Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Gaucci for President


Gaucci_President.jpg

In questa crisi, così complessa, in apparenza inestricabile, c'è un raggio di luce. Un Obama bianco che può cambiare le sorti del Paese e salvare la democrazia. Le sue doti umane e imprenditoriali, il suo sorriso contagioso e la sua generosità sono delle credenziali perfette. L'uomo del destino è Lucianone Gaucci. Uno che si è fatto da solo, che è partito come autista all'ATAC a Roma per salire sempre più in alto fino alla fuga a Santo Domingo per associazione a delinquere finalizzata alla bancarotta fraudolenta. Indimenticabili le sue foto in bermuda con nello sfondo delle mulatte mozzafiato. Tutti noi lo abbiamo capito e invidiato. Soffriva, lo si capiva anche dietro il suo sorriso bonario e contagioso da "italiano in gita", per i figli restati in Italia, in carcere al posto suo.
Lucianone è un sentimentale, uno "perso d'amore" per la donna amata è capace di tutto, anche di intestarle (parole sue) un attico, terreni nel reatino, terreni e immobili a Caparanica e Prenestina, auto per tutta la famiglia, quadri e gioielli e persino metà di una vincita di 2 miliardi e 400 milioni al Superenalotto. Quale altro italiano lo farebbe? E' vero che c'è Il dubbio che lo abbia fatto per sottrarre i beni alla bancarotta e metterli "in mani sicure", ma questi sono dettagli. I fatti sono fatti, Lucianone si è spogliato di tutto per amore, come San Francesco d'Assisi, perché indagare sui motivi?
Gaucci ha solo 71 anni, è più giovane di Berlusconi, è un infante rispetto a Napolitano. Non ha preteso di cambiare le leggi dello Stato per evitare la galera, ha preferito l'esilio della latitanza, come l'indimenticato Bottino Craxi. Lucianone non ha patteggiato gli alimenti con avvocati e tribunali come è avvenuto con Veronica Lario. La sua ex compagna (sempre parole sue) "si è riempita la pancia" e lui non ha battuto ciglio. E' un buono, fino all'autolesionismo. Ha avuto intuizioni politiche da grande statista. Se lo psiconano ha fatto il baciamano a Gheddafi, lui, molti anni prima, ne ha ingaggiato il figlio e lo ha fatto giocare un quarto d'ora contro la Juventus (forse su richiesta di Moggi). Gaucci è un uomo libero, la sua pena è stata indultata. Non ha processi in corso ed è un grande patriota, stracciò il contratto con il calciatore sud coreano Ahn colpevole di aver spedito a casa l'Italia dai mondiali 2002. Un curriculum da italiano vero, che chiagne e fotte, chi meglio di lui per la presidenza del Consiglio? Lucianone for president!

CONTRIBUISCI

Donazione


Woodstock cult: "Magliette e cappellini ufficiali dell'evento"
Woodstock Cult

INVIA UN VIDEO

Video
Invia

lasettimanabanner.jpg

6 Ago 2010, 14:50 | Scrivi | Commenti (821) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Gaucci è davvero un mito!!!

roberto spadoni 10.08.10 18:33| 
 |
Rispondi al commento

C'è un vecchio proverbio Toascano che recità:....da Montelupo si vede Capraia..dio li fa..e poi l'appaia.........

roby f., Livorno Commentatore certificato 10.08.10 08:41| 
 |
Rispondi al commento

meglio di lui forse una bonazza ucraina chesso' irachena iraniana vedi un po' tu.Sei un Portento unico direi.

el badante 09.08.10 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Forse di personaggi di questo tipo in Italia c'è ne sono molti...caro Peppe...lasciamolo al suo esilio....(dorato)....
Purtroppo ci ritroviamo in questa "Fiera" politica, perchè non siamo riusciti ad andare oltre le ideologie e gli uomini che le rappresentavano e le rappresentano....non siamo riusciti a sostiturie una classe politica che sa solo omologarci, inquadrarci, come tanti soldatini.....
Ogni volta che qualcuno come te, me e altri tenta di rappresentare una voce fuori del coro.....spuntano i nostalgici....i quali ci rimproverano di essere una voce fuori del coro.
ma la cosa più curiosa è che molti di quelli che ci rimproverano, poi danno il loro voto spiegandoci come si deve fa...!

roby f., Livorno Commentatore certificato 09.08.10 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Lo dico e lo ripeto anche per i leghisti di m.che navigano su questo blog.
Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via...
LEGHISTI INVIDIA LA MIA? NO SOLTANTO NON VOGLIO ESSERE RAPPRESENTATO DA GENTE COME VOI.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.10 00:24| 
 |
Rispondi al commento

per cambiare la società è necessario cambiare le menti altrimenti cambiano i personaggi ma non le azioni. anche se i grillini raggiungessero il potere è probabile che si trasformerebbero diventando come coloro che hanno sostituito. è una storia vecchia: chi ha il potere lo usa a proprio vantaggio e chi non ce l'ha fa il moralista. molto si può fare partendo dalla base: noi come consumatori, agendo di concerto, possiamo ad esempio influenzare l'andamento dell'economia, modificare le abitudini socialie quindi la società stessa. io credo che il primo passo da fare, il più semplice e il più efficace sia quello di ridurre l'orario di lavoro. ciò avrebbe una serie di vantaggi: riduzione di beni prodotti e quindi riduzione di materie prime consumate riduzione di emissioni inquinanti, maggior tempo libero a disposizione delle persone, maggior possibilità di lavoro per tutti....insomma abbattiamo le fabbriche e costruiamo parchi giochi e campi da calcio.....ciao a tutti disanna

luca disanna 08.08.10 16:51| 
 |
Rispondi al commento

MAh, Beppe con un ladrone come questo qua!
Io sono operaio, e sono a casa senza un euro, e quando sento tutti sti coglioni che si fregano un sacco di soldi, senza che li succeda nulla, mi incazzo!

Nicola I., Boretto Commentatore certificato 07.08.10 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I sostenitori dell’amore e della libertà hanno dato il via all’iniziativa “Cartoline dell’estate”
Ognuna di queste si può recapitare tramite e mail ad un conoscente, amico, famigliare, 18 cartoline per altrettante tematiche, lavoro, famiglia, scuola, università ecc…e le buone cose del governo del fare. http://www.governoberlusconi.it/cartoline.php
Caro Beppe, si potrebbe riprendere “a modo nostro” l’idea, si potrebbe sviluppare così, inviamole virtualmente ai nostri conoscenti, indicando in quale modo, ogni giorno d’ogni settimana del mese, per anni, questi vigliacchi mettono le mani nelle nostre tasche:
Caro amico, sei a conoscenza della ruberia messa in atto sotto forma di rimborsi elettorali, nonostante un referendum si sia già espresso negativamente ? …….e via di questo passo.

Peppone - Commentatore certificato 07.08.10 17:53| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di rispondere ai propri elettori della propria condotta: prova a leggere un articolo favorevole a Berlusconi sull'Unità, e poi dimmi quale sarebbe la reazione.

Grassi M.
-------------------------------------

Regola fondamentale:
i giornali non sono fatti per tessere le lodi ai politici.
Se lo fanno sono giornali di partito oppure sono giornali di famiglia.
Ma c'è modo e modo per attaccare l'avversario politico. Il Giornale usa metodi da sicari.

vito. farina Commentatore certificato 07.08.10 17:23| 
 |
Rispondi al commento

... Ingiusta è la mente dei capi del popolo, cui incombe patire molti dolori per grande tracotanza. Essi non sanno contenere l'insolenza, nè attendere alle gioie presenti, nella pace del banchetto *** si arricchiscono cedendo ad azioni ingiuste *** non risparmiando proprietà sacre nè pubbliche, rubano e rapinano, chi da una parte chi da un'altra. Non curano i sacri fondamenti di Giustizia che, silenziosa, conosce ciò che avviene e che avvenne e, col tempo arriva per punire.
Questa piaga, cui non si può sfuggire, pervade tutta la città ....
.... Così il male pubblico raggiunge in casa ciascuno; e la porta del cortile non riesce a trattenerlo: oltre l'alto muro salta e ti stana comunque, anche se ti sei rifugiato nella parte più interna della casa....
(Solone, circa 600 a.C.)

Alex M. 07.08.10 17:20| 
 |
Rispondi al commento

@ tinazzi

Da quello che scrivi e come ragioni si evince una conoscienza di certi temi che molta gente del blog ignora totalmente. Non solo, riesci ad interpretarne i contenuti con una facilità, a dir poco, geniale.
Vedi, anche per un profondo conoscitore di politica economica non è sempre facile trovare immediatamente il contenuto desiderato, maper te questo non è un problema.
Non si cita Roemer cosi velocemente, tanto meno lo si paragona a Marx, proprio sul punto del maggior apporto sullo studio. Questo include una profonda conoscienza degli stessi. Ma potrebbe essere solo un caso, potrebbe essere che tu abbia trovato tutto gia pronto su internet? No,no,no....impossibile! Non si trova una cosa, se non sai cosa cercare, tanto meno teorie di marxismo analitico scomparse da venti anni. E si tu Marx lo conosci bene, anzi benissimo, anzi, ne sei un appasionato. E si, perche non ti sei limitato a studiarlo, ma soprattutto ad analizzarlo. Conosci anche la TSSI? Sono sicuro di si. Vedi l'italiano in Olanda partendo da una posizione completamente diversa è arrivato alle stesse conclusioni di Marx al riguardo delle crisi economiche. Ma tu lo sai gia questo. E si....

Per quanto riguarda il commento cancellato. Il caso è identico a quello di Giulia. Si perche, non si può far vedere in giro che i componenti del M5* sono per la guerra, tanto meno che conoscono Marx è in modo analitico.
Il nostro fine? Almeno il mio fine non lo conosci. Io volevo una conversazione tranquilla e puramente scientifica. E non ho voluto incominciarla per primo per non farmi passare per uno che ha secondi fini o che vuole importi qualcosa o qualche pensiero. Comunque io penso che Roemer ci ha azzeccato, per la parte strettamente teorico economica dello scambio. Ma dato che hai fatto sparire i commenti adesso non mi interessa più.

AUGURI


alò de sade

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.08.10 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Red Tony,
ti dedico questa canzone che trasmetto dal Pianeta Irritabile, il testo era passato ma mancava la musica.
Se mai non avessi avuto il tempo di leggerne il testo potremo inviartelo, è in buone mani.

Tanti saluti...

http://www.youtube.com/watch?v=DRUUXDoCpjY

L'ultimo Tassello, Roma Commentatore certificato 07.08.10 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Vendola, se il PD non gli metterà il bastone tra le ruote, incenerirà il nano. Vendola è l'unico che puo essere l'antagonista del pifferaio magico. Chissa se la scema della sinistra lo capirà

maria rollo 07.08.10 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Banana Republic.
La crisi ormai irreversibile della democrazia rappresentativa è, è bene dirlo, soltanto un aspetto della una crisi di civiltà che caratterizza questa epoca che tento di definire post-moderna. Secondo gli strumenti concettuali mutuati dall’antropologia culturale posso affermare che stiamo ormai attraversando una crisi di natura strutturale. La crisi congiunturale in parole semplici è data dal mutamento degli equilibri interni di una società senza debordarne dagli alvei di un sistema complesso di regole e valori sui quali si poggiano le istituzioni (democratiche). Finché regge il sistema fondato sulla cultura, regole e valori, ad esempio, la persona con i suoi diritti inviolabili ma anche con i suoi doveri, lo Stato democratico e la divisione dei poteri, la famiglia, la scuola, il lavoro, il sistema politico ed i suoi meccanismi rappresentativi, gli equilibri si rinnovano, mutano con l’evolversi della cultura, dei suoi costumi ma comunque all’interno di un medesimo quadro di valori che caratterizzano una Società. Quando invece si trasformano e meglio quando si stravolgono la cultura, le regole ed i valori su cui si regge il suo equilibrio istituzionale e politico, allora la crisi diventa strutturale e tale processo diviene probabilmente irreversibile. Finisce una civiltà e ne inizia un’altra, a volte migliore, spesso invece degenera in una peggiore.
Quella odierna è oggettivamente peggiore.
La crisi strutturale è fondamentalmente una crisi di Civiltà. In questa ultima fase del Capitalismo è terminata la civiltà industriale, durata oltre due secoli ed è nata una la civiltà tecnologica post moderna. Tale rivolgimento rivoluzionario ha frantumato quel complesso di regole e valori e con essa la democrazia rappresentativa che aveva costituito uno dei pilastri delle democrazie moderne e che nonostante le sue tante imperfezioni aveva prodotto buoni frutti nel vecchio continente oltre naturalmente ad un lungo periodo di pace e unità economica anche se

mario apicella 07.08.10 16:55| 
 |
Rispondi al commento

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/aggressione-berlusconi-cicchitto-lassoluzione-di-tartaglia-e-inquietante-499289/

Aggressione Berlusconi. Cicchitto: “L’assoluzione di Tartaglia è inquietante”

”La motivazione della sentenza che ha assolto Tartaglia è molto inquietante. L’affermazione secondo la quale ”c’era troppa tensione e Tartaglia ha perso la testa” ha un sapore giustificazionista che può valere anche in futuro. E ciò è assai pericoloso”. E’ quanto afferma il capogruppo del pdl alla Camera Fabrizio Cicchitto commentando le motivazioni della sentenza che ha assolto l’aggressore di Silvio Berlusconi, Massimo Tartaglia.

Secondo il gup di Milano Luisa Savoia, come si legge nelle motivazioni della sentenza riportate sabato da Repubblica , ”la presenza di una folla tumultuosa (sia di supporter che di soggetti critici rispetto al Presidente del consiglio) ha prodotto, in una combinazione fattuale psichica, una sorta di blackout mentale dell’imputato”.

Insomma, in un atmosfera surriscaldata una mente fragile come quella di Tartaglia, i cui problemi psichici sono stati certificati da perizie mediche, avrebbe avuto un’eccitazione che ha portato al gesto del lancio della statuetta che ha colpito Berlusconi. Il giudice, nelle motivazioni, ha sottolineato la gravità del gesto spiegando però che va inquadrato nel contesto della manifestazione: da una parte i sostenitori del premier, dall’altra in contestatori.

Proprio il clima surriscaldato che ha provocato anche tensioni e problemi di ordine pubblico, ha scritto il gup, ha determinato ”una situazione di conflittualita’ che ha avuto effetti scatenanti di impulsi etero aggressivi da parte di Tartaglia” la cui insofferenza nei confronti del premier ‘’sarebbe stata acutizzata dal contenuto dei discorsi ascoltati”. Oltre ad assolvere l’aggressore del premier, il gup di Milano ha

alessia b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Circumvesuviana, Gianturco, il controllo del convoglio avviene manualmente da parte del macchinista, e non a mezzo del sistema di controllo automatico.

dotto' piu a destra
dotto' piuu' a destraa
dotto' piuuu' a destraaa

Romualdo Crespi Commentatore certificato 07.08.10 16:47| 
 |
Rispondi al commento

differenze sociali che avvantaggio il Sud.

Io a Varese percepisco uno stipendio da 1800 euro al mese e se compro un cosciotto di pollo in un ipermecato lo pago 2,5 euro.

Sempre percependo uno stipendio da 1800 euro, al Sud ,a Salerno, lo stesso cosciotto
di pollo lo pago 1,80 euro.

in compenso al nord un'appendicite costa X euro e in campania XXXX euro

Ecco spiegato, dal basso, perchè qui al Nord c'è fame atavica di Federaliso fiscale.

Romualdo Crespi Commentatore certificato 07.08.10 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I POLITICI SONO TUTTI LADRI!!!

ah ah ah ah ah... gajardo eh???

L'ultimo Tassello, Roma Commentatore certificato 07.08.10 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'economia migliora... aumenta la produzione industriale ma non gli occupati... anzi si prevedono nuovi numerosi licenziamenti ad ottobre...

+ produzione - occupazione = + sfruttamento

giulia. maggiore. Commentatore certificato 07.08.10 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ahhhhhhhhhhhh,

Lo psiconano passa l'estate nel castello perché cosi almeno non riescono a fotografare le feste con le donnine.

Ma sarà un malato mentale...... come diceva la ex.


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Questo blog sta diventando un covo di leghisti

scrivono della mattina a la sera ;))) loro misere propagande, rossi chic, rasta, comunisti, nulla facenti ecc ecc

Che palle! questi trogloditi mangiatori di mais bollito e mai digerito li ha creato un tappo bloccandoli il poco cervello che hanno.

Ricordatevi guardate vostri figli! e meditate ...

Un buon leghista ha il figlio idiota

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


mi son spariti i commenti di ieri!
non ho molti amici qui dentro, allora..

meno male che li ho nella vita vera!
sennò erano caxxi!

Flavio BlueOyster, Parma Commentatore certificato 07.08.10 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Questo blog ospita una pseudo-casta ma di intellettuali (chi non ci sta esca! (o entri)).

Ma guarda caso: chi è veramente intellettuale lavora più degli altri.

Produrre è progresso (o: produrre progresso).

(Ma non è che si lavori nel blog !)

W qualsiasi vero blog! (anche usato)

s p 07.08.10 16:10| 
 |
Rispondi al commento

auguri dott. Bossi: se la merita,

inutile parlare di impegno e voglia in questo blog di fissati filorossi rivoluzionari per non lavorare: non capirebbero!!

Romualdo Crespi Commentatore certificato 07.08.10 16:06| 
 |
Rispondi al commento

AUGURI DOTT. BOSSI

Romualdo Crespi Commentatore certificato 07.08.10 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglia di lavorare saltami addosso!

(ti piace o preferisci di più?)

l a u r à (s p) 07.08.10 15:58| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema e Bersani hanno dato le dimissioni????


strano:

c'e in giro una notizia da far esplodere fegati,milze, da far sbattere la testa dei grillini sui muri di questo pollaio, da rimepire con le lacrime la vasca del muro del pianto, da mandare in depressione acculturati sfigati nullafacenti rossi sinistri avanzi di centri sociali sudisti meglio se acculturati con 2 lauree pacifisti buonisti chic ,ripeto grillini ( a questi, manca poco all'infarto) ...e nessuno l'ha ancora trovata e postata ?

tutto cio' denota la vostra voglia di lavorare!!

Romualdo Crespi Commentatore certificato 07.08.10 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete visto i milioni di euro che prendono tutti i partiti?
Dico tutti. .. alla facciaccia nostra. e poi dicono c'è la crisi, dobbiamo fare sacrifici, pagare le tasse, ma se le mie tasse servono a foraggiare sti ladri!!!!!!Ecco perchè fanno a botte per restare sulle poltrone.
TUTTI NESSUNO ECLUSO

lucia vincenzi, malalbergo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco cosa succede nel comune Calderara di Reno (BO)
il sindaco impedisce di riprendere la seduta consigliare...

ENRICO VIGNOLI 07.08.10 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Ecco la domanda delle cento pistole:

La Lega corre da sola?

E berlusconi, non oppone il discorso del bipolarismo?

Allora, lasciamo che i governi vadano ai partiti.

I partiti piccoli si fermano solo con uno sbarramento.

Stessa regola per l'opposizione che può raggrupparsi in partiti consistenti.

Il bipolarismo, o il bipartitismo sono principii
senza alcun fondamento scientifico.

L'Italia è veramente il paese dei balocchi,
lo prova il fatto che tutti possono fondare un partito!

Se i DS hanno cervello debbono capire che prendersi troppo sul serio implica PERDERE LE ELEZIONI.

Questo paese soffre di legislature tronche,
ma non è il peggiore dei mali.


s p 07.08.10 15:48| 
 |
Rispondi al commento

l'immobilismo totale.


-----------

Meglio immobili che fare leggi solo x loro.

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 07.08.10 15:45| 
 |
Rispondi al commento

l'immobilismo totale.
-------------------

Che differenza fà tra "l'immobilismo totale" e l'approvare contro il popolo.

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 07.08.10 15:45| 
 |
Rispondi al commento


Ammettiamo che in un modo o nell'altro Berlusconi vada a casa.
La domanda e': chi ci dovrebbe governare?

Il Pd con chi?

Con Di Pietro o con i centristi?

E se scelgono i centristi che fa Di Pietro? Va all'apposizione con il Pdl e la Lega?

Quello che si vede chiaramente e' che in Italia escluso un alleanza Pdl e Lega,

NON C'E' ALTRO!

Ed ecco perche' vinceranno le elezioni.

Tutti gli altri partiti sono partiti da opposizione e non da governo.

Quindi rimane solo una soluzione:

tutti i partiti devono decidere se stare nel centrodestra o nel centrosinistra.

Posizioni chiare.
Programmi brevi e comprensibili.

E dopo si va alle elezioni.
Possiamo aggiungere la scelta dei parlamentari da parte dell'elettore assieme alla scelta del premier, ma il resto della legge elettorale va bene cosi'.

Altrimenti ci ritroviamo con trentadue partiti e trentadue gruppi parlamentari.

Cioe' l'immobilismo totale.

Meditate Meditate 07.08.10 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A..riecco previti???????????

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 07.08.10 15:37| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia degli ultimi 100 anni ha vissuto un lungo periodo di monarchia che ha prodotto due guerre ed un ventennio di dittatura,fino al 1946 quando,dopo la caduta del fascismo viene introdotta ,a seguito di un referendum,la repubblica democratica.
La politica,in regime di democrazia,subisce una progressiva ed intensa evoluzione grazie al nobile impegno morale e civile dei padri fondatori della neo repubblica che hanno prodotto negli anni una classe politica di grande spessore culturale e politico che nobilitarono quest'"arte"riuscendo a traghettare l'Italia fuori dalla grande crisi economica post-bellica creando le condizioni necessarie a far diventare il nostro uno dei Paesi piu' industrializzati del mondo.
E' questo il periodo storico del neoclassicismo della politica basata sulla forma e sulla sostanza guidata da partiti che si nutrivano di ideologie sostenendo e rappresentando le diverse esigenze del tessuto sociale del Paese:rafforzando la democrazia,i principi di liberta',i valori dell'individuo,la liberta' di espressione,la liberta' economica, la liberta' imprenditoriale. Questo lungo periodo di evoluzione della politica, che ha prodotto lo sviluppo economico e sociale dell'italia, subisce un freno alla fine degli anni 80 con la caduta del muro di Berlino che simboleggio' la fine del comunismo e di fatto la fine delle ideologie politiche che impose una generale riflessione sulla necessita' di rivedere e superare il concetto di partito ideologico, pur conservando le esperienze storico-politiche degli ultimi 50 anni. L'esigenza di sopravvivenza del PCI,a seguito del fallimento del comunismo,ha provocato una svolta storica al Paese. La necessita' di eliminare la stabilita' democratica, retta da un sistema politico formato da partiti di tradizione democratica,liberale e riformista(la DC e il PSI),che, certamente, da li a poco li avrebbe fatto scomparire,elettoralmente,dalla scena politica,ha determinato,nel PCI,intanto diventato PDS,

Romualdo Crespi Commentatore certificato 07.08.10 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che vorrà dire: "Sono vietati i post con contenuto sessista" ?

p s 07.08.10 15:34| 
 |
Rispondi al commento

strade intasate, caselli strapieni, aeroporti presi d'assalto, treni stracolmi, traghetti al tracollo...

l'italia è in festa per le feste e và in ferie.

poi dicono che su 5 in 3, oppure che su 10 in 6 non ha soldi per partire e stanno a casa.

i casi sono due:

o ci raccontano delle palle (ma non ci credo...),
e ci fanno vedere i filmati degli anni passati (stranissimo)
oppure ci si sono ristrette le autostrade, rimpiccioliti gli aerei, rubati i treni ed affondati i traghetti!

BUONPOMERIGGIO, SBULLONATO POPOLO!


Sui CANALI DEI TARLI

Dentro una buca nera non vi è posto per tutta la materia dell'universo!

Pertanto la legge della natura ha previsto che in assenza di un "permesso" per far "sparire" la materia troppo rinsaccata,

Questa materia prenda le strade detta: I CANALI DEI TARLI

L'accostamento con la tarlatura del legno, è abbastanza eloquente. In realtà, qualunque sistema messo in crisi, o costretto a mosse
troppo confusionarie, adotta un sistema per liberarsi della cosiddetta energia eccedente.

PURA E SEMPLICE ILLAZIONE è pertanto il desiderio di ognuno di restare fermo o fisso a questo mondo.

"Tanto l'aria sa da cagna'", è oggi la scuola di pensiero maggiore della filosofia scientifica.

La RELATIVITà ci mette pertanto a contatto con dei concetti molto discutibili.

FONTANE DI MATERIA NELL'UNIVERSO sono il frutto di questi canali dei tarli, materia proveniete da altri tempi e spazi, nemmeno si conosce se futuri o passati.

E noi a chiederci: ma quante cose si devono vedere!

(nulla di nuovo sotto il sole. Ma il sole, cosè?)

s p 07.08.10 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono gli ex sessantottini in carriera nei media e nei ministeri. E con loro i post fascisti, ora anche post democristiani. E anche i post comunisti, ora post e basta. E’ una classe vischiosa. La sua ragnatela passa dalle banche, arriva alle municipalizzate, occupa i media, si estende ai consigli comunali. E’ una classe unica che ha ottenuto il rovesciamento delle parti. Non è più al servizio dei cittadini. I cittadini sono al suo servizio.

O il PDmenoelle si purga da solo, o va purgato dagli italiani. Ci vuole una Grande Purga per liberarsi dai rifiuti tossici della sinistra. Bisogna ispirarsi a Stalin e ai processi degli anni ’30. Senza spargimenti di sangue, sono sufficienti i voti delle prossime elezioni amministrative ed europee di giugno. Lo psiconano non vince per meriti propri, ma per la manifesta incapacità di Veltroni e Fassino e per il collaborazionismo di D’Alema, Bersani, Violante, La Torre, eccetera, eccetera. Essere candidati dal PDmenoelle equivale a un suicidio politico, a un bacio della morte.

Postato da Beppe Grillo il 17 Febbraio 2009

Borba Tücsök (), Nervi Commentatore certificato 07.08.10 15:01| 
 |
Rispondi al commento

http://www.beppegrillo.it/2008/02/comunicato_poli_1/index.html

Le banche straniere vendono i nostri titoli di Stato. Le nostre esportazioni diminuiscono. Il debito pubblico aumenta, 1626 miliardi di euro. I costi dello Stato aumentano. Le promesse elettorali sono meno tasse e più lavoro. Avremo più tasse e meno lavoro. Il Paese è una risorsa per i politici e per la loro burocrazia di massa. Una rendita a vita con le tasse dei cittadini. Stanno divorando l’Italia. Non è vero che la classe politica è tutta uguale. Ma i pochi galantuomini che ne fanno parte la legittimano.

E’ propaganda di guerra contro il popolo italiano. Tutto quello che non sapete è vero. Non leggete i giornali. Non guardate la televisione. Pensate con la vostra testa. Alzate la vostra testa.
Per un nuovo Rinascimento.



E sì, Travaglio funziona solo contro il nano, così come tante altre persone.
Se inizia ad avere idee personali non allineate diventa automaticamente un pericolosissimo sionista imperialista antidemocratico.
Così va la vita.

Renato Balestrato, Profondo Nord


Pallestrato dei miei stivali, chi lo dice che travaglio contro il nano funziona? Piuttosto è il nano che funziona per lui, per lui e per il suo conto in banca. Passa pure parola.

Carlo Antani Commentatore certificato 07.08.10 14:55| 
 |
Rispondi al commento

notare bene da chi è partita la denuncia per la questione della casa a montecarlo... dal gruppo di storace che poi è andato a scodinzolare dal nano ,come un cane da riporto... che teatrini che attori che comparse ....

Panino A. 07.08.10 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Daniela, l'ex moglie di Fini, si rivolge al di lui ex segretario, con il quale aveva litigato:
"Tu, vai a rubare a casa dei ladri, ricordati questo...., che l'unica università che ho conosciuto io a differenza di té, è quella della strada, hai capito? Quella del marciapiede.
Io ho conosciuto quella...E con quella, io ti spacco il culo".
da " la casta" pg. 128.
Ognuno ha i suoi gusti, ovvero, le proprie esigenze.

antonio d., carrara Commentatore certificato 07.08.10 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Borneo anni ‘50 epidemia di malaria nei villaggi, l’OMS appronta un piano semplice: il DDT. Sembra funzionare, le zanzare muoiono e l’epidemia regredisce. Poi arrivano gli effetti collaterali: i tetti di paglia delle capanne si sgretolano perché il DDT uccide le vespe parassite che si cibano del bruco che mangia la paglia.

Il governo britannico sostituisce i tetti di paglia con lamiera, ma dopo la prima stagione delle piogge il rumore è così forte che nessuno riesce più a dormire.
Intanto gli insetti avvelenati dal DDT sono facili prede dei gechi che a loro volta sono cibo dei gatti. Il DDT risale tutta la catena alimentare e comincia a far fuori tutti i gatti. Cominciano allora a proliferare i ratti e una terribile peste fa la sua comparsa.

L’OMS capisce la gravità del rischio epidemia e fa paracadutare 14.000 gatti nel Borneo (“Operation Cat Drop”). Forse la figura più di merda nella storia della British Air Force.

A noi per rimettere a posto le cose ci paracaduteranno 14.000 gatti socialisti vecchia maniera.

Postato da Beppe Grillo il 14*11*05 19:08 | Politica |

http://www.beppegrillo.it/2005/11/gatti_e_sociali/index.html


07 agosto 2010
BERLUSCONI INDAGATO PER STRAGE MAFIOSA: SIAMO AGLI ATTI FINALI DI QS. GOVERNO E PURTROPPO NON SI TRATTA DI COMICHE...

Forse i finiani sapevano...sapevano che sarebbe presto emerso il nome del presidente del consiglio e capo del PDL tra gli indagati dei mandanti morali delle stragi di mafia...ecco spiegato le motivazioni della rottura interna al PDL: la barca affonda e ci si affretta a lasciare la nave.....

continua ; http://informazionedalbasso.myblog.it/

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 14:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIAMO SEMPRE PIU’ SOLI

Siamo sempre più soli,
soli a noi stessi
abbandonati da nessun dio.
I mille umanitari morti ammazzati,
la falla petrolifera del golfo del Messico
con danni incommensurabili alla natura,
il megaincendio in Russia di tremila chilometri,
e l’umanità e la natura compromesse,
i mille e mille bambini
violati e lacerati nelle carni
nel futuro e nei diritti fondamentali,
le mille umiliazioni gratuite
che creano mostri ed infelici
dittatori e servi striscianti.
Siamo sempre più soli…
Le mani mafiose sui più grossi
interessi del pianeta.
I mega appetiti di politici
faccendieri e criminali senza scrupoli,
il tutto per una inezia…
tanto valgono i soldi procurati
e riciclati a spese di sangue innocente.
E siamo sempre più soli,
in mezzo a notiziari falsi
e denunce forti di internet impotenti.
Siamo sempre più soli…

E l'umanità, cosa aspetta a reagire?

(Agosto – 2010)

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al momento l'unico che puo' competere con Berlusconi e' Vendola.

Bersani dovrebbe "abdicare" in suo favore e non cercare Tremonti.

Con Vendola da una parte e Berlusconi dall'altra l'Italia si dividera' in due parti ben distinte e i vari leader azzeccagarbugli della sinistra e della destra saranno emarginati.

Non so chi vincera', ma sara' sicuramente una bella battaglia.

E senza colpi bassi.

Vendola non e' il tipo di cavalcare giustizialismo o escort, e Berlusconi e' un tipo che, a suo modo, sa' anche essere leale nella competizione.

Lo ha gia' dimostrato con Veltroni

Di Pietro entrera' nella compagini con Vendola ma deve rassegnarsi ad essere un contorno:
come tutti gli estremisti.

Grillo e' un discorso a parte:
lui non si allea con nessuno.
La sua esistenza politica e' obbligatoriamente basta sul "solo contro tutti" e su "ognuno vale uno" ( cioe' niente)

Vinca il migliore.
E che ci sia un alternanza di governi.

Alla fin fine tutti gli italiani ambiscono a stare un po' meglio. Il resto e' solo tifo da stadio.

Meditate Meditate 07.08.10 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fini nella bufera per una casa acquistata nel 2008. Ripeto: nel 2008!
Son fantastici gli articoli del Giornale di Feltri: certe notizie vanno tenute assolutamente nascoste. All'occorrenza, invece, diventano addirittura degli scoop. Ridicolo esempio di giornalismo controllato, politicizzato e servile.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 07.08.10 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è forza paragonabile alla pazienza, proprio come non c'è afflizione peggiore dell'odio.

Tenzin Gyatso

BUONGIORNO A TUTTO IL BLOG!

Umberto C ;-), Alba Commentatore certificato 07.08.10 14:11| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto Fini ha solo una chance per rimanere nel gioco politico.
Dovra' accettare e controfirmare in toto (magari con qualche distinguo di facciata) il programma che Berlusconi portera' alla fiducia.

Se si rifiuta e' fottuto: l'affair di Montecarlo sara' sviscerato fino all'ultimo dettaglio e, si sa, quando si rovista nella merda la puzza aumenta.

Quindi la mia previsione e' che Fini dovra' per l'ennesima volta soccombere alla leadership di Berlusconi.

Non mi sorprenderei che anche il suo rapporto sentimentale con la Tulliani vada in crisi.

Per due motivi:
Perche' Fini non sara' felice di fare la figura del raggirato.
E perche' la Tulliani se vede che Fini traballa, lo molla subito, sentendo in pericolo tutto il denaro e immobili che ha saputo sapientemente "trafugare" a questo e a quello.

Berlusconi le troie se le fotte.
Non si fa fottere.

Da non sottovalutre che gran parte dei finiani lo molleranno nelle prossime settimane per non rischiare di affondare con lui.

Inoltre il mastino Di Pietro ha fiutato l'affare:
liberarsi d Fini prima che possa diventare un alternativa alla sua alleanza con il Pd.

E con Di Pietro alle costole il Fini non regge:
non e' come Berlusconi che gode dell'appoggio di una vasta parte dell'elettorato e di quello della Lega.

Insomma Fini e' Fini-to.

Meditate Meditate 07.08.10 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’eurodeputato italiano Mario Borghezio vuole che l’Unione Europea istituisca un Centro Europeo per gli UFO
EUobserver olanda
http://italiadallestero.info/


Ha figli borghezio?? perche si bossi ha quel idiota questo cosa avrebbe....

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 14:00| 
 |
Rispondi al commento

ho già scritto che tutto quello che viene da inchieste dei giornali di sinistra è VERBO, e tutto quello che viene dai giornali di destra è bufala.

Grassi M.
---------------------------------------

Raccattatevi Storace e Donna Assunta Almirante, va.
L'ho vista in una foto scattata in occasione di una festa, seduta accanto a Berlusconi.
Chissà cosa penserà la buonanima del marito nel vedere una certa destra a fianco dei difensori d'ufficio dei corrotti e di quelli che cantano "bruciamo il tricolore".

Una macchietta di destra, siete, uno sparuto nugolo di patetici nostalgici che ancora si rodono il fegato, e che ora, assieme alle altre cozzarelle, vedono l'opportunità di attaccarsi al pescione capo e poter finalmente sfogare la propria innata voglia di servire il padrone.

Nei banchi della moderna destra europea non vi farebbero nemmeno avvicinare. Macchiette che si uniscono ad altrettante macchiette politiche.
Andate affanculo, va.

vito. farina Commentatore certificato 07.08.10 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA POESIA, L'ARTE E IL POTERE

Per quanto mi sforzi, non mi vengono in mente un granché numero di politici che amassero e coltivassero la poesia e l'arte in generale. Al contrario, queste sono viste pressoché da tutti i politici di carriera come degli scoccianti inghippi o - per i più intelligenti - una minaccia potenziale al loro potere carismatico-ballista.
Ci penso... ma me ne vengono in mente pochi...
Tra i più recenti...

Il quinto Segretario dell'ONU, il peruviano Javier Perez de Cuellar (grande musicofilo).
L'ex Presidente Ceco Vaclav Havel (egli stesso poeta e drammaturgo).

e i nostri...

Sandro Pertini - compianto e amato ex Presidente.
Pietro Ingrao
Oscar Luigi Scalfaro - ex Presidente amato.

E un Papa... Karol Vojtyla.

Guardacaso, tutta gente che a titar di somme hanno fatto molto meglio della stragrande maggioranza dei politici.
Questo perché...
Poesia e arte possono essere armi rivoluzionarie a tutto tondo.


“Umanità al guinzaglio”
(a Thomas M. Disch)

Un tempo
eravamo delle persone,
ognuna col suo nome e cognome.
Poi
siamo diventati degli individui
funzionali a qualcosa…
e allora addio nome e cognome.
Al loro posto dei numeri.
Cioè siamo diventati dei numeri.

Ora,
non siamo più nemmeno numeri.
Nell’era dei paria e degli schiavi
non abbiamo più nemmeno un numero.
Siamo diventati qualcosa di a-fonico,
cioè un qualcosa senza suono
e quasi senza segno.
Tu che mi leggi,
come ti chiami?
Qual è il tuo nome?
Il mio nome è…
Hhhhhhh.


E siamo sempre più soli… soli a noi stessi e abbandonati da nessun dio.

10 umanitari morti ammazzati in Afghanistan.
La falla petrolifera del golfo del Messico.
Il megaincendio in Russia: 3000 km di fronte di fuoco e l’umanità e la natura compromesse.
Le mani-piovre mafiose sui più grossi interessi del pianeta.
I mega appetiti di politici criminali e senza scrupoli.

E l'umanità quando reagisce?

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 13:46| 
 |
Rispondi al commento

c'e' chi dice che gli abitanti del sud sono nullafacenti, non hanno voglia di lavorare, furbi, incapaci, etcetc.
pero' se si va all'estero si puo' subito notare che la' ci sono un sacco di italiani, al 90% meridionali, che hanno messo su aziende, ristoranti, etcetc. e in paesi dove chi sgarra (non paga le atsse etcetc.) viene veramente sbattuto fuori. gente che il piu' delle volte e' partita da zero, come camerieri, e cul loro lavoro hanno costruito un'impresa.
l'unica spiegazione che si puo' dare e' che quando ne hanno la possiblita' i meridionali sono bravi imprenditori e ottimi lavoratori, possiblita' a loro negata a casa loro a meno che non si pieghino ai voleri del malaffare politico e malavitoso.
p.s. naturalmente non sto parlando delle infiltrazioni mafiose nei paesi europei di questi ultimi anni.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 07.08.10 13:34| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO!
OH LA'!

FACCIAMO STA INDAGINE, DAI!

***
Comunque:

No guarda se l'hanno staccato loro è perchè se sò stancati delle vostre fregnacce.

Ora che mi ci fai pensare, se è così:

LI RINGRAZIO!

GRAZIE STAFF!

Perchè me so stancato pure io!

Ma si dai!

Anche se:

I FEEL LOOOOOOOOOOOOOooooooooooooooOOOOOOOve!


@ Luca Rozzo
@ Grassi M.

La differenza tra un inquisito ed un delinquente inquisito è che il primo adotta delle tattiche di difesa lecite (se poi risulta che ha sbagliato paga), mentre il secondo è capace di sfornare leggi il cui unico scopo è quello di salvare il culo proprio e quello dei suoi compari, condendo questa sua battaglia con attacchi giornalieri contro la magistratura "comunista".

Uno con 3 reti televisive e pitt-bull sicari, assoldati per scrivere nei suoi giornali di famiglia, puo' tranquillamente arrivare a tanto. Ecco perchè le democrazie vere, da tempo, si sono dotate di leggi sul conflitto di interesse.

E a tal proposito...

- Risoluzione del Consiglio d’Europa 1387 (2004): Monopolio dei media e possibile abuso di potere in Italia -
ecc ecc

L'Assemblea è estremamente preoccupata poiché, l'immagine negativa che l'Italia sta mostrando internazionalmente a causa del conflitto di interesse del sig. Berlusconi, potrebbe impedire gli sforzi del Consiglio di Europa nella promozione dei mezzi indipendenti ed imparziali nelle nuove democrazie. Considera che l'Italia, come uno dei contributori più forti al funzionamento dell'organizzazione, ha una responsabilità particolare rispetto questo tema.
ecc ecc

L'Assemblea quindi invita il Parlamento italiano a:
approvare urgentemente una legge che risolva il conflitto di interesse fra la proprietà e controllo delle aziende e la carica di ufficio pubblico e che comprenda le pene per i casi dove c’è un conflitto di interesse con la carica di ufficio pubblico a livello elevato.

vito. farina Commentatore certificato 07.08.10 13:32| 
 |
Rispondi al commento

di Nichi Vendola

Caro Flores d’Arcais, ho apprezzato molto la tua lettera, così appassionata e intelligente. Siamo ad un punto davvero opaco, sporco, indecente della vita pubblica italiana. Vediamo il Paese avvitarsi in una spirale di scandali, di violenze, di ricatti, di veleni. Il disegno di attacco alla democrazia costituzionale è esplicito, la cultura del bavaglio e dell’intimidazione ha camminato a lungo dentro le viscere del sistema informativo ma anche dentro l’intero spazio pubblico, il garantismo appare come la foglia di fico con cui si intendono coprire le vergogne di un regime fondato sui clan e sulle cricche, mentre per chi vive nei labirinti del lavoro subordinato e precario non esiste garanzia né garantismo possibile.

In tutta questa fogna qualcuno comincia a ragionare!

mario l., bari Commentatore certificato 07.08.10 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma Gaucci è un pesce piccolo.
Io propongo Lucianone Moggi!!!!!!
Lui si che è un pezzo da novanta!
Una decina di cellulari e hai visto che t'ha combinato? E poi sa pure scrive! Attualmente collabora con il quotidiano Libero e con l'emittente televisiva campana Telecapri Sport, ed è ospite fisso ogni mercoledì di Diretta Stadio, trasmissione di 7 Gold, oltre a presenziare saltuariamente a tramissioni, sportive e non, di emittenti locali e nazionali. Insomma "se dà da fà" pover'uomo con quello che deve pagare gli avvocati! Beh, certo non raggiunge i 200 milioni di euro per gli avvocati (giudici...no,no avvocati) dello PsicoNano, ma è una così brava persona.

Vuoi paragonarlo a Gaucci....Ma va la, va la, va la!

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 07.08.10 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Libero ed IlGiornale sono proprio due giornali del caxxo.

Scrivono che Fini dovrebbe dimettersi perché ha fatto pressioni sulla RAI per fare lavorare il cognato.

Non capisco(:)) perché non dicono lo stesso di Berlusconi quando faceva assumere tutte le sue troiette e faceva chiudere i programmi, pareva un0 agenzia di collocamento.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Ai votanti di pdl e lega.

Senza speranza gettaste il cervello all'ammasso trincerandovi dietro a morali improponibili.
Ai tempi democristiani, un po di sale l'avevate ancora e comprendeste alcune cose che oggi, complice il vostro modo di svezzare il tempo con quotidiani e Tg servi anch'essi del vostro padroncino, invece sfuggono alle vostre deboli e lacunose intelligenze.
Non vi resta, per l'appunto, che inneggiare al vostro (e solo vostro) duce d'operetta con cori da ventennio. Che pena che fate, non capite nulla, non sapete nulla ma v'ammantate di "saperi" attinti (e non studiati...perciò) in quelle CEPU pubblicizzate dai soliti servi urlatori venduti alle vostre schiere.
Se dicitura deve trovarsi per i vostri labili cervelli (vostri e dei lacchè più grandi) è "cervelli mercenari" venduti, per l'appunto, o al danaro o alle oramai famose "linee di minor resistenza".
Ciò che ho scritto v'è sconosciuto perchè imbelli ...fa dispiacere vedere che romani son fra le vostre schiere, che sciocchi che sono tali servetti, che pena vederli scodinzolare colla lingua di fuori.
La mandria è adunata, auguro a questo governicchio balneare di resistere per il tempo di farla imbufalire la mandria...appare come se mancasse poco a tale evento. Che il doppio "B" (se si parla di P3, per il governo si può parlare di B2..), oramai accecato dai loro stessi pensieri senza alcun senso pratico, duri per il tempo necessario..suvvia un altro paio di ca22ate e ce la fate. La stron2a regina disse che al popolo affamato bisognava dare le brioches.. vediamo le cortigiane (e sono buono e non infierisco..)di questo balneogoverno quale storica frase tireranno fuori dal loro ricco e fantasioso cappello da "cappellaio matto".
Sono tutto un fremnito di curiosità.
Non ancora pago per le fantasiose trovate di governo rimango in pregnante attesa per le ultime novità.

berlusconi, bossi..per pietà, prima della fine, stupiteci ancora coi vostri effetti speciali.
fatele imbufalire ste mandrie..ci manca poco

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Stanchini eh?

Loro non molleranno mai (ma gli conviene?) ...noi neppure!

ps: dov'è finito il server dall'una di stanotte alle cinque?

Un'altra bella domanda!

MA SI DAI!!!

I FEEL LOVE!


http://www.youtube.com/watch?v=Mubo5JDeqlc certo che ne ha avuto di coraggio a tornare in italia,forse mi sbaglio per questa gente(se po fa se po fa )

giuseppe gagliardo 07.08.10 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Riporto un punto di vista NON MIO!
Ma che è comunque una PREMESSA!


Keynes fa bene a chi sa osare per tempo.

I paesi occidentali, invischiati nei dibattiti su come gestire il disavanzo mentre stanno emergendo dalla recessione economica globale, farebbero bene a ispirarsi ai modelli di gestione delle finanze pubbliche dell'Estremo Oriente.

David Pilling, editorialista dell'edizione asiatica del Financial Times, ha descritto i successi delle misure di stimolo in quel continente in un articolo pubblicato a luglio. «A differenza che in Occidente, in Asia non si discute granché se gli stimoli abbiano funzionato o meno», scrive.
«Hanno funzionato alla grande. La produzione è molto al di sopra dei livelli di prima della crisi».

I paesi asiatici hanno potuto mettere mano al portafoglio per stimolare l'economia anche perché nei periodi di vacche grasse avevano fatto quello che bisognerebbe fare: avevano ripagato i loro debiti.

L'economia keynesiana spesso viene raffigurata, in modo caricaturale, come una politica del disavanzo perpetuo ma, come ho cercato di spiegare, la spesa in disavanzo funziona solo quando l'economia è depressa e i tassi d'interesse sono prossimi allo zero.


Ora che fare se un Italiano sto debito che è suo ma non l'ha fatto lui non lo volesse pagare lui perchè al Governo non c'è lui ma ci sono e ci sono tuttora LORO???

Bella domanda eh?
(questa è mia)

Saluti

http://www.ilsole24ore.com/art/commenti-e-idee/2010-08-07/keynes-bene-osare-tempo-094756.shtml?uuid=AYnKMsEC

Alex Scantalmassi √ Commentatore certificato 07.08.10 13:09| 
 |
Rispondi al commento

In alternativa a Gaucci- se impossibilitato per ragioni di carattere giudiziario- propongoi for president il mitico carmando, quello del faomoso "buttati a terra ..buttati a terra.." per vincere due a zero a tavonino una parita con l'Atalanta.
Come dire ,ha tuttev le caratteristiche per ricoprire il ruolo!

enrico v., milano Commentatore certificato 07.08.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento

in un certo senso mi fa piacere che fini stia assaggiando il veleno del conflitto di interessi che lui stesso ha nutrito e difeso per tanti anni.
ora ci vorrebbe che si inc...zzi un po' e si metta a parlare anche lui.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 07.08.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Milano, 5 ago. (Adnkronos) - "Utile netto in crescita del 26% a 1,21 miliardi, la crescita dei dividendi e l'accordo raggiunto con i Werthein in Argentina".

Se mi ricordo bene in virtu' dell'accordo siglato con la famiglia Werthein per risolvere il contenzioso su Telecom Argentina, Telecom Italia acquisira' una partecipazione di controllo, precisamente il 58%, di Sofora, la holding controllante la societa' telefonica del Paese Sudamericano. Attualmente Telecom Italia e Werthein Group detengono il 50% ciascuno di Sofora, che a sua volta controlla il 67,79% di Nortel Inversora, cui fa capo il 54,74% di Telecom Argentina, quotata alla Borsa di Buenos Aires.

Quindi Telecom sempre più forte economicamente e politicamente anche fuori dai confini nazionali.

Ma allora perchè 4000 persone devono andare in "mobilità volontaria"?

Questo è massimazione del profitto! questi sono sciacalli! Bestie sbavanti bile!

Non gliene frega niente nè dell'Italia e men che meno degli Italiani!


Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 07.08.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Per lainati e grassi ... ho appena finito di desinare ... ahhhh come sto bene ... voi invece ancora dovete sbaglio?

Di traverso e lunga agonia feccia.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 12:54| 
 |
Rispondi al commento

X Nando da Roma,

tu dici:
""Il dramma è proprio questo,Lucianone sarebbe meglio di tanti altri,perchè anche quando ha parlato,è stato più chiaro di ogni altro.""

Il berlusca parla tanto,e non solo lui, di giustizia ad orologeria a me sembra che Gaucci lucianone abbia parlato ad orologeria non trovi?

Che sia stato trombato dalla Tulliani non è un fatto di ieri!
Vuoi sapere il mio punto di vista?! Il pedonanomafioso ha in mano dossier e intercettazioni di tutti i politici intorno a lui e li tira fuori appena ne ha bisogno.

La legge non DEVE! intercettare LUI PUO?!


mario l., bari Commentatore certificato 07.08.10 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Due omicidi, un paio di leccate di culo a Berlusconi, due chili di mmerda per Fini, quattro troie, un servizio sulle spiagge tutte piene di turisti ( ????? ).

Abbiamo trasmesso Studio Aperto, il quotidiano d'informazione e di cultura dei berluscones e dei leghisti.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 12:50| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

da quello che vien dato da vedere inn qeusti giorni sul caso fini se ne deduce che (non e' difficile dedurlo, basta solo un po' di buon senso):

la destra berluschina e' garantista con chi sta dalla sua parte o con chi in qualche modo la favorisce. pero' con i "nemici" del momento e' ferocemente giustizialista, lo vediamo, fini "e' colpevole" secondo i media berluschini tanto da dire che non si deve permettere di parlare di questione morale dal monento che anche lui e' "colpevole di qualche cosa". praticamente questo e' il discorso dei berluscones attualmmetne. cioe', fini e' "colpevole". hanno gia' dato il verdetto. anzi, si spingono oltre, dicono che se fosse rimasto col pdl lo avrebbero difeso.
conclusione: questo modo di fare e' tipico della mafia. e' un modo di fare mafioso che dimostra ancora di piu' le radici mafiose del berlusconismo.
seconda considerazione: garantismo non vuol dire che bisogna difendere a priori qualcuno se accusato. non e' garantismo fare cosi' e anche questo e' un tipico atteggiamento mafioso.
riporto il significato del termine "garantismo" dal dizionario della lingua italiana:

GARANTISMO

L'insieme delle garanzie previste dalla nostra Costituzione, e da quella di molti altri Stati, a tutela delle libertà individuali e di gruppo (per esempio: libertà di pensiero, di religione, di stampa, di riunione e così via) contro il possibile arbitrio delle autorità. Nell'organizzazione dei processi penali, si intendono tutte quelle garanzie di legalità, cioè il preciso rispetto della legge per quello che si riferisce all'arresto di una persona, all'istruttoria, alla custodia cautelare in carcere, allo svolgimento del processo (diritti della difesa).

p.s. niente a che vedere con il garantismo made in berlusconia, anzi, e' il contrario.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 07.08.10 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Censis, meno italiani in vacanza
quest'anno sei su dieci restano a casa

Il 58% della popolazione non andrà in villeggiatura. Tra quelli che, invece, andranno in ferie, molti sceglieranno di restare nei confini italiani. Si accorcia anche la durata del soggiorno

-------------------------------------

Grazie Berlusconi !

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sto qua da un quarto d'ora e mi leggo e rileggo lo stralcio della circolare di Brunetta che pubblicata su vari siti introduce "limitazioni per il conferimento degli incarichi dirigenziali sulle strutture che gestiscono il personale, limitazioni dovute alla titolarita' attuale o passata di cariche in organizzazioni sindacali o partiti politici e all'aver avuto rapporti di collaborazione con tali organizzazioni".

Limitazioni per il conferimento degli incarichi dirigenziali sulle strutture che gestiscono il personale. Sulle strutture che gestiscono il personale...Perchè solo nelle strutture che gestiscono il personale i futuri dirigenti non dovranno avere coperto cariche in strutture sindacali e/o politiche?

Se fossimo un paese normale capirei che il clientelismo politica - lavoro, verrebbe sicuramente combattuto. In Italia sarebbe una rivoluzione, un attacco al diritto del lavoro, un affronto a quanti pagando, servendo, leccando, zerbinandosi possono orgogliosamente passaggiare a testa alta, vantarsi di essere questo o quello, di comprarsi l'auto nuova ogni anno, di comprarsi case, cascine, ville; di andare in ferie, di essere rispettati perchè conoscono tizio o caio, in sintesi di sostenere l'economia del nostro Paese grazie alla collusione.

Ma perchè un dirigente di un'organizzazione Sindacale non può più ricoprire cariche dirigenziali in strutture che gestiscono il personale nella Pubblica Amministrazione??

Credo che sicuramente il fatto di escudere dirigenti politici, ma non nominati dalla politica, sia un escamotage per far passare la prima parte cioè escudere i sindacati o chi ha una forte formazione sindacalista dalla vita attiva delle Pubbliche Amministrazioni; rafforzando così il potere decisionale di un esecutivo di Casta e cancellando una volta di più la possibilità dei lavoratori di far valere le loro ragioni.

Ci stanno portando alla schiavismo, al livello di una Ex Repubblica Sovietica.

Ma quand'è che sta Nazione si sveglia?? RIVOLUZIONE!!!

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 07.08.10 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Continuo a non capire come sia possibile votare uno come Berlusconi che ha come unici interessi quello di farsi le leggi per non finire in galera e quello di utilizzare la carica di presidente del consiglio per ingrassare le proprie aziende, bisogna proprio essere dei coglioni.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alcuni risvolti pragmatici:


Debiti a quota 62 miliardi per i comuni e 11,5 per le province


CRITICA è anche la sostenibilità del debito. Specie, è scritto nella relazione, per il peso degli interessi e per quello delle quote capitale «che risulta in parte coperto con risorse di natura straordinaria».

Straordinaria... :))

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2010-08-06/debiti-stelle-enti-locali-121341.shtml?uuid=AYhcvWEC

Alex Scantalmassi √ Commentatore certificato 07.08.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento

ATTENTO GAUCCI ATTENTO FINI la mantide tullianis è pericolosa!

Le mantidi sono tutti insetti carnivori, che si nutrono di piccoli vertebrati.
Sono insetti molto voraci, la femmina è nota perchè divora il maschio portafoglio compreso!
La mantide religiosa è senza dubbio uno degli insetti più spettacolari della natura e gli uomini l’hanno da sempre considerata con timore e rispetto.
Con timore, perchè, guardandola da vicino, e dimenticando la sua eleganza naturale, siamo colpiti dall’aspetto mostruoso del suo capo.
Secondo molte credenze popolari la mantide porta il malocchio.Fini attento!
Il nome "mantis" che significa profetessa è già di per sè significativo.
La sua comparsa nell’antichità preannunciava la carestia e la sua sinistra ombra, una disgrazia agli animali che incontra.
Aristarco riferisce come essa fosse ritenuta responsabile della mala sorte: è addirittura il suo sguardo a portare male a colui che viene fissato. A Roma era noto il suo potere magico: se qualcuno si ammalava veniva detto " la mantide ti ha guardato".
Con rispetto anche a causa della sua postura che sembra essere quella della preghiera: le sue zampe sollevate fanno pensare a mani giunte. La tradizione popolare l’ha chiamata "Prego Dio", quindi aveva anche un aspetto benefico.
In altre tradizioni è un’indovina, e indica il cammino ai bambini smarriti perchè intuisce per istinto dove sia il lupo. Questo dicono molte cantilene infantili. Tra gli insetti è l’unica a poter dirigere il proprio sguardo, come ha osservato l' entomologo Fabre, e come dice Callois, "gli altri insetti possono solo vedere, la mantide invece può guardare!" Tuttavia la caratteristica più particolare della mantide è che essa divori il maschio durante o dopo l’accoppiamento.
continua sotto.

mario l., bari Commentatore certificato 07.08.10 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gaucci all'attacco di Elisabetta Tulliani
"Stava con me solo per i soldi"

--------------------
ah ah ah , ma va, stava con te perché sei un bell'uomo onesto moralmente ineccepibile e buon padre di famiglia, ah ah ah

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E bravi.......avete fatto sparire i commenti delle ore 1 alle 5.Ad alcuni le critiche sugli intellettuali di merda non sono piaciuti vero?cara Estrilla....................hai rosicato e?

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 07.08.10 12:23| 
 |
Rispondi al commento

@ luca rozzo

"Il Giornale" non deve mica rispondere ai lettori della propria condotta.
Se non fosse proprietà della famiglia Berlusconi e se non ricevesse il finanziamento pubblico, conterebbe si e no qualche migliaio di lettori, tra i quali bisognerebbe scindere tra quelli a cui piace leggere robe da curva sud, e quelli che lo scelgono per l'ottima carta morbida.

Ma guarda te... accusano gli altri di giustizialismo e loro fanno addirittura i sicari.
Sappiamo da chi sono pagati questi sicari.

vito. farina Commentatore certificato 07.08.10 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un buon appetito a tutti ... meno che ai votanti per perluscona e ai leghisti ai quali auguro che il cibo vada di traverso ... e dopo una lunga agonia.

Ciao

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fini si è detto + volte contrario alla legge sulle intercettazioni ma adesso querela il Giornale colpevole a suo dire, di aver pubblicato atti giudiziari relativi alla causa intentata da Gaucci contro la Tulliani (attuale lady Fini, ex di Gaucci).
Cazzo, forte Fini, la legge non va bene tranne che x lui.

luca rozzo
------------------------------------------

Perchè, "Il Giornale" è un giornale??
Ma ammettiamo pure che si tratti di un giornale serio e non uno strumento della famiglia Berlusconi con tanti canidi al seguito... funziona cosi' i giornali scrivono e quando sbagliano pagano.

vito. farina Commentatore certificato 07.08.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E VA' BHE' E TOCCATO AL GAUCCI.....MA MI SEMBRA CHE ADESSO SIA IL TURNO DI FINI......UN'ATROCE DUBBIO MI ASSALE.

UNA DOMANDA PER CHì MI DA UNA RISPOSTA "C E R T A !"

MA LE PROPRIETA' DEL PARTITO,IN QUESTO CASO LA CASA LASCIATA IN EREDITA' ALL'MSI,APPARTIENE AL POPOLO ITALIANO VERO???

PER IL TIPINO FINI:
ATTENTO CHE TI POTRESTI TROVARE COL CULO PER TERRA E LO STIPENDIO PIGNORATO, CHE POI IN FINE PAGHIAMO SEMPRE NOI!!!

mario l., bari Commentatore certificato 07.08.10 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TANGENTOPOLI
tutta la storia di

(6 parti tratte da BLUNOTTE)

http://www.youtube.com/watch?v=egQE53DP8_Q
http://www.youtube.com/watch?v=HGEDuJ5mw3k
http://www.youtube.com/watch?v=jKJqK8yl2aI
http://www.youtube.com/watch?v=haIrd0hnPXQ
http://www.youtube.com/watch?v=rFCRGJrHghA
http://www.youtube.com/watch?v=bbK49JaE1kI


http://keepvid.com/

(per registrarle, perchè difficilmente troverete qualcosa che affronti il tema in maniera piu' obbiettiva e precisa)

vito. farina Commentatore certificato 07.08.10 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prepariamoci.

Sebbene l'Istat sostenga che, soprattutto grazie alle esportazioni il comparto industriale italiano abbia guadagnato un +1,1% con l'euro debole, la Cgia, Confederazione degli artigiani di Mestre, calcola che ad Ottobre 70 mila lavoratori perderanno il posto di lavoro facendo toccare quota 2 milioni 258 mila i senza lavoro per un tasso di disoccupazione pari al 9%. Di questi ben 591 mila negli ultimi due anni.

Tuttavia il segretario Giuseppe Bortolussi rileva come "da 4 anni il 4° trimestre registri per l'occupazione picchi negativi ben più significativi di quelli previsti nei prossimi mesi".

A preoccupare, inoltre, è l'aumento degli inattivi, di coloro che hanno deciso di non cercare più attivamente un posto di lavoro. "Al 30 giugno di quest'anno - conclude Bortolussi - il tasso di inattività (nella fascia di età compresa tra i 15 e i 64 anni) ha toccato il 37,6%. In termini assoluti invece sono aumentati, rispetto al 2009, di 103.000 unità (pari al +0,7%), raggiungendo la quota assoluta di 14.876.000 persone".

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 07.08.10 11:56| 
 |
Rispondi al commento

il fronte occupazione non conosce tregua e nell'ultimo trimestre dell'anno potrebbero essere circa 70mila i posti di lavoro a rischio.
http://www.youtube.com/watch?v=1iB-vVhvZD0
E' la lampante dimostrazione al mondo intero di chè pasta anzi MERDA è composto il parlamento italiano.
Di sotto ci sono i nostri problemi!!!!


A lanciare l'allarme è la Cgia di Mestre che prevede nel 2010 un calo degli occupati rispetto al 2009 di 181 mila unità. Un dato che porta a 561 mila i posti di lavoro bruciati negli ultimi 2 anni e che farà toccare quota 2 milioni 258 mila ai senza lavoro per un tasso di disoccupazione pari al 9%.

Guardare il video e leggere i problemi degli italiani ce da piangere.

mario l., bari Commentatore certificato 07.08.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fisco, Giustizia, federalismo e soprattutto MEZZOGIORNO sono le priorità dei finiani.
.... MA ...
Esiste un programma che prevede già queste cose:
(il programma del governo Berlusconi!!)

Grassi M
----------------------------------------------

E' come voler smettere di drogarsi andando in campeggio assieme a Bob Marley.

vito. farina Commentatore certificato 07.08.10 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A tutti i leghisti, pdellari del ca22o ... e tutti coloro che non c'hanno olio lubrificante nei pensieri.

http://www.youtube.com/watch?v=GT04NNk-YNk

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Per gli incolti ignoranti.

C'è una certa diversità fra colei che va col signorotto e gli scuce soldi e la escort che va nella stanza dei bottoni a sollazzare colui che dovrebbe saper maneggiare i bottoni.
La diversità sta nell'ometto ... normale il signorotto che tramite i suoi soldi si sollazza colla pupa di turno ... stolto (nel senso che ragiona colla testa dabbasso) e discretamente folle il secondo che fa entrare nella stanza dei bottoni una donna dai facili costumi ... la diversità è li.
Preferisco di gran lunga le donne che se la fanno coi signorotti a quelle che se la fanno coi .... bottoni .... questione di eclatanza di eventi ...
Ma che ve lo si dice a fare ... non capite nulla voi leghisti ottusangoli.

Siete ottusi e mannaggia alla corna che non ha fatto il lavoro per bene (parlando di signorine è d'uopo parlare di corna ...)

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Unipol, concessi domiciliari a Favata.

Il gip di Milano Andrea Pellegrino ha concesso gli arresti domiciliari a Fabrizio Favata, l'imprenditore arrestato a maggio per estorsione nell'ambito dell'inchiesta sulla pubblicazione, da parte de "Il Giornale", di una telefonata tra l'ex leader dei Ds Piero Fassino e l'ex numero uno di Unipol Giovanni Consorte riguardante la tentata scalata a Bnl dalla cricca dei furbetti del quartierino fra cui Ricucci (D'Alema:"Vai bello, facce sognà"). Lo hanno riferito oggi fonti giudiziarie.

Favata è accusato di aver estorto 300.000 euro a Roberto Raffaelli, dirigente della Rcs, società che svolgeva intercettazioni per conto della procura, dietro la minaccia di denunciarlo alla magistratura o di riferire alla stampa che era stato lui a diffondere l'intercettazione, atto d'indagine coperto da segreto. Scarcerato col parere favorevole della procura, Favata, spiegano le fonti, sconterà gli arresti domiciliari in una casa che sua moglie ha preso in affitto a Sestri Levante, essendo lui nullatenente.

A maggio, Favata ha raccontato al quotidiano La Repubblica di aver consegnato al premier Silvio Berlusconi, alla vigilia di Natale del 2005, la registrazione della telefonata, in cui Fassino pronunciava tra l'altro la famosa frase "Abbiamo una banca?". Intermediario tra l'imprenditore e il premier, secondo Favata, sarebbe stato il fratello del premier ed editore de "Il Giornale" Paolo Berlusconi, che nell'inchiesta è indagato per ricettazione della telefonata, che fu pubblicata dal suo quotidiano il 31 dicembre 2005, quando non era ancora depositata agli atti. Il legale di Paolo Berlusconi ha definito l'accusa di ricettazione "infondata", mentre Favata ha negato di aver mai ricattato Raffaelli e incassato denaro da lui.

Fonti giudiziarie hanno escluso un coinvolgimento del premier nell'inchiesta...

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 07.08.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

mario l., bari CHE RISDPONDE ALLA LEGHISTA G.M. ALLE ORE 10:49

....
Scusa che m'è partito il post per sbaglio. Il capo del governo è leader del 22/25% degli italiani il resto sono o per la lega o per Fini (ex AN) o per Casini ... E' per questo che c'è stato sto smembramento. Gli hammo fatto capire i suoi veri numeri ... Altro che la maggioranza degli italiani ...

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci sono nazioni (mi riferisco ad es ai paesi scandinavi) che non se la passano male, anzi, li' i cittadini sono tutelati, vivono confortevolmente, hanno un buon tenore di vita, la loro liberta' a tutti i livelli (anche quindi la privacy l la libera impresa) e' rispettata, sono esenti da formule piu' o meno balorde di governo tipo lega, berlusconismo o inciucismi stile dalema-veltroni post-dc che fanno ribrezzo.
l'italia potenzialmente come ricchezza interna non ha niente da invidiare a questi stati, anzi, se si considera il denaro gettato via con la corruzione, le mafie, il malaffare in generale e l'evasione fiscale, siamo piu' ricchi di loro.
possibile che nessun partito o movimento attualmente al parlamento e nuovi movimenti tipo m5s, invece che rincorrere delle formule faidate che spesso sono delle scalate di specchi, non abbia la voglia di puntare semplicemente verso il modello di stato che queste nazioni hanno?
aggiungiamoci poi quellla genialita' tutta italiana (ieri qualcuno qui' ad es postava di un sistema semplicissimo studiato da ingegneri italiani per far fare alle automobili 50 km con un solo litro di benzina, ma si potrebbe anche dire del sistema archimede di rubbia, del thor, etcetc), sarenmmo la nazione piu' sana e felice del mondo.
quello che voglio dire e' che ad es anche il m5s si e' incartato in una guerra tutti contro tutti mentre casomai sarebbe meglio portare avanti un semplice progettto di buon senso che non puo' non essere condiviso dalle forze sane del paese cercando collaborazione con quelle senza alimentare quel gioco al massacro tutti-contro-tutti che fa solo ingrassare i maestri demolitori in malafede.
oppure continuiamo a considerarci i migliori e ad inventarci nuovi sistemi per cercare di infilare le dita negli occhi del primo che ci passa vicino.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 07.08.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mario l., bari CHE RISDPONDE ALLA LEGHISTA G.M. ALLE ORE 10:49

....

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

…LA DURA VERITA’… GUARDA I VIDEO…


IL MASCHIO… UN GRANDE BLUFF…guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=iUuJTOsYyAs


I FIGLI SONO DELLE DONNE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=FTulppNWgT0


LA STUPIDITA' DEL MASCHIO...guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=EvAE5BboUpQ


LE GUERRE? FATELE FRA DI VOI... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=d9EPisD3AwI


LE SUPPOSTE IDEOLOGICHE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=YUncPdjILFc

movimento politico PARTITO DELLE DONNE Commentatore certificato 07.08.10 11:26| 
 |
Rispondi al commento

ma come? il partito delle liberta', dell'amore (per se' stessi), scopre solo ora le malefatte di Fini?

eh gia', finche' va tutto bene al capo le porcate si tengono sotto le lenzuola, per uscirne subito dopo, al minimo dissenso

ma andatevene a fanculo idioti, e piu' che voi, chi vi vota

roby c Commentatore certificato 07.08.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento

VIVA BEPPE GRILLO VIVA IL MOVIMENTO 5*****

maria rollo 07.08.10 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Ah, il fascino degli uomini maturi!

Ci sono donne che non sanno resistervi, anche se devono dimostrare con questo di avere uno stomaco di ferro.

Perchè ci sono uomini maturi e uomini maturi: ad esempio Sean Connery è più affascinante adesso di quando era giovane.

Certo che un Gaucci... ci vuole una bella fantasia per trovargli qualcosa di affascinante.


La donna che gli è stata compagna, avrà visto in lui qualcosa che ai più non è dato vedere?

Visto magari no, ma avuto sì, e tanto.

Mi pacerebbe sapere la differenza tra veline ed escort, e certe donne che non appartengono a queste categorie, ma dalla "dote" che ricevono non mi sembrano poi molto diverse.

Grassi M. 07.08.10 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Vulesse Addeventare Nu Brigante: Testo

Vulesse addeventare suricillo
pé li rusecàre sti caténe
cà m’astrigneno lu péde
e ca me fànno schiavo.

Vulesse addeventare na paloma
pé putere libero vulàre
è ‘nguacchiare li divìse
a tutte e Piémuntìsi.

Vulesse addeventare pesce spada
pé poterli subito squartàre
‘ntr’à lu funno de lu màre
sti nemìci nuòstre.

Vulesse addeventare na tamorra
pé scetare a tùtta chella génte
cà nun ha capito niénte
e ce stà a guardàre.

Vulesse addeventare na bannera
pe dàre uno culòre a chesta guérra
ca la lìbera sta térra
o ce fà murìre.

Vulesse addeventare nu brigante
ca po’ sta sulo a là montagna scùra
pe te fà sempe paùra
fino a quànno mòre.


http://www.youtube.com/watch?v=EruT9tygklk&feature=related

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Viva il sud e in culo alla lega e leghisti gentarella di nienete

http://www.youtube.com/watch?v=qZGN4vEyjCg


NORD MA VAFFANCULO TE E LA LEGA!!!!

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=z5IIiYBcy3k&feature=related

Yhuuuuuuhuuuu!!!

http://www.youtube.com/watch?v=481A2k4IgUo&feature=related


e per finire ....

http://www.youtube.com/watch?v=tnVOvxlSyBk

VIVA IL SUD VIVA LA TARANTELLA!!!!

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 11:11| 
 |
Rispondi al commento

" DUCE, DUCE, DUCE!"
"BOSSI, BOSSI, BOSSI!"

Questo ha fatto il giro al mondo in pochi minuti l'altro ieri.

http://www.youtube.com/watch?v=1iB-vVhvZD0

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fisco, Giustizia, federalismo e soprattutto MEZZOGIORNO sono le priorità dei finiani.

I quali hanno il loro bacino di consenso soprattutto al Sud.

Quindi comprensibile che il Mezzogiorno sia sempre in testa ai loro pensieri.

Esiste un programma che prevede già queste cose: adesso i finiani vorranno che si dia priorità a quello che più interessa loro.
Il resto... può aspettare, oppure dovrà essere, in base alla libertà che ogni partito deve avere, ridiscusso.

Come se il patto che a suo tempo hanno firmato non fosse più valido.

Vi sembra una cosa seria, cambiare le carte in tavola a metà percorso?

Tutto questo bailamme, oltre a soddisfare le manie di protagonismo di Fini,serve a garantirgli il consenso degli elettori del Sud, preoccupati dalla deriva "nordista" del Governo.

Come se non fossero già state date tante di quelle risorse, al Sud, da mantenere e sollevare qualche paese africano.

Evidentemente il nostro Sud è più refrattario.

Grassi M. 07.08.10 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah ah ah ah!! Bel post Beppe e grazie....

Ora però dedico al sud, il mio sud, questa serenata tarantata che mi fa accapponare la pelle ogni volta che l'ascolto.
Al mio sud che mi manca come l'aria, che la gente che si sbraccia e gesticola e che non parla ma urla che c'è il sole e il mare e non fa mai quel freddo da bassa pianura padana che rende la gente scorbutica e leghista.
E proprio per quel sole che invece c'è la tarantella (versione moderna http://www.youtube.com/watch?v=cdsqbwhqufY) che ti squarta le budella e ti fa saltare e rende le donne attraenti e ti fa insegurile nei salti del ballo e loro che si ritraggono nelle movenze sensuali (http://www.youtube.com/watch?v=MeGyKR4jrZI).
Del mare e dei siti meraviglie d'archeologie dei greci che il sangue che scorre nelle vene loro che li rende sempre tutti filosofi e fa di ognuno di essi un platone moderno ....

Ah il sud come mi manca!!

http://www.youtube.com/watch?v=4BGipKHvn1o&feature=related

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Bergamo, sindaco Leghista contro il calciobalilla
un'ordinanza per vietare il gioco,
insorge la popolazione.
A volte mi chiedo cosa abbiano al posto del cervello, questa sottospecie di imbecilli capitanati dallo spastico mafioso di pontida.

bachisio goddi 07.08.10 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un po di ironia ragazzi...
non sempre si puo prendere tutto sul serio.
mi sembra un bellissimo intervento di Grillo.
unico dubbio e che con certi cervelli che girano
è difficile capire dove finirà la satira
e dove inizia il presente.
Comunque Gaucci catalizza piu di Bersani, ed hai dimenticato d dire che ha scoperto Marco Materazzi, Gattuso, Fabio Grosso, e un cavallo che ha vinto tutte le corse pagandolo una decina di milioni.

Luca Degli acerntis 07.08.10 10:56| 
 |
Rispondi al commento

“Allegria” diceva Mike Bongiorno, un tempo, ad ogni inizio di un suo spettacolo televisivo.

Ed ora possiamo urlare anche noi ai quattro venti “Allegria” nel vedere la concorrenza di mercato che ci offrono i nostri onorevoli per non perdere la loro poltrona, con delle pagliacciate degne di un circo equestre. Sono divenuti tutti clowns o pinocchi, con la differenza che non si truccano il viso, ma sono realmente loro.

Fisco, Giustizia, Federalismo e Mezzogiorno. Questi i compiti delle vacanze affidati dal premier Berlusconi al suo team di fedelissimi, tra un bagnetto e una sveltina.

In concreto, naturalmente, è campagna acquisti. Ossia convincere più deputati e senatori possibili a votare la fiducia all’esecutivo, garantendogli una sopravvivenza che non sia solo di giornata. L’attuale Governo sta come d’autunno e le foglie sugli alberi e Berlusconi non è uomo da crepuscolo. Vuole sentirsi amato e percepire attorno a sé la fiducia del suo popolo, e dei soldati del suo esercito parlamentare.

Ma, con questa legge elettorale , gli italiani non decidono una beata minchia.

Silvio l’ha voluta così perchè gli conveniva, e la porcata di Calderoli e C. non ha in fondo là per là del tutto scontentato neppure il Pd, che si è opposto, ma intanto ha ottenuto sul momento di potare qualche ramo secco alla propria sinistra.

A me pare che, come spesso succede, tutto sia in mano a Bossi. Che potrebbe mandare a casa Berlusconi domani, e pretendere un governo a guida leghista e appoggiato da tutti tranne che dal Pdl, per fare in primis il Federalismo. Oppure potrebbe confermare la propria fiducia a Berlusconi, ovviamente dettando le sue regole e candidature in campagna elettorale. Francamente non credo , che l’armata Brancaleone di anti berlusconiani autentici e di convenienza possa avere la forza di gestire un risicato esecutivo di larghe intese o meglio: un inciucio,o un pastrocchio.

continua nel sottocommento

mario l., bari Commentatore certificato 07.08.10 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi raccomando... lascialo qui sennò esce di peggio.
jose marti Commentatore certificato 07.08.10 10:30

***

Parti da presupposti sbagliati.

Quindi dialogo impossibile.

Argomenti tuoi ZERO!

Fatti indietro e vedrai che lo SPAZIO lo occupo io.

A me gli "argomenti" non mancano..

Ti saluto


Era da un po' che non si sentiva parlare di lui, credevo fosse morto :S

Ogni Annuncio 07.08.10 10:35| 
 |
Rispondi al commento

4
Abbiamo ancora una delle città più belle e antiche del mondo e una Regione tra le più belle e ricche del Mondo. Se difendiamo la nostra aria, la nostra acqua, la nostra Terra, il nostro Sole, abbiamo ancora la possibilità di mantenere tante, tantissime industrie e dare lavoro a piccole, ma sane attività imprenditoriali!

Propongo pure che il 1.400.000 di € che Il Comune di Napoli vuole pagare per dare l’acqua gratis ai poveri di Napoli (ed evitare quindi tantissime malattie!) debba gravare sul fondo sanitario pubblico in quanto l’Acqua è, a tutti gli effetti, un FARMACO ESSENZIALE PER LA VITA DA INSERIRE IN FASCIA A GRATUITA! Sapete che quest’anno al Pascale per consentire solo qualche mese di vita in più (forse) a pochi pazienti affetti da tumore al polmone (evitabile combattendo l’inquinamento dell’aria almeno per un 30% dei casi!) spenderemo circa 1200 € a fiala per paziente? Sapete quanto costa ancora oggi un l di acqua buona, “umile , preziosa e casta” ? 0,12 € A LITRO! Oggi copiare la Natura e far farmaci anticorpali sotto brevetto, ci costa oltre centomila volte in più che tutelare quanto di meraviglioso nostro Signore ha donato cosi in abbondanza alla nostra Terra! Aria, Acqua, Terra e Sole! Questo è il motivo per cui io sono oggi uno dei più convinti medici ambientalisti di Napoli! Perché sono consapevole degli impossibili costi delle cure!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.08.10 10:29| 
 |
Rispondi al commento

3
Ma il loro posto di lavoro rimarrà salvo sino al termine della legislatura! Che importa se muoiono 2300 napoletani in più perché non si affronta il problema? A Napoli si unisce la funicella corta (il governo che non governa per non prendere decisioni impopolari) e lo strummolo a tiriteppola (il popolo che continua con comportamenti incivili non sanzionati!). E alla fine si dirà sempre che i napoletani sono geneticamente incivili!

I fondi europei non hanno prodotto alcun aumento di ricchezza in Campania. Le risorse sono state polverizzate dalle lobbie politico camorristiche Prima ce li tolgono, più facilmente riprenderemo la governabilità reale del territorio! Senza fondi europei, non potremo fare inutili e dannosi maxi inceneritori e scopriremmo perché per soli 15 milioni di € mancanti non si fanno le banchine elettriche nel porto, responsabile del 40% del pm 10 mortali oggi a Napoli! Se non costano almeno 150 milioni di € europei, quelle banchine non si faranno!
Occorre far capire ai napoletani che la tutela dell’Ambiente è il vero modo di tutelare e dare futuro al LAVORO, per se stessi e soprattutto per i nostri figli!
Oggi in Italia è difficile pensare che esista una Giustizia , o non sarebbe indifferente al genocidio di Napoli

Per l'ARIA AVVELENATA, occorre:

A) fare e mantenere la ZTL con chiari e rigidi criteri di applicazione
B) obbligare a chiudere la gara per la elettrificazione delle banchine del porto pena il blocco degli attracchi
C) impedire in zona rossa del Vesuvio uno spropositato ampliamento sia delle attività portuali che di trasporto pesante favorendo altre aree regionali
D) bloccare qualunque impianto inquinante, tipo maxi inceneritore Napoli Est, almeno sino a quando le centraline non registrano sforamenti in numero e qualità compatibili con le leggi già vigenti
E) impedire qualunque impianto industriale di dimensioni maggiori alle medie europee. Dobbiamo recuperare un UMANESIMO INDUSTRIALE per recuperare un UMANESIMO AMBIENTALE !
segue

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.08.10 10:28| 
 |
Rispondi al commento

2
Ci sono imposti maxi inceneritori che non si faranno mai, vedi Acerra! al costo almeno quintuplicato del loro reale valore in Europa! Per 100 milioni di offerta come a Berlino, gli imprenditori assassini non avrebbero abbastanza soldi da dividere in mazzette tra loro e i politici conniventi. Occorre spezzare la spirale dei maxifinanziamenti legate alle tangenti conseguente al gigantismo campano delle opere (la Commissione UE lo ha capito!) (le più grandi Vele di Europa a Scampia! i più grandi depuratori di Europa! i più grandi inceneritori di Europa!) per imporre una seria riflessione sul ciclo integrato dei rifiuti e vera depurazione delle acque! E allora sarebbe realizzabile persino Rifiuti Zero anche in Campania!
Da tempo propongo che per legge regionale nessun inceneritore superi le dimensioni medie europee (150mila tonn/anno e 40mila tonn/anno per biomasse)! Solo così potremmo cominciare a discutere di impianti seri e correttamente dimensionati per evitare il commercio dei rifiuti industriali tossici e si farebbero impianti di compostaggio, volutamente dimenticati per smaltire rifiuti tossici e fare tanti soldi con la truffa dell’incenerimento finanziato dai CIP 6!
A Salerno lo hanno capito, bloccando “Nerone” De Luca e il suo maxi inceneritore. Perché a Napoli no? Eppure l’inquinamento mortale dell’aria che grava su Napoli superiore!
Non possiamo tollerare un ulteriore maxi inceneritore a Napoli est! A soli 9 km dal mostro di Acerra! E combatteremo contro questo ennesimo insulto mortale!

Per mantenere il lavoro e quindi anche il posto di Primario, di Direttore, di pagatissimo consulente regionale, occorre attaccare il carro della consulenza là dove vuole il padrone!

Non siamo mai riusciti ad avere un incontro tecnico, pubblico e costruttivo con l'Assessore sull’inquinamento. Ennesimo es. della tutela a qualunque costo del proprio posto di lavoro! E’ triste che sia un ex Verde! Ha danneggiato, come Bassolino, l'intera Sx e i Verdi.
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.08.10 10:24| 
 |
Rispondi al commento

UEEEHHH, GRILLINI SEMPRE INCAZZATI E RIVOLUZIONARI.
VI FACCIO GLI AUGURI DI UNA BUONA ESTATE NELL'INSEGNA DELLE NOSTRE PREGHIERE, DI CUI NE AGGIUNGO UNA:

CHE QUEL NANO DI MERDA GLI SCOPPI LA POMPA MENTRE SI TROMBA UNA MINORENNE SUL SUO PANFILO, IMBOTTITO DI VIAGRA E COCA.

Giuliano C., scassacazzaia Commentatore certificato 07.08.10 10:23| 
 |
Rispondi al commento

1
Prof. ANTONIO MARFELLA

A Napoli si vive 2 anni meno che nelle altre città italiane; in Italia gli uomini vivono in media 78 anni (a Napoli 76), le donne 84 (a Napoli 82) a causa dell'aria che respiriamo
Negli ultimi 20 anni abbiamo perso 2 anni di vita a testa rispetto a tutte le altre Regioni di Italia (dati ISTAT 2008) non solo per il peggioramento dell’aria ma per tutte le cause di morte registrate. Per il peggioramento della qualità dell’aria battiamo un record italiano ed europeo. Poi c è quello dagli omicidi, e di tutte le patologie croniche come infertilità ed obesità anche infantile. Record assoluti Napoli e Caserta
Bassolino voleva la considerazione di disagio economico. La Lega non consentirà mai con tutte gli imbrogli come camorra, evasione fiscale e falsi invalidi che falserebbero il dato
Abbiamo i dati massimi di patologie croniche, da diabete ad Alzheimer a autismo, e il massimo delle risorse sanitarie è assorbito da tumori o diabete in età giovanile
I napoletani pensano di sopravvivere all’inquinamento. Alla mancanza di lavoro no! Qudesto è il problema maggiore, e se si deve respirare male ma lavorare di più i napoletani accettano! Basta pensare all’ITALSIDER. Nessun governo intelligente e previdente avrebbe piazzato una fabbrica così inquinante in uno dei panorami e dalle ricchissime risorse naturali come le Terme di Agnano! Noi sì

Sui rifiuti, ci sono analisi e proposte perfette sul piano teorico ma inapplicabili! Tendere a Rifiuti Zero è giusto ma la gente va educata, innanzitutto con modelli virtuosi. La vera tragedia e i veri imbrogli sono nel GIGANTISMO CAMPANO degli impianti (tutti!) finalizzato solo a illeciti guadagni e furto dei soldi pubblici!
Se IMPREGILO costruisce un perfetto inceneritore a Berlino per sole 300mila/tonn/anno e soli 100 milioni di €, perché non lo fa anche in Campania, dove invece non si parla di inceneritori se non a partire dai 350 milioni in su e solo da 1000 t al giorno anziché 400 come in tutta Europa?
segue

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.08.10 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena assistito all' "evaporazione" di un commento (non mio) che non conteneva alcuna delle sottoindicate caratteristiche:

messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

In passato mi è capitato di vedere commenti e sottocommenti, rimasti in bella mostra e a futura memoria, caratterizzati da un linguaggio che farebbe arrossire uno scaricatore di porto.

Complimenti!

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 10:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIURO CHE QUELLO CHE NON CAPISCO E' COME POSSA IL NANO PIU' RICATTABILE D'ITALIA, PER QUANTI SCHELETRI HA NEGLI ARMADI, AD AVERE LA FACCIATOSTA DI PROVARE A RICATTARE FINI, PER UNA FESSERIA, TRAMITE I SUOI GIORNALACCI SQUADRISTI E FASCISTI!

IO CONSIGLIEREI A FINI E ALLE OPPOSIZIONI DI FARE ALCUNE CONTROMOSSE CHE METTEREBBERO IN GINOCCHIO IN UN BALENO IL NANO E I SUOI ACCOLITI LEGAIOLI:

1- CHIEDERE A BOSSI CONTO E RAGIONE DELLE GRAVISSIME ACCUSE CHE RIVOLGEVA AL NANO DI ARCORE DI ESSERE UN MAFIOSO, DI AVER RICICLATO SOLDI DELLA MAFIA E SIMILI. FAR TORNARE ALLO SCOPERTO QUELLE ACCUSE METTEREBBE NELL'ANGOLO UNO DEI DUE O ENTRAMBI.

2-CHIEDERE A BOSSI A RETI UNIFICATE DI CANTARE L'INNO NAZIONALE, O CREARE LE CONDIZIONI E IL CONTESTO CHE LO VEDA OBBLIGATO A FAR VENIRE ALLO SCOPERTO IL SUO DISPREZZO PER IL TRICOLORE E PER L'INNO NAZIONALE.

MA E' MAI POSSIBILE CHE TUTTI QUELLI CHE (IN TEORIA?) AVVERSANO IL MAFIO-NANO NON SIANO CAPACI DI METTERE A FRUTTO SIMILI STRATEGIE CHE AVREBBERO LA POSSIBILITA' DI ESSERE ATTUATE PRATICAMENTE A COSTO ZERO PER LE OPPOSIZIONI E CON UN COSTO ELEVATISSIMO DI IMMAGINE PER LO GNOMO DI ARCORE E I SUOI ACCOLITI LEGAIOLI?

Dino Colombo Commentatore certificato 07.08.10 09:53| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
La priorità assoluta è cambiare la legge elettorale.

La legge porcata prende nome da quel porco che l'ha pensata e da quei porci che l'hanno votata.

In assenza di una nuova legge elettorale seria, giusta e liberale, qualsiasi elezione sarà sempre una farsa contro la volontà dei cittadini.

Vedremo chi avrà il coraggio di fare una battaglia per ripristinare un minimo di democrazia e libertà in questo paese ridotto a bande di delinquenti in giacca e cravatta.

Alberto T. Commentatore certificato 07.08.10 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x Beppe
ho sempre creduto nel MoVimento, ho imparato un po
ad usare il computer, solo per seguirlo,
nel mio piccolo ho cercato di coinvolgere a questo progetto più gente possibile,
..ora..da un di tempo a questa parte,
nel blog si percepisce un clima sospettoso..a volte..velenoso..
che mai mi sarei mai aspettato..
che sta succedendo veramente??????..........

..mi sento solo di dire che se riusciamo a far svanire anche questa ultima speranza..
è proprio.. triste....e altro.........

..possibile che noi italiani non
riusciamo mai ad essere veramente uniti, neanche
in situazioni come quella che stiamo vivendo da anni e che ci sta massacrando???

che razza di pseudopopolo..BOH!!!!

anib rome 07.08.10 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA POESIA, L'ARTE E IL POTERE

Per quanto mi sforzi, non mi vengono in mente un granché numero di politici che amassero e coltivassero la poesia e l'arte in generale. Al contrario, queste sono viste pressoché da tutti i politici di carriera come degli scocciatnti inghippi o - per i più intelligenti - una minaccia potenziale al loro potere carismatico-ballista.
Ci penso... ma me ne vengono in mente pochi...
Tra i più recenti...

Il quinto Segretario dell'ONU peruviano Javier Perez de Cuellar(pure grande musicofilo).
L'ex Presidente Ceco Vaclav Havel (egli stesso poeta e drammaturgo).

e i nostri...

Sandro Pertini - compianto e amato ex Presidente.
Pietro Ingrao
Oscar Luigi Scalfaro - ex Presidente amato.

E un Papa... Karol Vojtyla.

Guardacaso, tutta gente che a titar di somme hanno fatto molto meglio della stragrande maggioranza dei politici.
Questo perché...
Poesia e arte possono essere armi rivoluzionarie a tutto tondo.


“Umanità al guinzaglio”
(a Thomas M. Disch)

Un tempo
eravamo delle persone,
ognuna col suo nome e cognome.
Poi
siamo diventati degli individui
funzionali a qualcosa…
e allora addio nome e cognome.
Al loro posto dei numeri.
Cioè siamo diventati dei numeri.

Ora,
non siamo più nemmeno numeri.
Nell’era dei paria e degli schiavi
non abbiamo più nemmeno un numero.
Siamo diventati qualcosa di a-fonico,
cioè un qualcosa senza suono
e quasi senza segno.
Tu che mi leggi,
come ti chiami?
Qual è il tuo nome?
Il mio nome è…
Hhhhhhh.


Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma c'avete riflettuto sul principio di rotazione automatica?

Negli enti locali e nelle società quotate in borsa.

Pensateci.

Mettere i Professionisti con almeno un certo numero d'anni di esperienza a rotazione automatica a revisionare gli enti e società.

Non sarebbe Rivoluzione questa?

Guardate che si rischia in Italia a fare proposte del genere per poi dargli seguito.

I Poteri di nomina delle varie confraternite decadrebbero.

E anche se arriva uno di loro, non sai chi ti arriva dopo.

E' Rivoluzione, ed è un punto indispensabile da cui partire per arrivare al resto.

Che c'è.

Saluti


Forse mi è sfuggito qualcosa...

Da qualche parte, nelle regole del blog, c'è scritto che per riportare commenti bisogna necessariamente essere iscritti al Movimento 5 stelle ed accettare ciecamente le parole e le iniziative del Leader Maximo?

C'è scritto che bisogna accettare che alle prossime elezioni si riconsegni ancora una volta l'Italia a Berlusconi e ai suoi scagnozzi accontentandosi di mandare qualche sbarbatello con la webcam in Parlamento mentre la Casta continua a spadroneggiare?

C'è scritto che bisogna scrivere solo insulsaggini che inneggiano a chi mette sullo stesso piano giornali come Libero e Il Giornale con Repubblica, L'Espresso, Micromega?

Con chi mette sullo stesso piano giornalisti come Flores D'Arcais con Feltri, Belpietro e gentaglia simile.
Con chi butta via il bambino con l'acqua sporca?

Io non l'ho letto da nessuna parte, ma da qualche commento che leggo mi pare di capire che la libertà di opinione stia scarseggiando, su questo blog, ultimamente.

E allora continuate a cantarvela e a ballarvela tra di voi e buon divertimento!

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una perenne lotta alla mafia che non avrà mai fine.
Voglio ricordare a tutti che nel 92 ci fu un maxi processo a Palermo col quale si riusci' a dare l'ergastolo all'allora cupola di Cosa Nostra.

Oggi è cambiato qualcosa? Nulla.
Se lasci che i Cosentino prolifichino in politica, puoi fare tutte le lotte alla mafia che vuoi, che tanto le perdi tutte, perchè la mafia si riorganizza sempre, e puo' infiltrarsi in politica grazie a questi personaggi.

Ma la politica italiana pare che non possa fare a meno di cotanti personaggi perchè grazie a loro riesce ad avere il controllo di determinate parti del territorio italiano e piazzare cosi' i propri uomini.
E' come il moto perpetuo. Non se ne esce piu'.

Ora propongo un ripasso su Tangentopoli, perchè c'è una grande confusione su questo tema.
Da quando Berlusconi è salito in politica l'Italia ha perso un'occasione ghiotta, quella di dare un grosso colpo per tentare di liberarsi dalla politica corrotta. Con Berlusconi i corrotti hanno avuto a disposizione 3 televisioni e carta stampata per continuare la Tangentopoli di prima.

TANGENTOPOLI (6 parti tratte da BLUNOTTE)

http://www.youtube.com/watch?v=egQE53DP8_Q
http://www.youtube.com/watch?v=HGEDuJ5mw3k
http://www.youtube.com/watch?v=jKJqK8yl2aI
http://www.youtube.com/watch?v=haIrd0hnPXQ
http://www.youtube.com/watch?v=rFCRGJrHghA
http://www.youtube.com/watch?v=bbK49JaE1kI


vito. farina Commentatore certificato 07.08.10 09:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che parteggino per rifondazione comunista o per il pd o per vendola o per altri.. non vi fa riflettere?


C'è qualcosa che non mi torna.
Sono parecchio perplesso.
Un presentimento poco simpatico.

Ma siamo sicuri che qua tutti parteggiano per il Movimento 5 stelle?

Io non sono più tanto sicuro che sia così.

Una buona giornata


Ma pensa, me l'immagino proprio un miliardario che fa la fila in ricevitoria come un poveraccio qualunque per tentare la fortuna..ci credono proprio fessi.....

harry haller Commentatore certificato 07.08.10 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver letto tutto quanto sù sto figlio di puttana ritengo questo post alquanto inutile.
Non posso pensare che in un momento così tragico di questo paese si possa perdere tempo per Gaucci.
Come non voglio pensare che questo post sia stato messo di tua iniziativa perchè non è da te.
Ti consiglierei di rimuoverlo.
Vi sono altre priorità che questo blog si aspetterebbe.
Una su tutte il portale M5S
Da quì al 26 settembre si potrebbe tentare (nottambuli permettendo) di discutere, proporre, altrimenti che senso avrebbe andare a Cesena?

Maurizio . Commentatore certificato 07.08.10 08:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ascoltavo la radio, quella di Stato completamente asservita al Nano: dai commenti, (o meglio, dalle "veline" lette dagli speaker), l'opposizione, qualunque opposizione, è completamente scomparsa: il Parlamento è presentato come composto solamente dal Partito dell'Amore e dai suoi "oppositori interni" (presentati letteralmente come "traditori" attraverso una minacciosa dichiarazione del nostro piccolo amico): subito dopo, un servizio magnificava con toni da Minculpop l'"impennata" della produzione industriale (senza alcun raffronto con gli altri Paesi, ovviamente); improvvisamente , mi sembrava di ascoltare la radio della DDR..........

harry haller Commentatore certificato 07.08.10 07:55| 
 |
Rispondi al commento

Thanks for posting this. Marion Barber Jerseys Very nice recap of some of the key points in my talk. I hope you and your readers find it useful! Thanks again

dallas cowboys shop 07.08.10 07:51| 
 |
Rispondi al commento

spero che quella di gaucci sia uno scherzo abbiamo ripetuto fino alla nausea che non vogliamo pregiudicati per le elezioni e si presenta uno dei tanti malfattori in italia non sarebbe un bel esempio ogni altro commento andrebbe sprecato grazie per questo spazio in cui poter dire la propria opinione...........

nicolino scroccarello 07.08.10 07:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se uno lancia un sasso, il fatto costituisce reato. Se vengono lanciati mille sassi, diventa un’azione politica. Se si da fuoco a una macchina, il fatto costituisce reato. Se invece si bruciano centinaia di macchine, diventa un’azione politica. La protesta è quando dico che una cosa non mi sta bene. L’opposizione è quando faccio in modo, che quello adesso non mi piace non succeda più”. Ulrike Marie Meinhof

Quando s'incommincia a fare opposizione a questo teatrino che abbiamo in Italia? QUANDO?

Angelo Rosso 07.08.10 06:37| 
 |
Rispondi al commento

Due milioni di euro: sarebbe questa, secondo gli ultimi rumors, la stratosferica cifra che Antonella Clerici incasserà per tornare a condurre ‘La prova del cuoco’,

per la sua conduzione alla ‘Prova del cuoco’, prima del suo allontanamento la Clerici incassava 1 milione e mezzo di euro lordi, mentre la Isoardi ne accettò solo 100mila.

Dopo il successo del Festival di Sanremo, per cui Antonella fu pagata 500mila euro, e del programma ‘Ti lascio una canzone’, la Rai ha dovuto ‘cedere’ alla richiesta della conduttrice di riappropriarsi del timone della ‘Prova del cuoco’ e, a quanto sembra, accettare anche le condizioni economiche della conduttrice.

Pare che l’azienda tv di stato volesse sborsare 1 milione e 800mila euro per l’ingaggio annuale della Clerici (che, oltre alla ‘Prova del cuoco’, dovrebbe condurre anche la nuova edizione di 'Ti lascio una canzone'), ma la conduttrice avrebbe preteso la cifra di 2 milioni tondi tondi.

Romualdo Crespi Commentatore certificato 07.08.10 06:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cota:

il presidente del tribunale di Torino, protesta con il ministero della Giustizia: "Mancano personale e spazi, impossibile finire entro il termine stabilito dal Tar".

"Chi paga i 350mila euro che servono per l'operazione".
l'inizio della riconta dei voti rischia di slittare


350 mila euro per ricontare le schede ?!

stando di manica larga, ammettiamo che :

10000 affitto capannone
3000 di trasporto schede
3000 alla carrovana per caricare e scaricare i box di schede
30000 per assumere 4 persone per un mese

PER 350.000 VE LE CONTO TUTTE IO DUE VOLTE !!

Romualdo Crespi Commentatore certificato 07.08.10 06:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCHERZECE! IN CONFRONTO A QUELLI CHE CE STANNO, GAUCCI E' UN SIGNORE! PENSA COME SEMO RIDOTTI! :-D :-D

SARA GALLI 07.08.10 05:10| 
 |
Rispondi al commento

Ah un altra cosa ma chi sarebbe il candidato premier visto che Beppe non vuole/può candidarsi ?

simone ., varese Commentatore certificato 07.08.10 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Avrei una domanda da fare :ma se andassimo a votare con questa legge elettorale e per caso riuscissimo ad "eleggere" dei rappresentanti m5* in parlamento chi li nominerebbe e con che autorità visto che Bebbe,almeno a parole,non vuole fare il leader e la legge elettorale non prevede preferenze?
Qualcuno mi sa rispondere no perchè vedo che si discute poco di queste cose

simone ., varese Commentatore certificato 07.08.10 01:00| 
 |
Rispondi al commento

http://rt.com/Politics/2010-08-02/americas-man-plan-iran.html

America’s man with a plan for Iran

The highest-ranking US military officer says America has a plan for thwarting Iran’s nuclear ambitions, while admitting that such a strike would “endanger the security of the region.”

Admiral Mike Mullen, the chairman of the Joint Chiefs of Staff, turned up the temperature in the Middle East several degrees when he told a US news program that America has a military plan for engaging Iran, while adding that he hoped “we don’t get to that.”

Read more

Mullen was asked by NBC’s “Meet the Press” if the US military has a devised plan for confronting Iran over its alleged nuclear weapon’s program. “We do,” Mullen replied. Yet Washington’s leading military adviser held out strong reservations over implementing such a move: “I hope we don’t get to that, but it’s an important option and it’s one that’s well understood.”

Previously, it had been standard protocol for US military leaders to only hint at the possibility of a full-blown attack, stating diplomatically for example that “all the options are on the table,” rather specifically mentioning the last-resort military option.

continua al link..

= sempre piú vicini ad una guerra anche in Iran.

Comfortably Numb Commentatore certificato 07.08.10 00:58| 
 |
Rispondi al commento

NOTIZIE

Trichet ottimista con il freno a mano tirato

(Teleborsa) - Roma, 6 ago - Nella conferenza stampa di ieri Trichet ha "sbandierato" dati positivi a conferma di una situazione economica europea "instradata" sulla vie della ripresa, ma poi ha corretto il tiro condividendo in un certo senso i timori del collega d'oltreoceano Bernanke sul pericolo di una nuova recessione.

Trichet ha detto che la crescita dell'economia nella zona euro "si è rafforzata nel secondo trimestre" e i dati disponibili per il terzo "sono migliori del previsto" aggiungendo che gli stress test, ai quali sono state sottoposte 91 banche dell'Eurozona e di altri Paesi europei "sono stati completi e severi" e "hanno confermato la resistenza del sistema bancario europeo ad eventuali situazioni shock" aumentando, di fatto, la trasparenza del settore.

Nonostante il tema ottimistico della dichiarazione, il board della BCE ha lasciato invariato il costo del denaro che lo stesso Trichet ha definito "appropriato" confermando il bias della politica monetaria che resta, di fatto, accomodante.

E' dal 13 maggio 2009 che la BCE non modifica i tassi di interesse che restano fermi all'1%. Pur tuttavia, ha aggiunto Trichet, non si può ancora cantare vittoria.

----

Ma Trichet dove vive…
nel pianeta papalla!


'notte al BLOG

Paolo Rivera Commentatore certificato 07.08.10 00:47| 
 |
Rispondi al commento

Prendendo spunto da quanto detto da qualcuno qui sul blog, per quel che mi riguarda, Travaglio ha una sola grande macchia: avere difeso, 18 mesi fa, gli indifendibili israeliani durante la strage di bambini palestinesi con bombe al fosforo bianco, in risposta a 4 petardi lanciati da hamas...sempre che i petardi li abbia lanciati hamas. La Giustizia deve trionfare dappertutto, non solo nel giardiniello di casa, vero Marco?
Palestina Libera!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.10 00:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X COMMENTARE SIAMO COSTRETTI A CAMBIARE NICK IN CONTINUAZIONE, MENTRE I SOLITI NOTI, NON LO CAMBIANO MAI. COINCIDENZA??
A PENSARE MALE SI FA PECCATO???
max ha cambiato??
e manuela???
e tanti altri????
perche` a noi si, e a loro no??
riflettete...
PS un saluto a PEPPINO GARIBALDI!!

ermanno . Commentatore certificato 07.08.10 00:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON HO PAROLE...

Le spese della guerra si burlano della crisi

ELSON CONCEPCIÓN PÉREZ

Dire che siamo in tempi di crisi non è una novità, così come non lo è la presenza di difensori dei bilanci di guerra degli Stati Uniti e della NATO, così come s’ignora la situazione della disoccupazione, con la povertà e il deterioramento sociale in cui vive gran parte dell’umanità.

Con 661.000 milioni di dollari, il bilancio militare degli Stati Uniti assorbe il 43% delle spese totali nel mondo in questa sfera.

Ogni giorno le agenzie riportano la crescita della disoccupazione, con il compimento delle esigenze del FMI e i tagli ai piani sociali.

Si vedono anche immagini di protesta di massa represse dalla polizia nei paesi della colta Europa.

I mnifestanti chiedono semplicemente un lavoro o che non si limiti più la sicurezza sociale.

Quelli che picchiano o lanciano gas lacrimogeni - di sicuro ugualmente danneggiati dai tagli - compiono ordini dei governi, in alcuni casi degli stessi che sono d’accordo con la "originale" idea di spendere 1.240 milioni di dollari per tre giorni di riunione del detto Gruppo degli 8, nel più recente appuntamento a Toronto, in Canada.

Ma non si dice nulla dei tagli nei bilanci di guerra.

Sembra addirittura che nemmeno si facciano domande su questi.

Il loro carattere confidenziale li esime dalla discussione.

L’ultimo rapporto dell’Istituto Internazionale d’Investigazione per la Pace, di Stoccolma, in Svezia, descrive il gran paradosso: un mundo con più di 1.000 milioni di affamati spende 1,5 bilioni di dollari l’anno in bilanci militari.

O ugualmente: s’investono 4.200 milioni di dollari al giorno in armi... chissà forse per ammazzare quelli che già stanno morendo di fame o per malattie curabili.

Cosa potrebbero significare queste risorse di 4200 milioni di dollari al giorno se si utilizzassero per dare alimenti e salute agli umani affamati di questo mondo?...
http://www.granma.cu/italiano/esteri/5-agosto-spese.html

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 07.08.10 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROBA PESA,QUESTA!

Obama, premio Nobel di quale pace?

Ernesto Vera Mellado

In ottobre dello scorso anno, il regista statunitense Michael Moore “si è congratulato” in una lettera aperta con il Presidente Barack Obama per il premio Nobel per la Pace, incitandolo a meritarselo.

Ma il Presidente non sembra molto impegnato ad onorare l’onorificenza di Oslo.

Piuttosto, le differenze con il guerrafondaio che lo precedeva sul trono della Casa Bianca, George W. Bush, sono risultate solo apparenti, e la sua maschera di trucco va poco a poco rimuovendosi lasciando posto agli accordi tra i complessi militari industriali ed il Pentagono.

Così, alla visione di Obama di un mondo senza armi nucleari, si sovrappone adesso l’interesse per lo sviluppo di armamenti nucleari molto più sofisticati e letali per permettere di mantenere intatta l’egemonia globale degli Stati Uniti.

Neppure i suoi presupposti etici differiscono sostanzialmente da quelli di W. Bush. Una prova recente: Di fronte alla pubblicazione sul sito Wikileaks di oltre 90.000 documenti segreti relativi alle azioni delle sue truppe in Afghanistan, Obama ha reagito con indignazione, non per le atrocità che rivelano, ma per le mancanze dell’Intelligence che ha permesso al mondo di conoscerli.

Gli Stati Uniti mantengono le loro truppe in Iraq ed in Afghanistan, e minacciano anche di aggredire l’Iran con il pretesto del suo programma nucleare con fini bellici. Ma questo non basta.

Per recuperare il terreno perso in America Latina, il Presidente statunitense ha disposto un ampio dispiego militare che aggiunge alle sue basi a Cuba (Guantánamo), Panama, Honduras, El Salvador, le Antille Olandesi e il Porto Rico, il controllo di altre sette in Colombia e l’attivazione della Quarta Flotta.

Un accordo, per colmo incostituzionale, con un altro Nobel per la Pace, l’ex Presidente del Costa Rica, Óscar Arias...
http://www.granma.cu/italiano/esteri/5agosto-Obama%20premio.html

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 07.08.10 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Marongiu dell'isola dei cassaintegrati e' riuscito far fare una figuraccia a stracquadanio SON SODDISFAZIONI GRAZIE

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 07.08.10 00:03| 
 |
Rispondi al commento

SI'seguiamo loro vai...e' meglio!(Ma li mortacc...)

Washington sanziona le
società europee e giapponesi vincolate con l’Iran

Il Dipartimento del Tesoro statunitense ha annunciato sanzioni contro 21 imprese situate in Europa e Giappone, tra le quali figurano banche, miniere e altri tipi, accusati di essere facciate del Governo iraniano, per eludere le sanzioni che l’Iran affronta a causa del suo programma nucleare.

Tra le imprese sanzionate ci sono due banche in Bielorussia, due società di investimenti in Germania, Iran, Italia e Lussemburgo.

Alle imprese e ai cittadini statunitensi è adesso proibito stringere contratti con le compagnie proscritte.

Il Ministro degli Esteri iraniano, Manuchehr Mottaki, ha avvertito gli Stati Uniti sulle conseguenze “senza limiti” nel caso in cui le forze statunitensi decidessero di attaccare il suo paese.

“Gli Stati Uniti sono consci del fatto che le conseguenze di un’avventura militare statunitense non avrebbe limiti”, ha detto Mottaki all’agenzia ufficiale iraniana IRNA.

“La natura arrogante delle autorità statunitensi li porta ad assumere che vivono nell’era del (leader nazista Adolf) Hitler o di una guerra mondiale, e che possono incrementare quando vogliono le ostilità nella regione”, ha aggiunto il Ministro iraniano. (Traduzione Granma Int.)

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 07.08.10 00:01| 
 |
Rispondi al commento

CON QUELLA FACCIA UN PO' COSI'

Il biglietto vincente del Superenalotto esiste e lo ha ritirato Elisabetta Tulliani.

I legali dell'attuale compagna di Gianfranco Fini hanno consegnato a Repubblica una copia della matrice e della ricevuta dell'incasso che avrebbe firmato la loro assistita.

La vincita è finita al centro della querelle con Luciano Gaucci, che ieri al settimanale Panorama ha dichiarato di essere stato lui a compilare la schedina, aggiungendo di aver lasciato all'ex fidanzata i propri beni dopo il crac del Perugia calcio.

Una versione contestata dai legali dell'attuale compagna del presidente della Camera, che nei giorni scorsi aveva querelato Il Giornale, sul quale la notizia era stata per la prima volta pubblicata.(repubblica)


RITORNO AL FUTURO...

Cercare nuove fonti di produzione
Gonfiare gli organici degenera la gente, corrompe la gente, insegna a non lavorare

Non c’è nulla di più triste di un scarso utilizzo delle risorse umane, con tante cose che si possono fare; perchè dev’essere compito della Rivoluzione cercare nuove fonti di produzione e di servizio per impiegare il pesonale, è un dovere dello Stato socialista.

Ma la formula peggiore è quella di gonfiare gli organici, perchè degenera la gente, corrompe la gente, le insegna a non lavorare, le insegna a fare in tre quello che può fare un uomo .

Fidel - 30 novembre 1986

(Traduzione Granma Int.)

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 06.08.10 23:58| 
 |
Rispondi al commento

Addio Statuto dei Lavoratori, porti via con te diritti e dignità

Il 30 luglio il Consiglio dei Ministri ha approvato il Piano triennale per il lavoro “Liberare il lavoro per liberare i lavori”, elaborato dal Ministro Maurizio Sacconi. Fra le tante ipotesi di riforma del mercato del lavoro, c’è anche il prepensionamento dello Statuto dei Lavoratori. Infatti, il governo si accinge a presentare alle Camere un ddl delega per cancellare, dopo quaranta anni, la carta dei diritti dei lavoratori, occuperà il suo posto lo “Statuto dei lavori”.

”Lo Statuto dei lavori – si legge nel documento - ipotizzato da Marco Biagi, oggetto di un disegno di legge delega che il Governo presenterà in Parlamento, costituirà la rinnovata cornice dei diritti inderogabili di legge entro la quale le tutele potranno trovare una modulazione più moderna, prodotta in parte dalla legge stessa e poi flessibilmente derogabile o integrabile dalla contrattazione nei vari contesti e nelle dimensioni in cui si realizza”.

Va in pensione, dunque, lo Statuto dei Lavoratori. Per i redattori del testo, “riflette una cultura troppo antica”. Si cancella per lasciare il posto a contratti light, derogabili il più possibile, mentre ruolo dei sindacati sarà quello di gestire il welfare. Una vera e propria rivoluzione, che piace tanto a Confindustria e incassa il netto “no” della Cgil. E’ il segno del cambiamento dei tempi. Un cambiamento che si è affacciato con la liberalizzazione del mercato del lavoro nel 2003, e precisamente con la legge numero 30 del 14 febbraio, meglio conosciuta come “Legge Biagi”, cui ha fatto seguito il tanto famoso, quanto deleterio, “Pacchetto Treu”.

.....

http://www.cronachelaiche.it/2010/08/addio-statuto-dei-lavoratori-porti-via-con-te-diritti-e-dignita/

Comfortably Numb Commentatore certificato 06.08.10 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Cuba disdegna la sua inclusione nella lista dei patrocinatori del terrorismo

Il ministro cubano degli Esteri, Bruno Rodríguez Parrilla, ha respinto energicamente l’inclusione di Cuba nella lista dei paesi patrocinatori del terrorismo internazionale, in una dichiarazione alla stampa, fatta dopo una riunione con il ministro degli Esteri del Brasile Celso Amorim, nel Palazzo di Itamaraty.

Bruno Rodríguez Parrilla ha segnalato che "solo tre ore fa ho comunicato la disposizione di cuba ad un dialogo con gli Stati Uniti, per negoziare i problemi bilaterali pendenti, in un assoluto rispetto della nostra sovranità e sulla base di reprocità”.

“Ora giunge questo annuncio che si riferisce ad uno degli aspetti più irrazionali della politica degli USA contro Cuba”.

Il ministro si è chiesto perchè hanno tardato tre mesi a rivelare qusta lista che abitualmente si presenta nel mese d’aprile.

Reiterando la più energica condanna di Cuba, il ministro ha sostenuto che si tratta d’una azione ingiusta e mendace, un chiaro atto d’ipocrisia, dato che non esiste paese che è stato vittima come Cuba del terrorismo originato storicamente in territorio nordamericano.

Rodríguez ha dichiarato che sperava in una relazione del Dipartimento nordamericano di Stato sulla morte dei civili e su altre atrocità commesse dagli Stati Uniti in Afganistan e raccolte in migliaia di documenti segreti, recentemente rivelati all’opinione pubblica.

Per quel che riguarda il fatto che Cuba accoglie militanti di gruppi guerriglieri o separatisti, ha segnalato che gli Stati Uniti hanno le informazioni che confermano le loro deliberate menzogne scritte in questo rapporto spurio.

Non c’è paese che ha combattuto di più il terrorismo di Cuba e, precisamente come conseguenza delle azioni terroristiche organizzate dal territorio nordamericano, sono morti 3000 cubani ed oltre 2000 sono stati mutilati...

http://www.granma.cu/italiano/cuba/6-agosto-cuba.html

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 06.08.10 23:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN MOTO A CESENA!
immaginate il rombo di 5.000 moto.
CHE SPETTACOLO PER TUTTI I MEDIA DEL MONDO!!

ermanno . Commentatore certificato 06.08.10 23:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEDICATO A COLORO CHE SONO ANCORA "ATEI"...

Saggio Autobiografico di Fidel
Possedevo già, da quando mi diplomai alla fine del liceo e nonostante le mie origini, una concezione marxista-leninista della nostra società ed una convinzione profonda della giustizia
• Frammento dal saggio autobiografico che inizia il libro “La victoria Estratégica”, scritto dal Comandante in Capo Fidel Castro, presentato lunedì 2 agosto, alla presenza di diversi dei suoi compagni guerriglieri

Avevo dubbi sul nome da dare a questa narrazione, non sapevo se chiamarla “L’ultima offensiva di Batista” o “Come sconfissero i 10.000?”, che sembra un racconto da Mille e una notte. Mi sento obbligato per questo ad includere una piccola autobiografia della prima tappa della mia vita senza la quale non si comprenderebbe il senso.

Non desideravo aspettarmi un giorno le innumerevoli domande che mi avrebbero fatto sulla mia infanzia, l’adolescenza e la gioventù, tappe che mi trasformarono in un rivoluzionario e combattente armato.

Sono nato il 13 agosto del 1926. L’assalto alla caserma Moncada di Santiago di Cuba, il 26 luglio del 1953, avvenne tre anni dopo la mia laurea nell’Università de L’Avana. Fu il nostro primo scontro miliatre contro l’esercito di Cuba al servizio della tirannia del generale Fulgencio Batista.

L’istituzione armata in Cuba, creata dagli Stati Uniti dopo il loro intervento nell’Isola durante la Seconda Guera d’Indipendenza, inziata da José Martí nel 1895, era uno strumento delle imprese nordamericane, e dell’alta borghesia cubana...

ARTICOLO COMPLETO:http://www.granma.cu/italiano/cuba/6-agosto-saggio.html

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 06.08.10 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi un post sulla porchetta, bene, era ora che si facesse un bel post su uno dei piatti tipici della nostra cucina. Ma il maiale della foto non è un po' troppo esagerato?

vito. farina Commentatore certificato 06.08.10 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Gianfianco Fini è un uomo ricattabile. Ha pucciato il biscotto dentro il berlusconismo a tinghe tinghe (slang siciliano)...e gli avvoltoi de Il Giornalaccio lo sanno. Fini è un traditore, non perchè abbia tradito il nanerottolo, ma bensì perché, facendo comunella col nano, ha tradito milioni di persone che avevano creduto in una paventata destra sociale democratica che avrebbe dovuto essere rappresentata da AN.
Come dice Vendola, la 2a repubblica va cancellata, Fini compreso. Al massimo può essere utile per mandare a casa il mafiopiduista, nulla di più.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.08.10 23:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se lunedì schiatta Sharon il PASSAPAROLA sarà rinviato a data da destinarsi per indisponibilità del reporter Marco Travaglio, il quale non potrà non presenziare alle esequie di uno dei suoi migliori amici.

jose marti Commentatore certificato 06.08.10 23:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi...
C'è poco da ridere, quì siamo nella "shit" più nera
Berlusconi, Bossi, Tremonti, Gaucci, sono tutte macchiette.
Andate a leggervi il best seller economico di questa estate 2010 tra finanzieri e banchieri

Dying of Money:
Lessons of the Great German and
American Inflations

by Jens O. Parsson

Lo trovate su e-Bay perchè non è più disponibile in libreria (fu scritto nel 1974) alla modica cifra di... 300 dollari....

Capirete perchè siamo (tutti) nella merda più schifosa.

Mao M., Verona Commentatore certificato 06.08.10 23:28| 
 |
Rispondi al commento

CHE POST!!
me sembra la sagra della porchetta...

ermanno . Commentatore certificato 06.08.10 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siiii!!! Guacci for President!

Cosi sentiamo la SANTACHE' Dire:
-A Berlusconi non gliel'ho "data", ma...
.....A GUACCI? SI!
Gradisca prrresidddente.

Mario B. 06.08.10 23:21| 
 |
Rispondi al commento

...Signori, il post di oggi su Gaucci:
E' solo una provocazione.
Una ironica provocazione.
Perchè a questo punto anche Gaucci
potrebbe presentarsi....chiaro ?
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 06.08.10 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Registrant
Name: Emanuele Bottaro
Organization: Emanuele Bottaro
ContactID: EB4212-ITNIC
-------------------------------------
a chi è intestato questo blog ?
perchè noi siamo chiari, trasparenti, ci assumiamo le responsabilità , non siamo come gli altri che usano i "prestanome".
noi siamo limpidi e cristallini, critichiamo tutto e tutti , noi siamo per la trasparenza !
perchè questo blog è di un certo EMANUELE BOTTARO ?

moira cosciona 06.08.10 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pregiudicato senza processo
Agosto 4, 2010 on 2:56 pm | In Politica |

“Questo è un paese infarcito di una infinità di regole la cui violazione è abitualmente tollerata. Un paese serio è un paese dove ci sono poche regole fatte ferreamente rispettare. Questa è la differenza fra il suddito e il cittadino: il suddito è un soggetto cui sono imposti infiniti obblighi e infiniti divieti; normalmente gli si permette di farne strame ma se alza la testa gli si chiede conto e ragione di tutte le violazioni fino a quel momento perpetrate. Il cittadino è un uomo a cui sono imposti pochissimi obblighi, pochissimi divieti per la cui violazione non c’è perdono, non ci sono il condono edilizio, il condono fiscale, l’amnistia, l’indulto: c’è il rigore. Ma, rispettati quegli obblighi, è un uomo libero e più nessuno può infastidirlo”.

Piercamillo Davigo

(...)

La notizia criminis. Un mio speech all’Università Statale di Milano, tenuto il 19 febbraio 2007, a margine di un convegno a porte chiuse, presenti il ministro dell’Interno dell’epoca Giuliano Amato e l’amministratore delegato dell’Eni Paolo Scaroni.

Il reato. Ero in compagnia di tre o quattro amici, ma il reato di riunione non autorizzata (la solita storia: violazione dell’articolo 18 del Testo Unico di pubblica sicurezza) è stato imputato solo a me.

http://www.pieroricca.org/2010/08/04/pregiudicato-senza-processo/

***************************

reato di riunione non autorizzata

***************************

C'è anche una legge che proibisce il raduno di più pregiudicati nello stesso luogo(ex art.100 TULPS)...ma non mi pare che venga applicata, altrimenti chiuderebbero la buvette di Montecitorio.


Ancora poche ore e me ne vado da sta

Fabbrica Padana di Merda a Cielo Aperto.

Dove avete detto che stà Gaucci?

A Santo Domingo?

Beh, non ci sono mai stato.

Dai, Gaucci! Vengo anch'io.

Ti saluto


La stella polare

Nei giorni in cui metà della dirigenza del Pdl viene indagata per corruzione, concussione, appropriazione indebita, logge segrete, abusi d'ufficio, e chi più ne ha più ne metta e un'altra buona parte di quella rimanente sente il tintinnio dei mazzi di chiavi dei secondini (Cosentino, Dell'Utri, Brancher ecc.) pronti a spalancare una comoda cella in uno dei carceri sparsi nella penisola, Berlusconi che dice?

"La sicurezza e la legalità sono la stella polare della nostra azione".

Incredibile, l'ha detto veramente! E molti giornali hanno pure riportato la notizia come se fosse una dichiarazione seria, senza sbeffeggiare l'anziano leader sul viale del tramonto. In un paese normale, con una stampa non asservita a un corruttore pervertito gli avrebbero chiesto almeno: "Scusi presidente, e allora perché è tanto arrabbiato con Fini che dice le stesse cose?".

Ma c'è un'altra ipotesi: ai cronisti mancava la parte in cui il premier concludeva la citazione dicendo "...solo che noi andiamo verso Sud".

Aggiornamento: Aldo Brancher (già in carcere in epoca Mani Pulite per tangenti, dopo il goffo tentativo di salvarlo dalla galera promuovendolo ministro delle varie ed eventuali è stato appena condannato a 2 anni di reclusione. Forse non aveva ben chiara la stella polare...

mario l., bari Commentatore certificato 06.08.10 22:50| 
 |
Rispondi al commento

povero gaucci, in fondo fa tenerezza!
per navigare in quel mare infestato da squali e caimani bisogna avere due cosi così, e lui non li ha, tanto pelo sul cuore, e lui al massimo ne ha qualcuno in bocca.
al mio paese si dice che ci vuole fortuna anche a fare la puttana, ma la fortuna a volte non basta, se non è aiutata dal talento.
trovarsi per fortuna al posto giusto nel momento giusto non è garanzia di successo, devi anche avere furbizia, cattiveria, occhio, spietatezza e tutte le altre belle qualità necessarie per mantenrlo.

liliana g., roma Commentatore certificato 06.08.10 22:47| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE RAGAZZI...MI INTERESSA MOLTO L' OPINIONE DEL BLOG.....
IO CREDO CHE L UCRAINO CHE HA UCCISO OGGI PER LA STRADA UNA DONNA FILIPPINA SENZA ALCUN MOTIVO ANDREBBE GIUSTIZIATO. COSA NE PENSATE?

Andrea Tosatto 06.08.10 22:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Il pizzino di 1816 a 2232, i culi a tarallo e la "maggioranza compatta"


Tessera P2 n.1816 (alias Silvio Berlusconi), dopo aver sentito l'efficace - incredibile ma vero! - intervento di Franceschini ieri alla Camera, si è ricordato degli insegnamenti dell'amico dell'amico Bernardo Provenzano e ha fatto recapitare a Tessera P2 n.2232 un "pizzino" con tanto di sigillo della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Ecco il testo: «Dopo l’intervento di Franceschini è bene che, se puoi, tu avvalori e rafforzi i nostri risultati in materia di antimafia e legalità». Firmato, Silvio.


http://www.sconfini.eu/Politica/il-pizzino-di-1816-a-2232.html

mario l., bari Commentatore certificato 06.08.10 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Messa così, la scelta è davvero imbarazzante. Ci sono così tanti pretendenti che bisognerebbe fare selezioni come per Miss Italia.

Alberto Gramaccini 06.08.10 22:34| 
 |
Rispondi al commento

......Ma noi, noi tutti, quando troveremo la forza di licenziare lui? Sì, dico proprio lui, l’uomo che più di chiunque altri nel Dopoguerra, ha contribuito a devastare non soltanto l’economia, il territorio, l’ambiente, la cultura; ma la coscienza civile di questa Italia, che oggi è assai oltre la crisi di nervi. Possibile che in una situazione di crisi sociale e morale e politica come quella che stiamo vivendo non siamo in grado di dar vita a un movimento alternativo a questo panorama disgustoso? Ci accontenteremo delle congiure di palazzo per cacciare il nuovo Nerone? Contro questo mostruoso polipo che uno dopo l’altro va impadronendosi dei gangli vitali della società italiana, e sta cercando di impossessarsi anche dei nostri cervelli, non vogliamo tentare di suscitare, aggregare, e lanciare una resistenza organizzata, sistematica, capillarmente diffusa? Contro il “Partito della devastazione”, non vogliamo provare a dar vita a un “Partito della Salvezza”?..........

http://temi.repubblica.it/micromega-online/liberiamo-litalia-dal-cancro-berlusconiano/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 06.08.10 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Oramai è da tempo che l'ex fascistello ha perso onore e dignità !
Chi ripudia il proprio passato non è degno di definirsi uomo!
E Fini ha ripudiato più volte le proprie scelte politiche ed umane!
Se gli fosse restato un briciolo di dignità avrebbe dovuto dimettersi ,ma..oramai naviga a pieno titolo nel mare di fango che accomuna i politicanti!

Naturalmente appoggiato dai comunisti nostrani che di fango se ne intendono veramente, essendo piu' di sessantanni che ci sguazzano.

Meditate Meditate 06.08.10 22:31| 
 |
Rispondi al commento

"le persone che provengono dall'ex Unione Sovietica o dall'Est Europa sono comunque persone molto piu' violente della media, ma che i russi siano cafoni, ignoranti e violenti e' cosa risaputa...

Assassini,stupratori,violenti, senza rispetto altrui ,ladri,troie, ecco la babilonia di come gli stramaledetti da Dio hanno ridotto il paese.

bisogna mozzare le ali a sinistri buonisti pacifisti proimmigrazione, altrimenti diventeremo una servitu' al soldo di 4 delinquenti barbari multietcnici che tanto piacciono a quei dementi dei sinistri!!"

by Cecilia Mori

hai dimenticato:

Anna Maria Franzoni, ha ucciso il figlio, "pura russa"

Olindo e Rosa Bazzi, hanno fatto una strage, "veri sovietici"

Federico Perini e Nicolò Veneri, a verona hanno ammazzato per una sigatetta, "DNA ucraino"

tre ragazzi ed una ragazza a venezia bruciano un barbone per noia, "marocchini in gondola"

potrei andare avanti per ore, sempre parlando di "extra"!

ma preferisco mandarti a fanculo, con "extra"!


qual'è la differenza trà gauccio e berluska....nudi intendo!

mario l., bari Commentatore certificato 06.08.10 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gaucci all'attacco della Tulliani
"Stava con me solo per i soldi".

Gaucci questo lo hanno capito pure i muri....ma dimmi con la panza che ti ritrovi per vederlo che veniva sù ti guardavi allo specchio?

mario l., bari Commentatore certificato 06.08.10 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma secondo voi la moglie di Fini si sarebbe accoppiata con il Gaucione se fosse stato un operaio della Fiat?

Comunque questa signora (si fa per dire) e' la dimostrazione sine qua non di cosa sia capace una femmina assatanata dalla fame di soldi.

Le manca di dichiarare che non solo i soldi erano i suoi, che non solo li ha vinti alla lotteria, MA CHE ERA PURE INNAMORATA DEL GAUCIONE!

Povero Fini! Che "fini" ingloriosa.
Si e' beccato gli avanzi del Gaucione.

Caro Gaucione ricordati di non fare mai del bene se non hai la forza e il coraggio di sopportare l'ingratitudine,

Spero che almeno siano state delle buone sane sco....!

Ne valeva la pena eh!

Beh, non ti preoccupare. Abbandona i ricordi.

C'e' sempre Santo Domingo, no?

Meditate Meditate 06.08.10 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Gaucci all'attacco della Tulliani
"Stava con me solo per i soldi"

-----

Oh, ma questi qui, (dico Gaucci e il nanomalefico), davvero pensano che una donna giovane e bella stia con loro per il fisico?
Devono aver fumato e sniffato per eoni....per pensare una cosa simile: ma si sono visti allo specchio?

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.08.10 22:12| 
 |
Rispondi al commento

e questa?
MIGRAZIONI
Mi è capitato fra le mani un articolo di Micromega dell’anno scorso, nel quale si elencavano dettagliatamente le ragioni, chiamiamole così, che impediscono un apparentamento tra IDV e MoVimento Cinque Stelle. Leggendo sono rimasto esterrefatto…

http://www.jusprimaenoctis.net/?x=entry:entry100712-001217

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 06.08.10 22:11| 
 |
Rispondi al commento

STO' GAUCCI MI SEMBRA UNA PATATA LESSA,CARICO DI SOLDI MA SEMPRE UNA PATATA.
LA TULLIANI LO HA PELATO BEN BENE E LO HA LASCIATO PRATICAMENTE IN MUTANDE.

PERO' GRILLO CHè DIAMINE CON TUTTI I PROBLEMI CHE ABBIAMO UN POST SU' GAUCCI CE LO POTEVAMO RISPARMIARE .....HAI SCELTO PURE UNA FOTO CON LA FACCIA DA FESSO ...O CESSO è UGUALE.

BUONASERA A TUTTI MENO CHE AD UNO....NO DUE!

mario l., bari Commentatore certificato 06.08.10 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Onestamente, la Tulliani...come cazzo faceva a prenderlo da uno come questo? Sembra Jabba the Hut.

Guildenstern von Kalte Commentatore certificato 06.08.10 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe, cambia sto post, che è una stronzata!


BLOG - istruzioni per l'uso
click su commenti , i commenti vanno letti a cominciare dal primo, quando un commento ha un sottocommento e' buona regola leggerlo ed eventualmente rispondere . Se un commento e' particolarmente interessante lo si vota per dargli un'alta priorita' . Ogni giorno e' necessario identificare (sono suoi tutti i messaggi xenofobi) il nick della prostituta leghista che esercita sui marciapiedi di sottomarina di Chioggia (oggi cecilia mori) e fare click su segnala commento come inappropriato.
Quando si e' raggiunto un certo numero di commenti e' spesso interessante fare click su "commenti piu' votati" per reperire vere e proprie perle di saggezza o semplici messaggi piu' o meno divertenti
buon proseguimento

giuseppe torquemada, bolzano Commentatore certificato 06.08.10 21:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rifiuti, italiani “truffati” dai Comuni: sulla Tarsu applicata anche l’Iva.

Ma la “doppia tassa” è illegittima


Gli italiani sono stati “truffati” dai Comuni sulla tasse dei rifiuti.

La “famigerata” imposta della Tarsu infatti costringeva i contribuenti a pagare una “doppia tariffa”: oltre alla tassa sui rifiuti, i Comuni avrebbero applicato anche l’Iva.

Ma i consumatori hanno fatto ricorso e hanno vinto davanti alla Corte Costituzionale, per cui l’inghippo dovrebbe essere risolto con un rimborso: i giudici hanno infatti stabilito che si tratta di una tassa e non di una tariffa, e quindi non sarebbe soggetta ad Iva.

Agli italiani è stato “sottratto” un miliardo di euro.

Già dal 1997 la Tarsu doveva essere sostituita dalla Tia, che avrebbe calcolato l’importo da pagare non più sulla superficie dell’abitazione ma sull’effettiva produzione di spazzatura.

I Comuni sono riusciti a rinviare per anni l’introduzione della nuova tassa e hanno continuato ad applicare l’Iva sulla Tarsu.

Dopo la pronuncia della Corte Costituzionale, i cittadini avrebbero diritto al rimborso, ma è sorto un problema davanti alla definizione di Tarsu: secondo quanto scritto nella manovra “la tariffa di igiene urbana è una tariffa”.

Quindi offre un servizio, dunque è soggetta ad Iva.

La politica non è riuscita ancora a regolamentare la questione, visto che il Codide dell’Ambiente del 2006, che contiene la norma anti rimborsi, non è ancora entrato in vigore.

I Comuni vorrebbero evitare di restituire tutti questi soldi ai cittadini, per cui stanno cercando di sfruttare i “cavilli” legali.

La prima città in cui i rimborsi sono stati effettuati è stata Messina.


http://www.blitzquotidiano.it/economia/tassa-rifiuti-tarsu-iva-truffa-comuni-498042/

silvanetta* . Commentatore certificato 06.08.10 21:22| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=ipbobacFiUY

A Survivor's New World Order 06.08.10 21:14| 
 |
Rispondi al commento

una leggina veloce veloce Basta vietare ai medici di scrivere nei referti o diagnosticare pz. oncologico, pz. affetto da neoformazione di ndd e il gioco e' fatto IL CANCRO NON C'E' PIU' ma quante ne sa' ....

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 06.08.10 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Riscaldamento globale: altro che fantascienza, la Padania sarà la nuova Atlantide


Mentre la politica energetica e climatica mondiale resta paralizzata, i ghiacci continuano a sciogliersi, i mari ad alzarsi e le temperature a crescere.

Per capire meglio a cosa il pianeta stia andando incontro, Andrew C. Revkin del blog DotEarth del New York Times, riporta in un recente post un’intervista a Jim White, paleoclimatologo americano appena tornato da un’analisi dei ghiacci in Groenlandia.

Secondo lo scienziato, con il riscaldamento globale la Terra rischia di avvicinarsi alle condizioni climatiche che persistevano durante i millenni dell’ultimo intervallo interglaciale, l’Eemian, 125 mila anni fa.

Un periodo ancor più caldo dell’attuale, in cui il livello dei mari era di 3-4 metri più alto.

A dirlo non sembra granché, ma, come fa notare lo scienziato, basterebbe a cancellare dalla faccia della Terra la maggior parte delle odierne città costiere, Miami in primis e addirittura Washington D.C. Possiamo solo immaginare gli equivalenti italiani: non solo sparirebbero le parti a livello del mare delle città costiere (a Napoli però si salverebbe Posillipo, a Genova Castelletto), ma la Padania sarebbe sommersa dalle acque, come lo era milioni di anni fa, prima che i detriti dalle Alpi la riempissero.

Il delta del Po, per anni terra di inondazioni e allvioni, potrebbe essere la porta di ingresso della marea. […]

http://www.blitzquotidiano.it/ambiente/global-warming-riscaldamento-globale-fantascienza-padania-citta-sommerse-atlantide-497738/

silvanetta* . Commentatore certificato 06.08.10 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si imparano tante cose sul blog di Grillo...... Sopratutto che non vi è spazio per le "anime morte" ed i "ladri di galline" E' tutta una questione di tempo......... Alla fine la scelta è molto semplice:o fai tutto per vivere o fai di tutto per morite ( Le Ali della libertà)


Ti sei dimenticato di dire che tra le sue malefatte ha anche fatto fallire il Perugia rimandandolo in serie C1...
Poi ci ha pensato il Bircione a rimandarci tra i dilettanti, ma cmq...

Enrico P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.08.10 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Registrant
Name: Emanuele Bottaro
Organization: Emanuele Bottaro
ContactID: EB4212-ITNIC

-------------------------------------

a chi è intestato questo blog ?

perchè noi siamo chiari, trasparenti, ci assumiamo le responsabilità , non siamo come gli altri che usano i "prestanome".

noi siamo limpidi e cristallini, critichiamo tutto e tutti , noi siamo per la trasparenza !

perchè questo blog è di un certo EMANUELE BOTTARO ?

cornelia fedele 06.08.10 20:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedo gia' il corriere di domani:
Grillo candida Gaucci per il movimento a 5 stelle!!

alessandro morelli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.08.10 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Antani, non ci provare, il punto non è questo.

Il romanzetto che avete stilato e cancellato dal blog in questi giorni, MA SOLO DAL BLOG (ci sono le pagine con e senza-con e senza, intesi?) coinvolgeva personaggi molto in vista qui dentro... anche con parrucchette in marcia, non so se mi spiego.
E siccome questo è il popolo viola è bene si sappia anche fuori, ahimé (per voi) già si sa, che lo spirito che arma questa PACIFICA RIVOLUZIONE è il peggiore che ci si potesse aspettare, altro che BELLA GIOVENTU'.
Fateci caso, il guru neanhe mette un freno alla vostra idiota arroganza, è probabile che non gli servite più o, peggio ancora, comincia a essere cosciente che la VOSTRA e la SUA immagine non sono più spendibili... figuriamoci quando si cercherà di cavalcare l'onda del consenso.
E se se ne occupano anche i grandi media, come appunto sta accadendo, vuol dire che la festa è finita prima di cominciare.

Cancellate pure questo, BELLA GIOVENTU'.
G.Sodano.

jose marti Commentatore certificato 06.08.10 20:29| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dispiace per il simpatico Gaucci, il quale ha il merito d aver contestato il sistema italiano del calcio. Ma haimè! temo che non diventerà presidente, perchè è fuori dalla "BANDA LARGAAA"

S..usai 06.08.10 20:21| 
 |
Rispondi al commento

MARONGIU (operaio sardo chimica)UN MITO lo voglio presidente subito

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 06.08.10 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma Gianfranchino, pretendevi di convivere col Caimano, col proprietario di "Chi", col più sordido individuo mai arrivato alla guida del Parlamento, lasciandolo così, senza pagare pegno? Come ampiamente previsto, le squadracce mediatiche del nano sono subito entrate in azione, tirando fuori un dossier pronto alla bisogna da chissà quando (e chissà quanti altri ce ne saranno, per ricordare a tutti i Deputati dell'Amore che non è bene tradire od anche solo contraddire): il Fascio Vittorio vede e provvede.......

harry haller Commentatore certificato 06.08.10 20:16| 
 |
Rispondi al commento

"La Tulliani aveva fame di soldi"
"Aveva fame di soldi, stava con me per i soldi, mica per altro. E' la verità. Ha fatto il bottino di tutto quello che voleva, ha appartamenti, ville, terreni, e poi ha cambiato strada".

Cecilia Mori Commentatore certificato 06.08.10 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se l'arcivescovo di costantinopoli si dovesse disarcivescocostantinopolizzarsi, vi disarcivescocostantinopolizzereste voi come si è disarcivescocostantinopolizzato l'arcivescovo di costantinopoli??

Attendo vostri commenti...

asdrubale de asdrubali 06.08.10 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

esposito g.
iscritto al blog dal 17/03/07

GAUCCI
Attenzione solo per mostrare Gaucci in video (a striscia la notizia) Berlusconi si fece nemico Fini, con tutto quello che poi è successo.
Beppe fai un post di ritrattazione e chiedi scusa per aver solo ricordato il personaggio

esposito g. Commentatore certificato 06.08.10 20:05| 
 |
Rispondi al commento

l'ex sindaco di Milano Albertini verso Fini?

"ha apprezzato lo strappo di Fini?"

"Più che un apprezzamento sullo strappo ho manifestato perplessità sulla decisione di espellerlo per aver espresso opinioni diverse. Lo trovo singolare in un partito che si vuole chiamare Popolo della Libertà. La libertà d'opinione dovrebbe esserci in un partito che la pone tra i suoi valori fondanti. Se non l'ammette al proprio interno rilevo un'infrazione ontologica dei principi e dei valori su cui si fonda".

Cosa ne pensa della linea del presidente della Camera?
"In fondo la linea di Fini è improntata al dialogo e alla discussione interna. Vuole che il partito faccia i congressi e scelga i gruppi dirigenti con delle votazioni libere e con la discussione sui temi non condivisi nel programma elettorale".

Ad esempio?
"Penso al legittimo impedimento, alle intercettazioni, al processo breve e alla bioetica che per la sensibilità politica di Fini sono argomenti che non sono stati adeguatamente discussi e valutati collegialmente come avviene in tutti gli organismo pluralisti. In questo senso, mi sono sorpreso dello scandalo suscitato dall'atteggiamento di Fini".

Ma è stato giusto cacciarlo dal Pdl?
"Il calcolo è stato sbagliato: alla fine si è provocata una rottura che si poteva evitare. A volte accade che i collaboratori stretti di un leader carismatico tendano a interpretare il suo pensiero esasperandolo per un eccessivo desiderio di identificazione con lui. Ma a volte questo porta a degli effetti indesiderati: ovvero di eccedere in una posizione oltranzista e di provocare dei danni che potrebbero essere evitati con un po' più di tolleranza".

Pensa di uscire dal Pdl e entrare in Fli?

Rimango nel Pdl ma non posso registrare, diversamente da altri colleghi, che in maniera molto esplicita hanno sposato una linea intransigente, che l'operazione consumata l'altro giorno si stia rivelando un grave errore.

http://www.affaritaliani.it/milano/

Dino Colombo Commentatore certificato 06.08.10 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Un grazie a soldano se farà in tempo a vedere questo messaggio. E rendiamo grazie allo staff grillo per questa oasi di democrazia che ci mettono a disposizione.

Carlo Antani Commentatore certificato 06.08.10 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un automa come presidente sarebbe meno costoso e più decente

Ho visto alle TV tedesca una macchinetta con la quale la firma del presidente viene eseguita con una stilografica mossa da un braccio meccanico che ripete alla perfezione la firma originale.
Serve a dare un tocco di autenticitá alle migliaia di risposte che gli addetti formulano secondo le indicazione del presidente e poi firmano meccanicamente.
In Italia sarebbe la soluzione, oltre alla macchinetta un burattino, direi negli abiti di Pulcinella o Arlecchino o a turno ogni mese di un altro personaggio da Commedia dell'Arte,
farebbe lo stesso servizio fornito oggi dal presidente in carne ed ossa, e costerebbe molto meno, soprattutto non parlando danneggerebbe meno l'immagine della funzione indegnamente ricoperta.

Graziano Priotto, Radolfzell Commentatore certificato 06.08.10 19:52| 
 |
Rispondi al commento

com'è sexy!!!! molto di più di Berlusconi.

angelo fragomeni 06.08.10 19:51| 
 |
Rispondi al commento

hahahhahahaha...Beppe sei grande!!!
A parte gli scherzi proporrei di fare un sit-in a Palazzo Chigi con cartelli che ineggiano a Gaucci Presidente del Consiglio: L'uomo giusto al posto giusto!!!
Ciao beppe.

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 06.08.10 19:44| 
 |
Rispondi al commento

È vero, tira più un pilo di fica............
Sopratutto nella cosiddetta politica.

roberto m. Commentatore certificato 06.08.10 19:44| 
 |
Rispondi al commento

pensavo fosse un post allegorico
di transizione
la foto pare un carro di viareggio..

va bhe, parliamo del costo della benzina, della fine della cassa integrazione a settembre, della pensione pensione dopo dueanni e mezzo di legislatura, di collusioni mafiose droga sfruttatori

psichiatria. 1 06.08.10 19:43| 
 |
Rispondi al commento

pietro ricca si trova ad essere un pregiudicato senza saperlo.. questi nemici di silvio, sono dei delinquenti e nemmeno la sanno.. ma allora la magistratura non è comunista... allora son fascisti...

rob m., como Commentatore certificato 06.08.10 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ammazza Elisabetta, non so se hai più stomaco, più fegato o più culo.....

harry haller Commentatore certificato 06.08.10 19:35| 
 |
Rispondi al commento

FUCK HIM!

Frank A. 06.08.10 19:35| 
 |
Rispondi al commento

@ cettina

CHE CITA l'intervista di oggi di Di Pietro al 'Fatto':

"oggi va bene anche una nuova manifestazione di piazza, ma per domani dobbiamo unire “le forze dei non allineati”, quelle della società civile, della Rete, magari anche dei “grillini”, soprattutto dobbiamo parlare al “popolo” – sia della sinistra che della destra – per far capire che la loro classe dirigente li sta tradendo e li sta usando.

Dobbiamo far sapere che Fini e i finiani non sono credibili perché hanno rotto con Berlusconi in nome della legalità e poi si sono alleati con Cuffaro e Lombardo e non hanno votato la sfiducia a Caliendo.

Dobbiamo far sapere che i maggiorenti del Pd, pur di non aver tra i piedi me o Vendola, si stanno “accasando” con Casini, Cuffaro, Lombardo e una miriade di altri personaggi impresentabili per la loro storia personale e politica.

....

secondo me Di Pietro ha una forza e una generosità politica che ce l'avessero tanti altri politici...solo che il TROPPO ZELO a volte può fare danni, come colui che trova un incidentato stradale e invece di chiamare il 118 si prova a 'salvarlo' lui stesso, con il PERICOLO di procurargli PIU' DANNI PERMANENTI CHE ALTRO!

Frena Di Pietro...cazzo...frena e ragiona.

Dino Colombo Commentatore certificato 06.08.10 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE
PREVERIREI CHE ANDASSI TU PRESIDENTE DEL CONSIGLIO,ALTRO CHE GAUCCI,NON CHE MI ASPETTI CHE TU VADA IN POLITICA,MA E' MEGLIO UNO SENZA CONDANNE CHE CON CONDANNE
A QUANDO IL PROSSIMO CROLLO FINANZIARIO CON L'EURO SEMPRE PIU' A PICCO???????
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 06.08.10 19:19| 
 |
Rispondi al commento

sono un uomo libero
anche io Beppe?

psichiatria. 1 06.08.10 19:16| 
 |
Rispondi al commento

A quando il prossimo crollo in borsa?

roberto m. Commentatore certificato 06.08.10 19:14| 
 |
Rispondi al commento

CHE PUZZA DI BRUCIATO
La Russia ha annunciato il blocco temporaneo delle esportazioni di grano.
In una dichiarazione all'agenzia Interfax, il Primo ministo Putin ha dichiarato che la misura si è resa necessaria a causa "delle temperature molto alte e della siccità" e che riguarderà "grano e prodotti agroalimentari derivati".
Quello che sta affliggendo il Paese è il periodo secco più lungo degli ultimi cinquant'anni, a cui si aggiunge il danno ambientale degli incendi che hanno già distrutto oltre 712mila ettari di bosco (oltre 2500 chilometri quadrati), con il corollario di almeno 50 morti
A luglio si è già registrato un aumento del prezzo del grano del 40 per cento; a breve anche per le decisioni annunciate da Putin, si prevede un'ulteriore balzo in alto.
Soffrono soprattutto i Paesi che dipendono dall'import per nutrirsi.
Quando c'è scarsità di un bene, il suo prezzo aumenta.
Ma non tutti sanno che il grano, come del resto tutte le commodities, movimenta il mercato finanziario nella sua veste più speculatrice.
Stiamo parlando di "prodotti derivati", intesi qui non come pasta o pane, bensì come strumenti finanziari che "scommettono" sul fatto che un titolo o - come nel caso del grano - un bene, aumenti o cali di prezzo in un determinato periodo. E' quasi certo che queste "scommesse" moltiplicano l'effetto rialzo.

http://it.peacereporter.net/articolo/23484/Grano+russo+e+speculazione

Alina F., Varese Commentatore certificato 06.08.10 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SEMBRA CHE SIA UN PECCATO FAR SÌ CHE VI SI APRANO GLI OCCHI
“La volontà può e deve essere motivo d'orgoglio più dell'ingegno.”
Honoré de Balzac

Blogger grilliani, dopo una riflessione e un giorno di silenzio, voglio farvi notare alcuni aspetti della vostra lotta che sfuggono ai più.
In questo luogo, proprio a causa della sua natura, convergono ancora molti… “residuati bellici” della politica che poi, quando a tutti gli effetti sarete un partito (anche se avete la fantasia di denominarvi eufemisticamente un movimento), non convergeranno più.

Il Movimento 5 stelle, da quello che so, si fonda su questo programma: Stato e cittadini, Energia, Informazione, Economia, Trasporti, Salute e Istruzione, ma non vedo nel programma, e come cittadino, non dico del mondo, ma almeno di questa disastrata Italia: lo sfruttamento! Forse che il vostro Deus ex machina, non conosce la storia e della storia quella economica? Come se iniziasse da Zero? Eppure ormai si conosce il valore culturale e storico del plusvalore (non invenzione Cettina, ma scoperta) su cui e intorno si è formata la storia della coscienza comunista:

Pv = L-V, dove il Plusvalore è dato dalla differenza fra la quantità di lavoro impiegata (L) per una determinata produzione e il lavoro necessario alla riproduzione della forza-lavoro stessa (V sta per salario o stipendio). Plusvalore che è l’unica fonte del profitto la cui realizzazione ed accumulazione costituiscono il fine essenziale del Capitale. O dicasi sfruttamento!

Nel programma di Grillo non compare questa voce e da qui parte la lotta, certo portata male da alcuni comunisti del blog, ma portata da ciascuno secondo le sue capacità. Quindi questo Movimento è già un’ennesima riedizione del vecchio che si aggiungerà, attraverso il vostro leader, al già affollato notabilato parlamentare esistente e perciò si dimostrerà uno strumento del tutto inefficace, quindi… prima che si affermi, già superato. Sopravvalutazione di Sé?
Buon divertimento a Cesena.

Plinio Il VECCHIO Commentatore certificato 06.08.10 19:01| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione