Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Roberto Topino


Topino_Roberto.jpg
Roberto Topino è un medico. E' stato spesso ospite del blog con i suoi filmati di denuncia dei danni prodotti da delinquenti ambientali sulla salute delle persone. E' stato colpito da una grave malattia.
"Venerdì è stata la seconda giornata di radioterapia che dovrebbe (speriamo) restituirmi l'uso delle gambe. Mi devono portare con l'ambulanza. Di seguito è programmata la chemioterapia, la radioterapia al cervello ed eventualmente un intervento chirurgico... Ho metastasi nel cervello, nel cervelletto, nel fegato, nella colonna vertebrale e nei polmoni. Il tumore parte dalla vescica urinaria ed è dello stesso tipo che colpisce i lavoratori dell'industria della gomma. Io non ho mai fumato e ho sempre lavorato come medico specialista in medicina del lavoro negli ambulatori pubblici (ASL e INAIL). Ho sempre lavorato a Torino e dintorni in un'area notoriamente molto inquinata. Saluti a tutti." Roberto (robertotopino@gmail.com)

27 Giu 2010, 12:30 | Scrivi | Commenti (73) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Purtroppo Roberto Topino è mancato stamattina.
In tutti noi che lavoriamo per una Torino migliore ha lasciato un grande vuoto, ma anche un grande esempio da seguire. Certamente non sarà dimenticato.

Vittorio Bertola
Movimento 5 Stelle, Torino

Vittorio Bertola, Torino Commentatore certificato 02.09.10 00:32| 
 |
Rispondi al commento

Da un incontro casuale sul web ad un seminario divulgativo, poi una visita personale per finire con un corso di 4 giorni e due stage, in questo modo ho scoperto che l’unico approccio serio, sensato e risolutivo delle patologie tumorali è quello del dott. Hamer.

Nel 1984 gli hanno tolto la facoltà medica perché ha scoperto la vera biologia umana riscontrabile al 100% su ogni individuo.
Chi ha avuto la compiacenza di studiare le sue scoperte le ha paragonate alla scoperta copernicana “Ha scoperto che la terra è rotonda invece che piatta”
La notizia è stata la più scomoda possibile per la lobby medica che ha da subito eclissato il professore ma ne ha preso le scoperte per usarle per se e la sua strettissima cerchia. Stiamo ancora nel Medio Evo!
Lo stesso Veronesi ha usato questo approccio su se stesso ed è fatto assoluto divieto di citare il nome Hamer dai media. Molto più "tabù" della politica attuale.
Dall’1984 ad oggi, il prof. Hamer, padre di Dirk Hamer ucciso da Re di Savoia all’isola di Cavallo nel 1978, ha continuato i suoi studi in Spagna e nel 2006 è stata presentata dal comitato scientifico di A.L.B.A. al ministero della salute, la proposta di esaminare le sue scoperte per dare al cittadino l’informazione e al libera scelta (già riscontrate da università e ospedali mondiali), ma non c’è stata risposta concreta. Neanche con il “rilancio” dello stesso dott.Hamer che ha proposto una sfida: “datemi 20 pazienti di qualsiasi malattia, non in fase terminale, e se non li rimetto in piedi tutti brucio tutte le mie ricerche e mi faccio arrestare”. Ancora sta aspettando.
Pura scienza riscontrabile al 100% su ogni essere vivente.

http://www.nuovamedicina.com/
http://www.albanm.com/home.htm

Auguri

Loris Calzoni 30.06.10 10:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Auguri Dottor Topino!
Il mio Linfoma Non Hodgkins curato al reparto di ematologia delle Molinette con chemio e anticorpo monoclonale (non so che divolo sia ma funziona) va bene e sono convinto che metà della cura sia dentro di noi stia sù di morale e faccia tutto quel che riesce come prima della malattia
siamo con Lei

Aldo ., Marene (CN) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.10 07:08| 
 |
Rispondi al commento

sono stata operata di un tumore alle ovaie al terzo stadio lo scorso anno quindi chi più di me può capirla e d esserle vicina!!! un abbraccio forte e... non molli!!!
Antonella

AN S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.10 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Forza e coraggio! Mi auguro tu possa guarire a breve!

Paolo Torelli 29.06.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento


Roberto in kulo alla balena...

Tu sei un medico e chi meglio di te può conoscere l'inferno che stai passando.

Ma finchè c'è cognizione, c'è pensiero e la curiosità di scoprire, c'è vita.

Mi verrebbe di suggerirti la lettura dei grandi pensatori di tutti i tempi, dai presocratici a Carmelo Bene.

Io penso che chiedersi l'essenza della strada che percorriamo, una volta disseminata delle pietre mliari delle nostre esperienze, sia il vero vivere.

Ho visto vite non vissute sfiorire e perdersi. Chissà quante anche tu, per la professione che svolgi...

Un abbraccio.

Maurizio.

Maurizio Longo 28.06.10 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Roberto, voglio esprimerLe tutta la mia vicinanza. E' difficile trovare le parole giuste in queste circostanze. Lei è medico, lo saprà meglio di me. Spero che leggere parole di affetto da parte di persone che non conosce fisicamente, Le possano essere di conforto. Coraggio!

Lucia Sorani, Gela 28.06.10 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Roberto anch'io mi unisco con gli altri mandandole i miei più sinceri ed affettuosi auguri di guarigione....Fato ingiusto

sottounacattivastell@

Franca B. Commentatore certificato 28.06.10 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Auguri.
Faccio girare questo post così pieno d'informazioni.
Ciao a tutti

Aldo Vincent

Aldo Vincent 28.06.10 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Ciao mi chiamo Filippo e vorrei fare i migliori auguri di pronta guarigione al dottor Topino.
Vorrei segnalare sia a lui che a chi si trova in condizioni simili di leggere questi articoli per poter scegliere in maniera il più consapevole possibile il proprio percorso di guarigione:

http://www.disinformazione.it/chemioterapia2.htm Questo è tratto dal libro "Cancro S.P.A." e spiega i reali pericoli della chemio

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=3567 Questo è l'ultimo articolo di Massimo Mazzucco sull'argomento "Cancro" su cui ha fatto anche un ottimo documentario dal titolo : "Cancro - Le Cure Proibite" Qui(http://www.youtube.com/watch?v=eP3YCPiUyY8&feature=PlayList&p=B26D23631E4F31B9&playnext_from=PL&index=0&playnext=1)


Poi quella che io ritengo l'informazione attualmente più importante sul tema "Malattia/Cancro" è quella data dalle 5 leggi Biologiche scoperte dal Dott. Hamer che in Italia sono divulgate dall'associazione A.L.B.A.

http://www.albanm.com/home.htm

Le scoperte del Dottor Hamer (anche se ancora poco conosciute e fortemente osteggiate a tutti i livelli dell'informazione) sono le uniche che possono portare realmente ad un cambio di "paradigma" nel campo della medicina e ad una reale comprensione delle dinamiche che avvengono all'interno del nostro corpo nel processo che noi chiamiamo "malattia".

Spero che ogni persona abbia l'apertura mentale e la pazienza di approfondire con persone preparate questi argomenti di Vitale importanza per tutti.

Sarebbe molto bello che anche Beppe potesse approfondire e parlarne e magari dando visibilità a queste informazioni.

Grazie
Fil

Filippo B., Monteprandone (AP) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.06.10 14:19| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ciao Roberto,
Lessi in un libro di Hulxey - e lo condivido - che nessuna cura potrebbe nulla, se non si attiva il potere di riparazione del nostro corpo: cioé non è il gesso di per se' che fa guarire la gamba ingessata, ma la possibilità del nostro corpo di ripararsi e sono certo che il tuo coraggio e la tua forza ti aiuteranno in questa lotta: per cui continua a combattere, come hai fatto già tante altre volte.

Ti mando un abbraccio,
Enrico

Enrico Cavallero - Torino 28.06.10 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Roberto,

non desistere, mai! Quando sono stato colpito dall'infarto e dopo un mese un altro, a 57 anni,
ho visto tutto nero - le degenze in ospedale (Australiano) mi hanno depresso e stressato - ma un giorno, vicino al mio letto viene ricoverato un'aborigeno, dopo due ore gli viene fatta l'angioplastica, ritorna e riposa tre ore poi si veste e se ne va! Allora ho capito che c'e' un qualcosa che certi uomini hanno e noi no. Noi soggiaciamo ai nostri acciacchi, altri no e vanno avanti come se niente fosse. Io sono o meglio ero un tecnico superspecializzato, con anni di studi
e training, amo la classica, la letteratura e l'arte in genere, dipingo, amo la conversazione, scrivo ecc., sono troppe cose e quando mi succede qualcosa di traumatico ho paura di perderle e questo mi stressa - mio fratello, un artigiano, ha avuto un'infarto, dopo tre giorni e tornato a lavorare - dopo 13 anni sta ancora bene.

Ho capito allora che bisogna cercare quel "quid" che ti permette di vedere le cose dall'alto, come una extra body experience, farti spettatore di te stesso, vederti da fuori, pensare che quello che ti sta accadendo e' solo materia scomposta, ma tu,
quello che sei lo scompenso che ti da lo sconvolgimento della materia, lo puoi dominare.

Dopo gli infarti, 2 anni dopo comincio a soffrire di SVT - Supra ventricular tachicardia - 17 volte in ospedale con il cuore sopra i 200 battiti - piano piano con il valsalve sono riuscita a dominarla, ora non vado piu' in ospedale aspetto che mi passa.
Mi scoprono un'aneurisma addominale sottorenale,
che mi parte da 3,2 cm cinque anni fa ed ora sta
a 5,3 - quasi operabile. Faccio un color doppler
per l'esatta dimensione dell'aneurisma, e mi scoprono un lump alla vescica, dopo un mese mi operano, e che dolori!
Ritorno in Italia dopo 30 anni d'Australia, mi sto controllando, finora resisto ma so cio' che mi aspetta, mi circondo di normalita', riprendo a dipingere, scrivo, come se nulla fosse.

E' l'unica Bob, credimi!

Cheers. Frank

Frank A. 28.06.10 13:38| 
 |
Rispondi al commento

sto notando che sempre piu' vengono presi cammoristi o mafiosi che siano (anche gente che era in latitanza da una vita), quindi sembra che la giustizia faccia il suo corso, ma non vorrei che con la scusa che le carceri sono piene, tra un po' scatta un bel indulto e fuori tutti quanti....?

dan fan 28.06.10 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Roberto.
Sono un infermiera e lavoro in un piccolo ospedale della provincia di Torino (Ivrea); posso immaginarmi quello che stai passando e come stai vivendo questa parte della tua vita. Ti posso solo dire NON MOLLARE anche perchè, come anche tu ben saprai, è importante essere positivi e non lasciarsi prendere dallo sconforto!
Sii forte e cerca il bello delle piccole cose ke ti daranno per un attimo una sensazione di sollievo! So ke non è facile vivere con questo "peso" ma ce la farai!!!
Ti mando un grande abbraccio e un augurio di cuore.
Con affetto, Giulia

Giulia A. Commentatore certificato 28.06.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Io non sono un medico e forse sarò un visionario ma su internet si trovano centinaia, forse migliaia di testimonianze di persone che sono guarite con metodi naturali, certamente non invasivi come la chemio o la radioterapia che nel caso che riescano a salvarti la vita 1) ti disgtruggono comunque il fisico e 2) non debellano un bel niente perchè nella maggior parte dei casi i tumori dopo qualche tempo si ripresentano.
Mi viene in mente come metodo la vitamina C che per endovena con grossi dosaggi dell'ordine di 10/15 grammi al giorno può fare miracoli contro tumori, infezioni e perfino Aids. Ma ce ne sono altri, il web ne è pieno. Basta solo liberarsi delle proprie convinzioni.

Giacomo Bonifazzi 28.06.10 11:27| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

in bocca al lupo caro dottore. Lei ce la farà a venirne fuori. La sua forza, la sua passione, la sua tenacia, che ha sempre messo in tutto ciò che ha fatto contro le ingiustizie, riusciranno a tirarla fuori da questi momenti difficilissimi. un forte, forte, forte abbraccio.
stefania

stefania l., Roma Commentatore certificato 28.06.10 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Forza Roberto !!! stasera la mia preghiera è per te !!!

Avanti con la GREEN REVOLUTION !!!! a fanculo tutti gli inquinatori.. anche se i primi siamo noi !!!

stefano s., reggio emilia Commentatore certificato 28.06.10 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Dott. Topino, un grande in bocca al lupo e un abbraccio.

Certo però questi industriali... ma quando ci avranno ammazzati tutti, o fatti tutti ammalare, chi si comprerà la loro roba? Chi lavorerà per i loro profitti? Senza cercare di cambiargli troppo la testa a sta gente, non si riesce a fargli capire che senza i lavoratori hanno comunque chiuso??

Silviass S., Padova Commentatore certificato 28.06.10 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,
mi chiamo Raffaella e da poco sono nel sito di Grillo, perchè da poco ho il
privilegio di avere un vecchio computer a disposizione che funziona con
fatica ma riesce ancora a fare il suo "dovere".
Sono dispiaciuta per il tuo calvario, volevo dirti che capisco a fondo cosa
voglia dire la sofferenza sia fisica che psichica! Oltre alla perdita di una
figlia, ho avuto e ho tra amici e famigliari persone che hanno sofferto di
malattie devastanti sia per il corpo che per l'anima, li ammiro per la forza
e il coraggio di lottare e andare avanti! Ho un amico di quarant'anni che
gli somministrano la morfina per calmargli i dolori e ha la forza di
sorriderti tutte le volte che lo vai a trovare! In tutto questo c'è già un
miracolo: LA FEDE, un dono che purtroppo non tutti hanno ma che ti aiuta a
superare tutto, malattie come la tua o perdita di un proprio caro come
quella di un figlio! Forza! Sono con te Dottore, spero non ti dia fastidio
se ti do del tu e se mi permetto di dire qualche preghiera anche per te!?
Medici come te ce ne dovrebbero essere di più!!!
Un bacio e un forte abbraccio. (perdona eventuali miei errori)

Raffaella L., Pavia Commentatore certificato 28.06.10 10:21| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ciao Roberto,
ti faccio i miei auguri so che non serviranno a molto ma ti sono vicino e ti ringrazio per tutto ciò che hai fatto e farai per noi

gian marco negri 28.06.10 09:17| 
 |
Rispondi al commento


UN CARO SALUTO A ROBERTO TOPINO E MI RACCOMANDO, GRINTA! GRINTA! GRINTA! CE LA FARAI E QUALCUNO, "DA LASSU'", DOVRA' PUR AIUTARE LE PERSONE PERBENE

GRAZIELLA PIERINI, CITTA' DI CASTELLO Commentatore certificato 28.06.10 08:47| 
 |
Rispondi al commento

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Vogliono che restiate in casa, impauriti, senza pensare. Non vogliono cambiare perché in pochi guadagnano sulla distruzione del nostro ecosistema.

Leggi qua

www.anakedview.com/noi_vi_amiamo.html
e ribellati!

Per vedere la realtà, senza fregature, visitate il sito:

http://www.anakedview.com/

Troverete articoli di psicologia, comunicazione politica, riflessioni sulla società e molto altro...

Buona Lettura

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§


Ringrazio tutti gli amici!
Roberto Topino

Roberto Topino, Torino Commentatore certificato 28.06.10 00:30| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ma questa storia del 2 parti di bicarbonato di potassio e 1 di acido ascorbico per bocca mescolati sul momento senza cucchiamo e ricepiente di metallo e di 10 o 15 grammi di vitamina c in vena sono leggende metropolitane che girano per internet o funzionano veramente conto le metastasi?

dosi di multivitaminico e multiminerale fino a 5 volte la dose raccomandata è un altra leggenda metropolitana?

e queta storia della macchina da dialisi che prende il sangue e lo purifica con l'zono fino a schiarirlo e poi lo reinserisce in circolo è un altra menzogna?

lo chiedo perchè un medico penso che le proverà tutte prima di darsi per vinto!

rokko balokko 27.06.10 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Cari miei dove c'è Thyessen c'è morte, andate a vedere cosa produce il gruppo in Italia e vedrete che parte dalle lamiere e finisce con gli ascensori.
Dimenticavo produce anche tubi, sia maiche li rivenda per idrocondutture.

Mario Fantuzzi 27.06.10 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Pazzesco, se accade questo ad un medico come lei, e lei stesso dice che non sa quali siano le cause scientifiche, significa che siamo tutti possibili ammalati. E come facciamo a prevenire?
FORZA E CORAGGIO DOTTORE!

angelo divi 27.06.10 23:31| 
 |
Rispondi al commento

un abbraccio, sia forte nella sua battaglia come lo è nella denuncia.

alessandra favero 27.06.10 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Coraggio dott.Roberto siamo con lei.Gli uomini coraggiosi non sono mai soli.

gaetano sgueglia 27.06.10 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Non è che per caso è causa dell'acqua?
diluizione di metalli pesanti, sostanze inorganiche o organiche, fibre d'amianto?
L'uso massivo di pesticidi ci stà minando, anche nella mia zona c'è qualcosa che turba, acquedotto con tubi in eternit, depositi industrili su terreni sciolti, immondezzai fatti in cave messe in sicurezza (?) in terreni ghiaiosi, liquami scaricati in laguna e fumi per es., ma finchè la gente tace perchè và orgogliosa di una privacy che finisce invece di tuterla con il lederla è difficile venirne fuori.
Manca la coscienza dell'effetiva portato delle ns offese alla natura!

Giorgio ZANUTTA, carlino Commentatore certificato 27.06.10 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Un abbraccio grandissimo

silvanetta* . Commentatore certificato 27.06.10 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Ho firmato per il referendum sull'acqua bene comune e ho saputo che il milione e mezzo di firme raccolte la volta precedente per il referedum sulla legge su massimo 2 mandati parlamentari non sono state ritenute sufficienti. Vorrei proporre di procedere con una nuova raccolta firme con lo stesso obiettivo: 2 mandati parlamentari e poi a casa, con valore retroattivo. Penso stavolta si raccoglieranno 10 milioni di firme Sono pronta a raccoglierle io stessa.
Gradirei, se possibile, cenno di risposta.
Grazie per l'attenzione.
Mariella Palana

mariella palana 27.06.10 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la forza che accompagna questi uomini è la nuova linfa per un mondo migliore... è tempo che ciascuno di noi si rimbocchi la maniche e si dia da fare... il futuro è roseo solo se ci impegnamo tutti per il bene comune e la smettiamo di guardare solo il nostro orticello...

forza Roberto... siamo con te.

Luca Asolo

Luca Asolo 27.06.10 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Signor Topino non si sottoponga alla chemioterapia, aggiunge veleni al veleno!
Si informi presso i medici e gli operatori della nuova medicina germanica, ci sono nuovi e sorprendenti approcci al malato e lei che è medico riuscirà certamente a capire.
Le auguro buona fortuna con tutto il cuore.

Alina F., Varese Commentatore certificato 27.06.10 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Sono sconvolto!
E' assurdo che chi si batte per il bene comune debba ammalarsi a causa degli stronzi che ci comandano che dell'ambiente se ne fottono!
FORZA ROBERTOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Danx Dannox 27.06.10 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Forza amico Topino, ti siamo tutti vicini.
Devi farcela!
Devi continuare a lottare con noi.
Gabriele e la sua famiglia

Gabriele Manarini 27.06.10 21:27| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI GLI IGNORANTI DEL NORD'ITALIA.LEGGERE PREGO CERCANDO DI COMPRENDERE.
Voi del nord non vi chiedete come mai molti militanti leghisti siano così riconoscenti nei confronti del bossi, esempio su tutti vedi Zaia. Domandarsi cosa potrebbero fare come lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero? sarebbe troppo porsi queste domande vero ?
Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, la propaganda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette”. L’Umberto corre spedito in bilico sul precipizio. La magistratura potrebbe muoversi da un momento all’altro. C’è chi accusa i leghisti di eversione, razzismo, banda armata, colpo di Stato: roba da ergastolo.BOSSI QUELLO CHE DIFENDE LA FAMIGLIA TRADIONALE ANDANDO A LETTO CON UNA SHOWGIRL(Luisa Corna) e ricevendo la paga da Dio con un ictus

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.06.10 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Coraggio dottore, non mollare!

sergio s. Commentatore certificato 27.06.10 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Anche se serve a poco....sappi che ti sono nel cuore...
Ciao e in bocca al lupo;)

gianni f. Commentatore certificato 27.06.10 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Forza! Non smettere mai di lottare!

grifagno sparagno Commentatore certificato 27.06.10 20:22| 
 |
Rispondi al commento

http://www.dibellainsieme.org

Davide F. Commentatore certificato 27.06.10 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Un grande in bocca al lupo

Paolo Lain 27.06.10 19:33| 
 |
Rispondi al commento

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Vogliono che restiate in casa, impauriti, senza pensare. Non vogliono cambiare perché in pochi guadagnano sulla distruzione del nostro ecosistema.

Leggi qua

www.anakedview.com/noi_vi_amiamo.html
e ribellati!

Per vedere la realtà, senza fregature, visitate il sito:

http://www.anakedview.com/

Troverete articoli di psicologia, comunicazione politica, riflessioni sulla società e molto altro...
Buona Lettura

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§


Un forte abbraccio

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 27.06.10 19:17| 
 |
Rispondi al commento

forza Roberto,
sii forte abbiamo molto bisogno di Te un abbraccio forte forte e un vaffanculo al male

alessandro a., Italia Commentatore certificato 27.06.10 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Un abbraccio e tutta la nostra solidarietà a Roberto. Da biologo lo sempre seguito in tutte le sue pubblicazioni, uno dei pochi che avesse davvero il coraggio di dire certe cose!Non mollare!

carlo ruberto 27.06.10 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Sono uno studente di Medicina e Chirurgia di Bologna...nonostante inettitudini e abiezioni continue...nonostante vi sia una sanità politicizzata o in mano a questo o quel gruppo di potere (dai ciellini ad altre massonerie squallide)... nonostante le difficoltà di uno studente preso a pesci in faccia anche dalla stessa istituzione universitaria... ... posso dire che quando vedo persone come lei Dottor Topino mi torna il coraggio di credere in quello che faccio.
Un abbraccio

Riccardo P., San Lazzaro di Savena Commentatore certificato 27.06.10 17:20| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace e le faccio gli auguri.
Speriamo che la medicina riesca a curare un giorno tutte queste malattie , per il momento ho saputo che finalmente la chemioterapia non è più necessaria per le metastasi polmonari grazie ad una pillola , già in vendita presso le farmacie da circa una settimana , che permette di far regredire il tumore polmonare.
http://www.primapress.it/news/123/ARTICLE/6686/2010-06-25.html

Giampaolo S., Belluno Commentatore certificato 27.06.10 17:14| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
UN NON ARRENDERTI MAI ROBERTO!!!!!!
NON ARRENDERTI MAI!!!!!!
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 27.06.10 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Io suggerisco la lettura del libro: Testamento per una nuova medicina germanica del Dr Hamer.

Alessio Giorgi, Chiavari Commentatore certificato 27.06.10 17:00| 
 |
Rispondi al commento

posso solo fare gli auguri per il Dott.Topino la sua malattia può presentarsi a chiunque di noi, nessuno si senta al di fuori da questa minaccia

Vincenzo Russo, Terni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.06.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento

un abbraccio

Stanco_ Mavoglio (dallatoscana) Commentatore certificato 27.06.10 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per le Sue denunce, che dovrebbero aiutare ad aprire gli occhi anche ai ciechi

purtroppo le leggi del profitto sono ancora più forti di quelle del rispetto della salute delle persone..

è dunque necessaria un'ecatombe per convincere gli "squali" ad invertire la rotta??
ma io spero che grazie ad un'opinone pubblica informata, si fermino prima ..

Le mando tutti i miei più sinceri auguri!!!

Paola Bassi Commentatore certificato 27.06.10 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Un in bocca al lupo di cuore al dottor Topino, che possa guarire e tornare a lottare con chi crede in un mondo migliore e rispettoso dell'ambiente in cui viviamo. Pur credendo che l'industria ci serva per vivere, per ciò che produce ed il lavoro che offre a molti di noi, non posso non ribadire la mia opinione per cui le aziende oggi tecnologicamente avanzate ed economicamente in grado debbano utilizzare tutti gli strumenti perchè le industrie abbiano il minor impatto ambientale possibile.

caterina elle 27.06.10 15:07| 
 |
Rispondi al commento

ha ragione : ci hanno rubato la salute per fare soldi e qualcuno ha il coraggio di dire che si debellerà il cancro entro tre anni .... intendeva forse debellare lui...
un forte abbraccio a roberto topino
resistere resistere resistere

margherita f., alessandria Commentatore certificato 27.06.10 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Capisco, comprendo e condivido la malattia.Conosco il reparto di radioterapia per personale esperienza.Tieni duro,Roberto.Sai bene che il potere della mente fa miracoli.Insisti sulla mente, sui pensieri, abbi un coraggio da belva feroce, non mollare nemmeno per un secondo. Spero che tu abbia vicino qualche persona che ti vuole bene e viva insieme a te il disagio.Da parte mia ti sono vicina col pensiero, mi unisco al tuo. Aspetto buone notizie, ce la puoi fare, coraggio

maria rollo 27.06.10 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Che stolti che siamo.

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 27.06.10 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Quando sento la parola cromo esavalente mi viene sempre in mente un bellissimo film: Erin Brockovich...

Tantissimi in bocca al lupo al dott. Roberto.

Comfortably Numb Commentatore certificato 27.06.10 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Se i MEDICI non riescono a evitare certe malattie.

FIGURARSI noi inesperti.

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 27.06.10 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un abraccio

manuela bellandi Commentatore certificato 27.06.10 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Un abbraccio! Forza!

Giuseppe Rossetto Commentatore certificato 27.06.10 13:33| 
 |
Rispondi al commento

La stringo forte forte e le auguro ogni bene. Tenga duro.

Stefania. M. Commentatore certificato 27.06.10 13:28| 
 |
Rispondi al commento

un caro abbraccio a Roberto, ma ormai credo che con l'inquinamento c'è poco da fare, siamo alla frutta.......

Carolina G., Bacoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.06.10 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Auguri di cuore. Spero nella sua piu' completa guarigione.

Pietro Bernardi Commentatore certificato 27.06.10 13:25| 
 |
Rispondi al commento

auguri veri

rob m., como Commentatore certificato 27.06.10 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Un abbraccio affettuoso e ........speriamo bene!

cettina. .., isola Commentatore certificato 27.06.10 13:11| 
 |
Rispondi al commento

In culo alla balena.
Solo questo ad un amico che soffre.

AUGURI

Patrizia&Andrea

patrizia peressini (mariveis), pasian di prato Commentatore certificato 27.06.10 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Per chi vuole seguire le tematiche e gli articoli del dottor topino in particolari sui rischi del particolato, radiazioni e amianto in zona torino (e non solo) il blog e':
http://rtopino.sumaiweb.it/archives/author/ROBERTO
Fra le altre cose c'e' una risposta al nostro premier quando parlo' di cura del cancro in 3 anni:
...
"gli investimenti nella ricerca in questo campo sono praticamente nulli, anche perché la grande industria che ormai finanzia quasi tutta la ricerca, non ha interesse a investire in studi che dimostrino quello che è, caso mai, suo interesse nascondere. Ma chissà, forse il Presidente del Consiglio intendeva alludere proprio a questo. Sconfiggere il cancro in tre anni è un’utopia. Ma cominciare a far sì che i trends preoccupanti di incremento annuo comincino a invertirsi sarebbe possibile e auspicabile."

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.06.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento

ho seguito spesso i suoi articoli sempre interessantissimi e coraggiosi. Scrivo qui per attestare la mia stima e per augurarle, veramente di cuore, di ritrovare la salute. Vorrei aggiungere, anche se non certo sono un esperto, di dare un'occhiata ai recenti studi relativi all'uso di elevate quantità di omega3 per i pazienti sottoposti a chemioterapia. Buona fortuna.

Mauro Silverini 27.06.10 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Ci hanno rubato la salute per far soldi. Il loro benessere è lastricato del nostro sangue. Noi siamo l'Occidente, e stiamo morendo... è terribile

Alessio Viscardi (alexvega), Napoli Commentatore certificato 27.06.10 12:49| 
 |
Rispondi al commento

caspita, mi dispiace.
in bocca al lupo e in culo alla balena ROBERTO.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 27.06.10 12:48| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori