Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Cani senza orecchie, gatti senza unghie...


Karo.jpg
Tagliare la coda e le unghie ai gatti, le orecchie e le corde vocali ai cani e le ghiandole ai furetti. I senatori hanno reintrodotto la legge del taglione per gli animali. Per motivi estetici. Propongo l'estensione della legge, per gli stessi motivi, per chi ha votato la legge. Anche l'occhio dell'elettore vuole la sua parte.
""Senato, sì alla mutilazione di orecchie e code per i cani. Con l’ultima votazione il Senato ha detto sì al taglio di orecchie e code dei cani per motivi estetici. Nel recepire un trattato sul benessere degli animali il Senato, infatti, da una parte ha inasprito le pene per chi traffica cuccioli, dall’altra le cancella per chi amputa gli animali. Solo qualche anno era stata vietata questa pratica, ma l’ultimo voto ha visto ritornare la possibilità per veterinari e allevatori di asportare le unghie ai gatti, recidere le corde vocali ai cani, tagliare code e orecchie considerate esteticamente poco attraenti dai loro padroni. Ora la parola passa alla Camera per l’approvazione finale del testo." Quando non si occupano di salvare il deretano al capo, ecco a quali aberranti occupazioni si dilettano. Che esseri nauseabondi!". silvanetta* .

20 Set 2010, 18:18 | Scrivi | Commenti (54) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

https://www.facebook.com/photo.php?v=457331684397263

Gabriella Nolè 28.04.14 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Quando escono su questo blog certe notizie non c'è mai un riferimento preciso di legge...

Mi piacerebbe emttere un pollice verso su openpalramento a tal grida manzionana o decreto legge come si chiami...

Qualke link ??

ai a. Commentatore certificato 26.09.10 19:34| 
 |
Rispondi al commento

abbiate pazienza , prendo questa delibera con giocosita' per non sentirmi troppo male ma.. per motivi estetici indurrebbe un pensiero...fassino bondi skkakkaiola, tremorti , bo ssi .. mi rendo conto che , in qualche modo, fanno parte della "razza padrona" ma una limatina non gliela diamo ? dai diamogliela su...

Andrea M., verona Commentatore certificato 25.09.10 21:10| 
 |
Rispondi al commento


Ci rendiamo conto di quanti teste di ..... occupano il parlamento?!? Ma che tagliassero qualcosa a loro!
Anzichè pensare ai mafiosi, alle porcate che vengono fatte ogni giorno, allo schifo che propinano, diventa necessario reintrodurre leggi del cazzo!
Certo, si spostano verso gli animali perchè non possono dirgli apertamente quanto sia...no deficienti...quante assurdità...

chiara degiorgi 23.09.10 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Ho da poco intrapreso l'impegnativo percorso dell'addestramento per la pet therapy con il mio cane. Queste creature rappresentano una fortuna inestimabile solo per averle accanto nella nostra vita per tutto ciò che sanno dare incondizionatamente, non ci sono parole per esprimerlo. E' per questo che ho deciso di camminare in questo percorso, per condividere con chi ha bisogno l'amore grande del mio cane. Ma non solo per questo non mi sognerei mai di deturparlo per farlo apparire migliore esteticamente: lui mi accetta come sono ed è mio dovere (lo sottolineo!) fare altrettanto nei suoi confronti. Avere un animale è un gesto di amore fra essere viventi, nel rispetto reciproco, nella tolleranza e nell'accettazione. Un impegno grande ed un insegnamento di vita per noi uomini che abbiamo dimenticato il nostro essere una delle tante razze umili che vivono in questo mondo. Da un governo come il nostro non possiamo aspettarci niente di buono, come più volte hanno dimostrato. Spero solo che tutti coloro che scelgono di avere un animale in famiglia lo rispettino e lo accettino per quello che è, come se leggi come la mutilazione legale a fini estetici non esistesse. Per i parlamentari invece...spero che il vostro chirurgo plastico inizi ad avere la mano un po' meno ferma, tanto per quanto vogliate apparire giovani e belli l'anima non ve la cambia nessuno...

caterina elle 22.09.10 14:17| 
 |
Rispondi al commento

la reintroduzione della possibilità di mutilazione estetica delle orecchie dei cani era proprio una delle priorità del paese, oltre che una importante battaglia di inciviltà...
questo ci fa capire molto più di quanto sembra sulla classe politica che gli italiani (non io) hanno eletto.

f p 22.09.10 09:05| 
 |
Rispondi al commento

ma nn è possibile, un passo avanti e 10 indietro, io proporrei una legge x tagliare qualcosa a questi politici...ma cavoli cn tutti i problemi che ha l'italia si vota x queste cose, ma poveri animali indifesi...potessero ribellarsi!!!!!!!!!!!!!!!!!Tutti se la prendono con loro...e la vivisezione e la caccia e sto obrobrio....BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

samanta benaglia 21.09.10 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Da quello che ho capito io dal sito del senato, l'articolo è rimasto questo
"Art. 544-ter. - (Maltrattamento di animali). - Chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagiona una lesione ad un animale ovvero lo sottopone a sevizie o a comportamenti o a fatiche o a lavori insopportabili per le sue caratteristiche etologiche è punito con la reclusione da tre mesi a un anno o con la multa da 3.000 a 15.000 euro.
La stessa pena si applica a chiunque somministra agli animali sostanze stupefacenti o vietate ovvero li sottopone a trattamenti che procurano un danno alla salute degli stessi.
La pena è aumentata della metà se dai fatti di cui al primo comma deriva la morte dell'animale."

Hanno tolto la parte sul reato penale e non è più specificato il tipo di sevizia o amputazione, ma il divieto rimane.

(altro sito di riferimento : http://www.anmvioggi.it/11737/20-09-10/no-al-monitoraggio-sul-taglio-delle-code )

Andrea Pagliaccia 21.09.10 21:31| 
 |
Rispondi al commento

per favore non usate più espressioni come "gli animali sono loro" o "siete delle bestie" perchè il paragone tra uomo e animali non può esistere, dato che nessun animale si comporta con crudeltà verso un suo simile o si sognerebbe di distruggere il bellissimo pianeta su cui viviamo.
Se continuate ad usare questi termini come offese non se ne esce...
eva

eva stasi 21.09.10 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Lo sapreri io cosa amputare a questi figli di puttana!
Motivi estetici! Ma ci ouò essere una motivazione più odiosa?
Io amputerei la testa a chi ha votato questa legge.
PER MOTIVI ETICI!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 21.09.10 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Niente timori per gli amici degli esseri dsumani, poi ci pensa il ministro per la semplificazione a spazzare via la legge. 39000 eliminate in un anno e mezzo (però mi hanno spiegato al Dicastero che avevano cominciato molto tempo prima).
Ai senatori non occorre tagliare la coda perché non hanno neanche quella.

Alberto Gramaccini 21.09.10 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Chi dobbiamo ringraziare? il pdl europeo e gli altri idioti, mastella, iva zanicchi, borghezio, franco casini e vittorio prodi. Lode a de Magistris

emanuele diadema 21.09.10 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo abbiamo già un comico al potere e non vorrei che ce andasse un'altro, se avessi giocato 1 € per ogni volta che Grillo ha detto che non vuole fare un partito politico sarei ricco, sul merito delle varie "campagne" preferisco informarmi anche altrove, non vorrei prendere delle cantonate come per la "pallina che lava i panni" !!

Giuseppe Carboni 21.09.10 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei proprio conoscere la persona e il veterinario che taglia le corde vocali.. vorrei proprio sputargli in faccia... se fossi uomo farei anche di piu'... bastardi

simona s., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.10 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra giusto... per una volta che avevano approvato una legge sensata, evitando a quelle povere bestie una sofferenza assolutamente inutile, era indispensabile ritornare sui propri passi e permettere nuovamente a dei maniaci di maltrattare ingiustamente e quasi gratuitamente (perché chi compie queste mutilazioni si fa pagare profumatamente!!) dei poveri esserini...
Che schifo di gente, che schifo di governo, che schifo di politica, che schifo di Italia.

stella cordini 21.09.10 13:00| 
 |
Rispondi al commento

CORNUTI E BASTONATI
Ah!! è così?! I veterinari chiaramente ne saranno felici per l'aumento delle loro casse! E voi avete pure promosso la castrazione e sterilizzazione eugenetica??! A che è servito? Gli animali vengono ancora vivisezionati, avvelenati e perseguitati. Bene! Allora niente più campagne perla sterilizzazione. Noi animalisti siamo la maggioranza, il ché "Grossi e coglioni". O si difendono i deboli, gli svantaggiati -che sia razzismo o specismo- o è meglio togliersi di mezzo per non intralciare chi non permette compromessi ai loro danni.
IL 25 ALLE ORE 15,A ROMA, IN PIAZZA DELLA REPUBBLICA, MANIFESTAZIONE CONTRO LA LEGGE SULLA SPERIMENTAZIONE SUGLI ANIMALI.
Nonostante gli accordi per cessare la vivisezione per prodotti cosmetici raccolte, anche oltre, le firme necessarie si continua imperterriti a sperimentare e facendo leggi pro- vivisezione. A che è servita la raccolta firme se non per un servizio anagrafico statistico? La contestazione si fa nelle piazze e non con documenti d'identità pari a pedigree per indagini di mercato e globalizzaizone.

sandro petrini 21.09.10 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Ora stanno veramente esagerando sti porci insensibili..BASTA!! non dobbiamo più permettergli di disporre della vita dei nostri carissimi amici a quattro zampe..anche perchè sono assai più nobili di questa cricchetta di parlamentari che per passatempo tira fuori questi decreti per compiacere i/le signorotte/i borghesi che tengono gli animali come status symbol..lo ripeto! NON dobbiamo permettere questo scempio!!

Monica Meli 21.09.10 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa potevamo aspettarci da un governo di destra, con una sinistra inesistente? Io convivo da sei anni con due Boxer, chi li conosce sa che sono dei cani dolcissimi, in passato, mi piacevano moltissimo sopratutto con le orecchie mozzate e la coda mozzata, ma non avendone mai avuti e non essendo un'appassionato pensavo nascessero così. Dopo un'incontro con una boxerina, di una coppia di amici circa 20anni fa, ne rimasi conquistato, decisomi a prendermi l'impegno ho iniziato a documentarmi, scoprendo cosi, anche la questione delle amputazioni. Finalmente incontrati i miei bimbi, avevo ancora un mese per sottoporli a quel supplizio, ed averli come sempre desiderato, ma per fortuna impegni di lavoro mi hanno fatto desistere e ora non potrei, mai più pensare di potergli infliggere un tale trattamento, che ho compreso essere dovuto solo ad una MODA, che fra l'altro ne aveva stravolto i tratti naturali. Oggi liberatomi dal quel condizionamento li trovo bellissimi anche e sopratutto senza mutilazioni. Ora nel paese della superficialità, della moda mania, forse una certa presa di responsabilità, ce la saremmo aspettata dai nostri legislatori? Ma dato che abbiamo il peggior governo dei nostri 150 anni, era fisiologico che ciò non accadesse, fra veline mignotte e prostituti morali e fisici, cosa potevamo aspettarci......che pena. Vorrà dire che appena possibile bisognerà cambiare la legge nuovamente, siamo proprio un paese ridicolo altro che banane, nemmeno le noccioline.

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.10 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Si dovrebbero tagliare le corde vocali a tutti quei miserabili che hanno proposto e votato quella legge,solo così si potrebbe recare sollievo alle nostre orecchie dal sentire ogni giorno le loro contorsonistiche dissertazioni!

Beppe C. Commentatore certificato 21.09.10 10:12| 
 |
Rispondi al commento

E andiamo "avanti"...
Dopo la caccia indiscriminata, questo governo di animali cinici, ipocriti e crudeli ha pensato di reintrodurre una legge VERGOGNOSA, quindi pienamente DEGNA di un governo VERGOGNOSO.
Quanto è vero iddio, avessi per le mani uno dei BASTARDI che hanno votato questa legge, mi piacerebbe tanto fargli gli stessi "giochetti" che loro permettono di fare ad altri esseri viventi che, a discapito della definizione, sono SICURAMENTE più umani di questi parlamentari!

E' da carogne augurare a qualcuno di soffrire, e tanto? Si????
Allora SONO UNA CAROGNA!!!, ma spero che prima o poi, qualcuno di 'sti porci, la paghi per il male che fa!
Se questi parlamentari rinascessero "stercorari", sarebbero "cannibali"!!!

Str..zi che mangiano me.da!!!

Davide Comeri, Zena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.10 08:03| 
 |
Rispondi al commento

ora tocca ai veterinari rifiutarsi di fare queste torture

sciamano isterico Commentatore certificato 21.09.10 06:59| 
 |
Rispondi al commento

Davanti a quest'ennesima notizia di merda,
provo solamente disgusto, dolore e molta molta rabbia!
Se si può fare qualcosa per opporsi a questa legge che solo dei miserabili possono aver votato, io ci sarò!

Luigi Bonardo Commentatore certificato 21.09.10 03:05| 
 |
Rispondi al commento

....E SE SI FACESSE UN REFERENDUM PER SAPER QUANTI ITALIANI SAREBBERO D'ACCORDO CIRCA L'ASPORTAZIONE DI ORECCHIE, UNGHIE, LINGUE A POLITICI E PARLAMENTARI ATTUALMENTE PRESENTI SULLA SCENA POLITICA ITALIANA?!?

ADROS MATT 21.09.10 02:46| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

avevano paura che non avrebbero guadagnato abbastanza i veterinari? bisognava dargli un'altro aiutino? e poi qual'è lo standar per gli idioti la lobotomia? tanti politici ne avrebbero bisogno, perchè solo la recisione dlle corde vocali per loro sarebbe troppo poco.
vorrei sapere come fare per conoscere i nomi di chi ha reintrodotto queste bastardate.

elena buscemi 21.09.10 02:41| 
 |
Rispondi al commento

No comment, d'altronde tale gente tali leggi prodotte, nulla di strano.

Da notare tra l'altro che, ma non era un mistero nemmeno questo (come sul discorso cultura, arte etc., uguale), pensare che un cane o gatto per esempio sia esteticamente migliore senza coda o orecchie piuttosto che con, vuol dire avere gusti, criteri estetici davvero di merda...

Alessio C. 21.09.10 01:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amo gli animali, ne ho un sacco e garantisco che vivono probabilmente meglio di me.

E' da considerare che molti animali vengono importati (lecitamente e non) proprio per "scavallare" la legge contro al taglio di orecchie/coda di cani.

Questo non fa altro che rafforzare il mercato nero e mettere in crisi parecchi allevatori.

Questa legge non è proprio una schifezza, finalmente diventerà reato importare animali clandestinamente e punirà tutta la filiera.

Per il taglio delle orecchie ... beh, ho visto persone gettarsi al collo di dobermann non tagliati dicendo "Che bel cane!!!"

...bello sì, orecchie lunghe sì ... ma un dobermann resta! Poi la colpa diventa del padrone!

Grillo sei un grande ... ci vediamo a Cesena!!

Luca RA 21.09.10 01:09| 
 |
Rispondi al commento

ora..siamo tutti daccordo sul fatto che i politici siano degli emeriti coglioni.
ma loro lo fanno per parare il culo a chi è più coglione di loro stessi.
esempio
la maggior parte dei leghisti sono pro-caccia (a loro i ghe piase gli osei!!), vedi zaia e le loro proposte sulla stagione venatoria..ma mica sono tutti a sparare alle allodole con i fucili da elefanti(tra l'altro).
la legge sarà stata fatta perchè qualche testa di cazzo gli avrà fatto notare che il cane con le orecchie tagliate è un business sia per i veterinari che per le sfilate!
e così via per i gatti con l'asportazione delle unghie o corde vocali e altre atrocità.
ma se VOI ( e mi rivolgo a NOI del blog) amiamo gli animali..che sia legge o meno..che ce ne può sbattere?
io ho la mia gattina..le unghie ce le ha e la stronza..non accontentandosi del tiragraffi ogni tanto approfitta del divano che ormai sembra un calzino di spugna!ma la amo lo stesso e le sue unghiette al massimo gliele spunto con il tronchetto (e lei non protesta nemmeno tanto:).
la legge è una scusa per chi vuole esibire o per chi preferisce avere un soprammobile per casa..e non un amico a cui voler bene.
saluti a tutti..io e la mia micetta ce ne andiamo a dormire(almeno io..lei non sò per quanto)

mario guarcello (el_rubio_loco), Saturno Commentatore certificato 21.09.10 01:09| 
 |
Rispondi al commento

ma visto che i politici sono dei "cani" senza offendere certo il miglior amico dell'uomo, proporrei dei tagli anche per loro. Tipo... taglio dei cogl....

che schifo....

Davide B. Commentatore certificato 20.09.10 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Le corde vocali no ma i testicoli e le ovaie sì?! Allora se siete veramente contro la mutilazione dei cani vi tenete la cagnolina in calore e non la fate sterilizzare.

Bartolomeo Bozzo 20.09.10 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Propongo di mettere in questo sito nomi e cognomi di tutti i parlamentari che votano favorevoli a qualsiasi legge vergognosa.
Voglio nomi e cognomi!!!
Farebbe piacere anche i nomi di chi vota contro, voglio capire se c'è qualcuno salvabile...
magari dopo qualche tempo si potrebbero tirare le somme e fare una top10 dei parlamentari che meritano più calci in c...
Spero che Beppe sia d'accordo.

Mario M. 20.09.10 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Orrendo,ed è dir poco,quello che sono capaci di fare....solo degli ignobili e indegni individui possono votare una simile legge....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 20.09.10 22:24| 
 |
Rispondi al commento


La rimozione delle corde vocali serve sicuramente a facilitare il "lavoro" della vivisezione, è molto comodo fare sperimentazioni su di un animale che non può neanche lamentarsi, pensate che agonia, neanche la possibilità di esprimere la propria sofferenza, a prescindere da questo voglio sapere perchè si continua a definire questa gente onorevole, ma onorevole de che?non sarebbe meglio deplorevole?

Maurizio Marcozzi Commentatore certificato 20.09.10 22:03| 
 |
Rispondi al commento

In Italia si va indietro....queste pratiche erano state vietate ma adesso le rimettono.Per i capricci dei padroni vogliamo mutilare i nostri animali, poi facciamo finta di inasprire le pene per chi li maltratta o non li soccorre. La verità è che facciamo schifo....io non farei mai una cosa del genere ai miei gatti....se cìè un Dio prima o poi dovrà intervenire perchè lìuomo non sa più cosa sia il rispetto per la vita....sia degli uomini che degli animali.

antonella topputo 20.09.10 21:58| 
 |
Rispondi al commento


Certo il fancazzismo e la stupidità abbondano eh, sempre più presenti nelle menti italiane ed anche straniere, diciamo internazionali le buffonate di casa nostra, che guarda caso hanno come protagonisti ( senza diritto di replica e proprio per questo derisi )gli animali, certo che se potessero parlare la nostra lingua quante ne direbbero per esprimere il loro disprezzo nei confronti di tanta stupidità e inutilità, una domanda precisa, visto che tutto deve essere scritto nero su bianco e se non lavori ( anche per cause di forza maggiore ) qui vieni preso per un fannullone, a cosa serve questa gente visto che non fa ninete di veramente utile alla società e quando si pronuncia dice al 99% cazzate?

Maurizio Marcozzi Commentatore certificato 20.09.10 21:54| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
PERCHE' NON TAGLIAMO I C..................I AI SENATORI E DEPUTATI PER FARGLI ABOLIRE LA LEGGE,GLI ANIMALI NON SI MATRATTANO CHIARO,COMPRESI I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE!!!!!!!!!
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 20.09.10 21:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma porca paletta! Ma e' possibile che noi siamo sempre in leggerissima controtendenza???
Vivo in Olanda, ove regna una legislazione ferrea a tutela degli animali. Mi stra-girano le p..... a vedere questi quattro politicanti italioti beceri, idioti, e SOPRATUTTO ignoranti all'opera.
Ma i forconi li pigliamo o no??????

Pietro Bernardi Commentatore certificato 20.09.10 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma porca di quella Tr... Io mi faccio 10 ore al giorno e anche i fine settimana e voi e gli altri avete il tempo di commentare e votare queste leggi con tutti i casini che ci sono...
viva il secolo dei cani, per noi poveri cristi soòo pagare e lavorare
avamnti cosi

Ligera Sensacarte Commentatore certificato 20.09.10 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a questi dementi dobbiamo pure pagare lo stipendio per partorire simili nefandezze dovremmo applicare a loro questa legge loro fanno coppia con quei criminali che siedono Bruxelles, sempre con i nostri soldi, che hanno approvato la vivisezione servi delle lobby farmaceutiche perchè non si propongono loro volonatari per la sperimentazione, visto che sarebbe effettuata su essere UMANI(???!!) le prove sarebbero più attendibili e si renderebbero utili perchè attualmente pontificano dall'alto in basso e poi guardiamo come razzolano MI RACCOMANDO BEPPE a cesena fa sentire la nostra voce

ROSANNA Z., bulgarograsso Commentatore certificato 20.09.10 20:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Certo che.... che razza di governo hanno eletto gli italiani.
Miseri.
Miserabili gli elettori come i loro eletti.

Paolo R., Padova Commentatore certificato 20.09.10 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Ci vorrebbe la legge del taglione;applicare a tutti quelli che hanno firmato questa legge lo stesso trattamento che hanno deliberato per gli animali.
I VERI ANIMALI SONO LORO!!!!!!!!!
Sono nauseata.

f.ca fiore 20.09.10 19:16| 
 |
Rispondi al commento

...che pezzi d merda.
Come si puo'!
cosa possiamo fare silvietta?

lorenzo b., roma Commentatore certificato 20.09.10 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Nauseabonda non è la legge ma il padrone!

possibile che in italia la colpa è sempre degli altri mai la propria.

Tagliereste le orecchie a vostro figlio se le avesse a sventola? io dico di no, solo un idiota lo farebbe.

Allora chi taglia le orecchie al suo doberman è per forza un idiota legge o non legge.

Se avete un amico/a che ha il cane con le orecchie tagliate toglietegli il saluto stop!!

a volte (ritornano) Commentatore certificato 20.09.10 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Quanto li odio sti stronzi...

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.10 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Se lo meritano loro, questi delinquenti!
Loro ed i loro figli bastardi.....

GIUSEPPE F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.10 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Invece di andare avanti,evolverci, qui si torna indietro sempre di più con leggi sempre più insensate!!!!Ogni giorno che passa mi viene voglia di andare via da questo paese di M.... , ma poi penso che farei solo il loro gioco, quindi mi fermo e mi convinco che rimanere e combattere e la scelta migliore!!!!
"l'indifferenza è il peccato più grave"
Grande BEPPE!!!!!!

Alessio C., Teramo Commentatore certificato 20.09.10 18:37| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo fare tutti qualcosa!!questo mese d settembre è stato nero x gli animali..dopo la schifosa legge sulla vivisezione votata al parlamento europeo che peggiora la situazione già d x se scandalosa adesso un'altra porcata?!?!?ebbasta!dobbiamo martellare d mail tutta sta gente inutile che se la spassa allegramente con lauti stipendi guadagnati sulla nostra pelle e su quella di povere bestiole ritenute inferiori solo xhè nn hanno il dono (!)della parola!

sara b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.10 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo nel disastro totale ,l'inciviltà che promuove questo governo ha connotazioni medievali,cosa ci si può ancora aspettare?La speranza è che date certe sembianze qualche cosa possano tagliare a Maroni,calderoli,brunetta etc la scelta è ampia e diversificata....

tiziana preda 20.09.10 18:29| 
 |
Rispondi al commento

fate qualcosa vi prego.. è insopportabile

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 20.09.10 18:26| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori