta cilindrata, tre o quattro viaggiano in terza corsia più o meno sui centottanta, le altre zigzagano fra la terza corsia e la centrale (movimenti di protezione delle altre vetture), gli imbecilli paganti costretti a ritirarsi velocemente nella prima corsia. Chi era? Dove andava? a cosa fare di urgente? che rischio correva, per avere tutta quella protezione? da chi si proteggeva? tanto poi basta uno "squilibrato" con una statuina.
E soprattutto, quanto costa a noi quello spreco di auto, autisti, macchine, carburanti e personale sottratto ad altre mansioni, solo per fare cinema e sentirsi ,inutilmente, superprotetti e superiori agli altri ? Gli unici a rischiare sono quelli che si trovano sulla loro strada !

Giuseppe S. Commentatore certificato 08.05.10 19:45| 
 |
Rispondi al commento

oggi è iniziato il giro d'Italia in Olanda dove ci saranno tre tappe. Ma sarà possibile, dico io, da noi non ci sono abbastanza strade? Forse perchè sono tutte dissestate.

stefano s. Commentatore certificato 08.05.10 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Franco non so se sai le ultime, ma l'azienda ha appeso un comunicato dove intende continuare la sua politica di riorganizzazione senza nessun dialogo con il sindacato, da adesso perciò abbiamo cominciato a presidiare i cancelli e forse stanotte non si farà produzione e bloccheranno i mezzi (forse perchè io ancora non sono lì ma sto andando). Ti chiedo un favore, avverti Manuela Cappello, avvertite direttamente i meet up di Grillo, anche lui di persona, non è escluso che intervenga, tutti quelli che a tuo parere possono far emergere la nostrra causa che è la nostra occupazione. Io invierò questa mail anche a Manuela a un indirizzo che mi ha dato in passato.
Ciao
Giuliano

"Continua lo stato di agitazione dei dipendenti della Centrale del Latte di Genova, società del gruppo Parmalat. Dopo lo sciopero, promosso contro la dismissione delle lavorazioni in "Tetrapak" e conseguenti rischi per il futuro occupazionale dello stabilimento, le sigle sindacali ritengono di non avere ricevuto risposte accettabili alle obiezioni sollevate dai lavoratori.
"L'azienda ha aderito in modo tardivo e dopo molti sforzi al tavolo istituzionale chiesto dai sindacati e dalle autorità locali - spiega Luigi Ferrari, Rsu Fai Cisl Parmalat - e nel periodo dello sciopero ha emesso un comunicato che ha tutto l'aspetto dell'ordine di servizio attraverso il quale Parmalat si propone di cambiare orari e organizzazione del lavoro. Come rappresentante sindacale - prosegue Ferrari - resto molto perplesso a causa di questo comportamento: l'azienda non ha ancora compreso l'importanza della vertenza mentre, per fortuna, le istituzioni locali hanno immediatamente compreso la portata delle nostre rivendicazioni".

franco scali 08.05.10 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Da ex agente scorta delle auto blu vi posso dire solo l`unica verita` a disposizione.
Siamo ben lontani dagli anni di piombo e il rischio di attentati a politici o alti funzionari del governo e` quasi sparito.

Rimane pero` la necessita` di impressionare l`opinione publica secondo quella primitiva concezione politica del mostrare publicamente i muscoli dello stato . Non siamo certo in Olanda dove i politici vanno in bicicletta .E poi chi e` il coglione a cui piace rimanere intrappolato nel traffico di ROMA mentre si va` a una noiosa riunione di governo o a riscuotere una mazzetta da
un`imprenditore mafioso ?

pirluigi v., guaynabo pr Commentatore certificato 08.05.10 17:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ogni volta che scoprono un regolamento,una legge,o una disposizione che limita in qualche modo il loro arbitrio apriti cielo! subito si fanno interpreti di interventi legislativi atti a rimuovere l'ostacolo che può in qualche misura condizionarne la vita,quell'ostacolo viene subito rimosso oppure reintepretato escludendo loro dai rigori delle disposizioni.Quando poi si parla di "Casta"osano pure offendersi ritenendo di avere pure ragione e qua,ora,come non bastasse,ecco che arriva qualche programma tv che attraverso ragionamenti di persone prezzolate,,di Monica Setta, da loro ragione.Infatti,a proposito di Scajola in un programma rai c'erano diverse persone che dicevano che il ministro era incorso in un tranello sicuramente e che in ogno caso con il centro sx c'erano le case in affitto per due soldi.Ora apprendo che Bondi non ha alcuna intenzione di andare a Cannes a causa del film di Sabrina Guzzanti che offende l'Italia rincurato in ciò dalla rossa malpelo Brambilla,Uno è il ministro della CULTURA?????!!!!l'altra è la ministra del (FU)TURISMO che addirittura vuole denunciare la Guzzanti in quanto il film farebbe diminuire l'afflusso (fu)turistico,senza rendersi conto che è proprio grazie ad artisti e pensatori di questo calibro se l'Italia viene ancora accolta bene nell'agone culturale internazionale e che sono loro che creano parecchia preoccupazione in ambito internazionale e sopratutto europeo.

IL SICILIANO 08.05.10 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma i nostri politici sono tutti andicappati??! Per andare al lavoro uso la mia auto. Sti cazzoni papponi che prendano la loro auto o treno, bici, come tutti i cristiani che si rispettano che si sacrificano x il lavoro.

Giovanni Clemente 08.05.10 12:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

SCUSATEMI MA NEL CONTEGGIO VENGONO CALCOLATE ANCHE IL PARCO MACCHINE DELL'ESERCITO? PERCHè CI SONO ANCHE QUELLE DEI GENERALI COLONELLI NULLA FACENTI? E SE PURE FATISCENTI FIAT DEGLI ANNI 70, QUELLE STUCCATE E SISTEEMATE ALLA MENO PEGGIO CE LE RITROVIAMO IN GIRO PER ROMA, RIPETO SOLO STUCCATE A GESSO NELA PIU PARTE? MANCO FOSSERO LE AUTO CUBANE DEGLI ANNI 50 CHE ALMENO SONO PIU ROBUSTE? UN PARCO MACCHINE CHE INQUINA QUANTO UN'INCENERITORE. POVERA CAPUT MUNDI SE GIA' PRIMA DELLA LEGGE IL CITTADINO ROMANO QUELLO DEL SPQR ERA TRATTATO COME UN FASTIDIO UN MOSCERINO DA SCHIACCARE COSA NE SARA' ORA? MA E' POSSIBILE CHE DURANTE UNA GIORNATA DI GUIDA A ROMA, SI DEBBA ESSERE SCAVALCATI, MESSI ALLE STRETTE, DA QUEI SIGNORI DELLA "SPECIALE", CHE GIA' SI SENTIVANO PALETTANDO A DESTRA E SINISTRA, MANE E SERA PADRONI ASSSOLUTI DELLA VIABILITA', CHE SE POCO POCO TI RIBELLI SONO CAPACI DI SCENDERE MINACCIARTI PISTOLA SPIANATA, COME FOSSI IL PEGGIOR TERRORISTA, MENTRE CERCHI DI DIVINCOLARTI NEL TRAFFICO INFERNALE PER ARRIVARE IN ORARIO AL LAVORO CHE OVVIAMENTE HA TROVATO DALL'ALTRA PARTE DELLA CITTA'? SOLO CHI E' CRESCIUTO A ROMA PUO' SAPERE DI COSA PARLO, NON SIAMO COME I NAPOLETANI CHE GRAZIE ALLA LORO IRONIA LA PRENDONO QUASI SEMPRE CON FILOSOFIA, IL ROMANO ENTRA IN MACCHINA COME SE ANDASSE A PUGNARE NELL'ARENA DEI GLADIATORI ARMATO FINO AI DENTI, E CON LA SEMPRE PIU NEVROTICA ISTANZA DEL CORRI CORRI CORRI, PERCHE' SE RIMANI NEL FLUSSO SEI SPACCIATO, ED IL NUMERO DELLE ANIME MORTE E SPENTE RASSEGNATE ALLA GUIDA E' AUMENTATO VERTIGINOSAMENTE NEGLI ULTIMI 15ANNI, LI NOTI PER COME SI AVVICINANO ALLA FILA, MA SONO I PIU LETALI PER I MOTORINI PERCHE' POSSONO ESPLODERE ALL'IMPROVVISO SENZA CONTROLLO, USCENDO REPENTINAMENTE DALLE FILA SENZA COGNIZIONE ASSOLUTA DI CIO' CHE LI CIRCONDA MA SOLO FURIOSI NELLA LORO FRUSTRAZIONE. POVERA ROMA, NON PROGRAMMATE MAI PIù DI DUE COSE AL GIORNO PERCHE' IL RESTO E' TRAFFICO E MANCANZA DI PARCHEGGIO.....

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 08.05.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento

dal ansa
ROMA - Il capitano finisce sotto accusa, riceve bacchettate persino dal capo dello stato,.........

IL CAPO DELLO STATO BACHETTA TOTTI PER UN CALCIO A BALOTELLI?????????
ma in che paese ci troviamo??
il bachettatore di stato
quello che ha firmato di tutto e di piu'
CONTRO DI NOI
(non mi venite a raccontare la favoletta che ha rifiutato di firmare l ultima puttanata del governo (LAVORO E ART 18)
era solo perche c'erano le elezioni....e lui e di sinistra (comunista )
se l avesse firmata la sinistra sarebbe stata eliminata del tutto
E BEN GLI STA ALLA SINISTRA SE AVESSE FATTO PROPAGANDA DURANTE LE ELEZIONI su queat ultima puttanata
NON CI SAREBBE QUESTO ULTIMO TRACOLLO
il bachettatore di sinistra molto simile a ...picconatore di destra
tanto bravi a parlare e BRAVISSIMI NEL MANTENERE I PROPRI PRIVILEGI
magari domani rinuncera a una autoblu.... e lo sostituira con un ELICOTTERO BLU
(TANTO CHI PAGA...)
questi moralisti a senso unico
fanno leggi per noi ..e leggi per infrangerle loro a norma di legge
vi ricordate la questione delle escort del berlusca
erano fatti privati vero ....

ma dato che c'erano terze persone in ballo....
IL REATO E' DI SFRUTTAMENTO DELLA PROSTITUZIONE
dov'era il bachettatore di stato ieri????
il difebsore della costituzione????

e uno dei maiali della " fattoria dei animali " di orwell per caso????

stefano b., rovato Commentatore certificato 08.05.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Consiglio pratico ai trasteverini:utilizzate chiodi a 3 punte nelle corsie delle auto blu,il tram non avrà problemi,le gomme delle auto andranno in briciole...pagare per pagare ma almeno il pappone di turno arriverà in ritardo,e forse alzeranno il piede dall'acceleratore....saluti da ceppaloni

andrea c., varese Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.10 11:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

al loro passaggio tiriamo i pomodori!

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto un'auto blu l'altroieri in autostrada, era ferma in autogrill nei pressi di Imola, l'autista aveva un paio di scarpe dall'apparenza di coccodrillo, il personaggio vip autobluizzato aveva una evidentissima acconciatura con tanto di messa in piega. per favore, non chiamiamoli più nostri dipendenti, chiamamoli col loro vero nome: sono zecche succhiasangue, prima li licenziamo tutti, meglio è per tutti (meno che per loro ovviamente perchè dovranno tornare a lavorare)

paolo b., spilamberto Commentatore certificato 08.05.10 09:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ci sono stati dei casi in cui le auto blu hanno addirittura ucciso dei passanti, spesso anche giovani (e non vecchi rintronati o sordi) per il loro modo menefreghista di guidare sotto la volontà del politico o del manager di fare in fretta, come se da loro dipendesse il mondo intero!

Questi casi vanno assolutamente puniti, o si vuole ritornare al medioevo ?
Poi non lamentatevi se qualcuno non lo tollera più, però. Con chi andrete a lamentarvi quando al posto delle monetine lanciate a Craxi qualche disperato la "prende anche ancor più sul serio", per usare un eufemismo ?

rosario v. Commentatore certificato 08.05.10 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Perché le auto blu non si mettono mai in coda e superano sempre il limite di velocità? Perché il politico va sempre di fretta? Dove va?

SCUSAMI SE TU SEI ARRAPATO E Cè "LA PARI OPPORTUNITà" CHE TI ASPETTA E TI HA DATO SOLO 10 MINUTI PER RAGGIUNGERLA CHE DICI AL TUO AUTISTA?

mario ., monopoli Commentatore certificato 08.05.10 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Non posso nemmeno più dire quanto abbiano la faccia di bronzo. Sarebbe un'offesa al bronzo.

Eugenio O. Commentatore certificato 08.05.10 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Proposta di legge da introdurre nel programma "Movimento 5 Stelle" ...

TOGLIAMO LE AUTO BLU DAI POLITICI, CHI VUOLE USARLE SE LE PAGA COI PROPRI SOLDI DELLO STIPENDIO...

E' ORA DI DIRE "STOP" A QUESTE CLASSI DIRIGENTI CHE SALGONO AL POTERE E SI AUMENTANO LO STIPENDIO, IGNORANDO LA POVERA GENTE CHE SGOBBA PER LORO 24H SU 24H ...

BISOGNA CREARE DEI COMITATI PUBBLICI CHE DISCUTANO SERIAMENTE SU COME POTER CAMBIARE IL SISTEMA POLITICO PARTENDO DAL BASSO, NON E' PIU' POSSIBILE ANDARE AVANTI COSI', GLI IMMIGRATI AUMENTANO SEMPRE DI PIU' E ANCHE LORO HANNO BISOGNO DI LAVORO, GLI ITALIANI SONO SEMPRE DI MENO E SEMPRE PIU' DISOCCUPATI O IN CASSA INTEGRAZIONE, EPPURE L'ECONOMIA REALE E' BUONA, ANZI OTTIMA ... MA QUESTA CRISI D'EGITTO E' STATA ORGANIZZATA AD ARTE DAGLI ALTI MECCANISMI EUROPEI DI POTERE, AL FINE DI CONTROLLARE SEMPRE I GRANDI CAPITALI E POTERNE DIRIGERE GLI ASPETTI ECONOMICI, GRAVITANDOLI E RAFFORZANDOLI IN LORO FAVORE ...

ITALIANI, BISOGNA SVEGLIARSI E CAMBIARE, OCCORRE FARLO RIUNENDOSI SPONTANEMANTE, RACCOGLIENDO IDEE E PROPOSTE CONCRETE, FIRME, ASSOCIAZIONI A SCOPO NON DI LUCRO E CON DIRIGENZE CRISTALLINE, OCCORRE IMPORTARE NUOVI MODELLI ECONOMICI DI SCALA MONDIALE INTRODUCENDO UNA NUOVA ETICA, AVULSA DA MECCANISMI IMPRENDITIZI E DI FAVORE LOBBISTICO DI QUALSIASI SORTA, SI PUO' USARE UNO STRUMENTO NON-VIOLENTO E PERFETTAMENTE LEGITTIMO CHE E' UNA FORMA DI BOICOTTAGGIO-SCIOPERO, MA DEV'ESSERE ORGANIZZATO E COORDINATO CONCRETAMENTE DALLE VARIE CLASSI SOCIALI E PROTETTO DAI SINDACATI (CHE INTANTO DOVREBBERO ESSERE RIFORMATI PERCHE' SVOLGONO ANCORA MALE IL LORO LAVORO DI PROTEZIONE DEI LAVORATORI). GLI SCIOPERI ATTUALI VENGONO FATTI MALE, COLPISCONO PREVALENTEMENTE I CITTADINI E NON SERVONO A NIENTE PERCHE' NON SONO COORDINATI TRA LE VARIE CLASSI SOCIALI E NON HANNO UN PIANO DI EMERGENZA E RISPETTOSITA' TRA LAVORATORI DI CATEGORIA DIVERSA, I QUALI CREDONO CHE A RISOLVERE LE COSE CI DEBBA PENSARE SOLO LO STATO...ABBIAMO VISTO CHE PERO' NON LO FA MAI!

Carlo Bordini 08.05.10 08:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho anitato per tanto tempo al ventro di roma e di auto blu e di servizi vari ne ho viste tante.... anche qui i comportamenti sono cambiati e peggiorati con il tempo... oggi, come tutti d'altronde al volante e non, sono più arroganti!

solidea bianchini 08.05.10 07:48| 
 |
Rispondi al commento

vergogna sono proprio dei delinquenti e poi ci puntano il dito su quello che si deve o non deve fare.quello che so è che bisognerebbe eliminarli tutti per tornare a stare bene

valentina antonini 08.05.10 07:06| 
 |
Rispondi al commento

questa delle auto blu e un ennesimo soppruso subito da noi cittadini italiani da parte dei nostri dipendenti,visto che si fanno pure le leggi per non essere multati perche non vi organizzate e magari passegiare lungo il viale con delle carrozzie,passeggini,ecc.se questi "signori"non rispettano il codice della strada e noi cittadini,vediamo se difronte ai nostri figli avranno il coraggio di dimenticarsi che le leggi si rispettano e che le strade sono di tutti!!! a dimenticavo nelle carrozzine consiglio di metterci dei bambolotti io personalmente non mi fiderei di passegiare lungo il viale con questi "signori"liberi di scorrazzare a proprio piacimento.

guarda andrea 08.05.10 06:33| 
 |
Rispondi al commento

maledetti farabutti! quando vedete un'auto blu cercate di ostacolarla, io faccio sempre così, non fatela passare, non hanno alcun diritto anche se usano una sirena
non sono mezzi di soccorso

alex p 08.05.10 04:44| 
 |
Rispondi al commento

ma dico.... i romani (non tutti) hanno votato per il PdL, mi sembra, no?
e allora di cosa si lamentano adesso?????
voglio dire che di queste cose se ne devono ricordare quando è il momento di votare.
Perché il nostro VOTO è per i politici come il SANGUE per i VAMPIRI.
E il sangue (il voto) è nostro!!!!
nessuno li ha obbligati con la forza ad andare a votare!!
ca@@o!

Paolo R., Padova Commentatore certificato 08.05.10 00:00| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
TROPPE CORSIE PREFERENZIALI PER I POLITICI/NOSTRI DIPENDENTI,ANCHE PER STRADA,BASTA !!!!!!!!
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 07.05.10 23:40| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori