Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Tutti insieme appassionatamente mafiosi

New Twitter Gallery

Tutti insieme appassionatamente mafiosi - Marco Travaglio
(35:09)
passaparola_10-5-10.jpg

Guarda tutte le puntate di Passaparola - Diventa fan di Passaparola su Facebook
Scarica MP3
Abbonati gratuitamente al podcast Audio: podcast.gif rss-podcast.gif

Testo:

Buongiorno a tutti, oggi parliamo di una vecchia storia che risale al 1989, a 21 anni fa e che è il fallito attentato all'Addaura contro Giovanni Falcone e i due giudici svizzeri che lavoravano insieme a lui quel giorno nella casa al mare che aveva affittato Falcone per quella estate, però partiamo da una cosa che ci siamo detti l’anno scorso, esattamente di questi giorni.

Stato, doppio Stato e affini (espandi | comprimi)
Il 9 maggio 2009, celebrando Il Giorno della Memoria delle vittime del terrorismo e delle stragi, il Presidente della Repubblica Napolitano, disse delle cose molto giuste sul ruolo, di connivenze, di depistaggi di apparati dello Stato per inquinare le indagini su alcuni dei più foschi misteri della nostra storia recente, disse anche una cosa che mi era sembrata molto sbagliata e non soltanto a me, cioè disse: il nostro Stato democratico, proprio perché è sempre rimasto uno stato democratico e in esso abbiamo sempre vissuto, non in un fantomatico doppio Stato, porta su di sé questo peso delle verità non complete e a questo punto su Il Corriere della Sera il vicedirettore Pierluigi Battista disse che finalmente il Capo dello Stato aveva affondato l’ideologia del doppio Stato e fece l’elenco di tutti gli storici che avevano sostenuto invece il fatto in Italia lo Stato non si è mai limitato a quella versione ufficiale, pubblica che vediamo davanti alle quinte sul palcoscenico, ma ha sempre avuto anche un doppio fondo, un dietro le quinte, un altro Stato, un doppio Stato che faceva esattamente il contrario di quello che lo Stato ufficiale proclamava e rivendicava pubblicamente, mentre lo Stato ufficiale andava ai funerali dei caduti delle stragi piangendo e promettendo verità piena e promettendo linea dura contro l’eversione rossa, nera, mafiosa etc. in segreto poi c’erano in realtà rappresentanti dello stesso Stato che occultavano, depistavano, facevano sparire prove, mettevano su false piste i magistrati etc.


Contrada e l'attentato fallito a Falcone (espandi | comprimi)
Falcone, scrivono i giudici che hanno condannato Contrada, indicò al PM di Caltanissetta che indagavano su quell’attentato, le indagini sugli attentati contro i magistrati non li fa mai la Procura dove lavorano i magistrati, ma sempre la Procura vicino, quindi l’attentato a Falcone e quindi indaga la Procura di Caltanissetta, Falcone viene sentito come testimone dai giudici di Caltanissetta che indagano sull’attentato all'Addaura, quindi siamo tra il 1989 quando avviene l’attentato fallito e il 1992 quando poi Falcone muore per l’attentato riuscito, Falcone va a testimoniare a Caltanissetta e indica ai PM che indagavano su quel delitto, leggo dalla sentenza Contrada, quale possibile movente dell’attentato dell'Addaura, le indagini che stava svolgendo con i colleghi svizzeri presenti a Palermo proprio il giorno dell’attentato, del Ponte, Leman e il poliziotto Gioia e indicò la possibilità che da quelle indagini potessero emergere conseguenze di natura istituzionale.

Anche Riina chiede le sue indagini (espandi | comprimi)
Chi ha ucciso l’agente Agostino e la moglie? Perfino Riina non sapeva chi era stato a ucciderli, tant’è che ordinò un’indagine interna, i mafiosi hanno il controllo del territorio, quando muore qualcuno nel territorio che controllano e loro non sanno chi l’ha fatto ammazzare, si stupiscono perché di solito hanno diritto di vita e di morte, decidono loro chi viene ammazzato e chi no, quando viene ammazzato qualcuno e loro non ne sanno niente, si informano e quindi Riina commissionò un’indagine interna, ma come dice il pentito Giovanbattista Ferrante che era proprio mafioso nella famiglia di San Lorenzo, dove c’era il commissariato dove lavorava Agostino, neanche Riina riuscì a sapere nulla sull’omicidio di Agostino 45 giorni dopo il fallito attentato all'Addaura.

Omicidi di Antistato (espandi | comprimi)
L’agente Agostino viene ucciso a agosto del 1989 e come scrive Salvo Palazzolo su Repubblica “subito dopo il suo assassinio arrivano a casa sua degli agenti, ma anche dei signori che non sono agenti e che sono strane presenze, ricorderà il padre di Agostino, erano molto interessati a quello che lui aveva in casa” perché?

Il caso dell'Addaura che pure ci sembra lontano e sepolto è in realtà concatenato con l’attentato, purtroppo poi riuscito a Capaci, con quello che è legato subito dopo alla trattativa e cioè il delitto Borsellino, informato del fatto che è Stato e mafia stavano trattando e quindi immediatamente eliminato e rimosso come un ostacolo sulla strada della trattativa, poi le stragi del 1993 che danno vita alla Seconda Repubblica, c’è un legame molto chiaro tra tutti questi avvenimenti, che arriva fino a noi, perché naturalmente la nostra Seconda Repubblica in quegli anni e da quei misteri lì è nata e mi pare ovvio che un paese che non conosce le sue origini, le origini delle sue istituzioni è un paese molto triste, per fortuna abbiamo ancora investigatori, magistrati e giornalisti che su quei misteri vogliono fare luce, noi ovviamente terremo d’occhio tutto quanto, continueremo a seguire queste vicende, per il momento passate parola!

grillomannarosmall.jpg E' possibile prenotare Un Grillo mannaro a Londra, Ecologia, cultura e crisi finanziaria in un incredibile viaggio oltremanica. In omaggio il DVD del primo, mitico V-Day "Parlamento Pulito" all'atto dell'acquisto per chi prenota la copia
.

lasettimanabanner.jpg

10 Mag 2010, 13:55 | Scrivi | Commenti (661) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

Nella trasmissione PRIMASERATA il Presidente ABI Giuseppe Murrari alle 21:30 ha dichiarato con enfasi che i soldi nei conti correnti, sono al sicuro.
Ha detto una cosa non vera, assolutamente non vera!!
Presidente Murrari, dov’è finito il conto corrente di Campo Innocenza Maria n. 10/645629 di Intesa San Paolo ??
E’ ancora in essere ?? Che tipo di operazioni vi sono transitate ??
Quale Presidente dell’ABI lo sa?
I soldi depositati sui conti correnti non sono affatto al sicuro, lo dimostra quanto successo:
la Magistratura di Ragusa in data 8 marzo 2004 emette decreto ed ordina la comunicazione entro 10 giorni, di qualsiasi rapporto intrattenuto tra la signora Campo Innocenza Maria e gli Istituti e Agenzie di Credito.
Il 10/08/2004 San Paolo IMI non riporta il conto corrente n. 10/645629, il quale sparisce con il suo contenuto.
In tutti questi anni, Innocenza Maria ha chiesto, inviato diffide alla Banca San Paolo IMI, presentato denunce, inviato esposti alla Banca d’Italia e al Ministro dell’Economia Giulio Tremonti, ma nessuno mai le ha dato una risposta su dove sia finito il c/c 10/645629 e dove sono finiti tutti i soldi.
Questi sono fatti.
Presidente Murrari, non è bello far credere agli Italiani che i loro soldi sono al sicuro perché nelle mani delle banche, bisogna dire la verità!
Damiano Nicastro
1) http://www.youtube.com/watch?v=Ie0T5x6xST4
2) http://www.youtube.com/watch?v=LpoR1bnJyv8
3) http://www.blogfinanza.com/un-conto-bancario-sparito.html
4) http://www.youtube.com/watch?v=wyKOrRVLIoU
5) http://pensareliberi.com/2011/10/28/cronache-di-un-conto-corrente-bancario-scomparso-nel-nulla-e-lomerta-della-magistratura/
6) http://pensareliberi.com/2011/10/12/puo-sparire-un-conto-corrente-bancario-con-tutti-i-nostri-risparmi/
7) http://www.youtube.com/watch?v=HPvC_VUsSoY
8) http://www.youtube.com/watch?v=2QIg1BY6Cdc

Damiano Nicastro 11.11.11 00:03| 
 |
Rispondi al commento

http://www.reggio5stelle.it/2010/11/11/mafia-a-reggio-sul-venerdi-di-repubblica/

Matteo Olivieri Reggio 5 Stelle, reggio emilia Commentatore certificato 11.11.10 11:54| 
 |
Rispondi al commento

in questo momento sono fortemente demoralizzato, non ce la faccio più...ce la faremo mai a cambiar le cose? secondo me no, l'ambiente è troppo inquinato, bisognerebbe fare troppe cose e velocemente, contestualmente, edin italia è impossibile....mi sento sconfitto...non ho orgoglio di questo stato

salvo messina 18.05.10 01:13| 
 |
Rispondi al commento

Che ne pensate della manovra lacrime e sangue? Io un opinione ce l'ho: chi paga sono sempre i soliti: lavoratori dipendenti e pensionati mentre i furbi, i ladri, i mafiosi, gli evasori e gli speculatori la fanno sempre franca. Anzi, il governo li premia con gli ennesimi condoni. Sono indignato, è un vergogna! E' meglio che ci svegliamo e scendiamo tutti in piazza o blocchiamo il paese per giorni. Forse se non lavoriamo e non paghiamo le tasse nemmeno noi, si rendono conto che lo stato potrebbe veramente affondare!

Franco Pagliuca 15.05.10 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Foto 1 di 1372 Torna al profilo · Mostra tutte le fotoIndietroAvanti
Clicca sui volti delle persone nella foto per taggarle.

ANSA) - PALERMO, 14 MAG - Ripartono con 5 nuovi indagati, dopo 21 anni, le indagini sul fallito attentato dell'Addaura contro Falcone.Sono legati al clan Madonia.La Procura di Caltanissetta ha ordinato il prelievo delle tracce di Dna dalla attrezzature dei sub che il 19 giugno 1989 piazzarono una borsa con 20 chili di esplosivo sulla scogliera nella quale si affacciava la villa di Falcone sul lungomare dell'Addaura.....
....QUESTO E" QUANTO E" STATO SCRITTO TRA IL 14/15/05/2010 DALL"AGENZIA "ANSA" SU INTERNET....L"AVRAI LETTO SICURAMENTE ANCHE TU MARCO...;....E SICCOME IO SONO 1 TUO GRANDISSIMO AMMIRATORE (NONCHE" 1 GRILLINO INEFFABILE....)....MI HA COLPITO LA DISCREPANZA TRA CIO" CHE HAI DETTO VERITARIAMENTE TU (....A MIO AVVVISO.....)....SU IL PASSAPAROLA DEL BLOG DI BEPPE LUNEDI SCORSO....E LE NOTIZIE APPARSE OGGI...."-SONO VERAMENTE SCONCERTATO....-A DIRE POCO....!!!!!- E DISGUSTATO (SE,QUANTO PENSO E" VERO,....DI 1NA STAMPA FILO-FASCISTA CHE STA CON IL POTERE DELLO PSICONANO X GUADAGNARSI FAVORI E TANGENTI.....(-COME CITTADINO ITALIANO....-MIVIENE DA VOMITARE -E VORREI CHE ANKE GLI ALTRI NOSTRI (ITALIOTI)....SI SVEGLIASSERO TIRASSERO FUORI I PROVERBIALI E TANTO SPERATI (DAL NOSTRO CAMPO.".DI BATTAGLIA...."..)... COGLIONI E ALLA FACCIA DEI PADRONI ,INIZINO A PROTESTARE....MA QUESTA PROTESTA SE "L"ITALIOTA E" INTELLIGENTE....DEVE DURARE FINO ALLA FINE DI QUESTA LEGISLATURA DI CANI E PORCI BASTARDI CHE CI STANNO FOTTENDO A NOI CITTADINI ITALIANI DA ALMENO UN 30ENNIO,(....E" ORA DI DIRE BASTA SUL SERIO, E DI SBATTERE IN STRADA GLI ATTUALI DIRIGENTI DEI PARTITI CHE "UMILIANO" OGNI GIORNO DI PIU" LA NOSTRA CARA ITALIA DANDOLO IN QUEL POSTO A NOI ONESTI CITTADINI....!!!!!.....---ITALIANI SVEGLIA!!!!!!!....VOLETE VERAMENTE FARVI FOTTERE NEL CULO PER TUTTA LA VOSTRA VITA E ANCHE PER TUTTA LA VITA DEI VOSTRI FIGLI..(....SE NON OLTRE...)..

pierluigi cusin 15.05.10 04:44| 
 |
Rispondi al commento

VEEER GOOO GNAAA!!! FARABUTTI!

http://alministroalfano.splinder.com/post/22101862/governo-berlusconi

Con quale faccia tosta, il Governo che anche
Ella rappresenta, può attribuire una strafottente “acqua passata” a propri errori che hanno distrutto la vita lavorativa di un emigrante, che hanno determinato lo scioglimento del suo nucleo familiare, e che hanno arrecato danni indelebili a sua figlia adolescente?

Yves Toniout Commentatore certificato 14.05.10 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma quella storia della lista dei beneficitari di regali periodici di Silvio al suo enturage che fine ha fatto....
per dire con i regali si possono avere le simpatie di tutti no? Non so se mi spiego

Pietro Mazzarese 14.05.10 12:25| 
 |
Rispondi al commento

grazie marco..come sempre

matteo rossili, roma Commentatore certificato 14.05.10 01:55| 
 |
Rispondi al commento

http://alministroalfano.splinder.com/post/22101862/governo-berlusconi

Ministro Alfano...devo francamente ammettere d’aver provato schifo soltanto nell'Italia dalla quale Le sto scrivendo.

Yves Toniout Commentatore certificato 13.05.10 17:57| 
 |
Rispondi al commento

In realtà siamo già falliti da tempo.

Una Nazione che non investe sui giovani è morta.

Una nazione con gli stipendi per i giovani più bassi d'Europa non sta andando da nessuna parte.

Una Nazione dove i laureati sono costretti a lavorare ne call center mi fa schifo

Una Nazione che permette alle aziende contratti di lavoro che non consentono di pianificare un futuro, è una Nazione nelle mani degli avidi.

Per vedere la realtà, senza fregature, visitate il sito:

http://www.anakedview.com/

Troverete articoli riguardanti la comunicazione politica, riflessioni sulla società e molto altro...

spaceboy spaceboy Commentatore certificato 13.05.10 17:29| 
 |
Rispondi al commento

RIVOLUZIONE DEMOCRATICA E' UNA RIVOLUZIONE CULTURALE.
Per realizzare la vera democrazia, occorre che i politici rispettino le regole. Ma quali regole? Quelle scritte da loro? NO.
Con le loro regole, loro sono diventati dei privilegiati, sia per gli stipendi doppi, sia per le pensioni scandalose, per i mille vantaggi che si sono attribuiti, ma soprattutto perché, con le loro regole, difficilmente sono sottoposti a giudizio o vanno in galera, anche se le prove sono schiaccianti. Tra autorizzazioni varie, permessi o avvisi per essere intercettati, tribunali dei ministri, legittimo impedimento, lodi Schifani o Alfano.... cercano di essere al di sopra della legge. Il Parlamento è diventato un covo di indagati o di condannati. BASTA!
OCCORRE ELEGGERE 25 CITTADINI, SEMPLICI CITTADINI, CHE RESTERANNO SEMPRE SEMPLICI CITTADINI, ESPERTI DI DIRITTO, DI DIRITTO COSTITUZIONALE, DI ECONOMIA, DI POLITICA, DI AMMINISTRAZIONE DELLO STATO, I QUALI DEVONO SCRIVERE LE REGOLE, DA AGGIUNGERE ALLA COSTITUZIONE, A CUI I POLITICI DEVONO SOTTOSTARE. QUESTE REGOLE SARANNO SOTTOPOSTE A REFERENDUM. SE APPROVATE, NON SARANNO MODIFICABILI DAI POLITICI.
Diffondete l'idea per svilupparla e realizzarla.
Occorre sensibilizzare i partiti più vicini al popolo per realizzare il percorso costituzionale per l'approvazione delle regole.

Alberto Zennaro 12.05.10 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Visto che si parla di mafia e antimafia voglio fare un particolare ringraziamento.
RINGRAZIO TUTTI GLI OPERAI DELLE FORZE DELL'ORDINE,QUELLI CHE NON VEDIAMO IN TV,QUELLI CHE RISCHIANO LA PELLE PER NOI E CHE VENGONO "MANGANELLATI TUTTI"QUANDO TRE SQUADRISTI COMPIONO UN ABUSO.

va tutto bene, (terra) Commentatore certificato 12.05.10 14:24| 
 |
Rispondi al commento

anche questo sito merita di essere visitato:

http://www.fabiopiselli.blogspot.com/

sempre in tema di stato/stato nella stato/mafia

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 12.05.10 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Cosa nostra è un tassello di un più ampio mosaico criminale dove possono concorrere imprenditoria criminale, politici con la “P” maiuscola, logge massoniche deviate...

Chi ha orecchie per intendere...!

Come dire: i vertici della P2 al di sopra dello stato, del governo e del parlamento, con una propria struttura militare? Probabilmente si.
E’ questo che molti chiamano l’”antistato”? Probabilmente si.
Ed è per essersi avvicinati a questa verità, consapevolmente o inconsapevolmente, che hanno perso la vita magistrati, giornalisti, uomini delle istituzioni? E' grazie a questa istituzione che hanno perso le vita centinaia di comuni cittadini, vittime di un disegno sconosciuto anche alla maggioranza dei politici, mentre quei pochi che sanno la verità continuano a parlare di “terrorismo rosso”, "terrorismo nero"... ben sapendo che la realtà è un’altra? Probabilmente si.

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 12.05.10 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Per vedere la realtà, senza fregature, visitate il sito:

http://www.anakedview.com/

Troverete articoli riguardanti la comunicazione politica, riflessioni sulla società e molto altro...

spaceboy spaceboy Commentatore certificato 12.05.10 10:16| 
 |
Rispondi al commento

SIGNOR MINISTRO, SONO TRASCORSI PIU’ DI DUE MESI MA ELLA NON SI E’ DEGNATA NEMMENO DI LEGGERMI. PRESTO LASCERO’ QUESTO GRAN PAESE DI MERDA, PERTANTO SI RISPARMI L'EVENTUALE BENEVOLO INTERVENTO.SI VERGOGNI INSIEME A TUTTO IL GOVERNO!
http://alministroalfano.splinder.com/post/22101862/governo-berlusconi
Gentile Ministro Alfano,mi permetto di disturbarLa per chiedere un Suo benevolo intervento affinchè la questione che vado ad esporLe possa giungere all'esame dell'Ufficio del Ministero di Grazia e Giustizia cui compete la sua risoluzione.
Il motivo per cui ritengo opportuno chiamarLa in causa tramite questa lettera, trae origine dalla strafottente negligenza con cui il Governo centrale e le Istituzioni locali affrontano tale questione: infischiandosene altamente che la stessa fu portata alla loro attenzione dall'autorevolezza della Presidenza della Repubblica; da una interrogazione parlamentare presentata all'ex Ministro degli Affari Esteri Massimo D'Alema; dalla sua pubblicazione su giornali sia italiani che stranieri e, parzialmente, sul sito web della Camera dei deputati; da una istanza inoltrata nella primavera del 2008 al Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi utilizzando i recapiti di posta elettronica disponibili sul sito di Palazzo Chigi e, via Fax, allo 066783238 di Palazzo Grazioli. Tale istanza fu inoltre pubblicata su diverse testate giornalistiche online, su numerosi blog, eccetera eccetera. L’inoltro di tale istanza,come del resto tutti gli altri tentativi finalizzati a riscuotere il Governo dall'inerzia applicata da anni alla questione, sono serviti soltanto a persuadermi che la più volte annunciata "Vicinanza dello Stato a tutti i cittadini", non è altro che una delle tante ipocrisie del nostro connazionale Berlusconi, da aggiungersi a quelle già raccolte in un voluminoso libro intitolato "Le Mille Balle Blu". Infatti, gli unici segnali di vicinanza e di senso del dovere lanciatimi dalle migliaia di collaboratori che popolano i Palazzi...

Yves Toniout Commentatore certificato 12.05.10 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Ieri, a Ballarò, la Todini ha detto che non è giusto far pensare agli Italiani che se una mela è marcia (si riferiva ad Anemone) tutto il sistema è marcio. Non vogliamo dire che è marcio? Dobbiamo dire invece "funziona così", cioè considerare normale questo genere di cose? Ogni tanto vengono a galla casi eclatanti, ma nella realtà delle piccole gare per appalti ed anche per l'affidamento dei lavori ai professionisti (quindi anche per la progettazione) è la stessa cosa. Ma nessuno dice niente, perchè "funziona così". Tutto è perfettamente legalizzato dalla consuetudine. Questo vedo io ogni giorno nel Salento, almeno. Ma credo altrove ci siano le stesse "regole". I bandi trasparenti sono un'illusione. Il decreto anticorruzione del Governo? Ah ah ah!
Ci vorrebbe un controllo sulla rete. Tutti gli enti territoriali e le pubbliche amministrazioni dovrebbero pubblicare sul loro sito i bandi delle gare, i curricula o le offerte al ribasso di tutti i candidati (a seconda dei casi) e gli esiti delle aggiudicazioni. Sarà mai fatto questo? Non credo che si esporrebbero a questo controllo reale. Che ne dite?

Sonia R. Commentatore certificato 12.05.10 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stato/doppio stato/gladio/ilaria alpi/scorie

provate a dare un'occhiata a questo video:
http://www.youtube.com/watch?v=rtsngdLYbAA

da far venire i brividi...e comunque quando viene detto è un'altro motivo per cui il pedonanonucleare (alias maleficus) ci tiene tanto al ritorno al nucleare!

NUCLEARE? NO GRAZIE!

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 12.05.10 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro dr. Travaglio ha scritto un sacco di menzogne. Lei e` paragonabile alla Storia d`Italia: Tutte menzogne. Basterebbe una sola riflessione, domandarsi il perche` Tognoli Oliviero, cognato di Philips Matassa e` andato a costituirsi in Svizzera e non in un altro paese... ma Lei non puo` chiederselo perche` mettiamola cosi: non ci arriva.... G.C.Pensionato della Polizia di Stato

gennaro ciancio 11.05.10 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il presidente Napolitano in visita a Marsala oggi:
"Non bisogna ripescare le vecchissime tesi, non degne di un approccio serio alla riflessione storica, di un Mezzogiorno ricco, economicamente avanzato a metà Ottocento che con l’Unità sarebbe stato bloccato e spinto indietro sulla via del progresso".
Professori di storia, ci siete ancora ?
Ribellatevi !

Alina F., Varese Commentatore certificato 11.05.10 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo post di Beppe!

Arzân 11.05.10 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Drago, Trichetco, Kahne + FED
Insieme in una megariunione a porte chiusissime a Zurigo.

Alina F., Varese Commentatore certificato 11.05.10 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Voglio una casa con le "tapparelle" come quella di Bertolaso ai Parioli a Roma.

Voglio anche un "mezzanino" di 250 mq., sempre a Roma, con vista sul Colosseo.

Prego il benefattore Anemone di prendere in considerazione la mia richiesta.

Non è necessario avvisarmi, adoro i doni a "sorpresa"!

cettina d., isola Commentatore certificato 11.05.10 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE

VISTE LE DICHIARAZIONI DI CIANCIMINO

PERCHE'

NON DIVENTI ANCHE TU

VITTIMA DELLA MAFIA

:COSI' TUTTA LA SICILIA VOTA IL MOVIMENTO A

CINQUE STELLE!!!!

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 11.05.10 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Smettetela subito di inveire contro quella Santa donna che è la Letizia Moratti!

Tutto quello che ne scrivono i media a sono solo bugie. L'unica vera, verissima verità la conosce Red Ronnie soltanto e l'ha scritta quà:

http://www.roxybar.it/?nc=leggi&dc=redronnie/editoriali&idtext=503&pag=

mentre per gli analfabeti ha girato questo video qua:

http://www.youtube.com/watch?v=4KosjIT_QX4

Quindi leggete, guardate, aprite gli occhi ed anche voi (come il Red nazionale, lui sì che le cose le sà, mica voi) la osannerete come merita!

Ps: e se davvero ha detto quelle cose sugli extracomunitari, allora vuol dire che sono vere che una donna così ammirata da Red Ronnie non può mentire!

Lucio Domizio (enobarbo) Commentatore certificato 11.05.10 18:06| 
 |
Rispondi al commento

La Protezione civile non paga:
136 operai senza stipendio.

Terremoto, un'impresa edile trentina ha costruito due lotti a L'Aquila: aspettano 14 milioni di euro.

=======================


Tutti siamo bravi a consegnare case prendendoci applausi e meriti..........con i soldi degli altri!

Visto la protezione civile di Bertolaso come funziona?

cettina d., isola Commentatore certificato 11.05.10 18:02| 
 |
Rispondi al commento

PER ESEMPIO I RAZZISTI DEL NORD

PRIMA PORTANO I RIFIUTI TOSSICI AL SUD COSI'

FINANZIANDO LA CAMORRA, LA STESSA CHE HA FATTO

LASCIARE PER STRADA LA MONNEZZA!!!!

E POI DICONO PURE CHE AL SUD C'E' LA MONNEZZA

PER STRADA.

SE I LORO RIFIUTI TOSSICI SE LI

TENESSERO IN QUEL CESSO CHE CHIAMANO PADANIA

SAREBBE MEGLIO!

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 11.05.10 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciancimino Junior in un capitolo del suo libro afferma che S Berlusconi è vittima della mafia. Nel capitolo successivo descrive l'apparizione di Sant Eusebio, porta le prove dell'esistenza del Lupo Mannaro e conclude giurando di essere l'ultimo sopravvissuto degli imperatori di Atlantide.

paolo crotti 11.05.10 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Cara Mortizia, i clandestini delinquono
perchè sono clandestini, e perchè quelli
che non sono clandestini ma sono al
governo o in comune o in regione delinquono
lo stesso?
Credo che anche loro dovrebbero essere
espatriati con un foglio di via.
Non ti pare?
ciao Audrey

Audrey Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.10 17:41| 
 |
Rispondi al commento

SOPRAVVIVERA' L'EUROPA AL 201x?

"Il primo imperativo della sopravvivenza si esprime in funzione della specie,
il secondo si esprime in funzione del gruppo;
il terzo e più basso si esprime in funzione dell'individuo."

(Theodore Sturgeon, da "Cristalli sognanti")


Intervista a Sturgeon: 1972

Domanda: - John Campbell ha detto una volta: tutta la narrativa è fantasia. Il genere "realistico" è solo un aspetto particolare della fantascienza; ma è la fantascienza che si occupa di tutto. Il genere realistico si occupa solamente della letteratura realistica.
Risposta: -La fantascienza possiede una sola rivale nel campo della letteratura: la poesia. Solo la fantascienza e la poesia non hanno limiti. Possono andare dove vogliono, nel passato, nel presente, nel futuro, su altri mondi, dentro o fuori, dappertutto. Solo la SF e la poesia.
Domanda: -Lei pensa che tutta la sua produzione narrativa sia collegata in un unico schema?
Risposta: -Ogni scrittore dice qualcosa; spesso dice una sola cosa importante, e la ripete in eterno... e allora, cosa scrivevo io? Ultimamente l'ho scoperto. Tutte le mie opere rientrano in una sola categoria; io cerco "l'uomo migliore", ma non il superuomo. Il superuomo classico, Superman, ad esempio, è un mostro... ha muscoli enormi e bulbosi, e con un salto scavalca un grattacielo; è un autentico scherzo di natura. L'uomo "migliore", invece, o "uomo ottimale", possiede un'ecologia interna perfettamente equilibrata; il suo cuore è il cuore ottimale, la sua milza è la milza ottimale, e così pure i suoi occhi, le sue narici, il suo udito sono ottimali... ma non super. Quest'uomo possiede anche un "cervello ottimale", ed è proprio questo l'angolo più oscuro. E' per questo che io voglio conoscere veramente, disperatamente, quasi ossessivamente il cervello ottimale e la mente ottimale. Tutte le mie storie cercano questo punto: la "mente ottimale".

FANTASTICO!
Praticamente ciò che da sempre noi italiani cerchiamo!

a Ted Sturgeon: 1918-1985

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.10 17:40| 
 |
Rispondi al commento

LIBERATE Stefano Gugliotta !!!!!!

stefano s., reggio emilia Commentatore certificato 11.05.10 17:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ot
Ho appena letto sul Fatto l'intervista di Matteo Pagani che mi ha lasciata senza parole. Sogno un'Italia nella quale persone come lui e come Roberto Saviano siano la norma.

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.10 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Mafia/Servizi segreti deviati/Massoneria/Stato nello stato:

Nel 1975 Vittorio Occorsio disse al collega Ferdinando Imposimato:

“Molti sequestri avvengono per finanziare attentati o disegni eversivi…. Sono certo che dietro i sequestri ci siano delle organizzazioni massoniche deviate e naturalmente esponenti del mondo politico. Tutto questo rientra nella strategia della tensione: seminare il terrore tra gli italiani per spingerli a chiedere un governo forte, capace di ristabilire l’ordine, dando la colpa di tutto ai rossi…Tu devi cercare i mandanti di coloro che muovono gli autori di decine e decine di sequestri. I cui soldi servono anche a finanziare azioni eversive. I sequestratori spesso non sono che esecutori di disegni che sono invisibili ma concreti. Ricordati che loro agiscono sempre per conto di altri”[9].

“Il 09 luglio 1976, Occorsio viene assassinato. L’autore materiale del suo assassinio è un neofascista, Pierluigi Concutelli, la cui scheda, con l’indicazione della tessera n. 11.070, verrà ritrovata anni dopo da Giovanni Falcone a Palermo, nella sede della Loggia massonica Camea, retta da Michele Barresi e frequentata anche da uomini di Cosa nostra”

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 11.05.10 17:21| 
 |
Rispondi al commento

scajola si è dimesso nonostante non abbia un avviso di garanzia.
Ormai siamo al punto che scajola è uno di quelli che danno il buon esempio!
Figuratevi come sono messi, eticamente, gli altri!

povera povera povera italia.

allo stesso tempo, nello stesso partito, c'è gente indagata eccome o peggio sotto processo o pregiudicata, che a dimettersi non ci pensa nemmeno, e che anzi minaccia i giudici.

se esistesse l'informazione in questo paese predittatoriale .............

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.10 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Un bel lavoretto

Il palazzetto di Bertolaso ai Parioli risistemato da Anemone e quel "boom immobiliare" tutto in famiglia

Alla prossima assemblea di condominio il sottosegretario Guido Bertolaso rischia una tirata di orecchie dagli altri inquilini del suo palazzo.

Ma come?

Uno compra casa in un villino liberty nella zona più chic di Roma, i Parioli, e poi si ritrova il suo palazzo rappresentato come una casa di periferia nei telegiornali italiani.

"Tapparelle", il termine romanesco che fa venire in mente palazzi popolari con avvolgibili economici, suona come un’offesa per gli inquilini blasonati del condominio, come le figlie di Giovanni Malagò che hanno un appartamento sopra i Bertolaso mentre un altro è intestato alla Samofin del papà.

"Tapparelle" è davvero un’onta per gli infissi nobili che tutti possono ammirare nella foto pubblicata sotto.

Un’imprecisione semantica che sembra quasi un lapsus freudiano rivelatore dell’ansia del sottosegretario di minimizzare i lavori di Diego Anemone nella sua casa romana.

segue
http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2486392&title=2486392

silvanetta* . Commentatore certificato 11.05.10 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo a ciancimino junior: come fa uno il cui partito è stato fondato da un soggetto associato con la mafia ( vedi sentenze di primo e secondo grado processo dell'utri) ad essere vittima della mafia?
Me lo spiega questo, sig. ciancimino!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.10 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Bossi la trota:

"Rappresenterò i giovani"

Prima seduta del Consiglio regionale lombardo: ufficialmente aperta la nona legislatura al Pirellone.
Tra i più intervistati il figlio del Senatùr:

"Lo stipendio non interessa"

"Devo dimostrare quello che so fare - ha detto - mio padre dice che devo studiare e correre ed è una cosa che sto già facendo".

http://www.ilgiornale.it/interni/bossi_jr_rappresentero_giovani/politica-bossi-lega_nord-milano-regione_lombardia-renzo_bossi-debutto-pirellone/11-05-2010/articolo-id=444619-page=0-comments=1

*****

Lo stipendio non gli interessa, bella dichiarazione, però se lo acchiappa e mette in saccoccia, al contrario dei consiglieri regionali Movimento 5 Stelle.

Studiare e correre… quello che di sicuro farà sarà posare l’egregio deretano su una bella poltrona imbottita a sbafo di chi lo ha eletto non si capisce poi per quali meriti acquisiti...

silvanetta* . Commentatore certificato 11.05.10 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://paolofranceschetti.blogspot.com/2008/05/gladio-il-principale-segreto-della.html

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 11.05.10 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Siamo già falliti da tempo.

Una Nazione che non investe sui giovani è morta.

Una nazione con gli stipendi per i giovani più bassi d'Europa non sta andando da nessuna parte.

Una Nazione dove i laureati sono costretti a lavorare ne call center mi fa schifo

Una Nazione che permette alle aziende contratti di lavoro che non consentono di pianificare un futuro, è una Nazione nelle mani degli avidi.

Per vedere la realtà, senza fregature, visitate il sito:

http://www.anakedview.com/

Troverete articoli riguardanti la comunicazione politica, riflessioni sulla società e molto altro...

spaceboy spaceboy Commentatore certificato 11.05.10 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“La CEI boccia la riforma sul federalismo fiscale, a meno di aggiustamenti radicali”

Se lo afferma la CEI mi sento più tranquillo perché certamente la riforma non si farà.
Altro che l’opposizione che ci ritroviamo. Il vaticano quando ha un interesse personale pone immediatamente il pollice verso…

Franco F. Commentatore certificato 11.05.10 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per vedere la realtà, senza fregature, visitate il sito:

http://www.anakedview.com/

Troverete articoli riguardanti la comunicazione politica, riflessioni sulla società e molto altro...

spaceboy spaceboy Commentatore certificato 11.05.10 16:49| 
 |
Rispondi al commento

DOPO LE ULTIME DICHIARAZIONI

DI CIANCIMINO JR

C'E' DA CHIEDERSI COME E' POSSIBILE

CHE UNO CHE E' VITTIMA DELLA MAFIA

RIESCA A VINCERE QUASI CON UN PLEBISCITO LE

ELEZIONI IN SICILIA!

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 11.05.10 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BISOGNEREBBE RIVOLGERSI ALL'ONU PER CHIEDERE DI
DIFFIDARE QUEL PARTITO DEL NORD AD UN'AZIONE TANTO VILE

(E LA MAFIA POTREBBE ESSERE RIDIMENSIONATA AL RUOLO DI PRINCIPIATE!)

DI POTER FAR MORIRE MILIONI DI PERSONE, PER IL SEMPLICE FATTO CHE IL SUD NON è PRONTO A PRODURRE PER SE STESSO.

VOI LO SAPETE CHE è COSì, E VI PIACE SOLO COMANDARE, COME SI DICE "RUBARE".

AVETE UN ESPONENTE CHE SI è AVVALSO DEI VOTI DEL SUD AL CHIARO SCOPO DI RAPPRESENTARE TUTTI.

OGGI CI SARà MODO DI VENIR FUORI ALLO SCOPERTO

PER VEDERE SE QUELLO è UN MAFIOSO PEGGIORE DEI NOSTRI.

COMUNQUE LA SANITà è UNA GRAN STRONZATA, AL NORD E AL SUD.

NELL 90 % DEI CASI è SOLO UNA GRAN RUBERIA.

LA GENTE ESCE DAI PRONTO SOCCORSI E MUORE COME AL NORD E AL SUD.

MEGLIO NON AGGIUNGERE ALTRO.

S P 11.05.10 16:41| 
 |
Rispondi al commento

QUALCUNO HA DETTO:

"I CLANDESTINI ABITUALMENTE DELINQUONO!"


IO DICO CHE:

"MOLTISSIMI REGOLARI CON IL LAVORO, DELINQUONO

COMUNQUE!"
----------------------------------------------


SOPRATTUTTO I RAZZISTI DEL NORD ITALIA!!!!!

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 11.05.10 16:38| 
 |
Rispondi al commento

L'UNITA' D'ITALIA?


QUANDO MAI E' ESISTITA QUESTA DISGRAZIA PAZZESCA

SE NON SULLE CARTINE GEOGRAFICHE?

-----------------------------------

HAI RAGIONE FACENDO L'ITALIA AVETE FATTO UNA

DISGRAZIA PAZZESCA MA NON SULLE CARTINE

GEOGRAFICHE MA NELLE VITE DI MILIONI DI PERSONE

DEL REGNO DELLE DUE SICILIE.

NON VI E' BASTATO IL FURTO AI DANNI DEL SUD CON

LA SCUSA DELL'ITALIA ORA NE VOLETE FARE UN'ALTRO

CON IL FEDERALISMO FISCALE!!!

CI AVETE ROTTO I COGLIONI LADRI PEZZENTI

MANGIAPOLENTA!!!!!!

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 11.05.10 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'UNITà DELL'AMERICA ?

CHE BOIATA PAZZESCA !

DOVEVANO ESISTERE 2 STATI UNITI D'AMERICA !

USA1 E USA2

CHE CONTINUAVANO A FARSI LA GUERRA, PERCHè LE SCARPE FABBRICATE AL NORD E AL SUD DIFFERIVANO COME GRANDEZZA PUR AVENDO LA STESSA NUMERAZIONE !

S P 11.05.10 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Irene, 15 anni, giovane dirigente Leghista.
Pare la più giovane.

"La vice coordinatrice dei leghisti Under 30 è determinata come una quarantenne, a scuola non scrive la parola musulmani, ma mette i puntini di sospensione perché non meritano di essere nominati. Vuole la castrazione chimica e definisce l’Unità d’Italia una “impresa di quattro briganti”.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 11.05.10 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poniamo per ipotesi che abusi delle forze dell'ordine o anche altri reati di pubblici ufficiali fossero monitorati in continuo dai mass media, magari con tanto di telecamere e registrazioni.

Poi immaginiamo che ci fossero degli uffici appositi per analizzarli.

Poi si passa alla terza fase: tutti puniti!

Ma poi si scopre che non si possono punire tutti, anzi si scopre che non si possono processare tutti, anzi si scopre che non c'è abbastanza personale per la sola visione dei reati.

Insomma, forse c'è qualcosa in questa realtà che non quadra.

Sarebbe meglio forse: "al contadino non far mai sapere quanto è buono il formaggio con le pere.."

Il fatto di rendere una persona troppo vicina al benessere porta quella persona ad afferrare ogni situazione che la renda appunto libera di godersi la vita.

Quindi ci vorrebbe uno stato repressivo per vocazione.

Nessuno escluso, si fanno gli esami, anche quelli clinici, per mandare avanti ognuno la propria carretta, chi è povero e magna, lui non lo sa, ma ha un gran culo.

s p 11.05.10 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Pedofilia, il Papa a Lisbona: a Fatima annunciate le sofferenze della Chiesa

«Oggi vediamo in modo terrificante che la più grande persecuzione della Chiesa viene dall'interno, dai peccati che ci sono dentro la Chiesa stessa, e non dai nemici fuori.

***

Qua senza gli extra-terrestri siete nella cacca.
Manco vi riconoscete allo specchio.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 11.05.10 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Odiare i mascalzoni è cosa nobile.

Marco Fabio Quintiliano

http://it.wikipedia.org/wiki/Marco_Fabio_Quintiliano


Anche le forze di polizia potrebbero essere tentate di costituire delle lobby di potere.
Cioè potrebbero non lavorare più.
E' chiaro che per smontare le lobby ci vogliono tanti soldi che non ci sono.

Non c'è da meravigliarsi nè scandalizzarsi di ciò.

Basterebbe che il governo concentrasse le proprie attenzioni sulle priorità.

Ma come nella musica, i bravi sono quelli che giocano meglio.

Chi non è stato mai bambino dovrebbe essere allontanato dagli altri, se non altro per non fare danno, o al momento che lo fa.

s p 11.05.10 15:47| 
 |
Rispondi al commento

l´uomo é ancora troppo primitivo.ancora pensa che gli speculatori siano degli dei che ogni tanto compaiono e puniscono l´umanitá

nello giubini 11.05.10 15:42| 
 |
Rispondi al commento

http://bologna.repubblica.it/cronaca/2010/05/11/news/favia_si_mette_alla_guida_dell_opposizione_controlliamo_noi_la_giunta_il_pdl_non_lo_fa-3976781/

Favia si mette alla guida dell' opposizione
"Controlliamo noi la giunta, il Pdl non lo fa"
"C' è stato un tacito accordo tra i due principali partiti per escludere il Movimento 5 stelle". "Il budget di ogni gruppo va messo online, l' Idv non lo mostra nemmeno ai suoi iscritti"
di ELEONORA CAPELLI

«Non vogliono farci controllare i conti, questa è la verità. È inutile dare di nuovo gli incarichi di garanzia al Pdl che in questi anni evidentemente non ha controllato proprio niente, dai rimborsi chilometr ici alle missioni. Adesso chiediamo la presidenza della commissione Bilancio, anche noi facciamo opposizione». L' ingresso dei "grillini" in assemblea regionale è all' insegna delle polemiche per il movimento che si considera «la vera opposizione basata sulla trasparenza, dopo il Delbono-Gate».

Appoggiati dagli attivisti in elmetto bianco e maglietta del Movimento 5 Stelle, ieri i due neo consiglieri della lista di Beppe Grillo hanno protestato a gran voce durante l' insediamento dell' assemblea legislativa per l' esclusione dai posti riservati all' opposizione. Le poltrone in ballo sono cinque e i tre posti nell' ufficio di presidenza sono stati assegnati ad esponenti di Pdl e Lega. Così Enrico Aimi (Pdl) è stato eletto vicepresidente Roberto Corradi (Lega Nord) sarà segretario e Luca Bartolini (Pdl) questore. Adesso per l' opposizione rimangono solo la presidenza della Commissione bilancio e di quella statuto ma già si fanno i nomi di Marco Lombardi (Pdl) e Silvia Noè (Udc).

(continua al link)

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 11.05.10 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Cari Italiani,
Come pretendere e propagandare l'unità di una Italia rappresentata da codesta classe politica?
Vengono eletti dei mafiosi? SI'.
Chi non lo è lo diventa, accettando un'offerta che non si può rifiutare? SI'.
La corruzione dilaga? SI'.
Gli sprechi mirati continuano? SI'.
Il degrado culturale e sociale continua? SI'.
Si cerca di cambiare la situazione? TROPPO POCO.
Siccome sembra(va) esserci un collegamento tra i votanti e i votati credo che una gran parte di Italiani non abbia più desiderio di unità, desiderosa di non venire condannata dai nostri indebitati figli, e dalla storia, di connivenza mafiosa o, men che meno, di "concorso esterno (ah! ah! ah! ah! che bellissima invenzione tutta italiana) in associazione mafiosa".
Tutti gli sforzi di tenere insieme tutti i cittadini da parte di questa politica suonano come un canto del cigno se l'orchestra e la musica non cambiano.
Che il Cielo ce la mandi buona.

catto leghista 11.05.10 15:33| 
 |
Rispondi al commento

In Italia siamo i primi per dismissioni di attività statali.

I poliziotti prendono a ceffoni persino chi passa
per caso, oppure abita lì dove accade qualcosaltro.

Allora viene da chiedersi perchè non mettere dentro certi facinorosi tifosi?
E' chiaro che non ci sono carceri nemmeno per chi merita tanta prigione.

Allora, non investi nemmeno nella costruzione delle carceri?

Certo! non ci sono i soldi!

E allora, perchè non investi nell'educazione e nella scuola?

Perchè non ci sono i soldi!

E allora, poi i poliziotti cosa debbono risolvere?

Potrebbero fare "corto circuito" per la potenza da sviluppare per correggere il tutto!

Difatti, i poliziotti potrebbero a loro volta infrangere in continuo la legge.

Tutti lì a incoraggiare chissà quali comportamenti chiaramente confusionari. Sperando in chissà quali risultati.

Ma non ci sono risultati.

I soldi vengono a mancare allo stato che ripiega nei tagli continui.

Ma dirò di più.

Le pensioni (inps) in italia sono nell'ordine del 15% in meno risptto agli altri stati UE.

Eppure si vocifera che mancano i soldi.

I soldi ovviamente sono spesi dalla casta principale e da quelle secondarie.

Le lobby sono i padroni di cucuzze e cucuzzari.

La gente non può far conto nemmeno se intervengono le forze dell'ordine in funzione di una chiamata urgente. Ti dicono che ci vuole il sangue!

La società ha rotto ?

La società in realtà non può dare più nulla, visto che non c'è alcuna conservazione, benchè meno della stessa integrità genetica.

Non è applicabile perciò la frese "l'importante è la salute".

Tale detto è applicabile solo ai vecchi, i giovani abbisognerebbero di formazione.

L'italia ha bisogno di giovani formati.


s p 11.05.10 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTOOOO MANCAAAA?!?!?!?!??!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.10 15:31| 
 |
Rispondi al commento

In Italia gli stipendi più bassi d'Europa.

Bertolaso lascia e scappa col malloppo verso altre comode poltrone. Scajola lascia e si tiene la casa al Colosseo cercando di capire chi gliel'ha pagata e poi s'è pure permesso di ristrutturargiela, a sua insaputa. Berlusconi resta, ma... 'passa' alla ex-moglie alimenti che farebbero la fortuna di qualsiasi 'lavoratore' salariato. D'Alema si 'irrita' perchè qualcuno gli ricorda di aver avuto la casa popolare usufruendo di una corsia preferenziale che gli permise di scavalcare in graduatoria chi era prima di lui e chi ne aveva più diritto. Bossi piazza nella 'pappatoja romana' - che tanto 'schifa' - il suo degno erede, il figlio. E quelli dell'opposizione? Aspettano che arrivi... il loro turno! La politica è una delle più importanti attività del Paese. Non soffre la crisi, i suoi addetti aumentano ogni anno. I loro stipendi crescono e non temono licenziamenti. La politica è il primo settore improduttivo, ma il meglio retribuito! Intanto "la gente perbene" affonda, destinazione Grecia. Stipendi e pensioni falcidiati dall'euro, prezzi al consumo triplicati, evasione ed elusione ai massimi storici e quei pochi risparmi - messi da parte con tanti sacrifici - mangiati dalle banche!

>>> VIENI ANCHE TU A DIRE LA TUA SU:


*****
da l'unità
Ocse, salari: l'Italia peggio Grecia, Irlanda e Spagna

I salari netti italiani sono mediamente inferiori non solo a quelli di Paesi come Stati Uniti, Germania, Francia, Regno Unito, ma anche agli stipendi di altri Paesi europei che sembrerebbero in maggiori difficoltà economiche, come Grecia, Irlanda e Spagna. È quanto risulta dal Rapporto Ocse Taxing Wages, prendendo in considerazione la tabella sul salario medio di un singolo senza carichi di famiglia (calcolata in dollari e a parità di potere d'acquisto). I salari italiani risultano però più generosi rispetto a quelli dei portoghesi, polacchi, ungheresi. In coda alla classifica i messicani.
L'Italia si colloca per gli stipendi al 23/o posto, con guadagni inferiori al 16,5% rispetto alla media dei trenta Paesi che fanno parte dell'organizzazione di Parigi. I dati sono riferiti al 2009 e l'Italia si colloca nella stessa posizione dell'anno precedente.

Il salario annuale netto del lavoratore medio è in Italia di 22.027 dollari, contro i 26.395 della media Ocse, i 28.454 della Ue a 15 e i 25.253 della Ue-19. La classifica riguarda il salario netto annuale medio di un lavoratore single senza carichi di famiglia. È calcolato in dollari e a parità di potere d'acquisto.

Se si guarda alla classifica del guadagno medio di un lavoratore con famiglia, unico percettore di reddito con a carico coniuge e due figli, il reddito netto degli italiani sale a 26.470 euro ma resta inchiodato, anche in questo caso, al 23/o posto della classifica Ocse.

Lalla M., Arezzo
*****
------------------------------------------

Lo stipendio netto dice poco, bisognerebbe avere il paragone con lo stipendio LORDO.

Solo cosi' si puo' sapere quanto lunghe sono le mani dei rispettivi governi.

La differenza e' nello stabilire se il "padrone" paga poco o lo stato ruba molto.

E scusate se e' poco!

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 11.05.10 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciancimino jr: «Per mio padre Berlusconi
era la più grossa vittima della mafia»
Tuo padre era un mafioso e berlusconi pure, le vittime erano gli altri, quelli uccisi.

cesare beccaria Commentatore certificato 11.05.10 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciancimino, 'Berlusconi vittima mafia'

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2010/05/11/visualizza_new.html_1791205290.html

Amen.

alessandro a., milano Commentatore certificato 11.05.10 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Nucleare: Ogni tanto fa comodo ricordare le effettive ragioni del NO. Non si tratta di pretesti!

Vantaggi del nucleare (fissione nucleare):
1) Non produce co2 noto gas serra.

Svantaggi:

1) SCORIE: restano attive per migliaia di anni, è chiaro che non esistono ne contenitori, ne siti sicuri in tale scala temporale (chi può affermare che una zona non sismica oggi lo sia anche nell'anno 25000 dC...). I costi di smaltimento vanno calcolati su 30000 anni.

2) Acqua: una centrale ha bisogno di tanta acqua per raffredare il nucleo, acqua che diventa radioattiva.

3) Costo di smantellamento: I materiali con cui è costruita la centrale restano radioattivi e per i costi vedi anche punto 1, comunque smantellare una centrale nucleare costa molto più che costruirla!

4) Uranio e Plutonio. Già oggi scarseggiano e diminuiranno sempre con relativo aumento dei costi.

5) Pericolo. Se capita un incidente tipo Cernobyl, sappiamo che i danni all'ambiente dureranno milenni, ancora vedi punto 1.

6) Chi più ne ha ne metta.

7) Vaffanculo a tutti quelli che sono a favore:
VAFFANCULO VAFFANCULO VAFFANCULO.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.10 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci andrei cauto col dare del buffone a Berlusconi.

Qualcuno dimentica che nelle "conversazioni private" degli uomini di governo sono stati REGALATI importanti APPEZZAMENTI di territorio a potenze e capitali stranieri... il più piccolo fu LA MADDALENA (figuriamoci gli altri) Andreotti con una stretta di mano la regalò agli yankee... altro esempio? La DAL MOLIN venne ceduta tra una grappa e l'altra all'insaputa dell'intera cittadinanza... le vie energetiche sono state tracciate con accordi SECRETATI con Putin e Erdogan... e via così.

Quindi, invece di prenderlo per il culo, sarebbe bene fargli cagare i contenuti dei nuovi intrallazzi colla Merkel, Brown e Sarkozy... i piloti della nuova crisi socio-territoriale-economica europea non regalano una cippa: parliamo pur sempre di colonialisti!

E se i tre ACCHIAPPATUTTO fanno orecchi da mercante alle sparate del nano una ragione deve pur esserci.

Hasta... e vedemo da svegliasse un po'.

Giorgio Sodano Commentatore certificato 11.05.10 14:50| 
 |
Rispondi al commento

OT (scusate scusate!!)
Ciao a tutti, mi scuso immediatamente per l' OT.
Oggi mi intrometto, per chiedervi un aiuto per un "giovane" blogger esordiente di 62 anni che, dopo una vita lavorativa in giro per il mondo, ha deciso di immortalare i ricordi di questo suo girovagare sulle pagine di un blog, esattamente questo:

http://lavoroeviaggi.blogspot.com/

Ma ha bisogno di un po di incoraggiamento!!
Quindi, anche se ripeto, l' argomento è decisamente OT rispetto a quelli trattati in questo spazio, chiederei a quanti volessero di darci un' occhiata, e di sostenere questa persona che, con la curiosità di un ragazzino, si affaccia al mondo dei blog!
Il blog parla di posti quali le Galapagos, e Johannesburg...

Grazie e scusate ancora,
Luca C.

vajont (per non dimenticare) 11.05.10 14:25| 
 |
Rispondi al commento

(Agenzia ansia)Marroni dopo gli ultimiavvenimenti sui pestaggi si rende necessario un disegno di legge per regolamentare nella piena trasparenza la posizione degli agenti di Polizia,dell'Arma dei Carabinieri,Agenti della finanza ivi compresi Agenti di custodia,che venga predisposto l'uso dei cartellini di identificazione con l'obbligo di esporlo ben visibile in servizio di pattuglia nelle manifestazioni politiche,quelle sportive nei luoghi pubblici fino alla fine del servizio e consentire al cittadino di avere quella sicurezza e garanzia della propria incolumita'denunciando il responsabile alla magistratura.Certo di fare cosa gradita a una democrazia costituzionale mi accingo a portare il disegno di legge alla camera per l'approvazione.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 11.05.10 14:22| 
 |
Rispondi al commento

a Vicenza è situata la più grande base militare statunitense in Italia, base che non è a disposizione della NATO ma soltanto del Pentagono, che vi mantiene un buon numero di testate nucleari.

Mi chiedevo, ma perché piazziamo anche noi una bella base negli usa (e getta)? Perché devono avere sul nostro suolo una loro base del ca**o?
Perché dobbiamo avere a casa nostra delle testate nucleari usa (e getta)? Ma chi li vuole 'sti americani imperialisti? Ok, c'era l'Unione Sovietica - e ammesso e non concesso - poteva avere anche un suo motivo allora. Adesso l'Unione Sovietica non c'è più e finita la guerra fredda...che senso ha avere ancora a casa nostra una base americana del ca...?! Base con tanto di testate nucleari....? Ci vogliono proteggere (e da chi, da loro stessi???), ma volendo anche no...
Già durante la WWII hanno 'legalizzato' la mafia in Sicilia (che gli è servita per 'organizzare' lo sbarco - oltre che in precedenza per controllare il porto di New York ed eliminare il - diciamo - supporto nazista (di terra) agli u-boot tedeschi.

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 11.05.10 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hitler in fondo in fondo un brav'uomo?
No....non ci siamo.

E' più efficace dire che Bersani è un uomo politico intelligente...

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 11.05.10 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è chi si augura l'avvento di un nuovo salvatore del mondo che colpisca "la speculazione e i responsabili che non sono sicuramente i poveri diavoli".

E tanto per rendere più chiaro il concetto, con nonchalance cita a mò di esempio nientepopodimeno che Hitler.

Quello che decise che i responsabili della bancarotta del suo paese erano i poveri diavoli (leggi 6 milioni di ebrei finiti nei forni).

Quando sento un essere umano (?) dire certe cose, giuro, mi convinco che il vuoto assoluto non è un'utopia scentifica, esiste davvero.

Cristina M., Leifers Commentatore certificato 11.05.10 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che schifezza, ancora di più i cimmenti di certa gente

Annunciata Gratisano 11.05.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento

FANCULO AI FILTRI
NON SI PUO' SCRIVERE UN CAZZO!!!

BLOG DI MERDA!!


VEDIAMO SE QUESTO PASSA!!!

Flavio BlueOyster, Parma Commentatore certificato 11.05.10 13:56| 
 |
Rispondi al commento

NON POSSO STARE IN UN BLOG IN CUI QUALCUNO DICE CHE CI VUOLE UN ALTRO HITLER.
O NOI ,PERSONE CIVILI E DEMOCRATICHE
O I FASCIO-NAZISTI!
ATTENDO FIDUCIOSA LA REAZIONE DEGLI ALTRI VIGILANTI DELLA DEMOCRAZIA.LYDIA BORINO
lydia borino, acerra
^^^^^^^^^^^
Io,cara lydia RESTO
Resto perche' a furia di leggere la fuggiasca farmacista in terra teteska.....la capisco.
Capisco le sue frustazioni,capisco perche' nell'arco della sua lunga vita e' stata scaricata da diversi mariti.
Capisco che e' una che entra nel blog per provocare REAZIONI
cosa se ne faccia,poi,non lo so e non lo concepisco.
Capisco che la patrizia in terra tedesca ha ormai raggiunto da anni la menopausa e per sua sfortuna
l'ha aggredita spavaldamente.
quindi.....liberta' di parola (scritta)
e tanta tanta pieta'
e potenza del mouse.....a volte si legge,a volte si oltrepassa velocemente con lo scroll
^^^^^^^^^^^^^^
buon pomeriggio

*fly* ,, ca Commentatore certificato 11.05.10 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sanremo...politica...censura

http://www.youtube.com/watch?v=QasxF-6ZxJ4&feature=player_embedded

canzone censurata
TANTO PAGA PAPI

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.05.10 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Tanto lontano, quanto vicino.
" Il Paese e' dominato da cinque o sei testate. Questi giorni hanno dimostrato come sia facile chiudere il mercato delle opinioni. Non solo non troverai opinioni, ma neppure notizie. "

Aldo Moro, 1978.

http://notivu.blogspot.com/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.05.10 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Isadora Duncan nome d'arte di Dora Angela Duncan, AMore di Sergej Esenin, eccelso Poeta Russo.
A meno che ti riferissi a Isidora, la Miciarossa , Amore di Isidoro.
Isidora > Isadora per poetizzare 'n po'.
Son matto, mi vien così, che ci voi fare...!

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 11.05.10 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nulla c'entra con la mafia, lo stato parallelo, l'antistato e simili tristezze, per altro a molti ben note sin dalle stragi di stato anni '70 e '80.
e non c'entrra nulla nemmeno con le quotidiane violenze delle "loro" forze dell'ordine, ma ...

non si era detto di fare, comunque, una bella festa? che ne è della woodstock in salsa five stars?
non se ne fa nulla?
peccato.

roberto f. 11.05.10 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Il mio Hitler è qualcuno non compromesso con la società attuale, in grado di colpire le vere ragioni della crisi.

Fulvia Broghammer 11.05.10 13.01
--------------------------

Qualcuno personifica il proprio ideale con Ghandi, Martin Luther King, Borsellino, Falcone,...
Per 'altri', invece, Hitler è il messia che deve tornare sulla terra.
Mi viene il vomito.

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 11.05.10 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La prima cosa qui in Italia, è finalmente denunciare apertamente chi ci ha portato nel sistema dell’euro
accettando un cambio della lira con questa moneta del tutto demenziale
Non scrivo i loro nomi perché dovrei farli seguire da epiteti da denuncia
Tutti sanno però chi sono e sono tutti di (sedicente) sinistra

Badate bene, però, della sinistra cosiddetta moderata, “non comunista”, cattolica o azionista, incapace di fare e di pensare

Tuttavia, dov’erano gli ex piciisti?

Si erano appena riciclati dal disastro del socialismo reale avevano cambiato nome, perdendo qualche frangia di sedicenti nostalgici (intrallazzatori che sfruttavano elettoralmente le misere schiere dei veri nostalgici)
oggi tornati all’ovile ormai disperati
ridotti a nulla ma sempre alla ricerca di qualche posticino per i pochi capi rimasti

Questi ex piciisti avevano fatto il salto della quaglia, si erano dati agli Usa e alla Confindustria di Agnelli senza un barlume di autocritica per il loro passato fallimentare

erano diventati i veri scherani di questi nuovi padroni
ma non erano credibili in quanto troppo vicino era questo loro passato

Allora hanno fornito le truppe e si sono messi al seguito di quei tipi dai nomi che non pronuncio
avviando il processo che ci ha condotto nell’attuale situazione

Solo in una breve occasione conil D’Alema furioso (nulla a che vedere con l’Orlando), i piciisti si sono direttamente fatti notare come disponibili nei confronti degli Usa

Altrimenti hanno sempre portato acqua a quei cattolici “di sinistra” e a quegli “azionisti”, fatti passare per i veri autori della Resistenza
che andava rilanciata contro l’ascesa del neofascismo di Berlusconi

..in realtà un personaggio costretto ad entrare in politica per resistere alla promessa di farlo fuori da parte dei piciisti per conto dei poteri forti guidati dalla Confindustria (e da Fiat) e dalla famosa manina d’oltreoceano
che avevano già compiuto il loro pulito colpo di Stato giudiziario

Flavio BlueOyster, Parma Commentatore certificato 11.05.10 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio scrivere questa lettera,per raccontare le mie emozioni:
so bene che questo scritto non è una sentenza ma una certezza.
che stà nello spazio e nel tempo.oggi, rubare ,delinquere,ammazzare,ed essere mafiosi è una certezza,una riflessione.Mi chiedo se serve a qualcosa scrivere,e se sarò scevro di errori,in cui scrivere questo giudizio.
dovrò avere la bianchezza ,la sapienza necessaria, per attribuire tali predicati.
so bene, che dovrò bussare, per poter entrare in punta di piedi,per far capire il mio pensiero,e raccontare con orgoglio la mia ragione.
Arrivai a capire,che la verità è libertà,e che la giustizia non è cieca.
Il popolo ha comminato; voi del klèros sapete dire tante cose su dio, e che per millenni avete predicato. dovete spiegarmi come stanno le cose in questa vita,in democrazia.certe cause si vincono essendo liberi,se capirete non sarete egoisti.
Capirete che è la grande causa del popolo!(m5s)
un oggetto misterioso, che sa pensare al proprio futuro,che si entusiasma, per i capolavori artistici, letterari,che si batte per la giusta causa ,essendo indagatore, csciente,della vita che gli scorre davanti.
agisce con coscienza,e tratta tutti alla stessa maniera.
(dedicato ai politici di tutte le religioni)

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.10 13:22| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=yAYnDj6Vfzk&feature=player_embedded

Regista Tv: "Ci danno i soldi per non farvi pensare".

da vedere

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.05.10 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x ORESTE MORI


NON HO UN QUOTIDIANO PERSONALE E' SUL CORRIERE DELLA SERA DI OGGI 11 MAGGIO A PAGINA 25 DELL'EDIZIONE CARTACEA.

HO LA FORTUNA DI POTER LEGGERE PIU' QUOTIDIANI OGNI GIORNO E CONFRONTARLI, CIO' APRE LA MENTE MOLTO DI PIU' CHE LEGGERE UNA SOLA "BIBBIA".

Andrea Rossi 11.05.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia gli stipendi più bassi d'Europa.

Bertolaso lascia e scappa col malloppo verso altre comode poltrone. Scajola lascia e si tiene la casa al Colosseo cercando di capire chi gliel'ha pagata e poi s'è pure permesso di ristrutturargiela, a sua insaputa. Berlusconi resta, ma... 'passa' alla ex-moglie alimenti che farebbero la fortuna di qualsiasi 'lavoratore' salariato. D'Alema si 'irrita' perchè qualcuno gli ricorda di aver avuto la casa popolare usufruendo di una corsia preferenziale che gli permise di scavalcare in graduatoria chi era prima di lui e chi ne aveva più diritto. Bossi piazza nella 'pappatoja romana' - che tanto 'schifa' - il suo degno erede, il figlio. E quelli dell'opposizione? Aspettano che arrivi... il loro turno! Intanto "la gente perbene" affonda, destinazione Grecia. Stipendi e pensioni falcidiati dall'euro, prezzi al consumo triplicati, evasione ed elusione ai massimi storici e quei pochi risparmi - messi da parte con tanti sacrifici - mangiati dalle banche!
Il peso di tasse e contributi sui salari, il cosiddetto cuneo fiscale che calcola la differenza tra quanto pagato dal datore di lavoro e quanto effettivamente finisce in tasca al lavoratore, è in Italia al 46,5%.


Strumentalizzare le parole di chi scrive e´non capire quello che uno dice.
Io non ho MAI detto che mi auguravo tornasse Hitler, ho detto che ci vorrebbe un altro Hitler per poter fare piazza pulita dei VERI responsabili della crisi economica finanziaria.

Dal momento che a mio parere TUTTI i politici sono compromessi con l´andazzo attuale non vedo molte alternative e soprattutto non credo che la strada intrapresa portera´dei risultati.
Da un lato fare nuovi debiti che si aggiungono ai vecchi, enormi debiti non assicurera´certamente gli investitori, ne´rafforzera´l´Euro.
Ci vorrebbero misure drastiche per assicurarsi che gli stati interessati non interpretino la misura di salvataggio come una licenza a continuare sulla stessa strda.
D´altra parte attuare misure drastiche come l´aumento della tassazione o la riduzione drastica delle spese non sortira´gli effetti pensabili.
L´economia gia´in recessione non potra´che peggiorare, quindi aumentare le tasse del 20% potrebbe significare anche una riduzione delle entrate aumentando la disoccupazione e riducendo la produzione.
L´unica misura parzialmente indolore a mio parere e´colpire la speculazione e i responsabili che non sono sicuramente i poveri diavoli.
Questo e´SICURAMENTE quello che nessuno vuole fare.
E´comodo colpire i sintomi e non il vero male.
Il mio "Hitler" e´qualcuno non compromesso con la societa´attuale, in grado di colpire le vere ragioni dela crisi.


“UN ALTRA VITTORIA DI SILVIO MAGNO”

Anche questa volta lo stellone ha assistito gli Italiani, a quanto sembra la manovra economica architettata a Bruxelles per salvare l’euro, “HA AVUTO SUCCESSO”.

Le banche ed istituzioni finanziarie, che hanno speculano contro gli “APPESTATI D’EUROPA”, hanno “RICEVUTO LE GARANZIE CHE CHIEDEVANO, NON CI SARÀ NESSUN DEFAULT FRA I PAESI ADERENTI ALL’EURO”, così potranno continuare fare investimenti ad alto rischio ed ad alta redditività come quelli con titoli greci, con però “LA GARANZIA DALL'EUROGRUPPO, I GOVERNI CI METTERANNO I SOLDI DEI CITTADINI COME GARANZIA E LORO CI SPECULERANNO A RISCHIO ZERO”.

Ma per l’Italietta rincoglionita dal “L’INCANTATORE DI CONIGLI”, si tratta di una “VITTORIA DI PIRRO”, abbiamo solo avuto un rinvio dell’inevitabile, nascondere la mondezza sotto il tappeto è solo un trucchetto che ci servirà solo a guadagnare un po’ di tempo, nulla di più.

“SE QUALCUNO CREDE DAVVERO CHE LA GERMANIA, SI’ FACCIA CARICO DEI NOSTRI DEBITI SI’ SBAGLIA DI GROSSO”, tanto più ora che la Merkel a causa di questa crisi dell’euro, ha pagato un prezzo salatissimo perdendo le elezioni in Nordreno-Westfalia.

“E UN ANGELA MERKEL INVIPERITA”, per questa sconfitta elettorale, d’ora in poi non farà più nessuno sconto alle “CICALE D’EUROPA” e farà pesare tutta la sua forza politica ed economica per chiedere agli “APPESTATI D’EUROPA”, manovre di rientro dal debito pubblico che per gli Italiani si trasformeranno in “LACRIME E SANGUE” a causa del nostro mostruoso debito pubblico.

“SIAMO STATI RIMANDATI A SETTEMBRE, MA ALLA FINE DOVREMO FARE I CONTI CON LE NOSTRE FINANZE ALLEGRE E NON SARA’ UNA PASSEGGIATA”.

“E VAI, UN SUCCESSO DIETRO L’ALTRO”.

Paolo R. Commentatore certificato 11.05.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con il censimento delle auto blu,per me brunetta lo fregano...le riverniciano di un altro colore!haahahahahahahahahahha,povero brunetta e che cazzo di rappresentanti abbiamo!!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 11.05.10 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEMOCRAZIA IN PERICOLO ??

MA ANDATE TUTTI A FARE IN CULO LA DEMOCRAZIA IN ITAGLIA NON E' MAI ESISTITA !!

------------------------------------

non è mai esistita perchè da 40 anni abbiamo solo pensato al rispettivo "orticello"....fregandocene dei fenomeni degenerativi in atto....

prima eravamo incollati alla TV...ora ci pavoneggiamo con internet....in pratica siamo italiani solo quando 11 miliardari descolarizzati corrono dietro la palla !!

è un pò tardino per reclamare democrazia....siamo ormai facile pastura per scaltri pappopolitici NESSUNO ESCLUSO....

peppino garibaldi 11.05.10 12:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Sempre interessantissime le dissertazioni di Marco. Un solo appunto: la forma scritta non potrebbe passare prima per una veloce revisione? Sempre più spesso si trovano dei periodi che neanche alla terza lettura diventano decifrabili!
(Sono l'unico ad avere questa difficoltà?)

Marco B. Commentatore certificato 11.05.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma, 10 maggio 2010 -

Non c'è niente da fare: quelli che stanno dentro il Palazzo non capiscono che la gente ne ha abbastanza dei loro privilegi e, anziché proporre di tagliarli, addirittura c'è chi chiede di aumentare gli stipendi dei parlamentari che attualmente oscillano attorno ai 15 mila euro mensili, benefit esclusi.

Argomenta l'on. Giorgio Stracquadanio: " Credo che, se lavorano e se si impegnano, i parlamentari debbano essere pagati di piu'.
Auspico un sistema che ne controlli il rendimento, la resa.
Giusto punire i pochi fannulloni, ma quelli che si impegnano devono poter essere premiati secondo i principi meritocratici.
Fra tutti solo una settantina non lavorano. O meglio: fanno altri lavori.
Gli altri sgobbano eccome''.

http://quotidianonet.ilsole24ore.com/politica/2010/05/10/329743-casta_ultima_vergogna.shtml


Stracquadanio si fa riconoscere sempre per le sue..........str......te!

cettina d., isola Commentatore certificato 11.05.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON POSSO STARE IN UN BLOG IN CUI QUALCUNO DICE CHE CI VUOLE UN ALTRO HITLER.
O NOI ,PERSONE CIVILI E DEMOCRATICHE
O I FASCIO-NAZISTI!
ATTENDO FIDUCIOSA LA REAZIONE DEGLI ALTRI VIGILANTI DELLA DEMOCRAZIA.LYDIA BORINO

lydia borino, acerra(na) Commentatore certificato 11.05.10 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@@ Andrea Rossi,non ho trovato l'articolo del nucleare sul Pompiere della Sera!!Hai un giornale personale???
Questi sono gli articoli di oggi:

11:38 CRONACHEL'Enea annuncia: polveri su Piemonte, Liguria e gran parte della Lombardia entro le ore 14 di oggi. Entro sera raggiungerà anche Veneto, Emilia Romagna, Toscana e alto Lazio
Schiphol, allarme incendio su un Boeing. Fuga con gli scivoli

11:08 CRONACHECollegno (Torino), la donna colpita stamane all'interno degli uffici del consultorio. L'uomo è stato arrestato dopo il delitto. La coppia, con due figli, si stava separando Rifiutato da ragazza, le dà fuoco. Condannato 26 volte, era libero

09:33 CRONACHELieve sisma nella notte, molte telefonate dei cittadini allarmati. L'epicentro in provincia di Bergamo in un punto tra i territori di Selvino, Aviatico e Albino, in Val Seriana

10:17 CRONACHEIl direttore del Tg1 sanzionato per la titolazione su Mills. Il leader del Pd per le frasi offensive a Sallusti

20:15 CRONACHELa giunta comunale del capoluogo giuliano vuole evitare effetti imbarazzanti causati dal vento. I resti dei defunti potranno essere gettati non solo a terra ma anche in mare

17:17 CRONACHELa Barsanti di Massa Carrara manda una lettera di contestazione che dettaglia gli spostamenti del dipendente. I sindacati: denunceremo. L'azienda respinge le accuse M. Gasperetti

14:37 CRONACHEUn uomo travestito da Snoopy e armato di una pistola ad acqua ha cercato di far evadere un parente dal carcere

09:34 CRONACHEPaolo Schiavone, in viaggio di nozze, è stato arrestato su una nave. L'organizzazione imponeva il monopolio
dei trasporti di frutta ai commercianti del Centro SudVideo

11:05 CRONACHEDopo lo stop di domenica mattina, voli regolari. Disagi e cancellazioni a Fiumicino, Malpensa e Linate. Video
Arrivi e partenze di Malpensa, Linate e Fiumicino: LA MAPPA L'aggiornamento dei voli dal sito dell'Alitalia- Guarda

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 11.05.10 12:20| 
 |
Rispondi al commento

ITAGLIANIIIIII GENETICAMENTE LADRI E VIGLIACCHI !!

SIETE GIA' DA TEMPO NELLA DISCARICA MERDONA DELLA STORIA !!

carlo raggi 11.05.10 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno, vorrei data la recente separazione di Silvio Berlusconi fare un attimo due conti con voi.
Quando è successo quel casino perchè avevano messe in rete libera le dichiarazioni di tutta Italia, tra le dichiarazioni cera anche quella di silvio il quale dichiarava 28 milioni di euro, fin qui tutto ok.....

28 milioni di euro diviso 12 sono 2 milioni 333 mila 333 euro al mese, e fin qui tutto ok....

Allora io mi domando... pechè il popolo italiano è cosi coglione ma cosi coglione da non farsi una semplice domanda del tipo: se berlusconi guadagna 2.333.333 milioni di euro al mese COME CAZZO FA LA "EX" MOGLIE A CHIEDERE 3.500.000 MILIONI DI EURO AL MESE DI MANTENIMENO?????????

Se chiede quella cifra è perchè LEI SA che Berlusconi guadagna MOLTO MA MOLTO di più di quello dichiarato??????????

Allora vorrebbe dire che il primo che evade tasse in questo paese è proprio lui??????

Ma porca miseria ma ce la vogliamo dare una svegliata e smetterla di farci mettere il dito nel culo da questi maledetti ladri infami oppure no??????

Ci fanno multe ci perseguitano a vita ci rovinano l'esistenza se usciamo da una gelateria senza lo scontrino di 1 euro PERCHé RUBIAMO ALLO STATO...
e le false dichiarazioni dei "grandi" di Italia?????

Perchè nessuno controllo questa situazione di Berlusconi invece di romperci le palle a noi per uno scontrino di merda????

Mi vergogno sempre di più di questa situazione italiana MI FA SCHIFO.

cristian siani 11.05.10 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dedicato a brunetta che non conosce il numero delle auto blu, lascia stare lo stato, pensa ai comuni, provincie e regioni, 8.200 enti circa, moltiplicato per una media bassa di sei assessore e fanno 49.200 assessori, fai in media due assessori una auto e sono 24.600 auto soltanto negli enti locali, stima con difetto.
Buffocncello di un Brunetta, solo tu che sei intelligente e socialista, professionista e professore, non conosci nulla del tuo ministero.

cesare beccaria Commentatore certificato 11.05.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOMANI TOCCHERA' A VOI O AI VOSTRI FIGLI E NON POTRETE FARCI UN CAZZO !!

ITAGLIANI POPOLO DI GENETICAMENTE LADRI E VIGLIACCHI !!

carlo raggi 11.05.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento

DEMOCRAZIA IN PERICOLO ??

MA ANDATE TUTTI A FARE IN CULO LA DEMOCRAZIA IN ITAGLIA NON E' MAI ESISTITA !!

LICENZA DI UCCIDERE PER I SERVI DELLA MAFIA E DELL'USURA !!

GUGLIOTTA, ALDROVANDI,CUCCHI E GLI ALTRI ASSASSINATI DALLA FECCIA IN DIVISA !!

POPOLO DI SMIDOLLATI DEL CAZZO !!

carlo raggi 11.05.10 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione




Stretta sulle auto blu
Si inizia con il censimento...
Brunetta pretende di supplire ai suoi deficit con gli scoop.... e questo è governare?

cesare beccaria Commentatore certificato 11.05.10 12:03| 
 |
Rispondi al commento

DALLA TORREY CANYON A OGGI

La Torrey Canyon era la prima petroliera (liberiana) capace di trasportare 120,000 tonnellate di petrolio greggio, si arenò al largo della Cornovaglia nel 1967 causando un disastro ambientale.

Per evitare altri danni alle coste francesi e inglesi, dato che il mare mosso impediva un intervento adeguato, il governo inglese diede ordine alla RAF di bombardare la nave ed incendiare il petrolio fuoriuscito.

Nel 1967 avevo 13 anni.
Due anni dopo, alle superiori, parlai della tragedia ecologica all'assemblea degli studenti denunciando la totale indifferenza di studenti, insegnanti e media nei confronti del problema.
Fui accusato dallo studente conduttore dell'assemblea di essere un reazionario perché pensavo alla natura (la visione della natura come "cosa" poco di sinistra, anzi reazionaria, era molto in voga in quegli anni)... mentre erano altri i problemi. A conclusione mi fu detto dall'illuminano studente più anziano che la natura era capace di difendersi da sé. E li il discorso si chiuse.
Il suddetto studente più anziano fece poi una apprezzabile carriera politica.

Come vedete...
il ritardo a vedere i problemi reali, in Italia, è uno sport che viene da lontano.
Peccato che i ritardi costino in termini di qualità di vita e di vite stesse.

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.10 11:55| 
 |
Rispondi al commento

da l'unità
Ocse, salari: l'Italia peggio Grecia, Irlanda e Spagna

I salari netti italiani sono mediamente inferiori non solo a quelli di Paesi come Stati Uniti, Germania, Francia, Regno Unito, ma anche agli stipendi di altri Paesi europei che sembrerebbero in maggiori difficoltà economiche, come Grecia, Irlanda e Spagna. È quanto risulta dal Rapporto Ocse Taxing Wages, prendendo in considerazione la tabella sul salario medio di un singolo senza carichi di famiglia (calcolata in dollari e a parità di potere d'acquisto). I salari italiani risultano però più generosi rispetto a quelli dei portoghesi, polacchi, ungheresi. In coda alla classifica i messicani.
L'Italia si colloca per gli stipendi al 23/o posto, con guadagni inferiori al 16,5% rispetto alla media dei trenta Paesi che fanno parte dell'organizzazione di Parigi. I dati sono riferiti al 2009 e l'Italia si colloca nella stessa posizione dell'anno precedente.

Il salario annuale netto del lavoratore medio è in Italia di 22.027 dollari, contro i 26.395 della media Ocse, i 28.454 della Ue a 15 e i 25.253 della Ue-19. La classifica riguarda il salario netto annuale medio di un lavoratore single senza carichi di famiglia. È calcolato in dollari e a parità di potere d'acquisto.

Se si guarda alla classifica del guadagno medio di un lavoratore con famiglia, unico percettore di reddito con a carico coniuge e due figli, il reddito netto degli italiani sale a 26.470 euro ma resta inchiodato, anche in questo caso, al 23/o posto della classifica Ocse.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.05.10 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi mi sono fatto un pò di buon sangue :ho letto il "Passerotto,non andare via" riferito a James Bond..i;hahahha!!!Ciao marco sei grande!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 11.05.10 11:44| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno di massimo gramellini

Che giorno è?
condividi [facebook] twitter
Alla ricerca dell’ultima foto di un cormorano imbrattato di petrolio, la nostra redazione ha ripescato dall’archivio un vecchio giornale. Sotto l’immagine straziante della povera bestia, il titolo d’apertura annunciava il disastro ecologico: settantamila tonnellate di greggio perse da una petroliera. Pensavamo che le affinità coi giorni nostri fossero finite lì, quando lo sguardo ci è caduto sul secondo titolo della prima pagina: «I veti incrociati gelano il dialogo sulla giustizia». Gli occhi di tutti sono corsi alla data: mercoledì 20 novembre 2002, quasi otto anni fa. Eppure il ministro Tremonti annunciava una manovra lacrime e sangue anche allora. E a pagina 5, non ci crederete, «Mezza Quercia prende le distanze da Fassino». Esattamente come oggi mezzo Pd, mentre l’altro mezzo le prende da Bersani. Dopo aver solcato con le pupille sbarrate «La Lega preme per il federalismo fiscale», una pagina monografica su Ciancimino e una sulla mancanza di pluralismo dell’informazione, siamo finalmente approdati agli Esteri: «Europa, la grande malata». Inseguiti dalle notizie zombi, abbiamo cercato rifugio negli Spettacoli, dove era in corso una polemica sull’eccesso di cattivo gusto in tv. Lo sport, invece, era dominato dalla protesta dei tifosi giallorossi. «Verso la Roma c’è malanimo».

La faccio breve. Per trovare qualche differenza fra il giornale del 2002 e quello di stamattina abbiamo dovuto cercare una foto di Berlusconi: gigioneggiava con Schroeder a pagina 10 ed era molto più vecchio.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.05.10 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Russia:
44 morti e 46 dispersi in miniera,

Mauro Medeot

--------------------------------------

ECLIPSE... 165 METRI
PELORUS... 114 METRI
LE GRAND BLEU... 112 METRI
ECSTASEA... 85 METRI
SUSSURRO... 48 METRI

SONO I 5 YACHT DI PROPRIETA' DEL MAGNATE RUSSO ABRAMOVICH, IN PARTE PROPRIETARIO DELLA MINIERA DI CARBONE DOVE E' AVVENUTA LA TRAGEDIA.
IO SONO UN ANTICOMUNISTA CONVINTO... PERO' A VOLTE MI VIENE DA PENSARE. UN COMUNISMO SENZA LE ABERRAZIONI CHE ABBIAMO VISTO, NON STAREBBE POI TANTO MALE, ALMENO PER UN DECENNIO.
Tanto tutti questi magnati erano pappa e ciccia col comunismo di quei tempi. Qualcuno come Putin era addirittura a capo del Kgb.
Caduto l'impero si sono spartiti tutto. A noi ci rimandono i libri neri di un Arcoriano che faceva affari con loro.

http://i3.tinypic.com/4i5zuci.jpg

vito. farina Commentatore certificato 11.05.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Isidora

http://www.youtube.com/watch?v=7BLNpdX-NZs

Arzân 11.05.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Crisi, scontri e violenze ad Atene: tre morti e una banca incendiata. Non svelatemi il finale, aspetto che esca in Italia.

(Tre persone sono morte soffocate. E dove, se non in una banca?)

Moody’s conferma il rating dell’Italia. È sempre “Ah Ah Ah”.

(Nessun problema sui bond italiani: potete continuare a usarli per incartare i giornali)

spinoza

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.05.10 11:39| 
 |
Rispondi al commento

1. TNT, gruppo olandese attivo nel settore delle spedizioni espresse e nei servizi logistici, nel primo trimestre del 2010 ha totalizzato ricavi pari a 2,75 miliardi di euro, +12,4% a/a, e 143 milioni di profitti, quasi il doppio rispetto ai 76 milioni dello stesso periodo del 2009. (finanza.it.msn.com 3 maggio 2010)
2. La Tnt chiude Licenziati nove dipendenti. Licenziamento in vista per i dipendenti della “Tnt corriere espresso nazionale e internazionale” che operano nelle sedi di Oristano e di Nuoro. Sono già pronti a fare i bagagli 5 operatori oristanesi e quattro nuoresi (L'Unione Sarda Domenica 18 aprile 2010/pietro caria))

luttazzi.it

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.05.10 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


“VADO A FARMI SCOPRIRE
DALL’AMERICA”



Dove sono gli sguardi / sofferti ma fieri,
i sorrisi spontanei / leali e sinceri?
i volti a fatica / ma lontani dal pianto,
le madri tranquille / che allattano un canto?
i bimbi dei giochi / gli anziani che sanno,
le ragazze da uomo / i guerrieri che vanno?
dov’è il campo del fuoco / del Grande Mistero,
il centro del Cerchio / la ricerca del vero?
coloro che accolsero / con cuore leale
il m’io navigante / venuto dal mare?
gli atei di Psiche / e d’ogni rovella,
dov’è oggi finita / la mia caravella?
Io sono Cristoforo / che torna dal mare
e chiede soltanto / d’impararvi ascoltare.

---

AVVISO AI NAVIGANTI:
Stanno distruggendo ciò che rimane della cultura e dell'arte...
hanno già cominciato a tagliare i fondi e a smantellare.
Intere orchestre e compagnie teatrali sono a rischio.
Artisti d'Italia uscite dalla tana
e tirate fuori gli attributi.

IL TEMPO DEL SILENZIO E' FINITO!

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE GRAZIE e ancora GRAZIE per le notizie di cui ci metti a conoscenza.
Questo è uno spaccato della nostra storia ancora oggi purtroppo nascosto perchè in nessun tg è stata data notizia ed è uno spaccato che riguarda tutti noi e che spero interessi tutti noi perchè abbiamo conosciuto ammirato ed encomiato le gesta di GIOVANNI FALCONE, dei suoi collaboratori e dei suoi assistenti.
Come ha detto giustamente la Litizzetto questo vale più di dieci finali di coppa dei campioni.

giuseppe costanzo 11.05.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Dai che stanno arrivando nomi eccellenti, e pare tutti ministri.

vito. farina Commentatore certificato 11.05.10 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Fate ben attenzione ai trolls (o avatar), che frequentano questo blog; quasi mai sono dai 'cani sciolti' e rispondono per la maggior parte ad un progetto ben determinato ed articolato. Credo che si possano dividere in tre categorie:
- Gli IDIOTI (fulgido esempio ne è il mantovano), sono quelli che digitano maiuscolo, spesso leghisti di bassissima cultura, rifuggono ad ogni tipo di dialogo perché incapaci a reggerlo, sono soliti 'vomitare' vitualmente ogni tipo di offesa e portare avanti idee becere e senza una base riflessiva.
- Gli IDIOTI IN MALAFEDE (vedi l'Ivana), portano avanti discorsi pseudo-ragionati e cercano, con continui copia-incolla, di depistare il normale flusso d'idee proposto da Grillo, su tematiche da stadio o da bar degli alcolizzati; hanno chiaramente una regia politica, pacchiana e facilmente leggibile a causa dei loro bassi livelli di conoscenza praticamente in tutti i campi.
- Gli IDIOTI SUBDOLI E IN MALAFEDE (Flavietta a' biond'), i più 'pericolosi' perché abituati a navigare sott'acqua e con una chiara regia politica; non rispondono mai nel merito, sono sfuggevoli ed evitano accuratamente domande precise. Spesso velano i loro discorsi con finta ragionevolezza per attirare i più grulli.

Unica soluzione a questi 'avvelenatori dei dialoghi' è cancellare, con un 'clicchete', i loro commenti: badate bene non è una questione di democrazia, ma di non essere presi per il culo.
Ricordate che con una goccia di veleno al giorno, si inquina anche il mare.

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 11.05.10 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA CEI FRENA BOSSI:

'il federalismo fiscale fallirà'

Cari padani, spero per voi che la Cei stia solo facendo un'amara previsione, e non che voglia mettervi i bastoni tra le ruote.
Altrimenti so' cazzi acidi, quelli sono potenti.
Credete che abbiano già dimenticato che Bossi, qualche anno fa, andava dicendo che voleva vederli scalzi e vestiti di solo saio?
Certe dichiarazioni si pagano care.

vito. farina Commentatore certificato 11.05.10 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eridano il Bifolco dopo aver salvato il 'posticino' del figlio imbecille , con Tremonti della Montagna di Debiti e di Condoni ha salvato il culo di Papi il Sodomita.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 11.05.10 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Angelina, ho freddo, tanto freddo.

E non c'è Sole ad asciugar la pioggia
alle mie Lune.

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 11.05.10 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lei Cantava solo all'Aurora.
Dodici ore prima del Cuculo.
Lei era piu' Bella della Figlia.
Perchè sapeva Cantare al Cuore con piu' Acuti.
Lei non Volava come una Farfalla, lei Veniva dal Sole, con Ramoscelli d'Ulivo piantati a Wiesbaden, nel Cuore dell'Opera a Berlino.
Lei aveva il nome della Figlia che le rubo' il suo.
Piccola Colibrì, mi pose entro se ed io la scalciai: vidi accanto la piccola Farfalla....
Le rovistai le segrete stanze al Nido, fatto di Pianoforti e Spartiti, di cliniche e chirurgia.

Non vola il Colibrì, per me: ne abbracciai la figlia al miagolìo di Luna.
Troppa gatta, piange la Farfalla.

T'amero' per sempre, piccola Colibrì, Angelina
del cielo sopra Berlino.
La donna del Lago, canta Mozart, Kostance....
Ed ama Konradin, il mio Gemello perduto....

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 11.05.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento

POLLI IN ESTINZIONE

- Immunita' alle auto blu
- Stragi (di Stato e non)
- Polizia violenta
- Morti sul lavoro
- Famiglie in rovina
- Collusioni
- Abusi di potere
- Classe politica (da destra a sinistra) corrotta
- Assoluzioni assurde (Cfr. ad esempio il 13enne di Enna)
- Legalizzazione dell'illegale
- Diminuzione pensioni
- Possibilita' di lavorare ridotta allo zero
- Cancellazione della cultura
- Sanita' allo sfascio
- Nucleare
- Privatizzazione delle forze armate
- Monopolizzazione/censura dell'informazione
- Cementificazione selvaggia
- Pedofilia protetta

... e queste sono solo alcune delle cose ci costringono a subire.

Ma cos'altro ci devono fare prima di scendere in piazza?
Quanto ancora si deve sopportare? In quanti ancora devono morire senza colpe? Quanta gentilezza e rispetto dobbiamo ancora dare a questa gente?

Lo dicevo: siamo gia' estinti ma ancora non ce ne siamo accorti.

PolloMannaro

Pollo Mannaro (pollomannaro), Milano Commentatore certificato 11.05.10 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Russia:
44 morti e 46 dispersi in miniera,
Putin ordina inchiesta approfondita

"approfondita"?

mi sembra giusto, parlando di miniere....

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

piove, governo nano....

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 11.05.10 10:57| 
 |
Rispondi al commento

"BERSANI APRI AL NUCLEARE"

72 "intellettuali" e politici vicini al centrosinistra scrivono a Bersani invitandolo ad approvare le nuove centrali nucleari, chi sono ? Tra gli altri Margherita Hack, Chicco Testa, Franco De Benedetti (il cavallo di troia del suo fratellino...), Umberto Veronesi etc etc...

Ma questa notizia i repubblichini lettori di "Repubblica" non la sapranno mai, infatti la si trova sul Corriere della Sera di oggi ma non la si trova su Repubblica dove in compenso c'e' un'intera pagina dedicata a due padri gay che grazie ad un utero in affitto avranno un bambino...ah ! i progressi della tecnica...!

Questa e' "Repubblica", vediamo se Beppe Grillo che e' contro il nucleare dara' questa notizia o la insabbiera' come l'ha insabbiata il quotidiano di Carlo De Benedetti.

Andrea Rossi 11.05.10 10:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eppoi Berlusconi dice che la mafia non esiste ed è solo cattiva letteratura o cattiva televisione. Intanto Fede attacca Saviano. Comincia sempre così, con la diffamazione ed il discredito morale (le classiche manovre di isolamento dal resto della società civile) e finisce sempre che poi siano assassinati. Fossi Saviano mi preoccuperei. Sul caso dell'Addaura intanto è partita la disinformazione. Si muove il senatore Jannuzzi del PDL (ex-giornalista alla Sallusti) già condannato per diffamazione.

Cappuccetto Rosso 11.05.10 10:32| 
 |
Rispondi al commento

siccome i nostri governanti con la scusa della crisi cercheranno di fare tagli sanguinari su servizi, pensioni e lavoro, non ne vedono l'ora, bisogna che i parlamentari di buona volonta' allestiscano un piano B da portare in parlamento rendendolo pubblico sui vari programmi televisivi (ballaro', anno zero etcetc.).

1) eliminazione delle province
2) taglio degli stipendi, delle spese e del numero dei parlamentari, del presidente della repubblica e delle auto blu, portqarle da 600.000 almeno a 60.000, e sono gia' tante, etcetc.
3) taglio delle comunita' montane
4) una seria lotta all'evasione fiscale , non come quella che fa equitalia che si accanisce sui poveracci che non pagano una multa, ma andando a stanare gli evasori nei pardisi fiscali etcetc.
5) guerra alla corruzione, adottando il sistema del "provocatore civetta", descritto ieri sera nella trasmissione di gad lerner da una senatrice pd.
6) lotta alle mafie e confisca dei suoi beni, andando a cercarli anche questi nei paradisi fiscali, bonificando cosi' i territori da lei occupati.

se si rendesse pubblico questo programma o uno simile, ritengo che verrebbe appoggiato dalla stragrande maggioranza dei cittadini, e quindi non potrebbe non essere accolto dal governo per evitare il rischio che quello che e' successo in grecia succeda anche da noi.
basilare (ripeto, basilare) quindi, oltre alla presentazione del programma in parlamento, che venisse anche portato a conoscenza della gente attraverso i media.
se si agisse bene, questa crisi potrebbe portare delle postivita', dal momento che la gente e' fortemente stressata e, toccata nel suo bene piu' prezioso, il portafoglio, puo' benissimo appoggiare il cambio di marcia di cui abbiamo bisogno. naturalmente, ci si dovra' scontrare con una propaganda violentissima da parte dei media di regime.
p.s. attenzione alla formuletta trappola che funziona sempre pero' del "tanto sono tutti uguali", "non serve a niente" etcetc.
p.p.s. l'unione fa la forza.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 11.05.10 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Polizia e Carabinieri quanto a pestaggi immotivati e bestiali sono diventati come la polizia cilena ai tempi di quel delinquente di Pinochet. Non è un caso! Basta aver visto ieri sera "chi l?ha visto", botte da orbi ed arresto a tutti quelli in maglietta, felpa o comunque vestito rosso e pugno in faccia a maturo reporter telegiornale rai con telecamera e mani alzate.

Nane Damian 11.05.10 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ... ma Totti gioca domenica ??

George Napolitano (praticamente una merda

==============================================

La MAGICA alla lazio, je spacca le chiappe....vai Pupone, er core de Roma.... e della Roma Magica...dieci,cento,mille TOTTI....

Arcangelo Pippanera, tutti mi chiamano baccala' Commentatore certificato 11.05.10 10:16| 
 |
Rispondi al commento

POLIZIOTTI CHE PICCHIANO PERSONE INDIFESE
POLITICI CORROTTI E COLLUSI CON LA MAFIA,
STIPENDI DEGLI OPERAI DA FAME,
MAFIA, N'DRANGHETA, CAMORRA,
INFORMAZIONE DA REGIME,
INQUINAMENTO AMBIENTALE AI MASSIMI MONDIALI,
CONNESSIONE LIBERA AD INTERNET INESISTENTE,
CONFLITTI D'INTERESSE DA FAR IMPALLIDIRE CUBA,
APPLICAZIONE DELLA LEGGE DIVERSA PER TUTTI,
SPRECO DI DENARO PUBBLICO....
CHE ALTRO C'E' DA SAPERE PER CAMBIARE LE COSE?

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 11.05.10 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premetto, sono di sinistra e parte della mia famiglia addirittura da generazioni, il mio trisnonno slavo è stato il primo leader sindacalista delle ferrovie, ancora all'epoca di Francesco Giuseppe, ma ascoltare Bocchino e ... , per quanto lontanissimi, in quanto omosessuale, da una pur minima speranza, di avere il mio voto, debbo però ammettere che alle castronerie dei straguadagno, cosi simili agli slogan, xenofobi, illetterati, anti-nazionalistici, dei suoi amichetti leghisti, che poveri, avendo seri problemi di priapismo, hanno tutto il loro sangue raccolto in lidi ben lontani dal cervello, che povero rimane del tutto trascurato e poco ossigenato, condizione sine qua non, per una sua ottimale funzione (ossigenazione) dello stesso, e per quello, costantemente obnubilati e rincoglioniti, beh è un vero piacere starli ad ascoltare, questi formulano pensieri e con una proprietà di linguaggio che rasserena dopo anni di monosillabi leghisti e dello psicopedonano. grande Marco Travaglio, splendido l'articolo di oggi su bondi, una chicca!

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 11.05.10 09:58| 
 |
Rispondi al commento

DONNE "STUPRIAMO" QUELL'ABORTO VIVENTE D'UN FASCISTA CON BASTONI SPORCHI DI CACCA

Isidora Sgueig, Torino Commentatore certificato 11.05.10 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una domanda per chi ha visto "zeitgeist".

Secondo voi, questo "movie" da 1 a 100 quanto è nazionalsocialista?

Arzân 11.05.10 09:54| 
 |
Rispondi al commento

NAZISTI & GUERRA - binomio fatale

La guerra in Viet-nam quella degli anni '70 non
l'abbiamo "sentita"

La guerra nei Balcani non l'abbiamo sentita. Solo
qualche bombardiere che decollava.

La guerra in Iraq non l'abbiamo sentita.
La guerra in Afghanistan non la sentiamo.

>>> parlo di BOMBE !!!

mi riferisco agli EUROPEI non solo italiani...

LA SECONDA GUERRA MONDIALE L'HANNO SENTITA TUTTI!
a Roma , in sanlorenzo ci sono quasi ancora i segni ...

QUESTO è IL NAZISMO CHE HANNO SENTITO
QUESTA E' STATA LA PERCEZIONE DI ESSO
QUESTO E' STATO IL GRANDE MERITO CHE HA AVUTO
QUESTO DOVREBBERO RICORDARE I GIOVANI, OGGI !!!

un tempo da quei posti partivano GLI STUKAS
per massacrare la gente...
senza risparmiare nessuno!
IN NOME DELLA RAZZA SUPREMA!!!

(il rif. alle guerre più recenti è fatto apposta!)


Sì, erano innamorati. E per questo mi dispiace quel che è successo. Perché credo che fossero una coppia che viveva il rapporto in maniera particolare ma che si è sempre voluta bene. Sotto c’è sempre stato grande sentimento. E non interesse. Certo, erano sempre carinamente in contrapposizione. Ma come si dice: gli opposti si attraggono».
Mielosa considerazione, stomachevole commento, un bruttissimo film di puro d'interesse .

cesare beccaria Commentatore certificato 11.05.10 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Per vedere la realtà, senza fregature, visitate il sito:

http://www.anakedview.com/

Troverete articoli riguardanti la comunicazione politica, riflessioni sulla società e molto altro...

spaceboy spaceboy Commentatore certificato 11.05.10 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo attacco della mafia al nostro eroe ed amico Saviano da parte del servo giornalista fde che dice impavidoe impunito :
"Ci sono magistrati che sono morti, lui è superprotetto, giustamente dev'essere protetto ma non se ne può più di sentire che lui è l'eroe". "Ha scritto dei libri sulla camorra, l'ha fatto tanta altra gente senza rompere.
Isolate Fede, Santoro e c.isolate Fede è mafioso.

cesare beccaria Commentatore certificato 11.05.10 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Se dopo quello che ha fetto il servo Fede su Saviano Santoro lo invita ancora nella sua trasmissioine accuserò Santoro di essere in odore di mafia.
Isolate quello schifoso di Fede, mi rivolgo a travaglio, Floris, Gad Lernere, Lilli Gruber, ecc. Isolate il miserabile servo amico dei mafiosi.

cesare beccaria Commentatore certificato 11.05.10 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Siamo a parole in democrazia.
Quando la realta´non corrisponde al significato della parola allora non puo´essere definita come tale.
Anche il capitalismo e´morto.

Quando un tipo di societa´si basa sul capitale e il capitale viene a mancare quella societa´non e´piu´capitalista.

Siamo in una oligarchia mafiosa.
Analizza i metodi della mafia e trasferiscili a livello mondiale.
Il pizzo sono le tasse indirette, derivate come valore aggiunto senza alcuna giustificazione, l´usura sono i tassi di interessi che le banche applicano ad esempio sulle carte di credito.
Il cartello non e´altro che l´insieme di monopoli (elettricita´, benzina, telefono) che regolano i servizi e il cui prezzo e´esorbitante rispetto al costo ed e´anche incontrollabile perche´stabilito dal "cartello".
Noi siamo sempre piu´schiavi (dipendenti) dalla Mafia centrale che stabilisce il valore della nostra moneta, il valore del nostro lavoro e ci ha di fatto privati del capitale.
L´ultima batosta e´la svalutazione del denaro, l´annullamento delle nostre pensioni ( una bella truffa, paga oggi e non vedrai nulla domani)il furto del nostro futuro.


da piovono rane

Buonanotte Pd
Postato in Senza Categoria il 11 maggio, 2010

Zitti zitti, stanno abolendo le primarie nel Partito democratico.

Qui il testo delle modifiche allo Statuto (da pagina 21 in poi del pdf), qui il racconto di come stanno facendo la manovrina, qui il commento di Civati.

Se Bersani e soci volevano convincerci a non andare mai più alle urne, beh: potevano dircelo direttamente.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.05.10 09:20| 
 |
Rispondi al commento

300.000 mila euro mensile vita natural durante più villa è un prezzo dovuto per aver passato una vita con un ometto miserabile e e meschino. Un prezzo insopportabile per molti.

cesare beccaria Commentatore certificato 11.05.10 09:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poi magari, in un altro giorno, parleremo anche dei vivi.
Della notevole importanza delle preferenze.
Della scarsa importanza del Capolista.

Di tutto quanto, insomma.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 11.05.10 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Finchè Emilio Fede finge di dimenticare il nome del film di Sabina Guzzantu per difendere il suo padrone ed i servi suoi colleghi , ci può stare, ridicolo, poveraccio, spregevole come sempre, senza difnitè, ma quando attacca Savianaqo dicendo che ha il torto di essere ancora vivo, beh, allore adnrebbe denunciato per istigazione a delinquere per per associazione mafiosa, e se si mette a piangere, vittima, come sempre, un vammoriammazzato e vaffanculo topo di fogna.

cesare beccaria Commentatore certificato 11.05.10 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una malattia congenita incurabile ci ha fatto mancare il PD.
In un momento così triste ci uniamo al vostro dolore per la prematura scomparsa.

Liberi Cittadini
Emilia Romagna

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 11.05.10 08:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che sarebbe auspicabile non e´il fatto che ogni stato possa stampare moneta ad libitum, ma che la moneta nazionale fosse in qualche modo garantita da qualcosa di universalmente valido come l´oro.
Che insomma dietro alla carta ci sia un valore oggettivo.
Una volta dietro ai titoli cérano economie, oggi ci sono solo click di computers in "certe" zone.
Da qui si dirige la vita della popolazione mondiale.
Non e´il lavoro che produce profitti, ma la speculazione.
Quando si rivalutera´il lavoro, la produzione a scapito della speculazione si avra´un mondo basato su valori reali.

Fulvia P. Broghammer Commentatore certificato 11.05.10 08:47| 
 |
Rispondi al commento

EURO:

Palazzo Chigi: «Da Berlusconi impulso fondamentale al patto»

l'ennesima conferma che B. è un gran coglione.
pur di farsi bello si è assunto la responsabilità di aver messo le mani non solo nelle tasche degli italiani, ma di tutti gli EUROPEI.
sempre più in altooooooooo.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 11.05.10 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A quanto pare Bersani ha mollato Casini.
Ora dice di preferire una "seria alternativa" ammettendo cosi implicitamente che l'idea di mettersi con Rutelli e Casini era una stronzata.

Il merito di questo cambio di rotta sarebbe di Veltroni che s'è preso una standing ovation l'altro giorno.
Questi militanti osannanti varrebbe veramente la pena di conoscerli uno per uno e di chiedere loro cha lavoro fanno.
Magari anche se sono ancora disoccupati o se il loro papà vota ancora per il PD.
Domande così....

Mi sembrerebbe giusta la candidatura di Veltroni a qualcosa nel 2013.
Mal che vada, raggiungeremmo il risultato di farlo fuori per sempre.

Buona Giornata

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 11.05.10 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai in Italia solo i Mafiosi arrivano al potere in tutte le sedi.

graziella iaccarino-idelson 11.05.10 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domanda inviata via Mail alla trasmissione radio anch'io. Tema: salvataggio dell'euro.

L'ultimo salvataggio dell'euro PRIVATO si basa ancora sul debito (nostro). Si è riempito un buco scavando più in là uno più grosso. Da elettrecista esperto di economia e finanza, il popolo europeo è in balia della BCE spa. L'euro, come sempre più a conoscenza della gente è una moneta comperata a debito con interessi dagli stati e per questo esiste il debito pubblico. Lo dica agli economisti e ai politici presenti, hanno ipotecato il nostro futuro e se non bastasse dobbiamo concorrere economicamente con i paesi del BRIC, notoriamente questi paesi battono la loro moneta di stato senza debito pubblico e le tasse sono circa la metà. Domanda: come può l'Europa competere nel mercato internazionale in queste condizioni di gara avendo la zavorrà del debito che mai sarà pagato? Dobbiamo ridurci alla fame per accontentare l'appetito delle banche centrali e basta?

Ascolterò la trsmissione e voglio sentire se avete il coraggio di porre la questione TABU', sovranità monetaria. Un saluto.

Anton Tchutcerthaler (maia bassa) Commentatore certificato 11.05.10 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT - ma comunque interessante...in merito a certe persone:

"avrete notato che negli ultimi mesi dopo ogni articolo da noi pubblicato era poi impossibile fare una discussione seria, perché immancabilmente rovinata da persone che deviavano la discussione, postando decine di commenti lunghissimi, generalmente col copia e incolla, fatti solo per non permettere l’andamento ordinato della discussione.

La cosa ha prodotto un danno grave anche se non immediatamente visibile dal lettore. Infatti molte delle informazioni più importanti ci venivano spesso dai lettori, e dal confronto con essi. Da mesi invece, questo confronto e questo scambio è impossibile perché le discussioni erano manipolate dai soliti soggetti."

da http://paolofranceschetti.blogspot.com/

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 11.05.10 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.

rosa micicche' Commentatore certificato 11.05.10 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Il problema globale potrebbe essere riassunto in poche parole:

"Troppo pochi hanno troppo o troppi hanno troppo poco"

Fulvia P. Broghammer Commentatore certificato 11.05.10 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Le Banche creano miliardi dal nulla e li prestano alla gente a tassi da usura.
Le Banche ottengono denaro a tassi risibili e li danno ai cittadini a tassi molto piu´alti lucrando sulla differenza.
Chi ci guadagna sono sempre e solo sono le banche.
Queste sono i veri colpevoli, i responsabili degli "attacchi".
E´facile destabilizzare l´economia di uno stato prima prestando denaro a tassi impossibili, poi negando il credito e obbligando gli altri stati ad indebitarsi per aiutarlo a pagare gli interessi.
La verita´e´che TUTTO e´controllato dalla banca centrale che ora piu´che mai dettera´legge, da una parte riducendo stipendi e pensioni, svalutando i risparmi e riducendo la gente in schiavitu´.
Invece di stampare altro denaro sarebbe bastato fare un mucchietto dei maggiori responsabili e trattarli da quello che sono.
Ma i politici non possono, non vogliono farlo.
Sono solo gli emissari, le marionette, quelli che agiscono in prima fila guidati da chi veramente e´responsabile.
La vera, pericolosa Mafia e´a livello mondiale, molto piu´pericolosa di quella Siciliana, perche´"LEGALE".
Io sostengo che ci vorrebbe un nuovo Hitler, ma ovviamente non nel senso di un nazista.
Nel senso di qualcuno che non sia manovrato dalla Mafia, ma che possa fare piazza pulita del marciume che ci opprime.


DOMANDINA:

CHI PAGA TUTTI QUEI SOLDINI PER SALVARE LE BANCHE?

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 11.05.10 07:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ora di religione nel credito"
Gelmini esulta per la sentenza(La Repubblica)

W la pedofilia!

gennaro fu 11.05.10 07:31| 
 |
Rispondi al commento

La miserevole Moratti, quella che trascinava il povero padre in carrozzela il primo di maggio
sembrava una santa!

soltanto che al giorno dopo di essere eletta diventò la solita "Madame" tipo la prestigiacomo con la puzzeta sotto il nazo la clasica amburghesa meneghina brutta e fascista.

Ieri povera fece la facile equazione parametrica

emigrante = Ilegale = delinquente

Bene si sono un emigrante ma devo dire che trufato due volte da "puro sangue dal nord" di quelli che parlavano contro Craxi e adesso vogliono anche dare una via a questo personaggio.

Ma per me la equazione è diversa;

Politico = corrutivile = monarchia

Leghista = fascista = despota

Evassore fiscale = destroide = reazionario

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.10 07:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

,

Amalia Santagostino Commentatore certificato 11.05.10 06:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A PROPOSITO DI POLIZIA
Beppe.. non si può assistere al pestaggio di un ragazzo,eseguito da 20 celerini in assetto antisommossa... può capitare a tutti di trovarsi in una situazione del genere, e credo non sia una bella esperienza. In un post avevi accennato a qualche cosa di straordinariamente valido: I celerini devono avere un numero identificativo.. chi fa cazzate deve pagare ed essere immediatamente licenziato. Non possiamo essere malmenati da coloro ai quali paghiamo lo stipendio.. E' INACCETTABILE.. questi il più delle volte sono ragazzi giovani, che la divisa gli gli fa l'effetto della tuta di SUPERMAN, si credono forti e autorizzati a menare le mano (e i manganelli) quindi vanno individuati e rimandati nella disoccupazione a riflettere delle MINKIATE di cui si sono resi responsabili. Devono avere un numero identificativo, per essere identificati immediatamente dalle autorità preposte.
Beppe.. solleva con forza questa questione.. qui molte volte sembra di essere veramente in uno STATO DI POLIZIA..


..ho capito...il server stava dormendo,ora però s'è svegliato..

roberto scuro (uccello scalciante) Commentatore certificato 11.05.10 03:48| 
 |
Rispondi al commento

come mai non vedo pubblicato??? eehhh???http://www.youtube.com/watch?v=ZpJ1Tk5_U88&feature=related

vediamo un pò... piace giocare sporco eh??

roberto scuro (uccello scalciante) Commentatore certificato 11.05.10 03:44| 
 |
Rispondi al commento

date un'occhiata si capiscono molte cose di ciò che accade:http://www.youtube.com/watch?v=ZpJ1Tk5_U88&feature=related

roberto scuro (uccello scalciante) Commentatore certificato 11.05.10 03:39| 
 |
Rispondi al commento


E' una vergogna! Ieri sera a zapping, una trasmissione radiofonica molto faziosa, che va in onda su radio1 alle 19:40, qualcuno che voleva parlare di quanto e' successo al povero Gugliotta, e della polizia italiana che picchia e uccide carcerati come Federico Aldrovandi, Giuseppe Uva e Stefano Cucchi, e' stato tagliato e buttato giù dal suo conduttore, quel verme di Aldo Forbice, un vero lacché fascista del potere berlusconiano, e nessuno dice niente! La trasmissione e' un servizio pubblico offerto dalla RAI al pubblico degli ascoltatori, e questo imbecillone di Aldo Forbice, sprezzante di ogni forma di democrazia, la tratta come fosse una sua proprietà privata, per far propaganda fascista. Con la scusa di difendere i diritti dell'uomo di altri paesi, non si occupa di quelli del nostro paese, calpestati dai leghisti e dal governo del PDL. Quando, ma quando incominceremo a segarlo per farlo fuori dalla radio? Muoviamoci dunque, e Diciamo la verità!

Diciamo la verità 11.05.10 03:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=ZpJ1Tk5_U88&feature=related

roberto scuro (uccello scalciante) Commentatore certificato 11.05.10 03:36| 
 |
Rispondi al commento

(Agenzia jana) Muroni dopo gli ultimi avvenimenti sui pestaggi si rende necessario un disegno di legge per regolamentare nella piena trasparenza la posizione degli agenti di Polizia,dell'Arma dei Carabinieri,Agenti della finanza ivi compresi Agenti di custodia,che venga predisposto l'uso dei cartellini di identificazione con l'obbligo di esporlo ben visibile in servizio di pattuglia nelle manifestazioni politiche,quelle sportive nei luoghi pubblici fino alla fine del servizio e consentire al cittadino di avere quella sicurezza e garanzia della propria incolumita'denunciando il responsabile alla magistratura.Certo di fare cosa gradita a una democrazia costituzionale mi accingo a portare il disegno di legge alla camera per l'approvazione.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 11.05.10 01:35| 
 |
Rispondi al commento

but everything is nothing, like we start to be...

simone mauro pescarolo 11.05.10 01:28| 
 |
Rispondi al commento

zeitgeist: the movie & zeitgeist: addendum! yesterday is history, today is a gift, tomorrow is mystery!now,before e/o after we can't say...not at all,nothing is everything while everything is all, but we can think that everything is all, while all is everything...nò sò bòn parlàr forèsto,ma còl diaèto mèa cavo a fìo! ì vèci dixèva: và piàn & fà prèsto!

simone mauro pescarolo 11.05.10 01:15| 
 |
Rispondi al commento

E infine vorrei (tento) dare un senso pratico a quello che ho enunciato sulla mafia.

Direi i capi del nord sono quelli che vediamo in tv .................


L'opposizione che rappresenata il sud dell'italia langue priva di credito e

di ascolto.

Il nord in tal senso non fa nessun passo indietro.

Questo fa parte sempre del solito gioco.

Il sud aspetta perciò l'altra staffilata !

Privo di capi che non possono dirla in parole volgari : "in nome del popolo della fame ! "

Questo è il dramma, la Grecia e il Portogallo, con la Spagna sono fuscelli per i capi del nord.

Loro sanno dove reperire le risorse.

(in culo al diavolo, sapendo il numero di porta)

s p 11.05.10 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Travaglio, finalmente, dopo quasi 60 anni dalla nascita della prima repubblica, stanno cominciando a venir fuori molti di quei retroscena misteriosi che, in senso assolutamente negativo, hanno condizionato pesantemente e, purtroppo credo, anche irrimediabilmente il corso della storia del nostro sventurato paese.


Io sono estremamente convinto che, l’errore commesso da Giovanni Falcone e Paolo Borsellino “errore nel senso che, comunque, alla fine, gli è costato la Vita” è stato quello di voler arrivare, costi quel che costi e, di conseguenza, senza guardare in faccia a chi che sia, fino a quel confine labile ed invisibile del malaffare e dei grandi traffici internazionali, dove s’incrociano, politica, quindi, servizi segreti e, le varie mafie di tutto il mondo… operazione che, sono estremamente convinto, non sia stata mai tentata seriamente da “nessuno” magistrato “ancora in vita”…..


.... probabilmente, in futuro, verranno dati in pasto all’opinione pubblica, alcuni dei pesci più o meno piccoli che hanno partecipato a questa squallida vicenda…..ma dubito fortemente che, mai un giorno, si arriverà fino a i veri responsabili che stanno ai vertici della grande “CUPOLA”!

andrea panparana (bella panpa), roma Commentatore certificato 11.05.10 00:38| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Non riesco a collegare le osservazione che io ho fatto con quello che mi hai risposto.

Stavo dicendo che non esiste la linea di demarcazione nord finocchietti /// sud assassini.

Chi fa tali insinuazioni è solo che vuole l'ultima parola.

Il sud potrebbe avere dei capi adeguati, ma il nord si dovrebbe vergognare di essere troppo predatore e padre padrone.

s p 11.05.10 00:34| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=LJEfyZSvg5c

A te, mio Angelo custode, grazie.
Scusami se riesco solo a farti sempre piangere.

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 11.05.10 00:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fenomeno della mafia si può circoscrivere per epoca e luoghi.

Però non è vero che il sud ha la vocazione mafiosa.

Dove c'è stata miseria c'è stata predazione, a prescindere dalle coordinate geografiche.

Gli uomini antichi, avevano molti più problemi di sussistenza al nord, dove è lecito, per quanto se ne sa anche il cannibalismo (si pensi alle glaciazioni).

Ma non bisogna essere negletti nei giudizi.

Non sappiamo fino a quando vissero tali usanze.
Si sa che alla bisogna si faceva ciò.

Il nord, nelle epoche glaciali?
E' immaginabile quanto ne fosse ispirato.

Il sud per la sua rigogliosità, ne conobbe meno, ma fu vittima di continue invasioni (che provenivano da nord, meno dal sud).

Dicevo che al sud il fenomeno mafioso legato alla sussistenza è sopratutto appannaggio dei grandi centri urbani.

Questo perchè l'uomo non ha coscienza della sua malvagità o altro. Si dice: cosa fatto capo ha.

Ebbene, come si poteva scoraggiare l'aumento della popolazione dove c'era addensamento umano?

Al contrario(!) tali zone sono ancora oggi facile esca di devianze.

La mafia comunque tende a soffocare ogni rigoglio. Questo accade ovunque, anche al nord.
Il cambiamento di mentalità si può assumere come un adeguamento.

Non si perde nulla ad essere all'altezza, dei problemi, specie quando ti minacciano direttamente.

Al sud molti centri di provincia sono esenti da fenomeni di devianza di qualsivoglia natura.

Eppure c'è questo Bossi che insiste e insinua
cose inconcepibili.

Al punto che si sente un dio in terra.

Quello che è tale persona, lo sa pertanto solo lui (e i rischi per tutti sono grandi, solo con un silenzio della stampa si potrà commettere quello che lui propugna).

Se si dovesse fare una linea significativa tra degni e indegni, bossi sarebbe come il 2 di briscola.
Se il sud era mafioso, come si può concepire la strage di innocenti delle 2 guerre?
Quanto sarebbe stato facile comandare al nord di andare loro!
Saluti.

s p 11.05.10 00:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma davvero Obama chiama Silvio perché faccia da tappo?

Silvano B., Bellinzona Commentatore certificato 11.05.10 00:15| 
 |
Rispondi al commento

RIVOLUZIONE

enrico d., pietra ligure Commentatore certificato 11.05.10 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Senza serafino il blog non e' piu' lo stesso

Ei fu. Siccome immobile,
dato il mortal sospiro,
stette la spoglia immemore
orba di tanto spiro,
così percossa, attonita
la terra al nunzio sta,
muta pensando all'ultima
ora dell'uom fatale;
né sa quando una simile
orma di piè mortale
la sua cruenta polvere
a calpestar verrà.

Sfi gati 10.05.10 23:54| 
 |
Rispondi al commento

...che fatica seguire la realtà,
Grazie, con stima.

giuseppe messe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.10 23:53| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=QqyV5p--0oM&NR=1


I Vimana, le Astronavi degli Dei...(8/8)

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 10.05.10 23:49| 
 |
Rispondi al commento

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/10_maggio_10/latina-camorra-arresti-marangon-1602994413509.shtml
Nessuno ha ancora menzionato questa vicenda recente??

Ludovico A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.10 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Buonanotte a tutti. Nessuno escluso.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.10 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=L0ZBk_Xk0Og&feature=related

I Vimana, le Astronavi degli Dei...(4/8)

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 10.05.10 23:10| 
 |
Rispondi al commento

oggi Marco Travaglio ha parlato di un fatto che ho
postato qualche giorno fa mentre "litigavo" con Max

era intitolato:

NON SOLO LA MAFIA CONTRO FALCONE E BORSELLINO
ANCHE I "SERVIZI DEVIATI" !!!
forse fu questo a salvare Di Pietro dalla stessa
fine , tra sbirri esiste sempre un minimo di dignità

- ALMENO FRA QUELLI ONESTI !!!!


http://www.youtube.com/watch?v=nvtfmMXO47Y

kanellos il cane anarchico di atene

omaggio a tutti i cani del mondo

liliana g., roma Commentatore certificato 10.05.10 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lenin, avrei una domanda importante:

ma secondo te e' venuta prima la falce o il martello?

Sfi gati 10.05.10 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' accaduto qualcosa? é parecchio che nessuno posta ... Cosa accadde al blog? O son io che ho lo compiutèr arrivato alla soglia della vita?
Orsù non mi lassiate solo in tali lande ... orsù battete colpi per annunciar presenze vostre amici miei ...

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.10 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



H ildegard von Bingen: Una pagina 'etologica'

"I l cane è molto caldo ed ha qualcosa di comune e di connaturato alle usanze degli esseri umani, ed è per questo che va d'accordo con loro e li comprende, si affeziona e sta volentieri in loro compagnia, ed è fedele; per questa ragione il diavolo odia il cane e ne ha paura, a motivo della sua fedeltà verso l'uomo. Il cane si accorge se un uomo nutre odio, se è in collera, se è cattivo, e allora ringhia contro di lui; e se comprende che in una casa vi sono odio e collera, ringhia a voce bassa fra sé e sé, e mostra i denti, per far vedere che è in collera. Allo stesso modo, se un uomo alberga in sé il tradimento, il cane gli mostra i denti, anche se quest'uomo e questo cane sono amici, perché il cane sente e comprende quello che accade all'interno dell'uomo. E se in una casa vi è un ladro, o qualcuno che progetta un furto, allora ringhia e diventa aggressivo nei suoi confronti, e si comporta con lui diversamente che con gli altri, gli va dietro e lo annusa, gli sta continuamente accosto, e in questo modo si può individuare il ladro. E talvolta ha il presentimento dei fatti e delle cose allegre e tristi che stanno per accadere all'uomo, e a seconda di che si tratta abbaia e attira l'attenzione; quando stanno per accadere cose allegre, scodinzola con allegria, e quando stanno per accadere cose tristi ulula con tristezza. "

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 10.05.10 22:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Insomma, è un pò come il gioco del Ciapanò.

Chi fa meno punti continua la partita.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 10.05.10 22:45| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=kL8r3QLG8VY&feature=related

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 10.05.10 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Un can che spira fra le braccia amate,
di color che furon compagni
di mille d'avventure.
Non è così poi male se affrancato
dai mali che ragionan su pel mondo.

Suvvia salutiamo a mille il Poldo.
portiamo lui su soglie di prati ...
senza fine. Senza suoli. Senza dolori.
Confortato da mille carezze di tanti amanti.
Lui non s'accorgerà del dipartir.

Che come leggiadra soglia di case note
accoglierà il cane tuo.
Compagno d'avventure.
Compagno di gioie.
Amico della vita.

A Polodo con amore. Al grande amico sconosciuto.

Francesco da Roma.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.10 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Olanda per quanto riguarda la plastica, tutte le
bottiglie vuote hanno un valore di 25 cent, invece che buttarle che non
si sa che fine fanno.... vengono riacquistate al supermercato attraverso una
macchinetta e il credito ti viene o rimborsato o detratto dalla spesa. Il
giro secondo me e' grosso, perche' in Italia con tutte le aziende
distributrici di acque minerali che abbiamo nessuno ci ha mai pensato?

SFI GATI 10.05.10 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggendo il rapporto di Travaglio, ricordo le mie idee a riguardo e, leggermente soddisfatto, riconosco che l'ho sempre vista un po oltre il mio naso.
Buon per me ... eppure la sensazione di tristezza non m'abbandona.
Leggendo le storie che Marco ci racconta con fluidità disarmante, sembra di rivivere un bel film giallo con tanto di spie, colpi di scena e il famoso " 'o malamènt' " che aiutato da mill'altri " 'o malamènt' " la fa franca a discapito del buono ... e sempre la sensazione di tristezza mi rimane addosso come una coperta soffocante d'estate.
Sembra come se la storia di poche brave persone sia sempre appesa ad un filo e che quel filo sia certamente destinato a rompersi.
E come c'è gentaglia che scommette [e vince] sulla caduta dei titoli di una nazione (cioè scommette [e vince] sulla fame di un popolo), c'è gente che campa scommettendo [e vince] sulla morte dei poveri cristi che cercano solo di fare il proprio dovere.
In tutto questo, la maggior parte di noi si lascia vivere scommettendo sui propri paraocchi e rimanendo in un letargo permanente come i bozzoli contenenti esseri umani di "matrix" ... perdendo sempre ... per di più ...
Chi vede un po di più del suo naso rimane con la sensazione di tristezza che non l'abbandona, con la sensazione di tristezza che gli rimane addosso come una coperta soffocante d'estate.
Cicerone recitava: " Se per l'uomo non è destino essere immortale, deve tuttavia desiderare di arrivare alla fine della vita al momento opportuno ".
Per ognuno di noi c'è una vita da vivere e per ognuno di noi c'è una morte da compiere.
E' probabile che la maniera di come si vive e di come si compirà il fato della nostra morte è, in parte, destino nelle nostre mani.
Non penso che vivere senza considerare altri individui come consideriamo noi e nostre esigenze sia un bel vivere.
Ritengo ( e forse a torto) che l'Armonia conscia sia (o dovrebbe essere) lo scopo da prefiggerci quali esseri umani.
Buonasera armoniosi esseri del blog.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.10 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema è esistio sempre...e per sempre esisterà...lo stato è la mafia!!!non ci sono equivoci...purtroppo sono rare le persone che si sono battute validamente contro la mafia e ci hanno perso la pelle...purtroppo la mafia è troppo difficile da combattere...la mafia controlla lo stato...e lo controllerà per sempre...ho letto asu un articolo su internet(penso che sia vero!)che il volo che prese falcone da roma verso palermo, era un volo di stato segreto...quindi signori miei se qualcuno mi può spiegare come faceva la mafia siciliana capeggiata da un contadino analfabeta a sapere ora data e tutte le informazioni possibili sul volo aereo, quindi questo spiega tutto, ancher il fatto che la casa di totò riina, quando è stata perquisita, si sono recati sul luogo una settimana dopo i fatti...quindi non ci sono dubbi,non sono pessimista ma forse questa situazione ci accompagnerà per tutta la vita.

sergio como 10.05.10 22:20| 
 |
Rispondi al commento

FRANCESCO TOTTI E' INCOSTUZIONALE. AIUTIAMO NAPOLITANO
La maggioranza procede a colpi di leggi vergogna per mettere al sicuro il Premier. il Premier minaccia di ricorrere alla piazza se qualcuno intralcia il suo piano di impunità, poi insulta l'opposizione quando questa fa opposizione. L'opposizione litiga. L'Idv protesta e chiede che non si firmino le leggi ad personam. Pd ed Udc cercano il dialogo con chi li prende a schiaffi, e chiedono all'Idv “rispetto per le istituzioni”, mentre Berlusconi parla di magistrati talebani. Non ci vuole molto per capire in quale situazione si trovi il Presidente della Repubblica Napolitano, e temere che, alla sua età, il Capo dello Stato rischi davvero la salute mentale. Napolitano, dal canto suo, se la cava con la strategia del pilota automatico, ribadendo ogni giorno che il suo ruolo è quello di “garante della costituzione”, nonostante, forse per lo stress, gli sia scappata più volte la firma su leggi incostituzionali. Può capitare, in quelle condizioni. Ma non va attaccato, Napolitano, va aiutato. Ora non è più sufficiente ricordargli che nel suo ruolo di “garante” c'è anche il dovere di prendere posizioni nette, che vadano al di là del suo “invito al dialogo”. E' il momento di stargli ancora più vicino, di proteggerlo, di evitare che venga sovra stimolato. Ma il suo staff non lo capisce. Due settimane fa, invitato alla Scala per le celebrazioni del 25 Aprile, Napolitano si trova nel bel mezzo di una protesta per il decreto legge sulle fondazioni liriche, decreto di cui probabilmente non conosceva neppure l'esistenza. L'anziano Presidente, scosso dall'accaduto, rinvia la legge al mittente, per poi firmarla dopo due giorni, scatenando scioperi a raffica. Con tutto quello che gli tocca, dal legittimo impedimento alle leggi bavaglio, gli saltano addosso pure con la lirica. Il Presidente accusa il colpo, e, nonostante la buona volontà, non riesce...
...continua..
http://davidemuscara.ilcannocchiale.it/


...e pensare che quando sono usciti i primi telefonini che facevano le foto, ero contraria a prescindere.
pensavo che fosse un'inutile funzione di un oggetto che doveva servire solo a telefonare.
uno specchietto per le allodole per stimolare nuove vendite in una platea di consumatori che già era satura.
sono contenta di aver dovuto cambiare idea, tante infamità sono riuscite a venir fuori, grazie a questa nuova tecnologia, e all'uso intelligente che qualcuno ne ha fatto

liliana g., roma Commentatore certificato 10.05.10 22:12| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema è che oltre petrolio, dalla falla vien fuori gas ad alta pressione: io poserei intorno alla falla pesanti cerchi di spesso cemento armato sovrapponibili sino a raggiungere una ventina di metri d'altezza: quindi rivestirei la struttura così ottenuta con una spessa corazza metallica ancorata al fondo marino: calerei quindi, a chiusura del cilindro, una sorta di imbuto rovesciato predisposto per essere collegato ad una nuova tubatura (sarà una cazzata).......

harry haller Commentatore certificato 10.05.10 22:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le forze vitali del mondo] H ildegard von Bingen: Il piacere sessuale

Liber causae et curae,

"Q uando nel maschio si fa sentire l'impulso sessuale (libido), qualcosa comincia come a turbinare dentro di lui come un mulino, poiché i suoi fianchi sono come la fucina in cui il midollo invia il fuoco affinché venga trasmesso ai genitali del maschio facendolo bruciare ... Ma nella donna il piacere (delectatio) è paragonabile al sole, che con dolcezza, lievemente e con continuità imbeve la terra del suo calore, affinché produca i frutti, perché se la bruciasse in continuazione nuocerebbe ai frutti più che favorirne la nascita. Così nella donna il piacere con dolcezza, lievemente ma con continuità produce calore, affinché essa possa concepire e partorire, perché se bruciasse sempre per il piacere non sarebbe adatta a concepire e generare. Perciò, quando il piacere si manifesta nella donna, è più sottile che nell'uomo, perché il suo fuoco non arde in essa con la stessa forza che nell'uomo. "

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 10.05.10 22:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SENZA VERGOGNA!!!!

"In una situazione di gravissima crisi economica, con famiglie che non riescono ad arrivare alla fine del mese, è una follia che un parlamentare osi soltanto pensare di aumentarsi lo stipendio". Così il senatore Felice Belisario, capogruppo dell'Italia dei Valori a Palazzo madama commenta la proposta del deputato del Pdl, Giorgio Stracquadanio, di aumentare gli stipendi dei parlamentari se questi lavorano e si impegnano.
"Spiace - prosegue Belisario - che l'esponente del Pdl non abbia invece previsto il ritiro dell'indennità se i Parlamentari non fanno niente. Il parlamento è fermo dall'inizio della legislatura, sequestrato per risolvere i problemi di Berlusconi, dei suoi ministri e sottosegretari".
"Stracquadanio stia tranquillo, se la Maggioranza la smettesse di prendere solo ordini dal Presidente del Consiglio e si decidesse ad esaminare provvedimenti che servono al Paese e che l'IdV ha presentato in numero cospicuo, l'Italia - conclude Belisario - avvertirebbe meno la pesante crisi internazionale".

Sante. Marafini.. Commentatore certificato 10.05.10 21:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.AMBIENTE: ONU, SCOMPARSA BIODIVERSITA' UN PERICOLO PER L'ECONOMIA
Ginevra, 10 mag. - (Adnkronos) - La riduzione della biodiversita' del pianeta dovuta alla scomparsa di alcuni sistemi naturali potrebbe presto avere conseguenze nefaste anche sulle economie nazionali. Ad affermarlo e' il Global Biodiversity Outlook, il terzo rapporto sulla biodiversita' del Programma Ambientale Onu citato oggi dalla Bbc, secondo cui la scomparsa di alcuni ecosistemi e il conseguente venir meno delle funzioni che essi esercitano sul pianeta, come la protezione delle coste, la purificazione dell'aria e la tutela delle aree meta di ecoturismo, si tradurra' presto in un pesante colpo per l'economia globale. "Molte economie continuano a non voler vedere l'immenso valore connesso alla diversita' degli animali, delle piante e di altre forme di vita", ha dichiarato Achim Steiner, direttore esecutivo del Programma ambientale Onu. "L'umanita' si e' fabbricata l'illusione che in qualche modo puo' andare avanti senza la biodiversita', o che essa sia qualcosa di periferico nel mondo contemporaneo. La verita' e' che ne abbiamo piu' bisogno che mai su un pianeta di 6 miliardi di persone, che si avvia a contarne 9 miliardi entro il 2050", ha continuato. Secondo il rapporto, alcuni ecosistemi sarebbero vicini a un "punto di non ritorno": e' il caso delle foreste, vittima di un assoluto degrado, dei corsi d'acqua ormai dominati dalle alghe, o ancora delle barriere coralline. I 21 obiettivi fissati al summit di Johannesburg nel 2002, tra cui la riduzione del tasso di scomparsa degli habitat naturali e la tutela di almeno il 10% delle aree ecologiche del pianeta, sono stati tutti clamorosamente falliti. "Le notizie non sono buone", ha dichiarato Ahmed Djoglaf, segretario esecutivo della Convenzione Onu sulla diversita' biologica. "Continuiamo a perdere biodiversita' a un ritmo mai conosciuto prima nella storia, il tasso di estinzioni e' fino a mille volte superiore rispetto al background storico"

Stefania M, Commentatore certificato 10.05.10 21:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma avete visto cosa fanno le forze del disordine con i ragazzini indifesi?

guardate "chi l'ha visto" su rai3

mi auguro che un giorno i figli dei PICCHIATORI FASCISTI POLIZIOTTI che si sono sfogati contro STEFANO GUGLIOTTA subiscano la stessa sorte di quel ragazzo.
OCCHIO PER OCCHIO - DENTE PER DENTE
in VENTI contro un ragazzino inerme, fermo a bordo di un motorino, l'hanno gonfiato di botte e portato in galera, senza motivo.
un altro lo hanno investito con un auto.
un operatore di rai1 con tanto di telecamera in mano, preso a pugni in faccia.
FORTI COI DEBOLI, DEBOLI COI FORTI.
VIGLIACCHI FASCISTI!


davide lak (davlak) Commentatore certificato 10.05.10 21:40| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 42)
 |
Rispondi al commento
Discussione

“RIMANDATI A SETTEMBRE”

Anche questa volta lo stellone ha assistito gli Italiani, a quanto sembra la manovra economica architettata questa notte a Bruxelles nel drammatico vertice per tentare di salvare l’euro, “HA AVUTO SUCCESSO”.

Le banche ed istituzioni finanziarie salvate dai governi, che hanno speculano contro gli “APPESTATI D’EUROPA”, hanno “RICEVUTO LE GARANZIE CHE NON CI SARÀ NESSUN DEFAULT FRA I PAESI ADERENTI ALL’EURO”, così potranno continuare fare investimenti ad alto rischio ed ad alta redditività come quelli con titoli greci, con però “LA GARANZIA DALL'EUROGRUPPO, I GOVERNI CI METTERANNO I SOLDI DEI CITTADINI COME GARANZIA E LORO CI SPECULERANNO A RISCHIO ZERO”.

Con questa manovra le banche ed istituzioni finanziarie hanno vinto un'altra volta la loro scommessa contro i contribuenti dall'eurogruppo.

Ma per l’Italietta rincoglionita dal “PIFFERAIO D’ARCORE”, si tratta di una vittoria di Pirro, abbiamo solo avuto un rinvio dell’inevitabile, nascondere la mondezza sotto il tappeto è solo un trucchetto che ci servirà solo a guadagnare un po’ di tempo, nulla di più.

“SE QUALCUNO CREDE DAVVERO CHE LA GERMANIA, L’UNICA E VERA LOCOMOTIVA D’EUROPA, SI FACCIA CARICO DEI NOSTRI DEBITI SI SBAGLIA DI GROSSO”, tanto più ora che la Merkel a causa di questa crisi dell’euro, ha pagato un prezzo salatissimo perdendo le elezioni in Nordreno-Westfalia.

“E UN ANGELA MERKEL INVIPERITA”, per questa sconfitta elettorale, d’ora in poi non farà più nessuno sconto alle “CICALE D’EUROPA” e farà pesare tutta la sua forza politica ed economica per chiedere agli “APPESTATI D’EUROPA”, manovre di rientro dal debito pubblico che per gli Italiani si trasformeranno in “LACRIME E SANGUE” a causa del nostro mostruoso debito pubblico.

“SIAMO STATI RIMANDATI A SETTEMBRE, MA ALLA FINE DOVREMO FARE I CONTI CON LE NOSTRE FINANZE ALLEGRE E NON SARA’ UNA PASSEGGIATA”.

“VIVA, LA VITTORIA DEI PIRLA”.

Paolo R. Commentatore certificato 10.05.10 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOLO ORA CAPISCO

Già, sono lento, ma piano piano ci arrivo, sempre.
Questo "povero" blog è rimasto vittima della democrazia.
Purtroppo uno dei problemi della democrazia è che se la maggioranza delle persone sono dei coglioni, tutto andrà nella direzione che i coglioni, inconsciamente e inconsapevolmente, gli daranno.
Così è l'italia, così è il blog.
L'italia vittima di coglioni destroidi, vedi culto della personalità, estrema importanza all'esteriorità, razzismo ecc ecc bla bla.
Il blog vittima di coglioni sinistroidi che, essendo al totale sbando dopo la caduta dell'unico sistema di riferimento che avevano, e dopo anni di batoste generali, si sono riversati in questo blog, scambiando il buonsenso di grillo per il manifesto di non so checcazzo fu.
Hanno invaso il blog comandando e decidendo di questo e quello, denigrando, insultando, inveendo, cercando offese, votando sempre compatti, rispondendo in coro facendo gran comunella.
Bravi, bravi i miei coglioni di sinistra, detti anche evaristi, continuate così che sto blog lo mandate a cagare, come tutte le cose che avete fatto, fate e farete.
Bravi, bravi...i miei coglioni.
Perchè non tornate a farvi le canne e le pere, sarebbe un gran bel amarcord.
Per oggi niente vaffanculo, anzi....
Bravi, bravi....

sandro c., altrove Commentatore certificato 10.05.10 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia andrebbe commissariata. Ci vorrebbe una vera rivoluzione (quella che a noi è mancata).
Andrebbero tolti di mezzo: politica marcia e collusa con le mafie, economie finte ma veri disastri, fatti di privilegi e privilegiati e conflitti di interesse a tutti i livelli.
Insomma andrebbe fatta piazza pulita; e forse allora potrebbe tornare ad essere "il belpaese".

bruno pasquino 10.05.10 21:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=gZmrdCqm4_c&feature=related

Pajarito (birdie): the flying bull

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 10.05.10 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ... ma Totti gioca domenica ??

George Napolitano (praticamente una merda) Commentatore certificato 10.05.10 21:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Fulvia P. Broghammer

Te lo dissi un po' di tempo fa e oggi lo ripeto.

Con un cognome come il tuo ci starei attenta ad inneggiare a Hitler! Al tempo forse avresti fatto anche tu la sua cura dietetica nelle sue "cliniche" con piscina e inalato l'aria salutare delle loro docce.

Indipendentemente che tu fossi stata una banchiera, bancaria o la semplice donna delle pulizie.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 10.05.10 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a "chi l'ha visto" ora video sconvolgenti del ragazzo picchiato dalla polizia

liliana g., roma Commentatore certificato 10.05.10 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Neanche a farlo apposta la BP chiede l'aiuto di chiunque per la falla petrolifera del golfo del messico.
Noi abbiamo l'uomo giusto per tappare la falla !!
Ha appena finito di salvare l'euro, è stanco, ma domani è disponibile per nuove mirabolanti imprese di salvataggio.
Il nano giusto al posto giusto.
Contattatelo !!
Il tempo di rimettersi il cerone ed è pronto per la nuova missione.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.10 21:26| 
 |
Rispondi al commento

(ASCA) - Roma, 10 mag - Sul mercato dei Cds (Credit Default Swap) dove si negoziano i premi assicurativi per proteggersi dall'insolvenza degli emittenti di obbligazioni, la Regione Sicilia scavalca il Portogallo e si porta al 9* posto tra i debitori piu' rischiosi. Per assicurare 10 milioni di debito della regione Sicilia bisogna pagare un premio annuo di 260 mila euro, per il Portogallo 254 mila. Nella top ten del rischio di insolvenza, il paese piu' rischioso e' il Venezuela (975 mila euro), poi Argentina (937 mila), Pakistan (694 mila), Grecia (578 mila), Ucraina (563 mila), Dubai (444 mila)Lettonia (340 mila), Iraq (336 mila), Regione Sicilia (260 mila), Portogallo (240 mila). La Sicilia e' l'unico emittente territoriale nella top ten del rischio del debito sovrano. Il premio assicurativo sulla Irlanda e' 180 mila euro, sulla Spagna 172 mila euro, sull'Italia 155 mila. I prezzi sui Cds sono forniti da Cma Data Vision che raccoglie le quotazioni dei broker.
-----------
MINCHIA !!

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.10 21:10| 
 |
Rispondi al commento

berlusca comunista di merda abbassa le tasse,
berlusca comunista di merda tasse ai ricchi e non ai poveri .
berlusca comunista di merda liberalizza le farmacie .
berlusca comunista di merda liberalizza i notai.
berlusca comunista di merda acqua a tutti e non ai privati, la rete è già pagata dai cittadini.
berlusca comunista di merda rispetta i referendum sul nucleare e sui finanziamenti ai partiti
berlusca comunista di merda diffondi la banda larga e la rete.
berlusca comunista di merda abolisci il canone rai
berlusca comunista di merda abolisci il finanziamento pubblico dei giornali
berlusca comunista di merda abolisci il finanziamento pubblico dei partiti
berlusca comunista di merda restituiscimi i soldi che hai dato a Colanninno e alle banche.
berlusca comunista di merda craxi era solo un ladrone di stato
berlusca comunista di merda manda in galera gli evasori
berlusca comunista di merda no all’immunità per i politici
berlusca comunista di merda mi fai schifo
berlusca comunista di merda non toccare i conti dormienti, non sono i tuoi parassita miserabile.
berlusca comunista merda fatti processare come tutti
berlusca comunista di merda paga le frequenze tv nella misura del 70% del fatturato mediaset e non dell1%. Pezzente miserabile.
berlusca comunista di merda corda al collo ai politici corrotti
berlusca comunista di merda corda al collo ai politici che prendono tangenti
berlusca comunista di merda corda al collo ai politici a chi corrompe giudici e avvocati
berlusca comunista di merda 15 anni di galera ai dipendenti pubblici corrotti
berlusca comunista di merda più senso dello stato meno troie.
berlusca comunista di merda riduci lo stipendio dei parlamentari
berlusca comunista di merda riduci lo stipendio dei consiglieri regionali
berlusca comunista di merda elimina le pensioni privilegiate dei parlamentari e dei consiglieri regionali
berlusca comunista di merda elimina i privilegi dei parlamentari e dei consiglieri regionali

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 10.05.10 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da brividi..come sempre Travaglio!
Io cmq sono fiducioso per il futuro!

Luca N., Poggio Berni (RN) Commentatore certificato 10.05.10 21:02| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=OtECBnCaW1Q

l'elefante e la farfalla


chi mi ricorda?

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 10.05.10 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'Non si è cercata la verità sulla P2'


[…]Walter Tobagi è stato ucciso un anno prima che venisse scoperta la P2, eppure dai suoi appunti personali emerge che aveva intuito quanto di oscuro si stava muovendo al Corriere della Sera.

"Mio padre, ossessionato dal problema delle interferenze nell’autonomia dei giornalisti, registra una serie di episodi inquietanti che si incastrano con quanto scoprirà la magistratura e la Commissione di inchiesta".

Tra i piduisti, il direttore del Corriere della Sera Franco Di Bella, il direttore generale della Rcs, Bruno Tassan Din.

Anche il premier Silvio Berlusconi, il capogruppo Pdl alla Camera, Fabrizio Cicchitto, il direttore di Canale 5, Massimo Donelli.

Ascoltando l'elenco, Benedetta Tobagi allarga le braccia ed esclama:

"E' sconfortante.
Questo può accadere quando non si cerca fino in fondo la natura dei fenomeni che hanno avvelenato la democrazia come la loggia massonica P2". […]


http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2486011&yy=2010&mm=05&dd=10&title=non_si_e_cercata_la_verita_sul

silvanetta* . Commentatore certificato 10.05.10 20:59| 
 |
Rispondi al commento

SE c'è qualche genio del web invii questo suggerimento per tappare la perdita di petrolio, potrebbe essere una cazzata micidiale, ma magari funziona:
Dopo aver tagliato le tubazioni in eccesso si potrebbe introdurre, con l'ausilo del Rov o qualsivoglia mezzo subacqueo, nella tubazione da cui esce il petrolio, un tubicino sottile e rigido resistente all' alta pressione con all'estremità un pallocino di materiale ovviamente altrettanto resistente. Una volta introdotto il celebrato apparecchio insufllarvi un fluido idoneo, il palloncino gonfiandosi dovrebbe tappare la tubazione.
Il complesso tubicino-palloncino, opportunamente costruito, una volta tappata la perdita dovrebbe potersi sconnettere , pur rimanendo in sede (e in pressione), per permettere la riparazione della tubazione.
Una volta riparata la tubazione si toglie il marchingegno facendo defluire il fluido dal palloncino e si richiude la saracinesca. Et voila, le jeux..........

K.S. Von Stauffenberg 10.05.10 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Le origini della seconda repubblica sono fosche come lo sono quelle della prima ed anche quelle della nascita dello stato italiano.
Falcone era un uomo intelligentissimo e questa sua qualità gli è stata fatale.
Molto probabilmente le sue congetture andavano al di là del "continuamente detto" e del "continuamente taciuto".

Alina F., Varese Commentatore certificato 10.05.10 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Cosa nostra a Milano. Alla sbarra il nipote di Vittorio Mangano

10 maggio 2010

Al via l’ultimo processo alla mafia in Lombardia. Al centro un enorme traffico di cocaina e non solo.
Tra gli imputati Daniele Formisano, nipote dell'ex fattore di Silvio Berlusconi.
In aula depone il pentito Angelo Chianello.

Il pentito snocciola fatti, riannoda date, dipinge scenari.

Lo fa in modo sgrammaticato, ma del tutto efficace.

E mentre parla, una delle due persone nel gabbione se la ride, ammicca ai familiari, allarga le braccia.

Capelli a spazzola, giubbotto e jeans scuri, si chiama Daniele Formisano ed è uomo di Cosa nostra legato al mandamento palermitano di Porta Nuova.

Uno della colonia milanese insomma, che in tasca si porta una dote di non poco conto: è il nipote di Vittorio Mangano, l’ex fattore di Silvio Berlusconi.

Lasciapassare decisamente interessante che, negli anni, lo ha portato a stringere rapporti, oltre che con il gotha mafioso sotto la Madonnina, anche con il mondo della finanza, addirittura arrivando a incrociare gli affari del senatore azzurro Marcello Dell’Utri.


segue
http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2486082&yy=2010&mm=05&dd=10&title=cosa_nostra_a_milano_alla_sbar

silvanetta* . Commentatore certificato 10.05.10 20:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marea nera, allo studio 'tappo di rifiuti' e isole artificiali per proteggere le coste


Dato che accettano suggerimenti…
Dalle nostre parti in quanto a “tappi di rifiuti” non c’è che l’imbarazzo della scelta.

silvanetta* . Commentatore certificato 10.05.10 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PAROLA D'ORDINE:INFORMARE

Qui sembra che siamo gli unici a farci un fegato amaro per evidenziare gli abusi e le distorsioni della nostra cara democrazia.
Le persone che incontro distratte non vogliono sentir parlare di politica.
Non fraintendetemi, non sono un ossessionato di un colore politico, ma mi piace discutere di politica intesa nel senso di partecipazione alla cosa pubblica.
Mi piace discuterne perchè mi piace avere pareri diversi e farmi un'idea più oggettiva di un determinato argomento.
Sono dell'idea che bisogna iniziare dai propri figli, dagli amici, dai colleghi di lavoro.
Coinvolgere quante più persone possibili, poichè ognuno di noi è talmante stufo di come ci rappresentano che vede come unica via di uscita la fuga e il ripudio netto a pensare.
No.Bisogna insistere, bisogna parlarne, bisogna discutere, bisogna informarsi e informare poichè c'è fame di cultura.
Il loro piano è stancarci e portarci all'assuefazione del male e dell'ingiusto.
Io non mi piego e la mia lotta continua anche se dovessi essero l'ultimo.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 10.05.10 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

situazioni indecenti...questo è quanto emerge dal discorso di marco, situazioni che pian piano ci abituano all'illegalità e ci portano al menefreghismo totale e ad una ostinazione verso tutti i politici.
premesso che tanti, tgantissimi politici dovrebbero essere messi alla gogna, premesso che la colpa di ciò è anche nostra, cosa si può fare?

1) togliere il "microfono" a tutti i politici;

2) tagliare loro lo stipendio minimo tre quarti e togliere tutti i privilegi;

3) far timbrare il cartellino ai parlamentari e portare certificato medico in caso di assenza (o giustificare);

4) renderli precari con contratti a 6x6 mesi;

5) sgridarli abbondantemente quando tardano al lavoro;

6) mettere le telecamere ovunque a "palazzo",

7) etc...cioè tutti i diritti doveri degli operai/impiegati.

si dirà, ma così sono persone normali...che interesse hanno ad andare lì?

valter p., roma Commentatore certificato 10.05.10 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che Gongolo abbia salvato l'Euro è l'ennesima minchiata appositamente confezionata dal Minculpop dell'informazione per gli Itagliani boccaloni; vero è che il nostro piccolo amico, per comprare l"amicizia" di qualcuno, dispensa danaro a piene mani (che gliene fotte, mica è suo); così al beduino pazzo costruiremo l'autostrada che collegherà la Libia all' Egitto coast to coast e compreremo delle centrali nucleari (che nessun'altro vuole) dal nano d'oltralpe........

harry haller Commentatore certificato 10.05.10 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Contrada è innocente , Travaglio non ha serietà quando racconta la vita di Contrada e non solo di Contrada.
Grazie a persone di scarsa intelligenza come lui,come Caselli come Ingroia ,come Scarpinato, Mimmo signorino si è ucciso ,uno dei Padri Costituenti (Andreotti)ha rischiato di finire in galera dopo 10 anni di processo,Enzo Tortora finì in carcere , e tutto perchè questi magistrati hanno reputato le parole di assassisini strangolatori (e senza nessun'altra prova)più valide delle dichiarazioni di uomini di Stato alcuni de quali hanno rischiato per anni la vita per noi.
Bruno Contrada che è un eroe nazionale, è stato assolto in 2° grado, ma la cassazione ha negato la validità della sentenza perchè era scritta in troppe poche pagine(!!!!).
Bruno Contrada è stato colui che arrestò per primo Stefano Bontade;fu colui che permise la celebrazione del 1° grande processo di mafia di Falcone (processo Spatola nel quale fu condannato Vittorio Mangano)con tanto di complimenti scritti di Falcone che poi forse cambiò idea, ma non per prove che vennero scoperte;fu colui che per primo andò a denunciare i Corleonesi(Bagarella,Agrigento,Marchese..);fu colui che ascoltò per primo Leonardo Vitale e gli credette nonostante il Vitale si presentava come un pazzoide,dicendosi in preda ad una crisi mistica(pensate se oggi uno come Vitale facesse con i carabinieri ciò che lui fece ai tempi con Contrada..)ma furono purtroppo i giudici che non gli credettero;fu colui che portò avanti con Boris Giuliano le indagini sul traffico di eroina tra la Sicilia e gli Stati Uniti ,che furono da base se non sbaglio per la Pizza Connection ed ottenne un riconoscimento ufficiale dalla DEA(agenzia antidroga americana).
Al processo Contrada hanno testimoniato CENTINAIA di uomini di Stato ,tra cui Prefetti, Procuratori, Capi delle varie Forze dell'Ordine, ed hanno detto di nutrire la massima stima in Bruno Contrada, per