Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Piero Ricca, pregiudicato inconsapevole


Piero Ricca in piazza, Berlusconi sul Duomo
(10:20)
Ricca_piazza_del_Duomo_cop.jpg

"Qualcuno doveva aver calunniato Josef K., perché senza che avesse fatto niente di male, una mattina fu arrestato" da "Il Processo" di Franz Kafka.
Piero Ricca è un pregiudicato inconsapevole, nel senso che nessuno lo ha avvertito. Questo Stato è possibile solo grazie all'esistenza di cittadini inconsapevoli. Nell'inconsapevolezza generalizzata risiede il suo potere. Quando ti rubano i soldi dal conto corrente (con il "conto dormiente"), l'acqua, l'istruzione, l'informazione, il Parlamento, l'ambiente, e lo fanno sotto i tuoi occhi, che ti rimane? La reputazione, la fedina penale? Ebbene, puoi essere privato anche di queste solo per aver contestato un pregiudicato. Tu cittadino onesto, se non rimani in silenzio, diventi un delinquente a norma di legge.

Il pregiudicato inconsapevole, di Piero Ricca.

Pregiudicato. Prima o poi doveva capitare. Ma nella mia ingenuità mi prefiguravo che il momento del passaggio alla categoria ufficiale dei delinquenti avvenisse in modo più emozionante: dopo regolari gradi di giudizio, udienze estenuanti, un’altalena di deduzioni e controdeduzioni, prove, appelli, testimonianze, il timbro finale della Cassazione. Niente di tutto questo è avvenuto. Me l’ha comunicato il mio avvocato: in una casuale verifica del mio casellario giudiziario, ha scoperto che ho subito una condanna definitiva a 790 euro di multa, della quale non sapevo niente.
La notizia criminis. Un mio speech all’Università Statale di Milano, tenuto il 19 febbraio 2007, a margine di un convegno a porte chiuse, presenti il ministro dell’Interno dell’epoca Giuliano Amato e l’amministratore delegato dell’Eni Paolo Scaroni.
Il reato. Ero in compagnia di tre o quattro amici, ma il reato di riunione non autorizzata (la solita storia: violazione dell’articolo 18 del Testo Unico di pubblica sicurezza) è stato imputato solo a me.
I fatti. Io e i miei amici intendevamo partecipare al convegno riservandoci di interpellare Paolo Scaroni sulla condanna per corruzione patteggiata durante l’inchiesta Mani Pulite. Per evitare fuori-copione la polizia transennò i chiostri, impedì l’accesso al convegno a curiosi e studenti, ci piantonò a vista dietro le transenne. Spiegai le ragioni della nostra presenza a una piccola folla di passanti, altri amici diffusero dei volantini su Scaroni. Nel frattempo apparve il prof. Gianandrea Goisis e interloquimmo vivacemente anche con lui, chiedendogli conto dei suoi rapporti con la Banca Popolare di Lodi e con Giampiero Fiorani... Dalla questura (lo ricostruisco oggi) partì una denuncia alla procura della Repubblica di Milano per riunione non autorizzata. Una delle tante, che raramente hanno prodotto un esito giudiziario e MAI (fino a questo episodio) una condanna in giudizio.
La condanna... le carte passano al giudice di turno, il quale può firmare il decreto penale o rispedire il fascicolo all’ufficio del pubblico ministero. In questo caso ha firmato, condannandomi senza processo e senza nemmeno guardarmi in faccia a una multa di 790 euro.
L’opposizione al decreto. Che cosa accade dopo una condanna per decreto penale? Se l’imputato decide di pagare la multa (o comunque non intende difendersi in giudizio), tutto finisce lì e la condanna entra nel casellario. Se decide di difendersi in un regolare dibattimento, fa ricorso entro quindici giorni annullando di fatto la condanna. Per poter decidere, l’imputato deve però sapere di essere stato condannato per decreto penale.
La notifica. ...posso affermare di non aver ricevuto direttamente alcuna notifica. Quando non trova nessuno a casa l’ufficiale giudiziario lascia un avviso scritto dicendo di ritirare la notifica presso gli uffici comunali. Ma anche di questo avviso non ho rinvenuto traccia alcuna. Chi mi garantisce che sia stato davvero lasciato nella buca delle lettere? E davvero una sentenza penale può essere affidata a un foglietto in una buca delle lettere?
La mancata impugnazione. Non avendo avuto notizia del decreto di condanna, ovviamente non ho potuto fare opposizione entro i canonici quindici giorni. Ecco il motivo per il quale la cosiddetta condanna è diventata definitiva. Se ne avessi avuto notizia, avrei fatto ricorso. Sarei andato più che volentieri a processo. E sarei stato con tutta probabilità assolto, per lo stesso motivo per il quale sono stato assolto lo scorso aprile da un’analoga accusa: non commette il reato di riunione non autorizzata chi non mette concretamente a rischio la sicurezza pubblica.
Finale. Quel che posso fare è chiedere di vedere il fascicolo, ormai archiviato. E verificare il modo in cui è, anzi sarebbe stata eseguita la notifica. Se riesco a dimostrare che la notifica non è stata eseguita correttamente, la condanna è annullata. Se per qualche cavillo (in Italia i cavilli non mancano mai) non riesco a dimostrarlo, la condanna è confermata. Il reato di riunione non autorizzata si conferma l’espediente di stampo fascista per tenere sotto scacco i dissidenti e per vendicarsi nei confronti di coloro che non stanno zitti: la Digos lo usa esattamente in questo modo.

CONTRIBUISCI

Donazione


Woodstock cult: "Magliette e cappellini ufficiali dell'evento"
Woodstock Cult

INVIA UN VIDEO

Video
Invia

lasettimanabanner.jpg

8 Ago 2010, 15:03 | Scrivi | Commenti (537) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

incredibile non è giusto Piero è una persona per bene,è un dovere morale criticare ciò che non và

Ivan Stoico 14.02.14 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Assicurazione salute truffa legalizzata

Vi racconto la mia breve storia.
Nel 2007 mi sposo in tre anni nascono tre stupendi bimbi.Hanno scorso a novembre decidiamo di fare una assicurazione sulla salute e capo famiglia che ci tuteli da eventuali gravi malattie infatti mettiamo come franchigia 3000 euro.Premesso che non ho mai avuto problemi per 37 anni A fine giugno 2010 mi ricoverano d'urgenza con Leucemia dopo un mese terribile mi rimandano a casa per qualche giorno ,nel frattempo comunico il fatto all'assicurazione Allianz (universo salute)che mi dice non ci sono problemi mandare le spese ecc...dopo pochi giorni mi arriva la raccomandata che non intendono rinnovare il contratto che scade a novembre come da contratto...vi sembra morale fare una cosa simile.
pensavo di aver scelto la piu grande compagnia al mondo ???

voglio condividere con voi questo modo vergognoso di operare

Guazzoni Alessandro


alessandro guazzoni 13.08.10 15:34| 
 |
Rispondi al commento

stando così le cose, è un giochetto abbastanza facile affibbiare una condanna penale a qualcuno, basta non lasciargli il bigliettino nella cassetta della posta! mi sembra che ci sia un po' troppa discrezionalità in una giustizia del genere...

g r 11.08.10 15:30| 
 |
Rispondi al commento

appro di pulotti e simili che fanno diligentemente il loro lavoro, ecco una serie di eroiche operazioni portate a termine dai vigili di parma(agli ordini dello sceriffo vignali):

19 gennaio 2005
I vigili, comandati dallex poliziotto Ugo Terracciano, si rendono protagonisti di uno sgombero violento di 40 lavoratori richiedenti asilo dallex Cartiera di via degli Argini, in una giornata di gelo e di neve. Fanno irruzione nello stabile, manganelli alla mano, accanendosi su ogni cosa alla loro portata, perquisendo gli abitanti e defenestrando i loro pochi beni personali. Provvedono anche a tagliare le gomme delle biciclette degli immigrati. Il Comune, nel frattempo, non predispone nessun intervento di accoglienza in strutture pubbliche, e gli abitanti di via degli Argini vengono ospitati nella parrocchia di Santa Cristina.

19 settembre 2005
Il Comune tenta di sgomberare lo spazio sociale Mario Lupo, luogo libero e collettivo esistente da quasi 30 anni, che ha la grave colpa di criticare fortemente le politiche del Comune. I vigili del Nucleo Speciale di pronto intervento, comandati da Emma Monguidi, irrompono con oggetti contundenti in mano e caschi, con lintento di cacciare gli occupanti; nelludienza riguardante
questo episodio, alle domande sullirregolarit del loro comportamento e del loro equipaggiamento, i vigili si riducono a rispondere con un continuo non so, non ricordo.

Agosto 2008
Viene pubblicata sulla stampa locale e nazionale la foto di una prostituta nigeriana abbandonata seminuda nella camera di sicurezza della polizia municipale, ammanettata e lasciata sul pavimento; la donna si era ribellata a un controllo antilucciole.

Notte tra il 29 e il 30 settembre 2008
Emmanuel Bonsu viene fermato da alcuni vigili della solita squadra speciale al Parco Ex Eridania mentre si reca ai corsi serali dellITIS. Scambiato per uno spacciatore (un piede sopra alla testa, le manette e poi le botte, anche allinterno della macchina di servizio), viene condotto nella caserma

enrico chesa 11.08.10 15:12| 
 |
Rispondi al commento

NON MI SORPRENDO PIU SDI NULLA ORMAI...

HO IL FUCILE PRONTO !!!!!!

mattia t., roma Commentatore certificato 11.08.10 12:00| 
 |
Rispondi al commento

tutti i giorni vengono emesse condanne in contumacia. Bisogna distinguere i criminali veri che non si fanno trovare, dai poveracci che magari cambiano casa e non si preoccupano o non sanno che devono avvisare il Giudice perchè magari presumono che non sia difficile rintracciarli (poichè il Corpo dello Stato dovrebbe avere dei collegamenti in rete tra comuni e amministrazione giudiziaria), fino ad arrivare a coloro che effettivamente sono condannati senza saperlo e senza dolo o colpa. Il punto è che non ci si stupisce più di tanto se accade. Peraltro, certi video di Piero Ricca li ho visti e li ho trovati anche intellingenti e spassosi, ma è ovvio che doveva mettere in conto che gli potesse accadere

massimo b. Commentatore certificato 11.08.10 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Da una parte viene premiato un "macellaio messicano del G8" con una sua futura promozione a QUESTORE, dall' altra il povero Ricca scopre di essere un pregiudicato....

Decodifico: in qualità di Cittadini siamo nelle peggiori mani possibili per quel che concerne la nostra protezione e la nostra sicurezza, in effetti lo siamo, protetti e sicuri, ma fino a che non ci troviamo di fronte ad un carabiniere (vedi ultimi uxoricidi, omicidi e violenze gratuite varie) così come a qualsiasi altro "rappresentante della legge", figuriamoci cosa potremmo mai fare di fronte ad un Questore con patente da Macellaio Messicano,,, sarà il caldo ma questa è la mia percezione. Da brividi :)

Sempre in qualità di Cittadino mi chiedo come possa esistere nel NON Stauto del M5S la clausola che "non si debbano avere precedenti penali" per dare il proprio apporto all' idea e alla causa.
Aboliamo sta NON Regola del NON Staturo, magari con una NON Modifica, perchè è un cosa assolutamente fuori contesto e fuori da ogni consapevolezza situazionale accettabile.

Perchè bisogna aver coraggio per nutrire grandi sogni...la Bastiglia và assaltata !

Ci vediami lì
MPB

Michele P., sanremo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.10 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Ha ragione Nando "l'Americano"...dai Beppeeeeee...
vogliamo fare stò benedetto Studio Legale a 5 Stelle??!!...
proponiamo un'adesione in rete e vediamo in quanti saremmo disposti ad un piccolo contributo volontario.
Beppe... damose nà smossaaaaa...come sai fare tu!
un caro saluto!

fulvio_ok 10.08.10 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Nessun giornale o televisione ha datto questa clamorosa notizia.
Un funzionario di polizia, pagato coi soldi delle tasse di ogni italiano, impedisce ad un cittadino libero di camminare, lo provoca, lo minaccia di processi, non risponde alle domande e va a destra e a sinistra insieme a lui mentre cammina. Il tutto con risatina ironica e camicia sbottonata fino al petto per essere piu trend.
I soldatini comandati dagli autonominatisi in parlamento, per 1000 e poco piu euro al mese, eseguono senza tentennamenti gli ordini ricevuti.
E noi cittadini che tentiamo di spiegare loro gli articoli 16 e 21 della Costituzione siamo chiusi in un cerchio con scudi, manganelli e minacce di galera.
ITALIA 2010. COSA CREDEVATE DI AVER VOTATO EH?
QUESTO E' IL FASCISMO.

Impeto 1 Commentatore certificato 10.08.10 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Così adesso non si potrà candidare - con le regole di Grillo - nemmeno Pietro Ricca! Graz bella regola quella del Grillo!

Francesco D., Bologna Commentatore certificato 10.08.10 09:07| 
 |
Rispondi al commento

se la corrente di Fini si chiamano i Finiani. La corrente di bocchino come si chiamano?

movida web 10.08.10 08:02| 
 |
Rispondi al commento

un solo buon motivo perchè un grillino al potere sarebbe diverso da un altro "politico"....il potere, si sa, logora la VIRTU....lo dice anche IL SIGNORE DEGLI ANELLI

marco disanna 09.08.10 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Ciao A tutti, è la prima volta che scrivo. Il link non c'entra molto con quello che ho da dire, ma essendo uno degli ultimi spero di poter essere letta da più persone.
Io e il mio ragazzo siamo giovani, ci siamo incontrati, innamorati e siamo andati a convivere. La storia è molto bella, noi ci troviamo davvero bene insieme, scherziamo e parliamo di tutto.
Poi ad un certo punto, lui non riesce più a trovare LAVORO. Negli ultimi 2 anni ha lavorato in totale 3 mesi, con un affitto (il mutuo non possiamo neanche chiederlo...) e me che lavoro par time (a tempo indeterminato - oro, al giorno d'oggi-). Negli utlimi 2 anni, dicevo, le cose sono cambiate, lui sente la responsabilità che grava sulla carenza di soldi, nascono un sacco di sentimenti negativi dentro che lo portano a vivere male, con odio e sofferenza di chi non può permettersi niente, neanche l'idea di metter al mondo un bambino. Noi continuiamo a lottare, a stare insieme, anche se ovviamente il nostro rapporto è cambiato: i litigi sono frequenti. A questo punto mi chiedo: MA SIAMO SOLO NOI AD AVERE QUESTI PROBLEMI? TUTTI LAVORANO E NOI NO?? Invece no, tantissime persone sono a casa, con figli, mogli, mutui e il peso delle responsabilità da sostenere. E NESSUNO RACCONTA LE LORO STORIE. Abbiamo chiesto delle agevolazioni al comune, il sindaco ci ha risposto che purtroppo c'è crisi per tutti e il giorno dopo vengo a sapere che una famiglia di 6 persone arabe, ha trovato alloggio e sussidio. Alcune persone che conosciamo, che posseggono ditte, assumono solo stranieri (per il costo basso della manodopera) oppure non assumono proprio. Allora io vi chiedo, tra tutte queste parole: c'è qualcuno che è disposto a darci un posto di lavoro?? Questo è un post di dencucia per me, il mio ragazzo e per tutte quelle persone deluse e incazzate che non sanno come PAGARE la loro VITA. Grazie

furi eli 09.08.10 19:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a me sembra che questo blog serva solo a scaricare frustrazioni. sembriamo tutti sfigati piagnucolosi e nulla cambia

FURIO LOVATI, MILANO Commentatore certificato 09.08.10 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PIERO! Non vorrai mica fare carriera per entrare
nel PDL?????
Per entrarci hai bisogno di reati piu' gravi,
Di MAFIA, di CORRUZIONE e non di bagatelle come queste...Percio' resta pulito come lo sei e tutto si risolvera. Ti ammiro come sempre.

Arturo M. 09.08.10 16:52| 
 |
Rispondi al commento

UNA CONDANNA COME QUESTA E' UN ONORE, PERCHè E' IL SEGNO CHE RICCA FA PAURA A QUESTO SISTEMA.

alice kappa Commentatore certificato 09.08.10 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace Gianmaria

E' arrivata "guerre ascellari" e ci ha bannati.

Queste cose succedono anche a 47 anni.

Non ha digerito la magra che ha fatto ieri.

criceto feroce 09.08.10 14:43| 
 |
Rispondi al commento

bravo ricca, vorrei dire di piu e meglio che mi fermi qui

giovanni miceli, jesi Commentatore certificato 09.08.10 14:27| 
 |
Rispondi al commento

1789-2010

Tutte la conquiste della Rivoluzione Francese in Italia è come se non fossero mai state fatte!

NON c'è il principio basilare dell'inviolabilità della persona,del MIO/NOSTRO DIRITTO. Nel DNA sta entrando: "chi è il mio superiore? Per non subire danni devo fare come dice". E quel poliziotto ce l'aveva scritto in faccia.

Magistrati, fate il vostro dovere con questo ciarpame!

giorgio a. 09.08.10 14:17| 
 |
Rispondi al commento

C'E' PASSAPAROLA.

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 09.08.10 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Ricca contro un robottino; fra poco metteranno veri e proprio cyborg; Il duomo apre al potere infatti chi c'è lassù che osserva assieme al cavaliere? Un imprenditore cattolico fondatore di ospedali nientemeno che l'accademico Don Verzè. Tutti i fessi sono buoni a diventare professori e accademici alleandosi con le potenti lobbies medico ospedaliere tanto da costruirgli infami ospedali per meglio potenziarle attraverso le multinazionali. Don Verzé sopra il Duomo, difeso dalla polizia, per meriti lobbistici e il compianto Don Benzi costretto a nascondersi, lasciato isolato, indifeso, per difendere le schiave dai magnaccia mafiosi.

sandro petrini 09.08.10 14:12| 
 |
Rispondi al commento

LA DURA VERITA’… guarda il nuovo video
http://www.youtube.com/watch?v=aIr1Wq0H7HQ

movimento politico PARTITO DELLE DONNE Commentatore certificato 09.08.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Siamo gli unici nel mondo occidentale ad avere un Ministro della cultura che mena la moglie.

Bondi è figlio della cultura TALEBANA !!!

Vogliamo le dimissioni del ministro che mena le donne !!!!

La Carfagna che fa, non dice niente ?????

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.10 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un branco di iene guidate e sottomesse dalla iena nana ridens.
In lotta tra di loro per la disputa della, ancora agonizzante, carcassa del paese.
Questo è il quadro macroscopico della situazione politica : di politico infatti non è rimasto nulla solo la cronaca dei quotidiani avvenimenti, tra musi e denti imbrattati di sangue presi in una frenesia alimentare, grugniti strepiti e ringhi e il flebile urlo di strazio che proviene dal paese.
Poi, ripuliti e imbellettati, si ripresenteranno in TV per il rito propiziatorio delle elezioni.
La loro fortuna è che in TV l'alito fetido da carogna in putrefazione non si sente e anzi le vittime potranno godere, opportunamente drogate e rese impotenti, dei suadenti e rassicuranti inviti alla ragione, di oniriche promesse ... "o di qua o di la" nel recinto della politica, chiusi da alte staccionate gli elettori potranno trepidando sperare di non essere immolati per primi sull'altare predisposto all'appetito della razza dominante.
Hic sunt leones, da tempo abbiamo passato il confine (altro che colonne d'ercole) tra la civiltà e il regno delle fiere e dei cannibali.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.10 13:47| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI SI MOBILITA E SCRIVA:


Da una parte il megafono, dall’altra la valigetta con gli opuscoli. Lo scopo, però, è lo stesso: raccontare agli italiani come lavora il governo e quanto di buono starebbe facendo per gli italiani. Questa l’esortazione di Silvio Berlusconi che, in una lettera ai Club della libertà, chiede ”una mobilitazione permanente è necessaria per contrastare i disfattismi e i personalismi di chi antepone i propri particolari interessi al bene di tutti, al bene del Paese

PARLA SOLO ESCLUSIVAMENTE DI LUI!


NOI?! NON CONTIAMO, CHIEDO SCUSA, UN CAZZO!!!!!

mario l., bari Commentatore certificato 09.08.10 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Immigrazione, nuovo sbarco
In 66 sulle coste pugliesi


------------ Mi sembra che ne arriva no più adesso di qualche anno fa.

Il Regime fascista non la racconta giusta ...

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.10 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mai dimenticare, cari amici, che in uno stato democratico la polizia è al servizio del cittadino. In un regime o in una finta democrazia è il cane da guardia dei padroni. baci a tutti

luca martinelli, como Commentatore certificato 09.08.10 13:31| 
 |
Rispondi al commento

2013 la morte di silvio berlusconi

http://www.youtube.com/watch?v=4XoYE9j16jE

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 09.08.10 13:30| 
 |
Rispondi al commento

luttazi show

http://www.slow.danieleluttazzi.it/luttazzi.htm

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 09.08.10 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Sos racket a Milano: infermieri collegati ad agenzie di pompe funebri.

Perchè si parla male del meridione se poi se ne copiano le pessime abitudini?

cettina. .., isola Commentatore certificato 09.08.10 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notizie dal futuro

l'annuncio della morte di Silvio Berlusconi.

http://www.youtube.com/watch?v=JMbr_gKDWx8&feature=related

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 09.08.10 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Roma - Abbigliamento e calzature da uomo, donna e bambino realizzati con materiali tossici, bavaglini e tutine per neonato che contenevano sostanze cancerogene come il cromo esavalente. Merce contraffatta made in China, che partiva da un magazzino vicino Roma e veniva probabilmente venduta nei mercati ambulanti di tutta Italia. La polizia municipale di Roma ha sequestrato oggi in via Consolini a Tivoli un magazzino di oltre 6mila metriquadri con merce di abbigliamento dannosa e tossica per la salute, utilizzato da diverse società gestite da cinesi.


L'avete voluta la globalizzazione?
L'europa senza confini nazionali e controlli?
Il porto di Taranto e Trieste ai Cinesi?
I sovraprofitti facendo prodotti a 2 euro nei paesi "emergenti" e rivendendoli in Italia a 100 euro?
Per uno che ne beccano 100 ne scappano.

Leone Di Busto Arsizio Commentatore certificato 09.08.10 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LEGA NORD = CANCRO IN METASTASI D'ITALIA

riferimento post 08-08-10 ore 23:29
- Charles De Gaulle

La biografia di De Gaulle incollata sopra serve come confronto con l'Italia per capire non solo gli anni del dopoguerra fino al termine della prima repubblica ma sopratutto il fenomeno Lega.

Mio padre negli anni 50 lavorò a Parigi per qualche tempo e vide già d'allora il fenomeno "immigrazione" regolare o clandestina , visto i possedimenti coloniali francesi. Ma con tale personaggio al governo non ci fu nessuna lega xenofoba francese a prendere il sopravvento sulle istituzioni!

Ecco perchè non riuscì a comprendere le funzioni
politiche della Lega 15 anni fa quando apparve in Italia. Lui non pensò che noi non avevamo
un De Gaulle al governo! Ma c'erano Andreotti
koSSiga Craxi Forlani , più o meno tutti servi
degli USA & vaticano !

Poi peggiorammo ancora! Con berlusconi e bossi!
siamo scesi più in basso dell'inferno!

Mentre quelli di sopra ci rubavano il sangue , i leghisti da sotto distraevano le masse contro il diverso.

Per questo motivo sono presenti tra le folle , per incitare al razzismo mentre i veri ladri "grossi" agiscono indisturbati!

L'esito finale è ovviamente prevedibile!
La sinistra ha le proprie colpe , però bisogna riconoscere che uomini con le palle come il generale francese non ne abbiamo mai avuti !
Dal tempo di Giulio Cesare !!!
(nemmeno Mussolini fu all'altezza!!!!)

.Lenintonio. .Desani. (*☭*), Roma Commentatore certificato 09.08.10 13:02| 
 |
Rispondi al commento

che schifo, la solita vergogna nazionale...sembra di essere tornati a quando c'era lui....via tutti sti politici corrotti e mafiosi.

enrico guerzoni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Chico Marx Bossi e famiglia

http://www.youtube.com/watch?v=T1C30ddYM30

tutto buon leghista ha il figlio idiota

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.10 12:37| 
 |
Rispondi al commento

IMMIGRAZIONE
Nuovi sbarchi, l'opposizione accusa
"Oscurati dai tg, governo bugiardo"

Dopo le rivelazioni di Repubblica sul flusso di disperati che continua sulle coste siciliane, oggi in Salento intercettate 66 persone, di cui 15 donne e 11 bambini, di etnia curda, turca e afgana. Belisario (Idv): "Gravissimo occultare la verità". Orfini e Di Traglia (Pd): "Silenzio colpevole, fallimento della maggioranza"

Nuovi sbarchi, l'opposizione accusa "Oscurati dai tg, governo bugiardo"

ROMA - Se gli italiani in vacanza la tv l'hanno probabilmente spenta, i tanti rimasti a casa che continuano a seguire i tg devono essersi convinti che gli sbarchi di immigrati non siano più un problema. E invece una inchiesta di Repubblica 1 racconta che le carrette del mare continuano a trasportare disperati verso le nostre coste. Gli ultimi stamane in Salento. Si tratta di 66 persone, di cui 15 donne e 11 bambini, di nazionalità presumibilmente afgana, curda e turca, rintracciati all'alba dalla guardia di finanza in Porto Badisco, Otranto, condotti poi nel centro "Don Tonino Bello" per la loro identificazione.

http://www.repubblica.it/cronaca/2010/08/08/news/sbarchi_oscurati_governo_bugiardo-6159009/?ref=HREC1-5


Parla la moglie di Bondi...

«Ci conoscevamo dal liceo, ma non ci filavamo. Nel 1993 ci siamo rincontrati e innamorati. Lui era perfetto, dolcissimo, romantico. Troppo bello per esser vero. Infatti non lo era». I problemi iniziano subito dopo le nozze, celebrate nel maggio del 1994, «ma il mio matrimonio è finito il 28 settembre 1998. Quel giorno il ministro mi prese a schiaffi per la prima volta. Glieli restituii tutti. Non furono gli unici schiaffi tra noi». E poi, i presunti tradimenti: «Mi metteva sotto il naso le prove di relazioni extraconiugali, poi negava. Mi portava a casa le sue amiche, facevamo le vacanze con loro».


---------------------------

Non ce che dire ... Abbiamo un bel Ministro della Cultura..... si capisce perché l' Italia è messa come è messa.

Questo è l'esempio del macho italiano dell' era berlusconiana.

Quando IlGiornale chiederà le dimissioni per una merdina simile ????????'


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.10 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La polizia difende i nostri politici mafiosi e perseguita i cittadini potezialmente scomodi al regime. Questo è il risultato che l'Italia si merita per aver votato la colazione nano incatramato di Arcore + bossoli. Putroppo solo pochissime persone sono realmente preoccupate e contrarie al pessimo governo che ci ritroviamo, la maggior parte lo approva incondizionatamente e sono pure contenti che quello che sta facendo (per me niente). Quindi, mi spiace dirlo,ma siamo veramente in minoranza e non c'è da stupirsi più di tanto se la polizia allontana Piero Ricca dal Duomo di Milano per paura che gridi la verità sul nano incatramato & co. Io sono pur sempre ottimista, spero che questa brutta pagina della storia italiana finisca al più presto, ma finchè non ci sarà un risveglio collettivo dell'opinione pubblica, sarà sempre peggio. Ricordatevi che al peggio non c'è limite; dopo berlusconi? Un bell'imperatore berlusconi ci potrebbe pure stare, con buona pace dei suoi cari elettori mafiosi ed evasori fiscali. Buone vacanze a tutti.

Diego Rigoni, Vicenza Commentatore certificato 09.08.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento

…LA DURA VERITA’… GUARDA I VIDEO…


IL MASCHIO… UN GRANDE BLUFF… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=iUuJTOsYyAs

I FIGLI SONO DELLE DONNE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=FTulppNWgT0

LA STUPIDITA' DEL MASCHIO...guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=EvAE5BboUpQ

LE GUERRE? FATELE FRA DI VOI... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=d9EPisD3AwI

LE SUPPOSTE IDEOLOGICHE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=YUncPdjILFc


movimento politico PARTITO DELLE DONNE Commentatore certificato 09.08.10 12:25| 
 |
Rispondi al commento

eccetto pochi parlamentari abbiamo i migliori politici e il miglior governo degli ultimi 150 anni. si legge anche dalle cronache.

luca giorgia Commentatore certificato 09.08.10 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè, in 'sta italietta di merda, quando uno è "sporco" si difende insinuando che pure gli altri lo sono ?

Perchè siamo un popolo così IDIOTA ???

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Casa An: Storace:
Fini lasci. E si rifugi a Montecarlo

Storace... Storace....

ma non è quello che ha indebitato la sanità nel lazio?
ma non è quello che ha avuto qualche problemino con la giustizia per via di quelle "modifiche" a certe liste?

io non amo fini, ma se il giancarlo deve lasciare e rifugiarsi a montecarlo
lui non dovrebbe lasciare e rifugiarsi a san vittore?

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 09.08.10 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Incostituzionale l'art. 140 cpc in tema di notifica di atti giudiziari

La Corte Costituzionale, con la sentenza n. 3 del 14 gennaio 2010, ha dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'art. 140 cod. proc. civ. (Irreperibilità o rifiuto di ricevere la copia), nella parte in cui prevede che la notifica si perfeziona, per il destinatario, con la spedizione della raccomandata informativa, anziché con il suo ricevimento o, comunque, decorsi dieci giorni dalla spedizione. […]


http://www.professionisti24.ilsole24ore.com/art/Professionisti24/Diritto/2010/19_1_inconst_140_cpc.shtml?uuid=b377e6a6-0516-11df-9833-731e880466d4&type=Libero

silvanetta* . Commentatore certificato 09.08.10 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Rispondo ad un amico blogger
Una istituzione feudale la giustizia?

Fosse solo questo non sarebbe neanche male.
Almeno il popolo conosceva quella realtà e poteva così adattarvisi senza illusioni.

La verità, almeno secondo me , è che questo è un paese dove i cittadini assistono sempre a partite truccate dove persino gli arbitri nonostante la consapevolezza di ciò, sono venduti e asserviti all'uopo, per salvaguardare e proteggere, in ogni caso, gli interessi di chi trucca le partite.
Il problema è che in TUTTE LE PARTITE, messe in gioco per noi, spesso in molti inconsapevolmente spettatori e quindi tifosi complici di squadre artatamente avverse, invece di rotolare il pallone ......rotolano le vite delle persone ignare per lo più di quel che realmente accade loro intorno.........vedi ultima sceneggiata politica ora incombente per addomesticare, come sempre i giochi di potere, mostrando quel che non è per fare invece quel che serve non certo al popolo. Ciao

MARLOW

frank marlow () Commentatore certificato 09.08.10 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Reati estinti per prescrizione
* Lodo Mondadori, corruzione giudiziaria (attenuanti generiche, sentenza definitiva)
* All Iberian 1, 23 miliardi di lire in tangenti a Bettino Craxi (sentenza definitiva)
* Caso Lentini, falso in bilancio (sentenza definitiva)
Reati estinti per intervenuta amnistia
* Falsa testimonianza P2 (amnistia applicata in fase istruttoria)
* Terreni Macherio, imputazione per uno dei due falsi in bilancio (amnistia applicata in seguito al condono fiscale del 1992)

Assoluzioni per intervenuta modifica della legge (il fatto non costituisce più reato)

* All Iberian 2, falso in bilancio (stralciato in base alla riforma degli illeciti penali ed amministrativi delle società commerciali decisa col Dlgs 61/2002 emanato dal governo Berlusconi II)
* Sme-Ariosto 2, falso in bilancio (stralciato in base alla riforma degli illeciti penali ed amministrativi delle società commerciali decisa col Dlgs 61/2002 emanato dal governo Berlusconi II)
rchiviazioni per intervenuta modifica della legge (il fatto non costituisce più reato)
* Bilanci Fininvest, falso in bilancio e appropriazione indebita (archiviato a causa della riforma degli illeciti penali ed amministrativi delle società commerciali decisa col Dlgs 61/2002 emanato dal governo Berlusconi II)
* Consolidato Fininvest, falso in bilancio (archiviato in base alla riforma degli illeciti penali ed amministrativi delle società commerciali decisa col Dlgs 61/2002 emanato dal governo Berlusconi II)
Procedimenti in corso
* Tangenti a David Mills, corruzione giudiziaria (rinviato a giudizio)
* Frode fiscale, avrebbe creato fondi neri gestendo i diritti tv di Mediaset
* Inchiesta Mediatrade, Berlusconi insieme ad un socio occulto, l'egiziano Frank Agrama, si sarebbe appropriato di fondi della società Corruzione nei confronti di senatori per far cadere il governo Prodi (atti trasferiti da Napoli a Roma per incompetenza territoriale

SECONDO IL GIONALE FINI SI DEVE DIMETTERE...

ahhhhhhhhhhh! ah!

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SEMPRE A PROPOSITO DI QUESTIONI IMMOBILIARI
CHE MAGARI FELTRI VORRA' RISPOLVERARE
SOTTO L'OMBRELLONE....

Nel 1974 nasce la "Immobiliare San Martino", amministrata da Marcello Dell'Utri e
capitalizzata da due fiduciarie del parabancario Bnl: la Servizio Italia (diretta dal piduista
Gianfranco Graziadei) e la Saf (Società Azionaria Finanziaria, rappresentata da un prestanome
cecoslovacco, Frederick Pollack, nato nientemeno che nel 1887). A vario titolo e con vari sistemi
e prestanome, "figlieranno" una miriade di società legate a Berlusconi e ai suoi cari: a cominciare
dalle 34 "Holding Italiana" che controllano il gruppo Fininvest. Secondo il dirigente della Banca
d'Italia Francesco Giuffrida e il sottufficiale della Guardia di Finanza Giuseppe Ciuro, consulenti
tecnici della Procura di Palermo al processo contro Marcello Dell'Utri per concorso esterno in
associazione mafiosa, queste finanziarie hanno ricevuto fra il 1978 e il 1985 almeno 113 miliardi
(pari a 502 miliardi di lire e 250 milioni di euro di oggi), in parte addirittura in contanti e in
assegni "mascherati", dei quali tuttoggi "si ignora la provenienza". La Procura di Palermo
sostiene che sono i capitali mafiosi "investiti" nel Biscione dalle cosche legate al boss Stefano
Bontate. La difesa afferma che si tratta di autofinanziamenti, anche se non spiega da dove
provenga tutta quella liquidità. Lo stesso consulente tecnico di Berlusconi, il professor Paolo
Jovenitti, ammette l'"anomalia" e l'incomprensibilità di alcune operazioni dell'epoca.

.

cimbro mancino Commentatore certificato 09.08.10 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma ancora non lo abbiamo capito che la giustizia in Italia è una istituzione feudale dove per i previlegiati c'è il parlamento e per gli altri nulla.
Rodingo Usberti

rodingo usberti 09.08.10 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai siamo alla frutta:
Alle prossime elezioni probabilamente meno del 50% degli iraliani andrá a votare, (anche se io spenderó piú di 300€ per venire dalla Spagna a compiere il mio dovere).
Ormai la vasellina televisiva con la quale ci hanno anestetizato durante tutti questi anni nei quali ce lo hanno messo nel didietro in tutte le posizioni conosciute dal kamasutra, non é piú sufficente.
Che scendano in piazza i disoccupati vomitati da questo sistema, gli studenti che tutti i giorni si barcamenano con un sistema di instruzione ineficente, i piccoli e medi imprenditori che durante tutta la vita si sono fatti il mazzo per tirare avanti onestamente e adesso devono chiudere e licenziare gli impiegati, i malati e gli invalidi che tutti i giorni combattono con una sanita penosa, gli immigranti regolari che si fanno il mazzo lavorando per mantenere in piedi la nostra previdenza sociale, e che vengono trattati come esseri infraumani da i nostri legaioli, tutti i cittadini onesti che vengono regolarmente inc..ati da questo nostra videocrazia.
Ormai é chiaro, protestare nos serve a niente, bisogna scendere in piazza e fare la rivoluzione, resistere resistere resistere resistere.....

CHI NON RENDE POSSIBILE LA RIVOLUZIONE PACIFICA, SOLO RENDE INEVITABILE LA RIVOLUZIONE VIOLENTA.
Comandante Ernesto Chequevara.

QUANDO UN POPOLO TEME AL SUO GOVERNO É PERCHÉ HAI DITATURA, QUANDO UN GOVERNO TEME AL SUO POPOLO É PERCHÉ HAI DEMOCRAZIA.
Thomas Jefferson

lorenzo i., Barcellona Commentatore certificato 09.08.10 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Se in Italia ci fossero anche una decina di PIERO RICCA , la situazione sarebbe diversa.Altro che Mangano , eroe perchè non ha parlato,L'eroe è PIero che parla ed urla per la libertà. Questo video è da salvare per rivederlo ogni tanto

maria rollo 09.08.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento

E' ROBA VECCHIA
MA SONO SICURO CHE E' SFUGGITA A FELTRI
ALLORA VISTO CHE ULTIMAMENTE SI DEDICA ALLE
QUESTIONI IMMOBILIARI....
MAGARI GLI VIENE VOGLIA DI ANDARE A FONDO ANCHE SU QUESTA...
DATA LA SUA NOTA TERZIETA' DI GIUDIZIO...

Nel 1973 Silvio Berlusconi acquista da Annamaria Casati Stampa di Soncino, ereditiera
minorenne della nota famiglia nobiliare lombarda rimasta orfana nel 1970, la settecentesca Villa
San Martino ad Arcore, con quadri d'autore, parco di un milione di metri quadrati, campi da
tennis, maneggio, scuderie, due piscine, centinaia di ettari di terreni. La Casati è assistita da un
pro-tutore, l'avvocato Cesare Previti, che è pure un amico di Berlusconi, figlio di un suo
prestanome (il padre Umberto) e dirigente di una società del gruppo (la Immobiliare Idra). Grazie
alla fortunata coincidenza, la favolosa villa con annessi e connessi viene pagata circa 500 milioni
dell'epoca: un prezzo irrisorio. E, per giunta, non in denaro frusciante, ma in azioni di alcune
società immobiliari non quotate in borse, così che, quando la ragazza si trasferisce in Brasile e
tenta di monetizzare i titoli, si ritrova con una carrettate di carta. A quel punto, Previti e
Berlusconi offrono di ricomprare le azioni, ma alla metà del prezzo inizialmente pattuito. Una
sentenza del Tribunale di Roma, nel 2000, ha assolto gli autori del libro "Gli affari del
presidente", che raccontava l'imbarazzante transazione.


.

cimbro mancino Commentatore certificato 09.08.10 10:25| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se si va' al voto,cosa che stranamente si ripete ogni volta che uno schieramento o l'altro ha fatto danni enormi e puntualmente chi vince le elezioni non ribalta mai le puttanate fatte "dai suoi avversari"le rinomina soltanto,proporrei come movimento 5 stelle un governo fatto da soli tecnici scelti ovviamente da noi,un team che metta mano in modo definitivo su fisco,salute e istruzione e LAVORO....poi tutto il resto,pure le puttane in carcere per allietare le ultime giornate dei porci che ci hanno governato fino ad ora , quelli che hanno rubato,sperperato,distrutto l'ambiente,privatizzato l'acqua,
portato beni all'estero indebitamente guadagnati ecc...ecc....
se la nostra campagna elettorale sara' questa arriveremo al 12/15%,ma spiegando in modo semplice come e in quanto tempo dovra' avvenire.
Questo vuole la gente comune,quella che ancora produce e lavora per una societa' diversa da quella che oramai ci ritroviamo!!!!
BASTA CON I GIOCHETTI DEL RIMBALZO DI RESPONSABILITA' DI CHI HA GOVERNATO PRIMA...HANNO ROTTO I COGLIONI E NON CI CREDE PIU' NESSUNO!!!!

Luigi N. Commentatore certificato 09.08.10 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Milano, 6 ago. (Apcom) – Ha ottenuto gli arresti domiciliari Fabrizio Favata, l’imprenditore milanese in carcere dal 25 maggio scorso con l’accusa di estorsione in relazione a 300 mila euro che avrebbe incassato secondo la procura nell’ambito dell’inchiesta sulla diffusione della telefonata intercettata per il caso Unipol dove Fassino diceva a Consorte: “Allora abbiamo una banca”.

http://www.dailyblog.it/unipol-favata-ottiene-gli-arresti-domiciliari-accusato-di-estorsione-ha-deciso-il-gip-con-parere-favorevole-pm/06/08/2010/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.08.10 10:07| 
 |
Rispondi al commento

1984 è un capolavoro di George Orwell ed è stato definito il romanzo dell’utopia negativa. Scritto nel 1948 (il titolo è ottenuto semplicemente invertendo le ultime due cifre), rappresenta la lucida visione di uno stato totalitario e costituisce un monito per le future generazioni. E’ un romanzo di fantasia, estremo e terribile, ma proprio per queste ragioni è in grado di mostrarci la vera natura di molte società oggi esistenti e le loro potenzialità.
La dittatura immaginata da Orwell è una dittatura mentale, non fisica; viene imposta con il lavaggio del cervello, con le sparizioni improvvise, senza alcun clamore, senza alcuna violenza apparente. Ma quello che più spaventa è la Folla: una massa di persone omologate e spersonalizzate, istigate a comando a scatenare gli istinti violenti nel corso delle sessioni d'odio inscenate nelle aziende, che hanno tutte gli stessi comportamenti, che accettano tutte con passiva convinzione l'ideologia imposta dal Grande Fratello. E non c'è ribellione, non c'è resistenza: a ribellarsi è un singolo, smarrito nella marea degli omologati, e per questo è condannato sin dall'inizio. Il lettore lo sa, lo sa bene, e quindi l'angoscia non lo abbandona mai.
L'ultimo passo del Grande Fratello è la prevenzione dell'opposizione, mediante la limitazione della capacità di pensiero ottenuta tramite una lingua in cui non è possibile più esprimere il proprio pensiero (la prima ribellione del protagonista è consistita proprio nello scrivere su di un quaderno: "Odio il Grande Fratello"). Se l'uomo non ha la capacita' di identificare in maniera razionale il motivo della sua sofferenza, poiché non ha parole per esprimerlo e per rifletterci, allora non può neanche definire la causa della propria sofferenza e l'oggetto del proprio odio. Tutto quel che rimane è soltanto un rancore indefinito, che può essere spazzato via attraverso le sedute di "odio collettivo".

http://carloruberto.blogspot.com/2010/08/fantapolitica-o-realta.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.08.10 10:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

In ogni caso il cosiddetto procedimento e' nullo per difetto di notifica di un qualsiasi provvedimento:

Le Sezioni Unite della Cassazione hanno stabilito che l’omissione della notifica all’imputato dell’avviso per l’udienza preliminare comporta una nullità assoluta ed insanabile.
Con la sentenza n. 35358 del 9 settembre 2003 la Suprema Corte ha così risolto il contrasto giurisprudenziale che era sorto sugli effetti connessi del mancato avviso per l’udienza preliminare.
Tale nullità è rilevabile d’ufficio ed è deducibile in ogni stato e grado del procedimento, sorgendo preclusione solo con la formazione del giudicato.
Fonte "Altalex".

sesamo sesami 09.08.10 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Il cittadino onesto paga le tasse, chi in maniera diretta con il prelievo automatico sullo stipendio se dipendente, chi indirettamente se lavoratore autonomo.

Ciò nonostante si trova gravato da un ulteriore e cospicuo debito pubblico senza ricevere in cambio quasi nulla.

Non suona strano?

Non risulta lampante che chi amministra la cosa pubblica non sia in grado di farlo oculatamente ed onestamente?

Non provate un moto di stizza nei confronti di questi personaggi che avocano a se tutti i privilegi senza aver maturato alcun merito?

cettina. .., isola Commentatore certificato 09.08.10 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Prima di andare al voto bisogna risolvere una volta per tutte la questione del conflitto d'interessi e cambiare la legge elettorale.

Senza queste priorità tutto resterebbe per com'è.

Non siamo pedine da utilizzare alla bisogna, siamo cittadini con diritti e doveri.

Ora mi pare che abbiamo solo doveri, quelli di mantenere il governo e tutti gli ammennicoli ad esso asserviti.

Abbiamo un debito pubblico fuori controllo perchè ci costringono a sovvenzionare di tutto e di più.

Un esempio?

Quanti giornali vedete esposti nelle edicole?
Abbiamo veramente bisogno di leggere la stessa notizia su 100 giornali diversi o le cazzate scritte da pennivendoli venduti?
E perchè io, che non comprerei mai "il giornale" di Feltri e similari, debbo essere costretta a pagarne il costo?
Un giornale deve potersi mantenere da solo, e se c'è crisi deve subirne le conseguenze, così come succede per tutte le altre imprese.

cettina. .., isola Commentatore certificato 09.08.10 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Blog e sequestri, l'estero è una zona franca?

di Fulvio Sarzana di S. Ippolito - Un sequestro, ancora a carico di un blogger italiano. Non viene portato a termine: lo spazio web risiede all'estero. Ma non sempre il caso si dipana in questo modo

Roma - Un pericoloso fantasma si aggira per le Corti Italiane e sembra destinato ad avere sempre più seguito. Si tratta del sequestro penale di blog o siti Internet, molto spesso nella forma del sequestro preventivo, ordinato in forma sempre più massiccia, come dimostra anche il caso già denunciato da Guido Scorza qualche giorno fa, che riguardava il sequestro di un blog ad opera della Procura della Repubblica di Bergamo.

Di questi giorni è la notizia, rilanciata immediatamente dal blog del giornalista Oliviero Beha, del sequestro preventivo del blog del giornalista pugliese del Corriere della Sera Carlo Vulpio, ad opera del procuratore aggiunto di Bari Pasquale Drago, sequestro convalidato dal GIP di Bari Vito Fanizzi, per un articolo presuntivamente diffamatorio, ai danni peraltro del segretario generale dell'Associazione Nazionale Magistrati, Cascini, ma che avrebbe portato al sequestro preventivo dell'intero blog, e non solo della pagina "incriminata".

In realtà secondo quanto è dato apprendere dalle informazioni rimbalzate in rete il sequestro sarebbe stato disposto circa un anno fa ma di questi giorni è la singolare notizia del fatto (fornita dallo stesso blogger) che le autorità preposte non avrebbero eseguito il sequestro in virtù del fatto che il server, su cui si appoggia il blog, sarebbe situato all'estero.
Lo stesso blogger avrebbe dichiarato: "È successo che la Polizia postale ha comunicato ai magistrati che l'ordine di serrata non poteva essere eseguito, in quanto la piattaforma di questo blog ha sede negli Stati Uniti".

http://punto-informatico.it/2964941/PI/Commenti/blog-sequestri-estero-una-zona-franca.aspx

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 09.08.10 08:26| 
 |
Rispondi al commento


CARO PIERO RICCA, PURTROPPO IL SUDICIUME NON E' SOLO ADDOSSO A PSICONANO E COMPANY, MA HA ANCHE TUTTO UN CONTORNO CHE PERMETTE LORO QUESTO LURIDO POTERE FASCISTA

GRAZIELLA PIERINI, CITTA' DI CASTELLO Commentatore certificato 09.08.10 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Soprattutto ora che il giudice le ha dato ragione: potrà concorrere per un posto da custode come dipendente dell’Aler

Lo scorso aprile, supportata dalla Cisl , aveva presentato ricorso contro un bando dell'Azienda Lombarda Edilizia Residenziale, che prevedeva la cittadinanza italiana o europea per essere assunti in una portineria nelle case popolari

Maria Maladova Commentatore certificato 09.08.10 08:10| 
 |
Rispondi al commento

il.. "confronto politico" in questo paese è..
su chi riesce a smascherare chi ha rubato di più ..sui vizietti personali..e altri "dibattiti di
alto profilo" sui generis....
..l'opposizione(?)..con tutto quello che
uscirebbe fuori, MUTA STA'!....

..intanto i cittadini..come diceva Luttazzi...
..e..se lo meritano..

.. che popolo di poveri di spirito..

anib rome 09.08.10 07:56| 
 |
Rispondi al commento

OT Appello a TUTTI i blogger di buon senso :

Please, cliccate inesorabilmente l'insulsa merda padana !

..è una questione di buon gusto...

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.10 07:37| 
 |
Rispondi al commento

Se la giustizia non funziona è perchè a qualcuno serve che non funzioni e quel qualcuno non è certamente il cittadino qualunque!

Giorgio ZANUTTA, carlino Commentatore certificato 09.08.10 07:12| 
 |
Rispondi al commento

Ancora OT

Ennesimo contributo di Mons. Babini:
“E’ brutto che gli omosessuali vengano picchiati, ma le loro effusioni in strada molestano la vista”. Stesso giudizio sulle aggressioni femminili.

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.10 07:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO LE FAREI A lui le domande anzichè a fini...


Perchè Maroni ha sciolto un comune virtuoso?
Guai a sgarrare sui rifiuti nel casertano. Guai a mettersi di traverso nella filiera di gestione stabilita dal governo di cui faceva parte fino a poche settimane fa un sottosegretario, Nicola Cosentino, con richiesta di arresto per presunte collusioni coi clan Casalesi nel business della spazzatura. Lo sa bene Vincenzo Cenname, ingegnere di 37 anni ed ormai ex sindaco di Camigliano, paesino di 1749 abitanti a circa 40 chilometri da Caserta. Cenname si è visto sciogliere l’amministrazione comunale per aver pronunciato un no chiaro e fermo all’ordine di entrare nel consorzio unico provinciale del ciclo dei rifiuti, impartito dal decreto legge con cui Berlusconi ha proclamato la chiusura dell’emergenza immondizia in Campania.

Per quel no, Camigliano è stata commissariata in appena dieci giorni, una velocità record mai riservata nemmeno per le amministrazioni inquinate da evidenti infiltrazioni mafiose. Dieci giorni tra l’avvio del procedimento prefettizio, la relazione del ministro dell’Interno, il leghista Roberto Maroni, e la firma sul decreto del Capo dello Stato Giorgio Napolitano. E tanti saluti all’esperienza positiva di una giunta comunale che rifiutandosi di entrare nel consorzio e gestendo in proprio igiene urbana e raccolta dell’immondizia è stata protagonista di una differenziata al 65% e di progetti di salvaguardia ambientale e di risparmio energetico. Iniziative grazie alle quali Camigliano è entrata nell’elenco dei comuni virtuosi ed è riuscita a mantenere inalterata per quattro anni la Tarsu (Tariffa Rifiuti Solidi Urbani). - segue -

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/08/08/perche-maroni-ha-sciolto-un-comune-virtuoso/48766/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.08.10 07:07| 
 |
Rispondi al commento

OT riportato da Facebook :

Sono stati pubblicati i risultati di un recente sondaggio commissionato dalla FAO rivolto ai governi di tutto il mondo. La domanda era:
"Dite onestamente qual è la vostra opinione sulla scarsità di alimenti nel resto del mondo".

- gli europei non hanno capito cosa fosse la scarsità;
- gli africani non sapevano cosa fossero gli aliment...i;
- gli americani hanno chiesto il significato di resto del mondo;
- i cinesi hanno chiesto maggiori delucidazioni sul significato di opinione;

- il governo Berlusconi sta ancora discutendo su cosa possa significare l'avverbio "onestamente".

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.10 07:04| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

TRE DOMANDE AL PRESIDENTE DELLA CAMERA

1) A chi è stato venduto l'appartamento di Montecarlo ereditato dalla convinta sostenitrice della destra? Gli atti parlano di società offshore, la «Printemps Ltd», la «Janson Directors Ltd» e la «Timara Ltd» con sede nelle Piccole Antille, dietro cui si nasconde un misterioso compratore che almeno Francesco Pontone, delegato da Fini alla firma dell'atto di vendita, dovrebbe conoscere.


2) Perché Alleanza nazionale ha accettato un prezzo, 300.000 euro, che, anche tenendo conto delle spese di ristrutturazione, è sensibilmente inferiore a quello che tutti gli esperti di mercato nel Principato ritengono giusto?


3) Come si è verificata l'«inspiegabile coincidenza» (il copyright è sempre di Francesco Pontone, uno degli amministratori dei beni di Alleanza nazionale) dell'appartamento di Boulevard Princesse Charlotte abitato, alla fine della girandola delle società offshore, dal fratello della compagna dell'onorevole Fini, Giancarlo Tulliani?

Il Picconatore 09.08.10 05:27| 
 |
Rispondi al commento

Da "L'ultimo tassello"

...L'impressione che se ne ricava è che da questo spazio si fomentino rivalità distruttive per il convivere civile, una ricca documentazione è a disposizione.
In assenza di adeguate risposte le autorità e gli spazi a disposizione nel web saranno invitati a trattare la materia.
Non firmo perché sapete chi sono dalla mail.

Cordiali saluti.
.............................
hahahahahah hahahahah hahahahahaha
hahahahahah hahahahah hahahahahaha
hahahahahah hahahahah hahahahahaha
:-)

Ehi, staff ...
ma dove li prendete ?!
Alla neuro si annoiano, soliti nevrotici, soliti ansiolitici ... mai che arrivino psicotici veri.
Ve li fregate tutti voi !!

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.10 03:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi sorprende che diversi qui hanno avuto la faccia tosta a criticare Piero Ricca.

Tra di voi avete creato un paese di merda e un italiano su due fotte un italiano su due, mentre il terzo italiano guarda e si fa una sega.

Meritate il cesso nel quale vi trovate e mentre che aspettiamo che si faccia vivo il quarto italiano, auguro una esistenza piena di cazzi amari ai primi tre italiani.

What a stupid nation.

Keyser Soze

Keyser Soze 09.08.10 03:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tiè "avanti popolo", beccateve questo:
http://www.italiaterranostra.it/?p=5944
Vendola regala 60 milioni a don Verzé, socio di Berlusconi.

P.S.: E lasciateli i commenti di Sodano, voglio che faccia in tempo a vedere tutti miei "vaffanculo" :D

Baliano di Ibelin, Hattin Commentatore certificato 09.08.10 03:17| 
 |
Rispondi al commento

Sto Blog lo considero strumento politico del Movimento 5 stelle.
Per cui io ho votato.
Ci tengo che rimanga tale.

Di WoodStock mi può fregare meno.
Tanto io ci sono già stato.
E le mie cose le posso fare anche senza Woodstock

Scelgo il Blog.

Saluti

E Notte a tutte e tutti.

Alex Scantalmassi √ Commentatore certificato 09.08.10 03:12| 
 |
Rispondi al commento

Qui si beve troppo !!
Vino scadente per giunta.
:-)
Pietro Ricca si avvia (suo malgrado credo) ad essere un piccolo eroe nazionale.
Va difeso come tale.
Qualunque cosa dica.

Altro che governo tecnico, il nano è sempre più vicino al baratro, aiutiamolo nei suoi ultimi passi.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.10 03:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prendo atto della cancellazione del sottocitato commento...

Max Stirner Commentatore certificato 09*08*10 01*57

giulia. maggiore. Commentatore certificato 09.08.10 03:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hehehe...

bimbi-minkia che giocano con le mail

Nimrod U., Avellino Commentatore certificato 09.08.10 03:01| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Grillo, se lei è al corrente della situazione in questo spazio a lei dedicato e ad altri consentito si fermi a questa riga, sa già tutto, inutile illustrarglielo, se non lo è lo prosegua.
Questo perché, pur avendo mie personali convinzioni, non posso esimermi dal ritenerla responsabile della gestione dello spazio.
Non siamo a corsi di uncinetto o cucina da campeggio e non è la posta del cuore, lei è un personaggio pubblico che si è autocanditato a rappresentare una linea politica che nel bene o nel male, in caso di rappresentanza istituzionale, dovrà misurarsi con la storia e le leggi di questo paese.
La sua notorietà le ha permesso di divulgare un messaggio mediatico altamente politico, nel senso del clamore ovvio, ma ciò che le ha portato attenzione è la libertà che prometteva attraverso gli interventi dei cittadini tutti in questo spazio, che se pur virtuale ha preso forme reali nella piazza, usufruendo di spazio pubblico quindi, ma qui in caso di necessità dovrebbe comunque sottostare a regole etiche e giuridiche.
Ne consegue, come lei ben sa, che tutto il materiale che passa per la rete è passibile di controllo da parte delle autorità costituite in caso di controversie, pertanto si renderebbe necessario un controllo a monte del flusso dei dati.
Apparentemente questo non esiste, ma nel ritenerla direttamente responsabile della gestione di questo spazio la invito a porre delle regole precise.
Ironizzerò... METTA LA MUSERUOLA AI PITTBULL del blog, se proprio non le riesce ne faccia uno spazio privato dove chi entra è PIENAMENTE RESPONSABILE DEI MESSAGGI, INCLUSI QUELLI RIFERENTISI A FORME DI AZIONI ILLEGALI.
L'impressione che se ne ricava è che da questo spazio si fomentino rivalità distruttive per il convivere civile, una ricca documentazione è a disposizione.
In assenza di adeguate risposte le autorità e gli spazi a disposizione nel web saranno invitati a trattare la materia.
Non firmo perché sapete chi sono dalla mail.

Cordiali saluti.

L'ultimo Tassello, Roma Commentatore certificato 09.08.10 02:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
[...]

In compenso sono in arrivo i VS nuovi simboli; con quelli cambierete il mondo.

^__^


Max Stirner
*****
----------------------------------------------

'Nartra vorta?

Aho', 'sti qua se cambieno li simboli come li calzini.

...'na vorta l'anno!

50 Stelle USA (50 stars) Commentatore certificato 09.08.10 02:21| 
 |
Rispondi al commento

*****
RIFLESSIONI DEL COMPAGNO FIDEL
Convocazione al Presidente
degli Stati Uniti


[...]

Scienziati e difensori del medio ambiente hanno esposto teorie relazionate con catastrofi accadute in centinaia di milioni di anni, con le chiamate enormi bolle di metano, che causarono giganteschi tsunami che spazzarono gran parte del pianeta con venti e ondate, che raggiunsero due volte la velocità del suono ed i 1500 metri d’altezza, liquidando il 96 per cento delle specie vive.
*****
-----------------------------------------------

Esagerato di un Fidel!

Si mangia due fagioli con le cotiche e prevede disastri inimmaginabili.

Aho', a Fidel, al massimo prendon foco ma mai al doppio della velocita' del suono.

50 Stelle USA (50 stars) Commentatore certificato 09.08.10 02:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=efsm6aJPybg

A Survivor's Replay 09.08.10 02:00| 
 |
Rispondi al commento

Il governo e le opposizioni non faranno mai una nuova legge elettorale,ai papponi della politica va'bene cosi'la scelta dei candidati deve essere Cosa Nostra.............

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 09.08.10 01:56| 
 |
Rispondi al commento

RIFLESSIONI DEL COMPAGNO FIDEL
Convocazione al Presidente
degli Stati Uniti

Vari giorni fa è statao pubblicato un articolo che conteneva realmente molti fatti relazionati alla perdta di petrolio che è avvenuta 105 giorni fa.

Il Presidente Obama aveva autorizzato quella perforazione, fidandosi della capacità della tecnologia moderna per la produzione del petrolio che lui desidera avere in abbondanza, liberando gli Stati Uniti dalla dipendenza dei rifornimenti esterni di questo vitale prodotto per la civiltà attuale. Il suo eccessivo consumo aveva già suscitato la protesta energica degli ambientalisti.

Nemmeno lo stesso George W. Bush aveva osato fare questo passo, date le amare esperienze sofferte in Alasca con una nave cisterna che trasportava petrolio estratto là.

L’accidente era avvenuto durante la ricerca del prodotto, necessitato disperatamente nella società consumista, che le nuove generazioni hanno ereditato da quelle che le hanno precedute, con la differenza che adesso tutto marcia a velocità mai immaginate.

Scienziati e difensori del medio ambiente hanno esposto teorie relazionate con catastrofi accadute in centinaia di milioni di anni, con le chiamate enormi bolle di metano, che causarono giganteschi tsunami che spazzarono gran parte del pianeta con venti e ondate, che raggiunsero due volte la velocità del suono ed i 1500 metri d’altezza, liquidando il 96 per cento delle specie vive.

Esprimevano il timore che il Golfo del Messico, che per qualche causa cosmica è la regione del pianeta dove la roccia carsica ci separa dall’enorme cappa di metano, sia perforato, nella disperata ricerca di petrolio con le modernissime attrezzature tecnologiche di cui si dispone oggi.

Con motivo della fuoriuscita di crudo della British Petroleum, le agenzie di notizie informano che:

“…il governo federale [degli USA] ha avvertito che si mantengano lontani dall’epicentro....
Articolo completo:http://www.granma.cu/italiano/riflessioni-fidel/4-agosto-convocazione.html

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 09.08.10 01:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FIDEL NELLA SESSIONE STRAORDINARIA
DELL’ASSEMBLEA NAZIONALE
Fidel allarma nuevamente sulle conseguenze terribili di una guerra nucleare

LOGOIl Comandante in Capo Fidel Castro ha avvertito nuovamente sulle terribili conseguenze per l’umanità che provocherebbe una guerra ed ha reiterato il richiamo al presidente nordamericano Barack Obama, perchè la eviti.

Comandante in Capo Fidel CastroIntervenenendo nella Sessione Straordinaria dell’Assemblea Nazionale del Poder Popular, alla quale ha partecipato anche il presidente Raúl Castro, il massimo leader della Rivoluzione ha espresso la sua speranza che Obama prendacoscienza della decisione che dovrebbe prendere, ed ha chiesto ai leaders delle potenze alleate o meno di sommarsi a questo richiamo.

Si stanno creando attualmente le condizioni per una situazione nemmeno sognata sino a poco tempo, fa ha avvisato Fidel nelle sue parole iniziali nell’Assemblea Generale, prima di rispondere alle domande dei deputati, per offrire loro maggiori argomenti.

Fidel ha spiegato che in questo critico momento, è il presidente Barack Obama quello che dovrà dare l’ordine del tanto annunciato e premeditato attacco con il quale - ha sottolineato - ordinando la morte istantanea non solo di centinaia di milioni di persone tra le quali un incalcolabile numero di abitanti della sua stessa patria, ordinerebbe la morte anche delle sue forze, quelle della flotta degli USA vicina all’Iran.

Simultaneamente la guerra scoppierebbe nel vicino e lontano medio Oriente, ed anche in tutta l’Africa, ha segnalato come un’altra conseguenza immediata di questa decisione.

Fidel ha chiesto ai leaders dei paesi più poderosi del mondo, alleati o avversari, che esortino Obama a non autorizzare questa aggressione.

L’ordine attuale stablito nel pianeta non potrà durare e inevitabilmente di disgregherà, ha avvertito Fidel, ed ha sottolineato che anche le monete in divisa imposte dall’imperialismo perderanno il loro valore come strumento di dominio...

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 09.08.10 01:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se il panzone si PRESENTASSE al concerto in una maglietta con su falce e martello potremmo paragonarlo ai papa boys con le magliette con su il Che...
Che differenza c'è tra un fascista razionario e un onanista focolarino?

Nessuna... infiltrati che cercano entrambi di infinocchiare fans inconsapevoli... sì, inconsapevoli però solo fino a quando non conosceranno le origini dei simboli, dopo di che comincerà il nuovo corso.

A breve la controinformazione.

L'ultimo Tassello, Roma Commentatore certificato 09.08.10 01:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano è lo stato italiano.

Chi lo vuole?

La famiglia cristiana.

Lo Stato Italiano non può mai esistere; se esistono gli italiani.

gennaro fu 09.08.10 01:19| 
 |
Rispondi al commento

Piu'Pietro Ricca nelle strade e a Montecitorio,la politica italiana va'stravolta dal convinzionismo di queste persone che lavorano sodo per migliora- re il paese ben vengano altre unita'dedite alla purificazione della politica ma con l'attenzione a non farsi contaminare(Sono dei professionisti)dalla dea di turno.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 09.08.10 01:17| 
 |
Rispondi al commento

Piero none pregiudicato!!!!
Giuliano Ferrico e un cesso!!!

Troia P., pompina Commentatore certificato 09.08.10 01:17| 
 |
Rispondi al commento

Non se può più. I cojomba mi si frantumano.
Quando vedo certe cose mi si accapona la pelle e mi ribolle il sangue nelle vene.
Siamo arrivati proprio al fascismo più prepotente.
Credo che quando il cialtrone cadrà dal seggiolone, perderà la sua sicumera, perché non saranno solo i giudici a cercarlo e non gli basteranno i gorilla.
Credo che farà proprio la fine del suo accolito Bettino
Comunque questo paese, sembra diventato un manicomio!!!

pasquino pasqua 09.08.10 00:51| 
 |
Rispondi al commento

Faremo in modo di esserci a WoodStock.
Anzi ci siamo già da un pezzo.

E chi se lo vuole perdere Beppe Grillo con la maglietta falce e martello e pugno alzato?

Ma dai!

Alex Scantalmassi √ Commentatore certificato 09.08.10 00:49| 
 |
Rispondi al commento

Disse gelli a B. "con questa vanga tu seppellirai lo stato di diritto in Italia"! E così è stato...eppoi l' aveva giurato sulla testa dei figli, mica noccioline!!

Roberto Sangiorgi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.10 00:44| 
 |
Rispondi al commento

non lamentiamoci troppo delle leggi fasciste che, nel bene o nel male, stanno ancora tenendo in piedi questo nostro stato di diritto.

se c'è qualcosa da criticare ai codici rocco (difetto) è più che altro il fatto che sono scritti attribuendo ai funzionari pubblici una grande onestà e incorruttibilità che nella realtà non c'è mai stata, ne durante il periodo fascista ne dopo.

se qualcosa andava cambiato era da fare in quel senso (controllo maggiore su chi gestisce lo stato) attivando dei meccanismi dove il controllante è controllato e viceversa più perfetti (tutti che controllano tutti).

e invece non si è allentato il controllo sui cittadini (specie se scomodi) e anzi si è aumentato (telecamere, multe anche se fai rumore quando respiri perché magari hai l'asma mentre loro (quelli che gestiscono la cosa pubblica) sono peggio se non uguali ai "fascistoni".

viva italia 09.08.10 00:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non mollare piero!mi chiedo come in un paese (il minuscolo è voluto) civile, ministri e viceministri pregiudicati possano decidere il nostro futuro, mentre ricca, una delle poche voce contro in italia, non possa manifestare il proprio pensiero.vergogna..pensiamo ai vari di gennaro, mortola e ganzer condannati per il massacro della diaz che sono stati solo trasferiti.che schifo!!w piero,w grillo, w franca rame!

alessandro pinti 09.08.10 00:30| 
 |
Rispondi al commento

IN FONDO AL MAR


Prima di andare a letto, ho da darvi una bella notizia. Oggi al mare dopo la prima immersione, sono venuto a galla con un server. Aveva l'etichetta WWW - B.G. e la scritta:

"SERVER DELLA GLEBA ORE 01:00 - 05:00

Ci si legge
sul server da tavolo.

Quello della nonna
(il server buono...)


Occorre combrendere !

Uno che salta fuori dal mucchio, chi lo vuol vedere?

C'è stato quel tale che lavorava all'ATAC, niente!
le mani bloccate!


p s 09.08.10 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per chi fosse TROPPO impegnato a diffamare Grillo, il M5S e questo blog, faccio presente che è cambiato il video di Piero Ricca.

Articolo 16

Ogni cittadino può circolare e soggiornare liberamente in qualsiasi parte del territorio nazionale, salvo le limitazioni che la legge stabilisce in via generale per motivi di sanità o di sicurezza. Nessuna restrizione può essere determinata da ragioni politiche.

Ogni cittadino è libero di uscire dai territorio della Repubblica e di rientrarvi, salvo gli obblighi di legge.

nessun organo di informazione (foraggiato) ha diffuso questa notizia.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/07/29/sgomberate-quella-piazza/45485/

manuela bellandi Commentatore certificato 09.08.10 00:21| 
 |
Rispondi al commento

La probabilità che arrivi l'uomo giusto per aggiustare l'Italia è pari a:
1
-----------------------
2954594504509882772
(+/- 12%)

Come se ci fosse una vera sfortuna parcheggiata da tempo sotto casa...
(a me mi risulta!)

Babet era una semplice cameriera!

s p 09.08.10 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SULLE NOTIFICHE

Concordo con P. Ricca quando dice:
bhi mi garantisce che sia stato davvero lasciato nella buca delle lettere? E davvero una sentenza penale può essere affidata a un foglietto in una buca delle lettere?

---

Un foglio di carta nella buca delle lettere, a quel punto diventa “posta ordinaria” perché nessuno ha firmato il ritiro. Non solo la faccenda è strana ma si presta a qualsiasi tipo di conclusioni:

-l’avviso si è smarrito;

-qualcuno può averlo preso dalla buca delle lettere in mezzo a cartoline, pubblicità e buttato nel primo cassetto;

-il foglietto è stato inserito nella buca lettere sbagliata;

-il pubblico ufficiale non aveva lo stradario;

E pensare che un qualsiasi postino - riconosciuto a tutti gli effetti di legge come pubblico ufficiale – quando consegna la posta, ha un palmare che ne certifica la consegna e, tramite il satellite, l’ora e il luogo. Inizialmente questo servizio serviva a verificare che il postino, anziché buttare la posta ordinaria dove capitava, portasse a termine il proprio lavoro senza disguidi.

Chissà se questo sia possibile
con il notificatore di sentenze.

‘notte al BLOG

Paolo Rivera Commentatore certificato 09.08.10 00:16| 
 |
Rispondi al commento

SULLE NOTIFICHE

Concordo con P. Ricca quando dice:

chi mi garantisce che sia stato davvero lasciato nella buca delle lettere? E davvero una sentenza penale può essere affidata a un foglietto in una buca delle lettere?
*
*
*

Un foglio di carta nella buca delle lettere, a quel punto diventa “posta ordinaria” perché nessuno ha firmato il ritiro. Non solo la faccenda è strana ma si presta a qualsiasi tipo di conclusioni:

- l’avviso si è smarrito;

- qualcuno può averlo preso dalla buca delle lettere in mezzo a cartoline, pubblicità e buttato nel primo cassetto;

- il foglietto è stato inserito nella buca lettere sbagliata;

-il pubblico ufficiale non aveva lo stradario;

E pensare che un qualsiasi postino - riconosciuto a tutti gli effetti di legge come pubblico ufficiale – quando consegna la posta, ha un palmare che ne certifica la consegna e, tramite il satellite, l’ora e il luogo. Inizialmente questo servizio serviva a verificare che il postino, diventasse pià affidabile per le consegne "semplici" e portasse a termine il proprio lavoro senza disguidi. Poi è stato esteso a tutta la posta compreso gli atti giudiziari.

Chissà se questo sia possibile
con il notificatore di sentenze.


‘notte al BLOG

Paolo Rivera Commentatore certificato 09.08.10 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Certi post sono il sale della terra...

s p 09.08.10 00:08| 
 |
Rispondi al commento

Se c'era qualcosa di simile ad un dittatore, di destra tra l'altro, era De Gaulle, con la sua Grandeur.
Facciamo che il Berlusca abbia i suoi stessi poteri.
Senza Lega, senza Fini, senza rompiscatole.
Rivolterebbe l'Italia come un calzino.

Grassi M.
---------

Margherì è vero! Sei uguale a 50 stalle!
Forse sei la sorella gemella !!! Magari manco lo sapevi che avevi un fratello gemello negli States!

Possibile che tu possa partorire una simile strunzata ?

A parte che il berlusca già la rivoltata l'Italia
infatti l'ha mandata a gambe all'aria!
Ma poi che razza di confronto con un De Gaulle che teneva testa agli USA a U.K. e Israele !!!

Mentre il nano è stato il cane a guinzaglio di bush e poi di Obama. Il massimo che ha fatto è stata la figura di merda al Parlamento europeo
con il deputato tedesco !!!

Io il post l'ho incollato per sputtanare il fenomeno leghista , il vero cancro di questo martoriato paese! Senza la Lega, con i voti che tornino al punto di partenza , il nano non sarebbe nessuno !!! Ma tanto casca lo stesso!


Si sprigiona una STRANA forza solo se la si accetta....

Un cervello è strutturato per essere il meglio.

Scappa scappa, porta in salvo almeno la vita.

Se ami di più capirai di più/ Se capirai di più amerai ........ (completa la frase!)

Amare a volte è un mistero, si finisce per capire
che non conviene.

-----------------------------------
Le mie massime sono pubblicate sui giornali SI e IL DOMANI

p s 09.08.10 00:05| 
 |
Rispondi al commento

*****
Ho convinto i musicisti di una delle band (non farò il nome,sarà una sorpresa) ospite dell’EVENTO Woodstock a 5 stelle ad indossare sul palco la maglietta con falce e martello(a fine esibizione mostreranno il pugno).
I prossimi saranno Daniele Silvestri,Max Gazzè e Samuele Bersani,ancora meglio se daranno forfait.

nédestraném5s
*****
----------------------------------------------

E il Che Guevara no?

Bisogna mettere insieme tutta la trinita' oppure non funziona.

Quindi magliettina rossa falcemartellata con Che Guevarino rigorosamente a sinistra e pugnetta alzata.

Le cose vanno fatte bene anche se vecchie e demode'!

50 Stelle USA (50 stars) Commentatore certificato 08.08.10 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

maroniiiiiiiiiiiiiiii…........maroniiiiiiiiiii le ronde dove sono….............sceeeeemoooo!

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.10 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Sono stufo
Siamo stufi

Vogliamo la luna?

Forse se facessimo più silenzio...

Forse non lo sapevi, ma nessuno ci ha più lavorato dall'ultima volta al film, è venuto veramente da schifo!

Io non protesto: temo !

Non temere, poichè il tempo viene che se sarai in terrazza non avrai il tempo di scappare (e allora stai in campana).

Forse nemmeno io mi rendevo conto che le prigioni che ho girato a suo tempo furono bagnate da tante
altre lacrime. Però non vuol dire nulla, occhi che non vedono, poi vedranno!

s p 08.08.10 23:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciò che è mancato all'Italia


Charles de Gaulle Presidente della Quinta Repubblica (1959 - 1969)

I rapporti di de Gaulle con Churchill sono spesso conflittuali e competitivi, ma sempre sostenuti da un forte rispetto reciproco. Altra è la situazione con Roosevelt: i due si detestano, e una battuta di de Gaulle con Churchill spiega in parte l'atteggiamento francese di fronte all'arroganza dell'americano:
- "Sono troppo povero per inchinarmi".

Assunta la presidenza, de Gaulle persegue quelli che considera gli obiettivi strategici della Francia:

misure economiche di sostegno all'economia (con l'introduzione del nuovo franco);

forte affermazione, nel pieno della guerra fredda, dell'indipendenza della Francia sia dal blocco sovietico (de Gaulle è profondamente e radicalmente anticomunista), sia dal dominio statunitense sull'Europa (e a questo scopo dota la Francia di proprie risorse nucleari - la force de frappe - e pone il veto all'ingresso dell'Inghilterra, considerata la longa manus degli USA in Europa, nella CEE), nel 1964 la Francia riconosce la Repubblica Popolare Cinese;

concessione dell'indipendenza all'Algeria (nel 1962, sulla base di un referendum popolare), nella forte consapevolezza che la guerra d'Algeria non può essere vinta, nonostante la forte e violenta opposizione di una parte dei francesi

mantiene il rifiuto all'entrata della Gran Bretagna nella CEE e sostiene l'Europa delle nazioni contro ogni modello di Europa sovranazionale, immaginandola imperniata sull'asse franco-tedesco ed estesa, in prospettiva, dall'Atlantico agli Urali;

condanna l'intervento statunitense contro i comunisti in Vietnam (in questa chiave, nel 1966 ritira la Francia dal comando militare integrato della NATO ed espelle tutte le basi statunitensi dal territorio francese, pur continuando a partecipare all'Alleanza atlantica);

nel 1967 dichiara l'embargo contro Israele per la guerra dei sei giorni fulmineamente condotta contro l'Egitto.


- note in cantina


IL MARKETING DEL BUON GOVERNO
(Recensione del LIbro: Tutti i colori della Politica)

I prodotti e le merci fanno girare il mondo ancor più degli ideali, mettendo in moto economie che riescono così a vivere e a prosperare sulla soddisfazione di sempre nuovi bisogni e desideri. E i prodotti vanno realizzati e commercializzati con criterio, affidandosi a piani di marketing dettagliati, capaci di valutare obiettivi, tempi, aree distributive, costi e benefici.
Il marketing quindi come strumento principe per vendere bene un prodotto in un mercato preciso..

..Liberando l'agire politico dai vincoli dell'ideologismo possiamo quindi pensare a qualsiasi proposta politica (di qualunque colore sia) come a un prodotto. Che dovrà perciò essere oggetto di una attenta pianificazione se si lei vogliono ottenere risultati paganti. La pianificazione di marketing serve a questo. Significa, tra l'altro, che è possibile immaginare un sistema nel quale al cittadino che vota venga proposto non più un ampio quanto vago programma, bensì una vera e propria pianificazione di gestione, nella quale siano chiaramente indicati tutti gli elementi.

Perché a compilare programmi fumosi tutti sono capaci.

Efficienza ed efficacia che viaggiano quindi disgiunte da etica e moralità, due termini molto diffusi nella politica italiana contemporanea ma che rischiano di sviare dai veri scopi dell'agire pubblico. In primo luogo perché l'etica è questione individuale, che deve però avere a oggetto il soddisfacimento dei cittadini, così come un'azienda persegue un'etica muovendosi in direzione del soddisfacimento dei suoi clienti. E poi perché, riguardo alla moralità, quel che si chiede a un politico è che faccia bene il suo mestiere così come il chirurgo operi correttamente i pazienti; se poi nel privato entrambi preferiscono indulgere a vizi o passioni da altri ritenuti poco lecite, questo non dovrebbe riguardarci più di tanto.

continua sotto

Alex Scantalmassi √ Commentatore certificato 08.08.10 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi non è mai incorso in errori simili, e non ha mai riportato condanne definitive: evidentemente presidia bene la cassetta della posta!!

Mario Rossi 08.08.10 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Lo dico e lo ripeto anche per i leghisti di m.che navigano su questo blog.
Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Il colmo è che non si trova un leghista in grado di reggere un confronto razionale, la gente è rincoglionita hanno un partito alleato con il più grande partito mafioso, massonico esistente sulla faccia della terra, e se ne vantano, ma se gli chiedi :guarda che Bossi umberto quello che continua a predicare il celodurismo, (nonostante la sua condizione precaria) è stato condannato per la tangente enimont, nonostante ciò hanno ancora il coraggio di parlare di legalità e giustizia, per non parlare del federalismo, non hanno ancora capito come realizzarlo, sono 20anni che parlano di federalismo, parlano di giustizia, a proposito le ronde dove sono maroniiiiiiiiiiiiiiii……….maroniiiiiiiiiii le ronde dove sono……..scemo!
Bisogna essere dei perfetti idioti per mandare al governo gentaglia di questo tipo oppure bisogna essere dei paraculi come loro, cioè dei delinquenti, truffatori, io tra le due scelgo la seconda.

LEGHISTI INVIDIA LA MIA? NO SOLTANTO NON VOGLIO ESSERE RAPPRESENTATO DA GENTE COME VOI.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.10 23:26| 
 |
Rispondi al commento

Tutti lavorano per le banche e sopra le banche vaticane ci stanno le 13 famiglie illuminate,il 2% di psicopatici megalomani governano il 98% di pecore bee bee ,la globalizzazione e' nient'altro che una questione di controllo e di chiusura del recinto...il federalismo e' puro fascismo decentralizzato del fascismo globale,il comunismo e' l'altra faccia sempre uguale del capitalismo ...e il denaro e' solo debito!!!


Ecco e adesso di a Travaglio che continui a proteggere la magistratura. Ripeto per la seconda volta, vatti a leggere questo articolo che nella sua semplicità ti spiega chi sono i giudici e magistrati. http://www.blogdialain.com/2010/08/02/travaglio-e-le-statistiche-giudiziarie/

Poi essere condannati per una legge fatta da mafiosi è il massimo del colmo.

Alain B 08.08.10 23:23| 
 |
Rispondi al commento

PIERO RICCA PREGIUDICATO,

PIERO SORRIDI HAI LA POSSIBILITà DI DIVENTARE DEPUTATO DI QUESTA NAZIONE DI LADRONI E ASSASSINI.

COMUNQUE MI DISPIACE PER PIERO , SPERO TI RIESCA DI PROVARE LA TUA INNOCENZA, E STABILIRE UNA VOLTA PER TUTTE CHE DARE DEI LADRI,COGLION. , PEZZI DI MERD. E QUANT'ALTRO AI NOSTRI POLITICI DI MERDA DEVE ESSERE LECITO,
BISOGNA INVECE INTRODURRE IL REATO DI NON AVERE SPUTATO IN FACCIA IL DEPUTATO O I LORO FAMILIARI OGNI QUALVOLTA LI SI INCONTRA.
POLITICI DI MERDA.

al casula, cagliari Commentatore certificato 08.08.10 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Piero ...chi si stacca dalla ragnatela deve per forza imparare a volare basso ...

TESI VS ANTITESI= (sin.tesi), Atlantide Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.10 23:19| 
 |
Rispondi al commento

domani prodi festeggia il 71esimo compleanno!

una mortadella a lunga conservazione.....

auguri!


Sono
98 i familiari di membri del governo che non rispettano l'obbligo di
presentare all'Antitrust le dichiarazioni sui loro possibili conflitti
d'interesse. Ma l'Authority sostiene di non poter intervenire...


http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/08/08/il-conflitto-dinteressi-non-esiste/48706/


BUROCRASSIC PARK con i Lentoraptors e i Cretinsauri
Rex, i piu' pericolosi.

Auguri, vedra' che tutto si risolvera' per il meglio.

Good luck!

Frank

Frank A. 08.08.10 23:01| 
 |
Rispondi al commento

fanculozzzzzzzz

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 08.08.10 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Ricca ha ragione ma prima che si chiarirà l'inghippo ne risulterà un "pregiudicato", quindi soggetto a provvedimenti più restrittivi e coercitivi tipici di chi è in tale situazione ed è anche solo fermato dalle forze dell'ordine per l'identificazione. Le leggi sono fatte in modo tale che qualsiasi cosa fai sei passibile di condanna. Se sei con altri stai in riunione non autorizzata. Se sei da solo, e anche passeggi, sei sospetto e fermato. Si! Se ti vedono vagare da solo ti pedinano e basta un minimo, anche un comportamento di indecisione, di "evitamento", di "sosta prolungata" etc. per fermarti -provare per credere. (Devi stare sempre accompagnato da una donna...se no ti fermano, ti infastidiscono). Ora con Ricca si sentiranno ancor più autorizzati e, prima che sia liberato dalla trappola, sarà costretto a trasformarsi in Rambo se vuole proseguire le sue non più pacifiche critiche.

sandro petrini 08.08.10 22:53| 
 |
Rispondi al commento

il Mandi chiede scusa sul commento precedente!

devo però precisare che io non "godevo" affatto dei morti!
i morti son morti indipendentemente dalla nazionalità e dal motivo.

io volevo solo precisare che le agenzie di stampa hanno calcato sui morti statunitensi e "svicolato" sugli altri!

il fatto che siano sei e gli altri "solo" due, non giustifica la differenza di impatto mediatico!

comunque mi riscuso!


Un pensiero su una denuncia tra le tante tristemente attuali, che quì si leggono.

Certo che a leggervi pare che si sia capito tutto.

Quel che stupisce però, è che nonostante questo blog, nonostante le vostra adunate in piazza, i comizi, le denunce trite e consunte, del Travaglino pensiero, le ormai spuntate "BUTADE" del Grillo MAZIONALE e le sue denunce sempre più affievolite e sempre meno incisive, nonchè la presso che inutile speranza di entrare nelle amministrazioni locali per provare a cambiarle; ci si ritrova sempre quì a leggere le solite chiacchiere, le offese, i distinguo di tizio e/o di caio tra i quali ogni tanto appaio anche Io, quasi senza rendersi conto della enorme inutilità e inconcludenza di tutto ciò.

Dico questo perchè, secondo me, l'unico modo che abbiamo per cambiare il nostro paese,e perche no il mondo è sottrarlo ai vecchi da parte delle giovani generazioni con l'unico atto di forza che conta....LA PAZIENZA, E LA VERA FEDE NEL FATTO CHE, ESSI SI AUTOANNULLERANNO NATURALMENTE.
COSI DA ESSERE SOSTITUITI IN MODO PRODUTTIVO SOLO SE CHI ORA E' GIOVANE, NEL TENDERE A SALIRE AL POTERE, RIESCE A FARLO SENZA LASCIASI CORROMPERE NELL'INTIMO TANTO DA NON FARSI PRENDERE NELLA MORSA DI UN GIOCO CHE DA SEMPRE UCCIDE GLI IDEALI E RENDE SIMILI TUTTI QUELLI CHE ENTRANO NELLA O NELLE CASTE, IN TUTTO IL MONDO, DIMENTICHI DELLE RAGIONI CHE ALL'INIZIO RESERO LA SCELTA DI DEDICARSI ALLA CURA E ALLA CRESCITA DEI POPOLI E NON AGLI INTERESSI DI QUELLI DI SEMPRE, I PLUTOCRATI.

Forse sono parole al vento ma i GIOVANI lo sanno gà, nulla cambierà se LORO non si impegneranno, anima, MENTE, e corpo IN QUESTA CHE E' LA VERA IMPRESA DEGNA DI RISPETTO, impresa che da sempre mei secoli, ogni tanto grazie anche SOLAMENTE a UNO di LORO, rende il mondo e gli uomini migliori

Ciao, buona notte a Tutte e Tutti

MARLOW

frank marlow () Commentatore certificato 08.08.10 22:46| 
 |
Rispondi al commento

andreotti ah ah ah ah ahildiavolo e l'acqua santa .

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 08.08.10 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Se non erro è la quarta estate che passo davanti a sto monitor der RAZZO.

il fatto (quotidiano), Roma Commentatore certificato 08.08.10 22:30| 
 |
Rispondi al commento

(adnkronos)
Afghanistan: autopsia conferma identita' sei americani tra i 10 uccisi

ma perchè, gli americani hanno un tipo di DNA diverso dai tedeschi?


LEVI-MONTALCINI Rita (Misto)
senatrice a vita
presenze 0 su 4017

PININFARINA Sergio (Misto)
senatore a vita
presenze 0 su 4017

COSSIGA Francesco (UDC-SVP)
senatore a vita
presenze 1 su 4017

SCALFARO Oscar Luigi (Misto)
senatore a vita
presenze 0 su 4017

ANDREOTTI Giulio (UDC-SVP)
senatore a vita
presenze 284 su 4017


cinque nullafacenti costosissimi "NON" presenti al senato.

il costi di codesti personaggi inutili alla comunità potrebbe coprire la cassa integrazione a migliaia di persone.

invece loro sono li a "NON" lavorare, a spese nostre!

consiglio al M5S di mettere nel programma la proposta di legge per far passare la carica di senatore a vita solo "meritoria" ma non retribuita!

BUONASERA, SBULLONATO POPOLO!


tutto ciò è semplicemente spaventoso.
Indegno di un paese che si dovrebbe definire democratico, ma che di democratico ormai non ha più NIENTE.
Preoccupante:
ad ogni cittadino può accadere qualcosa di simile.
Non ho parole adatte per esprimere il mio SDEGNO.
Il mio totale schifo per questo governo Gomorra.
Governo Gomorra.
Governo Gomorra.
Governo Gomorra.

Paolo R., Padova Commentatore certificato 08.08.10 22:15| 
 |
Rispondi al commento

E chi se ne frega..Sono due teste di cazzo opposte.
Ma sempre di due minchioni si tratta.Soltanto che uno É e l'altro aspira a rubarli il posto.

Sembrano Bruto e Poldo tutti e due...Azzzzz!!!!!!

Brigantaccio Alessandro 08.08.10 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Solidarietà a Piero.

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.10 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi Silvio (premier): 2 amnistie (falsa testimonianza P2, falso in bilancio Macherio); 2 assoluzioni per depenalizzazione del reato (falso in bilancio All Iberian, Sme-Ariosto); 8 archiviazioni (6 per mafia e riciclaggio, 2 per concorso in strage); 6 prescrizioni; 3 processi in corso (frode fiscale Mediaset, corruzione in atti giudiziari Mills, frode fiscale e appropriazione indebita Mediatrade), tutti sospesi in attesa che la Consulta si pronunci sulla legge sul legittimo impedimento.

-------------------------

Noto con disgusto che Berlusconi predilige il FALSO ..... e infatti ha pure i capelli falsi, l' altezza falsa, e racconta un sacco di balle.

In fondo gli italiani sono dei romantici, gli piace essere presi per il c..o

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.10 21:52| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/07/28/piu-inchieste-per-tutti/44879/

Pdl: più inchieste per tutti Parlamentari e membri del governo cadono uno a uno, ma Berlusconi dice: "La legalità è la mia stella polare". Ecco la lista di indagati e condannati del partito del premier


Il giorno dopo le parole di Gianfranco Fini “nessun incarico nel partito agli indagati”, Silvio Berlusconi ha lanciato la sua controffensiva, sostenendo impunemente: “La legalità è la mia stella polare”. Ma dalla carta d’identità con cui il Pdl si presenta a Camera e Senato si direbbe il contrario. Sono almeno 35 gli indagati o condannati che siedono in Parlamento nelle file del partito del premier, una questione morale che si è allargata con le ultime vicende relative agli appalti sulle grandi opere e con l’inchiesta sulla P3, che coinvolge moltissimi big: da Verdini a Cosentino, da Dell’Ultri al sottosegretario Caliendo. Eppure i probiviri vogliono processare l’eretico Fabio Granata.

Abrignani Ignazio (deputato): è stato indagato a Milano per dissipazione post fallimentare nelle indagini sulla bancarotta Cit, agenzia di viaggi dello Stato.
Berlusconi Silvio (premier): 2 amnistie (falsa testimonianza P2, falso in bilancio Macherio); 2 assoluzioni per depenalizzazione del reato (falso in bilancio All Iberian, Sme-Ariosto); 8 archiviazioni (6 per mafia e riciclaggio, 2 per concorso in strage); 6 prescrizioni; 3 processi in corso (frode fiscale Mediaset, corruzione in atti giudiziari Mills, frode fiscale e appropriazione indebita Mediatrade), tutti sospesi in attesa che la Consulta si pronunci sulla legge sul legittimo impedimento.
Berruti Massimo (deputato): condannato a 8 mesi per favoreggiamento per aver depistato nel 1994 le indagini sulle tangenti Fininvest.

(continua nei sottocommenti)


Non ho letto tutto il post, anche perchè delle vicende personali di questo Pietro Ricca, che per Grillo un giorno è nella polvere ed un giorno
è sugli altari, mi interessa poco.

Mi ha colpito però "quando ti rubano i soldi (con il conto dormiente)..."

Il conto dormiente è un conto che non viene usato da anni.
Perchè il titolare è morto, e i suoi eredi o non esistono o non ne erano a conoscenza.

Certo le banche non devono fare opera d'investigazione e andarsi a cercare gli eventuali eredi.
Spetta a questi ultimi, se ci sono, mettere ordine nelle carte del defunto, anche per pagare l'eventuale tassa di successione.

Non lo fanno? Peggio per loro.

Per me, lo Stato fa bene a usare quei fondi, che non è che se li mette in tasca uno, ma vanno ad una fondazione che serve a tutelare i c/c attivi dai rischi di un default.

Lo sapete, vero, che i depositi sul c/c sono tutelati dallo Stato fino ad un tot?

Grassi M. 08.08.10 21:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...CONTINUA O.T.

LA NASA CERCA 90 ANATRE SPARITE

Le papere erano attrezzate con sensori elettronici per studiare i ghiacciai...

Liberate in mare in Groenlandia, qualcuno ipotizza che siano state catturate dai vascelli-spia russi.

Novanta anatroccoli sono scomparsi nelle acque in cui si getta il colossale ghiacciaio di Jakobshaven, in Groenlandia, lo stesso da cui si staccò l'iceberg che affondò il Titanic. E anche la loro sorte, proprio come quella del Titanic 97 anni fa, è diventata un enigma. C'è perfino chi pensa che possano averli rapiti i russi, le spie eredi del Kgb. Perché anche se sono gialli e paffuti, con il becco arancione e gli occhioni spalancati, i 90 piccoli palmipedi non respirano: sono fatti di gomma, non di piume, e al posto del cuore vero ne hanno uno elettronico fabbricato per loro dalla Nasa, l'ente spaziale americano. Che li ha costruiti e poi «liberati » in mare e sotto la banchisa (era metà settembre, quasi 4 mesi fa) per studiare il cambiamento del clima, i movimenti dei ghiacciai, il flusso delle correnti sottomarine: ma da allora zero, silenzio totale. Neppure un «bip» dai rilevatori satellitari montati su tutte le alucce. «È così, gli anatroccoli non si sono più fatti sentire», ha detto sconsolato alla Bbc Alberto Behar, lo studioso esperto di robotica che ha seguito per la Nasa tutto il progetto, e che a suo tempo ha lavorato anche ai progetti per le esplorazioni su Marte. Il suo nome e il suo indirizzo di email sono stampigliati sul fianco di ognuno degli animaletti, insieme con la parola «lauta ricompensa» tradotta in tre lingue. Però nessuno ha risposto, nessuno ha scritto. «Certo — ha detto ancora Behar — da quelle parti non passa molta gente, ma qualche segnale lo aspettavamo...!!!».

continua sotto

Alex Gatti Della Loggia √ Commentatore certificato 08.08.10 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. Tecnico.

Chi ha detto che la tecnologia vecchia non è utilie?
E a chi importa se ha 40 anni...
La Nasa ha ritrovato un rover sovietico disperso sul nostro satellite naturale dal 1971 e, con stupore, i tecnici che lo hanno ritrovato hanno scoperto che uno degli specchi che aveva a bordo può ritornare molto utile: sarà utilizzato dagli scienziati per i calcoli sull'orbita lunare.
Il rover Lunokhod era stato lanciato sulla Luna nel 1970 e l'anno dopo si era spento. Da quel momento se ne erano completamente perse le tracce. Il ritrovamento è stato fatto dai ricercatori dell'università di San Diego che lavorano con le immagini del Lunar Reconnaissance Orbiter, il satellite lanciato lo scorso anno dalla Nasa.
Tom Murphy, il fisico che ha trovato il rover che stava cercando da anni, ha dichiarato:
"Non solo finalmente sappiamo dov'é ma abbiamo visto che è perfettamente "parcheggiato", con lo specchio riflettente puntato verso la Terra. Il segnale che arriva è straordinariamente forte".
Infatti, mandando un impulso laser dalla Terra sullo specchio e misurando il tempo impiegato nel ritorno i ricercatori hanno la possibilità di conoscere esattamente la distanza della Luna e quindi di seguirne gli spostamenti:
"Questo servirà a ottenere informazioni sull'orbita del nostro satellite naturale (ha continuato lo scienziato) e sulla sua composizione, oltre che a mettere alla prova la teoria della relatività generale di Einstein".
La notizia del ritrovamento è stata accolta con entusiasmo anche in Russia: Ruslan Kuzmin, lo scienziato che progettò il rover, ha spedito un biglietto di ringraziamento alla Nasa.

http://freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=9218770&p=1

Queste erano le buone notizie.

Ma continua...

Alex Gatti Della Loggia √ Commentatore certificato 08.08.10 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Il l'aureato.

Mi unisco alla ministra Gelmini nel caldeggiare la laurea honoris causa a Umberto Bossi in scienza della comunicazione.

Il rettore dell’Università dell’Insubria, cui si deve la brillante iniziativa, non ha certo bisogno di aiuto per redigere le motivazioni del meritato riconoscimento, ma vorrei comunque ricordare il contributo del dottor Bossi alla comunicazione politica in un Paese come il nostro, stremato dal linguaggio ipnotico dei democristiani e da quello inaccessibile di Spadolini, che riusciva a pronunciare anche sette congiuntivi di seguito senza sbagliarne uno.

Dopo una fase pionieristica, nella quale il dottor Bossi ha saputo sapientemente alternare il registro scurrile (è l’età del celodurismo e del tricolore carta igienica) con la metafora guerriera a sfondo erotico (i kalashnikov e lo spadone di Alberto da Giussano piantabile in luoghi ogni volta piacevolmente diversi), negli ultimi tempi l’accademico ha imboccato una strada davvero innovativa: l’abolizione delle parole, retaggio ingannevole del passato, sostituite da ombrelli, diti medi e mani aperte a casseruola.

Questa è, al momento, la punta più avanzata della ricerca.

Ma confidiamo negli studi del dottor Fabrizio Corona.

http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/editoriali/hrubrica.asp?ID_blog=41

cettina. .., isola Commentatore certificato 08.08.10 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come è possibile, sempre ammesso che sia vero che questa bestia ha massacrato in quel modo una povera ignara passante per puro caso, che questo fatto non scateni, come minimo, un'interrogazione parlamentare urgente da parte di tutte le deputate che riempiono il parlamento per merito e non.

Le Carfagna, le Turco, le Mussolini, quelle che erano andate in jeans a manifestare contro lo stupro, ora che fanno?

Non sentono il bisogno di cercare una soluzione ad un fenomeno che è sempre più preoccupante?

Pensate, care deputate, visto che una donna non vi smuove un callo, se il bruto avesse aggredito un bambino, invece di una filippina.

Immagino la Brambilla in gramaglie, se l'assassino avesse preso a pugni un cane con pedigree.

http://iltafano.typepad.com/il_tafano/

====================

Rispondo io.

In questo periodo le ministre sono in vacanza e non leggono i giornali.

Godono il meritato riposo, dopo le "fatiche" in parlamento.....

cettina. .., isola Commentatore certificato 08.08.10 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Più che altro la cosa assurda è che sia una sentenza penale, che compare nel casellario giudiziario. Come procedura è quella di una multa: te la notificano e la vai a ritirare. Non puoi dire che non hai trovato l'avviso nella buca delle lettere, se no figurati quanti farebbero i furbi..
Ma appunto, se si tratta di macchiare la fedina penale il discorso è diverso.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 08.08.10 21:06| 
 |
Rispondi al commento

PIERO RICCA PREGIUDICATO

Nel mio piccolo mondo avrei difeso Piero Ricca con lo Stufio Legale 5 Stelle.

Arrivederci e grazie.

Nando da Terni.

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 08.08.10 20:58| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 45)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’eurodeputato italiano Mario Borghezio vuole che l’Unione Europea istituisca un Centro Europeo per gli UFO, pensa che il Gruppo Bilderberg governi segretamente il mondo e, una volta, è stato dichiarato colpevole di aver appiccato un incendio ai beni di immigrati senzatetto che vivevano sotto un ponte a Torino.

Alcuni potrebbero considerare i suoi punti di vista almeno come quelli di un eccentrico, ma l’eurodeputato è anche un membro prominente della Lega Nord, che non è un gruppo marginale, ma il partito politico di estrema destra che fa parte della maggiore coalizione nel governo del Presidente del Consiglio italiano Silvio Berlusconi nonchè l’alleato principale nel Parlamento Europeo del gruppo euroscettico Europa della Libertà e della Democrazia (EFD) del partito d’Indipendenza inglese (UKIP).

http://italiadallestero.info/archives/9850

==========================

E una volta aperti gli archivi segreti, constatandone l'esistenza, procederà con la cacciata degli Ufo?

Sono extracomunitari anche loro!

cettina. .., isola Commentatore certificato 08.08.10 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT quanlcuno mi spiega come cazzo si fa a morire dentro una sauna a 110° per vincere un premio del menga???
cotti a vapore come polli in una pentola a pressione!

ma l'omini....ma sò sani de' capoccia o sò tutti rimbecilliti???

davide lak (davlak) Commentatore certificato 08.08.10 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Calabria Ora, 8 agosto 2010
NAVE DEI VELENI, STOP ALLE RICERCHE
Il governo taglia i fondi per l’Ispra (Istituto Superiore per la protezione e la ricerca ambientale): doveva monitorare il mare.
Il ministro Prestigiacomo aveva detto chiaro e tondo che il caso cetraro “è chiuso” che il relitto ritrovato in quelle acque non era il Cunsky. Ma se nei nostri mari ci sono navi dei veleni non lo sapremo mai …anche se non ha mai mostrato prove concrete di tutto ciò e non ha mai fatto pubblicare gli esami condotti nel mare calabrese dalla nave ocenografica “Astrea” dell’Ispra, è riuscita a far cadere un silenzio abissale sul caso delle navi dei veleni affondate senza troppe remore nel mare nostrum da faccendieri del nord, dalla ndrangheta e da pezzi deviati dello Stato italiano nel corso degli anni 80.
La denuncia di Legambiente
Per il presidente di Legambiente Vittorio Cogliati Dezza “è grave e inaccettabile continuare a sottrarre fondi alla ricerca ambientale, soprattutto sulle attività in mare che mai come oggi sono fondamentali a proteggere gli ecosistemi marini messi a dura prova dalle attività umane. Questo taglio…metterà inoltre la parola fine alle indagini per scoprire la verità sulle navi dei veleni, un’inquietante vicenda di traffico di rifiuti sulla quale permane un intollerabile immobilismo”.
L’autore dell’articolo è Domenico Miceli

C'è poco da aggiungere se non che, di certo, non è un problema che riguarda solo i mari calabresi

oreste soria 08.08.10 20:26| 
 |
Rispondi al commento

esposito g
iscritto al blog dal 17/03/07

WOODSTOCK Beppe Grillo (26 Settembre 2010)
ROMA Nerone (18 Luglio 0064)

La storia si ripete la città và a fuoco e LUI suona e canta


esposito g. Commentatore certificato 08.08.10 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Tutti in vacanza? Ma non si era detto che molti italiani restavano a casa?

maria rollo 08.08.10 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Le giunte leghiste non si smentiscono mai

A caorle dittatura totale i felicissimi turisti prendono multe per tutto nella famossisima spiagia delle sabbie sporche e acque basse (uno schifo ma...)

Andate a fare le ferie in paesi liberi belli e puliti come la costa croata, costa meno, non vedi leghers e ti fai la terapia desintosiscante di non ascoltare ni vedere le furbate leghiste

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.10 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FINI fà una cosa giusta, forse l'unica della tua vita.

dimettiti, rubagalline.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 08.08.10 20:04| 
 |
Rispondi al commento

esposito g
iscritto al blog dal 17/03/07

WOODSTOCK
Durante l'estate la formica lavorava duramente, mettendosi da parte le provviste per l'inverno. Invece la cicala non faceva altro che cantare tutto il giorno. Poi arrivò l'inverno e la formica ebbe di cui nutrirsi, dato che durante l'estate aveva accumulato molto cibo. La cicala cominciò a sentire i morsi della fame, perciò andò dalla formica a chiederle se poteva darle qualcosa da mangiare. La formica le disse: «io ho lavorato duramente per ottenere questo e tu che cosa hai fatto durante l'estate?» «Ho cantato.» rispose la cicala. La formica esclamò: «Allora adesso balla!»

...gli altri si stanno tutti muovendo, NOI balliamo e cantiamo a Cesena... ma non dovevamo essere quelli che si organizzavano con piattaforme associazioni, proposte.... qui l'unico appuntamento ufficiale e quello di cantare e ballare a Cesena

esposito g. Commentatore certificato 08.08.10 20:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Inconsapevolemente" sono stato inculato dalla destra e dalla sinistra. Forse anche da Di Pietro,che un giorno critica il centrosinistra e quello apprsso si allea con De Luca(centrosinistra) in Campania.

"Consapevolmente": MA ANDATE A FARE IN CULO TUTTI QUANTI! W IL MOVIMENTO5STELLE!

gennaro loporco 08.08.10 20:01| 
 |
Rispondi al commento

l'amore della casa della liberta' ricorda "l'amore" che gira nelle famiglie mafiose o quello che corre tra piduisti, tutti per uno e uno per tutti.
quando ne acchiappano uno fanno come le comari del quartiere che fanno muro con i loro corpi perche' il mafioso non venga arrestato.
nautralmente gli "altri" possono venire pure sciolti nell'acido, no problem.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 08.08.10 20:01| 
 |
Rispondi al commento

E' di oggi la proposta dell'associazione medici ginecologi italiani di
multare le donne incinte che fumano.
###
Pensassero:
all'epidurale
a multarsi loro per le cazzate che dicono
a consegnarsi ai carabinieri per i bambini che nascono morti o cerebrolesi
per colpa loro e le donne che muoiono di parto
ai bei discorsi che fanno in ambulatorio e in reparto
a come trattano le donne durante le visite
ai loro interventi chirurgici non necessari e/o inutilmente invasivi

Rivelano con la loro proposta poliziesca il loro vero atteggiamento, che
dovrebbe essere di "servizio alle donne" e non giudicante.
Mai che uno di loro si sia preso una responsablità quando le tragedie
accadono.

Una donna violentata in italia non ha nemmeno diritto ad essere visitata da
un medico donna.
E questi si arrogano diritti punitivi contro le donne.
E'in corso una vera guerra.

Propongo di non fare più figli. Non è un paese per donne e bambine.

Hissa H. 08.08.10 20:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


http://www.youtube.com/watch?v=00DcQeB21OQ&feature=player_embedded

per chi ha visto ZEITGEIST

Flavio BlueOyster, Parma Commentatore certificato 08.08.10 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@@@ Mascia Rovelli---
Berlusconi assorbirà tutti i voti della destra storica : insomma , questi compagni e simili non ne imbroccano una !

---------
Mascia a parte che mi ricordi un'altra Berlusconas...... ma a te piece vincere facile!!!!
Pensi che il tuo capo voglia cambiare la legge elettorale? La famosa porcata.... se così è certo che che al nano andrà sempre il premio di maggioranza : è come quando vai al supermercato paghi uno e prendi due.
Il nano da corleonr ha preso tutto(Rai compresa) e non ha pagato un cazzo ...anzi ciha fatto la cresta sopra(conflitto di interesse).

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 08.08.10 19:46| 
 |
Rispondi al commento

*****
Metro, Procura apre inchiesta.

Trenta milioni spesi per nulla.

La guardia di Finanza ha sequestrato documenti al ministero, in Comune e alla società MetroParma. Proprio quest'ultima nel mirino degli inquirenti: sono stati spesi per mantenerla e per consulenze oltre 30mln di euro (soldi pubblici).

Eppure il Comune già sapeva che, come numero di utenti della metropolitana, il mezzo di trasporto non era necessario. Tante le ombre da chiarire: anche il ruolo di Ettore Incalza, già coinvolto nel caso Anemone.

[...]

Il principale filone riguarda l'approvazione del finanziamento della metropolitana, approvazione che aveva senso a fronte di 24milioni di utenti all'anno della metro ma, lo stesso Comune di Parma, sapeva già che al massimo sarebbero stati 8 milioni.

http://parma.repubblica.it/cronaca/2010/08/08/news/metro_procura_apre_inchiesta_trenta_milioni_spesi_per_nulla-6152409/?ref=HREC1-11
*****
-----------------------------------------------

Senza essere esperto in metropolitane o mezzi di trasporto pubblici, non serve una laurea od un master per far 2 conti con il calcolatore.

Parma ha un giu' per su 180.000 abitanti, a cosa serva una metropolitana in una cittadina che di metropoli non ha niente e' uno dei tanti misteri.

Costo dell'opera 300 milioni di euro, 1.630,5 euro a capoccia.

L'approvazione al progetto e' stata data con la previsione di 24 milioni di utenze l'anno, cioe' 130,43/anno viaggi cadauno per tutti i Parmensi, dal neonato al quasi neomorto.

Forse qualcuno si e' detto contrario e ha annunciato che sulla metro lui non ci sale manco pagato, quindi si prevede che l'utenza si riduca a 8 milioni di utenze l'anno.

Quindi progetto cancellato, 30 milioni in "consulenze" gettati al vento e quasi altri 20 milioni in mancati profitti da pagare alle aziende appaltatrici per aver disdetto il contratto.

Totale, 50 milioni di euro per una metropolitana che non c'e' in una metropoli che non c'e'.

Ma come se le inventano queste cose?

50 Stelle USA (50 stars) Commentatore certificato 08.08.10 19:46| 
 |
Rispondi al commento

esposito g.
iscritto al blog dal 17/03/07

Programma Politico - norme generali
(da utilizzarsi in caso di elezioni anticipate)

La situazione del paese è talmente grave e compromessa che bisognerà intervenire con efficacia in tutti i settori della vita civile di questo paese, con soluzioni che possone e dovono esse solo accettate e con altre che bisogna prelevare dalla gente comune di questo paese, che potrebbe avere delle idee e soluzioni che gli attuali esperti non hanno.
Colombo scoprì l'America andando contro la scienza dell'epoca, Copernico diceva che la terra girava intorno al sole e non viceversa, sempre contro il parere della scienza dell'epoca, ma anche più recentemente c'è stato uno che diceva di voler portare un computer su ogni scrivania e molti lo deridevano, Continuare quindi a presentare gli esperti di fama mondiali sarà un risentire di cose che gia sappiamo.
Ci sarà da affrontare la situazione con forza anche facendo e atuando proposte impopolari, ci sarà da dire che un paese come il nostro non può tenersi 3,6 milioni di dipendenti pubblici quando ne servirebbero meno della metà, pensateci un attimo, quando in tutte le aziende private del mondo è entrata l'informatica è uscito parte del personale, nella pubblica amministrazione non è cosi, è entrata l'informatica e anche altro personale perchè? Si stanno riempiendo le autostrade e le città italiane di autovelox e tutor, ma intanto la polizia stradale, carabinieri e altri lamentano carenza di personale. Personale per fare cosa?. So che si tratterà di scelte impopolari ma continuare a "curare un tumore con l'aspirina" significherà condannare questo paese al declino e alla sua ddissoluzione, questo per chiunque vinga.

esposito g. Commentatore certificato 08.08.10 19:41| 
 |
Rispondi al commento

L'unica cosa certa di questo periodo è che lega e pdl son colle pezze al culo ... Viva il governo tecnico e poi dopo alle elezioni ...

Italiano ricorda la lega ti frega ... prima se magna i sordi a Roma (ladrona?!) poi piagne che s'è strozzato a magnasse li sordi ... e al banchetto partecipano anche i figlioli nèh ... italiano ricorda Le lega ti frega.....

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.10 19:41| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invece che su Gaucci (non credo interessi molto), perchè non si è basato il POST odierno sulla vicenda di Ricca????

Fra Piemonte, Torino 06.*08.*10 15*:54*

********************************


Non ho letto ancora nessun commento del signor Fra Piemonte che 2 giorni fa ESIGEVA un post su Ricca...

Ecco l'italiano medio : DELEGA


Ho sempre considerrato la gerarchia ecclesiastica
come un popolo straniero in Italia per i seguenti motivi:
1-Si interessano dei problemi politici Italiani
2-Riciclano denaro sporco dei mafiosi.
3-Prendono denarodal popolo Italiano.
4-Hanno firmato contratti con i politici(concordato) senza il consenso degli Italiani.
5-Hanno una banca privileggiata(IOR)con un nome che è tutto un programma(Ist.Opere Religiose)per camuffare i loro maliaffari.
6-Non pagano tasse sul suolo Italiano.
7-Hanno il privilegio di insegnare nelle scuole la lorio religione in contrasto con i dettati della costituzione.
8-Sono dei grandi pedofili e non possono essere condannati dallo stato Italiano.
PS:- L'ultima cigliegina sulla torta-
Il vescovo di Otranto Vincenzo Franco(molto franco) se la prende con Vendola perchè "ostenta la sua condizione perversa" hahhha ...invidioso....lui invece lo è e deve stare zitto e magari è anche pedofilo!!
Bello vero quando da sacerdote scomunicavi i Comunuisti !!!
Mavaffanculo!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 08.08.10 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Montecarlo, Fini: " Sorpreso per la locazione a Tulliani"

pensa te, non sa neanche dove abita il cognato

Mascia Brovelli Commentatore certificato 08.08.10 19:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io preferisco 1/4 di Ricca che :
1 Belusconi intero
1 Ghedini intero
1 Cicchitto intero
1 Bonaiuti intero
1 Gasparri intero
1 Bondi intero
2 Brunetta interi
1 Schifani intero
Totale meglio 1/4 di onesto che 9 interi di maiali!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 08.08.10 19:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento

Gli impianti nucleari sono sicuri. Estremamente sicuri.

Allora sarà per un eccesso di zelo che i militari russi si stanno affannando da giorni a scavare chilometri di fossati intorno alle loro centrali, per difenderle dalle fiamme dell'incendio epocale che sta devastando la Russia, e a fare terra bruciata intorno ai reattori con enorme dispendio di forze (e di ansie). Le centrali insomma sono sicure: sono gli uomini ad essere a rischio.


Come se non bastasse, il pericolo maggiore non è neppure l'estendersi degli incendi. Lo dice la stessa Open Joint Stock Company «Concern for Production of Electric and Thermal Energy at Nuclear Power Plants» («Rosenergoatom» Concern OJSC), la compagnia russa responsabile non solo della sicurezza dei reattori e dei livelli di radiazione, ma anche della produzione e della vendita dell'energia elettrica di 10 centrali nucleari , per una capacità totale di 23.242 MW.
In una nota del due agosto scorso, il gestore russo afferma che i pericoli arrivano dall'interruzione delle linee di approvvigionamento elettrico delle centrali. I danneggiamenti a cavi e tralicci inflitti dalle fiamme mettono infatti a rischio l'alimentazione dei sistemi delle centrali, che non possono sempre fare affidamento sul fatto che i generatori di emergenza si attivino in corrispondenza di ogni black-out.

http://www.byoblu.com/post/2010/08/08/Quelle-centrali-nuclari-russe-a-rischio.aspx#continue

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.08.10 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Il caos regna nella minoranza parlamentare. Chi vuole il governo tecnico, chi il governo di larghe intese, chi le elezioni subito. Non c’è un leader riconosciuto, né un programma, né una coalizione, né un progetto, né una visione. Manca soprattutto un’assunzione di responsabilità adeguata alla gravità della situazione. Gli stessi uomini di vent’anni fa, ben attenti a impedire qualsiasi cambiamento, si riposizionano, tra veti incrociati. Così rischiamo un finale che mette i brividi. Tramite incidente parlamentare pilotato, il governo cade. B. ottiene le elezioni anticipate, che vince insieme a Bossi, approfittando del proprio prepotere mediatico.economico nonché della divisione e della mediocrità del fronte opposto. Governa due anni nelle mani della Lega e poi va al Quirinale, sultano a vita di un popolo di servi.

http://www.pieroricca.org/2010/08/08/lo-scenario/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.08.10 19:08| 
 |
Rispondi al commento

I feel my life becoming a film.Yes,but l've already seen it,and l don't like this film...
LA STORIA DEL FASCISMO.Istituto luce.

Roberto (Ego) Commentatore certificato 08.08.10 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Se il capo andava dicendo di avere una laurea quando non aveva neanche un diploma e il figlio lo hanno segato tre volte agli esami di maturità come sarà mai il livello culturale e intellettivo dei seguaci in camicia verde ?

Quando Berlusconi diceva che la gente che guarda le sue TV ha un cervello paragonabile a quello di un dodicenne non aveva ancora conosciuto i leghisti.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.10 19:00| 
 |
Rispondi al commento

è arrivata la rappresentatnte dell'intellighenzia padana!

per evitare il contagio di consiglia la PILLOLA CLICK


LA DURA VERITA’… GUARDA I VIDEO…

IL MASCHIO… SOLO UN GRANDE BLUFF… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=iUuJTOsYyAs

I FIGLI SONO DELLE DONNE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=FTulppNWgT0

LA STUPIDITA' DEL MASCHIO...guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=EvAE5BboUpQ

LE GUERRE? FATELE FRA DI VOI... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=d9EPisD3AwI

LE SUPPOSTE IDEOLOGICHE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=YUncPdjILFc

movimento politico PARTITO DELLE DONNE Commentatore certificato 08.08.10 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE STIMA PER RICCA ...
SEMPRE!!

..vorrei essere come te..

anib rome 08.08.10 18:55| 
 |
Rispondi al commento

31 luglio 2010

Sbarcati clandestini in Calabria.

http://www.immigrazione.biz/3250.html


03 agosto 2010

Sbarcati clandestini a Lampedusa e pantelleria.

http://www.immigrazione.biz/3253.html


---------------------- Con buona pace dei leghisti dementi.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.10 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Je sens que ma vie va devenir un film.
Oui,mais je l'ai déjà vu,ce film....

Roberto (Ego) Commentatore certificato 08.08.10 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Ora che Piero Ricca ha la fedina penale sporca non può presentarsi con il movimento 5 stelle.


Anni di cazziate gridate ai politici, buttate in fumo.


PIERO RICCA PRESIDENTE !


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 08.08.10 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Scusate il fuori tema ma vorrei chiedere al Vescovo di Otranto Vincenzo Franco, se non prova vergogna nei confronti di Nichi Vendola. Per il Vescovo essere gay equivale ad essere un dannato e meno male che non c'è più la santa inquisizione altrimenti lo brucerebbero nel rogo. Eccellenza, cosa farebbe ai preti pedofili che rovinano migliaia di ragazzini innocenti? Per questi ci vorrebbe il rogo, questi sono i veri dannati, sono demoni in tonaca che uccidono l'innocenza, la fede, la speranza nel futuro delle loro vittime. I gay non hanno mai fatto male a nessuno, sono innocui.
Inoltre che c'entra il sesso con la politica? In politica si deve usare la testa e ragionare con quella, il sesso non ha nulla a che spartire con l'intelligenza, quindi non ce ne frega niente delle abitudini dei politici, questi sono gli unici fatti dove i politici non devono rendere conto a nessuno e tutti quelli che la pensano diversamente farebbero bene a farsi essi i fatti propri.


certo che Bossi di due lauree, neanche una vera!!!
una se l'era inventata lui,
l'altra gliel'hanno inventata quegli altri ma sui libri.... nisba!!!

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.08.10 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' vero, a Lampedusa gli immigrati non sbarcano più...

Oggi a Otranto è arrivata una nave con 70 immigrati.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.10 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma non si potrebbe impiccarli tutti?

a loro insaputa, ovviamente....

il Mandi Commentatore certificato 08.08.10 18:35| 
 |
Rispondi al commento

in autunno di sicuro la panna monta..........
preparativi??

renato luccon, azzano decimo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.10 18:35| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più assurda, da quello che capisco, è che ti hanno condannato penalmente senza la presenza di un tuo avvocato...

seconda cosa, solitamente, queste notifiche le consegnano le forze dell'ordine, e se non ti trovano, ti cercano o al massimo ti lasciano un intimazione a presentarti presso il cc o la ps...

Qua c'è inequivocabilmente lo zampino della digos...

come dici tu è FASCISMO PURO...

IO L'HO SEMPRE DETTO....IL VERO PROBLEMA NON SONO LE INTERCETTAZIONI MA TROPPE FORZE DELL'ORDINE IN BORGHESE CHE HANNO L'UNICO COMPITO DI CONTROLLARE IL POPOLO E, ALLA BISOGNA, FERMARLI IN TUTTI I MODI...

QUESTO E' UN POPOLO SOTTO CONTROLLO...A CASA CON LE TELEVISIONI...FUORI CON GLI AGENTI IN BORGHESE!!!...è così credetemi...sanno tutto di tutti...si muovono solo quando vogliono...esempi ce ne sono a bizzeffe!!

SONO SOLO FASCISTELLI DI MERDA...PIENI DI PAURE!!

william v., rovereto (TN) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.10 18:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piero mi è piaciuto subito dal primo "puffone, puffone!!"....e trovo che sia persona impegnata al punto giusto ... ce ne fossero di Piero!!!

margherita f., alessandria Commentatore certificato 08.08.10 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Io non credo molto che i Talebani siano il male e gli occidentali i buoni.

Bondi menava spesso e volentieri la moglie, in perfetto stile talebano occidentalizzato.

Il male esiste in tutto il mondo ma assume diverse sembianze.


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.10 18:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
Anche loro amavano quella scuola, volevano che riaprisse.

Ma all'americano hanno chiesto: «Potreste picchiarci un po', per far credere ai talebani che l'avete requisita senza il nostro permesso?».

[...]

«Rocket Man» - così lo chiamano gli Americani - ha la barba più impolverata della divisa e un sorriso che si divarica, quando racconta la sua specialità: sparare razzi.

«Raffiche di Rpg, come noi usiamo i proiettili di piccolo calibro» dice un soldato, ammirato e perplesso.

Il lanciagranate in una mano, il prossimo colpo nell'altra, il militare afghano non è frenato dalle regole d'ingaggio che limitano le forze della coalizione.

«È il "courageous restraint" - spiega il tenente colonnello Johnny Davis, comandante della Seconda brigata -.

Le nostre truppe prendono dei rischi per evitare vittime civili. Se per distruggere un commando di insorti, feriamo un bambino, abbiamo perso la battaglia di quel giorno».

[...]

Il comandante locale non si illude: «Anche se la scuola riesce ad aprire, i talebani minacceranno i genitori e loro terranno i figli a casa».

In questi giorni, il capitano Stout, 27 anni, sta cercando di convincere («diciamo pure che lo sto pregando in ginocchio») il governatore del distretto a visitare i lavori alla scuola.

Karim Jan è aiutato da un solo assistente e sta asserragliato alla base Wilson, nel quartier generale americano per la valle dell'Arghandab. È stato il capo della polizia a Senjaray e qui lo conoscono tutti («non come il predecessore, che nessuno aveva mai visto» commenta un ufficiale).

Gli è rimasto lo stile da sceriffo e quando esce per strada, si mette sempre in spalla un kalashnikov.

http://www.corriere.it/esteri/10_agosto_08/davide-frattini-nella-scuola-distrutta-dai-talebani_bb85ae10-a2bd-11df-a1b6-00144f02aabe.shtml
*****

50 Stelle USA (50 stars) Commentatore certificato 08.08.10 18:18| 
 |
Rispondi al commento

questo succede a chi come Piero è direttamente coinvolto con b. lui non perdona.... il fondatore del partito dell'amore se la lega al ditino.... capito!!!

margherita f., alessandria Commentatore certificato 08.08.10 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Tutti a difendere Flores d'Arcais..............ma perche'secondo voi Beppe lo ha attaccato cosi per divertimento? perche scrive ora anche nel fatto quotidiano?La motivazione potrebbe essere che le accozzaglie partitiche non rientrano nella logica di questo movimento e l'intellualoide flores con la proposta di unificazione della sinistra tutta tenda piu'a minare le fondamenta del movimento a 5 stelle con la scusa sinistroide di battere Berlusconi e inglobarci ad avventure che il movimento nascente non puo'permettersi...........

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 08.08.10 18:12| 
 |
Rispondi al commento

PIERO RICCA condanato di nascosto....inconsapevole !!!

TARTAGLIA ....assolto...per "attentato" !!!

VARI ragazzi "morti per caso" , e...quest'altro...

http://insorgenze.wordpress.com/2010/02/20/amnistia-e-solidarieta-sotto-processo-massimo-papini-in-aula-lunedi-22-febbraio-2010/

Papini è stato arrestato il primo ottobre scorso in provincia di Salerno, su un set dove lavorava come attrezzista cinematografico. Il capo d’imputazione parla di un’appartenenza defilata al sodalizio sovversivo, relegata ad un livello periferico e in relazione con unico «referente», la Blefari per l’appunto, condotta dal 1996 fino alla data dell’arresto.

Questa tracimazione temporale dell’accusa solleva non poche perplessità: primo perché Papini viene descritto per ben 13 anni come un aspirante militante sempre alla porte delle “nuove Br”, anche quando queste non esistevano; in secondo luogo perché la procura, dopo lo smantellamento del gruppo avvenuto nel 2003, ritiene ancora in attività la sigla Br-pcc.

Ostinata tesi investigativa che sorpassa anche i più agguerriti accanimenti terapeutici. All’antiterrorismo sarebbero in grado di resuscitare persino la mummia di Tuthankamon pur di autogiustificare la loro attività che negli ultimi tempi sembra distinguersi per una marcata propensione all’azione preventiva, alla contestazione di reati che ancora non hanno preso forma.

Contro Papini non c’è uno straccio di accusa per fatti specifici, gli si rimproverano soltanto dei contatti con la Blefari ritenuti sospetti.

.............................

UNICA COLPA DI AMARE UNA PERSONA !!!
senza condividerne la strada eversiva!!!

ma che cazzo di giustizia sarebbe questa ?

abbiamo politici condannati che non hanno fatto
nemmeno un giorno di carcere !!!

allora è solo "GUERRA ALLE STREGHE" come un tempo!
stiamo come prima e continuamo a pestarci i piedi!
che furbi!!!


Ieri c'era chi si inalberava per la decisione della rivista "Time" di pubblicare la foto di una ragazza Afghana di 18 anni il cui marito Talebano taglio' naso e orecchie come punizione per essere scappata dai suoi abusi.

Tutta propaganda di regime, diceva costui, per giustificare la presenza Americana in Afghanistan.

Oggi, un'indiretta risposta alla pochezza mentale sua e di molti altri:

*****
Nella scuola distrutta dai talebani.

La battaglia per ricostruirla.

[...]

La scuola Pir Mohammad era una scuola fino a tre anni fa. L'unica a Senjaray, una delle tre nel distretto di Zhari.

Tremila ragazzi l'hanno frequentata, tra loro anche qualche bambina, agli abitanti piaceva l'idea che i figli studiassero. Ai talebani no.

Quando la zona era sotto (scarso) controllo canadese, hanno assaltato l'edificio, fracassato i banchi e abbattuto le finestre. Perché nessuno avesse dubbi che la campanella aveva suonato per l'ultima volta, hanno minato le classi e i sentieri attorno.

[...]

«Prima di colpire, studiamo le abitudini - spiega il capitano Nick Stout -. Chi li aiuta, i contatti, dove tengono le armi». I talebani si nascondono tra i contadini, i kalashnikov e la ricetrasmittente sotto una coperta, attaccano e si dileguano.

[...]

Una parte nuova della struttura è dedicata alle bambine.

«Durante le shura, le assemblee con i capi tribali, tutti ripetono: "Speriamo possiate farcela".

Io rispondo: "Dateci una mano, diteci chi organizza gli attacchi, non aiutateli". Loro scuotono la testa».

Quando il capitano Jeremiah Ellis, l'ufficiale che ha creduto per primo nel progetto, ha acquistato la terra per rinforzare la strada di accesso, i proprietari locali hanno offerto di regalarla.

Anche loro amavano quella scuola, volevano che riaprisse.

Ma all'americano hanno chiesto: «Potreste picchiarci un po', per far credere ai talebani che l'avete requisita senza il nostro permesso?».


CONTINUA...

50 Stelle USA (50 stars) Commentatore certificato 08.08.10 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eh però, Michelle Obama a fare le ferie non è venuta nel paese " più bello " del mondo, ha pensato bene di stare alla larga.
Forse non aveva voglia di vedere il vecchio maiale bavoso ...

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.10 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Sento la mia vita che sta diventando un film si,ma l'ho gia visto e non mi piace questo film....

Roberto (Ego) Commentatore certificato 08.08.10 18:06| 
 |
Rispondi al commento

OT dal sito del Partito Comunista dei Lavoratori
http://www.pclavoratori.it/files/index.php?c3:o1833:e1

La proposta avanzata da Beppe Grillo di un governo tecnico di transizione guidato eventualmnte da Luca Cordero Di Montezemolo- come dichiarato a L’Unità- smaschera clamorosamente l’equivoco del grillismo. La pretesa di una “politica dei cittadini” al di sopra delle classi, si risolve clamorosamente nel sostegno ad un grande capitalista, sodale di Marchionne, avversario dei lavoratori. Dentro un’ipotesi di governo analoga a quella avanzata dal PD e sponsorizzata da Bankitalia. E’ questa la..”rivoluzione” grillina? E’ l’accodarsi di fatto, da ultima ruota del carro, alla soluzione proposta da settori dei poteri forti? Si dimostra una volta di più che nessuna alternativa verrà mai da un populismo monocratico, via web, coltivato da un comico guru; e che senza una scelta di campo a favore del lavoro contro il capitale, si finisce prima o poi tra le braccia del capitale contro il lavoro. Anche quando, nell’universo virtuale della rete, ci si atteggia a nemici del sistema.
**********************************************

Ovviamente il fatto che la frase fosse una semplice battuta e più precisamente questa:
"Mah, non lo so, chiunque si impegni a fare queste cose, magari Montezemolo... ma andrebbe bene anche Totò u Curtu se si impegnasse a fare queste cose" non sfiora manco lontanamente gli scribacchini del PCL.
A questo punto due sono le questioni: o quelli del PCL sono una massa di decerebratissimi analfabeti oppure sono in totale malafede (propendo x la seconda dato che il sito che riporta la "notizia" non dà la possibilità alcuna di replicare con commenti).

Comunque, qualunque sia la risposta, ne prenderemo atto la prossima volta che i medesimi aderenti del PCL elemosineranno un'ospitalità presso le nostre manifestazioni, ospitalità che è stata concessa più volte anche durante il presidio contro Formigoni.

Andate in pace pure voi....

Baliano di Ibelin, Hattin Commentatore certificato 08.08.10 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ha mia insaputa (credono loro) hanno:

instaurato un semi regime
calpestato la costituzione
adpersonam distrutto il codice civile
adpersonam distrutto il codice penale
mandato italiani a morire in guerre estere
demolito la scuola
distrutto l'industria
massacrato la sanità
messo "escort" in politica
fatto parlamentari i pregiudicati
posizionato delinquenti al comando
legalizzata l'evasione per un 5%
mandato all'estero le industrie
aumentato il loro stipendio
diminuito il mio
allungato l'età pensionabile
diminuito la loro
sputtanato l'italia all'estero
abbandonato i terremotati
ridicolizzati i morti sul lavoro
dimenticato i cassintegrati
aumentato il debito pubblico
diminuito il risparmio
svenduto i beni dello stato
ecc. ecc. ecc.

e ci lamentiamo se il buon ricca è un pregiudicato, a sua insaputa?

consiglierei al ricca di controllare che non sia già iscritto nelle liste del pdl per le prossime politiche, sempre a sua insaputa.

BUONASERA A TUTTI, A VOSTRA INSAPUTA!


Ecco... andiamo proprio bene.
Magari sono stato processato anch'io, a mia insaputa.
Però... però... comunque sia... me ne frego.
Me ne frego, come fanno i nostri Parlamentari.
Perchè prima o poi tutte queste ingiustizie verranno mondate.
Come? Mi pare ovvio.
Non dimenticatevi questa data: 14 luglio 1789
E tutto cambiò...

Roberto Chiappa, Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.10 17:58| 
 |
Rispondi al commento

..mazza aò stò blogghe chè diventato..offese,
accuse, parolacce, tu me banni, io nun tè banno,
tu 'ndò stai, e prima 'ndò stavi........
eccheè..boh!....
..me sembra già.... er PARLAMENTO!

anib rome 08.08.10 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da Franco:

"L’inesattezza sta nel fatto che l’Ufficiale Giudiziario, oltre a lasciare l’avviso che lui riferisce di non aver trovato presso la sua abitazione, da’ notizia al destinatario dell’atto che questo è stato depositato presso la Casa Comunale dove avviene la notifica, mediante un ulteriore avviso che gli spedisce a mezzo raccomandata con A/R di modo che possa ritirarlo nell’ufficio Comunale ove è giacente. Questa prassi è prevista dalla legge (art 157 c.p.p.) affinché vi sia la certezza che l’atto arrivi alla conoscenza del destinatario."
.............
A parte che bisogna vedere se è stata inviata la A/R a me risulta che lascino un nuovo avviso nella casella della posta come notifica , senza pero' A/R ....successo a me.

Mi chiedo ?

COME MAI LE MULTE SONO PIU' VELOCI DELLA LUCE ?
COME MAI PER DISGUIDI POSTALI TI STACCANO LA CORRENTE E TELEFONO E TI CONTATTANO SENZA PROBLEMI?
COME MAI SE HAI UN PROBLEMA CON L'ERARIO , UFFICIO ENTRATE TI TROVANO ANCHE NASCOSTO COME UN TALEBANO?
COME MAI SE NON PAGHI IL CANONE RAI TI SOMMERGONO DI COMUNICAZIONI?
COME MAI SE DECORRONO I TERMMINI PER IL PAGAMENTO DI UNA TASSA , CARTELLA SCADUTA O TI METTONO LE GANASCE ALLA MACCHINA O DI PIGNORANO I MOBILI?
......
LO STESSO VALE PER LA NETTEZZA URBANA E VARIE...

VE LO DICO IO PERCHE' , PERCHE' SE NON GLI SERVI COME BESTIA DA MUNGERE , SE NON DEVI PAGARE LURIDO SCHIAVO......non si affannano piu' di tanto per cose minime e ti sporcano il casellario...

Perchè per lo stato , casta , giustizia e varie l'onorabilità di un cittadino che per ASSURDO si batte per L'ETICA PUBBLICA.....non vale un XAZZO!

Nell'era di internet , on line , non c'e' uno stronzo che ti informa per e- mail ...."guarda per noi stato SEI UN DELINQUENTE !

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.10 17:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L' ubriacone del Giornale ha fatto un altro scoop tipo quello di Boffo.
A furia di bere e i leccare il culo del nano non sa più quello che fa.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.10 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POSSIBILE CHE A NESSUNO DI QUESTI "PERSONAGGI" SIA VENUTO IN MENTE CHE IL SER/VER LO ABBIAMO STACCATO PERCHE' E' IN PREPARAZIONE IL PORTALE?

BUONE ELUCU/BRAZIONI!

@Ma//x Sti///rner

-------------------------------
Considerando che il backend del sito è Movable Type, comunissima applicazione di online publishing.. non ci vuole certo la scienza di Salomone per creare un database dedicato al portale in "preparazione" senza intaccare il sito PUBBLICO. O meglio ancora, usare una piccola VPS per sviluppare il nuovo portale.
Inoltre, un leggero downtime (di certo non CINQUE ORE) è comprensibile durante la pubblicazione del nuovo portale, cosa che non è avvenuta. Il blog è così come era qualche giorno fa.
Ad ogni modo, i ragazzini usano una "tecnica" semplice ma efficace chiamato redundancy (ridondanza). Potreste usarla anche voi...

SCOMODO AVERE GRILLINI PESANTI VERO ?

meglio 20 voti di irriducibili TIFOSI

FA PIU' SCENA....VERO ?

gianfranco c. 08.08.10 17:23| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premetto che sono un simpatizzante di Piero Ricca per il modo coraggioso con cui protesta spesso contro i soprusi della casta.

Però devo dire che il suo racconto presenta una inesattezza colossale e precisamente quando dice “ posso affermare di non aver ricevuto direttamente alcuna notifica. Quando non trova nessuno a casa l’ufficiale giudiziario lascia un avviso scritto dicendo di ritirare la notifica presso gli uffici comunali. Ma anche di questo avviso non ho rinvenuto traccia alcuna”.

L’inesattezza sta nel fatto che l’Ufficiale Giudiziario, oltre a lasciare l’avviso che lui riferisce di non aver trovato presso la sua abitazione, da’ notizia al destinatario dell’atto che questo è stato depositato presso la Casa Comunale dove avviene la notifica, mediante un ulteriore avviso che gli spedisce a mezzo raccomandata con A/R di modo che possa ritirarlo nell’ufficio Comunale ove è giacente. Questa prassi è prevista dalla legge (art 157 c.p.p.) affinché vi sia la certezza che l’atto arrivi alla conoscenza del destinatario.

Posso presumere che non abbia rinvenuto l’avviso attaccato alla porta di casa (avviso che oggi va chiuso in una busta per rispetto della privacy) perché sia volato via o perché qualche anonimo l’abbia staccato e buttato, ma avrebbe comunque ricevuto quello a mezzo posta.

Dico questo perché probabilmente le cose sono andate in modo differente da come le ha raccontate lui e non ritengo serio addossare la colpa del suo problema unicamente su chi ha provveduto ad eseguire la notifica del decreto penale…

Franco F. Commentatore certificato 08.08.10 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo abbiamo staccato.......ma che cazzo dici Max, ricordati che molti di noi non sono ruffiani e tantomeno vanno a cercare voti come fate voi che tra amici vi votate a vicenda anche se dite tante cazzate.................mo'dato che sei operatore o rsponsabile del portale togli pure questo.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 08.08.10 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ANSA) - GENOVA, 8 AGO - Un carabiniere ha ucciso nel primo pomeriggio la moglie nella loro casa di Pegli, nel ponente di Genova, ed e' poi fuggito su una moto. Il militare e' ora ricercato da numerose pattuglie dell'Arma. Secondo le prime informazioni, la coppia era in via di separazione e il marito, un sottufficiale di 40 anni in servizio presso il palazzo di giustizia, si sarebbe scagliato contro la donna con un coltello durante una violenta lite, colpendola piu' volte. La donna e' morta sul colpo.

Hissa H. 08.08.10 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Sta'succedendo che troppi commenti non graditi vengono cancellati da piu' mani,bastano 4 0 5 click su commento inappropriato e il gioco e' fatto vero?...................cricche formatesi in questo blog sono dannose per la convivenza e il dialogo tra gli aderenti al movimento......si puo'porre rimedio Beppe?........................

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 08.08.10 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ANSA) - MONTALTO DI CASTRO (VITERBO), 08 AGO - Arrestato un uomo di 44 anni per aver massacrato di botte la compagna al quarto mese di gravidanza. I carabinieri di Montalto di Castro (Viterbo) lo hanno fermato con l'accusa di violenza famigliare e lesioni gravissime. La donna paraguaiana e' stata trasferita all'ospedale di Viterbo, dove le sono state riscontrate profonde ferite al volto. Il bambino non avrebbe subito conseguenze. La donna subiva maltrattamenti e violenze da parecchio tempo.

Hissa H. 08.08.10 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Pietro Ricca, prossimo candidato M5*****

maria rollo 08.08.10 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DECRETO PENALE: SI AL RICORSO TARDIVO

Se l'imputato non è venuto a conoscenza del decreto penale di condanna emesso a suo carico, può proporre opposizione nonostante siano decorsi i termini di legge. La notifica dell'atto al difensore d'ufficio – vista la possibile assenza di contatti tra il legale e l'assistito – non dà per certa l'effettiva conoscenza del provvedimento da parte del destinatario. Motivo, questo, che ne consentirà l'impugnazione tardiva. A sostenerlo la Cassazione, sezione IV penale, con la sentenza 23753/10.
Al centro della vicenda, un uomo raggiunto da un decreto penale di condanna emesso – per guida in stato di ebbrezza – dal Gip di Milano. I termini previsti dalla legge per proporre opposizione scadono inutilmente (senza che il destinatario abbia impugnato l'atto) e il decreto diventa esecutivo. In realtà, sostiene l'imputato, egli non aveva respinto le accuse che gli erano state mosse per un solo motivo: non ne era venuto a conoscenza. In effetti, come risultava dagli atti, il provvedimento non era stato notificato nelle sue mani, ma in quelle dell'avvocato nominato d'ufficio, presso il cui studio aveva eletto domicilio....

http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2010-07-05/decreto-penale-ricorso-tardivo-080809.shtml?uuid=AYHhcB5B


Piero Ricca, per quello che è
e per quello che vale, alle
prossime elezioni politiche,
si dovrà presentare nella
lista del MoVimento 5 Stelle.

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.10 16:45| 
 |
Rispondi al commento

E' talmente ridicola questa cosa che stento a credere sia vera.
Ma che bel Paese! Ci sono CONDANNATI per reati che non esistono e delinquenti ASSOLTI per reati gravissimi!
Ragazzi se dovete commetterne uno fatelo gravissimo, così avrete un posto sicuro in Parlamento, ma se lo commettete piccolo e lieve, andrete sicuramente in galera.
W L'ITALIA E LA GIUSTIZIA ALL'INCONTRARIO!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 08.08.10 16:44| 
 |
Rispondi al commento

il prossimo fagiano coi prosciutti agli occhi che mi viene a portare CUBA come esempio di regime tirannico sanguinario...et voilà: eccogli servito espresso dal paese dei balocchi un piatto caldo a base di democrazia e libertà.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 08.08.10 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

provateci a capire qualcosa se avete a che fare con EQUITALIA, puoi avere tutte le ragioni ma ti prendono per sfinimento

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 08.08.10 16:34| 
 |
Rispondi al commento

E' accaduto, ad esempio, che il legale rappresentante di una società, si vedesse recapitare un decreto penale di condanna con riferimento al disturbo arrecato dall'antifurto della sede, attivatosi di notte in danno del riposo dei vicini. L'avviso intimava il pagamento di una multa con riferimento a tale fatto, conseguentemente, senza prestarvi molta attenzione, consegnava il documento alla segretaria perché provvedesse al pagamento.

Nella realtà dei fatti, ciò ha costituito per l'interessato un vero e proprio precedente penale, di cui il legale rappresentante si è avveduto solo anni dopo, allorquando ha avuto modo di visionare il proprio casellario giudiziale (comunemente indicato come "certificato penale"), richiesto dal Pubblico Ministero per altro e diverso procedimento.


http://avvocati24.ilsole24ore.com/EsplosoDiritto.aspx?Identificativo=10052297&IdFonteDocumentale=5

Alex Scantalmassi √ Commentatore certificato 08.08.10 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Decreto penale:

http://it.wikipedia.org/wiki/Decreto_penale

Alex Scantalmassi √ Commentatore certificato 08.08.10 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Non per mettere in dubbio quanto afferma Ricca ma per mia informazione.

Se dopo vari tentativi in persona il diretto interessato non si trova, il tribunale non manda una raccomanadata con ricevuta di ritorno all'ultimo indirizzo conosciuto del denunciato?

50 Stelle USA (50 stars) Commentatore certificato 08.08.10 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Successe una cosa analoga a mio fratello..per puro caso scoprimmo che era stato dichiarato renitente alla leva, con tanto di scrittura sul certificato comunale. Il messo comunale era venuto a portare la cartolina ma aveva dichiarato l’indirizzo inesistente (inesistente??c’è pure il nome sul citofono!!). Insomma alla fine, tra mille ricorsi dimostrammo le nostre ragioni.
Ricca, dopo quello successo in piazza Duomo, questa è l’ennesima goccia. Prima o poi il vaso traboccherà. Come ho già detto, la prossima volta in mille sotto il duomo, non in 15!
http://carloruberto.blogspot.com/2010/08/fantapolitica-o-realta.html

carlo ruberto 08.08.10 16:11| 
 |
Rispondi al commento

e' una lotta impari: loro sono sul campo 24 ore su 24, su più fronti, tutti i giorni 7 giorni su 7 365 giorni all'anno. Noi siamo sul campo quando possiamo. ecco perchè perdiamo sempre.

Massimo Baldo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.10 16:08| 
 |
Rispondi al commento

vuoi vedere che ho scoperto perchè Tartaglia è stato
assolto?

Perchè era solo ! è chiaro !

se fosse stato in compagnia di tre o quattro complici si sarebbe beccato minimo 30 anni !!!!!!!!

viva l'Italia di nani e ballerine !
che ancora credono alle procure "sinistre" !!!!
e....a souvenir di gommapiuma !!!!

.Lenintonio. .Desani. (*☭*), Roma Commentatore certificato 08.08.10 16:07| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
QUESTO PIETRO RICCA E' MALATO,MALATO DI MENTE,E' INCONSAPEVOLE DI TUTTO ANCHE DELLE CONDANNE,PRIMO VAI IN MEZZO AI MALATI DI MENTE OPPURE TENE VAI AL PROCESSO,NON ROMPI E TI FAI PROCESSARE!!!!!!!
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 08.08.10 16:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRIGIONIERO POLITICO

MATRICOLA N.91618121

PRESENTE!

Piero Ricca, Benvenuto tra noi!

Posto ce n'è e ce ne sarà sempre.

Ti saluto

Alex Scantalmassi √ Commentatore certificato 08.08.10 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto è che in Italia tutti i ruoli sono ricoperti da PAPPAGALLI che sono praticamente dei REPLICANTI CLONATI.

Le persone vengono movimentate come MARIONETTE e ripetono ciò che viene loro imposto.

In cambio queste persone che RIPETONO TUTTO percepiscono uno stipendio.

Lo stipendio è l'arma del ricatto.........

Marco Calì

www.sapienza-finanziaria.com/

Marco Calì (http://sapienza-finanziaria.blogspot.com), Monselice (PD) Commentatore certificato 08.08.10 15:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

questo è per quelli che...la fortuna non esiste, te la fai tu con le tue mani.
c'è chi si ritrova "INCONSAPEVOLMENTE" padrone di una casa vista colosseo, e chi si ritrova, sempre "INCONSAPEVOLMENTE" pregiudicato.
non c'è niente da fare, ce vò cu.... nella vita!

liliana g., roma Commentatore certificato 08.08.10 15:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non disperare, alla prossima condanna ti chiederanno di entrare nel PDL.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.10 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Solidarietà ed auguri per la risoluzione di questa "anomalia" nei confronti di un cittadino per bene della Repubblica Italiana

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 08.08.10 15:33| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

nel paese dei balocchi succede questo ed altro.

Io non sono un fan sfegatato di Piero, ma ultimamente mi è piaciuta molto l'intervista per strada alla carfagna. Cercatela che è spassosa.

Piero non ti preoccupare, sei un pregiudicato da questo stato piduista, quando tutto sarà finito questa condanna varrà come una medaglia

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.10 15:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo è un precedente INACCETTABILE.

manuela bellandi Commentatore certificato 08.08.10 15:31| 
 |
Rispondi al commento

La Costituzione
Parte I - Diritti e doveri dei cittadini
Titolo I - Rapporti civili


Articoli
13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 Elenco completo
Se vuoi leggere gli articoli cui sopra:

http://www.senato.it/istituzione/29375/131289/131290/131296/articolo.htm

Articolo 18

I cittadini hanno diritto di associarsi liberamente, senza autorizzazione, per fini che non sono vietati ai singoli dalla legge penale [cfr. artt. 19, 20, 39, 49].

Sono proibite le associazioni segrete e quelle che perseguono, anche indirettamente, scopi politici mediante organizzazioni di carattere militare.


s p 08.08.10 15:28| 
 |
Rispondi al commento

tutta la mia solidarietà a Pietro

stefano trentini 08.08.10 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori