Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Santoro è morto! Viva Santoro!


Travaglio su Santoro
(0:37)
travagliosantoro.jpg

Santoro è morto! Viva Santoro. Per l'informazione l'uscita di Michele Santoro dalla RAI è una bellissima notizia. Era uno dei pochi che ne tenevano in vita il cadavere. Con fini nobili, ma con un certo eccesso di accanimento terapeutico. Ora non c'è più nessuna giustificazione per continuare a pagare il canone e neppure per tenersi in casa un televisore. Il canone lo paghino Berlusconi e Bersani con le loro tasche o con i finanziamenti pubblici incassati da Pdl e Pdmenoelle. La RAI è roba loro, uomini loro, consiglio di amministrazione loro, pennivendoli loro. Pagare per Vespa o Minzolini è un delitto contro l'intelligenza umana.
Anno Zero si trasferisca in Rete e lasci morire in pace la televisione e i suoi zombi. Credo che Santoro abbia lasciato per stanchezza, è dura realizzare per anni una trasmissione contro il proprio editore e un centinaio di leccaculo del potere al suo servizio. In Rete puoi fare a meno degli editori, Michele può diventare l'editore di sé stesso. Questo blog è a sua disposizione.
La RAI è un'azienda in perdita, in profondo rosso nonostante la pubblicità e il canone. Una struttura gigantesca che si autoriproduce al suo interno con figli, cognati, amanti, mogli. Una coniglia sempre gravida. Un amplificatore dei partiti. Una discarica del Potere. Anno Zero è uno dei programmi della RAI più profittevoli, grazie alla sua audience, in termini di ricavi pubblicitari. Chiuderlo e liquidare il suo ideatore è, dal punto di vista economico, una stronzata. Chi pagherà per i mancati introiti? Noi. La RAI è un carrozzone in perdita tenuto in piedi dagli italiani attraverso le tasse. Ogni stipendio, dall'usciere all'amministratore delegato, è pagato da noi, mentre i programmi sono decisi dai partiti. Quando c'è una rivoluzione il primo palazzo ad essere occupato è quello della televisione. In Italia non c'è bisogno di assaltare la RAI, è sufficiente ignorarla e non pagare più il canone. Milena Gabanelli, quando uscirà, spenga la luce.

Ps. Sabato 22 a Firenze si terrà la "No smog parade", una manifestazione contro lo smog e lo stress da traffico, contro le allergie e i tumori, contro le inadempienze delle pubbliche amministrazioni. Ore 14.30 in Piazza della Repubblica. Per raggiungere la no smog parade usate la bicicletta o i mezzi pubblici!

Partecipa all'iniziativa: "Cancelliamo il canone RAI". Ad oggi 261.051 persone hanno aderito. Moltiplicate per 109 euro (il canone) fanno 28.454.559 euro.

grillomannarosmall.jpg È disponibile "Un Grillo Mannaro a Londra".
Acquista oggi la tua copia.

20 Mag 2010, 18:17 | Scrivi | Commenti (1056) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Di sicuro non ha lasciato anno zero per 10 mln di euro. No figurati, era stanco.

Ma per piacere.

Jean Jude 28.05.10 02:42| 
 |
Rispondi al commento

Comunicato stampa. Arcigay. Omofobia. Pd scandaloso, lettera aperta a Bersani

Milano, 26 maggio 2010

Caro Pier Luigi Bersani,

Ad Udine è accaduto qualcosa che non potremo dimenticare: è stata approvata a larga maggioranza dal partito di cui sei segretario una mozione contro la campagna anti-omofobia diffusa da Arcigay nella città. I manifesti, che ritraggono due famiglie gay che si scambiano un bacio sulle labbra tra vino e prodotti tipici con lo slogan “Civiltà, prodotto tipico friulano”, erano già stati oggetto di censura, imbrattamenti, cancellazioni e atti di vandalismo da parte de “La Destra”.

Nella mozione, votata da tutto il Pd, è rinnovato l’impegno a lottare contro la discriminazione ma è scritto a chiare lettere che la nostra campagna avrebbe una “dimensione provocatoria” perché “turberebbe la sensibilità di molti cittadini”.

A poche settimane dalla sentenza della Consulta che ha definito espressamente la dignità costituzionale delle relazioni omosessuali, la scelta fatta dal PD di Udine è agghiacciante; è fuori dalla Costituzione e squalifica l’intero Partito, collocandolo accanto alle forze più becere e retrive e mostrandolo assolutamente incapace di distinguere tra le norme di diritto civile e quelle di diritto canonico.

Ne siamo francamente scandalizzati e disgustati. Non possono esistere mezze misure di fronte ad una manifestazione di indecenza civile che rende ipocrita e finta qualunque dichiarazione di contrasto alle discriminazioni.

Un bacio delicatissimo è manifestazione di quella affettività che la Costituzione tutela; è espressione di quella cittadinanza europea che si costruisce sulla visibilità della vita e delle dignità delle persone; è simbolo di una positività che nessuno oserebbe contestare se a baciarsi con altrettanto garbo e tenerezza fossero due eterosessuali.

Non accettiamo e non accetteremo in silenzio questa censura vergognosa. Il PD di Udine ha oltraggiato senza ritegno la dignità delle persone lgbt di

Arcigay - Ufficio stampa 26.05.10 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Cari blogger,
la Rai ed il suo ruolo di servizio pubblico è un diritto di tutti i cittadini italiani sancito dalla nostra Costituzione.
Ma la Rai è anche, ancora, una grande azienda con le energie e le professionalità per poterlo offrire, per essere il più grande laboratorio culturale del Paese anche se le scelte politiche la stanno portando in tutt’altra direzione.
Noi dipendenti della Rai di Torino che, come voi, sono indignati per il modo in cui questo patrimonio venga sprecato, per come la Rai non sia né diretta, né guidata, chiediamo di cambiare forma di protesta, chiediamo di imboccare una strada che potrebbe risultare un po’ più difficile e meno popolare all’inizio ma che crediamo sia l’unica possibile. La proposta che facciamo è una protesta costruttiva al posto di quella che è stata avviata su questo blog e che, invitando al non pagamento del canone, è funzionale a chi persegue lo scopo di smantellare la Rai.
Noi lavoratori di Torino abbiamo fondato un movimento chiamato “La Rai siamo noi”, nato dalla volontà dei dipendenti che, insieme agli abbonati nonché utenti, pretende rispetto e chiede alla Rai un servizio pubblico degno di questo nome.
Visitate il nostro sito www.laraisiamonoi.it, vedrete che abbiamo raccolto oltre 3.000 firme e abbiamo intenzione di proseguire…
Vi salutiamo con la speranza di poter contare sulla grande abilità comunicativa di Beppe e sulla vostra volontà per costruire insieme un’informazione e una televisione liberi dal controllo dei partiti, al servizio della democrazia e del nostro Paese.
Unitevi a noi!!!
I lavoratori Rai di Torino

la RAI siamo NOI 26.05.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento

A proposito delle vittorie dell' INTER :

VAFFANCULO !!! ( immaginarsi il tono di Grillo )

Alcune frasi significative relative alle vittorie dell' INTER :

1) Ho visto in campo bandiere del Portogallo, della Croazia, dell' Argentina ...
mi sarebbe piaciuto vedere anche UNA bandiera dell' ITALIA
(giornalista in studio a RAI 1)

2) questa non è una squadra ITALIANA, non c'è neanche un italiano in campo,
è come se avesse vinto il Manchester indossando delle magliette a righe neroazzurre,
anzi.. il Manchester è meglio, perchè qualche giocatore inglese ce l' ha

ma la più significativa è :

3) penso all' INTER ed a Moratti tutte le volte che vado a fare benzina :
quando pago 1,40€ al litro, per permettere a quel petroliere di merda
di accumulare i soldi per poi finanziare il suo giocattolo INTER.
Per dare 10mio di € a qualla testa da cazzo di Murinho ed ai suoi giocatori stranieri
in ITALIA non rimane neanche una lira di quello che paghiamo noi di benzina.
Le vittorie dell' INTER le paghiamo tutti noi ogni volta che facciamo benzina.
(tutti coloro che fanno benzina)

4) sarebbe più giusto che :
TIFOSI INTERISTI PAGANO BENZINA A 4.00 € al litro
NON TIFOSI INTER pagano benzina 1.00 € al litro
(Dichiararsi prima di pagare alla cassa)
se INTER VINCE NON TIFOSI INTER pagano benzina 0,50 € al litro
perchè Moratti si prende una barca di soldi dall' UEFA.
allora tutti tiferemmo INTER CONTENTI.

E' inutile essere Grillisti e poi non tenere conto di queste cose.

riccardo bari 25.05.10 22:14| 
 |
Rispondi al commento

sono disponibile a fare l'abbonamento a sky pur di vedere la mia trasmissione preferita. Vorrei disdire il mio abbo0namento alla rai mi indicate come posso fare?

fiorella bertolucci 24.05.10 21:04| 
 |
Rispondi al commento

sarei il primo a non pagarlo il canone. purtroppo anche se usi il televisore per vederti un dvd sei obbligato a pagarlo.Perchè dovrei fare a meno della tv? Mica c'è solo la rai o mediaset. Con sky sto benissimo. Peccato che mi tocca pagare sia loro che quello rai di cui farei volentieri a meno.

luciano galliano 24.05.10 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe se circa 260.000 utenti hanno già disdetto il canone si presuppone che il numero è destinato ad aumentare velocemente, sia per la campagna fatta a suo tempo dalla destra, sia per lo schifo di intrattenimento volgare che ormai è diseducativo e vomitevole, sia perchè la rai altre che al canone associa le entrate con la pubblicità. Tutto ciò mi induce a pensare che la rai andrà presto a picco focendo anche il gioco della tevisione privata che è pronta con le fauci aperte. Complimenti a tutti coloro che senza lungimiranza stanno cancellando la tv nazionale.

Mario Spinetti 24.05.10 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Non sono un tifoso, ma mi piace il calcio quando è giocato bene, come stasera a Madrid fra Inter e Monaco. Mi ha commosso il pianto di Mourinho, ma sono contento che se ne vada. L'italia non se lo merita, perché diceva troppo spesso la verità. L'Italia si merita chi dice le menzogne.

Alessandro Tartoni 23.05.10 01:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao Beppe sono un nuovo iscritto, felice di contribuire alla battaglia della stampa libera alla cancellazione del canone rai. E' ora di dire BASTA a questo abuso di potere del sultano nei confronti dei giornalisti, magistrati,e gran parte del popolo debole.BASTA con programmi inutili e vuoti fatti con solo tette e culo. A proposito sapete perchè ci fanno vedere solo scollature e perizoma? Perchè gli ITALIANI non devono sapere dei problemi finanziari della telecom, delle aziende che chiudono senza motivo mettendo in mezzo una strada i lavoratori, e dei politici che comprono delle case a boun mercato,insomma gli italiani non devono sapere la verità senò chi paga le tasse.
NON MOLLEREMO MAI

nicola d. Commentatore certificato 22.05.10 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

epc.alCasoxOccasionalVideoMAKER[CivilImPeGNo]
'''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''
ComeSiSuolDiRe: “NonPropriamente avvantaggiati”
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
Rif. http://www.alfacoop.eu/# °*°*°#http://it-it.facebook.com/?compose&id=100000589774894&sk=messages#!/?sk=messages&tid=1131285457742
===================================
Trying to use facebookstyle x [MiniTypical]OnlusAddress..onWeB…
^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^
En passant, citabile URL:
http://www.youtube.com/user/sc1942
Si tratta di possibile esempio di uso di Digital Camera [tipic.FE-200 Olympus] & VideoEditingSoftware [tipic.Premiere Elements 8 Adobe,149 euro, v.MondadoriInformaticaCenter - near "laRinascente",MI] per quick&easyfilmati Do-It-Yourself [i.e. Fai..Da..TE...]
Amichevolmente, Sergio Conegliano (p.i.elettronico/g.pubblicista ..quantomai apprezzante vs.InIzIaTiVa di Commendevole Impegno per PEOPLE - a vario titolo - non propriamente.."aVVantaGGiatoOo".!..!...!

Sergio Conegliano 22.05.10 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Cosa dire dopo il disgusto provato ieri sera alla trasmissione "l'ultima parola" su rai 2.... Potrebbero intitolarla ogni volta "L'ultima cazzata" Ma come si permettono due Imbecilli (Paragone e Salustri) di sparare a zero in un modo tanto indecoroso contro un "collega" (non me ne voglia Santoro se li chiamo suoi colleghi)
Santoro porta avanti una sua sacrosanta battaglia da più di vent'anni, per la libertà d'informazione, per la troppa politicizzazione in Rai, per le eterne censure cui i giornalisti debbono essere sottoposti,
Senza scordare le battaglie a favore degli operai, dei diritti degli immigrati regolari, degli studenti, dei disoccupati, contro la mafia ecc. ecc.
Questi due imbecilli in una rete pubblica si permettono di giudicare i compensi altrui, i contratti altrui, dove esiste una libertà di contrattazione in ogni settore.
Gli hanno dato del meschino, dell'approfittatore, del bugiardo, del manipolatore di tutto il suo pubblico....del traditore senza scrupoli ed arrivista che porta alla morte chi lo segue (paragonandolo in senso negativo al Generale Custer) Ma cosa credono salustri e paragone (pappagone) che il pubblico di "annozero" sia composto dai mentecatti che seguono i loro discorsi farneticanti ed i loro programmi? Si sbagliano di grosso.....Il pubblico di Santoro, della Guzzanti, di Travaglio, di Luttazzi, della Gabanelli ecc. è composto da persone intelligenti, con capacità di analisi e di critica se occorresse anche verso Santoro, di valutazione dei fatti e delle opinioni. Certo non perderanno più tempo prezioso a seguire programmi destinati al fallimento, 5% di audience, ed a costare molto a rai2....al contrario di Annozero.
Imbecilli che come argomento portano lo stipendio di Santoro o Grillo come "paragone" con estrema invidia...loro non ci riusciranno mai. Pussa via.....sciò! sciò! Da oggi è giustificato ulteriormente chi non paga il canone rai.

antonio codari 22.05.10 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione il canone rai è una cusale ingannevole
in realtà non è un "canone rai" il preteso ma una
una TASSA SUL POSSESSO DEL MEZZO RADIOTELEVISIVO.
Pertanto: alla contestazione "io non guardo i canali
televisivi della rai quindi non sono tenuto a pagare
il canone!", ora non più sostenibile, la "controdeduzione" della casta è:"non importa che tu segua o meno i programmi rai.Ciò che è rilevante ai
fini del pagamento del "canone" è che ove tu risulti RESIDENTE ESISTA UN APPARECCHIO RADIOTELEVISIVO,o anche soltanto uno strumento per
intercettare i segnali televisivi (antenna, parabolica, ecc). In conclusione: devi pagare per il POSSESSO del MEZZO e non per le reti a cui ti sintonizzi!Pena: sanzioni,ingiunzioni,accertamenti iscrizioni a registro, cartelle esattoriali ecc..
" Bene.La nostra osservazione è semplice: se il "canone rai" non ha nulla a che fare con l'azienda
rai ma è una tassa sul possesso del mezzo radiotelevisivo perchè in sede promozionale (spot per ricordarci i termini di pagamento e scadenza del "canone" la causale propinata continua ad essere "CANONE RAI"??? Ecco un evidente esempio di
PUBBLICITA' INGANNEVOLE il cui impianto logico è
quello di continuare ad incamerare € sfruttando l'ingenuità di cittadini semplici e in buona fede che pensano di pagare un canone annuale all'azienda pubblica Rai, e nel contempo disconoscere la causale "CANONE RAI" qualora altri contribuenti oppongano al furto la legittima motivazione che non seguono i programma rai.
Sussistono i margini e gli estremi per dare vita ad una class action? Io penso di si. Iniziamo ad informarci presso i nostri legali, facciamo circolare dati e informazioni. Basta con queste zecche!

antonio corino 22.05.10 12:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono un tuo grande fans ma questa volta mi pare che non stai seguendo la tua linea di difensore della patria.
Se offrono un bonus milionario a Santoro per andare a casa e non dare più fastidio si prospettano 2 scelte:
1 - Santoro è davvero stanco , accetta e se ne va a malincuore e l'Italia perde una parte d'informazione vera

2 - Questo era il vero obiettivo di Santoro, obiettivo raggiunto e quindi se ne fa a casa felice e contento con un'ottima pensione!

Non capisco come mai si da per scontato che siamo innanzi al punto 1!!
Allora, visto che tanto questo bonus lo prenderà in ogni caso, perchè nessuno comune mortale rinuncia a tale cifra, a meno che non la guadagni già in altri modi, mi chiedo...perchè non hai instaurato una campagna per raccogliere fondi per dare noi italiani a Santoro il so Bonus di non uscita?? Mi spiego meglio...se come dici tu siamo così tanti, che abbiamo dato 20 milioni di euro in meno allo stato di canone...perchè non darne solo 5 a Santoro???

Attendo sue notizie signor Beppe!!!

RIno Ferrante 22.05.10 11:26| 
 |
Rispondi al commento

diamo tutti disdetta canone,con motivazione che non vogliamo spazzatura nei nostri televisori,
che ci servono come monitor per computer .

raffaele D'avino, Genova Commentatore certificato 22.05.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,leggendo la tua appassionata difesa d'ufficio di Santoro,mi ricordi Ghedini che difende le ragioni del suo assistito,e come lui eviti di evidenziarne i fatti scomodi,in questo caso i termini dell'accordo con la RAI,con cui collaborerà(altro che cacciato),che porteranno nelle tasche di Santoro circa 10 milioni di euro,cioè soldi pubblici,cioè nostri,anche questo è un buon motivo per abolire il canone! Lui dice che non voleva subire altri 3 anni di mobbing,lei Beppe dice che lo hanno sfinito,io dico che M.S.deve la sua fortuna,e quella dei suoi programmi,proprio al ruolo di"scomodo al sistema"che si è costruito ad arte per incrementare lo share(altro che missionario della libertà),e adesso è sfinito,stanco del mobbing? Ma fatemi il piacere! La realtà è che Santoro,e fa bene anche per me,ha visto la possibilità di un affare vantaggioso per sè e ne ha approfittato,potendo anche sperimentare altri percorsi,senza nessuno tra i piedi che lo contraddica,perche in in fondo è come Berlusconi,come lui vuole imporre agli altri la sua visione della realtà,e come lui è allergico a qualsiasi contestazione che,come tale,va zittita e screditata(vedi l'Annunziata). Non lo discuto professionalmente,perchè è forse il migliore,ma visto che si è ritagliato dentro un ruolo,avrebbe dovuto essergli coerente fino in fondo,altrimenti,come ha dimostrato,è solo il solito opportunista che recita una parte per comodità,visto anche che ha lavorato a Mediaset,pagato dal suo nemico! Un saluto.

Patrizio Giulioni

Patrizio Giulioni 22.05.10 11:01| 
 |
Rispondi al commento

"Rai per un Notte" : il momento più alto di Anno Zero, questo deve fare Santoro, chiudere la porta in faccia alla TV e dedicarsi alle persone che mandano avanti l'Italia, ovvero il popole del Web.

paolo soragna 22.05.10 09:12| 
 |
Rispondi al commento

TORNA, anzi RIMANI!

andrea vagnoni milano, milano Commentatore certificato 22.05.10 03:18| 
 |
Rispondi al commento

La vera libertà di stampa è dire alla gente ciò che la gente non vorrebbe sentirsi dire.
(George Orwell)

Non sono un Libertador. I Libertadores non esistono. Sono i popoli che si liberano da sé.
(Ernesto Che Guevara)

Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
(Ernesto Che Guevara)

Lottare per mandare a casa questa classe politica incapace e imbavagliatrice!!!

Antonio C., Termoli (CB) Commentatore certificato 22.05.10 02:19| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, questo è uno dei più bei post che abbia mai letto!..e "la gabanelli spenga la luce quando esce" è una fotografia perfetta del fallimento di questo circo di perdenti che è la rai. mi ha fatto fare anche una bella risata. grazie, è una cosa rara di questi tempi.
io non ho mai avuto la tv, ora la guardo in rete (solo rainews, annozero e webtv alternative) e non capisco veramente per cosa gli italiani paghino il canone. per me è un vero mistero.
bravo beppe! so che è dura ma apriglieli gli occhi a 'sta gente!
p.s.
grazie per tutte le dritte in materia economica che mi hai dato in questi anni, mi hai salvato da un sacco di rogne. io la manovrina da 25(100)mld la stavo aspettando, grazie a te, e mi sono parata un pò il culo. non so se riuscirò a cavarmela , ma io le azioni le ho vendute anni fa..dopo aver visto un tuo spettacolo e ho smesso di comperare a rate..dopo aver visto un tuo spettacolo..e tante altre cosette interessanti le ho sapute sempre grazie a te. grandiosa davvero l'italia. come dici tu: è compito dei comici occuparsi di queste cose. grazie di esistere.
ciliegina sulla torta:
ti scrivo dal trentino a/adige, dove lo psiconano ha preso una di quelle scappellate.. che abbiamo ancora il sorriso sulle labbra!
tua devota
ivana

ivana giordani 22.05.10 01:47| 
 |
Rispondi al commento

SANTORO IL MORALISTA!!!
Santoro, con la sua buonuscita milionaria (pagata con le tasse degli italiani), se la ride e se la spassa alla faccia di cassaintegrati, disoccupati e di tutti quelli che debbono stringere la cinghia a causa della crisi…
Forse capirete perché gli operai votano Lega….
Io comunque mi incazzo e mi chiedo perché dobbiamo pagare il canone RAI per dare dei lauti stipendi a personaggi del genere?

ugo f. Commentatore certificato 21.05.10 22:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andar via non serve Santoro deve restare dov'è, tanta gente che lo stima non capirebbe la sua provocazione; meglio aspettare le loro mosse, voglio vedere se hanno il coraggio di cacciarlo e con quali motivi, se lo fanno si taglieranno i c..ni.

Luciano Nalli 21.05.10 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Come detto da altri salvo solo Report, la Gabanelli ed il suo staff. Il resto è melma, Santoro compreso, che avrà anche dei pregi, soprattutto per i temi che tratta, ma per il modo, il tono, il personalismo di stampo nordcoreano che poi sfrutta abilmente quando sottoscrive i contratti, e l'arroganza è assolutamente sotto la sufficienza e lontanissimo dalla mia idea di progresso.
Rappresenta un'idea della sinistra tra le più deleterie e vecchie, di quelle che ti fanno stare all'opposizione a vita e a sudare tutta la vita per il solito tozzo di pane se va bene.
Voglio altro.
Lui non lo vorrei neanche come vicino di casa.

Fabrizio G. 21.05.10 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera sono Alessia vorrei proporre a tutti i grillini come me ma l'dea è perta a tuttiuna mobilizzazione davanti alla sede Rai per evitare che Santoro firmi l'en
nesimo Editto Bulgaro..sono sicura che con la nostra forza e unione ci riuscire
mo.
Questa è la mia idea...passate parola e fatemi sapere Alessia

alessia.bussetta 21.05.10 20:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si, bravi, e io con il 56K come lo vedo??

Max Palli 21.05.10 19:43| 
 |
Rispondi al commento


basta!!!!

tutti su Sky!!!

EdoHard Commentatore certificato 21.05.10 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=PJBGffpgtlQ

Giovanni Sandi 21.05.10 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Michele Santore avrebbe le sue buone ragioni per lasciare la rai...amesso e non concesso che sia propio lui a volere questo "divorzio". Ascoltando ieri sera l'apertura di Annozero mi è parso di capire che il suo desiderio sarebbe quello di continuare in rai ma senza condizionamenti,ricatti,paletti e quant'altro. In quanto professionista e autore di programmi giornalisti vorrebbe avere la possibilità di proporre le sue idee, anche innovative senza pressioni da parte di dirigenza, partiti ecc.. ed essere giudicato esclusivamente per il riscontro di ascolti delle sue trasmissioni, che per l'azienda si traducono in profitti. Insomma mi pare un pensiero molto logico e condivisibile. Ma come spesso accade in Italia, la professionalità e il merito quasi mai vengono premiate e succede che al contrario giornalisti di scarse capacità, le cui trasmissioni o giornali o telegiornali sono in caduta libera, vengono premiati, fanno carriera e rimangono ben saldi al loro posto...l'importante essere ossequiosi e seguire la linea editoriale gradita ai poteri forti!!
Quando questo accade all'interno di una azienda pubblica,pagata con le tasse di tutti noi la cosa appare ancor più grave e desta molte preoccupazioni che un'altro pezzo di democrazia è stato rosicchiato. Santoro, Gabanelli, Iacona, Dandini e pochi altri rappresentano le ultime finestre aperte verso la libertà di comunicazione e informazione di massa. La rete probabilmente rappresenta il futuro ma il suo utilizzo non è ancora capillare sul territorio. Dovrebbe essere nell'interesse di noi tutti e della democrazia, fare sì che queste finestre non si chiudano mai!

Antonio Banchelli, Felizzano (AL) Commentatore certificato 21.05.10 19:30| 
 |
Rispondi al commento

a quarant'anni dallo statuto del lavoro,se facessimo critica al sindacato,dopo l'immoralità che domina le sigle sindacali,andrebbe posta la questione della crescita orizzontale che i sindacati hanno imposto,e che ha prodotto soprattutto all'interno della pubblica amministrazione,la mancanza di stimoli,causa dell'inefficienza e della CORRUZIONE che domina in tutti,DICO TUTTI gli uffici pubblici.
un esempio di coraggio,efficacia,professionalità,indipendenza dai porci della politica,riusciamo non solo a non sostenerlo in modo appropriato,ma addirittura a criticare il suo stipendio ed il suo eventuale TFR.
siamo un popolo di caproni,che ha la massima ambizione nella cronaca che esce dal VESPAio.
io mi permetto solo di ringraziare MICHELE SANTORO per quello che fa,e poichè sono certo che ciò che farà sarà anche meglio,auguro a lui e ai suoi collaboratori,LUNGA VITA PROFESSIONALE E TUTTA LA SALUTE CHE SERVE PER CONTINUARE!!

franco c. 21.05.10 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Di balle ne girano tante
1°: Santoro non si è dimesso e anzi ha detto che la RAI gli chiede di restare, lui resta ad Annozero
2°: non è scritto da nessuna parte tranne che nei giornali disinformanti che abbia preso 10 milioni, così come fu una balla di Ferrara che le due Simone in Iraq prendevano 8 milioni al mese, quella era la paga di un mercenario. Sui giornali di B di balle ne abbiamo sentite talmente tante che ripeterle mi sembra da idioti
3°: infine basta dire che Santoro deluse i suoi elettori. Con l'elezione all'europarlamento Santoro prese una palla al balzo ma chi è nato per fare televisione non può fare il deputato e ognuno ha il diritto di realizzare ciò per cui è nato se è bravo, e ha diritto di combattere per questo fino allo stremo. Anche in questa sua ostinazione Santoro ci dà una grande lezione di vita
La balla sui 10 milioni deve averla inventata Feltri ma quelli del PD sono così avvelenati e meschini che potrebbero averla copiata anche loro e bene ha fatto Santoro a sputtanarli, anzi spero che anche De Magistris sputtani quanto prima il PD visto quanto il Pd ha fatto contro di lui e contro di noi, Napolitano in testa
Oggi uno del Pd ha detto che addirittura che è il momento di smantellare l'art 18. Non ho parole!!
Un'altra balla è che Santoro prenda anche il compenso o la pensione da europarlamentare. Sia lui che la Gruber si dimisero prima dei 30 mesi previsti e ciò facendo decaddero da qualunque compenso successivo.
Anche la Gruber scoprì che stare a Bruxelles a far niente non era la sua vocazione. Del resto anche D'Alema non vedeva l'ora di uscirne. Non si traduce nemmeno in italiano e deve essere un'agonia.
La Gruber fu votatissima, ebbe 234.00 voti, più di Berlusconi. Eppure nessuno si lamentò del suo abbandono o tradimento come avvenne per Santoro.
Se foste nati per cantare e vi offrissero di andare in bicicletta accettereste? Quando uno può, ha diritto di realizzare se stesso e non sempre è questione di soldi.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.05.10 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUON LOVORO E BUONGIORNO IMPRENDITORE, CHE NON RIESCI AD INCASSARE QUANTO TI E' DOVUTO PER LAVORI FATTI PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI, E ALTRO E CHE PERO’ DEVI PAGARE LE TASSE,
BUON LAVORO E BUONGIORNO COMMERCIANTE "LADRO" CHE PAGHI SOLO IL 73,45 % DEL TUO REDDITO IN TASSE, E ALTRE IMPOSTE E ALTRO…
BUON LAVORO E BUONGIORNO ARTIGIANO CHE IL PROSSIMO ANNO NON RIAPRIRAI LA BOTTEGA PERCHE’ OBERATO DI IMPOSTE E LACCIUOLI VARI...
BUON LAVORO E BUONA GIORNATA A TUTTI VOI LAVORATORI AUTONOMI, CHE CONTRIBUITE CON LE VOSTRE TASSE A RENDERE PIACEVOLE LA VITA DI SENATORI, DEPUTATI, SINDACALISTI, SINDACALISTI CHE NON CONOSCONO IL VALORE DEGLI SPIPENDI EUROPEI.
BUON LAVORO E BUONA GIORNATA A VOI DIPENDENTI CHE OLTRE A QUELLA DEI SUDDETTI SINDACALISTI RENDETE CON LE VOSTRE TASSE PIACEVOLE ANCHE LA VITA DEI FUNZIONARI E DIRIGENTI DEI VARI MINISTERI CHE NON FUNZIONANO.
BUON LAVORO E BUONGIORNO A TUTTI QUELLI CHE PAGANDO TASSE ASSURDE, E
NONOSTANTE TUTTO CON SACRIFICI ENORMI TIRANO LA CARRETTA.
BUON LAVORO E BUONA GIORNATA A VOI, ILLUSI, CHE QUALCHE COSA POSSA PACIFICAMENTE CAMBIARE. CI VOGLIONO LE GHIGLIOTTINE. ED ALLORA ….
ALMENO CAMBIERANNO LE PERSONE…
BUONGIORNO E BUON LAVORO AI VENETI COMBATTENTI, NATURALMENTE A QUELLI ANCORA IN VITA, E TANTA GLORIA A QUELLI CHE NON CI SONO PIU'...CHE SARANNO GLI EROI DEL FUTURO. MA PURTROPPO, COME I PARTIGIANI IN PASSATO, BANDITI OGGI....
BUONGIORNO E BUON LAVORO A VOI EXTRACOMUNITARI INCAZZATI, CHE FARETE VOI UNA VERA RIVOLUZIONE NEL NOSTRO PAESE E DARETE ANCHE A NOI UN PO’ DELLA VERA LIBERTA’.
BUONGIORNO A TUTTI QUELLI CHE SONO IN GRADO DI PROCURARSI IL CIBO, LEGALMENTE, CON LA PROPRIA INTELLIGENZA O CON IL PROPRIO LAVORO.
BUONGIORNO A TUTTI I VERI UOMINI CHE NON SIANO PARASSITI... O POLITICANTI.
BUONAGIORNATA ALLE DONNE CHE LAVORANO FUORI CASA E NELLA FAMIGLIA SENZA NESSUN VERO RISCONTRO ....
BUON, BUON, SORGERE DEL SOLE A TUTTI, PERCHE’ E’ SPERANZA DI UN FUTURO LIBERO, E RIVOLUZIONARIO.

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 21.05.10 18:27| 
 |
Rispondi al commento

dunque, dunque.....

santoro se ne và dalla rai e si porterà altri!

murdoch farà ricorso alla corte europea nel caso passi la "leggina bavaglio"!

la busi lascia il TG1 grazie all'idiozia del direttore!

prevedo un aumento di abbonamenti a sky!

il Mandi Commentatore certificato 21.05.10 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Che i vertici RAI rispondano a una precisa domanda: perchè lasciare Travaglio nell'incertezza contrattuale sarebbe la "politica aziendale"?
Se sopprimono anche report della Gabbanelli disdico il canone.
Sarà popolustico ma viene dal cuore: Vaffanculo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

ERMES CAMPOFILONI, torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Lunga vita a Santoro!
E che le sue trasmissioni non ci manchino mai!
Su un'altra televisione, si spera

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.05.10 18:08| 
 |
Rispondi al commento

C'è chi prende una barca di soldi facendo disinformazione e chi prende una barca di soldi facendo informazione. Vespa, ad esempio, appartiene alla prima categoria, Santoro alla seconda. Sono grato a Santoro per il servizio svolto, molto grato, ma la gratitudine non presuppone l'astensione dalla critica. 10 milioni di buonuscita (o quanti saranno non lo so) sono uno schiaffo alla coerenza, mi dispiace Michele. Difendere i disoccupati e i cassintegrati presuppone sobrietà, qualità sulla quale pare tu difetta un po'.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN MALATO DI MENTE UN GIORNO SI RECO' IN UNA CLINICA PSICHIATRICA LA PRIMA DOMANDA CHE L'UFFICIO ACCETTAZIONE GLI RIVOLSE E' STATA: LEI E' UNO DI QUEI ITALIANI CHE ALLE ULTIME ELEZIONI HA VOTATO BERLUSCONI E TUTTA LA SUA CRICCA DI LACCHE'? IL MALATO RISPONDE: SI!!. MI SPIACE MA QUI CURIAMO I PAZZI!! E NON LE TESTE DI CAZZO!!!

Antonio Antonino 21.05.10 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Posso proporre una idea assurda: Perché non compiliamo un modulino in cui scriviamo due righe del tipo : in base alla legge sulla privaci autorizzo la magistratura e le forze dell' ordine a effettuare intercettazioni sui miei numeri telefonici e dopo averlo firmato lo inviamo. potrebbe essere una provocazione interessante
saluti a tutti

mino borghese piccolo piccolo, Napoli Commentatore certificato 21.05.10 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Perché l'emunemento a Santoro è lecito?

LIBERO MERCATO: BASTA STATALISMO.
SVILUPPO: CINIDIA... CHE MODELLO!
IMPRESA: OH, POVERI IMPRENDITORI, AIUTIAMOLI.
PRIVATIZZAZIONI: BASTA STATALISMO.
BERLUSCONI: PESSIMO POLITICO... MA GRANDE IMPRENDITORE... E COMUNICATORE.
VERONICA: CHE FEMMINISTA!
D'ADDARIO: POVERA FIGLIOLA.
VENDOLA: VABBE', TI SOPPORTIAMO PERCHE' DEVOTO MADONNARO.
LEGA: IL MALESSERE DEL TERRITORIO.
PD: ABBASSO FALCE E MARTELLO.
RIFONDAROLI: AZZ... CUBA PERO', CHE DITTATORE CASTRO!
OBAMA: FINALMENTE QUALCOSA DI NUOVO.
FASCISTI: ORMAI SCOMPARSI... C'E' FINI.
ISRAELE: DUE POPOLI DUE STATI.
RELIGIONI: DIRITTO A TUTTO E TUTTI I DIRITTI... e pure storti!
PRECARI: LIBERO MERCATO POSSIBILE SE CONTROLLATO :)))
CASSINTEGRATI: SI' UN BEL SCIOPERO DELLA FAME, NON DAL LAVORO.
.....................

Ecco, a furia di dire e propagandare queste porcherie Pidini e Santorini e Travaglini hanno fatto un glorioso scivolone a destra, e giustamente battono cassa!

Hasta... zozzoni.

Giorgio Sodano Commentatore certificato 21.05.10 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, Report su rai 3! non dimentichiamolo mai,credo che Milena Gabanelli sia la miglior giornalista che abbiamo, sono felice di pagare il canone solo per lei, il resto è nulla.

Alessandro Buso 21.05.10 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io come tanti sono arrivato a non guardare più la TV, per le trasmissioni stupide e volgari con conduttori e opinionisti che non sono ne l'uno ne l'altro.L'unico motivo di vedere una trasmissione di informazione intelligente e ben condotta è per me ,ANNOZERO insieme a REPORTER e EXIT tutto il resto spazzatura! E visto che tutto ci deve essere imposto dall'alto come in certi tempi,mi riferisco al digitale terrestre, che certamente la maggior parte degli italiani che non arrivano alla seconda settimana con lo stipendio, ha avuto la forza di acquistare un decoder o un nuovo televisore,io per protesta invece non solo non compro il decoder, ma disdico anche il canone RAI, perché per quello che ci propinano non ne vale la pena. Spero tanto che Santoro e il suo staff inventino il modo di trasmettere in rete.Ai giornalisti , dico di seguire lo sdegno di Santoro, è vero che "tengo famiglia", ma la dignità non ha prezzo! .

paolo di tarso 21.05.10 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Il PD, visto il periodo di difficoltà del governo del nano e dei laccaculo, ha sguinzagliato nelle tv i D'Alema, i Veltroni, e le Melandri.....


Mi aspetto pure il ritorno di Primo Greganti.


Una bella carrettata di figure di merda per risollevare il consenso per il governo del Bel-loscone.

Una mano lava l'altra !

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 21.05.10 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Meglio rimango zitto, ma quanto sul culo mi stà la ipocresia di certi professorini bachetta tutto col culo sporco!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 17:29| 
 |
Rispondi al commento

750 miliardi di debito europeo
1800 miliardi di euro di debito statale
aggiunto all'eventuale debito regionale
aggiunto all'eventuale debito provinciale
aggiunto all'eventuale debito comunale
aggiunto all'eventuale debito familiare
aggiunto all'eventuale debito personale
aggiunto ai 300 mila euro al mese per una delle mogli del premier(capisco l'amicizia con Gheddafi)
anche un paio di milioni x san toro

la fortuna sarebbe la salute? oramai è solo degli altri anche la fortuna.

psichiatria. 1 21.05.10 17:29| 
 |
Rispondi al commento

IL GOVERNO DEI DDL


Non appena stanno per acciuffarli, ecco che partono i decreti d'urgenza.
Lodo alfano, uno, bis, ter, legittimo impedimento, processo breve, decreto salvaliste.
Non appena la stampa pubblica le loro malefatte, parte il decreto intercettazioni.
Questa volta la stampa ha pescato nel torbido e l'inchiesta si sta allargando come il petrolio in Louisiana, e come si tenta di arginare la macchia, così i nostri ministri, richiamati in causa ad uno ad uno si apprestano ad imbavagliare l'informazione.
Escono fuori sempre più tresche e sempre più nomi, se continua così in parlamento restano solo il barista e il barbiere, forse.
Il sultano è nel panico perchè se i suoi vassalli indagati reclamano parità di giudizio nei confronti del signore sa che prima o poi toccherà a lui.
Così tra questa corsa ai decreti d'urgenza s'annega la mia Italia:e il naufragar m'è dolce in questo mare di merda.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 21.05.10 17:25| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ripeto per chi arriva ora:

su Republica.tv

la diretta da piazza Montecitorio contro il decreto bavaglio

http://tv.repubblica.it/home/?ref=HRHM2-1
****

interventi interessanti in questa specie di speakers' corner

i Viola mi sanno molto di grillini :)

Paola Bassi Commentatore certificato 21.05.10 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Perchè la gente di cui Santoro si occupa, è alla canna del gas con l'assoluta incapacità di mantenersi e mantenere la propria famiglia.

Sempre più interessanti gli argomenti di questo deficiente. Mi complimento con lo staff per la celerità che usa nel controllare i post.


Girasole di Giugno
---------------------------------------------------
HHAHAHHA AHAHAHAH AHAHAH AHAHAHAHA HAHAHAHAH HAHA HAHAHAH AHH A

detta da chi si nutre della merda che fuoriesce dal pannolone dello spastico di pontida non può che farmi sorridere.
Dimmi come si campa a fare la puttana di regime ?
Una come te andrebbe rapata e marchiata a fuoco sulla fronte con il simbolo leghista come si faceva nel dopoguerra con le troie collaborazioniste del nazismo.

P.S.
Non è detto che in futuro molto prossimo ciò accada. Intanto io lucido la mia vecchia "Hazet 36"

Il Santo Commentatore certificato 21.05.10 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NEI MESI SCORSI, QUANDO IN CAMPANIA E' ARRIVATO IL DIGITALE TERRESTRE, I MIEI VICINI, PARENTI ED AMICI, CHE AVEVANO PROBLEMI CON I VARI CANALI, MI CHIEDAVANO COME MAI IO FOSSI MOLTO SERENO E SOPRATUTTO COME DIAVOLO AVEVO FATTO, COSA DI CUI MI VANTAVO CON LORO, A RISOLVERE I PROBLEMI DI SINCRONIZZAZIONI, ANTENNE E ALTRE. LA RISPOSTA E' QUANTO MAI SEMPLICE: SU TELECOMANDO, IN ALTRO A DESTRA, O A SINISTRA, DIPENDE DAI MODELLI, C'E' UN TASTINO ROSSO. PREMENDOLO SI SPEGNE TUTTO! FANTASTICO! RIESUMAVO IL TELEVISORE SOLO PER ANNOZERO. DA OGGI IMMAGINO GIA' UNA RETE LIBERA CON CON I VARI GRILLO, TRAVAGLIO, SANTORO,GUZZANTI,ETC.CHE SI TENGHINO PURE LA RAI! IO STO GIA' GODENDO!
ANTONIO DA NAPOLI

antonio A., Napoli Commentatore certificato 21.05.10 17:17| 
 |
Rispondi al commento

''Pd cialtrone secondo Santoro? Francamente, rimando al mittente l'accusa''. Cosi' Giovanna Melandri (Pd), questa mattina a Omnibus su LA7 risponde alle accuse mosse da Michele Santoro al Partito democratico.

***

Il tempo è galantuomo. Non ci sono dubbi.
Isterica...
Ma perchè?
Ci vorrebbe la risposta di Gentiloni, e cosi siamo a posto!
Tra isteriche e cialtroni.


Alex Scantalmassi Commentatore certificato 21.05.10 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oh ci mancava il folgorante pensiero ebbro di moralità della spargi merda leghista, che tu possa morire tra indicibili sofferenze troia sifilitica.

Il Santo 21*05*10 17*05

^^^^^^^^^^^^^^^

Sempre più interessanti gli argomenti di questo deficiente. Mi complimento con lo staff per la celerità che usa nel controllare i post.

Girasole di Giugno 21.05.10 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viviamo in un paese di merda governato da una massa di menefreghisti eletti da una massa di rimbambiti

http://alministroalfano.splinder.com/

Yves Toniout Commentatore certificato 21.05.10 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra di essere in un brutto sogno, dove tutto va al contrario, gli onesti vengono puniti e i disonesti sono rispettati,
la natura si sta ribellando perchè troppo calpestata e così le centrali nucleari crescono come funghi, le guerre invece di finire ogni giorno ne nascono delle nuove . chi si arricchisce col lavoro degli altri e chi viene licenziato perchè ha lavorato tutta una vita,
l'ignoranza vince e la cultura si perde, chi dice la verità viene condannato e chi imbroglia viene elogiato.
Basta !............voglio svegliarmi........forse ho fatto veramente un brutto sogno............domani sarà tutto a posto...............
ciao Audrey

Audrey Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=bJ6_B9qO680&annotation_id=annotation_55033&feature=iv

me pare molto più anarchico di certi compagni che
dall'esempio FAMOSO del Daniele Luttazzi mi ricordano quelli che stanno alla fase UNO del rapporto anale !!!!

- i soldi ? è solo uno sfregio a certi pezzi dimmerda che si nutrono con quelli!!!
ER MICHELE è DI SICURO DENANTRA RAZZA !!!!


PER FAVORE PUBBLICATE SUL BLOG UN'INTERVISTA DI GIANNI LANNES, UN GIORNALISTA
GIA' PIU' VOLTE OGGETTO DI MINACCE E ORA SOTTO SCORTA PER LE SUE INCHIESTE
SULLE NAVI DEI VELENI E SULLA FINE CHE FANNO I RIFIUTI TOSSICI IN ITALIA.

Ecco il link al suo sito:
http://www.italiaterranostra.it/?p=4784

Ecco una nave inabissata. Berlusconi e Prestigiacomo rispondano subito

Pubblicato il: 18 maggio 2010

Poiché in alcune regioni bagnate dai mari Adriatico, Ionio e Tirreno prive di insediamenti industriali e scarichi inquinanti si manifestano da tempo e in continua ascesa neoplasie maligne – in particolare leucemie mielodi che colpiscono i bambini – e gravi malformazioni congenite, il giornale online ITALIA TERRA NOSTRA rivolge al presidente del consiglio Silvio Berlusconi e al ministro dell’ambiente Stefania Prestigiacomo alcuni quesiti liberi. L’opinione pubblica, madri e padri di famiglia hanno il diritto di sapere immediatamente qual è la reale situazione. In breve: nei mari del belpaese ci sono per caso navi dei veleni? In caso affermativo esiste una correlazione con malattie e morti in continua crescita? Ai sensi della Convenzione di Aarhus (1998), ratificata dallo Stato italiano con la legge numero 108 del 2001 il presidente Berlusconi ed il ministro Prestigiacomo sono invitati a rispondere istantaneamente. La ragione è giuridica e morale.

Il video:
http://www.youtube.com/watch?v=p6Be6OvExQ4

1. La nave del filmato è un relitto bellico risalente al secolo scorso oppure una carretta a perdere?
2. In quale mare italiano è stata affondata?
3. Cosa contiene la stiva del mercantile sommerso?
4. Accetereste di affrontare un contraddittorio pubblico sul tema in argomento?

Elia Frigo 21.05.10 16:59| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe che dai spazio a santoro :)

Emiliano R., Arezzo Commentatore certificato 21.05.10 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Il testo della lettera appena inviato al Presidente Napolitano.
"Sig. Presidente della Repubblica
mi chiedo come fa a presenziare ai funerali di Stato dei due soldati avvolti nel tricolore e tollerare un ministro della Repubblica, di questa Repubblica che Lei presiede, che dichiara che col tricolore ci si pulisce il culo. La deriva di questo Paese non può più essere fermata, se la massima carica dello Stato, il garante della Costituzione, permette questo e altri scempi simili, come firmare tutte le leggi vergogna che gli vengono sottoposte. La storia La giudicherà, e le assicuro che non sarà un giudizio lusinghiero."

roberto p. Commentatore certificato 21.05.10 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Si ma come si fa' a non pagare?E poi?

filo grano 21.05.10 16:48| 
 |
Rispondi al commento

ok
guardo il lato positivo
sono un maschio
e nessun maschio me l'ha messo in culo fisicamente.
pessimisticamente:
fin'ora.

psichiatria. 1 21.05.10 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Santoro ha fatto benissimo a farsi dare tutti quei soldi, in fondo è solo un risarcimento per tutto quello che gli hanno fatto, mi auguro sol che non faccia più programmi rai e si possa finalmente aprire un'orizzonte nuova u una nuova televisione.Bravo Santoro a mandare a quel paesi i politici di dx e di sx e secondo me è stato anche piuttosto tenero.Piuttosto, avete visto la Bui che ha mandato a cagare Minzolini? Finalmente qualcuno che tira fuori le palle,spero che sia alla testa del movimento 5 stelle.

Sebastiano O. Commentatore certificato 21.05.10 16:40| 
 |
Rispondi al commento

In Italia “il fascismo torna di moda”. E’ l’allarme che lanciato oggi (21 maggio) dal quotidiano israeliano Haaretz, che offre un’analisi su alcuni fenomeni nel Nord del nostro paese. In particolare, sottolinea i recenti episodi di cronaca a Milano: “Una città nota nel mondo come capitale della eleganza europea”, scrive il giornale, che recentemente ha ospitato un torneo di calcio dedicato alla memoria di Sergio Ramelli, attivista del Fronte della Gioventù ucciso da rivali politici nel 1975. Il torneo è stato patrocinato dal Comune – che solo dopo ha preso la distanze – e hanno aderito dieci organizzazioni di estrema destra.
Domani (22 maggio) è prevista nel capoluogo lombardo una manifestazione del Fronte Nuovo, con partecipazione di attivisti di estrema destra che arriveranno dall’Ungheria e dalla Francia. La settimana prossima, sempre a Milano, si tiene il concerto della formazione di estrema destra “Hammerskin”: anche qui si teme l’afflusso di neonazisti da tutto il continente. Haaretz collega questi fenomeni alla forte crescita della Lega: il partito vuole creare un’entità politica autonoma nel Nord “per un’Europa cristiana”, spiega, poco tempo fa un attivista dello schieramento ha dichiarato in televisione: “L’Italia agli italiani, africani ed ebrei fuori” (i giovani padani ad Annozero, ndr). Insomma, “nel clima politico attuale, i sostenitori della destra non si vergognano più di esprimere posizioni razziste”. Il successo della Lega, secondo questa tesi, permette alle forze di estrema destra di tornare sulla scena, anche se hanno un’agenda politica diversa.

http://www.gliitaliani.it/2010/05/haaretz-%E2%80%9Cin-italia-torna-di-moda-il-fascismo%E2%80%9D/

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggere da anni i famosi "panini" imbottiti delle cazzate dei politici... leggere le notizie riempigiornalepernonparlarediuncazzo... fino a oggi le ha consentito "di svolgere questo compito senza pregiudizio per le SUE convinzioni professionali"...

che professionisti ahòòòòò...
beati noi...

Giulia maggiore-2 Commentatore certificato 21.05.10 16:34| 
 |
Rispondi al commento

ROMA (Reuters) - Per rendere più efficace la lotta all'evasione fiscale nell'ambito della manovra da 1,6 punti di Pil il Tesoro sta valutando anche la possibilità di abbassare la soglia per l'utilizzo di denaro contante e assegni circolari nelle transazioni, attualmente fissata a 12.500.

Secondo quanto riferisce una fonte addentro alla materia, la misura fa parte del carnet di provvedimenti che i tecnici di Via XX settembre stanno mettendo a punto in vista del Consiglio dei ministri di martedì prossimo.

"Si studia la possibilità di introdurre più controlli. L'ipotesi è chiaramente quella di ridurre la soglia di 12.500 euro", riferisce la fonte.

"La misura non ha effetti immediati in termini di cassa, ma è propedeutica alla maggiore capacità di accertamento fiscale", aggiunge la fonte.

Nel giugno 2008 il Tesoro, con la manovra di giugno, ha alzato da 5.000 a 12.500 euro la soglia per l'uso del contante, abrogando inoltre le norme sulla tracciabilità degli assegni introdotte dal secondo governo Prodi. Il governo aveva motivato l'allentamento dei controlli ritenendo le precedenti norme troppo vessatorie.

Haha..da ridere..stanno rispolverando una norma che avevano abrogato del precedente governo prodi..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Letto cosi', senza pensarci troppo, dal titolone sembrerebbe che la vita grama stia colpendo anche i supermilionari che, con i loro yacht stratosferici, per raccimolare qualche euro in piu' si siano dati al contrabbando delle sigarette.

*****
Briatore indagato per contrabbando.

Sequestrato il suo yacht Force Blue.

La Guardia di Finanza accusa l'imprenditore di aver evaso Iva per quattro milioni di euro. La Procura sostiene che l'imbarcazione intestata ad una società di charter che gode di avegolazioni fiscali avrebbe dovuto affittarla al miglior offerente, invece era in uso esclusivo all'ex team manager di Formula 1. Sigilli al lussuoso yacht.

http://genova.repubblica.it/cronaca/2010/05/21/news/briatore_indagato_per_contrabbando_sequestrato_il_suo_yacht_force_blue-4238999/?ref=HREC1-6
*****

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 21.05.10 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maria Luisa Busi rinuncia alla conduzione del Tg perchè non d'accordo con Minzolini.
Bella e brava e coraggiosa.
Evviva , merito alla coerenza.

cesare beccaria Commentatore certificato 21.05.10 16:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, ho 42 anni e sono un operatore di ripresa rai, assunto a tempo indeterminato da 3 anni dopo 10 di contratti. Non ho parenti o amanti in rai e tutto ciò oggi ho l'ho conquistato duramente lavorando per anni gratis, in nero, con ritenuta d'acconto, per pochi soldi, con orari e in condizioni che definire indecenti è poco. Il mio stipendio base è di circa 1200 euro mensili e quasi la metà se ne vanno in carburante, autostrada e tangenziale, per non parlare della manutenzione dell'auto con cui percorro 200 km al giorno. Io ed i miei colleghi viviamo questo periodo di "crisi aziendale" preoccupati per il futuro nostro e delle nostre famiglie. Da tempo la parola d'ordine in azienda è austerità, si risparmia fortemente "solo" sul nostro lavoro tagliando tutto il tagliabile. Quest'anno poi l'azienda aveva annunciato che non avrebbe erogato il premio di risultato, perchè il Mol, cui questo benefit è legato, non aveva raggiunto nel 2009 i risultati attesi. Se non avessimo vivamente protestato, quei 1000 euro, che in tempi di crisi fanno molto comodo, avrebbero preso definitivamente il volo. Considera che giornalisti e dirigenti invece il loro premio se lo sarebbero portato a casa ugualmente (perché calcolato con criteri diversi). Ciò premesso capirai che m'incazzo quando qualcuno, per togliersi dalle balle Santoro, gli da 10 o più milioni di euro, così come m'incazzo quando tu, spero solo provocatoriamente, inciti al non pagamento del canone. La rai è fatta di persone che lavorano seriamente e combattono quotidianamente con i problemi della vita, famiglie da mantenere, cinghie da stringere e piatti da mettere a tavola. LA RAI SIAMO NOI: che abbiamo, con una sottoscrizione, licenziato Masi; NOI che paghiamo gli errori di chi ci amministra (MANCATO RINNOVO CON SKY,-300 milioni di euro); NOI sconosciuti che ogni giorno lavoriamo e produciamo in silenzio ma con infinito amore le cose che milioni di italiani guardano. Con rispetto.
P.S. Vienici a trovare, parla con NOI.

Umberto Cimorelli Commentatore certificato 21.05.10 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=baw9eC-4BPA ci sara' senzaltro in parlamento chi canta(roma non fa la stupida stasera (nel frattempo !!!)

giuseppe gagliardo 21.05.10 16:17| 
 |
Rispondi al commento

DA UN NOTO GOVERNO COMUNISTA..SINISTROIDE ..ANTIDEMOCRATICO..TOTALITARIO e MAFIOSO quello AMERICANO

Anche il governo americano si schiera contro la legge sulle intercettazioni, con una presa di posizione che ha pochi precedenti. Per l'Amministrazione Obama le intercettazioni telefoniche sono uno "strumento essenziale delle indagini" che non va ... Mostra tuttoindebolito. "Non vogliamo che succeda niente che impedisca ai magistrati italiani di continuare a fare l... Mostra tutto'ottimo lavoro fatto finora", ha affermato il sottosegretario del Dipartimento Penale Usa con delega per la lotta alla criminalità organizzata, Lanny Breuer, commentando il disegno di legge in discussione al Senato. Nel corso di un incontro con la stampa all'ambasciata americana a Roma, Bleuer ha ricordato l'"ottimo livello di cooperazione" con la giustizia italiana. "Sono cosciente del fatto che contro la criminalità possiamo e dobbiamo fare di piu'".

stefano s., reggio emilia Commentatore certificato 21.05.10 16:16| 
 |
Rispondi al commento

.Rimane, comunque, una donna da scoprire.......e da "scopare".....

Arcangelo Pippanera, no, gnente.....2 de passaggio () Commentatore certificato 21.05.10 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La signora Busi è sì una bella donna e pure molto affascinante, ma con tanto di piedi per terra e di attributi maschili. Riuscite ad immaginarvi il Vespone che scrive queste parole contro la linea editoriale di Minzolini? Io no!!!

Leggete qui:

http://www.repubblica.it/politica/2010/05/21/news/busi_lettera-4240290/

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 21.05.10 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

" I NUOVI GIUOCHI DI CARTE "

minzolini
fede
vespa
MONTANELLI

TRE SERVE COL MORTO!

il Mandi Commentatore certificato 21.05.10 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Non sottovalutate quanto detto dal sottosegretario alla giustizia USA. Sembra una notizia secondaria e invece è LA NOTIZIA. Quel che dicono gli USA si deve fare ( è sempre stato così dal dopoguerra ad oggi)e quindi vedrete che la porcata sulle intercettazioni naufragherà. Una volta tanto la sudditanza dagli USA porta buoni frutti...e io ho un'idea su chi ha sollecitato gli USA a intervenire, ma la tengo per me...anzi no, lo dico: Antonio Di Pietro.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 16:10| 
 |
Rispondi al commento

I costi della sanita' pubblica:

*****
Sanità, così si sprecano due miliardi all'anno.

Ospedali pagano i prodotti il 30% in più.

I pacemaker variano da 1.250 euro in Toscana a 1.559 in Piemonte fino a 2.324 in Emilia Romagna, senza che ci sia una ragione apparente. Il ministro della Salute non esclude l'insidia delle "mazzette".

http://www.repubblica.it/cronaca/2010/05/21/news/inchiesta_italiana_21_maggio-4230616/?ref=HREC1-5
*****
-----------------------------------------------

Non esclude l'insidia delle mazzette?

Ma per sul serio!!!

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 21.05.10 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nuovo museo dedicata alla inferiorità genetica del leghista.
dott. cornoso evidenzia in questa mostra che il leghista è geneticamente inferiore al cittadino medio.
questo può essere anche facilmente notato dalla strana conformazione della calotta cranica del leghista...

come si diceva una volta: un leghista buono è un leghista morto!

;)

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 21.05.10 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma come, gli Americani si sono pronunciati a proposito delle intercetazioni telefoniche in Italia e nessuno che si inalbera sulla perdita della sovranita' nazionale?

Certo e' che pero' questa volta torna comodo ... nevvero?

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 21.05.10 16:05| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI MA COSA AVETE DA VEDERE IL GIOVEDI SERA SE TOLGONO ANNOZERO?????? ADERITE DAIII!!!! (ULTIMO MESS :-) )

http://www.facebook.com/group.php?gid=118931528142479

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Allora leggo i vari giornali online: Gli stati uniti si schierano ufficialmente contro la legge bavaglio sulle intercettazioni attualmente in discussione in Parlamento; una storica conduttrice del Tg1 protesta contro il direttore; Santoro attacca Rai, partiti di maggioranza e opposizione, per la subdola imposizione di chiusura di Annozero; Tremonti finalmente annuncia che la crisi è grave e, infine (neanche tanto infine), varie cricche e cricchette si mangiano i pochi soldi pubblici a disposizione alle nostre spalle grazie a ministri e classe dirigente consenzienti.
Se questa non è una situazione talmente grave, direi quasi da guerra civile...ma noi si dorme.
Questi criminali al potere stanno provando l'attacco definitivo alla nostra democrazia, il colpo mortale.

Alessandro ooo 21.05.10 16:02| 
 |
Rispondi al commento

www.signoraggio.org


La politica americana che difende lo strumento delle intercettazioni? Mannagg anche loro dei falsi buonisti rossi acculturati..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto anch'io la lettera della Busi.
Me la sposo!

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 21.05.10 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E quale sarebbe la tua matrice? Stai con Grillo,ok ma non dire di essere di sinistra e ti consiglio di non rivendicarlo più.
Per frustare i compagni mettiti d’accordo con il camerata "Paolo" Stirner,vi stiamo aspettando da tempo.
Grillo e grillini ,Berlusconi e berluschini uniti nella stessa identica merda fascista.
Né destra né moVimento 5 stelle che sono la stessa cosa

nédestraném5s 21-05-10 10:18
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Potrei risponderti alla mia solita maniera ...e in mille modi diversi facendo allusioni ai vari Lenin o Stalin originali ... senza soffermarmi sulle capacità rivoluzionarie e filosofiche dei
Marx , Engels ....e altri...
(alla maniera "colittiana")

INTANTO TI MOSTRO °°° QUESTA VIGNETTA °°°
NELLA QUALE C'è IL VERO BARATRO DI QUESTA NAZIONE!

http://img31.imageshack.us/img31/7299/lafiniamo.jpg

>>>> NON DIAMO COLPE/MERITI AD ALTRI ...
NEL MOMENTO CHE SI CONOSCONO I VERI RESPONSABILI

CARO COMPAGNO!!!
(so de nantra razza...so bombarolo)

...non mi vergogno di "rivendicare" la VERA FORZA
DELLA COESIONE CONTRO IL VERO NEMICO !!!!

fate voi se ne siete più capaci!!!

mah!


Il povero leghista è ciovinista.

NB; aiutiamoli a capire;

Lo sciovinismo è una manifestazione eccessiva ed aggressiva di patriottismo e/o di nazionalismo.

È il riflesso di un'ammirazione esagerata verso il proprio Paese. Il nome "chauvin" (da Nicolas Chauvin, fittizio soldato fanatico nazionalista francese) designava un tipo di soldato troppo entusiasta sotto il Primo Impero francese. Il nome si è diffuso a causa della commedia "La coccarda tricolore" (La cocarde tricolore) dei fratelli Cogniard, nella quale un attore, nella parte di Chauvin, personifica un patriottismo esagerato.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 15:50| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE AIUTIAMO GIANNI LANNES, GIORNALISTA CHE HA GIA' SUBITO MINACCE ED E' STATO POSTO SOTTO SCORTA FACENDO CONOSCERE LE SUE INCHIESTE SUI RIFUTI.

Fonte:
http://www.italiaterranostra.it/?p=4784

Ecco una nave inabissata. Berlusconi e Prestigiacomo rispondano subito
Pubblicato il: 18 maggio 2010

Poiché in alcune regioni bagnate dai mari Adriatico, Ionio e Tirreno prive di insediamenti industriali e scarichi inquinanti si manifestano da tempo e in continua ascesa neoplasie maligne – in particolare leucemie mielodi che colpiscono i bambini – e gravi malformazioni congenite, il giornale online ITALIA TERRA NOSTRA rivolge al presidente del consiglio Silvio Berlusconi e al ministro dell’ambiente Stefania Prestigiacomo alcuni quesiti liberi. L’opinione pubblica, madri e padri di famiglia hanno il diritto di sapere immediatamente qual è la reale situazione. In breve: nei mari del belpaese ci sono per caso navi dei veleni? In caso affermativo esiste una correlazione con malattie e morti in continua crescita? Ai sensi della Convenzione di Aarhus (1998), ratificata dallo Stato italiano con la legge numero 108 del 2001 il presidente Berlusconi ed il ministro Prestigiacomo sono invitati a rispondere istantaneamente. La ragione è giuridica e morale.

http://www.youtube.com/watch?v=p6Be6OvExQ4

1. La nave del filmato è un relitto bellico risalente al secolo scorso oppure una carretta a perdere?
2. In quale mare italiano è stata affondata?
3. Cosa contiene la stiva del mercantile sommerso?
4. Accetereste di affrontare un contraddittorio pubblico sul tema in argomento?

ELIA FRIGO 21.05.10 15:49| 
 |
Rispondi al commento

A me dispiace molto dell'uscita di Santoro anche se non pago più il canone rai e non vedo la Tele da ben 20 giorni. Ma mi chiedo in un paese dove la gente sta diventando sempre più povera, dove le famiglie stanno alla frutta, dove chi perde il posto di lavoro può diventare mendicante, dove non esiste più Democrazia, libertà di parola, di opinione è vero che cadendo santoro cade un baluardo di queste Libertà negate ma un povero operaio come può accettare che Santoro guadagna mille volte più di Lui ??? Che cosa gliene importa della libertà di stampa se vede che il suo difensore è strapagato ed invece lui non sa se domani potrà garantire da mangiare ai suoi figli ???

Nazario Pignotti 21.05.10 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di Silvio Berlusconi del 2009 è stato di 23.057.981. L'anno precedente era invece di 14.532.538. Il presidente del Consiglio si conferma così il più ricco tra i parlamentari della Repubblica. Tra i beni immobili a lui intestati risultano anche 5 appartamenti a Milano, 2 box sempre a Milano, e un terreno ad Antigua. Alla voce «variazioni in aumento» compare l'acquisto di un immobile a Lesa (Novara) e la costruzione di un immobile sul terreno di Antigua. Lo rivelano le dichiarazioni dei redditi presentate nel 2009, relativamente alle entrate percepite nel 2008, rese note dal Parlamento.
SANTORO VERGOGNIATI!!!!BARBONE!!.

va tutto bene, (terra) Commentatore certificato 21.05.10 15:44| 
 |
Rispondi al commento

http://www.facebook.com/group.php?gid=118931528142479&ref=mf

RAGAZZI ADERITE

FACCIAMOGLI CAPIRE CHI DEVE SCEGLIERE I PROGRAMMI.

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 15:41| 
 |
Rispondi al commento

... BELIN...
che lettera che ha scritto la BUSI
al demente MINCHIOLINI.... !

Se avete 5 minuti leggetela,
non ha certo fatto sconti.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/associata/2010/05/21/visualizza_new.html_1794928051.html

Brava, bravissima ( e anche bella) Maria Luisa Busi.


.

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto con attenzione i commenti fin quì inseriti e mi trovo d accordo con chi dice che il blog, sia pure importante, non è più sufficiente.
Pochi, rispetto ai cittadini, gli informatizzati!
Bisogna tornare tra la gente, quella dei mercati delle piazze ....ritornare nelle sezioni dei partiti. Già...dei partiti. Quali partiti?
Il partito dei D alema o di Di pietro (che impressione vederlo accanto a Calderoli) o di Casini (ritorna il figliol prodigo alla casa del padre).
E perchè non con gli amici grillini?

giovanni la verde 21.05.10 15:40| 
 |
Rispondi al commento

ieri santoro ha attaccato l’IDV di di pietro:
"esperti di affari immobiliari, non di televisione"…

ma sarà una coincidenza che santoro dica questo (cosa che si mormora da tempo) proprio il giorno dopo il voto dell’IDV sui beni demaniali? certo se uno fosse malizioso, se è vero che sono così esperti di affari immobiliari, sapranno bene la magnata che c’è dietro questo provvedimento…

e anche i leghisti lo sanno bene…

e di pietro che dice? niente mi sembra… anzi appoggia santoro…
forse intuisce che non è il caso di smuovere la merda a questo punto… si dovesse svegliare qualche elettore dell’ex questurino …

ma santoro ha saputo tutto ieri o si è voluto togliere i sassolini dalle scarpe e fino ad oggi con complicità ha taciuto?

Giulia maggiore-2 Commentatore certificato 21.05.10 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

kttp://www.signoraggio.net

Giovanni Sandi 21.05.10 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Michele, solo grazie.
Grazie per ieri sera.

Daniela Vanin 21.05.10 15:31| 
 |
Rispondi al commento

padania stato sovrano ?????

....de stu cazz !!!!!

(intervento un pò rurale ma....esplicativo )

pippo garibaldi 21.05.10 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il post sul Blog di Di Pietro su Santoro.

Ponti d'Oro, agli sconfitti...
Grazie di tutto, siamo con te, quella è la porta...
Ci dispiace tanto, sei tanto bravo, ma non si sono le condizioni...
Certo che si crea un bel buco nel bilancio della Rai..ma ce ne faremo una ragione.
Qualcuno che tappa i buchi si troverà...

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 21.05.10 15:29| 
 |
Rispondi al commento

"'Il mio telegionale non e' mai stato di parte, ho sempre dato voce a tutti (aaah aha aha ahah)e gli ascolti mi hanno dato ragione. Le accuse che mi rivolge la collega sono false. Per questo non condivido neanche una riga della sua lettera. Che poteva - se vogliamo dircela tutta - farmi recapitare prima di affiggerla in bacheca". Il direttore del Tg1 Augusto Minzolini, interpellato dall'Ansa, fornisce la propria versione in merito alla vicenda sollevate da Maria Luisa Busi, che ha annunciato l'intenzione di non prestare più il proprio volto per la conduzione del Tg delle 20. Il direttore spiega come nell'ambito della rinnovamento del telegiornale (sigla, studio e nuovo sito) nei giorni scorsi aveva "ragionato" con la direzione dell'ufficio del personale sull'eventualità di spostare la Busi al tg delle 13. Rinnovamento spiega Minzolini del quale deve far parte anche la scelta di un nuovo volto per l'edizione del tg delle 20. Di questa, ipotesi, "ne avevo accennato, ma solo in maniera ipotetica anche con alcuni stretti collaboratori in redazione. Forse, sarà arrivata la voce anche a lei".

Trad: " Quella stronza fa tutto questo casino perchè avevo già deciso di sostituirla con carne più fresca; e comunque, i panni sporchi, si lavano in famiglia".

harry haller Commentatore certificato 21.05.10 15:25| 
 |
Rispondi al commento

da wikipirla:

leghista:
l'anello di congiunzione tra la trota e il somaro



su Republica.tv

la diretta da piazza Montecitorio contro il decreto bavaglio


http://tv.repubblica.it/home/?ref=HRHM2-1


Paola Bassi Commentatore certificato 21.05.10 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Sul Blog di Tonino c'è un Post che merita.

va tutto bene, (terra) Commentatore certificato 21.05.10 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe Grillo,
da anni ti ammiro, non solo per la comicità, ma per la tua creatività ed intelligenza.
Sono un insegnante in pensione di Rovigo e mi rivolgo a Te per un progetto, forse troppo difficile, ma che potrebbe portare ad una maggiore democrazia, se cittadini importanti lo sostenessero.
Sul blog di libero: Italia democratica: http://blog.libero.it/spartaco/view.php?ssonc=587723722
e
su Facebook con il mio nome, Alberto Zennaro, puoi avere un quadro delle mie idee.

Sempre su Facebook, abbiamo creato un gruppo chiamato RIFONDAZIONE SOCIALE, che ha uno scopo: proporre le REGOLE per una vera democrazia.
Queste regole dovrebbero essere raccolte, vagliate e assemblate da una Commissione Costituente, ma non composta da politici eletti in Parlamento, ma da cittadini, che poi non potranno, sotto giuramento, candidarsi al Parlamento.
Il nostro slogan è: IL POPOLO CREA LE REGOLE ED I SUOI RAPPRESENTANTI LE AMMINISTRANO.
In sostanza, il Contratto tra cittadini e politici, deve essere scritto dai cittadini.
Saremmo lieti, se Tu potessi sostenere l'iniziativa, nel modo che ritieni più opportuno.
Cordiali saluti
Alberto Zennaro e
Rossano Recchia
L'indirizzo per RIFONDAZIONE SOCIALE è:

http://www.facebook.com/group.php?gid=116874801681684

ALBERTO ZENNARO, Rovigo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da minkiovano a
padania stato sovrano.

cambia il nome,
ma la puzza è la stessa!


Da sempre favorevole all'abolizone del canone Rai, al di là dell' uscita di Santoro a fine stagione, credo che l'unica cosa che resti da fare per arrivare al concreto della sua cancellazione sia il referendum popolare. Da molto tempo a casa non guardiamo più i programmi "tradizionali", tra Rai e Fininvest. Vuoi per principio, vuoi per miseria nel vero senso della parola dei contenuti delle varie trasmissioni con ospiti insulsi, conduttori strapagati che non valgono un decimo di quello che prendono, programmi di intrattenimento poveri di idee, argomentazioni e qualità; programmi di cultura che di culturale, quando va bene, hanno solo il nome...L'abbonamento a Sky ci permette di scegliere cosa vedere e per tanto pagare: criterio giusto! Ma se la Rai non la guardo perchè ne sono disgustata, Fininvest non la guardo perchè la reputo la fiera del rimbambimento e dell'idiozia (anche se esente canone), perchè devo pagare? Il fatto è che se si guarda o meno devi pagare solo per il possesso del televisore (si parla di tassa per le apparecchiature di telecomunicazione come tv, appunto, radio, telefonini ecc). Ma se questi strumenti li pago abbondantemente all'acquisto, comprensivi di IVA, perchè continuare a pagarli con una tassa che aumenta col tempo mentre le apparecchiature si logorano, si rompono e sono già tecnologicamente superate appena uscite dal negozio? Ad un governo che non ci sente da questo orecchio bisogna gridarglielo: abolite questa tassa o fatela pagare a chi la Rai la vuol vedere spontaneamente! Forse il referendum popolare servirebbe a qualcosa. Forza Beppe, promuoviamolo!

caterina elle 21.05.10 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poveri leghisti!

vengono a parlare ci codici genetici ;))

io mi domando il codice genetico di "chico max bossi" per esempio cosa direbbe?

(figlio da meridionali trapiantati al nord, con trace delle invasioni barbariche, invasioni austriache, tedesche e relative liberazioni meridionali con qualche yankee, pakistano o indiano)

PRATTICAMENTE UN BASTARDO!!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Megayacht sequestrato a Briatore che è anche indagato per contrabbando di carburanti ed evasione fiscale.

solidarietà da parte della BP, contenta di non essere più la sola ad inquinare di merda il mare.

BUONPOMERIGGIO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 21.05.10 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Santoro tutto sembra meno che STANCO !!!
Condivido quel che ha detto, ieri sera, Santoro sull'uso della televisione come mezzo. La televisione pubblica, dovrebbe essere costruita così come lui la illustra e la fa. La televisione ha la potenzialità di un grande strumento educativo, informativo e culturale. Sono dieci anni che non vedo le televisioni italiane, ma ho una parabola e la televisione cerco di costruirmela secondo i miei gusti.
Accetterei volentieri che Santoro facesse l'editore di se stesso e sbarcasse in rete: già quando desidero seguire una sua trasmissione, la vedo in rete, ma gli italiani , globalmente sono molto lontani dall'informatica e per ora rischierebbe di perdersi. Sarebbe meglio che usasse entrambi i mezzi: usasse un altro palazzetto dello sport e facesse la sua trasmissione anche in Tv, non necessariamente nella Rai ! Fra poco tempo partirà anche Italia 7 ! Dato che sono tanti anni che non guardo lle tv nazionali, sarei ben contenta di non pagare più il canone. o al meno di ridurlo in quanto non più servizio pubblico di tutti i cittadini. Suggerite come si può fare senza che vengano a pignorarmi i mobili, come successe anni fa che per protesta avevo sospeso il pagamento. CARLA

carla rossi 21.05.10 15:13| 
 |
Rispondi al commento

«Guadagno 289 mila euro da dirigente pubblico. Nel privato erano ben di più»
Il supermanager Sala: di sicuro non mi lamento. Ma con i tagli generalizzati esodo dei migliori.
Certo, rispetto a quanto Sala guadagnava al tempo in cui era direttore generale di Telecom Italia, e parliamo di due milioni e mezzo di euro l’anno, possono sembrare briciole.

***

ESODO UN PAR DI PALLE!!!!
NEPPURE A CALCI NEL CULO TE NE VAI!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 21.05.10 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Santoro, ma come mai non vi scandalizzate come vi siete scandalizzati quando c'è stato il rinnovo del contratto a Mosca?
3 milioni di euro anno e parla di disoccupati, bella contraddizione da radical chic

alex s 21.05.10 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma il Mov. 5 stelle ha intenzione di promuovere qualche iniziativa per contrastare la legge sulle intercettazioni ??
Perchè vedo molte persone sdegnate, ma nessuna iniziativa... convegni... scioperi... o quant'altro.

Valuto che da una parte ci sia la lobby dei politici e dall'altra tutti i cittadini (che non fanno politica), questo mi sembra sia diventata l'italia ed ecco perchè nessuno fa più niente.
I POLITICI SONO TUTTI D'ACCORDO, VIVONO E PROSPERANO NELLA STESSA PORCILAIA E SE NON SEI COME LORO HAI VITA BREVE... BREVISSIMA..

max van 21.05.10 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Seguirò Santoro ovunque vada , per me è una persona straordinaria.....purtroppo pago il canone, anche se la televisione per me è un piccolo momento della giornata, momenti che si dividono il martedì con Ballarò , il giovedì con Anno zero, la domenica con Report e come posso Current su sky.....questa era ed è la mia televisione...per questi programmi io sono contenta di pagare.....se non dovessero esserci più , sarò contenta che i miei soldi vadano nelle buone uscite dei conduttori e collabboratori di questi programmi...assolutamente meritati!!!!

maira sarro 21.05.10 15:05| 
 |
Rispondi al commento

http://www.facebook.com/group.php?gid=118931528142479

ADERITE RAGAZZI!!!

IL GIOVEDI SERA IO SPENGO LA TV

FACCIAMO CAPIRE A QUESTI SIGNORI CHE DOBBIAMO ESSERE NOI A GIUDICARE IL VALORE DI ANNOZERO E NON LORO IN BASE AL LORO RITORNO INTERESSATO.

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La CEI
La vita artificiale è un segno dell'intelligenza dell'uomo.........ma non dei preti!!!!!!!!

alfonso della rocca 21.05.10 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno ha notizie
di come sta andando a Roma
la manifestazione
contro l'ennesima
legge SCHIFEZZA?

(negazione all'informazione libera).

?

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe Grillo,
da anni ti ammiro, non solo per la comicità ma per la tua creatività ed intelligenza.
Sono un insegnante in pensione di Rovigo e mi rivolgo a Te per un progetto, forse troppo difficile, ma che potrebbe portare ad una maggiore democrazia, se cittadini importanti lo sostenessero.
Sul blog di libero: Italia democratica: http://blog.libero.it/spartaco/view.php?ssonc=587723722

e su Facebook con il mio nome, Alberto Zennaro, può avere un quadro delle mie idee.

Sempre su Facebook, abbiamo creato un gruppo chiamato RIFONDAZIONE SOCIALE, che ha uno scopo: proporre le REGOLE per una vera democrazia.
Queste regole dovrebbero essere raccolte, vagliate e assemblate da una Commissione Costituente, ma non composta da politici eletti in Parlamento, ma da cittadini, che poi non potranno, sotto giuramento, candidarsi al Parlamento.
Il nostro slogan è: IL POPOLO CREA LE REGOLE ED I SUOI RAPPRESENTANTI LE AMMINISTRANO.
In sostanza, il Contratto tra cittadini e politici, deve essere scritto dai cittadini.
Saremmo lieti, se Tu potessi sostenere l'iniziativa, nel modo che ritieni più opportuno.
Cordiali saluti
Alberto Zennaro
zenalb@libero.it
Rovigo

e Rossano Recchia
rossano.rec@alice.it
Roma

l'indirizzo per RIFONDAZIONE SOCIALE è:

http://www.facebook.com/group.php?gid=116874801681684

Alberto Zennaro 21.05.10 15:00| 
 |
Rispondi al commento

LA MAFIA BIANCA: HANNO BISTURATO SANTORO RA(I)-DIANDOLO

Ben venga Santoro nel Blog! Siamo stati tra i primi ad acquistare copia del libro+DVD dal titolo "La mafia è bianca" (come nostra abitudine, ne conserviamo ancora lo scontrino- 19-3-2006), di S.M.Bianchi e A.Nerazini dove nella presentazione Santoro introduce così:
"Ho seguito la nascita di questo filM come si fa con quella di un figlio o di un nipote...Adesso so che la televisione può fare a meno di me ; e io posso fare a meno della televisione. Non invidio quelli che sono rimasti, quelli che non hanno reagito alla nostra cacciata. Per me è come se avessero un timbro di libera circolazione. Un timbro che si sono messi da soli voltando la faccia dall'altra parte".
Ora Santoro ha bissato è come se anche lui voltando la faccia -ma in modo e verso del tutto differente da chi cita- e quindi la guancia dall'altra parte lo avessero schiaffeggiato nuovamente! Santoro è stato bi-sturizzato. Quanto da lui scritto nella presentazione del suddetto libro-DVD troverà nel presente Blog pane per i suoi denti per alimentarlo e farlo continuare ed estendere e smascherare le nefandezze che si consumano ai danni dei cittadini nelle infami istituzioni coatte, quali ospedaliere e carcerarie.

sandro petrini 21.05.10 14:57| 
 |
Rispondi al commento

I tg giustamente aprono con una notizia scientifica straordinaria e chi ti intervistano? Bagnasco e altri preti!!!! Stessa cosa i giornali!!! Cazzo c'entrano la chiesa e i vescovi, che se fosse per loro la Terra sarebbe piatta e girerebbe intorno al Sole!!! Ma in che cazzo di paese viviamo?????? Ma andate affanculo pennivendoli al soldo del vaticano!!!!

Tonino M 21.05.10 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avevo deciso che se chiudevano Annozero me ne sarei andato dall'Italia, ma visto che se ne andrà, aspetterò con gli altri la nostra rivoluzione mediatica che partirà dal web, si è visto già a RAIPERUNANOTTE, non ci arrendiamo combattiamo
un salutyo a tutti i blogger

Massimo Li Vecchi 21.05.10 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Norvegia: evacuata piattaforma petrolifera

21 Maggio 2010 14:37 ESTERI

OSLO - Parzialmente evacuata una piattaforma petrolifera norvegese nel Mare del Nord. La misura e' stata presa dopo un'improvvisa modifica della pressione in un pozzo di perforazione. L'incidente e' stato considerato grave sia dall'azienda che dalle autorita', ma "non ci sono stati feriti, ne' danni alla piattaforma o perdite di petrolio dal pozzo", ha spiegato il portavoce del gruppo petrolifero norvegese Statoil, proprietario della piattaforma, Gisle Johanson. (RCD)


mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm
qualcosa non mi convince
mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm

Reven Enge Commentatore certificato 21.05.10 14:55| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è un paese vissuto da vecchi che non hanno idee per il futuro, rubano le idee del passato e le impostano al presente, creando danni quando vanno a votare. I nostri nonni non sanno informarsi se non tramite tv, tramite giornali e tg taroccati, come volete che noi giovani usciamo da questa situazione di regime se tutti quelli che votano hanno l'abbaglio di un futuro migliore promesso da questi quattro topogigi che comandano?

angelo fragomeni 21.05.10 14:55| 
 |
Rispondi al commento

La Melandri c'è.......... un fossile riemerso per mano di "Chi l'ha visto"
Questa è stata pure ministro della cultura.
E vorremmo essere anche un paese moderno.
Che popolo ragazzi

alfonso della rocca 21.05.10 14:52| 
 |
Rispondi al commento

nessuno che si faccia la vera domanda...

PERCHè DANNO 10 MILIONI DI EURO A SANTORO?...

per farlo tacere ovvio...

quei coglioni di itagliani si fanno sempre fregare dai servi di silvio.. si sono fatti abbagliare da santoro che riceve 10 milioni ma dimenticano che qualcuno glieli ha dati... dati per farlo tacere...

rob m., como Commentatore certificato 21.05.10 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chiedo scusa se posto questo sottocommento come commento...

..ma secondo voi papa-ratzi ha mai
a) letto la bibbia (specialmente il nuovo testamento)?
b) se è affermativo a) ha capito qualcosa di quello che ha letto?

oppure
c) invece della bibbia ha letto solo MEIN KAMPF?

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 21.05.10 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Fini: "Il parlamento vigili sulla riforma federale per evitare discriminazioni tra i diversi territori"


fini, non è mai stato attento alle mille leggine che hanno letteralmente gettato a pioggia soldini, specialmente al Sud???

Tanto interessato a mantenere la forma dello stato quanto determinato a distruggerne l'essenza: vedi libera cittadinanza per chiunque.


150 anni fa coloro che unirono quella nazione non sapevano neanche quello che succedeva a 10 km di distanza e di questa unità non gli fregava un bel niente,

se immaginavano cosa sarebbe successo 150 dopo, col casso che sarebbero andati ad unire l'italia.

Lymulus Amebocyte Commentatore certificato 21.05.10 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

La televisione è ormai alla fine. Non resta che spegnerla.


Per vedere la realtà, senza fregature, visitate il sito:
http://www.anakedview.com/
Troverete articoli di psicologia, comunicazione politica, riflessioni sulla società e molto altro...

Vi suggerisco di leggere l'ultimo articolo che ho scritto: parla dell'autoreferenzialità nei sistemi sociali. Cerco di illustrare i meccanismi dei sistemi chiusi, come la Chiesa o il parlamento senza controlli esterni (conflitto d'interessi)

Buona Lettura

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§


se santoro avesse deciso di mollare, cioe' di sospendere di fare informazione, sarebbe deludente, ma non credo che sia cosi'.
p.s. il web a santoro sta stretto, internet non copre tutta italia e la maggioranza delle persone non lo usao non lo usa come mezzo di informazione. il lavoro di santoro (come quello di travaglio, di beppe, etcetc.) deve raggiungere la maggior parte delle persone possibile e in questo momento e' ancora la tv il mezzo piu' diffuso.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 21.05.10 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il "pacchetto", pubblicizzato ad arte sul web, comprendeva il viaggio aereo, due notti in albergo nella capitale spagnola e il biglietto di ingresso allo stadio Bernabeu.

In arresto un pregiudicato 35enne di Eboli (Salerno), A.M., a capo di un'organizzazione composta da persone che una volta intascati i soldi, 1.500 euro a persona, sparivano nel nulla. I truffatori avevano aperto un conto corrente ad hoc, intestato ad un fantomatico tour operator "Sport Calcio Tour", su cui arrivavano i bonifici di agenzie italiane ed estere che, ad un certo punto, si sono insospettite per la mancata conferma delle prenotazioni

Lymulus Amebocyte Commentatore certificato 21.05.10 14:17| 
 |
Rispondi al commento

"ECCO CHE LO SPETTATORE GIUSTAMENTE SI INCAZZA"

http://tv.repubblica.it/copertina/santoro-contro-tutti-spara-su-rai-giornali-e-partiti/47495?video&ref=HRER2-1

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 21.05.10 14:13| 
 |
Rispondi al commento

CREATA CELLULA SINTETICA
CEI: "COMMISURARE A ETICA"

come al solito la chiesa deve puntare il dito contro chiunque in un modo o nell'altro sminuisce il potere del loro dio potente e punitore..

il mons forte dice che l'uomo in fin dei conti non ha creato niente dal nulla.. ma io mi chiedo se dio ha creato tutto dal nulla.. sto dio chi cazzo l'ha creato?? io una risposta c'e l'avrei..

Hux WS Commentatore certificato 21.05.10 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Il 18 maggio in Lombardia sono spariti Rai 2 e Rete 4 perchè trasferiti sul digitale terrestre. Ho comprato il decoder solo perchè non volevo perdermi Anno Zero ... adesso mi toccherà guardare Emilio Fede ... ma andate a caxxre!!

Olga Ciccone 21.05.10 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

!!!!!!!!!!!HANNO CREATO UNA CELLULA SINTETICA IN LABORATORIO !!!!!!!!!!!!!!!


IO NON CI CREDO NEMMENO UN POCO !!!!!!!!!!!!!!

E' CHIARO CHE L'ANNUNCIO è RIVOLTO A PERSONE
SENZA CAPACITà CRITICA, A PRESCINDERE DAL MERITO!!!!

DIFATTI BISOGNEREBBE PARTIRE DAGLI ELEMENTI SEMPLICI PER ARRIVARE A TALE SENSAZIONALITà!

AD ESEMPIO : IDROGENO, OSSIGENO, CARBONIO, AZOTO, E GLI ALTRI...

EPPOI TI PUOI AVVALRE DELLO SCHEMA !!!!

QUESTA è LA PROVA CHE SIAMO IN UN MONDO DI IMBROGLIONI!

(magna magna)

s p 21.05.10 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VARIAZIONE SUL TEMA:

VOLETE METTERE LO SFINTERINO TUMIDO MORBIDO E GODURIOSO DELLA BUSI (LO DICE IL NOME STESSO:-)))) E LO SFINTERE DURO COME UN PARAOLI DA CATERPILLAR DEL MINZOLINO ???????? E SI LAVA PURE POCO !!

carlo raggi 21.05.10 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Nel Pd, oltre alla feccia attempata, D'Alema, Veltroni, Fassino, ci sono personaggi solari come Vendola, Renzi, Civati, perchè non mandare a casa il vecchiume marcio e dare spazio ai giovani?

Ne acquisterebbe il PD, evitandone la morte definitiva, ed i cittadini che hanno ancora in cuore le ideologie di sinistra e la voglia di dare un consenso al proprio ideale, ma hanno perso fiducia nella politica adottata dagli attuali barbagianni imbastarditi dalla brama del potere!

cettina d., isola Commentatore certificato 21.05.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


ROMA -Anche il governo americano si schiera contro la legge sulle intercettazioni, con una presa di posizione che ha pochi precedenti. Per l'Amministrazione Obama le intercettazioni telefoniche sono uno "strumento essenziale delle indagini" che non va indebolito. "Non vogliamo che succeda niente che impedisca ai magistrati italiani di continuare a fare l'ottimo lavoro fatto finora", ha affermato il sottosegretario del Dipartimento Penale Usa con delega per la lotta alla criminalità organizzata, Lanny Breuer ...
------------------
Hei Lanny,
se volete fare qualcosa basta un missile pershing all'ora giusta nel posto giusto !!
Se serve un puntamento laser a terra sono disponibile in zona parlamento italiano la prossima settimana.
(che se deve fa pè campà)

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Rimanendo solamente nel campo cattolico visto che così è sedicente:

6 non commettere adulterio......fatto!
7 non rubare......strafatto!
8 non dire falsa testimonianza......è prassi!
9 non desiderare la donna d'altri.....sempre!
10 non desiderare la roba d'altri...già presa!

Cinque comandamenti su dieci non rispettati sono certi e di dominio pubblico.......
Prima di dargli la comunione ad personam illegale sacrilega , quanta penitenza illegale avrebbe dovuto fare?
Non è Diabolik e nemmeno Kriminal.....?!

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 14:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo il capo della polizia Antonio Manganelli non si deve toccarli fino alla sentenza della Cassazione, perché è giusto considerarli innocenti fino a condanna definitiva.

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

E ALLORA CHE CAZZO CI STANNO A FARE I PRIMI 2 GRADI DI GIUDIZIO ??? IN CASSAZIONE C'E' CARNEVALE IL MAFIOSO DICHIARATO E TUTTI A CASA CON HONOREM !!

LE MADRI DI PLAZA DE MAYO DOVE CAZZO SONO IN ITAGLIA ??

VI AMMAZZANO E TORTURANO I FIGLI E VE NE STATE IN CASA A FARE LA MAGLIA ???

carlo raggi 21.05.10 14:06| 
 |
Rispondi al commento

"CE L'AVEVAMO DUROOOOOOO"

DR. UMBERTO BOSSI

carlo raggi 21.05.10 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Magari quello di Santoro è stato un bel gesto dimostrativo, che per un pò (poco) farà parlare di sé su giornali (soprattutto), trasmissioni (molto poco), radio ecc.
Ma poi? Qualcuno sarà in grado di sostituirlo? Qualcuno sarà autorizzato a sostituirlo? Se no, come probabile al 99%, in pratica l'informazione obiettiva non l'avremo mai più. Chi vuole, può andare in rete ad informarsi, così come facciamo già noi che seguiamo il blog di beppe; ma pensiamo a tutti quelli che Internet non lo sanno usare, o che preferiscono sempre il televisore al pc, avranno accesso solo all'informazione scelta e selezionata dal governo, senza controparte.
Auguro a Santoro tutto il bene possibile, così come mi auguro un altro giornalista-gladiatore che come lui sia pronto a battersi per dare voce a chi i fatti vuole vederli chiari, e non spagnere la luce per sempre

diletta d 21.05.10 13:59| 
 |
Rispondi al commento

LEGAIOLO/A sul blog di Beppe Grillo = Segnala commento inappropriato.

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 13:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA LEGGE BAVAGLIO
Il governo americano
"Intercettazioni utilissime"

Il governo americano "Intercettazioni utilissime"


ROMA -Anche il governo americano si schiera contro la legge sulle intercettazioni, con una presa di posizione che ha pochi precedenti. Per l'Amministrazione Obama le intercettazioni telefoniche sono uno "strumento essenziale delle indagini" che non va indebolito. "Non vogliamo che succeda niente che impedisca ai magistrati italiani di continuare a fare l'ottimo lavoro fatto finora", ha affermato il sottosegretario del Dipartimento Penale Usa con delega per la lotta alla criminalità organizzata, Lanny Breuer, commentando il disegno di legge in discussione al Senato. Nel corso di un incontro con la stampa all'ambasciata americana a Roma, Bleuer ha ricordato l'"ottimo livello di cooperazione" con la giustizia italiana. "Sono cosciente del fatto che contro la criminalità possiamo e dobbiamo fare di piu'".

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 21.05.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Arrivederci M.Santoro.
Giornalista colpevole di una informazione senza FILTRI.
Autore di programmi non sudditi di dictat politici.
Ma credo che tutte le strade di questo conflitto portino solo ad un nome.
MARCO TRAVAGLIO FOREVER

va tutto bene, (terra) Commentatore certificato 21.05.10 13:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

A TUTTI I LETTORI DEL BLOG, BASTA RIPETERE COME PAPPAGALLI LA NOTIZIA SULLA VITA ARTIFICIALE!!

La questione è che tutti ne parlano, ma ben pochi sono andati a leggersi l'articolo su Science!
Sarebbe più corretto parlare di CREAZIONE DELLA PRIMA CELLULA CON GENOMA SINTETICO! (come giustamente riporta Le Figaro)
Il "nuovo" organismo è stato chiamato Mycoplasma mycoides JCVI-sin 1.0, cosa è stato fatto in sostanza?
Hanno preso una cellula di Mycoplasma capricolum, gli hanno tolto il DNA e ci hanno messo il DNA di Mycoplasma mycoides, e hanno visto che non succedeva nulla (problemi di metilazione), poi hanno fatto lo stesso esperimento, pero' prima, con un software hanno cambiato il DNA da mettere dentro partendo sempre da quello di Mycoplasma mycoides, e sono riusciti ad avere una cellula con Genoma nuovo e che fosse anche capace di autoreplicare.(creata una cellula che non esisteva in natura)
I problemi sono due che non vengono analizzati.
1- Sui giornali viene chiesto parere a BAGNASCO! (Veronesi non si è sbilanciato, motivo? Si è rifugiato in "corner" non aveva ancora letto l'articolo di Science stamattina ;-) )
2- Il nuovo organismo sarà brevettato, nel giro di un paio d'anni ne uscirà una modificazione del primo utilizzabile per i problemi ambientali, lo venderà ad una azienda americana la quale rivenderà il prodotto in tutto il mondo. Dall'investimento iniziale "X" si andarà guadagnarici un multiplo "xxxxxxxxx" creando occupazione, sviluppo, lavoro, ecc,,,in italia invece????
IL NULLAAAAAAA....


Pseudomonas 83 Commentatore certificato 21.05.10 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Busi del TG1 ha mandato a cagare Minzolini.
(Già in altre occasioni si erano prese a borzettate...)
Però....interessante questa ragazza....
.

Bobby Lee, Livorno Commentatore certificato 21.05.10 13:44| 
 |
Rispondi al commento

A tutti gli Italiani!
Sapete come si fa una rivoluzione?
Si inizia spegnendo la televisione. La lavatrice dei cervelli và fermata. Poi dobbiamo uscire di casa e riappropriarci della vita di comunità: libertà, fratellanza e uguaglianza. Poi dobbiamo guardare il nostro portafogli: il denaro non ha indici di equità sociale. Con un'ora del mio lavoro mantengo sanità, istruzione, lavori pubblici, previdenza sociale e il Leviatano della politica. Con un'ora del lavoro di un Cinese (poveretto), c'è sfruttamento del lavoro, sbilanciamento del mercato, assenza di previdenza sociale, di istruzione e di assistenza sanitaria.
Dobbiamo creare un indice che misuri l'equità del lavoro.
Per ora dobbiamo crescere e scegliere con i soldi che spendiamo dove và il nostro unico vero piccolo potere.
Siate sempre ottimisti!

Spirito Della Valle 21.05.10 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con Roob, TV e Internet sono 2 mezzi differenti e la TV ha dalla sua una arma che Internet non ha.
Soldi per pagare professionisti in grado di filtrare l'informazione.
Arma a doppio taglio certo ma fondamentale.
Fondamentale perche la cultura e il senso morale di un popolo non possono essere lasciati alla discrezionalita dei singoli piu o meno in grado di autoinformarsi selezionando le proprie fonti da internet, che per altro non pone certo il sigillo di autenticita sulle notizie.
Internet é uno strumento che ha molte altre potenzialita che possono sicuramente essere sfruttate meglio... ma lasciamo a Cesare quel che é di Cesare, almeno per ora.

Igor Ioriatti, duke2@hotmail.it Commentatore certificato 21.05.10 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il primo uomo primordiale è apparso sulla terra 2milioni di anni fa..............ma ha fatto poca strada visti i risultati.

Basta pensare a Berlusconi!

cettina d., isola Commentatore certificato 21.05.10 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Papa: ''Servono politici cristiani, il relativismo mina la democrazia''

Bedda madri!
Il signor 8permille vuole un partito tutto suo!

Che altro deve coprire?

cettina d., isola Commentatore certificato 21.05.10 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cvbgfde

Arcangelo Pippanera, no, gnente.....2 de passaggio () Commentatore certificato 21.05.10 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Rai, terremoto al Tg1
La Busi: "Rinuncio a condurre"

..a questo punto non vale nemmeno più la pena tenere la tv accesa sul primo senza audio...

Vincenzo Russo, Terni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CREATA LA VITA!

Il Padreterno, il Creatore - Berlusconi non se ne voglia, ma non stiamo parlando di lui - non c'è rimasto un gran bene nell'apprendere da 'Science' che qualcuno gli ha soffiato il brevetto: "La Vita" è stata creata, per la prima volta, in laboratorio! I ladruncoli responsabili del furto sono Craig Venter ed Hamilton Smith, i due biologi che nel 1995 sbrogliarono la matassa del DNA e riuscirono a mapparne la sequenza.

>>> CONTINUA SU:


Manuela Bellandi vi ha postato un link molto importante, ma forse non ci avete fatto caso.

Eppure potrebbe rappresentare l'ennesimo conflitto di interessi a carico del nostro "super conflittuatario d'interessi" Silvio Berlusconi ed indicarci la strada per defenestrarlo definitivamente.
Mi meraviglia che nessuno dei politicanti da strapazzo all'opposizione, si fa per dire, non ne stia approfittando.

Il link è questo:
http://www.alessandrorobecchi.it/index.php/201005/ma-quale-crisi-come-regalare-un-paio-di-miliardi-a-silvio-e-vivere-felici/

che prende spunto da questo articolo:
http://espresso.repubblica.it/dettaglio/miliardi-in-regalo-alle-tv/2127116&ref=hpstr2

Come potrete leggere, mentre tutti gli stati della UE stanno recuperando moneta con la vendita delle frequenze lasciate libere dal digitale terrestre, l'Italia ha deciso di regalarle alle tv..........tra le quali, guarda caso, ci sono le reti Mediaset, la cui rete4 ci costa già 350.000 mila euro al giorno per una multa inflitta ci dalla UE.

Siamo in uno stato libero secondo voi?

Uno stato è libero quando, dopo una sentenza della Corte d'Appello, i condannati finiscono in galera (vedi sentenze del G8) e non restano ai loro posti perchè lo ha deciso la classe politica; quando a capo del governo non c'è un corruttore con evidenti problemi di conflitto di interessi; quando non si regala la parte buona di un'azienda ad alcuni amici ed i debiti ai cittadini; e non contino perchè l'elenco sarebbe lungo.

Ribelliamoci, abbiamo i motivi e gli strumenti legali per pretendere che vengano rispettate e poste in atto giustizia e legalità.

cettina d., isola Commentatore certificato 21.05.10 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è un ma.

La Rete non è ancora sufficientemente diffusa per sostituire la TV.

Conosco molte persone di una certa età che seguono sempre e con molto interesse i pochi programmi di informazione degni di questo nome trasmessi dal servizio pubblico (tra cui Report).

Se non potranno più vederli in TV, pensate che si compreranno il PC?

E chi è ancora vittima del digital divide?

Li abbandoneremo ai Fede, ai Minzolini, alle telenovele e ai reality. E piano piano li perderemo per strada, perchè la capacità di pensare e decidere da liberi cittadini è garantita solo dal diritto e dal libero accesso all'informazione.

Per me l'uscita di Santoro dalla RAI non è affatto una bellissima notizia, anche se al posto suo avrei fatto altrettanto.

Cristina M., Leifers Commentatore certificato 21.05.10 13:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'errore che si fa in questo spazio è considerare la TV semplicemnte come una scatola e le si contrappone la rete!

La Tv non è una scatola, è un mezzo di comunicazione che nè oggi nè domani sarà soppiantata, potrà essere rinnovata negli strumenti o nei contenuti, ma rimane il mezzo di comunicazione per eccellenza!

La Tv via streaming, dove? In un paese che tolti i grandi centri urbani per vedere un filmato su youtube devi aspettare il doppio del tempo del sua durata affinchè si carichi?

Ed una volta che le infrastrutture di rete si fossero realizzate, chi avrebbe i mezzi per metter su una tv?

TU PENSIONATO? TU DIPENDENTE? TU PICCOLO COMMERCIANTE? TU ARTIGIANO(esiste ancora?)?

Il problema sta, consapevoli del ruolo importante dei media, nel trovare una soluzione legislativa-tecnica per far si che:
1)La rai sia espressioni di cittadini, per far ciò si dovrebbe far diventare il pagamento del canone FACOLTATIVO, il suo pagamento darebbe diritto ai cittadini di procedere all'elezione, di uno o più canali, dei direttori di rete, ai direttori artistici, delle informazioni, sportivi ecc., elezioni da farsi ogni tot(3-4-5) anni

2)Stabilire che le frequenze assegnate ad ogni operatore non possano superare quelle che corrisponderebbero a 2-3-4 massimo sul digitale e vietare espressamente la presenza di un soggetto in più network e gruppi editoriali

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

La rete!

L'infrastruttura DEVE ESSERE DI PROPRIETÀ PUBBLICA, poi potrei esser d'accordo ad appaltare a privati la fruizione di essa, agevolando FISCALMENTE "aziende autogestite" senza capi e padroni!

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Derivati Milano, pm Robledo: Italia più a rischio di Grecia

(Reuters 21 maggio) "L'Italia è più a rischio che la Grecia, soprattutto per quanto riguarda i contratti derivati. In Italia c'è un problema enorme e concreto perché ci sono tantissime bolle che stanno in capo a comuni, province e regioni che prima o poi scoppieranno ma nessuno sa cosa succederà in quel momento", ha detto Robledo.

Nell'udienza di oggi in tribunale, ora stanno parlando alcuni legali degli imputati che stanno chiedendo di non ammettere come parti civili le associazioni dei consumatori.

La vicenda ha preso il via nel 2008 quando il gruppo consiliare del Pd a Palazzo Marino aveva depositato alla procura un esposto sulle operazioni in strumenti derivati effettuate dal Comune, in cui si chiedeva l'applicazione del reato di truffa a carico di Jp Morgan, della filiale londinese di Ubs, di quella di Dublino di Depfa Bank e di Deutsche Bank.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 13:11| 
 |
Rispondi al commento

PALERMO - ''Sono andato a vedere le tragedie greche. Oggi sono qui a vedere la fine di una tragedia tutta siciliana: la mia''. A dirlo il senatore del Pdl, Marcello dell'Utri, oggi in aula durante il processo d'appello per associazione di stampo mafioso."Voi non sapete cosa succede nell'animo di una persona che vive una tragedia come la mia. Nelle tragedie - ha concluso - ci sono anche eroi: io non sono un eroe. Come ho sempre detto in questo caso l'unico eroe e' Vittorio Mangano''. (RCD)

Vittorio Mangano
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Vittorio Mangano
Vittorio Mangano (Palermo, 18 agosto 1940 – Palermo, 23 luglio 2000) è stato un criminale italiano pluriomicida legato a Cosa Nostra conosciuto - attraverso le cronache giornalistiche che hanno seguito le vicende processuali che lo hanno visto coinvolto - con il soprannome de "lo stalliere di Arcore", data l'attività che svolgeva presso la villa brianzola di Silvio Berlusconi.

a volte (ritornano) Commentatore certificato 21.05.10 13:08| 
 |
Rispondi al commento

E Vulva la falsa?
Week-end a Buchenwald?

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 21.05.10 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno
L'uscita dalla Rai di Santoro è per me una triste notizia, si può fare qualcosa perchè lui ci ripensi?? oppure dovremmo non pagare più il canone (a proposito come si fa a dare la disdetta senza incorrere in sanzioni)
WWWW Santoro

giuseppina molinaro 21.05.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Briatore vaff...... ladro come tutti i tuoi amici manager da 4 soldi!!!

Antonio C., Termoli (CB) Commentatore certificato 21.05.10 13:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

quoto alla grande! santoro in rete su repubblica tv e altri canali , potrà dare + informazione e + ospiti senza censura

giuseppe f., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Belin Rossi è andato via...mi stavo divertendo!!!
Ciao Rossiiiiiiiiiiiiiiiii!Sintonizza bene i canali capitoooooooo!!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 21.05.10 12:56| 
 |
Rispondi al commento

da noi il livello della marea nera,quella che puzza,ha ancora margine di crescita

nello giubini 21.05.10 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUALITA' E NUTRIENTI DEI CIBI

I comunisti NON mangiano più i bambini perchà sanno di prete.

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 12:47| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Raga Spatuzza ha riconosciuto in una foto un oo7 che era nel box quando stavano preparando la macchina per l'attentato ha Borsellino,anche Ciancimino conferma, ora il 007 è ufficialmente indagato

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 12:46| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Busi rinuncia a condurre il TG 1.

Se avesse difficoltà nel come trascorrere il tempo, la invito volentieri per cenette serali...
La figliuola merita attenzione!

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 21.05.10 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Malgrado io non sia Santoro-dipendente e in alcune occasioni abbia criticato alcune sue scelte di conduzione, ritengo ingiusto e offensivo tutto questo cicaleccio osceno intorno a una delle poche persone valide del panorama televisivo italiano.
Tutti, come una muta di cani, contro Santoro. Una cosa indegna. Indegna soprattutto la ragione di questa levata di scudi: l'invidia. Pura e semplice.
Ho capito una cosa: è l'invidia che muove il mondo. Non l'ambizione, non i soldi, non il potere, non l'intelligenza, non la "donna" (per non dire altro...), non questo, non quello. Solo l'invidia.
Spesso l'invidia assilla in particolare quelli che possiedono già molto. Ed è un sentimento orribile perché ottunde la mente, che non è più capace di ragionare nei termini consueti, ma vede le cose attraverso un filtro intorbidato dal desiderio di essere al posto dell'altro. Poveracci, vita da cani.
Credo di avere capito perché tanti appartenenti al mondo del giornalismo, della politica, dello spettacolo si fanno traviare, malgrado in apparenza abbiano già soddisfatto le loro ambizioni: perché sono corrosi dall'invidia.
Santoro, seguito da un pubblico bipartisan, è impegnato da anni in un lavoro qualificato, ma, caso strano, la sua liquidazione scandalizza grandemente il mondo del giornalismo, della politica, dello spettacolo.
Perché non succede la stessa cosa per Vespa e per la sua retribuzione minima annua, pari ad un milione e 200mila euro, che aumenta a dismisura con tutte le voci accessorie? Perché nessuno ha scritto editoriali sul fatto che Vespa viene pagato troppo per un programma di seconda serata e di seconda qualità, decisamente debole di contenuti, noioso e con lo share in caduta libera? O non sarà questo il motivo per cui la sua retribuzione annua passa del tutto inosservata?

a.g. 21.05.10 12:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

.....
il masaniello della tv , un certo santoro, ieri ne ha dette di cotte e di crude su tutti: qualcuno mi sa dire se sulla Lega / Bossi ha detto qualcosa ?
Susanna Malachite

=================================================

Spiagami una cosa, mondina della bassa: Come funziona, per te, Santoro? Quando non parla della lega lasci sottintendere l'onesta' di quest'ultima, ma quando invece è critico verso di essa, è un farabutto?
Orsu' dimmi, o mondina squilibrata nel giudizio e nella sostanza. Dimmi... coraggio.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 21.05.10 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SANTORO VIVE E VIVA LA RETE!

I ragionamenti di molti tra ieri ed oggi non fanno una piega,se vogliamo ragionare seguendo gli schemi tradizionali.
Se invece quegli schemi provassimo a sovvertirli,
allora mi vie da dire"CHECCEFREGA",stiamo sempre tutti a dire che la televisione é destinata ad essere superata e che il futuro stá nella rete.
Ma allora perché stanno tutti quá a piangere sul cadavere di Santoro che in realtá non esiste?!
Forse perché,checché sde ne dica,il popolo italiano é ancora troppo teledipendente?!
Perché temere qualcosa che a dir di tutti é destinata a sparire sostituita dalla rete?!
Sponsoriziamo le iniziative per convincere gli italiani a non pagare piú il canone RAI e poi piangiamo perché ai nostri beniamini non viene piú permesso di starci e ci preoccupiamo dei mancati introiti della RAI e del buco mediatico che Santoro lascerá in RAI?!
Scusatemi...
Ma io in queste cose ci vedo contrddizione di fondo?!
Non vengo quá a strapparmi le vesti per i compensi di Santoro,che ritengo piú che meritati,
sia ben chiaro!
Ho un grandissimo rispetto di Santoro,secondo me peró,avrebbe dovuto andarsene sbattendo la porta e non mettendosi a trattare sul buono uscita,i casi di mobbing(e parlo per esperienza personale)si denunciano e finiscono in tribunale e non sbandierati come merce di scambio per trattare sul buono uscita o altri accordi sotto banco!
Sia ben chiaro che,a parer mio,Santoro se li merita tutti per quanto fatto e sopportato,ma ció non toglie che se ne fosse andato sbattendo la porta e rifiutando qualsiasi compenso o accordo la cosa avrebbe certamente creato un´ondata di energia mediatica tra quel popolo che da anni lo segue e lo stima,compreso il sottoscritto,acquistando cosí un potere mediatico e politico da mettere al servizio di quel popolo.
"SONO IO CHE ME NE VADO,SE MI VORRETE SAPETE DOVE TROVARMI,SE NO ANDATE AFFANCULO!"e tenetevi i soldi....
SEGUE...

Donato S., Vienna Commentatore certificato 21.05.10 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MILANO - Sequestrato al largo della Spezia il «Force Blue» il megayacht in uso al manager ed ex direttore sportivo della Renault, Flavio Briatore, dai finanzieri del Gruppo Genova su mandato del pm del capoluogo ligure Walter Cotugno. L'ipotesi di reato nei confronti della società di charter intestataria è di contrabbando dello stesso yacht, conseguente a una frode fiscale sull'iva e l'accisa sul carburante impiegato per la navigazione.
------------------
hahahahah hahahahah hahahahahaha
Ecco come si paga il debito pubblico !!

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 12:30| 
 |
Rispondi al commento

MILANO - Maria Luisa Busi rinuncia alla conduzione del Tg1. Lo scrive lei stessa in una lettera che - a quanto si apprende - ha affisso nella bacheca della redazione. Tre cartelle e mezzo per spiegare che non si riconosce più nella testata, e per dire che se un giornalista ha come unico strumento per difendere le sue prerogative professionali quello di togliere la propria firma, un conduttore può solo togliere la sua faccia. Così ha deciso di fare lei, abbandonando la conduzione del Tg1 delle 20. La decisione arriva dopo una serie di scontri con il direttore della testata Augusto Minzolini (fonte: Ansa).
-------------------
Corda e sapone per Minzolini, please !!
Il nano lo invitiamo alla partita di calcio "tutti contro tutti" ... lui fa da palla !!

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Ormai siamo allatotale omologazione della libertà di parola e di stampa. Tutto viene filtrato,distorto,manipolato, per farci credere che tutto vada bene benchè la realtà è peggiore di quanto si possa immaginare.Ora tutto lo sforzo di un parlamento corrotto ed inerte è concentrato a far passa la legge sulle intercettazioni che pribisce qualsiasi possibilità a scoprire delinquenti ,politici,e faccendieri corrotti.Ci sarà il silenzio totale su qualsiasi azione di malaffare condotta in danno di noi cittadini e dell'intera nazione. Faremo la fine dell'Argentina sottoposti ad omuncoli assatanati di potere, di soldi, e di puttane da altri pagate non aavendo la possibilità di procurarsene gratis tenuto conto che altrimenti,se non pagate, qualsiasi donna degna di questo nome li schiferebbe. Gentaglia senza senso dello stato abbarbicati al potere conquistato con il beneplacido di mafiosi e cammorristi.Caldoro per accontentare tutti farà altri due asssessori in più. Perfino Berlusconi ha dichiarato che in Campania di è data troppo visibilità a Nicola Cosentino, forse si è dimenticato che lo ha nominato lui sottosegretario e coordinatore del PDL per la campania. Tanto tutto fa brodo basta che, in nome del popolo sovrano,tutti i fetienti della regione votino per il PDL. Che non è un partito ma un feudo personale del divino Silvio. UMBERTO CAPOCCIA-NAPOLI

umberto c., napoli Commentatore certificato 21.05.10 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Le uniche critiche che i poveri coglioni berlusconiani sanno muovere veso Santoro, riguardano il suo stipendio.
A Briatore hanno confiscato lo yacht e Scajola è già stato dimenticato.
La banda degli onesti.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 21.05.10 12:16| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

*************
Ho Servito a tavola Leck Walesa, e ne sono fiero.

Emanuele Cerri
*************

Azz... ce ne vuole di stoma per servire a tavola il braccio destro del polacco pinchettiano!

Auguri...

Giorgio Sodano Commentatore certificato 21.05.10 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ormai la televisione quasi non la uso più se non per vedermi dei film registrati
la televisione(oggetto) si può usare per un sacco di cose diverse dalla televisione(insieme di canali)
come appunto film o giocare con una console

poi non ho capito
perchè possiedo una televisione è automatico che "devo" guardare la rai (o qualunque altro canale)???
e quindi di conseguenza sono "tenuto" a pagare il canone??
ma col cavolo che pago per un servizio che non uso!! (soprattutto se poi quei soldi non li usano per migliorarlo)

andrea z 21.05.10 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continua l'equazione berlusconi = bersani, destra = sinistra, a me non va piu' bene.

riccardo ivani 21.05.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento

AIUTO!!!!

da 6 mesi per un reciproco aiuto economico sono venuti ad abitare con la mia famiglia mia madre e mio padre.
Televisore acceso appena alzati dal letto, spento un secondo prima di addormentarsi.
Appuntamenti imperdibili:
TG4 ore 8:15
TG4 ore 11:30
TG4 ore 13:30
TG4 ore 18:55
il tutto intervallato con i vari
La Prova del cuoco.
AMICI di Maria de filippi specialmente adesso che gli amici hanno un'età media di 80 anni
tutti i vari reality.
Ciao DARWIN anche se ogni minuto dicono "CHE SCHIFO è diventato un puttanaio, quà stanno sempre con le zizze e le pacche da fuori!!!"

AIUTO!!!!!!

Angela 5 ★★★★★, Roma Commentatore certificato 21.05.10 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bene

andrea carnevali 21.05.10 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Il racconto del pm Ingroia
"Sono vivo grazie alle intercettazioni"

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

APPUNTO CHE LE VOGLIONO TOGLIERE !!

carlo raggi 21.05.10 12:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Compriamo un canale digitale attraverso delle quote azionarie o quello che volete, e realizziamo la prima TV libera ...e libera dalla pubblicità invasiva, cioè usare la pubblicità con rispetto dei programmi. Giuseppe

Giuseppe Lopalco 21.05.10 11:59| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

MINCHIA BRIATORE ??? E' UNO DEI MITI, DEGLI ESEMPI DEI 40ENNI IN GIRO PER MILANO E IL VARESOTTO CON LA 24ORE MONTBLANC E DENTRO IL PANINO CON LA FRITTATA DI MAMMA !! MOLTI TENGONO PURE UN CHEWING GUM O UN SASSOLINO IN BOCCA PER IMITARE LA PARLATA "BALUSA' DI FLAVIO !!

L'ITAGLIA E' GIA' ANDATA A PUTTANE SENZA RISOLUZIONE E POSSIBILITA' DI RECUPERO ! LA FINE PER SEMPRE !!

carlo raggi 21.05.10 11:56| 
 |
Rispondi al commento

http://ilparafulmine.blogspot.com/

Tutta roba genuina che non fa male all'intestino

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 21.05.10 11:54| 
 |
Rispondi al commento

OT per Tremorti !!!!!!!!!!!!!!!!

Ho un' idea per recuperare 4 o 5 miliardi di euro per la manovra finanziaria.

Farseli ridare dal NANO MAFIOSO che li aveva dati ad Alitalia, una società ancora in rosso e comandata da incapaci.

A nano, a ridacce i sordi !!!!!!!!!!!!!!!!

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 11:46| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

caratteristiche dei totalitarismi:
1)ideologia omnicomprensiva
2)partito unico
3)polizia fondata sul terrore
4)monopolio della comunicazione
5)controllo capillare delle forze armate
6)economia accentrata

OGGI: TOTALITARISMO SOCIETARIO
1)non è vero che sono finite le ideologie, è dominante quella economicista
2)elencatemi un partito di medie-grandi dimensioni che abbia una politica realmente alternativa
3)pestaggi arbitrari, corruzione e convivenza con corrotti e criminali
4)se la pluralità sta nel mostrare delle tette diverse allora sto sbagliando
5)perchè pensate abbiano levato la leva obbligatoria? per fare un piacere ai cittadini? O per avere forze armate composte da chi ideologicamente propende verso tendenze autoritarie e morti di fame disperati ed obbedienti?
6) nonostante la propoaganda del m€rcato, quante famiglie possono permettersi di indirizzare lo sviluppo economico? io dico ben poche(Colaninno, Ligresti, Benetton, Berlusconi, De Benedetti, Moratti ecc. per rimanere solo in ambito italiano)

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Il megayacht in uso a Flavio Briatore, il «Force Blue», è stato sequestrato al largo della Spezia dai finanzieri del Gruppo Genova su mandato del pm Walter Cotugno. L’ipotesi di reato è contrabbando.
Gli amici di Berlusconi e della on melandri, la fatina bionda.

cesare beccaria Commentatore certificato 21.05.10 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Santoro ha urlato tutto il nostro disprezzo per il PD, un partito che ha tradito la sinistra con nomi e cognomi.

cesare beccaria Commentatore certificato 21.05.10 11:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Tutto ciò è vergognoso, si imbavaglia chi parla e chi fa dell'informazione seria e imparziale...la cosa preoccupante è che in alcune zone di Italia tutto quello che sta succedendo è ritenuto normale, o peggio ancora,non ritenuto rilevante dalla maggior parte dei cittadini e la cosa ancora più stupefacente dai giovani.Il lassismo giovanile è preoccupante, chiedo al signor Grillo di far muovere le piazze anche in zone di Italia come:Molise,Puglia,Calabria,Sicilia dove davvero c'è tanta ignoranza su certi temi e questioni e l'unico che dice le cose come stanno è lei, spero che prenda in considerazione questa richiesta

Antonio C., Termoli (CB) Commentatore certificato 21.05.10 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intercettazioni, Berlusconi s'infuria
"E' una legge colabrodo"

Berlusconi l’ha capito prima di certi suoi reggicoda. Pare ne sia del tutto insoddisfatto. Senza nemmeno bisogno di consultare l’avvocato Ghedini o il ministro Alfano, è arrivato alla conclusione che questa legge «la faranno fuori in tutte le maniere», in pratica è un colabrodo, i perfidi magistrati e le «jene dattilografe» dei giornalisti non impiegheranno nemmeno un minuto a trovare la scappatoia legale per pubblicare l’impubblicabile, a scegliere le parafrasi giuste per rendere il senso delle intercettazioni vietate, magari addirittura per riprodurle su siti internet pirata o su giornali stranieri come «El Pais», che l’estate scorsa molto si divertì a stampare le foto beffarde di Villa La Certosa.

http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/201005articoli/55225girata.asp

POvero dittatorucolo, teme per la sua privacy del piffero..se vuoi un consiglio vai su una tua villa dei tropici nessuno verra' a romperti i maroni..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TREMORTI...
"La crisi è peggiore di quello che si pensa - avrebbe detto - domani vado a Bruxelles, la Germania potrebbe addirittura minacciare l'uscita dall'euro, la manovra va fatta in unica soluzione: 24 miliardi e con un unico provvedimento. Prendere o lasciare".

EHEHEH QUANDO I NODI VENGONO AL PETTINE!

http://www.repubblica.it/economia/2010/05/21/news/tremonti_scontro-4230224/?ref=HREC1-3

Comfortably Numb Commentatore certificato 21.05.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUALCUNO SCRIVE :

Rai News24 sta subendo un'attacco "Pseudo Tecnico" dalla RAI.

era l'unico telegiornale obiettivo rella rai

L'UNICO TELEGIORNALE OBIETTIVO DELLA RAI ? MA TI RENDI CONTO CHE COSA HAI SCRITTO ?RAINEWS24 E' UNA DELLE RETI RAI APPALTALTATE AL PD, TUTTI I SUOI GIORNALISTI E DIRIGENTI SONO GRAVITANTI ATTORNO AL PD, COSI' COME OVVIAMENTE RAITRE, FA UN'INFORMAZIONE ESTREMAMENTE FAZIOSA E IDEOLOGICAMENTE SCHIERATA, SE A TE PIACE E' UN CONTO MA DIRE CHE E' AL DI SOPRA DELLE PARTI E' UNA VERA E PROPRIA IDIOZIA

"Corradino Mineo" e' l'unico direttore di giornale ancora indipendente."


CORRADINO MINEO INDIPENDENTE ? AHAHHAHA SE ERA INDIPENDENTE NON STAVA ALLA RAI CHE COME ANCHE GLI IDIOTI SANNO E' PROPRIETA' DEI PARTITI DA SEMPRE ED IN CUI SI ENTRA SOLO PER RACCOMANDAZIONE O COOPTAZIONE PARTITICO-POLITICA.

ALLA RAI SONO TUTTI E DICO PROPRIO TUTTI RACCOMANDATI E LEGATI AI PARTITI, QUINDI FINIAMOLA DI DIRE IDIOZIE.

Andrea Rossi 21.05.10 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao beppe come faccio a disdire il pizzo rai ops canone rai per me la tv è solo anno zero e basta e forse ballarò alcune volte nn se ne puo più fra culi tette e lecca culi falsità nn ce òa faccio più diamo la disdetta ciao

danilo ioli 21.05.10 11:37| 
 |
Rispondi al commento

da DAGOSPIA

1 - IMBAVAGLIAMI TUTTA (IL MAIALE IN REDAZIONE)...
Se perfino Littorio Feltri parla di provvedimento "liberticida e intimidatorio" sul Giornale fratello (p.1). Se addirittura la 'Stampa' slingottata di san Marione Calabresi pubblica una doppia pagina con un articolo mezzo sbianchettato per far capire cosa succederà con la legge bavaglio che i famigli impazziti del Banana stanno approvando in Sparlamento (p. 4-5).

Se un giornale mite e centrista come il 'Secolo XIX' di Carlino Perrone arriva a sparare una prima pagina che sembra il Manifesto: "Nuovi guai per due ministri" e sotto un enorme cartello che strilla "Ma con la legge sulle intercettazioni questa notizia non esisterebbe". Insomma, se s'incazzano anche le statuine più imprevedibili del presepe italico, non sarà che l'Arconte di Arcore sta per fare la cazzata della vita?

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 21.05.10 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Riemergo un attimo dalle caverne per puntualizzare sull'argomento. L'ex comunista lo prendo SEMPRE con le pinze per definizione. Ci vuole poco a stagliarsi cristallini nel cielo della Rai, ergo che la trasmissione sia tra le meglio riuscite, di questo oscuro periodo, ci vuole poco. C'è però questo taglio che non mi piace da un pò di tempo. L'ho detto e lo ribadisco. Santoro è antiGnomo? Ci mancherebbe pure! Ma questo "non c'è più destra e sinistra ma solo le persone", che sarà la più grossa sciagura del nuovo millennio, e che pregna la trasmissione intera ci porterà per terreni pericolosi. Siamo contro con DIFFERENZE INCOMPATIBILI. Se non cominceremo a rendercene conto il post-casta sarà peggio della casta. Insisto coi compagni che hanno intrapreso queste strade..."dopo poi ci penseremo...intanto..." siamo su una china pericolosa tendente a sostituire SOLO il tipo di fascismo prossimo venturo. Intanto, semplicemente, l'argomento di ieri sera è passato in subordine rispetto al Santoro pensiero! Sarà stato un caso o sarà stato voluto? Mah! Ogni tanto guardate i dettagli, ragazzi. Le vostre chiappe ringrazieranno.

Cavernosi saluti redpartisan...

maurizio spina Commentatore certificato 21.05.10 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Io in casa non ho il televisore...non mi interessa. Ho il mio portatile e la connessione internet...dal sito dell'ADUC:
Se la Rai, il Governo ed il Parlamento non rispettano le leggi, perche' dovrebbero farlo gli utenti della Rai continuando a pagare il canone-imposta sulla tv?
Da anni siamo impegnati per l'abolizione di questa imposta e abbiamo sempre invitato i contribuenti a rispettare la legge pagando l'odioso balzello se in possesso di un apparecchio televisivo. Da troppo tempo, pero', e' imbarazzante invocare questo rispetto, quando sono le istituzioni per prime a violare la legge. Ecco l'elenco di alcune delle violazioni piu' eclatanti che riguardano la tv di Stato:
mancato funzionamento della Commissione parlamentare di vigilanza Rai, cioe' il controllo del legislatore (e quindi del popolo italiano) sull'operato dell'informazione di Stato;
la Rai non ha ancora pubblicato sul proprio sito l'elenco delle consulenze esterne e relativi compensi in violazione della legge n. 244/2007 e della circolare DPCM 16/3/07. Anche una interrogazione parlamentare e un esposto alla procura della repubblica non hanno per il momento dato alcun risultato;
la Rai impedisce ai cittadini di disdire il canone, ignorando le richieste di suggellamento e di disdetta;
richieste intimidatorie e continue di pagamento del canone da parte della Rai a coloro che non hanno un apparecchio televisivo;
condotta truffaldina da parte di incaricati Rai che, intrufolandosi nelle case dei contribuenti in modo arrogante e spesso irrispettoso, invitano chi e' sprovvisto di tv a firmare dichiarazioni di possesso di apparecchi televisivi spiegando che si tratta solo di una 'firma per ricevuta' o per presa visione;
da tre anni i Governi di ogni colore non rispondono a numerose interrogazioni parlamentari e un interpello dell'Agenzia delle Entrate su quali apparecchi, oltre al televisore, sono soggetti al canone. Ma la Rai richiede illegittimamente alle famiglie(ma, chissa' perche', non alle imprese!)...

Fabio Alessandro Tagliacollo, Rovigo Commentatore certificato 21.05.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Rai News24 sta subendo un'attacco "Pseudo Tecnico" dalla RAI.

era l'unico telegiornale obiettivo rella rai

"Corradino Mineo" e' l'unico direttore di giornale ancora indipendente.

Lo stanno silurando

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 21.05.10 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Per salvare la rai ci vorrebbero persone capici come i figli imbecilli dell'Imbavagliatore Eridano il Bifolco dei Ladri di Stato e, in alternativa , quelli del rotto in culo di Cosentino Maroni dei Tuorturatori .

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 21.05.10 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Reporters aderisce all'iniziativa di Libertà è partecipazione contro la Legge bavaglio. Oggi alle 14 blogger, associazioni e soprattutto semplici cittadini che considerano un diritto l'essere informati saranno davanti al Parlamento in Piazza Montecitorio per dire No alla legge sulle intercettazioni telefoniche. Non una manifestazione politica ma una mobilitazione della società civile che va oltre i colori e le ideologie.

Tra gli altri saranno presenti Valigia Blu, Current, Articolo 21, Diritto alla Rete

http://reporters.blogosfere.it/2010/05/no-alla-legge-bavaglio-appuntamento-alle-14-davanti-a-montecitorio.html

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un dipendente RAI. Come me ce ne sono tantissimi. Siamo quelli che non fanno produzione, non compaiono in video, non sono figli, nipoti o conoscenti di qualche dirigente importante. Siamo quelli che lavorano nelle strutture di supporto (amministrazione, ICT, acquisti, servizi, ecc.), siamo quelli che l'Azienda farà fuori il giorno in cui cercherà di far credere che tagliando il personale colmerà la voragine di bilancio. Siamo quelli che lavorano, perchè anche in RAI - a qualcuno sembrerà strano - c'è chi lavora, tanto e bene. Si sappia che la voragine di bilancio non l'abbiamo creata noi. A "cessioni di ramo d'azienda" terminate - se questa sarà la strada scelta - quelli che stanno provocando la demolizione dell'azienda resteranno dentro, quelli che lavorano per salvarla saranno fuori.
E' da un pò di tempo che, con forme diverse, questo popolo sconosciuto di dipendenti "normali" sta cercando di far sentire la propria voce. Credete forse che ci faccia piacere vedere in che direzione stanno spingendo la RAI ? Pensate che siamo tutti allineati con Minzolini ? Come credete che si senta un lavoratore che dopo 25 anni sta per essere esternalizzato - "perchè è una misura necessaria per frenare il disavanzo di bilancio" - e poi assiste alla nomina, non singola ma in comitiva, di vicedirettori inutili o all'assegnazione di appalti non necessari ?
La settimana scorsa, qui a Torino, ci siamo piazzati davanti all'ingresso del Salone del Libro e abbiamo raccolto quasi 3.000 firme di solidarietà. Il motto era "la RAI siamo noi"; noi che ci lavoriamo ma quel "noi" comprende anche chi - ancora - paga il canone ed ha la nostalgia ed il diritto di usufruire di un vero servizio pubblico. Noi non andiamo in video e la nostra voce è flebile. Ci siamo rivolti anche a organi di informazione che pensavamo potessero aiutarci ma abbiamo percepito la volontà di fare di tutta l'erba un fascio. Ricordatevi solo, quando la demolizione sarà completata, che in RAI non tutti erano colpevoli.

Mauro Rinaldi 21.05.10 11:02| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 37)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ammazza Santoro va via e capirai ieri sera con i preti e' stato un festival di leccate di culo alla chiesa al papa perfino quel finocchio buono di Vendola narrava la grandezza di razzingher(ahahahaha lui finocchio),Socci poi
ha sfoderato 2 mt. di lingua che schifo va bene cosi' evviva la mafia

Mario Rossi 21.05.10 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo Beppe:
apriamo il Blog A Michele,
Ma purtroppo la rete é molto limitata.
il segnale in Molti COMUNI,Città e Regioni e di BASSISSIMA qualità, per vedere un Video di (15 minuti ) a volte si impiegano pure 25 minuti di STRESS, la rete telefonica A Partire da Quella CAVI,penne USB,Telefonini, è molto limitata si rischia di Incrementare Ulteriormente L'INFORMAZIONE. ( verificate Copertura Segnale )
Nell'intero Territorio.!!!

massimo cifelli (massimo cifelli), isernia Commentatore certificato 21.05.10 10:50| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facciamo ricorso alla Corte dei diritti civili dell'uomo, questa legge bavaglio non deve passare!

Loro, quelli che detengono il potere, quelli che si sono impossessati di tutti i sacrosanti diritti che abbiamo conquistato con lotte e sacrifici nel tempo, per sminuirceli, per giostrarli come meglio gli aggrada, non possono rendere legale anche l'omertà, oltre ai reati che stanno depenalizzando per delinquere meglio.

L'informazione è uno dei diritti fondamentali di qualsiasi popolo civile e non dobbiamo permettere che ce ne privino!

cettina d., isola Commentatore certificato 21.05.10 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1/2 - RAI: UN CARROZZONE POLITICO INUTILE E...

Fermo restando che all'interno della Rai ci sono professionalità di punta e con grande esperienza nel campo della programmazione televisiva sia sotto il profilo tecnico che organizzativo.

La tv pubblica è una s.p.a. della politica. Un sala d'attesa della politica.

Non ha più ragione di esistere. Oggi la tv si può fare in casa.

La tv tradizionale può andare bene ai vecchietti nastalgici del telecomando sul bracciolo della poltrona, dei scendiletto uno diverso dall'altro che si intrattengono con delle trasmissioni soft che non dicono niente, non danno niente e non lasciano niente.

Persone che in buona fede accendono, al massimo, qualche pettegolezzo, il giorno successivo, con il verduraio. Costringendolo ad assecondare tutte le paranoie dei clienti... povero verduraio. Non gliene frega niente ma è costretto ad annuire a tutte le argomentazioni e ai commenti. Poi come è noto: il cliente ha sempre ragione. Guai dargli torto proprio nelle sue convinzioni. La prenderebbe male.

La tv tradizionale deve morire è obsoleta, illusoria e fuorviante. Prende soldi pubblici per promuovere attività private coperte da programmi "cult" di dubbia serietà, di una stretta cerchia di partiti e di politici.

DA ABBATTERE.

By Gian Franco Dominijanni


La mia idea è che dovremmo unirci all'appello lanciato da Travaglio su Il fatto quotidiano, in cui diceva: "Il popolo del Paladozza non può perdere".
Mandiamo una lettera aperta a Santoro e chiediamogli di ispirarsi a quell'evento per farne un proggetto permanente. Sono sicuro che i blog e Current Italia non si tireranno indietro. Se la rete ha creato il movimento 5 stelle come alternativa alla politica, può anche creare una valida alternativa a questa televisione. Così nascerà un grande spazio libero in cui i girnalisti che hanno ancora voglia di fare il loro mestiere, possono esprimersi senza bavagli.

Emilio Panza 21.05.10 10:49| 
 |
Rispondi al commento

2/2 - RAI: UN CARROZZONE POLITICO INUTILE E...

Intel, Sony, Dish Network e la Logitech International ci stanno lavorando. Probabilmente questo autunno la Google TV vedrà la luce sugli scaffali contribuendo a modificare l'uso tradizionale che viene fatto della TV offrendo funzioni atte a stimolare un uso innovativo integrando i vari mezzi di comunicazione.

Bisogna dare grande rilievo alla "Web Tv". Si parla da parecchio tempo di questo strumento. Solo integrando la tv classica con il web si può baipassare l'uso tradizionale che viene fatto dello strumento da parte di una larga maggioranza di teledipendenti.

Un uso viziato da partiti, potenti di turno, agenzie pubblicitarie, produzioni televisive...

Bisognerebbe abbattere anche la "fissazione diffusa" della memorizzazione canonica dell'ordine dei canali: 1 canale = rai 1; 2 canale rai = 2; 3 canale = rai 3...

Poi la forza trascinante e concentrata degli autori di trasmissioni intelligenti farà il resto.

Urge rieducare all'indipendenza mentale e curare la dipendenza televisiva tradizionale.

DA ABBATTERE.

By Gian Franco Dominijanni


Finalmente Beppe!
Era ora di parlare chiaro e di dire a tutti "Buttate al cesso il televisore!"
Io da quando vivo da solo (ormai da 10 anni) ho scelto di non avere in casa l'orrido apparecchio catodico. Tutti a chiedermi "ma come fai?" e io a rispondere "ma come fate a buttare via tempo a "guardare" senza dire, fare, pensare, fiatare nulla?"
Nelle Rivoluzioni si assalta sempre per prima la sede della TV, verissimo... e io continuo a temere che abbia ragione Monicelli e che senza un collettivo gesto estremo, continuare a sperare che tutto si sistemi morbidamente (anche la RAI) è un po' troppo ingenuo e non tiene conto dell'indole dell'italico microcefalo!...

Reven Enge Commentatore certificato 21.05.10 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Io sto con Santoro.

E Grillo, e Travaglio...

...su Internet!

E tutti quelli che stanno "giustamente" dubitando della rete come vero strumento di divulgazione dovranno cominciare a sentirsi privilegiati, e in quanto tali in obbligo fare i micro-giornalisti e promulgatori di verità.

Si puo' fare, veramente, goccia dopo goccia, per esempio:
- facendo arrivare le notizie a chi non le puo' raggiungere (metodo preti, che infusi dalla "fede" ogni domenica indottrinano le povere vecchiette);
- spegnendo le TV e accendendo internet a chi ancora non l'ha fatto (basta installare Skype e, con l'opzione Condividi Schermo, si puo' aiutare chiunque a connettersi a qualsiasi cosa da qualsiasi parte del modno);
- regalando "Il Fatto Quotidiano" alle famiglie a cui si fa visita;
- votando chi sappiamo;-
- etc etc.

Tutto questo, naturalmente, aspettando che il popolo italiano indottrinato dalle TV di regime non abbia piu' la pancia piena. Forse, allora, qualcuno finalmente si sveglierà e scenderà in piazza.

Tenete duro ragazzi.

Alessio . Commentatore certificato 21.05.10 10:44| 
 |
Rispondi al commento

la rai come la docg.denominazione origine controllata e garantita dai partiti.un nativo italiano riserva veneta.

tomat simone 21.05.10 10:42| 
 |
Rispondi al commento

buonuscita di santoro: 10 milioni.
perdite economiche per cancellazione annozero: incalcolabili.
perdite economiche per calo ascolti in Rai: incalcolabili.
dopo la cacciata del direttore di rai 3 (che aveva ottimi risultati) e le rogne che attraversa rainews 24, la resa di santoro è la ciliegina sulla torta di un'azienda allo sfascio, gestita da incompetenti, nel solo esclusivo interesse del gran capo B.

Danilo Sanna 21.05.10 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma per disdire il canone bisogna anche provare di non avere più la televisione?
Anni fa non avevo il televisore e avevo risposto con raccomandate AR alle ingiunzioni di pagamento dicendo che non guardavo la tele e che venissero pure a controllare e che io non pagavo il canone. Dopo 2 anni mi sono vista recapitare una cartella delle tasse, sapete quella blu che se nn la paghi ti arriva l'ufficiale giudiziario? Alla fine ho dovuto pagare

fabienne bressi 21.05.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intercettazioni, SKY ricorrerà presso le autorità competenti
L'azienda in quanto editore di SKY TG24 e di SKY.IT chiederà l'intervento di tutte le autorità internazionali competenti, compresa la Corte europea per i diritti dell'Uomo. Le nuove norme sarebbero un grave attacco alla libertà di stampa e di espressione.

=====================


Che facciano altrettanto tutte le testate giornalistiche, gli strumenti li abbiamo, utilizziamoli!

cettina d., isola Commentatore certificato 21.05.10 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Roma - (Adnkronos) - Domenica si celebra la 'Prima giornata nazionale per la promozione della lettura' promossa dal dipartimento per l'Informazione e l'editoria della presidenza del Consiglio per invitare gli italiani, sopratutto giovani e giovanissimi, ad avvicinarsi ai libri (e spegnere, almeno per un giorno, computer e telefonini...)

=================


Gli anacronismi della politica nostrana, invitano a leggere, ma che cosa? Quello che dicono loro?
Incredibile!

cettina d., isola Commentatore certificato 21.05.10 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intercettazioni, Belpietro: "I siti dovranno rispettare la normativa"
(ing)

Questi pseudo giornalisti proni al loro imperatore e capo guitto, mi suscitano solo disgusto.

Un giornalista che ami il proprio lavoro non può pronunziare parole del tipo "rispetto delle normative", specie se queste normative offendono la libertà d'informazione: che giornalista sarebbe?

cettina d., isola Commentatore certificato 21.05.10 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono con Santoro !!!!!!

Luigi C., Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 10:12| 
 |
Rispondi al commento

E' nata la prima cellula artificiale. Ragazzi, è una seconda rivoluzione copernicana, vi rendete conto? Scommettiamo che il regno dei pedofili insorgerà come ai tempi di Galilei? e i creazionisti dovranno mettersi un asciugamano in faccio.Viva la SCIENZA, la Scienza ha cambia il mondo, il modo di pensare

maria rollo 21.05.10 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Il silenzio della sinistra, dei giornali e giornalisti chiamata in causa da Santoro fa paura, siamo ormai sotto un regime alla Pinochet.
Dobbiamo reagire da soli e spontaneamente, bravo Santoro, per un momento ci siamo sentiti liberi e forti.

cesare beccaria Commentatore certificato 21.05.10 10:08| 
 |
Rispondi al commento

x Sereno Despero-Manuela-Alex
--------------------------------
Dal Blog di Di Pietro
-----------------------------------
Ce l’ha fatta: la politica per mano di Masi, che in questo caso ha vestito i panni del boia, è riuscita a pre-pensionare Santoro, proprio mentre Tremonti non vuol mandare più nessuno in pensione pur di non pagare.

Santoro scatenava così tanto la bile dei politici di maggioranza e opposizione, eccetto dell’Italia dei Valori e questo nessuno può negarlo, che pur di metterlo a tacere hanno creato un buco di bilancio di 10 milioni di euro per rescindere il contratto per ‘Annozero’. Dico subito che Santoro merita tutti quei soldi per i trattamenti di ultra-mobbing ricevuti.

Dico, invece, che è stato demenziale spendere soldi pubblici per mandare a casa il miglior giornalista sulla piazza. Una perdita di bilancio che in realtà è molto più pesante di quanto offerto a Santoro se consideriamo il calo di share, e dunque pubblicitario, che l’assenza del giornalista più seguito d’Italia creerà nelle casse dell’azienda pubblica. Un danno incalcolabile per la Rai che guarda caso avvantaggia Mediaset, anche stavolta, come è gia accaduto con la battaglia contro Sky.
-----------------------------------------

Tanto per chiarire.

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 21.05.10 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
Per tutti quelli che sono favorevoli agli aborti facili.
http://xavier.blogspirit.com/archive/2010/05/19/quel-bimbo-gemeva-basta-aborti-tardivi.html

Massimo Toni, Sassuolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Io sto con Santoro.

Annozero, ha indici di ascolto alti e con la pubblicità si paga da solo. Il resto è propaganda.
E' il mercato bellezza.

Se il mercato dice che Santoro vale 100 sia retribuito per 100, il resto sono chiacchiere.

Viva Santoro.

Paolo R. Commentatore certificato 21.05.10 10:02| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

PEGGIO PER LORO. Oltretutto anche molto stupidi. Santoro e company si organizzeranno alla grande fuori dalla rai e stavolta sì che saranno dolori grandi per il potere corrotto, mafioso, cialtrone ecc, ecc

maria rollo 21.05.10 10:01| 
 |
Rispondi al commento

È finita. Restano solo la Gabanelli e poco altro, ma il sistema li tiene lì per spacciarsi ancora per democratico, tanto con tutto l’apparato mediatico messo in piedi (digitale compreso…) può benissimo contare sull’encefalogramma generalmente piatto della gente, che continuerà a non sapere, a non avere INFORMAZIONE e, cosa più grave, a non sentirne l’esigenza.

A momenti ci saranno i mondiali di calcio (il calcio è il nuovo oppio dei popoli) e il gradiente di coscienza diffuso si abbasserà ancor più vicino allo zero. Automaticamente non ci saranno più crisi finanziarie, disoccupazione e licenziamenti, maree nere, guerre di pace, cricche, preti pedofili, mafia, morti sul lavoro… NIENTE: solo il pallone nella testa.

Resterà solo il tamburo battente del sistema che scandirà: “Santoro fa la vittima con dieci milioni in tasca” e tutti a darsi di gomito, come se li avesse rubati.

Buona notte popolo.

Marcello M., roma Commentatore certificato 21.05.10 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Proposta indecente: crediamo a quello che ci viene detto, che la legge sulle intercettazioni viene fatta per salvaguardare la " PRIVACY " di tutti noi cittadini comuni mortali; se così fosse perchè i cervelloni che l'hanno scritta non hanno pensato di inserire una postilla che i POLITICI e i loro compagni di merende saranno esclusi da un tale privilegio. Sarebbe un ottimo modo per dimostrarci che è stata scritta solo per rispettare la libertà degli italiani. Può darsi si siano dimenticati, e venga presa in considerazione la mia proposta; comunque penso siano sempre in tempo per una modifica!!!!

manlio r. 21.05.10 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti.Michele Santoro ha fatto bene ad andare via.Se tutti i santi giorni dovessi subire pressioni e minacce di ogni tipo e alla fine mi offrissero un sacco di soldi per lasciare il mio lavoro, io prenderei i soldi e andrei via senza neppure voltarmi per un istante.Santoro è già stato troppo signore a rispondere a chi lo ha criticato.Anche se per il servizio pubblico,quindi per noi,questa defezione è una grossa perdita,spero che non ci ripensi.Gli auguro tutto il bene del mondo qualunque cosa egli voglia fare d'ora in avanti.

enzo verrone Commentatore certificato 21.05.10 09:55| 
 |
Rispondi al commento

CARO MICHELE TI SEGUO DA SEMPRE ED HO FIDUCIA IN TE. QUALE CHE SIA LA DECISIONE CHE PRENDERAI, TI PREGO SOLO DI NON ABBANDONARE IL TUO PUBBLICO CHE TI SEGUE PROPRIO PERCHE'SEI L'UNICO CHE IN QUESTI ANNI NON SI E' ASSOGGETTATO ALLA DITTATURA TELEVISIVA DI BERLUSCONI E DELLA SUA CRICCA E ATTRAVERSO DI TE RIESCE AD ESPRIMERE IL MALESSERE CHE HA DENTRO E CHE AUMENTA SEMPRE DI PIU'!!!!!!!!!!!FORZA E CORAGGIO SIAMO CON TE
TONIA

antonietta cammarota 21.05.10 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che non ho visto anno zero di ieri 20 maggio 2010: tanto di cappello ad un giornalista fuori dai giochi politici che ci ha illuminato per anni sul malaffare che si nasconde dietro la politica: ma mi chiedo e vi chiedo: come di pendenti pubblici o anche privati potete un bel giorno abbandonare schifati il vostro posto di lavoro dichiarando che viene manifestata una coercizione sulla vostra professionalità, che in pratica non vi potete esprimere come potreste e quindi richiedere i denari che vi spetterebbero per gli anni che vi restano da lavorare ? No, non lo potete fare e dovete continuare ad abbozzare a meno che non siate un benestante di vostro e quindi lavorate per passatempo: a quel punto vi licenziate ma nessuno vi darà niente tranne due euro di liquidazione grazie massimo c.

massimo casciani 21.05.10 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate ma vorrei mettere in evidenza un problrma che non c'entra nulla con Santoro. Mi arrivano comunicazioni dal mio comune sollecitandomi a sottoscrivere il 5 X mille a suo favore.
PROPOSTA: Perchè non eliminiamo questo 5 X mille e allarghiamo l'offerta dell'8 X mille riservata alle varie religioni a comuni,enti, ecc,ecc.????
(mi piacerebbe vedere come reagisce il vati-cane pedofilo)
Angelo

Angelo D'Aliesio 21.05.10 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Certo che l'IDV sta venendo proprio meno, eppure aveva dato qualche cenno di diversità, inizialmente.
Poi alcune scelte sbagliate nelle elezioni regionali, la voglia nemmeno tanto celata di Di Pietro di 'istituzionalizzarsi' come partito e le recenti vergogne sul federalismo e sulle critiche sparate contro Michele Santoro.
L'unico che continuo, strenuamente, a difendere è Luigi De Magistris, un fuoriclasse dell'onestà; tra l'altro una persona leale e diretta. Speriamo che riesca ad avvicinarsi al 'gruppo' Grillo-Travaglio-Santoro.

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 21.05.10 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e anche Santoro si è arreso ! e adesso ? chi ci dirà davvero come stanno le cose ?

manuela r. 21.05.10 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate, ma dico solo una cosa:
10, 100, 1000 rai per una notte!

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 21.05.10 09:40| 
 |
Rispondi al commento

La cronaca giudiziaria è troppo pericolosa per
un sistema di partiti clientelare. Inoltre il business della carta stampata non è
più così remunerativo per i maggiori editori. La magistratura e le forze dell'ordine saranno più sole ed isolate e i cittadini, quelli più televisivi, avranno la sensazione che la classe politica faccia il proprio dovere. Mancheranno quelle informazioni indispensabili che attraverso il sospetto e le intercettazioni, hanno permesso di scoprire i retroscena più bui e inverosimili del potere nel nostro paese.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.10 09:39| 
 |
Rispondi al commento

E' una banalità dire che Berlusconi sta rovinando qual poco di buono che c'è in Rai per impedire la concorrenza a Mediaset. Banale affermare che in Italia c'è un monopolio dell'informazione dove vanno avanti solo leccaculo e domatori d'opinione pubblica a pagamento: spia e motivo del nostro declino sociale ed economico. Qui comanda un politburo antiliberale e antidemocratico della peggior specie, fatto dalla destra, ma che la sinistra vorrebbe tanto ereditare. Lo esprime il conformismo tremendo che fa rimpiagere la libertà degli anni 70 e ci assicura un futuro senza idee.

Peter Amico 21.05.10 09:39| 
 |
Rispondi al commento

corradino mineo lo vedrei meglio come direttore di topolino

nello giubini 21.05.10 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Solo Dio sa dove andremo a finire!!!!!Perchè è vero ...spesso quando si
guarda un programma tv o si segue un blog si è (o ci sente) parte di una
comunità (come ben diceva ieri Santoro)...e quando questo qualcosa tende a
finire, volge alla fine, è un pò la fine della comunità e ci si sente
spaesati!
Ma giudicare questa o quella scelta serve a ben poco!!! Il mobbing è una
cosa seria (se questo è un caso del genere). Lavorare con uno o più individui che hanno nei tuoi confronti
atteggiamenti ostracizzanti, che non raggiungono necessariamente la soglia
del reato, ma che, prolungati nel tempo, nel loro insieme producono
danneggiamenti anche gravi sulla tua salute e sulla tua esistenza, beh......questo è il mobbing, e per chi l'ha sperimentato ...è una
cosa seria!!!!!
Ma vorrei dire tante altre cose (come al solito) e invece scelgo di fare questa semplice osservazione:
Da 2 o 3 giorni "navigando in rete" si leggono notizie su Santoro etc....
e quindi leggi di chì la dice rossa e chi la dice nera.... aspetti AnnoZero
(che è il programma di Santoro) e come logica vuole Santoro spiega le cose
come stanno (visto che è di lui che si parla!!!! Bene !!!!
Idem sul blog!!!! Si è sentito questo "fruscìu" e come logica vuole stamane
se ne parla!!!!!

QUAL'è LA PARTICOLARITà DI TUTTO CIò? "

La logica!!!
Pensateci un pò!!!!In tutte le altre notizie questa logica è stravolta!!!!Non esiste!!!!
Pensate se di tutti i fatti, parole, opinioni, smentite etc... i diretti interessati (dopo un tempo ragionevole) avessero dato delle chiare spiegazioni!!!! Sono certo che tanti e tanti casini sarebbero già finiti!!!!!!
Ciao....

Renzo Bardi 21.05.10 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Silvio di esistere!!
Anche questa mattina al TG5 ore 08.30 Belpietro intervista Sacconi.
Tutte domande già prefabbricate,domande fatte a memoria senza errori e senza tentennamenti:
Ministro è vero che non aumenterete le tasse agli Italiani?
Ma certamente no!sposteremo l'andata in pensione secondo le aspettative di vita che sono aumentate!
hahahaha(loro dopo due legislature maturano il diritto);abbiamo iniziato le riforme.
Oggi ricorre l'anniversario dello "Statuto dei Lavoratori"(direi la commemorazione)cosa state facendo?
Cerchiamo di adeguare la legge alle nuove esigenze economiche industriali che sono cambiate
e cioè la contrattazione sarà decentrata e non più applicata per legge(ma se non cambia nulla al lavoratore perchè la cambiano?) in particolare l'art.18.
Grazie Sacconi è arrivato il momento di cancellare anche la legge 100;infatti a cosa serve se i sindacati sono ancora divisi e i lavoratori sono semopre di meno?
Angeletti=UIL(espressione dePSI+PSDI+Repubblicani)
Bonanni = CISL (espressione dei D.C.)
Epifani= CGIL(espressione del P.C +PSI)
Ricci Cristina=UGL-ex Cisnal-(espressione ex MSI ex An oggi PDL)
Ora essendo spariti tutti questi partiti che significato ha ancora la separazione dei lavoratori?In realtà sono sempre cinghie di trasmissione di chi è al potere.
Quindi adesso se smantellano la legge 100 voglio sentire le facce da culo dellla CISL della UIL della CGIL e dell'UGL!!!
Ancora una volta grazie Sacconi ,grazie Silvio per l'inizio di questa buona mattinata!!!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 21.05.10 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Io HO la televisione e dato che la televisione è MIA guardo quello che volgio io, mi informo come voglio io.....
Difatti al posto del cavo dell'antenna, alla televisione c'è attaccato il computer e il modem...
Ora aspetto di veder "una notte per tutte le notti"...comodamente connesso al futuro dell'informazione...
Blessssssss

S.

simone allegri 21.05.10 09:23| 
 |
Rispondi al commento

mah!

avrà anche fatto bene ad andarsene dalla rai!
farà anche bene ad andare in rete a fare la sua trasmissione!
non mi interessa minimamente quanto ha preso in euro!

però ora lascia la rai in mano al micronano ed ai suoi leccaculo.
però la pubblicità che rendeva alla rai durante la trasmissione passerà allegramente sulle reti mafiaset, con gra goduria del micronano.
però non tutti hanno il pc per poter vedere annozero sul pc.
però molti pensano che chi abbia vinto sia sempre il micronano.

troppi però!

PERO' BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Ciao Beppe, ciao ragazzi, consultate e diffondete questo link:
http://www.losbarco.org/lang/it/e-la-nave-va/
Teniamo duro, teniamoci costantemente in contatto,
Ciao a tutti

Giuseppe C* 21.05.10 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Santoro è stato trombato anche da PD e IDV perchè ormai rappresenta ANCHE LUI l'ANTIPOLITICA.

La trasmissione pre-elettorale è la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Fatta a Bologna poi, nel regno del PD.

La stessa antipolitica contro cui il PD ha mosso tutti gli intellettuali che gli sono rimasti.

E DOCUMENTATO, CAZZO!
ECCO QUI!

"Il Comico della politica. Nichilismo e aziendalismo nella comunicazione di Silvio Berlusconi"

http://www.radioradicale.it/scheda/303456/presentazione-del-libro-di-michele-prospero-il-comico-della-politica-nichilismo-e-aziendalismo-nella-comun

L'attacco a Santoro è quindi un attacco A ME!
A VOI!

E' IL SISTEMA PARTITOCRATICO CHE TI SEGA VIA!

E' LA STESSA STORIA DELLA TESSERA DEL PD A GRILLO!

UGUALE IDENTICA!

Eddai, cazzo!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 21.05.10 09:13| 
 |
Rispondi al commento

... beppe prenditi anche questa lezione da mister B, con la legge bavaglio già li vedo i relatori tromboni di regime tra un anno a decantare la caduta verticale di tutti i reati grazie al buon governo.
mavadanoaffanculoloroelalorosudiciacortedeimiracoli.
mutuando lester brown, appena letto:
"La questione è: cosa possiamo fare e quanto ci costerà non farlo. Perché se non lo facciamo, siamo finiti! La civiltà (nazione, ndr) non sopravviverà continuando con la solita gestione delle cose."
temo sia prossimo il momento di smetterla di giocare sempre lindi e puliti con questa gente, il futuro sta già giudicando la nostra inerzia ...

niamo suppo 21.05.10 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Non so se è proprio vero che se ne è andato per stanchezza ... in fondo la buona uscita se si prenderà (se la notizia è vera) mi fa pensare che tutto ha un prezzo... e lui non ci costa poco a noi italiani (perchè siamo noi che lo paghiamo e proprio con il canone ....)

maria grazia pierini 21.05.10 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimo Santoro ad attaccare la sinistra partitica e giornalistica, se volete che rinunci ai milioni e che resti in Rai dovete dirlo, Annozero è una trasmissione unica che dice la verità sulla realtà italiana e dà fastidio a sinistra come a destra. I D'Alema e i Veltroni e c. sono i veri responsabili della situazione parafascista italiana soltanto per difendere i loro personali privilegi ed il loro potere personale per vivere meglio degli altri comuni mortali.
Bravo Santoro, ti sei riscattato, onore a Santoro.
Il mio caloroso abbraccio.

cesare beccaria Commentatore certificato 21.05.10 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Finché Santoro è andato in onda, l'ho criticato
Ora che sono riusciti a suon di euro a oscurarlo e ho letto le idiozie dei suoi detrattori,
non mi resta che elogiarlo, come ultima scheggia dell'informazione

Quando avrete ridotto la RAI a un bordello di veline con una disinformazione in fotocopia data da tanti Minzolini e Vespolini , cosa ci avrete guadagnato?
Cosa ci guadagna un uomo libero dalla sottrazione della verità?

Ora posso solo sperare che le forze migliori della RAI, i Santoro, i Massimo Fini, i Bruno Tinti, le Gabanelli, i Guzzanti, i Vauro, i Travaglio, gli Iacona, i Formigli, i Ruotolo, i Beppe Grillo, i Luttazzi, gli Olivero Beha.. si uniscano in un disegno comune che navighi nell'etere lasciando il carrozzone della RAI al suo sfascio partitico in cui ha colpe tremende e imperdonabili il PD, con tutte le concessioni immonde che ha fatto a Berlusconi, i suoi Petrucciolo, i suoi Masi, i suoi venduti e stravenduti funzionari e politici che hano perso fin la possibilità di presentare una faccia decente al paese, hanno perso ogni onorabilità, ogni decenza umana.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.05.10 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Visto che Michele Santoro è costretto ad andarsene, propongo alle persone, assetate di " verità e di Libertà " di non guardare più la RAI e tantomeno MEDIASET. Dimentichiamo che esistano.

manlio r. 21.05.10 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Una favola su Santoro.1°parte
Ho da raccontare una favola, non è vera, è una favola.
C’era una volta un giornalista un po’ fazioso ma che raccontava sempre la verità. Le verità che raccontava le dimostrava con l’ausilio di filmati, registrazioni, intercettazioni, con testimonianze dirette dei protagonisti e in altri modi che comunque davano allo spettatore la conferma che quello che si diceva era vero.
Come si sa, da favole raccontate anche molto prima di questa, la verità delle cose da sollievo a molti ma contemporaneamente affligge molti altri.
Chi ne riceve sollievo è felice e contento, e si bea del suo stato ma chi è afflitto non si da pace, si ritorce, soffre e cerca ogni modo per venirne fuori.
Chi è scontento della verità sa che la prima cosa da fare è quella di far tacere la voce della verità, ma non sempre ciò e semplice.
In questo paese quelli che soffrivano a causa della verità erano delle persone molto influenti, molto vicine al sovrano e anche lo stesso sovrano era spesso insofferente per la stessa ragione.
Il regno era solido, non c’erano contrasti rilevanti a corte e anche i cavalieri vestiti d’azzurro sul bianco destriero o erano lontani o piuttosto assopiti. Ne era rimasto qualcuno desto ma, per renderlo inoffensivo, gli avevano azzoppato il cavallo e tinto il mantello di rosso con macchie nere tanto da renderlo pressoché irriconoscibile alla maggior parte della popolazione.
Con questa particolare situazione il giornalista si poteva far tacere, bisognava comunque trovare il modo giusto affinché tutta la corte ne uscisse a testa alta.
Avevano gia esperienza in materia, avendovi provato in precedenza, ma senza riuscirvi a pieno. Questa volta non dovevano proprio sbagliare.

GAVINO MULEDDA, NUORO Commentatore certificato 21.05.10 09:05|