Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Merkel for President!


Merkel for President!
(2:00)
merkelpresidente.jpg

L'economia è scomparsa dalle prime pagine dei giornali e dei telegiornali o ridotta a notizia di secondo piano. Eppure la Borsa di Milano continua a perdere il suo già esiguo valore. Il titolo di Telecom Italia è sceso sotto l'euro a 0,972, Intesa San Paolo, la più grande banca del Paese, ha perso il 33% da inizio anno (*). In generale le perdite per le aziende oscillano tra il 20 e il 30%. La Merkel ha ripetuto più volte che l'euro è a rischio. La ragione per cui può saltare sono i debiti nazionali. I titoli di Stato che coprono il debito dei PIIGS possono trasformarsi in spazzatura da un momento all'altro come è successo in Grecia.
I debiti nazionali riconvertiti in titoli sono l'equivalente dei derivati tossici che hanno fatto fallire banche in tutto il mondo. Dopo le banche falliranno gli Stati. Ora, la Germania dovrebbe ripianare, per tenere in vita l'euro, i debiti di Stati come l'Italia, comprare il debito da Tremorti. Perché dovrebbe farlo? In Germania i cittadini pagano le tasse mentre in Italia l'evasione è stimata in 130 miliardi di euro all'anno. In Germania le truffe ai danni della UE per centinaia di milioni di euro sono inesistenti, le mafie non fatturano tra i 100 e i 150 miliardi ogni anno, la corruzione non drena 50 miliardi come da noi. Perché i tedeschi dovrebbero aiutarci? Perché un tedesco dovrebbe privarsi di servizi sociali o ritardare la sua pensione a causa di una gestione delinquenziale dei conti pubblici attuata da venticinque anni da gente come Craxi e Berlusconi?
La Merkel chiede un limite al debito pubblico e al deficit degli Stati e l'espulsione per chi non lo osserverà. Tremorti si è riunito con quelli che ci ostiniamo a chiamare ministri, ma che senza Berlusconi sarebbero al massimo impiegati di concetto di qualche ente pubblico o addetti alla pulizia dei gabinetti nelle stazioni. Tremorti ha minacciato le dimissioni se non ci saranno i tagli di 24 miliardi. Nessuno meglio di lui sa che ne occorrono almeno 100 di miliardi e che nessun governo politico è in grado di imporre una manovra del genere ai cittadini, anche se diluita nel tempo.
Nel 2010 Tremorti, mentre il nostro debito pubblico aumenta al ritmo di 100 miliardi all'anno, deve vendere alcune centinaia di miliardi di euro di titoli in scadenza. Chi li comprerà? Se non lo farà la UE, e non lo farà, la festa è finita. Si potrebbe chiedere alle mafie di comprarli in cambio di leggi favorevoli. E' un'idea. Tremorti ci pensi. Forse è l'ultima speranza, prima degli elicotteri. L'opzione migliore rimane comunque la vendita dell'Italia alla Germania in cambio dell'annullamento del debito. Un'Italia protettorato meridionale tedesco, un balcone sul Mediterraneo. Merkel for president. Now!

(*) dati del 20/5/2010.

Ps. Sabato 22 a Firenze si terrà la "No smog parade", una manifestazione contro lo smog e lo stress da traffico, contro le allergie e i tumori, contro le inadempienze delle pubbliche amministrazioni. Ore 14.30 in Piazza della Repubblica. Per raggiungere la no smog parade usate la bicicletta o i mezzi pubblici!

grillomannarosmall.jpg È disponibile "Un Grillo Mannaro a Londra".
Acquista oggi la tua copia.

lasettimanabanner.jpg

21 Mag 2010, 17:37 | Scrivi | Commenti (696) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Domanda:

Come facciamo ad educare i nostri studenti a trovare il proprio posto nell'economia del 21° secolo?

Risposta:
Ma come si fa a fare questo se non sappiamo come sarà l'economia ra due settimane?

Ken Robinson parla del pensiero divergente e della necessità di ripensare il sistema scolastico.

Da divulgare il più possibile:
http://youtu.be/SVeNeN4MoNU

bobbo mallei 05.03.12 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Pur di uscire da questo incubo, accetterei di essere governato anche dal presidente della Grecia, almeno lui ha avuto il coraggio di ammettere il fallimento del suo stato. Da noi è solo una miccia nascosta che brucia a fuoco lento, dove le mine siamo noi.

g.n. 01.06.10 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Suggerirei , invece di scagliarsi a testa bassa
contro............... di spiegare come si crea il debito pubblico , non solo quello italiano ma di
tutti gli stati mondiali.Il problema e' che questo sistema monetario ha fatto il suo tempo. Bisogna cambiare il modo come viene prodotto il denaro perche' e' l'unica via d'uscita.Questo sistema distribuisce la ricchezza in modo sbilanciato rendendo i ricchi sempre piu' ricchi per poi chiedere ai lavoratori sacrifici in momenti di crisi causate dalla patologia del sistema monetario.Le crisi non sono causate dal virtuosismo dei nostri politici ma dal sistema
monetario infatti se non si cambia a seguire
la Grecia, ci sara' la Spagna,Portogallo, Irlanda,Italia,Gran Bretagna etc............
fino ad arrivare agli Stati piu' virtuosi che
cadranno per ultimi, ma cadranno

francesco guidone 30.05.10 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
quando hai un attimo di tempo, clicca sui seguenti links (che forse già conosci).
http://www.lutec.com.au/index.htm
http://www.youtube.com/watch?v=8sorgApq898

Che fine hanno fatto altre invenzioni ancora?

FABIO SAVASTANO 27.05.10 13:43| 
 |
Rispondi al commento

C'è una sola soluzione:
1) insurrezione generale, arresto immediato di tutta la casta politica, nazionale e locale.
2) instaurazione di una ferrea dittatura del proletariato.
3) esposizione di Berlusconi, legato e sdraiato, per due giorni in piazza duomo a Milano. La folla può passargli vicino, non può toccarlo, ma può sputargli addosso.
4) consolidamento del debito (cioè distruzione dei titoli di stato). Arresto immediato di chiunque protesti contro questa decisione.
5) Gli arrestati dovranno naturalmente lavorare per avere diritto al vitto.
6) Confisca di tutte le attività economiche private.
7) messa fuori legge della valuta. Unica valuta riconosciuta sarà una nuova moneta stampata dal governo rivoluzionario
8) tutte le attività confiscate dovranno lavorare sulla base di ordini governativi. Arresto immediato di chi non obbedisce a un ordine.
9) In particolare le attività commerciali private confiscate sono trasformate in semplici distributori di merce a prezzi stabiliti dal governo, e in riscossori del denaro.
10) pena di morte a mezzo di fucilazione dopo processo per direttissima per chiunque sia scoperto a praticare la borsa nera.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 26.05.10 19:35| 
 |
Rispondi al commento

La Merkel administra il paese molto bene.
Fra le misure che ha addotato ci stano le reduzione delle tasse, il Kindergeld(assegno per figlio) é stato aumentato.
Il giorno che si possa ellegere il presidente UE direttamente dal poppolo, io votero Merke.

Kleiner Adolh, Torino Commentatore certificato 26.05.10 12:40| 
 |
Rispondi al commento

°Variando Paradigmi
'''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''
#Veder le CoseAltroAspetto[v.COLOMBOegg]
#mutar ConcettualiEtichette[es.NoLimiti ma ..atipiche..opportunità...*
#&..WhyNOT ConsuetudinariPercorsi[..si è sempre fatto
Inscì...] peut-etre..etc.etc.etc.
Sergio Conegliano
^^^^^^^^^^^^^^^
°seulement x sottotraccia Adv.
..non solo a stimoli creatività ed
anticonvenzional[all’E.deBono/Rotterdam]pensiero
da vari ambiti Web [si digiti,ad es.Walt Disney RKO]
ma anche per proporre sez. P.za V.le di soli contributi
in Video: i.e.Non scontati..arricchenti; divertenti..utili.!..!...!
Qui di seguito..occasionally(sic)..someReference(ahinoi):
www.youtube.com/user/sc1942
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie

Sergio Conegliano 26.05.10 07:15| 
 |
Rispondi al commento

Gino, Beppe non lo sá perché non vive qui e gli italiani sanno solo ció che dice la TV. Di quello che succede in Germania non sanno poi molto... anzi, ne sanno pochissimo...

Beppe, dai retta a Gino, é fumo negli occhi !!!

LvKAz Augsburg 26.05.10 02:18| 
 |
Rispondi al commento

Beppe guarda ,
che hai toppato con la Merkel ,
questa e´una delle principali Responsabile della Crisi Tedesca e in generale Europea , tutto quello che dice e´solo fumo negli occhi per ingannare gli elettori ( hanno perso in NRW piu del 10 % ), in tutti questi anni in Germania non ha fatto altro che smontare i diritti dei lavoratori e concedere privilegi e favori a allegri Finanzieri , Manager e Banchieri , tanto che la crescita qui da noi e´dello 0,01 % -
vai a vedere i dati dell economia Tedesca e potrai rendertene conto , altro che Merkel for president -

a Beppe Aggiornatiiiiiiiiii

gino l., düsseldorf Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 15:38| 
 |
Rispondi al commento

25/05 - Euro sempre sotto attacco speculativo e l'incognita economico globale di Giugno...

Un artigiano italiano lancia attraverso la rete l'ultimo "disperato appello" per non chiudere l'attività, in questo "maledetto" anno 2010...

Video:
http://www.youtube.com/watch?v=yIsCzctxXLs

MORE:
http://giorgius.ilcannocchiale.it/2010/05/25/global_recession_italia_conti.html

Giorgius Gam 25.05.10 12:15| 
 |
Rispondi al commento

beppe te ci scherzi, ma la "cessione di sovranità" secondo me sarebbe l'unico tipo di sanzione in grado di funzionare da valido deterrente per il rispetto dei parametri finanziari degli stati. le sanzioni economiche sono inutili: aggiungere un debito come punizione a chi fa troppi debiti non serve a niente, tanto più che queste multe non le pagano i politici responsabili dei cattivi bilanci, ma i cittadini. togliere parte della sovranità a uno stato i cui politici non sono in grado di far quadrare il bilancio invece serve e crea un meccanismo virtuoso, perchè la sanzione colpisce gli stessi politici (che perdono potere), e per di più la popolazione ha l'opportunità di togliere dalle mani dei politici incapaci la gestione (almeno in parte) delle risorse finanziarie. è un'idea che andrebbe approfondita e sviluppata, non so se qualcuno ci ha già pensato.

g f 25.05.10 01:54| 
 |
Rispondi al commento

USA - Weiss Ratings: 20 Giant Banks Still Vulnerable

...Is your bank safe? Where can you find a strong bank near you? The big dilemma in America today is that, while many of the largest banks are still weak, most of the strongest banks are relatively small with fewer branches...

MORE:
http://www.moneyandmarkets.com/weiss-ratings-20-giant-banks-still-vulnerable-39170?FIELD9=2

Giorgius Gam 24.05.10 22:37| 
 |
Rispondi al commento

l'europa_il salto di qualità_e la malaunità !!!

vedi video allegato
http://www.youtube.com/watch?v=kAEqpcklork

Si raccontano ancora bugie in un paese disunito ormai alla resa dei conti.
Da un sud ricco e libero ad un italia in miseria che svende la propria fame.
QUESTO E' IL SALTO DI QUALITA' !!!

enzo d., napoli Commentatore certificato 24.05.10 15:13| 
 |
Rispondi al commento

VENDESI
paese con ottima posizione sul mediterraneo. il prezzo comprende oltre al paese: cittadini e patrimonio artistico notevole.
PREZZO TRATTABILE.
in omaggio per la scienza si regala classe politica per uso sperimenti farmaci e vivisezione.
non è necessaria la loro sopravivenza.

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 24.05.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe, sono pienamente d'accordo con la tua proposta!!! Sono tornato proprio ieri sera da un ennesimo breve viaggio in Germania. Fantastica nazione!!! Sono andato nella Germania del Nord, nei territori della ex-Germania dell'Est, eppure l'atmosfera che respiri è quella di un luogo civile, di rispetto delle regole, di ordine e di semplice efficienza. Altro che le balle di quei morti viventi dei politici italiani o dei pedofili religiosi!!! Ho viaggiato col treno e coi trasporti pubblici: efficienti, puliti e sei sempre informato su dove stai andando e sulle coincidenze con altri mezzi... Adoro troppo la Germania!!! Al contrario mi fa profondamente schifo essere italiano, mi fa schifo l'italia... la bandiera, la patria e l'inno se le possono tenere quegli zombi che occupano le istituzioni, cominciando dal quirinale: io non so cosa farmene di simboli di un paese che non esiste e non è civile!!! E non mi stupisco del presidente del consiglio: quando la maggior parte della gente che vedo in giro normalmente è maleducata e non rispetta le basilari regole di educazione e civiltà, che politici volete che voti??? Bastava vedere ieri sera il casino che facevano alcuni italiani all'aeroporto in Germania!!! Mi vergognavo della mia carta d'identità.
Facciamoci invadere dalla Germania. Almeno smetterò di sentirmi apolide.

giovannino c. 24.05.10 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che ne è dei 98 miliardi dovuti dalle società gestrici le slot machines ???? Ci saranno dentro tanti angioletti ......

elena lagorio 24.05.10 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Ci compra la Germania? Magari!!

Clarus Clarus 23.05.10 22:45| 
 |
Rispondi al commento

Grande Eleonora Busi: ha preso finalmente posizione di fronte all'arroganza ed alla sporcizia che la circondava!
Noi donne siamo tutte con Lei , è un grande esempio di opposizione di fronte alla marea di cose che non vanno. Potrebbe essere di stimolo per tante persone in vista che si sottomettono senza stima di se stessi. Grazie Signora Busi!

EDI C., NERVIANO Commentatore certificato 23.05.10 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto in TV che in Sicilia, davanti alla sede della Giunta regionale, molti lavoratori precari minacciando pesanti ritorsioni contro i politici (restii ad aumentare la già oltre che sovrabbondante pletora dei dipendenti) sono riusciti a farsi stabilizzare, stabilendo il RECORD MONDIALE DI ADDETTI IN UN ENTE LOCALE. Le minacce rivolte erano piuttosto pesanti, come i siciliani sanno fare.
E SE FACESSIMO A LIVELLO NAZIONALE UNA MANIFESTAZIONE DAVANTI ALLE SEDI ISTITUZIONALI, FACENDO LORO CAPIRE CHE SIAMO ARCISTUFI DI PAGARE LE MALEFATTE DEGLI ALTRI? Magari sbattendo pentole e coperchi per dire che non abbiamo più cosa metterci dentro? E' un'idea e, comunque VEDRETE che ci si arriverà!!!

Chiara Mente Commentatore certificato 23.05.10 12:04| 
 |
Rispondi al commento

beppe il post è sempre ottimo, ma non c'è bisogno di offendere gli impiegati di concetto e chi pulisce i bagni. sono persone che meritano tutto il rispetto, anzi spesso di più. se si vuole evidenziare lo scarso spessore culturale e la scarsa sagacia dei componenti del governo del papi ci sono altre 100000 maniere, che tu conosci, senza offendere nessuno, tantomeno i più deboli. ci tenevo a fare questo post perchè lo ritengo un contributo, ho votato 5 stelle in emilia romagna e ci credo e non voglio che si facciano errori del genere.
ciao
marco

marco vq 23.05.10 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Il linguaggio libero e onesto che informa e spiega
e' un'arma letale.
Come la goccia d'acqua che scava la pietra piu'dura,
puo' aprire anche le menti piu' chiuse.
E'solo questione di tempo.

giuseppe fumagalli 23.05.10 08:14| 
 |
Rispondi al commento

Ca.*YaNkEE[sic]
Petit[?!]Acknowledgment[!!]
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
*No seulement per essere intervenuti
via ..mi si passi il termine..
placidamente BRAVA.. Tedesca Cancelliera
per agevolar dipanamento EuropeeCoNtInGeNzE

o per divisato rammarico – ambito peninsularSuol
per somewhatAtypicalLAWS –

ma x quanto detto da
esimio ambasciatore – in sede dipartita dall’ITALIE:
“Bene la Creativitè
But ONE need + SpAcE
X iNNovATIOoOn.!..!...!
Con simMerkeliani PaKatiSaluti,
Sergio Conegliano (p.i.elettronico/g.pubblicista..occasionally..with °brother..
In Unitetd States of...too)
=================
° that one, fra l'altro myDocum.SimilSpOnsOr, used said to me:
“speak with
Word
of 1 dollar!!!”

Sergio Conegliano 23.05.10 07:21| 
 |
Rispondi al commento

LA MERKEL E BERLUSCONI
Il problema non sono i politici, il problema è sempre il popolo. Se una bella fetta del popolo italiano ha la stronzagine di eleggere uno come berlusconi che fin dall'inizio ha dichiarato che scendeva in politica per tutelare le sue aziende, di che cosa vogliamo parlare? Non è berlusconi la tragedia italiana ma quelli che gli danno il voto.
Ma l'avete visto Draquila e le interviste a quel deficiente che vedeva berlusconi come un dio!!!

Gigi Zurlo Commentatore certificato 22.05.10 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Come fa un governo ad accolarsi la situazione economica di un paese in crisi, dopo che per mesi ci ha ripetuto che la crisi non esiste e che era un invenzione della sinistra??????
La situazione è molto grave perchè quando una nazione acquista titoli di stato da un altro paese, diventa "proprietaria" del medesimo paese, questo fenomeno si chiama NEOCOLONIALISMO. L'italia come paese rischia moltissimo di essere "colonizzata" da altre grandi nazioni come Germania, Cina , Giappone ecc.
Ma come facciamo a sorprenderci solo ora, sono anni anzi decenni che i tg non raccontano una notizia vera, sono anni che assistiamo alla promulgazioni di leggi inutili per la società e per il benessere sociale(solo leggi ad personam), sono anni che non vediamo veri giornalisti (salvo qualche raro caso), ci nascondono tutto ci trattano come dei deficenti, che meno sanno e più sono facili da manipolare..........ci siamo ridotti così, dobbiamo rialzarci e far capire loro chi sono i veri deficenti.

Sante M. Commentatore certificato 22.05.10 19:05| 
 |
Rispondi al commento

- 4 -

e BOSSI
(così precedo di un soffio la leghista multinick del blog)
oltre a recitare il mantra "federalismo federalismo"
e far scendere in politica anche il secondo figlio Roberto, che dice della crisi?


http://www.giornalettismo.com/archives/63255/bossi-ormai-dynasty-dopo-renzo/

Paola Bassi Commentatore certificato 22.05.10 18:35| 
 |
Rispondi al commento

- 3 -


un amorevole consiglio A MATTEOLI e TREMONTI:
perché non ve andate A FNCL a braccetto
e pure con LUNARDI E SCAJOLA?

come mai BERLUSCONI in questi giorni tace?

qualcuno CI DICE cosa si sta preparando per noi?

perché in Parlamento si discute delle INTERCETTAZIONI invece che di economia?


Paola Bassi Commentatore certificato 22.05.10 18:29| 
 |
Rispondi al commento

"Manovra economica. Tremonti metterà le mani nelle tasche degli italiani"


http://www.dazebao.org/news/index.php?option=com_content&view=article&id=10212%3Amanovra-economica-tremonti-mettera-le-mani-nelle-tasche-degli-italiani&catid=77%3Aeconimia&Itemid=177

Paola Bassi Commentatore certificato 22.05.10 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DUNQUE L'IDEA DI EUROPA CHE PIACE ALLA MERKEL E' LA STESSA CHE PIACE A GRILLO?
PERCHE' SE E' COSì SI TRATTA QUASI ESATTAMENTE DELL'EUROPA CHE CI RITROVIAMO: L'EUROPA DEI BANCHIERI, DELLE GRANDI MULTINAZIONALI E DELLA EUROCRAZIA DI BRUXELLES... FORSE SAREBBE IL CASO CHE SU QUESTO SI DISCUTESSE UN PO' PIU' APPROFONDITAMENTE...

Bruno Ciccaglione, Vienna Commentatore certificato 22.05.10 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Manovra: MATTEOLI, non metteremo mani nelle tasche degli italiani

Buonconvento (Siena), 22 mag. - (Adnkronos) -
"Il nostro governo non ha mai messo le mani nelle tasche degli italiani.
Anzi, abbiamo cercato nonostante la crisi economica e finanziaria, di garantire un minimo verso le famiglie, mettendo in cassaforte una cifra enorme per la cassa integrazione, allargandola anche a categorie che non l'avevamo mai avuta prima". Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, Altero Matteoli, a proposito della manovra anticrisi che il governo si sta preparando a varare. "

Paola Bassi Commentatore certificato 22.05.10 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho una proposta per il parlamento:

perchè invece delle quote rosa non facciamo le QUOTE ONESTI?

risolverebbe molto di più ...

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.10 18:15| 
 |
Rispondi al commento

OGGI NON VUOLE!!!!.

va tutto bene, (terra) Commentatore certificato 22.05.10 18:04| 
 |
Rispondi al commento

In rete compaiono personaggi straordinari con messaggi importantissimi per tutti.
In televisione si censurano.
Dato che i personaggi straordinari,informati ed informatori sono sempre in aumento è possibile fare un similar Current canale 130?
Sarebbe bello vedere giornalisi che si esprimono su questo abominio informativo in simbiosi con la rete.

va tutto bene, (terra) Commentatore certificato 22.05.10 17:52| 
 |
Rispondi al commento

E tant’è…

dopo lo scudo fiscale ci riprovano con un mega condono edilizio da 6 miliardi di euro che vorrebbero inserire nella manovra Tremonti, una mano santa per furbetti e mafiosi che hanno sparso a ufo colate di cemento abusivamente.

Il governo del fare, quello che toglie all’onesto per favorire il disonesto!

******

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Economia/Manovra-coro-di-no-al-condono-edilizio-Segnale-devastante-premiati-i-disonesti_429975375.html

silvanetta* . Commentatore certificato 22.05.10 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il grande statista berlusconi non sa che pesci pigliare per trovare soldi , ha paura di perdere il consenso, unico suo problema personale, grande statista.

cesare beccaria Commentatore certificato 22.05.10 17:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se il nostro amministratore di condominio si fosse comportato la meta' di come si sta comportando questo governo, lo cacceremmo con infamia a pedate nel culo e a sputi.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 22.05.10 17:38| 
 |
Rispondi al commento

le chiacchiere sono poche, assodato che abbiamo 200 miliardi di euro all'anno rubati da mafie, corrotti, evasori fiscali, sprechi (vedi ad es la tav che ci costa 3 volte tanto il suo reale valore), bisogna arginare la falla e prendere i soldi da li'.
gli italiani non hanno piu' soldi da regalare, hanno le tasche vuote, finita la pacchia per i malavitosi.
finche' non si impone questo, con tutti i mezzi possibili, ai nostri amministratori pubblici, si cade sempre piu' in basso.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 22.05.10 17:35| 
 |
Rispondi al commento

PER VEDRE QUANTO SIAMO LEGATI FRA FRATELLI D'ITALIA


QUANTI NON INTERISTI TIFERANNO PER

L'INTER

E NON PER IL

BAYERN?

Padania Stato Sovrano 22.05.10 17:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E poi,cosa stiamo qua ad incazzarci x che cosa?
Tanto siamo destinati all'autoestinzione come tante specie animali,prima di noi!!!!!

Er Monnezza (icr.8500), Mantova Commentatore certificato 22.05.10 17:32| 
 |
Rispondi al commento


Favola arguta (adatta per tutti i tempi, anche per i nostri)

Ennio Flaiano
I ladri

"Quando i ladri presero la città, il popolo fu contento, fece vacanza e bei fuochi d'artifizio. La cacciata dei briganti autorizzava ogni ottimismo e i ladri, come primo atto del loro governo riaffermarono il diritto di proprietà. Questo rassicurò i proprietari più autorevoli. Su tutti i muri scrissero: «Il furto è una proprietà». Leggi severe contro il furto vennero emanate e applicate. A un tagliaborse fu tagliata la mano destra, a un baro la mano sinistra (che serve per tenere le carte), a un ladro di cappelli, la testa. Poi si sparse la voce che i ladri rubavano. Dapprincipio, questa voce parve una trovata della propaganda avversaria e fu respinta con sdegno. I ladri stessi ne sorridevano e ritennero inutile ogni smentita ufficiale. Tutto parlava in loro favore, erano stimati per gente dabbene, patriottica, ladra, onesta, religiosa. Ora, insinuare che i ladri fossero ladri sembrò assurdo. Il tempo trascorse, i furti aumentavano, un anno dopo erano già imponenti e si vide che non era possibile farli senza l'aiuto di una grossa organizzazione. E si capì che i ladri avevano quest'organizzazione. Una mattina, per esempio ci si accorgeva che era scomparso un palazzo del centro della città. Nessuno sapeva darne notizia. Poi sparirono piazze, alberi, monumenti, gallerie coi loro quadri e le loro statue, officine coi loro operai, treni coi loro viaggiatori, intere aziende, piccole città. La stampa, dapprima timida, insorse: sparirono allora i giornali coi loro redattori e anche gli strilloni, e quando i ladri ebbero fatto sparire ogni cosa, cominciarono a derubarsi tra di loro e la cosa continuò finché non furono derubati dai loro figli e dai loro nipotini.
Ma vissero sempre felici e contenti."

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.10 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mah..per me creare questi parallelismi fra USA e governo italiano (berlusconi)
e' fuori luogo!
berlusconi e' una pedina che si integra nel contesto e gli si permette di coltivare il proprio "orticello" purche' non intacchi o non interferisca nel disegno globale!
Ogni viaggio e' segnato dal primo passo...e l'ultimo e' il "traguardo"...in mezzo un grande vuoto da riempire con le cazzate!

Come Di Pietro che fra una "sparata" e L'altra"...ti firma il Trattato di Lisbone e fa accordi con la lega per la questione demaniale!
...tutto il resto e' noia...libri e DVD!

Tschüss!

Anthony, C. 22.05.10 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=ZLC3PGRWi2Y

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.10 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Vaticano e Montecitorio sono entrati nel Guinness dei primati x la più alta concentrazione di ladri, parassiti e assenteisti della storia recente...tutto questo mi fa venire il vomito a 360°,senza contare tutto il resto.
Io ormai ho una certa età e potrei anche sbattermene le palle di tutto questo schifo.
Ma non ci riesco,è più forte di me non riesco a non incazzarmi tutti i santi giorni,aspettando l'immancabile "The day after tomorrow" che arriverà,ci potete giurare....

Er Monnezza (icr.8500), Mantova Commentatore certificato 22.05.10 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Volete vivere insieme molti anni, amandovi, senza avere figli? Vi approvo con tutto il cuore. Ditemi le ragioni.
- Per non avere rimorsi...
- Bene. Precisate meglio.
- Per non accrescere il dolore e la vergogna del mondo. Perché non ci sia qualcuno in più a fare il male o a patirlo.
- Benissimo. Ma specialmente vi angoscia il presente, immagino, e posso ben capirvi. Siamo nel 1987 e il dominio di certe oscure forze, al lavoro da molto tempo, è diventato quasi assoluto.
- Sì, e noi lo vediamo e sappiamo. La nostra risposta è: almeno, i demoni non avranno i nostri figli.
- Che cosa temete, materialmente e spiritualmente, per loro?
- Tutto... L'aria infettata, le fughe radioattive e chimiche (più normali passeggiate, che fughe), l' alimentazione stravolta, l' acqua, l' allargarsi inesorabile del deserto, della civiltà come deserto, deserto senza confini, i giornali che leggerebbero... Deporremmo piumosità tarpate in uno spazio da ogni parte sbarrato, ci guarderebbero occhi strazianti di coniglio da esperimenti. Ma sì, tutto, tutto è da temere, e non è viltà temerlo, perché questo tutto è privo di crepe... Le violenze, il dispoglio di patria, gli organi strappati legalmente in giovani morti per utilizzarli in esperimenti, l'incombere del Gulag, l'asservimento all'economia industriale... E i brutti, avvilenti abiti che indosserebbero, la vista di alberi che non respirano più... e l'amore che non saprebbero più ne dare ne ricevere... Gli sfuggirebbe il senso della poesia, della poesia come rivelazione e pensiero... Non sapremmo come fare a spiegargli: guarda che questo è divino, che questo non è culturale...-
- Oh sì. Certo... Chi oserebbe replicarvi qualcosa, che non fosse ispirato dallo stesso male da cui voi volete proteggere i vostri non nascituri, molto attivo nel persuadere qualsiasi cosa? La terra è sempre stata un luogo inospitale e terribile, ma vederla trattare così, con tanta brutalità, da sterminate legioni di cannibali...

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.10 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

manovra economica dell'Italia per cercare id arginare le perdite...
-1) riconsegna da parte delle ditte colluse, €. 40.000.000,00 per il progetto del ponte sullo stretto,

-2) riconsegna da parte delle ditte colluse di €. 15.000.000,00 per il progetto di studi del G8;

-3) riconsegna da parte delle ditte colluse di €. 80.000.000,00 spesi inutilmente per far svolgere il G8,

-4) divertitevi voi....

-5) idem.....

-6) idem...

-7) se ci pensate e cercate si arriva fino a 30 da quando cè il "DESPOTA"

in totale fanno circa 4 finanziarie...

FATE UN PO' VOI

ALLORA CHI AVEVA RAGIONE..."testadasfalto o beppe, "capezzodimerda" o santoro..."belpedro" o travaglio...etc...etc...

I FRANCESI DICONO MAVVAFFANCULO ! ! !

SCUSATE SE USO UNA LINGUA STRANIERA....

valter p., roma Commentatore certificato 22.05.10 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
non serve arrivare ad auspicare la Merkel (tutto il mio rispetto a lei) for president, basterebbe che i tributi italiani andassero direttamente all'UE!
Ma ci arriveremo prima o poi.
La repubblica italiana moralmente è già fallita da un bel pezzo,così come l'idea ottocentesca dello stato-nazione dalla quale faticosamente e a zig zag stiamo cercando di uscirne.
Vorrei ci sentissimo innanzitutto meno nazionali e più transnazionali,cioè europei.
poi, sento Casini dire ad un seminario che lui ha nostalgia di quando si tifava una squadra italiana di calcio nelle competizioni europee (anni sessanta,forse) e mi cadono le braccia.

gianni fiorani, Brescia Commentatore certificato 22.05.10 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Il progresso come noi lo conosciamo sia quello moderno che quello che la storia riporta alla luce.
oggi come ieri nulla è cambiato anzi forse in questo tempo sia peggiorato.
Ci affanniamo nel trovare un rimedio ma senza riuscire,senza che nessuno veda la suluzione in questa crisi questo perchè la sua mente è cosi presa dal materialismo che l'unica soluzione sia per una terza guerra mondiale.
Mantenere questo stato quo cosi com'è porteràsolo ha un rivio della crisi ,qualcuno immagina che tutto si risolve, che tutto ritornera come prima, ma cosi non sarà.
Fra pochi anni qualcosa di catasrofico accadrà non crediate che sia un profeta basta gurdare la storia è la natura un mondo dove non cisia una consapevolezza di controllo demografico porterà sempre ha un punto:crisi di indentità dell'uomo.
“Andate e moltiplicatevi!”

“Io ti benedirò in modo straordinario e renderò i tuoi discendenti numerosi come le stelle del cielo,

come i granelli di sabbia sulla spiaggia del mare”.
Queste parlole sono la più grande balla che l'uomo si pottesse bere,questo oggi lo vediamo noi come d'altronte l'hanno visto i nostri avi,immaginate un mondo dove ci sia consapevolezza della crescita demografica controllata dove il progresso sia messo ha disposizione dell'umanità dove robot prentono il posto degli uomini,immaginate un progresso lento dove l'uomo non si affanni nel risolvere crisi perchè non cè lavoro,immaginatevi un mondo dove non ci siano 7miliardi di persone ma appena un deciomo,immaginatevi un governo mondiale dove l'unica legge sia il controllo delle nascite è non ci sarebbe nessuna moneta ma solo una coscienza di aiutarsi l'uno con l'atro, senza un consumismo è materialismo come oggi vediamo.
Come detto immaginate è besta, perchè non succederà mai,ci saranno sempre guerre,ci sarà sempre il padrone è lo schiavo ,il ricco è il povero,il forte è il debole,per cui mettetevi l'anima in pace che fra pochi anni ci sarà di nuovo una maccelleria sociale sta ha voi scegliere come.

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.10 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Potrebbero sembrare a prima vista "vecchi ragionamenti" sulla sinistra e la destra ...ma il tonfo ATTUALE dipende sempre da quello....

spiacente ragazzi!

nell'occasione voglio ricordarvi del primo Vday
fatto un OTTO SETTEMBRE ...!!! chissà perchè quella
data, chiedetelo a Beppe.

o forse anche Beppe l'ha dimenticato ????


http://www.youtube.com/watch?v=cjVT3vddbeE&feature=related

Berlusconi: "rapporti anali sgraditi e un uccello che non s'alza manco col viagra"

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 22.05.10 17:03| 
 |
Rispondi al commento

La Sardegna si prepara alla tornata elettorale,
tutto il carrozzone del voto di scambio mette in campo le strategie,dunque abbiamo la cena preelettorale, buoni benzina, spesa alimentari, bollette enel gas, contanti, buoni pasto, la cara vecchia promessa di lavoro non tira molto,non so per quale motivo,dunque anche le elezioni si adeguano al metodo delinquenziale tanto caro al nostro elettorato,niente più comizi,dure lotte democratiche per far cambiare idea agli indecisi dell’ultima ora,il voto si compra casa per casa,
ma che bel castello marcodirodirondello,
ma che bel castello marco dirodironda.

Peppone . Commentatore certificato 22.05.10 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma la crisi fino a poco tempo fa non era mica un'invenzione della stampa?
Non serviva solamente diffondere(come giustamente ha fatto il governo del fare)un po' di sano ottimismo contro le malelingue?

Maurizio Testa 22.05.10 16:57| 
 |
Rispondi al commento

il và tutto bene, rimane sempre "disegnato" sul volto del "nanocapo", che ci volete fare, certo che a lui e ai suoi collusi amici và tutto bene, con le leggi si salva il culo, con l'inganno si fregano i soldi di stato, cioè i nostri, con la furbizia incantano ancora milioni di Italiani,(per fortuna oramai sempre meno), VA TUTTO BENE... vorrei vedere su i giudici riescono a sequestrargli tutto ciò che ha fottuto o sottratto alla gente perbene e allo stato, se continuer a dire và tutto bene,...ma cazzo che devono dire o fare ancora sti QUATRRO PARACULI per farci esplodere? possibile che il nostro masochismo non ha limiti...

valter p., roma Commentatore certificato 22.05.10 16:55| 
 |
Rispondi al commento

ecco, litighiamo fra di noi, nordisti contro sudisti, destra contro sinistra, giovani contro vecchi ....

Chi tira le fila di quest'italia burattina ha interesse a canalizzare la nostra rabbia in modo che si sfoghi su bersagli sbagliati.

se tutta questa montagna di rabbia crescente fosse rivolta verso chi ci ha portato alla ROVINA, e ancora mentre il titanic affonda e la gente balla nel salone, ruba, per loro sarebbero guai, e dolori.

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.10 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Con la legge bavaglio, potremmo finalmente consentire alla Namibia e a Timor est ( post http://www.beppegrillo.it/2010/05/il_sorpasso_di.html ) di sorpassarci nella classifica di freedom house.... e magari preciptare al dal 75 al 125 posto.
Complimenti a tutti legaioli e pidiellini.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.10 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Circa 30 anni fa la germania era simile all'italia di oggi.Certo con meno debiti, sia pubblici che privati,forse perchè nell'europa centrale si dà più importanza all'insegnamento dell'economia sia famigliare che aziendale piuttosto che all'insegnamento della religione.. Comunque era un paese fortemente burocratizzato,dove per ogni minima cosa bisognava chiedere permessi su permessi,aziende che per riuscire ad andare avanti dovevano(udite udite) corrompere i politici-certo mai quanto in italia,ma la piccola corruzione esisteva anche nella ligia germania!!Poi un giorno i tedeschi hanno capito che alla base della corruzione c'è proprio elevato tasso della burocratizzazione che sottrae le risorse umane(mani rubate all'agricoltura) ed economiche al paese!!Così hanno sburocratizzato,spostato gli impiegati statali nelle industrie(solo chi accettava),licenziato gli altri ed hanno finalmente cominciato a ristrutturare il paese..per trovarsi oggi altri paesi aretrati che si rifiutano di ristrutturare ma non rifiutano i loro soldi..Certo la vita è proprio grama..E che dire dell'italia? Italia si dirige verso una meta diametralmente opposta,perchè italia di oggi è più burocratica della vecchia URSS,ma a differenza sua non ha nè petrolio,nè metano da vendere!!

vladina f. Commentatore certificato 22.05.10 16:31| 
 |
Rispondi al commento

50 stalle & c

In Svizzera Lenin prepara le basi teoriche per l’insurrezione proletaria e tenta di convincere i “compagni” elvetici della sua necessità. Invano.
“Non sono un disertore né un refrattario, bensì un esule politico”, dice alle autorità elvetiche giungendo in Svizzera. Dove, nel 1914, viene accolto senza particolari difficoltà.

Nel 1914, con lo scoppio della prima guerra mondiale, i partiti socialisti europei avevano in effetti deciso di sostenere i rispettivi governi nello sforzo bellico.
Le due conferenze internazionali si chiudono invece con appelli alla pace ed al risveglio dell’unità proletaria.

Parvus negli scritti e nei suoi saggi spessissimo anticipa e definisce con stupefacente lungimiranza realtà che si verranno a creare. 1917: “Se voi annientate il Reich fate del popolo tedesco l’organizzatore della prossima guerra mondiale”;
1907: “l’avvenire dell’industria europea non sta nelle colonie, ma nell’unione economica.”

A questo proposito sin dall’inizio del secolo Parvus sosteneva l’idea di un Europa unita e forte: (1901!) “nessuno (oggi) dice che l’avvenire industriale appartiene all’America e alla Russia... La formazione di un’Europa unita sarà una necessità sempre più pressante del mercato mondiale.”

Il popolo non voleva piu' la guerra, voleva le terre dei padroni ed una vera riforma agraria.

Invece il governo decise di proseguire la guerra, non rendendosi conto che, specie dopo la caduta dello Zar, l'esercito si stava sfaldando e migliaia di soldati tornavano da disertori in patria desiderosi di farla pagare ai responsabili delle loro sofferenze.

Patto Molotov-Ribbentrop Trattato firmato a Mosca il 23 agosto del 1939
La firma del patto colse di sorpresa gli altri paesi europei, segnando un brusco cambiamento nella politica delle due potenze fondate su ideologie incompatibili e fino ad allora schierate su posizioni antagonistiche. Di fatto l'accordo tedesco-sovietico fu dettato per ambedue le parti da considerazioni contingenti.


In Cda l'allarme di Garimberti
"Quel telegiornale è reticente"
La rabbia e le lacrime di Maria Luisa "Non mi faccio cacciare, vado via io". Il Consiglio potrebbe convocare Minzolini, ma il Pdl lo difende. Definito ieri il pre-accordo per Santoro: ora manca solo la sua firma
DI GOFFREDO DE MARCHIS

In Cda l'allarme di Garimberti "Quel telegiornale è reticente" La conduttrice del TG1, Maria Luisa Busi

ROMA - Fuma una sigaretta, alle spalle del bar di Saxa Rubra. I capelli biondi scendono su un pesante soprabito nero. Fa un gran caldo, ma lei sembra non accorgersene. I famosi occhi azzurri che gli italiani hanno guardato per anni al Tg1 delle 20 sono lucidi e cerchiati di rosso. Maria Luisi Busi ha pianto. La raggiungono nel viale della cittadella dell'informazione Rai alcune colleghe. Tra loro anche Mariella Venditti del Tg3. La consegna è quella del silenzio, perché i giornalisti del servizio pubblico non possono rilasciare interviste. Ma con le amiche la Busi si sfoga: «Non mi faccio cacciare. Me ne vado da sola». Hai fatto bene, le dicono le colleghe. La consolano.

continua...

http://www.repubblica.it/politica/2010/05/22/news/retroscena-busi-4254277/

manuela bellandi Commentatore certificato 22.05.10 16:26| 
 |
Rispondi al commento

I lavoratori licenziati, in cassa integrazione, fabbriche che chiudono e la provincia e il comune di Torino deliberano finanziamenti per 2 milioni di euro per l’organizzazione dell’ostensione della sindone, che frutterà alla curia qualche altro milione di euro, tra vendita di feticci e offerte varie. Se esiste ancora il sentimento della VERGOGNA, questi signori politicanti farebbero bene a procurarsi l’indirizzo.
http://www.sindone.org/santa_sindone/news_e_info/00024014_Deliberati_i_contributi_di_provincia_e_comune_per_l_Ostensione_della_Sindone_.html

Vincenza Bentivoglio 22.05.10 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Il DDL salva-preti

Ci sono uomini di serie A e uomini di serie B. E ci sono famiglie di serie A e famiglie di serie B. Nella prima categoria si trovano quelli che sono considerati talmente importanti da richiedere un occhio di riguardo. E' più utile tutelarli, preservarne integra l'immagine sociale insomma, piuttosto che rispettare il sacro vincolo dell'uguaglianza costituzionale.
In parole povere: se il figlio di un operaio ruba una mela, lo sbattono in galera subito. Se lo fa il figlio di un ricco, magari si fa una telefonata a casa dei genitori e si intrattiene una più che amichevole conversazione sugli acciacchi della vecchiaia, solo al termine della quale - e in misura incidentale - ci si scusa di essere costretti a tale imbarazzo, ma si suggerisce di consigliare al rampollo maggiore cautela. Che comunque si sa: son ragazzi.

Allo stesso modo, ci sono cittadini e cittadini, ovvero stati di serie A e stati di serie B. In serie A la classifica è dominata dal Vaticano. Noi, tutt'al più, giochiamo in una squadretta da mezza classifica di B, che si affanna per non retrocedere in promozione. Se rubiamo una mela noi, nessuno si sogna di farci prima una telefonata a casa. Se la mela la ruba un prete, il giorno dopo lo si fa accompagnare in aula dal papa, che gli da una bella tirata d'orecchie e lo condanna a quattro Ave Marie.

Il comma 24 dell’articolo 1 del ddl intercettazioni, approvato in commissione Giustizia del Senato, stabilisce che “se un pubblico ministero intercetta o indaga un uomo di Chiesa deve darne immediato avviso al Vaticano”.

continua...

http://www.byoblu.com/post/2010/05/22/Il-DDL-salva-preti.aspx

manuela bellandi Commentatore certificato 22.05.10 16:14| 
 |
Rispondi al commento

il ladro del nord-est crea ricchezza, a se' stesso. Che discorsi sono? La ndrangheta' fattura come un piccolo stato africano e crea migliaia di posti di lavoro ma e' sempre attivita' criminale come quella dell'imprenditore che ruba a tutti gli italiani evadendo le tasse.
********
Salvo pochi casi gli imprenditori evadono parzialmente, la richezza non la creano solo per se stessi, per ogni lavoratore regolare che assumono pagano contributi salatissimi, la mafia paga i contributi inps???
Se guardi il saldo di quanto le regioni del nord est pagano allo Stato e di quanto ricevono vedi come lo Stato pretende troppo, e da poco.
E poi cosa centra il bere??? allora quanti incidenti stradali avvengono in campania perchè non si rispettano le piu' elementari regole stradali oppure non si usa il caso???
Gli imprenditori faranno un po' di nero, ma rischiano anche tanto perchè i controlli della finanza ci sono, al sud sinceramente visto che i vigili non fanno neanche rispettare norme fondamentali come l'uso del casco, non penso che i controlli fatti dalla finanza siano a livello di quelli fatti al nord.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 22.05.10 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=ropOUXXsp0c

Giovanni Sandi 22.05.10 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Invece di invocare la direzione della Merkel sarebbe molto piu´semplice cercare di assomigliare un po´di piu´alla Germania.
I Tedeschi non sono una razza superiore, ma fanno di tutto per esserlo.
Sono ambiziosi, orgogliosi di essere tedeschi.
Fanno il possibile per dare il meglio di se´, semplicemente perche´sono tedeschi e un tedesco quando fa qualcosa lo fa come va fatto.
Noi invece facciamo tutto cercando di fare il meno possibile.
Cercando la via piu´"facile" "meno faticosa", l´"approsivativamente bene".
Le merci tedesche sono note per la loro qualita´, quelle italiane per la loro superficialita´.
E con questo non voglio dire che gli Italiani non siano capaci, anzi, noi abbiamo alcuni prodotti di qualita´eccezionale, ma la media e´scadente.
Noi abbiamo qualche genio e la massa poco piu´che semi analfabeta.
Lavoro, impegno, sacrificio.
In tutto.
Forse non dovremmo piu´augurarci di essere governati dalla Merkel, forse saremmo anche capaci di autogovernarci.
E´la mentalita´che va cambiata.
Non piu´sole pizza e mandolino, ma dedizione e impegno in cio´che si fa.


La crisi c’è e purtroppo riguarda tutto e tutti dobbiamo fare enormi sacrifici per arginarla.
La crisi economica è mondiale non è possibile fuggire.
Questo riguarda tutti.Tranne quelli che la hanno provocata.
Per costoro la crisi è colpa di IGNOTI.
La crisi e il crollo di monete,mercati e quantaltro e la reazione conseguente ad un azione di speculatori senza scrupoli che anno fatto di tutto e di più per spolpare l’osso già scarnificato dai loro predecessori.
Per favore fate quello che volete ma non veniteci a parlare di economia.

In poche parole non prendeteci più per i FONDELLI.

va tutto bene, (terra) Commentatore certificato 22.05.10 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, volevo segnalarvi questa iniziativa anticlericale e una chicca del nuovo ddl intercettazioni: per intercettare un prete pedofilo bisogna chiedere il permesso al vescovo!

INTERCETTAZIONI. RADICALI: IN DDL UNA NORMA SALVA PRETI PEDOFILI
(DIRE) Roma, 20 mag. - "Mentre gira il mondo battendosi il petto e chiedendo scusa per i crimini commessi dai preti pedofili, lodevole iniziativa presa tuttavia solo dopo l'esplosione dello scandalo a livello mondiale e dopo avere avuto per decenni un ruolo decisivo nel silenziare il tutto, papa Benedetto XVI accetta la norma salva-preti prevista nel ddl intercettazioni, per la quale, con un ulteriore, inaccettabile privilegio attribuito ai membri del clero, se un pubblico ministero vuole intercettare o indagare un 'uomo di Chiesa', deve avvisare immediatamente il Vaticano (art.1, comma 24)". Lo denunciano Michele De Lucia, tesoriere di Radicali italiani e di Anticlericale.net, e Carlo Pontesilli, segretario di Anticlericale.net.
Per loro "si tratta dell'ennesima marchetta al Vaticano: in gioco non ci sono solo le indagini sui preti pedofili, ma anche il presunto coinvolgimento dello Ior e della Congregazione de propaganda fide (ovvero della Congregazione che governa le missioni in tutto il mondo, di cui nessuno vuole parlare) nel caso-Anemone. Soprattutto, questo vuol dire compromettere in partenza le indagini su ogni ulteriore vicenda nella quale il Vaticano potra' risultare coinvolto in futuro (come gia' avvenuto in tutte le pagine piu' buie della storia del nostro Paese)".

(Com/Anb/ Dire) 15:46 20-05-10

31 maggio 2010 h 21 al teatro vittoria di Roma: "In libero stato!" (l'occasione fa l'uomo laico)
www.teatrovittoria.it/home.html

Riccardo Cascino 22.05.10 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Premessa: Solidarieta' a tutti i militari ignari che muoiono credendo di farlo per una causa "giusta!"
Oggetto: Piano Marshall!
A) Se si "crede" che gli americani siano intervenuti
nella seconda guerra per scopi nobili, e' giusto dargli merito
e assecondare il concetto del piano Marshall come aiuto per rilanciare lo sviluppo!
B) Se invece si propende per la seconda ipotesi, cioe' per meri interessi o essere relegati a ruolo di potenza subalterna, e' lecito supporre che ne stiamo pagando ancora le conseguenze!

Quanti piani Marshall ci sono stati, ci sono e ci saranno?
"desert storm"...operazione "conquista del cuore e delle menti"...invasioni per "minaccie terrorismo"...destabilizzare i governi per appropriarsi delle risorse minerarie e energetiche:
O opere pie, caritatevoli e disinteressate, oppure un "credito" dagli effetti devastanti come l'egemonia e il controllo dei popoli!
...i presupposti determinano le risposte!
...poi ci sarebbe la befana...i re magi e Alice nel paese delle meraviglie!

Anthony, C. 22.05.10 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io dove abito non conosco nessuno che sia falso invalido, è chiaro che il falso invalido che prevalentemente abitano al sud non evadono, però rubano soldi allo stato, anche l'evasore 'ruba' però almeno crea ricchezza
********
il ladro del nord-est crea ricchezza, a se' stesso. Che discorsi sono? La ndrangheta' fattura come un piccolo stato africano e crea migliaia di posti di lavoro ma e' sempre attivita' criminale come quella dell'imprenditore che ruba a tutti gli italiani evadendo le tasse.

A me questa storia dei falsi invalidi poi convince poco, se parli con assistenti sociali del nord est ti diranno che gran parte della popolazione e' depressa e alcolizzata e che esistono tantissimi casi di invalidita' per cirrosi epatica e malattie da alcolismo. Pagare un falso invalido o un idiota leghista "vero invalido" che si rovina la vita (a nostre spese) attaccato alla bottiglia di grappa dalla mattina alle 7 non e' che faccia tutta questa grande differenza

germano reale Commentatore certificato 22.05.10 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno sta rispolverando svastiche e sarebbe cosa buona e utile che anche falci e martelli finiscano nello stesso luogo insieme alle croci uncinate, essendo entrambe figlie di stessa madre.
50 Stelle

non è la diversità d'opinioni che m'infastidisce e neanche il tuo essere filo-americano, anzi dai tuoi scritti traspare molto più sentimento da cittadino americano che italiano(non perdi occasioni per difendere qualsiasi cosa che venga partorita dagli USA), la cosa che m'infastidisce è che parli di cose che evidentemente non conosci, purtroppo le svastiche le respire per strade, t'invito a fare un giro qui a Roma, vieni vieni!

T'invito ad andare a Budapest dove la "Guardia Magiara" sfila apertamente col passo dell'oca nella centralissima Piazza degli Eroi!

Ti farei fare un giro tra i vari movimenti politici e farti constatare come i "fascisti del terzo millennio" tipo casapound o forza nuova siano il braccio militante del potere!

Puoi essere anticomunista quanto ti pare, ma dire che in Europa non si sta respirando la stessa area degli anni 30, vuol dire solo poche cose:
a)non si vive in Europa
b)si vive in Europa, ma al riparo nelle proprie case arredate con gusti da medio-alta borghesia
c)si è uno a libro paga di lor signori!

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.10 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER FAVORE BEPPE PUBBLICA SUL BLOG UN'INTERVISTA A GIANNI LANNES, UN GIORNALISTA
GIA' PIU' VOLTE OGGETTO DI MINACCE E ORA SOTTO SCORTA PER LE SUE INCHIESTE
SULLE NAVI DEI VELENI E SULLA FINE CHE FANNO I RIFIUTI TOSSICI IN ITALIA.

Ecco il link al suo sito:
http://www.italiaterranostra.it/?p=4784

Ecco una nave inabissata. Berlusconi e Prestigiacomo rispondano subito

Pubblicato il: 18 maggio 2010

Poiché in alcune regioni bagnate dai mari Adriatico, Ionio e Tirreno prive di insediamenti industriali e scarichi inquinanti si manifestano da tempo e in continua ascesa neoplasie maligne – in particolare leucemie mielodi che colpiscono i bambini – e gravi malformazioni congenite, il giornale online ITALIA TERRA NOSTRA rivolge al presidente del consiglio Silvio Berlusconi e al ministro dell’ambiente Stefania Prestigiacomo alcuni quesiti liberi. L’opinione pubblica, madri e padri di famiglia hanno il diritto di sapere immediatamente qual è la reale situazione. In breve: nei mari del belpaese ci sono per caso navi dei veleni? In caso affermativo esiste una correlazione con malattie e morti in continua crescita? Ai sensi della Convenzione di Aarhus (1998), ratificata dallo Stato italiano con la legge numero 108 del 2001 il presidente Berlusconi ed il ministro Prestigiacomo sono invitati a rispondere istantaneamente. La ragione è giuridica e morale.

Il video:
http://www.youtube.com/watch?v=p6Be6OvExQ4

1. La nave del filmato è un relitto bellico risalente al secolo scorso oppure una carretta a perdere?
2. In quale mare italiano è stata affondata?
3. Cosa contiene la stiva del mercantile sommerso?
4. Accetereste di affrontare un contraddittorio pubblico sul tema in argomento?

Elia Frigo 22.05.10 15:42| 
 |
Rispondi al commento

la maggior parte dell'evasione fiscale si concentra nel nord-est , non sono stereotipi ma dati, il 100% degli evasori fiscali vota lega che ha sempre protetto gli evasori, non a caso tremonti
************************
Si ma li c'è anche un altissima concentrazione di imprenditori individuali. Io dove abito non conosco nessuno che sia falso invalido, è chiaro che il falso invalido che prevalentemente abitano al sud non evadono, però rubano soldi allo stato, anche l'evasore 'ruba' però almeno crea ricchezza, da lavoro. Per i 20.000 occupati in più nella regione sicilia vale lo stesso discorso. Tutti questi sprechi poi sono un alibi a non pagare le tasse, sinceramente bisogna anche mettersi nei panni dei piccoli imprenditori, perchè lavorare 12 ore per pagare un'esagerazione di tasse per mantenere un falso invalido??

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 22.05.10 15:36| 
 |
Rispondi al commento

ADESSO DICO BASTA!

La politica è diventata una delle più importanti attività del Paese. Non soffre la crisi, i suoi addetti aumentano ogni anno. I loro stipendi crescono e non temono licenziamenti. La politica è il primo settore improduttivo, ma il meglio retribuito. Dicono di voler combattere l’assenteismo e i fannulloni della Pubblica Amministrazione e poi quando Tremonti si presenta alle Camere per annunciare la gravità del momento di crisi, in Aula sono presenti, a dire tanto, una trentina di parlamentari su 630. Gli altri 600 se ne stanno a godersi i 25.000 euro che ogni mese fottono ai contribuenti. Non si capisce come possa fare un intero popolo a sopportare tutto questo, a non accorgersi o ad infischiarsene del fatto che oggi vivono di politica in Italia centinaia e centinaia di migliaia di persone (politici, portaborse, segretarie, impiegati, giornalisti, faccendieri, ecc, ecc) che hanno come unico obiettivo quello di farsi i propri affari, aumentarsi i loro stipendi in barba a qualsiasi crisi e a qualsiasi logica contrattuale, accrescere privilegi, occasioni di profitto alle spese della collettività, a spese nostre! Fino a quando pensano di trovare i soldi per andare avanti attingendo sempre e soltanto dalle nostre tasche? Non saprei dire. So soltanto che stasera non guarderò Annozero e che sabato leggerò un bel libro, invece di vedere la partita dell’Inter. Sono stufa di sentir parlare dei miei problemi, da gente che guadagna milioni di euro, sono stufa di fare il tifo per chi tira due calci al pallone a peso d’oro. Adesso dico basta!

>>> VIENI ANCHE TU A DIRE LA TUA OPINIONE SU:


NAPOLITANO

Qualche volta sembra che si risvegli,ma poi si riaddormenta subito.

Sai,come sarebbe bello avere un presidente della repubblica ben tonico,che blocchi al malefico tutte le legge o quasi,finche' la Costituzione me lo permette.Manderei ogni giorno ai presidenti dei rami del Parlamento una lettera in cui dichiaro di non accettare piu' decreti,i decreti sono solo strumeto di emergenza,non si legifera a decreti.SE IL GOVERNO CADE,CADE E NON ME NE PUO' FREGAR DI MENO.
SE AVESSI PIU' DI 80 ANNI,CON PREBENDE E STIPENDI MILIONARI,PRIMA DI LASCIARE QUESTO MONDO,MI CAVEREI DELLE BELLE SODDISFAZIONI,il nano lo farei impazzire ogni di',e festeggerei a champagne.
Possibile che nessuno abbia coraggio?Cosa c'e' da perdere dopo gli 80anni?
SAI LA SODDISFAZIONE DI VENIR APPLAUDITO DA TUTTO IL POPOLO? O QUASI(non applauso da Capeccione,Gasparo,Lupo,Minchiolino,Buondi',Il russa,Cicchetto ecc...)

made in italy Commentatore certificato 22.05.10 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Questo in cantina non sta bene.

*****
Il piano Marshall non è stato un gentile omaggio caritatevole. E' stato un semplice prestito che costringe giocoforza al debito. E' come il finaziamento che ricevi per acquistare un'auto nuova: non importa se poi la terrai in garage con grande cura e la farai fruttare come un taxi: La somma dell'ultima rata che pagherai, sara' divenuto superiore al valore dell'auto.

Pace e Bene
Luca Popper, Milano
*****
-------------------------------------------------

Vedi, nessuno obbliga nessuno a comprarsi l'auto nuova. Uno puo' anche andare a piedi, la scelta e' la sua.

C'e' chi si compra la macchina nuova a debito e la sfrutta per lavoro e quindi ne ricava un introito e c'e' chi si limita a tirarla fuori ogni tanto per lucidarla oppure fer fare lo smargiasso con gli amici del bar.

Il primo se e' stato un buon amministratore dei suoi beni avra' si pagato con l'ultima rata un valore superiore a quello dell'auto, ma nel frattempo avra' accumulato denaro e sfruttato il mezzo per vivere.

Il secondo rimane uno smargiasso con un debito che non puo' ripagare e che da la colpa delle sue miserie a chi gli ha fornito i mezzi per prosperare. In piu', agli amici del bar aparira' come lo scemo del villaggio.

In ogni caso, nemmeno il tuo cane mena la coda per niente quindi cosa ti aspettavi, che tutto ti fosse dovuto senza avere niente i cambio?

Babbo Natale passa solo la notte del 24 Dicembre.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 22.05.10 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è di un leader che ha bisogno l'Italia
anche se Obama e la Merkel ci sarebbero di grande aiuto, ma di una politica declientelerizzata con un programma moderno, come quello del Movimento 5 Stelle.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.10 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: "Nessun provvedimento punitivo.
La manovra non toccherà la sanità, le pensioni, la scuola e l'Università"

Messaggio chiaro e preciso.
Quindi povera sanità, poveri pensionati e povera scuola...

Franco F. Commentatore certificato 22.05.10 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Santoro: 'E' il momento di fare da soli'

I nemici, gli amici, i conti in tasca e la tv: il conduttore a tutto campo

“Scusa, Marco, ma tu pensi davvero che, se la Rai mi offriva di dirigere una rete o un tg, o se soltanto mi chiedeva di continuare Annozero senza più guerre, io me ne sarei andato a fare un salto nel buio?”.

Michele, è un’ipotetica del terzo tipo: alla Rai comanda Berlusconi.

Certo, ma il Pd ha tre consiglieri, tra cui il presidente.
A me sarebbe bastato che un pezzo del Cda facesse una battaglia per noi.
Invece, appena ricevuta la proposta di Masi sulla transazione per farmi uscire dall’azienda, anche i consiglieri del Pd si sono affrettati a votarla.
La prova che non considerano Annozero una risorsa strategica per la Rai.

Secondo te perché?

Prima del 2002,a ogni tornata di nomine Rai, si faceva il mio nome per dirigere tg e reti.
Nel ’94 la presidente Letizia Moratti (Forza Italia) mi voleva direttore del Tg3.
Dall’editto bulgaro in poi, il mio nome è scomparso anche dalle rose di nomi, anche del centrosinistra.
La verità è che l’editto bulgaro vige tutt’oggi, per giunta condiviso dal centrosinistra.
La pregiudiziale contro di noi è unanime, anche molto in alto...

Quanto in alto?

Lasciamo perdere, per carità di patria.

La gente ti chiede perché non sei rimasto a difendere la trincea di Annozero: pensavi che comunque, a settembre, il programma non sarebbe ripartito?

Naufragata – grazie alle intercettazioni di Trani – la maxi-multa dell’authority che doveva fornire il pretesto per chiuderci, a settembre saremmo entrati in una diversa sfera di scontro: nuove trappole e altri ostacoli per impedirci di ripetere questa stagione straordinaria.
Avremmo passato il tempo a schivare le pallottole, anziché studiare nuovi linguaggi per raccontare al meglio la realtà italiana.
Innovare è impossibile in un’azienda che ti fa la guerra.

[...]

silvanetta* . Commentatore certificato 22.05.10 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non ne posso piú di questo pd.
é questo il male dell´italia
non é berlusconi

nello giubini 22.05.10 15:14| 
 |
Rispondi al commento

UN MODELLO SENZA AUTORI (2a Parte)

La seconda forza è però solo di circostanza, non vi è alcuna garanzia di tale opportunità per il mondo in cui siamo. Troppo futurismo stroppia.

s p 22.05.10 15:13| 
 |
Rispondi al commento

ahhahah . sono perfettamente daccordo nel vendere il governo dell'italia alla germania .... si immaginate essere governati da ministri che rispondono si , o no alle domande. che non si arricchiscono con nostri soldi..... un tedesco a sindaco di roma .magari sarebbe finita la corsa al posto tra i vari parenti dei politici di turno.
PROVIAMOCI

massimo pulignani 22.05.10 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto concerne l'evasione secondo me bisogna andare oltre certi steriotipi, tipo dell'industriale del'est che evade.
*****

la maggior parte dell'evasione fiscale si concentra nel nord-est , non sono stereotipi ma dati, il 100% degli evasori fiscali vota lega che ha sempre protetto gli evasori, non a caso tremonti (che era al raduno leghista dove cantavano "ho un sogno nel cuore, bruciare il tricolore" ) ha da sempre una fortissima difficolta' a far leggi contro la stragrade maggioranza degli elettori della coalizione di governo e si limita a condoni, leggine per il riciclaggio di stato ecc.. Per trovare i soldi per uscire dalla crisi bisogna colpire gli evasori leghisti che stanno affossando l'italia, stanarli casa per casa e rovesciare i puff dove nascondono la grappa e i contanti

germano reale Commentatore certificato 22.05.10 15:13| 
 |
Rispondi al commento

LE LACRIME DI MARIA LUISA BUSI

Trovate un articolo di riflessione cliccando sul mio nome

Domenico Ciardulli, Roma Commentatore certificato 22.05.10 15:10| 
 |
Rispondi al commento

UN MODELLO SENZA AUTORI (1a parte)

I governi possono pensare a limitare la spesa, ma in tal modo il lavoro virtuoso è fatto solo per metà.
In realtà la crisi ci coglie impreparati
dal punto di vista delle idee.
Una forma di futurismo si deve pertanto accettare. Si tratterebbe di fanatismo? no, il futuro è già arrivato e non c'è una direttiva scientifica pregnante. Chi la dovrebbe fornire?
ma tutti gli studiosi di problemi tecnologici e scientifici.
E' meglio che gli Stati preservino le proprie ricchezze per nuove conquiste, ma anche un'economia antiquata potrebbe essere in grado di far vivere tranquilli. L'unico problema (col forse) potrebbe essere l'energia rinnovabile. In tal senso si entra nella sostenibilità del nostro tenore di vita. Da tal punto di vista, se non ci fosse l'effetto serra o il picco del petrolio, si potrebbe mantenere l'attuale livello di indebitamento. Di più dell'eff. serra preoccupa la mancanza di combustibili. Direi che oltre al grave sfruttamento di alcune fasce di popolazione, dovuto di certo a fattori politici, non ci siano grosse nubi all'orizzonte. Questo se non ci fosse l'attuale tendenza allo spremere di continuo risorse che non ci sono. Nel senso che le risorse non sono crescenti. La Grecia ci fa riflettere per capire quanto sia sbagliato dare dei compiti difficili a scolari ancora teneri. L'attuale equilibrio del mondo è legato pertanto maggiormente alla moralità degli individui. Tale prospettiva si aggrava semplicemente pensando che le attuali risorse intellettuali sono in via di decadimento, ossia l'inventiva non ha più motivazioni valide, poichè manca un principio fondante del pensiero. Quello spirito di conquista che ha guidato molti predecessori a nuove scoperte. La conseguenza è chiaramente una devianza del percorso di codesta civiltà. Una strada porta alla stabilizzazione e alla rinuncia di grandiose ambizioni.
Dall'altra una spinta a cercare nuovissimi stimoli a performare in altra direzione.

s p 22.05.10 15:09| 
 |
Rispondi al commento

SARDEGNA
LA MADDALENA-Louis Vuitton Trophy regata velica
il governatore della SARDEGNA ugo cappellacci (pdl)contemporaneamente presidente della Regione, commissario per il risanamento del Sulcis e commissario per la Louis Vuitton. utilizza "2 milioni e 300 mila euro" dal fondo riservato alle opere per il risanamento ambientale del Sulcis, per finanziare la regata velica,

I SARDI SENZA LAVORO RINGRAZIANO

pueblo de isla Commentatore certificato 22.05.10 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia c'è una categoria di gente che mangia troppo...

Chi saranno, i poveri o i ricchi ?

Berlusconi ovviamente non lo può sapere !

Perchè LUI lavora per tutti noi...


s p 22.05.10 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto concerne l'evasione secondo me bisogna andare oltre certi steriotipi, tipo dell'industriale del'est che evade. L'italia può permettersi di comprare materie prime dall'estero, senza andare in bancarotta grazie alle esportazioni che in maggior parte partono dal nord est italia, e quando esporti esporti facendo dogana, ovvero pagando le tasse.
Io lavoro per una catena di abbigliamento e so per certo che avere una commessa in nero in un negozio al nord è impensabile, mentre molto spesso al sud utilizzano commesse irregolari pagate la metà.
Non parliamo poi delle costruzioni abusive.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 22.05.10 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERSANI: LE PRIMARIE SONO UN STRUMENTO, NON L'ESSENZA DEL PD

22/05/2010

Le primarie per scegliere i candidati sindaci sono un solo uno « strumento» per raggiungere l'obiettivo, quello appunto di arrivare alla candidatura vincente. Si è conclusa così l'assemblea del PD. «Non voglio entrare nel dibattito ideologico - riporta così l'Unità online - ma non sono d'accordo ha proseguito Bersani con chi dice che esse sono l'essenza del Pd». Da come riportano questa mattina il dibattito interno al PD molti giornali, si fa strada l'idea che sia Bersani stesso il naturale candidato dello schieramento di centro sinistra a confrontarsi con Berlusconi per le prossime elezioni, i capi bastone della corrente di maggioranza sono intervenuti in questo senso nella discussione. Anche se Niki Vendola, Il sindaco di Firenze Renzi, Di Pietro e De Benedetti ( che dovrebbe candidare o appoggiare a seconda delle proprie convenienze un proprio candidato ) non staranno a guardare cercando ognuno di giocarsi una partita che sembra avere tempi lunghi, la macchina del PD sembra avere trovato una strada in cui correre semza smembrarsi come molti pensavano. Le parole di apprezzamento di D'alema su quanto ha dichiarato Franceschini oggi che ha mostrato apprezzamento per l'esito della discussione - oggi il PD è più unito avrebbe detto l'ex segretario del PD - non lasciano dubbio alcuno, esse sono indirizzate a Veltroni che esce marginalizzato da un'assemblea il cui esito lo costringerà a cambiare strategia, sempre che ne abbia avuta una.

http://www.controlacrisi.org/joomla/index.php?option=com_content&id=5977&view=article

**************************

hahahahaah!!!!

Hanno paura che tu ci riprovi Beppe !!!

manuela bellandi Commentatore certificato 22.05.10 14:58| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO TU SEI UN RAGIONIERE E SAI CHE I SOLDI SI INVESTONO PER DARE LAVORO E PANE SE NO RIMANGONO SOLO PEZZI DI CARTA.QUINDI PERCHE INVECE DI ASPETTARE LE PROSSIME ELEZIONI PER CAMBIARE LE COSE NON COMINCIAMO SUBITO CON UN EURO A TESTA O ANCHE DUE E CI COSTRUIAMO LE NOSTRE FABBRICHE LE NOSTRE CASE AD ENERGIA SOLARE I NOSTRI SUPERMERCATI LE NOSTRE BANCHE E LA NOSTRA EMITTENTE TELEVISIVA.

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 22.05.10 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Ciò che mi fa pensare che non ci possa essere soluzione alla situazione italiana - a meno di una catastrofe economica (tipo benzina a 10 euro il litro)
oppure politica (bagno di sangue)
è il fatto che in questa crisi generale

Il premier HA AUMENTATO I SUOI PROFITTI DI MILIARDI
ed il pensionato, l'operaio, il miserabile sfruttato
LO SOSTIENE INVECE DI CACCIARLO A CALCI IN CULO !!!"

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 22.05.10 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco, questa è proprio una proposta politica di largo respiro, lungimirante, immagino ragionata con i premi Nobel dell'Economia o discussa per bene con il movimento 5 stelle: Vendere l'Italia alla Germania. Si sentiva la mancanza di una proposta politica ed economica da statista come questa!
Bah, Grillo ha proprio raschiato il fondo.

Francesco D., Bologna Commentatore certificato 22.05.10 14:52| 
 |
Rispondi al commento

forse santoro, la busi e chi si potrebbe accodare seguendo la loro sica, potrebbero denunciare i vertici della rai e i rispettivi direttori di mobbing. sembra che ce ne siano le condizioni.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 22.05.10 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Libero regala con il quotidiano 6 dvd:
Il duce, le parole, gli applausi
I discorsi di mussolini.

No comment.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.10 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Si cominci ad indagare sui vertici Rai per vedere quali intrecci vi sono col patron di Mediaset.
Minzolini è schifosamente evidente. Uomini che riescono a fare carriera leccando la suola della scarpe dei politici.
Si facciano un'esame di coscienza... una carriera professionale guadagnata in quella maniera che valore puo' avere?

vito. farina Commentatore certificato 22.05.10 14:39| 
 |
Rispondi al commento

il mio voto vale solo...uno,
voto Merkel sperando che non ci aiuti!!!!!!!!!!!!!

Marina C. Commentatore certificato 22.05.10 14:36| 
 |
Rispondi al commento

ora non mi ricordo la cifra che costano le forze armate in missione.

se non mi ricordo male solo l'Afghanistan ci costa un paio di milioni al giorno.

Allora si potrebbe fare così: torniamo a casa.

I risultati positivi sarebbero immediati: meno morti innocenti nella popolazione civile, meno danni di guerra, meno soldi all'industria e alla lobby delle armi, meno violenza che chiama violenza, meno soldati italiani morti, e un paese finalmente nelle condizioni di autodeterminarsi (e se lo fanno male? Beh, perchè, solo noi possiamo devastare il nostro paese?).

Coi soldi risparmiati si potrebbe fare una lotteria: ogni giorno 200 fortunati cittadini italiani estratti a sorte ( le estrazioni però si dovrebbero appaltare alla Svezia) potrebbero beccarsi 100.000 euro a testa.

so potrebbe chiamare LOTTERIA AFGHANISTAN.

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.10 14:17| 
 |
Rispondi al commento

attenzione a berlusconi che sta sparando altre inchiate. sta dicendo che la colpa della crisi e' che abbiamo vissuto in questi anni oltre le nostre possibilita', scaricando la colpa a tutti gli italiani.
semmai e' la sua banda che in questi anni ha rubato senza freni. non diano la colpa a noi.
gli italiani sono in una crisi cronica dalla fine degli anni '70, e soprattutto da quando e' sceso in politica questa crisi ha assunto e sta assumendo connotati pesantissimi, non piu' sopportabili.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 22.05.10 14:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Un metalmeccanico tedesco guadagna il doppio di un metalmeccanico italiano e un parlamentare italiano guadagna quasi il doppio di un parlamentare tedesco.

E NOI ?? NON CI INCAZZIAMO NEANCHE UN PO' ????

Mario ., Cesena Commentatore certificato 22.05.10 14:12| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao mare è il prototipo dal leghista che si crede un qualcosa nella vita.

poveretto dai consolati che questa sera c'è la partita domani avrai tanti argomenti da che parlare.

e prima di tentare di darmi consigli paga le tasse e metteti a mio livello.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.10 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lettera aperta ai consiglieri del Pd: alla Bbc non avrebbero fatto la guerra a Santoro

di A. Cardulli

ROMA - Raccontano le cronache che i due consiglieri di amministrazione della Rai in quota Pd, Nino Rizzo Nervo e Giorgio Van Straten si sarebbero sfogati con alcuni consiglieri del Pdl per l’attacco di Santoro nei loro confronti. Si sarebbero chiesti insieme “ all’unisono”, scrivono sempre le cronache con gli autorevoli colleghi emissari di Berlusconi:

“ Un conduttore della Bbc potrebbe dire quelle cose e rimanere al suo posto?” Beate anime candide, questi due signori che si fregiano del titolo di “ in quota Pd”. Sono come le scimmiette famose , non guardano, non vedono, non sentono. Certo che alla loro domanda la risposta è no. Per un semplice motivo: perché alla Bbc un conduttore come Santoro che porta grandi ascolti a una Rete ,come la Due ,praticamente disastrata, grandi introiti pubblicitari, con un programma che piace a parte consistente dei cittadini che pagano il canone, non sarebbe tutti i giorni sotto tiro. Ogni volta che va in onda, ricordava Angelo Guglielmi, il padre della Terza rete Rai,intervistato dalla Dandini, viene messo sotto accusa, minacciato nel suo posto di lavoro e nella sua professionalità, oggetto di telefonate fra il direttore generale dell’azienda, consiglieri del Pdl, capo del governo che un unico oggetto: cacciarlo. In fondo Michele Santoro è tornato in Rai solo perché una sentenza del tribunale ha costretto l’azienda, il consiglio di amministrazione , a tornare al proprio posto. Ma non si tratta di difendere Santoro come tale. Lo sa fare da solo.Non è questo l’intento della lettera aperta che rivolgiamo ai due consiglieri. Si tratta di difendere la Rai, la sua autonomia , il suo ruolo di servizio al pubblico.

continua...

http://www.dazebao.org/news/index.php?option=com_content&view=article&id=10226%3Alettera-aperta-ai-consiglieri-del-pd-alla-bbc-non-avrebbero-fatto-la-guerra-a-santoro&catid=37%3Apolitica-interna&Itemid=154

manuela bellandi Commentatore certificato 22.05.10 14:10| 
 |
Rispondi al commento

pochi mesi fa tremonti dichiaro' che c'erano tutti i soldi che volevamo. sempre pochi mesi fa tasso' il rientro dei capitali sporchi solo al 5% mentre gli altri stati li tassavano dal 45 al 50%. sempre pochi mesi fa, di quei soldi rientrati (100 miliardi di euro) ne parlo' come se fossero finiti nelle casse dello stato, glorificandosi e glorificato da leccaculo giornalai e tuttologi di avere fatto un'operazione furbissima da maestro dell'economia, il migliore del mondo.
adesso cosa gli dovremmo fare per tutte le minchiate, truffe e prese per i fondelli che lui e i servi vari ci hanno propinato? e cosa dovremmo fare a lui e alla cricca maiala per tutti i tentativi di violenza che cercano di fare costantemente alla nostra intelligenza?

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 22.05.10 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli stati hanno aiutato le banche a non fallire.

-----

Scommetto che le banche NON aiuteranno gli stati a non fallire!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.10 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Ma tu guarda: mi tocca anche di sentire di lacrime e sospiri.

"Ma mi faccia il piacere!", direbbe Totò, e avrebbe ragione.

Questi che fanno gli umiliati e offesi, hanno mangiato a quattro palmenti sulla RAI.

Adesso che si vuole fare un po' d'ordine, tutti a lanciare accuse, a "tirarsi fuori" dalla linea politica, ecc. ecc.

Io credo che dovrebbero solo vergognarsi di aver finora sfruttato tutto lo sfruttabile.

A me personalmente, che ci sia una/o piuttosto che un altro/a a leggere il "gobbo" (quello che dà le notizie), non me ne frega niente.

Mi è bastato che la Gruber e Santoro e Marrazzo prendessero voti solo perchè "leggevano" il telegiornale, per qualificarli.

Gente che sfrutta l'immagine, niente di più.

Tradescantia Invasivis 22.05.10 14:05| 
 |
Rispondi al commento

....
La Germania al pari dell'italia è stata mazziata dagli americani e senza il piano Marshal si sarebbe tenuta le pezze al culo per molti lustri .....ci sono più basi americane in Germania che in Italia.....e giustamente direi... ci sono molto più focolai neonazisti li che nel resto d'europa ....prima di scrivere minchiate pensaci due volte .
Ciao Mare

==============================================

Il piano Marshall ci ha tolto le pezze dal culo per un bel po'. Ci ha fatto fare la bella vita, ma ci ha messo anche A DEBITO. Ora quel debito stiamo per restituirlo. In cambio, ci omaggeranno delle nostre pezze.
Se il livello di neonazismo incipiente dei due paesi si misurasse con il numero delle basi americane, in Italia avremmo le svastiche anche nei supermercati da un pezzo.
In Germania le basi sono 'solo' una ventina, contro il centinaio che abbiamo qui in Italia. Il cui costo è coperto per quasi la meta' DA NOI.
C'è chi scrive minchiate e c'è chi ragiona per luoghi comuni.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 22.05.10 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se tu trapianti un cancro (l'italia) in un organismo sano (la germania), è possibile e anche probabile che il primo contagi irrimediabilmente il secondo.
Se fossi un tedesco direi "meglio di no!".

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.10 14:04| 
 |
Rispondi al commento

d´alema é ancora lí che propone alternative per l´italia.roba da suicidio di massa

nello giubini 22.05.10 13:59| 
 |
Rispondi al commento

@Giuseppe Flavio, vicenza :
Ottime proposte, solo che per le auto blu le abolire tutte.Con quello che guadanano(o meglio che estorcono agli italiani )possono benissimo pagarsele da soli !

Alfredo Pierucci 22.05.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento

la Busi se ne va dal TG1.

forse Santoro ha aperto le danze, ora chi ha ancora un minimo di coscienza (quelli che ne avevano molta sono già fuori da tempo o li hanno messi fuori, o non sono mai entrati, perchè il TG1 fa schifo da secoli) abbandona la nave che affonda, o affonderà con essa.

però volevo anche notare come comunque si rimane attaccati al proprio posto di regime fino all'ultimo, o al massimo al penultimo.

La logica vorrebbe che se un giornalista non riesce più a fare il suo lavoro decentemente si rifiuti di continuare e vada a fare il giardiniere (guadagna meno ma senza ingoiare rospi).

il problema è che siamo umani, solo quello.
e ci nutriamo di soldi di carta.

quando gli hanno tagliato le puntate per un mesetto anche Vespa è diventato un alfiere della libertà di informazione, e andava in piazza a protestare contro il regime anche se aveva gente a cena.
Ora s'è calmato, ha le rate della villa da pagare anche lui, e il TFR della servitù; questi ricconi hanno tutto ma se perdono lo stipendio vanno col culo per terra nello stesso tempo dei poveracci.

Floris dopo anni di trasmissioni che non pestano i piedi, le sparava grosse, e impauriti, non dal crollo delle libertà di informazione e non, ma dello stipendio, è arrivata la solidarietà di Lerner (tiene famiglia), e di Fazio, il gatto senza unghie.

le cose vanno a rotoli, senza informazione libera non esiste la libertà.

La casa delle libertà in realtà era la cassa (da morto), c'è stato un errore di battitura.

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.10 13:51| 
 |
Rispondi al commento

come far incazzare un berluscane:
dirgli che dio non esiste

nello giubini 22.05.10 13:47| 
 |
Rispondi al commento

LE LACRIME DELLA GIORNALISTA DEL TG1 MARIA LUISA BUSI.

Un articolo di commento sulla vicenda BUSI-MINZOLINI lo trovate cliccando sul mio nome

Buon fine settimana a tutti

Domenico Ciardulli, Roma Commentatore certificato 22.05.10 13:44| 
 |
Rispondi al commento

L'INCHIESTA
Anemone, gli inquilini vip del Vaticano
case e potere all'ombra del sistema
Boiardi di Stato, direttori Rai, e anche inquisiti: ecco chi vive negli
ambiti appartamenti di proprietà vaticana. Grazie anche a Balducci. Un
patrimonio di decine di alloggi di lusso nelle zone più pregiate di Roma

http://www.repubblica.it/politica/2010/05/22/news/bogo-anemone-4253709/?ref
=HREC1-3"

Vito Niorami 22.05.10 13:44| 
 |
Rispondi al commento

CELLULA SINTETICA: LA PILLOLA DELLA GLOBALIZZAZIONE

Hanno dichiarato di aver realizzato in laboratorio una cellula ricavata dall'inorganico. Finora si conosceva solo l'"urea" che, come elemento chimico inorganico presentava proprietà biologiche. Spiegando la loro scoperta della cellula sintetica, parlando della sua manipolazione DNA, hanno anche accennato al fatto ch'è a tutti gli effetti un batterio...Nel nostro commento a Lester Brown (3 post fa) avevamo proprio fatto riferimento agli esseri umani come batteri corrosivi per l'"essere" pianeta Terra -sempre nei commenti vi è stato chi ha ricordato Matrix 1999 che associava l'uomo a virus letale per suddetto pianeta. Ora questi batteri hanno generato altri batteri sintetici, in grado di auto-riprodursi: sono cellule e in quanto tali soggette a processo di duplicazione, mitosi, e possono moltiplicarsi esponenzialmente come un tumore. Tutto questo sarebbe peggio di batteri e virus perché la scienza attuale non conosce il modo di confinare la crescita in senso di prolificazione continua e quindi di creare realmente quel sistema complesso ch'è la vita in grado di rispondere TEMPORALMENTE ed adattarsi a situazioni ambientali diverse . Comunque i biochimico genetici continuano a sparare cazzate dichiarando che una tale scoperta aiuterà a risolvere il problema dell'inquinamento delle acque, dell'alimentazione e per nuove vaccinazioni. In realtà tale cellula potrebbe al massimo provocare nuove malattie e alterazioni eco-sistemiche e dare giustificazione di nuovi rimedi farmaceutici per specularci sopra. Veronesi ha addirittura visto in questa scoperta la soluzione della marea nera che sta affliggendo gli USA. Boncinelli anche se più cauto vede il DNA come all'apice della vita. Non è così; il DNA è una corda ma questa corda non è un pendolo d'orologio ma vibra e vibrando entra nel dominio delle oscillazioni temporali la cui origine non è solo nella costituzione della corda ma in quelle che le stese oscillazioni usano p

sandro petrini 22.05.10 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di Fini, mi sono venuti in mente questi versi di De Andrè :

e Fini che fa
si costerna, s’indigna, s’impegna
poi getta la spugna con gran dignità

Aldo F., napoli Commentatore certificato 22.05.10 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

finalmente l'avete capito ,MERKELLLLLLLLLLLLLLLLL pensaci tuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu ,conquista l'italia prima che lo facciano i cinesi e liberaci da questi cialtroni pezzenti ,mettili nel posto che si meritano,riapri tutti i ........, hihhihihihihi

silvio augliese 22.05.10 13:21| 
 |
Rispondi al commento

"I costi COMPLESSIVI della politica devono essere ridotti al livello (pro capite) dei principali paesi europei, solo dopo aver legiferato in proposito siamo disposti ad accettare sacrifici che devono essere fatti in proporzione alla capacità contributiva di ogni cittadino."

E' COSI' DIFFICILE TROVARE SU QUESTO STATEMENT L'UNITA' DI INTENTO DI TUTTI I CITTADINI?(destra sinistra, più avanti e più indietro)

Mario ., Cesena Commentatore certificato 22.05.10 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando a prendere le misure per evitare il tracollo finanziario c'è uno il cui unico obiettivo è EVITARE LA GALERA, uno che quindi decide sui provvedimenti a seconda se gli fanno perdere voti o meno ( se perdesse consenso vedrebbe all'orizzonte la porta della cella aperta), è MATEMATICO che a pagare saranno per l'ennesima volta i più deboli.
Un vero statista deve avere il coraggio di essere impopolare per il bene della nazione. Il nano è solo un vecchio delinquente a piede libero che sta affossando il paese sacrificandolo sull'altare delle sue personali malefatte. Liberarsi di lui è la CONDITIO SINE QUA NON per potere ragionare di futuro.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.10 13:17| 
 |
Rispondi al commento

è finita la pacchia

elio m., pistoia Commentatore certificato 22.05.10 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se notate il fine Fini quando papisilvio ne spara una delle sue si muove in questo modo:
s'indigna,
s'impunta,
dichiara e minaccia,
alza la voce,
aizza i suoi,
fa alla stampa dichiarazioni di fuoco ...

poi gli arriva una telefonatina in cui gli ricordano i dossier a luci rosse, allora fischiettando firma tutto, accetta tutto, vota tutto, facendo finta di niente.

lo ha già fatto un milione di volte.

la prossima volta che fa opposizione dura allo strapoter del cavalier, non ci credete più, è un disco rotto

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento

"Chi non vive in redazione non sa quante armi sfoderano per bloccarti: niente cachet per questo o quell’ospite, niente docufiction, no a questa o quella troupe, e poi le diffide dell’ufficio legale, i contratti dei collaboratori, le convocazioni dei ministri, la commissione di Vigilanza, le multe, i divieti di parlare di processi e inchieste, oltreché naturalmente di Berlusconi...

Devi chiedere autorizzazioni su tutto e per tutto, anche per usare al meglio il tuo budget.

Non a caso i prodotti più forti della Rai sono ormai fatti in outsourcing, vedi Che tempo che fa: molto meglio che sia la Endemol a invitare questo o quell’ospite...

Poi c’è la strategia giudiziaria: cause civili abnormi come quella da 40 milioni di euro degli Angelucci e, alle spalle, un’azienda che invece di sostenerti ti fa causa a sua volta. Stare lì a parare i colpi significherebbe dare gioco facile ai censori e alla censura.

Non potevamo continuare a pagare noi il biglietto per andare in onda."

Da:
http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578

cettina d., isola Commentatore certificato 22.05.10 13:12| 
 |
Rispondi al commento

*****
Se il pensiero che primeggia oggi in Europa è quello che rispolvera svastiche e cerca di mettere fuori legge falce e martello la strada sarà una sola.

La storia non si ripete a caso... fantapolitica?

Giorgio Sodano 27/04/10

*****************************
Giorgio Sodano
*****
-----------------------------------------------

Nessuno sta rispolverando svastiche e sarebbe cosa buona e utile che anche falci e martelli finiscano nello stesso luogo insieme alle croci uncinate, essendo entrambe figlie di stessa madre.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 22.05.10 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

=================================================
Il Papa vede nell’aborto e nel matrimonio gay due pericolose insidie al bene comune.

Una posizione nota ma che viene ribadita in un luogo e in un momento di particolare significato: è infatti imminente la firma del Presidente portoghese Anibal Cavaco Silva del testo di legge che autorizza i matrimoni omosessuali.

===========================================


cazzo e io che pensavo che i problemi seri che affliggono il mondo siano le guerre, la fame e la poverta, ancora una volta il frocio represso in gonnella ha dimostrato la sua piccolezza. Fai schifo! E poi qua c'e gente che viene a rompere i coglioni a dire che è la chiesa ad essere perseguitata...

Hux WST, Milano Commentatore certificato 22.05.10 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Anche gli USA sono uno stato federale, ma quando c'e' bisogno devono elemosinare dal governo centrale. La sola california ha richiesto 7 miliardi di dollari per pagare i disoccupati, 37 trilioni per 32 stati. Altro pche piigs..
(dedicato a 50stelle, sito in inglese)

http://www.economicpolicyjournal.com/2010/05/32-states-have-borrowed-from-treasury.html

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.10 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Maria Luisa Busi, mi hai dato una speranza. Grazie

Sergio donadio 22.05.10 13:10| 
 |
Rispondi al commento

'La Padania': "La prof gli mette 5 'perché è leghista'". E' accaduto a Pavia.
(ing)

O gli ha messo 5 perchè ignorante?
I razzisti della lega ora vorrebbero passare per vittime.

Nuncesecrede!

cettina d., isola Commentatore certificato 22.05.10 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LESSON ONE
COME USCIRE DALLA CRISI

Stipendio dei manager PUBBLICI & PRIVATI proporzionale al minimo stipendio riconosciuto al proprio dipendente.
Direi massimo 5 volte tanto lo stipendio più basso riconosciuto.
Ehi, anche di un lavoratore a progetto, o a chiamata, o artigiano eccetera. Il più basso che l'azienda paga.

L'ITALIA IN UN ANNO DIVENTA LA PIU' GRANDE ECONOMIA MONDIALE

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.10 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Lupi, sei la solita merdaccia.
Attacchi una giornalista che si ribella al suo direttore lustrascarpe, quello che ha devastato il TG1 facendo meglio di Riotta (sic!!!!!!!!!)
beh, Lupi qui in Germania puliresti al massimo dei gabinetti.
Vergognati, hai l'anima di fango, osi dire che la Busi come Santoro ci guadagna sopra e vuole godere di 10 minuti di gloria.
Un giorno il Signore prenderà anche te e si vegognerà di averti messo al mondo.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.10 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Mio caro Memmo,
sto parlando dei FALSI INVALIDI, e cioè di coloro che truffano l'INPS percependo dei soldi che non spettano a loro.
Lo sai che in Italia e soprattutto nel sud le percentuali di invalidità sono statisticamente di gran lunga superiori alla media italiana.
Ossia le invalidità sono state elargite per comprare i voti e tuttora i medici che dovrebbero controllarle 1) sono troppo pochi; 2) non hanno tempo 3) sono conniventi al potere mafioso dominante 4) molti dei dirigenti INPS si fanno i cazzi loro,(meglio non avere rogne!) invece di risolvere il problema ????

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 22.05.10 12:43| 
 |
Rispondi al commento

“FATTA LA LEGGE TROVATO L’INGANNO”

Se passa la legge Bavaglio sull’informazione, la soluzione è semplice, i giornali si fanno stampare in Francia o in un altro paese della comunità europea e poi s’importano in Italia.

“NELLA COMUNITÀ EUROPEA VIGE IL PRINCIPIO DI LIBERA CIRCOLAZIONE DELLE MERCI”.

Poi vediamo se “SILVIO MAGNO & C.” vanno a fare i pirla, anche a casa degli altri.

Paolo R. Commentatore certificato 22.05.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA GLOBALIZZAZIONE E' SEMPRE PIU' VICINA

Che cosa intendono i globalizzatori quando accusano i no-global di impedire che vi sia cibo per tutti? Intendono che l'ottimizzazione in economia è quella tecnocratica. Che significa? Che l'immenso e svariato numero di animali in zootecnia non solo ha cibo per nutrirsi ma ingrassano anche. Se si applicasse la modalità zootecnica all'umanità si risolverebbe la crisi economica. Quali sono i prodotti e gli strumenti? La genetica in primo luogo e tutto ciò che sfornano le multinazionali medico biochimico farmaceutiche. Come operano le multinazionali per applicare tutto ciò? Rendendo necessità dei loro prodotti fino a indebitare le Nazioni che, di conseguenza, sono costrette a privatizzare i loro democratici monopoli di Stato; le privatizzazioni sono ancor più facili da manipolare, far fallire ed indebitare. Ad esempio, la RAI è una delle poche proprietà rimaste allo Stato italiano e l'obiettivo è di farla fallire..perché? Perché completa il progetto economico zootecnico globale: gli animali in zootecnia producono di più con stimoli percettivi audio-visivi (musica e illuminazioni), nell'estensione all'uomo le televisioni hanno il medesimo effetto ed anche quello potente di persuasione subliminale nel far aumentare i consumi, e certi generi di consumi, nonché ad ammansire l'umanità nell'accettare un indottrinamento di una sorta di dittatura globale zootecnica. Se una Nazione si chiude a ciò gli vengono sfondate le porte -vedi la guerra in Bosnia e/o Kosovo. Non bisogna far fallire le proprietà ancora in mano allo Stato ma difenderle da chi le vuole private ed ancor più farle ritornare dominio del popolo -sempre che vi ci siano mai state.

Bibliografie di confronto:

-G.Marcon: Le ambiguità degli aiuti umanitari, Feltrinelli,2002
-N.Chomsky: Linguaggio e libertà, Nuove ed. tascabili-NET, 2002; vedi anche "11 Settembre-le ragioni di chi?, M.Tropea ed., 2002.

sandro petrini 22.05.10 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Il mio stomaco è pieno oramai di acidi insopportabili!
INDIGNAZIONE...
Grazie a quei quattro del Popolo Viola per come hanno reagito alla vergogna delle leggi bavaglio!
Oggi, la gente dello stivale che ha eletto chi governa e anche chi è fintamente ostile (Pd?) se n'è andato tutto a fare il week-end mentre la gente con la schiena dritta dovrebbe essere tutta in piazza incazzata per lo sconcio continuo ed impunito...
Passa il bavaglio e nessuno reagisce sul serio!
Passerà a breve un altro condono gigantesco (quello immobiliare) e tutto andrà bene!...
La schiena dritta?
Cercatela a ben altre e lontanissime latitudini...
Che schifo...

Reven Enge Commentatore certificato 22.05.10 12:17| 
 |
Rispondi al commento

“E NOI PAGHIAMO, PAGHIAMO, PAGHIAMO”

In questi giorni in cui il “COMMERCIALISTA DI SONDRIO” sta raschiando il fondo del barile, per tentare fare quadrare i conti, al tempo stesso “L’ALLEGRA BRIGATA DEI BERLUSCONES, SI’ PERMETTE IL LUSSO DI REGALARE LE FREQUENZE DEL DIGITALE TERRESTRE”

Le frequenze liberate grazie al passaggio al digitale terrestre “SONO UN BENE PUBBLICO”. In tutto il mondo “I GOVERNI LE METTONO ALL'ASTA” per le tecnologie del futuro, “IL NOSTRO LE DÀ GRATIS ALLE TV DEL PASSATO”.

- “FRAU MERKEL” prevede di incassare circa “4-8 MILIARDI”
- Il Tesoro americano ha già incassato “19 MILIARDI” dall'asta delle frequenze.
- Il governo francese prevede nella sua finanziaria di incassare solo per quest'anno “1,4 MILIARDI” dall'asta sulle frequenze.
- In Gran Bretagna l'Ofcom, l'autorità che governa il comparto, programma di ricavare parecchi miliardi dalle aste.
- E nel paradiso in terra di “SILVIO MAGNO”, si’ regalano.

Per approfondire si veda anche:

1) l'articolo di Roberta Carlini su L'Espresso:
"ALLE TV UN REGALO DA DUE MILIARDI"

2) Scandalo digitale, va in onda il regalo alle tv http://www.sbilanciamoci.info/Sezioni/italie/Scandalo-digitale-va-in-onda-il-regalo-alle-tv-4457

“INDOVINATE PERCHÉ”?

Paolo R. Commentatore certificato 22.05.10 12:17| 
 |
Rispondi al commento

La borsa sta bruciando 110 miliardi al giorno...

Gianluca Nicoletti 22.05.10 12:16| 
 |
Rispondi al commento

GERMANIA:
mezzo mondo faticosamente riesce a sconfiggere la germania nella seconda guerra mondiale, uscita distrutta si tira su le maniche grazie a dei buoni governanti, si risolleva e ridiventa una potenza europea e non solo, garantisce il futuro alle sue prossime generazioni.
se io fossi un giovane tedesco, ringrazierei tutti gli anziani tedeschi.

ITALIA:
facilmente sconfitta in quanto "potenza" militare ridicola nella seconda guerra mondiale, uscita massacrata si tira giù le braghe davanti agli americani, si autoconvince di risollevarsi grazie a dei mentitori e trafficanti di professione votati nei posti chiave, e ipoteca il futuro delle sue prossime generazioni.
se io fossi un giovane italiano, prenderei a calci nel culo tutti i vecchi italiani.

se io fossi la merkel, mi rifiuterei di stare anche solo nello stesso palazzo con un presidente del consiglio italiano, specie se di "basso" livello.
altro che fargli l'elemosina.

se io fossi un presidente del consiglio italiano, mi inchinerei davanti ad un politico tedesco, altro che "cucu'".
altro che chiedergli l'elemosina

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


casini é vomito fatta persona

nello giubini 22.05.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domani ricorre anniversario dell'omicidio di Paolo Borsellino.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 22.05.10 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Michele Santoro

"è ora di raccogliere il messaggio di Raiperunanotte: ce ne andiamo fuori dalla Rai a sperimentare forme narrative nuove.....
Ma, ora che posso, voglio fare quello che avete fatto voi col Fatto Quotidiano: è il momento di liberarsi dai grandi gruppi editoriali e di fare da soli, cercando soluzioni più agili per far arrivare le notizie alla gente tramite altri canali.

dal Fatto Quotidiano

Aldo F., napoli Commentatore certificato 22.05.10 11:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

protettorato tedesco in italia? bhè se questa è l'unica maniera per far capire a noi italiani quanto siamo coglioni..allora io ci stò!!!

massimo s. Commentatore certificato 22.05.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Quando prodi ha fatto una dura lotta alla evasione ero favorevole con lui, visto che diceva che voleva ridurre il cuneo fiscale, non so se avesse durato di piu' c'è l'avrebbe fatta, so solo che a fine della sua legislatura 400 milioni sono stati dati alla Campania per risanare il deficit!! e non mi è sembrato giusto!!
In Italia ci vuole più serietà vanno assolutamente tassati di più tutti quegli autonomi tipo, dentisti, parrucchiere, idraulici, che non creano lavoro ed hanno un tasso di evasione spaventosa, pero' bisogna venire incontro a quegli imprenditori che creano occupazione regolare.
Perchè se vogliamo competere non possiamo più pagare gente come i falsi invalidi che non fanno nulla e dire che è una sorta di sussidio di disoccupazione.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 22.05.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento

spero proprio che anche i figli dei politici se la' passeranno male in questo futuro di merda che i nostri politicanti ci stanno consegnando...ma purtroppo loro si sono sistemati fino alla settima generazione...quindi è solo utopia purtroppo...come al solito saranno solo i nostri figli a patire.

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.10 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Rossi buonisti comunisti!

Ma sempre gli evasori totali con i mega Yacht sono i soliti briatore, scajola, lele mora, e cosi via dicendo fino al più filo leghista veneto.

Preferisco mille volte i comunisti che questi "assaltanti con patente!" amici dal orecchiudo

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.10 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Magic Lenin ex red armi
Visto che non riesci a fare a meno di venirmi nei sottocommenti con i tuoi insulti,
te e qulľ altro(Cimbro mancino),che aspettavo le risposte alle cose che ho risposto ai vostri insuli...
Oggi ho deciso di anticiparti con una chicca che non mi aspettavo proprio,
la riprendo cosí com´é:
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
nédestraném5s 21/05 10:18
E quale sarebbe la tua matrice?
Stai con Grillo,oK ma non dire di essere di sinistra e ti consiglio di non rivendicarlo piú.
Per frustare bi compagni ti metti daccordo con il camerata"Paolo"Stirner,vi stiamo aspettando da tempo.
Grillo e grillini,Berlusconi e berluschini uniti nella stessa merda fascista.
Né destra né movimento5stelle che sono la stessa cosa.
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
Cos´é,é la prima volta,da quando frequento il blog,che qualcuno ti ha zittito,non ci posso credere!
Pensi di aver trovato qualcuno con le palline piú grandi delle tue(che non ci vuole poi tanto)?!
Vabbé...va...
Gli voglio rispondere io a questo...
Non ce la faccio a trattenermi...
nédestranémov5s
Devi capire che il Magic non la sá nemmeno lui la sua matrice,visto che ne ha sempre per tutti,Grillo e grillini compresi,io penso che la sua unica matrice sia quella di se stesso e del suo ego innanzi al resto del mondo che lo circonda,insultando tutto e tutti a vanvera,
a lui gli danno la sua pastiglietta e quando si dimenticano vá in crisi esistenziale,cadendo in lunghi silenzi interrotti da sprazzi di luce durante i quali é condannato a sparare delle cazzate immani e perle di saggezza dei quali quotidianamente ci rende gentilmente partecipi.
Ma te e lui avete qc in comune,
intanto vivete in un´altra epoca,mentre srivo devo spostare le ragnatele,e poi mi dovete spiegare per quale motivo se non siete grillini che cazzo ci venite a fare sul blog?!
Hai mandato una minaccia neanche troppo velata a Magic degna di Provenzano...
CONTINUA SOTTO...

Donato S., Vienna Commentatore certificato 22.05.10 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non dire cazzate Grillo, ce la compriamo noi la Germania. Siamo il paese potenzialmente più ricco del mondo.
Diamoci dsa fare per mandare a casa tutti igoverni e i parlamenti nazionali dell'Europa (almeno quella meridionale, i PIGS,m proprio loro) e ce la compriamo noi la Germania, perdio!
Seguire le tracce del mio blog: http://euregio.losio.com
La Merkel sa combinare solo guai come questo: http://www.losio.com/box/markel.jpg

Gastone L. Commentatore certificato 22.05.10 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno sa qualcosa del segreto pontificio?

Alba Allegra
-----------------------------------

Si, il segreto pontificio mette la Chiesa al di sopra delle vittime della Chiesa stessa.
Una nota da osservare è che la Corte Distrettuale della contea di Harris, in Texas, non si è trovata per nulla d'accordo (i soliti ignoranti texani poco adusi alle scartoffie latineggianti) e poco manco' perchè vedessimo Benedetto XVI sul banco degli imputati per aver coperto i crimini dei suoi vescovi.
Per fortuna i suoi legali chiedero l'immunità diplomatica, ed il pantofolaro di Prada scampo' al tribunale.
Sai, Satana è sempre la che tende agguati a sti poveretti, fanno una vita grama.

vito. farina Commentatore certificato 22.05.10 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RESTO SEMPRE DI QUEST'IDEA


********************
Cosa ci si poteva aspettare dopo il crollo del muro?

Quello che accade oggi, il fallimento dei paesi meno CAPITALIZZATI, vedi Grecia, cui seguirà il Portogallo e chissà chi, poi.

La Germania Federale col l'AUTOcrollo del muro, visto che non ha usato nemmeno un piccone o un bulldozer, ha ciancicato in un boccone un paese intero, la DDR; un'economia PUBBLICA è passata in 24 ore ai privati: svenduta, regalata al capitale e alle multinazionali, che avendo già nella Germania Federale le rampe di lancio per dominare le economie europee hanno messo i paletti per un ritorno della grande Germania sulla scena mondiale.
I regali fattegli dai vincitori della seconda guerra mondiale per arginare la "barbarie comunista" a questo sono serviti.

Ora domina né più né meno come gli USA, che rappresentati in Europa dalla Gran Bretagna costituiscono insieme alla Germania l'arsenale bellico e monetario più potente; e pensare che la Cina o la Russia, l'una impegnata a crescere più dentro che fuori e l'altra ridotta a una cagna strisciante costretta ad alleanze metafisiche, possano bilanciare le forze in campo è semplicemente utopistico.

Oggi la Germania economica lancia messaggi che poco hanno di diverso da quelli che usano lanciare abitualmente gli USA ai paesi dell'America Latina, loro giardino per grazia ricevuta, e ai paesi "canaglia", non allineati.

Per ora usa solo ricatti economici, ma alle prime sollevazioni popolari tirerà fuori dai garages i mezzi giusti... gli "alleati" infiltrati aspettano fiduciosi... la Spagna di Franco insegna.

Se il pensiero che primeggia oggi in Europa è quello che rispolvera svastiche e cerca di mettere fuori legge falce e martello la strada sarà una sola.

La storia non si ripete a caso... fantapolitica?

Giorgio Sodano 27/04/10

*****************************

Giorgio Sodano Commentatore certificato 22.05.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il debito pubblico è aumentato ,perchè Visco il Vampiro faceva pagare le tasse agli evasori . Non a caso sono scesi in pazza , notai, farmacisti, taxisti, amministratori di condomini, baristi ,parucchiere e chi più ne ha più ne metta.
Non solo Tremonti degli Evasori e del Risanamento dietro l'Angolo , ha fatto 130 mld di euro di debito pubblico per finanziare il pelo della D'Addario, ma ha anche azzerato il disavanzo primario avuto in eridità da Padoa Schioppa . Una specie di riserva , il disavanzo primario, per contrastare eventuali speculatori che si presentano alle aste dei buoni del tesoro . Una ciambella di salvataggio, una rete, per la gestione del debito pubblico.

Alla serietà , non di un D'Alema , che ha contribuito con Eridano il Bifolco della Malpensa a sfasciare l'Alitalia . Si è preferito Papi dei Sodomiti il quale non fa che l suo mestiere quando vede il fondo schiena dell'italo fesso.
Mea culpa ?? ma va là .In questo paese la serietà è sempre stata vissuta come un fastidio .Un qualcosa di aberrante . Meglio il carnevale . I galani . Le frittole . Nonchè l'abito di Arlechino servo di due padroni, meglio tre o quattro e anche di più.


va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 22.05.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Un popolo che non s'indigna MASSICCIAMENTE e non corre al capezzale della malata italica democrazia, ossia al Parlamento, e non ci va MASSICCIAMENTE con la sana volontà "d'occuparlo" e lascia l'INDIGNAZIONE ai quattro SANTI del Popolo Viola per la vergogna delle leggi bavaglio, NON MERITA che di fare la fine che merita... E di farsi chiamare e definire per ciò che è: il popolo di uno stato di serie C...

Reven Enge Commentatore certificato 22.05.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento

dove prenderanno i soldi ?
agli evasori, no
alle banche, no
alla mafia , no
alla chiesa, no
ai ricchi, no
ai politici, no
allora a chi ?
a noi, i soliti.

cesare beccaria Commentatore certificato 22.05.10 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate l'ultimo intervento, ci sono tasse che vengono calcolate in modo assurdo, tipo l'irap, ebbene le imprese non possono dedursi il costo del personale, vi rendete conto???
Invece di favorire chi assume in regola, viene sfavorito.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 22.05.10 11:23| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori