Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I fondelli comunitari


Beppe Grillo e i fondi comunitari
(5:12)
Grillo_fondi_comunitari.jpg

L'Italia versa alle casse dell'Europa 12/13 miliardi di euro all'anno. Ne riceve 7/8. La differenza è destinata a iniziative comunitarie, ai Paesi europei in via di sviluppo, alle new entry della Comunità, come la Romania, la Bulgaria, ecc. I miliardi che tornano indietro hanno un infelice destino. Le mafie li aspettano alla frontiera. Le lobby dei partiti li usano per finanza elettorale (si chiama voto di scambio). Capita con una certa frequenza che mafie e partiti si uniscano per il banchetto. Non tutti i miliardi riescono ad essere spesi, per farlo ci vogliono progetti e capacità di eseguirli (o almeno di simularli). Succede allora che decine di miliardi siano congelati, come ha detto ieri Tremorti. Ma questa è una fortuna, non una jattura. Quando li scongeli, i fondi comunitari producono soprattutto cemento sotto le forme più svariate.
L'Italia è leader per le truffe alla Comunità Europea. Le truffe hanno un doppio effetto. Si usano le nostre tasse per delinquere in vario modo (gli italiani sono ingegnosi) e sulle truffe scoperte (una minoranza data l'impossibilità di effettuare controlli a tappeto) si paga una sanzione. Cornuti e sanzionati.
L'approvazione dei progetti, e quindi la destinazione dei miliardi, viene fatta da anonimi funzionari comunitari che hanno la responsabilità di spostare cifre incredibili. L'elenco dei progetti, delle motivazioni, il livello di spesa, l'avanzamento, i benefici prodotti sono ignoti al cittadino comune. Dovrebbero invece essere parte di una comunicazione istituzionale, semplice e capillare, da parte del Governo, comprensibile anche alla casalinga di Voghera (quella che finanzia i progetti). Per ogni progetto una web cam, il nome del responsabile, l'andamento. Non è difficile, è solo impossibile in un Paese come il nostro.
I fondi comunitari sono anche usati a fine di propaganda come avviene per la TAV in Val di Susa. Per realizzare un'opera inutile, la galleria più lunga d'Europa, dai 15 ai 20 miliardi di spesa, per far transitare merci che ogni anno diminuiscono sull'attuale tratta ferroviaria. Per uno scempio simile ci si appella ai fondi comunitari (soldi nostri) che coprirebbero in realtà solo qualche centinaio di milioni di spesa. Se avete letto finora avrete capito che gli italiani sono presi per i fondi che dovrebbero essere chiamati fondelli. L'Italia dovrebbe versare alla Comunità solo una quota sufficiente per il funzionamento dei suoi organismi (Bruxelles e Strasburgo sono due doppioni, uno va eliminato, ndr), forse 2/300 milioni, il resto lo Stato lo utilizzi per le pensioni, la scuola, la sanità e la diminuzione del debito pubblico. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

È disponibile "La colata - Il partito del cemento che sta cancellando l'Italia e il suo futuro".
Acquista oggi la tua copia.


In omaggio il libro: "Tutte le battaglie di Beppe Grillo"

lasettimanabanner.jpg

3 Lug 2010, 15:12 | Scrivi | Commenti (440) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Non è vero che i fondi europei vengono spesi male : porto un esempio, tanti comuni ci hanno costruito le rotonde per girarci intorno, anzi per prenderci in giro e sopratutto i comuni amministrati dal PD. Loro sono capaci di fare una rotonda dopo l'altra per far girare la testa agli elettori !!! Purtroppo al sud non sono capaci di fare rotonde ma sono capaci di fare bel altro ...In Sardegna poi fanno i Mulini ... a vento !!!

Cesare Gherardi 12.07.10 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Sono favorevole che venga organizzata la Woodstock a 5 stelle.
Se non ci sono artisti italiani che vogliono partecipare (a parte Cristiano De Andrè) invitiamo artisti stranieri.
Sarebbe comunque un bello smacco.
P.S.
Hai provato coi Nomadi?....sono di Novellara (RE)

Sergio Spaggiari 09.07.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Oggi i giornalisti scioperano.
Hanno detto che scioperano per il diritto alla libera informazione.
Io ho notato, finalmente, che la libera (dis)informazione ha taciuto.
Ben vengano tanti di questi giorni!
fabio

fabio angiolini 09.07.10 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Commenti
Sergio Conegliano
08/lug/2010 17:39:13
1 Hobby come 1 Altro

..considerando anche
paraMondadorianDeBenedettian ultimieventi,
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
No MalaIdea se Talun si Orientasse
..fosse pure x ineditoDivertissement..
a managerialCondotte di
..irenica..
apprezzabilità.!..!...!

Sergio Conegliano
[paracollodianGaRRoNe?!]

Sergio Conegliano 08.07.10 18:34| 
 |
Rispondi al commento

rif. www.uga.edu/
^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^

Citato molte volte da "Machine Design"[www.machinedesign.com]
Georgia Institute of Technology..o Georgia Tech..Atlanta,USA
risulta essere - guardando fra l'altro Wikipedia - uno dei
più importanti centri di istruzione in ambito tecnologico
di Obamian Paese. Accanto al MIT potrebbe essere non
disutileSpunto [sorta di nonNecessariamenteUtopico BENCHMARK]
in MIUR/CinecaCNR/ParaGelminian"Enclave"etc.
per un sempre più UpToDateTuToRialVERSANTE
che ponga PeninsularSistema
in InternazionalConsesso
sempre più
..paritariamente..
ComPeTiTivoOo.!..!...!
@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

Sergio Conegliano 06.07.10 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Il nord non si chiede come mai molti militanti leghisti siano così riconoscenti nei confronti del bossi, esempio: Zaia, cota, bricolo l'amico dei puffi. ecc.Domandarsi cosa potrebbero fare come lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
L'ignoranza nordista non capisce che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per fare soldi!
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette”. L’Umberto corre spedito in bilico sul precipizio. La magistratura potrebbe muoversi da un momento all’altro. C’è chi accusa i leghisti di eversione, razzismo, banda armata, colpo di Stato: roba da ergastolo.BOSSI QUELLO CHE DIFENDE LA FAMIGLIA TRADIONALE ANDANDO A LETTO CON UNA SHOWGIRL(Luisa Corna) e ricevendo in cambio un ictus!

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.07.10 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma De Magistris cosa sta facendo? In campagna elettorale aveva dichiarato che avrebbe risolto il problema dei fondi. Ci ha preso anche lui per i fondelli .... comunitari?

Arnaldo Colombo 05.07.10 22:44| 
 |
Rispondi al commento

avrei delle cose interessanti da dire, interessano a qualcuno?

annalisa sansoni 05.07.10 21:02| 
 |
Rispondi al commento

mmm che nervoso che ho!! spero che gli vadano tutti in medicine!

giovanni b 05.07.10 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Che fine ha fatto l'indagine di De Magistris su questa distrazine di fondi Cee che andava a finire nelle tasche della ndrangheta o nelle tasche dei politici, si parlava alloradi 10 miliardi che sparivano praticamente nel sud d'Italia attraverso le truffe?

giancarlo sartoretto 05.07.10 12:31| 
 |
Rispondi al commento

La Calabria ha speso i fondi comunitari fino all'ultimo euro.
Quando si parla occorre basarsi sui dati, che sono pubblici e quindi VERIFICABILI.
Scopelliti, il nuovo presidente della giunta regionale di destra, non ha avuto l'onestà di ammetterlo, perché naturalmente non gli conviene dar risalto ad una delle azioni positive della precedente giunta Loiero, mandata a casa nonostante questo risultato.
Peccato che questo dato non sia stato neanche citato nella trasmissione di La7 (Exit) dedicata alle elezioni regionali in Calabria...
L'istituzione calabrese proprio sotto questo aspetto (non altri) ha puntato, per quanto concerneva i fondi comunitari, a lasciarsi dietro le spalle i deludentissimi risultati della precedente giunta Chiaravalloti. Per riuscirci ha richiamato da altre istituzioni qualche funzionario preparatissimo ed esperto che ha lavorato in modo davvero eccellente.
Mi ha deluso molto che non si sia levata UNA SOLA VOCE a ricordarlo e che sui media domini invece il solito starnazzare.
Naturalmente la vecchia amministrazione regionale della Calabria ha commesso tanti altri errori, su questo non discuto.

Giuliana Bilotta 05.07.10 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Siamo sempre lì a raschiare il fondo del barile!

Peter Monals, Las Pezia Commentatore certificato 05.07.10 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Per sfuggire ad un tentativo di stupro, una ragazza minorenne si e' lanciata dal primo piano.

ha riportato gravi lesioni alle gambe. La giovane e' ricoverata in gravi condizioni nell'ospedale di Caserta, ma non e' in pericolo di vita. L'uomo, di 39 anni, romeno, che e' stato arrestato per violenza sessuale e tentato omicidio, ha sfondato la porta di casa della ragazza minacciandola con un coltello.

Se questa è la UE che ci hanno prmesso meglio essere razzisti e bastardi.

rokko balokko 04.07.10 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera,

come tutte le volte non si capisce mai niente. Chi urla al ladro, chi corre, chi urla più forte ma poi smentisce, chi racconta quello che li pare e li fà comodo, e come sempre a pagare sono i cittadini. Io di questa storia dai giornali non ho capito nulla. Ho letto che Tremonti ha dato dei cialtroni ai governatori del mezzogiorno che hanno prontamente smentito e bona li.
Qualquno saprebbe spiegare come vengono erogati questi soldi? Con quale fine dovrebbero essere investiti? Le procedure sono lente e burocratiche?
Stiamo parlando dell'ennesimo regalo alle criminalità organizzate? è vero che è stato speso pochissimo di questi fondi?
Grazie a tutti.

Domenico Nisi, Bologna Commentatore certificato 04.07.10 19:54| 
 |
Rispondi al commento

E' Incredibile Beppe,veramente incredibile, non so' che pensare,fino a che punto il supernano ha rimbambito la gente, e specialmente gli anziani, con quelle fottutissime trasmissioni TV.
Ti racconto questa, io che faccio l'antennista, tutti i giorni lo vado verificando.Dalle mie parti, vicino a Voghera, un ospedale (Varzi) sta per chiudere, due o tre reparti li hanno gia' chiusi,parecchi uffici postali aprono due o tre giorni su cinque, ebbene, nessuno, dico nessuno che si incazza, come sembrerebbe normale reagire, in casi simili,in compenso prova a lasciare qualcuno un paio di giorni senza Canale 5 o retequattro, adesso con sto cazzo di digitale capita frequente, questi telefonano dappertutto,a mediaset, alla rai, fanno un casino... Siamo alla follia, spero di poter fare qualcosa, qualsiasi cosa, per far ragionare ognuno con LA PROPRIA TESTA, non con la testa bacata dei galoppini vari del supernano televisivo.
Ciao e grazie di esistere.

paolo p., pavia Commentatore certificato 04.07.10 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Roberto De Blasi, come l'elimini questa classe politica ladrona che si è aureferenziata stipendi e privilegi da nababbi se non co la rivoluzione? Immagina per un istante uno Stato senza Regioni, senza province, con 50 parlamentari soli al posto degli attuali 1.000, senza auto blu ( ne posso concedere massimo 10!), senza enti inutili, senza gli assegni di reinserimento sociale per i politici non rieletti, . Lavora un po' d'immaginazione! Il popolo insorge prende il potere e scrive una nuova Costituzione che suonerà il de profundis per la classe politica, pur lasciando intatti i principi democrartici della nostra vecchia, insulsa, costituzione attuale. Il giorno dopo la rivoluzione , finalmente avremo un parlamento monocamerale dal quale sforneremo una legge al giorno per abbattere tutti i privilegi delle caste. I politici attuali li chiapperemo e li sbatteremo in galera..ad andar bene..Ma il pil sarà nostro. Nessuno + ci ruberà i nostri soldi. I nostri soldi li daremo agli uomini di scienza mentre , ai politici, gli daremo pane acqua e ghigliottina dopo avergli requisito tutti i beni che ci hanno portato via in quest'ultimo quarantennio. Oltre a lavorare di immaginazione sii anche pragmatico. Hai sentito fare queste proposte da un qualsiasi movimento o partito esistente? Per risollevarci bisogna prendere il potere con la forza e scrivere nella nuova costituzione ( non nelle leggi) i principi codificanti del nuovo assetto istituzionale che vedrà i politici eletti ridotti del 98%. Il pil sarà nostro e fra 10 anni le nostre famiglie vivranno in una prosperità duratura. Qualcuno , forse molti cadranno sul campo, ma la ghigliottina non la dimenticherà nessuno e tutti lavoreranno, inclusi i politici. Sono loro i responsabili di questo degrado e devono avere quanto si meritano

vito siliberti 04.07.10 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Preti pedofili e affaristi pro domo sua,mafie di ogni genere,ora anche i cinesi tanto qui ognuno fa il cazzo che gli pare,delinquenti comuni,leghisti e camorristi che governano le nostre povere vite,i tomtom macute stipendiati con i soldi nostri che girano a manganellare chi protesta,ma che minkia di cesso sarà mai questo!!!! VADANO A FARSI FOTTERE tutti quelli che sostengono uno sgorbio di nano con i tacchi finti,i capelli finti,una protesi di plastica come uccello,una faccia di merda eppure,gli italioti lo ADORANO.....che dire di più?

emi f., voghera Commentatore certificato 04.07.10 17:25| 
 |
Rispondi al commento

..Ambito Civil Impegno...

What happen IF
Esponenti Associazioni
in TecnoEconomiciINDIRIZZI
dessero ConsulenzialApporto
con ProfessionalOsservaz./InusualSoluz.
al DipanamentoCrucialNODi
vari ministerialVERSANTI
per un sempre pù fUnZiOnAlCoMpEtItIvO
PENINSULARsIsTeMaAa.!..!...!

Saluti cordiali,
Sergio Conegliano
p.i.elettronico/g.pubblicista
^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

Sergio Conegliano 04.07.10 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Siamo in un momento di grave disordine. Occorre moderazione e buon senso, dare fiducia a chi come Grillo chiede trasparenza, ma senza cadere nell'errore di una rivoluzione. La rivoluzione da spesso spazio al male e non al bene. La Russia stalinista ha oppresso milioni di persone per decenni! Il consenso non va ricercato solo nei disperati che putroppo per tanti motivi scenderebbero in piazza anche domani mattina, ma tra tante persone che ancora hanno risorse per aprire una nuova via democratica al Paese Italia che grazie a tante persone di buona volontà non è ancora alla bancarotta!

ROBERTO DE BLASI 04.07.10 17:06| 
 |
Rispondi al commento

daccordo sui fondi europei non utilizzati, daccordo sulla difficoltà di trovare il modo di come chiederli, ma perchè caro beppe non diffondi con un link queste informazioni? perchè tante chiacchere? con il tuo staff trova ilo modo di aiutare chi avrebbe le idee di proposta ma non sa come fare. la vera rivoluzione in tutti i sensi è informare quello che il potere non vuole che tu sappia e non dire solo che il potere non vuole questo o quello. in tanti casi ho letto solo delle grandi lamentele e poi al dunque niente solo chiacchere e con le chiacchere non si va in piazza e non si cambiano le cose. anche se è andata male tu hai messo i gazebo per raccogliere le firme e 350.000 italiani hanno firmato, vedi è questo che intendo. basta con le chiacchere perchè anche loro le fanno ma poi loro fanno anche i fatti : ecco la differenza, ecco perchè sono al potere! vuoi cambiare? Fatti! e allora informa come fare le cose non solo le cose! ciao e grazie lauro

lauro versari 04.07.10 16:42| 
 |
Rispondi al commento

X i leghisti del blog:
siccome il federalismo (non la lega al potere, il federalismo, poi ognuno vota il governo che vuole, ognuno padrone in casa sua) e' ormai ritenuto condivisibile da un grande nnumero di italiani, forse la maggioranza, dovrebbero, invece di agitarsi tanto e sparare cagate, visto anche che sono al governo, mettersi a raccogliere le firme per una legge di iniziativa popolare per il federalismo. verrebbe senz'altro presa in considerazione visto anche che, ripeto, sono al governo e ne sono il suo asse portante.
fanno un bel disegno di legge anche di federalismo spinto, tipo regioni autonome etcetc., al limite lo copiano dal federalismo attuato da altri stati, ad es la svizzera, con costi attuativi e regolamenti chiari, senza metterci in mezzo trappolette varie tipo premierato forte etcetc., e lo propongono alla gente.
p.s. leghisti, volete il federalismo o uno stato razzista e malavitoso? perche' al momento, da come agite e dalle leggi che appoggiate sembra che vogliate il secondo.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 04.07.10 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Ce la possiamo fare!

Davide R 04.07.10 15:56| 
 |
Rispondi al commento

25 gradi climatizzati....temperatura ottimale from my house.....

Buonasera ai bloggari di beppegrillo.it

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 04.07.10 15:49| 
 |
Rispondi al commento

SOCIAL DANGER


Questo va ripubblicato a parte:

SOCIAL DANGER - «Telecamere, carte magnetiche, telefonini e social network - fanno notare gli organizzatori - controllano ogni aspetto della nostra vita e la registrano. Spostamenti, consumi, abitudini, conversazioni: tutto viene osservato, indicizzato e catalogato». Insomma, se la privacy delle persone è a rischio lo è anche e soprattutto per la presenza di strumenti all'apparenza innocui. Che per di più, in molti casi, vengono attivati volontariamente. Basti pensare al fenomeno di Facebook e delle altre piattaforme di condivisione che via via stanno prendendo piede: «Pubblichiamo spensieratamente le nostre foto - spiegano gli hacker - e mettiamo a disposizione il contenuto delle nostre email in cambio di una pubblicità mirata e meno fastidiosa e offriamo persino la mappa completa delle nostre relazioni personali, indicando amicizie, conoscenze e affetti». Insomma: «Siamo noi stessi ad offrire spontaneamente tutti quei dati che il grande fratello da solo non riesce ancora a carpire».

Alè!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.07.10 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIBELLIAMOCI!

«La tecnologia può essere lo strumento per cambiare in meglio la società»

«Ribelliamoci al controllo della privacy»

Il grido d'allarme degli hacker riuniti a Roma: troppi Grandi Fratelli controllano le nostre vite, diciamo basta.

«COME IN GUERRA» - «Insomma - evidenziano gli hacker - una struttura sostanzialmente in grado di seguire con i suoi mille occhi un cittadino lungo un intero percorso da un punto qualsiasi della città fino al suo capo opposto». Una situazione che non promette alcunché di buono: «Uno spazio di vita così controllato - dicono gli organizzatori del raduno, che prevede seminari e dibattiti e che sarà all'insegna dell'Internet gratuito grazie ad una rete wlan autoprodotta messa a disposizione dei partecipanti - è solo tipico delle aree di prigionia o di guerra. Una cittadinanza sotto controllo perde la coscienza del proprio diritto alla privacy e con esso della propria dignità e dei propri diritti in generale. Viene creata una generazione incapace di rivendicare i propri diritti perché non sa di averne».

***

http://www.corriere.it/cronache/10_luglio_04/hackmeeting-roma-allarme-controllo-privacy_d1552bec-874e-11df-95fd-00144f02aabe.shtml

La Materia Oscura dell'Universo attraversa l'atmosfera e arriva dove arriva.
A chi arriva.

La Materia Oscura esiste.
Ecco le prove:

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scienze_e_Tecnologie/2006/08_Agosto/22/cosmo.shtml

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.07.10 15:31| 
 |
Rispondi al commento

-------------HO SCOPERTO IL PERCHE'-----------------

Il premier si autoesalta ancora: c’è il «63 per cento di apprezzamento per il sottoscritto». Tg1 e Tg5 rilanciano l’intervista.

BERLUSCONI DICE DA 2 ANNI CHE E' AL 63 X CENTO PER IL SEMPLICE FATTO CHE LA SUA ALTEZZA è 1,63 NATURALMENTE TOGLIE L'1 E RIMANE IL 63 ED E' IL NUMERO CHE RICORDA MEGLIO E NON SI CONTRADDICE!

mario l., bari Commentatore certificato 04.07.10 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai la nostra liberta' di vivere secondo le Ns idee dipende sempre piu' dalla liberta' di chi ci governa di apporre nuove leggi nella vita di ognuno . In un mondo dove solo economia e potere fanno da padroni il miglior modo di poter vivere secondo le proprie caratteristiche e' quello di ribellarsi

Antonio lettieri 04.07.10 15:18| 
 |
Rispondi al commento

(adnkronos)
Arriva in profumeria il rivoluzionario jeans 'push up' che modella il lato B

in profumeria?
vabbè che dal lato B escono le scorreggie,
ma vendere sti pantaloni direttamente in profumeria.....
e poi quando se li tolgono, che figure ci fanno, ste modelle?

comunque sono sempre in ritardo, gli stilisti!

Berlusconi per modellare meglio il suo lato B
aveva già lanciato la bandana, anni fà!

BUONPOMERIGGIO, SBULLONATO POPOLO!

sole, caldo, caciara in spiaggia, parcheggi pieni,
venditori di cocco e bomboloni che gridano,

insomma, una classica domenica da passare in casa con il ventilatore acceso ed una birra fresca in mano

il Mandi Commentatore certificato 04.07.10 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Comuni virtuosi
******
(dal blog di Marco Boschini)


Da oggi siamo anche sul sito de “Il Fatto quotidiano”, con un blog dedicato interamente ai comuni virtuosi, che curerò per conto dell’Associazione.

Per noi è una bella vetrina e un’ottima occasione di visibilità da sfruttare al massimo per far conoscere quanto di buono, ogni giorno, si sperimenti in giro per l’Italia dentro e fuori le istituzioni locali, dal basso, con concretezza e buon senso.

Ecco l’indirizzo dove poterci seguire con i nostri articoli e segnalazioni. Chiedo a tutti di animarlo e arricchirlo con le proprie idee, segnalazioni, critiche e proposte. Buona lettura e buona conversazione…

http://www.ilfattoquotidiano.it/blog/cvirtuosi/

Paola Bassi Commentatore certificato 04.07.10 15:15| 
 |
Rispondi al commento

per "Evaristo"
(che ama molto Napoli :)
***

Con la crisi l'Italia impara l'arte del riciclo.
Sardegna e Campania le regioni più virtuose.


http://www.repubblica.it/ambiente/2010/07/03/news/con_la_crisi_meno_spazzatura_e_l_italia_impara_l_arte_del_riciclo-5357673/?ref=HREC1-10

Paola Bassi Commentatore certificato 04.07.10 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo Flores d’Arcais / Nichi Vendola / Luigi De Magistris - Dopo Berlusconi, dopo il Pd

Con la legge bavaglio il regime realizza un primo pezzo di fascismo, ma le forze politiche dell’opposizione non sembrano in grado di mettere in campo iniziative politiche all’altezza della gravità della situazione.

Da più parti si invoca un ‘nuovo soggetto politico organizzato’ capace di esprimere le istanze della società civile e dell’opposizione ‘presa sul serio’. Quali caratteristiche dovrebbe avere, quale programma, quali parole d’ordine? E quali leader lo potrebbero guidare?

(sull'ultimo numero di MICROMEGA)

occhio che nella manchette a destra comprare anche
"Oltre il Vaffa"
(di Milani, Scanzi,Orsatti)
sul movimento di Beppe Grillo

mi incuriosisce


Paola Bassi Commentatore certificato 04.07.10 14:57| 
 |
Rispondi al commento

oggi ALEMANNO m'ha fatto la multa...
dice che je servono i sordi!

...però...se scordato l'anima dei nejo mortacci sua!

deve da sta in campana a chi la fà!
perchè le murte potrebbero essere pagate con

-PIOMBO
-PETROLIO-BENZINA
-GPL

in tempi di crisi ...lo scemo lo accetterebbe anche...MA tocca ricordaje che i tre elementi PRIMA verranno ACCESI !!!

i coglioni della gente stanno alla massima espansione...E SUL CAMPO C'è GENTE MOLTO PARTICOLARE !!!

finchè multi quello che si diverte e gioca...te dice bene....ma se cachi er cazzo a chi lavora
saranno solo che cazzi tua !!!

PS.
anni fa vidi di persona un TIR nel tentativo di investire un PS della Stradale...

TEMPI BUI E TOSTI ALL'ORIZZONTE..
(non lo scrivo tanto per scrivere...caro peppiniello de 'st'ucello)


la D'addario entra in scena come prostituta, e fa quello che deve fare, cioè vendere il proprio corpo per soldi o promesse di soldi.

Probabilmente fosse stata pagata a dovere o candidata a dovere non avrebbe protestato.

resta il fatto che ha avuto la forza e la disperazione per fare quello che tanti non hanno fatto, e cioè mettersi contro l'uomo più potente d'italia, per l'ingiustizia ricevuta.

trovo che ci sia molta più onorabilità in lei che in tanti onorevoli e onorevolesse, molti dei quali hanno il codice a barre in fronte.

direi addirittura che la categoria delle prostitute è un gradino sopra quello di ministre, che oltre al corpo vendono anche l'anima al diavolo

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.07.10 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT estivo

allarme caldo: Milano 37°, Torino 38°, Roma 36°

consigli della Protezione Civile: non uscire nelle ore più calde, mangiare frutta e bere..

ma c'è sempre Bertolaso?

Paola Bassi Commentatore certificato 04.07.10 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

........

Assalto del premier alle tv del Nord Est - Italia - l'Unità.it
4 lug 2010 ... Assalto del premier alle tv del Nord Est. di Claudia Fusanitutti gli articoli dell'autore. Perché il governo - cioè Berlusconi – ha ritenuto ...
www.unita.it/news/.../assalto_del_premier_alle_tv_del_nord_est -

anib rome 04.07.10 14:24| 
 |
Rispondi al commento

E' stato solo un "refuso", ha detto il "bracco morto" SACCONI, riguardo alla norma che adeguava l'età pensionabile in rapporto all'allungamento medio della vita anche ai lavoratori con 40 anni di contribuzione..."solo" un refuso. La verità è che questi figli di cagna ci hanno provato, cosi come ci hanno provato con il taglio delle tredicesime di professori, poliziotti e carabinieri. Solo che,come spesso capita, qualcuno è insorto e gli infami se la sono presa in saccoia, altrimenti, il"refuso" (che vor dì?), cosi come il taglio delle tredicesime,sarebbe sicuramente passato, mandando in pensione 18mesi più tardi anche quelli con 40 anni contrbutivi. Ma sto "bracco morto", lui, quando và in pensione? E con quanta grana al mese, lui e i suoi complici? Ma,poi, il "bracco morto",ce lo vede un ultrasessanacinquenne a camminare su un'impalcatura con la cariola in mano? Lui ce lo vorrebe vedere suo padre a lavorare in queste condizioni? Lui, ha mai lavorato in vita sua? E per lavorare intendo sollevare, spostare, impastare, segare, martellare, scavare, trapanare,piegare...etc etc etc? Oppure è andato solo in tv con la sua faccia da cazzo fintamente dispiaciuta per dire che lui e la sua ciurma di delinquenti che lo metterano un'altra volta nel culo a quelli che trascinano la baracca e consentono loro, parassiti, di vivere come nababbi,a base di coca, aragoste e zoccole?
Ma, qualcuno, ha spiegato al "bracco morto" che non siamo nati solo lavora per farlo campare bene, ma che siamo nati anche per andare a pesca, per scopare e per farci le canne?

Renzo Coscia 04.07.10 14:10| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

A proposito di sprechi...

Ieri sono passato davanti alla villa del nano a Macherio dove abita la moglie (ex).

Girando intorno a metà del parco della villa ho contato CINQUE auto dei carabinieri ferme a presidiare la casa. Sicuramente sugli altri due lati del parco ci saranno state altre pattuglie ...

5 x 2 fanno 10 carabinieri impegnati a controllare la Villa della moglie di un nanetto che ha per amici mafiosi e delinquenti.

Ma non si può pagare delle guardie private ???

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.07.10 13:56| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

i politici italiani hanno un solo difetto,
quello di esistere.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.07.10 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Secondo voi chi le spara più grosse?
Vito da Corleone?
Tremorti?
Bonaiuti?
Cicchitto?
Bondi?
Sacconi?
La Rissa?
Fate voi una classifica... gli daremo il mongolino d'oro!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 04.07.10 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè questi stronzi non parlano di elezioni anticipate?
Hanno paura?
Vogliono fare il gioco delle tre carte?
Non vogliono fare entrare dipendenti nuovi?
Mha?!
Vogliono fregare Bossi?
Vogliono levarsi dai piedi Fini?
Tante domande....poche risposte???

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 04.07.10 13:51| 
 |
Rispondi al commento

-- Germania 4 - Argentina 0

-- Terremoto Abruzzo: TG italiani VS TG tedesco
http://www.youtube.com/watch?v=eBeoiY_Xn5U

Deutschland über alles !

vito. farina Commentatore certificato 04.07.10 13:48| 
 |
Rispondi al commento

LA NUOVA STRATEGIA DEL GOVERNO, QUELLA DEI REFUSI!
Dopo le pensioni e le tredicesime, nuovo annuncio shock : dal prossimo mese non pagheremo più gli stipendi agli statali !
Seguono proteste varie ed il coglione della Lega di turno che annuncia : abbiamo salvato gli stipendi !!!!!
CHE GENI DI STRATEGIA!!!!!!!

RICCARDO M., VIAREGGIO Commentatore certificato 04.07.10 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Papa a Sulmona: "Sono vicino ai disoccupati e a tutti i terremotati"

ahaaahha detto da lui che non ha mai lavorato in vita sua e vive da dio e davvero confortante...

ma vai a cagare imbecille!!!

Hux WST, Milano Commentatore certificato 04.07.10 13:27| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE tu sei un GENIO nel far i SOLDI e sei stato BRAVISSIMO a prenderti la RESIDENZA IN SVIZZERA...ti vorrei chiedere una sola cosa...
Cosa cambia in Svizzera dal punto di vista GIURIDICO sulla TUTELA degli INVESTIMENTI...
PENSA CHE L'AVVOCATO MATTEO PEDRAZZINI ha TRANSATO PER I CLIENTI DEL CREDIT SUISSE tutti gli investimenti in obbligazioni Lehman facendo risarcire TUTTI I CLIENTI AL 75% del loro capitale...
Che tasti LEGALI si muovono?????
Attenzione perchè in ITALIA esiste anche il PENOSO BUSINESS del recovery (vedi storia Parmalat), cioè si spendono immense quantità di danaro per studiare come la Società con le sue ruberie è fallita, questi studi ricevono compensi astronomici e non portano risarcimenti congrui ai poveri risparmiatori....
Sono molto OFFUSCATA a livello di CAPIRE come avvengono gli ARBITRATI E LE TRANSAZIONI...
Quasi quasi mi verrebbe da pensare di TRANSARE tutte le partite Lehman europee con uno swap sul debito pubblico americano...MA NON SI PUO' SONO ITALIANA e devo SOTTOSTARE ALLA LEGGE ITALIANA....

http://www.caffe.ch/mycaffe/dettaglio.php?id=44543&sezione=fatti

Alessandra B 04.07.10 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
dato che menzioni la "casalinga di Voghera"...ecco una casalinga che ti risponde da un'altra città italiana....
Con la mia esperienza in campo debito/credito credo che sia più facile DISTRUGGERE che CREARE ma le Banche servono per far girare i soldi, il popolo li deposita nelle Banche (diversamente sono solo i camorristi o chi ha paura di venire registrato e documentato che non lo fà), le banche ti fanno firmare titoli di credito e ti spiegano le garanzie di restituzione esponendo le credibilità.
Purtroppo per me le loro parole sono MENZOGNERE e GIURIDICAMENTE impunite perchè alla fine chi ci rimette è il FINANZIATORE.
Io ho portato in causa la Banca perchè mi ha venduto i bond Lehman Brother's...
Ciò che non capisco proprio a livello GIURIDICO è:
-perchè ti guardano il portafoglio titoli e se hai anche azioni ti dichiarano RISPARMIATRICE CON FORTE PROPENSIONE AL RISCHIO cioè disposta ad assumersi i rischi apponendo la firma ai propri investimenti...
-perchè il Consorzio Interbancario PATTI CHIARI indetreggia sulle responsabilità di aiutare a decodificare i rischi (visto che non ha fatto nulla in aiuto per i sottoscrittori Lehman)...
-perchè le società di rating ci hanno VISTOSAMENTE DERUBATO la valutazione del credito (che è diventato un MERCEMONIO nelle loro mani)
-perchè dobbiamo girare come matte per cercare tra le Associazioni di DIFESA dei consumatori (che ricevono i soldi di finanziamento dallo Stato) quella a costo di notula davvero creato sulla base dei tariffari legali...
-perchè davanti al Giudice devo rispondere con esigue e quasi monosillabe risposte su come si concepisce di INVESTIRE in obbligazioni Lehman anzichè in Titoli di Stato U.S.A...
COSI' ho fatto la figura della DEFICENTE che ha REGALATO i propri risparmi in Azioni (Telecom ecc...) Obbligazioni Bancarie ...e vai tu a spiegare in cosa ho creduto e perchè ho CREDUTO...
MORALE: Attenzione lo STATO GIURIDICO non DIFENDE gli investimenti e ti lascia ancora più CECA di front

Alessandra B 04.07.10 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Bene!

Il Circolo chiude per un pò

Altrimenti il nostro Presidente si annoia a sentire

sempre la solita balla...

A dopo

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.07.10 13:15| 
 |
Rispondi al commento

è tanto difficile organizzarsi per cacciare gli incapaci viziosi da cui siamo DOMINATI?

sono solo scimmie imbellettate... abbiamo paura delle scimmie?

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 04.07.10 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sarei aspettato di tutto ... ma non che le aziende italiane venissero pagate per aprire in paesi come la Romania. La deindustrializzazione dell'Italia continua a fare i suoi danni... mi chiedo quale cazzo sarà il fine di tutto questo !? Forse, una volta rasa al suolo l'azienda Italia, "loro" si compreranno tutto e ci faranno diventare tutti dipendenti da 999 € al mese... bhà
SPERIAMO CHE QUALCUNO SI INCAZZI

Francesco Basileo 04.07.10 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Ed io mi stringevo nelle spalle e rispondevo:

"Se non volete sperare non sperate.
Ma bisognerà rassegnarsi
a non sperare in nessuno, allora".

RIVOLUZIONE LIBERALE!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.07.10 13:03| 
 |
Rispondi al commento

La libertà.
Beh, la libertà è una bella
cosa, quasi astratta.

Fondamentalmente significa
essere in gradi di scegliere!

La concorrenza perfetta,
beh, questa è astratta!
E' irraggiungibile.
Presume la perfetta mobilità
del capitale, delle risorse
umane, non esiste
assimetria informativa,
non ci sono brevetti,
non ci sono frizioni
di mercato....

In poche parole
è irrealizzabile!
Basti pensare ai
monopoli naturali,
per es: le autostrade...

Vedi anche io sono
per la concorrenza fin
dove arriva, però!
Oltre non ci può essere
che lo Stato e che
forzosamente si impone
per ottenerla.

Fondamentalmente per
azzerare il profitto,
poiche nella conc. perfetta
il profitto è uguale
a zero per definizione.

Il profitto = risparmio = debito
e in conc. perfetta = zero.

Questo è quello che
voglio!
Dove si lavora per vivere,
e non come oggi dove
alcuni, sempre i soliti,
vivono di rendita o
di protezione e raccomandazione!

Meditate...
Gente meditate...

ANTONIO F., TRIESTE Commentatore certificato 04.07.10 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Il linguaggio politico è concepito in modo che le menzogne suonino sincere e l'omicidio rispettabile, e per dare una parvenza di solidità all'aria.

George Orwell

BUON (CALDO...CALDISSIMO) POMERIGGIO A TUTTI

umberto c., alba Commentatore certificato 04.07.10 12:41| 
 |
Rispondi al commento

VOLETE IL NUCLEARE COGLIONAZZI BASTARDI!!???...ECCOVELO ...
http://www.youtube.com/watch?v=BS2_RL_CzQc&feature=related


roberto scuro (uccello scalciante) Commentatore certificato 04.07.10 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Il tempo delle parole è finito. Contro la politica ladrona è rimasta una sola via: La rivoluzione. Prima la si fa , meglio è. In mancanza lo scenario è questo: continueranno a spillarci i nostri soldi con l'ineluttabile risultato finale: la bancorotta fra qualche lustro anzichè oggi. Svegliatevi ed inforcate bastoni e forche ed incontriamoci a roma per mettere fine con la violenza a questa violenza politica quotidiana. Chi ti spada ferisce ti spada perisce.

vito siliberti 04.07.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento

DECEDUTA AL BAMBIN GESù DI ROMA
Muore per meningite la bimba
del cantante Niccolò Fabi
L'annuncio su Facebook: «Un dolore devastante che mi attanaglia la gola». La piccola aveva due anni

http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/10_luglio_4/muore-meningite-figlia-nicolo-fabi-due-anni-1703325582284.shtml

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.07.10 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DATE UN'OCCHIATA E VEDETE IN CHE MANI SIAMO....ADDORMENTATI NEL BOSCO :
http://www.youtube.com/watch?v=EWfUIk1uDHE&feature=related

roberto scuro (uccello scalciante) Commentatore certificato 04.07.10 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Londra- L'anello mancante tra la scimmia e l'uomo sarebbe stato finalmente trovato.
Siede in Parlamento e si chiama Maurizio.

Ok mi rendo conto che è difficile indovinare chi è, ma provateci lo stesso…

Franco F. Commentatore certificato 04.07.10 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Papa a Sulmona: "Sono vicino ai disoccupati e a tutti i terremotati"
(ing)


Certo, vuoi mettere morire di fame "con la pace nel cuore" per la sua "vicinanza"?

Addà venì baffone!

cettina. .., isola Commentatore certificato 04.07.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento

PADANIA LIBERA!!!!!!!!!........si ma dai Padani pero',e specialmente dal quell'ignorante affetto da ictus, Dio è sempre il solito,fa le cose sempre a metà.

Antonio Antonino 04.07.10 12:12| 
 |
Rispondi al commento

B: «Adesso che sono ridiventato single ho la fila di ragazze che mi stanno addosso perché vogliono sposarmi”

Ovviamente il latrin lover nostrano, da buon figlio di puttana, finge di non conoscere il fascino che genera l’odore dei soldi…

Franco F. Commentatore certificato 04.07.10 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA SCORTA

A volte vedo i servizi che i tg fanno sulle apparizione del nanetto tra la gente.
I servizi sono tutti ben confezionati:se fate attenzione all'audio,il sottofondo è costituito da fischi e gente che gli da del buffone ma tutto tagliato ad arte e a volte non troppo(volutamente?).
Vengono inquadrati sempre i volti tesi della sua scorta e raramente il volto del premier che sorride come un ebete nonostante le ingiurie che riceve.
Quest'omino è morto e la sua popolarità è sotto i suoi tacchi.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 04.07.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napoleone con i tacchi a spillo e la parrucca “Ho il 63% di consensi”

Minzolini subito si affretta a rilanciare la dichiarazione:
“Berlusconi è al 163% di consensi anche se la questura lo da al 33%”…

Franco F. Commentatore certificato 04.07.10 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' costato un miliardo di euro per la sola organizzazione, circa dieci volte le spese preventivate dal governo canadese.
Il vertice del G20 appena conclusosi a Toronto ha partorito l’ennesimo topolino o zoccola a seguito.
Una video telefonata andava certamente meglio!

mario l., bari Commentatore certificato 04.07.10 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono anni che berlusconi dice che il suo indice di gradimento e' al 63%, sono anni che quel numero non sale e non scende. chissa' cosa gli gira nella testa sul numero 63. avra' qualche siginificato scaramantico, cabalistico, un simbolo piduista.
nella smorfia napoletana il 63 rappresenta la sposa, forse indicando questo numero vuole dire che c'e' un legame indissolubile con gli italiani, che se lo sono sposato.
magìe dei messaggi subliminali. la coscienza critica non li vede e non riesce a filtrarli, e il subconscio capta e assimila.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 04.07.10 11:50| 
 |
Rispondi al commento

LONDRA - L'anello mancante tra la scimmia e l'uomo sarebbe stato finalmente trovato. Si tratta di una nuova specie di ominide, un bambino, i cui resti saranno mostrati per la prima volta giovedì. La nuova specie si colloca evolutivamente e temporalmente tra l'australopiteco presente in Africa 3,9 milioni di anni fa, e l'Homo habilis, nostro progenitore di 2,5 milioni di anni fa.

MA QUALE.......QUELLO è IL BERLUSKA 2,5 MILIONI DI ANNI FA'NON AVETE VISTO LE SCARPE CHE INDOSSAVA ERANO RIALZATE L'ALTEZZA CORRISPONDE!
E POI è L'HOMO HABILIS A PRENDERE PER CULO LA GENTE.
SI TRATTA SICURAMENTE dell'australopiteco-berluscorum.

mario l., bari Commentatore certificato 04.07.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento

I TG SI SONO TRASFORMATI IN PROGRAMMI SPOT PER LA CONFCOMMERCIO, HANNO INIZIATO CON LE SPIAGGIE FACENDO VEDERE LA GENTE CHE ERA AL MARE (immagini dell' anno scorso), PER POI ARRIVARE AD INTERVISTARE DONNE A CACCIA DI SALDI.....


COMPRARE VESTITI ED ANDARE AL MARE SERVE A MOLTI PER COMBATTERE LA DEPRESSIONE, DALLA QUALE SONO AFFLITTI.


I TG SONO DIVENTATI DEGLI ANTIDEPRESSIVI PER COGLIONAZZI, UNA PRESA PER IL CUL. TERAPEUTICA FATTA A FIN DI BENE.


I TG DOVREBBERO INFORMARE I CITTADINI DI COSA SUCCEDE NEL MONDO, ED INVECE NEL NOSTRO PAESE SI SONO TRASFORMATI IN CONTENITORI DI PRESE PER IL CUL., DOVE VENGONO DATE NOTIZIE A META' O DI PARTE, E DOVE VENGONO FATTI SPOT PER RAGGIRARE IL POPOLO BUE.

NA' ZUZZIMMA, UNO SCHIFO !!!


MA L'ITALIANO RESTA NEL SOGNO, ED ANZI SE CERCHI DI AVVERTIRE QUALCUNO DI QUESTI LOBOTOMIZZATI DELLA FAVOLA CHE VIVONO, SI OTTIENE UNA REAZIONE VIOLENTA E SI RISCHIA DI ESSERE MANDATI A QUEL PAESE.


ED ALLORA RESTATE A NAVIGARE IN QUESTO MARE DI MERDA....

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 04.07.10 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il premier si autoesalta ancora: c’è il «63 per cento di apprezzamento per il sottoscritto». Tg1 e Tg5 rilanciano l’intervista.


MA QUALE 63 PER CENTO QUESTO VERAMENTE STA' DANDO I NUMERI!

mario l., bari Commentatore certificato 04.07.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA MALEDIZIONE DEL FINANZIAMENTO.

Finanziare o prestare i soldi ad un individuo,un ente,una impresa è una maledizione.
La maledizione consiste nel fatto che il soggetto finanziatore deve guadagnare interessi e per fare questo deve costituire una struttura organizzata:assumere personale,fittare o acquistare una sede,prendere accordi con le banche e le altre finanziarie e tutto l'iter per essere un soggetto finanziatore.
Ebbene come risultato si è avuto che l'unico a rimetterci in tutto questo giro è proprio colui che ha chiesto il finanziamento condannato a vita natural durante a pagare mutui e rate di finanziamento deciso da un cartello di enti finanziatori il cui unico scopo è fottere.
La maledizione consiste che l'ente che finanzia diviene un carrozzone passivo che non incentiva,ma al cui interno è composto da personaggi molto spesso mafiosi o politici corrotti che forzano l'iter di un finanziamento solo per arrichhirsi e non creare nulla di positivo.
Non solo, la struttura comincia ad avere dei costi elevati perchè diviene un serbatoio di voti di scambio con l'assunzione a tempo indeterminato di soggetti che come al solito non hanno merito ma devono ricever uno stipendio 'adeguato' per occupare un posto:una squadra perdente.
Di esempi ce ne sono a go go:le pale eoliche di verdini che girano contro vento,sviluppo italia,le vacche di carta degli allevatori del nord,gli stanziamenti agli agricoltori del sud,gli incubatori per i pannelli solari,le mozzarelle, il latte, la carne.
Tutto è finanziato ma pochissimi hanno creato lavoro e quei pochi che lo fanno onestamente pagano per quelli che hanno solo intascato i finanziamenti e sono scappati.
Il finanziamento deve essere ABOLITO e con esso tutti gli enti finanziatori.
I 'signori' in Italia e in Europa lo sanno ma preferiscono rompere i coglioni ai propri cittadini con le 'manovrine' per il risparmio mentre a monte c'è un fiume di danaro che va direttamente nelle tasche di burocrati e corrotti.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 04.07.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento

STENDIAMOLI TUTTI

IL DUCE NON E' STATO ALIMINATO CON LE PAROLE MA CON I FATTI
E CHE FATTI

L'HANNO FATTO METTERE CONTRO UN MURO E TA TA TA TA
UNA RAFFICA DI MITRA

STENDIAMOLI E CHE NON SI RIALZINO PIU'

CI SONO IN VENDITA IN TUTTA ITALIA STATUETTE
DEL DUOMO DI MILANO A MILANO
DEL COLOSSEO A ROMA

COMPRIAMOLE E TIRIAMOLE IN TESTA A CHI CI GOVERNA O CHI CI VUOLE GOVERNARE

SE NOI RUBIAMO ANDIAMO IN GALERA

SE RUBANO LORO PRENDONO PIU' VOTI

VIVA IL TERRORISMO A QUESTO PUNTO

A MORTE QUEI POLITICI MAFIOSI

AL TAVOLO CON DELL'UTRI RIINA E BONTADE C'ERA ANCHE BERLUSCONI
A MORTE I MAFIOSI SOPRATTUTTO QUELLI CHE SI VESTONO DI BELLE PAROLE COME LO PSICONANO ED ALTRI DELLA SUA CRICCA

POPOLO !!!
POPOLOOOOOOOOOOO!!!!!

ALLE ARMI
ALLE ARMI CONTRO QUESTI LADRI MALEDETTI

luca nacci 04.07.10 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA SCOPERTA
"Trovato l'anello mancante
tra la scimmia e l'uomo"
Grande attesa per l'annuncio ufficiale del ritrovamento di uno scheletro di ominide
perfettamente preservato in una cava di calcare in Sudafrica

LONDRA - L'anello mancante tra la scimmia e l'uomo sarebbe stato finalmente trovato. Si tratta di una nuova specie di ominide, un bambino, i cui resti saranno mostrati per la prima volta giovedì. La nuova specie si colloca evolutivamente e temporalmente tra l'australopiteco presente in Africa 3,9 milioni di anni fa, e l'Homo habilis, nostro progenitore di 2,5 milioni di anni fa.


http://www.repubblica.it/scienze/2010/04/04/news/ominide_sudafrica-3130400/

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.07.10 11:10| 
 |
Rispondi al commento

La Germania, pur non essendo la favorita, ha battuto l'Argentina con 4 reti a zero.

I tedeschi supportati dalla Merkel hanno dimostrato di essere fieri della loro nazione, uniti, compatti.

Gli italiani sono usciti dopo la terza gara, non hanno superato gli ottavi di finale, non se la sono sentita di rappresentare al meglio l'Italia: vivono in un paese in cui governa un giullare che ha come alleato un deficiente affetto da ictus che dell'Italia se ne frega, pur avendo giurato sulla Costituzione, e la vuole dividere, ne vuole fare uno spezzatino.

La realtà delle cose è questa: un popolo è fiero quando si sente al sicuro: quando sa che la giustizia funziona, quando ha la sicurezza di un futuro, quando sa di essere rappresentato da persone carismatiche e rispettabili che agiscono "non" nel proprio interesse ma nell'interesse della collettività.

Il nostro leader, quando va all'estero ci va per mettersi in mostra raccontando barzellette, per adescare ballerine, per fare affari personali, per parlare male della nazione che dovrebbe rappresentare.

Non abbiamo più punti di riferimento.

Anche la chiesa ci discredita.

Noi siamo l'esempio lampante della corruzione sotto tutti i punti di vista, siamo cittadini allo sbando.

cettina. .., isola Commentatore certificato 04.07.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento

I radicali italiani, con il VICEPRESIDENTE DEL SENATO EMMA BONINO, Pannella, 6 deputati radicali e altri dirigenti hanno fatto una conferenza stampa con il sindaco Cialente, visitato la zona rossa vietata, filmato e documentato con foto, poi si sta tenendo il comitato nazionale a Ovindoli e ieri mattina si è tenuto nel tendone in Piazza Duomo.

Oggi l'ultimo giorno del Comitato nazionale a L'Aquila-Ovindoli. Guardate gli interventi della giornata di ieri, nel tendone in Piazza Duomo: il Pres. geologi abruzzesi, responsabili dei comitati 3e32, Vittime della Casa dello studente, dell'Assemblea cittadina, del collettivo 99, il Sindaco, segr. dell'Ass. Piccole e medie imprese aquilane, il resp. del Presidio Libera, il Sen. Marini, il giornalista di Left, il deputato PD Lolli e Marco Pannella qui http://www.radioradicale.it/scheda/306898

A breve un video sul centro nella zona rossa.

Zero copertura dei media di regime.
I video ufficiali su www.radioradicale.it, le foto e la cronaca su http://facebook.com/radicali
A presto

Francesco D., Bologna Commentatore certificato 04.07.10 10:54| 
 |
Rispondi al commento

""Sarà soppresso l'emendamento che prevede tagli alle buste paga di poliziotti, magistrati e docenti.""


TI SEI CACATO SOTTO VERO BERLUSCO'!

MA PER ME QUESTO EMENDAMENTO ERA GIA' PREVISTO IL RITIRO............INTIMIDIRE GLI ITALIANI PER POI FARE LA PARTE DEL BUONISTA COMPRENSIVO.

BERLUSCO' VAI A VENDERE LE PENTOLE AL POLO!!!

mario l., bari Commentatore certificato 04.07.10 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se vuoi attaccare in un punto vicino, simula di dover partire per una lunga marcia; se vuoi attaccare un punto lontano, simula di essere arrivato presso il tuo obbiettivo.

Generale Sun Zu (孫子)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.07.10 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

d
Il controllo sui rappresentanti è sempre mancato fino alla dichiarazione di Bossi su Dell’Utri, Brancher, Cosentino, mafia e camorra, per cui: “B ha il peso del Governo, qualcosa gli si deve dare!”
In quanto alle delibere, sono 16 anni che la Lega non fa che votare leggi ad personam nel solo interesse di B, con l’esca del federalismo
Quando poi passiamo alle finanze, non solo gli enti locali, pernio del federalismo, sono stati depauperati di tutte le loro finanze fino ai tagli attuali contro si ribellano, partisan, le Regioni, perché senza finanze è la paralisi, ma continua un accentramento di potere su Roma ladrona a cui la Lega partecipa ormai attivamente, unendosi alla corruzione, alle mazzette (Fiorani-Brancher-Banca di Lodi-Fazio), agli scambi allegri di favori con escort e coca, al mantenimento di enti inutili (Province), alle mangiatoie di Stato che si dilatano senza tagli o freni
Se la democrazia dal basso doveva rovesciare la piramide del potere accentrata a Roma e ormai in B, con la Lega si sono formate piramidine analoghe che riproducevano gli stessi vizi di accentramento del potere ladrone nelle mani di pochi, pronti subito ad aumentarsi emolumenti e poteri, per di più impuniti e improcessabili, mentre al resto del paese il potere veniva tolto: di sapere, di decidere, di controllare e di gestire i mezzi per governare
Aggiungiamoci la legge-bavaglio contro indagini e informazione e pro-mafia, lo scempio del territorio col nucleare, il federalismo demaniale che consegnerà 11.000 beni ‘pubblici’, persino sorgenti, isole e porti.. all’avidità mercantile di giunte, che possono essere avide come mafiose, derubando la Nazione di un suo bene fondamentale, bene su cui oltre tutto è fondato il patrimonio dello Stato e dunque anche il debito(immagina un uomo che mette un’ipoteca sulla casa e poi vende la casa)a quel punto mi chiedo cosa resta nella Lega che parli, non dico di federalismo o di democrazia dal basso, ma di intelligenza

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.07.10 10:43| 
 |
Rispondi al commento

c
I no global partirono dai Nuovi Municipi, esperimenti locali di democrazia partecipata in cui almeno l’elettore cominciava a dire la sua sui problemi del territorio, gestendo anche un minimo di finanza, perché, se manca l’elemento decisionale ma soprattutto quello finanziario (si ricordino le pagliacciate dei consigli scolastici) la democrazia è solo una burla.

La democrazia è un potere effettivo solo se si basa:
sulla conoscenza dei fatti e delle persone (SAPERE)
sul potere di scegliere i tuoi rappresentanti e di licenziarli se si dimostrano indegni (ELEZIONE E CONTROLLO)
sul potere di decidere tu, attraverso di loro
cosa è meglio per te (DELIBERAZIONE INDIRETTA)
ma soprattutto sul potere di decidere come spendere i soldi (FINANZE)

Con la Lega, fu evidente da subito che non si potevano fare accostamenti con alcunché di democrazia partecipata
Si cominciò subito con l’infame riforma elettorale di Calderoli che eliminò d’un botto il diritto alle preferenze elettorali, rimettendo tutto nelle mani di una dozzina di gerarchi, da cui derivò un Parlamento scelto da loro e dipendente da loro (nel cdx addirittura scelto da uno), senza più alcun legame o mandato popolare, e in cui tutti, ma proprio tutti, difesero i loro cloni da processi o condanne, fino agli ultimi casi eclatanti di Brancher, Cosentino, Dell’Utri per non parlare dello stesso B, accusato addirittura di stragi senza che i suoi battano ciglio o che l’opposizione si svegli dal coma
Propio il punto supremo dell'elezione e controllo, è stato ammazzato dalla Lega, con l’aggiunta di un premio spropositato alla fazione vincente (che ora non supera il 30%). Che a quel punto le elezioni fossero carta straccia lo ha dichiarato quel 46% di cittadini che non sono andati a votare
Dei presupposti di democrazia, nella Lega, mancava tutto
Il sapere latitava per motivi culturali ed era sostituito dal plagio di piazza e dall’unione attraverso obiettivi obiettivi di odio sociale.
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.07.10 10:35| 
 |
Rispondi al commento

b
E’ orribile notare come a questo crescente abuso che il potere politico fa del mondo, dell’uomo e della sua centralità fondamentale, corrisponda la parallela crescita di arroganza di una Chiesa sempre più superba, impunita, venale e dissoluta. E che ciò sia conforme all’essere la Chiesa l’unica dittatura teologica rimasta al mondo non la giustifica né la assolve.

Il movimento no global, che si dia o no questo nome, parte da una premessa fondamentale:
LA PIRAMIDE DEL POTERE DEVE ESSERE ROVESCIATA.
Il suo simbolo è esattamente il contrario della piramide massonica.
L’intento no global intende smascherarla la falsa mitologia neoliberista e il suo abuso deviato di quella democrazia, che, nata precaria e asfittica già nelle mani dei Padri Fondatori americani (che stettero bene attenti a non dare troppo potere alle masse), in luogo di trovare maggiori forme di garanzia dei cittadini e della loro autodeterminazione, è stata progressivamente svuotata di ogni significato, fino a convertirsi oggi in una veste solo formale che nasconde il suo opposto.
Oggi il concetto di democrazia deve essere ricreato.

Il movimento no global è in sintonia con quasi tutte le istanze marxiste, ma è la stessa storia a negare le conclusioni di Marx quando egli dà per scontato che quando il proletariato, che è l’ultima classe, prende il potere, la lotta di classe è finita. I fatti hanno mostrato anche troppo che il risultato non è stato la scomparsa degli abusi della classe egemone ma solo la ricostruzione di una nuova piramide di potere, nuove nomenclature, nuove violazioni dei diritti umani e nuove distruzioni della democrazia.
Occorre dunque ripartire dal basso con una visione concettuale che non ripeta vecchi errori e che rovesci veramente la visione centralistica e verticistica che è contraria ad ogni democrazia vera.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.07.10 10:31| 
 |
Rispondi al commento

a
LA DEMOCRAZIA PARTECIPATA: LA PIRAMIDE ROVESCIATA. NO GLOBAL E LEGA

Ognuno può avere una vaga tendenza ideologica.Precisarla è un obbligo morale
Io nasco a un’attenzione alla politica dopo il macello di Genova, 1° segno violento di un sistema, che, nato dalla mafia e da una visione fascistica e dispotica del potere, non poteva che tendere ad un regime autoritario monocratico, associandosi alle peggiori forze del paese
Nasco coi no global, col movimento dalle 800 associazioni di volontariato di Lilliput, con la campagna delle bandiere di pace per impedire il nuovo massacro dell’imperialismo americano in MO
Nasco dall’avversione profonda alle guerre del petrolio, alle trame esiziali della CIA, alla falsa democrazia USA che in realtà è un plutocrazia masso-ebraica, nemica delle democrazie altrui e aggravata dall’oscurità demenziale di Bush
Nasco dalla lotta contro la globalizzazione economica che sta distruggendo il mondo anche come pianeta, clima e risorse, e sta distruggendo l’uomo come essere libero, dignitoso e consapevole
Mi pongo, insieme a milioni nel mondo, come Davide a Golia, contro i grandi potentati della Borsa, della Banca, delle multinazionali, della BM, del FMI, del WTO e anche della parte più iniqua dell’UE e della BCE, strumenti di quel neoliberismo esiziale che sta distruggendo la Terra e immiserisce l’umanità economicamente e moralmente, piegandola ad una visione distorta di se stessa, del suo senso, del suo merito, delle sue possibilità, sotto la crescente spada dell’intimidazione, della paura e della fame. Una visione, quella neoliberista, quella di Marchionne per intenderci o di B, che al centro non ha l’uomo e i suoi valori e diritti, il suo progresso economico o morale, ma il potere, la merce, il lucro, il capitale, nel cui nome si è pronti a fare ogni sorta di abominio, ad accettare gli incesti più blasfemi, in una visione distorta e demoniaca della supremazia di pochi su tutti che schiaccia ogni altro nel regno degli schiavi o dei succubi

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.07.10 10:30| 
 |
Rispondi al commento

.... Per realizzare un'opera inutile, la galleria più lunga d'Europa, dai 15 ai 20 miliardi di spesa, per far transitare merci che ogni anno diminuiscono sull'attuale tratta ferroviaria.

BeppeGrillo
---------------------------------------

Che significa "merci che ogni anno diminuiscono"?
Le grandi opere vanno fatte, sopratutto quando servono a collegare l'Italia col traffico europeo.
Val di Susa, bellissima, ma un tunnel non è la soluzione meno impattante per l'ambiente?
Strade, ponti, viadotti, acquedotti.
Rappresentano una parte della base per lo sviluppo futuro di una nazione.
Che significa che le merci diminuiscono? Non mi è affatto chiaro.
Il resto del discorso mi va anche bene.

vito. farina Commentatore certificato 04.07.10 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Il primo degli elementi fondamentali è il Tao;
il secondo è il clima;
il terzo è il terreno;
il quarto è il comando;
il quinto è la dottrina.

- Tao = definito anche la “via diretta”;
con questo termine si tende ad indicare la forza morale e il prestigio del governo ed, in particolare, di un sovrano.
Col termine TAO, intendo tutto ciò che induce il popolo ad essere in armonia coi suoi capi, per la vita e per la morte, sfidando anche il pericolo estremo.
Col termine CLIMA, intendo l’azione complessiva delle forze naturali: il freddo in inverno, la calura in estate e la necessità di condurre le operazioni in armonia con le stagioni.
Col termine TERRENO, intendo le distanza, e se il territorio da percorrere è agevolo o arduo, se è ampio o ristretto, e le eventualità di sopravvivenza o di morte che offre.
Col termine COMANDO, intendo le qualità di saggezza, rettitudine, di umanità, di coraggio e di severità del generale.
Col termine DOTTRINA MILITARE, intendo l’organizzazione e il controllo, la nomina di ufficiali adeguati al grado, ossia la gerarchia, e la gestione dei mezzi di sussistenza necessari all’esercito, ossia la logistica.

Non può esservi generale, se non conosce i cinque elementi fondamentali.
Chi li padroneggia, vince;
chi non se ne cura, è annientato.


(L'arte della Guerra)

Generale Sun Zu (孫子)
Cina
III secolo A.C.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.07.10 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Il Comitato di sorveglianza, costituito dal ministro della Giustizia Angelino Alfano, dal ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli e dal Capo del Dipartimento della Protezione civile Guido Bertolaso, ha approvato il Piano carceri presentato dal Commissario straordinario all’edilizia penitenziaria, Franco Ionta.

Si spera che i lavori non si affidino alla cricca.
Il capo del Dipartimento della Protezione civile Guido Bertolaso ce già!

I lavori saranno condotti secondo il “modello L’Aquila”, cioè con un sistema - illustrato qualche mese fa dal Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi.................................................qualcuno si prepara la cella???

mario l., bari Commentatore certificato 04.07.10 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Povero elettore di sinistra, che cosa gli tocca vedere e sentire. Per anni hanno inseguito il sogno di essere guidati da un novello Che Guevara, si ritrovano a dover seguire come cagnolini uno che per i due terzi della vita non ha disdegnato il saluto romano, nel senso di fascista.

Evaristo Vallone


*****************************

niente di minimamente paragonabile a quello che è toccato vedere e sopportare ai legaioli, i quali dopo avere giustamente accusato berlusconi di essere un mafioso adesso devono votare, zitti e muti per, dell'utri. e affianco di alberto da giussano devono pure esporre la foto di mangano, eroe della nuova padania...


capisco bossi che per questa piroetta ha intascato 70 miliardi. ma i legaioli, quelli proprio non riesco a capirli....

Danilo De Rossi 04.07.10 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma che me ne faccio di uno Studio Legale?

L'unica volta,
che si è visto un Avvocato su questo Blog,
noi del Circolo Vizioso,
abbiamo avuto il dispiacere,
durante un processo di primo grado
di assistere allo Spettacolo indecoroso
dato da un Avvocato delle Cause Perse...

Dagli Avvocati mi difenda Iddio
Che dai Nemici mi difendo IO.

Una Buona Domenica

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.07.10 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Se il PD voterà gli emendamenti alla legge bavaglio dei finiani tutte le battaglie fatte e dichiarate andranno in fumo.
Incredibile errore politico, incomprensibile, irragionevole, il solito il meno peggio, non ci stò più ed è per questo che non voto più.

cesare beccaria Commentatore certificato 04.07.10 09:58| 
 |
Rispondi al commento

ah ah ah aha

http://1.bp.blogspot.com/_VGPMPFSNVDM/TC8yDGJLqnI/AAAAAAAACbg/5L-tyCo216Y/s1600/democrazia.jpg

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.07.10 09:47| 
 |
Rispondi al commento

caro Grillo, tutto quello che succede in Italia ha un nome e cognome ,è colui che dichiara in TV che :
«Siamo tutti spiati, il 95% degli italiani è con noi, solo una minoranza non vuole quella legge»
Giornalisti non suoi dipendenti , magistrati non venduti, noi, e tutti gli altri che non votano, che non votano per Lui, la somma fa soltanto 5%.
Capisci caro grillo che finxhè Lui fa da padrone assoluto ogni gioco di fioretto è insensato.
Questi ci porterà alla guerra civile pur di non cadere, a meno che siano i suoi fedelissimi ad ucciderlo o politicamente o fisicamente.
Magfia e Fondi europei sono la stessa cosa nel sud, ma anche Milano non scherza.

cesare beccaria Commentatore certificato 04.07.10 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Solo un esempio della situazione della scuola italiana.Agli insegnanti non sono stati retribuiti i corsi integrativi per il recupero dei cosiddetti debiti scolastici pertanto i docenti si stanno ora rifiutando di proseguire le lezioni gratis agli alunni con debito.Un preside di una scuola allora ha sollecitato i prof di non classificare piu gli alunni con insufficenze ma promuovere tutti. Ecco, questo è una squarcio drammatico della nostra scuola

maria rollo 04.07.10 09:18| 
 |
Rispondi al commento

a proposito dei fondi comunitari, mia figlia è una specialista per la richiesta fondi ue, ma ha dovuto rinunciare per il semplice fatto che non esistono progetti italiani, i fondi rimangono inutilizzati e
quando vengono utilizzati sono progetti bidone!!!!!
In compenso abbiamo gente nel parlamento europeo,(
italiani) che non comprendono un ca.... di problemi
finanziari. Evviva l' italia giovani siete già all'estero, rimaneteci qui non c'è speranza!!!!!!

giuseppe capurso 04.07.10 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Comunicazione di servizio:

La città di Palermo è da 5 anni senza sindaco ultimamente anche per il fatto che se ne va pure in SudAfrica per i mondiale mentre la città va verso lo sfacelo completo.

Grazie per l'attenzione.

marcello d. Commentatore certificato 04.07.10 08:54| 
 |
Rispondi al commento

ARGENTARIO
Caravaggio sulla barca di Previti
I resti dell'artista trasportati a Porto Ercole
Il sindaco: "Gli abbiamo chiesto un favore, volevamo un veliero e lui ha accettato"
Le ossa sono in una teca e resteranno esposte fino al 20 luglio

Caravaggio sulla barca di Previti I resti dell'artista trasportati a Porto Ercole

Custodite in una teca di vetro, sono tornate oggi a Porto Ercole le ossa di Caravaggio. I resti sono stati trasportati via terra, da Caravaggio (in provincia di Bergamo), paese natale del grande artista, a cala Galera, a sud est del promontorio dell'Argentario. E da qui a Porto Ercole, - dove Caravaggio era stato sepolto -, i resti hanno viaggiato a bordo del brigantino a due alberi "Barbarossa" di proprietà di Cesare Previti.

La teca è stata accompagnata per tutto il percorso dal presidente del Comitato nazionale per la valorizzazione dei Beni storici, culturali e ambientali Silvano Vinceti. Sul brigantino era presente lo stesso Previti e la moglie. "Siccome Caravaggio è arrivato a Porto Ercole dal mare - spiega il sindaco di Monte Argentario Arturo Cerulli (Pdl) - volevamo un veliero d'epoca per riportare a "casa" i resti dell'artista". Così avete chiesto a Cesare Previti. Risposta: "Sì, cosa c'è di strano? Viene qui in vacanza e ha una barca di legno che ricorda un po' quelle d'epoca". Chi gliel'ha chiesto? "Io, perchè ci conosciamo e siamo in ottimi rapporti". E lei ha viaggiato sulla barca con Previti? "No, io ho aspettato a terra, in barca c'erano i ricercatori che hanno portato alla scoperta e identificato i resti dell'artista".

http://firenze.repubblica.it/cronaca/2010/07/03/news/caravaggio_torna_in_toscana_i_resti_strappati_a_milano-5367065/?rss&ref=HRPE-3

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.07.10 08:00| 
 |
Rispondi al commento

Le aliquote fiscali esageratamente alte associate ad una crescita dei controlli fiscali per ridurre l'evasione cosa hanno determinato: crollo degli investimenti, è un discorso che può sembrare cinico ma se un grosso imprenditore ha molti milioni da investire e sa che in italia paga il doppio di imposte rispetto altri paesi, allora va ad investire all'estero. La lotta alla evasione è sacrosanta ma va fatta per ridurre le aliquote fiscali, non per continuare a mantenere uno stato che vi mangia più del 50% del pil, dove i dirigenti che guadagnano più di 100.000 euro all anno sono cresciuti come funghi, molti di quelli che sono dirigenti nella pubblica amministrazione in un azienda privata al massimo sarebbero, capo-ufficio con paghe poco più alte di quelle degli altri impiegati. Poi al sud bisogna dire basta ai lavori dati solo come sussidio di disoccupazione e non utili perchè altrimenti avremo sempre meno occasioni di lavoro vero di lavoro produttivo.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 04.07.10 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Edyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy!!

Dove cavoli sei con tuo caffè :(

Stò leggendo che hanno eliminato il paraguay anche!

Pordca trrroia (versione tremonti)

Ne africane, ne sudamericane nelle finali, solo i charruas a difendere la latino america!

Edyyyyyyyyyyyy caffè ristretto gracias!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.07.10 07:40| 
 |
Rispondi al commento

Nel 1994 fu la prima volta che ho visto berlusconi al potere nel più bel paese al mondo.

15 anni dopo questo paese e diventato come dice saviano "un paese feroce" e sempre al potere c'è lui.

silvio berlusconi ..... io mi chiedo

quelli di destra non hanno vergogna?

para colmi abbiamo il altro "clown" 50 pezze al sedere parlando tutto il tempo di Chavez o dal barbudo Fidel

Preferisco loro mile volte invece a questo despota con capelli falsi votato 5 volte da personaggi come 50 pezze al sederino.

Buon Giorno blog mi manca la pace della costa dalmata......cavoli.

Me cago nel amor

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.07.10 07:35| 
 |
Rispondi al commento

Bossi e Berlusconi (sembra una canzoncina)
come dua amanti / abbracciati al bar...

Che si amino tanto non c'è dubbio
compagni di porno
compagni di coca
compagni di truffa
compagni di razzia
compagni in distruzione della Costituzione
insomma compagnoni
li differenziano solo le canottiere
ma non si può fingere di fare un partito nuovo
solo perché si porta la canottiera

Berlusconi abbraccia Bossi
bacia la mano a Gheddafi
dorme nello stesso letto di Putin
scodinzola con gli emiri
ricicla coi corrotti
fa affari coi narco
papella con Cosa nostra
bacia in bocca Provenzano
adora Mangano...

ma dovete proprio vedere materialmente il suo patto col diavolo per credere che non sia una persona seria?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.07.10 07:16| 
 |
Rispondi al commento

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Stiamo tornando indietro, vanificano le battaglie dei lavoratori e ci derubano dei nostri diritti. Schiavi, di nuovo.

Perché ci distraggono con programmi stupidi? Perché vogliono distruggere la scuola? Perché nel mondo la ricchezza prodotta è aumentata per anni e noi siamo sempre più poveri e precari?

Scopri chi sono, scopri il perché

www.anakedview.com/noi_vi_amiamo.html


Per vedere la realtà, senza fregature, visitate il sito:

http://www.anakedview.com/

Troverete articoli di psicologia, comunicazione politica, riflessioni sulla società e molto altro...

Buona Lettura

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§


Sul discorso nè destra e nè sinistra alcuni ci devono lavorare ancora un pò sù.
A proposito di questo c'è il fatto che Guzzanti e Bossi si sono abbracciati commossi davanti a un bar.
Un fatto positivo.
Vedasi Blog-Guzz.

Però, sono cose che fanno comunque riflettere.

Forse allora è davvero il bisogno di affetto che ci frega anche in Politica.
Magari si.
Perchè anche Bossi è stato affettuoso con lui.

Ci prenderanno quindi per Commozione.
Ma non Cerebrale. Quindi OK!

Stanno/stiamo delirando.

Concordo.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.07.10 03:51| 
 |
Rispondi al commento

La Chiesa è la P2 del cristianesimo.

John Burman 04.07.10 03:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PEZZI DI MERDA..FINANZIERI SENZA SCUPOLO, GRASSATORI DEL POPOLINO E DEI PICCOLI RISPARMIATORI E DEI PICCOLI INVESTITORI..OGGI NUOVO TONFO DELLE BORSE EUROPEE, NONOSTANTE INIEZIONI DI LIQUIDITA' MANOVRE E MANOVRINE, CRISI CONCEPITA A TAVOLINO,INTERNAZIONALE, UNO FA' UNA SCORREGGIA A STO CAZZO DI G20 O ALLA MINCHIA DEL G8 E TOC CRISI E STANNO ACCUMULANDO SOLDI A COLONNE DI TIR A PEDANE FINO AL SOFFITTO,.. PEZZI DI MERDA, MARIUOLI, INFINGARDI VIGLIACCHI BASTARDI, FIGLI DI PUTTANA, AVETE ROTTO I COGLIONI, VI STATE RUBANDO LA VITA DELLA GENTE, DELLE PERSONE PERBENE, DEI PICCOLI IMPRENDITORI, DEGLI ONESTI, DELLE PERSONE CHE NON ARRIVANO NEANCHE AL 15 DEL MESE, TASSE CONTROTASSE RINCARI, CONTI CORRENTI, TITOLI, E PICCOLI INVESTIMENTI (PURE A BASSO RISCHIO) RIDOTTI ALL'OSSO..COSA CREDETE CHE SEMINANDO MALCONTENTO TARTASSANDO E ROVINANDO LA GENTE VI VUOLE PIU' BENE?...AVETE ROTTO IL CAZZO ADESSO FIGLI DI PUTTANA, PRESI AD UNO AD UNO SENZA LE VOSTRE CAZZO DI SCORTE SIETE DEI MISERI PEZZI DI MERDA SENZA NEANCHE IL CORAGGIO DI ANDARE A PISCIARE ALL'ANGOLO..AVETE CAPITO ROTTINCULO MAGNACCI,GRASSATORI, FINANZIERI CON LE PEZZE AL CULO?? ..PEZZI DI MERDA SENZA DIGNITA' TOGLIETEVI LE SCORTE E ANDATE IN GIRO...SE VI SENTITE I COGLIONI, ANDATE IN MEZZO ALLA GENTE A RASSICURARLA CHE TUTTO ANDRA' BENE.. SE AVETE IL CORAGGIO..BASTARDI..ALTRO CHE DUOMO IN FACCIA..COGLIONI..VI CI VORREBBE LA SCIENTIFICA PER RICONOSCERVI..MANCO QUELLA PUTTANA SCROFA DI VOSTRA MADRE CHE SI VERGOGNA DI VOI, CONTINUATE...CONTINUATE A SCASSARE LA MINCHIA, AD AUMENTARE STE CAZZO DI ASSICURAZIONI, STI CAZZO DI CANONI, STA' CAZZO DI CORRENTE ELETTRICA E STA' MINCHIA DI BENZINA E I PEDAGGI,CONTINUATE A FARE GUERRE, E POI CERCATE DI TENERCI BUONI CON "BALLANDO CO STA' MINCHIA" CON L'ISOLA DEI SCHIFOSI, CON IL CALCIO, CON VERISSIMO, CON SANREMO E LE SUE CANZONCINE DI MERDA, E CON QUELLA ZOCCOLA DI MISS ITALIA, E CON TUTTA L'ALTRA MERDA CHE CI PROPINATE OGNI GIORNO FACENDOCI VEDERE QUANTO VE LA SPASSATE..AVANTI COSI'

roberto scuro (uccello scalciante) Commentatore certificato 04.07.10 03:18| 
 |
Rispondi al commento

La UE non e' perfetta...ma serve (almeno nelle intenzioni) e ha un costo. Se poi noi non siamo bravi a usare bene i fondi assegnatici...cazzi nostri. Inoltre non vorrei avere tutte le nazioni piu' povere affamate alle nostre porte...ma pensate prima di scrivere, o la buttate tanto per?

Carlo Gamurri 04.07.10 02:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CORSO DI SCIENZE POLITICHE
INTRODUTTIVO

Parte 2

Chi fu ad etichettare i Radicali come Movimento di:

Omosessuali
Drogati
Puttane

Chi fu?

La Chiesa Vaticana? No, non furono loro, questi tendevano piuttosto a fare di TUTTA L'ERBA UN FASCIO, ed a etichettarli come IL DEMONIO FATTA A PERSONA.
Vedi: IL VERO MIRACOLO ITALIANO

Che non fu quello della Fiat, bensì
LA VITTORIA NEI REFERENDUM SU ABORTO E DIVORZIO!!!
Grazie anche al Popolo Comunista
Alla cui volontà i Burocrati si adattarono.
Avevano paura di troncare per sempre con Vaticano SPA?
Forse.
Ma comunque quello fu un Miracolo!
UNO VERO! Non le balle che racconta il Vaticano.

MA torniamo a noi:
Furono però i Comunisti ad etichettare i Radicali
Meglio: I Burocrati Comunisti
E l'indottrinamento delle Cellule fece il Resto.

Il Nemico della Classe Proletaria diventarono i Radicali.
NON ANDREOTTI!
MA I RADICALI!
Vero ostacolo a sinistra alla folgorante vittoria comunista sulla DC che sembrava a portata di mano.

Questa cultura politica che definiremo RAZZISTA
ha ancora oggi un gran bel seguito.

Tanto è vero, che se si proponesse una allenza del M5S con i Radicali, siamo CERTI!

Che dopo un primo momento di sbigottimento, "stupefatto"
(eh! beh! ci mancherebbe altro che no)
risalterebbe subito fuori la storia dei Radicali:
Omosessualiiii
Drogatiiiii
Puttaneeee

Capite il Dramma Politico di quanto è avvenuto per mancanza di PreparazionePolitica?????
Nelle FAUCI DI CHI NON CI VUOLE BENE...!

eh già! Sveglia!

Invece tutti gli altri alleati vanno Benone!
Compreso magari Fini, e i soliti stranoti Liberali Conservatori.

Conservatori di che?
Di certo vorranno conservare una sana Cultura Razzista AntiRadicale.

Ossia: Antirivoluzionaria Liberale.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.07.10 01:52| 
 |
Rispondi al commento

oggi sono stato occupato in un lavoro diverso!
roba da matti di questi tempi!

nel mentre...senza Tv e senza Pc...mi leggevo il Fatto...una notizia mi ha "impressionato" ....

gli operai sardi dall'Asinara sono andati a Porto Cervo in incognito , arrivati...hanno tirato fuori tutte e megafoni ...hanno cominciato a bruciare bandiere delle Cayman e stavano bruciando anche un pupazzo...però la polizia non l'ha permesso!

....alla prossima bruceranno anche qualche "yot"
per la "gioia" di 50stalle Moretti er capitalista
...magari ce trovano un coglione come lui sopra..
che sfiammerà all'unisono con il barcone battente
bandiera Cayman !!!

piano..piano la classe operaia sveglia!
piano ..piano....

hasta notte che domani m'alzo presto...
io nun so capitalista e manco borghese bottegaio
demmerda!

Magic Lenin (☭ ☭ ☭ ☭ ☭), Roma Commentatore certificato 04.07.10 01:51| 
 |
Rispondi al commento

IRONICA VERITA' - "A FONDO PERDUTO"

GIGLIOLA MAZZALI Commentatore certificato 04.07.10 01:36| 
 |
Rispondi al commento

Venezuela: Chavez vuole statalizzare le banche.

...e noi stiamo ancora lì a dargli soldi pubblici...

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.07.10 01:33| 
 |
Rispondi al commento

CORSO DI SCIENZE POLITICHE
INTRODUTTIVO!!!

PARTE 1

I RADICALI

I Radicali, sono gli unici che hanno una cultura e formazione politica incentrata sul tema:

"Sfigati Emarginati"

Infatti, i Radicali sin dai tardi anni '70 furono subito etichettati come il Movimento/Partito di:

Omosessuali
Drogati
Puttane

Nonostante questo trovarono il senso dell'Umor sufficiente necessario per inventarsi

UN SOLE CHE RIDE! (donato ai Verdi)

Ancora oggi, sebbene diversi Movimenti si siano messi alla pari
SU TUTTI E TRE GLI ASPETTI SOGGETTIVI

I Radicali si distinguono ancora per una particolarissima attenzione al Tema

CARCERI

Da qui la sensibilità del nostro Circolo Vizioso per il Tema:

SIAMO TUTTI PRIGIONIERI POLITICI

Ora, un Radicale su questo Blog DEVE trovarsi perfettamente a suo agio.
Anzi, ritroverà le ragione originarie del suo intendimento verso la Politica.

Perchè?

Bella Domanda.

Agli Studenti il Compito di una prima approssimazione di Risposta.


Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.07.10 01:25| 
 |
Rispondi al commento

Se proprio dovessi scegliere, piuttosto smetterei di dare soldi allo stato italiano e li darei all'unione europea. Tanto versare i miei contributi al governo Berlusconi è come buttarli nel cesso o darli direttamente in mano a un mafioso!

http://carloruberto.blogspot.com/

carlo ruberto 04.07.10 01:05| 
 |
Rispondi al commento

Nikola Tesla o "tesla" in dialetto parmigiano?

Forte sto blog!

Ma come si farà qua?

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.07.10 01:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLORA BEPPE
DOVE E QUANDO SI FA STO
V-WOODSTOCK ?

IO PROPONGO L' ISOLA DEL GIGLIO
QUANDO ?
L' 8 SETTEMBRE 2010
5 GIORNI ASSOLUTI
1200 ORE ININTERROTTE...

alessandro a., milan Commentatore certificato 04.07.10 01:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TESLA

alessandro a., milan Commentatore certificato 04.07.10 00:53| 
 |
Rispondi al commento

...Sentite "ragazzi" mi stò annoiando un pò
a leggere sempre i soliti lamenti,
imprecazioni, e volgarità varie.

Facciamoci venire delle "idee",e che non siano
le solite follie tipo: "Luglio 1848".
Ma idee da sviluppare tutti insieme.
Non aspettiamo che sia sempre Beppe a proporle, stà già facendo tanto. Facciamo anche noi
la nostra parte. Qualcuno ci prova, ogni tanto,
ma sono pochi!

Altrimenti quì,se proprio lo volete sapere,
il miglior commento rimane assolutamente
quello di LUCA A. di Roma,che ogni tanto intelligentemente ed anche simpaticamente
chiede:

"QUANTOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAA ?!?!

(Ha ragione non c'è altro da dire!)
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 04.07.10 00:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E cosi il Portavoce del Circolo è arrivato UNO un'altra volta nella classifica dei commentatori.

Ma la cosa non è premeditata.

Anzi, mi pare anche un poco ripetitiva sta cosa.

Cercherò di fare un pò più di:

"boccaccia mia statte zitta"

E ho pure una mezza intenzione di provare il brivido della Bassa Classifica.

A me piacciono le nuove esperienze.

Salire, scendere, sprofondare, risalire, Ridecollare.

Insomma, una cosa un pelo MoviMentata.

Non ci crederete ma il Potere Logora anche chi ce l'ha.

Certo, che non ce l'ha, molto di più.

OK!

Notte a tutte e tutti.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.07.10 00:13| 
 |
Rispondi al commento

COMMENTO DI ESTRELLITA 22-45
NON VI CHIEDO DI VOTARLO, MA SPENDETE UN MINUTO DEL VOSTRO TEMPO PER LEGGERLO, GRAZIE.

ermanno . Commentatore certificato 04.07.10 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Ecco questo è un bel post, anche se non finisce come avrei voluto io.
Lo so che per ora è tabù, nessuno può dirlo, ma io lo dico lo stesso: prima si ritorna sui propri passi smantellando questa buffonata dell'europa unita e dell'euro, meglio è. Spero che ben presto (magari anche con l'aiuto della crisi) si incominci a riprendere in mano la questione.
Una struttura sovranazionale, per di più con moneta unica (che controllo ha uno stato menbro sull'emissione della moneta? praticamente zero!) non è una cosa utile ai cittadini come ci vogliono far credere tutti. Sono invece ottimi strumenti in mano alle elites, alle strutture di multinazionali e logge globali varie, per pilotare e GOVERNARE meglio sempre maggiori masse di individui.
Occorre al piu presto rientrare in possesso della piena sovranità nazionale, dotarsi di classe dirigente adeguata e non bambocci che sanno solo prendere a pretesto le "direttive" europee per fare quello che cazzo vogliono!
Ma insomma, porco zio, a nessuno viene rabbia quando fanno qualcosa che neanche viene vagliato dalla volontà popolare solo perchè "lo chiede l'europa"?
Ma chi cazzo è st'europa, ma vaff.!!!
A parte il fatto che poi prendono "dall'europa" solo le cose che piacciono (vedi rete4).
Poi ci hanno sempre detto che grazie all'euro stiamo meglio, siamo protetti. NON CI CREDO!!! IMBROGLIONI!!!
Per concludere, mi vengono in mente i leghisti, DAVERO PATETICI, poverini (hanno veramente seri problemi di comprendorio). Fanno gli sbruffoni con "padroni a casa nostra" e poi zitti quando l'europa dice loro quanto deve essere lunga una banana e quanto cacao devono mettere nei gianduiotti!
Che confusione oggi giorno! Crolleremo come la torre di babele!

carmine d4 Commentatore certificato 03.07.10 23:57| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO SEI GRANDE CONDIVIDO SEMPRE QUELLO CHE DICI IN PIENO .NON VADO MAI AI FUNERALI PERCHE MI RENDONO TRISTE MA PER TE FARO UN ECCEZIONE.CHE FORTUNA CHE HAI AVUTO IN QUESTA VITA HAI USATO LA TUA RICCHEZZA PER AIUTARE GLI ALTRI SICURAMENTE ANDRAI IN PARADISO.

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 03.07.10 23:35| 
 |
Rispondi al commento

condivido: l'europa fa pagare ai popoli i danni causati dai funzionari contro i popoli stessi...

mi pare che sia un'attività paragonabile a quella camorrista...


ti bruciamo la casa e ti facciamo pagare i danni.

che cazzo di schifo!

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 03.07.10 23:34| 
 |
Rispondi al commento

CHE ERRORE MADORNALE CONTESTARE LA D'ADDARIO...


“Caro B. ora è guerra”

A cena succedevano cose più spinte che in camera. E nel lettone di Putin eravamo in quattro

“Avete voluto la guerra? Adesso non ho più nulla da perdere. E ora parlo: Palazzo Grazioli non era solo l’harem di Berlusconi. Era un bordello. Un gran puttanaio: basta dire che nel lettone di Putin, col presidente, a un certo punto eravamo in quattro”. Ci si aspetta di incontrare Patrizia D’Addario imbarazzata, forse anche pentita di aver partecipato alla manifestazione contro il bavaglio dove è stata contestata. E con molta voglia di togliersi qualche sassolino: “Questi sarebbero i paladini della libertà di stampa? Ma se conoscono solo la libertà di violenza, d’insulto”.

D’Addario, c’è rimasta male?
Certo, io sono stata l’unica a parlare e a dire la verità. Ho scoperchiato un sistema, e ora non ho nemmeno il diritto di andare in piazza? Mi hanno insultata in troppi, adesso tocca a me.

Dopo un anno ha altre cose da svelare? Se sono vere perché le racconta solo adesso?
Fino a oggi sono stata troppo gentile. In questa storia sono stata l’unica a rimetterci: le altre ragazze sono state pagate per il loro silenzio. È quasi pronto il mio nuovo libro, e lì racconto tutto.

Resta ancora qualcosa da dire con un significato politico al di là dei dettagli piccanti di cui facciamo volentieri a meno?
Sì. Dirò chi ha preso le buste con i soldi, a fine serata. Farò anche il nome di un uomo molto, molto importante che era presente e che ha dato 500 euro a Barbara Montereale.

Che fa, i racconti a rate?
Mi hanno fatta arrabbiare. Mi hanno preso in giro sulla morte di mio padre, su mia figlia, hanno scritto che sono una “gonfia matrona che frequenta i cocainomani” pur sapendo che mi è esplosa la tiroide e che sono ingrassata per via dei medicinali.


...


http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/07/03/%E2%80%9Ccaro-b-ora-e-guerra%E2%80%9D/35716/


X CARMINE D 4
fai bene a scrivere la lista dei commentatori.
non mi sento spiato da te, e` solo un dato di fatto.
saluti..

ermanno . Commentatore certificato 03.07.10 23:19| 
 |
Rispondi al commento

AGGIORNAMENTO STRAGE

"Carabiniere uccide la sua ex, poi la getta nel fiume"

Non viene specificato se dopo si sia anche fumato una sigaretta. E' che vi tira solo così: col viagra e con la violenza. Pezzi di merda.

Famiglie che nascondono gli stupri perpetrati da padri zii e fratelli, mandando le ragazze in "cura". Facendole passare per malate agli occhi di tutti. Con la complicità dei medici, che sconsigliano la denuncia, per perpetrare la normalità della società, per non frantumare l'istituto della famiglia. Avviene davvero così, sempre. Una tortura infame nella tragedia.
Lo so, pur non essendo accaduto a me (come qualcuno qui ha insinuato/sperato).
Questa "civiltà" è un'infamia. E' il maschilismo che ha sempre rovinato tutto. Le società che maltrattano le donne, sono destinate allo sfacelo, è sempre così.
Non tornerò a parlarne, non serve a niente. Le cose non fanno che peggiorare, sotto gli occhi indifferenti di tutti.
Per me le donne devono armarsi, e sparare alla prima molestia / insulto, in casa o fuori casa. Non c'è alternativa. Niente ha funzinato contro la vigliaccheria degli uomini, che sono la nostra morte in vita, la causa di ogni loro e nostra tragedia. Non sanno combattere nemmeno per se stessi, con e per noi nessuno di loro lo farà mai.

Il mio addio al blog, e un abbraccio di buona fortuna a tutte le donne.

Hissa H. 03.07.10 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

===== Analisi del post: 01-luglio-2010 = La vita a punti
(effettuata: 03-07-2010 11:01:06 PM)

823 = numero totale commenti indicato sul blog
798 = numero commenti da me conteggiati (413 commenti principali, 385 sottocommenti)
96.96% = percentuale commenti conteggiati rispetto al numero commenti indicati sul blog
253 = numero nick unici presenti (hanno immesso almeno un commento)
18 = numero di nick che hanno immesso almeno 10 commenti
358 = numero di commenti complessivi immessi dai nick precedenti
====> 7.11% di nick hanno prodotto il 44.86% dei commenti

Lista dei nick in ordine decrescente di commenti prodotti. Viene riportato il numero complessivo di commenti e tra parentesi i commenti principali:

1. Alex Scantalmassi = 47 (13)
2. Magic Lenin (? ? ? ? ?), Roma = 45 (6)
3. Dino Martino = 31 (17)
4. cettina. .., isola = 26 (18)
5. Moretti Giovanni (sempresenzitalia) = 25 (11)
6. Grassi M. = 23 (5)
7. francesco pace (francesco pace 51), bolo = 19 (6)
8. viviana v., Bologna = 18 (13)
9. Beppe A. = 16 (6)
10. liliana g., roma = 14 (4)
11. Gian Franco Dominijanni ( domini) = 14 (4)
12. ANTONIO F., TRIESTE = 14 (7)
13. sandro c., altrove = 13 (8)
14. carmine d4 = 12 (2)
15. Lalla M., Arezzo = 11 (7)
16. Eduardo Dumas ( edu latino), milan = 10 (5)
17. umberto c., alba = 10 (2)
18. cammafa pecampa = 10 (3)

19. cimbro mancino = 9 (0)
20. Mario L. = 9 (4)
21. Luigi(Napoli) = 9 (7)
22. Silvano De Lazzari = 8 (1)
23. maurizio spina = 8 (3)
24. valter p., roma = 8 (4)
25. Nando Meliconi (in arte "l'americano"), = 8 (3)
26. Dino Colombo = 8 (6)
27. robert langdon = 8 (8)
28. silvanetta* . = 8 (3)
29. Flavio BlueOyster, Parma = 7 (4)
30. Firmino F., Roma = 7 (2)
31. Tony Di Pietra ( ? ? ? ? ) = 6 (3)
32. Donato S., Vienna = 6 (1)
.........


http://www.youtube.com/watch?v=jCf-tExg7m0&feature=related

Pinocchio Gatto e Volpe 1° ITALIANO

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 03.07.10 23:05| 
 |
Rispondi al commento

lenin ci sei????

ermanno . Commentatore certificato 03.07.10 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fuori tema ma non troppo...le donazioni sammaritane approvate serviranno da cassa integrazione per coesione sociale temo che sotto sotto ma neanche tanto la gente per sopravvivere si vendera' un rene quasi legalmente.....

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 03.07.10 23:01| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=dfQZxYkFOhg&feature=related


Pinocchio - Walt Disney

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 03.07.10 22:54| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=iU_-vbeNiu4


Pinocchio il Grande Musical - Il grillo parlante

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 03.07.10 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Bondi basta guardarlo in faccia
per capire che è pulito.
Soprattutto dopo il bidet.

(Il Vernacoliere)

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.07.10 22:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=Zabmn3sLFJc

Andrea Balestri Pinocchio la canzone

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 03.07.10 22:47| 
 |
Rispondi al commento

DISABILI INSORGONO CONTRO EMENDAMENTO

"Ristretto accesso all'accompagnamento"
La lettera di un padre e l'Associazione Luca Coscioni denunciano un nuovo emendamento, approvato in Senato.

"Il Governo, in Commissione Bilancio del Senato ha presentato un nuovo emendamento che restringe l'accesso all'indennità di accompagnamento in pratica solo a chi è in stato vegetativo o immobilizzato".

E' la denuncia, e allo stesso tempo il grido di allarme, di Vincenzo Gallo, padre di un ragazzo affetto da grave disabilità.

"Spingerà alla disperazione persone che hanno diritto alla vita e a una esistenza dignitosa nel rispetto della Costituzione"

Se approvate .....queste norme spingeranno ancor di più alla disperazione persone deboli e indifese, non autosufficienti, che soprattutto quando rimangono sole, senza l'assistenza della famiglia, non sono in grado di sopravvivere nemmeno con i 450 euro attuali, visto che hanno bisogno di assistenza continua.

Queste persone hanno diritto alla vita e a una esistenza dignitosa nel rispetto della Costituzione".

http://www.repubblica.it/economia/2010/07/03/news/manovra_tagli_disabili-5366221/?ref=HREA-1
***********************************************
NON E' un Paese per vecchi
NON E' un Paese per giovani
NON E' un Paese per deboli, indifesi non autosufficienti
NON E' un Paese per persone oneste

E' un Paese per delinquenti
E' un Paese per grandi evasori fiscali
E' un Paese per compagni di merende
E' un Paese per falsi, ipocriti e ladri
E' un Paese per zombies ipnotizzati tramite tubo catodico.

Namastè!

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.07.10 22:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CREDO FERMAMENTE CHE BEPPE GRILLO PUO' SOSTITUIRE ALLA GRANDE IL PORNONANO!
E NOI POSSIAMO DARGLI UNA MANO....MA ANCHE IL BRACCIO!!

"Ghe pensi mì" E DA QUANDO SEI ENTRATO IN POLITICA
Ghe pensi HAI CA...Z.Z..I TUOI.

mario l., bari Commentatore certificato 03.07.10 22:45| 
 |
Rispondi al commento

Da facebook

30 giugno
LEGA NORD
" ...stasera le fiaccole ...domani i fucili ..." e dopodomani?
Sta creando scalpore sul web la foto allegata del militante leghista (che manifestava lunedì scorso alla fiaccolata organizzata dalla LegaNord e dal presidente Roberto COTA per protestare contro i ricorsi al TAR per presunti brogli elettorali) con il cartello "STASERA LE FIACCOLE, DOMANI I FUCILI".Abbiamo avuto l'onore di sentire direttamente da lui la spiegazione del significato di quelle parole:
http://www.youtube.com/user/BojafaussPiemont

ATTENZIONE! Aggiornamento del 3 luglio:
Sembra che anche questo nostro video abbia contribuito a far assegnare una scorta al Giudice del TAR.
Ne da rilievo LaRepubblica pubblicando online un SUO VIDEO che a prima vista appare MOLTO SIMILE a quello girato da noi di Bojafauss ma che invece riporta il marchio RepubblicaTV.

Al sud avete la mafia, al nord abbiamo i leghisti...
...e anche la mafia.

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.07.10 22:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

canale 5 rete 4 italia 1,rai 1-2-3- etc.. merde senza pudore!!!
ma che azzo ci frega a noi di qullo che mandano in onda.

oramai sono alla frutta e stanno aspettando solo noi con il dolce.

solo che stavolta il dolce noi glielo portiamo, ma non su di un piatto d'argento, bensi sulla punta di un ipotetico coltello molto ma molto affilato...

ricordate un noto rivoluzionario messicano...la mierda è mierda...la camuffi ma poi puzza sempre di più...

valter p., roma Commentatore certificato 03.07.10 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Il Circolo Vizioso è con voi

Il Presidente ringrazia
per la cortese disponibilità.

Una Buona Serata
Alex Serbedjia
(Add-Ins Team Manager)

Circolo Vizioso Commentatore certificato 03.07.10 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Grillo, purtoppo condivido il titolo ci hanno preso per i fondelli comunitari.
Io personalmente ci credevo nell' Europa, ma avevo una visione diversa dell'Europa, la vedevo come cittadino del mondo, e invece, è diventata un mostro corrotto peggiore degli singoli stati, che di perse sono corrotti.
Di certo è che i soldi arrivano, spariscono in opere inutili senza creare alcun sviluppo economico per l'intera popolazione, ma se ne avvantaggia solo una nicchia di persone collegate con il politico di turno, per grado di parentela o altro, purtroppo questa brutta abitudine la si vede in tutti i livelli della nostra società, sul lavoro, nel comune del più piccolo paese, fino ha toccare tutti i piani del nostro vivere quotidiano, sono ammirati, elogiati, imitati, i soliti furbi.
distinti saluti Roberto S

roberto santi 03.07.10 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Voi del nord non vi chiedete come mai molti militanti leghisti siano così riconoscenti nei confronti del bossi, esempio vedi Zaia, cota, bricolo l'amico dei puffi. Domandarsi cosa potrebbero fare come lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
Un esempio:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, la propaganda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette”. L’Umberto corre spedito in bilico sul precipizio. La magistratura potrebbe muoversi da un momento all’altro. C’è chi accusa i leghisti di eversione, razzismo, banda armata, colpo di Stato: roba da ergastolo.BOSSI QUELLO CHE DIFENDE LA FAMIGLIA TRADIONALE ANDANDO A LETTO CON UNA SHOWGIRL(Luisa Corna) e ricevendo in cambio un ictus!

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.07.10 22:11| 
 |
Rispondi al commento

99 SU 100 BANCONOTE DA 100 EURO PRELEVATE IN 100 DIVERSE BANCHE MILANESI HANNO TRACCE DI MERDA E COCAINA !!

robert langdon 03.07.10 21:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAI NOTATO IN BANCA QUANDO ENTRA LO SPACCIATORE LOCALE CHE SIA SENEGALESE, RUMENO O MENEGHINO CON CALOTTA E DOPPIOPETTO, O L'USURAIO DEL POSTO ... COME IL DIRETTORE SCATTA E SCODINZOLA FUORI A BRACCETTO PER IL CAFFE' CON PACCHE SULLE SPALLE E RIDOLINI !!!!

robert langdon 03.07.10 21:10| 
 |
Rispondi al commento

OT
Questa è la nostra opposizione, ovvero (secondo qualcuno, ma non secondo il sottoscritto) il "meno peggio".
http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/07/01/fassino-agende-rosse-polemica-durante-la-manifestazione/35192/
dove cazzo vogliamo andare con sta gente di merda?
Insultano i cittadini che gli chiedono conto delle loro azioni e fanno gli offesi pur di non rispondere.

L'opposizione siamo NOI!
Il MoVimento 5 stelle in tribunale l'8 Luglio comincia dal Faraone lombardo a chiedere a propri dipendenti di rispettare le leggi e la costituzione:
http://www.lombardia5stelle.org/

E' previsto un presidio davanti al tribunale. Milanesi e lombardi, mollate la tastiera e venite ad urlare in faccia a questi cialtroni ciò che pensate di loro.

Evento su facebook:
http://www.facebook.com/?ref=home#!/event.php?eid=102772173109019&ref=ts

Promo di Vito Crimi:
http://www.youtube.com/watch?v=57iYpPzCSNA

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.07.10 21:07| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 34)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAI SENTITO PARLARE DI "CONTI CRIPTATI" ?? EPPURE SONO UNA DELLE COSE PIU' DIFFUSE IN ITAGLIA !!

TUTTE LE BANCHE E DICO TUTTE TENGONO QUESTI CONTI SEGRETI...CRIPTATI APPUNTO DOVE SOLO POCHI FUNZIONARI POSSONO ACCEDERE !! NON PENSERETE MICA CHE IL VESCOVO O IL MONSIGNORE ..O LO SPACCIATORE E L'USURAIO LOCALE ..O IL NERO DELLE AZIENDE, DEI POLITICI, DEI CORROTTI, DEL CLERO, DELLA MAFIA ECC... SIA A DISPOSIZIONE DEL PRIMO BANCARIUCOLO ALLO SPORTELLO ??? E CHE MAGARI LA SERA AL BAR SPORT SPIFFERI GLI "AFFARI" DI QUESTA FECCIA ??

robert langdon 03.07.10 21:03| 
 |
Rispondi al commento

IL CANCRO PIU' GRANDE DI QUESTA SOCIETA' SONO LE BANCHE ...NON CI SONO DUBBI, POI CI SONO LE "LUNGHE MANI" COME EQUITALIA COVO DI GENTE SENZA DIGNITA' CHE DERUBA E USURA IL PROSSIMO.....I VARI MANUTENGOLI COME BELRUSCONI E LA CLASSE POLITICA TUTTA VENGONO DOPO !!

robert langdon 03.07.10 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Se va avanti così,senza che gli italiani onesti si ribellino a questi ladri,saremo nella merda e annegheremo nella nostra,perchè gli artefici di tale situazione troveranno il modo di espatriare!
L'unica consolazione, che immerso nella merda, ci troverò i Leghisti,i fascisti,i preti e i ladri di polli!!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 03.07.10 20:55| 
 |
Rispondi al commento

dementi sinistri rossi nullafacenti :

"Lega ladrona'. E' questa la campagna che lanceremo nei prossimi giorni a Roma con l'affissione di manifesti contro la manovra finanziaria del Governo. E' ormai evidente la subalternità del Governo alla Lega Nord. Questa manovra, si abbatterà in maniera pesantissima sui cittadini della Capitale: vivere e lavorare a Roma costerà fino al doppio rispetto a Milano". A dichiararlo, in una nota, è Gianluca Peciola, consigliere provinciale di Sinistra, Ecologia e Libertà e coordinatore del Gruppo Federato della Sinistra in Provincia.

Evaristo Vallone Commentatore certificato 03.07.10 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ITAGLIANO E' VIGLIACCO ANCHE CON SE STESSO !!

QUANDO E' UMILIATO, DERUBATO, VILIPESO, SFRUTTATO, PRESO PER IL CULO, SPREMUTO ECC.....RIVOLGE LA VIOLENZA CONTRO SE STESSO ....NON CONTRO LA CAUSA DEI SUOI MALI !!!

NON AVETE FUTURO...PECCATO...MI DISPIACE !!

robert langdon 03.07.10 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Treviso. Madre costretta a prostituirsi per sfamare i figli
Tre figli da crescere, un marito da poco disoccupato e una casa sotto sfratto. Una donna trevigiana di 44 anni per aiutare la sua famiglia si è vista costretta a vendere il corpo in strada. La vicenda è stata scoperta dalla polizia intervenuta per sedare una rissa tra la donna e una giovane rumena: si contendevano uno spazio sulla Pontebbana

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

ALCUNI UCCIDONO LA FAMIGLIA POI SI SUICIDANO.....ALTRI SI PROSTITUISCONO, ALTRI RUBANO .... !!

CHE FAI SE NO ?? IO LO SAPREI .........

ITAGLIA PAESE BALORDO !!

robert langdon 03.07.10 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOGLIO ALVARO VITALI COME PRESIDENTE NON QUESTA BRUTTA COPIA !!

robert langdon 03.07.10 20:32| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ore 20:12 il TG1 parla delle intercettazioni... Povera Italia!

primo posto 03.07.10 20:26| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Cicchitto

"Questo governo è stato eletto dal popolo".

(Questo è vero, ma non per farsi i cazzi suoi!)peppe s.

E ALLORA E' IL POPOLO CHE DEVE TOGLIERVI DAI COGLIONI!

Cicchitto ha detto forse l'unica cosa giusta della sua vita!

Il popolo elegge,il popolo scarica!

Per i fondi europei chiediamo ai "nostri eletti",in fondo è il minimo che si possa chiedere loro.

Basta diatribe,hanno un impegno con noi ed è giusto che si ascoltino.

Propongo un incontro tra il Movimento 5 Stelle,gli eletti in Europa,Grillo,pure Di Pietro e chi ruota intorno,Travaglio compreso.

Anche io ho dato il mio voto per questo voglio esprimere la mia richiesta di chiarimenti!

QUI LITIGANO TUTTI,MA A PRENDERLA NEL DI DIETRO SIAMO SEMPRE E SOLO NOI,POVERI DISGRAZIATI PORTATORI SANI DI VOTI.

VOGLIO DEI CHIARIMENTI E VOGLIO SENTIRLI CON LE MIE ORECCHIE,NON E' MOLTO DIFFICILE,VERO?

IN FONDO ABBIAMO IL DIRITTO DI VEDERE SE IL NOSTRO E' STATO UN VOTO SPRECATO!!!

E SICCOME E' PARTITO TUTTO DA QUESTO BLOG E' GIUSTO CHE SUL BLOG SI DISCUTA DELL'ARGOMENTO!

Arrivederci e grazie,graziella e ...

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.07.10 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La tecnica del "puttaniere" mandano avanti Azzolini(relatore) del DDL sui tagli perchè i veri ladroni non si vogliono esporre!
Che facce da culo:i 40 anni di contribuzione è stato uno sbaglio;il taglio delle 13^ ai Polizziotti e ai Magistrati nonverranno applicati!
Ma andate a fanculo,o siete disonesti o siete incapaci; decidetevi maiali delle due una!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 03.07.10 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLORA BEPPE
DOVE E QUANDO SI FA STO
V-WOODSTOCK ?

IO PROPONGO L' ISOLA DEL GIGLIO
QUANDO ?
L' 8 SETTEMBRE 2010
5 GIORNI ASSOLUTI
1200 ORE ININTERROTTE

alessandro a., milan Commentatore certificato 03.07.10 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proposta del Carroccio per sanare la discriminazione ai danni dei cittadini
La sinistra grida al razzismo e il Pdl nicchia
In Veneto ben l'80% degli alloggi popolari, realizzati col lavoro della nostra gente, viene destinato agli extracomunitari.
Una iniqua situazione di discriminazione denunciata dal capogruppo del Carroccio in Regione, Federico Caner. L'esponente leghista corre ai ripari, proponendo una norma che preveda un tetto del 6% nell'assegnazione degli appartamenti Erp agli stranieri.
Il contingentamento sarebbe la sola soluzione per dare una ratio alle attuali regole che sembrano pensate apposta per favorire gli immigrati. La percentuale del 6% non è ricavata a casaccio, ma rappresenta la proporzione degli extracomunitari sui residenti in Veneto.

“Nessun intento discriminatorio - sottolinea Caner -. Semmai vogliamo evitare l'esclusione dei veneti, visto che nella nostra regione sino all’ 80% delle case Erp va agli stranieri. Ora, con la crisi, il disagio sociale tra i veneti si è considerevolmente accresciuto e va riconosciuto”. Ma redistribuire in maniera equa e proporzionale le case popolari non è solo una questione di buon senso e giustizia. Esiste anche un aspetto legato alla sicurezza che va considerato. Vorremmo evitare di finire come la Francia, dove i quartieri popolari abitati quasi esclusivamente da stranieri si sono trasformati in ghetti e quindi focolai di pericolose devianze”.

L'iniziativa di Caner, legata alle problematiche di equità e sicurezza, verrà discussa in Consiglio regionale ma suscita sin d'ora una fanatica opposizione nella sinistra, che grida al razzismo, e molta freddezza tra gli alleati del centrodestra: al solito si paventa l'incostituzionalità della norma che “discrimina” gli immigrati, come se la costituzione che regola la convivenza tra i cittadini italiani valesse anche per chi cittadino non è.

Evaristo Vallone Commentatore certificato 03.07.10 20:02| 
 |
Rispondi al commento

@Lilliana G.Roma

L´idea non sarebbe neanche male,anche se dovremmo
secondo me pensare a come non mandarli ne riceverli piú sti benedetti soldi...,
almeno fino a quando non sará disposto un piano di chiarezza,magari anche in rete,dove tutti,ma proprio tutti possano controllare il flusso e la destinazione dei fondi.
Io personalmente,a proposito di questi benedetti fondi mi sono esaurito nel cercare di capire,quando stavo in Italia,ma anche dopo,come diavolo riuscire ad ottenere qualcosa...
é tutto un muro di gomma dove non é niente ben definito,alľ epoca andai anche sul portale EU che peró era ancora in fase di costruzione o almeno cosi c´era scritto per lungo tempo e negli uffici non sapeva mai niente nessuno e tutto era coperto da una certa omertá...
Poi ho visto che in molte zone del sud ma non solo,in quel periodo hanno aperto migliaia di attivitá commerciali e ditte di svariata natura usufruendo dei famosi fondi EU e chiudendo i battenti dopo pochi mesi senza restituire nemmeno un euro,visto che certi fondi erano a fondo perduto totale o parziale.
A me hanno chiesto piani di rientro,buisnessplan,dettaglio dei costi e quanti altri caxxi possibili che con pazienza ho preparato e presentato con esito negativo...
Poi,col carattere che mi ritrovo,ho cominciato a mandare aff.....ulo tutti,dagli impiegati ai dirigenti d´ufficio ai quali ero stato per chiedere informazioni...
Peró se ti rivolgevi ad un consulente finanziario dietro relativa provvigione lui sapeva come arrivarci...
Con sti benedetti fondi hanno magnato e continuano a magnare i disonesti e agli altri viene negata qualsiasi possibilitá,come é sempre stato in Italia...
Saluti

Donato S., Vienna Commentatore certificato 03.07.10 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Infondo è vero!
Sono almeno 10 se non 20 anni che si sentiva dire
dell'arrivo di una grave crisi economica, e dal
2008 è arrivato soltanto l'aperitivo.

L'italiano non ce la fa più, è un malato grave
che in cuor suo sa di dover morire, e come molti
malati terminali, da un lato si disperano ma
dall'altro non perdono mai la speranza data
dalle frottole di un cura miracolosa last minute.

Ecco il perchè vediamo le spiaggie piene, e il
perchè le persone continuano ad indebitarsi e
non si preoccupano più del futuro, sanno di non
averne uno, e allora che fanno? Si puniscono con
la moderna fustigazione, formata da 30-40 km
di coda sulle maledette autostrade ogni schifoso
e stramaledetto week-end, e la tv ci frantuma la
sacca scrotale ogni cazzarola di venerdì stando
ben attenti a ricordarci che è in atto il solito
esodo di allegri vacanzieri sempre rigorosamente
9 milioni di persone, non 1 in più non 1 in meno.

E ogni volta chi rimane a casa, perchè non ce la
può fare o perchè preferisce risparmiare davvero,
si sente una piccola merda, e allora guarda i
propri cari negli occhi e scandisce la solita
frase: "ok, ma vedrete che a settembre succederà
il peggio, si troveranno le fabbriche chiuse e
faranno la fame, noi invece tireremo avanti
ancora".

Sono passati già alcuni "settembri", ed ogni
anno che passa è logicamente peggiore del
precedente, ma l'aspettazione di chi non ce la fa
più è struggente, come quella di chi continua
a dire che qualcosa deve succedere, che non si
può andare avanti così, o come chi avvisa gli
altri ti stare all'erta, di non farsi prendere
per il culo dalla politica e dalle continue e
spudorate menzogne mediatiche.

A chi patisce, A chi non ce la fa più, A chi si
ha paura, a chi lotta per la verità dico:
L'italia era un grande ventilatore al quale hanno
staccato la spina, non si è fermato di botto, ma
lentamente si sta fermando e non fa più aria.

Riattaccare la spina è gratis, ma siccome il
mondo è basato sul denaro, nessuno si muoverà.

Moreno Corelli Commentatore certificato 03.07.10 19:58| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Franceschini corteggia i finiani: "Il Pd pronto ad appoggiare i loro emendamenti"

sinistri allo sbando,scappano con tonino o tornano con i fondamentalisti o sono pronti ad appoggiare un exfascista.

Schegge impazzite o abbandono tumultuoso della nave che affonda in attesa dello "Tsunami" Lega

Evaristo Vallone Commentatore certificato 03.07.10 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non era stato chiamato De Magistris a controllare l'uso dei fondi europei?

Dino Colombo Commentatore certificato 03.07.10 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, non smetterò mai di citare l'art. 1 a modo mio:

'L'Italia è una repubblica feudale basata sul lavoro altrui'

è solamente grazie all'oscurantismo medioevale in cui siamo calati che questa schiera di mangiapane a tradimento prolifera indisturbata e la cosa più fastidiosa è pensare che si sentpnp più furbi di noi e ci prendono anche per il culo; ora che c'è internet le cose si sanno, ma nonostante ciò non avvengono cambiamenti epocali o radicali.
Ma a quanta gente fa comodo che questo stato di cose (ruberie, favoritismi, baronie sparse, figli di papà piazzati nei posti più insensati, privilegi vari) continui?

Claudio C. 03.07.10 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Dichiarazione del Mafioso di Arcore di pochi minuti fa:

"Non è possibile che l'Italia sia la nazione più spiata al mondo".

....

Senti Mafiolo...può darsi anche che non esista una nazione tra le più mafiose e corrotte al mondo come l'Italia?

Quindi non abbaiare e sta giù a cuccia.

Dino Colombo Commentatore certificato 03.07.10 19:46| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

°Da Unita.it...
#@#@#@#@#@#@#@#@#

°«Legge bavaglio»
(...) Pd pronto a votare
insieme ai finiani (...)

+-+-+-+-+-+-+-+-+-

Al di là
TeMaSPECIFICO
apprezzab. IF
::::::::::::::::::::::::::::
in Nuovo[creativo(?!)]
ParlamentarAPPROCCIO
.....................................
si preveda in..WhyNOT..apprezzabileCRESCENDO..
ArticolateCollaborazioni con Interlocutori
''''''''''''''
Stimabili: su piano pROFESSIONALE#
''''''''''''''''''''''''''''''''''
su quello ..UmAnO.!..!...!
''''''''''''''''''''''''''''''''''

CordialSaluto, Sergio Conegliano
p.i.elettronico/g.pubblicista

^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

Sergio Conegliano 03.07.10 19:45| 
 |
Rispondi al commento

stanno facendo vedere in tv una carnevalata con uomini con zizze finte fuori, capelli colorati con piume di struzzo, due vestiti da sposa che si baciano, mingrante ( sembra sud americani) mezzi nudi con mutande e collana damezzo kg al collo, tutti pittati come le signorine allegre delle strade: ma chi sono ? perche' protesano ?

Evaristo Vallone Commentatore certificato 03.07.10 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concordo con tutto quanto si dice nell'articolo. Vorrei aggiungere altri tre punti che ai comuni cittadini fa veramente specie, per non dire schifo:
1) Tutti quei miliardi indicati da Tremorti come contributi CE non utilizzati, ai faccendieri della politica non gliene può fregare di meno: effettuare progetti VERI, trasparenza nella fatturazione e nell'assegnazione degli appalti sono tutte cose perditempo che non interessano a nessuno e non fanno "guadagnare" niente a tutti questi loschi figuri.
2) Meglio concentrarsi su quanto si può "arraffare" con fatturazioni false, dichiarazioni fasulle, imbastire un progetto fasullo per poi "deviare" il flusso di denaro altrove: in questo e per questo siamo indubbiamente i primi in europa!
Basti pensare alle truffe delle quote latte, degli oliveti inesistenti, delle sovvenzioni ai piccoli agricoltori (che invece non vedono un solo centesimo di tutto ciò), ma che alla fine vanno ad arricchire un moltitudine di "consorzi", ovverossia quella miriade di cricche di malfattori di cui l'Italia è piena.
3) Queste sovvenzioni, se fossero utilizzate e per bene, potrebbero aiutare la ricerca, alleviare la disoccupazione, migliorare le infrastrutture....ma di tutto questo sono decenni che se ne parla ad nauseam e non succede mai niente. Che schifo di paese!

Uno Qualunque 03.07.10 19:29| 
 |
Rispondi al commento

E adesso il beccamorto chi lo sente piu'?

*****
Maradona va a casa:

Quattro schiaffi tedeschi.

http://www.corriere.it/gallery/sport/06-2010/mondiali-calcio-sudafrica/56/argentina-eliminata-notizia-siti_7de42bfc-86bd-11df-a910-00144f02aabe.shtml#2
*****
------------------------------------------------

4 leccamuffi 4, doccia e foglio di via verso le Pampas Sud Americane.

Vista la goleada che si e' beccato, l'allenatore Argentino cambiera' il nome in:

DIEGO ARMANDO MARATONA.

Moretti Giovanni (sempresenzitalia) Commentatore certificato 03.07.10 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa volta Tremonti ha perfettamente ragione; gli amministratori delle Regioni del Sud devono smetterla di sperperare il denaro che arriva dallo Stato Centrale, ovvero dai contribuenti del Nord (che ogni anno vedono ritornare sul proprio territorio 50 miliardi di euro in meno rispetto a quanto hanno versato a Roma con imposte e tasse). Dal lavoro della Commissione tecnica per l’attuazione del Federalismo Fiscale, stanno finalmente emergendo i numeri che dimostrano i giganteschi sprechi di risorse pubbliche nelle regioni meridionali. Dall’analisi dei bilanci delle Regioni, ad esempio, emerge che dividendo la spesa del personale per il numero di abitanti delle singole regioni, la Lombardia risulta avere una spesa di 21 euro pro capite, mentre la Sicilia di 349 euro pro capite! Lo stipendio medio lordo di un dipendente della regione Sicilia è di 42.500 euro! Anche al Nord non mancano situazioni vergognose, come ad esempio la Liguria, dove il 3,7% dei cittadini risulta percepire una pensione di invalidità (la media nazionale è del 3,3%, già molto alta, visto che risulta essere il doppio di quanto si registra in Francia e Germania).

rosa maria d'adda Commentatore certificato 03.07.10 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE
EVIDENTEMENTE DOVREMMO ESSERE LEADER EUROPEI NEL FREGARE IL PROSSIMO,CHISSA' CHE UE PER TUTTE LE MAFIE CHE GLI ABBIAMO CONTAMINATO MI AUGURO CHE CI CACCI CON UN BEN SERVITO UE, NON FINANZIARCI PIU' NON LO MERITIAMO ASSOLUTAMENTE!!!!!!
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 03.07.10 19:13| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo de magistris il cui compito era quello di informarci su quello che succedeva a proposito di questi fondi, non ci ha detto nulla. e io mi ricordo come ci sono cascato quando il blog lo ha supportato. BASTA. Non solo i politici non possono fare nulla, ma sono tutti uguali e viceversa. Sono illusione a fine LORO.

Massimo Baldo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.07.10 19:08| 
 |
Rispondi al commento

il "nanocapo" per gli amici "despota" si sta preparando ad una onorevole defezione, per poter poi rimontare in sella più forte di prima.

...lascio fini, che non è fedele al 100%, acchiappo casini, certo mi costa, ma vale la pena ancora ci sono un pò di soldi da arraffare.

alla gente gli faccio credere che fini non è più affidabile, gli faccio preparare 2 articoletti...
a pierfi, gli dò lo sviluppo, con caltagi alle spalle sono felici.

insomma preparo sto "piattino" estivo, concludo l'affare intercettazioni, lodo e poi dritti dritti per la legge sui poteri al premier.

e le velone??? a già mi scordavo delle ministre...
và be, pesco nelle giovani aspiranti veline, così mi faccio anche le mamme!!!

...ghedi, bel pi, capezzodimerda, tutti nel mio ufficio...carfi, giorgi, garbi,...dopo voi nella mia stanza...

! ! !

valter p., roma Commentatore certificato 03.07.10 19:01| 
 |
Rispondi al commento

visto che le elezioni non le ha vinte una persona (berlusconi) ma una coalizione, a questo punto la destra dovrebbe togliere di mezzo berlusconi come minimo per incapacita' e proporre ad es fini.
finiscono la legislatura unendo le forze parlamentari (e' ora che finisca questa guerra e continue dita negli occhi, tutte cose made in b,), cercano di rimettere a posto l'italia e poi alla fine della legislatura si torna alle urne senza eleggere piu' mafiosi, piduisti, malavitosi vari, fascisti etcetc. con piu' serenita' (si spera) di oggi.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 03.07.10 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

brutta mossa franceschini, apriamo a casini, a fini - ti piace la rima baciata o la chiappa si e' gia' spalancata?

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 03.07.10 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Voglio riportare anche qua una notizia ANSA che potrebbe sfuggire a qualcuno, scusate il copia-incolla:

Secondo quanto appreso dall'ANSA, nel corso della perquisizione effettuata a casa della sorella di Ciancimino, Luciana, sarebbero stati trovati documenti autografi dell'ex sindaco in cui si fa riferimento agli imprenditori mafiosi palermitani Franco Bonura e Nino Buscemi. Nei manoscritti sarebbero contenuti anche i nomi del senatore del Pdl Marcello Dell'Utri e del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Ciancimino, durante il processo al generale dell'Arma Mario Mori, aveva raccontato di avere appreso dal padre che capitali della societa' Lurano, intestata ai due imprenditori, sarebbero confluiti in aziende del Nord, collegate al gruppo Fininvest.

No comment


Pace e bene


Augusto

augusto g., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.07.10 18:58| 
 |
Rispondi al commento

ABBIAMO TOCCATO I FONDI....

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 03.07.10 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Salve, penso che il link che vi ho indicato parli da solo...a Parma....sembra che l'anno universitario 2010/2011 non sia più garantito..dicono per colpa del governo e della nuova legge....:

AGLI STUDENTI DELLA FACOLTA' DI INGEGNERIA

Si trasmette, di seguito, il testo della mozione approvata dal Consiglio della Facolta' di Ingegneria nella seduta del 01/07/2010, nell'ambito delle iniziative di protesta nei confronti della legge 133/08 e del decreto legge di manovra economica.

Cordiali saluti.

________________________________________

"La legge 133 del 2008 ha programmato un taglio finanziario progressivo e generalizzato all'Universita' pubblica, che dal prossimo anno vedra' sostanzialmente azzerata la quota di risorse necessarie per mantenere in vita le funzioni Universitarie (didattica, ricerca, servizi agli studenti, manutenzione delle strutture).

Il disegno di legge 1905, all'esame delle Camere, restringe in modo inaccettabile le prospettive di avanzamento di carriera, mediante concorsi pubblici, di ricercatori e professori associati, in particolar modo per gli attuali ricercatori a tempo indeterminato. Per i giovani non ci sara' accesso a docenza universitaria e ricerca nel prossimo quadriennio.

La manovra economica attualmente all'esame del Parlamento contiene provvedimenti che si traducono in riduzioni della retribuzione di docenti e ricercatori, piu' penalizzanti per i giovani che gia' hanno stipendi piu' bassi.

Tali provvedimenti hanno determinato uno stato di forte disagio e di mobilitazione tra i docenti e i ricercatori che, di fatto, rendera' impossibile garantire, per il prossimo anno accademico, un'offerta formativa adeguata. Per tale motivo, la Facolta' di Ingegneria si vede costretta a sospendere ogni attivita' di programmazione didattica per l'anno accademico 2010/2011.

Chiede infine al Preside di Facolta' di esprimere in tutte le sedi istituzionali i contenuti della presente mozione, informandone gli studenti della facolta' e dandole anche

claudio leccabue 03.07.10 18:55| 
 |
Rispondi al commento


L’Argentina deve essere espulsa dal G20,
per non aver onorato il pagamento delle proprie obbligazioni;
per non voler riconoscere le sentenze esecutive ottenute da molti risparmiatori;
per continuare a proporre swap non concordati e non proporzionali alle effettive possibilità
Il paese, inoltre, deve essere isolato dal mondo finanziario internazionale!
Per un gruppo di risparmiatori autorganizzati

Argentina should be expelled from G20
for failing to honor the payment of its obligations;
not wish to recognize judgments obtained by implementing many savers;
continue to offer swap unplanned and not proportional to the actual possibilities
The country must also be isolated from the international financial world!
For a group of investors organized aut

Orlando M 03.07.10 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Viste le località turistiche, mi chiedo:

dov'è sta crisi ??

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 03.07.10 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I radicali italiani, con il VICEPRESIDENTE DEL SENATO EMMA BONINO, Pannella, 6 deputati radicali e altri dirigenti hanno fatto una conferenza stampa con il sindaco Cialente, visitato la zona rossa vietata, filmato e documentato con foto, poi si sta tenendo il comitato nazionale a Ovindoli e stamattina nel tendone in Piazza Duomo si è ascoltato dal geologo ai resp. dei vari movimenti di cittadinanza attiva.
Si continuerà a Ovindoli fino a domani.
Zero copertura da parte dei media nazionali, come per la manifestazione aquilana dei 20.000 circa 1 settimana fa
I video ufficiali su www.radioradicale.it, le foto e la cronaca su http://facebook.com/radicali
A presto

Francesco D., Bologna Commentatore certificato 03.07.10 18:49| 
 |
Rispondi al commento

De Magistris:

- Il discorso di Tremonti sui fondi al Sud gli serve per rifarsi una verginità politica.
E' lo Stato che decide dove vanno a finire i soldi -

(su Il Fatto)

e nello Stato, al Tesoro, c'è ancora uno che si chiama Nicola Cosentino

per dire

Tremonti prima di parlare conta fino a 3

Paola Bassi Commentatore certificato 03.07.10 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voi del nord non vi chiedete come mai molti militanti leghisti siano così riconoscenti nei confronti del bossi, esempio vedi Zaia, cota, bricolo l'amico dei puffi. Domandarsi cosa potrebbero fare come lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
Un esempio:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, la propaganda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette”. L’Umberto corre spedito in bilico sul precipizio. La magistratura potrebbe muoversi da un momento all’altro. C’è chi accusa i leghisti di eversione, razzismo, banda armata, colpo di Stato: roba da ergastolo.BOSSI QUELLO CHE DIFENDE LA FAMIGLIA TRADIONALE ANDANDO A LETTO CON UNA SHOWGIRL(Luisa Corna) e ricevendo in cambio un ictus!

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.07.10 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io, casalinga non di voghera, mi chiedo, ma questi fondi chi li può chiedere? come è la trafila? un cittadino con un'idea in testa può fare una domandina per accedervi?
se è così, il m5s non potrebbe raccogliere idee e progetti su tematiche ecologiche, per esempio, che potrebbero accedere a questi fondi?

liliana g., roma Commentatore certificato 03.07.10 18:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo soli nell’universo?
No, c’è anche qualche trans.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.07.10 18:23| 
 |
Rispondi al commento

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Stiamo tornando indietro, vanificano le battaglie dei lavoratori e ci derubano dei nostri diritti. Schiavi, di nuovo.

Perché ci distraggono con programmi stupidi? Perché vogliono distruggere la scuola? Perché nel mondo la ricchezza prodotta è aumentata per anni e noi siamo sempre più poveri e precari?

Scopri chi sono, scopri il perché

www.anakedview.com/noi_vi_amiamo.html


Per vedere la realtà, senza fregature, visitate il sito:

http://www.anakedview.com/

Troverete articoli di psicologia, comunicazione politica, riflessioni sulla società e molto altro...

Buona Lettura

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§


il video è memorabile...grande beppe

sergio como, castellammare del golfo Commentatore certificato 03.07.10 18:19| 
 |
Rispondi al commento

B: «Adesso che sono ridiventato single ho la fila di ragazze che mi stanno addosso perché vogliono sposarmi”
Perché non hai visto la fila di quelle che vogliono sputarti addosso. (viviana)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.07.10 18:18| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 52)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
A sentire LORO il presente (crisi economica) e il futuro (uscita lenta dalla crisi o nessuna uscita) delle prossime generazioni e’ compromesso sotto il profilo della qualità della vita (basso salario per chi potrà lavorare ancora per poco, nessuna pensione, giovani generazioni lasciate allo sbando, un ambiente degradato vedi marea nera o Cernobyl…).

Volete buttare dalla finestra la vostra vita perché le caste e i poteri forti in tutti i paesi del mondo hanno creato le condizioni attuali di degrado generalizzato o vogliamo dare senso e valore alle nostre vite?

Cambiare non solo si può ma si deve se vogliamo costruire qualcosa di positivo ma soprattutto se vogliamo esserci ancora tra cento anni!

Lasciare tutto cosi come e’ non porterà a nulla di buono non essendo la situazione attuale passeggera ma sistemica, non per niente tutti gli Stati sono in crisi e sull’orlo del default di Stato, e’ il sistema ad essere in crisi ed insostenibile e dunque quando parlano di fine della crisi o dell’uscita della crisi stanno semplicemente mentendo per mantenere il potere.

Cambiare non solo si può ma si deve!

Altri modelli di sviluppo sono possibili ora.

Modelli che generino amore, pace e serenità (modello collaborativo) e non odio o schiavitù o disperazione per cui si arriva a suicidarsi per mancanza di risorse finanziarie o guerre (modello competitivo basato sullo sfruttamento del prossimo).

La prima domanda e’ semplice! Hai capito che la bambagia e’ finita e che questo modello non e’ più sostenibile e proponibile per il futuro?

L’altra domanda e’ vuoi essere sereno o schiavo come adesso o peggio tra non molto?

Perché adesso sei solo uno schiavo al quale si fa credere che sia libero solo perché li si chiede quanto deve essere lunga la catena e quanto deve pesare la palla che ha al piede.

Chiedo ai 2 milioni di giovani italiani senza futuro che non studiano o non lavorano se e’ questo il mondo che vogliono? Se no, uniamoci e cambiamo questo mondo!

umberto x., DemosLandia Commentatore certificato 03.07.10 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Il tappo salta a breve.

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 03.07.10 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Germania 4 - Argentina 0

Deutschland über alles

vito. farina Commentatore certificato 03.07.10 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cosa piú inquietante che

ho sentito su Pier Paolo Zaccai...

"Psicologo esperto in problematiche delľ adolescenza"

E...

Scusate il"francesismo"...

Sti cazzi...?!

Donato S., Vienna Commentatore certificato 03.07.10 18:10| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Non metteremo le mani in tasca ai cittadini:

Una famiglia che deve percorrere con due auto una volta al giorno andata e ritorno,sono un euro x 2 x2 = 4 al dì x 6 giorni 24 euro settimana x 50 settimane 1200 euro l'anno.........

http://www.vignaclarablog.it/2010063011109/roma-dal-primo-luglio-gra-a-pagamento-nella-forma-no-nella-sostanza-si/

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 03.07.10 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Esiste ancora qualcuno che crede che vi saranno ancora fondi in " aiuto" dall'Europa ?

O qualcuno che creda che quegli aiuti siano diversi da quelli dati all'Africa o che siano dettati da uno "spirito" diverso ?

E qualcuno ancora che crede che i nostri soldi non siano stati gettati a manciate , come le fiches, sul tavolo da gioco della finanza ?

C'è qualcuno ancora che è convinto che la mafia sia presente esclusivamente in Italia e che le lobbies siano solo quelle dei partiti ?

Beh, buona fortuna.

Alina F., Varese Commentatore certificato 03.07.10 17:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trapelò notizia:

Il firmatutto ne ha le scastole piene;

L'ammazzafemmine è al CAPOLINEA.

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 03.07.10 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma no, non è vero, lo vedono tutti come con De Magistris alla Presidenza della Commissione Controllo del Bilancio della UE ora le cose sono migliorate... Lo vedessi: come controlla,

ahó, non gli scappa gnente, sa'!

Eh, se non ci fosse lui, come si farebbe?

Fabio Aprea, Roma Commentatore certificato 03.07.10 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Magari non interessa nessuno, ma la Germania ha asfaltato l'Argentina 4-0

Franco B. Commentatore certificato 03.07.10 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se avete 2 "euri" e 1 immobile, vendete tutto e scappate da qui, andate nei paesi dove il costo della vita è bassissimo, tipo thailandia o altro;resto dell'idea che la vera crisi deve ancora arrivare!

Davide R 03.07.10 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Lavoreranno da schiavi e moriranno sul luogo di lavoro, come i rematori delle galere. Intanto, i pensionati da 4000 euro in su saranno al Club Med con il Viagra sul comodino. Ragazzi, non un soldo all'INPS, meglio sotto il materasso. In futuro consigli e indicazioni sul blog."
--------------------------------------------------
Alcune domande da rivolgere ad un eventuale

STUDIO LEGALE(magari 5*****)...

Se i piccoli imprenditori(ameno quelli che non

sono ancora falliti o stanno per fallire)

parlo di quelli onesti e che sempre hanno

versato regolarmente le tasse dovute(?)...

anziche versare direttamente i contributi dei

propri dipendenti alľIMPS e le trattenute allo

"STATO",

decidessero di darle direttamente in mano ai

propri dipendenti,

lasciandoli liberi di decidere cosa farne,

e riservarsi il diritto di pagare le proprie

dovute(?)o meno,

facendo DISUBBIDIENZA CIVILE proprio su questi

punti essenziali,

a quali sanzioni andrebbero incontro?

E se quelle migliaia di piccoli allevatori/agricoltori

non rispettassero il divieto di continuare

a vendere il loro latte tramite i distributori di

latte fresco,

vendendo direttamente i loro prodotti,

eliminando tutte le spese di intermediazione

(mondo publicitario compreso)

e ridando agli italiani il diritto di sapere

come e cosa mangiano e dove viene prodotto

(prodotti locali e a km ZERO),

rifiutandosi a loro volta il diritto di versare

o meno le tasse o contributi pensionistici...

a che tipo di sanzione andrebbero incontro...?

Se tutti quanti si rifiutassero di pagare il

pedaggio autostradale per autostrade giá

abbondantemente pagate dalle tasse degli italiani

e date in concessione alle lobbys che ne controllano

il"MONOPOLIO"e ne ricavano esosi profitti...

(mancato pagamento al casello di uscita)

a quale tipo di sanzione andrebbero incontro...?

Per non parlare delle"BANKSTER"...

e tutto il resto..
CONT.....

Donato S., Vienna Commentatore certificato 03.07.10 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani: "Berlusconi non ce la fa
pensiamo ad un'altra ipotesi"
Il segretario democratico attacca il governo: "Ghe pensi mi non è la medicina, è la malattia. Berlusconi lo dice da 7 anni e sono 7 anni che 'ghe pensa lu.

ROMA - "Non si può lasciare il Paese in questa situazione. Se la maggioranza non ce la fa, se non ce la fanno, bisogna pensare a qualche altra ipotesi".

un'altra ipotesi? tipo... due belle stampelle fornite dalla premiata ditta baffino e c.??

liliana g., roma Commentatore certificato 03.07.10 17:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ABBIAMO TOCCATO IL “FONDO”
(tanto oro e tanti soldi)

Siamo un paese da terzo mondo che dovrebbe chiedere gli aiuti umanitari e non possiamo in alcun modo permetterci di partecipare alla creazione di fondi.

Quando un paese “ricco” (in base a quali parametri non è dato sapere) decide di destinare una parte dei propri soldi alla comunità europea, la casalinga di Voghera capisce che ne abbiamo tanti e tali da poter passare per benefattori.

Le cose – nella pratica – sono completamente diverse. L’Italia come molte nazioni per far fronte a questi impegni, si assume degli oneri che fa gravare ai cittadini, Preleva dalle nostre tasche 100 e ci ritorna 1.

Questo stesso 1 viene messo da parte in attesa delle elezioni politiche; un jolly da giocare al
momento giusto per un pungo di voti e di posti di lavoro. Lavori a progetto, stage, corsi di formazione e altro ancora.

Se molti stati potessero presentare mostrare i loro conti, l’opinione pubblica si renderebbe conto che in europa i soldi non esistono più. I soldi sono scomparsi.

Come del resto è noto a tutti esiste la vendita del debito; del pagherò a rate; della cambiale di Totò e del compri oggi e paghi tra 25 anni .

Questa dei fondi è una presa per i fondelli concome il gioco delle tre carte. Nella prima carta i soldi ci sono, nella seconda ci trovi il simbolo $$$$$ e nella terza un dito medio.

E visto che – come dice Tremonti – i derivati sono tornati a livelli del 2008 un bel mantra ci potrebbe stare:

“NOI LA CRISI NON LA PAGHIAMO….FORSE! “
OOOOOHHHHHMMMMM!!!!!!!!!!!

Baci


LA MAREA NERA
Video denuncia sul web: «Ecco come Bp
nasconde il petrolio con la sabbia»
Un reporter freelance lancia il sospetto che la compagnia ripulisca le spiagge soltanto in apparenza

http://www.corriere.it/esteri/10_luglio_03/bp-petrolio-sabbia-marea-nera-elmar-burchia_9930f69a-86a6-11df-8332-00144f02aabe.shtml

GUARDATE COME LA BP HA RISOLTO IL PROBLEMA, HA COPIATO BERLUSCONI, COME PER I RIFIUTI IN CAMPANIA E IL TERREMOTO DELL'AQUILA!!!!

Uno dei tanti 03.07.10 17:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

bravo beppe, sempre puntuale nel resuscitare la verità...

bene ora che si fà?

adesso che la verità sui fondi verrà fuori, che si fà?

o blocchiamo tutto o non serve a niente far emergere le verità!

lo sappiamo che la "banda bassotti" se la ride alle nostre spalle, lo sappiamo tutti che ridono perchè noi siamo scemi e loro si ingrassano

ma porca miseria...quando diamo il là per una pacifica e definitiva iniziativa atta a bloccare questi (tutti) paraculpolitici?

sempre bravo beppe, ma come dice un nostro carissimo amico...QUANTO MANCA?????????????

parliamo, ci informiamo, ci incazziamo, ma a che prò?

valter p., roma Commentatore certificato 03.07.10 17:31| 
 |
Rispondi al commento

eccoli là, quelli del'opposizione dura
ma non vi hanno già aperto abbastanza???


Intercettazioni, il Pd apre ai finiani

Franceschini: "Voteremo con loro"
E Casini indica i tre punti da modificare
L'annuncio del presidente dei deputati democratici: "Diremo sì agli emendamenti che tendono a migliorare il testo o contenerne i danni". Il leader Udc: "Intervenire sulle deroghe, sul limite di 75 giorni e sulle multe agli editori"

http://www.repubblica.it/politica/2010/07/03/news/intercetta-condizioni-5359896/?ref=HREA-1

liliana g., roma Commentatore certificato 03.07.10 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

eeeeh! che ci volete fare? noi italiani ci facciamo sempre riconoscere, all'estero

liliana g., roma Commentatore certificato 03.07.10 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Indice mondiale della prosperità: Italia fuori dal G-20

Non finisce (purtroppo) sulle prime pagine dei giornali e non è (purtroppo) "market mover", pur fornendo preziose informazioni sullo stato dei principali paesi del pianeta. Stiamo parlando del Global prosperity index, l'indicatore della prosperità mondiale. L'indice, che coniuga crescita economica, benessere sociale e qualità della vita in 104 paesi, è calcolato dal think tank britannico Legatum Institute ponderando nove fattori chiave che contribuiscono alla crescita economica e al benessere sociale.

Usa al nono posto, ma primi per innovazione. Italia solo 21esima. Nonostante la crisi, gli Stati Uniti restano al top tra i big dell'Occidente, figurando al primo posto assoluto nella capacità di innovare. L'Italia, che fa anche parte del G-8, è in 21esima posizione dietro Hong Kong, Spagna e Slovenia, dunque fuori dal G-20 della prosperità. Il Bel Paese si piazza meglio nei settori sanità (il sub indice lo colloca, a sorpresa, all'11esimo posto in classifica) ed educazione (17esimo), ma ancora peggio in altri: al 23esimo posto in istituzioni democratiche, al 25esimo per i fondamentali economici, al 26esimo in imprendotorialità e innovazione, al 31esimo in sicurezza, al 35esimo in governance, al 37esimo in capitale sociale e addirittura al 40esimo in libertà personale.

http://www.prosperity.com/rankings.aspx

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.07.10 17:06| 
 |
Rispondi al commento

BEATI
Direbbe oggi Bertolt Brecht: «Beati quei mafiosi che non hanno bisogno di eroi».

JENA

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.07.10 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Gent.mo Sig. Grillo,
mi permetto di porre alla Sua attenzione uno dei tanti progetti che avrebbero dovuto portare una ventata di innovazione e lavoro in Sicilia, e in particolare a Catania:

http://www.gazzettadelsud.it/NotiziaArchivio.aspx?art=78793&Edizione=14&A=20100604

http://www.adnkronos.com/IGN/Lavoro/Politiche/Catania-provincia-sollecita-Regione-Sicilia-per-General-Electric_487671780.html

Questi sono solo due dei molteplici link che può trovare online: fondi FAS che non sono stati messi a disposizione alla General Electric per aprire un distaccamento a Catania.

23 Ingegneri, neolaureati per lo più, attendevano a bocca aperta questa opportunità: ora bene che vada sarà solo l'ennesimo caso di "fuga dei cervelli".

Nessuno ne parla, tutto tace.
Intanto Tremonti e Lombardo fanno lo scarica barile a vicenda per quei soldi.

Firmato
Uno dei selezionati dalla GE

Selezionato GE 03.07.10 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi soldi costituiscono l'habitat dove prospera la mala politica accompagnata da pseudo imprenditori con l'immancabile collaborazione delle mafie, da meridionale mi piacerebbe che questi aiuti non arrivassero più che finalmente la smettessero di aiutarci dandoci invece legalità e regole certe dove possa crescere lo sviluppo del sud che potrebbe diventare il vero motore dell'Italia.
Per favore non aiutateci più

Biagio B, Siracusa Commentatore certificato 03.07.10 17:02| 
 |
Rispondi al commento

JENA
PREDATORI
Gli scienziati hanno scoperto che dodici milioni di anni fa esisteva un enorme predatore marino con denti lunghi trentasei centimetri...
E poi si è estinto?
No, è entrato in politica.

Masada 1164. TUTTO E' MAFIA
clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.07.10 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A un popolo morto, ma, forse, non tutto morto

Massa


Finita la battaglia,
e morto il combattente, un uomo gli venne incontro
e disse: «Non morire; ti amo tanto!».
Ma il cadavere, ahi!, continuò a morire.
Gli si accostarono due ripetendo:
«Coraggio! Non lasciarci! Torna in vita!».
Ma il cadavere, ahi!, continuò a morire.
Ne accorsero venti, centomila, cinquecentomila,
gridando: «Tanto amore e non poter nulla contro la morte!».
Ma il cadavere, ahi!, continuò a morire.
Milioni di individui lo attorniarono,
con una stessa supplica: «Rimani, fratello!».
Ma il cadavere, ahi!, continuò a morire.
Allora, tutti gli uomini della terra
lo circondarono; li vide il cadavere triste, emozionato;
si alzò lentamente,
abbracciò il primo uomo; e si avviò...

(Cesar Vallejo)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.07.10 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Beppe

giuro che ci pensavo al tuo intervento al Parlamento europeo quando ho sentito Tremonti insultare le regioni del Sud che "non sanno" spendere!

mi ricordavo le facce sbigottite, alcune infastidite, dei presenti
alla denuncia sulla fine miserevole dei soldi..

Ricordo che Fava rispose piuttosto alterato che in Sicilia senza fondi europei parecchi progetti potevano chiudere.. e naturalmente non alludeva al Ponte
(che mi pare in effetti sia in parte finanziato proprio dell'Europa..) ma a progetti,credo, di formazione per i giovani.

Ho trovato un articolo sulla PUGLIA e i cantieri di NICHI VENDOLA: si parla di micro-progetti, non opere galattiche e devastatrici!

ecco ce ne vorrebbero di più al Sud ma pure al Nord, di microprogetti e probabilmente anche di Vendola..


http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/notizie/politica/2010/15-giugno-2010/vendola-cento-cantieri-cento-giorni-1703202778224.shtml

Paola Bassi Commentatore certificato 03.07.10 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Io un giorno crescerò,
e nel cielo della vita volerò,
ma un CLIENTE DI BANCA che ne sa,
sempre azzurra non può essere l’età,
poi una notte di settembre mi svegliai
i BTP E BOT CONGELATI,

sul mio corpo DELLE MACCHIE DI SUDORE,
chissà dov’erano GLI EURO MIEI
e quel bambino che giocava in un cortile...

Io vagabondo che son io,
vagabondo che non sono altro,
soldi in tasca non ne ho
ma la su mi è rimasto Dio.

Si la BANCA è ancora là,
MA IL DIRETTORE E' STATO TRASFERITO,
ma un bimbo che ne sa,
sempre azzurra non può essere l’età,
poi una notte di settembre me ne andai,
il fuoco di un camino
non è caldo come il sole del mattino
chissà dov’eran GLI EURO MIEI
e quel bambino che giocava in un cortile:

Io vagabondo che son io,
vagabondo che non sono altro,
soldi in tasca non ne ho ma la su mi è
rimasto Dio, Io vagabondo che son io,
vagabondo che non sono altro,
soldi in tasca non ne ho
ma la su mi è rimasto Dio.


Da Mussolini a B.
Da Affori ad Arcore

IL TAMBURO DELLA BANDA D'ARCORE
(Rastelli - Panzeri - Ravasini)

Arriva la banda, arriva la banda,
arriva la banda coi suonator,
coi suonator, coi suonator.
O Caterina, Caterina che batticuor,
o Caterina, Caterina che batticuor.
Il capobanda, il capobanda, il capobanda ha i bottoni d'or
sorride ognor
che rubacuor.
O Caterina il capobanda è il tuo grande amor,
o Caterina il capobanda è il tuo grande amor.
...Eccoli qua, son tutti qua
"Do re mi fa sol la si la..."
e coi baffoni a penzolon
giunge il tamburo come un tuon.
È lui, è lui,
si, si è proprio lui.
È il tamburo principal della banda d'Arcore
che comanda cinquecentocinquanta pifferi
che passion, che emozion,
quando fa "Bom bom"
guarda qua mentre va
le oche fan "... Qua qua..."
Le ragazze nel vederlo diventan timide
lui confonde il Trovator con la Semiramide
"... Bella figlia dell'amor
schiavo son, schiavo son,
de' vezzi tuoi".

gianni b 03.07.10 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Quel "ghe pensi mi"

mi ha fatto un po' paura,

m'ha gelato il sangue nelle vene.

Aldo F., napoli Commentatore certificato 03.07.10 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dedicato a Moretti Giovanni (sempresenzitalia)
Della serie "Viva l'Ammerica!"

Clima/ Banca mondiale: meno Suv in Usa, più energia ai poveri

Convincere gli americani a sostituire i 40 milioni di Suv che circolano sulle loro strade con automobili a maggiore efficienza consentirebbe di dare energia a 1,6 miliardi di persone povere senza compromettere ulteriormente il clima globale. Il calcolo e' contenuto nel Rapporto sullo sviluppo della Banca mondiale che, chiede ai politici di raggiungere "un compromesso equo" per ridurre le emissioni di gas serra.

In particolare, sostiene l'istituto di Washington, la rivoluzione automobilistica negli Usa consentirebbe di tagliare 142 milioni di tonnellate di C02, a fronte dei 160 milioni di tonnellate che verrebbero prodotte per generare energia elettrica da distribuire a 1,6 miliardi di persone nei Paesi in via di sviluppo.

Ma il capo economista per lo sviluppo sostenibile della Banca mondiale, Marianne Fay, chiede di fare di piu' anche sul fronte della ricerca: la spesa annua mondiale per R&S, osserva, ammonta a 13 miliardi di dollari contro i 14 miliardi che ogni dodici mesi gli americani spendono per nutrire i loro animali domestici.

Luigi(Napoli) 03.07.10 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I FONDELLI FEDERALISTI

La Lega cambia idea sui soci di UniCredit
Il Sole 24 Ore - ‎
Il passaporto dei soci non è importante, quello che conta è che «i territori siano protagonisti». Il governatore del Veneto Luca Zaia saluta così l'ingresso in UniCredit del fondo di Abu Dhabi, Aabar Investments, con il 4,99% del capitale, ...
-----------------------
sò anni che ammorbano cò stò "TERRITORIO"...
..la chiamano così :la GRANA, I PICCIOLI, I
SORDI, I SGHEI.......SO' PROTAGONISTI!!

anib rome 03.07.10 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Meno male che Grillo c'è!!!

Mariella Vitale 03.07.10 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Se proprio dovessi scegliere, piuttosto smetterei di dare soldi allo stato italiano e li darei all'unione europea. Tanto versare i miei contributi al governo Berlusconi è come buttarli nel cesso o darli direttamente in mano a un mafioso!

http://carloruberto.blogspot.com/

carlo ruberto 03.07.10 16:31| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOO MANCAAAAAA!?!?!?!?!?!?!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.07.10 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non solo una delle due sedi comunitarie andrebbe chiusa, il Parlamento ed il Consiglio europei dovrebbero unirsi in VIDEOCONFERENZA VIA INTERNET, tagliando così i costi di tutta la pachidermica macchina istituzionale ed eliminando così voli costosi e stipendi faraonici a parenti ed amici assunti per non fare una cippa.

Si prega di contattare De Magistris, Alfano & Co. affinchè inoltrino questa proposta nelle sedi opportune.

alberto arnoldi 03.07.10 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=rEif5Mm2JSQ&feature=related

History Channel - Misteri inspiegabili ( parte 4 di 5 )

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 03.07.10 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Dal 1996 sono moltissimi i progetti comunitari
che sono stati presentati dai giovani
del sud Italia per favorire sviluppo e occupazione.
Per ideazione e capacità molti di questi progetti vinsero le regolari gare europee. Poi quando bisognava iniziare a lavorare per lo start-up il Ministero del Tesoro e del Lavoro italiani si sono inventati, unici nella CEE, la fidejussione bancaria
a garanzia degli importi necessari ai progetti.
Il risultato è stato che la maggior parte dei progetti vinti non sono potuti partire. Dunque, molti giovani brillanti e intraprendenti hanno rinunciato alla bufala comunitaria per sviluppare idee e lavoro. In questo modo tutti i politici e le imprese già solide hanno potuto garantirsi, in gare senza concorrenza, i finanziamenti e pare che
molti governatori del sud, siano pure a corto d'idee.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.07.10 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo col video di Beppe, niente più denaro perchè l'Italia ne ha da buttare via a bizzeffe

Sabina M 03.07.10 16:01| 
 |
Rispondi al commento

L'Unione Europea, questo suggestivo termine, nasconde un concetto molto semplice: la centralizzazione della gestione finanziaria dei debiti pubblici sovrani attraverso la creazione della BCE (Banca Centrale Europea) e l'introduzione dell'euro, quest'ultimo stampato dall BCE stessa.
Dietro questa Europa Unita c'è solo finanza e debito. Nessuna idea di progresso, nessuna idea di sviluppo, nessun progetto politico. C'è solo lo "zelo" delle banche a recuperare i propri crediti dai paesi membri.
Come contropartita del silenzio della politica e dell'informazione, i banchieri hanno lasciato e lasciano scorazzare le mafie e la politica stessa nella gestione arbitraria e criminale dei fondi comunitari. Tanto sanno che tutto torna...in banca!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.07.10 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Un dirigente della polizia municipale guadagna più di 100.000 euro all' anno, dicono perchè ha le responsabilità, ma dai vogliamo scherzare quanti dirigenti hanno perso il posto o dovuto pagare per le malefatte???? 1 2 in 20 anni in tutta italia, ho detto dirigente della polizia, ma potrei dire dirigente dell anagrafe, del catasto, del urbanistica, dello sport, e molti altri tanto nelle ammistrazioni pubbliche i dirigenti si moltiplicano come funghi, e si vogliono tagliare le tredicesime ai professori, alle forze dell'ordine che guadagnano stipendi da fame???
siamo proprio messi male!!

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 03.07.10 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Il disastro del Golfo del Messico ci ha messi di fronte ad una bestiale realtà...........una soluzione che limiterebbe i danni all’ambiente l’ha trovata e vuole dare un suggerimento agli addetti ai lavori:”Cercate nel........ la soluzione è proprio la"

Jessica M., Pordenone Commentatore certificato 03.07.10 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Ve la ricordate quella frase di Totò, "Lei è un cretino, s'informi!", pensavamo ci fosse da ridere e invece era tristissima.

http://cosechedimentico.blogspot.com/2010/07/lei-e-un-cretino-sinformi.html

Antonio Caputo 03.07.10 15:51| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=IJhWgU40e18&NR=1


Le pietre di ica parte3 di 3

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 03.07.10 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa per la non attinenza al post.

PATRIZIA D'ADDARIO,L'Unica,in una nazione di servi e vigliacchi ad aver avuto il coraggio di sparlare del "CAPO", viene paradossalmente attaccata in piazza dai cosiddetti "imbavagliati",che altri poi non sono, che gli scarti frustrati del PD e di RIF. COMUNISTA sotto mentite spoglie; quelli che hanno dato il culo al PAPI tanti anni fa e ancora glielo danno. Questa feccia, abituata ad attaccare il debole per non attaccare il forte ormai la conosciamo. E' coraggiosa contro la D'ADDARIO ma non ad attaccare colui che temono veramente.
A loro, mediocri, che attaccando la D'ADDARIO hanno solo cercato di nascondere la loro mancanza di coraggio, nascosti dietro una stupida maglietta viola e millantando impegno alzando al cielo l'agenda rossa di Borsellino (che se fosse vivo gli sputerebbe in faccia)voglio chiedere: MA DOVE SIETE STATI FINO AD ORA? E le femministe, poi, poverine! Dov'erano queste amazzoni della femminilità quando già nel 94 dai microfoni di RADIO RADICALE il nostro piccolo Cesare-appena sceso in campo-affermava con strafottenza e sciattume: "le vedete tutte quelle belle ragazze nelle reti fininvest? Ecco, quelle vorrebbero tutte fare l'amore con me". Ricordo che nessuno insorse, nessuno si offese...CHE FECE FINTA DI NON CAPIRE IL PERICOLO CHE STAVAMO CORRENDO! E' lì che si capì che l'Italia ormai aveva intrapreso la deriva dell'autodistruzione morale...soprattutto grazie al silenzio complice di questa sinistra di PORCI alla quale, non a caso, appartengono i nostri contestatori da diporto e da riporto della D'ADDARIO.
Ma voi, popolo viola, agende rosse e chi più ne ha più ne metta, vi guardate mai allo specchio? E cosa vedete? Non vedete per caso un vigliacchetto che fa marchette ogni giorno sul posto di lavoro; che guarda i suoi ragazzini rimbambiti dalla tv senza fare cazzo?

Se avete ancora un briciolo di dignità...SPARATEVI!!!

SE VI E' RIMASTA UN PO' DI DIGNITA'...SPARATEVI

Renzo Coscia 03.07.10 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non vedo l´ora di andare a fondo

nello giubini 03.07.10 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Semmai vi dovesse venir voglia di vedere la verità sul perchè le tv dicono che ci troviamo davanti alla rispresa, date un occhio a questo eclatante articolo, così vedete anche la fine che faremo.

http://www.diciamolatutta.tv/articolo/perch%C3%A8-le-tv-dichiarano-che-ci-troviamo-di-fronte-alla-ripresa#commenta

Gianluigi M. Commentatore certificato 03.07.10 15:34| 
 |
Rispondi al commento

I FONDELLI EUROPEI

Perchè non fare una piccola rivoluzione di natura economicologica?

Energia a costi elevatissimi e inquinantissima pure!

Una Civic Company che produca energia da fonti rinnovabili.

Ci compriamo un pezzo gigante di terreno demaniale che non interessa a nessuno e ci mettiamo eolico e solare.

Rifiuti che anzichè produrre costano uno sproposito!

Si acquista qualche pezzo di terra dimenticata da Dio,si chiedono le autorizzazioni necessarie e si avviano discariche che riciclano nel modo giusto i rifiuti,male che va almeno si controlla quello gira sul nostro territorio.

In Germania mica sono coglioti,separano e dividono in materia prima secondaria,poi rivendono.

Ma non possiamo farlo noi che abbiamo milioni di disoccupati?

Dagli il giusto stipendio e vedi quanta gente troviamo da far lavorare!

Abbiamo mano d'opera a volontà,fondi abbastanza discreti per fare delle cusucce interessanti.

Vogliamo far lavorare un po' di gente?

Prendiamoci una fabbica dismessa,valutiamo la riconvertibilità o la rimessa in funzione della catena e buttiamoci nel mercato,voglio morire di morte emozionante,non "A PUNTI"!!!

Gruppi di persone che si mettono insieme per produrre e fare concorrenza a questa caxxo di globalizzazione,il made in Italy non è una stronzata,esiste,lo vogliono tutti,ma quello fatto in Italia,non quello cinese!

Con la rete,siamo in contatto con il mondo,ma non riusciamo a comunicare tra di noi,dove caxxo stà il problema,aiutatemi a capire!

Ci sono i soldi di mezzo?Certo,come caxxo campiamo?

Però è pure vero che basta trovare sistemi equi(e ci sono)per poter mettere in piedi la baracca.

Su questo blog,e non solo,mangiamo pane e rinnovabili conditi con rifiuti,le sappiamo tutte,siamo in grado di fare qualcosa di più?

-----------------------
I fondi europei servivano prorio a questo,non vi chiedete perchè molti non sono stati neanche richiesti?

PERCHE' PORTANO CONCORRENZA!!!
-----------------------

Nando da Roma

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.07.10 15:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La "cialtroneria" di Tremonti e quella di Lombardo:


http://notizie.tiscali.it/articoli/politica/10/07/02/tremonti-cialtroni-sud.html

http://www.italiainformazioni.com/giornale/politica/95414/lombardo-risponde-tremonti-fondi-europei-cialtroni-vanno-cercati-altrove.htm



Qualcuno mi può spiegare?
Perchè questo Governo vuole salvare chi non vuole vivere (vedi caso Englaro) e lascia morire chi, con tutte le sue forze VUOLE VIVERE? Dove sono i Movimenti per la Vita? Perchè non parlano, siamo meno degni di un feto? Noi non siamo vivi? Coloro che riescono a vivere con 250,00 euro al mese, non sono abbastanza vitali? Siete sicuri che siamo proprio noi INVALIDI a mettere in crisi il bilancio dello stato? Non parlo dei FALSI INVALIDI, quella è una storia che riguarda gli uomini POLITICI SENZA VERGOGNA, i loro CLIENTI e i MEDICI CORROTTI. Noi ci credevamo cittadini normali, già abbastanza svantaggiati e non avevamo nessun bisogno di essere PERSEGUITATI da una classe politica corrotta e inetta.
Vilbres Rabboni

Vilbres Rabboni, Ravenna Commentatore certificato 03.07.10 15:24| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento

Quando sarò più grande, sarò più forte
Mi chiameranno libertà, proprio come una bandiera che sventola
E poi torna indietro, e poi torna indietro
E poi torna indietro

Nato per un trono, più forte di Roma
Ma incline alla violenza, zone di poveri
Ma è casa mia, tutto quello che ho imparato
Dove sono cresciuto, le strade per cui abbiamo gironzolato
Ma fuori dal buio, sono giunto il più lontano
Tra le prove di sopravvivenza più difficili
Imparate dalla strada, può essere tetro
Non ci accetta nessuna sconfitta, arrenditi, riitiratat

Così stiamo lottando, combattendo per mangiare e
Ci domandiamo quando saremo liberi
Perciò aspettiamo pazientemente il giorno fatidio
Non è lontano, perciò per ora diciamo che

Quando sarò più grande, sarò più forte
Mi chiameranno libertà, proprio come una bandiera che sventola
E poi torna indietro, e poi torna indietro
E poi torna indietro

Così tante guerre, regolamenti di conti
Portandoci promesse, lasciandoci poveri
Li ho sentiti dire, l’amore è in cammino
L’amore è la risposta, ecco cosa dicono
Ma guardate come ci trattano, ci fanno credere
Che combattiamo le loro battaglie, poi ci ingannano
Tentano di controllarci, non potrebbero trattenerci
Perché ci andiamo avanti come Soldati Bisonte*

Ma stiamo lottando, combattendo per mangiare
E ci domandiamo quando saremo liberi
Perciò aspettiamo pazientemente il giorno fatidio
Non è lontano, perciò per ora diciamo che

Quando sarò più grande, sarò più forte
Mi chiameranno libertà, proprio come una bandiera che sventola
E poi torna indietro, e poi torna indietro
E poi torna indietro

Quando sarò più grande, sarò più forte
Mi chiameranno libertà, proprio come una bandiera che sventola
E poi torna indietro, e poi torna indietro
E poi torna indietro

(Ohhhh Ohhhh Ohhhhh Ohhhh)
E tutti lo canteranno
(Ohhhh Ohhhh Ohhhhh Ohhhh)
E voi ed io lo canteremo
(Ohhhh Ohhhh Ohhhhh Ohhhh)

Wavin’ Flag

luigi f 03.07.10 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Incominciamo con il chiarire chi è il

Presidente della Repubblica:

http://www.meetup.com/members/10991946/

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 03.07.10 15:21| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori