Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Trota Nord


Bossi_Pontida_2010.jpg
La Lega di Umberto Bossi, il ministro federalista dimezzato da Brancher, del figlio rampante e consigliere regionale per omonimia (chi lo ha votato ha scritto Bossi sulla scheda pensando al padre) e della Padania inesistente ha celebrato il suo trionfo a Pontida. Erano in 50.000, un bel numero. Sempre gli stessi, nel 2010, dopo vent'anni, con i cappellini verdi e le bandiere celtiche, nel pratone. Secessionisti, ma non troppo. Federalisti, ma mai abbastanza, anzi sempre meno. Con il cuore nel profondo Nord, ma il portafoglio a Roma. Tra vent'anni, un po' più vecchi, ma sempre fedeli a Brenno, a Alberto da Giussano e a Berlusconi con la sua corte di pregiudicati si ritroveranno entusiasti e canuti a calpestare l'erba. Il nome del partito cambierà (cosa non cambia nella vita?). Non più Lega Nord, ma Trota Nord, Poi andranno tutti a pescare e qualcuno anche a ciapà i ratt.

20 Giu 2010, 22:01 | Scrivi | Commenti (91) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

ma ci si rende conto della figura che stiamo facendo nei confronti dell'EUROPA? una trota come simbolo per presentarci prossimamente alle elezioni della nuova composizione del PARLAMENTO europeo.Seguo con attenzione l'intelligente programma BUONGIORNO EUROPA,ora sospeso per il periodo estivo,e penso a quando riprenderà nel prossimo autunno,con le trote che faranno da sfondo ed una trota più trota delle altre in primo piano ma che miseriaaaaa!!!

emi f., voghera Commentatore certificato 26.06.10 12:05| 
 |
Rispondi al commento

La Casta crede che i cittadini possono essere spremuti senza limiti. Specialmente il Centro-sx ha l'aumento della tassazione facile. Poichè poi a pagare tutte le tasse sono quelli a reddito fisso, questi hanno abbandonato definitivamente il PD. Ora la Lega pensa di fare il federalismo non diminuendo l'imposizione fiscale centrale (che non è evidentemente possibile) e aumentando di molto quella locale. I lavoratori dipendenti e i pensionati avranno così da sostenere una tassazione che potrà raggiungere il 65% del proprio reddito in modo che le Caste regionali padane potranno aprire tutte le sedi "diplomatiche" che vogliono e costituire Agenzie ed Enti inutili per allocare i propri cari, triplicando, come è stato fatto, gli stipendi dei Sindaci e Presidenti di Provincia, mentre quella sicula (che si è già concessa quasi tutto) potrà far pagare ai propri contribuenti le spese dei propri matrimoni familiari, compleanni e ricorrenze varie. Per i propri funerali hanno già provveduto con apposita legge regionale!!

Chiara Mente Commentatore certificato 23.06.10 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Foto abbastanza evidenziante ALLARMANTI e non OCCULTABILI fatti e cose loro, ma ANCHE NOSTRE..le cose (ed i fatti, per sinergia)

Renzo Bossi, il ladrone da 12mila euro al mese

http://www.flickr.com/photos/satoboy/3889813222/

La notizia non è fresca ma è passata a mio avviso troppo inosservata.

Il carissimo Europarlamentare della Lega Nord Francesco Speroni, che da sempre spinge, per ottenere consenso elettorale, su tattiche demagogiche come sbraitare contro le pratiche nepotiste di Roma ladrona, ha scelto un nuovo “assistente accreditato al Parlamento europeo”.

Provate ad indovinare chi è il fortunato… dai che la risposta è semplice: ovviamente il figlio del Boss. Renzo Bossi.

E così un ragazzino senza alcun merito se non quello di essersi fatto bocciare per ben tre volte alla maturità, si ritrova a fare il portaborse in Europa alla faccia di tutti i precari laureati d’Italia.

Ma la parte più scioccante arriva adesso. Sedetevi e prendete un bel respiro perché quello che state per leggere vi farà incazzare come bestie.

Pare che il signorino “Schiavi di Roma Mai” guadagni ben DODICIMILA (12000) euro mensili.

Una cifra decisamente spropositata per un somaro.

Evviva l’Italia… o in questo caso forse è meglio dire: Evviva la Padania!

Fonte Usata: Marco Travaglio

Mario Mori Commentatore certificato 23.06.10 07:13| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, ma allora qui non abbiamo capito niente, razzisti???? Separatisti??? Federalisti??? Ma di che??? Magari, magari fossero davvero una o più di queste cose, almeno avrebbero un'idea, magari bacata, ma un'idea, magari non un ideale, ma un'idea, invece non c'è nulla, l'unica cosa che hanno fatto è fare leva su una massa ingnorante, puntando sulle cose più grevi, con linguaggi altrettanto grevi, per non parlare degli atteggiamenti, il tutto per un unico e solo scopo arrivare in cima arrivare al potere arrivare in quella Roma ladrona per prendere parte al furto, palrano e si contraddicono da soli, "dobbiamo abolire le provincie" e ora proprio oggi il buon Cota ci dice "ma avete visto quanto grande la provincia di Cuneo???? Come facciamo ad abolirla??? Chi ci mettiamo poi a gestire le strade o le scuole??? Delle due l'una o prendevano per i fondelli i loro elettori o non conoscono la geografia e la viabilità del paese e tantomeno la struttura educativa. Anzi secondo me delle due tutte e due predevano per i fondelli gli stessi leghisti e sono pure ignoranti. Mi fannno morire quando dicono che Di Pietro alza troppo i toni, ha un linguaggio che deve essere censurato, ma di che parlano, ma Borghezio l'hanno mai sentito??? Che facciamo lo fucliamo subito?? E i dirigenti della lega a Pontida on in altri ameni ritrovi??? Ma perchè non si sciacquano la bocca?? Io vorrei solo che in un barlume di chiarezza mentale gli elettori della lega facessero un paio di riflessioni, ma da quando votate lega per voi cosa è cambiato??? Siete più ricchi??? No, siete stati liberati dai Terroni??? No Vivete meglio, più sicuri con maggiore fiducia nel futuro??? No I vostri figli staranno meglio di voi??? Non credo, sapete gli unici che ci hanno guadagnato chi sono??? Bossi, la sua cricca e tutte le trote che girano attorno trote che senza i trotoni non troverebbero lavoro nemmeno come scaricatore di porto perchè non distinguerebbero il sacco dalla nave che lo ospita, aprite gli occhi,sveglia

Rossi Marco 23.06.10 00:42| 
 |
Rispondi al commento

Di fronte all'avanzare della marea leghista sarebbe necessario cominciare a smascherare le bufale che il senatur e i suoi accoliti continuano a propinare alla gente (evidentemente Berlusconi docet...)
1) La Padania non esiste nè storicamente nè geograficamente...è un luogo virtuale, una favola politica per allocchi
2) Il federalismo è come l'araba fenice... che ci sia qualcun lo dice ma dove sia nessun lo sa... (del resto fa il paio con la devolution, altra boiata pazzesca partorita dal Bossi e bocciata da un referendum...)
3) Roma è ladrona ma chi comanda a Roma? PDL e Lega
4) Istigare alla secessione è un reato, per altro anche molto grave. L'Italia oltre ad essere il bel paese è una nazione una ed indivisibile, non solo ai mondiali di calcio
5) La sicurezza non si garantisce con le ronde (camicie verdi oggi, brune o nere domani) ma rafforzando i poteri delle forze dell'ordine e della giustizia
6) I riti celtici sanno un po' di carnevalata salvo poi dichiararsi strenui difensori delle tradizioni giudaico-cristiane (Alberto da Giussano o Goffredo di Buglione?)
7) Xenofobia e razzismo (nel nome della difesa dei propri privilegi) parlano alla pancia del paese ma ci fanno dimenticare gli elementi fondamentali della accoglienza e della solidarietà sia religiosa che laica, in una parola ci rendono tutti eticamente più poveri
...un ultima battuta sul Berlusca e le sue fortune politiche... è la storia piu' vecchia del mondo..il ricco che si inchiappetta i poveracci, ma almeno una volta questi ultimi dicevano "ahia", adesso ci manca poco che ringrazino (vedi Pomigliano d'Arco)
...insistere...insistere...insistere

bruno fabbri 22.06.10 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come è possibile?

come è possibile che la lega abbia fatto così tanta strada?
Come è possibile che un branco di RAZZISTI IGNORRANTI FURIOSI siano stati creduti come salvatori del cosiddetto NORD?
E il Bossi dei primi comizi elettorali su Telealtomilanese che proclamava "via i teroni dal NORD. Questi NAPOLETANI ci rubano il lavoro ......" ed altre cavolate del genere, perchè ora non è più razzista?
Ma quando i meridionali venivano al NORD a lavorare nelle fabbriche, a fare lavori che nessuno voleva fare NON LI HA FERMATI NESSUNO. Evidentemente facevano comodo..... Io, di origine meridionale non mi sento e non sono SPORCO,MAFIOSO,LADRO,CAMORRISTA, sono fiero di esserlo e sono fiero del lavoro che hanno svolto i miei genitori, contribuendo allo sviluppo del NORD. Leghisti siete stati intortati con parole dietro cui si celava un velato (ma neanche tanto) RAZZISMO o forse siete razzisti anche voi?. Siamo al limite di una guerra civile e nessuno fa niente..... Le parole pesano ...... le battute antimeridionaliste che sento praticamente tutti i giorni pesano. BASTA! Pensate! Non parlate per sentito dire! RIFLETTETE! I nostri figli devono essere fieri di andare a scuola e trovare altre culture sia italiane che straniere che non possono fare altro che arricchirli. I nostri figli devono sorridere e non temere chi è diverso da loro. La diversità è un valore non va ne temuta ne allontanata.......
Che tristezza vedere quegli scudi, vedere quelle bandiere, vedere inneggiare alla razza pura Padana (ma non assomiglia ad un'altra storia?...).
E' proprio vero che l'ignoranza genera pregiudizio e che la stupidità è figlòia dell'ignoranza.

Un cretino è un cretino. Due cretini sono due cretini. Diecimila cretini sono un partito politico. (Franz Kafka)

Alfonso Cice 22.06.10 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Più che uomini del nord,mica sono alti e biondi.Bossi sembra un meridionale o un marocchino con quei capelli ricci,senza offesa per meridionali e marocchini.Anche Hitler esaltava la razza ariana,biondi con occhi azzurri,proprio lui che aveva i capelli scuri,ed era di origine ebrea,mentre Bossi ha lòa convivente siciliana.Cosa vogliono combattere la Lega non si sa,intanto hanno le poltrone,i soldi e la pensione,altro che crociera nel Mediterraneo.

giovanna m. 22.06.10 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Rubano al sud i MAFIOSI,rubano al NORD CAPITALISTI E BANCHIERI,da chi dovremo DIFENDERCI???

giovanna m. 22.06.10 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,
i leghisti non conoscono la storia. Basta con questa Padania.Io sono settentrionalissima e per metà occitana e l'altra friulana. Della Padania non c'è traccia nei libri di storia. A fine mese i parlamentari PADANI vanno ad incassare a Roma soldi versati dal popolo italiano. Perchè se disprezzano tanto l'Italia? Non voglio la secessione, non voglio un'altra bandiera e non voglio un'altro inno. Sono stufa di sentire le farneticazione di chi vive in un mondo tutto suo. La Padania come LA TERRA DI MEZZO del "Signore degli anelli" scritto da Tolkien.
Antonella Monetti

antonella monetti monetti, Torino Commentatore certificato 22.06.10 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo,sicuramente sara cosi:Solo che loro diventano sempre piu ricchi con i nostri euri e noi sempre piu poveri e in pochi anni saremmo
costretti a coltivare l'orto per sopravivere.
(quelli che lo hanno l'orto).

bruno dall'antonia 22.06.10 07:45| 
 |
Rispondi al commento

ma che vuol dire ?
allora il PCI quanti anni è durato, sempre uguale, sempre gli stessi, sempre le stesse feste dell'unità

luca rozzo, roma Commentatore certificato 21.06.10 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


SONO PASSATI 20 ANNI E ANCORA E' LI' A
PROMETTERE IL FEDERALISMO...
MA SE NON E' RIUSCITO IN 20 ANNI...

paolo zinni 21.06.10 17:44| 
 |
Rispondi al commento

SAGRA DELL'AMPOLLA
IERI I VERTICI DELLA LEGA SUL PALCO HANNO DETTO CHE LA MANOVRA E' STATA NECESSARIA, PER VIA CHE SE I CONTI AVESSERO FATTO CRACK..I PRIMI A RIMETTERCI SAREBBERO STATI I POPOLI DEL NORD...PERCHè HANNO I SOLDI IN BANCA E QUINDI E'UN PROVVEDIMENTO DI AUTOTUTELA......
MI PIACE L'IDEA...FACCIAMO LA MANOVRA, PAGATE VOI...PECCATO CHE CON LA STORIA DEL DEBITO AGGREGATO IL CAVLIER HA FATTO CAPIRE CHE L'ITALIA E' IN GRADO DI GARANTIRE IL DEBITO PUBBLICO..SI PROPRIO OFFRENDO A GARANZIA I V/S SOLDI...EHHHH...COMUNQUE CARI AMICI DELLA LEGA ALMENO STATE ATTENTI AI VOSTRI RISPARMI.....

roby f., Livorno Commentatore certificato 21.06.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate, ma se i leghisti sono cosi' ignoranti analfabeti montanari razzisti, perche' stanno mettendo radici in tutta italia ?
in parallelo , acculturati rossi sinistri buonisti a colpi di tegolate elettorali in testa, stanno andando in estinzione: come mai ?
----------------------------------------------------
nadiaimperatore alias ivana iorio
camorrista al servizio della lega ladrona
----------------------------------------------------

Fu tutta colpa di un cazzo di muro che cadde nella
maniera sbagliata! Invece di aprire le strade per
la libertà dei popoli quella caduta fu causa di esportazione di catene liberiste-democratiche verso luoghi del tutto privi di tali coglionazzi!

- il coglione rimasto in patria non seppe altro da fare che scagliarsi contro gli immigrati mentre veniva derubato della vita da merde vere!

Un tempo , non molto lontano, la parola "rossi" non indicava "buonista acculturato"... è il prezzo che si paga per aver abbandonato la strada
della dignità !

- il futuro ci riserva solamente uno scontro sociale che mai prima avvenne in questo Paese, allora stai pronta e inizia ad armare i fucili del
cocainomane viagrato !!


Leghisti:
colti, pacifisti, altruisti, capaci, studiosi, ecologisti, ambientalisti, giramondo, umili e generosi.
Il nostro orgoglio del Nord !!

Va bè dai un po' di umorismo...


eco del nord 21.06.10 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Da "IL SECOLO XIX" di lunedì 21 giugno 2010

Berlusconi è stufo:

«Ci mancava lui, vado all`estero» «Adesso anche Umberto mi volta le spalle» GIOVANNI PALOMBO

ROMA. Nella Lega c`è chi racconta che Umberto Bossi abbia appreso la notizia di Aldo Brancher ministro del Federalismo soltanto dai giornali.

La spiegazione al leader del Carroccio sarebbe arrivata poco prima del Consiglio dei ministri: «Bisognava salvarlo, dargli la possibilità del legittimo impedimento. Volevamo farlo ministro dello Sviluppo economico ma il presidente della Repubblica non ha voluto. Quindi abbiamo pensato... ». L`operazione sarebbe partita direttamente da Roberto Calderoli (l`unico che dopo la nomina si è espresso intonitrionfalistici), d`intesa naturalmente con Berlusconi. Il rapporto divecchia data tral`azzurro che fu il braccio destro di Confalonieri e il Cavaliere è risaputo eppoi le vicende giudiziarie in cui e` coinvolto Brancher per il caso Fiorani rischiavano di avere un effetto dirompente direttamente sul governo.

E nato così il nuovo ministero nell`esecutivo con Bossi, da sempre portatore della bandiera del federalismo, all`oscuro di tutto. Ecco perchè ha preso le distanze.

Ma le parole del "Senatur" di ieri fanno capire come il solco tra la Lega e il Capo del governo si sia allargato ancora di più.

Bossi teme lo stop di Berlusconi sul federalismo, pensa che stia facendo solo melina. Il presidente del Consiglio, invece, non sopporta più la «Lega di lotta e di governo» e non ha minimamente gradito quell`asse con Tremonti sulla Finanziaria né il movimentismo del responsabile delle Riforme con Napolitano e Fini sulla vicenda delle intercettazioni.

La discesa in campo di Bossi nella partita che più sta a cuore a Berlusconi è stata vissuta come un tradimento...

continua

http://rassegna.governo.it/testo.asp?d=47669112

manuela bellandi Commentatore certificato 21.06.10 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Sono terroristi alleati con la mafia in suoi sporchi giochi.

Questi non poco tempo fa a piazza san marco portavano bandiere dal Eta, non hanno scropoli ne dignità.

Sporcano tutto lo che toccano e sono dal peggio delle miserie umane.

Meglio un morto in casa, che un leghista a le porte.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.06.10 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe bene che questi personaggi, oltre Brenno, ricordassero anche Virudomaro. E con lui Marco Claudio Marcello.

Andrea Lanzetta 21.06.10 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato lega per 10 anni e ho smesso quando Bossi ha fatto il volta faccia e si è messo con colui che riteneva un mafioso.
Abito nel profondo, profondo nord, qui la lega sa intortare bene la gente e la gente non si accorge di essere presa per i fondelli.
Basta fomentarli andando contro gli extra-comunitari, i meridionali o gli statalisti di sinistra.
La lega è una costola di Berlusconi, Berlusconi usa la lega perchè questa fa presa psicologica sulla gente.
Per le persone serie del nord è arrivato il momento di aprire gli occhi e smetterla di farsi prendere per i fondelli.
Parlano di federalismo o di secessione da decenni e intanto il Nord paga, paga e paga....anche le loro poltrone a Roma.

LEGHISTI IPOCRITI!!!!
SOLO MIGLIO MERITAVA LA NOSTRA FIDUCIA!!!!!!!

Eco del Nord 21.06.10 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Non c'erano solo le bandiere celtiche, ad esempio
c'era l'ormai classico elmo con le corna, che non è celtico, ma VIKINGO, o normanno (da north - mann 'uomo del nord').

Questa dell'elmetto normanno è davvero l'apoteosi dell'idiozia. Passino pure infatti i celti, la pianura padana è stata per un certo periodo abitata da Galli (popolazione celtica) e vabbè. Ma coi normanni, o vikinghi che dir si voglia, che cazzo ci hanno a che spartire?
Semplice: non ci hanno a che spartire un cazzo, se non il fatto che (relativamente all'Italia) essi pure sono 'uomini del nord', e quindi normanni, ergo possono indossare l'elmetto normanno. Poco importa che rispetto a tutta europa loro sono uomini del sud, e non del nord, conta la collocazione relativa all'Italia (che pure essi, contraddittoriamente, negano..).

Insomma è un pò come se uno che si chiama Marcello Falchi, e che fa l'ingegnere, si facesse i bigliettini da visita con su stampato un ..falco. Come considerereste l'Ingegner Falchi? Un pò fesso... no?

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 21.06.10 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Ho proprio voglia di dirlo...io con la bandiera della padania mi ci pulisco il CULO!...aaaaahhh che liberazione, la faccio meglio con la cartaigienica giusta. Ed un'altra cosa volevo dire...io ad un parmanenare pagato con i miei soldi che vuole la secessione se lo avessi di fronte gli sputerei in bocca (come Zucchero a Staffelli) si può dire?..inoltre in questi mesi si parla di carceri nuovi per sovraaffollamento, ma vi ricordate striscia la notizia quanti carceri ha fatto vedere che sono lasciati a marcire?..grande Beppe, ho votato per voi 5 stelle, almeno durante in carica solo due mandati!!

alberto d. Commentatore certificato 21.06.10 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

purtroppo è vero , tante promesse non mantenute , tante schifezze smentite il giorno prima e poi fatte il giorno dopo come lo scudo fiscale(che doveva far pagare più tasse agli evasori) e come la manovra di 5 miliardi smentita il giorno prima e arrivata a 30 miliardi 2 settimane dopo.
Il federalismo fiscale secondo me possono realizzarlo , anche in questa legislatura , ma le riforme istituzionali , quelle dove ci sarà un senato federale che non eleggerà il governo(perchè quest'ultimo prendera la fiducia solo alla camera) bloccherà qualsiasi attività legislativa , tolto il bicameralismo perfetto il rischio è che si fermi tutto quanto.
Questo federalismo forse è meglio non farlo.

Giampaolo S., Belluno Commentatore certificato 21.06.10 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Sulle schede per le votazioni dovrebebro scriverci:
AVVERTENZE:IL PARTITO SI RISERVA LA FACOLTA'DI APPORTARE EVENTUALI MODIFICHE AL PROGRAMMA, IN QUALSIASI MOMENTO.
vi ringraziamo per la collaborazione

roby f., Livorno Commentatore certificato 21.06.10 14:01| 
 |
Rispondi al commento

E se finalmente se la bevessero, l'acqua del Po' che raccolgono nell'ampollina!!! Inquinata dalle loro fabbrichette di merda...
Una bella leptospirosi (e chissà quant'altro)di massa, a sti rosponi ladri razzisti e delinquenti!!

Hissa H. 21.06.10 13:26| 
 |
Rispondi al commento

150 anni fa i nordisti non erano affatto ne secessionisti ne federalisti ma dei pezzenti mangiapolenta che avevano solo in mente di rubare tutto al sud con la scusa dell'Italia unita

e lo hanno fatto!!!!

ora che non hanno piu' niente da prendere sono diventati federalisti e secessionisti ovviamente dopo che hanno preso tutto vogliono tenerselo per se

questo e' il popolo razzista del nord

ovviamente a chi gli chiede il voto interessa solo continuare a rappresentarli il piu' a lungo possibile

vent'anni non sono nulla di fronte alla possibilità di sistemare a Roma anche figli e nipoti.

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 21.06.10 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari ragazzi,

anche tutto questo
un giorno finirà!

E come si dice,
alla fine si
contano i morti.

Si, perche è proprio
di morti che parleremo.

Che tristezza!

Meditate...
Gente meditate...

ANTONIO F., TRIESTE Commentatore certificato 21.06.10 12:20| 
 |
Rispondi al commento

alura... il senatur gridava che il berlusca l'era un ladrun e mafius... che roma l'era en paes da ladrun.. e che bisognava marciar su roma per cambiar tut cos...

15 ann son passat... il senatur le a roma a mangia e bev, lo stess per i lumbars, garda il calderoli che va ingir con un purcel, il tremonti... il castelli... son li sedu sul cadreghin a far shei e cunta dane ..com sa na parei... a rubar peggies de i ladrun mafius... e ta gard il fio del senatur.. le' un tusan scemonit, rimbabit che le ? le diventa assesur dela provincia, paga' des mila euro al mes... che vergugna!!!


evviva la trota... evvila la lega e roma ladrona.. trota.. senatur.. calderoli e il tu purcel, berlusca e i mafious de la sicilia teruna... evviva la padania che le fini nelle tasche delle braghe dei ladrun della lega e della mafia...

VERGUNA ROMA E LEGA LADRONA!

des ann ho vuta' lega... e adess basta al voti piu!! vergugna!!!

marco zanin 21.06.10 12:00| 
 |
Rispondi al commento

TROTE AL NORD MUGGINI AL CENTRO
LIVORNO: alcuni esponenti del PDL stanno raccogliendo delle firme contro l'assegnazione da parte del Sindaco- di un incarico istituzionale ad un ex terrorista...il quale sarà "stipendiato"al momento non è dato di sapere quanto percepirà.
Quindi come vedete Trote al nord e Muggini al Centro....sempre pesci sono...e gli unci che abboccano è chi li da il voto.....

roby f., Livorno Commentatore certificato 21.06.10 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Leghisti, rozzi razzisti xenofobi ignoranti incapaci deficenti etc.
Bene finite le presentazioni provuiamo a connettere cervello e realtà:visti leghisti in associazioni mafiose?leghisti arrestati per atngenti?comuni leghisti peggiori di altri?
retorica?vabbè andiamo oltre:il federalismo non risolverà ma è un obiettivo, contrastato difficle che comunque ha fatto coscienza agli italiani male che vada (e lo temo9non si realizzerà ma "farà"gli italiani molto più che qualsiasi altro progetto partito movimento blabla.
La Lega tiene in piedie Berlusca:vero,ma cosa ha fatto la sx per provare un dialogo con chi di fatto ,e non a parole ,garantisce le case agli extracomunitari (A Verona il 12%delle case popolari sono tali), garantisce la vivibilità ai propri cittadini (da dx certo,ma nessuno ha dato fuoco ai campi zingari),fa aumentare sostenendo il volontariato e l'impegno civico dei cittadini(Veneto prima regione per donazione di sangue e di tempo al VERO volontariato),e altro.
La Lega usa un linguagio truce?Vero,ma pratica la solidarietà.Sono centinaia gli artigiani leghisti che ogni anno vanno nei paesi terzomondisti a impiantare pozzi e fare lavori,magari tirando molte madonne o sguinciando le morette,ma i lavori restano aldilà del linguaggio.
cosa hanno fatto i partiti popolari in NordItslis oltre a predicare la percezione di insicurezza e ad ignorare l'aumento di delitti e reati minori (niente ipocrisie please,dati),che ora sono in diminuzione e vengono fatti apparire come un liberticidio?Chi ha costretto la Lega, che comunque rimane movimento popolare con le migliaia di confronti diretti con la gente dei suoi politici (tutti)ad apparentarsi sempre più a Berlusconi pena la sparizione mediatica ?
certo con cinismo e acquisizione di potere ,imposto dalla sordità di una classe politica che predica la rivoluzione ma si incazza se qualcuno prova a farla.con chi gli da i mezzi per provarci.
Aldilà di retorica qualunquismo e balle italiche.
gemma

gemma piuma 21.06.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Trotanord dilagante c'è anche qui in Sardegna,non bastavano i sardignoli ora pure i trotanordaioli.

giovanna m. 21.06.10 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Che pena l'Italia...che pena la lega...ma ancor piu' pena fanno i leghisti che ci credono ancora.

sesamo sesami 21.06.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 21/06/2010
IO MI CHIEDO, i LEGHESTI capiscono quello che dice IL SENATUR? sembra che sia molto affaticato,LA FIGURA CHE hanno fatto ieri a PONTIDA è proprio una FIGURA DI M...A.
IL MORFEO DORMIENTE che inneggia ALL'UNITA' SI è RESO CONTO DI QUELLO CHE HANNO DETTO I CAPOCCIA.
SALUTI GIUSEPPE TONNINI

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 21.06.10 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Se i leghisti, non si accorgono che i loro capi, li stanno prendendo per il culo, vuol proprio dire che sono completamente analfabeti.
O complici.

antonio d., carrara Commentatore certificato 21.06.10 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Sono come diciamo noi dei"poverets"

alessandro eufremi 21.06.10 10:00| 
 |
Rispondi al commento

I leghisti sono radicati sul territorio, e che cavolo di territorio, la padania, devastata, sventrata, scorporata e ricoperta di tonnellate di metri cubi di cemento, ah!!! come amano il loro territorio i padani, non lo ama nessuno, proprio un bel territorio!
Ancora non ho capito cosa significa essere radicati sul territorio, lo ripetono ad ogni piè sospinto i loro rappresentanti, ma cosa vorrà dire, sarà sinonimo di ignoranza?

Maria S. 21.06.10 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E Castelli, che dal pulpito parla apertamente di secessione?!
Un ex-ministro della Repubblica Italiana ed attuale sottosegretario!
Avessero, i leghisti, un minimo di coerenza e di vergogna!
Giurano sulla Costituzione e poi aiutano B. a stravolgerla e si tengono ben stretti i
propri stipendi "romani", le loro poltrone ed anche i doppi incarichi (incompatibili per legge) come fa Cota!
E i seguaci abboccano...

Fulvio Ge 21.06.10 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

credo che uno dei fondamneti del leghismo sia che persone nella vita insignificanti per la loro pochezza culturale e intellettuale di colpo si siano trovate ad avere importanza nella vita sociale del paese, cosa per loro impensabile prima e quest'importanza gli da' adenalina, li eccita, sono un po' come incocainati e siccome sono appunto dei deboli mentali vanno fuori dalle righe, sbarellano e si mangiano tutto il rusco che i vertici del partito gli passano da mangiare, senza un minimo di senso critico.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 21.06.10 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Rebus. Stabilire un nesso logico tra le seguenti tre parole: corna, droga, bossi.

Anto N. Commentatore certificato 21.06.10 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono sempre più sfiduciato e non vedo nulla di buono all'orizzonte. In un periodo incerto con un'economia instabile e altalenante, in un momento un cui si dovrebbero costruire le fondamenta essenziali e forti, per un futuro più sicuro e soprattutto le basi per non commettere sempre i soliti errori, nel nostro paese quale sono gli argomenti che tengono banco? Le solite tangenti bustarelle favoritismi in più si aggiungono altri due nodi fondamentali da sciolgliere che credo che non facciano dormire la maggior parte degli italiani: 1) L'inno italiano è giusto cambiarlo o no? 2) La legge delle intercettazioni: fondamentale e voluta fortemente da tutto il popolo tricolore.
Sono i politici che ci meritiamo? Siamo convinti che al potere ci siano le persone migliori?
è arrivata o no l'ora di ribellarsi?
Quanto manca????????????????

Nisi Domenico 21.06.10 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo, ancora con questa storia di Comunisti,fascisti......io non sono comunista...o sempre cercato politicamente di mantenere il timone al centro, convinto che una politica di moderazione avesse saputo governare il paese...facendoli fare dei salti di qualità.
Purtroppo mi sono reso conto che i partiti, se ne sbattano di portare avanti tematiche care agli interessi degli Italiani....anzi fanno l'incontrario.
La SPA Partiti & SONS, si cura d'altro, Bersani a capo dei PDUEROS, all'opposizione si preoccupa,degl'insegnanti,poliziotti, e dimentica tutto il resto...compreso quella di tagliare le seggiole dove governano loro....così come la Lega....si è subito incazzata quando si parla di Provincie..giù le mani...quindi per mantenersi i ruzzini sono tutti d'accordo....le radici le possano pure mettere, bisogna vedere se poi la pianta secca.....e non vorrei che gli errori dei padri ricadessero sui figli....
Comunque noi siamo qui....ben venga chi ci mette a sedere sulla seggiola..così se vola qualcosa..le chiappe sono al coperto....

roby f., Livorno Commentatore certificato 21.06.10 08:42| 
 |
Rispondi al commento

>scusate, ma se i leghisti sono cosi' ignoranti analfabeti montanari razzisti, perche' stanno mettendo radici in tutta italia ?

la percentuale dei leghisti in tutta italia e' attorno all'1% , rappresentano la parte meno alfabetizzata e rozza della popolazione ma non li biasimo per questo, e' gente che e' cresciuta nell'odio e nel razzismo, schiava del dio denaro.
Se venisse cambiato il sistema elettorale e al posto della croce fosse necessario leggere e scrivere il nome e cognome del candidato i leghisti scomparirebbero quasi completamente

michele serra Commentatore certificato 21.06.10 08:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate, ma se i leghisti sono cosi' ignoranti analfabeti montanari razzisti, perche' stanno mettendo radici in tutta italia ?

in parallelo , acculturati rossi sinistri buonisti a colpi di tegolate elettorali in testa , stanno andando in estinzione: come mai ?

non e' che siete dei tarlucc voi sinistri buonisti grillini rasta ,che dall'alto della vostra alta cultura piena di soli diritti e di nullafacere , non riuscite a capire ?

Nadia Imperatore Commentatore certificato 21.06.10 07:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dato il loro livello culturale, ci vorrà ancora un po' di tempo, ma anche i leghisti dai fazzoletti verdi e le ampolle magiche del dio odino scopriranno di essere stai presi per il culo dalla combriccola dei bossi (c'è pure il trota adesso quindi il plurale è "d'obbligo"). E d'altronde, bossi calderoli e compagnia bifolca si sono già arricchiti, non hanno più bisogno de la legaaaaaaaaa, cioè di tutti quei "militanti" con ampolle in mano messi in fila per avere uno stipendio dai fazzoletti verdi. Va be gli resterà l'ampolla di odino in bacheca, come il sale magico di vanna marchi.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.06.10 03:06| 
 |
Rispondi al commento

IL LEGHISTA E IL PIU IDIOTA DEGLI ELETTORI,
SONO VENTI ANNI CHE I SUOI RAPPRESENTANTI SONO IN CIRCOLAZIONE, NEGLI ULTIMI DIECI HANNO GOVERNATO OTTO ANNI, PROMETTENDO FEDERALISMO(INUTILE MA CHE PER FORTUNA NON E' ANCORA ARRIVATO), SICUREZZA,SOGNANDO LA SECESSIONE,
IN REALTA NON HANNO FATTO NULLA, ANZI NO HANNO
SERVITO FEDELMENTE IL VERO PADRONE, HANNO VOTATO DI TUTTO,
"TUTTE LE LEGGI URGENTISSIME CHE SERVONO AGLI ITALIANI" VEDI LODO SCHIFANI,LODO ALFANO, CONDONI DI TUTTI I TIPI CON PREMIO PER CHI HA VIOLATO LA LEGGE,SCUDI PER CHI HA EVASO LE TASSE. ED ORA IL LIVELLO PIU ALTO DELLA STUPIDITA LA SICUREZZA: CON LA NUOVA LEGGE SULLE INTERCETTAZIONI AVRANNO LA "SICUREZZA" CHE I DELINQUENTI POTRANNO AGIRE INDISTURBATI. GLI EVASORI POTRANNO CONTINUARE AD EVADERE,I MEDICI CHE TI OPERANO ANCHE SE STAI BENE POTRANNO CONTINUARE A OPERARE.INOLTRE CON DISPREZZO DELL'USO DEI SOLDI PUBBLICI HANNO CONTRIBUITO ALL'AUMENTO DELLE PROVINCE (UTILISSIME PER AUMENTARE IL NOSTRO DEBITO PUBBLICO MA COMPLETAMENTE INUTILI PER GLI ITALIANI)
MA SE PROVI A PARLARE CON LA MAGGIOR PARTE DEI LEGHISTI (FORSE NON SONO PROVVISTI DELLA FUNZIONE CEREBRALE DEL RAGIONAMENTO) SONO CONTENTI E PERICOLOSAMENTE IN AUMENTO.

Giovanni Pietro P. 21.06.10 01:51| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
SEMPRE PIU' IN ESTINZIONE LEGA,LEGANORDISTI A CIAPAR I RATTT!!!!
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 20.06.10 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Il "federalismo" è come il "socialismo" dei Komunisti.
Una cosa sempre al di la' da venire.
Buona per tener calma la gente.
Pensa al socialismo e intanto beccati la nomenklatura del soviet supremo e i gulag.
Pensa al federalismo e intanto beccati la trota, beccati formigoni, beccati berlusconi e i suoi ladroni.
Il "federalismo" è una carota per asini !
E guai a protestare che arriva il bastone.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.06.10 23:38| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando tempo manca all'arrivo del Federalismo?
Se ne parla quasi da due decenni, ma ancora non ho visto una proposta vera, un progetto serio, una bozza di un Italia Federale e Moderna su cui si possa aprire un'ampia discussione.
Cosa fanno i vari Bossi, Calderoli e Castelli tutto il giorno? Se io fossi un elettore leghista, organizzerei una rivolta contro questi personaggi. Ma chi cavolo rappresentano oramai?!

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 20.06.10 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Telefonata di Saccà a Berlusconi

Bossi, la Soldatessa e la Fiction di Barbarossa

http://www.youtube.com/watch?v=_zWFKDPX6l4

Saccà:Si.
Berlusconi:perchè c'è Bossi che mi sta facendo una testa tanto ..
Saccà:si .. si ..
Berlusconi:.. con questo cavolo di .. fiction .. di Barbarossa ..
Saccà:Barbarossa è a posto per quello che riguarda .. per quello che riguarda Rai fiction, cioè in qualunque momento ...
Berlusconi:allora mi fai una cortesia ...
S:si
Berlusconi:puoi chiamare la loro soldatessa che hanno dentro il consiglio ..
S:si.
Berlusconi:.. dicendogli testualmente che io t'ho chiamato ...
S:vabbene, vabbene ..
Berlusconi:...che tu mi hai dato garanzia che è a posto ..
S:si, si è tutto a posto ..
Berlusconi:.. chiamala, perchè ieri sera ..
S:la chiamo subito Presidente ...
Berlusconi:... a cena con lei e con Bossi, Bossi mi ha detto, ma insomma .. di qui di là ... dice ... Ecco, se tu potevi fare sta roba ...mi faresti una cortesia.
Saccà:allora diciamola tutta ... diciamola tutta Presidente .. cosi lei la sa tutta, intanto il signor regista ha fatto un errore madornale perchè un mese fa ... ha dato .. e loro lo sanno .. ha dato un'intervista alla Padania, dicendo che aveva parlato con Bossi e che era tutto... io,ero riuscito a rimetterla in moto la cosa, che era tutto a posto perchè aveva parlato col Senatur
Berlusconi:chi è il regista?
Saccà:il regista è Martinelli,che è un bravo regista,però è uno stupido,un ingenuo,un cretino proprio...

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.06.10 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

personalmente inizio a non capire dove vuoi arrivare caro beppe , tra la questione erroneamente chiamata "nutella" e la Lega vedo un assonanza di disinformazione . Prima di tutto bisogna riavvicinare la gente alla politica facendo si che la politica si occupi delle cose di tutti e non solo delle mie , per fare questo bisogna piantalra di parlare degli altri , bisogna iniziare a parlare delle proprie proposte ... se no fai la fine del PD che a furia di parlare del Berlusca lo fa regolarmente vincere .... vedo invece la denigrazione degli altri , pessimo esempio di rispetto della democrazia ! Io sono molto più preoccupato dalla ignoranza della nostra classe politica ( da dx a sx ) , e della mancanza di corsi di formazione tecnica sui temi più importanti ....

alessandro lucibell piani 20.06.10 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Non so come mai ma tutti i giorni c'e' un bergamasco che cade nei dirupi , che si perde nei boschi.....a ritrovarlo poi....senso dell'orientamento scarso? Senso del ridicolo eh, si. Bossi ha pensato a dare (con il denaro pubblico) a tutti i bergamaschi padani un bel deambulatore altrimenti, con il passare del tempo, non se li ritrova piu'??
silvie suddenly

Silvie S., roma Commentatore certificato 20.06.10 22:37| 
 |
Rispondi al commento

"e qualcuno anche a ciapà i ratt."
:-)))))))))
AH AH AH!!!!
poveri noi....
poveri italiani.....
come siamo presi male..... leghisti xenofobi fascisti e razzisti che non siete altro!
gli eritrei morti e torturati in Libia gridano VENDETTA!!!!
avevano diritto allo status di rifugiati!!
in Eritrea c'è una sanguinosa dittatura!!!
e voi """CATTOLICI""" con quale coscienza votate questi xenofobi, complici di Gheddafi!!!???
IGNORANTI PEGGIO DELLE CAPRE!!!!!
è una vergogna!
ITALIA paese più bello del mondo! abitato da un popolo cinico ed egoista! artefice della propria triste fine.

Paolo R., Padova Commentatore certificato 20.06.10 22:30| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il Po tradito dalla Lega

Un progetto per la valorizzazione del Grande Fiume.Servivano a questo 180 milioni di € stanziati sotto il Governo Prodi.Ma l'attuale esecutivo ha deciso di dirottarli altrove.Col benestare del Carroccio che non si è opposto a questa profanazione nei confronti del suo dio

12 FEB.2010-Un sacrilegio.Non ci sono altre parole per definire il torto fatto dalla Lega al loro dio,il dio Po.Il grande fiume da tempo aspettava l'avvio di un progetto per la valorizzazione turistica e la messa in sicurezza. I soldi erano già stati stanziati:180 milioni di € di provenienza europea stanziati dal Cipe nel 2007 sotto il governo Prodi.Ora però quei soldi sono spariti.O meglio,sono stati dirottati altrove in un fondo strategico istituito presso la presidenza del Consiglio.E nonostante di mezzo ci fosse principale simbolo dell'iconografia leghista,il partito di Bossi non si è opposto al saccheggio,dimenticando quel rito dell'ampolla celebrato ogni anno sul Monviso,punto in cui sgorga la linfa che dà vita alla Padania.
Il Po non interessa al governo.Non ci sarà, dunque,nessun progetto"Valle del fiume Po".Così era stato chiamato l'insieme di interventi studiati per migliorare l'integrità ecologica della risorsa acqua,recuperare gli spazi contigui al fiume e conservare il patrimonio naturale e culturale della regione fluviale.Il tutto per renderla più fruibile alla popolazione locale e a un pubblico sempre maggiore di turisti.Alla realizzazione del piano ci aveva pensato una"Consulta della Valle del Po",composta da ben 13 province padane(da Torino fino al mare)che ha coinvolto 4 Regioni(Piemonte,Lombardia,Veneto, Emilia Romagna)ed ha interessato i territori di 490 Comuni.Le intenzioni erano quindi molto buone, ma sono rimaste tali.E la colpa è proprio del leghista Angelo Alessandri,presidente della commissione Ambiente alla Camera.
Il Grande Fiume si vendicherà con la Lega per il tradimento subito.

http://www.viaemilianet.it/notizia.php?id=3858

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.06.10 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Tra vent'anni??beh io sono un po' più ottimista,la maggior parte di loro non dovrebbe campare così a lungo!!
http://carloruberto.blogspot.com/

carlo ruberto 20.06.10 22:23| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori