Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Che fare?


V2Day, libera informazione in libero Stato
(4:35)
v2dayinformazione.jpg

La legge bavaglio è allo stesso tempo tragica e comica. E' tragica perché sancisce per legge la scomparsa dell'informazione, è comica perché l'informazione in Italia è scomparsa da tempo immemorabile. La legge bavaglio fotografa uno stato di fatto e a molti paraculi questo non sta bene. Volevano continuare a non informare motu proprio, in silenzio per l'appunto. Il regime, perché viviamo in un regime da molto tempo, è un regime bipartisan che coloro che si stracciano ora le vesti hanno reso possibile, vitale, con gaudio. La "gioiosa macchina da guerra dell'informazione" ha operato in modo trasversale senza guardare in faccia a nessuno e senza alcun rispetto della libertà.
Due anni fa organizzai un referendum per una "Libera informazione in libero Stato", poneva tre quesiti, uno era l'abolizione della legge Gasparri che ha ratificato il controllo delle televisioni nelle mani di un unico soggetto. Io e due milioni di persone, che parteciparono e firmarono, il 25 aprile 2008, fummo sbeffeggiati dai giornali. La Repubblica ospitò un feroce editoriale in prima pagina. Il Corriere diede uno spazio superiore rispetto al Vday a un'intervista in ginocchio al noto bibliofilo Dell'Utri. La Stampa pubblicò una foto di un Grillo urlante al culo del cavallo di piazza San Carlo, ripresa dal basso, come se fosse vuota, e invece erano presenti 150.000 persone. Le televisioni, più sobriamente, ignorarono del tutto l'evento. La Confindustria, i sindacati, la sinistra che la trionferà, i partiti, tutti contro. Quelli che invocano oggi la piazza con vari colori non hanno mai mosso un dito per cambiare le regole. Quando i cittadini sono andati in piazza, li hanno abbandonati a sé stessi. D'Alema con una legge infame (n. 488, art.27 comma 9, del 23/12/1999) ha regalato, quando era presidente del Consiglio, le televisioni a Berlusconi. Il Pdmenoelle è un partito collaborazionista, è nei suoi geni, gli altri sono mosche cocchiere del Regime, ne vivono di riflesso. Questo governo, questo Parlamento, questi partiti devono collassare per poter ripartire.
Che fare? Se ognuno vale uno, ognuno deciderà se fare disobbedienza civile e pagarne le conseguenze. Io per primo. Continuerò a fare informazione in Italia, da un sito italiano, con un server italiano. Se ognuno vale uno non dovrà permettere che tutto cambi perché nulla cambi. La transizione dalla Prima Repubblica alla Seconda Repubblica è avvenuta con facce nuove nella continuità di vecchi poteri. Questo è il rischio più grave, che la storia si ripeta, che sepolcri imbiancati o finti oppositori si approprino dello Stato. L'unico punto di riferimento deve essere il cittadino. Nessuno ha la legittimità di rappresentarlo. Tanto meno i partiti che, in un momento di crisi economica che distrugge lo Stato sociale, non hanno la dignità di rinunciare a un miliardo di euro di cosiddetti (da loro) rimborsi elettorali e consentono ai parlamentari di maturare la pensione dopo due anni e mezzo. Sono tutti complici. I giornali che vivono di carità pubblica attraverso il finanziamento dello Stato, la Confindustria che è una concessionaria dello Stato. I sindacati che come le stelle sono rimasti sempre a guardare. Quando la dittatura è palese, nessuno può più negarla. La legge bavaglio è una buona notizia. E' a suo modo, una grande operazione di verità.

È disponibile "Il Nucleare non è la risposta".
Acquista oggi la tua copia.


In omaggio il libro: "Tutte le battaglie di Beppe Grillo"

12 Giu 2010, 16:11 | Scrivi | Commenti (811) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Che fare? Lasciare definitivamente questo paese di merda.Ecco che fare.

http://alministroalfano.splinder.com/post/22101862/chi-la-fa-l-aspetti

Yves Toniout Commentatore certificato 15.07.10 09:44| 
 |
Rispondi al commento

---> 4 LUGLIO - MANIFESTAZIONE NAZIONALE CONTRO LA LEGGE BAVAGLIO <---

MOSTRIAMO IL NOSTRO DISACCORDO NON SOLO NELLE PIAZZE MA IN TUTTE LE STRADE D'ITALIA!
METTIAMO UNA BANDIERA VIOLA COME SEGNO DI PROTESTA FUORI DALLA FINESTRA. SCAVALCHIAMO LE STATISTICHE E LA FALSA INFORMAZIONE, MOSTRIAMO A TUTTI CHE VOGLIAMO RIDARE DIGNITA' A QUESTO PAESE.
OGNUNO DI NOI HA IN MANO IL POTERE DI DIRE "BASTA". OGNUNO VALE UNO!
DIFFONDETE LA PROPOSTA PIU'CHE POTETE!!

DANIELA G 18.06.10 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Da saliente sito WeB
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
°Questi sondaggi dicono che la fiducia verso (...) e (...) è in netto e continuo (...)
La (...) aumenta non per gli (...)del (...), ma per l’(...) a far fronte alla (...)

Con i migliori saluti, Sergio Conegliano
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
° senza stucchevolmente proporre detto d’antan [Selez.//AgendaMurphy//Fra’Indov.?!]
“ci preoccupperemmo meno di quanto pensa di noi la gente
IF ..ci fosse noto.. come vi pensa.. di rado.!.!”
“Ca. “nonRiSiBiLe” ritenere che a “lesItaliens
Interessa seulement che Talùunn [+/- satisfactorily]
Risolva..SesProblémes” .!..!...!
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
NoDelTuttoEXTRAtesto:
Di citab.lettura, cospicui articoli
- Aa. T.DeMauro, GeoffAndrew# E.Scalfari,Cacciari in Internazionale
n°851 e inDeBenedettian/Hamaui mag.
[odierna uscita]

(...) = in prospettiva..peut-etre..
alla similRepubblica[creativa]rimostranza
una sorta di sostitutivo..a IconaSimbolo..

Sergio Conegliano 18.06.10 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno a più riguardo di nessuno!!! Tutti lucrano dove possono, cercando di fregare (rubare) al prossimo senza pietà, per realizzare il massimo dei profitti solo per loro stessi! Anche mio fratello e sua moglie russa mi hanno fregato con biechi sotterfugi anche la parte ereditaria che mi spettava di diritto e, anche di più: è tutto descritto nel sito web www.menghi.eu
Saluti da Graziano Menghi da Riccione.

Graziano Menghi 18.06.10 12:12| 
 |
Rispondi al commento

°Accanto tipic. MovieMaker/Pinnacle/Magix
& Corel/Adobe da Youtube – anche - EditingOnWeB
]#]#]#]#]#]#]#]#]#]#]#]#]#]#]#]#]#]#]#]#]#
Via Google[scienza&tecn.] v. http://www.itespresso.it/youtube-lancia-lediting-video-46449.html
Saluti, Sergio Conegliano
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
° Non marginalVALENZA:
In ambito associativo..tipic.
Incontri/Seminari/Workshop..
x una più crEAtIvA[FUNZIONALE] CoMuNiCaTiViTà.!..!...!
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Ca.extratesto[riv.giugno,di qualche segnalab.]:
Olympus E-PL1,*3D fai da te & ..sul tuo PC:
v.fotografiaReflex,webIdea,CHIPcomp.&comm.
‘’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’
*In tale ambito v. fra l’altro,tipic., al sito:Fujitsu/Sony/Loreo[lens]

Sergio Conegliano 18.06.10 08:09| 
 |
Rispondi al commento

Coinvolgenti Parole
^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°

# Muda&Kaizen = LottaSpreco & ContinuoImprovement [HajmeYamashina,
in art.P.Bricco//odiernoIlSole24ore,p.6]
# Slegar l’Italia(...) = Seminario24 giugno in romana via Astronomia
# MarketingLaterale = 3° Libro di Collana [di settimanalUscita]
# Fraudologia = in ed.PaloAlto, aa. RampinMatteo CarisRuben
# Hoepli Test = Universita? Ecco [quickcat.]YourBooks
#ItalianGreenDay = workshop 30 giugno,CentroSwiss-MI
#HarvardBusinessReview it = v.cover Giugno 2010 [www.hbritalia.it,sassoon@hbritalia.it]

#QualiCoseSiamo° = c/o Triennale Design Museum - a direz.Silvana Annichiarico -
NuovaInterpretaz.DesignItaliano - a cura AlessandroMendini - e PierreCharpin[ in ambito interpretazione allestimento].

Cordialità,
Sergio Conegliano
p.i.elettronico
g.pubblicista
:::::::::::::::::::::::
° in qualche modo
In Tema[da confindustrialNewspaper, p.23-9giu.]:
“Meno Cravatte ..e.. +
..C r e a t i v i t à”
'''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''
&..con sottotraccia magistral detto in pubblico agone:
“FarSiNeRGia ArticolateIntelligenze
e.. OpenMIND..Professionalità.!..!...!”

Sergio Conegliano 17.06.10 21:29| 
 |
Rispondi al commento

PROPONGO QUANTO SEGUE : OSSERVARE UN MINUTO DI SILENZIO TUTTI I GIORNI PER LA MORTE DELLA DEMOCRAZIA E DELLA LIBERTA' DI INFORMAZIONE GRAZIE ALLA LEGGE BAVAGLIO APPENA PASSATA ALLA CAMERA. IO LO STO GIA' FACENDO

maria bettanini 17.06.10 17:33| 
 |
Rispondi al commento


1.2 & 2.2
+-+-+-+-+-
1.2 Notiziabilità.- Non esistono solo Problema Intercettaz.ma anche và data similDiPietresca[ca.amabilmente]tonitruanteVOCEtipic.: a similLavv.Eutelia; a parlamentar scrupolo a seguir dettami europei - v.odierna freepress(tipic.letteraLettori) – per innalzam.pensionabilitàFemm.& non altrettanto per la messa su satellite etc.etc.; al dare (indiscrim.dal reddito) buoniscuola a priv.a fronte di quelle pubbliche con proff. Elemosinanti ..mi si passi il termine..”volonterosicontributi” x risorse di primario consumo; a una Gabanelli con remunerazione non confrontabile – rapportata intrinseca peculiarità/professionalità – a quella di altri..per altro considerevolmente apprezzabili..televisivi esponenti; strumentale dequalificaz.Funzione&Attività di Primari Cives di PeninsularPAESE; al non riconoscere valenze di Positività a qualsivoglia parte avversa e quanto ad essa inerente, etc.
2.2 Essendo in epoca di Twitter/Facebook/Youtube:
Qualor si ritenga rintuzzare commendevolmente altre risorse blogosfera,
a personal parere: usar linguaggio iperfamiliare,concreto,trattante da vicino ciò che nel quotidiano
“pressa”PeOpLE, e – ogni qualvolta possibile usare Infografica alla °Centimetri#*LSgraphic design#°*EDI etc.
e Immagini Che – come diceva quel desso – valgono più (v.anche Focus,Airone,ScientificAmerican,TechnologyReview,Machine Design, Science et Vie, Recherche,..e dei tempi che furono “Illustrazione Italiana,etc) di milliersDePaRoLeEe.!..!...!
Sergio Conegliano
[+/- un similHomerDAD..comme..unAltèer...]
^^^^^^^^^
°“Centimetri” [http://www.centimetri.it/data/main_cubo.html]
*“LS graphic design “ [http://www.lsgraphicdesign.it/?p=716]
°*“EDI” [http://www.edi-studio.it/sito_new.swf]
...[v.GooGle, tip.:InFoGrAphics]
’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’
http://youtube.com/user/sc1942
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie

Sergio Conegliano 17.06.10 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Grillo sicuramente non ti sarà sfuggito, comunque lo posto lo stesso è una buona notizia che potrebbe salvare l'informazione in italia.

http://tg24.sky.it/tg24/mondo/2010/06/16/parlamento_islanda_approva__legge_liberta_di__informazione_sbavaglio.html

max max 17.06.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Cari italiani, oltre alla tv stanno cercando di censurare anche internet. Da giorni e' scomparsa dalla mia bacheca di Facebook e da quelle di tutti i miei amici questo video http://www.facebook.com/video/video.php?v=1448517049413.
Per caso stanno facendo delle prove tecniche per creare una Cina europea?
Vivo all'estero e internet e' l'unico mezzo di comunicazione di cui mi fido!!!
Sono giorni che ho un forte dolore di stomaco, un misto tra PAURA, di quello che questa gente potrebbe arrivare a fare, e ROTTURA DI COGLIONI!!!
Avvisate chi ha facebook di controllare che non gli abbiano tolto dei link non desiderati dalla dittatura italiana.

Suerte a todos.

Francesca Milo 17.06.10 10:17| 
 |
Rispondi al commento

E la chiamate ancora "legge bavaglio"? Io penso sia da denominare come "ddl per infami" e tali sono perché ora stanno cercando di nascondere che intendono fermare tutti i blogs..!

Vedete qui

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/Intercettazioni-appello-Pd-abolire-norma-anti-blog_551799383.html

3mendo 16.06.10 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Madonna mia che schifo, nello stato, nel parlamento perfino nei comuni.... ormai è tutto basato su stampo mafioso..... come disse un' Albanese dieci anni fa qui dove abito (all'ora c'era lui e altri due):
" Qui è tuto un Magna Magna "

Adelmo R., Barga Commentatore certificato 16.06.10 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace vedere quello che succede in Italia . Mi dispiace per i miei figli. Cmq sono troppo delusa del magna magna che ci circonda, delusa e demoralizzata. Questo bavaglio che stringe e io che compro solo riviste di cucina perchè se dicono puttanate al masssimo brucio un arrosto, mentre nelle altre riviste alcune persone potrebbero apparirti sporche e indegne... ma sono solo vittime di un sistema nucleare che si stà espandendo. Per quelli poco acculturaticome me è importante conoscere la verità. Sono convinta che il sistema non cambia perchè troppe persone si sono sedute su quella poltrona che ti da potere stando nell'inllecito. Guardiamoci in torno ... la sanità i comuni e tutto quello che ci circonda lavora nel fancazzismo, non lavorano e se lo fanno male danneggiando qualcuno fanno spallucce.
La legge e lenta e ingiusta... e quello che vediamo o sentiamo da potere alle persone poco oneste. Una domanda mi assilla perchè è stato rivotato Berlusconi e da chi? Cmq è quì mi faccio una risata amara... sono convinta che lo rivoteranno finchè non ci sarà un partito tanto grande da contrastarlo. Chiudo con il mio pessimismo e vi chiedo scusa se penso che una sana dose di giustizia ci regalasse sonni leggeri per noi e i nostri figli.

Tiziana Cola 16.06.10 17:00| 
 |
Rispondi al commento

aMargineOCSEappunto
*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^
°Pragmatisme
+-+-+-+-+-+-+
IF Taluùun
..........
Avec articolataAcquisiz.Consenso & ForzaNumeri
::::::::::::::::::::::::::::::::::
+ prima che poi
Il y capable di giungere OwnMeTe
In PeninsularSUOL..
#°#°#°#°#°#°#°#°#°#°#°#°#
Non Far Alcuna Opposisiùun
& Who Remain en Italie..
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
- In simil detto da bocciofilaBAR –
- El..stàga ..à..vedèe.!..!...!
Cheerio, Sergio Conegliano
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
°Ça van dire è +/- volonteroso pezzullo
Alla simil P.Rossi/Hendel/CroZZa [non osando.. cit.PremioNOBEL]
**************************

Sergio Conegliano 16.06.10 07:25| 
 |
Rispondi al commento

Alla SimilMr.Chance (P.SellersGardener)
*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°
Verosimilmente, Non avendo Veruno AlcunchéAsCoNdErE
(tipic. Il Latore - inBalleresche#Santorian
..TV.. – di IntrigantiInTerVenti...], una comune domanda
In peninsularSuOL:
Qual è “irenicam.condivisib.motivo” ..se mal non ho inteso..
x contingentarTecniciTempi all’Onorevole già [aGGueriTameNte]
Andreottian..MaGiStRaL..TuTeLaTrIcE.!..!...!
Cordiali saluti, Sergio Conegliano
p.i.elettronico/g.pubblicista

Sergio Conegliano 15.06.10 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Rif.http://www.affaritaliani.it/politica/berlusconi_fini_intercettazioni_Camera150610.html
^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^
Facendo media..
°o°o°o°o°o°o°o°o
..BaSiLaR
LegislativiOrientamenti
FranciaGermania/
U.K.USA: peut-etre
No “Vieta”Proposta
xBarbaraDAD°
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Distinti saluti, Sergio Conegliano
p.i.elettronico/g.pubblicista
..........................................
° fidando..en passant.. che in tempo avvenire [ca.BiPartisanWAY]
..NoALCUNO abbia plausibile motivo per
non far proprio..quantomai d'antan..crucialDeTTo:
“FarNONmAl#PauraNONaVeR.!..!...!”
°°°°°°°°°°°°°°°°°°
*http://www.youtube.com/user/sc1942
*http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/
* Via DigitalDivideOnes, FaceBooK/..Twitter..too...

Sergio Conegliano 15.06.10 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Rif.http://www.affaritaliani.it/politica/berlusconi_fini_intercettazioni_Camera150610.html
^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^
Facendo media..
°o°o°o°o°o°o°o°o
..BaSiLaR
LegislativiOrientamenti
FranciaGermania/
U.K.USA: peut-etre
No “Vieta”Proposta
xBarbaraDAD°
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Distinti saluti, Sergio Conegliano
p.i.elettronico/g.pubblicista
..........................................
° fidando..en passant.. che in tempo avvenire [ca.BiPartisanWAY]
..NoALCUNO abbia pausibile motivo per
non far proprio..quantomai d'antan..crucialDeTTo:
– “FarNONmAl#PauraNONaVeR.!..!...!”

Sergio Conegliano 15.06.10 15:14| 
 |
Rispondi al commento

NON SI PUO' CARICARE IL VIDEO SU FACEBOOK!... inoltre la pagina per il momento non si carica più. NON HO PAROLE!..... Siamo alla vera censura!

giovanni andreoletti 15.06.10 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Aiuto Fate qualcosa: è di oggi la notizia che il dittatore sta comprando un Caravaggio alla cifra di 100 milioni di euro!!! Caravaggio è patrimonio universale e non merita di finire in mani simili! Lo Stato Italiano ha il diritto di prelazione ma con uno come Bondi alla cultura, non ci sono speranze...Fate qualcosa per rispetto delle migliaia di persone che hanno fatto file di 4 ore per vedere Caravaggio e delle guide che anche di notte lo hanno spiegato mirabilmente agli italiani intelligenti!!!!!!

antonietta delmonaco 15.06.10 11:05| 
 |
Rispondi al commento

9. I titolari di concessioni radiotelevisive, pubbliche e private, sono tenuti al pagamento:
a) di un canone annuo pari all'uno per cento del fatturato se emittente televisiva, pubblica o privata, in ambito nazionale;
b) di un canone annuo pari all'uno per cento del fatturato, fino ad un massimo di lire centoquaranta milioni se emittente radiofonica nazionale, fino ad un massimo di lire trenta milioni se emittente televisiva locale, e fino ad un massimo di lire venti milioni se emittente radiofonica locale.

Scusate l'ignoranza, ma da cosa si capisce che d'alema ha regalato le televisioni al nano???!!!

Ferdinando De Fenza 15.06.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Beppe volevo farti ancora una volta i miei complimenti, sto leggendo il tuo libro "A riveder le stelle".
Sono arrivato al capitolo dove parli di mobilità e dell'inutilità dell'auto privata. Mi piace moltissimo la tua proposta di fare della pubblicita davvero "progresso" smentendo le bugie che ci raccontano sulle nuove auto e proponendo la soluzione per una vita\lavoro migliore che rislova il problema degli spostamenti.

Con l'occasione come cittadino e come uomo ti ringrazio profondamente perchè la tua non è antipolitica ma è dare una via di uscita ed incoraggiare tutto coloro che vorrebbero una società migliore per tutti.

Giuseppe AINO 15.06.10 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Minuscoli[risibili?!]RiF.
..Da Spunto Peninsular
NonFaciliTraTTaTiVe...
================
1.3Contemperando°
2.3Variando creativam.paradigmi*
3.3Orientamento Proattivo//Olistico°*
^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°
°Cercando di miscelare in passabilmente[?!] eque proporzioni
Proprie e.. di Controparte.. esigenze,
*Al caso variando “Versanti d’esame” questione; o quanto si
Ritiene “anelastiche premesse” [..WhyNot.. con altri possibili
“Percorsi” per giungere a ugual mete]
°* In commendevole orientamento di “visione d’assieme”..senza
..”prelim.ideologichepreclusioni” & cercando di “prevenire scelte”
Che in prospettiva risultino..a vario titolo..ça van dire..NoLungimiranti
&..Controproducenti[..anche sul mero piano del CSR [§] o
..se si vuole - .. in chiave Relazioni Pubbliche/MKTG.. - ca.,anche a.. “ViralDiffusione”,.. “lMMaGinE”...].

Con i migliori saluti,
Sergio Conegliano
p.i.elettronico/g.pubblicista

‘’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’
[§]In ambito CorporateSocialResponsability,
fra docum.on Web –via Google - tipic.citab.:
l concetto di responsabilità sociale delle imprese (CSR - Corporate Social ..... soggetti della società civile quali Sodalitas (espressione dell'Assolombarda); .... Roberto Marziantonio, Presidente Istituto Europeo per il Bilancio ...
www.bilanciosociale.it/documenti.html -
#@##@#@##@#@##@#@##@#@##@#@##@#@##@#@##@#@
#http://www.youtube.com/user/sc1942
#http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/
#Via DigitalDivideOnes, FaceBooK/..Twitter..too...

Sergio Conegliano 15.06.10 07:16| 
 |
Rispondi al commento

Ci dicono che gli italiani continuano a votare il sig. Testadasfalto: non credo...questi fanno un po'per uno e noi come tanti "palombi" andiamo a votare credendo di sovvertire qualcosa. Stiamo qui a scriverci le cose mentre "questi" ci tolgono l'aria che respiriamo o ce la faranno pagare(l'aria).
Meditate gente, meditate... siamo già in dittatura (fascista) e stiamo qui raccontarci le storielle. Beppe prima che finiscano di sodomizzarci bisogna fare qualcosa di reale! Basta perderci in parole! Tu che hai fantasia, e soprattutto conti più di noi, prendi l'iniziativa e noi ti seguiremo. Ma fai in fretta...
Grazie e saluti !
Beppe

Beppe La Barbera 14.06.10 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aspetta fra un po' cominceranno a bruciare i libri....

Kitiara m Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.06.10 22:41| 
 |
Rispondi al commento

WAndErIng
nella
r E t E
#]#]#]#]#]

Rif. http://elezioni.myblog.it/pmk=notggboxo

Bill Elmott # Times on Line #
AntiCrisis Gauche Européen.?!?..
Menzionab. Example, fra l'altro:Mr.VeNdOlA’

.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:

..peu-etre..
onOwnPeninsularCountry..
avecGrillini/IdV/Violet&GoodWillPeople etc.
[notHavingObama/Merkel/mixBlairBrownetc.]
variegataCompagine sotto similEmerito..
-..&al caso..fra l’altro..avec PetiteBersani/FinocchiaroConsulenza..- Possa combinare AlCuNcHé
Di .. “U n – H o P E d”.!..!...!

.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:

Da un (ahinoi) NO S.Romano
ma seulement
S.Coneglienne(sic)
kordialSalutt

*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*http://www.youtube.com/user/sc1942
*http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/
° Via DigitalDivideOnes, FaceBooK/..Twitter..too...

Sergio Conegliano 14.06.10 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Beppe leggi il messaggio di Rino Gaetano in wikipedia sembra un grillino,in quel che dice.

giovanna m. 14.06.10 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho cinquantotto anni sono pensionato e per di piu' benestante quindi perche' dovrei voler cambiare questo sistema che va cosi' meravigliosamente bene. Ed invece da fiero coglione non riesco a tacitare la mia coscienza. Non identificandomi in nessuna forza politica di destra e di sinistra mi sono avvicinato al movimento ed ho apprezzato l'onesta' d'intenti di un movimento che si propone di cambiare tutto dalla testa alla radice,di estirpare i virus anche quelli microscopici e sconosciuti che rovinano questo stato, purtroppo il tempo passa inesorabile e per quanto in varie occasioni tra conoscenti e amici cerco di far conoscere le idee del movimento, ho portato dieci amici a vedere Grillo a DESIO e sicuramente hanno votato il movimento 5 stelle.Questo vuol dire che sino a quando sul blog ci racconteremo le malefatte di un governo che governa fine a se stesso, e milioni di persone neanche sanno che esiste il movimento non riusciremo a cambiare nulla, ci vuole qualche altro modo di comunicare piu' diretto piu' semplice ma che arrivi a tutti anche a quelli che non sanno che cos'e' internet evidenziando il programma. Quando ci saranno le prossime elezioni se non riusciremo a prendere il 51% dei voti, il movimento secondo il mio punto di vista non ha ragione di esistere vogliano fare la fine dei vari casini bersani e di pietro che non contano un cazzo e che difendono solo le poltrone, diro' di piu' a mio avviso il movimento deve avere un termine, mi spiego meglio,una volta ristabilita la legalita' la giustizia e dopo aver reso il popolo consapevole e gli uomini liberi dai condizionamenti televisi e non, forse e meglio tornare nell'ombra il compito a quel punto sarebbe finito. Per finire ho qualche idea nella mia testa per arrivare a tutti gli italiani senza spendere un patrimonio.

claudio zac 14.06.10 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Suspirùunn[mini?!]
‘’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’

Da GooGLe I°pag.[con ctrl c & ctrl v]

Fini a Pd: "Garantirò corretto iter dei lavori"
La Repubblica - ‎37 minuti fa‎
Come si suol dir
Ca.SimilBarBocciofilaEnvIrOnmEnt:
S p e r e m é s s s.!..!...!

Bye,Sergio Conegliano
:::::::::::::::::::::::::::::::::::
Da uscita MM s.BabilaMI..
Dopo acquisito da simpatico cingalese..OnStreet..
volumetto3euro a tema Gelati/Sorbetti/etc.
passando per scaffali di ex.Messaggerie in c.soV.Emanuele - in attesa acquisto juneReader’sDigestUSA[xInusualHumoursection] ho trovato 3 citab. In particolare, a sottostante tema..interRelaz.contenutoContesto..
Ed.logos,www.libri.it..ComeUsareIMMAGINI; e in collez.saggi www.librimondadori.it - ..o tradotto dal francese a cura di Emilia Bitossi - www.fazieditore.it: aa. su diverso piano .. a pARERmIO ALTRETTANTo eMeRiTi..B.Sorge[Traversata] & J.Attali[Survivre aux Crisis].
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#

*http://www.youtube.com/user/sc1942
*http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/
* Via DigitalDivideOnes, FaceBooK/..Twitter..too...

Sergio Conegliano 14.06.10 16:32| 
 |
Rispondi al commento

http://www.inviaggiocongeniuscard.it/progetti/un-viaggio-per-non-smettere-di-studiare

Michele FilanninoGiàPresente, Barletta Commentatore certificato 14.06.10 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Suggerisco di andare tutti in giro con un casco antiinfortunistico in testa, fornito di telecamera (vera o finta) e con l'apposito cartello previsto dalla normativa recante la dicitura : Area Videosorvegliata - La registrazione è effettuada dal Popolo per fini di Tutela della Democrazia - Art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (d.lg. n.196/2003).
Mando un disegnino esemplificativo nella posta a Beppe.

Pier Giorgio 14.06.10 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma come! Adesso che il falso regime democratico ha gettato la maschera, stiamo a preoccuparci???Ora non possono più ingannarci!!!

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 14.06.10 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che nel suo profondo, ma in fondo in fondo, l'homoculus arcorensis provi vergogna di quello che fa.
E comunque è consapevole della sua pochezza mascherata da megalomania.
Per fortuna di lui non resterà traccia, solo uno sgradevole odore che ammorba l'aria ma che il vento disperderà.

Edgardo Rossi, Alessandria Commentatore certificato 14.06.10 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro beppe, vedo che anche tu non sai che pesci pigliare, infatti il titolo del tuo post la dice tutta. Cosa possiamo fare? E' un bel dilemma. Noi normali cittadini come possiamo fare disobbedienza civile? Verremmo subito sanzionati, denunciati, querelati. Beppe noi non abbiamo la possibilità di difenderci. Se ci arrivano multe da pagare..chi ce le paga? Se ci denunciano..chi ci paga l'avvocato?
Purtroppo il popolo italiano è narcotizzato, non reagisce più alla parola: rivoluzione, resistenza, opposizione.
qui si stanno perdendo le speranze, si comincia ad accettare tutto quello che il governo ci propina. L'ULTIMA NOSTRA SPERANZA SEI TU BEPPE. CANDIDATI!! L'UNO CHE VALE UNO NON SERVE A NIENTE. MA TU DA SOLO VALI PER TUTTI NOI!!!

ely . Commentatore certificato 14.06.10 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

carissimo Grillo, semmai dovesse leggere, inutile dire il mio rispetto e la solidarietà verso le sue incazzature perpetue. ma cosa vuole gli ITALIANI sono gente fatta così. a fronte di 60milioni (irregolari compresi) ce ne uno che ne approfitta. oggi è toccato a questo piccoletto con la sua schiera di nanetti e ballerine. il suo post di oggi dimostra che ha fregato pure lei: lei infatti parla degli aspetti della legge bavaglio mentre lui stanotte ha dormito più tranquillo, senza la rottura di coglioni delle telefonate della banda che gli chiedono di abolire qualunque cosa che li potrebbe far finire sui giornali. perchè caro Grillo la condanna di quei signori non si risolve col carcere -se fosse così avrebbe chiuso i carceri mica avrebbero fatto la legge bavaglio - ma nelle prime pagine dei giornali. (che poi sarebbe una specie di moderna gogna). Allora nell'alto della mia intelligenza proletaria le chiedo di smettere di spiegare quello che già pensiamo e di dare imput diversi. Ormai - vuole o non vuole - lei non è un Grillo comico qualsiasi ma il fato lo ha prescelto e innalzato a faro, per aprire una breccia nel buio della notte italiana. Lo farei io, ma io non sono nessuno.(lei avrebbe usato la parola cazzo ) Non mi seguirebbe neanche mia moglie. Oggi lei ha, e avrà - se i libri di storia verranno ancora scritti - un responsabilità immensa sia per il presente che per il futuro. Dia il via oppure taccia per sempre. mi scusi per avergli dato del lei.

gianni mazzacane 14.06.10 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

+ L'Italia è ricca, bella, moderna, colta e pulita
- la gente va dietro alle processioni

andrea p 14.06.10 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente non capisco questo spazio dato alla libertà di stampa, quando nello stesso DDL c'è una pensante limitazione alle intercettazioni. Tra poco, anche con tutta la libertà di stampa del mondo NON CI SARA' PIU' NULLA DA PUBBLICARE!
Perché "no intercettazione" = "no indagati" = "no processi".

Patrick D. Commentatore certificato 14.06.10 10:58| 
 |
Rispondi al commento

DISOBBEDIENZA ECONOMICA.
Non acquistare più niente che non sia indispensabile alla sopravvivenza. Ridurre i consumi al minimo necessario senza sprechi. Rinunciare, fino al 2011, a vacanze, ristoranti etc, etc.

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato 14.06.10 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo, io credo che dovremmo finirla con la palla della libera informazione. Io ritengo che l'informaziuone sia libera ma "prostituta". Si prostituta al libero mercato; mi spiego, da sempre l'intento dell'informazione in Italia non é mai stato quello di informare noi pubblico bue, bensí quello di aumentare le quote di mercato e lo share (in modo da aumentare le tariffe pubblicitarie) attraverso la spasmodica ricerca di scoop che attraessero il voyeurismo dei lettori. Ció premesso, quello che realmente c'é di scandaloso in questa legge é che essa é palesemente fatta a difesxa della "casta". Tanto é vero che questa insofferenza dei politici (destra e sinistra... cosí fan tutti...) é iniziata a partire dagli anni '90° con "mani pulite"....
La legge va cancellata ma credo che bisogni chiamare le cose col loro vero nome.
Cordialmente

Fabrizio M., Brindisi Commentatore certificato 14.06.10 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


La vostra epoca sarà testimone di un terribile castigo. I Miei Angeli prenderanno cura spirituale di annientare tutti coloro che si burlano di Me e che non crederanno alle Mie profezie.

Uragani di fuoco saranno scagliati dalle nuvole, e si estenderanno su tutta la terra. Temporali, tempeste, tuoni e piogge ininterrotte, terremoti copriranno la terra durante tre giorni. Seguirà allora una pioggia di fuoco ininterrotta, per dimostrare che Dio è Signore della creazione.

continua....http://maroneonis.blogspot.com/2010/06/la-maledizione-di-padre-pio.html

rosario marotta 14.06.10 09:34| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, SO CHE NON NE HAI MAI VOLUTO SAPERE, MA TI PREGO, CANDIDATI IN POLITICA. FALLO, COME DICESTI UNA VOLTA RIGUARDO AL FATTO DI NON MOLLARE, OLTRE CHE PER NOI E I TUOI IDEALI, PER IL TUOI FIGLI E PER I FIGLI DI TUTTI NOI...NON ABBIAMO ALTRA SPERANZA, LA FINE ALTRIMENTI E' ALLE PORTE...

MARINA ATTI 14.06.10 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPEEEE!!!!ma allora i miei commenti li leggi !!!! sonon d'accordissimo sul qs posta tanto che qlche gg fà scrissi:
"mi avete un tantinello rotto le palle con stà storia del bavaglio all'informazione !!!!
quando mai c'è stata informazione libera ??? come possono i giornali foraggiati con i soldi pubblici recitare la parte di controllori del potere ???
lo abbiamo visto con i v-day, chi li ha trattati i ns referendum ???? nessuno!!! ora truffolo fà una gran bella legge, che sgombra il campo dalle ipocrisie e falsità, dichiarando semplicemente ciò che accade da decenni!!
perchè ci scandaliziamo quando il silvietto nostro ufficializza ciò che è sempre accaduto ??? se oggi sappiamo che l'opposizione ha sempre agito a parole, appoggiandolo nei fatti è grazie alla sua coerenza!!!
Io comincio ad apprezzarlo 1816, fà leggi veritiere che fanno emergere il marcio della 2repubblica !!!
scandalizzarsi è da ipocriti,così come erano e sono ipocriti quei politici che a parole chiedono il bene del paese !!!!...non gliene frega niente!!!...il bene del paese è il loro annientamento!!!
1816 lo dice apertamente e senza vergogna!!! ...tanto....visto come ha reagito la plebe a libri come quelli di Gomez e tanti altri, o trasmissioni come report !!!
perchè sapere le cose se l'unica cosa che sappiamo fare è stare qui a scrivere incazzati??
ci devono mandare in russia con le scarpe di carta o far bombardare x reagire ???
ma pensate se i ns nonni contro i fasci li avessero bersagliati con l'invio di lettere incazzate!!!"


ps: x quelli che vogliono i rimborsi elettorali , il problema e' fare sapere al mondo che NOI non li abbiamo presi !!!!!!!!!......se volete i rimborsi andate con gli altri partiti !!!!!

capitan harlock 14.06.10 06:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma mi spiegate una volta per tutte per quale motivo CONTINUATE AD ANDARE A VOTARE?????ma per chi cazzo devo votare???le ultime elezioni invece di mandare al governo un partito o meglio, un gruppo di partiti già vecchi e maleodoranti come il pesce di due mesi, foste rimasti a casa forse qualcosa sarebbe successo. Io andrò solo quando qualcuno mi rappresenterà,qualcuno onesto non uno che è già condannato con un entourage corrotto e pieno di politici veline!!!!SVEGLIA!!!!con la storia dei mondiali qualcuno ora riesce a obbligare al silenzio perchè tanto gli italiani avranno da occuparsi del calcio corrotto e comprato piuttosto che della propria libertà!!AFFANCULO!!!Parlarne qui al forum è bene....iniziare a mandarli affanculo sarebbe meglio!!!!Beppe sei con tutti noi!!!

Manuel Topa 14.06.10 00:44| 
 |
Rispondi al commento

No, Beppe, non è disobbedienza civile. Noi non disobbediamo a nessuno. Loro attaccano La Costituzione, noi la difendiamo. E' Difesa della Costituzione.
Quando ci arresteranno, quando ci chiederanno, quando sarà il momento, la parola d'ordine sarà questa: IO DIFENDO LA COSTITUZIONE.

adriano tesoro 13.06.10 22:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok, sul "CHE FARE" cosa facciamo di concreto per fermare queste facce da CULO? attendo suggerimenti. io sono per andare anche oltre alla disobbedienza civile. queste facce da CULO non usano mezzi di repressione civile ed il danno che hanno provocato è oramai immane. sono un italiano che vuole l'Italia Libera da questi bagarozzi (scarafaggi). Buon lavoro a tutti, Claudio

Claudio Nanni 13.06.10 21:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che Fare?
L'Australiano Bryce COURTENAY nel suo best seller "La Forza Del Singolo" (The POWER OF ONE) del 1989 ha scritto:.."Changes can come from the power of many.. But only when the "Many" come together to form that which is invincible... The power of "ONE".

Eddy L'Egiziano, Firenze Commentatore certificato 13.06.10 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che Fare...?

Darsi una occhiata a chi gode di privilegi in Rete a spese del CONTRIBUENTE in quanto PARLAMENTARI (fannulloni)
***********
LA POLEMICA dopo la prima puntata del nuovo programma di la7'

Barbareschi sotto accusa in Rete

«Copia le battute dal blog Spinoza»

L'attore: «È buffo che da Internet mi si rinfacci il diritto d'autore».

I responsabili del sito: «Questione di rispetto»

MILANO -

Il tam tam sul forum di Spinoza.it, uno dei blog satirici più conosciuti e apprezzati in Italia, è partito inesorabile, dopo il debutto venerdì scorso di Barbareschi Sciok, il nuovo show di Luca Barbareschi su La7, che in prima serata ha totalizzato 509.000 telespettatori e il 2,24% di share.

L'accusa rivolta al deputato Pdl, da sempre accanito oppositore del downolad illegale e promotore di una discussa proposta di legge contro la pirateria digitale, è di aver usato indebitamente nel corso della serata alcune battute tratte dallo stesso blog, spacciandole per proprie.

Gli utenti della community sono scatenati:

«Poteva almeno mettersi una maglietta con il link» scrive crostaceoditerra.

Gli fa eco malvas: «Barbareschi ruba le battute a Spinoza.it. Allora chiudiamo, non fanno ridere!».

«CONDIVISIONE CREATIVA» -

«Questi signori non hanno capito nulla: il nostro programma è crossmediale, punta a mettere insieme mezzi diversi» replica Barbareschi, che definisce il suo show «un esempio di condivisone creativa».

«Quattro dei dodici autori della mia redazione scrivono per Spinoza.it» aggiunge l'attore, che non risparmia una stoccata:

«È buffo che Internet possa prendersi il diritto di saccheggiare contenuti qua e là e se invece io porto Internet su un mezzo generalista come la Tv mi si rinfacci il diritto d'autore».

«UNA QUESTIONE DI RISPETTO» -

Ma Stefano Andreoli, responsabile dei contenuti di Spinoza non ci sta.

«Chiudere la questione dicendo che quattro autori del programma scrivono su Spinoza.it etc (SEGUE)

Mario Mori Commentatore certificato 13.06.10 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sei sempre grande Beppe,finalmente uno non rimbambito dai soldi e dalla notorietà.

giovanna m. 13.06.10 19:23| 
 |
Rispondi al commento

La scoperta dell'acqua calda ." Bankitalia:la manovra può comprimere consumi e investimenti,in 2011-2012 possibile una riduzione del Pil oltre il 5%". Ecco, io metterei un bel bavaglio a queste esternazioni ovvie e tardive.

Claudia - Ts 13.06.10 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che nel suo profondo, ma in fondo in fondo, l'homoculus arcorensis provi vergogna di quello che fa.
E comunque è consapevole della sua pochezza mascherata da megolomania.
Per fortuna di lui non resterà traccia, solo uno sgradevole odore che ammorba l'aria ma che il vento disperde.

Edgardo Rossi, Alessandria Commentatore certificato 13.06.10 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NotOnly
Parlamento Europeo
:::::::::::::::::::::::::::::::
1.2 Accanto a
http://www.europarl.europa.eu/news/public/default_it.htm
v.in
www.luigidemagistris.it:
..”Silenzio di (...)
..”Impunità x (...)

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
2.2 In CivilImpegno..en passant..WhyNot, pure segnalabile tipic.
- accanto a www.moniovadia.it -
alquanto irenicam.condivisib.pezzullo a rif.
http://www.unita.it/news/moni_ovadia/99924/indignati_a_corrente_alternata
‘’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’
Cordial Saluto
Sergio Conegliano
p.i.elettronico/g.pubblicista

+/- extratesto [!?!]
http://video.unita.it/media/Virus/Mr_s_no_Silvio_tra_smentite_e_conferme_1397.html
etc.
in ..pourparler..
vagam.affine a prepreMedved[Gorbaciov]
[di romana v.Benaglia ]ricusab.OrganoInFoRmA tt IvO [?!?]

Sergio Conegliano 13.06.10 18:24| 
 |
Rispondi al commento

direi che comportarsi come propone un vecchio detto
"PUNIRNE UNO PER EDUCARNE CENTO" sia la miglior cosa da fare.
ragazzi siamo già in dittatura

massimo u. Commentatore certificato 13.06.10 18:12| 
 |
Rispondi al commento

sono poche le persone libere per pretendere che venga rispettata la libertá

nello giubini 13.06.10 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo post.........sveglia!

cettina d., isola Commentatore certificato 13.06.10 17:38| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo fare esattamente quello ch efaranno i fiamminghi in Belgio.
Interfacciare le recioni, o meglio le macroregioni (alcune regioni in italia vcanno accporpate in tre grandi gruppi invece dei 15 attuali) DIRETTAMENTE CON IL GOVERNO E IL PARLAMENBTO D'EUROPA.
CANCELLARE CIOE' GLI STATI NAZIONE!
QUESTO ANCHE PER LA SALVEZZA DELL'INTERO CONTINENET DALLA CRISI ATTUALE E DALLE FUTURE.
====================
ONE NATION! EUROPE!
====================
http://euregio.losio.ocm

Gastone L. Commentatore certificato 13.06.10 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Ultimo arrivato...

Alex Malnar Commentatore certificato 13.06.10 17:28| 
 |
Rispondi al commento


Ciao , scrivi delle cose che leggendole uno si chiede ma non c'è altro Cervello in Italia che possa dire queste cose tanto sono semplice e vere . Io sono convinto che sei un valido Rappresentante del Popolo . Uno dei più Indignati.

pietro zambernardi 13.06.10 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, vabbe' che sono mezzo alieno, ma mi spiegate perche' litigate tra di voi?

Non ne vedo il motivo, quando suppergiu' il fine e' lo stesso.

Per qualsiasi cosa si debba fare e' necessaria prima la calma poi la ponderatezza, quindi un buon piano e poi l'azione.

Riguardo a Beppe, convitato di pietra, scusate ma se I MILLE avessero avuto un blog, a quanti avrebbe risposto il buon Giuseppe? Forse a Bixio.

Sara' che vengo da un paese dove la quota rosa e' abbastanza forte, e dove le suffragette combatterono tanti anni fa per avere il voto, ma rimango sconvolto qui quando qualcuno si rivolge al sesso opposto con un linguaggio violento e volgare.

Non e' parita' questa, e' ancor piu' discriminazione. Se si dice "stronza" ad una donna
e'come indicarla inferiore - forse tra di loro se lo potranno anche dire, ma se glielo dice un uomo,
per me e' sempre una mancanza di rispetto verso una madre, una sorella, una figlia, una moglie
e un sorpruso razzzista.

Ci sono altre parole e altre argomentazioni da contrapporre con intelligenza.

Detto questo, qualcuno qui probabilmente mi mandera' a fanculo, al che ricambio con osservanza
e in anticipo.

Comunque Forza Italia, e Cannavaro doveva aggiungere che l'Italia e' si' un paese ridicolo
ma con un premier adatto e dei ministri altrettanto.

Qui dove sono io, hanno riempito il posto di bandiere italiane e tante ne sventolano gia' sui balconi - 4 euro l'una.

Quale che sia il risultato per me e' una cosa bella, una bella risposta ai cretini della lega.

Sarei felice di sapere se in Lombardia e nel nord
in genere sta avvenendo un fatto simile, qualcuno
di lassu' me lo faccia sapere.

Comunque i moti insurrezionali del Risorgimento cominciarono a Napoli e in Sicilia, e' bene ricordarlo, quindi teniamo bene d'occhio Nicki Vendola, che considero un buon leader d'opposizione e penso, forse sbaglio, la fine di Berlusconi e cricca comincera' proprio dal bistrattato Sud.

Mi raccomando, se litigate tra voi vi perderete.

Frank

Frank A. 13.06.10 17:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ai miei amichetti...

mi sa che siete nella...merda..

hi hi

___Sfi, gati___ Commentatore certificato 13.06.10 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Ahi, ahi, mi sa che devo ricominciare con i javasprint...!

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 13.06.10 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che fare

Per BEPPE

Cacciare la MUNNEZZA dal Blog, come il carattere qui sotto e CRICCA a cui appartiene..che HA IMPARATO A SCRIVERE dal GIORNO ALLA NOTTE

Un NICK da cui escono PIZZINI non scritti da lui, ovvio

***********

Scrive la COMPARSA e PORTA BORSE

*********
Non voglio ne un partito,ne esserne il capo.

Vorrei solo vedere il Movimento on-line,così ognuno conterà uno.

Io sto con Beppe,non so se è chiaro il concetto,ma se devo dire qualcosa lo faccio,tutto qui.

Non remo e non ho mai remato contro!

Buona serata a tutti.

*********

Il nome lo eliminiamo..e' FALSO

Una domanda al PORTA BORSE

Quando tu e la tua CRICCA restituirete le FIRME (dati personali) raccolte qua sopra..firme (dati personali) gestite da una Pagina Web di un intimo collaboratore dello PSICONANO...

I NEMICI sono in Rete...nemici della RETE e credo che a BEPPE convenga TENERLI qui sopra...

Mario Mori Commentatore certificato 13.06.10 16:59| 
 |
Rispondi al commento

il popolo viola a londra

http://ildemocratico.com/2010/06/13/popolo-viola-la-purple-revolution-contagia-londra/

anib rome 13.06.10 16:55| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Un NON grazie ai TEPPISTI VIRTUALI che hanno disattivato la funzione SCRIVI per alcuni NICKS da LISTA NERA

Per una LISTA COMPLETA dei TEPPISTI VIRTUALI, capitanati da un GURU del KAKKIO, guardare giornalemnte la HIT PARADE dei commenti piu' VOTATI

E per Beppe..tienili bene in pugno sta banda di NULLITA' dietro NICKS da Cinecitta', finanziati dai NOTI PARLAMENTARI FANNULLONI

Un vero RACKET che disonora i tuoi LAVORI, ed IDEE SCIP[PATE (MEET UP..FIRME e PETIZIONI etc etc)

Un vergogna TUTTA ITALIANA...

Mario Mori Commentatore certificato 13.06.10 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rientrata a casa, la moglie di Bersi nota che lui non ha ancora fatto le faccende domestiche.
Imprecando,afferra la scopa per menarlo. Il Bersi, precipitosamente si rifugia sotto il letto.
La moglie:
-Vieni fuori immediatamente di lì sotto!
Bersi:
- No, io vengo fuori quando mi pare! Voglio vedere chi comanda, in questa casa.

antonio d., carrara Commentatore certificato 13.06.10 16:41| 
 |
Rispondi al commento

CONDONO EDILIZIO NEWS

arrivano news sulla nuova legge finanziaria e sul condono che si sta discutendo...

La news di oggi e' il "mini-condono" che si sta discutendo in relazione all'edilizia.

Dagli ordini degli ingegneri e architetti stanno arrivando informazioni in merito alla PROPOSTA che dovrebbero approvare.

Lo definiscono "mini-condono":

Chiunque e' proprietario di un immobile potra' condonare una stanza della dimensione 50 mq con la motivazione: "edificazione per necessita'".

Per esempio una stanza per un figlio o un nipote che voglia una stanza dalla nonna o voglia fare una verandona alla nonna o a casa sua.

Ora solo per capirci, 50 mq non e' una stanza, ma un appartamento. Una stanza per un figlio e' di 9 mq stiamo parlando di piu' di 5 volte la dimensione riconosciuta tra gli architetti e gli ingegneri. Solo la regione Lombardia mette un limite di 16 mq. Vedete la vostra camera da letto piu' grande di quanti mq e' per verificarlo.

Ecco il condono che si temeva.

Per questo a Roma, (ma non solo), le villette a schiera che si stanno costruendo hanno tutte un deposito che, con questa norma, diverra tavernetta.

Oltre a cio' una cosa assurda a livello fiscale, e' che per legge la futura tavernetta deve trovarsi a piu' di 1 metro di altezza dal livello della strada.

I costruttori costruiscono il famoso deposito a 1,10 metri dal livello della strada, e non pagheranno allo stato tutta la cubatura di 1,10 metri ma solo la cubatura per i 10 cm di altezza eccedenti al metro.

Eccolo il condono camuffato.

Appariva strano che non passasse un condono edilizio a favore dei costruttori, che cosi si fanno beffe sia del territorio, dell'estetica delle citta', del piano urbanistico dei comuni e delle tasse.

Loro si che poi venderanno la proprieta' velocemente avendo l'acquirente una cubatura maggiore rispetto all'imposizione delle tasse e che quindi pagheranno meno.

Vedete ? Non ci si puo' mai fidare di questi politici italiani dicono una cosa e ne fanno un'altra.

Vincenzo Mazzotta 13.06.10 16:41| 
 |
Rispondi al commento

*OT*

Il deliro di persecuzione, spesso indicato impropriamente come mania di persecuzione, è un delirio in cui il soggetto ritiene che tutto e tutti siano contro di lui, che tutto sia fatto e detto per sfavorirlo.

Nel delirio di persecuzione, la persona ha un costrutto delirante nel quale si sente al centro di un complotto e ci possono essere una serie di segnali di questo complotto in atto che la persona pensa di cogliere.


Il termine Delirio deriva dal latino lira (= solco) e assume il significato di “Uscir dalla via della ragione, Vaneggiare, Farneticare”.

silvanetta* . Commentatore certificato 13.06.10 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, bisognerebbe una buona volta ristabilire un pò di verità. tu non vali uno. Tu detieni la maggioranza assoluta del Movimento. Senza di te, staremmo all0 0,000 perpertuo. Cominciamo a ragionare, piuttosto, sulla fase due del Movimento, ovvero, come fare a meno di te.

nonsenepuo davveropiu 13.06.10 16:37| 
 |
Rispondi al commento

chissà cosa tirerà fuori il pagliaccio B dal cappello dopo la visita in libia ,ucci ucci sento odor di...

Panino A. 13.06.10 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Miracolo” L’Aquila: nuove case? Sono già vecchie. Dossier del Comune: “Tutto da rifare”


http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/aquila-nuove-case-deteriorate-dossier-comune-418334/

Ⓐrzân 13.06.10 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Da non credere.
Non sapevo che era inziata una gara a chi fa più copincolla in questo blog.
Il termine utile è stato fissato per il 31 Agosto 2010.
Primo posto assoluto cettina d, isola.
secondo posto a Manuela Bellandi.
Insegue al terzo posto Silvanetta.
Alla vincente sarà consegnato un Kit di Attak.

Desani?

No lui sa dire solo stupidaggini e infamie.

Buongiorno.

Il Ruffiano Commentatore certificato 13.06.10 16:27| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualche gg fa un amico dal blog parlava di gatti e di Rosseau in una lettera a Voltaire.

e mi lascio con la pulce nella orecchia ;)

perche diceva mi piacciono i gatti perché il gatto è libero e non si adatterà mai a essere schiavo

Dobbiamo sentirci gatti contro questo governo destroidi pieni di pulci ma LIBERI! e mai schiavi.

un bel blog da visitare:

http://dellafilosofiaedeigatti.blogspot.com

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.10 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per i giornali questa legge potrebbe essere una manna, venderanno molto di più. Senza notizie ci sarà più spazio per la pagina sportiva...

Giovanni C., Roma Commentatore certificato 13.06.10 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Forse B. non ha il coraggio di suicidarsi ed allora cerca un pretesto perchè lo facciano fuori....

roberto gianantoni 13.06.10 16:17| 
 |
Rispondi al commento

"IL MASTINO SI É SVEGLIATO"

e si é accorto di essere infestato di"pulci",

pulci e zecche!

Il mastino di regime(testa d´asfalto)e tutta la cucciolata,

ci provano ancora,

anche se questa volta evitando lo scontro frontale...

DDL intercettazioni,

attacco alla rete...

"DIRITTO DI RETIFICA APPLICATO ALLA RETE INTERNET"
e apportate modifiche nel ddl presentato.
legge 1948 art.8,

nel caso qualcuno si senta offeso o vilipeso da"articoli"o "insinuazioni"apparse in rete.

viene chiesta ľapplicazione alla rete del diritto di retifica,

che non superi le 30 righe,

entro 48 ore,

con stesso carattere tipografico,

e"senza commento"!

La"BARCA"comincia a fare acqua,

e il capitano/mastino testa d´asfalto vorrebbe preparasi alla fuga prima dei"topolini"...

ma i topolini,per istinto,sono sempre i primi a trovare"la strada",

ne basta uno,

che gli altri,d´istinto lo seguiranno...

anche quelli che si stanno attardando a correre nelle ruote messe lí dai loro padroni,
destri e sinistri.

Le pulci del"mastino" sono in aumento...

E lui cerca un´albero per grattarsi...

GRATTA...GRATTA...!

Che comincia a perdere il pelo...

E le zecche,una volta strappate,lasciano nelle carni la testa,che piano piano,tra atroci sofferenze ne provocheranno la morte!

LA LAPIDE É QUASI PRONTA...

MANCANO SOLO LA DATA...!

La disubbidienza civile rispetto a questo ennesimo tentativo di camuffare il bavaglio,che si vorrebbe mettere anche alla rete,chiamandola"LEGGE"dello stato,mi pare quasi un´obbligo...,

soprattutto dalľestero,

a cosa faranno appello?!

Richiesta di estradizione per violazione del"DIRITTO DI RETIFICA"?!

O chiederanno ľiscrizione dei bloggers alľ"ORDINE DEI GIORNALISTI"?!

Dal momento che molti di loro,
cos´hanno meno di un qualsiasi giornalista servo?

Visto che parecchi bloggers scrivono molti piú"articoli"in un anno di questi cuccioli del mastino,
peró in totale libertá...

CONTINUA...

Donato S., Vienna Commentatore certificato 13.06.10 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'era una volta i mondiali in tv....oggi se non hai un decoder,un abbonamento sky o mediaset...col cazzo che vedi il mondiale...nonostante gia paghiamo un canone rai caro...a cosa serve il canone???...a pagare gli stipendi dei manager e basta????....allora vaffanculo...io non lo guardo proprio

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.10 16:15| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO CONTIAMOCI,
ORGANIZZA LA WOODSTOCK DEL MOVIMENTO A 5 STELLE.
NOWWWWWWWWWWWWWWW

al casula, cagliari Commentatore certificato 13.06.10 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho mai augurato la morte a qualcuno.
Per Berlusconi mi vedo costretto a fare un’eccezione (la prima ed unica!)...

Franco F. Commentatore certificato 13.06.10 16:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E poi che c’è chi posta sempre lagnanze sulla sponsorizzazione dei libri

*****

'Censurano anche i libri'

Le norme liberticide.
Malavenda:
“Per gli editori rettifica obbligatoria e senza commento”.


Sono i soldi e non il rischio manette, il vero bavaglio all’informazione.

Il disegno di legge sulle intercettazioni, approvato al Senato dagli uomini di Silvio Berlusconi, stabilisce che gli editori dovranno pagare multe salatissime se giornalisti e scrittori violeranno le nuove norme.

Qualora la legge passerà, se vengono pubblicati atti processuali anche non più segreti, compreso le intercettazioni, sono previste multe fino a 309.800 euro, nel caso non sia conclusa l’udienza preliminare.

Per registrazioni destinate alla distruzione, le ammende arrivano a 464.700 euro.

Con Caterina Malavenda, avvocato ed esperta di diritto dell’informazione, analizziamo questa parte della normativa.

Anche nei punti, altrettanto pericolosi, che sono passati sotto silenzio.

“Gli editori, se queste modifiche verranno confermate, essendo assoggettati a multe molto pesanti, avranno il diritto di informarsi e prendere decisioni sui contenuti degli articoli e dei testi dei libri che giornalisti e autori vogliono scrivere.

In contrasto con le norme contrattuali che prevedono una cesura netta fra redazione e direttore da un parte, ed editore dall’altra.

Fin’ora invece è solo il direttore che deve decidere cosa pubblicare, assumendosene la responsabilità”.


Segue
http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578

silvanetta* . Commentatore certificato 13.06.10 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Che fare?
Questo

Dal quotidiano della Calabria 5 giugno 2010

Reggio Calabria
La Procura generale di Reggio Calbria ha chiesto la condanna dei presidenti Banca di Roma Cesare Geronzi, di BNL Luigi Abete e di Banca Antonveneta Dino Marchiorello, oltre ad alcuni funzionari rei , secondo l'accusa, di aver praticato tassi di usura alle aziende.
Volge all'epilogo dunque il cosiddetto processo contro le banche. Il processo che da circa un anno e mezzo è in discussione, vista la delicatezza e l'importanza che riveste in ambito nazionale. Si tratta infatti del primo processo in Italia che si occupa di usura bancaria ed ha visto le conclusioni finali del Sostituto Procuratore generale Francesco Neri .
La condanna richiesta al processo di appello è 2 anni e 8 mesi per Geronzi e Marchiorello e di 2 anni e 4 mesi per Abete più una pena pecuniaria accessoria.


http://www.stampalibera.com/?p=13288

Alina F., Varese Commentatore certificato 13.06.10 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Ti ho segnalato allo Staff.


++++++++++++++++++

denunciami alla POLIZIA ...O DAI CC O ALLA GdF!!!

già che ti ci trovi ...TOPO DE FOGNA DEMMERDA!

AH AH AH AH AH !!!!!

ma pensa te come siamo scesi in basso...

ormai sguazziamo nel liquame più puzzolente

ma giuro se mi capita a tiro uno di questi mostri

me ce faccio un tappeto da parete con la pelle!

Magic Lenin

+++++++++++++++++++++++++++++++

@ Magic nipotino di Stalin

Ti ho segnalato allo Staff.

Spero che a quel paese vai tu insieme a tuo nonno

Stalin.

In effetti persone come te dovrebbero stare in

altri posti: lontano da questo blog che tu non

puoi capire, non per colpa tua, poveretto, ma

della natura che non è stata per niente buona con

te.

Sempr e., Milano

@ Al nostalgico Magic,

Possiamo dare un giudizio positivo,

negativo o indifferente.

Ma non offendere.

Ma chi ti credi di essere?

Per me sei un ignorante maleducato e lo farò ogni

volta che vedrò tuoi scritti sopra le righe
ovvero sempre.


Sempr e., Milano

a troll del cazzo ma vattene affanculo sul serio

li mortacci tua e di tutta la tua razza d'infami!

ma guarda te, un troll mi segnala allo staff!!

ah ah ah ah ah ah ah ah ah !!!!!

Ti consiglio di tornartene nella FOGNA!

Quello è l'unico luogo dove puoi vivere.

Magic Lenin

--------------------

Pensavo veramente che questo "signore" fosse

stato radiato da questo blog.

E' veramente disgustoso e vomitevole che questo,

"signore", "pretenda" di essere un paladino del

movimento a 5 Stelle.

Ai responsabili di questo blog vorrei chiedere

quanto tempo ancora si debba sopportare questa

situazione.

Certo, il vaffanculo va molto di moda quì dentro,

ma per il resto è veramente intollerabile che

questo "signore" faccia quel che vuole, insulti

gratuiti, torpiloqui, infamie di ogni genere.

Quanto mi piacerebbe che questa mia impressione

possa essere tenuta in considerazione.........


Quanto mi piacerebbe che fosse in testa alla

classifica con una miriade di mani


STA ARRIVANDO GENTE AL BALLO *


Sta arrivando gente al ballo,

al gran ricevimento macabro

che si tiene a celebrazione delle malefatte

combinate ai danni di quanti

negli ultimi vent'anni e passa

sono caduti sul fronte del niente.

Arrivano vestiti di pizzi e moine

e ciarlano e se la contano su -

fra loro di certo si capiscono -

e si annuiscono l'un l'altro.

Sta arrivando gente al ballo,

vengono dalle pianure del nord

e un po' da tutt'Italia.

Li attira il piacere sottile

di potersi ritrovare

e celebrare ancora una volta

"qui" e "ora"

il grande rito della festa del raccolto

ottenuto grazie alla concupiscenza

verso il male e la decadenza.

Sono gli scheletri vestiti

della società opulenta e cafona

che si fa largo a spallate,

in assoluto dispregio e a totale spesa

del destino dei propri figli.

Sta arrivando gente al ballo;

sono i discendenti minori

di conquistatori antichi,

e non hanno perduto l'arcaico vizio

di adorare e servire - sempre e comunque

affinché non manchi loro nulla -

le due grandi divinità della propria razza...

il denaro e la rovina.

Il denaro e la rovina,

spesso amati in ordine inverso...

A loro piace così.

* "Sta arrivando gente al ballo"

('Tà llegando gente al baile) è una "Cueca" dell'autore cileno contemporaneo Patricio Manns. Con questa canzone dal testo poetico, ironico e struggente, l'autore narra della occupazione e dello sfruttamento subiti dalla sua terra;
e dello sterminio del suo popolo.

°

Contra la Ley Mordaza de Berlusconi
Contro la legge bavaglio di Berlusconi

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.10 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Non ci vuole molto per affossare un commento scomodo.....vero?
Basta un sms o una mail..... e tracchete il giochino è fatto.

poareti ciò.

Il Ruffiano Commentatore certificato 13.06.10 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=7155

Liliana A. Commentatore certificato 13.06.10 15:18| 
 |
Rispondi al commento

VERITA' STRAVOLTA...mi riferisco al caso Fiat-Pomigliano, basta leggere gli articoli dei media nazionali per NON avere la verità su questa situazione;la cordata ;Marchionne, Sacconi, Marcegaglia, ed il collaborazionista Bonanni agisce all'unisono..tutti proiettati a fare gli interessi del PADRONE...tira la volata a quest'ennesima fregatura ai lavoratori il corriere della sera . vedi corriere.it di oggi
ovviamente dando pochissimo spazio alle ragioni della FIOM e allora lo faccia la rete...i servi dei mezzi di comunicazioni di massa devono avere vita difficile !http://www.fiom.cgil.it/stampa/2010/c_10_06_11.htm

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.10 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao.ho un piccolo e non cagato blog (che tra l'altro trascuro da un po'): www.ilcactus.wordpress.com
mi aggregherò alla disobbedienza civile in caso passi la legge bavaglio.
enrico

enrico solieri, modena Commentatore certificato 13.06.10 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Unione Europea?

Capperi, manco i Belgi vogliono rimanere insieme, le tensioni tra Fiamminghi di lingua Olandese e i Valloni di lingua Francese sembrano siano arrivate al punto di ebollizione e si parla apertamente di separatismo.

*****
Belgium is holding parliamentary elections which could bring the country closer to a constitutional split.

The Flemish separatist party the New Flemish Alliance (NVA) is expected to do well in the vote.

Its leader Bart De Wever supports dividing the country in two, Dutch-speaking Flanders and French-speaking Wallonia.

http://news.bbc.co.uk/2/hi/world/europe/10303179.stm
*****

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 13.06.10 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dare una "scossa" al mondo politico non è facile a roma si dice che tra cani non si mozzicano, quindi se i "cani" al palazzo non vengono cacciati, rimarremo così in eterno.

se per scacciare i cani non siamo pronti, figuratevi a "sostituirli"

il tempo insegna che se non ci si organizza in movimenti prima e in "partiti" dopo, non si và da nessuna parte

se l' alternativa può essere "niki", beppe con il movimento 5 ***** STELLE, antonio, travaglio, etc...cosa facciamo noi per rafforzare questa alternativa?

portare avanti un movimento di massa che poi diventi movimento di spinta al cambiamento è possibile, con l'aiuto del blog, dell'informazione del blog, dell'organizzazione del blog, tutto è possibile

ma la prima cosa da fare è isolare i "finti" sul blog e allargare a macchia d'olio con manifestazioni e iniziative tutte le proposte che si formulano

certo il tutto richiede mesi, anni, ma se pensate che siamo in questo stato, praticamente dal dopoguerra (65 anni) che volete che siano 2-3 anni di sacrifici per raggiungere uno scopo?

valter p., roma Commentatore certificato 13.06.10 15:02| 
 |
Rispondi al commento

*****
Tremonti: troppe regole «Labirinto di leggi fa paura».

Il ministro: «Il nostro Paese fa ogni anno 4 chilometri di Gazzetta Ufficiale, economia bloccata».

MILANO - In Italia c'è una «quantità impressionante e crescente di regole» che bloccano l'economia. Ospite della Festa nazionale della Cisl a Levico Terme, il ministro dell'Economia Giulio Tremonti non usa mezzi termini. «Questo è un Paese che fa quattro chilometri di Gazzetta Ufficiale l'anno, un chilometro quadrato di regole all'anno» ha spiegato il titolare di Via XX Settembre.

«Abbiamo una quantità impressionante e crescente di regole, che hanno l'effetto di un blocco oltre il bisogno, di una ragnatela, che fa anche paura», ha aggiunto, sottolineando la presenza di un «labirinto di leggi», in Italia ma anche in Europa.

http://www.corriere.it/economia/10_giugno_13/tremonti-crisi-pomigliano-via-giusta_80f8ae40-76d6-11df-9f61-00144f02aabe.shtml
*****
------------------------------------------------

Gia'!

Quando le leggi fatte frantumano i boeri ai cittadini allora "il sistema non e' perfetto ma e' un sistema, una societa' civile non puo' sopravvivere senza leggi che regolamentano la convivenza di tutti e la legge non ammette ignoranza".

Quando i boeri le frantumano a loro, spunta il "Labirinto di leggi fa paura", quindi bisogna cambiarle.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 13.06.10 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano:per risollevarsi dalla crisi
servono un grande sforzo e sacrifici.
Cominciate voi politici del cavolo e anche lei morfeo cominci a fare dei sforzi, non intendo quelli che di solito fà in bagno, ma intendo quelli veri, cominci a togliersi qualche zero dallo stipendio, anzi cominci a lavorare gratis che sarebbe ora e assieme a lei comincino pure i vermi che sono in parlamento.
Poi visto che ad un buon esempio ne deve seguire un'altro cominciate a togliere tutte le pensioni dei parlamentari con EFFETTO RETROATTIVO basterà e si avanzera per i poveri, oltre che per risollevarci dalla crisi. Scomettiamo ?

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.10 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica. Gli anni ’80 scivolano via tutti d’un fiato: la Lega lombarda, la propaganda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia. Ma il vero show doveva ancora iniziare.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette”. L’Umberto corre spedito in bilico sul precipizio. La magistratura potrebbe muoversi da un momento all’altro. C’è chi accusa i leghisti di eversione, razzismo, banda armata, colpo di Stato: roba da ergastolo. Bossi lo sa, ma il rischio vale la candela.BOSSI QUELLO CHE DIFENDE LA FAMIGLIA TRADIONALE ANDANDO A LETTO CON UNA SHOWGIRL FACENDOSI VENIRE UN COCCOLONE: Bossi e la showgirl (Luisa Corna) quando il senatur si è sentito male per l’eccessivo sforzo che stava facendo, gli si è alzata notevolmente la pressione provocando un inizio di emoragia che si è evoluta in un vero e proprio ictus!

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.10 14:39| 
 |
Rispondi al commento

V-DAY....REFERENDUM....RACCOLTA FIRME.....CONTANO UNA SEGA, CON QUESTA ROBA QUI LA FECCIA CRIMINALE MAFIOSA ITAGLIANA SE NE SBATTE LE BALLE CONTINUANO A DEVASTARE LA PENISOLA GIA' ALLO SFASCIO...........

CI VUOLE ALTRO.....ALTRO ....LE GENERAZIONI FUTURE VI MALEDIRANNO.........

carlo raggi 13.06.10 14:35| 
 |
Rispondi al commento

*****
A 50 STELLE E A LUIGI (NAPOLI)

Sembra strano che per soli 9 minuti di distacco fra il commento mio e il tuo, Giovanni, ti sia sfuggita la mia risposta al commento tuo di ieri. Ma come, non mi hai mai lasciato in pace per il passato con le tue continue scorrerie nei miei commenti e quando inizio a darti una diversa attenzione tu non dai un segno benché minimo di interesse e d’attenzione? Sembrava che iniziassi a voler dare un po’ di buonsenso al nostro recente dialogo: devo essermi sbagliato? Eppure so per certo che mentre scrivo sono esattamente dove vivi le 17e44.

A Luigi,
Le risponderò compiutamente domani. Cordialmente la saluto
Plinio Il VECCHIO
*****
------------------------------------------------

Plinio ... insomma ... neanche mia moglie mi marca cosi' stretto e controlla tempi e metodi.

Magari uno ha altro da fare in un Sabato pomeriggio, magari vuole pensare un'attimo a cosa risponderti oppure semplicemente portare i propri figli a una partita di Baseball.

Tu cosa hai fatto tra le 22 e le 23e44?

Perche' Luigi deve aspettare fino a domani per una tua risposta?

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 13.06.10 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe è arrivato il momento di un'altro Grande VDAY
dobbiamo farlo non più avati , ORA. . .

lucia vincenzi, malalbergo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.10 14:25| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=mrJJGTtS6lE&feature=player_embedded

11/06/2010 Polizia ed esercito bloccano i contestatori

http://www.agoravox.it/Bertolaso-contestato-la-Polizia.html

Bertolaso contestato, la Polizia blocca i manifestanti e la stampa non ne parla
Visita a L’Aquila con contestazione. Naturalmente impedita dalla Polizia, e non riportata nei TG.


Venerdì Bertolaso è tornato "come l’assassino" sul luogo del delitto. Anche se, rispetto al famoso detto, c’è da dire che il Guido nazionale ha già abbondantemente superato la sua seconda visita su questi luoghi.
Ma qualcosa, rispetto alle prime volte è cambiato, e val la pena darne notizia a voi che non potete sapere se non tramite chi è sul posto.

Rispetto all’anno trascorso, si sono ripetute più volte le visite a sorpresa, non ve ne sono più di annunciate, e questo almeno da febbraio: Guido non teme le menti fragili, perché allora non erano ancora partorite dalla mente deviata di chi ci governa. Molto più banalmente, teme i contestatori: quelli sani, armati di striscioni e frasi critiche; quelli che se ci fosse stato qualcosa di cui andare orgogliosi nel modo in cui il Dipartimento ha operato a L’Aquila l’avrebbero detto con onestà intellettuale.

Nulla c’entrano le indagini della Procura Aquilana sulla Commissione Grandi Rischi, anche perché Bertolaso, non essendosi seduto attorno a quel tavolo, per una volta è estraneo alla vicenda.

E allora cosa lo spinge a comportarsi così? Una coscienza laica come la mia dovrebbe limitarsi a dire che nel suo comportamento dell’altroieri a Collemaggio, c’è solo l’idiosincrasia dell’uomo per le critiche altrui. Eppure, voglio leggerci un segno di qualcosa di più profondo: io conosco cosa sia quella porta che Bertolaso ha varcato insieme a Gianni Letta. Non è una porta di servizio. E’ una Porta Santa.

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 13.06.10 14:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

pensiero del giorno
non implodiamo nella nostra economia solo per via della mafia e del vaticano,siamo messi male?sì

Panino A. 13.06.10 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Zaia sostituisce Mameli col Va pensiero
imbarazzo a inaugurazione di una scuola a TREVISO


Tempo fa un "professorino con le pezze al sedere" mi parlava di offese e indignazione di chi parla male di suo paese.


Oggi non lo vedo di queste parte per sputtarlo in faccia vedendo un ministro della repubblica negando l'inno nazionale a bambini di una scuola italiana nel nord est.


I professorini con le pezze al sedere grandissimi ipocriti e evasori non parlano di queste cose.

Ma sono contenti quando un loro comune fa la multa al turista che compra al Vu comprà si sentono orgogliosi

Invece io mi sento orgoglioso di quella signora di piazza san marco che vi rinfaccia la bandiera tricolor ad ogni raddunata fascista legaiola


Bè io parlo male di queste persone che inundano la vita con sue ipocresie e polulismi legaioli.

falsi italiani e ipocriti personaggi meglio mille volte un vu compra che uno di questi evasori dal nord est, e non solo evadono soldi al fisco ma evadono MORALITà a la società.

Ti darò io non cantare l'inno nazionale davvanti ai bambini nella inaugurazione di una scuola

Brutta carrogna di verde!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.10 14:11| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci sono troppe alternative: o si agisce contro le regole, quindi in violazione delle regole (diciamolo chiaramente) con tutti i rischi che questo comporta, o si sta alla finestra aspettando che questo sistema si autodistrugga, e che si autodistruggerà è una certezza.

Francesco Prudenzano Commentatore certificato 13.06.10 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Dalla legge bavaglio alle intercettazioni, adesso si parla di abolire la par condicio..... evvivaaaaa!!! andiamo verso una dittatura...

francesco rosalba 13.06.10 14:07| 
 |
Rispondi al commento

La Rivoluzione?

I francesi hanno avuto

il Regime del Terrore

con Robespierre.

Noi con il Berluska

abbiamo il

Regime del BuonUmore...

Ok!

;)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.06.10 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono veramente preoccupato per questa non informazione perchè se questi si possono permettere di chiudere la bocca a chi ci apre gli occhi come Travaglio o Grillo e tanti alrti allora presto faranno in modo che anche noi cittadini non avremmo più il diritto di protestare sulle cose che non ci stanno bene. Quindi tocca anche a noi fermare questi dittatori per non essere i loro burattini.

Luca 79 13.06.10 14:00| 
 |
Rispondi al commento

io ho perso le speranze.......avevo l illusione che l italia migliorasse negli anni invece sempre a peggiorare.non ho visto nessun tipo di miglioramento anzi,le persone che vanno avanti sono sempre le stesse quindi,perche i cittadini dovrebbero pensare a migliorare la propria persona se l andazzo generale va da tutt altra parte?i cittadini hanno capito che chi fa peggio ha la meglio e non mi sento nemmeno di biasimarli,io sono sempre stato onesto ma non ho ricevuto mai niente di buono.ho 30 anni sono senza lavoro e sto pensando di laurearmi visto che tanto non lavoro,mi mancano pochi esami per finire.spero la laurea mi dia qualcosa in piu ma non ci spero tanto.il fatto che gente come renzo bossi vada avanti mi fa capire quanti figli di papà(imbecilli di nascita o di formazione)rubino il lavoro a gente davvero meritevole.prima o poi avremo una classe dirigente(che gia abbiamo parzialmente)che non varrà un fico secco.giovani d italia,cambiate nazione,negli altri paesi europei non funziona come in italia,è inutile valorizzare un sistema da cui non ne uscirà mai niente di buono ancìzi peggiorerà sempre di piu.

vito pulerà 13.06.10 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Grillo, delle volte mi chiedo che cosa stia succedendo in Italia, sinceramente confesso che sono sempre più perplesso sul nostro immobilismo politico culturale e di informazione, perchè confrontandomi con l'estero vedo un dinamismo pazzesco in tutti i settori, anche se stanno subendo una devastante crisi globale, noi in vece siamo fermi all'epoca delle locomotive a vapore che aspetta chissà quale miracolo economico, ma quando il mondo esterno ci farà visita saremo preparati nel subire il cambiamento? temo di no, allora si sarà lacrime e sangue per tutti, e non ci sarà nessun mediocre politico che ci rabbonirà con frasi fatte, perchè tanto noi saremo solo il passato, e saremo ricordati per chi aspettava riforme nate vecchie inutili per tutelare i soliti sporchi interessi individuali, i soliti furbi.
Roberto S

Roberto S 13.06.10 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Alfanoooooooooooooooooooo...come il tuo padrone adesso,visto che stai facendo la riforma della giustizia,ci devi dare i nomi della magistratuira di Sinistra!
Fuori i nomi perchè i cittadini debbono sapere!
Alfanooooooooooooooooooo... caro devi dirci anche quelli di destra e quelli fascisti!!
Ma ,mi viene un dubbio, ma la costituzione non dice che la magistratura è indipendente?
Ma allora che cazzo dici tu e il nano????????

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 13.06.10 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Montezemolo: «Imprenditori in campo»
Marcegaglia: «La politica non è per noi»

***

Però!

Se la cavano bene con gli aforismi...

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.06.10 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Telefonata subdola
- Pronto Silvio, bel maschione?
- Chi è ? Come si permette?
- Ma come mi hai già dimenticato? Quella notte a Napoli, a Mergellina. Apicella suonava gli Iron Maiden, c'era la luna, quelli della tua scorta erano vestiti da angeli...
- Questa è una provocazione... io non sono mai stato a Napoli.
- Ma dai... non ti ricordi... mi hai pagato in rubli ...
- Oddio... Tatiana?
- No sono Fini , ti ho fregato ancora (risata)
- Gianfranco sei il solito cretino. Certo, finché ti limiti a fregarmi così , va anche bene. La voti la fiducia?
- Ti ho fregato di nuovo sono Casini...
- Gianfranco, smettila...
- Altro scherzo. Sì si, la voto. Tengo famiglia.
Telefonata minacciosa
- Pronto Silvio, sono Bersani.
- Mi dica onorevole...
- Le comunico che in risposta alle sue leggi liberticide, io abbandono l'aula, prendo l'albergo fuori da Roma, abbandono il vecchio gestore telefonico e ne prendo uno nuovo e farò togliere tutti gli iscritti del Pd dalle pagine gialle. Sarà un Vietnam.
- Ma allora è vero che siete comunisti !
- Va beh , allora diciamo che sarà una Seychelles.
(clic)

http://www.repubblica.it/politica/2010/06/13/news/benni_13_giugno-4799690/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 13.06.10 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Telefonata al SSSS
- Pronto sono il presidente del consiglio...
- Qua è il SSSS, servizio sputtanamenti al servizio di Silvio. Dica la password.
- "Governare è un inferno".
- No , questa è quella di ieri, ripetere la password.
- Uffa che complicazioni ... dunque, la password è "mai più Costituzione".
- Esatto. Buongiorno signor presidente, in cosa possiamo servirla?
- Sono stanco, arcistufo di queste continue intrusioni nella mia privacy, nei miei affari e in quelli dei miei amici e non voglio che nulla sia più reso pubblico. La privatezza è sacra.
- Va bene, ma abbiamo appena fatto una legge apposita...
- Non mi basta. Le manderò tramite lettera a mano i nomi di alcuni giornalisti e magistrati e anche di un uomo politico sedicente mio alleato. Voglio che le loro case, auto, tabaccai, barbieri e bar preferiti siano circondati dai miei fotografi e cameramen e appaiano servizi sputtananti sui miei giornali e sulle mie televisioni, inoltre voglio che l'esercito segua i loro spostamenti e controlli i loro telefoni con le linee militari super-segrete che la legge non tocca...
- Ma... e la privacy ?
- La privacy è rispettata. Infatti nessuno saprà che sono stato io a dirle queste cose...
- Intendevo la privacy degli altri...
- La rispetto. Infatti le mando l'elenco per busta. Vedrà arrivare una signora procace in motorino, è La Russa con la parrucca, così nessuno potrà intercettare questi nomi...
-Presidente... ma che accadrà dopo?
- Oh basta, chi se ne frega ... la privacy vale solo per me, mica per gli altri, allerti tutto lo staff.. e la ritengo responsabile signor ..... Come si chiama lei ?
- Col cavolo che glielo dico.
- Bene. Mi piace la sua riservatezza. Esegua.
- Sarà fatto.

http://www.repubblica.it/politica/2010/06/13/news/benni_13_giugno-4799690/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 13.06.10 13:17| 
 |
Rispondi al commento

CHIEDO SCUSA

Chiedo scusa per l'errore in cui sono incorso postando la notizia dell'approvazione dell'articolo oscura-blog al nome del Sen. D'Alia.
Sapevo che l'anno scorso un analogo provvedimento era stato ritirato, ma frettolosamente e ingenuamente ho creduto l'avessero riproposto. Ormai ce n'è una nuova al giorno.

Chiedo scusa a tutti.

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.10 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
Un consiglio a tutti.
In considerazione della legge bavaglio tenetevi d'acconto "Il fatto quotidiano".
Non gettatelo anche se già letto: sarà per il futuro una prova di quanto si andava dicendo sul regime che si sta instaurando!
Io lo sto facendo da tempo!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 13.06.10 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, questo prete è un Grande, sentite cosa scrive...

http://www.positanonews.it/articoli/40201/nuove_esternazioni_di_don_nicola_de_maria_chiesa_sbiagio.html

Angelo D 13.06.10 13:14| 
 |
Rispondi al commento

POTERE E DISUGUAGLIANZA

L’impotenza o la mancanza di potere.

Genera e alimenta una genia di “pezzenti”
che sorridono al Nemico per poi maledirlo al Cesso.

Che di giorno lo chiamano Padrone.
E di notte lo chiamano Cane.

Stephen Biko
(South Africa)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.06.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento

la questione è semplicissima.....basterebbe andare in banca e chiudere tutti insieme ...c/c,bot,cct e tutto cio che ci tiene ancora legati a loro...solo allora inizierebbero ad ascoltarci.....abbiamo noi il coltello dalla parte del manico e loro ci vogliono far credere il contrario....

lucio palla 13.06.10 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE FARE
Penso che il tempo delle vacche grasse stia per finire anche per i nostri simpatici sfruttatori.
A breve il sistema che hanno messo su, in ultimo la legge bavaglio, collasserà, aspettate che lo stomaco di chi vive con un misero stipendio, o in cassa integrazione o di misera pensione, inizia a rimanere vuoto; aspettate che qualche banca in Italia salta e oltre alla fame il panico regnerà anche fra coloro che fino ad adesso si sono fatti illudere dal pifferaio magico, o da coloro che nonostante la cruda realtà hanno preferito tapparsi le orecchie e gli occhi per non vedere e non sentire.
E' solo questione di tempo.......

GUARINO T., San Felice Circeo Commentatore certificato 13.06.10 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Il linguaggio politico è concepito in modo che le menzogne suonino sincere e l'omicidio rispettabile, e per dare una parvenza di solidità all'aria.

George Orwell

umberto c., alba Commentatore certificato 13.06.10 12:53| 
 |
Rispondi al commento

mentre il GOVERNO PENSA a fare queste leggi bavaglio, l'economia del paese va a rotoli e il cittadino è sempre piu' tartassato, deve pagare pagare pagare...tasse balzelli per non parlare delle
multe che i comuni oramai senza piu' un soldo in cassa spediscono a casa del povero cittadino. In Italia il ciitadino è spremuto, ti portano via la casa per poche migliaia di euro di debito, lavoriamo e non solo non ci rimane nulla in tasca ma addirittura siamo indebitati! fino a quando reggerà tutto questo?

paolo galliani 13.06.10 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Sappiamo che le guerre si vincono "Una Collina per Volta.. Una Bataglia per Volta.." Nell'Italia di oggi, le colline da superare e le bataglie da vincere sono ormai tanti perchè si sono lasciati multiplicare nelle ultimi quarant'anni nell'assoluto silenzio comatoide della cosidetta classe intellettuale (salvo qualche grido soffocato dall'indiferenza, l'intimidazione, e perfino la liquidazione fisica e civile).
Dai tempi della stagione delle tenzioni fino ad oggi, vedo che il BENE del Popolo Italiano è l'inesistente voce nell'agenda quotidiana dell'intera "élite politique Italiènne" di destra sia, di centro, o di sinistra.. Ciascuno di loro continua a esibire il suo prescritto repertorio di partito, o di interessi private.. Basta sfogliare le testate dei giornali degli ultimi quatro decenni.
Tornando alla domanda "Che Fare?".. Sono sicuro che la risposta si trova nella figura di chi può proporsi (o imporsi) per guidare Strategicamente e Tatticamente le battaglie necessarie per la conquista della Democrazia assenta da decenni.. La figura di chi profodamente crede che i valori della Democrazia e Libertà non si regalano a Natale, o si comprano nei supermercati..
La figura di chi è consapevole del Caro Prezzo che si deve anticipare per possedere un simile idiscutibile bene fondamentale.
Personalmente questa figura non mi risulta presente in Giro da nessuna parte..
La vedete Voi???!!!

Eddy L'Egiziano, Firenze Commentatore certificato 13.06.10 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo fare una woodstock a Roma?
Io sarei per portare un mare di gente davanti al parlamento o al quirinale, tutti nudi tanto ci lasceranno in mutande.

Davide B., Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.10 12:39| 
 |
Rispondi al commento

"Ma, del resto, c’è poco da stupirsi se si guarda chi c’è al governo: i migliori sono ignoranti e deboli, i peggiori una banda di delinquenti». "
Margherita Hack

... potrebbero ancora fare in tempo a smentirla?

niamo suppo 13.06.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Epifani: il governo
chiede grossi
sacrifici solo
ai lavoratori
e ai pensionati.

(IlFQ)

Si, vabbè, ma la rivoluzione quando?

Con questo governo non basta parlare, si deve agire, non possiamo aspettare che sia la magistratura a mettere in galera i politici corrotti, dobbiamo darci da fare!

cettina d., isola Commentatore certificato 13.06.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto come vanno le cose, propongo la fondazione di un nuovo partito per gli italioti
P.I.L.M.
Partito Italioti Lobotomizzati Masochisti
Penso, possa diventare l'unico partito in futuro capace di rappresentare la realtà politicoideoligica in Italia

Addio Libertà 13.06.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Bertolaso contestato, la Polizia blocca i manifestanti e la stampa non ne parla
Visita a L’Aquila con contestazione. Naturalmente impedita dalla Polizia, e non riportata nei TG

lorenzo sca 13.06.10 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche se dici che uno vale uno.......eccoti il numero di contatto 3339270210

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 13.06.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Amartya Sen

Premio Nobel Economia 1998

Introduce ed affianca

al concetto di

Handicap del Reddito

il Principio di

Handicap individuale e collettivo

nella conversione del Reddito in Libertà

Dandoci così la misura

dei nostri limiti.

Buona Domenica

http://www.radioradicale.it/scheda/304680/festival-pistoia-dialoghi-sulluomo-giustizia-liberta-uguaglianza-conferenza-del-nobel-1998-per-leconomia-a

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.06.10 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Mi permetto di dire il mio parere che potra'sembrare grottesco, ma,a questo punto, la differenza tra grottesco e normale non la distinguo piu'.Ce le han fatte passare tutte, dalla disoccupazione di massa alla cancellazione invalidi(quelli veri, che,ormai,ma gia'da tempo sarebbero da BUTTARE VIA)alle leggi piu'schifose ad personas,al malaffare diventato totale normalita',alle elezioni truccate,al non-concorso del cittadino..etc..xchè non gli facciamo passare bellamente la fine della giustizia,quella poca rimasta,la legge bavaglio,la censura totale,i golpe,i colpi di stato,le canzoni del potere, la bandiera del po'...xchè non gli lasciamo pulirsi il culo col tricolore,non lo lasciamo fare persino al presidente della repubblica(quale repubblica?)tutto il peggio,ormai è accaduto, andiamo avanti x questa strada,io consiglio.Piu'schifo faranno,piu'abiezione raggiungeranno,piu'male saremo messi,piu' potremo sperare nella guerra civile,ammesso ne esista una degna di questo nome...eppure,non credo esista altra scelta..lasciarli fare il peggio del peggio..possiamo sperare che finalmente gli italiani,mediante rete,rispondano agli italiani,si uniscano,lascino x un po'la loro residua poltrona salva,momentaneamente,il loro orticello,scendano nelle piazze,dicano basta..stavolta avete esagerato.X ora non è accaduto,ma il momento di rottura avviene,la storia ce lo insegna,un momento in cui il troppo vince...io, ormai,ho solo questa, di speranza:CHE VINCA IL PEGGIO FINCHE'DURA,E, POI, FINISCA TUTTO,FINALMENTE,E SI RICOMINCI DACCAPO,IO LO SPERO.valeria caput

angelo biffoni, bologna Commentatore certificato 13.06.10 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Grillo andro'a parlare con il presidente della X Circoscrizione per vedere se ci da'la possibilita di organizzare la manifestazione del Woodstock al parco della Caffarella qui'a Roma mi dovresti dare l'ok anche se come dici tu unodovresti

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 13.06.10 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Matematica e Libertà

Teoria della scelta sociale e Libertà e Giustizia

Abolizione dell’InGiustizia per l’individuo vs. Isitituzioni Perfette

Ricchezza e Povertà

Deprivazione nella “Gioia Costruita” vs. Realtà

Libertà Temuta e ansia della Responsabilità

Libertà -----> Opportunità -- Responsabilità

Dei Despoti e della Loro Libertà vs. Gli indegni di essere Liberi (Tocqueville)

Della Paura della Libertà altrui

Della Illibertà in nome di una causa superiore

Del Sangue-Sudore-Lacrime

Della Libertà vs. sviluppo Economico

Della Liberta di base o classica e della Censura

Della esigenza di Libertà come capacità individuale e delle priorità nelle scelte.

Della Libertà come bene primario rispetto al reddito.

Dell’Handicap individuale, persistente, nella conversione del Reddito in Libertà

E del Mezzo che giustifica il Fine.

continua...

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.06.10 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Che fare?
L'unica cosa da fare e' bruciare tutte le tessere sindacali, fermare il paese in tutti i settori lavorativi.

Gianfranco De Bartolo 13.06.10 12:21| 
 |
Rispondi al commento

se i francesi nel 1789 avessero avuto INTERNET ..col cazzo avrebbero fatto la rivoluzione !!!

sarebbero stati comodamente a casa a lagnarsi giorno e notte sui blog ...concedendosi i micro orgasmi che solo il pietoso protagonismo sui blog può procurare....

se i francesi nel 1789 avessero avuto INTERNET ...adesso starerebbero incollati dinanzi ad un monitor... col cazzo in mano !!!!

buona domenica...anzi...buona LAGNA....

Peppino Garibaldino, Casa mia Commentatore certificato 13.06.10 12:21| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' ORA DI SCENDERE IN PIAZZA!!!
E' ORA DI SCENDERE IN PIAZZA!!!!!!!
E' ORA DI SCENDERE IN PIAZZA!!!!!!!
E' ORA DI SCENDERE IN PIAZZA!!!!!!!!!!!!

FORZA!!!

Dario C 13.06.10 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Non resta che la strada del Referendum!
Su problemi come l'efficienza della giustizia e la libertà di stampa credo che gli Italiani sapranno reagire. E i partiti saranno costretti a venire allo scoperto: lo appoggeranno sicuramente la sinistra, l'IDV e i radicali, probabilmente il PD e l'UDC (forse anche Fini se vorrà togliersi qualche sassolino dalla scarpa).


il problema non è la distanza in percentuale tra dx e xs, ma la distanza di pensiero sul come si amministra uno stato!!!

se la dx mostra i muscoli, la sinistra il cervello, i risultati dovrebbero essere diversi...

ma da un pò di tempo (unione tra ds e margherita), i risultati della sx, sono diventati i risultati del "vecchio" csx-

ora se la differenza tra il "nanocapo" e "bersi", sta nel dire le cose e non nell' affrontarle, come potremmo noi sperare che ciò che paghiamo, serva veramente a noi come ritorno in servizi e non a "loro" come ritorno in ricchezza privata?

stilare delle liste con "distinguo" sui vari politici e loro risultati, servirà al paese, cioè a noi, per avere le idee molto più chiare

valter p., roma Commentatore certificato 13.06.10 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno schiavi !

ecco qui il senato degli Stati Uniti propone una nuova legge che darebbe pieni poter di preservare la sicurezza informatica all'esimio Presidente.

Il tutto giustificato come "preservativo" delle sicurezza informatica del paese, censura inclusa...


L'aveva detto il calabrone Brzezinsky che i rincoglioniti stanno acquistando consapevolezza ed e' quindi il momento di accelerare i tempi per ottenere in fretta un unico governo globale,
Internet li aveva accorciati....non era previsto

^^sfi.gati^^ 13.06.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Non vedo grandi differenze tra i governi di cdx e di csx... entrambi sono fatti della stessa materia di cui sono fatti gli incubi.
l'unico modo per cambiare, però, sarebbe che gli italioti, quando vanno a votare, evitino di trattare la politica come il tifo delle squadre di calcio, è essenziale che ci siano MOLTI partiti e questo cavolo di bipolarismo è una vaccata imposta da chi ne ha interesse, la scelta è tra due schieramenti composti da mediocri, ignoranti e non idonei, purtroppo non credo che il popolino si sveglierà facilmente, da secoli siamo costretti a prenderla in quel posto per colpa di maggioranze ondivaghe che, prima voatavano in massa PCI, adesso, gli stessi, votano in massa la lega, sempre partiti che parlano alla pancia e non alla testa.
Che fare ?

mario b. Commentatore certificato 13.06.10 12:05| 
 |
Rispondi al commento

PRIGIONIERI DELLA LIBERTA'

Libertà, democrazia ma cosa significa?
Prigionieri dell'euro che non permette più svalutazione ma solo deflazione.
Prigionieri di una pseudo-repubblica mafiosa che si tiene per se tutti i privilegi e abbevera il popolo con bugie demagogia.
Prigionieri del lavoro che ricatta la tua vita e ti tiene incolato come un demente al tuo posto di lavoro.
Prigionieri dei media che ogni giorno fanno azione di coercizione per plagiare la tua mente.
Prigionieri del fatturato e dello stipendio che ti fanno agire in maniera folle e irresponsabile.
Prigionieri di una democrazia distorta che ti fa lottare con il tuo vicino, col tuo simile come un animale.
Prigionieri dei nostri vizi, delle nostre abitudini, dei nostri status symbol.
Prigionieri senza sbarre perchè anche la galera può essere virtuale.
Ognuno aspettando un raggio di sole, una nuova primavera dimenticando che ci sono vere galere, vere torture, veri stupri, epurazioni di massa, guerre scellerate ed ingiuste.
Gente che lotta contro i regimi andando incontro alla morte, versando il suo sangue per un futuro migliore o per un ideale dimenticato.
Cosa siamo diventati? E' questa la democrazia e la lotta per conquistarla?
Sperando che la crisi ci faccia riflettere, che uno scandalo ci desti dal sonno, che una nazione vada in default per spezzare il sogno del pil?
Siamo una nuova razza e forse la peggiore.
Ci siamo dotati di tutti gli strumenti per migliorare la nostra vita ma la nostra anima è morta.
Ci vestiamo, andiamo al lavoro,siamo civilizzati ma in realtà siamo un branco di leoni in cerca di cibo e se il cibo scarseggia come i leoni uccidiamo i nostri figli.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 13.06.10 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete letto l'editoriale di Scalfari? AHAHAHAHAH, c'è da ridere a crepapelle. Dice che il PD ultimamente si fa sentire come opposizione, in fondo i punti che lo dividono dal nano non sono poi insormontabili e crede che possa farcela a risollevarsi AHAHAHAHAHAHAHAH

maria rollo 13.06.10 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Appoggio in pieno la proposta di Davide Cordella, il 14 luglio 2010 la presa di Montecitorio.Il movimento deve essere visibile e protagonista indicare alle genti la via piu'rapida che la rivoluzione intende imporre per salvaguardare le liberta'di ogni cittadino. ROMA e'il luogo piu' adatto e propongo il parco della Caffarella che si addice proprio a questo tipo di manifestazione

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 13.06.10 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Gasparri, la Russa, Matteoli,ed altri "generali" stamane hanno effettuato la scissione da Fini A Roma."La vera destra sta con berlusconi" , hanno detto. Lecchini schifosi. speriamo possiate morire per la troppa merda che ingoiate Ma finira anche per voi e male

maria rollo 13.06.10 11:59| 
 |
Rispondi al commento

I "DISTINGUO" ORA SONO D'OBBLIGO ! ! !

se iniziamo a selezionare i politici sani,

se iniziamo a far chiarezza sui politici,

se iniziamo a dare direttive sul politico che parla il discorso sano,

se iniziamo a fare delle liste dei politici che "remano" contro,

INSOMMA SE INIZIAMO ANCHE NOI, INVECE DI "SPARARE" NEL MAZZO, A DIVIDERE I BUONI DAI CATTIVI?

se stiliamo delle liste dove ci mettiamo chi fà per "noi", o chi fà per "loro"?

forse tra un anno noi e tutta la popolazione saprebbe orientarsi meglio, invece che portarCI a pensare che "son tutti uguali",

avremmo le idee più chiare su come la pensano i politici ! ! !

e appena possibile, alle prossime elezioni, tanti paraculi rimarranno a casa.

valter p., roma Commentatore certificato 13.06.10 11:56| 
 |
Rispondi al commento

...informazione dal basso, tv dal basso, democrazia dal basso, organizzazione dal basso... ma l'unica cosa che sappiamo fare dal basso è prenderlo in culo. E visto che la cosa continua da anni ed e' tutt'ora in corso... significa che a molti piace.

paolo zambernardi, cadorago Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.10 11:51| 
 |
Rispondi al commento

ALLORA VE LO DICO IO CHE COSA FARE:
BASTA CON LE MANIFSTAZIONI, BASTA CON I PIANTI, BASTA CON LE GRIDA NEL VENTO, BASTA CON LE MINACCIA CONTRO UN GOVERNO CON PIÌ DI 100 VOTI DI DIFFERENZA. UNIONE SUBITO E FORTE TRA TUTTE LE FORZE PULITE DI SINISTRA E DI CENTRO (SENZA udc)IN UN UNICO PROGRAMMA PER LA VERA RINASCITA DELL'ITALIA. NON C'E' ALTRA ALTERNATIVA SE NON LA RIVOLUZIONE ARMATA, ma gli italiani sono troppo cagoni per farla! QUINDI UNICA FORZA, UNICA VOLONTA' DI SPACCARE E BUTTARE AL MARE QUESTI LADRONI!

Giggi Pizzi 13.06.10 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe sei fantastico, ci hai svelato l'ipocrisia della sinistra collaborazionista ma adesso che cosa ci resta, se la maggioranza degli italiani, che stia a destra o a sinistra non fa differenza, ci comporta come le CELLULE DEL CANCRO che divorano le cellule sane infischiandosene se l'intero organismo morirà?
Non c'è alternativa, o siamo prede o siamo predatori...

alice kappa Commentatore certificato 13.06.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Che fare? Fare banchetti in ogni strada, in ogni mercato rionale, su ogni spiaggia, davanti a ogni scuola, davanti a ogni fabbrica, per raccogliere 10 milioni di firme per revocare questo parlamento abusivo e anticostituzionale nominato da Berlusconi e dalla oligarchia dominante di destra, di centro e di sinistra. Bussare forte alla RAI e alla Camera e al Senato, con una manifestazione nazionale, per poter dare visibilità alle proteste (non violente) di chi finalmente ha capito che questo regime oligarchico non è più tollerabile. Ovviamente, i corpi armati dello Stato sarebbero pregati di tenersi in disparte. Pretendere in via prioritaria, presidiando (da non violenti) giorno e notte piazza di Montecitorio, una nuova legge elettorale, proporzionale senza sbarramenti e senza premi di maggioranza, con candidati scelti da elezioni primarie locali. Nella nuova legge elettorale dovrebbe essere prevista la facoltà di revoca degli eletti (al Parlamento e ad ogni carica) da parte dei rispettivi elettori di collegio (a tal proposito, vd. Michele Ainis, La cura, 2009). Caro Beppe, si può fare.

Armando Palma, Roma Commentatore certificato 13.06.10 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Per ogni azione del governo occorre trovare una controazione che ne annulli gli effetti.
Se le informazioni sono bloccate in Italia diffonderle via stazioni satellitari estere e via stampa estera in modo che non siano perseguibili, e diffondere tutti gli indirizzi necessari per conoscerle.
Ricordiamo che la "Giovane Italia" di Mazzini operava in clandestinità partendo da sostegni esteri. Oggi siamo a questo punto !

RODOLFO ROSELLI 13.06.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

---legge pacchetto sicurezza-----

art 1 grazia concessa ai mafiosi ed affini.
art 2 grazia concessa per i delitti (tutti).
art 3 in italia la pedofilia non è reato ma è solo un gioco piacevole.
art 4 l'associazione mafiosa è considerata un ballo in maschera.
art 5 i politici hanno sempre ragione.
art 6 le raccomandazione sono DOVEROSE specie per i figli dei politici e cricca.
art 7 i politici sono tutti, dico tutti, immuni.

art 8 i giornalisti non accaprettati che pubblicano fatti reali,verità,intercettazioni sono condannati immediatamente al carcere a vita + sarà applicato il 41 BIS.
art 9 la satira è abolita.
art 10 gli scrittori che scrivono libri diversi da: CAPPUCCETTO ROSSO,I RAGAZZI DELLA VIA PAL, CENERENTOLA E I SETTE NANI, 20.000 LEGHE SOTTO I MARI, SARANNO IMMEDIATAMENTE E SENZA GIUDIZIO CONDOTTI IN GALERA A VITA CON IL BENEFICIO DEL 41 BIS BIS.
art 11 i cosidetti COMICI tipo BEPPE CRILLO LUTTAZZI CROZZA ecc ecc saranno immediatamente e senza giudizio condannati alla pena capitale.
art 12 E'vietata ogni forma di vignetta che possa ledere la suprema casta degli illuminati politici ...tutti.
art 13 E' abolito il pensiero...tutti coloro che pensano il contrario dei politici saranno considerati eversivi quindi condannati all'ergastolo e 41 bis.
art 14 ogni forma di sciopero è abolita i trasgressori saranno condannati ai lavori forzati a vita e senza stipendio.

art 15 gli italiani tutti devono iscriversi immediatamente al PdL pena il confino.
art 16 i sondaggi,quelli veri,sono solo quelli berluskaz.

Al presente d d l non sono concesse modifiche ma solo articoli simili hai precedenti.
CA' MA? FA?
il relatore
Ministro Sguardasigilli

ANGELINO RUFFIANO ANO ANO

mario ., monopoli Commentatore certificato 13.06.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Dopo l'unità d'Italia l'evento più importante degli ultimi 150 anni, a noi caramente taciuto, è stata l'unità d'Europa che il Trattato di Lisbona ha definitivamente sancito.
Dal livello nazionale vengono trasferite a livello europeo ben 105 competenze riguardo a :
difesa - commercio - politica estera - giustizia.
La UE è un vero e proprio Superstato.
In esso l'unico organo eletto democraticamente è il parlamento. Commissione, Consiglio e presidenza con che criterio vengano eletti non si sa.
Commissione e Consiglio costituiscono l'esecutivo.
L'organo giudicante è la Corte di Giustizia che ha più tribunali.
C'è una Banca Centrale.
C'è un Esercito che, per la serie " ufficio complicazione robe semplici ", viene chiamato forza di intervento rapido con un Comitato politico di sicurazza, un comitato militare dell'UE e uno stato maggiore dell'UE.
La UE ha personalità giuridica ed ha potere di firmare con altri paesi del mondo accordi che ci
vincolano.

Può fare leggi superando le nostre leggi e passando sopra alla nostra Costituzione.

E chi fa queste leggi ?
E' alla Commissione che è indipendente dai governi e fa solo gli interessi dell'UE , che spetta l'inziativa legislativa.
( dopo di ciò, non ve lo dico più )

http://www.youtube.com/watch?v=cIA9sQrvgrw&feature=PlayList&p=5504397E66CECA6F&playnext_from=PL&index=0&playnext=1

Alina F., Varese Commentatore certificato 13.06.10 11:35| 
 |
Rispondi al commento

che fare?
premesso che siamo d'accordo con Nando e con chi
vorrebbe tutti i movimenti anti casta uniti...

in alternativa si potrebbe pensare a un lodo/personale/berloscone, più o meno quello che
aveva già proposto De Magistris, gli si concede
immunità totale a patto che vada via da questo paese, tutti gli altri, tolto di mezzo lui, si
sgonfiano come palloncini...(mancamza nutrimento)
..berlosco per salvarsi le chiappe è stato, ed è capace di fare l'inverosimile, perciò se campa quanto
giuliogobetto, aspettiamoci la QUALUNQUE!...

invece, da attuare subito, TUTTI, il MINIMO sarebbe
non pagare più tutti i balzelli, almeno quelli che non ci taccheggiano direttamente dalle tasche, per legittima difesa.. per istinto di
sopravvivenza.....

anib rome 13.06.10 11:34| 
 |
Rispondi al commento

C'E' UNA NUOVA "AUSCHWITZ" CHE FABBRICA DESIDERI
L’undicesimo suicidio di un giovane operaio cinese è avvenuto il 27 maggio scorso. Stando a quanto denuncia il gruppo di attivisti Students & Scholars Against Corporate Misbehavior (SACOM), il ventisettenne Yan Li sarebbe morto letteralmente di lavoro dopo un turno continuato della durata di 34 ore.
420 mila operai cinesi imprigionati nella più grande catena di montaggio del pianeta. Si chiama Shenzhen, la città del sud della Cina dove ha sede la Foxconn Technology Group, l’azienda Taiwanese che fornisce componenti per la “Apple”, la “Dell”, “Hewlett-Packard” la “Sony” e “Nokia”. Si tratta di una megafabbrica salita sulle cronache mediatiche di tutto il mondo a seguito di una lunga catena di suicidi di giovani operai. Gli oggetti di produzione e assemblaggio sono attualmente in cima ai desideri del mercato occidentale: iPhone, iPad, computer Hp, Sony e telefoni Nokia ecc ecc. La via del suicidio è diventata così un mezzo di liberazione oltre che un mezzo di sostentamento delle famiglie degli operai visto che fino a poco tempo fa era attiva un’assicurazione sulla vita. Si!, sembra risuonare in questo contesto moderno l’eco della famosa scritta posta all’ingresso del più famoso campo di concentramento della seconda guerra mondiale: “Il lavoro rende liberi”.

“Prometto di non fare del male a me stesso o agli altri in maniera irreparabile” è la formula usata dall’azienda taiwanese per correre ai ripari e per chiedere ai suoi dipendenti l’impegno a non suicidarsi. I vertici del colosso informatico hanno chiesto scusa per i suicidi, negando che le morti siano legate alle condizioni di vita e di lavoro dei suoi dipendenti. Stando alle testimonianze dei lavoratori, raccolte da vari quotidiani cinesi e stranieri, più che una fabbrica sembrerebbe una prigione. Orari di lavoro disumani, con paghe da 100 dollari al mese LEGGI IL RESTO cliccando sul mio nome.. Buona domenica

Domenico Ciardulli, Roma Commentatore certificato 13.06.10 11:33| 
 |
Rispondi al commento

La maggioranza democratica ha sempre ragione?
Senza voler evocare la "tirannide della maggioranza" di cui parla Tocqueville, occorre però chiedersi quali siano davvero le caratteristiche di una vera democrazia moderna, attenta e rispettosa dei principi di libertà, sicurezza, eguaglianza, pluralismo ecc.
L'accento va indubbiamente posto sulla
cittadinanza allargata, per evidenziare come non si possa parlare di democrazia se non c'è la
garanzia di una effettiva eguaglianza tra tutti i cittadini rispetto all'esercizio della partecipazione, della libertà di espressione, dell'accesso alle fonti di informazione e quindi di regole certe per tutti.
Tra i requisiti per la democrazia, oltre a libere elezioni, occorre aggiungere la presenza dello stato di diritto e della società civile.
La società civile, il più poderoso dei pilastri dell'ordine liberale: una pluralità di
associazioni e di attività civili, regolate ma non controllate dallo stato, libere di esprimere le proprie vedute e anche di manifestare pubblicamente le proprie ( diverse ) opinioni. Una società civile viva e vibrante si mobiliterà se lo stato di diritto verrà violato, e potrà anche controllare le eventuali propensioni illiberali di una maggioranza democratica essendo anche anche garanzia di partecipazione dei cittadini alla vita sociale e politica.
Insomma se non ci sono regole uguali per tutti, se non c'è il pluralismo informativo e culturale, se non c'è equilibrio di poteri e se non c'è una forte società civile che faccia da contrappeso ad una possibile eccessiva invadenza dello stato non può parlarsi di effettiva democrazia.

Michele Guadagno 13.06.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti.... cercate delibera n 33 del 31/03/2000 del comune di desenzano del garda,la nostra ministra dell'istruzione era consigliere comunale e stata sfiduciata per incompetenza e inattivita',stampate tutti i volantini e appendeteli davanti alle scuole io lo sto gia' facendo nella mia citta', saluti francesca

renda francesca 13.06.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Grande post, nel quale anche per le virgole sono d'accordo.


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 13.06.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento

COME UNA BARCA ROVESCIATA DALLA DERIVA DEGLI EMPI

Aperta la breccia s'imbarca e presa dal vortice delle correnti che sussistono per reazione dei vuoti provocati, inesorabile finisce al fondo dell'abisso.

Leggete o ricchi di incoscienza negli eventi che si susseguono, i presagi delle conseguenze insensate.

CHE FARE ?
======
(rendicontare le dispersione per ridurne i gangli)

Siamo in una scatola (Società) immersa in un fluido (DP) in cui sono stati praticati grandi aperture, essa si empie rapidamente, e più rapidamente affonderà (minori risorse) innalzando il livello e sommergendo sempre più idrovore umane che cercano di gettare fuori quel fluido, sebbene siano essi collegati alla superficie da un misero boccaglio che concede loro la sopravvivenza.

Chi lascia che le aperture continuino a fare entrare fluido si inganna dicendo, si va affondo a causa del peso delle masse che spingono la scatola in basso, e che liberandocene riemergeremo, vero ma solo per poco poiché quei vuoti saranno presto ri_empiti dai fluidi (DP + MR) che continueranno ad entrare e dall'assenza di quelle masse che erano lì ad azionare le idrovore, la conseguenza nefasta della cattiva coscienza condurrà inesorabilmente l'intera scatola a fondo (aridità), per l'impossibilità che quelle aperture possano essere chiuse e per la forma piramidale della scatola che non permette neppure il poter galleggiare (di una barca) circondata dai fluidi in tutte le direzioni.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 13.06.10 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Smettete di postare allarmismi sull'emendamento D'Alia che chiedeva la censura dei blog 8come fa di nuovo oggi Bertoli)
l'emendamento in questione è stato ritirato nel marzo del 2009
su questo blog il ritiro è stato ricordato già
tante volte
qualche volta giova anche leggere i post degli altri
la notizia è stata smentita anche da Travaglio
smettete di postare notizie false!
o almeno controllate le bufale del web
ne abbiamo fin troppo di leggi sbagliate per stare a perdere tempo anche sulle poche che per fortuna sono state ritirate
e leggete anche i post dgeli altri, qualche volta, non solo i vostri!

guarda da solo
http://blog.ernestobelisario.eu/2009/04/29/nessuna-sorpresa-la-camera-ha-cancellato-lemendamento-dalia/

cliccando arrivi al resoconto parlamentare


viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.06.10 11:15| 
 |
Rispondi al commento

"sale parto"unitevi.
l'antica, antropologia del bisogno di identificazione diventa a volte collettiva (o quasi), specie verso atteggiamenti di sopruso convertiti "impulsivamente" in forza, dove il "winner", mentre sfila dalle mani dell'altro qualunque cosa, purchè non scoperto, viene "ringraziato" e descritto allegro e simpatico Tutto ciò diverte e scatena identificazione col ladro,non con la vittima. In queste dinamiche si materializza l'autoadulazione dove Narciso al fiume ama la propria immagine...come fosse di un altro..fino a morire per la perdita ... della "realtà" irripetibile. In questo inseguimento di un'immagine "altra" da sè, il pensiero costruisce l'etica a patto che coincida con i propri singoli interessi (di arricchimento, status, ecc.) Per legalizzare questo pensiero, oggi come "allora", serve una maggioranza compatta: lo dimostrano i briganti di antica memoria e per i tempi più moderni, le bande dei gangster di cinematografica memoria che dei "pali" hanno fatto una performance. Il cinema crimine- cultura-informazione era chiaro:solo per eco. Se dopo le sparatorie servivano medici,legali ecc. si ricattavano e si utilizzavano. Per fare "homo" c'erano le donne di sala, di ruolo o precarie, a volte Pompadour....Insomma nulla di nuovo...Quando Zeus tolse il fuoco ai mortali..qualcuno strusciò i ramoscelli e lo recuperò..Il Mito dice:l'uomo ha in sè il potere della "scintilla" del pensiero e può anche partorire cose diverse dai furbetti, vampiri, briganti ecc Se non "partorirà" un leader che infiammi e trascini al bene collettivo..e nn privato,..solo la provvidenza(v.Sartori), ci libererà dalle frane, dai terremotati abbandonici, dai cervelli o uomini comuni.."alla canna"..e dall'ennè a dalla dentatura famelica e sbiancata tipica dei vampiri amplificata dai devastanti reply Web e televisivi, che esauriscono gli avversari e decuplicano i "fedelissimi" esaltati e autoriprodotti per partogenesi erotico eccitatorio per procura.

paola revel 13.06.10 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Che fare?
Contestazione perenne sotto il parlamento... e ce lo riprendiamo.
Altrimenti, caro Grillo, tout le reste, c'est des pougnettes!!

Hissa H. 13.06.10 11:10| 
 |
Rispondi al commento

X luca rozzo che scrive:

il testo non ce l'ho (come non c'è quello del DDL nuovo) ma la cosa non è stata smentita dagli interessati e a me questo basta

--------------------------------------------------

cosa non e' stato semntito dagli interessati, che volevano fare una legge per la tutela della privacy?
davanti a irregolarita' tipo telecom, pio pompa o ricatti politici e non (vedi ad es corona) ci sarebbe bisogno di un inasprimento di pene. e su questo penso che siano tutti d'accordo.
su cosa basi la tua denuncia quindi? su niente. sei un quacquaracqua' paranoico e bugiardo che vuole solo mettere zizzania, pulci nell'orecchio e seminare merda. ma ti basi sul nulla. sei un falso, classico esempio della scuola piduista. non difendi i tuoi amati politici con fatti, ma cerchi solo di coivolgere tutti nella stessa cacca.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 13.06.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Sconosciuto il benefattore che ha fatto la sua offerta su ebay
Un pranzo con Warren Buffet
all'asta per 2,6 milioni di dollari
La somma sarà versata a una fondazione che aiuta
i senzatetto di San Francisco.

***

Ok!

Buona idea!

Metto all'asta una cena con me.

Il ricavato andrà agli

Orsi della Luna.

Un buona competizione

http://www.corriere.it/cronache/10_giugno_12/warren-buffet-elmar-burchia_9ba26424-761e-11df-9eaf-00144f02aabe.shtml

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.06.10 11:02| 
 |
Rispondi al commento

RICEVO E VE NE METTO A PARTE

(Un avviso agli occhi da Grande Fratello al servizio del governo e che sicuramente sono in visione sul blog... La Disobbedienza sacrosanta non la potete fermare se non con i mitra. Così il vostro fascismo sarà completo. E adesso chiudetemi pure il sito. Io faccio apologia e voi siete criminali) e. b.


IL BAVAGLIO A INTERNET


> Ieri il Senato ha approvato il cosiddetto pacchetto sicurezza (fld.
> .L. 733) tra gli altri con un emendamento del senatore Gianpiero
> D´Alia (UDC) identificato dall´articolo 50-bis: "Repressione di
> attività di apologia o istigazione a delinquere compiuta a mezzo
> internet"; la prossima settimana.Il testo approderà alla Camera come
> articolo nr. 60. Questo senatore NON fa neanche parte della
> maggioranza al Governo.., il che la dice lunga sulle alleanze
> trasversali del disegno liberticida della Cast a.
> In pratica in base a questo emendamento se un qualunque cittadino
> dovesse invitare attraverso un blog (o un profilo su fb, o altro
> sulla rete) a disobbedire o a ISTIGARE (cioè.. CRITICARE..??!)
> contro una legge che ritiene ingiusta, i providers DOVRANNO
> bloccarne il blog o il sito.
> Questo provvedimento può far oscurare la visibilità di un sito in
> Italia ovunque si trovi, anche se è all´ESTERO; basta che il
> Ministro dell´Interno disponga con proprio decreto l´interruzione
> dell´attività del blogger, ordinandone il blocco ai fornitori di
> connettività alla rete internet. L´attività di filtraggio imposta
> dovrebbe avvenire entro 24 ore; pena, per i provider, sanzioni da
> 50.000 a 250.000 e uro.
>
> Per i blogger è invece previsto il carcere da i a 5 anni oltre ad
> una pena ulteriore da 6 mesi a 5 anni perl´istigazione alla
> disobbedienza delle leggi di ordine pubblico o all´ODIO (!) fra le
> classi sociali.
>
> MORALE: questa legge può ripulire immediatamente tutti i motori di
> ricerca da tutti i link scomodi per la Casta.

(Ermanno Bartoli: srittore, poeta e mandante vaffanculista)

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.10 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

note per Emma Marcegaglia su Messenger.
Il debito pubblico è opera della grande industria marcia, la quale vive sui debiti di stato. Il debito di stato è stato concepito, attraverso i tassi da raddoppio di capitali, dal grande potere del capitalismo. Sono stati lanciati strali avvelenati contro coloro che volevano chiuderlo decentemente, all’inizio dello sfascio. I politici conniventi, allo sfascio, DC di prima purezza, hanno gridato da forsennati contro i moralisti, disposti a tirare qualche miliardo di lire dalle proprie tasche, da regalare a fondo perduto allo Stato.
Il capitalismo cui appartiene Emma Marcegaglia non tira una lira per il riscatto economico del popolo italiano, della situazione disastrosa dei servizi di stato, contribuisce alla distruzione della scuola, non dimentichiamo che il potere dittatoriale si basa sull’incultura del popolo, massa inerte, acefala, così lo vogliono tutti i poteri, quello confessionale principalmente, sempre contro la libera cultura. La Signora, scavalcando il portavoce dell’industria del nord, il sig. Bossi, divenuto inutile, non grida per instaurare il federalismo agricolo, il federalismo industriale. Il lavoro produttivo, dovunque nasce, deve scomparire, è inquinante dei mercati, possesso dei soli grandi industriali. Dai produttori ai mercati recintati. È spreco politico il contributo agli industriali, il non far loro pagare tasse, sono spreco politico le agevolazioni, il non ripartire il sistema produttivo a tutte le regioni, il permettere alla mafia bianca, anonima, la padronanza assoluta di ogni bene nazionale a danno dei cittadini.

salvatore emmanuele 13.06.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento

che fare?
Quello che facciamo è troppo poco ancora.
Speriamo nel prossimo ......... futuro.

cesare beccaria Commentatore certificato 13.06.10 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Nota per la Marcegaglia, su Messenger.
Comunque lo canti ai distruttori della terra, che siamo arrivati ai limiti della sopportabilità, non lo capiranno mai. Emma Marcegaglia, investita di potere, euforica, lo comprende meno di tutti. Il fatto che insiste, se ho capito bene, di premere di più sui poveri, sulla chiusura delle cose utili, di riscuotere le tasse arretrate di 30 anni, sempre sui poveri, di applicare multe pure sul respiro, di lasciare trascorrere tempo per applicare multe e punizioni pesanti sulla tassa, da triplicare, moltiplicare, utilizzando, mirato, programmato, il ritardato pagamento, significa incrementare di più la povertà. Il capitalismo industriale dovrebbe creare e mantenere gli acquirenti dei prodotti immessi nei mercati, fa parte del processo economico di mercato. Prosciugare le tasche dei consumatori-roditori, della cultura necessaria alla crescita dei bisogni, quindi degli acquisti, non è un atto intelligente. Per inciso, nessuno deve dimenticare che a spingere sulla disubbidienza fiscale, è stato il sig. Berlusconi, il quale dovrebbe risarcire chi lo ha preso sul serio. Che cosa intenda “per una politica alta, contro gli sprechi della politica”, non si comprende chiaramente. Sulla liberalizzazione del sistema sociale perché non prende a modello la Cina, che sta incrementando la cultura, cui si lega l’incremento dei mercati, gli aiuti da capogiro ai prodotti agricoli, nell’interno della nazione, utilizzerà le acque imbrigliate dalla diga delle Tre Gole, l’aiuto ammirevole dato per lenire la fame in Africa? Noi non siamo in grado di stimolare le ditte che li producono di mandare nei vari stati Africani, in ciascuno, un milione di preservativi per incrementare l’igiene dei rapporti sessuali, la lotta all’AIDS. Pure questo fa parte dell’incremento dei mercati di vendita. Predicare astinenza, fedeltà coniugale, sono popoli poligamici, preghiera, è semplice acclarata ingenuità.

salvatore emmanuele 13.06.10 10:53| 
 |
Rispondi al commento

X luca rozzi che scrive:

Governo Prodi:
sul DDL intercettazioni (praticamente identico ma ancora + restrittivo e votato ALL’UNANIMITA’(IDV COMPRESO)

Di Pietro (ieri): “Vanno previste sanzioni x tutelare la privacy”

Oggi

” questa legge bavaglio nasconde gli affari delle cricche”

Palazzinaro, populista schizofrenico !

Idem x il PD


--------------------------------------------------

hai il testo della legge che fu accettata anche da di pietro?
altrimenti stai parlando di niente.
che la privacy vada tutelata sono d'accordo tutti, penso anche beppe, bisogna vedere se con questa scusa si bloccano la magistratura e l'informazione.
quindi, se non hai un link da mandare dove c'e' la legge che il pd e idv proposero (non proposte dei singoli tipo mastella, ma la legge accettata da tutta la coalizione di sinistra) stai parlando di niente e facendo illazioni nulle.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 13.06.10 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa fare? una denuncia alla corte di giustizia europea.

Elisabeth Boutelier 13.06.10 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Che fare?

CORAGGIO RAGAZZI, un po' di fantasia!

Se hanno comprato tutte le statuette CI SONO TANTI ALTRI OGGETTI CHE SI POSSONO USARE.

Io se incontrassi per caso Faust non ci penserei due volte a farne uso.

Diverrei un eroe nazionale.

Sarebbe bellissimo essere ricordati nella storia come un grande patriota!

Angelo S. 13.06.10 10:47| 
 |
Rispondi al commento

l'Italia e' una nazione di uomini liberi protetta dalla Costituzione
--
Se i leghisti o berlusconi tenteranno di cambiare la Costituzione occorrera' reagire con la forza

michele serra Commentatore certificato 13.06.10 10:44| 
 |
Rispondi al commento

RICEVO E VE NE METTO A PARTE


NESSUN TELEGIORNALE HA AVUTO IL PERMESSO DI DIFFONDERE QUESTA NOTIZIA
>
> Ieri il Senato ha approvato il cosiddetto pacchetto sicurezza (fld.
> .L. 733) tra gli altri con un emendamento del senatore Gianpiero
> D´Alia (UDC) identificato dall´articolo 50-bis: "Repressione di
> attività di apologia o istigazione a delinquere compiuta a mezzo
> internet"; la prossima settimana.Il testo approderà alla Camera come
> articolo nr. 60. Questo senatore NON fa neanche parte della
> maggioranza al Governo.., il che la dice lunga sulle alleanze
> trasversali del disegno liberticida della Cast a.
> In pratica in base a questo emendamento se un qualunque cittadino
> dovesse invitare attraverso un blog (o un profilo su fb, o altro
> sulla rete) a disobbedire o a ISTIGARE (cioè.. CRITICARE..??!)
> contro una legge che ritiene ingiusta, i providers DOVRANNO
> bloccarne il blog o il sito.
> Questo provvedimento può far oscurare la visibilità di un sito in
> Italia ovunque si trovi, anche se è all´ESTERO; basta che il
> Ministro dell´Interno disponga con proprio decreto l´interruzione
> dell´attività del blogger, ordinandone il blocco ai fornitori di
> connettività alla rete internet. L´attività di filtraggio imposta
> dovrebbe avvenire entro 24 ore; pena, per i provider, sanzioni da
> 50.000 a 250.000 e uro.
>
> Per i blogger è invece previsto il carcere da i a 5 anni oltre ad
> una pena ulteriore da 6 mesi a 5 anni perl´istigazione alla
> disobbedienza delle leggi di ordine pubblico o all´ODIO (!) fra le
> classi sociali.
>
> MORALE: questa legge può ripulire immediatamente tutti i motori di
> ricerca da tutti i link scomodi per la Casta.
> In pratica sarà possibile bloccare in Italia (come in Iran, in
> Birmania e in Cina) Facebook, Youtube e la rete da tutti i blog che
> al momento rappresentano in Italia l´unica informazione non
> condizionata e/o censurata.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.10 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL CIUCCIO DEL CAVALIERE
-LA LEGGE CIUCCIO PER BALILLA E BAMBOCCIONI-

Ai pupi che si lamentano e gridano si da il ciuccio. Ma c'è anche chi si è lamentato della Costituzione. La Costituzione e la Nazione sono inscindibili. Tutti non vorremmo più Nazioni ma per Patria il mondo intero. Allora questo governo si riproporrebbe addirittura un tale ideale...togliamo la Costituzione e così la Nazione. Ma chi è senza Nazione e Costituzione se non i Nomadi e Gitani? Già proprio quelli che il governo della legge del ciuccio ha ristretto dentro una sorta di "riserva" murata con servizi (garantiti dalla lobby del potere medico) che li obbligano a inquadrarsi proprio nei canoni costituzionali dei popoli sedentari. Non vogliono la Costituzione ma obbligano a inquadrarsi in tale Costituzione chi non vuole. Chiedono scusa agli Ebrei per l'olocausto ma continuano l'antica e perenne battaglia ai popoli nomadi siano Sinti, Camminanti etc..-non risparmiati dai Lager-imprigionandoli nella macchina dello Stato e quindi a servire la Costituzione;
Dall'altra tappano la bocca sostituendo il ciuccio ai diritti costituzionali di libera espressione e informazione.
Tutto questo sta a significare una preparazione per la prossima realizzazione della globalizzazione ad immagine e somiglianza della zootecnia per il totalitarismo del ciuccio....
ALL'INIZIO ERA IL VERBO POI LA VENERAZIONE DEL CIUCCIO -L'eclissi del monoteismo della genesi e l'ascesa del dio vivisettore tricefalo della genetica.

sandro petrini 13.06.10 10:38| 
 |
Rispondi al commento

ed allora i giornali fanno lo sciopero della pubblicità gratuita ai politici che hanno votato la legge bavaglio.
Negli articoli i nomi dei politici saranno nascosti aotto una striscia nera in modo da non essere riconosciuti, così non avranno quella pubblicità gratuita di cui dispongono giornalmente e noi ci libereremo finalmente dal leggere i loro nomi.

gaetano martello 13.06.10 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Marchionne SCHIAVISTA!!!
giù le mani dall'art.41 della Costituzione.
mandi

piero m., san vito al tagliamento (PN) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.10 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Costituzione :

Articolo 15


La libertà e la segretezza della corrispondenza e di ogni altra forma di comunicazione sono inviolabili.

La loro limitazione può avvenire soltanto per atto motivato dell'autorità giudiziaria [cfr. art. 111 c. 1] con le garanzie stabilite dalla legge.
-----------------------
Articolo 21


Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

Si può procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell'autorità giudiziaria [cfr. art.111 c.1] nel caso di delitti, per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi, o nel caso di violazione delle norme che la legge stessa prescriva per l'indicazione dei responsabili.

In tali casi, quando vi sia assoluta urgenza e non sia possibile il tempestivo intervento dell'autorità giudiziaria, il sequestro della stampa periodica può essere eseguito da ufficiali di polizia giudiziaria, che devono immediatamente, e non mai oltre ventiquattro ore, fare denunzia all'autorità giudiziaria. Se questa non lo convalida nelle ventiquattro ore successive, il sequestro s'intende revocato e privo d'ogni effetto.

La legge può stabilire, con norme di carattere generale, che siano resi noti i mezzi di finanziamento della stampa periodica.

Sono vietate le pubblicazioni a stampa, gli spettacoli e tutte le altre manifestazioni contrarie al buon costume. La legge stabilisce provvedimenti adeguati a prevenire e a reprimere le violazioni.
---------------------------
---------------------------
E' curioso che nella costituzione vi siano sempre delle sorprese come ad esempio la dicitura "La legge può stabilire, con norme di carattere generale, che siano resi noti i mezzi di finanziamento della stampa periodica".

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.10 10:33| 
 |
Rispondi al commento

«A CHI HA SARA'DATO e sarà nell’abbondanza, e a chi non ha sarà tolto anche quello che ha che ha.» (Mt 13,12).

BERLUSCONI e TREMORTI sono talmente CATTOLICI che applicano alla lettera questo passo del Vangelo.

Angelo S. 13.06.10 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Vai avanti Beppe,vai avanti.
Noi siamo con te,nessuno potra' fermare la nostra voglia di giustizia e di democrazia.
Si fottano pure.

G.Ramaccini 13.06.10 10:28| 
 |
Rispondi al commento

L'OPPOSIZIONE RIPETE CHE FARA' DI TUTTO CONTRO "L'ENNESIMA ECCETERA".
Allora siamo a posto! Invece no! Se continuiamo a seguire le regole di una Democrazia che non c'è più non ce la faremo mai. Il nano si fa beffe di noi e CONTINUA a scrivere leggi che ammazzano la repubblica; l'opposizione GIURA CHE FARA' DI TUTTO ma le leggi passano. Perché? Forse l'opposizione fa... LE S E-g - h - e? Credo che per toglierci il nano di c- ^u - #l - o dovremo fare la RIVOLUZIONE. ENTRARE NELL'ILLEGALITA', RISCHIARE IL CARCERE MA "BUTTARE GIU' LA P2!!!


PER CHI E' DI MILANO:

A Piazzale Loreto c'è ancora il famoso traliccio?

In caso contrario, sarebbe bene iniziare a pensare di rimettercelo, non si sa mai: Meglio essere previdenti.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.10 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VERO TUTTO VERO!!!PERO' LA DOMANDA SECONDO ME RIMANE SENZA UNA RSPOSTA....E ORA BEPPE?CHE CAZZO FACCIAMO?CONTINUIAMO A PARLARE DI REFERENDUM,PETIZIONI ETC....MA ORA CHE SI FA REALMENTE?

marco p., savona Commentatore certificato 13.06.10 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Ho cercato il confronto su FB nel gruppo di SILVIO BERLUSCONI.. ne ho ricevuto una seri di improperi e attacchi personali. comunista,sinistroidi, rosicatevi ( perhcè avrei perso le elezioni., ).
E posto i fatti o argomenti su cui discutere.. ricevo sempre dei FORZA SILVIO e in pochi casi qualche commento superficiale. Li pongo davanti a fatti e non entrano mai nel dettaglio. Il giudizio è sempre solo uno Berlusconi è la vittima di questo regime comunista!!! appoggiato dalla magistratura.
Quelli del PDL che si sono resi conto delle incoerenze di comportamento se ne sono andati dal gruppo.
Hanno un informazione talmente distorta e un ignoranza di base sui fatti che è sconcertante. Uno è arrivato addirittura a minacciare la denuncia perchè lo avevo ripreso pensantemente per un post con OFFESE personali pubbliche molto forti, dandomi del pagato da Grillo o hacker di professione ... hehehe

Cmq il fatto è che c'è una desolazione CULTURALE e una MIOPIA spaventosa. Non dico che si abbia ragione il fatto è che non viene accettato neppure il confronto perchè siamo visti come il MALE assoluto.

stefano s., reggio emilia Commentatore certificato 13.06.10 10:24| 
 |
Rispondi al commento

E' solo questione di tempo, prima o poi il Governo esploderà, esploderà e i suoi brandelli in cielo comporrano la scritta "AFFANCULO!"

Il punto è tra quanto.

Luca N., Poggio Berni (RN) Commentatore certificato 13.06.10 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSPORKO,

Hai comprato e distrutto tutte le STATUETTE presenti sul mercato.

Ma lo sai che L'OCEANO NON LO PUOI BLOCCARE, NE LO PUOI RECINTARE!!????

Angelo S. 13.06.10 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho pagato coi miei soldi quelle armi con le quali un giorno mi si sparera' addosso.
Non potro' dire che non lo sapevo. Potro' solo dire che non ho fatto abbastanza per impedirlo.

Aforisma personale sulla spesa destinata gli armamenti di questo Governo.

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 13.06.10 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O ci mettiamo di buzzo bono a ripulire il nostro paese da tutta la merda che lo ricopre, di destra e di sinistra, con l'intenzione di fare qualcosa di nuovo, oltre il pensiero e gli schemi del '900, oppure ci mettiamo seduti aspettando che tutto vada a rotoli come in una nuova argentina.
Comunque non manca molto al mutare degli eventi!
P.S.
BERLUSCONI PEZZO DI MERDA TI VENGA UN CANCRO ALL'UCCELLO!

Genjo Sanzo Oshi (sanzo78) Commentatore certificato 13.06.10 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perchè non fare un referendum come lo è stato per l'aH2O? vidimando le firme ovviamente. mi sembra il metodo più democratico che ci sia di cambiare le cose! come si fa? non vedo alternative..
e lo stesso andrebbe fatto contro il nucleare.. e per tutte le cose che ai cittadini italiani non piacciono!!

Ike Martin 13.06.10 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Ot

POICHE' FA INFORMAZIONE e spesso parla di potere ai blogger ...

Sono 8 anni che una persona ha perso la vita per un intervnto di routine presso il piu' famoso ospedale d?talia.

Per la 50° volta le chiedo di parlarne.

Sulla base della documentazione evidentemente fondata un onorevole dell?Italia dei valori ha presentato 7 mesi fa un'interrogazione
parlamentare sull'argomento, ovviamente senza risposta...

Non riesco a a capire perche' questo caso non meriti neanche da voi LA MINIMA CONSIDERAZIONE"

Francesca Parodi 13.06.10 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Vedi Grillo, io mi indegno, mi incazzo, ma quanti anziani e quanta gente normale non sa niente perchè non ha internet? TANTISSIMA !TANTISSIMA!
Tremonti, faccia tosta, ha indegnamente e spudoratamente detto che c'è democrazia perchè il "Parlamento è formato da eletti" eletti da chi?
Abbiamo votato in bianco ed hanno fatto tutto i partiti, ma la gente ci crede e non capisce,pensa che noi siamo rivoluzionari.

alberto valle 13.06.10 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

secondo me va bene sperare nel collassamento di questo sistema politico, ma non e' quella la soluzione. se una casa crolla restano le amcerie, e i csotruttori che verranno non e' detto che saranno quelli migliori. in fondo e' il sistema di berlusconi, distruggere tutto, spezzare, per poi rifare come vuole. e' il sistema del fascismo.
come diceva il saggio, invece, "per uscire dalla strada del male bisogna imboccare quella del bene" che nel nostro caso vuol dire fare proposte positive, per il bene della collettivita', cioe' iniziare a fare politica propositiva da ora. va bene denunciare le malefatte, errani ineleggibile, etcetc., pero' quello che serve e' un nuovo modo di fare politica e quello si puo' fare da adesso avendo messo persone nelle regioni e comuni che possono proporre pragmaticamente delle positivita' per la gente (penso ad es all'installazione del thor per i rifiuti, led come illuminazione, eolico offshore etcetc.).
e' utile anche per il movimento che cosi' comincia con il suo progetto e a mettersi alla prova, a scendere veramente in campo trasformando la teoria in pratica.
naturalmente alleanze con chi puo' appoggiare le proposte del m5s secondo me sarebbero graditissime cosi' come sarebbero gradite le eventuali aperture del m5s verso chi ha proposte interessanti su tutti i campi.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 13.06.10 10:02| 
 |
Rispondi al commento


Margherita Hack: «Questa legge uccide la libertà di informazione, pronta a trasgredire»
Tutti gli intellettuali si schierino contro la legge bavaglio e salva mafiosi e delinquanti.

cesare beccaria Commentatore certificato 13.06.10 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gheddafi , il sogno di Berlusconi, una dittatura cher vive sul petrolio senza fatica, una risorsa naturale, una dittatura su sei milioni di abitanti di cui un milione come esercito personale, al museo di tripoli, appena entrate vedete il maggiolino anni 50 di Gheddafi, al museo. Il sogno di berlusconi, regnare con la sua dittatura, giornalisti, magistrati al suo servizio, molti TV e giornalisti già lo sono, anche molti magistrati, servi, cafoni, puttane, drogati, il peggio della razza umana sono tutti suoi cari amici.

cesare beccaria Commentatore certificato 13.06.10 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Condanno gli elettori del PDL per non aver fatto uso del proprio cervello e averne consentito la manipolazione per ignavia, per indifferenza che purtroppo non è fine a sé stessa ma demolisce e danneggia anche chi ne fa buon uso. Purtroppo il male che ne deriva coinvolge tutti, avete lasciato salire al potere uomini che solo una rivoluzione potrà rovesciare. Uomini forti della vostra indifferenza, che tramano a vostra insaputa, per depredarvi di ogni diritto, per sottomettervi, per fare di voi dei sudditi senza volontà, senza un futuro e consentire ad essi di godersi indisturbati il frutto del vostro e nostro lavoro.
PIANGERETE!, OH SE PIANGERETE! MA NON NE PROVEREMO PENA.
IL NOSTRO DOLORE NON POTRA' MAI MESCOLARSI AL VOSTRO!
NON VI PERDONEREMO MAI PER AVER GETTATO NEL BARATRO IL NOSTRO E VOSTRO PAESE!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 13.06.10 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Leggete o ricchi di incoscienza negli eventi che si susseguono, i presagi delle conseguenze insensate.

CHE FARE ?
======
(rendicontare le dispersione e ridurne i gangli)

Siamo in una scatola immersa in un fluido in cui sono stati praticati grandi aperture, essa si empie rapidamente, e più rapidamente affonderà innalzando il livello e sommergendo sempre più idrovore umane che cercano di gettare fuori fluido, sebbene collegati alla superficie da un misero boccaglio che concede loro la sopravvivenza.

Chi lascia che le aperture continuino a fare entrare fluido vi ingannano dicendo, che si affonda a causa del peso delle masse sul fondo e che liberandocene riemergeremo, vero ma solo per poco poiché quei vuoti saranno presto ri_empiti dai fluidi che continueranno ad entrare e dall'assenza di quelle masse che erano lì ad azionare le idrovore, la conseguenza nefasta delle cattive coscienze condurrà inesorabilmente l'intera scatola a fondo, per l'impossibilità che quelle aperture possano essere chiuse e per la forma piramidale della scatola che non permette neppure di poter galleggiare.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 13.06.10 09:56| 
 |
Rispondi al commento

che fare? beppe una cosa su cui tutti concordano
e la poca visiblità non tanto del movimento ma
della carta di firenze,certo in un paese di cechi,
sordi,e menefreghisti volontari è difficile far digerire lo squallore dei partiti e di questi
politici;io direi per es.prendiamo una pagina
del fatto magari mettendo un po ciscuno,dove
cominciare a far intervenire quelle persone
sensibili al programma,cominciare a fare degli incontri su ampia scala dove poterci incontrare
e dove posono essere invitati dei personaggi
vicini al movimento,cominciare seriamente a
contarci non basta una pasword,un confronto con
tutte quelle liste civiche o movimenti che
contano poco ma coinvolte in un M.L.N.avrebbero
più risonanza,insomma muovesi e fare rumore,
creare per chi può attraverso dei picccoli
versamenti un fondo a uso per queste cose cosi vedrete che si scopriranno subito gli infiltrati.
certo beppe che se avessi la forza della tua
immagine e il tuo carisma lo farei io ma
purtroppo non ce lò e dopo aver perso
De Magistis e S.Alfano ci sei solo tu,in attesa di trovare altre persone con la stessa voglia di credere nel progetto che ti affianchino.
Non da ultimo partecipare in massa allo sciopero della magistratura,cominciare a raccogliere le
firme per il referendum contro la legge che
sostiene ladri,mafiosi,corruttori,ecc. da unire
alle altre raccolte che ci saranno.


galletti claudio 13.06.10 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggendo i giornali del mattino su internet mi convinco sempre di più che senza informazioni non si organizzano bene le battaglie, nè le lott, occorre molta informazioni, ricordo che ai miei tempi si usava il volantinaggio, la radio parlata con un auto in affitto, i megafoni, c'erano i sindacati, c'era il partito, c'erano le ideologie.
ora ci sono gli affari, le carriere, i soldi.
Grillo ha ragione quando dice che bisogna spazzare via tutta la classe politica, a me basterebbe quella che si definisce la sinistra, la destra ci sarà sempre in Italia, come la Chiesa, la Mafia, e l'ipocrisia cattolica.

cesare beccaria Commentatore certificato 13.06.10 09:49| 
 |
Rispondi al commento

(Ansa)

Maturità:
aumentano i non ammessi all'esame di maturità.
prosegue la linea di severità nella scuola italiana.


il fatto che magari siano invece aumentati gli asini, non i sfiora neppure!

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Se la legge dovesse venire approvata, allora, dobbiamo tutti andare a votare il referendum per abrogarla.
Quasi sicuramente se dovesse esserci il referendum mediamerd e raiset non trasmetterebbero alcuno spot pubblicitario a riguardo per informare i cittadini che si và a votare, quindi, INFORMATE PARENTI E AMICI E VICINI CHE NON HANNO COMPUTER SULLE MODALITA' DI VOTO E SU QUANDO ANDARE A VOTARE.
DOBBIAMO FREGARE QUESTA MANICA DI STRONZI CHE CI GOVERNA!

Genjo Sanzo Oshi (sanzo78) Commentatore certificato 13.06.10 09:48| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo la situazione sta davvero degenerando...e svegliare questo popolo di coglioni è impresa titanica(specialmente adesso con i mondiali)....vi rendete conto che il cosidetto popolo dellla della liberta...ci sta togliendo la liberta????...ma vogliamo davvero ritornare al fascismo???...no perche se cosi stanno le cose...allora facciamolo totalmente...ripristiniamo il saluto romano...cosi ci sentiamo piu completi...immaginate una folla oceanica che saluta con braccio teso un ometto tipo gasparri....da brivido cazzo....un incubo che fra poco si potrebbe realizzare.

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.10 09:45| 
 |
Rispondi al commento

CHE FARE?

Legge e rilegge l’articolo 9 della manovra anti sprechi là dove si spiega che la soglia dell’handicap per cui è previsto il mantenimento dell’assegno di assistenza passerà dal 74% all’85%. Quasi tutti i 38mila down italiani hanno un handicap riconosciuto del 75%, e resteranno quindi tagliati fuori dal contributo. “Si tratta di 256 euro al mese. La finanziaria li ha cancellati così, in due righe”. Secondo il governo, la misura è un efficace antidoto contro i falsi invalidi e le truffe allo Stato."
Deputati Una media approssimativa di € 15.000,00 Mensili escluso tutte le varie aggiuntive e tutti i vari enormi Benefici e Privilegi
Senatori Una media approssimativa di € 17.000,00 Mensili escluso tutte le varie aggiuntive e tutti i vari enormi Benefici e Privilegi
Consiglieri Regionali Un Mensile parificato a quello dei Deputati, ma anche Variabile da Regione e Regione.
A questo bisogna aggiungere da disinvolta gestione di denaro pubblico speso per amici e cricche varie spese di partiti e spese elettorali
e tutti i privilegi messi in atto per apparire e tutto il resto.
CHE FARE? Strano che ancora ci chiediamo cosa fare. Io so' bene cosa fare e voi????


mario ., monopoli Commentatore certificato 13.06.10 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Il Fatto Quotidiano: INTERCETTAZIONI: SPESI 15 MILIONI, RECUPERATI 4 MILIARDI. (12.06.2010)

A chi conviene eliminare le intercettazioni?
Naturalmente solo a chi vuole delinquere indisturbato!

cettina d., isola Commentatore certificato 13.06.10 09:43| 
 |
Rispondi al commento

pronto per il referendum, annunciato dall'Italia dei Valori, se la legge viene approvata

Riccardo Seri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.10 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSA FARE? LA RISPOSTA E' SEMPLICE!
SPENGERE LA TV E ANDARE A PRENDERLI TUTTI A CALCI IN CULO!

Genjo Sanzo Oshi (sanzo78) Commentatore certificato 13.06.10 09:39| 
 |
Rispondi al commento

La casta fa i suoi affari, le imprese pure, Berlusconi spopola con le sue potenti armo, la Costituzione sta per cadere, i partiti sono spariti e si spartiscono le dirigenze nelle ASL, nei comuni, Regioni, Provincie, solo le loro carriere, la mafia ulula felice, Berlusconi ha stravinto e non gli basta, ha ancora puara, ma di che?
Napolitano? Ahahaaaaaaaaaaaaaaaa!

cesare beccaria Commentatore certificato 13.06.10 09:33| 
 |
Rispondi al commento

CHE FARE ?
======
(rendicontare le dispersione e ridurne i gangli)


A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 13.06.10 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Senza più i veri partiti chi organizza la piazza in provincia, in Italia, in ogni luogo?
Chi ha la forza? Grillo e da solo ?
No.

cesare beccaria Commentatore certificato 13.06.10 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Bell'articolo. Se tutto quello che precede è vero,
l'espressione ""La legge bavaglio è una buona notizia. E' a suo modo, una grande operazione di verità."" è assolutamente conseguenziale e logica. Il problema, tuttavia, continua ad essere rappresentato dalle persone (150.000, due milioni?) Non ha importanza. Ciò che dà da pensare è che questi cittadini, per lo più giovani, puliti ed appassionati, compaiono in tutte le manifestazioni di piazza, di destra e di sinistra, religiose e laiche. Ma che siano sempre le stesse? Quando poi alcuni di tali soggetti vengono cooptati, per la loro indefessa battaglia sulle piazze, dai partiti politici nelle elezioni nazionali od europee, immediatamente quegli eroi si normalizzano assumendo usi e costumi dei colleghi parlamentari che hanno fino a quel momento combattuto nelle piazze. Al termine dei loro brevissimi mandati continuamo ad ammirarli negli spettacoli televisivi di intrattenimento e di politica.
Che fare? Probabilmente niente, se niente significa continuare a tener duro ed a vivere in un contesto personle di media onestà e legalità, seguendo con ragionevole attenzione gli avvenimenti nazionali e internazionali.
Siamo un popolo fatto così. Basta pensare al fatto che l'uomo di punta nella battaglia per le libertà sei tu, comico sopraffino ma pur sempre un comico
Tanti auguri e buona estate.
Giuseppe Aulenti

Giuseppe Aulenti 13.06.10 09:25| 
 |
Rispondi al commento

L'opposizione che vuole governare non ha ancora capito che senza TV non governerà mai, e vedi prodi.
La sinistra, quella non partitica vuole rompere il monopolio delle TV berlusconiane e liberare la RAI dai partiti tutti.
Siamo deboli, anche con la rete siamo deboli, facciamo quello che possiamo.
Uno vale uno, ma l'altra parte Uno vale un milione.

cesare beccaria Commentatore certificato 13.06.10 09:21| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori