Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Silenzio, si ruba

New Twitter Gallery

Silenzio si ruba - Marco Travaglio
(44:49)
passaparola_24-5-10.jpg

Guarda tutte le puntate di Passaparola - Diventa fan di Passaparola su Facebook
Scarica MP3
Abbonati gratuitamente al podcast Audio: podcast.gif rss-podcast.gif

Testo:
Buongiorno a tutti, parliamo ancora una volta della legge cosiddetta sulle intercettazioni, la legge che impedirà ai magistrati di farle in gran parte delle indagini su fatti criminali e impedirà ai giornalisti, non solo di pubblicare le intercettazioni sempre, ma di pubblicare anche gli atti delle indagini, fino a quando le indagini saranno finite, per anni e anni, fino a quando e solo se, approderanno queste indagini a un’udienza preliminare, tagliando fuori quindi tutti quei fatti che magari non costituiscono reato oppure vengono archiviati perché nel frattempo sono già prescritti, tipo per esempio il caso Scajola.

Zitti tutti (espandi | comprimi)
Non voglio dilungarmi su quello che prevede la legge perché ce lo siamo raccontati più volte, ma in estrema sintesi i giornalisti non possono più pubblicare notizie e atti di inchieste, neanche parlarne, riassumerli e sintetizzarli.


La lista Anemone non andava pubblicata (espandi | comprimi)
In questi giorni tra le tante cose utili che si sono lette sui giornali sullo scandalo della cricca, ne sono uscite due, secondo me vergognosamente lesive della privacy delle persone e della reputazione delle persone.

Cosa succede nei Paesi liberi (espandi | comprimi)
Infatti in tutto il mondo libero i giornali e le televisioni possono parlare e pubblicare di atti di indagine e intercettazioni disposti dalla Magistratura e anche non disposti dalla Magistratura, visto che in questi tutti gli altri paesi, a differenza dell’Italia dove l’unico soggetto autorizzato per legge a disporre intercettazioni con certe garanzie è il Magistrato, richiesta del Pubblico Ministero, decisione del G.I.P. che può decidere di non intercettare, quindi di non accettare la richiesta del PM se non ci sono quei gravi indizi di reato.

Unica soluzione: disobbedienza civile (espandi | comprimi)
Allora possiamo noi, come categoria dei giornalisti, giornalisti mendicare e piatire un favore da questo Parlamento, da questa maggioranza? Da questa banda di criminali che vogliono impedirci di fare il nostro mestiere e di impedire a voi di sapere le cose che fanno loro? Possiamo chiedere: vi prego, levateci un mese di galera? Vi prego levateci mille Euro di multa?

C’è il rischio persino che gli elettori di centro-destra capiscano di quale sicurezza si parlava nella scorsa campagna elettorale quando loro hanno votato per il governo della sicurezza, non sapevano che era la sicurezza di Silvio Berlusconi e delle sue varie cricche. 
Non è  mai troppo tardi per cambiare idea, c’è chi gridava al regime nel 1994 come Montanelli e chi comincia a parlare di regime proprio in questi giorni, a causa di questa legge, gli ci è voluto 16 anni per capirlo, ma meglio tardi che mai, non tutti hanno i riflessi pronti come un novantenne tipo Montanelli, l’importante è non rassegnarsi perché questa potrebbe essere veramente la pietra di inciampo. 
Per una volta tanto, l’ho scritto l’altro giorno, che Berlusconi si sta scavando la fossa, invece di collaborare a migliorare la fossa, lasciamolo lavorare e sta lavorando per noi, passate parola e ci vediamo lunedì!

grillomannarosmall.jpg È disponibile "Un Grillo Mannaro a Londra".
Acquista oggi la tua copia.

lasettimanabanner.jpg

24 Mag 2010, 13:50 | Scrivi | Commenti (941) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

Il signor B vuole ricandidarsi, e se ce la dovesse fare riproponerebbe sicuramente il problema delle intercettazioni..

sonynex 18.07.12 20:30| 
 |
Rispondi al commento


Accanto a Segnalaz. Articoli
su Panorama & Media 2000
ca.AugmentedReality..
+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-

# Tpicam. In sovrapposiz.utilicongrui artefatti elaborativi, anche su telefonino, a quanto ripreso..v.fra l’altro articoli su Panorama & di Kerckowe su Media 2000, segnalab. – a complem. - http://www.bitcity.it/speciali/2010/3d/dettaglio.php?q=__1588_0_tecnologie-per-la-visualizzazione-3D.html
#In ambito URL, accanto ad
http://www.youtube.com/watch?v=vn9WX1DU2E4
minivideo do-it-yourself [con risorse lowCost
Olympus/Adobe(quella del film di Cameron)..significam.
userfriendly &..non marginal(sic)Risorse.. autocorrettive(ahinoi)].
# Ev. via tipic.indicaz.Wikipedia con altre apprezzab. case
..in ambito semplice Fotocamera ed EditingSW quali i citati..
si può attuare – al presente in guisa singolarmente agevole[intuitiva] –
VIDEO..o [ca.Own case..VIDEOID..]per Hobby,Finalità Sociali, Impegno Civile o
WhyNOT, finanziario tornaconto. En passant, in tema, un citab.da edicola
di Michael Miller ad euro 10,90 :”Fare Business con YouTube”(PCprofess.)
Da Sergio Conegliano
[con a sottotraccia..un Classico PelizzaDaVolpedoDIPINTO
..ca. condiviso commendevole CIVESoinvolgim.alla JFK/*/B.P...]
un partecipato cordial s A l U tt O o O.!..!...!
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Jhon Fitgerald Kennedy
/*/
Lord Baden Powell

°°°°°°°°°°°°°°°°°°
*http://www.youtube.com/user/sc1942
*http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/
* Via DigitalDivideOnes, FaceBooK/..Twitter..too...

Sergio Conegliano 30.05.10 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Trapianti, in Veneto no ai ritardati

[…] un articolo pubblicato da due nefrologi dell'Università Cattolica di Roma, nel quale si dicono contrari ad una disposizione della Regione Veneto, secondo la quale le persone con ritardo mentale «non possono essere escluse a priori dalle liste trapianto di organo». Insomma, il ritardo mentale è trattato come una controindicazione. Fatto poi smentito dall'assessore alla Sanità del Veneto (Luca Coletto LEGA NORD ndr).
[…] Le linee guida della Regione Veneto - si legge nell'articolo - indicando il ritardo mentale come una controindicazione al trapianto, di fatto escludono pazienti con disabilità intellettiva da questa procedura salva-vita.
«Tutte le Regioni - ha spiegato Bossola intervistato dall'agenzia Ansa - adottano dei criteri per dare indicazione di inserimento in lista d'attesa trapianti, ma il criterio di esclusione è una malattia psichiatrica grave (una psicosi) che ridurrebbe la possibilità che il paziente aderisca alle terapie antirigetto». Invece nelle linee guida emanate dal Veneto, continua Bossola, «c'è un criterio di controindicazione assoluta all'inserimento nelle liste d'attesa di persone con ritardo mentale, stimato peraltro usando una misura grossolana, quella del quoziente intellettivo».
Ciò andrebbe a includere, precisa, bimbi Down o autistici o con altre forme di ritardo. Posizione rafforzata dalle dichiarazioni del direttore del Centro di ateneo di bioetica della Cattolica Adriano Pessina: «Le discriminazioni in base a criteri psichici sono altrettanto ingiuste che quelle basate su sesso, età, etnia». […]
http://www.ilgiornaledivicenza.it

silvanetta* . Commentatore certificato 29.05.10 22:23| 
 |
Rispondi al commento

.

silvanetta* . Commentatore certificato 29.05.10 22:17| 
 |
Rispondi al commento

ho sentito il discorso di berlusconi al convegno della confindustria ci vuole proprio un bel coraggio a dire che nei decenni precedenti il buco del debito pubblico è stato creato da altri governi cioè tra il 1980 e 1992 guardo un po il caso il governo dei socialisti e di chi era amico il l'allora presidente del consiglio? adesso bisogna praticare le politiche del non spreco allora negli anni precedenti si poteva sprecare quanto si voleva tanto ci sono i polli come noi operai a coprire i debiti accumulati le varie multe che impone la comunità europea infrastrutture mai avviate ospedali mai avviati consulenze extra dei comuni province regioni pagate a fior di euro adesso bisogna fare le formichine è finito il tempo delle cicale.............

nicolino scroccarello 29.05.10 18:28| 
 |
Rispondi al commento

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Chi vuole approfondire i TRUCCHI della comunicazione politica legga questo articolo:

http://www.anakedview.com/fattori_politici_scelta_emotiva.html


Guardate la realtà, senza fregature su

www.aNakedView.com


...e poi ne riparliamo...


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

spaceboy www.anakedview.com Commentatore certificato 27.05.10 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Fate quello che ritenete giusto come giornalisti, però coinvolgete anche noi cittadini, tutti insieme dobbiamo combattere questa cosa perchè riguarda tutti. Io voglio essere informata è un mio diritto! Sono d'accordo con Travaglio, il nano si scava la fossa quindi tanto vale dargli una mano!
Grazie Marco, Grazie Beppe.
Roberta.

Roby M., Parma Commentatore certificato 27.05.10 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Forse saranno 60 anni che ci provano? o magari di più... poco conta: Il 24 Ottobre 2008 Cossiga dichiara al Giorno ( bel giornalino di proprietà della famiglia Monti -Rieffiser, i cavalier Monti era detto anche "Artiglio" Monti... un motivo ci sarà) che bisogna applicare una strategia per accelerare ed aumentare la violenza nei movimenti studenteschi, attraverso l'infiltrazione di provocatori, un po' come fecero tramite Moretti con le BR, o al G8 di Genova nei cosiddetti Black Block, per giustificare l'intervento a manganellate della polizia di Stato, "Mandandoli tutti all'ospedale". Poi devono avergli detto di stare zitto. Di aspettare, di non dichiarare gli intenti in questo modo, tanto eravamo abbastanza rincoglioniti per far passare delle leggi che avrebbero dato molti più risultati. Speriamo di essere meno rincoglioniti di quello che credono.
Grande Marco, tutta la mia stima.

Laura P., Bologna Commentatore certificato 26.05.10 16:26| 
 |
Rispondi al commento

10EURO PER I TURISTI CHE ALLOGGIANO A ROMA. ARRIVERA' IL GIORNO IN CUI PAGHEREMO PURE L'ARIA CHE RESPIRIAMO!

Alemanno, con il sostegno del governo, l’avallo del ministro del tesoro e di concerto con quello della salute, sta per mettere a punto l’impiego di appositi "contatori" da installare in prossimità delle cavità orali dei romani per contare il numero di litri di aria respirata. Il costo al litro, secondo indiscrezioni, ammonterebbe a 1 euro e 50, proprio come un litro di Super... Superato il limite dei dieci litri, scatta la maggiorazione del 10% su ogni boccata d’aria presa! Il provvedimento, dovrebbe essere esteso dal prossimo Consiglio dei Ministri, con ddl d'urgenza, a tutto il territorio nazionale, con esclusione delle zone ad alto rischio di calamità segnalate dal "Salaria Sport Village S.R.L.". Sono altresì esentati dal provvedimento, politici, sindacalisti, faccendieri e categorie assimilabili, perchè parlamentarmente immuni ed in quanto il consumo del prodotto oggetto di tassazione non è riconducibile ad uso personale, ma ad esclusivo 'bene del paese'! Per quanto concerne, poi, le altre 'vie di sfogo', e ci riferiamo in particolar modo a quelle anali, non solo i cittadini che vivono all’ombra del Cupolone, ma tutti gli italiani, potranno dormire sonni tranquilli. E’ notizia di queste ore che Silvio Berlusconi in persona abbia bocciato le varie ed eventuali iniziative in corso, per impedire l’installazione, seppure in fase sperimentale, di un “conta entrate/uscite” lungo il canale anale dei cittadini. Dacchè le entrate - considerati gli ultimi provvedimenti governativi ed i mutati gusti sessuali degli italiani - rischierebbero di essere di gran lunga superiori alle uscite, con forte aggravio per l’erario.

>>> VIENI ANCHE TU A DIRE LA TUA SU:


Finalmente un titolo adatto alla richiesta milionaria di Santoro ... "silenzio, si ruba" ! di fatti a chi lo ha contestato ha dedicato una serata, la scorsa puntata, di insulti, e non c'é PD, Bersani o DiDietro che tenga ... insulti a tutti, lui i suoi milioni li vuole e basta ... tanto i poveri coglioni (noi) pagheranno l'anno prossimo 200 € di canone alla RAI, per saldare la sua liquidazione ! Complimenti ! ed a Travaglio quanto daranno 2 o 3 milioni di euro pure a lui ? ma andate a c...re !

Andrea Balzan 26.05.10 10:19| 
 |
Rispondi al commento

ETIMOLOGIA DI ALCUNE PAROLE
nei gloriosi tempi dell'"EROE BETTINO CRAXI"(secondo gli attuali suoi "amici")definita volgarmente "CRAXOPOLI" o "TANGENTOPOLI", sul Corriere della Sera apparve una vignetta che spiegava l'etimologia appropriata alla situazione: "SI SCRIVE LEADER,MA SI PRONUNCIA LADER"in ottimo dialetto meneghino molto esplicativo: CHE SIA IL CASO DI RIESUMARLO PER DEFINIRE L'ATTUALE SITUAZIONE ITALIANA!!

giovanni s. Commentatore certificato 25.05.10 23:54| 
 |
Rispondi al commento

l italia è circondata da tre mari e prosciugata da tremonti ba!!

enrico d., pietra ligure Commentatore certificato 25.05.10 21:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei vedere un giornale di questi giorni, stampato come se la legge sulle intercettazioni fosse già approvata. Penso che finalmente vedremmo l'Italia come realmente è: un paradiso terrestre dove non succede più nulla. Con questa legge, nel Paradiso Terrestre anche da sotto l'albero, dove il serpente aspetta Eva, non si potrebbe dire nulla, perchè non c'è la certezza che lì ci sarà un reato di corruzione. Sapremo che Adamo ed Eva sono stati scacciati dall'Eden, ma non sapremo mai perchè.

Marco Marchisio 25.05.10 19:32| 
 |
Rispondi al commento

La cricca al potere sta mostrando il suo vero volto ogni volta che le è possibile! Spero che con quest'ultima porcata anche gli elettori fedeli di Papi si rendano conto di quello che hanno fatto! Almeno Esaù si vendette per un piatto di lenticchie!, il loro tornaconto(di chi ha votato PDL senza essere un ladro o un mafioso) qual'è?, mi piacerebbe proprio saperlo! Hanno voglia i vari Capezzone a dar fiato a tutto l'apparato fonatorio per convincerci che con questa legge si tutela la privacy del cittadino! IL CITTADINO COMUNE CHE VIVE LA SUA VITA NORMALMENTE DIVISO TRA LAVORO, FAMIGLIA, AMICI, INTERESSI CULTURALI NON È MAI STATO OGGETTO DI INTERESSE DA PARTE DELLA MAGISTRATURA. QUESTA LEGGE PERMETTE SOLO A CHI DELINQUE DI CONTINUARE A FARLO SENZA CHE NESSUNO LO VENGA MAI A SAPERE! BERLUSCONI IN PRIMIS! E' una cosa così lampante che non credo qualche berlusclones da strapazzo la possa difendere! Io sono una cittadina normale, comune: lavoro, ho la mia famiglia, gli amici, i miei libri che mi fanno sempre molta gradita compagnia, una gatta un pò autoritaria e spesso uso il cellulare per chiamare gli amici e i parenti che non vivono nella mia città. Beh, ci credereste?, NON ho mai trovato una mia telefonata pubblicata sui giornali, NON mi sono mai ritrovata un invito a comparire in questura per dare spiegazioni circa le mie telefonate. Un motivo ci dovrà pur essere, no?

maria b., cosenza Commentatore certificato 25.05.10 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Questi politici, sono convinti che, sono intoccabili e i privilegi gli spettano per diritto alla casta, io dico che: chi si mette a fare politica deve accettare il controllo, sotto ogni sua forma (siccome l’occasione fa l’uomo ladro, io lo pretendo ancora pi più, il diritto alla privacy il politico la deve avere misurata, visto che gestisce soldi del cittadino, dal momento che si mette in politica deve avere un comportamento esemplare) avere giornalmente tramite giornali, televisione e quant’altro tutte le informazioni del suo operato, affinché si possa dare un giudizio, se non gli sta bene, che lascino la politica e vadano a fare altri mestieri, ma con la legge elettorale (detta porcellum) io come cittadino esigo un controllo ancora maggiore, perché quel posto gli è stato dato per volontà del padrone di turno e sotto il perenne ricatto, o sottostai all’ordine di scuderia o sei fuori. In vece di fare una legge dittatoriale imbavagliando, censurando, occultando il diritto di cronaca, si poteva fare benissimo una circolare all’interno della magistratura, delle questure e dire: da oggi chiunque e titolare di una inchiesta è responsabile in prima persona, delle fughe di notizie attinenti all'inchiesta, se vengono pubblicate notizie o stralci di interrogatorio, prima che venga depositato l’atto a procedere, verrà sanzionato con provvedimenti disciplinari compresa la destituzione.
Io che non sono ne didestra ne di sinistra (sono per la legalità dei comportamenti) volio una classe politica onesta che si guadagni quei 15.000€ mensili, (io li guadagno annuali) onestamente e non deve fare la vittima e mettersi in testa che, Lui è un operaio privilegiato, rispetto a tanti Italiani che non hanno neanche un lavoro, perquesto mi deve dare la copia del suo sedere.

Giovanni Cultraro 25.05.10 18:00| 
 |
Rispondi al commento

c'è il nuovo post

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.05.10 17:48| 
 |
Rispondi al commento

"A proposito dei cosiddetti immobili fantasma, scoperti grazie a una
ricognizione aerea completata sotto il governo Prodi (si tratterebbe di un
milione di immobili, per un gettito di 1,5 miliardi):si trovano sulla luna
questi immobili?Gli amministratori locali non vedono, non sentono, non
parlano? Beh, adesso paghino, per omissioni di atti di ufficio!

Claudia - Ts 25.05.10 17:34| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE GARZELLI.......
Ma grande quel tifoso che sventola la bandiera della FIOM Brescia sull'arrivo della cronoscalata odierna sul PLAN DE CORONES.

GRANDE GRANDE GRANDE GRANDE GRANDE

Non ho visto neanche uno con la carta igenica verde come di solito la sventolano al giro d'Italia.

Pettirosso Da Combattimento, Collodi Commentatore certificato 25.05.10 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Renzo Bossi:

“In Costa d’Avorio occorre togliere i ragazzi dalla strada”.

Con tutti quei negri in giro può essere pericoloso.

www.spinoza.it  

silvanetta* . Commentatore certificato 25.05.10 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUON LOVORO E BUONGIORNO IMPRENDITORE, CHE NON RIESCI AD INCASSARE QUANTO TI E' DOVUTO PER LAVORI FATTI PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI, E ALTRO E CHE PERO’ DEVI PAGARE LE TASSE,
BUON LAVORO E BUONGIORNO COMMERCIANTE "LADRO" CHE PAGHI SOLO IL 73,45 % DEL TUO REDDITO IN TASSE, E ALTRE IMPOSTE E ALTRO…
BUON LAVORO E BUONGIORNO ARTIGIANO CHE IL PROSSIMO ANNO NON RIAPRIRAI LA BOTTEGA PERCHE’ OBERATO DI IMPOSTE E LACCIUOLI VARI...
BUON LAVORO E BUONA GIORNATA A TUTTI VOI LAVORATORI AUTONOMI, CHE CONTRIBUITE CON LE VOSTRE TASSE A RENDERE PIACEVOLE LA VITA DI SENATORI, DEPUTATI, SINDACALISTI, SINDACALISTI CHE NON CONOSCONO IL VALORE DEGLI SPIPENDI EUROPEI.
BUON LAVORO E BUONA GIORNATA A VOI DIPENDENTI CHE OLTRE A QUELLA DEI SUDDETTI SINDACALISTI RENDETE CON LE VOSTRE TASSE PIACEVOLE ANCHE LA VITA DEI FUNZIONARI E DIRIGENTI DEI VARI MINISTERI CHE NON FUNZIONANO.
BUON LAVORO E BUONGIORNO A TUTTI QUELLI CHE PAGANDO TASSE ASSURDE, E
NONOSTANTE TUTTO CON SACRIFICI ENORMI TIRANO LA CARRETTA.
BUON LAVORO E BUONA GIORNATA A VOI, ILLUSI, CHE QUALCHE COSA POSSA PACIFICAMENTE CAMBIARE. CI VOGLIONO LE GHIGLIOTTINE. ED ALLORA ….
ALMENO CAMBIERANNO LE PERSONE…
BUONGIORNO E BUON LAVORO AI VENETI COMBATTENTI, NATURALMENTE A QUELLI ANCORA IN VITA, E TANTA GLORIA A QUELLI CHE NON CI SONO PIU'...CHE SARANNO GLI EROI DEL FUTURO. MA PURTROPPO, COME I PARTIGIANI IN PASSATO, BANDITI OGGI....
BUONGIORNO E BUON LAVORO A VOI EXTRACOMUNITARI INCAZZATI, CHE FARETE VOI UNA VERA RIVOLUZIONE NEL NOSTRO PAESE E DARETE ANCHE A NOI UN PO’ DELLA VERA LIBERTA’.
BUONGIORNO A TUTTI QUELLI CHE SONO IN GRADO DI PROCURARSI IL CIBO, LEGALMENTE, CON LA PROPRIA INTELLIGENZA O CON IL PROPRIO LAVORO.
BUONGIORNO A TUTTI I VERI UOMINI CHE NON SIANO PARASSITI... O POLITICANTI.
BUONAGIORNATA ALLE DONNE CHE LAVORANO FUORI CASA E NELLA FAMIGLIA SENZA NESSUN VERO RISCONTRO ....
BUON, BUON, SORGERE DEL SOLE A TUTTI, PERCHE’ E’ SPERANZA DI UN FUTURO LIBERO, E RIVOLUZIONARIO.


PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 25.05.10 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ecco a cosa si riducono le sedicenti libertà politiche: libertà di stampa e di riunione, inviolabilità di domicilio e tutto il resto non vengono rispettate che se il popolo non ne fa uso contro le classi privilegiate. Ma il giorno in cui comincia a servirsene per scalzare i privilegi, tutte queste sedicenti libertà sono scaraventate a mare".

"Le libertà non vengono date, si prendono!"

(P. A. Kropotkin)


"E’ cosa normale che le pecore ch’hanno il lupo per governatore, vegnano castigate con esser vorate da lui".

(Giordano Bruno)


che fine hanno fatto i 98 miliardi sotratti all'erario dai concessionari delle scommesse?
e stanno ancora rubando o si sono limitati a quei 98 miliardi?

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 25.05.10 16:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Fischia Tremonti a Palazzo Chigi l’Italia che non ci sta e non ci sente: magistrati, medici, funzionari…


Cortile di Palazzo Chigi, sede del governo, mezzogiorno o giù di lì della giornata della manovra economica per impedire che l’Italia faccia bancarotta.

Sì, quella che il capo dello Stato ha pregato tutti gli italiani di farsene carico, quella che Letta, il braccio destro di Berlusconi ha spiegato essere senza alternative, quella che più o meno tutti i governi stanno facendo negli stessi giorni, nelle stesse ore.

D’un tratto il cortile si agita, si riempie di mezze grida: sono i dipendenti di Palazzo Chigi, non proprio i minatori del Sulcis o i disoccupati o i precari, che fanno il verso a Tremonti.

Gli gridano con rabbia e incontenibile ostilità:

“Bravo, Bravo”.

Gli fanno i “complimenti”, salutano il ministro dell’economia come un traditore, un traditore dei loro stipendi.

Sono lavoratori certo, anzi tra i lavoratori più garantiti e non certo i peggio pagati. […]


http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/tremonti-fischi-palazzo-chigi-magistrati-medici-funzionari-391943/

-----

E ancora non si conoscono i numeri VERI…

silvanetta* . Commentatore certificato 25.05.10 16:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

piu' che commentare vorre sapere una informazione... nel post leggebavaglio siti come Wikipedia saranno oscurati manco fossimo in cina???

alessandro fun Commentatore certificato 25.05.10 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Molta sapienza molto affanno; chi accresce il sapere aumenta il dolore.

(Qoèlet)


c'è un grosso lavoro informazione da fare sull'energetico

http://carlobertani.blogspot.com/

mary ella 25.05.10 16:54| 
 |
Rispondi al commento

I leghisti sono gli unici che lavorano in Italia, sì a sfruttare e schiavizzare africani, rumeni, albanesi etc...
Anche fare lo schiavista comporta fatica.

Noi ci guadagniamo il pane con il sudore della fronte, loro, i leghisti con il sudore del culo o della fregna a seconda dei casi.

Il Santo Commentatore certificato 25.05.10 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ad Obama hanno dato il premio Nobel per la Pace, a Berlusconi gli daranno quello per la Pece.

Alfredo Nobile 25.05.10 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Se volte avere sempre la mente lucida, bevete un bicchiere di Mastro Lindo al giorno.

Dottor House 25.05.10 16:41| 
 |
Rispondi al commento

@Padania Stato Sovrano

Sei solo un razzista alcoolizzato e senza alcuna istruzione, l'unico mestiere che ti si confà è quello che già fai, lo spalatore di letame nelle stalle della "petania"

Il Santo Commentatore certificato 25.05.10 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Petania Stato delle Sovrane

Le sovrane, per chi non lo sapesse è una razza di vacche molto particolare, figliano solo se montate da maschi africani.

AHAHAH AHAHA AHAHA AHAHAH AHAHAH AHAHAH AHAHAHA HAHAHA HAHAH HAHAH HAHAAAA AAHAHAHA AHA

P.S.
Petania terra di peti e di stronzi e a questo punto anche di cornuti.

Il Santo Commentatore certificato 25.05.10 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio,Travaglio....

Qualcuno lo doveva ben ribadire,

e finalmente qualcuno(non a caso)ľ ha fatto:

...."adesso che,finalmente,anche Santoro é a piede libero,

sempre che riesca a liberarsi della gabbia della RAI"...

E non il contrario...!

Ma lei,caro Travaglio,non guarda porta a porta?!

come il resto degli Italioti?!

Che bella introduzione che ci ha regalato il Vespone nazionale sulle carcasse di Santoro e Fazio.....!

Ovviamente,rigorosamente,senza contradditorio...!

E poi...via...
Tutti allegramente a parlare della manovrina...!

N.B.
Fassino e Luppi,seduti dalla stessa parte,uno accanto alľaltro di fronte a Casini...

Vogliono cominciare ad abituare gli italioti sui possibili futuri scenari che hanno in serbo?!

Lei Travaglio non é mai allineato...!!!

Bambino cattivo...!!!

Grande post,
come sempre...
e alla faccia di qualcuno che ha scritto,sul blog un paio di gg fá,di quanti portavoce tiene Grillo a libro paga!

Chi ha orecchie per intendere...

Donato S., Vienna Commentatore certificato 25.05.10 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Amici, per oggi lo show è terminato. Fatevi una domanda e datevi una risposta (poco poco, piano piano, quando un giorno sta per finire ed una nuova notte sta per iniziare....)

Migi Garzullo 25.05.10 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ha la fortuna di pensare e leggere con intelligenza non fatica a realizzare che questa battaglia contro supposti bavagli sia solo una guerra a SENSO UNICO. I giornalisti si stracciano le vesti per poter scrivere tutto il kazzo che pare a loro senza censure, pretendono una insana libertà di calunnia, offendono gli elettori se hanno scelto di votare contro le Sinistre agonizzanti rappresentate da leader che criticano chi governa pur sfamandosi al medesimo tavolo dell'ingordigia. Qualsiasi fatto drammatico e tragico succeda è sempre e comunque colpa di Berlusconi o di Bossi. Ma se fosse stato Premier Di Liberto o Travaglio cosa ne sarebbe oggi degli Abruzzesi? Come farebbero ora la manovra economica? Non certo abbassando gli stipendi di Deputati e Senatori(avrebbe dovuto farlo Prodi se fosse stato coerente e sincero), ma, alzando le tasse agli operai o a noi infermieri dato che di kulo sul lavoro ce ne facciamo poco! Perchè non si scrive degli stipendi d'oro dei giornalisti, soldi ingiustificati dato che sono incapaci di raccontare i fatti ma ce li impacchettano sempre con le distorsioni editoriali dettate da chi li paga(tanto a destre che a sinistre, lo vede anche un bambino)?! Lasciare lavorare i magistrati? Non so se sotto la toga nera abbiano il cuore rosso, ma di errori madornali ne hanno fatti e sempre impunìti, non dimenticherò mai che hanno causato la morte del buon Enzo Tortora per un caso omonimìa! Scarcerano i delinquenti e processano i poliziotti. Una gestione del potere schizoide che contrappone esecutivo e giudiziario non può che incentivare ad andarsene dall'Italia...Diverte di più "Fascisti su Marte" o "Comunisti in Tibet"? La morale resta sempre quella vissuta con i tragici anni di pimbo: compagni e camerati sono la stessa identica cosa, il medesimo pericolo di strumenti in mano agli estremisti senza scrupoli pronti a far ammazzare chi non c'entra. Regime? Bavaglio? Chi lo scrive certo non ha la minima idea ci che cosa sia la censura vera.Simone!

simone riberto 25.05.10 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Chi rimane in casa quando inizia la battaglia e lascia la lotta agli altri dovrà stare attento, perchè chi non condivide la lotta condivide la sconfitta. E la lotta è evitata solo da chi vuole evitarla. Dunque chi non lotta per la propria causa lotta per la causa nemica".

(Bertolt Brecht)


Ma se ieri non è più e domani non si sa, oggi cos'è?

Migi Garzullo 25.05.10 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italianiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
Berlusconi vuole più poteri per il premier: «Così non riesco più a operare»
Il capo del governo: «Finchè gli italiani mi vorranno continuerò a dedicare le mie energie alla politica»
http://www.corriere.it/politica/10_maggio_25/berlusconi-libro-vespa_66bf7378-67f0-11df-b83f-00144f02aabe.shtml

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma la vita è un gioco, o il gioco aiuta a vivere meglio?

Migi Garzullo 25.05.10 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Il lupo perde il pelo ma non il vizio....questo proverbio non tramonta mai.
http://www.corriere.it/economia/10_maggio_25/ntv-montezemolo-compagnia-ferroviaria_f61c263e-67ea-11df-b83f-00144f02aabe.shtml

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Voi fascisti siete quelli che dissero che le due Simone prendevano 5 milioni al mese, la cifra del mercenario
e che hanno chiamato ladro Prodi per aver donato la casa ai figli in un tempo in cui Berlusconi aveva levato le tasse sulle donazioni
Voi siete quelli che strepitavano sulle armi di sterminio di massa di Saddham
e che hanno sempre in bocca le toghe rosse
quelli che hanno cercato di infangare Grillo in ogni modo
quelli che da Vespa facevano vedere le bottiglie e le catene alla Diaz
che fino all'ultimo chiamarono tossico il ragazzo Carlo giurando sul calcinaccio
quelli che hanno dato alla Carfagna il massimo di preferenze
quelli che non vedono l'ora di impossessarsi delle sorgenti d'Italia per venderle alla Veolia
Quelli che hanno voluto una legge lettorale che ha scippato le preferenze agli elettori
quelli che hanno votato lo scudo fiscale
e ora rideranno dell'oscuramento dell'informazione e della decapitazione della giustizia
Quelli che oggi tentano di infangare De Magistris
Voi siete la feccia d'Italia che ha risalito il pozzo e che ora strasborda con una puzza irrespirabile
Voi siete il primo inquinamento d'Italia
Siete e sarete sempre lo zoccolo sozzo del diavolo

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.05.10 16:06| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La crisi ecologica che attraversiamo è una crisi sociale, ha le sue radici prima e soprattutto nella dominazione dell’uomo da parte dell’uomo, della donna da parte dell’uomo, dei giovani da parte di vecchi e della società da parte dello stato."

(M. Bookchin)


Domandona del giorno.

Invece di lamentarsi per la perdita dello yacht.. perche' non prova anche lei a dare a suo figlio il latte in polvere della Nestle' sciolto nell'acqua che usano in Africa?

Mah... mistero!

Pollo Mannaro (pollomannaro), Milano Commentatore certificato 25.05.10 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel neoliberismo il lavoro è considerato un peso morto, una zavorra
Quando una società licenzia, le sue azioni in Borsa salgono
Basterebbe questo.....

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.05.10 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano deve sciogliere le camere.

Questo governo e' indiscutibilmente incostituzionale e fuorilegge.

W l'Italia (unita!!!!)!
W il popolo Italiano!

Pollo Mannaro (pollomannaro), Milano Commentatore certificato 25.05.10 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Quantooooooooooo mancaaaaaaAaaaaaa?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia abbiamo raggiunto il primato mondiale di 624.330 auto blu e continuano ad aumentare, come le Province, le Comunità Montane, le ciroscrizioni, i consulenti inutili o gli enti inutili.
Negli Usa (5 volte più popoloso dell'Italia) sono appena 72.000 (9 volte meno dlel'Italia), in Francia 61.000, nel Regno Unito 55.000, in Germania 54.000, in Turchia 51.000, in Spagna 42.000, in Giappone 30.000, in Grecia 29.000 e in Portogallo 22.000.
Credete che Tremonti ne abbia tagliata qualcuna?

Qualcuno ha calcolato che costano all' erario la bellezza di 43 MLD di euro l' anno
Basterebbe abolirle o limitarle alle massime cariche, ed ecco trovati i 26 o 29 MLD senza lacrime e sangue!
Se si calcola il costo dell' autista (uno, anche se in molti casi sono due), il deprezzamento del 10% annuo di un' auto dal valore medio di 50.000 (per stare bassi), l' assicurazione la manutenzione su una media di 20.000 km/anno, una macchina costa allo stato intorno i 67.400 € l'anno, moltiplicate per 645.000 e si arriva ad un costo di 43,5 MLD di euro. Come mai dicono che non sanno dove trovare i soldi per creare un wealfare da paese civile???

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.05.10 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il lavoro c'è, ma non si vede

Mister Magoo 25.05.10 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Nelle mani dello Stato la forza si chiama diritto, nelle mani dell’individuo si chiama delitto".

Max Stirner


AVETE PER CASO MANGIATO PESANTE?
VOLETE LIBERARE LO STOMACO...
E NON VI VIENE DA VOMITARE?

....
ECCO...
LEGGETE QUI
E IL PROBLEMA SI RISOLVERA':
....

REGORACI: 'FUORI DALLO YACHT,
NATHAN NON È PIÙ SERENO'
Eli racconta il trauma subito

"Da quando siamo stati costretti ad abbandonare il nostro yacht il piccolo Nathan Falco piange spesso, non è più tranquillo e sereno come prima". Ecco cosa rivela a Diva e Donna Elisabetta Gregoraci dopo il sequestro da parte della Guardia di Finanza dello yacht appartenente a una società a cui fa capo Flavio Briatore.

"Il nostro bambino è quello che ha risentito di più di questa situazione, di questo brusco cambiamento - spiega la ex showgirl -. Da quando siamo usciti dalla clinica di Nizza dove ho partorito, ha vissuto a bordo dello yacht: ora non è più tranquillo e sereno come prima, sente la mancanza della sua cameretta bianca, dei suoi spazi, che lo hanno protetto fin dai primi giorni". I Briatore, infatti, hanno preferito non portare il piccolo erede a Londra, per il clima non propriamente favorevole della città inglese, dove risiedevano prima del lieto evento. Il Force Blue era diventato la loro casa ed Elisabetta vi si trovava a bordo al momento del sequestro al largo de La Spezia. Un momento traumatico, così raccontato dalla stessa Elisabetta: "Mi sono messa a piangere, che altro potevo fare? Ho preso al volo due cose per Nathan e sono scesa giù come mi chiedevano di fare. Ho dovuto lasciare la culla, il fasciatoio, le medicine, i prodotti speciali per la pulizia del piccolo. Tutto, insomma". E, a causa dello spavento, Elisabetta avrebbe perso il suo latte: "Mio figlio si è dovuto abituare in fretta e furia a quello artificiale".


................


UUUAAAHHHUUUAAHHHH...!!!! UUAAAAAHHHAAAUUUAAUUAAA...!!!

OK STOMACO LIBERATO.
.

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'euro era arrivato a meno di 0,87 sul dollaro. Quindi nervi saldi e memoria lunga .

Chissà se Briatore si ricorderà chi gli ha regalato lo yacht in stile Scajola . Intanto l'Imbavagliatore Eridno il Bifolco dei Ladri di stato ha colto l'occasione per piazzare un paio di parenti sul groppone di Roma ladrona.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 25.05.10 15:48| 
 |
Rispondi al commento

scusate, sto cercando quel nullafacente di mio figlio: per caso gravita da queste parti ?

se per caso lo vedete , ditegli di venire a casa, son venuti due amici con tatuaggi sul corpo e mezzi imbesuiti da fumo a cercarlo..

risonoscerlo nel blog non e' difficiel: scrive sempre frasi dolci poetiche e piene di significato.

La Santa Commentatore certificato 25.05.10 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

morti ...per..

overdose da droga
incidenti da droga
scannati da mafiosi / camorristi e vari ...
suicidati o fatti suicidare in carceri o simili...
vittime di stragi ...di "servizi" e "neri"...
vittime di incidenti "volanti"....
altri a vostra scelta ...

ma quanti saranno? qualcuno li ha mai contati ?
essi sono le vittime della libertà/democrazia
occidentale italianissima !!!!

eppure c'è gentaccia che ricorda solo morti da overdose di comunismo! ossia, crema di sorcio che non seppe interpretare nella maniera giusta il comunismo! (come gli attuali "sinistri")

hasta


DA MANNARO A ZOMBIE
- Il passo e' breve -

Se "Ernesto Napolitano Firmapresto" promulga anche questa benemerita minchiata (allocuzione dialettale come plauso ai fratelli-concittadini siciliani) per avallare la censura e schiacciare definitivamente quel poco di democrazia rimasta (ma ne e' rimasta??) allora potremo dire di essere ufficialmente degli zombie in balia di questi Caronte dell'umanita'.
E non avremo nemmeno di che pagare il viaggio nell'aldila'.

Bisogna scendere in piazza!
Pero' non domani ma adesso!!

L'alternativa e' la morte interiore (che e' peggio della morte fisica).

PolloMannaro

Pollo Mannaro (pollomannaro), Milano Commentatore certificato 25.05.10 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Ecco perché Brunetta non riesce a censirle, sono troppe.

A palazzo Chigi ci sono 9 milioni di auto blu , (in costi) ogni vettura due autisti, 2 stipendi, manutenzione, benzina, assicurazione, garages ecc.

E hanno pure la faccia tosta di parlare di equità, di sacrifici uguali per tutti quando dilapidano a più non posso i nostri soldi, e il nanocapò che ce la viene a raccontare dicendoci che abbiamo vissuto al di sopra delle nostre possibilità.

Il governo del fare… schifezze!


silvanetta* . Commentatore certificato 25.05.10 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sto con le melanzane alla parmigiana!

Vianfranco Gissani 25.05.10 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutti preoccupati per il bavaglio all'informazione...

ma negli ultimi 18 anni a che cazzo vi è servità la libertà d'informazione ?...ne avete tratto insegnamenti ?...è stato forse spunto di sostanziale reazione?...ha determinato tangibili reazioni popolari ?

la libertà d'informazione è servita solo per legittimare le vostre LAGNE INCONCLUDENTI....è servita solo per alimentare i vostri stupidi BLOGGHETTI copia-incolla....è servita solo per avere argomenti di cui CHATTARE giorno e notte..

la libertà d'informazione avrebbe dovuto SVEGLIARVI e non ridurvi a vecchie pettegole che commentano giorno e notte senza quagliare nulla..

la libertà d'informazione avrebbe avuto senso se si fosse tramutata in scioperi....moti studenteschi..occupazioni di università ...manifestazioni massicce e costanti.....

ma mi sapete dire che cazzo ve ne fate dell'informazione se poi....il tutto si riduce nel tamburellare sulla tastiera del pc ?


...e vai con un'altra censura !!!!

peppino garibaldi ( quello dei sigari )

censuratomatosto 25.05.10 15:35| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi il sole è sorto ad est. Ripeto: oggi il sole è sorto ad est.

Alain Brusseux 25.05.10 15:33| 
 |
Rispondi al commento

luttazzi.it

Elisabetta Gregoraci si trovava sullo yacht con il figlio Falco Nathan durante il blitz della Finanza: «È stato un trauma anche per il bambino». Era così shockato che sembrava avesse capito come l'hanno chiamato. (Sarah Chiti)

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.05.10 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Sig.ra Barrow
"Oh no, non ci posso credere
Oh Mary, e noi abbiamo acconsentito ad andarcene."

(dopo un po' di tempo)
18/9/2012 Notizia flash su tutti i canali di Programmi-a-Richiesta
Il seguente è un annuncio del Controllo Genetico:
"E' mio triste dovere informarvi di una limitazione a
quattro piedi [1.20 m] dell'altezza degli umanoidi."

Estratto di una conversazione di Joe Ordinario in un Puborama del posto
"Ho sentito che i direttori del Controllo Genetico
hanno comprato tutte le proprietà
che erano recentemente state vendute,
facendosi carico dei rischi, oh che coraggio.
Dicono che ora che la gente è più bassa,
possono mettere il doppio delle persone nello stesso edificio
(dicono che va bene)
Cominciando dagli inquilini della città di Harlow,
nell'interesse dell'umanità, gli è stato detto
che dovevano andarsene, che dovevano andarsene."

Sir John De Pebble della United Blacksprings International
"Penso di aver fatto un nuovo affare
Una dozzina di proprietà
le compreremo a cinque e le venderemo a trentaquattro,
alcune sono ancora abitate
E' il momento di spedirgli il Buttafuori,
dovrà lavorarci ancora un po'."

Promemoria da Satin Peter del Rock Development Ltd.
Con i terreni nelle vostre mani sarete felici sulla terra
Poi investite nella Chiesa per il vostro paradiso
Genesis - Foxtrot Get 'Em Out By Friday
sempre per restare in tema

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Se fanno passare questa legge è come se annunciassero per tutte le strade d' Italia con un megafono l' instaurazione ufficiale di una dittatura:devi pensare quello che stabilisco io, leggere quello che voglio io,ridere per quello che decido io, indignarti per quello che ti addito io,mentre ti spillo gli ultimi centesimi dello stipendio che ti è rimasto prima che tu crepi possibilmente con il sorriso sulla bocca e(per le donne ) con un paio di autoreggenti in modo da dimostrare che stai prendendo tutto con quella leggerezza da protagonista di fiction che è tanto politically correct

franca c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Buttali fuori entro venerdì
John Pebble della Styx Enterprises
"Buttali fuori entro venerdì!
Non sarai pagato finchè l'ultimo non è per strada
Buttali fuori entro venerdì!
E' importante che rispettiamo i tempi prestabiliti,
non ci deve essere alcun ritardo."

Mark Hall della Styx Enterprises (conosciuto anche come "Il Buttafuori")
"Io rappresento una società di gentiluomini
che hanno recentemente rilevato questa casa
e tutte quelle di questa strada,
Nell'interesse dell'umanità abbiamo trovato
un posto migliore in cui potrete andare"

Sig.ra Barrow (un'inquilina)
"Oh no, non ci posso credere,
Oh Mary, ci stanno chiedendo di andarcene."

Sig. Pebble
"Buttali fuori entro venerdì!
Te l'ho già detto, ci perdiamo un sacco di soldi (???)
se li lasciamo restare.
E se c'è qualche intoppo,
puoi spingere una piccola tangente
e i nostri problemi presto andranno via."

Sig.ra Barrow
"Dopo tutto questo tempo, ci chiedono di andarcene,
E gli ho detto che potevamo pagare il doppio dell'affitto.
Non so perchè gli sia sembrato così divertente
Visto che avrebbero preso più soldi.
Il buttafuori ha chiamato di nuovo, è venuto stamattina,
Con quattrocento sterline
ed una fotografia del posto che ha trovato.
Un palazzo di appartamenti con riscaldamento centralizzato.
Penso che per noi sarà dura."

Sig. Pebble
"Ora ce li abbiamo
Ho sempre detto che il contante fa andare tutto liscio.
Il lavoro può essere gratificante
Quando un lampo di intuizione è un dono che ti aiuta ad eccellere-vendere-vendere-vendere" (*)

Sig. Hall
"Eccoci nella nuova città di Harlow,
avete riconosciuto il vostro palazzo al di là della piazza,
laggiù,
purtroppo dall'ultima volta che abbiamo parlato,
abbiamo dovuto alzare di nuovo l'affitto,
giusto un po'."
continua

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Marco, a volte sei veramente illuminante,voglio credere all'eventualità che ci hai prospettato e sperare che questa nuova legge porcata sia come dici tu, la fossa di Berlusca!!!!
Ciao sei un grande.

Giovanni C., Ancona Commentatore certificato 25.05.10 15:29| 
 |
Rispondi al commento

E' la cosiddetta ricaduta fascista ....

Predere un paio di antibiotici da 25 miliardi
l'anno e il tutto si dovrebbe risolvere....

s p 25.05.10 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimo!!!!
Sono nato prima della guerra e il mio primo ricordo è quello che rivede mio padre accanto alla radio, che conservo gelosamente ma che una legge vergognosa che porta il nome di un fascista berlusconiano lecchino (Gasparri) ha fatto smettere di funzionare perchè all'epoca non esisteva la MF, che trasmetteva i messaggi di Radio Londra. I militi dell'UNPA vigilavano nelle strade per spiare le case nelle quali fossero accese le luci e si piazzavano per le scale per spiare i radioascoltatori della notte. Quel signorotto pidduesta sogna di potersi pavoneggiare in divisa come faceva Mussolini (le prove dell'elmo le ha fatte a l'Aquila e spero che tutti ricordino come si pavoneggiava con il casco dei pompieri e si andava specchiando per vedere l'effetto) e intanto cerca di imbavagliare la stampa così come era imbavagliata durante il primo ventennio fascista (solo quel poveraccio di Girolimoni, per pura omofobia nazista, fu dato in pasto alle belve)
Mi domando come possano le famiglie italiane aver sepolto il ricordo di tutti i morti causati dai fascisti e dal fascismo in Italia. Nella mia famiglia ci sono stati tre gravi lutti e in quelle di tanti amici tantissime morti. Questi immemori Italiani che vivono a Roma dovrebbero recarsi tutte le domeniche, anzichè a messa o a Piazza San Pietro o alla Madonna del divino amore ( dove si ricordano i protomartiri) alle Fosse Ardeatine dove i martiri sono nostri padri o nonni o fratelli!
Forse non voterebbero per le liste preconfezionate piene di laidi servi del potere, di ladri, di farabutti, di dissoluti, di imbroglioni, di profittatori, di venduti, di corrotti, di mafiosi, camorristi e 'ndranghetisti.
AMEN

Giampaolo P., Roma Commentatore certificato 25.05.10 15:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tavolo del tempo Traduzione di Giovanni De Liso Un tavolo di quercia intagliato racconta una storia di tempi in cui re e regine sorseggiavano il vino da calici d'oro, ed il prode avrebbe condotto le dame fuori dalle stanze verso freschi pergolati, un tempo di valore e di leggende nate, un tempo in cui l'onore significava per un uomo molto più della vita. Ed i giorni conoscevano solamente lotte per distinguere il giusto dall'errato per mezzo della lancia e della spada. Perché, perché non possiamo esser sicuri finché non moriamo od abbiamo ucciso per una risposta, perché, perché noi dobbiamo danneggiare ogni razza per renderci conto che nessuna razza è stata più nobile delle altre? Ciò appare perché attraverso tempo e spazio, benché i nomi possano cambiare, ogni faccia conserva la maschera che ha indossato. Un tavolo polveroso odora di muffa l'argento ossidato giace dimenticato sul pavimento solo una vaga luce discende attraverso un velo di grigio, che sfregia i vetri. Sparito l'intaglio, e coloro che lasciarono il loro segno, partiti i re e le regine ora solo i topi reggono l'impero ed i deboli devono morire secondo la legge della natura vecchia come loro. Perché, perché non possiamo esser sicuri finché non moriamo od abbiamo ucciso per una risposta, perché, perché noi dobbiamo danneggiare ogni razza per renderci conto che nessuna razza è stata più nobile delle altre? Ciò appare perché attraverso tempo e spazio, benché i nomi possano cambiare, ogni faccia conserva la maschera che ha indossato.
Time Table Genesis, ©1971
per rimanere in tema

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Toc toc, si può ?
Sì ma non troppo, sembra.
Un saluto solo allora.

Alina F., Varese Commentatore certificato 25.05.10 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma poverina aiutiamola come possiamo fare, il piccolo, già da ora ama la vita lussuosa, ha capito che non gli conviene un mondo di persone uguali, urla in continuazione "rivoglio lo yacht...."?

l'imbarcazione è stata sequestrata dalla guardia di finanza
Gregoraci: «Fuori dal nostro yacht
Nathan Falco non è più sereno»
La ex showgirl parla del «terribile incubo»: «Il bambino ha risentito più di tutti di questo brusco cambiamento»

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.05.10 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gregoraci & Nathan Falco

Se schiattasse vacca e vitello non potrebbe che farmi un immenso piacere.
Due bestie vomitevoli in meno.

Il Santo Commentatore certificato 25.05.10 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Roma, 25 mag.(Adnkronos)- Fischi all'uscita dal 'vertice' con le parti sociali per i ministri dell'economia, Giulio Tremonti e il ministro della Funzione Pubbica, Renato Brunetta. Ad inscenare la protesta, all'interno del cortile di Palazzo Chigi, un gruppo di dipendenti della Presidenza del Consiglio contro le disparita' di trattamento causate dal provvedimento di spacchettamento dei ministeri.

LUIGI(napoli) 25.05.10 15:12| 
 |
Rispondi al commento

prova...garibaldi...prova.....garibaldi....

censuratomatosto 25.05.10 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Però se ci pensate hanno ragione. Basta vederla alla Scajola e non esisterebbero più crimini. Ad es.: un omicidio può rappresentare un colpo di pistola che ad insaputa di chi spara colpisce dove a mirato; un furto come il reperire risorse che all'insaputa di chi ruba non sono proprie ma finiscono sul proprio conto; una tangente come una somma di danaro che viene consegnata a chi la chiede a sua insaputa e che in cambio prevede un favore che viene fonito all'insaputa di chi ha pagato.
Ragionando così a che servono le intercettazioni???

pierluigi s. Commentatore certificato 25.05.10 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nathan Falco soffre lontano dallo yatch, non è possibile che in un paese civile una famiglia di miliardari non possa trascorrere tutto l'anno in una modesta barca di 60 metri.

Noi gente qualunque siamo fortunati i nostri figli stanno negli appartamenti, giocano allegramente in mezza alle strade ma loro???

VERGOGNA ITALIA OPERAIA E LAVORATRICE.

a volte (ritornano) Commentatore certificato 25.05.10 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viviana V. Bologna, credi davvero che il buon Beppe stia facendo tutto ciò per il popolo?
Si?
Perchè allora non risponde al popolo, non mi sembra di essere l'unico a rivolgergli domande.....
Molti chiedono chiarimenti ma risposte fino ad oggi poche, anzi nulla.
Comincia a considerarti di più, perchè tu sei importante non Grillo!
Ciao!

K.i. 25.05.10 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta con i cani
ed i padroni:
servilismo e sfruttamento
senza condizioni.

Intere giornate
nelle officine
senza i raggi del sole
nelle belle mattine,
senza neanche capire
cosa stiamo facendo.

Otto ore in gabbia
in cambio di tristi salarî
ma noi abbiamo altre mire
e Orizzonti Libertarî


Basta con governi
e istituzioni
e i partiti più o meno
al servizio dei padroni.
Le camere unite,
parlamento e senato,
mafia e logge
a guidare lo stato;
garanzia dei bravi
cittadini
che danno il consenso al candidato
e restano fedeli gregarî
ma noi abbiamo altre mire
e Orizzonti Libertarî.

Basta con generali,
colonnelli e tenenti
e scienziati venduti
ai mercanti di armamenti;
missioni di pace
con i carri armati
e popoli inermi
torturati;
aiuti umanitarî che celano
colonialismo.
È la storia di sempre: terreni bruciati
da fascisti militari
ma noi abbiamo altre mire
e Orizzonti Libertarî.

Basta con il clero
e il Vaticano
per bruciare al rogo
chi non è cristiano;
cannibali uniti
nell'eucarestia
contro l'ateismo
e l'eresia
e l'obolo in chiesa
se vuoi l'anima salva.
E devi riverire il crocifisso
che capeggia sugli altari
ma noi abbiamo altre mire
e Orizzonti Libertarî.

Né dio, né stato,
né servi, né padroni;
liberiamoci dalle catene
e dalle costrizioni.
Abbattiamo i confini
e le frontiere,
uniamo i colori
delle bandiere
per crearne una nuova
universale
e accendiamo la fiaccola della Rivoluzione
in modo che su tutti gli oceani e i mari
si vedano soltanto
Orizzonti Libertarî.

Il Santo Commentatore certificato 25.05.10 14:58| 
 |
Rispondi al commento

(segue)ho letto su IL GIORNALE:
Sempre in zona, via de’ Coronari, abitano il direttore del Tg1 Augusto Minzolini e il presidente di Trenitalia, Marco Zanichelli. Nel cuore della Roma storica c’è poi il palazzetto dell’ex ministro Pietro Lunardi, in via dei Prefetti, acquistato sei anni fa proprio dalla congregazione religiosa. Lunardi ha poi detto di aver incaricato Anemone per dei lavori in una sua proprietà di Parma. Il capo della polizia Antonio Manganelli era stato avvicinato da Balducci che gli aveva proposto un appartamento proprio in via dei Prefetti, ma Manganelli declinò e, come Gianni De Gennaro, prese casa a Parioli, in via Civinini. Dove tra l’altro, in entrambe le case, ha lavorato l’impresa di Anemone, ma senza mai finire i lavori.
Quegli appartamenti sono di proprietà dell’Enasarco, ente che a Roma ha un considerevole patrimonio immobiliare, e vanta altri inquilini vip, come l’ex collaboratore di Balducci Massimo Sessa, che abita in una casa accanto a Villa Torlonia. Sempre a Parioli c’è una delle case di Guido Bertolaso, in via Bellotti Bon, e anche qui gli operai di Anemone hanno messo piede. Ma bisogna tornare in pieno centro storico per arrivare al secondo indirizzo per il quale il capo della Protezione civile è finito nell’elenco del costruttore: via Giulia, all’angolo con via del Polverone. Costeggia piazza Navona, invece, Corso Rinascimento.
Qui aveva casa il vicepresidente del Csm Nicola Mancino, e qui i servizi mandarono Anemone per lavori di messa in sicurezza. Quando Mancino vendette l’alloggio in centro per trasferirsi al Trieste-Salario, in via Arno, richiamò l’imprenditore, ma stavolta a sue spese. Non lontano c’è via Ofanto, dove Anemone aveva annotato il generale della finanza, e vicedirettore dell’Aisi, Paolo Poletti.

ZUSTINO D., ROMA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 14:55| 
 |
Rispondi al commento

(segue)ho letto su IL GIORNALE:

. Che hanno «collaborato» pure all’acquisto di uno degli appartamenti riferibili alla famiglia Balducci. Quello di Filippo Balducci, figlio di Angelo, in via dei Cartari, una traversa di Corso Vittorio Emanuele II, nel cuore del centro storico capitolino. Ma quella delle proprietà immobiliari dei Balducci è una mappa a parte.
Appena fuori dalle mura Aureliane la casa di residenza di Angelo Balducci, 23 vani in via delle Mura Latine, intestati alla moglie Rosanna. Ad Angelo sono intestate due case lì accanto, in via Latina, e una terza in via dei Colli della Farnesina. Filippo, oltre alla casa di via dei Cartari ha altri tre appartamenti. Quattro immobili anche l’altro figlio Lorenzo, di cui uno in via della Pigna attenzionato dagli inquirenti. A entrambi i coniugi sono intestati due immobili e una villa a Montepulciano (che emerge dalle intercettazioni perché la moglie richiede interventi di manutenzione ad Anemone), e Balducci possiede anche una casa a San Giorgio di Pesaro e una a Sappada, nelle Dolomiti.
Torniamo a Roma, pieno centro, due passi da via della Scrofa, dove la lista di Anemone segna l’indirizzo di una società, la Fin Posillipo. Poco lontano, in vicolo della Campana, ecco la casa del professor Adalberto Thau, cugino della moglie di Balducci, anche lui «annotato» dall’imprenditore. Allo stesso portone c’è anche casa di Antonio Marano, vicedirettore generale
vicedirettore generale della Rai.
Detto che il parlamentare dell’Idv Stefano Pedica aveva scelto l’elegante quartiere Prati, dall’altro lato del Tevere, quando nel 2007 si trasferì in via Paolo Emilio, dove Anemone lavorò per ristrutturare e annotò nel celebre elenco (Pedica ha poi cambiato casa da un annetto), possiamo spostarci verso San Pietro e arrivare in via della Conciliazione.

ZUSTINO D., ROMA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 14:52| 
 |
Rispondi al commento

ho letto su IL GIORNALE:

Roma - Camere con vista. Quasi sempre a Roma, ovviamente in centro, possibilmente gratis: astenersi gente comune. Ci sono le case comprate con gli assegni dell’architetto di Diego Anemone, Angelo Zampolini; quelle in cui hanno messo piede e attrezzi le squadre di operai alle dipendenze di Anemone; quelle legate alla congregazione di Propaganda Fide di cui Angelo Balducci era consultore; gli alloggi «istituzionali» messi in sicurezza dall’imprenditore romano. Seguendo questi elenchi si può disegnare una mappa degli «appartamenti blu». Premettendo che non tutti gli indirizzi nascondono illeciti o misteri. Sulla «lista Anemone», per esempio, gli inquirenti sono ancora al lavoro. E molti di coloro che sono usciti allo scoperto, ammettendo di aver commissionato i lavori all’imprenditore da poco scarcerato, assicurano comunque di aver pagato tutto regolarmente, e di tasca propria. Di certo, tra le migliaia e migliaia di pagine di atti giudiziari dell’inchiesta sugli appalti di G8 e grandi eventi, emerge una mappa di residenze comunque privilegiate.
Mappa che non può non cominciare dalla casa che ha innescato le dimissioni del ministro Claudio Scajola, nella centralissima via del Fagutale, a Roma, pochi metri dal Colosseo. Palazzo moderno, comprato nel 2004 con l’aiuto di quei 900mila euro in assegni circolari emessi da Zampolini. Per restare al gruppo di case individuato dalla finanza per conto dei pm perugini inseguendo gli assegni di «Zampo», non troppo distante, in via Merulana e in una traversa di quest’ultima, via Poliziano, ecco i due appartamenti (rispettivamente 5 e 7,5 vani) del generale della finanza, distaccato all’Aisi, Francesco Pittorru. Altro quadrante, ma sempre nel centro di Roma, per arrivare alla casa di Alberto Donati, genero del manager delle Infrastrutture Ercole Incalza, in via Emanuele Gianturco, a due passi da piazza del Popolo, sempre comprato con il contributo degli assegni circolari di Zampolini. (segue)

ZUSTINO D., ROMA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Questi fetenti non sanno come attaccare De Magistris e ora stanno diffondendo la notizia FALSA che de Magistris abbia votato a favore del nucleare

De Magistris ha dichiarato ufficialmente di essere CONTRO il nucleare dunque non si sa costoro cosa tentano di fare, si vede che la verità proprio gli fa schifo e procedono con l'arma della menzogna
E' lo stesso basso stile sfacciato e provocatorio che ha spinto Feltri, Farina e gente infima berlusconiana ad usare la diffamazione e le menzogna come arma politica

In quanto a De Magistri sentite da voi la sua disdegnata dichiarazione

IO SONO CONTRO IL NUCLEARE
http://www.luigidemagistris.it/index.php?t=P228

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.05.10 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dedicata a quei figli di puttana leghisti nemici dell'umanità, razzisti infami senza Dio ne patria
--------------------------------------------------

Morte Bianca

E voli nel vento
tra tavole bianche
Sospeso nell’aria,
ti treman le gambe
Non ti guardi non ci sei

Le morti son bianche
ma verde è la mano
Che spinge l’umano
oltre il niente oltre il niente

E cadi per terra
e spargi il tuo sangue
Già stanco di freddo
e di fame già esangue
Non ti guardi non ci sei
E batti la testa
al suolo già vinto
da anni di stenti
c’è un mano che ti ha spinto?

E ultimo sguardo
al cielo turchino
A nubi viaggianti
ai passanti lì vicino

E la morte bianca
ti prende e ti ha vinto
Ma verde è la mano
che ti ha spinto
che ti a spinto

Il Santo Commentatore certificato 25.05.10 14:44| 
 |
Rispondi al commento

LA RABBIA DEGLI STATALI.
Siamo stufi di pagare per tutti, di essere chiamati “fannulloni”, di fare da capro espiatorio di colpe che non sono nostre e di pagare debiti per sprechi e ruberie altrui.Cambiano i governi, cambiano i ministri, ma la storia è sempre la stessa: se la prendono sempre con il pubblico impiego!Siamo stufi di essere considerati la palla al piede del Paese. Il costo del lavoro nella Pubblica Amministrazione rappresenta soltanto il 25% della spesa complessiva. Perché nessuno si domanda dove va a finire il restante 75%?Nel 2009 la spesa nella Pubblica Amministrazione – grazie alla Cura Brunetta – è cresciuta del 20% e quella di comuni, province e regioni è triplicata! Sono raddoppiate le auto blu, triplicate le consulenze, i viaggi, le missioni, gli acquisti. I parlamentari si sono aumentati lo stipendio del 15%!A fronte di tutto ciò la busta paga dei colletti bianchi ha seguito a stento l’inflazione programmata, con rinnovi contrattuali prossimi alla questua! Ma nessuno si domanda il perché.E’ troppo comodo gettare la croce sui dipendenti pubblici.Ma è forse colpa di un lavoratore dello Stato a 1.200 euro al mese se c’è un dirigente ogni sette, otto impiegati?E’ colpa degli impiegati dello Stato se ad ogni cambio di ministro, di presidente di regione o di sindaco, il politico di turno si porta dietro il suo ‘codazzo strapagato’?E’ colpa di un semplice impiegato se nella Pubblica Amministrazione ogni tipo di lavoro, ogni tipo di commissione ed ogni sorta di consulenza costa tre, quattro, dieci volte il prezzo di mercato?E’ colpa di un impiegato se nell’arco di un anno vengono rifatti i ‘cessi’ quattro volte nello stesso posto di lavoro?E’ colpa del singolo impiegato se il lavoro gli viene tolto per darlo a cifre da capogiro alle ditte esterne che hanno ‘aiutato’ il politico a vincere le elezioni?CERTAMENTE NO!Ma il governo – dopo aver denigrato i suoi dipendenti chiamandoli “fannulloni”, dopo aver umiliato i suoi lavoratori con...
>>>CONTINUA SU:


Non vedo cos'altro ci si può aspettare in un paese dove ci sono personaggi come Paroloni, Bertoladro, Tremorti e A..ano

Enrico Oliveri 25.05.10 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.facebook.com/group.php?gid=118931528142479

GLI ISCRITTI A QUESTO GRUPPO PROPONGONO DI SPEGNERE OGNI MEZZO TELEVISIVO IL GIOVEDI SERA DALLE 0RE 21 ALLE ORE 24 IN SIMBOLO DI PROTESTA FINCHE' NON VERRA' RICONOSCIUTO A MICHELE SANTORO E AD I SUOI COLLABORATORI LA POSSIBILITA' DI LAVORARE IN RAI PER I CITTADINI E L'INFORMAZIONE AVENDO RICONOSCIUTI GLI ENORMI MERITI.
NATURALMENTE IL GRUPPO FA RIFERIMENTO AI GIOVEDI IN CUI ANNOZERO NON ANDRA' PIU' IN ONDA..

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Sancho forever!
"da truth"

K.i. 25.05.10 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Non mi sono mai mobilitato attivamente per la politica, ma se passa questa legge sulle intercettazioni faro' il possibile per dare una mano ad allestire la raccolta voti per un referendum che spazzi via questa vergogna mafiosa.
Ho sempre odiato i furbetti come quelli che abbiamo visto all'opera con Bertolaso, sapere che domani non potranno essere piu' intercettati e noi non potremo sapere certe cose non riesco a concepirlo.
Stanno diventando sempre piu' sfrontati.
Spero che i giornali facciano disobbedienza civile, sarà il popolo a giudicare, com'è giusto che sia.

vito. farina Commentatore certificato 25.05.10 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#################################################

. POVERA PATRIA .

Stiamo assistendo a un lento e inesorabile degrado dell nostra società.

Il modello berlusconiano per prosperare ha bisogno di un popolo ignorante, disinformato, che acconsenta a ogni capriccio del Sultano.

NOI NON GLIELO PERMETTEREMO!


Per vedere la realtà, senza fregature, visitate il sito:

http://www.anakedview.com/

Troverete articoli di comunicazione politica, riflessioni sulla società e molto altro...

Buona Lettura!

#################################################

spaceboy www.anakedview.com Commentatore certificato 25.05.10 14:29| 
 |
Rispondi al commento

il santo...uno dei piu' stronzi e teste di cazzo che l'umanita' annoveri dalla comparsa dell'homo sapiens ai nostri giorni...

...no, gnente, ....due de passaggio.... Commentatore certificato 25.05.10 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DE MAGISTRIS VOTA A FAVORE DEL NUCLEARE.
lo dice gianni lannes
ora i grillini dovrebbero linciarlo.

http://www.youtube.com/watch?v=P4EpSiUFsUE

jacopone da todi Commentatore certificato 25.05.10 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggete qui, incredibile!

http://giovannisandi.signoraggio.forumfree.it/?t=48342559

cassano cassoni 25.05.10 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Tango dei macellai

E' il tango dei beccai presi all'ingrosso,
il tango dei beccai dei mattatoi.
"Venite a bere il sangue finchè è rosso,
venite a bere il sangue assieme a noi!"

Quanto sangue...
Mangeremo a sazietà,
tutti ci si abbufferà,
e l'infanzia ingrasserà...

Quanto sangue...
Il mercante fornirà
tutta quanta la città
di bistecche a volontà!

Quanto sangue...
E si affilino i coltelli,
si concino le pelli.
si friggano i cervelli...

Quanto sangue...
Tanto chi si ingozzerà
quando un giorno creperà
meglio i vermi nutrirà!

Quanto sangue che c'è.

E' il tango dei soldati d'oggi e ieri,
dei vincitori sempre tanto gai.
Il tango dei famosi condottieri,
il tango degli allegri macellai.

Quanto sangue...
Spingi con la baionetta,
ch'è l'arma prediletta,
che buca e non affetta

Quanto sangue...
Scanna scanna finchè puoi
tutti gli avversari tuoi,
dagli in pasto agli avvoltoi!

Quanto sangue...
La vittoria arriderà
a chi più ne ammazzerà
senza mai provar pietà

Quanto sangue...
Tra due giorni, forse tre,
accadrà di certo che,
toccherà crepare a te!

Su, bevi pure tu bevi pure tu, bevi pure tu...

Il Santo Commentatore certificato 25.05.10 14:23| 
 |
Rispondi al commento

LETTA INAUGURA NUOVO CALL CENTER "3 ITALIA" ALL'AQUILA

"Alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato l'Onorevole Gianni Letta, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio e il sindaco della citta' dell'Aquila, Massimo Cialente, insieme all'amministratore delegato di 3 Italia, Vincenzo Novari. "Dopo aver contribuito alla gestione dell'emergenza post-sisma, lavorando con i nostri tecnici al ripristino delle comunicazioni mobili e offrendo traffico telefonico e connettivita' Internet alla popolazione colpita, - ha detto Novari -, dopo aver cooperato alla costruzione di unita' abitative a Onna e Bazzano con il contributo dei nostri clienti e dei nostri colleghi, che hanno espresso la loro solidarieta' donando ore di lavoro, oggi diamo avvio ad una terza fase, forse la piu' importante: offrire un'opportunita' di lavoro di qualita' ai giovani abruzzesi, lontana dalla concezione "classica" del call center, per restituire loro serenita' e concrete prospettive per il futuro".

io sono mezzo abruzzese e conosco la fierezza di quelle genti.
se mi venissero a proporre di mettere mio figlio in un call-center spacciandomi per "lavoro con prospettive per il futuro" una nuova forma di schiavitù, mi prosciugherei la gola a forza di sputargli in faccia.
MALEDETTI AVVOLTOI

davide lak (davlak) Commentatore certificato 25.05.10 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dovrebbe essere chiaro a tutti (ma non è), che lo scopo del neoliberismo è trasformare l'intero mondo in un mercato,
e che gruppi di potere tendono costantemente a stravolgere leggi e costituzioni in modo da lasciar spadroneggiare 'impunemente' i pochi squali (corporation, spa, o magnati come B che, grazie ai furti all'Italia, è diventato il 5° uomo più ricco del mondo, mentre 12 anni fa era un fallito che stava per andare in galera)?
Lo scopo di costoro non è certo il bene collettivo o il rispetto dei diritti umani o la tutela del pianeta, ma il proprio massimo arricchimento e lo ottengono a costo dell'impoverimento generale. E credo che nessuno potrà negare che in Italia, a fronte dell'arricchimento spaventoso di B, abbiamo un impoverimento atroce della Nazione a rischio di fallimento
Che ovunque l'arricchimento di poche canaglie sia stato garantito a costo di un aumento dell'impoverimento mondiale lo dicono le cifre
Negli ultimi 10 anni il quarto più povero del mondo è diventato ancora più povero, passando da un 1.16% al 0,92% del reddito globale, mentre il 10% più ricco è cresciuto di 6 punti e mezzo L'arricchimento di pochi è stato fatto sulla pelle di molti. Se questi 6 punti e mezzo fossero stato redistribuiti avrebbero fatto raddoppiare il reddito al 70% degli abitanti del mondo. La povertà sarebbe stata meno povera, la fame scongiurata. Ma il neoliberismo non mira a questo anzi se ne frega

Riesce qualcuno a capire che l'UE è una società di banche e multinazionali sorta per aumentare la propria ricchezza difendendo i propri interessi?
E che dei nostri beni collettivi e dei nostri diritti umani e civili non importa loro una cicca?
Riesce qualcuno a capire che quando la Lega porta avanti un efferato federalismo demaniale, vuole solo mercificare e vendere i beni di tutti, anche le sorgenti, per sporchi arricchimenti privati?
E che Di Pietro, sostenendo questo piano di scempio del patrimonio nazionale, sta tradendo ogni valore che dice di difendere?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.05.10 14:19| 
 |
Rispondi al commento


Roma, 13:58
SANTORO: GARIMBERTI, VOGLIO CHE RESTI UN VOLTO RAI

Michele Santoro 'voglio che resti un volto della Rai, in un modo o nell'altro'. Lo ha detto Paolo Garimberti, presidente dell'azienda di viale Mazzini, prima di lasciare la sala stampa dello stadio Olimpico dove e' stato presentato il palinsesto Rai per i Mondiali di calcio in Sudafrica. 'Non voglio influenzare in alcuna maniera - ha aggiunto Garimberti - ma resto dell'opinione che Santoro deve restare in Rai, nella formula consueta o in un'altra che sara' definita'. Garimberti ha sottolineato come in occasione dell'incontro durante il quale Santoro gli anticipo' l'ipotesi di rivedere la propria collocazione in azienda, 'subito gli dissi: per me sei una grande risorsa della Rai. Se tu decidi di continuare, io ti aiutero' e difendero' il tuo diritto a farlo'. Il presidente della Rai ha detto inoltre che tocca a Santoro, 'dipende solo da lui', se restare in azienda in un certo modo oppure cambiare, 'rimane il fatto per me che lui comunque debba rimanere un volto Rai'. Quanto alla questione economica, Garimberti ha ricordato che questa 'deve tornare all'esame del Cda perche' tecnicamente e' materia che compete a questo organismo'. Garimberti ha evitato di rispondere a domande relative all'entita' economica del possibile accordo tra le parti. -
da RADIO CAPITAL

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 25.05.10 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo branco di segaioli. Questi maniaci della pippa. Sono loro che hanno ucciso il Betamax Sony. Che hanno sancito il trionfo del VHS sulla tecnologia Beta. Che si sono portati a casa la prima, costosa generazione di Internet. Che hanno reso possibile l'idea stessa del web. Sono i loro soldi malinconici ad aver pagato per i server. Sono stati i loro acquisti di pornografia online a far nascere le tecnologie di compravendita, tutti i firewall e i sistemi di sicurezza che permettono a eBay e Amazon di esistere.
Sono stati questi segaioli solitari che, votando a colpi di cazzo, hanno fatto vincere il Blue-ray sull'HD nella lotta per la tecnologia di alta definizione dominante a livello mondiale.
"Early Adopters", li chiama l'industria dell'elettronica di consumo. Loro e il loro patologico isolamento. La loro incapacità di costruire legami emotivi.
È la verità.
Questi segaioli, questi malati di pippe, sono loro ad aprire il cammino per noialtri. Quello che li fa sborrare deciderà quello che un milione di vostri figli vorranno il prossimo Natale.


Da "Gang bang", Chuck Palahniuk

Vajont. per non dimenticare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2 commenti, SCIENTIFICAMENTE CASSATI dalla "redazione"... li ripropongo, magari hanno premuto canc per sbaglio !

QUI

http://carlobertani.blogspot.com/2010/05/ragazzi-cosi-non-va.html

si parla di VOI !

e, alla fine, in QUESTI termini:

..."Se fossimo dei malpensanti, potremmo concludere che il programma del MV5S sia stato scritto – a sei mani – da un rappresentante dell’ENEL, uno dell’ENI e da un terzo dell’Associazione Cementieri: così non è. Almeno,
non abbiamo elementi per suffragare una simile, odiosa accusa. Preferiamo credere che chi ha scritto quel programma pecchi d’inesperienza
da un lato, e di scarsa lungimiranza dall’altro, come si può comprendere leggendo anche altre parti del programma, laddove per i trasporti si dedica
gran spazio alle piste ciclabili (per carità, giustissimo) dimenticando che il grande problema italiano dei trasporti è legato alle merci.

Se questo è il “futuro” della politica italiana, possiamo ben credere che il MV5S non abbia intercettato più di un quinto (ad essere generosi!)dell’astensionismo consapevole. Usciti allo scoperto, però, da oggi in poi dovranno dialogare e rispondere alle critiche – e non si venga a dire che questa critica sia poco approfondita e non propositiva – che da più parti
giungeranno. Compresa la lobby nucleare che già sta affilando le lame della sua disinformazione, anche sul Web. Siccome so che parecchi gruppi legati a Grillo leggono i miei articoli, non rispondere significherebbe soltanto una cosa: quel programma fu veramente scritto a sei mani. E sapremmo anche da chi."

Qualcuno POTRA'o vorrà rispondere ? Ci sono dati OGGETTIVI che mettono il M5S quantomeno sotto la luce del dubbio, non so se della malafede, ma di
sicuro per quello della competenza.

Spero proprio che non si faccia gli struzzi, la DISCUSSIONE è DOVUTA, almeno se la coerenza è di questo movimento. Male che vada toglierete UNA delle 5 stelle.

ALLORA ? E' VOLGARE ? Perchè censurarlo ? Ah... forse ho capito, esprime
un'OPINIONE.Sgradita.

Castellari Daniele 25.05.10 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FIRME CONTRO IL PREMIO NOBEL PER LA PACE,IL MICHAEL JACKSON DELLA POLITICA...

FIRMAS CONTRA OBAMA

La revista New York Review of Books denunció que Obama representa la continuidad de Bush tanto en política de seguridad interna, como en la violación de los derechos humanos en Iraq y Afganistán, y acompaña la denuncia con las firmas de intelectuales y artistas, desde el filósofo Noam Chomsky hasta el actor de La Confidential, James Crownell.

El documento condena especialmente la luz verde dada por el Premio Nobel de la Guerra al asesinato de Anwar Aulaqi, sospechoso de tener vínculos con Al Qaeda. Con ello, afirman: “Obama reivindicó el derecho de eliminar a ciudadanos estadounidenses sospechosos de ser terroristas, simplemente apoyado en sus propias dudas o de las de la CIA”.

Ahí está la carta, ahí está la denuncia, ahí están las firmas. A ver ahora cuáles son los demócratas españoles, profesionales del firmado de carta, que se animarán a estampar sus rúbricas esta vez.

http://www.lajiribilla.cu/2010/n471_05/notas.html

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 25.05.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento

il pedon_ano:

Il problema centrale delle riforme e' l'aumento dei poteri del premier. Lo dice Silvio Berlusconi nell'ultimo libro di Bruno Vespa. ''Sono aperto a qualunque soluzione possa rendere il Paese piu' governabile. Mi limito a chiedere di poter operare, visto che -sottolinea il premier- ogni giorno devo constatare di non poterlo fare''.

...siamo al limiti della follia! ma che dico, la follia l'abbiamo già superata da un pezzo.
meglio fare del casino oppure meglio emigrare?

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 25.05.10 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un giorno o l'altro Berlusconi "stianterà" e di lui rimmarrà solo un mucchietto di cenere e finalmente ci saremo liberati di lui...
ma chi ci libererà dal Berlusconismo?????????????????

Pettirosso Da Combattimento, Collodi Commentatore certificato 25.05.10 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se i primi a non rispettare la legge sono i nostri governanti e parlamentari non vedo per quale motivo debbano farlo i cittadini per bene...... Meglio andare tuti all'arrembaggio ognuno per i cazzi propri e chi si è visto si è visto.....Alla fine si tireranno le somme e faremo tutti un bel calderone !!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 25.05.10 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Gregoraci preoccupata: «Nathan Falco soffre lontano dallo yacht»
Io pensavo che il neonato soffrisse quando la gregoracci lo lasciava solo per andar al cabaret a mostrar le cosce e zinne
Sono proprio terra terra,non capisco nulla delle donne altolocate e puttane

*fly* ,, ca Commentatore certificato 25.05.10 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@sodano

Di servi c'è ne di tanti tipi.

Il servo servo
Il servo di due padroni

E il Servo sciocco...che manco sa di esserlo.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 25.05.10 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Ah, prima di andare mi sono dimanticata di dirvi che se per caso vi e' rimasto qualche euro, mettetelo in Svizzera.

ALOHAAAAAAA!!!

§fi g@ti 25.05.10 13:59| 
 |
Rispondi al commento

ma va a cagher.inutile idiota del profondo nordest

*fly* ,, ca Commentatore certificato 25.05.10 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Petrolio a 68 dollari !!
Rompete i coglioni al vostro benzinaio come faccio io tutti i giorni !!

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Libro di Nader e Mattei 2
Hobbes e Locke speravano che lo Stato regolasse l’arbitrio privato. Spinoza e altri sperarono che la passione del bene comune mettesse al riparo dall’avidità del capitalismo. Ma il capitalismo si è affermato comunque, volgendo tutto e tutti alla religione del potere.
Occorre una forza che stia oltre il privato ed il pubblico, oltre il contratto e oltre il comando e la pena dello Stato, a difesa del bene comune. Ma la sx europea e italiana non lo hanno capito. E qui sta il loro fallimento. Perché solo con un’idea di bene comune difesa dal numero maggiore possibile di persone si può reagire al saccheggio che i poteri dello Stato fanno ormai per legge su beni di tutti, come se lo Stato fosse diventato un enorme predatore che saccheggia quello che è collettivo
Occorre lottare con tutte le nostre forze contro l’idea di un’appropriazione individuale, privata o pubblica, di qualsiasi bene collettivo
Occorre trasformare un regime di legalità imperiale in un regime di legalità popolare. Ma questo non può essere fatto senza un rovesciamento del sistema politico. E senza un rovesciamento di quello che sinora è stato chiamato legale
Questo regime difende i ricchi e la loro depredazione dei beni del mondo. I ricchi saccheggiano i poveri e lo fanno con leggi mirate
Occorre una rivoluzione nel concetto e nel potere della legalità. Di fronte a ciò che oggi chiamiamo legalità possiamo solo avere il dovere della disubbidienza (Come diceva don Milani: “L’ubbidienza non è più una virtù. Con leggi inique il dovere civile di un uomo è disubbidire”). Ma affinché un n° abbastanza alto di persone capisca la necessità di opporsi a leggi ingiuste, deve maturare la capacità di criticare il potere e deve aumentare la volontà di opporsi, resuscitando una democrazia ormai morta
I politici non ci aiuteranno perché sono ormai parte del sistema che dovremmo abbattere Occorre una rivoluzione antropologica, cioè una trasformazione umana. Come fu l’illuminismo

cliccami

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.05.10 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Adesso e' il momento di fare sacrifici"

Perche'?

Fino a ieri avete rubato vecchiacci luridi e adesso vi aspettate che noi piu' giovani paghiamo?


ANDATE A FAN CULO!!! da parte mia

Io EMIGRO i, miei sacrifici non li avrete
TORNERO' QUANDO SARETE TUTTI MORTI!

Suggerisco a molti giovani di fare lo stesso.

VECCHI SCHIFOSI ANDATE A FAN CULO ANCHE NELL' AL DI LA' CON LA MIA BENEDIZIONE.

§fi g@ti 25.05.10 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Leggetevi un libro di un giurista e una antropologa (Ugo Mattei e Laura Nader):
Il saccheggio. Regime di legalità e trasformazioni globali, un libro sul diritto privato di saccheggiare i beni comuni

La legge è stata creata per difendere la proprietà privata. Poi ha legalizzato il saccheggio delle materie prime nel Terzo Mondo, ora consente di privatizzare acqua, servizi e conoscenza ovunque
L’Occidente si autocelebra su una certa concezione del diritto che occorre demistificare. Il neoliberismo ha falsificato i termini del dominio, dando una parvenza di legalità ad un saccheggio.
Questa apparente legalità non è una sovrastruttura dell’economia liberista ma una macchina che funziona all’interno di essa e che organizza direttamente la produzione e i mercati per il neoliberismo.
Nel colonialismo e nell’imperialismo, il diritto non ha fatto altro che svolgere ed applicare il ruolo della legge, sia estendendo i campi di efficacia del diritto borghese nei paesi altri, sia coartando con le leggi la vita dei popoli per dominarli meglio
Ma chi dà legittimità alla predazione? Chi utilizza ipocrite idee filosofiche o costituzioni politiche o sistemi giuridici che facilitano il saccheggio delle ricchezze e dell’autonomia dei popoli
La globalizzazione ha legittimato la pirateria privata e pertanto è un imbroglio! Tanto più che le leggi che permettono la mercificazione e la predazione di tutto l’esistente sono fatte sotto la veste ipocrita di governi simil-democratici, che hanno la falsità di presentarsi come liberali. Ma tutto questo oggi è in crisi. Dopo aver tutto distrutto, il drago si mangia la coda
Come si resiste? Mattei e Nader sono pessimisti Il quadro della globalizzazione è tragico. Anche Obama, che ha bloccato certi eccessi imperialisti di Bush, non esce da questo quadro e non può interrompere la macchina dell’imperialismo americano. Il diritto pubblico ed il diritto borghese sono solo aspetti di una appropriazione privata (segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.05.10 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal Pantheon "quantomicosti in rose" discese lo spirto e disse:
sono nato da maria e da un falegname di nome giuseppe. il mio nome?
Pinocchio!!!

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 25.05.10 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Il Nano :
Questa, la legge sugli ascolti, per usare le sue parole, "non serve più a nulla". Non fa che dirlo: "Per come l'avete scritta, non mi è mai piaciuta, ora è un compromesso al ribasso inaccettabile. L'avevo detto io: le intercettazioni si devono poter fare solo per mafia e terrorismo. E voi ci avete messo pure la corruzione. A questo punto a che serve?".
------------------
E' andato !! Lo psiconano è out !!
La disobbedienza civile è in realtà obbedienza all'etica dunque non ad una legge frutto delle perversioni di una classe politica non legittimata da nessuno.
Miscelato con la crisi economica combattuta a "pacche sulla spalla" e barzellette da un solo risultato:
la crisi la pagherà il popolo italiano sopratutto i più deboli ma in cambio devono avere la testa di testa d'asfalto e la pelle di tutta la classe dirigente.
Non credo che gli italiani vogliano davvero muovere un dito o un muscolo a favore del mantenimento di questo status quo.
Meglio il fallimento che il mantenimento in (non) vita di questi zoombies.
Non c'è più niente da perdere.
Prima sarà meglio sarà.
Aria, c'è solo bisogno d'aria pura !!
(e smettetela di farvi la guerra tra poveri)


Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Sancho forever!

K.i. 25.05.10 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Editoriale di LIBERAZIONE:
Ieri, in prima mattina, La7 ha ospitato, nella rubrica Omnibus, il tradizionale dibattito politico dedicato, questa volta, alla crisi e alla manovra che il governo si accinge a varare. Vi ha preso parte, fra gli altri, Marco Taradash, recentemente eletto consigliere regionale, in Toscana, nelle liste del Pdl. Ad un certo punto, il nostro si è esibito in quello che con una certa generosità potremmo definire un ragionamento, apparentemente grottesco, ma in realtà - e forse proprio per questo - rivelatore di quale sia l’ispirazione che muove l’esecutivo nel tracciare il perimetro dei provvedimenti economici. Sollecitato (provocato?) da un interlocutore che si chiedeva perché mai Tremonti non provasse a fare cassa istituendo una tassazione seria sui grandi patrimoni e sui grandi percettori di reddito, piuttosto che menare fendenti sui lavoratori e sul già dissestato welfare italiano, rispondeva - vado a memoria - più o meno così: «Bisogna stare attenti a non esagerare in un senso o nell’altro perché se si calca la mano con i poveracci si va incontro a tumulti, se invece lo si fa con i ricchi si rischiano i colpi di Stato». Dove le due ipotesi, rivolta dei poveri diavoli sottoposti ad un regime di oppressione fiscale e sociale da una parte, e reazione golpista dei ceti privilegiati dall’altra, erano poste esattamente sullo stesso piano: non desiderabili entrambe, certo, ma perfettamente equiparabili. In questa vergognosa rappresentazione, frutto di una regressione culturale ottocentesca, è riassunta, come ognuno può agevolmente capire, tutta la protervia delle classi dominanti e l’intrinseca immoralità del loro corrotto personale politico. CONTINUA......

Pettirosso Da Combattimento, Collodi Commentatore certificato 25.05.10 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(epitaffio) king crimison

Il muro su cui i profeti hanno scritto
Si sta spaccando alle giunzioni
Sopra gli strumenti di morte
Brilla la luce del sole
Quando ogni uomo è fatto a pezzi
Dagli incubi e dai sogni
Deporrà qualcuno la corona d'alloro
Mentre il silenzio affoga le urla?

Tra i cancelli di ferro del fato
Furono piantati i semi del tempo
Ed innaffiati dalle gesta di coloro
Che conoscono e sono conosciuti
La conoscenza è un amico letale
Quando nessuno fissa le regole
Io vedo che il destino dell'interà umanità
E' nelle mani di sciocchi

La confusione sarà il mio epitaffio
Mentre striscio su un sentiero accidentato e in rovina
Se ci riusciremo potremo tutti sederci
E ridere
Ma temo che domani piangerò
Sì, temo che domani piangerò

sempre attuale

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Euro oggi e' ai minimi storici
domani sara' sotto i minimi storici.

Mentre i Paesi Emergenti (ex terzo mondo),
emrgono,
l'Europa affonda.

§fi g@ti 25.05.10 13:24| 
 |
Rispondi al commento

STOP ALLE INTERCETTAZIONI? LA MAFIA RINGRAZIA E RICORDA ... ALLE PROSSIME ELEZIONI SAPRA' REGOLARSI

Paola F 25.05.10 13:15| 
 |
Rispondi al commento

...ANCHE IN URUGUAY 200000 DESAPARECIDOS DURANTE LA DITTATURA FILO-USA...
...A CUBA DOPO 51 DI RIVOLUZIONE I DESAPARECIDOS SONO PARI A ZERO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Uruguay: Migilaia di cittadini vogliono che si giudichino i crimini della dittatura

Decine di migliaia di uruguaiani, tra i quali il presidente, José Mujica, hanno marciato in silenzio per le strade di Montevideo, per reclamare che si comunichi cosa successe ai desaparecidos durante la dittatura militare che governò questo paese dal 1973 e 1985, e per rivendicare il diritto della giustizia uruguayana d’investigare i responsabili dei crimini di guerra perpetrati in quegli anni.

I familiari delle vittime del regime militare hanno affermato che non si conseguirà la totale riconciliazione nazionale sino a quando non si saprà dove sono finiti i più di 200.000 scomparsi e non si faranno investigazioni sugli autori dei crimini di guerra.

“Senza la verità e la giustizia non ci sarà riconciliazione”, è la parola d’ordine della marcia, che si realizza ogni anno dal 1996, ha reso noto Europa Press.

Questa è stata la prima manifestazione del genere, dopo che l’anno scorso è fallito il tentativo d’annullare con un referendum, una discussa legge che limita l’azione della giustizia nelle investigazioni delle violazioni dei diritti umani durante la dittatura.

La coalizione governativa Frente Amplio, studia la possibilità d’eliminare questa norma dal Congresso, dato che si tratta di una voce discussa daglii organismi internazionali, dichiarata incostituzionale dalla Suprema Corte di Giustizia dell’ Uruguay.(Traduzione Granma Int.).

http://www.granma.cu/italiano/nuestra-america/22may-uruguay.html

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 25.05.10 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In un paese dove una casa (decente) costa minimo 1000 euri al mese, affitto o mutuo che sia, si tagliano salari e pensioni per sanare il deficit.

Se uno statale, quindi salariato, preannuncia ricorso al taglio del suo stipendio di 128000 euri annuali non resta altro che appoggiarlo.

Oggi con 4000 netti al mese ci campi, ci fai una vita dignitosa senza strafare, trovi il tempo per vivere senza patire e metter su famiglia, se ti va, e porcodeddio ti crei anche una cazzo di pensione alla quale devi assolutamente attingere in vecchiaia... non si capisce perché paragonarlo ai ladri d'alto bordo.

Ci sono elenchi certificati di milioni di evasori e truffaldini che i 128000 li rubano a settimana.

Governano, legiferano, occupano abusivamente mansioni e territori, trafficano in tutto ciò che si muove, da capitali a droga, da schiavi a prostitute.

Forse i disoccupati e sottosalariati farebbero bene ad allearsi alla classe media garantita, la quale non avrebbe più scuse per cagare addosso ai meno abbienti, una class action contro il malaffare che farebbe salire il numero dei resistenti.

Una sana redistribuzione del reddito, ma di un reddito dignitoso, non di una miseria!


Giorgio Sodano Commentatore certificato 25.05.10 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I pm sospettano che abbia intascato una tangente da 250mila euro per una variante al pgt di Desio. Nell’inchiesta della Procura di Monza e dell’antimafia di Milano c’è anche il nome dell’ex presidente del Parco delle Groane

..... vigliacca boia se si riesce a beccare un leghista!!!

Il Santo . Commentatore certificato 25.05.10 13:15| 
 |
Rispondi al commento

....
I liquami delle fogne venivano scaricati direttamente in mare, nelle acque di Posillipo. Lo hanno scoperto i carabinieri che a Napoli hanno sequestrato 50 metri lineari di una condotta fognaria


eppure in quel di napoli si dice che al nord sono rozzi e montanari: mah!! contenti loro, contenti tutti.
Il Santo .

=============================================

Milano è tra le prime 10 citta' piu' inquinate AL MONDO, dove la Lega vi governa, tanto in provincia quanto in regione, da almeno 10 anni.
Non va meglio in Veneto, dove Vicenza e Venezia hanno sforato i limiti massimi consentiti di 35 giorni all'anno per le polveri sottili.
Chi governa in Veneto?
Qual'è il cognome del Governatore della regione?
Quanti congiuntivi conosce il Governatore della regione?
Pesa di piu' un chilo di lana o un chilo di ferro?
Quanto è alto un grattacielo di 35 metri?
Quanti erano i continenti prima che venisse scoperta l'America?
Quante monete da 2 euro ci sono in una dozzina?
Quante volte puoi sottrarre 1 a 100?

Dai, che a frequentare questo blog impari piu' cose che alla scuola Radio Elettra.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 25.05.10 13:14| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma l'Italia, il suo territorio, quanta popolazione può reggere ?
O non c'è limite ?

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gente non ignorante:

Nell’ambito di questa indagine sono emersi i nomi di Ponzoni e di un altro personaggio assai in vista della politica brianzola: Rosario Perri, un geometra calabrese, a lungo in servizio all’ufficio tecnico del Comune di Desio, che solo in tarda età ha compiuto il salto di qualità scegliendo la politica nei ranghi del Pdl e diventando dapprima presidente del Parco delle Groane e poi assessore nella nuova provincia di Monza. A Perri è andata una delle deleghe più ambite, quella al Personale, agli Affari generali e alle società partecipate. Di Ponzoni, Perri è stato uno dei grandi elettori alle ultime regionali: «Gli dobbiamo riconoscenza e dobbiamo assegnargli il massimo delle preferenze» aveva detto inaugurando la sede di Desio del comitato a sostegno del candidato Pdl.
Ponzoni, sia come assessore regionale che come coordinatore del Pdl locale, ha sempre avuto molta voce in capitolo nelle scelte rilevanti della politica e dell’urbanistica brianzola. Ed è in relazione ad alcune di queste scelte che sarebbe scattata l’incriminazione per corruzione per un pagamento di 250mila euro da parte di un gruppo interessato all’operazione e a sua volta collegabile alle cosche. Di una operazione urbanistica su un area in via Molinara, a Desio, si parlava in alcune intercettazioni realizzate nel 2008 in cui tale Fortunato Stellitano, poi arrestato per associazione mafiosa, tranquillizzava gli interlocutori: «Martedì vado a trovare Massimo che è assessore all’ambiente, mi faccio fare lo svincolo ed è a posto».


meglio 100000 trote che uno solo di questi personaggi acculturati.

Il Santo . Commentatore certificato 25.05.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente tutti i problemi della scuola italiana saranno solo un brutto ricordo. Dopo i vari slogan che hanno promosso più grembiulini, voto in condotta e religione per tutti;dopo la realtà di meno ore di insegnamento, di laboratorio, meno insegnanti e più scuole fatiscenti per tutti, il vergine cervello della Ministra Gelmini é stato scosso da una ola neuronale (conclusasi subito dato che i suoi due neuroni, uno deputato al mangiare e l'altro a girarsi nel letto, difficilmente vengono a contatto se non in occasione di pratiche varie ed eventuali che uniscono lo stare a letto con il gesto del mangiare) grazie alla geniale proposta di più vacanze per tutti. E come le altre volte il tutto non in funzione degli alunni, ma in funzione del turismo. Qualcuno mi dica che siamo su scherzi a parte, vi prego!!!!!

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
**
***

Con la manovra «non saranno aumentate le tasse», non metteremo le mani nelle tasche degli italiani ...


MA SE NON COSTA NULLA, PERCHE' NON L'AVETE FATTA PRIMA, RAZZA DI DELINQUENTI STRAPAGATI !!!

amen

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 25.05.10 13:10| 
 |
Rispondi al commento

...MA NON ERA UNA MISSIONE DI PACE?
IL SOGNO DI ESPORTARE LA DEMOCRAZIA SEMPRE PIU' SIMILE AD UN INCUBO...

212 soldati stranieri sono morti in Afganistan nel 2010

PL - Un altro soldato della Forza Internazionale d’Assistenza alla Sicurezza (ISAF) è morto nel sud dell’Afganistan, portando a 212 il totale dei militari degli Stati Uniti e della NATO morti negli scontri, nel 2010.

I portavoce della ISAF hanno comunicato alla stampa, a Kabul, che uno dei loro elicotteri è stato abbattuto da un proiettile sparato dagli insorgenti nella provincia di Helmand, vicino al Paquistan.

Il soldato ha perso la vita per l’esplosione di una bomba, ma come d’abitudine non si conosce il suo nome, la sua nazionalità e nemmeno il suo paese d’origine. In questi cinque primi mesi del 2010 sono morti 212 soldati della NATO e degli Stati Uniti.

Il mese più sanguinoso pe queste truppe occupanti è stato l’ottobre del 2001, quando furono 520 i militari uccisi negli scontri.

L’elicottero dalla ISAf è caduto a terra colpito da una granata, ma l’equipaggio non ha subito danni. In accordo con le fonti l’incidente è avvenuto mentre i piloti stavano atterrando in un punto di controllo.

Lo scorso 11 maggio, un altro elicottero della ISAF, comandato dalla NATO, aveva dovuto compiere un atterraggio di fortuna dopo un attacco dei ribelli, avvenuto nel distretto di Sangian, nella stessa provincia di Helmand.

Inoltre il Ministero afgano degli Interni ha informato che sette presunti insorgenti hanno assaltato un commissariato di polizia nella provincia di Paktika ed hanno ucciso tre persone durante l’attacco.

(Traduzione Granma Int.)

http://www.granma.cu/italiano/esteri/24-may-soldati.html

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 25.05.10 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Per fortuna c'è il cavaliere (parte prima)

Io divento vecchio come penso accada
a parecchi miei coetanei
e mi accorgo ormai di perdere per strada
certi impulsi più spontanei.

Già da qualche tempo in me non provo gusto
a lanciar degli improperi
e non riesco più a tirar qualche robusto
bell'insulto come ieri.

No non provo più l'antica sensazione
che ricordo calda e viva
allorchè covavo un po' d'indignazione
o lanciavo un'invettiva.

Chiaro oggetto dei miei strali tempo addietro
certo adesso non l'adulo
ma da un pezzo non gli grido vade retro
tanto meno vaffanculo.

Con una certa preoccupazione
mi chiedo non da adesso
per quale causa per che ragione
ciò possa esser successo.

O l'ideale subì un tracollo
rapido e repentino
originato forse dal crollo
del muro di Berlino.

O è la vecchiaia che mi ha portato
una saggezza anemica
che ad un giudizio vieppiù pacato
toglie ogni vis polemica

Qualche mio amico nutre il sospetto
dai tratti maliziosi
che questi fatti siano l'effetto
dell'arteriosclerosi.

Ma per fortuna c'è il Cavaliere
che da noi vecchi barbagianni
il turpiloquio torna a piacere
come se avessimo vent'anni.

Ma per fortuna c'è Berlusconi
basta guardarlo bene in faccia
e torna senza più inibizioni
il gusto della parolaccia.

Basta guardarlo che fa il politico
con quel sorriso un po' lapideo
e ti vien voglia anche se stitico
di scacazzare contro il video.

Lordare schermi è un vizio ormai
che coglie chi lo sta a guardare
su reti Mediaset e reti Rai
e anche in tv satellitare.

Diventando vecchio come chiunque abbia
gli anni miei sopra le spalle
mi dàn solo più fastidio anziché rabbia
mascalzoni e rompiballe.

Invecchiando con l'idea d'esser più saggio
si diventa un po' conigli
e non so se per paura o per coraggio
ci si limano gli artigli.

E non oso a volte dire pane al pane
e neppure vino al vino
né chiamar bastardi i figli di puttane
né fascista un ex missino.

Il Santo Commentatore certificato 25.05.10 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Per fortuna c'è il cavaliere (parte seconda)

Mi succede d'incazzarmi soprattutto
in un ambito privato
e l'incazzatura manca di costrutto
e di senso dello Stato.

Le incazzature nei tempi andati
venivan naturali
sopra argomenti con connotati
politici e sociali.

Al giorno d'oggi ogni battaglia
sul pubblico interesse
par nulla più che un fuoco di paglia
per far patate lesse.

Chiamar bandito chi fa il brigante
assiso a un ministero
è giudicato poco elegante
anche se fosse vero.

Chiamar puttana chi la dà via
all'ombra del palazzo
san tutti che non è una bugia
ma gliene importa un cazzo.

Ma per fortuna c'è il Cavaliere
il capoclan forzaitaliota
dir che ha la faccia come il sedere
ti fa sentire patriota.

Ma per fortuna c'è Berlusconi
che mi riporta ai miei vent'anni
quando cantavo delle canzoni
per dichiarar guerra ai tiranni.

Se fa prescrivere ogni reato
se fa annullare tutti i processi
rafforza il dubbio, già ben fondato
che quei reati li ha commessi.

Con Berlusconi con Bossi e Fini
coi corruttori e coi corrotti
non si può non esser giacobini
o addirittura sanculotti.

Dato che l'età raffredda le passioni
e confondo un po' i valori
i padroni non li chiamo più padroni
ma li chiamo imprenditori.

E la proprietà non pare più sia un furto
fatto in danno ai proletari
c'è chi afferma che il profitto vada assorto
agli onori degli altari.

Il vecchio furore anticapitalista
si è con gli anni un po' smorzato
e c'è sempre meno gente che persista
a dar regole al mercato.

Lo stato borghese noto comitato
agli affari e ai patrimoni
già da un pezzo non si sente più accusato
d'esser servo dei padroni.

Poveri in canna e ricchi sfondati
devono andar d'accordo
di modo che con tassi elevati
cresca il prodotto lordo.

Prodotto lordo che è il vero frutto
dell'accordo vigente
tra i pochi furbi che ne han tutto
e i molti che ne han niente.

Il Santo Commentatore certificato 25.05.10 13:10| 
 |
Rispondi al commento

SCONVOLGENTE
I cubani rifugiatisi in ITALIA per sfuggire alla dittatura del loro paese.Chiedo di rinunciare all'asilo politico e di poter far rientro nella loro patria.Motivando che dittatura per dittatura preferiscono starsene con le proprie famiglie.

Gerri D., salerno Commentatore certificato 25.05.10 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Per fortuna c'è il cavaliere (parte terza)

L'indice Mib che scende o che sale
è l'unico criterio
per dir se il mondo va bene o male
in modo proprio serio.
L'indice Mib che sale o che scende
è un sintomo sicuro
da cui il male o il bene dipende
sia oggi che in futuro.

Ma per fortuna c'è il Cavaliere
diventa archetipo esemplare
di chi c'ha i soldi e c'ha il potere
che con quei soldi può comprare.

Se questo Ali Babà coi suoi ladroni
rubando non fa più reato
solo perchè vinte le elezioni
il furto l'ha derubricato.

L'impegno anticapitalista
messo in soffitta ma non domo
non chiede più d'esser comunista
ma solamente un galantuomo.

Perchè l'italia si liberasse
di quest'eletta compagnia
più che un normale scontro di classe
ci andrebbe un blitz di polizia.

Il Santo Commentatore certificato 25.05.10 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Se è vero che in questo paese il popolo è sovrano.Come mai non riesce a far valere le sue ragioni???????????????

Gerri D., salerno Commentatore certificato 25.05.10 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo il bavaglio a informazione.Dopo basta parlare in luoghi publici . Dopo basta pensare . Dopo baste solo obbedire. = DITTATURA

V L. Commentatore certificato 25.05.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Meglio un film porno,
che a casa un giorno,
davanti alla t.v.
Senti il sapore,
trovi il dolore
di chi ha leccato il culo,
il culo,
il culo, il culo!
"Tengo famiglia!",
sa di vaniglia
il culo del potere.
"Ma vai!"
"Ndo' vai?"
"Che fai?"
"Lo sai?"
La lingua, sai,
è convenzione!
"Ma vai!"
"Ndo' vai?"
"Che fai?"
"Lo sai?"
La lingua, ormai,
cambia funzione!
C'è una notizia:
é liquirizia
la merda del padrone,
quale che sia il padrone.
Cambia il giornale,
cambia canale,
ma tu non cambi più:
ti sei allenato
da appena nato
e come lecchi tu
il culo,
il culo, il culo!
Ma l'erba voglio
cresce, non sbaglio,
tra le chiappe del re.
"Ma vai!"
"Ndo' vai?"
"Che fai?"
"Lo sai?"
Guizzi di lingua,
senza parole!
"Ma vai!"
"Ndo' vai?"
"Che fai?"
"Ci dai!"
Schizzi e capisci
quanto ci vuole!
Cambiato è il detto:
la lingua batte
laddove il culo duole,
laddove il culo duole.
Lingue più azzurre,
lingue più rosse,
bianche o color lavagna.
Non ha frontiere
il medagliere
di questo sport che bagna
il culo,
il culo, il culo.
E questo canto
mungo alla luna,
che il culo mio
profuma.

Il Santo Commentatore certificato 25.05.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi hanno detto: il comunismo
è la fonte di ogni male
mi hanno detto: è assassino
è tiranno è bestiale

mi hanno detto: sì è la tomba
d'ogni vera libertà
e non c'è democrazia
dove il rosso ancora sta

ma io che ti penso sempre
e ti cerco con amore
io ti sogno ancora
come un segno rosso rosso un fiore
io ti sogno ancora
come un segno rosso rosso un fiore

Niente eroi né ideologie
e vien facile la rima
chi sapeva poche balle
perché non l' ha detto prima

prima che la nostra idea
così rossa e così pazza
ci portasse a lottare
e a morire in ogni piazza

ma io che ti penso sempre...

M' hanno detto si può fare
di bei fiori una gran serra
dando a democrazia
acquanuova e nuova terra

mi sta bene ma io dico:
non facciamo confusione
se io sto con chi lavora
io non sto con il padrone

e io che ti penso sempre...

Noi abbiamo un bell'orto
che può crescere assai bene
se ci lavoriamo tutti
dico tutti quanti assieme

senza voglie di potere
personale e opportunismo
se vogliamo questo, bene,
io lo chiamo comunismo

Perché io ti penso sempre
e ti cerco con amore
e ti sogno ancora
come un segno rosso rosso un fiore

ma io che ti penso sempre
e ti cerco con amore
io ti sogno ancora
come un segno rosso rosso un fiore
io ti sogno ancora
come un segno rosso rosso un fiore

Il Santo Commentatore certificato 25.05.10 12:58| 
 |
Rispondi al commento

.
Gli EXTRATERRESTRI ESISTONO.

va tutto bene, (terra) Commentatore certificato 25.05.10 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Io non capisco la gente
che vota per Berlusconi
ci son diverse opinioni
per motivarne il perchè.

Qualcuno dice che in primis
lui c'ha tre televisioni
ed è per queste ragioni
che ha più visibilità.

Qualche maligno sussurra
che noi buonisti mansueti
gli abbiamo a queste tre reti
aggiunta in dono la Rai.

Si dice che il cavaliere
con quei processi che affronta
passa per uno che conta
di grande capacità.

Perchè chi non se la sfanga
almeno con un processo
qui da noi passa per fesso
e perde d'autorità.

Conta essere solo i più furbi
se chi svaligia una banca
riesce però a farla franca
guadagna in celebrità.

Se infine poi si lamenta
dei magistrati corrotti
che contro lui fan complotti
tutti a tifare per lui.

Si dice che lui possieda
trentaseimila miliardi
con cui può senza riguardi
comprarsi quel che gli va.

Può comperarsi sentenze
le guardie della finanza
picciotti, gente de panza
giornali, libri e tv.

Può stipendiare stallieri
qualche ex PCI che lo aduli
e può arruolare leccaculi
e maggiordomi e lacchè.

Chi ha solo sete di soldi
il Cavaliere lo ammalia
per mezzo di Forza Italia
Popolo delle Libertà.

Per via della mucca pazza
qualcuno io congetturo
vota per il più sicuro
pollo della libertà.

Ma questi polli, miei cari
sono transgenici veri
nutriti con fondi neri
cattivi da mandar giù.

Rischia chi mangia sto pollo
nutrito con quel becchime
di dover stare a regime
per un ventennio anche più.

Il Santo Commentatore certificato 25.05.10 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Riscriviamo la Costituzione ....
Art. 1 Al Confino chiunque si chiami Silvio Berlusconi .....

Fabrizio Criniti 25.05.10 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Siamo operai, compagni, braccianti
e gente dei quartieri
siamo studenti, pastori sardi,
divisi fino a ieri!

Lotta! Lotta di lunga durata,
lotta di popolo armata:
lotta continua sarà!

L'unica cosa che ci rimane
è questa nostra vita,
allora compagni usiamola insieme
prima che sia finita!

Lotta! Lotta di lunga durata...

Una lotta dura senza paura
per la rivoluzione
non può esistere la vera pace
finchè vivrà un padrone!

Lotta! Lotta di lunga durata...

Il Santo Commentatore certificato 25.05.10 12:44| 
 |
Rispondi al commento

scusa, puoi ripetere ?

Il Santo .

--------------------------------------------------

Lo sapevo è quel frutto marcio dei lombi alcoolizzati dello spastico di pontida, quello che chiamano il "trota".

AHAHAH AHAHAH AHAHAH AHAH AHAHA HAHAHA HAHA HAHA HAHA HAHA HAHA HAH A HAHAHAH HAAAA HAHAHAHA HAHAHA

P.S.
Levami una curiosità ma la tua mammina è di razza chianina o frisona ?


AHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHA HAHAHAHA AHAHAH AHAH AH AHA HAHA HA

Il Santo Commentatore certificato 25.05.10 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Sti cazz. di leghisti votano il figlio di Bossi e parlano ancora ?


Andate a nascondervi !

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 25.05.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che dire? Che senso dare a tutto questo?

Qui si scrivono tante belle cose senza tener conto che se anche qualcuno di "lor signori" le leggesse ci vorrebbero lustri interi per fargliele non dico capire, perche' e' pura utopia, ma semplicemente recepire.

I vari "vaffa" che gli si dice non li sentono nemmeno; con tutto quello che arraffano spudoratamente figuriamoci se uno pseudo insulto fatto da un poveraccio (che loro definiscono bamboccione e miserabile) li sfiora.

Siamo gia' al macello.

La rabbia (quella vera e terrificante!) sta crescendo in maniera esponenziale ma nasce e muore dentro il singolo.
Le parole e la gentilezza sono la nostra sconfitta.

Che dire poi sulle esclamazioni: "Fare disobbedienza civile" quando di civile, in questa dirigenza politica, non ne e' rimasto nemmeno il ricordo?

PolloMannaro

Pollo Mannaro (pollomannaro), Milano Commentatore certificato 25.05.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento

VIVA I GIOVANI VIVA ELIO GERMANO!

GRANDE ELIO GERMANO CHE DA CANNES HA DEDICATO IL PREMIO AGLI ITALIANI NONOSTANTE LA CLASSE DIRIGENTE CHE SI TROVANO!!!!!!!!!

CHIEDO A TUTTI I GIOVANI ARTISTI DI PRENDERE POSIZIONE SENZA MA SENZA SE..

GRAND ELIO!

ivan attorami 25.05.10 12:37| 
 |
Rispondi al commento

SILENZIO,SI RUBA.

GIORNALISTI DOVE CAXXO SIETE???

"Questa riforma non va fatta, non va condivisa, non va emendata, va presa e buttata nel cesso, questa deve essere la posizione di un giornalista serio e di un cittadino serio che vuole il primo informare e il secondo essere informato."

--------------------------------------------------

"Che se noi cittadini con il diritto di essere informati, facciamo una class action , patrocinata da *avvocati bravi*, magari la potremo *promuovere noi de Il Fatto*, quello sì non è vietato o semplicemente noi giornalisti, lesi nel nostro diritto – dovere di informare, ci rivolgiamo alla Corte e la Corte dichiara che quella legge è contraria alla Convenzione Europea per i diritti dell’uomo, a quel punto i giudici italiani possono immediatamente disapplicare la nuova legge appena approvata, quindi questi avranno fatto tutta la fatica di questo mondo."

--------------------------------------------------

Assomiglia tanto a qualcosa che diceva Nando!

Un gruppo di buoni avvocati,una class action,il Fatto che promuove l'iniziativa.

Me cojoni!

Arrivederci e grazie...

Nando da Roma.

p.s.

Non importa chi la pensa,l'importante è che si faccia!!!
Dirò anche un mucchio di stronzate,ma anche qualcosa di sensato!

Smettiamola di pedalare sulla Ferrari,la rete è una Ferrari,non si può pedalare,bisogna girare la chiave!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 12:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La gelmini chiude le scuole il 30 settembre,meno male posso andare in ferie con i nipoti!!
Grazie gelmini posso andare alle seicelle,posso andare in valdurasca,posso andare sul montebianco,posso andare a ca...re con una pensione al minimo e i figli disoccupati!!

Gelmini prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 25.05.10 12:35| 
 |
Rispondi al commento

santino, devi scusarmi ma sono ignorante: non ho ancora capito la storia del negro e la vacca, puoi spiegarti meglio con parole piu' semplici ?

Il Santo .

---------------------------------------------------

La vacca è la puttana ritardata che ti ha defecato, i negri in questione (non il negro) sono quelli che si montano la troia di tua madre e che tramite il pagamento della marchetta mantengono te e l'alcoolizzato pedofilo che con il suo seme marcio ha fottuto la scrofa che poi ti ha cagato chiaro o troppo complicato per un leghista della "petania" terra dipei e di stronzi.

Il Santo Commentatore certificato 25.05.10 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LO RIDICIAMO DI NUOVO... Il misterioso (ma manco tanto) personaggio, di cui parlavamo nell'ultimo post di più di un mese fa, si è leggermente defilato, si è un po' nascosto ma è sempre presente nel mondo che conta (quello formato dai "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"), pronto ad entrare pure lui nel gioco "POLITICO" appena sarà arrivato il "SUO" momento... ci scommettiamo con chiunque voglia scommettere. Chi è costui? A noi pare talmente chiaro ed evidente che ci meravigliamo di sentire che qualcuno non abbia capito ancora chi sia questo signore che ultimamente ha "ABDICATO" per una delle sue innumerevoli "PRESIDENZE" (pagate con fior di "SOLDI") in favore di uno dei giovani "RAMPOLLI" di una certa "CASATA" del nord Italia, "FINANZIATA" da sempre (con "SOLDI NOSTRI") dai vari Governi succedutisi nei decenni trascorsi, una "FAMIGLIA" fin troppo nota in questo Paese così ben "MOTORIZZATO" e altrettanto ben "GOMMATO". Ci rivolgiamo ora a chi ci invita a far conoscere di più il nostro Movimento e blog o a parlare maggiormente di "ATTUALITA'". Cari amici, se si va su Google e si digita "EMERGENZA DEMOCRATICA" appariamo per primi noi e, non possedendo "MASS MEDIA" né locali né nazionali a disposizione, purtroppo non siamo in grado di fare di meglio (ma magari se qualcuno ci dà una mano, qualche altra cosina migliore la si potrebbe ottenere...). Inoltre fin dal primo nostro post (27 settembre 2007) andiamo dicendo, ripetendo, scrivendo, riscrivendo e ribadendo (spesso fino alla noia) che esiste "UN" solo argomento e "UN" solo modo per cercare di "CAMBIARE" davvero la situazione; basta andare a rileggersi "TUTTI" i post per constatare senza alcun dubbio e in modo "OGGETTIVAMENTE" convincente che abbiamo parlato di temi che in quel momento erano forse ancora troppo in "ANTICIPO" e che adesso sono "ATTUALISSIMI"... ... ma sinceramente adesso ci siamo anche un po' stufati di fare sempre i "NOSTRADAMUS" inascoltati...

EMERGENZA DEMOCRATICA 25.05.10 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Vede donna in burqa, la fotografa e chiama la Digos
Il fatto è accaduto a Udine. A chiedere l'intervento degli agenti è stato Luca Dordolo, capogruppo della Lega in consiglio comunale."Con i tempi che corrono non si può mai sapere e in più la donna si stava dirigendo verso il duomo che è un obiettivo sensibile", ha detto il leghista quando ha scoperto che la signora era la moglie di un ingegnere di un'azienda di Buttri

E di fronte a quel gesto il leghista non ha esitato a comporre il 113 sulla tastiera del telefonino: «C’è una persona travisata che si sta dirigendo verso piazza Duomo» ha affermato invitando la Digos a identificarla.

Ludovico A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

santino, devi scusarmi ma sono ignorante: non ho ancora capito la storia del negro e la vacca, puoi spiegarti meglio con parole piu' semplici ?

Il Santo . Commentatore certificato 25.05.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento

IL DOPO la caduta della DIGA DI BERLINO:
ARRIVANO I NEO-SOVIET

Caduta la diga di Berlino, alla stessa stregua del modello esemplificativo della dinamica entropica -cioè delle molecole di due fluidi di diverso colore che,una volta tolta la barriera inframezzante, vanno man mano a fondersi fino all'omogeneità globalizzante- si sono scambiati i ruoli. Mentre i paesi europei hanno trovato il loro diavoletto (di Maxwell) a filtrare l'Italia, paese di santi e di "poeti", ha aperto su di sé il riflusso sovietico adottando i suoi metodi (ed esportando il suo capitalismo consumistico) Volevano l'Italia come l'Unione Sovietica? Ora si ha finalmente il governo neo-soviet che meritano.

sandro petrini 25.05.10 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Altre 2000 tonnellate di greggio finite in mare, il golfo del messico?? No, stavolta in Singapore. I soldi sono più importanti delle catastrofi.

Ludovico A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Brunettaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!
Hai finito il censimento???
Ebbene non perdere tempo ti diamo noi il censimento vecchio ma sempre valido:
Auto Blu: 626.760 Italia
" " 72.000 USA
" " 54.000 Germania
Solo la presidenza del Consiglio spende circa 9 miglioni di euro all'anno!!!
Il premier Cameron va in bicicletta o a piedi altri ,compreso il vice premier adoperano la metropolitana.
Silvio vai a piedi!!
Brunetta vai con il triciclo e il leccalecca!!!
Cari governanti andate...... a f....o!!!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 25.05.10 12:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La Santanchè , dopo non averla data a Papi dei Sodomiti, ha detto , quando faccio un pompino possono anche intercettarmi.
Soddisfatto anche l'Imbavagliatore Eridano il Bfolco dei Ladri di Stato e dei Prenti Piazzati.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 25.05.10 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Ogni mattina do il nome allo stronzo appena evacuato:
oggi ALDO FORBICE.

Giorgio Sodano Commentatore certificato 25.05.10 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tempi duri per gli antileghisti (grillini specialmente): I sondaggi danno la Lega sempre in crescita.
Il Santo .
--------------------------------------------------

Tua madre è una scrofa da monta nata solo per il trastullo di grossi cazzi neri.

Clickate questo figlio di troia "petana"

Il Santo Commentatore certificato 25.05.10 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Il ministro Carfagna si è preoccupata di raccomandare alla commissione giustizia dove si sta discutendo il decreto sulle intercettazioni, di non eliminare le questo strumento d'indagine per il reato di stolking.La Santanchè da parte sua dice che non è giusto intercettare un boss mentre parla con la propria moglie in quanto sono cose intime che nulla anno a che fare con le indagini.La cosa che appare evidente e che non c'è da parte di nessuno la preoccupazione di dare un freno al dilagare della corruzione che proprio grazie alle intercettazioni è venuta fuori in tutte la sua drammaticita.Questo la dice lunga sul ruole di chi poi dovrebbe essere espressione dei propri elettori che palesemente in tutte le sue forme e finanche nei piu remoti angoli di questa nazione esterna sdegno ed indignazione per una legge che lete nell'animo la nostra costituzione.

Gerri D., salerno Commentatore certificato 25.05.10 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Un governo in affanno che mobilita troll e stronzi contro i fantasmi della propria crisi interna; fantasmi chiamati coi nomi dei propri incubi (i “comunisti”; i magistrati “rossi”; Santoro e Travaglio; ecc.).

Una verità, tra il letame, emerge sempre più chiara: uno spettro continua ad aggirarsi per l’Italia, l’Europa (vedi Francia), e il mondo intero, e si fa sempre più minaccioso. Lo spettro del comunismo come movimento reale che incombe su tutti i governi borghesi di destra o di sinistra, e questo solo spiega l’impotenza imbelle dell’opposizione.

Il Santo Commentatore certificato 25.05.10 12:14| 
 |
Rispondi al commento

BUON LOVORO E BUONGIORNO IMPRENDITORE, CHE NON RIESCI AD INCASSARE QUANTO TI E' DOVUTO PER LAVORI FATTI PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI, E ALTRO E CHE PERO’ DEVI PAGARE LE TASSE,
BUON LAVORO E BUONGIORNO COMMERCIANTE "LADRO" CHE PAGHI SOLO IL 73,45 % DEL TUO REDDITO IN TASSE, E ALTRE IMPOSTE E ALTRO…
BUON LAVORO E BUONGIORNO ARTIGIANO CHE IL PROSSIMO ANNO NON RIAPRIRAI LA BOTTEGA PERCHE’ OBERATO DI IMPOSTE E LACCIUOLI VARI...
BUON LAVORO E BUONA GIORNATA A TUTTI VOI LAVORATORI AUTONOMI, CHE CONTRIBUITE CON LE VOSTRE TASSE A RENDERE PIACEVOLE LA VITA DI SENATORI, DEPUTATI, SINDACALISTI, SINDACALISTI CHE NON CONOSCONO IL VALORE DEGLI SPIPENDI EUROPEI.
BUON LAVORO E BUONA GIORNATA A VOI DIPENDENTI CHE OLTRE A QUELLA DEI SUDDETTI SINDACALISTI RENDETE CON LE VOSTRE TASSE PIACEVOLE ANCHE LA VITA DEI FUNZIONARI E DIRIGENTI DEI VARI MINISTERI CHE NON FUNZIONANO.
BUON LAVORO E BUONGIORNO A TUTTI QUELLI CHE PAGANDO TASSE ASSURDE, E
NONOSTANTE TUTTO CON SACRIFICI ENORMI TIRANO LA CARRETTA.
BUON LAVORO E BUONA GIORNATA A VOI, ILLUSI, CHE QUALCHE COSA POSSA PACIFICAMENTE CAMBIARE. CI VOGLIONO LE GHIGLIOTTINE. ED ALLORA ….
ALMENO CAMBIERANNO LE PERSONE…
BUONGIORNO E BUON LAVORO AI VENETI COMBATTENTI, NATURALMENTE A QUELLI ANCORA IN VITA, E TANTA GLORIA A QUELLI CHE NON CI SONO PIU'...CHE SARANNO GLI EROI DEL FUTURO. MA PURTROPPO, COME I PARTIGIANI IN PASSATO, BANDITI OGGI....
BUONGIORNO E BUON LAVORO A VOI EXTRACOMUNITARI INCAZZATI, CHE FARETE VOI UNA VERA RIVOLUZIONE NEL NOSTRO PAESE E DARETE ANCHE A NOI UN PO’ DELLA VERA LIBERTA’.
BUONGIORNO A TUTTI QUELLI CHE SONO IN GRADO DI PROCURARSI IL CIBO, LEGALMENTE, CON LA PROPRIA INTELLIGENZA O CON IL PROPRIO LAVORO.
BUONGIORNO A TUTTI I VERI UOMINI CHE NON SIANO PARASSITI... O POLITICANTI.
BUONAGIORNATA ALLE DONNE CHE LAVORANO FUORI CASA E NELLA FAMIGLIA SENZA NESSUN VERO RISCONTRO ....
BUON, BUON, SORGERE DEL SOLE A TUTTI, PERCHE’ E’ SPERANZA DI UN FUTURO LIBERO, E RIVOLUZIONARIO.

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 25.05.10 12:14| 
 |
Rispondi al commento

CLickate il ladro del mio nick
Questo troll è il frutto di una lercia putrida vacca da monta per magrebini.

Il Santo Commentatore certificato 25.05.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento

carissima Lalla M. di Arezzo che commenti sotto, ti ringrazio per la tua analisi molto, fin troppo veritiera.
E aggiungo che se hai 1/2 figli, la faccenda si complica e di molto e se la signora Ministra Gelmini ti chiude la scuola dal 5 giugno al 30 settembre ti paghi 100 euro a settimana (per ogni figlio !) per il centro estivo, togli 2 settimane di ferie tue in cui i figli te li badi, e in cui, ovviamente te ne starai chiuso in casa perchè i soldi per le vacanze te li sei già spesi .... 15 settimane X 100 euro a settimana = 1500,00 euro, per 2 figli = 3mila euro = ADDIO VACANZE!!!! CHIARO ?????
Altro che incentivo al turismo !!!!!!!

Sim Sala Bim 25.05.10 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Tremonti, non e' una manovra qualsiasi.
Il ministro, dobbiamo gestirla tutti insieme.
Sto' cavolo, tu vuoi decidere come meglio sodomizzarmi, non ci provare ti do fuoco a te e a quella accolita di nonnetti rincoglioniti.
Vi mando all'altro mondo se solo ci provate.
Rivolgi le tue attenzioni a quei vecchiardi che per tre decenni non hanno fatto altro che fottere e fottersene.
In questo periodo di tempo gli unici che ci hanno guadaganto sono stati loro, che loro paghino.
Fategli pagare le tasse di possesso delle case delle azioni dei quadri non solo delle macchine (che si scaricano), tagliateli le pensioni, tagliateli i conti in banca e i guadagni in borsa, tagliateli anche la gola, se necessario.

Antonio D'Alessandro 25.05.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Dedicata a Silvio .

Menammo tutto a buordo
fintanto ca se campa:
Dimane, forze, 'a lampa
se putarría stutá...


Quann'è fernuta ll'opera,
pezzente o miliunario,
s'ha da calá 'o sipario
e s'ha da arricettá...

peppe s., giugliano Commentatore certificato 25.05.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Vendola in diretta su Repubblica

maria rollo 25.05.10 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Godo per tutti gli statali che votano PDL...ma come ora i conti non vi tornano?

Lotta di classe, ricchi contro poveri, questo è il vostro Governo, tenetevelo...

potrete sempre andare a mangiare a casa di Brunetta e di Tremorti.

sandro s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fatta la legge trovato l'inganno.

1) registro un dominio internet in Svizzera
2) pubblico tutto quello che voglio, intercettazioni comprese, al più sarà la legge svizzera a punirmi se sbaglio

Del resto qualche tempo fa si vociferava di fare un certo sito www.beppegrillo.ch .......

Samuele Michelin 25.05.10 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Persino l'ex presidente della repubblica Scalfaro, è contrario alla legge bavaglio. Giustamente, sennò ci vado io da Scajola e gli chiedo: cortesemente, potrei infilarle una cimice nell'altoparlante del telefono, faccio in un attimo, mi scusi, debbo solo garantire che lei sta commettendo un reato, ci mancherebbe no che non lo dico in magistratura, neanche un alito.............................


MA VAFFFANCULO PER IL PROX VDAY QUANTO MANCA=????

Ludovico A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Chi va dicendo in giro
che odio il mio lavoro
non sa con quanto amore
mi dedico al tritolo,
è quasi indipendente
ancora poche ore
poi gli darò la voce
il detonatore.

Il mio Pinocchio fragile
parente artigianale
di ordigni costruiti
su scala industriale
di me non farà mai
un cavaliere del lavoro,
io sono d'un'altra razza,
son bombarolo.

Nello scendere le scale
ci metto più attenzione,
sarebbe imperdonabile
giustiziarmi sul portone
proprio nel giorno in cui
la decisione è mia
sulla condanna a morte
o l'amnistia.

Per strada tante facce
non hanno un bel colore,
qui chi non terrorizza
si ammala di terrore,
c'è chi aspetta la pioggia
per non piangere da solo,
io sono d'un altro avviso,
son bombarolo.

Intellettuali d'oggi
idioti di domani
ridatemi il cervello
che basta alle mie mani,
profeti molto acrobati
della rivoluzione
oggi farò da me
senza lezione.

Vi scoverò i nemici
per voi così distanti
e dopo averli uccisi
sarò fra i latitanti
ma finché li cerco io
i latitanti sono loro,
ho scelto un'altra scuola,
son bombarolo.

Potere troppe volte
delegato ad altre mani,
sganciato e restituitoci
dai tuoi aeroplani,
io vengo a restituirti
un po' del tuo terrore
del tuo disordine
del tuo rumore.

Così pensava forte
un trentenne disperato
se non del tutto giusto
quasi niente sbagliato,
cercando il luogo idoneo
adatto al suo tritolo,
insomma il posto degno
d'un bombarolo.

C'è chi lo vide ridere
davanti al Parlamento
aspettando l'esplosione
che provasse il suo talento,
c'è chi lo vide piangere
un torrente di vocali
vedendo esplodere
un chiosco di giornali.

Ma ciò che lo ferì
profondamente nell'orgoglio
fu l'immagine di lei
che si sporgeva da ogni foglio
lontana dal ridicolo
in cui lo lasciò solo,
ma in prima pagina
col bombarolo.

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 25.05.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Invitiamo Alessandro Maran alle dimissioni. Avere un parlamentare di quello che fu il Partito dei lavoratori che si lamenta per i suoi ventimila euro per otto giorni lavorativi mensili è un insulto a chi sgobba per due lire, a chi muore per un euro e a chi si ammazza perché quell'euro non ce l'ha. Invitiamo questo sedicente onorevole a lasciare il parlamento e provare a vedere che cosa significhi davvero lavorare (o cercare di farlo). Chiediamo le sue dimissioni commentando il suo vergognoso post a questo indirizzo:
_http://www.alessandromaran.it/blog/il-parlamento-e-i-parlamentari/weblogentry_view#1274770679

Cosimo Buccarella 25.05.10 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Non nascono più figli, se ne accorgono anche i vescovi adesso.................


Noi giovani siamo senza lavoro e tra poco saremo anche senza speranze.

Soluzioni????

a volte (ritornano) Commentatore certificato 25.05.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè,come ha sostenuto qualcuno ,non si procede ad istituire un pool di legali che a nome nostro e a carico nostro,provveda in tutte le sedi opportune a difendere le nostre posizioni?.-Naturalmente autotassandoci e sotto la guida dello staff di Beppe

giovanni romaniello, firenze Commentatore certificato 25.05.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento

ri-posto per chi non l'ha letto
Gentilissimo ministro Giulio Tremonti,

le scrivo per informarla che i conti non tornano.
Lo stipendio medio di un cittadino italiano (che lavori, e con un contratto stabile), viene stimato da Eurispes in 14.700 euro netti all'anno, cifra inferiore del 44% alla corrispondente inglese, e del 28% alla corrispondente tedesca.


A questa cifra vanno sottratti:
. 12 mesi di affitto, che calcolandone uno medio di 600 euro, equivalgono alla cifra di 7200 euro.
. i costi delle varie utenze, che spalmati in anno corrispondono a una cifra forfettaria di almeno 1900 euro (mantendo bassi i consumi)
. l'assicurazione di una autovettura, 700 euro (se non si sono fatti incidenti e non si chiede di essere assicurati contro furto e incendio)
. il bollo di una autovettura, 110 euro
. la benzina di una autovettura, 720 euro (limitando molto gli spostamenti)

Sottraendo i costi allo stipendio netto annuale otteniamo la cifra di 4070 euro, diviso per dodici, 339 euro.
339 euro al mese, 85 euro a settimana, per provvedere a comprarsi da mangiare, i vestiti, e non venga in testa la malsana idea di andare a cena fuori.
E che non si guasti un elettrodomestico che son dolori...

Detto questo è superfluo considerare i vostri tagli agli stipendi dei parlamentari una stronzata bestiale, che dovrebbe far arrossire di vergogna qualsiasi deputato.
Privare il proprio stipendio, equivalente a circa 16000 euro netti al mese e non all'anno (al netto dei bonus), di 1600 euro (il 10%) è una pagliacciata che fa solo incazzare.
E non solo perchè rimane un dislivello allucinante, non solo perchè facendo così vi garantite il podio dei campioni di umanità (soffriamo insieme, che c'è la crisi), ma perchè, per quanto stiate sostenendo il contrario, questa manovra la pagheremo noi......

http://riciardengo.blogspot.com/2010/05/chiaro-che-non-mettete-le-mani-nelle.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.05.10 11:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

“SILVIO ED I COMPARIELLI”

L’Italia annega nella merda, Tremonti paragona il Paese ad un alpinista appeso ad una parete ed in pericolo di vita. Ma loro, i “COMPARIELLI DI SILVIO”, da Alfano, a Ghedini a Gasparri, pensano ad accelerare la discussione per l’approvazione del DDL anti-intercettazioni, paralizzando il Parlamento.

Il “PIFFERAIO D’ARCORE” sosteneva che la crisi era solo "PERCEPITA", una litania iettatoria messa in giro dai comunisti uccellacci del malaugurio.

Ieri Gianni Letta ha preannunciato “SACRIFICI DURI”, “IL PIFFERAIO”, quando si tratta di dare cattive notizie, sta a casa, che fa brutta impressione e cala nei sondaggi. Se lo dice Letta è meglio, “GIANNI VAI AVANTI, CHE A ME VIEN DA RIDERE”.

Due o tre esempi dei sacrifici: blocco degli stipendi dei dipendenti pubblici, blocco degli organici della scuola e naturalmente, com'è nella filosofia del governo del fare “FARE UN PO' QUEL CHE GLI PARE”, un altro bel condono edilizio, questa volta lo trovate sotto la voce “SANATORIA CATASTALE”, meglio confondere i nomi che così la gente non capisce, chissenefrega delle regole, quelle sono per i poveracci.

Il ministro Gelmini suggerisce che le scuole potrebbero riaprire ad ottobre, così i bambini potranno fare tante belle vacanze e se nè avvantaggerà la famiglia ed il turismo. Pazienza per la didattica, tanto la cultura e l'educazione sono beni inessenziali e generalmente privilegiano la sinistra, istruirsi rende infine capaci di pensare e perfino di criticare, una volta diventati adulti, meglio di no. Non dice, il ministro, chi pagherà agli italiani a reddito bloccato, in cassa integrazione o disoccupati, la pensione completa al mare o in montagna per tutta la famiglia da giugno ad ottobre, i bimbi per quattro mesi a casa in un appartamento al quarto piano è difficile tenerli, bisognerà pure portarli all'aria.

E per la propaganda, una “SFORBICIATINA, PICCINA, PICCINA”, allo stipendio di parlamentari, manager pubblici e finanziamento pubblico ai partiti.

Paolo R. Commentatore certificato 25.05.10 11:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al Tappone: nessuna macelleria sociale.
macchèèè!!! solo ortofrutta. come si dice, la carota in culo all' ortolano. del resto alla maggioranza dell' italico pipol deve pure piacere, visto che le notizie, i gossip, le monate varie compresi oroscopi e tarocchi frizzi e lazzi trasmessi dal catodico sono presentati da frocioni e trans.

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 25.05.10 11:35| 
 |
Rispondi al commento

poniamoci un paio di domande:


Perché sono tutti contrari al ddl intercettazioni eccetto chi lo propone?


Perché il mondo parla di economia e noi di intercettazioni?

....................................................................................................
Date una risposta voi.............................a me viene da piangere non da ridere.

mario ., monopoli Commentatore certificato 25.05.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento

L’Italia annega nella crisi più nera, Tremonti paragona il Paese ad un alpinista appeso ad una parete ed in pericolo di vita. Ma loro, i compari di cordata, da Berlusconi ad Alfano, da Ghedini a Gasparri, pensano ad accelerare la discussione e l’approvazione del ddl anti-intercettazioni, paralizzando i lavori in Parlamento.

mario ., monopoli Commentatore certificato 25.05.10 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Rassegnati figlio di una vacca petana, non è rubandomi il nick che diventi più intelligente o furbo, razzista maledetto da Dio sei e pezzo di merda rimani, dimostri solo di essere un ladro imbecille , in definitiva un buon "petano"

PETANIA terra di peti, stronzi e di scrofe

Il Santo Commentatore certificato 25.05.10 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DE MAGISTRIS VOTA A FAVORE DEL NUCLEARE.
lo dice gianni lannes
ora i grillini dovrebbero linciarlo.

http://www.youtube.com/watch?v=P4EpSiUFsUE

jacopone da todi Commentatore certificato 25.05.10 11:22| 
 |
Rispondi al commento

sbirciate questo giornale di GIANNI LANNES e poi direte chi è de magistris e vendola.

onore a GIANNI LANNES
http://www.italiaterranostra.it/

jacopone da todi Commentatore certificato 25.05.10 11:21| 
 |
Rispondi al commento

L'ORA DEI SACRIFICI (altrui)
"Manovra, annuncio shock di Letta." Sacrifici duri, o è rischio-Grecia". Nel senso che abbiamo evasione fiscale e corruzione a manetta come in Grecia? "Oggi il Consiglio dei ministri approva le misure anti-deficit da 24 miliardi" (Repubblica, p.1). E Massimo Riva, che come tutti coloro che seguono la dinamica dei conti pubblici sa perfettamente che il buco c'era da mesi ed era tutto autoprodotto, oggi scrive: "La favola è finita. Altro che non metteremo le mani nelle tasche degli italiani (...). Letta ha brutalmente liquidato due anni di ottimistiche menzogne sparse a piene mani dal Cavaliere sullo stato dei nostri conti pubblici".

mario ., monopoli Commentatore certificato 25.05.10 11:19| 
 |
Rispondi al commento

VESPA BRUNO: L'unica Vespa al mondo che invece di volare STRISCIA.
Ieri sera l'insetto (che striscia) riferiva di gente che gli consigliava di fare come Santoro e cioè di inizare a parlare male di Berlusconi, così che anch'egli sarebbe diventato ricco come il primo.
Bene, volendo prendere per buona così com'è tale racconto e tale richiesta, non credete che sia meglio diventare ricchi parlando male di un delinquente che non diventarlo tre volte tanto LECCANDOGLI il CULO ogni giorno. L'insetto strisciante e dalla lingua lunga: pubblica libri editi da Mondadori, lavora sulla rete Berlusconizzata per eccellenza (RAI 1) e ha la moglie che ricopre un ruolo rilevante per il ministro Angelino Jolie. A Berlusconi come si può "odiarlo", vero Bruno?


Io vengo dal Paese delle Troie, che s'annegan nei Flutes di Champagne, e ti lasciano un Brichetto, Letizia da Osteria ed un piccolo Tronchetto d'Infelicita'.
Son mille son Troie, ed espongono lor Gioie di Donne Moderne e piccoli Rizzolini ai capelli, Tinti nella Pece, in Brass tengon stole e Strass, e pur un in spalla un .ulo di Visone.
Tengon di Casa un Foro, anche lui è BonaParte, ov'è uso farte un'Arte, in piena Liberta'.
Stan sui TreMonti, o su MonteNapoleone, a passeggiar in via della Spiga, agli altri invece, lascian solo la §figa....

Così è, se vi pare, andiamo, andiamo a lavorare....

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 25.05.10 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche la Cei mette in guardia: se continua così andiamo verso il suicidio demografico.

Embe', dove sta il problema ?

Meglio 10 paki che un bergamasco !

Almeno quelli non voterebbero mai quell'asino del figlio dello sbavatore di Gemonio !


Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 25.05.10 11:12| 
 |
Rispondi al commento

@@@ AnSia NewSSS:Venti di guerra,l'infanzia abbandonata,le scarpe coi tacchi,le lacrime ed il ...sanguinaccio.@@@

1)Tornano a spirare i venti di guerra fra la Corea del Nord e la Corea del sud.Kim Jong,presidente nordcoreano,ha ordinato ai suoi militari di prepararsi per l'imminente guerra.
#
Io sto con nordcoreani perché mi piacciono i Paesi che gli U.S.A e i berlusKazzoni amano definire:"Stati canaglia".
###

2)La Cei,tramite il suo presidente(Il generale di corpo d'armata Bertone) lancia un'allarme "all'armante":
"L'Italia,dice,va verso suicidio demografico".
La Cei richiede nuovamente che siano proibiti i preservativi e la pillola del giorno dopo (per non parlare della pillola abortiva RU486)
#
Domandona da quiz preserale:Ma se i vertici della CEI ordinassero ai preti di scopare le suore "e non l'infanzia abbandonata" non risolverebbero da soli il problema della crescita 0?
###

3)La Borsa.
Bilancio in rosso per tutti i titoli del paniere principale.Le banche,sbancate,guidano i ribassi.In testa troviamo la banca MidiolanuM che,nonostante la promessa dell'oro brasilero,fa segnare un ottimo -7%.
#
A voi,giocatori milionari di borsa,AnSia da un consiglio disinteressato:"Puntate sui titoli dell'ANCI"(associazione nazionale calzaturieri italiani) e,per non sbagliare,scegliete quei calzaturifici che fabbricano e vendono scarpe coi tacchi.Perché,fintanto che rimarrà al potere berlusKazz,solo calzando "scarpe coi tacchi" torneremo a crescere.
###
4)Gianni Letta non sì sacrificherà però promette a noi tutti "lagrime e sangue".
Letta dice che saremo chiamati tutti a "donare lacrime e sangue".
#
Le lacrime sono già stata prenotate dal Vaticano che le inserirà nelle statue delle madonnine piangenti.Del nostro sangue ne faranno "sanguinaccio",piatto che sta tornando di moda fra i "prepotenti potenti attuali".
###
Cam.(L'inviato che fregherà la modonna perché non ha più lacrime)

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 25.05.10 11:11| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Il dubbio, che da alcuni giorni serpeggia nella mente del Cavaliere, se non sia il caso di mandare tutto all'aria. Chiudere il capitolo delle intercettazioni. Lasciar morire il ddl in un ramo del Parlamento com'è avvenuto per il processo breve. Quello doveva servirgli per bloccare i suoi dibattimenti, ma poi è arrivato il legittimo impedimento. Questa, la legge sugli ascolti, per usare le sue parole, "non serve più a nulla". Non fa che dirlo: "Per come l'avete scritta, non mi è mai piaciuta, ora è un compromesso al ribasso inaccettabile. L'avevo detto io: le intercettazioni si devono poter fare solo per mafia e terrorismo. E voi ci avete messo pure la corruzione. A questo punto a che serve?". Abbandonarla dunque, dopo il passaggio al Senato. Non dare a Fini quest'ultima soddisfazione di obbedire ai suoi diktat. E magari incassare un bonus pure dagli americani, visto che a quell'amministrazione questa legge non piace. Berlusconi la pensa così, ma molti tra i suoi lo tengono a freno, temono una brutta figura peggiore della retromarcia su singole modifiche, spingono per un compromesso. Per questo Schifani media. E Alf-ano obbedisce.

mario ., monopoli Commentatore certificato 25.05.10 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Con tutti gli utenti registrati del blog, si potrebbero fare delle class action ogniqualvolta trovate un cavillo, un illecito commesso dalle caste e tutte le bande di farabutti.

Ludovico A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tempo fa qualcuno diceva che berlusconi porta sfiga,io che non credo a queste cose ero scettico.

Ma per come stanno andando le cose, pian piano mi sto ricredendo un po' !!

peppe s., giugliano Commentatore certificato 25.05.10 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alle otto di sera Schifani convoca Angelino Alf-ano e parla con lui per un'ora. Il Guardasigilli è preoccupato per quella che i media già battezzano come una marcia indietro. Teme gli effetti negativi per la sua immagine,TRANQUILLO PER LA TUA IMMAGINE ANO ANO ALF SE TI INFILI DENTRO UN CESSO E TIRI LO SCARICO NESSUNO SE NE' ACCORGERA ....ANZI, e per il governo......AZZZ CI VORRANNO PIU' VESPASIANI!

mario ., monopoli Commentatore certificato 25.05.10 10:53| 
 |
Rispondi al commento

"stanotte" il ddl..ma, allora gli paghiamo anche
l'indennità notturna??..............

Anib Rome, Rome Commentatore certificato 25.05.10 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Angelino dell'Ano festeggia insieme al nano.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 10:45| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo bisogna farne di strada
da una ginnastica d'obbedienza
fino ad un gesto molto più umano
che ti dia il senso della violenza
però bisogna farne altrettanta
per diventare così coglioni
da non riuscire più a capire
che non ci sono poteri buoni
da non riuscire più a capire
che non ci sono poteri buoni.

FABRIZIO DE ANDRE'

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 25.05.10 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Napolitano chiede interventi equi e condivisi .
Eccezionale scoperta, saggia intuizione, coraggiosa dichiarazione.che palle.

cesare beccaria Commentatore certificato 25.05.10 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Feltri da Il Giornale scopre l'evasione fiscale.
L’evasione fiscale in Italia è una cifra enorme, pari a 8 punti di Pil. Oltre che far perdere denaro al fisco, genera rilevanti distorsioni economiche, dà una immagine della ricchezza italiana inferiore al vero, con conseguenze negative per la nostra credibilità finanziaria, comporta tassi bancari più alti perché le garanzie patrimoniali degli operatori economici sono inferiori a quelle vere, oscura il divario effettivo fra Nord e Sud, genera sperequazioni fra il tenore di vita di chi paga le imposte e di chi le evade. In parte le evasioni dipendono però da norme irragionevoli,
Visco e Prodi?

cesare beccaria Commentatore certificato 25.05.10 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Non ne posso davvero più...ci inc...lano tutti igiorni e l'Italia non fa niente...Ma quandè che ci alzeremo e li prenderemo noi a calci nel culo????ITALIANIIIII...Muovetevi forza, ribellatevi al potere tiranno....

jonathan B., Carisio Commentatore certificato 25.05.10 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho un senso di forte frustrazione per quello che sta combinando questa classe politica inetta e disonesta. Mi rimboccherei le maniche anche se ho 59 anni, e mi sacrificherei senza fiatare, per il bene del paese se avessi delle valide motivazioni per farlo,ma ahime' non credo piu' a nessuno. Tra questa destra populista e mafiosa, e questa pseudosinistra senza palle, ne ho piene le tasche. Senza contare i media,quasi tutti,veri e propri giullari al servizio della politica, che amplificano e disseminano tutte le menzogne dei loro padroni, che fino a qualche giorno fa' parlavano evidentemente di Peter Pan e dell'isola che non c'e'. E poi come affrontano il capitolo pensioni ? Un esempio: da 35 anni Maroni le porto a 38,Prodi fece tanto casino e la passo' a 37 anni e 7 mesi,adesso che dovrei uscire l'anno prossimo a luglio 2011 vogliono abolire una finestra e fartene uscire il 2012.Chi come me lavora in turni e fa il pompiere,deve morire sul posto di lavoro? E loro, ad ingozzarsi?
Quanto ancora dobbiamo continuare a sopportare le loro faccie di cazzo che dopo che si sono spolpati mezza Italia, chiedono di fare ulteriori sacrifici specialmente a lavoratori e pensionati gia'pesantemente tartassati da un fisco contorto e iniquo.Un fisco cosi' voluto da questi pezzi di merda,per distruggere le coronarie dei contribuenti.
E gli Italiani, anzi taliani,li a guardare,a subire,la "sinistra"(!?) in silenzio,i sindacati divisi,un presidente della repubblica che va avanti con affermazioni demagogiche,poi le intercettazioni,il bavaglio a internet e all'informazione,Anemone,Baldini,la banda Bassotti e il Vaticano,Bertolaso e tutti gli scandali che stanno venendo fuori e questi mafiosi con la scusa di salvaguardare la tua privacy stanno tentando di occultare e gli taliani? Sempre li',buoni.buoni,a pensare al campionato e alla pupa e il secchione,e a non fare un cazzo per tentare di salvare questo paese.
Ho il voltastomaco.

Alberto De Sanctis 25.05.10 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Ascolta
una volta un giudice come me
giudicò chi gli aveva dettato la legge:
prima cambiarono il giudice
e subito dopo
la legge.

Oggi, un giudice come me,
lo chiede al potere se può giudicare.
Tu sei il potere.
Vuoi essere giudicato?
Vuoi essere assolto o condannato?

Testi di Fabrizio De Andrè

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 25.05.10 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera a Porta a Porta Fassino, Casini, Lupi hanno dato vita al Festival delle banalità e delle cazzate. Non rappresentano più nessuno, ma sono ancora lì. Il passo dal "quasi libero" al "regime" è breve. Il "bello" del Regime di Berlusconia è che i sudditi rimangono convinti di essere in democrazia anche quando della democrazia non sono poi rimaste molte tracce.
Ogni popolo a ciò che si merita. La situazione economica dell'italia unita al suo alto debito non lascia più molte speranze per un futuro da grande paese. Gli Stati, presi singolarmente, sono piccole civiltà. Seppur sempre più interconnesse mantengono comunque alcune caratteristiche proprie come ad esempio la lingua, gli usi, i costumi. La nostra italietta è una civiltà al crepuscolo. La sua salvezza sarà proprio la sua interconnessione con altre civiltà, che col tempo creerà una nuova italia, dall'aspetto molto più simile a quello di Mario Balotelli che non a quello di Marco Matarazzi.

Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 10:27| 
 |
Rispondi al commento


Delusa

E pensare che un anziano signore con il parrucchino e il cerone che spesso vedevo in tv, mi aveva ...
Libero-news.it


Tremonti: "Il taglio ai parlamentari è solo l'aperitivo"

Si inizia a parlare di austerità anche in Italia

Tremonti da Napolitano per presentare l'amara manovra

Berlusconi: "nessuna macelleria sociale"

tremonti E' tempo di sacrifici
Oggi il Cdm varerà la super manovra da 24 miliardi. Gianni Letta: "E' l'ora delle rinunce

Libero ed i suoi lettori sono delusi, la sinistra tentenna.

cesare beccaria Commentatore certificato 25.05.10 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No, non so, ma qualcosa deve pur esser successo.
Son sicuro che c'era scritto sopra Manicomio, non Parlamento....

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 25.05.10 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Santanchè vuole la privacy pure per i criminali.

Per caso pensa che stia arrivando il suo turno?

peppe s., giugliano Commentatore certificato 25.05.10 10:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Ma siccome non siete stupidi ... fatta la legge trovato l'inghippo.
Vogliamo mica che vinca uno che ha fatto del serpente un simpatico biscione, e guarda caso la sua squadra ha il simbolo del diavolo.
è troppo scemo, "l'unto dal signore", per capire che si sta scavando una fossa che neanche tutti i suoi soldi potranno riempire. il bello è che si sente furbo.
Ad ogni modo, che ci crediate o meno pagherà in ogni caso e comunque vada

chi trova il mondo trova solo un cadavere, chi trova sé stesso è superiore al mondo

tre coscienze 25.05.10 10:24| 
 |
Rispondi al commento

BUONGIORNOOOOOOOO ANCHE QUESTA MATTINA LA BORSA PERDE DENARO... SHHHHHHHHHHHHHHHHH NON DICIAMOLO... ALTRIMENTI IL ANO DICE CHE SIAMO NEGATIVI...
BUONGIORNOOOOOOOO ANCHE QUESTA MATTINA LA BORSA SCENDE.... L'EURO CALA ...UNA MOSSA STUPENDA DI PIAZZA AFFARI... COSI L'EFFETTO SMUOVERA' L'ESPORTAZIONE IN ITALIA E GRAZIE A QUESTA MOSSA MESSA IN ATTO DAL NOSTRO GOVERNO ,CHE E' UNO DEI MIGLIORI DEL MONDO NEGL'ULTIMI 2000 ANNI ..DOPO QUELLO DELL'IMPERO ROMANO... LA NOSTRA NAZIONE GRAZIE A QUESTA MANOVRA DEL GENIO DI TREMONTI CHE A DRAGHI GLI FA UNA SEGA... RIDUREMMO LE FAMIGLIE AL LASTRICO..EHMMM VOLEVO DIRE RIDUREMMO IL DEBITO PUBBLICO DEL 99% .
UN GRAZIE DI CUORE AL NOSTRO AMATO PRESIDENTE CHE OGNI GIORNO CI STA VICINO E CI PROTEGGE DA TUTTO, GRAZIE AL GOVERNO CHE CON I LORO SACRIFICI E AL LORO DURO LAVORO CI FANNO SENTIRE SEMPRE PIU POSITIVI E SEMPRE PIU PROTETTI.
VIVA IL GOVERNO VIVA I POLITICI VIVA BONDI E SCHIFANI.. VIVA LA RUSSA VIVA VIVA VIVA A TUTTI

MA QUANTO MANCAAAAAAAAAAAAA?????????????????????

franco f. Commentatore certificato 25.05.10 10:20| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

INFORMAZIONE (ALLA MO' DEL DOPO-BAVAGLIO) DAL BELLISSIMO CORRIERE DELLA SEGA:

Brigitta Bulgari ha 27 anni ed è ungherese. Lo spettacolo al centro dell’indagine risale al 27 febbraio scorso. La pornostar è stata arrestata - hanno riferito gli investigatori - per avere con più azioni esecutive del medesimo disegno criminoso, compiuto atti osceni consistiti nell’essersi spogliata completamente ed essersi esibita, anche in un’esplicita masturbazione, all’interno di un locale aperto al pubblico, privo di autorizzazione per tali spettacoli ed alla presenza di minorenni e per averli sfruttati per realizzare l’esibizione stessa. Il provvedimento a suo carico è stato disposto dal gip di Perugia. Nei giorni successivi allo spettacolo i carabinieri della stazione di Fossato di Vico sono venuti a conoscenza, tramite alcuni cittadini, che l’attrice in aveva dato vita a un vero e proprio spettacolo hard.

Documentato da filmini amatoriali (realizzati con il telefono cellulare), fotografie e commenti sulla serata - hanno riferito gli investigatori - scaricati da diversi utenti su Facebook. Alcuni sono risultati lasciati da minori di 16 e 18 anni. (NRD: MA A 18 ANNI SI E' ANCORA MINORENNI? EVIDENTEMENTE MI E' SFUGGITO QUALCOSA). I carabinieri hanno quindi avviato indagini mirate per chiarire che cosa realmente fosse successo. I militari hanno quindi visionato foto e filmati dove - secondo l’accusa - si vedeva in maniera molto chiara che l’attrice Brigitta Bulgari oltre ad avere fatto uno spettacolo di nudo integrale, appoggiata su un divano, si masturbava pubblicamente. Il personale dell’Arma ha inoltre accertato che, ad assistere allo spettacolo, erano stati molti minori, alcuni dei quali non ancora nemmeno sedicenni. Diversi di questi sono stati identificati fornendo - è stato riferito ancora dagli investigatori - i dettagli della serata e confermando quanto riportato nelle foto e nel filmino.
QUESTE SI CHE SONO NOTIZIE CHE TI CAMBIANO LA VITA!

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 25.05.10 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Il fedele letta si fa portavoce di berlusconi per annunciarci che gli statali ed i pensionati dovranno fare i sacrifici.
Cari nemici che votate berlusconi, eccovi accontentati, odiate ancora Prodi?

cesare beccaria Commentatore certificato 25.05.10 10:19| 
 |
Rispondi al commento

FINANZIARIA:
L'accelerazione voluta da Tremonti, e per molti versi subita dallo stesso premier Silvio Berlusconi, con alcuni mal di pancia all'interno della stessa maggioranza, consentirà al Consiglio dei ministri convocato nel tardo pomeriggio di varare la manovra. Si tratta - osserva con una certa schiettezza il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Gianni Letta - di una serie di sacrifici molto pesanti, molto duri che siamo costretti a prendere spero in maniera provvisoria per salvare il nostro paese dal rischio Grecia».

MI FA PENSARE UN PO' L'AFFERMAZIONE A PROPOSITO DI SALVARE IL PAESE DAL RISCHIO GRECIA. MA SE QUESTO FINO A POCO TEMPO FA, NON ERA ASSOLUTAMENTE UN PROBLEMA, VISTO CHE L'ITAGLIA ANDAVA ALLA GRANDE, NON AVEVA PROBLEMI...
OCCHI AI PORTAFOGLI!

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 25.05.10 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in pratica: se durante un'intercettazione di un mafioso/camorrista, etc, capita (per sbaglio ovviamente) d'intercettare un parlamentare, non si puo' procedere se non chiedendo il permesso ai suoi amichetti alla Camera e al Senato.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Sono una troia, non sono una santa, sono una troia non sono una santa.
Non vesto firmato, anzi sto tutto Stracciato, percorro i sentieri del bosco, m'avventuro di notte e di Sera, forse d'estate o Primavera.
Mi butto a terra e rotolo come un Furetto, sulla tua pelle un poco e poi smetto.
Mi bagno al fiume, e porto il mio uceello: eccolo anche lui lavarsi le Piume.
Ed insieme cantiamo al Santo Silvio, ancor piu' santo d'un santo Coniglio, io m'accontento di due sol bricioloni che lasciano a terra i suoi Formiconi.
Sonno puttana, non sono una santa, son mezza donna, ma tanto m'avanza.
E fuori di testa, basta mezzo Bicchiere e ballo alla Luna, due notti e due sere e brindo ai Borghesi, rattrappiti ed Offesi, ai popolAni di liberta', fatti in quel posto e non solo a meta'....
Io venivo dal Paese dei MAtti, ma adesso , non mi ci vogliono piu'...

Io sono una Troia, non sono una Santa, non mi portare nel Bosco di Sera....

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 25.05.10 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di fronte alla distruzione culturale, sociale ed economica di questa Repubblica del velinismo, del dio denaro da accumulare al costo della corruzione assurta a sistema, insomma del berlusconismo imperante, del disprezzo che mi provoca questo cobra incantatore di menti deboli, non aspetto che siano gli "altri" a suggerirmi ed indicare la strada della ribellione.

A quanti aspettano che Grillo e Travaglio, nonostante siano l'anima del Movimento e del Rinascimento legalitario, gli suggeriscano le azioni da compiere, dico che chiunque può e deve essere il motore di sè stesso e della difesa dei principi in cui crede.

Ogni giorno chiunque può contribuire ad aprire gli occhi a quanti per abitudine od ignoranza, si affidano all'ipnosi televisiva di quel farabutto alto un metro e un cazzo.

Ogni giorno non perdete l'occasione di parlare con qualcuno spiegandogli che il nano e la sua cricca sono il tumore della società, e che i politicastri alla baffetto e uolter sono i suoi reggicoda a sinistra.

Quanti siamo, pochi, tanti ? Non mi frega, non mi faccio mai mancare l'occasione di contribuire a distruggere, radere al suolo questa maleodorante casta politica che annichilisce i sogni di una generazione, rubandogli il futuro, a cui propone solamente di svendersi per un piatto di lenticchie od un posto in un call center.

Il Movimento sta crescendo, ma il Movimento cercatelo dentro di voi, è lì che troverete, il carburante e l'energia per proporre una nuova idea di società.

Giorgio O. Commentatore certificato 25.05.10 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Scuola breve - la nuova idea del super ministro gelmini!
Roma, 25 mag. (Apcom) - Fa discutere il ddl legge 408 promosso dal senatore del Pdl Giorgio Rosario Costa che propone il rinvio dell'apertura dell'anno scolastico: il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini si è detta "molto aperta" all'idea, ma lo schieramento dei favorevoli si è dimostrato decisamente scarno, e l'altolà è arrivato in primis dalla Lega. Iniziare le lezioni dopo il 30 settembre, infatti, per il ministro dell'Istruzione "servirebbe al turismo"; concorda il ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla, ma chiede "una valutazione attenta" ricordando i genitori che lavorano. Totalmente contraria la Lega: "Significa mettere in difficoltà le famiglie e i lavoratori dipendenti. Dove mettono i bambini?". Contrari anche Pd, Idv e Flc Cgil, per Uil Scuola si può approfondire. Le Regioni sono divise. Approva, con qualche se, Confurismo. Per quanto riguarda i diretti interessati, gli studenti appaiono molto scettici, mentre forte perplessità, se non critica, arriva da presidi e associazioni delle famiglie. La proposta del rinvio è stata rilanciata ieri, a due anni dalla presentazione della sintetica proposta ('Per le scuole di ogni ordine e grado l'anno scolastico ha inizio dopo il 30 settembre'), peraltro non ancora esaminata dalla commissione Cultura di palazzo Madama, e nemmeno calendarizzata. La kermesse dialettica è stata avviata dal responsabile dell'Istruzione, che intervistata da Sky Tg24, ha spiegato che di questa idea "si discute da tempo. Io sono molto aperta su questo - ha ammesso Gelmini -. Il nostro Paese vive di turismo e a settembre si possono avere migliori opportunità economiche per le vacanze". Favorevole al ddl Costa il ministro del Turismo, Michela Vittoria Brambilla, secondo cui sarebbe "utile per il turismo".

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 25.05.10 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Un gruppo di operatori economici del centro di Palermo ammette il ricatto delle estorsioni. I carabinieri arrestano tre boss, ma anche un insospettabile commerciante esattore del pizzo. Registrate le intimidazioni fatte a chi non pagava. L'allarme dei pm: "Con la legge sulle intercettazioni, forse è l'ultima volta per queste indagini"

per il ministro "ALF"----"ANO"
ANO ANO SE HAI IL CERVELLO CONNESSO CAPIRAI CHE LE INTERCETTAZIONI SONO NECESSARIE!

mario ., monopoli Commentatore certificato 25.05.10 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per Beppe e per tutti..


http://www.losbarco.org/lang/it/e-la-nave-va/

Anib Rome, Rome Commentatore certificato 25.05.10 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Per recuperare subito un po' di soldini basterebbero poche mosse, senza dover mettere le mani nelle tasche degli italiani:

ridurre al 10% il parco delle auto blu;

dimezzare lo stipendio dei parlamentari;

ridurre le spese dei palazzi del potere;

incamerare l'8per mille devoluto alla chiesa;

eliminare i finanziamenti alle tv ed ai giornal;

eliminare i rimborsi elettorali ai partiti;

etc., etc.

Loro sono gli unici a dover dare l'esempio, noi diamo già abbastanza!

cettina d., isola Commentatore certificato 25.05.10 10:01| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

. POVERA PATRIA .

Stiamo assistendo a un lento e inesorabile degrado dell nostra società.

Il modello berlusconiano per prosperareha bisogno di un popolo ignorante, disinformato, che acconsenta a ogni capriccio del Sultano.

NOI NON GLIELO PERMETTEREMO!


Per vedere la realtà, senza fregature, visitate il sito:

http://www.anakedview.com/

Troverete articoli di comunicazione politica, riflessioni sulla società e molto altro...

Buona Lettura

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

spaceboy www.anakedview.com Commentatore certificato 25.05.10 09:57| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO PROPRIO UN POPOLO DI STOLTI !
CI MERITIAMO OGNI SORTA DI CASTIGO, DIO CI DARA' IL NECESSARIO, QUANTO BASTA, SIAMO DERISI DA TUTTI I POPOLI DEL MONDO PER AVER MANDATO AL POTERE UN PAGLIACCIO, NON SAREMO INCENERITI PER QUESTO, ANCHE SE CI MERITIAMO MOLTO DI PEGGIO !

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 09:56| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO PROPRIO UN POPOLO DI STOLTI !

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 09:53| 
 |
Rispondi al commento

http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2490953&yy=2010&mm=05&dd=24&title=w_litalia_desta_o_assopita

W l'Italia, desta o assopita.

La performance di Alessandro Bergonzoni al Festival del giornalismo d'inchiesta di Marsala 2010.

cettina d., isola Commentatore certificato 25.05.10 09:51| 
 |
Rispondi al commento

http://www.articolo21.org/6827/editoriale/se-ci-volete-silenti-dovete-spararci---lettera.html

Anib Rome, Rome Commentatore certificato 25.05.10 09:51| 
 |
Rispondi al commento

LA LEGGE CONTRO LE INTERCETTAZIONI E QUELLA CONTRO LA LIBERTA' DI OPINIONE IN RETE E ALTRI LUOGHI DEL PIANETA, SONO LEGGI INFAMI, FASCISTE, E MAFIOSE, SCRITTE DA INFAMI, FASCISTI E MAFIOSI A FAVORE DI INFAMI, FASCISTI E MAFIOSI!

Riccardo Galatolo, Livorno Commentatore certificato 25.05.10 09:50| 
 |
Rispondi al commento

L'unica è fare rapidissimamente e velocissimamente il giorno dopo l'approvazione un REFERENDUM POPOLARE X L'ABROGRAZIONE. Tanto questa legge-porcata conviene sia al PDL che al PD.
Prepariamoci !!!

domenico orlando 25.05.10 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi si pente di essersi operato alla prostata e consiglia a noi uomini di consultare almeno tre specialisti prima di decidere,
in Italia , in USA, in Inghilterra e poi decide di farsi operare a pagamento in Canadà, la soluzione più giusta, Farò così anche io, tanto e tutto gratis, visita, voli, soggiorno, intervento, consulenze, paga la mutua dei parlamentari italiani.

cesare beccaria Commentatore certificato 25.05.10 09:40| 
 |
Rispondi al commento

A meno che nn si apra un giornale online all estero e si curi cosí come il Fatto. Chi vorrá far sapere continuerá a scrivere e pub. Chi vorrá informarsi saprá dove cercare.Se serve aiuto?!
Un cordiale saluto,
Gabriella Mameli-Priol

gabriella mameli-priol 25.05.10 09:39| 
 |
Rispondi al commento


Vademecum per gli elettori PDL: 100 motivi per farlo

In questo intervento è assente la propaganda partitica o coalizionale, si vuole spiegare semplicemente l’operato del governo Berlusconi IV e della maggioranza che lo sostiene. L’intento non è quello di fare un bilancio dell’operato del governo ma di spiegare agli italiani che Silvio ci sta salvando.
Ogni notizia è dimostrata e dimostrabile.

Lodo Alfano: approvato il 22 luglio 2008, e bocciato dalla Corte Costituzionale, nota istituzione di sinistra, il 7 ottobre 2009, permetteva alle quattro cariche dello stato la sospensione dei processi per tutta la durata dell’incarico consentendo una maggiore stabilità del governo e impedendo ai magistrati comunisti di mettere a rischio il governo con accuse false e infondate.

Legittimo Impedimento: approvato il 10 Marzo 2010, consente ai soli ministri e al capo del governo la possibilità di astenersi dai processi per 18 mesi, intervento necessario dopo la bocciatura del lodo Alfano da parte dei comunisti.

DDL Sviluppo & Nucleare: il Parlamento il 9 luglio 2009 approva il ddl Sviluppo, in esso il governo inserisce il NUCLEARE per risolvere l’assoluta dipendenza dell’Italia dall’estero per quanto riguarda il settore energetico (le tanto acclamate energie alternative non hanno la stessa sicurezza).

Pacchetto Sicurezza: si introduce per la prima volta in Italia il reato di clandestinità, migrare in Italia diventa reato, finalmente il governo Berlusconi IV è riuscito a risolvere questo grave problema che affligge il nostro paese da quando la sinistra ha aperto le porte ai clandestini. Questa legge è stata fortemente voluta dal nostro alleato fedele, la Lega Nord.

Ronde: grazie al grandioso intervento del ministro Maroni finalmente i volontari della libertà potranno controllare il territorio in supporto alla polizia,...

bellissimo, messe tutte in fila fanno ancora pui paura
http://pa0lo.wordpress.com/2010/05/23/vademecum-per-gli-elettori-pdl-100-motivi-per-farlo/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.05.10 09:39| 
 |
Rispondi al commento

VERGOGNA ! è un Governo di inquisiti e ladri !

graziella iaccarino-idelson 25.05.10 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Alert: in Spagna fusione di emergenza tra 4 banche

Il governo spagnolo (uno dei piu' indebitati dei paesi PIIGS) e' dovuto intervenire nuovamente al salvataggio del proprio sistema bancario, imponendo una merger forzata tra quattro Casse di Risparmio (2300 sportelli e asset per €135 miliardi). Saranno fuse per essere lasciate in vita.

La mossa, che non e' affatto piaciuta nemmeno a Wall Street, dove c'e' poca tolleranza per banche che falliscono o vengono salvate, ha la regia della Banca di Spagna e riguarda quattro dei maggior istituti bancari iberici: Cajastur, Caja de Ahorros del Mediterráneo (CAM), Caja Extremadura e Caja Cantabria. La nuova entita' sara' post-fusione diventera' la terza cassa di risparmio del ssiema bancario spagnolo.

La notizia arriva poche ore dopo il salvataggio della piccola Cassa di Risparmio CajaSur da parte del governo di Madrid, che tramite la Banca di Spagna e' intervenuto durante il weekend iniettando in Cajasur €530 milioni.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.10 09:37| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE!

Fra non molto gli episodi accaduti in Grecia verranno visti come deboli bisticci fra chierichetti...

IN ITALIA SI STA AVVICINANDO LA RESA DEI CONTI, e BOTTE DA ORBI PER IL NANOBABA' E I QUARANTA LADRONI!!!

Don Zauker, livorno Commentatore certificato 25.05.10 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DE MAGISTRIS VOTA A FAVORE DEL NUCLEARE.
lo dice gianni lannes
ora i grillini dovrebbero linciarlo.

http://www.youtube.com/watch?v=P4EpSiUFsUE

jacopone da todi Commentatore certificato 25.05.10 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Come si combatte un´organizzazione politica che detestiamo, che non ci consente una vita come vorremmo viverla?
Proponendo e lottando per una ALTERNATIVA.
Io qui sento solo gente che si piange addosso, gente che impreca, gente che si lamenta.
Non ho ancora sentito uno proporre qualcosa di valido.
Questa e´la mia visione del futuro.
Internet e´stata ed e´la grande rivoluzione della nostra era.
Molti non ne hanno ancora capito il potenziale.
Internet ha distrutto una societa´gerarchica con un potere centrale, grandi monopoli, grandi societa´che fanno il buono e cattivo tempo.
Come?
Permettendo a CHIUNQUE di entrare nel mondo del lavoro,