Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'orchestrina del Titanic

New Twitter Gallery

L'orchestrina del Titanic - Marco Travaglio
(46:51)
passaparola_31-5-10.jpg

Guarda tutte le puntate di Passaparola - Diventa fan di Passaparola su Facebook
Scarica MP3
Abbonati gratuitamente al podcast Audio: podcast.gif rss-podcast.gif

Testo:
Buongiorno a tutti, oggi ci armiamo di pallottoriere e proviamo a fare una manovra finanziaria un po’ meno iniqua di quella che sta varando il Governo Berlusconi, Berlusconi che tra l’altro non sa più se è il Capo dello Stato o il Presidente del Consiglio perché l’altro giorno pretendeva che la manovra la firmasse prima Napolitano. Ha detto: aspetto l’ok del Capo dello Stato per firmarla; gli hanno fatto presente che non si fa così, prima la deve firmare lui e poi la firma eventualmente il Capo dello Stato. Eventualmente si fa per dire, diciamo regolarmente.

Lacrime e sangue (espandi | comprimi)
Perché non la voleva firmare? Perché voleva evidentemente, dopo averla attribuita per giorni e giorni all’Europa e a Tremonti, condividere la responsabilità tra l’Europa, Tremonti e Napolitano e lui dire che non c’entrava niente, tant’è che l’aveva firmata dopo.


Paghino i ladri (espandi | comprimi)
Ma quelli non li vogliono scovare, infatti sull’evasione fiscale stanno facendo ancora una volta a moina, ma andiamo con ordine perché naturalmente ogni volta che uno critica la manovra si sente dire dal Tremonti di turno, dal Berlusconi di turno: siamo obbligati, ci obbliga l’Europa, non ci sono soldi, dobbiamo farlo, altrimenti facciamo la fine della Grecia, l’ha detto Gianni Letta.

Loro mangiano, noi paghiamo (espandi | comprimi)
Bene, con i rimborsi elettorali 130 milioni all’anno, inizialmente la manovra doveva dimezzarli e portarli a 65, invece il risparmio si è fermato a 13. Se ne sono restituiti 52 dei 65 che dovevano tagliare. Poi abbiamo le pensioni degli ex  parlamentari.

Lo Stato non recupera i soldi che trova (espandi | comprimi)
Intanto vediamo i soldi che vengono recuperati con l’attuale legge e con l’attuale sistema, abbiamo detto che sono 120 miliardi, per fare cifra fonda facciamo che ogni anno l’evasione è 100 miliardi. La Guardia di Finanza e l’Agenzia delle entrate, che devono combattere l’evasione fiscale, scoprire gli evasori e recuperare il bottino, accertano un’evasione per il 10% rispetto al suo importo reale.

Di suggerimenti mi sembra di averne detti abbastanza e sono i suggerimenti di un profano, è la dimostrazione semplicissima di una cosa: che se si volesse fare una manovra equa e si volessero mettere le mani delle tasche non dei soliti noti, ma dei soliti ladri che non pagano mai, ce ne sarebbe a sufficienza per fare una manovra non da 25 ma anche da 30 miliardi. Il problema è che, come diceva credo Einstein, non si può affidare la risoluzione dei problemi a coloro che costituiscono il problema! 
Passate parola e ci vediamo lunedì per la 100° puntata!

intrigo-internazionale-small.jpg È disponibile "Intrigo Internazionale - Perché la guerra in Italia. Le verità che non si non mai potute dire"
Acquista oggi la tua copia.

lasettimanabanner.jpg

31 Mag 2010, 13:55 | Scrivi | Commenti (857) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

Carissimi tutti , dopo la a dir poco oltraggiosa copertina di Panorama che rappresenta pinocchio seduto su una sedia a rotelle ( sull'articolo ho steso un velo petoso) mi chiedo se non sia il caso di fare qualcosa . Siamo così abituati a nuotare nel letame di questa ciofeca che insistiamo a chimare repubblica ,che a parte qualche commento indignato non ci sono state reazioni . Mio Dio ho visto più sussulti per il Bunga bunga ! Personalmente regalerei immediatamente a Vespa il pass per l'auto , il sostegno scolastico , l'assistente ad personam , i 45 min di psicomotricità settimanale pietosamente concessi dalla ASL a cui facciamo riferimento , il vuoto istituzionale che ci obbliga a fare 220 km tre volte a settimana per far fare alla bambina una terapia abilitativa-ribilitativa decente e ovviamente PRIVATA ,il senso di abbandono e sconforto che mi pervade ogni giorno dall'alba alla branda , le rate del mutuo e le bollette che non riesco più a pagare perchè IL CONTRIBUTO ECONOMICO dell'accompagnamento copre solo metà dei costi di terapia .
Tutto questo favoloso pacchetto corredato dell' handicap di mia figlia in cambio della salute .
La stessa offerta è valida anche per il ministro Gelmini e il ministro Tremonti alla luce poi del fatto che ha definito gli invalidi RAMI SECCHI ( la storia si ripete e appare l'ombra del T4 ) .
Invece di parlare di Falsi Invalidi , parliamo piuttosto di FALSI RAPPRESENTANTI DEI CITTADINI , parliamo di FALSI MINISTRI e perchè no , visto che anche la politica dovrebbe avere un lato etico e uno morale , di FALSI POLITICI !
Ombretta

Ombretta Facchinetti 22.03.11 11:45| 
 |
Rispondi al commento

anche se apprezzo gli sforzi di travaglio e dei suoi collaboratori di portare alla luce i fatti o comunque proporre un punto di vista alternativo a quello di Mr.B., vorrei fare una piccola critica a questo passaprola....sull'abolizione delle province....non è chiaro come questo risparmio di 13,5 miliardi possa aversi dato che cmq non si possono ne' licenziare i dipendenti così (cmq si creerebbe disoccupazione...)ne' smobilitare immobili e relative utenze così facilemnte. Insomma a mio parere questa stima va rivista se non altro....qualcuno è d'accordo con me???
Scandaloso invece il ritorno della lotta all'evasione fiscale....soprattutto quando puoi vediamo i vari condoni a Pavarotti buon'anima e Valentino rossi....a voi hanno mai condonato alcuna multa???o bolletta non pagata????

Sara Berlese 08.06.10 18:21| 
 |
Rispondi al commento

attenzione, in rif alla CRICCA CREMONESE correggete nel primo post l'esatta url del sito di giampiero labbate è:
WWW.LABBATOPO.EU

aiuto aiuto aiuto
quando si sentono persi mi mettono in cella a loro discrezione, qui i processi contro il potere non esistono

giampiero labbate 06.06.10 01:11| 
 |
Rispondi al commento

sono semi-cieco e non ho trovato dove postare all'attenzione del grande grillo e dei veri grillini la mia richiesta d'aiuto. Una casta cremonese mafiosa e collusa col potere sta cercando di massacrarmi date le mie condizioni fisiche. Non ho altre difese che i miei scritti, vi prego, informate Grillo ch:


Da: giampiero.labbate@postecert.it
Data: 06/06/2010 00:41:54
A: labbate giampiero
Oggetto: LA CRICCA CREMONESE

a: Sig. Garante delle Ciomunicazioni
a: Ordine dei Gionalisti italiani

Sentite, sentite queste notizie e rabbrividite.
Il resto della mia storia è nel sito: www.labbacity.eu


LA CRICCA CREMONESE
1° CAPITOLO

SOTTOTITOLO: I PARACULO GIORNALISTI

giampiero labbate 06.06.10 01:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Marco, sono un tuo ammiratore e "studioso", nel senso che diversi tuoi libri li ho studiati e li considero fondamentali per la mia coscienza civile e politica. Ma c'è una cosa che non capisco: perché lasci sempre fuori il Vaticano? Oppure se lo tocchi lo fai di striscio, timidamente, stile toccata e fuga? Per esempio in questa finanziaria che tu commenti, il Vaticano, col suo abnorme tesoro di privilegi, non appare per nulla. Eppure ce ne sarebbe da dire! Ma da te su questo non esce mai niente. Non trovo proporzione, nel tuo pensiero, tra la critica che riservi alla classe politica e quella che riservi alla classe clericale che, non dimentichiamo, rappresenta interessi economico-politici di uno stato straniero, il Vaticano, che spesso confliggono con gli interessi dello stato Italiano. Sperando in un tuo prossimo risveglio ti saluto con affetto e inossidabile stima.

Sandro Savagnone 05.06.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento

In questo Passaparola, Marco Travaglio si domanda: "siamo l’unico Paese dove in carcere non c’è nessun evasore fiscale, conoscete un altro strumento per spaventare gli evasori fiscali e costringerli a pagare le tasse?". La risposta al quesito da lui posto è sì, conosciamo lo strumento: è lo strumento che lo Stato applica da sempre nei confronti dei lavoratori dipendenti, ovverossia "la trattenuta sullo stipendio". Perchè lo Stato non fa lo stesso con i lavoratori autonomi e non preleva le tasse direttamente dai loro conti correnti, tramite una sorta di addebito diretto? Perchè non introduciamo un'aliquota unica, uguale per tutti i cittadini? Se pagassero tutti i cittadini, exempli gratia: dentisti, farmacisti, elettricisti, commercialisti, mafiosi, elusori ed evasori (se ho dimenticato qualcuno nella fretta, chiedo venia), il prelievo fiscale si ridurrebbe alla metà di quello che attualmente è. Un misero 20% sul reddito di tutti e di ciascuno. Tolti i paradisi fiscali (dove non si paga niente o quasi), il 20% sarebbe l'aliquota più bassa nell'intero emisfero boreale. Domanda: perchè non si possono mettere le mani sui conti correnti dei lavoratori autonomi mentre si mettono le mani, con tutto il braccio, nelle tasche dei lavoratori dipendenti? La normativa fiscale è, forse, una legge dello Stato a statuto speciale? Se non lo è (e, che io sappia, non lo è), ricordo ai lavoratori dipendenti che - fino a prova contraria - la legge in questo Stato è uguale per tutti. Altrimenti detto, qui siamo di fronte a un diritto costituzionale smaccattamente calpestato...dal primo giorno.

Mirko Cariglia 05.06.10 02:11| 
 |
Rispondi al commento

BASTA CON QUESTO SCHIFO!

Michele FilanninoGiàPresente, Barletta Commentatore certificato 04.06.10 19:03| 
 |
Rispondi al commento

E TANTO PER CAMBIARE A PIU' DI DUE MESI DAL VOTO IL CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO SI E' RIUNITO PER 3 ORE!!!!!!! TUTTI HANNO PERCEPITO REGOLARE STIPENDIO DA NABABBI PER 3 ORE DI LAVORO!!!!!!SCANDALOSOOOOOOOOOOOO!!!!!ALLA FACCIA DELL'EFFICIENZA TANTO SBADIERATA LEGHISTA!!!!SONO DEI CAREGARI!!!ANZI I PRIMI DEI CAREGARI VISTO CHE CONQUISTATE LE PROVINCE ORA NON LE VOGLIONO PIU' ABOLIRE!!!!! RUBANO AI POVERI PER TENERSI TUTTI I PRIVILEGI E TANTI PURE CON DOPPIO STIPENDIO!!!!!!!!

Giuseppe Bonin 03.06.10 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei ricordare un semplice modo per pagare, tutti, equamente le tasse in proporzione al reddito: portare nel modello 730, 740 o Unico le ricevute di tutte le spese di ciascuno di noi (cosa che in parte si fa oggi per le spese mediche). Tutti dobbiamo essere incentivati a dimostrare di aver speso soldi ma di avere la ricevuta di chi li ha presi! Sarebbe troppo difficile? Secondo me non si vuole risolvere il problema e si vuole far pagare ingiustamente chi paga in anticipo e senza possibilità di non pagare!!!!

egisto nati 03.06.10 16:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

visto che questa manovra deve essere "lacrime e sangue" che lo sia anche per il vaticano che come stato estero noi italiani finanziamo e devo dire che lì non muoiono certo di fame come in qualche paese africano!!!quindi:VIA L'OTTO PER MILLE E SUBITO L'ICI SUGLI IMMOBILI DI QUESTA GENTE!!!facciamo lacrimare anche loro,dovranno farsi perdonare anche loro qualche "peccatuccio" o no!?!?!?

gianfranco boni 03.06.10 11:05| 
 |
Rispondi al commento

parcheggio per la solita elite di persone

tony matranga 02.06.10 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Perchè sul multiplexer DTT di proprietà RAI trasmette TV2000 del vaticano?

Chi paga?
quanto costa?
Perchè?

neo homo

politica-vaticano-mafia-p2... il monolito che detiene l'Italia

neohomo@googlemail.com

Neo Homo, Milano Commentatore certificato 02.06.10 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Dice il ministro Calderoli:TAGLIARE STIPENDI D'ORO ALLA RAI,O RIVEDERE CANONE RAI.
GIUSTO!
E TAGLIARE STIPENDI E PRIVILEGI DI PLATINO AI PARLAMENTARI AFFINCHE' ANCHE LOR SIGNORI PARTECIPINO AI "SACRIFICI PER TUTTI"?
CHE NE NE DICE MISNISTRO?

zio billy Commentatore certificato 02.06.10 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Se gli scontrini servissero a qualcosa tutti quelli che acquistano lo richiederebbero e si potrebbe limitare l'evasione, i negozianti verrebbero obbligati a farlo dall'acquirente per qualsiasi merce venduta. Se solo chi conserva e dichiara ogni spesa fatta tramite lo scontrino potesse avere tipo un piccolo rimborso annuo, credo che la situazione migliorerebbe!

fabio c 02.06.10 11:37| 
 |
Rispondi al commento

+/- Mini[micro?!]PetitAmBaScIa...
..via modesto analogico Tvset,
non scorto
alcunchéSimilTrOtA (mi si consenta naifCalebour)
neither
exProf.MiGlio(ahinoi)..
Greenish(sic)
..PeOpLe.!..!...!
Sergio
Conegliano
[quantomai di sguincio..
exLupetto/scout etc.]

Sergio Conegliano 02.06.10 11:22| 
 |
Rispondi al commento

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Se vuoi scoprire i TRUCCHI della comunicazione politica leggi questo articolo:

http://www.anakedview.com/fattori_politici_scelta_emotiva.html


Guarda la realtà, senza fregature.
Su

www.aNakedView.com


...e poi ne riparliamo...

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

spaceboy www.anakedview.com Commentatore certificato 02.06.10 10:21| 
 |
Rispondi al commento

perchè non facciamo una petizione sul blog per eliminare le auto blu. si raggiungerebbero subito alcuni milioni di firme. proviamoci e vediamo se a quel punto non le tolgono.

antonio donnarumma 02.06.10 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono professionisti, con uffici appositi specializzati per quello che tu hai detto nel blog.
Chi sono???????????????????????????????????????????
Per conto di chi???????????????????????????????????
Non lasciamo ai posteri di scoprirlo.

GIGLIOLA MAZZALI Commentatore certificato 02.06.10 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Anche DI PIETRO coinvolto nella CRICCA. Che VERGOGNA, qui ormai non ci si può fidare più di nessuno!!

ugo f. Commentatore certificato 02.06.10 08:12| 
 |
Rispondi al commento


Rif. sez.PoL.todayGOOglE
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Stolida(sic)Provocasiùun(ahinoi)
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
ca.problematiche laws
di cui EsPoNeNtE di fondaz. in romanaviaSeminario [en passant: www.farefuturofondazione.it]
accanto a già andreottianTutricegiuridica..di conserva..ça van dire.. a Opposisiùun..
x circoscriverne – a detta tipic.Rodotà/Cordero/Sartori – meno irenicamente apprezzabili aspetti..
si potrebbe all’E.da Rotterdam [e/oE.DeBono#Colombo..egg..?!]
considerar questione da alternativo PointOfView:
Simifatto x Pentiti, da momento in avanti..“colpo di spugna”
purché..se possible..
[..mi si permetta la volonterosa paraCrozzianBoutade] si traligni..Significativamente..
..all’AttALì..DE MOINS.. EN moinS.!..!...!
Cordialità ,Sergio Conegliano
[un qualsiasi ..ca. paraprezzolinian& not perhaps..thoroughly..TaFaZZiaNnN.!..!..!]

Sergio Conegliano 02.06.10 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Marco Travaglio!

Gaetano F., Milano Commentatore certificato 02.06.10 07:28| 
 |
Rispondi al commento

In Italia abbiamo solo falsi imprenditori e politici improvvisati se facciamo una fusione delle due cose si ottiene il nostro governo. Orazio diceva "est modus in rebus"( ci deve essere il giusto mezzo nelle cose) ma sembra che i politici e gli economisti italiani nn sappiano nemmeno cosa sia, prendono soldi da una parte e intascano, dovrebbero pagare ma intascano comunque e poi si creano buchi incredibili con improbabili finanziare di riparazione. A dir la verità ritengo il nostro paese ormai "bell'è finito" credo che d'ora in avanti dovremo aspettarci sempre di peggio dalla nostra "classe dirigente"

Stefano V., roma Commentatore certificato 02.06.10 02:13| 
 |
Rispondi al commento

Questa e' una email che ho mandato a quasi la totalita' dei nostri onorevoli.secondo voi ho avuto risposte.................?

1^ Perché lei e il suo partito politico(ma anche l’opposizione) continuate a ripetere che in questa finanziaria non metterete le mani nelle tasche degli italiani?Essendo un dipendente pubblico e bloccandomi il rinnovo del mio contratto, di fatto mi avete messo le mani in tasca…………


2^ Il nostro premier (Silvio Berlusconi), quando è iniziata la crisi economica in Grecia, ha calmato tutti dicendo che l’Italia è un paese che ha i conti pubblici in regola e che gli Italiani non dovevano preoccuparsi perché non ci sarebbero state manovre economiche.

3^ Solo ora vi accorgete che la politica ha dei costi che bisogna ridurre?


5^quanto è costato fare il g8?non si poteva risparmiare quei soldi usando una video conferenza?(costo di una web cam circa10 euro vedi offerte trony o euronics)

6^ quanto sono costate le opere alla Maddalena?


7^ Pensa veramente che la decurtazione del 10% del vostro stipendio da parlamentare sia una misura equa nei confronti di chi guadagna 1000 euro al mese o di chi non ha più il lavoro?Non sarebbe più equo e giusto che Voi parlamentari (maggioranza e opposizione) rinunciasse e due annualità di retribuzione (magari avere solo il rimborso spese) visto che i costi della politica Li fate voi?


8^visto che ci troviamo in un momento di profonda crisi perché non eliminare la festa della Repubblica del 2 giugno che sicuramente avrà dei costi?Sono sicuro che la quasi totalità degli Italiani non si offenderà se in questo momento non si festeggerà la Repubblica.


9^ Lei e il suo leader (ma è tutta la maggioranza) vantate sempre le vittorie sulla criminalità organizzata e quando vieni arrestato qualche boss mafioso lo fate sempre come se l’avete fatto voi in prima persona. Personalmente non ho mai visto né Lei in Silvio né nessuno del mondo politico che sfonda una porta è arresta un boss. Vedo solo gli agenti di Polizia o i C

domenico ungari 01.06.10 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano:per risollevarsi dalla crisi
servono un grande sforzo e sacrifici.
Cominciate voi politici del cavolo e anche lei morfeo napolitaner cominci a fare dei sforzi, non intendo quelli che di solito fà in bagno, ma intendo quelli veri cominci a togliersi qualche zero dallo stipendio anzi cominci a lavorare gratis che sarebbe ora e assieme a lei comincino anche i vermi che sono in parlamento.
Poi visto che ad un buon esempio ne deve seguire un'altro cominciate a togliere tutte le pensioni dei parlamentari con EFFETTO RETROATTIVO basterà e si avanzera per i poveri, oltre che per risollevarci dalla crisi. Scomettiamo ?

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.06.10 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica. Gli anni ’80 scivolano via tutti d’un fiato: la Lega lombarda, la propaganda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia. Ma il vero show doveva ancora iniziare.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette”. L’Umberto corre spedito in bilico sul precipizio. La magistratura potrebbe muoversi da un momento all’altro. C’è chi accusa i leghisti di eversione, razzismo, banda armata, colpo di Stato: roba da ergastolo. Bossi lo sa, ma il rischio vale la candela.BOSSI QUELLO CHE DIFENDE LA FAMIGLIA TRADIONALE ANDANDO A LETTO CON UNA SHOWGIRL FACENDOSI VENIRE UN COCCOLONE: Bossi e la showgirl (Luisa Corna) quando il senatur si è sentito male per l’eccessivo sforzo che stava facendo, gli si è alzata notevolmente la pressione provocando un inizio di emoragia che si è evoluta in un vero e proprio ictus!

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.06.10 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Per alleggerire la manovra basterebbe far pagare le tasse evase e le relative sanzioni (in totale oltre il 50%) ai vari personaggi (tipo Anemone) che hanno versaro soldi in nero , evidentemente frutto di evasione fiscale.
Solo per il caos Scaiola si tratterebbe di € 250,000. Dieci di questi casi (che certamente ci sono) varrebbero il 10% della manovra.

DARIO VIVA 01.06.10 21:41| 
 |
Rispondi al commento

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Se vuoi capire perché TROPPA INFORMAZIONE TI FA MALE, leggi questo articolo:

http://www.anakedview.com/mito_informazione.html

Guardate la realtà, senza fregature.
Su


www.aNakedView.com

...e poi ne riparliamo...


§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

spaceboy www.anakedview.com Commentatore certificato 01.06.10 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Leggo sempre volentieri gli articoli (prolissi) di Travaglio, ma oggi non si può parlare solo di tasse e belusconate varie. Abbiamo un problema!!
Questo problema si chiama Israele, che da 60 anni viola ogni legge internazionale, se ne frega delle risoluzioni dell'ONU e dei diritti umani, assale in acque internazionali gente disarmata. Bisogna che la comunità internazionale li fermi. La sindrome del militarismo e il loro sentirsi onnipotenti (che nessuno intanto li può fermare perché protetti dagli USA) li può portare domani alla follia di attacchi nucleari all'Iran, con tutte le conseguenze terribii che possono derivare a tutti i paesi dell'area (e l'Italia non è poi così distante).
Beppe e Travaglio non hanno mai detto nulla su Israele, ma credo che ora sia tempo. Il silenzio dell'Europa in questi anni è stato assordante. Si tiene prigioniero un intero popolo perché non accetta di cedere il proprio territorio e non vota come gli dicono. Ora è il tempo di parlare e di esprimere tutto il nostro disgusto verso la politica di Israele e verso i loro sostenitori.
Voglio sentire la vostra voce.

Flavio da Varese 01.06.10 17:37| 
 |
Rispondi al commento

ma che cazzo vi lamentate se poi continuate a fare esattamente quello che vi viene ordinato?????avete visto???a noi chiedono lacrime e sangue, e perchè???perchè i parlamentari europei nostrani hanno deciso di aumentarsi lo stipendio di 1500€ al mese???allora che altro dire.....iniziamo col non pagare più le tasse,le multe,il canone rai!questo è quello che si deve fare!lamentarsi non serve a un cazzo!!!!

dexter gordon 01.06.10 17:18| 
 |
Rispondi al commento

E' ora di andare a prendere gli elettori del nano, uno ad uno, e metterli di fronte alle loro responsabilita'. Loro sono i primi a dover rispondere di questo disastro. Quelli che votano Previti, quelli orgogliosi delle leggi porcata, quelli che "in italia il problema e' la scuola di sinistra", e sciocchezzaio vario.

Il resto sono pippe.

el picafior

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 01.06.10 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vuoi dire dell'EVASIONE FECALE !

Gianna Panini 01.06.10 15:48| 
 |
Rispondi al commento

I RESPONSABILI DELL'AZIONE FECALE IN ITALIA SONO: IL

GOVERNO DEL NANO CACANS, LA DESTRA IMPRENDITORIALE E

MAFIOSA, I LEGHISTI CON LA DIARREA NAZISTA,LA CASTA

STATALE E BANCARIA DELINQUENS, LE CRICCHE VARIE.

ALTRO CHE PETROLIO IN LUISIANA, FRA POCO NON SAREMO PIU'

UNA PENISOLA, MA SOLO UN MARE DI MERDA !

Andrea selvagni 01.06.10 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel silenzio più assoluto, hanno spostato l'età pensionabile:
Di 12 mesi, quella dei lavoratori dipendenti.
Di 18 mesi, quella dei lavoratori autonomi.
Anche in questa mossa, hanno voluto differenziare, in modo da mettere gli uni contro gli altri.
Dividi et impera.
Mentre LORO, ridono dall'alto dei loro 30 MESI, che danno loro diritto ad una pensione di 3.500 eri/mese.

antonio d., carrara Commentatore certificato 01.06.10 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Bene. Allora aspettiamo con ansia il fallimento della Repubblica Italiana. Poi dopo potremo prendere i responsabili, metterli con la faccia verso il muro e fucilarli alla schiena.

future is unwritten 01.06.10 15:26| 
 |
Rispondi al commento

"Vorrei richiamare l'attenzione sul c.d. "Dividendo digitale, vedi

http://www.sbilanciamoci.org/images//note%20rapide%204-%20contromanovra.pdf

Mentre non si trovano i soldi per la diffusione della banda larga, mentre si tagliano gli stipendi dei dipendenti pubblici e le pensioni, mentre NON si tagliano seriamente gli sprechi, il governo italiano intende invece fare un regalo favoloso alle tv donando loro, praticamente senza
contropartite, un bene pubblico preziosissimo che vale miliardi di euro: le frequenze. Nel paese caratterizzato dal più clamoroso conflitto di
interessi del mondo occidentale sta accadendo che - a differenza di quello che avviene in Europa - il governo darà gratis alle tv le frequenze
pubbliche liberate con il passaggio dall'analogico al digitale, il cosiddetto dividendo digitale. Un caso da manuale di privatizzazione (gratuita) di un bene pubblico. All'estero invece buona parte del dividendo
digitale viene messo all'asta, genera soldi per le casse dello stato a favore dei cittadini contribuenti, e viene utilizzato per colmare il
gravissimo divario digitale tra chi ha accesso a Internet ad alta velocità e chi no. Lo stato tedesco ha incassato 4,4 miliardi dall'asta al rialzo iniziata ad aprile e finita il 20 maggio. Vodafone, Telefonica e Deutsche Telekom hanno speso channo speso circa 1,4 miliardi ognuno per assicurarsi il dividendo digitale, cioè le preziose frequenze ex televisive. CAPISCO CHE NON NE PARLI BERLUSCONI, PARLANE ALMENO TU TRAVAGLIO!

raniero.l 01.06.10 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Marco ti seguo spesso ma a volte mi lasci perplesso... cioè ok in italia i controlli fiscali sono pari a ZERO però quando ti beccano che hai evaso sotto i 130k euro non prendi 'poco più di un divieto di sosta' prendi una multa che è 40 volte tanto (QUARANTA) di ciò che avresti dovuto pagare.

Quindi se un libero professionista evade 5000 Euro (poco) visto che la tassazione complessiva è del 64% circa (23% irpef + 21% inps + 20% iva... e siamo ottimisti) deve pagare il 64% di 5000 Euro (3200 Euro) MOLTIPLICATO per 40 volte = 128.000 Euro!!!


128.000 Euro NON sono una multa per divieto di sosta... nemmeno se parcheggio mezzo metro fuori dalle righe su un posto riservato agli invalidi.

Ok poi tra una cosa e l'altra si fa un po di trattativa e i 128.000 diventano 10-12.000 Euro ma non puoi paragonarlo a un divieto di sosta, è un'offesa all'intelligenza di chi ti ascolta, oppure (come mi auguro) è nato tutto da una tua leggerezza sulla conoscenza di leggi fiscali e se cosi grosse mi aspetto un errata corrige nella prossima edizione di passaparola.

Ciao.

Lorenzo

lorenzo 01.06.10 14:48| 
 |
Rispondi al commento

strano che oggi non ci ha ancora deliziato la spacciatrice di preservativi alla fragola...

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 01.06.10 14:44| 
 |
Rispondi al commento

.

Memmo P., Rome Commentatore certificato 01.06.10 14:41| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO AI FOTOGRAFI E NON

AIUTATECI A DARE VISIBILITA' AI LAVORATORI CHE STANNO PERDENDO IL DIRITTO DI LAVORARE!

INIZIATIVA NO PROFIT info scritte su Facebook gruppo FOTOGRAFI CONTRO LA CRISI

GRAZIE!

Khami P., Verbania Commentatore certificato 01.06.10 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Non si può parlare di economia se si è giornalisti come Travaglio (l'ha detto proprio Travaglio ad una domanda sul "signor..aggio" bancario - vedi su internet c'è un'intervista tra l'altro chiusa in maniera maleducata proprio dall'intervistato).
Cosa si aspetta ora Marco che qualche banchiere gli spieghi il trucco? o forse che Silvio si autotassi? chi vota questi delinquenti legalizzati è sicuramente un ladro o aspira ad esserlo quanto chi non lo vota e crede che votando l'opposizione la coscienza si alleggerisca. Disubbidienza? Meglio la Rivoluzione dei consumi, togliete il potere all'euro e questo lo si fa con un'altra moneta voluta dal popolo, ci sono dei piccoli esempi in Italia, bisognerebbe solo pubblicizzarli e promuoverli quotidianamente invece di avanzare soluzioni impossibili che dovrebbero attuare i detentori del potere.

lanna a. Commentatore certificato 01.06.10 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Travagliooooooooooooooooo fai scrivere anche Pagliara sul Fatto e poi vattelo a vendere a telaviv

oltre ad essere stato l'unico giornale on line ieri a non pubblicare nulla in merito alla vigliaccata sionista, oggi c'è un articolo sufficentemente scandaloso per perdere una bella fetta di lettori.

complimentoni!!!

Memmo P., Rome Commentatore certificato 01.06.10 13:35| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più scandalosa, che purtroppo non è percepita dalla maggioranza della popolazione, è che si toccano le pensioni del popolino senza toccare quelle privilegiate dei parlamentari.

VERGOGNA, VERGOGNA, VERGOGNA, VERGOGNA, VERGOGNA.

QUANDO CI RISVEGLIEREMO?????????

Mario ., Cesena Commentatore certificato 01.06.10 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marco, mi sembri un po' sciupato. O stai lavorando troppo o stai scopando troppo. Prenditi una vacanza.

F. Masciullo, daGrottaglie Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.06.10 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Non basta la "lotta" all'evasione fiscale.
Occorre la GUERRA all'evasione.
Guardiamnoci bene in faccia, perchè tutti siamo indulgenti con l'evasione.
E occorrerà distinguere tra chi evade per sopravvivenza e chi aprofittando del malcostume generale nasconde grandi ed enormi profitti.
Ma questo lo si faccia fare ai giudici con le leggi appropriate.
E per i tanti piccoli evasori ce n'è uno bello grosso da spolpare.
Occorre una legge che premi la denuncia, con tutti i disoccupati che ci sono sarebbe anche un modo per occuparli in qualcosa di utile ... stanare gli evasori ovunque si trovino !!
Solo a pensare ai negozianti del mio quartiere mi viene la bava alla bocca.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.06.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento

E' doloroso constatare che i sionisti sono rimasti gli unici a difendere la civiltà dall'attacco dei mussulmani!

marco cerbella 01.06.10 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROVOCAZIONE

Forse?
Ma se non ci fossero le 'provocazioni', chi si accorgerebbe dei Palestinesi e delle loro condizioni di cattività?
E se ogni tanto non saltasse un blindato delle forze di 'pace' in Afghanistan, il mondo si ricorderebbe che li è in atto una guerra che miete vittime ogni giorno?
E i morti tra le camice rosse nella ribellione in Thailandia contro il regime o quelli in Iran non sono servite allo scopo?
E' giusto che accada?
Non so rispondere ma non posso fare a meno di constatare che esistono persone che lottano per una causa giusta o sbagliata che sia fino alla morte.
Chi è il terrorista colui che fabbrica o usa le bombe?
Chi lo è di più il mandante o il braccio?
Chi stila le black list e perchè?
L'uomo occidentale,purtroppo, ha bisogno di continui scossoni per svegliarsi dal torpore della sua 'comoda' democrazia.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 01.06.10 12:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo le leggi marittime, in acque internazionali la nave è a tutti gli effetti territorio nazionale della bandiera che espone, quindi gli ASSASSINI israeliani hanno commesso un'attentato terroristico su territorio Turco, un vero e proprio atto di guerra, quindi andrebbero processati come CRIMINALI DI GUERRA e israele andrebbe inserita nella lista degli stati canaglia dediti al TERRORISMO.

Il Santo Commentatore certificato 01.06.10 12:49| 
 |
Rispondi al commento

PER CHI VOLESSE SCENDERE IN STRADA PER MANIFESTARE A FAVORE DI QUALCHE PAESE STRANIERO E PRONTO IL PROSSIMO POST.
FORZA ITALIANI CORRETE A FAR VALERE I DIRITI DEGLI ALTRI TANTI I NOSTRI QUALCUNO VERRA A MANIFESTARE AL POSTO NOSTRO.

Gerri D., salerno Commentatore certificato 01.06.10 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Anche il 'corpo scelto' delle SS naziste, quando rastrellavano ebrei nei ghetti per cuocerli nei forni, prima di spaccargli i denti col calcio del mitra, intimavano loro l'alt..., dunque erano al di fuori di ogni critica.
Ancora una volta la teoria crociana sui ricorsi storici si dimostra infallibile, stesso andazzo ma con le vittime che divengono carnefici.
Macabri paradossi della Storia.

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 01.06.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento

era meglio quando si stava peggio

§Fi G@TI 01.06.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIG SGUEIG ISIDORA.
INVECE DI FARSI CORAGGIO PER QUELLO CHE DICO IO.
SI FACCIA CORAGGIO MAGARI PER FARE QUALCOSA PER IL SUO PAESE.
DI FINTI MORALISTI NE ABBIAMO GIA TROPPI CHE AFLLIGGONO IL PAESE.

Gerri D., salerno Commentatore certificato 01.06.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento

No, abbia pazienza, lei non ha criticato... criticare è ben altra cosa mi dispiace.

Comfortably Numb
---------------------------------------------------
ASSASSINARE invece è la solita merda e chi tenta delle giustificazioni ne è complice, quindi non mi dispiace darle della bieca collaborazionista di ASSASSINI.

Spero che il Signore Dio Nostro abbia pietà della sua lercia anima.

Il Santo Commentatore certificato 01.06.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Anche oggi voglio girare il coltello nella piaga ai vari Spina, Sodano, Roob ... ma si, anche allo scemo del villaggio.

Chissa' se presto verranno classificati come specie in via di estinzione.

*****
ORMAI LA PAROLA CHE DA SEMPRE IDENTIFICA I COMUNISTI sopravvive solo nel Politburo.

Cina, i «compagni» vanno in soffitta.

Ordine per gli autisti dei bus: i passeggeri sono «signori».

http://www.corriere.it/esteri/10_giugno_01/cina_compagni_in_soffitta_7ec478a8-6d3e-11df-b7b4-00144f02aabe.shtml
*****

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 01.06.10 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

draghi circa l'evasione fiscale:

evasori ficali macellai sociali....

giusto ! l'evasione fiscale sottrae 30 miliardi l'anno di iva....

..abbiamo scoperto che l'acqua è bagnata !!!!!!!

capitali all'estero...evasione di milioni ...scatole cinesi...paradisi fiscali ...lavaggio fondi neri tramite lo IOR....etc...etc...

e noi che facciamo ? inaspriamo le pene per i grandi reati triburari ? NO ! lo premiamo con lo scudo fiscale....

però rompiamo le palle al barbiere o all'elettricista perchè emettono poche ricevute fiscali !!!!

bei cazzi !!! con gli edificanti esempi che hanno dalla grande industria ...è chiaro che nel loro piccolo abbiano le palle piene delle eccessive incombenze fiscali....

inaspriamo le pene per i GRANDI evasori..poi..POI potremo pretendere correttezza anche per le piccole realtà produttive.....

...giustamente il governo da questa "recchia" non ci sente....hanno quasi tutti le mani in pasta in operazioni industriali...mica sò fessi !!!!

Peppino Garibaldino, Casa mia Commentatore certificato 01.06.10 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi domando come il blog riesca a tollerare questo genere di insulti...
Lei è una vera bestia.

Comfortably Numb

---------------------------------------------------

Chiedo scusa, io essere sen'anima, per aver criticato l'unico popolo eletto di Dio (Lo dice la Thorà).

Ma vai a cagare fetida emanazione del malvagio.

Il Santo Commentatore certificato 01.06.10 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME FATE A PENSARE ALLE LIBERTA DEGLI ALTRI QUANDO LE VOSTRE VENGONO CALPESTATE OGNI SANTO GIORNO.
MA LO SAPETE CHE SIETE PROPRIO UN POPOLO STRANO?

Gerri D., salerno Commentatore certificato 01.06.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Einstein ha sempre ragione,il totale silenzio della RAI e' vergognoso mettono su' teatrini per parlare d'altro e rimbambiscono la gente che in verita' lo sono gia'"rimbambiti"l'importante e' nascondere far dimenticare tutti i fatti che sono successi ci parlano di tutto quello che fa' comodo a loro e poi alla fine ti dicono magari "in culo alla balena" e bisogna pure pagarli.Diceva che l'ignoranza e' peggio della bomba atomica "Einstein".

ella chiattona 01.06.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Solo per queste idee: TRAVAGLIO PRESIDENTE!!!
Dicci caro marco, come possiamo risolvere questo schifo in modo rapido? Ho la nausea di questi politici, di questo sistema e dell'indifferenza della gente..non ne posso più, e come me milioni di italiani...e allora.. ITALIANIII...presto! Abbattiamo il tumore dell'Italia e riprendiamoci la nostra libertà...non ci vuole tanto, solo prender a calci in culo dei bastardi e metter al loro posto gente onesta e con sani principi!

jonathan B., Carisio Commentatore certificato 01.06.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Si può anche discutere sul fatto che si trovavano in acque internazionali, di certo non si può negare che erano stati avvertiti di non passare di lì, offrendogli un'alternativa ragionevole. Nei convogli umanitari a cui ho avuto la fortuna di parteciparvi anche come volontario coordinatore nei territori in guerra o difficili, la violenza e la resistenza con la forza e con ogni arma bianca, marca il fine umanitario con la propaganda politica, perdendo ogni forma di utilità sociale, e mettendo a rischio la vita di tutti i volontari partecipanti.

Questo dovrebbe essere il msg radio della Marina Israeliana inviato alla nave che è poi stata assalita.
Ufficiale israeliano alla radio: “Mavi Marmara, vi state avvicinando a un’area di ostilità che è sotto blocco navale. L’area di Gaza, la regione costiera e il porto di Gaza sono chiusi a tutto il traffico marittimo. Il governo israeliano è favorevole alla consegna di forniture umanitarie alla popolazione civile nella striscia di Gaza e vi invita a entrare nel porto di Ashdod. La consegna delle forniture umanitarie, in conformità con i regolamenti dell’autorità, avrà luogo attraverso i valichi ufficiali via terra, e sotto la vostra osservazione; dopo di che, potrete tornare ai vostri porti d’imbarco a bordo delle imbarcazioni con cui siete arrivati”.
Risposta dalla nave: “Negativo, negativo. La nostra destinazione è Gaza”.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.06.10 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli ASSASSINI israeliani sono un pò come le vittime degli abusi pedofili, nel 90% dei casi, crescendo sviluppano l'insana tendenza di metterlo in culo ai figli degli altri.

Il Santo Commentatore certificato 01.06.10 12:02| 
 |
Rispondi al commento

La disoccupazione femminile è istigazione alla prostituzione.

La disoccupazione in genere è istigazione a delinquere.

Tutto nero?? No. I partiti prendono i voti, le aziende hanno manodopera a buon mercato e la Chiesa ha sempre i confessionali pieni.

F. Masciullo, daGrottaglie Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.06.10 12:00| 
 |
Rispondi al commento

il link con la mafia della lega passa da arcore per giungere a palermo!

lega -> berluscazzo -> mafia!

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 01.06.10 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Pare che per risolvere tutti i problemi occorre mandare al governo:
Travaglio
Santoro
Grillo
Di Pietro
Guzzanti
Cettina
Bellandi
Cesare Beccaria
Dino Colombo
Va Pensiero scorze'
iL SANTO
Viviana Bologna

All'opposizione:

Magic Lenin

TUTTO RISOLTO!

Il Picconatore 01.06.10 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Feltri si è bevuto il cervello o se l'è sniffato? La sua dichiarazione sulla liceità del comportamento degli israeliani è semplicemente criminale. Se quello in cui viviamo fosse un mondo civile, forse il contenuto del suo articolo potrebbe essere configurato come apologia di reato, laddove si "difendono o si esaltano azioni o comportamenti contrari alla legge".

a.g. 01.06.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vabbè!

troppo astio.....

vado a fare un poco di spesa, saluto tutti, indistintamente.

e non perdete di vista l'obiettivo principale:

toglierci dalle palle "TUTTA" l'attuale classe "dirigente".

a dopo e buon appetito.

il Mandi Commentatore certificato 01.06.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento

ps:ecco cosa disse il vero Statista Fini (che vado ammirando sempre di più) quando Bossi 'dedicò' il dito medio alzato all'inno Nazionale:

"il Presidente della Camera Gianfranco Fini, che non le manda certo a dire nel suo intervento a Montecitorio: ''Nessuno, men che meno un ministro della Repubblica, deve pronunciare parole che offendono un sentimento nazionale che sta nell'Inno di Mameli ed in quello che significa, al di là delle parole che lo compongono''. ''L'inno è elemento distintivo dello Stato AL PARI DELLA BANDIERA: è un elemento simbolico e come tale esso VA RISPETTATO''.

...

a proposito, i Legaioli COTA e ZAIA eletti come governatori del Piemonte e del Veneto ce l'hanno NEL LORO UFFICIO ISTITUZIONALE LA BANDIERA ITALIANA?

Credo che basterebbe fare una leggina che dica che
"qualunque RAPPRESENTANTE ISTITUZIONALE 'APICALE' (sindaci, presidenti di regione ecc)sono OBBLIGATI AD AVERE NEL LORO UFFICIO ISTITUZIONALE IL TRICOLORE.

E CHE LO STESSO TRICOLORE DEBBA ESSERE COLLOCATO ALL'INGRESSO DI OGNI SEDE ISTITUZIONALE, (per ricordare a tutti che li dentro si rappresenta IL POPOLO ITALIANO) E CHE DAVANTI AD ESSO OGNI RAPPRESENTANTE APICALE, DEVE INCHINARE IL CAPO OGNI VOLTA CHE ENTRA PER SVOLGERVI LE SUE FUNZIONI in modo che tutti possano vederlo.

Dino Colombo Commentatore certificato 01.06.10 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che questi ASSASSINI israeliani ne danno a bizzeffe di giustificazioni all'operato hitleriano.
Quando piangono in diretta sulle persecuzioni passate bisognerebbe pisciargli in bocca, "chiagni e fotti" della peggior specie.

Il Santo Commentatore certificato 01.06.10 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanto cazzo di province ha la Sardegna?? Pensavo fossero solo 2... siamo ancora agli antipodi.

F. Masciullo, daGrottaglie Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.06.10 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ti pareva!!!!!
Leccare il culo va sempre di moda!!!!!!

Hihihi!!!!!
GERONIMO!! !!
--------------------------------------------------

Tu sei un vero esperto, dall'odore che emani e dalla patina marrone che hai sulla lingua, ma la merda che lecchi tu è merda di qualità vero?
Proviene dal pannolone dello spastico di pontida DOP
Merda griffata dal padano culone !!!

AHAHAHAHA HAHA AHAHAHAAH AHAHAHAH AHAHAH AHAHAH AHA

Il Santo Commentatore certificato 01.06.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quelli che sostengono che l'economia mondiale sia nelle mani degli Ebrei.

Attenti a non fare di tutta l'erba un fascio, che dopo il fascio torna!.

Distinguete tra Ebrei ed Israeliani.
Antisionismo e Antisemitismo sono due cose completamente diverse.

Detengono il potere economico finanziario? quindi tutti banchieri, petrolieri, dirigenti di corporations, ecc. sono Ebrei?
Nessun, Cristiano, Mussulmano, Buddista, Ateo ecc.?
Tutti Ebrei?

Capisco che 2000 anni di cristianesimo/cattolicesimo abbiano prodotto danni celebrali quasi irreversibili, ma possiamo ancora rimediare.

Babilonia prima o poi cadrà!

p.s. non sono Ebreo.

Saluti Libertari

Ⓐrzân 01.06.10 11:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

CARA SIG,ISIDORA SGUEIG.
IO A NAPOLI CI SONO ANDATO PER MANIFESTARE LE INGIUSTIZIE DEL MIO PAESE NON PER ISRAELE.
INVECE DI PENSARE AGLI ALTRI PAESI
PENSATE PRIMA AL VOSTRO CHE NON STA CERTO MEGLIO DEGLI ALTRI.
ANZI SIAMO UNO DEI PEGGIORI PAESE IN QUESTO MOMENTO IN MATERIA DI LIBERTA SOCIALE ED ECONOMICA.
GLI ITALIANI NON CAMBIANO MAI.
SI INTERESSANO SOLO DEI PROBLEMI DEGLI ALTRI.
MA DEI LORO NON SONO CAPACI.
SE QUESTA COSA DEI PALESTINESI AVESSE DATO FASTIDIO AL GOVERNO ITALIANO NESSNO AVREBBE AVUTO IL CORAGGIO DI MANIFESTARE.
COME SEMPRE VI SCHIERATE SEMPRE E CON IL CONSENSO DI QUELLI CHE DITE DI COMBATTERE.

Gerri D., salerno Commentatore certificato 01.06.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Desani Lenin!

Spiegaci per bene dov'e' la concentrazione filosofica di cui parli!

*****
Per boicottare Israele, bisognerebbe tornare al baratto.

Pace e Bene
Luca Popper, Milano
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°ah ah ah ah ah !!!!!

splendida frase ... con una concentrazione filosofica !!!
eppure qualcuno lo fece in passato, se non proprio
il baratto ma una pisciatina sul "capitale" !!!

hasta siempre Luca
Magic ☭ ☭ Lenin ☭ ☭ (☭)
*****

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 01.06.10 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

meglio il comico Grillo che parla di economia e non ne azzecca una ?

luca rozzo, roma

--------------------------------------------------
Dicci quali ?
CICORARO STRONZONE !!!

Il Santo Commentatore certificato 01.06.10 11:26| 
 |
Rispondi al commento

La disocccupazione giovanile al 30%.
Soddisfatto Eridano il Bifolco dei Ladri di Stato che ha colto l'occasione per piazzare un paio di parente imbecilli, mentre Pierluigi Presidente delle Aziende Rubata ha inaugurato lo yach di 37 mt. lineari . Quando vuol dire darsi da fare per il paese.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 01.06.10 11:23| 
 |
Rispondi al commento

BOSSI e' pagato come Ministro dalle nostre tasse.

PERTANTO VOGLIO SENTIRLO CANTARE L'INNO NAZIONALE E RENDERE ONORE ALLA BANDIERA ITALIANA.

SE SI RIFIUTA DI FARLO...VIA...A CALCI NEL CULO!

....

ALLA NOSTRA COSIDDETTA 'OPPOSIZIONE' BASTEREBBE CREARE LE CONDIZIONI PER CHIEDERE A BOSSI E A TUTTI I 'NOMINATI' LEGAIOLI NELLE ISTITUZIONI ---ITALIANE--- QUANTO SOPRA E IN TRE SECONDI CADREBBE IL GOVERNO.

BOSSI NON CATEREBBE MAI MAI L'INNO NAZIONALE NE' RENDEREBBE MAI ONORE ALLA BANDIERA ITALIANA.

QUESTO BASTEREBBE A FAR SCOPPIARE TUTTE LE CONTRADDIZIONI DI UN'ALLEANZA POLITICA COI PIEDI DI FANGO.

TROPPO FACILE VERO?

MA QUELLA CHE CHIAMIAMO 'OPPOSIZIONE' E' MAI STATA VERAMENTE TALE?

Dino Colombo Commentatore certificato 01.06.10 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ispezionate in acque internazionali??? Non possono farlo neanche in acque territoriali senza un preciso mandato e loro lo fanno, di prepotenza, a 75 miglia dalla costa???

Hanno per caso un mandato planetario di cui non si conosce l'esistenza???


gent.mo Sig. Travaglio,

potrebbe parlarci di quanto risparmierebbe lo Stato se non versasse più nulla alla Chiesa Cattolica e se pretendesse da Santa Madre Chiesa il pagamento dell'ICI su tutti i suoi beni immobili?
Grazie, cordialmente c.m.

claudio miglietta 01.06.10 11:09| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oscar Giannino: Se lo conosci(e lo senti parlare di economia)lo eviti.
-------------------------------------------
Economista, molto quotato a Porta a Porta, da cui suggerisce ai sudditi su quali titoli di stato investire, chiarisce la bontà delle manovrine correttiva, piuttosto che analizzare le crisi economicofinanziarie
Da Wikipedia:
Laureato in Giurisprudenza(!?).....nel 1999 è responsabile della pagina sull'economia del Foglio. Lascia il quotidiano in polemica con Giuliano Ferrara e si trasferisce al Riformista come vice del direttore Antonio Polito.
Dal 2005 è vicedirettore di Finanza&Mercati. Conduce il programma di approfondimento Batti e ribatti su RaiUno. Comincia anche una collaborazione con il quotidiano Libero, diretto da Vittorio Feltri. Dal 3 maggio 2007 è vice direttore di LiberoMercato, allegato economico-finanziario di Libero. Nel febbraio 2009 lascia LiberoMercato e la redazione di Vittorio Feltri, a causa di divergenza con l'editore.
Nell'aprile 2009 apre Chicago-blog.it in collaborazione con l'Istituto Bruno Leoni, nel quale insieme con altri collaboratori e giornalisti esamina le principali questioni politico-economiche dell'attualità. Da fine giugno 2009 conduce una trasmissione su Radio 24 (emittente radiofonica del Sole 24 Ore) dal titolo "Nove in punto, la versione di Oscar", in onda tutte le mattine alle 9,00. È membro del comitato scientifico della Fondazione Italia USA.
LE SUE OPERE:
- La politica estera della DC (Ed. della Voce, 1982)
- I repubblicani e l’altra Italia (Ed. Giustizia e Libertà, 1987)
- L’Europa delle culture (Ed. Liberal Libri, 1996)
- Sicurezza: le nuove frontiere (FrancoAngeli, 2005)
- Contro le tasse (Mondadori, 2007)
------------------------------------------
Ha ragione Vespa. Con un tale curriculum come non interpellarlo tutte le sere (con l'altro grande luminare: Bonaiuti), per spiegare bene ai sudditi cos'è avvenuto e le probabili evoluzioni future.
Quando si dice il Merito.


Editoriale (dedicato a geronimo)

Bergamo ha cambiato nome, ora si
chiama Berghem. E' scritto nel nuovo
gonfalone della Provincia. Si fa presto a
dire Berghem, ma quale? Quella "de uta"
o quella "de ura"? Le due razze
bergamasche sospettano una dell'altra
da secoli.

I bergamaschi "de uta"
pensano che loro "i laùra" e quelli di
sopra mangiano. I bergamaschi "de ura"
pensano che loro lavorano e quelli di
sotto "i maìa". I cittadini della città
orobica sono d'accordo solo quando
discutono di Roma Ladrona dove i loro
rappresentanti prendono lo stipendio più
alto d'Europa.

Per i leghisti il Parlamento
è meglio di una mucca da latte
bergamasca. Bossi ha minacciato la
guerra civile se verrà abolita la Provincia
di Berghem. I gioppini della bergamasca
scenderebbero, secondo il senatùr, dalle
Alpi, irruenti come torrenti alpini, a
combattere contro gli invasori. Gli
stipendi della Provincia sono della Lega.
Chi li paga sono gli italiani. Chi minaccia
sono i leghisti. Pòta!

Beppe Grillo

>>> nota personale:
la feccia di quelle parti se non è comunista o cmq a sinistra almeno con Di Pietro è sicuramente legaiola-berluschina!!!

il resto è fuffa nel cranio!

bisogna solo cancellarli dalla faccia della terra!


Turchia: Israele stato terrorista!
Il bue che da del cornuto all'asino!

Ⓐrzân 01.06.10 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Unipol: Paolo Berlusconi indagato
di Ansa
(ANSA) - MILANO, 1 GIU - L'imprenditore ed editore del quotidiano Il Giornale, Paolo Berlusconi, e' indagato per ricettazione dal Pm di Milano. Il reato e' stato contestato in relazione all'intercettazione segreta del luglio 2005 tra gli allora presidente di Unipol, Giovanni Consorte, e il segretario dei Ds, Piero Fassino (che gli disse 'abbiamo una banca'). L'intercettazione fu pubblicata dal quotidiano il 31 dicembre 2005 quando non era ancora depositata agli atti,ne' trascritta o riassunta.

***********************************************

Quando si trattava di sputtanare gli altri (pure illegalmente), il Nano non si metteva alcun problema......

harry haller Commentatore certificato 01.06.10 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è bello tornare sul blog dopo alcuni giorni di forzata assenza e trovar la sempre presente armonia di amicizia che riempie il cuore!

in tutti i casi devo aggiungere che alcuni "blogger", di chiaro stampo leghista, contestano chi contesta la giustamente contestabile canagliata fatta dal governo israeliano in acque internazionali, quindi un palese attacco piratesco e/o terroristico, su una "presunta" barchetta piena di pericolosi terroristi armaTi di armi chimiche (marmellate e cioccolate) ed atomiche (medicine), uccidendone allegramente una decina.

"giustamente" i "blogger" di stampo leghista danno ragione ai militari della stella di david, soprattutto perchè la barchetta era turca, nazione da loro tanto "amata".
se fosse stata di badiera svizzera, invece, chissà che proteste avrebbero fatto contro israele!
l'esercito dei trecentomila moschetti, guidati dal generale in pannolone, sarebbe partito immediatamente per una nuova crociate contro i malfattori israeliani.
in fondo la svizzera per loro è come una provincia padana, una "ricca" regione padana.
ricca anche per i soldini evasi che loro ci portano, per difendere il gruzzoletto dalle malvagie mire di roma ladrona.
roma ladona che gli paga lo stipendio, ma solo per coincidenza.

ps:

BUONGIORNO, SPERO, SBULLONATO POPOLO!


Per assurdo,
dando per scontato che questa classe dirigente potrebbe mai arrivare a mettere in pratica quello che Travaglio ci ha con chiarezza illustrato,entrando sia nel merito che nei particolari,
visto che,come diceva Einstein credo anch´io,
non si puó affidare di risolvere il problema a chi é il problema,
Parliamo sempre a livello ipotetico...
Se questo,la classe dirigente,
fosse obbligata a mettelo in pratica,
probabilmente,
prima di essere mandati a casa,
o in galera,
a calci nel culo,
tirerebbero fuori ľurgenza di ristrutturare ľ intero sistema carcerario italiano,
che,fino a quando a venirci rinchiusi erano gli sfigati,
e non dico sfigati cosí a caso,
perché oggi come oggi,
uno che finisce dentro,
con il sistema giuridico spogliato di qualsiasi credibilitá,
a mio parere é davvero sfigato,
un pó come fare un terno al lotto al contrario.
Allora...,
se vedessero concretizzarsi ľ ipotesi di entrare a far parte integrante del sistema carcerario italiano da protagonisti,
ci piazzerebbero una bella manovrina,
con la quale,
prima di usufuire del"servizio",
andrebbero ad adeguarlo al proprio stile e tenore di vita....
Sai...,
Le mignotte...
Lo champagne...
La coca e i festini...
I trans...
E tutto il servizio in camere da nababbi...
Éh cari italiani...,
tutto questo ha un costo...,
e qualcuno lo dovrá ben pagare...!
Se non vogliamo essere indicati dal resto del mondo civile come il paese con le peggiori condizioni carcerarie...!
Pensate...,
non dovremmo nemmeno piú preoccuparci di quanto costerebbe allo stato una eventuale riabilitazione...
Ma probabilmente non servirebbe nemmeno costruire nuove carceri...,
basterebbe far uscire quei due o tre(?)
che forse sono rimasti onesti dal parlamento,
mettere le sbarre alle finestre e blindare le porte...,
carabinieri e polizia giá ce n´é in abbondanza...!
Che taglio di costi... e,
soprattutto...,
che servizio al paese!
La sveglia suona,mi devo svegiare..!
C´ho da lavorare...

Donato S., Vienna Commentatore certificato 01.06.10 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@magic lenin

Non cambi mai vero???
Sei commiserato da tutti in questo blog e insisti nella tua disperata follia "Leniniana"......

Lo sai che il tuo adoratissimo Di pietro, nel suo partito, ha più mafiosi di quell'infame di Berlusconi??


HASTA DEFICIENTE!!!!

GERONIMO!! !! Commentatore certificato 01.06.10 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il procuratore aggiunto Nello Rossi e il pm Stefano Rocco Fava sospettano che attraverso i conti istituzionali intestati alla banca vaticana sia transitato e probabilmente continui a passare denaro per singoli individui. L'ipotesi investigativa è che soggetti con residenza fiscale in Italia abbiano usato o utilizzino lo Ior come "schermo" per nascondere reati di vario genere, dalla truffa all'evasione fiscale. "Si tratta di conti sconosciuti e protetti da una sorta di diaframma messo in atto dallo Ior", spiegano gli inquirenti. Conti soltanto misteriosi? "Decisamente sospetti". Quando la magistratura ha chiesto nomi e cognomi, quelli forniti non hanno retto alla verifica. La Guardia di finanza ha infatti accertato almeno un paio di casi di beneficiari fittizi delle somme transitate. Cioè i nomi forniti sono risultati falsi. In questo caso le norme antiriciclaggio sono state violate. Scatteranno le sanzioni.

http://www.repubblica.it/cronaca/2010/06/01/news/riciclaggio_banche-4483288/

...

E se dopo aver AMPIAMENTE INFORMATO I CITTADINI ITALIANI DI COSA E' STATA, E' ANCORA VERAMENTE LA BANCA VATICANA E DI QUALE POSSIBILE SORTE POSSANO FARE ANCHE I LORO SOLDI DELL' 8 X 1000 (altro che principalmente 'carità') si facesse un REFERENDUM PER ALLONTANARE PER SEMPRE IL VATICANO DALL'ITALIA?...

FORSE NON TANTO LO STATO, CHE NON SO SE SAREBBE POSSIBILE, MA TUTTI I LOSCHI PERSONAGGI CHE LO POPOLANO.(DALTRONDE NON FU PAPA PAOLO VI A DIRE CHE NEL VATICANO SI ERA DIFFUSO IL 'FUMO DI SATANA'?)

DALTRONDE GIA' LA STORIA CI DICE CHE UNA COSA DEL GENERE E' SUCCESSA NEL PASSATO QUANDO LA SEDE PAPALE FU SPOSTATA IN FRANCIA:

"Dopo la partenza dei papi la città - che continuò, con il circostante comitato venassino, a fare parte dello Stato della Chiesa - fu governata da un legato pontificio e quindi da vice-legati.(WIKIPEDIA)"


RIFACCIAMO QUALCOSA DEL GENERE!

SIAMO STANCHI DI AVERE IN ITALIA UNO STATO STRANIERO CHE CONSIDERA L'ITALIA IL PROPRIO 'PODERE' COME HA DETTO QUALCUNO.


Dino Colombo Commentatore certificato 01.06.10 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Alcune banche italiane nel mirino dei Pm di Roma
(ANSA) - ROMA, 31 MAG -Sono una decina le banche italiane in rapporti con lo Ior, finiti sotto la lente della procura di Roma per violazione dell'antiriciclaggio. Si tratta di conti sconosciuti e 'protetti' da quella sorta di 'schermatura', come la definiscono gli investigatori, costituita dallo Ior, ma che rischia di configurare una violazione delle norme antiriciclaggio, tra cui la trasparenza della titolarita' dei conti. Depositi sui quali sarebbero transitati almeno negli ultimi anni decine di milioni di euro. Gli inquirenti cercano di identificare autori e destinatari dei depositi. Si tratta di conti sconosciuti e 'protetti' da quella sorta di 'schermatura', come la definiscono gli investigatori, costituita dallo Ior, ma che rischia di configurare una violazione delle norme antiriciclaggio, tra cui la trasparenza della titolarita' dei conti. Nel quadro delle attivita' avviate dagli uomini del nucleo di polizia valutaria della Guardia di Finanza e' gia' stato accertato qualche caso fittizio di destinatario dei conti. Il fascicolo processuale e' per il momento contro ignoti e non riguarda lo Ior, sul quale la magistratura italiana non ha competenza ad indagare, ma esclusivamente le banche italiane. A segnalare agli investigatori la possibile non trasparenza della titolarita' dei conti correnti era stata l'Unita' di informazione finanziaria, struttura di 'Financial intelligence' della Banca d'Italia.

http://www.unita.it/notizie_flash/112947/alcune_banche_italiane_nel_mirino_dei_pm_di_roma

Ⓐrzân 01.06.10 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Per boicottare Israele, bisognerebbe tornare al baratto.

Pace e Bene
Luca Popper, Milano
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°ah ah ah ah ah !!!!!

splendida frase ... con una concentrazione filosofica !!!
eppure qualcuno lo fece in passato, se non proprio
il baratto ma una pisciatina sul "capitale" !!!

hasta siempre Luca


xchè le navi con aiuti umanitari non hanno accettato di essere ispezionate ?
cosa avevano da nascondere ?

luca rozzo, roma Commentatore certificato 01.06.10 10:35| 
 |
Rispondi al commento


travaglio...grillo......

ci tenete alla nostra martoriata penisoletta ...

reclamate un mondo migliore anche voi...evidenziate più di tutti le "storture" del sistema....

ma perchè cazzo non vi siete CANDIDATI ?

preferibile batter cassa da imprenditori/professionisti ?

ci avete appioppato de magistris.....bella trovata !!!!!

ma voi ..paladini dell'informazione...è giusto che vi ARRICCHIATE facendo leva sulla DISPERAZIONE ALTRUI ?

la gente è disperata...alcuni rasentano il suicidio....in alcune/troppe famiglie l'allegria è SOLO un ricordo...

e voi cazzo...sparate contro le ambulanze angosciando i disperati ????

se avete i CONTROCOGLIONI...calatevi in politica....e siate PROTAGONISTI della realtà circostante....evitando di SPETTEGOLARE a pagamento da mane a sera.....


sono trascorsi 5 anni ed oltre.....

i VOSTRI tempi tecnici NON coincidono con chi deve (e non può)comprare IL LATTE e I BISCOTTI per i BIMBI ...non coincidono con chi vive nell'umiliazione costante....non coincidono con chi si vede revocato il mutuo della casa...etc..

TRAVAGLIO..GRILLO...

METTITE LA CAPA A POSTO !...ed avrete di cui andar fieri anche sui libri di storia !!!!

bah !!
Peppino Garibaldino, Casa mia

°°°°°°°°°°°°°


Questo è un commento che dovrebbe essere approfondito....... e il solito (deficiente cronico comunista del cazzo) gli risponde così!!!!!

°°°°°°°°°°°°°°

sento odor de fiji de na mignotta!!!

NUOVA strategìa della tensione...on line !!!!
me sembrava strano che qualcuno avesse cambiato la
strada...vecchia per una nuova !!!

purtroppo alcuni bravi ragazzi ce cascano, come ai vecchi tempi con la L.A. !!!

figli di troia!!!


HASTA DEFICIENTE!!!!!!!!!!!!!!!!!

GERONIMO!! !! Commentatore certificato 01.06.10 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Strage di pacifisti che trasportavano viveri, medicinali e carrozzelle ai palestinesi!
Israele: Ci siamo difesi!
Per difendersi, Israele ha percorso 120 Km di mare,
con equipaggiamento da guerra, elicotteri apache,
lanciamissili e tecnologia ultima generazione...
in acque internazionali!

Ad Ankara migliaia di persone in strada a protestare che hanno tentato di assaltare l'ambasciata israeliana!
In Italia migliaia di persone si sono riversate al PC e hanno dato l'"assalto" alla rete!

Dalla "sala travaglio" notizia non pervenuta!

Parlare sempre e solo di berlusconi, o riportare notizie di altri non richiede enormi spese o finanziamenti...basta un telefonino e copia-incolla!
Un giornalista racconta i fatti, TUTTI, e per farlo ci vuole onesta' intelletuale, uomini, apparecchiature costose, viaggi, informazioni:...
il "fatto" in questo senso si puo' definire un "giornale"?... e parlare sempre e solo di berlusconi, ci si puo' definire giornalisti?

Parlare sempre e solo di un argomento provoca assuefazione, stagnazione che trasforma l'indignazione in rassegnazione...lo sanno anche i bambini e quindi anche i predicatori e gli urlatori...ma quando la situazione precipitera' e ci ritroveremo tutti con le pezze al culo...
chi ha avut'...avut'...e chi a dat'..a dat...e scurdammece o passat'...
grillo vuole portare tutti in "rete" ed essendo diventato un politico; come i sindacati e gli altri on. colleghi dovra' tenere a bada il gregge per non farlo uscire dagli argini...
il capopolo si e' istituzionalizzato e per rivendicare i diritti bisogna organizzarsi da soli!
...ce simm' capit'!!!

Anthony, C. 01.06.10 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le colpe degli altri:

Paolo Berlusconi indagato a Milano per le intercettazioni Fassino-Consorte

http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/berlusconi-indagato-milano-fassino-consorte-401954/

Ⓐrzân 01.06.10 10:28| 
 |
Rispondi al commento

che si muova un convoglio di navi civili con persone comuni per portare aiuti umanitari e generi di prima necessità, a una popolazione che vive (si fa per dire) all'interno di uno stato "civile e occidentale", come tale si reputa israele, è un controsenso enorme.

? perchè i vari governi, portatori di "democrazia e solidarietà" e i vari "bertolasi",non spostano un pò dei loro uomini e dei loro mezzi dall'iraq e dall'afghanistan, alla striscia di gaza ????

PERCHE' "MISTER OBAMA" NON INSERISCE ISRAELE IN CIMA ALLA SUA LISTA DI "STATI CANAGLIA" ????

Isidoro De Rosa, Arzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.06.10 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Unipol: Paolo Berlusconi indagato
Il 'Giornale' pubblico' intercettazione Consorte-Fassino
01 giugno, 10:21
(ANSA) - MILANO, 1 GIU - L'imprenditore ed editore del quotidiano Il Giornale, Paolo Berlusconi, e' indagato per ricettazione dal Pm di Milano. Il reato e' stato contestato in relazione all'intercettazione segreta del luglio 2005 tra gli allora presidente di Unipol, Giovanni Consorte, e il segretario dei Ds, Piero Fassino (che gli disse 'abbiamo una banca'). L'intercettazione fu pubblicata dal quotidiano il 31 dicembre 2005 quando non era ancora depositata agli atti,ne' trascritta o riassunta.
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2010/06/01/visualizza_new.html_1817958382.html

Rocky Balboa (), Philadelphia Commentatore certificato 01.06.10 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Cota: siamo tutti sulla stessa barca. Pensiero profondo, da leghista, giusto per la sua base, Slogan da gazebo.

Si sforza di fare discorsi da statista regionale, da paese, che siano almeno comprensibili per la base leghista.
Da secoli siamo sulla stessa barca ed il problema è sempre, ancora quello: c'è chi rema e chi è sulla tolda a prendere il sole ed a pescare. In attesa del lauto pranzo e del bagno in piscina.
La cosa assurda, della nostra barca comune, è che chi mantiene tutto il carrozzone non partecipa mai alla festa, nemmeno i leghisti di base vengono invitati alla festa, al massimo li invitano a remare con più vigore.
Dopo tutto hanno 2 passeggeri in più, i figli del boss, che si sono votati anima e corpo alle fatiche della politica.
Volevo spiegare ai leghisti, ai telespettatori di non so quale canale, quelli che hanno sentito lo sfogo accorato del presidente del Piemonte, che loro sono sotto a quella fila di oblò che si vedono in basso, a remare, a spingere la nave più forte possibile per far divertire quelli dei piani alti.
Per adesso montate i gazebi, raccogliete fondi per permettere ai Cota, Calderoli, Bossi e compagnia di sparare cazzate e di sistemare i figli.
Avete pure il conforto della Uil, Angeletti ha detto che questa finanziaria farà pagare anche ai ricchi. Non ha detto quando ma è certo che succederà, forse nel 2060.
Dimenticavo, nei piani alti della nave, barca, comune ci sono gli intoccabili, gli evasori.
Scrutano l'orizzonte per vedere se arriva la finanza.

http://slasch16.splinder.com/post/22808504/cota-siamo-tutti-sulla-stessa-barca-pensiero-profondo-da-leghista-giusto-per-la-sua-base-slogan-da-gazebo

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.06.10 10:25| 
 |
Rispondi al commento

CHE PAESE DI MERDA E IL NOSTRO.
SIETE PRONTI A SCENDERE PER STRADA PER I DIRITTI DI TUTTI GLI ALTRI PAESI.
MA SE SI TRATTA DI FARLO PER L'ITALIA NON SE NE PARLA.
CAMBIERO AL PIU PRESTO CITTADINANZA NON VOGLIO PIU ESSERE ITALIANO.
ME NE VERGOGNO.

Gerri D., salerno Commentatore certificato 01.06.10 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Centottantanove paesi hanno siglato una storica intesa nell'ambito del Trattato di Non Proliferazione Nucleare (TNP). L'intesa, formalizzata in una dichiarazione sostenuta dall'unanimità e presentata all'ONU, impegna i paesi firmatari ad uscire dall'ambiguità che ormai da anni costringeva allo stallo l'intero progetto. Il TNP è un accordo multilaterale, nell'ambito del quale i paesi che non hanno le atomiche s'impegnano a non costruirne e, quelli che ce le hanno, s'impegnano a ridurre le proprie fino a rinunciarvi.

L'accordo, oltre a rinnovare la dottrina “dei tre pilastri” (Riduzione per chi ha armi atomiche, rinuncia per chi no, assistenza per l'accesso al nucleare “civile”), per la prima volta richiama ed evidenzia in particolare le responsabilità di quattro paesi: Pakistan, India, Corea del Nord e Israele, che non hanno sottoscritto (o l’hanno ricusato come nel caso della Corea del Nord) il TNP e possiedono armamenti atomici. Per la prima volta il documento chiede espressamente a India, Israele e Pakistan di firmare NTP e CBTC ( per le armi chimiche e biologiche), mentre intima seccamente alla Corea del Nord di liberarsi del suo programma nucleare.

Numerose voci ne hanno discusso in Israele, come in India, in diversi paesi d'Europa, in Pakistan, nelle due Coree e nei paesi arabi. La notizia del giorno ovunque, tranne che in Italia dove non ha raccolto alcuna attenzione e negli Stati Uniti, dove se n’é discusso pacatamente e sommessamente.

Nel nostro paese quelli che decidono con cosa spaventarci non amano parlare di nucleare, anche perché abbiamo qualche decina di bombe atomiche americane che per il TNP non potremmo tenerci, e allora tutti i governi hanno sempre volato basso sul tema, figurarsi ora che stanno tentando il gran colpo decidendo proprio la costruzione di centrali nucleari.

Questo a elatro su
http://mazzetta.splinder.com/post/22807469/tnp-un-passo-avanti-ancora-male-israele

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.06.10 10:19| 
 |
Rispondi al commento

PER UNA MALEDETTA FRASE

Il presidente della repubblica tedesca, Horst Koehler, ha annunciato le sue dimissioni in seguito alla dichiarazione sull'impegno militare della Germania in Afghanistan. Koehler aveva giustificato la missione con la necessità di proteggere gli interessi commerciali del Paese all'estero.
Ho capito bene? Quest'uomo si è dimesso per aver detto la verità e per aver infranto quel muro di ipocrisia che vede l'occidente impegnato in missioni 'umanitarie' in Afghanistan.
Si è però assunto la responsabilità di quello che ha detto.
Da noi nessuno si dimentte neanche quando il nostro ministro degli esteri frattini dichiarò che ci fosse il sospetto che i nostri medici di Emergency in Afghanistan erano dei terroristi, ma smentì poco dopo.
Qui da noi non si dimette nessuno perchè nessuno si assume le responsabilità di ciò che dice e di quello che fa, poichè le loro dichiarazioni sono psicolabili.
E' un arte che hanno imparato dal premier. Nessuno ha le palle di dire ciò che pensa pronti a smentire un'ora dopo e a ritrattare senza un minimo principio di coerenza.
Risultato?
La credibilità dei nostri politici è argomento di cabaret e vignette umoristiche mondiali.
Non ultimo addirittura un gioco messo on line da Bono Vox dove chiunque si può impegnare a far volare berlusconi quanto più lontano è possibile.
Dai bambini ai più grandi tutto il mondo sa chi e cosa ci governa.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 01.06.10 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si fa niente per niente No?E' questa la società di oggi.Speculare solo quello è consentito.
Allora perchè non consentire al cittadino di avere uno strumento a livello fiscale? FATEMI SCARICARE TUTTE LE SPESE.Allora sì che non ci serebbero più evasori,niente più affitti in nero,idraulici,meccanici,dentisti e quant'altro che ti dicono -Con fattura è tot,senza fattura è tot.-
Se potessi scaricare lo scontrino della spesa sarei io cittadino per primo a non acconsentire a ricevere un servizio senza fattura,ne avrei tutto l'interesse.
Ed allora formule,manovrine,tagli andrebbero tutte a farsi friggere,pensiamoci,spargiamo la voce passaparola,facciamo i nostri interessi ,gli interessi della comunità e non gli interessi di chi fa il furbo.
Grazie per il tempo dedicatomi.
Buona fortuna a tutti.

Catiuscia Caloia 01.06.10 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Matilde Stoppani: stupida, ignorante, cattiva...

ilda t. Commentatore certificato 01.06.10 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un altro bellissimo esempio della intellighenzia leghista:

certo che a sinistra avete una visione di democrazia tutta vostra.
guai ad avere un concetto diverso: passi per fascista razzista ignorante ...

per non scendere a troxx vaffaxxx strxx e chi piu' ne ha, piu' ne metta.

oddio, ci sarebbe un rimedio per rimettere il sale in zucca a voi sinistri buonisti ideologizzati chic :

lavoro!
lavoro!
lavoro1
lavoro!
lavoro!

sopratutto pesante e da sporcarsi le mani

Matilde Stoppani
**********************

sul chi lavora o non lavoro stendiamo un velo pietoso (non tutti lavorano per un call center pdl/lega e sono pagati per rompere le palle come fai tu).

per ciò che riguarda la tua ideologia razzista:
vorrei vedere te, brambilla, che vai a vuotare i bidoni dell'immondizia o far un'altro lavoro simile. puoi quindi solo ringraziare che ci siano degli extracomunitari che fanno il lavoro che tu, brambilla di merda, non faresti mai perché ti senti troppo 'alto locato' per lavori così da plebei!
i veneti ecc. che di emigrati ne hanno avuto dovrebbe solo vergognarsi ad essere così contro gli stranieri, contro gente che va lontano da casa per lavorare e costruirsi una vita...

Un obbligo morale (e anche materiale): piscia sul leghista!

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 01.06.10 10:04| 
 |
Rispondi al commento

rAGAZZI MA AVETE VISTO IL TITOLO DE "iL GIORNALE" di questa mattina? incredibile

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.06.10 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in Sardegna vince il centro destra alle amministrativa, dunque tutto bene?

cesare beccaria Commentatore certificato 01.06.10 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Camilleri:
"Rischio fascismo
siamo pronti a disubbidire"
Brovo amico mio, sei sempre coerente fino alla fine. Una vita di imitare.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.06.10 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Israeliani e Palestinesi.

Società chiuse, mistiche, tribali, che si scontrano.

Non ne verrà fuori nulla di buono chiunque vinca.

Una Buona Giornata

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.06.10 09:45| 
 |
Rispondi al commento

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Se vuoi scoprire i TRUCCHI della comunicazione politica leggi questo articolo:

http://www.anakedview.com/fattori_politici_scelta_emotiva.html


Guarda la realtà, senza fregature.
Su

www.aNakedView.com


...e poi ne riparliamo...

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

spaceboy www.anakedview.com Commentatore certificato 01.06.10 09:41| 
 |
Rispondi al commento


La Protezione Civile assume. La crisi non tocca «parentopoli»
di Bianca Di Giovannitutti gli articoli dell'autore

Parentopoli non si ferma. Nonostante i tagli, i sacrifici, le espulsioni di schiere di precari nella Pubblica Amministrazione, la Protezione Civile assume. È di due giorni fa la nota interna del dipartimento che dà attuazione alle assunzioni in deroga decise dall’ormai famigerato decreto sulla Spa, sventata solo all’ultimo minuto. Il testo era un mini-omnibus, in cui si trattava di rifiuti in Campania, Abruzzo e quant’altro, ma che conteneva l’ultimo mattone per la costruzione dell’impero Bertolaso: appunto la Società per azioni. Quella è scomparsa, ma le assunzioni in deroga di 14 dirigenti, 147 impiegati e 18 tecnici, sono rimaste.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.06.10 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lei dice che questi sono i casi in cui la disubbidienza civile è eticamente e politicamente giustificata, ma chi disobbedisce può appellarsi a norme sancite dal nostro ordinamento?
«No, la disubbidienza civile è un atto di coraggio democratico dei singoli cittadini, che pagheranno per questo. E sanno che dovranno rischiare e pagare. Sanno che andranno incontro a conseguenze, se ne assumeranno la responsabilità e la colpa. Nella nostra Costituzione non c’è il diritto alla Resistenza, di cui pure si discusse nell’assemblea costituente».
Nadia Urbinati.
Concordo pienamente.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.06.10 09:31| 
 |
Rispondi al commento


È questo che giustifica il ricorso alla disubbidienza?
«Sì, in una società democratica e costituzionale la disubbidienza civile è eticamente giustificata dal conflitto della legge con la norma superiore e fondativa dell’unità dello Stato. In questo conflitto vince la Carta costituzionale. Fu così in America, nella lotta contro la segregazione razziale. La disubbidienza non è il sovvertimento dell’ordine costituito, non è illegalità ma, al contrario, affermazione dei principi che stanno a fondamento dello Stato».
Nadia Urbinati

cesare beccaria Commentatore certificato 01.06.10 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Alle prossime elezioni vota Alì Babà, così sei sicuro che i ladroni sono solo 40!

cettina d., isola Commentatore certificato 01.06.10 09:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

"Sono arrivati in 6.500 da tutta Italia per un concorso pubblico che garantirà 50 posti di lavoro a tempo indeterminato nelle scuole dell'infanzia e nei nidi del Comune di Milano. In fila maestre precarie con anzianità variabile fra i tre e i 15 anni, ma anche neolaureati in cerca di un'occupazione. "...
da
http://milano.repubblica.it/cronaca/2010/05/31/foto/milano_la_carica_delle_aspiranti_maestre-4464139/1/

Persino la Lombardia ormai è RIDOTTA COSI' ?
A pietire un posto di lavoro (socialmente importante ma non certo super pagato) si incolonnano migliaia d persone.

E non siamo ancora arrivati al peggio.
E, per giunta, Milano è una eccezione perchè non sono in tanti oggi gli enti pubblici che assumono, anzi se potessero (stritolati dallo stato e dalle sue follie centripete) dovrebbero mandare via il personale per per quadrare i bilanci.

Chiusa la porta pubblica, in crisi profonda quella privata, vorrei proprio sapere dove stiamo andando.
Hanno fatto "diventare sud" tutta l'Italia abbandonando a se stesso la gente, le aziende, tutto !
io, io, io: è questo ormai lo slogan del politico, del Paese se ne sbattono sempre di più.

D'altra parte, col pesce che puzza dalla testa, (e il nostro puzza tantissimo) chi deve fare politica per il Paese ?

Occorre che nel territorio si creino forme di cooperazione nuova, per la quale non siamo preparati, i politici non escono dalla tradizionale gestione localistica, non si "mettono in rete" per esplorare nuove potenzialità.
Il lavoro richiede finanza, non tutti possono mettere su un negozio, uno studio professionale in un paesino ha pochi sbocchi, così come affollare le città è un suicidio; i lavori devono nascere con una prospettiva di futuro e anche lo studiare deve ad esso essere traguardato per non gettare via gli anni migliori.
Non ho la soluzione, nessuno da solo ce l'ha e, inoltre, le soluzioni sono forse migliaia, ognuno con la propria.

Ma soprattutto i soldi DEVONO girare!
E i giovani non essere costretti a vendersi

rosario v. Commentatore certificato 01.06.10 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Chi organizzerà la piazza contro il ddl sulle intercetrtazioni?
La sinistra c,d, o l'opinione pubblica informata e chiamata da qualche organizzazione non partiticaa?

cesare beccaria Commentatore certificato 01.06.10 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Diciamo addio a Silvio?

Il nostro premier dovrebbe ritirarsi a vita privata. Perché ha superato la sua linea di Peter. Che cos’è la linea di Peter? È la curva che delimita la competenza di ciascuno di noi nel fare il proprio lavoro. Quando la superi, significa che non ce la fai più. Che la tua competenza è esaurita. Anch’io, sia pure senza votarlo, ho sperato che Silvio ce la facesse. Ma oggi questo sogno sta svanendo. E insieme al sogno svanisce il personaggio del Cavaliere. Infine lui non è affatto un leader da tempo di guerra, mentre tutto ci suggerisce che non siamo più in tempo di pace.

http://www.wallstreetitalia.com/article.aspx?IdPage=949056

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.06.10 09:23| 
 |
Rispondi al commento

la legge bavaglio è incostituzionale però ci si domanda, nel lasso di tempo per abrogarla, che cosa deve coprire di berlusconi.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.06.10 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Disobbedienza civile per salvare la Costituzione»
Una scelta individuale di coraggio ed un gesto politico da non delegare.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.06.10 09:16| 
 |
Rispondi al commento

@pensare che abbiamo dementi con il pugno alzato (per non lavorare) chic sinistri e buonisti che a tutti i costi vogliono la turchia in europa

Berlusconi: "Sì alla Turchia in Europa Ankara deve essere coinvolta nel G8"
L'Italia ha "riaffermato il suo impegno a sostenere la prospettiva della piena adesione della Turchia alla Ue". Durante i colloqui "è emersa una coincidenza di vedute sulla stabilità della regione mediterranea, balcanica, del Caucaso e dell’Asia Centrale"

http://www.ilgiornale.it/esteri/berlusconi_si_turchia_europa_ankara_deve_essere_coinvolta_g8/12-11-2008/articolo-id=305587-page=0-comments=1

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.06.10 09:16| 
 |
Rispondi al commento

"Sapete che questa manovra del governo sedicente federalista, il governo che ha come perno la Lega Nord, è la manovra più antifederalista mai vista, tant’è che impone sacrifici per una minuscola parte ai Ministeri centrali e per un’enorme parte, addirittura il 50% alle regioni, tant’è che si è lamentato perfino Formigoni"

Come al solito in I-taglia si fanno le cose a metà. Il federalismo non è come vogliono fare (o far finta di fare) questi sedicenti politici. Quante volte sono stati citati qui paesi come la Svizzera, Germania, USA (e getta) come esempio di federalismo. Ma i legaioli si sono mai chiesti la domanda di come sono organizzati questi paesi?
Per esempio la Svizzera (che è il paese federlista più vicino a noi) ha "il consiglio degli stati" e "il consiglio nazionale":
-Il Consiglio nazionale rappresenta il popolo svizzero e conta 200 deputati eletti proporzionalmente alla popolazione dei vari cantoni (circa 1 seggio ogni 35000 abitanti). Ogni cantone costituisce una circoscrizione elettorale ed elegge almeno 1 rappresentante, anche se la sua popolazione è inferiore ai 35000 abitanti.

Il consiglio nazionale ed il consiglio degli Stati formano l'Assemblea federale, ovvero il Parlamento svizzero.

-Il consiglio degli Stati È composto da 46 deputati. Ad ogni cantone spettano due seggi, mentre i semicantoni hanno diritto ad un solo deputato.
Siccome il numero dei deputati di ogni cantone al Consiglio Nazionale dipende dal numero degli abitanti del cantone, lo scopo del Consiglio degli Stati è quello di "bilanciare" le decisioni evitando lo strapotere che avrebbero i cantoni molto popolosi come Zurigo, Berna o Vaud.

Da noi mancherebbe già una struttura parlamentare adatta a sopportare ed a fare funzionare uno stato federalista.

Questo che ci stanno propinando sono solo dei tagli alle regioni con un'aria di finto federalismo per tener buona la gente e per far credere che ...

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 01.06.10 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dieci feriti anche tra i soldati israeliani.
Si sono slogati l'indice.

Spinoza.it

Ⓐrzân 01.06.10 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Se le leggi Norimberga fossero attuate ancora oggi, ogni presidente americano del dopo guerra sarebbe stato impiccato. (Noam Chomsky)

Ⓐrzân 01.06.10 09:03| 
 |
Rispondi al commento

....
e allora ? cosa vorresti dimostrare ? cosa vuoi far notare ? lo scopo e' di denigrare il nord ?

su milioni di persone.. ogni tanto ne esce qualcuno matto: e' cosi in tutto il mondo e da quando e' nato il mondo
Matilde Stoppani

===========================================

Se tu dici che ogni stupratore straniero piace tanto ai rossi e ai sinistri, lui ha tutto il diritto di sostenere che i Maso, gli Stevanin, i Bilancia, Erika e Omar, Olindo e Rosa Bazzi e l'ultimo parricida citato piacciono tanto ma tanto ai leghisti.
E, francamente, nel giudizio non mi trova molto distante: io penso che quei personaggi non siano dei casi sporadici ma siano il fulcro della nostrana cultura leghista.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 01.06.10 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


OGGI ORE 17 AMBASCIATA ISRAELIANA DI ROMA:
VIA MICHELE MERCATI, 14 - TRAVERSA DI VIA BRUNO BUOZZI.

Per chi è in zona esserci è un dovere !

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.06.10 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo scusa...
Sono d'accordo sulla maggior parte dei punti, vorrei sottolineare però una cosa. Quando su parla di evasione tra Sud e Nord si riportano sempre e dovunque cifre percentuali proprio come in testo caso: 12% Lombardia, 85% Calabria. Questo non dice molto se non addirittura niente. Per avere indicazioni realistiche si deve riportare oltre alla percentuale il totale del fatturato nelle regioni considerate. Sembra sempre che il Sud sia la causa del disastro, ma vi chiedete se per caso il complessivo evaso al Nord non sia maggiore. Mi spiego: se in Calabria si evade l'85 % su un fatturato totale di 100 milioni annui.... Si perderebbero 85 milioni. Se in Lombardia di evade il 12% su un fatturato annuo di 1 miliardo si perderebbero 120 milioni. Con i dati alla mano, dunque, chi evade davvero di più? Usiamo il cervello perfavore!

Raffaele Battaglia 01.06.10 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Israele sta portando a termine la pulizia etnica della Palestina. Una volta con aerei e carriarmati, poi con i coloni che si "insediano" cacciano ca calci in culo i palestinesi spalleggiati dall'esercito israelinano, poi con un muro hanno fatto di Gaza un ghetto (come quello di Varsavia). A Gaza i Palestinesi possono solo morir di fame o emigrare, non hanno terra, non possono pescare. Ora gli israeliani si comportano proprio come i nazisti che circondavano il ghetto di varsavia. E' proibito portar loro soccorso. Dalla storia israele non ha capito un cazzo, anzi hanno affinato le tecniche di Hitler.Lui per sterminare gli ebrei faceva i forni che ancora oggi vediamo. Loro più astuti sterminano i palestinesi un pò al giorno senza lasciare tracce.

Nane Damian 01.06.10 08:56| 
 |
Rispondi al commento

L'illegale presidente di regione, democraticamente eletto ha proposto:

bonus di 4.500 euro per non abortire

http://www.unita.it/news/italia/99417/lombardia_bonus_di_euro_per_non_abortire

Ⓐrzân 01.06.10 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non consumare i pompelmi israeliani? Ma per favore..
Boicottare Israele è impossibile e ridicolo solo pensarlo.
Per boicottare Israele, bisognerebbe tornare al baratto.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 01.06.10 08:53| 
 |
Rispondi al commento

INGANNO, DEPRESSIONE E CORRUZIONE

LA CRISI E’ ALLE SPALLE – NON CI SARANNO NUOVI SACRIFICI – QUALCUNO HA PAGATO IL MIO APPARTAMENTO A MIA INSAPUTA – AL SALARIA SPORT VILLAGE MI CURAVANO L’ERNIA DEL DISCO.

Hanno mentito e mentono ancora. Hanno mentito quando dichiaravano che l’Euro avrebbe protetto il potere d’acquisto, e all’opposto lo ridusse del 40%. Era così sicuro e conveniente – dicevano – che non solo era superflua una consultazione popolare, ma anzi la gente doveva assolutamente pagare tasse aggiuntive per meritare il privilegio di entrare nell’Euro, nella Moneta Unica.

Mentirono sulla quantità di tasse da pagare per entrare nell’Euro: prima erano 5.000 miliardi di Lire, poi 10.000, poi 20.000. A un certo punto ci dissero che finalmente eravamo nell’Euro, nella Moneta Unica. Ma anche qui mentivano, e ora ce ne stiamo accorgendo: l’Euro non è una moneta unica. Affermarlo, è stata una truffa. Esso è una cosa molto diversa: è un insieme di parità fisse di cambio tra le varie monete partecipanti. E’ come il vecchio Sistema Monetario Europeo, saltato nei primi anni ’90, solo che ha introdotto banconote e spiccioli comuni, per corroborare l’illusione che sia una moneta unica. Non è una moneta unica perché l’Euro viene prodotto dalla BCE e “venduto” ai singoli paesi contro titoli del debito pubblico dei singoli paesi. Ogni paese emette e vende i suoi propri titoli. Ogni paese, ogni debito pubblico, ha il suo rating e paga il suo tasso di interesse: più i suoi conti sono affidabili, meno paga. E le differenze possono essere elevate. Inoltre, le agenzie di rating possono giocare, e hanno giocato, a dividere l’Eurozona ribassando artatamente il rating di questo o quel paese finanziariamente in difficoltà. Si può arrivare a una situazione in cui la BCE dichiari che i titoli di un dato paese dell’Eurozona non siano più utilizzabili per acquistare Euro.

http://marcodellaluna.info/sito/?p=214

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 01.06.10 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Quando si mangia la merda di Eridano il Bifolco dei Ladri di Stato e dei Parenti Piazzati è come infilarsi un dito in culo e fischiare. La credibilità diventa zero , mentre si avvicina sempre di più il punto di non ritorno per finire i propri giorni in una clinica psichiatrica, tormentati da un frate pedofilo con la camicia verde e i valori 'forti' .

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 01.06.10 08:48| 
 |
Rispondi al commento

"che voi leghisti foste stupidi e' un dato di fatto ma non credevo foste manipolabili come dei burattini a forma di kunta kinte."

In quanto a manipolazioni io richiamo il detto di colui che vede la pagliuzza negli occhi dell´altro e non la trave nei suoi.


"A South Korean warship with 104 people on board sank near the North Korean border late Friday after an unexplained explosion, military officials said, as one report said about 40 sailors were missing."

NESSUNO ne ha parlato, nessun post, nessun commento.
Eppure 40 persone sono morte.
La Cina parla di "uno sbaglio".
E Beppe Grillo?

Per essere credibili bisogna essere obiettivi.


VENETO
-
Verona, uccide e taglia a pezzi il padre dopo litigio sul volume della tv

Una lucidità estrema, mantenuta prima, durante e dopo l’omicidio del proprio padre. Ha mantenuto il sangue freddo Piergiorgio Zorzi, 22 anni di Verona, mentre decideva come uccidere il padre al termine dell’ennesima lite, dovuta, a quanto pare, al volume troppo alto della tv mentre guardava la finale di Champions vinta dall’Inter.

Piergiorgio, è a casa, nel quartiere San Massimo, Verona, e sta guardando alla tv la partita Inter-Bayern. Il padre, Giorgio, 66 anni, gli chiede di abbassare il volume e ne nasce una discussione, l’ultima di una lunga serie: i rapporti tra padre e figlio sono piuttosto tesi. Durante il violento diverbio il figlio colpisce il padre con due pugni facendolo cadere a terra.
Ma i pugni non calmano la sua rabbia, e quindi Piergiorgio prende un piccolo coltello tentando di tagliare la gola al genitore. Non ci riesce e stavolta prende un coltello da cucina e colpisce nuovamente il padre, prima alla gola, poi al fianco e quindi alla schiena.
A questo punto, quando è certo di averlo ucciso, Piergiorgio esce in balcone a fumare una sigaretta.

germano reale Commentatore certificato 01.06.10 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

>Israele non deve dare alcuna spiegazione. Israele si difende e basta.

che voi leghisti foste stupidi e' un dato di fatto ma non credevo foste manipolabili come dei burattini a forma di kunta kinte.

Il filmato rilasciato dai terroristi israeliani e' VER-GO-GNO-SO
"facciata contro un pugno di un soldato israeliano"
"qui un soldato armato di bombe a mano e mitra viene colpito da un bastone"

MA A CHI VOGLIONO PRENDERE IN GIRO??? Hanno *MASSACRATO* decine di esseri umani che portavano aiuti umanitari, che questi poi abbiano tentato di difendersi con pietre e bastoni prima di morire a colpi di mitra in faccia mi pare il minimo.
I terroristi israeliani sono dei VIGLIACCHI , li hanno attaccati di notte, con armi di ultima generazione, sparando a sangue freddo su civili, gente inerme , su quella nave poteva esserci tuo figlio , anche se probabilmente invece che sul ponte sarebbe stato sul fondo della tazza del WATER . LEGHISTA DI MERDA

L'ONU ha condannato l'attacco terroristico e aperto un'inchiesta

PS nel caso non fosse chiaro io ce l'ho con ASSASSINI israeliani , che poi fossero ebrei, americani, neri o meticci non mi frega nulla

germano reale Commentatore certificato 01.06.10 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Israele non deve dare alcuna spiegazione. Israele si difende e basta.

A bordo della flottiglia c'era il noto arcivescovo terrorista Capucci. e questa era una spedizione umanitaria?

l turco erzogan ha preparato una bella trappola ad israele ed europa intera. dai filmati diffusi si nota solo che sulla nave turca sono successi incidenti. Infatti quando i militari israeliani si sono calati (come sulle altre navi ove nulla è successo) è partita una vera e propria reazione violenta ed inaspettata che ha causato automaticamente l'uso della forza da parte d'israele.

Israele voleva condurre le navi in un porto prima della striscia di gaza, poi dopo un controllo sulle merci inoltrarle a gaza ove comanda la mafia di Hamas. la reazione violenta a bordo della nave turca e la prova che era stata tesa una trappola mediatica contro israele. a questo punto la turchia di erzogan somiglia più ad uno stato mussulmano talebanoi,che ad unaliberademocrazia impreparato a far partedella UE


pensare che abbiamo dementi con il pugno alzato (per non lavorare) chic sinistri e buonisti che a tutti i costi vogliono la turchia in europa

Matilde Stoppani Commentatore certificato 01.06.10 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La flottiglia ha invece raggiunto il proprio obiettivo ovvero creare una grave crisi nei rapporti internazionali con un'azione di disturbo da parte di gruppi simpatizzanti di Hamas a bordo della nave.

L'organizzazione terroristica, va ricordato, ha giurato di distruggere Israele


"Non è ancora chiara la dinamica degli avvenimenti sulla nave ma dalle cronache israeliane e dalle immagini che cominciano a cicolare, risulta che il comportamento dei passeggeri della nave è stato tutt'altro che pacifico: hanno subito cominciato a sparare dal tetto della nave e hanno assalito soldati con spranghe e coltelli, ferendone
molti, due dei quali versano in gravi condizioni.

A quel punto, i soldati hanno risposto. Quello che è accaduto è doloroso ma dipende da un micidiale estremismo internazionale, imprudentemente sostenuto dalla Turchia, che non può altro che avere effetti deleteri sulla già complessa situazione di conflitto".


http://www.youtube.com/watch?v=gYjkLUcbJWo

Matilde Stoppani Commentatore certificato 01.06.10 08:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FRATTINI POCHI GIORNI FA' SI ERA ESPRESSO A FAVORE DI ISRALE

e contro una nota catena di supermercati che per motivi etici, aveva detto di NON distribuire prodotti "Made in Israele",

"è razzismo contro il popolo Israeliano!"
aveva tuonato!

MAVAFFANCULO VA MERDA DI MINISTRO

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.06.10 08:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il capo dello Stato ha firmato il decreto legge del Governo sulla manovra economica e finanziaria. Il testo, che prevede una correzione dei conti pubblici, costerà agli italiani 24 miliardi di euro in due anni.
La strada individuata dal Governo non convince, anzi, deve preoccupare i cittadini.
Il Presidente del Consiglio ha ripetuto a più riprese che “le tasse non aumenteranno”. Il Ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, si è addirittura detto convinto che la manovra sarebbe piaciuta anche a Karl Marx.

Questo decreto legge, in realtà, aumenta le tasse, affossa a tempo indefinito il federalismo fiscale ed è un preludio al taglio delle pensioni che arriverà nel giro di pochi mesi. Le tasse aumenteranno, nonostante le rassicurazioni di Berlusconi.
Questo aumento avverrà ad opera degli enti locali.
Comuni e regioni verranno travolti da un drastico taglio dei finanziamenti pubblici, 14 miliardi in due anni, e saranno costretti a scegliere fra due alternative: peggiorare la già scarsa qualità dei servizi fino a non poterli più garantire o aumentare le tasse per poterli assicurare. Lieviteranno i costi per la sanità e i cittadini pagheranno ciò che prima il sistema sanitario nazionale offriva loro a costi ridotti o in via gratuita per le fasce sociali più disagiate. Cresceranno le imposte annuali sullo smaltimento dei rifiuti e sul servizio idrico. Lo stesso accadrà per i costi del trasporto pubblico. Pagheranno le famiglie, i lavoratori, la gente comune. E questo, senza considerare i costi del nucleare e degli investimenti senza futuro avviati dal Governo durante questa legislatura.

Cos’è questa manovra se non mettere le mani nelle tasche, anzi, al collo degli italiani?

mario ., monopoli Commentatore certificato 01.06.10 07:34| 
 |
Rispondi al commento

La visione che Plinio ha della vita è oscura: vede la razza umana immersa nella rovina e nella miseria (II, 24; VII, 130).(Wikipedia)

gennaro fu 01.06.10 07:19| 
 |
Rispondi al commento

Napoleone per tacitare un' eventuale opposizione interna ha messo a sacco l'Europa . Un po' come aveva fatto Cesare mettendo a tributo la Gallia e, ancora prima Pompeo mettendo a sacco il vicino oriente .
Concludendo le casse dell'erario erano piene , mentre adesso le nostre sono vuote , anzi siamo diventati tributari di una platea di stati creditori .E' vero che il cittadino, per il momento, si è rifugiato nel non voto . Molto probabilmente perchè non riesce a percepire un' alternativa reale e apprezzabile all' andazzo predatorio della classe politica che ci sgoverna.
Però non bisogna dimenticare che prima della rivoluzione francese del 1789 , la corona aveva messo fine alle rivolte contadine e nobiliari con il ferro e il fuoco. Pace sociale durata più di un secolo ,tanto che Maria Antonietta poteva permettersi di dire , convinta dell'impunità, che se il popolo tumultuava per il pane , in alternativa si poteva dargli delle brioches . Frase poco fortunata che le è costata la testa . Quieta non movere e quando si muove bisogna agire sul quotidiano presentando all' attenzione del cittadino fatti più che teste mozzate . Un fatto è impegnarsi nel contenimento del costo della politica dandone l'esempio . Controllando gli appalti e il lievitare assurdo dei costi . Insomma una politica che non sia folklore televisivo , ma un modo decente di amministrare la cosa pubblica.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 01.06.10 07:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


BUONGIORNO BLOG


"GETTIAMO via Berlusconi". A chiederlo non è un esponente dell'opposizione, ma la "One international", l'associazione guidata dal cantante degli U2, Bono, che si batte per la cancellazione del debito dei paesi poveri.

Sul sito One.org è stata pubblicata un'animazione flash 1 che è un attacco in piena regola al premier italiano e alle sue false promesse.

IL GIOCO "LANCIA BERLU" 2
Un'esortazione che lo staff di "One international" ha trasformato in un gioco interattivo, nel quale l'utente può afferrare il Cavaliere per i piedi e farlo volare il più lontano possibile, come nel lancio del martello. L'animazione è corredata da un modulo tramite il quale si può chiedere agli altri leader di cacciare Berlusconi dal club dei grandi.


Noi vogliamo buttarlo fuori dall'italia

mario ., monopoli Commentatore certificato 01.06.10 06:44| 
 |
Rispondi al commento

AL premio nobel per la pace

Non li viene in mente cercare le arme di distuzione di masse in mano a israele?

Mr bush, teacher, aznar o al orejudo de mierda
guerrafondai, la pistola fumante è li!

BOICOT al made in israele, questa israele assesina fa schifo

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.06.10 06:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Germania,
il presidente Horst Koehler ha rassegnato le dimissioni dopo la gaffe sulla missione a Kabul.
Aveva sostenuto che la missione militare - a suo avviso - sarebbe giustificata dalla necessità di proteggere gli interessi economici del Paese all’estero.
^^^^^^^^^^^^^^^^^
Gaffe? Non credo si sia discostato molto dalla verità !!

Da noi non si dimettono neanche dopo
essere stati condannati in via definitiva
(ne abbiamo 18 assisi in parlamento)

FATEVI INTERCETTARE E PROCESSARE BUFFONI !

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.06.10 06:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON SIAMO ANCORA STORICAMENTE MORTI
il secondo trailer del programma che inizierà il 13 luglio 2010 su Youtube.

http://www.youtube.com/watch?v=a4ryqqcev0g

Mario Clavi 01.06.10 04:38| 
 |
Rispondi al commento

segue cdal precedente....Bé c´é chi ti puó fare la lista dei Pinelli volati dalla finestra o dalle scale e balle varie, che ancora mi sorprendo e non capisco come se la sono bevuta i giudici, qualcuno li avrá imbeccati non é normale. Chiedi a quel questore che una domenica dice cazzo abbiamo un tifoso in coma, ho bisogno di 30 celerini refertati!certo!chiaro!come non l'avevo pensato prima!giusto. Non ti sorprenderá ma a qualcuno si, che non si tratta di un complotto. Non si tratta mai di un complotto. E´il sistema, i funzionari e i loro sottoposti che tirano a tenersi la loro posizione mentre ne hanno le scatole piene di quello che succede. E perdono la testa. Su quello che i bellissimi carabinieri sono capaci di fare, bé, magari un altro iorno. Anche se ad alcuni di loro dobbiamo essere riconoscenti per sempre. Come diceva quel grande funzionario della Polizia di Stato e grande servitore dello stato che non credo hai ascoltato, durante il G8 su corso Italia poco prima di compiere l'ultimo abuso inconsapevole di quelle tristi giornate, via radio...."BUTTIAMOLI TUTTI A MARE....!!!!" ma poi?poi cosa? VIVA Gioacchino Genchi e tutti coloro che amano la patria sopra qualsiasi altra cosa. Viva Marco peró ogni tanto dillo che ami l'Italia! Grazie. firmato...un ex PS mai investigato e mai condannato tanto per capirci. Arrivederci e grazie.

P.s. (post scriptum in questo caso) : vabbé adesso siamo frivoli, uno dei piú famosi detti per un appartenente alla PS cosí ti fai due risate é "cullé, cullé...." e poi "magna e fotti, magna e fotti, cullé...." poi vai a chiedere a un impiegato telecom e ti dará la sua versione del detto, e cosí via.....caro Marco, l'intero paese ha bisogno dell'elettroshock!

Jhon Jhon 01.06.10 03:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Marco Travaglio, lei svolge un servizio che non ha prezzo. In parte per merito suo, lei é un giornalista professionale, molto al di sopra della media, si documenta come pochissimi prima di parlare. In parte per demerito degli altri, non serve che le dica perché. Contenga la rabbia che nelle ultime settimane sta crescendo dentro di lei, che é la stessa rabbia che cresce nell'opinione pubblica. Si ricordi e ricordiamoci tutti che dopo la rivoluzione francese e dopo mani pulite si é vista una dittatura peggiore della precedente. Se la situazione attuale dovesse protrarsi ulteriormente come é facile prevedere ci sará un radicale cambio degli assetti ma nel giro di pochi mesi saremo qui a discutere delle stesse cose. La magna carta si é ottenuta oltre 500 anni fa per concessione del sovrano senza rivoluzione cruenta e da allora il regno unito é la unica vera democrazia(a parte politici morti ammazzati in circostanze misteriose) che conosciamo. Marco se vuoi conoscere il vero stato della nostra democrazia, anche se ne hai e tutto il tuo pubblico ne ha una idea abbastanza approssimata, ti muovo una bella provocazione. Intervistati un funzionario della polizia politica oggi(da un bel pezzo) digos. Fatti due risate(lacrime meglio)nell'apprendere che tipo di trattative deve fare. Chiedi loro cosa ha dato in cambio di quelle molotov e quelle mazze, anche se parlare di ste cose nel 2010 fa pisciare dalle risate. Prima di fare la rivoluzione sarebbe meglio aspettare che lo "psiconano" muoia per cause naturali(manca poco) ed evitare che i comunisti vadano al potere(sanno essere peggio) e lavorare per creare una nuova coscienza democratica e di buon costume. Finché si scambiano molotov contro pace e bombe mafiose contro compromesso necessario continuiamo a essere dei malati terminali. l'ultima cosa. Le botte della polizia e l'abassamento del livello democratico. segue sul prossimo commento....

Jhon Jhon 01.06.10 03:45| 
 |
Rispondi al commento

Menù del 1/6/ 2010
Suggerimenti per dare nome ad evacuazione mattutina: Gideon Meir,Simona Nirenstein in Kats(?)Benjamin Netanyahu,Riccardo Pacifici,Mossad,Golda Meirda,Marco Travaglio,Beppe Grillo,Walt Disney,Steven Spielberg,Israele,USA,Maria de Filippi & Maurizio Costanzo,Henry Kissinger,pompelmo Java,pane azzimo.

Chiamare spurgo pozzi NERI

Ps:ottima idea

nédestraném5s 01.06.10 03:09| 
 |
Rispondi al commento

La società aperta è razionale e critica, continuamente in progresso.

La società chiusa è irrazionale e magica, assopita nella ripetizione di formule consumate dal tempo. Tribale.

Il misticismo delle società chiuse è quindi una protesta contro la società aperta che tende a distruggerne il sogno di un ritorno al paradiso perduto della tribù.
Lo spirito che ha determinato la politica delle zone d'influenza è lo spirito della società chiusa; non importa che i confini della tribù si allarghino sino ad abbracciare quasi mezzo mondo: lo spirito tribale rimane.

E' con la seduzione della tribù, che i demagoghi delle piazze, i retori della cattedra e tutti i più cinici e sciocchi mistificatori di ideali ricoprono sotto il nome pomposo di amore di patria, va di pari passo l'organizzazione della società non per la pace ma per la guerra, non per la felicità dei singoli, ma per la potenza del gruppo, non per lo sviluppo dell'anima e per la libertà delle persone, ma per la schiavitù del gregge.

Dovunque questa seduzione si estende, la democrazia è destinata a ritirarsi e a decadere.

La democrazia, o è la società aperta in contrapposto alla società chiusa, o non è nulla.

E solo un inganno in più.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.06.10 03:02| 
 |
Rispondi al commento

Sgombrare il campo dal principio di autorità significa far rinascere l’autonomia della ragione, incensurata e non sottoposta al comando di alcuna entità.

La modernità risiede anzi soprattutto nel libero esercizio della ragione, il che vuol dire che essa ridiventa socraticamente curiosa, e

per dirla con Kant

"cessa di essere impigrita dal dominio del Libro"

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.06.10 02:33| 
 |
Rispondi al commento

La società aperta è aperta al maggior numero possibile di idee e ideali differenti, e magari contrastanti.
Ma, pena la sua autodissoluzione, non di tutti: la società aperta è chiusa solo agli intolleranti.
E fonte privilegiata dell'intolleranza è la presunzione fatale di credersi possessori di una verità assoluta, dell'unico valore, di essere nel diritto, e di avere il dovere, di imporre questa verità e questo valore.

K. Popper

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.06.10 02:16| 
 |
Rispondi al commento

Il marxismo fu una volta scienza, tuttavia il marxismo, oggi, non è più scienza; e non lo è poichè ha infranto la regola metodologica per la quale noi dobbiamo accettare la falsificazione, ed ha immunizzato se stesso contro le più clamorose confutazioni delle sue predizioni.
Da allora esso può venir descritto solo come non-scienza, come un sogno metafisico, se volete, congiunto con una realtà crudele.

Il marxismo, è morto di marxismo.

K. Popper

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.06.10 02:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Definire un evasore un ladro e' come definire un ladro una brava persona. E infatti esattamente questo sta succedendo. Si inverte causa ed effetto. Continuamente. Per ogni concetto. Un evasore e' una persona che difende il proprio sacrosanto diritto di proprieta' da una coercizione (tassa) che avviene in nome di un presunto (e solo presunto) miglioramento sociale (che in realta' e' sostenuto da un gruppo di persone e da un debito). Si leggono tutti commenti esattamente identici, stampati, contro la classe partitica con le solite soluzioni di tagli (stipendi ai ministri,le autoblu, blabla.). Ma quando si vorra' capire che non puo' esistere una classe politica che possa decidere per un popolo? Quanti altri secoli per intendere bene che una oligarghia e' sempre una oligarchia anche se voti dal basso? Cosa serve per capire che se tutti pagassero le tasse non significherebbe che il debito diminuirebbe ma semplicemente che il Leviatano spenderebbe di piu'? Per favore. Leggete Mises, Rothbard, Hoppe e smettetela di confondere le cause con l'effetto.

Paolo Martini 01.06.10 02:10| 
 |
Rispondi al commento

Nel campo di coloro che cercano la verità non esiste nessuna autorità umana: e chiunque tenti di fare il magistrato viene travolto dalle risate degli dèi.

A.Einstein

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.06.10 02:08| 
 |
Rispondi al commento

Religione, sport, notizie, economia sono condizionati dalle regole dello spettacolo, vengono ripensati in maniera sistematica in termini adatti alla televisione. Con il risultato che la tv costituisce il perno della vita sociale e intellettuale, residuo del big bang elettronico, così integrato nella cultura e nella vita quotidiana attuale che non sentiamo neanche più il suo sibilo e non scorgiamo più la sua luce.

N.Postman

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.06.10 01:58| 
 |
Rispondi al commento

Il tg4 non si smentisce mai.....

SOLDATI ISRAELIANI AGGREDITI DA PACIFISTI
La pagina del Nichilista di Fabio Chiusi riporta la versione dell’edizione serale del Tg4, ecco i passaggi relativi al blitz israeliano: “Imboscata violenta da parte di militanti (i pacifisti, nota di violapost) abili a brandire le armi”. “Ogni soldato è stato aggredito da una decina di persone”. “Quando i soldati hanno fatto ricorso alle pistole l’hanno fatto per autodifesa”. Poi si parla di “imboscata”

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.06.10 01:52| 
 |
Rispondi al commento

"La politica?
E' un pezzo dell'industria dello spettacolo".

Ronald Reagan

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.06.10 01:52| 
 |
Rispondi al commento

Viviamo in una situazione globale in cui ogni evento modifica e interagisce con altri eventi. Non in un tempo remoto, né in un tempo di là da venire, ma al tempo stesso. Ciò che accade oggi INTERAGISCE con le cose che avvengono proprio oggi, non domani.
M.M.

***

Tutto quello che non interagisce potrebbe essere controproducente.

Ossia quando gli strumenti non adottano l'interazione come Metodo.

Segnalo inoltre sul tema:
Cooptazione al sottosistema...anche lenta
(MA mica tanto....Eh già!).

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.06.10 01:31| 
 |
Rispondi al commento

L'unica cosa che mi lascia un po' perplesso sulle analisi di Travaglio riguarda le auto blu, lui dice che non incidono significativamente.
Però le cifre anche facendo pochi conti sicuramente imprecisi ma verosimili:

622000 auto che non sono fiat panda...costo 20 mila euro ciascuna, fanno 12 miliardi e rotti.

Ipotizzando una vita di 5 anni, queste auto costano 2,3 miliardi all'anno.....

Poi ci sono gli stipendi degli autisti e la manutenzione, la benzina, le assicurazioni ecc.

fare un po' di somme e si vede che la cifra è MOLTO significativa.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.06.10 01:31| 
 |
Rispondi al commento

sembrerebbe cosi facile cambiare tutto, ma in Italia manca educazione economica, l'Italiano medio non ha neanche idea di cosa sia il mercato, di come funzioni, nessuno gliel'ha mai spiegato...

Per quanto riguarda gli sprechi, se queste cose ce le diciamo tra di noi non cambierà mai niente, se nessuno va in Tv a dirle (a parte te Marco ad Annozero) se i giornali non ne parlano, l'Italia restera' sempre uguale.

Dobbiamo trovare un modo per comunicarle ste cose...internet non basta...

Daniele B., Londra Commentatore certificato 01.06.10 00:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GOLPE E RIVOLUZIONE prevedono entrambi l'eliminazione anche fisica dei governanti contro cui si combatte , ecco perchè quello di Mussolini
non si potrebbe ritenere ne' golpe ne' rivoluzione! (NE' CARNE NE' PESCE)
Escluso l'omicidio di Matteotti e qualcuno minore
non toccarono la classe dirigente monarchica !

Un esempio di golpe classico fu l'attacco contro
il governo legittimo di Salvador Allende !!!
In cui il popolo sovrano fu schiacciato da una
banda di militari coadiuvata da forze straniere
- USA !!!!

Mentre la rivoluzione prevede la partecipazione del popolo a fianco alle forze armate e alle forze istituzionali dello Stato ! stabilendo un governo di natura popolare !


Guardate il titolo del giornale...

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.06.10 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Iniziamo da quì:riduciamo gli sprechi dello stato Italiano,facciamo funzionare la Democrazia e puniamo veramente tutti i reati finanziari,le truffe,la corruzione,l'evasione Fiscale e il Falso in Bilancio.
FRANCA RAME.
Come dire,succinta,breve,ma efficacissima.Brava Franca.

LUIGI(NAPOLI) 01.06.10 00:28| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori