Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Ecoballe shock


ecoballe.jpeg
Una delegazione del Parlamento europeo è stata in visita alle discariche campane. La deputata Judith Merkies è rimasta shockata dalla gestione dei rifiuti e dalla totale assenza di dialogo delle istituzioni con la popolazione.

Judith Merkies, eurodeputata: "Vorrei concludere con voi alcune impressioni iniziali di questa nostra permanenza, senza passare alle conclusioni definitive in quanto queste verranno presentate al Parlamento europeo il prossimo giugno.
Innanzitutto abbiamo potuto constatare l’assenza di un dialogo tra i cittadini e le autorità, dialogo fortemente necessario anche tra i vari livelli amministrativi. Inoltre siamo rimasti colpiti dal fatto che il Sindaco per esempio di Terzigno non aveva mai avuto accesso al sito, è la prima volta che è riuscito a entrare nella discarica.
La prima riguarda l’assenza del ciclo di smaltimento di rifiuti. Manca un ciclo integrato e non viene rispettata la gerarchia dei rifiuti. Gerarchia significa che si utilizzano soltanto discariche e inceneritori senza passare per esempio alla riduzione dei rifiuti, alla loro selezione, al loro riciclaggio, dunque a un utilizzo progressivamente minore delle discariche.
Un’altra preoccupazione che le discariche ci sembra vengono viste non come una soluzione temporanea, ma come una soluzione definitiva, considerando la situazione nel Parco del Vesuvio, patrimonio dell’Unesco, la discarica è inaccettabile, intollerabile in questo contesto.
Si intravede una possibilità di migliorare la trasparenza, per ora purtroppo non c’è accesso a questa discarica, per questo lancio un appello per poter dare accesso a questi siti all’opinione pubblica, a chi vuole verificarne i dati. Questo sicuramente andrebbe a promuovere, ristabilire la fiducia tra le autorità e i cittadini, cosa fortemente necessaria per poter ripristinare il dialogo che è l’anello mancante in questo momento. "
Pina Elmo, rete campana Salute Ambiente: "Sono stati tre giorni molto intensi. La Commissione per le petizioni è venuta, ha incontrato e si è portata sui luoghi. Dal primo giorno già ha avuto modo di capire che in effetti si andava contro a tutte le direttive dell’Unione Europea. In più i petizionari e i cittadini non avevano la possibilità di entrare nei siti e di dimostrare quello che dicevano e denunciavano. Con Chiaiano c’è stato un grande problema: oltre alla stampa, non sono potuti entrare neanche i cittadini. Fin da subito i membri della Commissione hanno dichiarato di essere veramente colpiti da questa totale assenza di democrazia e di partecipazione dei cittadini.
Abbiamo chiesto che visitassero il sito di Taverna del Re, che non era previsto nel loro tour, perché quel sito è la dimostrazione, l’emblema di 15 anni di commissariamento e di disastro ambientale.
Siamo andati lì ed è stato detto che in quel sito non potevano entrare perché sotto sequestro. Abbiamo spiegato loro che una parte di quel sito è sotto sequestro dalla Magistratura dal luglio 2007. Taverna del Re non è invece sotto sequestro. Abbiamo spiegato e presentato una documentazione molto nutrita di tutta la questione, non solo giuglianese, ma di tutta la Regione Campania.
Sempre in quella giornata abbiamo fatto tappa a Ferrandelle. E' stata come una passeggiata. Non hanno avuto modo di scendere. C’è stata la volontà di non farli entrare e toccare con mano. Dopo siamo andati a Acerra. Ad Acerra si sono trattenuti a lungo con l'A2A che ha raccontato loro di come l’impianto funzioni benissimo. All'uscita, i Comitati hanno spiegato alla Commissione che dall’agosto 2009 il termovalorizzatore ha già sforato di tantissimo.
I parlamentari europei hanno insistito molto sulla partecipazione della gente. Hanno dovuto però constatare che ciò non era possibile e che ai comitati era fatto divieto di entrare nei siti. Si sono stupiti del fatto che la monnezza sia di fatto militarizzata.
A Terzigno sono entrati. Si sono sentiti dire che lì si scarica soltanto tal-quale, ma una parlamentare na notato pneumatici e un fusto dimostrando che ciò non corrisponde al vero."

7 Mag 2010, 18:11 | Scrivi | Commenti (70) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

In Italia gli stipendi più bassi d'Europa.

Bertolaso lascia e scappa col malloppo verso altre comode poltrone. Scajola lascia e si tiene la casa al Colosseo cercando di capire chi gliel'ha pagata e poi s'è pure permesso di ristrutturargiela, a sua insaputa. Berlusconi resta, ma... 'passa' alla ex-moglie alimenti che farebbero la fortuna di qualsiasi 'lavoratore' salariato. D'Alema si 'irrita' perchè qualcuno gli ricorda di aver avuto la casa popolare usufruendo di una corsia preferenziale che gli permise di scavalcare in graduatoria chi era prima di lui e chi ne aveva più diritto. Bossi piazza nella 'pappatoja romana' - che tanto 'schifa' - il suo degno erede, il figlio. E quelli dell'opposizione? Aspettano che arrivi... il loro turno! La politica è una delle più importanti attività del Paese. Non soffre la crisi, i suoi addetti aumentano ogni anno. I loro stipendi crescono e non temono licenziamenti. La politica è il primo settore improduttivo, ma il meglio retribuito! Intanto "la gente perbene" affonda, destinazione Grecia. Stipendi e pensioni falcidiati dall'euro, prezzi al consumo triplicati, evasione ed elusione ai massimi storici e quei pochi risparmi - messi da parte con tanti sacrifici - mangiati dalle banche!

>>> VIENI ANCHE TU A DIRE LA TUA SU:


Il problema dei rifiuti è gravissimo, ma mi sembra ancora piu' grave che molti comuni non effettuino ancora la raccolta differenziata!
Per smaltire in modo adeguato bisogna differenziare.
Ho avuto prova io stessa, nel comune di R. hanno appena iniziato a dividere i rifiuti...ma vi pare???

s.c. 11.05.10 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Io avevo suggerito di fare una grandissima manifestazione a ROMA per far ridurre gli stipendi a tutti i parlamentari. che ne pensate
Andrebbero anche i qualunquisti che non si interessano di politica mari

mariella t. Commentatore certificato 10.05.10 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Un emerito rappresentante della "Rete dei Comitati vesuviani" (il signor Sergio Porpora), impegnato nella lotta contro l'apertura della cava Vitiello, difende ed appoggia apertamente Mimì Auricchio,sindaco di Terzigno. Mimì Auricchio: colui che aveva definito "FABBRICA DI CONFETTI" la discarica Sari,attualmente in funzione.E' UNA VERGOGNA!!!!!SIETE DEI VENDUTI!
Eccole le infiltrazioni politiche nei movimenti.
Venduti.

http://www.reportweb.tv/webtv/2010/05/08/il-nostro-futuro-in-cenere/

Virginia Casillo 09.05.10 15:44| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, pensavo che sarebbe stato bello organizzare un quotidiano sul web dove parlare quotidianamente solo ed esclusivamente delle porcate che i nostri parlamentari fanno sulla nostra pelle,come x esempio avete ben fatto con l'argomento delle seicento e passa mila auto blù, ma si potrebbe anche parlare come ha gia fatto monicelli in tv della presenza di soli 58 parlamentari su più di 600 all'audizione del ministro più importante dell'intero governo(tremorti) su un argomento molto delicato quale la crisi della grecia e conseguenze nell'area EURO. Ma penso che loro abbiano pensato:chissenefrega, con lo stipendio che prendo qualsiasi catastrofe economica mi fa un baffo... Io ad un quotidiano cosi mi ci abbonerei subito.

antonio misuriello 08.05.10 22:31| 
 |
Rispondi al commento

cioè è una situazione vergognosa in cui solo una nazione come l'italia può esistere qualcosa del genere...è una vera monnezza!

sergio como 08.05.10 20:39| 
 |
Rispondi al commento

E' UNA VERA "MONNEZZA"! NON C'E' ALTRO DA DIRE.

Anna Cereto, Misilmeri Commentatore certificato 08.05.10 20:10| 
 |
Rispondi al commento

AGGIORNAMENTI DA FORTAPASC:
OGGI C'E STATA LA MEGAMANIFESTAZIONE CONTRO LA DISCARICA DI TERZIGNO CHE HA COMPRESO I COMUNI DI TRECASE,BOSCOTRECASE,BOSCOREALE E TERZIGNO.
SI STAVA TRASFORMANDO NEL SOLITO COMIZIO ELETTORALE..........QUANDO POI..........E' ACCADUTO IL "MIRACOLO".............LA GENTE,ORMAI STANCA, SI E' RIVOLTATA CONTRO I POLITICI!
BEPPE GUARDA!
http://www.youtube.com/watch?v=uSsutiWWGYg&playnext_from=TL&videos=b_rRvuRHP6I&feature=sub
GUARDATE TUTTI!
CHE TUTTA ITALIA GUARDI!
BEPPE QUI LE PERSONE SI STANNO RIVOLTANDO CONTRO LE ISTITUZIONI : TUTTA LA CITTADINAZA HA FISCHIATO SINDACI E RAPPRESNETANTI POLITICI DI OGNI ESTRAZIONE.
IL PRIMO VERO FOCOLAIO DI RESISTENZA "DAL BASSO" ,FATTO DALLE PERSONE COMUNI , DA PADRI DI FAMIGLIA CON FIGLI AL SEGUITO,ECC...
ASCOLTATE BENE COSA DICE IL RAGAZZO ALLA FINE DEL VIDEO ,DICE : "DA OGGI IN POI LE DECISIONI LE IMPONIAMO NOI CITTADINI DAL BASSO CON LE VERTENZE!"
NON TI RENDI CONTO ,BEPPE, DI QUANTO SIA IMPORTANTE IL TUO AIUTO ATTRAVERSO QUESTO BLOG!
TI PREGO,ADESSO CHE SI E' CREATO UN DIALOGO, NON TI FERMARE E CONTINUA A PARLARE DI NOI.....
SEGUIRANNO ALTRI VIDEO!

UN SALUTO

ANTONIO

ANTONIO CHINI 08.05.10 17:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Noi alle Ecoballe, rispondiamo con l'Ecoballo e con l'arma dell'ironia.... Guardate qui:
http://www.youtube.com/watch?v=Zw2GZeAY2Fs

Fiorella Tad 08.05.10 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE ti ringrazio di occuparti dei MORTI DI TUMORE E DEL FINTO INCENERITORE DI ACERRA ( montato a Napoli perchè a Brescia la Procura lo fece smontare dato che non era in regola ma inquinante ) Grazie BEPPE ! puoi continuare ?

graziella iaccarino-idelson 08.05.10 14:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

esatto...volare da una pianta all'altra è la loro natura...cmq si trovano bene fra i rifiuti

Pas M., milano Commentatore certificato 08.05.10 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... e sempre a proposito di "monnezza",perche' i tg nazionali(ad eccezione de LA7)non parlano delle montagne di rifiuti che invadono Palermo e la gente stufa da' fuoco ai cassonetti?
Sara' perche'l'amministrazione comunale e' di centro dx e sarebbe una cattiva pubblicita' per il rais di Arcore e i suoi accoliti?
Ho un "piccolo" dubbio al riguardo!

zio billy Commentatore certificato 08.05.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' incredibile che nè i cittadini nè la stampa possano prendere visione di questi siti, credo bisognerebbe utilizzare gli immigrati e mandarli dentro con telecamere la notte così che possano riprendere tutto e mandare poi filmati anonimi alla stampa.

Bianca B., milano Commentatore certificato 08.05.10 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...sono confusa...ma non aveva messo tutto a posto berlusconi??????????

villa piera 08.05.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italianiii avete guardato Exit sulla7 di ieri?
Un bello spettacolo vero? Grida, urla per un lavoro che fosse "VERO", ma ottenuto lo zuccherino, sono tutti tornati a casa a non fare un cazzo, a spese del resto d'italia, per carità, mi spiace per le loro condizioni, ma cos'hanno veramente ottenuto un sussidio a vita mascherato da stipendio e gli basta? Quale dignità? Per 500 euro al mese? Cioè una pensione minima?
Boh ma a me sembra che il meridione è veramente ora che si guardi un pò allo specchio? Non sarebbe stato più giusto che fossero stati assegnati come sussidi, come ammortizzatori sociali, quei stipendi? Lo sò è la solita italietta affamata, ma anche subdolamente opportunista, perchè nulla cambi, vanno a riscuotere il pizzo del voto e dunque nulla cambierà, della loro miseria, e comunque stanno facendo i furbetti, anche nella loro miseria? Stanno continuando a deresponsabilizzare i politici, che dovrebbero avviare l'economia di quella regione, non siete daccordo? Come faremo a spezzare queste catene, del voto di scambio, se anche gli schiavi, non fanno seriamente la loro parte, e continuano ad accontentarsi della "sopravvivenza quotidiana" senza minimamente responsabilizzarsi e VERAMENTE preoccuparsi ed occuparsi del futuro dei loro figli e di TUTTO IL PAESE? Sinceramente uno spettacolo demoralizzante da ambo le parti, mi spiace ma questi non riesco a considerarli cittadini, l'opportunismo del voto di scambio, pur motivato dalla loro miseria, non solo dimostra una miopia tipica di un'italietta dell'arraffare, ma un modus vivendi, che se non cambia in loro, non può portare a miglioramenti?
Non puoi rivendicare, la dignità di un lavoro VERO e poi accontentarti, senza prospettive di un sussidio mascherato e poi sparire, cè qualche cosa che non torna, non vi pare? Mi aspetterei che quelle voci si alzassero ancora ed ancora fino a che VERAMENTE POSSANO LAVORARE, cosa ne dite? Quella Sicilia NON MI PIACE.

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 08.05.10 12:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

avevamo la "campania felix", uno dei territori
più belli e fertili d'europa! la p2 di licio gelli,con la collaborazione del fratello di berlusconi, si sono serviti della camorra casalese
e giuglianese,e con politici collusi, per riempire
le discariche del giuglianese di tutto: vedi le
dichiarazioni del pentito di camorra "Vassallo".
c'erano chilometri di camion in fila per scaricare
i rifiuti tossici nelle discariche del Vassallo e
nalla discarica di Cipriano Chianese; si fà
chiamare avvocato. era uno dei più pezzenti del
paese, senza arte né parte. e, si vantava di
avere solide amicizie tra i poteri forti: giudici,
carabinieri, guardia di finanza, polizia: tutti
si rivolgevano a lui per la sistemazione di un parente. vergogna! vergogna! vergogna! maledetti
tutti collusi, destra e sinistra!

giacomo di sarno 08.05.10 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Sca-jola e cricca di Ber-toladri, fate un favore agli Italiani che a voi ne hanno fatti tanti.
Andate a raccogliere l'immondizia a Napoli, ma no prendendo gli APPALTI; ANDATE A FARE I LAVORI F.O.R.Z.A.T.I.

Antonio Usai 08.05.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Scajola, ti offro io l' abitazione , ma non con le finestre sul Colosseo di Roma, ma sulla montagna di Terzigno, a te e a tutti i tuoi ex-colleghi di governo, che sono stati capaci di dire che avevano risolto il problema rifiuti in Campania. Tutta la mia solidarietà ai Campani.

Luca Brischetto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.10 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti ,
Beppe cosa fai il giorno 8 giugno?
Tienti libero se vuoi ascoltarne delle Belle
La Borsa italiana organizza un seminario:
Seminario sulla Finanza Sostenibile
invitando anche Tronchetti Provera.
Non posso credere lui l'uomo che ha distrutto il valore di Telecom vendendo a Pirelli RE tutti gli immobili e tutto il resto.
Andiamoci tutti ad ascoltare con quale coraggio si presenterà e poi le conclusioni saranno dal suo Presidente dalla memoria corta... ma noi azionisti non dimentichiamo.

Alan Bianchi 08.05.10 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Ancora una volta ribadisco il mio pensiero:
BERLUSCONI da due anni non fa altro che vantare il suo fare perche' ha risolto il problema della spazzatura a NAPOLI, ha dato le case ai TERREMOTATI ABRUZZESI,e ha risolto i problemi della SARDEGNA,ogni volta ogni suo accolito e sostenitore non fa altro che ripetere questa litania. E allora come come si e' potuto finalmente appurare in tutti e tre questi problemi la soluzione e' venuto dalle forze dell'ordine: nei siti campani non si puo' entrare perche' presieduti dall'esercito,con i terremotati dell'AQUILA non si poteva parlare perche' circondati dall'esercito e infine la guardia di finanza,e le altre forze dell'ordine stanno assicurando alle patrie galere i salvatori della SARDEGNA. Questo e' il ns GOVERNO del fare,figuriamoci se non facevano nulla.

LUCIANA LAFRATTA 08.05.10 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ritengo una soluzione boicottare i prodotti di una ragione fermandone l'economia 1)perchè tante persone lavorano onestamente e ci sono prodotti eccelsi 2) perchè l'intera italia è vittima dell'inquinamento (gli inceneritori e le discariche abusive o legali ma che ingoiano anche rifiuti tossici ci sono ovunque, e allora che si fa si comprano prodotti esteri??? es-. l'aria della pianura padana piena di industrie e inceneritori secondo voi è più salubre di quella campana?????????)
3)impoverendo una regione la si consegna ancora di più al malaffare e alla corruzione.
Ritengo che la cosa migliore sia spingere sulle eccellenze e sull'onestà e lottare contro la mafia (camorra ecc ecc) e la corruzione politica in primis. Tra l'altr le due cose (politica-camorra) sono praticamente inscindibili.

R.P. 08.05.10 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Ok.. è tempo di iniziare a valutare delle possibili alternative e soluzioni.
Moloch, è un dio capriccioso, pretende sacrifici, vuole le anime, adora la coscienza di massa.
Una soluzione potrebbe essere mettere un tetto massimo di guadagno ad ogni essere umano, so perfettamente che và contro una certa idea di libertà nel realizzare se stessi, visto che in questo tempo siamo talmente condizionati nel pensare che realizzarsi significa avere tanti soldi in tasca, un tetto che và dai cinquemila ai diecimila euro/mese.
Politici, sportivi (calciatori, tennisti, giocatori di golf, etc. etc.), personaggi del mondo dello spettacolo ( attori, cantanti, presentatori, registi etc. etc.) , dirigenti di impresa, banchieri, prelati e chiunque abbia stipendi e/o pensioni superiori.
Quanti furbetti in meno eh….
E’ pur sempre una cifra più che dignitosa, credo che colpendo moloch al cuore, le coscienze potrebbero maturare, e se qualcuno potrebbe chiamarla dittatura, la risposta è SI, dittatura dell’evoluzione delle coscienze.

Roberto Sironi 08.05.10 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Ecco un'altra "bella" notizia! Oltre che Piig (piu' che maiali), anche per zozzi passiamo grazie ai nostri "cari" amministratori.Ma com'e' possibile che nel 2010 si accumulino tonnellate di rifiuti all'aperto senza prendersene alcuna cura o al limite spendere milioni e milioni dei nostri soldi per mandarli in un altro paese piu' civile, pulito e civile di noi. Solo per questo motivo,dovremmo fare la rivoluzione perche' ABBIAMO (AL SOLITO) LE TASSE SUI RIFIUTI PIU' ALTE DEL MONDO E (AL SOLITO) IN CAMBIO UN SERVIZIO OSCENO.MI CHIEDO QUANDO, QUANDO, QUANDO QUANDO VERRA' IL GIORNO NON DICO DELLA GIUSTIZIA, MA ALMENO QUELLO IN CUI POTREMO SPERARE DI INIZIARE UN CAMMINO NEL SENSO DELLA BUONA VOLONTA'E DELLA GIUSTA RAGIONE. SIAMO DIETRO ALLE ISOLE TONGA IN QUANTO A TRASPARENZA! IN OGNI SETTORE AD ECCEZIONE DELLA SANITA' (DICONO) CHE COMUNQUE COSTA TROPPO, E' OGGETTO DI RUBERIE ESAGERATE E DI UNA DISPARITA' DISPERANTE TRA NORD E SUD, SIAMO GLI ULTIMI IN EUROPA. PRIMI INVECE COME DEBITO, PARLAMENTO PIENO DI DELINQUENTI,MORTI SUL LAVORO, TASSAZIONE.
L'ESATTO CONTRARIO DELLA VIRTU'....E HANNO ANCORA IL CORAGGIO DI PARLARE, DIFENDERE IL LORO OPERATO COME SE IL PAESE FOSSE TUTTO, MA PROPRIO TUTTO COMPOSTO DA STUPIDI.
UNA COSA VOGLIO DIRE: SI RICORDINO BENE CHE LE LORO RESPONSABILITA' UN GIORNO MOLTO VICINO, PESERANNO COME MACIGNI SULLE LORO TESTE E DOVRANNO RISPONDERNE. NON LA FARANNO FRANCA PERCHE QUANDO L'ITALIA SI RIBELLERA' FARA' COME SEMPRE HA FATTO , ANCHE INGIUSTAMENTE FORSE, NELLA STORIA OVVERO GLE LA FARA' PAGARE CARA. INOLTRE PASSERANNO ALLA STORIA COME LA CLASSE DIRIGENTE PIU' INCAPACE, LADRA E STUPIDA CHE SI SIA MAI VISTA!!
FEDERICO FAUCI DA LIVORNO

federico fauci 08.05.10 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Per quello che mi riguarda io da molto tempo non compro prodotti provenienti da Brescia e dalla Campania . Cerco di acquistare verdura e prodotti caseari dai contadini qui vicino a me .

Roberto Luzi 08.05.10 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Adesso costruiranno un inceneritore ad hoc per bruciare le eco- "balle" che è legalmente riconosciuto non sono a norma. Il consiglio comunale di Giugliano ne sta discutendo l'attuazione. Cosa possono fare i cittadni onesti e che non vogliono questo mostro costruito solo per arricchire le tasche della cricca? Se ne devono andare? Beppe aiutaci tu.

R.P. 08.05.10 09:22| 
 |
Rispondi al commento

In questo tempo si parla di crisi,
vediamo con buona volontà di analizzare questa crisi e trovarvi rimedio.
Sicuramente non sono in crisi, le invidie , i rancori e le gelosie e tutto ciò che li riguarda.
E’ in crisi il sistema sociale politico ed economico/finanziario.
In poche parole questo sistema capitalista avanzato, al capitalista non intendo contrapporre la lotta ed il biasimo , vittima di moloch.
I politici si sa, fanno i loro interessi, in cambio di voti, per mantenere la seggiola e tutto quanto ad essa collegato, promettono lavoro ,soluzioni, miglioramenti, un po’ come i marinai con le ragazze del porto.
La crisi economica nasce dalla globalizzazione dei mercati, produrre in paesi dove la mano d’opera costa molto meno è sicuramente un vantaggio non indifferente, ciò non toglie che considerare la terra un paese unico dove tutti viviamo è un passo avanti nell’ evoluzione umana.
E qui ci sarebbe l’immane lavoro di arrivare a smetterla con gli integralismi sia di natura religiosa che etica.
La pubblicità è l’anima del commercio, e se nascessero da qui i problemi ??
Già…., con la pubblicità , si possono coinvolgere emotivamente masse ed indurle a sognare, ovviamente comprando.
C’è poi chi , in virtù del fatto di detenere il potere economico, certamente non solo per suo merito , nella vita esiste anche il fattore C , decide di arrogarsi anche il potere politico dato che , direttamente od indirettamente, lo mantiene.
Ci sarebbe molto da disquisire sulla coscienza delle masse, è ancora come un bambino deve crescere, od altrimenti, ed è un altro punto di vista, nulla si può …., è normale che le aggregazioni di persone agiscano in tal senso, lasciando che istinti primordiali abbiano il sopravvento.
Ci sono cause ed effetti, pensiamo agli stadi ……….
La risposta comune a questo sfacelo di coscienze, è che non rispettano le regole.
La regole, ma siamo sicuri che chi le fa,cambia,modifica, agisca nell’interesse per il bene sociale ?
Ok.. è tempo di

Roberto Sironi 08.05.10 09:18| 
 |
Rispondi al commento

MAGISTRATURA e Giornali e TV stanno ZITTI sulle ECOBALLE ! FATE QUALCOSA per NOI !

graziella iaccarino-idelson 08.05.10 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Nato a Napoli, vivo a Napoli...

Non ho viaggiato tantissimo ma abbastanza da capire che purtroppo le cattedrali nel deserto sono diventate le stesse persone con la voglia di fare, forse di risolvere.
Le istituzioni...bhè seguono lo stesso corso delle istituzioni nazionali...il "deserto" di cui parlavo non è assenza ma forte PRESENZA, è più un mare di connivenza in un paese dove la criminalità è perfino più geopoliticamente ignorante dei famosissimi terroristi di Al-Qaida:nati e cresciuti in un territorio ostile, neanche loro sarebbero stati in grado dello scempio di paesaggi millenari di cui si sono resi capaci tutti i soggetti coinvolti!

Potrei scrivere di molte cose ma una sola è la chiave per aiutare la Campania: Combattere l'IGNORANZA.
Signori, la mia terra è stata ed è patria di punte di diamante nella cultura, nella tecnica come nella lotta sociale (vedi: Saviano) ma esiste una massa cieca chiusa nei cunicoli di un arrivismo sociale che se da un lato sembra genuina partenopeità, dall'altro ha la forza dirompente di personaggi del calibro di Tony Montana in Scarface (anche se di finzione). La colla che lega il lato innocuo da quello devastante è l'EGOISMO.

Credo che i miei concittadini debbano imparare che qualcosa di diverso può esistere, che le frontiere sono mentali e soprattutto che la naturalezza di quello che di giusto avviene altrove è la stessa dell'assurdo che avviene qui.

Non sono dalla parte di chi dice che è tutta colpa dei Napoletani...(lo sono anch'io daltronde...) ma è vero che raramente le stesse persone (criminali e non) che detengono un territorio avendone il monopolio,invece di farlo prosperare lo distruggono ai fini di un lucro a breve termine dove invece potrebbe esserci un benessere perpetuo...ma infondo anche questa è IGNORANZA no?

giovanni.a 08.05.10 08:49| 
 |
Rispondi al commento

minzolini la darebbe questa notizia?!

mitia dedoni, torre del lago puccini Commentatore certificato 08.05.10 07:42| 
 |
Rispondi al commento

A parziale giustificazione dei connazionali campani va sottolineato il fatto che lo stato non c'è,subiscono una forte pressione dalla camorra(che non è esattamente progressista)e quindi quanto possono fare?a partire da Genova '01 poi,qualunque spontanea e civile protesta prevede il manganellamento,tralaltro delle persone più normali possibili(donne e anziani,autentici black block...).Solo persone come gli eurodeputati(di altri paesi,non del nostro)possono perlomeno far risaltare le nostre "incongruenze",sperando ovviamente che ce la facciano.Nostra unica arma è il voto(in teoria libero...al nord come al sud)ma forse è il caso d'una rivoluzione,la più civile e pacifica possibile.Del resto si tratta solo di liberarci di un tiranno(cosa buona e giusta),di tanti ladroni e mettere fine al potere delle mafie e centri di potere economici(le mafie dei colletti bianchi).Con la lega è facile, trattandosi di neonazisti li si consegna ai tribunali israeliani oppure ai libici come risarcimento per l'occupazione subita.

ANTONIO ATZENI, maserada-Tv- Commentatore certificato 08.05.10 05:56| 
 |
Rispondi al commento


Vorrei sottoporvi il servizio su quello che chiamiamo "in triangolo della morte". Lo potete vedere al seguente link:


http://edition.cnn.com/2010/WORLD/europe/05/04/vbs.toxic.napoli/index.html?iref=allsearch

Oppure su
http://www.vbs.tv/watch/toxic/toxic-napoli-1-of-2


Vi prego, scrivetene. Raccontatelo. Denunciatelo.

Andrea Simeone 08.05.10 01:49| 
 |
Rispondi al commento

Porca troia........

Matteo M., Udine Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.10 01:17| 
 |
Rispondi al commento

Non scrivete tutto maiuscolo!! Grazie.

Antonio Moro, Cassola Commentatore certificato 08.05.10 00:36| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI , VI SCRVICO DA FORTAPASC (IL PAESE DOVE FU ASSASSINATO GIANCARLO
SIANI),
RIVOLGO UN APPELLO A CHIUNQUE STIA LEGGENDO QUESTO COMUNICATO.
SONO UN RAGAZZO CHE SOSTIENE I RAGAZZI IN LOTTA SUL VESUVIO............
GUARDATE!
ANDATE SUL SITO (CLICCATE SUL MIO NOME)
QUESTI SONO I COMITATI DI LIBERI CITTADINI CHE STANNO ORGANIZZANDO LA
RESISTENZA CONTRO LE DISCARICHE E GLI INCENERITORI: ORMAI NOI GIOVANI SIAMO
CONSAPEVOLI DI ESSERE STATI ABBANDONATI DA OGNI FORMA DI "STATO" :NON SIAMO
SOVVERSIVI, SIAMO INGEGNERI,MEDICI,CASALINGHE,PENSIONATI....
QUI CI MANDANO I CASCHI BLU CONTRO LE CASALINGHE!
GUARDATE VOI STESSI DI NOTTE CHE SIAMO COSTRETTI A FARE PER DIFENDERE IL
NOETRO TERRITORIO: I CITTADINI DEVONO FRAPPORSI TRA I CAMION E LE
DISCARICHE CON I LORO CORPI!
VISITATE IL SITO:
http//vesuvioinlotta.blogspot.com/
ANDATECI TUTTI!
NON E' MASANIELLO CHE PARLA MA UN PROFESSIONISTA CHE SI E' ROTTO IL CAZZO!
http://www.youtube.com/watch?v=oJhZvVl2tYE&feature=related
CAMION , CASCHI BLU, MUNNEZZA..........
CI STA SUCCEDENDO DI TUTTO!
MA ADESSO : BASTA!
CI STIAMO RIVOLTANDO : BASTA!
NOI GIOVANI INSIEME ALLA PARTE DI POPOLAZIONE ( E CI ASSICURO E' MOLTA PIU'
DI QUELLA CHE PENSASSI) ANCORA SANA STIAMO "RESITENDO"!
ANDATE SUL SITO : AIUTATECI A FAR DIVENTARE QUESTA VICENDA UN TERREMOTO PER
QUESTA SCIAGURATA SECONDA REPUBBLICA!
L'ARRIVO DI GENCHI QUI PER NOI E' STATO UN SEGNO DI SPERANZA!
E' STATA LA GOCCIA CHE HA FATTO TRABOCCARE IL VASO.
NAPOLI NON E' MORTA : HA ANCORA UNA PARTE SANA!
VI CHIEDO SOLO : SOSTENETECI NELLA LOTTA DANDO GIUSTA ECO A QUESTI RAGAZZI!
DOMANI E' PREVISTO QUEST'EVENTO :
MEGAMAINFESTAZIONE CONTRO LE DISCARICHE ED INCENERITORI IN CAMPANIA
(TERZIGNO)
Sabato 8 maggio 2010 ore 9,30
Concentramento delle realtà di base Piazza Vargas - Boscoreale

VI CHIEDO NO DI PARTECIPARE MA DI CONTINUARE DA , OGGI IN POI A SEGUIRE LE
VICENDE (VERE) DELLE DISCARICHE DIRETTAMENTE DALLE PAROLE DI CHI LOTTA!

UN GRAZIE ANCORA A BEPPE!
BEPPE "VESUVIO IN LOTTA" NON DIMENTICA !


RAGAZZI , VI SCRVICO DA FORTAPASC (IL PAESE DOVE FU ASSASSINATO GIANCARLO SIANI),
RIVOLGO UN APPELLO A CHIUNQUE STIA LEGGENDO QUESTO COMUNICATO.
SONO UN RAGAZZO CHE SOSTIENE I RAGAZZI IN LOTTA SUL VESUVIO............
GUARDATE!
ANDATE SUL SITO (CLICCATE SUL MIO NOME)
QUESTI SONO I COMITATI DI LIBERI CITTADINI CHE STANNO ORGANIZZANDO LA RESISTENZA CONTRO LE DISCARICHE E GLI INCENERITORI: ORMAI NOI GIOVANI SIAMO CONSAPEVOLI DI ESSERE STATI ABBANDONATI DA OGNI FORMA DI "STATO" :NON SIAMO SOVVERSIVI, SIAMO INGEGNERI,MEDICI,CASALINGHE,PENSIONATI....
QUI CI MANDANO I CASCHI BLU CONTRO LE CASALINGHE!
GUARDATE VOI STESSI DI NOTTE CHE SIAMO COSTRETTI A FARE PER DIFENDERE IL NOETRO TERRITORIO: I CITTADINI DEVONO FRAPPORSI TRA I CAMION E LE DISCARICHE CON I LORO CORPI!
VISITATE IL SITO:
http//vesuvioinlotta.blogspot.com/
ANDATECI TUTTI!
NON E' MASANIELLO CHE PARLA MA UN PROFESSIONISTA CHE SI E' ROTTO IL CAZZO!
http://www.youtube.com/watch?v=oJhZvVl2tYE&feature=related
CAMION , CASCHI BLU, MUNNEZZA..........
CI STA SUCCEDENDO DI TUTTO!
MA ADESSO : BASTA!
CI STIAMO RIVOLTANDO : BASTA!
NOI GIOVANI INSIEME ALLA PARTE DI POPOLAZIONE ( E CI ASSICURO E' MOLTA PIU' DI QUELLA CHE PENSASSI) ANCORA SANA STIAMO "RESITENDO"!
ANDATE SUL SITO : AIUTATECI A FAR DIVENTARE QUESTA VICENDA UN TERREMOTO PER QUESTA SCIAGURATA SECONDA REPUBBLICA!
L'ARRIVO DI GENCHI QUI PER NOI E' STATO UN SEGNO DI SPERANZA!
E' STATA LA GOCCIA CHE HA FATTO TRABOCCARE IL VASO.
NAPOLI NON E' MORTA : HA ANCORA UNA PARTE SANA!
VI CHIEDO SOLO : SOSTENETECI NELLA LOTTA DANDO GIUSTA ECO A QUESTI RAGAZZI!
DOMANI E' PREVISTO QUEST'EVENTO :
MEGAMAINFESTAZIONE CONTRO LE DISCARICHE ED INCENERITORI IN CAMPANIA (TERZIGNO)
Sabato 8 maggio 2010 ore 9,30
Concentramento delle realtà di base Piazza Vargas - Boscoreale

VI CHIEDO NO DI PARTECIPARE MA DI CONTINUARE DA , OGGI IN POI A SEGUIRE LE VICENDE (VERE) DELLE DISCARICHE DIRETTAMENTE DALLE PAROLE DI CHI LOTTA!

UN GRAZIE ANCORA A BEPPE!
BEPPE "VESUVIO IN LOTTA" NON DIMENTICA !

ANTONIO CHINI 07.05.10 23:54| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE!

http://www.vesuvioinlotta.blogspot.com/

ANTONIO CHINI 07.05.10 23:18| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!GRAZIE!

ANTONIO CHINI 07.05.10 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Europeiiii!!!!

Fateci un favore, non salvateci, fateci fallireee!!!
Fatelo per noi, fatelo per voi, usate quei soldi per salvarvi, perchè la nostra caduta non sarà indolore anche per voi. Quindi siate egoisti, i soldi sono vostri!!

Magari così tireremo fuori le palle per fare una rivoluzione, una in 150 anni, che ci liberi dalle mille palle al piede che abbiamo legate alle nostre vite.

Davide B. Commentatore certificato 07.05.10 23:01| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
SPERO CHE OLTRE LO SHOCK, SI SIA MESSA IN TESTA DI MANDARCI A CALCI IN CU.. DALL'EUROPA IN QUANTO NON LO MERITIAMO IN FATTO
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 07.05.10 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Questo perchè continuano a credere che in Italia ci sia ancora un stato democratico,poi quando si accorgono che tutte le leggi prodotte vengono spinte verso la direzione che crea benefici ai soliti furbi ed al contempo vengono presentate come provvedimenti che almeno nei preamboli vogliono dare soluzioni ai problemi stentano a credere che gli italiani si siano ridotti così ed anzi continuino a votare gli autori dei disastri.Questo è quello che fa precipitare la Nazione nella lista dei Paesi inaffidabili alla stregua di Paesi centrafricani.

IL SICILIANO 07.05.10 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Continuatelo a votare quel NANO DI MERDA!!!
Ha solo nascosto la MONNEZZA sotto il tappeto ma il problema resta e rimarrà fino a quando non prenderemo la nostra bella classe politica a calci nei COGLIONI!
DITTATURA....USARE L'ESERCITO PER NEGARE UN DIRITTO E' PURA DITTATURA...MA COSA ASPETTIAMO AD ANDARE A ROMA A PRENDERLI A CALCI IN CULO??????

Ciro De Felice 07.05.10 21:34| 
 |
Rispondi al commento

a chi vive all'estero come me fa male vedere che ancora ci si aspetti che l'Europa ci debba salvare... ma dove viviamo? La democrazia non si elemosina, si fa. Ogni volta che qualche napoletano o romano o milanese o di dove vi pare si lamenta per la troppa immondizia e' uno schiaffo per quell'olandese o inglese o danese o chi vi pare che passa magari mezz'ora della sua giornata a dividere la carta dalla spazzatura umida e si e' anche munito di bidone per il compostaggio. Pensateci la prossima volta che fate la spesa! Perche' bottiglie d'acqua di plastica, il vetro si riusa; perche' detersivi con confezioni non biodegradabili; e l'elenco potrebbe essere infinito.
Chi e' causa dei suoi mal pianga se stesso.

raffaella mengoni 07.05.10 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=FPqYz7fyIzo&feature=related

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 07.05.10 20:41| 
 |
Rispondi al commento

In Europa non sanno cosa sta succedendo in Italia.
Un esempio dal Corriere d'Italia di Aprile 2010 pag. 24. Alla Pergola di Kaufbeuren è stato dato l'attestato Stg, cioè il marchio di qualità che dal 9 dicembre 2009 è ufficialmente riconosciuto dalla comunità europea, che assicura quando una pizza è VERACE NAPOLETANA.
I proprietari di questa pizzeria attestano che la pizza è verace e che tutti i prodotti di "alta qualità arrivano direttamente dalla Campania", patria della pizza verace. Il proprietario assicura: " Tutte le settimane arriva uno spedizioniere direttamente dalla Campania che ci rifornisce di tutto l'essenziale di cui abbiamo bisogno [...].
Dopo aver letto Saviano io non ho più comprato un prodotto Campano e in particolare la Bufala. Quelli bio della Campania fanno sorridere, putroppo.
Mi farebbe piacere, soprattutto per i campani sbagliarmi ma fino a quando non ci sono segnali REALI come si fa ad aver fiducia?

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.05.10 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

speriamo che qualche paese del nord europa si decida ad occupare l'italia, è l'unica possibilita di vedere un po di civiltà.

Orlando Furioso. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.05.10 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Il debito italiano si sa, e' spaventoso. Ma c'è una cosa ancor piu' spaventosa: l'impossibilita' di iniziare a farlo calare! Il fatto che non viene dato a nessuno uomo di buona volonta' e capacita', la possibilita'di metterci le mani ed iniziare finalmente, un cammino virtuoso. I problemi sono li' apposta per essere risolti e non ne esiste uno irrisolvibile.Irrisolvibile è solo la cattiva volonta'dell'uomo e la sua insanabile stupidita'. Viviamo in un pianeta splendido e ricchissimo di risorse che è in grado tranquillamente di far viver bene tutti i suoi abitanti. Ma lo stolto (l'uomo che vuole sempre di piu'), pur di possedere cose e ricchezza è disposto ad uccidere i propri simili ed a distruggere il pianeta. E sapete qual'e' il mio cruccio, il mio terrore? Che sono impotente!
Ciao a tutti da Federico Fauci da Livorno

federico fauci 07.05.10 19:46| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 07/05/2010
LA COMMISIONE EUROPEA HA DIMENTICATO DI CHIAMARE BERTOLDO, solo lui sa e puo tutto come DIO.
SE VOLEVANO ASCOLTARE ECOBALLE BERTOLDO DOVEVANO ASCOLTARE, LUI SI CHE SA, non ha fatto sparire i rifiuti, non ha fatto sparire le ecoballe, non ha fatto partire gli inceneritori, LUI CON L'AIUTO DELLA CRICCA ha nascosto un po' tutto anche i soldi e per rilassarsi si è recato allo sport villaggio dove un massaggio intimo cervicale della testa BASSA LA FATTO SORRIDERE.
SALUTI GIUSEPPE TONNINI

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 07.05.10 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Io voglio la raccolta differenziata porta a porta domani mattina!

Massimo Mengozzi 07.05.10 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Ma è chiaro, siamo all'apoteosi, l'esercito che difende i camorristi.

Invece di mandare l'esercito per eliminare le mafie trattandole come terroristi, mandano l'esercito contro i cittadini trattati come sovversivi.

F. Masciullo, daGrottaglie Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.05.10 19:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
visto che oramai di ecoballe non se ne parla più ma rimangano là dove stanno è nato l'ecoballo, il ballo delle ecoballe, lo trovate qui: http://www.youtube.com/watch?v=Zw2GZeAY2Fs

e qui c'è la pagina di facebook: http://www.youtube.com/watch?v=Zw2GZeAY2Fs

vogliamo vedervi tutti ecoballare!

paolo russo 07.05.10 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti.
Ho avuto modo di lavorare all'interno e all'esterno delle nominate discarische. Posso assicurare che le eco-balle hanno poco di ecologico e pochissimo di riciclabile...forse il telo bianco delle "ecoballe".
Vorrei semplicemente condividere la sensazione avuta dalla eurodeputata, sia per quanto riguarda la sensibilazione da parte dei cittadini (inesistente) e per i tempi di utilizzo delle discariche. I tempi provvisori non sono stati nemmeno considerati, per il semplice motivo che hanno utilizzato migliaia di metri cubi di cemento armato per costruire le basi delle vasche dove poi vengono accatastate le famose balle e i loro liquami...troppe sono le cose che non funzionano di queste schifose fogne a celo aperto, compreso il trasporto affidato a.....a chi???
Ciao
NO NUKE
BE FREE

Tony Cossu 07.05.10 18:58| 
 |
Rispondi al commento

c'è nessuno che ha il coraggio e l'occasione di dire queste cose pubblicamente e in faccia a Berlusconi e ai suoi accoliti???????

Paolo R., Padova Commentatore certificato 07.05.10 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intorno alle ore 13:30 i cittadini del PRESIDIO permanente contro la discarica di Chiaiano e Marano si sono recati come previsto all’ingresso della discarica.
Ad attenderli quasi un centinaio di CARABINIERI pronti a sbarrare la strada.
Uno schieramento di forze senza nessuna giustificazione plausibile visto che la visita della commissione era stata richiesta proprio dai cittadini.
Presenti anche delegazioni dei comitati di Terzigno, Giugliano ed Acerra.

Sotto una pioggia battente la democrazia italiana ha dimostrato ancora una volta il suo vero volto. Dopo esserci rifugiati dalla pioggia all’interno di una struttura in prossimita’ della discarica, veniva impedito ai giornalisti sia delle Tv, tra cui la Rai, sia della carta stampata, di poter partecipare alla visita ed all’incontro.
Una situazione incredibile con i sindaci ed i cittadini tenuti chiusi in una toilette della struttura (!!), la delegazione europea incredula che non comprendeva chi impedisse l’accesso ai giornalisti, e gli stessi tenuti fuori da un cordone di militari dell’esercito.
A chiarire lo scenario c’ha pensato il generale Morelli che si e’ assunto la responsabilita’ di impedire l’accesso ai giornalisti tra le proteste dei deputati europei.

I Sindaci ed i cittadini sono stati poi invitati a lasciare l’area dai militari dell’esercito guidati dal generale Morelli.
La visita dunque si e’ svolta senza i cittadini che avevano firmato la petizione,
senza la stampa e senza i sindaci della zona.
Una situazione vergognosa.

sabato 8 maggio 2010
GRANDE MARCIA CONTRO LA PRESENZA DELLE DISCARICHE NEL PARCO NAZIONALE DEL VESUVIO


PER LA TUTELA DELLA SALUTE DEI CITTADINI DEL PARCO
PER LA SALVAGUARDIA DELLA BIODIVERSITA’ E DELLE SPECIE PROTETTE DALLE DIRETTIVE EUROPEE
PER LA VALORIZZAZIONE DELLE PRODUZIONI TIPICHE LOCALI E DELL’AGRICOLTURA DI QUALITA’
PER LA CONSERVAZIONE DELLE TRADIZIONI
CONTRO GLI ABUSI DI STATO
CONTRO LE ILLEGALITA’ AMBIENTALI
CONTRO LE SPECULAZIONI E GLI AFFARISMI


NAPOLI RESISTE!

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.05.10 18:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

-La deputata Judith Merkies è rimasta shockata dalla gestione dei rifiuti e dalla totale assenza di dialogo delle istituzioni con la popolazione.

-I parlamentari europei hanno insistito molto sulla partecipazione della gente. Hanno dovuto però constatare che ciò non era possibile e che ai comitati era fatto divieto di entrare nei siti.Si sono stupiti del fatto che la monnezza sia di fatto militarizzata.

....Ma questi Europarlamentari dove pensavano di recarsi? In Svezia? nella stessa Olanda di Judith Merkies? Ma questi qui ci sono o ci fanno? mah!

Arzân 07.05.10 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori