Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I fuochi in Campania non finiscono mai


Campania_incendi.jpg
Gli incendi di rifiuti tossici in Campania non sono mai finiti. L'emergenza è stata rimossa solo grazie al silenzio dei media.
"Per piacere Grillo parla della situazione campana. Da voi almeno i rifiuti tossici li sversano solo, da noi diventano gas!! Questo significa negare il diritto di respirare, il diritto alla vita. Da noi l'incidenza di tumori è più alta del normale e nessuno se ne frega. I criminali sono criminali ma i veri responsabili sono istituzioni e forze dell'ordine che se ne sbattono altamente o sono collusi. I carabinieri pensano che se fanno i posti di blocco e mi controllano la patente si guadagnano lo stipendio. In Campania quotidianamente decine e decine di roghi tossici ci stanno uccidendo e togliendo la voglia di vivere. Notte e giorno senza sosta, senza pudore, l'aria è pesante. L'unica salvezza è la pioggia ma così le sostante nocive entrano più presto nei terreni. Siamo stati abbandonati nel silenzio più totale. Per approfondimenti digitare su google e su Facebook "la Terra dei fuochi" e vedete quotidianamente le nostre testimonianze per capire in che realtà viviamo. Aiutaci a diffondere il DISASTRO AMBIENTALE PIÙ GRAVE DELLA STORIA D'ITALIA." Mario Manzo
Sito "La Terra dei Fuochi"

2 Set 2010, 23:15 | Scrivi | Commenti (32) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

I criminali sono criminali ma i veri responsabili sono istituzioni e forze dell'ordine che se ne sbattono altamente o sono collusi. I carabinieri pensano che se fanno i posti di blocco e mi controllano la patente si guadagnano lo stipendio
--------------------------------------------------
Chi ha la mià età si ricorderà che una volta il tenente Sheridan ai suoi collaboratori (poliziotti) non in grado di investicare o di fare il loro lavoro, LI MANDAVA A DIRIGERE IL TRAFFICO.
Ora sono tutti .. Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Urbama, Polizia Provinciale, Polizia Forestale ecc.ecc IN STRADA A DIRIGERE IL TRAFFICO.
SONO CAMBIATE LE REGOLE ???
QUELLI BRAVI SONO IN STRADA E QUELLI MENO FANNO INDAGINI ???

MAH

esposito g. Commentatore certificato 03.09.10 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Grillo Lei e' l'unica persona pubblica per bene.
Saro' un sempliciotto ma i fatti mi suggeriscono che Berlusconi&C
pensano solo ad arricchirsi e dello stato non gli importa,Bersani &Csono dei poveretti che vogliono conservare i privilegi che gli sono piovuti addosso,gli altri piazzateli tra i primi o tra i secondi.
Tutti discutono della mancanza del ministro dello sviluppo, pensiamo a quello che c'era e cosa faceva.
Ripeto o io sono stupido o vivo in mezzo a milioni di coglioni: e' un bel probema!
E dovrei andare a votare per gente come fassino? Se vado 5 stelle o dipietro o se fosse possibile vendola.

franco mazzarello 03.09.10 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Una situazione drammatica nascosta dai maggiori mezzi di informazione in italia

alex serra 03.09.10 13:48| 
 |
Rispondi al commento

tutto il sud della nostra penisola e'invasa dalle scorie pericolosi,e rifiuti tossici di mezza europa ed italia compresa,quello che brucia a napoli e' irrisorio rispetto a quello che e' avvenuto nei nostri mari, e nelle nostre terre, con le fossine con dentro il concime per far crescere in salute le verdure.. il sud e' oramai discarica del nord,e' un meccanismo semplice,semplice,ma fruttuoso, chi gestisce la monnezza sa come funziona alla grande con profitti da capogiro.. questo e' un problema gravissimo,Berlusconi ha provato insieme con la protezione civile a risolvere il problema di napoli, penbsate quanto e' costato trasportare la monnezza da napoli fino alla germania,e farla smaltire, un costo pauroso per le tasche degli italiani..ora in molte provincie di napoli, viene effettuata la differenziata,nella verita', sono sparite le montagne visibili di monnezza,mi domando,se viene utilizzato il ciclo di smaltimento,dal momento che l'utente si ritrova con tre secchi in casa per dividere i rifiuti,che a mio avviso e' un lavoro non da poco.il comune farebbe bene a bassare le tasse di queste bollette, e ringraziare l'utente per la sua collaborazione,utilissimo, per quanto riguarda il processo di trasformazione.con una finalita' economica e rispetto per l'ambiente.rimane pero' il cacro sociale da togliere la privatizzazione..

alvaro napoli 03.09.10 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Confermo,che ogni giorno muovendomi per lavoro da Caserta a Napoli,mi imbatto in un rogo o in pennacchi di fumo nero, le chiamate che io e la mia ragazza facciamo al 115 sono solo un paliativo, ci vorrebbe prevenzione e vigilanza sul territorio,ci vuole un nucleo di Polizia Ambientale provvisto di elicotteri,in grado di avere anche una visione notturna,si spendono fior di milioni in apparati militari per guerre senza senso quando la guerra ce l'abbiamo in casa,e questi mezzi potrebbero essere usati per intervenire direttamente sul territorio.Quello che mi sono chiesto tante volte anche io che senso ha fare posti di blocco o chi si pensa di colpire? I veri delinquenti lavorano al buio, nella notte,nascosti da occhi indiscreti, lontano dalle strade cittadine o dalle grandi autostrade.Ma la cosa più preoccupante è che ormai la maggioranza delle persone è narcotizzata, inerte, abituata a sentire nell'aria il puzzo di fumo,non ci si meraviglia più di vedere bruciare cumuli di immondizia.Ci si chiude in casa pensando di essere protetti nelle mura domestiche da tutto questo... ma l'aria irrespirabile entra anche in casa, i cibi contaminati ce li troviamo sulle tavole, e sempre di più sono le persone colpite da tumori,chiunque in Campania ha o ha avuto fra i suoi parenti o amici una persona malata di cancro, e purtroppo ci siamo abituati anche a questo ... ci sconcertiamo per un incidente, per una tragedia improvvisa, ma siamo del tutto indifferenti a quello che capita giorno per giorno sotto i nostri occhi.Credo che oltre alla nostra vigilanza, di ogni singolo cittadino ci sia bisogno delle Istituzione che controllino e preservino il territorio,credo che sia venuto il momento di spingere per la costituzione di un nucleo della Polizia specializzato per l'emergenza Ambiente,atttraverso una raccolta firme oppure attraverso delle proteste forti.Abbiamo bisogno di uno Stato forte che riesca ad arrestare questo scempio perchè qui in Campania si continua a morire di indifferenza.

Umberto Fatigati 03.09.10 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi è causa del suol mal pianga se stesso. Come per la Campania così per l'Italia.

Federico Hohenstaufen 03.09.10 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mah... mi spiace per Manzo e le molte persone che vivono male quesa situazione ma io mi sono fatto l' idea che in Campania (come in altre regioni) la gente ha ciò che vuole (e si merita?forse) di avere. Ultime votazioni regionali docet...voglio dire, è sotto gli occhi di tutti!

anaRkyn skywalker 03.09.10 08:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA FORTAPASC : http://vesuvioinlotta.blogspot.com/

ANDATE SUL BLOG : SE APRIRANNO CAVA VITIELLO POTRANNO SVERSARE PER ALTRI 20 ANNI L'IMMONDIZA DI MEZZA EUROPA SUL PARCO NAZIONALE DEL VESUVIO CHE E' RISERVA MONDIALE DELLA BIODIVERSITA' OLTRE CHE PARCO NAZIONALE.........
I CAMPANI DICONO NO A QUESTO STATO DI COSE.

ANTONIO CHINI 03.09.10 08:12| 
 |
Rispondi al commento

PER NON DIMENTICARE:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/08/11/quei-100-milioni-da-berlusconi-alla-mafia/49464/

http://video.google.com/videoplay?docid=1051219731291640737#

Uno dei tanti 03.09.10 07:18| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI E LA MAFIA

http://video.libero.it/app/play?id=ed8a43d9c079ea95c564f0d219fba639

Uno dei tanti 03.09.10 07:12| 
 |
Rispondi al commento

PROCESSO BREVE

PROMEMORIA

TAG: BERLUSCONI MAFIA

http://www.youtube.com/watch?v=9wGSYebVgso

Uno dei tanti 03.09.10 07:06| 
 |
Rispondi al commento

Chiedete aiuto a beppe.
Come se avesse la bacchetta magica.
Io intanto, mi sono sbattezzato
Ho sempre annullato la scheda. Mancavano i politici in politica.
Non ho ssicurazioni.
Non ho auto.
Ho smesso col cellulare.
Compro cibi locali più che posso.
Ho smesso col la bankamericard.
Mando a fanculo chi lavora in banca. Falliti.
Ed i militari e poliziotti armati. Scimmie col le armi.

E voi!!!??? Scrivete a Beppe???
Padre beppe che sei nei cieli...

Il vizio di pregare per supplicare.
E chiedere o semplicemente denunciare al ladro che in casa stanno rubando le alline, tanto per denunciare. Tutto questo senza fare, mi disturba.


http://www.laterradeifuochi.it -- DENUNCIAMO continui Roghi di RIFIUTI SPECIALI, TOSSICI e NOCIVI.

CI STANNO AVVELENANDO !!

► Non lasciarci soli. Aiutaci a diffondere quanto accade, indisturbato, proprio sotto i nostri occhi. Da anni. Troppi anni.

VI PREGO FACCIAMO GIRARE QUESTI VIDEO.

PER CAPIRE, TUTTI DEVONO VEDERE .

Per diffondere l'informazione su quanto sta accadendo inoltrate emails collettive invitandoli tutti a vedere collegandosi al sito

► Vedere per credere
http://www.laterradeifuochi.it

► Siamo anche su Facebook
http://www.facebook.com/LaTerraDeiFuochi

Lo scempio ... giorno per giorno ...

Scarica i Moduli per le Querele e Denuncia anche TU!
http://www.facebook.com/LaTerraDeiFuochi


.

Angelo Ferrillo, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.10 00:49| 
 |
Rispondi al commento

E' morto il Dott. Roberto Topino, Medico del Lavoro, difensore dell'Ambiente e della Vita.
E' una notizia terribile. Una perdita enorme per la Scienza e l'Umanità.

Ferrandina S. Commentatore certificato 03.09.10 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Cari Napoletani,

fate alcune centinaia di foto (possibilmente con DATA e ORA e LUOGO dello scatto) e li distribuite in piazza Montecitorio e in giro per Roma CENTRO, ai passanti, soprattutto ai giornalisti (sempre che si avvicinino) ma soprattutto ai turisti.

Vedrete che qualche notizia in più saranno COSTRETTI a farla trapelare !

rosario v. Commentatore certificato 03.09.10 00:11| 
 |
Rispondi al commento

Visto che le sono istituzioni e le forze dell'ordine se ne sbattono altamente, si potrebbe pensare di denunciare il tutto alla comunità europea settore ambiente.....

http://ec.europa.eu/environment/env-informa/

elsa tagliaferri 03.09.10 00:02| 
 |
Rispondi al commento

Beppe grazie per aver pubblicato il mio appello
sperò che così si potrà dare più risalto alla vicenda e che ci saranno più cittadini consapevoli di quello che sta succedendo
spero che continuerai a seguire la vicenda perchè si prospettano tempi duri
mi raccomando visitate il sito

mario manzo 02.09.10 23:48| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
LA CAMAPANIA BRUCIA NEI FUMI TOSSICI
L'ITALIA AFFONDA NEL DEBITO
NON CI FACCIAMO MANCARE MANCARE NULLA PER L'AUTODISTRUZIONE
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 02.09.10 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori