Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La bancarotta della Terra


La bancarotta della Terra
(3:18)
overshoot2010.jpg

L'uomo sta consumando la Terra. Quanto manca perché un qualsiasi Paese vada in default per fame? Perché si diffonda la bancarotta alimentare? Le decine di "Stati Falliti" dal punto di vista economico non sono nulla in confronto a quelli che falliranno per la mancanza di sostenibilità del loro territorio. Gli Stati morti di fame. Mathis Wackernagel ogni anno ci informa di quando cade l' "Overshoot Day", il giorno in cui sono state utilizzate tutte le risorse prodotte dalla Terra in un anno. Nel 2010 cade oggi, il 21 agosto, quattro mesi prima della fine dell'anno e un mese prima rispetto al 2009. Ci vorrebbe un pianeta e mezzo per coprire l'attuale fabbisogno pari al 150%.
Non abbiamo scelta: o emigriamo su Marte, come suggerisce Stephen Hawking, o usiamo le risorse in modo responsabile. Il cemento non si mangia e il CO2 non si respira.

Intervista a Mathis Wackernagel, presidente del Global Footprint Network.

"Sono Mathis Wackernagel del Global Footprint Network. Il 21 agosto raggiungeremo il giorno dell'Overshoot Day 2010, il giorno in cui le risorse utilizzate a partire dal primo gennaio 2010 saranno pari a ciò che la Terra è in grado di rigenerare in un anno intero. Calcoliamo integralmente gli indicatori dell'impronta ecologica ogni anno per tener conto dei nuovi dati e del miglioramento delle metodologie di calcolo. Il nostro metodo tenta di non sovrastimare il calcolo del giorno dell'overshoot. Ogniqualvolta non c'è certezza, sottostimiamo il sovraconsumo di risorse da parte dell'umanità.
Oggi c'è una maggiore consapevolezza del fatto che l'aumento della concentrazione di CO2 nell'atmosfera è dovuto all'aumento delle emissioni di CO2 da parte degli esseri umani, le riserve di pesca sono minacciate, le riserve di acqua potabile sono sempre più scarse in molti luoghi del mondo, abbiamo città più popolose, eccetera. Questi sono i sintomi ecologici. Tali sintomi si manifestano in economia in primo luogo nelle economie vulnerabili. Posti dove le risorse diventano davvero scarse vedono aumenti repentini del prezzo del cibo, come si è visto poco tempo fa, anche a causa dell'aumento del costo dell'energia. Le persone ai margini sono maggiormente colpite da questi fenomeni.
Haiti, per esempio, si trovava in una situazione molto debole fin da prima del terremoto. Poi è stata colpita da questa disastrosa calamità. È molto difficile per un Paese così uscire dalla condizione di scarsità di risorse e devastazione economica.
È però possibile affrontare questo problema. Tutto dipenderà dalle priorità e dal valore che assegneremo alle azioni sulle quali intendiamo investire. Se non si considera come massima priorità invertire il trend, sarà molto difficile per qualsiasi Paese migliorare la propria situazione.
Ciò che mi sorprende maggiormente è il fatto che i Paesi non hanno ancora preso consapevolezza di quanto tutto ciò li interessi. Se non si adattano oggi le economie dei Paesi alla scarsità di risorse che si prospetta all'orizzonte, i Paesi non saranno pronti.
Non c'è bisogno di un accordo internazionale per preparare il proprio Paese. Si potrebbe dire: "Aspetta il consenso globale e manda all'aria il tuo futuro!". Se si guarda al trend di consumo di risorse del proprio Paese, ci si rende conto che obiettivi più stringenti per la riduzione del consumo rispondono agli interessi del Paese stesso meglio di quanto accordi come quello di Cancun o altri saranno mai in grado di fare". Mathis Wackernagel

CONTRIBUISCI

Donazione


Woodstock cult: "Magliette e cappellini ufficiali dell'evento"
Woodstock Cult

INVIA UN VIDEO

Woodstock 5 stelle ti aspetta! Video
Invia

lasettimanabanner.jpg

21 Ago 2010, 15:00 | Scrivi | Commenti (813) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Tremonti: "L'eolico è una balla"
Da Cortina il ministro dell'Economia difende il nucleare e boccia le fonti alternative: "Sono solo un business ideato da organizzazioni corrotte che vogliono speculare" del 18/09/2010

http://tg24.sky.it/tg24/economia/2010/09/18/giulio_tremonti_eolico_cortina.html

Paolo Gullì 19.09.10 00:11| 
 |
Rispondi al commento

La terra è una sola...

alessia b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.09.10 19:26| 
 |
Rispondi al commento

VEDIAMO CHE E' D'ACCORDO E CHI NO.

NUOVA GOVERNANCE DEL PAESE AFFIDATA A:
MONTEZEMOLO
FINI
DI PIETRO

I TRE SI STIMANO,
HANNO SICURAMENTE AMPIO CONSENSO TRA:
- IMPRENDITORI DELUSI DA BERLUSCONI,
- CITTADINI DI DESTRA STANCHI DI BERLUSCONI,
- CITTADINI DI SINISTRA STANCHI DI BERLUSCONI E DEL PD (in tutta la sua interezza).

Potrebbero farcela, voi che ne pensate?

Per esser certi della vittoria ci vorrebbe anche Casini, così prendi i moderati di centro ed i filocatolici, ma Di Pietro con Casini non ci andrà mai...e fa bene!!!...meglio lasciar stare gli ex DC.

Curioso della vostra opinione saluto tutti.

Mirko

MIRKO F., FIRENZE Commentatore certificato 27.08.10 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Come mai il video sul prossimo incontro di Cesena è stato bloccato da YOUTUBE???

Grazie e saluti,

Carlos

Carlos Rojas 27.08.10 13:16| 
 |
Rispondi al commento

DEMOCRAZYA ALL' ITALIANA O PASTA AMATRICIANA .... LA DIFFERENZA NON C'E' , QUELLO CHE E' CERTO E' CHE CON LE PAROLE NON SI CAMBIA NULLA , VEDI QUESTI ULTIMI 40 ANNI DI CHIACCHIERE E "DISTINTIVO"....40 ANNI PERSI !!! , A COMANDARE SONO SEMPRE GLI "STESSI" (CHE NON SONO "QUELLI" CHE VEDIAMO TUTTI I GIORNI IN TV MA "QUELLI" CHE STANNO DIETRO AI MEDESIMI CHE MUOVONO LE "FILA"....E NON SI FANNO MAI VEDERE ALTRIMENTI.......) QUELLI CHE DA GENERAZIONI E GENERAZIONI A PARTIRE DALL'IMPERO ROMANO OVE INIZIO' L'ISTITUZIONE DELLA "CASTA" E LA SPARTIZIONE DEL POTERE ECONOMICO (QUELLO POLITICO E' DIPENDENTE DALL'ALTRO) SONO SEMPRE GLI STESSI !!! DI PADRE IN FIGLIO ECC.... , QUELLI CHE A TAVOLINO PIANIFICANO "TUTTO" NEI MINIMI PARTICOLARI PER EVITARE "INTOPPI" , ADOTTANO IL SISTEMA " CAUSA-EFFETTO" NE ANALIZZANO TUTTE LE POSSIBILI EVOLUZIONI E SCENARI E SUI MEDESIMI "GIOCANO" COME A "STRATEGO" MESCOLANDO UNA FORMA DI ROULETTE SULLA QUALE METTONO I CAPITALI , E "GUAI SERI" A CHI SI PERMETTE DI DISTURBARLI !!! FINO A RISKIO DELLA VITA..... , "LORO" NON VOGLIONO E NON ACCETTANO INTERFERENZE ALCUNE ...... STATE SVEGLI !!! NON FATEVI TELEIPNOTIZZARE !!!

M D 26.08.10 13:37| 
 |
Rispondi al commento

E' l'inizio della fine quindi... Mi sono comprato il manuale del buon contadino...

Rafael P., Chiavari Commentatore certificato 24.08.10 17:07| 
 |
Rispondi al commento


QuantoMai[Dustbin(?)FiLLing]
+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-

x TiToLaRi di MailBoxGiornalRubriche#MainForum in p.ze V.li
No MalaIDEA..WhyNOT..chiedere ad ownAudience PointOfView:
KeyPoint How don’t go more quickly
A
..PicKcKoOo.!..!...!

Da +/- probabile partente..in tempi ognor + ravvicinati.. da peninsular suol..
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
- vedi anche book as ..for to be soft.. Vaticano&LaCasta
- [and/orRegalespressioni° iconicoverbaliMainNomencladùuraHeMen]
- …………………………………………………………………………
- *inKaZZoso
- da Sergio Conegliano
- SaLuTToOo.!..!...!

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
*° seulement – ça van dir-
x [stucchevole( ?!)
artifiZioD’écriTureEe...
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

‘’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’
extratesto(?!?): accanto a 6 Hat To Think (a.E.DeBono - vare edizz.) nei tipi Bompiani,
autori S.Chase,E.Berne,L.J.Peter: Power of Words,The game PeoplePlay,La rIcEttA di PETER.//&Agg.Complem.(?!)Suggerim:
http://www.youtube.com/watch?v=Z9ALiADrJro&feature=related
http://il.youtube.com/watch?v=zJnp45JZKzI&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=uuoNX3eG5RM
PS.1spigolatura.-NoSeulementBioEthicsbutCommandement:allTEN
"ugualVàalùUrRr.!..!....!

Sergio Conegliano 24.08.10 10:53| 
 |
Rispondi al commento

prendetevi il tempo di guardare questo film, è on-line

http://www.ilsuolominacciato.it/film.html

raffaele roso 24.08.10 09:18| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE EH...MAAAA ?AVETE LETTO CHE MARTE SI STA SURRISCALDANDO PIU'ì DELLA TERRA?E NINTE SUV LI...ED E' PIU' LONTANO DA SOLE...IL RISCALDAMENTO E' DOVUT OALL'ATTIVITA' DELLE MACCHIE SOLARI.ALTRIMENTI,SE FOSSIMO NOI LA CAUSA O L'INQUINAMENTO IL FENOMENO SI VERIFICHEREBBE SOLO QUI,OPPURE MAGGIORMENTE QUI..INVECE SI VERIFICA MAGGIORMENTE SU MARTE,SATURNO(LE LUNE SONO RMAI LIQUIDE)ECC...
LA STORIA DELLA CO2 CHE LE PIANTE RESPIRANO,E' UNA CAZZATA PER TASSARE L'INDUSTRIA ED AUMENTARE LA CRISI...INDOVINATE3 DI CHI E' LA BANCAQ CHE GESTIRA' TALE TASSA?CREARE LA CRISI E' L'UNICO MODO PER FARE ACCETTARE ALLA GENTE DECISONI IMPOPOLARI ,SPACCIANDOLE PER LA SOLUZIONE..........ORA SERVE A FAR ACCETTARE AGLI USA L'UNIONE NORDAMERICANA.

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 23.08.10 14:39| 
 |
Rispondi al commento

X FASCIOPADANO

Il tuo nink la dice lunga sù cosa un tipo come te può avere nella testa...dire della MERDA e già dire troppo la merda può essere usata come concime tu nemmeno per quello!.
Giorni fa ti raccomandavo di ritirare il tuo DNA è molto importante scoprire chì è veramente tuo padre....tua madre tutte le forze armate lo sanno.
Possibile che non riesci a scrivere qualcosa su un blog fascita o leghista?
2 sono le possibili cause:
o i fascisti o leghisti non ti vogliono perchè cretino all'ennesima potenza o i leghisti ed i fascisti ti hanno cacciato perche troppo IMBECILLE!
Senti fai una semplice semplice cosa.....a che piano abiti?
terzo quarto? sali sul tetto e buttati giù......noi del blog non ti rimpiangeremo per niente .....ti rimpiangerà un nano mafioso o un rincitrullito bosso .....ma solo perchè hanno perso un voto mica per altro gente come te non merita neanche il disprezzo!!!

mario l., bari Commentatore certificato 23.08.10 13:06| 
 |
Rispondi al commento

LO SCEMO DEL VILLAGGIO PADADO STA' DILAGANDO OGGI?

LO AVRANNO DIMESSO DAL MANICOMIO CRIMINALE!

mario l., bari Commentatore certificato 23.08.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Anche se so che non ha senso scriverti, lo faccio per i tuoi lettori. "Ci vorrebbe un pianeta e mezzo per coprire l'attuale fabbisogno pari al 150%. "

Tutte balle, solo balle mediatiche che tu ormai hai imparato a conoscere bene. Il pianeta potrebbe nutrire tutti ma è l'avidita dei pochi che crea la povertà. Smettila Grillo di divulgare notizie semi distorte come tu sai fare bene. Parla del signoragio bancario ed elenca i nom di chi è dietro tutto questo invece di parlare del suriscaldamento globale o delle risorse che finiscono. Queste ultime sono tutte balle.

Alain B 23.08.10 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Raggiungiamo l'obiettivo di emissioni CO2 zero!
Così dovremo smettere di respirare e le piante dovrebbero abbandonare la cara e vecchia fotosintesi........

Nicola Violetta 23.08.10 12:02| 
 |
Rispondi al commento

ho appena letto il libro "Caldo Affollato e Piatto" che tratta questi temi ed è veramente interessante, lo consiglio a tutti.

Fabrizio Ansalone 23.08.10 11:38| 
 |
Rispondi al commento

...possibile che non ve ne siate ancora accorti?!
Siamo un virus per la terra. Ci moltiplichiamo e bruciamo risorse e come il gioco della sedia...siamo diventati talmente tanti che la terra non basta più. Qualcuno dovrà rimanere fuori da tutto ciò. Siamo troppi ma siamo troppo stupidi per capire che per salvare anche le persone inutili che non contribuiscono all'evoluzione, o peggio ancora danneggiano gli altri,ci stiamo uccidendo tutti.L'uomo è destinato a morire per volontà propria.Dopo il limite alla procreazione, diamoci anche un limite all'età di sopravvivenza ed eliminiamo il superfluo e l'inutile. grazie

The nuntius 23.08.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

manca poco ragazzi, secondo me non ci vorrà ancora moltissimo perchè gli eeffetti comincino a farsi sentire in maniera evidente. Solo gli usa hanno consumi spaventosi ( ho sentito in radio che se tutti i paesi consumassero come gli stati uniti servirebbero 6 mondi di coltivazioni ). Staremo a vedere

Filippo Cordioli 23.08.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non lanciare una campagna tra i consumatoei di libri che, tra parentesi, sono nella maggior parte di sinistra e comunque infomati e sensibili a sollecitazioni di questo tipo: Non comprate Mondadori, come si fa per qualsiasi altro prodotto, favorendo così la libera concorrenza tra le case editrici e il movimento degli autori noti e meno noti.Susanna Tamaro ha fatto la fortuna degli editori Baldini e Castoldi con il suo "Va' dove ti porta il cuore".Rosicchiare l'impero anche partendo da un angolo può sevire a sbilanciarlo, forse è già tarlato e vuoto anche se non sembra.La precipitazioe della legge e del pagamento sono uma spia di debolezza, come già qualcuno ha fatto notare. eleonora, Aquileia.

eleonora patimo 23.08.10 10:53| 
 |
Rispondi al commento

epc.onWeB
==============
Da occasional mattutino
RadioPOPascolto
..&Variatablogosfera…


Sottotraccia – epidermico parere - fra intriganti temi:

Discredito & Commisurata (?!)EtiKaAa.!..!...!

Sergio Conegliano

^^^^^^^^^^^^^^^
x freeTime [cit.a memoria]
AltanMementod’antan:
1.2 Nonno, Why muoiono tutti?
E il – peutEtre – genovese/scottish.etc – nonno:
Because E’ GRATIS
2.2 Chiede al genitore leggiucchiante newspaper in poltrona, il Child, interrompendo per breve momento suoi giochi per terra con cubetti e soldatini: Babbo, perché non mi picchi mai?
Bravino, dopo quando sei grande vai a dire di GenitorRePReSSiVoOo.!..!...!
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano
^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*

Sergio Conegliano 23.08.10 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe la bancarotta direi fraudolenta della Terra è oramai cosa accertata; alcuni dati riguardanti l'Italia circa la produzione di grano dicono che il grano prodotto nell'anno 2010 basterà per le esigenze nazionali fino a novembre 2010, e poi? E poi ci attacchiamo, nel senso che dipendiamo dall'estero principalmente dalla Russia, dagli Usa, dal Canada; è logica che il Sig. Putin a causa della distruzione ad opera del fuoco dei raccolti, ha bloccato le esportazioni, altrimenti i russi morirebbero di fame. E' dato certo che nei paesi della cintura del grano(USA e Canada)la produzione 2010 sia calata del 20% a causa dello sfruttamento dei terreni da decenni. Alla luce di questi dati vedo un considerevole aumento dei prezzi del pane della pasta e dei derivati per la fine dell'autunno. Però, grande mistero!!!! il grano te lo tirano dietro a 13 € al q.le. chè paradosso. Si tratta di grano insilato negli anni precedenti e trattato chimicamente per non farlo andare a male. Proviene dalla Russia e dall'Ucraina coltivato su terreni magari contaminati da sostanze radiottive, oppure dagli USA o dal Canada imbottito di concime chimico, di antiparassitari, di diserbanti, di conservante. Ho avuto l'occasione di toccare con mano circa una settimana fà; trovandomi in un mulino, ho visto l'addetto che apriva i sacchi di grano per metterlo nella tramoggia; sui sacchi c'era scritto Monsanto, e come li ha aperti è venuto fuori un odore nauseabondo di sostanze chimiche tipo fosforo, cloro; ma che cazzo ci fanno mangiare? Qua si deve fare una rivoluzione, bisogna alzare la testa, perchè i governanti collusi con le multinazionali hanno messo le mani su una cosa essenziale per noi, il cibo e l'autonomia alimentare. Milioni di persone muoiono di fame, la produzione di grano diminuisce di anno in anno, il grano sul mercato è a prezzi stracciati... Bancarotta fraudolenta di questo pianeta, le multinazionali, la politica, l'industrializzazione dell'agricoltura sono i veri responsabili.

Carlo Cuda 23.08.10 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Oggi c'è una maggiore consapevolezza del fatto che l'aumento della concentrazione di CO2 nell'atmosfera è dovuto all'aumento delle emissioni di CO2 da parte degli esseri umani.


questo mathis waccker<angel pero' dice delle falsita'...l'aumento di co2 e' causato dal riscaldamento globale dovuto all'attivita' solare.infatti anche i pianeti piu' lontani dal sole stanno subendo lo stesso riscaldamento ...e li niente umani!ne suv.

sta gente vuole arrivare all'ovvia conclusione che e' necessario diminuire la popolazione,il che puoì' essere vero,ma non per la co2...ne con i loro propositi criminali e da falsari ....... sostengono da quando e' stata fondata l'eugenetica.

la tassa sulla co2 che questi criminali vorrebbero promuovere serve solo a distruggere ulteriormente l'economia ...(rockefeller:"quello di cui abbiamo bisogno e' la maggior crisi mai vista e la gente accettera' il nwo".)indovinate di chi sono le banche che gestiranno la tassa sulla co2?rothshild.
principe alberto fondatore di bilderberg :" vorrei reincarnarmi in un virus per sterminare tanta gente"

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 23.08.10 08:25| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, TI VOGLIO SOLO RINGRAZIARE PER L'IMPEGNO VENTENNALE CHE METTI IN CERTI ARGOMENTI, COME QUELLI AMBIENTALI.
GRAZIE, DA PARTE MIA E DA PARTE DI TUTTI QUELLI CHE NON HANNO 5 MINUTI PER RINGRAZIARTI.
P.S. MA QUANDO LO RIFAI UNO TOUR?

LUCA G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://docs.google.com/viewer?a=v&pid=gmail&attid=0.1&thid=12a93154a714f91e&mt=application/vnd.ms-powerpoint&url=https://mail.google.com/mail/?ui%3D2%26ik%3D624f8fd661%26view%3Datt%26th%3D12a93154a714f91e%26attid%3D0.1%26disp%3Dattd%26zw&sig=AHIEtbRlnzUHP0LWB-enkS2jrUOkAjDNlg&pli=1


nelle foto dementi barbari che piacciono a sinistroidi rossi chic acculturati pacifisti buonisti tutti ovviamente tutti gran lavoratori e antileghisti

Marisa Guenzani Commentatore certificato 23.08.10 07:39| 
 |
Rispondi al commento

"Le manganellate a Venaus
danno d'immagine alla polizia"
Vicequestore a processo alla Corte dei ContI. Durante l'inchiesta conflitto tra poteri con Maddalena che avanzò il segreto investigativo. Potrebbe essere condannato a pagare 50mila euro, archiviazione per un altro dirigente
MARCO PREVE

Secondo la Procura della Corte dei Conti del Piemonte,il vicequestore che si comportò in maniera brutale e non impedì le violenze dei suoi sottoposti, ha causato un rilevante danno d'immagine alla Polizia italiana,quantificato in 50 mila euro.Nei giorni scorsi è stato mandato a giudizio e verrà quindi sottoposto ad un processo contabile dalla competente sezione giurisdizionale, il vicequestore Vincenzo Di Gaetano,dirigente di polizia torinese che nel dicembre del 2005 fu tra i funzionari che guidarono l'assalto al cantiere di Venaus occupato dai gruppi No Tav.La trasmissione del fascicolo è stato uno degli ultimi atti compiuti dal procuratore regionale della Corte dei Conti Ermete Bogetti, di recente trasferito allo stesso incarico a Genova.

Il processo per il presunto danno erariale sarà quindi l'unica occasione in cui,in un'aula di giustizia,verranno affrontati e discussi gli eventi accaduti tra il 5 e il 6 dicembre di cinque anni fa. Uno degli episodi della recente storia italiana che,proprio come i fatti del G8 di Genova del 2001,hanno suscitato un acceso dibattito sul comportamento delle forze dell'ordine.
Le inchieste penali si erano concluse con una richiesta di archiviazione da parte della procura di Torino che era stata accolta dall'ufficio gip dopo un supplemento d'indagine.L'inchiesta della Corte dei Conti avviata nel 2006 ha dovuto affrontare diversi ostacoli.A cominciare da un rifiuto di trasmissione di atti quando il procuratore Bogetti aveva chiesto di poter visionare documenti e verbali della polizia.Un no motivato con il "segreto investigativo" dal titolare delle indagini penali, il procuratore della repubblica Marcello Maddalena.segue (sottostante)

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto tanti bei commenti, ma non saranno solo i risparmi di qualche watt di energia a testa a salvarci dai problemi...Quanti sono i nati ogni giorno che tra qualche decennio saranno tra noi a consumare di tutto e di piu' ? Dovremo forse mangiare un panino a testa al giorno per riuscire a risolvere la fame nel mondo? Via tutti gli ipocriti che per esempio si scagliano contro le farmaceutiche internazionali ma li troviamo davanti al banco delle farmacie a cercare il prodotto per guarire le loro magagne!

Paolo Martin 22.08.10 23:17| 
 |
Rispondi al commento

nel post di Beppe del 20 agosto "comunicato politico" il sig Rivera Inserisce il suo Post PARLAMENTO PULITO è riceve 47 manine verdi.

nel post del pianeta del 21 agosto copio IO lo stesso post del giorno primo PARLAMENTO PULITO"
non mi caga nessuno

Caro Beppe questo blog è stato occupato (da un gruppo di persone che si votano da soli) e anche più nik per la stessa persona"

Beppe cerca di capire cosa stà succedendo in questo blog che è la nostra finestra verso il mondo esterno. Caro Beppe la fuori .... stanno aspettando i tuoi errori o le tue scivolate... sarebbe facile per loro, una volta infiltrati alcuni elementi dimostrare l'inconsistenza del blog e screditare i suoi partecipanti. Un giorno qualcuno potrebbe scrivere a Libero o al Giornale che da solo si votava e si celebrava ... la serietà del blog ne risentirebbe UNA PROPOSTA SERIA:

esposito g. Commentatore certificato 22.08.10 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, non preoccuparti, la soluzione i potenti l'hanno già trovata. Il virus ebola e tanti altri sono semplicemente dei test.
Cosa c'è di meglio di una pandemia per rimettere a posto le cose?
Rifletti caro, ma credo tu ci sia arrivato prima di me.
max

massimo meri 22.08.10 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fatto che il giorno del superamento cada il 21 di Agosto, vuole dire che questo anno noi sfrutteremo la terra e la capacità della natura di rigenerarsi del 150% quando arriveremo al 31 Dicembre! Possiamo stare tranquilli?

Questo dato è ancora più grave se lo rapportiamo a quelli degli anni passati:
nel 1987 l'"Earth Overshoot Day " ( primo anno in cui fu calcolato) cadde il 21 Dicembre, dieci prima della scadenza fisiologica di pareggio.
Nel 1995 si arrivò al giorno di pareggio il 21 Novembre.
Nel 2005 ancora prima, il 20 di Ottobre.
negli ultimi 2 anni siamo arrivati al 21 Agosto

Non è ancora arrivato il momento di fermarsi? Non mettere la difesa dell'ambiente ai primi posti di un programma di governance è criminale. Difendiamo la terra, modifichiamo il nostro modo di pensare da consumatori compulsivi e produttori di quantità immense di rifiuti; ripensiamo le tecniche di smaltimento di questi rifiuti con l'obbiettivo di arrivare a "rifiuti zero"; ripensiamo il nostro concetto di "Energia", indirizzandoci in maniera decisa verso fonti di energia rinnovabili ed ecocompatibili.
Infine reimpariamo l'"arte del fare" più di quella del consumare: coltiviamo il nostro piccolo orto biologico.

Loro ci diranno che facendo questo in tanti il "giorno del superamento" tra due anni sarà il 31 Agosto, quindi un fallimento.
Ma è un fallimento invertire una tendenza e, soprattutto è un fallimento mangiare zucchine, fagioli, porri, patate, ecc., che sanno di zucchine, fagioli, porri, patate?

Maurizio R., Firenze Commentatore certificato 22.08.10 19:53| 
 |
Rispondi al commento

+/- epc.
========

Rif.
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2010-08-22/bossi-casini-ferri-corti-162646.shtml?uuid=AYT9HxIC
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
ReverentPensier
‘’’’’’’’’’’’’’’’’’’’
& qualor trattasi
- in pekuliarAmbiti –
- of SimilChaptainAchab°...etc.etc.etc.
- ? ! ?
.............................................

daSergio
Conegliano,
kaldoSaluTTo
^^^^^^^^^^^
No extratesto.- Assiem a Chi
- ca.accordingTravagliosemiAntan –
ha [peuEtre] sfianKanteQuoTiDiaNiTà
- No MalaIDEApensosa considerazPECORELLAsuggestion°Too.!..!...!

@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

Sergio Conegliano 22.08.10 17:59| 
 |
Rispondi al commento

... Disse loro: «Sforzatevi di entrare per la porta stretta, perché molti, io vi dico, cercheranno di entrare, ma non ci riusciranno. Quando il padrone di casa si alzerà e chiuderà la porta, voi, rimasti fuori, comincerete a bussare alla porta, dicendo: -Signore, aprici!-. Ma egli vi risponderà: -Non so di dove siete-. Allora comincerete a dire: -Abbiamo mangiato e bevuto in tua presenza e tu hai insegnato nelle nostre piazze-. Ma egli vi dichiarerà: -Voi, non so di dove siete. Allontanatevi da me, voi tutti operatori di ingiustizia!-. Là ci sarà pianto e stridore di denti, quando vedrete Abramo, Isacco e Giacobbe e tutti i profeti nel regno di Dio, voi invece cacciati fuori. Verranno da oriente e da occidente, da settentrione e da mezzogiorno e siederanno a mensa nel regno di Dio. Ed ecco, vi sono ultimi che saranno primi, e vi sono primi che saranno ultimi». Sono pochi quelli che si salvano, o molti? Gesù non risponde sul numero dei salvati ma sulle modalità. Dice: la porta è stretta, ma non perché ami gli sforzi, le fatiche, i sacrifici. Stretta perché è la misura del bambino: «Se non sarete come bambini non entrerete!». Se la porta è piccola, per passare devo farmi piccolo anch'io. I piccoli e i bambini passano senza fatica alcuna. Perché se ti centri sui tuoi meriti, la porta è strettissima, non passi; se ti centri sulla bontà del Signore, come un bambino che si fida delle mani del padre, la porta è larghissima. L'insegnamento è chiaro: fatti piccolo, e la porta si farà grande; lascia giù tutti i tuoi bagagli, i portafogli gonfi, l'elenco dei meriti, la tua bravura, sgònfiati di presunzione, dal crederti buono e giusto, e dalla paura di Dio, del suo giudizio. La porta è stretta ma aperta. In questo momento aperta. Quello che Gesù offre non è solo rimandato per l'aldilà, ma è salvezza che inizia già ora.
(DA AVVENIRE) UNA BELLA LEZIONE PER TUTTI.

giacinto ciminello 22.08.10 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace, ma non potremo trasferirci su Marte, dal momento che l'uomo non può andare sotto i 300 metri, in mare, visto il disastro del golfo del Messico dove per riparare una valvola a 1100 metri, la più grande società petrolifera del mondo ci ha messo oltre 3 mesi. Questi sono i fatti: l'uomo crede di dominare il mondo e la natura, ma purtroppo dovremo rassegnarci al nostro triste destino: attendere la fine del pianeta cercando di rallentarne la corsa verso il baratro.

Alfonso Floreani 22.08.10 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Da anni propongo di sostituire i libri cartacei con le nuove tecnologie del web, e con piacere apprendo dal "Fatto" che l'Itis Majorana di Brindisi ha portato avanti praticamente una iniziativa in tale senso. Il primo i docenti hanno elaborato i testi scolastici, hanno ottenuto l'autorizzazione ministeriale, li hanno stampati e distribuiti a 35 euro anzichè i previsti 350.
Quest'anno sono riusciti a inserirli in una pen driver che i ragazzi utilizzeranno nel computer.
L'ambiente risparmia Co", i ragazzi risparmiano mal di schiena causati dai pesanti zaini, le famiglie risparmiano soldi (e in questo periodo...)

Un'altra proposta che faccio da tempo, sempre nell'ottica di ritrovare un pò di rispetto per l'ambiente, è quella della eliminazione della pesca a strascico.
E' una pesca dannosa che impoverisce il mare perchè preleva tutto, viene mantenuta con soldi pubblici sotto forma di contributi alla costruzione del naviglio (con relativi imbrogli) e nafta a prezzo agevolato.
La sua eliminazione darebbe sollievo al mare, aumenterebbe il pescato che andrebbe a vantaggio della piccola pesca.
Si dovrebbero anche aumentare le zone in cui la pesca non è consentita.

paolo de gregorio Commentatore certificato 22.08.10 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Desidero scusarmi con tutti gli utenti che vogliono proseguire in queste inutili speculazioni che si incastrano tra la politica internazionale e sociologia di massa. Quello che sto per scrivere è una nozione che potete controllare.
Se coltivati al 100% i campi coltivabili già esistenti nel territorio nord est della Serbia, La pianura Panonica, soddisferebbero, da soli, quasi tutto il fa bisogno di grano dell'Unione Europea. Mi meraviglio su come un sito serio come questo possa pubblicare dei articoli allarmisti e senza fondamento. La questione della sostenibilità è un paradosso antropocentrico e privo di fondamenta. Se rovineremo l'habitat, come ogni altra specie senza l'habitat, moriremo. E la cosa non ci potrà nuocere in quanto saremmo già morti. Se avremmo meno cibo, moriranno persone finche non ci sarà abbastanza cibo per la vita di quelli che rimangono. Questa è Biologia e logica.
Critica II:
La inerenza dei commenti è veramente scarsa, cari co- commentatori del blog cercate di focalizzare le vostre menti e non scrivete a casaccio.
Saluti a tutti
N. Savic

nikola savic, Mira (VE) Commentatore certificato 22.08.10 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Fuori tema.
Sono due settimane che i tg ci ricordano che SuperMario ha firmato(finalmente)par una squadra staniera.
Sono anni che 350.000 Italiani hanno firmato per avere una riforma...e nemmeno un piccolo dibattito.
Sono perfettamente consapevole di non essere al livello di SuperMario....Ma se sapeste che rovesciate,dribbling ho dovuto(per sopravvivere)fare per 1000 euro al mese......

Roberto (Ego) Commentatore certificato 22.08.10 15:10| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 22.08.10 15:08| 
 |
Rispondi al commento

@ davide lak (davlak)

Interessante discussione, anche in cantina.

Da quello che ho capito ci hai detto che l'aumento esponenziale demografico e' dovuto, in sintesi:

1) Ai vecchi che non muoiono
2) Alla carenza di guerre
3) Alla carenza di virus e malattie

Beh, queste sono conquiste importanti per l'umanita', non trovi?

Mi auguro che tu non ne auspichi il ritorno.

Il pasticcio del controllo demografico in Cina non e' dovuto solo al fatto che il governo ha imposto 1 solo figlio per coppia. L'errore fondamentale sta nella cultura Cinese dove l'uomo e' considerato molto piu' di valore della donna.

Ecco quindi che appena l'ecografia mostra il feto di una bambina, nella maggioranza dei casi la gravidanza finisce in aborto. Ci sono casi di interi villaggi dove praticamente non ci sono donne e sposarsi per molti ragazzi e' diventato impossibile per carenza del gentil sesso.

Va da se che con questa situazione una drastica riduzione delle nascite avverra' presto anche in Cina, volere o volare. Il metodo pero' non mi convince per niente.

Le conquiste sociali che hanno bisogno di sempre piu' giovani generazioni per mantenere le vecchie, dovranno presto essere abbandonate perche' fallimentari e i vecchi si vedranno costretti a lavorare fino all'ultimo.

Chiediti perche' in Europa nessuno muore di fame quando la popolazione e' di 730 milioni su una superficie che e' un terzo di quella Africana, dove risiedono 1 miliardo di persone, solo il 25% in piu'.

Se la risposta e' che gli Europei rubano agli Africani, chiedi dunque a te stesso cosa c'e' in tuo possesso che sia frutto di questo furto e faccelo sapere.

Chiediti com'e' che lo Zimbabwe era considerato il paniere dell'Africa fino a qualche anno fa, 3-4 anni mica decenni, ed ora c'e' gente che vi muore di fame.

Usanze, tabu' e credenze sono cose molto pittoresche, ma non riempiono lo stomaco.

50 Stelle USA (50 stars) Commentatore certificato 22.08.10 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@manuela bellandi

http://zambardino.blogautore.repubblica.it/2010/08/03/extraordinary-rendition/

ciao.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 22.08.10 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se noi uomini, agiamo contro natura, prima o poi, ne paghiamo le conseguenze che, non potranno non essere catastrofiche. Se , per questioni di interesse, si continua ad agire stupidamente e magari con arroganza, beh, allora , non lamentiamoci!Se la Sharia, legge islamica, IMPONE la generazione di 5 figli PER OGNI DONNA MUSULMANA, allora non lamentiamoci. Se la religione Cattolica (il Cristianesimo è un'altra cosa...)è contro l'aborto e cose del genere, non lamentiamoci.Se le multinazionali, intendono dissanguare il pianeta per i loro immensi interessi e NESSUNO (degli addetti ai lavori) FA NIENTE: Non lamentiamoci.Se si spreca acqua per innaffiare un giardino, non facciamo gli ipocriti, pensando ai popoli assetati...Risorse: poche e maldistribuite. Risultato? Kaputt, per il pianeta e quanti vi risiedono...me compreso. Ciao.

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 22.08.10 14:44| 
 |
Rispondi al commento

http://magazine.liquida.it/2010/08/16/freegan-come-vivere-eticamente-di-cio-che-gli-altri-sprecano/

liliana g., roma Commentatore certificato 22.08.10 14:42| 
 |
Rispondi al commento

E adesso in piazza.

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 22.08.10 14:39| 
 |
Rispondi al commento

altro canale di una possibile decimazione è:
AVVELENAMENTO INTENSIONALE DELL'ARIA CHE RESPIRIAMO

INFO E FANTAVVENTURA
http://scienzamarcia.altervista.org/dossier.html

Maverick. Italiano Commentatore certificato 22.08.10 14:39| 
 |
Rispondi al commento

A volte esagero.. mah! a pensar male ...ecc...ecc


berlusconi è il re delle tv,

ha come suoi collaboratori-amici molti registi di tv-cinema-teatro

vuoi vedere che il "pezzo" tra lui e fini è un pezzo "RECITATO"....


per arrivare a "fini" diversi, come al solito.

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 22.08.10 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non è solo la sovrapproduzione che contribuisce a velocizzare il processo di depauperamento delle risorse naturali, ma anche lo spreco enorme che esiste sui beni di consumo. e questo aspetto è ancora più negativo e sconvolgente.
perchè, se la compulsività a produrre ha almeno una sua etica, cioè mettere a disposizione di un gran numero di persone alimenti e merci varie, lo spreco di prodotti che hanno ancora una loro validità è uno schiaffo alla miseria di chi ha pochissimo da mangiare, nonchè alle risorse del pianeta che ormai è assodato che non siano infinite.
e se per le risorse alimentari c'è almeno la scusa della deperibilità, per tutte le altre merci c'è evidentemente una volontà perversa a produrne sempre di nuove.
ci sono degli oggetti che hanno una loro tecnologia, una loro meccanica che è sostanzialmente identica a quella del passato e perfettamente funzionale. allora perchè un frullatore, per esempio, è fatto in modo che dopo qualche anno lo devo sostituire? perchè non li fanno più con le viti che, volendo, uno che ne capisce qualcosa, le svita e può ripararlo?

liliana g., roma Commentatore certificato 22.08.10 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Per evitare la bancarotta terra una delle strategie usate dal gruppo (gli eletti) è la
VACCINAZIONE
info click http://www.prisonplanet.com/establishment-media-pushes-brain-eating-vaccines.html
trovate l'intervista di Rauni Kilde l’ex ufficiale nazionale sanitario per la Finlandia.
ecco una delle domande
Report-Lei pensa che questi virus siano stati specificatamente selezionati da testare su di noi per operare mutazioni d...ella specie o per ucciderci?
segue

Maverick. Italiano Commentatore certificato 22.08.10 14:19| 
 |
Rispondi al commento

part II
Kilde-Beh come minimo ci rendono molto malati, poiché lo scopo che ho letto dell’élite, se posso usare questa parola, è quello di ridurre la popolazione del pianeta terra di almeno i due terzi, forse persino di 5 miliardi…- Stiamo però affrontando questa nuova patologia, la suina..
Report- Ma la suina è una enorme cavolata!
Kilde- Non è la suina a essere pericolosa, è l’iniezione del vaccino! Perché non è solo composto dal virus della suina ma è mescolato con virus umano e con virus aviario e dietro vi è l’intento di ridurre la popolazione, perché è molto tossico, e di fare guadagnare miliardi di miliardi di miliardi a coloro che li producono, Rumsfeld è uno dei proprietari di quelle aziende farmaceutiche.
Volendo ridurre la popolazione, iniziano dai bambini e dalle donne incinte, i primi da eliminare per la prossima generazione.
Report-Ha tentato di avvertire i governi?
Kilde- Non i governi ma ho scritto l’informazione alla Finlandia, non penso che funzionerà…
Report- Hanno già provato alla fine degli anni 70…
Kilde-Sì, nel 1976, negli USA con l’influenza suina, ma i vaccini furono fermati dopo tre settimane perché ci furono così tanti morti e si ammalavano della sindrome * che distrugge il sistema neurologico delle persone; questa volta hanno portato degli accorgimenti per ricominciare; però prima hanno fatto in modo che le persone non possano più essere risarcite, in caso di conseguenze nefaste sulla salute, perché prima negli USA si dovevano pagare importi enormi in caso di danneggiamento alla salute ma adesso è stata approvata una legge secondo cui queste aziende non sono responsabili e non devono pagare alcun risarcimento né in caso di morte né in caso di danno sanitario cronico. L’hanno pensata proprio bene.
Report- Quindi possono avvelenarci o ucciderci e farla franca?
Kilde-Esattamente.
ottimo sistema di decimazione umana silente

Maverick. Italiano Commentatore certificato 22.08.10 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT:

Si è svolta ieri la "festa di Berghem": una giornata drammatica, per la grammatica e la sintassi.

harry haller Commentatore certificato 22.08.10 14:06| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Franceschini straparla e fa incazzare Grillo.

cesare beccaria Commentatore certificato 22.08.10 14:05| 
 |
Rispondi al commento

OT

Sono almeno 50 mila le vittime di tratta e sfruttamento in Italia che hanno ricevuto protezione, assistenza ed almeno un primo aiuto fra il 2000 e il 2008; quasi mille (986) le vittime con meno di 18 anni.

....

Il rapporto sottolinea poi che sono 4.466 i minori stranieri non accompagnati in Italia; 2.500 quelli seguiti dalla stessa Save the children tra il 2009 e il 2010.

.....

Nel caso di minori stranieri non accompagnati parliamo di ragazzi che si lasciano alle spalle situazioni così difficili da essere disposti a tutto pur di non tornare indietro e per questo accettano di prostituirsi, di lavorare in nero nel settore orto-frutticolo e della ristorazione, di spacciare, chiedere l'elemosina, compiere attività illegali.

......

http://www.repubblica.it/cronaca/2010/08/22/news/tratta_bambini-6429374/?ref=HREC1-1

:(((

Comfortably Numb Commentatore certificato 22.08.10 14:04| 
 |
Rispondi al commento

LEGA NORD: INDAGATI E PREGIUDICATI CHE ISTITUISCONO LA PRIMA “SCUOLA DI MAGISTRATURA PADANA”

di Carmine Gazzanni

I magistrati oggi si fanno “i cazzi loro e noi i cazzi nostri”, mentre un tempo “avevamo un certo feeling”, per questo adesso “i giudici li educhiamo noi”. Questo diceva Umberto Bossi qualche giorno fa a Calalzo, presente per festeggiare il compleanno di Giulio Tremonti. Qualcuno, probabilmente, ha pensato che fosse un’altra delle tante provocazioni leghiste (vedi Zaia che qualche tempo fa ha parlato addirittura di “federalismo meteorologico”, perché Roma Ladrona sarebbe rea di fornire al Veneto previsioni meteo negative che danneggiano il turismo nel Nord Est). E invece no, tutto vero.
E’ nata a Bergamo la prima Scuola Superiore di Magistratura padana. E ne sono previste ben tre, pronte a sfornare magistrati padani per gente padana, per i distretti di Lombardia, Trentino Alto Adige, Valle d’Aosta, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Piemonte, Liguria ed Emilia Romagna. Insomma, in attesa del federalismo tanto auspicato, si comincia con una sorta di federalismo giudiziario. Ed è molto curiosa anche l’affermazione di Calderoli che, si suppone, avrebbe dovuto rasserenare gli animi: “non si tratta di una scuola leghista, bensì di una scuola padana per avere magistrati padani in Padania”. Ecco, cosa cambia? Chi parlerebbe di una scuola solo ed esclusivamente padana per magistrati solo ed esclusivamente padani in Padania? Certamente un leghista. E dunque?

Ma c’è di più. Questa proposta, per quanto assurda sia, potrebbe essere per lo meno avanzata da un partito che sia immune da guai giudiziari. Con quale diritto un prescritto, un indagato o addirittura un condannato potrebbe parlare dell’istituzione di una “Scuola Nazionale di Magistratura” padana? Ed è proprio qui che viene il bello: la Lega Nord di certo non è immune da condannati, indagati e prescritti..

continua:

http://lospecchioblog.altervista.org/specchio/?p=2082

manuela bellandi Commentatore certificato 22.08.10 14:03| 
 |
Rispondi al commento

quando si valutano questioni così ABNORMI, non è possibile per "noi gente comune" sapere dove sta la menzogna e dove sta la "verità"...unico modo di procedere è PER NOI osservare i TUTTI i FATTI...

************

Obama attacca le lobby occulte

Il presidente americano rilancia la sua battaglia contro le lobby che tentano di influenzare in maniera occulta la politica americana. "Quest'estate - ha detto - assistiamo a una marea di attacchi pubblicitari condotti da gruppi che si nascondono dietro nomi che suonano inoffensivi". Obama ha poi ribadito con forza la propria convinzione: "Non permetteremo alle corporation di prendere il controllo della nostra democrazia"

http://tv.repubblica.it/mondo/obama-attacca-le-lobby-occulte/52030?video


Se si va alle elezioni a dicembre è importante votare o IDV o berlusconi ma mi raccomando niente PD.

a volte (ritornano) Commentatore certificato 22.08.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Spazio,ultima frontiera,ecco a voi il viaggio di dello stupendo post sulla crisi di cosapevolezza riguardo ai problemi dell'ambiente.Dall'elevato numero di fuoritema,si evince davvero che chi scrive vive su un altro pianeta.

Roberto (Ego) Commentatore certificato 22.08.10 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' ora di finirla con la delinquenza d'importazione.... ne abbiamo già troppa della nostra!!

viva italia 22.08.10 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Nessuno è nato per essere schiavo. Nessuno cerca di subire ingiustizie, umiliazioni ed oppressioni. Una creatura umana condannata ad una condizione subumana è come un animale - bue o asino - che anneghi nel fango.

Ora l'egoismo di pochi gruppi privilegiati riduce moltitudini di esseri umani in questa condizione subumana, in cui essi subiscono violenze, umiliazioni, ingiustizie; dal momento che vivono senza prospettive, senza speranza, la loro è una condizione di schiavitù.

Questa violenza eretta a sistema, questa violenza n.1 attira la violenza n.2: la rivolta, o degli oppressi stessi, o dei giovani, ben decisi a battersi per un mondo più giusto e umano"

Helder Camara
- Spirale di violenza

Paola Bassi Commentatore certificato 22.08.10 13:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Quando io do da mangiare a un povero, tutti mi chiamano santo. Ma quando chiedo perché i poveri non hanno cibo, allora tutti mi chiamano comunista. »

Dom Hélder Câmara
arcivescovo cattolico e teologo brasiliano

(uno dei pochi religiosi che stimo..)


Paola Bassi Commentatore certificato 22.08.10 13:33| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Mi capita spesso di leggere qui critiche ai COBAS, (ora anche USB).

Cos'è un sindacato, un'associazione a delinquere sempre e comunque?

E' mai possibile che la storia di organizzazioni che hanno cambiato il rapporto lavoratore-capitale rivolgendolo dopo secoli di schiavismo almeno in parte favore del lavoratore oggi non abbiano più cittadinanza rappresentativa?

La democrazia è fatta di numeri, non di teorie programmatiche, i numeri vincono su tutti i buoni propositi, in tutti i campi, perché la democrazia aritmetica vince su quella sostanziale.
Il voto quindi.

Ma chi siede al tavole delle trattative?
Chi ha scippato il diritto di contrattazione a COBAS e FIOM?
La triplice, CISL e UIL inutile parlarne, complice la corrente corrotta della CGIL, non aveva i numeri per "legittimare" accordi sciagurati ai tavoli delle trattative governo-confindustria-sindacati, occorreva un TERZO protagonista pro padronato, ed è arrivato infatti, scalzando i crescenti COBAS nei numeri.

La famigerata UGL, il sindacato della destra tra le cui fila alberga tutto il residuo ex MSI-AN capitanata dalla Polverini, non aveva i numeri per intervenire alle trattative, e allora è stata creata un TRUFFA con tessere false, vittima INPS e LAVORATORI, per prendere il posto dei COBAS e proseguire nell'opera di abbattimento dei diritti più elementari dei lavoratori.

Su questo c'è sempre stato un silenzio complice, soprattutto qui... cosa s'è rivendicato da qui, per Pomigliano per esempio?
Niente, mai una virgola.

Prima di sputare merda sarebbe bene raccontarle tutte le storie della storia.

Hasta... G.Sodano

Bella Democrazia, Roma Commentatore certificato 22.08.10 13:21| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LIBANO AGLI USA: TENETEVI I VOSTRI SOLDI

Washington offriva armi a esercito Beirut affinchè venissero usate contro Hezbollah, quindi contro cittadini libanesi, e non contro le minacce esterne. Congresso ha congelato 100 milioni di aiuti dopo il recente scontro alla frontiera con Israele.

Roma, 12 agosto 2010, Nena News – «Tenetevi pure i vostri soldi». Più chiaro di così il ministro della difesa libanese non poteva essere nel rivolgersi agli Stati Uniti dopo la decisione del Congresso di congelare i 100 milioni di dollari dell’aiuto annuale al Libano. «Chiunque condizioni i suoi aiuti al fatto che non siano usati per proteggere il territorio, il popolo e i confini del Libano dal nemico può tenersi i suoi soldi», ha commentato Murr ieri in una conferenza stampa a Beirut. «Che (gli Usa) diano il loro denaro a Israele – ha proseguito – Ci confronteremo (con lo Stato ebraico) con le nostre capacità». Murr ha quindi aperto alla possibilità che gli aiuti militari arrivino da altri paesi. «Diamo il nostro benvenuto a ogni offerta non sottoposta a condizioni rivolta all’esercito libanese - ha detto il ministro – e se poi qualcuno annuncia di aver deciso di bloccare questi aiuti, è libero di fare questa scelta».

La decisione del Congresso Usa è giunta dopo lo scontro di frontiera della scorsa settimana in cui sono rimasti uccisi due soldati e un giornalista libanesi e un militare israeliano. Secondo Washington la responsabilità dell’accaduto è solo al Libano. Amministrazione Obama e Congresso si sono detti «sorpresi» dall’atteggiamento dell’esercito regolare libanese che ha aperto il fuoco senza pensarci due volte di fronte al tentativo di Israele di tagliare, operando dal proprio territorio, alcuni alberi all’interno del Libano e di installare telecamere.

Segue

salvatore g., Manchester/UK Commentatore certificato 22.08.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Alex Scantalmassi ≥

Secondo me hai fatto un po' di confusione.

Gli africani, probabilmente, vorrebbero andare in Serbia o in Romania, ma sono costretti ad approdare prima in Italia, Grecia o Albania e qui restano con la speranza di una vita migliore.

La delocalizzazione, invece, dovrebbe essere vietata dallo stato.

Uno stato che vuole lo sviluppo economico della nazione che governa, non permette a pochi industriali di pensare solo ai propri interessi.

E' il concetto di delocalizzazione che è sbagliato, perché legato al capitalismo estremo, quello che non guarda in faccia nessuno, neanche le centinaia di migliaia di bambini che muoiono di fame o per lo scoppio di mine collocate dagli uomini della guerra.

E' il concetto dell'uomo egoista che è sbagliato.

Forse, se l'uomo non fosse egoista, gli africani non cercherebbero di scappare dal loro luogo di nascita a causa delle guerre o per la fame.

cettina. .., isola Commentatore certificato 22.08.10 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'analisi di Mathis Wackernagel sembra corretta. Dovremmo tener conto comunque che le risorse sulla terra possono sfamare il triplo della popolazione attuale, se utilizzate in modo efficiente e la ricchezza non fosse concentrata nelle mani di poche multinazinali.
Sei multinazionali controllano circa il 95% dei cereali a livello planetario.
Dall'altra Mathis Wackernagel manca di esporre una adeguata metodologia per realizzare l'idea di fondo: consumare in modo sostenibile.
P.R. Sarkar, nella sua Teoria Economica PROUT, (Teoria della Utilizzazione Progressista) indica una strategia per arrivare a questo.

Oltre ad un cambiamento di tipo culturale (Neo-Umanesimo) sottolonea due aspetti: la creazione di zone Socio-Economiche AUTOSUFFICIENTI, (omogenee per livello di sviluppo, come la UE a 15 membri), l'ANSEAN (Asia), la Unione delle ex Repubbliche Sovietiche, proponiamo noi.
La programmazione socio-economica locale, della produzione per poter produrre il necessario alla sopravvivenza e progresso della popolazione locale.
Quando due o più Zone Socio-Economiche giungono allo stesso livello di sviluppo allora possono diventare un'unica zona SE, e le singole nazioni diventare delle Regioni della nuova Confederazione.
Oggi si fa il contrario (nazioni ricche con nazioni povere, dislivello di sviluppo 1 a 10, etc.) con conseguenze disastrose. Questa Europa potrebbe non diventare veramente unita.

Purtroppo di analisi ne vediamo tutti i giorni, ciò che manca è mettere sul piatto strategie e programmi alternativi, anzi, fattibili, in un mondo in rapida trasformazione.

Tarcisio Bonotto
--------------------------
Istituto di ricerca Prout
www.prout.it
www.democraziaeconomica.it
--------------------------

Tarcisio Bonotto 22.08.10 12:56| 
 |
Rispondi al commento

IlGiornale della famigghia di Arcore basa tutti gli attacchi contro la Tulliani e Fini sulle dichiarazioni di Gaucci.

"""
Indagato per il fallimento dell'AC Perugia, Gaucci è stato inquisito assieme ai figli Riccardo e Alessandro per associazione a delinquere finalizzata alla bancarotta fraudolenta[4] e nel 2005 si è rifugiato nella Repubblica Dominicana. Ha patteggiato la pena di tre anni per bancarotta fraudolenta e reati fiscali. La pena non verrà scontata in quanto indultata[5]. È rientrato in Italia dopo quasi 4 anni di latitanza, nel marzo 2009.
"""

Chissà perché quelli che girano intorno al PDL e hanno qualche anno di galera sulle spalle.

Eppure agli elettori del PDL piace votare per i delinquenti. Boh ...


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.08.10 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tempo addietro Beppe diceva, a proposito dei nostri politicanti, che presto avremmo sentito il rumore degli elicotteri che si alzano in volo...eheh.
Siccome non credo che questo possa avvenire in tempi brevi...propongo di accelerare le cose...una bella marcia su Roma...pacifica pero'...ma che sia composta da almeno 2-3 milioni di persone, magari anche molti di piu'...credo che gli elicotteri decollerebbero davvero.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 22.08.10 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dicono:
"Ma sai siamo costretti ad accettare perchè altrimento Marchionne delocalizza"

Bella scusa.

Il problema c'è se lo affronti dal punto di vista sbagliato.

Non possono delocalizzare tutto.

E se li lasciassmo delocalizzare, SE NON ACCETTANO STANDARD EUROPEI, cosi gli Africani se ne andrebbero a cercare lavoro, che so, in Serbia o in Romania?

Risolto così anche il problema che sta tanto a cuore lla Lega.

No! Dice, agli Africani gli piace l'Italia.

E allora VAFFANCULO!

Fai la fame qui.

Saluti

Alex Scantalmassi ≥ Commentatore certificato 22.08.10 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Sono convinto che in qualche modo,gli abitanti della Terra si salveranno.Sarà molto dura ma se staranno attenti e sapranno aspettare con pazienza i'estinzione dell'UOMO gli abitanti della Terra si salveranno.

Roberto (Ego) Commentatore certificato 22.08.10 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Abbassare sensibilmente i prezzi di pannelli solari e fotovoltaici, ci sono prezzi insostenibili attualmente....togliere dalle grinfie dei politicanti la gestione delle energie rinnovabili, come l'eolico che rappresenta una enorme risorsa soprattutto in molte zone d'Italia. Sburocratizzare concessioni e permessi per l'installazione di pannelli e cose simili...attualmente ci vogliono troppi permessi urbanistici che rallentano il processo di diffusione di tali tecnologie. Eppure vedo che nella mia zona, nel trevigiano, moltissime case di nuova costruzione nascono con sui tetti i pannelli solari. Perche' non abbassare i costi e rendere possibile a tutti l'installazione anche su case gia' costruite anni addietro? Finche' ci sara' gente che mangia su queste nuove tecnologie...sarà difficile inquinare di meno.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 22.08.10 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre a proposito di problemi risolvibili a lunga scadenza.

Questo non mi sembra un Movimento di Sindacalisti, nemmeno in Pectore, ho letto tanto ma proprio non ce lo vedo.
Non per questo ci si deve sentire autorizzati a definirlo di destra o peggio Fascista..
Semplicemente “a ciascuno il suo”.
Beppe Grillo è un Lavoratore Autonomo, io pure e ce ne saranno qui altri senza dubbio.
Pensionati, anche
Vogliamo prenderci il Mestiere della TriMorti, in nome dei lavoratori dipendenti? Va bene, ma mica oggi e neppure domani.
I Cobas, che fine hanno fatto? Chi firma i Contratti Nazionali? Qualcosa si potrebbe considerare su questo.
L’unica ad avere avuto un qualche successo è proprio la Polverini di destra.
E con quali Metodi?
E poi,
Come vengono gestiti questi concorsi pubblici?
Una bella domanda.
Su questo farei più di un Post.
E quindi,Problemi a lunga scadenza, senza poi essere ospiti fissi a Ballarò.
E allora t’immagini quasi tutto.
Verso i Sindacati si dovrebbe avere un atteggiamento critico, nel frattempo.
Non SOLO verso Marchione che fa il suo mestiere.
Verso i sindacati, ovvio.
Come arrivarci fra dieci anni?
Altra bella domanda..
I Cittadini di chiacchiere ne avrebbero abbastanza.

Ma si dai!

Saluti

Alex Scantalmassi ≥ Commentatore certificato 22.08.10 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Nel mio piccolo cerco di inquinare e consumare il meno possibile: auto a metano, uso della bicicletta il più possibile, acquisto verdura e frutta di stagione e prodotti locali, raccolta differenziata dei rifiuti, e tanto altro......ma a volte mi sembra di essere un'aliena perchè intorno a me vedo tanta gente normale che se ne frega....figuriamoci se ai potenti della terra importa veramente qualcosa del futuro del pianeta!!!!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 22.08.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi promuove le " squadre della libertà " per fare proselitismo tra i cittadini prima delle elezioni.

Mi ricorda tanto le " squadre d'azione " del fascismo di Mussolini o gli " squadroni della morte " dell' America Latina.


"""
Nel periodo precedente alla marcia su Roma, Mussolini organizzò in tutta Italia le squadre d'azione, ribattezzate squadracce dagli avversari politici, destinate a confinare gli oppositori politici e punendo chi non sosteneva il fascismo. Tra le presunte vittime celebri dello squadrismo vi furono, tra i tanti, Don Giovanni Minzoni, Piero Gobetti e Giacomo Matteotti.
"""

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.08.10 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"BANCAROTTA DELLA TERRA"

Cazzo...!

Siamo entrati a pieno nel XXI secolo e sento

parlare ancora di"controllo delle nascite"

come possibile soluzione a molti problemi...?!

Un paio di premesse:

Negli USA le sterilizzazioni coatte,praticate in

apparenza verso chi non ritenuto degno di procreare,

mirate a contenere i costi di uno stato sociale

uscito a fatica e distrutto dalla grande crisi

degli anni 30,

furono vietate solo nel 73,dopo che solo nelľultimo

anno furono sterilizzati 16.000 uomini e 8.000
donne...

Dal 34 al 76 oltr 40.000 norvegesi,

6.000 danesi e 60.000 svedesi furono sterilizzati:

piú del 90% era costituito da donne individuate

come facile bersaglio per limitare la formazione

famiglie numerose.

La sterilizzazione divenne uno strumento,

per quelle tanto decantate socialdemocrazie,

per contenere i costi del Welfare State.

Per non parlare di quella legge "popolare" cinese

che,per contenere il dilagare demografico,

impone alle famiglie di avere un solo figlio,

a costo di aborti forzati e nascite clandestine.

Si potrebbe continuare su questo tema per un´intera giornata...

Perché invece di guardare sempre a ritroso e

continuare a cercare eventuali"ricette"in soluzioni

giá dimostratesi disastrose sul piano umano e
morale,

lasciate da parte e ritenute tali da chi le ha

sperimentate,ma non altrettanto da chi le va

oggi proponendo non avendone provato in prima

persona gli effetti e la crudeltá...?!

Qualcuno parla di questi argomenti,

probabilmente non sapendo nemmeno di cosa parla...

Le eventuali misure di"contenimento delle nascite"

ovviamente per costoro sarebbe dovuta sempre ad

altri ritenuti"colpevoli"di procreare troppo...?

Perché non si parla invece di ridistribuire le

ricchezze mondiali?!

Perché non togliere la possibilitá invece alle

multinazionali di"procreare"i loro aborti...?!

CONTINUA...

Donato S., Vienna Commentatore certificato 22.08.10 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Hai visto i semi ma non la trappola".

Ma ora vediamo qual'è la storia che la gente racconta come origine di questo proverbio.
C'era una volta una foresta; in essa viveva un corvo che aveva il suo nido su un albero e un'aquila che aveva il suo nido in cima ad una montagna. Al corvo piaceva tanto poter volare ed andare in alto come l'aquila, ma non ci riusciva. Ogni giorno sedeva nel suo nido ed osservava da lontano il volo dell'aquila; anche l'aquila stessa si era accorta dello sguardo di quel volatile così diverso da lei.
E così un giorno l'aquila scese e pensò di andare a chiedere al corvo cosa ne pensava del suo modo di volare.
Alla vista dell'aquila il corvo disse con entusiasmo:
"Tu voli meravigliosamente. Ammiro sempre il tuo volo. Come sarebbe bello se riuscissi a volare anch'io come te". L'aquila, felice di quei complimenti disse con superbia: "Non pensarci nemmeno. Tu sei un corvo ed io un'aquila. Non riuscirai mai a volare come me".
Il corvo rispose: "Hai ragione, ma son giovane e mi piace sognare. Approposito, quando voli lassù vedi pure il mio albero, il mio nido e le terre intorno?"
L'aquila prima voleva dire che lei andava così in alto da non vedere nemmeno cosa c'era sotto; ma con tutta la superbia che aveva non riuscì a dire la verità e così disse:

"Non sono solo un grande volatile ma ho anche una vista infallibile. Da lì sopra vedo l'uovo dei passerotti nei loro nidi. Vedo anche un chicco di grano caduto per terra".Il corvo che questa volta non credeva alle parole dell'aquila disse:"Allora, raccontami un pò cosa vedi lì lontano".

L'aquila guardò verso l'orizzonte ma chiaramente non riusciva a vedere nulla. Non lo diede a vedere e disse: "Lì lontano vedo dei semi per terra". Il corvo cercò di vedere ma chiaramente non ci riuscì.

Il corvo allora disse: "Mi piace tanto credere che i tuoi occhi siano potenti come le tue ali. Se dici la verità dirigiti verso i semi ed io ti seguirò".

segue.

salvatore g., Manchester/UK Commentatore certificato 22.08.10 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ 50 stelle & strisce di cocaina. 22*08*10 00*35
"Hai notato come quasi nessuno discuta mai con te?"

Ho notato che, tra tante persone che scrivono sul blog, TU sei l'unico che si identifica con quanto detto da Arthur Bloch, come un idiota.

"Hai visto i semi ma non la trappola".^_*

Salvatore. G.

salvatore g., Manchester/UK Commentatore certificato 22.08.10 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@

L' autista di autobus di Cosenza che ha picchiato gratuitamente l' anziano buttandolo a terra e procurandogli una prognosi di quaranta giorni è un simpatizzante del PDL della sua città.
Sembrerebbe che non sia la prima volta che il novello " promotore della libertà " venga coinvolto in storie simili.


@@@@

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.08.10 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

carissima Silvanetta,
lo sai che cosa succedeva nel 1957 a chi decideve di iscriversi nel PCI e fare militanza politica ?
Non potevi portare L'Unità nei luoghi di lavoro nè pubblici nè privati, eri ghettizzato, eri discriminato perfino nella ricerca del lavoro soprattutto impiegatizio, eri scomunicato e non potevi sposare in chiesa, ecc. Lo sapevi che ai quei tempi chi decideva di diventare comunista sapeva di dover dedicare tutto il tempo libero al lavoro del partito e gratuitamente, di contribuire con i soldi propri a finanziare il partito ed i suoi giornali, eri un voliontario a tempo pieno che si sacrificava per il bene comune , sacrificava la famiglia e non faceva carriera, non vinceva i concorsi, e non poteva fare un secondo lavoro perchè non gli restava spazio.
Lo sapevi ?
Ciao Silvanetta , noi eravamo in buona fede ed avevamo idee ed ideologie. Abbiamo fatto la nostra parte nel partito ed nel sindacato senza fare carriera nè guadagnandoci, ci credevamo e nessuno veniva pagato.
Oggi non ci riconosciamo nei D'0Alema e Fassino, arricchiti e gigioni televisivi, traditori della classe operaia.

cesare beccaria Commentatore certificato 22.08.10 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mettetevi tranquilli.
Fino a quando l'Africa non esploderà di Bancarotta non se ne parla.
Abbiamo Prodi in Missione per conto di "Dio" in Africa per spingere i consumi.
Meno Popolazione ----> Minori Consumi.
Per ora non se ne esce.
Le risorse le creeranno con la Tecnologia.

Questo è il Pianeta dove viviamo.
Problemi a lunga scadenza.

Un attimo dipo l'esplosione si ammazzeranno uno con l'altro come hanno sempre fatto.
Sempre con l'aiuto della Tecnologia.
Che, nel frattempo, avrà fatto passi da gigante e sarà Democraticamente disponibile per tutti.

continua..

Saluti

Alex Scantalmassi ≥ Commentatore certificato 22.08.10 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Sgolandosi in millemila appelli al rispetto dell'ambiente, anche se andassero in onda a reti unificate tutti i giorni per un'ora, non servirebbe a molto.

Gli appelli di questo tipo sono accolti soo da chi non ha bisogno, inutile che ci raccontiamo cazzate.

L'unica leva in grado di convincere TUTTI a fare qualcosa di concreto sono i soldi.

La benzina DEVE COSTARE DI PIU, molto di più, e il denaro frutto della sopratassa sui carburanti impiegato per rendere gratis il trasporto pubblico.

Voi sapete che ho ragione, ma non votereste questa proposta perchè siete egoisti, e il movimento si guarda bene dal proporla perchè fa solo demagogia e non prevede misure attuative concrete che sarebbero necessariamente impopolari.

G€reM14 L. Commentatore certificato 22.08.10 11:42| 
 |
Rispondi al commento

La preoccupazione per il futuro della Terra durerà lo spazio di questo post.

Primo, perchè non ci riguarda molto perchè NOI le risorse le abbiamo ancora.

Che ci si preoccupi di chi non le ha è bello e di moda dirlo, ma restano appunto parole.

E poi lo sappiamo tutti che la causa principale dell'impoverimento del nostro pianeta è l'esplosione demografica che viene praticata da certi popoli, confortati da certe ideologie religiose ed anche, diciamolo pure, da una notevole tendenza a comportarsi come animali anzichè esseri responsabili.

In passato erano le guerre e le pestilenze, a fare da "calmiere" alla eccessiva crescita della popolazione umana.

Adesso, se parli di procreazione responsabile ti tacciano immediatamente di razzista e strillano che i Paesi occidentali invecchiano e ci vogliono questi per garantirci un futuro.

Non ne sono così sicura: pensate a quanti dobbiamo mantenerne, prima che lo facciano.

Secondo, perchè in definitiva, quando la Terra collasserà, noi non ci saremo.

Terzo, perchè la NATURA si sta incaricando con notevole zelo di fare quello che la RAGIONE con certuni non riesce a fare.

P.S.- C'è da dire che in certi continenti alla Natura viene dato un notevole aiuto, grazie alla tendenza di quelle popolazioni a provvedere personalmente agli esuberi.

Gras.Ma 22.08.10 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in meno di cento anni quei pochi che potranno permetterselo si trasferiranno al polo, trincerandosi e "respingendo" le orde dei sopravvissuti della bancarotta ambientale annunciata e irreversibile: inglesi, francesi, americani e russi come oggi afghani, pakistani ecc. consola che anche i padani verranno impallinati a vista...

ciccio c. Commentatore certificato 22.08.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Il problema delle RISORSE NON INFINITE si presenterebbe comunque, anche con comportamenti virtuosi.

Perchè la popolazione mondiale cresce continuamente e ciò comporta in maniera inevitabile, alla crescita dei consumi.

E' dura dirlo, saremo troppi anche razionalizzando i consumi. La terra è un sistema finito che non può ospitare un numero sempre crescente di abitanti.
Sarà questo un punto critico che dovremo risolvere in futuro.


I DANNI DELLA TV E DELLA SOCIETA',NELLE MENTI DEI GIOVANI AMERIKANI!!!
POI TI CREDO CHE SONO RINCOGLIONITI...

Riflessioni del compagno Fidel
Per caso esagero?

Dopo avere fatto riferimento i giorni 17 e 18 agosto al libro di Daniel Estulin che racconta con fatti irrefutabili la forma orribile in cui le mentalità dei giovani e dei bambini degli Stati Uniti sono deformate dalle droghe ed dai media, dalla partecipazione cosciente degli organismi d’intelligenza nordamericani ed inglesi, nella parte finale dell'ultima Riflessione espressi: "È terribile pensare che le intelligenze ed i sentimenti dei bambini e dei giovani degli Stati Uniti sono così mutilati."

Ieri le agenzie di notizie comunicavano l'informazione offerta da uno studio pubblicato dall’Università di Beloit, dove si faceva riferimento a fatti che avvengono per la prima volta nella storia degli Stati Uniti e del mondo, riguardanti le conoscenze ed abitudini degli studenti universitari statunitensi che si laureeranno nel 2014.

Il giornale Granma pubblica l’informazione con linguaggio eloquente:

1º non "portano orologio per sapere l'ora, ma utilizzano i loro telefonini."

2º "Credono che Beethoven è un cane che hanno conosciuto in un film."

3º Che Michelangelo è un virus "informatico."

4º "Che la posta elettronica è 'troppo lenta', perché sono abituati a digitare messaggi in sofisticati telefoni mobili."

5º "Molto pochi di loro sanno scrivere in corsivo."

6º "Credono che la Cecoslovacchia non ha mai esistito.

7º "Che le aziende nordamericane hanno sempre fatto il commercio con il Vietnam."

8º "Che le macchine coreane hanno circolato tutto il tempo nel loro Paese."

9º "Che gli Stati Uniti, il Canada ed il Messico sono stati sempre legati da un Trattato di Commercio Libero."

SEGUE SOTTO

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 22.08.10 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eh che cazzo Grillo, ma possibile che non vedi la soluzione che prenderà il potere ? Siamo in troppi semplice basta organizzare una bella guerra mondiale e il gioco è fatto, ridimensionata la popolazione mondiale, sviluppo di nuove tecnologie, e business della ricostruzione. Devono solo trovare l' ideologia o la causa per scatenarla...

Gesualdo Antani 22.08.10 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ti rispondo anche qui perchè il discorso mi pare interessante.

::::
Davide, l'unica soluzione mi sembra una decisa politica di contenimento delle nascite.
Il resto e' solo un posporre l'inevitabile.
50 STARS
::::

ok, MA, se andiamo alle cause:
il controllo demografico non è immune da problemi e anche molto gravi: ne sanno qualcosa in CINA dove si sono trovati con uno stato sociale era insostenibile perchè i giovani e quindi la forza lavoro erano insufficienti rispetto alla popolazione totale.
il controllo demografico confligge con gli equilibri del sistema di sviluppo planetario che è lo stesso per capitalismo e socialismo.
a meno di non rinunciare a molte conquiste sociali.
il problema non sono i giovani che nascono, ma i vecchi che non muoiono.
il punto, un'altra volta, è che l'uomo è andato contro natura.
nel medioevo la peste era un potente controllo demograficoa metà del 1300 la peste uccise circa 30 milioni di abitanti in europa, su un totale di circa 100.
oggi si combattono guerre in cui il numero di vittime è relativamente ridotto, in forza degli strumenti tecnologici, o meglio del troppo divario tecnologico tra i contendenti (e non mi riferisco solo agli USA intendiamoci) mentre, fino all'inizio dell'esplosione demografica nel'900, le guerre hanno avuto una funzione di purga dell'umanità significativa: cento milioni nel corso del secolo, su una popolazione totale di, in media, 1,5 mld di persone.
successivamente ecco il risultato delle politiche occidentali di sviluppo nei paesi "arretrati", in milioni:

1960: Africa 282 (che vivevano decentemente) 2010: 1007 (che stentano a sopravvivere)
1960: Asia 1793 - 2010: 4251
1960: America del sud 217 - 2010: 580

europa, oceania e america del nord messi assieme sono cresciuti solo del 20%.

non sarà che il vero problema è il nostro modello occidentale già mostruoso qui da noi, e per di più esportato con la forza e con l'inganno in aree che fisiologicamente non lo possono adottare?

davide lak (davlak) Commentatore certificato 22.08.10 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe dovresti chiederti chi finanzia queste ricerche e questo modo di fare.....
Se riuscirai ad ottenere questa risposta e non e' difficile, verrai anche tu a delle conclusioni meno radicali.
Non metto in dubbio che l'uomo stia consumando molto di piu' ma le risorse della terra sono di diverse volte maggiori rispetto all'attuale fabbisogno dell'uomo tanto da permettere uno stile di vita migliore a tutta popolazione mondiale attualmente abitata.
Ti esorto a non farti fuorviare da questa propaganda di bassa lega, che e' solo uno dei tanti business in forte crescita.

Salvatore Cerone 22.08.10 10:52| 
 |
Rispondi al commento

- L’uomo si è sempre nutrito sino ad oggi, quindi di qualcosa continuerà a cibarsi vale fino ad un certo punto. Se non si mette un limite alla crescita della popolazione...

50 stars

==========================

Esatto .....il fatto è che in europa da molto tempo la crescita demografica si è azzerata , cosa che non accade in paesi asiatici e mediorientali .
Le religioni hanno la loro grossa responsabilità in questo , come le stesse ideologie nefaste che molti ripropongono .
L'occidente verrà divorato e sottomesso da religioni, ideologie e malattie che aveva debellato.... neanche la grande America può metterci rimedio .
Se non si è capito all'occidente rimangono solo gli eserciti a difendere ciò che con i secoli è stato conquistato in civismo .
saluti .

Ciao Mare Commentatore certificato 22.08.10 10:45| 
 |
Rispondi al commento

*********************
La critica profonda al gomorismo ed al fenomeno Saviano
Eroe di carta. Intervista ad Alessandro Dal Lago
di Antonio Musella *

Per alcuni anni siamo stati tra quelli che hanno apprezzato Gomorra, il lavoro di Roberto Saviano divenuto poi un best seller mondiale. Memori delle esperienze di Roberto alla redazione napoletana de Il Manifesto e coscienti dell’importanza di denunciare il potere camorristico come uno dei vettori principali dell’economia del paese, abbiamo sostenuto lo scrittore campano in molti degli attacchi subiti durante questi lunghi anni.

Da troppo tempo però Roberto Saviano è diventato qualcos’altro. Un personaggio nelle mani del potere – ieri di centrosinistra oggi di centrodestra – un icona buona per santificare l’arma dei Carabinieri, pronto ad elogiare le gesta del battaglione Tuscania, lo stesso delle cariche di Genova nel 2001. Ma soprattutto un personaggio divenuto ormai compatibile. L’esaltazione del ministro Maroni come eroe della lotta alla camorra, quando i capi dei casalesi come Iovine e Zagaria sono ancora latitanti, ne è una delle riprove. La visione che abbiamo maturato in questi ultimi anni è stata frutto delle sue sortite televisive e giornalistiche, sempre fragorose ed accompagnate da settimane di polemiche talvolta nauseanti...
*************

continua sul link

http://www.contropiano.org/Documenti/2010/Agosto10/20-08-10EroeCarta.htm

Hasta... G.Sodano

Bella Democrazia, Roma Commentatore certificato 22.08.10 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scalfari nell'editoriale odierno ad un certo punto dice che se il PD si sa organizzare potra superare il PDL in eventuali elezioni.E' vero che l'amore acceca

maria rollo 22.08.10 10:19| 
 |
Rispondi al commento

stimolare un dibattito e mettere in evidenza che la cosiddetta generale riforma della giustizia che sta per essere presentata alle Camere si riduce ad una pagliacciata messa in scena per proteggere gli interessi di una casta politica, come temo stia per avvenire.
Sei d'accordo Grillo?

cesare beccaria Commentatore certificato 22.08.10 10:18| 
 |
Rispondi al commento


Siamo dunque in presenza di uno scambio di grandi proporzioni: l'assetto federale dello Stato dato in appalto ad un partito territoriale che nel Paese raccoglie tra il 10 e il 12 per cento dei consensi e, dall'altro lato, il salvacondotto giudiziario al premier e al suo gruppo insieme ad un mutamento radicale dei rapporti tra la giurisdizione e l'autorità politica e, più in generale, tra la sovranità del potere politico e le istituzioni di controllo e di garanzia. Questo è il vero contenuto dello scontro politico in atto.
Sei d'accordo grillo?

cesare beccaria Commentatore certificato 22.08.10 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Ci pensera' la natura a ribilanciare il sovraffolamento e i problemi del'ambiente.

Qualche terremoto, qualche epidemia, magari un meteorite e tutto torna a posto.
E chissa', magari una guerra mondiale.

Siamo troppi?

Nel mondo animale l'evoluzione fa sopravvivere i piu' forti.

Sara' uguale anche nel mondo umano, che sempre animale e'.

Quindi non preoccupiamoci.
Prima o poi tutti si stabilizza.

5/600 milioni di cinesi di meno, 4/500 milioni di indiani di meno, e via via in proporzione le altre razze.

Ma i frequentatori di questo blog non lo vedranno, per cui possono continuare a proporre le innumerevoli soluzioni giornaliere.

Il Picconatore 22.08.10 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Servono leggi agili e veloci che impediscano ai giudici di negare a Berlusconi il diritto di fare ciò che vuole, in disprezzo della democrazia conquistata dall’Italia nella lotta di liberazione dal nazifascismo.
Sei d'accordo grillo? O è sbagliato?

cesare beccaria Commentatore certificato 22.08.10 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«L'Italia che vorrei deve puntare su chi merita e su chi ha bisogno. Sono le due categorie più umiliate. Nel paese della cricca il merito viene annientato e quelli che hanno bisogno sono abbandonati.
Sei d'accordo grillo?

cesare beccaria Commentatore certificato 22.08.10 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Vil(sic) ouTing [ahinoi]
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
rif.
http://notizie.tiscali.it/articoli/politica/10/08/21/berlusconi-elezioni.html
[provokatorioKommento..o seuelement..naifTiny…]
+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-
mALminore
*°*°*°*°*°*°

A fronte limiti presente compagine, Komun Sentire – a Epidermico Parere – siccome
Non andrebbe a dirigenzial ruolo commendevole aggregato di MagistrisBindiVendolaMarinoFinocchiaroetc.
Val para(sic) childish(ahinoi)deTToOo:
“..Who let the OlD
x the neW (!??!)etc.etc.etc.
Da Sergio Conegliano, allasimilExAmbassadeur – Titolar di CurrierùunRubrika –
..Pensoso(Kordial)SaluTToOo.!..!...!

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
extratesto
da Il Fatto Quotidiano [v.sabato, p.9#17#18]
tre - all’accattivanteExaAllenadùurMORATTI’s équipe – T i T u L i:
Addio ai libri, ora i testi scolastici sono sul pc//Laurea Tecno in Africa//
Cabibbo?
X NuLLa
ElEmEntArEeE.!..!...!
@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

Sergio Conegliano 22.08.10 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Vuole comprare Casini e Bossi non vuole. Viva Bossi.Vuole comprare Rutelli e Bossi non vuole, viva Bossi.
Vuole comprare metà PD e Bossi non vuole....

cesare beccaria Commentatore certificato 22.08.10 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Oggi ho visto,dopo essere tornato dalle vacanze estive,i fumi dell'acciaieria di fronte alla mia abitazione levarsi scuri e puzzolenti verso il cielo.Abito a TERNI, citta' tra le piu' inquinate d'Europa.In questa nostra Italia dove si critica tutto, dove molti si elevano a portabandiere della legalita' NESSUNO fa' niente per eliminare l'inquinamento dell'aria prodotto dall'acciaieria Tissen Krupp di TERNI.Sembra che i vari organi di controllo siano impotenti contro le grandi Lobby industriali.A nessuno frega niente se respiriamo merda putrida.L'importante e' che la produzione non si fermi.Appena tornato da un villaggio dell'ucraina, sperduto nella natura dove l'aria di certo era molto ma molto migliore,lontano,ovviamente,circa 600 chilometri da Chernobil, ho constatato per l'ennesima volta, che da noi in ItaLIA si critica molto, si pensa che siamo tra i migliori.La realta' e' che subiamo il dominio del demonio camuffato da legalita' e interessi mascherati dai vari colori politici e dalla necessita' di dare posti di lavoro.Propongo di spostare tuta l'industria Tissen Krupp da Terni citta',ove fu costruita oltre centocinquanta anni or sono in un altro sito distante almeno 40KM o in alternativa di chiuderla..A pensar che critichiamo anche i cinesi perche' hanno le industrie dentro le citta'.Basta.Questa falsita' deve finire.Mettiamo l'Italia in regola. Ripuliamo l'aria l'acqua ed il territorio dal marciume di chi non gliene frega niente della vita altrui e del futuro della Terra. Per fare quaesto cominciamo subito dal piccolo.Non camuffate l'inquinamento con le targhe alterne i giorni dispri ecc..che pure hanno il loro peso negativo sull'ambiente ma in quote minori.DAMOSE DA FA'.SALUTI MAURIZIO.

VENERI Maurizio 22.08.10 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono a posto, non ho la macchina, ho 4 figli
grandi, nessuno ha la patente ne la macchina e ne ci pensano - al massimo vanno in bicicletta qualche volta.

Faccio la raccolta differenziata da lungo tempo, da prima che fosse obbligatoria.

Uso meno corrente possibile e poco gas.

Docce da 5 minuti al massimo se no chiudo l'acqua,
Questo per i miei figli.

Noi nell'atmosfera mandiamo solo il nostro fiato,
obbligatoriamente. Petiamo il meno possibile perche' mangiamo pulito e bene, dieta mediterranea.

Non gettiamo cibo, ci regoliamo di misura.

Le varie batterie necessarie da me durano il massimo.

Quanti si comportano cosi'? Quanti, anche tra voi,
hanno due, forse tre macchine? Usate non per necessita' assoluta ma anche per andare dal parrucchiere e dal giornalaio a 600-700 mt. di distanza? Quanti lasciano la televisione accesa
per ore dopo essersi addormentati sulla poltrona
e la casa sembra una luminaria con tutti gli standby accesi, magari tutto l'anno?

Usare i mezzi pubblici e' diventata una vergogna,
un' inferiorita', quante volte avrete sentito questa frase: io il bus non lo prendo da secoli!

Quanti disoccupati, cassintegrati, "nullatenenti",
pensionati e lavoratori, impiegati e casalinghe,
tra i 1000 e 1500 euro al mese, usano indiscrinatamente la macchina, non pensando che la stessa tra rate, benzina, manutenzione, assicurazione, bollo, eventuali multe, incidenti,
incide sui miseri bilanci familiari per quasi il 30% e forse piu' e dipende dal tipo di macchina.

Percio' vedi caro Beppe o chi per te, non si puo' imputare a tutta l'umanita'il fatto che stiamo distruggendo il mondo, piuttosto si dovrebbe dire
"STANNO DISTRUGGENDO IL MONDO", un mondo dove un capitalismo sfrenato, assurdo e senza`regole fagocita se stesso con la superproduzione di roba
che non serve a nessuno, un'economia basata sulle patatine fritte.

Una grossa ameba che si autodistruggera'.

Nel frattempo milioni di persone che non hanno niente da consumare, crepano di fame.

Pensiamoci.

Frank A. 22.08.10 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi risponde a grillo e dichiara nessuna riforma, ma un programma, il mio, cioè quello di restare impunito qualsiasi cosa faccia contra legem. chiaro grillo?
Nessuna riforma, ma un solo programma vincente. Chiarita la differenza?

cesare beccaria Commentatore certificato 22.08.10 09:37| 
 |
Rispondi al commento

se l'umanità non saprà evolversi in umanità basata su pace e solidarietà è giusto che finisca

tiziano g. Commentatore certificato 22.08.10 09:37| 
 |
Rispondi al commento


Rosy Bindi: «Spiegheremo agli italiani cosa sta veramente accadendo nel nostro Paese».
Cara Rosy o Rosi siamo noi che da anni stiamo spegando al PD ed alla sinistra yumefatta che cosa sta succedendo in Italia di Berlusconi, che cosa ci vyuoi dire che non sappiamo già?

cesare beccaria Commentatore certificato 22.08.10 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono convinto che l'essere umano, e non solo per l'uso dissennato ma SOPRATTUTTO PER L'ESTRANEITA' DI OGNI SINGOLO INDIVIDUO CON CIO' CHE LO CIRCONDA, farà la fine dei dinosauri: ESTINZIONE PER INCOMPATIBILITA' CON L'AMBIENTE CHE LO OSPITAVA.

gente produttiva Commentatore certificato 22.08.10 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Le ultime dichiarazioni di sinistra contro un governo di destra affaristica provengono da ex fascisti e dal clero.
Il PD annuncia di assaltare la luna e nessuno gli da retta e importanza.

cesare beccaria Commentatore certificato 22.08.10 09:16| 
 |
Rispondi al commento

ma all'ora e vero che censurate.

orfeo nitrebla Commentatore certificato 22.08.10 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe io ho letto su internet che il riscaldamento globale non dipende dagli uomini...infatti anche i pianeti piu' lonttani dal sole della terra,stanno riscaldandosi e i loro poli stanno diminuendo i ghiacciai piu' che sulla terra.eppure su marte niente suv....

pare che la bufala della co2 serva solo a mettere una tassa globale sulla produzione ,indovina chi gestira' il tutto?la banca svizzara di rothshild.

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 22.08.10 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessun leghista a vista di cannone?

Peccato il vaffanculo non si lo nega mai a queste peccore ubriacone;(

Buon giorno Blog!

nb miss padania è un cesso ;))))))))))))))

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.08.10 08:32| 
 |
Rispondi al commento

parole parole parole parole parole parole parole parole parole parole parole parole parole parole

lucio dimare, napoli Commentatore certificato 22.08.10 06:21| 
 |
Rispondi al commento

In similFattoria degli animali..
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Artatamente distorcendo originario significatoParoleCampoSemantico
& “alonando” +/- qualsivoglia people “NoOwnFaZioNe” avec ricusab.valenze:
crucial retorico percorso x operar con “NoEsimioFairPlay”c/oPeninsularAGONE.
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Sergio Conegliano
p.i.elettronico/g.pubblicista
[pragmaticamente(sic)osservando(ahinoi)
& - peutEtre - malam.emulando.. MagrisColomboRomanoAlberoni(?!)..etc…]

Sergio Conegliano 22.08.10 06:21| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=Y9KC7uhMY9s

Alex Scantalmassi...Bankruptcy Code 22.08.10 03:50| 
 |
Rispondi al commento

Asia can change: its habits—energy consumption grew by 70% in the ten years to 2008—before it is too late for all of us. 44m people join city populations each year. Every day sees the construction of 20,000 new dwellings and 250km (160 miles) of new roads.
China’s Shanghai Composite Index advanced 1.4 percent this week as the nation’s economy surpassed Japan as the world’s second largest last quarter. Japan’s Nikkei 225 Stock Average fell 0.8 percent.

La notizia calda del giorno, secondo un esperto della Boston University il reale deficit degli USA, (occultato dall'omertoso governo) non è di 13 biliardi di $$$, ma 200... Roba da fare impallidire il mondo
http://usahitman.com/is-the-us-national-debt-actually-200-trillion/

Ludovico A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.08.10 03:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La scimmia giapponese Macaca fuscata (o macaco dalla faccia rossa), è stata osservata allo stato selvaggio per un periodo di oltre 30 anni. Nel 1952, sull'isola di Koshima, alcuni scienziati davano da mangiare alle scimmie delle patate dolci sepolte nella sabbia. Alle scimmie piaceva il gusto delle patate dolci, ma trovavano la sabbia assai sgradevole. Un giorno una femmina di 18 mesi chiamata Imo scoprì che era in grado di risolvere il problema lavando le patate in un ruscello vicino. In seguito insegnò questo trucco a sua madre. Anche i suoi compagni di gioco impararono a lavare le patate e lo insegnarono anche alle loro madri. Questa innovazione culturale fu gradualmente accolta dalle varie scimmie mentre gli scienziati le tenevano sotto osservazione.
Tra il 1952 e il 1958 tutte le scimmie giovani impararono a lavare le patate dolci per renderle più appetitose. Solamente gli adulti che imitarono i loro figli appresero questo miglioramento sociale, gli altri continuarono a mangiare le patate sporche di sabbia. Poi accadde qualcosa di veramente notevole. Possiamo dire che nell'autunno del 1958 vi era un certo numero di scimmie sull'isola di Koshima che aveva imparato a lavare le patate, non si conosce il numero esatto. Supponiamo che un dato giorno, quando il sole sorse all'orizzonte, le scimmie che avevano imparato a lavare le loro patate fossero 99. Supponiamo inoltre che proprio quella mattina, la centesima scimmia imparò a lavare patate. A quel punto accadde una cosa molto interessante!...

continua :


http://coscienzaevoluta.blogspot.com/2008/12/evoluzione-collettiva-e-teoria-delle.html


vorrei sapere come e' finita la storia del microscopio.e' vero quello che dice Lombardi?

luigi rossis (skorpioss), zurigo Commentatore certificato 22.08.10 02:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'uomo che vive senza denaro


Ossi di seppia come dentifricio
e frutta secca per lavare il bucato.
«Mai stato così felice in vita mia»


BRISTOL
Mark Boyle, 31 anni, ha smesso di usare i soldi nel novembre 2008. Vive in un caravan parcheggiato in una fattoria alle porte di Bristol, dove fa volontariato tre volte alla settimana. La “casa” gli è stata fornita da Freecycle, un gruppo di “mutuo soccorso” fondato in Inghilterra da persone che si scambiano oggetti gratuitamente. Si nutre delle piante che coltiva, e produce elettricità con un pannello solare. Ha un telefono cellulare che utilizza solo per ricevere chiamate, e un notebook che si alimenta a energia solare.

Boyle, che è vegetariano da sei anni, nel 2007 ha fondato la Freeconomy, una comunità online che promuove la condivisione di abilità e proprietà, e che a oggi conta 17.000 iscritti. Ha anche pubblicato un libro, “The Moneyless Man: A Year of Freeconomic Living”.

«E’ iniziato tutto in un pub», ha dichiarato l'uomo in un'intervista rilasciata al Telegraph: «Ero con un amico e stavamo parlando dei vari problemi del mondo, come lo sfruttamento del lavoro, la distruzione ambientale, i test sugli animali, le guerre, l’impoverimento delle risorse energetiche. Ho capito che tutte queste piaghe erano in qualche modo connesse con il denaro. Così ho deciso di inizare a farne a meno. Ho venduto la mia casa a Bristol e ho lasciato il mio lavoro in un’azienda che produce cibo biologico. Poi - prosegue - ho steso una lista di tutte le cose che generalmente acquistavo e mi sono sforzato di trovare una via alternativa per procurarmi ciò di cui avevo bisogno. Al posto del dentifricio ad esempio uso un misto di ossi di seppia e semi di finocchio. Altre cose, come l’iPod, sono state semplicemente depennate: gli uccelli che vivono sugli alberi vicino al mio caravan sono diventati il mio nuovo iPod»...

continua:

http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/esteri/201008articoli/57833girata.asp


Quando Schifani fu indagato per mafia
L’affare-metano e l’archiviazione

di Marco Lillo

Palermo, quell'affare da 140 miliardi e le accuse di essere "consulente" per gli interessi dei boss

Non finisce di stupire il passato di Renato Schifani. Il presidente del Senato è stato indagato dal 1996 dalla Procura di Palermo per associazione mafiosa e un’altra decina di reati. Al termine di un complesso iter, la sua posizione è stata archiviata nel 2002. La vicenda prende origine dalle dichiarazioni del pentito Salvatore Lanzalaco e, al di là della sua irrilevanza penale, merita di essere riportata perché comunque descrive l’ambiente dal quale proviene il primo presidente del Senato indagato (e prosciolto) per mafia. Il Fatto Quotidiano è riuscito a visionare il fascicolo dell’indagine.

Tutto inizia nel 1996 quando si pente l’ingegnere Salvatore Lanzalaco, un professionista che si occupava di appalti pubblici e che era in contatto con Angelo Siino, il ministro dei lavori pubblici di Cosa nostra. Era il periodo nel quale il tavolino tra Cosa nostra, le imprese e la politica funzionava a meraviglia. Lanzalaco preparava i progetti per le gare. I politici mettevano a disposizione i finanziamenti, le imprese si accordavano in modo da fare vincere una di loro, la mafia eseguiva i subappalti e incassava anche una tangente, come anche i politici...

continua:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/08/20/quando-schifanifu-indagato-per-mafia/51596/


Saluti a tutti,io sono un coltivatore diretto semino cereali dal grano,favette ecc,comunque io vi dico una sola cosa e rifletteteci sopra a me come altri coltivatori il grano lo abbiamo venduto a 0,15 cent/Kilo e compro il pane a catania a 2,30 Euro/Kg...........non vi dico più nulla penso che può bastare,notte

Cavalli Giuseppe 22.08.10 01:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alba Adriatica, la spiaggia è Bandiera blu
ma il mare è inquinato e i bimbi si ammalano

Rilevamenti-shock dell'Arta: seicentomila unità di escheritia coli per cento millilitri, azoto ammoniacale fuorilegge. Per questo decine di bambini sono stati colpiti da enterite e le foci del Vibrata sono piene di pesci morti. Turismo ko

Sono già scattate, questa mattina, due ordinanze che estendono a 150 metri a largo il divieto di balneazione a ridosso della foce del Vibrata. I sospetti dell'inquinamento, che rischia di mandare ko l'estate in quel tratto di costa teramana, ricadono sul depuratore, come fanno capire gli stessi esami eseguiti anche all'uscita dell'impianto consortile; esami che hanno fatto registrare una concentrazione di 800mila unita di batteri fecali in quel tratto di fiume.

I dati shock peraltro arrivano nel giorno in cui il numero di bambini ricoverati all'ospedale di Sant'Omero è salito a trenta. Ma nonostante l'emergenza estiva, che ormai va avanti da diversi giorni in questo trattto teramano della costa, né il sindaco di Alba né altre istituzioni informano i turisti. Gli stessi dati Arta non vengono diffusi dal primo cittadino Franchino Giovannelli. In realtà dal Comune cercano di minimizzare e di nascondere la verità per salvare la stagione. Ma proprio oggi i genitori dei bimbi ricoverati e curati con flebo per disidratazione da enterite, hanno deciso di sporgere denuncia contro i responsabili dell'inquinamento e chi ora lo nasconde.

http://ilcentro.gelocal.it/teramo/cronaca/2010/08/21/news/alba-adriatica-la-spiaggia-e-bandiera-blu-ma-il-mare-e-inquinato-e-i-bimbi-si-ammalano-2275652


Il David, Renzi, Bondi e il regio decreto.

http://www.youtube.com/watch?v=_w6l9x4_0QQ&feature=digest

Polemica tra il sindaco di Firenze e il ministro della Cultura sul capolavoro...

E con questo vi do la buona notte.

cettina. .., isola Commentatore certificato 22.08.10 01:11| 
 |
Rispondi al commento

Buona notte amiche e amici.

Leggo in queste pagine, ogni tanto, la netta inclinazione al catastrofismo, come se in noi non ci fosse o non ci sia già da sempre la cognizione "atavica" delle soluzioni adottabili per fermare e cambiare lo status quo.

E' il mondo come una orchestra dedita allo studio inutile e fastidioso di una CACOFONIA assordante nel suo non comunicare con un attonito pubblico che per moda fa l'intellettuale ma in cuor suo maledice il momento che si è disposto ad ascoltare un tale scempio di fastidiosi disequilibri di note sconnesse, sia pure ad arte.

Che dire poi della più che nota BABELE e dei suoi significati che rimbalzano continuamente tra le genti diverse, dai tempi dei tempi, che inutilmente si osservano persino ora nell'era della comunicazione più esplosa nel pianeta, senza capirsi e senza vedere e ascoltare che il proprio idioma non cercandone nella realtà cosciente uno comune a tutti così da capirsi e vedersi per quello che si è rispetto a quel che si dovrebbe essere in quanto UMANI E SENZIENTI.

Parole, trattati, accordi, studi, pensieri e persino premonizioni basate su fatti ineluttabili apparentemente coerenti ma allo stesso tempo misconosciuti, incomprensibili e perfettamente inutili come i suoni cacofonici e i mugugni di questa moderna era ove tutti ascoltano e osservano senza vedere e vedersi e senza sentire e sentirsi.

Buona notte, umanità fatta di individui solitari nell'intimo quanto disperatamente impauriti più che spesso nell'inconsapevolezza di esserlo, sia pure nella comune stupidità nell'ostinarsi a non capire che guardando un proprio simile, in viso, non guardiamo uno sconosciuto, ma nei suoi occhi certamente ci vediamo noi stessi visti da lui con la stessa indifferenza e/o timore.
Ignorando ciò e non considerando lui con la stessa attenzione che poniamo per noi stessi, ci suicidiamo lentamente, ma inesorabilmente.

Le parole non sempre danno corpo ad immagini ma riflettendo forse ! "vedrai".

Marlow

frank marlow () Commentatore certificato 22.08.10 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma è la vicenda Mills
il vero cruccio del Cavaliere.

Il premier: indispensabile approvare apposite
norme a riguardo.
La sentenza prevista per marzo.

L’unica cosa che davvero preme a Berlusconi è nascosta tra le pieghe del documento finale, sotto la voce «Giustizia». Consiste nel passaggio (soppesato parola per parola nel vertice a Palazzo Grazioli) sulla ragionevole durata dei processi. Sarà «indispensabile», sostiene il premier, «approvare apposite norme» a riguardo. Un testo c’è già, ed è quello licenziato a Palazzo Madama prima dell’estate. Se passerà così com’è pure alla Camera, il Cavaliere riuscirà a salvarsi dalla condanna che incombe sul suo capo a Milano.
(vicenda Mills).

Continua su:
http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/201008articoli/57819girata.asp

=====================


Eh, eh!

Chi non lo ha ancora capito è cieco, sordo e muto.

cettina. .., isola Commentatore certificato 22.08.10 00:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari economisti scendete a terra.

Né c'era posto per l'informazione asimmetrica, la chiave di volta dell'economia moderna, ovviamente le asimmetrie si sarebbero prodotte solo se gli individui fossero stati affetti da schizofrenia acuta, un assunto incompatibile con un altro, fondamentale: erano totalmente razionali.

I cattivi modelli portano a cattive politiche, per esempio le banche centrali si sono occupate soprattutto di piccole inefficienze economiche dovute all'inflazione, senza badare a quelle ben maggiori dovute alle disfunzioni dei mercati finanziari e alle bolle dei prezzi degli asset.

D'altronde i modelli dicevano che i mercati erano sempre efficienti.

Fatto degno di nota, i modelli macroeconomici standard non comprendevano neppure un'analisi adeguata delle banche.

Perciò nel suo famoso mea culpa, Alan Greenspan, l'ex governatore della Federal Reserve, s'è detto sorpreso dal fatto che le banche non avessero mostrato più competenza nel gestire i rischi. La vera sorpresa è stata la sua: bastava un'occhiata veloce agli incentivi perversi offerti alle banche e ai loro direttori per prevederne il comportamento miope mentre correvano rischi eccessivi.

Tratto liberamente da:
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2010-08-21/cari-economisti-scendete-terra-080604.shtml?uuid=AYFhccIC#continue

cettina. .., isola Commentatore certificato 22.08.10 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questo blog scrivono e leggono delle menti

ECCEZZIONALI.


Altri non riescono a guardarsi nei propri occhi.


ah ah ah ah ah ah FALSI.

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 22.08.10 00:23| 
 |
Rispondi al commento

Il metacinema e il nostalgico saluto di un genio (del) muto


Ciò che più colpisce e incuriosisce del personaggio è forse il suo essere altro, alieno ed alienato. È un personaggio che, con la sua immutabile espressione, risulta sempre fuori posto, ovunque lo si metta. Con la sua ingenuità, la sua candida purezza fa sorridere e commuovere insieme. Buster Keaton infonde tenerezza ad ogni sguardo tanto che non si può non tifare per lui. Le sue cadute inumane non fanno male; un tempo provocavano il riso, oggi non possono che suscitare un'ammirazione illimitata per il talento atletico e l'arguzia delle gag. Il romanticismo di Chaplin è tragico, in Keaton è lirico e ingenuo.

Il finale beffardo è quanto di più triste si sia mai visto al cinema. Costituisce forse l'ammissione e per certi versi l'anticipazione del fatale declino di Buster Keaton sia come artista che come uomo.

Il Cameramen - 1928

http://www.movieplayer.it/articoli/02334/il-metacinema-e-il-nostalgico-saluto-di-un-genio-del-muto/

Alex Scantalmassi ≥ Commentatore certificato 22.08.10 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Io ho inizizato a provare a salvare dei pezzi.
Primo cibo locale, poi:

Fatti - Non Pugnette
Sbatezzato. "Dio non è una proprietà"

Fatti - Non Pugnette
Via Carte di Credito

Fatti - Non Pugnette
Senza Automoblie

Fatti - Non Pugnette
Senza assicurazioni

Fatti - Non Pugnette
Senza Cellulare rincoglionente

Fatti - Non Pugnette
Senza quel Calcio da ventanni

Fatti - Non Pugnette
Sempre annullato la scheda da ventanni. Assenza di politici veri. Erano solo buffoni, me ne accorsi e non li scelsi mai.

Fatti - Non Pugnette
Regali: Ne oro, ne diamanti, ne orologi. Un Albero!

Fatti - Non Pugnette
Senza Matrimonio. Il secondo rischio di morte e mutilazione prima delle guerre e dopo dei trasporti. E Il preservativo???

Emanuele Cerri (), Patong Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.08.10 00:19| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ star


loro livello di interesse per la Verità (con la "V" maiuscola) è così infimo che, sapendo bene che una affermazione non ha riscontro, la si usa lo stesso per la sua capacità propagandistica delle proprie verità personali preconcette e preconfezionate.

(non è farina del mio sacco.) QUOTO.

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 22.08.10 00:17| 
 |
Rispondi al commento

@ star

Quindi la terza torre cade perche??????


I motori dell'aereo del pentagono sono finiti????


La testa dell'aereo che trapassa una delle due torri ?????????

I sottotitoli x coprire l'errore in tutte le reti tv?????

L'acciaio trasportato in tutta fretta e quindi nella impossibilità di analizzarlo???????

ecc...

ecc...

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 22.08.10 00:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Freegan: come vivere eticamente di ciò che gli altri sprecano
La società dei consumi produce un’enorme quantità di sprechi in fatto di cibo, prodotti e beni. C’è chi ha deciso di vivere di ciò che la società ha sprecato: i freegan


“Ridurre gli sprechi” è un concetto che comprende una grande quantità di sfumature. C’è chi ricicla, c’è chi sceglie prodotti senza packaging inutile, c’è chi usa prodotti alla spina. Poi ci sono gruppi di persone che hanno fatto un passo molto più radicale, e hanno deciso di vivere esclusivamente di quello che la società occidentale spreca. Sono i freegan.

Le basi dell’alimentazione freegan sono semplici: nutrirsi di quello che viene gettato. Lo so cosa state pensando: li immaginate intenti a frugare nei cestini in cerca di un mezzo panino o una mela morsicata. Niente di più sbagliato. Nelle tonnellate di cibo che viene gettato ogni giorno, gli avanzi veri e propri sono una parte minima. Buona parte del cibo viene buttato ancora prima di finire su una tavola, e non perché è malsano, insalubre o scaduto.

La grande distribuzione getta ogni giorni enormi quantità di prodotti in base a decisioni di marketing: perché la confezione è ammaccata e non più attrante per la massaia, perché la frutta non ha risponde agli standard estetici, perché l’etichetta riporta offerte non più attive. Tutto cibo ancora perfettamente commestibile, solo non più rispondente a criteri commerciali. Ed è da questa fonte che si riforniscono i freegan. E non solo cibo: vestiti, arredamento, persino elettronica.

http://magazine.liquida.it/2010/08/16/freegan-come-vivere-eticamente-di-cio-che-gli-altri-sprecano/

liliana g., roma Commentatore certificato 22.08.10 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Buster Keaton...ecco chi mi ricorda!

Proprio lui.

Alex Scantalmassi ≥ Commentatore certificato 22.08.10 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Anche la tonalità non è assoluta. Forse... Forse
conta di più "dove si vuole stare". Anche due tonalità vanno bene... Se si riesce a ricordarle... (tre?)

http://www.youtube.com/watch?v=i95K987oWeY

s p 21.08.10 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Molte cose si potrebbero fare, però è essenziale capire che la maggior parte dei governi attuali non fara nulla, o perlomeno non farà neanche il minimo di ciò che dovrebbe fare.

Ciò che si dovrebbe fare è abbattere lo stupido consumismo: per esempio i telefonini cellulari si costruiscano per durare 10 o 15 anni, non che dopo pochi mesi sono 'fuori moda' (la 'moda' è sempre PRODOTTA dalle case produttrici, per aumentare le vendite, non è affatto intrinseca alla 'natura umana'). Lo stesso per le auto le moto etc.
Buste di plastica? Basta. Ogniuno se la porti da casa.
Si dovrebbe inoltre vietare l'uso di bottiglie di plastica
, si dovrebbero reintrodurre i vuoti non 'a perdere'. Basta buttare bottiglie di vetro nella spazzatura: le si restituisca.

Altre cose: vietare i VOLI AEREI (bruciano enormi quantità di inquinantissimo Kerosene) su tratte minori di 700 Km. Al contrario sviluppare i treni ad ALTA VELOCITA' (che SOLO in Italia vengono combattuti dai finti ambientalisti).

Usare navi e treni per i trasporti merci, e abolire i TIR.

Già adesso, con le tecnologie attuali, si potrebbe spostare la produzione di tutta l'energia che serve su fonti rinnovabili: idroelettrico e eolico. Non importa che l'eolico cambia il paesaggio, deturpa etc. se è una questione di vita o di morte pazienza..
Idroelettrico: perchè non fare una bella diga sul Pò ? Basterebbe solo questa per dare energia (pulita) a tutte le fabbriche della val padana.
Sfruttare ogni fiume per l'energia elettrica.

Etc etc etc...

Ma, appunto, per fare tutto questo occorrerebbero governi che governano davvero nell'interesse del popolo. E questo NON avviene in regime capitalista, dove i governi sono 1) eletti con i finanziamenti (vitali per l'esistenza stessa di una forza politica) dei capitalisti 2) sotto la continua pressione, ricatto, corruzione etc delle lobby dei capitalisti. In pratica i governi sono solo dei fantocci nelle mani dei capitalisti.

O si capisce questo, oppure è inutile sbraitare.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 21.08.10 23:51| 
 |
Rispondi al commento

11/9: Bush raccomandò a commissione indagini di non andare fino in fondo - Giovedì 18 Marzo 2010

WASHINGTON - La rivelazione di documenti segreti
dimostra che l’amministrazione Bush aveva ordinato alla commissione d’indagine
sull’11 Settembre di non andare troppo in fondo con le indagini per “questioni di sicurezza nazionale”.

La notizia che chiaramente rafforza la probabilità che la versione ufficiale
sull’attacco terroristico, come molti esperti hanno detto, non sia quella vera è
affiorata dopo che l’ACLU, l’American Civil Liberties Unione è venuta in possesso di una lettera confidenziale inviata il 6 Gennaio 2004 alla commissione d’indagine sull’11 Settembre. Nella lettera si legge: “Come autorità degli Stati
Uniti incaricate del rafforzamento della legge, della difesa e delle funzioni d’intelligence del governo, invitiamo con urgenza la vostra Commissione a non andare oltre con le indagini e non interrogare i sospettati terroristi autori dell’11 Settembre”. La lettera, che sicuramente è destinata a scatenare forti polemiche negli Stati Uniti riporta tre firme, quella dell’allora Attorney General John Ashcroft, quella del Segretario alla Difesa Donald Rumsfeld e quella del direttore della Cia George Tenet. La domanda ora, naturalmente, è quale fosse la verità che
la commissione d’indagine non doveva apprendere e soprattutto perchè questa verità, se appresa, avrebbe messo in pericolo “la sicurezza nazionale” degli Stati Uniti.

http://italian.irib.ir/index.php/notizie/politica/11789-11-settembre-amministrazione-bush-avevaraccomandato-
a-commissione-indagini-di-non-andare-fino-in-fondo

Salvatore. G.

Arriiiiiiiiiiiinotte.!

salvatore g., Manchester/UK Commentatore certificato 21.08.10 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono questioni retoriche
Ad uso e consumo di...
Che si innestano su una diatriba latente.
Mascherata da grandi problematiche Mondiali.
Nota: Mai Universali.

E t'ho detto quasi tutto.

Alex Scantalmassi ≥ Commentatore certificato 21.08.10 23:41| 
 |
Rispondi al commento

become an activist with greenpeace, joining your local group and sign the The Energy [R]evolution Pledge action. www.greenpeace.com

steve t 21.08.10 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Se vuoi è anche una strettoia, ma vale la pena di capire un pò di più ...

http://www.youtube.com/watch?v=i95K987oWeY

s p 21.08.10 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Arthur Bloch insegna:

“Non discutere mai con un idiota, la gente potrebbe non notare la differenza.”


Salvatore. G.^_*

Notte.

salvatore g., Manchester/UK Commentatore certificato 21.08.10 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alle prossime politiche il movimento 5 stelle farà terra bruciata........

Il restante dei soggetti politici è roba per i loculi cimiteriali


Ammettiamo per un attimo che da domani tutti gli abitanti del pianeta diventano "natura responsabili" e comincino a consumare molto, ma molto di meno tanto da riportare il bilancio tra quello che si consuma e quello che la terra riesce a rigenerare.

Dunque da domani 6.8 miliardi di persone consumeranno non il 150%, non il 100% di quanto la natura produce in un anno, ma l'80%.

La crescita demografica e' di circa 75-80 milioni di persone l'anno.

Quindi il prossimo anno, se tutti gli esseri umani saranno "natura responsabili", l'80% delle risorse che la terra riesce a riprodurre dovranno essere condivise con 80 milioni di esseri in piu'.

E cosi' via anno dopo anno.

Si evince che presto anche l'essere "natura responsabili" portera' al punto di partenza, non ci saranno abbastanza risorse per tutti.

Domanda:

E' piu' responsabile, oggi, cercare di ridurre i consumi o la popolazione mondiale?

50 Stelle USA (50 stars) Commentatore certificato 21.08.10 23:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Fatto compie un anno con 76mila copie
Padellaro e Travaglio, i lettori premiano nostra indipendenza

(ANSA) - ROMA, 21 AGO - Il Fatto Quotidiano festeggia il suo primo anno di vita con 76.427.000 copie vendute ad agosto, un mese di fuoco per la politica italiana.

Il direttore Padellaro e Marco Travaglio si dicono convinti che il successo e' dovuto al fatto che 'i lettori hanno premiato l'assoluta indipendenza, proclamata sin dall'inizio dell'avventura del Fatto'.

I conti incoraggianti permettono di fare progetti: a settembre arriva Malagutti, firma dell'Espresso, e la redazione cambia sede.

silvanetta* . Commentatore certificato 21.08.10 23:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti alla corte di Comuninione e Liberazione


Banchieri, imprenditori e mezzo governo Berlusconi.

Si attende anche il debutto dell'Ad della Fiat Sergio Marchionne.

Vedere chi c'è e chi manca alla kermesse di Rimini è un termometro quasi infallibile per capire le mosse future dei vertici di Cl […]

segue
http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/08/21/governo-e-banchieri-sfilano-da-comunione-e-liberazione/51865/

silvanetta* . Commentatore certificato 21.08.10 22:49| 
 |
Rispondi al commento

ippolita zecca, genova
Hai ragione, nemmeno io ci vivrei in quella città.

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 21.08.10 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione. Ho scoperto una truffa fatta da Skype in Itala. Vi pregherei di segnalarmi qualche forum in cui posso parlarne.
Scrivetemi a fvanni84@gmail.com.

La truffa riguarda l'abbonamento mensile. Nella pagina di sottoscrizione sta scritto che l'abbonamento è verso fissi e cellulari.
Lo stesso c'è scritto nelle condizioni di utilizzo. In realtà l'abbonamento è solo verso i fissi.

Questa falsità esiste solo nel sito italiano di skype, in quello inglese non esiste. Inoltre nel sito italiano di Skype fanno in modo che si può accedere con difficoltà ai siti delle altre nazioni.

Diffondete la voce e vi prego di consigliarmi un forum in cui parlarne. Il mio indirizzo fvanni84@gmail.com.

Graize
fv

federico vanni 21.08.10 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a radio radicale è in funzione un software che non consente la diretta a chi è segnalato come "non gradito" dalla redazione....

stò facendo un pò di verifiche ... c'è qualcosa del genere anche qui ??

Vi terro informati ... se sarà possibile ...

esposito g. Commentatore certificato 21.08.10 22:29| 
 |
Rispondi al commento

La Fiat agli operai reintegrati:
«Non presentatevi al lavoro»
-------------------------------------

Ma la FIAT si rende conto di quanta
pubblicità negativa si sta facendo.

Poi si lamenta che le vendite auto col marchio FIAT stanno perdendo quote di mercato...

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.08.10 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’altro caposaldo della teoria dell’apparenza giuridica è la società apparente.
Essa sorge da due massime della Cassazione:
la prima afferma che: “il principio dell’apparenza del diritto importa che, perché una società di fatto possa considerarsi esistente nel mondo esterno, con tutte le conseguenze di ordine sostanziale circa la responsabilità del patrimonio sociale e di quello individuale dei soci, sia sufficiente che apparisca esistente di fronte ai terzi, il che si verifica quando due o più persone operino nel mondo esterno in guisa da ingenerare l’opinione che esse agiscano come soci, onde i terzi, trattando con loro, siano indotti a fare legittimo affidamento sulla esistenza e sulla responsabilità della società apparente”.

La seconda recita invece che:
“ai fini della prova dell’esistenza di una società di fatto di fronte ai terzi è sufficiente l’accertamento, riservato al giudice di merito, della esteriorizzazione del vincolo, consistente nel fatto che due o più persone operino nel modo esterno in modo da determinare nei terzi il ragionevole convincimento che essi agiscano come soci”.
Tale massima è in pratica quella che assume maggior rilievo, perché “la prova contraria richiesta per contrastare le pretese dei terzi deve volgersi ad individuare indici che consentano di smentire l’apparenza della società, e non può limitarsi a mostrare la sua reale inesistenza”

Alex Scantalmassi ≥ Commentatore certificato 21.08.10 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Almeno scrivendo cavolate il numero dei commenti aumenta......
Altrimenti il grillo s'incazza.......

Dai lavoratori della tastiera, all'opera.

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 21.08.10 22:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sommatoria d milioni e milioni di persone, porta ad un sistema infinitamente più stupido dell' intelligenza di ogni singolo. A volte anche l'ambientalista più convinto, non si rende conto che con un gesto dall'apparenza innocua, contribuisce alla distruzione del pianeta. LA Terra sa difendersi, ha resistito a impatti meteorici spaventosi, ed è ritornata bella come lo era prima che comparisse l'uomo. Lo diventarà anche in futuro, quando questa esplosione scellerata di mala-civiltà si estinguerà. ritornando ai gesti, per molti di questi siamo costretti a eseguirli, per milioni non c'è alcuna scelta, ed è per questo che per far cambiare veramente le cose ci vuole un altruismo diffuso, che necessità di catastrofici cambiamenti per instaurarsi nell' uomo.

Massimo esposito 21.08.10 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- Ha tentato di rapire una ragazzina di 13 anni, probabilmente per fini sessuali, un camionista serbo arrestato nel vicentino.

A soprendere l'uomo e' stata la reazione decisa dell'amica quattordicenne dell'adolescente, che gli e' saltata al collo impedendo che il serbo trascinasse la ragazzina a bordo del suo furgone bianco. L'episodio e' avvenuto a Montecchio Maggiore (Vicenza). L'uomo, Zoran Petrovic, 37 anni, si era rifugiato a casa ma e' stato rintracciato e fermato dai carabinieri di Valdagno per tentato sequestro di persona. (ANSA).

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 21.08.10 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è da ricordare che Cuba e altri Stati (Iran, Corea del Nord) hanno anche l'embargo dei medicinali.

Noi, quando abbiamo bisogno di medicine andiamo in farmacia.

Per i cubani ciò è impossibile:
hanno solo medicine locali ovvero poco o niente.

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.08.10 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'apparenza (giuridica) inganna: note critiche su un principio.


Esso “abbraccia tutti quei casi in cui l’atto compiuto dal terzo con un soggetto che non è titolare del diritto è ugualmente efficace, come se fosse compiuto col titolare, purchè un titolo di formale investitura del soggetto crei una situazione di affidamento del terzo”.

In tal senso, “l’apparenza è legata all’errore, ma non si confonde con esso. L’errore è un fenomeno individuale e soggettivo…L’apparenza è un fenomeno sociale e oggettivo…”. In altri termini, l’apparenza è fonte di un “errore collettivo possibile”, nel senso che si tratta di una situazione che, secondo il comune sentire sociale delle persone di media diligenza in un dato momento e luogo, ha un dato significato, che viceversa non risponde al vero; non è poi detto che, in concreto, l’errore nella collettività sussista, perché taluni possono ingannarsi, altri invece no, e riconoscere la situazione per quello che essa è.

http://www.ratioiuris.it/news.interna.php?notizia=69

Alex Scantalmassi ≥ Commentatore certificato 21.08.10 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Foche, scatta l'embargo Ue
per ora non si applica agli Inuit

Da oggi al bando l'import di prodotti derivati dai pinnipedi.

Esentate "temporaneamente e parzialmente" le organizzazioni che hanno fatto ricorso dimostrando di vivere di caccia e pesca.

Tra i prodotti vietati, oltre a carne, olio, grasso, organi e pelli per pellicceria, le capsule di omega 3

BRUXELLES - Da oggi nell'Unione europea è ufficialmente bandito l'import dei prodotti derivati dalla caccia alle foche.

L'embargo deciso nel luglio del 2009 è entrato in vigore come previsto.
Ma con delle eccezioni.

La Commissione europea ha fatto sapere che "temporaneamente e parzialmente" non si applicherà a quelle organizzazioni o individui - sedici in totale - che hanno presentato ricorso alla Corte di giustizia europea, in modo da permettere a questa di ascoltare tutte le parti in causa a partire dal prossimo 7 settembre. […]


http://www.repubblica.it/ambiente/2010/08/20/news/foche-6392455/

silvanetta* . Commentatore certificato 21.08.10 22:05| 
 |
Rispondi al commento

- Una donna di 50 anni e' morta oggi in un incidente stradale provocato dall'auto di due nomadi inseguiti dai carabinieri. I militari del nucleo radiomobile di Padova stavano inseguendo un'auto con due giostrai a bordo. Per sfuggire alla cattura, i due hanno imboccato contromano via del Giglio, una strada a senso unico, scontrandosi con l'auto guidata dalla donna, che e' morta sul colpo. I due hanno riportato ferite non gravi e sono piantonati in ospedale in stato di arresto. (ANSA)

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 21.08.10 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Popper

*****
Eh gia', non scomodiamola. 200 telecamere potrebbero restituire le immagini antecedenti l'impatto e togliere anche ai piu' scettici qualsiasi dubbio. Invece bisogna accontentarsi e soprattutto CREDERE(!) alle quattro lamiere contorte sparse su un prato intatto.

Pace e Bene
Luca Popper, Milano
*****
-----------------------------------------------

200 telecamere?

Non saranno un po' troppe?

Se neanche tutte le foto inviate (4 lamiere?) non sono sufficenti, e' ovvio che neanche i video delle "200 telecamere" saranno sufficenti a dimostrare l'ovvio.

Perche'?

Perche' saranno "200" filmati "dottorati" dalla CIA ... o dall'FBI ... o da Bush ... o da Cheney ...!

Siete come i bambini presi con le mani nella marmellata. Anche se la faccia ne e' tutta sporca e le mani ancora stringono il barattolo, continuate ad asserire tutti convinti che voi la marmellata non l'avete nemmeno guardata.

Giurin giurello, croce sul cuore!

50 Stelle USA (50 stars) Commentatore certificato 21.08.10 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma l'opposizione ha trovato un leader ??

O sono finiti i nomi ??

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 21.08.10 22:01| 
 |
Rispondi al commento

L'italia deve avere PAURA del futuro affidato a questi politici nati dal Nulla e craeatori del NULLA, NullaFacenti, NullaPensanti, NullaTenenti, Molluski Gelatinosi.
ke facciano la fine dei dinosauri.
Ramazan/PV

graziano baschiera 21.08.10 21:58| 
 |
Rispondi al commento

rai news 24 bossi in preda a deliri di ndd

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 21.08.10 21:55| 
 |
Rispondi al commento

PARLAMENTO PULITO

1.ELEZIONE DIRETTA

No ai parlamentari scelti dai segretari di partito - I candidati al Parlamento devono essere votati dai cittadini con la preferenza diretta

2.NO AI PARLAMENTARI CONDANNATI

No ai 25 parlamentari condannati in Parlamento - Nessun cittadino italiano può candidarsi in Parlamento se condannato in via definitiva, o in primo e secondo grado in attesa di giudizio finale


3.DUE LEGISLATURE

No ai parlamentari di professione da venti e trent'anni in Parlamento - Nessun cittadino italiano può essere eletto in Parlamento per più di due legislature. La regola è valida retroattivamente

Vecchio Saggio

esposito g. Commentatore certificato 21.08.10 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Il massacro di Fort Apache è un film western del 1948 diretto da John Ford.

Il racconto è una palese allusione alla vicenda del generale Custer a Little Bighorn.
Prima del drammatico epilogo, il film si sofferma sulla vita delle famiglie di ufficiali e sottufficiali nel forte, tra feste, balli, amori ed eventi quotidiani di vario tipo, spunto per dar spazio a caratteristi e macchiette.
Tra gli altri interpreti si distinguono:
Victor McLaglen,
Pedro Armendariz (doppiato da Alberto Sordi)
e
Shirley Temple (nella sua terzultima apparizione in un film).

http://it.wikipedia.org/wiki/Il_massacro_di_Fort_Apache

Alex Scantalmassi ≥ Commentatore certificato 21.08.10 21:48| 
 |
Rispondi al commento

E dire che c'e' chi non ha problemi se un regime come quello Iraniano entrasse in possesso dell'arma nucleare.

50 Stars

.....

io ho molti più problemi col regime berlusconiano che sta mettere in pista l'energia nucleare dopo che gli italiani l'hanno mandata affanculo alla STRAGRANDE.
sinceramente.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 21.08.10 21:40| 
 |
Rispondi al commento

di Stefano Feltri

Governo e banchieri sfilano da Comunione e liberazione

Chi non la ama, ne deforma il nome in “Comunione e fatturazione” e trova nel programma del Meeting dell’Amicizia che si apre domani a Rimini la conferma della tesi: Comunione e Liberazione è più interessata ai portafogli che alle anime. Le cose, però, sono più complesse.

Che ci fanno, alla fine dell’estate, banchieri, imprenditori e ministri alla convention annuale del movimento fondato da don Luigi Giussani nel 1954? Renato Farina, deputato ciellino ed ex giornalista, una volta l’ha spiegato così: “Questa esperienza che si esprime a Rimini è il punto del mondo dove politici e filosofi, scienziati e artisti vengono per riconoscere e farsi riconoscere sul ‘caso serio’, l’essere uomini, che cosa dia senso a questa fatica, e la positività insita in questa vicenda umana”.

In realtà, per le imprese che frequentano il meeting, spesso le ragioni sono più prosaiche: “E’ un appuntamento istituzionale come gli altri, con la differenza che cade in un momento in cui le notizie sono scarse e quindi l’alta visibilità è assicurata per chi interviene ai dibattiti, poi c’è mezzo governo e questo non è male per le relazioni”, spiegano da un’azienda che sarà presente in forze a Rimini...

continua:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/08/21/governo-e-banchieri-sfilano-da-comunione-e-liberazione/51865/


Fisco: Cgia Mestre, "In Italia tante tasse e pochi servizi"
E' di 7.359 euro la spesa media pro capite in tributi ogni anno: tra le più alte dei principali paesi dell'area euro. Solo i francesi versano di più, ma ricevono "in cambio" una spesa sociale pro capite pari a 10.776 euro contro gli 8.023 del Belpaese

7.359 euro. E’ la cifra media che ogni italiano sborsa ogni anno fra tasse, imposte e tributi vari, secondo un’analisi della Cgia di Mestre. Tra i principali paesi dell'area Euro, solo la Francia versa più di noi, ma i cugini transalpini (con una spesa media di 7.438 euro in tasse) vengono "ricompensati" con una spesa sociale pro capite pari a 10.776 euro, e un saldo (tra quanto il cittadino versa allo Stato e la pubblica amministrazione spende per lui) pari a 3.339 euro, a fronte dei miseri 664 euro che si registrano invece in Italia dove la spesa pro capite per sanità, istruzione e protezione sociale arriva appena a 8.023 euro.

Lo studio mette a confronto la situazione del nostro Paese anche con quella della Germania, dove la spesa media per i servizi al cittadino e di 9.171 euro (1.148 euro in più rispetto all'Italia) e la spesa per le tasse pari a 6.920, con un saldo positivo per 2.251 euro.

“In presenza di un peso tributario tanto elevato – commenta il segretario della Cgia di Mestre Giuseppe Bortolussi - in Italia non vengono destinate risorse adeguate per la casa, per aiutare le famiglie indigenti, i giovani, i disabili e chi vive ai margini della società”. “E' evidente a tutti – prosegue – che le tasse così elevate nel nostro Paese sono la conseguenza di una spesa pubblica eccessiva”.

http://tg24.sky.it/tg24/economia/2010/08/21/cgia_mestre_spesa_media_tasse_servizi.html


http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/Arriva-Super-Ramazan-cartone-che-promuove-il-Ramadan-fra-i-piu-piccoli_854715826.html

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 21.08.10 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Il bello (si fa per dire) è che depredando il pianeta, l'unica specie animale che ne farà le spese...E' QUELLA UMANA!!

solo gli uomini infatti sono diventati incapaci di procurarsi del cibo per proprio conto senza ricorrere a una lunga filiera, solo gli umani sono diventati INCAPACI di proteggersi dalle intemperie se non dietro metri di cemento, o persino di accendersi un FUOCO per scaldarsi.

in tutto questo io PERCEPISCO NETTAMENTE una sorta di NEMESI della NATURA ai danni della specie più parassita e nociva che mai abbia abitato su questo grande sasso.
e, tutto sommato, accetto con un certo senso di giustizia che l'uomo incappi in questo sterminio.
perchè AMO LA NATURA E LA VITA.

e la vita senza NATURA non è degna di essere vissuta.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 21.08.10 21:15| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Wikileaks, annullato l'ordine di cattura per Assange
I magistrati svedesi avevano spiccato l’ordine di arresto per stupro e molestie nei confronti del leader del sito che aveva diffuso documenti sulla guerra afghana. Poche ore dopo, il dietro-front della procura
21 agosto, 2010

La vicenda ha i contorni tutt'altro che chiari. In mattinata, le edizioni on-line di vari giornali svedesi hanno pubblicato la conferma della procura di Stoccolma che Assange era ricercato in base alla denuncia di due donne. Ma poche ore più tardi, una portavoce della procura ha reso noto che non c'era alcuna denuncia formale e che la polizia svedese aveva comunque avviato le indagini perché si trattava di accuse gravi e Assange poteva abbandonare il Paese...

continua:

http://tg24.sky.it/tg24/mondo/2010/08/21/wikileaks_assange_ricercato_stupro_svezia.html

leggere anche:

Il guru di WikiLeaks: governi tremate, in arrivo altri scoop
Julian Assange, fondatore del sito che ha svelato i segreti della guerra in Afghanistan spiega a Sky.it: mi alleo con i grandi editori per verificare le notizie e aumentarne l’impatto. Agli italiani promette: mandatemi le vostre intercettazioni…

http://tg24.sky.it/tg24/mondo/2010/07/27/intervista_julian_assange_wikileaks_scoop_usa_afghanistan_intercettazioni.html


"Se non si considera come massima priorità invertire il trend, sarà molto difficile per il Paese migliorare la propria situazione."

***

QUOTO"!

Saluti

Alex Scantalmassi ≥ Commentatore certificato 21.08.10 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Infortuni: Giulietti, venti morti ad agosto. Importante la denuncia de "il Fatto"

mario l., bari Commentatore certificato 21.08.10 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Inchiesta G8: pm chiedono alla Camera di poter procedere contro Lunardi

Il tribunale dei ministri di Perugia ha dato il via libera alla trasmissione alla Camera della richiesta di autorizzazione a procedere nei confronti dell’ex ministro Pietro Lunardi indagato per corruzione nell’ambito dell’inchiesta in corso a Perugia sugli appalti per i cosiddetti Grandi eventi.

I giudici hanno cosi’ accolto l’istanza avanzata dalla dalla procura del capoluogo umbro. Lunardi si e’ comunque sempre detto estraneo a ogni addebito.

L’ex ministro è stato indagato dai pm Sergio Sottani e Alessia Tavarnesi insieme al cardinale Crescenzio Sepe, anche lui accusato di corruzione. I due sono stati coinvolti nell’inchiesta per la vendita nel 2004 di un palazzo di Propaganda Fide, quando era guidata dall’attuale arcivescovo di Napoli, all’ora responsabile delle Infrastrutture. A un prezzo considerato ”di favore” dagli inquirenti per i quali ”a fronte di tale acquisto” venne erogato dalla Arcus un finanziamento per un museo in piazza di Spagna...

continua :

http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/inchiesta-g8-pm-chiedono-alla-camera-di-poter-procedere-contro-lunardi-513208/


....
http://undicisettembre.blogspot.com/search/label/Pentaforo
50 Stelle USA (50 stars)

============================================

Ancora con queste questioni sul foro del pentagono? Aereo si, aereo no?
Basta chiedere alla CIA le registrazioni delle videocamere di sorveglianza e il mistero sara' svelato. Che ci vuole, su...

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 21.08.10 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mensaje delle popolazioni indigine amazoniche al "primer" mondo


http://www.youtube.com/watch?v=CaiZZoEB2Yk

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.08.10 21:02| 
 |
Rispondi al commento

...
Popper, mi spiego meglio:

C'e' un'embargo economico degli Stati Uniti su Cuba.

Non si compra e non si vende (con i dovuti buchi)da Cuba.

Mi spiego ancora di piu':

Cuba puo' fare affari, cioe' vendere e comprare dal resto del mondo, oltre 6 miliardi e mezzo di persone.

Mi spiego ancora e ancora di piu':

Oltre ai sigari e allo zucchero, Cuba non produce niente altro di significativo che, esportato verso paesi amici quindi rilavorato e confezionato, possa essere importato negli USA.

Ora forse ci dirai che Cuba e' l'unico produttore al mondo di zucchero e tabacco?
50 Stelle USA (50 stars)

============================================

Se solo cosi' fosse... Ma non lo è!
Mi rispiego al meglio che posso: L'estensione dell'embargo a Cuba - motivo della discussione - avviene proibendo anche la vendita, per esempio, di una radiosveglia prodotta in Cina, ma contenente rame cubano.
Inoltre, l'embargo riguarda anche il transito delle navi con merci da e per Cuba.
L'embargo riguarda anche il divieto di utilizzare il dollaro statunitense per gli scambi con Cuba, quando è la divisa ufficiale per eccellenza per il commercio.

Quindi, l'embargo è MOLTO MA MOLTO di piu' del divieto di vendere zucchero e tabacco agli Stati Uniti.
Senno', l'embargo cosi' come lo racconti tu, cioe' solo per lo zucchero e il tabacco, avrebbe poca efficacia, ma soprattutto senso.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 21.08.10 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa è la coca che non da guadagno al mafioso ne al traficante di morte

http://www.youtube.com/watch?v=T56EpybOQqo


Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.08.10 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia è un paese che ha paura !

C C

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.08.10 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Resoconto stenografico dalla Camera dei Deputati
3 agosto 2010. Piano energenito Nazionale.

Capitolo relativo alla connessione degli impianti eolici e fotovoltaici alla rete elettrica.

STEFANO SAGLIA, Sottosegretario di Stato per lo sviluppo economico. Signor Presidente, dato che questo è un punto delicato nel nostro dibattere, vorrei lasciare traccia di alcune considerazioni anche da parte del Governo. Non voglio fare polemica tra gli schieramenti politici, però vorrei provare a ragionare su alcuni fatti oggettivi.
Se questi impianti vengono realizzati, e cioè se tutte le domande dovessero essere accolte, avremmo una produzione energetica che è dieci volte superiore a quello che è il fabbisogno nazionale. Perché è accaduto questo? Perché alcune regioni hanno promesso ai cittadini, attraverso leggi regionali, che potevano installare impianti con la semplice denuncia di inizio attività, ma la Corte costituzionale ha dichiarato che così non si può fare.

Abbiamo la possibilità di produrre o di allacciare semplicemente impianti già realizzati è NON E' POSSIBILE

esposito g. Commentatore certificato 21.08.10 20:42| 
 |
Rispondi al commento

*****
L'Iran avvia la prima centrale nucleare.

"Risposta planetaria a qualsiasi attacco"

Iniziate le operazioni per introdurre il combustibile nel reattore. L'impianto potrebbe entrare in funzione a novembre.

Ahmadinejad torna a minacciare:

"Le nostre opzioni non hanno limiti"
*****
-----------------------------------------------

E dire che c'e' chi non ha problemi se un regime come quello Iraniano entrasse in possesso dell'arma nucleare.

50 Stelle USA (50 stars) Commentatore certificato 21.08.10 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA,BASTA!

patrizia l. Commentatore certificato 21.08.10 20:38| 
 |
Rispondi al commento

A vedere che paura hanno certi figuri, dei comunisti, confesso:
Ebbene, si, sono comunista.

antonio d., carrara Commentatore certificato 21.08.10 20:23| 
 |
Rispondi al commento

BLOB

GOVERNO BALNEARE

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 21.08.10 20:21| 
 |
Rispondi al commento

VERDINI HOOD

C'era una volta, nella foresta di Sherwood, un tale di nome Robin Hood che, con l'aiuto del suo fedele arco, rubava ai ricchi per dare ai poveri. Questo potrebbe essere sia l'incipit che lo striminzito riassunto della storia e delle gesta dell'eroe inglese, la versione che ci è stata fornita e che è diventata famosa in tutto il mondo. C'è una partita, però, del libro su Robin Hood che racconta tutta un'altra storia: poche copie ne sono state distribuite prima che l'errore di stampa fosse ritirato dal commercio. Nella versione sbagliata, il nobile fuorilegge perdeva tutto il suo valore, e invece che rubare ai ricchi per dare ai poveri, rubava ai poveri per dare ai ricchi.

Nuovi aggiornamenti dicono che questa erronea versione della storia dell'arciere di Sherwood sia stata venduta in Italia in misura consistente, e che abbia perfino plasmato gli animi di chi ha potuto leggerla. Tra i lettori illustri figurano sicuramente personaggi come Sergio Cragnotti e Callisto Tanzi, Samuele Landi e Cesare Geronzi. L'ultimo in ordine di tempo, invece, ad emulare le gesta del Robin Hood al contrario pare proprio essere il coordinatore nazionale del Popolo delle Libertà, Denis Verdini.

A quanto risulta dall'inchiesta portata avanti dagli ispettori di Bankitalia (noti giustizialisti comunisti secondo l'ufficio stampa del Pdl), il Credito Cooperativo Fiorentino, la banca di Verdini, non operava come un vero e proprio istituto di credito, ma più che fare gli interessi dei suoi azionisti e dei suoi risparmiatori, curava gli affari personali del proprietario. La banca era ormai diventata un vero e proprio strumento di gestione dei rapporti, con prestiti non coperti da adeguate garanzie, spesso e volentieri nemmeno richiesti indietro ai debitori. L'azienda prediletta per l'elargizione di denaro facile? La Btp di Riccardo Fusi, socio occulto di Verdini secondo i magistrati che indagano sulla P3...

http://ilpuntorosso.webnode.com/news/verdini-hood/



Resoconto stenografico dalla Capera dei Deputati
3 agosto 2010

STEFANO SAGLIA, Sottosegretario di Stato per lo sviluppo economico. Signor Presidente, dato che questo è un punto delicato nel nostro dibattere, vorrei lasciare traccia di alcune considerazioni anche da parte del Governo. Non voglio fare polemica tra gli schieramenti politici, però vorrei provare a ragionare su alcuni fatti oggettivi.
Se questi impianti vengono realizzati, e cioè se tutte le domande dovessero essere accolte, avremmo una produzione energetica che è dieci volte superiore a quello che è il fabbisogno nazionale. Perché è accaduto questo? Perché alcune regioni hanno promesso ai cittadini, attraverso leggi regionali, che potevano installare impianti con la semplice denuncia di inizio attività, ma la Corte costituzionale ha dichiarato che così non si può fare.

Abbiamo la possibilità do produrre o di allacciare semplicemente impianti già realizzati è NON E' POSSILIBE

esposito g. Commentatore certificato 21.08.10 20:18| 
 |
Rispondi al commento

“Mobilitazione storica”. Il Pd si arma e bussa alla porta delle vostre casa a diffondere il verbo democratico, “l’alternativa di Governo”. L’89 è in grado di fornire una simulazione pratica delle probabili reazioni.

* Ipotesi 1: Guerra Fredda interno 12
- Driiin!
- Chi è?
- Il Pd! Vorremmo proporle la nostra..
- Ah, i comunisti.. Scio!
* Ipotesi 2: Smarrimento e costernazione
- Driiin!
- Chi è?
- Il Pd!
- Chi?
* Ipotesi 3: Fuoco amico
- Driiin!
- Chi è?
- Il Pd, signora..
- Inciucioni! D’Alema! Smammare!
* Ipotesi 4: Liceo Pontida
- Driiin!
- Chi è?
- Pd!
- A lavorare!
* Ipotesi 5: Militanza
- Driiin!
- Chi è?
- Pd! Vorremmo proporle la nostra alter..
- La conosco già. La saluto, ho da fare.
* Ipotesi 6: Messi alla porta
- Driiin!
- Chi è? I finiani?
* Ipotesi 7: à la Cossiga
- Driiin!
- Chi è?
- Regno dei Testimoni di Geova. Pensa mai all’aldilà?
- Dica la verità.
- P.
- P?
- D..
* Ipotesi 8: Pietà
- Driiin!
- Chi è?
- Il Pd..
- Non ho spicci.
* Ipotesi 9: Pomp up the volume
- Driiin!
- Chi è? Chi? Parli più forte, non la sento.
* Ipotesi 10: Horror vacui
- Driiin!
- Chi è?
- Pd, signora. Vorremmo parlarle della nostra proposta di Governo. Questa maggioranza, che ormai non tiene più, ha.. E’ come se, ma lei ci pensa in un altro paese Berlusconi? Noi del Partito De, no.. Il, Partito Demo..
Il segretario Bersani, Bersani, Pierluigi Bersani.. no.. Pierluigi, ha espresso.. no, detto che, che così non si può andare avanti. Le riforme: le riforme.. appunto proprio per questo..
- Caffè?
- Un cucchiaino. Grazie.

http://l89.radio30metri.com/?p=4751

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 21.08.10 20:17| 
 |
Rispondi al commento

La bancarotta della terra.
La Terra a ancora +o- 5 miliardi di anni d'autonomia al suo ATTIVO.
La Terra cotinuerà ad esistere fino a quando la stella a noi vicina che crea l'imbuto gravitazionale per non lasciarla scappare non si espanderà diventando una gigante rossa e la bacerà.La Terra non è diventata così per accogliere noi.Noi siamo diventati così per poter stare sulla Terra.Noi non stiamo distruggendo la Terra,stiamo distruggendo l'ambiente(ecosistema)che permette a noi di abitarla.
Se la Terra potesse parlare ci direbbe:"Io di forme di vita ne ho viste tante,una + o una -
per me non cambia niente".
La bancarotta è umana,bancarotta per frode ambientale(la più grave)...,,,,,,

Roberto (Ego) Commentatore certificato 21.08.10 20:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Mathis Wackernagel,
il lavoro che stai facendo è completamente inutile, anzi forse è anche dannoso, ma ti stimo lo stesso perchè le intenzioni sono buone,ed è fondamentale l'obiettivo che ti sei posto, per il futuro dell'umanità.
Ti faccio un piccolo ragionamento.
Supponiamo che invece di avere a che fare con l'intera umanità, abbiamo di fronte a noi un solo individuo: "si tratta di un fumatore incallito ".
Supponiamo ancora che questo fumatore è un tuo parente e quindi, avendo verificato un suo peggioramento, nei confronti dell'accanimento al vizio, ti sia posto l'obiettivo di tentare di farlo smettere.
A questo punto cosa fai : vai da lui a gli spieghi tutti i danni e i rischi che comporta il vizio del fumo.
Puoi metterci la mano sul fuoco che il tuo "parente" ti riderà semplicemente in faccia.
Anzi si mette subito in bocca una sigaretta che magari, se ti fossi fatto gli affari tuoi, non avrebbe fumato(in questo senso la tua attività, dicevo, potrebbe essere anche dannosa).
Te ne spiego subito alcune ragioni:
primo, già lo sa che il fumo fa male, anzi sul pacchetto c'è addirittura scritto, il fumo uccide;
secondo, anche se tu dovessi suggerirgli un metodo efficace per smettere, ti direbbe molto semplicemente "non me ne può fregar di meno, io non voglio smettere".
Fine della storia.
Ma allora tu mi dirai: non ci sono speranze?
L'umanità è destinata inesorabilmente all'annientamento ?
Risposta: assolutamente no.
Io avrei un'idea ben precisa.
Però te la racconto un'altra volta.
E voi ?

giuseppe cortese 21.08.10 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Cronaca

21 agosto 2010


Broni-Mortara, l’ultima brillante idea di Formigoni. E in Liguria non si potrebbe fare

Strana vicenda quella dell'autostrada che collegherà l'A21 con l'A7. Secondo la Consulta questi progetti non pososno essere avviati senza l'ok del governo. Particolare che non vale per Regione Lombardia. L'opera si farà. Grande sponsor Giancarlo Abelli

mario l., bari Commentatore certificato 21.08.10 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Tranquilli i Maya hanno previsto che il 21 Dicembre 2012 Chuck Norris aprirà il frigorifero e si accorgerà di aver finito la birra.


a volte (ritornano) Commentatore certificato 21.08.10 19:48| 
 |
Rispondi al commento

@@ il demente che parla contro i sindacati.


Un mio conoscente è stato licenziato dall' oggi al domani con un contratto a tempo indeterminato per " Riorganizzazione aziendale .....".
L'unico licenziato su 40 persone.
Il lavoro è stato suddiviso tra gli altri impiegati. Tutto per risparmiare quattro soldi.


E' quasi sicuramente un licenziamento ILLEGITTIMO, lo deciderà comunque il giudice.

Visto che bei padroni abbiamo in Italia ???

Grazie ai sindacati ha potuto fare una vertenza e avere la consulenza di un avvocato senza pagare un euro.

Quindi prima di parlare contro i sindacati dovresti valutare diversi casi e finirla di parlare per luoghi comuni.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.08.10 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il ministro Rotondi al manifesto: «Sulla lotta alla droga abbiamo fallito: il numero di tossicodipendenti reclusi in carcere lo dimostrano.


---------- E adesso chi li sente Fini-Giovanardi.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.08.10 19:35| 
 |
Rispondi al commento

@50 star.

Scrivi dei libbri x spiegare il post di oggi a DE Rossi...

e del'11 Sett (parli di favole se ho chi me le legge)


COMPORTAMENTO ridicolo!!! oppure anche tu non riesci a guardarti allo specchio negli occhi??????????????????????????????????

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 21.08.10 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ star


IO NON TI MOLLO !

fino a che non ammetti la verità, scritta fotografata, filmata,

L'!! sett 2001...è una farsa e tu fai L'INDIANO!!!!!!!

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 21.08.10 19:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe altri te lo hanno già scritto percio'non voglio ripetere lo stesso post sul preside di Voghera che fà parte del movimento a 5 stelle
e ha avuto ripercussioni sul suo lavoro di preside

Ti chiedo Beppe se puoi fare un post sulla sua situazione ora

Grazie
W movimento a 5 stelle

Davide Cordella Commentatore certificato 21.08.10 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel 2009 risulta nel Bilancio dello Stato un esborso di 15,504 miliardi di euro, il 18,7% in più rispetto ai 13,054 miliardi del 2008.


----------- Ho sentito male o qualcuno aveva detto che questo governo era quello che doveva tagliare le pensioni di invalidità.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.08.10 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Banca rotta di sopra bancarotta di sotto.....

mahh???? questa banca quandè che la rompiamo?????

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 21.08.10 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Indovinate di che si parla al ritorno.

Okay, d’accordo, è stato un agosto divertente, e il nuovo gruppo di Fini, e la casa di Montecarlo, e le interviste a Gaucci che d’estate sono perfette e sostituiscono splendidamente – come genere gionalistico trash – quelle al defunto Cossiga.

Adesso però basta divertirsi, le vacanze stanno finendo: tutti a casa coperti e allineati, che c’è da votare in fretta e furia il processo breve, visto che a dicembre la Consulta probabilmente farà saltare il legittimo impedimento.

Insomma si torna da dove ci si era lasciati, all’unico vero programma politico di legislatura, cioè l’impunità del capo – il resto sono simpatiche balle da rifilare ai gonzi dei gazebo.

Certo, l’ultimo scudo potrebbe arrivare dopo che i precedenti due sono stati dichiarati contrari alla Costituzione, insomma si rischia di scoprire fra tre mesi che da due anni quello si sta salvando le chiappe in modo illegittimo, ma invece di discutere se un violatore compulsivo della Carta vada spedito immediatamente a casa, il Parlamento gli approverà la terza legge per salvarlo dai processi, e pure in fretta che il Paese ne ha urgenza.

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2010/08/21/indovinate-di-che-si-parla-al-ritorno/

cettina. .., isola Commentatore certificato 21.08.10 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Negli ultimi dati forniti a Palazzo Chigi, il Pdl scende al 28%, la Lega va al 12 e Fini al 6

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.08.10 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Alla camera di dibatteva del piano energetico nazionale e in particolare delle richieste inevase dei privati e delle piccole aziende di vedersi allacciati alla rete nazione, anche per avere i compensi previsti. Il sottosegretario al dicastero per lo sviluppo ha dichiarato che le richieste di accedere alla rete elettrica se fossero tutte accettate SUPEREREBBERO DI 100 VOLTE IL FABBISOGNO NAZIONALE DI ENERGIA ELETTRICA. Si avete letto bene 100 volte il faabisogno energetico... c'è qualcuno che può chiarire !!!!

esposito g. Commentatore certificato 21.08.10 19:20| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO SE CI SE SEI BATTI UN COLPO!!
A CHE PUNTO E' LA PIATTAFORMA NAZIONALE??
COME MAI DUE MESI DI RITARDO??
IL TUO SILENZIO MI INQUIETA!!!

simone ., varese Commentatore certificato 21.08.10 19:20| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
O SALVIAMO LA NOSTRA CASA O MMIORIAMO CON LEI,NON C'E' SCELTA,PRIMA ELIMINIAMO I C.....I CHE GOVERNANO,MEGLIO E MOLTO MEGLIO SARA' PER TUTTI NOI
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 21.08.10 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Perchè nessuno parla di decrescita demografica, la vostra religione non lo consente? Capisco che sia dura rinunciare a lasciare il pianeta senza il testimone del proprio inutile, idiota passaggio qui..

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 21.08.10 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Il Fatto ha pubblicato la vicenda del Preside di Voghera

*****

Preside modello perseguitato dalla politica
per aver scelto di fare politica con i grillini
Francesco Rubiconto, classe '57, dopo essersi candidato alle comunali di Voghera per il Movimento 5 stelle, ha dovuto subire diversi e ingiustificati spostamenti di cattedra da parte di regione Lombardia

Fare una scelta forte.
In politica.
Puntando sulla legalità senza se e senza ma.

Vigilando e sottolineando le storture del sistema.

E allo stesso tempo ritrovarsi, proprio malgrado, in balia di questo sistema che decide di colpirti laddove non penseresti: il tuo lavoro.

Cosa che si fa ancora più antipatica quando il lavoro è quello di insegnante.

Di più: dirigente scolastico.

Tradotto: preside.

Il caso è quello di Francesco Rubiconto, classe ’57, origini salernitane, ma vita e carriera costruite sulla tratta Voghera-Pavia.

Lui, che nel mondo della scuola ci sta da ormai sei lustri, da queste parti lo chiamano “il superpreside”, per via di quei tredici anni passati alla scuola media Giuseppe Plana di Voghera.

Eppure tutto questo non è servito.

Nel giro di un mese, l’ufficio scolastico di Regione Lombardia lo ha spostato di istituto in istituto.

Tre in tutto.

Una follia che Rubiconto si spiega così:

“Dopo il mio ingresso in politica con il Movimento 5 stelle per le elezioni comunali di Voghera, la mia carriera di dirigente scolastico è stata massacrata.
Ma la parola d’ordine del nostro Ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini, non era forse Meritocrazia?”

Segue

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/08/21/preside-modello-perseguitato-dalla-politica-per-aver-scelto-di-fare-politica/51910/comment-page-3/#comments

silvanetta* . Commentatore certificato 21.08.10 19:04| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
"Fidel, capo di uno stato sotto embargo da 50 anni ha avuto il coraggio di "ospitare" il papa, notoriamente anticomunista, amico di Pinochet, quindi non facciamo paragoni improponibili: il sig. Beppe Grillo non ha nemmeno il coraggio di lasciare il libero confronto qui, figuriamoci in pubblico o un domani in cui guiderà un partito che si dovrà sottoporre al giudizio degli elettori.
In fin dei conti Grillo non ha mai nemmeno nominato Cuba, se ne deduce che non esista."

Hasta... G.Sodano

TI PERDI SEMPRE I PEZZI
Bella Democrazia, Roma
*****

Bene, della favola di Fidel abbiamo parlato, ora occupiamoci dei "pezzi" che mi sono perso.

Per esempio, io esco una mattina e mi ritrovo davanti il Sodano che mi ricopre di improperi.

OK, penso io, non gli sono simpatico e democrazia vuole che lui esprima il suo pensiero per quanto io non sia daccordo e la cosa mi urti oltremodo.

Abbozzo e tiro avanti per la mia strada.

Il giorno dopo la scena si ripete e, sempre per via della democrazia, abbozzo e tiro avanti.

Domanda:

Se dopo dieci giorni di questa menata al Sodano arriva un destro che gli appiattisce il naso, e' antidemocratico oppure legittima difesa?

50 Stelle USA (50 stars) Commentatore certificato 21.08.10 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CICCHITTO: E' IL MOMENTO DELLA SERIETA' NON DEI FURBI - "Non mi sembra sia il momento dei furbi, è il momento delle persone serie". Lo afferma il capogruppo del Pdl alla Camera, Fabrizio Cicchitto.

AH CICCHI' I nuovi condizionatori d'aria fatturati a Forza Italia, destinati alla sede pescarese di piazza Salotto e finiti invece a casa dell'onorevole.

Cicchitto nei guai
Il capogruppo del Pdl alla Camera indagato per ricettazione. Le accuse dell'ex moglie del leader del partito in Abruzzo, Sabatino Aracu

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/cicchitto-nei-guai/2106136

E MENO MALE CHE E' IL MOMENTO DELLE PERSONE SERIE E NON DEI FURBI!

A ME SEMBRA CHE DI SERIO NON HAI NIENTE MENTRE DI FURBIZIA TANTA.

pER ESSERE UNO DELLA P 2

IL MORALIZZATORE DEL CAZ----ZO!

VAI A CASA BUFFONE 2!

mario l., bari Commentatore certificato 21.08.10 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ star ????

vai a vuoto oggi?????

dai che ci sono anche cappuccetto rosso ecc....

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 21.08.10 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PALESTINIAN CENTRE FOR HUMAN RIGHTS

The Dead in the course of the Israeli recent military offensive on the Gaza strip between 27 December 2008 and 18
January 2009

1 Mustafa Khader Saber Abu Ghanima - Male 16 Student Tal al-Hawa / Gaza 27-Dec-08 27-Dec-08 Tal al-Hawa / Gaza Gaza Civilian

2 Reziq Jamal Reziq al - Haddad Male 21 Policeman al-Sha'af / Gaza 27-Dec-08 27-Dec-08 Arafat Police City/
Gaza Gaza Civilian

3 Ali Mohammed Jamil Abu Riala Male 24 Policeman Al-Shati Refugee Camp /Gaza 27-Dec-08 27-Dec-08 Arafat Police City/Gaza Gaza Civilian

4Ahmed Mohammed Ahmed Badawi Male 27 Policeman Al-Shati Refugee Camp /Gaza 27-Dec-08 27-Dec-08
Al-Mashtal Intelligence Outpost/ Gaza Gaza Civilian

5Mahmoud Khalil Hassan Abu Harbeed Male 31 Policeman Martyr Bassil Naim Street/ Beit Hanoun 27-Dec-08 27-Dec-08 Al-Mashtal Intelligence Outpost/ Gaza Gaza Civilian

6 Fadia Jaber Jabr Hweij Female 22 Student Al-Tufah / Gaza 27-Dec-08 27-Dec-08 Al-Tufah / Gaza Gaza Civilian

7 Mohammed Jaber Jabr Hweij Male 19 Student Al-Tufah / Gaza 27-Dec-08 27-Dec-08 Al-Tufah / Gaza Gaza Civilian

8 Nu'aman Fadel Salman Hejji Male 56 Jobless Al-Zaytoon / Gaza 27-Dec-08 27-Dec-08 Tal al-Hawa / Gaza Gaza Civilian

9 Riyad Omar Murjan Radi Male 24 Student Yarmouk Street / Gaza 27-Dec-08 27-Dec-08 Al-Sena’a Street /
Gaza Gaza Civilian

10 Mumtaz Mohammed Ramiz al-Banna Male 37 Policeman Al-Sabra/ Gaza 27-Dec-08 27-Dec-08 Arafat Police City/Gaza Gaza Civilian

11 Ahmed Hamdi Youssef al-Dreimly Male 26 Policeman Al-Sabra/ Gaza 27-Dec-08 27-Dec-08 Saraya Security Service Compound/ Gaza Civilian

12 Fares Isma’il Helmi al-
‘Ashy Male 28 Policeman Remal/ Gaza 27-Dec-08 27-Dec-08 Arafat Police City/
Gaza Gaza Civilian

13 Naser Mahmoud Mas’oud Hammouda Male 35 Al-Zaytoon / Gaza 27-Dec-08 27-Dec-08 Wa’ed Society for Prisoners / Gaza Gaza Militant

14 Munir Amin Mass’oud Hammouda Male 32 Al-Zaytoon / Gaza 27-Dec-08 27-Dec-08 Wa’ed Society for
Prisoners / Gaza Gaza Militant

Segue..1415 nomi !!


salvatore g., Manchester/UK Commentatore certificato 21.08.10 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione