Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il corruttore anticorruzione

New Twitter Gallery

Il corruttore anticorruzione - Marco Travaglio
(36:45)
passaparola_17-5-10.jpg

Guarda tutte le puntate di Passaparola - Diventa fan di Passaparola su Facebook
Scarica MP3
Abbonati gratuitamente al podcast Audio: podcast.gif rss-podcast.gif

Testo:

Buongiorno a tutti, la lettura dei giornali in questi giorni è molto avvincente perché ci descrive Berlusconi in pigiama che si aggira per le stanze di Palazzo Grazioli, investigando sullo scandalo della protezione civile e interrogando, addirittura, protagonisti e comprimari, pare abbia convocato, Verdini, Bertolaso, Matteoli, Scajola, persino Bondi per sapere come sono andate le cose.

Lo scandalo delle case (espandi | comprimi)
Perché  si sta attivando su questa inchiesta mentre invece non si era attivato su altre inchieste, anzi aveva coperto, difeso i suoi fino a coprirsi di vergogna e di ridicolo a livello mondiale, evocando complotti di questo genere in ogni circostanza in cui ognuno dei suoi uomini, per non parlare naturalmente di lui stesso, era stato indagato o imputato o condannato?


Berlusconi non si autointerroga (espandi | comprimi)
Tra un signore che ha un processo per appropriazione indebita e evasione fiscale e falso in bilancio per centinaia e centinaia di miliardi di lire sfuggiti al fisco e ai bilanci e prelevati dalle casse della società e messi in tasca e Scajola è molto peggio il primo signore, il primo signore è il nostro Presidente del Consiglio.

L'anticorruzione di corruttori e corrotti (espandi | comprimi)
E’ stato depenalizzato il falso in bilancio, l’abbiamo detto di fatto, il falso in bilancio era un altro strumento per entrare nel mondo della corruzione, perché? Perché scopro che una società i bilanci falsi ai fondi neri, perché uno fa i fondi neri?

La proposta del Fatto contro la corruzione (espandi | comprimi)
Nei prossimi giorni Il fatto quotidiano pubblicherà una proposta di legge anticorruzione seria, con quella barzelletta che sta presentando il governo che è  fumo negli occhi, perché non ci vogliono grandi geni per combattere la corruzione, bastano poche cose, pochissime cose, basta ripristinare il reato di falso in bilancio con pene severe, basta fare una legge che punisca l’autoriciclaggio oggi è punito tizio che ricicla i soldi di caio, ma se tizio ricicla i soldi suoi in nero non è punito, l’autoriciclaggio non è punito, siamo l’unico paese naturalmente! 

Sono 17 anni che fanno leggi a favore degli evasori, mafiosi e corrotti, quindi ho i miei dubbi che stavolta cambieranno registro, è anche vero che questa volta, Berlusconi in primis e tutti gli altri dietro, sentono il fiato sul collo di un’opinione pubblica sempre più indignata e quindi oltre alla mia solita raccomandazione di leggere Il fatto quotidiano e di passare parola, aggiungo questa, indignatevi e restatelo perché come vedete state preoccupando e spaventando il Presidente del Consiglio e quando lui è preoccupato e batte la testa contro il muro di Palazzo Grazioli, vuole dire che c’è ancora speranza, a lunedì prossimo!

lasettimanabanner.jpg

17 Mag 2010, 14:00 | Scrivi | Commenti (803) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

a dire la verità, nemmeno la giustizia in Italia è molto giusta, ne so qualche cosa per esperienza diretta, se sei ricco la fai franca, se sei colpevole senza ombra di dubbio ti assolvono.
In Italia si deve aver paura della giustizia se si è innocenti, se si è colpevoli, e anche ricchi, non si fa un giorno di galera, se rubi una mela vai dentro e magari ti ammazzano di botte...
per questo se condannassero Scajola, a quel punto saprei che è innocente...

Mario Bianchessi 23.05.10 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Per Marco"the strong"Travaglio.
La liberta' ha per madre la conoscenza
e per padre il linguaggio libero ed onesto.

P.S.: Per "libero" non si pensi al "giornale". Ciao.

giuseppe fumagalli 23.05.10 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Sig. Grillo,
mi chiamo Antono Lanna, ho 36 anni e svolgo la professione di Anestesista-Rianimatore in un Ospedale di Napoli. Premetto che ho sempre nutrito nei suoi confronti grandissima stima e tanta simpatia. Del resto ho aderito al "movimento 5 stelle" da lei creato. Avverto tuttavia, da tempo, l'incoercibile impulso di dirle, con rispetto parlando, che mi ha davvero frullato i coglioni.........Lei e le sue inconcludenti battaglie del cazzo!!! (mi perdoni il turpiloquio). Chi, come Lei, gode di enorme visibilità e di innumerevoli consensi, dovrebbe cercare di passare dalla "semplice" denucia/divulgazione di "crimini e misfatti" all'attuazione di un progetto finalizzato alla risoluzione dei problemi che, con dovizia di particolari, periodicamente ci espone. Penso che l'unico effetto che produce sia quello di far lievitare lo stato di ansia e di maledetta rassegnazione che oramai ci attanaglia.Perchè non si è mai esposto politicamente o, utilizzando la "metafora del Cavaliere" (odio lui..... e tutta la sua discendenza), non è mai "sceso in campo" ??. Pertanto se proprio non vuole fare politica......torni a fare il "comico". Ritengo che la gente preferisca vivere in una condizione di "beata ignoranza" piuttosto che convivere con la frustrante convinzione che nulla potrà mai cambiare!!

Antonio Lanna 23.05.10 04:22| 
 |
Rispondi al commento

ADESSO DICO BASTA!

La politica è diventata una delle più importanti attività del Paese. Non soffre la crisi, i suoi addetti aumentano ogni anno. I loro stipendi crescono e non temono licenziamenti. La politica è il primo settore improduttivo, ma il meglio retribuito. Dicono di voler combattere l’assenteismo e i fannulloni della Pubblica Amministrazione e poi quando Tremonti si presenta alle Camere per annunciare la gravità del momento di crisi, in Aula sono presenti, a dire tanto, una trentina di parlamentari su 630. Gli altri 600 se ne stanno a godersi i 25.000 euro che ogni mese fottono ai contribuenti. Non si capisce come possa fare un intero popolo a sopportare tutto questo, a non accorgersi o ad infischiarsene del fatto che oggi vivono di politica in Italia centinaia e centinaia di migliaia di persone (politici, portaborse, segretarie, impiegati, giornalisti, faccendieri, ecc, ecc) che hanno come unico obiettivo quello di farsi i propri affari, aumentarsi i loro stipendi in barba a qualsiasi crisi e a qualsiasi logica contrattuale, accrescere privilegi, occasioni di profitto alle spese della collettività, a spese nostre! Fino a quando pensano di trovare i soldi per andare avanti attingendo sempre e soltanto dalle nostre tasche? Non saprei dire. So soltanto che stasera non guarderò Annozero e che sabato leggerò un bel libro, invece di vedere la partita dell’Inter. Sono stufa di sentir parlare dei miei problemi, da gente che guadagna milioni di euro, sono stufa di fare il tifo per chi tira due calci al pallone a peso d’oro. Adesso dico basta!

>>> DIVENTA ANCHE TU CITIZEN REPORT DI LiberalVox


forse perchè in questo cazzo di paese ANTIFA ha prodotto gli scontri e ANTIFA non ha pagato per gli scontri.

In questo cazzo di paese le intercettazioni a Di Cento e Casarin son state cancellate...

In questo cazzo di paese i poliziotti che hanno pestato non pagano le loro colpe, i lettori politcizzati fanno di questi poliziotti l'intero corpo della polizia, Genova ha subito 4 milioni di euro di danni a causa di ANTIFA, SWP, TIKB, AD e nessuno di queste sigle ha pagato per i danni procurati o gli scontri iniziati con la polizia

Fox Foxxya 21.05.10 12:31| 
 |
Rispondi al commento

ma l'mp3???

simone c., madrid Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 07:55| 
 |
Rispondi al commento

Ancora una volta Marco Travaglio nel suo Passaparola del 17/5 ha esposto i fatti con una lucidità a con una chiarezza ineccepibili.Ritengo
le sue esposizioni vere e proprie lezioni di diritto da estendere nelle università o comunque a quei giovani che non hanno perduto il senso dello Stato,del decoro e della dignità.Lui e Saviano rappresentano una ricchezza per questa Italia destinata a sprofondare nella melma.

rosalba carpentieri 19.05.10 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi posso chiedervi di pubblicare l'mp3 di passaparola un pochino prima? c'è un sacco di gente che lo aspetta per ascoltarlo sui lettori portatili.
Lo so che fate già un lavoro enorme e di questo vi ringrazio infinitamente e vi saluto.

paola f. Commentatore certificato 19.05.10 20:36| 
 |
Rispondi al commento

SANTORO IL MORALISTA!!!
Santoro, con la sua buonuscita milionaria (pagata con le tasse degli italiani), se la ride e se la spassa alla faccia di cassaintegrati, disoccupati e di tutti quelli che debbono stringere la cinghia a causa della crisi…
Forse capirete perché gli operai votano Lega….

ugo f. Commentatore certificato 19.05.10 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo sicuri che le notizie che stanno uscendo su santoro, 10 milioni, programmi vari di informazione gestiti da lui, siano vere?
ho sentito di 2 milioni di buonuscita e di una fumosa "collaborazione esterna".

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 19.05.10 15:41| 
 |
Rispondi al commento

CRISI ECONOMICA: 10 MILIONI DI EURO A SANTORO!

Il Governo promette una lunga stagione di lacrime e sangue: stipendi, pensioni e liquidazioni congelate! La Rai, in perfetta sintonia con la crisi che attanaglia il Paese, 'liquida' Santoro e gli dà una BUONUSCITA DI 10 MILIONI DI EURO! Il conduttore di "Anno Zero" - da sempre di sinistra, da una vita paladino delle giuste cause di lavoratori, consumatori e pensionati, insomma strenuo difensore dei ceti deboli di questa società nella quale e sulla quale ha costruito le sue fortune professionali ed economiche - abbandona il suo ruolo di 'dipendente' del servizio pubblico radiotelevisivo e si prepara a un futuro di 'collaboratore esterno' con un accordo milionario. Il giornalista si dedicherà alle docu-fiction, probabilmente per Raitre. La decisione è stata presa dal consiglio di amministrazione della tv pubblica (7 voti a favore e 2 astenuti) che ieri ha approvato un accordo quadro per la "risoluzione consensuale" del rapporto di lavoro di Santoro. L'intesa prevede la realizzazione di nuovi progetti editoriali che verranno realizzati da Santoro nei prossimi due anni. Al giornalista andrà una BUONUSCITA DI DIECI MILIONI DI EURO! Che i vertici della Rai gettino denaro pubblico al solo scopo di stare tranquilli ed evitare che giungano loro le puntuali telefonate di Berlusconi per fermare Annozero, sostituendolo con un giornalista più malleabile e rispettoso degli ordini di scuderia, risponde solo agli interessi politici e non a quelli giornalistici ed economici della Rai. Ma con quale faccia, poi, la televisione pubblica si presenterà a chiedere il canone anche a persone che non riescono nemmeno a pagare l'affitto di casa?

>>> VIENI ANCHE TU A DIRE LA TUA SU LIBERALVOX.BLOG


ma questa settimana non mettete la versione scaricabile in mp3? io di solito ascolto Passaparola sull'i-pod

simone c., madrid Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.10 12:35| 
 |
Rispondi al commento

DOMANDA: perché Anemone è stato beccato e nonostante la notorietà di quanto sia accaduto a Roma con Caltagirone, Mezzaroma e co., là non è successo nulla ? Sarà forse che Anemone e chi lo appoggiava si è spinto oltre sconfinando in terreni di caccia altrui ? Gente più protetta e più organizzata e potente ?
Perchè alcuni capi mafia sembrano non stupirsi quando li beccano ? Sarà che preferiscono arrendersi ai carabinieri piuttosto che dichiararsi sconfitti dalla mafia vincente o morire per mano di essa.
Non è che in Italia stiamo solo assistendo ad un succedersi ed accentrarsi di poteri e capitali nelle mani di pochi grandi capitalisti criminali, corruttori, mafiosi e privi di scrupoli ? Una dittatura di grandi capitalisti mafiosi ? Lobbies di finanzieri, industriali, politici e mafiosi che banchettano insieme magari con le alte gerarchie ecclesiastiche-

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 18.05.10 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Santoro lascia la conduzione di Annozero.
Spiegherà dopo le motivazioni.
SKY paga meglio e non rompe i maroni?
Boutade.(con affetto)
Ci mancherai Mr.Michele Santoro.
Solo un Giornalista libero può zittire il re con le mitiche parole:"IO NON SONO UN SUO DIPENDENTE!!!".

va tutto bene, (terra) Commentatore certificato 18.05.10 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perchè è scomparso il commento dove si parlava dei 22 appartamenti costruiti dalla cooperativa rossa cmb a milano, destinati alle fasce deboli, ma poi "venduti" a soci e a persone molto vicine alla stessa cooperativa? Scotta???????? SCOTTA, SCOTTA, CERTO CHE SCOTTA!!!!!!

pila scarica 18.05.10 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, come sempre con stima.
Un'idea:
non sarebbe possibile da domani e sino a quando la legge sulle intercettazioni sarà approvata colorare in maniera diversa o usare un carattere diverso per tutti gli articoli sul Fatto Quotidiano che non si potranno più leggere a legge approvata?
Forse qualcuno aprirebbe gli occhi!!

giuseppe messe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 21:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN ATTIMO PLEASE

Il problema non è il debito.
Il problema è capire come mai una volta, quando si facevano le grandi opere, era il signorotto di turno, o il regnante che si indebitava con il volgo pomettendogli condizioni migliori di vita, per lui e i suoi figli.
Dove sto vivendo ora sono ancora "proprietari" di un fu grande bosco, dove ogni anno ne colgono i "frutti".
Ora, raggiunte condizioni migliori, siamo "noi poveri cristi" a trovarci pieni di debiti, e con la prospettiva che mio figlio starà peggio.
Qualcosa non torna, o non và.
C'è un passaggio in questi eventi che mi sono perso, boh.
Quando è di preciso che ce lo hanno messo....lì?
sono in debito di saluti.

sandro c., altrove Commentatore certificato 18.05.10 19:29| 
 |
Rispondi al commento

La lotta all'evasione ed alla corruzione saranno battaglie essenziali per salvare l'economia italiana, ed a questo proposito ecco qualche cifra, ricordandovi che i dati sono innocenti descrivono solo la realtà.

Dati del 2007
Nelle regioni del Nord sono state pagate in tasse una media procapite di 14.600 euro, a fronte di un pil procapite di 28.600 euro.

Nel Centro la media procapite di tasse pagate è stata di 13.500 euro su un pil procapite di 25.200 euro

Nel Sud la media procapite è stata di 7.600 euro, pil procapite 16.100.

Ognuno faccia le proprie valutazioni.

I seguenti sono i dati totali in miliardi di euro.

Nord - Tasse pagate 394,9 - Impieghi, in sanità, pensioni, infrastrutture ecc. 347,1 - saldo positivo per lo Stato di 47,8 miliardi.

Centro - Tasse 182,9 - Impieghi 183,1 - saldo 0,2 miliardi , praticamente a pari.

Sud - Tasse 146,0 - Impieghi 217,3 - saldo 71,3 miliardi di deficit per lo Stato.

Quando qui discutono i leghisti ed i meridionalisti, invece che azzannarsi con affermazioni razziste da ambo le parti, gli consiglierei di confrontarsi su dove trovare le risorse che mancheranno per mantenere funzionanti gli ospedali e pagare le pensioni, perchè sarà un problema da far rizzare i capelli

Ecco perchè la lotta all'evasione e corruzione saranno il cardine dell'economia in Italia negli anni futuri, considerato che gli interessi sul debito cresceranno, poichè i tassi aumenteranno per il rischio default dei titoli del debito.

Giorgio O. Commentatore certificato 18.05.10 19:05| 
 |
Rispondi al commento

finanziaria

Nel mirino ci sono tutti coloro che guadagnano più di 75-80 mila euro lordi annui: si tratta di magistrati, professori universitari, dirigenti di prima fascia, dirigenti di seconda fascia delle agenzie fiscali e degli enti previdenziali, diplomatici e prefetti. Complessivamente una platea di 15-20 mila dirigenti dello Stato che dovranno subire un prelievo pari al 10 per cento di quanto eccede i 75-80 mila euro annui.

Nikita Sorrentino Commentatore certificato 18.05.10 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Marco Travaglio sempre più incisivo, possibile che in questa cavolo di Repubblica delle Bananas un giornalista ed un quotidiano come il "Fatto" siano costretti a proporre leggi, mentre i ladri in Parlatorio si presentano al loro posto di lavoro per 2 (due !!!) giorni nonostante siano i più pagati parlamentari d'Europa ?

Marco ci chiede di indignarci, ma noi siamo già furibondi, incazzati neri, contro questa casta che siamo costretti a sorbirci ogni sera in quella cloaca di trasmissione dell'Insetto nazionale, mentre ci propinano bubbole a quintali, con l'Insetto che li giustifica in tutti i modi per salvarli dall'odio che sta montando tra i Cittadini.

Almeno noi possiamo sperare che il Movimento sia l'unica alternativa per una politica pulita, ma i berluscones ed i piddini in che futuro possono sperare, se sono venti anni che vengono rappresentati sempre dagli stessi politicanti, da queste mummie incartapecorite, totalmente coinvolte nella gestione furfantesca della Res Publica ?

Giorgio O. Commentatore certificato 18.05.10 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Bossi, il PADANO che pare un TERRONE da come imbosca i figli in incarichi politici, sta già facendo retro marcia sul federalismo.... è molto preoccupato.

ah ah ah

LEGHISTI, prrrrrrrrrrrrrrrrrr, coglioni !

A bossi interessa solo piazzare i figli e garantirsi la pensione, un paraculo.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Salerno in coda per il pane scontato


http://www.italysoft.com/news/lunita.html


TREMORTI LEGGI UN PO' QUA?

mario ., monopoli Commentatore certificato 18.05.10 17:58| 
 |
Rispondi al commento

OT

NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELL'ACQUA:

PRONTE LE FIRME PER IL REFERENDUM


E' stato superato il mezzo milione di firme in calce al referendum contro la legge che prevede il passaggio ai privati della gestione delle strutture idriche.

La raccolta di adesioni andrà comunque avanti.

"Un risultato incredibile " commentano al comitato promotore del referendum.

E' stato superato il mezzo milione di firme in calce al referendum contro la legge che prevede il passaggio ai privati della gestione delle strutture idriche.
La raccolta di adesioni andrà comunque avanti.

Paolo Carzetti, segretario del comitato promotore del referendum:

"E' la prima volta nella storia della Repubblica Italiana", dice Carzetti, "che in così poco tempo si raggiungono e superano le 500 mila firme.

Ci eravamo proposti inizialmente di raccoglierne 700 mila, ma a questo punto crediamo sia possibile raggiungere un obiettivo più ambizioso, perchè viaggiamo al ritmo di 100 mila firme a settimana".

"Un risultato incredibile " commentano al comitato promotore del referendum "anche per noi, raggiunto in poco più di tre settimane grazie all'impegno e all'entusiasmo di migliaia di cittadine e cittadini dell'acqua pubblica.

Dall'estremo Nord alle isole, la raccolta di firme racconta un'Italia della partecipazione, di migliaia di territori attenti e attivi sui beni comuni.

E la raccolta firme non si ferma, ma rilancia. L'obiettivo che il Comitato Promotore si era posto (700mila firme) è ormai in vista e può essere superato.

Da qui a luglio lanceremo eventi, feste, spettacoli per coinvolgere sempre più italiani in questa civile lotta di democrazia per togliere le mani degli speculatori dall'acqua riconsegnandola ai cittadini e ai Comuni". [...]

http://www.cnrmedia.com/notizia/newsid/10609/no-alla-privatizzazione-dell-acqua-pronte-le-firme-per-il-referendum.aspx

silvanetta* . Commentatore certificato 18.05.10 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Anche noi cosi finalmente come gli Stati Uniti potremo dire con fierezza di aver vissuto in un momento storico in grado di abbattere le barriere e gli stereotipi.

Sfig@ti
--------------------------

Col Trota siamo andati oltre.
Un siculo padano farà da guida spirituale al movimento celtico. E' lui l'eletto che porta il segno che tutti aspettavano... bocciato 3 volte all'esame di maturità, e l'ultima bocciatura avvenne davanti ad una commissione giunta da Roma per controllare che contro l'eletto non vi fosse accanimento. Fu bocciato anche allora, il segnale che l'eletto era tra noi.

vito. farina Commentatore certificato 18.05.10 17:50| 
 |
Rispondi al commento

http://www.lavoce.info/dossier/pagina2955.html

GLI STIPENDI DEI PARLAMENTARI
a cura di Vincenzo Galasso 18.05.2010
Dopo Cameron e Zapatero, anche il ministro Calderoli ha proposto di ridurre del 5 per cento gli stipendi di ministri e parlamentari. In Italia la proposta è stata accolta da giudizi contrastanti. I più favorevoli hanno evidenziato il valore simbolico della riduzione degli stipendi degli "alti papaveri". Per gli scettici, la proposta è semplicemente ipocrita: i costi della politica sono enormi non (solo) a causa degli stipendi dei parlamentari, ma anche per tutti gli altri servizi (legali e non) di cui i politici beneficiano e dei quali il contribuente è chiamato a pagare il conto.
Da tempo lavoce.info contribuisce a fornire un identikit dei politici monitorandone il costo economico dei politici, e la loro produttività in parlamento. I risultati sono poco confortanti ed anche la loro evoluzione nel tempo non lascia ben sperare. Ecco alcuni dati chiave:
- Dagli anni 90, l'indennità parlamentare di un deputato italiano è superiore a quella di un parlamentare statunitense, nel 2006 la differenza era del 20% circa. Eppure il livello di istruzione dei nostri parlamentari si è drasticamente ridotto nel corso degli anni.
- Ai deputati italiani è consentito di mantenere le loro attività professionali (ad eccezione dell'impiego in altre istituzioni pubbliche o private controllate dalla stato e per gli impieghi a tempo pieno). Questa possibilità di cumulo non è consentita negli Stati Uniti.
- Questo reddito extraparlamentare è associato ad un maggior assenteismo in Parlamento
Ben venga dunque la riduzione proposta da Calderoli, ma altre e più sostanziali riforme sono necessarie per migliorare per ridurre il costo, ma soprattutto per migliore il rendimento della politica:
- l'abolizione della possibilità di cumulo
- la riduzione del numero dei parlamentari

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 18.05.10 17:49| 
 |
Rispondi al commento

@Sereno Despero, Nuova Città

==============================================
tra un pigiare e un altro sulla tastiera, tu e quelli che la pensano come te, siete riusciti a risolvere i problemi della nazione? Avete mandato a casa Brogliusconi e c.?Avete trovato 1.800 mld per sanare le finanze pubbliche? Avete risolto il problema della sanita' e quello delle pensioni? Avete trovato 5 mln. di posti di lavoro?....poi lo scemo sono io che parlo di calcio, nevvero?

ARCANGELO PIPPANERA .......... () Commentatore certificato 18.05.10 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tagliare lo stipendio del 5% ai parlamentari “è solo l’aperitivo”, assicura il ministro dell’Economia Tremonti, a Bruxelles per l’Ecofin. Ogni volta che si parla di tagliare i redditi dei rappresentanti politici aleggia nell’aria l’accusa di demagogia. Eppure, scorrendo le dichiarazioni dei redditi pubblicate ogni anno diligentemente dai giornali, o leggendo il dossier pubblicato oggi dal sito La voce.info, verrebbe da chiedersi: “perché no?”. Qualche dato: in Italia l’indennità parlamentare annua in termini reali è aumentata dall’equivalente di 10.712 euro del 1948 agli attuali 137.691, con un aumento medio annuo percentuale del 9,9.

mario ., monopoli Commentatore certificato 18.05.10 17:44| 
 |
Rispondi al commento

OT

Lutto nel mondo della cultura, è morto Edoardo Sanguineti


Nato a Genova nel dicembre del 1930, Sanguineti è stato un intellettuale a tutto tondo.

Il suo costante impegno nell'ambito culturale ha avuto origine con le avanguardie degli anni Sessanta: insieme ad Angelo Guglielmi è stata la figura più celebre del Gruppo 63.

Poeta, narratore, professore di letteratura all'Università di Torino, Salerno e Genova, autore di teatro, critico, saggista, studioso di Dante, nonchè giornalista (ha collaborato con il 'Paese Sera', 'L’Unità» e 'Il lavoro'), Sanguineti ha fatto sentire la sua voce anche fuori dal mondo accademico.

Nel 1979 il suo impegno è anche politico: viene infatti eletto consigliere comunale a Genova (1976 - 1981) e deputato della Camera (1979 - 1983), come indipendente nelle liste del Partito Comunista italiano.

silvanetta* . Commentatore certificato 18.05.10 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Cito M.Travaglio:

"Nei prossimi giorni Il fatto quotidiano pubblicherà una proposta di legge anticorruzione seria."

Propongo di inserirla nel programma del Movimento a 5 stelle.

Propongo anche di inserire una soluzione al problema delle mafie. Cito ancora M.Travaglio:

"L'evasione fiscale e contributiva ammonta a 120 miliardi di Euro, poi ci sono naturalmente gli sprechi
nella pubblica amministrazione calcolati in 80 miliardi di Euro all’anno e poi naturalmente abbiamo
anche il nero delle mafie che fatturano, anzi non fatturano ogni anno 150 miliardi di Euro all’anno."

Saluti, Mic

Michele Mazza 18.05.10 17:32| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=v4AqW52tDrU

ARCANGELO PIPPANERA .......... () Commentatore certificato 18.05.10 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Ior, carte truccate per difendere Andreotti

di Peter Gomez


Gira e rigira il problema è sempre il solito:

lo Ior.

Molti dei protagonisti delle inchieste di Firenze e Perugia sulle malefatte della cricca sono legati a doppio filo al Vaticano e alle sue più alte gerarchie.

Uno di loro, l’ex presidente del Consiglio superiore dei lavori pubblici Angelo Balducci, è certamente titolare di un conto all’Istituto Opere Religiose.

Su altri indagati ci sono invece dei sospetti.
Ci sono ipotesi che i magistrati vorrebbero verificare inoltrando una rogatoria alla Santa Sede.
Fatica sprecata, verrebbe da dire.

Perché, comunque andrà a finire, già oggi si sa che non si può fare troppo affidamento su carte e documenti eventualmente inviati (la scelta è del tutto discrezionale) dalla banca del Papa.

Certo, qualche mese fa il Vaticano si è impegnato a far proprie le norme dell’Unione europea in materia di lotta al riciclaggio entro il prossimo 31 dicembre.

E anche se la Santa Sede non fa parte del Gafi (l’organismo internazionale anti money laundering a cui aderiscono 34 Stati), da subito il nuovo presidente dello Ior, Ettore Gotti Tedeschi (nominato il 23 settembre scorso), ha detto che quelli a venire per l’Istituto saranno gli anni della trasparenza.

Fatto sta però che finora le cose sono andate in tutt’altro modo.

E anzi lo Ior è stata l’unica banca del mondo a inviare alla magistratura italiana della documentazione truccata.

Una decisione sconcertante presa nel 1993 per ragioni tutte politiche:

proteggere Giulio Andreotti.


http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2488836&title=2488836

silvanetta* . Commentatore certificato 18.05.10 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Quel poker di amici color porpora

I legami tra Balducci, Anemone e gli alti prelati in Vaticano

I conti dello Ior.

Non c'è scandalo italiano che prima o poi non approdi alla Banca del Vaticano - quell'austero Istituto opere religiose ospitato nella Torre che domina porta Sant'Anna - dove nella massima riservatezza transitano enormi ricchezze.

Soldi che dagli sportelli di questo piccolo ufficio nel cuore di Roma spiccano il volo verso banche svizzere e istituti off-shore dei paradisi fiscali al di fuori di ogni forma di controllo della Banca d'Italia o della Guardia di Finanza.

Sembra che anche Angelo Balducci, dal 1995 gentiluomo di Sua Santità, avesse un conto corrente presso lo Ior, anzi lo abbia ancora. I pm di Perugia vogliono vederci chiaro, capire che ruolo hanno avuto nella nascita del “sistema Balducci” i rapporti di amicizia dell'ex presidente dei Lavori pubblici con vescovi o cardinali che avrebbero contribuito al suo strapotere e a quello della cricca.

C'è addirittura chi ipotizza l'esistenza di una piramide superiore, una sorta di “santa cricca”, che al di là del Tevere avrebbe pilotato l'aggiudicazione dei grandi appalti.
Le contropartite non sarebbero mancate.

Ma andiamo con ordine.
Balducci poteva senz'altro contare sull'appoggio del potentissimo Giovanni Battista Re, ex responsabile della Prefettura Pontificia - sarebbe stato lui ad accreditarlo come Gentiluomo del Papa - che, in vista del Giubileo, lo ha riportato a Roma dal nord Italia guidando i passaggi più importanti della sua carriera.

Anche grazie all'appoggio del ministro democristiano Prandini, come il cardinale nativo di Brescia.


http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2488833&yy=2010&mm=05&dd=18&title=quel_poker_di_amicibrcolor_por

silvanetta* . Commentatore certificato 18.05.10 17:27| 
 |
Rispondi al commento


...evidentemente Galli della Loggia vive su Marte, via dei tonti numero 3...

E' ormai chiaro che un giornale che fa parte di un gruppo editoriale forte e che è finanziato dai partiti politici politici non può permettersi il lusso di informare correttamente i lettori.

Mi chiedo xchè la gente continui a comprarli lo stesso.

...e poi dobbiamo sorbirci pure Il Sole 24 Ore parlare di libero mercato...

I giochi sono truccati!

Complimenti al Fatto Quotidiano che nn accetta marchette. Questo vi fa onore!

Per vedere la realtà, senza fregature, visitate il sito:

http://www.anakedview.com/

Troverete articoli di psicologia, comunicazione politica, riflessioni sulla società e molto altro...

spaceboy spaceboy Commentatore certificato 18.05.10 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Federalismo, Bossi in allarme
"Sono molto preoccupato"

Burp!!!
Poveri legaioli, ma così gli piglia una paralisi!!!
E vabbè, saran contenti di assomigliare sempre più al loro capo...

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mmmmmmmmmaaaaaa naaaaateee a faaannnnn cuuuulooooo va!

la piantate di moderarmi, bannarmi, frikkarmi
chiamatelo come cazzo vi pare

cosa avrei detto stavolta eh?

che mondo di merda

e gli onesti sempre a spalare...

gati sfi 18.05.10 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Polemiche calcistiche nel giorno della morte dei militari italiani, insomma. Tanto che il Partito democratico aveva subito puntato il dito contro La Russa: «È vergognoso e sconcertante che in questa giornata di lutto il ministro La Russa scomodi l'ufficio stampa del ministero della Difesa per diramare una lunga e circostanziata nota sull'atteggiamento in campo del Siena calcio (lo stesso ministero ha poi chiarito che si trattava di una nota dell'ufficio stampa del ministro stesso, ndr)». Il giorno dopo, ecco anche la presa di posizione della fondazione legata al presidente della Camera.


Lasciate che i nostri militari vengono accolti solo dalle loro famiglie.
Politici restate aggrappati alle vostre poltrone e meglio non comparire in certi frangenti solo per fare "passerella politica" e ostentare falso dolore.....tanto il dolore è solo dei loro cari.

mario ., monopoli Commentatore certificato 18.05.10 17:14| 
 |
Rispondi al commento

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/emiliaromagna/2010/05/appalti-truccati-e-rifiuti-tossici-linchiesta-che-fa-tremare-hera-spa.html

Ieri Giovanni Favia ha fatto uscire un lancio d'agenzia in merito alla conclusione delle indagini prelimiari che riguardano Hera Spa. Il quadro che ne è esce è allarmante, i quattro indagati a quanto pare saranno tutti rinviati a giudizio e sono uscite intercettazioni (che con la proposta di legge del governo sul tema sarebbero state impossibili) dove l'abuso d'ufficio è inequivocabile. Funzionari di Hera Spa che aprivano prima le buste e le leggevano alle aziende concorrenti.... Senza parlare del "taroccamento" del rinvenimento di rifiuti tossici altra bella inchiesta. Hera Spa è la più grossa società partecipata di questa regione e gestisce di fatto dei servizi che sono pubblici (anche se gli avvocati degli indagati sostengono che non ci può essere turbativa d'asta perchè l'azienda è in realtà privata!) . Non si conoscono ancora i motivi per cui i funzionari favorissero alcune aziende. Non si capisce ad esempio se lavorassero per un proprio guadagno o magari per ordini precisi....Riportiamo qui il lancio che praticamente non è stato pubblicato sui giornali di oggi se si esclude qualcosa sul Corriere di Bologna e sulla voce di Romagna. Ora tocca a noi farlo sapere in giro. Blog, mailing list, siti passaparola e Facebook. Condividete questo post- (ER) HERA. FAVIA: LE INDAGINI CONFERMANO LE NOSTRE CRITICHE "CURIOSO CHE SI INDICHI AZIENDA IN GARA, NEL PUBBLICO NON SI PUÒ" (DIRE) Bologna, 17 mag. - Il Movimento a cinque stelle torna a contestare Hera. A prendere la parola e' il consigliere regionale Giovanni Favia, alla luce delle vicende giudiziarie che vedono nel mirino della Procura di Bologna cinque presunti appalti 'truccati' oltre che una segnalazione tardiva su rifiuti tossici emersi durante uno scavo.

(continua nei sottocommenti)


Il miracolo Tremonti

"Nessuno si farà male"

La manovra finanziaria del governo non aumenterà le tasse e non farà sconvolgimenti sulle pensioni. Tutti tranquilli, quindi tranne i “falsi invalidi” e “i veri evasori” che verranno invece colpiti pesantemente.

*******

Questa è bella, avrebbe potuto tassare al 45% i veri evasori con lo scudo fiscale, ma si è accontentato di raccattare il 5% .
E adesso che farà, convocherà tutti gli invalidi per sottoporli ad una perizia d’ufficio?

silvanetta* . Commentatore certificato 18.05.10 17:12| 
 |
Rispondi al commento

i soldati italiani in afghanistan di ieri sono spariti dalle prime pagine di corriere.it e repubblica.it

ordini dall'alto, sicuramente: il popolo bue potrebbe cominciare a chidersi seriamente che cazzo ci stiamo a fare là.

VOMITEVOLI IPOCRITI

davide lak (davlak) Commentatore certificato 18.05.10 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sbagli, sono le generazioni prima di chi ha 30 o 40 anni che hanno prodotto stronzi!

Quelle che hanno fatto i soldi facili perche' c'era tutto da costruiire dopo le guerre, e che se ne sono sbattuti dei valori in nome del denaro.

Quelli di trenta/quarant'annisono le vittime, io lo so bene, non i colpevoli. Adesso questi stanno cercando di rimediare, ma se ne sono accorti troppo tardi, quando ormai tutto era gia' marcio.

§fi g@ti 18.05.10 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.in quale altra Nazione al mondo si manderebbe e sosterrebbe al potere gente che afferma che con la Bandiera di quella stessa Nazione ci si pulirebbe il culo, che non canta mai l'Inno Nazionale, che vorrebbe la secessione da quella stessa Nazione e li si paga pure profumatamente a spese dei cittadini di quella Nazione?

Quale altro Paese al mondo avrebbe permesso tutto questo se non la STRANA ITALIA?


LA RUSSA...TU CHE FAI TUTTO IL NAZIONALISTA, (CON I FIGLI DEGLI ALTRI MANDATI A MORIRE) PERCHE' NON HAI MAI CHIESTO A BOSSI DI CANTARE L'INNO NAZIONALE ITALIANO? PERCHE' ANCORA NON GLIELO CHIEDI MAI NEANCHE ADESSO?

SONO DISGUSTATO DI PAGARE CON LE MIE TASSE UNO CHE DISPREZZA LA MIA BANDIERA, DISPREZZA L'INNO DEL MIO PAESE E DISPREZZA LA NAZIONE DA CUI SI FA MANTERE AL POTERE.

O SEI SOLO CAPACE DI FARE IL FORTE CON I DEBOLI E IL VIGLIACCO CON QUELLI CHE (RITIENI) FORTI MINISTRO DEI MIEI....

Dino Colombo Commentatore certificato 18.05.10 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


roma "fascio"

alemanno - polverini

EdoHard Commentatore certificato 18.05.10 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Una «madre» 40enne, con il figlio di sette mesi al collo, ha rapinato quattro banche. È stata catturata, tenuta tre giorni in carcere con il piccolo e infine agli arresti domiciliari.

Sostiene, per difendersi, di stare attraversando un periodo di difficoltà economica, di non avere un soldo neppure per i pannolini e di non poter rinunciare all’idea di andare in pizzeria con un’amica senza fare una figuraccia. Ha preferito quindi rubare, usare la sua creatura come scudo e poi vittimizzarsi.


C’è una fetta della generazione di 30-40 enni che umilia e disonora i propri coetanei. Sono i nati in quel decennio, peraltro formidabile, degli anni Settanta nel quale la società era come fosse spaccata in due: da una parte la violenza delle Brigate rosse e la falcidie di giovani vite e grandi persone dell’epoca, dall’altra l’ubriacatura della mondanità, la moda, il potere.

Nel frattempo i giovani nati venivano lasciati, contemporaneamente, alle suggestioni dell’odio e del consumismo, della discoteca e dell’impegno politico, di una vacanza intelligente o di un viaggio esotico.

E sottolineo «lasciati», non educati; infatti in quegli anni l’unica educazione che si riteneva indispensabile impartire era quella sessuale.

Del tutto scollegata dalla formazione dei sentimenti, del carattere, dei valori civili. E la scuola piegava la testa, concedendo migliaia di sei politici agli asini e arroganti figli dei genitori autoderesponsabilizzatisi.

Che poi hanno prodotto figli drogati, anoressici, accidiosi, invidiosi, incapaci, sessualmente inadatti o maniaci. Tutti malati di assistenzialismo e oggi sulle spalle di chiunque: i genitori «devono» mantenerli, lo Stato «deve» dare un lavoro, gli altri «devono» capirli, giustificarli, aiutarli.

Nikita Sorrentino Commentatore certificato 18.05.10 16:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tremonti: «Taglio del 5% dello stipendio dei parlamentari? E' solo l'aperitivo»
Il ministro dell'Economia sulla manovra: «Dovranno preoccuparsi solo i falsi invalidi e gli evasori»

***

E cosi sembra che non sia RimastoSuiMonti.
Sembra
Vedremo chi va a beccare il nostro Insostituibile.
Se ha deciso di fare qualche milione di morti di fame in Italia.
Oppure di recuperare qualche miliardo da chi ce li ha.

Ma alla fine farà come gli altri.
Come dire, baci e abbracci alla Marcegaglia....
Non si scappa.
Il cammello non ci passa per quella capocchia.
Non ce la farà.
Continuerà a girarci intorno.
Ci scommetto.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 18.05.10 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Arrestato un fedelissimo di D'Alema in Puglia

tse!! sti giudici : vigliacca boia se se riescono a beccarne uno della lega!!!
Nikita Sorrentino

******************

OOOOOOOOPPPPPPPPSSSSSSSSSSSSSS!!!!!!!!!


http://politicaesocieta.blogosfere.it/2009/04/simona-patrignani-8-chili-di-cocaina-dalla-lega-nord-scudo-abruzzo-dopo-5-giorni-e-scandalo-su-faceb.html

manuela bellandi Commentatore certificato 18.05.10 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente una cosa per la quale maggioranza e opposizione viaggeranno a braccetto: proposta di un vitalizio per tutti i politici. Se oggi fosse il primo aprile lo avrei preso per uno scherzo di cattico gusto, invece a quanto pare il cattivo gusto è insito nei nostri parlamentari in maniera assolutamente bipartisan. Ma di cosa mi stupisco? Per quanto siano allucinanti le cose che si fanno venire in mente, pare che ormai noi italiani non siamo più in grado non dico di ribellarci, ma nemmeno di fare un minimo gesto di riprovazione. Stiamo in attesa che riescano nell'intento di stupirci con una cosa ancora peggiore della precedente. So quasi per certo però che una cosa c'è che potrebbe far saltare il delicato equilibrio alla base dell'ignavia italica provocando rivolte di popolo: l'eventuale eliminazione dell'Italia dai mondiali. http://www.repubblica.it/rubriche/piccolaitalia/2010/05/18/news/pensione_politici-4150797/?ref=HREC1-7

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E PER DIRLA ALLA LUTTAZZI:
L'ITALIANO CON QUESTI GOVERNANTI è ALLA TERZA FASE!

mario ., monopoli Commentatore certificato 18.05.10 16:38| 
 |
Rispondi al commento

eppure, come molto giustamente dice il grande Marco Travaglio, "BASTEREBBE COSI' POCO" per combattere la CORRUZIONE e far sì che una Cittadina e lavoratrice come MARIARCA TERRACCIANO (alla sua famiglia voglio esprimere il mio profondo e rispettoso cordoglio) ricevesse il suo stipendio e non fosse COSTRETTA a farsi DISSANGUARE e a fare lo SCIOPERO della FAME per poter RIVENDICARE il suo legittimo stipendio. Eppure "BASTEREBBE COSI' POCO" che tante LAVORATRICI/TORI, PRECARI, DISOCCUPATI non si sentissero CARNE da MACELLO, ma purtroppo questo è ormai un povero paese BRACCATO e in balia di MAFIOSI e di CRIMINALI che molti italioti hanno fatto NOMINARE con quella "PORCATA" di LEGGE ELETTORALE e che ci stanno addosso come ZECCHE, che anche quando tenti di scrollartele di dosso TI LASCIANO il ROSTRO CONFICCATO nella carne viva, che ti INFETTA e ti RIEMPE di PUS.
SIAMO ormai TROPPO INDIGNATI, ma vermente INDIGNATI ed è da tanto che gridiamo: VERGOGNA! VERGOGNA! VERGOGNA! "ve n'a' ita ì! (VE NE DOVETE ANDARE!!) SUBITO! rocLIBERACITTADINANZA

rossella rispoli 18.05.10 16:38| 
 |
Rispondi al commento

"DATEMI IL CONTROLLO DELL"OFFERTA DI MONETA SU UNA NAZIONE E NON MI INTERESSERA' CHI E' CHE SCRIVE LE SUE LEGGI." M.A. ROTHSCHILD


DEBITO = SCHIAVITU'


adesso continuate pure con i vostri inutili bla bla bla ..... compreso tu Grillo

se siamo tutti schiavi e' copla vostra, fottetevi.


http://www.youtube.com/watch?v=M6NUtKoZpUc&NR=1


§fi g@ti 18.05.10 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....
Arrestato un fedelissimo di D'Alema in Puglia

tse!! sti giudici : vigliacca boia se se riescono a beccarne uno della lega!!!
Nikita Sorrentino

===============================================

Ma ne hanno gia' beccati diversi, gioia. Solo che poi rompete il cazzo a livello multimediale con la storia dei giudici comunisti...

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 18.05.10 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La prossima direttrice del corpo di ballo dell'Opera
sarà una velina, Alemanno indosserà la calzamaglia alla Rudolph Nureyev (la pettinatura è già perfetta)
e il trota con la Brambi e la Carfi, assisteranno alle nuove coreografie.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Questa sera ore 20:00 verrà pubblicato su ItaliaTerraNostra il filmato della nave inabissata....passaparola...


Al presidente del consiglio Silvio Berlusconi e al ministro dell’ambiente Stefania Prestigiacomo ITALIA TERRA NOSTRA pone alcuni quesiti (la video-ripresa subacquea sarà visibile per ragioni tecniche soltanto a partire dalle ore 20).

1. La nave del filmato è un relitto bellico risalente al secolo scorso oppure una carretta a perdere?
2. In quale mare italiano è stata affondata?
3. Cosa contiene la stiva del mercantile sommerso?
4. Accetereste di affrontare un contraddittorio pubblico sul tema in argomento?

http://www.italiaterranostra.it/?p=4784

****************

A Gianni Lannes ignoti hanno sotratto un personal computer portatile e una memoria esterna da 250 GB contenente documenti foto e filmati che ormai scottano per gli stati europei e le multinazionali del crimine.


AFGHANISTAN: BOSSI,NON POSSIAMO SCAPPARE,MISSIONE E' DI PACE
'Io non penso che possiamo scappare. Sarebbe una cosa sentita dal mondo occidentale come una fuga difficilmente spiegabile e che, probabilmente, avrebbe delle conseguenze gravi sul governo'. Umberto Bossi commenta cosi' il dramma degli italiani uccisi a Herat

.....

Senti Bossi...ti dispiacerebbe spiegare a NOI POVERI MORTALI che non vivono negli agi politici che ti vengono assicurati dai noi cittadini ITALIANI con la cui bandiera 'ti ci puliresti il culo'perchè ci dovrebbero essere 'gravi conseguenze(magari)per il governo'se si ritirassero i nostri ragazzi che stanno morendo per una nazione che la maggior parte di noi manco sa dov'è su una cartina geografica?

Se poi quella guerra è così importante per le sorti del governo italiano perchè non ci MANDI PURE TUO FIGLIO così salva il tutto?

Facile fare gli SMARGIASSI con la vita dei FIGLI DEGLI ALTRI VERO?

Dino Colombo Commentatore certificato 18.05.10 16:25| 
 |
Rispondi al commento

parlando di crisi economica e di manovra di bilancio, leggasi spremitura dei contribuenti, ....


Un risparmio vero lo avremmo rispolverando quella riforma costituzionale fatta anni fa da Berluconi, che prevedeva un taglio del numero dei parlamentari di circa 300 unità, e che noi (..compresi grillini rossi buonisti chic acculturati sinistri) siamo stati tanto stupidi da bocciare con un referendum.

Nikita Sorrentino Commentatore certificato 18.05.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la prova provata che abbiamo un
GOVERNO DI MAFIOSI

quando approvano il primo emendasmento al ddl intercettazioni?

di LUNEDI quando di senatori in giornalmente se ne vedono pochi
ma soprattutto a che ora? alle 3 DI NOTTE!!

che paura hanno che vengano fuori altre magagne eh?
ma verranno fuori lo stesso

I giornalisti sempre sul piede di guerra
(e i blogger non te lo dico!!..)

Paola Bassi Commentatore certificato 18.05.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi ricordo Il 29 aprile 1993, la Camera dei deputati negò l'autorizzazione a procedere nei suoi confronti provocando l'ira dell'opinione pubblica e facendo gridare allo scandalo numerosi quotidiani. Nella stessa aula, seguono momenti di tensione, con cui i deputati della Lega e dell'MSI gridarono "ladri" ai colleghi che avevano votato a favore di Craxi. Alcuni ministri del governo Ciampi si dimisero in segno di protesta.

Il 30 aprile in tutt'Italia si svolsero manifestazioni di dissenso: a Roma circa 200 giovani dell'istituto Einstein avevano sostato in piazza Colonna scandendo slogan contro governo e Parlamento; un altro centinaio aveva protestato davanti alla sede del PSI in via del Corso; un terzo gruppo, proveniente dal liceo Mamiani, aveva percorso in corteo il centro storico soffermandosi sempre davanti alla sede del PSI dove però era stato disperso dalle forze dell'ordine. C'era una manifestazione del Movimento Sociale Italiano nella galleria Colonna - che aveva preceduto un incontro stampa del segretario Gianfranco Fini per sottolineare l'impossibilità di tenere in vita questo parlamento - ed un'altra dimostrazione si era tenuta in serata per iniziativa del PDS, la cui segreteria era stata all'uopo sospesa. Diverse migliaia di persone si erano radunate in piazza Navona per ascoltare i discorsi del segretario del PDS Occhetto, Rutelli e Ayala: essi tutti avevano incitato i presenti a protestare contro il voto parlamentare a favore di Craxi. Un piccolo corteo, organizzato dalla Lega Nord, sfilava infine da piazza Colonna al Pantheon. In coincidenza con la fine del comizio tenutosi a Piazza Navona, una folla invase Largo Febo e attese Craxi all'uscita dell'hotel Raphael, l'albergo che da anni era la sua dimora romana.

Quando Craxi uscì dall'albergo, i manifestanti lo bersagliarono con lanci di oggetti, insulti e soprattutto monetine e cantilene irridenti.
Mo c'è l'euro azzz sono più pesanti le monetine.

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 16:18| 
 |
Rispondi al commento

123

Nikita Sorrentino Commentatore certificato 18.05.10 16:17| 
 |
Rispondi al commento

IL GOVERNO CALA NEI SONDAGGI!!!!
BERLUSCONI NON SEMBRA PREOCCUPARSI.......PRENDERA' UN'INTERA SCATOLA DI VIAGRA AL GIORNO!

mario ., monopoli Commentatore certificato 18.05.10 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci ha lasciati il poeta genovese Edoardo Sanguinetti...

scriveva:
"In cinquant'anni molte cose sono profondamente cambiate,
la poesia è cambiata,
ma non è cambiato il compito dei poeti,
quello di disegnare il profilo ideologico di un'epoca".


e inoltre:

"E' meglio scrivere di riso che di lacrime,
perché ridere è ciò che è proprio dell'uomo"

....

.

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un vitalizio per tutti i politici
la proposta c'è, e va avanti...
la crisi li preoccupa e loro si tutelano e noni potessimo bastonarli .

cesare beccaria Commentatore certificato 18.05.10 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Accoglierà le salme con la bandiera dell'Inter o si ricorderà di tirare fuori quella italiana?
Il bellissimo e spiritoso LaRussa, miracolato dalla fiamma tricolore e poi da berlusconi, traditore fascista, voltagabbana, molto amato dalle donne sceme, pplay boy convinto dalla TV spazzatura.picchiatore nero,

cesare beccaria Commentatore certificato 18.05.10 15:52| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ASSENTEISMO ALLA CAMERA E AL SENATO.

MA SONO TUTTI SCAPPATI????
SONO ANDATI TUTTI DAVANTI AI MAGISTRATI????
NO NO!
SONO TUTTI IN MASSA ALL'UFFICIO CATASTALE!

mario ., monopoli Commentatore certificato 18.05.10 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Un vitalizio per tutti i politici
la proposta c'è, e va avanti...
Leggete sti stronzi cosa stanno per approvare tutti insieme appassionatamente.

http://www.repubblica.it/rubriche/piccolaitalia/2010/05/18/news/pensione_politici-4150797/?ref=HREC1-7

Diego M., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 15:49| 
 |
Rispondi al commento

UNA RISATA LI SEPPELLIRA'

Il film di Sabina Guzzanti "Draquila" a fatto incazzare di brutto il palazzo, tanto da far rinunciare il ministro moriBondi dal preserziare al festival di Cannes,( facendo tra l'altro una gran figura di merda) in segno di riprovazione.
Questo gesto e questa "indignazione" ha però in sè un segnale incoraggiante credo che gli autori di satira dovrebbero, e spero che lo facciano, interpretarlo come un gesto incoraggiante che apre la strada ad una forma di protesta civile finalmente incisiva e, soprattutto, recepita dal palazzo che fà veramente paura!
Non credo che un sit-in di protesta o una manifestazione con striscioni fischietti e campanacci sarebbero riusciti a tenere a casa il ministro ed avrebbero avuto la stessa eco e lo stesso effetto "esplosivo".
Immaginate un impegno massiccio in questo senso da parte dei tanti, e validi, autori del nostro paese.
Oggi Sabina trà un mese Crozza subito dopo Benigni poi Moretti poi Beppe, Dario Fò,e via in un martellamento continuo, un assedio civile e non violento fatto di argomenti di denunce di sputtanamenti....il tutto ridendo e de-ridendo, nel quale, però, stavolta la parte dei "buffoni" la farebbero loro......
Stò sognando? Non lo sò. Sò che il potere ha, da sempre, odiato la satira per la sua capacità di denuncia capace di colpire nel segno e di far male più di moltissime altre forme di protesta.

Viva la satirà! Viva la libertà di sbeffeggiare!

.

Bobby Lee, Livorno Commentatore certificato 18.05.10 15:49| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTO LAVORA UN POLITICO PARLAMENTARE ?

QUANTO CI COSTA ALL'ORA ?

*****************************

1- 54 settimane - 4 di ferie = 50 settimane

2- lavorano solo 2 giorni a settimana,
(Fini è molto preoccupato)

3- lavorano solo 100 giorni su 365
(politici o califfi ?)

4- percepisce 144.084 anno
( + compensi sitema lattiginoso per alcuni...)

5- pari a 1440 al giorno
( ...no comment )

6- pari a 180 € l'ora
(forse una escort...li prende all'ora)

7- se riducessimo alla Calderoli il 5% dello stipendio avrebbero = 171,099 € ora contro 180
8 euro in meno, il costo di una colazione con sigarette...

Un parlamentare in un giorno percepisce 1440 euro
Un operaio non arriva a 1440 euro

Un operaio percepisce in 1 mese quanto percepisce un parlamentare in 1 giorno

UNA VERGOGNA !

ALMENO LE COSE ANDASSERO PER IL VERSO GIUSTO...

PS:
RICORDATEVI DI VOTARLI ALLE PROSSIME ELEZIONI


**********************************************

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 18.05.10 15:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

La presa del potere? No, qualcosa di più difficile: un mondo nuovo. Per prima cosa, dobbiamo metterci d'accordo su quello che non vogliamo, e poi su quello che vogliamo. Se non vogliamo il partito di stato, se non vogliamo il presidenzialismo, se non vogliamo questa cultura del consumismo e della prepotenza che ormai si riflette a tutti i livelli compreso quello culturale, che si suppone dovrebbe essere il più autonomo, allora dobbiamo unirci per farla finita con tutto questo nella maniera meno costosa.
(Subcomandante Insurgente Marcos)

pillole p. Commentatore certificato 18.05.10 15:44| 
 |
Rispondi al commento

IL DIRETTORE DEL TG MINZOLIN HA DECISO,QUALE DIRETTORE RESPONSABILE DEL TG 1, APRIRE LA PRIMA PAGINA DEL TELEGIORNALE CON "PASSA PAROLA DI MARCO TRAVAGLIO"
IO NON CI CREDO E VOI?
ANSA:- A MARCO TRAVAGLIO E' STATA FATTA PROPOSTA DI SOSTITUIRE EMILIO FIDO COME DIRETTORE DEL TG.
E MANCO QUESTA E' CREDIBILE.

mario ., monopoli Commentatore certificato 18.05.10 15:30| 
 |
Rispondi al commento

In Alto Adige un grillino ha preso più voti di tutti gli altri candidati.Che l'Italia (?)si stia svegliando???e perchè nessuno ne parla?
Stiamo diventando tutte pecore allo sbando.!
Saluto tutto il BLOG

erika con la k 18.05.10 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Il 14 giugno ci sarà il Congresso annuale della Lega a Pontida.

Barbarossa da Magnago ha detto che anche quest'anno non si vota.

Si giura ebasta!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 18.05.10 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AFGHANISTAN: BOSSI,NON POSSIAMO SCAPPARE,MISSIONE E' DI PACE.......................
E ALLORA MANDACI QUELL'INTELLIGENTONE DI TUO FIGLIO!!!!

mario ., monopoli Commentatore certificato 18.05.10 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh caro Travaglio...
Secondo me i tuoi passaparola li dovrebbero passare almeno una volta la settimana al posto di un TG di prima serata qualsiasi,cosí forse i milioni di italiani/italioti che vivono lobotomizzati senza neanche accorgersene,ogni tanto farebbero ritorno alla realtá che li circonda anziché pensare ad andare a pascolare il sabato pomeriggio nei centri commerciali che gli propinano la loro ora d´aria in una realtá assolutamente virtuale e parallela che nelle vite di molti ha ormai superato quella vera,cosí"la crisi ce la siamo lasciata ormai alle spalle"e"ľ Italia ha superato questa crisi meglio di molti altri paesi"farebbe incazzare e indignare anche loro insieme a quei pochi che in Italia hanno ancora un pó di carattere per indignarsi e guardare la realtá(di merda!)in faccia.
P.S.
Qualcuno ha visto il video su you tube della Fracci che aggredisce verbalmente dandogli del farabutto Alemanno?
Beh...io mi sarei aspettato di tutto,ma la Fracci che si incazza....
La cosa mi sembra emblematica della situazione odierna,e cioé che non siamo nemmeno piú alla frutta,ma che anche la frutta é finita...
Stando cosí le cose mi posso aspettare che domani mattina Gino Strada irrompa in parlamento armato di kalashnikov o imbottito di tritolo pronto a immolarsi per disperazione!
Intanto mi diverto ad inviare i tuoi post e quelli di Grillo a tutti i miei amici o ex che,essendo il mio di provenienza un paesino della provincia di Pavia,sono quasi tutti legaioli e poveretti le cose bisogna spiegargliele con parole molto ma molto semplici se non con i segnali di fumo.
Saluti a tutti i frequentatori del blog da Vienna.

Donato S., Vienna Commentatore certificato 18.05.10 15:07| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

E'normale che anche questa settimana alla Camera ci saranno votazioni d'Aula solo il martedì pomeriggio ed il mercoledì.
BRUNETTAAAAAAAAAAAAA DOVE SEI?????
DALLI IN TESTA A QUESTI SFATICATI!

mario ., monopoli Commentatore certificato 18.05.10 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Regione Marche, consiglieri per 5 anni, pensione a vita Scatta al compimento del sessantesimo anno di età ed è cumulabile senza problemi e senza trattenute ad altre pensioni. Dura per tutta la vita e per “conquistarlo” basta espletare almeno cinque anni di mandato e versare i relativi contributi, pari ad una trattenuta del 20% sull’indennità di carica. Attualmente sono 123 gli ex consiglieri regionali delle Marche o loro eredi a godere dell’assegno vitalizio, per un costo che mensilmente si aggira intorno ai 333 mila euro. Circa 4 milioni di euro all’anno. Una tombola!

cesare beccaria Commentatore certificato 18.05.10 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Spero vivamente che il passaggio al digitale terrestre sia un fallimento completo.. che si stiano tirando la zappa sul piede....???

stefano s., reggio emilia Commentatore certificato 18.05.10 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON CI POSSO CREDERE.

L'ITALIANO MEDIO SEMBRA SI STIA ACCORGENDO CHE IL SUO PAESE VIENE GUIDATO DA GENTE LOSCA MAFIOSA E DEPRAVATA (VEDI BOSSI UMBERTO E LA SUA CONGREGA MAFIOSA DA ANNI PREDICANO DA ANNI 20 CIRCA NON FANNO UN CAZZO E TUTTI AL NORD AD APPLAUDIRE FORZA LEGA MA CHE BRAVI) E DA UN CERTO SILVIO DETTO IL PUTTANIERE.

MEGLIO TARDI CHE MAI CERTO CHE VOI ITALIOTTI PRIMA CHE VI SI APRANO GLI OCCHI DALLE CATARATTE CHE AVETE, BISOGNA CHE AVVENGA L'IRREPARABILE. BENE ALLORA SAPPIATE CHE L'IRREPARABILE E' GIA' AVVENUTO NEL 94 QUANDO UN TIZIO DECISE DI SCENDERE IN CAMPO E' DA ALLORA CHE VI PRENDE PER IL CULO MA VOI NIENTE COMPLIMENTI IL PAESE E' DI FATTO IN DEFAULT E SOLO ORA APRITE GLI OCCHI ?
TROPPO TARDI E TROPPO COMODI NELLE VOSTRE POLTRONE A GUARDARE TELENOVELAS E IL GRANDE FRATELLO SCEMI E PURE IGNORANTI SOPRATUTTO AL NORD!
Leggere sotto grazie
http://www.repubblica.it/politica/2010/05/17/news/berlusconi_fiducia_in_calo-4142562/?ref=HREA-1

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Fini contro la settimana corta
"Alla Camera si rischia la paralisi"
Il presidente di Montecitorio: "Tutte le forze politiche e il governo si dichiarano consapevoli. Non è normale lavorare solo due giorni su sette". Poi paventa come estremo rimedio quello dei decreti governativi che lui stesso ha sempre stigmatizzato. L'inchiesta di Repubblica: Si lavora 16 ore per settimana a Montecitorio, 9 al Senato


QUINDI FACENDO I CALCOLI 16 X 4 = 64 ORE AL MESE

20.000,00 : 64 = 312,5 EURO L'ORA

SI DOVREBBERO VERGOGNARE NON AGGIUNGO ALTRO

franco f. Commentatore certificato 18.05.10 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo per dire che Rainews si vede tranquillamente sul digitale.

MOLTO RUMORE PER NULLA.

Pratolina Pratis 18.05.10 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON CI POSSO CREDERE !!

Leggete, per favore, e fate girare:

http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2487833&yy=2010&mm=05&dd=15&title=rifiuti_sindaco_virtuosobril_g

Ciao a tutti
leo

Leo Guevara (leo che), MILANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 14:43| 
 |
Rispondi al commento

OT - Passaggio al digita(n)ale terrestre
X PRATOLINA PRATIS (aka Green Girl, Squaw della Pattania nonché amico di nanomafia aka silvio il pork, ecc.)

CARA SORRELLA ZOCCOLA,
il problema è che rai2 e rete4 via antenna 'normale' non dovrebbero essere più visibili. per rai2 è così però per rete4 non lo è.
capisci? no, eh?! eh va beh, sei leghista...non è colpa tua, sei nata così. sicuramente riuscirai a fare carriera in politica com il trota!

*************************************************
E il decoder, l'hai riprogrammato?
O se hai un TV di nuova generazione, hai cercato i nuovi canali?


Com'è che vi si deve istruire, voi "acculturati"?

Pratolina Pratis 18.05.10 13:08
**************************************************

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 18.05.10 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Ha scritto un deficiente:
La Fracci ha fatto molto, ma è ora che si faccia da parte.

Pratolina Pratis
-----------------------------
Certo meglio farsi rappresentare da uno spastico cerebroleso alcoolizzato portatore insano di pannolone di pontida, sai che orgoglio, che vanto ...

HAHAHHA AHAHHA AHAHAHA AHAHAH AHAHAHA HAAHHAH AHHAHA AHAHA HAAHA AHAHA AHAHAH AHAHA HAAHAH AHAHA HAHA AHA AHA HAHA AHAHAH AHAH A AHAHAAHA HAHAHAHA

Il Santo Commentatore certificato 18.05.10 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un complotto internazionale orchestrato dagli americani con la partecipazione di europei compiacenti, come Angela Merkel e la Banca centrale, che mira a ridurre in schiavitù una nazione libera, trscinandola indietro ai tempi della giunta militare.

Questo è il parere di Mikis Theodorakis, l'84enne grande compositore, autore della colonna sonora di "Zorba il greco" .

peppe s., giugliano Commentatore certificato 18.05.10 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che Fassino non sa, e dovrebbe sapere, sull'America latina

Non mi stupisco che l’onorevole Fassino, ex segretario di coloro che si dicevano comunisti, sia stato il primo ad aderire all’appello di Pierluigi Battista sul Corriere della Sera perché venga intensificato l’assedio che gli Stati uniti, continuando la linea decisa da Bush Jr, hanno recentemente inasprito nei riguardi di Cuba, usando l’ambiguo argomento dei diritti umani.

Fassino, come buona parte di quella che era la sinistra italiana, non ha mai capito molto dell’America latina, nè dei diritti delle popolazioni del Sud del mondo e delle loro battaglie per la sopravvivenza, per scrollarsi di dosso la prepotenza del mondo occidentale.

Quando nell’ottobre del 2003 guidò la delegazione italiana al congresso dell’Internazionale socialista a San Paolo del Brasile, la prima cosa che Fassino fece, per esempio, prima ancora di proporre una strategia di indipendenza e di riscatto per i Paesi del Sud del mondo, fu quella di sollecitare un documento di critica alla rivoluzione cubana. Fece una figuraccia, perché fu lo stesso Lula Inacio da Silva, padrone di casa perché eletto un anno prima presidente del Brasile, a dire: “Non se ne parla nemmeno. Cuba, per noi latinoamericani è stata ed è, pur fra tante contraddizioni, un esempio di resistenza e dignità in un continente dove il neoliberismo ci costringe a lottare per la sopravvivenza.”

Fassino d’altronde si era solo adeguato alla logica perdente del suo partito, quello dei democratici di sinistra. Una logica ben incarnata, tre anni prima, dal perspicace Massimo D’Alema che a una riunione di partiti socialdemocratici messa in piedi in pompa magna a Firenze, invece di invitare Lula, allora da quasi vent’anni leader di 50 e più milioni di brasiliani che votavano progressista, scelse di far venire Fernando Enrique Cardoso, ex sociologo della sinistra diventato nel frattempo il presidente eletto del centrodestra brasiliano

CONTINUA SUL SITO DI MINA'

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 18.05.10 14:13| 
 |
Rispondi al commento

ARRIVERà IL GIORNO IN CUI SI DOVRà LOTTARE PER I NOSTRI DIRITTI, MA LA LOTTA NON POTRà DURARE PIù DI 3 GIORNI, VISTO CHE ABBIAMO TUTTI RATE DA PAGARE.
TASSO ZERO. DIVENTA SCHIAVO ANCHE TU!!!
PUBBLICITà PROGRESSO

Des Tino Commentatore certificato 18.05.10 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Fracci ha fatto molto, ma è ora che si faccia da parte.

Pratolina Pratis
-----------------------------

Dovrebbe valere sopratutto per i politici. Alcuni hanno fatto molto (...danno, e a maggior ragione dovrebbero togliersi dai coglioni), pero' hanno molto da continuare, sopratutto in corruzione.

vito. farina Commentatore certificato 18.05.10 14:03| 
 |
Rispondi al commento

"Eric de Montgolfier, il procuratore di Nizza, ha consegnato a Parigi i nomi dei correntisti italiani sospettati di evasione fiscale presenti nella lista sottratta dall'ex dipendente Hervé Falciani alla divisione svizzera di Hsbc.

E' già nelle mani della Guardia di Finanza il faldone con i nomi di settemila e oltre correntisti italiani sospettati di evasione fiscale."
(preso in prestito da un amico del blog)
----------------

Tutti i politici italiani presenti nell'elenco hanno protestato indignati.

Vogliono appurare chi si è permesso d'impinguare i loro miseri risparmi a loro insaputa.

Hanno minacciato di dimettersi se non verranno acclarati i colpevoli!

peppe s., giugliano Commentatore certificato 18.05.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BARNARD SU ISRAELE E PALESTINA...
TORTO MARCIO presentazione

Ho dedicato anni del mio lavoro alla questione israelo-palestinese. Ho viaggiato in quelle terre, ho studiato molto, e sono arrivato a una conclusione, o meglio, a un giudizio storico. Premetto che un giudizio storico non dialoga con i singoli accadimenti, coi numeri e con le statistiche, ma solo con la più basilare onestà morale nell’osservazione di un segmento di Storia. Ebbene, la mia conclusione è che in Palestina la componente ebraico-sionista abbia torto marcio. Un torto orrendo, persino paradossale. Infatti Israele nacque sull’uso del terrore su larga scala, dei massacri di palestinesi, della loro spoliazione, umiliazione e vessazione oltre ogni umana decenza, sul sotterfugio e sulla menzogna. E non sto parlando degli avvenimenti contemporanei, ma di fatti accaduti 60, 80 anni fa. Il destino della parte araba era segnato, e fu segnato quarant’anni prima dell’Olocausto nazista: già ai primi del novecento infatti i palestinesi erano considerati dai padri del sionismo, e futuri fondatori di Israele, una stirpe inferiore semplicemente da accantonare ed espellere, senza diritti, senza una Storia, un non-popolo. Il piano di pulizia etnica dei palestinesi prese vita alla fine del XIX secolo e non ha mai trovato soluzione di continuità fino ad oggi, e oggi come allora viene condotto dalla parte ebraica con una crudeltà senza limiti. L’immane tragedia dello sterminio ebraico nell’Europa di Hitler diede solo un impuso a quel piano, lo rafforzò, ma non lo partorì...

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 18.05.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono così sicuro che sia meglio che i parlamentari stiano in parlamento tutta la settimana.
Meno stanno alla camera, meno danni fanno.
In attesa del reset totale forse è meglio.
Oramai tira un'aria da tempesta.
Solo (i) Lupi scorazza(no).

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 13:56| 
 |
Rispondi al commento

I POLITICI ITALIANI SONO IN CRISI

************************************

LAVORANO SOLO 2 GIORNI SU 7 ?

BRAVI NULLAFACENTI

E PRENDONO GLI STIPENDI PIU ALTI DEL MONDO

SIAMO ALLA FINE

O LI BASTONIAMO O CADIAMO TUTTI NOI ITALIANI

NELLA DEMENZA POLITICA SENILE.


IL COLMO TRACIMA, MANDIAMOLI A CASA

AVANTI CON LE PIGNATTE
AVANTI CON LE PIGNATTE
AVANTI CON LE PIGNATTE
AVANTI CON LE PIGNATTE

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 18.05.10 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Según el Banco Mundial, vivirán en extrema pobreza 64 millones de personas más


Debido a la continua recesión mundial, alrededor de 64 millones de personas más vivirán en pobreza extrema para 2010, señaló el Banco Mundial.

La crisis económica y la recesión han incrementado de manera sustancial el desafío de cumplir con las Metas de Desarrollo del Milenio (MDM), según el informe Indicador Mundial de Desarrollo 2010 dado a conocer por el Banco Mundial.

De 2002 a 2008, los países de ingresos bajos y medios promediaron un crecimiento económico de 6,2 por ciento al año y de 1995 a 2005 la cantidad de gente que vivía con menos de 1,245 dólares al día disminuyó en 325 millones.

En contraste con el crecimiento registrado de 2000 a 2007, la economía global creció sólo 1,9 por ciento en 2008 y disminuyó un estimado de 2,2 por ciento en 2009, la recesión más severa en 50 años.

Como resultado, "alrededor de 64 millones de personas vivirán en la pobreza extrema para 2010 debido a la crisis. Los efectos sobre el bienestar humano podrían ser costosos y de larga duración", señala el informe.

Los efectos de la crisis fueron transmitidos de las economías de altos ingresos a las economías en desarrollo pues las exportaciones, los flujos de capital privado, los precios de los productos y las remesas de los trabajadores disminuyeron.

El comercio global, cuyo crecimiento se había desacelerado al tres por ciento en 2008, disminuyó a un estimado de 12 por ciento en 2009. El comercio de las economías en desarrollo disminuyó un estimado de 9 por ciento en 2009, señala el informe.

Entre las regiones de países en desarrollo, Europa y Asia Central tuvieron el peor desempeño, pues el PBI cayó 6,2 por ciento. Los severos ajustes económicos fueron necesarios pues los flujos de capital privado, que habían financiado los enormes déficits de la cuente corriente, fueron reducidos de 97.000 millones de dólares en 2007 a 50.00 millones en 2008, añade el documento.

CONTINUA SOTTO

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 18.05.10 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Avana. 17 Maggio 2010

Fernández Retamar: la Spagna dispotica è quella che attacca Cuba

Anubis Galrdy

PL.— Il poeta e saggista cubano Roberto Fernández Retamar ha affermato che la Spagna colonizzatrice, che è stata dispotica con i paesi latinoamericani per tanti anni, è quella che si trova contro la propria esperienza storica così profonda originale come quella della Rivoluzione Cubana.

È quella che ci danneggia da tempo, quella che si manifesta attraverso nuove e vecchie voci contro un processo così genuino come il nostro, ha affermato a Prensa Latina riferendosi alla recente Piattaforma di spagnoli per la democratizzazione di Cuba ed il loro manifesto di pretese ingerentiste.

Dopo aver riconosciuto il suo enorme debito intellettuale con una cultura ed un’eredità della quale si sente orgoglioso nella sua dimensione più autentica, ha segnalato che non può dimenticarsi del fatto che ci sono molti paesi all’interno di un paese e questa dualità, questa dicotomia si esprime nel caso della Spagna.

C’è una notevole parte di essa che sentiamo nostra e che ci appoggia, ha sottolineato, dalla quale riceviamo un lascito che ci appartiene, ed un’altra eredità, quella che ci ha colonizzato ed oppresso, contraria al progetto sociale trasformatore di grande ricchezza come quello della Rivoluzione nata a Cuba.

Il Presidente di Casa de las Americas e Premio Nazionale di Letteratura Fernández Retamar ha all’attivo libri come la collezione di saggi Per il profilo definitivo dell’uomo, i libri di poesia come Con le stesse mani e Poesia riunita.

Retamar ha riflettuto in numerosi lavori l’impronta della cultura spagnola esemplificata in figure come quelle di Miguel de Cervantes, Quevedo, Federico García Lorca, Juan Ramón Jiménez e Miguel Hernández, tra le altre – presenti nella sua formazione spirituale – vari dei quali riuniti nella Spagna della Ñ, prodotto dalla Spagna e dal Cile, e pubblicato a Cuba con il marchio Oriente. (Traduzione Granma Int.)

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 18.05.10 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Più leggo a riguardo del nostro Bel Paese, più mi chiedo se prima o poi, tornerà a risplendere il sole.
La verità è che l'Italia è stata rovinata negli anni da tutti i nostri politici, ma la verità ancora più grande e triste è che noi, popolo, non abbiamo mai fatto nulla per impedirglielo.
Siamo un popolo di imbecilli guidati da ladri e mafiosi! Mi auguro che presto arrivi un nuovo diluvio universale per pulire dalla merda tutte le strade e gli uffici italiani.
ANDATE A CASA TUTTI!!!!!!

jonathan B., Carisio Commentatore certificato 18.05.10 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'Italia e in guerra e questa razza di delinquenti non ci dicono le motivazioni, il presidente della repubblica e resposabile della violazione palese della costituzione,per quanto riguarda i militari volontari che sono andati consapevolmente in guerra,
se non tornano non me ne può fregare un cazzo, i soldi gli fanno gola ma sanno benissimo che la morte e da mettere in conto quindi...
(Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi...
diceva Albert Einstein mezzo secolo fà.

bachisio goddi 18.05.10 13:39| 
 |
Rispondi al commento

EFFETTI COLLATERALI DEL CAPITALISMO SCELLERATO... L'Avana. 17 Maggio 2010

Macchie giganti di petrolio
sotto la superficie del Golfo del Messico distruggono l’ossigeno

Gli scienziati statunitensi hanno incontrato enormi macchie di petrolio sotto la superficie del Golfo del Messico che stanno distruggendo l’ossigeno intorno a loro minacciando la vita marina.

Le colonne non sono visibili nelle immagini del satellite usate dal governo per valutare il volume di petrolio che esce dal pozzo, perciò si stima che il pericolo sia maggiore di quello calcolato ufficialmente fino ad ora.

Una di esse ha un’estensione di 16 km per 5 stando agli esperti che lavorano sulla nave da investigazione Pelican.

Il livello di ossigeno in alcune zone vicine a quelle colonne è caduta del 30% e continua a scendere secondo i loro calcoli.

Gli scienziati dell’Istituto Nazionale di Scienze e Teconologia Sottomarina e altri centri di ricerca, credono che l’uso dei prodotti chimici per disperdere il petrolio possa essere il responsabile delle colonne, avendo diluito il crudo e ritardato la sua salita alla superficie.

La British Petroleum sta iniettando tali prodotti nel vertice dell’incidente, a 1.500 metri di profondità. Si stima che oltre 16 milioni di litri di petrolio crudo si siano rovesciati nel Golfo del Messico da quando la piattaforma Deepwater Horizon è scoppiata ed affondata, tre settimane fa. (Traduzione Granma Int.)

QUANDO AVRANNO DISTRUTTO TUTTO IL PIANETA,FORSE CAPIRANNO CHE QUESTO SISTEMA CI CONDURRA' AL SUICIDIO GLOBALE...TROPPO TARDI!

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 18.05.10 13:32| 
 |
Rispondi al commento

ROMA - RaiNews 24 c'è ma "non si vede più": a denunciarlo è la rappresentanza sindacale, che accusa l'azienda per "interruzione di servizio pubblico", e per oggi ha indetto un'assemblea al termine della quale saranno annunciate varie forme di protesta. Il cdr chiede anche un incontro urgente con il direttore generale Mauro Masi per "chiedere i motivi di quanto sta succedendo e quale sarà il reale futuro di Rainews 24".

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Eric de Montgolfier, il procuratore di Nizza, ha consegnato a Parigi i nomi dei correntisti italiani sospettati di evasione fiscale presenti nella lista sottratta dall'ex dipendente Hervé Falciani alla divisione svizzera di Hsbc.

E' già nelle mani della Guardia di Finanza il faldone con i nomi di settemila e oltre correntisti italiani sospettati di evasione fiscale. Le Fiamme gialle hanno preso in consegna il faldone a Parigi e lo stanno riportando in Italia. Sarà ora l'Agenzia delle Entrate, a prescindere dagli aspetti giudiziari, a procedere ad un'analisi approfondita sui soggetti da cui può nascere un eventuale accertamento fiscale. Le indagini del Procuratore francese si stanno svolgendo in collaborazione con lo stesso ex bancario Falciani che, trasferitosi in Francia, ha contribuito a decifrare i dati sottratti e sequestrati dalle autorità d'Oltralpe, dopo la denuncia depositata dalla stessa Hsbc.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 13:25| 
 |
Rispondi al commento

LA SETTIMANA CORTA DEL PARLAMENTO

Ma se alle 8 del mattino gasparri era già alla 7, mi dite quando ci vanno in parlamento?

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 18.05.10 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAESTRI

.."La prima volta che ho visto un piatto di spaghetti ho pensato che fosse una versione difficile dello shangay" Woody Allen.

.."Sessuna tolleranza verso i corrotti. Chi ha sbagliato pagherà!!" Silvio Berlusconi.

Fantastici!!

.

Bobby Lee, Livorno Commentatore certificato 18.05.10 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno ha contestato l'età di Carla Fracci e detto: Largo ai giovani!
Per gli artisti di tale levatura l'età non conta, sarebbe come se un pianista come A. Rubinstein oppure V. Horovitz avessero dovuto smettere perché in età pensionabile privandoci per sempre della loro magia musicale. Oggi, a distanza di anni dalla loro morte, vorrei averli ancora qui e sentire la loro arte dal vivo, fossero anche imbalsamati e puntellati al pianoforte perché l'umanità ha bisogno di queste persone e non dei bacucchi miliardari dello sport, della politica e dello spettacolo. I giovani ci sono cmq e vanno incoraggiati e sostenuti nella loro arte ma come potrebbero, altrimenti, senza i vecchi saggi, raggiungere la vetta?
Andate a teatro e ai concerti e guardate e ascoltate l'arte tanto per capire che cosa c'è ancora di buono nell'umanità!
Poi, in silenzio, fatevi una tazza di buon the Sencha e ripensate allo spettacolo visto.
Buona meditazione,
K.I.

KOBAYASHI ISSA (una tazza di tè) Commentatore certificato 18.05.10 13:08| 
 |
Rispondi al commento

dunque, in prov. di PC, come doveva essere hanno
subito oscurato rai2, diversamente rete4 si vede
ancora benissimo! non me ne può fregare di meno,
a parte Santoro!

e poi.. siamo un paese DIVERSAMENTE DEMOCRATICO.
o NO?

Anib Rome, Rome Commentatore certificato 18.05.10 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una buona notizia dalla puglia (farà piacere anche alla bitontina che risiede a palermo) :

"dalla puglia una macchina per separare l'acqua dal greggio"
l'invenzione ( OILSEP CC ) è di un mio caro amico ..il barese MICHELE SANSEVERINO. 40 macchine già lavorano nel mondo e cosa importante....

nichi vendola ha già informato l'ambasciata italiana a washington per offrire questa soluzione per il disatro ambientale nel golfo del messico...

questo il sito :
/www.fluidotecnicasanseverino.com/it/homepage.html

per approfondimenti...il sole24ore del 14 maggio.

trota !!! trotaaaaaa!!!! troootaaaaaaa!!!!!
si sa mai...potresti fraintendere :

stiamo parlando di "fluidodinamica"...non di flusso mestruale....bah !...con un MEDICO MANCATO al tuo fianco....meglio chiarire !!!!!!


peppino garibaldi 18.05.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Questo governo usa la menzogna come metodo di persuasione.Eliminare i corruttori e corrotti da questo governo come metodo di vita x ristabilire la democrazia . Riduzione stipendi di ogni ordine e grado dei parlamentari meno 50%.Stipendi enti pubblici non superiori a parlamentari ,Stop a privilegi. Pensioni come i lavo...ratori dopo 35 o 40 anni di contributi.O così oppure ci penserà il popolo a ristabilire la Democrazia.

V L. Commentatore certificato 18.05.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento

La colpa della mia situazione da morto di fame è dei miei genitori.
Essi mi hanno insegnato ad essere onesto e generoso.
Se avessi avuto altri genitori a quest'ora sarei stato un onorevole.

peppe s., giugliano Commentatore certificato 18.05.10 13:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTOOOOOOO MANCAAAAAAAA!!!!!!!


Eliminazione fisica dei parlamentari.

Hanno rotto le PALLE TUTTI.

maurizio m. Commentatore certificato 18.05.10 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani, quando si parla di tagli degli stipendi e dei privilegi dei politici, grida alla demagogia. Ci dispiace ma noi italiani vogliamo SOPRATTUTTO E FINALMENTE le operazioni demagogiche, tipo abbassare gli stipendi considerevolmente alti dei politici, dei magistrati e dei professori universitari che hanno anche il 2^ e 3^ lavoro, incarichi e consulenze, abolire gli enti inutili e i loro inutili presidenti a 200.000 Euro/anno, diminuire i privilegi abolendo i vitalizi/pensioni solo dopo 30 MESI di lavoro (e non estenderli secondo quanto proposto da parlamentari PD a tutti i livelli), ridurre ai livelli USA e Germania le auto blu, da non usarsi privatamente (come avviene largamente in Italia), abolire i viaggi gratis e i rimborsi (spesso di fantasia, a piacere) degli onorevoli ... e via discorrendo. Il popolo italiano, caro Bersani, VUOLE tutti questi interventi "demagogici". Ci avete stufato con il definire così principi di risparmio e di buona amministrazione, e per questo già da tempo NON vi voto più. GIU' I COSTI DELLA CASTA!!!!

Chiara Mente Commentatore certificato 18.05.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro
Ludovico A.

sei rincoglionito o analfabeta ti rivolgi a me come se berlusconi o qualsiasi altro lo avessi votato io, vuoi le foto del mio voto ?

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo: Perché solo i parlamentari devono godere di un vitalizio? Perché un politico la cui carriera non ha bucato il diaframma comunale, deve restare - a fine mandato - senza più un euro in tasca?
Con questa preoccupazione tre deputati del Partito democratico (PD), Maria Luisa Gnecchi, Oriano Giovannelli e Lucia Condurelli, hanno affrontato la questione della quiescenza dei politici senza altra passione che la politica. Coloro che, rimanendo esclusi dal consiglio comunale, si troverebbero a spasso, senza un soldo e uno straccio di impiego.
MENTRE TUTTA ITALIA GRIDA CONTRO LO SCANDALO DEI VITALIZI, IL PD (D'ACCORDO IL PDL) PENSANO AD ESTENDERE CON LEGGE QUESTA NORMA IMMORALE A TUTTI I POLITICI!!! QUESTI VANNO PRESI A CALCI IN CULO!!!

Chiara Mente Commentatore certificato 18.05.10 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intercettazioni: si' all'emendamento del governo, ma e' scontro
Ma è scontro hahahahahahahahahahhaahahahahahahahhaahahahahahahahahahahhahahahahahahahaahhaahhahahaahahahahahahahhaaha
se quello è uno scontro devono vedere quello che sta per arrivare hahahahhahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaahaha

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 12:44| 
 |
Rispondi al commento

OK...ADESSO BERLUSCONI HA DETTO CHE SAVIANO E' UN PROMOTER DELLA CAMORRA, CHE FA PUBBLICITA' AI CLAN. EMILIO FIDO HA CONFERMATO. ERGO, SAVIANO ADESSO BASTA ANDARE IN GIRO A SPARLARE DELLA BRAVA GENTE CORROTTA CHE POTREBBE ESSERE (...CHE E'...) IMPLICATA IN AFFARI POCO PULITI CON POLITICI E CO...NON SI FA ROBERTO, NON S...I FA, MI MERAVIGLIO DI TE, UN RAGAZZO COSI' A POSTO!!! E POI IL NOSTRO ONOREVOLE PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E' STATO SOLO CALUNNIATO (???DAVVERO???) QUANDO LO HANNO ACCUSATO DI ESSERE COLLUSO CON VARI MAFIOSI, QUANDO E' STATO ACCUSATO DI "CONTABILITA' CREATIVA" (L'HA CHIAMATA COSI'! GIURO!!!)...SILVIO, UN VERO EROE, UN PO' COME SCAJOLA. LA MOGLIE DI SCAJOLA DICE CHE IL MARITO STA TACENDO PER NON RIVELARE I NOMI DEI VERI COLPEVOLI...MA CARA, SE NON RICORDO MALE, QUESTA SI CHIAMA "OMERTA'" E FA PARTE PROPRIO DI QUEL CIRCOLO VIZIOSO IN "VIRTU'" (PER MODO DI DIRE) DEL QUALE ESISTE ANCHE LA MALAVITA ORGANIZZATA...MA VABBE' SONO DETTAGLI!!! DEL RESTO SAVIANO CAMBIA CASA OGNI TOT DEL MESE! SE NON E' FORTUNATO LUI! (AH, GIA': CAMBIA CASA PER EVITARE CHE POSSANO TROVARLO CERTE PERSONE CHE HANNO UN CONTO IN SOSPESO CON LUI...VABBE', SONO DETTAGLI, E POI NON POTEVA STARSENE ZITTO?!).E CHE DIRE DELL'ONOREVOLE (???) LUPI CHE IERI A PORTA A PORTA HA SENTENZIATO:"CI SONO TROPPI POSTI LETTO NEGLI OSPEDALI ITALIANI!!!"...MA DAVVERO? E MIO PADRE PERCHE' SI E' RITROVATO DOPO ESSERE STATO INVESTITO, IN UNA BARELLA (NON IN UN LETTO) IN UNA CAMERA PER 3 PERSONE CHE NE OSPITAVA 4, SENZA UN CUSCINO, SENZA MEDICINE, DOVE MANCAVANO GLI AGHI PER LE INIEZIONI E DOVE I PAZIENTI DOVEVANO FARSI IL CLISTERE DA SOLI,DOVE I PAZIENTI ERANO SBATTUTI IN CORSIA E DOVE ESSENDOCI PERSONE RICOVERATE ANCHE NELL'INFERMERIA,CHE NON HA IL BAGNO, QUESTE DOVEVANO USUFRUIRE DEL BAGNO DI UN ALTRA STANZA (E DUNQUE: 6 PERSONE PER UN SOLO BAGNO).SE VUOI CONDANNARE SAVIANO, ABBI LE PALLE DI DIRLO DIRETTAMENTE.MA SAVIANO SIAMO NOI. NOI CHE CREDIAMO IN LUI.NON PUOI FERMARCI TUTTI,NON PUOI FERMARE UN'IDEA!

Gianmario Grillo (jamal9), Napoli Commentatore certificato 18.05.10 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

opssssssssssss......provetecniche Oscurata RaiNews 24"
La denuncia del sindacato e di Mineo
Da questa mattina il canale non è più visibile sulla piattaforma digitale terrestre
La replica dell'azienda: "Lo abbiamo ricollocato dal Multiplex 3 al Multiplex 1 - accanto a Rai1, Rai2 e Rai3"

ROMA - RaiNews 24 c'è ma "non si vede più": a denunciarlo è la rappresentanza sindacale, che accusa l'azienda per "interruzione di servizio pubblico", e per oggi ha indetto un'assemblea al termine della quale saranno annunciate varie forme di protesta. Il cdr chiede anche un incontro urgente con il direttore generale Mauro Masi per "chiedere i motivi di quanto sta succedendo e quale sarà il reale futuro di Rainews 24".???????????????????????????

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti.Prepariamoci al discorsso che l'amatissimo Presidente del consiglio della krikka ci farà,sono aperte le scomesse lo danno 4a1 come favorito ..........................che inizia la nuova era mi viene da ridere .....................

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Un vitalizio per tutti i politici
la proposta c'è, e va avanti...
Pensione di fine carriera non solo per i parlamentari, si costruisce una legge. Parte dal Pd ma il Pdl è d'accordo
Perché solo i parlamentari devono godere di un vitalizio? Perché un politico la cui carriera non ha bucato il diaframma comunale, deve restare - a fine mandato - senza più un euro in tasca?
Con questa preoccupazione tre deputati del Partito democratico, Maria Luisa Gnecchi, Oriano Giovannelli e Lucia Condurelli, hanno affrontato la questione della quiescenza dei politici senza altra passione che la politica. Coloro che, rimanendo esclusi dal consiglio comunale, si troverebbero a spasso, senza un soldo e uno straccio di impiego.

Finora lo Stato si sostituisce al datore di lavoro nella contribuzione previdenziale del dipendente chiamato a rappresentare i cittadini. E paga anche le spese forfettarie dei lavoratori autonomi divenuti assessori o sindaci. Ma chi non ha mai conosciuto un ufficio né una fabbrica, chi si è solo appassionato di politica, e con la politica ha campato per l'intera vita, il destino di un miserabile tramonto verso il nulla è oggi assicurato. Questa preoccupazione ha condotto i tre parlamentari, tutti residenti a nord di Roma (la Gnecchi è di Bolzano, Giovannelli di Urbino, Codurelli di Sondrio) ad avanzare la proposta di legge numero 2875/09. "Per una ragione di equità", hanno scritto nell'unico articolo del testo che sta per essere licenziato dalla commissione Lavoro.

http://www.repubblica.it/rubriche/piccolaitalia/2010/05/18/news/pensione_politici-4150797/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.05.10 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Oggi, 18 maggio 2010, c'è stato per tutta la Lombardia (tranne Mantova), il passaggio al digitale terrestre di due canali: RaiDUe e Rete4.

A parte che Rete4 era sul digitale da tempo, quando ho fatto la ricerca dei nuovi canali sul mio TV ho trovato che non solo RaiDue, ma anche RaiUno e RaiTre erano presenti.

Insieme ad una miriade di nuovi canali.
Rai News 24 non si vede?
Sostituita dal canale RaiSport2 non ancora attivo?

Spostino il canale.

Le news evidentemente sono meno importanti dello sport.

Pratolina Pratis 18.05.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Santanchè e le intercettazioni:"Rispettare la privacy dei mafiosi"
Ora si è meritata la nomina a sottosegretario
(Il Fatto del 18.5.2010)

Franco F. Commentatore certificato 18.05.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Imbavagliatori all'opera .In primis iln culo rotto di Cosentino Maroni della Porta Girevole dove si entra leghisti e si esce mafiosi. Il nuovo Torquemada dell'informazione che ci costringerà a inventare pseudonomi . Un fingere di parlare d'altro , mentre si prepara la vaselina elettorale per sfondare il culo agli imbavagliatori del Pontida day , dove l'on. Merdaroli si esiberà nel pompino dei dromedari di Gheddafi.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 18.05.10 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Dominijanni, ho letto i tuoi interventi sulla caccia.

Sulla prima parte: parli sul serio?
Oppure hai tratto questi apologetici brani da una delle riviste dei cacciatori?

Non posso credere che tu creda veramente a quanto hai scritto.

Sono le solite bufale che i cacciatori usano per giustificare la loro esistenza.

Ma è grazie a questa gentaglia che migliaia di specie animali sono sparite.

E dovrebbero sparire anche loro.

Se c'è necessità di far sì che l'uomo possa sempre badare al suo interesse piuttosto che alla natura, si crei un corpo specializzato che provveda al riequilibrio, e non si lasci a dei criminali incoscienti questo compito così importante.
**********

Per quanto riguarda l'altra "caccia",l'attuale sistema non è per nulla "matriarcale": se lo fosse, le donne avrebbero il potere.
Abbiamo invece un sistema PATRIARCALE (cioè dominato dai maschi).

E' quindi grazie ai maschi che si hanno certe brutture (che si estendono anche alle femmine, se soltanto hanno un po' di potere).

Morale: degli abitanti del mondo, la razza umana è la più deleteria.

L'unica razza animale che meriterebbe di estinguersi.

Pratolina Pratis 18.05.10 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRUNETTA: "Invito tutto il mondo sindacale a stare dalla nostra parte”.

Stia tranquillo Signor Ministro. Il sindacato in Italia non è mai stato dalla parte dei lavoratori ed anche in questa occasione non sarà capace di deluderLa! Di fatto, cosa fanno Cgil, Cisl e Uil? Di cosa parlano? Dove vivono? Ma chi rappresentano, se non i loro strettissimi e personalissimi interessi? Ma li avete visti arrivare ad una assemblea o ad una manifestazione? Si presentano con la macchina di servizio, l'autista, la scorta e... il portafoglio sempre gonfio! I lavoratori a stipendio fisso e i pensionati di un'Italia a due velocità, non si riconoscono più nei loro privilegi, nella loro corruzione, nei loro sprechi e nelle loro manovre tutte tese a distorcere la realtà dei fatti! Vergognatevi voi tutti che state trascinando la vita di questo Paese nel baratro e manovrate il futuro di ognuno di noi come se fossimo dei pupazzi! Uscite fuori e guardatevi intorno, portate i vostri passi nei vicoli, nelle piazze, nelle scuole, negli uffici pubblici, nelle case, nelle corsie degli ospedali... lì troverete gli effetti del vostro disastro! Ma quale cambiamento state attuando, chi rappresentate? Ci state soltanto frugando nelle tasche per rubarci anche l'ultimo spicciolo! Guardate per una volta nelle vostre tasche, nei vostri privilegi, nelle vostre indennità, nei vostri doppi e triplici stipendi ed in tutto ciò che lo Stato vi rimborsa a danno di tutti... Ecco il vero spreco! Ecco il vero deficit! Questi gli unici tagli da fare! Smettiamola con questa politica ridicola e vergognosa! Ciò che manca in Italia non sono nuove leggi e altre tasse. Di norme e di tasse ce ne sono fin troppe! Mancano i controlli e le ispezioni in tutti i settori! Andiamo a controllare l'operato in termine di qualità di ogni pubblica amministrazione, le piante organiche, il carico di lavoro e la produttività di ogni singolo dirigente! Quanti dovrebbero andarsene a casa?
>>> CONTINUA SU:


L'Italia a volte è veramente incomprensibile come paese.

Marco Riniello 18.05.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento

All’alba di ieri il Ros di Lecce ha infatti bussato alla porta di Flavio Fasano, ex sindaco di Gallipoli, ex assessore provinciale ai Lavori pubblici, da sempre uomo-ombra del Líder Maximo. I carabinieri gli hanno notificato copia di un’ordinanza d’arresto a suo carico, al pari di altri quattro coindagati,ecc
Dal Il Giornale, uno scoop su D'Alema e soci.
Grazie Feltri, continua così che berlusconi ti licenzia.

cesare beccaria Commentatore certificato 18.05.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento

GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE
ALTRIMENTI NON CAMBIERA' NULLA....LA RIVOLUZIONE FRANCESE HA SISTEMATO I NOBILI. E NOI ALLO STESSO MODO DOBBIAMO SISTEMARE I POLITICANTI.
DOPO TUTTE LE RIVOLUZIONI, PER QUALCHE ANNO SONO STATE FATTE RIFORME E COSE SERIE PER IL POPOLO E PER IL LAVORO.
I FRANCESI OGGI, SARA’ PER LA STORIA CHE HANNO AVUTO …..SI FANNO RISPETTARE DAI POLITICI E DAI SINDACALISTI, SOPRATTUTTO NON SI LASCIANO PRENDERE PER IL C..O ED I POLITICI ED I SINDACALISTI LAVORANO PER LA FRANCIA E PER I FRANCESI E NON PER I SUOCERI, BANCHIERI, MASSONI, LOBBY O PER SE STESSI.
ORA IN ITALIA, BISOGNA SISTEMARE, AL PIU’ PRESTO, E NELLA STESSA MANIERA CHE I FRANCESI SI SONO LIBERATI DEI NOBILI: POLITICI, BANCHIERI, SINDACALISTI, DIRIGENTI PUBBLICI TIPO POGGIOLINI, ECC. ECC. I DIRIGENTI PUBBLICI SONO MIGLIAIA E NON FANNO NULLA…… NON DOBBIAMO PERDERE TEMPO.
QUANDO I NOSTRI POLITICANTI AFFAMANO IL POPOLO PER SALVARE LE BANCHE ED I CITTADINI INVECE PERDONO LE LORO CASE ED I LORO POSTI DI LAVORO, E GLI INDUSTRIALI, SERI, SONO DERISI E PRESI IN GIRO, NON VENGONO PAGATI PER I LAVORI RESI….ED I POLITICI FANNO SOLO GLI SPORCHI GIOCHI DEI BANCHIERI, ANCORA EBREI, E’ GIUNTA L’ORA……LA STORIA CI DARA’ RAGIONE……
WWWW. LE GHIGLIOTTINE, WWWW IL POPOLO FRANCESE, WWWW LA RIVOLUZIONE FASCISTA, WWW LA RIVOLUZIONE CUBANA, WWW LA RIVOLUZIONE RUSSA, WWW LA RIVOLUZIONE CINESE……WWWW TUTTE LE RIVOLUZIONI WWWWW UNICO METODO RIMASTO PER IL CAMBIAMENTO…… PER VEDERE SORGERE IL NUOVO SOLE…

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 18.05.10 12:04| 
 |
Rispondi al commento


Istat, commercio estero:
"Marzo, export +17,1%
Boom import +22,6 %"
Siamo ricchi, la crisi è finita, aumentate gli stipendi ai parlamentari che non lavorano

cesare beccaria Commentatore certificato 18.05.10 12:02| 
 |
Rispondi al commento

TV: DIGITALE; CDR RAI NEWS 24, PRONTI A DENUNCIARE AZIENDA
'CI SIAMO MA NESSUNO CI VEDE'; SUBITO INCONTRO CON MASI
(ANSA) - ROMA, 18 MAG - RaiNews 24 c'e' ma ''non si vede piu''' per questo la rappresentanza sindacale e' pronta a denunciare l'azienda per ''interruzione di servizio pubblico'',
e per oggi ha indetto un'assemblea al termine della quale saranno annunciate varie forme di protesta. Il cdr chiede anche un incontro urgente con il direttore generale Mauro Masi per
''chiedere i motivi di quanto sta succedendo e quale sara' il reale futuro di Rainews 24''.
''Oggi - spiegano al cdr - sono cambiati i loghi Rai, ci siamo ma nessuno ci vede. Centinaia le mail arrivate in redazione: il passaggio al digitale terrestre della Lombardia
sposta le frequenze di Rainews24 anche nelle Regioni gia' digitalizzate. Ma non basta. Anche sul canale 506 del satellite,bouquet Sky, Rainews24 non c'è più''.
'Oggi - si legge in una delle mail arrivate in redazione - ho trovato il canale Rai news oscurato dalla pubblicita' di Rai
sport 2. Pensavo che sarebbe durata il solito tempo ma?''. Urbano e' fra le centinaia di affezionati spettatori di Rainews24 che questa mattina non ha trovato piu' il canale sulle solito tasto del telecomando. (ANSA).

beatrice rendani, roma Commentatore certificato 18.05.10 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono rotto i coglioni che nessuno dica nulla sullo scandalo prezzi carburanti. Greggio sarà calato di 5 6 punti percentuali, e le compagnie aumentano.
Ma va bene così, continuiamo a parlare di troie, di Bertolaso, etc. etc.
Sono stanco che non vengano affrontati i problemi reali, tipo carburanti, tipo lo scandalo fatto vedere domenica sera a Report, etc. etc. etc.
Scusate lo sfogo.

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 18.05.10 12:00| 
 |
Rispondi al commento

adesso mandiamo giù questo boccone amaro della manovrina, e questi sono quelli che non mettevano le mani in tasca agli italiani,ma andate a fanculo leghisti e pdl del caxxo...
(drunk)(drunk)(drunk)(drunk)(drunk)(drunk)(drunk)(drunk)(drunk)(drunk)(drunk)
(drunk)(drunk)(drunk)(mooning)(mooning)(drunk)(mooning)(mooning)(drunk)(drunk)(drunk)
(drunk)(drunk)(mooning)(headbang)(headbang)(headbang)(headbang)(headbang)(mooning)(drunk)(drunk)
(drunk)(drunk)(mooning)(headbang)(headbang)(finger)(headbang)(headbang)(mooning)(drunk)(drunk)
(drunk)(drunk)(mooning)(headbang)(headbang)(headbang)(headbang)(headbang)(mooning)(drunk)(drunk)
(drunk)(drunk)(drunk)(mooning)(mooning)(mooning)(mooning)(mooning)(drunk)(drunk)(drunk)
(drunk)(drunk)(drunk)(drunk)(drunk)(drunk)(drunk)(drunk)(drunk)(drunk)(drunk)

Tinaus Scutella, scido-novara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 12:00| 
 |
Rispondi al commento

HIC FUIT LOCUS FALETRI DECAPITATI PRO CRIMINE PRODITIONIS

Il 15 aprile del 1355 era la data fissata per il colpo di stato organizzato dal Doge Marino Falier, per trasformare la Repubblica Serenissima in un dominio personale.
Per decreto del Consiglio dei Dieci il 16 aprile, giorno in cui era stata sventata la congiura, divenne Festa Nazionale, Santificata con una solenne processione a San Isidoro, da ritenersi “cerimonia molto utile per ricordare ai Dogi di non doversi mai riguardare come signori di Venezia, ma soltanto come capi della Repubblica, anzi come primi servi onorificati di essa, e sottomessi alle medesime leggi di ogni altro cittadino”. Sempre per il decreto del Consiglio dei Dieci, il luogo della parete della sala del Maggior Consiglio, dove avrebbe trovato posto la sua immagine, fu dipinto di azzurro con la seguente scritta a lettere bianche:
HIC FUIT LOCUS FALETRI DECAPITATI PRO CRIMINE PRODITIONIS.
Dopo l’incendio del Palazzo Ducale del 1577 vi fu messo un drappo nero con la scritta leggermente diversa:
HIC EST LOCUS MARINI FALETRI DECAPITATI PRO CRIMINIBUS.
Perché ricordare questo a più di 600 anni? Il tutto potrebbe sembrare esclusivamente un fatto storico non legato con il presente, invece si propone in maniera dirompente per le prossime elezioni politiche. La corretta posizione rispetto a queste elezioni era il non voto, come ha giustamente sostenuto il Veneto Serenissimo Governo, invece le forze cosiddette venetiste hanno tentato di barattare il Veneto con qualche posizione di potere; però questo non è avvenuto.
Questa del 16 aprile è una grande vittoria rispetto a chi tenta di usare il Veneto solo per i propri fini personali. L’unica via è di gettare nella pattumiera della storia i miraggi elettoralistici e impegnarsi per ridare ai Veneti il proprio libero arbitrio mettendosi al servizio del Veneto Serenissimo Governo, quale unico erede delle tradizioni di libertà della Veneta Serenissima Repubblica.

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 18.05.10 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Il berlusca porta più sfiga di un gatto nero arrapato che ti attraversa la strada.

Da quando si è messo in politica l' italia è sempre più vicino al fallimento mentre i ladri sono in aumento.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Processo Eternit: a Rubiera si moriva e si dava la copa al fumo

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/processo-eternit-rubiera-morti-amianto-380291/

Ⓐrzân 18.05.10 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi, LaRussa , Bossi, Casini, Gasparri, Cicchitto, Letta, Vektroni, ecc, una classe di asini, moralmente penosi, materialmente narcisi, intellettualmente ottusi, onestamente falsi, rifiuti orgogliosi di essere speciali, inquinanti.

cesare beccaria Commentatore certificato 18.05.10 11:55| 
 |
Rispondi al commento

RED BALLS...

Scende la fiducia nel presidente del coniglio e del suo governo.

Urge una annunciazione, un proclamo, una pubblicità... magari usando un personaggio noto: un attore, un cantante, un presentatore... Oppure, magari, usando operazioni recenti per attribuirsi i meriti: la Guardia di Finanza ha messo le mani nella lista "Falciani" con 7000 nomi di correntisti italiani sospettati di evasione fiscale.

Mi sembra una buona pubblicità per risollevare il gradimento di questo governo.

Ogni tanto, anche il popolo italiano, ha bisogno di un sorso di gassosa per brindare ad un grande evento... cin... cin... alla nostra... ma anche alla vostra salute.

- Il Perrier Jouet Belle Epoque sta finendo. Chiamate il somellier... s'il vous plaît.

TI METTE LE ALI...

By Gian Franco Dominijanni


Con questo tempo una bella gita a Roma diretti in Parlamento a prenderli a calci in culo, eh?

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
**
***

FRACCI contro Alemanno

La danzatrice, a lungo direttrice del corpo di ballo a Roma ha "rimproverato" il sindaco di Roma sui tagli: "Vergogna, in due anni non mi ha ricevuta". Il sindaco: "Mi spiace per lei, spazio ai giovani"
----------------------

Si', spazio ai giovani ... ahahhahahahahhahahahhaha ...
infatti il Berlusca e' il piu' vecchio Presidente del Consiglio degli ultimi 150 anni !

hola

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 18.05.10 11:51| 
 |
Rispondi al commento

*
**
***

Per MARCO CALI'

dal sito dell' IDV

"Storicamente ci sono tre modi per abbattere un debito pubblico di queste dimensioni:
- il primo modo si verifica quando un Governo fa scattare un'iper-inflazione. E tramite quest'iper-inflazione azzera il debito del paese stesso;
- il secondo modo si verifica quando un Governo si rifiuta di pagare il debito. Questa modalità viene chiamata "ripudio" ed è una situazione di fallimento;
- il terzo modo per abbattere un debito pubblico di queste dimensioni è quello invece di puntare sulla crescita economica. Si fa crescere il paese in modo tale che il rapporto tra debito e Pil viene abbattuto, perché è quest'ultimo che cresce in modo vistoso.
Di queste tre possibilità è chiaro che le prime due sono catastrofiche per la nostra nazione. Con un'iper-inflazione assisteremmo a ricadute drammatiche sulle famiglie risparmiatrici, sui piccoli commercianti e sui lavoratori. Si determinerebbe, insomma, una situazione molto grave.
Nell'ipotesi del "ripudio", che è quella adottata dall'Argentina negli anni '90, i risparmiatori si ritroverebbero senza soldi, i titoli pubblici varrebbero zero, molte banche rischierebbero di fallire. "
---------------------------------

Puoi chiarire perche' il RIPUDIO sarebbe cosi' catastrofico ?


Grazie e ciao !

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 18.05.10 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Adesso e' chiaro che:

per avere un radicale cambiamento l' Italia ha bisogno di

un presidente albino

una Miss buddista di origini cinesi

una sinagoga tra Piazza San Pietro e Castel Gandolfo

una moschea dall'altra parte di Piazza del Duomo a Milano

Anche noi cosi finalmente come gli Stati Uniti potremo dire con fierezza di aver vissuto in un momento storico in grado di abbattere le barriere e gli stereotipi.

Ma nnnate a fannnnnnnnnnculo va, americani dei miei koglioni!

§fi g@ti 18.05.10 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo una frase vorrei dire a tutti i nostri cari politici, come dice la Litizzetto :
MA ANDATE TUTTI A FARE IN CULO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Luigi C., Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento

*************************************************

...evidentemente Galli della Loggia vive su Marte, via dei tonti numero 3...

E' ormai chiaro che un giornale che fa parte di un gruppo editoriale forte e che è finanziato dai partiti politici politici non può permettersi il lusso di informare correttamente i lettori.

Mi chiedo xchè la gente continui a comprarli lo stesso.

...e poi dobbiamo sorbirci pure Il Sole 24 Ore parlare di libero mercato...

I giochi sono truccati!

Complimenti al Fatto Quotidiano che nn accetta marchette. Questo vi fa onore!

Per vedere la realtà, senza fregature, visitate il sito:

http://www.anakedview.com/

Troverete articoli di psicologia, comunicazione politica, riflessioni sulla società e molto altro...


*************************************************

spaceboy spaceboy Commentatore certificato 18.05.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://ilparafulmine.blogspot.com/2010/05/intervista-antonio-marfella-real.html

Intervista Antonio Marfella a Julie Italia Tv su inquinamento polveri sottili Camaldoli

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 18.05.10 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Sono ignoranti succubi e pecore altro che anello al naso caro Riondo e non vi sembra neanche vero dalla contentezza.Ogni mattina vi fate la barba e guardandovi allo specchio vi domandate come fanno gli ITALIANI ad essere cosi' scemi.

favorevole ricca 18.05.10 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Che bello il movimento ha preso il 4% a Bolzano esattamente come in Piemonte e nonostante questo il sindaco uscente di centrosinistra è stato riconfermato riuscendo anche ad aumentare i voti del 2% circa!

Cara Bresso e PD rassegnatevi in Piemonte non avete perso per colpa dei grillini ma perchè non siete stati all'altezza!

Stefano A., Lussemburgo Commentatore certificato 18.05.10 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON CI POSSO CREDERE.

L'ITALIANO MEDIO SEMBRA SI STIA ACCORGENDO CHE IL SUO PAESE VIENE GUIDATO DA GENTE LOSCA MAFIOSA E DEPRAVATA (VEDI BOSSI UMBERTO E LA SUA CONGREGA MAFIOSA DA ANNI PREDICANO DA ANNI 20 CIRCA NON FANNO UN CAZZO E TUTTI AL NORD AD APPLAUDIRE FORZA LEGA MA CHE BRAVI) E DA UN CERTO SILVIO DETTO IL PUTTANIERE.

MEGLIO TARDI CHE MAI CERTO CHE VOI ITALIOTTI PRIMA CHE VI SI APRANO GLI OCCHI DALLE CATARATTE CHE AVETE, BISOGNA CHE AVVENGA L'IRREPARABILE. BENE ALLORA SAPPIATE CHE L'IRREPARABILE E' GIA' AVVENUTO NEL 94 QUANDO UN TIZIO DECISE DI SCENDERE IN CAMPO E' DA ALLORA CHE VI PRENDE PER IL CULO MA VOI NIENTE COMPLIMENTI IL PAESE E' DI FATTO IN DEFAULT E SOLO ORA APRITE GLI OCCHI ?
TROPPO TARDI E TROPPO COMODI NELLE VOSTRE POLTRONE A GUARDARE TELENOVELAS E IL GRANDE FRATELLO SCEMI E PURE IGNORANTI SOPRATUTTO AL NORD!
Leggere sotto grazie
http://www.repubblica.it/politica/2010/05/17/news/berlusconi_fiducia_in_calo-4142562/?ref=HREA-1

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In anteprima il discorso del premier agli italiani:

http://www.youtube.com/watch?v=KUVlrdfKowk&feature=related

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Dovete darci il denaro, poi ne rilparliamo, poi!

http://www.youtube.com/watch?v=SXSZ6zoksaY

Ⓐrzân 18.05.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe bello che le proposte di legge che il fatto vuole approntare su corruzione e giustizia, fossero presentate in parlamento da idv e pd. per esempio una bella proposta di legge donadi-franceschini e di pietro-bersani!!!

stefania coroneo 18.05.10 11:01| 
 |
Rispondi al commento

i leghisti sono preoccupati perchè
Lombardo e Miccichè, loro alleati di governo,
vogliono creare un movimento del sud togliendo
voti al PDL impedendo alla lega di prendersi
dei voti al sud. La presenza di Borghezio alla
manifestazione contro la strage dell'esercito dei Savoia, perpetrata contro il proletariato meridionale, è l'ennesimo segno dell'incoerenza leghista, preoccupata di perdere il potere nel prossimo futuro.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sottoscrivo totalmente il commento di "made in italy" circa i biglietti regalati a la russa, ma forza bayern no....quello proprio no!

carratta vincenzo 18.05.10 10:43| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO MARCO E BRAVI TUTTI VOI DEL FATTO QUOTIDIANO!
FINALMENTE PROPOSTE SERIE E NON SOLO CRITICHE!

Adriana P., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Una mattina mi son svegliato
O bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao
una mattina mi son svegliato
e ho trovato l'invasor.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 18.05.10 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari bloggers devo essere demagogica o almeno cercare di trovare insieme a voi una soluzione, che questi politici se ne debbano andare fuori dalle scatole è indubbio, ma sputtaniamoli in completezza , iniziamo a fare delle proposte economiche di recupero spese con un bel programma bimestrale.A- le auto blu massimo 20 al limite per problemi di traffico e di inquinamento 1e auto a rotazione nel modo da noleggiarsele per fabbisogni solo di rappresentanza,noleggio autoblu tra ministri parlamentari etc..., ognuno deve avere la propria auto non statale e nel caso si applicano le tariffe aci per rimborsi spese da lavoro di rappresentanza con un tetto massimo mensile di 700 euro solo per chi risiede in pianta stabile a Roma, altrimenti lavorino in telelavoro, con il proprio computer.B-I dipendenti pubblici hanno già il posto assicurato, non devono avere nessun privilegio nei confronti degli altri lavoratori, quindi devono scegliere o possibilità di interrompere per licenziamento o non avere aumenti salariali.C-Riduzione del 10 percento della retribuzione dei parlamentari ma soprattutto tetto massimo di retribuzione solo a gettone di presenza a ore, nel qual caso si decurtano immediatamente per legittimo impedimento a non svolgere la professione di parlamentare in vista che il Sig.Silvio Berlusconi non vuole presenziare in Tribunale perchè la sua carica gielo impedisce, in questo caso poniamo il legittimo impedimento a non svolgere altra professione in contestualità di mandato, cacchi loro scelgano o fanno i parlamentari o fanno altre professioni dovrebbero essere tassati il doppio è doppio lavoro.
Controlli severissimi sui bilanci di tutte le imprese e ripristino della legge antiriciclaggio, noi cittadini dobbiamo chiedere che ogni mese vengano pubblicate via internet le spese dei ministeri con le entrate e le uscite ,i signori si modernizzino e inizino a mettersi innanzi al computer per svolgere il lavoro inutile che fanno quando usano le auto blu,cerimonie abolite

Meryluise Meryl Astrologa 18.05.10 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1/2 - BISOGNA FARE CONOSCERE I VALORI DELLA CACCIA A...

Il cacciatore è una persona che ha una grande passione per la sua attività.

Ha una cultura rurale, esperto conoscitore del territorio, rispettoso dell'ambiente, vigila e quando si verifica, previene gli incendi

Molti vedono nella passione del cacciatore una attività anacronistica, crudele e fuori dal tempo.

Per noi invece è tradizione, rispetto del territorio, cultura, scambi culturali, turismo, integrazione, amicizia, socializzazione, rendersi utili, insomma, al resto della società.

Tutti valori che hanno bisogno di un supporto legislativo preciso che dia la possibilità, a tutti, di avvicinarsi, già in tenera età, alla passione per la caccia.

Una passione che deve estendersi per recuperare e regolamentare il divario che c'è tra numero di eletti e elettori. Una sana attività venatoria per regolamentare e riequilibrare l'ecosistema.

La tendenza attuale, da parte di animali atipici che si riuniscono in branco, è quella di alterare i restanti ecosistemi in maniera irreversibile.

Non bisogna sottovalutare l'importanza dell'equilibrio nell'ecosistema in cui si vive. Equilibri stravolti dall'uomo avido e malato di bulimia di potere e di danaro. Animale umanoide affamato e assetato di danaro con il diletto dello spreco. Questo animale, non meglio definito come politico, riveste ruoli in ogni dove per appagare la sua ingordigia. Animale che non appartiene ad un lontano passato, ma vive e, purtroppo, fecondo nella nostra società moderna.

TUTTA LA SOCIETA'.

By Gian Franco Dominijanni


2/2 - BISOGNA FARE CONOSCERE I VALORI DELLA CACCIA A...

La caccia deve ricoprire un ruolo importante nel ripristino di equilibri sociali utili all'ecosistema generale.

Certo, oggettivamente mi rendo conto che con una attività venatoria di questo tipo si rischia la totale eliminazione di una razza che affonda le sue radici in tempi remoti, ovvero, da quando l'uomo ha conosciuto lo strumento dello scambio dei beni come normale attività di equo compenso tra le parti interessate.

Mi sento di chiedere, insieme a chi condivide le mie stesse passioni, una estensione della attività venatoria a tutte le razze indistintamente. In particolar modo alla "razza ladra". La razza ladra è di tipo matriarcale, Ha una gerarchia interna con un capobranco indiscusso. Sono prevalentemente animali predatori che si rifugiano in luoghi impensabili, spesso all'interno di grandi palazzi da dove esercitano le loro scorribande affaristiche sulle spalle della "razza credulona". Una razza superiore negli intenti e negli ideali ma inferiore come organizzazione.

TUTTA LA SOCIETA'.

By Gian Franco Dominijanni


OT
--
Vaticano: riciclaggio di denaro nella Congregazione Preziosissimo Sangue di Cristo

http://italiadallestero.info/archives/9488

"...sembra che Scajola non abbia ancora trovato una spiegazione su come ha ”comprato” un appartamento di fronte al Colosseo senza sborsare un euro.
Di più: forse si è trattato di un miracolo. Parte del denaro per pagare l’appartamento di Scajola è uscito dalla cassa della Congregatio Missionariorum Pretiotissimi Sanguinis, amministrata dall’83enne monsignor Evaldo Biasini...."

Nicola Ulivieri, www.nicolaulivieri.com Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io mi chiedo se mai, prima o poi, vedremo risplendere la luce su questa povera Italia...Siamo circondati da un mare di merda che ci soffoca sempre di più giorno dopo giorno e tutti i nostri cari politici se ne fregano dall'alto dei loro cieli...mi auguro proprio che prima o poi venga una bella alluvione che pulisca questo schifo....ANDATE A CASA TUTTI!!!

jonathan B., Carisio Commentatore certificato 18.05.10 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma Tartaglia dov'è?
A farsi i massaggi?

Nicola Ulivieri, www.nicolaulivieri.com Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.05.10 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Alemanno... er celtico de Roma, aho'.

vito. farina Commentatore certificato 18.05.10 10:16| 
 |
Rispondi al commento

C'è una regola in formula 1: Se vuoi vincere non devi imitare gli altri, devi precederli e fare cose diverse, più valide. Questo ti concede di vincere a prescindere dagli imbrogli degli inglesi e dalle forzature sulle regole dei francesi e tedeschi. Se si vuol vincere bisogna proporre soluzioni diverse. I narcotizzati cervelli degli italiani, inondati di messaggi subliminali, sono convinti che i marijuoli che guidano la carrozza siano "quelli del fare"! I gasatissimi "militanti" (soldati) della lega, sono convinti di essere meglio sol perchè son nati a nord del 41° parallelo! La soluzione sta nel nuovo! Perchè non promuovere campagne per l'informazione e l'affrancamento dal petrolio? Perchè non si organizzano proposte per portare al sud (e non solo) Italia centinaia di miliardi con l'innovazione turistica? Perchè, visto che qualche mezzuccio lo avete anche voi, non scegliete la "canna" della divulgazione piuttosto che il "pesce" delle isolate proteste (rese sterili perchè il sistema impedisce che le stesse arrivino alle menti soporizzate) diffondendo conoscenze? Se si sbatte più volte, è inutile continuare. Bisogna cercare le alternative, anche alla protesta! Siamo sulla stessa barca e non vogliamo marcire sottocoperta? Piuttosto che urlare o cantare in blues, organizziamoci per liberarci dai gioghi! Se le nudità servono ad attirare gli sbavanti idiotizzati dalla TV, facciamo come Totò che usava anche questi argomenti: a fianco di una "pupa" mettiamoci uno che al posto di fare il coglione, informi in maniera interessante! Idea! Gaber, Faber, Lennon, Barret, Geldof, U2 etc...Spieghiamo, traduciamo ed interpretiamo i testi in TV! Musica e cultura con qualche...tetta in più! Magari arriviamo a conquistare una porzione di "share" e svegliamo QUALCHE mente soporizzata! DUE RIFERIMENTI: Rispetto per gli altri e rispetto per le cose. DUE PORTANTI: ENERGIA e TEMPO. Sicuri che il paradiso non esista? DIO è nel DNA!...anche SATANA!

Umberto Fiordispino 18.05.10 10:14| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE MARCO!

Gabriele C., info@cosmel.it Commentatore certificato 18.05.10 10:11| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori