Maledetti, non vi pensionerò!

Maledetti, non vi pensionerò!
(2:29)
maledetti-non.jpg

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Il blog lancia una fatwa collettiva contro tutti i parlamentari che hanno maturato (o stanno maturando in silenzio/assenso) il diritto alla pensione dopo una sola legislatura: "Ogni parlamentare che non rinunci al diritto di percepire la pensione acquisita dopo una sola legislatura sia maledetto". È una fatwa gentile, infatti è sufficiente rinunciare alla pensione per sfuggire alla maledizione. Qualche milione di giovani non riceverà mai la pensione e molti milioni di anziani ricevono una pensione miserabile dopo 35/40 anni di lavoro, spesso usurante.
La pensione mensile netta dei nostri dipendenti (dopo soli 30 mesi di legislatura) è pari a un minimo mensile di 2.797 euro. La pensione è percepita al 65simo anno di età, ma solo per chi è stato eletto la prima volta nel 2008, tutti gli altri invece ben prima. Nel 2009, il costo delle pensioni parlamentari è stato di 219,4 milioni di euro. Ci sono parlamentari in pensione da 50 anni di età. Molti cumulano la pensione con altri vitalizi. Il Parlamento è un pensionificio e i parlamentari lo sanno bene. Infatti, il Parlamento si scioglie SOLO dopo aver maturato la pensione e quindi dopo due anni e mezzo. È la pensione applicata al principio di governabilità. I parlamentari che chiedono sacrifici agli italiani non sono stati capaci di eliminare l'odioso privilegio dei 30 mesi per il diritto alla pensione e di mettere un tetto massimo. Perché un parlamentare deve ricevere quasi 10.000 euro al mese? In base a quale diritto? Il tetto massimo va ridotto a 3.000 euro lordi al mese. In caso contrario ogni cittadino non deve più versare un centesimo all'INPS.
Leggete questi nomi(*), sono solo un assaggio di chi percepisce un'ottima pensione (lorda) grazie ai contribuenti. Grazie a voi. Luciano Benetton: 3108, Rosa Russo Jervolino: 9947, TIziana Maiolo: 6590, Nicola Mancino: 9947, Pino Rauti: 9387, Alfredo Reichlin: 9947, Stefano Rodotà: 8455, Eugenio Scalfari: 3108, Vittorio Sgarbi: 8455, Giuliano Urbani: 6590, Walter Veltroni: 9014. Lo so che mentre leggete vi monta il sangue alla testa, stringete i pugni e vi si contrae lo stomaco. Per questo non ho riportato l'elenco completo, l'ho fatto per voi. Siate contenti che un diversamente lavoratore come Topo Gigio Veltroni abbia a 55 anni una pensione di novemila e passa euro, che Luciano Benetton possa confidare in una pensione di fronte ai possibili rovesci di mercato e che Scalfari disponga di un piccolo gruzzolo mensile. I parlamentari di oggi e di ieri prendono la pensione per noi. Perché ci si senta più buoni e tanto coglioni.

(*) Fonte: l'Espresso.
Ps. La prima fatwa contro il doppiostipendista Stanca ha colpito. L'ex magazziniere dell'IBM si è dimesso dall'EXPO 2015.

Pps. Giovedì 8 luglio alle ore 11.30 presso la II sezione Civile del Tribunale di Milano avrà luogo l'udienza del ricorso che il MoVimento 5 Stelle ha presentato contro Roberto Formigoni. Immediatamente dopo l'udienza, come prevede la legge, sarà emessa la sentenza.

È disponibile "La colata - Il partito del cemento che sta cancellando l'Italia e il suo futuro".
Acquista oggi la tua copia.


In omaggio il libro: "Tutte le battaglie di Beppe Grillo"

lasettimanabanner.jpg

Postato il 6 Luglio 2010 alle 18:44 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (722) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Benetton, Giuliani, Jervolino, Maiolo, Mancino, parlamentari, pensioni, Rauti, Reichlin, Rodotà, Russo, Scalfari, Sgarbi, Veltroni, vitalizi

Commenti piu' votati


Grande Grillo!! Questa nuova brillante iniziativa del blog di lanciare una “fatwa collettiva” nei confronti dei parlamentari che, hanno maturato (o stanno maturando in silenzio/assenso) il diritto alla pensione dopo una sola legislatura: è semplicemente qualcosa di geniale……oltre che perfettamente allineata all’efficacia di tutte le altre iniziative lanciate dal blog in tutti questi lunghi anni….io personalmente, se fossi uno di questi $ignori ai quali, è stata rivolta questa fatwa, solo all’idea, mi sarei già cacato addosso…… e, sicuramente, rinuncerei immediatamente se non, addirittura, con data retroattiva, all’odioso privilegio….


Comunque, ti voglio ringraziare lo stesso, se non altro, per non aver messo in vendita sul blog una qualche sorta d’amuleto o di talismano magico per dar forza a questa nuova, straordinaria, fantasmagorica entusiasmante iniziativa…..


Ps: roba da non credere…neanche Vanna Marchi è arrivata a tanto…..qui siamo passati addirittura ai tempi del medioevo ………

Occhio, malocchio prezzemolo e finocchio…..

ezzio s., milano Commentatore certificato 06.07.10 19:49| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 57)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MALEDETTI,NON VI PENSIONERO'!

A Beppe,ma che nell'arco della giornata ancora non te c'ha mannato nessuno affancxlo?

Beh!Te lo sei guadagnato!

Ma vaffancxlo va!

Sei peggio de Traglio,daje a girà 'sto dito nella piaga!

Siamo quasi stremati da ciò che ogni giorno vediamo mettere in pratica da questa banda di furfanti,non ne possiamo più.

Io che sono della terra di mezzo,la pensione non la vedrò mai e sono difficilmente ricollocabile in caso di necessità.

Me so' rotto er caxxo de pija mazzate a destra e sinistra,vojo passà all'azione(s'è capito?),vojo comincià a presentaje er conto a 'sti manigoldi senza fonno!

NON SE NE DEVONO SOLO ANNA'AFFANCXLO,JE DOVEMO LEVA' QUELLO CHE SE SO' "RUBBATO"!!!

Basta de parlà,attaccamoje li porpacci!

Azione legale collettiva con richiesta dei danni morali e patrimoniali!

Art.28 della Costituzione Italiana.

Hanno responsabilità civili,penali ed amministrative!

O dovemo da aspettà che se fanno tutte le leggi pe' facce un cxlo come un secchio???

PIU' CHE UN'ANATEMA,JE DOVEMO LEVA' LI "SORDI"!

SOLO DA QUELLA RECCHIA(orecchio)QUESTI CE SENTENO!

STUDIO LEGALE 5 STELLE ★★★★★

AR GABBIO ARTRO CHE PENSIONE!!!

A Grillo,oggi te lo sei proprio cercato!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma...Che in caso di elezioni anticipate non sa cosa faremo.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.07.10 19:42| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 47)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè invece di una fatwa (impalpabile, astratta), il Movimento non lancia un'iniziativa CONCRETA ?

Un referendum abrogativo di questo scandalo, per esempio.
Per una volta lo strumento referendum (abrogativo) sarebbe perfetto per raggiungere direttamente lo scopo (togliere il privilegio a questi cialtroni).

Poi dovranno metterci la faccia per votare nuovamente una legge che reintroduca un privilegio così schifoso.

GAZEBO, Beppe, ci vogliono gazebo sul territorio, gazebo ed iniziative concrete, è così che la LEGA ha costruito il suo successo.

Chiamaci a raccolta per questo obiettivo concreto, e verremo in massa a firmare, e ciascuno di noi non farà fatica a portare altri 10 amici ...

Io sono disposto anche a versare qualche euro per finanziare un'iniziativa del genere !!!

Antonello D. Commentatore certificato 06.07.10 19:50| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 45)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, repetita iuvant !

Bisogna far passare la legge che il "non voto" deve valere come un voto!
Allora si che si potranno avere persone che possono presentare le loro idee.

Dalle ulime tornate elettorali il risultato é stato che circa un 52% ha votato centro destra e un 48% ha votato centro sinistra.


Ma il fatto più importante é che c'é stato un astensionismo di circa un 35%.

Su 100 persone, aventi diritto al voto, quindi 35 non hanno votato.
I risultati delle campagne elettorali si basano quindi sul voto del 65% delle persone che hanno diritto al voto.

Tenendo conto di chi non ha votato, i risultati sono appunto:
35% nessun partito.
33,80% centro destra.
31,20% centro sinistra.

Vuol dire che la maggioranza degli italiani fa parte del partito del "non voto" e non si rappresenta né con il centrodestra né con il centro sinistra.

Una legge, per essere approvata, dovrebbe avere più del 50% del consenso.
Se si tenesse conto dei non votanti non passerebbe nessuna legge. Il "non voto" dovrebbe contare, eccome se dovrebbe contare.

Solo che chi la pensa diversamente non può esprimersi. Con il 30% circa dei voti quindi uno schieramento si trova a governare, questa é la realtà.

A mio avviso questo é antidemocratico. In parlamento dovrebbero esserci su 100 sedie: 34 al centro destra, 31 al centro sinistra e 35 vuote.
Se il "non voto" fosse considerato voto a tutti gli effetti nessuna legge passerebbe.

Il vantaggio sarebbe, però, quello di dare voce a tante persone che hanno tante idee che invece in questo momento non hanno nessuna possibiltà di dire la loro.
O mangi sta minestra o salti dalla finestra....

Marco Calì,

www.sapienza-finanziaria.com/


tutte le pensioni devono essere portate da un minimo di 1000€ ad un massimo di 2500€

NESSUNO deve ricevere più o meno di questa cifra, compreso tutti colori che appartengono a diverse casse pensionistiche, come ad esempio ingegneri, avvocati, architetti, commercialisti, geometri e notai.

TUTTE le pensioni devono essere ricalcolate in base al sistema contributivo, fermo restando il minimo e il massimo erogabile.

QUESTA E' L'UNICA VERA FATWA DA LANCIARE.

a volte (ritornano) Commentatore certificato 06.07.10 19:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bello Facebook.. il social network della censura. Mi hanno disattivato l'account solo perché facevo "vignette scomode" e in pochi giorno ero arrivato a 3200 utenti amici. Avevo creato un gruppo chiamato “Italiani tutti uguali, basta con i privilegi della politica” che adesso non posso più ne accedervi, ne tantomeno amministrare. Dove arriva il controllo di questa censura vergognosa ??? Dove sta la libertà di pensiero in questi social network ??? Ho avuto anche l'account YouTube disattivato fino al 16 luglio per lo stesso motivo. E' libero Internet ?? no amici miei.. è libero solo se non dici apertamente quello che pensi. Su Facebook facevo satira politica, con una rubrica di enigmistica, vignette politiche, sottolineando le cose vergognose che accadono nel nostro paese.. a qualcuno non stava bene... e sono stato cancellato. In Italia si è liberi solo di andare affanculo... per il resto si deve stare solo zitti, qui c'e' libertà di pensiero e di espressione solo fino a quando non se ne accorgono che la eserciti. Chi ci toglie il dirittto di dire la nostra? Che democrazia è questa?
W lo Zimbabwe


Il problema è che a questo mondo c'è gente che è convinta di avere più diritto a vivere di altri.

La fine arriva per tutti,
l'importante è vivere senza rimpianti,
non voglio arrivare all'ultimo dei miei giorni con rimpianto di non aver lottato quando c'era da lottare e aver fatto la parte del perdente in questa unica vita.

RIBELLIAMOCI !!!! ORA !!!! non aspettiamo domani perchè loro non stanno aspettando domani per fotterci

IL LORO GIORNO PIU' BRUTTO SARA' IL NOSTRO PIU' BELLO

Francesco Primavera 06.07.10 22:43| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe..che dire?
Se succedesse come in Francia nel 1792, qui bisognerebbe cambaiare una ghigliottina al giorno per eccessiva usura....

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 06.07.10 19:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

di anni ne ho 42,lavoro da 22, la pensione è sempre stata per me un utopia, forse la mia generazione è gia cresciuta con questa idea.(ossia che la pensione non l'avremmo mai vista) Noi siamo forse una generazione del ca22o, (senza offesa per nessuno, abbiamo alibi) quelli cresciuti dopo il 68, siamo stati noi i primi a perdere i diritti a smettere di combattere..

Perchè?

Perchè gli anni 80 in cui ero giovanissimo erano anni in cui si stava relativamente bene...e forse quando si sta bene, i muscoli si rilassano e si pensa solo a fottere( per chi poteva)...penso che la generazioni dei miei genitori invece erano piuttosto cazzute ed i diritti loro invece li conquistarono.

da li in poi (dopo gli anni 80) abbiamo perso ogni diritto...complice la corruzione del sindacato.


Oggi, vedo i ragazzi, i ventenni ,in certe cose ancora piu rinkoglioniti di quanto eravamo noi,complice playstation e minkiate varie, tuttavia e questo mi fa piacere, sento aria di cambiamento e gente che si sta risvegliando...riconosco una generazione che si sta facendo di nuovo cazzuta...

spero di non sbagliare, ma la sensazione è quella.

Ora leggendo le cifre che ci fornice Beppe, mi rendo conto che oltre a smettere di combattere ci siamo bevuti anche le minkiate che ci hanno raccontato per anni.

Vedere gente, che di soldi francamente gia ne ha, che va in pensione a 55 anni e che pensione...

Comunque non tutta la mia generazione e rincoglionita....Travaglio (classe 63?) lo dimostra....

personalmente ho smepre creduto che un giorno ci saremmo rivoltati...sento quel giorno vicino...

ma per favore...basta parole...DOMANI A MILANO SAREMO IN TANTI AL PRESIDIO, IO CI SARO', MI RACCOMANDO CHI E' DI MILANO E DINTORNI...CI FACCIA UNA CAPATINA...


massimo l., milano Commentatore certificato 06.07.10 21:31| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

----------------------------------------------------
"Perché un parlamentare deve ricevere quasi 10.000 euro al mese? In base a quale diritto? Il tetto massimo va ridotto a 3.000 euro lordi al mese. In caso contrario ogni cittadino non deve più versare un centesimo all'INPS."
----------------------------------------------------

Se partisse un'iniziativa per una proposta di legge popolare del genere,la firmerebbero "milioni" di persone.

Insieme allo stipedio dei parlamentari si dovrebbero adeguare al tetto dei 3000 € pure quelli di qualsiasi ente pubblico,altro che bonus milionari...a calci in cxlo!!!

LA CRISI E' DI TUTTI,NON DEI SOLITI DISGRAZIATI!

Grande proposta Beppe,quasi ritiro il vaffanxlo di prima ehehehe!

Nando.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.07.10 20:06| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

BERSANI:

"Siamo al secondo tempo di un film che non può essere protratto a lungo, non vorrei che dopo Berlusconi arrivasse Chavez...o il Parlamento riprende il suo ruolo o non c’è libertà per nessuno".
***************

Eccolo qui, finalmente ha sputato l'osso, in fin dei conti meglio i fasci che Chavez: e me cojoni!

Berluscò... altro che l'acqua c'orecchie de Rutelli, questo te porta puro er vino!

Caro Bersani, a te Chavez t'affoga co 'na pisciata, se prima nun te da foco col petrolio SUO... dico SUO!

Hasta zozzoni...

Firmino F., Roma Commentatore certificato 07.07.10 12:02| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI E PER NESSUNO

NON ESISTE LA POSSIBILITA' DI ESPRIMERE UN COMMENTO PIU' RELAISTA, PIU' CONCRETO, FEROCE E PIU' VIOLENTO DI QUESTO.

Coloro che oggi hanno il dominio del mondo sono gli eredi dei principi che nel 1789 dichiararono a se stessi e al mondo "TUTTO E' LECITO!", al punto da commettere un REGICIDIO; RE PER ELEZIONE DIVINA.

Subito dopo la presa del potere, venne negato il "TUTTO E' LECITO" sostituendolo con "E'LECITO TUTTO CIO' CHE NON E' VIETATO"

Fino a che il popolo non si riapproprierà del "TUTTO E' LECITO", il massimo che gli sarà concesso è "L'NDIGNAZIONE"

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 06.07.10 22:07| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Attenzione signori in parlamento che l'aquilani sono a roma e vogliono arrivare da voi

Certo che i gloriosi carabinieri gli stanno mangalenando ma chi sà che non arrivano!

e a quelli carabinieri che manganelano non avete vergogna di essere il braccio armato di questi al potere?

vida de perros

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.07.10 12:00| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA QUALI FATWE QUESTI SE NE SBATTONO LE PALLE DELLE FATWE, DEI DDAY, DEI VDAY, DELLE RACCOLTAFIRME ECCC....

CI VOGLIONO GHIGLIOTTINE , QUESTO NON E' UN PROBLEMA E' UNA METASTASI !!!

robert langdon 07.07.10 11:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Beppe,
condivido tutto al 101% tranne il mettere in mezzo un galantuomo come Stefano Rodotà in quella lista.
E' uno dei pochi italiani di valore internazionale che abbiamo, e una persona che non si piega e che sta combattendo le nostre stesse battaglie contro la dittatura strisciante e la privatizzazione dei beni pubblici (compreso promuovere gli stessi referendum per l'acqua pubblica che tu linki in alto a destra).
In mezzo a quegli altri nomi proprio "non c'azzecca".
Ciao,

Vittorio Bertola
Movimento 5 Stelle Piemonte

Vittorio Bertola, Torino Commentatore certificato 06.07.10 19:44| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

.......
Il commissario ai diritti umani del Consiglio d’Europa, Thomas Hammarberg, ha chiesto aiuto al governo italiano per fare chiarezza sulla sorte di 250 eritrei detenuti in Libia.
.....

Qualcuno dubita che ce li ritroveremo tutti in Italia entro pochi giorni?
Il nostro Paese è diventato ormai la fogna del mondo e tutti i rifiuti confluiscono qui.
Ci dobbiamo rassegnare o si può fare concretamente qualcosa per cambiare la situazione, che è diventata intollerabile?
Basta fare una passeggiata per le vie delle nostre città per vederle invase da neri nordafricani da est europei e zingari, pardon rom, che organizzano e mettono in atto le loro imprese criminali.

L'accoglienza fra poco dovranno cercarla gli Italiani da qualche altra parte.

Se il signor Hammarberg, dal nome sembrerebbe svedese, si vuol fare carico, insieme a tutta la Svezia , di questi poveri derelitti, non ha che da dar loro rifugio e lavoro.
La Svezia è una regione sterminata, molto più grande dell'Italia e molto più ricca.
Perchè non li accoglie lei?
..........
francesco sinatra

==============================================

Questo/a coglione/a senza vergogna non ha capito assolutamente una mazza della questione degli eritrei. Si puo' pure dissentire sulla accoglienza degli stranieri. D'accordo. Si puo' pure divergere sul fatto che ogni cittadino di questo mondo dovrebbe essere libero di andare un po' dove cazzo gli pare. Ma un conto è avere opinione differente sulla immigrazione, mentre un altro è restituire dei profughi nelle mani dei carnefici dai quali son fuggiti.
E di questo fatto il nostro schifoso governo è semplicemente responsabile.
Invito il coglione/a di questo commento di leggersi il minipost qui a lato. Leggere. Null'altro. Perche' lo capisca fino in fondo, ci si dovra' affidare alla divina provvidenza.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 06.07.10 20:54| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori