Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Una lunga estate calda


Russia in fiamme
(1:20)
Russia_in_fiamme_cop.jpg

Cosa hanno in comune l'alluvione peggiore degli ultimi 80 anni in Pakistan con 1.400 morti e 27.000 persone isolate o disperse e mezzo milione senza casa e la Russia che va a fuoco durante la peggiore siccità di sempre con centomila ettari bruciati, decine di morti e interi villaggi evacuati? La risposta è nel documento: "State of the climate in 2009" pubblicato nei giorni scorsi dalla National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA). Il documento, che va vietato ai deboli di cuore, descrive lo stato del clima e i suoi effetti sul pianeta Terra. Gli autori dello studio di 218 pagine di dati, grafici e statistiche (meglio dell'ultimo libro di Stephen King da portare in vacanza) sono 300 specialisti di 160 gruppi di ogni continente. Non voglio svelarvi (anche perché lo sapete già) il finale del tomo che ho sulla scrivania, ma solo qualche dato per aiutarvi a rabbrividire gratis durante il caldo torrido. Il 2009 è stato più caldo del 2008 di 0,1°C e il decennio 2000/2009 il decennio più caldo mai registrato. Il CO2 è aumentato di 1,5 ppm (parti per milione) rispetto al 2008 con una media atmosferica di 386,29 ppm, dal 1750 circa 335 miliardi di tonnellate di CO2 sono state scaricate nell'atmosfera, la metà dagli anni '70 con un incremento continuo anno dopo anno. Il 2009 è stato il 19simo anno consecutivo in cui si è registrato il ritiro dei ghiacciai, molti dei quali sono scomparsi. L'India ha avuto l'anno più caldo della sua storia, l'Australia il secondo anno più caldo, la Nuova Zelanda l'estate più torrida da 155 anni. La Cina ha sofferto la peggiore siccità degli ultimi 50 anni. La temperatura degli oceani continua a salire trasformandoli nel brodo primordiale dal quale siamo venuti.
Il clima ha un effetto immediato sui prodotti agricoli, poche settimane di caldo fino a 40° ha distrutto gran parte delle coltivazioni di grano russo e il prezzo del grano è aumentato del 50% sui mercati mondiali. Ai russi rimane solo la danza della pioggia. Il Patriarca ortodosso Kiril ha pregato perché piova: "Lancio un appello a unirvi in preghiera affinchè la pioggia scenda sulla nostra terra".
Mentre leggevo il rapporto mi è caduto l'occhio sulla notizia del crollo delle immatricolazioni dell'auto in luglio in Italia: 152.752 auto, meno 25,97 % rispetto allo scorso anno e del grande allarme conseguente per l'occupazione. L'Italia ha già il record di 59 macchine ogni 100 abitanti. Forse è il caso di riconvertire la produzione di auto piuttosto che arrivare a una macchina per abitante. Verso la catastrofe con ottimismo!

CONTRIBUISCI

Donazione


Woodstock cult: "Magliette e cappellini ufficiali dell'evento"
Woodstock Cult

INVIA UN VIDEO

Video
Invia

3 Ago 2010, 17:04 | Scrivi | Commenti (796) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Egr. Grillo e M5 S, credo che la mia situazione sia quella di migliaia di altri 59enni che hanno perso il lavoro (azienda in concordato continuativo da 1 anno e 320 dipendenti in Cigs). Chiedo se si sta valutando la situazione di quanti come me, a quasi 60 anni è quasi preclusa la possibilità di trovare una altro lavoro e d'altro canto con quasi 37 anni di contributi versati viceversa non può ambire ad avere almeno una pensione (magari penalizzata... ma che mi garantisca la futura sopravvivenza di unico reddito in famiglia).
A quanto mi risulta l'Inps non è poi così in deficit come dice di essere e quindi i miei contributi che fine hanno fatto? perchè il governo preferisce pagare la CIGS o la mobilità piuttosto che accedere alla mia pensione? Accetterei anche una penalizzazione piuttosto che rimanere senza lavoro, senza casa e non in grado di mantenere la famiglia.... ! si riesce a dare una dignità alla gente che ha lavorato per tanti anni?
Grazie ALberto

alberto cesaro 08.01.15 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Non se ne può più con questa storia del riscaldamento globale.Esso esiste, si, ma non è provocato dall'uomo, mettetevelo nella zucca.Andate a vedere le immagini attuali del Sole, c'è una intensa attività di macchie solari. sono queste le responsabili del riscaldamento climatico. la colpa dell'uomo è solo quella che inquina e distrugge l'ambiente in cui vive, colpe gravissime, ma che nulla hanno a che fare con la teoria "uomo colpevole del surriscaldamento terrestre". per certi versi la CO2 aiuta lo sviluppo delle foreste però questo non viene detto (gli alberi si nutrono di CO2); infatti il carbonio è la base di tutta la chimica terrestre, anche quella umana.

Giuseppe Vitale 08.08.10 14:05| 
 |
Rispondi al commento

ma che tristezza. anche beppe grillo vittima volonterosa dello scandalo e della truffa del riscaldamento globale. complimenti! ma come si fa a proporre il nuovo e non avere neanche un po' di tempo per vedere cosa dicono gli SCIENZIATI veri su questo argomento, e non la tv e al gore e gli studi commissionati dall'onu. ma dai, ma vi svegliate o cosa? ma voi sareste il nuovo? ma vogliamo prenderre in giro chi? proponiamo una grande tassa per arricchire ancora un po' le banche e impoverire i cittadini, dai, su, che bella idea, è una cosa per la terra...! Beppe Grillo, abbi il buon gusto di usare internet anche per informarti, non solo per comunicare col tuo popolo. gli ignoranti non hanno MAI portato a nessuna vera rivoluzione.

luca lanfranchi 07.08.10 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Chernobil mi fa così tanta paura ancora oggi. E' più attuale che mai, proprio come quelle particelle radioattive, che continuano ad essere presenti per migliaia di anni.

Ogni Annuncio 05.08.10 21:32| 
 |
Rispondi al commento

MOSCA - La Russia (e in misura minore l'Ucraina) continua ad essere alle prese con un'ondata di caldo eccezionale responsabile di incendi. Il bilancio è di almeno 50 morti e 200 mila ettari andati in fumo. Il presidente Dmitry Medvedev, che ha interrotto le sue vacanze ed è rientrato precipitosamente a Mosca per gestire l'emergenza, ha ordinato di rafforzare la sicurezza degli impianti nucleari, delle basi militari e delle installazioni strategiche nella parte europea del Paese, la più devastata dalle fiamme. Il capo del Cremlino ha già licenziato alcuni alti ufficiali dell'esercito per l'incendio che la scorsa settimana ha ridotto in cenere alcune installazioni di una base aerea situata a Kolomna, alle porte di Mosca. Il governo, inoltre, ha fatto sapere che l'incendio che era scoppiato nei pressi della centrale nucleare di Sarov (da dove erano stati portati via materiali esplosivi) è stato "stabilizzato".

giuseppe gagliardo 05.08.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento

http://e360.yale.edu/content/feature.msp?id=2295

50 cazzate (50 bullshit)

Ludovico A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.08.10 03:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, stai continuando a toppare clamorosamente sul cambiamento climatico! Proprio tu che sei l'antesignano del web, ti fai coinvolgere dal tam-tam dei media sul Global Warming? Ma fatti un pò un giro sui siti meteo on line, in particolare su "WPS Meteo.it": ti accorgerai che nella Russia asiatica quest'anno l'estate non è mai arrivata, con temperature ben sotto media; così come nel Nord-ovest degli USA, dove in luglio addirittura hanno riaperto alcune stazioni sciistiche; per non parlare della prolungata ondata di gelo che sta investendo il Sud-America, dove è nevicato persino anche in Amazzonia! Oceani caldi? Proprio al largo delle coste pacifiche del Sud-America ha ormai preso campo una vigorosa Nina, che forse non saprai nemmeno cosa è, mentre,sicuramente, saprai che cosa è il Nino. Hai mai per caso sentito parlare dell'attuale minimo solare, iniziato da circa 2 anni, e destinato nel prossimo futuro ad approfondirsi? E della P.E.G.? Trattasi dell'ultima piccola era glaciale, dal 1550 al 1850, coincisa, nei suoi anni più freddi, con un minimo solare prolungato assai simile a quello appena iniziatosi ora! Consulta internet anche per il clima, e non solo per tutto il resto! Non screditarti così, caro Beppe!!!

marco caviglione 04.08.10 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piuttosto che niente, si dice che siamo in emergenza climatica.

Si ha nostalgia della nebbia in Val Padana, che prima c'era e adesso non c'è (e mi sembra una buona cosa).

Mi pare che siete un po' paranoici: la Terra ha i suoi ritmi, e non sta a guardare quei minuscoli esseri rompiballe che la popolano.

I monsoni ci sono sempre stati, le eruzioni pure, i terremoti nessuno può prevederli: l'uomo non può fare altro che mettere rimedio a quello che la Natura decide di fare.

Magari non costruendo baracche di fango, non costruendo sulle pendici dei vulcani, adottando sistemi antisismici, non costruendo sulle spiagge e tante altre cose sensate.

Se lo si facesse, quante vite risparmiate, ma anche quanti soldi risparmiati.

Grassi M. 04.08.10 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Lo dico e lo ripeto anche per i leghisti di m.che navigano su questo blog.
Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via...
LEGHISTI INVIDIA LA MIA? NO SOLTANTO NON VOGLIO ESSERE RAPPRESENTATO DA GENTE COME VOI. CHIARO ?
PS:SECADEILGOVERNO PRONTA LATORTA PERFESTEGGIARE

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.08.10 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
E' ARRIVATO L'EBETE
.
cimbro mancino
*****
------------------------------------------------

Non serve che ti annunci ogni volta.

Sei ampiamente riconosciuto da tutti.

50 Stelle USA (50 stars) Commentatore certificato 04.08.10 16:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
Io non ho nozioni particolari per tifare una teoria o l'altra. Non ho nemmeno, però, una benda sugli occhi...qualcosa si è modificato...e anche pesantemente...

Hasta scellerato yankee...
maurizio spina
*****
--------------------------------------------------

Esattamente il mio punto.

Si mette bene in evidenza quello che alcuni "vogliono" e a tacere o ignorare altrettanto validi studi di altrettanto validi scienziati.

Per esempio c'e' uno scienziato in particolare di cui al momento non ricordo il nome, ma appena lo trovo lo posto, che studiando il sole ha previsto esattamente l'andamento climatico dello scorso anno, compreso il numero degli uragani che ci puntano contro.

Pero' non e' nemmeno considerato dalla "nomenclatura" ufficiale.

D'altro canto la "Nomenclatura" ufficiale da i premi Nobel per la scienza ad un Al Gore per aver fatto UN FILM su risultati a cui hanno lavorato degli scienziati per decenni.

Oppure il Nobel per la pace a Obama.

E' come se dessi il premio come migliore pasticcere a colui che fa il l'imballaggio per la torta.

Dovresti piuttosto preoccuparti di chi ci guadagnera', chi terra' per gli zebedei i paesi del mondo con la scusa delle quote di produzione "autorizzata" di CO2 che potranno essere cedute (vendute fa lo stesso?) o ricevute (comprate fa lo stesso?).

Scommetto che c'e' una borsa bella pronta anche per quei "commodity".

Per finire, certi cambiamenti ci sono stati ed e' fuori dubbio, ma nessuno e' riuscito ancora a convincermi che non sia un ciclo di natura secolare.

Quando leggo che in Pakistan c'e' la peggiore alluvione in 80 anni, questo mi dice che:

1) In Pakistan le alluvioni non sono una rarita'. Infatti i monsoni allagano tutto ogni anno.

2) In Pakistan 80 anni fa c'e' stata un'alluvione per gravita' uguale o peggiore di quella odierna.

Anche allora il Global Warming?

Ricordarsi che erano scienziatoni di grido coloro che gridavano alla prossima glaciazione globale negli anni '70.

50 Stelle USA (50 stars) Commentatore certificato 04.08.10 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Toc, toc, toc...mr. Fifty ci sei ancora???

Capisco che ogni teoria può essere confutata ad ogni inghippo sospetto...

Parliamo di esperienze personali allora? Bene.

Ricorda la famosa dicitura "nebbia in val padana"?...Ok.

Si sconfina nella mitologia dei racconti secolari dei vecchi. Si vocifera di secoli passati col machete in mano a tagliarla. Più modestamente, negli anni 70, ci si accontentava di veder la punta del naso un giorno su due. Negli anni 80, si, aprivi il finestrino dell'auto o pulivi il parabrezza della vespa e a 2-3 metri vedevi. I 10-20 metri erano salvifici negli anni 90, i 50-100 negli anni 2000. Fortunatamente(?) la foschia odierna, 200-300 metri una volta ogni morte di Papa, protegge i nostri amati Suv da una fine ingloriosa. Parliamo di 30-40 anni per la quasi sparizione di un fenomeno, fin qui, millenario. Vuoi che ti parli dell'aumento esponenziale delle trombe d'aria in questa zona? Negli ultimi 10-15 anni si sono moltiplicate a dismisura. O della sparizione delle rondini che riempivano i fili elettrici nei campi dietro casa in tempi di migrazioni. Aggiungo che non s'è cementificato nè industrializzato particolarmente dalle mie parti, sostanzialmente siamo a poco più dei livelli degli anni 70 e mi riferisco, soprattutto, a spazi di aperta campagna e non a spazi urbani.
Benissimo Fifty. Non è dovuto al riscaldamento globale? Ok. Chiamiamolo Ugo o Ciro. Diciamo che Ugo o Ciro, infiltrati dai "riscaldisti globali", sono entrati prepotentemente nelle nostre vite.
Io non ho nozioni particolari per tifare una teoria o l'altra. Non ho nemmeno, però, una benda sugli occhi...qualcosa si è modificato...e anche pesantemente...

Hasta scellerato yankee...

maurizio spina Commentatore certificato 04.08.10 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TE LA DO IO COPENHAGEN -18

Tutto era stato già previsto a partire dai primi anni 70' per quanto riguarda il degrado ecologico da produzioni industriali. Per gli antichi Egizi l'anno dell'inizio della crisi della civiltà era il 1999, ma noi avevamo segnalato un anticipo di un anno e mezzo circa nel 1997 -inizio dell'accentuarsi di alluvioni e smottamenti da fango. Per i Maya il picco sarebbe dovuto accadere nel 2012. Si ricorda che il numero "9" e il numero "12" erano in generale significativi rispettivamente per gli egiziani e per i Maya. Da quanto sta accadendo sembra che anche ciò che era previsto nel 2012 stia anticipando i tempi. Ciò significa che che il picco potrebbe accadere da ora a Dicembre/Gennaio. La Natura ci ha "aiutato", (Italia) mantenendo, generalmente, basse le temperature ma noi continuiamo a inquinare. Come previsto le alluvioni hanno colpito in Oriente (in Cina quello che noi abbiamo denominato grande ciclo alluvionale) e subito dopo negli USA (sempre "grande ciclo") e poi l'eco in Pakistan ("piccolo ciclo"). Così come si è ora previsto l'andamento peggiorativo nell'aumentare delle temperature vi è quello dell'estensione e della potenza delle alluvioni. Il Nord Europa sarà sempre più interessato così anche le regioni dove si sono già avute le alluvioni, ed in più con loro estensioni.
Che fare? A che serva sapere? Avere l'informazione del treno che sta arrivando quando siamo bloccati in mezzo al passaggio a livello? Pregare ora per avere più acqua quando si saprà nella "troppa grazia" nelle alluvioni annunciate? Oggi, nell'epoca delle donne povere costrette ad affitta-uteri per i ricchi. La CONSAPEVOLEZZA del genitore che ha messo, oggi, al mondo un figlio; oppure lo vuole concepire...SENZA LA QUALE non c'è differenza con un animale in cattività o in batteria zootecnica atto, spinto a prolificare...l'uovo della morte.

sandro petrini 04.08.10 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A quanto pare la bufala dei ghiacciai Himalayani che si dovrebbero completamente squagliare entro il 2035 sarebbe basata su un articolo pubblicato su "New Scientist"

50 Stelle USA
------------------------------------

Prima di quella data il burro di noccioline fluorescente made in Usa, unito ai grassi non bene identificati adoperati per friggere le patatine della Mac Donald avranno formato tutta una serie di mappazze grasso-oleose che ostruiranno le tue arterie principali e che solo con un intervento chirugico sarà possibile sturare. Ma nel frattempo, le malefatte bancarie di Madoff, causeranno ulteriori perdite di lavoro compreso il tuo, e la clinica, impossibilitata a prelevare dalla tua carda di credito in bolletta ti proporrà un piu' economica cura a base di "idraulico liquido" ricevendo il plauso da quelli della tua ex assicurazione sanitaria.

A quel punto urlerai "Naaa! Oggi dovete fare i conti con Obama" e ti metterai a cantare "yes we can" o "meno male che Obama c'è".

vito. farina Commentatore certificato 04.08.10 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT OT OT

Il nuovo potere dei chierichetti:
Oggi in 50 mila dal Papa
*********************************************
Eccoli, i nuovi chierichetti, arrivati al pellegrinaggio internazionale.
Bambine e bambini che trottano dietro al parroco come pulcini e ragazze e ragazzi che sembrano pronti per la movida.
"Io ho cominciato tre anni fa - dice Emanuela, 14 anni, di Monterotondo - per stare a contatto con il Signore. Sono stata la prima chierichetta della mia parrocchia. Prima le femmine non erano ammesse".
"Ho indossato la veste bianca con la croce di legno - racconta Alessandro, anche lui quattordicenne - perché si sta proprio sull'altare. Si prega meglio e ci si diverte anche un po'".
(fonte Repubblica on line)
*********************************************

Ma esiste ancora il reato di "circonvenzione di incapace"?
Perchè in questo caso certi genitori andrebbero denunciati!

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.08.10 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mondo ingannato dall'ONU, titolavano molti giornali lo scorso Gennaio.

A quanto pare la bufala dei ghiacciai Himalayani che si dovrebbero completamente squagliare entro il 2035 sarebbe basata su un articolo pubblicato su "New Scientist", popolare rivista scientifica, pubblicato 8 (OTTO) anni prima della "rivelazione" dell'IPCC nel 2007.

A sua volta l'articolo su "New Scientist" era basato su una breve intervista telefonica con un poco conosciuto scienzato Indiano di nome Syed Hasnain, della Jawaharlal Nehru University in Delhi.

Hasnain ha ammesso che quanto scritto era mera speculazione non basata su dati scientifici.

Va ricordato che l'IPCC fu messa insieme come risorsa scentifica per i capi di stato mondiali per permettere loro di avere le piu' recenti informazioni scientifiche sul cosidetto "Global Warming".

Esempi di articoli pubblicati in giro per il mondo:

http://www.timesonline.co.uk/tol/news/environment/article6991177.ece

http://www.theaustralian.com.au/news/united-nations-blunder-on-glaciers-exposed/story-e6frg6n6-1225820614171

50 Stelle USA (50 stars) Commentatore certificato 04.08.10 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che inquinamento, saremmo già tutti morti. Si tratta di armi scalari che mutano il clima, generano tempeste e siccità distruggendo e avvelenando la vegetazione. Basta guardare il disastro delle scie chimiche nei cieli di tutti i giorni per rendersi conto dell'entità dei fatti. Il riscaldamento globale ci sarebbe comunque, anche senza l'uomo.

Alessio Giorgi, Chiavari Commentatore certificato 04.08.10 15:12| 
 |
Rispondi al commento

esposito g.
iscritto al blog dal 17/03/07
Caro Beppe spero (inutilmente) che tu possa leggere questo mio post.
Ti seguo da anni a ti ho sempre apprezzato per le tue campagne ecologiche, ho visto tutti i video e seguito tutti i tuoi interventi sul tema e mi aspettavo e lo spero ancora che il nostro possa diventare un movimento verde.
Come è possibile che anche tu non ti renda conto che l'ecologia la green economy, sia NELLA SOSTANZA, l'unica vera soluzione ai problemi del nostro paese, come è possibile non capire che potremo essere la grande centrale solare d'Europa, come è possibile rinunciare a essere i più grandi produttori di idrogeno con l'acqua si perde a mare e il sole gratis. Idrogeno che potremo un giorno vendere ai paesi arabi quando gli finirà il petrolio, come è possibile che nessuno pensi ad un uso combinato di forze presenti in natura (forza di gravità, dall'alto verso il basso e il principio di Archimede, dal basso verso l'alto) per generare un modo perpetuo quindi energia. Caro Beppe capisco che alla nostra età uno debba anche ridimensionare i suoi propositi... ma Beppe continua a farci sognare UN MONDO MIGLIORE e tu continua a pensare in grande.

Solo che anche qui su questo blog ogni tanto se ne parla ma NON riesco a farmi sentire nessuno figuriamoci se riesco ad attirare l'attenzione del GRANDE BEPPE
Solo i Grandi sono rimasti nella storia.
Chi vuoi che tra 100 anni si ricordi di Beppe Grillo e dei suoi blog dei Berlusconi ecc.

esposito g. Commentatore certificato 04.08.10 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Fermate Wikileaks!”, l’uomo di Bush contro Assange

L'ultimo file diffuso online è un’assicurazione sulla vita del creatore del sito: se dovesse succedergli qualcosa, o se il portale venisse chiuso d’imperio, verrebbe divulgata sul Web la chiave per aprire una mole di documenti

“Insurance”, assicurazione. Così si chiama l’ultimo file di 1,4 Giga pubblicato su Wikileaks. Il sito fondato da Julian Assange, punto di riferimento mondiale per la pubblicazione di documenti di intelligence top-secret, per alcuni è la “Cia del Popolo”; per altri, come ha scritto ieri il Washington Post “un’associazione criminale che va chiusa immediatamente”.

Un'associazione criminale che vuole far conoscere al mondo chi veramente sono GLI ESPORTATORI DELLA DEMOCRAZIA?!
Fimalmente possiamo comprendere,documenti alla mano, cosa accade sui campi di battaglia e definiamo questi divulgatori CRIMINALI! PERCHE'?
L'America ha moltissimi panni sporchi da lavare e con lei anche l'Italia che gli da il culo!

mario l., bari Commentatore certificato 04.08.10 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Beh....ci siamo. Pensa quanto rosicheranno "i trogloditi italiani", quando avremo come in tutti gli altri Paesi del mondo, poliziotti neri, direttori neri, capi operai neri, delle autorità di colore scuro scuro che tanto gli fa paura.
L'Italia sta cambiando, vivaddio, tra i colpi di coda di un vecchio mostro ragnateloso duro a morire.

Roma, 04-08-2010

Un sindacalista della Fillea Cgil di Padova, Nouang Boubacar, di origine senegalese, sarebbe stato allontanato e apostrofato con epiteti razzisti dal responsabile di un cantiere che voleva visitare assieme a un collega.

La vicenda - riportata oggi da Il Mattino di Padova - e' avvenuta ieri mattina nel centro del capoluogo euganeo.
Testimone dell'episodio il collega del sindacalista di colore, Sebastiano Grosselle, con il quale Boubacar voleva controllare il cantiere della societa' "R.C. snc", di Galatea (Forli'). Sarebbe stato il capocantiere ad aggredire verbalmente i due, in particolare il senegalese - dal 2001 funzionario della Fillea - apostrofandolo "negro" e definendo il suo essere sindacalista "una barzelletta".
Ha inoltre definito legittimo l'allontanamento dei due, poiche' l'ingresso nei cantieri e' consentito solo a organismi ispettivi. Sul posto e' giunto anche il segretario provinciale della Fillea, Marco Benati, che ha annunciato la presentazione di un esposto sull'episodio.

"Un episodio gravissimo che testimonia la grande degenerazione delle relazioni sindacali che non si ferma neanche davanti al razzismo piu' becero": lo afferma in una nota il responsabile dell' ufficio immigrazione della Cgil Nazionale, Pietro Soldini, commentando la notizia delle offese razziste al sindacalista senegalese della Fillea Cgil di Padova, Nouang Boubacar.

Soldini esprime a Boubacar "la solidarieta' della Cgil" e "l'impegno a sostenere le iniziative della Fillea per accertare e far giudicare le responsabilita' di quanto accaduto....

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 04.08.10 14:47| 
 |
Rispondi al commento

I ghiacciai dell'Himalaya, irrispettosi del dettato scientifico "ufficiale" e delle sparate AlGoriane, hanno deciso di scioperare e al grido di "Grasso e' bello" invece di "dimagrire" stanno aumentando di peso:

*****
Himalayan Glaciers Seem to Be Growing

In the Western Himalayas, a group of some 230 glaciers are bucking the global warming trend.

Perched on the soaring Karakoram mountains in the Western Himalayas, a group of some 230 glaciers are bucking the global warming trend. They're growing.

Throughout much of the Tibetan Plateau, high-altitude glaciers are dwindling in the face of rising temperatures. The situation is potentially dire for the hundreds of millions of people living in China, India and throughout southeast Asia who depend on the glaciers for their water supply.

But in the rugged western corner of the plateau, the story is different, according to a new study. Among legendary peaks of Mt. Everest like K2 and Nanga Parbat, glaciers with a penthouse view of the world are growing, and have been for almost three decades.
*****
------------------------------------------------

L'articolo fa notare come sul Plateau Tibetano i ghiacciai si stanno assottigliando sotto l'effetto del riscaldamento globale.

Pero' nel suo angolo occidentale sulle cime famose come l'Everest, il K2 o il Nanga Parbat, i ghiacciai si stanno espandendo ormai da 30 anni.

Sara' un riscaldamento globale a schacchi.

50 Stelle USA (50 stars) Commentatore certificato 04.08.10 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-----dal fatto quotidiano.--------------

Roberto Formigoni ha affidato all'amico Giuseppe Grossi la bonifica dell'area Sisas di Pioltello, alle porte di Milano. In cambio l'imprenditore ha avuto la possibilità di edificare un centro commerciale. Ora Grossi, già arrestato per riciclaggio e indagato per traffico di rifiuti tossici nell'area Santa Giulia-Montecity, ha deciso di lasciare: non riesce a concludere in tempo il risanamento del terreno. Scatterà così la supermulta imposta dall'Unione europea: 440 milioni di euro. Li dovrà pagare la Regione, cioè i cittadini.


ALL'OMBRA DELLA MADUNNINA LE CRICCHE PROSPERANO E I CITTADINI PAGANO!!!

mario l., bari Commentatore certificato 04.08.10 14:43| 
 |
Rispondi al commento

carlobertani.blogspot.com

Com’è strana la vita.
Così come, un poveraccio disperato, può vincere alla lotteria o ricevere la famosa eredità “dello zio d’America” (successe ad un mio amico, totalmente ignaro della sua esistenza), capita che – quando ti sembra d’avere in pugno il risultato di una vita di sforzi – con uno sberleffo, il destino ti tolga tutto.
E’ quello che ci viene in mente – in queste giornate di caldo e di afa – quando osserviamo l’effige d’Umberto Bossi.
Riflettendoci un po’, già c’aveva colpito la sicumera di Tremonti quando – a Bruxelles – gongolava, affermando che in Italia (avete visto com’è facile?) si “riforma” il sistema previdenziale, mandando in pensione la gente a 70 anni, senza nemmeno “una voce dissenziente”.
A dire il vero, le voci “dissenzienti” ci sono state – la prima, quella del più grande sindacato italiano, la CGIL – ma il governo, forte di numeri e di consensi, di certezze e d’impunità, aveva tirato diritto. Il Presidente del Consiglio sognava nuovi castelli nei quali invitare nuovi harem, il Gran Visir dell’Economia nuovi fondi previdenziali da saccheggiare, valvassori e valvassini nuovi cespiti di tangenti, da dilapidare nell’Estate da nababbi che li attendeva. E invece.

Avevamo posto all’attenzione dei lettori il risultato del referendum sul nuovo “impianto federale” del 2006, perché troppo presto dimenticato: nell’Italia berlusconizzata, mediasettizzata, briatorizzata, dellutrizzata e bertolasizzata, pochi ricordavano che – di fronte allo spauracchio del “federalismo” di matrice bossiana (in realtà, una secessione mascherata) – s’era levati persino i morti dalle tombe e le truppe verdeazzurre, radunate fra Varese ad Arcore, s’erano ritirate nei loro accampamenti, sconfitte.

Flavio BlueOyster, Parma Commentatore certificato 04.08.10 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Riconvertire la produzione di auto: giustissimo.
Deve iniziare una massiccia campagna pubblicitaria per incrementare l'uso dei mezzi di trasporto pubblici ed invogliare gli automobilisti ad usarli. Le aziende che prima producevano autovetture potranno sopperire iniziando a produrre autobus ecologici (metano/GPL) oppure filobus alimentati da energia elettrica prodotta con l'eolico o il solare. I nuovi piani urbanistici dovranno prevedere lo sviluppo delle città in funzione della rete di trasporto pubblico.
Basta volerlo.

Bruno Bruni 04.08.10 14:38| 
 |
Rispondi al commento

-----------------fuoritema.-----------------


E' morto Giovanni Ventura
protagonista delle "trame nere".


Un'altro che non parlerà più!

mario l., bari Commentatore certificato 04.08.10 14:37| 
 |
Rispondi al commento

…LA DURA VERITA’… GUARDA I VIDEO…


IL MASCHIO…UN GRANDE BLUFF… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=iUuJTOsYyAs


I FIGLI SONO DELLE DONNE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=FTulppNWgT0


LA STUPIDITA' DEL MASCHIO...guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=EvAE5BboUpQ


LE GUERRE? FATELE FRA DI VOI... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=d9EPisD3AwI


LE SUPPOSTE IDEOLOGICHE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=YUncPdjILFc

movimento politico PARTITO DELLE DONNE Commentatore certificato 04.08.10 14:35| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Buttate un po' un occhio.

Saluti,Nando

http://www.grandeoriente-democratico.com/3_agosto_2010_intervista_a_gioele_magaldi_su_current_tv.html

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.08.10 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ad Aprilia (LT) in località Campo di Carne, è in fase di realizzazione una maxi centrale a ciclo combinato (turbogas) 750 megawatt. Recentemente durante le operazioni di scavo per realizzare il tracciato interrato dove passerà l'elettrodotto che alimenterà la turbogas, sono venuti alla luce alcuni muri portanti e delle tegole, probabilmente risalenti all'epoca romana. Ci date una mano per salvaguardare questa zona? Potete votare per la tutela dell’area? È sufficiente collegarsi qui:
http://www.iluoghidelcuore.it/segnala/9981
Grazie in anticipo!

Degrado Apriliano 04.08.10 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Il Fatto Quotidiano:C'è vita nel Pd?
Parafrasando qualcuno potrei dire che potrebbe comunque essere in grado di partorire

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.08.10 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I "SINISTRI" DELLA SINISTRA"

Sti sinistri ciurlano sempre più nel "manico". Gli piace proprio il pirlotto per esternare qualcosa dalle loro menti ormai piene di kamerat'aria. Quello che mi fa specie è il leggere di professorini del 6 politiko, quelli che danno la lode ai bifolchi tipo il manettaro che, pur schifando giustamente certi miseri individui ne approfittano per esternare appunto: PIRLATE da osteria di ciukketoni tipo la bocciofila dove è difficile Ber-sani. Si ubriacano, non col chianti docg come i nostri ma, bevendo vino cinese. Sveglia sinistri che sudate il salario, vi sfottono per i propri pro.

Meditate Meditate 04.08.10 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Io ricordo una vancanza di circa trent'anni fa.

Tornando da un soggiorno, alla Stazione di Milano Centrale ho visto il pannello della temperatura: segnava 33 gradi.

Quindi sono almeno trent'anni che in un certo periodo dell'anno abbiamo temperature altissime.

Cosa provoca i mutamenti climatici?

Anche l'uomo, sicuramente, ma più che altro è la nostra Terra, che si fa gli affari suoi alla faccia nostra.

Noi possiamo migliorare la qualità dell'aria e la gestione del patrimonio animale e vegetale, ma le "bolle", i terremoti, gli assestamenti dei continenti, le eruzioni dei vulcani, la variazione delle correnti...

A questi fatti è la Terra che ci pensa, non noi.

L'unica cosa che possiamo fare è non trovarci impreparati quando certe cose succedono.

Grassi M. 04.08.10 14:05| 
 |
Rispondi al commento

IL FINI GIUSTIFICA IL MEZZO.

Ora che il Fini si e' creato il suo piccolo regno, facendosi un'altra Repubblica di Salo', si spera che la completi con gli altri azzeccagarbugli del cosi' detto Centro (commerciale)

Devono solo cambiare nome alla Repubbblica e scegliere la parte giusta dell'Italia dove continuare a regnare.

Il nome dovrebbe essere Repubblica Sociale di Mafionia composta dalla Campania con la sua camorra, dalla Calabria (e Basilicata) con la sua ndranghera, dalle Puglie con la sua sacra corona unita e (dulcis in fundo) dalla Sicilia con la sua mafia.

Il resto dell'Italia ringrazia e approva all'unanimita', mentre risparmia oltre 100 miliardi di euro ogni anno.

Meditate Meditate 04.08.10 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Max

SARA' CHE SONO SCEMO MA NON HO CAPITO ALCUNE COSE

---------------------
Segnala commento inappropriato:
"-HAI! HAI! HAI! CON QUANTI NICK CI HAI PROVATO? MALGRADO QUESTO, I COMMENTI NON SPARISCONO VERO? ALLORA, PER FAVORE, DILLO A QUEI COGLIONI CHE PARLANO DI MUL.TIN.ICKS CHE CANCELLANO GLI ALTRI CON 5 CLICKS.."

"..SE RITIENI CHE DEBBA ESSERE TOLTO, GLI DAI IL TUO CLICK SU SEGNALE COMMENTO INAPPROPRIATO E SE ANCHE ALTRI SARANNO D'ACCORDO CON TE, IL COMMENTO SPARIRA': COSI' FUNZIONA."

Max 22:57
--- -------- -----------

ALLORA, PROVO A RIEPILOGARE:

1. I COMMENTI NON SPARISCONO CON 5 CLICKS

2. GLI DAI IL TUO CLICK, SE ANCHE ALTRI SARANNO D'ACCORDO CON TE, IL COMMENTO SPARIRA'

Mah.. mica ho capito..

--------- ---
"..LIBERO DI PENSARE QUELLO CHE VUOI, MA I FATTI SON FATTI.."
-- ----------

ah, ecco.....


p.s. ti avrei risposto volentieri ieri sera, alle 02:00..

..peccato che IL TUO POST NON CI FOSSE ANCORA!

E QUESTO COME ME LO SPIEGHI?
DISTORSIONE DELLO SPAZIO-TEMPO?
MAAAAAAAAAAH....

ciao.

Flavio BlueOyster, Parma Commentatore certificato 04.08.10 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Terroristi contro Ahmadinejad,
fallisce un attentato al presidente

gli hanno tirato una statuetta del duomo di milano

convocato l'ambasciatore italiano

chiesta l'estradizione di tartaglia


Non tutto è perduto, ma non si può certo dire che il mare del litorale laziale se la passi bene: il passaggio di Goletta Verde di Legambiente ha infatti fotografato una situazione dove si sommano gravi situazioni di inquinamento legate all'assenza di depurazione - sono fuorilegge 14 punti sulle foci dei piccoli corsi d'acqua - e l'avanzare del cemento selvaggio, che fa guadagnare tre bandiere nere ad altrettante località costiere, cui se ne aggiunge una quarta causa inquinamento.

"Proprio a casi di cementificazione della costa - spiega Legambiente - sono legate tre delle quattro bandiere nere destinate ai nemici del mare che sono state assegnate dalla Goletta Verde nel Lazio. Hanno conquistato il poco ambito vessillo: il "Porto della Concordia" di Fiumicino, mega progetto che prevede 130 mila metri cubi di banchine e attrezzature connesse sulla foce del Tevere, zona ad altissimo rischio idrogeologico; la lottizzazione abusiva "Il villaggio del Parco" a Bella Farnia di Sabaudia (Lt), dove un fondo agricolo di 12 mila metri quadrati è stato trasformato in centinaia di villini residenziali; infine il "lungomuro" degli stabilimenti di Ostia, che hanno nascosto il mare con grandi muraglie e pretendono canoni irrisori e un "dazio" per far accedere i cittadini alla spiaggia. La quarta Bandiera Nera è stata assegnata per il grave inquinamento della foce del Rio Santa Croce nel Comune di Formia (Lt) che da anni versa in una pessima condizione dal punto di vista della depurazione e del degrado".

hanno 1000 problemi e pensano ai festival , ai divertimenti, a non pagare l'autostrada: proprio un'altro mondo da roma in giu'!!!

Antonio Raggi Commentatore certificato 04.08.10 13:20| 
 |
Rispondi al commento

essendo noi parassiti, la terra sta semplicemente assecondando le nostre azioni. A lei non interessa molto (la terra) in quanto continuerà a girare su se stessa e intorno al sole. il problema è semmai il nostro, ovvero rendere inospitale ciò che di più bello ci è stato donato. Però sui giornali si legge in questi giorni il lamento della Fiat e il suo calo di vendite. Io ho esultato alla notizia. Che le usino come monumenti tutte quelle automobili del caxxo e inizino a produrne di nuove e ecologicamente innovative, altrimenti si meritano il fallimento, tutti, dalla GM alla FIAT!

patrizio d'amico 04.08.10 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, perchè non parli in un tuo post dei progetti o esperimenti che possono influenzare il clima e su quali poco si sa e si fa sapere ? mi riferisco in particolare al progetto HAARP e al fenomeno delle scie chimiche, cioè qull'aerosol di metalli pesanti che ci viene irrorato sopra la testa e che poi noi respiriamo , mangiamo, beviamo.Anche gli allevamenti intensivi di animali da macello sono una grave fonte di inquinamento : facciamo girare queste info.
Grazie per quello che fai !

patrizia b., massa Commentatore certificato 04.08.10 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora è tutto chiaro.

Se berlusconi non ha i numeri per approvare la legge bavaglio o il processo breve, rischierà il tutto e per tutto con nuove elezioni.


Se le dovesse vincere...........

a volte (ritornano) Commentatore certificato 04.08.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"PER UN BLOG DI TUTTI E PULITO"

Voglio tornare per un´attimo al mio commento di ieri sera"QUELLI COME VOI"...

Solo per chiarire alcuni punti...

Il"VOI"che ho usato voleva esserlo in modo generalista e soprattutto non rivolto ne al M5*,

ne tantomeno ai bloggers suoi sostenitori o impegnati fuori di qua con i vari Meetup e il M5*(visto che il sottoscritto fa lo stesso nel suo piccolo).

Se qualcuno di questi si é sentito chiamato in causa ha evidentemente capito male e forse non si é accorto degli attacchi al blog ed al M5*(GUERRA DI BLOG)che continua ormai da giorni da persone false e in malafede che alzano il tiro di pari passo con il prendere piede di Grillo e del M5*.

Altri che si son sentiti chiamati in causa venedomi ad insultare nei sottocommenti,secondo me,fanno parte di tre categorie:

1)Hanno dato un nome o nick a quel"VOI"

2)Si sono riconosciuti leggendo le mie parole

3)Sono in malafede o pagati o spinti a sputtanare il blog

Un´ultima considerazione personale per i gestori del blog:Tenendo presente il rispetto delle idee di chiunque,siamo alľ assurdo che si permetta a certa gente di infestare questo spazio,soprattutto che questi si appellino a parole come rispetto e libertá di opinione,democrazia quando si vedono certi commenti cancellati.

Chiedo solo un BLOG PULITO E LIBERO da tutto ció,e soprattutto che sia concesso a chiunque di esprimersi nel rispetto reciproco e della civile convivenza senza venire limitati

nella propria libertá di espressione da questa forma di CENSURA vestita da insulti e accuse di ogni genere ad ogni commento o sottocommento.

Il sottoscritto non posterá mai piú niente su questo blog fintanto che voi gestori lascerete

a questi personaggi tutta la"LIBERTÁ"della quale godono quotidianamente nel perpetrare queste forme di violenze verbali e psicologiche nei confronti di chiunque non condivide le loro interpretazioni o idee(qualora ne avessero di sane).
CONTINUA...

Donato S., Vienna Commentatore certificato 04.08.10 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta con le solite bufale sull'ambiente. L'ambiente si autoadatta e si automodifica quello che fa' l'uomo e' veramente poca cosa rispetto quella che puo' fare la natura.
Ora se certa gente vuole ottenere risultati (controllo, potere e denaro) devono falsificare platealmente i dati. Preferivo sentire che le banche centrali stanziassero il 5%- 10% di massa monetaria in piu' per la cura dell'ambiente cosi' come piace all'uomo (che nulla ha a che vedere con quella che questi signori definiscono salvataggio del pianeta e simili)
Sarebbe stato 100 volte meglio

Saluti

Ps. sostenere dei signori che fanno rapporti su dati ritoccati, solo perche' ti piace un idea non mi sembra la strada piu' corretta per ottenere un dato risultato

salvatore cerone 04.08.10 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ANSA) - BENEVENTO, 3 AGO - Contro la crisi e a sostegno di chi e' rimasto senza lavoro a Benevento, è partita la campagna "Panino precario".

Si distribuiranno panini, farciti con carne grigliata, in cambio di contributi volontari. L'iniziativa intende sostenere la "Cassa di Resistenza" dei lavoratori in crisi nata per sostenere chi vive un grave disagio economico scaturito da un improvviso licenziamento.

L'iniziativa e' del "Comitato insegnanti precari e Ata Sanniti" e delle "Brigate della solidarieta' attiva" che da circa un mese hanno dato vita ad un presidio permanente davanti alla Rocca dei Rettori, sede della Provincia di Benevento.

Stato non collette!

Maledetti ladri, mafiosi, parassiti politici di merda: levatevi dalle palle!!!!

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 04.08.10 12:48| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/08/04/beppe-grillo-non-si-piega-e-non-si-spiega/47463/

gisa r. 04.08.10 12:32| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/08/04/beppe-grillo-non-si-piega-e-non-si-spiega/47463/

gisa r. 04.08.10 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Odio gli indifferenti.
Credo che vivere voglia dire
essere partigiani.
Chi vive veramente non può
non essere cittadino e partigiano.

L'indifferenza è abulia, è parassitismo,
è vigliaccheria, non è vita.

Perciò odio gli indifferenti.

- Antonio Gramsci -

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.08.10 12:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Raggiunta l'intesa tra Telecom e sindacati:
3.900 lavoratori in mobilità volontaria


"volontaria"?

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


@ Paola Bassi.

La mia scelta individuale è stata quella di oscurare definitivamente la TV, di non accettare più l'informazione preconfezionata, di ricercare fonti di conoscenza alternative.

Con tristezza mi rendo conto che per la stragrande maggioranza delle persone è più facile accontentarsi dei Telegiornali di regime, della "pappa pronta".

Beh, a me risulta indigesta perchè ho imparato a vedere oltre la cortina di nebbia che avvolge la realtà.

Piuttosto che stare imbesuita davanti ai programmi indecenti di Rai-Merdaset, alle porcate, al troiaio di regime, alla pubblicità rincretinente, mi leggo un buon libro, ascolto buona musica, faccio una passeggiata.

Sono scelte individuali, percorsi di maturazione che ognuno deve fare nel suo intimo.

Penso che serva a poco mandare email a destra e a manca, così come i fatti hanno dimostrato la scarsa, per non dire nulla, efficacia delle raccolte di firme.

Le mail e le raccolte di firme servono nei Paesi in cui si tiene conto del parere dei cittadini, cioè nei Paesi democratici.

Questo è un Paese in cui i cittadini contano quanto il due di picche.
I cittadini esistono solo in quanto consumatori e pubblico pagante per mantenere questa classe dirigente di ladri, mafiosi, puttanieri, cocaionomani e corrotti.

QUESTO NON E' PIU' UN PAESE DEMOCRATICO!

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.08.10 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Per Telecom Italia è stato raggiunto l'accordo con i sindacati. L'intesa prevede l'attivazione per 3.900 dipendenti di una mobilità ordinaria su base volontaria nel biennio 2010-2012. Per altri 2.220 lavoratori verranno adottati invece percorsi di formazione con contratti di solidarietà. Grande soddisfazione è stata espressa dalla Cisl e dalla Uilcom.

Non capisco tutta questa grande soddisfazione dei sindacati. Qui si sta parlanto della vita, del futuro di migliaia di famiglie usurate a livello contrattuale da un CDA senza alcuno scrupolo e da un governo che comunque tace, un'opposizione che veleggia verso il più totale nulla, i media che obbediscono al bavaglio, un'opinione pubblica zittita, serva e sviata.

Come può essere ritenuta volontaria un'azione che prevede come opzione la disoccupazione e la fame? Cosa porterà a quei 2200 stagisti con contratto di solidarietà(???), in un'azienda che ne voleva già a maggio scorso licenziare seduta stante più di 7000? Dov'è il piano industriale di Telecom? Cosa pensano di realizzare con questa mossa di grande soddisfazione per i sindacati? Oltre lo smembramento aziendale e il puro profitto immediato per il CDA, cosa bolle nella pentola Telecom?

---------------------------------
Costituzione Italiana Art. 4:

La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto.

Ogni cittadino ha il dovere di svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, un'attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società.

--------------------------

In ciò che accade in Italia negli ultimi tempi dov'è il concorso al progresso materiale e spirituale al benessere collettivo da parte della nostra classe dirigente?

Sono solo sciacalli, lupi ed avvoltoi quelli che girano per il nostro paese. Nulla di più che bavose bestie!

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 04.08.10 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Ho controllato l'argomento di molte risposte a questo post: la stragrande maggioranza è off topic.
Questo succede sistematicamente per i post di argomento 'ecologico'. Le risposte tendono a riportare l'argomento sulle questioni che realmente interessano. Ben inteso l'ecologia interessa, ma non interessa affatto più dei temi CLASSICI della politica, che continuano a dominare.

I temi che interessano sono quasi tutti all'interno dei seguenti topic: conflitto capitale-lavoro (I posto assoluto),
la lotta politica, la lotta di classe, la storia (recente, ma ho constatato un interesse anche per la storia medievale!).
L'ecologia riscuote un interesse del tutto marginale.

Questo dice qualcosa sulla collocazione, essenzialmente di movimento ecologista-radicale, del M5S ?


Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 04.08.10 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fini si è salvato in calcio d'angolo e sta salvando l'Italia.

Niente legge bavaglio e niente processo breve!

Berlusconi ora che farà??

a volte (ritornano) Commentatore certificato 04.08.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultime dall'ENI:

Eni è ben impostata a piazza Affari, nonostante il calo del prezzo del petrolio (-0,82% a 81,88 dollari al barile). Il titolo guadagna attualmente lo 0,19% a 16,14 euro confermandosi tra i pochi titoli positivi su un listino dominato dal segno meno (Ftse Mib a -1,15%). L'azione beneficia in particolare dell'upgrade ricevuto da Hsbc da neutral a overweight, con target price confermato a 20 euro.

Ultimamente i profitti registrati dal Cane a sei zampe sono stati inferiori rispetto al resto del settore a causa delle difficoltà del mercato del gas in Europa ma, secondo gli analisti della banca, iniziano a vedersi i primi segnali di una ripresa della domanda.

Nei giorni scorsi sono state inoltre approvate le leggi di rinazionalizzazione del settore petrolifero in Ecuador, dove Eni produce attualmente circa 14mila barili al giorno, pari allo 0,8% della produzione complessiva. In base alle nuove leggi, le compagnie petrolifere straniere non avranno più una quota nei progetti produttivi attivi nel Paese, ma riceveranno un contributo collegato alla produzione effettiva.

Intanto sulla società italiana pende anche la potenziale multa da 1,9 miliardi di euro per il presunto inquinamento da Ddt del lago Maggiore da parte del sito di Pieve Vergonte nel periodo 1990-1996. Secondo quanto riportato da Milano Finanza, la causa che oppone Syndial, controllata interamente da Eni, al ministero dell'Ambiente starebbe arrivando dopo sette anni alle battute finali.

Ma per gli analisti di Intermonte non c'è motivo di preoccuparsi: il gruppo, ricordano, ha infatti accantonato circa 2 miliardi di euro negli anni scorsi per tutte le cause in corso con Syndial. Gli esperti, che giudicano difficile stabilire i tempi per la chiusura del contenzioso e l'ammontare finale della multa, confermano quindi il giudizio positivo e il target price a 21 euro sull'azione.

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 04.08.10 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io ormai quando vedo il parlamento con tutti questi lor-signori politici riuniti...vedo solo un covo di ladri,papponi arroganti super-pagati gentaglia....non mi rappresenta nessuno li...spero solo che beppe faccia piazza pulita al piu presto...lo so...sto sognando

digiulio franco 04.08.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Il delitto di Garlasco diventa film.
Il papà di Chiara: non mi sembra giusto.
A fine agosto le riprese per Canale 5
*************************************************

Ovvero:
come ti trasformo il dolore
in uno spettacolo ad uso e consumo
delle casalinghe morbose,
ignoranti ed annoiate.
Le stesse che votano Il Caimano
e che ridono alle sue barzellette.
Canale 5: Tutto quanto fa spettacolo!


Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.08.10 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se il rapporto State of the Climate 2009 ha fatto impressione pure a Grillo, io credo che non lo leggerò..

anche perché i cambiamenti climatici sono davanti agli occhi di tutti, anche dei più sprovveduti

questo cane che si morde la coda che è l'aumento del caldo in estate, tutti che corrono a comprarsi i condizionatori (io non lo voglio), tutti che comprano l'auto con l'aria condizionata (io non ce l'ho), sugli autobus c'è l'aria condizionata (anni fa non c'era e sopravvivevamo) ma lì al limite capisco, se c'è traffico e devi rimanere fermo parecchio.. (poi ci sono quelli che aprono tutti i finestrini, ma questa è un'altra storia)

dal terrificante Tsunami nell'Oceano Indiano del 2004, alle alluvioni disastrose nel sud degli Stati Uniti, ai ghiacciai sulle Alpi che si stanno restringendo e i ghiacciai artici che si stanno sciogliendo.. il povero orso alla deriva su una lastra

NO, non c'è bisogno assoluto di un rapporto scientifico, basterebbe il buon senso
ma questo pare non lo vendano nei supermercati

Paola Bassi Commentatore certificato 04.08.10 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, ti scrivo da uno dei luoghi in cui si registra una delle maggiori quantità di CO2 immesse nell'atmosfera: la costa di Capoterra e Pula. I responsabili li conosci già vero? Una è la Saras della famiglia Moratti. Sono tutti dentro al consiglio di amministrazione, vecchi e rampolli con lauree negli USA. Leggere i loro profili sul sito della Saras fa venire il vomito. Parlano di sostenibilità e probabilmente dal loro bell'ufficio a San Babila a Milano non hanno mai visto una sola volta le nuvole nere cariche di veleni che almeno un paio di volte al giorno (e Dio solo sa quante volte la notte quando non le vediamo) sparano sul cielo sardo. Gli altri sono quelli della Polimeri Europa dell'ENI che raffinano il benzene della Saras insieme a tante altre schifezze. Sono due mostri vecchi e pieni di pezze. Due bombe a orologeria che il giorno che faranno il botto sarà peggio di Chernobyl. Abbiamo svenduto l'isola e la nostra salute per due posti di lavoro. I carburanti qua costano esattamente come nel resto d'Italia ma tutta la merda emessa per produrli ce la becchiamo noi. E dopo il danno la beffa, più della metà dei prodotti Saras vengono venduti alla Spagna. Perchè cazzo non se la raffinano in Spagna la loro benzina di merda? Sogno il giorno in cui verrà spento tutto e il nostro cielo sarà di nuovo libero. Il giorno in cui finalmente quest'isola si riscatterà per tutto quello che subisce da 2500 anni. Prima o poi vinceremo e questi assassini saranno finiti. Viva la Sardegna libera. Viva il movimento 5 stelle.

Alessandro Putzolu 04.08.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate ot,ot,ot bombarolesco...ma forse neanche tanto ot...il signore in questione cambiò parecchio il "clima"...
--------------------------------------------------
E' morto Giovanni Ventura
protagonista delle "trame nere"
Aveva 65 anni, viveva a Buenos Aires. Condannato e poi assolto con Freda per piazza Fontana, ritenuto responsabile per una serie di bombe sui treni.
--------------------------------------------------

Vedete scelleratoni com'è difficile commentare certe notizie in tale sede???
Con "le persone al posto delle ideologie" non sai mai che taglio dare a certi commenti...

Facciamo così...

-Taglio di giubilo per zozzoni filo-comunisti...
-Taglio disperato per lacrimanti filo-forzanovisti o fascio-minkiovani...
-Taglio pietoso per ciellini militanti...
Ad ognuno il suo...
Ce n'è per grandi e piccini...

Hasta scellerati variegati...

maurizio spina Commentatore certificato 04.08.10 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

''non ce ne frega un cazzo dei problemi metereologici dei russi.
non ce nè mai fregato un cazzo e non ce ne frega un cazzo neppure adesso!
cosa ci vieni a raccontare?
che i russi hanno caldo?
perchè, i finlandesi si mettono la pelliccia?

sono cazzi loro, creati da loro e che loro dovranno risolvere! ''

Mandi

E' abbastanza inquietante constatare come esistano così tante persone ( l'autore di questo commento in ottima compagnia di tutti quelli che lo hanno votato o non contestato ) che non si rendano conto che il problema del pinguino in antartide sarà in breve tempo il problema del cane del vicino nel giardino sotto casa.
Siete degli struzzi di una specie oltremodo ottusa.
La Russia brucia, non a causa di piromani zuppi di vodka o esperimenti nucleari folli ma per mutazioni climatiche inquietanti e leggo scrivere: chi se ne frega della russia??
Voi sareste il nuovo che avanza??
C'è ancora qualcuno che non si rende conto delle implicazioni che cambiamenti climatici in alcune zone del pianeta a catena comportano nel medio lungo periodo per tutti?
Pietà per voi, ed è già troppo.

Giovanni A. Commentatore certificato 04.08.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La FIAT, ed i savoia, maledetti savoia, sono state le peggior cose che l'italia ha avute.
CALDO??
Aumentano le famiglie italiane in difficoltà: due italiani su cinque non riescono a mettere un euro da parte perché consumano tutto il reddito. Sempre più spesso è necessario ricorrere a prestiti o ai risparmi accumulati per arrivare alla fine del mese. Prevale il pessimismo tra gli italiani: ben il 43% degli italiani (nel 2001 erano il 26%) dichiara di non vivere tranquillo se non riesce a mettere qualcosa da parte. E alla maggioranza degli intervistati, il Belpaese non sembra attrezzato a fronteggiare queste emergenze, mentre qualche speranza rimane guardando all'Europa, pur se rispetto a essa, le aspettative sono meno elevate che nel passato. È questa, in sintesi, la diapositiva che emerge dal sondaggio «Gli italiani e il risparmio», realizzato in collaborazione con Ipsos e presentato a Roma dal presidente dell'Acri (Associazione di fondazioni e di casse di risparmio) Giuseppe Guzzetti, in occasione della 83esima giornata mondiale del risparmio. «Le difficoltà ci sono - spiega Guzzetti - ma anche i successi: l'economia reale cresce e il debito pubblico rispetto al Pil diminuisce, anche se non ce n'è una percezione adeguata. Dunque al pessimismo che sembra prevalere va opposta la tenacia dell'impegno di tutti, dalle istituzioni, al mondo produttivo, ai cittadini: è soprattutto da questo che nasce e si mantiene lo sviluppo».
Il nostro paese una volta era un bel paese, c'era capacità di risparmio e le famiglie avevano da parte un tesoretto......le banche usavano i vari tesoretti e tutto funzionava abbastanza bene anni 1950-1960 Ora nel nostro bel paese è tutto l'opposto capacita di risparmio 0,0000 tutte le famiglie sono indebitate e le banche vivono sui debiti delle famiglie.....Giudicate Voi se così si può andare avanti....E' così in tutta Europa...LE BANCHE STANNO AFFOSSANDO I POPOLI DOBBIAMO RIPRENDERCI LA SOVRANITA' MONETARIA E RIPRENDERCI LA BANCA D'ITALIA....

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 04.08.10 11:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

quella erariale e l'addizionale regionale. Una media/piccola azienda, che consuma 1 milione di kWh annui, deve tirar fuori di tasse circa 15 mila euro, lo stipendio mensile di quasi 10 addetti!!!!!
- Tasse sui rifiuti: Sono diventate incredibili, ogni anno aumentano in modo vertigionoso
- ALTRE IMPOSTE: Imposta ipotecaria, Imposta catastale, Imposta di bollo, Imposta sulle pubblicità
Qualcuna ci sarà sfuggita, segnalatecelo. In questo contesto il futuro dell'Italia è fosco, soprattutto, perché la classe dirigente non comprende che l'evasione fiscale per molte realtà è una necessità.
Tra la vita e la morte scegliamo sempre e, comunque, la vita. Riteniamo, quindi, giusta l'evasione fiscale in quelle realtà dove non farla equivalrebbe a morire...
L'evasione fiscale è, però, un reato, ma anche il fascismo, quando era al potere, era un "reato", anche l'oppressione dello Zar sui contadini era un "reato"...
Un appello alla classe dirigente, di giovani emergenti, abbattete le tasse non fate altro!!!

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 04.08.10 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La situazione del clima è sempre più preoccupante e questo rapporto non fa che ribadire che urgono provvedimenti atti a diminuire l'immissione nell'atmosfera di Co2.

La scorsa settimana su Euro News hanno ( http://it.euronews.net/ ) hanno trasmesso un servizio sui cambiamenti climatici: nella fattispecie si parlava della isole Hawaii (http://it.wikipedia.org/wiki/Hawaii), che con lo scioglimento dei ghiacciai rischiano di venire sommerse o comunque di perdere grosse quantità di territorio.

http:://blog.libero.it/talkings

Mauro 04.08.10 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE TASSE IN ITALIA

Tutti in Italia ci lamentiamo che i costi di beni e servizi siano tra i più cari d'Europa. Ebbene è del tutto normale che nel Paese dove c'è la più alta tassazione alle imprese ci siano anche i costi più alti.
Se sono un'azienda ed il mio prodotto costa 100, il ricavato della mia vendita verrà decurtato subito di un 50% di tasse ed oneri aggiunti. Se nel tempo questa tassazione diretta ed indiretta giunge al 60% è gioco forza che io debba aumentare il prezzo del mio prodotto a 110.
Nella semplicità e nella banalizzazione di questo concetto è impossibile alcuna obiezione. Un'alta tassazione fa lievitare i costi di beni e servizi.
E' da chiarire che in Italia la tassazione è diretta ed inderetta, spalmata in decine e decine di voci, risulta, pertanto, anche difficile il sole elencarle.
Ci proviamo, se ne saltiamo qualcuna aiutateci:
- Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF): Questa tassa è sul reddito e va dal 23% al 43%
- Imposta sul reddito delle società (IRES): Questa tassa ha un aliquota al 33%
- Imposta regionale sulle attività produttive (IRAP): Questa tassa ha un aliquota dal 4,25% al 8,50%
- Imposta sul Valore Aggiunto (IVA): Questa tassa è un aggiunta del 20% al costo di un bene o di un servizio. Nessuno la considera, perché si ritiene che sia una partita di giro...CON IL CAVOLO!!! Vi sono beni la cui IVA non è detraibile e l'uso promiscuo di un bene o servizio non ti consente di detrarla.
- Imposta Comunale sugli Immobili (I.C.I.): Questa la tassa più vergognosa sul patrimonio e sul possesso, varia da comune a comune e da tipologia d'immobile.
- Imposta di Registro: E' un obolo che si dà allo Stato per registrare qualsiasi documento
- Accise: Queste sono tasse nascoste e poco conosciute, sono all'interno dei prezzi della benzina, del gas, delle sigarette, degli alcolici e chissà dentro cos'altro.
- Imposte e addizionali sull'energia elettrica: Chiunque consumi energia elettrica ha due tipi di imposte

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 04.08.10 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alleanza trasversale per far cambiare marcia all'italia

GRILLO + VENDOLA + DI PIETRO + FINI


SI ... PUO' ... FAREEEEEE

I.g. 04.08.10 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Sì, il prezzo del grano è aumentato del 50%, ma questo dato non dipende dall'andamento climatico. Dipende solo dal fatto che il suo valore, negli ultimi mesi, era precipitato. Ora sta lentamente tornando su valori "normali"

Paolo Ferro 04.08.10 10:38| 
 |
Rispondi al commento

voglio corona in galera!!!!!

roberto b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.08.10 10:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione


La Democretina diretta

Mentre il nano comincia a preparare il terreno per " forzare " le elezioni , ma ancora non sà come muoversi e mentre il Pd rimane fisso o almeno fesso abituato da secoli a lasciare l'iniziativa agli altri .....orfano del capo branco PDL e si uniscono , parlano ,secondi e terzi poli .....nel nostro mondo si dibatte delle novità importanti.

Portale , future elezioni , cosa fare e come validare azioni sul territorio e candidati.

Fra le varie storpiature ed esasperazioni dei concetti , in modo strisciante si fà strada la democretina diretta.

Quella dove tutto deve essere votato , dove tutto si esprime in conclavi , assemblee , polls , qualunque sia la decisione dall'acquisto della carta igienica all'azione piu' seria.

L'esasperazione del concetto uno conta uno , in una uguaglianza e appiattimento totale che poi trova applicazione solo nel voto che sia manuale , eletronico , fisico o per alzata di mano...dove tutto deve passare per tutti...

Con questa filosofia le espressioni , i futuri candidati posso per eccesso essere estratti a sorte , di fatto assurgono a meri portavoce ed anche per parlare e nel dire devono avere mandato zero. Chiunque dall'idraulico all'ingegnere , dal fontaniere al tapezziere o precario o disoccupato...puo' farne parte , è ininfluente.

Questa esasperazione si chiama democretina diretta , dove nessuna professionalità , competenza , differenza nel merito emerge e nè si creano i pressuposti per formarla..validarla filtrandola per caratura , competenze , potenzialità , in un mare di uno conta uno che con la paura che qualcuno conti di piu' ....alla fine non contano un xazzo.

Che non corrisponde affatto al mondo ; finito il finto posto statale non per tutti , finita la raccomandazione ,l'imbucamento non per tutti.... ai giovani bisogna creare competenza non illusioni e cretinerie.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.08.10 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5stelle fa bene a non cercare alleanze con i partiti: negherebbe la propria natura, entrando nella logica gerarchica e "inciuciosa" degli stessi. Dovrebbe fare compromessi che lo snaturano.
Sono contraria ai compromessi in politica. Si devono fare proposte e cercare su queste (e non su tutto il pacchetto del programma) larghi consensi nelle votazioni.
Le idee e la democrazia contro la muffa dei soliti noti.
E spero che nel portale verrà spiegata quanto bene questa modalità abbia portato nei comuni dove i pochi consiglieri grillini hanno raggiunto risultati incredibili. Frutto delle idee e dell'onestà di chi davvero si mette al servizio della comunità, e non delle proprie tasche. Questo va detto e ripetuto.

P.S. a voi negazionisti: confondete il meteo con il clima! SVEGLIA!!!!

Hissa H. 04.08.10 10:18| 
 |
Rispondi al commento

E' incredibile (e anche molto triste) che persino su questo blog ci siano i negazionisti dei disastri ambientali causati dall'impazzimento climatico. E non avviene da parte dei "soliti" che vogliono tifare contro il movimento: è un partito trasversale di ignoranti.

Hissa H. 04.08.10 09:53| 
 |
Rispondi al commento

con un po' di coraggio si potrebbe fare (o almeno si potrebbe provare a fare) la piu' grande rivoluzione che la storia moderna abbia mai conosciuto e mettere fine una volta per tutte allo strapotere mondiale del petrolio e alle distorsioni politiche, economiche e ambientali che porta:

http://www.progettomeg.it/ffreddadelgiudice.htm

in questo sito emilio del giudice spiega che ormai si sa tutto sulla fusione fredda, che e' una realta' e che a questo punto bisogna fare solo la ricerca dal punto di vista ingegneristico, cioe' come sfruttare l'energia prodotta dal processo chimico.
bepppe si mette in contatto con del giudice, gli va a far visita con due bravi ingegneri, cominciano a studiare la cosa per vedere se e' fattibile, e se e' cosi' iniziamo la ricerca finanziandola noi (con beppe).

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 04.08.10 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perfino la Russia può prendere fuoco, la natura si ribella, solo berlusconi non muore mai.

cesare beccaria Commentatore certificato 04.08.10 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so, sono anni che seguo il blog e siamo ancora qui a parlare e a litigare. Spero che Beppe faccia presto il portale e che questo sia il momento per sostituire i fatti alle parole, perché sono i fatti quello di cui abbiamo bisogno. Per quanto riguarda le alleanze alle prossime elezioni sono con Grillo. Il sistema ha bisogno di un colpo di coda, cominciare subito con le alleanze per me significa partire già morti. Gli accordi si fanno dopo, prima dobbiamo sapere quanti siamo a tenere lo zoccolo duro e quanto il nostro voto pesa.

roberto f., falconara marittima (an) Commentatore certificato 04.08.10 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Marco Cedolin

Ebbene, devo confessarlo, seppur sottovoce e tenendomi alla larga da orecchie indiscrete, da ormai un anno ho spento la TV. O meglio la “rivoluzionaria” tecnologia del digitale terrestre ha eliminato da palinsesto televisivo la mia casetta arroccata sui monti, ma io non ho mosso un dito per porre rimedio al problema. Sarebbe stato sufficiente acquistare una parabola in sconto convenienza negli scaffali brulicanti di tecnologia dentro a un qualche centro commerciale, per riappropriarmi del caleidoscopio di colori con annessa cacofonia di sottofondo, ma non me la sono sentita.

L'ho abbandonata senza vita là, sul vecchio mobile di mia nonna, dove allignava ormai da molti anni, senza neppure tentare di rianimarla e giorno dopo giorno sto imparando ad ignorarla. Nelle prime settimane non è stato facile, lo schermo nero occhieggiava accattivante facendo leva sulla forza dell'abitudine, invitandomi a prendere in mano il telecomando, per immergermi nella melassa infopubblicitaria di un "telebugia", nella tenzone simulata di un dibattito politico, nella superficialità di un falso approfondimento giornalistico, nello stupidario della pubblicità a pioggia, annegata all'interno di un serial poliziesco , nella babele multiforme del calcio "parlato", mero succedaneo di quello giocato trasmesso a pagamento, nei gingle ipnotici degli spot dei telefonini, nelle voci rassicuranti degli esperti che dissertano con dotte disquisizioni nel merito delle ultime tendenze stagionali, sciorinando cifre, dati e granitiche certezze estrapolate direttamente dalla bibbia del progresso....

http://ilcorrosivo.blogspot.com/2010/08/la-tv-mi-guarda-in-cagnesco.html#more

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.08.10 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci stiamo cannibalizzando come fecero i dinosauri.
Probabilmente siamo anche più stupidi perchè loro durarono 100 milioni di anni, noi, se tutto va bene e dal momento in cui siamo scesi dall'albero, 200.000 anni.
E ci sentiamo padreterni...
La Terra nemmeno si accorgerà di questa nostra scomparsa, ha 4,5 MILIARDI di anni...
Sembra di parlare al vento e sono sicura che il vento ascolta ma NOI NO.
Noi, privilegiati euro o americo o nippo centrici, noi che vediamo solo i nostri "problemi", dimenticando che la maggior parte dell'umanità vive sotto la soglia della sopravvivenza, noi che parliamo di SOSTENIBILITA' con i nostri metri, quello dell'Economia che DEVE svilupparsi SEMPRE, all'infinito...
Ricordo una cosa, una cosa che mi hanno insegnato alle elementari che ho fatto alla fine degli anni sessanta:
NULLA CRESCE INDETERMINATAMENTE, SOLO IL CANCRO.

SUL PIANETA TERZO DEL SISTEMA SOLARE LA VITA E' CICLICA...
NASCI
CRESCI
MUORI.
Eppure chi di noi non si è dovuto scontrare con un PADRETERNO?

Da. P. (principessa sissi), UD Commentatore certificato 04.08.10 09:28| 
 |
Rispondi al commento

bravo il mandi. parlare, parlare, parlare... eliminiamo 300 persone e ricostruiamo il mondo! per pochi che hanno i rubinetti d'oro in casa e le auto in argento, stannop facendo la fine dei topi nella gabbia miliardi di persone.

enza massimiliano 04.08.10 09:25| 
 |
Rispondi al commento

.."A las cinco de la tarde"..Caliendo el sol!
F.Garcia Lorca

http://www.youtube.com/watch?v=MFFCoxJU0Gc

Il MOMENTO è "topico";le TOPE e i TOPASTRI sono in agguato o comunque in attesa che l'esca Caliente possa costituire la trappola per l'espulso e la decisione di andare alle elezioni che S.B. vorrebbe perchè grida"al tradimento"e ne svilisce le motivazioni sostenendo che“i suoi sondaggi sono alti(cosa alquanto reale), mentre"miseramente"all'1,5 % quelli per Futuro e Libertà.
ALLORAAaaa?,direbbe Beruschi
..meglio non far cadere nella trappola il Governo con la "PROVA CALIENTE" e contarsi prima di fargli restituire il mandato per mancanza numerica,in modo da EVIDENZIARE un altro GRUPPO in grado di proporre il mandato ad altri per fare un Governo Transitorio,…magari con Tremonti premier…-
E poi..PATTEGGIARE con la Lega una nuova Legge elettorale,in cambio di qualche decreto attuativo sul federalismo,..piuttosto che andare subito alle elezioni e fare prima...una NUOVA Legge elettorale,poichè ..vincerebbe di nuovo Berlusconi!
Il suo potere autoreferenziale è ancora alto;pur se con i tacchi con rialzo,gestisce la comunicazione che disinforma o informa poco...al punto che Masi ha detto che bastano i Tiggì!

E oggi,il Tg1 di Menzognini,da "vero SQUALO" di nome e di fatto,ci ha proposto buoni 5 minuti del vero squalo che si avvicinava alla riva tra il panico ed il fuggi fuggi dei bagnanti,ma la VOCE Fuori Campo rassicurava i telespettatori che la specie cetacea è INNOCUA e "NON aggressiva" come..il suo Capo!
In fondo,in fondo...anche certi squali sono giocherelloni e non aggrediscono e/o azzannano come invece fanno i caimani.
Domani assisteremo alla conta dei gruppi,in particolare vedremo il Dna della forza del 3° polo;intanto il Caimano sarà fatto cuocere a FUOCO LENTO,ma non verrà subito fatto cadere, perchè rischierebbe di vincere ancora,nonostante il suo indebolimento e la costituzione della Triade a base di estratto di Cicoria,lassativa e depurativa!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.08.10 09:22| 
 |
Rispondi al commento

3- 8- 2010

C'è del marcio nelle Regioni (ma và?)

Questo post voglio cominciarlo dalla fine: granata, ma perché non te ne vai a ca*gare?

I giornali “insospettabili” hanno iniziato il catechismo per gli elettori che a breve – se pure va tutto benissimo – dovranno tornare alle urne, per riconsegnare il paese nelle mani dei fascisti quelli veri. Da un mese ormai, i “finiani” vengono descritti come i nuovi paladini che potrebbero andare bene anche alla “sinistra moderata”, che oggi sempre più sembra quel che langue per la nostalgia democristiana.

http://r-esistenza-settimanale.blogspot.com/2010/08/ce-del-marcio-nelle-regioni-ma-va.html


E allora, forse, non è solo "granata" che dovremmo mandare a ca*gare.

Rita Pani (APOLIDE)


maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.08.10 09:17| 
 |
Rispondi al commento

E invece no, caro Beppe e cari amici del blog. Bisogna astutamente aumentare la produzione di macchine per potere acquistare il petrolio degli arabi e si deve usare solo quello. Percio' non si puo' evolversi con auto non inquinanti...
Beppe, dimmi, ero ragazzino quando ancora ti si vedeva in Rai...credo anni '80...facesti vedere durante un tuo spettacolo unna macchina che gia' allora andava ad idrogeno...tu la mettesti in moto e dimostrasti, con un canovaccio in testa, che ci si poteva fare l'aerosol direttamente dal tubo di scappamento.
Pensate un po' dagli anni '80 in poi quanta ricerca ma soprattutto quante auto avrebbero potuto essere prodotte con questa tecnologia. Penso all'idrogeno ma poi c'e' l'energia elettrica, la solare...Niente...solo benzina invece sul prezzo della quale paghiamo un'enormità di accise alcune delle quali riferentesi ancora alla guerra in Etiopia del 1935, alla GESCAL che da tantissimo non esiste neanche piu', per l'alluvione di Firenze del 1966, per il terremoto in Friuli e nel Belice in Sicilia, per la crisi di Suez del 1956 e se volete continuo...ce ne sono ancora e per tutti i gusti. Naturalmente oltre alle accise e ai costi reali di produzione ci dovete aggiungere il 20% di IVA...eheheh.
Il petrolio e' un AFFARE di Stato e non si puo' neanche fare uno sgarbo agli arabi che pare detengano nelle proprie mani le sorti di piu' di qualche governo grazie all'acquisto del debito pubblico attraverso i titoli di stato...eheheh.
E poi Marchionne che fine farebbe? Lo vogliamo davvero fare impazzire? Con tutto il da fare che ha nell'inculare gli operai italiani, brasiliani e polacchi...come se non bastasse ora si sono aggiunti anche gli operai serbi da sfruttare e sottomettere...cosa volete che sia un po' di inquinamento? Se il caldo aumenta ci chiuderemo in macchina con l'aria condizionata accesa e il problema e' risolto.
Facciamo tanti in bocca al lupo, sentiti e sinceri, ai nostri figli e ai nostri nipoti...

sesamo sesami 04.08.10 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spegnete le tv....e accendete il cervello....ho detto tutto.

digiulio franco 04.08.10 09:11| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cucu' !

C'e' un liberista ancora a piede libero?

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 04.08.10 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Queste statistiche mi trovano sempre diffidente.

Ogni anno il clima, rispetto alle stagioni, per qualcuno è sempre o più caldo o più freddo degli altri anni.

Interessante invece capire a quando il portale del Movimento e come sarà la sua gestione!!!!!!

Fra Piemonte, Torino Commentatore certificato 04.08.10 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Chi vuole davvero fare cambiare lo fa !!!
Comincio un po' ad essere stufo di parole e zero fatti.
Il clima peggiora e questo blog cosa fa????
Ci sono altri che parlano poco ed agiscono, gruppi come i G.A.S. che comprano un impianto fotovoltaico collettivamente ed oltre a produrre energia pulita guadagnano anche qualche soldino, magari rinvestendolo per aiutare persone più bisognose come anziani, disabili......

Basta parole è ora dei fatti

Giuseppe

giuseppe mussini, crema Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.08.10 09:02| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione


EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE

E V V I V A

A quello , lo sfascio Commentatore certificato 04.08.10 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vogliamo dare una regolata al BLOG????

Mi sembra che siamo in tanti a chiederlo!!!!!!

Non date adito di diffidenza anche in questo spazio.

Francesco Torino, Torino Commentatore certificato 04.08.10 08:51| 
 |
Rispondi al commento

la vetta finale,l'apice piu alto della carriera di un ladro...la raggiunge quando diventa politico ed inizia a far politica all'italiana style....lupen difronte ad il piu coglione degli assessori o consiglieri italiani...sembrerebbe un pivellino.

digiulio franco 04.08.10 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Bomba biologica a Milano. Grossi scappa
e ci lascia una multa da 440 milioni
Pioltello. Ex area Sisas. Tradotto: una bomba biologica a cielo aperto. Lascito del polo chimico fallito nel 2001. In sintesi: 290mila tonnellate di rifiuti industriali, 50mila di nerofumo, idrocarburi contaminati con mercurio. Il tutto precariamente mantenuto in superficie da un complicato sistema di pompe, che, per ora, non fanno scivolare le sostanze in falda. Un’eventualità non remota e che avvelenerebbe mezza Lombardia. C’è, dunque, da bonificare. È stato fatto in parte. Ma Giuseppe Grossi, il plurindagato ras delle bonifiche che ha vinto l’appalto per due delle tre discariche, ha deciso di lasciare. E ora la Regione Lombardia corre inesorabile verso la multa prevista dalla Unione europea. Una bazzecola da 440 milioni di euro. A pagare, come al solito, i cittadini. In questo caso i lombardi. Ultimo giorno utile fissato dai commissari di Bruxelles, il 31 dicembre prossimo. Praticamente dopodomani. Colpa di Grossi, naturalmente. Ma anche del governatore Roberto Formigoni che ne ha incensato le qualità, ostinandosi a tacere, per esempio, sugli ultimi guai giudiziari dell’amico imprenditore.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/08/04/bomba-biologica-a-milano-grossi-scappa-e-ci-lascia-una-multa-da-440-milioni/47430/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.08.10 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

W Il movimento 5 stelle !!!!!!


Solo quando avremmo capito che noi siamo parte della natura e che la natura non è a nostro uso e consumo (indiscriminato), solo allora il genere umano riuscirà a cambiare, a fermare il cambiamento climatico.
Il vero progresso non è questo che ci stanno vendendo; il vero progresso parte dalla tutela dell'ambiente. Abbiamo tutta le tecnica necessaria per invertire questa tendenza, ma finché a chi comanda interessa il solo mero guadagno ci sarà poco da fare.
Il futuro sono le energie rinnovabili, le auto elettriche (il cui inquinamento va misurato con quanto inquinano i sistemi di produzione dell'elettricità), ecc.
Il pianeta ci sta segnalando che non possiamo continuare così. Spetta a noi capirlo...o come dice Grillo nel mini-post "Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire"!
Pax et Bonum

Pourquoi Pas, A Casa Di Dio Commentatore certificato 04.08.10 08:44| 
 |
Rispondi al commento

Ops! Pare che Grillo non ne voglia sapere di alleanze con Di Pietro e con
Vendola, ritenendoli, a ragione, vecchi politici che fanno vecchia
politica.

Bene. Finalmente si chiariscono le cose.

E pensare che sono stata bannata in qualsiasi mio commento proprio perchè
sottolineavo questa caratteristica del Grillo pensiero.
Cancellata, insultata, diffamata, denigrata (non che la cosa mi abbia
sconvolto, si intende).
Non mi aspetto che questo commento resti al suo posto per molto tempo.
Occhio non vede, cuore non duole, vero?

I miei più vivissimi complimenti ai guardiani del blog, che impavidi
difendono l'indifendibile (personale) pensiero.
Alla faccia della democrazia, della libertà di espressione e di pensiero.

@ Grillo: Vedi di fare in fretta con il portale che dovrebbe raccogliere in
sè il volere dei cittadini iscritti al movimento. E in quel portale, vedi di metterci gente corretta e al di sopra delle parti. Perchè i guardiani attuali di questo blog, alcuni danni alla tua immagine l'hanno (involontariamente, spero) fatta.

Come detto l'altro giorno, giuro che non ci entrerò e non mi iscriverò perchè considererò quel posto con il dovuto rispetto verso una cosa seria.

@ Tinazzi: t'ho letto sotto. Cerchiamo di non menare il can per l'aia, che sappiamo bene quali sono i bloggers che hanno fatto del click una missione.
E spesso, quella missione, è rivolta esclusivamente all'annientamento di alcuni nick, più che agli scritti che possono lasciare.

Tanti saluti Girasole

Francesco Torino, Torino Commentatore certificato 04.08.10 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Su La sette c'è Lupi che delira, sta esaltando l'assunzione di responsablità del Pdl, la questione morale che il Pdl porta avnti, che deplora che ci siano correnti di Magistrati che nominao i loro rappresentanti mentr etrova naturali che Bossi, Berlusconi e D'Alema nominino i loro avvocati personali, che elogia le magnifiche e insistenti riforme di Berlusconi...
sono andata in bagno e ho vomitato
spero che nei gironi dell'Infermo ci siano dei gironi ad hoc per politici ipocriti, falsi e menzogneri come questa pestilenza!
E spero che Lupi ci bruci all'inferno ogni volta che apre bocca, finché non taccia per sempre

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.08.10 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Faccio presente che non tutti i mali vengono per nuocere, ovvero:
aumenta la temperatura ? diminuiscono le scorte di cibo e acqua? aumenta la quantità di UV sulla superficie (ecc. ecc.) ? Tutto questo difficilmente porterà alla scomparsa della vita sulla terra che dopotutto ne ha passate anche di peggio senza scomporsi troppo; quello che succederà sarà la scomparsa di molte specie viventi che saranno sostituite da altre (vedi storia dei dinosauri) quindi forse la terra si libererà della specie "dominante" che sta creando tanti problemi e la sostituirà con una più rispettosa.
Alla vita in generale non cambierà molto quelli che ci rimetteremo siamo noi quindi SVEGLIAMOCI

Jacopo Scala 04.08.10 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Un'evasione da 300 milioni di euro mille imprese cinesi nei guai

Oltre mille imprese cinesi - sparse su tutto il territorio nazionale - che operavano nel tessile hanno evaso il fisco per 300 milioni di euro.
Lo ha scoperto la Guardia di Finanza dell'Emilia Romagna, che ha arrestato due imprenditori. Oltretutto le aziende impiegavano manodopera clandestina: si tratta sempre di operai di nazionalità cinese. Dalle indagini è inoltre emerso che a fornire la consulenza alle imprese per evadere il fisco, erano commercialisti cinesi laureati a pieni voti nelle università italiane. I particolari dell'operazione saranno resi noti in una conferenza

giuseppe gagliardo 04.08.10 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Queste sono le cose che mi mettono di buon'umore la mattina:

http://www.grandeoriente-democratico.com/lettera_aperta_n1_al_Fratello_Silvio_Berlusconi_del_26_luglio_2010.html

:-) :-) :-) :-) :-)

Indiano Metropolitano Commentatore certificato 04.08.10 08:26| 
 |
Rispondi al commento

Io ce la metto proprio tutta per cercare di capire la psicologia degli eletttori del Pd. Immaginiamo che siano dei vecchi rincongliniti o persone così assuefatte a votare per i vari nomi di questo partito che non riescono nemmeno a vedere i suoi errori marchiani, supponiamo che siano portatori di ideali di sinistra e che pure credano in buona fede che D'Alema glieli realizzi, ammettiamp che non abbiano capito niente del conflitto di interessi ieri e che non capiscano nulla di un Vietti berlusconiano che viene appggiato da Bersqani, ma, mi chiedo, come fanno a non insorgere alla proposta di Bersani di fare un governo di transizione "GUIDATO DA TREMONTI" ????????

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.08.10 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Nella zona in cui vivo (Italia nord-ovest) l'inverno è stato il più freddo da che io mi ricordi: ho 63 anni....dunque.(tabelline temperature alla mano).
L'estate è la più fresca a mia memoria da quando esisto.
L'estate più calda e lunga è stata nel 2003 ma da allora mai più eguagliata.
In Russia ci sono degli incendi? Embè?
Quand'ero bambino...60 anni fa vedevo la serra morenica bruciare come una torcia ed era per noi bimbi uno spettacolo pirotecnico.
L'unica cosa di cui mi preoccupo è che sì, effettivamente, ci sono molte meno mosche....meno insetti insomma: lascio a voi le conclusioni.

Franco Rattone, Biella Commentatore certificato 04.08.10 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

4
21 ott. 1981 Alcuni Nar tra cui Mambro tendono un agguato, a Roma, al capitano della Digos Francesco Straullu e all’agente Ciriaco Di Roma
I 2 vengono massacrati. L’efferatezza del crimine sta nelle parole del medico legale: «La morte di Straullu è stata causata dallo sfracellamento del capo e del massiccio facciale con spappolamento dell’encefalo; quello di Di Roma per la ferita a carico del capo con frattura del cranio e lesioni al cervello» Il capitano Straullu, 26 anni, aveva lavorato con grande impegno per smascherare i soldati dell’eversione nera. Nel 1981 ne aveva fatti arrestare 56. La mattina dell’agguato non aveva la solita auto blindata, in riparazione da 2 giorni

5 marzo 1982. Durante una rapina a Roma, Mambro uccide Alessandro Caravillani, 17 anni. Il ragazzo stava andando a scuola e passava di lì per caso. Mambro sostiene che Caravillani sia stato ucciso da un proiettile di rimbalzo. E' condannata come esecutrice dell’assassinio

Per tutti costoro, non c’è pace senza giustizia
..
Ho riportato questo OT, non solo perché la strage della stazione di Bologna è stata la più grande strage italiana e B tenta di dilazionare il segreto di Stato che ne copre i mandanti, anche se sono scaduti i 30 anni, dopo cui per legge di Prodi, il segreto deve essere sollevato..
ma anche per la faccia di tolla di Margherita Grassi che mi chiede cosa possono interessare ancora cose successe 30 anni fa
e per tutti coloro che, di fronte a questa eversione nera che si è impossessata dello Stato, continuano a inneggiare a B o a credere che il Ministro degli Interni Maroni faccia veramente qualcosa contro il crimine, mentre non ha detto una parola contro l'obbrobrio di un segreto di Stato che continua a coprire illegalmente i mandanti di strage e continuerà a farlo col voto della Lega e non ha detto nulla contro la sentenza di quei giudici che non hanno voluto raccogliere testimonianze su Dell'Utri dopo il 93
e continua a sostenere un governo che è una sentina del crimine

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.08.10 07:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3
17 dicem. 1979 Fioravanti con altri vuole uccidere l’avvocato Giorgio Arcangeli, ritenuto responsabile della cattura di Pierluigi Concutelli, leader carismatico dell’eversione neofascista. Non l’ha mai visto. L’agguato viene teso sotto lo studio dell’avvocato, ma muore un inconsapevole geometra di 24 anni, Antonio Leandri, vittima di uno scambio di persona e colpevole di essersi voltato al grido "avvocato!" lanciato da Fioravanti

6 febb. 1980. Fioravanti uccide il poliziotto Maurizio Arnesano che ha solo 19 anni. Scopo dell’omicidio: impadronirsi del suo mitra M.12
Al sostituto procur. di Roma, Cristiano Fioravanti - fratello di Valerio - dichiarerà: «La mattina dell’omicidio, Valerio mi disse che un poliziotto gli avrebbe dato un mitra; io, incredulo, chiesi a che prezzo ed egli mi rispose: "gratuitamente"; fece un sorriso ed io capii»

23 giugno 1980. Su ordine di Valerio Fioravanti e Francesca Mambro, Gilberto Cavallini uccide a Roma il sostituto procur. Mario Amato. Il magistrato, 36 anni, è appena uscito di casa; da 2 anni conduce le principali inchiesta sui movimenti eversivi di dx. Amato aveva annunciato che le sue indagini lo stavano portando alla visione di una verità d’assieme, coinvolgente responsabilità ben più gravi di quelle stesse degli esecutori degli atti criminosi. Mambro e Fioravanti la sera dell’omicidio festeggiano a ostriche e champagne

9 settem. 1980. Mambro e Fioravanti con Soderini e Cristiano Fioravanti, uccidono Francesco Mangiameli, dirigente di Terza Posizione in Sicilia e testimone scomodo sulla strage di Bologna

5 febb. 1981. Mambro e Fioravanti tendono un agguato a 2 carabinieri: Enea Codotto, 25 anni e Luigi Maronese, 23 anni. Durante l’imboscata Fioravanti ha fatto finta di arrendersi. Poi ha gridato alla Mambro, nascosta dietro un’auto, "Spara, spara!"

30 sett. 1981 Viene ucciso il 23enne Marco Pizzari, estremista di dx e intimo di Luigi Ciavardini, poiché ritenuto un «infame delatore»
Del commando omicida fa parte Mambro

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.08.10 07:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2
Apprendiamo con sconcerto la disinvoltura e noncuranza dell’etica politica con cui la Bonino ha preso come consulenti nel comitato elettorale Mambro e Fioravanti
Bolognesi ricorda il caso Mokbel e il giudice Mario Amato, giovane magistrato trucidato su ordine loro 40 giorni prima della strage di Bologna. Indagava sui legami tra Nar, servizi deviati e banda della Magliana, puntando molto in alto
I peggiori criminali della storia italiana sono iberi e venerati dai media (Mambro è invitata da Cl al meeting di Rimini. Dell’Utri li addita ai giovano azzurri come ‘esempi morali’) ma noi vogliamo ricordare tutte le loro vittime, quelle di cui nessun giornale oggi ha ricordato il nome, specie quei giornali impegnati nella celebrazione degli assassini

28 febbr. 1978. Giusva Fioravanti ed altri notano 2 ragazzi seduti su una panchina che dall’aspetto (capelli lunghi e giornali) identificano come appartenenti alla sx. Fioravanti scende dall’auto e fa fuoco: Roberto Scialabba, 24 anni, cade a terra ferito e Fioravanti lo finisce con un colpo alla testa. Poi, si gira verso una ragazza che sta fuggendo urlando e le spara senza colpirla

9 genn. 1979. Fioravanti ed altri 3 assaltano la sede romana di Radio città futura dove c’è la trasmissione di un gruppo femminista. Fanno stendere le donne sul pavimento e danno fuoco ai locali. L’incendio divampa e le impiegate tentano di fuggire. Sono raggiunte da colpi di mitra e pistola. 4 rimangono ferite, 2 gravemente

16 giugno 1979. Fioravanti guida l’assalto alla sezione comunista dell’Esquilino, a Roma. Ci sono 2 assemblee congiunte. Presenti più di 50 persone. La squadra terrorista lancia 2 bombe a mano, poi scarica alla cieca un caricatore di revolver. 25 feriti. Dario Pedretti, componente del commando, verrà redarguito da Fioravanti perché, nonostante tante armi «non c’era scappato il morto». Che Fioravanti fosse il capo è accertato dalle testimonianze dei feriti e degli altri partecipanti e e da una sentenza passata in giudicato

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.08.10 07:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1
Mambro e Fioravanti sono ancora pericolosi
Mario Adinolfi (bellaciao.org.it)

C’è stato un momento in cui ho pensato che finalmente avremmo saputa la verità, quando Gennaro Mokbel (ora in carcere come presunto punto di congiuzione eversione-riciclaggio-servizi-politica-bandamagliana) vennne intercettato decine di volte al telefono con Giusva Fioravanti e Francesca Mambro (che gli propone addirittura i suoi parenti come tesserati per il suo movimento politico) e Mokblel dice chiaramente: «Tirarli fuori dal carcere mi è costato un milione e 200.000 €» Allora ho creduto che finalmente i giornali avrebbero finito con la loro campagna per trasformare i 2 peggiori assassini della storia italiana in 2 santi. Sarebbe finita la fioritura di libri giustificazionisti sulle azioni dei Nar (erano giovani, poverini). Sarebbe finita la commedia di Nessuno tocchi Caino e nessuno lo tocchi, per carità, ma deve per forza venire a darci lezioni di umanità? Si sarebbe finalmente vergognata la Bonino di aver chiamato 2 pluriergastolani neofascisti a collaborare ad una campagna per tutto il csx
Invece no. Persino il 2 giugno 2010, nel faticoso trentennale della strage più infame, i giornali hanno dovuto glorificare i sanguinari. Repubblica titola: «Fioravanti incontra i parenti delle sue 33 vittime». Un titolo che è un’assoluzione implicita. Mambro e Fioravanti sono stati condannati all’ergastolo con sentenza passata in giudicato come esecutori della strage di Bologna: 85 morti e 200 feriti. Ma per Repubblica sono innocenti e le vittime sono 33. Leggendo il testo si scopre che i familiari incontrati sono solo 4 o 5. Ma Repubblica dedica la paginata a loro, agli assassini redenti e liberi. Sì, perché sono liberi, completamente liberi. E redenti manco per niente, altrimenti non si mischierebbero ai Mokbel. Sognano il rientro alla ribalta, in politica. E riuscirà loro anche questo ennesimo scempio. Per questo oggi sono ancora individui pericolosi
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.08.10 07:38| 
 |
Rispondi al commento

per donato da Vienna, se noi siamo così, tu cosa sei?

giuseppe bastianello 04.08.10 07:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito del vergognoso rifinanziamento alla "missione di pace" per Rutelli non conta l'opinione pubblica ma la ragion di Stato. Questa faccia di cartapesta come quella dei personaggi nei presepi napoletani, non sa cos'è uno Stato. Lo Stato caro signore E' UNA POPOLAZIONE CHE SI E' DATA DELLE REGOLE ED INCARICA ALCUNI DI LORO PER FARLE RISPETTARE! E lei come gli altri non lo state facendo!
I politici sono sempre stati esseri estranei a parte ed in comune con gli uomini hanno solo l'aspetto fisico e a volte nemmeno quello perché più simili agli aborti. Questo signore, che come alcuni rettili, cambia pelle ad ogni stagione, non sa che l'art.11 della nostra Costituzione vieta la guerra e anche se la chiamate "missione di pace" uccide! E dovete vergognarvi di presenziare ai funerali di coloro che vengono uccisi perché gli assassini siete voi, che approfittate delle necessità economiche di poveri ragazzi, per mandarli ad uccidere gente che non conoscono e che non gli avevano fatto nulla di male. Nelle guerre si muore, caro signore! ANDATECI VOI A COMBATTERE E MANDATECI I VOSTRI FIGLI!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 04.08.10 07:29| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi spieghi che ha fatto il Pd contro B
Lo ha combattuto? NO. Ci si è alleato? Ni. Di sicuro ha cercato di somigliargli. Poteva averne consenso? Solo col vecchio zoccolo duro del partito, vecchio e rincoglionito
Quando un cervo cerca di somigliare a un maiale, abbiamo un cervoiale, una roba repugnante solo al pensarla. Poi gli si sono frantumate le corna
Ora che roba è? Non ha un progetto, non ha un contenuto di sx né un leader carismatico, non è mai pronto, non difende i poveri né i lavoratori
Insiste con lo sciagurato sistema bipolare, attacca guerra in Kossovo, in Irak e Afghanistan, con 2 governi batte il record di spese militari nel mondo, smantella lo stato sociale, precarizza il lavoro, butta al cesso lo statuto dei lavoratori, regala capitali alla FIAT, addirittura approva Marchionne e D'Alema dice che a Pomigliano gli sta bene così imparano a guardarsi i mondiali, mette su la truffa della Telecom con Tronchetti Provera, si allea a Colaninno e Calearo, non demonizza mai B, intrallazza con banche e Vaticano, nega le autorizzazioni a procedere ai ladri di Stato, applica la censura, querela i vignettisti, tenta una legge bavaglio peggio di questa, non regola mai il conflitto di interessi, non applica mai la legge che vieta a concessionari di giornali e tv di entrare in politica, cede a B la tv, svende l'acqua pubblica, non appoggia abbastanza le energie pulie, sostiene gentaglia come Bassolino o Loiero, ricandida Loiero e un pregiudicato come De Luca, tenta 2 volte con un neoliberista fallito come Boccia, odia gli alleati come Di Pietro ma anche come Vendola, dopo una sporca bicamerale tenta la 2a nel peggiore inciucio, stronca la magistratura, vuole un regime presidenziale forte a diretta elezione popolare preciso per B, si lega a Casini per fare vicepresid. del CSM quel Vietti delle leggi ad personam a B e oggi appoggia un neoliber. iniquo come Tremonti
A parte B che batte il record del male, ma si può pensare a una opposizione che faccia peggio?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.08.10 06:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ehi, american soldier, sai cosa ti dico?
Il tuo fuoco non è un fuoco amico!
La tua democrazia è solo una foglia di fico.
La guerra in Iraq, ormai, è proprio uno schifo!

Ehi, american soldier, guardati allo specchio!
Il tuo “nuovo mondo” è peggiore di quello vecchio!
Un incubo è diventato il Grande Sogno Americano!
Non era questa l’America che noi tutti sognavamo!

Ehi, american soldier, comprendo la tua paura.
Non ce l’ho con te, ma con la tua guerra e la tortura.
Alla cultura delle armi preferisco le armi della cultura.
Del terrorismo barbaro la tua violenza non sarà la cura.

Ehi, american soldier, sul grilletto hai sempre pronto il dito.
Ma, il tuo Rambo è solo uno stupido e falso mito!
Ricordati, la forza non è sopra la tua testa rapata:
è dentro il tuo cuore e dentro la testa che va cercata!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.08.10 05:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANTONIO CIANCIULLO


PRIOLO - A due passi dal mare, tra la spiaggia e gli ecomostri, è nata una fattoria di 3 ettari. Si coltiva il sole, abbastanza per far andare avanti 5.000 case. E' il 1° impianto al mondo in cui l'energia solare viene catturata da specchi che si muovono come girasoli e accumulano il calore in un serbatoio composto da sali, per accendere il sole anche di notte. Il padre del progetto è il Nobel Carlo Rubbia che nel 2004, presidente dell'Enea, lanciò l'idea di creare l'energia pulita, il solare termodinamico. (poi sappiamo come è andata a finire, la Lega lo cacciò sostituendolo con un elettricista padano e Rubbia creò le sue centrali solari in Spagna e in Cina. L’Italia non è rovinata solo dai corrotti ma anche dagli ignoranti). Ma oggi nasce un impianto solare realizzato dall'Enel. 54 moduli con specchi che scaldano una porzione degli 5 km di tubi superisolati con un brevetto italiano (tanto strategico da spingere la Siemens a comprare una quota dell' impresa che li produce, la Angelantoni). Nei tubi scorrono sali che hanno il vantaggio di non infiammarsi, non esplodere e raggiungere la considerevole temperatura di 550° utilizzata per produrre il vapore che muove le turbine. «L'energia solare in arrivo sulla Terra è 6mila volte maggiore di quella che utilizziamo. Si tratta di perfezionare le tecnologie in grado di catturarla. Con Archimede, costato 60 milioni, abbiamo fatto un bel passo avanti. E' una centrale ancora piccola, 5 megawatt, ma evita l' missione di 3.250 t annue di CO2. E l efficienza è salita del 20%». Nel mondo sono in funzione impianti di solare termodinamico per 1 gigawatt concentrati per lo più in USA e Spagna.
“Abbiamo un programma di investimenti in ricerca e innovazione che prevede un MLD di € al 2014”
Sul nucleare insiste invece il ministro dell'Ambiente Prestigiacomo.
Rubbia non è stato invitato all' inaugurazione dell' impianto che aveva progettato

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.08.10 05:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E vai con la bufala del riscaldamento globale, ma magari ci fosse il riscaldamento globale> Se non spruzzassero non si vedrebbe un raggio di sole, quest'anno a Firenze a fatto un freddo cane e ha nevicato come mai. In Irlanda fino a un mese fa si gelava. A Beppe non ci freghi.

Gherardo G. Commentatore certificato 04.08.10 05:05| 
 |
Rispondi al commento

Riconversione? Eccellente idea! Scale e marciapiedi mobili, ad esempio, sempre che sia possibile muoverli ad energia solare o comunque alternativa.

vitaliano g., verona Commentatore certificato 04.08.10 03:20| 
 |
Rispondi al commento

IL FINI GIUSTIFICA IL MEZZO.

Ora che il Fini si e' creato il suo piccolo regno, facendosi un'altra Repubblica di Salo', si spera che la completi con gli altri azzeccagarbugli del cosi' detto Centro (commerciale)

Devono solo cambiare nome alla Repubbblica e scegliere la parte giusta dell'Italia dove continuare a regnare.

Il nome dovrebbe essere Repubblica Sociale di Mafionia composta dalla Campania con la sua camorra, dalla Calabria (e Basilicata) con la sua ndranghera, dalle Puglie con la sua sacra corona unita e (dulcis in fundo) dalla Sicilia con la sua mafia.

Il resto dell'Italia ringrazia e approva all'unanimita', mentre risparmia oltre 100 miliardi di euro ogni anno.

Meditate Meditate 04.08.10 02:40| 
 |
Rispondi al commento

VAI AVANTI BEPPE NON TI LASCEREMO SOLO

VAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

W5S
W5S
W5S
W5S
W5S
W5S
W5S
W5S

ORA O MAI PIU'

Salvatore Gamba, Perugia Commentatore certificato 04.08.10 02:39| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA TRE REPUBBLICHE.
REPUBBLICA DEI SUDDICI.
REPUBBLICA DEI CENTRICI.
REPUBBLICA DEI NORDICI .
CONFEDERATE CON DIRITTO DI SECESSIONE.

orfeo nitrebla Commentatore certificato 04.08.10 02:25| 
 |
Rispondi al commento

A proposito dell'origine del caldo della lunga estate.

Il sole si mostra come non l'abbiamo mai visto

***

Arrivano da Sdo, The Solar Dynamics Observatory, le incredibili immagini del sole catturate nell'ambito del programma lanciato dalla Nasa Living With a Star (LWS).

Notte


http://sdo.gsfc.nasa.gov/gallery/gallery/assets/movies/171_Julyactive.mpg

http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2010-08-03/sole-mostra-come-abbiamo-172316.shtml?uuid=AYV2wmDC

Alex Scantalmassi √ Commentatore certificato 04.08.10 02:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I "SINISTRI" DELLA SINISTRA"

Sti sinistri ciurlano sempre più nel "manico". Gli piace proprio il pirlotto per esternare qualcosa dalle loro menti ormai piene di kamerat'aria. Quello che mi fa specie è il leggere di professorini del 6 politiko, quelli che danno la lode ai bifolchi tipo il manettaro che, pur schifando giustamente certi miseri individui ne approfittano per esternare appunto: PIRLATE da osteria di ciukketoni tipo la bocciofila dove è difficile Ber-sani. Si ubriacano, non col chianti docg come i nostri ma, bevendo vino cinese. Sveglia sinistri che sudate il salario, vi sfottono per i propri pro.

Meditate Meditate 04.08.10 02:13| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO E IL SUO SPIN DOCTOR: LA CASALEGGIO ASSOCIATI
di PIETRO ORSATTI
^^ ^^

OHOOO!

COMINCIANO GLI ATTACCHI AL BLOG!

PROPRIO ORA CHE BEPPE HA FATTO UN PASSO AVANTI CON IL COMUNICATO POLITICO 34!

temi.repubblica.it/micromega-online
http://files.meetup.com/206764/Casaleggio%20e%20Associati.pdf

"..In pochi anni Beppe Grillo e il suo blog sono diventati un veroe proprio fenomeno della Rete, l'esperimento di maggiorsuccesso in Italia di un movimento nato e cresciuto sul webnel nome della democrazia digitale, dell'orizzontalitàdella comunicazione e della trasparenza.
Ma dietro a questo risultato c'è una strategia ben pianificata.
Anzi, ci sono un nome e un'azienda:
Casaleggio Associati.

È la Casaleggio Associati a curare direttamente il blog di Grillo, la rete dei Meetup, la comunicazione esterna, la strategia del movimento sulla Rete.
E non solo, è anche la casa editrice che cura tutte le pubblicazioni, in Rete e non, del comico genovese e anche parte dell'organizzazione dei suoi tour.

chi cura direttamente e capillarmente il blog di Grillo e la rete dei Meetup ?
Il fratello di Gianroberto Casaleggio, Davide.
Dopo tutto le regole della "moderazione" sul web le detta chi mette in Rete una determinata piattaforma o sito.
Funziona così ovunque, funziona così anche sul sito di Grillo.
Certi argomenti, determinate domande non compaiono.

Abbiamo fatto personalmente una prova, postando sul blog di Grillo determinati temi scomodi e il commento non veniva approvato.
Compariva solo se si utilizzava un determinato termine spezzato dalla punteggiatura.
Ma anche in questo caso il commento dopo poco spariva.
Come su YouTube, dove video che criticano esplicitamete il rapporto fra Casaleggio e Grillo scompaiono con frequenza impressionante, così avviene per gli interventi nei Meetup più "popolati".

Ma la Rete è più ampia di quanto la Casaleggio possa controllare e qualche Meetup riesce a sfuggire.
^^

NON POTEVO NON POSTARLO, DOPOTUTTO SI E' DATA UNA SPIEGAZIONE ANCHEA FELTRI!

Flavio BlueOyster, Parma Commentatore certificato 04.08.10 02:08| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I "SINISTRI" DELLA SINISTRA

Dare contro al Berlusca in continuazione, pur avendo la maggioranza del voto degli italiani, se in democrazia la maggioranza conta qualche cosa mi sembra cosa di rilevante aspetto. Si accusa il Berlusca di tutti i mali possibili, mafia , pertanto stragi ad esso collegato, spaccio di droga , violenza su minori, tutte cose gravi ma che rimangono nelle aspettative di chi si augura che ciò sia vero.Nessuno invece indaga sul fatto che quasi tutto il mercato della grande distribuzione in italia è in mano alle COOP. noto ente benefico ed assistenziale in favore dei più poveri, specie marxisti , rimasti purtroppo solo in Italia.Non s'indaga come mai la ESSELUNGA non riesce ad entrare nel territorio del famoso triangolo emiliano, Genova, Savona ecc.ecc. Si dà il caso regioni governate da illuminati marxisti, già la libera concorrenza Marx la vietava in favore dei monopoli(suoi)-Si dirà è una anomalia tutta italiana , come il Berlusca.Infatti l'Italia è il paese delle anomalie fatte consuetudini.

Meditate Meditate 04.08.10 02:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
50 merde, stai ancora lì a prenderci per il culo? Ma perchè non te ne vai a benedire l'america in una di quelle ridicole cerimonie con gli spettacoli pirotecnici?

Carlo Antani
*****
---------------------------------------------------

Perche' il 4 di Luglio era quasi un mese fa.

Pirlotto!

50 Stelle USA (50 stars) Commentatore certificato 04.08.10 02:07| 
 |
Rispondi al commento


QUANTI VENDUTI CI SONO NEL BLOG CHE SPARLANO?

SPERO CHE SIANO PAGATI

SPERO CHE SIANO PAGATI PER SCRIVERE CHE GRILLO
APPOGGIA UN GOVERNO DI MONTEZEMOLO

SALUTATEMI IL PD BUFFONI

SE NON SIETE PAGATI , SIETE IMBECILLI

FATEVI PAGARE COGLIONI

I PARTITI HANNO 1 MILARDO DI EURO DI VOSTRI
SOLDI

VENDUTI A GRATISS NO!

PREFERISCO CORROTTI

AVREBBE ALMENO UNA GIUSTIFICCAZIONE

MEGLIO LADRI , CHE SFIGATI.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.08.10 01:34| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo chiederle, dove sono finite le inchieste dei primi giorni del signoraggio monetario?
Sarei molto felice di ricevere una sua risposta.
Grazie,
Basilio.

Basilio Milano 04.08.10 01:10| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=iLddJ1WceHQ&feature=related

A Survivor's Story 04.08.10 01:02| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me come qualche hanno fa e toccato alla Grecia, ancor prima a Los Angeles, adesso tocca alla Russia, saróun sognatore, ma credo che ha qualcuno serva anidride carbonica, ho qualcosa che ha a che fare con la combustione, in Russia 300 incendi scoppiati simultaneamente h.a.a.r.p Questa credo sia la vera causa, attraverso, il clima, controllare le risorse.per controllare le borse.........no quelle di nonna, neanche di zia .

Il cerchio, non si chiude ma si allarga, mentre che quel che é terribilmente palese rimane tale i dettagli diventano molti, devianti, ma collegabili, sfiorano la realtà, senza invaderla,non ostante complici dello stesso destino. Undercontrol!

Marco Amaranto 04.08.10 01:02| 
 |
Rispondi al commento

Quante stronzate. Ancora le dici? Dobbiamo morire? COSI' SIA!

elia rizzuti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.08.10 00:53| 
 |
Rispondi al commento

la debolezza umana non ha confini......

le certezze non son di questo mondo....

una curiosità prima di riporre il mio provato pallottoliere sul giaciglio :

la FEDELE bellandi...lava le proprie mutande da un anno e mezzo con la PALLA MAGICA senza detersivo ...reclamizzata da GRILLO ?

ricordate l'evento? smerdato subito poi da "mi manda rai 3 ????

non fa comodo vero ?

ordunque.....si recuperi un pò di modestia...

per progredire dobbiamo comprenderci e coalizzarci...unire le forze....estirpare il male tutti insieme.....

non è il momento per fare le PRIME DONNE !!!

le coglionate pubblicitarie per la PALLA MAGICA che lava senza detersivo ..è meglio rimandarle a data da destinarsi.....

bisogna DEFENESTRARE berlusconi e depotenziare la LEGA !!!!

p.s. care fanciulle...quante di voi da un anno e mezzo non usano più il detersivo per l'intimo ?

riflettete ....bah !!!


vittorio c. vesuvio 04.08.10 00:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi sembra che l argomento planetario non tocchi molte coscienze, nonostante che i dati parlano chiaro e questo rispecchia esattamente l attitudine ormai supermanipolata di noi essere umani in generale,che siamo molto piu interessati a una partita di calcio che hai morti in Pakistan per esempio.....il sistema ci ha appiattito l anima tanto che migliaia di vite perse non ci fanno piu nessuna impressione.Ora non ci resta che piangerci adosso o reagire diffondendo PACE UNITA COMPASSIONE SOLIDARIETA E sopratutto AMORE INCONDIZIONATO..lo so che e molto piu facile piangersi adosso ma ormai lo facciamo da secoli e non serve a niente
Cambiando argomento, vorrei spendere due parole a proposito di quella lettera spedita dal massone non deviato(del quale non mi ricordo il nome) al massone berlusconi,la dove parla dei riti esoterici e degli astrologi dei quali il cavaliere e circondato....fffffffffinalmente si parla di questo e vi invito ad approfondire queste materie sulla rete e rimarrete sicuramente sorpresi di quanti uomini di potere nazionali e internazionali facciono di societa occulte.su forza e coraggio loro non si stancheranno mai ..noi nemmeno.

Bondini Riccardo 04.08.10 00:43| 
 |
Rispondi al commento

Chimica oceani sta cambiando a ritmi "senza precedenti" (giovedì 22 aprile 2010)

WASHINGTON (Reuters) - Le emissioni di anidride carbonica che contribuiscono al riscaldamento globale stanno anche rendendo più acide le acque oceaniche alla velocità più alta mai registrata in centinaia di migliaia di anni: lo ha annunciato oggi il Consiglio Nazionale delle Ricerche statunitense.

"La chimica dell'oceano sta cambiando a un ritmo e a una grandezza senza precedenti a causa delle emissioni antropiche di biossido di carbonio", ha detto il Consiglio. "Il tasso di cambiamento supera qualsiasi altro noto almeno nel corso delle passate centinaia di migliaia di anni"

Gli oceani assorbono circa un terzo di tutte le emissioni di anidride carbonica prodotte dall'uomo, tra cui quelle dovute alla combustione dei carburanti fossili, alla produzione di cemento e alla deforestazione, dice il rapporto.

L'aumento dell'acidità è di 0,1 punti sulla scala pH, che ne conta 14, il che significa che l'indicatore si è spostato più dall'inizio della Rivoluzione industriale a oggi che negli ultimi 800mila anni, dice ancora lo studio.

"Questo aumento nell'acidificazione minaccia di decimare intere specie, tra cui quelle che sono a fondamento della catena alimentare marina", ha detto il senatore democratico Frank Lautenberg alla commissione Commercio. "Se avviene, le conseguenze sono devastanti".

NdR 04.08.10 00:43| 
 |
Rispondi al commento

Qui cominciavano i guai anche per don Ferrante. Fin che non faceva che dare addosso all’opinion del contagio, trovava per tutto orecchi attenti e ben disposti: perché non si può spiegare quanto sia grande l’autorità d’un dotto di professione, allorché vuol dimostrare agli altri le cose di cui sono già persuasi. Ma quando veniva a distinguere, e a voler dimostrare che l’errore di que’ medici non consisteva già nell’affermare che ci fosse un male terribile e generale; ma nell’assegnarne la cagione; allora (parlo de’ primi tempi, in cui non si voleva sentir discorrere di peste), allora, in vece d’orecchi, trovava lingue ribelli, intrattabili; allora, di predicare a distesa era finita; e la sua dottrina non poteva più metterla fuori, che a pezzi e bocconi.

- La c’è pur troppo la vera cagione, – diceva; – e son costretti a riconoscerla anche quelli che sostengono poi quell’altra così in aria… La neghino un poco, se possono, quella fatale congiunzione di Saturno con Giove. E quando mai s’è sentito dire che l’influenze si propaghino…? E lor signori mi vorranno negar l’influenze? Mi negheranno che ci sian degli astri? O mi vorranno dire che stian lassù a far nulla, come tante capocchie di spilli ficcati in un guancialino?… Ma quel che non mi può entrare, è di questi signori medici; confessare che ci troviamo sotto una congiunzione così maligna, e poi venirci a dire, con faccia tosta: non toccate qui, non toccate là, e sarete sicuri! Come se questo schivare il contatto materiale de’ corpi terreni, potesse impedir l’effetto virtuale de’ corpi celesti! E tanto affannarsi a bruciar de’ cenci! Povera gente! brucerete Giove? brucerete Saturno?

His fretus, vale a dire su questi bei fondamenti, non prese nessuna precauzione contro la peste; gli s’attaccò; andò a letto, a morire, come un eroe di Metastasio, prendendosela con le stelle».


liliana g., roma Commentatore certificato 04.08.10 00:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma possibile che un centinaio di famiglie comandino il nostro pianeta?

---------------------------------------

maurone...simpaticissimo blogger

ti meravigli ancora ?

l'essere umano tutto sommato è un animale....ha bisogno di vivere in branco....ha bisogno comunque e sempre di un CAPOBRANCO....di un maschio dominante...

questo blog ....non ha forse un indiscusso ed indiscutiblile CAPOBRANCO ?

è la vita...caro maurone...

There's nothing we can do against that.

vittorio c. vesuvio 04.08.10 00:22| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

"QUELLI COME VOI"

Io li conosco bene quelli come voi...

É tutta la vita che ho a che fare con voi...

Quelli che descrivono le povertá materiali...

E non si rendono conto di quale povertá peggiore

sono rimasti schiavi...

Che vivono della stessa mediocritá di chi dicono

di voler combattere...

Per questo ne conoscete bene dinamiche e

comportamenti,

tanto da saperne descriverne minuziosamente

vizi e miserie morali,

intellettuali,

furbizie e paure delle quali voi stessi siete

vittime e schiavi...

Io a voi vi conosco bene...

A tanta incapacitá di costruire qualcosa di buono

contrappongono con tanto impegno una grande

capacitá e voglia di distruggere...

Tutto ció che altri fanno di buono a voi

infastidisce...

Ne siete invidiosi,

piú facile per voi voler distruggere e odiare...

Non vi prendete mai ľ impegno di mettere la faccia

per qualcosa di buono...

Capaci solo di chiedere...

di pretendere spiegazioni...

Presentare conti che non vi sono dovuti...

Di giudicare chiunque...

La vostra miseria morale e il disprezzo che

avete per voi stessi sentite il bisogno primario

di scricarlo sempre su qualcun´altro...

Per non fare i conti mai con le vostre misere

e mediocri personalitá...

Io vi conosco bene a voi...

É tutta la vita che ho a che fare con voi...

Ne sono sicuro...

Voi siete e sarete quelli sempre pronti a salire

sul carro dei vincitori...

O a prenderne le distanze alľ occorrenza...

Avete sempre bisogno di crearvi un nemico da

combattere,

trovare colpevoli...

A volte penso che il peggir nemico degli italiani

non sono i Berlusconi o i Delľ utri...

Quelli ci saranno sempre,

finche ci saranno italiani come voi...

Dunque il peggior nemico degli italiani

sono proprio gli italiani stessi.

Quelli come voi...

Notte

Donato

Donato S., Vienna Commentatore certificato 04.08.10 00:09| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 40)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parole di ANTONIO RAGGI sul pestaggio dei due omosessuali a Pesaro............................ che porcilaia!!
vogliono amarsi ?che se ne stiano in casa loro !!!
perche' dovete obbligare gli altri a guadare le vostre fetenzie per strada ????????.............
Ecco la mia risposta al fetente di turno....... caro razzista di merda ti dovrai abituare a vedere cose del genere altrimenti ti ritrovi fuori dal mondo senza accorgetene.Protrebbero dire la stessa cosa anche loro.abbi rispetto per la diversita'potresti incontrare qualcuno che ti faccia il servizietto e scoprire che ti piace... poi ricordati che se dai spazio e giustifichi il pestaggio dei covatti puritani(che di nascosto se lo fanno mettere in culo dai trans) sei parte di uno di loro e potresti incorrere anche tu a disquidi poco piacevoli perche'i gay non sono tutte signorine.........qui'perche'ce la chiesa che alimenta la violenza contro i gay e la chiesa ne paghera' le conseguenze..................... ora pure una donna fa violenza contro i gay, che e'rivalita?

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 04.08.10 00:01| 
 |
Rispondi al commento

ermanno...leggimi in fretta !

da te accetto ogni commento...da tutti accetto ogni commento....

se ci si può leggere....pur dissentendo...si è comunque in democrazia....

la libertà d'espressione è il fulcro della democrazia.....


adulare grillo comunque e sempre non è democratico è da LECCHINI senza una propria personalità......

fortuna e felicità...carissimo....

vai con l'ennesimo ban !!!

massimo c. 04.08.10 00:00| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

http://ecosia.org/

sembra interessante

basso g. 03.08.10 23:57| 
 |
Rispondi al commento

gli unici a sopravvivere saranno i bagarozzi

pirluigi v., guaynabo pr Commentatore certificato 03.08.10 23:57| 
 |
Rispondi al commento

- OT -

un saluto, devo andare veramente
che domani devo alzarmi presto

sarei rimasta, mi piacciono le discussioni
(anche se un tantiiiino polemiche) ;)

buonanotte a tutt* * *

ESTATE - IRENE GRANDI

http://www.youtube.com/watch?v=pcxSrZP3y2U&feature=related

Paola Bassi Commentatore certificato 03.08.10 23:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@il Mandi (19:02)
Quando ci fu l'attacco alle torri gemelle,e immediatamente per 3 giorni
dall'attacco,tutti gli aerei dell'aviazione civile USA,grandi e
piccoli,furono bloccati a terra,gli scienziati osservarono che il buco
dell'ozono si stava ritirando.In soli 3 giorni.
Ripeto,non c'era un solo aereo civile che poteva volare,tutti fermi a
terra.
Informati,e rifletti.

Luigi(ex Masaniello) 03.08.10 23:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giulia, grazie degli avvisi..
ma credo che qui siamo tutti grandi e vaccinati
cerca di rilassarti
anzi, a pensarci, vorrei dare io un consiglio a te e ad alcuni altri: forse non è questo il luogo deputato per spendere al meglio le vostre energie.
Se io avessi un luogo dove sentirmi meglio, giuro che lo frequenterei
un saluto

Paola Bassi Commentatore certificato 03.08.10 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ORA DI RELIGIONE.

Voi,
i cristiani,
gli ebrei,
i musulmani,
i buddisti,
gli induisti,
gli scintoisti,
gli avventisti,
i testimoni di questo e di quello,
i satanisti,
i guru,
i maghi,
le streghe,
i santoni,
i grillisti,
quelli che tagliano la pelle del pistolino ai bambini,
quelli che cuciono la passerina alle bambine,
quelli che pregano ginocchioni,
quelli che pregano a quattro zampe,
quelli che pregano con una gamba sola,
quelli che non mangiano questo e quello,
quelli che si segnano con la destra,
quelli che si segnano con la sinistra,
quelli che si votano al diavolo perché delusi da dio,
quelli che pregano per far piovere,
quelli che pregano per vincere al lotto,
quelli che pregano perché non sia aids,
quelli che si cibano del loro dio fatto a rondelle,
quelli che non pisciano mai controvento,
quelli che fanno l'elemosina per guadagnarsi il cielo,
quelli che lapidano il capro espiatorio,
quelli che sgozzano le pecore,
quelli che sperano di sopravvivere nei loro figli,
quelli che sperano di sopravvivere nelle loro opere,
quelli che non vogliono discendere dalla scimmia,
quelli che benedicono gli eserciti,
quelli che benedicono le battute di caccia,
quelli che cominceranno a vivere dopo la morte,
voi che fomentate il caos per riportare il fascismo:
tutti voi che non potete vivere senza un papà natale
e senza un padre castigatore,
tutti voi che non potete sopportare di non essere altro
che dei vermi di terra con un cervello,
tutti voi che vi siete fabbricati un dio perfetto e buono
tanto stupido, tanto meschino, tanto sanguinario, tanto geloso,
tanto avido di lodi quanto il più stupido, il più meschino,
il più sanguinario, il più geloso, il più avido di lodi tra voi,
voi, oh, voi tutti: non rompeteci i coglioni!
Fate i vostri salamelecchi nel segreto della vostra capanna,
chiudete bene la porta e soprattutto non corrompete i nostri ragazzi.

Jorge StoQua.

Jorge StoQua, Roma Commentatore certificato 03.08.10 23:29| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe!
non ce ne frega un cazzo dei problemi metereologici dei russi.
non ce nè mai fregato un cazzo e non ce ne frega un cazzo neppure adesso!
cosa ci vieni a raccontare?
che i russi hanno caldo?
perchè, i finlandesi si mettono la pelliccia?

sono cazzi loro, creati da loro e che loro dovranno risolvere!

seno decenni che si fanno i cazzi loro, non abbiamo mai saputo dei loro esperimenti nucleari, di esperimenti biologici, come non ne sappiamo ovviamente di quelli cinesi od americani!

e se tutto questo, come mi par ovvio che sia, è dovuto alla "mano" dell'uomo?

allora se l'uomo qualunque, internazionale, cominciasse a tirare i calci nelle palle a coloro che lo stanno fregando, non sarebbe meglio?

ma possibile che un centinaio di famiglie comandino il nostro pianeta?

multinazionali del petrolio, farmaceutiche, venditori di armi, banchieri, un centinaio di merdose famiglie riescano a governare il mondo, approffittando, anzi, provocando conflitti tra poveracci per il loro tornaconto economico?

basterebbe eliminare "fisicamente" ste teste di cazzo, e tutto sarebbe risolto!

solo che ci sono i coglioni, come quelli che tra poco verranno a commentare il mio post, pensano che stare con i "vincitori" gli salvi il culo!

invece, poveri coglionazzi, saranno i primi a venire sacrificati per il "bene comune", il loro!

ma vaffanculo, và!


Egoismo

Immersi nel domani

come se il tempo non ci fosse nemico

Rivolti ad un futuro

che vogliamo migliore

ma solo per noi stessi

Legati a un narcisistico volere

come se tutto fosse dovuto

Attraversiamo strade e colline

mari e monti

sordi alle grida

di chi ci sta intorno

E' un pò come camminare

in un deserto

agognando un'oasi

da sfruttare e sporcare

Un'umanità egoista

e piena di superbia

che nega la fine,

che cerca la fine

dell'azzurro pianeta

in cui vive.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 03.08.10 23:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e della RICONVERSIONE dell'industria bellica
ne vogliamo parlare?

ci fosse la volontà, sai quante cose utili si potrebbero fare?

ma no, meglio i bombardieri, i carri armati,
le mine..

.. e sennò gli omini come le fanno le loro sporche guerre?

http://www.peacelink.it/disarmo/i/59.html

Paola Bassi Commentatore certificato 03.08.10 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Lo dico e lo ripeto anche per i leghisti di m.che navigano su questo blog.
Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via...
LEGHISTI INVIDIA LA MIA? NO SOLTANTO NON VOGLIO ESSERE RAPPRESENTATO DA GENTE COME VOI. CHIARO ?
PS:SECADEILGOVERNO PRONTA LATORTA PERFESTEGGIARE

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.10 23:10| 
 |
Rispondi al commento

eeeeevvaaaaiii!!!! alleluia!!!
è tornato schietti!!!!!

liliana g., roma Commentatore certificato 03.08.10 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

****** TSUNAMI SOLARE MINACCIA LA TERRA *****
NO CARISSIMI,NON E' UN FILM DI FANTASCIENZA,MA PURTROPPO E' ACCADUTO POCHE ORE FA.UNA TREMENDA ONDA MAGNETICA VIAGGIA VERSO IL NOSTRO CARO PIANETA TERRA,E TRA STANOTTE E DOMANI DOVREBBE RAGGIUNGERCI CON CHISSA' QUALI CONSEGUENZE.SPERIAMO SOLTANTO CHE IL NOSTRO CAMPO MAGNETICO TENGA,ALTRIMENTI SAREMO NELLA MERDA.DA DOMANI IN NORD EUROPA SI POTRANNO OSSERVARE DELLE AURORE BOREALI ANOMALE.
Maggiori informazioni potete trovarle su Yahoo.it
Vi ricordo che siamo soltanto all'inizio.PREPARATEVI PER IL PEGGIO.Noi ci stiamo gia' organizando da tempo i nostri gruppi di sopravvivenza.
ALLORA INVECE DI ROMPERE SEMPRE LE PALLE A PARLARE DEI SOLITI STRONZI DI POLITICI ITALIANI,BEH...CI SIAMO CAPITI.

Roberto Colla 03.08.10 23:02| 
 |
Rispondi al commento

E mai possibile che non ci si accorga che l'uomo continua a colpire la natura sotto ogni punto di vista? Io penso... un giorno o l'altro il nostro pianeta ci farà pagare tutto questo ! è si che poi saranno guai per tutti!!!

vincenzo s. 03.08.10 22:58| 
 |
Rispondi al commento

@ Flavio BlueOyster


(il commento è sparito in 1 minuto! azzo! Un attimo, prego!)

1- spariscono i post non si sa perchè

-TU NON LO SAI, MA LUI SI' (CONFUCIO)

2- per certi commenti pare che votare sia inutile: le "manine" non appaiono.. mai!

-PICCOLO CORSO ACCELERATO: SE UN NICK LO HAI GIA' VOTATO, NON LO POTRAI VOTARE, ANCHE SE SI TRATTA DI UN ALTRO COMMENTO. UN SOLO VOTO PER UN SOLO NICK PER OGNI POST DI GRILLO; NON LO SAPEVI?

3- "segnala commento innappropriato" pare sia inutile. certi commenti non spariscono.. mai!

-HAI! HAI! HAI! CON QUANTI NICK CI HAI PROVATO? 10/12/ 8/7/5/ QUANTI? MALGRADO QUESTO, I COMMENTI NON SPARISCONO VERO? ALLORA, PER FAVORE, DILLO A QUEI COGLIONI CHE PARLANO DI MULTINICKS CHE CANCELLANO GLI ALTRI CON 5 CLICKS.

Quindi
Essere "a favore" o "contro" alcuni commenti pare sia inutile

-PERCHE'? SE TU SEI CONTRO UN COMMENTO GLI DAI UN VOTO ROSSO, PERO' VALE PER TUTTO IL POST SU QUEL NICK. SE RITIENI CHE DEBBA ESSERE TOLTO, GLI DAI IL TUO CLICK SU SEGNALE COMMENTO INAPPROPRIATO E SE ANCHE ALTRI SARANNO D'ACCORDO CON TE, IL COMMENTO SPARIRA': COSI' FUNZIONA.

Come si spiega?
Io penso che valga solo e SOLTANTO il pensiero delle autorità presenti sul sito

-LIBERO DI PENSARE QUELLO CHE VUOI, MA I FATTI SON FATTI

Tutto il resto è fuffa

HACKER?
non credo, solo l'amministratore della rete ha accesso a certi dati
Altrimenti il blog si sarebbe bloccato taaanto tempo fa!

-ECCO FINALMENTE UNA CONSIDERAZIONE DI BUON SENSO

Flavio BlueOyster, Parma 03^08^10 20^59

Ciao

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 03.08.10 22:57| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+2
Tramonti a Nordest

UDINE (2 agosto) - Lo hanno aggredito e gli hanno sottratto l'incasso della sagra paesana: quattromila euro. È accaduto al presidente della pro loco di Pagnacco (Udine). L'uomo è stato circondato da quattro individui che prima lo hanno "accecato" con il contenuto di due estintori trovati nell'autorimessa di casa, poi gli hanno sottratto l'incasso della sagra
paesana, dileguandosi.

---------------------------------------

RONDEE PADANEE AVANTI MARSCH H H

UN-DUE' UN-DUE' UN-DUE' UN UN UN DUE'


epe pepe 03.08.10 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Ho trovato questo sito:

http://domenico-schietti.blogspot.com/

non so se si tratta di una bufala ma mi sembra interessante. Parla di come avere energia pulita gratis.

un saluto a tutti

Stefano Pizzichini 03.08.10 22:55| 
 |
Rispondi al commento

03/08/2010 - IL SOLE SI STA RISVEGLIANDO

Nasa, "tsunami solare" potrebbe colpire la Terra
La nube creata dalle eruzioni solari potrebbe dare luogo ad aurore di rara bellezza. In dubbio se creerà problemi alle telecomunicazioni

Un anno fa gli scienziati della Nasa erano riusciti a dimostrare l'esistenza di tsunami solari, registrati attraverso un sistema chiamato Solar Terrestrial Relations Observatory (Stereo): grandi eruzioni sulla superficie solare capaci di sollevare onde di plasma rovente di proporzioni enormi, alte quanto la Terra. L'ultima, rilevata lo scorso febbraio, aveva provocato nello spazio una nuvola di gas che la Nasa ha calcolato essere di circa un miliardo di tonnellate. Nello stesso tempo sulla superficie solare si era prodotta un'onda che il sistema Stereo è riuscito a rilevare da due angoli diversi, consentendo ai ricercatori di aver una visione senza precedenti del fenomeno.

Altri "fuochi d'artificio" solari sono stati registrati durante questo fine settimana da diversi satelliti, tra cui Stereo, che ha riportato l'immagine choc di grosse onde increspate verso l'esterno della stella. La notizia è apparsa sul quotidiano britannico Telegraph che riporta come gli astronomi di tutto il mondo sono stati testimoni dell'enorme fiammata sulla superficie solare di dimensioni pari a quelle della Terra.


http://www3.lastampa.it/scienza/sezioni/news/articolo/lstp/290712/

Ana Maria de Jesus Ribeiro da Silva (), Morrinhos Commentatore certificato 03.08.10 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Ecco come sono stati falsificati i dati del NOAA per dimostrare che il 2010 è l'anno più caldo di sempre:

http://daltonsminima.wordpress.com/2010/08/02/

Vogliamo svegliarci una volta per tutte ?

barometrus TB 03.08.10 22:44| 
 |
Rispondi al commento

a

Ernesto Pandolfini (pandol), milano Commentatore certificato 03.08.10 22:41| 
 |
Rispondi al commento

OT MUSICALE

WOODSTOCK 69: UNA CANZONE DI PROTESTA CONTRO LA GUERRA DEL VIETNAM

http://www.youtube.com/watch?v=R2R2mavZhu0&playnext=1&videos=7h8NYjBCrFg

UNCLE SAM BLUES

Ho ricevuto la chiamata alle armi baby
Sai che sto andando in guerra?
Ho ricevuto la chiamata alle armi baby
Sai che sto andando in guerra?
Vado a servire in tempo di guerra
Facendo qualcosa di cui anche loro non sanno il perché

Lo zio Sam non è una donna
Sai che sicuramente può portarti via il tuo uomo?
Lo zio Sam non è una donna
Sai che sicuramente può portarti via il tuo uomo?

Beh ci sarà da combattere
Di questo puoi essere sicura
Ci sarà da combattere
Di questo puoi essere sicura
Beh devo uccidere qualcuno
E non dovrò infrangere nessuna legge

Ho ricevuto la chiamata alle armi baby
Sai che sto andando in guerra?
Ho ricevuto la chiamata allae armi baby
Sai che sto andando in guerra?
Beh devo uccidere qualcuno
E non dovrò infrangere nessuna legge


ps:
guitar/singer: Jorma Kaukonen
ragazza vestita di bianco, Grace Slick, componente del gruppo (Jefferson Airplane)

maro sowclett Commentatore certificato 03.08.10 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Ci vuole il bisturi..........................Ogni settore della convivenza civile e'contaminato... iniziando dal cuore pulsante di Montecitorio.Sono convinto che un immediato intervento popolare sia nacessario prima che anche la destra si porti via il tesoretto lasciandoci nella miseria...........

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 03.08.10 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Davide Lak alle 20:00 scrive
*****

il pianeta terra è una camera stagna all'interno della sua atmosfera e la natura ha un equilibrio suo proprio, che stiamo alterando in modo massiccio da oltre due secoli.
a zone e fenomeni di grande siccità la NATURA alterna precipitazioni di segno opposto in altre aree.

è come quando uno prende un colpo d'aria e il suo organismo risponde con la febbre.

io non credo tanto al riscaldamento globale, quanto alla catastrofe planetaria ineluttabile che finalmente scriverà la parola fine su questa specie di parassiti infestanti sedicenti UMANI.
guardiamoci dentro e prendiamo coscienza del fatto che in millenni di storia (e ora più che mai) non abbiamo fatto un solo singolo passo avanti nella ricerca dell'armonia con la NATURA, ma ci siamo dati sempre senza risparmio al suo saccheggio.
in confronto agli umani gli scarafaggi sono creature benedette.
e adesso, però, finalmente la Natura s'è rotta le palle.

***
sono d'accordo! con un'osservazione
il saccheggio vero e proprio è iniziato con l'era industriale!! cioè con l'illusione che si potessero sfruttare le risorse della Terra ad libitum, senza freni
con il paravento del benessere, che sicuramente c'è pure stato, ma soprattutto con la spinta del PROFITTO si è dato e si sta dando fondo a tutto quello che è consumabile e rapinabile, dal legname al petrolio, dai minerali alle piante, al mare, perfino agli animali, quasi tutti sulla via dell'estinzione


Paola Bassi Commentatore certificato 03.08.10 22:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“LA PURGA DELLE LIBERTÀ”

Con la cacciata dal paradiso terrestre, di una quarantina di finiani dal “CENTRO D’IDENTIFICAZIONE ED ESPULSIONE DI PALAZZO GRAZIOLI” è iniziata la lunga agonia del secondo tempo della prima repubblica o di mezzo, che i soliti esagerati hanno chiamato seconda repubblica.

Ciò apre nuove prospettive, al momento misteriose, che possono andare dalle elezioni anticipate ad un governo di larghe intese, fino ad un suicidio di massa modello Afghanistan.

Ma ecco a voi “L’ARABA FENICE” che risorge dalle sue ceneri, il “PRINCIPE DEI DON ABBONDIO”, colui che se portasse questa figura in teatro potrebbe replicarne le gesta senza neanche consultare il copione…. “DISPIER LUIGI BERSANI”, la confusione mentale fatta ad uomo …il paraculismo elevato all’ennesima potenza…colui che se gareggiasse da solo sarebbe anche capace di perdere….

Da Repubblica:
- Bersani: Tremonti premier? "MEGLIO CHE ELEZIONI CON QUESTA LEGGE"

Per chi non è avvezzo al misterioso dialetto parlato nelle nebbiose paludi romane, vuol dire che “L’INCUCIO È FATTO”, il “NANO SUPREMO” avrà il suo salvacondotto giudiziario, i barboncini da salotto del PD potranno tornare a sedersi nei vari tavoli dove si spartisce il bottino raggranellato con le imposte e tasse e “L’ALLEVATORE DI TROTE” porterà a casa, “IL FEDERALISMO FISCALE SENZA PICCIOLI”.

“DALLA PADELLA, ALLA BRACE”, con questa cricca non si va da nessuna parte, al massimo si va allo “ZOO COMUNALE” per vedere che effetto che fa e gridare aiuto, aiuto, è scappato il leone, per vedere che effetto che fa.

Viva la Rivoluzione dal basso, del movimento a 5 Stelle.

Paolo R. Commentatore certificato 03.08.10 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo/C.a.sa.l.eg.gi.o oggi si scaglia contro l'inciucio idrico di PDL e PdmenoL, per fortuna che Lui sgama chi vuole danneggiare i cittadini, c'è da aspettarsi quindi che lui, il Grillo, sia una figura che non dia adito al minimo dubbio, purtroppo non mi sento proprio di metterci la mano sul fuoco.

Nel post di oggi, è lieto di annunciare di aver “regalato “il microscopio Esem per le nanoparticelle all'Università di Urbino che a sua volta annuncia di essere in procinto di regalarlo all'Arpam di Pesaro.

L'Università di Urbino ringrazia la Onlus Bortolani (i cui bilanci come prevederebbe la normativa sulle Onlus dovrebbero essere pubblici sono un mistero ad oggi, mentre sul sito si possono leggere le ingiurie contro il Dott. Stefano Montanari delle quali esiste una disamina perfetta di Marco Cedolin) per la “donazione” del microscopio, senza ricordare che I CITTADINI hanno PAGATO il microscopio Esem, come è sempre stato dichiarato da Beppe Grillo nel corso dei suoi spettacoli,come specificato nel post “La Ricerca Imbavagliata”, il microscopio era destinato personalmente ai dottori Antonietta Gatti e Stefano Montanari al fine esclusivo di consentire le ricerche sulle nanopatologie e non altro.
Non è stato generosamente offerto dalla Onlus Bortolani alla ricerca, come si lascia intendere dal post di questa "Annunciazione", sarebbe carino, onesto e trasparente venisse spiegato come sono stati raccolti i soldi, ma chi si è dato da fare materialmente come per incanto sparisce.
Bene, oggi si annuncia che il microscopio va alla Arpam, che lo userà per la ricerca sull'amianto, sulla cui nocività ben dal 1992 la legge italiana non ha dubbi, perciò cosa ci sia da ricercare sull'amianto non saprei proprio, ma lo sapranno questi espertoni, poi lo intende utilizzare anche per ricerche su non meglio precisati altri materiali che potrebbero nuocere alla salute.
Bene, ed il Dott,. Montanari e la Dott.ssa Gatti cosa pensa ci stessero facendo il caffé?

continua nei sottotitoli

ezzio s., milano Commentatore certificato 03.08.10 22:09| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sud i più bravi a scuola Secondo un’anticipazione del Corriere della Sera, "vicinissima ai risultati definitivi" del Ministero, sono 4.037 allo stato i diplomati cum laude negli istituti superiori italiani: di questi 2.016 ù quasi la metà esatta ù provengono dalle regioni meridionali e dalle isole.

Più del doppio di quelli del Nord. Se il record "secco", in base ai numeri, spetta alla Puglia (631), in realtà a voler guardare la percentuale sul totale dei diplomati la medaglia d'oro va alla Calabria: "solo" 362 lodi, che però rappresentano ben il 2,1% sull'ammontare complessivo dei diplomati. La Puglia si ferma poco sotto, con l'1,8%. Salendo un po' lungo lo Stivale, si scopre che anche Umbria e Marche si difendono bene, rispettivamente con l'1,6 e l'1,4% (che corrispondono a 89 e 156 ragazze e ragazzi), e persino l'Emilia si attesta sull'1,4%, ovvero 336 "bravissimi".

La situzione al Nord Nelle Regioni del Nord, di norma dunque, gli studenti al top sono in percentuale meno di quelli al Sud. L'Emilia-Romagna è insieme alla Liguria ferma all'1%. La Lombardia con 256 lodi si aggiudica uno 0,5%; il Piemonte con 208 è allo 0,9%. E se in Piemonte, Veneto e Friuli-Venezia Giulia nessun istituto ha assegnato più di 7 lodi, in Sardegna e Toscana soltanto uno ha raggiunto quota 9 e in Molise non c'è chi sia andato oltre quota 5,


qui bisogna mettersi d'accordo :

a: chi ha stilato la classifica e in base a che parametri ?

b: fino a ieri si andava al sud per prendere la laurea piu facilmente: volendo con un po' di soldi si poteva anche comperare.. (vedi anche le patenti )

c; quello che non capisco sono gli ultimi concorsi per magistrati fatti nel settentrione da aspiranti laureati del sud: il 90% dei partecipanti bocciato perchè incapaci di parlare italiano.

d: Il settore pubblico spesso assume in base ai voti, quindi visto come funziona al sud ... meglio tenere alti i voti.

e: nel privato una lode in Puglia vale un quarto di una lode in Piemonte

Antonio Raggi Commentatore certificato 03.08.10 22:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci sono i soldi per un regalo a Bossi: popolo della Lega in apprensione a Ferrara


http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/bossi-ferrara-lega-regalo-494469/

*****

Sottoscrizione subito per il pover’uomo…

silvanetta* . Commentatore certificato 03.08.10 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stiamo tutti andando a farci fottere ahahahahaah

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 03.08.10 21:58| 
 |
Rispondi al commento

RICONVERSIONE
****

Secondo MAURIZIO PALLANTE è questa l'unica soluzione a disposizione della Fiat per uscire dalla crisi. Sulla scia di quanto fatto dalla Volkswagen, che utilizza i motori delle auto per farne co-generatori, l'industria potrebbe diversificare la produzione creando così nuovi posti di lavoro.

Incentivi? No, grazie. Mentre l’ad della Fiat, Sergio Marchionne, gela il governo (e il presidente del Senato, Renato Schifani) sulla possibilità di utilizzare anche per il 2010 aiuti statali a sostegno del mercato dell’auto in cambio della rinuncia alla chiusura dello stabilimento di Termini Imerese, per i cui lavoratori è intervenuto anche il Papa, il Movimento per la DECRESCITA FELICE segnala la mancanza assoluta di idee nuove per rilanciare l’occupazione: "Basterebbe riconvertire l’industria differenziando la produzione, come farà la Volkswagen, che userà i motori delle auto per farne co-generatori che garantiranno il futuro di azienda e dipendenti".

MAURIZIO PALLANTE, presidente del movimento ecologista e già fondatore del Cure (comitato per l’uso razionale dell’energia) insieme allo scienziato Tullio Regge e a Mario Palazzetti, ex impiegato del Centro Ricerche Fiat e inventore del Totem, rivoluzionario co-generatore, rilancia la sfida per rispondere alla crisi: "Sarebbe enorme l’impatto della riconversione, in termini economici ed ecologici, con centinaia di migliaia di nuovi posti di lavoro". Pallante, autore del saggio “La felicità sostenibile” (Rizzoli), indica sia il settore edilizio, da ristrutturare secondo criteri energetici sostenibili (risultato: lavoro, risparmio, riduzione dell’inquinamento), sia sulla riconversione tecnologica del mercato dell’auto.

http://www.terranauta.it/a1792/decrescita_felice/_riconversione_unico_vero_incentivo_per_salvare_la_fiat.html

Domanda: ma perché qualcuno al governo conosce Pallante o il movimento per la Decrescita Felice?..

e ancora: ma allo Sviluppo Economico c'è sempre Berlusconi ad interim?..

Paola Bassi Commentatore certificato 03.08.10 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Famiglia cristiana:
ROMA - La questione morale agita il dibattito politico e secondo  Famiglia Cristiana "il disastro etico è ormai sotto gli occhi di tutti". Con queste parole si apre l'editoriale del numero in edicola domani, che contiene un pesante il giudizio sugli organi di governo: "Una concezione padronale dello Stato ha ridotto ministri e politici a 'servitori', semplici esecutori dei voleri del capo" e "poco importa che il Paese vada allo sfascio: non si ammettono repliche al pensiero unico. E guai a chi osa sfidare il 'dominus' assoluto". Non è la prima volta che il settimanale cattolico critica il governo, ma non per questo l'attacco è meno fastidioso per la maggioranza.......



i vescovi si sono svegliati da un sonno profondo, per il nano è la fine.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 03.08.10 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Ari-eccovelo sottotitolato:
http://www.youtube.com/watch?v=8ZU7otHnv5k

Bersanator le elezioni e i nuovi inciuci

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.10 21:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah ecco

menomale che ho pensato, vado sul blog di Grillo a farmi anche un paio di risate..

come se poi non ci bastassero questo s-governo
la cricca, l'Aquila, la P3, le indagini per Firenze 1993, Marchionne, ecc.

la Siccità? presente!

praticamente mancano all'appello solo le Cavallette

Paola Bassi Commentatore certificato 03.08.10 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Granata: "Infiltrazioni pericolose nelle Regioni"

se ha le prove perchè non le porta alla magistratura competente anzichè buttare il sassolino?

Antonio Raggi Commentatore certificato 03.08.10 21:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai ragione da vendere caro Beppe, Ma ti sbagli quando dici tra cinque anni ci chiederemo come abbiamo fatto a permettere tutto ciò.
Domani mattina, apriamo la finestra e guardiamoci attorno, magari oltre alla finestra vediamo di aprire anche gli occhi...( lo dico per i più, che sono tanti e anche tonti) e saremo già in grado di porci la stessa domanda.
Comunque grazie Beppe, grazie di cuore!

Franco M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.10 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Grillo.............fai la campagna elettorale puntanto sugli astensionisti,cerca in tutti i modi di incamerare quel 35% degli elettori stufi della vecchia politica consorziale.............

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 03.08.10 21:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

B. vuole votare a novembre

L'ultima tentazione del premier: se alla Camera non ci saranno almeno 315 'no' alla richiesta di sfiducia su Caliendo, dimissioni e subito alle urne.

http://espresso.repubblica.it/

*****

Perché adesso vuole andare a votare?

Forse perché ha capito che nonostante il calo vertiginoso del suo gradimento ha ancora qualche freccia al suo arco.

Più avanti, alla scadenza del mandato, con nuovi scandali o i rinvii a giudizio che potrebbero anche arrivare (oggi la notizia che sarebbe indagato per la strage del’93), la disoccupazione in aumento, i problemi a getto continuo che gli italiani si trovano ad affrontare, le sue possibilità di uscire vincente dalla nuova tornata elettorale si assottiglierebbero inesorabilmente.

B. non può rischiare di perdere il timone, la giustizia lo sta aspettando al varco e senza lo scudo protettivo del legittimo impedimento, potrebbe affidarsi solo al processo breve sperando nella prescrizione.

Ma lui non vuole aspettare gli eventi e attendere nell’incognita del futuro, vuole avere la certezza che mai entrerà nell’aula di un tribunale.


silvanetta* . Commentatore certificato 03.08.10 21:40| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

IL BLOG E'GIUSTO IL TEMA E'AZZECCATO
STA'CAMBIANDO IL CLIMA.
E SPERIAMO CHE QUESTO CAMBIAMENTO DI "CLIMA" CI PORTI BENE.

VERO:
BERTINOTTI
FASSINO
FINI
CASINI
FINOCCHIARO
CI METTO ANCHE GRILLO.

NON ELIMINIAMO UN PAPI PER CREARNE UN ALTRO.

antonio f. Commentatore certificato 03.08.10 21:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alle elezioni politiche..........La campagna del movimento di Grillo deve puntare come priorita' sull'astensionismo che puo'incamerare un bel 35%.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 03.08.10 21:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ripeto per chi non ha voluto leggere:

alemanno che voleva sfondare i caselli

amici di alemanno che han tirato via il pedaggio....

sfotto' per i leghisti

oggi ....hi..hi.hi.hi.hi.hi ... ride bene chi ride ultimo

dio c'e!! e alemanno e ciurma pd NO !!!

Antonio Raggi Commentatore certificato 03.08.10 21:29| 
 |
Rispondi al commento

gagliardi i leghisti che bazzicano qui': ce l'hanno a morte con i meridionali poi quando parlano parlano come toto' riina
***
beh ma toto riina detto toto u curtu e' un contadino ignorante di Corleone i leghisti sono molto MA MOLTO piu' ignoranti e rozzi , il paragone non regge. Pensa che qualche anno fa alcuni meridionali stamparono delle banconote tipo monopoli con la faccia di bossi poi per farsi 4 risate bussarono alla porta di numerosi leghisti, non riuscivano a capirli bene perche' questi emettevano suoni sconosciuti (eh alur..) simili agli scimpanze' ma in pratica gli cambiarono i soldi con soldi veri. Riuscirono a piazzare moltissime banconote prima di essere arrestati per truffa

questi sono i leghisti

giuseppe torquemada, bolzano Commentatore certificato 03.08.10 21:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qualche giorn fa:


ESULTA ZINGARETTI - "Esprimo grande soddisfazione per la decisione del Consiglio di Stato, che proprio oggi ha rigettato il ricorso d'urgenza presentato da Anas e Governo contro la sentenza del Tar inerente gli aumenti ai caselli. Si tratta di un'altra vittoria per tutti i cittadini".

"Adesso, al più presto, l'Anas si adegui alla decisione presa dal Tar confermata dal Consiglio di Stato di diminuire i pedaggi


BATTUTO POPULISMO LEGHISTA - Secondo Di Giovan Paolo (Pd), segretario della Commissione Affari Europei e dirigente del partito nel Lazio, è stato battuto il populismo leghista". "E pensare che solo ieri Castelli si diceva favorevole al pedaggio sul Gra.

Oggi la decisione del Consiglio di Stato. Il populismo antiromano della Lega non risolve i problemi, anzi li peggiora, ma oggi è stato battuto.

hi..hi.hi.hi.hi.hi ... ride bene chi ride ultimo

dio c'e!! e alemanno e pd NO !!!

Antonio Raggi Commentatore certificato 03.08.10 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Manana..."A las cinco de la tarde".
Federico Garcia Lorca

http://www.youtube.com/watch?v=MFFCoxJU0Gc

Il MOMENTO è "topico";le TOPE e i TOPASTRI sono in agguato o comunque in attesa che l'esca Caliente possa costituire la trappola per l'espulso e la decisione di andare alle elezioni che S.B. vorrebbe perchè grida"al tradimento"e ne svilisce le motivazioni sostenendo che“i suoi sondaggi sono alti(cosa alquanto reale), mentre"miseramente"all'1,5 % quelli per Futuro e Libertà.
ALLORAAaaa?,direbbe Beruschi
..meglio non far cadere nella trappola il Governo con la "PROVA CALIENTE" e contarsi prima di fargli restituire il mandato per mancanza numerica,in modo da EVIDENZIARE un altro GRUPPO in grado di proporre il mandato ad altri per fare un Governo Transitorio,…magari con Tremonti premier…-
E poi..PATTEGGIARE con la Lega una nuova Legge elettorale,in cambio di qualche decreto attuativo sul federalismo,..piuttosto che andare subito alle elezioni e fare prima...una NUOVA Legge elettorale,poichè ..vincerebbe di nuovo Berlusconi!
Il suo potere autoreferenziale è ancora alto;pur se con i tacchi con rialzo,gestisce la comunicazione che disinforma o informa poco...al punto che Masi ha detto che bastano i Tiggì!

E oggi,il Tg1 di Menzognini,da "vero SQUALO" di nome e di fatto,ci ha proposto buoni 5 minuti del vero squalo che si avvicinava alla riva tra il panico ed il fuggi fuggi dei bagnanti,ma la VOCE Fuori Campo rassicurava i telespettatori che la specie cetacea è INNOCUA e "NON aggressiva" come..il suo Capo!
In fondo,in fondo...anche certi squali sono giocherelloni e non aggrediscono e/o azzannano come invece fanno i caimani.
Domani assisteremo alla conta dei gruppi,in particolare vedremo il Dna della forza del 3° polo;intanto il Caimano sarà fatto cuocere a FUOCO LENTO,ma non verrà subito fatto cadere, perchè rischierebbe di vincere ancora,nonostante il suo indebolimento e la costituzione della Triade a base di estratto di Cicoria,lassativa e depurativa!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.10 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Sono pregati di astenersi dalla lettura della citazione che segue: Berluscones, fascisti e leghisti (non sono in grado di capirla).
**************************************************
Ogni lotta diretta a conquistare dei vantaggi
indipendentemente dagli altri uomini
o contro di essi, contraddice la natura sociale
dell'uomo moderno e tende a respingerlo
verso l'animalità.

(E. Malatesta, "L'Anarchia")

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.10 21:15| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Famiglia Cristiana:

“la situazione nel Pdl è un disastro etico”

Durissimo editoriale del giornale paolino: "Una concezione padronale dello Stato ha ridotto ministri e politici in servitori. Non importa che il Paese sia allo sfascio"

“Una concezione padronale dello Stato ha ridotto ministri e politici in servitori, semplici esecutori dei voleri del capo” e “poco importa che il Paese vada allo sfascio: non si ammettono repliche al pensiero unico. E guai a chi osa sfidare il ‘dominus’ assoluto”.

Chè strano prima inciuciano e poi si sparano.
Ammettono che ""il Paese sia allo sfascio""...... ..................................................che dire
famiglia cristiana ha scoperto l'acqua calda!
Saranno preoccupati che entrano meno oboli allora!

mario l., bari Commentatore certificato 03.08.10 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E'MOLTO CHE NON PARTECIPO,
SONO STATO ASSENTE PER QUASI UN ANNO
POI TORNO E VI SCRIVO UN BERLUSCONI LADRO
MI SONO PERSO QUALCHECOSA?

antonio f. Commentatore certificato 03.08.10 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Lenin
(il commento è sparito in 1 minuto! azzo! Un attimo, prego!)

1- spariscono i post non si sa perchè

2- per certi commenti pare che votare sia inutile: le "manine" non appaiono.. mai!

3- "segnala commento innappropriato" pare sia inutile. certi commenti non spariscono.. mai!

Quindi
Essere "a favore" o "contro" alcuni commenti pare sia inutile

Come si spiega?
Io penso che valga solo e SOLTANTO il pensiero delle autorità presenti sul sito

Tutto il resto è fuffa

HACKER?
non credo, solo l'amministratore della rete ha accesso a certi dati
Altrimenti il blog si sarebbe bloccato taaanto tempo fa!

Flavio BlueOyster, Parma Commentatore certificato 03.08.10 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gagliardi i leghisti che bazzicano qui': ce l'hanno a morte con i meridionali poi quando parlano parlano come toto' riina. praticamente lo stesso modo di ragionare di riina e dei mafiosi in generale, sicilianissimi, terronissimi, anzi, il fior fiore della terronia, che giudicano "comunisti" tutti quelli che gli danno fastidio. per ambedue i cervelli stesso modus operandi. praticamente ambedue mafiosi.
p.s. berlusconi e toto' riina quando parlano dei magistrati sembrano la stessa persona, identiche parole e stessi concetti espressi.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 03.08.10 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno vale uno , se fai il lecchino, altrimenti in questo blog non sei neanche uno !
Vuoi valere 2 ? Devi leccare,leccare,leccare


grancevola di sotto 03.08.10 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Antò ... mafioso? ... Me ne hanno dette tante ma questa mi mancava.
Scusa se te lo dico ma penso che col fiuto non ci prendi molto ...

Ciao ... e Baciamo le mani ....

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.10 20:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi: al primo incidente si va al voto........
tanto per dire che vi tengo stretti per i coglioni e si fa' quello che dico io!!!

Chè politici di cacca!

mario l., bari Commentatore certificato 03.08.10 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per questa mezza cartuccia di dittatore e´ iniziato il tramonto, speriamo che se ne esca anche umiliato il buffone.

Amedeo Ravina Commentatore certificato 03.08.10 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Tutto il nostro lodato
progresso tecnologico
- la nostra molta civiltà -
è come la scure nella mano
di un criminale patologico.

(Albert Einstein)

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.10 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecocompatibilità ambiente:
Una domanda ,ma se continuano ad estrarre petrolio dalle falde della terra il vuoto creato dall'estrazione viene riempito da che cosa o crolla qualcosa e se poi, ciò che viene estratto viene consumato ,i residui dove vanno a finire?
I terremoti e le eruzioni vulcaniche sono per caso una conseguenza?
Io non ho tanta paura della terra in se stessa ,ma dell'uomo!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 03.08.10 20:35| 
 |
Rispondi al commento

e
Paolo Bolognesi

"L’ONU-UNESCO PER LA PROMOZIONE DI UNA CULTURA DI PACE ha inserito il memoriale della strage del 2 agosto alla stazione di Bologna, nell’ambito del programma “Patrimoni per una cultura della Pace”

Noi 30 anni fa in questo piazzale abbiamo perso gli affetti più cari, un pezzo della nostra vita. Per onorare la loro memoria abbiamo scelto la strada della ricerca della verità e della giustizia, l’unico modo per vincere con le armi della democrazia i disegni criminali.

È consapevolezza, ormai di tutti i cittadini, che l’ostacolo principale alla verità, allo smascheramento dei mandanti, è l’apposizione anche in modo non ufficiale del segreto di Stato in tutti i processi di terrorismo e stragi.

Per questo ribadiamo con forza che, passati 30 anni dall’evento, tutti i documenti ad esso relativi ed i nominativi in esso contenuti, in possesso dei Servizi Segreti, della polizia e dei carabinieri, vengano catalogati e resi pubblici senza distinguere tra documenti d’archivio e quelli d’archivio corrente.

L’ipotesi di reiterare il segreto di Stato dopo 30 anni è una vergogna, sembra fatta non per tutelare la sicurezza dello Stato ma per rendere impossibile colpire i mandanti e gli ispiratori politici.
La nostra è stata ed è una lunga battaglia: contro il tempo che passa; contro i silenzi e le menzogne; contro i tentativi di delegittimazione ancora in corso; contro chi pensa di difendere i carnefici e non le vittime; contro chi vuole farci dimenticare, abbassare la testa;a questo proposito quest’anno abbiamo assistito ad un triste tentativo di immiserire la manifestazione che è in corso ora, quasi che molti politici si fossero stancati dei cittadini che scendono in piazza per ricordare e pretendere giustizia.

QUESTA PIAZZA È ANCORA OGGI, COME TRENTA ANNI FA, SOLIDARIETÀ E DEMOCRAZIA."

MASADA 1175. Io non dimentico
clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.08.10 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Insomma prima gli si dice: facciamo qualcosa, muoviamoci!

Poi appena questo succede in qualche modo: aridatece er blogger de prima!

Siamo quindi alle solite: armiamoci e partite.

Bello sfogasse qui, e c'e' pure chi ci prende in giro, tipo commesse del blog, francazzisti della tastiera e via cazziando.

Ma appena appena si tenta qualcosa, giu' botte!

Che ha fatto Grillo, scusate? Ha capito che dal di fuori nessuno te se fila, e allora buttiamoci nella mischia - ne a destra ne a sinistra (almeno non con questa sinistra), ma cerchiamo di fare
i cittadini e COINVOLGIAMOCI, se no a che e' servito scrivere, scrivere e poi ancora scrivere qui?

Se son rose fioriranno, siamo in fin dei conti
persone serie o quasi, se tutto va a puttane,
pazienza, intanto gia' c'eravamo a puttane.

Ma almeno c'avemo provato e che cazzo!

Cheers mates. Frank

Frank A. 03.08.10 20:33| 
 |
Rispondi al commento

d
Paolo Bolognesi

"È con grande contrarietà che assistiamo al tentativo di limitare per legge l’uso delle intercettazioni; questo creerebbe un grave danno alle indagini e alla possibilità di nuovi sviluppi sulla conoscenza di fatti riguardanti le stragi che hanno insanguinato il nostro Paese. L’informazione è importante soprattutto per i giovani e per dare a tutti la possibilità della conoscenza dei fatti, di essere consapevoli, in modo che nessuno possa più farsi scudo del non sapere e dell’ignoranza altrui. Perché gli assassini, così come i mandanti della strage alla stazione, si affidano all’indifferenza della gente e su di essa costruiscono la propria impunità.
Dopo 6 anni dobbiamo constatare che la legge 206/2004 non è’ ancora in gran parte applicata, dalla sua approvazione ad oggi sono stati approvati dal Parlamento 3 ordini del giorno che impegnavano il Governo in carica ad attuarla completamente senza nessun risultato. All’inizio di questa legislatura abbiamo avuto le assicurazioni e le promesse del Presidente del Consiglio Silvio B, del Sottosegretario Gianni Letta, del Ministro della Giustizia Angelino Alfano, del Ministro dell’Interno Maroni, ma nulla è stato fatto, la legge è ancora in gran parte inattuata, la delusione dei familiari delle vittime è grande. Questo dà la misura della mancata doverosa attenzione, nei confronti delle vittime, dei Governi che si sono succeduti dal 2004.
L’assenza del Governo, oggi, ne è la conferma."

Clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.08.10 20:31| 
 |
Rispondi al commento

c
Paolo Bolognesi
"In questo Paese esiste un grumo cancerogeno che ha attraversato 30 anni di storia italiana facendo stragi, uccidendo magistrati e politici, autotutelandosi presso le istituzioni e utilizzando anche una strana connivenza con certa stampa, secondo un perfetto disegno piduista
Questo grumo accomuna eversione nera, massoneria, settori deviati dello Stato e Banda della Magliana. Ed il recente arresto di Flavio Carboni, inquietante crocevia di questa espressione criminale, dimostra l’attualità di quelle alleanze
Questo grumo in passato è stato funzionale ad un micidiale progetto politico studiato molti anni addietro, addirittura negli anni 60
Progetto che poneva la gestione degli effetti di criminali e devastanti attentati come utile strumento di lotta politica, come metodo di condizionamento della dinamica della vita democratica del Paese
Poi lo svuotamento dall’interno dei principi alla base della nostra costituzione con il progetto eversivo della Loggia Massonica P2 denominato “PIANO DI RINASCITA DEMOCRATICA”
Oggi dobbiamo constatare che quel progetto politico è stato in gran parte attuato rendendo sempre più difficile la vita democratica del nostro Paese
Questa è storia che non si vuole raccontare, perché i cittadini non devono sapere.
Nonostante il silenzio assordante del ceto politico e l’indifferenza dei mass-media, riceviamo ogni giorno lettere di solidarietà e attestati di stima da cittadini indignati, che ci spronano a continuare a gridare ad alta voce lo scandalo di questi due stragisti e pluriomicidi, che hanno scontato condanne pagate a prezzi di saldo: non esiste detenuto in Italia che abbia goduto di maggiori benefici.
Non ci muove l’odio, ma il senso di dignità, perché senza esigenza di memoria e pretesa di giustizia non vi è vita collettiva che abbia un senso e un valore.
C’è oggi una gran voglia di normalizzare a forza questo Paese, di farci abituare al peggio."

Clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.08.10 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Villaggi socialisti Vs villaggi eco-sostenibili:
Entrambi hanno lo scopo di diminuire la produzione di gas serra e di utilizzare fonti di energie rinnovabili da utilizzare negli usi quotidiani. Il primo ovvero il villaggio socialista , chiamato così dalla Repubblica popolare Cinese che grazie a degli aiuti di stato ne stà favorendo lo sviluppo, si basa sul'utilizzo del biogas utilizzando principalmente escrementi degli animali delle piccole fattorie. Una volta spediti nella vasca apposita ,tramite dei getti d'acqua ,gli escrementi vengono fatti fermentare per ottienere sia il metano sia dell'ottimo fertilizzante naturale che , dicono , faccia crescere di più e con un sapore migliore gli ortaggi biologici rispetto al fertilizzante chimico usato in precedenza. Gli abitanti del villaggio socialista sono tra i più poveri della Cina con i loro 0,30 centesimi di dollaro guadagnati ogni giorno mentre la soglia di povertà è 1$ ma stanno avendo uno sviluppo esponenziale dato che hanno smesso di andare a far legna (3 ore al giorno) disponendo ora del metano necessario per l'illuminazione e per il fuoco e possono così dedicare più tempo per coltivare i campi. Inoltre dei severi controlli dei forestali impediscono il taglio di alberi pena l'arresto. Se si pensa che gli escrementi naturali non trattati con questo procedimento producono una quantita di emissioni nocive ai fini dell'effetto serra molto elevata allora si capisce quanto un trattamento di fermentazione fatto dall'uomo possa avere un doppio vantaggio. L'eco-villaggio , invece , utilizza teconologie più avanzate e costose come ad esempio pannelli fotovoltaici , energia geotermica. e case costruite appositamente per avere un rendimento elevato nell'ottica di un risparmio energetico. Inutile dire che i villaggi eco-sostenibili sono stati costruiti inizialmente negli State's e per ora restano dei piccoli esperimenti di un possibile mondo futuro, io tifo per entrambi dato che il nobile scopo finale sarà lo stesso.

Giampaolo S., Belluno Commentatore certificato 03.08.10 20:26| 
 |
Rispondi al commento

b
Paolo Bolognesi, strage di Bologna

"A 30 anni di distanza, vogliamo sottolineare un fatto importante: nell’ambito di un’inchiesta su un maxiriciclaggio, è stato arrestato l’estremista di dx Gennaro Mokbel, indicato come responsabile del riciclaggio di ingentissimi capitali illegali e legato alla ‘ndrangheta e alla Banda della Magliana, con infiltrazioni nella P2 e nelle forze dell’ordine, talmente influente da chiamare “schiavo” un Senatore della Repubblica e trattarlo come tale e da disporre di milioni di € diamanti e opere d’arte. Decine e decine sono le telefonate intercettate tra Mokbel, sua moglie e Mambro e Fioravanti, che emergono come veri e propri consulenti politici
Non sappiamo se l’intercettazione in cui Mokbel dichiara di aver dovuto versare un milione e 200.000 € per liberare Mambro e Fioravanti sia vera. Sappiamo però che ancor oggi aspettiamo di sapere su che basi è stata concessa la liberazione condizionale a Mambro e Fioravanti in spregio ai presupposti giuridici previsti per ogni normale cittadino.
Abbiamo appreso, con sconcerto, la disinvoltura e la noncuranza dell’etica politica, con cui Emma Bonino, alle recenti elezioni regionali del Lazio, abbia avuto nel suo comitato elettorale, come consulenti proprio i due terroristi fascisti Mambro e Fioravanti mandanti dell’assassinio del giudice Amato ed esecutori materiali della strage alla stazione
10 anni fa da questo stesso palco avevamo detto: in un Paese in cui due stragisti condannati per 97 omicidi sono incredibilmente liberi e sono dirigenti di un partito politico, può davvero succedere di tutto
Volgendo lo sguardo ai 30 anni passati dobbiamo dire che tanti sono stati i depistaggi e le coperture che sono state messe in atto per far perdere tempo ai giudici e per annullare i risultati processuali faticosamente raggiunti"

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.08.10 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Allora fatemi capire!

Fino a quasi un mese fa ci si lamentava dell'estate che non arrivava mai, dell'inverno freddo appena passato.

L'Inghilterrra coperta da una coltre bianca mai vista prima, traghetti intrappolati dal ghiaccio nel mare del nord come mai era capitato.

Bufere di neve e gelate ovunque.

Si e' sentito nessuno attribuire cio' al global warming?

Mah, boh!

50 Stelle USA (50 stars) Commentatore certificato 03.08.10 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a
Dal discorso di Paolo Bolognesi, rappresentante delle famiglie delle vittime della strage di Bologna:

"Ad eseguire materialmente la strage sono stati i neofascisti dei NAR Valerio Fioravanti, Francesca Mambro e Luigi Ciavardini.
A depistare le indagini sono stati Licio Gelli, Gran Maestro della Loggia Massonica P2, il faccendiere Francesco Pazienza, gli appartenenti al SISMI generale Musumeci e colonnello Belmonte, uomini ai vertici del servizio segreto militare entrambi iscritti alla Loggia Massonica P2.
Nel manifesto di quest’anno abbiamo scritto:
30 anni
di veleni contro le tante verità accertate
di premi per gli assassini
di mandanti ancora senza volto
di segreti di Stato
Non lo scoppio di una caldaia, non terroristi internazionali maldestri che, senza volere, hanno dimenticato una bomba alla stazione, non i libici, non i palestinesi, ma neofascisti, servizi segreti, Banda della Magliana e Loggia Massonica P2, tutti assolutamente interessati ed alleati per impedire l’accertamento della verità.
Questo oggi è un dato sia storico che giudiziario, è un dato che i mandanti e gli ispiratori politici della strage alla stazione, che su quell’attentato hanno costruito e rafforzato le proprie posizioni di potere, non si possono permettere che venga divulgato
Assicurare l’impunità agli autori di quell’orrendo crimine è un obbligo per chi ha armato la loro mano: libertà in cambio di omertà, in questo modo si spiegano gli incredibili benefici concessi a Mambro, Fioravanti e Ciavardini, che denunciamo da anni:
Ciavardini, condannato nel 2007 a scontare 30 anni per strage, è uscito dal carcere 1 anno fa, dopo solo 2 anni di detenzione.
Valerio Fioravanti e Francesca Mambro, condannati complessivamente a14 ergastoli per strage e 12 omicidi, e a più di 200 anni di carcere per reati minori come occultamento di cadavere e rapina, hanno scontato in carcere 2 mesi per ogni morte causata!

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.08.10 20:20| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2010/08/03/visualizza_new.html_1877989233.html

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 03.08.10 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Non sono un clericale, anzi odio proprio questa gente. Ma quest'articolo, prima che lo si affossi, voglio che lo si legga anche qui: è ANSA (non è entrato tutto, ma potete leggerlo per intero sul sito ANSA... quanta verità c'è)!
F.Cristiana: stato padronale, ministri ridotti a servitori
Sbandierato garantismo troppo spesso e' pretesa impunita'
03 agosto, 13:23
ROMA - "Una concezione padronale dello Stato ha ridotto ministri e politici in 'servitori', semplici esecutori dei voleri del capo" e "poco importa che il Paese vada allo sfascio: non si ammettono repliche al pensiero unico. E guai a chi osa sfidare il 'dominus' assoluto". Così, nell'editoriale del numero di domani in edicola, Famiglia Cristiana interviene sulla questione morale e la situazione nel Pdl, sottolineando che "lo sbandierato garantismo, soprattutto a favore dei potenti, è troppo spesso pretesa di impunità totale. Nonostante la gravità delle imputazioni". "L'appello alla legittimazione del voto popolare non è lasciapassare all'illegalità", prosegue il settimanale dei paolini, parlando di un "disastro etico sotto gli occhi di tutti" e sottolineando che "quel che stupisce è la rassegnazione generale. La mancata indignazione della gente comune". "Che ne sarà del Paese, dopo la rottura Berlusconi-Fini?", si interroga l'editoriale sottolineando che "la scossa sarà salutare solo se si tornerà a fare 'vera' politica. Quella che ha a cuore i concreti problemi delle famiglie: dalla disoccupazione giovanile alla crescente povertà". Bisogna avere "l'umiltà e la pazienza di ricominciare. Magari con uomini nuovi, di indiscusso prestigio personale e morale. Soprattutto se si aspira alle più alte cariche dello Stato", aggiunge il settimanale. (continua)

Pietro Torre 03.08.10 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Bersanator e il video che inguaia il PD, divulgate:

http://corrieredibologna.corriere.it/video/?vxSiteId=c02882c5-b773-4ec5-8bef-cbde53fa7f28&vxChannel=Bologna_Politica&vxClipId=2524_137376&vxBitrate=300

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.10 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Un governo di larghe intese per seppellire l’Italia
^^ ^^

L’esecutivo Berlusconi è al capolinea.
La maggioranza che lo sostiene si sta sfaldando a causa dei colpi bassi degli esponenti finiani e dello stesso Presidente della Camera.
Quest’ultimo è deciso a mettere la parola fine sulla carriera dell’uomo di Arcore, percepito come un pericolo per le sue ambizioni politiche.

Ciò che potrebbe profilarsi nei prossimi mesi è però qualcosa che va ben oltre il golpe interno ad un soggetto partitico e ad una compagine di governo
poiché gli intenti e gli sforzi di quanti sostengono Fini, dentro e fuori la penisola, sono indirizzati al colpo di mano istituzionale
col quale chiudere definitivamente la stagione ventennale dell’anomalia berlusconiana in Italia.

A questo servono le larghe intese e i pateracchi che già si proiettano alle spalle del Cavaliere.
C’è qualcuno che accelerando il caos sociale ed economico, spera di creare le condizioni più propizie per riportare l’Italia entro binari di maggiore “ragionevolezza atlantica”,
ponendo così termine ai troppi disallineamenti, soprattutto in materia di scelte internazionali, tracciati da Berlusconi.

Mettere fuori gioco il Presidente del Consiglio è il primo atto per ridimensionare il nostro Paese,
finora ritenuto inaffidabile e ricondurlo entro i diktat del centro regolatore americano, la cui leadership indiscussa ha, tuttavia, subito un duro colpo con il ritorno sulla scena mondiale di potenze emergenti e riemergenti.

Ma tutto ciò si ripercuoterà sulla stabilità delle nostre istituzioni e sulla loro autonomia decisionale.

..
Gianfranco Fini che nell’ultimo anno ha fatto la spola tra Roma e Washigton proprio per accreditarsi come uomo della svolta. Il governo di larghe intese, che potrebbe presto insediarsi, porterà con sè l'epitaffio dell'indipendenza nazionale.
..
Gli americani , personaggi come Fini, li utilizzano, giustamente ,come le troie Usa e getta.
_

http://conflittiestrategie.splinder.com

Flavio BlueOyster, Parma Commentatore certificato 03.08.10 20:03| 
 |
Rispondi al commento

CLIMAGATE

Il 20 novembre 2010, alla vigilia del vertice di Copenaghen sul clima(bella coincidenza), un gruppo di hackers pubblica sul web migliaia di e-mail di scienziati trafugate al Climate Research Unit.
Tali mail evidenziavano una manipolazione dei dati fatta dagli scienziati per aumentare gli effetti del global worming.
Il grafico(Hockey stick) che indica le variazioni di temperatura della terra degli ultimi 20 anni, riportava un incremento termico di 0,6 gradi.
Il materiale pubblicato metteva tutto in discussione creando scompiglio nel mondo accademico ed impedendo ai governi di prendere decisioni drastiche conto le emissioni di anidride carbonica e metano immesse in quantità assurde nell'atmosfera per la felicità delle lobbies del petrolio e del carbone.
Uno scandalo assurdo che i governi dei grandi hanno accettato con piacere(compresa la nostra prestigiacomo).
L'Hockey stick elaborato nel 1998 era stato incluso nel penultimo rapporto dell'IPCC(Gruppo intergovernativo sui cambiamenti climatici) del 2001, ma non nell'ultimo del 2007.
Sapete che cosa evidenzia l'ultima simulazione in un fascicolo dell'IPCC?
La simulazione prevede che nel 2100 ci sarà un incremento di temperatura da 4 a 6 gradi della temperatura terrestre.
Intanto la Russia brucia, ma il record più alto registrato negli ultimi 1000 anni sta superando se stesso poichè l'ondata di calore che proviene dal medio oriente durerà almeno fino al 10 agosto ed arriverà a latitudini Siberiane.
Ma non sono solo le emissioni gassose a destare preoccupazione.
L'enorme quantità di petrolio immessa nel Golfo del Messico potrebbe frenare se non bloccare la loop corrent, quella famosa corrente del golfo che prende calore e lo distribuisce all'Europa.
Per chi volesse approfondire:
http://www.associazionegeofisica.it/OilSpill.pdf

Mi sorge il dubbio che l'uomo non abbia ancora capito a cosa serve il petrolio e ne stia facendo talmente un uso sbagliato da autodistruggersi.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 03.08.10 20:03| 
 |