Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Fascio e più fascia


Brambilla_saluto.jpg
La Brambilla prepara un attacco squadrista a Fini, l'erede di Almirante e Mussolini. E' più fascia del fascio. I nostalgici si ricordano ancora del suo braccio teso alla chiusura di un comizio. La Brambilla, secondo alcune testimonianze. sta organizzando pullman carichi di camicie nere della Nuova Rivoluzione Fascista, in fez e in orbace. La Brambilla indosserà calze e giarrettiera nere per l'occasione. I Miliziani della Libertà saranno allietati durante il viaggio dalla declamazione dei Diari di Mussolini di Dell'Utri da parte di Sando Bondi, il vate (o water) di Arcore. L'olio di ricino lo porterà Gasparri e i manganelli La Russa. Uno scontro fratricida per le poltrone. Chi difenderà Fini, il nuovo leader del centro sinistra, dalle squadracce fasciste? Eia, eia, Brambillà.

2 Set 2010, 19:13 | Scrivi | Commenti (85) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Sembrano il Gruppo Tnt vestiti meglio .

cecco a. 03.09.10 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Dopo le dichiarazioni e le posizioni ufficiali tenute da Fini in questi ultimi 15 anni mi è sempre sembrato ridicolo fosse ancora definito fascista. Riconosco che la definizione fascista sia un insulto di facile utilizzo e di che fa leva su un luogo comune noto a molti, specialmente a coloro che non hanno mai ascoltato veramente le sue dichiarazioni.
Allo stesso modo la definizione "leader di sinistra" data oggi, anche se in tono ironico è innanzitutto falsa, ma soprattutto corrisponde alla definizione che il sistema vuole attribuirgli. Non penso sia il caso di dare corda al sistema, specialmente quando qualcuno -anche se forse troppo tardivamente- prova a mettercisi contro

Paolo Beuzer 03.09.10 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Queste porcate sono sempre accadute ma non si sapevano. O si sapevano meno.
La claque (anche ostile) c'è sempre stata, con Berlusconi è solo meglio organizzata.

Anche Fini non è stato estrano a certi atteggiamenti in passato.
Comunque si sbranassero tra di loro non mi interessa.

luca A. 03.09.10 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe
perchè non proviamo ad informare il popolo sui contributi versati dal Governo alla Scuola Bosina dei signori onesti della Lega?

gianluigi nardin, villa bartolomea (Verona) Commentatore certificato 03.09.10 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Da Benedetto XVI un avviso ai giovani:
"il posto fisso non è tutto, cercate Dio."

Ok ragazzi.
Allora preparate i bagagli: si va tutti a vivere al Vaticano a cercare quel "coDio" di cui tanto si parla che per tutto il resto ci pensa Papi Ratzi.

Ferrandina S. Commentatore certificato 03.09.10 15:46| 
 |
Rispondi al commento

"Adoro Silvio e punto a Montecitorio..."

http://www.ergo-sum.tv/rivista/unpolitically-correct/80-francesca-pascale.html

Marco Cassani 03.09.10 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Allora: la BRAMBI e la CARFA, assunte come donne di fatica e calate giu' nelle miniere con le giarrettiere a portare da mangiare al MINATORE TROTA che per 800 euro al mese scava a mani nude a 200 metri di profondità in compagnia di canarini e muli.
Al posto del TROTA mettiamo un minatore che ha scavato per una vita subendone di tutti i colori e che ora, con la famiglia, si merita una lunga e bella vacanza nella villa alla Maddalena

Ferrandina S. Commentatore certificato 03.09.10 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Il tuo antifascismo, Gianmaria, sarebbe un valore se mi spiegassi in cosa il fascismo è un disvalore. Considerando che la violenza è per te un valore, mentre per un fascista è solo uno strumento sgradito ma necessario, spiegami cos'altro ti distingue.

Giandomenico Ielpo, Lauria PZ Commentatore certificato 03.09.10 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mitici!!!!
Mirabello, prov. di FERRARA, la mia città, una volta rossa, una volta sempre fra le prime della classe per i partecipanti alle elezioni e referendum, una volta......
Adesso è ancora al centro del mondo !!!
Io dico che Italo Balbo il più noto ferrarese del ventennio si rivolta nella tomba dove l' ha cacciato il suo mentore Cav. Benito Mussolini, geloso delle sue gesta, e contrario alle sue amicizie americane.
Insomma, un film già visto.......
Solo che invece della contraerea tripolina adesso c'è la giarettiera Brabillina.....
Se continuano così i corsi e ricorsi storici ci toccherà a tornare alle Brigate Garibaldi.

hasta a la Victoria !!!! Siempre !!!!

Franco N., Ferrara Commentatore certificato 03.09.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Sul sito dei finiani hanno però trasformato il nero in 'rosso', e le aggressioni fasciste in 'aggressioni comuniste'. Quindi la Brambilla è una 'squadrista comunista' che cerca di colpire il 'nemico del popolo' Fini.

Ora a parte queste minchiate, che sono pure inefficaci visto che il destinatario i Finiani sanno bene essere FASCISTI (e non comunisti..), e quindi nel loro immaginario anti-comunista non vi è la figura del 'nemico del popolo' (che non sanno manco che cazzo vuole dire) perchè il 'nemico del popolo' fa parte di un immaginario anti-comunista NON fascista (un anti-comunismo di sinistra, che però usa il termine 'stalinista' e NON 'comunista').
A parte tutto questo dicevo, i finiani con queste stronzate a chi lanciano messaggi? Evidentemente vogliono ancora accreditarsi come partito DI DESTRA.. ma non di destra moderata (altrimenti non userebbero il termine 'squadrista comunista' che non ha alcun senso al di fuori degli ambienti stettamente fascisti), bensi DI DESTRA estrema...

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 03.09.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento

qui si entra e non si paga....
si fa un passo e poi si caca...
qui la caco e qui la faccio!...
mezza al duce e mezza al fascio...!
La minsitra si è dimenticata in fretta..quando su la tv della liberta...diceva...gli italiani sono un popolo che viene "spennato" continuamente dei propri denari...l'argomento era le tasse sulle auto..(come ti spenno l'automobilista italiano)...e ora..?

roby f., Livorno Commentatore certificato 03.09.10 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Che poi la Bramba si e' affrettata a smentire il tutto...pensa te che coraggio hanno questi personaggi, subito smentiscono quello che hanno detto poco prima ma soprattutto smentiscono se' stessi...Adesso la Bramba minaccia querele...chi sara' il suo legale di fiducia Il prode e fido Niccolo'? Che vergogna di Paese da 4 soldi!
Qua la gente perde il lavoro, la Fiat fa macelli del CCNL, il debito pubblico cresce di minuto in minuto a dismisura e questi si fanno la guerra per rimanere attaccati alle poltrone e per non finire in galera come meritano.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 03.09.10 11:37| 
 |
Rispondi al commento

1Quando l'Agnello sciolse il primo dei sette sigilli, vidi e udii il primo
dei quattro esseri viventi che gridava come con voce di tuono: "Vieni". 2Ed
ecco mi apparve un cavallo bianco e colui che lo cavalcava aveva un arco,
gli fu data una corona e poi egli uscì vittorioso per vincere ancora.

3Quando l'Agnello aprì il secondo sigillo, udii il secondo essere vivente
che gridava: "Vieni". 4Allora uscì un altro cavallo, rosso fuoco. A colui
che lo cavalcava fu dato potere di togliere la pace dalla terra perché si
sgozzassero a vicenda e gli fu consegnata una grande spada.

5Quando l'Agnello aprì il terzo sigillo, udii il terzo essere vivente che
gridava: "Vieni". Ed ecco, mi apparve un cavallo nero e colui che lo
cavalcava aveva una bilancia in mano. 6E udii gridare una voce in mezzo ai
quattro esseri viventi: "Una misura di grano per un danaro e tre misure
d'orzo per un danaro! Olio e vino non siano sprecati".

7Quando l'Agnello aprì il quarto sigillo, udii la voce del quarto essere
vivente che diceva: "Vieni". 8Ed ecco, mi apparve un cavallo verdastro.
Colui che lo cavalcava si chiamava Morte e gli veniva dietro l'Inferno. Fu
dato loro potere sopra la quarta parte della terra per sterminare con la
spada, con la fame, con la peste e con le fiere della terra.

9Quando l'Agnello aprì il quinto sigillo, vidi sotto l'altare le anime di
coloro che furono immolati a causa della parola di Dio e della
testimonianza che gli avevano resa. 10E gridarono a gran voce:

"Fino a quando, Sovrano,
tu che sei santo e verace,
non farai giustizia
e non vendicherai il nostro sangue
sopra gli abitanti della terra?"

Dedicata alla brambilla che sarà in prima fila tra quelli che imploreranno, ma lì dove sarà mandata, sappia,nessuno si farà ammaliare o irretire ne dal corpo ne dalle chiacchiere.

giacinto ciminello 03.09.10 11:28| 
 |
Rispondi al commento

gaspare piu' che l'olio di ricino procurera' la vaselina, visto che è noto negli ambienti romani col soprannome di chiappe d'oro.

riccardo ivani, savona Commentatore certificato 03.09.10 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Brambilla !!!! Ministro Zoccola, che spara cazzate ogni volta che apre quella bocca, che va bene sono per fare una cosa....... se è capace, ma penso di si perchè se è ministro, deve aver svolto bene il suo lavoro
vai a casa p............!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Luigi C., Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.10 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Cosa volete pretendere da una Zoccola di Stato?

gianni f. Commentatore certificato 03.09.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Spero che questi blog non servano a scaricare le nostre incazzature, nel 1943 presero i mitra in mano per scacciare il duce , nel 1993 lanciarono monetine contro craxi, speriamo ora che non ci limitiamo a bloggare.....

Steva Manu 03.09.10 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

elucubrazioni sulla violenza:
in natura la violenza viene usata per nutrirsi, cioe' per adempiere un bisogno primario senza il quale si morirebbe, per imporsi nel "gruppo" e per difendersi.
noi umani, dal momento che non siamo cannibali, a parte le solite eccezioni che confermano la regola, non abbiamo bisogno di usare la violenza contro altri esseri umani.
per imporci nel gruppo, usando la violenza, non e' detto che vincerebbe colui che potrebbe dare il meglio agli altri, che potrebbe cioe' aiutare gli altri ad e evolvere appunto la specie umana. infatti, questo tipo di violenza e' sentito come una cosa innaturale e ha sempre portato morti, umiliazioni, prevaricazioni, ignoranza etcetc. va bene nelle scimmie, ma in esseri pensanti e coscienti come noi e' una devoluzione, un ritorno indietro.
e infatti cosi' e' sentita dalla stragrande maggioranza delle persone, sia a livello personale che sociale.
la violenza invece di difesa, viene attuata, nel caso della specie umana, quando un individuo si trova davanti a uno che sta attuando i primi due tipi di violenza e non ha altre possibilita' per difendersi, e quindi purtroppo (dico purtroppo perche' e' un tipo di violenza a cui si viene costretti, ma spesso non se ne puo' fare a meno) al momento attuale e' o e' stata spesso una forma naturale di violenza, vedi ad es i partigiani contro i fascisti).

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 03.09.10 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brambillona coscialunga dal salotto del vescovo Vespone dove esperta in sforbiaciate di giarrettiere e mutandine nere vedo-non-vedo da far annusare al pubblico in sala, è passata, mavalà..., all' organizzazione di spedizioni punitive per colpire chi tradisce" il suo sultano; il corruttore p2ista Silvio Berlusconi da arcore.
Merita il posto di ministra del checazzonesò del "governo" del sultano.

dr. Jekill 03.09.10 08:55| 
 |
Rispondi al commento


BRAMBILLA, SEI UNA SCEMA, FASCISTA, BRUTTA E ANCHE MOLTO Z.........LA.

GRAZIELLA PIERINI, CITTA' DI CASTELLO Commentatore certificato 03.09.10 08:18| 
 |
Rispondi al commento

brambilà..
"ascolta, piccola donna" :
..per la DIGNITA' UMANA non c'è prezzo..
..per tutto il resto c'è OMSA..
anzi..C'ERA!!

AVETE MASSACRATO UNO STATO!!
Maledetti piccoli esseri.....

anib roma Commentatore certificato 03.09.10 07:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

finalmente ho quasi finito di raccimolare i soldi per trasferirmi all'estero e comunciare una nuova vita, alla faccia di tutte le troiate che avvengono in questo paese ormai fottuto, volevamo più donne in parlamento e nella politica??? eccovi accontentati, troie con reciclate da bordelli berlusconiani, vecchie zitelle inacidite dalla mancanza di manganello (di carne) ecc. io non sono incazzato solo con le troione ma con chi (quando aveva la possibilità) non ha eliminato (pure fisicamente) il coglionetto di Arcore, per colpa loro questa merda crea casini indicibili, ma visto che tra poco a mè non me ne frega più una sega, vi auguro a tutti di togliervelo dalle palle lui e le sue baldracche.

massimo p., Savona Commentatore certificato 03.09.10 02:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERCHE' SCADE DUE ANNI SEI MESI E UN GIORNO.
E TUTTI I NOSTRI DIPENDENTI IN PENSIONE(E SONO TANTI.) AVRANNO TREMILACINQUECENTO EURI.IN PIU'
AL MESE.ESENTASSE! COME LO STIPENDIO.

orfeo nitrebla Commentatore certificato 03.09.10 01:57| 
 |
Rispondi al commento

E' morto il Dott. Roberto Topino, Medico del Lavoro, difensore dell'Ambiente e della Vita.
E' una notizia terribile. Una perdita enorme per la Scienza e l'Umanità.

Ferrandina S. Commentatore certificato 03.09.10 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Mentre la massa lobotomizzata sta a guardare,ad annuire silenziosamente,lo spettro del "Maledicto Merdonio dictatore imperatissimo",o meglio "Testa di Morto" o semplicemente il "Merda"(come lo amava chiamare il Gadda),si addensa di fronte a noi.Sono seriamente preoccupato e non credo di essere il solo. Ma il grande Indro Montanelli insegna:"Gli italiani non sanno andare a destra senza finire nel manganello".Forse è tempo di pensare seriamente al problema e mettere fini a quest'anima pericolosamente squadrista.

Luca M. Commentatore certificato 02.09.10 23:23| 
 |
Rispondi al commento

cosa c'è di interessante in TV stasera che sul blog c'è poca roba?
ci sarà mica la BRAMBILLA che fustiga i giovani neobalilla in divisa di latex & punitive shoes? (sul genere video "Alejandro" di Lady Gaga)

Ferrandina S. Commentatore certificato 02.09.10 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Si dice "camicIe". Beppe, non hai altri argomenti più che parlare male del fascismo, che poi non è quello che vorresti rappresentare tu? In fondo, i tuoi seguaci parlano spesso e volentieri di violenza e omicidii nei commenti ai tuoi interventi. Dovresti dare una strigliata anche a loro perché possano dimostrare come si raggiungono gli obiettivi prefissati senza l'uso della forza. O sei buono solo a fomentare gli animi, aspettando che la parte del leone la facciano gli altri? Sono d'accordo con te su molti temi, ma lascia stare il fascismo una volta per tutte che con Berlusconi e la sua cricca non c'entra un bel nulla!

Giandomenico Ielpo, Lauria PZ Commentatore certificato 02.09.10 21:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE
BRAMBILLA FA' SEMPLICEMETE RIMA CON FASCISTA,MA GLI ALTRI SONO SEMPLICEMENTE DA MANICOMIO,NONNO PSICONANO COMPRESO, DA TSO COMPLETO
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 02.09.10 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma, porca troja, dico io. Ma è mai possibile??

filippo f. Commentatore certificato 02.09.10 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che volete: i soldi depredati alla gente onesta danno alla testa.

se ci fosse il Benito (mortacci sua) farebbe mettere al muro tutti questi ladroni. e le ministre le sbatterebbe nei casini di bassa Lega

Ferrandina S. Commentatore certificato 02.09.10 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Fasciata di fascio
lo prendo o lo lascio?
Il duce gli disse,
fuor di dentiera,
del Fini dispera.

vitaliano g., verona Commentatore certificato 02.09.10 20:56| 
 |
Rispondi al commento

CAZZO! SE LA BRAMBI FOSSE ALMENO SIMPATICA COME QUELLA DEL GRANDE DARIO BALLANTINI...

Ferrandina S. Commentatore certificato 02.09.10 20:55| 
 |
Rispondi al commento

ahhaa!! la Brambilla ....spesso mi dimentico che l'hanno pure fatta ministro ....gran puttanona
hihihi che comiche

francesco uscidda (usciomaster), salsomaggiore terme Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.10 20:51| 
 |
Rispondi al commento

GELMINI - BRAMBILLA - CARFAGNA - SANTANCHE' e il 99% delle donne del centrodestra sono un insulto al genere femminile.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 02.09.10 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Se vuoi conoscere la vera verità su questa immonda e demenziale società maschilista, antifemminista e patriarcale responsabile di tutti gli scempi e le distruzioni umane e planetarie GUARDA I VIDEO DELLA DURA VERITA’…
---LA DURA VERITA’ 06… IL LAVORO; UN ASSASSINO SERIALE… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=aIr1Wq0H7HQ
---LA DURA VERITA’ 05…IL MASCHIO… UN GRANDE BLUFF… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=iUuJTOsYyAs
---LA DURA VERITA’ 04…LE SUPPOSTE IDEOLOGICHE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=YUncPdjILFc
---LA DURA VERITA’ 03…LA STUPIDITA' DEL MASCHIO...guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=EvAE5BboUpQ
---LA DURA VERITA’ 02…LE GUERRE? FATELE FRA DI VOI... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=d9EPisD3AwI
---LA DURA VERITA’01…I FIGLI SONO DELLE DONNE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=FTulppNWgT0

partito delle donne in italia e nel mondo (viva le donne), bari Commentatore certificato 02.09.10 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma ci sperate ancora?
Il Caimano resterà al potere fino alla sua morte, rassegnatevi/iamoci.
Se dopo tutto quel chè successo ed ha combinato in questo ultimo ventennio è ancora lì, premier ed osannato da una certa parte puteante del popolo italiano.... quello non ce lo togliamo più dai piedi. Grillo o non Grillo, Di Pietro o non Di Pietro ecc.
Al limite bisogna sperare nella sinistra (eheheh) mietitrice.

gianluca narduzzi 02.09.10 20:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Casa Pound, slogan nazisti choc contro i disabili

Dall’estrema destra slogan choc contro i disabili. E’ successo alla Festa della Primavera organizzata nella sua sede di via della Farnesina, nel XX municipio, dalla cooperativa Effetto Natura. Una festa per le famiglie dei ragazzi disabili e non di Rori Cappelli Appena lo vede e capisce quello che c´è scritto sopra Davide si mette a piangere. Si guarda intorno: tra i suoi amici facce smarrite, espressioni incredule. E laggiù, sotto quello striscione su cui è scritto "Travestiti da disabili, ma con le pance piene, siete sempre e solo iene", indifferenza e tracotanza. Piange. E tra le lacrime dice: «Io non sono travestito da disabile. Io sono Down».

È successo sabato, alla Festa della Primavera organizzata nella sua sede di via della Farnesina, nel XX municipio, dalla cooperativa Effetto Natura. Una festa per le famiglie dei ragazzi disabili e non che in questi mesi hanno lavorato insieme: erano più di 300 con le loro famiglie e i loro amici. Stavano tutti percorrendo il Sentiero delle Stelle o il Giardino delle Farfalle, i due progetti realizzati insieme, quand´ecco che sono arrivati: 20 persone di Casa Pound e del Blocco Studentesco. Hanno innalzato il loro striscione mentre noi scout, racconta Virgilio, «ci siamo messi intorno all´ingresso. Alcuni di quei ragazzi, infatti, sono noti nel quartiere: teste calde, pronti a menare le mani»...

continua:

http://bellaciao.org/it/spip.php?article27291


Io sono sicuro Berlusconi andrà in galera.non sono sicuro Brambilla la darà a tutti in piazza.Io la prenderei solo con un cuscino sulla faccia.Questa è gente di FOGNA!

Vito Liberto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.10 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Futuro e libertà: Squadristi pdl per contestare Fini. Granata: “No a amnistie mascherate”
Sul sito di Generazione Italia, l’associazione fondata dal finiano Italo Bocchino e che vede nel comitato nazionale tutto il gruppo di Futuro e Libertà in Parlamento, campeggia il simbolo di una stella rossa cinque punte con una falce e martello sovraimpressa sul simbolo del Pdl. Il titolo dell’articolo in home page è: “Gli squadristi della ‘libertà’ preparano la contestazione a Fini, firmato ‘Generazione Italia’. L’articolo attacca così: “Se mai servisse una conferma della deriva sinistrorsa/comunistoide del Pdl, ecco a voi l’ennesima conferma. Stamane riceviamo una telefonata: un nostro amico napoletano – si legge nell’articolo – ci informa che è stato contattato da un consigliere provinciale del Pdl che gli ha fatto una richiesta particolare. Choc, aggiungiamo noi. ‘Stiamo organizzando con la Brambilla una contestazione a Fini quando parlerà a Mirabello. Riesci a riempirmi un pullman? E’ tutto a spese del partito”. Si legge ancora nell’online: “Gli daranno anche il panino, in puro stile Cgil e magari anche un libretto rosso con tutte le istruzioni per contestare il nemico del popolo. Siamo davvero arrivati a un punto bassissimo: il ministro del Turismo, invece di organizzare pullman di turisti stranieri alla volta della Provincia di Ferrara, nella magnifica Terra degli Estensi, perde tempo a organizzare pullman di squadristi della Libertà (?!?) per contestare la terza carica dello Stato. D’altronde, cosa potevamo attenderci da un ministro del Turismo che trascorre le proprie vacanze in Francia? Siamo alle comiche finali. E questa volta per davvero”....

continua :

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/09/01/granata-sul-processo-breve-non-accetteremo-amnistie-mascherate/55472/

manuela bellandi Commentatore certificato 02.09.10 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Siamo alla frutta. Tutto questo teatrino per dare ancora un mese e mezzo al governo. Sappiamo tutti che cadrà dopo il 21 Ottobre. Il motivo è noto, ma quando accadrà chi lo farà notare sarà tacciato di qualunquismo...

Gianluca Gendusa, Firenze Commentatore certificato 02.09.10 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vademecum di strali indirizzati all'attuale classe di politicanti


La Democrazia attuale di voi politichesi, tirapiedi, subalterni, dipendenti, mercenari, parassiti, scrocconi, succhioni, cortigiani, trappoloni non respira è morta!

La Politica non è democrazia demagogica o degenerazione superficiale per gli interessi di pochi a danno del Popolo!

Non vogliamo né lusinghe né gesti demagogici vogliamo la Libertà di eleggere cittadini onesti, democraticamente scelti che s'impegnino per vocazione non professione.

I demagoghi vadano a casa senza liquidazione per il fallimento provocato a causa della loro sete personale di potere e ricchezza a loro vantaggio!

Le menzogne producono vigliaccheria ed uccidono la Democrazia...

Il Popolo è contro la dittatura della casta!

Per il soldo della marmellata siete tutti in pasta e il debito pubblico avanza, noi tiriam la cinghia e ai figli che succederà?!

Il ladrocinio con i guanti gialli depaupera il futuro anche ai vostri figli!

Le vostre dimissioni ridaranno prestigio a voi stessi per guardare i vostri figli senza vergogna!

Vi credete dei Politici invece siete solo dei politicanti, la DEMOCRAZIA è servizio al Popolo, non il Popolo al servizio del politicante; se volete salvare la faccia ritiratevi e il Popolo sa perdonare!

Siete solo dei politicanti perché vi manca l'AMORE SOCIALE...

Le favole raccontatele in famiglia non al Popolo!

È un paradosso servirsi del popolo quando voi dovete essere al suo servizio, ma voi la torta la servite sul piatto d'oro a chi vi comanda!

Il Popolo AMA la Patria, i politicanti non l'amano, la usano!

Il potere demagogico ci usa da schiavi moderni, vergognatevi, il vostro comportamento è da imbroglioni e chi paga è il Popolo!

Vogliamo Parole di Verità non stereotipate nel politichese fumoso che non dice nulla!

DEMOCRAZIA = UGUAGLIANZA di Diritti e Doveri = DIGNITÀ!

Pontiggia Lorenzo il Poeta marylory

lorenzo pontiggia 02.09.10 19:25| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori