Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Federalismo fecale


Federalismo fecale
(4:20)
federalismofecale.jpg

Il federalismo demaniale è pura merda, per questo va ribattezzato federalismo fecale. I Comuni sono sull'orlo del fallimento per investimenti folli. La loro esposizione in strumenti derivati è di 40 miliardi di euro, le perdite accumulate lo scorso anno tra i 6 e gli 8 miliardi. In alcuni casi, come a Catania e a Roma, il Governo ha coperto le perdite di centinaia di milioni di euro per evitare l'interruzione dei servizi pubblici. Ora i soldi sono finiti. Le casse dello Stato sono un colabrodo. Il debito pubblico ha sfondato i 1.800 miliardi di euro. Per evitare la chiusura dei Comuni hanno inventato una manovra delinquenziale. L'esproprio e la messa in vendita di 11.009 beni dello Stato. Roba nostra, dei cittadini. Il meccanismo è semplice. Lo Stato cede la proprietà del demanio ai Comuni che lo mettono in vendita al miglior offerente con il vincolo (?) che l'alienazione serva a ridurre il debito pubblico. Vendere a chi? Ai costruttori e alla criminalità organizzata sotto prestanome. Perché è così che finirà con buona pace delle anime belle in Parlamento.
Il territorio italiano viene messo "a ricavo". Non è territorio storico, naturalistico, affettivo che tocca la nostra vita, il nostro passato, i nostri figli. No! E' "un ricavo" che ora non rende a sufficienza allo Stato (stima 189 milioni). Per questi cialtroni le Dolomiti sono un ricavo, non un patrimonio dell'Umanità. Un breve elenco dell'asta pubblica, quello completo sarà disponibile a fine luglio: Museo di Villa Giulia a Roma, la cinta fortilizia "Mura degli Angeli" a Genova, l'Idroscalo di Ostia, il teatro Nuovo Sacher, l'ex forte di Sant'Erasmo a Venezia, gli isolotti che circondano Caprera, l'isola di santo Stefano in prossimità di Ventotene, spiagge un po' ovunque da Sapri al lago di Como, parte del lungo lago di Peschiera a Verona, poligoni di tiro e caserme circondati da verde pubblico, le montagne intorno a Cortina d'Ampezzo: le Tofane, il monte Cristallo, la Croda Rossa, l'Alpe di Faloria, il Sorapis, i forti del Savonese di Madonna del Monte, di Nostra Signora degli Angeli, di Tagliata del Giovo. Questi nomi fanno male al cuore. Diventeranno alberghi, resort, cemento, palazzi, aree private sottratte alla comunità.
Si vendono l'Italia per coprire la loro incapacità, per spostare un po' più avanti la lancetta del default. Se non li fermiamo non ci rimarrà nulla, neppure gli occhi per piangere. L'Italia è nostra non di quattro politicanti e di sindaci falliti. Per impedire lo scempio i cittadini dovranno partecipare all'asta di beni di loro proprietà perché rimangano pubblici. A questo siamo arrivati...

È disponibile "La colata - Il partito del cemento che sta cancellando l'Italia e il suo futuro".
Acquista oggi la tua copia.


In omaggio il libro: "Tutte le battaglie di Beppe Grillo"

29 Giu 2010, 17:17 | Scrivi | Commenti (830) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Moriremo tutti.

Luciano D., Pomezia Commentatore certificato 22.07.10 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Essere in balia di questi banditi crea un malessere dentro , un vuoto ,ti senti tradito e violato.Ho 15 anni di vita in africa alle spalle ho visto cose di ogni tipo e son sopravissuto ma quì è ben più duro...qualche volta trattengo le lacrime a stento e son lacrime di rabbia e di vergogna.
Ho comprato un pezzo piccolissimo di terra altrove in un altro paese e sarà quella la mia protesta:fuggire e morire lontano da questo paese di soprusi.
Ciao a Tutti quelli che resistono ,
Stefano

Stefano Broch 10.07.10 10:02| 
 |
Rispondi al commento

uso internet solo x tenermi informata oltre che leggere "il fatto". leggo anche le opinioni;tutti arrabbiati, e dopo? Proteste di piazza ecc. sono assolutamente favorevole,e dopo? tutto resta come prima,loro vanno avanti tranquilli a fare i loro comodi.PERCHE'.

marina b., brescia Commentatore certificato 03.07.10 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Provo quasi un moto di piacere nel poter dire ad un mio collega filo-leghista "Te l'avevo detto che avrebbero svenduto l'Italia a pezzi" dico quasi perche di piacevole non c'è niente in un governo che per coprire la propia inefficenza e le balle che racconta si riduce a fare ste porcate...

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.07.10 07:52| 
 |
Rispondi al commento

in questo paese non sanno più cosa inventarsi brutti buffoni un saluto al movimento 5 stelle

giovanni miceli, jesi Commentatore certificato 01.07.10 15:19| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI GLI IGNORANTI DEL NORD'ITALIA.LEGGERE PREGO CERCANDO DI COMPRENDERE.
Voi del nord non vi chiedete come mai molti militanti leghisti siano così riconoscenti nei confronti del bossi, esempio vedi Zaia, cota, bricolo l'amico dei puffi. Domandarsi cosa potrebbero fare come lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, la propaganda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette”. L’Umberto corre spedito in bilico sul precipizio. La magistratura potrebbe muoversi da un momento all’altro. C’è chi accusa i leghisti di eversione, razzismo, banda armata, colpo di Stato: roba da ergastolo.BOSSI QUELLO CHE DIFENDE LA FAMIGLIA TRADIONALE ANDANDO A LETTO CON UNA SHOWGIRL(Luisa Corna) e ricevendo in cambio un ictus!

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.07.10 15:16| 
 |
Rispondi al commento

QUELLO CHE STA ACCADENDO IN ITALIA OGGI, E’ GIA ACCADUTO IN FRANCIA NEANCHE TANTO TEMPO FA. TANTI SACRIFICI E TASSE SCONSIDERATE A CHI PRODUCE RICCHEZZA,… SACRIFICI AGLI ARTIGIANI, INDUSTRIALI OPERAI IMPIEGATI ECC.
AI NOBILI FESTE E DIVERTIMENTI TUTTO GRATIS.

A CH PRODUCE E LAVORA TASSE FINO AL 73.50 % E’ UNA VERGOGNA SE PENSIAMO CHE NON ABBIAMO I SERVIZI ESSENZIALI.
I POLITICI TUTTI, DAI SINDACI….. AL PRESIDENTE DELLA RESPUBBLICA, NESSUNA RINUNCIA, TUTTO GRATIS E TUTTI CON LE SCORTE E LE AUTO BLUE CORAZZATE……MA DI CHI HANNO PAURA?
GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE
ALTRIMENTI NON CAMBIERA' NULLA....LA RIVOLUZIONE FRANCESE HA SISTEMATO I NOBILI, ORA IN ITALIA, BISOGNA SISTEMARE, AL PIU’ PRESTO, E NELLA STESSA MANIERA CHE I FRANCESI SI SONO LIBERATI DEI NOBILI: POLITICI, BANCHIERI, SINDACALISTI, DIRIGENTI PUBBLICI TIPO POGGIOLINI, ECC. ECC. NON DOBBIAMO PERDERE TEMPO.
QUANDO I NOSTRI POLITICI AFFAMANO IL POPOLO, GLI INDUSTRIALI, GLI ARTIGIANI ECC. ECC. PER SALVARE LE BANCHE ED I CITTADINI INVECE PERDONO LE LORO CASE E LE LORO AZIENDE PER SPORCHI GIOCHI DEI BANCHIERI EBREI, E’ GIUNTA L’ORA……
LA STORIA CI DARA’ RAGIONE……

WWWW. LE GHIGLIOTTINE, WWWW IL POPOLO FRANCESE, WWWW LA RIVOLUZIONE FASCISTA, WWW LA RIVOLUZIONE CUBANA, WWW LA RIVOLUZIONE RUSSA, WWW LA RIVOLUZIONE CINESE……ECC. ECC.

Messaggio cifrato nr. 666
Bisogna agire subito....questa volta bisogna agire....le quaglie sono grasse e molte. Il problema è il portarle in Italia......La riunione è stata magistrale.....magistrale urla sotto e biancheggia il mare... Gira sui ceppi accesi lo spiedo di quaglie e porci, ed i tronchetti proveranno a scoppiettare. Sta il prode romano sull'uscio a rimirar stormi di uccelli a S.Marino che sono emigranti ma senza permessi... ed è il profumo che dalla ex cassa vr vi bl ora uni è passata agli arabi perchè senza nessun accreditamento. E si muore arabi se non si è già formalmente morti ... fine messaggio CIFRATO nr. 666... DA LEGGERE CON DECODER 123456

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 01.07.10 14:46| 
 |
Rispondi al commento

gli allevatori o meglio allevamucche,mungono ma a loro volta si fanno MUNGERE da un rincoglionito come il TROTO padre della già famosa TROTA,proprio non hanno la capacità di comprendere che il TROTO a capo dlla ROMALADRONA band non glie ne frega assolutamente del federalismo tanto da lasciare nelle mani la risoluzione dei MILLANTATI propositi ad unno con la FACCIA DA MATTO come TREMORTI.Si usava dire"la CINA è vicina ma con questi PARASSITI PERDIGIORNO,la GRECIA è vicina oppure peggio ancora L'ALBANIA è molto più vicina,ricordiamoci quando dopo aver mandato le albanesi a fare le mignotte da noi,il loro presidente,un tale berisha,ha svuotato le casse lasciandoli praticamente in mutande nascondendo il malloppo nelle banche italiane.La storia si RIPETE e di berisha da noi ce ne sono già TROPPI annidati nei FEDERALISTI ad oltranza ed interim che inneggiano al DIO PO e si fregano le rupie degli allevamucche,quelli che si alzano alle 4 del mattino per FARSI MUNGERE ah ah ah ah ah.
Inoltre il nuovo ministro (già abolito)dell'agricoltura li esorta a pagare le multe anche per quelli che avevano e hanno le stalle in PIAZZA NAVONA e questi si INDIGNANO e girano con i trattori.Se non sono deficienti questi......?

emi f., voghera Commentatore certificato 01.07.10 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Capita sempre più spesso di vedere in giro dalle nostre parti una "quantità industriale" di automobili di gross acilindrata targate romania.

Non vorrei che fra tre o quattro anni ci venissero a dire che bisogna tirare fuori altri 100 euro a testa ogni italiano per pagare le macchine dei morti di fame rumeni che vogliono fare i ricchi con i soldi dell'UE ( nostri ) come ha gia fatto la grecia.

e poi la bulgaria? e poi chi?

E' ora di finirla con questa UE demenziale.

rokko balokko 01.07.10 00:22| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno ne parlano. Hanno anche nominato un ministro impedito. I nostri dipendenti dibattono di federalismo, quello demaniale lo hanno anche approvato. In modo bipartisan. Consentirà di 'alienare', vendere i beni dello stato. I comuni se ne libereranno, consentendo speculazioni e saccheggio dei territori. In Italia l'unico Federalismo compiuto è quello criminale. Con questo titolo ho dato alle stampe un libro( editore Nutrimenti) che è diventato una biblioteca digitale. In Italia, dal 1991, ad oggi sono stati sciolti 192 comuni, due asl e una azienda sanitaria provinciale. I beni affidati ai comuni andranno a imprenditori collusi, potentati e affaristi come accade per gli appalti in materia di rifiuti, come accade nel settore delle concessioni edilizie, come accade nell'erogazione di contributi e , perfino, per i sussidi pubblici. Nei comuni, a guida mafiosa, anche i bandi per il servizio civile, sono truccati, i vigili a disposizione e la democrazia è una boiata pazzesca. Nei comuni sciolti fanno capolino le società partecipate: il pubblico perde soldi e il privato guadagna, garantendo clientela e divisione dei profitti con i politici amici. A detenere il record di scioglimenti è la Campania, ennesimo dato che conferma il fallimento del centro-sinistra. Nel 2005 hanno sciolto anche l'Asl Napoli 4 , con sede a Pomigliano d'Arco. In quella Pomigliano dove i lavoratori provano a difendere il loro posto di lavoro. La classe politica gli chiede sacrifici. Anche Pomigliano è stato sciolto per camorra era il 1993. Allora il sindaco era il socialista Lello Russo, primo cittadino già nel1980. Fu anche imputato per camorra, finì assolto. Oggi è di nuovo sindaco di Pomigliano, Pdl. Uno strumento, lo scioglimento dei comuni, a rischio esaurimento dopo l'approvazione di una legge( N. 94 del 2009)che ne riduce lo spazio di applicazione. Ai più noto come lodo Fondi: commissioni meno competenti e criteri per lo scioglimento più serrati. E così vince la mafia.Nello Trocchia

Nello Trocchia 30.06.10 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Prima o poi qualcuno farà una bella cosa...............................

alessio stecca, alessio.stecca@genie.it Commentatore certificato 30.06.10 22:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riporto l'inizio di questo articolo di Norberto Natali, sperando che induca qualche riflessione (e eventualmente dibattito).

da resistenze.org

------------

''La domanda è: quando potranno significativamente migliorare le condizioni di vita e di lavoro dei proletari? Ovvero quali parametri e risultati bisognerà raggiungere – magari grazie ai sacrifici richiesti oggi - per poter dire che tali misure hanno ottenuto il loro scopo e quindi possono essere ritirate per procedere, invece, a importanti aumenti di salari e pensioni, a ridurre la disoccupazione e la precarietà, ad estendere ed elevare la tutela e l’esercizio di diritti ed il benessere sociale generale?

Questo tema non lo pone più nessuno, neanche come semplice interrogativo. Sarebbe come domandarsi quando sarà l’acqua fresca del mare, con tutti i suoi splendori geologici, vegetali e animali, a riversarsi all’interno della crosta terrestre, passando in senso inverso nel tragico foro da cui fuoriesce il petrolio nel Golfo del Messico.''

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 30.06.10 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti,
volevo manifestare il mio sgomento per la situazione in atto, e aggiungere, chiedendo a tutti voi il perchè nessuno si stia mobilitando per bloccare l'affaraccio. Come è possibile che avvenga tutto ciò senza che nessuno per lo meno opponga la minima resistenza??. Secondo me bisognerà sbrigarsi a fare un referendum appena il decreto, (correggetemi se non si tratta di questo), verrà tradotto in legge. Insomma che mi vengano a vendere le dolomiti proprio non lo accetto... Dai su, che si sa poi come va a finire con queste cose che cazzo..
A voi non sembra una cosa che stia al di là del bene comune?

Leonardo Reffosco 30.06.10 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sentir parlare di libertá e non capirne il senso é tutto un programma

nello giubini 30.06.10 18:41| 
 |
Rispondi al commento

La nuova segretaria del premier, la dama bianca, deve essere molto attiva se il tappo ha deciso di fare il giro del mondo con lei.

Speriamo che, causa il tanto "lavoro", sterss da partenze, scali aerei, gli prenda un bello "schioppone"!

cettina. .., isola Commentatore certificato 30.06.10 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Augusto" "Bonomi"

ma la voi finì???
ma perché non usi sempre lo stesso nick?
hai paura di qualche insulto?
o vuoi fare vedere che i leghisti sul blog sono tanti? ;-))

eddai
essi bbona

magari dici pure cose che possono interessare tutti, su cui si può discutere..
ma fare la trasformista non gioca a vantaggio della tua causa

ciao

Paola Bassi Commentatore certificato 30.06.10 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa idea della vendita del patrimonio pubblico è una vecchia fissa di Tremonti. Bisogna andarsi a leggere i programmi di governo e le finanziarie del primo e secondo governo nanesco per rendersi conto che questa operazione è in cantiere da sempre nella cosca di governo. La crisi, il debito pubblico, i derivati, certo hanno il loro peso, ma le risorse per affrontare l'emergenza in questo paese stanno altrove. Non è con le finanze della criminalità organizzata e con i capitali "off shore" che si esce dall'emergenza, ma colpendo Tremonti per primo, a capo della scuola dell'"Illusionismo Fiscale" tanto cara ai tanti commercialisti e consulenti finanziari suoi adepti.

Gianni Carrassi 30.06.10 17:34| 
 |
Rispondi al commento

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Vogliono che restiate in casa, impauriti, senza pensare. Non vogliono cambiare perché in pochi guadagnano sulla distruzione del nostro ecosistema.

Leggi qua

www.anakedview.com/noi_vi_amiamo.html
e ribellati!

Per vedere la realtà, senza fregature, visitate il sito:

http://www.anakedview.com/

Troverete articoli di psicologia, comunicazione politica, riflessioni sulla società e molto altro...
Buona Lettura

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§


Il ministro in prestito dell'ambiente ha decretato che non si potranno fare trivellazioni a meno di 5 miglia dalla costa!!!

URCA!!!!!

Ma ci pigliano per il culo? ma lo sa il nostro ministro PrestiQualcosa che una chiazza di petrolio puo' percorrede centinaia di migli in barba al suo divieto???

COGLIONI!!!!!Ci prendo tutti per coglioni!!!

e managi lo siamo pure se sosteniamo sto governo!

ITALIANI!!! Ma andate affanculo!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 30.06.10 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dobbiamo tornare al feudalesimo !!! ognuno per sè, e lo stato centrale vada fallito.
mandare mail non serve a niente, la coscienza collettiva del danno ricevuto non serve a niente.

paolo m. 30.06.10 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Federalismo fecale, federalismo demenziale!

Solo Di Passaggio Sulla Terra, A Casa Di Dio Commentatore certificato 30.06.10 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Il Consiglio d’Europa boccia la legge bavaglio: “Favorisce mafia e corruzione”.

Ma............

Dell’Utri condannato per mafia.
Maggioranza all’attacco: “Subito legge bavaglio”.

(Il fatto quotidiano)

Sono velocissimi a rifiutare le direttive europee, dell'Europa accettano solo ciò che fa loro comodo......

cettina. .., isola Commentatore certificato 30.06.10 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
l'analisi sviluppata dal presidente dell'antimafia, Beppe Pisanu

Pisanu: «Dietro le stragi intreccio tra politica e apparati deviati»

http://www.corriere.it/politica/10_giugno_30/pisanu-strage-convergenza_98fe3bbe-8445-11df-a860-00144f02aabe.shtml
*****
-----------------------------------------------

Ma per sul serio?

Ci ha messo "appena" 18 anni per arrivare a "ipotizzare" questa genialata.

Moretti Giovanni (sempresenzitalia) Commentatore certificato 30.06.10 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

........
Ma sono tutti lì a guardare all'Italia?
Cavoli, allora siamo importanti!
Grassi M.

===========================================

Beh, visto che Mussolini e Hitler furono sottovalutati, magari ora stanno piu' attenti.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 30.06.10 17:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi politicanti da sagra,che sono al governo per sgovernare,venderebbero la loro madre pur di mantenere la poltrona.

Giuseppe V. Commentatore certificato 30.06.10 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Dell’Utri, Italia 1 come la Pravda

Ecco l’editoriale in stile sovietico di Giovanni Toti, direttore di Studio Aperto.

Così Berlsconi, messo all’angolo dalla sentenza Dell’Utri e dallo scandalo corruzione, scatena tutta la potenza di fuoco delle sue televisioni.

Video

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/06/30/dellutri-italia-1-come-la-pravda/34386/

silvanetta* . Commentatore certificato 30.06.10 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo al giro di boa per tanti delinquenti che sono nel governo,nel parlamento,alla camera ed al senato....... Tra non molto crolleranno molte teste.....di più non posso dirvi !!!!! Ah dovremo mai smettere di ringraziare Palermo,Caltanisetta e Firenze per il "ciclone" che sta per abbattersi sulle istituzioni e sui cosidetti "colletti bianchi"


sito molto bello. Grazie per il proprietario del sito....

tüp bebek 30.06.10 16:50| 
 |
Rispondi al commento

F.Facci è un essere ignobile,lucrare sulle disgrazie pur di portare a casa la pagnotta,servo che non sei altro.

Peppone - Commentatore certificato 30.06.10 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Rapine in banca, Italia maglia nera
Nel 2009 ci sono state nel nostro Paese 1.744 rapine, il 42,02% del totale di 4.150 in tutta Europa

Grazie sign. maroni

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.10 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=Eq1v2-P4F_M&feature=player_embedded

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 30.06.10 16:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

11.009 schede
per 19.005 tra fabbricati e terreni

che gli enti locali possono ottenere a titolo gratuito dal Demanio, per alienarli

a patto che l'introito sia destinato ad abbatterere il debito pubblico

ma di chi? deglienti locali o dello Stato
(i famosi guadagni di Maria Calzetta?)

valore di inventario (del demanio) poco più di 3 miliardi

però se se li compra la mafia o i palazzinari, vuoi mettere?

grazie, un'ideona davvero


http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/10_giugno_27/demanio-vendesi-luoghi-patrimonio-nazionale-base-federalismo-1703276766816.shtml

Paola Bassi Commentatore certificato 30.06.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un'altro cazzaro


http://www.agoravox.it/Le-incongruenze-di-Grillo-e-del.html?debut_forums=0#forum24790


segnare please che questo quando si accorgera dove tira vento ..vedrete che bandieruola e che lodi sperticate...

il grande RATZINGA 30.06.10 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Il Consiglio d’Europa boccia la legge bavaglio:

“Favorisce mafia e corruzione”

Ma dopo la condanna di Dell'Utri, la maggioranza prova il tutto per tutto.

Vuole discutere il ddl il 29 luglio, scavalcando la manovra economica.

Terza bocciatura internazionazionale al ddl intercettazioni.
Dopo gli Usa e l’Ocse, oggi è il Greco a dire "in Italia i politici, per ragioni personali, approvano leggi che favoriscono corruzione e mafie"

Mentre in Italia, a stretto giro di ruota dalla condanna per fatti di mafia di Marcello Dell’Utri, le polemiche sulla legge bavaglio riprendono furiosamente quota, dall’estero arriva la terza bocciatura al disegno di legge sulle intercettazioni .

Dopo quella del Dipartimento di giustizia americano, e quella dell’Ocse, è il Greco (Gruppo di Stati contro la corruzione) a prendere posizione.

“Questa legge potrà creare gravi difficoltà alla lotta alla criminalità organizzata”, dice in un’intervista esclusiva a ilfattoquotidiano.it, Drago Kos, ex dirigente della polizia slovena, detto lo zar della guerra alle tangenti, dal 2002 Presidente di questo importante organo interno al Consiglio d’Europa, che ha il compito di sorvegliare le politiche nella lotta alla corruzione e identificare le lacune nelle norme, indicando i provvedimenti da prendere. [...]


http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/06/30/%E2%80%9Cil-ddl-intercettazioni-favorisce-mafia-e-corruzione%E2%80%9D/34349/

silvanetta* . Commentatore certificato 30.06.10 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNO CONTA UNO.

-------------

nando..sai che ti voglio bene come ad una sorella vergine con tre figli.....

uno conta uno ...è la più grande ed ipocrita stronzata che aleggia in questo blog....

il mondo non l'ho inventato io....sono arrivato molto dopo....

chi si assume responsabilità...chi fa un mazzo giorno e notte ..chi crede in un ideale e si sacrifica trascurando il resto...non vale uno !

vale uno chi si gratta le palle e si lagna da mane a sera sperando che ALTRI rischino...altri si sacrifichino....altri assumano responsabilità decisionali....

comprendi il mio tradizionalismo....

io sono per le organizzazioni rette da un ben preciso ORGANIGRAMMA...da una presenza capillare nel territorio sorretta però da coordinatori con i controcoglioni...

un'organizzazione PIRAMIDALE ma indiscutibilmente basata sulla MERITOCRAZIA sapientemente monitorata e messa in discussione QUOTIDIANAMENTE..

con questa storiella del movimento "fate come ve pare"...ho impressione che rimarremo per altri cinque anni col cazzo in mano.....

pippogaribaldi 30.06.10 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

viviana, chissa' che noia per te il giorno che

morira' berlusconi.

Augusto Bonomi
--------------------------------------------------

E perchè mai???
Potremo andare in massa a disegnare paduli sul suo mausoleo...

maurizio spina Commentatore certificato 30.06.10 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.. e svendono pure Porta Portese!!
chi è stato a Roma per più di qualche giorno magari ci ha fatto un salto in cerca dell'occasione

è pure una canzone di Claudio Baglioni

mercato delle pulci come quelli di Parigi e Londra e chissà quanti altri

dove ci trovavi di tutto, dai mobili antichi alla macchinetta fotografica russa, dall'artigianato sudamericano alle madonne di qualche chiesa di campagna..

diteci a chi lo date
diteci che ci faranno

http://www.altroquotidiano.it/?tag=nuovo-sacher

Paola Bassi Commentatore certificato 30.06.10 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Partiti ingordi, l’imbroglio legale dei rimborsi elettorali:
spendono 600, incassano due miliardi e duecento


Era il 1993, l’ultimo anno in cui i partiti politici italiani incassarono quel che allora si chiamava “finanziamento pubblico”, lo stesso anno in cui un referendum popolare “abolì” quel finanziamento.

Quell’anno i partiti politica incassarono circa 80 miliardi di lire, più o meno 45 milioni di euro.
All’opinione pubblica sembrarono troppi e comunque mal spesi.

Fu bocciato per via appunto di referendum il principio stesso dei soldi pubblici a sostegno dell’attività politica.

[…]I partiti sono stati insomma ingordi.
Ma non basta, la loro ingordigia ha preso una forma che non è imprudente definire di raggiro legalizzato.
Infatti si parla, la legge parla di “rimborsi”.

Ora chiunque in qualunque situazione voglia un “rimborso” cui ha diritto deve documentare la spesa relativa.
Il concetto di rimborso contiene e non può prescindere dalla prova della spesa che si rimborsa.
Senza spesa e senza documentazione di spesa non c’è, non ci può essere rimborso.
Elementare, ovvio.

E invece no: fino all’ultimo anno noto, appunto il 2008, i partiti hanno presentato documentazione di spesa per 600 milioni.
Dunque sono stati rimborsati dallo Stato per 600 milioni?

Neanche per sogno, hanno incassato due miliardi e 253 milioni. Il miliardo e 670 milioni in più non è dunque “rimborso”, è “finanziamento” a prescindere da ogni attività elettorale riconosciuta dalla legge. […]

ll primo abbozzo della manovra Tremonti provava a “tagliare” almeno della metà questo “spread”, questo vantaggio aziendale a far partito politico.
La seconda versione della manovra riduceva quel cinquanta per cento a dieci per cento di “taglio”.

L’ultima versione non taglia più nulla al riguardo. Come volevasi dimostrare…gni attività elettorale riconosciuta dalla legge. […]


http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/partiti-politici-rimborsi-finanziamento-imbroglio-legale-450175/

silvanetta* . Commentatore certificato 30.06.10 16:04| 
 |
Rispondi al commento

cliccate qui, da vedere assolutamente

http://inviaggiocongeniuscard.it/progetti/diario-di-viaggio

matteo Brogi 30.06.10 15:57| 
 |
Rispondi al commento

OGGI,30 GIUGNO 2010.

UNO CONTA UNO.

Secondo annuncio.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.10 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carmine e le sue statistiche,
ognuno ha le sue nevrosi, sociologica mente parlando, perché dunque criticarlo per aver scelto di condurre in porto un suo ragionamento, la nevrosi è nevrosi, avete mai notato qualcuno che entrando in Chiesa compie tutta una serie di movimenti articolari ben delineati, per noi sarà un tipo strano,ma ognuno ha le sue nevrosi, postare continuamente articoli di giornali, considerazioni, ripetutamente è una nevrosi, cambiare nik spesso è una nevrosi, criticare a prescindere Beppe ed il suo blog è una nevrosi, allora di che cazzo avete da lamentarvi banda di nevrotici.

Peppone - Commentatore certificato 30.06.10 15:44| 
 |
Rispondi al commento

"Continuiamo così, facciamoci del male"
(Bianca)

Nuovo Sacher può non dire molto a tante persone

ma è il cinema che Nanni Moretti, produttore della Sacher Film (ispirata alla famosa Sacher torte del film sopra) ha riattato da un vecchio cinema nel 1991 nel cuore di Trastevere
programmazioni interessanti e sempre un po' all'avanguardia

e ora chi se lo piglierà e cosa ci faranno?
un bel MacDonals, una sala giochi o un bel negozietto di capi firmati/cinesi?

Paola Bassi Commentatore certificato 30.06.10 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

d
Anche il generale Mori, accusato di aver favorito Provenzano, al momento se l’è cavata.
Ma l’indagine continua!
Se Mangano, come Dell’Utri ha dichiarato, come Berlusconi ha dichiarato, è il loro eroe, allora Falcone e Borsellino cosa sono? Le loro vittime?
La reiterata e scellerata dichiarazione di Dell’Utri sull’eroe Mangano è come se avesse detto in tv, al tutto il popolo italiano: “La mafia ha vinto. Viva la mafia!”
Ormai in Italia i criminali sono al potere, la giustizia è morta, la democrazia finita, l’opposizione non è mai esistita e le frattaglie si litigano tra loro.
E il popolo, anche se si siede, l’ha sempre in culo.
A li poviri e a li sbinturati cci chiovi 'nta lu culu macari assittati.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 30.06.10 15:40| 
 |
Rispondi al commento

c
Si è arrivati a dire che i Graviano negano Spatuzza e di riscontri non ne danno! E perché si darebbe dar credito ai Graviano? Mafiosi e mai pentiti! E’ ovvio che dei mafiosi sconfessino un pentito!
Ma che la sconfessione di Spatuzza sia accolta da tutto il Parlamento e che la Lega non dica una parola e si chiuda in un silenzio di marmo, questo è abbagliante!
Il giudice Ingroia ritiene Spatuzza perfettamente affidabile e con riscontri seri. Alfano, Mantovano e tutta la cricca berlusconiana ovviamente no. Tanto che gli toglieranno il Programma Protezione, in cambio di cui egli avrebbe dato i particolari, e lo ha detto entro quei 180 giorni che sono stati fatti scadere senza che lo Stato gli desse sul suo futuro quelle garanzie di vita ricostruita in incognito altrove, senza di cui sarà morto Niente garanzie = niente confessione. Niente confessione =niente prove. E B è più salvo di pria
Così ora Alfano, Mantovano e cricca daranno il Programma Protezione ai piccoli pesci mafiosi che hanno detto poco o nulla ma non lo daranno a lui, che stava per dire troppo
E ancora Maroni ci racconta smarronate!? Ancora ci parla di lotta alla mafia e simili?! Ma con che faccia?! Il silenzio complice della Lega dice tutto. Non hanno nemmeno la forza di inventarsi qualche balla per quelli della Val Trompia. Zitti e mosca. E il popolo ciuco che non si accorge nemmeno della presa di culo
Dice la sentenza: “Dell’Utri ha svolto per 20 anni un ruolo di costante mediazione tra mafia e ambiente imprenditoriale”. B è il primo imprenditore d’Italia e Dell’Utri è il suo consigliori, quello che gli ha fatto ottenere i voti siciliani e che gli ha messo in casa il pluriomicida mafioso Mangano. Voi che deduzioni trarreste?
Dell’Utri non è mai stato direttamente imputato per le stragi del 92-93, è vero, ma è stato indagato 3 volte e lo sarà ancora
Questa sentenza abnorme dice che dopo il 92 non ci sono prove che lui e B siano implicati nelle stragi. Per forza! Le prove c’erano e le hanno cassate!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 30.06.10 15:39| 
 |
Rispondi al commento

b
Dell’Utri nella mafia ci nasce e prospera, è mafioso per 20 anni, poi nel 92 direbbe di colpo: “Cara mafia, io mi dissocio”, dopodiché avviene di tutto: stragi di mafia, una trentina di morti, 200 feriti, giudici saltati per aria o sparati, tutto per destabilizzare il paese. E al termine arriva bel bello B, l’uomo che ripristina l’ordine, e riscuote, guarda caso lui del Nord, tutto il bacino elettorale dei voti mafiosi in Sicilia. Ma, ovviamente, B non c’entra. E i giudici, prudentemente, decidono che il pentito Spatuzza, il maggiore dei pentiti, il più importante, con tanto di fatti provati,“non è attendibile”. Punto. Ma chi ci crederebbe? Nemmeno Cappuccetto Rosso!
Si esulta e si grida alla”vittoria”. In qualunque paese civile si sbatterebbe fuori dai confini nazionali B e la sua ghenga a calci in culo. Qua Dell’Utri non perde nemmeno il posto di senatore
B riscuote una grande vittoria. Il consenso ai porci sale. La Lega tace, pagata col Ministero di Brancher, che non testimonierà sui casini della banca del Nord. Io accetto un reato a te, tu ne accetti uno a me. E’ la ghenga prospera. Con gli idioti che in piazza urlano contro Roma ladrona
“Notare” - dice il procuratore Ingroia- “che Dell’Utri non è stato condannato per ‘frequentazioni mafiose’. Nessuno in Italia è stato mai condannato per ‘frequentazioni mafiose’. Qui c’è proprio un rapporto costante per favorire la mafia e altri interessi connessi”. In pratica i giudici si sono messi d’accordo per non rovinarsi la carriera, ora che la Riforma della Giustizia metterà le sorti della loro carriera nelle mani dell’esecutivo. Per cui hanno deciso di accettare per buone le confessioni dei pentiti più piccoli che non chiamano in causa B, e di rifiutare la prova principale del pentito più grande che dice che B è il mandante delle stragi, che sono mafiose nell’esecuzione, ma politiche negli scopi. E Spatuzza, teste principale sta fuori
Cassata la prova pronta l’assoluzione. Non fa una grinza.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 30.06.10 15:34| 
 |
Rispondi al commento

... BERLUSCONI
E' L'UOMO DELLA MAFIA.

E' un palermitano che parla meneghino,
un palermitano nato nella terra sbagliata
e mandato su apposta per fregare il Nord.

La Fininvest è nata da Cosa Nostra.

C'è qualche differenza fra noi (Lega) e Berlusconi:
lui purtroppo è un mafioso.

Il problema è che al Nord
la gente è ancora divisa
tra chi sa che Berlusconi è un mafioso
e chi non lo sa ancora.

Ma il Nord lo caccerà via,
di Berlusconi non ce ne fotte niente.

Ci risponda:
da dove vengono i suoi soldi?
Dalle finanziarie della mafia?

Ci sono centomila giovani del Nord
che sono morti a causa della droga.
A me personalmente Berlusconi ha detto
che i soldi gli erano venuti dalla Banca Rasini,
fondata da un certo Giuseppe Azzaretto,
di Palermo,
che poi è riuscito a tenersi tutta la baracca.

....

Dichiarazioni di...
UMBERTO BOSSI....


.

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.10 15:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'Quanto ci costa il porto voluto da Scajola'

è semplice, moltiplicare il preventivo x 5

eppure non c'era ancora il federalismo fiscale,
se uno è ladro è ladro sempre, nel profondo


http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/06/30/quanto-ci-costail-portovoluto-da-scajola/34130/

Paola Bassi Commentatore certificato 30.06.10 15:32| 
 |
Rispondi al commento

a
La furia di Libero e del Giornale contro la sentenza Dell’Utri è rabbiosa, anche se la travestono da ‘grande vittoria’, perché la sentenza condanna Dell’Utri come mafioso ma salva Berlusconi come mandante di stragi politiche, dichiarando che Dell’Utri è stato un mafioso per un ventennio, ma si è convertito alla legalità esattamente nel 92, all’alba delle stragi, contro ciò che dice un proverbio siculo, “Cu nasci tunnu un' pò moriri quadratu”.
La battuta di Ellekappa compendia il tutto: ”Fino al ’92 è concorso esterno. Dopo è fusione”.
E Giannelli: “Pronto, Silvio? E’ concorso esterno!! Ora posso fare il Ministro degli Esteri?”
E dunque: condannato Dell’Utri. Berlusconi assolto!
E poi si parla di toghe rosse!? La lotta in Camera di Consiglio avrebbe dovuto andare in diretta a reti unificate, con quelli che volevano salvare Berlusconi e Dell’Utri nonostante tutto e quelli che tentavano di salvare almeno Berlusconi, sacrificando, si per dire, un po’ Dell’Utri che tanto in galera non ci andrà mai. Non è dato sapere se c’erano anche quelli che volevano salvare la giustizia!
Cacciaturi ca assicuta ddu cunigghia, unu cci scappa e l'autru n'ô pigghia.
Cacciatore che insegue due conigli, uno gli scappa e l'altro non lo piglia.
Ma cacciatore che le volpi le difende, una trappola chiude e l’altra rende.
Ci hanno messo 5 giorni per aggiustare le cose così da derubricare la responsabilità di B nelle stragi. Ora intanto B è in salvo. Per Dell’Utri si vedrà. Hai mai visto un prete o un senatore finire in carcere? In Italia mai
La sentenza è politica, come quella di Andreotti
Per Andreotti si distinse il giudizio tra i fatti fino al 1980 e quelli successivi, la Corte stabilì che Andreotti aveva «commesso il reato di partecipazione all'associazione per delinquere Cosa Nostra, concretamente ravvisabile fino alla primavera 1980», reato però «estinto per prescrizione». Per i fatti successivi alla primavera del 1980 Andreotti fu assolto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 30.06.10 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Se non li fermiamo ....

Come?
Un'ideuccia ce l'avrei

BUM BUM BANG BANG
Lie down you're dead

Profeta Dell'infinito ed infinitesimo (raramente erro), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.10 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Non è il post adatto ma per una frazione lo riguarda.

LA VITA E LA MORTE, L'ANIMA ED IL SUO OPPOSiTOre
============
(dietro ad ogni luce si cela un ombra...che è in noi)

Il ricco non è poi così accorto per essere stato raggirato come uno sciocco, in cambio di terre, immobili e potere, che potrà possedere per il breve lasso della vita ha perduto il bene più prezioso che era già parte dell'intera esistenza.

Messaggio per colui che si fa chiamare "male" la tua vittoria sarebbe purtroppo anche la sconfitta, poiché esisti e ti nutri dell'anima dei viventi, peccato dopo peccato con ingordigia, ora prendendo un dito, ora la mano, la testa o il cuore, invecchiando ed ecciDIAndo l'ospite di cui ti nutri, sia che si persegua il male o che lo si respinga, proprio per la tua natura vorace ed agghiacciante di cui sei fatto rimarrai alla fine tu, solo.

A coloro che leggono riflettano su quali sono le reali aspettative per ogni scelta si hanno delle conseguenze, far avanzare il male o retrocederlo, rimanere coinvolti o riCONOscere quell'ombra che dietro la luce ogni raggio lascia quando incontra una superficie materiale.

Non si può vivere in eterno poiché il male consuma l'anima che da a tutti vita, con molti sotterfugi sempre in agguato nell'ombra della nostre incertezze e cadute.

Rigenerandola sincera ed innocente è possibile che il miracolo avvenga.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 30.06.10 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Margherita mi rendo conto che parliamo tutte e due l'italiano ma ci sono inconprensioni tra noi che travalicano l'uso di una lingua comune

NON ho detto che non devi stare sul blog, ci mancherebbe!! osservavo solamente che continui a criticare a destra e a manca però ci vieni lo stesso, quindi qualcosa di positivo evidentemente ci trovi

io ci vengo perché mi piace, perché trovo delle informazioni, perché spesso non sempre lo trovo istruttivo, anche nel dissenso
(come nel nostro caso.. ;)

Paola Bassi Commentatore certificato 30.06.10 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordo a tutti i Professori del Blog che un Diritto soppresso è un vostro Diritto soppresso.

Una ingiustizia fatta ad un Cittadino è un'Ingiustizia fatta a tutti noi.

E sopratutto che nessuno in Italia conosce tutta le Normativa in essere.

Pensi di prendere una strada e invece ne stai calpestando un'altra.

Svegliaaaa!!!!

Che sono le 15.00!

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 30.06.10 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Non è il post adatto ma per una frazione lo riguarda.

LA VITA E LA MORTE, L'ANIMA ED IL SUO OPPOSTO
============
(dietro ad ogni luce si cela un ombra )

Il ricco non è poi così accorto per essere stato raggirato come uno sciocco, in cambio di terre, immobili e potere, che potrà possedere per il breve lasso della vita ha perduto il bene più prezioso che era già parte nell'intera sua esistenza.

Messaggio per colui che si fa chiamare "male" la tua vittoria sarebbe purtroppo anche la sconfitta, poiché esisti e ti nutri dell'anima dei viventi, peccato dopo peccato con ingordigia, ora prendendo un dito, ora la mano, la testa o il cuore, invecchiando ed ecciDIAndo l'ospite di cui ti nutri, sia che si persegua il male o che lo si respinga, proprio per la tua natura vorace ed agghiacciante di cui sei fatto rimarrai alla fine tu, solo.

A coloro che leggono riflettano su quali sono le reali aspettative per ogni scelta si hanno delle conseguenze, far avanzare il male o retrocederlo, rimanere coinvolti o riCONOscere quell'ombra che dietro la luce ogni raggio lascia quando incontra una superficie materiale.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 30.06.10 14:43| 
 |
Rispondi al commento

ciao
come va?
volevo aggiungere un coscia
che non è mia ma l'ho sentita alla tv
ancora qualche tempo fà, immagino appena nata la
proposta
e non ricordo neanche chi abbia detto cio
ovvero:
attraverso l'alienazione di beni pubblici
si và ad aumentare il debito pubbllico
essendo i beni pubblici la garanzia del debito stesso.
e sebbene sia difficile da spiegare spero si possa intuire

psichiatria. 1 30.06.10 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Giustizia Italiana oberata di lavoro?

Processi interminabili?

Licenziate alcuni giudici TONTI e forse qualcosa si muovera' nella direzione giusta.

*****
Sotto processo da cinque anni per un tappino da 10 centesimi.

L’imprenditore è accusato di furto aggravato ma non è mai stato interrogato.

La procura aveva chiesto l’archiviazione.

[...]

Le indagini procedono: rapporto dei carabinieri, decreto penale di condanna dell’imprenditore, opposizione del suo legale.

La procura col pm Chiara Maria Manganiello chiede l’archiviazione.

Ma il gip Daniela Amato non è d’accordo: l’auto e il tappino coprivalvola erano «beni esposti alla fede pubblica», si tratta perciò non di «semplice» furto, ma di furto aggravato; che ci sia o no denuncia del derubato non importa: il reato è perseguibile d’ufficio.

http://www.corriere.it/cronache/10_giugno_30/Sotto-processo-da-cinque-anni-per-un-tappino-da-10-centesimi_dbcd9ee6-8407-11df-a860-00144f02aabe.shtml
*****
------------------------------------------------

La denuncia e' partita da un'impiegata di banca che nulla aveva a che vedere con la situazione creatasi per un bisticcio da parcheggio ed e' stata continuata, nonostante l'assurdita' del caso, da un'altra donna.

Lungi da me il considerare le donne esseri inferiori, anzi, elevate alla stessa responsabilita' sono uguali uguali agli uomini.

Mi chiedevo se non fosse opportuno riassegnare il GIP Daniela Amato alla nettezza urbana, con la sua puntigliosita' le strade della sua citta' sarebbero perfettamente pulite.

I contribuenti risparmierebbero soldi nell'evitare di andar a caccia di tappini e nell'allegerire l'oberato sistema di giustizia Italiano.

Moretti Giovanni (sempresenzitalia) Commentatore certificato 30.06.10 14:42| 
 |
Rispondi al commento

noi siamo italiani... e quinci...se si inizia una vera rivoluzione x: tornare solo noi italiani e far entrare solo chi lavora e non sta nascosto e dare la possibilità di integrazione con le nostri leggi e modi. per vivere in bellezza fisica e morale estetica di ogni cosa come quando un tempo...bando alle parabole fora dai muri bando hai condizionatori fora dai muri. vivere di bellezza compostezza morigeratezza. x dimezzare i politici. per dimezzare i loro stipendi. x dimezzare le tasse. x lasciare chi lavora in pace. no prostituzione in mezzo alle strade e magnaccia ma casini tutelati . è un lavoro come un altro ma no a chi le sfrutta e controllare chi va e chi viene e tasse per tutti. un palazzo di 5 piani per gli uomini per le donne per i finocchi le lesbche i transessuali. chiudere la mafia chi ruba chi non è come deve essere è per soldi fa del male al proprio paese. sempre sti soldi del cazzo che tutti si mettono in tasca e i poveretti pagano. si a costo di: in povertà con un pezzo di pane davanti alla televisione spenta...io ci sto e mi esporrò come nel quadro di pelizza di volpedo.

rosangela betti

rosangela betti 30.06.10 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Non è il post adatto ma per una frazione lo riguarda.

Il ricco non è poi così accorto per essere stato raggirato come uno sciocco, in cambio di terre, immobili e potere, che non potrà possedere che per il breve lasso della vita ha perduto il bene più prezioso che era già parte nell'intera sua esistenza.

Messaggio per colui che si fa chiamare "male" la tua vittoria sarebbe purtroppo anche la sconfitta, poiché esisti e ti nutri dell'anima dei viventi peccato dopo peccato con ingordigia, sia che si persegua il male che lo si respinga, proprio per la tua natura vorace ed agghiacciante di cui sei fatto rimarrai alla fine tu solo.

A coloro che leggono riflettano su quali sono le reali aspettative ogni scelta ha delle conseguenze, far avanzare il male o retrocederlo, rimanere coinvolti o riCONOscere quell'ombra che la luce lascia dietro ogni raggio quando incontra una superficie materiale.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 30.06.10 14:34| 
 |
Rispondi al commento


Anche mio fratello e sua moglie russa hanno avuto con me dei veri comportamenti di tipo fecale, per il fatto di avermi sottratto con biechi sotterfugi la parte ereditaria che mi spettava di diritto e come se non bastasse mi hanno minacciato di venire a sbudellarmi.... e anche di più: è tutto descritto nel sito web www.menghi.eu. Clicca sul mio nome.

Graziano Menghi 30.06.10 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, ormai è più doi un anno che VDAY non se ne vede, le PIAZZE sono sempre più vuote, come le nostre tasche inversamente alle palle sempre più gonfie, tanto che penso ormai inutilizzabili, l'uniche sono quelle di bossi e dei coglioni che lo seguono, le persone "normali" sono contentine, un mio conoscente qualche giorno indietro mi ha chiamato, sapendo come la penso, contento che l'italia e solo dietro alla Germania per il debito, spero che per primo gli levino i suoi risparmi. Comunque la mia paura è che a forza di dire che non molleremo mai NOI, la storia sia diversa, ormai abbiamo già mollato almeno io mi sono messo l'anima in pace perchè a noi italioti è più facile mettercelo nel cu.. che in testa.
Scusate il mio sfogo, ma di voglia di cambiamento, VERO nessuno nbe ha veramente voglia.

Marco Verdiani 30.06.10 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna finirla veramente con questi scempi prima che comincino a vendere! Poi, quando non ci sarà più nulla arriverà la legge che metterà fine a questa vergogna e ci sarà chi dirà: "Abbiamo lottato e abbiamo ottenuto". Ma cosa? Anche per le guerre è stato valido lo stesso sitema: "Abbiamo ottenuto la pace... la pace..." Ma quanti morti sono rimasti sul campo? Finiamola con le ipocrisie.
Sibilla12

Bruna Chiesa 30.06.10 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italianiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii.
Avete dato il voto al nano?
Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii.
Tenetevelo ben stretto,ma non vi lamentate.
Della serie se te lo mette nel culo almeno non ti nuovere...faresti il gioco del nano!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 30.06.10 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DIX-TRACTION...

Vedi figliuola molte pecorelle hanno smarrito il vero senso della vita. Rimangono soggiogate dall'altrui volere e dalle altrui passioni e disponibilità economiche.

Nostro signore e signori... affida la tua benevolenza posandola sul non senso e su falsi preconcetti.

Percorrendo, n'è vero, una via interiore che trascina le azioni quotidiane lontano dal proprio volere e verso l'infelicità.

Comincia così il cammino verso il "non domani" una strada che tutti gli italiani, chi ignaro e chi consapevolmente, stanno percorrendo.

I primi non riescono a svincolarsi dalle fissazioni mentali mentre i secondi, pur avendo il lume della ragione, urlano la loro impotenza.

Tutti insieme attendono inerti lo scorrere del tempo. Incatenati ai preconcetti del passato si affidano ciecamente a illustri disturbati mentali trascinati dall'emotività mediatica.


la psiche ed i fantasmi della mente, emoziona e rivela una ragazza meravigliosa.

Ricordo come se fosse successo domani un fatto: un elettore entusiasta, come solo i giovani elettori sanno essere, chiama i propri simili: sentite, sentite il cinguettio degli uccelli.

Non dimenticherò mai quell'elettore. Perchè lui con la sua semplicità e la sua freschezza emotiva fece sollevare lo sguardo a tutti gli elettori videro gli uccelli e rimasero sorpresi.

Erano talmente abituati ad udirne il canto che non riuscivano mai a fermarsi un attimo per osservarli mentre cinguettavano.

Camminare con la testa bassa assorti nelle loro preoccupazioni e impegni hanno perso tanti aspetti della vita.

Chissà quanti di questi erano importanti. Le distrazioni spesso svaniscono e lasciano ricordi che, con loro, non hanno niente a che vedere.

Hanno sempre fatto così: sentivano tanti cinguettii ma non hanno mai alzato lo sguardo per vedere gli uccelli.

ABSTRACT.

By Gian Franco Dominijanni


Antico proverbio: "Venduto perduto"

maria zero 30.06.10 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT International

L'AUTO VOLANTE E' UNA REALTA'

http://buzz.yahoo.com/buzzlog/93804?fp=1

maro sowclett Commentatore certificato 30.06.10 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Borsa: l'Europa brucia altri 140 miliardi..............

Chiudetela!

cettina. .., isola Commentatore certificato 30.06.10 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da domani hi chiesto a mia moglie di non comprare più carne di maiale!
Perche mi viene il voltastomaco....perchè penso ai vostri governanti!
Il più pulito sarebbe da mettere in galera e buttare la chiave!
Maiali!!!
Maiali!!!
Maiali!!! e maiali chi gli ha dato il voto!!
Non siete degli neppure di diventare suole per i nostri piedi!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 30.06.10 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altro sondaggino Sky.

Aumentano i pedaggi autostradali. Secondo te è un rincaro:

Ragionevole: 12%

Inaccettabile: 88%

cettina. .., isola Commentatore certificato 30.06.10 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME LI VOLETE FERMARE ,CON GLI SCRITTI?
FORCONI!!!!

FORCONIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!

FORCONIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!

ALTRIMENTI: LA VSELLINA NEL DERETANO.

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.10 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Sondaggio Sky.

Esponente giovani Pdl: "Espellere dal partito i condannati per reati di mafia". Dell'Utri deve dimettersi da senatore?

Si 89%

No 11%

cettina. .., isola Commentatore certificato 30.06.10 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brunetta? Quello che predica le economie degli altri? Quello che conta abusi delle auto blu, quando lui da solo ne ha sei. Cos'è? In una non ci entrava? AO aveva nani al seguito?


clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 30.06.10 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RINCARANO i PEDAGGI autostradali e molte tratte finora gratuite diventano a pagamento.

come dire...

IO NON CE L'HO CON QUELL'ENERGUMENO TESTA DI MERDA CHE NON HA MESSO LE MANI IN TASCA AGLI ITALIANI.

MACCHE'!!!

IO CE L'HO CON QUELLA MANICA DI ITALIANI STRONZI, MALFATTORI, MAGNACCIA SENZA DIGNITA' E DECORO CHE L'HANNO VOTATOOOOOOO!!!!

FARABUTTI!!!
VOGLIO LA GUERRA CIVILEEEEE!!!!!!!!!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 30.06.10 13:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Silvio Berlusconi fa il suo tour nell'America latina, Brasile, Panama...
Ovunque proclama che l'Italia ha superato meglio degli altri la crisi economica, che ce la passiamo benissimo grazie ai risparmi delle famiglie e che siamo in piena ripresa grazie anche al grande consenso del Governo, saldo al 63%.

Dio, perché non fulmini gli spergiuri? O almeno perché non gli fai nera la lingua?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 30.06.10 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Roma, 29 giu. (Adnkronos) -

''Ora che la Corte d'Appello di Palermo ha smantellato, senza possibilita' di equivoci, il teorema secondo il quale Forza Italia era nata come collegamento fra politica e mafia, sara' interessante apprendere il parere di quei giornali che con grandi titoli hanno sostenuto questa assurdita' e soprattutto che cosa ne pensa il pubblico ministero Ingroia, colui che ha elevato al rango di testimoni attendibili Spatuzza e Massimo Ciancimino, gola profonda tardiva e improvvisamente loquace''. Lo dichiara Antonio Leone (Pdl) vicepresidente della Camera.

''Due uomini - conclude Leone - al servizio di quei magistrati che a tutti i costi, colpendo Berlusconi, tentano di ribaltare per via giudiziaria le scelte elettorali della stragrande maggioranza degli italiani''.


==============================


Risatona obbligata!

Questa è la "libera interpretazione" del vicepresidente PdL della camera.

Come facciamo a spiegargli che è pur sempre una condanna?

cettina. .., isola Commentatore certificato 30.06.10 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Palermo, 29 giu. (Adnkronos) -

"Non saro' mai io l'eroe di Marcello dell'Utri. Io, a differenza di Vittorio Mangano, rispondero' sempre ai magistrati".

Lo ha detto all'ADNKRONOS Massimo Ciancimino, commentando la sentenza di condanna a 7 anni di carcere per il senatore Marcello dell'Utri, assolto invece per i reati commessi dal 1992 in poi.

"Il dispositivo di sentenza emesso oggi dai giudici della Corte d'Appello di Palermo -ha aggiunto Ciancimino- ha confermato quanto detto da me ai magistrati sui pregressi rapporti avuti da Marcello dell'Utri con i vertici di Cosa nostra prima del 1992. Quanto riferito da mio padre e' stato anche conferito ai magistrati attraverso una lunga produzione di documenti riconosciuta di recente come autentica".

"Mi meraviglio, invece -ha detto ancora Ciancimino junior- come mai legali di grande spessore come i difensori di Dell'Utri rilascino giudizi affrettati senza neppure leggere le motivazioni della sentenza". Massimo Ciancimino si riferisce, in particolare, alle dichiarazioni rese oggi da uno dei legali di Dell'Utri secondo cui "con la sentenza e' stata messa una pietra tombale sulla trattativa tra lo Stato e Cosa nostra".

Parlando ancora della richiesta rigettata dalla Corte d'Appello di ascoltare Ciancimino junior al processo Dell'Utri, il figlio dell'ex sindaco di Palermo ha ribadito "nonostante tutti facciano ricorso ad una mia presunta 'inattendibilita'', frase mai riportata nelle 8 pagine dell'ordinanza della Corte d'Appello voglio ricordare che i giudici parlarono di una mia audizione ritenuta "non necessaria". E conclude: "in ogni caso ritengo giusto aspettare la lettura delle motivazioni della sentenza prima di commentarne il contenuto e potere fare un'analisi piu' completa anche sull'aspetto riguardante le stragi del '92".

cettina. .., isola Commentatore certificato 30.06.10 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il ministro Brambilla
quella che oltre la patacca
ha sfondato i conti del ministero di cinque volte
alla faccina del miniministro che da vicino
sembra lontano..

mette ai vertici dell'Aci
tre manager DI PROVATA COMPETENZA
che si sono fatti in casa da soli .

Uno è il suo fidanzato,
il secondo è il figlio di La Russa
e il terzo è il figlio del consulente di Berlusconi Bruno Ermolli

.

e che mafia dunque sia fino alla morte..
la loro...
.

cimbro mancino Commentatore certificato 30.06.10 12:49| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora, riepiloghiamo.
Abbiamo un senatore che definisce eroe un conclamato mafioso. Un Pdc deprostatato che è convinto che le 20 strafighe che lo circondano lo facciano per il suo fascino. Un ministro a cui hanno pagato casa a sua insaputa. Il ministro delle pari opportunità che ha tappezzato tutti i camion di Pizzaland con il suo calendario. Il Vaticano che è la più grossa immobiliare del Paese e manco paga l'ici. 3/4 dei politici di destra che provengono da Lotta Continua. Il più famoso dei top manager che si stupisce che "solo" il 62% degli operai anelino di trasformarsi in schiavi e un altro che sostiene che, con lui a capo, la Fiat non ha mai preso un euro dallo stato. Cosa ci manca? Cosa ci manca???????
Eccheccazzo! Ci mancherebbe solo che vendessimo il Colosseo a Impregilo............

Oh, oh........

maurizio spina Commentatore certificato 30.06.10 12:42| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non siamo soli nella sfortuna,anche la Grecia dovrà perdere pezzi di sovranità,per soddisfare i creditori.Non avrei mai immaginato le coste,come laghi o boschi di proprietà privata,casomai nelle mani di stranieri.Nell'ultimo ventennio,tra comunicazioni,telecomunicazioni,banca d'Italia,energia,e recentemente anche l'acqua,ed a breve anche demanio,monumenti e vallate,saranno di proprietà di aziende,casomai quotate in borsa.La sovranità Nazionale sarà un remoto ricordo,nella sostanza,anche la nostra identità sarà compromessa,vivremo soggetti ad una serie di multinazionali che detteranno i ritmi della nostra esistenza.Ospiti a casa nostra,ed in nome di quale beneficio?Nel corso del tempo solo sprechi di stato,con i cittadini a lavorare per tutta la vita,per una casetta,un'autovettura o un elettrodomestico.Onestamente mi sembra che un po di effimero benessere,ci costerà carissimo.Ad oggi abbiamo degli amministratori,anche pessimi,della fallimentare azienda Italia,ed il paradosso è l'impossibilità di mandarli a casa,destra e sinistra sono speculari.La crisi è sistemica,parliamo di debito pubblico inestinguibile,di soldi senza alcun valore intrinseco,di borsa,di false teorie di produttività di crescita.Tutto allucinante,ho l'impressione che l'occidente stia vivendo su un castello di carta,ed il futuro potrebbe riservarci sorprese ancora più brutte.

Maurizio Bracale 30.06.10 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premesso che dispiace la morte di un personaggio come Pietro Taricone che, ultimamente, stava diventato anche simpatico.

Però è vergognoso e deprimente che migliaia di giovani, per poter in qualche modo emergere, debbano prendere a modello un personaggio creato dalla televisione spazzatura.

Tutto questo lo considero molto negativo anche perché giustifica l’esistenza di decine di programmi, prodotti e propinati dalle televisioni private e pubbliche, che fanno a gara a chi produce più spazzatura e di ogni genere.
Tutto questo anche alla faccia della raccolta differenziata…

Franco F. Commentatore certificato 30.06.10 12:33| 
 |
Rispondi al commento

ciao ragazzi, ma quando cazzo ci dobbiamo ribellare a questi stronzi che ci stanno letteralmente distruggendo l'Italia??? l'Italia, il Paese più bello che ci sia!! svegliamoci, aprite gli occhi!!! qui si dorme, come si fa ancora a credere al governo berlusconi, all'opposizione. Ci prendono per il culo e siamo felici!!! svegliamoci italiani, dobbiamo riprenderci la nostra Italia, perchè è solo nostra!!!

Francesco Monterisi 30.06.10 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Quale popolo potrà mai essere quello che si gloria di avere a capo un pedofilo nano e uno spastico alcoolizzato?
Quale popolo potrà mai essere quello che tortura altri esseri viventi solo perchè diversi nel colore o nel pensiero.
Quale popolo potrà mai essere quello che si vanta all'ombra di delinquenti assassini e li protegge dalla giustizia.
Non il mio popolo Italiano ma sicuramente il branco (chiamarlo popolo è un'eufemismo, il termine esatto sarebbe BRANCO) "petano", i figli e i nipoti dei criminali di guerra fascisti.

Indiano Metropolitano Commentatore certificato 30.06.10 12:32| 
 |
Rispondi al commento

OGGI,30 GIUGNO 2010.

UNO CONTA UNO.

Primo comunicato.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Marcello dell'Utri.


dunque, marcello dell'utri è stato condannato a 7 anni per associazione
mafiosa e a due anni per frode fiscale.

come politico detiene il record di assenze, 673 assenze su 1637 (41,1%) nel
2007. In dieci anni di attività parlamentare al Senato, non ha mai
presentato un disegno di legge. d'altronde lui stesso dichiarò di non
essere affatto interessato alla politica ma di candidarsi esclusivamene per
evitare il carcere.

ora, dove poteva mai candidarsi e sperare di essere eletto uno come
dell'utri?


in sicilia?

no, in lombardia...

infatti, solo un popolo di deficienti come i lombardi può eleggere per vent'anni di fila uno che si dichiara amico dei mafiosi o uno come bossi
che senza la politica potrebbe solo tornare a vendere enciclopedie
casa per casa..."

Danilo De Rossi 30.06.10 12:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dell'Utri. "Mangano è un eroe"
--------------------------------------------------
Azz Marcellino!
Chissà cos'è, allora, lo stalliere di Varenne...

maurizio spina Commentatore certificato 30.06.10 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Perche' l'italiano di destra e' cosi' coglione?

Perche' se l'italiano di destra ascolta Scajola quando dice di avere avuto la casa gratis senza saperlo, egli ci crede, ci crede davvero?

Perche' un finlandese conservatore si sentirebbe offeso a tal punto da andare a bruciare quella casa di merda, se fosse un elettore di Scajola, mentre l' italiano di destra non fa una piega?

Perche' l'italiano si' e il finlandese no?

Perche'?

Perche' l'italiano di destra ha perso il senso del ridicolo ?

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 30.06.10 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, perchè non ci si organizza e le compriamo noi come cittadini italiani?? Si crea un fondo con dei vincoli per evitare che quancuno ci speculi sopra....e rimaranno di tutti noi!!!

Gustavo Galliano 30.06.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Ieri in un programma radiofonico un giornalista svizzero ha detto ridacchiando che a meno che non si abiti precisamente al Polo Nord,si vive sempre a sud di qualcun altro e che pertanto per loro Bossi é un terrone.

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Okkio...oggi c'è mariaddolorato in Carbone!!!
Pensa se ci andasse a cagare!!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 30.06.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Mangano è un eroe ?

Ma non faceva lo stalliere di Berlusconi ?

Chissà i cavalli di Berlusconi come cagano, se Mangano era un eroe....

Capisc'a me


*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 30.06.10 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Sbagliate a fare distinzione tra destra e sinistra ancora non avete capito che sono entrambi d'accordo per distruggerci e distruggere il nostro Paese e spartirsi i nostri soldi e il nostro Patrimonio ..

claudia c 30.06.10 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Perche' l'italiano di destra ha cosi' scarsa considerazione di se' ?

Perche' se ascolta una mezza calza come Brancher, quando dice "io sono una persona semplice, abbiamo perso i mondiali e se la prendono con me..", l'italiano di destra non fa una piega?

Perche' non si chiede "io mi merito questa gente?"

Perche' uno spagnolo reagirebbe in modo completamente differente, pretendendo governanti migliori, o almeno piu' intelligenti, che almeno non facciano figiure di merda?

Perche' l'italiano di destra ha cosi' poco rispetto per se stesso, e non chiede di piu' ?

Perche' ?

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 30.06.10 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"lasciate che i morti seppelliscano i morti"
Smettiamola di parlare di una generazione morta e sepolta, parliamo di presente e futuro.

ad esempio: chi sa calcolare quanto lavoro porta soltanto fare le piste ciclabili in ogni città d'Italia? quanti soldi in più, ricchezza, turismo e soprattutto rispetto da parte del resto del mondo??

il futuro è la semplicità. Guardate le nazioni del nord europa, hanno scoperto l'acqua calda cioè la semplificazione eserenità che la tecnologia può donarci.

un abbraccio a tutti, c'è il sole!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.10 11:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Dell' Utri dicendo " Per me Mangano è un eroe " manda un forte segnale i sostegno alla mafia e a chi tiene la bocca ben chiusa.

Mentre al nord qualcuno a qualche dubbio sul fatto, in Sicilia è noto a tutti, pure ai sassi, che Dell' Utri e Mangano siano due mafiosi.

Dell' Utri dicendo di Mangano quello che a detto non fa altro che lanciare un tipico avvertimento mafioso a non pentirsi e ricorda a chi di dovere di non lasciarlo solo in questa battaglia contro la giustizia.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.10 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Preti pedofili.

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.10 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo il segno è stato abbondantemente travalicato e, poiché la stupidaggine non ha paralleli ne frontiere, son certo che questa estate farà registrare vergognosi scontri nord-sud nelle località turistiche.
Le premesse ed i sintomi ci sono tutti, e forse qualcuno in più...!

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 30.06.10 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perche' l'italiano di destra e' cosi' represso ?

Perche' se gli dici "sei stronzo perche' voti i mafiosi" lui ti risponde con una offesa a sfondo sessuale?

Perche' un francese risponderebbe "beh guarda tu voti questo e quello, che non sono migliori..." mentre un italiano la mette sempre sul sesso per offendere un altro maschio ?

Perche' l'italiano ha valori da dinosauro ?

Perche' l'italiano di destra si sente cosi' impotente da non rispondere per le rime?

Perche' ?

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 30.06.10 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E Mangano è l'eroe anche di Dell'Utri..........

Ma Falcone e Borsellino no?

cettina. .., isola Commentatore certificato 30.06.10 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Perche' l'italiano di destra e' cosi' stronzo ?

Perche' un italiano si' e un inglese no ?

Perche' un inglese non voterebbe mai uno Scajola, o un Previti, o un Cuffaro ?

Perche' ?

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 30.06.10 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, ti prego, riconciliati con Sonia Alfano!!
fallo per noi cittadini che crediamo sia in te che in lei e soprattutto crediamo che Sonia possa fare solo del bene al movimento!!! ti prego, rispondile pubblicamente sul blog, cosi che non ci siamo piu incomprensioni...

Simone D., Trieste Commentatore certificato 30.06.10 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guarda: riposto per far numero" Tiè!
C'è uno scemo che fa la classifica dei post
Da non credere certa gente quanto tempo ha da perdere e come lo perde! C'è da chiedersi per quale scopo viva, ma avrei paura della risposta
Qui siamo oltre la patologia
C'era uno che archiviava tutti i miei post come di altri che gli stavano sul caxxo, solo per scovare qualche discrasia e aggredire come un segugio arrapato
Travaglio che sta sul collo a tutti i processi di B a confronto è un pivello
Pensa te: essere così importante nella vita di qualcuno che archivia gelosamente ogni tua parola o apparizione! Dà il capogiro. Ma che vite hanno costoro? Non hanno proprio nulla di meglio con cui riempirsele? Nei posti dove stanno, cliniche di lusso per malati mentali o soffitte attrezzate per reclusi domiciliari, non gli possono far fare arte, musica, creta, pittura, navi in bottiglia, enigmistica, pippe? No, questo lavoro certosino, infinito e precisissimo, che nemmeno la Digos
Uno non si immagina mai per chi e per cosa possa essere importante. Vite salvate dal suicidio
Ora la classifica! Come contare le formiche o raccattare a mano tutti i minuzzoli di polvere di casa o fare critiche alla sx, oltre che inutile e stravagante, è pure insensata
C'è un troll che ogni giorno tuona sui rumeni ed esalta la Lega sempre con nomi diversi. Come lo cataloghiamo?
C'è vestri che da quando ha scritto la prima molestia sul 1° blog (blog paleolitici in cuneiforme) ha preso tutti i nick che la mente malata gli dice, in quali numeri lo mettiamo? Uno, nessuno, centomila?
Ci sono Ivana e Margherita con più nick a giornata
C'è gente mai autentificata, le diamo un aiutino dopo che non ha la faccia di dire chi è? Mi pare che sia come accogliere solo i pentiti che non parlano male di B e lasciar perdere gli altri
Ma chi l'ha fatta questa classifica del caxxo?
Dal mio punto vista mi dispiace, credevo di aver scritto di più. Ora cercherò di far meglio
Se batto anche Scantalmassi che vinco? Un Grillino tutto d'oro?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 30.06.10 11:23| 
 |
Rispondi al commento

******************************************

leggere questi microcefali deformi che cercano di giustificare la merda in cui nuotato con altra merda che si vede in giro( sinistra compresa ) e lo spettacolo che offre oggi il leghista medio decerebrato..
'hai visto anche quello mangia merda!!!!'

fate le valige e lasciate marcire questo paese in mano a questi essere sottosviluppati, sono troppi purtroppo..

Hux WS Commentatore certificato 30.06.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento

bhè il federalismo "fecale" come lo chiami tu, è stato deciso a tavolino con la lega e IDV, ovvero famoso incontro di Calderoli e Di pietro, riportato anche dal fatto quotidiano qualche mese fa.
Lo sai cosa c'è? che se si critica Alfano e De Magistris, non capisco perchè a Di pietro, Beppe non lo abbia mai criticato, anche dopo le sue uscite e a più riprese: "il voto del M5S è un voto di protesta". Fanculo! il mio voto non era di protesta mio caro Tonino, ma ci credo veramente e appoggio pienamente tutte le idee. Anche con donazioni in monete! Fanculo!

Francesco Manzi, Milano Commentatore certificato 30.06.10 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Una volta seguivo nei compiti una bambina deliziosa delle elementari, era effettuosa e simpatissima ma sulle cose di scuola non ci stava e mi faceva sbellicare dal ridere.
Una volta scrisse in un tema:
"Le 4 stagioni dell'anno sono 3: primavera e carnevale".
Una così te la mangi dai baci e la perdoni, mentre che te ne dovresti fare della sentenza con cui i giudici hanno giudicato Dell'Utri mafioso per 20 anni, poi non più dal 92 (che ha fatto? gli è scaduta la licenza? ha sputato sulla coppola? aveva l'alito cattivo quando baciava Riina?), quei giudici hanno accettato i pentiti minori, che non accusavano di stragi Berlusconi, ma si sono guardati bene dal considerare attendibile il pentito Spatuzza che era il maggiore e accusava come mandante delle stragi proprio Berlusconi, bene a questi non daresti dei baci ma applicheresti un trattamento clinico aggravato, con camicia di forza ed elettroshock, perché non possono continuare a prenderci per il culo tutta la vita, dicendoci che Andreotti è mafioso prescritto fino all'80, poi gli spunta l'aureola, e Dell'Utri è mafioso, non ancora prescritto, fino al 92, poi si beatifica e pure mentre grida: "Mangano eroe!" a maggiore sprezzo di noi tutti e i duqei bischeri che ancora li votano.

C'era un altro bambino che, interrogato in geografia, disse: " Il Po nasce in Svizzera, attravereso il Piemonte e si butta in Sardegna."
Io i bambini li capisco, fanno quello che possono senza malizia e gli voglio pure bene.

Ai giudici venduti no.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 30.06.10 11:13| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le "trombature" in politica fanno sbiellare gli speranzosi!

Buon giorno.

cettina. .., isola Commentatore certificato 30.06.10 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOTATELO !!!

OTOTOTOT

ARRESTATO UNO DEI NOSTRI MENTRE FILMAVA UNA DISCARICA

MOBILITIAMOCI PER CORTESIA

BEPPEEEEEEE

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/campania/2010/06/sosteniamo-francesco-servino.html

VOTATELO !!!

grattaveltroni evinciberlusconi, perugia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.10 11:06| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 35)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OTOTOTOT

ARRESTATO UNO DEI NOSTRI MENTRE FILMAVA UNA DISCARICA

MOBILITIAMOCI PER CORTESIA

BEPPEEEEEEE

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/campania/2010/06/sosteniamo-francesco-servino.html

grattaveltroni evinciberlusconi, perugia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.10 10:59| 
 |
Rispondi al commento

il problema e' solo uno. Che l'italiano di destra continua a votare della gentaglia, dei fondi di galera, o delle mezze calze.

Il lavoro iniziato nel '45 non e' finito. E' stato appeso il PORCO, la sua TROIA, alcuni sui SCAGNOZZI, ma tutti quelli che gli sono andati dietro, tutti quelli che hanno voluto questa classe politica di mafiosi e piduisti sono ancora vivi.

Il problema e' che sono ancora vivi, e influenzano la nostra vita.

Il resto lo lascio a voi.

Se siete ancora gente con dignita'.

el picafior

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 30.06.10 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho la fila di ragazze che vogliono sposarmi adesso che sono ridiventato single. E ci credo: sono simpatico, sono ricco e in più sono anche vecchio: hanno tutte la speranza che muoia presto per poi ereditare tutto! Ma io sto lavorando con Don Verzé per allungare la vita fino a 120 anni. a questo scopo ho finanziato un centro di ricerche nel cuore dell'Amazzonia, presto lo andrò a inaugurare".
Amazzonia potrebbe essere la sua tomba in mezzo al verde ed introvabile.


cesare beccaria Commentatore certificato 30.06.10 10:43| 
 |
Rispondi al commento

il ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla nomina commissario straordinario Massimiliano Ermolli, 38 anni, figlio di uno degli uomini più vicini al premier. E una lista di candidati che si forma per sostituire la vecchia governance, mettendo insieme tra gli altri lo stesso Ermolli junior, Geronimo La Russa, figlio del ministro della Difesa, e Eros Maggioni, il compagno del ministro Brambilla.
Il buon governo , cosa loro o cosa nostra.

cesare beccaria Commentatore certificato 30.06.10 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Vabbè scellerati, lo ridico. Al punto in cui siamo non serve più nemmeno disinnescare questi delinquenti alla Fantozzi (tanto è sufficiente per turlupinare buona parte dei sudditi di questo Paesello da banane in salsa Mediaset). Il problema vero è disinnescare il capitalismo, selvaggio e delinquenziale, che ha corrotto l'anima della gente. Non esiste il capitalismo illuminato, non esiste il capitalismo con regole, non esiste l'economia di crescita continua in un mondo delimitato. Le conseguenze di questo cadavere maleodorante già sono irreversibili sul volto del pianeta e sull'animo dei suoi abitanti. Se pensate di mettere l'ennesima pezza a questo modello di società sotterrando lo Gnomo per poi riproporlo pari, pari, con altri fascioqualunquisti lavati con Perlana...date retta!!! Accodatevi anche voi così vi portate avanti col lavoro. Formare una Spa per costruire un condominio al centro del Colosseo potrebbe essere, per voi, un'ottima idea...

Scelleratezza redpartisan a tutti...

maurizio spina Commentatore certificato 30.06.10 10:39| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Subito una tantum del 10% su tutti gli stipendi in Italia per destinare al pago d´il debito!!!e da domani non si va in pensione fino i 65anni!!! Altrimenti faremo una fine peggiore a quella di l´Argentina.

Kleiner Adolh, Torino Commentatore certificato 30.06.10 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici , ormai siamo alla rovina piu' completa e c'è una sola medicina: LA RIVOLUZIONE..ma bisogna farla presto, prestissimo...

vito siliberti 30.06.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VEDERE UN DELINQUENTE IN GIRO PER IL MONDO PER MANGIARE A SBAFO MI ROMPE I COGLIONI.
PENSARE CHE DOVREBBE ESSERE IN GALERA MI SCOPPIANO I COGLIONI.
QUANDO VEDO CHI LO HA VOTATO CAPISCO TUTTO:
POVERI ILLUSI CHE COL VESTITINO DELLE CRESIMA,IL ROSARIO IN MANO E DIECI EURO IN TASCA CREDEVANO DI INCULARE TUTTO E TUTTI.
...VUOI VEDERE CHE I COGLIONI CHE DEVONO SCOPPIARE SONO QUELLI CHE LO HANNO VOTATO ?

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 30.06.10 10:22| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, a questo siamo arrivati anche per colpa di gente come te.
Mentre questi delinquenti ( perchè questo sono ) distruggevano e distruggono l'Italia molti, a partire dall'opposizione per finire coi sindacati e altri, non hanno fatto altro che ripetere a tutti solo e solamente quello che ancora oggi ci stai dicendo tu.
In italia libertà, anche di voto, non c'è più da un pezzo, coloro i quali dicono di "voler cambiare le cose" non organizzano nulla di concreto, tu primo della lista.
Le liste 5 stelle non servono e non serviranno a nulla, chiunque una volta immerso in un sistema marcio presto marcirà e questo tu lo devi sapere benissimo.
"L'onesto" ragazzotto che tu sponsorizzi nelle liste 5 stelle appena varcata la porta delle istituzioni a 10.000 € al mese è già bello che andato e lo sappiamo bene tutti.
Altro non si organizza, giri le piazze in canotto, non sei riuscito a uscire dalla parte del comico-buffone, avresti dovuto cambiare marcia.
Nessuna iniziativa da parte tua con un minimo di mordente.
Vuoi qualche esempio???????
1) Organizzazione di spostamento di capitale ( conto ) da banca a banca per porre sotto ricatto il sistema colpendolo dove più sanguina ( I SOLDI ).
2) sciopero televisivo ( quindi pubblicitario ) massiccio
3) Nel piccolo delle città-comuni blocco dei 50Km/h, si esce con un adesivo sulla vettura e si rispetta alla lettera, a partire dai limiti di velocità, il codice della strada, nelle ore di punta, così da dimostrare che se tutti fossero cittadini modello con ste regole da coglioni tutto si incepperebbe
4) scioperi bianchi di ogni genere e tipo.
Si può fare di tutto ma la realtà è che il fine ultimo di tutti, anche il tuo, è apparire per noi stessi e basta e allora buonanotte popolo.

M ROSSI 30.06.10 10:13| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe bello riuscire a far qualcosa per tutto...ma vista l'ignoranza di buona parte del popolo italiano...e visto l'incentivo a far crescere questa ignoranza con il "bavaglio" e le blaterate giornaliere di questi quattro lestofanti...mi spiace dirlo ma sarà per sempre cosi!!...io l'unico consiglio che posso dare è di mandarli affancxlo nel vero senso della parola e andarsene via dall'Italia!! paese stupendo si...ma tanto stupendo quanto di merxa!! mi son rotto le palle!! non si cambierà mai...son 50anni che va avanti cosi e nessuno è mai riuscito a cambiare niente. Perchè?...ma perchè sostanzialmente alla gente va anche bene cosi...si lamenta col vicino di casa, alle elezioni lo va a rivotare ipocritamente e via discorrendo!! il classico italiano medio!!

Giuseppe Mangia 30.06.10 10:08| 
 |
Rispondi al commento

La prima cosa che fece questo Governo appena in carica fu l'eliminazione dell'ICI sulla prima casa. A tutti è sembrata una cosa bella, ma nei fatti tolse l'imposta nello stesso modo: al povero proprietario di uno sfigatissimo monolocale come a un ricco proprietario di di un appartamento di sette stanze nel centro di Milano o di Roma; nei fatti avvantaggiò i ricchi. Operò sull'unica imposta che aveva la denominazione di imposta comunale. Questo fu il suo primo atto di federalismo fiscale con il placet della Lega.
La prima cosa che andava fatta in tema di federalismo era quella di proibire agli enti locali di fare debiti, invece sono partiti dai regali del demanio pubblico. La denuncia di Grillo calza a pennello; per questo federalismo sprecone pagheranno cittadini che si sono fatti ammaliare da questa parola, poi cominceranno ad invocare nuovamente il centralismo appresso ad un altro leader di turno. francesco zaffuto www.lacrisi2009.com


...eppoi dicono che non porta iella!
"la crisi è alle spalle"
e il giorno dopo crollano di nuovo le borse -4,40
grattamose!!!1

g a., roma Commentatore certificato 30.06.10 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nell'autunno 1974, l'arrivo di Mangano sarebbe stato sancito da un incontro fra Dell'Utri, Berlusconi e i capimafia palermitani Stefano Bontade e Mimmo Teresi, nella sede della Edilnord. I giudici della corte d'appello hanno evidentemente creduto al pentito Francesco Di Carlo, che ha svelato di essere stato presente a quell'incontro.
36 anni fa l'imprenditore Berlusconi iniziava la sua carriera in società con la mafia ed ora con la mafia governa e sgoverna, affari e crimini.
Ditelo aqlla sinistra perbene che odia l'antiberlusconismo.

cesare beccaria Commentatore certificato 30.06.10 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Ce ne sarebbe per fare una rivoluzione... ma il popolo italiano delega altri anche per queste cose...
http://unbeinger.wordpress.com

Unbeinger A. Commentatore certificato 30.06.10 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Immaginare la riunione in un grand hotel di Palermo i capi mafia Bontade e Messi con derll'Utri e berlusconi mi fa sorgere una domanda: chissa se Berlusconi ha raccontato una barzelletta sulla mafia siciliana?

cesare beccaria Commentatore certificato 30.06.10 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Se Mangano avessere parlato avrebbe detto come è nata Forza Italia e Berlusconi sarebbe spacciato, per questo è un eroe , magari cattolico, senza assoluzione e senza benedizione, peccatore all'inferno pur du salvare la mafia degli affari che uccide all'occorrebza.

cesare beccaria Commentatore certificato 30.06.10 09:32| 
 |
Rispondi al commento

ah, si', la lega, i leghisti, me li ricordo.

Nei mitici anni 90 nel mio paese, volevano il parco dei celti. Una capanna con un pupazzo con l'elmo e le corna.

Poi hanno puntato in alto, hanno voluto l'aeroporto piu' inutile del mondo.

Intanto la loro padania del cazzo si e' riempita di svincoli, ponti, rotatorie, tangenziali intorno a cascine, centri commerciali pieni di stronzi che votano berlusconi e sbavano per un mega TV a 45 pollici...

ah gia', il loro amore per le "tradizioni"...

patacche.

el picafior

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 30.06.10 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

trascrizione telefonata tra
il signor B.
e
il signor F.C. socio e amico del signor B.

questa telefonata è il motivo per cui il signor B.
si appresta a varare la "legge bavaglio"

.

B.: Senti, lascia perdere questo argomento…che, che…chè l’ultima volta,
ieri, è stato un macello…un disastro salvato a metà…una mezza vergogna che
spero…che lei non vada in giro e, e…ecco chiuda la bocca sennò mi
rovinano, mi rovinano.

F.C.: Gliela chiudi te la bocca sennò, giusto? (risate)

B.: (Risate fragorose)

F.C.: (Risate) Dai dimmi a me almeno, no?

B.: Si, dai…se non te le dico io a te queste cose…Praticamente ero a
Palazzo Grazioli…tra una riunione e l’altra, una rottura di palle
indicibile e, e, e, cioè, mi è venuta questa particolare voglia e avevo un
bre…una pausa, un’oretta di buco…(Voce sovrapposta)

F.C.: Buco…in tutti i sensi eh! (risate) (versi gutturali)

B.: …mi è venuta, ti dicevo, e…(risate) si, si, in tutti i sensi…allora ho
fatto chiamare Mara…e le dico di venire dove sa lei, tempo cinque…dieci
minuti è la nell’ufficio…non c’è n’è per nessuno proprio, zero
chiamate,
non ci sono per nessuno!…lei diciamo comincia a toccarmi il cazzo quando
tiriamo un bel limone…e poi insomma fa in fretta, si inginocchia e
comincia a sbottonarmi ma c’è qualcosa…quel problema solito che non mi si
drizza, puttana eva, lei continua ma niente…prova anche a leccare le palle
ma nulla…è tutto floscio…da vecchio proprio…....

.

cimbro mancino Commentatore certificato 30.06.10 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Ieri parlavo con un amico professore. Mi diceva che aveva perso il posto e ora non sapeva dove lo avrebbero sbattuto. La moglie precaria della scuola oramai non insegna più, dopo anni di supplenze. Gli ho detto: "Ma almeno hai partecipato allo sciopero?". Risposta:" E che ci partecipo a fare, tanto non serve a nulla!". Ecco, così hanno ridotto questo popolo. Un'ammasso di catotonici senza speranze e senza futuro. Come possiamo pretendere che si cambino le cose? Bisogna solo aspettare che una catastrofe porti via questo ex-bel paese. P.S. Gli antichi romani si staranno rivoltando nelle tombe.

alex ., frosinone Commentatore certificato 30.06.10 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Come sempre vale la solia cosa:

Noi siamo tanti, loro sono pochi! Se si fosse tutti uniti il problema sarebbe già risolto. Non è che sia questo il motivo per cui loro cercano di dividerci/di tenerci divisi? La guerra fra poveri è a solo ed esclusivo vantaggio loro!

Pensateci!

Solo Di Passaggio Sulla Terra, A Casa Di Dio Commentatore certificato 30.06.10 09:15| 
 |
Rispondi al commento

CHI doveva difendere Brancher?

Non solo finanziamenti e prestiti di favore della Bpi ai parlamentari

Tra i nomi fatti dall’ex manager quello dei leghisti Giorgetti e Calderoli

Fiorani pagava i politici in contanti
“Serviva per difendere Fazio”
di L.FAZZO e F.SANSA

MILANO–Non ci sono solo i prestiti di favore, i finanziamenti senza garanzie ai politici,alle loro mogli e alle loro fidanzate nelle ammissioni che Gianpiero Fiorani sta compiendo sui suoi rapporti con il mondo dei partiti (specialmente di centrodestra). Negli interrogatori con cui, a partire dalla metà di gennaio, l’ex presidente della Banca Popolare Italiana ha offerto ai pm la sua verità su questo filone c’è anche il racconto di somme in contanti, di mazzette consegnate brevi manu a più di un parlamentare. Tra i destinatari delle tangenti in contanti ci sarebbe, tra gli altri, Giancarlo Giorgetti, segretario lombardo della Lega Nord, che nelle fasi della malattia di Umberto Bossi è divenuto una sorta di alter ego del Senatùr.

Tutto, o quasi tutto, avveniva nell’ambito della strategia di alleanze descritta dettagliatamente da Fiorani agli inquirenti: “Decidemmo di pagare quei signori – ha detto in sostanza il detenuto di San Vittore – perché ci serviva il loro appoggio per difendere Antonio Fazio. Il governatore della Banca d’Italia era sotto tiro e per noi era essenziale che restasse al suo posto e nei suoi poteri”.

Perché alle ambizioni di Fiorani fosse tanto essenziale l’appoggio di Fazio, le carte dell’inchiesta lo hanno già raccontato in lungo e in largo.
Per alcuni politici il riscontro è documentale: sono quelli come Aldo Brancher, di Forza Italia, sottosegretario alle Riforme, o il ministro leghista Roberto Calderoli, per cui esistevano pratiche nominative nelle carte della Popolare. Più complesso trovare dei riscontri ai pagamenti che Fiorani sostiene di avere fatto in contanti.

http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.10 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Tutto dipende da come viene usato il federalismo demaniale sicuramente le amministrazioni come Catania che hanno attinto a piene mani dalle casse dello stato non troveranno altra soluzione che vendere vendere vendere peggiorando ancora la situazione!!

teodoforo begni 30.06.10 08:55| 
 |
Rispondi al commento

A leggere questo blog, si capisce perche' gli italiani si sono consegnati mani e piedi ad un mercante mafioso e piduista.

Sono un popolo incapace di intendere e volere.

el picafior

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 30.06.10 08:55| 
 |
Rispondi al commento

In galera, i colpevoli devono andare in galera, non in TV o alle riunioni di partito a filosofeggiare di sentenze Pilatesche(semmai piratesche, visto che i giudici non hanno preso in considerazione il periodo post 92)
A quando le immagini di Dell'Utri accompagnato da guardie carcerarie?
Quando non se ne sentirà più parlare come l'amichetto Previti?
E quando il compagno nano di merende farà lo stesso percorso?
In galera, i colpevoli devono stare in galera?

Cosimo Lazzàro 30.06.10 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Non posso Vendere quello che non e' loro!

I patrimoni naturalo sono nostri, lasciati dai nostri padri e dobbiamo lasciarli ai nostri figli!

Comunque una soluzione per i debiti dei comuni con le banche c'e' ed e' molto ovvia

I COMUNI INDEBITATI CON LE BANCHE DEVONO FALLIRE!!!

cosi' le banche di MERDA lo pigliano nel di dietro e imparano a truffare amministratori INCAPACI!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 30.06.10 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate un pò come si spartiscono i posti di potere e dove si gestiscono tanti soldi. Il ministro brambilla ha commissariato l'ACI e vedete chi ha messo al comando. Articolo uscito stamane su Repubblica.
Il commissario straordinario è Massimiliano Ermolli, figlio di uno degli uomini più vicini al premier. Tra i candidati per il consiglio d'amministrazione il figlio di La Russa e Eros Maggioni, il compagno del ministro Brambilla di SANDRO DE RICCARDIS

sebastiano s. Commentatore certificato 30.06.10 08:36| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo capito (come se ce ne fosse bisogno) chi era il politico della lega che insieme a berlusconi ha spinto la nomina di brancher
---
Due, secondo l'avviso di conclusioni indagini del pm Eugenio Fusco, sarebbero i versamenti in contanti ricevuti dal ministro della Lega.Calderoli. Tutti e due per mano di Aldo Brancher. Calderoli nega e se c'era, quando le buste sono state consegnate, "non ha visto".
---

michele serra Commentatore certificato 30.06.10 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Non sono d'accordo con Grillo. L'Italia ha i migliori politici di tutti i tempi e del mondo. Ne forniscono la prova indiscutibile.

I politici italiani stanno riuscendo a fare quello che più di 20 secoli di guerra, di invasioni barbariche, bombardamenti della seconda guerra mondiale, ecc... non sono riusciti a fare.

Si usava dire che il Papa Barberini aveva fatto a Roma quello che i Barbari non erano riusciti a fare. Bene i politici riusciranno a fare la stessa cosa che le bombe atomiche hanno fatto a Hiroshima e Nagasaki senza la radioattività !

Dopo la geniale scoperta di : "Meno si va a scuola più si impara" abbiamo "Più si rade al suolo i monumenti, più diventano belli" !

Diomede Catroux 30.06.10 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Io penso in piccolo per rapportarlo in grande:
Tutto ciò era prevedibile. Quando ci s’indebita e non si è capace di recuperare, inizia a vendere ciò che non è strettamente necessario, poi i beni di famiglia, infine la casa dove abita. La colpa di chi è? Del responsabile cui erano affidati i beni e degli strozzini. Se poi il responsabile fa anche parte della banda degli strozzini, allora si capisce perché va tutto alla malora. Cari Italioti, tra non molto, non avremo neppure gli occhi per piangere. Cornuti e maziati come si sol dire in questi casi. Oltre ad averci fregato e derubato, diverranno i veri proprietari di tutto, anche dei nostri figli e figlie. Mentre si tifa per le partite i ladri si introducono in casa e ci spogliano di tutto. Si ritornerà al feudalesimo (semmai ne fossimo usciti) noi a meri contadini nelle spelonche che dovranno lavorare per pagare le tasse ai gabellieri inviati dai signori del castello con pieno diritto al lus primae noctis.
Chi vivrà vedrà.

Niro M., Erice Commentatore certificato 30.06.10 08:16| 
 |
Rispondi al commento

L’assemblea degli azionisti di Ferrovie dello Stato SpA si è riunita giovedì 24 giugno 2010 per il rinnovo degli Organi Sociali.
L’Assemblea ha nominato il professor Lamberto Cardia presidente del nuovo Consiglio di Amministrazione, ha confermato l’ingegner Mauro Moretti e il dottor Antimo Prosperi, e ha nominato come nuovi consiglieri il dottor Stefano Zaninelli e il professor Alberto Brandani. L’assemblea ha rinnovato anche il collegio sindacale nominando presidente la dottoressa Alessandra Dal Verme.
L’Assemblea ha espresso un sincero ringraziamento al professor Innocenzo Cipolletta per l’impegno profuso e per i significativi risultati raggiunti nel precedente mandato, associando al riconoscimento per il lavoro svolto anche i consiglieri uscenti, il professor Paolo Baratta e l’ingegner Clemente Carta

Rinnovamento italiano 30.06.10 08:09| 
 |
Rispondi al commento

QUELLO CHE STA ACCADENDO IN ITALIA OGGI, E’ GIA ACCADUTO IN FRANCIA NEANCHE TANTO TEMPO FA. TANTI SACRIFICI E TASSE SCONSIDERATE A CHI PRODUCE RICCHEZZA,… SACRIFICI AGLI ARTIGIANI, INDUSTRIALI OPERAI IMPIEGATI ECC.
AI NOBILI FESTE E DIVERTIMENTI TUTTO GRATIS.

A CH PRODUCE E LAVORA TASSE FINO AL 73.50 % E’ UNA VERGOGNA SE PENSIAMO CHE NON ABBIAMO I SERVIZI ESSENZIALI.
I POLITICI TUTTI, DAI SINDACI….. AL PRESIDENTE DELLA RESPUBBLICA, NESSUNA RINUNCIA, TUTTO GRATIS E TUTTI CON LE SCORTE E LE AUTO BLUE CORAZZATE……MA DI CHI HANNO PAURA?
GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE
ALTRIMENTI NON CAMBIERA' NULLA....LA RIVOLUZIONE FRANCESE HA SISTEMATO I NOBILI, ORA IN ITALIA, BISOGNA SISTEMARE, AL PIU’ PRESTO, E NELLA STESSA MANIERA CHE I FRANCESI SI SONO LIBERATI DEI NOBILI: POLITICI, BANCHIERI, SINDACALISTI, DIRIGENTI PUBBLICI TIPO POGGIOLINI, ECC. ECC. NON DOBBIAMO PERDERE TEMPO.
QUANDO I NOSTRI POLITICI AFFAMANO IL POPOLO, GLI INDUSTRIALI, GLI ARTIGIANI ECC. ECC. PER SALVARE LE BANCHE ED I CITTADINI INVECE PERDONO LE LORO CASE E LE LORO AZIENDE PER SPORCHI GIOCHI DEI BANCHIERI EBREI, E’ GIUNTA L’ORA……
LA STORIA CI DARA’ RAGIONE……

WWWW. LE GHIGLIOTTINE, WWWW IL POPOLO FRANCESE, WWWW LA RIVOLUZIONE FASCISTA, WWW LA RIVOLUZIONE CUBANA, WWW LA RIVOLUZIONE RUSSA, WWW LA RIVOLUZIONE CINESE……ECC. ECC.

Messaggio cifrato nr. 666
Bisogna agire subito....questa volta bisogna agire.......le quaglie sono grasse e molte. Il problema è il portarle in Italia......La riunione è stata magistrale.....magistrale urla sotto e biancheggia il mare.....Gira sui ceppi accesi lo spiedo di quaglie e porci, ed i tronchetti proveranno a scoppiettare. Sta il prode romano sull'uscio a rimirar stormi di uccelli a S.Marino che sono emigranti ma senza permessi..... ed è il profumo che dalla ex cassa vr vi bl ora uni è passata agli arabi perchè senza nessun accreditamento. E si muore arabi se non si è già formalmente morti ..... fine messaggio CIFRATO nr. 666.... DA LEGGERE CON DECODER

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 30.06.10 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Qui la DIFESA: ELOGIO all’OMERTA’ = la virtu’ dei MAFOSI COMPLICI

Dell’Utri, Mangano e Berlusconi

http://www.libertaegiustizia.it/2010/06/29/dellutri-mangano-e-berlusconi/#comments

CHI?, Che cosa?, Dove?, Come? e Quando?
Berlusconi DIFESE Dell’Utri e definì Vittorio Mangano “un EROE”!

NON DIMENTICARE MAI che ..
-Nel codice di comportamento della Mafia,EROE è colui …
-che mantiene sempre il SILENZIO,
-che rispetta l’OMERTA’(la dote più ricercata dell’”ONORATA SOCIETA’= la FAMIGGHIA)
-che non “FA MAI I NOMI” dei suoi associati/COMPONENTI,
-che si autoaccusa per salvare la “FAMIGGHIA”,
-che TACE fino alla condanna a MORTE!(ERGASTOLO!)
Solo così facendo e giammai pentendosi,-NON diventando un COLLABORATORE di Giustizia- Vittorio Mangano assurge ad EROE!

Dell’UTRI l’ha spiegato bene ieri nell’intervista, sostenendo che ….

-”se Vittorio Mangano avesse fatto i nomi di Berlusconi e Dell’UTRI avrebbe avuto tutti i benefici previsti dalla Legge sui Pentiti ed allora loro sarebbero stati considerati dei “mafiosi”; ma l’EROE Vittorio Mangano , non facendo “MAI I LORO nomi, ovvero non pentendosi e non diventando collaboratore di giustizia,
rinunciando ad un’altra vita fuori dal carcere, LI HA SCAGIONATI per sempre!
E loro non c’entrano.

Una “lectio magistralis” sui comportamenti del VERO EROE Mafioso…. molto diversa da quella di Paolo Borsellino.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.10 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Ma l' eremo di S.Nano ad Arcore non l'hanno considerato? sai quanti bei dobloni con tutti i tontoloni in fila per visitarlo ed onorarlo?
è in vendita anche la tomba di Ben-Ito? offro 4 figurine bisvalide di Frustalupi.

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 30.06.10 08:05| 
 |
Rispondi al commento

Nel silenzio totale, il Comune di Acqui Terme ha "transato" con Unicredit sui contratti derivati. Mi spiego meglio : prima la banca ha "truffato i cittadini" (lo ha detto il Gip, nell'ordinanza di sequestro cautelare) poi ha pensato bene, ad un passo dal rinvio a giudizio, di sottoscrivere un "contratto di transazione". Chiaramente segretato : chi sa, taccia per sempre!
Il silenzio e l'indifferenza generale verso i quotidiani abusi che le banche, con la complicità dello Stato, compiono ogni ogni ha ucciso molte volte. Troppo sangue innocente ha lavato il reato piu' infame tra i crimini finanziari : L'USURA! Non accetto e non accetterò mai di rendermi complice. Continuerò a denunciare,fino a che avrò forza. I "biscazzieri a norma di legge" devono pagare il conto. Rispettiamo l'articolo 3 della Costituzione. La legge è uguale per tutti, anche per i banchieri piu' potenti.

PIERA P., BISTAGNO Commentatore certificato 30.06.10 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Sono un mafioso che aveva 100 milioni di euro occulatati bene bene all'estero. Li ho fatti rientrare con lo scudo fiscale pagandone 5. Me ne restano 95 da investire in beni demaniali. I quali beni, se prima appartenevano per definizione a tutti, ora passano sotto il mio controllo. Ringrazio i legislatori.

luca cardinalini 30.06.10 07:59| 
 |
Rispondi al commento

"I nostri eroi sono Falcone e Borsellino, non Mangano"
Giovane Italia su Dell'Utri:"Mina credibilità del partito"

PALERMO - "Oggi più che mai sentiamo l'esigenza di avviare una profonda riflessione all'interno del partito dopo questa condanna che rimane gravissima soprattutto per un uomo impegnato in politica.

RAGAZZI CONDIVIDO PIENAMENTE LA VOSTRA RIFLESSIONE.

mario l., bari Commentatore certificato 30.06.10 07:52| 
 |
Rispondi al commento

QUELLO CHE STA ACCADENDO IN ITALIA OGGI, E’ GIA ACCADUTO IN FRANCIA NEANCHE TANTO TEMPO FA. SACRIFICI A CHI PRODUCE RICCHEZZA,… AI NOBILI FESTE E DIVERTIMENTI
SACRIFICI AGLI ARTIGIANO, INDUSTRIALI OPERAI IMPIEGATI ECC.
TASSE AL 73.50 % E’ UNA VERGOGNA SE PENSIAMO CHE NON ABBIAMO I SERVIZI ESENZIALI.
I POLITICI TUTTI, DAI SINDACI….. AL PRESIDENTE DELLA RESPUBBLICA, NESSUNA RINUNCIA, TUTTI CON LE SCORTE E LE AUTO BLUE CORAZZATE……MA DI CHI HANNO PAURA?
GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE
ALTRIMENTI NON CAMBIERA' NULLA....LA RIVOLUZIONE FRANCESE HA SISTEMATO I NOBILI, ORA IN ITALIA, BISOGNA SISTEMARE, AL PIU’ PRESTO, E NELLA STESSA MANIERA CHE I FRANCESI SI SONO LIBERATI DEI NOBILI: POLITICI, BANCHIERI, SINDACALISTI, DIRIGENTI PUBBLICI TIPO POGGIOLINI, ECC. ECC. NON DOBBIAMO PERDERE TEMPO.
QUANDO I NOSTRI POLITICI AFFAMANO IL POPOLO, GLI INDUSTRIALI, GLI ARTIGIANI ECC. ECC. PER SALVARE LE BANCHE ED I CITTADINI INVECE PERDONO LE LORO CASE E LE LORO AZIENDE PER SPORCHI GIOCHI DEI BANCHIERI EBREI, E’ GIUNTA L’ORA……
LA STORIA CI DARA’ RAGIONE……
WWWW. LE GHIGLIOTTINE, WWWW IL POPOLO FRANCESE, WWWW LA RIVOLUZIONE FASCISTA, WWW LA RIVOLUZIONE CUBANA, WWW LA RIVOLUZIONE RUSSA, WWW LA RIVOLUZIONE CINESE……ECC. ECC.
Messaggio cifrato nr. 666
Bisogna agire subito....questa volta bisogna agire.......le quaglie sono grasse e molte. Il problema è il portarle in Italia......La riunione è stata magistrale.....magistrale urla sotto e biancheggia il mare.....Gira sui ceppi accesi lo spiedo di quaglie e porci, ed i tronchetti proveranno a scoppiettare. Sta il prode romano sull'uscio a rimirar stormi di uccelli a S.Marino che sono emigranti ma senza permessi..... ed è il profumo che dalla ex cassa vr vi bl ora uni è passata agli arabi perchè senza nessun accreditamento. E si muore arabi se non si è già formalmente morti ..... fine messaggio nr. 666....

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 30.06.10 07:52| 
 |
Rispondi al commento

I politici mafiosi fanno orrore ma quelli che li difendono andrebbero impiccati. Come si fa a condannare la giustizia per far assolvere dei miserabili! Come fanno a vivere, mangiare, dormire, guardarsi allo specchio e non sputarsi in faccia? Un uomo, un avvocato vero rifiuterebbe di difendere un nemico del proprio Paese e non venissero a dirmi che questo è il loro mestiere, certo difendere chi viene ingiustamente accusato, quando ci sono dubbi è sacrosanto, ma quando è chiarissimo che i reati siano stati commessi, commettono a loro volta crimini. Mi dispiace ma non posso considerarli in modo diverso dai loro assistiti.


Il presidente Napolitano compie 85 anni
"Continuerò a difendere la libertà".(La repubblica.it)

Natura crudele.

gennaro fu 30.06.10 06:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il presidente Napolitano compie 85 anni
"Continuerò a difendere la libertà"...DI DORMIRE!

mario l., bari Commentatore certificato 30.06.10 06:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete come si chiama uno che procura le escort ai potenti di turno per farli "ambientare" durante le loro visite in Italia?

Uno dei termini un po' desueti (perchè ormai ci stiamo abituando a tutto...) che mi vengono in mente, credo sia PARANINFO
(cioè colui o colei che procurano ad altri le donne anzi le ninfe, perchè è bene che siano giovani...)

Se a qualcuno vengono in mente termini di confronto/analisi migliori ...
in effetti anche a me ne vengono in mente altri, ma già "paraninfo" forse ci sta tutto.

Se poi qualcuno mi ragguaglia, ad esempio, sul significato di LENONE ...
Sapete, non sono molto preparato in materia.
E, lì bisognerebbe averci proprio la vocazione...

rosario v. Commentatore certificato 30.06.10 05:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando un amministratore fallisce, anche i SUOI beni vengono messi all'asta.
Pertanto un SINDACO che manda in fallimento una amministrazione dovrebbe essere il PRIMO a contribuire ALMENO con la messa al'ASTA di ALMENO PARTE dei SUOI PROPRI BENI PERSONALI.

Sarebbe l'unico (o il PRINCIPALE) DETERRENTE contro i furti legalizzati e allo scempio del patrimonio pubblico che in Italia va tanto di moda !

Non capisco poi perchè non dovrebbero piuttosto mettere in vendita il VESUVIO se proprio la Campania ha le spese fuori controllo, anzichè ad esempio il Veneto dovere sbarazzarsi delle Dolomiti se il Veneto ha i conti in ordine !

Ma chiuderei di più il cerchio con un esempio sulla Sicilia.
Catania spreca miliardi ? Si venda il Municipio di Catania, si vendano i beni sottratti ai mafiosi locali, e lo stesso dicasi a Palermo, anzichè fare concessioni folli in zone della Sicilia già DEPREDATE e ABBANDONATE al loro destino di disoccupazione !
Perchè un Agrigentino o un Trapanese, dove ci sono alcune tra le POCHE spiagge e attività AGRICOLE che si sono salvate dalla cementificazione, dovrebbe PAGARE (distruggendo del tutto l'ambiente Siciliano) per una CAVALLETTA MAFIOSA CATANESE o del capoluogo ?

SE vogliono un federalismo, che sia SERIO e A CIASCUNO IL SUO !

rosario v. Commentatore certificato 30.06.10 05:07| 
 |
Rispondi al commento

La verità la sappiamo, se uno è stato amico della mafia non va mai in pensione, a meno che non si penta e racconti tutta la verità, il che lo porrebbe di nuovo all'interno della società civile. Ma chi per anzianità di servizio non ha più incarichi concreti da espletare, continua ad eseere un mafioso semplicemente continuando a tacere fino alla tomba e oltre, a difesa dei propri familiari e amici. Fino a diventare eroi, martiri, se può servire al sistema. La fatica del silenzio costa, a volte si risparmia con un mitra o con una bomba, ad esserne capaci... Ma non sono tutti quacquaracquà, e quando uno muore tacendo, magari dopo una vita passata tacendo e obbedendo... se non è santo, facciamolo almeno maresciallo subito!

andrea vagnoni milano, milano Commentatore certificato 30.06.10 04:45| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo vale solo come battuta:tutto questo perchè non faranno mai la lotta all'evasione e all'elusione fiscale;In tal caso altro che finanziaria lacrime e sangue o il regalo delle nostre proprietà.

ANTONIO ATZENI, maserada-Tv- Commentatore certificato 30.06.10 04:30| 
 |
Rispondi al commento

Anche mio fratello e sua moglie russa hanno avuto con me dei veri comportamenti di tipo fecale, per il fatto di avermi sottratto con biechi sotterfugi la parte ereditaria che mi spettava di diritto e come se non bastasse mi hanno minacciato di venire a sbudellarmi.... e anche di più: è tutto descritto nel sito web www.menghi.eu


PEZZI DI MERDA..FINANZIERI SENZA SCUPOLO, GRASSATORI DEL POPOLINO E DEI PICCOLI RISPARMIATORI E DEI PICCOLI INVESTITORI..OGGI NUOVO TONFO DELLE BORSE EUROPEE, NONOSTANTE INIEZIONI DI LIQUIDITA' MANOVRE E MANOVRINE, CRISI CONCEPITA A TAVOLINO,INTERNAZIONALE, UNO FA' UNA SCORREGGIA A STO CAZZO DI G20 O ALLA MINCHIA DEL G8 E TOC CRISI E STANNO ACCUMULANDO SOLDI A COLONNE DI TIR A PEDANE FINO AL SOFFITTO,.. PEZZI DI MERDA, MARIUOLI, INFINGARDI VIGLIACCHI BASTARDI, FIGLI DI PUTTANA, AVETE ROTTO I COGLIONI, VI STATE RUBANDO LA VITA DELLA GENTE, DELLE PERSONE PERBENE, DEI PICCOLI IMPRENDITORI, DEGLI ONESTI, DELLE PERSONE CHE NON ARRIVANO NEANCHE AL 15 DEL MESE, TASSE CONTROTASSE RINCARI, CONTI CORRENTI, TITOLI, E PICCOLI INVESTIMENTI (PURE A BASSO RISCHIO) RIDOTTI ALL'OSSO..COSA CREDETE CHE SEMINANDO MALCONTENTO TARTASSANDO E ROVINANDO LA GENTE VI VUOLE PIU' BENE?...AVETE ROTTO IL CAZZO ADESSO FIGLI DI PUTTANA, PRESI AD UNO AD UNO SENZA LE VOSTRE CAZZO DI SCORTE SIETE DEI MISERI PEZZI DI MERDA SENZA NEANCHE IL CORAGGIO DI ANDARE A PISCIARE ALL'ANGOLO..AVETE CAPITO ROTTINCULO MAGNACCI,GRASSATORI, FINANZIERI CON LE PEZZE AL CULO?? ..PEZZI DI MERDA SENZA DIGNITA' TOGLIETEVI LE SCORTE E ANDATE IN GIRO...SE VI SENTITE I COGLIONI, ANDATE IN MEZZO ALLA GENTE A RASSICURARLA CHE TUTTO ANDRA' BENE.. SE AVETE IL CORAGGIO..BASTARDI..ALTRO CHE DUOMO IN FACCIA..COGLIONI..VI CI VORREBBE LA SCIENTIFICA PER RICONOSCERVI..MANCO QUELLA PUTTANA SCROFA DI VOSTRA MADRE CHE SI VERGOGNA DI VOI, CONTINUATE...CONTINUATE A SCASSARE LA MINCHIA, AD AUMENTARE STE CAZZO DI ASSICURAZIONI, STI CAZZO DI CANONI, STA' CAZZO DI CORRENTE ELETTRICA E STA' MINCHIA DI BENZINA E I PEDAGGI,CONTINUATE A FARE GUERRE, E POI CERCATE DI TENERCI BUONI CON "BALLANDO CO STA' MINCHIA" CON L'ISOLA DEI SCHIFOSI, CON IL CALCIO, CON VERISSIMO, CON SANREMO E LE SUE CANZONCINE DI MERDA, E CON QUELLA ZOCCOLA DI MISS ITALIA, E CON TUTTA L'ALTRA MERDA CHE CI PROPINATE OGNI GIORNO FACENDOCI VEDERE QUANTO VE LA SPASSATE..AVANTI COSI'

roberto scuro (uccello scalciante) Commentatore certificato 30.06.10 02:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALTRI...Guai in vista per Marcello Dell’Utri,guai silenziosi–di Francesco Dal Moro

Lo scorso 28 maggio 2010 la Corte di Cassazione ha riaperto un processo a carico del Senatore Marcello Dell’Utri.Il Senatore è accusato di grave estorsione in associazione con un boss della Mafia di Trapani,Vincenzo Virga.

I fatti risalgono al lontano 1992,anno in cui Vincenzo Garaffa,Presidente della Pallacanestro Trapani,ricevette un miliardo e mezzo di lire dalla Birra Messina,società italiana del Marchio Dreher,attraverso Publitalia,intermedio pubblicitario appartenente al gruppo Fininvest.

Dell’Utri,allora Presidente di Publitalia, pretese una parcella del 50% sul miliardo e mezzo incassato da Garaffa,da versarsi rigorosamente in nero,e attraverso fondi neri.
Garaffa rifiutò di pagare tal pizzo per il duplice motivo che fondi neri non ne aveva,a differenza della controparte proponente,e che semplicemente non sussisteva una ragione logica e legale per cui privarsi della metà di un patrimonio,destinato alla squadra di pallacanestro siciliana,e ottenuto attraverso lecite transazioni.Dell’Utri,in tutta risposta, dichiarò di avere “uomini e mezzi per fargli cambiare idea”.
Il giorno seguente, Garaffa,primario all’ospedale di Trapani,ebbe il privilegio,l’onore,di ricevere niente meno che il boss della mafia trapanese di quegli anni,Vincenzo Virga,il quale gli rinnovò il cortese invito di consegnare la metà dello sponsor all’oggi Senatore Dell’Utri.

Ebbene questi sono fatti accertati dalla magistratura,in ogni grado di giudizio.
La Corte d’Appello,tuttavia,degradò,per gli imputati,il reato di estorsione in minacce gravi, in quanto queste non furono reiterate nel tempo, conducendo alla prescrizione il processo.

La Corte di Cassazione,come accennato nell’introduzione del presente,ha riaperto il processo,ripristinando il capo d’accusa per estorsione grave;non s’è inoltre mancata la Corte,di ammonire i giudici d’Appello per la scandalosa sentenza,constatando come, ..segu

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.10 02:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se vendo gli immobili della mia famiglia non produco ricchezza. Se poi soldi realizzati vengono bruciati da scellerati il risultato sarà che non avrò più niente.

Antonio Usai 30.06.10 01:43| 
 |
Rispondi al commento

Ah!
Ho sempre pensato ad altro, ma stasera mi và.

UN SALUTO DA ALEX AI SETTEMILA E ROTTI

5STELLINI DI PARMA!

CIAO!!!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 30.06.10 01:38| 
 |
Rispondi al commento

Il Circolo Vizioso per stanotte chiude.

Notte a tutte e tutti.

ps: .....Grazie di esistere!!!!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 30.06.10 01:32| 
 |
Rispondi al commento

troppa merda in questo blog!
cara Manu, il tuo compito e` difficile, ma chi cazzo te lo fa a fare????

ermanno . Commentatore certificato 30.06.10 01:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è vero che un imputato è un presunto innocente fino al terzo grado di giudizio.

UNO CHE E' STATO CONDANNATO ANCHE IN APPELLO COME DELL'UTRI E' GIA' PER DUE TERZI CONDANNATO.

E io credo che un politico GIA' CONDANNATO PER DUE TERZI DOVREBBE DIMETTERSI DA TUTTO.

Dino Colombo Commentatore certificato 30.06.10 01:08| 
 |
Rispondi al commento

c'è ancora quella pompa di benzina a Piazzale Loreto?

giorgio s. Commentatore certificato 30.06.10 00:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x desani,le tue parole non mi toccano, credo di essere un giusto e credo anche che tu sei la vergogna del blog...
ti ho invitato diverse volte ad un confronto, ti aspetto al forte...

ermanno . Commentatore certificato 30.06.10 00:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sti Samurai hanno una marcia in più.
Non c'è un Kaiser da fare.

http://v.youku.com/v_show/id_XMTgwMDE2NTg0.html

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 30.06.10 00:37| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo ogni volta alla fine dell'articolo scrivi "dobbiamo fermarli" e mi chiedo come cazzo fermarli? ogni giorno che passa fanno quello che gli pare,il popolo non conta niente, burocraticamente non ci sono armi, fanno le leggi come vogliono senza rispetto della costituzione tanto c'è quel rincoglionito di napolitano che firma la qualunque e anche se si alza un polverone ne fanno un'altra per coprire la porcata di prima, forse mi risponderai che il movimento a cinque stelle cerca di muoversi nel merdaio ma mi sembra di assistere a un neonato che vuole fermare un serial-killer.
Mi ripeto, forse c'è bisogno di organizzare una petizione popolare di sfiducia contro il governo e il capo dello stato con l'ultimatum a chiare lettere SE NON ANDATE VIA VI CACCEREMO NOI A CALCI NEL CULO

alfredo t., lucera Commentatore certificato 30.06.10 00:33| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

sempre peggio

giuseppe f., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.10 00:32| 
 |
Rispondi al commento

x PEPPINO GARIBALDI.
tu DEVI commentare!!!
un saluto PUNTO!
SE SEI SCHIFATO DAI SIGNORINI, QUALCOSA DI VERO DICI PUNTINI..........

ermanno . Commentatore certificato 30.06.10 00:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dell'utri,

"uno di noi".

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 30.06.10 00:23| 
 |
Rispondi al commento

NON ESISTE PIU' NESSUN PARTITO CHE DIFENDE I LAVORATORI E' questa la drammatica verità.Il problema è tutto lì.Un lavoratore (regolare)vive 9 ore in una fabbrica,facendo guadagnare milioni di Euro di utili all'azienda,e viene trattato come l'ultima ruota del carro.Emblematico il caso Fiat,gli utili se li divide l'azienda,la cassa integrazione a carico dello stato(cioè tasse pagate da noi tutti).Un giochino che si ripete da 30anni.E che dire degli imprenditori che delocalizzano all'estero?perchè lì gli operai hanno meno diritti che da noi,quindi costo del lavoro molto più basso. Morale della favola:IL CAPITALISMO è LO SFRUTTAMENTO DELL'UOMO(che possiede il Capitale)SULL'ALTRO UOMO(che non c'è l'ha).
Ma vi siete mai chiesti in fin dei conti di chi è veramente una qualsiasi Fabbrica,Impresa,e similari,se non del lavoratore stesso?
Pomigliano rappresenta l'avanguardia dei capitalisti selvaggi ad oltranza senza scrupoli(Marchionne,è solo un colonnello di costoro) Una volta che avranno imposto il loro schiavismo a Pomigliano avranno via libera a livello nazionale.Quando esisteva il più grande partito comunista d'Europa,il PCI,sti giochini manco se li sognavano.Purtroppo il PCI,è diventato "Interclassista"e...buonanotte.
Del PD che nè parliamo a fare,affaristi Berlusconiani sono,garantito.
ABBIAMO BISOGNO DI UN PARTITO DEI LAVORATORI.
RIPETO,NOI LAVORATORI NON SIAMO PIU' RAPPRESENTATI DA NESSUNO.
Saluti a tutti.

Gabriele Dotti 30.06.10 00:21| 
 |
Rispondi al commento

«Padani, tornate al vostro paese»

Fonte: Giorgio Salvetti - il manifesto

SVIZZERA La crisi riaccende la polemica contro i frontalieri
Con la crisi i confini della globalizzazione si spostano a Nord. «Varesotti e comaschi ci rubano il lavoro», gridano i leghisti ticinesi. Qualche socialista li segue
LUGANO. «Che tornino a casa loro!». Già sentito. Ma questa volta l'espressione razzista è ancora più grottesca perché nel mirino non ci sono albanesi o marocchini ma italiani nordici e nordisti e perché «casa loro» è solo 500 metri più a sud, oltre la dogana del Gaggiolo che separa il Canton Ticino dal varesotto. È uno degli ultimi confini d'Europa. Da queste parti da secoli si gioca sul crinale della frontiera. È terra di contrabbandieri e rifugiati politici, di italiani che fanno benzina a prezzi convenienti, evadono il fisco o nascondono soldi di dubbia provenienza, ed è terra di frontalieri. Alle cinque di sera fanno la coda per ritornare dai loro posti di lavoro in Ticino alle loro case in Italia. Guadagnano in media il doppio di quello che prenderebbero in Italia e spendono meno che se restassero a vivere in Svizzera. Da sempre sono al centro di polemiche e recriminazioni. Negli ultimi anni al di qua e al di là del confine italo-svizzero si scontrano due Leghe. La «nostra» impegnata a difendere 45 mila frontalieri varesotti e comaschi a suon di agevolazioni fiscali; la loro, la Lega dei ticinesi, lanciata in una crociata contro lo straniero padano che «ci ruba il lavoro». E anche in Ticino, proprio come da noi finisce che la «sinistra» rincorre la destra e così succede che il socialista svizzero Raoul Ghisletta e il sindacalista Saverio Lurati abbiano presentato un'interpellanza contro l'invasione degli italiani...


continua:

http://www.controlacrisi.org/joomla/index.php?option=com_content&view=article&id=6947


"Lampi sull'ENI". Il capitolo mancante del libro di Pasolini " Petrolio". Entrerebbe in scena il padre di Dell'Utri, socio di Vito Guarrasi. Il giornalista De Mauro, assassinato anch'egli( 1970 ),riteneva Guerrasi insieme a Cefis( l'allora vicepresidente dell’ Eni)responsabile della morte di Mattei. Se hai tempo fai delle ricerche......i misteri non finiscono mai ! :)
Ciao.

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 30.06.10 00:19| 
 |
Rispondi al commento

>>>> FECCIA DI BLOG !!!!!

**** IL MANTRA ****

BEPPE!!!! BEPPE!!!! BEPPE!!!!
IL TUO INTENTO E' FARCI DIVENTARE PAZZI????????????
SE E' COSI' SEI SULLA GIUSTA STRADA.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°M.Z.

perchè quando ti trovi nella cabina elettorale c'è Beppe che ti dice su quale simbolo scrivere la croce e su quale nome votare ?

è lo stesso Beppe che VI IMPEDISCE DI TENTARE L'ASSALTO ALLA BASTIGLIA O AL PALAZZO DEL SOVRANO?

Montecitorio sta nei pressi di piazza Colonna
il Senato sta vicino al negozio del Nando...
ti potrebbe fare da "cicerone" con una banda di avvocati "armati" !

se hai bisogno di autoblindo e carri armati posso
dirti dove stanno...ma se non conosci qualche
buon infiltrato dalla parte nostra te la piji in der culo !!!

per ultimo, la bastiglia bona è quella di L'Aquila
...anche a Trani ce n'è un'altra interessante!!!

serve un tom tom o basta google maps ???

....FECCIA o RIVOLUZIONARI ????

eh eh !!!


i soldatini del blog decidono chi deve commentare e chi no, pochi mentecatti, noi siamo in molti, mandiamoli a fare in culo!

ermanno . Commentatore certificato 30.06.10 00:08| 
 |
Rispondi al commento


Taricone e il club degli arditi

Nel febbraio scorso l'associazione di estrema destra Casa Pound ha dato il via a Istinto Rapace, un corso di paracadutismo con connotazione politica per 'arditi del cielo'. Padrino d'eccezione era Pietro Taricone

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/taricone-e-il-club-degli-arditi/2129916#

piu' che arditi me sanno di coglioni...

franco f. Commentatore certificato 29.06.10 23:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono sicuro che oggi mister B faccia comodo ha chi vuole la guerra contro l'IRAN,infatti mister B eccome se centra pensa solo che il Brasile come la Turchia non sono contro l'Iran.
Dopo il G20 lo hanno mandato in missione speciale perchè volente o nolente è il miglior venditore di porta/a/porta del pianeta.

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.10 23:57| 
 |
Rispondi al commento

fuori FORZA ITALIA dal governo!!

ely . Commentatore certificato 29.06.10 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno che passa mi accorgo che il web stia divendando un misuratore pressione,non è immune ne anche questo blog.
Sembra che c'è qualcuno come se fosse un infermiere, un medico, che controlli l'intera rete
misurando la pressione mondiale,come se stia attendo ha non farla alzare ho scendere,intervenendo con la medicina in un caso ho nell'altro.
Come dice un detto essere santi è noioso

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.10 23:53| 
 |
Rispondi al commento

impossibile "uccidere" Lenin !!!
i Pier Paolo Pasolini è molto più facile !!!!

se non riuscite a capire il nesso ...ve lo spiego
meglio !!!!

feccia di blog !!!


fuori tema:

c'e' costanzo su rai1 che parla col gas elio in bocca e spara minchiate sul sesso invece di parlare di gol mundial, non si puo' fare niente?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.10 23:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EFFICENZA ALL'INGLESE...


(AGI) USA: MAREA NERA, BP STUDIA SOLUZIONE ALTERNATIVA 20:05
USA: MAREA NERA, BP STUDIA SOLUZIONE ALTERNATIVA

(AGI/WSI) New York - BP ha preparato una soluzione alternativa che prevede l'estrazione del greggio verso un'altra piattaforma. Questo nel caso di fallimento delle misure in corso per arginare la marea nera. Bp e' comunque fiduciosa sul fatto che le attuali operazioni, tra cui l'installazione di un sistema di contenimento del greggio, possano funzionare .
Radio Capital

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 29.06.10 23:37| 
 |
Rispondi al commento

E la cosa triste è che non servirà a niente, con i pochi spiccioli che rimedieranno ci faranno poco.
Intanto avranno dato via il nostro Paese, questi imbecilli, che venderebbero anche la loro madre.

Luca N., Poggio Berni (RN) Commentatore certificato 29.06.10 23:33| 
 |
Rispondi al commento

INDIGNAZIONE & INDIGNAZIONE

Non indignamoci solo per i passati criminali e lestofanti che i politici di oggi tendono a riabilitare eroizzandoli.

Indignamoci anche per le porcherie da edicola:
decine di dvd-pubblicità l'anno su Hitler, Mussolini, Terzo Reich e altre bellezze...
e niente su Lincoln, Martin Luther King, Norman Bethune, George Washington, t Kennedy ecc.

A noi va bene così...
Merda fin dalle edicole.
Infatti...
i risultati ci sono.

Abbiamo dei governanti-domatori davvero geniali. Lo dico seriamente.


e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.10 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma lo sapete che non è una cattiva idea quella di consorziarci, di creare una società per la salvaguardia dei siti che più ci stanno a cuore?

Senza arrivare al livello del FAI, ci si potrebbe occupare di quello che abbiamo sotto casa.

Ad esempio, il giardino del quartiere, pieno di siringhe usate da tossici, o la spiaggia libera piena di rifiuti che vorremmo usare per un momento di relax.
Il che vorrebbe dire impedire a certi cafoni di sporcare quello che è di tutti.

Troppa gente pensa di utilizzare beni che dovrebbero essere di tutti, solo per il loro comodo.

Magari anche per esibizioni sessuali che un tempo sarebbero state perseguite,ma adesso non lo si può più fare, perchè si viene tacciati per razzisti.

Beh, della costituenda "Repulisti S.p.A." io sarei una socia convinta.

Grassi M. 29.06.10 23:28| 
 |
Rispondi al commento

quelli che...non mettiamo le mani in tasca...

Stangata in arrivo in autostrada
Pedaggi più cari attorno a Roma


Dal primo luglio stangata in arrivo per gli automobilisti romani nonostante le promesse di Alemanno che si aggrappa all'impegno di non far introdurre un pedaggio sul Gra. Colpa della manovra Tremonti che prevede il pagamento su 22 tratte attualmente gestite dall'Anas tra cui la Roma-Fiumicino. La lettera dell'azienda di Stato che dà istruzione alle società che gestiscono la rete autostradale attorno a Roma è già partita. In linea di massima i rincari saranno di 1 o 2 euro e verranno applicati immediatamente come sovratassa a tutti gli automobilisti anche a quelli che percorrono tratte brevi.

Gli aumenti, in attesa di installare stazioni di pedaggio sulla Roma-Fiumicino che forse non arriveranno mai, scatterrano alle barriere dei tratti da e per la capitale: al casello di Fiano per chi viene dall’uscita Roma Nord dell’Autosole, al casello di Roma Sud per chi viene dall’A1 da Napoli. Altro tratto interessato il casello di uscita della Civitavecchia-Roma dove attualmente si paga in due punti. In pratica si paga da subito in maniera generalizzata un rincaro che doveva interessare solo un tratto.

http://roma.repubblica.it/cronaca/2010/06/29/news/stangata_in_arrivo_in_autostrada_pedaggi_pi_cari_attorno_a_roma-5259596/?rss&ref=HRPE-3

liliana g., roma Commentatore certificato 29.06.10 23:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho generalizzato questo argomento in un post all'indirizzo:

http://qualcosadiveramentenuovo.blogspot.com/2010/05/aaaaa-isoletta-greca-vendesi.htm

in cui dimostro che la svendita del territorio e la privatizzazione di molte risorse, fra cui l'acqua, sono processi dovuti al "BUSINESS AS USUAL" che non vuole morire mai.

Jimi Sebben 29.06.10 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Addio a Pietro Taricone
"o' guerriero" della tv

***

Ma si dai!
Era simpatico il Taricone.
Con quell'aria da spaccone "Bulli di periferia"

Senza la periferia.

Il desiderio di volare l'ha fregato.

A volare si impara da piccoli.

Riposa in pace.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 29.06.10 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cazzo, quando leggo queste cose mi viene una rabbia immensa perchè mi sento impotente di fronte ad un furto bello e buono di qualcosa che è mio, è nostro e che non ci verrà mai più restituito, almeno non come prima. Io vivo in un paese del napoletano, Torre del Greco, che fino a 60 anni fà era definito il giardino del Golfo, mentre ora domina solo il cemento ed il caos cittadino. Le bellezze naturali sono un patrimonio di tutti e devono esserlo anche per le generazioni future. Cerchiamo di scendere in piazza e non solo di indignarci di fronte a queste notizie. Riprendiamoci l'Italia! Anche con la forza! (non solo delle parole)

Dean Esposito 29.06.10 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Dedicata a Berlusconi, Dell'Utri, Mangano e tutti gli EROI del PDL o partito dell'amore.
Con aff.tto... ci mancherebbe!

STA ARRIVANDO GENTE AL BALLO *


Sta arrivando gente al ballo,

al gran ricevimento macabro

che si tiene a celebrazione delle malefatte

combinate ai danni di quanti

negli ultimi vent'anni e passa

sono caduti sul fronte del niente.

Arrivano vestiti di pizzi e moine

e ciarlano e se la contano su -

fra loro di certo si capiscono -

e si annuiscono l'un l'altro.

Sta arrivando gente al ballo,

vengono dalle pianure del nord

e un po' da tutt'Italia.

Li attira il piacere sottile

di potersi ritrovare

e celebrare ancora una volta

"qui" e "ora"

il grande rito della festa del raccolto

ottenuto grazie alla concupiscenza

verso il male e la decadenza.

Sono gli scheletri vestiti

della società opulenta e cafona

che si fa largo a spallate,

in assoluto dispregio e a totale spesa

del destino dei propri figli.

Sta arrivando gente al ballo;

sono i discendenti minori

di conquistatori antichi,

e non hanno perduto l'arcaico vizio

di adorare e servire - sempre e comunque

affinché non manchi loro nulla -

le due grandi divinità della propria razza...

il denaro e la rovina.

Il denaro e la rovina,

spesso amati in ordine inverso...

A loro piace così.

* "Sta arrivando gente al ballo"

('Tà llegando gente al baile) è una "Cueca" dell'autore cileno contemporaneo Patricio Manns. Con questa canzone dal testo poetico, ironico e struggente, l'autore narra della occupazione e dello sfruttamento subiti dalla sua terra;
e dello sterminio del suo popolo.

°

Contra la Ley Mordaza de Berlusconi

Contro la legge bavaglio di Berlusconi


(Crep!)

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.10 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Questa è pazzesca: dopo aver riabilitato Mussolini, Craxi e Andreotti... VOGLIONO RIABILITARE PERSINO NERONE!!
Non è uno scherzo: http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/anzio-nerone-statua-bronzo-447015/

Nerone era buono e amava tutti. Ma era perseguitato dai giudici comunisti. E in ogni caso, Poppea era maggiorenne (luttazzi.it)

Giancarlo gv, messina NO PONTE 29.06.10 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Ascolta scemo, io vado per la mia strada, non rompere le palle con le tue frustrazioni e manco ti considero.
Ma se vieni cercando di offendere te ne torni mogio mogio.
Finiscila di rompere e per me manco esisti.

sandro c., altrove Commentatore certificato 29.06.10 23:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


L'ARIA DELLA SCONFITTA

Sento troppi discorsi a favore , contro , illusi , disillusi e tutti sembrano concordi che abbiamo buttato 5 anni .

Della serie ci abbiamo provato comunque , onore a chi ci ha provato.

Direi COL XAZZO. !!!!!!!!!!!

Quest'aria di mestizia , mista a rabbia a favore o contro è il VELENO DELLA CASTA CHE COMBATTIAMO...

Invece le cose non stanno cosi'....

Chi eravamo ? NESSUNO! , il blog di un comico e il blog di un reduce di mani pulite e poi il NULLA.

Sapevamo poco , credevamo alle favole e INIZIAVAMO A CONOSCERE un mondo diverso , perchè quello VERO ce l'avevano nascosto.

Oggi abbiamo un movimento nazionale che in poche regioni ha preso mezzo milioni di voti , un partito IDV che con grossi errori è cresciuto , un giornale , l'unico giornale al servizio del LETTORE , IL FATTO .

Abbiamo la crescita delle rete , maggior circolazione di informazioni. Abbiamo perchè tutti NOI abiamo concorso a questo.

Per trascinamento milioni ci hanno copiato ; ma finchè ci copiano per 'acqua pubblica , per i valori della costituzione , per parlamento pulito e per le 5 stelle SI INCASTRANO DA SOLI se non sono coerenti.

Invece di scannarci e fare a gara a chi è piu' figo , puro e forte dovremmo prepararci A COMBATTERE.

quest'aria della sconfitta , ma con onore MI FA' SCHIFO.

Riponiamo la logica , la razionalità , il conto delle forze , riscopriamo CUORE , FANTASIA E CORAGGIO....

Potremo si' perdere lo stesso....ma le perdite dall'altra parte SARANO LETALI.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.10 23:08| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

(AGI) San Paolo - Per Silvio Berlusconi "la crisi e' ormai alle spalle" grazie al risparmio degli italiani. "Le famiglie italiane non hanno fatto come quelle americane, che si sono indebitate sul futuro", ha detto in Brasile, "hanno invece consumato secondo il proprio reddito e, anzi, hanno anche risparmiato. E' per questo che per il nostro Paese la crisi ormai e' alle spalle noi ne siamo usciti meglio degli altri". -

Ri-tocchiamoci le palle..e occhio al contocorrente!

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.10 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Questa faccenda puzza già di bruciato, se le cose saltano di mano , già vedo i nuovi giustizieri che ci liberano da questa masnada di politicanti incapaci e corrotti; nuovi liberatori decisionisti, che dicono quel che la gente vuol sentir dire si affacceranno sul pulpito e prenderanno il potere per acclamazione e non accetteranno,per il nostro bene si intende, nessun contrddittorio; peccato che sono storie già sentite ,come l'avvento del fascismo o la russia di Elsin, cioè sono senpre gli stessi, lo stesso potere che cambia veste, anzi si traveste per non farsi riconoscere e "il popolo bue" non si acoorge che il re è nudo, anzi che è lo stesso re di prima. Bossi docet

marco buzzi 29.06.10 22:59| 
 |
Rispondi al commento

UN DUBBIO MI ASSILLA...SE QUALCUNO HA RISPOSTE,

TARTAGLIA HA ATTENTATO (?) BERLUSCONI,

TARTAGLIA è STATO CURATO(?),

TARTAGLIA è STATO ASSOLTO PERCHE' INCAPACE,MEGLIO NON SI POTEVA TROVARE COME ATTENTATORE!

MA. MA LA STATUETTA DEL DUOMO DOV'è???

SE LA MINIATURA FOSSE STATA TROVATA SAREBBE STATA PORTATA IN PROCESSIONE DA BONDI,FATTE 50 TRASMISSIONI DI PORTA A PORTA, MINZOLIN CHE DECANTA LA RELIQUIA AL TG1, FEDE,OVVIAMENTE IN LACRIME, CHE FA' INQUADRARE IL SACRO REPERTO INTRISO DI SANGUE DI B. DA TUTTE LE PARTI .....E QUALCHE ALTRO DEFICENTE,E CE NE SONO, CHE PROPORREBBE LA COSTRUZIONE DI UNA CATTEDRALE PER OSPITARE IL SACRO PROIETTILE,OPPURE SEMPRE SU PROPOSTA DI BONDI OSPITATE IL MODELLINO IN UN MUSEO.
ABBIAMO SENTITO DIRE,MA NON VISTO, CHE MISTER B E' STATO ATTENTATO CON UN MODELLINO DEL DUOMO DI MILANO MA NON CE TRACCIA ALCUNA DEL MANUFATTO.

E POI COME SI FA A CONDANNARE IL TARTAGLIA IN MANCANZA DEL CORPO CONDUNDENTE?
HO CERCATO DAPPERTUTTO ANCHE SU' EBAY NIENTE,NIENTE DI NIENTE.
FORSE,NON HO CERCATO ALLA TRASMISSIONE "CHI LA VISTO?MA DUBITO CHE MI DIANO UNA RISPOSTA.
QUEST'ITALIA E' SEMPRE UN MISTERO.

MA ALLORA DOV'E'????????????

NOTTE BLOG.

mario l., bari Commentatore certificato 29.06.10 22:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Preso atto che uno studio legale M5S è praticamente irrealizzabile per mancanza di avvocati onesti ; considerando che in Italia non esiste una “class action” che tuteli i diritti della collettività
PROPONGO
di indire tanti referendum abrogativi per tutte le leggi porcata che hanno ridotto questo Paese a paradiso dei delinquenti ( visto che si riempiono sempre la bocca con IL POPOLO E’ SOVRANO). Falso in bilancio, rogatorie internazionali. prescrizione, stipendio pensione e benefit ai parlamentari, rimborsi ai partiti, legge elettorale, ecc. ecc., l’elenco delle porcate è lunghissimo.
E’ l’unica arma democratica che ci resta per difenderci da questa banda di criminali.

roberto p. Commentatore certificato 29.06.10 22:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, il blog è stanco, te ne sei accorto, vero? D'altronde è evidente, gli umori si sentono, eccome se si sentono. In verità delle malefatte dei ladri che ci sgovernano ne abbiamo piene le tasche,parlare ancora è inutile, almeno noi sappiamo tutto, non c'è altro da aggiungere.Ora si deve invertire la direzione, sapere COSA DOBBIAMO FARE. Parole basta,Beppe. Il M 5 ***** è troppo lontano, non ha la forza di incidere,da

maria rollo 29.06.10 22:46| 
 |
Rispondi al commento

stranezze di forum - blog !!!!!

da quando su chatta è rimasto SOLO UNO ...DI CENSORE

sono arrivati tanti post-thread inneggianti alla chiusura dello stesso !!!!

posto questa riflessione per farvi capire l'andazzo
sui forum in generale !!!
poi...contate pure i post e le "censure" pilotate
ad hoc ...per DEPISTAGGIO !!!!


Qui c'è qualcuno che ha bisogno di un colloquio urgentissimo con Marco Pannella.

Il Prossimo che mi chiede perchè lo ringrazio di esistere

lo mando affanculo.

A proposito:

MARCOOOOO!

GRAZIEEEEEEEE!!

DI

ESISTEREEEEEEEEEE!!!!


BEPPE GRILLO!

GRAZIEEEE!

DELLO

SPAZIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 29.06.10 22:41| 
 |
Rispondi al commento

l'idroscalo di ostia, lo conosco bene, ci "abita" un mio amico e ci vado spesso.
è praticamente una specie di favela sudamericana, moooolto pittoresca!
tutte casette tirate su alla bell'e meglio, con materiali arrangiati e raccogliticci, una appiccicata all'altra. hanno cominciato a costruirle negli anni sessanta, per avere uno "sbocco al mare", tanti proletari della periferia romana.
poi via via, con l'aumento delle posibilità economiche, sono diventate un pò più pretenziose, qualcuno è riuscito a farne delle villette a due piani, qualcuno che è andato in pensione ci si è trasferito definitivamente, qualcuno le affitta a extracominitari, qualcuno le vende o le compra, tutto rigorosamente abusivo, senza contratti, senza rogiti dal notaio, con una bella stretta di mano, come una volta.
si sono riuniti in un consorzio, ogni tanto fanno riunioni per vedere come vanno le cose, qualche politico di secondo piano ci fa passerelle in epoche elettorali, promettendo mari e monti (sì, va beh! solo mari), che nessuno li caccerà via, che la zona, con la costruzione del porto turistico, si svilupperà, e se poco poco si dovrà buttare giù tutto, ognuno avrà diritto alla sua brava casa popolare.
il mio amico è venuto con noi nei più bei posti d'europa, e ogni volta se ne usciva con la frase "ma come me piace ostia, nun me piace nessuna parte"

liliana g., roma Commentatore certificato 29.06.10 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON TOCCATE IL POST IN CHIARO DI

QUESTI MISERABILI!

CHE RIMANGA SUL BLOG

A FUTURA MEMORIA!


(by Gi*ra*so*le)

M. Z. Commentatore certificato 29^06^10 19^51

Max stirner

Max Stirner Commentatore certificato 29.06.10 22:33| 
 |
Rispondi al commento

STORIA DI DELL'UTRI

DON DELL'UTRI &

GABRIELE CERVI 29.06.10 22:29| 
 |
Rispondi al commento

LA MAFIA NON ESISTE.. PAROLA DI DON RAFFAELE...
http://laboratoriopolitico.myblog.it/archive/2010/06/29/buone-notizie-mafia-sette-anni-a-dell-utri-il-senatore-sente.html

GABRIELE CERVI 29.06.10 22:27| 
 |
Rispondi al commento

per essere liberi non basta andare al cesso

nello giubini 29.06.10 22:26| 
 |
Rispondi al commento

DEDICATO A DELL'UTRI

GABRIELE CERVI 29.06.10 22:22| 
 |
Rispondi al commento

QUELLI CHE.. VAI AVANTI TU CHE A ME MI VIEN DA RIDERE

SE NON LI FERMIAMO NON CI RIMARRÀ' NULLA,
neppure gli occhi per piangere.

L'Italia è nostra non di quattro politicanti e di sindaci falliti. Per
impedire lo scempio i cittadini dovranno partecipare all'asta di beni di
loro proprietà perché rimangano pubblici. A questo siamo arrivati..."
(Beppe Grillo)

Chi? Come? Quando?
Ti sei fatto il vuoto attorno.

- TU E LA TUA CRICCA DOVE ERAVATE, CHE AVETE FATTO? CHE FATE?

Hai il culo di avere alcune brave persone all'interno delle liste civiche 5
stelle, che peccano, a volte, di un leggero utopico fanatismo.

- CULO? SONO IL FRUTTO DELLE SCELTE DI BEPPE!

Hai smesso di scrivere: loro non mollano, noi neppure.
Com'è? Ci si è resi conto che sono più grossi, più cattivi e più armati del
popolo indignato?

- HA CAPITO CHE DIETRO AVEVA UN ESERCITO DI GENTE COME TE

Ci si è resi conto che hai buttato via 4/5 anni in
filosofie meravigliose ma irrealizzabili?

- NOI ABBIAMO BUTTATO 5 ANNI E BEPPE CON NOI, MA LUI HA FATTO QUEL CHE SAPEVA FARE: SVEGLIARE LE COSCIENZE! NOI TUTTI NON ABBIAMO FATTO ABBASTANZA! TU CHE SAI FARE? TU CHE HAI FATTO?

E non dire che tu sei solo un comico. Hai tenuto incollati alle tue parole
persone che forse avrebbero potuto iniziare una seria lotta contro questa
dittatura, velata solo dalle televisioni.

- BUFFONI! VOI SARESTE QUELLI CHE SENZA GRILLO AVRESTE FATTO LA RIVOLUZIONE? TU NON HAI FORMATO UNA BANDA ARMATA A CAUSA DI GRILLO?

Hai fatto intendere di vedere in Di Pietro un buon e corretto alleato. Poi
non più.

- GRILLO… DI PIETRO, ANCHE LORO HANNO COMMESSO ERRORI, MA LORO ALMENO CI HANNO PROVATO A FARE QUELLO CHE SAPEVANO FARE! TU E LA TUA CRICCA COSA SAPETE FARE?

Hai inneggiato a Sonia Alfano e a Luigi De Magistris come salvatori della
Patria.. poi non più.

- HA SOSTENUTO LE PERSONE MIGLIORI CHE LA PIAZZA DEL VOTO OFFRIVA IN QUEL MOMENTO E LO SONO ANCORA ANCHE SE LE STRADE POLITICHE POSSONO SEPARARSI: TU E LA TUA CRICCA CHE FATE?

CONTINUA


Ma allora Sancho aveva ragione!!!

Hahahhahahhahahahahahhahahhahahahha

SANCHO FOREVER

K.i. 29.06.10 22:20| 
 |
Rispondi al commento

(ADNkronos)
Errori arbitrali,
Blatter si scusa con Inghilterra e Messico

(infoMandi)
Errori giudiziari,
Dell'Utri si scusa con Berlusconi e Mangano

il Mandi Commentatore certificato 29.06.10 22:19| 
 |
Rispondi al commento

COME CAZZO SI FA' HA FERMARE QUESTI DELINQUENTI CHE CI SONO AL GOVERNO ?????? SPIEGATELOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

silvestro c 29.06.10 22:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si vendono l'Italia per coprire la loro incapacità, per spostare un po' più avanti la lancetta del default. Se non li fermiamo non ci rimarrà nulla, neppure gli occhi per piangere. L'Italia è nostra non di quattro politicanti e di sindaci falliti. Per impedire lo scempio i cittadini dovranno partecipare all'asta di beni di loro proprietà perché rimangano pubblici. A questo siamo arrivati...

Grillo, Di Pietro, Travaglio...... ci dicono ogni santo giorno che è necessario fermare questi mascalzoni, ma non ci svelano mai la soluzione.

VOGLIAMO SAPERE COME FARE!!!!!!! E' URGENTE!!

Sante. Marafini.. Commentatore certificato 29.06.10 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Il senatore del Pdl, Marcello Dell’Utri, condannato oggi in secondo grando a 7 anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa, polemizza con i giovani del Pdl sicilia. Dopo aver appreso della sentenza il senatore aveva oggi ribadito, come più volte fatto nel corso di questi anni, che lo “stalliere” di Berlusconi Vittorio Mangano, mafioso, “è un eroe”. Gli avevano risposto i giovani del Pdl sicilia dicendo che “Mangano è un mafioso, non un eroe, i nostri eroi sono Borsellino e Falcone”.

Si può dar torto a questi ragazzi? No di certo!
Se la matematica non è un'opinione 1+1=2....e allora:
se dell'utri continua a ripetere che mangano è un'eroe, quando è risaputo che era un mafioso i conti tornano.
E ancora se dell'utri è il braccio destro di berlusconi oltre che cofondatore di F.I. prima e PDL ora cosa ne viene fuori?!
Comunque trà le persone citate senza ombra di dubbio FALCONE e BORSELLINO RIMANGONO I VERI EROI.
Infine mi chiedo e chiedo a questi ragazzi del PDL di fare una riflessione sulle parole del ministro mafioso FALCONE E BORSELLINO li hanno fatti saltare in aria mentre il mangano è morto per malattia in prigione....in tutto questo cè una sostanziale differenza che fa riflettere moltissimo.

mario l., bari Commentatore certificato 29.06.10 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

The final countdown

Giovanna L 29.06.10 22:06| 
 |
Rispondi al commento

WIKIPEDIA OPPOSIZIONE:
In politica, l'opposizione è la condizione di chi, in
un sistema decisionale, non è d'accordo con le tesi della maggioranza dei decisori.
Il termine viene usato in ambito politico per indicare le forze
politiche che non esercitano il potere esecutivo, ma alle decisioni di
...questo generalmente si oppongono. Nell'ambito delle organizzazioni non
prettamente politiche, l'opposizione indica l'insieme di chi esprime una
opinione condivisa solo da una parte minoritaria.

....In Italia, ha tutt'altri significati immagino.....

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.10 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Dell'Utri: "Mangano è il mio eroe!!!"

I miei eroi invece sono Giovanni FALCONE, Paolo Borsellino, Ninni CASSARA', Rocco CHINNICI, Carlo Alberto DALLA CHIESA, Rosario LIVATINO, Pio LA TORRE, PierSanti MATTARELLA...

Ognuno ha gli eroi che si merita...

Libero Dalla Guerra, Milano 29.06.10 22:01| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento
Discussione

voglio presentarmi...meglio!

dopo quasi tre anni ..da queste parti...
e...annusato l'odore, meglio, il fetore della borghesia italiana ...ignorante ...come KAPRE!!!!

lo dico per davvero!!! ... toccato con mano!!!!

per cui...

http://forum.chatta.it/politica/8038879/la-lega-molla-il-pdl-teme-la-forza-del.aspx?p=3

al link una carrellata di foto...che dicono la
qualità di QUESTI POLITICANTI espressione di
una razza di amebe italiote!!!

CHE SKIFO AL CAZZO (se dice a Roma!)


-------- informazione di servizio -----------

se state già facendo la colletta
per comperare l'isola di Santo Stefano,
vorrei mettervi al corrente che è
proprietà privata,
oltre che riserva naturale.

a meno che il proprietario non sia
un qualche politico.....

--------------- fine -------------------------


Ma il problema più grosso, è cosa ne sarà di sti skey che racimoleranno...

p.s.meanlenin toysarmy
Ho davvero una paura agghiacciante per le tremende minaccie ricevute......ma povero scemo và.
Qualche tempo fa sarei venuto a trovarti segaiolo, così, giusto per sentire qualche osso che scricchiola, ma dato che so che sei lo scemo del villaggio mi faccio un sorrisino e continuo per la mia strada, che purtroppo è costellata da persone che mi creano qualche preoccupazione un po più seria, continua a spaccare tutto dalla tastiera che vai bene così, genio.

Povera penisola bagnata dai 7 mari.
(7?? boh)

sandro c., altrove Commentatore certificato 29.06.10 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' mai possibile che non possiamo fare nessuna azione legale contro questi amministratori e tutti quelli che li hanno preceduti? Stanno affossando l'Italia e tutto ciò che che ci rappresenta. Stanno distruggendo il mondo del lavoro, LO STATUTO dei LAVORATORI, il nostro morale. Il Popolo italiano è sempre più povero ed i politici sempre più ricchi. Possibile che nulla possiamo fare per una così evidente cattiva gestione della cosa pubblica?

Maurizio ., Grosseto Commentatore certificato 29.06.10 21:56|