Le feste di partito

Fassino e la strategia per l'Europa della sinistra
(5:33)
Festa_Unita_2010.jpg

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

E’ settembre, il mese dei ripensamenti sul tempo e sull’età. Il mese in cui, implacabili, ritornano, insieme alla vendemmia, le feste di partito. Non c’è grande città, cittadina, paese che non ne abbia una. La festa di partito ha i suoi cerimoniali, le sue liturgie, un rito sacro celebrato con i soldi pubblici. La prima sono gli ospiti, di solito degli altri partiti. La seconda sono i dibattiti politici con gli ospiti degli altri partiti. La terza sono i giornalisti che riportano sui media i dibattiti politici del segretario del partito ospite, o di un suo delegato, con deputati e senatori degli altri partiti.
Alle feste di partito non mancano mai i fotografi che celebrano storiche strette di mano tra il segretario di partito sorridente con i membri degli altri partiti. La coreografia prevede pranzi e cene, aperitivi e buffet freddi a tutte le ore, da una festa di partito a un’altra cambiano solo le etichette delle bottiglie di acqua minerale. Le feste di partito hanno questo di bello, sono un periodo di tregua e di riappacificazione dopo le dure battaglie parlamentari, Fassino può cinguettare con Schifanibastalaparola a Torino e Casini fare lingua in bocca a Rutelli a Labro in provincia di Rieti. Celebri sono rimaste le feste di partito del ceppalonico Mastella con portate pantagrueliche e bocche tracimanti di ogni ben di Dio per giornate intere per placare la fame del partito. Le feste dell’Unità hanno il dono di farsi sempre ricordare, quest’anno per la pubblicità occulta alla Ferrarelle e per l’occupazione militare di ogni spazio pubblico nazionale, prati, parchi, giardini, per intere settimane.
La crisi non ferma le feste di partito, che anzi sono utili per spiegare al cittadino ignaro e sempre più preoccupato i motivi della crisi e a prospettare le giuste soluzioni. Un pensatore, di solito un filosofo, è sempre presente per spiegare che ci vuole più Stato e meno mercato (filosofo di estrema sinistra, ormai raro) o più mercato e meno Stato (tutti gli altri filosofi). Gli ospiti celebri o di grido sono molto ricercati nelle feste di partito, più li paghi per partecipare (e di solito il loro ingaggio è notevole) più dimostrano un sincero attaccamento al partito. Se ogni artista, scrittore, giornalista ha il suo prezzo, il partito ha comunque la sua borsa, piena di finanziamenti elettorali, per pagarlo.
E’ un periodo gioioso in cui si lanciano leggi elettorali, alla francese, alla tedesca, alla lituana, in cui i partiti si prendono e si lasciano nel giro di pochi giorni nella costruzione di nuove e vecchie alleanze, un momento alto e profondo di dichiarazioni “forti” e importanti , subito riportate dai giornali di “area”, e per dare i giusti messaggi al Paese. A ottobre, In Senato e alla Camera si ritroveranno tutti un po’ appesantiti, dai segretari all’ultimo dei parlamentari, ma felici di aver scritto un’altra pagina di democrazia.

CONTRIBUISCI

Donazione


Woodstock cult: "Magliette e cappellini ufficiali dell'evento"
Woodstock Cult

INVIA UN VIDEO

Video
Invia


lasettimanabanner.jpg

Postato il 3 Settembre 2010 alle 18:28 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (847) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Casini, Fassino, festa dell'Unità, feste di partito, finanziamenti elettorali, Labro, Mastella, Rutelli, Schifani, Torinio

Commenti piu' votati


LE FESTE DI PARTITO.

FESTEGGIATEVE L'ANIMA DE' LI MEJO MORTACCI VOSTRA!!!

CHE VE POTESSE ANNA' PE' TRAVERSO TUTTO QUELLO CHE VE MAGNATE!

Beppe ce l'avemo gonfie,basta de' rinpizzacce co' tutta 'sta merxa,è ora de' fa quarcosa de concreto!

Che caxxo ce frega de vedè Fassino che potrebbe "euromannasse affancxlo"?

Ormai la solfa è conosciuta,so' le soluzione che nun se vedeno!

Che 'sta sinistra se ne vada affancxlo co' la destra accompagnati dar centro!

Me so' rotto er caxxo pure de legge decinaia e decinaia de commenti pieni de astio e de stronzate!

Già ve l'ho detto,incontrateve de persona e discutete,ma non ce scassate er caxxo qui!

Le palle sono gonfie,ripeto,le palle sono gonfie.

Passate parola.

Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Ariverderci Roma.

Nando.

p.s.

'Sti caxxo de cappelli so' cinesi o no?

Che famo come quer pezzo de merxa de Cordero de Montecristo che vendeva le majette Ferrari a 'na piotta(100€)pure fatte in Cina,li mortacci sua?

Diceva pure che costaveno poco,li mortacci sua 'nantra vorta!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.10 19:23| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 36)
 |
Rispondi al commento

O.T.

Caso De Magistris: chiesto il rinvio a giudizio per tre procuratori. Magistratura calabrese nel caos

Chiesto il processo anche per politici, avvocati e imprenditori. De Magistris: «il Csm sapeva»

Sono di poche ore fa i primi "verdetti" legati alle denunce dell'ex Pm di Catanzaro, Luigi De Magistris, oggi europarlamentare dell'Italia dei Valori, in merito a presunti tentativi di delegittimazione ed ostacolo alla sua attività di magistrati nel capoluogo calabrese.
La procura di Salerno, infatti, ha richiesto il rinvio a giudizio per il procuratore della Repubblica Mariano Lombardi, il procuratore aggiunto Salvatore Murone, il procuratore generale facente funzioni Dolcino Favi. Chiesto il processo anche per i presunti beneficiari e istigatori delle condotte illecite, e cioè l'imprenditore Antonio Saladino, l'avvocato e senatore Giancarlo Pittelli (Pdl), l'ex sottosegretario alle Attività produttive Pino Galati (Udc), la moglie di Lombardi Maria Grazia Muzzi, e il figlio di lei, l'avvocato Pierpaolo Greco. Tra i reati contestati ad alcuni magistrati

figurano la corruzione, il falso e la corruzione in atti giudiziari.

Secondo la Procura di Salerno, quindi, le inchieste “Why Not” e “Poseidone” furono sottratte illegalmente a Luigi De Magistris nel 2007.

Pesantissimo, anche nei confronti del Csm, il commento dello stesso De Magistris: «nonostante il Csm fosse informato da tempo sulle gravi commistioni e le illegalità che interessavano i vertici degli uffici giudiziari di Catanzaro, non ha mai ritenuto di dovere intervenire. Oggi alcuni di quei magistrati sono saldamente al proprio posto, anche titolari di inchieste delicate, come quella assegnata all'aggiunto Murone sugli attentati al procuratore generale di Reggio Calabria...


continua :

http://www.tempostretto.it/8/index.php?location=articolo&id_articolo=43335


Ieri, abbiamo dovuto sopprimere Gennarino, un cane di 17 anni , che piu di 15 li ha passati a fare compagnia ad un vecchio contandino, il veterinario ha detto che avevi la spina dorsale spezzata probabilmente una macchina ti ha investito , ma dalla radiografia riuslta che la tua schiena era piena di pallini ormai da tanto tempo...si di pallini quelli che usano i cacciatori..
Non ho parole, perche ho visto i tuoi occhi agonizzanti , e mi hanno parlato mi hanno detto tutto, adesso caro mio gennaro non so dove sei ti abbiamo voluto bene ma quello che tu hai dato a noi non e' paragonabile . Ciao gennaro e grazie di tutto ti voglio bene

ROBERTO GUADAGNI, carrara Commentatore certificato 03.09.10 19:59| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordiamo l'appuntamento oggi dalle 15 in piazza Castello a Torino per chi volesse venire a salutare Fassino e Schifani e a chiedere a quest'ultimo notizie sulla proposta di legge popolare "Parlamento pulito" del primo V-day.

Vittorio Bertola
Movimento 5 Stelle, Torino

Vittorio Bertola, Torino Commentatore certificato 04.09.10 11:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione


QUELLI CHE.....

Quelli che scrivono sul blog .....o ieee

Quelli che sono stati bannati ....o ieea....

Quelli che sono esseri pensanti ....o ieee...

Quelli che vivono qui' ....e sono contro
grillo....o iee , oooo...ieee

Quelli che hanno caputo tutto.......

Quelli che si nascondono da 4 anni dietro a un
nick e vengono preferiti a quelli con faccia ,
nome e cognome....o ieeeeeee

Quelli un po' stronzi .....o ieee

Quelli invidiosi.....o ieee

Quelli che odiano i voti degli altri....o ieeee

Quelli che sono 5 anni sul blog e ancora non
hanno capito un xazzo.....o ieee

Quelli che pensano ...che è tutto business
o.....ieee

Quelli che si fanno un multinick per prendere
per il culo ....e tutti sanno chi sono..ooo..ieee

Quelli che ti dicono che i commenti spariscono
perchè sono solo i blogger ...ooooo..ieeeee

Quelli che fanno i dispettti ....o ieeee

Quelli che appena vedono uno bravo che vuol fare
qualcosa, istintivamente lo ostacolano ---oooo,
ieeee

Quelli sfigati .....oooo....ieee

Quelli come me ....oo ieee

Quelli che hanno cuore , sentimenti e bontà
d'animo .....o! ieee

Quelli che ci credono e amano il
blog ....ooooooo.....iee!!

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.10 10:59| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eccola qua la festa del PD:

http://www.corriere.it/politica/10_settembre_04/festa-democratica-schifani-popolo-viola_ae7a413e-b831-11df-927f-00144f02aabe.shtml

Schifani sul palco, il popolo rimane fuori, c'è spazio solo per i lacchè, la critica non è contemplata. O si è d'accordo o fuori dalle balle.

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato 04.09.10 17:15| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Commento di un ragazzo dei Viola ai fischi di Torino

"Sto pensando alla storia del PCI..
penso al Pd ora a Torino.. Pio La Torre non si sarebbe mai sognato di fare un dibattito con uno SCHIFANI.....cari democratici cara base RIBELLATI!"

concordo!!

si, pare siano Viola + Grillini
o Grillini + Viola, se preferite
ma ora non mi interessano le etichette!!
basta che le cose cambino!!

Paola Bassi Commentatore certificato 04.09.10 17:14| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

prima di uscire definitivamente per la birra sotto descritta, dò un consiglio ai cosidetti "bannati":

non scrivete e non vi lementate dell'essere bannati, perchè io, per esempio, quando leggo:
mi hanno bannato tot volte....
mi bannano perchè...
siete fascisti e mi bannate....
siete comunisti e mi bannate....

ecco, per esempio, io appena leggo questo, manco vado a leggere cosa scrivete, ma essendo pigro e stronzo, vi banno automaticamente, pensando:

se qualcuno vi banna, un motivo ci sarà!

il Mandi Commentatore certificato 04.09.10 16:56| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!
Fuori la Mafia dallo stato!


GRANDISSIMIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

Patroclo . Commentatore certificato 04.09.10 17:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Ben ritrovati ragazzi ,

Un abbraccio virtuale agli amici del tempo che fu ed un....benvenuto a chi ...novello grillino...si cimenta in questa fascinosa avventura....

I miei omaggi (come sempre)...alle stupende fanciulle che quotidianamente "ingentiliscono" il blog con prezioso piglio e ....dedizione ...dispensando quel tocco di incommensurablile/impagabile... femminilità.

che siate sempre sereni... volgendo il "guardo" verso ciò che è l'essenza dell'umano peregrinare....la ricerca della verità...il senso di questo fuggevole passaggio terreno.....

ho ancora il mal di terra....ed accentuata idiosincrasia ....fenomeno tipico ...passerà nelle prossime 48 ore.

non litigate ! sappiate appropiarvi della nobile arte dell'autocontrollo !! bah !

peppino garibaldi ( per chi si ricorda)

pippo ghaibald, casa mia Commentatore certificato 03.09.10 23:11| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutta colpa di questi PORCI del PD, che invitano mafiosi al posto della società civile, dei Grillo dei Travaglio e di tutti quelli che combattono questi mafiosi di merda.
Sono sempre più convinto che è berlusconi il problema, ma il PD che lo ha generato, protetto e salvato più di una volta. Sono loro che dovrebbero essere sputati in faccia.
Lo dico io, che ho avuto, credendoci, le loro tessere in tasca.

Tonj Coccjo 04.09.10 14:57| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOLO IN ITALIA E IN QUALCHE PAESE AFRICANO UN DELINQUENTE PUò ANDARE AL GOVERNO E CAMBIARE LA LEGGE PER NON ANDARE IN GALERA.
A PENSARCI BENE SOLO IN ITALIA CON IL VOTO DEGLI ELETTORI, IN AFRICA CI VANNO CON UN COLPO DI STATO.


Giovanni Forgia 04.09.10 14:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PIERO RICCA:

Renato Schifani
Settembre 2, 2010 on 4:53 pm | In Politica |
Ieri Marcello Dell’Utri ha preferito non comparire alla presentazione dei falsi Diari del Duce, prevista a Milano. Il timore di contestazioni antimafia deve avergli suggerito di girare al largo. In compenso, per i cultori del genere, Renato Schifani è annunciato a Torino come ospite d’onore della festa del Pd, sabato 4 settembre dalle ore 16, in piazza Castello. Ce ne sarebbero da dirgli anche a lui… E chissà che qualcuno non prenda coraggio. Pacatamente, però, mi raccomando. Se no le educande piddine e le vecchie zie di via Solferino ci restano male.
-------------------------------------------
mi raccomando non mancate!!!!

Vincenzo Russo, Terni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.10 11:59| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

PROSTITUZIONE DELL COSCIENZE
sfilano come miss per un posto di BARISTA
SOCIETA’ DI TROIE E MAGNACCIA…
A questo ci hanno ridotto 15 anni di berlusconismo, di non cultura da DRIVE IN.
Cos'è questa, se non prostituzione della persona, della sua dignità….
l'art. 1 della costituzione allo stato attuale andrebbe riscritto
così;
L’ITALIA E’ UNA REPUBBLICA FONDATA SULLA PROSTITUZIONE DELLE PERSONE
NELLA LORO INTEREZZA.
Tradotto terra terra; vi dovete vendere anima e corpo se volete sfangarla..
Ma il tragico non è l’idiozia che si è il gestore del pub… Il
drammatico è che qualche gallina starnazzante si presterà al
meretricio e che probabilmente altrettanti miserabili voyeur
affolleranno la sala e faranno vendere qualche birra in più al
rampante barista.
Dalle escort “tarantine” si è passati alla versione proletaria delle
zoccolette da moderna osteria… E se le donne che si presteranno a
questo spettacolo nauseante non né escono bene, ancora peggio ne
escono i cultori dell’onanismo che parteciperanno a questo rito
miserabile…
Che fare? Intanto non diamo un solo Euro a questo bar, né ad altri che
applicano simili filosofie; non sarà un atto rivoluzionario, o una
lotta che affrancherà le masse lavoratrici dallo sfruttamento dei
mini-capitalisti… Ma queste controfigure del nano hanno un punto
debole ed è lì che dobbiamo puntare: al PORTAFOGLIO…
Se non riusciamo a fare neanche questo, lasciamo stare e adeguiamoci
al “troiame” imperante, attrezzandoci di preservativi e vasellina
perché prima o poi prostituirsi toccherà anche a noi….
http://www.youtube.com/watch?v=0n17l3Gjmhs


continua nel blog ; http://informazionedalbasso.myblog.it/

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.10 13:03| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SODANO scrive:
state a spará sulla "croce rossa"!!!

e ciai ragione ciai !!!
invece di "insegnare" a 'sti ragazzi ROBA SERIA!
facciamo un passetto indietro ...tanto per capí

1975

giugno
Italia: le elezioni amministrative vedono una forte avanzata del Partito Comunista Italiano e del Partito Socialista Italiano. La Democrazia Cristiana perde consenso

5 giugno
Acqui Terme: nel blitz delle forze dell'ordine per liberare l'industriale Vittorio Gancia, rapito dalle Brigate Rosse, viene uccisa Margherita Cagol mentre copriva la fuga del marito Renato Curcio evaso dal carcere il 18 febbraio.

Sadat, dopo otto anni di chiusura, riapre il Canale di Suez

13 giugno - Reggio Emilia: è assassinato Alceste Campanile, attivista di Lotta Continua

15-16 giugno: Le elezioni amministrative e regionali fanno segnare un forte avanzamento del PCI, ora al 33% e a soli 3 punti dalla DC. Il PCI governa in cinque regioni (Emilia, Toscana, Umbria, Piemonte e Liguria) e nelle prime cinque città italiane (Roma, Milano, Napoli, Torino e Genova). L'affluenza alle urne è del 92,8% degli aventi diritto

--------------------------------------------------
MoVimento 5 stelle o 5 giugno !!!

hasta

Lenin da Budapest 03.09.10 19:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Cambia la data della festa del MoVimento così non sembra una festa di partito!!!

Cheyenne in-Faust (cheyco), Reggio Cal. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.10 18:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

meno male che silvio c'è.....nella lista anemone!!!!

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.09.10 15:23| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da quotare:

*****
[...]
come il capitalista ha sempre studiato a fondo il marxismo...

giuliΩ mΩgggiore
*****
------------------------------------------------

Il marxismo e' come l'AIDS!

Se lo conosci, lo eviti

Moretti Giovanni (sempresenzitalia) Commentatore certificato 04.09.10 15:32| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok... rimettiamo la palla al centro però.

La CasalGrillo spa sa benissimo che in una società come la nostra il fine del profitto non è poi così malvisto come vuol farsi intendere... è sempre meno pericoloso dell'indirizzo politico, che ne traccerebbe visibilmente il futuro percorso... le ideologie son dure a morire, e sono il suo più acerrimo nemico.
Un investimento simile, di anni, per vendere cappellini e DVD?
mmm... non lo vedo plausibile lo sforzo, come non l'ho mai visto, ecco perché non mi sono mai preoccupato di contestare il M5s e Grillo sul fattore economico, non avrebbe senso tutto questo... un boomerang veramente da dilettanti se fosse reale questa visione.
Abbisognava distrarre la platea e i media dal succo del progetto politico in gioco... cosa c'è di meglio che buttarla in caciara sui soldi, e presentarsi in pompa magna una volta acquisita visibilità?
Anche Berlusconi finse di occuparsi solo di profitto all'inizio, con la sua caratteristica del vengo dalla società civile e sono un imprenditore fai da te, faccio arricchire tutti... cosa avrebbe mai potuto fare in politica in quelle condizioni?
Solo pensare a se stesso?
Cioè... i fascisti, socialisti delusi, democristi da riciclo, mafiosi e P2 avrebbero messo in piedi quel giocattolo per lasciarlo in mano a un megalomane e farlo arricchire?
Ma de che ahò!
Infatti il retrobottega si occupava della politica, una politica di rottura con l'avanzamento democratico (in crisi ma in progressione comunque) populista, qualunquista, pro confidustria e sindacalisti corrotti come non mai, pro vaticano che manco nel medioevo... e i risultati si vedono, eccome!
C'è chi prometteva ricchezza allora e chi risate e legalità oggi, ma il fine non si discosta da un approdo politico di chiara matrice reazionaria e classista.

Voi attaccatevi al cappellino cinese, io continuerò a farmi bannare perché tengo il punto fermo sulle ragioni politiche di questa operazione.
Ce lo sapremo a ridire.

G.Sodano

Ri ApparEcido, Aspro Monte Commentatore certificato 03.09.10 19:54| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I SABOTATORI DEL BLOG
viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.09.10 *15:49

Carissima signora Viviana,le scrivo per specificare,che io nonostante ho mostrato le mie Idee (marcatamente Marxiane,non lo nascondo anzi)sforzandomi di essere educato,civile,e in una parola DEMOCRATICO,e cercato nient'altro di conoscere quelle altrui (come è nella mia natura)
sono stato bannato ben 3 volte.
E questa sarebbe la Democrazia dal basso?
Chi è dichiaratamente a sinistra,si deve vergognare di esserlo?
Se è così,siamo in presenza di un "Fascismo dal volto sorridente".
Se su questo Blog,non si può interagire con chi si dichiara di sinistra e Marxista come me,(nonostante il senso civico e civile delle mie argomentazioni)viene spontaneo chiedersi,"siamo in presenza di un Movimento reazionario?"
Perchè nella sua lista non ha messo anche ad esempio Moretti Giovanni?ha letto ciò che scrive
?...pure provocazioni dico io.
P.S.
Io sono iscritto alla Newsletter di Masada,questo per farle comprendere il mio essere..."Democratico".
Leggerò un eventuale sua risposta più tardi(incombenze private)
Cordiali saluti

Luis(na) 04.09.10 16:40| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rietro dopo una settimana e ritrovo nel blog le "baruffe chiozzote", state sinceramente annoiando i grillini che vi stanno così antipatici, e che si chiedono che cavolo state ancora qui a scribacchiare, mentre Tinazzi , Nando ed i migliori sono spariti.

Una cortesia, perchè non vi create un blog personale e vi sfogate li?

Qui "siamo ciò che siamo, ciò che vogliamo" dedicate l'ingegno a miglior causa.

Giorgio O. Commentatore certificato 04.09.10 05:31| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

(Riposto in chiaro,per rimediare all'errore di prima)
SALVE,...voglio semplicemente consigliare la visione di questo Link.
Alle menti più aperte,risulterà veramente proficuo cimentarsi nella visione
di questo DocuFilm.
Saluti a tutti.
http://www.youtube.com/watch?v=jcqLjwkhlh8

P.S.
Trovo alquanto contraddittorio che si predichi la Democrazia dal basso,e
poi sono stato bannato 3 volte,solo per far conoscere le mie idee,e
conoscere quelle degli altri.
Complimenti

Luis(na) 04.09.10 16:21| 
 
  • Currently 1.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori