Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Ernesto Polli D'Arcais


Toto_la_livella.jpg
I maestri di pensiero, le guide morali e intellettuali, si riconoscono dal nome, grazie al quale possono dire ciò che vogliono. Se un opinionista che in trent’anni non ne ha mai azzeccata una, nemmeno per sbaglio, si chiamasse che so, Pagliarulo (con tutto il rispetto per i signor Pagliarulo), non avrebbe avuto scampo. Dopo il primo editoriale lo avrebbero spedito a distribuire i giornali al semaforo. Ernesto Galli Della Loggia e Paolo Flores D’Arcais sono l’esempio vivente che il nome aiuta a essere presi sul serio, anche se sotto il nome c’è il niente, un niente ideologico, liberale o progressista, ma sempre un po’ paraculo. Ho il sospetto che il Galli e l’Arcais siano in realtà la stessa persona che si confronta da sola, scrive una tesi su Microminimega e replica con una controtesi dal Corriere della Serva. Sempre lui, un doppio Hyde senza nessun Jeckyll. I suoi articoli dall’alto in basso sono più che un indizio. A nome unificato acquisterebbe ancora più considerazione, Ernesto Polli D’Arcais suona bene.

5 Ago 2010, 22:20 | Scrivi | Commenti (128) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

A chi difende il re del velleitarismo Flores (Serracchiani e Marino con ottime chances di diventare segretari del Pd, le 1000 volte in cui ha dato morto B., tipo l'anno scorso dopo le regionali ecc.) consiglio la lettura di quest'articolo sulla Casaleggio Associati pubblicato su Micromega:
http://files.meetup.com/206764/Casaleggio%20e%20Associati.pdf

Alessandro Lucchi 08.08.10 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Nostalgici della ex-sinistra, aprite gli occhi!
Non so cosa abbia fatto scattare in Beppe Grillo la necessità di accomunare due personaggi che all'apparenza sembrano contrapposti (solo perchè uno è targato "destra" e l'altro "sinistra").
Io però dico ...finalmente! E non perchè abbia qualcosa di personale contro D'Arcais ma perchè alla fine anche questi, come tanti altri nel ghota di sinistra, è sovente strumento di un falso moralismo che nasconde un atteggiamento di connivenza e di complicità con l'apparente controparte politica. Un atteggiamento che caratterizza da almeno vent'anni a questa parte la "ex-sinistra", quella per intenderci che dalla caduta del muro di Berlino ha fatto di tutto per riciclarsi e rendersi accettabile agli occhi dei nostri dominanti di oltreoceano e che impedisce ad una buona fetta della parte sana del paese di trovare un interlocuotore politicamente valido che sia in grado di formulare proposte politiche concrete e convincenti nell'interesse del nostro paese e che non si riducano alla solita battaglia (persa!) dell'antiberlusconimso.
Forza Beppe, siamo agli sgoccioli... chiariamo a tutti che il MoVimento 5 Stelle non fa sconti a nessuno!!!!

Giovanni Nocella 08.08.10 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Con che superficialità hai scritto questo post! Ehi, ma hai mai letto un articolo di Flores D'Arcais?? Sembra proprio di no. Poi con quali argomenti sostieni la tua tesi? Nessuno. Volevi solo smerdare e basta. Complimenti,ci sei riuscito ma hai trovato un sacco di gente che di solito ti segue che non è per niente d'accordo. Se ti sta sul cazzo una persona così a pelle non è che lo devi dire per forza ai quattro venti. Un pò di autocontrollo cazzo!

Luca B., Bologna Commentatore certificato 07.08.10 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe.
Riflettendoci a freddo ho capito che hai fatto bene.

Ieri a caldo e d'istinto ti averei mandato pure io a fare in kulo, tuttavia ho atteso per riflettere è ho fatto bene.

Oggi leggendo il Fatto ho notato che c'e un altra( la spinelli) che inneggia all'inciucione in nome della bandiera comune della sinistra.

Detto cio, mi rimane ancora oscuro il tuo pensiero sulle votazioni, cioè le vuoi o no? Sei d'accordo con Di Pietro o no?

ti capiremo solo vivendo...

massimo l., milano Commentatore certificato 07.08.10 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Flores D'Arcais per me è un grande uomo ed un grande giornalista. E tu, come è tua abitudine, spari a zero. Ma il contenuto della critica qual'è? Il nome?
Quanto mi fai incazzare quando fai così.
Il Movimento perderà credibilità fintanto che tu continuerai a gestire la comunicazione per conto suo (del movimento), senza alcun confronto nè alcuna reale investitura di rappresentatività.
Continua la contraddizione fra il dire e il fare.
Un po' di coerenza!
Sei libero di fare ciò che vuoi, ma allora abbi il coraggio di esporti e dire che sei il leader carismatico di un gruppo e che ti puoi permettere il lusso di parlare senza consultarti con nessuno.
Attento, Beppe, a me dispiace vedere distruggere una realtà così bella che è nata non certo per esclusivo merito tuo... ma per la grande capacità e buona volontà di chi ha posto fiducia in te e ha voluto spendersi per il proprio futuro.
Beppe, attenzione a quel che fai. Sarebbe un gran peccato non dare immediatamente seguito alle parole spese sul cosiddetto "uno vale uno". E non predisporre prima possibile lo strumento online. Capisco che ci vuole tempo, ma tu nel frattempo, almeno non fare guai. Distraiti, fa' qualcosa, ma non aprire bocca, se non per informare, per denunciare, per fare quello che sai far bene (anche per far ridere).

Massimo Merighi

Massimo Merighi (bispensiero), palermo Commentatore certificato 07.08.10 20:03| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
SI VEDE CHE I DUE VANNOA BRACCETTO,MA NON CAPISCO IL POST,NON PER IGNORANZA,MA SI VEDE CHE TI HANNO FATTO INCAZZARE NERO,QUAL'E' IL MESSAGGIO'?????
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 07.08.10 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Guarda guarda quanti pdellini sul blog..ma veramente vi infiammate se Grillo vi critica d'Arcais al punto di dire che con questo ha superato il limite e tutte le intenzioni di aderire al movimento5stelle così facendo sfumano? Ma Dio sia lodato che Beppe tira fuori ogni tanto questi post,così almeno tutte le amichette che si emozionano ogni volta che grandi teorici e filosofi della politica auspicano grandi alleanze democratiche per sconfiggere il supercattivo di Arcore escono allo scoperto...Quando nei prossimi anni l'era Berlusconi sarà finita aspetterò con ansia che un Movimento5Stelle più forte e maturo schiacci con idee e con fatti quelli che sono veramente lo schifo della nostra politica,questa pseudo sinistra vergognosa da salottino che ingrassa da sempre grazie alla destra mafiosa di questo paese.Fino a quando poi si continuerà a far finta che il Movimento sia una caccoletta e che quello che a fatto Grillo in questi anni non sia nemmeno da menzionare!Dio quanto mi fà incazzare questa cosa!Eppure qui c'è già tutto, idee,un programma,cittadini,GIOVANI ed un Uomo che ne è teorico e creatore,nonchè guida carismatica non disposta a compromessi e con le palle per giunta..Vi lamentate che se Grillo continua a bastonare anche quelli che stanno "dall'altra parte" si finisce per restare soli e non si farà mai qualcosa di concreto...Ma il Movimento per sua natura non avrà proprio bisogno di inciuci ed alleanze! Serve solo che i cittadini si interessino e scelgano quello che sono le soluzioni pratiche e da attuare,non l'ennesima fiducia ad una classe dirigente becera che salga al potere solo perchè fà finta di essere il contrario del Cavaliere...Signori,con tutto il rispetto per Di Pietro e Vendola che sembrano davvero due brave persone,se nei vostri sogni vedete un Movimento 5 Stelle a braccetto con un PD Vendoliano ed un'IDV siete fuori strada. Tutto questo Grillo l'ha creato per i cittadini e non per dare in pasto alla politica una nuova "fetta di mercato".

Mad Martigan Commentatore certificato 07.08.10 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché prendersela con Beppe perché equipara l'intellettuale delle utopie di sinistra con l'attacchino delle tesi del potere. Beppe è un rivoluzionario, come Garibaldi. E la rivoluzione prima o poi arriva se a un potere sempre più toitalitario, prepotente e irresponsabile si contrappongono le anestetiche e alchemiche utopie egualitarie di una certa sinistra. Beppe è una grande risorsa per il Paese e dobbiamo aiutarlo a trovare la giusta strada che non può essere altro che lottare in Italia per il ripristino della democrazia, del merito e del liberismo nelle regole. L'esercizio democratico è stato fatto colpevolmente invecchiare dai partiti per avere maggiore potere di delega. Come risultato l'interesse pubblico è stato messo sotto i piedi. Prendendosela con Galli e D'Arcais, Grillo guarda avanti: quando a settembre ripartirà il teatrino politico delle elezioni con i soliti temi di posizione sempre più lontani dalla disastrosa situazione e prospettiva economica e sociale del nostro Paese.

Peter Amico 07.08.10 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Quando si ricevono tanti post con richiesta di chiarimenti, sarebbe corretto rispondere. Non lo hai fatto nel caso di De Magistris e non lo stai facendo ora per quanto detto su Flores D'Arcais. Se non lo farai, e in fretta, smetterò di seguirti e , sopratutto, smetterò di fare l'attivista per la divulgazione delle tue idee e del Movimento 5 Stelle. Potrà fregartene poco ma così dimostrerai di essere ne' più ne' meno che uguale agli altri. Decisionista, arrogante, insofferente alle critiche. Altro che un uomo un voto. PROVA A METTERE IN VOTAZIONE LE STRONZATE CHE HAI SCRITTO NEL POST CITATO!

Lorenzo D'ANGELO, Rivoli Commentatore certificato 07.08.10 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MOVIMENTO 5 STELLEEEEE
MA QUANDO ARRIVI A ROMAAAAAA????

antonio carchedi 06.08.10 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace molto. Questo post ha rovinato veramente tutto. Avevo quasi deciso di iscrivermi al MV5 stelle (nonostante mi avesse già sconcertato in passato la "sciatteria" per usare una litote, con cui il signor Grillo sceglieva con chi accompagnarsi, magari a Strasburgo), ora non lo posso proprio più fare. Mi manderà a "ffanculo" il signor Grillo? Certo nessuno è necessario, e mai ho pensato di esserlo, ma di questo passo, altro che 1 persona 1 voto!

Lidia Beduschi, Mantova Commentatore certificato 06.08.10 19:36| 
 |
Rispondi al commento

sinceramente sto post non l'ho capito manch'io. a meno che non mi sia sfuggito qualcosa.
che ha fatto D'arcais da fare così incazzare beppe?

davide lak (davlak) Commentatore certificato 06.08.10 19:12| 
 |
Rispondi al commento

COSA?? Ma come diavolo si fa ad accomunare Flores D'arcais con un servo berlusconiano come Galli della Loggia???? Ma allora avete perso la ragione! Flores d'Arcais e' in primissima linea con i movimenti contro Berlusconi e contro le timidezze e complicita' della sinistra. Lo e' da anni, come cofondatore dei girotondi, molto prima dell'impegno di Grillo. E' direttore di una rivista, Micromega, che ha ospitato ed ospita il miglior giornalismo di questo paese. Io non ho parole. A volte accusano Grillo di qualunquismo; beh con post come questo le accuse sono completamente giustificate! MA COME SI FA???? Io sospetto che Grillo non abbia MAI letto FLores D'Arcais. Smentiscimi Beppe!

Fancesco Creta 06.08.10 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Faccio notare la "coincidenza" della proposta di Flores D'Arcais di una manifestazione a fine settembre con Woodstock 5 Stelle!
Ma che coincidenza, vero sig. Flores D'Arcais? Assolutamente coincidenza, vero?? Come quella dello sciopero dei treni, poi ritirato, vero Flores D'Arcais?
E poi, ma lo sa il sig. Flores D'Arcais che in Senato giacciono 350.000 firme per cambiare questa legge elettorale raccolte tre anni fa durante il V-Day 1?
Quante parole o sostegno ha dato a questo, lui che vuole cambiare la legge elettorale?
Invece no, chiede ai partiti, non difende e supporta 350.000 cittadini, no, chiede ai partiti!!!
Complimenti, sig. Flores D'Arcais!!

giampietro m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.08.10 16:52| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dimenticavo di dire che Antonio di Pietro, sul suo sito oggi ha scritto una degna risposta al Polli d'Arcais. E chiamate Grillo idiota? Andate a leggere quello che ha scritto di PIetro e dite poi chi è che non si dovrebbe prendere sul serio!

s.m. 06.08.10 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA tu guarda quanti piddini stano su questo blog. Per me Beppe ha ragione: D'Arcais ogni tanto se n'esce con delle proposte demenziali, e adesso parla indovinate di che? DI una manifestazione 'di fine settembre'? Ma guarda, non c'era già lo sciopero di Trenitalia? O_o E ve la prendete con Beppe? A me questi intellettualoidi fancazzisti veltroneschi in potenza, francamente, stanno sulle balle e non m'importa che scrivano sul Fatto o sui muri dei cessi.

s.m. 06.08.10 16:42| 
 |
Rispondi al commento

(...) Solo grazie all’anomalia berlusconiana il sistema politico italiano fu costretto allora a organizzarsi in due schieramenti contrapposti, e così è rimasto per quindici anni. E' la presenza di Berlusconi che ha tracciato la linea dell’«o di qua o di là». E in tal modo ha neutralizzato il «centro». «Centro» che nella nostra tradizione politica può essere luogo di effettiva consistenza politica, di vera, autonoma identità, solo se si contrappone alla sinistra, e cioè inglobando e in un certo senso surrogando la destra. O altrimenti è destinato a divenire il semplice luogo «tecnico» dell'amalgama trasformistico, dove si incontrano le burocrazie dei partiti e le grandi oligarchie della società. E proprio questa, forse, è oggi l'alternativa che sta di fronte al Paese.

Ernesto Galli Della Loggia

http://www.corriere.it/editoriali/10...4f02aabe.shtml

***

C'è un'altra proposta che Flores d'Arcais ha lanciato ieri dalle colonne del Fatto: una grande manifestazione a settembre contro Berlusconi. Di Pietro accetta e ringrazia. Vendola rilancia con grande entusiasmo: «Non una semplice manifestazione, ma dobbiamo fare una grandissima mobilitazione democratica che sappia parlare anche al popolo del centro destra deluso. Al popolo delle partite Ivabistrattato da Tre- monti, ai lavoratori di polizia, all'Italia del Nord logorata dal leghismo».

Beppe Grillo, invece, scoppia in una grande risata: «Manifestazione? Ma se noi abbiamo già organizzato la nostra Woodstock a Cesena il prossimo 25 e 26 settembre. Abbiamo avuto talmente tante adesioni che abbiamo dovuto raddoppiare la data. E talmente tanti gmppi rock pronti a suonare per la nostra ventiquattr'ore di musica non-stop che abbiamo dovuto rifiutare le partecipazio ni».

Corriere della Sera di venerdì 6 agosto 2010, pagina 11

manuela bellandi Commentatore certificato 06.08.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Io invece ritengo che Grillo possa criticare chi e come vuole, già purché si tratti però di critica e non di un attacco ad hominem che non ha nulla a che vedere con una critica.
L'idea di Grillo secondo me è abbastanza chiara: PD e PDL sono la stessa cosa, e quindi tutti quegli intellettuali che hanno gravitato attorno a questa politica sono dei soggetti intellettualmente e politicamente inaffidabili (attenzione, non disonesti, ma inaffidabili). Questo mi pare di capire che sia il senso dell'articolo di Beppe.
Però, e c'è un però, se si usa lo stesso metro con tutti, andare a vedere che cosa si è detto-scritto-fatto in passato, lo stesso principio può però anche rivoltarsi contro, a volte.
C'è poi un altro punto.
Mi pare evidente che Grillo voglia rompere questo sistema, quindi tutto ciò che regge questo sistema deve e può essere attaccato. Ora però bisogna che l'alternativa sia una alternativa concreta e reale.
Pensare di fare il movimento non 5 Stelle ma 5% per sempre a chi può giovare?
E soprattutto che democrazia dal basso è questa se il basso alla fine in concreto non decide mai nulla? Questo famoso portale 1 uomo 1 voto promesso da anni quando arriverà?
E servirà a decidere se l'idea di Grillo è bella o cattiva, o anche a proporre NOI delle idee, potenzialmente anche contrarie alle opinioni Grillo?
O forse arriveremo anche alle politiche con questo sistema dove 1 uomo conta come un commento sul blog?

Luigi B 06.08.10 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Ahi, ahi signora Beppe Longari, oggi mi sei caduto sull'uccello, ops sul Flores d'Arcais.

Sulle giravolte politiche di Flores potrei anche essere d'accordo, ha spaziato su tutto l'arco centrosinistra, con una puntatina occasionale su Bottino Craxi, ma quello che ha scritto ieri è condivisibile, ed anche tu, caro Beppe, nel post di 4 gg. fa propendevi per un governo a tempo (marzo 2011) per bonificare il debito pubblico e riformare questa legge criminale e fascistoide elettorale.

Ed allora ? ti sei scisso in due o qualche post lo scrive un'altra persona ?

Attendiamo chiarimenti, e prese di posizione sull'argomento del giorno, compresa la dichiarazione del buon Di Pietro che invece preferisce elezioni subito.

Per quanto mi riguarda la penso in questo modo :

rifare la legge elettorale prima di tutto per la questione delle preferenze e della scelta dei candidati, che determinerebbe un Parlatorio affatto identico all’attuale, sia a sx che sopratutto a dx.

Dobbiamo togliere al nano malefico, per quanto è possibile, il diritto di nominare e scegliersi i servi da inviare in Parlamento.

Poi questa legge elettorale premia con il 55% dei parlamentari chi piglia un voto in più delle altre coalizioni, e se ciò che dice Di Pietro è vero, e cioè che i caporioni del PD si alleeranno con i democristiani dell’UDC e l'IDV farà un’alleanza con Vendola significa regalare al nano un’altra vittoria.

Invece già da subito stendete l’elenco delle leggi minime da far fare ad un governo a tempo, max marzo 2011, e poi coltello fra i denti e “chi si ritira dalla lotta è un gran fiio de….”

Giorgio O. Commentatore certificato 06.08.10 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Stanotte hai mangiato male Beppe.O hai preso un colpo di sole. Questo post è vomitevole: primo perchè non si capisce cosa vuol dire, proprio grammaticalmente (le maestre dicno Sei fuori tema, qui proprio non c'è il tema) secondo perchè mettere Flores e Galli sullo stesso piano è una boiata pazzesca. Flores è sempre stato contro gli inciuci craxi berlusko dalema e dalla parte del pool manipulite dei giudici antimafia. Ok ti ho votato, però non montarti la testa perchè ti abbiamo votato per disperazione: ci fosse Flores voteri lui.

angelo divi 06.08.10 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo;
se non ti va bene nemmeno Flores D'Arcais, mi chiedo se non sia anche tu facente parte di quella ampia schiera di progressisti cui non va bene nessun'altro che non siano loro stessi.
E poi paragonare Flores d'Arcais a galli della loggia è una cazzata indegna di te.
Dici di no?
Voglio crederti ma allora spiega perchè invece di insultare e basta.
Quando ti lasci andare e scadi di tono metti in imbarazzo e in difficoltà anche chi, come me, ti ha sempre stimato e sostenuto.
Di Pietro litiga con De Magistris, Santoro scazza in diretta con Travaglio, te sbrocchi con D'Arcais il PD è un mercato delle vacche...
Comincio a perdere la speranza.

Domenico Mirabella 06.08.10 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Dicendo che Paolo Flores D'Arcais ed Ernesto Galli della Loggia sono la stessa persona hai detto una solenne cazzata!!!Prima di sparare sulle persone informati...collegare il cervello prima di parlare sarebbe la cosa migliore.

Massimo S. 06.08.10 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Non si può fare una critica anche agli intellettuali di sinistra?...cosa sono tutti questi santini innalzati? Ci può essere anche un'antipatia a pelle e comunque si può fare anche una critica "lirica" e quindi non capisco tutta questa acredine verso il post di Beppe Grillo, o forse sotto sotto si nasocnde una visione un pò santificata e razionalistica della politica?

giancarlo sartoretto 06.08.10 15:03| 
 |
Rispondi al commento

ho letto proprio ieri sul fatto l'articolo di paolo flores d'arcais e devo dire che sono d'accordo con quello che ha detto riassumo : prima di andare ad elezioni democratiche bisogna modificare la legge elettorale e dare alla rai indipendenza dalla politica .questi aspetti devono essere affrontati da un governo di passaggio che se riuscisse a mettere mano a ciò ci porterebbe a vere elezioni democratiche(personalmente sui metodi elettorali non ho preferenze purche si torni a votare per le persone e non per i partiti).quindi ritengo che il pensiero di d'arcais sia di gran lunga superiore al venduto della loggia e questo post sia un po troppo esagerato nei contenuti(proposta beppe grillo direttore generale rai e abolizioone della commissione di vigilanza rai)cioa......a tutti

emanuele montori 06.08.10 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Bè,Paolo Flores d'Arcais avrà scritto o detto o fatto qualcosa di sbagliato ma paragonarlo a Ernesto Galli della Loggia mi sembra un pò eccessivo!!!
Beppe sei un pò troppo cattivello oggi!!!!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 06.08.10 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono decisamente d'accordo sul fatto che Beppe dovrebbe fornire spiegazioni in merito a questa "strana equiparazione"; anche a me Flores D'Arcais risulta essere, per quanto si possa desumere da video, interviste, articoli et similia, una persona decisamente perbene e onesta. Da qui, però, a definirsi "profondamente delusi", "sfiduciati", "sconcertati" dalla vicenda in questione, be', questo mi sembra francamente troppo. Ci sono centinaia di migliaia di "giovani e meno giovani 5 Stelle" che quotidianamente portano avanti le proprie battaglie di legalità sul territorio nazionale. Screditarne il lavoro e l'impegno solo perché Grillo si è permesso il lusso di scrivere un post su cui molti (me compreso) dissentono mi sembra pura follia, l'ennesima dimostrazione della "paradossalità" del nostro Paese, soprattutto in questa fase storica tanto peculiare. Uno scivolone, un passo falso, chiamiamola pure una cazzata, non cancellano mesi/anni d'impegno civico. Beppe non è il Movimento, o meglio, ne è un esponente singolo, anche se innegabilmente quello più popolare, così come ognuno di noi. Non smontiamoci la testa dietro a sterili polemiche, quindi, continuiamo per la nostra strada, a testa alta, affinché le cose cambino per davvero.

Saluti,


Domenico da Napoli.

Domenico Ascione 06.08.10 14:11| 
 |
Rispondi al commento

hahaha hahahah
Ma basta con questi buontemponi da salotto.
I "feminielli" da corte, rimestatori della pochezza intellettuale.

IL NANO deve restare dov'è ... fino alla fine, fino alla nausea, fino al rigetto violento.
E' in fondo lui stesso che lo vuole.
Non si tratta più di democrazia, non è questo il gioco in questo paese.

Tutto il resto sono palliativi.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.08.10 14:07| 
 |
Rispondi al commento

LA DURA VERITA’… GUARDA I VIDEO…


IL MASCHIO…UN GRANDE BLUFF… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=iUuJTOsYyAs


I FIGLI SONO DELLE DONNE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=FTulppNWgT0


LA STUPIDITA' DEL MASCHIO...guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=EvAE5BboUpQ


LE GUERRE? FATELE FRA DI VOI... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=d9EPisD3AwI


LE SUPPOSTE IDEOLOGICHE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=YUncPdjILFc

movimento politico PARTITO DELLE DONNE Commentatore certificato 06.08.10 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe vorrei quando parli di Paolo Flores D Arcais dovresti sciacquarti la bocca con la varecchina.

Accomunarlo a quel leccaculo tirapiedi di della Loggia è una scemenza colossale e incomprensibile.
Come pure la durezza mostrata nei confronti di Luigi De magistris o di Vendola o Di Pietro risulta incomprensibile.
sembra che beppe nn voglia alleati ma soprattutto possibili rivali e tutte le volte,fateci caso succede sempre,spara a zero senza mai consultare la Base.
altro che uno vale uno.
Beppe siamo stufi di divisioni,vogliamo costruire 1 alternativa e se facciamo l esame di purezza del sangue a tutti quelli che ci stanno intorno saremo certamente i migliori ma sempre piu soli e ininfluenti.
guarda caso proprio Ciò che vuole il Nano e la sua cricca massonico-mafiosa...

enrico d., milano Commentatore certificato 06.08.10 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da wikipedia si vede chi e' flores d arcais: guerrafondaio incapace di fare poliica. Io capisco che scrive per il fatto ma bisogna anche leggere un po' i contenuti di d arcais!!!


"Nel 1990 aderisce al Partito Democratico della Sinistra di Achille Occhetto entrando nella Direzione del movimento, da cui però fuoriesce due anni dopo poiché favorevole alla guerra del Golfo a differenza della linea maggioritaria del partito. Tra i promotori della breve stagione dei girotondi, tenta di proporre una lista di suoi candidati alle primarie dell'Ulivo per le elezioni politiche del 2006 ma come lui stesso deve ammettere "realizza un fallimento pieno e perfetto" raccogliendo appena 130 adesioni alla sua idea."

ernest dautovic 06.08.10 14:01| 
 |
Rispondi al commento

http://www.beppegrillo.it/2010/08/comunicato_politico_numero_trentaquattro/index.html

Praticamente d'Arcais dice molte cose che dice anche Grillo nel suo comunicato politico n°34 (vedi link sopra): no elezioni subito, ci vuole un governo di transizione per fare nuova legge elettorale, conflitto di interessi, etc... Ma che fà Grillo, smentisce se stesso?
E poi paragonare Galli della Loggia a d'Arcais...!? L'unico fuori dal coro sembra essere Di Pietro, ma anche lui per Grillo non va bene! C'è qualcosa che va bene per Grillo e i suoi adepti o no?

Ven IdVPR 06.08.10 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ma che stai a dì?
Il post non ha alcun argomento e sfanculi d arcais con una stupida ironia sul cognome...stile emilio fede.
Dai...diciamo che avevi bevucchiato un pò troppo....scirarì

ivan lugas 06.08.10 13:58| 
 |
Rispondi al commento

ma tutti voi che stimato cosi tanto paolo flores d arcais l'avete letta la sua lettera a di pietro e vendola? ma dico io una persona cosi intelligente che propone un governo istituzionale per risolvere il conflitto di interessi! ma dove ha vissuto d arcais negli ultimi 20 anni? non se ne ancora a ccorto che il conflitto di interessi i politici italiani non l hanno risolto in 20 anni perche' faceva comodo a tiutti nn risolverlo e lui adesso propone di fare un alegge per il conflitto di interessi in 2 MESI!!! alla faccia dell'intellettuale e analista politico!!! ma va a vangare va la ernesto flores d arcais!

e voi suoi seguaci cercate di analizzare obiettivamente le sue proposte, condivisibili ma irrealizzabli che non danno merito a una penna del fatto quotidiano

ernest dautovic 06.08.10 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggendo tutti questi post, riesco a trovare un lato MOLTO positivo : Grillo, anche quando (forse) sbaglia, dimostra quanto chi lo segue non penda dalle sue labbra, ma ragioni con la sua testa. Siamo un movimento democratico. E' vero : uno vale uno e, non è detto che siamo sempre tutti d' accordo con chi ci "ispira" (posso usare questo termine ?)
Questo dovrebbe farci ancora piu' forti, fermo restando che sono d' accordo con chi ha suggerito a Beppe di non voler fare terra bruciata intorno a noi. Non dobbiamo essere così sado-masochisti.
Siamo forti, ma continuiamo a tenere un profilo basso, ci metteremo un po' di piu', ma poi sarà molto piu' difficile scalfire la nostra forza.

Luca Brischetto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.08.10 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Penso sia una pura provocazione di Beppe per costringerci ad andare a leggere e ad informarci bene per capire cosa vogliamo senza seguire come tanti pecoroni l' idea di X solo perchè è lui. Questo ci trasformerebbe in Berlusconiani.

Guildenstern von Kalte Commentatore certificato 06.08.10 13:21| 
 |
Rispondi al commento

stendendo un velo pietoso su quello che ha scritto beppe che va dritto a offendere la persona, ma entrando nel merito di quello che ha scritto flores d'arcais, bisognerebbe che le persone di buon senso che ci sono in parlamento facessero come fecero i parlamentari costituenti. i costituenti, di qualsiasi provenienza ideologica, si riunirono e fecero la costituzione, ora bisogna salvarla e ripristinarla, superando le barriere partiticoideologiche (non stiamo a considerare quindi i berluscones che sono mafiosi, fascisti e antidemocratici) e sia che provengano da destra, sinistra o centro. e le priorita' da aggiustare sono lo strapotere mediatico di berlusconi e la legge elettorale.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 06.08.10 13:21| 
 |
Rispondi al commento

A Flores D'Arcais non piace.

E non mi piace l'idea che possa salire sul "carro 5 stelle".

Ma Beppe non puoi fare queste critiche superficiali. O parli chiaro o lascia perdere.

Ci allontani e basta cosi. E' questo quello vuoi? Perdere quelli che ti seguono da anni?

Se vuoi restare da solo fai pure...
Io credo in te, ma anche tu non puoi trattarci cosi.

paolino l. 06.08.10 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Beppe!!!!!!!????

Ma cosa cazzo scrivi?????????

Facta non verba (berluskoni mi dà il vomito), Viareggio Commentatore certificato 06.08.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento

invece di buttare merda su quello che ha scritto d'arcais (beppe addirittura si porta avanti e butta merda alla persona), bisognerebbe tempestare di email i siti dei vari partiti perche' attuino quello che d'arcais propone.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 06.08.10 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Critica assolutamente fuori luogo e immotivata.
Ma ognuno ha le sue opinioni, quindi niente scandali. Certo a volte si potrebbe evitare di infamare persone come Floris, ma vabbè, altrimenti non avresti fatto il comico

Sante Pollastri 06.08.10 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Come si può vedere dai commenti questo tuo post è sconclusionato e completamente immotivato. Stai attento a pubblicare post del genere! Già non abbiamo molti simpatizzanti, se ci inimichiamo anche quei pochi che abbiamo l'opinione pubblica ci mangerà in un sol boccone! Non è che siccome uno non è un grillino fanatico allora bisogna sparare a mille su di lui. O facciamo una dittatura e allora possiamo criticare chiunque non ci lecchi i piedi o altrimenti facciamo democrazia, e per la democrazia dobbiamo qualche volta anche saperci accontentare di chi la pensa in modo leggermente diverso dal nostro. Non dico di parlare bene del PD! Ma per esempio Di Pietro: continua a parlare bene di noi e ci tira sempre in ballo quando si parla di alleanze, certo lui avrà anche fatto le sue alleanze sbagliate però non c'è bisogno di rispondergli con un vaffanculo si può anche dire no grazie! Ripeto o andiamo avanti completamente da soli oppure accettiamo il fatto che qualcun'altro in democrazia ci deve sempre essere.

Andrea De Gradi 06.08.10 13:05| 
 |
Rispondi al commento

vendola in d'alema è meglio se ne stia in puglia
flores intellettuale che non sa cosa vogliamo noi, gente che si fa il culo lavorando. Questa gente deve andare a casa!

Maurizio R. 06.08.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Non ho parole.
Distinguersi dagli altri è sano, farlo attaccandoli a casaccio è da idioti.
Farlo addirittura coi pochi che potrebbero essere compagni di viaggio(almeno fino al superamento dell'emergenza, per poi tornare avversari)è puro delirio.
Avevo dei dubbi se venire o no a "woodstock" 5 stelle, vista l'accozzaglia dei soliti gruppi italiani pallosi, ora non ne ho più.

massimiliano rupalti 06.08.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento

a parte che ripeto a beppe "scemotto" perche' ha attaccato gratis flores d'aracais che e' uno dei pochi giornalisti intelligenti e ottimo stratega politico che abbiamo in italia, per entrare nel merito della possibile polemica tra beppe e d'arcais, secondo me non bisogna minimizzare il pericolo di andare alle elezioni con l'attuale conflitto di interessi di berlusconi e questa legge elettorale.
berlusconi trovera' tutti i trucchi possibili (e di trucchi ne conosce milioni, e' grande maestro in truffe) per oscurare chi lo minaccera' veramente, e c'e' la possibilita' di una vera e propria strage di democrazia mediatica da cui berlusconi ne trarra' il massimo profitto.
e se questa volta berlusconi vincera', dopo avere quindi disinnescato anche il pericolo fini, saremo rovinati. fara' veramente quello che vuole, cuocera' l'italia non piu' a fuoco lento ma a tutta fiamma.
grande pericolo, attenzione.
e non sopravvallutare, beppe, la rete, che in questo momento e' ancora un media d'elite, buono a prendere qualche punto percentuale di voti in piu' ma che di fatto non sposta niente.
mi associo quindi a quello che ha scritto flores d'arcais che stimo e considero uno dei migliori e piu' lucidi giornalisti italiani.
mi ripeto: questi tuoi atteggiamenti, beppe, fanno solo girare i marroni o esaltare chi e' gia' un po' troppo fanatico, quindi produce solo effetti negativi. non tirare la corda piu' di tanto tirando merda gratis a questo o a quello, fa solo dei danni a te, al movimento e al paese, perche' potresti essere veramente la novita' positiva nel panorama politico italiano. non mandare chi ti tende la mano a fan culo solo perche' sei un po' "sciocchino".

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 06.08.10 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo post mi ha fatto morire dal ridere !

francesca flores 06.08.10 12:43| 
 |
Rispondi al commento

La prima lettura ha infastidito anche me, ma poi mi sono ricordato dell'appello che Paolo Flores D'Arcais ha lanciato dalle pagine del Fatto Quotidiano a Di Pietro e Vendola http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/08/05/l'appello/47746/

E' di una piattezza unica, mi stavo addormentando mentre lo leggevo. Di Pietro gli ha risposto e ha detto qualcosa di molto sensato http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/08/06/di-pietroil-pd-non-ci-stameglio-le-urne/48089/. D'Arcais è il passato, fa parte della vecchia politica. Hai ragione Beppe, mandiamo tutti affanculo che questi con queste muine ci hanno fregati per 30 anni!!!


Tafazzi show!

Machestai Adi'!? 06.08.10 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Beppe spiegati meglio!!!

Alessandro Stasi 06.08.10 12:23| 
 |
Rispondi al commento

pensatori filosofi e uomini con la U maiuscola sono rimasti pochi occorre affidarci a chi la testa la usa e a chi sa quel che fa e quel che dice, W Grillo e W Travaglio

emanuele diadema Commentatore certificato 06.08.10 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Con tutta la simpatia e stima che ho per Grillo e il suo Movimento 5S questo attacco a Flores D'Arcais è una pisciata fuori dal vaso. Beppe, almeno spiegassi il perchè di questo attacco!
Potrai anche non essere d'accordo con Flores ma paragonare un intellettuale libero e corente come lui ad un pennaiolo venduto come Galli Della Loggia è davvero fuori luogo.
A questo punto te la lancio io una provocazione. hai un punto in comune con lo psiconano: ti vedo solo sempre fare dei monologhi senza contradditorio. Quand'è che ti decidi a fare dei confronti diretti con qualcuno dei tanti che mandi affanculo?

Carlo Stevan 06.08.10 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Flores D'Arcais non è anche un collaboratore del Fatto Quotidiano?

Che fece per tanto sconvolgerti Beppone?

Comfortably Numb Commentatore certificato 06.08.10 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Credo anch'io che un'attacco del genere venga motivato. Forse riguarda l'appello di Flores ad una grande manifestazione per chiedere le dimissioni di Berlusconi? Per un governo di transizione guidato da Di Pietro e Vendola? In tal caso condivido la critica ma Beppe approfondisci la questione.


L'ennesima "tafazzata di Grillo questo post di un qualunquismo sconsolante su Flores d'Arcais. Ma Grillo si rende conto che, come già accaduto con De Magistris, in questo modo offende tutte quelle persone (me compreso) che sono suoi sostenitori e che al contempo si sentono rappresentati da intelletuali del calibro di Flores? E poi paragonarlo a Galli della Loggia!!!
Grillo, ti stai ridicolizzando!

Angelo Antolino 06.08.10 12:04| 
 |
Rispondi al commento

NON CI STO CAPENDO PIU UN CA220!!!

Caro Beppe, mi dissocio da chi ti manda a fare in kulo cosi d'istinto.

Ma probabilmente mi sto dissociando perchè non ci ho capito un ca220.

Allora mi/ci spieghi sta cosa:

sei in disaccordo con Tonino sulle elezioni subito, mentre personalmente invece condivido l'idea di Tonino perchè come dice lui sta ca220 di legge elettorale quelli non la faranno mai e i Piddini anzi ne approfitterebbero per inciuciarsi con Casini e chissà Fini.

D'Arcais come te, invece chiede a Tonino e a Vendola di non chiedere il voto subito giusto per fare una legge per elezioni democratiche.... e ora tu attacchi D'Arcais...

boh...veramente non ci ho capito un ca220.

Ma sono certo che avrai modo di spiegarti meglio.

Forse c'e qualcosa che non sappiamo?

ILLUMINACI ALLORA.

massimo l., milano Commentatore certificato 06.08.10 11:57| 
 |
Rispondi al commento

L'ennesima "tafazzata" di Grillo questo attacco davvero qualunquista a Flores D'Arcais, addirittura paragonato a Galli della Loggia!!!
Ma si rende conto Grillo che in questo modo sta attaccando e offendendo tutte quelle persone che stimano D'Arcais (come già era accaduto con De Magistris) e sono al contempo (come il sottoscritto) suoi sostenitori?
Beppe, ti stai ridicolizzando!

Angelo Antolino 06.08.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento

mi unisco al coro di quelli che chiedono semplicemente "perchè?"
vorrei sapere che ha fatto di male flores d'arcais.
tra poco non ne andrà più bene uno: de magistris no, la alfano no, montanari no, gilioli no... chi manca, travaglio?
sono deluso.

Marco D., Montegrotto Terme Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.08.10 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Fermo restando che il paragone con Della Loggia è fuori luogo, Il D'Arcais tende a sminuire ed a relativizzare le potenzialità e la forza democratica del MV5*. Preferisce ancora la parassitaria forma partitica che Grillo osteggia ( forse è quì l'interpretazione di tale vulnus ). Se così fosse io sono d'accordo con Grillo, il sistema partito và superato con il pricipio : uno vale uno e non ci sono élite superiori che ci indichino la strada da percorrere.

Ferdinando S., Roma Commentatore certificato 06.08.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proprio nel momento più importante in cui compattarsi per prepararsi alle prossime elezioni arriva questo post vago e offensivo contro un'ala importante della vera opposizione... pessimo tempismo Beppe.. se non altro fornisci delle motivazioni. Lo trovo un brutto (e purtroppo non isolato) passo falso... peccato..

Fabio Berra 06.08.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

E' lecito criticare, ma non fare un paragone così assurdo, mi dispiace, forse se ci spieghi il perché di questo astio verso Flores..

simonpietro loi (pietro666), cagliari Commentatore certificato 06.08.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento

l'hai proprio sparata grossa...
datti una calmata, visto che a quanto pare ti stai montando la testa.

Matteo Figoli 06.08.10 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Flores D'Arcais è un grande. Avessi tu la cultura che ha lui Grillo...

Galli della Loggia è un prezzolato stronzo.

luca m., bassatuscia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.08.10 11:19| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, MA PER PIACERE!

Col tuo attacco a Micromega e a Paolo Flores D'Arcais mi hai deluso profondamente!

Fai gli opportuni distinguo e impara a riconoscere le persone che valgono veramente.
Mi sento sempre più lontana dall'atteggiamento di chi non sa distinguere tra chi rema davvero contro questa situazione di merda in cui ci troviamo e chi invece fa il gioco del potere!

A questo punto mi sorge il tremendo dubbio che non abbiano tutti i torti coloro che ti accusano di popolismo e qualunquismo.

MI HAI DELUSA
Prima con l'incitamento al non voto, e adesso con l'attacco alle forze sane del Paese,
A CHI DAVVERO E' INTERESSATO A LIBERARE L'ITALIA DAI FASCIOBERLUSCONLEGHISTI.

Tu preoccupati di riunire qualche migliaio di frilletti rimecilliti dall' IPod e dalla Playstation e da musica scadente al grido di "S'Annamo a divertì...."
mentre la nave affonda!

Lo so che preferisci i commenti melensi e insulsi del tipo:
- W Beppe Grillo
- Bravo Beppe "io ci sarò"
- Beppe mi hai commosso...
e stronzate di questo tipo.

Qui c'è spazio per fascisti, leghisti e provocatori imbecilli, per commenti fascisti, leghisti e offensivi della dignità personale di chi scrive.

Qui il disprezzo è rivolto verso i "comunisti" (avercene....) esattamente come per il Caimano.

Quasi certamente questo commento sparirà, ma non me ne frega un accidente.
Se non altro avrò buttato fuori il rospo che avevo dentro da un bel pò.
Tanto questo Blog non mi interessa proprio più, mi ha proprio stufata!
Spero in un'alleanza tra Tonino Di Pietro e Nicky Vendola e il Popolo Viola il mio voto andrà a loro.
Adiòs!

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.08.10 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Resto perplesso dopo la lettura del post, puoi spiegare meglio cosa non va in Paolo Flores? grazie

Enrico Bernardi 06.08.10 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Su Flores D'Arcais non sono d'accordo. E poi, per quale motivo?

Cesare Palma 06.08.10 11:10| 
 |
Rispondi al commento

beppe secondo me ti stai montando troppo la testa.

e con la tua discesa in campo rischi di regalare 5 anni di monarchia al Nano.

pensaci bene.

d. devezze Commentatore certificato 06.08.10 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver postato il commento, mi sono riletto il tuo post su Paolo Flores D'Arcais e mi sono incazzato ancora di più. Mi sembra molto qualunquista e non affronta punti specifici di contestazione. Eri l'ultima nostra speranza ma anche questa sta miseramente tramontando. Porca puttana!!!

Lorenzo D'ANGELO, Rivoli Commentatore certificato 06.08.10 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Si tante volte Beppe ti tiri la zappa sui piedi... considera però, dato che hai un pensiero, organizzi ed hai un seguito, me compresa, che questa zappa, costituisce un intralcio nei momenti in cui è necessaria l'unità contro la politica del malcostume. Poi chi ne fa le spese siamo noi che non abbiamo la casa in Svizzera, caro..

Paola F. Commentatore certificato 06.08.10 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Anche io all'inizio ho pensato che Galli d.L. e Flores d'A. fossero accomunati solo dal nome nobileggiante e che il post fosse un pochino fuori luogo. Poi ci ho pensato: il post e' vero, e' vuoto di contenuti, e' un vaffanqlo soft per intenderci ma non e' fuori luogo. Di Beppe Grillo si puo' dire di tutto, lo si puo' criticare nello specifico, tutto quello che si vuole ma se si ha a cuore il bene del paese (e non altro in mente) non si puo' non apprezzare l'impegno (a volte solo generoso e poco efficace, ma sempre in buona fede) che sta mettendo per migliorare le cose in Italia. E allora....anche Paolo Flores d'Arcais, che apprezziamo, scenda dal piedistallo e in tutta onesta' renda merito a Beppe e al suo movimento che e' veramente l'unica novita' rivoluzionaria da anni a questa parte. Altrimenti o vuol dire non essere in buona fede oppure e' snobismo intellettuale verso il "comico genovese". O no?

Luigi Tresoldi 06.08.10 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Pensavo anch´io che volesse parlare di Panebianco, ma parla anche di Micromega, ergo...mah! Mi auguro che almeno chi ha scritto si capisca...

paolo moretti, roma Commentatore certificato 06.08.10 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma che dici Beppe??? Non scrivere tanto per scrivere, solo per toglierti sassolini dalle scarpe, che commenti di questo tipo ce ne sono fin troppi in giro sulla rete. Ci vuole un po' di "ecologia della comunicazione", scrivere cose sensate e argomentate e lasciar perdere inutili e sterili diatribe che sono un rumore di sottofondo fastidioso che impedisce di riflettere e comprendere quello che accade. Stavolta hai proprio toppato.

Marco M, 06.08.10 09:49| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO PAOLO FLORES D'ARCAIS?
http://www.youtube.com/watch?v=VluZMiFp1FE

INATTACCABILE.

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.08.10 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Beppe come Leonardo Sciascia.
Anche Sciascia non fu capito quando lanciò la provocazione sui "professionisti dell'antimafia".
Lo stesso possiamo dire di questi intellettuali "di professione".
Intanto sono intellettuali senza seguito, nel senso che non godono di popolarità (mi si obietterà che ciò è tipico dei geni incompresi)Ma Galli & Company non sono dei geni.
Da anni su comode poltrone, hanno consegnato l'Italia nelle mani della cricca ed hanno consentito a Berlusconi di diventare un gigante della politica italiana.

M. Mazzini 06.08.10 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Potevi risparmiarti questo commento vuoto e inutile.

Mario Carmine 06.08.10 09:07| 
 |
Rispondi al commento

mah! flores è un duro senza macchia

massimo vezzaro 06.08.10 09:04| 
 |
Rispondi al commento

poteva starci Galli della Loggia e Panebianco..
...
ma cosa c'entra Flores.....?

c'è qualcosa che non sappiamo?

.

cimbro mancino Commentatore certificato 06.08.10 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Ah Beppe rispondi anche alle critiche caspita! Sto post è vuoto di concetti, piuttosto se devi riempire un vuoto sul sito copia e incolla qualcosa di intelligente. Non buttare il sasso e nascondere la mano come fanno molti altri. I mezzi per comunicare li hai se vuoi.
A parte sto post un po' imbecille sei una grande e apprezzo il tuo lavoro.

Micael Bolognesi 06.08.10 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Scusa, Beppe, ma neanche io ho capito il senso di questo post.

Luca Brischetto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.08.10 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Ah Beppe, mi sa che hai preso una sola!
Per favore, su Della Loggia siamo d'accordo (ma vale ancora la pena di stare lì a commentare le sue cazzate?) ma su D'Arcais hai toppato decisamente: è una delle poche menti lucide in questo paese! Fammi un favore, rettifica...

Michele P., Bassano del Grappa Commentatore certificato 06.08.10 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Mi è già capitato di non essere d'accordo su alcuni post. Ora di nuovo. Perchè non ci spieghi esattamente cosa non va negli interventi di Paolo Flores D’Arcais? Posso capire l'acrimonia su Ernesto Galli Della Loggia ma non quello su Paolo Flores D’Arcais. Come non avevo capito quello su De Magistris. Dove vogliamo andare? Facendo terra bruciata tutt'intorno, restiamo soli nel deserto. Non sarebbe ora di cercare di capire anche le ragioni di qualcuno che, oltretutto, è molto vicino a noi ed al nostro movimento? Anche i migliori hanno bisogno dell'appporto di intelligenze esterne. Da soli si muore. Bertrand Russel, che non mi risulta fosse uno stupido, diceva che anche il più grande degli scenziati ha da impararae qualcosa dal più umile dei contadini. Vogliamo finalmente fare un bagno di umiltà e calarci nella carne viva delle cose?

Lorenzo D'ANGELO, Rivoli Commentatore certificato 06.08.10 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Penso quindi deduco.
D' Arcais:
Sessantottino comunista:
Beppe ha livellato come morto il comunismo, dato che si è servito di capitalismo e gerarchia, quindi fallito a priori, il sessantotto è fatto di prostitute e droga. Prostitute quegli insegnanti.
Della Loggia:
Fatto di quel Socialismo, la migliore ereditaà del fascismo Italiano, che non sa pensare che a cio' che conviene. Miserevoli morti di fame.
La Livella di Totò.
Li seppellisce come Tutti Morti.
Morti che parlano.

Evviva Totò.
Abbasso i morti che parlano, se non per voce di Totò...
Un Italiano Siamese


Filologico Beppe!!!

....

Emanuele Cerri (), Patong Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.08.10 07:35| 
 |
Rispondi al commento

Mah..i soliti post ambigui e inquietanti di Grillo...che iniziano ad essere un po' troppi..Strano che dia critiche senza una base solida..e poi critiche dei cittadini o personali?? mah..mi piacerebbe conoscere che cosa gira nella testa di grillo e staff..

matteo ravaioli (superava1982), riolo terme Commentatore certificato 06.08.10 02:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
mi trovo spesso in disaccordo coi tuoi post. Non tanto i contenuti, i quali molte volte condivido, quanto piuttosto i toni che troppo spesso sono, nel loro essere urlati, monotoni e mono toni! Qui, oltre che il tono, sono in disaccordo con i contenuti. Cosa critichi in realtà di D'arcais? Il nome! Se vuoi avanzare una critica verso qualcuno devi essere specifico, andando a toccare i punti coi quali non sei d'accordo. Spero ci sia veramente una retifica o una spiegazione in quanto detto su questo post altrimenti significa che sei uguale alla casta che tanto osteggi. Grazie e saluti

Maurizio Geronazzo 06.08.10 02:40| 
 |
Rispondi al commento

Forse perchè Arcais nel suo ultimo articolo sul Fatto propone un'iniziativa che si sovrappone alla Woodstock di Cesena senza tenerne alcun conto: "Proviamo a pensare a una grande manifestazione nazionale per fine settembre che chieda “elezioni democratiche! fuori Berlusconi, governo di pluralismo televisivo, nuova legge elettorale”. Siete (siamo) davvero sicuri che non potremmo ripetere quanto avvenuto a san Giovanni nel settembre del 2002 e nel novembre del 2009, cioè un milione di persone in piazza".

Francesco Romano 06.08.10 02:39| 
 |
Rispondi al commento

sono corso subito a leggere i commenti e ho tratto un sospiro di sollievo,
oltre agli articoli per micromega mi ricordo con immenso piacere Flores d'arcais che bastona violante battuta su battuta in un programma di 30min di lucia annunziata.

cmq questo è un post misterioso

ciao a tutti

andrea cerini 06.08.10 02:16| 
 |
Rispondi al commento

D'arcais il copia e incolla della sinistra parasita.

Suggeritore di Veltroni, D’alema e compagnia.

De Magistris è un'altra cosa, ha contenuti, ma soprattutto non è un riciclato dei salotti intellettuali.

Abbasso con l’ipocrisia, pochi e buoni.

gennaro fu 06.08.10 02:13| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace leggere tutto questo astio verso Flores D'Arcais,in diverse occasioni,ammetto di non avèr condiviso il pensiero del direttore di Micromega,ma da non esser d'accordo,a dargli praticamente del cialtrone...Beppe,io ho ho sempre appoggiato le tue idee,ma certi tuoi atteggiamenti proprio inizio a non sopportarli più...Forse sarà meglio che tu ti prenda una sana vacanza,dàr contro a chi ha idee in comune,fa bene solo ai nostri avversari.
Con stima,ma anche con delusione sui tuoi ultimi atteggiamenti.

Simon Wagner 06.08.10 01:32| 
 |
Rispondi al commento

Post dalla pochezza sconsolante. Con argomentazioni nulle si attacca uno scrittore come d'arcais che ha fatto della laicità, della libertà di stampa, della legalità sempre una bandiera. Errori? certo chi non ne ha fatti, ma si potrebbe semmai criticare miratamente quelli e non a 360°. Tra l'altro Micromega è l'unica fonte giornalistica assieme al fatto che ha dato sempre il giusto rilievo alle battaglie di Grillo.
Mi dispiace dirlo, ma questo è un post sprecato, che come altre volte succede (per carità può succedere!) meriterebbe una rettifica, che non verrà. Se "repetita juvant" le "spiegazioni" juvant ancor di più.

Claudio Ricci Commentatore certificato 06.08.10 01:31| 
 |
Rispondi al commento

Prima De Magistris, adesso Flores D'Arcais...si può sapere cosa ha fatto o detto per meritarsi questa condanna? Perché tutto questo accanimento? Micromega è una rivista meravigliosa su cui scrivono persone eccezionali come Camilleri, Travaglio e Angelo D'Orsi; Paolo Flores D'Arcais non è certo un pennivendolo qualsiasi: scrive su Fatto Quotidiano, è stato uno dei promotori dei Girotondi, si è sempre battuto contro il regime e contro la politica cialtrona sia i destra che di sinistra. Perché questo astio contro di lui? Perché, perché perché?

Paolo Morphy Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.08.10 01:10| 
 |
Rispondi al commento

mi associo con quelli che scrivono che flores d'arcais e' un giornalista a posto. completamente diverso invece e' il mio giudizio su della loggia.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 06.08.10 00:53| 
 |
Rispondi al commento

D'arcais, buono in ogni minestra intellettuale.

W Grillo come SEMPRE.

gennaro fu 06.08.10 00:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe stavolta non sono per niente d'accordo con te. Ho letto l'oderno articolo di Flores D'arcais su "il fatto" di oggi e lo trovo perfetto, nulla a che vedere con certi voli pindarici di Galli della Loggia.
Ti spiace precisare cosa non ti quadra? Grazie. Gigi

gigi lupi, legnano Commentatore certificato 06.08.10 00:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No, stavolta sbagli di brutto. Paragonare Flores D' Arcais al Galli della Loggia è profondamente sbagliato, come quanto criticavi Internet.
Il primo è una persona seria, con opinioni spesso condivisibili e comunque ben argomentate, il secondo è un... non so definirlo, e nemeno mi interessa approfondire più di tanto quello che scrive. Pare grande amico delle tesi del cavaliere mascarato, null' altro.

Non capisco su cosa tu ti sia basato per accomunarli, solo sulla lunghezza del nome?!?

Andrea Lanteri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.08.10 00:21| 
 |
Rispondi al commento

A vita è na livella........

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 05.08.10 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Scusate...sono l'unico che non ha capito il post?
Cosa cavolo vuole Beppe da Flores Darcais?!
L'ho sentito parlare ad annozero, l'ho letto e ho condiviso molti suoi pensieri, che tra l'altro coincidono con quelli di Beppe, senza immaginarmi un dr. jekill o un mr.hide.
Quindi mi chiedo e VI chiedo.....Beppe dove cavolo vuoi arrivare?
Se hai qualche discussione in atto con D'arcais portesti semolicemente dirlo, dire le tue ragioni e poi NOI, visto che tu non le posti, ci andiamo a sentire le sue.
Qualcuno mi fa capire che accade?
Grazie!

Enrico Bosco, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.08.10 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ma che sta' a di'?

D'Arcais è la persona più lucida che scrive su giornali e riviste italiane. Micromega è, assieme ad Internazionale, ed ora il Fatto Quotidiano, l'unica cosa leggibile in Italia. Aggiungo inoltre che è uno dei pochi che in televisione riesce ad azzittire argomentando pacatamente e seriamente i vari Cicchitto, Schifani, Gasparri e co.

Leonardo Orazi 05.08.10 23:41| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
NON SO'QUALE SIA IL CONTRADDITORIO,TRA PAOLO FLOERS D'ACAIS E GALLI DELLA LOGGIA,NON CREDO CHE SIA UN JEKKIL E L'ALTRO MR HIDE,IL PRIMO MI SEMBRA CHE SCRIVA IN RETE DA GIORNALISTA "NON VENDUTO",IL SECONDO E' VENDUTO ALL'ENNESIMA POTENZA,QUESTO MI SEMBRA CHIARO,COME MI SEMBRA CHIARO CHE D'ARACAIS SIA ATTACCATO DAL GALLI DELLA LOGGIA,COME GIORNALISTA DI RETE E NON COME STESSA PERSONA!!!!!!!!!!
MA QUELLO CHE PULTROPPO NON EMERGE SONO LE PROVE CHE SIANO SUL SERIO CHE SIANO AL STESSA PERSONA.......???????

IL DUBBIO ME LO HAI MESSO,MA CREDO PULTROPPO SIA NECESSARIO UN (ENNESIMO) RE-RE-RE-RE-RE-REPETIVA IUVANT,ALMENO PER CHIAREZZA
LO SO' TI FARO' ANCORA PIU' INCAZZARE,MA NECCESSE ESSE (ESSO NECESSITA,SE NON SONO TANTO BACATO IN LATINO)
CIAO
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 05.08.10 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ma che t'ha fatto D'Arcais? Il paragone con Della Loggia è sproporzionato su... ma non è che te sei sbagliato... mah ???

Alan B. 05.08.10 23:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, condivido molti dei tuoi post ma questo e' decisamente insopportabile.

Gli editoriali di Travaglio sul Fatto rivelano le contraddizioni di Della Loggia in maniera documentata e precisa, mentre tu attacchi indistintamente in base alla lunghezza del nome e cognome, accusando di un "niente ideologico" in base ad essa.

E questo post allora cos'e'?

Con stima,

Mario Ernesto Teutonio Eustachio Della Pierra


Mario Pierro 05.08.10 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

certo che se uno si chiamasse "Cico Felipe Cayetano Lopez Martinez y Gonzales" forse sarebbe più ascoltato!
però magari "Zagor" si ingelosirebbe....

il Mandi Commentatore certificato 05.08.10 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Beh, sono un po' sorpreso.
Galli della Loggia e' un idiota travestito da saccente.
Ma Paolo d'Arcais m'e' sempre sembrata una persona seria. Magari uno no e' sempre d'accordo, ma questo e' un'altro discorso.

Walter I. 05.08.10 22:47| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori