Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Lo psicoequino


Berlusconi_OCSE.jpg
Berlusconi è un caso umano. Altrove gli darebbero il cappello di Napoleone, un cavallo a dondolo e una camicia di forza. In Italia è presidente del Consiglio, ma solo in apparenza. A Parigi ha spiegato che lui è solo l'ultima ruota del carro. "Chi guida un Paese non ha potere...posso solo dire al mio cavallo di andare a destra o a sinistra". Chi comanda sono "i suoi gerarchi". Il pensiero corre a Gasparri e La Russa e si ritrae di fronte al vuoto. Lo psiconano è avvilito e gli italiani confusi. Chi sarà il suo cavallo? Bondi, la Carfagna, la Brambilla o Lupi? O tutti insieme a fare due pariglie? In realtà il cavallo è lui, lo psiconano, che vuole recitare sempre ogni parte, anche quella dell'equino. E il vero cavaliere è Tremorti che, in nome e per conto della finanza internazionale, lo ha commissariato.

27 Mag 2010, 23:57 | Scrivi | Commenti (77) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Berlusconi contro Giannini di Repubblica a Ballarò
Il capo del governo accusa il giornalista di essere un "mentitore", ma Repubblica lo contraddice, anzi lo SPUTTANA.

Ieri sera Silvio Berlusconi ha telefonato in diretta a Ballarò per attaccare, molto adirato, l’intervento di Massimo Giannini di Repubblica che in studio lo aveva accusato di essere indulgente nei confronti dell’evasione fiscale.


Berlusconi contro Giannini di Repubblica a Ballarò
Il capo del governo accusa il giornalista di essere un "mentitore", ma Repubblica lo contraddice
2 giugno 2010 | Politica

Ieri sera Silvio Berlusconi ha telefonato in diretta a Ballarò per attaccare, molto adirato, l’intervento di Massimo Giannini di Repubblica che in studio lo aveva accusato di essere indulgente nei confronti dell’evasione fiscale.

Sul suo sito, Repubblica ha immediatamente messo online le dichiarazioni di Berlusconi per cui se le tasse sono troppo alte “mi sento moralmente autorizzato ad evadere queste tasse”.

BUFFONE SPERGIURO NANOPEDOMAGIOSO!!!!!

mario ., monopoli Commentatore certificato 02.06.10 10:29| 
 |
Rispondi al commento

un particolare non trascurabile,gli equini tutti compresi i somari,sono nettamente più socievoli,onesti,affidabili,simpatici di quel CRETINO a GOGO'

emi f., voghera Commentatore certificato 31.05.10 23:49| 
 |
Rispondi al commento

bene,molto bene se consideriamo che c'è chi si lamenta eppure CORRE ad abbonarsi alle sue TV che offrono MERDA,solo e nient'altro che MERDA. Quello è un MENTECATTO,un malato mentale lo ha affermato anche la sua ex consorte che finalmente è riuscita a LIBERARSENE appioppandolo solo a noi come una reliquia.Chiediamoci onestamente CHI fra tutti quelli che non lo sopportano più,sono abbonati alle sue paytv e cerchiamo di capire che se viene data disdetta,gli creiamo un DANNO NOTEVOLE.Forza, è l'ora di mandarlo affainculo.

emi f., voghera Commentatore certificato 31.05.10 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Il nano comincia ad aver paura? Pensa a piazzale Loreto? Cita troppo spesso il duce e da colpa ai "traditori". Comincia a mettere in mezzo tutti. Marcecaglia compresa. A proposito di Marcecaglia, ma non è lei che ha preso in gestione per 40 anni, a 60.000 euro l'anno, il complesso della Maddalena, unica azienda in gara? Poi sentirla parlare di efficienza dello stato fa venire da piangere. Io mi domando solo una cosa. Ma gli italiani sono dei masochisti a cui piace così tanto prenderlo nel culo o sono dei cerebrolesi? Come si fa a votare questa gente? La garfagna 50.000 preferenze alle regionali, la trota 30.000.
Dante rivedrebbe qualche verso della Divina Commedia, " fatti non foste a viver come trote ma per seguir virtude e conoscenza"

Alvaro F. 31.05.10 22:45| 
 |
Rispondi al commento

Davvero quest'ometto non conosce vergogna... sta stravolgendo questo paese da vent'anni depotenziando la magistratura, succhiando risorse al paese, condonando orrori ambientali e dice che non conta nulla... ma dov'è un giornalista che gli tira una scarpa in faccia???

Patrick D. Commentatore certificato 31.05.10 10:20| 
 |
Rispondi al commento

ho la soluzione:rinchiudiamolo in un manicomio e buttiamo via la chiave!

devis q. Commentatore certificato 29.05.10 19:22| 
 |
Rispondi al commento

E, visto che ormai cita apertamente il suo idolo mussolini, auguriamogli serenamente di seguirne le orme sino alla fine, sino a piazzale loreto, se lo é ben meritato anche lui avendo a suo modo saccheggiato e distrutto economicamente il Paese.

robert verri (la nuova italia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.05.10 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Il 1/2 uomo ,di cui tanto si parla , il presidente del fare , sa bene come far fallire un ex grande paese,spero che nei libri di storia sia ricordato come il peggiore statista dell'ultimo secolo,odiato da molti e ammirato da ladri e corrotti. amen!

paolo di tarso 29.05.10 13:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ciao ragazzi; leggo Beppe, leggo Di Pietro, leggo Repubblica (ma leggo anche tutti gli altri giornali).
Penso, a volte, che siamo degli SFIGATI perchè non abbiamo una vera forza politica che raccolga la parte sana della società per contrapporsi al Popolo dei Ladri, degli evasori fiscali, dei malavitosi ( 4 regioni sotto il governo della M.N.S.C. = Mafia-Ndrangheta-Sacracoronaunita-Camorra ), della Spa V.A.P. = Vaticano Affari Pedofilia e via discorrendo.
Mi domando allora quando , dopo le inchieste, dopo le lamentazioni nei blog, dopo le frustrazioni crescenti, saremo in grado di costruire un MOVIMENTO di aggregazione di tutti coloro che - nauseati dalla politica che stiamo vivendo - si riconoscono nei valori costituzionali ed aspirano a ricostruire una vera repubblica democratica, al di fuori delle ideologie e dell'autolesionismo masochistico delle molte, troppe sinistre.
Luis

luis versus 29.05.10 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Il Governo del Male-Il Leader del Male.
Perchè lo Spregevole Bugiardo riesca a mantenere il potere è dovuto a molteplici fattori che molto raramente si realilzzano tutti insieme, ma quando succede son dolori!Si può forse dire che si verifica una singolarità storica: la nascita di un Genio Maligno che con i suoi inganni soggioga il popolo.
Il Genio maligno è dotato di una psiche malata, dominata dal delirio di onnipotenza; l'aberrazione morale ostentata come virtù,la mania di potere, l'amplificazione del proprio ego, il disprezzo delle regole, il successo ad ogni costo, la totale mancanza di scrupoli, l'opportunismo, il coinvolgimento mafioso dei soci in affari, la creazione di un partito-parlamento azienda dove i non sottoposti verngono esclusi, l'uso spregiudicato dei mezzi di informazione di cui dispone, l'intimidazione dei poteri istituzionali di controllo, la manipolazione e bavaglio all'informazione, favori al popolo-elettore degli evasori fiscali, alle cosche mafiose che controllano i voti, privilegi alle cosche clericali che controllano voti, etc. etc. etc. Ma seppure molti elettori intuiscano gli aspetti che ho elencato e forse non siano del tutto privi di etica sociale, e continuino a dare il voto al Sommo Bugiardo è semplicemente perchè lo spregevole riesce a fare credere che difendere i loro interessi,le loro piccole convenienze;nel frattempo viene distrutto il sistema istruzione, la ricerca scientifica;il lavoro giovanile è quasi completamente precarizzato(con i buoni uffici dello stratega-gran sacerdote della cricca,l'ex socialista Sacconi); le famiglie abbandonate ; ampliata la distanza fra i ricchi e le altre classi sociali ( il 70% della ricchezza è posseduta dal 20% della popolazion la giustizia viene mandata allo sfascio (processi lunghissimi, procedure farraginose, mancanza di innovazione e di mezzi);i delinquenti avvantaggiati da norme di massima garanzia(non manca molto che verranno pubblicamente perseguitati gli onesti), nascosta la reale s

luc carr 29.05.10 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
La Politica, du sinistra, di centro di destra, ha fatto dell'Italia, il Paese più bello del mondo,il Casino più grande del mondo ! Sono nato in Tunisia, di famiglia operaia, Siciliana. Ho fatto le scuole francese e la mia esperienza professionale con una grande Società francese. A mio modesto parere, la Politica di sinistra, ha messo in mano alla finanza anglo sassona l'italia tutta, a cominciare da Romano Prodi, Mario Draghi, Gianni Letta, Ciampi, Amato.Perchè è stato fatto fuori Bettino Craxi ? Perchè è stato l'unico che si è voluto oppore al Sacco dell'Italia ! Perchè non indaghi sulla riunione sullo yatch Britannia del 1992 e sulla vendita della rete delle Ferovie dello Stato a Infostrada di Roberto Colaninno nel 1994 ? Se vuoi, mi puoi contattare al 330 7587263. Dal 1977, ti ho sempre seguito in televisione, dove faceve sinceramente ridere. Adesso, se vuoi, ti do, gratuitamente, una mano, per fare ridere, di nuovo, i nostri figli e nipoti, e mandare a fanculo, TUTTA LA CLASSE POLITICA, IVI COMPRESI, TUTTI PRESIDENTI DELLA REPUBBLICA, TRANNE SANDRO PERTINI !
STEFANO CATANIA
VIA A.PIOLA CASELLI 64
00122 ROMA
3397587263
stecat@libero.it
www.stefanocatania.it

STEFANO CATANIA 29.05.10 07:00| 
 |
Rispondi al commento

Potrà sembrare anche assurda paradossale ma, questa cosa che ha detto Berlusconi, secondo me, è forse l’unica dichiarazione sincera che ha fatto da quando è in politica…..non sembrerebbe neanche farina del suo sacco…infatti l’ha letta in un vecchio diario di Mussolini…

marco p., milano Commentatore certificato 28.05.10 22:15| 
 |
Rispondi al commento

La mia impressione e' che se un giorno Berlusconi
venisse in parlamento vestito da donna, con rossetto
e tacchi alti, quei venti milioni d'italiani "che lo consentono" direbbero, ma e' proprio una persona allegra questo nostro presidente!

E non perderebbe uno che fosse uno di consenso!

Arrivati a questo punto ha ragione Lui "non ho potere" ma c'ho 'n consenso!

Mi ricorda molto la gag di Ettore Petrolini su Nerone e il popolo plaudente qualsiasi cosa diceva. Siete troppo giovani per ricordare, il grande Ettore Petrolini prendeva con amarezza in giro il regime e Mussolini, in pratica dicendo che qualsiasi cosa questi dicesse, il popolo applaudiva,esempio, buttava li' parole vuote come: somaro, barattolo ecc. e il popolo acclamava qualsiasi cosa dicesse e facesse.

In pratica non capiva cio' che dicesse ma gli piaceva il modo in cui lo diceva, niente e' cambiato my friends.

Il matto caro Beppe non e' lui, ma lo sono quelli che gli danno e gli hanno dato sconsideratamente il potere.

Ci si e' retrocessi da soli nella scala delle
dignita' umane.

Cheers. Frank

Frank A. 28.05.10 22:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

queste parole di berlusconi mi ricordano il bimbo di briatore che piange perche' non puo' piu' giocare col panfilino nella sua cameretta bianca.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 28.05.10 18:54| 
 |
Rispondi al commento

ormai e' diventato penoso.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 28.05.10 18:52| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi ha fatto l'errore di tutti gli ignoranti, ha cercato la liberta' nel denaro e nel potere e si e' accorto che l'abuso di quelle cose rende ancora piu' schiavi.
e' proprio un fesso che non impara niente dai suoi errori ma penso anche che sia perche' e' un vigliacco e ha paura e non ce la fa a tornare indietro cosi' insiste rompendo le balle a tutti che ne vuole di piu'.
sarebbe ora che la gente lo mandasse a quel paese a bollire nella brodaglia che si e' creato da solo con le proprie mani.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 28.05.10 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Beppe perchè non parli anche di Flavio cCarboni,la piovra sarda.

giovanna m. 28.05.10 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è stato Geppetto,quando era impresario di se stesso.E' stato Pinocchio e ancora lo è.Ora vuole i poteri della FATA TURCHINA.Ma chi va a dirglielo...che la favola e solo fantasia,e chi è saggio chi è maturo lo sa,non può vivere nella realtà...

giovanna m. 28.05.10 17:50| 
 |
Rispondi al commento

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Chi vuole approfondire i TRUCCHI della comunicazione politica legga questo articolo:

http://www.anakedview.com/fattori_politici_scelta_emotiva.html


Guardate la realtà, senza fregature.
Su


www.aNakedView.com

...e poi ne riparliamo...

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

spaceboy www.anakedview.com Commentatore certificato 28.05.10 17:11| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=crN8RrHSVAw&translated=1 (BASTA!)

giuseppe galiardo 28.05.10 15:50| 
 |
Rispondi al commento

La grande crisi.
Berlusconi: "Il Paese deve tornare a spendere"
(La Stampa, 23 Novembre 2008)

Berlusconi: "La crisi economica è pesante ma non tragica. Gli italiani possono continuare a spendere".
(Il Tempo, 7 Marzo 2009)

Berlusconi: "Italia spende troppo"
(Corriere della Sera, 27 Maggio 2010)

Michele P., Bassano del Grappa Commentatore certificato 28.05.10 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi stupisco che il cavallo non sia ancora senatore.

Isidora Sgueig, Torino Commentatore certificato 28.05.10 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SVEGLIATI ITALIA: TU PAGHI. LORO SE LA GODONO!

E’ stato varato davanti al cantiere Crn di Ancona, con una cerimonia discreta e in anticipo rispetto alle attese della vigilia, lo yacht da 37 metri Custom Line 124 commissionato da Piersilvio Berlusconi al Gruppo Ferretti. Il figlio del presidente del consiglio non era presente. Nell’imbarcazione – del costo di circa 18 milioni di euro – sono state predisposte quattro suite per ospiti e una sala fitness fatta inserire al posto di una cabina. Nei mesi scorsi Piersilvio Berlusconi sarebbe stato più volte ad Ancona per seguire l’andamento dei lavori, anche insieme con la compagna Silvia Toffanin. Tre anni fa aveva già scelto i cantieri anconetani per un altro yacht, Suegno, da 30 metri costato circa dieci milioni. E poi dicono della crisi… “Siamo tutti sulla stessa barca”. Sì, ma quella appena comparata da Piersilivo è una “barca” lunga trentadue metri e dunque trenta di più del pattino che affittano, stangata permettendo, gli italiani ‘normali’ sulle spiagge libere di Ostia. Sì, ma quella di Briatore e della Gregoraci, è una “barca” di sessantadue metri, anche se Nathan Falco, il bimbetto che ha la fortuna o sfortuna di essere figlio dell’allegra coppia, è rimasto molto male, «scosso e intristito» (dice la mamma), quando la Finanza gliel’ha sequestrata. Modesta invece la “barca” di Massimo D’Alema, uno Star60 di appena diciotto metri di lunghezza, che veleggia nelle agitate acque del PD. Ma come dargli addosso a “baffino”: la barca di partito… fa acqua da tutte le parti!

>>> VIENI ANCHE TU A DIRE LA TUA SU:


Eppure il messaggio è ancora abbastanza convincente per larghissime fette della popolazione convinte del fatto che Berlusconi abbia la mani legate: Il messaggio è chiaro: se fosse dipeso da me, avrei fatto ben altre scelte, ma siccome non mi lasciano fare nulla.. beh.. allora non mi assumo responsabilità. E molti credono che le cose stiano proprio così. E comunque - pensano costoro - meglio Berlusconi spaccatutto, che i parassiti della sinistra.

nonsenepuo davveropiu 28.05.10 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: " Fossi stato io l'allenatore del Milan quest'anno avrei vinto il campionato con 5 o 6 punti di vantaggio".


Nel frattempo da presidente del consiglio ha vinto con una ventina di punti di sutura.

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.10 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Il motivo della mancanza di potere di Berlusconi è che è ricattato e ricattabile.
Tutto quello che vogliono la Lega e Tremonti passa perchè la Lega l'unica forza politica che, in cambio di poter decidere della politica italiana, gli vota tutte le leggi che lui si fa per non andare in galera.

Laura G. 28.05.10 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Non so chi, in realtà, scriva questi blog ma sono assolutamente esilaranti. Tutto vero, eccezionale. Bravo beppe continua così che ormai non c'è altra speranza che te.


Pace e bene


Augusto

augusto g., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.10 13:37| 
 |
Rispondi al commento

psicosuino

Maria F. Commentatore certificato 28.05.10 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Ricordate zio Paperone quando diceva "me misero, me tapino" quando perdeva la sua monetina numero uno? Sembre l'immagine di Berlusconi che piange "me misero che ho pochi poteri" davanti all'Europa. Solo ci deve spiegare cosa intende col volere più potere e per cosa. Non ne ha già a sufficienza? Possiede giornali, televisioni, è il presidente del consiglio e si fa ritagliare leggi su misura all'occorrenza. E la gente che soffre? I giovani che non hanno futuro (meno male erano solo bamboccioni)? I padri di famiglia in cassa integrazione o, peggio, che hanno perso il posto? Sono tutti fuori dal suo mondo. La recente finanziaria lo dimostra: si finge di agire per il bene del Paese (tanto pagano i soliti poveracci) e la ciliegina sulla torta è la sua ennesima messa in scena di vittimismo facendosi misero in Europa, lui non conta niente... Se riuscisse anche solo per un attimo a vedersi dal di fuori e si rendesse conto degli squali che gli girano attorno sfruttando questo suo modo d'essere malato (lo disse Veronica al principio della separazione) e che approffittano delle figuracce che fa in quasi tutte le occasioni, soprattutto internazionali, forse capirebbe che per essere davvero apprezzato e ricordato dalla storia dovrebbe occuparsi seriamente della gente mettendo da parte interessi personali psicologici...

caterina elle 28.05.10 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

penso che berlusconi sia un uomo che non sarebbe dovuto nemmeno entrare in parlamento non doveva nemmeno metterci un piede , (tanti italiani gli hanno dato il voto eh però, no good no good)

Gianluca S. Commentatore certificato 28.05.10 13:03| 
 |
Rispondi al commento

NWO

alan b., bologna Commentatore certificato 28.05.10 12:37| 
 |
Rispondi al commento

OT
--
"Il Vaticano, niente più soldi ad Amnesty"

http://www.repubblica.it/2007/06/sezioni/esteri/vaticano-contro-amnesty/vaticano-contro-amnesty/vaticano-contro-amnesty.html

(ricordate di dare l'8x1000 ai Valdesi!! Nè in bianco, nè allo stato che lo rigira ai cattolici)

Nicola Ulivieri, www.nicolaulivieri.com Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.10 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Di tutta la questione a me inquieta un altro aspetto poco rilevato. È che nella citazione B., riferendosi a Mussolini, afferma testualmente "...di colui che era ritenuto un dittatore”, come se per alcuni lo fosse stato e per altri (B. stesso, per esempio?) invece no. Sono senza parole...

Alessandro Palestini 28.05.10 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Per favore troviamo un posto dove poterlo rinchiudere questo deficente, e poi sono anche disposto a tassarmi per farlo stare dentro, basta che la smetta di andare in giro a sparare delle cazzate perchè non è neanche spiritoso, è solamente penoso !!!!!!!!!!
Ma perchè non se ne sta a casa sua a godersi la vecchiaia invece di rompere i coglioni a noi !!!!
Meditate voi che lo avete votato, meditate !!!!!

Luigi C., Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.10 11:50| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Quale altra legge porcata si prepara? Il giochino è ormai logoro è veramente penoso, questo sarebbe il grande statista? Ma ci faccia il piacere, è chiaro a mezzo mondo, che un'idiota tale, poteva diventare presidente, solo per il fatto che è padrone di quasi tutti i media. Certo che lamentarsi poi di comici e satirici che fanno politica, ci vuole della gran faccia tosta, almeno Grillo, Luttazzi e la Sabina Guzzanti ci fanno veramente sbellicare dalle risate, a questo sembra che le battute gli escano diritte dal deretano, come quel tale che "del cul fece trombetta"...

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 28.05.10 11:23| 
 |
Rispondi al commento

SVEGLIATI ITALIA: TU PAGHI. LORO SE LA GODONO!

E' stato varato davanti al cantiere Crn di Ancona, con una cerimonia discreta e in anticipo rispetto alle attese della vigilia, lo yacht da 37 metri Custom Line 124 commissionato da Piersilvio Berlusconi al Gruppo Ferretti. Il figlio del presidente del consiglio non era presente. Nell'imbarcazione - del costo di circa 18 milioni di euro - sono state predisposte quattro suite per ospiti e una sala fitness fatta inserire al posto di una cabina. Nei mesi scorsi Piersilvio Berlusconi sarebbe stato più volte ad Ancona per seguire l'andamento dei lavori, anche insieme con la compagna Silvia Toffanin. Tre anni fa aveva già scelto i cantieri anconetani per un altro yacht, Suegno, da 30 metri costato circa dieci milioni.

>>> VIENI ANCHE TU A DIRE LA TUA SU:


Maxi evasione fiscale scoperta a Firenze dalla Guardia di Finanza. Un imprenditore ha evaso il fisco per 7 anni con la più classica delle truffe all'Iva, la 'frode carosello', con cui aveva evitato di dichiarare 536 milioni di euro. Il giro illegale di commesse e di fatture avveniva principalmente tra Firenze, dove l'imprenditore lavorava, e Barcellona, dove aveva trasferito la propria residenza e fondato la società 'Florentia Trade'. In questo genere di truffe si cerca di sfruttare, illegalmente, gli effetti diversi sull'Iva, se si fattura da paese a paese, all'interno della Ue, anziché in Italia. Con questo 'giro', risalente al periodo tra il 2003 e il 2007, l'imprenditore fiorentino aveva evitato di versare 112 milioni di Iva. La truffa è stata denunciata all'autorità giudiziaria dalla Guardia di Finanza di Firenze. Xfi/Kat
------------------------------------------
Questa pratica nota col nome "giro dell'iva" la conoscono pure i neonati.Guarda caso la propaganda di regime sguinzaglia il braccio violento della finanza ad orologeria. E' il famoso bastone e carota, che agli evasori tutto sommato piace. Ne puniscono uno ma alla fine (vedi ad esempio scudo fiscale) ne premiano cento.
Propaganda.


PS_Il nano sta per calare il sipario. Allacciare le cinture.

Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.10 10:42| 
 |
Rispondi al commento

LO SCARICA BARILE...

IL TRADITORE DELLO STATO O L'UOMO INCAPACE DI INTENDERE E DI VOLERE, SILVIO BERLUSCONI, HA CAPITO CHE NUVOLE NERE CI SONO ALL'ORIZZONTE E STA CERCANDO DI SCARICARE LA IRRESPONSABILITA' DI TUTTO CIO' CHE HA FATTO, SUI SUOI SERVI , NELLA SPERANZA DI USCIRNE PULITO QUANDO CI SARA' LA RESA DEI CONTI TRA IL POPOLO TRADITO E LUI!

NOI SAPPIEMO BENISSIMO CHI HA USATO IL POTERE PER I PROPRI AFFARI LO SAPPIAMO DA 15 ANNI E SAPPIAMO ANCHE I NOMI E CONOSCIAMO LE FACCE DI TUTTI QUEGLI ESSERE CHE SENZA UN MINIMO DI CARISMA NON HANNO AVUTO ALTRA POSSIBILITA' CHE RICICLARSI DA TANGENTOPOLI FACENDO I SERVI!

NOI LA CRISI NON LA PAGHIAMO E NOI NON DIMENTICHIAMO.

ANCHE L'IDV A LIVELLO LOCALE HA BISOGNO DI UNA GRANDE RIPULITA!!PERCHE' FIGURE COME GRILLINI SONO PERSONAGGI CHE NON PORTANO DA NESSUNA PARTE SE NON AL SUICIDIO POLITICO.

NOI NON DIMENTICHIAMO

ivan attorami 28.05.10 10:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento


è solo un anziano psicosorcio

EdoHard Commentatore certificato 28.05.10 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera ad Annozero mentre ascoltavamo alcuni farabutti intercettati, il commentatore si chiedeva chi fosse il capo della "cricca". E ad ogni nome che faceva: Verdini, Balducci, Bertolaso, seguiva la solita frase "no, è uno che sta più in alto". Molti hanno sicuramente pensato a Berlusconi. Sbagliato!
Tremonti? macché quello non conta un cazzo, è una pedina come lo psiconano.
Gasparri, Cicchitto, Bonaiuti o il cerebroleso Bossi? meno ancora... questi sono gli escrementi delle pedine sopra.
Le puttane non le nominiamo neppure.
Ma chi ci rimane allora? Beppe, tu lo sai come lo sappiamo noi e abbiamo anche le prove, basta leggere la sua biografia.
È colui che tiene in mano tutto praticamente.
Collegato direttamente tramite la Goldman Sachs, alla finanza internazionale.
In Vaticano credo venga prima del papa.
Con il PD è legato anche da vincoli di parentela.
Avendo interessi diretti nella Fininvest, sicuramente legato alla P2 e alla mafia.
Son convinto che è pure il capo occulto dei servizi segreti e se nessuno lo ferma sarà il prossimo Presidente della Repubblica.
Capito ora? Si! proprio lui, il faccia da murena.
Beppe dillo tu il nome, che a me mi vien da ridere!

giuseppe o., napoli Commentatore certificato 28.05.10 09:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Chi vuole approfondire i TRUCCHI della comunicazione politica legga questo articolo:

http://www.anakedview.com/fattori_politici_scelta_emotiva.html

Guardate la realtà, senza fregature.
Su

www.aNakedView.com


...e poi ne riparliamo...

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

spaceboy www.anakedview.com Commentatore certificato 28.05.10 09:29| 
 |
Rispondi al commento

in effetti ha pure ragione questa volta !!!!

INFATTI IL DUCE ARRIVO' AL POTERE GRAZIE AL RE CHE NON SI OPPOSE CON L'ESERCITO !!!!
lo stesso esercito che 60 anni prima (circa) andò
incontro ai garibaldini in Teano !!!

>>> IL NANO ORA FA' LA VITTIMA SACRIFICALE SULLO
SCRANNO DELLA "PATRIA" , PERO' SE NE HA AGEVOLATO
DA MOLTI ANNI ORMAI !
molti "suoi gerarchi" erano contrari alla sua discesa in campo, però i debiti della Fininvest
e le inchieste delle procure non gli lasciavano
altra scelta!!

Deve solo essere grato a questo popolo di emeriti
coglioni di averlo tenuto lì per tutto questo tempo ... e non si vede nemmeno uno valido per
sostituirlo !!(forse Vendola-Di Pietro-Prodi)

UN GOVERNO FORTE NON HA BISOGNO DELLA DITTATURA!
UN GOVERNO FORTE HA SOLO BISOGNO DI OPERARE PER
IL POPOLO , SCENDERE IN PIAZZA TRA LA GENTE SENZA
SCORTA !!! questo significa comandare nel giusto
senza "gerarchi lekkakulo" !!!!


VOGLIO LA NAZIONALIZZAZIONE DI TUTTE LE BANCHE
VOGLIO LA NAZIONALIZZAZIONE DI TUTTE LE BANCHE
VOGLIO LA NAZIONALIZZAZIONE DI TUTTE LE BANCHE

alessandro mucci 28.05.10 09:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

e poi, dopo il rifiuto della marcegaglia a entrare in parlamento quando ha detto agli industriali: ora però dovrete smetterla di dare addosso a noi poveretti che siamo al governo... PE NO SO !!!!!!

se ci vado io al suo posto metto in piedi l'italia in un semestre!

luigi a 28.05.10 09:13| 
 |
Rispondi al commento

AXXO
HA CITATO IN TERMINI POSITIVI IL SUO MENTORE: IL DUCE!

Ma se Bersani avesse citato Lenin?
Ma se la Merkel avesse citato Hitler?

ecco inizia il REVISIONISMO!

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.10 09:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE
CHE BELLO ABBIAMO UN PREESIDENTE DEL CONSIGLIO CHE NON SA'CHI GUIDA IL CAVALLO????????
E' SEMPLICENTE DA FAR "INTERNARE" IN QUALCHE MANICOMIO O CASA DI RIPOSO
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 28.05.10 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Ha detto un'altra farloccata. "Siamo tutti sulla stessa barca", ben sapendo che lo yacht di piersilvio puo' portare al massimo 10 persone..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.10 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Uno dei pochi DITTATORI nel mondo che pianche miseria (di potere) di fronte ai paesi DEMOCTARICI.

"Ma mi faccia il piacere" (io cito Toto')


non serve al nano citare mussolini per farci capire in che stato di MERDA stiamo

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 28.05.10 08:30| 
 |
Rispondi al commento

eppur si muove
.

cimbro mancino Commentatore certificato 28.05.10 07:47| 
 |
Rispondi al commento

"IO SONO IO E VOI NON SIETE UN CAZZO!"

BERLUSCONI APPROVA LE LEGGI PER SE' E LA CRICCA ....LA CLASSICA LEGGE DEL MENGA CHE CHI LO HA IN CULO SE LO TENGA!
POVERI NOI.

mario ., monopoli Commentatore certificato 28.05.10 07:34| 
 |
Rispondi al commento

Da tempo molti cercano di screditare in ogni modo il Presidente del Consiglio Dott. Silvio Berlusconi...ed il titolare di questo blog ne è uno dei più chiari esempi...ma, analizzandone il comportamento, sorge spontanea una domanda: come mai, in seguito ad un paio di apparizioni di piazza fortunate, il Sig Grillo ha immediatamente formato un movimento avvicinandosi alla politica?? Lui crede forse di poter fare di meglio?? Per tutta la vita ha provocato l'ilarità delle persone..e adesso continua a fare il buffone..ripetendo fino alla noia le solite battute ormai scontate ed offensive...è come il canto di un vecchio e patetico cigno.
Ormai è ora di farsi da parte..caro Grillo...e se la tua verve si è ormai esaurita...resta nell'ombra dove sei che fai un favore immenso agli Italiani...dato che non riesci neanche più a farli ridere.

Augusto Verdirame 28.05.10 01:55| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi mi ricorda quei bambini che tirati giù dal cavallo a dondolo continuano a muoversi come se fossero ancora sul cavallo. Ormai, l'è andàa...

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 28.05.10 01:10| 
 |
Rispondi al commento

tutti i giornali raccontano che Berlusconi ha citato Mussolini

a me pare che abbia fatto qualcosa di molto più grave: ha citato i DIARI DI MUSSOLINI !!!

Quelli che gli ha forse prestato il suo grande amico Dell'Utri...che oltre tutto sono FALSI.
Questa è un'aggravante

manuela bellandi Commentatore certificato 28.05.10 00:32| 
 |
Rispondi al commento

I suoi gerarchi sono i suoi amici mafiosi.. i suoi gerarchi sono i vari bossi.. lui è solo una vittima... è proprio un testa di cazzo il nano.. fa anche la vittima dopo che l'ha messo in culo a una intera nazione... quest'uomo ( se si puo' chiamare uomo ) è l'esempio di una generazione di 70enni... che hanno rovinato il notro bel paese.. prima o poi moriranno di vecchiaia e ci libereremo per sempre di gerta gente mafiosa ...pidduista e ladrona.

manca pocooooooooooooooooooo

franco f. Commentatore certificato 28.05.10 00:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori