Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Misteri d'Italia

New Twitter Gallery

Misteri d'Italia - Marco Travaglio
(24:59)
passaparola_2-8-10.jpg

Testo:

Buongiorno a tutti, questa è l’ultima puntata registrata del Passaparola, da lunedì prossimo saremo di nuovo in diretta e ci butteremo sull’attualità, immagino anche se non lo posso dire perché è fine luglio, che non mancheranno gli spunti per raccontare qualcosa di fresco.

La strategia del terrore di Cosa Nostra (espandi | comprimi)
Facciamo oggi un’altra lista della spesa, la settimana scorsa abbiamo fatto quella della nostra classe dirigente, questa volta con l’aiuto di un Magistrato geniale, secondo me, Roberto Scarpinato che ho intervistato su questi temi qualche tempo fa, vorrei fare la lista della spesa di tutte le persone che sanno la verità sulla strategia politico – terroristico – mafiosa che concepì e poi realizzò le stragi.


Quanti sanno e non parlano? (espandi | comprimi)
E non è ancora finita, perché? Perché c’è la falange armata, una sigla strana che compare nel 1992 e mette degli strani comunicati, mandati all’Ansa o a alcuni giornali, in cui questa falange armata dà delle chiavi di lettura per capire cosa sta succedendo, è l’Italia di Tangentopoli e delle bombe, falange armata.


Il che cosa però lo conosciamo già e è quel piano eversivo che poi nel 1994 ha ottenuto i risultati sperati, è riuscita a sostituire la Prima Repubblica con qualcosa di analogo, il trionfo del principe direbbe Scarpinato, il trionfo del gattopardo direbbe Tommasi di Lampedusa, passate parola!

CONTRIBUISCI

Donazione


Woodstock cult: "Magliette e cappellini ufficiali dell'evento"
Woodstock Cult

INVIA UN VIDEO

Video
Invia

23 Ago 2010, 14:00 | Scrivi | Commenti (552) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

Non è concettualmente errato ipotizzare una teoria del complotto. Potrebbe sembrare una via spiccia per spiegare quello che ci accade intorno; temo invece che i complotti ci siano e siano diversi. Le strutture nascoste complottano : P2 è una prova. Il segreto di stato usato ed abusato, nasconde complotti. Abbiamo il diritto di sapere?...certo noi pulcinella non dovremmo sapere mai nulla o perlomeno essere gli ultimi a sapere. Parlare e sapere dei buoi quando i buoi sono morti o già fuggiti dalla stalla. Negli ambienti parlamentari la verità deve essere risaputa o perlomeno chiacchierata. Il silenzio la dice lunga anche sulla responsabilità diretta o indiretta per cui per loro è conveniente tacere. Ora si dirà ma il ministro Maroni ha fatto arrestare un mucchio di mafiosi, più di quanto non facesse il governo Prodi, dunque questo governo è contro le mafie. La questione di Maroni cacciatore di mafiosi potrebbe essere vista come Maroni che da una mano al gruppo mafioso vincente o dominante, accollando allo stato anche il lavoro sporco della eliminazione dei nemici interni agli organismi mafiosi, ecco gli arresti e le carcerazioni. Quindi Maroni non condurrebbe una lotta antimafia ma una lotta al lato della mafia vincente; la mafia con cui ha trattato e complottato per conto dei suoi mandanti , al fine di dividere l'Italia in due. Creare una zona franca per le mafie ed un regno per Bossi e ed il suo legittimo erede “il trota”.

Eco eko 25.08.10 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente! Non vedo l'ora di sentire il passaparola in diretta la prossima settimana, ci sono tante cose da commentare!

Top Siti 25.08.10 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Componendo Istanze
°.°.°.°.°.°.°.°.°.°.°.°.°.°

A fronte tutela Robba
& NoAverParaMaNoMaDaiContingenze
…………………………………………………

- via promessa di non cader
in NoIrenicam.ApprezzateBehaviour –
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

con superni giurisidizionalOrgani
..al fine di non varoLAWvs.PeninsularConvivenza..
fu [sommessamente concordato..similPentiti..]etcetcetc.

Sergio Conegliano
p.i.elettronico
g.pubblicista
&volunterùusMarginal(?!)iTaLieéenne.!..!...!

^^^^^^^^^^^^^^
extratesto
Watching onWeB:
www.societacivile.it
::::::::::::::
con in paginaApertura:
Attenzione, PunGe!
Accanto a foto accattivante
a.classico “(…)l’è mAlAdAaA…
'''''''''''''''''''''''''''''
#Stucchevole[trita(?!]AppEndiX
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humou
r-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

‘’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’
extratesto(?!?): accanto a 6 Hat To Think (a.E.DeBono - vare edizz.) nei
tipi Bompiani,
autori S.Chase,E.Berne,L.J.Peter: Power of Words,The game PeoplePlay,La
rIcEttA di PETER.//&Agg.Complem.(?!)Suggerim:
http://www.youtube.com/watch?v=Z9ALiADrJro&feature=related
http://il.youtube.com/watch?v=zJnp45JZKzI&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=uuoNX3eG5RM
PS.1spigolatura.-NoSeulementBioEthicsbutCommandement:allTEN
"ugualVàalùUrRr.!..!....!"

Sergio Conegliano 25.08.10 06:56| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 24/08/2010
CARO MARCO, i misteri in ITALIA sono tantissimi,e con i parassiti che ci governano e non, sarà difficile venirne a capo.
CERCO DI FARE UN PO' DI CHIAREZZA, al governo abbiamo una cricca di impresentabili, da fare invidia alla BANDA BASSOTTI.
IL KAPO' è il BANANA, alias BERLUSCA, COME tutti sanno o dovrebbero sapere, ne a combinate talmente tante che quasi non ci si crede,ma la sua storia ci dice, che è UN CORRUTORE,UN EVASORE,UN MASSONE,A ACQUISITO BENI CON SISTEMI CONTORTI, VEDI LA VILLA ARCORE SOTTRATTA AD UNA INGENUA DONZELLA TRAMITE L'AMICO PREVITI,SOCIETA' NEI PARADISI FISCALI ECC, si potrebbe scrivere per un mese.
IL BOSSOLO, da nemico giurato del BANANA, che lui chiamava, MAFIOSO, ROMA ERA LADRONA, C'E L'AVEVA DURO ECC, è passato ad una amicizia amorosa con il BANANA, DIVENTANDO IL FRATELLO SIAMESE, dalla tangente avuta, al salvataggio della banca leghista, l'appianamento dei debiti, il fallimento del villaggio leghista in CROAZIA, LE QUOTE LATTE, ALLA ELEZIONE DEL TROTA.
BELLA COMPAGNIA GOVERNA L'ITALIA, POI ABBIAMO IL CONTORNO, IL CASINOche a più giacche lui che un emporio, lui è un GALLEGGIATORE, NON L'INVITEREI NEMMENO A PRENDERE LE BRUSTOLINE, BOSSI LA giudicato uno stronzo.
L'OPPOSIZIONE PD-ELLE, UNA BANDA DI MUMMIE, non valgono nemmeno l'aria che si consuma per nominarli, DOPO 15 ANNI, NON SI SONO ACCORTI CHE è tempo del buon ritiro.
BEN VENGONO I MOVIMENTI DAL BASSO, E GRANDE IMPULSO PER QUELLO A 5 STELLE UNICA SPERANZA DI UN FUTURO POLITICO TRASPARENTE.
SALUTI GIUSEPPE

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 24.08.10 21:00| 
 |
Rispondi al commento

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
c/o LibreriaEdicolaSaronneseStasiùun
******************************
A 7,99 euro, post acquisto D.NivenCantinflas classicDVD[ww.warnerhomevideo.it] mi è capitato dare occhiata oltre a frontalminiriquadro conGhediniFinIinusualTerm -..se non erro.. di Paneraigiornale - e semifurtiva scorsa a Focus[scientificNews]raccolta; fra le voci:Yoga, Fachiri,Rabdomante, ISO9000[it.wikipedia.org/wiki/Norme_della_serie_ISO_9000]:i.e.non malCommendevole spunto per avvicinarci..se non all'ElAstiCità tedesca (sic) a their DEUTCH[holisticPointOfView]R e L i A B i L i T y..!..!...! Bye, Sergio Conegliano
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano
^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^* micro(sic)CaseHistory(ahinoi)


dovesse mai presentarsi da voi un promotore propongo una singolare forma di protesta: dategli uno schiaffo accompagnato da queste parole: “porta questo mio messaggio a b.” :)

Alessandro Longoni, Cremella Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.08.10 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alò nuovo post

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.08.10 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A QUESTO PUNTO CHEDO CHE UN ALTERNATIVA VALIDA IN QUESTO PAESE SIA CHE LA DESTRA SI ALLEI CON LA SINISTRA,E DALL'ALTRA PARTE UNA SINISTRA CHE SI ALLEI CON LA DESTRA, OPPURE NON CI RIMANE CHE IL MOVIMENTO A 5 STELLE!!!!!! VAI BEPPE!!!!! SGOMINIAMO QUESTO ESERCITO DELLE FORCHETTE A 100MANI!!!!
BOSSI!!!!!!! PRRRRRRRRRRRR!!!!!!!!!!!!!
NANO!!!!!!PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!!!!
FINI!!!!PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!!!
D'ALEMA!!!!!PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!!!
BERSANI!!!!!!!!PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!
FRANCESCHINI!!!!!!PRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!!!!
FASSINO!!!!!!PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!!!
CASINI!!!!!!PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!
BOCCHINO!!!!!PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!!
ETC!!!!!!!!PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

GRILLO A QUANDO IL V-PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!?

Antoni Antonino 24.08.10 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Alex ! Proprio tu parli di durissime condizioni di lavoro ?
BELLA FACCIA TOSTA !

Tutti il giorno a cazzeggiare nel blog e parli di lavoro ?

Scommetto che sei stanchissimo , ti senti sfruttato e vorresti un aumento di stipendio e un pc nuovo !

cose da pazzi !
bernardo l. 24.08.10 13:14|

***

Non vivo di stipendio.
Vivo di compensi.

Saluti

Alex Scantalmassi ≥ Commentatore certificato 24.08.10 14:13| 
 |
Rispondi al commento

tanti auguri agli operai minatori cileni vivi
a 700 metri sottoterra!
altro che paradiso...
.

cimbro mancino Commentatore certificato 24.08.10 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Comunque i leghisti sono tosti!
Ma cosa penseranno gli altri movimenti indipendentisti del mondo nel vedere che quelli italiani si sono già fatti una buona decina di anni di governo dell'Italia e magnano a 26 ganasce a Roma capitale e ancora pare che ci vogliano stare parecchio.
Ma dove stà la secessiun che è nel loro statuto?
L'avranno messa a tacere. Se magna!

vito. farina Commentatore certificato 24.08.10 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Il piano operativo del premier dovrebbe consistere in due fasi:
1) si ha l’espulsione dei finiani e il tentativo di cooptare Casini. Al leader dell’Udc Berlusconi ha già offerto il Ministero delle attività produttive, orfano di Scajola. Ma è un progetto rischioso – oltre che di difficile realizzazione – perché i rapporti fra l’Udc e la Lega non sono buoni e rischierebbero di essere peggiori di quelli che il partito del Nord ha ora con i finiani.

2) che il premier coltiva da parecchi mesi, è quella di tornare a votare nella primavera del 2011. Ovviamente, i cittadini italiani tornerebbero alle urne dopo aver subito almeno due mesi di occupazione “manu militari” dell’informazione, più o meno come successe nella primavera del 2006, quando la maggioranza di destra riuscì a recuperare uno svantaggio di circa cinque punti percentuali rispetto al centro-sinistra. Ma è quello che Berlusconi ha sempre fatto da quando è in politica, anzi è l’unico orizzonte che conosce, l’arma più forte nelle sue mani, che ha fino ad ora utilizzato per disinformare la maggior parte degli italiani e sostenere così il suo consenso. Mai come ora ha un disperato bisogno di continuare a farlo.

mario l., bari Commentatore certificato 24.08.10 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo; come mai dopo 20 e più anni di tagli alla spesa pubblica,il debito pubblico continua costantemente ad aumentare?
I tagli alla spesa ci sono stati, questo è un fatto incontestabile, ora vorrei vedere i risultati di questi tagli.
I fatto è che dopo ogni manovra finanziaria la memoria storica dell'italiano medio si azzera(aiutata in questo dai principali media dell'informazione), e si ricomincia l'anno successivo con la litania della spesa pubblica ormai insostenibile, e della catastrofe ormai imminente, e cosi via anno dopo anno.
Mi chiedo:
dove sono vanno a finire i soldi risparmiati con i tagli?
Un effetto anche minimo sulla spesa pubblica dovrebbero pur averlo!
Non dico una diminuizione in termini assoluti, ma almeno un rallentamento della tendenza all'aumento rispetto all'anno precedente,invece niente, dopo i tagli la sitazione dei conti pubblici peggiora.
Mi sembra chiaro che c'è qualcosa che non quadra.
Qualcuni si ruba i risparmi ottenuti con i nostri sacrifici.
CHISSA' CHI E'????
Io una certa idea ce l'avrei.
Sono sicuro che stiamo pensando tutti la stessa cosa!!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 24.08.10 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


CHI TRADISCE LA COSTITUZIONE???


Caselli

L’addebito che mi si fa è di non aver rispettato determinati santuari. Ma il rispetto dei santuari non fa parte dei doveri del magistrato, che al contrario è chiamato ad applicare la legge in modo indiscriminato. E’ davvero vergognoso che uno sia costretto a difendere il proprio lavoro, un lavoro pubblico, misurabile con criteri oggettivi, un lavoro che qualche risultato l’ha dato. Certo contro di me è stata approvata una legge ad hoc. Ed è un fatto che per certi aspetti può anche rendermi orgoglioso, ma lascia cicatrici di sofferenza per lo stravolgimento delle regole di cui quella legge è segno. Il discorso va oltre la mia persona, e per questo motivo ne parlo. Se si estirpa per legge un magistrato "nemico" viene stravolta l’idea stessa di democrazia costituzionale. La nostra Costituzione disegna una democrazia pluralista, con poteri in equilibrio fra loro. L’emarginazione dei poteri di controllo (giustizia e informazione) intende affermare un modello diverso, incentrato sul primato della maggioranza politica del momento: un modello autoritario, contrario allo spirito della Costituzione. Ecco il contesto nel quale si iscrive il caso che mi ha riguardato. Numerosi fatti rivelano questa concezione: le invettive dei portavoce governativi, per esempio, si sono scagliate non solo contro i Pubblici Ministeri, ma via via contro tutte le corti di Giustizia che hanno preso provvedimenti sgraditi, dal Tribunale di Milano alla Corte di Cassazione. Tutte "toghe rosse" o "golpisti" o "criminali". Siamo di fronte a una concezione profondamente pericolosa, in quanto limita il controllo di legalità e insieme ad esso il controllo dell’opinione pubblica sui pubblici poteri.
Una concezione che in definitiva mette in pericolo i diritti delle minoranze.
Solo estirpando le "teste storte" che ancora hanno come punto di riferimento la Costituzione , ci si convince di avere ragione.

segue nel sottocommento

mario l., bari Commentatore certificato 24.08.10 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bossi , la gente e' con te!!!
siamo pronti al voto!!

Evelina Lombroso
------------------

Sono già cotti a puntino, gli prude il voto. Non lo trattengono piu'.
Ormai ci hanno preso gusto. Non vogliono piu' nemmeno la vaselina.

vito. farina Commentatore certificato 24.08.10 13:20| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Signora Evelina, le faccio notare che lei ha sbagliato ubicazione, questo non è il sito della Lega.

Pertanto è pregata di contattare il sito:

http://www.fessi.col.botto.pad/

cettina. .., isola Commentatore certificato 24.08.10 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da SILVIO a silvio.

http://www.youtube.com/watch?v=qmboJCgturg

Ojalá que las hojas no te toquen el cuerpo cuando caigan
Para que no las puedas convertir en cristal.
Ojalá que la lluvia deje de ser milagro que baja por tu cuerpo.
Ojalá que la luna pueda salir sin ti.
Ojalá que la tierra no te bese los pasos.

Ojalá se te acabe la mirada constante,
La palabra precisa, la sonrisa perfecta.
Ojalá pase algo que te borre de pronto:
Una luz cegadora, un disparo de nieve.
Ojalá por lo menos que me lleve la muerte,
Para no verte tanto, para no verte siempre
En todos los segundos, en todas las visiones:
Ojalá que no pueda tocarte ni en canciones

Ojalá que la aurora no de gritos que caigan en mi espalda.
Ojalá que tu nombre se le olvide a esa voz.
Ojalá las paredes no retengan tu ruido de camino cansado.
Ojalá que el deseo se vaya tras de ti,
A tu viejo gobierno de difuntos y flores.

Ojalá se te acabe la mirada constante,
La palabra precisa, la sonrisa perfecta.
Ojalá pase algo que te borre de pronto:
Una luz cegadora, un disparo de nieve.
Ojalá por lo menos que me lleve la muerte,
Para no verte tanto, para no verte siempre
En todos los segundos, en todas las visiones:
Ojalá que no pueda tocarte ni en canciones.

Ⓐrzân 24.08.10 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Bossi chi? Il para-politico?
Mavaffanculo lui e il nano di plastica!

Napo Orso Capo Commentatore certificato 24.08.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento

da quando berlusconi ha raggiunto il potere
pare che gli italiani siano diventati
un'altro popolo...

se uno pensa agli scioperi sotto il regime fascista e che scioperi...
poi quelli degli anni 50 sotto scelba...
poi gli anni sessanta con lo Statuto dei Lavoratori...
oggi l'italiano digerisce tutto...
paga le puttane al primo ministro...
paga le spigole al generale e gliele porta in aereo
paga lo stipendio ai mafiosi in parlamento
abbuona le tasse al più ricco degli italiani
ecc....ecccc.
(l'elenco sarebbe lunghissimo)
.....
poi quando 3 operai protestano perchè vogliono continuare a lavorare nella loro fabbrica e il padrone li caccia fuori....

fanno come quelli che quando incontrano un povero moribondo per strada si voltano dall'altra parte...
.

cimbro mancino Commentatore certificato 24.08.10 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Bossi e tutta la lega hanno dichiarato che mai e poi mai l'UDC di Casini possa far parte del governo, la lega non farà mai accordi con loro.
Berlusconi da uno stop ai leghisti: si tratta con l'UDC in modo in modo di trovare un accordo e che possa far parte di questo governo di maggioranza.
ADESSO SONO PROPRIO CURIOSO DI VEDERE LA REAZIONE DEI LEGHISTI E COME REAGIRANNO E VEDIAMO SE HANNO GLI ATTRIBUTI PER GIRARE LE SPALLE A BERLUSCONI. Non lo faranno mai, sono troppo meschini per farlo, pur di ottenere questo cazzo di federalismo ingoieranno rospi amari anche al costo di fare figure di M.. si inventeranno sicuramente qualche cosa per giustificarsi, chi vivrà vedrà.

sebastiano s. Commentatore certificato 24.08.10 13:05| 
 |
Rispondi al commento

@Roberto p.

che rispondeva a Marco Calí,

premesso che secondo me avete entrambi ragione,

Marco ha comunque portato alľ attenzione una

questione importante dei vari problemi italiani.

Detto questo,

anche io devo dire che quando qualcuno vota in

piena responsabilitá di ció che sta facendo,

debba esso stesso essere per primo convinto e fiducioso

e sentirsi pienamente rappresentato da chi sta

votando...

Io per un po sono andato avanti a votare,

pur sentendo di non essere piú rappresentato da

chi votavo,

pur di contrastare Berlusconi e i suoi che via via

si avvicendavano al suo fianco...

Poi non ce ľ ho fatta piú...

Ho smesso perché mi cominciavo a sentire,

piú che un avente diritto al voto,

un avente diritto alla complicitá...

E men che meno quá dalľ estero,

dove alle liste vengono collegati candidati

di dubbia quanto sconosciuta natura o capacitá.

Spesso ci accusano,noi che voteremo il M5*,

di togliere voti alla sinistra e fare il gioco

di Berlusconi...

Io non credo,

primo perché la sinistra é morta e sepolta ed io

vedo solo degli zombi che ne usurpano il nome,

secondo perché in questo momento,

e dico "in questo momento"non a caso perché

ritengo che si debbano sempre valutare i programmi

e mai piú le bandiere di appartenenza,

riservandosi il diritto anche di cambiare

qualora ci siano programmi migliori,

io mi sento rappresentato in pieno dal M5*

e soprattutto dal suo/nostro programma,

ma anche dopo aver visto e toccato con mano

che il M5* dice sempre prima quello che fará,

visto che da noi stessi escono e usciranno i

programmi passati e futuri,

e fino ad ora ha sempre fatto quello che aveva detto...

Seppur con qualche incidente di percorso

dovuto,credo,piú che alla malafede di qualcuno,

alľ inesperienza.

Questo é quanto mi sento di dirti...

Senza voler sembrare "duro e puro"

e in assoluta buona fede...

Saluti

Donato

Donato S., Vienna Commentatore certificato 24.08.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Apriamo pure la pratica:

"lavoro in stato di semi-schiavitù"

Su sto blog si sono visti pseudo-sindacalisti che non sono stati nemmeno sfiorati dall'idea delle durissime condizioni di lavoro dei "Mendicanti Coordinati e Continuativi" che sono quotidianamente presenti qui.

Grandi battaglie a livello teorico e poi la realtà sfugge loro di sotto il naso...

Facciamo allora una battaglia sindacale in nome e per conto di questi Mendicanti inconsapevoli del loro stato.

Altro che piagnucolare per un commento bannato.

Sentiamo dai!
Se foste voi al posto del Berluska cosa fareste?

Sareste magari capacissimi di lamentarvi per l'audience che cala e poi salta fuori che le veline sono tutte Mendicanti Coordinate e Continuative.

Piazzate sull'angolo sbagliato della strada ovviamente.

Buoni a niente contro capaci di tutto.
Ma proprio tutto.

Saluti


Bisognerebbe avere un telecomando per fulminare i politici servi e prezzolati del PDL che vanno in TV a dire che il processo breve non serve a Berlusconi.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.08.10 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Chihuahua, Jalisco, Monterrey !! que belleza latina

Miss Universo de mi Mexico lindo, querido Indio y contadino.


Mica bau bau miscio miscio l'altro giorno mi sono spaventato vedendo miss bauscia padania

agggggggg bruttina la flaca chueca piscuana della razza calderolo, bossi, marroni,borghezio e tutta la fognia filo mafiosa di verde

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.08.10 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho sempre considerato Facebook di una noia mortale, ma ci sono delle eccezioni,
Eccone qua una, che segnalo solo come varianza statistica...:

"LE MACCHINE DA SOLDI" ESISTONO!!

LA PRIMA MACCHINA DA SOLDI: LA MENDICANZA COORDINATA E CONTINUATIVA

Gli ingredienti sono pochi così come la dotazione necessaria.

Tempo per entrare a regime: qualche giorno
Investimento iniziale: nullo
Costo sociale: pressocchè ininfluente
Livello etico: medio - basso


MANSIONARIO E TECNICHE:

1) Ci si colloca per 5-6 ore al giorno in un angolo affollato di strada, preferibilmente nei pressi di esercizi commerciali che vendono cose economiche, (per la nota legge che ricchi non si diventa con le opere di solidarietà, pertanto è inutile fare l'elemosina a ridosso dell'opulenza..)

2) Realizzare una comunicazione efficace ma non troppo drammatica perchè inquieterebbe i passanti che invece hanno bisogno di pensare che col loro aiuto tu ce la possa fare!

3) Abbigliamento povero, ma dignitoso.

Importante: tenere presente che l'unico motivo per cui si regala un elemosina è per lavare la propria coscienza,senza rinunciare a nessun peccato...
Pertanto dopo la confessione è l’attività con maggior mercato potenziale!


Al link il contratto per esteso..

Saluti

http://www.facebook.com/group.php?gid=59026769690


Bocchino l'ha detto, nascerà un nuovo partito! Evviva, ci mancava, avremo un nuovo partito da foraggiare

paolo perotti
---------------------------

A destra, o ti schieri con Berlusconi o sei un ex missino. Con Alleanza Nazionale si ambiva a qualcosa di piu'. Poi Fini si è buttato tra le braccia di Berlusconi e ne è stato risucchiato.
Quando ti allei con Berlusconi e non sei come lui, o diventi lui (nel senso che vieni da lui digerito) o tenti disperatamente di scappare.

La destra meritava un nuovo movimento nel quale identificarsi come destra.
Io piu' volte lo scrissi... possibile che quella destra ora stia cantando "menomalecheSilvioc'è?"
Non hanno piu' dignità?
Finalmente si sono svegliati.

Per quanto riguarda il partito in piu', sono tutti voti tolti a Berlusconi, quindi ben venga.
E' lui l'obbiettivo da inquadrare.

vito. farina Commentatore certificato 24.08.10 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Geremia, alias Plinio o chi per lui: tu li cancelli, io li ripropongo:

*Quando un azienda piemontese delocalizza in Sicilia fa gli interessi del proprietario, perchè se investe in una struttura logisticamente disagiata come il meridione lo fa solo perchè risparmia sotto forma di sgravi fiscali. Ricorda la famigerata cassa per il mezzogiorno, che Tremonti vorrebbe riproporre chiamandola “banca del sud” ?"

=====================


*Lei mi sorprende con la sua insistenza, Geremia-Plinio, e dimostra ancora una volta di avere le idee confuse.

La Cassa per il Mezzogiorno, creata per lo sviluppo del Mezzogiorno, fu adoperata pochissimo per mettere in pratica l'obiettivo per cui era stata creata.

Infatti, nel 1992 fu abolita perché i risultati dell'utilizzo furono ritenuti "discutibili" e furono ravvisati diffusi fenomeni di illegalità da parte della politica (vedi le enormi cattedrali nel deserto costruite ed abbandonate).

Non prevedeva sgravi fiscali per le aziende del nord che si trasferivano al sud, lei, forse si riferisce ad una proposta avanzata quest'anno dal ministro Sacconi e che, peraltro, non so se è stata applicata.

Difatti, molte aziende che agiscono al sud preferiscono pagare le tasse al nord, anche se lo Statuto Siciliano, nato prima della Costituzione italiana, prevede il contrario.

Ma la politica, si sa, quando si tratta di rispettare le leggi fa orecchie da mercante, specie quando a godere dei frutti dell'illegalità è il nord.

Comodo depredare il sud delle ricchezze naturali senza pagare nulla in cambio, vero?

cettina. .., isola Commentatore certificato 24.08.10 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo chi la pensa diversamente non può esprimersi
--------------------------------------------

Vorrei rispondere a Marco Calì

Quello che dici è assolutamente vero, però le regole della democrazia vanno rispettate. Se quel 35% di astensionisti fossero andati a votare, esprimendo il loro parere, forse oggi non ci troveremmo in queste condizioni.
Non si può delegare ad altri il proprio destino, e poi lamentarsi di un sistema politico corrotto ed inefficiente, intento solo a garantirsi arricchimenti e impunità. C’è solo da augurarsi che quel 35% di astenuti, si ravveda e alla prossima tornata elettorale si riappropri di quello che è un suo diritto-dovere, il voto.

roberto p. Commentatore certificato 24.08.10 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se vuoi conoscere la vera verità su questa immonda e demenziale società maschilista, antifemminista e patriarcale GUARDA I VIDEO DELLA DURA VERITA’…

---LA DURA VERITA’ 06… IL LAVORO; UN ASSASSINO SERIALE… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=aIr1Wq0H7HQ
---LA DURA VERITA’ 05…IL MASCHIO… UN GRANDE BLUFF… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=iUuJTOsYyAs
---LA DURA VERITA’ 04…LE SUPPOSTE IDEOLOGICHE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=YUncPdjILFc
---LA DURA VERITA’ 03…LA STUPIDITA' DEL MASCHIO...guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=EvAE5BboUpQ
---LA DURA VERITA’ 02…LE GUERRE? FATELE FRA DI VOI... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=d9EPisD3AwI
---LA DURA VERITA’01…I FIGLI SONO DELLE DONNE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=FTulppNWgT0

partito delle donne in italia e nel mondo (viva le donne), bari Commentatore certificato 24.08.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Il libro di Scarpinato "il ritorno del principe"l'ho letto l'anno scorso e lo trovato eccezionale.Una analisi lucida dettagliata,profonda e realistica scritta con parole semplici e comprensibili ai più.Dello scrittore,oltre a evidenziarsi l'intelligenza,si denota una grande cultura e preparazione.L'unica nota dolente del libro è che si trova molto difficilmente(nelle librerie è praticamente introvabile).

alberto prayer 24.08.10 12:12| 
 |
Rispondi al commento

L’ATOMO TORNA A OTTOBRE PROMESSE NUCLEARI (PRE-ELETTORALI)

E’ una promessa o una minaccia?

La Confindustria aspettava con ansia la notizia, gli abitanti delle zone dove sorgeranno le centrali un po’ meno.

Comunque, promette il sottosegretario allo Sviluppo Stefano Saglia, a ottobre si riparte con il nucleare.

Il consiglio dei ministri varerà il Decreto per la strategia nucleare, di concerto tra i ministeri dello Sviluppo, dell’Ambiente e delle Infrastrutture.

Precisa che ci saranno le “garanzie per le aziende”, gli indennizzi che dovranno tutelare chi investe dal rischio che, per un cambio di governo, o “per qualsiasi altro intoppo”, il progetto si arresti.

Misure per evitare che i danni, dopo forti investimenti, “si scarichino sulle stesse imprese”.

Come dire: se anche il governo cade e le centrali non si faranno mai, le imprese intascheranno comunque i loro soldi.

Confindustria ringrazia di cuore, ma ancora non si fida del tutto.

Come è possibile condurre una partita così delicata senza un ministro dello Sviluppo a pieni poteri?

E, prima o poi, bisognerà anche annunciare i siti dove sorgeranno le centrali (con le inevitabili proteste).

Sempre che non si voti prima e che queste non si rivelino altro che promesse da campagna elettorale.

da Il Fatto Quotidiano di oggi

silvanetta* . Commentatore certificato 24.08.10 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Renzino Bossi, la troterella piu' famosa d'Italia, rocambolescamente promosso all'esame di maturità, entra in politica e guadagnerà come minimo 10 mila euro già dal primo mese.
Non saranno 10 mila?
8 mila li guadagnerà di sicuro.

Il figlio di cotanto padre ha già vagito i suoi primi ruttini leghisti. Lui la nazionale di calcio italiana non la tifa. Meglio la nazionale Padana.
Piccoli statisti crescono. Possiamo stare tranquilli e dare dei sonori ceffoni ai nostri figli quando li vediamo piegati sui libri a studiare.

vito. farina Commentatore certificato 24.08.10 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Bocchino l'ha detto, nascerà un nuovo partito! Evviva, ci mancava, avremo un nuovo partito da foraggiare; paghiamo partiti che non esistono più, partiti fantasmi, partiti-non-partiti, partiti veri, micro-partiti, partiti futuri, siamo il popolo più ricco del mondo! Intanto le prigioni scoppiano, in condizioni da quinto mondo, e i veri criminali...!

paolo perotti 24.08.10 12:05| 
 |
Rispondi al commento

La vita è meglio dell'utopia, diceva
Lewis Mumford; tuttavia, considerava positivo il pensiero utopista perchè opposto allo spirito unilaterale, partigiano, parziale,specialistico. Chi segue il metodo utopista - diceva - deve guardare la vita considerandone contemporaneamente tutti i lati, e vederla come un tutto interrelazionato: non come una mescolanza casuale, ma come un organico insieme di parti sucettibile di migliore organizzazione, di cui è importante mantenere l'equilibrio, come in ogni organismo vivente.
Questa "fede nell'equilibrio" e in una visione generale delle cose bisogna averla profondamente radicata.

M. Mazzini 24.08.10 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Bossi ha detto "stronzo" a Casini.
Che sia il preludio di una loro alleanza politica per un prossimo futuro?
Bossi disse molto di peggio a Berlusconi.
Pero' Casini non ha 70 miliardi di vecchie lire per pagare i debiti della Lega come fece Berlusconi.
Tra l'altro pare che la Lega non abbia piu' debiti.
Ergo Casini rimane stronzo a tempo indeterminato.

Questa è politica.

vito. farina Commentatore certificato 24.08.10 11:55| 
 |
Rispondi al commento

COSÌ IL PREMIER EVITA LO SPETTRO MILLS IN TRE MOSSE

1)- I reati con una pena inferiore ai 10 anni risultano estinti se la sentenza di primo grado non arriva entro tre anni dalla richiesta di rinvio a giudizio.

2)- La stessa norma fissa a due anni il termine per l’appello e a un anno e mezzo quello per la Cassazione (fanno eccezione mafia e terrorismo).

3)- Con la norma transitoria, la legge si applca ai processi in corso (di primo grado) per i reati “indultabili”, cioè commessi fino a maggio 2006.

fonte:
Il Fatto Quotidiano di oggi

silvanetta* . Commentatore certificato 24.08.10 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Leghista furbastro truffa 114 altri leghisti fra cui la moglie di Bossi !...dimenticavo il progetto truffaldino ebbe la benedizione di Umberto Bossi !!! Che porti un po jella?
"Il ladro ti dice o la borsa o la vita; la puttana ti prende la borsa e ti lascia l'altra con la sua "noia"! Un leghista non ti lascia scampo se le prende tutte e due!"
Lega Nord: banda di onesti?
La procura di Padova ha aperto formalmente un’inchiesta sul crac della società Ceit, l’immobiliare targata "Lega Nord" che avrebbe dovuto realizzare un complesso turistico in Croazia a Pirano. Il progetto invece si è tradotto in un fallimento di 5 milioni di euro che mancano in contabilità e che hanno fatto inviperire molti investitori passati al contrattacco. Il curatore fallimentare Flavio Tullio ha depositato la relazione al giudice delegato e al pm Paolo Luca. In attesa delle valutazioni su ipotetici reati societari, il magistrato ha individuato l’ipotesi della truffa e nei panni dell’indagato c’è l’amministratore della Ceit, il prof. Sebastiano Cacciaguerra, docente all’Università di Udine.
Che la Ceit fosse una società targata Lega lo dimostrava chi componeva il consiglio d’amministrazione. A presiederlo era Enrico Cavaliere, presidente del consiglio regionale, poi il sottosegretario Maurizio Balocchi e il vicentino Stefano Stefani, presidente federale della Lega Nord.

bachisio goddi 24.08.10 11:47| 
 |
Rispondi al commento

L’ULTIMA DEL CAMPIDOGLIO

Premiata ditta “demolitori”

Era partito con l’idea di abbattere la teca
che Richard Meier aveva costruito attorno all’Ara Pacis.

Ne aveva fatto un punto del programma nella sfida a sindaco di Roma contro Veltroni.

Poi, eletto anni più tardi contro Rutelli, Gianni Alemanno ribadì:

“È un intervento invasivo da rimuovere”.

Passarono alcuni mesi, e un suo vecchio camerata nel Msi come Teodoro Buontempo, di fresca nomina assessorile in Regione Lazio, tuonò:

“Demolire Corviale”, il palazzone di un chilometro alla periferia della città.

Non dovrebbe sorprendere più di tanto, dunque, l’ultima foga demolitaria del sindaco della Capitale, che ipotizza di abbattere l’intero quartiere di Tor Bella Monaca.

Per adesso, sia la teca che Corviale sono in piedi.

Con Meier ci si mise d’accordo per abbattere un muretto.

Un amministratore di solito viene ricordato per quello che ha fatto, non per ciò che avrebbe voluto demolire.

da Il Fatto Quotidiano di oggi

silvanetta* . Commentatore certificato 24.08.10 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Unicredit, Umberto sfida Gheddafi
Sulle banche vacilla l'asse Lega-Berlusconi
Lunedì l'arrivo del Colonnello a Roma. Il Cavaliere chiamato a risolvere il corto circuito tra le Fondazioni, sempre più occupate dai leghisti, e gli obblighi di amicizia con Tripoli. I libici ostacolano l'occupazione padana degli istituti di credito.

Ragazzi questi non erano programmi elettorali!

Mesi fà Berlusconi baciò la mano a Gheddafi adesso cosa gli cacerà il culo?!!!


http://www.italysoft.com/news/la-repubblica.html


mario l., bari Commentatore certificato 24.08.10 11:38| 
 |
Rispondi al commento

TOKYO (Reuters) - Forte caduta dell'euro contro yen sul finire della seduta asiatica che ha toccato il livello più basso di nove anni su vendite speculative che hanno fatto rompere supporti tecnici e scattare stop-loss.

Alla base degli acquisti di yen c'è anche il calo della borsa giapponese, mentre alcuni dicono che c'è un grosso hedge-fund che sta vendendo anche euro contro dollaro.

L'euro è sceso fino a 107,21 yen sulla piattaforma elettronica Ebs, che rappresenta il minimo dal novembre 2001. Successivamente è leggermente risalito e alle ore 7,35 italiane quota 107,36/41 yen in calo dello 0,27%.

I dealer dicono che alcune stop sono collocate poco sopra 107 yen e che se venissero colpite ci sarebbe un nuovo forte calo.
-----------------------
Arriva l'autunno ...

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.08.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Quand'è che il futuro è passato da essere una promessa a essere una minaccia?
(Chuck Palahniuk)

Carlo Buozzo, Roma Commentatore certificato 24.08.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Passera (senz’accento)?

di Marco Travaglio

L’altro giorno, tomo tomo cacchio cacchio, Corrado Passera è sceso dall’astronave che lo riportava sul suolo patrio dopo 20 anni di soggiorno su Saturno, atterrando dritto dritto sul Meeting ciellino di Rimini per tenere una dura requisitoria contro “tutta la classe dirigente italiana” che “non risolve i problemi della gente” e “suscita indignazione”.

Applausi scroscianti dalla platea di Comunione e Fatturazione, anch’essa indignatissima contro questa classe dirigente che non risolve i problemi della gente, ma trova sempre il modo di risolvere quelli del Meeting di Cl, anzi Cf, finanziato negli anni dai migliori esponenti della classe dirigente: Berlusconi, Ciarrapico, Andreotti, Tanzi e altri gigli di campo; e ora da Banca Intesa, Eni e Formigoni (coi soldi della Regione Lombardia e delle Ferrovie Nord).

Naturalmente il Passera in questione non è neppure lontano parente del Passera che, già amministratore delegato di Olivetti (poi venuta a mancare all’affetto dei suoi dipendenti), di Poste Italiane (i nostri abbonati ne sanno qualcosa) e ora di Banca Intesa (socia, fra l’altro, del Corriere della Sera in pieno conflitto d’interessi e sponsor del Meeting), appartiene a pieno titolo alla classe dirigente che fa indignare i cittadini, dunque non si sognerebbe mai di sputare nel piatto in cui mangia.

Anche perché, in platea, avrebbe potuto imbattersi in uno degli azionisti Alitalia che han perso tutto grazie alla mirabile operazione condotta da Passera nel 2008 per conto del governo Berlusconi, scaricando sui contribuenti la parte marcia della compagnia (un buco da 3-4 miliardi) e regalando quella sana a 15 furbetti dell’aeroplanino.

Nell’operazione Passera era contemporaneamente advisor del governo per trovare i compratori giusti e azionista della Cai, la compagnia acquirente della good company.

Arbitro e giocatore.

segue sotto

silvanetta* . Commentatore certificato 24.08.10 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATENE (Reuters) - A partire da settembre la Grecia incomincerà a emettere titoli di stato su base mensile invece di fare ricorso ai mercati ogni trimestre.

Lo ha detto a Reuters un funzionario dell'agenzia del debito greca (Pdma) che non vuole essere citato.

La Grecia, al momento finanziata da un prestito da 110 miliardi di euro da parte degli altri paesi della zona euro e dal Fondo Monetario Internazionale, si è finora limitata a rinnovare i titoli di Stato a breve in scadenza.

"Cominceremo con aste mensili di titoli di Stato a breve, da settembre, in linea con il memorandun Ue/Fmi aggiornato", ha detto. "E' meglio per la gestione della liquidità e ci darà più flessibilità".
----------------------
hahahah hahahaha hahahahah
Se atene piange sparta non ride !!

Il Nano è il nostro tappo di sughero nel mare del debito pubblico.
Suggerisco l'acquisto di pinne, maschera e tubo.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.08.10 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Le leggi schiacciano i poveri e i ricchi governano le leggi.
Oliver Goldsmith

IL GIUDICE Commentatore certificato 24.08.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento


GLI SCONTRI
Somalia, assalto a un hotel
"Uccisi quindici deputati"
Continuano le violenze tra le forze governative e i miliziani Shabaab legati ad Al Qaida, che ieri hanno lanciato una nuova offensiva. Attaccato un albergo vicino al palazzo presidenziale: diversi parlamentari morti. Nella capitale il bilancio parla di 29 vittime e 98 feriti.

mario l., bari Commentatore certificato 24.08.10 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Renzo Bossi:

“Senza papà facevo l'imprenditore”.

In effetti fare qualsiasi cosa, per lui, è un'impresa.

www.spinoza.it  

silvanetta* . Commentatore certificato 24.08.10 11:14| 
 |
Rispondi al commento

La situazione politica l'é codesta:

Il Berluska si tromba Casini quando vuole.
Se lo tromba "a vista".

Casini fa il prezioso per confondere le acqua ma fondamentalmente è un insicuro che subisce il fascino del Nano.
C'andrebbe anche gratis.
Ormai stanno lontani da troppo tempo e si avvicina il momento di porgere il culo un'altra volta.

Stampella Bossi tutto questo lo sa benissimo.
L'ha capito persino la Trota che Casini ci sta sempre col Berluska.
Ecco perchè fa casino con largo anticipo, sa già come va a finire quando quei due si incontreranno.

Il Papa, da pate sua, non riesce a tenere a freno Casini, perchè a Natura non si comanda, e allora muove anche il Cardinal Bertone per ricattare un giorno Casini e l'altro il Berluska. La stampella non c'è bisogno tanto il suo destino è segnato.
Anche se ogni tanto mndarlo affanculo,
Male non fa.

Questo sarebbe un'approfondimento politico.

Saluti

Alex Scantalmassi ≥ Commentatore certificato 24.08.10 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Beppe.
Sei stato un grande con tutti noi.
Hai fatto grandissime cose ma una cosa
che mi sarei aspettato da te che ti saresti
confrontato e discusso con questi nostri
boiardi di stato.
Era fondamentale per l'interesse di questo movimento.
La manifestazione di Cesena non servirà a
niente come hanno dimostrato le scorse
manifestazioni.
Ecco perchè il fottuto bastardo Berlusconi vincerà ancora.

Paride ., Commentatore certificato 24.08.10 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Politica & Palazzo | di Davide Vecchi

23 agosto 2010

Share160

Commenta (146) Condividi Stampa Ingrandisci il testo Rimpicciolisci il testo

Farefuturo rilegge la storia del Pdl : “Un tizio fonda un partito libero ma dice comando io”

La rivista della fondazione che fa capo a Gianfranco Fini pubblica "una storiella di fantapolitica: lui, il popolo e la libertà". Un ritratto di Silvio Berlusconi.
“Un tizio fonda un partito e dice che è libero e liberale”. Filippo Rossi, direttore del periodico della fondazione Farefuturo, che fa capo a Gianfranco Fini, rilegge la storia del Pdl. E ne nasce una sorta di fiaba. “C’era una volta un partito, storiella di fantapolitica: lui, il popolo e la libertà”, è il titolo dell’intervento. Così, dopo il recente attacco al berlusconismo, che si nutre “di propaganda stupida e intontita, di slogan, di signorsì e di canzoncine ebeti da spot pubblicitario”, Rossi la butta sul grottesco. “Uno fonda un partito e spiega che è il partito di tutti, che gli italiani ci si potranno riconoscere, dice che è la casa comune di idee, storie diverse. Un parto libero e liberale. Poi sceglie un inno: ‘Menomale che io ci sono’. Poi dice: ‘Qui decido tutto io’, ‘qui comando io’”, scrive Rossi. “Uno fonda un partito. E poi decide che è roba sua. Perché Lui è la gente. Perché Lui è il popolo. Perché lui è la verità, la via e la luce. E chi non ci sta è un eretico, un reietto. Chi non ci sta è messo all’indice. Chi non ci sta è messo alla porta”, si legge nella “storiella”.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/08/23/farefuturo-rilegge-la-storia-del-pdl-un-tizio-fonda-un-partito-libero-ma-dice-comando-io/#comments

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.08.10 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Lezioni di galateo

Bossi contro Casini
"Io un trafficante? Lui è uno stronzo"

*****

Questa è una notizia!
Alla scuola radio elettra insegnano pure stile e bon ton.

silvanetta* . Commentatore certificato 24.08.10 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Cina, enorme ingorgo in autostrada
100 km di coda, in fila da nove giorni
----------------------
Non c'è che dire, i cinesi quando si mettono fanno le cose in grande.
La soluzione probabilmente verrà offerta dalla natura.
Una enorme inondazione, effetto della nuvola di smog visibile dallo spazio che incombe sulla Cina, potrebbe infatti abbattersi sulle auto in coda e disperderle.
Dice il saggio : mai fare oggi quello che domani potrebbe fare qualcun altro.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.08.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

occhio che ri-sdoganano vel-trony

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.08.10 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


QuantoMai[Dustbin(?)FiLLing]
+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-

x TiToLaRi di MailBoxGiornalRubriche#MainForum in p.ze V.li
No MalaIDEA..WhyNOT..chiedere ad ownAudience PointOfView:
KeyPoint How don’t go more quickly
A
..PicKcKoOo.!..!...!

Da +/- probabile partente..in tempi ognor + ravvicinati.. da peninsular suol..
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
- vedi anche book as ..for to be soft.. Vaticano&LaCasta
- [and/orRegalespressioni° iconicoverbaliMainNomencladùuraHeMen]
- …………………………………………………………………………
- *inKaZZoso
- da Sergio Conegliano
- SaLuTToOo.!..!...!

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
*° seulement – ça van dir-
x [stucchevole( ?!)
artifiZioD’écriTureEe...
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

‘’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’
extratesto(?!?): accanto a 6 Hat To Think (a.E.DeBono - vare edizz.) nei tipi Bompiani,
autori S.Chase,E.Berne,L.J.Peter: Power of Words,The game PeoplePlay,La rIcEttA di PETER.//&Agg.Complem.(?!)Suggerim:
http://www.youtube.com/watch?v=Z9ALiADrJro&feature=related
http://il.youtube.com/watch?v=zJnp45JZKzI&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=uuoNX3eG5RM
PS.1spigolatura.-NoSeulementBioEthicsbutCommandement:allTEN
"ugualVàalùUrRr.!..!....!

Sergio Conegliano 24.08.10 10:51| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Misteri d'Italia.
Ma com'è che la Stampella riesce ancora a parlare?

Io lo so, che è capace anche di piagnucolare.

L'ho visto con i miei occhi.

Le emozioni forti gli giocano brutti scherzi..

eh eh eh

Saluti


Alex Scantalmassi ≥ Commentatore certificato 24.08.10 10:46| 
 |
Rispondi al commento

(((((((MENTRE L'ITALIA TIRA LA CINGHIA, MARINA TETTA-AL-VENTO SI FA FARE LA LEGGINA DA PAPI PER FOTTERE 350 MIL. AL FISCO )))))))

LEGGI TUTTO QUI:

http://www.francarame.it/node/1309

LA LEGGE E' "AD BOKKALONEM"

OVVERO DEDICATA A TUTTI QUEI MERLUZZI CHE LO VOTANO LO ADORANO E LO AMANO MENTRE LUI SI FA I STRACAZZI SUOI.

(((((FAI GIRARE IN WEB QUESTA PORCHERIA!!!))))


GRAZIE BEPPE.

.


Innanzitutto, prima d'uscire, un saluto al blog e a tutti coloro che hanno rotelle non ammaccate nel cervelletto santo.

Dipoi vorrei ricordare a certa gentarella, meschina, impoverita da anni di televisione, inebedita da pensieri fascioleghisti e proveniente dalla pianura padana, nota pianura italiana, che è sicuramente terrona dei tedeschi del regno dell'est e baluba degli altri tedeschi.

Terroni della pianura padana, un dolce vaffangala a voi e a quelli come voi.

Ciao e a più tardi.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.08.10 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' sempre un piacere entrare in uno spazio "pulito" di lettura e scrittura,specie quando il sito è dotato di strumenti che permettono di mantenere alto il profilo dello stesso....... Ringraziamo lo staff Beppe Grillo.it per la tempestività ed attenzione informatica di primo piano......


Della serie : non si butta via niente !

Risolta la "congettura" Brunetta.
Il ministro che sembra distante anche quando è vicino.
In una riunione tra gli astrofisici dell'Eso ed esponenti del Cern si è a lungo dibattuto per concludere che vive in una regione spazio-temporale tutta sua.
L'effetto "lente di Einstein" attraverso cui lo osserviamo e dovuta ad una perturbazione spazio-tempo che lo accompagna.
Da cosa sia causata la perturbazione per ora non è noto ma si ipotizza la presenza di una stringa eterotica alle grandezze di Plank.
Alcuni milioni di euro verranno stanziati per la messa a punto di strumenti in grado di percepire l'effetto (che da oggi prende il nome di effetto Brunetta) "gravitazionale" sulla pubblica amministrazione.
L'ordine di grandezza sul quale saranno tarati gli strumenti sarà dell'ordine della trentacinquesima cifra decimale.
Sono attese se non altro ricadute tecnologiche molto vaste.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.08.10 10:39| 
 |
Rispondi al commento

per i compagni acculturati grillini che la menano su con le uniche due notiziuole (cercate con il lanternino) del malaffare leghista:

Nessuno è puro; importante è smascherarli e allontanarli inesorabilmente.

Da che mondo è mondo,in qualsiasi associazione si possono annidare gli approfittatori ed ancor di più nei partiti, ove ci sono mille possibilità più una,di fare i propri fattacci.

Nessuna meraviglia quindi,se scoperti si devono cacciare.
Le aggravanti però,si devono aggiungere a quei rei certificati, che si sono investiti da paladini di onestà e di purezza,sentenziando sull'altrui persone. Questi,oltre ai reati commessi,hanno sfruttato spudoratamente la buona fede dei propri adepti ,gabbandoli.

Ovviamente per voi grillini antileghisti per moda , queste son cose che non potete e non riuscirete mai a capire per manifesti limiti mentali causa ideologia.

per i sudisti antileghisti per moda:
invece di perdere tempo a vedere la pagliuzza leghista, andate a spegnere i numerosi incendi calabresi - siciliani - campani e portate una sveglia ai 50.000 forestali delle vostre zone che si stanno grattando la pancia.

Marisa Guenzani Commentatore certificato 24.08.10 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chè lo SBIELLATO non cè più?

Faccia un passo avanti a chi a telefonato al canile.

Peccato però perdiamo un'occasione per capire meglio i LEGHISTI e quali demenzialità sono capaci di sputare.

Vabbhè ne passera qualche altro!

mario l., bari Commentatore certificato 24.08.10 10:32| 
 |
Rispondi al commento

L´Emilia-Romagna è la patria dei matrimoni misti. Lo certifica la ricerca di MoneyGram: su ogni 100 nozze celebrate in regione, almeno 15 vedono all´altare (o in municipio) uno sposo di nazionalità estera, percentuale che ci porta sul podio d´Italia. Moglie e buoi dei paesi tuoi sembra un detto ormai andato fuori moda.
Dando un´occhiata agli ultimi dati Istat, le nozze miste in Italia sono triplicate negli ultimi quindici anni, toccando quota 35mila su un totale di 200 mila unioni. Quelle emiliano romagnole nel 2008 sono state poco meno di tremila, cioè il 14,8% del totale: una frequenza che mette la regione al primo posto della classifica, seguita da Lombardia, Liguria e Valle d´Aosta

http://bologna.repubblica.it/cronaca/2010/08/24/news/quando_la_sposa_non_dei_paesi_tuoi_in_emilia_il_primato_dei_matrimoni_misti-6468578/

Con questi numeri l'e' dura salvaguardare la razza pura padana. Per adesso l'unica cosa che si salvaguarda e' lo stipendio di bossi&C e familiari..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.08.10 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al fascio padano, il mantovano extracomunitario in Italia.

"Un agente interviene per fermare una rissa scoppiata al Corvetto: rincorre un balordo e lo arresta. Gli abitanti del quartiere intervengono e pestano il vigile per liberare il giovane in manette."

========================

Se fossimo in un pese civile, tutto ciò non si verificherebbe.

Ma siamo in Italia, governata da ben quindici anni dalla Lega del Bossi che, chiudendo entrambi gli occhi, permette lo sfruttamento della prostituzione e il lavoro in nero degli extracomunitari che tanto detesta.

Una nuova forma di schiavismo, con buona pace di coloro i quali hanno perso la vita per debellare questa grave piaga dell'umanità.

Ma il suo odio verso i terroni non gli ha impedito di sposare una terrona (vedi quanto so' cesse le padane)!

E con la terrona ha messo al mondo un mezzosangue, il Renzino detto trota per i suoi disastrosi trascorsi scolastici, al quale ha dato un posto di prestigio e ben remunerato in quel di Roma ladrona: i figli so' pezz e core, più so' trote e più vanno coccolati e supportati.

Ma una cosa me la spieghi......se tu fossi trattato, in un paese diverso dal tuo, come noi trattiamo gli extracomunitari, come ti sentiresti?


cettina. .., isola Commentatore certificato 24.08.10 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Uffa!
Proprio adesso che stavo instaurando un rapporto di profonda amicizia con il SUBSTERKO mantovano.

Lasciate che si "pronunci"!

Abbiamo un caso più unico che raro, una forma di vita inferiore ad una merda che riesce ad insultare
tutti i Polentoni Padani ogni volta che "si esprime".

Siete dei cattivoni!

Ⓐrzân 24.08.10 10:23| 
 |
Rispondi al commento

http://poelitica-poesiapolitica.blogspot.com/
B. e il Berlusconismo governano in Italia da più dei 15 anni ufficiali, il berlusconismo e quel menefreghismo e quel “salto sul carro dei vincenti” che sembra lo sport nazionale italiano, è il servilismo, il bisogno di sottostare ad un capo autoritario, è ipocrisia alla n-esima potenza, è faccia tosta, è yes-man, è io ce l’ho più grosso del tuo, è prostituzione intellettuale (e fisica), è arrivismo, è evasione fiscale, è fede incondizionata, è lucida sete di potere.
B. governa in tutto e per tutto l’Italia, perché B. è l’Italia, ci siamo affezionati, è il nostro papà, il nostro nonno, è l’insieme delle nostre fantasia di quello che vorremmo essere, in fomra fino a settant’anni circondati da gnocche compiacenti e servi eunuchi e pappagalli.
B. governa l’Italia e gli mancano solo i numeri per cambiare la Costituzione e far diventare anche formalmente la Repubblica un Sultanato.
Mi sembra tutto così strano quello che sta accadendo nell’ultimo mese, questa spaccatura all’interno del partito (sich!) più grande del paese. E chi mi dice che non sia tutto un piano architettato da B.? Lo so, sono un amante dei complotti, ma ricordiamoci che intorno a Napoleone lavorano una miriade di generali e di agenzie pronti a soddisfare le Sue volontà, consigliandogli la via più veloce e meno onerosa.
Chi mi dice che non sia stato tutto orchestrato da B., chiedendo a Fini di fare questa “finta” opposizione interna… ma dai! neanche un bambino crede nella folgorazione sulla strada di Damasco; tutto un tratto hai il coraggio di dimenticare o rinnegare quello che a fatto il Caimano negli ultimi 10 anni!!!?).
La geometria del palazzo è regolata da:
Assioma numero uno: B. decide quando votare.
Assioma numero due: nel palazzo tutti sanno di tutti.

Stefano Pedrollo 24.08.10 10:11| 
 |
Rispondi al commento

In primavera si andrà a votare e in fin dei conti vinceranno tutti con questa legge elettorale (tranne i cittadini si intende).
Fini dopo le elezioni manterrebbe pur sempre un posticino in parlamento e una velata riverginazione (anche all’opposizione) decidendo chi portarsi dietro nella sua nuova avventura; ricordiamoci infatti che sono i segretari di partito che, con questa legge elettorale vergognosa, scelgono chi si siede in parlamento ed è per questo che tutti i finiani sono solidali con “Futuro e Libertà”, hanno paura anche loro, come i berluschini, di perdere la poltrona.
Berlusconi rivincerà le elezioni e il sultanato diverrà realtà.
La lega rivincerà ma verrà tenuta al guinzaglio dai numeri del premier che potrà comunque far sponda sui centristi per far approvare altre leggi vergogna, anche se ormai non ricorderemo più cosa sia il parlamento.
Fantapolitica? Forse, ma sono sempre più convinto che questi siano solo giochi di palazzo e che B. non sia per niente intimorito da parte della società cosiddetta civile.
Sono giochi di palazzo perché è dimostrato il fatto che si siano dimenticati degli italiani, quelli che soffrono e che il PD (il maggior partito di opposizione, sich! Sich!) non è pervenuto, non esiste, oppure gode nell’ombra.

Stefano Pedrollo 24.08.10 10:09| 
 |
Rispondi al commento

B. e il Berlusconismo governano in Italia da più dei 15 anni ufficiali, il berlusconismo e quel menefreghismo e quel “salto sul carro dei vincenti” che sembra lo sport nazionale italiano, è il servilismo, il bisogno di sottostare ad un capo autoritario, è ipocrisia alla n-esima potenza, è faccia tosta, è yes-man, è io ce l’ho più grosso del tuo, è prostituzione intellettuale (e fisica), è arrivismo, è evasione fiscale, è fede incondizionata, è lucida sete di potere.
B. governa in tutto e per tutto l’Italia, perché B. è l’Italia, ci siamo affezionati, è il nostro papà, il nostro nonno, è l’insieme delle nostre fantasia di quello che vorremmo essere, in fomra fino a settant’anni circondati da gnocche compiacenti e servi eunuchi e pappagalli.
B. governa l’Italia e gli mancano solo i numeri per cambiare la Costituzione e far diventare anche formalmente la Repubblica un Sultanato.
Mi sembra tutto così strano quello che sta accadendo nell’ultimo mese, questa spaccatura all’interno del partito (sich!) più grande del paese. E chi mi dice che non sia tutto un piano architettato da B.? Lo so, sono un amante dei complotti, ma ricordiamoci che intorno a Napoleone lavorano una miriade di generali e di agenzie pronti a soddisfare le Sue volontà, consigliandogli la via più veloce e meno onerosa.
Chi mi dice che non sia stato tutto orchestrato da B., chiedendo a Fini di fare questa “finta” opposizione interna… ma dai! neanche un bambino crede nella folgorazione sulla strada di Damasco; tutto un tratto hai il coraggio di dimenticare o rinnegare quello che a fatto il Caimano negli ultimi 10 anni!!!?).
La geometria del palazzo è regolata da:
Assioma numero uno: B. decide quando votare.
Assioma numero due: nel palazzo tutti sanno di tutti.
Assioma numero tre: tu non fare male a me che io non faccio male a te.
E’ bello vedere Casini e Bossi che adesso litigano a suon di comunicati stampa mentre la settimana scorsa si facevano l’occhiolino nel transatlantico parlamentare.

Stefano Pedrollo 24.08.10 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Il cadavere di Bossi con la sua scia odorosa di formalina (formaldeide) viene di tanto in tanto estratto dal loculo, asciugato dalla soluzione per la sua conservazione in vitro, ed esposto per l'emanazione delle sue flatulenze tanto care ai nostri terun del nord.
Un popolo strano questi leghisti che vivono di residui organici in una terra inesistente, e articolano in più di una lingua dalla vaga origine indoeuropea.
Extracomunitari in patria.
Dal canto suo Azzurro Caltagirone in Casini, principe consorte, risponde prontamente con argomenti degni del suo lignaggio.
Nel mentre, in sottofondo, si odono fastidiosi rumori di zoccoli e stivali ferrati sempre meno distanti.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.08.10 10:06| 
 |
Rispondi al commento

@corvetto milano

Vuol solo dire che la padania grazie alla lega sta diventando esattamente la stessa cosa contro cui dite di combattere, terronia2 come dite voi;
Ed e' solo l'inizio, continuate cosi'..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.08.10 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo berlusconi il plutocrate e sodali, vincerà ancora perchè lo voteranno:i videodipendenti, i mafiosi, gli intrallazzatori e i disonesti in genere; essi sono la maggioranza di un paese chiamato italia.

libero pensante 24.08.10 09:41| 
 |
Rispondi al commento


NON SONO IN FERIE E TI ACCONTENTO!


BUONA PADANIA TERU'

E BUONA PADANIA ALLA TERROLANDIA, QUELLA TERRA

DIMMMMMMERDA, CON MOLTE PERSONE DEDITE AL VIVERE

MALAVITOSO.


Vai a cuccia e non scodinzolare!


Dai amico se non hai fatto l'esame del DNA fallo .........sappiamo chì è tua madre ma nutriamo forti dubbi di chì possa essere tuo padre.....non è di certo un'essere umano!

mario l., bari Commentatore certificato 24.08.10 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@marisa

Ancora non hai capito che quel marocchino e' stato voluto da quel manipolo ristretto di poteri forti e politici come un drappo rosso davanti al toro in modo che tu non veda che ti fottono l'80% di quello che produci.
Curati l'ottica e lubrificati le sinapsi

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.08.10 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Villa Campani sul Lago Maggiore, Bossi invitato per dire si altrimenti si cambia.
Quante ville, quante alleai, quante case, se le ricorda tutte oppure tiene un erlenco ub tasca, come si chiama quella dove incontra il silenziodo D'Alema?

cesare beccaria Commentatore certificato 24.08.10 09:34| 
 |
Rispondi al commento

"Casini è uno stronzo. Casini è come quelli che non potendo avere meriti e qualità insultano gli altri". Così ieri sera Umberto Bossi ha messa la pietra tombale su un possibile allargamento della maggioranza all'Udc durante una festa della Lega Nord a Verdello (Bergamo). "Casini - ha aggiunto - è quel che rimane dei democristiani, di quei furfanti e farabutti che tradivano il nord". Alta, altissima tensione tra Udc e Lega. (Skytg24)

==================


Mortificante avere questi politici.

Per volgarità, inefficienza e malaffare sono primi in classifica!

cettina. .., isola Commentatore certificato 24.08.10 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo alle "Baruffe Chiozzote".
Anche le "femmine" dei pdl partecipano con lancio di stracci, piatti, graffi con unghie laccate, insulti del tipo "i tacchi a spillo logorano chi non li ha"..., alla grande Kermesse dal titolo "Siamo alla frutta ... e ci sono rimasti solo fichi secchi".
Il PD, dal canto suo si inserisce nel "dibattito" con lo slogan: non ti graffio perchè è da donna, non ti picchio perchè è da uomo ma ... ti odio, ti odio, ti odio !!

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.08.10 09:29| 
 |
Rispondi al commento

I misteri d'Italia non sono poi così inestricabili come il tentativo di berlusconi di comprare Casini ed il 5 %.
Potere e sgovernare per i prorpri soldi , poi il popolo per essere presi in giro.

cesare beccaria Commentatore certificato 24.08.10 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente qualcuno dice la verita' sul Tg1

http://www.youtube.com/watch?v=TADJg7goiMs&feature=player_embedded

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.08.10 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Germania, flebo infetta: morto un terzo neonato nell'ospedale di Magonza.(ing)

Che tristezza, andare in ospedale per.......... morire.

cettina. .., isola Commentatore certificato 24.08.10 09:04| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI IN FERIE VEDO!

mario l., bari Commentatore certificato 24.08.10 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Siamo tornati indietro o no?,
ha senso essere di di sinistra o di destra?.
Perchè i giovani non si fidano più dei partiti politici?, mi riferisco ai ribaltoni.?

Marco Brancia 24.08.10 08:46| 
 |
Rispondi al commento

http://lombardia.indymedia.org/node/31262

Un altro pestaggio in carcere: Secondini manganellano un ragazzo e poi lo imbottiscono di psicofarmaci

Carolina G., Bacoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.08.10 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Il direttore di Raidue Massimo Liofredi ha comunicato a Michele Santoro che le pratiche per la ripresa di Annozero sono state approvate. È quanto si apprende dalla redazione che sta per ritrovarsi a Roma in vista dello start up del programma, il 23 settembre. Tuttavia, ambienti vicini alla Rai spiegano che, per il momento, non è stato ancora firmato alcun documento. In calendario - sempre secondo le stesse fonti - c'è un incontro tra il direttore generale Mauro Masi e Santoro che si dovrebbe svolgere nei prossimi giorni. In ogni caso, dalla Rai si sottolinea che il direttore generale si atterrà alle indicazioni del Consiglio di Amministrazione. Santoro è sulla via del rientro dalle vacanze e, in settimana, insieme al suo gruppo torna al tavolo di lavoro in attesa che vengano firmati tutti i contratti per garantire piena operatività alla redazione. L'anno scorso l'attesa fu più lunga del previsto soprattutto per Marco Travaglio il cui contratto fu bloccato dai vertici aziendali e dovette partecipare alle prime due puntate in qualità di ospite. «Santoro - sono le parole di Travaglio sull'argomento - mi ha detto di non prendere impegni il 23. Sono fermo a questo. Per il resto non so nulla e nessun altro mi ha contattato»

mario l., bari Commentatore certificato 24.08.10 08:38| 
 |
Rispondi al commento

http://roma.repubblica.it/cronaca/2010/08/22/foto/striscione-6437954/1/

anib roma Commentatore certificato 24.08.10 08:27| 
 |
Rispondi al commento

«Noemi avrà un ruolo rilevante nel nuovo “Chiambretti Night” – spiega a La Nuova Sardegna – Il primo obiettivo era prendere il diploma. Ora, tagliato quel traguardo, avrà l’opportunità di dimostrare le cose che sa fare».

Possiamo immaginare """"le cose che sa fare""""

mario l., bari Commentatore certificato 24.08.10 08:23| 
 |
Rispondi al commento


RAGAZZI CORAGGIOSI!.


Litorale laziale vola un aereo: «Silvio ci hai rotto...»

L'iniziativa di un gruppo di ragazzi non legati a nessun partito: «Volevamo dire che siamo stanchi di averlo come premier...». L'aereo partito da Lavinio ha sorvolato Anzio, Nettuno e altri tratti della costa laziale con lo striscione «Silvio ci hai rotto li... gommoni». «Volevamo dare un messaggio allo stesso tempo ironico ma deciso su quello che pensiamo del premier...».


mario l., bari Commentatore certificato 24.08.10 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Marisa Guenzan:
Sindaco leghista condannato per stupro.
Brescia. Sei anni per l'amministratore leghista di Rovato.
Ex sindaco antiprostitute condannato per stupro
Riconosciuto dalla vittima attraverso una foto sul giornale


BRESCIA - A finire sulle pagine dei giornali, Roberto Manenti era abituato:
in qualità di sindaco leghista era stato protagonista di battaglie infuocate
e non prive di inventiva contro clandestinità e prostituzione. Ma è stata
proprio una sua foto comparsa su un quotidiano locale a costargli una
condanna a sei anni per stupro. Il gup di Verona ha condannato ieri l'ormai
ex primo cittadino di Rovato, grosso centro del Bresciano, per una serie di
brutali violenze di gruppo ai danni di una giovane lucciola romena,
strappata ai suoi aguzzini durante una operazione contro il racket del sesso
sul lago di Garda quasi dieci anni fa.

«Non so neanche di che cosa mi stanno accusando, non sono stato nemmeno
interrogato dal giudice»: così Manenti ha commentato ieri sera con stupore
la sua condanna. Contro di lui ha pesato la denuncia di una prostituta
romena che nel '99, epoca a cui risalgono i fatti, aveva 19 anni. Liberata
dalle forze dell'ordine, la ragazza fece i nomi dei suoi sfruttatori, che
furono arrestati e raccontò in particolare di alcune violenze di gruppo
subite a ripetizione nei mesi precedenti. Nel maggio del 2000 la giovane
vede su un quotidiano di Brescia la foto di Manenti, proprio in un articolo
in cui si annuncia un giro di vite contro la prostituzione. «È lui uno di
quelli che mi stuprava assieme ai miei aguzzini», dice risoluta la ragazza.

bachisio goddi 24.08.10 07:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POTREBBE......ESSERE UN MISTERO MA NON LO è!
DEDICATO ALLE DONNE DEL BLOG.
ROMA - Non c'è pace tra il Pdl e gli amici nemici di "Futuro e Libertà". Dopo il grande gelo tra Berlusconi e Fini adesso è la volta di una polemica tutta rosa. Protagoniste le donne dei due gruppi parlamentari che, sulle orme dei loro leader, danno segnali di mal sopportazione. A innescare la polemica le dichiarazioni di Barbara Contini, ex governatrice della provincia irachena di Dhi Qar, dove si trova la città di Nassirya. Eletta senatrice nel 2008 come capolista del Pdl in Campania è stata una dei dieci senatori che a Palazzo Madama hanno dato vita al gruppo di Fli. Intervistata da Kaus Davi, oggi, non è stata di certo tenera con le ex colleghe di partito.

Nel Pdl donne senza idee. Nel Pdl, ha detto, non vedo donne che possano confrontarsi con il Presidente Berlusconi in modo franco e dialettico, in modo diretto. Nel Pdl non amano le donne forti, in gamba, le donne con idee. Ne hanno paura. E questo è colpa di uomini piccoli''. Un attacco che non salva nessuno. "Spazi per donne autonome comunque in quel partito ne vedo zero. Quanto a quelle che fanno carriere su tacchi a spillo e armate di minigonne - conclude - dico: mi dispiace per la gente, per gli elettori, per chi avrebbe voluto rappresentanti competenti e all'altezza''.


BUONGIORNO BLOG.

mario l., bari Commentatore certificato 24.08.10 07:54| 
 |
Rispondi al commento

@@@ NANDO


a quello che a me risulta, lo strumento per le azioni legali collettive è la Cass Action che qui in Italia si guardano bene dal rendere operativa.

per fare azione legale collettiva sarebbe quindi necessario creare un'associazione riconosciuta, quindi con tutta la struttura di prassi e le varie registrazioni...una cosa abbastanza complicata e onerosa e credo anche che ci sia un numero d'iscritti minimo obbligatorio.

in alternativa anche un comitato, ma credo con le stesse problematiche di fattibilità.

unica possibilità , quindi, sarebbe appoggiarsi ad associazioni preesistenti come quella dei consumatori ecc...

La legalità non ha dimora in Italia...

alternative che tu sappia ce ne sono?

perchè sparare la proposta e basta serve a poco

********************

ps.

se qualcuno ne sa più di me...aggiunga info

grazie

manuela bellandi Commentatore certificato 24.08.10 00:51| 
 |
Rispondi al commento

"CASINI E' UNO STRONZO"
parola di BOSSI
(gran signore e fine diplomatico.. sempre pensato proprio dall'inizio)

Sia che si vada davvero ad elezioni a novembre, sia che non si vada
teniamoci pronti
ne vedremo delle belle

http://www.corriere.it/politica/10_agosto_23/bossi-berlusconi-tentenna-insulti-a-casini_2c250662-aefc-11df-92e9-00144f02aabe.shtml


Paola Bassi Commentatore certificato 24.08.10 00:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete visto un Poeta in Giro?
PAola, come interpretare P4: Pazzo, PAsticcione, Pistola, Pirla, se riferito a me.
Paziente, Pensatrice, Posata, Poetessa.
Sì, è così...

enrico w., novara Commentatore certificato 24.08.10 00:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE NE PENSI,MARCO?
Riflessioni del compagno Fidel
Sono pronto per continuare a discutere

Due giorni fa osservavo Vanessa Davies durante il suo programma "Contragolpe" del canale 8 della Venezolana de Televisión. Dialogava e moltiplicava le sue domande a Basem Tajeldine, venezuelano intelligente ed onesto, dal cui viso traspirava nobiltà. Nel momento in cui ho acceso il televisore si stava affrontando la mia tesi che solo Obama poteva fermare il disastro.

Immediatamente, nella mente dello storico scaturiva l'idea dell'incommensurabile potere che gli viene attribuito. Ed è così, senza alcun dubbio. Però stiamo pensando a due poteri differenti.

Negli Stati Uniti il potere politico reale lo possiede la potente oligarchia dei miliardari che governano non solo quel paese, bensì il mondo intero: il gigantesco potere del Club Bilderberg descritto da Daniel Estulin, creato dai Rockefeller e dalla Commissione Trilaterale.

L'apparato militare degli Stati Uniti con i suoi organismi di sicurezza è molto più potente di Barack Obama, Presidente degli Stati Uniti. Lui non ha creato quell'apparato, né viceversa l'apparato ha creato lui. Sono state le eccezionali circostanze della crisi economica e la guerra i fattori principali che hanno portato un discendente del settore più discriminato degli Stati Uniti, dotato di cultura ed intelligenza, all'incarico che occupa.

In che cosa radica il potere di Obama in questo momento? Perché affermo che la guerra o la pace dipenderanno da lui? Magari l’interscambio tra la giornalista e lo storico serva ad illustrare la questione.

Lo dirò in un altro modo: la famosa valigetta con le chiavi ed il bottone per lanciare una bomba nucleare, nacque dalla terribile decisione che ciò implicava, il carattere devastatore dell'arma e la necessità di non perdere una frazione di minuto. Kennedy e Krusciov provarono quell'esperienza e Cuba fu sul punto d'essere il primo bersaglio di un attacco di massa con tali armi.
SEGUE SOTTO

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 24.08.10 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chi l’avesse perso

Marco Travaglio a "In Onda", 23/08/2010 - PARTE 1/2

http://www.youtube.com/watch?v=EDNzsIx8IMc

Notte.

silvanetta* . Commentatore certificato 23.08.10 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- OT 2 -

Come sentirsi per un attimo anche donna fortunata ..
(mi scuso se la notizia e' già stata riportata, ma in questi casi meglio abbondare)

NO ALLA LAPIDAZIONE DI SAKINEH!

"Ma come fanno a prepararsi a mirare al mio viso e alle mie mani, a lanciarmi delle pietre? Perché? Sono Sakineh Mohammadi-Ashtiani. Dite a tutto il mondo che ho paura di morire. Dalla prigione di Tabriz ringrazio quelli che pensano a me."

L'appello -

http://temi.repubblica.it/repubblica-appello/?action=vediappello&idappello=391170&ref=HREC1-1

Paola Bassi Commentatore certificato 23.08.10 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

G.B.Vico: Corsi e Ricorsi.
Noi siam i soliti Dilettanti:
Ronde Padane o PAgane se preferite.
SAM: Squadre d'Azione Meneghini.
Figli di un dio minore, minorato....


http://www.youtube.com/watch?v=HTLkzqmwmtM

Buonanotte, per questa notte, con tanti Incubi Salutari.
L'Amore, è solo a Pagamento....
PArtito, coi $oldi.
In Gold we Trust.....(loro, giurano)
(e poi, come sempre, seppelliscono i loro morti)

Noi, siam Immortali!

enrico w., novara Commentatore certificato 23.08.10 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Immigrati: Bruxelles bacchetta Francia e Italia.

Governo replica: noi nel giusto, cambiare regole Ue


Francia e Italia unite nella lotta dura contro rom e immigrati.

Davanti, in imbarazzo, l’Unione Europea che tenta di bacchettarli e dice: attenentevi alle regole comunitarie.

E loro replicano: sui queste politiche decidiamo noi.

Nicolas Sarkozy in Francia ha innaugurato la politica dura contro i rom a suon di rimpatri non proprio “volontari”.

Subito il ministro leghista Roberto Maroni ha applaudito all’iniziativa promettendo che l’Italia farà anche “di meglio”, inaugurando una linea dura non solo contro i rom ma anche contro gli immigrati in generale.

Alle parole di Maroni sono seguite quelle di molti altri esponenti del governo Berlusconi tutti uniti nel dire: via gli immigrati che non si adeguano. […]

http://www.blitzquotidiano.it/politica-europea/immigrati-rom-bruxelles-francia-italia-espulsioni-515531/

*****

Quando si tratta di copiare le nefandezze altrui sono lesti come fulmini.

Guardassero anche un po’ all’anomalia tutta nostrana rappresentata dal piccolo premier.

silvanetta* . Commentatore certificato 23.08.10 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è che dire i nostri politicani stanno dando il meglio.....B è ormai fuori di testa, Bossi balbetta più del solito, Bersani si è dato alla macchia, Bocchino ha avuto la brillante idea di un governo ammucchiata......Che ridicoli che sono!!!!
Molto meglio sperare in un cambiamento.....che ci sarà....certo che ci sarà.....!
Buonanotte......:

La stella


La stella è ritornata

a rischiarar il mio cielo,

è piccola e lontana

ma io la vedo e la sento

vicina

Mi aiuta a sopportare

il buio intorno a me

Mi dona la speranza

che credevo persa

E' stella fragile

ma anche forte

nell'immenso cielo

in cui sembra persa,

è stella senza coda

e senza calore

ma la sua presenza

mi rassicura

perchè so che esiste

solo per me.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 23.08.10 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-- OT --

Come sentirsi per un attimo italiani fortunati:

In Cina una fila di automobili lunga 100 km. -
fermi da 9 giorni, saranno liberi verso metà settembre..

comparse bancarelle lungo i bordi della strada
:-)

(Repubblica)

Paola Bassi Commentatore certificato 23.08.10 23:20| 
 |
Rispondi al commento

A parte tutto, dico sul serio per la sedia vuota.

Si potrebbe osare di più...ma poi ci censurano alla prima inquadratura.
Al primo fotogramma, direi.

Saluti


Good Night LagerLAnd....
Another pied piper of Hammelin, Verde, in Arrivo....

http://www.youtube.com/watch?v=YMcuZyA5ecI

enrico w., novara Commentatore certificato 23.08.10 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Meglio questo :

"Abbasso il Nano"

Alex Scantalmassi ≥ Commentatore certificato 23.08.10 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Un saluto cordiale a Beppe e a tutti gli uomini di buona volontà.
Ho 51 anni suonati, ho sempre lavorato e cercato di pagare più tasse possibile per sentirmi in pace con Dio, gli uomini e com me stesso.
Ho tre figli in età scolare ai quali ho sempre cercato di insegnare per quanto possibile valori come la solidarietà, l'onestà, la dignità.
Leggo con un certo senso di disorientamento la vicenda di Felice Maniero. Ma se 17 anni fa io avessi ammazzato un po' di persone e rapinato qualche miliardo, ora sarei più ricco e felice di nome e di fatto?
Non lo so, ma se non altro non avrei il timore che qualcuno dei miei vecchi amici di merende mi venisse a cercare per saldare i conti.
Ad maiora!!

domenico liguori 23.08.10 23:13| 
 |
Rispondi al commento

O altrimenti sulla sedia ci mettiamo un grande cartello:

"Chiuso per Sfiga"

Ma no dai!

Alex Scantalmassi ≥ Commentatore certificato 23.08.10 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Misteri d'Italia.

Come mai non abbiamo uno Studio Legale Dedicato ai cittadini?

È tanto difficile da spiegare?

La magistratura con alle calcagna qualche migliaio di "cittadini" forse si muoverebbe di più!

Sapere tente cose e non poter fare un caxxo è frustrante!

Ce rode er culo.

Passaparola Travà!

Arrivederci e grazie.

Nando.

p.s.

Azioni Legali Collettive,altro che pugnette!

Attacchi ai beni,altro che chiacchiere!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 23:08| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Silvio Er Fogna.

Tutta la merda se la prende lui.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe analogo al rifiuto dei Rimborsi Elettorali.

Pagano il giormalista e ti fanno vedere per dieci minuti una sedia vuota.

Ma dai, è Roba da matti!

Troppo forte!

Alex Scantalmassi ≥ Commentatore certificato 23.08.10 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Capezzone: diversivi e fumisterie

E' tornato radicale?

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe che il nostro Candidato Premier si rifiutasse di andare alla Tribune Politiche TV.

Declinando l'invito.

Ma dai!

A me pare un'idea di una grandezza mostruosa.

Alex Scantalmassi ≥ Commentatore certificato 23.08.10 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Proprio così!
Iniziate col pensare che la Lotta contro il Berlusha è assolutamente alla Vostra portata.
Alla mia lo è da sempre.

E' una cosa abbordabile, insomma.

Date retta, dai.

Saluti


STA ARRIVANDO GENTE AL BALLO *


Sta arrivando gente al ballo,

al gran ricevimento macabro

che si tiene a celebrazione delle malefatte

combinate ai danni di quanti

negli ultimi vent'anni e passa

sono caduti sul fronte del niente.

Arrivano vestiti di pizzi e moine

e ciarlano e se la contano su -

fra loro di certo si capiscono -

e si annuiscono l'un l'altro.

Sta arrivando gente al ballo,

vengono dalle pianure del nord

e un po' da tutt'Italia.

Li attira il piacere sottile

di potersi ritrovare

e celebrare ancora una volta

"qui" e "ora"

il grande rito della festa del raccolto

ottenuto grazie alla concupiscenza

verso il male e la decadenza.

Sono gli scheletri vestiti

della società opulenta e cafona

che si fa largo a spallate,

in assoluto dispregio e a totale spesa

del destino dei propri figli.

Sta arrivando gente al ballo;

sono i discendenti minori

di conquistatori antichi,

e non hanno perduto l'arcaico vizio

di adorare e servire - sempre e comunque

affinché non manchi loro nulla -

le due grandi divinità della propria razza...

il denaro e la rovina.

Il denaro e la rovina,

spesso amati in ordine inverso...

A loro piace così.

* "Sta arrivando gente al ballo"

('Tà llegando gente al baile) è una "Cueca" dell'autore cileno contemporaneo Patricio Manns. Con questa canzone dal testo poetico, ironico e struggente, l'autore narra della occupazione e dello sfruttamento subiti dalla sua terra;
e dello sterminio del suo popolo.

°

Contra la Ley Mordaza de Berlusconi

Contro la legge bavaglio di Berlusconi

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 22:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Il Lungo CAm(m)ino dei Rom.....

Ora, potete Raffreddarvi pure.
E Pensare, e Parlare, ed Agire.
Prima che arrivi il Vento....

enrico w., novara Commentatore certificato 23.08.10 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La domanda sorge spontanea...
ma Berlusconi...
ARRIVERA' A MANGIARE IL PANETTONE?
in qualunque caso la risposta non sarà incoraggiante...
mi spiego meglio...

nel caso in cui uscirà indenne dall'uragano Fini...
riuscirà a finire il suo mandato...
questo é il momento più buio della sua legislatura...
e se cadrà in piedi anche questa volta,salvo soprese della Lega,non lo sposterà più nessuno.

in caso contrario...
si dovrebbe tornare alle urne...
ma cosa succederà se dovessimo tornare alle urne a marzo?
quali saranno le novità,le intese,i nuovi inciuci?
ma soprattutto...
CHE RUOLO AVRA' IL MOVIMENTO5* IN QUESTE ANTICIPATE ELEZIONI?
questa é la domanda da 1milione $...
al momento i post del blog sono impegnati a trattare altri argomenti...
NON SAREBBE MEGLIO COMINCIARE A PENSARE A QUESTA EVENTUALITA'?
se dovesse veramente accadere...
se veramente Berlusconi dovesse cadere...
non sarebbe ora di cominciare ad organizzarsi?
definire bene,ma molto bene...
la tabella di marcia del M5* alle politiche?
intanto si continua a cazzeggiare con argomenti interessanti ma sempre fini a se stessi...
di cose importanti da fare ce n'é moltissime...
per farci trovare pronti nel caso in cui si dovesse tornare alle urne...
spero che Woodstock5* non sarà soltanto un'evento di musica e cazzeggio...
ma che comincerà da lì...
la vera scalata del m5*...
con persone che sono lì esclusivamente per cazzeggiare...
e che verranno a conoscere il programma del Movimento forse per la prima volta...
usando il concerto quasi come "specchietto per le allodole"...

morale della favola...
non sarebbe meglio avere un'idea precisa delle intenzioni del M5*...
entro il 26 settembre?
visto che sarà il bacino di pubblicità più grande che avrà il m5*...
oltre alla rete naturalmente...
la quale si é già capito che non può bastare da sola...

che ne pensate voi?

Umberto C ;-), Alba Commentatore certificato 23.08.10 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mafia, allarme della Ue:

“Metà dei paesi non rispetta le norme sulla confisca dei beni”

L'allarme è stato lanciato oggi dalla commissaria europea alla giustizia Viviane Reding che ha presentato un report.

Tra i 14 stati "cattivi" c'è anche l'Italia

Meta’ dei paesi europei non ha ancora messo in atto le norme Ue che consentono la confisca dei beni mafiosi e criminali all’estero, mentre nella maggior parte degli stati in cui queste sono in vigore ci sono tutta una serie di ostacoli giudiziari e burocratici che di fatto rendono difficile il recupero dei proventi di attività illegali.

E’l’allarme lanciato dalla Commissione europea e contenuto in un rapporto annuale pubblicato oggi, da cui emerge che solo 13 stati su 27 hanno adottato la normativa Ue sulla confisca dei beni mafiosi all’estero, e di questi solo 3 riconoscono automaticamente la richiesta avanzata dalle autorità giudiziarie di un altro paese Ue senza opporre ulteriori formalità legali.

L’Italia è tra i 14 paesi Ue che ancora non ha trasposto nella legislazione nazionale le norme europee in materia ma in cui il processo è in corso, si legge nel rapporto di Bruxelles.

Nella stessa situazione, ci sono anche Francia, Spagna, Belgio, Grecia, Cipro e Lituania.

Nessuna notifica invece da parte di Gran Bretagna, Lussemburgo e Malta, ma anche Svezia, Slovacchia, Estonia e Bulgaria.

I tre paesi più virtuosi sono invece Olanda, Portogallo e Irlanda, gli unici ad avere attuato le norme di Bruxelles nel pieno rispetto del loro spirito, rendendo automaticamente possibile la confisca dei beni su richiesta delle autorita’ nazionali competenti.


segue
http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/08/23/mafia-allarme-della-ue-meta-dei-paesi-non-rispetta-le-norme-sulla-confisca-dei-beni/52337/

silvanetta* . Commentatore certificato 23.08.10 22:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://roma.repubblica.it/cronaca/2010/08/22/foto/striscione-6437954/1/

Comfortably Numb Commentatore certificato 23.08.10 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sta giungendo il Climax...

http://www.youtube.com/watch?v=sVUn_BMSBcg&feature=related

enrico w., novara Commentatore certificato 23.08.10 21:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piu' che Misteri d'Italia io lo intitolerei Miserie d'Italia. I misteri risultano per lo piu' incomprensibili (credo dal greco la parola mistero sia stata da noi tradotta con la parola sacramento; pensate un po'...). Le miserie, invece, non sono incomprensibili affatto. Ma per correggerle ognuno dovrebbe cominciare da se stesso. www.thinkitthrice.blogspot.com (in italiano, inglese e spagnolo)

maurizio bendandi 23.08.10 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Udc contro la Lega piovono accuse
Comincia Bossi:

'Casini è un casino'

Poi arriva la replica

'Il senatur traffica con le banche e le quote latte'

[…] Solo due giorni fa, all’idea di una possibile alleanza, Bossi si era premurato di chiamare al telefono Berlusconi:
“Con Casini mai. Nomen omen, con lui solo casini”.
“Che adesso Berlusconi cerchi di pigliare Casini prima del voto mi sembra ridicolo”, ha detto poi Bossi ai giornalisti,
”I democristiani sono quelli che hanno rovinato il nord.
Mio padre mi diceva sempre che sarebbe servito uno che dal nord andasse al sud a strozzare tutti quei delinquenti”. […]


http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/udc-bossi-lega-udc-514805/

*****

Ma questo ha proprio la fissa del sud.
Ancora non ha capito che con i democristiani è alleato da almeno 15 anni.
Legaioli diteglielo che nel pdl quasi una metà sono ex dc.
Prima del bicchierino però!

silvanetta* . Commentatore certificato 23.08.10 21:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Ora qualcosa di piu' Caldo....

http://www.youtube.com/watch?v=whzUzAJsMDs&feature=related

enrico w., novara Commentatore certificato 23.08.10 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Caso Aldrovandi: un pm querela la madre

L’ 8 settembre alla mostra del cinema di Venezia verrà presentato “E’ stato morto un ragazzo” il film di Filippo Vendemmiati sulla vicenda di Federico morto ammazzato a 18 anni il 25 settembre 2005.

Ho conosciuto la madre Patrizia. La madre più querelata d’ Italia solo per avere definito “delinquenti” gli uomini che le hanno ucciso il figlio.

continua...

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/08/23/patrizia-aldrovandi-la-madre-piu-querelata-d-italia/52272/


TRAVAGLIO SULLA 7 A IN ONDA.


CARO MARCO QUANDO TI LEGGO, QUANDO TI ASCOLTO NON POSSO FARE A MENO DI SENTIRE IL DESIDERIO DI ABBRACCIARTI FORTE FORTE, GRAZIE!

patrizia l. Commentatore certificato 23.08.10 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Se dovesse andar male il LODO ALFANO, IL LEGGITIMO IMPEDIMENDIMENTO, si potrebbe tentare con OVER 75.

Semplicemente coloro che sono sopra questa età non sarebbero più giudicabili, anche perchè è facilmente prevedibile, dati tempi ... della giustizia in Italia... ARRIVEREBBE PRIMA IL GIUDIZIO DIVINO che quello TERRENO ... quindi sarebbe un modo concreto ed efficace di risparmiare anche sui costi dei processi.

esposito g. Commentatore certificato 23.08.10 21:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Artista: Grave Digger
Album: Tunes Of War
Titolo: Rebellion (The Clans Are Marching)


Rumours know that rebellion will break out
Bonnie Prince Charles is in the highlands to claim his
crown no doubt
He raised his Standart at Glenfinnen calling to our pride
The Jacobites are gathering I'll be at their side

Armed and ready stand
My rights I must defend
Steel is in my hand

[Chorus:]
The clan's are marching `gainst the law
Bagpipers play the tunes of war
Death or glory i will find
Rebellion on my mind

The town of Edinburgh fell soon in our hands
Defeated the English at the Battle of Prestopans

http://www.youtube.com/watch?v=UPUNdwRhuMA
cover leggera....

enrico w., novara Commentatore certificato 23.08.10 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere il nome di quel chirurgo che ha lobotomizzato Marchionne.

...

O Marchionne è solo stronzo e figliodiputtana?


red

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai dunque è ufficiale, lo ha detto chiaro e tondo una fetta del suo partito di governo: il Chiavaliere Papino il Breve, al secolo Silvio Berlusconi, sta al governo solo per sfuggire alla Giustizia. E il governo si regge su ricatti e “do ut des” nei confronti dell’Unto d’Arcore che fanno leva sulle sua magagne pregresse, quelle per le quali sta sfasciando il Paese pur di non andare sotto processo.

mario l., bari Commentatore certificato 23.08.10 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Una Buona Serata a tutti coloro che non guardano più la TV,
Cascasse il Mondo...

E ste Celle di cui si parlava...saranno decisamente condivise.

Me lo sento. Vedrai che ci diranno così.

Mal comune è mezzo gaudio.

Saluti

Alex Scantalmassi ≥ Commentatore certificato 23.08.10 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Marchionne......parati il culo................... Marchionne.....chiedi la scorta.................. Marchionne.....servo prezzolato.................. Marchionne.....sei nel mirino.................... Marchionne.....guardati alle spalle.............. Marchionne.....sei un saccente................... Marchionne.....sei una spia al soldo della Cia... Marchionne.....vedrai gli Agnelli ti scaricano... Marchionni.....sei usa e getta................... Marchionne.....i lavoratori sono un bene prezioso Marchionne.....tieni famiglia.................... Marchionne.....pensa anche alle altrui famiglie.. Marchionne.....non sentirti onnipotente......... Marchionne.....metti i piedi per terra.......... Marchionne.....non andare sotto terra........... Marchionne.....non vale la pena.................

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 23.08.10 21:08| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Travaglio su La 7 A 'in onda'

adesso!!!

silvanetta* . Commentatore certificato 23.08.10 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Venerdi 27 ho un appuntamento con Travaglio ed il suo giornalismo di inchiesta "Promemoria 2"
siamo un gruppo di simpatizzanti del Movimento incazzati come bestie.

Peppone - Commentatore certificato 23.08.10 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Dalla disamina di Travaglio si rimane sconcertati mentre scorre il video nel sapere ( almeno a livello di documenti procedurali) che almeno 100 personaggi di vario livello istituzionale ma anche criminale siano perfettamente a conoscenza di tutto il sistema marcio che da anni regge queste insanguinata seconda repubblica,ma l'aspetto più grave è che tutti i coinvolti continuano nella attualità ad operare a livello istituzionale nella nostra nazione come se nulla fosse !!!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 23.08.10 20:40| 
 |
Rispondi al commento

23/08/2010 - 13h18
Mão de obra estrangeira no Brasil cresce 19% no 1º semestre

rede globo brasil

Mano d'opera emigrata aumenta dal 19% nel brasile

in tanto qui da 15 anni si parla solo dei problemi di berlusconi e dal secessionismo leghista altri paesi crescono chiamali germania, india, china o brasile

ma continuamo a cercari rossi, buonisti, chic intanto si approno le porte dal'inferno neoliberista xenofobo, della evasione fiscale
e dei giovani laureati senza lavoro

e continuano a nascere bambini con un debito fatto da craxi ad oggi con questi delinquenti di ultra destra con la scusa di difenderci dei comunisti mai visti negli ultimi 30 anni

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"I fuochi d’artificio del giovane Minzo contro il ribaltone iniziano con il titolo: “L’Umberto allergico alla coerenza”, quindi il giornalista della Stampa affonda il coltello con un bel ritrattino del leader della Lega.

“E’ andato alle elezioni sparando contro ex-dc ed ex-pci per poi diventare ,alla fine, un loro alleato”.

“Ma niente paura – prosegue Augusto – chi conosce Umberto Bossi sa che e’allergico alla coerenza ed amante del doppio gioco”.

Quindi si passa al curriculum vitae del politico traditore: “ha festeggiato per tre volte una laurea che non ha mai avuto… ha fatto le sue fortune combattendo la tangentocrazia, ma ci sara’un motivo se Di Pietro ha chiesto per lui una condanna a 10 mesi”.

Ed ora attenzione perchè parte il botto finale del capodanno 1994:

“Estimatori e detrattori di turno, comunque, su un punto sono d’accordo: l’Umberto avrà pure dei grandi meriti nella rivoluzione italiana, ma finchè ci sarà lui la politica non sarà una cosa seria”.

Augusto Minzolini, un vero profeta.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/08/23/le-minzoprofezie-2/52244/

=============================


Chissà oggi che cosa pensa Minzolini di Bossi..........

cettina. .., isola Commentatore certificato 23.08.10 20:33| 
 |
Rispondi al commento

23 agosto 1927

Nicola Sacco

Bartolomeo Vanzetti

Ⓐrzân 23.08.10 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi sembra che bossi in questo periodo si stia cucinando berlusconi senza farlo notare.
gli tiene lontani eventuali alleati (casini, rutelli, lo stesso fini soffiando sul fuoco) evitando cosi' che possa rinforzarsi e sapendo che se si va al voto tanti pdl delusi voterebbero lega.
e apparentemente recita la parte dell'alleato fedele, cosi' nessuno potra' dare la colpa a lui di un'eventuale sperata crisi di governo.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 23.08.10 20:26| 
 |
Rispondi al commento

C'era un solo Pierferdy Casini.....

Ora ci sono solo tanti C A S I N I - sti

che dicono:-FACCIAMO fuori la Lega!

E il PATTO di FERRO tra Be & Bo?

E Bossi sta sull'uscio a rimirar

... stormi di uccelli neri,

com'esuli pensieri, nel vespero migrar!

L'Autunno è alle porte.

"Settembre, andiamo, è tempo di manovre.

Ora in terra d'Italia i politici lascian i lazzi

e si occupan di curare i propri C:*:Z:Z: I.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 20:26| 
 |
Rispondi al commento

(ANSA) - ROMA, 23 AGO - Una maxi-coda di oltre 100 km ha paralizzato l’autostrada Pechino-Tibet con migliaia di automobilisti in coda ormai da nove giorni.

Ecco questa sarebbe una notizia sul traffico da dare se succedesse in italia, non i soliti riempitivi insulsi stradali dei tg per parlare del nulla.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 20:22| 
 |
Rispondi al commento

FORZA BOSSI urla suo popolo

a lui che ha incontinenza?


che schifo vederlo col calzini scagazzati

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 20:17| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA CREDIBILITA' DI QUESTO BLOG NON HA PREZZO

La massa ha sempre bisogno di un certo periodo di tempo per essere pronta ad apprendere una cosa.
La sua memoria si mette in moto soltanto dopo che per mille volte le sono state ripetute le nozioni più semplici
A. H.

esposito g. Commentatore certificato 23.08.10 20:17| 
 |
Rispondi al commento

♫♫ Una mattina, mi son svegliato, o bella ciao bella ciao bella ciao ciao ciao ♫♫

bellaciao.org, ????????????

Peppone - Commentatore certificato 23.08.10 20:08| 
 |
Rispondi al commento

SCREDITARE QUESTO BLOG NON HA PREZZO.

Beppe cerca di capire cosa stà succedendo in questo blog che è la nostra finestra verso il mondo esterno. Caro Beppe la fuori .... stanno aspettando i tuoi errori o le tue scivolate... sarebbe facile per loro, una volta infiltrati alcuni elementi dimostrare l'inconsistenza del blog e screditare i suoi partecipanti. Un giorno qualcuno potrebbe scrivere a Libero o al Giornale che da solo si votava e si celebrava ... la serietà del blog ne risentirebbe.
Basterebbe una verifica su gli IP. dallo stesso computer non possono essere inviati più nick... qualcosa del genere .. vedi tu.

esposito g. Commentatore certificato 23.08.10 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe quello che mi domando, come fanno quei
giornalisti che al giorno d'oggi riescono
a scoprire tutti i movimenti di questi
personaggi che hanno acquistato ville,
case, castelli, soldi i beni pubblici che spariscono,truffe ecc...perchè non sono mai riusciti a scoprire chi ha causato le stragi di stato e tutti i misteri che sono seguiti.
Mi piacerebbe tanto sapere per chi lavorano.
ciao Audrey

Audrey Zappa, milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A mio avviso il Gattopardo siete voi e la democrazia non può essere quella di un blog che dall'alto da le direttive censurando le persone che esprimono un loro punto di vista con educazione e permettendo a chi offende gratuitamente di posta centinaia di commenti senza che questi vengano rimossi.

Personalmente pur ritenendo che Berlusconi rappresenti l'espressione di una deriva anti democratica, quella che ci ha traghettato in forma etero-diretta dalla prima alla seconda repubblica, l'alternativa rappresentata da questi movimenti "dal basso" ne rappresenta un ulteriore avanzamento ed al contempo un arretramento della dialettica politica che si nutre anche di ideologie e non di regolamenti condominiali o di gogne pubbliche.

Giorgio S. 23.08.10 19:33| 
 |
Rispondi al commento

UN CNL NON BASTA PIU'

---

Nel 1943 nasceva il CNL (Comitato di Liberazione Nazionale). Era composto da grandissimi uomini ed eroi partigiani: Nenni, Bonomi, De Gasperi, Pertini, Amendola, Ruini, Casati.

Franceschini che oggi propone un'alleanza costituzionale che includa un fronte allargato che vada dall’UDC a Sinistra e Libertà, passando per Fli (i finiani), includendo il PD e l’IDV, vorrebbe far passare l'idea che serva unire le forze (qualsiasi esse siano) per liberarci di Berlusconi.

Opinione legittima, ma come non divertirsi nel paragonare Bonomi con Bersani, De Gasperi con Veltroni, Nenni con Cuffaro, La Malfa con Di Pietro, Amendola con Giordano, Ruini con D'Alema e Pertini con Cesa?

Serve un altro CNL per liberarci da questo CNL?

http://sconfini.eu/Politica/i-signori-dellammucchiata.html

Luca Farisi Commentatore certificato 23.08.10 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Montanelli, conosceva bene Mr B. e soprattutto conosceva bene la destra, disse un giorno che “Berlusconi non ha idee: ha solo interessi”. Interessi giudiziari e finanziari, appunto, che poi sono le ragioni sociali della sua “discesa in campo” e della sua permanenza in politica.


Possiamo dargli torto?

mario l., bari Commentatore certificato 23.08.10 19:28| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Breaking news

Sembrerebbe che Maniero sia già a Palazzo Grazioli per discutere le deleghe da ministro.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non sento IL MANDI.......in ferie?

mario l., bari Commentatore certificato 23.08.10 19:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La magistratura è considerata un nemico dagli attuali governanti.

Non sempre, solo quando si permette di indagare sui potenti. Alla base c’è una concezione malata della politica,ha ragione la signora LARIO, ispirata al principio del princeps legibus solutus (il Principe non è soggetto alla legge) . Secondo tale concezione, chi è eletto dal popolo dev’essere sottratto al controllo di legalità.

La responsabilità penale e il principio di uguaglianza non devono valere per chi è stato votato. Ecco perché la rimozione di magistrati diventa necessaria: per ristabilire il primato della politica sulla legge, il magistrato che non guarda in faccia nessuno deve essere additato come un male.

mario l., bari Commentatore certificato 23.08.10 19:19| 
 |
Rispondi al commento

A Sonia Lombardi che posta alle 18:22 (quale sottocommento) questa innocente domanda:

perche' cosa ha fatto Bossi per far fallire il paese ?

Prima di tutto è una questione di corna. Grazie a ciò ha venduto tutto a perluscona.
Secondo ha accettato tutto per avere nulla, o meglio, anche lui ha piazzato la famiglia trovando posto di lavoro per i suoi.

Credimi, non è così che ci si occupa della cosa pubblica. Spero vivamente tu non sia una cialtrona leghista.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Se vuoi conoscere la vera verità su questa immonda e demenziale società maschilista, antifemminista e patriarcale GUARDA I VIDEO DELLA DURA VERITA’…

---LA DURA VERITA’ 06… IL LAVORO; UN ASSASSINO SERIALE… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=aIr1Wq0H7HQ
---LA DURA VERITA’ 05…IL MASCHIO… UN GRANDE BLUFF… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=iUuJTOsYyAs
---LA DURA VERITA’ 04…LE SUPPOSTE IDEOLOGICHE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=YUncPdjILFc
---LA DURA VERITA’ 03…LA STUPIDITA' DEL MASCHIO...guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=EvAE5BboUpQ
---LA DURA VERITA’ 02…LE GUERRE? FATELE FRA DI VOI... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=d9EPisD3AwI
---LA DURA VERITA’01…I FIGLI SONO DELLE DONNE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=FTulppNWgT0

partito delle donne in italia e nel mondo (viva le donne), bari Commentatore certificato 23.08.10 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi va dicendo al popolo sovrano che il governo sta combattendo l'evasione fiscale.

Poi vieni a sapere che Berlusconi ha appena fatto una legge per non fare pagare alla Mondadori di Berlusconi un contenzioso fiscale di 340 MILIONI di EURO, 670 MILIARDI delle vecchie lire.

Allora pensi che non sia lo stesso Berlusconi.

Ed infatti non è lo stesso, uno è il padre l' altra la figlia.


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 19:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

''Ho troppa stima nell'intelligenza degli italiani per pensare che ci siano cosi' tanti coglioni che possano votare contro il proprio interesse''.

CHI' HA PARLATO COSI'?

OGGI NON SIAMO PIU' COGLIONI MA

"POPOLO SOVRANO!", OGGI!, DOMANI CHISSA'.

BEPPE URGE SAPERE DOV'E' COLLOCATO IL MOVIMENTO 5 STELLE?....DESTRA SINISTRA O CENTRO?

DOPO IL RISULTATO ELETTORALE CHISSA' QUANTE CE NE' DIRA'.

mario l., bari Commentatore certificato 23.08.10 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ai cialtroni della lega, sia politici che votanti, un sonoro fanculo col botto.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 19:06| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quiz a risposta libera.


Provate a rispondere a qualche domandina semplice semplice.


Chi stava nella P2 assieme a Carboni?

Chi ha comprato la villa in Sardegna di Carboni?

Chi era socio di Carboni nella mega-speculazione di Olbia2?

Chi è stato gomito a gomito per 40 anni con Dell’Utri, appena giudicato mafioso dalla Corte d’Appello di Palermo?

Per conto di chi pagava le tangenti Brancher?

Per conto di chi Previti comprava giudici e sentenze a Roma?

Chi ha imposto Verdini coordinatore del Pdl?

Chi ha nominato sottosegretario Cosentino e chi l’ha difeso finora, nonostante il mandato di cattura per camorra, anzi proprio per questo?

Qual è l’imputato eccellente milanese che aveva interesse alla nomina di un giudice amico della P3 a presidente della Corte d’Appello di Milano?

Per conto di chi la P3 dei Carboni, Verdini e Dell’Utri tentava di pilotare la sentenza della Consulta sul lodo Al Fano e una causa fiscale della Mondadori?

Chi è l’utilizzatore finale di minorenni che fu coperto da un altro membro della P3?


A chi risponderà in modo esatto a tutte le domande del quiz ....sarà nominato CAVALIERE!

mario l., bari Commentatore certificato 23.08.10 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Sotto l'arsura estiva si sono sciolti gli 8000 gazebo che in NANO voleva mettere in ogni piazza italiana.

Ora, mentre il PD ripancia "Un ex Comunista ad ogni porta", i promotori della liberta' della Banda Bassoti si sono riuniti.
Verdini, Dellutri, Berlusconi (3 secoli di prigione in a testa dovrebbero dargli).
Mi imppaggino i "Picciotti" di dellutri che si stanno coordinando al momento.

Oggi si riunisce pure la Loggia Massonica "CL".
un mondo intero in fiblillazione...con i loro soliti giochini, ma non si accorgono di essere "FINITI" il nostro visus li distruggera', e sara' una nuova Alba...Non Prima, Non Seconda repubblica.......

"Ma una nuova democrazia" quella ispirata alle polis greche.

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 23.08.10 18:53| 
 |
Rispondi al commento

OT porta-a-porta
- Driiin!
- Chi è?
...
- Chi è?
...
- Chi èèèè!?
...
- Chi era cara?
- nessuno
- ah, ho capito. erano quelli del pd...

Danilo De Rossi 23.08.10 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Una persona mi ha fatto una domanda.

Preferisci che un ROM ti rubi il portafoglio con dentro 100 euro una volta nella vita o essere derubato costantemente da una classe dirigente che attraverso le tasse ti fa pagare le sue ruberie ???

Eh, bella domanda.

Gli ho risposto.

Non so, per il momento nessun ROM mi ha mai rubato dal portafoglio ma è da anni che pago le tasse e che tra cricca, P2, P3, furbetti del quartierino, mafiosi, pdl, mi stanno svuotando il conto in banca.

Allora non sei leghista, mi dice lui.

Perché, gli faccio io.

Come perché. Perché il leghista ha paura dei ROM e preferisce votare un partito che insieme al PDL sta mandando in bancarotta il paese e che ha un capo che si fa leggi per non pagare le tasse ) oltre che quelle per non finire in galera ....ndr ) che inevitabilmente qualcun' altro dovrà pagare e che difende i delinquenti al governo.


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 18:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

vi volevo ricordare questo episodio:

Fini fuorionda parla con il procuratore della Repubblica Trifuoggi del pentito Spatuzza. Il conto alla rovescia per Berlusconi è già iniziato, tenete pronto lo spumante.
Fini: "Il riscontro delle dichiarazioni di Spatuzza... speriamo che lo facciano con uno scrupolo tale da... perché è una bomba atomica"
Trifuoggi: "Assolutamente si... non ci si può permettere un errore neanche minimo"
Fini: "Si perché non sarebbe solo un errore giudiziario, è una tale bomba che... lei lo saprà .. Spatuzza parla apertamente di Mancino, che è stato ministro degli Interni, e di..., uno è vice presidente del CSM e l'altro è il Presidente del Consiglio..."
Trifuoggi: "Però comunque si devono fare queste indagini"
Fini: "E ci mancherebbe altro"
Fini: "No ma lui, l'uomo confonde il consenso popolare che ovviamente ha e che lo legittima a governare, con una sorta di immunità nei confronti di... qualsiasi altra autorità di garanzia e di controllo... magistratura, Corte dei Conti, Cassazione, Capo dello Stato, Parlamento... siccome è eletto dal popolo..."
Trifuoggi: "E' nato con qualche millennio di ritardo, voleva fare l'imperatore romano"
Fini: "Ma io gliel'ho detto... confonde la leadership con la monarchia assoluta.... poi in privato gli ho detto... ricordati che gli hanno tagliato la testa a... quindi statte quieto."

http://www.beppegrillo.it/2009/12/fini_fuorionda.html#comments

http://tv.repubblica.it/copertina/fini-fuorionda-su-berlusconi/39736?video

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 23.08.10 18:43| 
 |
Rispondi al commento

proseguimento del discorso Berlusconi Bindi..... ma i primi a saltare in aria sarete voi con tutto il parlamento che di democratico sono rimaste solo le mura.il popolo non vi segue anzi......... si appresta a stronizzarvi dal potere.....

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 23.08.10 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Fininvest
querelailpmLucaTescaroli

21 agosto 2010

Il pm Luca Tescaroli, oggi sostituto procuratore alla Dda di Roma, e il giornalista Ferruccio Pinotti sono stati querelati dalla Fininvest per diffamazione.

Il magistrato antimafia recentemente impegnato nel processo d’appello per la morte del banchiere Roberto Calvi ha rappresentato l'accusa anche nello storico processo di Caltanissetta per la strage di Capaci, facendo condannare gli assassini di Giovanni Falcone, della moglie, Francesca Morvillo e di tre agenti della scorta.

Oggi della strage di Capaci infatti si conosco mandanti ed esecutori.

“Direi che qualche risultato straordinario si è ottenuto se si considera che molti 'delitti eccellenti dopo decenni rimangono avvolti nel mistero” ha detto il magistrato.

La Fininvest, come scrive oggi Il Corriere della Sera ha chiesto il risarcimento a Tescaroli "per gli ingentissimi danni non patrimoniali" procurati con la pubblicazione di 'Colletti sporchi'.

Il libro intervista scritto da Tescaroli con il giornalista Ferruccio Pinotti edito dalla Rizzoli Bur nel novembre del 2008 in cui si parla dei rapporti tra la mafia e il potere e ripercorre, tra le altre cose, la vecchia indagine antimafia su 'Alfa' e 'Beta', nomi in codice per indicare Silvio Berlusconi e Marcello dell'Utri.

Un fascicolo che è stato archiviato tempo fa.

Tescaroli nel libro riporta atti giudiziari, ma anche dichiarazioni di collaboratori di giustizia, come Salvatore Cancemi.

Il pentito ha rivelato che Riina, prima di Capaci, aveva incontrato il premier e il senatore e disse che “appartenenti al Gruppo Finivest versavano periodicamente 200 milioni di lire a titolo di contributo a Cosa Nostra”.

Alla querela fatta dalla Fininvest il pm Tescaroli ha così commentato:

“Io sono un servitore dello Stato.
Non sarà questa citazione a scalfire il mio impegno”.

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/30202/78/

silvanetta* . Commentatore certificato 23.08.10 18:41| 
 |
Rispondi al commento

E' strano, ad esempio, che Alfano parli di costituzionalità. Il Ministro dell'incostituzionalità, reso celebre dal lodo che porta il suo nome (quello che garantisce impunità alle più alte cariche dello Stato) trova il coraggio di tirar fuori la Costituzione, ma solo nel giorno di Ferragosto.

E' strano, ancora, che Maroni tiri in ballo numeri sulle operazioni antimafia quasi come se le inchieste e gli arresti fossero opera del Governo Berlusconi e non di migliaia di agenti e militari onesti. In realtà l'obiettivo dei berluscones è molto chiaro: avventarsi sul lavoro di giudici e forze dell'ordine come avvoltoi e prenderne possesso. Non è certo questo il Governo dell'antimafia.

Un esecutivo che vuole combattere la criminalità organizzata non promuove leggi come quella sulle intercettazioni che non solo vieta la pubblicazione di conversazioni sui giornali (male minore), ma impedisce a giudici e pm di utilizzare lo strumento che più ha inciso negli ultimi vent'anni di lotta alla mafia e alla criminalità in generale.

Un esecutivo che vuole combattere la criminalità organizzata non taglia i finanziamenti alle forze di polizia costringendole all'ordinario.

Come fanno, allora, Alfano e Maroni a parlare di Costituzione e lotta al crimine organizzato? I fatti dicono tutt'altro. I fatti dicono che questo è il Governo della lotta alla mafia solo a parole.

mario l., bari Commentatore certificato 23.08.10 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi-Bindi pronti per manifestazioni di piazza........................ma volete per caso che ci scanniamo tra noi per i vostri giochetti di potere di merda? Siete talmente assetati da non rendervi conto di quel che fate-dite.Minacce alla piazza percorrono un sentiero gia' visto portando terrore e morte...........ma i primi a saltare in aria

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 23.08.10 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Per salvare il Lodo
5 milioni di cause a rischio

ROMA - Mandare al macero, o quantomeno compromettere pesantemente il corso, di 5 milioni di cause civili pendenti, pur di cambiare il destino dell'unica che gli interessa.

La sua.

Quella sul lodo Mondadori che, se venisse confermata la sentenza di primo grado del giudice Raimondo Mesiano, costerebbe alla Fininvest 750 milioni di euro da versare alla Cir di Carlo De Benedetti.

Non si smentisce mai Silvio Berlusconi.
Il metodo delle leggi ad personam e ad aziendam è sempre lo stesso.

Storia lunghissima, Cirami, Cirielli, rogatorie, falso in bilancio, blocca processi, processo breve, lodo Schifani, lodo Alfano, già una norma per il caso fiscale della stessa Mondadori.
Solo per citare le più note.

E le prime indiscrezioni sul suo progetto, annunciato venerdì a palazzo Grazioli durante la conferenza stampa post vertice, per "un piano straordinario per il rapido smaltimento delle cause civili pendenti", svela subito il suo interesse recondito.

Poiché per i processi civili non c'è amnistia che tenga, allora la strategia del colpo di spugna deve camminare per altre vie e ammantarsi di una fittizia regolarità. […]

http://www.repubblica.it/politica/2010/08/23/news/lodo_cause_rischio-6442730/

silvanetta* . Commentatore certificato 23.08.10 18:30| 
 |
Rispondi al commento

GIUSTIZIA:

DONADI, AMNISTIA MASCHERATA PER FAVORIRE MONDADORI

(ASCA) - Roma, 23 ago - ''Alfano conferma cio' che ha scritto Repubblica: amnistia mascherata per evitare il pagamento del risarcimento Mondadori.
Nel penoso tentativo di difendere gli interessi del suo 'padrone' il ministro della Giustizia ammette il colpo di spugna.
Cinque milioni di processi a rischio per tutelare gli interessi privati di Berlusconi.
Una legge 'ad aziendam' vergognosa, come tutte le altre 'ad personam' cui il premier ha fatto ampio ricorso.
Ci opporremo in tutte le sedi per denunciare all'opinione pubblica questa porcheria e impedire il compimento di questo ennesimo attentato al diritto ed alla giustizia''.
Lo afferma il capogruppo Idv alla Camera, Massimo Donadi.

silvanetta* . Commentatore certificato 23.08.10 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Sonia Lombardi,
credi almeno alle parole del Senatur con 2 Feste di laurea e un diploma alla Scuola Radio Elettra Torino, per corrispondenza.

-"Quando uno fa fallire un paese,lo si fucila!"

E DALLA VIVA VOCE DELL'UMBERTO!

Quando Bossi era comunista, antifascista e anti Berlusconi

http://www.youtube.com/watch?v=1vSgONXTD-o

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

continueranno a chiamarci popolo sovrano fino alla chiusura dei seggi!
Poi saremo sempre un popolo di coglioni.

mario l., bari Commentatore certificato 23.08.10 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Roma, 23 ago. (Apcom) - Le ore autorizzate di cassa integrazione a luglio sono oltre 115 milioni e, da quando la crisi è esplosa, questo mese si colloca al quinto posto per quantità. Le ore autorizzate crescono di quasi il 10% rispetto al mese precedente coinvolgendo circa 670mila lavoratori.
Tra i dati regionali "impressiona" quello relativo alla Puglia che vede un aumento di ore autorizzate pari a +215% con il coinvolgimento di oltre 60.000 lavoratori, moltissimi in cassa straordinaria. "Crescite preoccupanti" si segnalano anche per Marche, Liguria, Veneto. Taranto, con oltre 10 milioni di ore di cassa (quasi tutta straordinaria), Crotone, Benevento, Cuneo, Gorizia, Macerata, La Spezia, Messina, Trapani, Foggia sono le provincie che fanno registrare la crescita più alta sul mese di giugno. Sempre Taranto risulta essere la provincia più 'cassintegrata' anche per numero assoluto di ore autorizzate, seguita da Milano e Torino.

Qualcuno glielo ricordi mentre fanno banchetti convention e riunioni di compravendita di uomini ricattati e ricattabili sul filo del rasoio della maggioranza.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Vergogna! Il popolo viene preso per i fondelli ogni volta che lo tirano in ballo definendolo "popolo sovrano!"
Sovrano in che? Nel pagare le tasse che voi vi spartite (proprio alla faccia del popolo)? O quando li pilotate nelle urne?
Perchè non ne rispettate la sovranità quando contestano le vostre leggi-contro? O quando urlano per la disperazione per non riuscire a sfamare la famiglia? O quando sono costretti a lavorare in nero o sottopagati? Perché non viene rispettata la sovanità popolare, quando le imprese pretendono di farne degli schiavi da sfruttare, mentre si spartiscono utili miliardari, accumulati col sangue di questi poveri Cristi?
ABBIATE ALMENO IL PUDORE DI NON OFFENDERLI CHIAMANDOLI " POPOLO SOVRANO" QUANDO PER VOI ESISTE SOLO LA "VOSTRA" SOVRANITA'


OT porta-a-porta nordici

- Driiin!
- Chi è?
- BUUUUUURRP!!
- Ah ho capito, la Lega nord


Al loro arrivo accolti dagli applausi dei colleghi

Escono dalla fabbrica i tre operai di Melfi, per la Fiat non possono tornare al lavoro
Si sono presentati dopo il reintegro nonostante l'invito a restare a casa ma non gli è stato consentito l'accesso al montaggio:

''Ci appelliamo a Napolitano, non ci faccia vergognare di essere italiani''.

L'azienda: ''Provvedimenti legittimi''.

Fiom: ''Inaccettabile''.

Sacconi: ''Giusto che i lavoratori partecipino agli utili''.

Ichino: ''Difficile capire la scelta del Lingotto''


http://www.adnkronos.com/IGN/News/Economia/Escono-dalla-fabbrica-i-tre-operai-di-Melfi-per-la-Fiat-non-possono-tornare-al-lavoro_860805087.html

silvanetta* . Commentatore certificato 23.08.10 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERCHE' GLI EBREI IRANIANI
STANNO MEGLIO DEI PALESTINESI DI GAZA.

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=7364

Ⓐrzân 23.08.10 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' sempre stato così e non cambierà mai.....Il popolo serve alla casta per i privilegi di quest'ultima.....Il popolo è feccia.....il popolo è quello che fa le guerre per salvaguardare i privilegi della casta......il popolo è il popolo....Il popolo è gregge......
L'unica volta che il popolo ha avuto qualche giorno di gloria? In francia, a cuba, .....solo però qualche giorno (G. Orwell La fattoria degli animali) Se al potere (banche assicurazioni poteri forti .....) interessase il popolo il potere, non sarebbe al potere....
Operai ma non vi rendete conto che è stata il servo della casta e dei poteri forti, il presidente della banca privata d'italia che ha rivelato che i vostri salari sono fermi da 10 anni ed i sindacati dove sono???? Uno ex presidente del senato ed uno ex presidente della camera....
Ora gli ex comunisti mettono in lista gli imprenditori i figli di quegli imprenditori specialisti in decimazioni che vi lamentate di ZANUSSI pensate al passato ed a quello che avete subito......
WWWWWW la REPUBBLICA VENETA WWWWWW WWW CUBA WWWW
WWWWW LA RIVOLUZIONE FASCISTA WWWWW WWW GLI OTTO DEL CAMPANILE DI S. MARCO WWWWWW

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 23.08.10 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Eccoli qua, gli imprenditori onesti lumbard che odiano gli extracomunitari ma gli comprano le case

L'IMMOBILE ERA DI PROPRIETÀ DI UN ANZIANO CHE LO HA INTESTATO ALLA BADANTE
Colf eredita palazzo e lo vende
Gli inquilini: ora ci cacciano
Via Borsieri: incassati sei milioni da una società immobiliare. «Giardino secolare a rischio»

http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/10_agosto_23/colf-eredita-palazzo-vende-borsieri-1703623411095.shtml

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, il momento è molto grave, l'Italia si sta avviando molto velocemente verso il baratro, il futuro dei nostri figli e nipoti è molto buio per non dire tragico, bisogna fare qualcosa e farla subito prima che si arrivi alle elezioni. Bisogna formare subito un Fronte di Liberazione Nazionale che raccolga tutte le persone disposte ad impegnarsi per liberarci da questi politici che fanno solo i loro interessi, bisogna interpellare tutte le persone che hanno una certa popolarità e che condividano le nostre idee, parlo di cantanti, attori, sportivi, scrittori ecc.
Persone che possano trascinare gli indifferenti e portarli ad impegnarsi per cambiare l'Italia.
Serve anche una specie di assemblea permanente come quelle che facevamo a scuola e che tenga le fila di tutto quello che succede, delle persone che si impegnano, delle manifestazioni che si organizzano e di accogliere ed analizzare tutte le proposte che arrivano dalla base. Naturalmente dovrebbe essere un sito web. Dovremmo organizzare dei presidi nella maggior parte dei comuni per poter arrivare a parlare quasi a tutti gli italiani, lo so, ci vorranno molti soldi, ma penso che con le sottoscrizioni qualcosa si possa fare. Su, coraggio, perché non ci proviamo? Gigi.

Gigi C. Commentatore certificato 23.08.10 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Fermata con 8 chili di cocaina la segretaria della Lega

Erano di ritorno dal Brasile ma al posto dei souvenir sono rinetrati con 8 chili di cocaina nascosti in vaschette di carne per il "churrasco".

http://notizie.tiscali.it/articoli/cronaca/09/04/09/droga_arrestata_segretaria_lega_381.html

Una coppia di italiani è stata fermata e poi arrestata all'aeroporto di Lugano in Svizzera per traffico internazionale di stupefacenti. Ma di stupefacente c'è anche che la donna fermata non è un'illustre sconosciuta. Anzi. Si tratta infatti, della segretaria del gruppo parlamentare della Lega Nord a Roma. La cocaina, come ha affermato il commissario capo dell’antidroga Armando Scano a LaRegioneTicino, sul mercato si sarebbe trasformata in 200mila dosi.Fermati per un controllo - Durante la perquisizione delle valigie alle Guardie di Confine non sono sfuggite quelle vaschette avvolte in carta stagnola nascoste in mezzo ai vestiti che si trovavano nelle valigie. Le indagini sono affidate al Procuratore pubblico di Lugano Nicola Raspini. La coppia aveva raggiunto lo scalo svizzero con un volo proveniente da Zurigo. Non si esclude che abbiano scelto lo scalo ticinese sperando che i controlli fossero meno ferrei che non a Malpensa. Da capire se lo stupefacente fosse destinato al mercato italiano o a quello ticinese.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 17:49| 
 |
Rispondi al commento

SI E' APERTA UNA VORAGINE NEL PDL.
Abbiamo incontrato in un bar l'avv.
Genny Vitale PDL di Avellino e ci ha concesso, gentilmente, una
intervista dove emerge tutto il disagio che vive il PDL in Irpinia per la
mancanza di politica.

http://www.newsirpinia.it/index.php?option=com_content&view=article&id=245%
3Agiusy-vitale-pdl-dellirpinia-risponde-con-una-intervista-a-vietri-&catid=
25%3Apolitica&Itemid=44"

tg net 23.08.10 17:48| 
 |
Rispondi al commento

L’elenco di chi rischia il posto: 400mila, azienda per azienda.

Eppure quei 400mila sono uno dei “segreti” meglio custoditi dai telegiornali. Quattrocentomila non valgono un titolo in sette tg moltiplicati per ogni sera di agosto. Quattrocentomila “orfani” di dichiarazioni politiche, quattrocentomila “cristiani” per cui non si celebra nessuna “messa”, nessun rito, neanche quello dell’attenzione. Non fanno “notizia”, nel nostro piccolo proviamo a porre minimo riparo.

http://www.blitzquotidiano.it/economia/aziende-chiusura-400mila-elenco-stipendio-governo-515039/

Ⓐrzân 23.08.10 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Allora, zozzone/a di verde travestito bocchinaro/a di arcore, ti aggrada il tour in via padova? Preferisci corvetto? Mi hanno detto che anche lì c'è pane per i vostri denti marci da leghista di merda...

fuori le palle e indietro la scorta

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’elenco di chi rischia il posto:

400mila, azienda per azienda


Quattrocentomila…proviamo a chiamarli con nome e cognome e vediamo che effetto vi fa.

Sono i 700 in carne e ossa della Ixfin di Caserta, i 350 della Nokia-Siemens e i 1400 della Ex-Jabil entrambe in Lombardia, i mille della Finmek divisi tra il Veneto, l’Abruzzo e la Campania, i 220 della Ritel di Rieti e gli 800 della Micron ad Avezzano.

Più o meno 4.500 che lavorano nel settore “apparecchiature elettriche”.
Lavorano?
Ieri sì, oggi forse, domani forse no: sono tutti dipendenti di aziende a rischio chiusura.

Già stufi dell’elenco?
Fatevene una ragione: è un rosario lunghissimo, sgranarne ogni grano sarà anche una penitenza.

Ma una penitenza dovuta, se si vuole conoscere un po’ di verità.

Settore “Prodotti per la casa”: rischiano il psoto e lo stipendio i 120 della Cesame a Catania, i 550 della Nicoletti a Matera, i 450 della Saint Gobain a Savigliano in Piemonte, i 650 della Ideal Standard a Brescia e in Friuli, i 1500 della Natuzzi a Bari.

Settore della chimica: rischiano lo stipendio i 400 della Portovesme a Cagliari, gli 800 della Ineos Vinils in Veneto, Romagna e Sardegna, i 300 della Montefibre a Venezia, i 450 della Nuova Pansac veneta, i 200 della Basell a Terni, gli 80 della Krotongres a Crotone. [...]

segue
http://www.blitzquotidiano.it/economia/aziende-chiusura-400mila-elenco-stipendio-governo-515039/

silvanetta* . Commentatore certificato 23.08.10 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bossi:“banche del nord a nostri uomini”.
In ricordo delle bancarotte leghiste

Bossi,ormai diventato con la sua Lega Nord, azionista di maggioranza del governo Berlusconi alza il tiro e parla di banche del nord:“E’ chiaro che le banche piu’ grosse del nord avranno uomini nostri a ogni livello.La gente ci dice prendetevi le banche e noi lo faremo”.Il carroccio è più forte che mai e ora ha tutte le carte in regola per diventare un carrozzone a tutto tondo,in linea con l’intera partitocrazia italiana.
La Lega Nord presenta il conto da tempo all’attuale governo dopo aver rastrellato consensi che hanno permesso la partito di prendersi due regioni del nord come Veneto e Piemonte.Adesso il senatùr chiede le banche del nord all’interno della strategia della
’secessione morbida’.Insomma una sorta di statalizzazione tutta nordista che se diventassi realtà sarebbe una ‘partitizzazione’bancaria firmata Lega Nord.
Ma quanto sono abili i leghisti con i numeri e gli investimenti? Sembrerebbe molto poco e le banche del nord alla Lega sarebbero un azzardo non da poco.Già vicini alla bancarotta salva via Bellerio G.Fiorani,banchiere della Popolare di Lodi,lo stesso che nel 2005 guida i ‘furbetti del quartierino.

*Quelli del Carroccio però non sono grandi finanzieri e si vede già nel 1998 quando il tesoriere Balocchi e l’ex sottosegretario Stefani fanno un investimento:un villaggio turistico in Croazia.Si rivelerà un flop e finiranno all’interno di un’inchiesta per bancarotta fraudolenta*

Il terreno è pronto per diventare banchieri, si fonda la Credinord,poi ribattezzata in Credieuronord.Bossi dichiara gongolando“sarà una grande banca”.Ai militanti viene chiesto di contribuire al successo di quella che è una vera e propria “banca padana”.
L’esperienza dura poco.Credieuronord va al collasso dopo aver aperto due sportelli(Milano e Treviso)e aver concesso fidi importanti ma con poche garanzie.Ritorna il nome di Balocchi tra i finanziamenti facili,questa volta per Bingo.net.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Saluzzo: quote latte, 56 condanne
15 luglio 2009 http://www.zipnews.it/2009/07/saluzzo-quote-latte-56-condanne/

A Saluzzo la sentenza sulle quote latte. Condannati per truffa ai danni dello Stato Europeo tutti e 56 gli imputati a processo.

La pena più pesante è di 3 anni e sei mesi di reclusione per Giovanni Robusti un europarlamentare della Lega Nord.

Le altre pene vanno dagli otto ai tredici mesi. Stabiliti i risarcimenti per chi ha subito l’azione dei cosiddetti “splafonatori”, allevatori che hanno prodotto di più del consentito. A settembre ci sarà un nuovo processo. L’inchiesta era partita da un’indagine della Guardia di finanza.

http://www.ecoditorino.org/processo-cobas-latte-saluzzo-coldiretti--alla-fine-giustizia-e-fatta-.htm

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace per il precario campano che fa lo scioppero della fame perche il governo berlusconi con la riforma gelmini lo ha cancellato totalmente.

Piangendo ha riconosciuto di avere votato da sempre questo governo, ma lo ha presso due volte nel culo.

Hai creduto nella favola berlusconiana...


merda o cioccolato?

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 17:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora, cagasotto travestiti di verde, nessuno gradisce l'invito? Le palline non ce le avete? Dai mezziuomini, come on!!! Andiamo di persona a gridare in faccia agli extracomunitari, zingari e rom che non li volete... sarete mica tutti porci lagnanti come l'obeso unto urlatore borghezio?!

1 tappa - milano, via padova

ps la grappa la offro io

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Beppe quello che mi domando, come fanno quei
giornalisti che al giorno d'oggi riescono
a scoprire tutti i movimenti di questi
personaggi che hanno acquistato ville,
case, castelli, soldi i beni pubblici che spariscono,truffe ecc...perchè non sono mai riusciti a scoprire chi ha causato le stragi di stato e tutti i misteri che sono seguiti.
Mi piacerebbe tanto sapere per chi lavorano.
ciao Audrey

Audrey Zappa, milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Sonia Lombardi, minchiovano e compagnia anonima ma puzzolente

Allora, stronza/o fiancheggiatrice/ore di un mafioso, ti sei già cagata/ addosso?
Partecipi o no al simpatico tour che ti organizzo? Ripeto: portati qualche altro delinquente verde, la grappa la offro io.

1 tappa: milano, via padova

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Felice maniero vota lega lombarda, tornato in libertà

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
Liberate Sakineh vittima di un castigo barbaro.

PARIGI - "Ma come fanno a prepararsi a mirare al mio viso e alle mie mani, a lanciarmi delle pietre? Perché?

Sono Sakineh Mohammadi-Ashtiani.

Dite a tutto il mondo che ho paura di morire.

Dalla prigione di Tabriz ringrazio quelli che pensano a me". Sono le ultime parole credibili con le quali la donna iraniana di 43 anni, madre di due figli, chiede aiuto.

Condannata per adulterio e per complicità nell'omicidio del marito, dopo quelle frasi uscite tramite un'organizzazione umanitaria dal carcere, Sakineh è stata costretta a una finta confessione in tv e il suo avvocato, Mohammed Mostafei, è dovuto fuggire in Norvegia.

http://www.repubblica.it/esteri/2010/08/23/news/caso_sakineh-6445341/?ref=HREC1-1
*****
------------------------------------------------

Firmare l'appello non costa nulla.

50 Stelle USA (50 stars) Commentatore certificato 23.08.10 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cossiga è stato un grande statista hanno detto tutti, compreso il papa.si ma dello stato vaticano

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 17:07| 
 |
Rispondi al commento

*****
Il povero è più generoso perché non ha paura degli altri.

Una ricerca dell'università di Berkeley spiega che è più incline a fare beneficienza chi riesce a fidarsi del prossimo.

Più sospettosi i ricchi, educati a proteggere il patrimonio in ogni circostanza e a vedere minacce dappertutto.

Ad eccezione di quelli Americani, cresciuti in una società abituata al rischio economico.

http://www.repubblica.it/scienze/2010/08/23/news/il_povero_pi_generoso_perch_si_fida_degli_altri-6431672/?ref=HREC2-6
*****

50 Stelle USA (50 stars) Commentatore certificato 23.08.10 17:05| 
 |
Rispondi al commento

OT il porta-a-porta del PDL
- Driiin!
- Chi è?
- Il PDL
- Marì, nascondi l'argenteria!


Vicenza. Assessore della Lega indagato
per sfruttamento della prostituzione
Amministratore a Barbarano e vigile in un altro comune,faceva affari con annunci hot.
Il Carroccio lo sospende ( e la moglie di GIORGETTI?)

VICENZA (18 agosto) - Un amministratore locale della Lega Nord, Alessandro Costa, assessore alla sicurezza nel Comune di Barbarano Vicentino, è indagato dalla Procura di Padova per l'ipotesi di sfruttamento della prostituzione.

L'abitazione e gli uffici dell'assessorato sono stati perquisiti. L'indagine si concentra sullo sfruttamento attraverso alcuni siti internet a luci rosse, attivi agli indirizzi "bestannunci", già oscurati dalla squadra mobile di Verona nel marzo dello scorso anno. Costa, che lavora come vigile urbano in un altro comune vicentino, è sospettato dagli inquirenti di essere al vertice dell'organizzazione che faceva affari con gli annunci hot su questi siti per appuntamenti.


maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e con tutto questo mondo di nomi di politici e manager, dirigenti pubblici e mafiosi pensiamo di far cadere Berlusconi da soli?
Sarà meglio ragionare in
grande e per fasi.

cesare beccaria Commentatore certificato 23.08.10 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Aveva ottenuto 400mila euro dal pirellone per una societa' di equitazione

Condannata per truffa alla regione Lombardia la moglie di Giorgetti

Laura Ferrari, consorte del parlamentare leghista, ha patteggiato una condanna a 2 mesi e 10 giorni

MILANO - Laura Ferrari Giorgetti,moglie del parlamentare leghista Giancarlo Giorgetti, ha patteggiato davanti al Gup del tribunale di Busto Arsizio, Chiara Venturi, due mesi e 10 giorni di reclusione per truffa a enti pubblici. La pena detentiva è stata convertita in pecuniaria: la signora dovrà pagare 3.240 euro di multa. A cui si aggiungono i 25 mila euro che ha già versato a titolo di risarcimento danno alla Regione Lombardia.

LA STORIA - Laura Ferrari Giorgetti era titolare di corsi di equitazione in una onlus, società che per ottenere 400 mila euro di finanziamenti dal Pirellone, aveva «gonfiato» il numero degli allievi che frequentavano i corsi di formazione. Oltre alla signora, hanno patteggiato davanti al Gup anche Giuseppe Landucci (presidente dell'ente di formazione Forma Moda che fece i corsi) 1 anno 4 mesi, e il suo braccio destro Maurizio Turoli 10 mesi. Altri due coimputati, Massimo Leo e Rita Leo, saranno giudicati in seguito, a causa di un problema di mancata notifica. L'accusa, sostenuta dal pm Giovanni Polizzi, era di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche. Secondo la procura, in due corsi per diventare istruttori di ippica per disabili, finanziati dalla Ue tramite la Regione, erano state falsificate le firme di alcuni partecipanti, per raggiungere un numero sufficiente ad ottenere i fondi.

http://www.corriere.it/cronache/08_maggio_15/giorgetti_laura_truffa_enti_pubblici_3b74a9a4-2297-11dd-8bc7-00144f486ba6.shtml

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 17:00| 
 |
Rispondi al commento

OT Il nuovo porta a porta del PD
- Driiin!
- Chi è?
- Il Pd..
- Non ho spicci.


INFORMATEVI!
Chi ha truffato la Comunità Europea con le Quote latte.
12.7.2010-Processo Cobas Latte Saluzzo. Coldiretti:'Alla fine,giustizia è fatta'
Condannato il leader dei cobas latte Giovanni Robusti(Europarlamentare della Lega)e altri 54 allevatori per truffato 240ml di Euro
Questa sentenza segna il trionfo della giustizia.
La Coldiretti commenta positivamente il verdetto del tribunale di Saluzzo che ha condannato il leader dei cobas latte Giovanni Robusti(Euro-parlamentare della Lega!)e altri 54 allevatori per avere messo in atto-attraverso le cooperative Savoia-un meccanismo per eludere il prelievo sulla produzione fuori quota e per avere truffato, a vario titolo,lo Stato e l’Unione europea,per 240 ml €.
Sono parole di Riccardo Chiabrando,presidente di Coldiretti Torino,che aggiunge:Nella sentenza trova conferma quanto denunciato in tutti questi anni dalla Coldiretti in difesa della stragrande maggioranza dei produttori agricoli che hanno sempre rispettato le leggi e la normativa lattiero-casearia,seguendo le indicazioni dell’organizzazione.In attesa di leggere le motivazioni,si può comunque asserire che gli allevatori aderenti ai cobas latte sono stati condannati per truffa:questo è un importante punto fermo.
Paolo Odetti commenta:La conclusione del processo è positiva; dopo molti sacrifici e tante energie investite dalla Coldiretti e dalle altre associazioni per stare nel solco della legalità,essa corona i tanti sforzi compiuti.Questi anni non sono stati facili:ci sono state forti tensioni e finanche minacce,arrivate ai coltivatori che della legalità avevano fatto una bandiera del loro agire.Più volte il processo di Saluzzo ha rischiato di saltare.Ora è finalmente giunto l’epilogo che noi abbiamo sempre auspicato.Noi volevamo venisse ribadito il concetto che chi si è sempre mosso nella legalità non fosse sbeffeggiato dai cobas latte.

http://www.ecoditorino.org/processo-cobas-latte-saluzzo-coldiretti--alla-fine-giustizia-e-fatta-.htm

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Dove sono finiti i soldi stanziati dall'Europa per il PO? La LEGA lo sa!

http://www.viaemilianet.it/notizia.php?id=3858

Il Po tradito dalla Lega

Un progetto per la valorizzazione del Grande Fiume.Servivano a questo 180 milioni di euro stanziati sotto il Governo Prodi.Ma l'attuale esecutivo ha deciso di dirottarli altrove.Col benestare del Carroccio che non si è opposto a questa profanazione nei confronti del suo dio

12 FEB.2010-Un sacrilegio.Non ci sono altre parole per definire il torto fatto dalla Lega al loro dio,il dio Po.Il grande fiume da tempo aspettava l'avvio di un progetto per la valorizzazione turistica e la messa in sicurezza. I soldi erano già stati stanziati: 180 milioni di euro di provenienza europea stanziati dal Cipe nel 2007 sotto il governo Prodi.Ora però quei soldi sono spariti.O meglio,sono stati dirottati altrove in un fondo strategico istituito presso la presidenza del Consiglio.E nonostante di mezzo ci fosse principale simbolo dell'iconografia leghista,il partito di Bossi non si è opposto al saccheggio,dimenticando quel rito dell'ampolla celebrato ogni anno sul Monviso,punto in cui sgorga la linfa che dà vita alla Padania.
Il Po non interessa al governo.Non ci sarà, dunque, nessun progetto"Valle del fiume Po".Così era stato chiamato l'insieme di interventi studiati per migliorare l'integrità ecologica della risorsa acqua,recuperare gli spazi contigui al fiume e conservare il patrimonio naturale e culturale della regione fluviale.Il tutto per renderla più fruibile alla popolazione locale e a un pubblico sempre maggiore di turisti.Alla realizzazione del piano ci aveva pensato una"Consulta della Valle del Po",composta da ben 13 province padane(da Torino fino al mare)che ha coinvolto 4 Regioni (Piemonte,Lombardia,Veneto,Emilia Romagna ed ha interessato i territori di 490 Comuni.
Le intenzioni erano quindi molto buone,ma sono rimaste tali.E la colpa è proprio di un discepolo di Bossi! a seguire

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA PERCHE' NON SI PUO' PARLARE ANCHE DI QUESTO

"AFFARE" DEL NOSTRO PRIMO MINISTRO !


L'ereditiera Annamaria Casati Stampa ,
lasciò l'Italia per il Brasile,
su consiglio del suo pro-tutore,
l'avvocato Cesare Previti.

Accettò su proposta di Previti
,una volta divenuta maggiorenne,
di vendere l'intera proprietà Villa San Martino
all'allora imprenditore edile Silvio Berlusconi.

La villa,
completa di pinacoteca,
biblioteca di 10mila volumi,
per curare i quali venne assunto come bibliotecario Marcello Dell'Utri.

Arredi e parco con scuderia in cui fu assunto come stalliere
il boss mafioso Vittorio Mangano.


Il SOLO BENE IMMOBILIARE era valutato all'epoca :

1.700 milioni di lire circa

Ma berlusconi "pagò" una cifra,
molto inferiore alla valutazione,
pari a 500 milioni di lire
in titoli azionari
di società all'epoca non quotate in borsa.

pagamento dilazionato nel tempo.

L'ereditiera non riuscì a monetizzare,
se non con un accordo con gli stessi Previti e Berlusconi,
che li riacquistarono per 250 milioni,
ossia la metà di quanto avrebbero dovuto valere.

All'inizio degli ANNI OTTANTA la proprietà fu valutata garanzia sufficiente ad erogare un prestito di 7,3 miliardi di lire.

.

cimbro mancino Commentatore certificato 23.08.10 16:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione


LA POLITICA SIAMO SOLO NOI

il fatto incontrovertibile é che la politica non esiste più da tempo. Come non vederlo!! Oggi se vuoi entrare in politica devi avere giurato fedeltà e abnegazione alla multinazionale del profitto ad ogni costo e con ogni mezzo ma, sopra tutto, devi essere ricattabile. Il potere economico, oggi, controlla ogni cosa; tutto e tutti. La politica non é che un marchio, un logo, svuotato dal suo reale contenuto e poi mercificato - La politica, come un prodotto da banco, troppo scomodo per la concorrenza, é stata assorbita dal malaffare imperante, in cambio di privilegi, onori, puttane e denaro sporco.
La politica italiana la potremmo paragonare a una fabbrica di insaccati, dove l'unico solo e vero maiale, é il padrone mentre, la carne usata per la loro produzione, é di vera pantegana del fiume Lambro. Additivi, coloranti, conservanti e aromi chimici, poi, faranno il resto, dando al prodotto, le sembianze della normalità. La cosa grave e nello stesso tempo singolare e inquietante, sta nel fatto che la gente acquista questo prodotto e, visto il prezzo (e quindi il risparmio), ne fa incetta. Se intendi lavorare in questa fabbrica, devi stare alle regole del gioco sporco, perché diversamente verrai, non solo, licenziato, ma intimidito, minacciato, ricattato e, in ultima ipotesi, soppresso.
Ripeto, la politica non esiste, é una congettura. Grillo é politica, e Travaglio, e Santoro, e la Gabanelli- io sono politica e i tanti amici di face book sono la politica; e tutte le migliaia di persone che lottano, si aggregano, contestano, combattono quotidianamente cercando di sensibilizzare (spesso con risultati disastrosi) quel branco di citrulli e ottusi, responsabili e complici dell'imbarbarimento morale, etico e culturale di questo paese alla deriva.
Chi ci ripagherà del nostro tempo? Cosa riusciremo ad avere in cambio da questo impegno costante e senza risparmio di energie? Anche la speranza langue!
Intorno a noi c'é il vuoto cosmico, e solo noi poss

gianni tirelli 23.08.10 16:28| 
 |
Rispondi al commento

l'organizzazione malavitosa, cosidetta MAFIA, ha fatto il lavoro sporco: uccidendo, stragi.
la FALANGE ARMATA sa tanto di SERVIZI SEGRETI DEVIATI ed è una delle menti distorte.
i MASSONI sono un grado in sù con la testa del pesce che puzza di organizzare e pianificazione stragista.
di POLITICI mi viene in mente DELL'UTRI e il suo DATORE DI LAVORO detto il CAIMANO, altro gradino in sù ed appena sfiorati dalle indagini.
alcuni dei ROS invece di arrestare plurimicidi mafiosi, hanno partecipato attivamente a collaborare al realizzarsi dei piani di destabilizzazione dello Stato.
quand'è che viene la mannaia?!

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 16:27| 
 |
Rispondi al commento

-- OT --

su, va bene..

lo so che qualcuno (i più giovani magari) si deprimono a sentir parlare di partiti e di destra e sinistra (tanto "rubano tutti alla stessa maniera" no?..)

vi lascio un post e un video che parlano di raccolta differenziata e tante altre belle cose realizzate nel Comune di Corchiano (Viterbo)

sono importantissime anche queste
a dopo! :)


http://www.marcoboschini.it/

Paola Bassi Commentatore certificato 23.08.10 16:25| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOO MANCAAAAAAA?!?!?!?!??!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Marco Calì

www.sapienza-finanziaria.com/
Marco Calì (http://sapienza-finanziaria.blogspot.com), Monselice (PD)

Geniale questo signore.
Si fa il suo post iniziale con quello di Beppe.
Copincolla un post già pubblicato.
Si mette in mostra in pol position nei commenti più votati (o autovotati?).
No risponde nei sottocommenti e quello che gli interessa di più far della pubblicità del suo lavoro.....
Beppe.
Non voglio pensare che tu possa prendere il pizzo........da questo signore......
Sapendo che sei genovese si potrebbe anche pensare........

Paride ., Commentatore certificato 23.08.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Ah caro Beppe se tu fossi sceso in campo quando lo fece berlusconi a quest'ora il BUFFONE sarebbe in carcere.

Paride ., Commentatore certificato 23.08.10 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo che nella mia graduatoria dopo il viscidume di ANDREOTTI
veniva l'arroganza di CRAXI -
oltre alla pericolosità della DESTRA
(sempre la destra l'ho considerata pericolosa..
e se pensiamo al circolettto di politici-massoni-carabinieri e servizi segreti,
sfido qualcuno a dire che il pericolo erano i COMUNISTI!..)
i comunisti in Sicilia o in Calabria venivano (e vengono) ammazzati!!

ultimo ma non ultimo nella lista dei miei odi poliutici è l'ignoranza e il machismo da 4 soldi di BOSSI!!

il Nano e figlio e padre di questi loschi figuri, non e' un caso che gridi sempre "comunisti comunisti", toghe rosse ecc.

METTIAMO QUALCHE PUNTINO SULLE I

Paola Bassi Commentatore certificato 23.08.10 16:08| 
 |
Rispondi al commento

e GIANFRANCO MIGLIO
definito "l'ideologo della Lega Nord"..

ma ideologo de che??
ricordo, pur a distanza di anni, quanto lo detestavo, questo personaggio che auspicava la divisione dell'Italia in due, una povera Italia che aveva ancora tanto bisogno di essere unita!!

ora comincio a capire qualche cosina in più

Paola Bassi Commentatore certificato 23.08.10 16:00| 
 |
Rispondi al commento

@ Marco Calì (http://sapienza-finanziaria.blogspot.com), Monselice (PD)

Il tuo ragionamento e' sbagliato e questi sono i motivi:

- Nessuno impedisce a nessuno di andare a votare.

- Scegliere di non votare significa delegare ad altri le decisioni, senza se e senza ma.

- Non c'e' nessuna certezza che il 30% che non vota lo faccia perche' non si sente rappresentato da nessuno. C'e' chi non ne ha voglia, chi preferisce andare a pescare o al mare etc. etc.

- Uno strumento di protesta se non ci si sente rappresentati e' la scheda nulla.

Se ti siedi in soggiorno e non ti dai da fare in cucina, nemmeno quando e' il tempo di discutere il menu' della settimana, ti mangi cio' che gli hanno deciso.

Anche per te.

50 Stelle USA (50 stars) Commentatore certificato 23.08.10 16:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ah, VITTORIO SBARDELLA
ricordo che era soprannominato LO SQUALO...

che simpatica personcina
ma comer puo' un partito come la DC che ha la parola "Cristiana" nel suo nome avere albergato personaggi come questo, e come ANDREOTTI naturalmente?...

come possono tanti italiani e italiane, ovviamente timorati di Dio, aver votato per anni un tale partito??!


Paola Bassi Commentatore certificato 23.08.10 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Negli anni settanta mentre gli industriali venivano gambizzati i dipendenti venivano trattati meglio.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 15:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Alemanno vuole ricostruire Tor Bella Monaca mentre il comune i Roma è in bancarotta come pure la regione.
Ma chi glieli da i soldi, la mafia ??? eh eh eh

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 15:28| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE E MARCO TRAVAGLIO
DI MISTERI E DI NESSUNO CHE ABBIAMO TRA POLITICI NOSTRI DIPENDENTI,IO MI AUGURO COMUNQUE CHE ANDREOTTI PARLI PRIMA CHE CREPI,PER AVER VENDUTO IL SUD ALLA MAFIA ED IL NORD ALLA LEGA NORD, E GUARDA CASO SI CAPISCE CHE COSA E' QUESTO CAVOLO DI FEDERALIMO DELLA LEGA CHE NON REGGE.......
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 23.08.10 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente francese Nicolas Sarközy de Nagy-Bocsa, detto Nicolas Sarkozy, figlio di Paul Sarkozy, un aristocratico rom (tzigano) ungherese naturalizzato francese, e di Andrée Mallah, figlia di un medico ebreo sefardita di Salonicco convertito al cristianesimo.
Sarkozy, il primo presidente francese nato da genitori di origine straniera.
Non si sa chi è più disgustoso, lui o chi lo acclama per aver scacciato un popolo.
In parte suo.

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 23.08.10 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

baronkarza.

evvoi se non sapete chi e' alex jones cercate su youtube...ci son tante cose interessanti che riporta.lo stile delle inchierste e simile a quello di report o travaglio,preciso,con prove fatti atti giudiziari,testimoni illustri ecc.ndate ndate...che cosi' vedete il pezzettino di storia che manca.

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 23.08.10 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Milano - L'agente finisce all'ospedale. I ragazzi urlavano: «Così capisci chi comanda»
Circondano e picchiano un vigile
In venti per liberare un arrestato
In azione la banda del Corvetto, una delle zone del «coprifuoco»

Milano come napoli,
corvetto come scampia

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.10 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ARIA DI ELEZIONI

1) - Visto che nessuno può nutrire alcuna illusione sulla moralità/correttezza del Berluscone..... nè può sottovalutarne il cinismo e l'opportunismo;
2) - Visto che l'abolizione delle Provincie non può essere caduta nel dimenticatoio soltanto per caso;
3) - Visto che la raccolta - e poi la trasmissione (per via elettronica) - al Ministero dell'Interno dei risultati elettorali è affidata alle Prefetture;
4) - Visto che i Prefetti sono di nomina esclusiva mente governativa e che dal Governo dipende la loro carriera.....

Non sarà il casodi organizzare una attentissia vigilanza, soprattutto nelle zone dove il diritto di voto viene viene esercitato con modalità elettroniche ????

Sappiamo bene, peraltro, quanti e quali siano i pericoli e i dubbi che hanno portato all'abolizione del voto elettronico in non pochi paesi civili.

Che Dio ce la mandi buona!!!!!!!

Mario Satta 23.08.10 15:01| 
 |
Rispondi al commento

CHE è SUCCESSO?

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 23.08.10 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se vuoi conoscere la vera verità su questa immonda e demenziale società maschilista, antifemminista e patriarcale GUARDA I VIDEO DELLA DURA VERITA’…

---LA DURA VERITA’ 06… IL LAVORO; UN ASSASSINO SERIALE… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=aIr1Wq0H7HQ
---LA DURA VERITA’ 05…IL MASCHIO… UN GRANDE BLUFF… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=iUuJTOsYyAs
---LA DURA VERITA’ 04…LE SUPPOSTE IDEOLOGICHE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=YUncPdjILFc
---LA DURA VERITA’ 03…LA STUPIDITA' DEL MASCHIO...guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=EvAE5BboUpQ
---LA DURA VERITA’ 02…LE GUERRE? FATELE FRA DI VOI... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=d9EPisD3AwI
---LA DURA VERITA’01…I FIGLI SONO DELLE DONNE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=FTulppNWgT0

partito delle donne in italia e nel mondo (viva le donne), bari Commentatore certificato 23.08.10 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo troppo se alle prossime elezioni vorrei votare per IDV, Vendola e Movimento 5 Stelle messi insieme ?

Nico Vespa Commentatore certificato 23.08.10 14:22| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 41)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentile Signor Travaglio, può, per cortesia, dare un parere su questo argomento.

Dalle ulime tornate elettorali il risultato é stato che circa un 52% ha votato centro destra e un 48% ha votato centro sinistra.


Ma il fatto più importante é che c'é stato un astensionismo di circa un 35%.

Su 100 persone, aventi diritto al voto, quindi 35 non hanno votato.
I risultati delle campagne elettorali si basano quindi sul voto del 65% delle persone che hanno diritto al voto.

Tenendo conto di chi non ha votato, i risultati sono appunto:
35% nessun partito.
33,80% centro destra.
31,20% centro sinistra.

Vuol dire che la maggioranza degli italiani fa parte del partito del "non voto" e non si rappresenta né con il centrodestra né con il centro sinistra.

Una legge, per essere approvata, dovrebbe avere più del 50% del consenso.
Se si tenesse conto dei non votanti non passerebbe nessuna legge. Il "non voto" dovrebbe contare, eccome se dovrebbe contare.

Solo che chi la pensa diversamente non può esprimersi. Con il 30% circa dei voti quindi uno schieramento si trova a governare, questa é la realtà.

A mio avviso questo é antidemocratico. In parlamento dovrebbero esserci su 100 sedie: 34 al centro destra, 31 al centro sinistra e 35 vuote.
Se il "non voto" fosse considerato voto a tutti gli effetti nessuna legge passerebbe.

Il vantaggio sarebbe, però, quello di dare voce a tante persone che hanno tante idee che invece in questo momento non hanno nessuna possibiltà di dire la loro.
O mangi sta minestra o salti dalla finestra....

Marco Calì

www.sapienza-finanziaria.com/


Autobus di turisti sequestrato nelle filippine
Teste di quoio filippine???

Mi paiono piu teste di cazzo!!!
Ma dove hanno imarato a fare le teste di quoio questi?????

Per me dalla scorta di berlusca

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 23.08.10 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho parlato sul sito di alexjones del vostro giornale che non si e’ fatto comprare dai finanziamenti pubblici ecc…e anche delle battaglie di grillo simili alle sue…credo che dovreste informarvi riguardo le cose di cui parla…anche lui fa molta cronaca giudiziaria,inchiste,prove…ecc….. ospita spesso personaggi degni di credibilita’ (nobel,scienziati,politici onesti,ex fbi ,giornalisti indiendenti ecc…)
poi non e’ un santo magari sbaglia su tante cose…ma quando presenta resoconti sulle attivita’ illegali della cia…insomma documenti pubblici del congrsso o dei tribunali,o dell’fbi ecc…c’e’ poco da discutere…un po’ come quando travaglio racconta le ruberie dei nostri…
gemellatevi!

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 23.08.10 14:12| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video