Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Scajola e le trivelle della Shell


Louisiana_tartaruga.jpg
Il governatore Arnold Schwarzenegger ha bloccato nuove trivellazioni in California: "Le immagini della marea nera mi hanno fatto cambiare idea. Tutto quel che vedete in tv, la devastazione del Golfo del Messico: anche a loro avevano garantito che le trivellazioni erano sicure, e invece vedo uccelli fradici di petrolio, pescatori senza lavoro, greggio che distrugge il nostro ecosistema. Non succederà in California, ecco perché ritiro il mio appoggio al progetto". Invece l'ex ministro Scajola non ha avuto il minimo dubbio a concedere trivellazioni alla Shell nel Golfo di Taranto, Siamo, come sempre, in leggera controtendenza.
"Scajola da l'ok alle trivellazioni nel golfo di Taranto. Lo scorso 30 aprile Claudio Scajola ha dato a Shell Italia il permesso di compiere ricerche petrolifere nel Golfo di Taranto. Una notizia preoccupante proprio a pochi giorni dal disastro nel Golfo del Messico che, oltre ad aver causato molti morti, è una forte minaccia per la biodiversità di questi luoghi. www.terranauta.it" LUIGI (napoli)

4 Mag 2010, 19:09 | Scrivi | Commenti (47) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Non si e' piu' parlato del disastro ambientale nel golfo del messico, si puo' aggiornare?
Grazie

dario todesco 16.07.10 01:54| 
 |
Rispondi al commento

sono sotto sfratto,da quando non lavoro piu' non riesco a pagare l'affitto.se qualcuno potrebbe darmi l'idirizzo di quel benefattore che regala case gli sarei veramente grato.mi accontento davvero di poco.

CARLO DE GREGORIO 05.05.10 20:22| 
 |
Rispondi al commento

il problema non è dubitare della capacità delle multinazionali di costruire pozzi senza creare danni ambientali, piuttosto constatare che ancora si investe sul petrolio e non su fonti di energia meno inquinanti, ovvero su tecnologie già esistenti ma del tutto ignorate

massimo b. Commentatore certificato 05.05.10 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani avranno ciò che hanno costruito in questi anni.
Che Scajola sia un personaggio infame (come molti altri saldamente in poltrona) dovrebbe essere cosa ormai nota. Al Festival di Sanremo fu applaudito fragorosamente a discapito di Bersani, che fu coperto dai fischi. A entrambi sarebbero dovuti piovere cetrioli in fronte. Ma l'italiano è così, vive di passioni repentine e impetuose, nella maggior parte dei casi irrazionali. Il più delle volte si accontenta di prevaricare il suo vicino più sfigato e praticamente sempre cerca di dare (se possibile) il minor contributo possibile al benessere generale del paese. Quasi sempre inoltre l'italiano non crede in realtà a quello che dicono i suoi politici, come nel caso della Lega: sono anni che Bossi dice che con il tricolore ci si pulisce il culo, eppure in molti si sono meravigliati che alla LEGA non frega praticamente una SEGA della celebrazione dei 150 anni dell'unità d'italia. Spesso non credono ai loro politici, anzi sono gli stessi politici che non si credono fra di loro: sono quasi 20 anni che il Nanetto impunito opera in ogni modo per distruggere la democrazia nel nostro paese e solo l'altro ieri Bocchino (vedi Fini) si è lamentato che nel PDL ci vuole maggior dialogo.
Insomma: Grecia, Portogallo, Irlanda, Spagna (?) e.........

Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.10 16:41| 
 |
Rispondi al commento

RECENTEMENTE UNA COMPAGNIA PETROLIFERA HA INQUINATO LE ACQUE DI UNO DEI PIU' IMPORTANTI FIUMI DELL'AFRICA CONDANNANDO ALLA MORTE GLI ABITANTI CHE SI CIBAVANO DEL PESCATO E BEVEVANO L'ACQUA DEL FIUME.

INDOVINATE UN PO' QUAL'E' LA COMPAGNIA?

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 05.05.10 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Ho notato da un servizio al tg sky che in effetti, stranamente, Scajola è il primo (o uno dei pochi, non so) del Pdl che si dimette praticamente subito, appena scoppiata la bomba nei suoi confronti, senza neppure avere ricevuto l'avviso di garanzia. Perchè? Mi è parsa cosa strana, data l'abitudine a rimanere saldamente ancorati alla poltrona nonostante svariati avvisi di garanzia di molti esponenti del partito del'amore, a partire dal premier. Poi viene fuori che in attesa di un nuovo ministro Berlusconi ne farà le veci ad interim, mentre la Lega inizia a sbavare per quella poltrona. Molti di voi hanno già parlato delle pratiche rimaste in sospeso sulla scrivania dell'ex Scajola. Penso al progetto sul nucleare e mi tornano alla mente i tanti incontri italo-russi tra Villa Certosa, Roma e la patria della vodka (anche di recente), penso alle tante vertenze di aziende del centro-sud su cui la Lega potrebbe mettere le mani...Bossi come risolverebbe i problemi del sud, dopo aver affermato che festeggiare l'unità del paese è una perdita di tempo, che nelle scuole del nord devono lavorare solo insegnanti del nord e la considerazione che ha degli extracomunitari? Intanto il premier parla di congiura contro il governo per far cadere l'esecutivo. Ma, tornando alle dimissioni di Scajola, non potremmo noi pensare che sia questa una congiura contro il bene comune, quando si parla solo di leggi ad personam e riforma della giustizia a tutela di pochi (loro!) e tutti questi polveroni sollevati e colpi di scena architettati ad hoc siano, come dice Grillo, il preludio alla famosa fuga in elicottero mentre noi ci accingiamo a seguire le orme di Grecia, Portogallo e Spagna?

caterina elle 05.05.10 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Allora, non avete ancora capito:
Che ci sia o non ci sia, il petrolio nel golfo di Taranto, è insignificante.
Importante, è finanziare ed appaltare i lavori.
Le case, vengono da sole.

antonio d., carrara Commentatore certificato 05.05.10 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Solo una banda di delinquenti può dare l'OK per trivellare il sottosuolo in cerca di petrolio di fronte al Salento e al Gargano.
Pugliesi mentre siete in tempo, spaccategli le ossa a vista!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.10 15:01| 
 |
Rispondi al commento

E se anche Shell Italia, regalasse case a sorpresa?

antonio d., carrara Commentatore certificato 05.05.10 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Caso Scajola: anche ammesso e non concesso che la casa gliela avrebbero pagata in parte sconosciuti benefattori, mi domando? ma come fa ad amministrare bene la "res pubblica", un misistro,uomo pubblico che non sà bene e con certezza neanche con quali e quanti soldi ha comprato la casa in cui vive?

irene b., castelvetrano Commentatore certificato 05.05.10 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno di voi ha capito perchè la piattaforma petrolifera si è rovesciata???
Io no.
Ho capito solo che si è rotta.
Ma perchè proprio no.
Qualcuno me lo spiega?

Luca . Commentatore certificato 05.05.10 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Boicottiamo la SHELL?

Solo la SHELL?

Arzân 05.05.10 13:20| 
 |
Rispondi al commento

BOICOTTIAMO LA SHELL!

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 05.05.10 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Il destino ci ha tolto dai "maroni" scajola l'evasore, approfittiamone: BOICOTTIAMO LA SHELL!

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 05.05.10 13:06| 
 |
Rispondi al commento

scajola ai rotto i maroniiii nn ai mai fatto nulla ci stai sl ammazzando nn sl ti paghiamo la kasa figlio di puttana...basta è ora di kambiare e ora di fare una rivolta e ora di inkontrarci un giorno ttt a roma e far succedere un kasino sotto il parlamento....MOVIMENTO 5 STELLE 4EVER

luca carbone 05.05.10 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Sono furibondo, perchè non riesco a darmi una risposta, magari qualcuno può aiutarmi? Ma come è possibile che una società come la BP e la società di costruzione delle piattaforme svizzera, con il flusso di denaro che hanno certe multinazionali non abbiano previsto un'eventualità del genere? ma sarà possibile incriminare gli Svizzeri ed anche la Bp dopo un'attento controllo di quanto abbiano investiti rispetto al fatturato in sicurezza, immaggino di si?
Ma chissà perchè proprio la Shell e non l'IP, L'API, l'AGIP....mazzette forse?
Per quanto adori la loro benzina ai 100 ottani, vi ho rinunciato per BOICOTTARE LA SHELL IN QUANTO CAPOFILA DELLA LOBBY, CARTELLO DEI BENZINAI CHE IMPONGONO LE TARIFFE A LORO PIACIMENTO, lo so con grande rammarico la mia auto pagando il doppio invece che in 10 secondi ci arrivava in 9 sec da zero a 100kmh, ma pazienza magari, risparmio anche sui pneumatici.
SEMPLICE BOICOTTIAMO LA SHELL PER CHE NON FACCIA PIU LE TRIVELLAZIONI ED IN CASO DI DISASTRO AMBIENTALE CANCELLI DALLA FACCIA TERRESTRE UNO DEI GOLFI PIU BELLI E GIA' TREMENDAMENTE MINACCIATI DEL MONDO, non potrei proprio sopportare Gallipoli e Santa maria Di Leuca e Crotone sommerse dal petrolio, non potrei immagginarmi Enea che approdando su queste coste arrivi alla spiggia ricoperto di petrolio, no potrei a quel punto impugnerei le armi, mi spiace!

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 05.05.10 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il link (www.terranauta.it) nel collegamento href ha una parentesi di troppo :)

Andrea B., Lonigo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.10 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, a Taranto stiamo già soffocando con l'inquinamento dell'ILVA, ci mancava un ministro "capace e competente" come Scajola per darci il colpo di grazia. Ma in questa città, non so se ci sei mai stato, tutti dormono! Sì, ci facciamo uccidere e continuiamo a dormire! Aiutaci tu! Vienici a trovare e prova ad aprire le coscenze di tanti miei concittadini che sguazzano nella disinformazione. Neanche sanno quello che ci stanno facendo! Puoi crederci?

Anonimo Tarantino 05.05.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento

vogliamo parlare anche del progetto di voler trivellare le Isole tremiti?

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/notizie/cronaca/2010/27-aprile-2010/contro-trivelle-intervenga-l-europa--1602912726777.shtml

luigi totaro 05.05.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento

non è colpa di scajola la colpa è delle merde che lo votano....e posso dirlo tranquillamente perchè abito ad Imperia e qua niente si muove senza di lui o i sui scagnozzi, provate a cercare lavoro qua e vedrete

Max Max 05.05.10 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scajola vuole il nucleare, Scajola vuole l'aeroporto ad personam, Scajola vuole le trivellazioni...chi vuole troppe cose che gridano vendetta al cospetto di Dio, fa perdere la pazienza a Dio, e così vengono fuori le magagne come le case regalate in cambio di chissà cosa... perchè chi fa dei regali così costosi ha sicuramente degli interessi altrettanto grossi...qui non si parla di noccioline ma di centrali nucleari, di grandi opere, di ricostruzioni di intere città, e Dio sa cos'altro.

alice kappa Commentatore certificato 05.05.10 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Scajola - D'Alema, quando la casa è un problema!

Scajola come sempre, quando fa qualche 'cappella', quando la fa 'fuori dal vaso', si fa prendere dal panico, lascia e se ne và! Lui non è mica un Bertolaso o un Berlusconi qualsiasi! Loro restano! Per Claudio Scajola è la seconda volta da ministro dimissionario: la prima fu nel nel 2002, quando a Bologna venne assassinato il professore universitario Marco Biagi, consulente del governo. Scajola, all’epoca ministro dell’Interno, finì al centro di polemiche poiché il Viminale aveva tolto la scorta a Marco Biagi, nonostante questi avesse manifestato preoccupazione per la propria vita. Allora si era dimesso per aver dato del 'rompicoglioni' a Biagi, oggi, invece si è dimesso da ministro dello sviluppo perchè "devo difendermi, forse la mia casa è stata pagata da altri a mia insaputa". Siamo veramente alla farsa! Ma nenache l'opposizione ci và tenera! Duro botta e risposta tra Massimo D'Alema e il vicedirettore del Giornale, Alessandro Sallusti, durante la trasmissione Ballarò, sulla vicenda delle dimissioni del ministro Scajola. Lo scontro ha visto tra l'altro D'Alema - stizzito come una 'zitella' acida ed isterico come una 'checca' capricciosa - mandare il giornalista «a farsi fottere». Sallusti ha accusato D'Alema di «moralismo» facendo poi un paragone tra la vicenda di Scajola e la cosiddetta «affittopoli» dei primi anni '90, quando alcuni politici, tra cui lo stesso D'Alema, furono criticati perchè abitavano in affitto in case di enti previdenziali pagando l'equo canone, ovvero quattro soldi.

>>> CONTINUA SU:


E la shell cosa gli regalerà? una bella villetta alle Maldive con spiaggia privata per l'esorbitante cifra di 120€ al mese? Senza che lui lo sappia ovviamente :)
Ma siamo matti, è come se 2 giorni dopo Chernobyl un ministro si fosse inventato di far costruire una nuova centrale nucleare...
Solo noi italiani siamo così fessi...

Massimo Rui 05.05.10 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Spero che il babbo natale colluso paghi la casa anche a me senza neanche dirmelo!!!
Ma scusate a che indirizzo devo mandare la letterina per la richiesta? Cioè il babbo natale colluso come fa a sapere che io sto prendendo casa? Cioè la storia dei 5 euro per ogni dentino caduto l'ho capita, basta mettere il dente in un buco nel muro diroccato della casa.
Però sta storia del babbo natale colluso no.

Luca . Commentatore certificato 05.05.10 09:41| 
 |
Rispondi al commento

spudorati incompetenti,distruttori consapevoli,approffitatori senza scrupoli.la giustizia terrena non vi raggiunge quasi mai,quale Divinità invocare perchè possiate pagare tutte le colpe morali e materiali?

bella swan 05.05.10 07:53| 
 |
Rispondi al commento

Persino l' ex- Mr. Muscolo / Universo, pur con tutti gli ormoni e steroidi che ha preso in vita sua, ha dimostrato di avere piu' cervello di Scajola.

Luca Brischetto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.10 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Per fortuna che Taranto non è già di per sè inquinata :)

P.S. Ma Scajola, quello che si è appena dimesso con infamia per la terza volta da Ministro?

Edmond A., Zurich Commentatore certificato 05.05.10 03:08| 
 |
Rispondi al commento

mentre in america si contano i danni della marea nera,in italia si da il via libera a trivellare il golfo di taranto.......come al solito le disgrazie altrui non insegnano nulla.............

devis q. Commentatore certificato 05.05.10 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Probabilmente Scaiola ha dato l'OK alle trivelle a sua INSAPUTA, nello stesso tempo ha fatto il ministro a sua INSAPUTA.

mario baule 05.05.10 00:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bene! il mare che abbiamo in Puglia è stupendo, quindi roviniamo anche quello! pugliesiiiiiiii svegliaaaaa! porca miseria! sono fuori casa da una vita per lavoro, quando ci sono faccio quello che posso ma a svegliare la gente ce ne vuole! fate qualcosa!!!!!!!!

che vita! () Commentatore certificato 04.05.10 22:53| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno che li fermi!
AIUTO!
ci stanno distruggendo!

Paolo R., Padova Commentatore certificato 04.05.10 22:38| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
RAGIONAMENTO DI SCAJOLA:COME AL SOLITO FREGHIAMOCENE DEI CITTADINI,FACCIAMO LA TRIVELLAZIONE E I CA...I NOSTRI POI SE SUCCEDE IL MALANNO AMEN,PAGANO (TUTTI) GLI ITALIANI
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 04.05.10 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma figurarsi se nel Golfo di Taranto troveranno il petrolio...
Ha ha ha ha ha !!!!
Mi viene solo da ridere !!!

Però, senza alcun dubbio, le trivellazioni distruggeranno l'ecosistema marino.
Senza alcun reale motivo nè beneficio.
E questo mi fa inca...re di brutto !!!

Roberto Chiappa, Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.05.10 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Non è giusto!Ciò che ha fatto l'ex ministro Scagliola
lo ha fatto per il nostro bene senza alcun interesse
personale:noi abbiamo bisogno di petrolio e più di
tutto del nucleare,quello di ultima generazione cioè
sicuro..... come gli assegni circolari.

gigi fiorentino 04.05.10 20:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo veramente nelle mani di inconpetenti e menefreghisti, senza un minimo di rispetto per niente e per nessuno.
Per forza devono girare con la scorta politici di questo calibro altrimenti dove si fermano prendono sberle, sono convinto che prima o poi faranno politica dall' estero perchè in Italia non ci potranno più mettere piede.
VERGOGNA.

Marco L., Mestre - VE - Commentatore certificato 04.05.10 20:54| 
 |
Rispondi al commento

WARRIOR SOUL
LAST DECADE DEAD CENTURY 1990
1. I See The Ruins

I am the child of the new generation The product of total frustation
Lost in the void of social soup Yesterday's plans went away
I saw ya standing there cold So i picked up on the usual topic
I feel the pain of athousand wars I got no problems man
I got no problems man I got no problems man
I live in TV land I'm an electronic image
Beamin' out to you

I see the ruins I know we are losin'
We love our weapons Blown into heaven

We're out of time We're out of mind
Completely blind to nature's sign And we got nothing

Wasted in prison A bad decision
You run to nowhere You're blown forever

We stand confused On hard times
Can't break away From our crimes
This is the world You have no choice
Now you're gone

We play the fools We break the rules
We rape the earth,a blinded purge And we got nothing

Hate is a fire It does not fire
You run to nowhere You're blown forever

We stand confused On hard times
Can't break away From our crimes
This is the world You have no chioce
Now you're gone

We stand confused On hard times
Can't break away From our crimes
This is the world You have no choice
Now you're gone

I see the ruins I know we're losin'
We walk the wasteland Stripped down from God's hand
We live confused Completely used
I love you Wasted

Arzân 04.05.10 20:20| 
 |
Rispondi al commento

"Se dovessi acclarare che la mia abitazione fosse stata pagata da altri senza saperne io il motivo, il tornaconto e l'interesse, i miei legali eserciterebbero le azioni necessarie per l'annullamento del contratto". L'abbiamo visto e sentito in TV,tutto compunto.Come fa uno straniero, uno di un qualsiasi paese su questa terra,a capire com'è che noi italiani abbiamo questo genere di politica? Com'è che siamo arrivati a tanto ?

Claudia - Ts 04.05.10 20:18| 
 |
Rispondi al commento

una cosa positiva di scajola e' che se non altro, quando arrivera' il momento, sappiamo dove andarlo a prendere

vicolo stretto, europa Commentatore certificato 04.05.10 20:11| 
 |
Rispondi al commento

il petrolio è ottimo per i fanghi, idrata la pelle e la rende liscia e morbida al tatto!

a volte (ritornano) Commentatore certificato 04.05.10 20:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Figuriamoci cosa gliene può fregare.
I nostri "amici" si sentono supereroi e se ne sbattono altamente del pianeta e dell'avvenire delle future generazioni.
Poveri stolti, si sentono superiori a madre natura. Ben presto si renderanno conto che non è proprio così.

Stefano B..., FI Commentatore certificato 04.05.10 19:35| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori