Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le retate dei Casalesi


Retata del clan dei Casalesi con Nicola Ferraro (UDEUR)
(7:56)
Nicola_Ferraro.jpg

Ogni giorno c'è una nuova retata del clan dei Casalesi. Il numero di appartenenti al clan deve tendere all'infinito se, dopo ogni arresto, ne rimangono ancora in libertà. E' una lotta senza fine che prosegue da anni come un bollettino metereologico. 11 ottobre 2008 arrestate 7 persone legate al clan scissionista di Bidognetti. 7 novembre 2008 arrestati Davide Granato e Giuseppe Alluce. 21 novembre 2008 arrestato Gianluca Bidognetti, figlio di Francesco (detto Cicciotto e' Mezzanotte). 21 dicembre 2008 arrestato Metello Di Bona stragista del clan. 14 gennaio 2009 arrestato Giuseppe Setola. 30 marzo 2009 arrestate 38 persone appartenenti ai Casalesi tra Napoli, Caserta, Milano, Ferrara e Reggio Emilia. 6 aprile 2009 arrestate a Modena 5 persone legate al clan. 29 aprile 2009 arrestato Michele Bidognetti. 3 maggio 2009 arrestato Raffaele Diana, boss dei Casalesi. 18 maggio 2009 arrestato Franco Letizia. 14 luglio 2009 la Dia di Napoli sequestra al clan beni per oltre 50 milioni di euro, intestati a 30 prestanomi ricollegabili a 5 persone. 15 luglio 2009 arrestate 44 persone appartenenti al clan. 13 agosto 2009 arresto di 9 persone e del super latitante Maccariello Raffaele, condannato all'ergastolo. 18 marzo 2010 20 ordinanze di custodia cautelare per affiliati al clan. 30 marzo 2010 arrestati Carmine e Nicola Zagaria. 14 aprile 2010 catturato Nicola Panaro. 15 giugno 2010 arrestato Nicola Schiavone, figlio di Francesco Schiavone detto Sandokan. (*) 12 luglio 2010 17 arresti, tra questi Nicola Ferraro, ex consigliere regionale dell'UDEUR.
Quanti sono realmente i Casalesi? Le forze dell'ordine rischiano di cadere in depressione per l'entità del fenomeno. Ma soprattutto quanti sono i politici nominati dal clan dei Casalesi in Regione, nelle Province e nei Comuni? Forse più dei Casalesi stessi? E quanti politici sono stati arrestati? Per contrastare la diffusione dei Casalesi i partiti hanno fatto tutto il possibile. Nicola Cosentino del Pdl è Sottosegretario di Stato all'Economia e alle Finanze invece che in galera. L'esecuzione della custodia cautelare (confermata dalla Corte di Cassazione) per il reato di concorso esterno in associazione camorristica è stata respinta dalla Giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera. Il Pdmenoelle ha arginato l'avanzata del clan con una lotta senza quartiere di vent'anni in Regione Campania in cui ha "fatto più battaglie le sue mutandine che tutti i giapponesi alla Filippine(video)". Alle ultime elezioni il Pdmenoelle ha scelto l'Arma Finale, Vincenzo De Luca, prescritto per vocazione interiore, da sempre a caccia dei Casalesi e di padre Zanotelli. Lo sceriffo di Salerno, pur con l'appoggio occulto di parte del Pdl, non ce l'ha fatta.
I Casalesi hanno ora mano libera. Più di prima è difficile, ma ci proveranno. Per far fronte alle perdite inflitte da Polizia e Carabinieri hanno aperto una (nuova) campagna acquisti tra i politici campani. Chi è disponibile si affretti, c'è già la coda.
(*) da Wikipedia

È disponibile "La colata - Il partito del cemento che sta cancellando l'Italia e il suo futuro".
Acquista oggi la tua copia.


In omaggio il libro: "Tutte le battaglie di Beppe Grillo"

13 Lug 2010, 14:06 | Scrivi | Commenti (803) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Grande Beppe!! spero proprio che l'ora d'aria del pdl (come dici tu) stia per finire non se ne puo' davvero più di queste porcate ad personam!!! e pensare che hanno anche il coraggio di fare una manifestazione per il ddl, ma se ne vergognano così tanto che la fanno in privato così non si nota che non ci va nessuno!!!

Sorbo Franca 16.07.10 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno Beppe

Gia' saprai della nuova "P3". Spero sia il waterloo dello Psico-Nano.
Ho un nuovo articolo che ti lascio scrivere i preziosi commenti. Ti do solo una dritta x il titolo:

" Non c'e' P2 sentra P3 "

Buon Commento!

Saluti
Roberto

Roberto Rambaldi 16.07.10 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Bossi la larva: "La legge sulle intercettazioni si farà. la vuole la gente"
Si bossi la vuole la gente magari la gente del nord vero?
Oppure è la leganord a volerlo visto che sicuramente potrebbero vinir fuori cose scottanti a riguardo di molti rappresentanti leghisti anche in parlamento coinvolti in tangenti ricollegabili a una banca a caso non ti dice nulla caro umberto ?
http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html

Augurarsi che la leganord sparisca dal marasma politico italiano per sempre, è il minimo che uno di buon senso deve augurarsi per legge !

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.07.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento

un giorno la mafia morirà

giovanni miceli, jesi Commentatore certificato 16.07.10 00:49| 
 |
Rispondi al commento

Il sottosegretario Cosentino si è dimesso.
Duro comunicato dei CASALESI:-Queste dimissioni sono un fatto grave e inaccettabile!

Dino Luccitti -Brescia

dino luccitti 14.07.10 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera, fra tutte le azioni di contrasto dei casalesi manca quella del 9 febbraio 2009 che con titoli cubitali dicevano di aver arrestato più di trenta persone e sequestrato oltre trenta milioni di beni Molti di questi arrestati,alcuni in carcere per un anno,poi sono stati prosciolti, e molti dei beni, soprattutto immobili,sono tornati ai legittimi proprietari,che ora, prosciolti stanno chiedendo i danni.Se andato a vedere i giornali della provincia di Frosinone del 10 e 11 febbraio 2009 (perchè ramificazioni secondo gli inquirenti, anche nel basso Lazio)ci sono gli elenchi degli arrestati e il sequestro dei beni.

Enrico Pietrelli 14.07.10 21:11| 
 |
Rispondi al commento

L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, spesso le due cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per fare soldi!http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette”. L’Umberto corre spedito in bilico sul precipizio. La magistratura potrebbe muoversi da un momento all’altro. C’è chi accusa i leghisti di eversione, razzismo, banda armata, colpo di Stato: roba da ergastolo.BOSSI QUELLO CHE DIFENDE LA FAMIGLIA TRADIONALE ANDANDO A LETTO CON UNA SHOWGIRL Luisa Corna.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.07.10 21:01| 
 |
Rispondi al commento

@ Phipp

concordo sull'atteggiamento sbagliato qui nei confronti di chi esprime idee contrarie alla maggioranza

mediamente si dovrebbero usare argomentazioni, anche se le idee espresse sono spesse le stesse, anche se le critiche verso chi scrive qui anche

o alla fine c'è anche l'ironia
succede (provatemi e diventeremo amici)

gli insulti non mi piacciono in generale, figuriamoci per una donna

Paola Bassi Commentatore certificato 14.07.10 17:10| 
 |
Rispondi al commento

A Carmine: aggiungi pure qualche mio commento., che ho scritto dopo il primo resoconto, con molta partecipazione.
Sai quanto gliene frega a questi se le donne vengono ammazzate da stronzi che non accettano di essere rifiutati.

Sicuramente è colpa delle donne.

Ma io prenderei quelli che hanno lasciato a piede libero certi assassini, e glieli metterei in casa.

Magari si renderebbero conto che certe minacce non sono campate in aria.

Ma questi coglioni, è mai possibile che non rispondano mai delle loro stupidaggini?


Grassi M. 14.07.10 17:06| 
 |
Rispondi al commento

devono arrestare tutto il sud e centro italia, perchè la mentalità e lo schema mentale del popolo del sud è quello e resterà quello...checchè se ne dica, se l'imprinting cognitivo e il modus pensanti, è stato tramandato 10 secoli fa dalle invasioni nordafricane araboislamiche, ed è rimasto, purtroppo, ma è rimasto nelle menti del sud, contro la chimica si può fare ben poco..!!!Il sangue arabo c'è tuttora in loro!
Cambierà...ma non nei prossimi 100 anni.
Indi Maroni dovrebbe arrestare tutti gli italiani dal Po in giù!!!
..e speriamo che lo faccia!!!!! ...che ci hanno scassato la vita e altre endocrine!
TE...NI!!!
eS: IL FATTO CHE ANCHE IL PIù CRUDO DEI BOSS, ABBIA UNA FEDE O UNA RELIGIONE, SI ACCOSTA AL FANATISMO RELIGIOSO E PORCO DEI POPOLI MUSSULMANI...DON'T YOU?? SONO PARENTI STRETTI DEL ZUD! SI EVOLVERANNO SOLO CON L'INTEGRAZIONE FORZATA, MA LORO DI INTEGRARSI NN CI PENZANO NEMMENO!
TERRONIARABOIDI!!!

alba nottino 14.07.10 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

class action, denunce per mobbing e concorrenza sleale da parte dei camorristi e 'ndranghetisti contro il governo, che essendo "solo" mafioso, sfrutta la polizia, i carabinieri e la guardia di finanza per eliminare la concorrenza, così da avere il monopolio della criminalità organizzata!

avvisato anche l'ONU, che dovrebbe mandare degli osservatori, possibilmenti sordi e ciechi, a controllare se le denunce hanno fondamento.

dura replica da parte del governo:
noi avercela con camorra ed 'ndrangheta?
ma quando mai, per noi sono cari fratelli come i mafiosi, solo che i posti nelle liste erano già tutti occupati!
sarà per le prossime elezioni!

il Mandi Commentatore certificato 14.07.10 16:46| 
 |
Rispondi al commento

A Carmine.

Ho contato 32 miei messaggi in questo post.
In chiaro, credo uno (non posso espormi molto).

Ma anche per il resto... che stress!
Qualcuno continua a dirmi: ma che vieni qui a fare?

A me verrebbe voglia, nel leggere certi commenti, di chiedere a chi li scrive: ma voi, cosa venite qui a fare?

Grassi M. 14.07.10 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sei proprio una grandissima merda,
catturano decine e decine di mafiosi e trovi solo da ridire , critiche,critiche,critiche.
critichi se li prendono , critichi se non li prendono, critichi se piove e critichi se c'e' il sole.
se sapete bene dove sono i mafiosi , portate il vostro culo dove c'e' ne' bisogno, INDICATELI,.............paura eeeeh? senza nascondervi dietro ad una propaganda sterile che ormai non e' piu' credibile.
dove e' finito quel bellissimo blog che parlava di ambiente e di aiuti alle persone?
si vede ampiamente lo zampino di quel pirla di Travaglio..........

miky lqc 14.07.10 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Stipendio minimo in Francia € 1200,00 mese.
Dirigenti italiani siete dei farabutti della scopa d'assi, così come del ruba mazzetto.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.07.10 15:16| 
 |
Rispondi al commento

mi viene in mente quel senatore eletto nelle circoscrizioni estere che dimettendosi da senatore,dai banchi del senato, diceva di non aver mai portato la malavita in parlamento… fuori lo aspettavano i carabinieri,… ora sta ancora in carcere…. ecco perche’ non si dimette nessuno… sanno che le galere(che ci sono, altro che piano carceri) li aspettano a celle aperte!!!!

Alessandro Longoni, Cremella Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.07.10 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Homepage > BLOG di Mario Staderini

Blog | di Mario Staderini

13 luglio 2010

Commenta (17) Condividi Stampa Ingrandisci il testo Rimpicciolisci il testo

Se i vertici della sicurezza sono tutti condannati
Ieri il Tribunale di Milano ha condannato in primo grado il Comandante dei Ros.

Si aggrava, se possibile, una realtà di cui sino ad oggi nessuno vuole prendere atto: i principali posti di comando delle forze di sicurezza italiane sono diretti da persone condannate per gravi reati e interdette dai pubblici uffici.

A giugno, il Direttore del Dipartimento per le Informazioni e la Sicurezza, Gianni De Gennaro, è stato condannato in secondo grado per i fatti della scuola Diaz.
Un mese prima, per le stesse vicende sono stati condannati il capo dell’Antiterrorismo, il responsabile dell’AISI e il responsabile dello SCO.

Non esistono precedenti analoghi nelle democrazie moderne.
Al di là degli attestati di stima di cui non ho ragione di dubitare e del sacrosanto principio di non colpevolezza, in tutti questi casi non è pensabile aspettare le sentenze della Cassazione come se nulla fosse successo.

In questi casi, le vicende personali vanno scisse dalla credibilità delle istituzioni: non è possibile lasciare che anche solo una parte degli italiani possa nutrire dubbi sulla serenità di chi svolge i massimi incarichi per la sicurezza del Paese.

Succede però che il Governo e l’opposizione siano uniti nel nascondere il problema, “fiduciosi” nelle sentenze prossime venture.
Un fatto alquanto anomalo di cui sarebbe bene almeno discutere. O no?

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/07/13/se-i-vertici-della-sicurezza-sono-tutti-condannati/39417/#

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.07.10 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quel ridicolo bamboccio del vostro ministro Maroni, continua a sputare veleno e disprezzo contro i Napoletani ed i Meridionali in genere. La sua crassa ignoranza, mista ad una forma di razzismo tra le più becere e retrograde, lo stimola a ripetersi con offese inique e senza fondamento, contro una grossa percentuale di cittadini che lui dovrebbe, secondo giuramento, rispettare e servire.
Oggi ha nuovamente 'defecato' verbalmente: "Grazie ad un ministro leghista, Napoli a breve sarà liberata dalla camorra".
La camorra? Quell'associazione a delinquere che spadroneggia nelle nostre Terre, impiantata a bella posta dai cavouriani invasori per aver la meglio sui Briganti?
Ma vedi bene, ministrello dei miei stivali, che quel 'cancro' sta da più anni divorando anche le vostre, di terre.
G'NURANT come tutti i tuoi seguaci.

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 14.07.10 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma questa puttana mentecatta della grassi e ancora qua????

-----------------------------

non sono d'accordo nell'etichettare una fanciulla con tanta volgarità....

la Sig.ra Grassi ha le sue idee...discutibili ma..non sia la volgarità la risposta ...denoterebbe DEBOLEZZA e mancanza di FIEREZZA INTELLETTUALE...

nel sud abbiamo mille difetti...abbiamo mille atteggiamenti "arroganti" da rettificare....

siamo soventi a bizantinismi ..spesso non curanti del rispetto reciproco....avvezzi nel pretendere con il minor dispendio di energie.....

vivo in TERRONIA da una vita...chi meglio di me conosce i terroni ?

ergo .....se si evitassero le sterili schermaglie e si VALUTASSERO serenamente i RISPETTIVI difetti?

un cenno di modestia reciproca...porterebbe forse ad un dialogo più costruttivo ?

sono un ottimista per natura....credo ancora che la logica possa sconfiggere l'IDEOLOGIA....

...credo ancora che la Sig.Grassi [??]...in un clima più sereno...sia in grado di enunciare PREGI e DIFETTI della lega.....
come io ...pur credendo e facendo impresa nel sud...evidenzio pregi e difetti dei miei conterranei...

non condividete ?...meglio cosi !...pochi ma buoni!

phipp garib haldin 14.07.10 15:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

esposito g.
iscritto al blog dal 17/03/07
Caro Beppe spero (inutilmente) che tu possa leggere questo mio post.
Ti seguo da anni a ti ho sempre apprezzato per le tue campagne ecologiche, ho visto tutti i video e seguito tutti i tuoi interventi sul tema e mi aspettavo e lo spero ancora che il nostro possa diventare un movimento verde.
Come è possibile che anche tu non ti renda conto che l'ecologia la green economy, sia NELLA SOSTANZA, l'unica vera soluzione ai problemi del nostro paese, come è possibile non capire che potremo essere la grande centrale solare d'Europa, come è possibile rinunciare a essere i più grandi produttori di idrogeno con l'acqua si perde a mare e il sole gratis. Idrogeno che potremo un giorno vendere ai paesi arabi quando gli finirà il petrolio, come è possibile che nessuno pensi ad un uso combinato di forze presenti in natura (forza di gravità, dall'alto verso il basso e il principio di Archimede, dal basso verso l'alto) per generare un modo perpetuo quindi energia. Caro Beppe capisco che alla nostra età uno debba anche ridimensionare i suoi propositi... ma Beppe continua a farci sognare UN MONDO MIGLIORE e tu continua a pensare in grande.
Solo i Grandi sono rimasti nella storia.
Chi vuoi che tra 100 anni si ricordi Beppe Grillo, dei suoi blog dei casalesi di cosentino ecc.

esposito g. Commentatore certificato 14.07.10 14:58| 
 |
Rispondi al commento

in fondo però bisogna ammetterlo:

i leghisti hanno ragione.
la mafia in lombardia non esiste.
saranno anche pieni di camorra ed 'ndrangheta, ma mafia nò, eccheccazzo!!!!

BUONPOMERIGGIO, MAFIOSO POPOLO!


C'è qualcuno qui sul blog che fa la quinta cononna....fecale !

Aldo F., napoli Commentatore certificato 14.07.10 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è qualcuno qui che fa la quinta colonna.....fecale!

Aldo F., napoli Commentatore certificato 14.07.10 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Morfeo:"Impegnatevi a ridurre il debito pubblico".Miserabile di un individuo,e ti asccorgi solo ora? Ti sei svegliato da poco? FInora eri sotto l'effetto della benzodiazepina?
Comunque siamo veramente alla frutta, prepariamoci al peggio ,ma che per noi sarà la rinascita.Fuori tutti dai c....

maria rollo 14.07.10 14:47| 
 |
Rispondi al commento

«Nessuna parte politica può sottrarsi alla responsabilità collettiva di alleggerire in modo decisivo e di consolidare il bilancio pubblico riducendo il debito che noi abbiamo accumulato e che è un pesante fardello sulle nostre spalle», ha detto Napolitano salutando il sindaco e i consiglieri comunali di Udine.
==================================
hai detto proprio bene "il debito che VOI avete accumulato sulle NOSTRE

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.07.10 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'ultimo mese, allegramente, abbiamo speso 15 miliardi, portando il nostro deficit da 1812 a 1827 miliardi (1.827.000.000.000 di euro!).

Il governo sta ancora cercando di capire dove prendere i 26 miliardi della manovra "lacrime e sangue e balle", ancora la cosa non è formalizzata, e già si parla di trovarne altrettanti.

Ma attenzione, non per rimettere a posto i conti pubblici, ma per non affondare a breve.

In sostanza l'italia è una nave mezza sott'acqua e mezza fuori, ma non sta riemergendo, sta affondando.

L'italia, questa italia in mano a ladri mafiosi truffatori pitreisti tangentari venduti corruttori puttanieri drogati, è GIA' FALLITA.

Mettiamoci l'anima in pace.
Probabilmente neanche la severa Germania si salverà dallo tsunami economico, ma almeno ci avrà provato, e magari riuscirà a limitare i danni.
Noi invece affondiamo col salone pieno di gente che inconsapevole balla (ma non si sono accorti che il pavimento è in discesa?), con un sacco di gente che dorme e sogna (sogni tormentati), e con gli irriducibili che rubano nelle cabine e si porteranno la refurtiva sul fondo del mare.

Che succederà?
Che ne sarà di questa nave italia senza capitano in mezzo alla tempesta?

Molti dicono speriamo di no, o non ci voglio pensare, ma tutto è già successo, siamo già falliti.

FALLITI.

Che ne sarà di scuole, ospedali, pensioni, tribunali, amministrazioni ....

Preparatevi!
Nascondendo la testa sotto la sabbia quando arriverà l'onda annegherete!

Svegliatevi, e noterete che fuori dall'oblò si vedono i pesci.

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.07.10 14:39| 
 |
Rispondi al commento

BRUNO VESPA FOR PRESIDENT !!
L'unico vero erede di Benito !!
(ma a chi leccherà il culo ?)

Un governo di unità nazionale è quello che sempre si prospetta in caso di grave crisi economica in questo paese.
E' una formula ultra consolidata serve per condividere le responsabilità ma sopratutto perchè nessuno paghi per alcunchè.
All'insegna del "chi ha avuto ha avuto e chi ha dato ha dato".
Fatta salva la casta nel suo complesso chi meglio di Vespa incarna il peggio del paese ?
Lingua felpata, profumo di incenso, inclinazione al volemose bbene, inflessibilità con i deboli, l'omertà come privacy, sensibilità al vento e l'amore ancillare per il potere fanno di quest'uomo l'unico candidato a guidare il paese fuori dalla tempesta !!

BRUNO VESPA FOR PRESIDENT !
:-)

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.07.10 14:34| 
 |
Rispondi al commento

@@@@@ Alex,
beata te oggi ti vedo in mezzo alle costellazioni e i segno zodiacali:si vede che sei amato dal signore!
Io invece nonostante il tuo aiutodell'altro giorno,alzati e cammina,ti giuro che non ce l'ho fatta a sorgire!
Sono qua sulla terra in mezzo ai fetentoni leghisti,ladri,farabutti,privileggiati,inquisiti,ricchi sfondati e poveri in canna.
Si vede che Dio non mi vuole bene!!
Ciao.

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 14.07.10 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO GRILLO

NON PENSO CHE LA
NORMALITA'
CHE TANTO RICERCHIAMO IN QUESTO PAESE SIA PIU' RAGGIUNGIBILE

SONO APPENA USCITO DA UN'AULA DI UN TRIBUNALE DI ROMA, AULA "A" VIALE GREGORIO VII -GIUDICE DI PACE

SONO STATO AGGREDITO (CON UN MARTELLO !!!!!!)
ORMAI 5 ANNI FA'
E HO AVUTO DANNI ALLE VETRATE DELLA SALA TEATRALE
CHE GESTISCO.
NELL'APRILE 2005 OVVIAMENTE PRESENTAI
DENUNCIA AI CARABINIERI (GLI STESSI CARABINIERI CHE LA SERA DEL FATTO NON PORTARONO IN CASERMA
NEANCHE PER UN ACCERTAMENTO GLI AGGRESSORI...MAH... )

OGGI VENGO SENTITO NON COME PARTE OFFESA !! MA COME TESTE .....

IL TRATTAMENTO DEL PM E DEL GIUDICE NEI MIEI CONFRONTI E' STATO QUELLO DI FARMI SENTIRE COME UN GRANDE ROMPICOGLIONI ...
CIOE' UNO CHE VA NEL SALOTTO DI CASA LORO A DISTURBARLI
PERCIO' CON ARIA DI SUFFICIENZA MENTRE DESCRIVEVO I FATTI SBUFFAVANO E MI HANNO DETTO
DI TERMINARE E ANDARMENE CON UNA FRASE DI QUESTO TIPO
"...ADESSO BASTA LEI SE NE DEVE ANDARE ..."
PERCHE' APPUNTO STAVO SEMPLICEMENTE DESCRIVENDO CON DETTAGLI E MOLTI PARTICOLARI I FATTI DELL'AGGRESSIONE CHE A ME SEMBRAVA MOLTO GRAVE !!!
NELLA DESCRIVERE I FATTI SOTTOLINEAVO LA CIRCOSTANZA INCREDIBILE
CHE ERA STATO DATA CREDIBILITA' AGLI AGGRESSORI:
PER DIFENDERSI DALLA MIA DENUNCIA NE HANNO INVENTATA DI SANA PIANTA UN'ALTRA NEI MIEI CONFRONTI CHE STA DANDO LUOGO AD UN ALTRO PROCESSO CONTRO DI ME:
SONO INDAGATO PERCHE' AVREI ROTTO UN BRACCIO A QUESTI TIZI CHE INVECE MI AGGREDIVANO CON UN MARTELLO !!!!!

QUESTA E' FOLLIA !!!!!!!!!!!!
QUESTO PAESE E' ALLA DERIVA

RENDIAMOCENE CONTO E REAGIAMO !!!!!!!!!!!!!!!!!!


P,S

GLI AGGRESSORI OGGI NON C'ERANO ERANO CONTUMACI
E POICHE' SONO COINVOLTI IN TRAFFICI ILLEGALI HANNO DEI BUONI AVVOCATI E INOLTRE
DIMOSTRANO DI ESSERE INVALIDI O DEPRESSI NON SO BENE
PENSO CHE INTERVERRA' ANCHE LA PRESCRIZIONE
LA PROSSIMA UDIENZA SARA' SETTEMBRE 2011
( I FATTI SONO DEL 2005 )


SALUTI E BUON LAVORO

lorenzo ciccarelli 14.07.10 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Ufffa!!! Anche oggi maiali Grassi:ragazzi non mangiatene fa male e non si sa da dove provenga e quali mangini abbiano sommistrato!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 14.07.10 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, spesso le due cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per fare soldi!http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette”. L’Umberto corre spedito in bilico sul precipizio. La magistratura potrebbe muoversi da un momento all’altro. C’è chi accusa i leghisti di eversione, razzismo, banda armata, colpo di Stato: roba da ergastolo.BOSSI QUELLO CHE DIFENDE LA FAMIGLIA TRADIONALE ANDANDO A LETTO CON UNA SHOWGIRL Luisa Corna.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.07.10 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma Porca Miseria...sono qua che combatto DA SOLO contro dieci Pianeti.

Eh dai su!

Se continuate cosi WoodStock non si farà!

Non ve lo meritate.

Il Nuovo Slogan è:

MERITOCRAZIA!

Di Politica non capite un Kaiser.
E spero di sbagliarmi..

Saluti

Alex Scantalmassi ® Commentatore certificato 14.07.10 14:12| 
 |
Rispondi al commento

La solita proposta.
Chiunque andrà al governo dovrà provvedere ad eliminare tutte le leggi a firma di mapolitano.
Chiunque andrà al governo per colpire la mafia e il sommerso(lavoro in nero) dovrà abolire la circolazione di denaro cartaceo.
Si dovrà provvedere al pagamento,di qualsiasi cifra solo attraverso carte di credito, collegando le transazioni all'Ufficio delle Entrate di chi spende e di chi introita!!
Ma lo vorranno fare ???Troppo bello,troppo semplice,troppo comodo...... insomma troppo trasparente!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 14.07.10 14:05| 
 |
Rispondi al commento

FEW MORE DAYS...

Alessio . Commentatore certificato 14.07.10 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma questa puttana mentecatta della grassi e ancora qua????

ma con quale faccia scrivi ancora in questo blog??? una seguace di un plurindagato amico dello stalliere mafioso nonche amico e collega del CONDANNATO A 7 DICO 7 ANNI PER CONCORSO ESTERNO IN ASSOCIAZIONE MAFIOSA dovrebbe soltanto stare a guardarsi allo specchio e sputarsi in faccia fino alla fine dei tempi!!!

Sparisci che il tuo tanfo sta infestando il mio browser!!

Hux WS Commentatore certificato 14.07.10 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leghisti?

I leghisti non esistono. Sono solo ex democristiani. E da buoni ex democristiani mostrano il vero carattere da democristiani: fanno i federalisti e i liberisti con il culo degli altri (se qualche amico ha bisogno del posticino, non si fanno problemi).

Con la differenza che fanno finta di voler cambiare il sistema.


el picafior

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 14.07.10 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io vorrei farvi presente un problema personale importante.

Il mio Oroscopo di Luglio dice:

"rientra nella massa, non fare colpi di stato come al solito"

Ecchecazzo! Mi pare che qui si sta andando contro i Pianeti.

Al Sagittario, va cosi cosi sto mese.
Giugno PEGGIO!

Non c'è un Kaiser da fare.

Sono altri i segni zodiacali che devono emergere.

Ecco qua:

http://www.oroscopo.it/

E insomma:

Sono o non sono un Extra-Terrestre?

Abbiamo le nostre regole..

Saluti

Alex Scantalmassi ® Commentatore certificato 14.07.10 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi:
"INCHIESTA P3? E' SOLO UN POLVERONE, STANNO INDAGANDO SU QUATTRO PENSIONATI SFIGATI"

CONTEMPORANEAMENTE...
Il pensionato faccendiere Flavio Carboni chiama Alessandra:
"Ho qui 500 milioni di dollari"

ECCO IL TESTO DELL'INTERCETTAZIONE:
"Dunque, abbiamo un contenitore con circa 500 mi.. milioni di.. di dollari... ecco...pesa l’ira di Dio".

MALEDETTA CRISI. SIAMO DAVANTI ALL'ENNESIMO CASO DI PENSIONATO COSTRETTO A FARE QUALCHE LAVORETTO IN NERO PER ARRIVARE A FINE MESE.

vito. farina Commentatore certificato 14.07.10 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Silvio "da Corleone" certamente quando dici che"il paese è in mano ai PM" stai dicendo come al solito della cazzate per continuare ad addormentare i tuoi adepti,se fosse vero ,tu e i tuoi sodari dovreste essere in galera:il più onesto di voi dovrebbe avere l'ergastolo,perchè sino ad oggi avete rubato denaro dei Cittadinini ed avete evaso le tase!
Siete la vergogna dell'Europa,il che è tutto dire,dell'ONU e piano piano anche degli USA,di cui siete sempre più succubi!
Buffone fatti processare!!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 14.07.10 13:46| 
 |
Rispondi al commento

"Oggi, 14 luglio, se eravamo francesi stavamo a festeggià!"

A festeggià che cosa?

La rivoluzione , che poi portò alla Restaurazione?

Dopo tutti i proclami, popolo qui popolo là, si tornò alla monarchia, agli Imperatori.

Quella rivoluzione fu solo l'occasione per qualcuno di ammazzare il padrone, per prendere il suo posto.

Come è stato anche nel dopoguerra italiano.

Il popolo è una gran brutta bestia: ha bisogni primari, come le bestie, e per ottenerli non esita a rinnegare quelli che qualche minuto prima osannava.

Attenti al popolo!

Può essere un'arma a doppio taglio.

E la rivoluzione francese è stata una grossa bufala.

Era il tempo di cambiamenti, e ci sarebbero stati anche senza quel mare di sangue.

Festeggino pure.
Anche noi nel nostro "piccolo" abbiamo la Festa della Repubblica.

Tutte cose per dire che si è ancora partecipi di certe cose, mentre non è più così.

P.s.- Certo che se la loro superiorità è affidata al fatto che mettono l'accento su tutto (Carlà, ecc.), mentre noi i loro nomi li pronunciamo correttamente, e dicono "ordinateur" invece che computer come dicono tutti, sono un po' ridicoli.

Ma c'è chi ritiene che questo sia sinonimo di "grandezza".

Quella cui tengono molto, anche facendo esplodere atolli con la bomba atomica, tanto per dire che loro la bomba ce l'hanno.

Grassi M. 14.07.10 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma ha la concorrenza spietata di quelli che invece sono lì solo perchè sono statali, e dunque fanno i comodi loro, ad esempio assentarsi per sei mesi dalla loro cattedra (succede al Nord per chi è originario del Sud).

Grassi la culona
-------------------------------------------

Voi seghisti, per quel poco che sapete, dovreste ringraziare i Docenti Meridionali che accettano di accogliervi nelle loro classi, nonostante il vostro tanfo pestifero.
Certo, mi dirai - noi siamo rimasti ignoranti nonostante la scuola -, ma quello è un altro discorso, voi siete geneticamente tarati: è come pretendere discendenza da un mulo!

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 14.07.10 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@NANDO

A Ná...

Ecchilo...!

http://www.youtube.com/watch?v=BdUJpsTKVMw

Sulľ argomento col sottoscritto sfondi n´a porta aperta...

Quando vuoi...

Saluti Donato

Donato S., Vienna Commentatore certificato 14.07.10 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUFERA IN VENETO: "VUOI LAVORARE? 200 € AL MESE".

Vent'anni, maturità classica in tasca, e in cerca di un lavoro? Commessa a 200 euro al mese, compresi gli straordinari. È la proposta che si è sentita fare una ragazza di Conegliano Veneto (Treviso), nel cuore del ricco Nordest. Delusa e mortificata, ha detto addio ai suoi sogni di indipendenza economica e ha raccontato tutto al padre, un dirigente d'azienda che ha scritto al Gazzettino per denunciare l'episodio. Nei giorni scorsi la ragazza si è presentata in un'agenzia di lavoro interinale in cerca di un impiego. Superata una prima selezione fra una quindicina di candidate, le viene offerto un posto da commessa in un negozio di abbigliamento intimo della città: lavoro a tempo pieno per sei giorni su sette a 200 euro netti al mese e, in caso di bisogno, disponibilità a fermarsi a anche un pò di più. Così per i primi tre mesi, poi si vedrà. Insomma uno stipendio da fame, anche per una ragazza pronta ad ad adattarsi pur di non diventare una 'bamboccionà. A Conegliano la reazione di commercianti, sindacalisti e degli stessi operatori delle società di ricerca e offerta di lavoro è unanime: un contratto del genere è fuori legge, è un 'caso estremò che per fortuna rappresenta l'eccezione e non la norma, ma in tempi di crisi è un campanello d'allarme non va sottovalutato: «Spero che questo caso non sia il sintomo del ritorno ad una pratica in uso nei laboratori tessili negli anni '90 - sottolinea il segretario della Filcams Cgil di Treviso, Luigi Tasinato - quando versavano ai dipendenti lo stipendio previsto in contanti e se ne facevano restituire immediatemente una parte».

Ladybird red&black 14.07.10 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fatevi quattro risate

http://www.youtube.com/watch?v=CmZwf0sW3nc&feature=related

:)

Nunzio C., Sicilia Commentatore certificato 14.07.10 13:27| 
 |
Rispondi al commento

sopra tutti, la iena ridens,
il corrotto corruttore per antonomasia: Silvio Berlusconi?

Qualcuno, malignamente, ha parlato di un tuo ritorno in casa, considerato che quell' appartamento un tempo era di proprietà di Propaganda Fide, la Nuova Immobiliare per i VIP della Capitale.
Immagino avrà anche benedetto la mensa, di sicuro avrà stretto la mano a tutti, benedicendo le loro rapine, consacrando le loro consorterie e legittimando le loro pratiche lobbistiche.
E così, come se non bastasse alla chiesa il grosso problema della pedofilia nascosta, tu ti fai in mille pur di trasformarla in un centro di riciclaggio di rifiuti tossici.
Cristo amava i peccatori, ma questi erano poveri cristi che toccati dentro erano capaci di conversione.
I delinquenti con i quali tu ami sollazzarti sono irredimibili come i ricchi epuloni della parabola.
Per costoro più che la mano benedicente del cardinale compiacente necessiterebbe la sferza pungente del profeta dissenziente: Le vostre mani grondano sangue Allontanate dai miei occhi il male delle vostre azioni (Isaia 1, 15).

Ma tu non sei capace di tanto; abituato a tacere di fronte ai potenti, trovi invece la forza per alzare la voce contro i deboli.
Il tuo silenzio di fronte a questi seviziatori di popolo si fa delitto alla stessa stregua del tuo strillare sulla testa dei deboli. Ad uso come sei a coniugare delitto e solennità, ho paura che perfino tu sia irrimediabilmente perso.

Avezzano, 12 Luglio 2010

Aldo Antonelli parroco
Grillo dai visibilta' a questa lettera a quest'uomo grazie

pietro indio 14.07.10 13:26| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Da Repubblica:

Dura nota del premier contro chi gioca "una partita personale a svantaggio dell'interesse di tutti"

Il messaggio è molto chiaro "svantaggio nell'interesse di TUTTI i POLITICI che rischiano di andarsene buona parte a casa", morale, tutti contro uno.

Berlusconi:
"Siamo legittimati dal sostegno dei cittadini per impedire ritorni ad un passato che gli italiani non vogliono più"
La solita storia della legittimazione dei cittadini. I cittadini hanno capito benissimo in che stato attuale stiamo vivendo ed il marciume che vi è nascosto e di una dimensione di gran lunga superiore del passato ed è per questo che i cittadini non ti voteranno più perchè non vogliono tornare ad un passato e rivivere un presente ancora più marcio e nefasto.

Berlusconi:
Serve responsabilità; il governo ha a cuore l'interesse dei cittadini e perciò intende portare a rapida approvazione la manovra che stabilizzerà il bilancio pubblico come ha chiesto l'Europa.
Solo ipocresie. Questo governo quando deve mettere le mani sulle tasche dei cittadini si fà scudo sulla comunità Europea; innalzamento dell'età pensionabile, aumento dell'età pensionabile anche per le donne a 65 anni, correzione delle finanze pubbliche ma sempre il fine è uno solo, chi ne piange le conseguenze e il povero disgraziato operaio, pensionato o disoccupato, in fondo lo ha richiesto la C. Europea. Ma quando la C.Europea ha chiesto di equilibrare gli stipendi dei politici, di abbassare i costi della politica italiana che sono notevolmente sproporzionati cosa ha fatto questo governo? niente orecchio di mercante; Quando l'OCSE e dopo l'ONU hanno chiesto di cancellare o rivedere il DDL sulle intercettazione e libera informazione cosa hanno fatto, hanno reagito con indignazione e sorpresa,e come mai non hanno attuato quanto richiesto dalla C.Europea? Naturale, il fine è diverso. Per l'ONU l'Italia ancora ad oggi viene riconusciuta come nazione LIBERA DEMOCRATICA,i DDL vengono recepiti con un fine opposto.

sebastiano s. Commentatore certificato 14.07.10 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Il Governo manda in rovina il popolo, con l'aiuto indispensabile del popolo stesso.
Nel mentre, l'opposizione sta a guardare commentando con lamentini, di quando in quando.

Ladybird red&black 14.07.10 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Aveva ragione la moglie quando affermò: "mio marito è un malato, ha bisogno di aiuto".
Ha bisogno di cure, sì sig.ra Veronica, auspicabilmente fuori dall'Italia...

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.07.10 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stamane una fanciulla ha scritto :

"prescindendo dai vari governi, i soldi dove li troviamo?"

si potrebbero scrivere fiumi di soluzioni...

siamo i più tassati d'europa e i più indebitati..

perchè ? perchè abbiamo/abbiamo avuto TROPPE teste di cazzo nei vari governi....

per sintetizzare un esempio fesso :

per coprire una buca nel mio vialetto (compreso l'asfalto)....300 euro compreso IVA

stessa buca su strada pubblica 3000 euro più IVA

chiaro il concetto ?

IN QUANTI DEVONO MANGIARE per quella riparazione?

ampliamo il discorso a livello di GRANDI OPERE...e si comprende facilmente quanti MILIARDI vengono erogati in MAZZETTE REGALIE e TANGENTI....

potrei continuare con le FORNITURE....con le CONSULENZE..etc..etc...

parametrizzando ed ottimizzando alcune delle voi di cui sopra..vien fuori una mezza finanziaria...

a noi mancano amministratori con i CONTROCOGLIONI ed una legislazione limpida ..mirata....severa....non suscettibile di mille interpretazioni....

phipp garib haldin 14.07.10 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si chiama "olio di ricino moderno" perchè ormai siamo nel futuro;
bellissima l'immagine dei giornalisti che litigano per spartirsi i guadagni:

Una redazione di giornalisti avidi, di opportunisti, "che litigano per spartirsi i guadagni" ed entrare in Consiglio di Amministrazione, mezzecalzette che non hanno nemmeno il coraggio di combattere fino in fondo la legge bavaglio, per paura di finire in Tribunale. Perchè le cose vanno male, al Fatto Quotidiano, le vendite sono in calo, e nessuno vuole assumersi il rischio di assicurare un quotidiano del genere.

E' più o meno questo il ritratto che i giornalisti di Libero hanno fatto stamattina, a pagina 9, dei loro "colleghi" del Fatto. Ho voluto mostrarvi questo materiale perchè lo ritengo da manuale della delegittimazione, noi dobbiamo vedere e capire, perchè ci riguarda tutti.

ARTICOLO DAL BLOG NONLEGGERLO LINK

http://nonleggerlo.blogspot.com/2010/07/distruggere-il-fatto-quotidiano.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.07.10 13:21| 
 |
Rispondi al commento

C'è un momento per tacere ed un momento per parlare" Aldo Antonelli "Parroco"
Oggi alle 9.18
Ricevo da Aldo Antonelli, Parroco di Antrosano paesino pedemontano dei monti della Marsica,
una email con allegata una lettera aperta al cardinale Tarciso Bertone che vi trascrivo.
Mario Giancotti


"C'è un momento per tacere ed un momento per parlare" si legge nel terzo capitolo del Qoelet.
Ora penso sia il tempo per gridare.
Gli scandali ormai all'ordine del giorno sono cronaca quotidiana in questo paese in ginocchio al punto da non scandalizzare più!
Sono voluto volutamente stare in silenzio, ma a che pro?
La democrazia è stata sventrata di ogni coscienza.
Lo stato è in mano ad una banda di deviati e corrotti senza misura.
La chiesa anch'essa in balia di cosche ormai fuori controllo da CL a Opus Dei.
E il segretario del papa che fa?
Vestito da clown, come se fosse in un eterno carnevale, se ne va a cena con i vampiri, i sanguisuga, i ladri e puttanieri di stato.
Gli ho scritto questa lettera aperta che ho dato alle stampe e che comunico anche a voi.
Aldo


LETTERA APERTA AL CARDINAL TARCISIO BERTONE

Ho voluto far passare la domenica nella speranza che la meditazione liturgica mi liberasse dalla rabbia e dall'insofferenza che nutro, ormai da tempo,
nei tuoi confronti e che la tua presenza alla cena di affari in casa Vespa ha moltiplicato in misura geometrica.
Niente è servito a niente; anzi!

La parabola del Buon Samaritano che in questa domenica è stata letta in tutte le chiese cattoliche ti pone non nelle vesti di quest'ultimo, e nemmeno nelle vesti del sacerdote che guarda e va oltre,
bensì nella cricca dei briganti che rubano e percuotono a sangue, lasciando morte e distruzione.
Cosa ci stavi a fare tu, cardinale di Santa Romana Chiesa, in quella casa trasformata in zoo,
là dove famelicano in tresche trame lupi rapaci come Geronzi, camaleonti bavosi come Casini,
viscide bisce come Vespa, talpe prosseneti come Letta e,

pietro indio 14.07.10 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Guardando i recenti scontri a Belfast ( http://www.youtube.com/watch?v=lbnQdK8IskE ) non ho potuto non notare i NUMERI DI RICONOSCIMENTO stampati in bella vista sui caschi della polizia britannica..a differenza dei nostri...

ERIN GO BRAGH !

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.07.10 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. O.T. O.T. O.T. Fuori tema telepapale.

La curiosità era molta,dopo molti spot pubblicitari,è andata in onda la prima puntata del "Super Monaco" su Rai Due.

Stesso produttore di Cobra 11(serie idiota),tedesco,mette in campo il super monaco che annienta tutti i nemici della gente.

Pugnus Dei,è l'ordine di appartenenza segreto del monaco,s'è visto(inquadrato bene) addirittura il giornale vaticano,L'osservatore Romano.

Che fa in nostro buon Santo Padre,vuole diffondere un "super" uomo,opss,un super prete?

E' vero,non è un prete,ma un monaco,però è chiaramente di parte!

Non lo so,sembra che adesso il vaticano non si accontenta più dalla vita dei santi,ma introduce la figura del super monaco.

Affidare la serie a chi ha già messo in giro Cobra 11 è chiaramente un atto di marketing,che si voglia dare alla gente l'impressione che la chiesa è anche "super"?

E' pure divertente,ma che la chiesa,sotto influenza germanica,tenti di introdurre personaggi alla Monaco Tibetano con capacità alla Bruce Lee,mi sembra un tantino troppo.

'Sto Papa germanico è proprio 'na star,molto teatrale,molto glamour!

Pensasse alle "leucemie" dei bambini che provoca Radio Vaticana!

Comfortably Numb alle 19e39 del 13/07

Oppure a fare pulizia tra le menti malate che dietro l'abito talare compiono atti di violenza sui minori,e non solo!

C'era una canzone degli Squallor:Pittiprete.

Chi la trova metta il link grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.07.10 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AI LEGHISTI

Visto il marciume che emerge dalle ultime inchieste, fateci vedere di che pasta siete fatti, prendendo le distanze dagli indagati appartenenti al PDL e al vostro partito.

Fateci vedere quanto c'è l'avete duro!!!!!

Ma credo che siano parole sprecate le mie, tanto sapete solo sparate caxxate sul BLOG, senza mettere in moto il cervello e intanto il governo porta alla rovina il popolo.

Fra Piemonte, Torino Commentatore certificato 14.07.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE PAROLE PER DIRLO

Dunque... Per Bottino Craxi
trattavasi di "mariuoli".
Per il Grande Burattinario
si tratta di "quattro sfigati
in pensione".
Usare parole più appropriate,
no eh?
Tipo, che so, "Ladri & Delinquenti"

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.07.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL TITOLO DEL BLOG:Le retate dei Casalesi.
A QUANTO LA RETATA DEI "VATICANI?"

P.LOMBARDI, STUPORE PER PERIZIA -"La Radio Vaticana apprende con stupore" i risultati della perizia disposta dal Gip del Tribunale di Roma, sulle emissioni del centro di Santa Maria Galeria, visto che "la perizia non è stata ancora resa pubblica dal Tribunale". E' il commento di Padre Federico Lombardi, direttore di Radio Vaticana, sulle conclusioni della perizia, in base alla quale ci sarebbe "un'associazione importante, coerente e significativa tra esposizione residenziale alle strutture di Radio Vaticana ed eccesso di rischio di malattia per leucemia e linfomi nei bambini". "La Radio Vaticana - assicura padre Lombardi - presenterà al più presto le proprie considerazioni e le controdeduzioni dei propri consulenti tecnici, il prof. Umberto Veronesi e la dott.ssa Susanna Lagorio".

A LOMBARD A SCASSAT U CAZZ TU E "RADIOMARIA".


E CAZZO LA SI SENTE NEL CITOFONO AL TELEFONINO E DIVENTATA UN'OSSESSIONE.

QUESTI I BAMBINI O LI SODOMIZZANO O LI AMMALANO.

IN AMBE2 I CASI GLI VOGLIONO MALE.

mario l., bari Commentatore certificato 14.07.10 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Renzo Bossi, quando gli hanno
detto di Scajola e dell'appartamento
pagato con 600 mila euro
più 80 assegni per 900 mila euro,
pensava fosse un compito in classe.

(Il Vernacoliere)

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.07.10 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La tua libertà

Oltre le mura
della città
un orizzonte insegue un orizzonte;
a un’autostrada, un’altra seguirà,
gli spazi sono fatti per andare;
la tua libertà,
se vuoi, la puoi trovare.
E un uomo saggio
regole farà,
una prigione fatta di parole;
i carcerieri
di una società
ti impediranno di cercare il sole;
la tua libertà,
se vuoi, la puoi avere.

Fossi un uccello
alto nel cielo
potrei volare senza aver padroni;
se fossi un fiume
potrei andare
rompendo gli argini nelle mie alluvioni

E boschi e boschi
cerco attorno a me
dov’è la terra che non ha barriere?
dov’è quel vento
che ci spingerà
come le vele o le bandiere;
la tua libertà
se vuoi la puoi avere.
Fossi un uccello
alto nel cielo
potrei volare senza aver padroni;
se fossi un fiume
potrei andare
rompendo gli argini nelle mie alluvioni

Ma sono un uomo
uno fra milioni
e come gli altri ho il peso della vita
e la mia strada
lungo le stagioni
può essere breve, ma può essere infinita;
la tua libertà
cercala, che si è smarrita.
cercala, che si è smarrita

Francesco Guccini

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.07.10 12:17| 
 |
Rispondi al commento

e sapete come chiamano in francia il computer?
ordinateur.
si dice che il diavolo si nasconde nei dettagli, ma forse anche il bene

liliana g., roma Commentatore certificato 14.07.10 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«Il gruppo di potere occulto»
Pressioni sul Csm e affari
Quei summit in autogrill
Formigoni e la mancata ispezione ai giudici di Milano
per l'esclusione della lista alle elezioni regionali

eravamo quattro sfigati all'autogrill
che volevano cambiare il mondo
destinati a qualche cosa in più
che una donna ed un lavoro in banca
si parlava
di giustizia e di magistrati...ecc ecc...

(sul tema"eravamo quattro amici al bar")

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.07.10 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti pensionati inchiodati alle loro poltrone marce!
Bisogna azzerare la classe politica italiana ed evitare che tutto ció si ripeta in futuro. Bisogna dare un ricambio naturale ai nostri governanti, evitare che persone sopra i 65 anni, eccetto il presidente della Repubblica, dirigano il paese verso un futuro che non vedranno. Certo bisogna utilizzare le loro esperienze ma SOLO per fini CONSULTIVI e NON DECISIONALI come avviene oggi. In tutti i paesi avviene che chi ha governato, con successo o fallimento, si metta da parte in modo naturale dopo un periodo determinato, cosa impedisce che questo avvenga in Italia? gli interessi economici? la massoneria? il nostro mediocre sistema produttivo? o il fattto di tenerci cari sempre e comunque i nostri "santi in paradiso"? Italiani, dobbiamo cambiare, non si puó piú aspettare.

Pasquale A., Lussemburgo Commentatore certificato 14.07.10 12:12| 
 |
Rispondi al commento

"""Soldi del Sisde per ristrutturare
le case di Scajola e Pittorru"""
--------------------------------------------------

Ohhhhhhhh là, finalmente!!!

Verità ed efficienza una volta tanto.
Dobbiamo tutti chiedere scusa a Scajola. Il sisde gli ha pagato la ristrutturazione della casa e lui, giustamente, non se n'è accorto.
E poi, brutti scellerati, dobbiamo chiedere scusa anche ai servizi segreti. Hanno lavorato talmente bene che nemmeno il proprietario s'è accorto che gli hanno pagato la casa!!!

N'meriggio scellerati...

maurizio spina Commentatore certificato 14.07.10 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

18 maggio 2009 arrestato Franco Letizia.

Ma è solo un caso di omonimia???

S. M. Commentatore certificato 14.07.10 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Il piccolo presidente (Ascanio Celestini)

http://www.youtube.com/watch?v=RFPsFV1WYeo

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.07.10 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=Qw_UVpbK94Y

Comfortably Numb Commentatore certificato 14.07.10 12:02| 
 |
Rispondi al commento

MENTRE LA MERKEL NON MENTE...

Forse hai più è sfuggita una notizia. Il governo, perdonate la definizione pretestuosa, in carica ha reso le spese militari immuni dai tagli.

Mentre la Germania sfoltisce le sue spese militari di ben 9,3 miliardi di €uro. L'Italia conferma lo sperpero di ben 42 miliardi di €uro.

Dando più importanza alla "macelleria sociale" dettata dalla manovra rispetto ad una auspicabile riduzione delle spese militari.

Certo le lobbies produttrici di armi hanno precedenza su tutto. Come si può rinunciare all'acquisto di 131 caccia F-35 (15 miliardi); l'ultima trance di caccia Eurofighter (5 miliardi); i 100 nuovi elicotteri NH-90 (4 miliardi); le nuove dieci fregate della marina FREMM (5 miliardi); 2 sommergili (circa 1 miliardo) e dei sistemi digitali per le unità da sbarco (12 miliardi)?

Non scherziamo. Meglio una sana fame ad un utile disarmo. Lo sperpero è alla base dei programmi di questo governo alla faccia di chi non ha lavoro, dei ricatti delle industrie e di chi attende in tenda... attenti al lupo...

Praticamente gli effetti della crisi sono stati scaricati sulle fasce più deboli della catena sociale... come volevasi dimostrare.

Hanno trovato chi paga l'ennesima crisi non il meccanismo per evitare le prossime. Sono ricchi con i soldi degli altri: i nostri!!!

IL DEMENTE MENTE.

By Gian Franco Dominijanni


Cetrodestra concorde
a far iniziare le scuole
il 30 settembre.
Unico dissenso
quello di Renzo Bossi
che preferirebbe il 31.

(Il Vernacoliere)

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.07.10 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

P2,P3,P38?

cesare beccaria Commentatore certificato 14.07.10 12:00| 
 |
Rispondi al commento


Seguir con gli occhi un airone sopra il fiume e poi
ritrovarsi a volare
e sdraiarsi felice sopra l'erba ad ascoltare
un sottile dispiacere
E di notte passare con lo sguardo la collina per scoprire
dove il sole va a dormire
Domandarsi perche' quando cade la tristezza
in fondo al cuore
come la neve non fa rumore
e guidare come un pazzo a fari spenti nella notte
per vedere
se poi e' tanto difficile morire
E stringere le mani per fermare
qualcosa che
e' dentro me
ma nella mente tua non c'e'
Capire tu non puoi
tu chiamale se vuoi
emozioni
tu chiamale se vuoi
emozioni
Uscir dalla brughiera di mattina
dove non si vede ad un passo
per ritrovar se stesso
Parlar del piu' e del meno con un pescatore
per ore ed ore
per non sentir che dentro qualcosa muore
E ricoprir di terra una piantina verde
sperando possa
nascere un giorno una rosa rossa
E prendere a pugni un uomo solo
perche' e' stato un po' scortese
sapendo che quel che brucia non son le offese
e chiudere gli occhi per fermare
qualcosa che
e' dentro me
ma nella mente tua non c'e'
Capire tu non puoi
tu chiamale se vuoi
emozioni
tu chiamale se vuoi
emozioni

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.07.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NUNTIO VOBIS GAUDIUM MAGNUM

DOPO:


El Presidente OPERAIO
El Presidente NOTAIO
El Presidente INSEGNANTE
E DOPO........

El Presidente CANTANTE
E' ALLENATORE
El presidente
E' GIOCATORE
AMBASCIATORE
El presidente
IMPERATORE
El Presidente PETROLIERE
El Presidente CONSIGLIERE
El Presidente SOLDATO FILOAMERICANO
El Presidente PACIFISTA

Adesso abbiamo anche.... (rullo di tamburi)

IL PRESIDENTE "GARANTISTA"

(ma solo per gli amici!)

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.07.10 11:55| 
 |
Rispondi al commento

"Lo studio suggerisce che vi sia stata una associazione importante, coerente e significativa tra esposizione residenziale alle strutture di Radio Vaticana ed eccesso di rischio di malattia per leucemia e linfomi nei bambini, e che le strutture di MariTele, in modo limitato e additivo, abbiano plausibilmente contribuito all'incremento di quel rischio".In sintesi "lo studio suggerisce che via stata una associazione importante, coerente e significati tra esposizione residenziale all'emittente ed eccesso di rischio di morte per leucemia". E se per MariTele, rispetto alla popolazione adulta, le condizioni poste per la verifica della pericolosità non si sono verificate, rispetto ai bambini lo studio, per Radio Vaticana e per la stessa installazione della Marina, ha "evidenziato rischi importanti" per i piccoli che hanno abitato "per più tempo della loro vita nella fascia tra 6 e 12 km dalla stazione della radio pontificia.


hO L'IMPRESSIONE CHE LA CHIESA ODII I BAMBINI PRIMA CON LA PEDOFILIA E POI CON LE EMITTENTI.

mario l., bari Commentatore certificato 14.07.10 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo nella m... fino al collo. Le infiltrazioni sono ovunque, non si salva nessun partito nè di dx nè di sx. Giuro che non so più da che parte girarmi. Il pericolo di fare banali generalizzazioni esiste certo, mica saranno tutti delinquenti, ma di chi fidarsi? io farei un bel falò di tutti, azzerando completamente la classe dirigente del paese e ripartendo dalle persone serie ed oneste che ci sono ancora, sono sicura, sia a destra che a sinistra.

sarah g., olgiate olona Commentatore certificato 14.07.10 11:48| 
 |
Rispondi al commento

signoriiiiina margheriiiita!!

quando dici che si lamenta chi non ne avrebbe diritto, pensi a questi?
naturalmente, quei nullafacenti degli insegnanti, i meno pagati d'europa, e mi sa anche del mondo intero...

e invece non pensi mai alla nostra classe politica, la più pagata d'europa, e mi sa anche del mondo intero...

Manovra, scure sui disabili a scuola
e torna il blocco degli stipendi ai prof

Un milione di addetti alla scuola (insegnanti e non) vedranno bloccati gli scatti, con una perdita che fino a fine carriera dai 29 ai 42 mila euro a persona. Salta il limite per le classi che accolgono disabili: anche con 30 alunni

http://www.repubblica.it/scuola/2010/07/13/news/manovra_scuola-5560575/?ref=HREC1-3

liliana g., roma Commentatore certificato 14.07.10 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ALDO F.,NAPOLI

@ Umberto
Condivido spesso molto di quello che scrivi,
ma l'astensione dal voto no!
Quella proprio non riesco a capirla.
Non voglio convincerti e nemmeno sono riusciti a convincermi i fautori del non voto.
Ci tentò anche Grillo tempo fa ed i risultati mi convinsero ulteriormente sulla bontà della mia convinzione.
Ciao

Aldo F., napoli

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Aldo...
ma che devo fare allora??
votare un programma anche se non sono d'accordo con esso...
oppure votare la persona che meglio mi può rappresentare?
impossibile...
va proprio contro la mia natura accontentarmi del "meno peggio"...
preferisco star senza...

e tu?
che fai?
ti senti veramente rappresentato da qualcuno?
oppure vai a votare perché ti hanno detto...
"sono morte delle persone per farti avere questo DIRITTO..."

e posso anche essere d'accordo...
delle persone sono morte e hanno combattuto per farmi avere questo diritto...
ma SICURAMENTE...
non sono morte per far si che l'attuale classe politica CI RAPPRESENTASSE...
e la differenza c'é...
ABISSALE!

per quanto riguarda il "cambiare idea"...
non dico mai di no a prescindere...
se porterai argomenti validi potrò anche prendere in considerazione l'idea di tornare alle urne...
ma forse le argomentazioni semplici non bastano...
finché non si ripartirà da zero...

saluti Aldo

umberto c., alba Commentatore certificato 14.07.10 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alle 7,52 Mariano Pozzi ha scritto:grazie Lega : siete stati di parola e avete riportato a casa una piccola parte dei soldi che mandiamo a Roma

Di mio aggiungo i ringraziamenti anche ai corrieri della n'rangheta per la puntualità nella consegna a domicilio ;)

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.07.10 11:34| 
 |
Rispondi al commento

..non sarà che per pararsi il "loro di cxlo", comincino
a pensare che per la giustizia terrena, l'unica che temono evidentemente.., avranno bisogno presto di un..
...PIZZICO DI IMMUNITA'?????

ilmiopaesealtrove.blogspot.com/.../cena-alla-carbornara-per-la-diabolica_13.html -

Bagnasco: "Serve una nuova leva composta da politici cattolici"
Il Tempo -

anib rome 14.07.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA PRESA DELLA BASTIGLIA

è ricordata ancora oggi come la vittoria del popolo contro la tirannia monarchica oscurantista e clericale auspicata dall'illuminismo, ed ha segnato l'evento di svolta nella storia delle rivoluzioni democratiche.

Questa giornata si festeggia con manifestazioni stanziali in piazza, tra le quali la più importante è quella che si tiene tra Piazza Farnese (di fronte all'ambasciata di Francia) e Campo De Fiori (dove tutte le associazioni laiche si danno appuntamento)


fonte:
Circolo UAAR (Unione Atei e Agnostici Razionalisti - Roma


Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.07.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento

oggi, 14 luglio, se eravamo francesi stavamo a festeggià
qui da noi, è un giorno come gli altri, solita valanga demmmmmerda!

liliana g., roma Commentatore certificato 14.07.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa storia della mafia a milano mi ricorda tanto la crisi economica: per anni ne hanno negato strenuamente l'sistenza poi, di colpo, l'hanno sconfitta...

Danilo De Rossi 14.07.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=6Y2Cq1rnNGw&feature=channel

giuseppe gagliardo 14.07.10 11:20| 
 |
Rispondi al commento

il debito pubblico esiste perchè c'è la mafia !

ma non è quella cosa ...nostra ....
è una mentalità piccolo e medio borghese che distrugge il Paese come un tumore !

la criminalità organizzata è favorita nell'inconscio italiota...in parte anche dalla massa dei "non votanti"...che se ne stanno per i cazzi propri , come fanno coloro che non vedono, non sentono, non parlano !

Cesare era un condottiero militare, un capopopolo
un tipo che aveva delle regole ferree ...
il NANO potrebbe farsi chiamare così....ma non sarà mai un "cesare" !!!
E' lo specchio dell'anima zozza degli italiani!

Oggi, sebbene sia la ricorrenza della più grande
rivoluzione popolare della storia , non si potrebbe accostarla all'Italia attuale ...
perchè manca un re vero...e sopratutto perchè tale
rivoluzione dovrebbe iniziare dentro noi stessi!

ps.
sui forum se ne leggono un oceano di cazzate!
c'è troppa involuzione dell'anima.


scusa Beppe, ma non era stata "Italia Dei Valori" a candidare Vincenzo De Luca???

Giuseppe Bertucci 14.07.10 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera il tg 5 :

Sgominata la mafia a Milano !

Ah... finalmente l'hanno arrestato quel nano maledetto !

Aldo F., napoli Commentatore certificato 14.07.10 11:08| 
 |
Rispondi al commento

...Non si tiene però MAI abbastanza conto di una

cosa: I SOLDI PER REALIZZARE I BEI PROGRAMMI,

DOVE LI SI TROVA?

Grassi M.
--------------------------------------------------
Beh Margherituzza. Basta che lo Gnomo prodigioso perpetui il miracolo della moltiplicazione dei miliardi che ben gli riuscì a metà anni 70; lui in questo è una garanzia!!!

Poi una parrucchiera o un ottuagenario a cui intestare società fittizie li trovi sempre...

maurizio spina Commentatore certificato 14.07.10 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"L'ex-presidente del Brasile, Fernando Henrique Cardoso difende la depenalizzazione del consumo di droghe, cosi' come gli ex-presidenti di Mexico e Colombia."

Quando sono presidenti operano la guerra alla droga, poi da pensionati, quando non contano più un cazzo, cambiano idea.
Ma fatevi inculare dal toro meccanico, sudici sudamericani di merda!

KOWALSKI (first name unknow) 14.07.10 10:54| 
 |
Rispondi al commento

CHE CORAGGIOSI QUESTI LEGHISTI !!!!
Su oltre settanta imprenditori ricattati dalla 'ndrangheta nel varesotto per usura,ricettazione, estorsione e traffico di stupefacenti, SOLO IN TRE hanno collaborato con la Polizia, molti hanno negato, addirittura alcuni hanno fornito falsa testimonianza.
NEL VARESOTTO REGNA UN'OMERTA' PEGGIO CHE NELLA SICILIA ANNI 50.
CON QUESTI QUI BOSSI VUOL FARE LA GUERRA?????
C'E' DA PISCIARSI ADDOSSO DALLE RISATE!!!

RICCARDO M., VIAREGGIO Commentatore certificato 14.07.10 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1/3 - INTERCETTAZIONI D'ALTRI TEMPI:

Da: Pierpaolo il rivoluzionario

Di: Pace, Bigazzi, Savio

Pierpaolo: pronto, casa Baratti, Borotti, Baratti Boffa?
Formentina: signorino finalmente
P: c'è mio papi?
F: si è qui vicino a me, signorino Pierpaolo, dov'è?
P: noooo, non voglio parlare con te,... tu sei ancora quella profuga indiana che sta a casa mia, io la odio a morte
F: ma non sono indiana..
P: ma quanti hanni hai,.. so 5 anni che mi rispondi al telefono , ti venisse mai una qualcosa, muore tanta gente,.. tu stai sempre bene!.. vafanculo a nonneta!
F: grazie per la nonna ma ho 23 anni io, signorino,.. non si ricorda
P: ciao papà!
Papi: pronto Pierpaolo
P: ti volevo dire che questa volta mi sono arruolato...
Pa: dove?
P: in una frangia....
Pa: dove?
P: Gli Esquarimados....
Pa: ma che banda hai preso?
P: eehhhh, tu non li conosci!,.. tu vivi nel benessere della società occidentale! però io, sono diventato finalmente,. ho preso la mia grande aspirazione......
Pa: che cosa fai?...
P: sono diventato un rivoluzionario...
Pa: ahia! ......e che, come te la ribatti?
P: dopo Che Guevara, dopo Anduros, e dopo Andros,....
Pa: e chi sono questi?..
P: il nome di Pierpaolo sarà ricordato negli anni, nel millenni, nei trentenni, nei quarantenni...
Pa: chi so' una squadra di calcio,.. un club?
P: dunque ti volevo dire che mi serve un sommergibile nucleare atomico
Pa: ah,.. na piccola cosa...
P: che devo fare a capate con Merdez
Pa: chi è questo buon uomo?
P: il generale Antonio Merdez....
Pa: ahhhh,.. mio amico intimo...
P: un grande merdaiuolo, che stamattina nella jungla..
Pa: l'hai conosciuto?....
P: e che non riesco a stanarlo!
Pa:...l'hai conosciuto.....
P: senti ma quei fondi neri che hai avuto......
Pa: ma io ti volevo dire,.. .Pierpaolo
P: mi potresti daaaare.....
Pa: ...di essere cauto
P: oppureee....forse mi sono sbagliato sul nome della ditta...
Pa: va bene questi sono intrallazzi nostri...
P: dovresti mandare,... dai settanta,... ai quaranta...
Pa: ehhhhh trecento...


Tutti sono capaci di fare BEI programmi e di proporsi come "diversi", "salvatori della Patria".

Non si tiene però MAI abbastanza conto di una cosa: I SOLDI PER REALIZZARE I BEI PROGRAMMI, DOVE LI SI TROVA?

Grassi M. 14.07.10 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Siamo convinti della estraneità di Cosentino a ogni addebito e pronti a difendere la sua onorabilità che coincide con quella del partito".

Erano convinti e garantivano anche per Dell'Utri.


COSTORO HANNO VERAMENTE FONDATO IL PARTITO DEL LERCIUME!
ALTRO CHE POPOLO DELLA LIBERTA' SI SI A DELINQUERE!

mario l., bari Commentatore certificato 14.07.10 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Istat, nel 2008 un sommerso tra 255 e 275 miliardi. Quasi tre milioni i lavoratori irregolari

Nel 2008 il valore aggiunto prodotto nell'area del sommerso economico è compreso tra un minimo di 255 e un massimo 275 miliardi di euro. Il peso dell'economia sommersa è compreso tra il 16,3 per cento e il 17,5 per cento del Pil (nel 2000 era tra 18,2 e 19,1 per cento). È quanto si rileva dalle stime più aggiornate diffuse dall'Istat.

....

http://www.unita.it/news/economia/101139/istat_nel_un_sommerso_tra_e_miliardi_quasi_tre_milioni_i_lavoratori_irregolari

Comfortably Numb Commentatore certificato 14.07.10 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Francia 14 luglio 1789 - Italia 14 luglio 2010

Jean-Jacques ROUSSEAU (1712-1778)

Rousseau nacque a Ginevra, da famiglia piccolo borghese. Perse la madre al momento del parto e studiò da autodidatta durante una giovinezza scapestrata ed errabonda.

Fu esponente di spicco dell'illuminismo, considerato sia come ispiratore della Rivoluzione francese, sia come teorico del ritorno ad una innocenza primitiva, fu senz'altro il fondatore della pedagogia moderna (l'Emilio) e per certi versi precursore del romanticismo (dove teorizza la voce del cuore, del sentimento, come guida che porta sempre al bene senza possibilità di errore).

Nel 1742 si trasferisce a Parigi e lavora come copista di testi musicali, qui incontra Diderot e D'Alambert per i quali cura le sezioni enciclopediche dedicate alla musica. La sua incapacità a mantenere stabili rapporti di amicizia lo costringe a rompere con gli illuministi. Nel 1762 si rifugia in Inghilterra perché sospettato di ostilità al regime.

In Inghilterra trova ospitalità da Hume ma ben presto rompe il rapporto con il filosofo inglese e torna a Parigi dove muore in miseria e solitudine, dedicandosi alle sue memorie.

Opere principali: Discorso sulle scienze e sulle arti (1750); Discorso sull'origine e i fondamenti della diseguaglianza fra gli uomini (1755); Il contratto sociale (1762); Emilio o dell'educazione (1762); Confessioni (1770).

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

NON BISOGNA MAI DIMENTICARE LA STORIA ....
LA "SCIENZA" CHE CI PERMETTE DI ESSERE PERSONE
PENSANTI ED AVERE UN'ANIMA , ALTRO SONO SOLO CHIACCHIERE AL VENTO !

hasta giorno

Magic Lenin (☭ ☭ ☭ ☭ ☭), Roma Commentatore certificato 14.07.10 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Abolire vitalizi e indennità di fine mandato per i consiglieri ...
13 lug 2010
Altro su:bora.la/.../abolire-vitalizi-e-indennita-di-fine-mandato-per-i-consiglieri-regionali-richiesti-referendum/ - 19 ore fa

Claudia - Ts 14.07.10 10:33| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, vorrei farti questo quesito. xkè da ormai tanti mesi la posta del tuo sito non mi arriva più in posta normalema mi compare tra quella indesiderata? legge bavaglio? spero che tu possa rispondermi... un caro saluto

alessandro faiola 14.07.10 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Pronto
Pronto!
Presidé ..quando?

(e lì capisci subito che non è Mina con Alberto Lupo)

buona giornata a tutti
ci intercettiamo
;)


http://espresso.repubblica.it/dettaglio/cosentino-e-soci-ecco-le-intercettazioni/2130667

Paola Bassi Commentatore certificato 14.07.10 10:32| 
 |
Rispondi al commento

in questo momento molto probabilmetne berlusconi sara' in riunione con i suoi furbastri (ghedini, bossi, cicchitto, dell'utri etcetc.) per studiare un sistema su come uscire da questa crisi.
cosa escogiteranno? un nuovo attentato? un attacco dei magistrati al loro servizio? una legge ancora piu' repressiva di quella sulle intercettazioni? uno scudo perenne totale sui politici?

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 14.07.10 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna che un film abbia una eco nella vita dello spettatore, che lo spettatore se lo porti dietro. E allora, se questa eco rimane, rimane all'interno dello spettatore, allora vuol dire che l'esperienza che lo spettatore ha vissuto vedendo il film gli è servita.

Michelangelo Antonioni

BUOGIORNO A TUTTI

http://www.youtube.com/watch?v=5YEZliKOYaY&feature=related

umberto c., alba Commentatore certificato 14.07.10 10:30| 
 |
Rispondi al commento

..........Cesare, scrivono, «è pseudonimo utilizzato per riferirsi al Presidente del Consiglio». È la chiave di volta. Cesare è Silvio Berlusconi, il deus ex machina che si muove dietro le quinte di tutte le manovre della nuova loggia............

CESAREEEEEEEEEEEE "IL DADO E' TRATTO"

mario l., bari Commentatore certificato 14.07.10 10:30| 
 |
Rispondi al commento

MA IO DICO
se la mafia è ovunque e nel sud Italia,ma anche nel nord,fa ottimi affari perchè non dargli la completa gestione del paese in maniera legale.Forse riusciranno a eliminare il debito pubblico.

Giovanni C., terni Commentatore certificato 14.07.10 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prepariamo la Nostra..Norimberga.

Di Domenica magari!
............................

Alex Scantalmassi
--------------------------------------------------

Norimberga???

Ci era riuscito così bene Piazzale Loreto...

maurizio spina Commentatore certificato 14.07.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

con quest'afa, per la cricca, non deve essere piacevole stare sul.. "carbone ardente"

..potrebbe esserci il rischio di un altro caffè..
magari..freddo!

anib rome 14.07.10 10:24| 
 |
Rispondi al commento

e' molto probabile che il berlusconismo, un mix di teocon, neocon, malavita generica, dittatura e razzismo, il "cuore di panna" di una societa', non finisca con la caduta di berlusconi, pero' va tolto di mezzo, e' lui il motore che genera i mostri, dopo si vede.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 14.07.10 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Prepariamo la Nostra..Norimberga.

Di Domenica magari!

MA SI DAI!

ALEEEEE!!!!

Saluti

Alex Scantalmassi ® Commentatore certificato 14.07.10 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Terrificante minaccia delle n'drine a Umberto Bossi, se continuerà il suo impetuosisssssimo impegno contro le cosche in Lombardia. Durante le sue vacanze a Ponte di legno verrà organizzato, dalle cosche, uno spogliarello in piazza di Luisa Corna.

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 14.07.10 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le prime Defezioni...dalla P2.

Care Lettici e Lettori

LA P3 E' UN VIRUS!

Ma siamo lontani dalla Vittoria Finale..

Il Nazismo..non passerà.

Saluti

Alex Scantalmassi ® Commentatore certificato 14.07.10 10:10| 
 |
Rispondi al commento

SONO TUTTI UGUALI

Gli elettori del pdl hanno assunto una nuova difesa per giustificare l'errore delle ultime votazioni.
Sono tutti uguali?
Mi verrebbe di pensare proprio di si.
Ma quando spezzeremo questa catena di mal costume, di illegalità,di corruzione e di arroganza che assume il politico quando è al potere?
C'era una alternativa alle ultime elezioni?
Ce n'erano due:il non voto o il M5S.
Ogni volta che parlo di movimento 5 stelle le persone sono molto scettiche.
Sto cercando di far capire che questo movimento non è una comitiva di nostalgici comunisti o utopisti del pianeta 'Pandora'.
Dietro questo movimento ci sono programmi reali:
Energie rinnovabili,acqua pubblica,trasporti,occupazione e lavoro,economia,riassetto del territorio,equidistribuzione delle risorse,ciclo completo dei rifiuti,immigrazione,Europa.
Tali programmi sono stati stilati da esperti e discussi realmente con le parti sociali,cioè noi tutti che abbiamo suggerito modifiche e miglioramenti, un po come i programmi open source che sono realizzati con le idee di migliaia di programmatori.
Non è forse l'unica alternativa coinvolgere direttamente le persone nella cosa pubblica?
Non è questa la vera novità?
Perchè in questo paese la legalità deve essere simbolo di giustizialismo?
Se ci sono dei politici o degli imprenditori che solo coivolti nella mala gestione della cosa pubblica devono essere immediatamente allontanati perchè solo in questo modo si evita il contagio delle intere istituzioni.
Sarà compito loro provare la propria innocenza ed essere magari reintegrati nella specifica mansione, ma preventivamente allontanati.
Se siamo arrivati a questo punto questa è l'unica ricetta che porta alla completa assunzione della responsabilità di rappresentare il paese.
Vi sa di regime?
A me suona come pulizia e rinnovamento e pazienza se ci va di sotto un innocente: è il rischio che si corre in questa democrazia distorta.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 14.07.10 10:10| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

buona padania a tutti !

----------------------------

che brutto augurio !!!

-nebbia e smog
-corruzione
-delinquenza alle stelle
-MAFIA ormai ben radicata nel territorio
-polenta (il granturco si da alle galline)
-mbriachi dall'alba al tramonto
-leghisti descolarizzati ad ogni angolo di strada

no grazie...mi gratto energicamente IL PALLOTTOLIERE...e la PADANIA..tenetevela cara..cara...

noi viviamo bene senza....

phipp garib haldin 14.07.10 10:07| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO ASPETTA!!

Storia di un’ossessione e di una cura
Confessioni di uno stalker pentito
La confessione di un magazziniere di 60 anni.
«Ogni volta che penso a lei vado dallo psicologo»

***

Ecco qui un'altra prova schiacciante!

Di quando "la sinistra" ti manda dallo psicologo!

Eh si dai!

http://www.corriere.it/cronache/10_luglio_14/Confessioni-di-uno-stalker-pentito-mottola_6294a0fc-8f05-11df-9bdb-00144f02aabe.shtml

Alex Scantalmassi ® Commentatore certificato 14.07.10 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Proteste a Panama provocano più di due morti e un centinaio di feriti

Almeno due persone sono morte, e altre120 sono rimaste ferite in conseguenza della repressione della polizia contro le manifestazioni di ripudio alla Legge 30 a Changuinola, provincia di Bocas del Toro, ha spiegato Telesur.

Le unità antisommossa hanno fatto uso di bombe lacrimogene con l’obiettivo di silenziare le proteste contro la normativa che criminalizza il diritto di manifestare e modifica gli articoli dei codici di Lavoro, Civile e Penale.

Abitanti della zona hanno denunciato di fronte ai media che le forze di polizia entravano nelle case e aggredivano i cittadini.

In dichiarazioni alla stampa, il presidente del Panama, Ricardo Martinelli, ha lanciato un appello al dialogo e ha stimato che nelle prossime ore si potrebbe arrivare ad un accordo per far tornare la città di Changuinola alla normalità. Tuttavia, ha scartato la deroga alla Legge di aereo, com’è altrimenti nota la Legge 30, ha affermato PL.

Di fronte all’annuncio del Ministro della Salute Pubblica José Raúl Mulino sugli ordini di condotta contro vari dirigenti sindacali, organizzazioni operaie e della società civile hanno ratificato l’appello per uno sciopero generale per il prossimo 13 luglio. (Traduzione Granma Int.)

http://www.granma.cu/italiano/nuestra-america/julio13-Proteste.html

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 14.07.10 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siccome ormai e' assodato, destra e sinistra nessuno lo nega, che in italia ci sono centinaia di miliardi di euro all'anno che spariscono dall'economia sana andando a finire nelle tasche di corrotti, evasori fiscali, mafie, banditi vari alimentando cosi' la parte malata del paese e impoverendo sempre piu' l'altra, la priorita' di un governo dovrebbe essere di recuperare quel tesoro.
credo che su questo siamo tutti d'accordo, destra, sinistra e interni vari.
quindi, dovremmo unire la nostra voce e pretendere da chiunque sia al governo (e in questo momento c'e' berlusconi) di agire per il recupero di quei soldi senza fare leggi che possano ostacolare l'azione degli addetti ai lavori partendo possibilmente dalla repressione dei grandi evasori, delle mafie e dei corrotti, senza accanirsi invece sul poveraccio che deve pagare una multa.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 14.07.10 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Presentato in Cina un libro sul pensiero di Fidel Castro

La celebrazione del 50º anniversario delle relazioni diplomatiche tra la Cina e Cuba ha avuto come apice la presentazione di una selezione di pensieri di Fidel Castro Ruz, opera riconosciuta come prova della volontà comune di continuare a rafforzare i vincoli reciproci, ha riportato PL.

“Fidel Castro Ruz. Selezione di Pensieri” in cinese, è stato presentato nell’Istituto di Studi dell’America Latina dell’Accademia di Scienze Sociali della Cina (ACSCH), con l’assistenza, tra gli altri, di funzionari del Partito Comunista, la Cancelleria, ricercatori e ambasciatori di paesi latinoamericani.

Evidenziando il contributo del testo alla riferita celebrazione e allo sviluppo dei nessi bilaterali, Li Shenming, vicepresidente dell’ACSCH ha affermato che “ha un significato teorico e pratico molto importante” e ha considerato il pensiero di Fidel di una ricchezza valorosa, tanto nella sua nazione, quanto per l’Umanità.

Un funzionario cubano, Mario Alzugaray, ha espresso che il testo ha un’importanza speciale tanto per il suo contenuto, quanto per il momento storico della sua pubblicazione, rispetto alla ricorrenza relazionata con l’inizio delle relazioni diplomatiche tra i due paesi, il 28 settembre del 1960.

Ha spiegato che il libro di 293 pagine offre la possibilità di incontrare in modo riassunto ed ordinato le principali sfaccettature e tematiche del pensiero di Fidel Castro, ricordando che le sue idee conservano assoluta vigenza e attualità. (Traduzione Granma Int.)


http://www.granma.cu/italiano/esteri/julio13-Presentato%20in.html

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 14.07.10 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Afganistan: una “guerra per scelta di Obama”

Ha detto il Presidente del Comitato repubblicano Michael Steele.

In materia politica, il presidente del Comitato Nazionale Repubblicano Michael Steele sta affrontando richieste di renuncia, dopole sue affermazioni che l’Afganistan è “una guerra per scelta di Obama”,anche se è comincita anniprima della sua elezione.

I commentaristi repubblicani William Kristol e Liz Cheney lo hanno esortato a dare le dimissioni.

Il senatore John McCain ha detto che Steele “deve valutare se può continuare e dirigere il Partito Repubblicano”.

Il candidato repubblicano al Senato del Kentucky Rand Paul ha difeso Steele dicendo: “Lui ha tutte le ragioni, tutte le ragioni. Ora l’Afganistan è una guerra di Obama.

Durante la campagna del 2008, Obama era tra i primi nell’insistere che s’inviassero più soldati in Afganistan.

“Il Presidente ha chiesto d’espandere la guerra anche mentre fingeva d’essere un candidato per la pace” ha detto ancora Michael Steele.

(Democracy Now /Traduzione Granma Int.)


http://www.granma.cu/italiano/esteri/13-julio-afganistan.html

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 14.07.10 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi lascia la P2 e fonda la P3.

cesare beccaria Commentatore certificato 14.07.10 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PD delle Marche hga un livello intellettuale pari a zero ed in ogni sua espressione.


Errore di stampa? O piuttosto incapacità di trasmettere un messaggio corretto? E' quello che si stanno domandando gli elettori del Pd nelle Marche, dove sta circolando un manifesto preparato dalla segreteria del partito Democratico in cui, per accusare il governo di non aver mantenuto le promesse, lo incolpa di aver portato in Italia «più immigrati» e di essere stato quasi "di manica larga" - leggi: troppo tollerante - nei confronti degli extracomunitari giunti nel nostro Paese per trovare un lavoro e la speranza di una vita dignitosa.

A corredo del manifesto c'è addirittura un video del segretario Pd Marche, Palmiro Ucchielli, che parla dell'«imbroglio mediatico del governo» dichiarando testualmente che l'esecutivo «aveva promesso 'Via gli immigrati' e invece gli immigrati sono raddoppiati».

Un rapresentante di una corrente di destra? Macché, Ucchielli è un vecchio militante PCI acclamato segretario con una maggioranza bulgara. L'ennesima dimostrazione che per costruire un partito non basta avere i voti degli elettori
ma anche la capacità di esprimere le loro idee.

cesare beccaria Commentatore certificato 14.07.10 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Fidel:"Gli USA fanno un gioco sporco e non dicono nessuna verità"

(da CubaDebate)

“Gli Stati Uniti fanno un gioco sporco e non dicono nessuna verità”, ha affermato il Comandante in Capo Fidel Castro, nella Tavola Rotonda speciale trasmessa dalla Televisione Cubana nel pomeriggio di lunedì 12, condotta dal giornalista Randy Alonso.

Fidel ha esposto un’esaudiente analisi della situazione in Medio Oriente ed in particolare della crisi provocata dagli Stati Uniti e da Israele con la loro politica d’aggressione verso l’Iran, oltre a valutare l’arsenale nucleare di cui dispongono le grandi potenze internazionali e l’affondamento della Cheonan, la nave insegna dell’armata sudcoreana, azione di cui è stata accusata la Corea del nord.

Reiterando il pericolo di guerra con l’uso di armi nucleari, di cui ha dato l’allarme nelle sue Riflessioni, il Comandante in Capo ha offerto un’enorme gamma di argomenti ed ha commentato le opinioni di analisti politici, che hanno seguito gli ultimi avvenimenti accaduti in Medio Oriente.

Erano presenti nella Tavola Rotonda, oltre al direttore del programma televisivo, anche lo storiogarfo Rolando Rodríguez; Osvaldo Martínez, direttore del Centro d’Investigazioni d’ Economia Mondiale; il dottor Carlos Gutiérrez, direttore del Centro Nazionale d’Investigazioni Scientífiche (CNIC).

Fidel ha analizzato l’enorme arsenale da guerra delle principali potenze mondiali, guidate dagli Stati uniti : “È demenziale il numero delle ogive strategiche”, ha assicurato.

“I dati dell’Istituto d’Investigazioni per la Pace, di Stoccolma, (SIPRI)”, ha detto Fidel, “non lascia dubbi sul pericolo che pende sull’umanità. Le spese militari totali degli USA, nel 2009, sono state di 1.531.000 milioni di dollari,che significa un incremento del 49% rispetto al 2000. Non è difficile immaginare che cosa accadrà se si usa una sola parte di questo arsenale e nel Congresso (degli Stati Uniti) ci sono posizioni anche più aggressive di quelle del Presidente"
segue sotto

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 14.07.10 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giorrrrno n'dranghetoso scellerati.

Non c'è più religione. Volevo prendere la tessera del Pdl e fare carriera politica ma non ce la posso fare. Ultimamente il "curriculum crimine" con cui è necessario entrare è diventato impossibile. Per accreditarmi un po' velocemente dovrei diventare serial killer...

Ps.
Un saluto agli amici leghisti...a occhio, fra qualche mese, "La Padania" potrebbero tranquillamente stamparla a Locri.

Hasta redpartisan scellerati...

maurizio spina Commentatore certificato 14.07.10 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Bersani: "Il berlusconismo è finito. Democratici manteniamo i nervi saldi
Caro Bersani, sono anni che lo andiamo dicendo a te , a D'Alema, a Veltroni, ai vostri fedelissimi servitori, il pericolo Berlusconi può portare alla guerra civile , voi siete responsabili di non aver fatto un'adeguata opposizione neppure in Parlamento e non solo nelle piazze e in TV.
Ora il pericolo è di fronte a tutti, lui è il capo delle associazioni criminali. Lui rappresenta il crimine fin dalla sua nascita.

cesare beccaria Commentatore certificato 14.07.10 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gianfranco Rotondi

Il 29 aprile 2009, prima delle Europee di giugno 2009 dichiara:

"Domani non andrò in Consiglio dei Ministri, per me comincia una lunga vacanza. Sono deluso ma tacerò per non disturbare la campagna elettorale del partito, alla cui fondazione ho contribuito e nel quale non mi è stato permesso di indicare un solo candidato.

Naturalmente sosterrò il PdL e darò la preferenza a Silvio Berlusconi, ma solo in quanto mio testimone di nozze".

Questo pezzente analfabeta ricopre
i seguenti uffici parlamentari:


Segretario di presidenza dal 13 giugno 2001 al 17 gennaio 2005

Componente degli organi parlamentari:
Presidenza dal 13 giugno 2001 al 17 gennaio 2005

II commissione (giustizia) dal 18 gennaio 2005 al 27 aprile 2005

XII commissione (affari sociali) dal 20 giugno 2001 al 17 gennaio 2002.

XIII commissione (agricoltura) dal 27 aprile 2005 al 27 aprile 2006

XIV commissione (politiche dell'Ue) dal 17 gennaio 2002 al 18 gennaio 2005

Sezione giurisdizionale dell'ufficio di presidenza dal 27 luglio 2001 al 17 gennaio 2005


Sul plurindagato Cosentino dichiara:

"Siamo convinti della estraneità di Cosentino a ogni addebito e pronti a difendere la sua onorabilità che coincide con quella del partito".

Noi cittadini sovrani?
Sovrani di che?
Siamo dei sudditi spennati che ci stanno
cuocendo lentamente.


Per non dimenticare Commentatore certificato 14.07.10 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AI LEGHISTI

Visto il marciume che emerge dall'ultime inchieste, fateci vedere di che pasta siete fatti, prendendo le distanze dagli indagati appartenenti al PDL e al vostro partito.

Fateci vedere quanto c'è l'avete duro!!!!!

Ma credo che siano parole sprecate le mie, tanto sapete solo sparate caxxate sul BLOG, senza mettere in moto il cervello.

Fra Piemonte, Torino Commentatore certificato 14.07.10 09:33| 
 |
Rispondi al commento

S.O.S.

Hanno già fatto tutti l'Upgrade alla P3!!!

Siamo fregati!

Finalmente potro usare l'elicottero!!!!

E vai!

Ma si dai!

Un Buona Sorvolata!

Alex Scantalmassi ® Commentatore certificato 14.07.10 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Oggi il quotidiano "La Padania" è uscito
con un numero di copie e di pagine ridotte.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.07.10 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=A_W2juOun98 (rassicurazioni d'amore)

giuseppe gagliardo 14.07.10 09:20| 
 |
Rispondi al commento


......................I boss sapevano tutto. Sapevano molto anche delle ultime inchieste, quella di Milano e quella di Reggio Calabria. Confidava Giuseppe Pelle a Giovanni Ficara: "Microspie, filmati, un bordello.. sanno tutti i cazzi nostri".

VISTO BERLUSCO' L'UTILITA' DELLE INTERCETTAZIONI?
VISTO ANGELINO RUFFIANO?
VISTO P.D.L.?
EPPURE SONO SEMPRE PIU' CONVINTO CHE P.D.L. = PARTITO DEL LERCIUME!

mario l., bari Commentatore certificato 14.07.10 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'altro giorno sulla televisione olandese NL 3 e' andato in onda un programma sulla satira italiana e sulla censura. Il programma parlava apertamente di "regime" italiano, di situazione "fuori dall'europa", e intervistava Luttazzi e la Guzzanti. Il giornalista ha poi intervistato un comico da quattro soldi, un romanazzo che fa battute idiote. Quello si' che va in onda. Il mediocre si', il comico che fa pensare no.

Come e' possibile che un intero popolo rimanga immobile. Non un conato di vomito. Non un grido di frustrazione. Non una piazza riempita di "teste calde".

Assuefatti. E non solo. Vi do' una notizia.

Siete tutti diventati potenziali criminali. Quando il benessere arretrera', quando i vostri figli emigreranno in India e si rivolteranno contro di voi perche' non avranno potuto comprarsi il SUV, allora sapremo quali effetti ha avuto la scelleratezza delle sclete politiche degli italiani dopo la fine dalla politica negli anni 80, e l'avvento della dittatura della maggioranza.


el picafior

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 14.07.10 09:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' SEMPLICEMENTE A R R A P A N T E L'OCCASIONE DI VEDERE IN GALERA LEGHISTI MAROCCHINI CINESI SENEGALESI ZINGARI ECC ECC.
SPERO CHE SI FACCIANO UN PROCESSO A PORTE CHIUSE TRA' LORO.
BOSS.. PUO' SOLO AVERE GLI ARRESTI DOMICILIARI NON POSSONO METTERLO DENTRO EGLI E' "INCAPACE DI INTENDERE E VOLERE".

mario l., bari Commentatore certificato 14.07.10 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buona padania a tutti e lunga vita a Bossi!!

alla faccia dei nemici!!

riccardo burton Commentatore certificato 14.07.10 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@ AnSia NewSSS:..............BenRitrovati e buona giornata a tutti @@

2005.Veltroni confessa:"Mai stato Komunista".

2007.Lucio Dalla confessa:"Mai stato Komunista Andavo alle Feste dell'Unità per soldi"

2010.Renato Zero confessa:"Amo le donne,non sono mai stato gay".

9998:Il portavoce della Chiesa cattolica confesserà:"Mai stati cristiani".

9999:BerlusKazzoni confesserà:"Sono l'unico figlio di dio,Cristo era figlio di Seth".
Cam.
P.s. (Precisazione)
Adamo visse quasi mille anni.Il suo terzo figlio Seth nacque(da Eva)quando Adamo aveva circa 800 anni.
Seth vive ancora.Fa il medico a Cabot Cove e tutti i giorni,in replica,fa capire che tromberebbe volentieri Jessica Fletcher meglio conosciuta come la "signora in giallo,mai di giallo vestita".

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 14.07.10 08:54| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Le similitudini che si ripetono.
Craxi: un mariuolo.
Berlusconi: 4 pensionati sfigati.
Fuggiranno entrambi in latitatanza ad Hammamet?

cesare beccaria Commentatore certificato 14.07.10 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi riunisce i casalesi, la mafia siciliana e la 'ndragheta per fare un golpe e governare con le armi del crimine il paese abbandonato da Dio e dagli uomini.
Minzolini darà presto la notizia a riunione conclusa.

cesare beccaria Commentatore certificato 14.07.10 08:43| 
 |
Rispondi al commento

OT SALUTE/bis

LE PILLOLE "AVANDIA" PER LA CURA DEL DIABETE USATE DA MILIONI DI PERSONE DA 10 ANNI FORSE CAUSANO ATTACCHI DI CUORE. QUESTA SETTIMANA LA FDA DECIDERA'. GIORNI FA SEMBRAVANO DECISI A RITIRALE DAL MERCATO ADESSO E' SORTA QUALCHE OPPOSIZIONE ALL'INTERNO DELL'ENTE INCARICATO AL CONTROLLO SUI MEDICINALI.

WASHINGTON —
updated 7/13/2010 7:12:41 PM ET The diabetes pill Avandia has been used by millions of patients and racked up billions in sales in more than a decade on the market. This week the Food and Drug Administration is trying to answer a seemingly simple question: Does it cause heart attacks?

maro sowclett Commentatore certificato 14.07.10 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori