Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Veltroni in Berlusconi


100_anni_Mondadori.jpg
Chi si somiglia si piglia, è tutta una famiglia. Tra i Veltroni e i Berlusconi è sempre stato amore a prima vista.
"Gruppo Mondadori: nasce la Direzione Digital affidata a Vittorio Veltroni (nipote di Walter ). Dal prossimo primo settembre verrà costituita la Direzione Digital del Gruppo Mondadori: la nuova area sarà affidata a Vittorio Veltroni, che riporterà direttamente al Vice Presidente e Amministratore Delegato Maurizio Costa. La direzione ha la missione di dare nuovo impulso e sviluppo alle attività digitali di Mondadori. Due le direttrici, da un lato, la valorizzazione - attraverso la tecnologia, i siti e le nuove piattaforme digitali - degli asset fondanti della casa editrice: brand, contenuti, autori, comunità di lettori, advertiser, in stretto collegamento con le attività tradizionali. Dall’altro, il direttore generale Vittorio Veltroni - nato a Roma, 40 anni, laurea in Filosofia alla Columbia University di New York e dottorato in Scienze Sociali e Politiche all’Università di Cambridge - dovrà individuare tutte le possibili nuove linee di crescita del business digitale." Lalla M., Arezzo

12 Lug 2010, 16:14 | Scrivi | Commenti (21) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Basta guardare il CV di Vittorio Veltroni per capire come vanno le cose in
Italia: guardate cosa ha fatto prima per meritarsi la carica che aveva in
Vodafone, e ora responsabile per tutte le attività digital di Mondadori,
cioé del maggiore editore italiano...ma avete una idea di quanta gente
moooolto più qualificata ci sia in giro?

E la cosa peggiore è che notizie come queste passano sempre in sordina
perché quando si sistemano gli affari tra di loro, nessuno si lamenta: caro
Di Pietro, nulla da dire su questo, vero?

Spero solo di non sentire mai più nominare dalla sinistra il "conflitto di
interesse": quando ti deve pubblicare i tuoi libri o sistemare i parenti,
Berlusconi diventa quasi simpatico, vero Walter?

PS: avete notato come è diventato morbido ultimamente Veltroni?!?

Pietro Gabriele Secodno Commentatore certificato 07.09.10 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Cosa c'entra il nipote di Veltroni? E' un manager affermato che gia' era dirigente per un azienda straniera ben piu' grande di mondadori. Informarsi prima di (s)parlare.

Gianni R. Commentatore certificato 13.07.10 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Avanti popolo alla riscossa bandiara rossa trionferà. O li facciamo fuori tutti o non ci salveremo.

annunziato l. Commentatore certificato 13.07.10 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Pensare male e' sbagliato ma qualche volta ci si azzecca...
Riprendo questo detto ricordandovi la puntata di Report di qualche anno fa che riportava la notizia del figlio di Bassolino che impiegato presso una famosa banca inglese era stato da poco promosso con la carica di "Responsabile ai Finanziamenti degli Enti Pubblici dello Stato Italiano".Stranamente il Comune di Napoli aveva poco prima sottoscritto contratti di finanziamento con la famosa formula dei "derivati" per decine di milioni di euro, con interessi altissimi che comincera' a pagare chi amministrera' il Comune tra qualche anno.Ripeto: questi bastardi ci stanno mettendo tutti in mutande arricchendosi alle nostre spalle.
Urge una drastica pulizia etnica alla "Tigri di Arkan" ...e' l'unico modo posibile...

David Lucii 13.07.10 18:47| 
 |
Rispondi al commento

BUON LOVORO E BUONGIORNO IMPRENDITORE, CHE NON RIESCI AD INCASSARE QUANTO TI E' DOVUTO PER LAVORI FATTI PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI, E ALTRO E CHE PERO’ DEVI PAGARE LE TASSE,
BUON LAVORO E BUONGIORNO COMMERCIANTE "LADRO" CHE PAGHI SOLO IL 73,45 % DEL TUO REDDITO IN TASSE, E ALTRE IMPOSTE E ALTRO…
BUON LAVORO E BUONGIORNO ARTIGIANO CHE IL PROSSIMO ANNO NON RIAPRIRAI LA BOTTEGA PERCHE’ OBERATO DI IMPOSTE E LACCIUOLI VARI...
BUON LAVORO E BUONA GIORNATA A TUTTI VOI LAVORATORI AUTONOMI, CHE CONTRIBUITE CON LE VOSTRE TASSE A RENDERE PIACEVOLE LA VITA DI SENATORI, DEPUTATI, SINDACALISTI, SINDACALISTI CHE NON CONOSCONO IL VALORE DEGLI SPIPENDI EUROPEI.
BUON LAVORO E BUONA GIORNATA A VOI DIPENDENTI CHE OLTRE A QUELLA DEI SUDDETTI SINDACALISTI RENDETE CON LE VOSTRE TASSE PIACEVOLE ANCHE LA VITA DEI FUNZIONARI E DIRIGENTI DEI VARI MINISTERI CHE NON FUNZIONANO.
BUON LAVORO E BUONGIORNO A TUTTI QUELLI CHE PAGANDO TASSE ASSURDE, E
NONOSTANTE TUTTO CON SACRIFICI ENORMI TIRANO LA CARRETTA.
BUON LAVORO E BUONA GIORNATA A VOI, ILLUSI, CHE QUALCHE COSA POSSA PACIFICAMENTE CAMBIARE. CI VOGLIONO LE GHIGLIOTTINE. ED ALLORA ….
ALMENO CAMBIERANNO LE PERSONE…
BUONGIORNO E BUON LAVORO AI VENETI COMBATTENTI, NATURALMENTE A QUELLI ANCORA IN VITA, E TANTA GLORIA A QUELLI CHE NON CI SONO PIU'...CHE SARANNO GLI EROI DEL FUTURO. MA PURTROPPO, COME I PARTIGIANI IN PASSATO, BANDITI OGGI....
BUONGIORNO E BUON LAVORO A VOI EXTRACOMUNITARI INCAZZATI, CHE FARETE VOI UNA VERA RIVOLUZIONE NEL NOSTRO PAESE E DARETE ANCHE A NOI UN PO’ DELLA VERA LIBERTA’.
BUONGIORNO A TUTTI QUELLI CHE SONO IN GRADO DI PROCURARSI IL CIBO, LEGALMENTE, CON LA PROPRIA INTELLIGENZA O CON IL PROPRIO LAVORO.
BUONGIORNO A TUTTI I VERI UOMINI CHE NON SIANO PARASSITI... O POLITICANTI.
BUONAGIORNATA ALLE DONNE CHE LAVORANO FUORI CASA E NELLA FAMIGLIA SENZA NESSUN VERO RISCONTRO ....
BUON, BUON, SORGERE DEL SOLE A TUTTI, PERCHE’ E’ SPERANZA DI UN FUTURO LIBERO, E RIVOLUZIONARIO.

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 13.07.10 17:50| 
 |
Rispondi al commento

L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, spesso le due cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per fare soldi!http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette”. L’Umberto corre spedito in bilico sul precipizio. La magistratura potrebbe muoversi da un momento all’altro. C’è chi accusa i leghisti di eversione, razzismo, banda armata, colpo di Stato: roba da ergastolo.BOSSI QUELLO CHE DIFENDE LA FAMIGLIA TRADIONALE ANDANDO A LETTO CON UNA SHOWGIRL Luisa Corna.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.07.10 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma no, davvero! Allora dalema fa ancora squola? Sti ex comunisti del cazzo, e quei cojoni, veri, che li votano.

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 13.07.10 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Al di là della parentela, andare a vedere il merito delle persone sembra brutto? Non esporrei una persona alla pubblica gogna ancor prima di verificare il suo operato, o basta un cognome per essere bollati a vita come persone indegne che finiranno sui giornali per uno scandalo sessuale?

Silvia A. 13.07.10 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Ormai siamo al paradosso e alla gogna. Insultare una persona per quello che fa un nipote.
Ho sempre pensato che Grillo non sia meglio di Berlusconi e questa ne e' l'ennesima dimostrazione

Antonio Pazienza 13.07.10 07:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per essere consapevoli delle "porcate" pro Berlusconi fatte da VELTRONI zio,cioè Walter,detto Uòlter,date un occhiata a questi 2 Link sotto....

http://www.youtube.com/watch?v=sAci23iQeh8

http://www.youtube.com/watch?v=CEpGnLYuLPs

Notte.

Gabriele Dotti 12.07.10 23:35| 
 |
Rispondi al commento

questo per Veltroni.. vi ricorderei i libracci di Dalema pubblicati da Mondadori, la sede della TV di Dalema (RED Tv, ora fallita) presso Palazzo Grazioli, la moglie di Rutelli (Palombelli) ospite e conduttrice di programmi Tv su reti Mediaset. Ci aggiungiamo anche alcuni leader sindacali (bonanni e angeletti) che vanno a cena con B.e Gianni Letta..

Paolo Zonno 12.07.10 22:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE
LA COMBRICCOLA DEI LADRI,DEI CORRUTTORI,DEI CORROTTI,DEI PLURINDAGATI,DEI MAFIOSI,DEI PIDUISTI SI RACCOMADA I FIGLI A VICENDA PER SALVARSI IL C..O!!!!!!!!
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 12.07.10 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Il nord non si chiede come mai molti militanti leghisti siano così riconoscenti nei confronti del bossi, esempio: Zaia, cota, bricolo l'amico dei puffi. ecc.Domandarsi cosa potrebbero fare come lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
L'ignoranza nordista non capisce che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per fare soldi!
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette”. L’Umberto corre spedito in bilico sul precipizio. La magistratura potrebbe muoversi da un momento all’altro. C’è chi accusa i leghisti di eversione, razzismo, banda armata, colpo di Stato: roba da ergastolo.BOSSI QUELLO CHE DIFENDE LA FAMIGLIA TRADIONALE ANDANDO A LETTO CON UNA SHOWGIRL(Luisa Corna) e ricevendo in cambio un ictus!

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.10 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grilloh non preocuparti questo Topogygio Junior sara ritrovato al piu presto assieme un trans...dira ke sara un complotto dei communisti....

Troia P., pompina Commentatore certificato 12.07.10 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il principale PARENTE che lavora nello schieramento a noi avverso..

Gianluca Papaccio 12.07.10 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori