Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'attacco di Israele a Free Gaza Movement - Intervista a Greta Berlin


L'attacco di Israele a Free Gaza Movement - Intervista a Greta Berlin
(3:39)
gretaberlin.jpg

Poche ore dopo l'attacco israeliano alla flottiglia "Freedom" in acque internazionali, il Blog ha raggiunto telefonicamente a Cipro Greta Berlin, portavoce di Free Gaza Movement.

Intervista a Greta Berlin:

G. Berlin: "Alle 4.30 di stamattina la Marina israeliana ci ha attaccato. Sono scesi dagli elicotteri direttamente sul ponte di almeno una delle navi, forse due, e hanno iniziato a sparare. Hanno sparato su civili disarmati che stavano trasportando 10 tonnellate di aiuti umanitari in Israele. Hanno sparato senza essere stati in alcun modo provocati all’interno di acque internazionali. Ci trovavamo a settanta miglia dalle coste israeliane.
Questo era il nostro nono viaggio. Nel 2008 siamo entrati con successo a Gaza cinque volte. Non fummo fermati. È Israele l’entità illegale nell’area, non ha diritto a fermare alcuno e tanto meno noi. Sono loro che occupano il territorio e che hanno imposto un blocco su un milione e mezzo di Palestinesi.
In occasione degli ultimi tre viaggi siamo stati fermati in modo brutale, così abbiamo deciso che saremmo andati con la flottiglia - per questo motivo abbiamo portato 10.000 tonnellate di aiuti. Credo che Israele sia terrorizzato all’idea che se questo viaggio avrà successo si creerà un corridoio tra Gaza e il mondo. E questa è l’ultima cosa che Israele vuole che accada.
Noi andiamo a Gaza. Dalle acque internazionali entriamo direttamente nelle acque di Gaza. Non chiediamo il permesso di Israele e ne riconosciamo il diritto a imprigionare un milione e mezzo di persone. Questa è una iniziativa civile perché i governi del mondo non faranno mai niente per aiutare i palestinesi. È Israele che sta occupando Gaza, e non il contrario.
Quando siamo stati attaccati, l’attacco è avvenuto in acque internazionali. Avevamo avuto successo in passato e creato un precedente. Senza chiedere il permesso. Non dobbiamo certo chiedere a Israele se possiamo andare o meno a Gaza. Ci hanno attaccato assassinando almeno dieci persone, forse più."

Blog: "Cosa dovrebbe fare il governo italiano per sostenere la vostra iniziativa?"

G. Berlin: "Scusa, non dovrei ridere. Ma, voi avete Berlusconi! Voglio dire, è come avere Bush! Non credo che il governo italiano farà alcunché, come il governo americano non farà niente. Questa è una iniziativa di civili. Quanti leggono queste righe o ascoltano ciò che diciamo devono dire con noi: “non consentire che ciò continui ad accadere”.
Israele ha occupato la Palestina per sessantadue anni. Ha brutalizzato i Palestinesi per sessantadue anni e nessuno ha fatto niente. Israele non ha alcun diritto di continuare a fare ciò che sta facendo a gente che non ha avuto niente a che fare con la Seconda Guerra Mondiale.
Siamo noi che dobbiamo fermarli. Io non conto sui governi. Sono americana e non conto mai sul fatto il governo faccia qualcosa. Deve essere fatto dai cittadini del mondo, perché i governi hanno completamente voltato le spalle ai Palestinesi."

intrigo-internazionale-small.jpg È disponibile "Intrigo Internazionale - Perché la guerra in Italia. Le verità che non si non mai potute dire"
Acquista oggi la tua copia.

lasettimanabanner.jpg

1 Giu 2010, 12:35 | Scrivi | Commenti (1365) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

http://www.legnostorto.com/index.php?option=com_content&task=view&id=30469&Itemid=28

Paolo Gullì 20.11.10 16:51| 
 |
Rispondi al commento

W la verità e abbasso grillo
quella nave era piena di armi e di aspiranmti kamikaze
leggete l'art. 51 carta ONU cari filo arabiignoranti

paolo frosini 06.07.10 14:51| 
 |
Rispondi al commento

"Ieri, stando sul faceto e volendo sfottere un commentatore molto volgare, specie nei miei confronti, ho commesso una debolezza, facendo il nome di un suo omonimo trovato su facebook e, senza sapere se fosse effettivamente suo parente, ho scritto che era un esponente della Lega, cosa che non risulta essere vera.

"Niente di trascendentale, ma questo essere insulso, Geronimo, alias Tarcisio Bergamelli, ha preso la palla al balzo e mi ha fatto scrivere dal suo omonimo, al quale ho chiesto scusa, perchè, in effetti, citato senza essere parte in causa.

Il Tarcisio, non contento, però, delle scuse chieste al suo omonimo, ha minacciato di denunciarmi se non avessi cancellato il commento in questione, cosa che sa benissimo io non posso fare.

"Io, ammettendo di avere sbagliato, chiedo scusa all'omonimo pubblicamente, ma prometto al Tarcisio che da questo momento in poi ci sarà guerra aperta sotto tutti i punti di vista.

cettina d., isola 03*06*10 00*15

Questo commento lo avevo pubblicato il giorno 3 giugno, ma qualcuno lo ha cancellato forse per cautelarsi.
Io lo ripropongo, non è corretto cancellare o fare cancellare commenti di altri, chiunque lo abbia fatto si è comportato in modo scorretto.

cettina. .., isola Commentatore certificato 27.06.10 10:02| 
 |
Rispondi al commento

http://multimedia.iltempo.ilsole24ore.com/?media=567&tipo=photo&id=8358&cat_principale_page=1&canale=0&canale_page=1

http://iltempo.ilsole24ore.com/interni_esteri/2010/06/10/1168469-foto_trappola_israele.shtml?refresh_ce

perchè hanno manipolato le foto nelle quali si ritraeva un ''pacifista'' armato di coltello in modo da negare la realtà dei fatti? se si ha la ragione non si dovrebbe ricorrere a tali mezzi disinformativi in stile ''italiano''

Paolo G 10.06.10 14:30| 
 |
Rispondi al commento

http://tg24.sky.it/tg24/mondo/2010/05/31/gaza_assalto_israele_nave_aiuti_umanitari_video.html


quale soldato non reagisce a tali azioni ''pacifiste''

Paolo Gullì 10.06.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento

L'ultima cosa di cui hanno bisogno i palestinesi moderati è di una opinione pubblica mondiale che faccia il gioco dei palestinesi estremisti.
Volete davvero aiutare il processo di pace? Sventolate la bandiera palestinese accanto a quella israeliana durante una marcia per la pace.
Sempre che la propaganda anti-israele, come il blog sopra (soldati che sono scesi sparando!! Israele entità illegale?? ma per favore!), oramai abbia trasformato un movimento per la pace in un movimento per la distruzione di uno Stato di diritto (rs. ONU del 1947 n°181), ovvero Israele.
2 Stati per 2 popoli è l'unica via.

Basta Propaganda 09.06.10 22:09| 
 |
Rispondi al commento

l'IRAN farebbe bene a stare molto LONTANO da GAZA e a pensare a LIBERARE e a NON mandare a MORTE i suoi DISSIDENTI interni, che marciscono nelle sue atroci CARCERI solo perchè vorrebbero vivere in un paese DEMOCRATICO. I PASDARAN sono solo degli aguzzini e sicuramente i Palestinesi non hanno bisogno del loro sostegno e/o del loro aiuto. E' stato molto opportuno che HAMAS l'abbia dichiarato chiaramente ed altrettanto dovrebbero FARE la TURCHIA e la RUSSIA perchè non si può continuare a STRUMENTALIZZARE la sofferenza di un Popolo, abbandonato e dimenticato da tutti, solo per LURIDI CALCOLI di CONSENSO INTERNO. E' la comunità INTERNAZIONALE che deve fermamente chiedere ad Israele di TOGLIERE IMMEDIATAMENTE l'ASSEDIO di Gaza poichè se non lo farà è inevitabile che la situazione si complichi perchè tutto il mondo ORA SA.
Free Gaza! Free Gaza! Free Gaza!
rocLIBERACITTADINANZA

p.s. penso che i veri nemici dei Cittadini siano quei governanti che sollecitano e speculano sulle pulsioni più animalesche e viscerali del popolo, che lo inchiodano ad uno spirito di vendetta e di ignoranza così da non consentirgli di evolversi culturalmente.....o no????

rossella rispoli 09.06.10 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Se gli israeliani non sono dicendo bugia
come al solito, perché parazitato il segnale
dei trasmissioni video, perché attacco ai
giornalisti e le loro attrezzature, perché
Hanno sequestrato tutti i filmati dopo
che hanno interrogato i giornalisti in modo aggressivo
se si sono nascosti e altri video
Ho appena saputo che hanno restituito una parte dei video
ma alcuni proprietari hanno notato che
Le schede di memoria sono stati cancellati e altri
parzialmente censurati ...

knowledge seeker 07.06.10 01:49| 
 |
Rispondi al commento

Rapporto di qualche bugie verificati:
Se volete controllare, ecco le testimonianze
Internazionale:
http://www.facebook.com/?ref=home #! http:/
gid = 124429514256796
prima bugia:
Solo la nave turca ha sofferto?
Un esempio a bordo la nave greca il camera man di
al Jazeera inglese è stato attaccato da questi
Gli hacker cercano di fermare le riprese fino
a rompere il braccio con un bastone
elettrificate poi cercato di spezzare la sua macchina fotografica!
sulla nave turca hanno anche ucciso un fotografo!
Puntando la sua testa!
un turco è stato ferito alla testa da un proiettile da un arma a Lazer
chando cercava di coprire un giornalista
ferito, ma la palla è uscita grazie a DIO dal suo
collo senza uciderlo!
seconda bugia:
Sono stati il Turchi che hanno provocato?;
i pirati che hanno seguito la nave ha scelto
attacco non solo in acque internazionali,
ma anche nel bel mezzo della preghiera!
il fuoco ha iniziato prima del abordajjio dal
elicottero, e un turco ha ricevuto un proiettile cha ha perforato la sua
gamba durante il tentativo di
respingere le navi dei assalitori attraverso tubi di
acqua!
terza bugia:
gli israeliani volevano solo difendersi?:
i pirati israeliani hanno rifiutato di trattare
i feriti da proiettili, anche se un membro
della "Knesset israeliana" a fatto la richiesta in
Ebraico, il resultato e 2-3 ore dopo, diversi
feriti sono morti !
La maggior parte dei morti sono stati uccisi da colpi di fuoco sparati nella testa(con lazer guided armi da fuoco),
Tra le persone uccise da arma da fuoco alla testa Furkan
Dogan (turco-americano di 19 anni) ha ricevuto quattro
colpi alla testa+uno nel petto
Un altro turco come ho dja detto ha ricevuto un proiettile perforante uno
buco grande gamba durante il tentativo di
respingere gli barche dei assalitori attraverso tubi di acqua!

knowledge seeker 07.06.10 01:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma certo, la colpa è tutta e solo di Israele. Tutti i paesi arabi che lo vogliono annientare devono essere compresi. La verità e la giustizia non stanno mai da una parte sola. Andiamoci piano nello schierarci totalmente per uno di due nemici

alberto peruzzo 07.06.10 00:38| 
 |
Rispondi al commento

ho parlato con dei turchi e pare che Erdogan scelga una politica vicina alla teocrazia islamica facendo fare passi indietro alla società turca, però coperto dal manto moralista stà introducendo molta corruzione, beh gli amici turchi per spiegarsi meglio dicevano "come berlusconi in italia".
ho idea che piagnucolare alla cattocomunista italiota pacifistoide sia un pò da disinformati, forse domandarsi questi turchi che hanno fatto con gli armeni e i curdi? forse avere la curiosità di sapere che fine fa un politico corrotto in israele? sostenere la laicità e le società democratiche e di diritto?

Marcello B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.06.10 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Mi stupisce che anche qui non si dice come sono andate veramente le cose, io ho sempre stimato Beppe Grillo per i suoi interventi e il suo ruolo negli ultimi anni, ma stavolta devo andare controcorrente.
http://www.youtube.com/watch?v=FOGG_osOoVg
Questo è un video ironico sulla vicenda, ma se avete la pazienza di guardarlo interamente noterete che ci sono degli spezzoni di riprese fatte dalle telecamere della nave turca, bhe da queste riprese questi "pacifisti" non mi sembrano disarmati e tantomeno indifesi.
Quindi evitiamo di puntare il dito quando nemmeno siamo informati sui fatti grazie.

Ben Bugli 06.06.10 12:17| 
 |
Rispondi al commento

BASTA CON QUESTO SCHIFO!

Michele FilanninoGiàPresente, Barletta Commentatore certificato 04.06.10 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Se capite l'Inglese, leggetevi questo articolo, e capirete la vera miseria a Gaza

http://www.allvoices.com/contributed-news/5976468-danish-television-reporter-challenges-reports-of-dire-gaza-conditions

Emanuele Pinhas Gargiulo, Parigi Commentatore certificato 04.06.10 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Gli Israeliani sono dei cacacazzi assurdi, e questo è un fatto assodato, con la scusa della shoah, ci campano da anni.
Detto questo, non si può negare che i cosidetti pacifisti, se erano tali dovevano far atterrare i soldati sulla nave, farla ispezionare per bene, e, se non avevano niente di illegale, continuavano nella navigazione, facendo fare tra l'altro anche una brutta figura agli israeliani.

Invece cosa hanno fatto?
hanno agredito i soldati, e si vede chiaramente dai video, li hanno rpresi a bastonate e buttati fuoribordo.

ora mi domando io, ma se i pacifisti non avevano nulla da nascondere perche si sono comportati cosi?
forse avevano nascosto qualkosa ?
vorrei ricordare che su una delle navi era anche presente un religioso che anni fa era stato condannato perche con con la sua macchina che aveva l'immunita diplomatica trasportava armi ai palestinesi

Francesco Saverio di Donato (napoletano978), Napoli Commentatore certificato 04.06.10 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

giovanni g., non capisco perchè tu non voglia ammettere le macroscopiche responsabilità di Israele in questa escalation di violenza. Israele non ha smesso nemmeno per un momento gli insediamenti dei coloni in Cisgiordania, oltre, ripeto, a costruire il muro interamente sul territorio palestinese (annetendosene chilometri e chilometri) devastando coltivazioni: uliveti e agrumeti, separando fisicamente le famiglie, sparando sui contadini che hanno la sfortuna di avere i loro campi in prossimità dei confini determinati da LUI. Israele è oggetto di oltre 70 risoluzioni dell'ONU che ne intimano il rientro nei confini del '67, lo smantellamento progressivo delle colonie abusive e degli infami check-point che causano la morte dei malati palestinesi nelle ambulanze in attesa del via libera per gli ospedali. Le colonie si puppano le falde acquifere e lasciano la popolazione palestinese, attorno, povera ed assetata. Una reazione da parte dei palestinesi più organizzati mi sembra del tutto legittima, dovrebbero farsi annientare ed essere pure contenti? Ti ricordo che il maggior numero di morti è sempre dalla parte dei palestinesi (1500 solo nell'operazione PIOMBO FUSO) per lo più bambini (non miliziani) effettuata con armi al fosforo (non convenzionali) che hanno arso vive le persone. E' in atto una pulizia etnica (hamas la minaccia ma Isrele la stà mettendo in atto!) sistematica della popolaziona palestinese e il mondo tace. Chi ferma le armi (anche europee ed italiane) che entrano in Israele? Chi le controlla? Perchè non c'è una verifica sulle armi atomiche di Israele? Israele NON VUOLE UNO STATO PALESTINESE! Vuole portare i palestinesi alla disperazione (anzi li ha già portati) per poi avere la scusa di reprimerli, col benestare tacito del mondo, TANTO SONO "SOLO" ARABI! Questo ti sembra un paese che auspica la pace? Ma fammi il piacere!

real politik Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.10 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Realpolitik, Gaza non è uno stato. Lo è invece Israele. A Gaza però ci sta Hamas, che è un'associazione di matrice politico-fondamentalista, che chiede la distruzione di Israele. E siccome oltre che chiederlo, cerca di metterla in opera con le armi, Israele non vuole che le armi gli arrivino. Ecco perchè ispeziona le navi. E qualsiasi nazione al mondo farebbe lo stesso.
Israele non riconosce Hamas in primo luogo perchè non è uno stato ma un'associazione ed in secondo luogo perchè è stata fondata sulla base di principi antisemiti e che predicano la distruzione, appunto, di Israele (articoli 7 e 11 dello Statuto di hamas).
I falchi governano perchè dal 1948 gli arabi ed i palestinesi hanno cercato di distruggere Israele con le armi. E quando un popolo viene aggredito (perchè sono stati gli stati della lega araba ad aggredire Israele esplicitamente nel 1948 e nel 1973 e implicitamente nelle altre due guerre)ha la strana tendenza ad affidarsi a chi predica la violenza per rispondere alla violenza (Guarda tu!).
Di Gandhi ce n'è stato solo uno, e neanche lui avrebbe fatto molta strada se non avesse avuto contro gli Inglesi.
Ma chi predica la violenza per rispondere alla violenza non è mai farina per fare ostie e, investito del potere dalla gente, che è spaventata, poi va anche oltre.
Se poi trova anche qualcuno che cerca lo scontro apposta, come strumento per creare ulteriore violenza, magari ammantato della bandiera della pace le cose peggiorano ancora di più.

giovanni g. 04.06.10 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Palestina si svolge una lenta agonia di un popolo, un genocidio, come gli indiani d'America, gli aborigeni australiani, gli amazzonici, nell'indifferenza o impotenza del mondo. Strano che gli autori siano gli stessi che morivano nei ghetti di Lodz o Varsavia. E non si fermeranno: sterminati i palestinesi sarà la volta dei libanesi, iraniani, egiziani e così via.

Giovanni Verzotti 04.06.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento

GUERRA CONTRO ISRAELE , questo è quanto dovrebbe dichiarare la NATO : una nave battente bandieta Turca (quindi di un paese NATO) ha subito un'aggressione militare da parte dello stato israeliano in acque internazionali ( e ci sono stati pure 19 monrti, forse tutti turchi): secondo tutti i trattati internazionali è di fatto un atto di guerra! contro un paese NATO, quindi l'alleanza atlantica dovvrebbe muovere guerra contro il paese aggressore. Ma non lo farà: la NATO serve esclusivamente a difendere gli interessi USA (in genere interessi economici) e si mobilita (come in Iraq) grazie a false accuse contro paesi terzi (vedi inesistenti armi di distruzione di massa di Saddam) , mentre contro Israele non si farà mai niente anche se le prove dell'atto di guerra contro la Turchia sono lampanti! ...domandandatevi perchè Israele è intoccabile...

GUERRA CONTRO ISRAELE 04.06.10 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli israeliani volevano ispezionare la nave. Hanno sempre detto che non avrebbero permesso che nelle navi che dicono di portare aiuti umanitari vi fossero armi e rifornimenti ad Hamas (che, ricordo, nel suo STATUTO, ha la previsione della distruzione dello stato di Israele).
Quando i soldati sono scesi sulle navi, uno a uno per ispezionarle (avessero voluto fermarle tout court sarebbe bastato mettere fuori uso il timone o l'elica) sono stati aggrediti con coltelli e sbarre di ferro. I video lo dimostrano chiaramente.
Domanda 1: perchè li hanno aggrediti?
Domanda 2: se le navi contenevano solo aiuti, perchè non hanno voluto farsi ispezionare?
Domanda 3: A chi fa bene un incidente del genere?
Domanda 4: come si può pensare ad una coesistenza tra i due stati finchè hamas non riconosce il diritto all'esistenza di israele?
Domanda 5: esattamente cosa dovrebbero fare gli israeliani nei confronti dei palestinesi?
Domanda 6. Per quale ragione oggi a Tel Aviv governano i falchi?

giovanni g. 04.06.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


eh no !!! Bugia !!!
Questa volta ci sono i filmati e sono stati mandati in onda !!!
Ci sono i video a smentire la sig.ra Greta Berlin !! ci sono i video che dimostrano come i soldati israeliani, appena calatisi sull'imbarcazione vengono aggrediti, picchiati e scaraventati fuori bordo dai "pacifisti" !!!
Non ci sono stati spari !!!!
Solo botte, di tanti a pochi !!!

roberto vidori 04.06.10 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Israele ha fatto ben più danno di quanto possa apparire. Al di la dell'uso criminale della forza, fatto inoppugnabile ed immediato, ha creato un altro e più grave fattore di destabilizzazione dell'area del Mediterraneo orientale. Il governo turco non l'ha presa molto bene. E la Turchia fa parte della NATO. Ed è un partner commerciale privilegiato della UE, ed ha anche richiesto di entrare nell'Unione. Ora, le ultime elezioni politiche turche hanno visto l'affermazione del partito islamico. Che ovviamente non è un partito contentissimo del clima di collaborazione fra Israele e Turchia che c'era fino a qualche tempo fa. Agendo così gli israeliani hanno dato un appiglio all'attuale governo turco per "raffreddare" il rapporto, mettendo a tacere le voci del partito conservatore (appoggiato dai militari) e dando al partito islamico un formidabile strumento di propaganda. La riunione dei responsabili della NATO a Bruxelles il primo giugno è un altro segnale. Ed il voto contrario alla commissione di inchiesta internazionale di USA, Italia (e ti pareva) e Paesi Bassi è un altro segnale. La Turchia potrebbe interpretare questo voto contrario come un paradosso: alcuni paesi dell'alleanza militare di cui fa parte da mezzo secolo considerano Israele (che non fa parte della NATO) più importante e attendibile di un paese che ha sempre fatto il suo dovere di alleato? Israele e gli USA si sono dimenticati dell'appoggio dato dalla Turchia nelle due guerre del Golfo? Le basi, i soldati, i rifornimenti? Gli USA hanno dimenticato la difesa del fianco sud dello scacchiere europeo durante la guerra fredda? Che accadrebbe se la Turchia facesse scortare le navi degli aiuti dalla flotta militare e gli israeliani attaccassero le unità militari turche? E se i "fedeli alleati" della NATO non rispondessero, come previsto dall'alleanza, alla richiesta di intervento di un membro attaccato da una forza ostile? A chi si rivolgerebbe la Turchia? All'alleanza militare Russia/Cina? Chissà....

Clemente Carlucci Commentatore certificato 03.06.10 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Sotto alcuni aspetti quanto è successo in acque internazionali la mattina di lunedì 31 maggio non ha nulla di particolarmente nuovo: solo si è svolto sotto gli occhi del mondo intero, come in un grande cinema. Il governo di Tel Aviv non è nuovo a certi comportamenti e gli abitanti di Gaza vivono come in una prigione a cielo aperto, definizione non mia, ma che condivido appieno. Il popolo senza terra, i palestinesi sono vittime dei soprusi e dell'arroganza israeliana che gode dell'impunità internazionale. Il paese ha un'arsenale nucleare di cui è sconosciuta l'entità, non accetta ispettori internazionali ne tanto meno partecipa ai trattati sulla riduzione degli armamenti. Speriamo che Ban ki Moon possa far valere la sua posizione e che la Turchia esiga qualcosa che vada oltre le belle parole.
E per i nostri connazionali, sequestrati e sembra percossi, il bentornati a casa e grazie per quello che hanno fatto.

gian masini 03.06.10 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Ogni volta che il fronte israelo-palestinese si infiamma, puntuale scatta la valanga di offese atroci ad Israele con il consueto abbinamento olocausto- palestinesi. Vorrei chiarire:
1) gli ebrei di Roma o Madrid non sono responsabili di quello che fa Israele;
2) la gran parte dei territori occupati sono il risultato di una guerra difensiva (guerra dei 6 giorni), territori in gran parte riconsegnati;
3) la striscia di Gaza è stata riconsegnata ai Palestinesi perchè diventasse uno stato, ma è diventata subito una base terroristica.
Detto questo, essendo amico di Israele ritengo che gli ultimi interventi armati sono stati un errore, hanno distrutto la reputazione davanti all'opinione pubblica con le vittime civili ed hanno rinforzato il terrorismo.
Vorrei pero' ricordare ai PACIFISTI che se Israele mollasse l'assedio a Gaza, ci sarebbero immediatamente centinaia di attacchi missilistici e terroristici (vorrei poi vedere tutte queste anime belle).
I palestinesi devono assolutamente appoggiare un governo senza Hamas e senza corruzione, che apri subito un accordo serio e costruttivo con Israele.
Cosi facendo sono solo strumento dell'asse Iran- fondamentalismo islamico.

Fabio Nardocci 03.06.10 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il 90% degli Ebrei sono il cancro del pianeta,idolatri di potere e denaro infettano anche le menti altrui coi loro squallidi ideali e sono causa di fame e guerre direttamente o indirettamente.Non aggiungo altro.

Bruno P., Guidonia Montecelio Commentatore certificato 03.06.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sinistra e coerenza: una cazzata da terzo mondo. Dunque cari falceemartellologi. Per 50 anni ci avete rotto con questa storia dei poveri ebrei vittime della destra. Ma come mai oggi, visto che vi definite tanto coerenti, siete contro quegli stessi ebrei che tanto difendete quando si parla di shoa ?
Sarebbe il caso, che non ci rompiate tanto più le pallucce con questi ebrei che sfruttate a vostro uso e consumo ?

pino l. Commentatore certificato 03.06.10 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La disinvoltura con cui governi amici del mostro sionista, ONU e tutti gli altri in fila hanno(al massimo) condannato l`attacco ma non Israele stesso, equivale a condannare i campi di sterminio nazisti ma non il nazismo stesso. E' pericolosa questa tendenza un po' troppo comune di criticare i fatti ma non le responsabilita' di chi li commette...oltre ad essere un'enorme contraddizione!!!

Carlo Clandestino Fogazzi 03.06.10 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Se vuoi scoprire i TRUCCHI della comunicazione politica leggi questo articolo:

http://www.anakedview.com/fattori_politici_scelta_emotiva.html

Guarda la realtà, senza fregature.
Su

www.aNakedView.com


...e poi ne riparliamo...

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

spaceboy www.anakedview.com Commentatore certificato 03.06.10 09:20| 
 |
Rispondi al commento

SONO SCESI SULLE NAVI e sono stati presi a bastonate e pare anche a coltellate: hanno solo reagito giustamente e in modo equo!
Se volevano fare una strage sparavano mentre scendevano e con le armi in modalità automatica.
Imparassero anche gli Italiani a comportarsi così contro chi protesta in modo troppo animato( black block a genova ,cinesi a milano ,negri a rosarno ,egiziani a milano) vivremmo tutti in modo + disciplinato e quella gentaglia avrebbe quel che merita.
Oltretutto portare aiuto ad un popolo che l'11-9 è sceso in piazza a festeggiare...

roberto malpassi 03.06.10 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe con la forza del tuo blog invita al boicottaggio dei prodotti israeliani, magari pubblica una lista. Facciamogli l'embargo alla rovescia, che i loro pompelmi marciscano nei magazzini israeliani. Pare che l'olocausto li autorizzi a qualunque comportamento, dimostriamogli che si sbagliano!

Paolo Fabbri 03.06.10 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Pacifisti da discarica tossica, i filmati vi smentiscano, falsi e ipocriti troppo pochi ne hanno ammazzato, altro che vittime siete dei terroristi. E come tali dovrebbero fucilarvi altro che Amnesty International. Siete una lebbrosa piaga che canpa sulle sciagure altrui. Trovatevi un lavoro parassiti!!!.

Giancarlo De Luca 03.06.10 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno a tutti, vorrei intervenire anch'io sulla questione della flottiglia dei "pacifisti". Premetto che sono contro qualsiasi forma di violenza e sono molto dispiaciuto di quello che è successo. Una vita umana per me vale "UN MONDO". Ho letto alcuni interventi e tutti vedono che solo gli Israeliani hanno sbagliato. Io non sono d'accordo. Intanto la maggior parte delle informazioni sono unilaterali e siccome su questo Blog combattiamo le notizie incomplete, come quelle del nostro regime, vorrei sapere anche quelle fornite dall'altra parte e non sparare sentenze. Mi permetto alcune considerazioni: 1) se sono pacifisti mi sarei aspettato che fossero stati fermi come fece Ghandi, magari prenderle, per arrivare al fine prefissato successivamente; 2) dalle notizie, come appurato dai video, la marina israeliana aveva intimato di cambiare rotta su un loro porto e da lì portare via terra tutti gli aiuti imbarcati; 3) quando esiste forzatura, anche quella di andare avanti a qualsiasi costo non mi piace, avrei preferito che si fermassero in modo di negoziare con le autorità locali. Vorrei che questi pacifisti andassero in tutti le nazioni che soffocano le libertà e di questi posti purtroppo in questo mondo ce ne sono tanti a partire dall'Iran e dall'Italia. Una considerazione finale: nel 2000 in occasione del summit per la pace a Camp David tra Clinton, BARAK (israele) e ARAFAT (Palestina) si era quasi arrivati ad un accordo di pace che prevedeva la formazione di due Stati riconosciuti ed indipendenti ma Arafat all'ultimo momento non firmò il trattato, come confermato da Clinton su un'intervista a Repubblica dopo la fine del suo mandato, perchè oltre tutto quello concesso dalla sinistra Israeliana (pantaloni e mutande) Arafat chiese anche e da subito Gerusalemme come capitale (culo) dopo che Barak aveva già dovuto fare salti mortali con l'opinione pubblica interna per tutte le concessioni avanzate. Quella era una vera occasione di Pace buttata ed allora......

paolo p., ancona Commentatore certificato 03.06.10 08:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo aggiungeremo come fattore negativo nella giornata della memoria.

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 03.06.10 07:53| 
 |
Rispondi al commento

ma si la terza guerra mondiale è alle porte ormai :):);):);)

gigi gotik 02.06.10 22:54| 
 |
Rispondi al commento

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Se vuoi capire perché TROPPA INFORMAZIONE TI FA MALE, leggi questo articolo:

http://www.anakedview.com/mito_informazione.html

Guardate la realtà, senza fregature.
Su


www.aNakedView.com

...e poi ne riparliamo...


§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

spaceboy www.anakedview.com Commentatore certificato 02.06.10 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Il filmato ha dimostrato che fossero pacifisti armati almeno di bastoni. e per quanto riguarda i palestinesi sarebbe opportuno indagare per verificare dove sono andati e dove vanno gli aiuti economici europei che ancora oggi elargiscono ai capi palestinesi. Verifichiamo realmente come siano andate le cose ache se sono vicino alle vittime . ciao gora

GIANFRANCO Z., SELVAZZANO DENTRO Commentatore certificato 02.06.10 22:13| 
 |
Rispondi al commento

H A N N O B L O C C A T O E P I R A T A T O I L S I T O D I W W W . F R E E G A Z A . O R G
H A N N O B L O C C A T O E P I R A T A T O I L S I T O D I W W W . F R E E G A Z A . O R G

salva salva 02.06.10 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i Cittadini del mondo non volteranno più "la testa dall'altra parte" perchè NON possono PIU' TOLLERARE l'ASSEDIO e l'isolamento di Gaza, che è diventato un campo concetrazionario! I Palestinesi sono stremati, sfiniti, tanti si sono ammalati e i BAMBINI, un tempo così vivaci, NON SORRIDONO più e sono TERRORIZZATI e, questo, l'Umanità (donne e uomini che hanno ancora sentimenti ed emozioni) NON può PIU' CONSENTIRLO! Ha detto molto bene Moni OVADIA ".....io sono SOLIDALE con il popolo palestinese proprio perchè sono ebreo....." http://www.articolo21.org/1244/notizia/per-i-tg-con-uneccezione-i-pacifisti-morti-in.html
Al comando di Israele purtroppo, ora, ci sono MILITARI e guerrafondai, che concepiscono SOLO la GUERRA, che provoca solo morti, lutti e altre guerre per risolvere le situazioni più complesse ed invece c'è BISOGNO di ASCOLTARE ed assecondare le voci e le richieste dei tanti EBREI che vogliono SOLUZIONI di PACIFICAZIONE, come hanno dimostrato in molte occasioni lavorando e marciando INSIEME ai loro FRATELLI PALESTINESI e con cui sono riusciti, un tempo, anche a convivere. Non sarà certo con le ARMI che si annienterà la DIGNITA' e un intero POPOLO, che per troppo tempo è stato lasciato solo da tutti con il suo immenso DOLORE. Due Popoli, due Stati!
FREE GAZA! FREE GAZA! FREE GAZA! rocLIBERACCITADINANZA

p.s. verramente indecente ed opportunistica la posizione dell'Italia, che ha votato contro la COMMISSIONE INDIPENDENTE...un'altra occasione persa per dimostrare di non trovarsi sempre dalla parte degli oppressori.

rossella rispoli 02.06.10 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Ch'io abbia dei Problemi, ormai lo si è capito.
E la Sig.a Broghammer, penso sia la piu' quotata a risolverli.
Ammesso che lo desideri o quantomeno le interessi per spirito Filantropico.
A dispetto di quelli che la ritengono, a torto, Nazista.
Sol perchè ha Osato parlare di Hitler, senza dargli del Berlusconi.
E' una Donna di Classe, Matura, almeno così m'ha dimostrato.
Quando le ho fatto un Apprezzamento Forte.
Buonanotte a Tutti, le Donne son il Meglio del Blog, per me ovvio.
Nulla tolgo agli Uomini Impegnati, Onesti, Altruisti.
Scusate, la mia Mattìa, se potete....

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 02.06.10 20:26| 
 |
Rispondi al commento

I Nazisti hanno fatto carne di porco degli ebrei nella II guerra mondiale, e per questo ricordiamo la Shoa' che e' il giorno della commemorazione di una cosa orribile successa nel 1942. Vorrei pero' anche ricordare L'INVASIONE DI UNO STATO SOVRANO CHE ERA IL LIBANO DOVE VIVEVANO 3MLN DI PALESTINESI NEL 1948. ARMATI DAGLI AMERICANI E GLI INGLESI GLI EBREI CHE SI ERANO SALVATI DALLA 2°GUERRA MONDIALE HANNO INVASO IL LIBANO.Ammesso che avevano il diritto di crearsi uno stato , magari chiedendo permesso, e no uccidendo milioni di persone indifese,le QUALI uniche armi che hanno sono le pietre. Si perche' da una parte gli tirano le pietre e dall'altra gli tirano i missili.Bisogna stopparli perche' questi sono diventati i padroni del medioriente;ad esempio se la Giordania vuole fare una centrale nucleare a scopo civile loro gliela bombardano, idem per L'Iran e Iraq. Approposito dell'Iran improvvisamente non e' piu' uno stato canaglia perche' adesso sta investendo i soldi del petrolio negli USA, acquistando ingenti quantita' di dollaroni e vendendo gli Euro.Obama e' come gli altri presidenti, forse meno peggio.La BP che e' la causa del disastro nel golfo del Messico, sapeva gia' che sarebbe successo da molto tempo prima infatti stavano facendo nuove trivellazioni per spillare il petrolio, prima di dove e' avvenuta la rottura perche' gia' sapevano quello che sarebbe successo.Adesso la riparazione gli costerebbe troppo, stanno facendo melina per la riparazione tanto tra 2 mesi sara' pronto il nuovo buco e spilleranno il petrolio prima della rottura, quindi perche' spendere tutti queste sterline per un lavoro che tra 2 mesi sara' inutile? Ecco perche' Obama preme per la riparazione e vuole portarli in tribunale,ma poi chi ci ridara' le spiagge,il mare azzurro e i cormorani che sono morti, gli faranno pagare una multa da 1 mld di dollaroni che andranno nelle casse USA, e finisce tutto a pappa e gazimme.Infatti OBAMA vuole vietare le trivelle in mare STRANIERE,quelle USA sono OK

GIORGIO C., ROMA Commentatore certificato 02.06.10 20:18| 
 |
Rispondi al commento

la strategia

Quella degli israeliani non è una figuraccia come la loro stessa stampa vuol far credere, ma una strategia quel soldato che è stato calato da solo sulla nave non è un azione sprovveduta ma uno specchietto per le allodole!
Io sono stato nei parà e ci hanno insrgnato la stessa cosa, solo che non veniva fatta sulle navi ma a terra e veniva usato un fantoccio, invece gli incursori di marina lo fanno sulle navi.
Quindi una volta accorsosi del soldato il personale della nave è uscito allo scoperto e sono intervenuti i corpi speciali con le lance, facendo strage!
quindi ora i palestinesi e i musulmani si incazzeranno,visto che dà un pò non succedeva niente, e gli estremisti faranno attentati cosi gli israeliani con il loro potente esercito faranno una dura rappresaglia! dondogli un altra bastonata ai palestinesi.
Questa è una strategia di logoramento e forse un giorno emigreranno tutti in Siria o Iran e Israele avrà il predominio sulla zona.
Finirà solo allora....Forse.

antonio ., como Commentatore certificato 02.06.10 20:15| 
 |
Rispondi al commento

al prossimo viaggio

TUTTI A GAZA VIA MARE

ah Frattini dia al più presto le dimissioni!!!

un politico o Meglio il Ministro degli Esteri, che dovrebbe rappresentare le volontà del Popolo di una Nazione, votando NO oggi, lei rappresenta solo chi in Italia ha il doppio passaporco italia/israele e col doppio passaporco si sa, è facile tradire.

Memmo P., Rome Commentatore certificato 02.06.10 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Ecco cosa mi sento: irlandese. L'Irlanda sta inviando una nave verso Gaza.

giusi l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.10 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno pensa che l'Italia, sull'orlo del baratro finanziario, possa pestare i piedi ai padroni del mondo?
Siamo troppo pusillanimi per schierarci dalla parte degl'oppressi.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.10 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi suggerisce sul come fare a leggere ca 1300 commenti? non vorrei sentirmi escluso ma vorrei che il dio web mi donasse la facoltà dell'onniscienza.Ciao

andrea dinno 02.06.10 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Il "karakiri" di Israele...

J. Philippe Cavallini

Il blitz delle Forze Armate Israeliane ( di cui ormai tutta la stampa ed opinione pubblica si sta
occupando ), nel momento di prendere con la forza il controllo delle navi mercantili di un'altra
bandiera in alto mare ( la cosiddetta Zona Economica Esclusiva, considerata come "alto mare"
ad effetti di navigazione ), nel causare la morte violenta di diversi componenti dell'equipaggio
( salvo che non si dimostri qualche eccezione quale la legittima difesa etc. ), violerebbe in modo
palese il Diritto Internazionale per quanto concerne il "principio di libertà in alto mare".

Nessuno Stato può arrogarsi la facoltà di restringere la facoltà di libertà di circolazione di
qualsiasi nave in tale ambito, né molto meno esercitare la forza contro navi mercantili di
un'altra bandiera, salvo nei casi specifici previsti dal Diritto Internazionale ( pirateria, commercio
di schiavi, eventuali verificazioni di "falsa bandiera", etc.).

E non serve tanto meno ricorrere alla nozione di zona o porto bloccato, propria del Diritto
Marittimo di Guerra, in quanto non esista guerra alcuna.

Israele ha ratificato da poco il Trattato di Sicurezza Marittima, che come qualsiasi contratto
tra le parti la obbliga in merito ), per violarlo in modo palese poco dopo, la cui infrazione
comporterà le sanzioni ove previste, ( oltre all'ormai unanime condanna morale riscontrata in
queste ultime ore, oltre alla sorprendente quanto auspicabile apertura da parte dell'Egitto ).

Gli atti di Israele, non possono considerarsi come un delitto di pirateria ( suscettibile di
giurisdizione universale ) in rispetto di quanto previsto nel Trattato di Diritto Marittimo
( UNCLOS 101), per il semplice motivo che la pirateria, per essere qualificata tale od oggetto
di sussunzione ( fatto specifico > norma astratta ), esige "sine qua non" ...

segue ↓


Ma l'Italia non doveva tenere una posizione comune alla UE? Come mai ci allineiamo sempre agli States? Perché noi non vogliamo l'indagine su ciò che è successo alla Flottilla? Ma io sono ancora italiana? Probabilmente no!

giusi l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.10 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Onu, inchiesta su blitz L'Italia vota no con Usa e Olanda

La risoluzione è stata approvata da 32 paesi 3 no e 9 astenuti membri del Consiglio dei diritti umani.

Il testo approvato a Ginevra chiede di "inviare una missione internazionale per indagare su violazioni delle leggi internazionali".
(Adn)


silvanetta* . Commentatore certificato 02.06.10 17:58| 
 |
Rispondi al commento

@Lenin

Ma quanto la fai lunga!

http://www.radicali.it/ape/eletti/parlamento/pannella_marco_deputato_eur.html

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.06.10 17:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo blog andrebbe chiuso per ubriachezza molesta.
Ci sono avventori che si bevono di tutto un po' e sono convinti di aver bevuto bene.

Drinks, se non proprio della casa, "spacciati" e serviti ai tonni di turno:

1) David Icke e tutte le sue boiate.

2) Vaccate sulle torri gemelle

3) Arafat avvelenato! Che avesse oltre 75 anni, qualche acciacchino e nessuna fiducia dei suoi medici tanto che se ne ando' in Francia a farsi curare non importa. Per i bevitori accaniti un uomo cosi' avrebbe dovuto durare al minimo un 150 anni.

4) Boiate sulle scie chimiche.

5) Assurdita' estreme sul signoraggio.

6) Il comunismo non e' mai esistito! Oggi la tesi ufficiale e' che si sia sempre trattato di capitalismo di stato.

Ieri chi si professava come tale, caduta l'Unione Sovietica e il muro di Berlino, semplicemente se ne vergognava e cambiava il nome al partito dopo aver rinunciato ad esporre la bandiera falcemartellata.

Domani, sono pronto a scommettere, ci diranno che il comunismo come lo abbiamo conosciuto negli ultimi 60-70 anni fu in realta' opera del capitalismo.

7) Hamas e' un parto del Mossad! Chissenefrega se quasi tutto il mondo ha riconosciuto questa organizzazione come terrorista! Tutti i governi mondiali sono sotto dominazione Ebrea, quindi fanno come dice e vuole Tel Aviv. Gli Israeliani fanno tutto in casa, si tirano i razzi e si fanno esplodere nei mercati da soli pur di incolpare i Palestinesi.

8) Obama salvatore del mondo! Ho riso alle lacrime nel leggere qui i commenti di certe persone.

9) Gli Americani hanno causato il terremoto di Haiti e ci sono forti sospetti che siano dietro anche ad altri. N.d.a. Ho una mezza convinzione che ci siano degli Aquilani che alla vista della bandiera USA si tocchino un'attimo.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 02.06.10 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Borrie' a Napule se rice: "e fatt n'ata figura e' merd". E purtroppo non sara'neanche l'ultima...... Pur'io ce l'ho con Saviano: la situazione infatti e' peggiore di quella descritta nel libro.

Tom Collins (fireman 73), Napoli Commentatore certificato 02.06.10 17:14| 
 |
Rispondi al commento

16:50 L'Italia vota contro inchiesta internazionale Onu
L'Italia ha votato contro la risoluzione del Consiglio dei diritti umani dell'Onu che ha adottato una risoluzione che chiede una 'missione di inchiestà internazionale sul blitz israeliano contro la flottiglia diretta a Gaza. Lo si è appreso da fonti della Farnesina che sottolineano come non ci sia stata "una posizione comune europea"

Ⓐrzân 02.06.10 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Non voglio prendere le difese di Israele.

Ma pensate un piccolissimo stato come quello di Israele circondato da molti stati (arabi) che hanno tutti giurato di annientarlo come dovrebbe reagire quando si sente minacciato?

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.10 16:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(Seconda edizione rimodernata)
Voglio scrivere questa lettera,per raccontare le mie emozioni:
so bene che questo scritto non è una sentenza ma una certezza.
che stà nello spazio e nel tempo.oggi, rubare ,delinquere,ammazzare,ed essere mafiosi è una certezza,una riflessione.Mi chiedo se serve a qualcosa scrivere,e se sarò scevro di errori,in cui scrivere questo giudizio.
dovrò avere la bianchezza ,la sapienza necessaria, per attribuire tali predicati.
so bene, che dovrò bussare, per poter entrare in punta di piedi,per far capire il mio pensiero,e raccontare con orgoglio la mia ragione.
Arrivai a capire,che la verità è libertà,e che la giustizia non è cieca.
Il popolo ha comminato: voi del klèros O clericali sapete dire tante cose su dio, e che per millenni avete predicato BUGIE, influenzato l’talia,plagiato il mondo,abusato di bambini in ogni parte del mondo, ostacolato il progresso. dovete spiegarmi come stanno le cose in questa vita!!!In democrazia.certe cause si vincono essendo liberi,se capirete non sarete egoisti.
Capirete che è la grande causa del popolo!(m5s)
un oggetto misterioso, che sa pensare al proprio futuro,che si entusiasma, per i capolavori artistici, letterari,che si batte per la giusta causa ,essendo indagatore, cocsiente,della vita che gli scorre davanti.
agisce con coscienza,e tratta tutti alla stessa maniera.
(dedicato ai politici di tutte le religioni e alla chiesa )

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.10 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Mai visto la Palestina ....su un canotto...

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.06.10 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra un po' tanto una esaltata.

Chi tra gli stati arabi od europeai od asiatici vuole REALMENTE la indipendenza della Palestina ?

Fortebraccio De Winter 02.06.10 16:29| 
 |
Rispondi al commento


“IL FUTURO ARROSTO”


Vibrando di una
frequenza infinita
composta per armonica sola
fremendo quindi
in accennato passo di danza
sflambando il corpo
un poco appena
l’ultimo cristallo di ghiaccio
lanciò il suo
crepitante lamento d’addio
in un
Martini Rosso rappreso
di terre
bruciate.

(Giugno – 2007)

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Fuori Post e fuori luog.
Ciao Piero e Ghigo,che bello rivedervi assieme.

va tutto bene, (terra) Commentatore certificato 02.06.10 16:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLARME BOND IN SCADENZA

'la consistenza delle obbligazioni emesse dalla banche italiane al netto di quelle riacquistate da intermediari dello stesso gruppo, ammontava a 629 miliardi. Il 39% dei titoli scadrà entro la fine del 2011, quasi l'80% entro il 2014'.

Dal sole24ore.com

http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2010-06-02/allarme-bond-scadenza-080900.shtml?uuid=AYFuCGvB

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 02.06.10 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bono Vox, gioco online contro Berlusconi
(31 maggio 2010)

L'associazione One International, guidata dal leader degli U2, chiede l'estromissione del Cavaliere dal club dei grandi: "Solo lui ha tagliato gli aiuti ai paesi poveri". E pubblica un'animazione nella quale il premier viene preso per i piedi e gettato via

http://tv.repubblica.it/piu-visti/settimana/bono-vox-gioco-online-contro-berlusconi/48100?video=&pagefrom=1

franco f. Commentatore certificato 02.06.10 16:03| 
 |
Rispondi al commento

A Pavma si sono bevuti il cervello!

http://parma.repubblica.it/cronaca/2010/06/01/foto/birre-4500576/1/?ref=HREC1-6

Ⓐrzân 02.06.10 16:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

So d'essere f.t. e mi scuso, ma non saprei come comunicare altrimenti l'informazione a chi sia interessato: domai sera il gruppo di Roma della "Nave dei diritti" s'incontrerà per conoscere nuovi aderenti all'iniziativa. Ore 20,30 pizzeria Remo a Testaccio. Per informazioni o conferme: roma@losbarco.org. Grazie

Domenico Falconieri Commentatore certificato 02.06.10 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Borriello contro Saviano
"Ha lucrato su Napoli"L'attaccante del Milan ha avuto il padre ucciso dalla camorra. In una intervista si schiera con chi, come Berlusconi, ritiene che Gomorra infanga l'immagine del Paese Marco Borriello

"Per me, Saviano è uno che ha lucrato sulla mia città. Non c'era bisogno che scrivesse un libro per sapere cos'è la camorra. Lui però ha detto solo cose brutte e si è dimenticato di tutto il resto". Anche l'attaccante del Milan, Marco Borriello, grande escluso dalla rosa della Nazionale, si schiera con quelli che dicono che Gomorra infanga l'immagine del Paese, così come ha già fatto il premier, e presidente rossonero, Silvio Berlusconi.

SAPETE CHI ERA IL PADRE DI BORRIELLO?
LEGGETE...

Il 26 maggio 2008, l'attaccante del Milan Marco Borriello descriveva così l'ineluttabilità della camorra. Ma quello non era solo lo sfogo rassegnato di chi l'aria della malavita l'ha respirata sin da bambino, a partire dai giorni in cui tirava i primi calci sui campetti di San Giovanni a Teduccio. Era qualcosa di più. In quegli anni, almeno a leggere i fascicoli di polizia e carabineri, suo padre, Vittorio Borriello, detto 'Biberon', prestava soldi a usura alla gente di un quartiere controllato dal clan Mazzarella. Un'attività florida ma anche pericolosa che lo farà finire sotto processo per associazione mafiosa (sarà assolto) e lo farà scomparire il 22 dicembre 1993. Nel vero senso della parola.

A BORRIELLOOOOO I SOLDI LI HA FATTI IL TUO PADRONE BERLUSCONI ..LI HA FATTI COME TUO LI FACEVA TUO PADRE... DA MAFIOSO

franco f. Commentatore certificato 02.06.10 15:47| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

bb

Alberto Milani (carlos antana) Commentatore certificato 02.06.10 15:36| 
 |
Rispondi al commento

So d'essere f.t. ma non saprei come comunicare altrimenti l'informazione a chi sia interessato: domai sera il gruppo di Roma della "Nave dei diritti" s'incontrerà per conoscere nuovi aderenti all'iniziativa. Ore 20,30 pizzeria Remo a Testaccio. Per informazioni o conferme: roma@losbarco.org. Grazie

Domenico Falconieri Commentatore certificato 02.06.10 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Free Gaza
"Non c'è uomo che non ami la LIBERTA',il giusto però la esige per tutti,l'ingiusto solo per sé"
(Ludwig Borne)

paola rossi 02.06.10 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La storia d'Israele, ancora prima di Cristi, é piena di attachi a popolazioni inermi. erano dei nomadi,violenti e poveri e vivevano attaccando i popoli di pastori. Hanno sempre oppresso i palestinesi con la scusa della Terra promessa. Promessa da chi? se Dio esiste non credo che faccia delle discriminazioni così gravi e se non esiste chi ha promessa la terra agli ebrei? Sono fandonie inventate per vantare il loro diritto su territori palestinesi. Il terrorismo di Israele continua e poi si chiedono: perché nel mondo cresce l'odio verso di noi?

Giuseppe Mazzei 02.06.10 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Quale è la differenza tra un muro di mattoni e un muro di ferro,se dentro ci sono esseri umani.

va tutto bene, (terra) Commentatore certificato 02.06.10 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma l'avete visto ballarò ieri sera,l'intervento telefonico del Berluska,poveruomo che figura di merda...

Er Monnezza (icr.8500), Mantova Commentatore certificato 02.06.10 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri Berlusconi a Ballarò mi sembrava uno che si era appena pippato l' inverosimile.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.10 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DAI A CESARE QUEL CHE E' DI CESARE!!!

Bannare qualcuno E' CREARE LA MALATTIA!

Anche solo per un semplice fatto di puntiglio

personale.

Giusto quindi che sia l'artefice a trovare le

giuste terapie "salvavita".

Abbastanza chiaro ora?

Per tutti?

OK!

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.06.10 15:12| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi IL PIU' GRANDE BUGIARDO degli ultimi 150 anni

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 02.06.10 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E intanto.....
Acqua: tutto pronto per la volata in borsa
Un colosso fatto di fusioni
Iride, multiutility nata dall’integrazione tra l’azienda elettrica ex municipale di Torino e l’azienda acqua e gas ligure e il fondo italiano per le infrastrutture F2i promosso dalla Cassa Depositi e Prestiti (1,8 miliardi di euro di capitalizzazione, sottoscritti in gran parte da banche, fondazioni bancarie e casse previdenziali)

F2I Fondi Italiani per le Infrastrutture SGR S.p.A. è una società italiana di gestione del risparmio, titolare del Fondo F2I destinato a effettuare investimenti nel settore delle infrastrutture. Pur parlando di fondi italiani per le infrastrutture pubbliche, tale fondo è totalmente controllato da,

Istituti Bancari – 33.91%

Casse Previdenzali – 24.24%

Fondazioni Bancarie – 23.87%

Assicurazioni – 9.45%

Istituzioni Finanziarie dello Stato – 8.10%

Sponsor e Management – 0.43%

Il presidente dei Fondi per le Infrastrutture Sgr Spa è Ettore Gotti Tedeschi, vecchio banchiere, non che, attuale presidente dello Ior, la Banca Vaticana.
Amministratore delegato di F2I è Vito Gamberale, una carriera nell’ombra tra Eni, Autostrade Italia, Benetton, Banca Intesa e qualche problema durante Mani Pulite, poi assolto

Leggi tutto qui, c'è dell'altro :
http://www.robertalemma.storiepoesie.it/articoli/acqua-tutto-pronto-per-la-volata-in-borsa

Alina F., Varese Commentatore certificato 02.06.10 15:06| 
 |
Rispondi al commento

ANNI 2000: IDENTIKIT DI UN DEMONIO


E' l'arroganza
che insieme alla prepotenza
ha preso il posto di perbenismo e ipocrisia.
Le armi del male sono convertibili
e il male è uno straordinario convertitore;
dopo i maledetti della poesia e non-solo,
dopo vagonate di nichilismo manicheo,
dopo la cultura del malessere -
come argutamente la definiva Maslow -
tutto è possibile.
Ci hanno impiegato decenni
ma alla fine ci sono riusciti;
l’uomo in ginocchio,
o preferibilmente carponi,
finalmente è stato varato.

E chi ha imparato a camminare chino
difficilmente disimpara.

(Giugno – 2010)


-barlow

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.10 15:04| 
 |
Rispondi al commento

La nave irlandese che sta facendo rotta verso Gaza si chiama Rachel Corrie.
E' il nome di una attivista americana che si è battuta nelle terre dei palestinesi contro l'abbattimento delle case da parte dell'esercito israeliano. Le demolizioni, forzate e senza troppi preavvisi, spesso avvenivano con la gente ancora presente nelle case.
Rachel Corrie fu schiacciata da un bulldozer.
http://www.indybay.org/olduploads/rcor3.jpgf59487.jpg

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 02.06.10 14:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Richiesta al Blog.
Voglio proporre un Post che chieda al nostro Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi di telefonare ad Annozero.Unico interlocutore Marco Travaglio.Si parlerà solo di giustizia,senza mediatori(ghedini e c.).Se questo non è possibile vorrei che la RAI telefonasse al Premier.Sviluppando questo concetto,espresso da un profano si puo tirar fuori qualcosa di buono.

va tutto bene, (terra) Commentatore certificato 02.06.10 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO 50 ANNI CHE ISRAELE IN TESTA, USA, EUROPA E CANADA DANNO SOLDI AI PALESTINESI (L'ANNO SCORSO CIRCA 10 MILIARDI DI EURO !!) CHE SISTEMATICAMENTE FINISCONO NEI CONTI DEI DIRIGENTI CRIMINALI DI HAMAS E OLP !! ARAFAT ERA NEI PRIMI 100 UOMINI PIU' RICCHI DEL MONDO CON INVESTIMENTI MILIARDARI IN USA EUROPA AFRICA ECC....

2 ANNI FA HAMAS E OLP SI SONO SCANNATI CON IN MEZZO DONNE E BAMBINI....PER COSA ??

STOP AI FINANZIAMENTI E AGLI AIUTI = PACE IN PALESTINA !!

carlo raggi 02.06.10 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A trava??? mah! come che con Barnard, non ti ci pigli??????????????


strano è un professionista come te eppure!!!!!

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 02.06.10 14:41| 
 |
Rispondi al commento

"macelleria mediatica"

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA....

LO DICONO TUTTI ORMAI , MI FA TROPPO RIDERE...

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.10 14:39| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=yzVJzXnggEM


http://www.youtube.com/watch?v=lG3oXCSYW-g&feature=related

alor dance.

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 02.06.10 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Historia Magistra Vitae.
Quello che succede in Palestina non e´altro che la ripetizione di quello che e´successo in America, dove gli Europei (Americani) si sono impossessati delle terre dei pellirossa massacrandoli e confinandoli nelle Riserve.
O quello che hanno fatto in Australia gli Inglesi con gli aborigeni.
Ogni guerra per occupare il territorio degli altri e´stata vista come una guerra contro il "terrorismo".
Quei bastardi di pellerossa che osavano scotennare gli eroi che colonizzavano l´America per portarvi la civilta´.


il capitalismo neocon crea i poveri, poi, se questi protestano e non si accontentanto delle loro elemosine, li additano alla gente come esseri inferiori.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 02.06.10 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perche non scrive sul mio giornale di riferimento tal:

Paolo Barnard ?

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 02.06.10 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/user/NoOneWorldGovernment


vedi tu????

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 02.06.10 14:26| 
 |
Rispondi al commento

E state attenti che non ci scappi pure un bel TSO

a fin di bene...

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.06.10 14:22| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=OdUaQ5KV5jE&feature=related


Paolo Barnard: il re è nudo, ma non ce ne accorgiamo (1 di 7)


azz.....!!

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 02.06.10 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Chissà che poi il problema Italo/Europeo non si

riduca alla Truffa della varie Authoroties.

Enti che ingrassano all nostre spalle impuniti.

Senza garantire un cazzo di nessuno.

Eh, però!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.06.10 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PREPOTERE DELL'IO FAGICO NON HA LIMITI...

Ieri si è presentato con tutta la sua tracotanza.

VolevA dire la sua dire. I freni inibitori, dei quali una persona normale che occupa una posizione governativa dovrebbe essere dotata, sono saltati, ma forse non c'erano già da prima.

Ha fatto la telefonata... pronto??? Pronto?! Prontooo?!! Io sono io. Con chi parlo???

Non voglio soffermarmi sul contenuto della telefonata in quanto relativamente importante.

A dire il vero non la ricordo molto bene per le risate. Non è bello ridere della pochezza di certi personaggetti ma, ogni tanto, mi capita.

Il parere di un "jolletto" non è valutabile e quindi degno di adeguata considerazione.

La telefonata non era una semplice telefonata ma una dimostrazione di quanto questa classe politica invade con fare prepotente ogni campo "attivamente" per comunicare e trasmettere la propria idiozia.

Se potevano esserci le ragioni, ma non c'erano, sono venuti meno anche i modi.

Un politico che "riprende" un conduttore in quanto conduce una trasmissione in un modo che non gli fa comodo.

Riprende persone, dati, lavoro, interpretazioni, tutto quello che gli è scomodo sentire e sentirsi dire.

Poi "a sfumare" c'è stato pure Tremorti che voleva andare via. Bah!!!

Ma non si può pretendere di meglio da dei diversamente disabili.

DI PUDORE.

By Gian Franco Dominijanni


“CUORE NERO”


Cuore Nero,
Cane Nero,
datemi un colore
uno solo!
e ci seppellirò i pensieri,
Cuore Nero
Cane Nero!…
dalle cinque alle sei
del pomeriggio,
quando le stanchezze
riaffiorano


e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.10 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Ora che ho visto la filippica del nano a Ballarò, mi hanno deluso le repliche di Floris e di Giannini, mosci e senza personalità, è stato più incisivo nella replica quello dei sondaggi che ha dato intrinsecamente del frottolaro al nano malefico, il più grande bugiardo degli ultimi 150 anni.

Nano, quando ti toglierai dai piedi, la prima cosa che faremo sarà espropriarti delle tv per disintossicare i Cittadini e smascherare tutte le bubbole che gli propini giornalmente.

Giorgio O. Commentatore certificato 02.06.10 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Solo un link, e ho detto tutto !
http://www.stampalibera.com/?p=12891

Alina F., Varese Commentatore certificato 02.06.10 13:59| 
 |
Rispondi al commento

leggi il libro di David Icke "Human Race get off your knees"

alessandro mucci 02.06.10 13:56| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di questa "storica", "ultrademocratica" ed "educata" telefonata del Premier, non capisco tutto questo rumore che si sta facendo attorno alla stessa:
non si sapeva che costui, non è certo caratterizzato da spirito democratico?
Come tutti i capi, non ama essere contraddetto.
Sta a noi, decidere se portare avanti questo disastro generale...oppure:STOP!!!
Altrimenti, mettiamoci davanti alla televisione e vediamoci qualche spettacolo o partita...

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 02.06.10 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"ISRAELE SI DIVIDE, MANIFESTAZIONI A TEL AVIV CONTRO L'ATTACCO ALLE NAVI DEGLI AIUTI"

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

I PALESTINESI HANNO MAI PROTESTATO O MANIFESTATO CONTRO IL LORO "GOVERNO" LADRONE ??

HAMAS E L'OLP SI SCANNANO (PER I SOLDI DEGLI AIUTI !!) COINVOLGENDO DONNE E BAMBINI E NESSUN PANCIAFICHISTA DEL CAZZO DICE BEO !!

carlo raggi 02.06.10 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come nel 1967 fecero lo stesso con la nave americana USS LIBERTY,è il sionismo il male di questa terra.

alessandro mucci 02.06.10 13:50| 
 |
Rispondi al commento

L' oppresso di ieri (olocausto, lager...)è diventato a sua volta oppressore.Nessuna scusante.Hanno adottato il sistema nazista, contro gente indifesa. Di che cosa dovremmo meravigliarci? Tempo fa (e mi pento di non averlo acquistato)trovai un raro libro che dettagliatamente, riportava le persecuzioni ebraiche contro i cristiani nel corso dei secoli.
Non paragonabili al progetto di sterminio dei nazisti, ma storicamente avvenuti. In altre parole, nessuno può scagliare la prima pietra...
Ah, e poi, gli Ebrei o Israeliani (se volete)erano esperti nella lapidazione ...qualcosa, deve essere rimasto, nel loro DNA storico-religioso.Che poi, loro debbano difendersi dal mondo arabo , è un altro discorso che non li autorizza certo a compiere gesta..."eroiche" come nella circostanza ultimamente verificatosi.Shalom!!

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 02.06.10 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=8uGtn7tSCCA&feature=related


AZZ....

1) Paolo Barnard risponde a Marco Travaglio- parte 1 di 2

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 02.06.10 13:40| 
 |
Rispondi al commento

SACAJAWEA

(1993)
(by Ermanno Bartoli)

English Translation by Lorenzo Vantaggiato
(January 2000)


- Charlton Heston (Capt. Clark)
Donna Reed (Sacajawea)
"The Far Horizons"
film by Rudolph Maté (1955)-

Who knows my Sacajawea,

the one rowing the boat

and living in secret...

and flaps of faraway voices caressing

in ample waving of wings

and palms of wind!

The one like a fleeting blow,

breathing me more

than water,

the leaf and the flower,

the shaking wind.

To wonderful things I fly.

Oh, happy who can feel

even just a crumb of that sky!...

and hear the enchanting things

it voices in silence.

Who knows my Sacajawea,

the one...

dressed like the roses.

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.10 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Solo per intenditori.
Anche Mills era ubriaco e voleva fare un favore ad un amico.
Ma non ha riempito i tg come a fatto sara.PERCHE?
tu..tu..tu..tu..

va tutto bene, (terra) Commentatore certificato 02.06.10 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Arrestato il colonnello della Guardia di Finanza
che ha indagato su Berlusconi, Giampi e AgcomIl colonnello della guardia di Finanza Salvatore Paglino è da ieri sera agli arresti domiciliari nella sua casa di Bari. L'ufficiale era stato trasferito a Trieste dopo avere indagato sulle escort a Palazzo Grazioli, il giro di cocaina e tangenti di Giampiero Tarantini e la vicena Agcom a Trani

CHE PAESE DI MERDA CHE E' L'ITALIA... MA QUANDO MUOIONO STI 4 VECCHI MASSONI, MAFIOSI CHE GOVERNANO L'ITALIA?

franco f. Commentatore certificato 02.06.10 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il giornale.it è del NANO DI MERDA .... invece il
http://www.corriere.it


Giovanni Agnelli & C. S.A.p.A., tramite Fiat - 10,497%
tramite Italcementi S.p.A. - 2,332%
Premafin Finanziaria S.p.A. della famiglia Ligresti - 5,461%,
Pirelli & C S.p.A rappresentata da Marco Tronchetti Provera - 5,166%
Nel 2004, in occasione del rinnovo triennale del patto, Mediobanca ha rilevato il pacchetto di Gemina, pari al 2,25%, salendo all'11,61% come partecipazione complessiva.
Mediobanca è una banca italiana fondata nel 1946 da Enrico Cuccia.
Mediolanum S.p.A. - 3,383%,
Silvio Berlusconi - 2,060% tramite Fininvest Finanziaria d'Investimento S.p.A.
Consiglio di gestione
Presidente: Renato Pagliaro; è anche consigliere di Telecom Italia Spa e RCS MediaGroup Spa
Consigliere: Marina Berlusconi


dedicato ai COGLIONAZZI SPARSI SUL BLOG !!!

merdacce infami...
non mi è mai piaciuto far fuori uno per educarne cento....
lo dicevo che mi sembrava una cazzata....

farne fuori mille...almeno cento di quelli che sfuggono saranno saggi !!


Crollerà un mito ?
Di Pietro accusato dal solito Zampolini di essersi fatto pagare appartamenti.

In attesa di chiarimenti, se Bertoladro e cricca erano dei farabutti, spero che Di Pietro riesca a giustificare queste dichiarazioni, per ora sospendiamo il giudizio.

Giorgio O. Commentatore certificato 02.06.10 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prove tecniche di dittatura
ARRESTATO il colonello che indago' sul giro di prostituzione legato a berlusconi in palazzo grazioli.
strano che le tv non ne parlino

*fly* ,, ca Commentatore certificato 02.06.10 13:19| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=vbridhc7--w&feature=related


azz..

quì se la vedono scura...ormai, l'opinione mondiale sarà mai informata a tal punto?

e ci sarà qualcuno a smentire o controbattere ciò?

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 02.06.10 13:16| 
 |
Rispondi al commento

11:36 Il ministro degli Esteri Frattini ringrazia Israele
Il ministro degli Esteri, Franco Frattini, ha ringraziato il governo israeliano per la "rapida liberazione" degli italiani che erano stati fermati dopo il blitz alla flotta umanitaria.


COME RINGRAZIA? PRIMA TI SPARANO .. TI PORTANO IN GALERA E DOPO DOBBIAMO RINGRAZIARLI?

MMMMMMM LA CULTURA VEDO CHE E' BEN RADICATA IN ITALIA..LA CULTURA DEL RINGRAZIAMENTO.. PRIMA TI SI INCULANO E POI LI RINGRAZI... A FRATI' NON E' IL NANO CHE DEVI RINGRAZIARLO.. CON LUI SI CHE STAI A 90°, MA ISRAELE NON E' IL NANO ..DAI FRATI' ALZATI IN PIEDI.. TIRA FUORI LE PALLE UNA VOLTA OGNI TANTO NO?
L'italia è lo specchio di Fratini ..piu' te se inculano.. piu ringrazi

franco f. Commentatore certificato 02.06.10 13:15| 
 |
Rispondi al commento

troll

quì ormai non vi caga più nessuno.

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 02.06.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non credo ci sia una regola economica per cui è giusto che uno guadagni in proporzione a quanto rende sul piano del favore del pubblico o sul piano dei guadagni di una azienda. Ci dovrebbero essere comunque dei tetti.

E pensiamo poi che, se non è giusto il reddito milionario di un Totti o di un Valentino con gran cuccesso di pubblico, o quello di un Floris o di un Santoro che almeno fanno audience, non è nemmeno giusta la liquidazione di un Catania che lascia dietro di sé un disavanzo spaventoso.

Ci dovrebbero essere imposte più che proporzionali e pene più rigide sulle evasioni. Invece ora chi evade gode. E chi imbosca soldi neri all'estero gode addirittura di un premio di rientro nettamente inferiore a quanto paga un contribuente onesto.

E'' inuitile che Berlusconi faccia il gradasso telefonando a Ballarò come se fosse immune dalle colpe di una evasione di 200 MLD quando lui per primo ha incentivato l'evasione distruggendo quel poco che aveva fatto Visco, facendo pagare percentuali ridicole agli evasori scoperti, condonando a tutto spiano ogni sorta di illeciti e da ultimo premiando col 5% di tassa il rientro di capitali sporchi e anonimi!

A Ballarò abbiamo assistito a una sceneggiata spregevole e menzgonera dove Berlusconi si è coperto ancora una volta di vergogna!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.06.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che è successo ieri a Ballarò non è stato solo un intervento telefonico fuori luogo.
Ma è lo specchio del liberalismo dell'uomo che ci governa.IO PARLO,TU ASCOLTI POI VAF..TU..TU..TU..

va tutto bene, (terra) Commentatore certificato 02.06.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cerco di analizzare i fatti. Israele ha compiuto un crimine contro l'umanità, attaccando una nave in acque internazionali e soprattutto eccedendo con l'uso della forza tanto da uccidere persone non armate, o perlomeno non armate di armi da fuoco dato che dai filmati spranghe e altri oggetti si vedono. Detto questo mi si spiega a cosa servono 700 attivisti per trasportare aiuti umanitari quando dalla mia esperienza bastano venti persone? Perchè i visi dei pacifisti erano coperti da kheffie o molti di loro erano già dotati di maschere antigas? E' noto a tutti che esiste un blocco navale militare che impedisce l’accesso alle coste di Gaza per bloccare le numerose navi che trasportano armi , missili ed esplosivi per i terroristi di Gaza che servono a fare saltare per aria i civili israeliani e a volte per assurdo gli stessi palestinesi, la flotta di aiuti umanitari era decisa a forzare il blocco in maniera prepotente e provocatoria proprio con lo scopo di creare una situazione drammatica come d’altronde è sempre stata la strategia dei leader palestinesi, perchè la maggior parte dei palestinesi non c'entra nulla, anche se poi sono loro a morire: creare morti per impietosire il mondo e fomentare l’odio verso Israele. Ora è Israele, domani sarà la Gran Bretagna, dopodomani l'Italia.

Luca M. 02.06.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento

ISRAELE SI DIVIDE

Una manifestazione a Tel Aviv dei movimenti antigovernativi, rivendica l'esistenza e gli aiuti al popolo palestinese.
La guerra l'abbiamo dentro i nostri paesi e nelle nostre stesse anime.
I nemici sono le egemonie delle caste, se ogni paese si libera della propria il problema è risolto.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 02.06.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ALTRA FACCIA DEL PIANETA DELLE SCIMMIE


Noi

che essendo - noi -

passati

attraverso...

per anni infetti

di cervelli infetti

e pensieri infetti

e siringhe infette

e sudiciume infetto

e pulitume infetto...

per sodomie infette

di menti infette

e cervelli infetti...

e collassi infetti

di sensazioni infette

e percezioni infette...

Noi

che attraverso

questo

abbiamo camminato

per vedere gli amici

i fratelli

i compagni

caderci a fianco

e non giungere fino ad ora,

noi...

l'abbiamo già sconfitta,

la morte.

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

maggià rutt'u' ca@@'!

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 02.06.10 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Oggi e´la festa della Repubblica.
E´triste dover riconoscere che forse la Monarchia era meglio.
Perlomeno erano meno quelli che ci mangiavano.
La vita dei poveri cristi e´cambiata poco, quelli sempre poveri sono.
Gli altri, i nobili, il re hanno lasciato il posto ai "Borghesi".
Il benessere e´cresciuto, ma non il livello di vita di tutti.
E´cresciuto solo il numero di quelli che sfruttano.


ingilterra :

6 sempre presente nei guai mondiali!

monarchia??????

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 02.06.10 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Tempo al tempo.

I principi e valori sono fatti a scala.

C'è chi sale e c'è chi scende.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.06.10 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I furbi fanno si che le reazioni vengano suggerite da pretesti pre confezionati.

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 02.06.10 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Mandiiiiiiiiiiiiii@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

dove 6?

http://www.youtube.com/watch?v=p3jHssKy_2c&feature=related

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 02.06.10 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In italia son tutti tuttologi. Arieggiare la lingua è il passatempo nazionale.Si chiacchiere di tutto: dalla palestina alla legge bavaglio e non si conclude mai nulla. Un post al giorno toglie il medico di torno.. E' già passata l'ansia da default. Domani passerà l'indignazione per l'azione degli israeliani.. Passa tutto, nella vita. Passa anche la vita. Perseguire UN obiettivo , elaborare delle strategie per emergere dalla mota nella quale sguazziamo nel paese in cui viviamo sarebbe troppo riduttivo. Meglio discettare di aria fritta, indignarsi a tema. Ed intanto il tempo passa,e passa la vita...

Stefania M, Commentatore certificato 02.06.10 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi è la festa della Repubblica.Perche mi sento in lutto.

va tutto bene, (terra) Commentatore certificato 02.06.10 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' QUINDI ACCADUTO L'IMPENSABILE?

Un INCIUCIO di sottobosco politico alle spalle

dei cittadini?

Anche se fosse, OK!

Un grave precedente, tuttavia.

Sarà poi stato il primo?

Sarà l'ultimo?

Non dubitate, noi saremo QUI!

A darvene conto.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.06.10 12:44| 
 |
Rispondi al commento

E BRAVO DI PIETRO!

Oltre che ad aver accumulato immobili, terreni, e rimborsi elettorali, voleva anche essere introdotto in Vaticano.

Appartamenti gratis per l'Italia dei Disvalori, per la figlia etc.

ECCO COME SI SCOPRONO GLI ALTARINI!

«Non è vero che Di Pietro ha cacciato Balducci, fu lui ad andare via perché era pressato dalle richieste del ministro che voleva essere introdotto in Vaticano.

Io so che proprio Balducci gli fece avere in affitto due case di proprietà della congregazione Propaganda Fide.

La prima si trova in via della Vite, nello stesso palazzo dove abita la giornalista Cesara Buonamici.

Anemone si occupò della ristrutturazione e poi l’appartamento fu utilizzato come sede dell’Italia dei Valori. Non so se ha mai pagato l’affitto, comunque si trattava di una cifra molto bassa».

Zampolini va avanti: «Mi risulta che Di Pietro chiese anche un’altra abitazione, era per la figlia. Si trova in via Quattro Fontane e ricordo che Anemone, oppure uno dei suoi collaboratori, mi disse che stavano facendo dei lavori di ristrutturazione per il ministro».

L’architetto chiarisce che fu proprio lui a firmare alcune Dia, le «dichiarazioni di inizio lavori», poi depositate presso il Comune di Roma «anche se non ero sempre io ad occuparmene davvero».

http://www.corriere.it/cronache/10_giugno_02/sarzanini-bertolaso_71cba552-6e0d-11df-b855-00144f02aabe.shtml

Il Picconatore 02.06.10 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il caso Genchi. Quegli 007 dati in appalto. Autore: Geronimo.

È il caso del dottor Gioacchino Genchi, consulente del pm De Magistris e di altre procure. Il comitato per la Sicurezza della Repubblica presieduto dall’onorevole Rutelli ha presentato al Parlamento una relazione sulla vicenda De Magistris-Genchi che per alcuni aspetti fa rabbrividire. Il comitato ha accertato, sul materiale finora pervenutogli, che il dottor Genchi, secondo i carabinieri dei Ros, avrebbe ottenuto le anagrafiche (cioè le tracce dei tabulati telefonici) di circa 392mila intestatari.


................continua su:

http://www.ilgiornale.it/interni/il_caso_genchi_quegli_007_dati_appalto/25-03-2009/articolo-id=338776-page=0-comments=1

cettina d., isola Commentatore certificato 02.06.10 12:41| 
 |
Rispondi al commento

12:04 Il quotidiano Terra denuncia Feltri per apologia di reato
"Il direttore de Il Giornale, Vittorio Feltri, ha superato il segno e questa volta lo denunciamo per apologia di reato". L'annuncio è di Luca Bonaccorsi, direttore del quotidiano Terra che nell'editoriale in edicola oggi scrive: "Feltri, infatti, ha aperto la prima pagina (di ieri) così: "Israele ha fatto bene a sparare".

Ⓐrzân 02.06.10 12:41| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Mi raccomando, domani ''Il Giornale'' titolerà '' Di Pietro è gay'' e voi tutti subito a dire : ah lo sapevo,ah lo sospettavo,ah ora dimettiti.
La verità è una sola, con tutte le minkiate che scrive il giornale Di Pietro si stà arricchendo,e nonostante stia diventando ricco, è l'unico oltre Beppe a rompere i coglioni al potere politicomafiosopiduista. Duro il rospo da ingoiare vero? forse le vostre signore sono più pratiche.

Sebastiano O. Commentatore certificato 02.06.10 12:36| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quindi :

prima che nascesse il nazismo, il piano di rientro in palestina era già programmato ?

Creare il bisogno per poi soddisfarlo.

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 02.06.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Pdl diventi un vero partito. Autore: Geronimo

La straripante vittoria del Pdl e della Lega alle ultime amministrative testimonia più di ogni altra cosa l’inesistenza di un’alternativa politica alla maggioranza di governo, al centro come in periferia.
.................continua su:

http://www.ilgiornale.it/interni/il_pdl_diventi_vero_partito/12-06-2009/articolo-id=358186-page=0-comments=1

cettina d., isola Commentatore certificato 02.06.10 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Ho l'impressione che Floris abbia fatto una cura ormonale molto radicale, che gli sta facendo crescere gli attributi che fino a poco tempo fa erano inesistenti
Spero di non sbagliarmi...

Franco F. Commentatore certificato 02.06.10 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto i commenti, e sono rammaricato.
Credo che molti accecati dalla visione politica di parte perdono di vista la realtà dei fatti, o proprio non gli interessa. Comunque con i loro commenti non fanno altro che aizzare la violenza, ed è proprio quello che vogliono i fondamentalisti islamici a cui non interessa la pace con Israele ma solo la sua distruzione. Che Israele abbia commesso una stupidaggine non c'è alcun dubbio, ma dire che il convoglio attaccato era di pacifisti è una bestialità grossa quanto una casa.
E' evidente a tutti che in mezzo ai pacifisti veri (che non si accorgono della loro strumentalizzazione, cioè che servono da copertura ai fondamentalisti), c'erano dei veterani e provocatori che hanno colto l'occasione per attaccare gli Israeliani e passare per vittime.
Io vorrei solo chiedere una cosa a tutti quelli che si definiscono pacifisti. Volete veramente la pace in Medio Oriente o volete solo la distruzione di Israele?

sergio s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.10 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN POLITICA....

TUTTI DOBBIAMO PAGARE UN PREZZO!

NON ESISTE NESSUNO CHE

NON PAGHI IL PREZZO DELLE PROPRIE AZIONI!

TUTTI ANCHE IL RE...

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.06.10 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL NAZISTA E IL SERVO

12:09 Barak ringrazia i militari del bliz: "Siamo in M.O. qui non c'è pietà per i deboli"

Il ministro della difesa israeliano Ehud Barak si è recato oggi nella base militare di Atlit (Haifa) per complimentarsi con i membri del commando della marina che hanno preso parte al blitz contro la nave turca. "Avete compiuto la missione che vi abbiamo affidato - ha detto Barak - avete impedito l'arrivo a Gaza della flottiglia. Occorre sempre ricordare - ha aggiunto - che non viviamo nell'America del Nord nè nell'Europa occidentale, ma in Medio Oriente: una zona dove non c'è pietà per i deboli e dove non viene concessa una seconda opportunità a chi non si difende".

11:36 Il ministro degli Esteri Frattini ringrazia Israele

Il ministro degli Esteri, Franco Frattini, ha ringraziato il governo israeliano per la "rapida liberazione" degli italiani che erano stati fermati dopo il blitz alla flotta umanitaria.

Ⓐrzân 02.06.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento

secondo il coglione leghista er tarcisio della prossima "fu provincia di berghem"

secondo il coglione berluschino un certo luca di Roma

secondo il coglione radicale di alex

STO CIARPAME CHE AVVOLGE L'ITALIA E LA CRISI MONDIALE E' COLPA DEL DI PIETRO CHE HA AFFITTATO E/O COMPRATO IMMOBILI AD UN PALAZZINARO DI ROMA!!

ah ah ah !!!
ma dove cazzo volemo annà con sta merda appiccicata sul blog !!!!


"La RAI è un esempio scandaloso di come un pessimo servizio pubblico sia stato piegato alla logica predatoria dei partiti con la connivenza anche del PD."

Fammi un esempio di un servizio pubblico che non sia vittima della logica "spartitoria" dei partiti politici.
In perfetto stile mafioso il governo ha sempre distribuito i posti di "potere" in base alla percentuale dei voti.
Non a caso le amministrazioni bancarie ( che peraltro dovrebbero essere private) cambiano a seconda del governo.
Il Pubblco non si comporta poi molto meglio del privato.
Il liberismo e il comunismo sono solo due ideologie che esistono nella teoria.
Nella pratica tutto funziona come spartizione mafiosa dei pochi "eletti" (letteralmente)


Certamente in tempo di crisi risulta ancora più intollerabile sentire come gli stipendi alti o altissimi non abbiano sbuto né congelamenti né tetti massimali.
Ma la manovra di Tremonti è stata fatta appositamente per colpire solo gli stipendi bassi e i salari, nel peggiore stile del neoliberismo i becero.
Fa senso sentire persone che si scandalizzano scoprendo gli stipendi di un santoro o di un Vespa o di un Floris e poi votano per partiti come la Lega, il Pdl, il PD, che nulla hanno mai fatto per frenare il gap gigantesco che esiste tra le paghe dei alti papaveri del mondo dello spettacolo o del calcio e stipendi di insegnanti, poliziotti, impiegati, operai
******************************************
Su questo post sono molto meno d'accordo.
1) nelle ultime elezioni la lista 5 stelle non c'era quindi se si votava si dovevano votare i soliti partiti;
2) dal tuo post sembra che se uno vota un partito lo vota a vita, mentre io ad esempio non mi sento legato a nessun partito, vedo i programmi e se mi piacciono voto.
3) condivido molte delle idee di Beppe, però su certi punti mi sembra ci sia molto populismo, è vero che ci sono alti dirigenti che prendono paghe troppo elevate, è vero che ci sono sprechi, ma è anche vero che ci sono troppi dipendenti pubblici, quindi bisogna fare discorsi seri, le alternative sono 2 ho si riducono drasticamente i dipendenti pubblici, (soluzione che non mi piace molto visto che molte famiglie rimarranno senza fonti di sostentamento), oppure i dipendenti pubblici si accontentano dello stipendio che hanno, ricordandosi che se facciamo la fine della Grecia, il loro stipendio si ridurrà drasticamente.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 02.06.10 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DAI NEMICI MI GUARDI IDDIO

CHE TANTO I NEMICI

ME LI SCELGO IO!

***

Il Giornale di Feltri smentisce?

Beh...care lettrici e lettori.

Permetteteci di dubitare che il maggiore

quotidiano italiano possa dare seguito ad una

notizia del genere senza averla verificata.

TUTTO PUO' ESSERE!

Ma, purtroppo in Italia accade che,

non solo la sinistra

MA ANCHE I MAGISTRATI

TI MANDANO DALLO PSICOLOGO!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.06.10 12:19| 
 |
Rispondi al commento

perchè questa vicenda mi fa tornare in mente bolzaneto?

Roberto Balbi Commentatore certificato 02.06.10 12:15| 
 |
Rispondi al commento

"Epoilis- Palermo"

Alfano afferma che Cammarata è un politico serio.......

Alle elezioni comunali stravince la sinistra e il PdL è in forte calo..........

Chia stia cambiando qualcosa?

La Sicilia si riabilita ed il nord diventa mafioso?

cettina d., isola Commentatore certificato 02.06.10 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nulla da eccepire su quello che riporta Greta Berlin, nulla da eccepire sulle motivazioni di Greta Berlin.
Ma questi non sono PACIFISTI e non devono essere trattati come tali perchè di pacifico non hanno nulla.
In genere non si distingue fra pacifista e disarmato ma non hanno le stesse intenzioni, le stesse azioni e gli stessi intenti.
Questo distinguo sarebbe da farsi anche per molte manifestazioni italiane.

Pietro Nocchi, Trevi (pg) Commentatore certificato 02.06.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Il conflitto arabo- israeliano affonda le sue radici sul declinare del secolo XIX. Nacque dal sogno di pochi studenti ed intellettuali ebrei, stanziati in Russia, di riprendersi una terra – la Palestina- che avevano abbandonata da duemila anni. Il sogno divenne concreto con i dollari, i franchi francesi, svizzeri e le sterline che i magnati della finanza ebraica mondiale versarono nelle tasche di una piccola minoranza che voleva tornare in Palestina, mentre milioni di altri ebrei abbandonavano l’inospitale terra di Russia per dirigersi negli Stati uniti, in Australia, in Argentina, dove rifarsi una vita, lontani dalle persecuzioni cristiane. Il desiderio di tornare nell’antica terra delle origini sarebbe stato legittimo, se fosse stato concepito come integrazione con la popolazione araba che vi risiedeva; invece, il sogno si allargava nel progetto sionista della fondazione di uno Stato di Israele, fino a giungere a quello di un Grande Israele che comprendesse tutti i territori ritenuti possesso del "popolo eletto" con Gerusalemme capitale. Il denaro permise agli ebrei dapprima un’opera di inserimento graduale in Palestina: acquistarono terreni, costruirono case, fondarono colonie; ma non poteva bastare per indurre gli arabi residenti ad andarsene. Fu, quindi, la volta delle armi e della politica del terrore, di cui fu antesignano Menachem Begin, dirigente e poi capo dell’Irgun, che si prefiggeva lo scopo di allontanare gli arabi, senza alcun risarcimento che non fosse la loro vita: iniziarono piazzando bombe nei mercati per uccidere il maggior numero di arabi, uomini, donne e bambini. Ripercorriamo quella strada, del massacro che porta, fra i tanti, i nomi di Deir Yassin, Cibya, Sabra e Shatilla, Cana, Jenin, Rafah, la Striscia di Gaza tutta, chiedendo se sia lecito avallare la menzogna storica di un diritto di Israele ad opprimere i palestinesi in nome di una difesa che, viceversa, è offesa ai diritti legittimi del popolo palestinese, espropriato con la violenza.

Mai Domo 02.06.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna risollevarsi!
Andate avanti voi, che noi abbiamo la poltrona attaccata al culo e non possiamo.

antonio d., carrara Commentatore certificato 02.06.10 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Floris ha denunciato 350.000 € lordi l’anno. Ciò ha suscitato scandalo e qualcuno gli ha chiesto di rendere parte di questi soldi alla Rai. E perché dovrebbe farlo? Chiunque riceva lecitamente alti stipendi ne è ben contento e non ci pensa nemmeno a renderli indietro.
*******************************
Viviana, sono perfettamente d'accordo con te, appunto perchè la rai è un carrozzone Floris dovrebbe chiedere una riduzioni di sprechi nella rai come nel resto delle aziende pubbliche e non un aumento delle tasse.
Se La rai fosse un'azienda privata sarebbe fallita da tempo, e lo stipendo di Floris sarebbe 0 porto 0.
Quindi ho si accetta un modo di pensare di mercato, ovvero si devono tagliare gli sprechi. Oppure se si vuole pensare da comunisti stile soviet, allora Floris dovrebbe ridursi lo stipendio e di molto.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 02.06.10 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In merito a quanto accaduto, vedendo il video linkato di sotto, non so quanto pacifici siano stati "alcuni" membri della nave assediata.
Le immagini parlano chiaro e non vedo soldati scendere e sparare, anche perchè ste fesserie si vedono solo nei film, ma piuttosto scendere ed essere aggrediti con molta veemenza.
Le immagini mi sembrano riprese con un qualche visore notturno, per cui le fiammate degli spari sarebbero state ben visibili.
Degli uomini sono morti, ma credo che le responsabilità non sono solo di coloro che hanno sparato.
Alla luce di queste immagini ritengo che Ghandi era un pacifista, quelli di greenpeace sono pacifisti non opponendosi con la violenza ma facendo azioni di disturbo, cosa che avrebbero potuto fare anche i "pacifisti" sulla nave, ma quello che si vede nelle immagini è molto lontano dal concetto di pacifismo.
Chi vuole forzare un blocco navale militare sa perfettamente che ci sarà qualcuno che farà di tutto per impedirglielo, allora ci si assume la responsabilità del rischio e si pianifica cosa fare e cosa NON fare.

http://www.youreporter.it/video_Israele_assalto_a_navi_della_pace_video_degli_scontri_1

Stefano Severo (ovulo), Roma Commentatore certificato 02.06.10 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Tocca a noi liberali fare luce:

Le case per il leader dell’Italia dei Valori:


"Non è vero che Di Pietro ha cacciato Balducci, fu lui ad andare via perché era pressato dalle richieste del ministro che voleva essere introdotto in Vaticano. Io so che proprio Balducci gli fece avere in affitto due case di proprietà della congregazione Propaganda Fide. La prima si trova in via della Vite, nello stesso palazzo dove abita la giornalista Cesara Buonamici. Anemone si occupò della ristrutturazione e poi l’appartamento fu utilizzato come sede dell’Italia dei Valori. Non so se ha mai pagato l’affitto, comunque si trattava di una cifra molto bassa»

***

Crolla un Mito.

Eh lo so..lo so!

E' DURA!

Ma almeno ora abbiamo le idee chiare.

Forse i tempi in cui il nome di Di Pietro,

QUI.....NON SI POTEVA NEMMENO PRONUNCIARE!!!!!

Sono lontani....EH GIA'!

Si è vero!

Il Tempo è galantuomo.

Noi Liberali, lumgi dal volere mettere alla gogna

mediatica l'ex Ministro attendiamo con

trepidazione i chiarimenti che, SIAMO SICURI,

l'Ex Ministro potrà fornire sulla posizione del

suo Partito e dei componenti del nucleo familiare.

ONEREVOLE!

SI AFFRETTI PERO'!

QUI C'E' GENTE CHE SOFFRE!!!!!!!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.06.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il ministro Calderoli: "Non esistono al mondo liquidazioni come quella di Santoro o stipendi da favola pagati per 'stare in panchina' e non lavorare". E rilancia: "Le regole della manovra devono essere applicate anche all’interno della Rai"
Ed ai mparlamentari, consiglieri regionali, consiglieri provinciali di trento e bolzano, ai ministri, managers pubblici, presidenti di enti di stato, ecc.
calderoli, sei scemp o ci fai? O sei tutti e due.

cesare beccaria Commentatore certificato 02.06.10 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2
Certamente in tempo di crisi risulta ancora più intollerabile sentire come gli stipendi alti o altissimi non abbiano sbuto né congelamenti né tetti massimali.
Ma la manovra di Tremonti è stata fatta appositamente per colpire solo gli stipendi bassi e i salari, nel peggiore stile del neoliberismo i becero.
Fa senso sentire persone che si scandalizzano scoprendo gli stipendi di un santoro o di un Vespa o di un Floris e poi votano per partiti come la Lega, il Pdl, il PD, che nulla hanno mai fatto per frenare il gap gigantesco che esiste tra le paghe dei alti papaveri del mondo dello spettacolo o del calcio e stipendi di insegnanti, poliziotti, impiegati, operai

La RAI è un esempio scandaloso di come un pessimo servizio pubblico sia stato piegato alla logica predatoria dei partiti con la connivenza anche del PD.
La Rai è una delle più grandi aziende di comunicazione d'Europa, il 5° gruppo televisivo del continente che opera con tv, radio e cinema.
È una società per azioni sotto partecipazione del Ministero dell'Economia e delle Finanze che possiede il 99,56%. Il restante 0,44% è proprietà della SIAE.
Suo obbligo è produrre trasmissioni di servizio e di pubblica utilità (tipo quelli di Monica Setta, si immagina)
Col referendum del 95 fu abrogata la legge che riservava esclusivamente alla mano pubblica il possesso delle azioni RAI, ma non si è MAI proceduto alla privatizzazione che si intendeva avviare (??)
Nel 2008 la RAI ebbe quasi 3 MLD di € dai ricavi di produzione
1 MLD e 600 milioni dal canone che copre il 54,8%
Più di un MLD di pubblicità
238 milioni da varie
Su 60 milioni di abitanti gli abbonati sono 15 milioni (!!)

http://masadaweb.org

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.06.10 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Gli ebrei si sono macchiati di un ulteriore crimine e continueranno fino allo sterminio dei palestinesi con la connivenza di tutti i governi. Possono farlo perchè israele ha un potere economico immenso e i palestinesi sono poveri.
La Turchia ci sta dando una lezione di coraggio e civiltà .
Partecipiano anche noi mettiamo un lenzuolo una bandiera bianca ai nostri balconi e non compriamo prodotti di israele ad esempio i pompelmi sceliamo quelli turchi ,che ne dite ? Angela M.Limongelli

Angela Maria Limongelli 02.06.10 11:48| 
 |
Rispondi al commento

1
Gli offensivi sprechi della RAI

Floris ha denunciato 350.000 € lordi l’anno. Ciò ha suscitato scandalo e qualcuno gli ha chiesto di rendere parte di questi soldi alla Rai. E perché dovrebbe farlo? Chiunque riceva lecitamente alti stipendi ne è ben contento e non ci pensa nemmeno a renderli indietro. L’unica eccezione è stato Beppe Grillo che ha rinunciati al milione e 700.000 che gli spettava come sovvenzione pubblica di partito, sovvenzione peraltro respinta con referendum dal popolo italiano, ma è stato molto criticato per questo anche dai suoi.
Floris ha detto anche che basta uno solo degli spot per coprire il suo stipendio, e ciò vale per Santoro che ha record di ascolti in base ai quali la RAI massima i costi pubblicitari.
Allora, si chiede, se la pubblicità rende tanto, perché dobbiamo pagare anche un canone?
Risposta: per pagare l’enorme carrozzone RAI, enorme e nullafacente, visti che quasi tutti i programmi sono comprati fuori. Il solo pessimo tg1 ha 130 redattori. Rainews24 batte il record degli sprechi, ha 100 redattori e costa 35 milioni di euro l’anno per soli 3000 ascoltatori, quanto una radio locale
I dipendenti della RAI sono 13.226! E non riescono nemmeno a fare prodotti che possiamo vendere all’estero, mentre la RAI compra telefilm, telenovele e format di ogni tipo o appalta i servizi ad agenzie esterne. Tutto è in mano a pochi gruppi ( tra questi la Endemol di Marco Bassetti, marito di Stefania Craxi, la Ballandi Entertainment di Bibi Ballandi, la Magnolia di Giorgio Gori), legati ad aree di potere berlusconiano, tanto che producono per RAI come per il principale concorrente Mediaset e per SKY. Per non parlare di piccole società fittizie sorte attorno ad ex-alti dirigenti RAI andati via o in pensione, che si ritagliano una fetta dalla grossa torta degli appalti

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.06.10 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente Napolitano ha detto che servono sacrifici per risollevarci dalla crisi. Ma dico - non so se vi rendete conto - l'ha detto Napolitano, uno dei presidenti più strapagati del mondo ... E' ignominioso, brutale. Ma voglio credere che sia uno scherzo della stampa, altrimenti sarebbe molto molto grave!

franco p., catanzaro Commentatore certificato 02.06.10 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Credo che ancora Israele abbia la
possibilità di uscirne a testa alta,
ma dovrà sacrificare il proprio orgoglio.

Dovrà aprirsi alla comunità internazionale,
fare le scuse, riaprisi all'ONU
e seguire i consigli dell'occidente.

In fondo Israele è figlio dell'occidente
e adesso dovrà seguire i consigli
e le direttive dell'occidente.

Questo credo sia l'unica starda percorribile per evitare di far precipitare la situazione in un posto così delicato.

Pietro C., Roma Commentatore certificato 02.06.10 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci giunge da Roma

la Notizia che

Il Palazzinaro è stato beccato con le

"mani in pasta".

D'altronde gli inquirenti hanno avuto gioco

facile stavolta.

Si tratterebbe infatti di un caso di elusione e

non evasione.

Noto da tempo. Ma mai approfondito nei dettagli.

La Bella Domanda é:

PERCHE'?????

Anche stavolta la Responsabilità potrebbe (;))

essere SOLO POLITICA!!! (evvai!)

Gli elettori si chiedono da sempre quale sia il

confine dell'etica che un Politico non deve

oltrepassare.

MA OGGI LO SAPPIAMO!

Quel confine è stato finalmente spostato

IN AVANTI!

Noi siamo progressisti, guardiamo al futuro.

E quindi:

DI PIETRO:.....!

GRAZIEEEE DI ESISTEREEEEEEE!!!!!!!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.06.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento

i glicini di cetta

In questo blog voglio condividere con voi le mie esperienze, le mie impressioni, le mie aspirazioni. Voglio condividere con voi ogni dubbio, ogni pensiero per imparare e crescere.

Non condivido un cazzo di quello che hai scritto!!!!!!

Solo dei pazzi condividerebbero quello che hai scritto!!!!

Sei una MEGALOMANEEEEEEE!!!!!!!

GERONIMO !!!!!! Commentatore certificato 02.06.10 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

02-06-10 11:11

con il mio post "storico"...in cui infilo l'ultimo brano (dei misteri):

Un dio che presso i cananei ebbe un ruolo preminente fu Baal, lo stesso a cui fu intitolata l'enigmatica Baalbek e contro cui i profeti della Bibbia combatterono aspramente, preoccupati per il dilagare del suo culto, tanto da arrivare a demonizzarlo. Il nome Belzebù deriva appunto da Baal (Baal-Zebub), che nei testi epici di Ugarit viene indicato come "il Signore del cielo". Egli è il corrispettivo del sumero Enlil, il "Dio dell'aria" del popolo degli Anunnachi, che sappiamo essere la popolazione proveniente da Nibiru, il dodicesimo pianeta del sistema solare, responsabile di tutta la cultura sumera.

http://xoomer.virgilio.it/bxpoma/egypt/baalbek.jpg

voglio SOTTOLINEARE l'assoluta fandonia della razza eletta sia da parte ebraica che da parte ariana-nazista ...

se c'è un popolo schifato da un "ipotetico dio"
è proprio quello ebraico !!!!
è scritto nella storia di questo PIANETA

mi dispiace molto per quelli NAZI-SIONISTI su questo blog ...che uniti ai NAZI-LEGHISTI ...dovranno prendere coscienza che tutto iniziò
dal NILO dal TIGRI e l'EUFRATE ...

il po e il reno o il duna sono solo fogne...per "quello lassù" !!!

ps.
i nazisti scoprirono anche un popolo in Nepal
che .... !!!! eh eh eh !!!!


Gentili signori,
i commenti che sto leggendo mi spaventano.

1. Chi è di religione ebraica non necessariamente è sionista. Chi vive in israele non necessariamente è sionista. In maniera molto semplicistica ma credo chiara si potrebbe pensare ai sionisti come ad una minoranza nazionalista e conservatrice.
2. La dichiarazione di Balfour del '17 ha gettato le basi di diritto per l'esistenza di uno stato ebraico in Palestina. Con questa dichiarazione l'Inghilterra vittoriana ha di fatto vincolato i gradi di libertà delle relazioni tra Israele ed occidente. E' un pasticcio lontano nel tempo di cui oggi vengono pagate le conseguenze.
3. Israele non ha mai ratificato gli accordi internazionali sulle acque costiere. In sostanza Israele, non avendo riconosciuto tali accordi non ritiene che lo sbarco sulla nave turca si avvenuto in contravvenzione ad alcuno accordo internazionale e comunque lo riterrebbe giustificato da ragioni di sicurezza nazionale. mi piacerebbe approfiondire con qualcuno in privato questo punto.
4. Come si vede anche da video in rete. I pacifisti non hanno cercato il dialogo civile, ma hanno assaltato con bastoni e armi di fortuna i soldati prima che arrivassero sul ponte della nave calandosi dagli elicotteri. Forse una forma di dialogo si sarebbe potuta trovare. Dato che da violenza non puo' che nascere violenza, non li riterrei senza colpa comunque. Sono forme populiste di protesta, strumentalizzabili, buone nei principi (aiuti umanitari) ma poverissime nella sostanza.
5. La realtà non è semplice. Il mediterraneo non è un paese di contrasti ma è una continua sfumatura di culture, lingue, religioni e tradizioni. Vi prego, non accaniamoci su posizioni granitiche e manichee. Giusto e sbagliato in questi contesti non esistono. Un approccio un po' piu' pragmatico e meno ideologizzato sarebbe molto più proficuo.

Informiamoci e discutiamone civilmente.

Mi spaventate a volte
6.


Eh si Armaghedon è vicino. L'ultimo atto con cui gli Stati faranno guerra ad Israele per annientarlo, ma il finale è già stato scritto, del popolo di Dio ne rimarranno solo 144.000, ma gli altri eserciti saranno completamente distrutti. Prepariamo i salatini e i popcorn per godercela in TV, perchè tutti lo vedranno.

Massimo Toni, Sassuolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Per ultimo sfilerà l'esercito dei precari ??

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 02.06.10 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scoop!!!la telefonata di ieri a ballarò l'ha fatta
Crozza.Non c'è altra spigazione non può essere vero,non è possibile che in Italia non si possa più nemmeno parlare...no no..non è possibile...non può essere vero..
VOI NON SAPETE NEMMENO COSA SIA LA DEMOCRAZIA!!!.
Vero!per ora.MA IL GIORNO CHE LO VENIAMO A SAPERE...(con ironia sgrammaticata...perche solo cosi si puo sopravvivere)

va tutto bene, (terra) Commentatore certificato 02.06.10 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Blog di Beppe Grillo - Il regalo di Berlusconi
Bergamelli Tarcisio (GERONIMO). Tino Tinazzi (ER SINDACO). Edy Sangio (LA EDY osservatrice di Cettina). Serenetta Monti (quella "raccomandata" dar sindaco, ...

========================


Che cosettine graziose che si trovano su "google", o "gogol" come lo pronunzia Berlusconi.

cettina d

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Scusalo, Danilo, lui sa rispondere solo così......

cettina d

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Si commenta tutta da sola...........!!!!!

DEFICIENTEEEEE!!!!!!!!!!!

GERONIMO !!!!!! Commentatore certificato 02.06.10 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il videopost intervento a ballarò
è meraviglioso: cosa ha offuscato la mente degli italiani?

Questa nebbia le persone se la cercano il potere ne approfitta e sparge ancora.
La storia non insegna nulla?
Caduti i peggiori dittatori la gente POI si accorge che erano pazzi.
La pazzia è una grande forza se usata con coerenza e soprattutto se viene sostenuta da uno stuolo di lacchè pronti a ritagliarsi la loro fetta di potere salvo poi scappare quando la nave affonda.
Perchè questo sistema non può durare.
In questo sistema che vuole mascherare tutto:
dalla storia della sua nascita, i legami mai chiariti con i centri occulti, con le stragi per finire all'aspetto fisico dei suoi leaders. (Particolare secondario ma non meno importante: la cura maniacale della propria immagine e chiaro sintomo di qualche problema)
Si può dire tutto, tanto si piò smentirlo e tacciare di mentitore chi ha buona memoria.
Ma questo è offendere l'intelligenza della gente!
E solo in pochi se ne accorgono?
E chi lo fa spesso è per partrito preso.
Io non mi sento molto di sinistra. Sarei abbastanza liberista come pensiero.
Se la sinistra ha fallito è perchè non ha MAI lavorato per una reale uguaglianza coltivando i propri interessi.
Vorrei un libero mercato con lo stato che solo controlla che vengano rispettate le regole.
Metterei l'onestà al primo posto e basta.
Ma non mi pare che questo sistema sia liberista.
Secondo me stiamo scivolando in una dittatura mediatica favorita dall'inefficienza e dalla disonestà intellettuale (e spesso reale) della classe polititica storica.

fabio mazzoli, vicarello (li) Commentatore certificato 02.06.10 11:21| 
 |
Rispondi al commento

un po' di storia al posto di "seghementali" .

Il comportamento d'Israele potrebbe fomentare odio
che già esiste nei paesi dell'est (Ungheria) .
Molti hanno citato il fuhrer nazista su questo blog, da parte mia sarebbe opportuno citare l'antica storia per capire che cos'è la "razza eletta" ...chi la potrebbe quasi rappresentare davvero ...
Anche il nazista demente se ne accorse "DOPO" !

La storia dice che i sumeri furono uno dei primi popoli della nostra civiltà , anche gli egizi furono un popolo antico , fra i due forse lo sono più gli egizi che i sumeri ...comunque la questione è aperta. Ultimamente pare che "voyager" abbia scoperto la datazione storica della sfinge ....molti più anni indietro di ciò che si ritenesse prima !

LE ORIGINI DEI SUMERI SECONDO SITCHIN
Decifrare le tavolette d’argilla non è impresa facile. Uno dei pochi che possiede questa capacità è il famoso studioso e professore Zecharia Sitchin, autore di libri sulla civiltà sumera, tra cui Il pianeta degli dei e Le astronavi del Sinai.
Sitchin sostiene che i Sumeri siano il prodotto dell’accoppiamento con una razza aliena di aspetto simile al nostro (perché noi siamo “a loro immagine e somiglianza”). Si tratterebbe di esseri intelligenti che i Sumeri chiamavano Anunnaki (figli del dio An) e che la Bibbia chiama Nephilim.

http://www.cerchinelgrano.info/ARTICOLI_DAL_WEB/sole_centro_sumeri.jpg

La parte finale della preistoria (età predinastica, terminata con l’unificazione dell’Egitto sotto un solo re) viene comunque divisa – in base a ritrovamenti di ceramiche in tombe del IV millennio – in tre periodi, ognuno dei quali prende nome dal luogo di ritrovamento dei reperti archeologici: periodo Badariano, periodo Amraziano e periodo Gerziano. Mentre la cultura badariana e quella amraziana (che è uno sviluppo della prima) si diffusero nell’Alto Egitto, la cultura gerziana (3600-3100 a.C.) ebbe diffusione più ampia, essendo attestata dalla Nubia alla zona del delta.

continua ...


Cos’è o cosa è stato l’antisemitismo credo che in pochi lo sappiano. I difensori ad oltranza e per diversi scopi che il più delle volte non c’entrano NULLA con il diritto all’esistenza di Israele, continuano a usare questo” magico” termine per giustificare qualunque infamia compiuta da Israele (Israele come governanti non come popolo). Chi governa Israele si è trasformato in “QUARTO RAICH” in dispregio delle vittime dell’olocausto.

renzo f. Commentatore certificato 02.06.10 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come i nostri politici, anche per questi vale la seguente considerazione:
IL PIU' PULITO HA LA ROGNA.
Immagino che la signora Berlin non si sia mai trovata in un autobus saltato in aria, non si sia mai trovata a fare la spesa in un supermercato dove un fanatico aveva deciso di "martirizzarsi" facendo saltare in aria delle casalinghe che facevano la spesa.
Non abbia dovuto mai andare a cercare se i suoi figli erano fra i corpi smembrati in una discoteca saltata in aria.
Già, la signora pontifica dalla democraticissima "America", dove ognuno può dir quel che gli pare.

"Israele non ha alcun diritto di continuare a fare ciò che sta facendo a gente che non ha avuto niente a che fare con la Seconda Guerra Mondiale. "
Non ho mai letto un commento più IPOCRITA di questo, e il triste è che sono pure convinti.
Non si rendono conto, questi pseudo pacifisti, di essere manovrati ne più ne meno di quegli illusi delle Brigate Rosse in Italia.

Ma vi siete mai domandati come mai c'entri la Turchia?

Renato Balestrato, Profondo Nord Commentatore certificato 02.06.10 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Stanno facendo carne di porco in Palestina da anni, molti non sanno che gli Israeliti hanno cacciato via i Palestinesi dalle loro terre e case come hanno fatto, i Nazisti.Questo fatto e' gravissimo anche perche' a bordo di questa nave c'erano cittadini Italiani, sarebbe il caso che La Russa alzasse il suo fondo schiena e convocasse l'ambasciatore di Israele per consultazioni. Sarebbe anche il caso di dire a questi signori che non sono i padroni del mondo, e cominciassimo anche a pattugliare i mari con corvette armate alfine di difendere anche queste navi che per motivi umanitari portano una speranza a questa popolazione Palestina.Devo anche dire che ci sono delle ritorsioni di tipo politico da poter attuare come protesta per quello che stanno facendo in Palestina tipo:Non acquistare piu' nessun tipo di prodotto israeliano, nessun politico di governo che partecipi al ricordo della Shoah, (VISTO CHE LORO STANNO FACENDO PEGGIO),e quando all'ONU un rappresentante dello Stato di Israele parla, le nostre delegazioni devono uscire, fino a che non accettano le risoluzioni previste che sono:Ai Palestinesi Gerusalemme EST, fermare gli insediamenti e retrocedere di 20Km, acconsentire di avere un esercito regolare e armato con armi di difesa anche carriarmati e piccole navi da guerra per difendersi da uno stato aggressore confinante (Non necessariamente Israele),creare un cuscinetto al confine con Forza Multinazionale ONU, e se cio' no venisse rispettato da Israele forti sanzioni ECONOMICHE E TECNOLOGICHE (TIPO SCOLLEGAMENTO DALLA RETE INTERNET E NON ACCESSO AI SATELLITI PER TELECOMUNICAZIONI).Certo gli americani e i ns politici (con la lingua attaccata al culo di OBAma), essendo i padroni di tutto non lo permetteranno mai,loro sono i difensori della LIBERTA', ma prima dei loro sporchi interessi perche Israele ha il potere economico e invece la Palestina non ha niente.
Quello successo alla nave e' gravissimo, non vorrei che un giorno ci aggredissero una nave a 30Km da noi.

GIORGIO C., ROMA Commentatore certificato 02.06.10 11:06| 
 |
Rispondi al commento

da quello che mi sembra di avere capito, di pietro si e' fatto fare dei lavori da anemone (o ha comperato delle case tramite lui). cioe', nella lista di anemone c'e' anche il suo nome ( e mi sembra di avere letto in un commento, anche quello di prodi).
pero', scusate, ma il problema e' quando un costruttore compera una casa a un politico, non quando un politico compera una casa da un costruttore.
anemone non e' un mafioso, e' un palazzinaro che sembra (ad es scajola o bertolaso) abbia corrotto dei politici per fare affari ma non c'e' reato se qualcuno ha usufruito dei suoi servizi pagando regolarmente. bisogna vedere se di pietro ha pagato regolarmente o se c'e' sotto del nero, corruzione etcetc.
del resto nella lista di anemone ci sono centinaia di persone.
anemone e' uno che lavorava, aveva una ditta nelle costruzioni che aveva come clienti la roma vip, quindi era conosciuto e i suoi servizi erano utilizzati da tanti. non vedo al momento dove sta il problema.
naturlamente se risulta che c'e' stato un mercato delle vacche anche per quel che riguarda di pietro, che venga condannato anche lui, ma partire in quarta parlando della cosa come se fosse gia' in galera, mi sembra un atteggiamento in malafede.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 02.06.10 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avimmo un nano crime per primo ministro, un presidente, adulto e consenziente, che non tiene manco un nome: lo chiamano: 'O Napulitano.
Ma che paese siamo?

Piero Zennari 02.06.10 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Un commento su Ballaro': Quando Floris dice a quelli come me non avete chiesto sacrifici, io gli dico, lui vorrebbe che gli aumentino le tasse? ok, visto che il suo compenso è pagato da un ente pubblico, se vuole contribuire basta che chiede una riduzione di stipendio.
Quando Floris ha lasciato intendere che con un solo spot veniva pagato il suo stipendio, gli dico, allora perchè ci fanno pagare il canone???

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 02.06.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*********************
L'OCCIDENTALE.

Mario Rimini
1 Giugno 2010

Se l’Europa avesse coscienza e dignità, la sporca faccenda della Flottiglia della Pace costituirebbe l’occasione di mostrarle entrambe. E la strada per farlo non passa per Gerusalemme. Passa per Ankara. La vigliaccheria della trappola turca non ha davvero bisogno di interminabili disquisizioni. Sulle barche al largo di Gaza, di pacifisti probabilmente non ce ne sono. E se qualcuno c’è, si tratta di poche, sciagurate pecore, in un branco di lupi famelici. I giornali si ostinano a parlare di “assalto ai pacifisti”. Ma i pacifisti non odiano. I pacifisti non difendono qualcuno, per desiderare la rovina e la distruzione di qualcun altro. E i pacifisti non attaccano con spranghe e coltelli per ferire e uccidere - il dubbio se vi fossero armi da fuoco o no sulla nave è una mera inezia, e non cambia nulla. La verità è che la Flottiglia della pace è una cricca di virulenti antisemiti, di ipocriti sciacalli intenti all’odio. Seminatori di violenza, e di violenza raccoglitori.
************************

Mario Rimini... chi sarà mai costui? Non che sia importante, fin troppi la pensano così, ma questo, se esiste davvero, va oltre ogni limite.
Istiga, e lo fa con un nome di chiara estrazione ebraica: che vuoi fare? Essere preso a calci in culo e poi gridare "aiuto aiuto, siete razzisti"?

E siccome queste parole ricalcano senza sostanziali differenze quelle dei nostri governanti, dei rappresentanti ONU, di Obama e soci, sottovalutare certe esternazioni sarebbe vergognoso, perché si compensano con quelle dei potenti: il futuro è più nazista del previsto.

Voi ebrei avete veramente rotto i coglioni!

Israele è uno stato confessionale (e questo già fa vomitare) il cui popolo è il più razzista della storia.
Pretendere di tenere per le palle miliardi di persone in nome di dio e della sicurezza è il primo passo per una guerra definitiva!

Ergere muri nell'epoca moderna va assai oltre il nazismo!

Giorgio Sodano Commentatore certificato 02.06.10 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2
Massoneria e Pd

Sono accaduti un paio di fatterelli: Ezio Gabrielli, assessore ad Ancona, del PD, ha detto di essere un massone e di essere “orgoglioso di esserlo”. Il sindaco di Ancona non l’ha presa bene e Gabrielli si è dimesso, chiedendo però al PD di esprimersi sulla vicenda. La questione è ora sul tavolo della commissione di garanzia del PD.
2° episodio. A Scarlino, paesino del grossetano, è apparsa una foto che ritrae una riunione di loggia con 12 frammassoni: 11 a volto coperto e uno no, l’assessore Destri. Il sindaco gli ha chiesto di andarsene
Ora, nel nostro strano paese, la Costituzione vieta associazioni segrete con fini occulti, ma d’altro canto non esiste legge dello stato che proibisce a un massone di fare l’assessore, il consigliere comunale, il parlamentare o il sindaco.
Ma un partito ha anche un suo regolamento interno, e quello dei partiti che hanno preceduto il PD dice chiaramente: è proibito ai membri del partito fare parte della massoneria, pena l’espulsione. Ma lo statuto attuale no, chissà perché. Del resto molte cose di questo PD rispetto alla vecchia sx non sono affatto chiare (radici, scopi, classi di riferimento, appoggio a Confindustria o a B, visione storica ecc)
Non sarà che a forza di scivolare a dx il Pd si troverà trasformata in una loggia?
Ora il gran giurì (ma esiste poi un gran giurì?) deciderà la questione. Oppure no. Ormai siamo nella scia del ‘ma anche’ di sciagurata memoria
Forse si deciderà che un massone non può essere del PD, ma anche…
Scrive provocando Il Foglio (ma dice di citare un anonimo dirigente del PD): “Avete idea di quanti dirigenti, soprattutto nel centro Italia, perderemmo se dovessimo davvero vietare la massoneria? Neanche la chiesa oggi ti scomunica più se sei massone. Perché dovremmo continuare a farlo noi?”
Ma la domanda piuttosto dovrebbe essere: “Ma voi del PD, se non riuscita a distinguervi dalla sx e addirittura vi confondete con la P2, ma perché cavolo dovete esistere come partito diverso?”


viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.06.10 10:54| 
 |
Rispondi al commento

non sono mai stato dipietrista, ma se le accuse arrivano dal giornale di berlusconi allora mi iscrivo subito all'idv...

Danilo De Rossi 02.06.10 10:54| 
 |
Rispondi al commento

1
Qualcuno tenta di far passare la tesi illusoria che la massoneria non sia altro che una pia associazione di idealisti dediti a studi simbolici e spirituali, ma la realtà è che in Italia la P2 è tutt’altro che un insieme di saggi studiosi illuminati nello spirito, bensì appare con spudorata chiarezza come un’accolita di individui legati tra loro da un disegno politico infernale e associati alla mafia, con scopi di eversione delle istituzione democratiche e di distruzione della Costituzione repubblicana.
Si è anche tentato pietosamente di distinguere una massoneria buona da una P2 cattiva, ma nel nostro paese non abbiamo avuto la fortuna di vedere questa massoneria ‘ buona’, mentre appare più che chiaro il disegno golpista delle P2 ‘cattiva’ che sta distruggendo diritti e valori democatici.
Ora sembra che ci siano membri della massoneria anche nel Pd.
Qualcuno malignamente avrebbe potuto vederli da tempo, in tutti quegli atti incomprensibili del Pd o precursori, dalla bicamerale ma anche da prima, in cui la cosiddetta opposizione ha fatto tutto fuorché opporsi all’esecuzione del Piano di Rinascita Democratica del Venerabile Licio Gelli, ma piuttosto lo ha favorito ed aiutato, come ha aiutato vari atti definibili solo come ‘fascismo di ritorno’, dalla riabilitazione dei repubblichini al velato appoggio a forme di bavaglio su internet o gli altri media, dalla svalutazione della magistratura al sostegno per un Presidenzialismo forte, dalla svendita vergognosa della RAI all’abbandono di personaggi scomodi come Santoro o De Magistris o la Guzzanti..
Oggi la crociata contro i massoni viene portata avanti da Fioroni, uno che non ci pareva proprio il massimo difensore della libertà e che tentò, a suo tempo, di mettere una censura a internet
Nello statuto del Pd c’è un chiaro divieto di associazione alla massoneria. E allora come la mettiamo?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.06.10 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti.
Alcune considerazioni di Carlo Bertani.
Siccome le navi della Freedom Flotilla battevano regolarmente la bandiera dei relativi Stati, il comportamento israeliano può essere circoscritto a tre eventi
1) atto di pirateria;
2) guerra di corsa;
3) atto di guerra nei confronti dei Paesi di provenienza (bandiera) del naviglio in oggetto.

I casi 1 e 2 non possono essere presi in considerazione, giacché le navi assalitrici (israeliane) non battevano bandiera pirata e nemmeno possedevano una patente di corsa, consegnata loro dal relativo governo, nei confronti delle navi assalite.
Siccome le navi della Freedom Flotilla non avevano atteggiamento ostile, né avevano commesso atti di guerra nei confronti di chicchessia e neppure avevano attentato all’ecosistema marittimo, violando le norme relative alla conservazione degli ambienti marini, la Marina Israeliana – ai sensi della normativa internazionale – ha commesso un atto di guerra nei confronti della Turchia, della Grecia e d’eventuali altre navi battenti altre bandiere.
Ai sensi della normativa internazionale, le nazioni assalite potrebbero rispondere con atti di guerra nei confronti dello Stato di Israele senza, per questo, essere accusate d’iniziare una guerra: l’atto israeliano consentirebbe loro la semplice difesa.
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=7116&mode=&order=0&thold=0

Alla faccia !!!!!!

Alina F., Varese Commentatore certificato 02.06.10 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao ragazzi, ho creato un PDF da poter utilizzare per creare delle T-SHIRT,
c'è disegnato il codice a barre con 729 e la scritta coycott israelian product. potete usarlo liberamente

potete scaricarlo a questo indirizzo

http://ubuntuone.com/p/5oF/

io domani andrò a stamparmi la mia t-shirt

leonardo l. Commentatore certificato 02.06.10 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie
Beppe

grazie Di Pietro

di esistere.

alessandro a., word Commentatore certificato 02.06.10 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Questa tizia racconta solo falsità.

Nei video su Youtube si vede benissimo, che sulle navi appordano solo 2 ufficiali della marina israeliana, che si fanno aggredire con bastoni , coltelli e catene.
Poi chiamati i rinforzi, i cosiddetti "pacifisti" cominciano a sparare contro i soldati durante l'arrembaggio


Beppe io ho molta stima di te, ma dovresti provare almeno un minimo di vergogna per le menzogne che fai circolare sul tuo blog....

Emanuele Pinhas Gargiulo, Parigi Commentatore certificato 02.06.10 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I pacifisti condannano la violenza a prescindere da chi la esercita, se gli israeliani giustificano questo attacco con la paura al terrorismo gli “alleati” non hanno motivo di criticare. È orribile e senza ragione il massacro avvenuto sulla nave, come sono orribili e senza ragione, tutti i massacri che avvengono in nome della lotta al terrorismo. Se una giustificazione è valida per qualcuno è valida anche per qualcun altro, in caso contrario, ed è come la penso io: troviamo un’altra strada alla paura.

David X Commentatore certificato 02.06.10 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DI PIETRO adesso che fa...si dimette e va dal "suo magistrato" come ha sempre chiesto di fare a gli altri coinvolti negli scandali? o rimane col culo ben attaccato alla poltrona come tutti?

davide lak (davlak) Commentatore certificato 02.06.10 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HASTA DEFICIENTE!!!!

Soltanto per dirvi che non vi darò tregua...!!!

Avete distrutto questo blog!!!

Pensa un pò che il blog della tua spasimante " I glicini di cetta" è più visitato di questo....!!!

L'avete ridotto a un MERDAIO!!!!

Nonostante ciò l'amicizia (che voi tanto ne siete INVIDIOSI) che c'è tra molti di noi è sempre VIVA!!!!!!!!!

Anzi l'avete rafforzataaaaaa!!!!!!!

Andate AFFANCULOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!

Continuate pure a cen.su.ra.re!!!!
Siete capaci di fare soltanto questo!!!!!
STRONZIIIIIII!!!

GERONIMO !!!!!! Commentatore certificato 02.06.10 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate, c'e' qualcuno che mi fa un riassunto (senza link, non ho voglia di leggermi un articolo del giornale) su quello che ha fatto di pietro stavolta? grazie.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 02.06.10 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici grazie a tutti ma...
LA STRADA DELLA LIBERTA’ DI STAMPA E’ ANCORA MOLTO LUNGA DA PERCORRERE

Ho posto una “domanda molto semplice” sul mio blog www.anlilucl.blogspot,com/ (ANLILUCL il primo su Google), chi vuole può andare a vederla ed, eventualmente, dare la sua risposta.

Ma qualche domanda voglio porla anche qui:
Perché se i mass-media dicono una asserita cazzata su Berlusconi, gli amici e parenti del predetto, o comunque un VIP, costoro possono telefonare in diretta ad una trasmissione televisiva e rettificare, sbattendo poi il telefono i faccia al conduttore; mentre invece se dicono una asserita cazzata su di me o il mio vicino di casa, questo non si può fare?
Perché se i mass.media riferiscono su un coinvolgimento penale asseritamente infondato dei predetti potenti e VIP costoro possono andare in TV a dare la loro “corretta” versione, mentre se ciò accade a me o al mio vicino di casa ce lo dobbiamo tenere e basta?
Perché il malcontento e il fermento per i tagli alla scuola e le mancate promesse è fortissimo e i giornali, invece, ne parlano poco o niente?
Si attendono concrete risposte, epr quanto possibile; almeno provarci.
Grazie
Alberto Liguoro
albertoliguoro@libero.it

Alberto L., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.10 10:34| 
 |
Rispondi al commento

G. Berlin: "Scusa, non dovrei ridere. Ma, voi avete Berlusconi!

G. Berlin: "Scusa, non dovrei ridere. Ma, voi avete geronimo!

G. Berlin: "Scusa, non dovrei ridere. Ma, voi avete alex scantalmassi!

G. Berlin: "Scusa, non dovrei ridere. Ma, voi avete camorristi alla gerri!

G. Berlin: "Scusa, non dovrei ridere. Ma, voi avete insomma pseudogrillini infiltrati!

G. Berlin: "Scusa, non dovrei ridere. Ma, voi avete compagni fuori di testa!


NON E' UNO SCONTRO TRA CIVILTA'

Vogliono farlo sembrare, ma non è così. C'è ormai una distorsione generalizzata nelle forme di democrazia che le fanno apparire tutte dei regimi soft.
Il potere è tutto in mano a piccole oligarchie che hanno occupato tutti i mezzi di comunicazione e possono determinare le scelte di interi popoli.
Non voglio paragonare il popolo Italiano a quello Israeliano, ma l'aver eletto un governo, oggi non non è più la conseguenza della sovranità popolare ma è l'espressione di quei poteri forti che manipolano l'informazione per affermare la propria vocazione economica a dispetto di ogni diritto umano.
Non è la religione, non è un dio che arma Hamas o Hezbollah, e non c'è nessun dio che fa decollare i caccia Israeliani o che arma la mano spietata dei macellai nel Rwanda.
Petrolio, potere, egemonia, multinazionali, droga, diamanti,armi sono la linfa vitale di tutte le nazioni del mondo e l'uomo e i suoi bisogni sono passato in second'ordine da molto tempo.
Nessuno di noi può vivere senza l'altro e bisogna affermare il principio che le nazioni e gli stati non sono compartimenti stagni ma solo delle linee su carta straccia volute da uomini che dalla divisione hanno sempre da guadagnare.
L'Europa vi sembra unita? e l'Italia?
Superare le barriere ed accettare e far accettare che un governo non è l'espressione del suo popolo, che tra chi istiga c'è anche quello che media, che soffre, che crede nella pace e lotta per essa perchè è inaccettabile che l'intelletto dell'uomo possa essere mortificato da una razza di bestie senz'anima.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 02.06.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Articoli recenti di Geronimo - ilGiornale.it
Articoli recenti di Geronimo. Segui tutti gli articoli di Geronimo via RSS · 27-08-2009 - Telematica FS, a vendere non fu Necci · 26-08-2009 - Quando De ..

=====================

Thò! Spunta anche questo su "google" ........fusse ca fusse lo stesso che scrive su questo blog?

I misteri della fede..........pidiellina!

cettina d., isola Commentatore certificato 02.06.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È molto buono che su questo blog si trattino argomenti internazionali così importanti. Il fatto che il blog sia andato a prendere informazioni dirette è una cosa molto importante.
Sono d'accordo che su questa questione a cui i governi non stanno dando la giusta attenzione sia affrontata dalle persone "comuni" che sono le uniche che possono fare qualcosa.
Un abbraccio a tutti/e

Sandro Curatolo 02.06.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento

in relazione alla vicenda dei pacifisti uccisi dagli israeliani mi chiedo ora che cosa mi rappresentano questi personaggi che girano il mondo nel nome della pace, ma molto spesso non fanno altro che mettersi nei guai e fomentare guerre che già di per se esistono.

ma da chi sono pagati questi pacifisti?
chi c'è dietro?
chi paga loro le trasferte,
le navi che li ospitano,
chi li indirizza e li guida suoi fronti di guerra e negli obbiettivi strategici?

mi chiedo come non si faccia a capire che ormai le manifestazioni di pace come le guerre non sono altro che strumenti di propaganda, in questo caso visto come si sta strumentalizzando la vicenda, mi viene proprio da credere che sia stata tutta una manovra organizzata per screditare israele, una manovra che ha mandato al macello ignari attivisti che in fondo credono in quello che fanno, ma hanno dietro lo sporco dei servizi segreti che li sovvenziona,

dopo questa vicenda si ipotizzano scenari di guerra, intifade e ritorsioni, grazie pacifisti ,l'obbiettivo è stato raggiunto ed avete svegliato il can che dormiva da troppo tempo.

Lina Argentino Commentatore certificato 02.06.10 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera Berlusconi ha telefonato a Ballarò,
giustamente incazzato perché voi sporchi comunisti travisate sempre le sue esternazioni.

Infatti lui non aveva incitato il popolo ad evadere il fisco perché le sue parole sono state:

"Quando la pressione fiscale arriva ad oltre il 50% uno si sente giustificato ad evadere le tasse."

Quindi non ha detto "tutti" ma ha detto "uno" e quell'uno è LUI e solo LUI.


Ennesima figura di merda fatta anche nel chiudere la comunicazione in faccia a tutti.

Ma quando lo completa quest'album di figurine?

Speriamo che non sia come la Treccani!

Aldo F., napoli Commentatore certificato 02.06.10 10:22| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

su DI PIETRO ho sempre detto come la pensavo e, purtroppo, ancora una volta pare proprio che avevo ragione.
tutto sommato meglio così.
la classe politica italiana va AZZERATA.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 02.06.10 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Bergamo se sei nato sotto il fiume Po già vieni discriminato...figurati se le tue origine risalgono al Tigri e all'Eufrate... extracomunitari...

giulia acerbis, bergamo

---------------------------------------------------se lo dice una del posto , è verità al 100%

in questa frase è racchiuso il vero problema italiano OGGI !!!
come si potrebbe discutere con tali merde !!!!

GERONIMO alias Bergamelli Tarcisio è uno di loro
il resto si capisce !!!!


§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Se vuoi capire perché TROPPA INFORMAZIONE TI FA MALE, leggi questo articolo:

http://www.anakedview.com/mito_informazione.html


Guardate la realtà, senza fregature.
Su


www.aNakedView.com


...e poi ne riparliamo...


§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

spaceboy www.anakedview.com Commentatore certificato 02.06.10 10:18| 
 |
Rispondi al commento

W la Repubblica italiana!!!!!

Sempre che Berlusconi non la distrugga definitivamente grazie ai detrattori di Beppe Grillo e Di Pietro............

cettina d., isola Commentatore certificato 02.06.10 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Oggi 2 Giugno : festa della Repubblica delle banane!!
Giorgio e Silvio oggi non mangiate troppo potrebbe farvi male :imparate a risparmiare come fanno gli Italiani(Disoccupati,cassaintegrati,Invalidi,contrattisti eccetera eccetera eccetera ecc.ecc.e.e....)
Quanto è costata oggi la festa agli Italiani???
Sperpero...sperpero...sperpero e . ..tagli...tagli ...tagli... grazie signori per quanto state a fare.

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 02.06.10 10:14| 
 |
Rispondi al commento

La casa di Bertolaso, Zampolini accusa
«Pagava Anemone. Alloggi a Di Pietro. Lavori a chi era indicato da Prodi, Veltroni, Rutelli»

***

Le ingagini degli inquirenti rischiano, tuttavia,

di deviare presto su un binario morto.

Prodi, oggi Detenuto dal 2008 presso L'ONU, si

rifiuta di collaborare.

Si è dichiarato Prigioniero Politico.

Veltroni, l'acrobata di Circo già caduto ha

risposto agli inquirenti che lui non sa più nulla.

Si occupa ora di spettacolo a Tempo Pieno.

Presto sarà interrogato il Clown.

Rutelli, ora in stato di fermo,

sotto pressione da parte degli inquirenti

fa dichiarazioni che coinvolgono la moglie.

A quanto pare, è la Sig.ra

che manda avanti gli affari di casa.

"Mia moglie è tutto quello che ho",

ha dichiarato.

Per poi chiudersi, in un ostinato ed inquietante

silenzio.

Di Pietro, è ancora Latitante.


Villaggio Globale.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.06.10 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Passa la vita a guardare la Tv a telefonare, insutlta e mette giù. Chi è? Un malato?
Un maniaco ?
Un disturbatore professionista? Uno pagato?
Macchè, è il nostro caro ed amato Presidente berlusconi, grazioso e simpatico come sempre.

cesare beccaria Commentatore certificato 02.06.10 10:08| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

craxi collezionava cimeli di Garibaldi,megalomen colleziona figure di merda.

va tutto bene, (terra) Commentatore certificato 02.06.10 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Blog di Beppe Grillo - Il regalo di Berlusconi
Bergamelli Tarcisio (GERONIMO). Tino Tinazzi (ER SINDACO). Edy Sangio (LA EDY osservatrice di Cettina). Serenetta Monti (quella "raccomandata" dar sindaco, ...

========================


Che cosettine graziose che si trovano su "google", o "gogol" come lo pronunzia Berlusconi.

cettina d., isola Commentatore certificato 02.06.10 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso copiincolli le cazzate de "il Giornale"?
Apperò!
cettina d

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Ne spara tante di cazzate il giornale
ma alcune volte le spara giuste.......!!!!!

Mettitelo bene in testa che Di pietro è come tutti gli altri!!!!

Il fatto è che tu non lo potrai mai negare perchè Grillo lo sostiene e tu e il tuo spasimante da, bravi leccaculi, non vi potete tirare indietro....!!!!

GERONIMO!! !! Commentatore certificato 02.06.10 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' stata una bastardata, da qualunque punto di vista; potevano fermarli senza sparare, ci sono mille modi per farlo: il governo di Israele (non il popolo Israeliano) non ha mai avuto alcun diritto sui territori dei Palestinesi, costretti a difendersi dal terrorismo sionista già ben prima della Shoa...(mi sento un po' a disagio a voler commentare l'ultima nanominchiata in post così serio e drammatico...a più tardi).

harry haller Commentatore certificato 02.06.10 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Oggi sul blog di Beppe circolano troppi "berluscones": criticano Beppe, citano gli articoli de "ilGiornale" di Feltri e attaccano Di Pietro.............saranno mica leghisti, bossisti, estimatori della "trota"?

Berghem l'è sempre berghem........

cettina d., isola Commentatore certificato 02.06.10 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2 Giugno - festa della repubblica.

MORTE ALLO STATO!

Ⓐrzân 02.06.10 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Masada lo ha segnalato due volte, ma l'allarme per l'emendamento D'Alia per la censure dei blog continua a girare su internet. Purtroppo nell'errore sono caduti in molti

LO RIPETIAMO:

Si citava un lancio dell’agenzia Agi (ma ne aveva scritto anche Giacomo Galeazzi sul suo blog così come altri blogger e vari utenti di Facebook). La denuncia si riferiva all’emendamento D’Alia contenuto nel pacchetto sicurezza che prevedeva una misura capestro sulla libertà in rete: «Il ministro dell’interno, in seguito a comunicazione dell’autorità giudiziaria, può disporre con proprio decreto l’interruzione della attività del blogger, ordinando ai fornitori di connettività alla rete internet di utilizzare gli appositi strumenti di filtraggio necessari a tal fine».
L’appello, però, è partito tardi e inutilmente, come fanno notare Giornalettismo, Vittorio Zambardino e Alessandro Gilioli.

L’emendamento D’Alia è stato bocciato dal Parlamento già ad aprile durante l’approvazione del pacchetto sicurezza.

Se vi arriva un messaggio di allarme su di esso, cercate di stroncarlo

C'è un'altra bufala che dice: "Ho letto sull'espresso.. " e continua itando gli emolumenti dei parlamentari. Non è datata e gira da quasi dieci anni. Sarebbe l'ora di smetterla!
Prima di far partire catene di S.Antonio false controllate le notizie!


masada

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.06.10 09:52| 
 |
Rispondi al commento

"Il fesso", "il giullare di corte" si è smentito per l'ennesima volta.

Per l'ennesima volta ha negato di aver detto, per l'ennesima volta è stato smentito.

Ma pensa davvero che siamo tutti smemorati, e anche se fosse, pensa davvero che manchino video a rinfrescare la memoria?

La standing ovation calorosa del pubblico alle parole di Floris hanno smentito anche il 60% dei consensi che non ha.

Spero solo che il presidente della Ipsos Nando Pagnoncelli lo quereli per diffamazione.

cettina d., isola Commentatore certificato 02.06.10 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Serve un grande sforzo, fatto anche di sacrifici»,
Ill.mo Presidente Napolitano perchè non aggiunge alla parola sacrifici il eguito naturale e logico oltre che giusto : in proporzione al reddito che si ha?
Perche termini le tue frasi sempre prima per non dire nulla? Perchè?
éerchè?

cesare beccaria Commentatore certificato 02.06.10 09:45| 
 |
Rispondi al commento

@magic lenin

Antonio Di pietro

Il simbolo della Legalità!!!!!!

Insomma, quali sono veramente i rapporti tra l’ex ministro delle Infra­strutture Antonio Di Pietro e l’ex pre­sidente del Consiglio dei lavori pub­blici Angelo Balducci? Tonino si è sempre chiamato fuori, dicendo di «averlo spostato due volte» quando era ministro. Il suo fedelissimo Stefa­no Pedica, però, deputato Idv e consi­gliere dell’ex ministro, ha abitato in un alloggio di Propaganda Fide, nel periodo in cui gli immobili della con­gregazione erano gestiti proprio da Balducci, alloggio poi ristrutturato da una società di Anemone, altro esponente della «cricca». Sembra che quell’appartamento in un primo tempo fosse destinato proprio a Di Pietro, una circostanza che - se con­fermata - risalterebbe ancora di più alla luce di un altro, nuovo fatto.

An­che la tesoriera dell’Idv Silvana Mu­ra, storico braccio destro di Tonino, soprattutto sulle questioni che inve­stono la gestione economica del par­tito, ha abitato dal 2006 e abita tutto­ra in una casa di Propaganda Fide. Un appartamento non grande (un bi­­locale, 4,5 vani, come si legge nella vi­sura catastale) ma in una zona di grande pregio, in via delle Quattro fontane 29, nel cuore di Roma, come risulterebbe anche dai verbali di Zampolini. Il particolare non irrile­vante (scoperto dal sito Iltribuno. com ) è che l’appartamento, prima che subentrasse la Mura, era nelle di­sponibilità di Anna Di Pietro, la figlia di Tonino, che poi lo lasciò per stabi­lirsi a Milano e studiare alla Bocconi. Quell’alloggio,a quanto risulta,fu tro­vato sempre grazie alle entrature ec­clesiali di Pedica, anch’egli «inquili­no » della congregazione, da cui nel 2007 ebbe in assegnazione una casa a Prati, elegante quartiere a due passi dalla Santa Sede.

Leggilo bene stronzo!!!!!!

E' tutto vero!!!!!!!!!!


Una buonissima giornata!!

GERONIMO!! !! Commentatore certificato 02.06.10 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La casta libera.
Berlusconi non ha mai invitato ad evedere il fisco.
tremonti è l'unico che capisce i neumeri.
Per fortuna nostra.

cesare beccaria Commentatore certificato 02.06.10 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera a BALLARO' come suo solito, il nano interviene, spara due cazzate e mette giu' il telefono. CHE CONIGLIO!

Renzo La Trota 02.06.10 09:03| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

"Da fonti Turche - Lista israeliana delle persone da assassinare trovata .

Fonti di media Turche hanno rivelato un documento che mostra una lista
della morte preparata in anticipo dagli Israeliani ; questa lista mostra
nomi e foto di persone a bordo delle navi da assassinare perche secondo
Israele erano coinvolte nell’ International humanitarian aid per Gaza.
Secondo fonti di media Turche , centinaia di soldati Israeliani hanno
assaltato la flottiglia con la nave Turca blu ” Marmara ” della flotta
umanitaria e gli Israeliani avevano copie della lista delle persone da
uccidere . Il documento fu trovato dopo che un soldato Israeliano lo perse
durante l’atto di pirateria .

http://redactednews.blogspot.com/2010/05/turkish-sources-israeli-targeted.h
tml

Generalmente in una societa’ civile i cani che diventano rabbiosi si
uccidono . Mi auspico che questa sara’ la fine dei cani rabbiosi al comando
dello stato criminale di israele ."

carla rossi 02.06.10 08:57| 
 |
Rispondi al commento

ROMA - "Serve un grande sforzo, fatto anche di sacrifici", per risollevare le sorti dell'economia e risolvere i problemi delle famiglie e dei giovani, "per crescere di più e meglio", ha detto Giorgio Napolitano nel messaggio di auguri agli italiani per la Festa del 2 Giugno, sollecitando un confronto costruttivo e non solo conflittuale fra le forze politiche.

###########@@@@@@@@@@@@@@@@#################@@@@@@

UNA DOMANDA SIGNOR PRESIDENTE:

Ma chi deve fare questi sacrifici, da parte nostra, operai, la cintura non ha più posto per far ulteriori buchi

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 02.06.10 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Ecco i due lanci di agenzia Ansa in cui Berlusconi giustifica l'evasione fiscale.
Il 1° è del 2004, il 2° è del 2008:

FISCO:BERLUSCONI,SE TASSE OLTRE 1/3 TI INGEGNI PER ELUSIONE
PREMIER VISITA COMANDO GDF E SCHERZA, MA NON SIA RICAMBIATA...
ANSA-ROMA,11 NOV-'Vi ringrazio per quel che fate.
Agite con grande equilibrio e rispetto dei cittadini, nei confronti di chi si vuole sottrarre ad un obbligo che qualche volta si avverte come eccessivo...''.Con queste parole Silvio Berlusconi ha esordito intervenendo alla cerimonia in occasione dei 230 anni della Guardia di Finanza.'C'e' una norma di diritto naturale - ha aggiunto,rivolgendosi ai vertici delle Fiamme Gialle - che dice che se lo Stato ti chiede un terzo di quello che con tanta fatica hai guadagnato sembra una richiesta giusta e glielo dai in cambio di servizi.Se ti chiede di piu' o molto di piu',c'e' una
sopraffazione dello Stato nei tuoi confronti e allora ti ingegni per trovare dei sistemi elusivi o addirittura evasivi che senti in sintonia con il tuo intimo sentimento di moralita' e che non ti fanno sentire colpevole''.
Berlusconi ha quindi espresso la sua soddisfazione per il fatto di poter partecipare alla cerimonia alla Guardia di Finanza, alla quale partecipava anche il ministro dell'Economia
Domenico Siniscalco.''Sono contento di essere qui per questa visita speciale... Certo-ha detto con una battuta-il sottoscritto non potrebbe dire altrettanto se fosse la Guardia di Finanza a fargli visita a casa sua''.
TG 11-NOV-04 15:00

FISCO: BERLUSCONI, SE TASSE A 50-60% EVASIONE GIUSTIFICATA

(ANSA)-ROMA - 2 APR - Il prelievo fiscale corretto si aggira intorno a un terzo del reddito,se invece le tasse sono tra il 50 e 60 per cento è troppo e così "è giustificato mettere in atto l'elusione o l'evasione".
E' quanto ha affermato il leader del Pdl, Silvio Berlusconi,nel corso del suo intervento all'Ance.

PS

MENTOS y NEGOS, siempre!

O volutamente e forzatamente Lo"SMEMORATO di Arcore".

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.10 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quella carezza di Di pietro sulla gamba di Bertolaso vista a Ballarò : si era capito che erano amici di cricca ! Ci rimane solo il M5* : anche questo si era capito ... Forza Beppe

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.10 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rovigo, 1 giugno 2010 -
Anche in provincia di Rovigo è ancora di gran moda non accatastare gli immobili per non pagare le tasse. La nostra provincia, nella classifica veneta, è terza preceduta solo da Vicenza e Treviso per numero di irregolarità in rapporto agli abitanti. Veneto che conta in totale 122 mila particelle con fabbricati non dichiarati.

Le ‘particelle’ sono le unità con le quali le mappe catastali (il vecchio catasto ora si chiama agenzia del territorio n.d.r.) frazionano tutto il territorio indicandone la destinazione d’uso e gli immobili presenti, una base per effettuare i calcoli fiscali. Il Polesine ha ben 6.004 particelle con fabbricati non dichiarati, ma è il rapporto con la popolazione quello che conta. La nostra è con Belluno la provincia meno densamente abitata ma evidentemente ha cattive abitudini quando si parla di costruzioni.

germano reale Commentatore certificato 02.06.10 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, condivido al 100% la tua controinformazione ma non riesco ad unirmi
al coro di certi pacifisti vili e codardi. La tecnica non é nuova. Spesso i loro compari guerrigliano nel nome di un Dio
o di un Lenin, usando scudi umani (vecchi, donne, bambini, vedi terroristi musulmani di Al Qaida, palestinesi di Hamas,
Mujahidin afgani, pachistani e faccia del genere). Sono convinto, che dietro al
paravento del pacifismo ci sono i soliti sclerotici violenti sinistrati, antisemiti, razzisti, terroristi rossi
che ci hanno regalato meravigliosi anni di piombo. Non sono migliori o peggiori alle italiote mafie nostrane,
stragisti neri, golpisti, massoni ecc. Prima di dare giudizi a cazzo si DEVE essere certi dei FATTI
E parlo di VERITA' non di pregiudizi volgari e pudriti. Finché ci sarà l'olezzo ideologico
o religioso saremo prigionieri di chi sta portandoci indietro di 2000 anni!!! Con l'economia devastante e le
condizione sociali da schiavi.

Di Franco Michele 02.06.10 08:39| 
 |
Rispondi al commento

la differenza tra l'estero e l'italia? In italia umberto bossi minaccia una guerra civile in caso di eliminazione di poltrone ai politici (le province) per scaricare tutte le colpe di questi ultimi anni di malgoverno e tutti i sacrifici sulle persone piu' deboli. In europa una flotta irlandese con un premio nobel forza il blocco dei terroristi israeliani per portare aiuti umanitari rischiando di scatenare una guerra

germano reale Commentatore certificato 02.06.10 08:39| 
 |
Rispondi al commento

........
GIA' SCORDATO NEH CHE HEZBOLLAH, HAMAS ECC.. AVEVANO E HANNO LE LORO BASI MILITARI, I BUNKER ECC...SOTTO SCUOLE E OSPEDALI ???

IL FIERO POPOLO PALESTINESE !! COME GLI ITAGLIANI : DOMINATO DA UNA BANDA DI MAFIOSI LADRI E CRIMINALI !!
carlo raggi

===========================================

Ma piantala di dire stronzate:

http://www.youtube.com/watch?v=BnfteCNdBMk&NR=1

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 02.06.10 08:15| 
 |
Rispondi al commento

Anche DI PIETRO coinvolto nella CRICCA. Che VERGOGNA, qui ormai non ci si può fidare più di nessuno!!

ugo f. Commentatore certificato 02.06.10 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè qualcuno non fa scortare da mezzi militari le navi degli aiuti umanitari? Magari l'ONU...

nevio sega 02.06.10 08:02| 
 |
Rispondi al commento

e poi dicono che il cattivo era hitler

roberto borner 02.06.10 07:48| 
 |
Rispondi al commento


2 Giugno

Festa della Repubblica....
Rebubblica Fondata Sul Lavoro !!!

Per Festeggiare si sono persi
300.000 posti di lavoro :((

Vabbè ...quando sentirete i BOTTI...
non saranno i FUOCHI D'ARTIFICIO !


edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.10 07:20| 
 |
Rispondi al commento

VOLETE LA PACE IN PALESTINA: STOP AGLI AIUTI UMANITARI !! CHE FINISCONO NEI CONTI PRIVATI NEGLI USA (!!!) DEI DIRIGENTI DI HAMAS E OLP !

IL GIORNO DOPO IL POPOLO PALESTINESI DIVORERA' HAMAS L'OLP E TUTTI I LORO LADRONI E I LORO AGUZZINI IN KEFIA !!

carlo raggi 02.06.10 07:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


OLE'


http://www.youtube.com/watch?v=WoJbiZR9y7s

il video della telefonata di ieri a Ballarò...

un'altra BelsCAZZATA !


edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.10 07:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma mi sembra che lo voglaino in culo a noi ora...

BASTA BASTA BASTA

FERMIAMO LA SPIRALE DELLA VIOLENZZAAAAA

E UN ORDINE!!!!

giulia acerbis, bergamo

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

MAI STATA IN ISRAELE ?? INVECE DI ANDARE IN QUELLA CLOACA DI SHARM EL SHEIK VAI IN ISRAELE !!

QUANDO LA SMETTERANNO DI INVOCARE LA FINE DI ISRAELE ( CHE IN VERITA' NON VOGLIONO, VOGLIONO SOLO TENERE PERPETUAMENTE LA TENSIONE ALTA PER GLI AIUTI UMANITARI !!) E DI LANCIARE RAZZI DEL CAZZO E BOMBE E KAMIKAZE DONNE E BAMBINE SUGLI SCUOLABUS ISRAELIANI (A PROPOSITO PERCHE' NON SI FANNO LORO KAMIKAZE ?? MA MANDANO LE FIGLI E I FIGLI ??) ALLORA CI SARA' LA PACE !!

carlo raggi 02.06.10 07:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione