Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Del supercapitalismo e di altre sciocchezze

  • 691


Il Pianeta Verde
(9:56)
pianeta-verde.jpg

Il Supercapitalismo è un tirannosauro in libertà incontrollata. La sua gabbia si è spalancata in modo definitivo con il crollo del Muro di Berlino il 9 novembre 1989. Da allora non ha più limiti, è diventato bulimico, divora quel che resta delle socialdemocrazie senza sosta. E cresce, cresce anno dopo anno. Il World Trade Organization (WTO) è nato nel 1995, sette anni dopo. Vi aderisce il 97% delle nazioni mondiali, ha l'obiettivo di abolire ogni barriera tariffaria al commercio internazionale per tutto : beni commerciali, servizi, proprietà intellettuali. La produzione si è delocalizzata ovunque nel mondo dove il costo del lavoro è più basso perché mancano controlli sulla sicurezza, diritti sindacali, tutela per l'ambiente. E spesso gli stessi diritti minimi con l'arruolamento sotto le bandiere del profitto di schiere di bambini schiavi.
Le multinazionali hanno incassato i guadagni del Supercapitalismo, hanno protetto il loro TRex attraverso i media che ne hanno decantato, e ne decantano le virtù, e demonizzato i no-global. Il mercato e la democrazia si sono fusi, come se l'uomo fosse, egli stesso, diventato un prodotto in scadenza. Le conquiste di generazioni di persone per ottenere uno Stato sociale (che altro può essere uno Stato se non sociale?) sono state cancellate, e quelle che rimangono ancora sono trasformate senza sosta in disservizi per la gloria del TRex come è avvenuto per l'acqua pubblica: "Gli acquedotti non funzionano? Diamoli ai privati!". Meno Stato, più Mercato.
Si può controllare un TRex affamato? Il suo stomaco è il pianeta. I derivati, i futures, gli swap hanno potuto infettare per quasi un ventennio le banche mondiali nell'indifferenza degli organi di controllo degli Stati e delle organizzazioni internazionali. Un nuovo 1929 che è iniziato, ma non è ancora finito. Gli Stati sono diventati mercanti, fabbricanti di illusioni ottiche, specialisti del debito. Decine di Stati sono già falliti, altri seguiranno. Per il momento, per tranquillizzare il TRex, si fabbrica nuovo debito che si aggiunge al debito. Un controsenso.
L'Italia nel suo piccolo non si sottrae al banchetto. Le immagini di Gianni Agnelli e Luciano Lama sembrano fotomontaggi. Marchionne e Rinaldini sono due rette parallele, non potranno mai incontrarsi. Marchionne ricatta il Governo, e può farlo, legittimamente, il TRex è alle sue spalle per proteggerlo. La Serbia e la delocalizzazione a 400 euro al mese per operaio lo aspettano. Il Supercapitalismo è un eccesso, morirà di sé stesso e sarà sostituito da un altro eccesso uguale e contrario. Questo, come è ovvio, se non moriremo prima noi.

Vai all'area di Woodstock 5 Stelle!

È disponibile "La Casta dell'acqua, come la privatizzazione sta assetando l'Italia" - di Giuseppe Marino.
Acquista oggi la tua copia.


In omaggio il libro: "Schiavi Moderni"

lasettimanabanner.jpg

25 Lug 2010, 17:38 | Scrivi | Commenti (691) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 691


Tags: Gianni Agnelli, Luciano Lama, Marchionne, Muro di Berlino, Rinaldini, schiavi moderni, Stati falliti, Supercapitalismo, WTO

Commenti

 

Prova commento

Alfiere Duemila (alfiere2000) Commentatore certificato 07.06.16 12:20| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, sono un uomo di scuola e il mio commento riguarda la scuola. Volevo mandarlo a Travaglio ma non ho trovato il modo. Sono d'accordo con Travaglio sul fatto che senza vera informazione non esiste democrazia. Infatti le dittature come prima cosa la fermano. Ma esiste una seconda cosa di cui le dittature si impossessano subito, ed è la scuola. Se la scuola produce teste pensanti e critiche allora c'è speranza per la democrazia, altrimenti...con un popolo di idioti ignoranti si va poco lontano. Vorrei invitare te e travaglio, che avete tutta la mia stima ed il mio appoggio, a parlare di più della situazione tragica della scuola italiana devastata, perchè non è un problema secondario. grazie e continuate così.

maurizio tartarini 31.07.10 11:12| 
 |
Rispondi al commento

ACQUA,anche k'acqua piovana si fa pagare nel comune di CAPACCIO in provincia di salerno. roba da matti,un comune cosi piccolo con dei prezzi alle stelle. mi è stata recapitato l'altro giorno una bolletta dell'acqua, ho pensato forse a un errore visto che l'ho pagata 1 settimana fa,ma non..è acqua piovana, recupero credito anno 2009 (ha piovuto tanto in 2009,però), e anche 2010 già in bolletta (è appena iniziato a piovere). Chi sa fino a dove arriveranno questi Signori al comune pagati con i nostri soldi!!!!

agostino fantini, bologna Commentatore certificato 31.07.10 02:12| 
 |
Rispondi al commento

speriamo

hasta

Firmino F., Roma Commentatore certificato 31.07.10 00:14| 
 |
Rispondi al commento

come se fosse facile

Firmino F.,, Roma Commentatore certificato 30.07.10 23:57| 
 |
Rispondi al commento


LE ESTERNAZIONI DI BERLUSCONI

Ieri sera Berlusconi ha detto che per la ricostruzione sono pronti 15
miliardi di euro, che ne sono stati utilizzati solo due e che ora torna
lui e spende tutto il resto.
...
Invito tutti coloro che ancora non sono stati narcotizzati
dall'informazione pubblica e privata che ormai imperversa impunemente in
Italia a fare il raffronto tra le sue parole e LA LEGGE (nella specie
l'art. 18 del D.L. 39/2009 convertito nella L. 77/2009), da cui emerge che
i soldi stanziati, compresa l'emergenza e non solo per la ricostruzione,
non sono nemmeno 6 miliardi, che nel bilancio dello Stato vengono
"spalmati" fino al 2033.

Per comodità di chi legge trovate qui http://www.pi.infn.it/~roby/legge.html il link al testo della norma
citata con l'invito a munirsi di una calcolatrice e fare un breve conto
per vedere se ho ragione io o se ha ragione "Lui".

Il punto è se nella nostra Repubblica delle Banane la Legge è
sovraordinata o sottordinata alla parola del Premier e se, in quest'ultimo
caso, non siamo di nuovo di fronte al miracolo del verbo che si è fatto
carne.

La cosa deprimente è che non esiste un giornalista, un politico
dell'opposizione, un amministratore locale che quotidianamente deve fare i
conti con casse pubbliche perennemente vuote, e - purtroppo - nemmeno un
aquilano che sputtani certe affermazioni che sono di una palese, depravata
falsità.

Prego tutti coloro che mi leggono di diffondere questa e-mail quanto più
possibile.

Grazie.

Luciano
Dell'Orso


P.S.: Stime prudenti quantificano i danni del terremoto in oltre 15
miliardi di euro. A titolo di esempio su quanto è stato fatto in occasione
di altre catastrofi faccio presente che i fondi complessivamente stanziati
per la ricostruzione in Friuli Venezia Giulia sono stati pari a 32.000
miliardi di lire, ovvero circa 16 miliardi di euro. Correva l'anno 1976.

roberto d., pisa Commentatore certificato 29.07.10 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Rif. http://sfoglia.ilmattino.it/mattino/view.php?data=20100729&ediz=NAZIONALE&npag=1&file=obj_15.xml&type=STANDARD

“La Direzione che serve allo sviluppo”*

• Con autore Prof. Romano Prodi - in apertura “ Mattino” di Napoli – con passi salienti lungo colonna sotto testatina “RiFleSSiOnI”[ca].:
• (…) è la trasformaz.strutturale, l’ascesa di nuovi modi di produrre rispetto a…
• (…) richiedere la convergenza di forze di mercato e di un robusto supporto…
• (…) non troppo oppressivo…
• (…)non troppo.. distaccato.!..!...!

Saluti, Sergio Conegliano

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
& Citab., con autore Prof.Sergio Luzzatto
- rif. odierno Il Sole24Ore [www.ilsole24ore.com] –
articolo ca. a tema: TEST x RiFoRmA.. UNiVeRSiTà.!..!...!

Sergio Conegliano 29.07.10 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Vendiamo casa ritenuta dal Touring club in una delle più belle posizioni panoramiche delle Marche.
Di mq 400 su 2 piani, da ristrutturare, oltre a dependance di mq 120 su 2 piani.
Con corte e terreno di Ha 12. Vista panoramica a 360° dalle montagne al mare impressionante.
Facilmente raggiungibile € 350.000 col terreno.
Possibile contrattare anche solo casa con dependance e corte

Costruiamo ecovillaggi ; case di paglia autoprodotte con risparmi energetici e orti sinergici che possono soddisfare il nostro fabbisogno alimentare . facciamo rete.

salvino roma (com) Commentatore certificato 29.07.10 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Noto con piacere che finalmente vengono trattati anche argomeni "sociali" sul blog.
In effetti è la componente che più mi manca e che per ora mi ha trattenuto dal votare volentieri per le Liste 5 Stelle.
Occorre a mio avviso dare più forza a questo filone di battaglia perchè alla fine di tutto, quello che più ci manca è uno Stato degno di essere definito Sociale!
Pensioni, contratto nazionale di lavoro, professioni, sanità, scuola. Hanno smantellato quasi tutto. Occorre fermarli e rilanciare perchè adesso è ora di smetterla di dare e bisogna ricominciare a prendere!

Nicola Brina 29.07.10 15:35| 
 |
Rispondi al commento

No, solo un commento al film che avete caricato..."Il Pianeta Verde"...proprio in questo breve episodio, durante l'assemblea si parla del pianeta, appunto verde , il cui popolo è costituito "da una sola razza e da una sola cultura..."( citazione dal film...)
Ma non è da tempo che ci si batte per l'integrazione dei popoli, per la tolleranza, per l'accettazione del diverso da sé come risorsa.... e per l'intercultura...? Io ci farei più attenzione a caricare roba simile... Saluti

catia mele 29.07.10 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Su questi siti troverete altre prove della diabolica macchinazione delle banche centrali per schiavizzare la razza umana


http://www.youtube.com/watch?v=USGSOViaulc
http://www.biblebelievers.org.au/slavery.htm#THE%20ROTHSCHILD
http://www.youtube.com/watch?v=_dmPchuXIXQ&feature=related


Ogni essere umano cosciente dei fatti si prepari e si organizzi solo,o in gruppi per la grande sfida.
IL SUPERAMENTO DEL CAPITALISMO E`LA SCONFITTA DELLA SCHIAVITU`

pirluigi v., guaynabo pr Commentatore certificato 28.07.10 20:13| 
 |
Rispondi al commento


Rif. http://www.repubblica.it/rubriche/bussole/2010/07/28/news/se_il_pdl_diventa_il_pil-5890563/?ref=HREC1-1
*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-
Da Repubblica.it
quantomaiPoNdErAbIlE
IlvoDiaMaNTIaSSeRTo
°.°.°.°.°.°.°.°.°.°.°.°.°.°.°.°.°.°.
In questo Paese, dove la virtù più praticata è l'arte di arrangiarsi, dove ognuno antepone a tutto il resto gli interessi personali e della propria famiglia, del proprio borgo, della propria fazione e frazione. Nessun dubbio. Questa maggioranza costituisce l'unica, vera rappresentanza possibile. Più che il PdL, il PIL. Più Che il Popolo della Libertà: un "Popolo in Libertà".

Fidando – dato CivesIMPEGNO –
pubblicisticaLiberalità citato CoLuMNIsT,
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
in ambito doveroso documentalistico excerpt
da Sergio Conegliano
1 +/- fatalistico (?!) SaluTToOo.!..!...!

Sergio Conegliano 28.07.10 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Rif. http://www.repubblica.it/rubriche/bussole/2010/07/28/news/se_il_pdl_diventa_il_pil-5890563/?ref=HREC1-1

Da Repubblica.it
quantomaiPoNdErAbIlE
IlvoDiaMaNTIaSSeRTo
°.°.°.°.°.°.°.°.°.°.°.°.°.°.°.°.°.°.
In questo Paese, dove la virtù più praticata è l'arte di arrangiarsi, dove ognuno antepone a tutto il resto gli interessi personali e della propria famiglia, del proprio borgo, della propria fazione e frazione. Nessun dubbio. Questa maggioranza costituisce l'unica, vera rappresentanza possibile. Più che il PdL, il PIL. Più Che il Popolo della Libertà: un "Popolo in Libertà".

Fidando – dato CivesIMPEGNO –
pubblicisticaLiberalità citato CoLuMNIsT,
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
in ambito doveroso documentalistico excerpt
da Sergio Conegliano
1 +/- fatalistico (?!) SaluTToOo.!..!...!

Sergio Conegliano 28.07.10 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Puntuale (sic) Indagine(ahinoi)
'''''''''''''''''''''''''''''''
(scorrendo - fra l'altro - exExMontaneLLiaNquotidiano)

Non MalaIdea IF..
vari quotidiani
affiancanti OltreTeVeRe//Declinaz.Governative
focalizzassero TeMi e/o VeRsAnTi d'INDAGINE
anche NON necessariamente In LineA - o a ConfortO - DeSiDeRaTa di
Personaggi#Personalità/Enti#AggregatiAssociativi
d cui si è [ca.(?!)] più aSSiduaMeNTe in NonMARGINALcOnsOnAnzA.!..!...!
[Somewhat]DistintiSaluti, Sergio Conegliano
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^extratesto
perhaps vs.alcun similTorquemada
..con occasione..citab.- a memoria - classico detto:
ChE TI EpUrA
VI è SEMPRE
1 + PuRoOo.!..!..!
#######################################
www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie

Sergio Conegliano 28.07.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento

http://finance.blog.lemonde.fr/2010/07/28/les-mega-remunerations-des-chefs-d’entreprise-americains-oracle-et-apple/

Gori Pierre-maria 28.07.10 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Approposito del supercapitalismo, come mai nessuno parla a fondo del problema legato al WTO, dell'ingresso demenziale della UE nel WTO ad opera di Romano Prodi allora presidente della commissione europea? Perchè nessuno ha il coraggio di dire che si sono cancellati interi settori produttivi per creare spazio ai prodotti di una decina di multinazionali che hanno il miraggio di sfondare nei Paesi asiatici? Perchè nessuno ha il coraggio di dire che sistemi economici incompatibili come quello occidentale e quello orientale se messi in contatto senza adeguati filtri ( dazi ) portano alla distruzione oltre che di interi settori produttivi anche del sistema retributivo, previdenziale e assistenziale occidentale? Possibile che ci sia ancora qualche idiota che pensa che il mondo produttivo sia sostituibile con il mondo dei servizi? La Gran Bretagna ha provato a seguire questa strada ed ora che ha smantellato tutto il suo sistema produttivo ha scoperto che i servizi sono essere complementari alla produzione, ma che da soli non possono reggere l'intera economia di un Paese. Romano Prodi prima dell'ingresso della UE nel WTO ci disse che per noi era una enorme opportunità, che la bilancia commerciale europea era in attivo nei confronti dei Paesi asiatici,e che grazie all'ingresso nel WTO l'attivo commerciale della UE sarebbe enormemente aumentato.
Al 31/12/2009 il passivo commerciale della UE nei confronti della sola Cina era di oltre 100 miliardi di euro e aumenta di anno in anno. Se poi tenete conto che i prodotti cinesi vengono importati in UE ad un prezzo che rappresenta una frazione del prezzo del bene prodotto in UE potete calcolare l'impatto devastante della concorrenza asiatica; praticamente si stanno mangiando il nostro PIL. Conseguenze? Centinaia di migliaia di lavoratori disoccupati, migliaia di artigiani, imprenditori con decennale esperienza e tradizioni falliti, e tutto questo per incrementare i guadagni, peraltro già enormi di queste fottute multinazionali.

Gaetano Morgante 28.07.10 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Lo dico e lo ripeto sopratutto per i leghisti di m.che navigano su questo blog.
Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via...
CARI LEGHISTI INVIDIA LA MIA? NO SOLTANTO NON VOGLIO ESSERE RAPPRESENTATO DA GENTE COME VOI !

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.07.10 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Altro che criticare il capitalismo...
Ci vuole Ottimismo! Come dice il nostro premier.


http://www.youtube.com/watch?v=WlBiLNN1NhQ&feature=related

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 27.07.10 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Il capitalismo vi ha ridotto con le pezze al culo?
Ecco la ricetta del nostro presidente del consiglio.


http://www.youtube.com/watch?v=WlBiLNN1NhQ&feature=related

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 27.07.10 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Il nuovo portato da Beppe è un mix di inventiva e soluzioni adottate all'estero da molto tempo; quando ci parla di auto all'idrogeno, case passive o altri modi diversi di vivere su questa terra, riflette un pensiero per nulla debole ma molto forte, che accomuna scienziati, gente comune, gente per bene, su temi che ci trovano riuniti, appunto, in un Movimento: per nulla debole, ma sopraffatto dalla debolezza dei più, consistente nel non volersi informare, nell'adattarsi acriticamente a situazioni di fatto, nel non voler cambiare abitudini di consumo e di vita. Beppe ha fermentato qs MoVimento con una modalità interrelazionale del tutto nuova per un partito: uno vale uno. Lo ha caricato di contenuti salienti rappresentati dalle stelle, ma al tempo stesso lo ha precauzionalmente "frenato" elevando l'uguaglianza, contenuta nel principio uno vale uno, a stretto passaggio indispensabile ed esclusivo, che estromette cioè qualsiasi altro significato, ancorchè giustificante per il fine da ottenere, ovvero le probelmatiche sociali a cui si vogliono offrire queste soluzioni evolute. Senza questo passaggio stretto non c'è MoVimento, e su quel passaggio le idee non possono transitare rappresentate da uno solo, nè Beppe nè Massimo nè Marco nè Giovanni nè Lucia nè... quanti siamo...ma da tutti insieme. Trattasi di un'uguaglianza liberale, dove il valore del singolo va a integrare l'idea di uguaglianza di quel necessario correttivo, funzionale ad associare al concetto di parità quello del diritto alla diversità. Non è un'invenzione facile coniugare uguaglianza e libertà, se ne discute da 300 anni, ma, secondo quanto penso di insito nel uno vale uno, consiste nell'essere atomi ugualmente liberi di essere diversi, ma ugualmente responsabili nel momento in cui ci associamo, dalla parità in avanti. smile.

Massimo Idra 27.07.10 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Non solo l'evoluzione monopolisica del capitale era prevedibile (e invatti era stata prevista da Lenin) ma era stata anche prevista la guerra (la I guerra mondiale) come fuoriuscita dalla crisi di valorizzazione che attanagliava il mondo capitalistico all'inizio del XX secolo.

Anche ORA (che siamo in una situazione pressochè IDENTICA a inizio XX secolo, e addirittura peggiore in termini di coscienza di classe) l'unico sbocco possibile è una guerra mondiale.
Gli USA (e i suoi tirapiedi europei) cercheranno di scatenarla nei prossimi anni.

Si accettano scommesse su che tipo di pretesto sceglieranno.
Un giorno, ci sveglieremo e troveremo tutti i TG in edizione straordinaria : 'La Corea del Nord invade la Corea del Sud. Contrattacco dei marines accorsi in difesa. Milioni di cadaveri scoperti dai marines in CN dentro migliaia di fosse comuni'. Per una settimana i TG andranno in onda con un cadavere semidecomposto alle spalle dei cronisti (attribuito alle 'fosse comuni' nordcoreane).....

Tutto inizierà così... sembrerà la solita cosa che non ci riguarda, tanto muoiono solo i musi gialli...

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 27.07.10 16:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Rif. http://www.pubblicitaprogresso.it/
+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-
Con collaboraz. di esponenti di Adico/ASSOcomunicaz./FERPI,
al caso sotto supervisione – tipic. – Gavino SANNA [irenicam.apprezzato Professionista]
‘’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’
‘No MalaIDEA attivare +/- complementarCampagne..es. ambito Fondazione PubblicitàPROGRESSO..
a tema: “Paga..correttamente..tasse”& [ mi si passiAmBroSiaNterm]..senza fare il FurBùun..
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
i.e. GiVeEVERYdayYour..PeculiarTRIBUTO x un EveryDAYaccresciuto
SimilindiceSTIGLITZ°
di.. PeNiNsUlAr..
“BEN-ESSERE”.!..!...!
Cordialità,
Sergio Conegliano
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Via Google, v. fra l’altro:
http://it.wikipedia.org/wiki/Genuine_Progress_Indicator
http://www.susdef.it/temi%20SD/sviluppo%20sostenibile/Rapporto%20Stiglitz.htm
^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

Sergio Conegliano 27.07.10 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Questo non è piu' capitalismo!
Il capitalismo (contro il quale tra l'atro io mi sono sempre battuto)prevedeva una pluralità di imprese in concorrenza tra loro, senza posizioni dominanti nè tantomeno monopoli, in cui il mercato avrebbe determinato automaticamente la migliore allocazione possibile delle risorse, con il risultato di avere ,una volta raggiunto l'equilibrio del sistema, prezzi bassi, stipendi proporzionati al costo della vita ,elevata qualità e quantità di beni e prodotti a disposizione dei consumatori, e in generale un benessere diffuso,in grado di sostenere l'offerta.
Il capitalismo non prevedeva certo le multinazionali in grado di influenzare e indirizzare l'azione dei governi ne tantomeno la globalizzazione che mette in competizione stati con realtà, mercati, culture totalmente diverse tra loro.
Il capitalismo soprattutto non prevedeva che uno dei beni da esso prodotto avrebbe dato a chi lo controllava il potere assoluto del controllo delle menti dei consumatori.
La " TELEVISIONE" .
L'arma finale, la piu' potente e imbattibile arma di distruzione di massa che l'uomo abbia mai posseduto.
Chissà quanti penseranno che stò eagerando! ebbene questa è la dimostrazione della potenza e della imbattibilità di questo oggetto all'apparenza innocuo, ma in grado di modificare le opinioni delle masse lasciando a ognuno l'illusione di pensare ed operare a seconda del proprio libero arbitrio.
E' con la televisione che ci e stato(vi è stato) fatto credere che la globalizzazione è bella e utile a tutti.

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 27.07.10 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANDO CADONO I MURI CADONO GLI STATI.
QUANDO CADE LO STATO ovvero QUANDO CADE L'ACROBATA ENTRANO I CLOWN...

Lynna P., Torino Commentatore certificato 27.07.10 01:30| 
 |
Rispondi al commento

L'Angolo della Satira di Positanonews. Banana Republic. /
La crisi ormai irreversibile della democrazia rappresentativa è, è bene dirlo, soltanto un aspetto della una crisi di civiltà che caratterizza questa epoca che tento di definire post-moderna. Secondo gli strumenti concettuali mutuati dall’antropologia culturale posso affermare che stiamo ormai attraversando una crisi di natura strutturale. La crisi congiunturale in parole semplici è data dal mutamento degli equilibri interni di una società senza debordarne dagli alvei di un sistema complesso di regole e valori sui quali si poggiano le istituzioni (democratiche). Finché regge il sistema fondato sulla cultura, regole e valori, ad esempio, la persona con i suoi diritti inviolabili ma anche con i suoi doveri, lo Stato democratico e la divisione dei poteri, la famiglia, la scuola, il lavoro, il sistema politico ed i suoi meccanismi rappresentativi, gli equilibri si rinnovano, mutano con l’evolversi della cultura, dei suoi costumi ma comunque all’interno di un medesimo quadro di valori che caratterizzano una società evoluta. Quando invece si trasformano o meglio quando si stravolgono la cultura, le regole ed i valori su cui si regge il suo equilibrio istituzionale e politico, allora la crisi diventa strutturale e tale processo diviene probabilmente irreversibile. Finisce una civiltà e ne inizia un’altra, a volte migliore, spesso invece si trasforma in una peggiore. Quella odierna è a dire di tanti oggettivamente peggiore. La crisi strutturale è fondamentalmente una crisi di Civiltà. In questa ultima fase del Capitalismo è terminata la civiltà industriale durata oltre due secoli ed è nata la civiltà tecnologica post moderna. Tale rivolgimento -rivoluzionario- ha frantumato quel complesso di regole e valori che le governavano e con esse la democrazia rappresentativa che costituiva uno dei pilastri su cui poggiavano le democrazie moderne, che nonostante le sue tante imperfezioni, ..vai www.positanonews.it

mario apicella 27.07.10 00:19| 
 |
Rispondi al commento

(cont)

Nella rete complessiva che aiutò i criminali nazisti a lasciare indisturbati l'Europa ci fu anche il sacerdote croato Krunoslav Draganovic, che, dalla Chiesa di San Girolamo a Roma, servì da collegamento tra Ante Pavelic, il Vaticano e, successivamente, Juan Peron, vero e proprio tessitore, insieme anche ai servizi segreti americani in funzione anticomunista, della grande fuga dei criminali nazisti. Anche molti criminali fascisti, che responsabili di stragi nei territori occupati, in particolare in Jugoslavia, furono salvati per intercessione di ambienti della Chiesa che trovarono loro riparo nella Spagna franchista o da compiacenti regimi dittatoriali sudamericani".


Notizia dalla rassegna stampa del sito www.fraticappuccini.it

Dino Colombo Commentatore certificato 26.07.10 22:36| 
 |
Rispondi al commento

A TUTTI.

Non voglio eludere le vostre domande, ma ho avuto una giornata faticosa.

Rimandiamo a domani, OK?

Me ne vado a nanna.

Grassi M. 26.07.10 22:22| 
 |
Rispondi al commento

(continua)

D'altronde Hudal non aveva mai fatto mistero di come la pensasse: acceso antisemita, come parroco della chiesa di Santa Maria dell'Anima in via della Pace a Roma e di direttore spirituale della comunità tedesca nella capitale - racconta Goñi - era stato un fervido sostenitore di Hitler e aveva celebrato funzioni religiose con i nazisti in città.

«Ostentava un tesserino dorato di iscrizione al partito nazista e fino alla liberazione di Roma - scrive Goñi - girava per il Vaticano con una bandierina della grande Germania sventolante sulla sua macchina ufficiale». Hudal fu una pedina importante nella costruzione di quella che un grande giornalista della Reuters, diventato poi celebre scrittore, Frederick Forsyth, chiamò «Odessa» in un memorabile libro intitolato appunto «Dossier Odessa» (Rizzoli) del 1972. Odessa è un acronimo che sta per «Organisation der Ehemaligen SSa-Angehorigen» (Organizzazione dei membri delle ex Ss) e lo stesso Hudal riconobbe apertamente di aver avuto un ruolo centrale nella fuga di uomini non solo come Eichmann, ma anche come l'eroe della Luftwaffe Hans-Ulrich Rudel, amico personale del dittatore paraguyano Alfred Stroessner e di Juan Peron, dittatore argentino.

A Rudel doveva molto anche un un criminale come Josef Mengele (Günzburg 1911 - Bertioga, Brasile 1979), il medico che effettuò mostruosi esperimenti su esseri umani, bimbi compresi, scomparso nel dopoguerra in Sud America e personaggio centrale di un altro best seller, «I ragazzi venuti dal Brasile» (Mondadori), scritto da Ira Levin nel 1976. Libro che ispirò l'omonimo film di Schaffner con Gregory Peck nella parte di Mengele e di Laurence Olivier in quella di un cacciatore di nazisti che ricorda molto Simon Wiesenthal. Va ricordato che Hudal agì a partire dal 1944 quando la Pontificia commissione di assistenza di Pio XII fu suddivisa in circa venti sottocomitati regionali e quello austriaco fu posto sotto il suo controllo.

(cont)

Dino Colombo Commentatore certificato 26.07.10 22:21| 
 |
Rispondi al commento

ot (DELL'ORRORE)

Adolf Eichmann

"All'occorrenza salterò nella fossa ridendo perché la consapevolezza di avere cinque milioni di ebrei sulla coscienza mi dà un senso di grande soddisfazione".
Adolf Eichmann

.....

e CHI si offrì di far procurare ad Eichmann un passaporto FALSO per permettergli, sotto falso nome, l'espatrio in ARGENTINA?

DUE 'RISPETTABILI' RAPPRESENTANTI DI SANTA MADRE CHIESA! La stessa che PREDICA il rispetto della vita dell'embrione, ma fot...dosene a volte della vita DEI GIA' NATI.

Leggiamo:

"È un frate francescano a firmare la richiesta di passaporto di Adolf Eichmann presentata il 1° giugno 1950 all'ufficio della Croce rossa di Genova: quel sacerdote si chiama Edoardo Domoter ed è uno stretto collaboratore del vescovo Alois Hudal, uno dei più attivi nell'organizzare e dirigere la grande fuga dei gerarchi nazisti verso l'Argentina nel dopoguerra. Entrambi altoatesini. Come spiega il libro dello studioso e giornalista argentino Uki Goñi «Operazione Odessa» (Garzanti), che torna in libreria dopo il via libera del Tribunale che ha respinto la richiesta di sequestro avanzata dal criminale nazista Erich Priebke, responsabile della strage delle Fosse Ardeatine, i due religiosi, ma con compiti diversi, hanno fatto parte già da prima della fine della guerra dei tentativi messi in atto dagli ufficiali tedeschi di assicurarsi l'impunità, se il conflitto fosse finito male.

Padre Domoter nella sua chiesa di San Antonio di Genova Pegli aveva già lavorato per i nazisti: per l'esattezza con Reinhard Kops, ex funzionario dei servizi segreti tedeschi, che era rientrato dall'Argentina in Europa per aiutare i suoi ex commilitoni a raggiungere il Sud America. Domoter - racconta Goñi - non faceva un passo senza le direttive di Hudal al quale già nell'agosto del 1949 aveva chiesto un visto «non importa a nome di chi» per «una personalità tedesca meritevole di aiuto». E il vescovo era stato ben lieto di esaudirlo.

(continua)

Dino Colombo Commentatore certificato 26.07.10 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa comunque è sicura: il Capitalismo attualmente è tornato ad essere piu o meno quello che era negli ultimi decenni del XIX secolo, e per i primi 2 decenni del XX. Vi è stata una fase (limitatamente all'europa e in misura minore nel nordamerica) di apparente 'capitalismo dal volto umano', la fase che va dal 1945/50 al 1985/90 circa.

In questa fase, il capitalismo ha convissuto con un altro sistema economico, il Socialismo (che pure ha avuto una storia turbolenta), diffuso su una parte non trascurabile del pianeta (circa un terzo).

La situazione più critica da questo punto di vista è stata in Europa, dove accanto a nazioni capitaliste sviluppate (germania ovest, Francia, Italia etc) convivevano, confinanti, nazioni socialiste sviluppate (Germania Est, Cecoslovacchia, Ungheria, e in notevole misura la stessa URSS).
Il pericolo del CONTAGIO, nei paesi capitalisti europei da parte dei paesi socialisti è stata per 45 anni (45-90) una possibilità concreta, cioè le classi sociali legate al Capitale hanno vissuto per 45 anni nella prospettiva concreta di essere letteralmente cancellate da un giorno all'altro.
Per ovviare a questo, non essendo più utilizzabile l'arma fascista, queste classi sociali si sono dovute da un lato inventare qualcos'altro (in pratica la sottomissione militare agli USA, e la sostituzione del fascismo con il democratismo-cristiano) dall'altro hanno dovuto CONCEDERE qualcosa ai ceti salariati in termini di salario diretto, e di stato sociale, da finanziare con elevata tassazione. Questa è stata la 'social democrazia' in Europa, e questa è stata la ragione del 'volto umano' del capitalismo in questo periodo.

Naturalmente, dopo il 90, finito il 'campo socialista', cessato il pericolo CONCRETO del comunsimo. Le classi di cui sopra, non solo si sono riprese a poco a poco tutto cio che avevano dovuto concedere nei 40 anni precedenti, ma anche hanno cominciato ad espellere dal proprio gruppo gli strati inferiori, che si sono proletarizzati.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 26.07.10 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quel che concerne ieri sera, avevo creduto si trattasse di leghisti (giulietta in primis....)
Pertanto mi sono scagliato a tutta birra in difesa di Saviano.
Può anche avere dei torti, ma lo scrittore è un simbolo di giustizia in questo paese e secondo me andrebbe difeso comunque e non attaccato gratuitamente.
Pertanto, con toni meno accesi, lo difenserò sempre.
Così come Beppe Grillo ed il suo blog.

Per il resto faccio un mea culpa e chiedo scusa per i toni troppo accesi e mi spiace di aver offeso dei nick dietro i quali si celano, magari, anche dei conoscenti ... simpatici.

Ma però non si potrebbe cercare di andare avanti insieme invece di scannarci?
Magari dissentendo su alcuni/molti argomenti ma trovare un denominatore comune?

Che è ... la lezione Berlusconi non è ancora bastata?

vabbè tanto fa lo stesso e nulla cambierà.

Buon pomeriggi a tutti, nessuno escluso ... nemmanco ai verdi và (ma verdi del nord ... ma però).

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.10 19:30| 
 |
Rispondi al commento

''Della Rivoluzione Liberale.
Attendo ancora esempi concreti di quelle Rivoluzioni Liberali che dici essere sfociate in Fascismo.

Il Nazi-Fascismo le Rivoluzioni Liberali le ha soppresse a bastonate.
Sempre...''

Rispondo io a questa domanda:

Il Fascismo (di cui il Nazismo è la semplice versione tedesca, con l'aggiunta di iper-razzismo)
fondamentalmente è un fenomeno di protagonismo (armato e violento) piccolo-borghese, IN ALLEANZA con TUTTI i poteri tradizionali, e cioè sia l'alta borghesia Liberale, sia l'alta borghesia reazionaria e/o nazionalista, e contro un protagonismo proletario.
Agiscono dapprima tutti uniti contro il protagonismo proletario guidato da un partito comunista, dopo averlo stroncato si aprono due strade:
1) Liberali + Reazionari riescono a riprendere in mano la situazione e a rendere il Fascismo (di cui si sono serviti prima, in funzione anti-comunista) un fenomeno marginale: è questa la storia ad esempio dell'Ungheria e della Finlandia fra il 1919 e il 1940.
2) NON riescono a riprendere il mano la situazione, e diventano loro delle appendici del Fascismo (è questa l'evoluzione verificatasi in Italia e Germania, cioè le due patrie principali del fascismo).

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 26.07.10 19:28| 
 |
Rispondi al commento

"Soltanto quando l'ultimo pesce sarà stato pescato, l'ultimo animale sarà stato ucciso e l'ultimo corso d'acqua sarà prosciugato, solo allora l'uomo bianco capirà che non può sfamarsi con il denaro."

è ancora più allarmante se pensiamo che a dirlo fu Toro Seduto oltre due secoli fa.

Steven B., Codroipo Commentatore certificato 26.07.10 18:30| 
 |
Rispondi al commento

I T REX SI SONO ESTINTI:

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di un uomo non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura. La gioia di vivere deriva dall'incontro con nuove esperienze, e quindi non esiste gioia più grande dell'avere un orizzonte in costante cambiamento, del trovarsi ogni giorno sotto un sole nuovo e diverso… Non dobbiamo che trovare il coraggio di rivoltarci contro lo stile di vita abituale e buttarci in un'esistenza non convenzionale...

(C. J. McCandless)

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 26.07.10 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Opps!
Un mio innocuo commento ha fatto sparire, tra gli altri, anche la Paola Bassi.

C'ho una forza....
Il commento incriminato riguardava il fatto che nel panorama politico attuale ci sono SOLO mezze figure, e sfido chiunque a dire il contrario.

Ma forse quello che ha dato più fastidio è che abbia detto che tanti "mezzi" possono fare un "intero".

Perchè è l'unica cosa che si potrà fare.

Con la conseguenxza della solita armata Brancaleone.

Grassi M. 26.07.10 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unico socialcomunista buono e' quello a temperatura ambiente!

50 Stelle USA (50 stars) Commentatore certificato 26.07.10 16:50| 
 |
Rispondi al commento


Pure a risposta “altamente” culturale volevi?!

Ma li mortaci….nun ve meritate niente nun ve meritate….

Nun fate artro su sto blog che offeagente…..

Ma io nun ce lo tanto con voi quanto, con quell’indegno de grillo che ve permette de fa quello che fate ogni giorno surblog manco fosse ervostro….

Ps: vo visto sai nel filmato quanno ve ringraziava per il buon lavoro che tutti i giorni svolgete sur suo bloghe….sicuramente a grati$$$$$$$$$$$$$$$$$$

francesco scherma (zingaroo), milano Commentatore certificato 26.07.10 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Che le industrie hanno sempre ricattato i governi,non è una cosa nuova!L'industrializzazione forzata del mondo ha permesso questo ed altro..hanno detto che fare tanti figli è una ricchezza,ma hanno mentito!!La specie umana investe tutti i propri sforzi nella riproduzione piuttosto che nella qualità della vita!Noi umani abbiamo sopravvissuto alle più grandi carestie grazie alla nostra intelligenza ed al nostro infinito istinto sessuale..alla fine,però solo una delle opzioni vincerà e c'è da temere che non sarà l'intelligenza!!

vladina f. Commentatore certificato 26.07.10 16:11| 
 |
Rispondi al commento

L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, spesso le due cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per fare soldi!http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette”. L’Umberto corre spedito in bilico sul precipizio. La magistratura potrebbe muoversi da un momento all’altro. C’è chi accusa i leghisti di eversione, razzismo, banda armata, colpo di Stato: roba da ergastolo.BOSSI QUELLO CHE DIFENDE LA FAMIGLIA TRADIONALE ANDANDO A LETTO CON UNA SHOWGIRL Luisa Corna.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.10 15:46| 
 |
Rispondi al commento

AIUTO!!!!

Qualcuno mi tolga di dosso certe piattole con cervellino adeguato, e dica loro che Margherita non è la Ivana Iorio o tutti gli altri nick che questa signora usa.

Io non ci riesco: forse non so spiegarmi o sono proprio loro che non capiscono, o NON VOGLIONO CAPIRE.

Sono arrivata al punto di chiedere anche a Desan lenin di spiegarglielo.

Grassi M. 26.07.10 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LEGA SPRECONA

Lo scrupoloso luca zaia, per portare a termine un progetto per l'aggiornamento dell'archivio dell'origine dei cani di razza, ha nominato commissario ad acta dell'enci(un ente privato che si occupa della tutela dei cani di razza) un certo leghista marco lusetti.
Il commissario in carica ha messo su una centrale di consulenze per un valore di un milione e settecentomila euro.
Certo che sono consulenze di valore fondamentale per i Veneti.
Il 15 giugno il ministro galan ha revocato l'incarico a lusetti per le gravi disfunzioni registrate.
Così la lega ha rimosso la mela marcia, ma ce ne sono altre e le prove le hanno fornite gli stessi leghisti ai consiglieri comunali del pd.
Dove è finita la purezza?
Direte a Napoli consulenze per la raccolta differenziata ad Haiti, falsi invalidi, ma quella dei cani è una creazione doc della lega.
Benvenuti nel club dei corrotti, ciò per dire che siete lo stesso di quello che criticate.
Insomma nulla di nuovo, anzi.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 26.07.10 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Tanto ormai è inutile star qua a parlare. Ormai stiamo precipitando. Se si poteva fare qualcosa, quel momento è passato e non si può più tornare indietro: hanno già rincoglionito la popolazione, condizionato le menti deboli, dato la colpa agli altri e arricchiti a più non posso. Quello che vogliono, è CHE NOI CONTINUIAMO A PARLARE SENZA FARE UN CAZZO. Hanno già vinto.

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 26.07.10 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Brambati = Concita a 90° = Rozzo = Riccobono = Ivana = Zinco = Il mantovano = Grassi = fascipadano = Pinetta

- Un'unica PIATTOLA multinick -

*aggiornato al 26/07/2010

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 26.07.10 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Grassi M. alias f(r)ancazz zinco, luca zozzo, alias ecc. ecc. (detta anche GRAPPA SELVAGGIA)
Lo chiami lavorare stare al bar dalla mattina alla sera a farti di grappa?
Ma va a dar via al ciap, seghista ideologizzata alcoolizzata con il dito medio alzato. amica di mafiosi e massoni. Ma a laurà, barbun!

in merito alle 10 domande della fettania a nanolo il mafioso di hardcore?????? una risposta???????
Ma va a ciapà i rat!
(commento nel tuo tipico ed inconfondibile stile)

Pourquoi Pas, A Casa Di Dio Commentatore certificato 26.07.10 14:04| 
 |
Rispondi al commento

E non solo, carissimo Beppe.
Sono d’accordo in tutto con te, mi sto dando da fare per diffondere le tue (nostre) idee qua giù in Brasile. Tu sei una delle pochissime persone al mondo che davvero s’interessa degli altri e potrai sempre contare su di me.
Per quanto riguarda il Supercapitalismo, vorrei aggiungere il complemento "Ipoumanismo", ove il primo non potrebbe mai sopravvivere senza il secondo. Quindi, capisco perfettamente che la tua (nostra) lotta non è esattamente contro i potenti, bensì e piuttosto, in favore di quelli che si credono impotenti.
T’abbraccio.

Neville Lyon
nevillelyon@gmail.com

Neville Lyon, Porto Alegre - Brasile Commentatore certificato 26.07.10 14:02| 
 |
Rispondi al commento

@Sodano

E' inutile che stai come un avvoltoio ad aspettare che passa il cadavere.

Dammi retta. Non passerà.

T'ho già spiegato che i LIberali fanno delle Verifiche SUI PROGRAMMI e sulla ACCETTAZIONE dei punti FONDANTI DEL PROGRAMMA

Della Rivoluzione Liberale.

Attendo ancora esempi concreti di quelle Rivoluzioni Liberali che dici essere sfociate in Fascismo.

Il Nazi-Fascismo le Rivoluzioni Liberali le ha soppresse a bastonate.
Sempre...


Eccehcazzo!
La Storia è Storia.

Saluti

Alex Scantalmassi √ Commentatore certificato 26.07.10 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alex Scantalmassi √ Commentatore certificato 26.07.10 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LO ZERO

da zero si passa ad uno in un solo colpo !
mica serve il MoVimento 5 stelle di Grillo per farlo, come dice Max
na na na !!!

basta "assentarsi" ingiustificati alle urne e il gioco è fatto !
SEI ZERO CONTI ZERO !!!
io dal primo Vday che tornai a votare, allora la mia X sta là!
conto UNO anche senza il M5s

il Beppe, purtroppo o per altro, è caduto anche lui nel tranello della
NO-POLITICA , ma in seguito c'ha ripensato !
si schierò in Abruzzo
si schierò in Sardegna
si schierò in Europa

alle ultime regionali è accaduto un fatto nuovo !
pare che voglia diventare il prossimo "duce" d'Italia !!!
con i 500mila voti presi !

riusciranno i grillini in "massa" e " all'unisono" e "amalgamati"
a condurre il neo-duce sul trono d'Italia ???

boh !

una alleanza con le forze ANTI-REGIME ATTUALE sarebbe
molto più adatta !

poi , parleremo di "antipolitica" come barzellette di blog !!!

dopo!

ps.
ancora circolano tanti "zeri" in Italia non votanti! (solo per informarvi)


Porcaccia miseria Beppe, possibile che non puoi comprare un canale in chiaro di SKY e mettere in onda interventi tuoi e di Di Pietro e Travaglio ? In pochi mesi sarebbe il canale più seguito di SKY e la pubblicità vi ripagherebbe a oltranza. Forza Beppe fallo per l'Italia.

Pace e bene

Augusto

augusto g., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.10 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Vorreste dire che un mondo del genere sarebbe possibile? Vorreste dire che dovrei accendere il mio cervello? Muovermi a piedi o al massimo con mezzi pubblici a zero inquinamento e lasciare in garage il mio ultimo gioiello superinquinante megarumoroso sgasante? Che dovrei consumare solo quello che mi serve e non sprecare, magari chiudendo il rubinetto quando mi insapono e spegnere le luci quando passo da una stanza all'altra? Rinunciare al condizionatore a manetta d'estate e il riscaldamento perenne d'inverno?

Voi siete tutti matti, io preferisco stare spaparanzato sul mio divano a guardare gieffini, tronisti, letterine, veline e meteorine e sperare in una bella litigata in onda mentre mi gusto l'ananas costaricano e mangio panna e fragole la vigilia di natale.

Magic Italy, Magic World, Bella Gente, Bel Posto, Bella Situazione.

Domenico Nisi, Bologna Commentatore certificato 26.07.10 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vada per i copia incolla, che io reputo più interessanti delle vostre monate, ma per i voti... Vai a dare una sbirciatina ai commenti più votati, sono sempre gli stessi, e capirai chi è che ha gli amici al seguito!
Vi date la zappa sui piedi senza che nessuno ve lo imponga, siete fasulli fino in fondo!
Anche io, che non sono mai stata contraria al blog e non utilizzo il turpiloquio sono stata bannata, come te lo spieghi?
Qui c'è qualcuno che fa il gioco sporco, e, chiaramente, non è uno che è in sintonia con i temi del blog, tanto meno lo sono i responsabili del blog, sarebbe stupido se ciò avvenisse.
cettina d
-----------------------

Ma sei proprio una lagna.
Non sono sufficienti i copincolla?
Ma i fattacci tuoi mai eeehhh?
Turpiloquio?
Ma se ondividi al 100% quello che
scrive quello scemotto di Desani....
E po ti offendi se ti si appioppa
un bel vaffanculo.....
Bannata tu?
Ma se sei tu e la tua cricca a
censurare chi vi pare e piace!?

A quello lo sfascio Commentatore certificato 26.07.10 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Islanda è democratica e mille anni più avanti di noi.

Quello è un popolo "CIVILE"

Sta creando uno scudo di protezione per chiunque voglia pubblicare sulla rete segreti e crimini.

cettina. .., isola Commentatore certificato 26.07.10 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"PARASSITAGGIO E CAZZI VARI"
Si organizza il Woodstock....

E non va bene....

Ma sempre su questo canale vengono a dirlo...

Il M5* rifiuta i rimborsi elettorali(tangenti)
come preannunciato prima delle regionali e perfettamente in linea con quanto chiaramente sempre detto e nel rispetto della coerenza...

E non va bene...

Ma sempre su questo canale vengono a dirlo...

Il M5*si é proposto con un NON STATUTO e come MOVIMENTO APOLITICO(staccare/resettare)...

E non va bene...

Ma sempre su questo canale vengono a dirlo...

Il M5* non sa fare POLITICA...

E non va bene...

Ma sempre qua vengono a dirlo...

Il M5* é colpevole di mille cose sbagliate,il capro espiatorio...
(manco ci fosse stato il movimento al governo negli ultimi 15 anni)

E non va bene...

Ma sempre qua vengono a dirlo...

Il M5* ed i suoi sostenitori sono ridicoli...
Dove vogliono andare...?

Ma sempre qua vengono a dirlo...

Il M5* é colpevole di non collocarsi/identificarsi nel panorama politico...
Cosa siete,di destra?di sinistra?socialdemocratici?
Collocatevi...Colpevoli...!

E non va bene...

Ma sempre qua vengono a dirlo...

Uno conta uno é una stronzata...

E non va bene...

Ma sempre qua vengono a dirlo...
-------------------------------------------
DOMANDA...:

Ma se il M5* e tutti quanti i suoi sostenitori,
o GRILLINI come vi piace chiamarli,quasi con disprezzo o presa per il culo,
hanno tanti difetti,
sbagliano solamente,siamo tutti coglioni...

Donato S., Vienna Commentatore certificato 26.07.10 13:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi mi è arrivata una mail con su scritto: "Abbiamo un mucchio di sorprese in serbo per te!" Ma io non capisco una parola, di serbo... che gli rispondo?

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 26.07.10 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Giù le mani dal mio giocattolo

(ANSA). L’ufficio stampa del Pdl precisa che «il presidente Silvio Berlusconi non solo è l’unico e legittimo proprietario del simbolo del PdL, ma ne ha la piena disponibilità senza il bisogno dell’autorizzazione di chicchessia».

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2010/07/26/giu-le-mani-dal-mio-giocattolo/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.07.10 13:29| 
 |
Rispondi al commento

O. T.

NON DIMENTICARE

che, in caso di ritorno alle urne, è importante far modificare la legge truffa elettorale!!!!!!!

SEMBRA CHE A NESSUN PARTITO QUESTO INTERESSI, COMPRESO IDV!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Francesco Torino, Torino Commentatore certificato 26.07.10 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Sta a vedere che se la FIAT delocalizza è colpa di Berlusconi, come ha scritto qualche miope commentatore.

A Berlusconi ormai si addebita di tutto.


Se la FIAT delocalizza è colpa di UN SINDACATO, la Fiom, che non ha capito che i tempi sono cambiati.

Non hanno più l'arma del nazionalismo, questi signori: con la globalizzazione c'è libertà di mettere la propria impresa dove conviene di più.

Ad esempio: in Serbia il salario è di 400 euri mensili?

Molto probabilmente è adeguato al costo della vita, e chi lo percepisce sarà ben contento di averlo.

In Italia se non hai tre volte tanto non vivi?

Magari bisognerebbe chiedersi il perchè, e non stupirsi se un'azienda che deve fare profitti per sopravvivere vada a produrre dove può farlo.

Questo a prescindere dal fatto che la FIAT abbia sfruttato l'Italia qyando era in crisi, e l'abbandoni in tempi grassi.

Ma è sempre stato usato, come arma di ricatto per ottenere sovvenzioni, il fatto che se la FIAT andava a pallino andavano a spasso migliaia di lavoratori.

Quindi se sono stati dati tanti soldi alla FIAT, era per mantenere la pace sociale.

Che non rompano più di tanto certuni, perchè i soldi che la Fiat ha avuto sono serviti a mantenerli.

Grassi M. 26.07.10 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il capitalismo ci divorerà tutti perchè con esso i più ricchi si arricchiscono e i più deboli diventano sempre più deboli, purtroppo il governo dovrebbe impedire a certe fabbriche di traslocare e di andarsene in paesi dove gli operai vengono pagati 400 euro al mese, perchè penso che questa situazione non faccia bene all'italia, molte persone perderanno il lavoro, e molte famiglie resteranno in mezzo alla strada mentre i nobili diventano sempre più nobili, dobbiamo fermarli anche con la forza, lo stato siamo noi cittadini e non quelli che stanno a montecitorio

sergio como, castellammare del golfo Commentatore certificato 26.07.10 13:03| 
 |
Rispondi al commento

uno conta uno ?

concetto fanciullesco della vita.

la storia dell'umanità ci insegna che da sempre l'uomo si è avvalso di chi "contava di più"...
di chi aveva più capacità organizzative...di chi aveva più intuito...di chi sapeva ben rappresentare la volontà dei propri sostenitori..

molto spesso si è inciampati su delusioni...purtroppo siamo esseri umani....

uno conta uno ?....ma che significa ?

se questo governo crolla...noi siamo attrezzati per RIMPIAZZARNE gli uomini ?

che facciamo ? aspettiamo il POST dell'ultima ora per andare a votare ???

qui nessuno vuol demolire grillo...ma la politica non si fa con le chiacchiere bensì assumendosi della RESPONABILITA'...e PIANIFICANDO eventuali dinamiche future....

chi abbiamo al momento quale valida alternativa ?

giriamoci intorno...riflettiamo...

pensate che il movimento possa fare a meno di altri soggetti STORICAMENTE contrari a berlusconi?

secondo me ...i tempi tecnici del movimento non coincidono con l'emergenza in atto...

ad alcuni piace di pietro...ad altri vendola...non è questo il problema...

volete VERAMENTE defenestrare il PDL ?...purtroppo dovrete coalizzarvi con altre realtà e divenire una forza in grado di neutralizzare berlusconi....

uno conta uno ? (sto cazzo)...all'improvviso diventa consigliere regionale un soggetto di cui non sappiamo una mazza ...certo è solo un superficiale ed epidermico intervento mediatico a supporto del candidato...

fate come credete...ma attenti state un pò sottovalutando la materia...e non vi rendete conto che il tempo stringe....

pisellone messicano 26.07.10 13:01| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre i potenti e i ricchi banchettano e illudono il mondo con proclami di fiduciose menzogne, la realtà pone le sue pietre miliari. L'illusoria sensazione che debba andare forzatamente tutto bene, che il mondo tornerà come prima, che tutti avranno un posto di lavoro, che tutti potranno mantenere dignitosamente la propria famiglia in barba a qualunque accidente dell'economia, della finanza e della politica è cosa di tutti i giorni in TV, radio, stampa di regime o filo allineata.

La realtà è che mai come in questo periodo specie nelle giovani generazioni italiane, si fa sempre più strada la moda dell'estraniarsi, del creare le proprie regole spesso tribali e incivili, rapportabili alle leggi del granco con i suoi elementi Alfa e sotto tutti gli altri.

L'imbruttimento della società dove chi truffa, ruba, si associa per delnquere, si fa beffe della legge, delle norme di civile convivenza è visto come personaggio da imitare perchè con quello non ce la fai, sta portando il nostro paese alle faglie di un nuovo medioevo delle menti.

Perchè studiare tanto se non hai le conoscienze giuste non vai da nessuna parte.

Ecco quindi rafforzarsi il tribalismo nella musica, nella cultura di strada, nelle famiglie e in ultimo nella mente. Mente che sempre più viene vista come strumento di sballo e non come fonte di pensiero critico.

Si potenzia il così mercato delle "droghe furbe" e anche i loro effetti. Sei nuove Smart drugs, infatti, sono state individuate ed analizzate dall’Osservatorio fumo, alcol e droga dell’Iss che ha pubblicato, in collaborazione con il ministro della Gioventù, la seconda edizione del volume sulle Smart drugs aggiornando le conoscenze scientifiche e gli effetti sulla salute di prodotti vegetali.

http://www.iss.it/binary/drog/cont/SD_COMPLETO_ridotto.pdf

Le sei nuove sostanze identificate sono: Argemone mexicana, Brugmansia arborea, Datura stramonium, Muira puama, Piper methysticum, Turnera aphrodisiaca.

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 26.07.10 12:43| 
 |
Rispondi al commento

non ce la faccio più, B. fuori dalle scatole!

d. devezze Commentatore certificato 26.07.10 12:40| 
 |
Rispondi al commento

B. dovrebbe essere processato per:

CIRCONVENZIONE D'INCAPACI

e non e' una battuta, ma la pura e semplice verita'.

Frank A. 26.07.10 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo avere dato un'occhiata ai commenti.
Vorrei evidenziare sul vero problema che sta emergendo.
Che non sono le delocalizzazioni o gli inciuci tra i Partiti "di cosidetta Minoranza Relativa" o ancora la questione morale, che pure sono tutti importanti a seconda dei punti di vista.
Non il mio.

Il vero nodo CENTRALE resta comunque il CONFLITTO DI INTERESSI.

Non avere emanato norme che regolino questo conflitto di fatto paralizza nello Status Quo l'opposizione e in parte...il Governo.

Quando si è avuta l'opportunità di fare una legge non è stata presa al volo l'occasione.

E i danni si vedono oggi.

Il Governo avanza nella sua Politica con "forzature" necessarie ignorando le critiche dell'opposizione.
Per forza, altrimenti si congela tutto peggio di come sia già.

Se non verranno idividuati punti e temi precisi di possibile conflitto di interesse sarà del tutto scontato che il Governo proceda a 360 gradi.
Ignorando le critiche.

E PEGGIO

Senza regole prima o poi prevarrà il Moralismo Bigotto e a buon Mercato del Vaticano.
Che nell'assenza di regole CI SGUAZZA.

Loro una regola scritta ce l'hanno da 2000 anni.

In 4 versioni ufficiali + altre (non si sa bene quante) nel cassetto pronte all'uso.
Di univoca interpretazione...tra l'altro.

Una battaglia persa sul lungo termine..se non ci saranno interventi.

Su questo rifletterei.

Saluti

Alex Scantalmassi √ Commentatore certificato 26.07.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FANTASTICO!

Grande Beppe, hai avuto un idea fantastica e speriamo che non sia soltanto una splendida giornata ma un punto di passaggio x il Movimento!

per di più questa volta potrò venire in bicicletta, at stasem da ste in Romagna!

Enrico Fabbri (oberdan) Commentatore certificato 26.07.10 12:23| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO LA FINE DEL PETROGLIO

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 26.07.10 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Bossi dice che bastano lui e Berlusconi per governare l' Italia.

A governare un paese che sta cadendo nel baratro sono capaci tutti.

Se Bossi si impegna forse ci riesce anche da solo o può sempre farsi dare una mano dal Trota.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.10 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi andrebbe processato per Incapacità di Governo e per Abuso di Credulità Popolare per tutte le palle che racconta.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.10 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il blog vive se si mantiene su binari accessi , forti ma non di offese un revival ideologico post comunista. E come non averlo , il neomerdismo , detto neoliberismo abbinato all'imperialismo bancario ha distrutto RISORSE ,LAVORO E FUTURO.

Tutto parte dal battello Britannia e dalla svendita della banda Prodi , Fraghi , Dini , Ciampi delle maggiori aziende statali italiane.
Tutto parte dalla privatizzazione della banca d'italia sottratta al Tesoro e tutto arriva al nuovo proprietario dell'italia : la Goldman Sacs .....
L'UE nulla; è inutile ..è servita per creare una sorto di CLUB delle banche private europee , coordinate dalla BCE e controllata anche dalle banche UK/ USA
..
Tornando al mondo delle chiacchiere , il mondo di sinistra vede un unico obiettivo l'eliminazione del nano , nonchè guardando il capitalismo merdoso si rilanciano le profezie di Marx , Lenin , Gramsci ....o quelle di Pasolini ed Elio Vittorini.
.......
La speranza era in un movimento popolare , una rivolta popolare per rivoltare il sistema mista ad una soluzione meno peggio che fosse almeno una alleanza contro il nano che coinvolgesse tutte le forze.
La visione e la constatazione che ognuno punta al suo orticello , Idv teme Vendola , il Pd teme Vendola , Vendola teme di essere bruciato , il Pd
INCIUCIA CON IL PDL SU ALTRI TAVOLI , IDV TESSE CON FINI , LA NAZIONE , API , MONTEZEMOLO , RUTELLI , RICONGIUNZIONI.

il movimento 5 stelle prosegue sulla sua strada in modo coerente funzionale all'obiettivo , strategia fissata.

Non è il cancro dei partiti colpevole , ma il movimento..troppo in rete , poco fuori , troppo fricchettone meno in piazza ...troppo marketing .troppi Dvd...a confronto DEI 3 MILIARDI DI EURO DI FINANZIAMENTO ILLECITO DEI PARTITI...
Inutile che rinunci , inutile che si tagli privilegi , inutile che denunci doppi incarichi , abusi,inutile che sia diverso.
Comunque fà sbaglia in questo mondo di chiagni e fotti , dove tutti contano uno e tutti insieme sanno TUTTO.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.10 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TE LA DO IO COPENHAGEN -17
La Russia ha raggiunto i 40°. Tutto procede come avevamo previsto: Nel grande ciclo dei cataclismi, dalla Cina e poi, quasi subito, in USA. I cataclismi in Europa si estendono sempre più a nord.
A Roma, sotto terra, si avvertono micro-movimenti forse quasi come quelli che causarono crolli dei palazzi cartapesta nel 1990.
La Lega ha fatto suo il verde dei Verdi e farebbe bene ad interessarsi della lotta contro il dissesto ambientale piuttosto che favorirlo in colate se non vuole aumentare le "città marinare" con e nella sua Padania.
Se la spunteremo a Settembre vedremo poi come si comporterà il solstizio autunnale.

sandro petrini 26.07.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE PALLE!

Una mia vicina, rimasta vedova e con l'unico sostegno un figlio di 25 messo sotto e ucciso
da una delle tante macchine "prodotte".

Vive di carita', minimo assegno comunale di sostegno, va dalle suore ogni giorno per una minestra.

Noi ci stiamo arrampicando sugli specchi e andiamo avanti, a parte la pensione, perche'
mi sto vendendo piano piano le mie collezioni su Ebay.

Un figlio di 26 a spasso.

Non vi faccio altri esempi se no vi deprimo piu' di quello che siete depressi.

Mi spiegate, ma che cazzo ce frega di qualsiasi spiegazione da Keynes in poi?

Per me il capitalismo non e' ne super ne altro, e solo CAPITALISMO e per questo implica in se stesso
tutte le nefandezze ed e' un'ameba che si divide e mangia in continuazione, non si puo' fermare per forza di cose perche' non puo' essere altro che cosi': il capitalismo e' un prodotto umano
e di conseguenza ha tutti i suoi difetti, che sono tantissimi.

Non c'e' soluzione, ovvero ci sarebbe anche, c'e' stata temporaneamente nella storia recente, ma il concetto base e' sempre quello - la gente vuole tutto e subito e di piu', meglio vivere con la speranza di diventare ricco e magari mangiare un giorno si e uno no, che mangiare, magari poco ma
tutti i giorni e mi fermo qui se non m'incazzo.

Cheers.

Frank A. 26.07.10 11:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Altro che invalidi civili.. tra poco saranno tutti veri: a forza di cercare lavoro e non trovarlo, ci si ammala di nervi e si chiede il sussidio a uno stato che ti offre solo di andartene

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 26.07.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, in tutto la tua foga e il tuo attaccamento per lo stupro dell'ambinete non hai mai citato i casi di Taranto e a come questo splendido territorio fondato prima che Roma esistesse, è vittima quotidianamenti di scempi ambientali.
DI seguito trovi l'ultimo accaduto, ti prego, dai un po' di risalto a questa situazione.

"Il giornalista Fulvio Colucci mi annuncia che il Sindaco di Taranto, Ippazio Stefano, sta organizzando un servizio di bus per portare i bambini del quartiere Tamburi a Lido Azzurro, per andare al mare e fare le vacanze.
Il bosco di Lido Azzurro (Taranto)
Autore: Rosella Balestra
Chiudi
Il sindaco di Taranto infatti, con un'ordinanza, ha vietato l'accesso ai giardinetti del quartiere Tamburi. Lì c'è berillio. Un cancerogeno potentissimo che supera i limiti di legge. Il berillio è stato rinvenuto anche sul suolo dell'llva, come certificano le stesse analisi aziendali del 2005-6.

Ma questo "generoso" impegno del sindaco verso gli sfortunati bambini del quartiere tarantino, rischia di trasformarsi in una storia alla Fantozzi.

Mi telefona infatti Rosella Balestra, del coordinamento Altamarea. A Lido Azzurro c'è una pineta contaminata da amianto. Mi manda le foto.

Vedete questa foto? E' proprio stata scattata pochi giorni fa a Lido Azzurro! "Bosco contaminato da rifiuti spaciali e amianto".

Poveri bambini del quartiere Tamburi, destinati a respirare il benzo(a)pirene della cokeria Ilva. Diventano fumatori incalliti a cinque anni perché hanno inalato l'equivalente di cinquemila sigarette; ma è una stima per difetto perché si riferisce SOLO al benzo(a)pirene e non anche a tutti gli altri IPA cancerogeni. Quando giocano e si mettono le mani in bocca rischiano di contaminarsi da berillio. E se vanno in vacanza a Lido Azzurro per non toccare il berillio... cosa trovano? Un bel bosco contaminato da amianto.

Al peggio non c'è mai fine".
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privac

Cosimo Lazzàro 26.07.10 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Giorgio Napolitano parla di anticorpi contro la corruzione: dice che l’Italia ne è dotata. Se intende che ne è dotata a sufficienza, sbaglia. Se fosse vero, non saremmo caduti così in basso. Se fosse vero, ogni volta che il capo della cricca si esibisce in pubblico ci sarebbe un popolo in rivolta. E allora sarebbe più complicato per la gendarmeria escludere i dissidenti dalle inquadrature. Ecco come alcuni cittadini con funzione di anticorpi democratici sono stati ricacciati indietro da piazza Duomo il giorno del diciottesimo anniversario dell’assassinio di Paolo Borsellino. A proposito di anticorpi (e di auto-bavagli), nessun giornale ha dato notizia di quest’abuso. Le inquadrature sono nostre. Il video è in due parti.

http://www.pieroricca.org/2010/07/25/piazza-duomoil-nostro-video/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.07.10 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene bene... il capitalismo sta fagocitando tutto e come volevasi dimostrare, adesso il mondo piange perchè si è voluto basare per decenni sulle comodità, invece che sul lavoro e sui diritti...
Andiamo tutti a piangere sotto al muro di Berlino adesso. Addio Stato Sociale.

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 26.07.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altro impeccabile post del nostro Beppe.

Alessio Scippo 26.07.10 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è che la fiat delocalizza o che ha ricevuto soldi pubblici ? Per i soldi ricevuti mi pare che per 30 anni tutti fossero daccordo nel darli .. adesso all'italiana si volta gabbana. Per quanto riguarda la delocalizzazione . facciamo un esempio solo UE senza andare in giro sul globo. Un italiano decide di produrre un bene ... il costo del lavor (non il salario netto in tasca ) costa 110% del salario netto (tasse oneri sociali ecc... poi alla fine la ditta fa un utile e paga tra il 55% ed il 63% tra varie tasse .. per contro uno slovacco ( sapete chi sono gli slovacchi .. quelli che hanno dato il pepe ai mondiali di calcio .. si quelli ) decide di produrre lo stesso bene ... il costo del lavoro è circa il 63% poi se fa un utile di impresa paga il 19% e finisce li ..non ha studi di settore Le ferie sono pagate sia in IT che in SK .. quindi se il SK vende il bene al 10% in meno di IT alla fine guadagna piu di IT e gli fa il culo...La differenza del costo non sono 6000 euro nette all'anno fra un IT ed un SK ma tutto il fardello di merda attaccata che un imprenditore IT deve tirarsi dietro. Nel dopo guerra gli IT emigravano per fare gli operai nel 2000 si emigra per fare gli imprenditori . E siamo nella UE !!!

bibo bibo 26.07.10 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

certo che a sto punto ci sarebbe da proporre una leggera "scissione" del MoVimento 5 stelle, sempre
rimanendo nel contesto anti-regime contro NANO & LEGA.

CONSIDERATO CHE
la consistente "paura" delle idee socialcomuniste

PROPONGO CHE
il suddeto pensiero si chiami " HOODDISMO"
dal cognome del leggendario eroe Robin Hood che
rubava ai ricchi per dare ai poveri!

- Aò, hai visto mai che funzioni!
lo spastico bossi con le vecchie idee della lega
lombarda sta distruggendo uno Stato Unitario!!!
ovviamente manipolate a proprio vantaggio!!!

io sono il primo " hooddinista" !!!
forse me cambio pure er nicche !!!

ps.
chissà che ne penserà er Beppe, lui fà parte dei
ricchi! eh eh eh eh !! ed è pure genovese !!!!

goobye dalla foresta di Sherwood

Magic Lenin (☭), Roma Commentatore certificato 26.07.10 11:13| 
 |
Rispondi al commento

EMERGENCY DEVE ANDARE VIA

A cosa è servito il complotto per far allontanare Emergency dall' Afghanistan?
Ad Aprile 2010 militati afgani e della coalizione fecero irruzione nell'ospedale ed arrestarrono tutti i membri dello staff nazionale ed internazionale, tra cui 3 medici Italiani.
Oggi sul sito Wikileaks americano c'e una valanga di rapporti delle guarra, che dura da 9 anni, in Iraq ed Afghanistan.
Ebbene dai rapporti emerge che ci sono migliaia di vittime civili che sono state nascoste ai media e alla verità per coprire azioni di guerra della coalizione, attacchi di droni americani e collaborazioni dei servizi segreti tra Pakistan e talibani.
Spero che l'illustre frattini adesso spieghi agli Italiani la vera ragione della chiusura del pronto soccorso di Emergency e perchè gli afghani c'è l'hanno a morte con la coalizione e gli stessi soldati Italiani portatori di pace.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 26.07.10 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Veronesi dopo gli inceneritori si butta sul nucleare.........

da cancronesi a radionesi!

a volte (ritornano) Commentatore certificato 26.07.10 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a pinetta:

invece di sparare stronzate e commenti di stampo razzista-spastico-leghista perche non rispondi alle domande e ai dati di fatto sul tuo dio spastico alcolizzato diplomatosi alla scuola radio elettra?????

troppo facile continuare a fare copia-incolla e non rendersi conto di avere una trave nel culo mentre guardi la pagliuzza nell'occhio degli altri..

Hux WS Commentatore certificato 26.07.10 11:07| 
 |
Rispondi al commento

OT
(Ma non troppo,visto il post)
Buon giorno,
date perfavore un´occhiata,se possibile una mano e magari fate anche girare.
----------------------------------------------------------------------------
http://www.greenpeace.it/community/presidente/scrivi-al-presidente.html
----------------------------------------------------------------------------
http://www.greenpeace.org/italy/news/ogm-fallimenti
----------------------------------------------------------------------------
http://www.greenpeace.org/italy/news/ue-proposta-ogm
----------------------------------------------------------------------------
Già in 8463 tanti hanno scritto al Presidente della Repubblica, chiedendogli di intervenire per scongiurare ogni ipotesi di contaminazione da piante transgeniche.
(aggiornato a ieri 25/07/2010)
Grazie e buona giornata
Donato

Donato S., Vienna Commentatore certificato 26.07.10 10:51| 
 |
Rispondi al commento

AL LEGHISTA PADANO NON FAR SAPERE
QUANTO E' BELLO A ROMA POTERSI SEDERE


AL SUD SONO COSì IGNORANTI CHE ANCHE I MINISTRI DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE SONO COSTRETTI A LAUREARCISI!


Messina, troppi certificati malattia
sospetti a Palazzo di Giustizia
I pm indagano: 20 medici
sono finiti sotto inchiesta
Pinetta Mercuri
---------------------------------------------------

Stronza, Veneto sono circa 8000, sotto ai 40 anni, gli invalidi per alcoolismo degenerativo che prendono la pensione di invalidità, scommetto che tra questi ci sono anche i tuoi genitori, vero pezzo di merda?

Indiano Metropolitano Commentatore certificato 26.07.10 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cosa vuol dire:
Capro espiatorio.
Persona che paga per le colpe altrui
Il modo di dire trae le sue origini dalle letture della Bibbia. Il sommo sacerdote offriva al Signore, al fine di espiare i peccati del popolo d'Israele, un capro.

Caprone espiatorio:
Persona che paga per la colpa del nano.
Il modo di dire trae le sue origini dalla lettura delle sentenze del caso Mills.
Il sommo premier offriva al giudice, al fine di non andare in galera, un caprone di lana inglese.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 26.07.10 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Al nord, i leghisti, hanno votato "il trota" Renzino, mezzosangue terrone, bocciato tre volte agli esami di maturità, perchè figlio del Bossolo che, pur odiando i terroni, ha sposato una terrona.

Tirando le somme, i leghisti adorano Bossi che:

- è un millantatore: è arrivato ad inventarsi una laurea in medicina, l'allora moglie, quando scoprì che non era vero, chiese il divorzio;

- pur definendo Berlusconi un mafioso, gli si allea per salire al governo del paese;

- pur odiando i terroni, sposa una terrona;

- pur definendo Roma ladrona, sistema parenti ed amici nell'affare Roma ladrona.

Apperò, queste si che sono personcine a modo: sarà che "il fine giustifica i mezzi"?

E dove sta la "differenza" tanto decantata dai leghisti, nel colore della camicia o nell'ignoranza crassa che li contraddistingue?


cettina. .., isola Commentatore certificato 26.07.10 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brambati = Rozzo = Riccobono = Ivana = Zinco = Il mantovano = Grassi = fascipadano = Pinetta

- Un'unica PIATTOLA multinick -

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 26.07.10 10:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL MIRACOLO DEL NORD-EST

Gli imprenditori del nord-est Italia hanno delocalizzato la loro produzione tessile in Tunisia.
Il nuovo eldorado è meta delle nazioni industrializzate poichè il costo medio di un operaio è di circa 200 euro.
Si scrive Enfidha ed è la nuova frontiera economica del Nord Est. Delle imprese che producono stampi, componenti elettronici e lavorano la plastica e delle aziende dell'agromeccanica, della meccanica leggera, del tessile. Per loro ci sono due milioni di metri quadrati di area da industrializzare, messi a disposizione dal governo tunisino nel nome della industrializzazione dell'economia locale.
Il progetto è sostenuto dalla Simest, la merchant bank partecipata al 76% dal governo italiano che garantirà metà del capitale alle imprese che decideranno di investire in Tunisia, l'iniziativa è frutto di una collaborazione con i politici tunisini che stanno incentivando i distretti industriali e forme di cooperazione economica.
E il made in Italy?
E la salvaguardia dei posti di lavoro in Italia?
E gli immigrati che rubano lavoro al Veneto?
Ma con chi volete prendervela se non con i politici della lega che fanno i comizi d'oltre po promettendo lavoro e ricchezza e poi fanno affari con gli industriali?
Il nord-est è ripartito ma all'estero mentre in Italia la disoccupazione aumenta e la colpa è come al solito degli immigrati.
Sveglia nord-est il ladro lo avete in casa.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 26.07.10 10:21| 
 |
Rispondi al commento

A ciascuno la sua lotta. A me questa:http://www.federbancari.it/
avanti tutta!

Ignazio Bianco 26.07.10 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Sono immagini che abbiamo già visto nei fumetti di Batman ove il "male" = "economia" divora il tutto in un clima mefitico di buio interiore ed esteriore, quello che sorprende è che c'è sempre chi riesce a vedere il futuro e a descriverlo manca solo l'imperatore universale e poi il quadro dell'umanità sarà completo.
Rodingo Usberti

rodingo usberti 26.07.10 10:12| 
 |
Rispondi al commento

COMMENTI

Scusate, forse mi sono rimbambito, ma chiedo::

perchè un POST riceve migliaia di commenti e tutti gli altri centinaia?

La gente non si sente coinvolta?

Non gli interessano le varie problematiche che giornalmente vengono trattate?

NON CAPISCO PROPRIO!!!!!

Credo che la partecipazione al BLOG sia molto importante sempre!!!!!

Se qualcosa non va, se qualche POST fa caxare, lo si scrive, lo si critica, ci si confronta.

Ma se passa il segnale che la musica coinvolge, mentre lo studio legale, tg via rete, acqua pubblica, inquinamento, politica corrotta, disoccupazione, pensioni, ecc. ecc., ebbene siamo perdenti!!!!!

Fra Piemonte, Torino Commentatore certificato 26.07.10 10:11| 
 |
Rispondi al commento

la gioia di poter dire la verità sul partito dei mafiosi mancati ergastolani e puttanieri e pedofili ex fascisti, picchiatori, avanzi di galera e di craxi e leggere i loro servetti scemi arrabbiarsi, che gioia miserabili ed untuosi delinquentelli diversamente intelligenti e colti.

cesare beccaria Commentatore certificato 26.07.10 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Vendola , il tuo imperdonabile errore di portarti appresso un cretinetti trombone e trombato come Veltroni ti condanna a fallire in partenza. D'Alema è una serpe ed un nemico, ma Veltroni è un fannullone e soprattutto stupido, sputtanato, ex africano e fasullo scrittore di libri venduti dalla casa di berlusconi.
Caro vendola, mandalo subito via, sei condannato con lui, non puoi vincere mai, Giuda porta male.

cesare beccaria Commentatore certificato 26.07.10 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe è vero che si sono fusi mercato e democrazia, ma questo è solo l'altro aspetto della fusione della democrazia con il mercato.
Supercapitalismo privato (il T-Rex di cui parli)contro Superassistenzialismo statale (i totalitarismi del novecento).
Sono le due facce della stessa medaglia: che a turno si stanno disputando la nostra libertà e pelle.
La denuncia che fai è assolutamente vera, anche se l'origine di tutto ciò non avviene nel 1989, ma più generalmente (per l'intera società moderna, composta di cultura, diritto-Stato, economia) nel 1792 con la Rivoluzione francese; mentre specificamente per l'area economica (pur se già preparata nel 1.800 e già stigmatizzata da Marx nel Capitale) l'anno esatto della maturità del T-Rex è il 1913, quando viene istituzionalizzata il Federal Reserve System (la FED) sistema di 13 banche private che sottraggono agli USA il diritto di battere moneta ed il controllo della moneta: quel diritto che posseduto o no fa la differenza,nell'area giuridica, tra l'essere liberi cittadini o schiavi.

I T-Rex in realtà sono 3. C'è ne sono altri due in lista di attesa: uno che attende il suo turno nell'area del diritto-Stato e l'altro nell'area cuturale.

Per la legge sociale inosservata dell'Unitarietà delle 3 aree sociali (quello che tu chiami fusione, ma solo per democrazia-Stato e mercato)la mancanza di barriere funzionali e qualitative tra le tre aree determina la nascita dei 3 T-Rex.

Nell'area economica, si abbatte il T-Rex capitalistico se gli Satti ex-sovrani si riappropriano della moneta rifiutando il presente sistema della moneta a debito (vedi internet) e introducendo monete complementari nella fase di transizione.
In quella del diritto-Stato eliminando il ricorso ai partiti (tutti,dall'estrema destra alla estrema sinistra) come rappresentanti mdel cittadino. Le logiche di partito rendono suddito il cittadino.
In quella della cultura, la scuola non deve essere organica a Stato o a economia,ma assolutamente libera.

Andrea di Furia 26.07.10 09:52| 
 |
Rispondi al commento


a
Villa Certosa
CAGLIARI. Berlusconi l'aveva detto: il piano casa darà alle famiglie la possibilità di realizzare una cameretta in più per i bambini. Difficile pensare che il premier possa sentirsi stretto nelle sei ville galluresi in cui trascorre vacanze dorate con amici e stuoli di fanciulle.
Voci di corridoio suggeriscono l'intenzione del premier di costruire di bungalow per le sue favorite estive, ma lontano dalla villa centrale,
la costituzione di un harem di minorenni italiane gli è stata suggerita da i suoi amici gheddafi e Putin.

cesare beccaria Commentatore certificato 26.07.10 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Beppeeeeeeee, hai saputo dell'ISLANDA? Hanno approvato una legge "web libero" e su internet si possono pubblicare tutte le imchieste piu scottanti e i blogger sono esenti da qualsiasi denuncia. Ma si possono pubblicare proprio tutte le magagne dei politici ed altro ancora.VIVA l'ISLANDA, VIVA LA CIVILTA'

maria rollo 26.07.10 09:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fini lasci la camera!!! Cosentino resti nella camorra!!!

DOVE SONO FINITI GLI ITALIANI ONESTI????

SE LO SIETE ADERITE!!!!

http://www.facebook.com/pages/La-voce-dellItalia-Onesta/140535512624075?ref=ts

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.10 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Egregia bruttandi, il tuo sognare la nostra estinzione ti porterà alla depressione.

Siamo vivi, tanti e pure incazzati, e da come vi sbracciate e "sdidate" sulla tastiera si capisce che portiamo ancora un barlume di lucidità all'interno della contesa politica e questo no vi garba, non vi permette d'infinocchiare troppa gente.

In fin dei conti lottate aspramente non certo per impedirci di entrare (ma chi vuole infiltrarsi in un movimento di coglioni come questo?) ma soprattutto per non essere smascherati.

Questo è un movimento fascistoide, razzista e populista, guerrafondaio, giustizialista e animato da istinti superneocapitalistici e superprivatistici, non vi frega un cazzo dei miserabili, dei poveri, dei sottomessi, degli sfruttati... pensate di appartenere a una classe privilegiata perché riuscite a tenere sott'occhio quotidianamente la diagonale di un monitor, manco fosse una prova d'intelligenza e cultura, vi fregiate di carità pelosa quando siete i più biechi sfruttatori, pronti a mettere la dentiera su qualsiasi cosa sia ciancicabile, umani compresi.

Berlusconi e i fascisti e i preti e gli ex arruolati e i radicali e i legaioli in genere sono maestri confronto a voi, ne avete introiettato parecchie manie, soprattutto la strizza di cadere sotto le grinfie dei comunisti.

E fate bene, perché anche se fate finta di non ricordarlo sono gli unici che vi hanno dato filo da torcere nella storia.

Il vostro "bearvi" di una nostra virtuale estinzione vi sta consumando, non ci dormite la notte e di giorno vi guardate intorno come animali braccati, colla preda sanguinante tra le fauci e non volete mollarla.

Ma vi marcirà nell'esofago prima di digerirla.

E' un'illusione ormai non più sostenibile quella della nostra scomparsa, avete timore perché sarete costretti a mollare il malloppo.

Prima o poi il comunismo ve lo ritroverete davanti, è nella storia del pianeta, non ci sono alternative, ingozzatevi ste ultime briciole.

Hasta... e datte pace piccola ruffianella.

Firmino F., Roma Commentatore certificato 26.07.10 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fini lasci la camera!!! Cosentino resti nella camorra!!!

DOVE SONO FINITI GLI ITALIANI ONESTI????

SE LO SIETE ADERITE!!!!

http://www.facebook.com/#!/group.php?gid=100664636653807&ref=mf

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.10 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi pensa di costituire il collegio dei probiviri del suo personale partito azienda nominando se stesso presidente, Confalonieri, Dell'Utri, Previti, Cicchitto, ed altri 5 onorevoli che hanno maturato più anni di galera per concorso interno ed esterno ad associazioni mafiose in favore della mediaset, Fininvest, Craxinfest, ecc.

cesare beccaria Commentatore certificato 26.07.10 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mondo è come una grande vulva piacevolmente tentatrice e, l’umanità,si dispone al suo interno come un grande fallo muovendosi in un infinito amplesso che si perpetua nel tempo…selezionando gli uomini in tre ben distinte categorie:

quelli che fanno parte del glande,detti anche“teste di cazzo”che
proprio per questa loro specifica peculiarità,non avendo quindi nessunissimo principio morale…,l’unica cosa a cui pensano costantemente,è solo quello di drenare continuamente più $angue possibile per godere al massimo dei piaceri del mondo“leggi vulva”avendo bene chiaro in mente che,il mondo,si divide solo tra quelli che stanno in alto e quelli che devono stare in basso…

poi ci sono quelli che fanno parte del lunghissimo“gambo”di questo enorme fallo metaforico che,a loro volta,una volta riusciti ad entrare nella vulva…. fanno esattamente la stessa e identica cosa che fanno i glandi….avendo capito anche loro che,il mondo,si divide solo tra quelli che stanno in alto e,quelli che devono stare in basso.. proporzionatamente a quanto $angue si riesce ad incamerare….

E poi ci loro… quelli che fanno parte della parte finale di questo
enorme membro….quelli che formano gl’indispensabili“COGLIONI”che,in pratica,dovranno lavorare sodo per soddisfare esclusivamente le esigenze dei membri principali….. per cui,a quest’ultima categoria di persone,non dovrà essere mai consentito di poter entrare all’interno della vulva…

Ps: Per creare quest'ultima fondamentale categoria di persone,sono
importantissime tre cose:

1° Devono credere ciecamente che,gli unici valori che conta di più nell’esistenza umana….siano quelli “morali”…

2° Fare moltissima attenzione che non accumulino mai troppo $angue……

3° perché rimangano sempre dei veri"COGLIONI DOC”non devono mai capire che,nella realtà,il mondo,si divide solo ed esclusivamente tra chi sta sopra e chi deve stare sotto… ma devono sempre credere ciecamente che,gli uomini,si dividono tra:

quelli che stanno a DESTRA e quelli a SINISTRA...

francesco scherma (zingaroo), milano Commentatore certificato 26.07.10 09:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
Domani a Sassuolo, Modena alle 21.00 dimostrazione contro la legge bavaglio!

ndr: molotov gratis a tutti i partecipanti da usare contro le sedi della sega merd e del partito dei ladri! ;) come dimostrazione d'affetto, ovviamente!

Pourquoi Pas, A Casa Di Dio Commentatore certificato 26.07.10 09:38| 
 |
Rispondi al commento

l'ex picchiatore fascista, di piccola statura, vuole l'espulsione del finiano suo ex camerata ,nelle file del popolo delle libertà perdute e mai avute scorre veleni drogati e escort a gratis, la brambilla ha minacciato di spogliarsi nuda con la Santanchè , ma solo in presenza dei fotografi de Il Giornale, per le foto ritoccate da giovanette.

cesare beccaria Commentatore certificato 26.07.10 09:36| 
 |
Rispondi al commento

"Il "segnala commento" è stato inserito perchè il blog era diventato
INGESTIBILE.

Era pieno di insulti, rivolti soprattutto alle donne".
(bellandi)

^^^^^^^^^^^^^^^^

Passati da generazioni che guardavano al futuro dei propri figli,
impegnandosi nel proprio presente, a generazioni che il futuro dei propri
figli se l'è mangiato cucchiaiata dopo cucchiaiata nel presente.

Tutta colpa dei politici?
Io non credo.

Girasole di Giugno


Di grazia.... potete indicarmi dove sono gli insulti in questo commento?
Non ce n'erano neppure nei sottocommenti."

Girasole di Giugno 26.07.10 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://milano.repubblica.it/cronaca/2010/07/25/foto/al_cenacolo_le_foto_vietate_del_premier-5799574/2/

l'ultima cena?
sarà un presagio?

liliana g., roma Commentatore certificato 26.07.10 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il diversamente padano dichiara tuonando che maroni piglia tutti i giorni i mafiosi e si dimentica di dire perche diversamente padano un nome o i nomi migliori e cioè berlusconi, dell'Utri, Confalonieri, Previti, Cosentino, e decine di altri onorevoli stronzetti.

cesare beccaria Commentatore certificato 26.07.10 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Bah!

Qui si confonde il capitalismo con il risparmio.

E' ora di andare a fare giardinaggio, che è meglio!

cettina. .., isola Commentatore certificato 26.07.10 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Dopo alcune verita dell'ex fascista granata, finiano, sono intervenute capitan fracassone detto bossi il padano, gli ex canerati e guardaspalle di fini, La Russa e Gasparri l'intellettuale, poi nell'ordine il poiduista Cicchitto e via maledicendo il peggio della feccia berlusconiana, il sultano nella sua villa guardava un film porno a pagamento.

cesare beccaria Commentatore certificato 26.07.10 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Cazzo Grillo che parla del WTO... come lo dovrei considerare... un evento??
Dico, ci voleva tanto??

L. D. 26.07.10 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Bossi, l'uomo con ideologie comuniste che fa comunella con la destra.

Mai un nonsenso è stato così lapalissiano!

cettina. .., isola Commentatore certificato 26.07.10 09:22| 
 |
Rispondi al commento

@ Pinetta Mercuri alias IVANA la legaiola puttana

°°°°°°°°°°
Fiat: ambasciatore Serbia, contenti decisione Marchionne (Sky Tg24)

ROMA (MF-DJ)--"Siamo molto contenti della decisione della Fiat. Questa scelta apre tanti posti di lavoro e tante possibilita'".

Queste le parole dell'ambasciatore serbo in Italia Sanda Raskovic-Ivic intervistata da Sky Tg24, dopo la decisione della Fiat di trasferire parte della produzione dallo stabilimento di Mirafiori in Serbia.

"Siamo un paese in transizione, un paese povero paragonato agli altri paesi d'Europa; il guadagno di un operaio e' pari a 400 euro - ha proseguito l'ambasciatore - ma lo stato serbo ha previsto incentivi per gli investitori, come ad esempio l'esenzione delle tasse per 10 anni, oppure un finanziamento pubblico fino a 10.000 euro per ogni operaio assunto".

"Uno dei nostri scopi ha concluso Raskovic-Ivic e' entrare nell'Unione europea e migliorare il nostro stile di vita", ha poi concluso.

>>>>>>>>>>>>>>>>>>

questo messaggio è nel post di Beppe, basta cliccare sui 400 euri al mese !

la notizia come vedi significa che tra non molto
anche i Serbi potranno ENTRARE come vorranno in Europa e in Padania !!!!
- è ovvio che verranno coloro che in fabbrica non andranno a lavorare, ma che sono delinquenti abituali !!!!!

GRAZIE ALLA LEGA NORD di MERDA !!!
o...è sempre colpa di Prodi ?

Magic Lenin (☭), Roma Commentatore certificato 26.07.10 09:22| 
 |
Rispondi al commento

…c’è anche l’aria condizionata
lo facco, furibonda per la fregatura di aver pagato due volte la prima per viaggiare cosi’, come in una tradotta miliare degli anni trenta
nel vagone (di seconda) mi siedo…per fortuna ignara del destino di ghiacciolo che mi attende
qui l’aria condizionata esce con un flusso continuo e inarrestabile, freddo polare in tutto il vagone
e il golf in questi giorni chi ce l’ha dietro?
uso giornali e libri per cercare di tappare il soffio mortale
nulla, rischio con gli altri la morte per assideramento, molti cercano rifugio…nel vagone di prima senza air conditioned…
insomma una farsa pericolosa per la salute fisica e anche per il morale distrutto dagli eventi
arrivo a stazione centrale alle ore 02,30 del giorno dopo…,ossia lunedì 19
la stazione centrale è chiusa, siamno in centodieci a voler uscire, troviamo un pertugio e …..finalmente . trascinando valigette, siamo liberi
la nuoava centrale della milano morattiana si è trasformata in carcere, senza tappeti strisicanti, solo con scale pericolose per vecchiette e extracomunitari esausti e silenziosi ammassati sulle nuove sedie dell’atrio
fuori, niente taxi, squillano telefonini e chiamate, arrivano i taxi
metto la testa sul cuscino alle ore 03,00 del lunedì dopo il weekend
trasfromatosi in un “tranquillo weekend di calore e di malore”
questi sono i treni…italia alias TRENITALIA
questo è il turismo dell’italia brambillesca e berlusconiana..carissimi italiani…che avete votato il partito del fare…flanella e inciuci
questa è l’italia delle- FRECCE - DI - VARIO - COLORE (ROSSA, BIANCA, VERDE, QUESTA MAGARI E’ QUELLA CHE VERRA’ DESTINATA PER IL CIMITERO IN DIRETTA…SENZA SOSTE VERAMENTE)
Questi sono I TRENITALIA del luglio 2010, anno in cui molti lasciano voletieri l’auto a casa causa caldo,costo benzina, disagi autostradali, tempi biblici di viaggio, raccomandazioni per tv e radio… e via dicendo
se qualcuno ha da aggiungere qualcosa…
vi avverto che questa parte diretta e quasi com

pasquino pasquini 26.07.10 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno a tutti.

Il tema di oggi: "Il Supercapitalismo"! Allora mi chiedo, ma esiste un capitalismo normale?

Vedete qualche settimana fa quando Tremonti affermava che i risparmi sono a garanzia dei debiti e sono superiori a questi ultimi, tutti e dico tutti in modo unanime contro una tale dichiarazione!

Interessante constatazione. Ma a qualcuno è venuto in mente che i risparmi sono il frutto del capitalismo? L'accumulazione del capitale fonda le sue radici nei risparmi, niente risparmi, niente capitalismo e viceversa!

Non si possono diffendere i risparmi e denigrare il capitalismo. E' ridicolo! I risparmi alloro volta sono causati dal debito, il debito è causato dallo scambio indiretto delle merci, che vengono scambiate ad un prezzo superiore del loro costo.

Quindi se noi tutti pagassimo i beni ed i servizi al prezzo di costo, non ci sarebbero debiti e di conseguenza neanche risparmi, e di conseguenza neanche il capitalismo!

Certo è facile essere contrari al capitalismo quando si toccano i risparmi degli altri, ma inevitabilmente si è a favore quando si parla dei risparmi propri. Ecco cos'è ridicolo! Ci si comporta come i bambini, la colpa è sempre degli altri!

Vedete Marchionne non è un benefattore e prendersela con lui è da idioti! Lui fa il suo mestiere e basta. Vorrei vedere voi al posto suo?

Il capitale si muove nel luogo del suo maggior rendimento. Questa è la regola alla quale risponde il capitale. Voi dove investireste i propri risparmi, li dove valgono 5 o li dove valgono 50? La risposta è ovvia, ed è ovvio il comportamento di Marchionne!

Non sto qui a difendere il capitalismo, ne tanto meno le scelte di Marchionne. Quello che voglio dire che la colpa non è sua, ma come ho spiegato è VOSTRA!

Non si può essere un pò di qua e un pò di la, a proprio piacimento, uso e consumo. Questo provoca confusione. Non siete coerenti! Cosi facendo il governo ci marcia sopra, con la demagogia, con la retorica quotidiana. Lo rafforzate!


SI ALZA IL VELO SUI DELITTI ECCELLENTI

PALERMO Le investigazioni sono durate dodici anni e qualcosa s' è scoperto. S' è scoperto ad esempio che i misteri di Palermo sono i misteri d' Italia, che l' organizzazione denominata Cosa nostra ha sferrato l' attacco allo Stato stringendo patti scellerati con i neri, con la loggia P2, con potentissime lobbies infiltrate nelle istituzioni. I delitti eccellenti di Palermo li ha voluti la mafia, ma le complicità, le coperture e qualche volta persino i killer sono arrivati da lontano.

migliaia di allegati (sono quasi 20 mila i fogli del processo), centinaia e centinaia di testimonianze, decine di istruttorie di altri casi esaminate e collegate alla trama dei tre delitti politici. Un' indagine sterminata che ha già i suoi stralci: uno riguarderebbe Gladio, l' altro una parte ancora inesplorata dell' omicidio di Michele Reina. Gli affari romani La requisitoria è entrata nei segreti di mafia, ma anche in quelli italiani degli ultimi dieci anni. I giudici di Palermo hanno indagato sul tentato omicidio del vicepresidente del Banco ambrosiano Roberto Rosone, sugli affari romani di Pippo Calò e della banda della Magliana, sulla strage di Bologna, sull' attentato al treno 904. Un intero capitolo è dedicato alla P2 e ai contatti con i clan, altre pagine alle logge segrete siciliane coinvolte nel falso sequestro di Michele Sindona e al suo viaggio a Palermo nell' estate del 1979. Storie legate l' una all' altra, personaggi che compaiono a distanza di anni in vicende solo apparentemente lontane, fili che si intrecciano dalla Sicilia fino a Roma, fino a Milano. In uno dei 15 volumi si parla del ruolo avuto dai servizi segreti e di episodi rimasti ancora oggi inspiegabili".

E ORA GUARDATE LA DATA DI QUESTO ARTICOLO:

Repubblica — 12 marzo 1991 pagina 11

....

E quasi -20 anni 20- dopo, noi abbiamo ancora LA P2 AL POTERE.

E sulle stragi di Palermo NON E' ANCORA STATA POSTA LA PAROLA FINE.

Dino Colombo Commentatore certificato 26.07.10 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE
ALTRIMENTI NON CAMBIERA' NULLA....LA RIVOLUZIONE FRANCESE HA SISTEMATO I NOBILI. E NOI ALLO STESSO MODO DOBBIAMO SISTEMARE I POLITICANTI.
DOPO TUTTE LE RIVOLUZIONI, PER QUALCHE ANNO SONO STATE FATTE RIFORME E COSE SERIE PER IL POPOLO E PER IL LAVORO.
I FRANCESI OGGI, SARA’ PER LA STORIA CHE HANNO AVUTO …..SI FANNO RISPETTARE DAI POLITICI E DAI SINDACALISTI, SOPRATTUTTO NON SI LASCIANO PRENDERE PER IL C..O ED I POLITICI ED I SINDACALISTI LAVORANO PER LA FRANCIA E PER I FRANCESI E NON PER I SUOCERI, BANCHIERI, MASSONI, LOBBY O PER SE STESSI.
ORA IN ITALIA, BISOGNA SISTEMARE, AL PIU’ PRESTO, E NELLA STESSA MANIERA CHE I FRANCESI SI SONO LIBERATI DEI NOBILI: POLITICI, BANCHIERI, SINDACALISTI, DIRIGENTI PUBBLICI TIPO POGGIOLINI, ECC. ECC. I DIRIGENTI PUBBLICI SONO MIGLIAIA E NON FANNO NULLA…… NON DOBBIAMO PERDERE TEMPO.
QUANDO I NOSTRI POLITICANTI AFFAMANO IL POPOLO PER SALVARE LE BANCHE ED I CITTADINI INVECE PERDONO LE LORO CASE ED I LORO POSTI DI LAVORO, E GLI INDUSTRIALI, SERI, SONO DERISI E PRESI IN GIRO, NON VENGONO PAGATI PER I LAVORI RESI….ED I POLITICI FANNO SOLO GLI SPORCHI GIOCHI DEI BANCHIERI, ANCORA EBREI, E’ GIUNTA L’ORA……LA STORIA CI DARA’ RAGIONE……
WWWW. LE GHIGLIOTTINE, WWWW IL POPOLO FRANCESE, WWWW LA RIVOLUZIONE FASCISTA, WWW LA RIVOLUZIONE CUBANA, WWW LA RIVOLUZIONE RUSSA, WWW LA RIVOLUZIONE CINESE……WWWW TUTTE LE RIVOLUZIONI WWWWW UNICO METODO RIMASTO PER IL CAMBIAMENTO…… PER VEDERE SORGERE IL NUOVO SOLE…


PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 26.07.10 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gesù un giorno disse ai discepoli: “Voi siete il sale della terra … la luce del mondo”. Un invito, o un obbligo alla partecipazione e a schierarsi?
Qualcuno diceva che “vivere vuol dire essere partigiani”, cioè, prendere posizione, combattere. Il “solus homo”, gli estranei alla città, gli indifferenti sono l’antitesi del “voi siete”.
Indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. L’indifferenza è il peso morto della storia. È la materia inerte in cui affogano spesso gli entusiasmi più splendenti; è la palude che recinge la città “nuova” e inghiotte nei suoi gorghi limosi i “violenti” (Mt 11,12), li decima, li scora e, talvolta, li fa desistere dall’impresa eroica.
Nel mondo il male non è indifferente, matura nell’ombra. L’indifferenza opera nella storia, anche se passivamente, ma opera. È ciò che sconvolge i programmi, è la materia bruta che si ribella alla vera religiosità e la “strozza”.
Chi è l’indifferente? È chi, dai margini dell’“omnia res”, s’irrita, ma vorrebbe sottrarsi alle conseguenze, vorrebbe che fosse chiaro che lui non ha voluto, che lui non è responsabile.
Giustifica la propria assenza parlando di fallimenti “ideali”, di presenze “scomode” e di altre simili “piacevolezze”. L’indifferente ha una visione corta, e non è capace di prospettare soluzioni e alternative. L’indifferente è spinto da un contributo alla vita collettiva che non è animato da nessuna luce morale né da “sale” che condisce. Insomma, l’indifferente ha un senso di responsabilità storica che si apre allo gnosticismo e alla post-modernità.
È questo ciò che voleva Gesù? No! Egli disse: “Voi siete…”. Perché, allora, pochi si domandano: “Qual è il mio dovere? Dov’è la mia partecipazione?”. Perché solo pochi si fanno una colpa della loro indifferenza, del loro scetticismo, e cominciano a dare il loro braccio e la loro attività a quei progetti che ci propongono come “sale e luce”?

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 26.07.10 09:03| 
 |
Rispondi al commento

PURTROPPO........ PURTROPPO SONO IN italia SIA LA FIAT CHE LA SEDE DELLA CHIESA CATTOLICA, SONO LE PEGGIORI COSE CHE L'italia HA AVUTO. LE PEGGIORI COSE NATURALMENTE INSIEME AI SAVOIA. MALEDETTI SAVOIA......
LO HANNO CAPITO PERFINO I POLITICANTI ITALIANI, CHE COSA E QUALI SONO LE COSE PEGGIORI CHE HA AVUTO LA NOSTRA "italietta".
LE LORO AUTO BLUE infatti, loro, LE COMPRANO IN GERMANIA
loro viaggiano solo su Mercedes od Audi. Loro non sono mica scemi...... Scelgono auto e anche molti altri prodotti non italiani, per esempi il VIAGRA...... Loro lo sanno che non conviene viaggiare fiat.........o comprare italiano o cinese, loro... lo sanno......

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 26.07.10 08:59| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/user/0boycott#g/c/D7B72BD328848497

Gli Imbroglioni
A sei mesi dal film Uccidete la democrazia!, che ha provocato polemiche nel mondo politico, un'inchiesta giudiziaria, ha portato al riconteggio dei voti e alla sospensione dei progetti di voto elettronico, gli autori Beppe Cremagnani ed Enrico Deaglio continuano la loro inchiesta e propongono Gli imbroglioni. Questo è il titolo del nuovo film sui brogli elettorali che è arrivato a scoprire fatti gravissimi. Che ci fosse la possibilità di truccare i dati elettorali con un software al ministero degli Interni è confermato. Non solo. La nuova inchiesta prova che ci furono almeno tre intrusioni informatiche durante la notte dello spoglio, e che ci fu un maneggio dei dati. A garantire la sicurezza informatica del Viminale in quella notte fu schierato il tiger team Telecom, ovvero il gruppo di esperti informatici oggi in carcere per hackeraggio assieme ad un alto esponente dei servizi segreti. Il film racconta ancora come nei tre giorni seguenti l'11 aprile l'Italia corse il rischio di un moderno colpo di Stato.


E' un vortice di cui non si vede la fine se non coincidere con la fine dell'umanità o della civiltà così come si intende noi.

aldo p., Milano Commentatore certificato 26.07.10 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Il problema sarà se gli Italiani continueranno a
comprare macchine Fiat !!!!!!
Così Cachemire continuerà ad arricchirsi e a vivere
in Italia.I suoi dipendenti italiani a vendere il culo.
D'altronde Silvio ha già chiarito che gli industriali sono liberi di delocalizzare dove vogliono.

GHE PENSI MI'

basilio grabotti 26.07.10 08:41| 
 |
Rispondi al commento


purtroppo il letame umano leghista e' dedito prevalentemente a 2 compiti: ubriacarsi e rompere i coglioni al prossimo per sviare l'attenzione sulla propria manifesta inferiorita'.
Ogni giorno episodi di cronaca da quel rotolo di carta igienica che e' la padania, tempo fa c'era un tizio che postava episodi di cronaca solo di leghisti e ogni giorno spuntavano figli 37enni che denunciavano genitori che non gli passavano la paghetta, genitori che facevano arrestare figli disoccupati, un tipo che aveva fatto a pezzi il padre perche' non gli faceva sentire la partita dell'inter, madri ubriacone che impiccano neonati

Nessuno puo' impedirti di postare le tue farneticazioni xenofobe pero' ricorda che se esiste un Dio , uno di questi giorni andrai ad un raduno leghista e morirai tra atroci sofferenze, avvelenata dall'acqua del po

giuseppe torquemada, bolzano Commentatore certificato 26.07.10 08:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Magic nipotino di Stalin
Ti ho segnalato allo Staff.
Spero che a quel paese vai tu insieme a tuo nonno
Stalin.
In effetti persone come te dovrebbero stare in
altri posti: lontano da questo blog che tu non
puoi capire, non per colpa tua, poveretto, ma
della natura che non è stata per niente buona con
te.
Sempr e., Milano

++++++++++++++++++
denunciami alla POLIZIA ...O DAI CC O ALLA GdF!!!
già che ti ci trovi ...TOPO DE FOGNA DEMMERDA!
AH AH AH AH AH !!!!!
ma pensa te come siamo scesi in basso...
ormai sguazziamo nel liquame più puzzolente
ma giuro se mi capita a tiro uno di questi mostri
me ce faccio un tappeto da parete con la pelle!
Magic Lenin
+++++++++++++++++++++++++++++++

@ Al nostalgico Magic,
Possiamo dare un giudizio positivo,
negativo o indifferente.
Ma non offendere.
Ma chi ti credi di essere?
Per me sei un ignorante maleducato e lo farò ogni
volta che vedrò tuoi scritti sopra le righe
ovvero sempre.

Sempr e., Milan0
++++++++++++++++++++++

a troll del cazzo ma vattene affanculo sul serio
li mortacci tua e di tutta la tua razza d'infami!
ma guarda te, un troll mi segnala allo staff!!
ah ah ah ah ah ah ah ah ah !!!!!
Ti consiglio di tornartene nella FOGNA!
Quello è l'unico luogo dove puoi vivere.
Magic Lenin

--------------------

Pensavo veramente che questo "TESTA DI CAZZO" fosse stato radiato da questo blog.

E' veramente disgustoso e vomitevole che questo,
"TESTA DI CAZZO", pretenda di essere un paladino del movimento a 5 Stelle.

Ai responsabili di questo blog vorrei chiedere
quanto tempo ancora si debba sopportare questa
situazione.

Certo, il vaffanculo va molto di moda quì dentro,
ma per il resto è veramente intollerabile che
questo "TESTA DI CAZZO" faccia quel che vuole, insulti gratuiti, torpiloqui, infamie di ogni genere.

A quello lo sfascio Commentatore certificato 26.07.10 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le stelle del banner di Woodstock 5 Stelle hanno la punta verso il basso e così diventano un simbolo molto molto negativo ... Chi è stato il super-genio che le ha disegnate? In questo modo la manifestazione potrebbe presentare il fianco a troppe critiche. Per cortesia segnalatelo a Beppe Grillo. Diffondete subito. Grazie.

franco p., catanzaro Commentatore certificato 26.07.10 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Wooowww il piccolino più odiato degli italiani ha detto a fini " puoi fare la guerriglia ma non la guerra perche verrai travolto"

Il capo dal partito dell'amore minaccia una sua valletta fini come a una scort qualsiasi, questa è la democrazia liberista, o a 4 zampe o tritollo.

Bhà .... vado a lavorare meglio

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.10 06:53| 
 |
Rispondi al commento

l'analisi del processo per la decolazzazione delle industrie nei paesi poveri ..anche socialmente...è giusta.
MA è proprio con questi insediamenti industriali che si portera' nei popoli poveri la giustizia sociale....INFATTI APPENA INSEDIATE LE INDUSTRIE NEGLI STATI POVERI NASCONO SUBITO I SINDACATI PER LA DIFESA E L'APPLICAZIONE DEI DIRITTI DEI LAVORATORI...
CAPITO ???.-

www.newsirpinia.it 26.07.10 05:46| 
 |
Rispondi al commento

Mi viene da ridere...............la vita è cosi semplice.........mentre voi vi affanate nel trovare la soluzione, mentre la soluzione la vete dentro di voi ,solo che avete paura
NOTTE

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.10 04:20| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe. Non sarebbe grandioso invitare S_t_e_f_a_n_o M_o_n_t_a_n_a_r_i a questo gioioso raduno?

proto p. Commentatore certificato 26.07.10 04:20| 
 |
Rispondi al commento

Ecco vai a dormì Desà, perchè continui a non capire una mazza.
Gli "amici" di Grillo non stanno su sto blog, per quello ci sei tu a fare da padrone e pure da contraddittorio....se non ci fossi tu....

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.10 02:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- le due strade distinte

il comico
il politico - "antipolitico"

fino a quando racconti due cazzate su di un palco e fai ridere la gente è un conto, ma quando scendi in campo e ti metti in gioco , o fai mettere in gioco dei ragazzi sconosciuti la gente si comincia a chiedere ma chi cazzo è questo Grillo e chi sono i "suoi amici" sul blog ?

allora senza gli "stronzi" come me e le Manuela
e i Max , i Tinazzi ... che cosa avrebbero trovato
sul blog del Grillo ?

forse la stessa feccia da cui sono nauseati !
ci scorniamo anche fra di noi , è vero!
però ciò non toglie quello che è stato fatto per
permettere che "qualcuno" raccolga il SEMINATO!

adesso Cicerone potrebbe anche ridere su sto cazzo
ce l'ho apposta !!!

ridi Cicerò!!!

- intanto che ridi , me ne vado addormì...
se leggiamo domani

HASTA notte noir annebbiato!

Magic Lenin (☭), Roma Commentatore certificato 26.07.10 02:38| 
 |
Rispondi al commento

No, dai questa è fantastica, la riporto dai sottocommenti perchè mi fa pisciare sotto dalle risate:

"anzi, se non ci fossero quelli come me a rompersi
le dita sulla tastiera per scrivere e divulgare
gli stronzetti come te non troverebbero nessuno
per strada che gli darebbe retta !!!!
me te immagino con un blog vuoto che cazzo de
campagne "napoleoniche" avresti fatto !!!!
prima di scrivere , collega il cervello !!!!"

Lenin Magic Desani Antonio de SanBasilio della Coronilla y Acevedo

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.10 02:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Petrolio, non solo Louisiana
in Europa 27 piattaforme a rischio.
E nel Mediterraneo la Bp estrarrà greggio a profondità maggiori che nel Golfo del Messico. Il pericolo di un nuovo disastro è a meno di 600 chilometri dalla Sicilia
di Alessio Pisanò

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/07/25/cercasi-petrolio-nei-mari-deuropa-e-nel-mediterraneo-ci-pensa-la-bp/43990/

Masaniello Genoino 26.07.10 02:03| 
 |
Rispondi al commento

DISINFETTARE IL BLOG!! GRAZIE, NOTTE...

ermanno . Commentatore certificato 26.07.10 01:55| 
 |
Rispondi al commento

Basta con i copia incolla....................... avete tutti una testa usatela..................le vostre intenzioni esprimetele.............le idee sbattetele in prima pagina.....................la rabbia fatela vedere,sentire urlatela........... il pensiero esprimetelo nelle parole............. Eppur si muove nell'aria il pensier ribelle della gioventu vibrante alla vita...................... il copia incolla non ti rende reale ma sleale quindi smetti di copiare e incollare...........

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 26.07.10 01:54| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto è che è tutto e solo una questione di CULO alla fine.

Buona notte farabutti...

Comfortably Numb Commentatore certificato 26.07.10 01:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qua è tutto Super ormai.
Che uno spera sempre che ti dicano che è Super-ato.

Ma nulla!

Siamo fermi al Super.

Fino a quando hai Super-ato i limiti di età.

Che a me non succederà MAI!
E' questo il bello.
Non si super-ano (scusa la volgarità) MAI i limiti di età. (68-70 e chi lo sa di preciso?)

Saluti


Alex Scantalmassi √ Commentatore certificato 26.07.10 01:44| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto è che,siamo una società guidata dagli imprenditori che significa che i diritti umani sono subordinati al travolgente e imperativo bisogno di profitti per gli investitori,e che le decisioni sono nelle mani di irresponsabili tirannie private;che significa che anche se esistono istituzioni democratiche formali,hanno un significato marginale.
Il governo infatti è "l'ombra proiettata dagli imprenditori sulla società"così che le modifiche all'ombra,non modificano ciò che la proietta.
NOAM CHOMSKY
http://www.youtube.com/watch?v=fG5HWd5nkFQ&feature=related

Masaniello Genoino 26.07.10 01:42| 
 |
Rispondi al commento


PER TUTTI E PER NESSUNO

Io non credo che esista una formula, una ideologia che possa risolvere completamente i problemi di convivenza di una società, ma sono convinto di avere individuato uno dei grandi problemi di questa società capitaliasta: IL DIRITTO EREDITARIO!

Non occorre alcun comunismo, ma io credo che si dovrebbe limitare il diritto di ereditare: oltre una certa cifra, un certo valore, il singolo individuo non dovrebbe ereditare, ma al massimo gestire come un usufrutto.

Non mi dilungo, perché chi è in grado di comprendere ciò che ho espresso è già in grado anche di fare le opportune critiche o rettifiche.

Max Stirner


IL CAPITALISMO PORTERà TUTTI I MALI POSSIBILI.
PEGGIO DEL COMUNISMO SARà.

BISOGNA PORRE UN LIMITE ALL'ARRICCHIMENTO DEI SINGOLI.

I PIù VIRTUOSI LAVORINO PER IL POPOLO.

I LADRI LAVORINO PER IL POPOLO, NELLE CAVE.

s p 26.07.10 01:30| 
 |
Rispondi al commento

********
Spero vivamente che uno dei tuoi cada vittima casualmente di camorra ... tanto ce lo sai che può accadere che lo sanno tutti che la camorra esiste.
Ti invito a non accelerare su droghe o alcool perchè caschi male. Non ne faccio uso e pertanto ti diffido nell'usare tali metodi con me.

P.S.: questo ovviamente è un avvertimento a giocare pulito lietta ... dammi retta.

francesco folchi

..............

tu non sai un piffero di me...e credi di sapere tutto, un classico dei fanatici come te.

Quelle come te si dicono comuniste solo perchè non c'hanno un euro...dagli un gruzzoletto e diverranno capitaliste fasciste ^_^

“La rivoluzione deve cominciare da dentro, e non dal fuori. Quando scoppia un tumulto, la gente, la prima cosa che fa, va a rubare un televisore. Vuole lo stesso veleno che ha rincoglionito l’avversario“
Charles Bukowski

Bellandi
***********

Non si può darvi torto, sicuramente la camorra farebbe molto più volentieri fuori un comunista che saviano, come sempre... riguardo i tumulti che sfociano in saccheggi nei big store è un pensiero che appartiene a te.
Per quanto riguarda l'augurio di morte per uno dei suoi familiari... non fa una piega con il solito squadrismo becero e schifoso e fianco delatore... che c'è, è una chiamata a raccolta?

Saviano per quello che dice sulla palestina e sui comunisti è contiguo al sistema, ecco perché vi piace, come il dalai lama, come teresa di calcutta, come i giudici in vita e non, siete dei personaggi in eterna "ricerca" d'autore.

Per Bukowski va da sé ch'è di moda tra i caghetti... cambiate totem.

Hasta zozzoni... e sogni d'oro a voi che ve piace tanto la ricchezza.

P.S. 'sto post me lo conservo a perenne memento...

Firmino F., Roma Commentatore certificato 26.07.10 01:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eh si domani tocca di lavorare..anche a me.
Quasi quasi vengo a vivere al mare.
E ma poi qui d'inverno...du palle.
Vero?
E lo so.
Peccato

Saluti

Alex Scantalmassi √ Commentatore certificato 26.07.10 01:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I SENZA ONORE!
se sputano in faccia, e poi fanno pace, come i politici, ma non ve fate schifo??

ermanno . Commentatore certificato 26.07.10 01:25| 
 |
Rispondi al commento

Un articolo interessante a proposito anche della Fiat...
Riporto solo l'ultima parte.

"Tra l'Italia dei ceti benestanti e quella dei ceti poveri e miserabili il sistema dei vasi comunicanti è bloccato, non funziona. Il benessere prodotto non viene redistribuito, rifluisce su se stesso e alimenta il circuito perverso e regressivo dell'arricchimento dei più ricchi e dell'impoverimento dei poveri. Una politica che volesse perseguire il bene comune dovrebbe dunque smantellare il circuito perverso e far funzionare il circuito virtuoso. Attraverso una riforma fiscale che sbloccasse il meccanismo e redistribuisse il benessere. E poiché la mente e lo stomaco dei ceti poveri e medi reclamano un meccanismo meno iniquo dell'attuale, la riforma del fisco può e deve essere anticipata da misure specifiche di pronta attuazione, stabilite dalla concertazione tra governo e parti sociali che funzionò egregiamente tra il 1993 e il 2006, finché fu abolita con un tratto di penna all'inizio di questa legislatura.

Le opposizioni dovrebbero a mio avviso concentrarsi su questo programma. Bersani ne ha parlato recentemente, ma le opposizioni dovrebbero convergere su un programma concreto con questo orientamento per uscire da una situazione caratterizzata da vergognosi privilegi e diseguaglianze. Si parla molto di riforme. Questa delle ingiustizie sociali da combattere è la madre delle riforme. Perciò mi domando: che cosa aspettate? Che la casa vi crolli addosso?"

http://www.repubblica.it/economia/2010/07/25/news/la_vera_storia_del_caso_marchionne-5811628/?ref=HREC1-6

Comfortably Numb Commentatore certificato 26.07.10 01:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Marchionni......Anni fa'verso gli inizi del 2008 proprio su questo blog avevo previsto quello che si sta avverando.La famiglia Agnelli decide di lasciare l'Italia e sapete perche?......perche non ce' piu'trippa pe'gatti,dopo che per anni hanno goduto benefici,aver vissuto e arricchitesi con i soldi dello stato e lo sfruttamento dei lavoratorisi preparano al trasferimento in America,e tu mio caro secchione faccia da c...... saresti stato il promotore di un'ideologia a immediato profitto a discapito dei lavoratori di Mirafiori.Portare lo sfruttamento a basso costo in Serbia non ti consentira'di dirti (quanto sono bravo) per la tua immagine (ce l'hai?)perche'questa decisione ti si ritorcera'nel tempo.Gli eredi Agnelli viventi del pigro nulla,quel mucchio da macero di carne tritata di bovino adulto da inviare via mail in America al piu'presto possibile come loro desiderano.Signor Marchionne riguardati.....................

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 26.07.10 01:21| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO ORA NELLO

************ O S C U R A N T I S M O ************

COMPLETO...

NESSUNO SA COSA è MEGLIO PER AGGIUSTARE LE COSE,

INVECE CHE SFASCIARE TUTTO !!!!!!!!


EPPURE IN MOLTI DE-CANTANO LE LORO OPERE COME SUBLIMI..........


************ O S C U R A N T I S M O ************
************ O S C U R A N T I S M O ************

(non sanno cosa salvare, forse il colore marrone)

s p 26.07.10 01:18| 
 |
Rispondi al commento

"a proposito di mafia... come mai non parlate mai di peppino impastato..."

giulietta maggiore 26*.07*.10* 00*:58 *
****************************************

Come ti dicevo oggi...

Ogni tanto leggetelo anche il blog, invece che stare qui solo per piagnucolare alla censura e rompere le scatole a tutti sparando CAZZATE...

eviterete così di fare figure di merda

http://www.beppegrillo.it/2009/09/il_terrone_impastato.html

manuela bellandi Commentatore certificato 26.07.10 01:12| 
 |
Rispondi al commento

tra non molto banneranno pure Beppe Grillo...
lo sento !!!

RedSkorpion ndonio (☭)

-- --

L'ho postato in chiaro perchè sono sicuro che accadrà!
hehehe
O almeno ci proveranno...

BEPPE! SCENDI TRA NOI! MATERIALIZZATI NEI COMMENTI!

Flavio BlueOyster, Parma Commentatore certificato 26.07.10 01:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Debbo dire che alcuni che qui vengono a delucidarci con le loro sane teorie, portando acqua al mulino del deserto, prelevata dalle sabbie asciutte dello stesso luogo, sembrano un po come i miraggi del posto asciutto scritto sopra.
Sembrano sembrano ... per poi scoprire che non sono nulla.

Blog buonanotte.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.10 01:09| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=OP5Bq7sMXOs&feature=related

A Survivor's Story 26.07.10 01:01| 
 |
Rispondi al commento

IO SO, MA NON HO LE PROVE.

IO SO... perché alcuni soggetti trasudano odio per questo blog, ma vi dimorano perennemente:

UNO VALE UNO! QUESTA E' PER LORO LA MAGIA!

Per la prima volta, nella loro vita, si son sentiti dire che valevano uno.

Max Stirner


FA CALDO!!!!
pijamose er calippo, bevemose na birra, e famose na doccetta..

ermanno . Commentatore certificato 26.07.10 00:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vota verde, vota verde, vota verde ... mò invece d'andare in macchina andiamo in canoa..... Recitava l'inizio di una canzone degli Squallor... Qualcuno ricorda?

Eppure stasera passeggiando con la mia dolce metà mi sono ancora una volta emozionato a vedere la luna arancione in mezzo a delle nuvole da cartolina per Roma in mezzo alle sue strade.
Mi rimane difficile non rimanere sempre affascinato da un pino marino che colla sua larga chioma ombreggia dabasso regalando riparo dal sole ad un viandante stanco.
Mi rinfranco grato a sorseggiare da una fontanella romana dell'acqua fresca come solo la nostra sa esserlo ... fra l'altro ancora pubblica e non privata.
Loro delocalizzano le aziende con piglio internazionale e noi possiamo goderci un panorama nostrano scorreggiando felici pensandoci a loro.
Un paesaggio bello, un albero, un ciuffo d'erba in un grande prato, una nuvola dai multiformi atteggiamenti, l'imperioso mare che sbatte sempre onde schiumose sulle spiagge ... tutto questo e più non possono rubarcelo mai. Possono solo ucciderci per impedirci di godere di simili cose ... per il resto ritengo Beppe abbia ragione. Se ci si arriva vivi, qualcuno assisterà a come tale sistema folle e senza logica crollerà su se stesso. In quel momento vorrei esserci ... ed essendoci mi piacerebbe poter fare il mestiere del boia ... Quelle merde di imprenditori internazionalisti non meritano alcuna pietà.
Ne hanno forse loro nei confronti di qualsiasi altro essere umano?

Marchionne, lei non è un essere umano, lei ha perso i connotati umani di una persona ... non credevo lo si potesse scrivere ma, capisco di più il senso del perchè la chiesa cattolica usa la dizione "persona umana".
Di fatti ora so che si può scrivere, pensando a marchionne, anzi non trovo altra descrizione se non "persona disumana" per immaginare tale individuo correttamente.

Salve a tutti verdi neri gialli o rossi ... no i verdi no n quelli mi secessionano l'intestino se li saluto ... 'Nasera al blog.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.10 00:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EPPURE BASTA SAPERE LEGGERE

@ max
mi dici che sono sciocco!!
fatti 5-6-6-7-8- nicks...
ma che cazzo dici???
in tanti anni ho commentato con questi nicks..
ermanno
ermanno m roma
tramonto
tibet 2006
eugenio m
vai a ritroso, leggi i miei commenti, sono circa 20.000
scommetto che fai una figura di merda!!!
nel blog, porto rispetto, e lo pretendo!
non so tu, ma io, per la verita` e per la parola, mi faccio ammazzare!!! tu che gioco fai????
notte anche a te..
ermanno 26^07^10 00^15

--------------

HO SCRITTO:

Ermanno, per favore, basta con le sciocchezze!

Prima di fare dichiarazioni prova a verificare se quello che dici è vero!

Fatti 5-6-7-8 nicks, tutti quelli che vuoi, che ci vuole? Fatto questi nicks, prendi di mira un blogger qualunque e poi cliccalo con tutti i nicks che ti sei fatto. Se il commento cliccato sparirà, allora torna nel blog a dire che è vero, altrimenti torna a scusarti per le sciocchezze che hai scritto.

Bisogna smetterla di riportare tutto quello che degli sciocchini scrivono sul blog, senza prima verificare se è vero!

Vediamo se hai il coraggio di metterti alla prova e dimostri quello che hai scritto.

Ciao

Max Stirner
Max Stirner 25^07^10 23^44

SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAA!

TI HO CHIESTO DI FARE UNA PROVA E DIMOSTRARE QUELLO CHE HAI AFFERMATO IN UN POST PRECEDETE!!!!

Se i nicks li hai già, fai la prova e comincia a bannare con quei nicks. PRIMA PROVA POI PARLA, ALTRIMENTI DICI DELLE SCIOCCHEZZE!


Max Stirner


Il socialcomunista avvelena anche te.

Digli di smettere!!!

50 Stelle USA (50 stars) Commentatore certificato 26.07.10 00:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

m'è partito a razzo
no Manuela, è Alessandro Robecchi sul Maniesfto
:-)

buonanotte a te e tutt*!

Paola Bassi Commentatore certificato 26.07.10 00:33| 
 |
Rispondi al commento

eh, ma saviano è un gran pezzo di merda... e come se lo coccolano tutti...

quoto, straquoto e ariquoto... come se fanno facile i falsi idoli...
l'importante è sempre l'anticomunismo... e infatti a saviano non lo tocca nessuno e sta sempre in mezzo ai coglioni... capirai c'ha svelato che esiste la camorra... sai che scoperta...

giulietta maggiore 26*.07*10 *00:*06 *

***************************************


Eccone un'altra che rimprovera a SAviano di essere ancora vivo...

Falcone e Borsellino ? vanno bene perchè sono morti o anche loro hanno scoperto l'acqua calda dichiarando guerra alla mafia?



x Paola Bassi, ho semplicemente riportato un commento, me ne vuoi fare una colpa??giusto o sbagliato che sia...
serena notte...

ermanno . Commentatore certificato 26.07.10 00:31| 
 |
Rispondi al commento

RIBELLARSI e RIBELLARSI ANCORA FINO A CHE GLI AGNELLI DIVENTERANNO LEONI

http://forum.chatta.it/politica/8044361/che-figura-in-francia-la-lega-nord-.aspx?pcount=27

sull'altro forum ho voluto seguire una strada alla "ulisse" come fà Alberto Angela
nel suo programma, per non stare a nominare il comunismo che tanta paura incute nelle
menti deboli .

Mi sono inventato un confronto a distanza storica, ma poi mica tanto, tra la lega nord con i suoi paladini e Robin Hood della foresta di sherwood . Partendo dalla storia, considerato il periodo medioevale in cui il bossi ha pescato la gallina dalle uova d'oro ho confrontato l'eroe che combatteva contro i sorprusi del re usurpatore e i leghisti che additano sempre i soliti come fonte di guai mentre le proprie terre vengono depredate dagli stessi re !

ROBIN HOOD mirava al cuore delle bestie NOBILI che rubavano i leghisti mirano al cuore degli accattoni e spiantati incolpevoli

se davvero a questi falsi rappresentanti di popolo fregasse qualcosa , non dovrebbero
accettare nessun compromesso con chi ruba in casa il futuro della propria famiglia !

Mentre bossi minaccia secessioni, si fà rubare il "portafoglio" da un extracomunitario
canadese a cui non è in grado di opporsi !

fino a quando il popolo si sveglierà con tutta la rabbia catastrofica !!

trailer:
METTERE A CONFRONTO LA PARANOIA LEGHISTA-NEONAZISTA CON IL PRINCIPE DEI LADRI FIGURA STORICA CHE PIU' RAPPRESENTA IL VERO BISOGNO DEL POPOLO E' PENETRANTE ...
CONDUCE LA VISIONE ALLO SCONTRO IDEOLOGICO A DISTANZA ...
PER SVISCERARE LA SUPREMA COGLIONAGGINE IDEOLOGICA NASCOSTA DIETRO IDEE NAZI-LEGHISTE CHE SERVONO SOLO A SCHIACCIARE IL POPOLO SOTTO IL POTERE ATAVICO DELLE CLASSI DOMINANTI E USURPATRICI !!!

I RE MALEDETTI SONO ANCORA TRA NOI
BISOGNA SOLO SRADICARLI DAL TRONO !!!

Magic Lenin (☭), Roma Commentatore certificato 26.07.10 00:29| 
 |
Rispondi al commento

Grazie alle nostre talpe nella sede centrale Fiat, a Detroit, siamo giunti in possesso dei futuri piani di sviluppo dell’azienda americana. Eccoli.

La Fiat Lapa, burinissima e riconoscibile dai tatuaggi sulle portiere, verrà prodotta nel Borneo meridionale. L’accordo prevede sgravi fiscali per i prossimi duemila anni ad aziende guidate da figli di scrittori imbolsiti il cui nome cominci per E e finisca per lkann. Per ogni operaio assunto, il governo darà alla Fiat l’equivalente di ottomila dollari in banane. Marchionne si è mostrato interessato. Il Corriere della Sera ha lodato la maturità dei sindacati locali.

La Fiat Kakka, la monovolume di forma cilindrica allungata, sarà prodotta in Corea del Nord. I sindacati nordcoreani sono entusiasti per il salto di qualità salariale dei loro iscritti: “Una banana al mese per una famiglia nordcoreana è come vincere al totocalcio”. I turni di lavoro di 32 ore consecutive con una pausa per il bagno di ventisei secondi sono considerati lussi occidentali, “esagerati” secondo La Stampa di Torino
La Fiat Sòla, la macchina sportiva per fughe veloci, si produrrà molto probabilmente in Brasile. Il governo si impegna a fornire alla Fiat sgravi fiscali, soldi in contanti per ogni operaio assunto e incentivi per tutti i manager con la panza che si presentino in maglione anche se ci sono 54 gradi all’ombra. Tutto in anticipo, così quando Fiat dirà che non se fa più niente, avrà già incassato un discreto gruzzoletto e potrà annoverare la Fiat Sòla tra i suoi successi.
La Fiat Panda. Dovevano farla a Pomigliano, ma disgraziatamente il sindacato non è collaborativo come quello di Pyongyang. In linea con lo stile Fiat, chiuderà anche Mirafiori e il nuovo modello si costruirà in Serbia, con un nuovo nome. Si chiamerà Fiat Rappresaglia: per ogni macchina costruita si licenzieranno quattro lavoratori italiani. I rastrellamenti sono già cominciati a Termini Imerese e risaliranno la penisola nei prossimi mesi.

Paola Bassi Commentatore certificato 26.07.10 00:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

purtroppo sono COSTRETTO a rispondere in chiaro.
commento di Camillo Andreieri del 25/07/
16-36 voti 13
@ max
mi dici che sono sciocco!!
fatti 5-6-6-7-8- nicks...
ma che cazzo dici???
in tanti anni ho commentato con questi nicks..
ermanno
ermanno m roma
tramonto
tibet 2006
eugenio m
vai a ritroso, leggi i miei commenti, sono circa 20.000
scommetto che fai una figura di merda!!!
nel blog, porto rispetto, e lo pretendo!
non so tu, ma io, per la verita` e per la parola, mi faccio ammazzare!!! tu che gioco fai????
notte anche a te..

ermanno . Commentatore certificato 26.07.10 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Pachamama
Keny Arkana

http://www.youtube.com/watch?v=msWgIrFrQCg

bob rene Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.10 00:08| 
 |
Rispondi al commento

Per il socialismo scientifico, del quale il principale pensatore deve essere considerato Karl Marx, la "società borghese" è quella organizzazione sociale divisa in classi che vede il predominio all'interno dell'organizzazione della società dedicata alla riproduzione della vita materiale (quella che qualcuno chiama "economia", altro termine fortemente ambiguo) del "modo di produzione capitalistico". Esso consiste nell'appropriazione da parte di una classe (la borghesia) del "plusvalore". Tale processo di appropriazione è chiamato "sfruttamento" della mano d'opera, impersonata nel "proletariato", quella classe che "non possiede altro che la propria prole" ovvero i senza-riserve. Per Marx un altro elemento distintivo della società borghese è la conversione di tutto in merce, dunque la creazione di un mercato non solo delle merci, ma anche del lavoro, e anche del danaro (capitale) stesso. La rivoluzione borghese distrugge l'ancien régime (la società feudale basata su una congerie di classi e ceti, fondata sulla proprietà della terra e delle persone - la servitù, la servitù della gleba - come fattori di produzione, e che quindi vedeva come classi dominanti l'aristocrazia e il clero). Libera i servi e li trasforma in proletari, che possono vendere l'unica cosa in loro possesso, la "forza-lavoro", sul mercato del lavoro. Inoltre essa realizza un cambiamento paradigmatico del significato del danaro, attraverso l'inversione del ciclo MDM (merce-denaro-merce) in DMD (denaro-merce-denaro). Il denaro assume così una duplice veste: da un lato è un mezzo di scambio (quale esso è sempre stato, anche nel ciclo MDM), ma dall'altro diviene merce esso stesso. Questo è appunto il profitto, che per Marx trae origine esclusivamente dal plusvalore.

Mairo Marco 26.07.10 00:01| 
 |
Rispondi al commento

UMANITA' AL GUINZAGLIO

Un tempo

eravamo delle persone,

ognuna col suo nome e cognome.

Poi

siamo diventati degli individui

funzionali a qualcosa…

e allora addio nome e cognome.

Al loro posto dei numeri.

Cioè siamo diventati dei numeri.

Ora,

non siamo più nemmeno numeri.

Nell’era dei paria e degli schiavi

non abbiamo più nemmeno un numero.

Siamo diventati qualcosa di a-fonico,

cioè un qualcosa senza suono

e quasi senza segno.

Tu che mi leggi,

come ti chiami?

Qual è il tuo nome?

Il mio nome è Hhhhhhh.

N. B. Questo è un governo di criminali.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.10 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Anche Grillo pensa che il più grande errore sarebbe quello di cadere nel
contrario del capitalismo: cioè il comunismo.
Max Stirner
Max Stirner 25°07*10 22°42

***

E che non lo sapevamo,alcuni di noi si sono sgolati per farlo capire a qualcuno che non lo voleva proprio capire. Perché non lo dice apertamente?
D’altronde Grillo è un capitalista figlio di capitalista e qualche anno fa in suo spettacolo presentò come modello di capitalismo etico il magnaccia dei media (Cnn)quel Ted Turner filoguerramperialista ,lo speculatore George Soros oltre ad aver votato Berlusconi dal 1994 al 2001 e per avvocato quell’ Alfredo Biondi liberista di Forza Italia noto come autore della famosa legge salva ladri.
Editore ….eggio che ha le mani in pasta su tutto.
Ma ditele ste cose!

È disponibile in questo blog "La Casta dell'acqua, come la privatizzazione
sta assetando l'Italia" - di Giuseppe Marino giornalista e
vice-caporedattore del Giornale dell’abusivo Presidente del consiglio
Silvio Berlusconi.

"Schiavi Moderni"

nédestraném5s 25.07.10 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/user/0boycott

Gli Imbroglioni

A sei mesi dal film Uccidete la democrazia!, che ha provocato polemiche nel mondo politico, un'inchiesta giudiziaria, ha portato al riconteggio dei voti e alla sospensione dei progetti di voto elettronico, gli autori Beppe Cremagnani ed Enrico Deaglio continuano la loro inchiesta e propongono Gli imbroglioni. Questo è il titolo del nuovo film sui brogli elettorali che è arrivato a scoprire fatti gravissimi. Che ci fosse la possibilità di truccare i dati elettorali con un software al ministero degli Interni è confermato. Non solo. La nuova inchiesta prova che ci furono almeno tre intrusioni informatiche durante la notte dello spoglio, e che ci fu un maneggio dei dati. A garantire la sicurezza informatica del Viminale in quella notte fu schierato il tiger team Telecom, ovvero il gruppo di esperti informatici oggi in carcere per hackeraggio assieme ad un alto esponente dei servizi segreti. Il film racconta ancora come nei tre giorni seguenti l'11 aprile l'Italia corse il rischio di un moderno colpo di Stato.


Grillo intitola un post iniziando con "Supercapitalismo", spiega alcuni danni e crimini, ma la Red Scare imperversa ovunque eppur come ricorda Grillo il Muro è crollato nel 89: il marxismo v'ha spiegato la teoria del plusvalore, ha messo in guardia sull'economia a debito, nel sistema capitalista s'è intrufolato facendo guadagnare "almeno" dei diritti per "sopportare" meglio lo sfruttamento, ha esortato le masse sfruttate ad emanciparsi, ma purtroppo le sue degenerazioni in alcune parti del mondo per le masse continuano ad essere un capro espiatorio per tenersi un sistema crimale o addirittura andare incontro a nazisti o massoni(i primi criticano i secondii perchè vorrebbero stare OGGI al posto loro)

Un alternativa quale sarebbe? "Il capitalismo dal volto umano"? Quello è esistito fin quando c'era il Muro e serviva per attirare i pesci nella rete, oggi l'egemonia dell'ideologia liberista la vivete!

O si strizza l'occhio allo sdoganato fascio pensiero(oops capitalismo autoritario)?

Quando parlate di comunismo parlate meno di URSS e citate(o leggete) di più Platone, Rousseau, Marx o Gramsci!

PS: Con la sinistra radicale, emarginata e bistratta, ferma ad aspettar il cadavere l'umanità sta facendo passi da gigante...all'indietro però

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.10 23:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

per tutti quelli che né destra né sinistra... che so tutti uguali...

http://www.youtube.com/watch?v=blBwU7oYE8o

giulietta maggiore Commentatore certificato 25.07.10 23:29| 
 |
Rispondi al commento

stappiamo?????????

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 25.07.10 23:27| 
 |
Rispondi al commento

@ Paola Bassi e a chi è interessato alla questione blog.

Risposta al tuo delle 16e04.

Riguardo alla prima parte del tuo commento dico che se tu clicchi commento inappropriato insieme ad altri 4 utenti o hai 5 nick diversi e fai tutto da sola il post sparisce. Ormai lo sanno tutti. Non contribuisci però ad abbassare il numero dei commenti perché i furbacchioni gestori del blog hanno deciso che il commento sparisce ma il contatore dei commenti non viene modificato, così agli occhi delle persone il blog ha sempre (meno di una volta) tanti commenti. Questo accade perché è diventato prima di tutto un blog commerciale. Secondo te come mai la direzione non mette un contatore degli utenti on-line come nella maggior parte dei blog seri? Semplice perché c'è una bella differenza a scrivere in un blog che si crede partecipato da migliaia di persone quando invece i contenuti vengono dati dalle solite 40/50 persone di cui molti a busta paga del gestore.

Riguardo la seconda parte del tuo commento invece ti copioincollo una frase che c'è prima delle regole d'invio in fondo al blog:

"Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti."

Il torpiloquio va eliminato. Però... come mai secondo te la direzione scrive che non ci sono filtri (mentre ormai tutti sanno che ci sono) e non li applica al torpiloquio eliminando di fatto il problema alla base?

Perché ci sono utenti pagati dalla direzione il cui unico scopo è quello di far crescere il numero di commenti ed ingabbiare gli utenti qui nel blog. Infatti avrai notato che ci sono molti aficionados che non fanno altro giorno e notte.

Il punto non è se i filtri sono giusti o meno ma perché ne viene negata l'esistenza da alcuni "utenti" storici..

ermanno . Commentatore certificato 25.07.10 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La terza guerra mondiale

cioè quella dei ricchi contro i poveri è iniziata il giorno in cui, per il crollo di un muro, un sedicente filosofo ha dichiarato la "fine della storia". Di queste ed altre imbecillità ne sono state scritte a fiumi, ma intanto i meccanismi del potere economico marciavano liberi ormai da ogni freno e con l'accondiscendenza delle poche sinistre rimaste, tutte intente a cancellare dai propri abiti ogni resto non soltanto di marxismo ma anche del più blando socialismo.
Ma non sono passati nemmeno due decenni e già i fatti hanno smentito l'illusione becera dei neoconvertiti al credo capitalista: e di corsa i governanti hanno cercato riparo con misure che confermano pienamente l'analisi marxista del mondo finanziario.
Il peggio deve ancora venire, i mercanti di illusioni hanno finito le loro scorte, ovunque in Europa si parla di austerità e risparmi a chi poco ha e si trasferisce la ricchezza a chi molto già possiede.
Le sinistre storiche hanno fallito ovunque in modo clamoroso, tocca ai cittadini ribellarsi ed invertire il cammino di un'economia finalizzata ad arricchire pochi ed a mandare in rovina intere nazioni. Senza dimenticare che dalla guerra economica si fa purtroppo in un attimo a passare a quella delle armi, anch'essa redditizia per i pochi che ne approfittano. A ben vedere il versante militare della guerra economica è già in pieno sviluppo. Attualmente e per l'immediato futuro tuttavia senza alcun successo nelle intenzioni degli aggressori (né in Irak, né in Afganistan è prevedibile una "pacificazione" secondo i desiderata dell'Occidente, cioè una sottomissione politica, un'apertura al mercato parallelamente ad una svendita delle risorse naturali agli Stati aggressori).
Poco più di un secolo or sono l'Occidente aggredí la Cina per imporle l'importazione dell'oppio (e per sommo cinismo, dei missionari che fondarono gli ospedali per curare le vittime di questa droga). Ma la ruota della storia gira ....

Graziano Priotto, Radolfzell Commentatore certificato 25.07.10 23:23| 
 |
Rispondi al commento

bossi:

- basta la lega e berlusconi x fare il federalismo-.

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 25.07.10 23:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SUPERCAPITALISMO E' LA CAUSA DELLE...

Ogni tanto, nel corso degli anni, "qualcuno" si alza la mattina e dice: ci troviamo di fronte ad una crisi.

Se ne fosse alzato, anche tardi, uno per dire: la crisi è finita.

CRISI.

By Gian Franco Dominijanni


Bravo Beèppe,hai messo veramente il dito nella piaga,sono un dirigente disoccupato e nelle mie esperienze hosempre sentito gli imprenditori che volevano eliminare i diritti dei lavoratori e dei contratti,che in Italia erano i migliori,ora ci sono riusciti,E dico ,mettiamoli al bando,non compriamo piu'i loro prodotti,marchionne vuole produrre in serbia ok,non compriamo piu'fiat e cosi'via e poi questi imprenditori che qui vanno i magnati,facciamoli pagare o se no vadano nei paesi dove producono,e poi perche'un prodotto fatti in bangledesh viene finito con l'etichettamade in italy e viene venduto dieci volte piu'caro,via eliminare queste leggi contro i cittadini onesti.,ciao

Ivan Milazzo 25.07.10 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Un vaffanculo a tutti quelli che dopo il crollo del muro di berlino si sono messi a ballare il can can, come se tutti i mali del mondo si sarebbero risolti con il crollo del muro. Adesso lo state vedendo com'è cambiato il mondo, coglioni. L'america detta legge nel mondo e voi tutti anticomunisti deideologizzati di sto cazzo che non fate altro che mettervi a frignare su internet continuando a dare la colpa di tutto ai comunisti ai bolscevichi ai sovietici e a tutti i cazzi che vi ballano nel culo.

Alberto Milani (carlos antana) Commentatore certificato 25.07.10 23:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non é solo un problema italiano é diventato drammaticamente planetario.
Sono solo criminali senza scrupoli (e sappiamo tutti chi sono !)
Non possiamo più perderci in chiacchiere.
Qualcuno un giorno disse: la gente a proposito di queste società segrete pensa, impossibile non arriveranno mai a tanto !!!
quel giorno in cui cominciai a conoscere la natura umana mi resi conto che in effetti saremmo andati troppo oltre !
Unica soluzione possibile per il nostro futuro.
ZEITGEIST / VENUS PROJECT
Vi é chiaro il concetto se non lo é schiaritevi le idee!!!

Ernest Emigrato (saluti esteri) Commentatore certificato 25.07.10 23:04| 
 |
Rispondi al commento

Alla luce della crisi economica iniziata nel 2008 si è diffusa sempre più l'opinione secondo cui la globalizzazione non ha portato effetti positivi ai lavoratori ma ha soltanto permesso ai grandi comitati d'affari ed alle grandi lobby di incrementare la loro ricchezza.Tuttavia analizzando i dati ci si accorge che sono stati realizzati incrementi di reddito sia nei paesi avanzati sia in quelli in via di sviluppo;in particolare questi ultimi hanno registrato una crescita che mai avevano conosciuto prima.Per atri paesi quali l'Italia l'ingresso sui mercati mondiali della Cina e degli altri colossi asiatici ha portato pochi benefici e molti problemi.Ma ciò è dovuto maggiormente al fatto che il sistema italiano produce beni ad alta intensità di manodopera,beni sul cui prezzo influisce in maniera forte il costo del lavoro.Le imprese italiane hanno quindi perso terreno rispetto a quelle imprese estere che possono sfruttare manodopera a basso costo.E l’attuale scenario di crisi viene sempre più utilizzato come scusante per trasferire le fabbriche in paesi dove gli operai sono meno sindacalizzati ed hanno meno diritti. Tale forma di delocalizzazione sta avendo una maggiore portata in Italia rispetto ad altri sistemi avanzati quali la Francia e la Gran Bretagna.La ragione di tale differenza secondo alcuni sarebbe da imputare alla struttura produttiva italiana incentrata su industrie poco innovative ed ormai obsolete che appunto utilizzano manodopera poco specializzata.Se l’Italia invece avesse avuto una struttura produttiva composta da imprese che utilizzano capitale umano qualificato gli effetti della crisi sul sistema e soprattutto sulle fasce più deboli della società sarebbero stati meno devastanti. E una tale struttura viene a formarsi soltanto in presenza di lavoratori istruiti.Viene da sé quindi che la soluzione alla crisi ed alla bassissima crescita economica che riguardava l’Italia prima del 2008 consiste nell’investire di più in istruzione e capitale umano.

Gian Piero 25.07.10 22:55| 
 |
Rispondi al commento

OT a proposito del muro...

http://www.rogerwaters.com/

:)

Comfortably Numb Commentatore certificato 25.07.10 22:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

eccolo qua...
che ve l'eravate perso?

.........................

Salve, volevo sapere che diritto ha di fare la morale uno che naviga nel denaro, che si è arrichito anche grazie al capitalsmo, e il cui editore è pappa e ciccia con i peggiori capitalisti italiani e mondiali, tanto da codividerne le strategie di mercato?:
http://www.youtube.com/watch?v=lAOny-PSNzM

Volevo sapere come mai sul blog di questa persona tutti i lunedì scrive un magnaccia dello stato assassino e nazista di israele che setrmina donne e bambini palestinesi senza che nessuno possa intervenire, amante di questo sistema ed in particolar modo della nazione che lo ha concepito così come oggi lo conosciamo, pardon, subiamo: gli USA.

Volevo inoltre sapere come mai nessuno di questi personaggi ha mai rinnegato totalemnte questo che è un sistema di schiavitù mascherato da democrazia, senza mai spiegare a nessuno che non esiste capitalismo buono o cattivo ma che in questo sistema esiste solo la legge del profitto essendo un sistema basato per l'appunto sul capitale e non sullo sviluppo per il bene umano?

Il sistema va cambiato radicalmente e non modificato leggermente. Ecco perchè tutti questi finti "rivoluzionari" della rete vi prendono in giro.

Credete che internet sia in mano a dei filantropi della libertà umana?

Credete davvero che internet sia libero e che voi attraverso esso cambierete il sistema?

Camillo Andreieri
.............................

giulietta maggiore Commentatore certificato 25.07.10 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il supercapitalismo è già morto da noi: può funzionare solo nel terzo mondo e nei paesi senza storia. Per questo le società delocalizzano e vanno nel terzo mondo. Non è solo il fatto di fare superguadagni è che qui le loro balle sono "nude" e sono morte. Questo accade perché i loro prodotti non servono a niente. Un tempo il lavoro e i beni del capitalismo davano benessere; oggi invece producono solo stress e miseria. Milioni di bamboccioni già portano avanti la loro silenziosa crociata anticapitalista. Noi il capitalismo l'abbiamo già avuto, ci abbiamo creduto finché ci ha dato benessere e ora lo aborriamo, come non crediamo nelle ricette assolute delle religioni e dei vari socialismi. Marchionne se ne vada laddove può ancora infinocchiare qualcuno, tanto fra qualche anno ci scommetto dovrà andarsene anche dalla Serbia con le sue inutili monovolume.

Peter Amico 25.07.10 22:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono lenti e non riescono a stare dietro al progresso,per questo lo si blocca,frase antipatica L AVEVO DETTO le zoccole si stanno ancora divorando tra loro.Per uscire da questo pantano occorrono rivendicare diritti SOCIALI

salvatore castellano 25.07.10 22:43| 
 |
Rispondi al commento

'Sera
Dopo giorni passati a leggere commenti di cronaca dettagliatissimi, cosa che non era in passato mia abitudine fare, da oggi ho ripreso la mia precedente sana prassi di saltare a piè pari tutti i commenti di chiara provenienza terrestre copia incollati qua e là.
I Test su questi temi non ci interessano più.

Vi consiglio di segnalare in capo commento qualora questo sia di importanza primaria.
Altrimenti si salta.
Fatte salve le gentili autrici che leggo sempre con il massimo interesse.

POI

Io non vorrei venire a WoodStock ed essere confuso con un branco di Sfigati.
Ne va della mia reputazione e della mia immagine su questo Blog.
Costruita nel tempo.
E non vorrei in un solo giorno buttare "a mare" il lavoro di oltre un anno.

La mia partecipazione è quindi al momento "sospesa".

E' una comunicaizione di servizio, chi non è interessato può saltare.

Magari, immagino di riuscire a mettere la maglietta e di guardarvi in streaming.
Un pò come alcuni vegetariani che annusano il piatto di carne per partecipare e poi non lo mangiano.
Che mi pare una condizione dell'essere abbastanza invidiabile. Se a mente serena.
Un'obiettivo importante
OK!

Saluti


Alex Scantalmassi √ Commentatore certificato 25.07.10 22:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo articolo ma devo farti un appunto: il supercapitalismo non puo' morire dato che puo' fabbricare anche i soldi con cui si sostiene....
Saluti

salvatore cerone 25.07.10 22:23| 
 |
Rispondi al commento

OT

quel wanna marchi di bossi si presenta con il sigaro! ahahahahah

è proprio vero: le MASSE SON FATTE PER ESSERE ASSERVITE alle SCIMMIE!

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 25.07.10 22:20| 
 |
Rispondi al commento

A Vito,ma dimme 'n po',ma che t'ha fatto de male sto poraccio che o voi condanna' ar lavoro??
A me,me poi domanna' de tutto,ma mai de fa lavora' 'n quarcuno!!

Chiarito questo,tornamo alli fraciconi de cicristi.
Aho,ma l'hai visti bene??Se depilano e gambe co' a scusa che se dovessero cade',nun je fanno 'nfezzione li peli,manco li peli facessero veni e 'nfezzioni...Lucio Dalla docet;ma,come giustificheno a scia de profumo che se lassano dietro??
'Mazza aho,manco e zoccole profumeno cosi' a bon mercato...
Vabbe' va,mo sto a addestra' 'n cane che,quanno i vede je morde e rote.Quello de prima,m'ha fatto passa' troppi guai.Je mordeva direttamente i porpacci.Dovevi vede che scene,aho.Certi se difendeveno co' a bicicretta,a mo' de scudo,certi coreveno scarzi p'i campi.E scarpe,come pe' maggia,ma seconno me, era paura,restaveno attaccate a e bicicrette.
Vabbe' va,mo' devo anna' a pija' er regazzino a 'n reiv.Se beccamo dopo.

er fruttarolo
--------------------------------------

Che nun ce lo sai che sto Carmine d4 se fa tutti li conti de quanti scriveno sur blogghe? A Roma se direbbe che se fa li cazzi dell'antri.
S'appunta tutti li interventi e ce fa l'indaggine docsxa (come cazzo se scrive? Cio' messo la icse e puro lacci' cosi' num me sbajo).
Tizio 42 interventi, Cazio 32, Semprozio 24. Fra mpo' sentimo er botto, lo vojo fa schiattà de calcoli.

Si vuoi bene ar cane tuo, quanno che mozzica un porpaccio de sti zozzoni de cicristi lo devi da portà dar veterinario, sinno' rischia de ammalasse de doping.
Sai perchè li cicristi se depilano? Pe' nun fa attrito quanno li manni dritti dritti affanculo, quanno li incontri pe strada e te tocca de rallentà pe nun acciaccà la maghina. Già ce lo sanno che li poveri automobilisti vittime je indicheranno codesta nobile via.
E pensà che vonno fà le piste cicrabili. Si, ma le farei pe fa diverti' l'automobilisti: esempio 10 cicristi spiaccicati so 20 punti de buoni spesa.

vito. farina Commentatore certificato 25.07.10 22:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La lotta di classe è morta si diceva. Però sono sempre più frequenti notizie come quelle di questi giorni. Dove un ex-dipendente licenziato ha ucciso due dirigenti dell'azienda nel quale lavorava ed un altro ha ucciso un suo superiore perchè temeva lo licenziasse. Una volta c'era un partito, il PCI, che univa tutte queste istanze, le portava nel luogo democratico del parlamento e le trasformava in scala mobile, aumenti salariali, riduzione dell'orario di lavoro a parità di salario, diritti, ecc., ecc. Oggi non esistendo più quel partito ci si fa giustizia da soli e sarà sempre più frequente. Forse, conviene a tutti, capitalisti compresi, tornare ad avere un partito comunista che faccia da freno alla vorace fame del TRex.

Mauro Cantori 25.07.10 22:05| 
 |
Rispondi al commento

New World Order, (NWO)

Questo decantava il criminale Bush padre, discendente del criminale Bush nonno che ha generato il criminale Bush figlio.
Tanto non hanno scampo, quanto si saranno mangiato tutto cominceranno a sbranarsi anche tra loro.
LA LOGICA DEL PROFITTO NON HA COSCIENZA !!!
Siamo all'inizio dell'apoteosi della follia.

Ernest Emigrato (saluti esteri) Commentatore certificato 25.07.10 21:57| 
 |
Rispondi al commento


......e ci sono molte altre paure : la paura di vivere, la paura di essere, la paura di cambiare, la paura dei demoni che inventano per spaventarci. Il lavoro, oggi come oggi, vale meno della spazzatura, impunemente gli impresari decidono chi lavora chi non lavora e quanto si lavora, si lavora sempre di più in cambio di meno, sempre più ore in cambio di uno stipendio minore. Alcuni diritti conquistati in molte battaglie difficili negli anni, come il diritto alla sindacalizzazione, si vìolano oggi con scandalosa impunità. Quello è un diritto annichilito dalla macchina della morte del mondo di oggi. E' una macchina di sterminio dei diritti che ha trasformato il lavoratore in un mendicante, un mendicante di lavoro, un mendicante di stipendio.
Libera circolazione delle persone: che scherzo di cattivo gusto ! In un mondo dove ci sono milioni e milioni di immigrati, di espulsi per la siccità,
da quelle catastrofi chiamate "naturali " che di naturale non hanno niente o dalle dittature o dalle guerre, che vagano cercando casa e si ritrovano con le porte chiuse in faccia, quest'invasione degli "invasi ", gente che dal sud marcia verso il nord, il nord che tante volte ha invaso il sud, nelle guerre coloniali e, nelle guerre che erano coloniali ma non lo dicevano che erano coloniali, questa invasione degli invasi è forse il dramma più importante del mondo di oggi, del mondo dei nostri giorni. Queste folle che vagano cercando quella pellegrinazione inutile, questo esodo tragico di gente che aspira ad essere trattata come si tratta il denaro, per il denaro non esistono frontiere, non c'è nessun problema e per gli immigrati, i migranti, per l'esodo degli abbandonati, per le braccia che cercano lavoro e destino ci sono muri, tremendi muri, affinchè i privilegiati possano continuare ad essere la minoranza che comanda ed il resto si rassegni ad essere la maggioranza che ubbidisce.

Eduardo Galeano ( finito per sbaglio in un sottocommento e riproposto )

Alina F., Varese Commentatore certificato 25.07.10 21:54| 
 |
Rispondi al commento

"Esprimiamo convinta e decisa solidarieta' a Mantovano, oggetto di attacchi gravi e paradossali"

nò, tranquilli, non si parla del mantominchia,

ma è cicchito che difende il Mantovano, attaccato da Granato.
il cicchito dice anche:
"E' una persona per bene a cui va la mia stima personale"

ecco, adesso, se io fossi il Mantovano, mi toccherei ripetutamente gli zebedei!

BUONASERA, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 25.07.10 21:53| 
 |
Rispondi al commento

cambiamo il mondo con quattro metallari ed amplificatori assodanti ?

cambiamo il mondo con una rimpatriata a base di tramezzini birra canne e pomiciate ?

la realtà vi sta stretta vero ?....l'indagine statistica l'avete fatta VOI...è vostra !!!

negate anche il frutto della vostra imbecillità ?


3700 interventi per una piazzata musicale.....

neanche in 100 a palermo
nessun intervento a roma per gli aquilani
una lancetta a bari ha affrontato due enormi navi
per reclamare il made in italy

comprendo l'entusiasmo dei giovani goderecci ai quali non frega nulla del futuro (ci pensa papà alle ricariche del telefonino)

ma VOI adulti...voi che che vi lagnate tutto l'anno sul blog ....siete tanto LECCACULO da non esprimere alcun commento in merito ?

e voi sareste l'alternativa ? ma di mezze cartucce non ne abbiamo già troppe ?


pisellone messicano 25.07.10 21:41| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho visto lo spezzone del film...vabbe, non commento.
Sul loro "pianeta" probabilmente non sono in 6 miliardi.
Molto ingenuo.

Davide Tramma (attila khan), Sesto San Giovanni Commentatore certificato 25.07.10 21:32| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO

[...]

Il Supercapitalismo è un eccesso, morirà di sé stesso e sarà sostituito da un altro eccesso uguale e contrario. Questo, come è ovvio, se non moriremo prima noi.

------------

Chissà cosa intendeva dire con... "sarà sostituito da un altro eccesso uguale e contrario."

Cosa sarà questo eccesso "uguale e contrario?"

Mah!

Max Stirner


Spero che a Cesena lo spazio sia sufficientemente "aperto", perche' dopo i fatti di Duisburg, Bertolaso vorra' sicuramente intervenire e fare show-off, fino al punto di voler impedire il WoodStock se trovasse la scusa di situazioni suppostamente "pericolose".

Walter C. Commentatore certificato 25.07.10 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un capitalismo assassino

Fino a 30/40 anni fa a nessuno veniva in mente di diffidare della giustizia come un valore universale e quindi tutti bene o male, perfino la destra più recalcitrante ,condividevano fondamentalmente, non l'indignazione o la denuncia, ma per lo meno l'accettazione che l'ingiustizia esisteva nel mondo.
E adesso che siamo governati da questa dittatura invisibile dei grandi signori della finanza e della guerra, i guerrafondai ed i banchieri che comandano nel mondo e che usurpano, una parola bellissima come " comunità internazionale ", una bellissima espressione, la comunità internazionale che adesso nomina i banchieri ed i guerrafondai, "comunità internazonale " è il potere che esercitano i banchieri ed i guerrafondai. Bene, in altri tempi si ammetteva che un mondo che crea povertà è un mondo ingiusto cioè che la povertà è figlia dell'ingiustizia. Oggi è sempre più raro ascoltarlo perchè risulta che l'ingiustizia ha smesso di esistere, la povertà è il giusto castigo che l'inefficienza merita. Non so se in altre civiltà, in altri periodi della storia umana la gente è stata così presa dalla paura come la viviamo noi adesso. Abbiamo paura di tutto, tutto il tempo, non si può far niente, è un gas paralizzante la paura. Le paure predominanti che si sentono nella vita quotidiano sono : la paura di perdere il lavoro che è un tipico panico del nostro tempo : l'insicurezza lavorativa, la paura di non avere domani il tuo posto di lavoro in fabbrica, in ufficio che fa sì che una serie di diriti sindacali che si erano ottenuti in due secoli di lotta , stanno correndo adesso un grave pericolo di morte perchè nessuno osa niente per paura, per panico di perdere il lavoro che si ha. Chi non ha paura di perdere il lavoro, ha paura di non trovarlo che è una paura molto simile.

Eduardo Galeano

Alina F., Varese Commentatore certificato 25.07.10 21:08|