Mondadori non olet

don Andrea Gallo: "Mai più con Mondadori"
(8:02)
dongallo.jpg

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Se, come dice don Gallo, tutti gli autori della Mondadori, in particolare quelli della cosiddetta opposizione, la abbandonassero, il segnale per il Paese sarebbe fortissimo. Gli stessi autori, che sono decine e forse centinaia, non facendolo danno un segnale altrettanto forte al Paese: che loro non sono alternativi al berlusconismo, ma ci sono dentro fino al collo.

Intervista a don Andrea Gallo:

Blog: "La recente norma inserita in un decreto (il numero 40) del Governo Berlusconi, che poi è diventata legge lo scorso maggio, consentirebbe alla Mondadori di liquidare un'imposizione fiscale evasa di 350 milioni di euro con 8,6 milioni di euro. Quasi un condono.
Scalfari ha risposto a Mancuso, un autore che scrive per Mondadori attanagliato dal dubbio se scrivere ancora per la casa editrice di Segrate, e gli ha detto che continuerà a scrivere per Einaudi, casa del gruppo Mondadori. "

Don Gallo: "Mi rendo conto che siamo davanti a una degenerazione. Vedere la nostra intellighenzia che si comporta così… Devo dire che sono riconoscente alla Mondadori con la quale ho pubblicato tre libri. Ma quando ho letto tutta la storia di questa vertenza con l'Agenzia delle Entrate, ho detto basta, chiuso. E mi è venuto subito in mente un pensiero: Beppe Grillo me l'aveva detto nel 2004, gridandomelo simpaticamente. Ho detto basta perché non posso essere un complice di un'evasione fiscale così grande.
E sono molto amareggiato perché questi grandi autori potevano dare un grande segnale. E avevo fatto un parallelo: quando il regime fascista fu consolidato, il duce chiese a tutti i docenti universitari (che erano 1200) un giuramento di fedeltà. Solamente dieci non giurarono.
Pensa che segnale sarebbe stato per l'Italia e per gli italiani se gli autori avessero lasciato Mondadori. Sarebbe stato come dire: guardate che questo regime ci porta alla distruzione. E invece continuiamo, ancora una volta, a fare un mucchio di distinguo.
Io, piccolo come sono, dico: considerata un'evasione fiscale così grande, bisogna dare agli italiani l'opportunità di riflettere. Perché se tutto ciò succede mentre le  tasche dei lavoratori vengono colpite pesantemente (fra cassaintegrati e disoccupati), la cultura deve dare il suo contributo. Io, nel mio piccolo, ho deciso di darlo, soprattutto rivolgendomi alla mia coscienza.
Il denaro, in realtà, non unge. Certo, non tocca a me richiamare nessuno. Ma credo si stia scrivendo un'altra pagina triste di questa realtà. E poi i partiti: che reazione hanno avuto i partiti cosiddetti di centrosinistra?
Un appello a tutti movimenti: solo il movimento dal basso potrà dire la sua parola. A me sembra fondamentale una presa di coscienza dal basso, attraverso una trasparenza totale, per organizzarsi e snidare questo profondo problema. Solo i movimenti ne possono prendere coscienza e tentare l'unica strada percorribile. Come un filone rosso che nasce da tanti movimenti. Io ho seguito il movimento di Beppe, poi Val di Susa, No-Dal Molin, il grande Zanotelli in Campania da anni con l'acqua, chi combatte contro il raddoppio della centrale a carbone di Savona. Sempre movimenti dal basso.
Voglio essere molto sincero: stimando Scalfari, Saviano e altri, sono molto deluso. Non spetta a me giudicarli, ma mi hanno deluso. Il mio è un appello, non un giudizio. Anzi, da mini-autore quale sono, mi sarei aspettato da autori più importanti una reazione immediata. Sarebbe stata una grossa occasione per denunciare la vastità dell'evasione fiscale. Sono ancora in attesa."

Blog: "Cosa direbbe a Scalfari?"

Don Gallo: "Che non è più il mio maestro. "

Blog: "Una parola a Saviano."

Don Gallo: "Sto aspettando ancora. Mi sembra incredibile… Scalfari ha già deciso. Mentre Saviano non ha ancora detto nulla. Io ho molta speranza, perché Saviano ha dato ai giovani una grossa spinta, ha fatto capire cos'è questo mostro della mafia, dei collegamenti coi partiti. Per questo gli dico: Saviano dai un segnale ai giovani."

CONTRIBUISCI

Donazione


Woodstock cult: "Magliette e cappellini ufficiali dell'evento"
Woodstock Cult

INVIA UN VIDEO

Imola: Woodstock5Stelle? Presente! Video
Invia

lasettimanabanner.jpg

Postato il 27 Agosto 2010 alle 14:40 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (741) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Berlusconi, De Benedetti, don Andrea Gallo, don Gallo, fisco, Mancuso, Mondadori, Scalfari

Commenti piu' votati


Mondadori non olet.

Quando lo diceva il nostro "Libraio" di fiducia di mollare le case editrici di dubbia morale, non molti lo apprezzarono.

Max m. lo diceva anni or sono ai "bravi" scrittori di passare a realtà editoriali decisamente più meritevoli, pazienza!

Vediamo se ora,anche questo appello resterà solo un appello,vediamo chi aderirà e chi no.

È tempo che anche io lancio appelli a non acquistare i prodotti di chi si estranea dalla lotta!

Ogni acqiusto sono soldini,Niente acquisti,niente soldini!

Vedrete come si "sensibilizzerebbero",i nostri bravi artisti!

Se Dio denaro è il loro unico credo,meglio perderli,meglio che vadano affancxlo direttamente e senza passare dal via!

Bravo Don Gallo, meglio tardi che mai!

Chi viene dalla strada e ne ha dimenticato gli odori,chi dice di
pensare al sociale e si fa i caxxi suoi,chi ha costruito una fortuna grazie a quelli che comprano e poi se li dimentica.

Chi si comporta in questo modo va ripagato con la stessa moneta,dimentichiamo di comprare i loro prodotti!

Servi del denaro e schiavi del potere,le nostre anime meritano di più, di meglio!

C'hai "raggione" Max,ora le recchie fischieranno pure a Beppe!

Vorrei ricordare a tutti il nostro potenziale economico,uno conta uno,ma è anche uno+uno!

100.000 persone da un euro ciascuno hanno un peso,un milione di anime decisamente di più!

Muovere soldi è cosa pericolosa,ma se si dice di essere onesti non dovrebbe essere un problema,poi tenendo i conti on-line si potrebbe fare tutto alla luce del sole.

Meglio comprare gli artisti che hanno aderito alnostro appello a 5 Stelle,non è poi difficile spostare i nostri "soldini"!

Anche spostano gli acquisti si muovono soldi, non si potrebbero "spostare" soldini anche per creare lavoro con delle caxxo di Civic Company?

Manuela,dici che gestire la cassa è un problema,ma di soldi anche noi ne spostiamo molti,quello che dico io è che qualche iniziativa andrebbe fatta,

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.08.10 15:38| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 34)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come non facevo la spesa alla STANDA quando era di Berlusconi, così ora non compro nessuna di queste riviste..

AD
Auto Oggi
Banca Finanza
Casa Facile
Casabella
Casaviva
Chi
Ciak
Classici del giallo
Confidenze
Cosmopolitan
Cucina Moderna
Cucina No Probelm
Darwin
Donna Moderna
Economy
Evo
Flair
Focus
Focus Brain Trainer
Focus Junior
Focus Storia
Geo
Giallo Mondadori
Giornale d. assicurazioni
Giudizio Universale
Glamour
GQ
Grazia
Grazia Casa
Harward Business Review
I Romanzi
Internazionale
Interni
Intimità
Jack
La cucina Italiana
Left Avvenimenti
Linus
L’Uomo Vogue
Men’s Health
Panorama
Panorama Travel
Pc Professionale
Prometeo
Rolling Stone
Sale & Pepe
Segretissimo
Sorrisi e Canzoni TV
Starbene
Storia in rete
Top girl
Traveller
Tu
Urania
Urania Collezione
Vanity Fair
Vera Magazine
V&S Viaggi e Sapori
Vie del Gusto
VilleGiardini
Vogue Italia
Art Attack Magazine
Bambi
Cip & Ciop
I classici Disney
Paperinik Cult
Paperino
Topolino
Winnie the Pooh
W.i.t.c.h.
Zio Paperone

Paola Bassi Commentatore certificato 27.08.10 20:32| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.mondadorinograzie.org/2-convinci-un-autore/caro-robertosaviano/

Questo è il testo che ho inviato a Saviano:

Ciao Robbe'! Sono il libraio, ora ex (dopo 25 anni di libreria) anche grazie a mondadori, che ti scrisse tempo fa per convincerti ad abbandonare l'editore ed i suoi interessi. Pensaci e cerca di scindere il contratto terribile, tanti piccoli editori faticano e sopravvivono a causa della prepotenza dei grossi gruppi (mondadori in primis) e di chi fa affari con loro; scegline uno (Kaos, Derive&Approdi, Editori Riuniti solo per citarne alcuni), coloro che riceveranno la tua proposta scommetto saranno disposti a pubblicarti anche a costo di rischiare quello che rischi tu, sono editori puri, non ammanicati con la politica corrotta che sta facendo danni in ogni ambiente della nostra società.

Un abbraccio, sempre in gamba, Robbe'!
==========

Chi legge il blog sa che già oltre un anno fa inviai una mail a Saviano per convincerlo sia ad obbligare la mondadori (nella persona di marina berlusconi) a far uscire Gomorra in edizione economica minacciandola di rescindere il contratto, che a cambiare finalmente editore. Gomorra, nel frattempo, è uscito in paperback; Roberto ha cambiato editore, peccato però che... l'edizione economica appartiene ancora ad una collana mondadori, ed il nuovo editore a cui si è affidato Saviano è la einaudi, di proprietà dello stesso gruppo...;-///

Invito tutti a scrivere a Saviano tramite l'indirizzo linkato in alto.

max m. (m.m.), roma Commentatore certificato 27.08.10 15:48| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ammetto che la mia ignoranza non arriva alla vostra, ma devo umilmente ammettere che non ho capito il post!

ma ancora esiste qualcuno veramente che crede in bontà sua che i "professionisti" della parola giornalistica non siano per un verso o per l'altro dipendenti dal nano malefico?

ma andate a cagare!

mi sono rotto il cazzo!!!!!!!!

beppe, se vuoi parlare di cose serie, vedi di fare pei post riguardanti un programma da portare alle prossime elezioni, altrimenti io (che non conto una cippa, altro che uno conta uno) invece che perdere il mio poco tempo qui a parlare del nulla, me ne vado al bar a bere una birra!

"PROGRAMMA PER LE ELEZIONI, PUNTO PER PUNTO, DA DISCUTERE TRA TUTTI, CON PROPOSTE E VARIAZIONI!"

ALTRIMENTI TI SALUTO, E CHI SE NE FREGA, TANTO IO VALGO SOLO UNO, PIù O MENO!

il Mandi Commentatore certificato 27.08.10 23:31| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

dimenticavo: Don Gallo, con tutta la stima...ma come si fa a chiamare maestro uno come Scalfari?
eh?
siamo seri suvvia.
per il resto, invece, chapeau.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 27.08.10 15:13| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

33 uomini a 700 metri sotto terra aspettano un regalo di natale,con volti neri come il carbone hanno regalato un sorriso alla camera che riprendeva il loro dramma.Qualche manager con la faccia nera di fresca abbronzatura,triste come una vittima di abusi,ha regalato qualche perla di saggezza su quelli che dovrebbero essere i rapporti tra dirigenza-maestranze nel 2010.Forza ragazzi!!!non mollate.

Roberto (Ego) Commentatore certificato 27.08.10 22:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sta girando in rete una smentita sulla questione Mondadori che io ritengo una bufala per i seguenti motivi:

se Mondadori non deve nulla al fisco, visto che ormai sono arrivati all'ultimo giudizio, non capisco perchè debba pagare al fisco 8,6 milioni di €, che non son proprio bruscolini. Se invece il fisco si è appellato fino in fondo perché ritiene di avere delle ragioni da vantare, non vedo perché debba rinunciare alla possibilità di una enorme fetta di danaro che gli spetterebbe se verranno dimostrate le sue ragioni: insomma, una legge del genere non ha senso farla per chi è giunto al 3° grado di giudizio, ma eventualmente prima che ancora inizi il 1° grado di giudizio. Infatti, nel processo penale, il patteggiamento si applica prima che inizi il processo, non dopo 2 gradi di giudizio

il link in questione:

http://www.daw-blog.com/2010/08/26/mondadori-tutta-la-verita/

manuela bellandi Commentatore certificato 28.08.10 01:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

voi zittitevi, se vi va
ritiratevi nelle torri dorate
o fatevi schiavi come tanti
la prostituzione ormai è di moda
non è più nemmeno sconveniente
io, finché ho voce, grido
la mia voce, ancorché piccola, darà sempre noia al Potere
e io non voglio che il mio paese diventi un mondo di morti

viviana v., Bologna Commentatore certificato 28.08.10 09:38| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma se li soldi non puzzano

come facciamo per sapere dove sono finiti anche gli altri famosi 98 miliardi

Aspettiamo lo sconto ???


Ho sempre creduto nel boicottaggio: arma non violenta e molto efficace in ogni angolo del mondo eccetto l'Italia dove non si crede in nulla. Io, comunque, mi ritengo poco italiano, lo pratico ogni giorno. Estendiamo tale pratica, non costa nulla, si risparmia e fa sentire così bene.

Gianpaolo Cordioli, isola della scala Commentatore certificato 27.08.10 23:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Ma non ci rompete il ca22o voi e berlusconi.

Un governo che fa pochissimo per l'Italia non è un buon governo.

Un governo che passa mesi a discutere leggi che servono esclusivamente a pochissimi (se non solo a berlusconi) senza riflettere, discutere e lavorare sui seri problemi del paese, non è governo degno di sto nome.

Un governo che punta sul nucleare facendo credere lucciole per lanterne ai suoi distratti ignoranti arroganti evasori votanti è un governo che fa carta straccia del pubblico a favore esclusivo del privato.

Un governo che offre su di un piatto argentato alle mafie il ponte è un governo che regala a tali organizzazioni soldi pubblici senza che nessun cittadino ne ricaverà alcunché. (Invito tutti a cercare le monumentalizzazioni dei "dux" di turno nella fase finale e decadente (megalomania all'ultimo stadio, quindi).

Governi che incentivano la delocalizzazione dell'industria pesante nazionale a favore dei privati per abbattere il costo del lavoro (esclusivamente quello di chi produce) per avere ricavi maggiori che vanno nelle esclusive tasche dei padroncini e che poi (sempre il governo) piange per la disoccupazione, è un gruppo di persone intrise di interessi e di affari a discapito dei contribuenti tutti.

Governi che accettano quale capo quello che è portatore del più grande conflitto d'interessi del mondo (altro che colui che è stato più perseguitato dai giudici del mondo ...) sono crogiuoli di persone essenzialmente in malafede.

Quei governi che accettano fra le loro fila gentaccia xenofoba, razzista, secessionista, settaria, paracula e che nel frattempo tiene famiglia anche lei e piazza figli incapaci in posti di potere, son governi che nascondono lerce alleanze per spartizioni evidenti di clientele.

Il vecchio è questo governo che ci governa, non ha spostato una virgola dal vecchio malaffare della cosiddetta 1^ repubblica.

E vaffanculo. Oh!

Buonasera agli uomini di buona volontà
ma mai ai mantovani verdoneri e alle stron2e verderabbia.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.08.10 19:17| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno ha notato che ultimamente il NANO non si fa vedere tanto in TV??

Affida oramai i sui DICTAT a dei comunicati rilasciati ai 4 gatti del sito "Promotori della liberta'".

Oramai e' inguardabile...GRASSO, Con due occhiaie NERE coperte di fard, PUSTOLE che gli compaiono in faccia, operazioni chirurgiche che cadono a pezzi.

E' lui che ha fatto della sua immagine SEMPRETERNO il suo cavallo di battaglia...ma ora si vede quello che e':

UN VECCHACCIO ISTERICO CON IL DELIRIO DELL'ONNIPOTENZA

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 28.08.10 09:30| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI EVASORE.
Intervistato dal "suo" Giornale il Berlusconi ha risposto ad alcune "sue" domande che gli sono state rivolte dal "suo" acuto e pelosissimo direttore.
Oltre ai soliti slogan,reticenze,bugie ed amenità varie,il 'ducetto' ha parlato di riduzione delle tasse che "comincerà fra tre anni",di "riduzione drastica del costo della macchina statale" e di lotta alla evasione fiscale.
Sui vari temi è stato elusivo e,per questo efficace,ma sulla evasione fiscale si è dilungato.
Notoriamente espertissimo,ancorchè amnistiato e prescritto,su come si creano e si usano fondi neri,il nostro ha raccontato come,in Sardegna,qualcuno ha tentato di vendergli,in nero,una pianta rara,da inserire nel suo personalissimo "parco botanico".
Si è lamentato di questo episodio affermando "se si arriva a questo punto di sfrontatezza,quando c'è di mezzo il Presidente del Consiglio,significa che questa prassi è ritenuta normale".
Concordo con il cavaliere mascarato : quando c'è di mezzo il Presidente del Consiglio è prassi normale che chiunque pensi di trattare affari in nero.

mario l., bari Commentatore certificato 27.08.10 16:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

amici, io sono molto preoccupato.
vivo in un paese in cui il ministro dell'economia che non per niente conveniamo di chiamare 3MORTI, si può permettere di dire "robe come la 626 (legge sulla sicurezza del lavoro) sono lussi che non ci possiamo permettere"...e tutto ciò avviene senza che nessuno non solo cerchi di mettergli lee mani addosso come meriterebbe, ma nemmeno si levi un coro di insulti e di indignazione

sono molto, molto preoccupato.
oggi, non so cosa sia accaduto, ma è successa una cosa altrettanto incredibile: uno del PDmenoELLE ha detto una cosa sensata e persino profonda.
Cesare Damiano: "C'è un piano politico contro gli operai".
anche io sono convinto sia così.
ma non è un piano interno, interni sono solo gli esecutori.
è un piano firmato a tavolino nella recente ultima riunione dei maiali del BILDERBERG (giugno 2010) che a loro volta fanno riferimento ai BANKENSTEIN planetari.

tenete a mente che i protagonsti di questa losca faccenda dell'attacco ai diritti nel lavoro, è stata messa in atto da FIAT e ora supportata istituzionalmente da 3MORTI...e sia gli AGNELLI quanto 3MORTI fanno parte in pianta stabile dello zoccolo duro del BILDERBERG.
(per la serie: io non credo alle coincidenze).

beppe, capisco che parlare di mondadori e reati derivati sia interessante...ma qui siamo sul piede di guerra contro gli straccioni morali del capitalimo, forse t'è sfuggito.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 27.08.10 18:09| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso se ne accorge Don chicchirichì e compagnia bella che scrivere per la Mondadori è ,essendo cauti, complicità mafioleggeadmondadorum ! Adesso ,non prima! Eppure era in giro Don Chicchirichì in quel di Genova quando il governo pinochettiano del presidente del consiglio e proprietario della Mondadori misero in atto l’annientamento della democrazia .Adesso non prima? Pare anche il pennivendolo del regime grillino,tale Andrea Scanzi presti la sua arte del cazzo per questa gente.
Già che ci siamo,mettiamoci pure i gianroberti che magheggiano con mediaset mediashopping e tutto il cucuzzaio che detiene e giostra il potere.
Trasparenza ad grillinum?

s5ɯéuɐɹʇsǝpéu 28.08.10 00:18| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chissà che ne pensa don Gallo della triade Grillo-Saviano-Travaglio ch'è favorevole all'occupazione militare della Palestina... la terra natia del cristo redentore.
Hasta... G.Sodano
Desap aricido
-------------------------------------------------

Lo dici come se a te te ne fregasse qualcosa della Palestina.
Dai Sodano, diciamoci la verità: la palestina è un argomento buono come un altro per poter fare propaganda e raggranellare consenso, nulla di più rappresenta per te e i tuoi compagnucci.
Dopo anni che stai qua sopra sei finalmente riuscito a trovare un argomento dove sia Grillo che Travaglio non si sbilanciano troppo e non ti pareva vero, ecco perchè ci stai a frullare la palle da mesi, nun te rimane altro.

Il motivo per cui non si discute con gente come te di argomenti seri come questo è proprio per i motivi suindicati. Non esiste che si consenta a parassiti del tuo stampo (per tua stessa ammissione visto che hai ammesso il fatto che vivi di rendita) che fanno i comunisti col culo del prossimo, di farsi belli con il sangue altrui.

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato 27.08.10 19:18| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@ AnSia NewSSS:Domandona al "don" A.Gallo @@@


Con tutte le leggi emanate dagli ultimi 47 governi italiani per favorire la cattoliciSSSima chiesa apostolica romana,perché non sì dimette anche da prete?
Cam.(L'inviato che,ai tempi,non credeva neppure ai famosi "preti operai")

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 27.08.10 19:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

-Accendo la Tv: preti!
-Accendo la radio: preti!
-Leggo un giornale (web o carta): preti!
-Apro il blog di Grillo: preti!
In che cazzo di paese viviamo! Ma vaffanculo, và!

Vincenzo M 27.08.10 18:04| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori