Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Andreotti su Ambrosoli: "Se l'andava cercando"


eroe_borghese.jpg
Andreotti non migliora con l'età anzi si guasta sempre più. Una mela marcia che continua a marcire. Un prescritto per rapporti mafiosi e salvato da Kossiga che lo nominò senatore a vita e dal Vaticano di cui ha certamente seguito gli interessi economici oltre a quelli spirituali dal tempo dello IOR e di Marcinkus. Il sodale di Salvo Lima, ammazzato per non aver rispettato i patti, l'estimatore di Sindona, il salvatore della lira, il cultore di Carnevale, il giudice ammazza sentenze, è ancora in vita nonostante sembri mummificato. E parla ancora, e afferma che uno dei pochi eroi italiani, Giorgio Ambrosoli, quella morte "Se l'andava cercando". Andreotti, allora presidente del Consiglio, non mosse un dito per salvarlo e nessuna autorità pubblica andò al suo funerale. Ad Andreotti va tolta subito la carica di senatore a vita, per indegnità.

9 Set 2010, 13:51 | Scrivi | Commenti (116) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

beppe grillo ti vogliamo tutti candidato per governare l'italia.

jhonny m., messina Commentatore certificato 16.06.11 03:53| 
 |
Rispondi al commento

Andreotti: «Ambrosoli? Se l'andava cercando»..........
Andreotti (senatore a vita) con questa frase a dir poco "SCONCERTANTE" definisce, in pratica, Ambrosoli uno "stupido" dato che invece che fare il proprio dovere doveva pensare ai "fatti propri" nel classico stile di una mentalità e di una cultura mafiosa.
Non ho parole!!!!!!!

Renato Mazzoli 11.09.10 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Sono una pensionata torinese e per favore RACCOGLIAMO FIRME DI PROTESTA contro quel che ha detto Andreotti sull'EROE AMBROSOLI. Voglio far sapere alla famiglia Ambrosoli che c'è tanta gente che LO avrà sempre nel cuore LUI E TUTTI I SANTI LAICI ITALIANI. Facciamo qualcosa e subito

grazia carli 11.09.10 14:48| 
 |
Rispondi al commento

E allora che aspettiamo??????????
Mi impegno formalmente a raccogliere, nel mio comune, le firme per chiedere la decadenza di andreotti da senatore.
Lo so che legalmente non è possibile!
Ma servirà - quando morrà - ad evitare che quel rinc....to di napolitano ripeta ciò che ha detto di KOSSIGA: che è morto un grande statista!!!!!!
Caro Peppe dacci il via.
Giosuè

Giosuè Scotto di Santillo 11.09.10 07:48| 
 |
Rispondi al commento

Giulio, in tutta la sua vita non ha mai parteggiato per alcuno che non fosse un vincitore predestinato. Da qui la sua lunga carriera che per fortuna nostra e non sua, volge al termine. Purtroppo la senilità è una grave malattia che porta alla saggezza... pochi, alla demenza i più.
Purtroppo non lo si può neanche denunciare... tanto che gli potrebbero fare?

michelangelo bacchion 10.09.10 23:22| 
 |
Rispondi al commento

E' il minimo che si dovrebbe fare e che, ovviamente, non si farà.

Clarus Clarus 10.09.10 22:12| 
 |
Rispondi al commento

L'ho vista anche io questa trasmissione ieri sera su rai due, e sono veramente restato allibito di questa dichiarazione, ho pensato ma questo qui è pazzo furioso, da questa dichiarazione ho pensato si capisce chi è Andreotti.
Ma anche per lui è quasi finita, il baratro si sta avvicinando caro Giulio, spiegalo un po' tu a chi hai pregato per tutta la vita le tue belle marachelle.
Sono contento che sia stata riportata, perché allora siamo sulla stessa linea di pensiero

Stefano P. 10.09.10 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Se qualcuno gli sputerà in faccia, dirò che se l'è andata a cercare

Andrea Losi Commentatore certificato 10.09.10 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Eppure Giulio Andreotti rappresenta benissimo l'italiano medio.

Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.09.10 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Ecco questo è giulio andreotti!!
In fondo lo sapevano tutti chi è stato e quali interessi ha difeso.
Solo in italia un essere del genere poteva essere fatto senatore a vita.
Ora vi dò una notizia.
berlusconi è PEGGIO di andreotti!!!!
allegriaaaaa!!!!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 10.09.10 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Senator Giulio Andreotti.
Non le auguro di morire..proprio no, sarebbe sarebbe troppo facile dopo aver rovinato un paese.
Spero invece che lei possa sopravvivere altri 100 anni, malato, impotente, ..ed assistere allo sfascio di questo regime politico/mafioso di cui lei e' stato il grande pensatore (insieme ai vari Gelli, Kossiga, etc..).
Che possa vedere il paese trasformarsi finalmente in uno Stato libero, democratico, pulito...dove la gente come lei, come i suoi figli, i suoi nipoti e pronipoti, pagheranno con la gogna l'appartanenza familiare...discendere da un povero impotente, frustrato, portaborse, leccaculo del '45, miserabile e meschino essere come lei...
Ciao mafioso di merda

Pippo P. 10.09.10 16:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sì, però il Sen è molto simpatico... :-)

Nicola Battistoni 10.09.10 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera Beppe o a chi per lui! Anni fa seguii la vicenda del dottor Ambrosoli e ne rimasi "estasiata" per questa sua forza di aggrapparsi alla verità e una volta scoperta ha dato la sua giovane vita, mettendola alla luce di tutta l'Italia, pur sapendo a cosa andasse incontro! Piansi di ammirazione per questa figura esemblare! Oggi piango amaramente per un'altra "figura"cui da sempre si è avuto il sospetto ma oggi lo sta confermando! COME SI PERMETTE DI DIRE QUESTE CATTIVERIE? E' come se lo avesse ucciso due volte!! Dormi in pace carissimo Giorgio noi, italiani onesti, ti amiamo e ti ringraziamo Dio ti abbia in gloria ora e sempre Tranquillo imiserabili prima o poi saranno a guardarti lì in Paradiso!

Pina Spaccarotella 10.09.10 16:19| 
 |
Rispondi al commento

E' vero che tra poco creperà questo escremento de-ambulante, però è anche vero che ha vissuto e inquinato la politica italiana troppo a lungo sto mafio-senatore a vita.

roberto r. Commentatore certificato 10.09.10 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Quella merda di Andreotti l'ho visto quasi schiattare in una trasmissione sulla TV di quell'altro mafioso. Finalmente l' Italia poteva liberarsi di un mafioso. Invece, come nei migliori film horror, ritorna ad " avvertire " di non mettersi contro la mafia.
Sei proprio una merda.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.09.10 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andreotti vergognati!!!!!!! Altro che senatore a vita!!! Senatore a Morte!!!

Marco M 10.09.10 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Se vuoi conoscere la vera verità su questa immonda e demenziale società maschilista, antifemminista e patriarcale responsabile di tutti gli scempi e le distruzioni umane e planetarie GUARDA I VIDEO DELLA DURA VERITA’…

---LA DURA VERITA’ 7…UN CONSIGLIO AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO SILVIO BERLUSCONI… guarda il nuovo video…
http://www.youtube.com/watch?v=3vZ14ucqh68
---LA DURA VERITA’ 06… IL LAVORO; UN ASSASSINO SERIALE… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=aIr1Wq0H7HQ
---LA DURA VERITA’ 05…IL MASCHIO… UN GRANDE BLUFF… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=iUuJTOsYyAs
---LA DURA VERITA’ 04…LE SUPPOSTE IDEOLOGICHE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=YUncPdjILFc
---LA DURA VERITA’ 03…LA STUPIDITA' DEL MASCHIO...guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=EvAE5BboUpQ
---LA DURA VERITA’ 02…LE GUERRE? FATELE FRA DI VOI... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=d9EPisD3AwI
---LA DURA VERITA’01…I FIGLI SONO DELLE DONNE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=FTulppNWgT0

movimento politico PARTITO DELLE DONNE Commentatore certificato 10.09.10 13:38| 
 |
Rispondi al commento

fare il proprio lavoro in modo onesto vuol dire andare a cercarsela?!

Andreotti, spero proprio che tu possa raggiungere in breve tempo il tuo compare Cossiga! All'inferno! Merda!

simona s., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.09.10 13:15| 
 |
Rispondi al commento

In difesa di Andreotti
Giulio Andreotti è leggermente più giovane di Erich Priebke. Il boia delle Ardeatine, 97 anni, è agli arresti domiciliari a Roma, in via Panisperna. Andreotti, quasi 92 anni, è agli arresti domiciliari a un chilometro di distanza, in Corso Vittorio Emanuele, condannato non dalla giustizia ma dall’età. Un suo parente ha raccontato in tv che la sua occupazione principale è il Gratta e Vinci. I nipoti sanno di farlo felice portandogli pacchi di tagliandi. Lui sorride e gratta.

Ogni tanto lo trasportano in uno studio televisivo. Lui parla con la lucidità del giocatore 92 enne di Gratta e Vinci. Dice quello che per tutta la vita ha saputo tacere. Dice che l’avvocato Ambrosoli se l’è cercata. Scoop. L’intervistatore capisce di avere la notizia. Allunga l’anticipazione al Corriere della Sera. Scoop. Correte bambini, stasera in tv c’è Andreotti che infierisce sul cadaver di Ambrosoli. Ed è subito polemica! E siccome le parole sono peggio delle pietre, chissà quanti adesso pensano che forse Andreotti non ha tutti i torti.

La cosa più amara è il dolore gratuitamente inferto ai figli di Giorgio Ambrosoli: non ci dev’essere niente di peggio che sentirsi dire che se l’era andata a cercare. E siccome la prole sono peggio delle pietre, feriscono anche se dette da un vecchio rincoglionito. Ma siamo sicuri che se la debbano prendere con Andreotti? La vera oscenità non sta invece nell’approfittare del rincoglionimento di un vecchio per fargli dire l’indicibile? Che senso giornalistico ha? Dov’è la notizia? Non era più giusto e più umano, per Ambrosoli e per Andreotti, per la vittima e per il carnefice, cancellare e dimenticare quella voce dal sen fuggita?

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/09/10/in-difesa-di-andreotti/59047/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 10.09.10 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eri tu, Beppe, che anni fa dicevi in un tuo spettacolo: " alla fine anche lui morirà ( rif. al Sen Andreotti) e quando morirà gli toglieremo la scatola nera dalla gobba e finalmente... SAPREMO!!". Parole sante, caro Beppe, ma credo che per saper qualcosa prima che il lieto evento avvenga, sarebbe utile guardare ( e ri- guardare)il bellissimo film I BANCHIERI DI DIO - IL CASO CALVI. Dopo la visione in casa mia ci sono stati 10 minuti di silenzio.... eravamo basiti. la sensazione di impotenza è grande, ma bisogna SAPERE.
Il film è ovviamente introvabile presso i canali di distribuzione ufficiali, men che meno da blockbuster,insomma... scaricatelo!!!

Buena Vida

Laura P., Bologna Commentatore certificato 10.09.10 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Se a queste dichiarazioni sommiamo quelle nelle quali il senatore definisce Michele Sindona “Salvatore della lira”, oltre ai rapporti dello stesso con Gelli e Calvi, nonchè alla consapevolezza della “autentica, stabile ed amichevole disponibilità (...) verso i mafiosi fino alla primavera del 1980” come si legge nelle sentenze in cui il reato per associazione per delinquere viene dichiarato prescritto (sentenza del 23 ottobre 1999, confermata da quella d¹appello del 2 maggio 2003), ma per il quale non vi è assoluzione, ci troviamo davvero di fronte ad una persona dai profili quantomeno dubbi.
Va bene, non parliamo di colpevolezza, in quanto non siamo giudici e ci mancano sia le basi tecniche che le conoscenze specifiche della questione. Ma non possiamo fare a meno di notare l’inopportunità di certe dichiarazioni, ma soprattutto l’inopportunità che certi personaggi continuino a sedere nel nostro parlamento rappresentando noi cittadini.
Forse vuol dire che dobbiamo interpretare la questione come il fatto che questi personaggi siano effettivamente lo specchio di questo paese. Nostro malgrado.
Ad majora.

Vittorio Schirru 10.09.10 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Concordo, togliamo ad Andreotti la carica di senatore a vita.
Inoltre, dato
che ormai
è prossimo al trapasso, facciamo in modo, da ora, che non gli siano mai
concessi i funerali di stato. Sarebbe una vergogna.
Raccogliamo le firme

Barbara Salvadorini 10.09.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io vidi, in televisione, poco prima che i giudici emanassero la loro sentenza di (quasi) assoluzione di Andreotti una scena interessante.
Credo che fosse inserita in un telegiornale della sera.
Si parlava di una udienza che il papa Giovanni Paolo VI aveva concesso a varie persone, fra le quali c'era Andreotti.
Si vedevano chiaramente alcune persone che, con ordine, si presentavano singolarmente davanti al pontefice, baciavano il suo anello e si inginocchiavano.
Il papa diceva poche parole e li congedava.
Nel caso di Andreotti, però, la scena fu diversa.
Rimase più a lungo e il papa, credo che gli fece una specie di carezza sul viso, parlandogli più a lungo rispetto agli altri.
Maliziosamente, lo ricordo bene bene, pensai che questo atteggiamento del papa fosse la prova della successiva assoluzione che la magistratura avrebbe, di lì a poco, emesso.
Forse sarebbe interessante rintracciare copia di questo filmato. Io non saprei come fare ma, forse, qualche lettore del blog potrebbe riuscirci e renderlo noto su you tube.
Vito Pallotti

pallotti vito 10.09.10 11:04| 
 |
Rispondi al commento

che gente di merda !!!....che ricordo che lasceranno sti schifosi!!!!.....propongo un esproprio totale di tutti i beni accumulati da qs personaggi a risarcimento del debito pubblico che hanno creato e appioppato!!!!
ps: mi hanno aumentato i pedaggi !!!!

capitan harlock 10.09.10 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Merda si può dire? o bisogna utilizzare il termine feci? insomma quella roba li almeno è biodegradabile

ermanno m. Commentatore certificato 10.09.10 10:20| 
 |
Rispondi al commento

il giorno che il demonio se lo riprenderà sarà sempre troppo tardi, in compenso il mondo sarà un po' meno sporco.

aldo p., Milano Commentatore certificato 10.09.10 09:29| 
 |
Rispondi al commento

-Dove c'è mafia, c'è Chiesa-

Famosa la seguente frase dell' Arcivescovovo Paul Marcinkus, grande amico di Giovanni Paolo II (colui che lo nominò arcivescovo), il Papa che tra un pò diverrà SANTO!
“Si può vivere in questo mondo senza preoccuparsi del denaro? Non si può dirigere la Chiesa con le Avemaria”.

Se vuoi sapere chi era Marcinkus cerca su wikipedia!

Federico Hohenstaufen 10.09.10 09:27| 
 |
Rispondi al commento

LA MANNAIA SUGLI STATALI!

Secondo le associazioni dei consumatori, la manovra economica peserà per oltre 500euro l'anno sui bilanci delle famiglie. Ma per gli statali il salasso sarà di circa 1.800euro: blocco degli aumenti e taglio della busta paga fino al 2013; donne in pensione a 65 anni a partire dal 2012; liquidazione pagata a rate, in due anni se la somma è compresa fra i 24 e 48mila euro, in tre anni se è oltre questa cifra! Una manovra iniqua e sbagliata che colpisce in maniera esagerata soltanto i lavoratori pubblici, ma che lascia indenne oltre il 10% delle famiglie che detiene il 45,5% della ricchezza nazionale! BASTA! Siamo stufi di pagare per tutti, di essere chiamati "fannulloni", di fare da capro espiatorio di colpe che non sono nostre e di pagare debiti per sprechi e ruberie altrui. Cambiano i governi, cambiano i ministri, ma la storia è sempre la stessa: se la prendono sempre con il pubblico impiego! Siamo stufi di essere considerati la palla al piede del Paese. Il costo del lavoro nella Pubblica Amministrazione rappresenta soltanto il 25% della spesa complessiva. Perché nessuno si domanda dove va a finire il restante 75%? Nel 2009 la spesa nella Pubblica Amministrazione - grazie alla 'Cura Brunetta' - è cresciuta del 20% e quella di comuni, province e regioni è triplicata! Sono raddoppiate le auto blu, triplicate le consulenze, i viaggi, le missioni, gli acquisti. I parlamentari si sono aumentati lo stipendio del 15%! A fronte di tutto ciò la busta paga dei colletti bianchi ha seguito a stento l’inflazione programmata, con rinnovi contrattuali prossimi alla questua! Ma nessuno si domanda il perché? E’ troppo comodo gettare la croce sui dipendenti pubblici. Ma è forse colpa di un lavoratore dello Stato a 1.200 euro al mese se c’è un dirigente ogni sette, otto impiegati? E’ colpa degli impiegati dello Stato se ad ogni cambio di ministro, di presidente di regione o di sindaco, il politico di turno si porta dietro il suo...

>>> CONTINUA SU:


il solito andreotti!!!! non cambierà mai... cmq ho letto un bel pezzo su infiltrato.it dal titolo ''Italo Bocchino, futuro senza libertà. inchiesta senza censura'' lo consiglio a tutti

giraffina 5 Commentatore certificato 10.09.10 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma è davvero sbalorditivo. Ho visto ieri il commento di Andreotti, ed è qualcosa che fa venire i brividi. Questa gente, io credo, è trasportata da una superbia e da una spregiudicatezza che sono allarmanti.Si sentono padroni del mondo, e hanno occhi inquietanti.Conoscevo sommariamente la storia di Ambrosoli, ma devo dire che man mano affiorano disegni e macchinazioni nel panorama sociale italiano che si fa fatica a reggere.
Spero che i familiari di Giorgio Ambrosoli siano fieri del comportamento cosi patriotticamente elegante e impeccabile di questo signore.
Volevo dire loro che ci sono persone che si commuovono profondamente nel sentira la sua storia, e cresce dentro un sentimento di felicità gioia e certezza, nel sapere che la storia italiana è fatta da personaggi che si offrono alla verità con una naturalezza nient'affatto eroica ma quasi scontata.
Spero che nel nome di queste tante persone, anche e sopratutto quelli con un minore risalto mediatico, si possa costruire e avanzare ribadendo concetti che tutti abbiamo sulla bocca, ma taluni anche nei loro cuori.
Un bacio di buon augurio a te Beppe.

Lucia D.I. 10.09.10 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Lo stesso odio che la sinistra strumentalmente ha cercato di infondere nellementi piu deboli come quando faceva la guerra alla jervolino per i preservativi o alla rosi bindi tramite la rai3, salvo poi dimenticare tutto non appena questi personaggi si sono alleati con la sinistra.

Sicuramente se andreotti avesse preso la tessera dal PD allora sarebbe perdonato.

Non mi stupisce che dentro qui ci siano i soliti che poi quando vanno inbucare votano rifondazione o pd invece che grilli.


La verità è che "orecchiette a sventola" ha fatto arrivare gli italiani nei G8 e almeno nei primi 15 posti nella qualità della vita e c'è scappata anceh qualche casa popolare che ora va solo agli extracomunitari con gli italiani che non hanno quel milione di posti di lavoro che col vecchietto ci sarebbero sicuramente.

viva italia 10.09.10 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altra prova che in Italia si può fare TUTTO e senza alcun problema! Ma cosa ci si può aspettare da una persona la cui collusione con la Mafia è stata CERTIFICATA, che non ha mai fatto nulla per l'Italia se non i suoi sporchi interessi e della sua cricca (perchè quelli che non erano con lui, ha detto chiaramente a cosa sono andati incontro...), e comunque tutta l'attuale CLASSE POLITICA (mai parole sono state usate più a sproposito!), che fa? Sta zitta e fa passare un'affermazione del genere nel più assoluto silenzio. VERGOGNA, VERGOGNA, VERGOGNA!!!!!!! Insultare così uno dei pochi ITALIANI che ha avuto le palle di non abbassare lo sguardo (e tante altre cose), a differenza di altri... Un insulto a chi in quest'Italia ha veramente creduto... E noi manteniamo UNA SPAZZATURA del genere? E nessuno dei "politici" che ci sono ora al Governo che abbia avuto da ridire su questo? Ma come mai? L'unica consolazione è sapere che, se il Buon Dio mantiene i patti, oramai la sua candela è corta corta... In attesa di preparare lo champagne per il gran giorno...

Flavio Fontanabona 10.09.10 08:56| 
 |
Rispondi al commento

E perche' mai tanto accanimento ? Ha deto solo una cosa normale ed anche giusta.......se vai a rimestare contro la Mafia, puoi avere delle conseguenze...esempio il sindaco di Mollica la scorsa settiman...Cosa c'e' di tanto strano allora ?Solo perche' lo ha detto Giulio Andreotti ? Ma Please......!!!!!
Grazie.

Max Morandi 10.09.10 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trovo immorale e scandaloso verso la nazione che paghiamo ,noicittadini,un mensile esoso ad un criminale quale Andreotti l'unico ad essere stato condannato e per decadenza di età non è finito in galera ma senatore a vita.

Giordano Baratta 10.09.10 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
hai un nuovo nome per il tuo calendario annuale:
"il calendario di quelli che se la sono andata a cercare".

saluti Luciano

Luciano De Rugna 10.09.10 08:28| 
 |
Rispondi al commento

L'unica che puo' liberarci da queste pestilenze
sembratroppo occupata a mietere in altri campi...
Oppuresi guarda bene dal prendersi un animaccia come quella del gobbetto!

gianni f., varallo s. Commentatore certificato 10.09.10 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Certo che.......se Belzebù parlasse...o lasciasse delle memorie potrebbe essere il più grande regalo alla prossima nascente 3° repubblica...

Per il resto che anni bui i '70-'80 Mafia, CIA, servizi deviati italiani e dell'Ex patto di Varsavia.......,IOR

Bei tempi davvero....secondo voi torneranno o si sono solo addormentati?

Io voglio sperare, visto il livello misero della nostra politica e la bassezza culturale dei suoi rappresentanti che tutto questo sia ormai storia......

MA VORREI CONSIGLIARE A TUTTI UN FILM:
"I BANCHIERI DI DIO" vedetelo è di 10/15aani fa.....

Ciao a Tutti Giorgio

G D 10.09.10 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Seguo sempre il blog, le notizie, gli approfondimenti e sempre resto in silenzio per ogni nefandezza, per ogni storia di corruzione di questo paese fogna. Ma stavolta proprio non ce la faccio a restare in silenzio e, almeno qui, mi sfogo:
Andreotti via subito dal Senato!!!!!!!!
ma non solo lui
FUORI LA MAFIA DALLO STATO!!!!!!!!

Luigi P. 10.09.10 04:27| 
 |
Rispondi al commento


Scrivi qui la descrizione del punto del
Programma del Movimento 5 stelle che intendi aggiungere:


"Ad Andreotti va tolta subito la carica di senatore a vita, per indegnità."


Grazie !
Al punto di programma da te inserito e' stato attribuito il num. identificativo 345.678


Votare il punto di programma per dare
la propria approvazione; e' possibile in tal modo incrementare l'importanza relativa dello stesso nell'elenco dei Punti del
Programma Movimento5Stelle.

Marco Sala, Sesto San Giovanni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.10 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Andreotti, da uomo,da presunto "democratico cristiano" e da alto rappresentante del popolo, si dovrebbe vergognare della frase infelice su Giorgio Ambrosoli e dovrebbe dimettersi. Giorgio Ambrosoli andava sostenuto fortemente a suo tempo e va rispettato e stimato oggi, invece che disprezzato. Ma questo è il destino dei grandi uomini.

Tizio Caio 09.09.10 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Andreotti non mente mai. Non ne ha bisogno!E' il capo indiscuso del male italiano dal 46 ad oggi e lo sarà anche dopo morto! TOGLIAMOGLI LA CARICA DI SENTAORE A VITA E DIAMOGLI QUELLA DI MAFIOSO A VITA!

G.Pippo 09.09.10 22:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il solito messaggio (mafioso) trasversale ,

ricordano l'omicidio Ambrosoli,per minacciare chissà chi ?

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 09.09.10 21:48| 
 |
Rispondi al commento

oltre alla carica da senatore gli toglierei anche tutti i soldi per farlo vivere con una pensione minima ,così proverebbe una nuova senzazione ,poi a seguire tutti gli altri .

panino A. 09.09.10 21:47| 
 |
Rispondi al commento

o.P.
????

Pecorelli.
???

L'aveva smascerato..quindi quando è "stato" ammazzato..."se lera cercato".

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 09.09.10 21:37| 
 |
Rispondi al commento

andreotti cerca di deviare l'attenzione sul "premier",

(contraccambiando il favore fattogli, con la scesa in campo, Cancellò le sentenze di mafia)

Ora che finalmente gli è venuto a mancare il "picconatore" deve "LAVORARE" lui.


Infangando la memoria delle poche persone degne di ONORI e rispetto

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 09.09.10 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Andreotti?Il mentore di Sindona.Il killer di Sindona.

camillo ., ascoli piceno Commentatore certificato 09.09.10 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno sa se ci sono modi per destituire -legalmente- un senatore a vita? Prima che sia disponibile la scatola nera..

Francesco Boscato 09.09.10 20:56| 
 |
Rispondi al commento

STATE TRANQUILLI... SANNO BENE CHE STANNO PERDENDO IL POTERE ...PER QUESTO ATTACCANO.. SI CREDONO ONNIPOTENTI... INVECE HANNO PAURA.
STATE TRANQUILLI SONO LE ULTIME CARTUCCE DELLA LORO ARROGANZA CHE SPARANO.. LORO ORMAI SONO IL NULLA.. POSSONO CHIAMARSI ONOREVOLI, CAVALIERI,SENATORI MA ORMAI PER NOI POPOLO SONO SOLO PEZZI DI MERDA, LADRI E MAFIOSI.
Le scarpe sono mature... ripeto le scarpe sono mature

Viva M5S*****

franco f. Commentatore certificato 09.09.10 20:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

pezzo di merda di andreotti ti auguro le peggiori sofferenze che un uomo possa mai provare
ti odio

Fabio P. Commentatore certificato 09.09.10 20:40| 
 |
Rispondi al commento

maledetto mafioso-cristiano mantenuto da noi per sessant'anni, non hai ancora finito di sparare cazzate, tu e il tuo servo-viscido di Vespa.

matteo g. Commentatore certificato 09.09.10 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Senatore a vita si , ma anche mafioso e bastardo in eterno.Speriamo le scoppie la gobba.

Jose Ramirez 09.09.10 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Preghiamo che muoia.
In miseria come lo è sempre stato.
Solo e malato, incapace, e impotente.

Emanuele Cerri (), Patong Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.10 20:08| 
 |
Rispondi al commento

E' talmente potente e strafottente che, con questa frase, ha dichiarato al mondo intero di essere stato proprio LUI il mandante (daltronde cosa che il mondo intero già sapeva).
MA VAFFANCULO GIUGLIO VA!!!!!!

rollo tomasi 09.09.10 20:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Per me va bene,
non è più senatore a vita da adesso....

Perchè bisogna avere coraggio per nutrire grandi sogni: la Bastiglia va assaltata !

MPB

Michele P., sanremo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.10 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Mio nonno, quando zittiva noi nipotini per ascoltare il TG, diceva ironizzando: "Fatemi sentire se è morto Andreotti!"...
Mio nonno è morto quindici anni fa e lui è ancora vivo.
Oggi mio padre, quandi si siede a sentire il TG, dice ironizzando: "Fatemi sentire se è morto Berlusconi!"...
Ho paura.

Francesca Rizzotti 09.09.10 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo che siano svelati tutti i segreti più innominabili di un cinquantennio e forse più della storia d'Italia?Semplice,basterebbe aprire con un colpo di machete la gobba del sacrestano Andreotti,allora li vedremmo volare tutti come coriandoli!

Beppe C. 09.09.10 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Giogio Ambrosoli fu lasciato da solo ed alle sue esequie non partecipò nessuna carica dello Stato solo rappresentanti della Banca D'Italia...meditate meditate...

Massimiliano F 09.09.10 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma è possibile che sui giornali italiani fanno più notizia i mafiosi come andreotti invece della gente onesta ???

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.10 18:41| 
 |
Rispondi al commento

E che caXXo ci si aspettava da uno come Andreotti; PRESCRITTO x MAFIA!

A Como invitano i CONDANNATI x MAFIA come il Dell' Utri a tenere conferenze e che se ne sta ancora bellamente in parlamento a NOSTRE SPESE assieme agli altri MAFIOSI, simpatizzanti di MAFIOSI, P2isti, e ZOCCOLE.

Questa nostra meravigliosa Italia è diventato un Paese di MERDA grazie a quella banda di malmostosi e pregiudicati oltre che corrotti che hanno occupato Parlamento, governo, Istituzioni Pubbliche.
Una discarica, una fogna purulenta piena di metastasi tumorali.

dr. Jekill 09.09.10 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Se vuoi conoscere la vera verità su questa immonda e demenziale società maschilista, antifemminista e patriarcale responsabile di tutti gli scempi e le distruzioni umane e planetarie GUARDA I VIDEO DELLA DURA VERITA’…
---LA DURA VERITA’ 7…UN CONSIGLIO AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO SILVIO BERLUSCONI… guarda il nuovo video…
http://www.youtube.com/watch?v=3vZ14ucqh68
---LA DURA VERITA’ 06… IL LAVORO; UN ASSASSINO SERIALE… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=aIr1Wq0H7HQ
---LA DURA VERITA’ 05…IL MASCHIO… UN GRANDE BLUFF… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=iUuJTOsYyAs
---LA DURA VERITA’ 04…LE SUPPOSTE IDEOLOGICHE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=YUncPdjILFc
---LA DURA VERITA’ 03…LA STUPIDITA' DEL MASCHIO...guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=EvAE5BboUpQ
---LA DURA VERITA’ 02…LE GUERRE? FATELE FRA DI VOI... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=d9EPisD3AwI
---LA DURA VERITA’01…I FIGLI SONO DELLE DONNE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=FTulppNWgT0

movimento politico PARTITO DELLE DONNE Commentatore certificato 09.09.10 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi sentirei di affermare che se il signor Andreotti fosse nato in Sicilia, sarebbe diventato un grosso boss della mafia. Invece, se non vado errando, è nato a mezza via, come è nata a mezza via (culturale e morale) l'affermazione su Ambrosoli.

A mezza via ei è scusato. A mezza via ne prendo atto.

vitaliano g., verona Commentatore certificato 09.09.10 18:30| 
 |
Rispondi al commento

ESAGERATO!
Addirittura tolgliergli la carica di senatore a vita.
Basterebbe già solo la VITA.

Renzo Coscia 09.09.10 18:29| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
DA UN UOMO INTELLIGENTE (PERCHE' INTELLIGENTE,PERCHE' SE L'E' SEMPRE CAVATA CON GLI APPOGGI GIUSTI CHE HAI ELENCATO),COME ANDREOTTI NON ME LO SAREI ASPETTATO,LA VECCHIAIA GLI FA' BRUTTI SCHERZI
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 09.09.10 18:24| 
 |
Rispondi al commento

quello non lo vuole neppure il diavolo, sarebbe capace di complotti pure all'inferno

Cesare F., bergamo Commentatore certificato 09.09.10 18:23| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo!

si può fare una proposta ufficiale?


Le persone sporche in Italia diventano cavalieri, senatori a vita primi ministri etc. altro che servizi segreti russi da noi diventano le persone più importanti,

Massimo Risaliti, Prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.10 18:02| 
 |
Rispondi al commento

a chiaravalle(an) il 18 settembre ore 17:30 presso l'auditorium della croce gialla, via f.lli cervi,1/a si discute di nucleare il prof. franco battaglia presentera il suo ultimo libro
"energia nucleare?si,per favore... io andro a protestare!!

giovanni miceli 09.09.10 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha lavorato al fianco del gobbo sa` che e` lui il capo di turre le mafie.A roma tutti lo sanno.In vaticano tutti lo sanno.Ma i partiti di destra e di sinistra lo proteggono da sempre.Sia il suo nome infangato per sempre

pirluigi v., guaynabo pr Commentatore certificato 09.09.10 17:57| 
 |
Rispondi al commento

direi che è quanto meno necessario proporre una raccolta firme per richiedere la revoca del suo status di senatore a vita, visto che certe parole disonorano l'intero paese, pronunciate tra l'altro da una parsona che forse all'omocidio Ambrosoli tanto estranea non è

VERME!!!!

Gianluca S 09.09.10 17:53| 
 |
Rispondi al commento

spero che il giorno che sto maledetto gobbo crepera

marco brufani 09.09.10 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Andreotti è bello che andato

Paola Bassi Commentatore certificato 09.09.10 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Io lo grido ad alta voce da anni e non mi ritengo un genio, ma basta, grazie a lui la legge sui Pacs che ci proiettava in Europa é stata bloccata ma vi rendete conto da chi lui e quel prete suo amico lurido e maledetto di Padre Migliaccio........

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.10 17:02| 
 |
Rispondi al commento

speriamo che presto andreotti possa andarglielo a dire personalmente ad Ambrosoli quel che pensa di lui

emi_cori 09.09.10 16:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Biotech, che guadagni: oggi preparatevi a un balzo di +84% per questo titolo


....Il Ceo di BMY e' dal 4 maggio 2010 Lamberto Andreotti, figlio di Giulio Andreotti. Bristol-Myers Squibb ha 35.000 dipendenti, un fatturato di $18.8 miliardi (anno fiscale 2009), un utile netto di $10.6 miliardi, asset di $31.0 miliardi e una capitalizzazione di borsa, calcolata alla chiusura di ieri al Nyse, di 45.3 miliardi.

http://www.wallstreetitalia.com/article.aspx?IdPage=1000178

Jonni Caseri, bottanuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.10 16:47| 
 |
Rispondi al commento

un' affermazione così si commenta da sola... come siamo caduti in basso! non mi vergogno di essere italiano, mi vergogno di quelli che ci rappresentano e che dicono di essere italiani!!! Infami!!!!!!!!!!!!!!!!!

Luca Gurioli 09.09.10 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Il caro estinto e l'estinguendo sono i rappresentanti di un popolaccio infame e pusillanime che se ne vanta tanto da rendergli omaggio in vita e dopo.

Alberto Gramaccini 09.09.10 16:34| 
 |
Rispondi al commento

con il MOVIMENTO 5 ***** LISTA CIVICA di BEPPE GRILLO i condannati in sede definitiva, prescritti e amnistiati non rappresenteranno più i cittadini nel Parlamento!

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.10 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Suggerirei al PD di invitare alla loro festa anche il Sen. Andreotti, giusto per farla completa !

rosario v. Commentatore certificato 09.09.10 16:22| 
 |
Rispondi al commento

La carica dovevano togliergliela subito, appena accertata la vicinanza con gli ambienti mafiosi.

Poi ci lamentiamo dei suoi "eredi", quando proprio coloro che convivevano i suoi "tempi politici" attivi non fecero nulla per mandarlo a casa.

E' già tanto che non lo elessero capo dello stato, ma lì sembra che fu proprio la mafia a "punirlo" indirettamente e impedirne la nomina, ma stavano persino per fare anche quello!
Diciamo, più esattamente forse, che finalmente allora in Parlamento si resero conto che non potevano consegnare il Paese ad uno così.

Poi lo consegnarono a mr. B, ma questa è un'altra storia, si vede che allora non si resero conto (sempre i soliti) che si cadeva dalla padella nella brace.

rosario v. Commentatore certificato 09.09.10 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa t aspetti da uno così?
A me sarebbe già sufficiente capire la formula della vita eterna che conosce solo lui visto che non si decide a morire. Per poi distruggerla

Ferdinando De Fenza 09.09.10 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Ha ruminato per tutta la vita ossa umane , e l’unica cosa BUONA che potrebbe fare della sua indegna vita è.... morire presto!

Li m. Commentatore certificato 09.09.10 15:33| 
 |
Rispondi al commento

ce ne fossero di omini dalle orecchiette a sventola in parlamento di questi tempi.......

Se va tutto allo sfascio è proprio perché mancano ..... ma qui su questo blog mi pare che si cerchi di raccattare un po di consenso a destra e a manca senza un briciolo di obiettività.

viva italia 09.09.10 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ad Andreotti dovrebbe essere tolta la carica di senatore a vita....a calci nel sedere! Non merita un solo euro che noi cittadini italiani siamo costretti a pagargli per la sua carica...si facesse pagare dalla mafia....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 09.09.10 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe cosa buona e giusta.

giorgio peruffo 09.09.10 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Andreotti invece ha le spalle ben coperte...per quello si è così ingobbito!!
http://carloruberto.blogspot.com/2010/09/italia-far-oer-un-calcio-al-massacro.html

carlo ruberto 09.09.10 14:38| 
 |
Rispondi al commento

"lei è un cornuto e un bastardo"
queste le parole che Arico disse ad Ambrosoli, per telefono, prima di ucciderlo.
Qui, in questa storia, di cornuti e bastardi ce ne sono molti: ma Giorgio Ambrosoli non è certamente tra questi.
Giulio Andreotti, infame, vergognati.
Tra poco farai i conti con la TUA coscienza.
Non vorrei essere nei tuoi panni. Mafioso.

Paolo R., Padova Commentatore certificato 09.09.10 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Sangue , sangue , sangue.

blade runner 09.09.10 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Vergogna vergogna vergogna!!!!!
Il senatore si va a confessare tutte le notti ma non si converte mai...

Mariella Vitale 09.09.10 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Ambrosoli era un cattolico praticante ed ogni domenica andava a messa con i figli. Uno di loro racconterà in un inchiesta mandata in onda in tv qualche tempo fa, che il padre venuto a conoscenza di determinati fatti che coinvolgevano il Vaticano, ne rimase talmente sconvolto che ebbe una forte crisi di fede e da quel momento non mise mai più piede in una chiesa, pur continuando ad accompagnare loro, lui restava fuori

Federico Hohenstaufen 09.09.10 14:23| 
 |
Rispondi al commento

quando hai piu di 90 anni viene fuori tutto di te...senza alcun filtro...e quindi nel gobbo viene fuori tutta la sua delinquenza e stronzaggine....io lo mandavo affanculo praticamente fin da bambino e oggi come ieri ce lo rimando....sperando che ci vada prima di me....

Emma P., perugia Commentatore certificato 09.09.10 14:20| 
 |
Rispondi al commento

... e la sua mitica partecipazione QUOTIDIANA alla santa messa, alle 6:30...

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.10 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Il giorno in cui creperà il porco androetti sarà un giorno di festa.

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.10 14:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Tornatene a casa, mummia malefica, e inizia a ripensare alla tua vita.
Hai ancora qualche tempo per pentirti e chiedere il perdono a Dio.

Luca N., Poggio Berni (RN) Commentatore certificato 09.09.10 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Ambrosli se la stava cercando!! Per questa parole, io Lanzi Gabriele, chiedo che Andreotti Giulio sia messo in stato d'accusa e privato della carica senatoriale a vita!! Il fatto che abbia 90 anni non lo rende migliore anzi, non si smentisce come quando dice di essere stato assolto !! Falso!!

Gabriele L., Magreta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento

C'è chi ricopre la carica di senatore a vita , chi mafioso a vita
**************CHI ENTRAMBI.***************

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.10 14:06| 
 |
Rispondi al commento

un perfetto "gentiluomo"
in perfetto stile mafioso,
però gli manca poco tempo alla resa dei conti
dei suoi misfatti!

g a., roma Commentatore certificato 09.09.10 14:04| 
 |
Rispondi al commento

be' dai, non avete visto in quel programma (purtroppo non mi ricordo cos'era, se un talk show o un telegiornale) in cui ad un certo punto si "bloccat": per qualche minuto e' restato fermo e muto sulla poltrona senza fare nulla....
sta' tirando gli ultimi (speriamo)...

Alessandro G. 09.09.10 14:01| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori