Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Esplosivo militare, stragi mafiose.


Esplosivo militare, stragi mafiose.
(14:30)
caruso_dinamite.jpg

Una preziosa testimonianza di Alfio Caruso, collaboratore per anni di Indro Montanelli, autore di "Milano ordina uccidete Borsellino", spiega che per l'omicidio di Paolo Borsellino e della sua scorta e per gli attentati a Carlo Palermo a Trapani e a Giovanni Falcone all'Addaura fu usato lo stesso esplosivo militare proveniente dal Nord Italia. Ci sono quindi due scenari: la mafia sottraeva di quando in quando esplosivi dagli arsenali militari o i militari fornivano esplosivi alla mafia. Quest'ultimo sembra il più plausibile (il primo onestamente è ridicolo), così come che la mafia operasse come braccio armato di interessi superiori. Alfio Caruso parla anche di filo conduttore tra le inchieste di Carlo Palermo sul traffico d'armi, che ricostruirono un quadro con partecipanti eterogenei, dai servizi segreti israeliani del Mossad, al PSI di Craxi, a esponenti dell'imprenditoria e alla mafia, e le inchieste successive di Falcone e Borsellino. La domanda, alla fine, è sempre la stessa? Chi comanda veramente in Italia? Non il governo, non i cittadini. E allora chi, se le stesse mafie sono spesso solo esecutrici? Quanti servizi segreti operano nel nostro Paese e con quali finalità?

Intervista a Alfio Caruso:

Il filo rosso dei tre attentati (espandi | comprimi)
Caruso:Buongiorno, mi chiamo Alfio Caruso, forse qualcuno di voi ricorderà che ci siamo già incontrati in occasione della pubblicazione del mio libro “Milano ordina uccidete Borsellino” e oggi siamo qui per i nuovi elementi che sono emersi sull’attentato di Via D’Amelio, si è infatti scoperto che l’esplosivo utilizzato a Via D’Amelio è un esplosivo proveniente dal nord Italia, è un esplosivo militare, si sospetta che sia uscito da un arsenale militare e soprattutto l’elemento più sconvolgente è che questo esplosivo fu utilizzato già nel 1985 per la strage di Pizzolungo dove morirono la giovane Signora Asta e i suoi due gemelli e anche per la strage mancata, l’attentato fallito all’Addaura contro Falcone.

Nominato Procuratore sotto inchiesta (espandi | comprimi)Cosa ottiene questa relazione di Contrada? Di offrire Scarantino come futuro protagonista, di portare in primo piano i Madonia e di lasciare sullo sfondo i Graviano che viceversa avevano avuto un ruolo e poi in queste convergenze il ruolo del procuratore di Caltanissetta Tinebra che farà, grazie alle sue indubbie capacità una bella carriera, diventerà direttore del DAP e poi nel 2006 il Procuratore generale di Catania, ma questa nomina, come si è scoperto recentemente ha un contorno singolare,

intrigo-internazionale-small.jpg È disponibile "Intrigo Internazionale - Perché la guerra in Italia. Le verità che non si non mai potute dire"
Acquista oggi la tua copia.

lasettimanabanner.jpg

3 Giu 2010, 15:30 | Scrivi | Commenti (849) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ciao Beppe,ho appena visto questo video su repubblica.it e ho pensato che sarebbe ancor piu' significativo trovarlo pubblicato sul tuo blog, proprio per la tua autorevolezza in questi e in tanti altri temi. Grazie, Federico.
Ecco il link :
http://tv.repubblica.it/copertina/robert-redford-contro-i-petrolieri/48506?video

Federico Basso 09.06.10 12:07| 
 |
Rispondi al commento

complimenti al paraculo di fini ma ke pensava a gente era tutto un blufffff

ALDO garofalo 09.06.10 01:25| 
 |
Rispondi al commento

Se vi può interessare abbiamo intervistato il fratello di Borsellino che parla delle trattative tra stato e mafia. L'intervista è al link: http://www.nuovasocieta.it/interviste/6105-qlagenda-rossa-e-la-chiave-di-volta-della-seconda-repubblica.html

Inoltre abbiamo parlato di tutto quello che c'è dietro la mancata cattura del '95 di Provenzano: http://www.nuovasocieta.it/inchieste/6125-pezzi-di-una-trattativa-la-mancata-cattura-di-provenzano.html

Colgo l'occasione per ringraziare il vostro blog (anche se qualche volta possiamo trovarci in disaccordo su certi punti) per tutto quello che fate e per l'importanza della libera informazione che viene data da voi e dai tanti blogger della rete.
a presto

Andrea

Andrea Doi 07.06.10 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Domenical Currierùun, etc°.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

In milanese quotidiano di v.Solferino di ieri,
non solo magistral E.Boncinellian articolo
a tema DiVuLGaZiOnE (..v. fra l’altro ..non marginal..calcature
semplificative..)

ma anche..a personal parere.. non marginal
puntualizzazioni di Alcuno che insieme AlcunALTRO [tipic.varia sorta
di GoodWillPeninsularPEOPLE] cerca dare volonteroso..
..+/- irenicam.apprezzab.contributo
Al ..PeNiNsUlAr..VASCELLOoO.!..!...!

Da Sergio Conegliano
..peut-etre..
No..paraP.ViLLaGGeSCo(?!?)..sAlUtOoO.

° ExtraTesto [o ..forse..NO]:
Su base che +si..Leggge+si..SA’..[& Meglio Si LAVORA#SceGLie]
Consigliab. Da p.49 e segg.
TecnoNEWS su IL MONDO,periodicoRCS,
di fresca uscita in edicola.
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://www.youtube.com/user/sc1942

Sergio Conegliano 07.06.10 06:41| 
 |
Rispondi al commento

ma Contrada.... non era stato segnalato in via d`Amelio proprio al momento della strage?, non era stato poi segnalato sul monte Utveggio? non era stato segnalato poi su una barca in alto mare? non era poi al molo aspettando con una barca? Insomma dov`era Contrada? Vi conviene fare un indovinello a premi, ponendo come giudici dell`indovinello i super periti e anche i superprocuratori, e se capita potete anche inserirci qualche pentito...vedrete che poi alla fine qualche cosa esce.... Che Paese ragazzi... e` propio vero che siamo un paese di poeti, santi e... creduloni. Passi Berlusconi... ma ce ne di.... gente che gira in questo Paese....

gennaro ciancio 05.06.10 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a Tutti...

Nel 1943 quando gli americani sono sbarcati in Sicilia, è finita la sovranità italiana..

Finì perchè il fascismo morì ma finì anche perchè il paese fù consegnato alla Mafia da un patto
scellerato fra il Re e gli Americani...
Gli americani si servirono di Cosa Nostra Americana per mettere le mani sull'Italia.
Forse questo sfuggì di mano anche a loro perchè non avrebbero mai creduto che un paese come l'Italia
potesse poi essere condizionato così dalla Mafia Siciliana...loro il patto l'avevano fatto dicamo così "protempore"
solo per essere aiutati a non subire perdite
gravi durante lo sbarco..

Ma la Piovra era già ben radicata nella polotica italiana attraverso la DC di allora e anche agli exfascisti, frettolosamente passati dal fascio alla "democratia" amercicana..e così non c'è stato più scampo.
Poi lo zampino ce l'ha messo anche il Vaticano
che con i suoi "buoni uffici" verso la popolazione bigotta e comunque anticomunista
ha contribuito molto alla radicalizazione del problema ITALIA.

Occorrerà una nuova rivoluzione diciamo di stile
laico repubblicano con il concorso di tutte e forze sinceramente democratiche per abbattere questa situazione e far ritornare l'Italia alla
sua piena sovranità.

Ora che gli Americani si sono defilati ed hanno ben altri problemi a cui pensare, ora che il Muro è caduto, esistono le condizioni per auspicare una rivoluzione di tal genere e non solo in Italia..
I tempi non saranno brevi ma ci sono le condizioni per una nuova rivoluzione sociale di stampo Leninista....non bolcevico ma Leninista nel vero senso del termine..
Forse 20 anni o 30 anni?? Chissà...ma non è questione se ci sarà, è solo quesitone quando..
avverrà..

Saluti,
Gianluca Visca

gianluca visca visca, firenze Commentatore certificato 05.06.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Lamentare che questo CESSO sia ormai DEVASTATO è anche necessario ed avrebbe più presa di coscienza generale se TUTTI I PARASSITI che si nutrono di SPORT prima di pensare alla situazione TRAGICA di questa DEGENERATA nazione governata da PEDOFILI,ZOCCOLE,NANI E BALLERINE,CINGHIALI GRUFOLANTI ecc.ecc.si votassero ad ampliare la visione del DISASTRO,forse si potrebbe MIGLIORARE ma,Fino a quando l'interesse sarà rivolto SOLO ai parassiti praticanti lo "sport" che guadagnano MILIARDI e ci condizionano la vita,NOI TUTTI saremo solo delle POVERE PEDINE messi a 90 gradi per il piacere dei SOLITI TRUFFATORI.

emi f., voghera Commentatore certificato 05.06.10 11:07| 
 |
Rispondi al commento

i greci han capito: RIVOLUZIONE soluzione UNICA.

noi ci arriveremo per FAME,

Quando TUTTI avremo perso il LAVORO,

La PENSIONE & tutti i SERVIZI SOCIALI.

spero che per allora qualcuno delle "caste" sia

ancora vivo per METTERLO AL MURO.....

moriremo di fame, ma qualche SODDISFAZIONE ce la

toglieremo

giorgio m. Commentatore certificato 05.06.10 08:09| 
 |
Rispondi al commento

molto interessante ci tenga sempre sempre sempre informati la ringgrazio moltissimo nn sapevo di CARLO PALERMO GRAZIE

r. antonia 04.06.10 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Il 3 luglio 1941 fu affondato davanti alle coste della Calabria (Saline Ioniche) la nave Laura C che portava rifornimenti alle truppe italo- tedesche. A bordo, tra le altre cose, c'erano 1500 tonnellate (non chili, tonnelate!) di esplosivo...

Nonostante le denunce di un ingegnere che aveva comprovato l'ottimo stato di conservazione dell'esplosivo, non si fece niente per decenni, rimanendo questo di fatto un deposito a disposizione della Ndrangheta.

fate voi...

antonio delonghi 04.06.10 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Perche' non riusciamo come popolo unito a fare uno sciopero generale privo di bandiere sindacali per almeno un giorno completo.Non le solite 4 ore inutili.Perche' non siamo capaci di affacciarsi alla finestra tutti insieme e gridare "ora basta,ci avete rotto i coglioni" come nel film "quarto potere" che forse molti di noi non hanno capito facendosi tritare il cervello dal grande fratello e dall'isola dei famosi.Quasi 9 milioni di coglioni

Gaetano Di Vasta 04.06.10 19:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aiutatemi a scappare da questo paese di matti:
http://www.inviaggiocongeniuscard.it/progetti/un-viaggio-per-non-smettere-di-studiare

GRAZIE MILLE!

Michele FilanninoGiàPresente, Barletta Commentatore certificato 04.06.10 18:57| 
 |
Rispondi al commento

E dobbiamo essere noi a scrostarle loro da sotto il sedere le poltrone, il momento è questo, un momento storico !
Dobbiamo seguire l'onda che viene dai nostri cugini Greci, molto più consapevoli di noi.

Leggete il discorso che il ricercatore Daniel Estulin ha pronunciato di fronte alla classe politica a Bruxelles, rivelando l’intenzione dell’élite finanziaria di far collassare l’economia globale e trasformare il mondo in una corporazione, della quale loro ne sono i beneficiari.

"Nel mondo finanziario internazionale, ci sono quelli che conducono gli eventi e quelli che reagiscono agli eventi. Mentre gli ultimi sono più conosciuti, più numerosi, e più potenti in apparenza, il vero potere risiede nei primi.
E' l'aristocrazia del proposito che cerca il modo migliore per gestire il pianeta tra le élite dell'Europa e del Nord America. In altre parole, la creazione di una rete di enormi cartelli, più potente di qualsiasi nazione sulla Terra, destinata a controllare i bisogni vitali del resto dell’umanità.
Bilderberg è il mezzo per raggruppare istituzioni finanziarie che rappresentano i più potenti predatori dei nostri interessi finanziari. Ed in questo momento, questa combinazione è il peggior nemico dell’umanità.
Ma sta arrivando dalla Grecia ed anche dagli Stati Uniti una marea, un principio antropico . La gente , rendendosi conto che la propria propria esistenza è minacciata, ha perso la sua paura, ed i dominatori lo percepiscono.

Per leggere tutto:

http://www.vocidallastrada.com/2010/06/lo-storico-discorso-di-daniel-estulin.html

Alina F., Varese Commentatore certificato 04.06.10 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Noi non perderemo mai la speranza e pregheremo perchè si tratti del mantuan.

Davidio P. Commentatore certificato 04.06.10 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Ricapitoliamo. Per poter fare il ministro degli Interni e della Difesa in Italia si deve sottostare al "nullaosta" Atlantico. Oggi, agli interni abbiamo una persona e un'ideologia che mira a scardinare l'Italia. Alla Difesa un frillo ricatabile. Credetemi, sanno tutto sull'assassinio di Moro. Che diavolo faceva il Colonello Pastore Stocchi,comandante di Gladio, in via Fani al momento dell'attentato? Perchè la base dei servizi sopra il Bar è stata smantellata dopo l'attentato? Falcone e Borsellino erano ormai arrivati al centro Ginevrino da dove prendevano gli ordini Pazienza, Olivi, Gelli ecc.
E' chiaro che dovevano essere eliminati. La mafia ha partecipato con entusiasmo poichè sapeva gli enormi pascoli che si sarebbero aperti in suo favore. Circa la presenza di Contrada all'attentato forse dimenticate che Beppe Ferrara subì un processo per la figura dell'uomo dei servizi nel suo film sull'attentato. Contrada amise di essere lui il personaggio del Film! Che dire poi su Ustica? L'aereo antisom Bleriot-Atlantique decollato da Elmas fece in tempo a filmare l'aereo ancora a galla,prima che lo trascinassero sul fondo. Alcuni testimoni sono ancora vivi. La verità è che siamo un popolo di felloni e di traditori. Questo giustifica che un gruppo di criminali ci abbia privato del nostro diritto ad esistere come popolo .
Possiedo un'archivio con qualche notizia interessante. E' a disposizione di chiunque.

Francesco Mura 04.06.10 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Salve, sono il medico che ha in cura Silvio Berlusconi. Volevo avvisare che è da parecchi decenni ormai che il mio paziente manifesta una deficienza congenita della fibra morale unita ad una grave malformazione della ghiandola del dovere, pertanto ho provveduto ad esentarlo dall'incarico di salvare l'Italia.

Davidio P. Commentatore certificato 04.06.10 18:22| 
 |
Rispondi al commento

man mano che gli italiani escono dallo stato ipnotico in cui li aveva reclusi la TV, svegliati dalle ristrettezze crescenti, per prima cosa sentono rabbia.

Allora se la prendono col vicino che fa rumore, col marito che russa, con gli zingari che rubano i bambini, con gli stranieri che ci rubano il lavoro e le donne, con la sinistra e la destra, coi pensionati e i disoccupati .... ognuno ha la sua categoria con cui prendersela, e la cricca ringrazia, perchè se la gente ragionasse saprebbe subito che è lei l'unica con cui ci se la deve prendere.

Un gruppetto di umani poco umani e senza scrupoli e coscienza, ha fatto in modo che l'umanità si autodistruggesse lentamente, solo per i propri interessi, e noi nel nostro piccolo li abbiamo assecondati, contenti delle loro briciole.

La responsabilità del disastro cui assistiamo è proporzionale alla posizione che abbiamo nella gerarchia sociale.

ma presto la massa critica sarà raggiunta, e la popolazione comincerà a muoversi per distruggere, gli stenti portano a questo.

sono curioso di vedere se la cricca è ancora in grado di sviare tutta questa rabbia popolare dal suo naturale bersaglio, e indirizzarla verso altre direzioni, per esempio canalizzandola in una bella guerra contro qualche nemico fabbricato negli studi televisivi.

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.10 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Per Debora Serracchiani, europarlamentare del Pd, ''il logo del Pd e' asettico. Serve trovare un nuovo simbolo identitario''.
Questo è il rinnovamento?
poveri noi.

cesare beccaria Commentatore certificato 04.06.10 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sia mai che qualcuno in Rai, prevenga la «cattiva pubblicità» di Saviano all'Italia, come sostenuto dal premier nei giorni scorsi.
Saviano tagliato da berlusconi ed i suoi servitori in Rai venduti a prezzi alti pagati da noi, servizio pubblico concesso al concorrente privato, conflitto orripilante.

cesare beccaria Commentatore certificato 04.06.10 18:06| 
 |
Rispondi al commento

MI SONO ROTTO VERAMENTE IL CAZZO!Se fossi un carabiniere o simili comincerei ad arrestare io stesso sta gente,possibile che non ci sia un pubblico ufficiale che se la senta di iniziare?Basta prenderli in flagranza di reato,fargli un po' la posta finchè non li becchi,fanculo il garantismo.Conosco tanta gente,anche di destra,che ne ha le palle piene,se dobbiamo vivere e alimentare uno stato sociale chi frega la comunità deve risarcirla,in un modo o nell'altro.Io le tasse le pago,e mi vergogno anche solo a scansare una fila,come possono passarla liscia questi bastardi?GALERA,da berlusca in giù!

gianni francioni 04.06.10 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Non ho un cazzo da fare tutto il giorno(sono pensionato)e,mi sono letto una buona parte dei commenti scritti dai nostri amici.Mi sono fermato un attimo a pensare:ma chi cazzo li ha votati a questi quà? BOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!

camillo ., ascoli piceno Commentatore certificato 04.06.10 17:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Teklatv Channel:

DIRETTA STREAMING : DAVIDE BONO, PALLANTE ...ECC...

Per le domande e le richieste in diretta agli ospiti inviate una mail a
teklatv@gmail.com

Tekla TV - Contiamoci!
www.tekla.tv

La Tv della rete vi dà il suo benvenuto in occasione della prima diretta streaming, che rappresenta un test per verificare il funzionamento dell'infrastruttura di rete e soprattutto per capire quanti siamo a volere una tv davvero diversa, fatta da noi.


stasera su raitre la grande storia la propaganda di mussolini - qualcuno in questo blog ha bisogno di vederlo

Pochi uomini al mondo hanno utilizzato con maestria la comunicazione scritta, verbale, fotografica e cinematografica come Benito Mussolini. E pochi ancora hanno come lui compreso la necessità di associare la propria immagine a icone fortemente emotive e positive che accendono la fantasia delle masse. Mussolini è consapevole che per radicarsi nel cuore degli italiani deve agire sulla loro pancia, con simboli di forza, coraggio, generosità.

Dopo il successo dello slogan: “meglio un giorno da leone che cent’anni da pecore!” il proprietario di un circo equestre, gli regala un cucciolo di leonessa, chiamata Italia. Le sue foto con Italia fanno il giro del mondo e la Gaumont gli dedica un vigoroso cinegiornale. E’ l’incipit della accurata creazione del mito. Un mito così al di la del vero che finirà con il credervi lui stesso.

La propaganda del regime si articola imbrigliando tutte le forme di comunicazione, dalle tradizionali come la stampa e la fotografia ma anche emergenti come la radio ed il cinema. In entrambi gli ambiti porta novità. Per la stampa nascono nuove testate dirette da fascisti. Per la radio si fonda l’EIAR, i cui programmi di intrattenimento sono sviluppati con la supervisione dell’Ufficio per la Stampa e Propaganda prima, dal Ministero della Cultura Popolare poi. Quelli di informazione supportati dalle notizie diramate dalla Agenzia fascistizzata Stefani, a cui d’ora in poi devono attenersi anche i giornali.

Per il cinema si compie una operazione doppiamente innovativa. Si inventa il cinegiornale italiano e fascista, si crea una istituzione che lo produce: l’Istituto Luce, responsabile sia della immagine cinematografica che fotografica di Mussolini, che si raccomanda debba essere centrale in ogni circostanza della realtà. Anzi il Duce può essere fotografato solo in situazioni che lo rendono protagonista, gli danno risalto e lo immergano nel

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.06.10 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, non cedere!

maria rollo 04.06.10 17:12| 
 |
Rispondi al commento

04 Giugno 2010 16:05 CRONACHE

MANTOVA - Un bambino di 10 anni e' caduto in un corso d'acqua a Curtatone, in provincia di Mantova. Sul posto il 118 di Mantova e le squadre di soccorso. Vane finora le ricerche. (RCD)

E' un'oretta che non si vede il mantuvan.. vuoi vedere che..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.10 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

credo che di Israele ne sentiremo riparlare!!!!
preparate gli elmetti ...pesanti!
forse il nano e lo spastico cadranno in modo diverso dal "solito" !!!

In mattinata interrotti i contatti radio: «sabotaggio»
La 'Rachel Corrie' in viaggio verso Gaza
Si teme un nuovo scontro con Israele
Un'attivista: « Siamo a 170 miglia dalla Striscia».
Ahmadinejad: regime sionista va verso la distruzione

«Ci troviamo a 170 miglia marine dalla Striscia di Gaza (circa 315 km, ndr), quando arriveremo a 120 miglia dalla costa diminuiremo la velocità di crociera - ha detto un'attivista ad Al Jazira -.

A bordo del cargo ci sono 19 attivisti (cinque irlandesi, sei malesi, sei filippini, un britannico e un cubano), un carico di cemento, equipaggiamenti medici, giocattoli e carta per scrivere.

Della missione fanno parte la premio Nobel irlandese Mairead Maguire e l'ex vice segretario dell'Onu Denis Halliday.

«Ogni altra aggressione spingerà ulteriormente il regime sionista verso la distruzione» ha detto il presidente Mahmoud Ahmadinejad

«Presto - ha concluso - saranno organizzati migliaia di nuovi convogli diretti a Gaza che porteranno libertà alla nazione palestinese, dopo aver annientato i sionisti».

http://www.corriere.it/esteri/10_giugno_04/israele-gaza-freedom-flotilla-nave-rachel-corrie-iran_b0393834-6fb3-11df-b547-00144f02aabe.shtml


GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE
ALTRIMENTI NON CAMBIERA' NULLA....LA RIVOLUZIONE FRANCESE HA SISTEMATO I NOBILI.
PER QUALCHE ANNO SONO STATE FATTE RIFORME E COSE SERIE.
I FRANCESI OGGI, SARA’ PER LA STORIA CHE HANNO AVUTO …..SI FANNO RISPETTARE DAI POLITICI. ED I POLITICI LAVORANO PER LA FRANCIA E PER I FRANCESI.
ORA IN ITALIA, BISOGNA SISTEMARE, AL PIU’ PRESTO, E NELLA STESSA MANIERA CHE I FRANCESI SI SONO LIBERATI DEI NOBILI: POLITICI, BANCHIERI, SINDACALISTI, DIRIGENTI PUBBLICI TIPO POGGIOLINI, ECC. ECC. NON DOBBIAMO PERDERE TEMPO.
QUANDO I NOSTRI POLITICI AFFAMANO IL POPOLO PER SALVARE LE BANCHE ED I CITTADINI INVECE PERDONO LE LORO CASE PER SPORCHI GIOCHI DEI BANCHIERI, E’ GIUNTA L’ORA……LA STORIA CI DARA’ RAGIONE……
WWWW. LE GHIGLIOTTINE, WWWW IL POPOLO FRANCESE, WWWW LA RIVOLUZIONE FASCISTA, WWW LA RIVOLUZIONE CUBANA, WWW LA RIVOLUZIONE RUSSA, WWW LA RIVOLUZIONE CINESE……ECC. ECC.
messaggio cifrato nr. 666
Bisogna agire subito....questa volta bisogna agire.......le quaglie sono grasse e molte. Il problema è il portarle in Italia......La riunione è stata magistrale.....magistrale urla sotto e biancheggia il mare.....Gira sui ceppi accesi lo spiedo di quaglie e i tronchetti proveranno a scoppiettare sta il romano prode sull'uscio a rimirar stormi di uccelli che sono emigranti ma senza permessi.....e che profumo dalla ex cassa vr vi bl ora uni senza nessun accreditamento si muore se non si è già formalmente morti ..... fine messaggio nr. 666....

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 04.06.10 17:02| 
 |
Rispondi al commento

"Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose.
La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dall'angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. E' nella crisi che sorge l'inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere 'superato'.
Chi attribuisce alla crisi i suoi fallimenti e difficoltà, violenta il suo stesso talento e dà più valore ai problemi che alle soluzioni. La vera crisi, è la crisi dell'incompetenza. L' inconveniente delle persone e delle nazioni è la pigrizia nel cercare soluzioni e vie di uscita. Senza crisi non ci sono sfide, senza sfide la vita è una routine, una lenta agonia. Senza crisi non c'è merito. E' nella crisi che emerge il meglio di ognuno, perché senza crisi tutti i venti sono solo lievi brezze. Parlare di crisi significa incrementarla, e tacere nella crisi è esaltare il conformismo. Invece, lavoriamo duro. Finiamola una volta per tutte con l'unica crisi pericolosa, che è la tragedia di non voler lottare per superarla."

Albert Einstein

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 04.06.10 17:00| 
 |
Rispondi al commento

dal Giornale di Feltri
"ISRAELE HA FATTO BENE A SPARARE"

Feltri perchè non alzi il culo dalla poltrona e vai a fare qualche servizio di cronaca in Israele?

E speriamo nella bontà di qualche proiettile vagante del fuoco amico (tuo)...

Franco F. Commentatore certificato 04.06.10 16:56| 
 |
Rispondi al commento

MANOVRA: DL FA SALTARE 4,6 MLD INVESTIMENTI IN ENERGIE RINNOVABILI

ASCA) - Roma, 4 giu - Con la manovra economica rischiano di saltare 4,6 miliardi di investimenti in fonti rinnovabili gia' attivati in project financing e almeno altrettanti per i quali sono in corso le istruttorie di finanziamento con le banche.

Lo studio, spiega uno degli estensori, ''contiene due dati fondamentali: il primo dato e' che con la sola pubblicazione del decreto rischiano di saltare 4,6 miliardi di euro di progetti gia' tutti finanziati. Per questi progetti si rischia semplicemente il default. Non solo, ma ci sono altri investimenti, per un ammontare almeno altrettanto importante, per i quali si e' in questo momento in fase di closing con le banche e che sono anche questi destinati a saltare''. Il secondo dato, prosegue, e' ''l'assurdita' concettuale del provvedimento che non fa risparmiare una lira allo Stato e, anzi, fa un danno in termini di gettito per i mancati investimenti'' oltre a ''mettere a rischio 25.000 posti di lavoro nel settore come abbiamo gia' denunciato nei giorni scorsi''.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.10 16:54| 
 |
Rispondi al commento

URLO DI GIOIA PER LA STUPIDITA' ALTRUI

COME PECORE SIETE NATI E COME PECORE MORIRETE

PIANGERE NON SERVE Commentatore certificato 04.06.10 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§


Se vuoi scoprire i TRUCCHI della comunicazione politica leggi questo articolo:

http://www.anakedview.com/fattori_politici_scelta_emotiva.html

Guarda la realtà, senza fregature.
Su

www.aNakedView.com


...e poi ne riparliamo...


§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

spaceboy www.anakedview.com Commentatore certificato 04.06.10 16:44| 
 |
Rispondi al commento

@ Umberto C.,Alba.

Chrysler sta considerando l'ipotesi di produrre la Fiat 500 in Messico. Lo riporta il Wall Street Journal, sottolineando come l'eventuale decisione di produrre la 500 a Toluca potrebbe essere il primo vero test per le relazioni fra il nuovo management di Chrysler, guidato da Sergio Marchionne, e due dei maggiori azionisti di Chrysler, e cioè il governo americano e il United Auto Worker.Comunque il PUNTO è che non la fanno in Italia.Ciao e grazie per l'informazione.

va tutto bene, (terra) Commentatore certificato 04.06.10 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Influenza suina: una relazione inchioda gli esperti dell’Oms

4 giugno 2010

I tre scienziati che avevano redatto le linee guida dell’ Oms per la consulenza ai governi, invitandoli a fare scorta di farmaci in caso di pandemia, erano stati precedentemente pagati dalle case farmaceutiche.

In un’indagine del British Medical Journal e del Bureau of Investigative Journalism, l’unità no-profit ha segnalato che le linee guida dell’OMS del 2004 erano state redatte da tre esperti che avevano precedentemente ricevuto pagamenti per altri lavori da Roche, che fluezone Influenza suina: una relazione inchioda gli esperti dell’Omsproduce il Tamiflu, e GlaxoSmithKline (GSK), produttore di Relenza.

UN BUSINESS SENZA FINE - Gli analisti della City affermano che le aziende farmaceutiche hanno incassato più di 7 miliardi di dollari, mentre i governi facevano scorte di farmaci. La questione della trasparenza è salita alla ribalta del dibattito sulla sanità pubblica dopo la previsione drammatica dello scorso anno circa una pandemia di influenza da virus H1N1 che poi non si è verificata.Alcuni paesi, in particolare la Polonia, hanno rifiutato di aderire al panico che spingeva all’acquisto di vaccini e antivirali, attivato quando l’OMS ha dichiarato l’epidemia una pandemia proprio un anno fa di questi tempi. Il Regno Unito, che aveva avvertito che almeno 65.000 persone sarebbero potute morire a causa del virus, ha speso circa £ 1 miliardo in stoccaggio di farmaci e vaccini con i funzionari che ora stanno cercando di annullare i costosissimi contratti sui farmaci. Il Cabinet Office ha avviato un’indagine sul costo per il contribuente provocato dall’acquisto di tali farmaci.

http://www.giornalettismo.com/archives/65992/influenza-suina-relazione-inchioda/

manuela bellandi Commentatore certificato 04.06.10 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Alfano all'Anm: "Lo sciopero è politico"

Insorge il Pd: "Il ministro si interroghi su quanto sono politici i tagli che la manovra contiene"

caspiterina... tra poco queio poveretti dei magistrati , per 4 soldi in meno faranno la rivoluzione , ovviamente supportati da quei dementi di sinistra


il sig. palamara dovrebbe pensare più a lavorare che a fare politica a cui delle decisioni del governo non va mai bene niente!!!

Emma Klehm, Lactyflora Commentatore certificato 04.06.10 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL MONDIALE SI AVVICINA E COME LO DIMOSTRA LA STORIA

SE COMPIERANNO LE PIU' GRANDI PORCATE GLOBALI MENTRE LA POPOLAZIONE DELL'ALDEA GLOBALE E' DISTRATTA.


LA STORIA CI INSEGNA


PIANGERE NON SERVE Commentatore certificato 04.06.10 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOPO LA CADUTA DI BERLUSCONI

I NUOVI FEDE, FELTRI, MINZOLINI, BELPIETRO SARANNO COLORO CHE OGGI GRIDANO ALLO SCANDALO E LA CORRUZIONE.

IL GOVERNO BERLUSCONI SARA IL RESPONSABILE DI TUTTO CIO' CHE ACCADUTO NELL'ISTORIA ECONOMICA DI QUESTO PAESE, LA SINISTRA AFFONDERÀ INSIEME A LORO.

I NUOVI GIOVANI VECCHI SARANNO COMANDATI DALL'ANTICO ORDINE DI PARTITO, CHE ATTUERÀ IN CLANDESTINITÀ, PUR SEMPRE RISPONDENDO A I VECCHI INTERESSI.

PIANGERE NON SERVE Commentatore certificato 04.06.10 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL FUTURO DELL'INFORMAZIONE DIPENDE DEL LIVELLO DI STUPIDITA' CON IL QUALE IL LETTORE SI FARA' INFINOCCHIARE

PIANGERE NON SERVE Commentatore certificato 04.06.10 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Il Fatto Quotidiano sbarca sul web e chiede aiuto alla Rete

NON PASERA' MOLTO TEMPO E COMINCERANNO A CHIEDERE SOLDI PER INFORMARTI.

IN NOME DELLA LIBERTA' E CONTRO IL TIRANO DI TURNO.

I CITTADINI HANNO IL DIRITTO DI SAPERE ED IL SAPERE COLLETTIVO DEVE ESSERE GRATIS.

QUANDO LA PUBLICITA' FINIRA DI MIGRARE IN RETE ALLORA LA RETE SARA' FINITA.

IL MONDO E' DIVENTATO UNA SCACCHIERA, MAN MANO IL CAPITALE STA MUOVENDO PER FARE LO SCACCO MATTO

SE COMINCIATE A PAGARE SIETE NELLA MERDA.

SE NON PAGA NESSUNO COSTRINGERETE AL GIORNALISTA A NON RACCONTARE BALLE, E GRAZIE ALLE NOSTRE VISITE INCASSARE I SOLDI DELLA PUBBLICITÀ', E CONTEMPORANEAMENTE GLI INVESTITORI DOVRANNO ESSERE ONESTI E NON FARE CAZZATE PER NON ESSERE ANCHE LORO SPUTTANATI.

CHIUNQUE HA IL DIRITTO D'INFORMARE, DEVE FINIRE IL MONOPOLIO DELL'INFORMAZIONE CHE HA PORTATO ALLA CIVILTÀ' ALLO STATO IN CUI SI TROVA OGGI.

PIANGERE NON SERVE Commentatore certificato 04.06.10 16:17| 
 |
Rispondi al commento

naturalmente si guardano bene di bannare coglions come il santo.. e certe volte anche lo staff ci mette del suo nei bannamenti .

Emma Klehm, Lactyflora

--------------------------------------------------

Le merdacce come te non andrebbero bannate ma nettate via con della carta igienica, e poi disinfettarsi per bene che potresti essere contagiosa visto l'antico mestiere che fa la tua mammina sotto la stretta supervisione del tuo paparino.

Il Santo Commentatore certificato 04.06.10 16:13| 
 |
Rispondi al commento

La LegaNord intelligente.Contro l'evasione a colpi di ridicolo

Non c'è che dire. Quel gran popolo che son i leghisti una ne fanno e cento ne sbagliano. Ch'è successo, direte? Presto detto. Si sta facendo un gran parlare di lotta all'evasione. Bene. Indovinate un po'? Persino agli sfascioleghisti è venuta un'idea. Ed hanno trovato la madre di tutte le soluzioni. Dov'è che si annida il vero problema dell'evasione? Chi è che sta nascondendo, alla faccia nostra, quei 120 miliardi di euro sottratti indebitamente alle casse statali? Massì. Maccerto. Sono i venditori ambulanti (rigorosamente extracomunitari). Ecco che fine hanno fatto i nostri miliardi evasi. Ce li hanno loro. Da lì, anzi da loro, bisogna iniziare (e finire) la lotta all'evasione.
incuranti del fatto di essere i cani da guardia del primo ed unico presidente del consiglio che ha difeso l'evasione. Dimentichi del fatto di essere una setta il cui consenso è fondato su quella classe piccolo/medio borghese affaristica che ha sempre trovato il modo di eludere ed evadere le tasse. Ben consapevoli che il loro serbatoio elettorale principale è costituito da quella gran massa di commercianti ed imprenditori e professionisti che da sempre si lamentano di Roma ladrona e del Visco succhiasangue, e con questa scusa non hanno mai emesso nè scontrino nè fattura alcuna, così da presentare dichiarazioni inferiori a quelle di un operaio o di un impiegato statale.
D'altronde chi non ha mai visto, almeno una volta, il (finto) mendicante di turno caricare la sua (finta) povera merce sulla (vera) Ferrari per andare a trascorrere il week-end a Courma?

http://anagnicaputmundi.blogspot.com/2010/06/la-leganord-intelligentecontro.html

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.10 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo farà piacere a chi lavora veramente :

BARI
Azzerati gli stipendi per Consiglieri e Presidenti delle circoscrizioni cittadine; è quanto prevede il Decreto Legge n. 78 approvato lo scorso 31 maggio dal Consiglio dei Ministri.

Tra le misure previste per l'abbattimento della spesa pubblica e per il contenimento dei costi della macchina amministrativa il provvedimento annovera l'azzeramento di qualsiasi forma di compenso per consiglieri e presidenti di circoscrizione (che diventano in questo modo volontari della politica)

Finora i consiglieri circoscrizionali arrivavano a percepire circa 1000 euro netti al mese a fronte dei 4.000 euro dei presidenti...

...volontari della politica...in pratica solo per passione...

spero che i soldini risparmiati vengano dirottati nel sociale...e comunque verso chi sta subendo un'esistenza umilante al limite dell'autolesionismo....

non dimentichiamo che alcuni nostri ANZIANI razzolano presso i cassonetti onde recuperare cibo e qualche indumento ...lo fanno a tarda ora...sentono il peso dell'umiliazione...in loro alberga ancora un cenno di dignità....

speriamo bene......

p.s. un'informazione...a che ora smettete di lagnarvi il venerdì ?

Peppino Garibaldino, Casa mia Commentatore certificato 04.06.10 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa mattina leggevo che la Finocchiaro, detta la stronza, aveva fatto una dichiarazione che aveva fatto storcere la bocca a metà dei senatori PD in favore del Governo.
Questo pomeriggio leggo su televideo che cicchitto loda D'Alema per il suo atteggiamento verso l'emendamento sul segreto di Stato presentato dal governo.
Finocchiaro e D'Alema , les amants!

cesare beccaria Commentatore certificato 04.06.10 16:06| 
 |
Rispondi al commento

OT --

ricordate il titolo a 9 colonne del Giornale di Feltri l'altro giorno
"ISRAELE HA FATTO BENE A SPARARE"?

Gilioli segnala sul suo blog 'Piovono rane' una piccola gara per indovinare le aperture dei prossimi giorni..

per capire come questo direttore abbia contribuito in qualche modo a tirar fuori il peggio di certe persone

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/


Paola Bassi Commentatore certificato 04.06.10 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è un imprenditore prestato alla politica
Tremonti è un commercialista prestato alla politica
Bondi è un poeta (scemo) prestato alla politica
Dell'Utri è un mafioso (autentico) prestato alla politica
La Carfagna è una show girl prestata alla politica
Ma tutti questi prestiti non si potrebbero rendere?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.06.10 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'uscita cosi' repentina di diversi nick che hanno lo stesso schema e sbstrato culturale (prossimo allo zero assoluto) che si autocompiacciono e complimentano tra se'in una forma snaturata di narcisimo - secondo me denota un chiaro sintomo di multiidentita' represse compresse (oltreche' scombinate) appartenenti ad un unico soggetto..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.10 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La RAI è gia stata acquistata da berlusconi?

cesare beccaria Commentatore certificato 04.06.10 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve,
passavo solo per mettere un crisantemo sulla lapide del blog che fu e facevo una riflessione:
l'antimafia qui sul blog ...

maaaaaaa ... Beppe .... non eri tu quello che ha negato l'appoggio alle manifestazioni di commemorazione di Paolo Borsellino e la sua scorta a Palermo per il 19 luglio dell'anno scorso???
o era un tuo omonimo?
e non è questo lo stesso blog in cui lo s.t.a.f.f. ha lasciato intatti i vergognosi commenti contro Sonia Alfano e le manifestazioni antimafia
e cancellato le opinioni di persone che ti chiedevano spiegazioni sul non appoggio alle manifestazioni palermitane???

ah non era questo?
era un blog omonimo?
ah beh, basta spiegarsi .....

:DDDDD

ma andate a cagare, và ..... che figure di merda.....

Exidor . Commentatore certificato 04.06.10 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stanotte ho fatto un sogno, un sogno premonitore.
Passeggiavo in riva ad un fiume, quando vedo che i tronchi degli alberi sono pieni di scritte e incisioni. "Però io questa scrittura la conosco", penso, e come fa chi si annoia, prendo a decifrare le parole. Leggo: "Salvio Berlasconi". Ma certo: è la sua firma! Forse sarà passato di qui.
Intorno alla sua firma due disegni raffiguranti un occhio inscritto in un triangolo ed un coltello grondante sangue. Ma su quelle incisioni compariva un altro nome accoppiato a quello di Salvio, un nome altisonante: Totò Rino (almeno così appare).
Poi entro in una grotta, le pareti della roccia erano tutte istoriate di graffiti e frasi tracciate col carbone o coi gessetti colorati o incise col temperino. Tutto in dialetto siculo, antico. Più in là, c'era scritto, in una calligrafia diversa da quella del Salvio: "Oh, star qui con Salvio, condividendo il suo sangue in un patto d'acciaio...". Firmato: Totò.
Non riesco a comprendere e mi avvio assorto tra gli arbusti di questo bosco siciliano, nelle Madonie. Ma oramai è l'imbrunire ed in fondo alla valle vedo un fumo che si leva in cima ad un tetto: c'è una malga di pastori laggiù. Mi avvicino e chiedo asilo per una notte. I pastori si fanno in quattro per accogliermi, ma ne ero certo, vista la terra che m'accoglie; mi corico ma resto con occhi sbarrati. Sarà un'allucinazione? Quelle scritte continuano a perseguitarmi: intorno al letto, sui muri, perfino sul soffitto, vedo quelle scritte ovunque io posi gli occhi. Alzo la mano per scacciarle, no, sono proprio là, tutta la casa ne è piena!
Il pastore udendomi smaniare, mi chiese: "Non puoi dormire?" - "Se vuoi ti racconto una storia, una storia vera". Annuii.
"Giorni fà", incominciò il pastore, "Due distinti signori assai bassi, occuparono la stessa camera in cui ora siamo e passarono l'intera notte tra candele accese e litanie iniziatiche". "Ti prometto impunità", diceva l'uno, "Ti porto voti", rispondeva l'altro...

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 04.06.10 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai visto che sei SPARITO coglione orgoglioso ?

..hi hi hi...

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.10 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Ulteriore polemica fra pdl e farefuturo:

Ma che servizio pubblico è? La Rai taglia Saviano: meglio puntare su nani e ballerine".

In un editoriale di Filippo Rossi sulla rivista web di Farefuturo, si critica l'ipotesi di diminuire le trasmissioni del giornalista e scrittore Roberto Saviano. "Speriamo che non sia vero. Perché non è un bel paese quello in cui la propria televisione pubblica, la televisione di tutti, decide di tagliare un evento culturale prima che mediatico come la trasmissione di Roberto Saviano. Significa che lo stato abdica alle sue funzioni per accontentarsi di nani e ballerine, di zerbini e di veline. Significa che nelle stanze che contano nessuno ha più a cuore le crescita culturale di una società, che si vuole piuttosto allineata e coperta alle ragioni di un potere sempre più vuoto, sempre più stanco, sempre più vecchio".

"Non lo diciamo per Saviano che ha la capacità e la forza di difendersi da solo - prosegue Rossi - Lo diciamo per noi e per tutti quegli italiani che vorrebbero essere ancora orgogliosi del proprio paese, per tutti quegli italiani che ancora cercano le ragioni profonde di uno stare insieme, di un riconoscersi, di un apprezzarsi. Ecco, Roberto Saviano, quel che questo ragazzo rappresenta, è una delle ragioni: l'idea di un paese normale in cui legalità e giustizia abbiano di nuovo un senso concreto, al di là della retorica, al di là della propaganda".

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.10 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Ciao.Sono un segveto ammivatove del Blog e di Gvillo,pev motivi che non posso spiegave scvivo sotto mentite spoglie.Un giovno viuscivete a fav valeve le vostve vagioni.(non resistevo)Spevo pvesto.

va tutto bene, (terra) Commentatore certificato 04.06.10 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ASSASSINIO DI FALCONE E BORSELLINO= NASCITA DEL PARTITO FORZA ITALIA!!! CON A CAPO IL PEDONANOMAFFFIOSO. DI UNA COSA SONO SICURO, SE FALCONE O BORSELLINO AVESSERO MINIMAMENTE IMMAGINATO CHE DOPO LA LORO UCCISIONE IL POPOLO ITALIANO SI METTEVA NELLE MANI DI STO BECERO, SICURAMENTE AVVREBBERO SCELTO DI EMIGRARE!!! E NON DI SACRIFICARE LA PROPRIA VITA PER UN POPOLO POPULISTA E CORROTTO PEGGIO DEI POLITICI CHE CI GOVERNANO... ITALIANO!!!!!! VERGOGNATI!!!! SEI ANCHE TU UN ASSASSINO!!!!

MIVERGOGNO DIESSEREITALIANO 04.06.10 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Allora :
Edilizia in appalto alla mafia ed ai "gentiluominini" del papa.
Scuola pubblica e wefare in appalto alla chiesa.
Importazione di manodopera a basso costo dall'estero a cura della caritas.
Ergo :
Rubate pure a mani basse che con un "pater noster e un'ave maria" ve la cavate.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.10 15:33| 
 |
Rispondi al commento

scusate, ma i pacifisti italiani sgridati dagli israeliani , che lavoro fanno in italia, quando non sono in crociera ??

Emma Klehm, Lactyflora Commentatore certificato 04.06.10 15:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Delitti silenziosi e messaggi forti

La strage ha assunto, nella strategia di Cosa Nostra, un significato ed una portata del tutto particolari nel biennio 1992-1993.
Anche se la strage, sotto il profilo del diritto penale, ha un'univoca chiave di lettura - e cioè quella di un atto che, realizzato per uccidere una o più persone, è commesso con mezzi tali (ad esempio: autobombe, esplosioni di edifici o di tratti stradali) da porre in pericolo l'incolumità di un numero indeterminato di soggetti - diverse possono essere le motivazioni che la sottendono e le finalità che chi la compie si propone di conseguire.
Normalmente le organizzazioni criminali - e segnatamente Cosa Nostra - preferiscono delitti silenziosi (tipico lo strangolamento) che, da un lato, richiamano meno l'attenzione e consentono anche la distruzione del cadavere per occultare la prova del crimine, ma, dall'altro esprimono messaggi ben comprensibili nell'ambiente ove sono realizzati. Talvolta, peraltro, il gruppo criminale ha necessità di inviare un messaggio forte che rompa il silenzio dal quale usualmente preferisce circondarsi e nella valutazione costi-benefici, che anche ogni scelta delittuosa implica, i secondi sono considerati perseguibili solo con azioni clamorose.
Questo è avvenuto, nel 1992 - il 23 maggio ed il 19 luglio - con le stragi di Capaci e di via D'Amelio.

mario ., monopoli Commentatore certificato 04.06.10 15:32| 
 |
Rispondi al commento

"Ma è certamente motivo, e lo sappiamo, di particolare sgomento l'avere appreso che il giudice Falcone si muoveva in via e con mezzi che dovevano rimanere coperti dal più sicuro riserbo.
Chi li conosceva?
Chi li ha rivelati ai nemici dei giudici?
Mandante ed esecutori."

mario ., monopoli Commentatore certificato 04.06.10 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Alè, ho appena aperto il blog e già "clicco" alla grande i soliti mentecatti.
Non me ne frega niente se non è democratico, NON LI VOGLIO PROPRIO VEDERE !!!

..e vaffanculo...

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.10 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vabbè tutte cose che si sanno...però io voglio le prove e i fatti...è inutile che stiamo a parlare sempre di questi mandanti a volto coperto che hanno un potere assolutistico, dobbiamo trovare le prove che li incastrano una volte e per tutte...purtroppo anch una cosa va annoverata, in Italia la verità è che non gliene frega un cazzo a nessuno, cioè alle persone non gliene frega niente di trovare ai mandanti a volto coperto, e questo il signor b. lo sa benissimo, quindi credo che non si troveranno mai queste maledette persone, perchè hanno troppo potere in mano, purtroppo in Italia è cosi, siamo in un regime dittatoriale e nessuno se ne accorge, le persone non campano più, non possono pagare più il mutuo della loro casa per l'aggravarsi della crisi, ma dai, ma si capisce benissimo chi sono i veri colpevoli in Italia, soltanto si fa finta di niente, perchè c'è questo pensiero di adorare il più delinquente, perchè se no nn si potrebbe spiegare come mai le persone votino il signor b.

sergio como, castellammare del golfo Commentatore certificato 04.06.10 15:17| 
 |
Rispondi al commento

"A notte fonda l´arrembaggio"

Diario di un´odissea in mare

Fonte: ANGELA LANO - la Repubblica | 04 Giugno 2010

La direttrice dell´agenzia "InfoPal" rievoca il blitz e la prigionia in Israele


"Solo in carcere abbiamo saputo che c´era stata una strage"

Sparano pallini di gomma, lanciano granate assordanti, picchiano il capitano e prendono il controllo del nostro battello all´una e mezza le comunicazioni via radio si fanno sempre più minacciose e in lontananza si vedono le navi degli israeliani.

24 MAGGIO
Salpiamo da Atene.
Io e gli altri italiani siamo sulla nave «Ottomila».
In tutto ci sono una cinquantina di passeggeri, la metà giornalisti e gli altri attivisti.
La nostra è una vecchia motovedetta militare un po´riammodernata, ma è scomoda.
Sarei voluta andare sulla nave turca, la Marmara. Per un po´ insistiamo per cambiare mezzo, ma non ci riusciamo.

29 MAGGIO.
Dopo una sosta a Cipro ci rimettiamo in mare. Abbiamo appuntamento con le altre navi della flottiglia in un punto predefinito in acque internazionali.
Lì ci compattiamo a freccia.
La nave turca davanti, i cargo ai lati e in mezzo le altre navi con i passeggeri.
E così ripartiamo.

30 MAGGIO.
Sappiamo che man mano che ci avviciniamo dobbiamo aspettarci un attacco israeliano.
Ci siamo preparati nei giorni precedenti.
Abbiamo studiato le tecniche di resistenza nonviolenta, abbiamo simulato degli attacchi.
Ma ci ridevamo su, sapevamo che di fronte alle forze speciali non avremmo potuto competere.
In serata dai sistemi di comunicazione della nave arrivano al capitano i primi ammonimenti:
«State navigando in acque israeliane, questo è un reato».
Ma non era vero.

segue sottocommenti

silvanetta* . Commentatore certificato 04.06.10 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ MAGIC LENIN e IL SANTO
ragazzi,non sono un infiltrato e a dire la verità non so neanche per chi dovrei infiltrarmi...
il discorso della centrale BIOMASSE della mia zona é un discorso più ampio della politica mera,della distinzione tra destra e sinistra.
é VERO che il nostro presidente di regione é COTA,ed é VERO che la centrale vogliono costruirla durante il suo mandato,ma é altrettanto VERO che tutti i progetti e la data di inizio lavori sono stati approvati dalla precedente amministrazione BRESSO(non proprio una leghista)...
il mio discorso riguarda il MIO territorio grazie al quale mangio(agricoltura,aziende vinicole,ristoranti) e a cui mi sento legato SENZA essere leghista...
scusate...ma se uno ci tiene al posto dove vive e non vuole rovinarlo deve per forza di cose essere LEGHISTA???
pensavo che su questo blog si perseguissero delle idee comuni che vanno al di là della distinzione tra destra e sinistra,quindi o io ho sbagliato posto oppure siete voi a essere i VERI INFILTRATI,perché non é questo lo scopo del blog di grillo...

umberto c., alba Commentatore certificato 04.06.10 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hatoyama, dimissionario per non aver mantenuto la promessa di far chiudere la base Usa di Okinawa.....Cacchio, cacchio propio, identico, come in italia...paese di merda.....

kkk kkk Commentatore certificato 04.06.10 15:10| 
 |
Rispondi al commento

All’ex assessore regionale della Lombardia Piergianni Prosperini della lega nord (quello che faceva il razzista in tv) la Corte dei Conti ha autorizzato il sequestro conservativo di un’immobile, terreni ed un’imbarcazione oltre all’indennità maturata a fine mandato quale consigliere, fino al pagamento del danno patrimoniale di oltre un milione e 400mila euro causato alla Regione Lombardia.

Prosperini aveva patteggiato 3 anni e 5 mesi davanti al gup di Milano, dopo essere stato arrestato con l’accusa di corruzione e turbativa d’asta.

Questi legaioli vogliono sempre essere al centro dell'attenzione :D

silvanetta* . Commentatore certificato 04.06.10 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapere la verità, in Italia, più che altrove, è semplicemente utopistico:tanto vale parlare dei dischi volanti...E quelli che vengono a conoscerla, poi, non si sa, se continuano a restare in questo mondo. Quando sento parlare di terrorismo in Italia, mi vien da fare dell' ironia, da ridere a crepapelle: in Italia...vi sono terroristi??!! Certo, a Roma, nei palaz...scusate, nelle Bettole del Potere. Terrorismo è sempre da deprecare, combattere...ma nella nostra penisola, non vi è mai stato un terrorismo autoctono ma, piuttosto un terrorismo pilotato.Questa mia conclusione, potrebbe spiegare tutto. Naturalmente, come si dice di solito, occorrono le prove. Ma un pò di capacità di osservazione, fa per forza di cosa, arrivare a quanto ho affermato più sopra. Ciao.

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 04.06.10 15:04| 
 |
Rispondi al commento

SINDACATI CI SIETE?

PIANGERE NON SERVE Commentatore certificato 04.06.10 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.unita.it/news/italia/99571/simbolo_pd_asettico_marchiologo_cambiarlo

il mio commento non è stato ancora pubblicato lo scrivo qui dove almeno la censura non esiste eccolo:

Ci vorrebbe solo che il PD si levasse di mezzo per il momento resta solo il PD meno L e niente altro, non è un partito, non rappresenta la sinistra, non è di sinistra ed è lontanissimo dalla gente, scendete nelle piazze occupatevi del lavoro che manca, della corruzione che ci sta mangiando vivi e che ha già distrutto completamente lo stato sociale, liberatevi definitavamente di tutte le cariatidi che ancora stanno li a fare i parassiti e poi se ne riparla, nel frattempo Beppe Grillo vi sta facendo lezioni di vera politica con il programma 5 stelle, Di Pietro ha dimostrato che significa fare opposizione e fare vere proposte di risanamento alla faccia di Tremorti, e Vendola sarebbe un ottimo leader, peccato che non piaccia a D'Alema..
è meglio che sparite, state solo facendo rivoltare Gramsci e Berlinguer nella tomba.
il simbolo? visto che non siete comunisti, siate onesti e mettevi il $ di Zio Paperone..

se l'unità lo pubblica non penserò male di loro..

Vincenzo Russo, Terni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.10 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

eppure in italia, abbiamo dementi rossi che sognano la fratellanza importazione e integrazione di tutti i barbari del mondo!!

Brambilla Umberto, major lake

--------------------------------------------------
brambillino razzista figlio di troia immonda se non fosse per il nostro buonismo la tua razza di merde si sarebbe già estinta nel 1946, dovresti baciarci il culo invece di espellere stronzi dalla fogna che ti ritrovi in mezzo a quella faccia da culo.

Il Santo Commentatore certificato 04.06.10 14:58| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

meno male che c'è la "crisi"...

"Real, il piano di Mou costa 100 milioni
Il tecnico vuole Maicon, Kolarov, Di Maria e uno tra De Rossi e Gerrard. Perez disposto ad accontentarlo

«Voglio tre o quattro giocatori con caratteristiche difensive».
José Mourinho ha le idee chiare: al Real Madrid servono assolutamente un paio di difensori di livello internazionale e almeno un centrocampista che sia bravo in fase di contenimento. I nomi, conferma "As", sono sempre gli stessi: Maicon, che ha già fatto capire all'Inter di essere intenzionato a seguire il tecnico portoghese in Spagna, è in cima alla lista dei desideri; sul taccuino dello "Special One" sono poi segnati i nomi di Kolarov, De Rossi e Gerrard. Spesa prevista? Un centinaio di milioni di euro. Cifra che Florentino Perez sarebbe disposto a sborsare."

e i miei simili leggono queste notizie e rimangono impassibili, sereni, indifferenti...a seconda dei casi.

MA MAI INCAZZATI COME BESTIE ASSATANATE, come la cosa richiederebbe.

GLI ESSERI UMANI HANNO PERSO LA TESTA e GIURO CHE MERITANO DI ESTINGUERSI QUANTO PRIMA.


V A F - F A N - C U - L --->>> OOOOOOoooo ! ! !

davide lak (davlak) Commentatore certificato 04.06.10 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi abbiate un po di pazienza e comprensione verso questi poveri leghisti, allevati all'ombra delle stalle, abituati a sfamarsi nella greppia assieme ai maiali, educati a soddisfare solo e unicamente i loro bisogni primari e primordiali, con mediaset come baby sitter e come eroe ed esempio di riferimento un'alcoolizzato cerebroleso dal linguaggio incomprensibile e con un'istruzione che rasenta l'analfabetismo i cui monologhi assomigliano più a rutti e ragli, cosa credevate che ne uscisse se non questa razza di "petani" abitanti della "petania" terra di peti e di emeriti stronzi.
Un po di misericordia PERBACCO.

Il Santo Commentatore certificato 04.06.10 14:41| 
 |
Rispondi al commento

E' proprio deficiente, non trovate che la signora in foto assomigli moltissimo alla sua ex moglie....?

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2010/06/04/pop_crocerossina.shtml

it@g ifs 04.06.10 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come tesoriera del partito Italia dei Valori, dichiaro inoltre, che e’ destituita di ogni fondamento la notizia secondo cui il partito Italia dei Valori avrebbe preso in locazione un appartamento in via della Vite.

Poiche’ personalmente, e come tante altre persone che abitano in appartamenti di proprieta’ della Congregazione per l’evangelizzazione dei Popoli, non ho mai avuto nulla a che fare con la cosi’ detta ‘cricca’, ma mi trovo invece destinataria dell’ennesima “crocchetta” avvelenata, poiche’ si ritiene che colpendo me si possa in qualche modo colpire Antonio Di Pietro, ho dato mandato ai miei legali di vagliare attentamente le notizie pubblicate oggi sul mio conto e di assumere tutte le iniziative necessarie contro coloro che si sono resi e si renderanno autori di dichiarazioni lesive della verita’ e della mia dignita’ personale.

fonte: www.silvanamura.it

>>>> eeeeeee vaiiii !! altri soldoni di risarcimento danni morali e materiali per pubblicazione OSCENA , coadiuvata da dementi anche su questo e altri blog !!!!

MA 'STI LEGAIOLI E BERLUSCHINI NON SI STANCHERANNO
DI PAGARE CON LE PROPRIE TASCHE I DANNI DEL LORO
KAPO' ??? ...è vero che si paga tutti... ma questi sono molto più idioti pagatori degli altri!

non c'è speranza!


Toccatemi tutto ma non toccatemi il mio Bep..

va tutto bene, (terra) Commentatore certificato 04.06.10 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Povero Castro, non gli bastavano i guai con gli Americani, mo' ci si mettono pure i nostrani Campani.

*****
La Campania dell’emergenza rifiuti vuole insegnare la differenziata ai Cubani.

Delibera choc: sotto Bassolino stanziati 662 mila euro per finanziare un progetto di eco-sostenibilità ai Caraibi.

NAPOLI — Da che pulpito: la Campania vuole insegnare la raccolta differenziata agli Stati dei Caraibi: Cuba, Repubblica Dominicana, Haiti. La stessa regione che sconta un’eterna emergenza rifiuti, tipo fatica di Sisifo, sotto Bassolino ha stanziato 662mila euro di fondi europei per inviare consulenti in Centroamerica.

Il loro compito, in sintesi, è spiegare le politiche di sostenibilità ambientale a cubani e haitiani. Urca.

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/notizie/politica/2010/4-giugno-2010/campania-dell-emergenza-rifiuti-vuol-insegnare-differenziata-cubani--1703137726128.shtml
*****

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 04.06.10 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo la versione del governo israeliano, a bordo della nave sarebbero state trovate numerose armi da taglio, bastoni, mazze, coltelli e persino accette, oltre che giubbotti antiproiettili e coperture imbottite. Un vero arsenale, e le foto sarebbero le prove certe delle intenzioni violente dei "pacifisti".

Eppure, a uno sguardo più attento, qualcosa non quadra. Flickr infatti registra automaticamente tutti i dettagli sulle foto che vengono pubblicate e offre agli utenti la possibilità di consultare questi dati. Si chiamano dettagli EXIF: marca della macchina fotografica, data e ora esatte dello scatto, è tutto scritto. Compare persino un eventuale ritocco fatto tramite Photoshop, che è segnalato dettagliatamente come modifica.
Sfortunatamente per il governo israeliano, la maggior parte delle foto pubblicate ieri, risalgono addirittura al 2003. Altre, più recenti tra queste, non sono che del 2006.

http://100cosecosi.blogspot.com/2010/06/le-prove-false-disraele-sullabbordaggio.html

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.10 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Sono le 17,48 quando su una pista dell'aeroporto di Punta Raisi atterra un jet del Sisde, un aereo dei servizi segreti partito dall'aeroporto romano di Ciampino alle ore 16,40. Sopra c'è Giovanni Falcone con sua moglie Francesca. E sulla pista ci sono tre auto che lo aspettano. Una Croma marrone, una Croma bianca, una Croma azzurra. E' la sua scorta, erano stati raggruppati dal capo della mobile Arnaldo La Barbera.

""un aereo dei servizi segreti partito dall'aeroporto romano di Ciampino alle ore 16,40.""

Dunque i servizi segreti sapevano del viaggio di Falcone...........e forse lo sapevano solo loro.
La cosa mi da da pensare.

mario ., monopoli Commentatore certificato 04.06.10 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ho appreso che la Sig.ra Milly Moratti (moglie del petroliere)detiene il brevetto della fusione fredda. Puoi verificare la notizia, e se fosse vera puoi chiedere alla Signora che intenzioni ha?
Grazie Beppe.
Sempre con Te.
Sergio

Sergio Satta Flores 04.06.10 14:21| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE IL FUORITEMA.

GUARDATE QUESTA FOTO

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/articolo-16171.htm

DOVEVA ESSERE LA FESTA DELLA LIBERAZIONE MA SUL PALCO DELLE ISTITUZIONI (SIG!) LA PENSANO DIVERSAMENTE.

mario ., monopoli Commentatore certificato 04.06.10 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora guai per Sarah Ferguson, ex moglie del principe inglese Andrea. La duchessa di York, stando a quanto ha riferito il sito IanUndercover.com, ripreso dalla rivista Globe, avrebbe venduto il suo corpo facendo sesso con due magnati sauditi del petrolio su un lussuoso yacht, il tutto per la modica cifra di 300mila sterline, pari a 360mila euro.

Avevi ragione..all'estero ci stanno copiando di brutto.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.10 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il popolo leghista altro non è che un'accozzaglia di meretrici e ometti d'ignoranza stratosferica.
Poiché sono danneggiati geneticamente, sarebbe meglio che non generassero prole.
Non è eugenetica, ne razzismo di ritorno, solo amore per l'umanità!

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 04.06.10 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amici,
Rispondiamo ai seguenti domande..
1. Cos'è il Piano di Rinascita Democratica?
2. Anni di piombo. (CIA, P2, Servizi...)?
3. Stragi 92, 93. (Mandanti??)
4. U. ECO c'ha spiegato il Colpo Di Stato a Striscione..
5. Ginsbourg C'ha chiesto: "Chi lo fermerà?"
6. La violenza applicata dalle forze dell'ordine al G8 di Genova erano una prova generale?
7. La tendopoli dell'Aquila non era un lager?
8. Chi è il ministro della difesa?
9. Chi è il ministro dell'interno?
10.Chi è il Primo Ministro? Scusa, Il Presidente Del Consiglio?

Una volta ragrouppate le risposte, sarà facile capire il quadro in cui siamo tutti in corniciati.

Eddy L'Egiziano, Firenze Commentatore certificato 04.06.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Se vuoi capire perché TROPPA INFORMAZIONE TI FA MALE, leggi questo articolo:

http://www.anakedview.com/mito_informazione.html


Guardate la realtà, senza fregature.
Su


www.aNakedView.com


...e poi ne riparliamo...


§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

spaceboy www.anakedview.com Commentatore certificato 04.06.10 13:49| 
 |
Rispondi al commento

POCHE TERRE COLTIVATE CIRCONDATE DA ARIDI DESERTI
======
(se la distribuzione dell'acqua non è equa ovvero lasciata in invasi a ristagnare)

Immaginiamo che tutte le ricchezze siano acque e che tutte indispensabili per irrigare i terreni e garantire la crescita delle colture affidate alla totalità dei coltivatori esistenti.

Se ad un certo momento le acque anziché distribuirle equamente vengono dirottate in enormi bacini, da parte di chi detiene il controllo dei flussi essendo a capo di un ristretto numero di coltivatori, che si ritengono nel pieno diritto di profittare di maggiori quantità di acque, errando, poiché il diritto è sancito dalla vera Legge della natura ed essa osserverà per bene i precetti di cui è ammantata e li ripagherà con la stessa moneta (avidità ed aridità) di cui si sono cinti.

Se il DP è 1.800 M.rdi diviso 60 m.oni fa 30.000 di ricchezze che dovrebbero essere nelle mani di ciascuno, invero sono, rimasti i debiti, stati dirottati in enormi invasi per avidità di quei pochi che stanno ingenerando sempre più aridità circostante.

IN_VASI dalla crisi.

"UNA PIETRA SI E' STACCATA DAL MONTE ED HA COLPITO IL PIEDE DI FERRO ED ARGILLA"

(tutto è tracciato e da sempre davanti ai nostri occhi, basta volerlo vedere)

L'economia sembra non aver compreso da dove sia stato scagliato il colpo arrivato alla Grecia.

Guardate questa foto

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/c/c3/LeonidaSpartaMonumento.jpg

Poi date un'occhiata a

http://oiswww.eumetsat.org/IPPS/html/latestImages/EUMETSAT_MSG_RGB-naturalcolor-centralEurope.jpg

la forma che viene fuori dalla seguente immagine planetaria, unendo Grecia (piede), Albania(ginocchio), Cossovo (rotula), Bosnia e Croazia (gamba) formano una porzione della statua (d'oro,d'argento, bronzo, ferro ed argilla) che è colpita al piede dalla pietra staccatasi dal monte (valore delle ricchezze fittizie accumulate) si frantuma.

Il resto aspettiamocelo nei prossimi tempi, l'altra gamba potrebbe essere l'Italia (?).

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 04.06.10 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Umberto C. Alba
Qualcosa che forse puó aiutare a capire meglio in cosa consiste esattamente lo sfruttamento delle biomasse...
www.güssing.at
é anche in italiano.
Ciao

Donato S., Vienna Commentatore certificato 04.06.10 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
Io non ho USURPATO il cognome di Popper. Io SONO Karl Popper. Ho preso invece in concessione il NOME del filosofo Luca, il mio portinaio, a cui va tutta la mia stima, e che è molto meno polemico e senz'altro piu' informato di lei.

Pace e Bene
Luca Popper, Milano
*****
--------------------------------------------------

Tra un paio di mesi ti augureremo tutti buon centottesimo compleanno.

Ma dimmi, hai intenzione di assumere "Jesus" come nome di mezzo? Per via dell'essere morto e resuscitato nel 1994.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 04.06.10 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VENEZIA — «Il tricolore, lo metta al cesso signora!». L’invito, il 16 settembre del 1997, glielo fece Umberto Bossi. E la signora in questione è Lucia Massarotto. Che per dodici anni ha invece continuato ad esporlo sulla sua finestra di riva Sette Martiri a Venezia, giusto di fronte al grande palco della Festa dei Popoli Padani.

Dal terzo piano della sua casa color rosso mattone ha ascoltato, volente o nolente, dodici comizi di decine di parlamentari nel frattempo diventuti ministri, e presidenti di Provincia. Quasi quasi potrebbe scrivere un libro: «Già, i cittadini dovrebbero sapere chi è veramente il popolo leghista. Non è sempre quello che appare in tivù — dice Massarotto—moderato nei toni e accondiscendente con l’interlocutore. Anzi. Dalla mia finestra ho sempre sentito parole forti, manifestazioni di odio e anche molti insulti. In riva Sette Martiri la Lega è un’altra cosa. Sapesse quante critiche, per usare un eufemismo, ho sentito rivolgere dal parlamentare padano di turno a Berlusconi. Ma poi, come vede, le cose cambiano. Ed ora eccoli là tutti assieme. Personalmente detesto le persone che non sono coerenti »

http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2010/3-giugno-2010/-sfrattata-donna-tricolore-che-fece-infuriare-bossi-1703130497740.shtml

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.10 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Sono anni che dico che i nostri politici sono tutte marionette; l'Italia come la Grecia è un volano, una camera di compensazione del capitalismo globale, serve che tutto rimanga com'è senza cambiamenti con le grandi multinazionali e i servizi delle superpotenze a reggere i fili della nostra economia; la quale appunto è utilizzata come un bacino alluvionale a fianco del grande fiume, per compensare gli straripamenti del fiume. Quando però l'esondazione è forte il bacino ne è sconvolto se è piccolo (Grecia), l'Italia per fortuna è un bacino piu' grande, ma prima che la classe capitalista mondiale accetti di cambiare saranno disposti a sacrificare anche Italia, Spagna e qualche altro malcapitato Paese. In fine sarà la volta dell'America per ultima, se non ce ne rendiamo conto prima e i politici ritornino a comandare l'economia.

Pasquale Zuppala 04.06.10 13:41| 
 |
Rispondi al commento

L'adesso.
Adesso la situazione è estremamente più seria e spaventosa.
E noi tutti vi siamo in mezzo.
In America a gennaio la Suprema Corte ha statuito che le persone giuridiche ( corporations, banche ecc..) hanno lo stesso diritto prettamente personale di libertà di espressione degli individui.
E' un cambiamento profondo della costituzione americana.
Il potere politico viene trasferito dagli esseri viventi alle persone giuridiche artificiali, che possiedono tonnellate di soldi da spendere con libero accesso ai media per sostenere od opporsi ad un candidato politico.
Penso di non discostarmi troppo dalla verità dicendo che lo stesso modello è stato applicato all'Europa con l'elezione di Herman Van Rompuy alla presidenza del Consiglio Europeo e di Catherine Ashton come ministro degli esteri.
Gli interessi da proteggere sono quelli delle lobbies che non hanno patria, non certo quelli dei cittadini.

Alina F., Varese Commentatore certificato 04.06.10 13:40| 
 |
Rispondi al commento

I valori, gli ideali, sono oggi incarnati dal denaro e da ciò che esso può dare. Vi è una caduta verticale del senso di solidarietà, un degradante senso del possesso, non importa se di cose o di persone. Tutto è all'insegna del profitto: si sfrutta, oggi più che mai, il lavoro minorile; si causano, per indifferenza o indegna tutela di interessi particolari, drammatiche morti sul lavoro; si producono schifezze che poi ci vengono propinate come "cibo"; si stravolge la natura quando non la si distrugge; si tuona farisaicamente contro l'immoralità o la violenza, salvo distribuirne a piene mani nei "prodotti" televisivi e cartacei; si attacca ferocemente una magistratura che ha avuto il coraggioso torto di colpire gli interessi e le malefatte di alcuni potenti. La politica non è più neppure spettacolo, è semplicemente pubblicità e nessuno pare più nemmeno ricordare che il comune, la provincia, la regione, lo stato, sono servizi per i cittadini e non personali riserve di caccia né tantomeno palcoscenici pubblicitari per il "faccione" di turno; il governo della cosa pubblica è ridotto a fatto personale. E poi: tutti col telefonino; tutti in vacanza nello stesso periodo; tutti a scambiarci gadget per san Valentino; tutti a giocare al superenalotto; tutti allo stadio a berciare contro le fazioni avversarie un vero e proprio pensiero unico, una vera e propria clonazione delle coscienze. Chi non è allineato al pensiero unico viene osservato con stupore e con sospetto, quasi fosse un marziano: nel migliore dei casi, dai più viene ritenuto "un alienato" o perlomeno uno "un po' picchiatello".
Come risulta chiaro dalle lucide, quasi profetiche analisi pasoliniane, il più grande impulso a tale raccapricciante mutazione è venuto dalla scuola a sua volta omologata, dalla televisione e più in generale dai mezzi di comunicazione di massa, dalla pubblicità e dai "grandi comunicatori": i giornali "parlano" tutti allo stesso modo, i telegiornali paiono fatti con lo stampino. Un intero p

Beppe Cotone 04.06.10 13:33| 
 |
Rispondi al commento

BENEVENTO - Una lettera minatoria, contenente cinque proiettili, è stata recapitata nella villa di Ceppaloni del leader dei Popolari Udeur, Clemente Mastella. La lettera è firmata "Nuove brigate rosse". La busta è indirizzata alla "famiglia Mastella".


N O N C I C R E D O !!!

Stamattina il postino mi ha recapitato una busta che conteneva:

200 bombe a mano
1000 proiettili da mortaio
2000 mine antiuomo
300 Armi di distruzione di massa
1200 Missili
30000 Granate

5000 Armi convenzionali
900 Armi biologiche - chimiche - batteriologiche
6000 Armi Nucleari
580 Armi a energia - laser - microonde
123456789 Armi non-letali.

La lettera che accompagnava la busta è siglata:

PD.................pesce d'aprile!

Ragazzi chì di voi mi ha mandato tutto ciò???
Non fate scherzi chi è stato??

mario ., monopoli Commentatore certificato 04.06.10 13:29| 
 |
Rispondi al commento

MA CHI è CHE SCRIVE? è ITALIANO?
MI RIFERISCO ALLA PUBBLICITA'

È disponibile "Intrigo Internazionale - Perché la guerra in Italia. Le verità che non si non mai potute dire"
Acquista oggi la tua copia.

Antilla Dal Canto 04.06.10 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Come posso definire la situazione politica in Italia? Comica o tragica o una farsa o demenziale o burlesca o equivoca o becera o forse irreale? Eppure mi punge!

Antonino Scollo 04.06.10 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Oggi alle ore 18 a Bologna in Piazza Nettuno parla Travaglio

io ci sono

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.06.10 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Di che marca sono le auto blu?Quelle di quelli che vigliono salvare il Made in italy.

va tutto bene, (terra) Commentatore certificato 04.06.10 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2 aprile 2008
"è giustificato mettere in atto l'elusione o l'evasione".
E' quanto ha affermato il leader del Pdl, Silvio Berlusconi, nel corso
del suo intervento all'ANCE.

@ Caltanissetta. L'ex presidente regionale dell'ANCE, l'associazione dei costruttori edili, ed ex presidente provinciale di Confindustria a Caltanissetta, Pietro Di Vincenzo, 57 anni, è stato arrestato per riciclaggio dalla Gico della Guardia di finanza insieme a un altro imprenditore, Giuseppe Sirugo, 70 anni, di Avola (Siracusa)

Immagino la sua linea di difesa: non ho fatto altro che seguire i suggerimenti del premier!

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.10 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Oggi sono andato a fare il mod. 730 e alla fine dei conti sono risultato in debito verso lo Stato Italiano di € 177,00 pagabili in due rate detraibili direttamente dalle mie buste paga del prossimo luglio e agosto. La 'colpa' mia è di aver cambiato lavoro nell'anno 2009 e quindi devo pagare tale somma.
Ogni mese mi detraggono dalla busta paga le tasse. Anche dalla tredicesima e dal TFR che mi hanno dato quando ho lasciato il vecchio lavoro.
Dico sinceramente che quest'anno non volevo fare il suddetto modulo ma per dovere morale mi sono imposto di farlo nonostante sapessi che avrei dovuto pagare una somma (non credevo comunque questa).
Ho uno stipendio di circa € 1.100,00 e sinceramente non credo che sia giusto che io paghi tutto questo denaro quando il nostro Stato spende in un giorno, molte volte per futili motivi o celebrazioni, più di quello che io guadagno in una vita.
Mi scuso per lo sfogo ma spero che teniate conto del mio pensiero che alla fine è simile a quello di milioni di italiani che lavorano e pagano costantemente le tasse ma che ricevono in cambio solo denigrazioni purtroppo da cariche molto in alto dello Stato. Non è giusto.
Io le voglio pagare le tasse perchè sono fondamentali per una società evoluta.
Il pensiero dovrebbe essere comune e la legge dovrebbe garantirlo.

Simone Zucchelli 04.06.10 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questa situazione di controlli

"a babbo morto quandovabene"

vale, e di molto, il famoso detto

"Fatta la Legge, fatto L'inganno"

I controllori TUTTI devono

essere avvicendati a Rotazione Automatica.

Altrimenti in Italia non funziona perchè l'hanno

capito tutti che quella dello Stato Unitario

Astratto è una presa per il culo.

Pagano SOLO I FESSI o chi non può evitarlo

perchè il Datore di Lavoro

E' IL SUO ESATTORE PERSONALE!!!

E parecchi si sono rotti i coglioni di passare

per fessi.

Di rischiare di finire sotto un ponte

PER LE BALLE DEL DUO

TREMONTI-MARCEGAGLIA (quello di turno, ovvio)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.06.10 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe non riesco a capire il perché te la sei presa per il fatto che sia stata inserita la toponomastica Bérghem sul gonfalone della provincia...
Solo perché é una scelta leghista?Ma che si inculino.
Io non sono leghista ma credo che ridando il nome esatto alla Cittá di Bergamo,si possa fare giustizia a una delle tante fascistizzazioni Italiane.
E magari la gente inizia a riflettere sulle origine del nome...impara,si pone domande...
E trovo stupido da parte tua offendere gli abitanti di Bérghem con queste stupidate tra hura(sopra) e (hota)sotto.
Io sono Bresciano,alcuni anni fa ero con degli amici tedeschi a una festa degli ultras dove c´era uno striscione:"TÖGG A BÉRGHEM"...tutti a Bergamo...mi chiesero che LINGUA era...da dove veniva il toponimo "BERGHEM" (Berg-heim) che sta per casa sulla montagna,appunto Bérghem de hura.
E da lí vollero sapere nel giro di una settimana tutte le traduzioni dei paesi che visitavamo da CIMBERGO-HÜMBERG,SELLERO-HELLER,LUDIZZO-LÖDÖH,CERVENO-HERVÈ e molti altri.
Scoprimmo tra l´altro che la fascistizzazione ha nascosto molte storie che devi andare a cercare tu da solo perché a scuola non te le insegna nessuno...un´altra?DARFO BOARIO-DARF BOARE (che sta per dorf boarisch...villaggio dei bavaresi).
Io sono per il BI-linguismo toponomastico in tutta Italia,serve a capire storie e traduzioni da Bagheria-Baharia a Berghem.
Tu rapresenti in questa tua critica IGNORANZA e CENSURA caro Beppe,mi spiace molto ma é cosi.
Buon lavoro

alfredo Andreoletti 04.06.10 13:05| 
 |
Rispondi al commento

La 630.000 auto blu ci costano sembra 21 MLD di Euro. POco meno dell'intera "manovrina"
Mantenendone solo 60.000 che bastano e avanzano avremmo costi per questo scopo di 2 MLD circa.

Sarebbe una manovra a costo quasi zero.
Il personale in divisa sarebbe devoluto non a fare da scenografia ai burattini eletti "dal popolo", ma ai compiti istituzionali, propri della loro divisa: carabinieri, polizia ecc.

Il personale civile sopperirebbe alle carenze di organico di tante funzioni delle amm.ni locali.

Perché non se ne parla e non si fa una campagna martellante????

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 04.06.10 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....
Il sig. Popper, che ha preso il nome di un filosofo che proponeva un approccio "aperto" alle vicende storiche, costantamente modificabile in dipendenza dalla realtà, non ha appreso granchè da colui di cui USURPA il nome.

.... anche l'impedire che qualche pseudo pacifista metta in atto azioni che hanno come unico obiettivo quello di creare un caso, altro che il solo portare aiuti umanitari.

Se fossero davvero dei disinteressati caritatevoli, rispetterebbero le indicazioni per portare gli aiuti, che non sono proibiti, e non si parlerebbe di FORZARE i blocchi.
Deny Verity

==============================

E' curiosa questa analisi, che manda praticamente affanculo le oltre 70 risoluzioni dell'Onu contro Israele, che vanno dal non rispetto degli accordi di pace, dei confini, fino all'usurpazione dei territori e ai massacri dei civili. Israele nasce con un massacro - quello di Deir Yassin - e, a suon di massacri, prosegue la sua storia mediorientale.
Vero è che alcuni territori, come le alture del Golan appartenuti alla Siria, sono caduti in mano israeliana a seguito dell'attacco subìto. Ma lo stesso non è accaduto per tutti i territori palestinesi, ridotti ormai al lumicino, e a ben META' del Libano.
Gli aiuti umanitari raramente giungono in Palestina. E anche questi sono sotto un embargo sconcertante, che vieta inspiegabilmente l'accesso di beni di prima necessita'.
Contro le fondamentali regole internazionali, i palestinesi non possono accedere alle proprie acque territoriali. Non possono ricevere né esportare merci e non possono nemmeno pescare, perche' la marina israeliana ne impedisce ogni attivita'.
Non si tratta quindi di FORZARE I BLOCCHI, perchè sono quei blocchi illegali e FUORI da ogni regola, da ogni diritto.

Io non ho USURPATO il cognome di Popper. Io SONO Karl Popper. Ho preso invece in concessione il NOME del filosofo Luca, il mio portinaio, a cui va tutta la mia stima, e che è molto meno polemico e senz'altro piu' informato di lei.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 04.06.10 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando vinse le elezioni due anni fa si dava per scontato che il Cavaliere sarebbe arrivato saldo in sella a fine legislatura.

Io sono stato tra i pochi dubitosi perché prevedevo (il 12 novembre 2009) che il successo di Bossi avrebbe creato un Pdl troppo concentrato al Sud e quindi in conflitto di interessi con il Nord.

Nel frattempo gli economisti si sono finalmente accorti — in colpevole ritardo —, di aver allevato una perfetta catastrofe economica.

Berlusconi ha fatto il sordo finché ha potuto, ma oramai ammette che la crisi c’è e così si trova anche lui impigliato in problemi che non ama e che non conosce.

Sì, l’economia domestica, l’economia della sua «masserizia» (come la chiamava Leon Battista Alberti) il Nostro la conosce a perfezione; ma del resto, dello Stato e del suo bilancio, si deve occupare Tremonti, non lui.

Sulla «stangata» si è defilato e se ne chiama fuori adducendo, poverino, di non avere «poteri», quasi fosse il prestanome di chissà chi. Però, bravo.

Finora gli va riconosciuto di essersi mosso con impareggiabile astuzia.

Ma siamo soltanto all’anteprima della vicenda. La stangata è stata soltanto preannunziata, ed è ancora materia di trattativa e di ritocchi.

A tutt’oggi si discute e basta.

Ma i tagli della stangata arriveranno prestino, perché per l’euro e per l’Europa noi siamo importanti. Fino a pochissimo tempo fa l’Italia rischiava di precipitare nel gruppetto dei cosiddetti pigs, la sigla o l’acronimo per Portogallo, Irlanda, Grecia e Spagna: appunto, i Paesi sull’orlo del collasso. Però, salvo uno, Paesi di secondaria importanza.

La Grecia ha 11 milioni di abitanti, il Portogallo 10 milioni, e l’Irlanda appena 4 e mezzo. Dei quattro pigs (vuole il caso che la parola significhi in inglese «maiali») il caso allarmante è la Spagna: 45 milioni di abitanti e, da sempre, di alta disoccupazione.

Continua sotto.

cettina d., isola Commentatore certificato 04.06.10 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE PARAGONASSIMO IL MONDO A SOLO TERRE COLTIVABILI
======
(se la distribuzione dell'acqua non è equa ovvero lasciata in invasi a ristagnare)

Immaginiamo che tutte le ricchezze siano acque e che tutte indispensabili per irrigare i terreni per garantire la crescita delle colture affidate alla totalità dei coltivatori esistenti.

Se ad un certo momento le acque anziché distribuite equamente vengono dirottate in enormi bacini, da parte di chi detiene il controllo dei flussi facendo capo ad un ristretto numero di coltivatori, che si ritengono nel pieno diritto di profittare di maggiori quantità di acque, errando, poiché il diritto è sancito dalla vera Legge della natura ed essa osserverà per bene i precetti di cui è ammantata e li ripagherà con la stessa moneta (avidità ed aridità) di cui si sono cinti.

Se il DP è 1.800 M.rdi diviso 60 m.oni fa 30.000 di risorse che dovrebbero essere nelle mani di ciascuno, invero sono stati dirottati in enormi invasi per avidità di quei pochi e stanno ingenerando sempre più aridità circostante.

IN_VASI dalla crisi.

"UNA PIETRA SI E' STACCATA DAL MONTE ED HA COLPITO IL PIEDE DI FERRO ED ARGILLA"

(tutto è tracciato e da sempre davanti ai nostri occhi, basta volerlo vedere)

L'economia sembra non aver compreso da dove sia stato scagliato il colpo arrivato alla Grecia.

Guardate questa foto

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/c/c3/LeonidaSpartaMonumento.jpg

Poi date un'occhiata a

http://oiswww.eumetsat.org/IPPS/html/latestImages/EUMETSAT_MSG_RGB-naturalcolor-centralEurope.jpg

la forma che viene fuori dalla seguente immagine planetaria, unendo Grecia (piede), Albania(ginocchio), Cossovo (rotula), Bosnia e Croazia (gamba) formano una porzione della statua (d'oro,d'argento, bronzo, ferro ed argilla) che è colpita al piede dalla pietra staccatasi dal monte (valore delle ricchezze fittizie accumulate) si frantuma.

Il resto aspettiamocelo nei prossimi tempi, l'altra gamba potrebbe essere l'Italia (?) .

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 04.06.10 12:50| 
 |
Rispondi al commento

...
Per gli israeliani di tutto il mondo la Striscia di Gaza altri non é che Striscia la notizia in versione palestinese.

qazi fazlullah Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.10 12:49| 
 |
Rispondi al commento

@Giuseppe Flavio

Lo riposto.

Non perdertelo.

Ciao

http://www.nostraterra.it/cristo.html

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.06.10 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL MONDO PARAGONATO A TERRE COLTIVABILI
======
(Se la distribuzione dell'acqua non è equa ovvero è lasciata in invasi a ristagnare)

Immaginiamo che tutte le ricchezze siano acque e che siano indispensabili per irrigare i terreni e garantire la crescita delle colture affidate al totale dei coltivatori esistenti.

Se ad un certo momento le acque anziché distribuite equamente vengono dirottate in enormi bacini, da parte di chi detiene controllo dei flussi facendo capo ad un ristretto numero di coltivatori, che si ritengono nel pieno diritto profittare di maggiori quantità di acque, errano poiché il diritto e sancito dalla vera Legge della natura ed essa osserverà i precetti di cui è ammantata e li ripagherà con la stessa moneta (avidità ed aridità) di cui si sono cinti.

Se il DP è 1.800 M.rdi diviso 60 m.oni fa 30.000 di risorse che dovrebbero essere nelle mani di ciascuno, invero sono stati dirottati in enormi invasi per avidità di quei pochi e stanno ingenerando sempre più aridità circostante.

IN_VASI dalla crisi.

"UNA PIETRA SI E' STACCATA DAL MONTE ED HA COLPITO IL PIEDE DI FERRO ED ARGILLA"

(tutto è tracciato e da sempre davanti ai nostri occhi, basta volerlo vedere)

L'economia sembra non aver compreso da dove sia stato scagliato il colpo arrivato alla Grecia.

Guardate questa foto

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/c/c3/LeonidaSpartaMonumento.jpg

Poi date un'occhiata a

http://oiswww.eumetsat.org/IPPS/html/latestImages/EUMETSAT_MSG_RGB-naturalcolor-centralEurope.jpg

la forma che viene fuori dalla seguente immagine planetaria, unendo Grecia (piede), Albania(ginocchio), Cossovo (rotula), Bosnia e Croazia (gamba) formano una porzione della statua (d'oro,d'argento, bronzo, ferro ed argilla) che è colpita al piede dalla pietra staccatasi dal monte (valore delle ricchezze fittizie accumulate) si frantuma.

Il resto aspettiamocelo nei prossimi tempi, l'altra gamba potrebbe essere l'Italia (?) .

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 04.06.10 12:43| 
 |
Rispondi al commento

b
Il processo fu rapidissimo, pochi mesi. Grande fretta di chiudere il caso. Unico intento: fare di Pasolini un mostro. Un omosessuale pervertito che corrompe e violenta i ragazzini. E per questo fu usato Pelosi. Gli aggressori restarono ignoti
30 anni dopo, nel 2005 Pelosi in tv dichiara che non era solo, ma 3 uomini siciliani o calabresi uccisero Pasolini. I 3 assassini furono gli esecutori. E i mandanti?
E’ fin troppo chiaro che quello di Pasolini non fu un omicidio sessuale (non si mandano 3 sicari dalla Sicilia) ma politico
Forse i motivi stanno in un romanzo: “Petrolio”, il romanzo delle stragi, incompiuto e pubblicato postumo che si lega all’assassinio Mattei, narra la storia dell’ENI e dice che Pasolini aveva informazioni scottanti, riguardanti il coinvolgimento di Eugenio Cefis.
Petrolio è un romanzo, ma racconta fatti veri, i rapporti tra potere economico-politico e stragi fasciste. Dall’omicidio di Mattei si arriva al regime di Cefis sull’ENI, ai fondi neri, alle stragi dal 69 all’ 80 e persino a una profezia della strage della stazione di Bologna.
200 pagine del romanzo furono trafugate.
Pasolini era dunque in possesso di documenti che provavano il coinvolgimento di Cefis nel caso Mattei e, prima di essere barbaramente ucciso, stava per pubblicare tutto.
Ma prima di lui un altro aveva iniziato a indagare sulla morte di Mattei, Mauro De Mauro, che collaborava col regista osi per il film Il caso Mattei. Poco prima l’incontro con Rosi, De Mauro sparì e non se ne seppe più nulla
Pasolini non è stato ucciso perché era un omosessuale né perché era un intellettuale scomodo ma perché sapeva e aveva prove documentate. Dunque doveva morire. Pasolini sapeva che Mattei non aveva avuto un incidente in volo ma era stato abbattuto da una bomba di 150 grammi di tritolo posta dietro al cruscotto

vedi per intero
http://paolofranceschetti.blogspot.com

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.06.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a
Sunto di un articolo dell’avv. Paolo Franceschetti
Riaprire l’inchiesta su Pasolini
«Io so i nomi dei responsabili delle stragi italiane». Scriveva Pasolini il 14-9-74 sul Corriere nell’articolo poi ricordato come il “romanzo delle stragi”.
Un anno dopo, 1-9-75, dice a Furio Colombo per La Stampa: “Siamo tutti in pericolo"
Il giorno dopo, il 2 novembre 1975, il suo cadavere viene trovato all'Idroscalo di Ostia.
Pino Pelosi, un ragazzo di vita romano di 17 anni, fermato dai carabinieri a un posto di blocco, confessa immediatamente l’omicidio
Un delitto omosessuale maturato nel degrado delle borgate romane. Niente di più facile
La polizia non si cura di recintare il luogo del delitto e impedire la cancellazione delle tracce. Nessuno traccia i punti esatti dei vari ritrovamenti. Solo 3 giorni dopo si vedrà sul sedile dell’auto di Pasolini golf macchiato di sangue, e lontano dal cadavere, tra le immondizie, una camicia bianca macchiata di sangue. L’auto viene messa in un garage aperta e senza sorveglianza. Sul luogo del delitto non arriva ai un medico legale. Il cadavere è lavato prima dei rilievi della scientifica. È possibile che la polizia abbia commesso così tanti e clamorosi errori tutti insieme? Che trascuri le più elementari procedure investigative?
Eppure Ferdinando Masone, capo della squadra mobile, fa una bella carriera: questore di Palermo e poi di Roma, Capo della Polizia, segretario generale del CESIS: il Comitato Esecutivo per i Servizi di Informazione e Sicurezza, ente che coordina l’attività dei servizi segreti in nome del presidente del consiglio
Pelosi dice molte bugie, come recitasse una lezione imparata male.
Pasolini è colpito violentemente non con un oggetto solo, ma con 2 bastoni, uno più lungo e uno più corto, e con 2 tavolette di legno. Pelosi parla di un solo legno marcio. E’ un ragazzino esile mentre Pasolini è atletico e sportivo. E non ha addosso tracce di sangue. Gli aggressori erano molti.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.06.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Caltanissetta. L'ex presidente regionale dell'Ance, l'associazione dei costruttori edili, ed ex presidente provinciale di Confindustria a Caltanissetta, Pietro Di Vincenzo, 57 anni, è stato arrestato per riciclaggio dalla Gico della Guardia di finanza insieme a un altro imprenditore, Giuseppe Sirugo, 70 anni, di Avola (Siracusa). Nell'inchiesta, della Dda di Caltanissetta, sono indagate complessivamente altre 10 persone.

Oltre a riciclaggio, i reati contestati sono di estorsione, attribuzione fittizia di beni e ricettazione. Nell'ambito della stessa operazione sono stati sequestrati beni per un valore di un milione di euro intestati a due aziende, la Nova Costruzione e la Nissambiente, alle quali Di Vincenzo avrebbe ceduto fittiziamente la propria attività. Di Vincenzo era stato già arrestato nel 2002 per associazione mafiosa e assolto in appello. Nei confronti dell'imprenditore la sezione misure di prevenzione del Tribunale di Caltanissetta aveva tuttavia disposto la confisca di beni per un valore stimato in 260 milioni di euro.

L'indagine sfociata oggi nel nuovo arresto, coordinata dal procuratore Sergio Lari, riguarda la gestione delle aziende un tempo appartenute a Di Vincenzo, e dove secondo l'accusa venivano violate le regole contrattuali. In particolare i dipendenti avrebbero ricevuto un trattamento economico effettivo di gran lunga inferiore a quello che ufficialmente risultava in busta paga; chi protestava rischiava il licenziamento. In tal modo l'imprenditore avrebbe accumulato ingenti risorse finanziarie in nero, che venivano poi reimpiegate.

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/28723/48/

=======================


Quando troveremo un imprenditore onesto nel campo dell'edilizia, lo beatificheremo!


cettina d., isola Commentatore certificato 04.06.10 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno ragazzi/e...
scusate se non é inerente al blog di beppe ma vogliono costruire una CENTRALE BIOMASSE proprio in un paese vicino a casa mia...
la mia zona(il roero in provincia di cuneo)sta per diventare un patrimonio dell'UNESCO e con i danni che provocherà questa m...a di centrale sia all'agricoltura(maggiore fonte di lavoro con aziende vinicole) che al turismo non siamo sicuri che gioverà alla nostra immagine(per usare un'eufemismo).
vi chiedo gentilmente di dare un'occhiata a questo link e se siete d'accordo firmare...basterà solo poi autenticare la firma con la mail che vi arriverà..

grazie x l'attenzione

http://www.petizionionline.it/petizione/no-alla-realizzazione-di-una-centrale-a-biomasse-a-canale-dalba/760

umberto c., alba Commentatore certificato 04.06.10 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Divieto assoluto di importazione per i prodotti (alimentari e non alimentari) provenienti dalla Cina, dall'India e dalla Turchia, in special modo se questi ultimi, in seguito a processi di delocalizzazione produttiva, possono essere riconducibili ad aziende italiane che hanno delocalizzato le loro attività industriali, quando prima realizzavano tali prodotti all’interno del territorio italiano dando impiego alla manodopera italiana e creando posti di lavoro per la collettività nazionale.

ISTITUZIONE DELLE GIURIE POPOLARI E DELLE TAGLIE DI CATTURA
Istituzione delle giurie popolari e del concordato stragiudiziale obbligatorio per cause civili pendenti con ricorso per importi inferiori a 10.000 euro. Aumento del 25 % del numero dei giudici con nomine gestite dal Ministero di Grazie e Giustizia. Rimborso di oneri e spese per la difesa a totale carico della parte perdente. Inasprimento coatto delle pene per i reati di mafia, associazione a delinquere e peculato. Individuazione ed espulsione permanente di tutti gli extracomunitari clandestini. Istituzione delle taglie di cattura per i reati di mafia ed associazione a delinquere contro la persona e contro il patrimonio.

ISTITUZIONE DEL MUTUO SOCIALE
Istituzione del mutuo sociale (per i soli cittadini italiani) per l’acquisto integrale della prima casa. Erogazione fino a 250.000 Euro in assenza di garanzie patrimoniali e reddituali per qualsiasi tipologia di unità abitativa. L’immobile che si è deciso di acquistare viene acquisito e diviene proprietà dell’Istituto del Mutuo Sociale S.p.A. (holding immobiliare integralmente a capitale pubblico). Le rate mensili vengono calcolate applicando un tasso fisso del 2 % in relazione alla durata ed alla capacità di rimborso di ogni contribuente. Al termine del periodo di ammortamento l’immobile viene trasferito d’ufficio in proprietà al contribuente senza l’applicazione di alcun onere o tassa.
EugenioBenetazzo.com

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 04.06.10 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER RITORNARE UN POPOLO FELICE

RIDEFINIZIONE DELLA SPESA DI RAPPRESENTANZA POPOLARE
Abbattimento coatto del 75 % degli emolumenti e compensi ad europarlamentari, senatori, deputati, consiglieri regionali e comunali (abolizione delle province in qualità di enti amministrativi). Eliminazione di ogni sorta di privilegio pubblico. Congelamento ed abolizione delle pensioni di anzianità legislativa con effetto retroattivo sino alle ultime cinque legislature.

RIPRISTINO DELLA SOVRANITA MONETARIA DEL POPOLO ITALIANO
Istituzione della Banca Nazionale del Popolo Italiano, ente pubblico interamente detenuto dal Ministero del Tesoro, autorizzato dal Parlamento ad emettere moneta e banconote in nome e per conto del Popolo Italiano a fronte di esigenze e finalità di natura socioeconomica. Coniazione di una moneta succedanea all’euro e conseguente definizione di un sistema monetario a doppia circolazione valutaria. Tasso di sconto, tasso di cambio ed offerta monetaria variabili macroeconomiche stabilite esclusivamente dal Ministero del Tesoro e dal Ministero delle Finanze in accordo con le linee guida della Politica Sociale per il Paese.

RIDEFINIZIONE E TASSAZIONE DELLA PROSTITUZIONE
Tassazione della prostituzione con una aliquota unica del 25 per cento: istituzione e regolamentazione della figura professionale e dei relativi obblighi ed adempimenti sia fiscali che sanitari.

EMBARGO COMMERCIALE CONTRO CINA, INDIA E TURCHIA
Istituzione di dazi doganali di sbarramento all’ingresso per i prodotti confezionati, assemblati e realizzati al di fuori della Comunità Europea (esattamente come fanno gli stessi USA).
SECONDO: EUGENIOBENETAZZO.COM

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 04.06.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo BEPPE,per quale motivo il "governo del CAPO" sul DDL intercettazioni ha rafforzato il segreto di stato?Se tanto mi da tanto!!!!!!!!!un salutissimo.PER FAVORE NON MOLLARE.ciao

camillo ., ascoli piceno Commentatore certificato 04.06.10 12:07| 
 |
Rispondi al commento

«L’Italia di oggi è distrutta esattamente come l’Italia del 1945. Anzi, certamente la distruzione è ancora più grave, perché non ci troviamo tra macerie, sia pur strazianti, di case e monumenti, ma tra macerie di valori: valori umanistici e, quel che più importa, popolari. Come quelli del 1945 gli uomini di potere italiani - a causa non solo della distruzione che hanno operato, ma soprattutto a causa dell’abiezione dei fini e della stupida inconsapevolezza con cui hanno operato - sarebbero degni di un nuovo Piazzale Loreto. Che certo - fortunatamente e sfortunatamente - non ci sarà».
Pier Paolo Pasolini

Beppe Cotone 04.06.10 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Nella ricostruzione storica del Cristianesimo,

una figura di prioritario interesse

è quella della Maddalena

Che immaginiamo cosi combattuta

tra la pratica quotidiana

e l'attrazione mistica...

Le reazioni emotive a catena...

che questo travaglio comporta

sono li nella loro evidenza.

E su questo punto

sarà quindi necessario ritornare..

come punto centrale della giusta interpretazione

degli eventi successivi.

Uscendo dall'analisi dinamica e concentrandoci

sul fatto storico acquisito

e quindi statico...

La terza figura di interesse

in ordine di importanza

è certo quella di Giuda.

Oramai la ricostruzione storica ce lo propone

come anch'esso combattuto

tra realtà e mistica.

Rimane da spiegare quel Bacio...

come accadimento emotivo

che si presta ad alcune interpretazioni.

Nessuna delle quali favorevoli

a Giuda... purtroppo per lui.

Torneremo certo anche su quest'ultimo

Tema di interesse storico.

Per rivelare gli aspetti più interessanti

di quello che appare sempre più

come un Metodo di applicazione costante

nel tempo.

Per ora ci basti

l'averne preso consapevolezza.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.06.10 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi firma danneggia anche te!

DIGLI DI SMETTERE !!!!

Grande Vauro !

Aldo F., napoli Commentatore certificato 04.06.10 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sulla nave dei pacifisti trovati medicinali e sedie a rotelle. È la prova che avevano già calcolato tutto.

(spinoza)

cettina d., isola Commentatore certificato 04.06.10 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ai tempi delle superiori studiando la storia delle vicissitudini del fascismo e del nazismo ho creduto che la malvagità umana e la sudditanza a satana avessero toccato le punte più alte.

Poi è arrivata la lega e ho dovuto ricredermi ... :-(

Il Santo Commentatore certificato 04.06.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Possibile che non si rendono conto di QUANTO fanno
vomitare??
Riusciremo mai a fare vero spezzatino di TUTTI STI'
RICOTTARI??
-------------------------------------------------
per Beppe
ci piacerebbe l'ultima puntata di Annozero
con te in studio...c'è un disperato bisogno di non
perdere ogni speranza...la gente da sola non ce la fa....
Beppe.. faccelo stò regalo!

anib rome 04.06.10 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi abbiate un po di pazienza e comprensione verso questi poveri leghisti, allevati all'ombra delle stalle, abituati a sfamarsi nella greppia assieme ai maiali, educati a soddisfare solo e unicamente i loro bisogni primari e primordiali, con mediaset come baby sitter e come eroe ed esempio di riferimento un'alcoolizzato cerebroleso dal linguaggio incomprensibile e con un'istruzione che rasenta l'analfabetismo i cui monologhi assomigliano più a rutti e ragli, cosa credevate che ne uscisse se non questa razza di "petani" abitanti della "petania" terra di peti e di emeriti stronzi.
Un po di misericordia PERBACCO.

Il Santo Commentatore certificato 04.06.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da ANNOZERO di ieri, 3 giugno 2010...
i discorsi dei giovani per le strade della GRECIA:


"Vogliono portare i paesi alla bancarotta, così i lavoratori prederanno i diritti acquisiti in anni di lotta.
E' questo il loro scopo."

"Le banche e le multinazionali rappresentano l'ingiustizia.
Sono i simboli dello sfrutamento dei lavoratori.
Della collusione tra potere economico e potere politico.
La Grecia è già morta.
Le misure prese dal governo servono solo a garantire la sopravvivenza e l'arricchimento dei grandi capitalisti greci, delle banche e degli armatori."

"Questa banca è il mio nemico, perchè rappresenta la condanna della popolazione alla povertà.
E' il simbolo del capitalismo che sta crollando.
E' l'inizio e la fine di un sistema che ha creato solo debito e miseria.
I soldi che stanno qui dentro vanno presi e dati ai lavoratori perchè la ricchezza deve essere redistribuita al popolo.
Io voglio ribaltare questo sistema.
La violenza non è una mia scelta.
E' una scelta dello stato.
La violenza è quella che viviamo ogni giorno sulla nostra pelle e io alla violenza rispondo con violenza!"

ora immaginate che a parlare di questi argomenti siano dei giovani italiani bombardati dal GRANDE FRATELLO e lobotomizzati dall'ISOLA DEI FAMOSI.

e notate, tristemente, la differenza.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 04.06.10 11:37| 
 |
Rispondi al commento

AHMADINEJAD, QUANDO ARRIVERA' IL MOMENTO DI DISTRUGGERE ISARELE, PORTATI A CASA TUA TUTTI I PACIFISTI, LA TEPPA DEI CENTRI SOCIALI, SINISTRI VARI E CHIC/BUONISTI ITALIANI!!!

Brambilla Umberto, major lake
---------------------------------------------------

E non ti scordare di quei razzisti figli di puttana che si alimentano dal pannolone dello scemo spastico di pontida.
AMEN

Il Santo Commentatore certificato 04.06.10 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. Annozero

Assistere a spettacoli come quelli i ieri sera è dannoso per la salute!

E' colpa tua!No,è tua!

Tu hai fatto quello,no,tu hai fatto quell'altro!

NESSUNO HA DETTO ABBIAMO FATTO DELLE CAXXATE TUTTI!!!

NESSUNO HA DETTO E' COLPA NOSTRA,DI TUTTI,RIMBOCCHIAMOCI LE MANICHE E ANDIAMO AVANTI.

Nessuno sembra essere responsabile di nulla,come al solito la colpa è degli altri!

Ma la cosa più assurda è che nessuno,dico nessuno ha speso "una" parola per ciò che ha detto Grillo!

Tutto caduto nel vuoto,tutto come ignorato,nulla!

Eppure due o tre "cosette" le ha dette!

E' vero che tanta gente vede Grillo in tv,ma è anche vero che argomenti da approfondire vengono lasciati cadere nel nulla,così molta gente continuerà a non capirci un caxxo!

NON DEVE ESSERE UN FAVORE VEDERE GRILLO IN TV.

NON VOGLIAMO DEI CONTENTINI.

A NOI NON SERVE VEDERE L'APPARIZIONE DEL "COMICO" GENOVESE.

NOI QUESTE COSE LE SAPPIAMO E PURE BENE,E' IL RESTO DEGLI ITALIANI CHE NON SANNO UN CAXXO!

Avete messo Grillo ad Annozero,bene,grazie graziella e grazie al caxxo!

Beppe ha parlato di fatti,di elimirare le province,di accorpare i comuni piccoli,di debito pubblico,di imprenditori con le pezze al culo che hanno comprato aziende con debiti rimasti sulle spalle della comunità,ha parlato di come sono state smebrate aziende che erano fiori all'occhiello dell'Italia!

Nessuno ha speso una parola che sia una!

NESSUNA PAROLA!NESSUN COMMENTO!

SPARITO!!!

Fine O.T.

La Rai Tv la paghi tu!

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.10 11:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La battaglia politica e sociale non è destra contro sinistra come vogliono farci credere.

La vera lotta è il popolo contro i governanti, i poveri contro i ricchi, gli onesti contro i delinquenti.

Il governo è una associazione a delinquere, contro le leggi, contro la costituzione, contro il popolo.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.10 11:20| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Malgrado la gravità di quanto emerge, i tg parlano di questo in modo confuso, la maggioranza degli italiani non sa niente. Micciché fa l’offeso e sfida Ciampi, solo Repubblica martella sul golpe, il Pd è flebile, Quagliarello butta tutto sul ridicolo ignorando che i riscontri ci sono e gravi.
Ma i sospetti su quanto accaduto investono ormai la persona del Presidente del Consiglio in modo pesantissimo. E in nessun paese del mondo qualcosa di così tanto grave potrebbe essere sostenuto col supporto di nuove leggi bavaglio.


http://masadaweb.org

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.06.10 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Una lettura delle stragi è che con tali delitti la mafia ricattava le forze di Governo per abolire il carcere duro ai mafiosi, annullare la legge sui pentiti e il congelamento dei patrimoni
La 2a lettura vede un organismo terzo rispetto ai politici e alla mafia (la P2) che ordina le stragi all’interno di un piano golpista dello Stato e usa B come portavoce ed esecutore, sfruttando le sue abilità ipnotiche e illusioniste e si avvale sia dell’esercito che dei servizi che delle banche
Il piano con le attuali leggi elettorali e bavaglio si sta completando
Ma qualcosa non ha funzionato tra i contraenti
Di qui le rivelazioni attuali di ben 20 pentiti, che svelano il piano tra B e Riina, il papello, e persino il super premiato procuratore Grasso che tira fuori dai cassetti quei documenti scottanti che gli valsero una bella carriera
Se cercate le prime letture delle stragi, trovate la vendetta dei corleonesi contro lo Stato, ma se seguite i pentiti esce una realtà in cui emergono trattative tra la mafia, B e Dell’Utri, con in mezzo P2 e servizi segreti. Dunque pezzi di Stato (quelli che Ciampi chiama antistato) si avvalgono del braccio armato della mafia per realizzare un piano eversivo contro la democrazia
Borsellino e Falcone sono stati uccisi perché avevano scoperto questo patto e l’agenda rossa è sparita per questo, sottratta dalla stessa polizia
E’ chiaro perché B intende oscurare tutto e vietare le intercettazioni. Quello che sta emergendo è che egli fa parte di un colossale disegno contro lo Stato italiano gravido di sangue e morte
Non dovete vedere in lui l’abile venditore di fumo, l’imprenditore che riesce a creare un impero finanziario, il raccontatore di barzellette stantie o il bordellista di escort o minori, ma chi fa parte di un piano criminale contro lo Stato, che costò la vita a 28 persone e portò la criminalità organizzata direttamente dentro le istituzioni dello Stato, trasformando ogni bene, valore e diritto in merce da depredare

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.06.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla fine non si capisce mai una mazza.
E' evidente che le forze in campo sono molteplici.
Altrettanto lampante è che siamo e siamo sempre stati una colonia.
E' chiaro che la politica è solo la manovalanza del potere, come i picciotti lo sono della politica.
La destabilizzazione di un paese ha sempre avuto come epilogo la riuscita di un piano.
Ordo ab chao ( ordine dal caos )
Già era riuscito Eugenio Cefis ( secondo il sismi fondatore della loggia P2), all'indomani della morte di Mattei, ad effettuare una sorta di golpe bianco, controllando e manipolando i mezzi di informazione ( Corriere della Sera) per riportare all'ordine l'ENI sotto l'alleanza americana. Cefis diventa poi presidente dell'ente nel 1967. Mattei infatti stava indirizzando la politica del suo mercato in tutt'altra direzione cioè verso il nord Africa ed il Medioriente.
E' per aver coraggiosamente trattato di questa degenerazione della politica italiana che fu ucciso Pier Paolo Pasolini ( Petrolio ), mentre Andreotti e Fanfani hanno avuto bocche da marionette, mute.
Forse tra trent'anni o più si riuscirà a venir a capo, non certo giuridicamente, ma per lo meno intellettualmente, anche delle questioni trattate da questo post.

Alina F., Varese Commentatore certificato 04.06.10 11:17| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo statuto, o come diavolo lo chiamano loro, di Hamas prevede come imperativa la distruzione dello Stato di Israele.

Tutte cose che di fronte ai morti contano poco, vero, ma se si vuole evitare i morti ammazzati bisogna tener conto delle cose e non dei sogni.
Brambilla Umberto, major lake

=================================================

Ignorantissima creatura, lo statuto di Hamas non vuole la distruzione di Israele. Semplicemente non ne riconosce lo Stato in quanto tale, visto che siamo stati noi occidentali che gliel'abbiamo fatto digerire con la forza. Con Hamas, a disconoscere lo Stato di Israele, ci sono ben altri 30 stati.
Ora, se vuoi la mia modesta opinione, io riconosco il diritto dell'esistenza dello stato di Israele, proprio nell'area in cui si trova adesso. Quel che non riconosco è la sua politica espansionistica.
Non so se lo sai ma, al di la' dei morti - perlopiu' arabo-palestinesi - che vi sono stati in questi ultimi sessant'anni, Israele ha aumentato di ben CINQUE volte la superficie assegnatagli. Vuoi sapere a discapito di chi?

Studia, cazzo. Studia. Io non ho mai visto, dopo tanti anni che bazzico questo blog, una persona piu' ignorante e disinformata di te.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 04.06.10 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno ragazzi/e...
scusate se non é inerente al blog di beppe ma vogliono costruire una CENTRALE BIOMASSE proprio in un paese vicino a casa mia...
la mia zona(il roero in provincia di cuneo)sta per diventare un patrimonio dell'UNESCO e con i danni che provocherà questa m...a di centrale sia all'agricoltura(maggiore fonte di lavoro con aziende vinicole) che al turismo non siamo sicuri che gioverà alla nostra immagine(per usare un'eufemismo).
vi chiedo gentilmente di dare un'occhiata a questo link e se siete d'accordo firmare...basterà solo poi autenticare la firma con la mail che vi arriverà..

grazie x l'attenzione

http://www.petizionionline.it/petizione/no-alla-realizzazione-di-una-centrale-a-biomasse-a-canale-dalba/760

umberto c., alba Commentatore certificato 04.06.10 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quale premier mondiale non ha commentato l’attacco israeliano?

http://www.agoravox.it/Quale-premier-mondiale-non-ha.html

================

Che fa il nesci, Eccellenza? o non l'ha letto?
Ah, intendo: il suo cervel, Dio lo riposi,
in tutt'altre faccende affaccendato,
a questa roba è morto e sotterrato.

(Sant'Ambrogio - Giuseppe Giusti)

cettina d., isola Commentatore certificato 04.06.10 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Beppe Grillo

"Gianbattista Perasso detto>,1746,
mandava a fare in culo gli austriaci;
gli hanno dedicato una via di un metro quadro a Genova piena di motorini,
c´é rimasta una statua.
Da quá partirá il grande movimento di liberazione nazionale,
il Movimento Cinque Stelle nazionale."

Da lí é partito simbolicamente anche il cammino di tutti noi,
il blog,per quanto controverso possa essere,
ne dovrebbe essere la testimonianza,
quantomeno la testimonianza che cominciano ad essere sempre meno,anche se non abbastanza per il momento,
quelli che si lasciano incantare dai nostrani venditori di fumo,
che vanno a cercarsi da soli le informazioni neccessarie che i servi delľinformazione ci negano,
quelli che hanno deciso di vivere tenendo gli occhi puntati e ben aperti sui"NOSTRI DIPENDENTI",
quali sono i giochi,le dietrologie,e gli interessi reali,
sia in Italia,
sia,
visto che il"contenitore Italia"a questi"faccendieri di stato"comincia addirittura ad andare stretto e la loro melma comincia a traboccare,
ben oltre i nostri confini,
caso strano,
le banche nostrane(UNICREDIT e INTESA SAN PAOLO in testa,quelle che avete chiamato,in uno dei post a margine,"LE BANCHE NUCLEARI")qualche anno fá hanno cominciato ad assorbire le maggiori banche slovacche,preparando forse il terreno"allľ ENEL di Scaroni che con ľ acquisizione di SLOVENSKE ELEKTRARNE(SEGUITA A BREVE DISTANZA DI TEMPO)é rientrata nel nucleare con ľaccensione del secondo reattore di Mochovce.
Gli austriaci dal 1990 al 2005 hanno sempre cercato di far chiudere il primo reattore e posero persino il veto alľingresso della Slovacchia nella UE(Mochovce dista poco piú di 200 km da Vienna,piccola inesattezza di quella parte del libro dove dici che i km sono 100,ma irrilevante ai fini del discorso).
Il governo austriaco ha montato decine e decine di pale eoliche sul confine con la Slovacchia,
ben visibili a occhio nudo da Bratislava,
anche in segno di protesta."
SEGUE....

Donato S., Vienna Commentatore certificato 04.06.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe! Mi sono imbattuto in una cosa che mi ha lasciato alquanto sgomento... Dovevo acquistare delle fioriere in legno per il mio giardino, cosi' ho cercato su internet i prezzi migliori e su un noto sito d'aste ho trovato quelle che mi interessavano a prezzi veramente competitivi. Pero' la cosa strana nella descrizione dell'oggetto era la mancanza del tipo di legno utilizzato. Ho contattato il venditore, il quale mi ha risposto che le fioriere (con grigliato) erano in legno Balau. Non avendo mai sentito questo tipo di legno ho fatto una piccola ricerca su internet e mi sono imbattuto in un pdf intitolato "Guida alla scelta del legno" diffuso da Greenpeace. Con mio grande stupore ho letto che il legno balau e' considerato di impatto catastrofico! Proviene da Malaysia e Indonesia che ne vietano l'esportazione. Quindi mi sono detto: ma come e' possibile che in Italia (e immagino anche nel resto del mondo) si possa acquistare tranquillamente mobili o oggetti fatti con questo legno che non si trova neanche certificato? Preso da senso di colpa, o meglio da coscienza ambientalista, ho rinunciato a risparmiare qualche decina di euro e mi sono recato in un negozio dove ho acquistato fioriere simili in legno di pino ecologico spendendo qualcosa in piu'. Ma mi chiedo: quanti avrebbero fatto la stessa cosa? E quanti mobili o oggetti fatti di legno proveniente da foreste vergini o a rischio estinzione vengono venduti nel nostro paese senza subire alcun controllo da parte degli enti appositi? Io, nel mio piccolo, d'ora in avanti se necessario acquistero' solo legno certificato... magari tu potresti fare in modo che questa idea si diffonda... Grazie

Luca Greco 04.06.10 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Europa deve imporre all'Italia la rimodulazione a livello di media europea dei compensi e delle pensioni della classe politica italiana....non preoccuparsi solo delle donne a 65 anni......i politici dopo 2 anni e mezzo? La classe politica italiana da sola non si ridurrà mai i privilegi.....chiediamo aiuto all'Europa!

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.10 10:55| 
 |
Rispondi al commento

CHI COMANDA IN ITALIA? BELLA DOMANDA. MOLTI ITALIANI E SOPRATUTTO GLI SPROVEDUTI DELLA LEGA NORD CREDONO DI COMANDARE ED E QUESTO IL PROBLEMA. BOSOGNEREBBE METERE IN ORDINE DI COMANDO QUESTE FORZE. GRUPPI FINANCIERI MAFFIOSI, IMPERIALISMO, MOZZAD E PARTE DEVIATE DEI SERVIZZI SEGRETI. UNA VOLTA HO SENTITO QUESTA FRASSE DA UN ISRAELIANO IN UN POSTO SPERDUTO DEL SUDAMENRICA(ZONA MILITARIZZATA).IL PAESE PIù A RISCHIO IN EUROPA E L'ITALIA, PER FORTUNA CE UN CONTROLLO CAPILLARE.

jose m. Commentatore certificato 04.06.10 10:54| 
 |
Rispondi al commento

L'unico momento ieri sera ad Annozero,quando la vera realtà è uscita allo scoperto è stato grazie all'intervento di beppe(bravo santoro,grazie)Per il resto elucubrazioni, sembrava parlassero di un altro pianeta.Farabutti!Come dice beppe:siete morti!
Ma purtroppo per noi sono morti che vivono alla grande sulla nostre spalle

maria rollo 04.06.10 10:52| 
 |
Rispondi al commento

questo commento va ri-postato (grande verità):

MAURIZIO BLONDET (ex giornalista la padania) : Chi vota la Lega è barbaro ed ignorante
--

"Su questo argomento bisognerebbe scrivere un altro libro. Potrà stupire, ma anche Catilina fu tradito dai Lombardi, che allora si chiamavano Allobrogi. Quando, infatti, Catilina fu messo quasi alle corde e dovette decidere per la lotta armata, contattò gli Allobrogi, che vivevano nell’Italia del Nord, i quali lo assicurarono che lo avrebbero sostenuto con le loro armi.

Poi, siccome erano Allobrogi, non erano romani e di Roma, della questione della cittadinanza non gliene fregava nulla, andarono da Cicerone e tradirono Catilina: probabilmente per danaro, sicuramente per qualche beneficio.

Esattamente quello che ha fatto Bossi, in questo è un vero Allobrogo. Bossi ha mostrato all’Italia l’esistenza del profondo Nord: chi vota Bossi oggi è gente che sta nelle valli di Sondrio dove c’erano gli orsi fino al 1930 e che, magari possiede sei auto in casa e non ha nemmeno un libro. Gente ricca ma di una barbarie, di una ignoranza, di una miseria intellettuale e spirituale spaventosa."

germano reale

Lev Davidovič Bronštejn (lev trotsky) Commentatore certificato 04.06.10 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ASSURDO

Non è la mafia, non è il sisde, non sono gli apparati militari ne gli intrighi internazionali.
L'assurdo è che l'Italia sia guidata da un individuo che è colluso insieme ad altri del suo governo con la storia più torbida del nostro paese, un impasto fangoso che è degno solo dei paesi dove regna l'assolutismo e l'informazione di regime.
L'assurdo è che questo individuo rappresenta l'Italia in Europa e siede a fianco dei leaders democratici e se ne va in giro per il mondo tranquillo ad ostentare il suo potere.
L'assurdo è che il ministro degli interni sia un alleato di questo individuo e propaganda la vittoria del suo governo contro la mafia.
L'assurdo è che un intero governo e una parte dell'opposizione gli hanno dato e continuano a dargli gli strumenti per metterlo al riparo dalle inchieste che potrebbero inchiodarlo vita natural durante.
L'assurdo è che ci sia un popolo che non vuole sapere la verità e si è abituato all'idea che il premier del suo paese sia un grande imprenditore.
L'Italia vive in uno stato di menzogna e di artefazione e neanche le morti innocenti ed assurde lo destano dal suo sonno atavico.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 04.06.10 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Quand'ero ragazzo e studiavo sui libri qualcosa non mi quadrava sulla seconda guerra mondiale!
Poi venni a contatto con il mondo dell'est , circa
vent'anni fa ...alcune nebbioline cominciarono a
diradarsi ...anche in merito ad un certo muro prima costruito e poi demolito !!

ho inserito nel minipost su "frattini il servo" alcune notizie storiche...trovate su altri blog ..

- >>> per approfondire e capire : http://it.wikipedia.org/wiki/Cazari

- trailer del film di un'altra nave :

http://www.youtube.com/watch?v=6gmBfWDW9tU&feature=player_embedded


@@ AnSia NewSSS:E' volato nel regno dei cieli @@

Ieri in Turchia é stato assassinato il vescovo "cattolico" Luigi Padovese.
Il vescovo Padovese (Milanese di nascita) era vicario apostolico dell'Anatolia e e presidente della Conferenza episcopalle turca.Le autorità turche escludono l'assassinio politico.Dopo quella esclusione,non rimane altro che l'assasssinio ... a scopo sessuale.

L'autista del vescovo,già arrestato,sì dichiara innocente ed ha indicato,come testimoni oculari a sua discolpa,gli angeli custodi che vegliano quotidianamente su di lui.
Dai nostri inviati:Cardinal Mendoza e Dom Perignon.

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 04.06.10 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' evidente che la Lega Nord è il cavallo di troia all'interno dello stato che fa di tutto per distruggere quel poco che resta della Unita Nazionale...sapendo bene che può trarne solo vantaggio...infatti è l'unico partito che aumenta i consensi essendo al governo....La Lega è composta da persone che giurano il falso da ministri annunciando fedeltà alla repubblica ma di fatto giocano allo sfascio tollerati da tutti....e questo rivela la vera finalità di tutta la classe politica ....l'arricchimento e l'affermazione personale e basta! La Grecia è vicina....

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.10 10:41| 
 |
Rispondi al commento

A questa accusa, ne manca ancora una: quella per falso ideologico: Enzo Boschi, Presidente dell’INGV alcuni mesi fa dichiarò che il verbale di quella riunione gli fu fatto firmare la mattina del 6 Aprile, a cose fatte, quando era troppo tardi.

Non mi risulta che nessuno l’abbia smentito, o querelato per diffamazione.

Boschi l’ha più volte confermato, forse nel tentativo di emanciparsi dal gruppetto di scienziati membri della Commissione. Vedremo cosa succederà anche su quel fronte. Per ora si parla ancora di negligenza.

Negligenza fatale nel tranquillizzare una popolazione.

Pressappochismo di una commissione scientifica, nel dire che “i terremoti non si possono prevedere”, nel dire che l’attività sismica in corso è normale, e soprattutto negligenza colpevole nel far discendere da questi assunti, la decisione di tranquillizzare 72.000 persone, invitandole a bere un bicchiere di buon Montepulciano d’Abruzzo.

Io per questo li voglio in galera.
E siamo in tanti a volerceli.
Parenti delle vittime in prima fila, e noi tutti insieme a loro.

Perché al loro posto potevamo esserci tutti noi, potevo esserci anch’io.

La mia vita non me l’ha salvata la Protezione Civile, ma forse casa mia e soprattutto molta fortuna.

La Protezione Civile minimizza, si dice stupita: intuisce un intento distruttivo dietro gli avvisi di Garanzia.

Continua a dire “i terremoti non si possono prevedere”.

Tratto liberamente da:
http://stazionemir.wordpress.com/2010/06/04/buttate-la-chiave/

cettina d., isola Commentatore certificato 04.06.10 10:20| 
 |
Rispondi al commento

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§


Se vuoi scoprire i TRUCCHI della comunicazione politica leggi questo articolo:

http://www.anakedview.com/fattori_politici_scelta_emotiva.html

Guarda la realtà, senza fregature.
Su

www.aNakedView.com


...e poi ne riparliamo...


§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

spaceboy www.anakedview.com Commentatore certificato 04.06.10 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Pensioni, Confindustria con l'Unione Europea
"Innalzare l'età per le donne nel Pubblico"
-------------------------------------------

Allora ci siamo resi conto tutti che sta gentaglia ci vuole schiavizzare a vita o no? svegliatevi gente,sti farabutti ingrassano con il nostro sudore, e giocano con il fututo dei nostri figli.......ffffanculo tutti!!!!!

Antonio Antonino 04.06.10 10:12| 
 |
Rispondi al commento

con il denaro eliminerei anche i politici tanto servono solo per fare i loro affari e propongo che se si vogliono proprio pagare, che se li paghino chi li vota e questo vale anche e sopratutto anche per i partiti. altro che finanziamenti elettorali ai partiti e finanziarie dove con la scusa della crisi da loro causata, o delle sanzioni UE imposte di nuovo da politici, fanno ulteriormente cassa sulle spalle dei più deboli ed inpauriti datori di lavoro... disoccupati o in cassa integrazione... altro che popolo bue... ed il debito pubblico che lo paghi chi lo causa... e poi le auto blu che spesso e volentieri sono di marca straniera, essendo quest`ultime più affidabili... tanto la fiat la finanzia la mandria...

e proprio vero, sapere é potere... ma di chi...?

franco s. Commentatore certificato 04.06.10 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Oggi in occasione dell’Anno Europeo per la lotta alla povertà, si terrà a Bruxelles il seminario “Homelessness in public and private spaces: Mind the (policy) gap! Local strategies to address the different faces of homelessness”, che vedrà la partecipazione anche delle Ferrovie dello Stato.
L’iniziativa è organizzata dal Comitato delle Regioni dell’Unione Europea, FEANTSA, la federazione europea che unisce tutte le associazioni che lavorano nel campo del sostegno alle persone senza fissa dimora, e HABITACT, il forum europeo di scambio delle strategie di intervento sui senza fissa dimora. L’appuntamento sarà un importante momento di confronto e scambio sulle strategie di intervento messe in campo nei vari Paesi Europei, e da soggetti pubblici e privati, sul delicato tema delle persone senza fissa dimora.
In particolare, la parte del seminario dal titolo “Local strategies to address homelessness in public spaces” interesserà FS.

Non solo Bonfanti 04.06.10 10:08| 
 |
Rispondi al commento

STRAGI DEL 92-93

Strage di Capaci (23-5-92) sull'autostrada A29, nei pressi dello svincolo di Capaci e a pochi km da Palermo, assassinò il magistrato antimafia Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo, anch'ella magistrato e 3 agenti di scorta

Strage di via d'Amelio (19-7-92), assassinò Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e la scorta di 5 persone

Strage di via dei Georgofili a Firenze, esplode un’auto imbottita di esplosivo tra gli Uffizi e l'Arno, presso l'Accademia dei Georgofili. Persero la vita 5 persone e 48 rimasero ferite

Bomba al Padiglione di Arte Contemporanea di Milano o strage di via Palestro, un'autobomba esplose presso il Padiglione di arte contemporanea a Milano e uccise 5 persone

2 attentati a Roma (San Giovanni in Laterano e San Giorgio al Velabro)
un'autobomba parcheggiata nei pressi della chiesa, carica di 100 kg di esplosivo abbatté il portico, contemporaneamente vi fu un'altra esplosione a San Giovanni in Laterano. I due attentati provocarono 22 feriti

Omicidio di Salvo Lima (92)
e di don Pino Puglisi (93)
24 persone assassinate, 70 feriti e danni ingenti a cose o persone. Senza contare la chiusura delle grandi inchieste antimafia, la scomparsa ad opera della polizia di importanti agende dei due magistrati, e l’arrivo sulla scena politica di nuovi personaggi che, o sono mafiosi, o derivano direttamente da patti con la mafia
Nel 93, come denuncia Ciampi, l’Italia fu a rischio di un golpe militare, ma poi fu deciso di trasformarlo in una presa morbida delle istituzioni usando gli stessi strumenti democratici, modificando il sistema elettorale (riforma Calderoli), svuotando progressivamente le istituzioni, imbavagliando gradatamente i media e indebolendo gli strumenti giudiziari fino alla paralisi processuale e penale
Le stragi servivano a destabilizzare il paese, creare un clima di tensione e preparare la strada all’Unto del Signore o Uomo della provvidenza, che arrivò l’anno dopo, sostenuto dai voti e dai capitali della mafia.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.06.10 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Donne in pensione più tardi Gli industriali: va fatto
Marcegaglia: «Donne al lavoro fino ai 65 anni? Tema da affrontare »
La Marcegalia dopo
la richiesta Ue: «Non mi spaventa l'innalzamento dell'età pensionabile»
===============================
che bello sapere che alla Marcegaglia non la spaventa avere delle schiave a lavorare per altri cinque anni, magari precari, senza pensiona ma precari!!!

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.06.10 09:56| 
 |
Rispondi al commento

sull'Italia, su questo povero paese, l'incubo MAFIO-TERRORISTICO-STRAGISTA incombe tuttora perchè NESSUNO dei MANDANTI, degli STRATEGHI è stato assicurato alla GIUSTIZIA, ci siamo andati molto vicini, ma poi sono stati tutti ASSOLTI!!!????? Hanno trovato i loro REFERENTI POLITICI ed il PERENNE "SEGRETO di STATO" italiota li terrà al RIPARO ed al SICURO da qualsivoglia IMPLICAZIONE fino alla MORTE e l'INGUARDABILE MOSTRUOSITA' del POTERE sarà coperta dall'ABBAGLIO di quiz, premi,culi e tette con LUSTRINI, CANZONETTE e BARZELLETTE vomitati VIA ETERE nelle assopite cellule cerebrali dei nostri compaesani.
C'è stata un'unica cosa buona che ha fatto il precedente Presidente americano aver dichiarato la 'NDRANGHETA e la MAFIA come una ASSOCIAZIONE TERRORISTICA (!!!!!!!) e sarebbe bene che anche qui alla periferia dell'impero si COMINCIASSE a CONSIDERARLA TALE senza infingimenti e coperture istituzionali......altro che SEGRETO di STATO e DIVIETO di INTERCETTAZIONI!!!!!
Sull'ANTISTATO-TERRORISTICO dovranno concentrarsi tutti i RIFLETTORI e la luce del Sole dovrà DISINFETTARLI per poter ESSERE finalmente un POPOLO LIBERO!!!!!!!! rocLIBERACITTADINANZA

rossella rispoli 04.06.10 09:48| 
 |
Rispondi al commento

OPPOSIZIONE

Sono bastati due minuti e cinquanta secondi
di Beppe Grillo ad annozero.

COLLABORAZIONISMO

Non continuano a bastare 16 anni di pd-menoelle&C

Ⓐrzân 04.06.10 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Che poi uno può avere il Metodo di fare fuori

tutti i Rompicoglioni.

Che quello però è un Metodo adottato a livello

del subconscio.

Inconsapevolmente.

Cosi mi pare.

E quindi non vale più neppure come metodo.

Ti si ritorce contro, insomma.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.06.10 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE SVENDINO QUELLO CHE HANNO IN QUESTO COSI' SCHIFOSO MONDO .... SANDALI E UN BEL SAIO ... ARMI E BAGAGLI, E VADINO A FARE I MISSIONARI NEL MONDO.

Bonfanti Roberta

**************************

hahahahah! ma chi sei, la figlia di fantozzi?

fai schiattare dalle risate quando non copincolli gli articoli dal giornale...


Danilo De Rossi 04.06.10 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Lenin

L'informazione va benone.

Ma l'informazione se non è affiancata dal Metodo...

Sarebbe bello capire che una persona parzialmente

informata se HA METODO lo mette in quel posto a

quello informato.

Ma se ne può parlare.

Magari sbaglio io.

Maledetto Oroscopo...

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.06.10 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi il troll si chiama Roberta Bonfanti

perché poi gli piacciano tanto i nomi di donna vai a capire
sessualità malata?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.06.10 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il governo che difende i pedofili.

Emendamento per sorvolare sulla violenza sessuale di lieve entità sui minori. Sembra un emendamento fatto apposta per salvare i preti pedofili quando si limitano a una palpatina. Stava per essere approvato nel mare magnum degli emendamenti alla legge sulle intercettazioni, ma un deputato del PD se ne è accorto ed riuscito a bloccarlo. Ha scovato pure i firmatari propositori dell'emendamento, tutti del PDL e della Lega... e che nomi !

sen. Maurizio Gasparri (Pdl),
sen. Federico Bricolo (Lega Nord Padania),
sen. Gaetano Quagliariello (Pdl),
sen. Roberto Centaro (Pdl),
sen. Filippo Berselli (Pdl),
sen. Sandro Mazzatorta (Lega Nord Padania) e il
sen. Sergio Divina (Lega Nord Padania).

http://forum.chatta.it/politica/8031534/violenza-sessuale-lieve-ai-minori-ecc.aspx?utm_source=forum

Toni Alamo 04.06.10 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da Libero.
.. il rospo che la corporazione non è riuscita a ingoiare riguarda il blocco degli stipendi. "Le retribuzioni dei magistrati - spiega l’Anm in una nota - vengono colpite tre volte: con il blocco dei meccanismi di progressione economica, con il blocco dell’adeguamento alla dinamica dei contratti pubblici e, addirittura, con un prelievo forzoso sugli stipendi. Sono interventi incostituzionali e palesemente punitivi nei confronti dei magistrati".
Non mi dispiacerebbe conoscere la verità sugli stipendi dei magistrati contabili, amministrativi e giudiziari.
Quello che so che hanno scatti biennali sullo stipendio in godimento per tutta la vita, che vanno in pensione a 72 anni, che un giovane appena entrato guadagna circa 3.000 euro netti, che un anziano guadagna 7.000 euro netti, poi in provincia sono dei padreterni.
Qualcuno pubblichi gli stipendi a diverse fasce di anzianità e poi ragioniamo.
Chi rischia la vita nella lotta contro la mafia nelle regioni dove uccidono è una categoria a parte e speciali che merita tutto soldi e protezioni.

cesare beccaria Commentatore certificato 04.06.10 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Le donne in pensione a 65 anni.
La Marcegaglia non si spaventa, anzi.
Comicità involontaria.

cesare beccaria Commentatore certificato 04.06.10 08:57| 
 |
Rispondi al commento

"Riflettendo - conclude l'attaccante napoletano Borriello - mi sono reso conto che il problema è più grande di me e che determinati argomenti vanno trattati con più cautela e attenzione. Vorrei quindi dare il mio sostegno a Saviano e a tutti coloro che convivono quotidianamente con questa difficile realtà".
Bravo, parla di ciò che capisci, ti hanno consigliato bene, basta già lippi nella nazionale per fare schifo.

cesare beccaria Commentatore certificato 04.06.10 08:55| 
 |
Rispondi al commento

un caro abbraccio pieno di affetto e di vicinanza per laura Antonelli , un'attrice bellissima quanto medsta. La legge della vita premia solo la gente cattiva.
Il Padreterno non ne ha azzeccate molte oppure lo ha fatto apposta?

cesare beccaria Commentatore certificato 04.06.10 08:52| 
 |
Rispondi al commento

certo che con tutto l'odio e l'astio che circola in sto blog , prima o poi l'infarto o l'esplosione del fegato vi arrivera'.

Bonfanti Roberta
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
tranquilla legaiola/casalese se non crepano prima questi...noi non molliamo!

http://www.youtube.com/watch?v=lk8vpuajKGc

borghezio insegna nazismo in Francia!!!

La lega a Roma taglia i finanziamenti ai comuni, e poi torna a casa a gridare Roma ladrona.

La lega del nord critica i ladroni che ha mandato a Roma a fare i ministri.
La stessa tattica la usa nelle fabbriche, tra i lavoratori, a Roma firma la legge Biagi, stravolgendola, crea precari e disoccupati e poi va in fabbrica a difendere i lavoratori.
Il giochino puo' andare avanti per un po', se fatto bene abboccano pure gli operai di sinistra, almeno i piu' sprovveduti. Su Radio Popolare ho sentito un precario, laureato, difendere a spada tratta la lega che difende i precari.
Avra' anche studiato tanto ma legge poco, altrimenti avrebbe saputo che..

la legge Biagi l'ha introdotta Maroni..

..Le lega era per la legge e la magistratura e adesso e' per le leggi ad personam.
La lega al governo massacra le finanze locali e poi tira su i gazebo contro Roma ladrona.


http://www.youtube.com/watch?v=CnKjkYBgnsU

sindaci lombardi protestano contro "romaladronaleghista"


Dedicato al geniale brunetta , isterico e collerio, ma poco rfficace.


Tagliare la carta invece degli stipendi. Con una piccola iniezione di modernità si potrebbero risparmiare 164 milioni di euro (lo 0,6 per cento della finanziaria) e 136 mila tonnellate di gas serra. Basterebbe ricordarsi che esiste il web e rinunciare alla spedizione cartacea di bollette, fatture e stipendi sostituendoli con un invio elettronico. La proposta viene da AzzeroCO2, la società specializzata nell’abbattimento dei gas serra.

cesare beccaria Commentatore certificato 04.06.10 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Lo riposto, qualche ritardato non ha capito ancora.

IN POLITICA SI PAGA UN PREZZO!

SEMPRE!

TUTTI!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.06.10 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.....
E denunciano le violenze e raccontano come hanno vissuto questo incubo :

....PERSONALMENTE, NON SEMBRAVANO MOLTO PROVATI.... ANZI MI SEMBRAVANO EUFORICI DAVANTI AI MICROFONI
Bonfanti Roberta

==============================================

Certo, come no. Dieci di loro sono morti in una azione di guerra. Gli altri feriti, rapiti e incarcerati. Sono cosi' sereni e felici che la Costa Crociere ha deciso di inserire le azioni umanitare verso Gaza nei propri pacchetti di viaggio All-inclusive.
Partecipa pure tu, dai. Visita il mondo. Non passare la vita tra il blog di Grillo e dare il becchime ai polli, coraggio.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 04.06.10 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno, scrivo dalla spagna, ieri e fino al 6 di giugno a sitges (provincia di barcelona) si riunisce in gran segreto il bildenberg

riccardo colina 04.06.10 08:39| 
 |
Rispondi al commento

7
Lo scudo fiscale ha chiaramente permesso il riciclaggio di denaro sporco e i condoni e le leggi distruttive del processo penale hanno fortemente avvantaggiato la criminalità organizzata. Ha al suo fianco un Dell’Utri che è mafioso e massone. Ma che altro si vuole?
E infine tutto il piano di presa di potere di B è esattamente quanto Gelli aveva disegnato nel suo piano di golpe. Non so cos’altro si cerchi. E’ tutto di una tale evidente chiarezza che venire anche a leggere velate intimidazioni e fasulle mitomanie su piani spirituali e simbolici mi fa francamente vomitare.
Mettiamoci anche personaggi ambigui come Cossiga col suo Gladio o personaggi –ponte come il Governatore della Banca d’Italia Fazio o personaggi francamente distorti come D’Alema. E arriviamo dove siamo arrivati.
Apparentemente nel 1981 Gelli fu espulso dalla Massoneria. Nei fatti il piano ha continuato a svilupparsi fino alla legge Calderoli che toglie il diritto di scelta elettorale e alla legge-bavaglio che metterà una pietra tombale sulla libertà di espressione e di informazione, mentre B chiede a gran voce pieni poteri per un sistema presidenziale forte a diretta elezione popolare e senza contrappesi né parlamentari né giudiziari né mediatici, col sostegno di gente come D’Alema, Violante e Franceschini. I primi due hanno favorito la discesa in campo di B, gli hanno regalato le televisioni, gli fanno avere opportuni assenze parlamentari, lo sosterranno fino in fondo perché fanno parte dello stesso disegno
Il resto è fuffa.

http://masadaweb.org

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.06.10 08:29| 
 |
Rispondi al commento

6
Circa la presunta lotta alla mafia, si sarebbero eliminate le famiglie di ostacolo ai nuovi poteri o i vecchi capi ormai fuori tempo, mentre i principali esponenti sarebbero penetrati nei gangli fondamentali dell’economia e dell’amministrazione politica, con un attacco al sistema giudiziario che rendesse nulli i processi e aleatorie le pene. E questo è stato fatto!
Il piano della P2 è chiarissimo in ogni sua parte
Gelli fu il catalizzatore di energie corrotte e B la sua massima creazione
Mi spiace che tanti insistano a dire che parlare di piani o complotti mondiali è ridicolo e fantasioso. La P2 non fu e non è una associazione segreta criminale solo italiana, si diffuse anche in Uruguay, Brasile, Venezuela, Argentina e in Romania, e in ogni paese tentò di coartare il sistema politico. E sono gli stessi paesi dove il Vaticano agiva contro governi democraticamente eletti per favorire la presa di potere di dittatori o di partiti di dx totalitaria
Risultato: Gelli non ha mai fatto un solo giorno di carcere, gode tutt’ora di considerazione e stima, i giornalisti addirittura lo interrogano sulle faccende pubbliche come un onorato statista
La P2 non fu mai bloccata da inchieste o carcerazioni. Nessun tribunale ha mai acclarato i rapporti della P2 con i servizi segreti. Oggi si tenta addirittura di escludere i servizi dalle intercettazioni. I piani di spionaggio e ricatto di Pollari o Farina tramite Telecom stanno svanendo nel nulla
I rapporti di Gelli con i servizi ci sono sempre stati e i SISDI e SISMI hanno sempre avuto nel nostro paese una nomea disastrosa di organo antidemocratico. Gelli faceva parte dei servizi, era in accordo con la CIA. Che i servizi italiani fossero in combutta con la CIA lo si è visto più volte (dal rapimento Moro a quello dell’iman)
B è della P2, gode i voti della mafia e ci sono più che forti motivi per credere che i suoi giganteschi fondi finanziari derivassero dalla mafia. Lo scudo fiscale che ricicla soldi sporchi è un dono alla mafia

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.06.10 08:28| 
 |
Rispondi al commento

titoloni a 9 colonne per il rientro di questi 4 nullafacenti...


Bonfanti Roberta

*****************
da che pulpito... sta tutto il giorno attaccata al blog a scrivere fregnacce sgrammaticate (quando non incolla articoli tratti dai giornalacci di regime) e ha la faccia tosta di accusare gli altri di essere nullafacenti...

tipica faccia da culo leghistoide

Danilo De Rossi 04.06.10 08:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

4
La Commissione Anselmi accertò rapporti stretti tra Gelli e il Salvini, di complicità e ricatto,parole che torneranno spesso e che possono essere riferite anche alle manovre politiche attuali, per es. sul rapporto succube del Pd attuale con B (o il caso Marrazzo o Boffo)
Proseguiva l’opera di Gelli che attirava nella P2 molti personaggi di spicco dei poteri italiani Nessuno venga a raccontare la favoletta che i Gran Maestri della Massoneria non lo sapevano. Il Grande Oriente cercherà pure di salvarsi la faccia ma la realtà storica parla di una collusone grave e criminale, che vedeva da una parte il peggio del potere istituzionale, bancario e imprenditoriale italiano e dall’altra la mafia, con sullo sfondo l’onnipresente CIA, mentre non sono mai stati chiariti i legami con lo IOR
A me non interessa molto se Gelli ricattasse il Grande Oriente o se questi lo avesse infiltrato come agente destabilizzatore al suo comando o se Gelli fosse un agente della CIA. La cosa gravissima è che il risultato fu sempre e comunque la sovversione del sistema repubblicano e il rovesciamento o l’impossessamento delle istituzioni democratiche, e quel che avvenne in seguito somiglia in pieno alla confessione di Spatuzza che per il 92-93 parla di un sistema politico-imprenditoriale-mafioso che doveva scendere in campo (B scende in campo nel 94), preceduto da stragi che destabilizzassero lo stato, spaventassero l’opinione pubblica e facessero nascere un forte desiderio di un Uomo della Provvidenza o Unto del Signore, che riportasse l’ordine e mostrasse in apparenza di combattere la mafia, mentre sviluppava una violenta campagna contro i comunisti che dovevano essere estromessi dal potere con leggi elettorali apposite e l’occupazione di media, previa progressiva riduzione della libertà di stampa e informazione, mentre le scarse frange di sx parlamentare dovevano essere ricattate o comprate in modo da eliminare anche una opposizione seria e questa avrebbe espunto sin il nome di sx, come è

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.06.10 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Mafia a parte, spieghiamo che cosa è il conglitto di interessi di Berlusconi in TV.
Le 4 puntate con Saviano e Fazio su Rai 3 vende molta pubblicità, fa guadagnare il servizio pubblico a discapito delle TV private di Berlusconi.
Che cosa fa LUI? Cerca di non farle andare in onda attraverso i dirigenti da lui collocati per favorire se stesso e la sua numerosa famigliola.
Figlio di puttana sicura.

cesare beccaria Commentatore certificato 04.06.10 08:24| 
 |
Rispondi al commento

3
Tra i nomi che emersero c’era addirittura Torrisi, che diventò Capo di Stato Maggiore Anche allora nel piano c’era il rapimento di un capo di stato che doveva essere il presidente Saragat, poi sarà Moro. Inutile parlare dei rapporti di Andreotti con la mafia e la CIA. Anche questo oscuro e terribile personaggio fu ponte tra il peggio dell’esistente
Il piano intendeva formare un gruppo di persone prese da tutti gli schieramenti, da esercito, banche, politica e imprenditoria, come il gen. De Lorenzo, il sen. Merzagora e il banchiere Enrico Cuccia
E non mi si venga a farfugliare di Mosè o Salomone, simboli o spiritualità, compassi o architetti dell’Universo, perché a questa gentaglia interessava solo impossessarsi del potere e imporre un sistema dittatoriale di dx che è esattamente quello che si sta imponendo oggi con B
Comunque ci fu una commissione parlamentare di inchiesta, 1a ed ultima. Nel 1974 la magistratura cominciò a occuparsi di questa associazione a delinquere con scopi eversivi. E solo dietro lo scandalo La Massoneria ufficiale si decise a decretare lo scioglimento della P2. Si noti che i suoi complotti erano andati avanti per quasi un secolo senza che i pii Venerabili se ne fossero preoccupati. Il che la dice lunga sugli scopi simbolici o spirituali
L’anno dopo la P2 da loggia segreta si trasformò apparentemente in loggia non coperta con nomi diversi, era una manovra pubblicitaria, tant’è che i maneggi di Gelli e soci continuarono
Intanto fiorivano le accuse alla vera P2 di associarsi alla criminalità organizzata e ai sequestri di persona in combutta con i peggiori ambienti fascisti (eversione nera). Gelli continuava ad avere il suo potere e Salvini lo sapeva benissimo visto che era al corrente di tutto e aveva costanti rapporti con lui. Non mi si venga fuori con la favoletta di una loggia deviata che era condannata da una Massoneria pura, perché non ci crede nessuno

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.06.10 08:19| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di mafia, Saviano sta scrivendo due puntate per Rai 3 sui rifiuti in Campania e sul terromoto a L'Aquila, i fiori all'occhiello di berlusconi, il super eroe.
In Rai gira voce che berlusca non vuole essere sputtanato , i fiori sono già appassiti, quasi marciti, saviano poi è troppo di parte , contro la mafia, non esageriamo dunque.
Domanda: che c'entra Berlusconi con la Mafia oppure che c'entra la Mafia con berlusconi?
Rai liberta e TV libere.

cesare beccaria Commentatore certificato 04.06.10 08:19| 
 |
Rispondi al commento

2
Risulta evidente lo stretto rapporto della P2 con la mafia. E oggi il rapporto mafia, Cia e P2 è evidentissimo nel golpe di B attuato dentro lo stato attraverso il progressivo svuotamento delle istituzioni democratiche
Nel 1965 entra nella P2 Licio Gelli per “unire le varie comunità massoniche”, il che da solo dovrebbe togliere ogni dubbio sulla possibilità che la P2 sia una cosa diversa e deviata rispetto alla Massoneria ufficiale
Si rafforzano i legami con la mafia che dà un bel capitale finanziario e si lavora per creare legami con la Chiesa, la quale in un 1° momento aveva condannato la Massoneria ma in un 2° momento vi trovò evidentemente la sua convenienza finanziaria, tant’è che nello scandalo del Banco Ambrosiano noi troviamo non solo i capitali dello IOR e le mire politiche di Voitila in Sudamerica e Polonia con spreco di capitali immensi per destabilizzare governi democraticamente eletti e frenare l’avanzata di partiti popolari, ma anche fior di malfattori e assassini provenienti dalla P2 (il crack dell’Ambrosiano costò da solo 8 morti)
Che la Massoneria ufficiale favorisse tutto questo lo prova il fatto che il Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia Salvini dette proprio a Gelli la gestione della Loggia P2, con anche la facoltà di iniziare nuovi iscritti, funzione propria solo del Gran Maestro. Da quel momento entrarono nella P2 politici e militari di alto grado segnalati da Gelli e si precisa il progetto di golpe
Gelli era un ex fascista (volontario nella guerra civile spagnola dalla parte di Franco), agente di collegamento coi nazisti, amico di Peron. La sua carriera fu rapidissima. La Massoneria lo aiutò a prendere pieni poteri e la P2 raccolse un lungo elenco di personaggi in posti chiave, specie militari, per un colpo di stato. Che Andreotti fosse a conoscenza di quanto avveniva e che i servizi fecero la loro maledetta parte contro l’Italia è sempre stato evidente, del resto Andreotti stesso oscurò nomi e fatti quando nel 79 c'è il golpe borghese

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.06.10 08:15| 
 |
Rispondi al commento

Chi delira su una Massoneria pura e spirituale mente e si è posto fuori della legge mentre tenta di coartare la storia
L’art. 18 della Costituzione vieta le società segrete a scopi illeciti, tenere segreti i nomi dei membri, fare riti non visti da esterni, avere scopi di eversione. Legge 17: vieta quelle associazioni che interferiscano con organi costituzionali,amministrazioni pubbliche, ecc.
La P2 ha questi caratteri illeciti
Malgrado le sue finalità illecite ed eversive, non fu toccata dalla Massoneria europea fino allo scandalo, ma i caratteri eversivi ci furono sempre
La P2 è una loggia segreta, cioè coperta, non svela i nomi dei suoi membri e ha precisi scopi sovversivi
Ho pieno diritto, diritto costituzionale e democratico, di considerare criminale chi vi appartiene e chi la difende, in quanto è nemico mio, del mio paese e di ogni principio democratico. E ho pieno diritto di parlar male della Massoneria europea proprio perché la sua condanna della P2 è stata tardiva e incompleta e a tutt’oggi ambigua
La P2 non nacque con Gelli ma nel 1877 e subito raccolse deputati, senatori e banchieri, quelli che già nel 1893 produssero il primo grande scandalo italiano, la Banca Romana, I freni successivi all’organizzazione di malaffare furono evidentemente lievi visto che Mussolini fu costretto a vietarla con maggiore durezza, dunque i suoi tentativi di interferire con la politica furono evidenti fin dall’inizio
Nel dopoguerra la P2 riparte con stretti legami con la Massoneria americana
Si arriva al tentativo del governo italiano di smascherare i membri coperti della P2, denunciandone il carattere golpista ed eversivo delle istituzioni democratiche repubblicane (relazione di Tina Anselmi: 962 iscritti)
I rapporti tra P2 e massoneria americana continuavano più che evidenti e lo stesso con la CIA con tutti i suoi tentativi antidemocratici di destabilizzazione sociale e politica dei vari stati. Del resto la CIA sta sullo sfondo di tutte le più oscure vicende italiane

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.06.10 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera, "per fortuna", ho visto solo la parte finale di Anno zero, parte in cui vi era la discussione o il "batti e rbatti" tra il ministro Tremonti e Bersani........direi che e' stato abbastanza. Ci chiediamo perche' l'opposizione non riesce a spuntarla sul PDL.......beh la risposta e' tutta in quei minuti terminali della trasmissione.....! Finche' le forze politiche (e dico forze politiche non sinistra o destra) penseranno a vendere cio'' che e' dello Stato (senza ricordare che NOI siamo lo Stato) a persone o societa' che non hanno la copertura finanziaria credo che non andremo da nessuna parte. Ma la cosa che mi lascia ancora piu' deluso e frustrato e' che dopo avere fatto un vero e proprio inciuccio con il padre si candidi nelle file dello stesso partito a cui e' stato venduto qualcosa di enorme il figlio........e poi si vada in televisione a difendere operazione e scelte. Non ne usciamo piu'.......il capo dell'on. Bersani (sig. D'Alema) dovrebbe vergognarsi......ma infin dei conti e' come il sig. Berlusconi percio'.......! Ha ragione chi dice che dovremmo dichiarare guerra alla Svizzera e poi arrenderci subito a loro.....! Mah......!

Andrea Mazzocchi 04.06.10 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Votare LEGA NORD non è barbarie civile e umana. Spero nascano pure la LEGA CENTRO, la LEGA SUD e la LEGA ISOLE.
Noi leghisti siamo sdegnati per la presa per i fondelli ptraticata alla gente attraverso gli ideali religiosi di tolleranza e accoglienza.
Un esempio: i vertici decidono che si devono accogliere extracomunitari e senza fissa dimora (homeless) nelle stazioni d'Italia perchè siamo, noi italiani, buoni e bravi.
Non è vero niente: lo fanno sulla nostra pelle perchè in questo modo i Comuni e le Regioni non rompono le scatole quando i gruppi di interesse economico decidono le grandi opere, devastanti il territorio, tipo l'alta velocità.
O sbaglio?

Non solo Bonfanti 04.06.10 07:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete molta adrenalina dentro di voi, ma che spesso userete in modo sbagliato e per le cause sbagliate. Questa forza quindi, potrà trasformarsi in qualcosa di tossico per il vostro corpo, quindi se siete soggetti a dermatiti o a forme psicosomatiche di ogni tipo, sarebbe bene correre ai rimedi e ai ripari prima che certe cose si presentino.

Anche i metodi naturali.... potrebbero aiutarvi,

l'importante è che facciate

qualcosa per voi stessi...!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.06.10 07:44| 
 |
Rispondi al commento


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
*************SCIOPERO FISCALE


PICCOLE IMPRESE E DIPENDENTI UNIAMOCI

NEL VERSARE LE TASSE CON F24 NON USATE IL TRIBUTO 1001 (TASSE DEI LAVORATORI VERSATI ALLO STATO) USIAMO IL TRIBUTO REGIONALE

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Paola F. Commentatore certificato 04.06.10 07:42| 
 |
Rispondi al commento

"Non sarà il massimo ma, cercare di conformarsi alla massa, in questo periodo, potrebbe essere una via di uscita più che valida in situazioni come la vostra, in cui si è persi la stima di qualcuno e quindi per recuperarla bisognerà fare qualche sacrificio in più, anche di ordine morale, non solo economico. Infatti, il lato economico potrebbe essere quello meno interessato!"

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.06.10 07:42| 
 |
Rispondi al commento

AI NATI NEL SAGITTARIO

GIUGNO

Ma te guarda, se uno può avere un'Oroscopo cosi.

Ve lo incollero a piccole dosi.

Come si fa con i veleni...

"Gli affari sono affari, ed anche se questo potrà sembrarvi cinico o riduttivo, è comunque la verità che non potete negare! Rassegnatevi quindi alla fine di qualche progetto o alla rinuncia di qualche affare, chiaramente non più attuabile. Vivreste meglio con voi stessi e con chi vi circonda ma, se proprio non ci riuscite, allora tenete fuori chi si è rinsavito e non vuole seguirvi!"

continua...

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.06.10 07:36| 
 |
Rispondi al commento

ballaro'?
per me puo' andar a fnc
Annozero?
sempre piu' na cagata
Travaglio?
na minestra cotta e stracotta
filoisraeliano non accenna un cazzo ai fatti spaventosi in quel di gaza
fnc pure lui
Resta il grillo
unico faro in questa disastrata italidiota
fra un centocinquant'anni avremo finalmente un sottosegretario del movimento 5 stelle
morale dellas favola?
VEDIAMO DI MANDARCI A FARE IN CULO TUTTI QUANTI
compreso me stesso
e mo? un cafethino
\_/) offre la ditta

*fly* ,, ca Commentatore certificato 04.06.10 07:20| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno e buon venerdì!......:

Il mercato

Sono al mercato

a guardare colori

gente multietnica

che vende fiori

Sono nel centro

della mia città

a camminare

su sassi consunti

dove mercanti

gridano prezzi

di merci svariate

e forse rubate

Profumi e sapori

appagano i sensi

frutta e verdura

in bella mostra

sembrano tele

di un bravo pittore

E' una giornata di sole

e d'estate

che si trascorre

con grande pace.


Mary C., Senigallia Commentatore certificato 04.06.10 07:19| 
 |
Rispondi al commento

BONO ONE

LANCIO DI 1816

http://one.org/international/actnow/hurlberl/

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 04.06.10 07:18| 
 |
Rispondi al commento

(continua)

Sono uomini riservatissimi e di grandissima importanza, in quanto hanno giurato di servire fedelmente lo Stato, ma in realtà il loro giuramento è assolutamente falso. Agli occhi dei loro colleghi puliti, che per fortuna sono in maggioranza, appaiono anche loro puliti e, con inganno, dimostrano lealtà verso le Istituzioni…Sono a tutti gli effetti uno Stato dentro lo Stato.”

La Massoneria viene definita “…anch'essa strettamente collegata all'Entità dei pezzi deviati delle Istituzioni… Questa Entità della Massoneria deviata, all'interno della Massoneria pulita, ha un grande potere ed enormi ricchezze e, per forza di cose, chi gestisce il potere in Italia deve venire a patti con la Massoneria…”


http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=7055&mode=thread&order=0&thold=0

Dino Colombo Commentatore certificato 04.06.10 06:28| 
 |
Rispondi al commento

Stralci delle dichiarazioni del memoriale Calcara

“…Una nobile Idea Madre…che racchiude al suo interno le cinque idee corrispondenti alle cinque entità…”. Le cinque entità a cui fa riferimento Calcara, sarebbero la già citata Cosa Nostra, la ‘Ndrangheta, e pezzi deviati di Istituzioni, Massoneria e Vaticano, quantificabili gli ultimi, in un dieci per cento dell’organico.
“Queste cinque Entità…”, prosegue il pentito, “… sono intimamente legate le une alle altre, come se fossero gli organi vitali di uno stesso corpo. Hanno gli stessi interessi. Prima di tutto, la loro sopravvivenza. E per sopravvivere e restare sempre potenti si aiutano l’una con l’altra usando qualsiasi mezzo, anche il più crudele… …Sono state e rappresentano tuttora una potenza economica incredibile, capace di condizionare in alcuni casi il potere politico italiano, anche quello rappresentato da persone pulite. Purtroppo si sono create delle situazioni tali che il potere politico italiano non può fare a meno di questi poteri occulti. Queste cinque Entità occulte si fondono soprattutto quando ci sono in gioco interessi finanziari ed economici condizionando così l’Italia a livello di politica e istituzioni…”

La porzione dei servizi deviati delle Istituzioni sarebbe radicata in tutto il territorio italiano e “…composta da uomini politici, servizi segreti, magistrati, giudici e sottufficiali dei carabinieri, polizia ed esercito. Le idee di Cosa Nostra e dei pezzi deviati delle Istituzioni sono da sempre collegate… Questa Entità ha in seno uomini di grandissima qualità, preparati, addestrati e pronti a causare danni enormi a chiunque. Questi uomini non sono secondi ai Soldati di Cosa Nostra e vengono chiamati Gladiatori.

(continua)

Dino Colombo Commentatore certificato 04.06.10 06:24| 
 |
Rispondi al commento

PER RISPONDERE ALLA DOMANDA FINALE DEL POST DI OGGI: CHI E' LA DOTTORESSA ANNA MARIA PALMA?

"Il Centro studi Cerisdi, all’interno del Castello Utveggio, (PALERMO)è tuttora attivo. E ha anzi acquisito grande fama. Il sito internet ne riporta storia, proprietari e cariche. Secondo la nota è stato voluto e fondato da Rino Nicolosi, già presidente della Regione Sicilia per lunghissimi anni. Aderisce al fondo professioni e si occupa di formazione manageriale con particolare attenzione ai problemi del Mezzogiorno.


…Ora quindi, sul sito del Cerisdi, alla voce presidente, c’è scritto Professor Adelfio Elio Cardinale, preside della facoltà medicina e chirurgia dell’università di Palermo.
Preside e, mi ha precisato Genchi:


“Marito di Anna Maria Palma, già procuratore aggiunto a Palermo e sostituto procuratore a Caltanissetta, già magistrato che ha gestito la collaborazione di Scarantino su via D’Amelio, e i processi del Borsellino-bis in primo grado. Ironia della sorte si tratta anche dello stesso magistrato che alla fine degli anni Novanta chiese di approfondire la pista dei mandanti occulti Alfa e Beta, che, si capì subito, erano Silvio Berlusconi e Marcello Dell’Utri. Oggi, invece, mutatis mutandis, la dottoressa Palma è consulente di fiducia del presidente del Senato Renato Schifani. Ed è stata testimone di nozze di TOTO' CUFFARO, che aveva nominato il fratello, già magistrato della Corte dei Conti, come vicecommissario regionale per l’emergenza idrica in Sicilia. L’assessore Antonello Antinoro,(UDC ACCUSATO DI VOTO DI SCAMBIO CON LA MAFIA ndr) fedelissimo di Cuffaro, lo ha poi fatto direttore generale del dipartimento dei beni culturali, oltre ad aver nominato proprio il marito, Cardinale, al Cerisdi”.

http://danieleandaloro.blogspot.com/2010/01/centro-studi-cerisdi-il-castello-delle.html

Dino Colombo Commentatore certificato 04.06.10 05:32| 
 |
Rispondi al commento

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Se vuoi capire perché TROPPA INFORMAZIONE TI FA MALE, leggi questo articolo:

http://www.anakedview.com/mito_informazione.html

Guardate la realtà, senza fregature.
Su


www.aNakedView.com

...e poi ne riparliamo...


§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§


Non c'è verso... bisogna toglierli di mezzo TUTTI. So io da chi cominciare. C'è quel nano di merda che mi tiene per le palle. Appena si gira glielo faccio vedere IO.

George Napolitano (praticamente una merda) Commentatore certificato 04.06.10 02:02| 
 |
Rispondi al commento

Stasera a Linea Notte, Maurizio Mannoni, il 'figlioccio' di Bianca Berlinguer alla conduzione del Tg di rai tre, aveva in collegamento Salvini il Legaiolo.

Con molto ossequio e molti sorrisi il Mannoni, verso la FINE DEL TG (quando forse la maggior parte dei telespettatori si è praticamente addormentato) ha chiesto a Salvini cosa avesse da dire sull'assenza dei Ministri Legaioli alle celebrazioni del 2 Giugno.

Dopo aver somministrato al figlioccio di Bianca Berlinguer, la solita serie di fregnacce legaiole, Mannoni pur facendo alcune domande doverose, si è 'dimenticato' di fargli quella che lo avrebbe inchiodato come un caprone patano alla sedia:

"Salvini, mi dica, cosa pensa Lei dell'Inno di Mameli? Lo canterebbe mai? E cosa pensa del Tricolore Italiano?"

Sarebbe stato divertente sentire l'avvitamento con triplo salto mortale con arrampicatura a spirale sugli specchi di Salvini.

Invece Mannoni da bravo scolaretto RAI e figlioccio della Berlinguer quelle domande NON LE HA FATTE.

Ma un bel Vaffa...lo pure a Mannoni lo si può dare?

E questi sarebbero i 'giornalai' della Sinistra che dovrebbero dare sberle informative da orbi ai Destronzi.

Ma io mi domando e dico, sti giornalai si diranno:
"ma chi me la fa fare ad attaccare il Regime?
Ho uno stipendio da nababbo. Faccio una vita più che comoda presentando per qualche minuto al giorno un telegiornale. Ma chi cazzo me la fa fare a rischiare tutto questo? Il Popolo?...i Lavoratori?...l'Informazione vera?...Ma che vadano a farsi fot...re".

Dino Colombo Commentatore certificato 04.06.10 01:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dietro il tronchetto e faccendieri vari ci sono le banche, le quali non prestano denaro a delle pezze-al-culo per spirito di bonta' ma per avere,come al solito, dei ricavi..
le banche sono i capi mafia in questo paese....
paese di merda

kkk kkk Commentatore certificato 04.06.10 01:17| 
 |
Rispondi al commento

september clues
http://www.youtube.com/watch?v=e4VXNmqT1PQ

alessandro a., word Commentatore certificato 04.06.10 01:12| 
 |
Rispondi al commento

anno zero...quando si e' tentato di parlare dello spreco di milioni di euro a causa delle missioni di "pace" e' sceso il silenzio....ammazza ammazza so tutti na razza...
bersani e tremonti erano la parodia dell'amleto ...l'uno faceva il teschio dell'altro...
di questa gente non ci si libera con le parole..
magnano troppo bene per mollare volontariamente
e intanto l'unica industria fiorente che aumenta e progredisce sono quelle di stampo mafioso...
paese di merda.........

kkk kkk Commentatore certificato 04.06.10 00:56| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo Tremorti che santifica, e fa passare la sua manovra, che non doveva esserci ma c'è, come la migliore che si potesse fare e che, invece, senza le necessarie riforme strutturali, porterà l'Italia dritto dritto al collasso definitivo.

Così com'è congegnata, farà perdere ulteriori posti di lavoro, diminuirà il potere d'acquisto produrrà un ulteriore calo del Pil.

A me potete dire tutto quello che volete, ma la mia manovra resta sempre la migliore perchè colpisce chi deve colpire e tende a dare vigore al paese.

Ottimo Grillo, che non gliele manda a dire: gliele dice proprio!


cettina d., isola Commentatore certificato 04.06.10 00:34| 
 |
Rispondi al commento

buonasera ragazzi/e...
scusate se non é inerente al blog di beppe ma vogliono costruire una CENTRALE BIOMASSE proprio in un paese vicino a casa mia...
la mia zona(il roero in provincia di cuneo)sta per diventare un patrimonio dell'UNESCO e con i danni che provocherà questa m...a di centrale sia all'agricoltura(maggiore fonte di lavoro con aziende vinicole) che al turismo non siamo sicuri che gioverà alla nostra immagine(per usare un'eufemismo).
vi chiedo gentilmente di dare un'occhiata a questo link e se siete d'accordo firmare...basterà solo poi autenticare la firma con la mail che vi arriverà..

grazie x l'attenzione

http://www.petizionionline.it/petizione/no-alla-realizzazione-di-una-centrale-a-biomasse-a-canale-dalba/760

umberto c., alba Commentatore certificato 04.06.10 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invece che ci manda Tremorti a fare delle figure di merda,che si presenti al popolo il presidente del consiglio,a spiegare agli italiani il perchè e il percome,i pro e i contro di questa manovra di merda......

Er Monnezza (icr.8500), Mantova Commentatore certificato 04.06.10 00:17| 
 |
Rispondi al commento

@ Peppiniello ò sbruffoncello

[..]

fai il bravo nonnetto... un pò di modestia ! hai visto che fine ha fatto la "piccola minisuper corazzata" de sto cazzo !!!
si è arenata su una spiaggia di merda .....il 15 gennaio !!!

quando scrivo di cine-foto-giornalismo....cerca di comprendere...se possibile....altrimenti..desisti...

sei aggressivo...ma da quanti anni non scopi ?

bah !!
Peppino Garibaldino 03^06^10 23^01
--------

Effettivamente tutte le rivoluzioni, le pistolettate, le raffiche del Desani son venute a noia.
Io preferirei che un cittadino incesurato ed equilibrato si comperasse, come è suo diritto, un'arma con i 200 colpi regolamentari e la costudisse diligentemente senza dirlo a nessuno.

Io sarei curioso di leggere ciò che... dici di scrivere e soprattutto sapere dove scrivi, perché non sono molto esigente, ma mi ero sempre fatto l'idea che per pubblicare sistematicamente articoli, oltre alle idee occorra anche un minimo di prosa leggibile.

Vabbè, non si possono sempre soddisfare tutte le curiosità; pazienza.

Per il "nonnetto" a Desani, non so perché, ma mi ero fatto l'idea che tu i 60 anni li avessi passati da un pezzo e non certo per l'"esperienza" che trasudi, ma da molti dettagli che in questi anni di blog ti avrebbero etichettato come "ultrasessantenne".

Forse mi sbaglio! Forse sei un "giovanotto" con una visone del mondo talmente diversa da un sessantenne come Desani, che lo vedi, giustamente, come un nonnetto.

Interessanti anche le tue continue allusioni sessuali che starebbero a dimostrare la tua impellente e prorompente giovinezza "ormonale"

Il mondo è in mano a "giovanotti" come te.

Max Stirner


Peccato che vi siete persi

Anno Zero stasera

si sono scannati per la Telecom...

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.06.10 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Ho deciso......domani mi apro una uallera off shore cosi potrò evadere la tassa su sti quattro coglioni !!!!



ho visto anno zero e devo dire che fra
tremorti,bersani,e beppe ce un abisso ma
purtroppo loro sono la casta e non so come
l'italia pulita ne possa uscire,ho scritto a più a più riprese che siamo ostaggi di questa gente,
nulla di nuovo schiavi del sistema dei ladroni.

galletti claudio 04.06.10 00:04| 
 |
Rispondi al commento

https://secure.avaaz.org/it/whales_under_threat/?fp
ve lo riposto non sono ancora 700000 firme

che vita! () Commentatore certificato 04.06.10 00:03| 
 |
Rispondi al commento

ho letto la manovra ...ho dovuto leggerla con molta attenzione...per cose mie...

ragazzi...trovatemi (tra i 54 art.) un passaggio che riconduca ad effettiva EQUITA'CONTRIBUTIVA..

trovatemi un passaggio che proponga effettiva lotta all'evasione fiscale

trovatemi un passaggio che proponga almeno in potenza incremento occupazionale...

trovatemi un passaggio che anche larvatamente getti le basi per un rivivacizzarsi dell'economia

...io sono ancora incazzato e mortificato per l'affronto più grande che l'italiano medio/onesto abbia arrogantemente subito ...LO SCUDO FISCALE !!

i grandi evasori ....5%

il mio barbiere....se accertata la mancata emissione di 3 (tre ) ricevute fiscali nel quinquennio.....CHIUSURA DELL'ATTIVITA' per 30 gg

...poi ci chiediamo il perchè di tante attività artigianali in nero.....piacere al cazzo !!!!

il piccolo artigiano si sente preso per il culo...non riesce a sostenere una fiscalità del 46%....al netto dell'inps..inail...diritti camerali...sistri....ed il cazzo che li frega !

non è vero che siamo dei banditi....non è vero che siamo tutti evasori fiscali....

la statistica del pollo...cita furbescamente i pesi del fenomeno.....ma la VERA evasione fiscale va ricercata nelle grandi realtà industriali ..nelle quotate....nei CDA dove fungono da prestanome le mogli dei politici...donnine inconcludenti che sono passate dal grattarsi il pellicciotto ad essere manager di grandi holding

a breve...migliaia di partite iva verranno cessate....causa insostenibilità della tassazione e delle incombenze amministrative ( fattura telematica ).....

...ma chi cazzo ce li mette al governo questi incompetenti !!

Peppino Garibaldino, Casa mia Commentatore certificato 03.06.10 23:44| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei tanto parlare di cose belle e che funzionano.

In realtà ci sono molte cose belle, ma non daranno la felicità a nessuno.

Lo Stato non può intrapprendere attività imprenditoriali come si faceva un tempo.

I privati non possono surrogare tale funzione.

Lo stato attuale delle cose pertanto ci costringe in un quadro di effettiva stagnazione dell'innovazione. In America si danno aiuti alla ricerca perfino se è domestica!

Senza parlare degli ambiti universitari.
Non c'è difatti innovazione nemmeno per loro merito. Nelle università non si precettano genii.
Le università hanno lo scopo della formazione.

Pertanto, resterebbe solo l'enunciazione delle idee innovative, tutte da sperimentare. La dimostrazione della fattibilità delle medesime non deve ricadere su singoli. Sarebbe una richiesta troppo onerosa.

Per il nostro futuro, non vedo molte novità nemmeno dal punto di vista economico. L'economia dipende dalla ricerca!

tutto è stato stretto per un solido ristagno delle idee e delle risorse.

Nessuno venga a parlare del CNR , lì si entra per laurea e le competenze specifiche sono cosa ridicola.

Esiste oggi in Italia un disegno scientifico supino alle piccole e grandi lobby economiche di regime.

Ultima osservazione: Vi è da noi una commissione brevetti che potrebbe accollare allo Stato le spese di sussistenza dei medesimi quando si parla di applicazioni di pubblica utilità ?
(non glie ne frega a nessuno!)

Perchè l'Italia è come un mulo che non cammina nè in avanti nè all'indietro ?


s p 03.06.10 23:40| 
 |
Rispondi al commento

anno zero
stasera faccio fatica a guardarlo....ma si rendono conto o no di quello che dicono?
E' la mentalità disonesta della classe dirigente...se non cambia non se ne esce...

six six Commentatore certificato 03.06.10 23:26| 
 |
Rispondi al commento

dedicato alle "cape toste" ...

ho inserito due filmati per divulgare STORIA RECENTE

perchè in fondo metti una web cam in mano ad un ragazzo di oggi - precario o disoccupato - ma che
cazzo deve da ripijà ????

se prima non gli dai una formazione politica/sociale

se capisce meglio adesso?


CCCP - Io sto bene

E' una questione di qualità
o una formalità
non ricordo più bene una formalità
come decidere di radersi i capelli
di eliminare il caffè, le sigarette
di farla finita con qualcuno
o qualcosa, una formalità una formalità
o una questione di qualità
io sto bene io sto bene
io sto male io sto male
io non so io non so
come stare dove stare
non studio non lavoro non guardo la TV
non vado al cinema non faccio sport
io sto bene io sto male io non so
cosa fare non ho arte non ho parte
non ho niente da insegnare
è una questione di qualità
o una formalità
non ricordo più bene, una formalità

Ⓐrzân 03.06.10 23:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quanto ciuccia un leghista?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.10 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scrivo per conto di un mio amico sloveno che aspetta da otto anni lo status di Apolide in Italia dopo che nel 1992 la Slovenia lo ha cancellato all'anagrafe costringendolo a non poter rientrar nel suo paese e a girovagar senza fissa dimora, senza alcun diritto (casa, lavoro, sanità) perchè senza alcun documento.. Per sopravvivere fà il giocoliere in strada ma ..fino a quando??
in attesa d'un consiglio e\o aiuto..
a presto e
GRAZIE!!!

Denise Antinori 03.06.10 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Mio fratello è figlio unico
perché non ha mai trovato il coraggio
di operarsi al fegato
e non ha mai pagato per fare l'amore
e non ha mai vinto un premio aziendale
e non ha mai viaggiato in seconda classe
sul rapido Taranto - Ancona
e non ha mai criticato un film
senza mai prima vederlo
mio fratello è figlio unico
perché è convinto che Chinaglia
non può passare al Frosinone
perché è convinto che nell'amaro benedettino
non sta il segreto della felicità
perché è convinto che anche chi non legge Freud
può vivere cent'anni
perché è convinto che esistono ancora gli sfruttati
malpagati e frustrati
mio fratello è figlio unico
sfruttato represso calpestato odiato
e ti amo Mario
mio fratello è figlio unico
deriso frustrato picchiato derubato
e ti amo Mario
mio fratello è figlio unico
dimagrito declassato sottomesso disgregato
e ti amo Mario
mio fratello è figlio unico
frustrato derubato sottomesso
e ti amo Mario
mio fratello è figlio unico
deriso declassato frustrato dimagrito
e ti amo Mario
mio fratello è figlio unico
malpagato derubato deriso disgregato
e ti amo Mario

Ⓐrzân 03.06.10 23:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Chiamiamoli col loro nome.
Capitalisti e governanti sono assassini.
E meriterebbero di fare la stessa fine che fanno fare agli altri.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.10 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tvemovti, spero che lo spezzatino ti vada di traverso!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.10 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Che Forte il Patto tra Bersani e

MaPerchèSeiTornatoDaiMonti?!?!?!?!

Ma Non c'è problema,

li prenderemo per stanchezza...

Alex Scantalmassi 03.06.10 23:02|