Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

No Bertolaso, no party


Berlusconi_Federalberghi.jpg
"La Protezione Civile non si recherà più in Abruzzo finché esisterà l'accusa di omicidio colposo". Lo psiconano ha lanciato un trend. No Bertolaso, no party. A Palermo sarà eliminata la Polizia di Stato se rimarranno sotto processo Dell'Utri e Cuffaro. Nessun giocatore con età inferiore ai 40 anni a parametro zero sarà più comprato dal Milan se Berlusconi non verrà assolto con formula piena nel processo Mills in corso al Tribunale di Milano. Nessuna escort sbarcherà più a villa Certosa se Cappellacci, il figlio del ragioniere, sarà sotto indagine. Fino a quando la magistratura non ritirerà la richiesta di arresto nei confronti di Cosentino, Testa d'asfalto trasformerà la Campania in un deposito di rifiuti tossici nocivi (ma questo è facile, i pidimenoellini si son portati avanti con quindici anni di lavoro). E ai giudici rompicoglioni verrà tolta la scorta a partire dalla Forleo (ma in questo caso forse è già avvenuto). Il principio di causa effetto, di azione reazione, di occhio per occhio, dente per dente, della legge del taglione, del parùn dalle belle braghe bianche, del bullo della Repubblica. Questa sì che è politica!

8 Giu 2010, 22:44 | Scrivi | Commenti (102) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Nessuno a più riguardo di nessuno!!! Tutti lucrano dove possono, cercando di fregare (rubare) al prossimo senza pietà, per realizzare il massimo dei profitti solo per loro stessi! Anche mio fratello e sua moglie russa mi hanno fregato con biechi sotterfugi anche la parte ereditaria che mi spettava di diritto e come se non bastasse mi hanno minacciato di venire a sbudellarmi.... e anche di più: è tutto descritto nel sito web www.menghi.eu

Graziano Menghi 18.06.10 12:40| 
 |
Rispondi al commento

http://www.inviaggiocongeniuscard.it/progetti/un-viaggio-per-non-smettere-di-studiare

Michele FilanninoGiàPresente, Barletta Commentatore certificato 14.06.10 16:06| 
 |
Rispondi al commento

organizziamo uno sciopero che infligga una grandissima perdita economica al NANOPEDOFILOBASTARDO,niente più abbonamenti alle sue tv di merda,mandiamo migliaia di email al leccaculo del Tg,mandiamolo a farsi FOTTERE assieme alle sue troie,dimostriamogli che SIAMO VIVI e lo combattiamo con tutti i mezzi solo così potremo ridare vita alla nazione cesso che ora ci affligge.

emi f., voghera Commentatore certificato 13.06.10 16:06| 
 |
Rispondi al commento

con quale coraggio possono presentarsi questi individui davanti alle migliaia di famiglie che dopo un'anno sono ancora senza casa?

devis q. Commentatore certificato 10.06.10 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Psiconano, spero che ti arrivi questo messaggio:
MA VAI A FARE IN CULO TESTA D'ASFALTO, FINISCILA DI DIRE DELLE CAGATE, O PER LO MENO CERCA DI INFORMARE I TUOI SULLE CAZZATE CHE DICI, PERCHE' IL TUO AMICO BERTOLASO APPENA HAI DETTO CHE NESSUNO SAREBBE PIU' ANDATO IN ABRUZZO, E' PARTITO, COGLIONE, SPARATI CHE FARESTI UN FAVORE AL MONDO, MA SPECIALMENTE A NOI ITALIANI CHE NON NE POSSONO PIU' DI SENTIRE LE TUE CAGATE
AMMAZZATIIIIIIIIIIIIIIII

Luigi C., Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.10 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno che passa mi rendo conto che 'Bastardi senza gloria' è un MERAVIGLIOSISSIMO STUPENDISSIMO FILM. Come sarebbe bella la 'versione italiana' con il governo protagonista!!! Il personaggio di Brad Pitt, che MERAVIGLIA!!

maria b., cosenza Commentatore certificato 10.06.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Solo un folle e squilibrato parla così! Sicuramente si identifica in re giovanni (vedi il film Robin Hood). Ma torniamo agli Aquilani: ultimamente ho visto il film capolavoro di quel Genio della Guzzanti "DRAQUILA" che consiglio vivamente a tutti; (naturalmente dove può essere visionato, io l'ho visto in Svizzera)pare che in Italia non c'é nel circuito cinematografico tradizionale!! Comunque, nel filmdocumentario ci sono delle sequele da brivido; in particolare mi ha colpito una delle scene chiave: delle signore armate di megafono e giovani con striscioni, pacificamente vogliono dare voce e dissenso alla loro atroce situazione. Ma eccoli arrivare!! Sono gli aguzzini del campo, della tendopoli, del lager.Fanno indietreggiare i manifestanti con spintoni e minacce. Specialmente uno di questi aguzzini con radio in mano e auricolare alla "Bruce Wllis" si avvicina alla gracile signora con il megafono e a muso duro: "QUI SI FA QUELLO CHE DICIAMO NOI OK??" Terrificante. Personalmente mi piacerebbe sapere dalla signora Guzzanti se quel bel personaggio è un attore o reale poliziotto. In tal caso sarebbe interessante avere nome e indirizzo di quel "duro".Qualcuno potrebbe sussurrargli qualcosina nel suo stupido auricolare.Un abbraccio di solidarietà e stima a tutti gli Aquilani.
s.den

s. den 10.06.10 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Riapriamo i manicomi, per quelli che stanno al Governo

antonio usai 10.06.10 10:39| 
 |
Rispondi al commento

socialisti riciclati, tangentisti, papponi, truffatori, mafiosi riciclatori di capitali illeciti e di immondizia; nel Governo.

antonio usai 10.06.10 10:27| 
 |
Rispondi al commento

la carica di presidente del Consiglio gli sta stretta, lui aspira ad Imperatore d'Italia.... poi d'Europa.
Se ne vada al più presto lui ed il suo governo di faccendieri, ed i Bertoladri IN GALERA.
CONFISCA DEI BENI E CAPITALI PROVENIENTI DA ILLECITI ARRICCHIMENTI.

antonio usai 10.06.10 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Silvio ha deciso di spingere il bottone che accende il nucleare in tutta Italia!
Mio nonno ha la stessa età del nano,ma non gli permettiamo nemmeno di toccare il telecomando della TV... Che caXXo stà succedendo?

paolo Coretti 09.06.10 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Evviva bertoladro non verrà più in Abruzzo questa si che è una notizia sensazionale. Immagino non verrà più neanche al tappone, andasse via pure la murena ed il lacchè dell'insetto forse si comincerebbe a respirare un po di aria pura nella nostra martoriata regione. Tra il terremoto, i politici di merda che abbiamo non possiamo tollerare oltre. Un consiglio ai magistrati aquilani, e se spiccassero un mandato di cattura per le canagle summenzionate? Chissà che non ce li leviamo dai coglioni una volta per tutte.

Alvaro F. 09.06.10 22:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Siamo diventati un vero paese di merda!!! La P2 è al potere, tutte le conquiste sociali e sindacali che ci sono costate morti e feriti sono finite nel cesso... tutto questo per vedere le tette a "drive in". Il principio della fine è stata la tv commerciale e il fatto che abbiamo lasciato (grazie a Bottino Craxi) che una persona sola controllasse tutti i media! E che personcina poi! Dovevamo incaternarci al parlamento! Dovevamo salire sul Colosseo!! Mai avremmo dovuto lasciare tutto questo potere nelle mani di un uomo solo! Siamo stati dei coglioni stratosferici. Tutto quello che stiamo vivendo adesso era assolutamente evitabile. Bastava Protestare veramente quando ancora non eravamo tutti rincoglioniti!!

fausto l., new york Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.10 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si comunque...gente lanciare, anatemi e insulti non serve a niente...ripeto per conto mio questo spazio deve essere utilizzato per fare formazione e informazione, attraverso il contributo di ciascuno d noi in base alle proprie esperienze, alle nostre conoscenze e competenze.
Tutto questo per fare capire all'opinione pubblica che oggi, esiste un movimento capeggiato da un comico(ma la professione non conta) che riesce a discutere in modo diretto tra i propri simpatizzanti "senza intermediari" di partito, senza prebende, od ordini di scuderia.
Questo è la forza della reta, vedrete che se riusciremo atenere un profilo alto alla fine la spunteremo noi.....

roby f., Livorno Commentatore certificato 09.06.10 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Magistrati Resistere Resistere!!!!!

pasquale colella 09.06.10 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Quando nel mondo la canaglia impera, la patria deli onesti è in galera.

manlio r. 09.06.10 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ha detto che lui è un imprenditore prestato alla politica! e chi è che lo ha chiesto in prestito? se vada allora, che gli italiani non sono i suoi dipendenti!

che vita! () Commentatore certificato 09.06.10 18:13| 
 |
Rispondi al commento

perchè nessuno lo arresta per spergiuro? cosa aspettano? anche le forze dell'ordine giurano di difendere la COSTITUZIONE!

che vita! () Commentatore certificato 09.06.10 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Quando nel mondo la canaglia impera, la patria degli onesti è in galera.

manlio r. 09.06.10 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Il Cavaliere: "Un inferno governare rispettando la Carta"

... Caro PREMIER gli ricordo che ha GIURATO SULLA COSTITUZIONE se non gli va bene si DIMETTA ...AUGURI...

Jonni Caseri, bottanuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.10 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Quante cazzate dobbiamo ancora sentire da quel nano di merda, ma non è ora che se ne vada in qualche sua villa e la finisca di rompere i coglioni a noi che già troviamo lungo, poi ancora dobbiamo sopportarci sto similducetto, ma basta, la pazienza ha un limite
Berlusconi, ma vai a fare in c...............!!!!!!!

Luigi C., Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.10 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Certo che voi manipolate bene le notizie. berlusconi ha detto che non manderà la protezione civile (ha specificato uomini con la scritta protezione civile)

vittorio a 09.06.10 15:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non possono andarci di mezzo i terremotati...e poi date un occhiata alle abolizioni delle leggi sui pedofili...io direi...c'e una costituzione da rispettare..non ci si può rivolgere ad una corte europea-internazionale a patto che nn si allunghino ulteriormente i termini?Beppe cazzo siamo come topi da laboratorio..provano a tagliarci le gambe e a farcele ricrescere con le staminali...ah dimenticavo in italia l'uso di staminali è vietato !!...siamo in pratica quasi fottuti

giuseppe f., Santa Maria Capua Vetere Commentatore certificato 09.06.10 14:57| 
 |
Rispondi al commento


Caro morfeo che siedi sul colle,

VUOI SCIOGLIERE LE CAMERE PER MANIFESTA INCAPACITà E INCOSTITUZIONALITà DEL NANO OPPURE SEI COMPLICE ANCHE TU?

Entro poco tempo finiranno i soldi e con la fame la gente imbraccia i forconi...

l antidemagogo Commentatore certificato 09.06.10 14:50| 
 |
Rispondi al commento

QUALCUNO SA SE L'OMISSIONE DI SOCCORSO E' MENO GRAVE DELL'OMICIDIO COLPOSO?

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 09.06.10 14:39| 
 |
Rispondi al commento

questo é un paese a sempre piú a sua sogmiglianza, cioé piccolo crutto ed egoista.

alex t., barcelona Commentatore certificato 09.06.10 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Qualche giorno prima del 5 dicembre 2009 raccontavo ad amici che mi stavo preparando per andare al NoberlusconiDay e qualcuno mi ha detto: "Ma possibile che voi di sinistra (di sinistra io?) non abbiate ancora capito che noi che lo abbiamo votato lo vogliamo al potere per tutta la legislatura?".
LASCIAMOGLIELO, ALLORA!
E prepariamo i passaporti!!!

Rita Toschi 09.06.10 13:52| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA E' DITTATURA ALLO STATO PURO.
FACCIAMO QUALCOSA!!!
CHI HA DELLE IDEE LE DICA PER FAVORE.

ely . Commentatore certificato 09.06.10 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho appena seguito il consiglio di uno di voi a mandare una mail al presidente della repubblica, tramite il sito del quirinale, di nn firmare la legge bavaglio, naturalmente nn verrà mai letta e inoltrata a lui, ma fare un tentativo nn guasta mai, spero che anche molti altri di voi lo facciano.
http://www.quirinale.it

indiana m., roma Commentatore certificato 09.06.10 12:23| 
 |
Rispondi al commento

PRESIDENTE Berlusconi, con quello che sentiamo il televisione e quello che si legge sui giornali contro la sua persona non ci stupiamo se i magistrati trasformandosi in cheghebisti, micidiale polizia comunista si aggiunge al coro dei compagni. Così pure, la corte costituzionale in barba al popolo agisce solo per il gusto di avversarla.

Cesarina Giusti 09.06.10 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Questa allucinante dichiarazione del pazzo suona come una sorta di EMBARGO.
Beppe, proponiamo delle carovane e delle navi di aiuti umanitari per i terremotati.


Massimo sostegno alla magistratura e alla corte di cassazione che sono gli unici sistemi di garanzia costituzionale che fermano questo dittatore!
Sei un mafioso...questo video lo dimostra, minacci le persone come fa il tuo amico dell'Utri...
Un consiglio..ma perchè non ti formi una repubblica ad Arcore come fecero in passato(Salò) in cui comandi solo tu...e la smetti di rompere i coglioni?

Sandro B. Commentatore certificato 09.06.10 11:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione


LEGGE BAVAGLIO
Intercettazioni, ddl in Senato
Il Pdl verso la fiducia
Alle 15 riparte la discussione a palazzo Madama.La maggioranza vuole stringere i tempi. Opposizione compatta per il no. Attesa per le decisioni del Quirinale.


CHI VOTA QUESTA LEGGE SI CACA SOTTO!!!!!

mario ., monopoli Commentatore certificato 09.06.10 11:11| 
 |
Rispondi al commento

@carmelo di stefano
ma lui nn è convinto di queste cose.
lui agisce in questo modo di proposito, è tutto un giochetto psicologico: lui abusa della vecchia mentalità italiana per farsi ascoltare per farsi dare ragione tirando in ballo i comunisti(che in italia nn esistono più); abusa del buonismo che dilaga in italia facendo la vittima quando viene accusato di qlc reato dando la colpa ai magistrati di nn essere imparziali; si fa scudo di tremonti, per nn perdere consensi, facendo la faccia imbronciata davanti alle telecamere quando il ministro ha descritto i punti della manovra finanziaria, apparendo, così, innocente e ingenuo agli occhi dei poveri stupidi che lo votano; abusa del cuore tenero degli italiani per fare comizi(che nn stanno nè in cielo, nè in terra) parlando d'amore e di libertà (la sua); usa il suo carisma per fare il simpaticone cn le donne, fa battutine ogni volta che lo intervistano per apparire come un simpaticone. è questo il suo vero potere!! un vero e proprio lavaggio del cervello unito al potere mediatico delle sue televisioni rimbambisce completamente gli ignoranti e i deboli. è tutto maledettamente studiato a tavolino.

indiana m., roma Commentatore certificato 09.06.10 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Come al solito stanno dicendo mezze verità...i terremoti non si possono prevedere o si possono prevedere...la magistratura solleva accuse contro la Protezione Civile (con giusta ragione) perchè non sono state adottate misure "preventive" come la predisposizione di "campi attrezzati per un eventuale emergenza"l'invio di militari a presidio del territorio, pronti a portare soccorso.....del resto l'esercito di leva veniva messo in preallerta, in caso di alluvioni, etc...Durante il servizio di leva mi capito due volte il prellarme, allora si disponeva tutti i mezzi sui piazzali,con le attrezzature fuori dei magazzini..Tende,cucine da campo, generatori, ecc...carri-ambulanza, ed eravamo agli albori dell'organizzazione.
Allora ci si basava sulle capacità professionali della truppa e la buona volonta degli ufficiali e sottuficiali..altro che felpine blu......mi permetto di dire questo perchè in occasioni del genere dormivamo sui camion...
Per cui presumo che la magistratura "contesti questa mancanza di mobilitazione preventiva"..del resto in cazzate ne spendano di soldi...magari per le sfilate...potevano spendere i soldi per una missione di soccorso preventivo.....

roby f., Livorno Commentatore certificato 09.06.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento

"La Protezione Civile non si recherà più in Abruzzo finché esisterà l'accusa di omicidio colposo".
Molto ricattocratico.

Venire meno ad un dovere per sottrarsi a delle accuse... è tipico di chi rifuta il senso dello Stato.


Berlusconi ha mandato un ultimatum al ministro degli esteri dell'Aquila: " finchè la componente Hamas dei giudici di codesta città condurrà inchieste di accertamento sul comportamento irresponsabile dei miei amici, saranno in vigore le "sanzioini " contro i terremotati di codesta città e manterremo l'embargo navale contro di loro".

benedetto santino 09.06.10 10:34| 
 |
Rispondi al commento

la misura è colma.DIMISSIONI IMMEDIATE.senza contare che sta occupando il posto di scaiola, che gli consente di rinnovare il contratto slla rai,sua concorrente diretta,e ha già minacciato "niente contratto se rimane cosi faziosa",ovvero niente più programmi normali,solo propaganda berlusconiana pura:MANETTE SUBITO!!!

gianni francioni 09.06.10 10:23| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

"la schivone dal premier"

tutti schiavi

enrico chiesa 09.06.10 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Ma, non vi siete rotti le palle di questo demente, io non ce la faccio più, come si fa a prenderlo sul serio, se lo incontrassi al bar si potrebbe liquidare in un'attimo, ma visto che sta dove stà ci tocca cuccarci tutta questa immondizia, e pure ancora articoli su articoli che palle, ma qualche altro psicopatico alla John Lennon, che ce ne liberi non si trova in giro? Basterebbe uno che tanto lo ha amato e che ora tanto lo odierebbe, no? Uffaaa bastaaaa

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 09.06.10 10:01| 
 |
Rispondi al commento

VAFFANCULO DUCETTO DI MERDA!
a te e a chi non te lo dice.

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.10 09:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

berlusconi e bertoilaso cedono che il loro compito sia quello di girare per accmapamenti e casette di legno a prendere applausi.
era loro dovere cercare di difendere nel modo migliore possibile gli aquilani, cosa che non hanno fatto, anzi, hanno minacciato le persone che cercavano di avvisare del pericolo incombente.
b. e b. agiscono come se la protezione civile sia uno spot, non lo ritengon o compito loro fare quello che dovrebbero fare e invece sono llro che devono fare quello che la protezione civile dovrebbe fare.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 09.06.10 09:45| 
 |
Rispondi al commento

la protezione civile in abruzzo ha fatto un errore davanti agli occhi di tutti, perche', anche se non si puo' affermare che che arrivera' unterremoto, non si puo' neanche affermare il contrario. loro invece l'hanno fatto, quando c'erano tanti campanelli d'allarme che poteva arrivare una scossa piu' potente delle altre. piu' o meno lo stesso errore che fece scajola togliendo la scorta a biagi. e come scajola poi, invece che, a fatto avvenuto, chiedere almeno scusa e ammettere la propria colpa, insistono a dire che avevan o fatto bene, scajola addirittura edisse che biagi era un rompic....i.
aggiungiamoci poi che la protezione civile era arrivata a denunciare giuliani per procurato allarme e si ha il quadro completo dell'inrfficienza alla dilettanti allo sbaraglio che ha dimostrato. e insistono a dire che avevano ragione loro e fanno gli offesi.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 09.06.10 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e nessuno in sala si è alzato in piedi dicendo:

"ma che cazzo dici imbecille ?"

No no anzi... standing ovation per il folle.

E allora di cosa stiamo parlando ?
Abbiamo DAVVERO quello che la maggioranza di noi vuole.

O ci si dissocia dal "popolo itagliano" o tocca fare buon viso a cattivo gioco.
Non è questa la democrazia ?

Ce lo dicono i sondaggi... ;-)

Lui ha ragione di fare e dire ogni amenità possibile... agli italioti piace la sua sfrontatezza e molti di coloro che si stanno facendo fottere la vita lo idolatrano inconsapevoli.

Bene così... non durerà in eterno e la mia aspettativa di vita va ben oltre la sua... starò paziente alla finestra e aspetterò il momento della resa dei conti. Conserverò memoria di tutto e la fatturina finale sarà omnicomprensiva. Garantito.

Nel frattempo proseguo bel bello a farmi i cazzi miei, a coltivare i miei interessi, dedicando tempo ai miei figli per far si che non siano quel tipo di merde adolescenti che vedo in giro per le strade. E per far questo non posso lavorare 12 ore al giorno per mantenere i privilegi di quella merda di Silvio e dei suoi accoliti. Ma tanto loro hanno già milioni di italiani che li mantengono col sorriso... non sarà uno di meno a far la differenza.

Mai Domo 09.06.10 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari Signori, forse vi siete dimenticati che Berlusconi governa con un consenso elettorale "complessivo" del 67 %. La premier Tedesca governa con il 51%, Zapatero con il 53% l'ultimo premier Inglese ha dovuto allearsi con un'altro partito per governare sopra il 51%.
Se diciamo di essere democratici non solo a parole, dobbiamo accettare la maggioranza anche se non ci piace.
In America provate ad offendere Obama, tutti lo difendono, anche quelli che non lo hanno votato..
Allegri

bruno de barbieri 09.06.10 09:39| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi ci mandi qualcun altro, ma fare l'offeso e dire "non vi mando nessuno" a parte che sarebbe ridicolo se non fosse un vero e proprio ricatto, non penso nenache che per il ruolo che ricopre possa dirlo. e' suo dovere mandare qualcuno li' per fare i lavori che vanno fatti. potrebbe anche essere denunciato. mancato soccorso.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 09.06.10 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Non mi sembra che la Forleo si sia occupata di Berlusca,

bruno de barbieri 09.06.10 09:30| 
 |
Rispondi al commento

ITALIOTA
secondo me bisogna approfondire bene il fenomeno
cos'è un ITALIOTA?
uno che vota e che a votato, che continua a credere nel sig. B.
uno che lo prende in culo tutti i giorni ma che
probabilmente è contento.
il tasso piu alto di Italioti e' presente nella lega, sono piu di 15 anni che i loro rappresentanti votano a testa bassa tutti i lodi,condoni, e porcherie varie senza ottenere NULLA in cambio .
Ma come si diventa ITALIOTA? Come ci si può difendere da una massa crescente di idioti?

Giovanni Pietro P. 09.06.10 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e risponderei.. e chi se ne frega...
MEGLIO, così tutti potranno mostrare di che pasta è fatto L'italiano quando si rimbocca le maniche!!!
Se i soldi spesi gli avessero dati ai cittadini e non alla "prostrazione incivile" forse molti più cittadini avrebbero una casa!

Quanto rimpiango pertini:
"Dopo la sua visita in Irpinia, il 26 novembre, pochi giorni dopo la tragedia denunciò pubblicamente l'impotenza e l'inefficienza dello Stato nei soccorsi in un famoso discorso televisivo a reti unificate, in cui sottolineò la scarsità di provvedimenti legislativi in materia di protezione del territorio e di intervento in caso di calamità e denunciò quei settori dello Stato che avrebbero speculato sulle disgrazie come nel caso del terremoto del Belice."

leonardo l. Commentatore certificato 09.06.10 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui si gioca una partita tra vecchi poteri che hanno paralizzato l'Italia per decenni ed il desiderio di dignità e libertà degli Italiani. Silvio è abituato a vincere non con la forza e la calunnia ma con il cuore ed il ragionamento. Tutto il mio sostegno, la mia fiducia. Ripeto "Cartago delenda est" bisogna far rinascere l'Italia!

Roberto Cagliari 09.06.10 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Dobbiamo fare qualcosa, q

l antidemagogo Commentatore certificato 09.06.10 09:07| 
 |
Rispondi al commento

ogni volta che questo e i suoi adepti aprono bocca ci si accorge che sono una banda scappata dal manicomio e noi stiamo qui a sopportarli!Quando li vedo alla TV non li reggo più di 2" mi viene voglia di buttare il televisore dal balcone, sono satura. BASTA BASTA BASTA BASTA ormai si sa che sparano una cazzata dopo l'altra e BASTA ormai hanno veramente superato il limite!!!!!!!!

Anita Stucchi 09.06.10 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Ieri è stato veramente il giorno delle grandi cazzate. Il messaggio è "lasciate stare la protezione civile o vi ritroverete tutti nella merda".
I comincio a farmi qualche domanda sulla sua sanità mentale..e stiamo attenti che le rappresaglie violente dei dittatori sono sempre iniziate così!
http://carloruberto.blogspot.com/

Carlo Ruberto 09.06.10 08:45| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=Q1UII25I1rI&feature=related (vive la france)

giuseppe galiardo 09.06.10 08:26| 
 |
Rispondi al commento

E' dittatura.

brunella a., samarate Commentatore certificato 09.06.10 08:02| 
 |
Rispondi al commento

“Un giorno di ordinaria follia”
REGIA DI SILVIO BERLUSCONI.


IN VERITA' VI DICO CHE NON HO MAI SENTITO SPARARE TANTE CAZZATE IN UN SOL GIORNO!

mario ., monopoli Commentatore certificato 09.06.10 07:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siccome anche gli Abruzzesi hanno i piedi, le macchine e pure i treni... anzi molti sono emigrati e li incontri dappertutto... proporrei una custodia cautelare per queste persone così in pericolo, per la loro stessa incolumità!

andrea vagnoni milano, milano Commentatore certificato 09.06.10 02:54| 
 |
Rispondi al commento

ma la protezione civile serve come pubblicità al governo o serve come protezione civile?
Il governo serve agli Italiani o gli Italiani servono al governo come consenso per fare i loro affari?

robi ma 09.06.10 02:04| 
 |
Rispondi al commento

Più he altro dopo Tremorti e lo psiconano, mi viene in mente Im-Bertolaso, conseguenza logica di un ragionamento orribile, ma reale!

silvio biola 09.06.10 01:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma questa è demenza senile! Possibile che nessuno se ne accorga?

Federico P., Verona Commentatore certificato 09.06.10 01:00| 
 |
Rispondi al commento

Quale sarebbe il principio del parùn dalle belle braghe bianche?

O__o

Comfortably Numb Commentatore certificato 09.06.10 00:29| 
 |
Rispondi al commento

Quando Berlusconi ha sparato questa sequela di scemenze si trovava all'assemblea della Federalberghi e addirittura la platea gli ha battuto le mani mentre diceva queste frasi sconce. Addirittura ha detto che non dobbiamo stupirci se qualcuno, che magari ha avuto dei morti sotto le macerie, sapendo che i magistrati hanno accusato la Protezione civile di omicidio colposo, decide di sparare un colpo di pistola.
Ma ci rendiamo conto a che uomo di infimo livello abbiamo affidato il governo dell'Italia?: questo imbecille non riesce a distinguere se si trova, da privato cittadino, alla fiera degli oh bej, oh bej, oppure, in veste di capo del governo e dunque in rappresentanza di tutti noi a parlare in una manifestazione pubblica. A meno che, e non sarebbe la prima volta, cerca di distogliere l'attenzione dai gravi problemi del paese e dal fatto accertato che non sa che pesci pigliare.

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 09.06.10 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Il vecchio pedonanomafiosopiduista minaccia qua e minaccia là, vede ancora comunisti dappertutto, crede che la sovranità popolare sia stata cancellata dai pm, è convinto della faziosità di certe trasmissioni televisive ecc. ecc.
Poi lui stesso si meraviglia quando qualcuno gli spara il modellino del Duomo in faccia. Io spero che la prossima volta quel qualcuno prenda la mira giusta per farli uscire tutto il sangue folle che ha.

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 09.06.10 00:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Questa sì che è politica!"
Cosa volete... Questo è il partito dell'Amore.
Silvio va a Kaghè!

Davide B., Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.10 23:59| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

"LA PROTEZIONE CIVILE non si recherà più in Abruzzo finché esisterà l'accusa di omicidio colposo"?

EH GIA', TANTO HA GIA' FATTO I CAZZI SUOI,
LUCRANDO SULLA PELLE DI POVERI MALCAPITATI
AQUILANI!

ADESSO, CI CREDO CHE NON GLIENE FREGA PIU'
NIENTE DEL POPOLO ABRUZZESE.

HA FATTO DANNI E ADESSO SCAPPA.

Angelo S. 08.06.10 23:45| 
 |
Rispondi al commento

sono i metodi dei mafiosi, ricatti e intimidazioni.
se ci si fa caso, la forza di berlusconi e' quella. oltre a comperarsi di tutto.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 08.06.10 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è passato alle minacce! Ma chi si crede di essere? Spero che i dirigenti della protezione civile e lui vengano condannati all'ergastolo!
Che schifo, prende piede ogni giorno che passa il regime dittatoriale che ci stanno ficcando nella testa.
Il giorno che vedrò Berlusconi condannato sarò una persona libera.

Roberto C. 08.06.10 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ho detto alla Protezione Civile di non andare per ora in Abruzzo. E questo perché - ha aggiunto il premier - potrebbe avvenire che se uno ha qualche familiare che è morto sotto le macerie ed ha una mente fragile magari gli può venire in mente di sparare".


BERLUSCO' PER ME SEI S C E M O PERSO!

mario ., monopoli Commentatore certificato 08.06.10 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Il Nano delle Meraviglie
che intermezzo sentire le dichiarazioni da demente senile che ci ha propinato oggi il presunto presidente del consiglio, non e' un premier, non e' un politico, non e' niente, e' solo un vecchio pazzo che insistono a tenere fuori dalla gabbia dello zoo.
Le minacce alla rai. Le solite minacce ai magistrati. Fomentatore di eventuali insani gesti da parte della gente abruzzese. Ma lui minaccia per nascondere il putridume in cui e' immerso da quando e' nato. Minaccia perche' e' un bugiardo, minaccia perche' ha paura, minaccia perche' e' sostanzialmente un vero vigliacco.
Il degrado in cui ci sta portando questa specie di pitecantropo premier non ha eguali nella storia di questo paese.
L'unica cosa che e' blindata e' il suo cervello
silvie suddenly

Silvie S., roma Commentatore certificato 08.06.10 23:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

bello vincere facile?

bello vivere con regole proprie?

"nanocapo" a quando "justis prime noctis"?


valter p., roma Commentatore certificato 08.06.10 23:03| 
 |
Rispondi al commento

LEGITTIMA DIFESA!!!!!

manuela bellandi Commentatore certificato 08.06.10 22:59| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
AVANTI AVANTI TOGLI NONNO PSICONANO TOGLI TOGLI CHE POI TI AGGIUNGIAMO,ANZI TI AGGIUSTIAMO COME SI DEVE!!!!!! A CALCI IN C..O DA VILLA CERTOSA E DA PALAZZO GRAZIOLI!!!!!
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 08.06.10 22:54| 
 |
Rispondi al commento

CHIEDIAMO IN MASSA LE DIMISSIONI DI BERLUSCONI E DEL SUO GOVERNO.
RIEMPIAMO LE CITTA' DI MANIFESTI.
RACCOGLIAMO FIRME.
MA PER FAVORE...FACCIAMO QUALCOSA.!!!

ely . Commentatore certificato 08.06.10 22:52| 
 |
Rispondi al commento

questo post,non dovrebbe essere MINI....ma messo ben visibile in centro pagina
le parole del pedonano catramato...sono la prova evidente della ormai dittatura imperante in italia

*fly* ,, ca Commentatore certificato 08.06.10 22:51| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori