Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Italia corrotta, Europa infetta


Beppe Grillo al Parlamento Europeo
(12:50)
express_mafia.jpg

Italia corrotta, Europa infetta. Il Bel Paese è da decenni un terreno di coltura del virus mafioso, un'area protetta, un'oasi WWF della delinquenza. Le mafie hanno due redditi: dallo Stato attraverso gli appalti e i contributi europei, miliardi di euro annui che sfuggono a ogni controllo, e dalle attività più classiche, dalla droga che entra a tonnellate dal porto di Gioia Tauro, alla prostituzione, ai rifiuti, al traffico di armi. Le mafie sono cresciute forti e potenti nell'indifferenza della Comunità Europea e del suo asfittico Parlamento diretto dalla BCE e con la benevolenza di parte dello Stato italiano. Lo Stivale gli va stretto da tempo, sono come un paguro che cerca sempre una conchiglia più grande.
La strage di Duisburg è passata quasi inosservata. La cancrena europea però non si può più nascondere. Il settimanale francese L'Express ha dedicato copertina e servizio principale alla diffusione delle mafie nei Paesi europei. La copertina è la più inquietante dopo quella che ci dedicò il Der Spiegel ai tempi delle BR (un piatto di spaghetti con una P38). L'articolo de L'Express inizia con queste parole: "La Mafia non conosce la crisi. Il suo volume di affari oscilla tra i 120 e i 150 miliardi di euro annuo, dal 5 al 7% del PIL italiano. Le tre principali organizzazioni criminali della penisola, Mafia siciliana, 'Ndrangheta e Camorra non hanno mai avuto una tale potenza. Se reinvestono dal 40 al 50% della loro ricchezza nelle attiità tradizionali come la droga, le armi e il pagamento dei salari agli "affiliati", esse reinvestono il resto di questa manna nell'economia legale. E ben al di là dei confini italiani...". Seguono mappe geocriminali, tratte dal libro: " Mafia Export" di Francesco Forgione, con i nomi delle famiglie in Francia, in Germania, in Spagna, in Portogallo. Ovunque un'epidemia di clan e di famiglie con presenti tutti i nomi più noti: dai Piromalli, ai Mazzarella, ai Santapaola.
Se non si circoscrive la fonte di contagio, l'Itala, il fenomeno non potrà che svilupparsi al ritmo di 40/50 miliardi di euro annui di investimento mafioso in Europa. Quanto ci vorrà per trasformare il nostro continente in Euromafia? Nessuna multinazionale ha le disponibilità finanziarie delle mafie. Io sono andato due volte al Parlamento europeo per avvertire i Belli Addormentati di Bruxelles. La prima per chiedere che non fossero più inviati in Italia i fondi europei, pari a circa 9 miliardi all'anno, che in gran parte sono gestiti dalla criminalità organizzata. La seconda per avvertirli che la mafia stava colonizzando l'Europa. Dopo due anni nessuna risposta è pervenuta dalla UE e non possiamo aspettarci che venga dall'Italia. Nel Bel Paese Mafioso i condannati per mafia stanno in Parlamento, le amicizie camorristiche e 'ndranghetiste sono credenziali per incarichi governativi. Il presidente del Consiglio si vanta di aver avuto un pluriomicida di Cosa Nostra in casa e lo chiama eroe, Casini deve il suo elettorato a Cuffaro e Schifani è l'interlocutore del Pdmenoelle.
Per salvarsi l'Europa deve nominare un commissario straordinario per l'Italia, se necessario un liquidatore, altrimenti il prossimo presidente europeo sarà eletto a Corleone o a Torre Annunziata.

CONTRIBUISCI

Donazione


Woodstock cult: "Magliette e cappellini ufficiali dell'evento"
Woodstock Cult

INVIA UN VIDEO

Video
Invia


lasettimanabanner.jpg

2 Set 2010, 15:03 | Scrivi | Commenti (891) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

A Beppe Grillo: L’orgoglio ferito dei corleonesi


Sono il Presidente di una delle tante associazioni non mafiose di Corleone e sono da sempre impegnato per il riscatto della mia Città. Ho avuto modo di leggere il suo articolo "Italia corrotta, Europa infetta", il cui ragionamento è in gran parte condivisibile: Italia corrotta, Europa infetta. Il Bel Paese è da decenni un terreno di coltura del virus mafioso, un'area protetta, un'oasi WWF della delinquenza... Le mafie sono cresciute forti e potenti nell'indifferenza della Comunità Europea e del suo asfittico Parlamento diretto dalla BCE e con la benevolenza di parte dello Stato italiano. Lo Stivale gli va stretto da tempo, è come un paguro che cerca sempre una conchiglia più grande". Lei continua dicendo che attraverso gli enormi capitali le mafie riescono a inquinare l'economia legale e a sfruttare i fondi europei. "Nessuna multinazionale ha le disponibilità finanziarie delle mafie". Conclude con il timore che le stesse istituzioni europee possano esser colonizzate dalle mafie come già sta avvenendo per i singoli stati quali Francia, Germania, Spagna e Portogallo. Ma non condivisibile può esser la sua conclusione: "Per salvarsi l'Europa deve nominare un commissario straordinario per l'Italia, se necessario un liquidatore, altrimenti il prossimo presidente europeo sarà eletto a Corleone o a Torre Annunziata". Ancora una volta si cerca di sfruttare il nome della mia Città, Corleone, per identificarla come l'idealtipo di una capitale della mafia. Ma io le chiedo, cosa sa di Corleone per fare queste affermazioni? Io credo che sappia ben poco. leggi tutto su http://www.corleonedialogos.it/

Giuseppe Crapisi 07.09.10 22:20| 
 |
Rispondi al commento


Ca.3D videoCapLens – tipic. dalla LOREO –
per trasformar OwnImagingProduct in STEREO..
*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*
v.rif. http://www.youtube.com/watch?v=OWMbrW2BzFI
=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=
&
^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^
http://www.google.it/#hl=it&q=Loreo+3D+cap+lens&aq=f&aqi=&aql=&oq=Loreo+3D+cap+lens&gs_rfai=&pbx=1&fp=5297cedbdb271256

Bye, Sergio Conegliano
[marginal(?!?)tritTo(!?!)
tiny(sic)Dokumentalist(ahinoi]
^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^


Ca.3D videoCapLens – tipic. dalla LOREO –
per trasformar OwnImagingProduct in STEREO..
*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*
v.rif. http://www.youtube.com/watch?v=OWMbrW2BzFI
=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=
&
^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^
http://www.google.it/#hl=it&q=Loreo+3D+cap+lens&aq=f&aqi=&aql=&oq=Loreo+3D+cap+lens&gs_rfai=&pbx=1&fp=5297cedbdb271256

Bye, Sergio Conegliano
[marginal(?!?)tritTo(!?!)
tiny(sic)Dokumentalist(ahinoi]
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://www.youtube.com/watch?v=aL3fvCAV1e8
http://www.youtube.com/watch?v=KJlRKdEOdDY&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=WPs2N7kIBpk
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#
Jean Gabin - Maintenant Je sais
http://www.youtube.com/watch?v=orDR4JA91F4

Sergio Conegliano 07.09.10 19:47| 
 |
Rispondi al commento

°Ref. http://video.unita.it/media/Politica/Comici_inglesi_su_Berlusconi_689.html

....

& 1° peninsular Carica
-befor to discuss ca.3° -
said 2°:WhatDoYouThinkOfTHIS[i.e.°]?

=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:
En passant
Se pur andando all’elesiùun +/- talùun ..peutEtre.. favorevole esito,
non sarebbe male se – avecProatTivo#ArGutTto [?!)FairPlay-
si adoprasse per vanificarSulNascere
5 KeyPoints della dimostrasiùun
in verosimileAVVIO
2th of October.
Da SergioConegliano..dokumentalist#g.pubblicista/p.i.elettronico
1para[sic]DavidNiveniano[ahinoi]ChEeRiOo.!..!...!
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://www.youtube.com/watch?v=aL3fvCAV1e8
http://www.youtube.com/watch?v=KJlRKdEOdDY&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=WPs2N7kIBpk
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#
Jean Gabin . Maintenant Je sais
http://www.youtube.com/watch?v=orDR4JA91F4

Sergio Conegliano 07.09.10 17:27| 
 |
Rispondi al commento

E'vero.alcune regioni del sud, hanno infettato l'Italia e l'Italia ha infettato l'Europa.
Nessuno si scandalizza o si meraviglia per questo )mi fa un po sorridere la rivista francese, il cui titolo è ipocritamente sorpreso. Nessuno scoop! E'così da venti anni.
Guardiamo ai nostri comuni, centro unitario della società italiana. Paesi con giunte sciolte per infiltrazione camorristica, paesi dove i clan comandano su tutto. Venite, per esempio, a saperne di più su Quarto Flegreo, il paese dei latitanti e dell'immondizia (ricordate le cronache del 2008?), delle discariche abusive della camorra, dei camion della nettezza urbana radioattivi. Con un esempio del genere, si infetta la regione, la nazione e l'Europa!

Saluti.
Pasquino di Quarto

http://quartomondo.forumattivo.com

Pasquino di Quarto, Quarto Flegreo Commentatore certificato 07.09.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Rif. Odierna BlogoSFeRA
===================
Against *Fini
&.. altroVersante..
vs.°DiPietro..
+-+-+-+-+-+-+-+-

Own ..spannometriche..considersiùun:
citati *soggetti°
:::::::::::::::::::::::::::
avec NoMaLaniMo
- andando NoccioloISTANZE –
- ……………………………….
caldeggiano simplement che
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

EstoPaes: “NoParaWoodyAllenevokatto”..CoUnTRy.!..!...!

Cordialità, Sergio Conegliano
..pensionato67enne..only..too

PS. ca.modalità espressive, accanto a un GianniLettaTuToring o lettura
di book di BaltasarGracian//Seneca//TenginGiatso, no MalaIdea ..pure
ev.viaYouTube..veder alcunché con mainCharacter[tip.nomiSemiacaso]:
Alec Guinness, Jhon Mills, David NiVeNnN.!..!...!
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://www.youtube.com/watch?v=aL3fvCAV1e8
http://www.youtube.com/watch?v=KJlRKdEOdDY&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=WPs2N7kIBpk
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#
extratesto:

accanto..via youtube..di Jean Gabin.."JeNeSaisPas"..peutEtre di

NoTritTtoRikiamo:

PowerOfWords//GamePeoplePlay//Avere-Essere
& Principio di Peter [accanto..ça van dire..
a Carnege#NorthcoteParkinsonVariousBooK]

Sergio Conegliano 07.09.10 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Commenti

Sergio Conegliano 06/SET/2010 18:21:31
Comme c/o Giardini Quirinale
?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!
In similModo ..Atipicam.+/- “NoBerlinWall”
- i.e. 2°Carica in “NoIngessata#TignosaRelasiùun”etc.etc.-
- NoMaLaIDEA IF..WhyNot..
- supportato da BoniConsilii di PaoloGianniFedele#DonVerzè
- etc.etc.
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Il tutto No pour Nous ma – tipicam. x newNewNEwNEWgEneRasiùun.
……………………………………………………………………………
°Da Sergio Conegliano
nosimilBondian
maEx[sic]paraAbbOnDIAN[ahinoi(?!)]salutTtoOo.!..!...!

+à+ç+à+ç+à+ç+à+ç+à+ç+à+
° seulement naif battutist
di altri “di PARInonAtuttoKampo”
i R e N i C a
aPPReZZaBiLiTà.!..!...!
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://www.youtube.com/watch?v=aL3fvCAV1e8
http://www.youtube.com/watch?v=KJlRKdEOdDY&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=WPs2N7kIBpk
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
Extratesto
http://www.lastampa.it/multimedia/multimedia.asp?IDmsezione=29&IDalbum=29487&tipo=VIDEO
xBarbaraDAD

i.e.NonDisutile - x SON - ..dRiTTa?!?!?!

Sergio Conegliano 06.09.10 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Per chi non l'avesso ancora letto, trovate un ampio estratto gratuito di Gomorra, di Saviano, su http://giannigirotto.wordpress.com/indispensabili/LIBRI/

Pietro Pattini Commentatore certificato 06.09.10 18:17| 
 |
Rispondi al commento

mhmhmh........CHE SCHIFO CHE LEGGO
Vi scrivo da FORTAPSC : IL PAESE DOVE FU UCCISO SIANI,IL PAESE DOVE NEGLI
ANNI 80 UNA CLASSE DIRGENTE MARCIA HA ,DI FATTO, CONSEGNATO IL PAESE IN
MANO ALLA CRIMINALITA' ORGANIZZATA E CHE OGGI GODE DI QUESTO SCEMPIO.
VI SCRIVO DA UN PAESE CHE NON HA SENSO CIVICO : TUTTE QUESTE BELLE
CHIACCHIERE CHE SENTO SEMRE DA "QUELLI DI TORRE ANNUNZIATA"........
BEPPE LO DICO A TE ED A TUTTI QUELLI CHE LEGGONO , VI RACCONTANO UN MARE DI
STRONZATE :DI TUTTI QUELLI CHE SCRIVONO "BEPPE MI HAI OFFESO", "SONO
INDIGNATO" EBBENE,DICO, NON LI HO MAI VISTI AD UNA SOLA MANIFESTAZIONE
CONTRO LE DISCARICHE CHE STANNO AD 1 KILOMETRO DA NOI,NON LI HO MAI VISTI
ALZARE IL DITO QUANDO SONO TRANSITATI 32 MILIONI DI EURO PER IL "POLO
NAUTICO" E NON SI SA CHE FINA ABBIANO FATTO QUESTI SOLDI IL TUTTO , (SI
BADI BENE ,SENZA CREARE 1 SOLO POSTO DI LAVORO!) NON LI HO MAI VISTI FARE
NULLA PER IL CASO DEL FIUME SARNO, IL PIU' INQINATO DI EUROPA
NE,TANTOMENO,LI HO VISTI QUANDO VENNE GENCHI A TORRE ANNUNZIATA : CON
GENCHI ERAVANO TIPO 20 DI NOI (GENCHI INCLUSO).
VORREI IO SCRIVERE INVECE : CARI CONCITTADINI DI TORRE ANNUNZIATA.....E'
FINITA!
CONTRO LO TZUNAMI CHE VI STA ARRIVANDO IN FACCI ANON AVETE ARMI......
A BEPPE : NON MOLLARE E CONTIANUA A SCRIVERE ED A FARE RIFERIMENTI SU TORRE
E DI TORRE ! I VERI DELINQUENTI NON SONO I "PISTOLERI" MA CHI HA CONSEGNATO
NELLE LORO MANI QUESTA CITTA', SONO I MEDICI , GLI AVVOCATI, GLI INGEGNERI
CHE , NEGLI ANNI 80, SI SONO "GIRATI DALL'ALTRA PARTE" IN CAMBIO DI QUALCHE
SPICCIOLO.
BEPPE QUANDO SCRIVI DI TORRE TI PREGO DI FARLO IN MANIERA "FEROCE" : NON TI
PREOCCUPARE TANTO I CAMMORSTI NON LEGGONO IL TUO BLOG.
LA PAURA LA FAI A QUESTA "PSEUDOBORGHESIA DEL CAZZO" CHE SA DI NON AVERE
"SPESSORE" E SA CHE A TORRE SIAMO TANTISSIMI "GRILLINI"
BEPPE CI VEDIAMO A CESENA.
SIANI E' MORTO PERCHE'ANCHE IN PASSATO C'ERANO MOLTI "FINTI INDIGNATI" .
BEPPE SONO SEMPRE IO DA FORTAPSC : ORMAI CI CONOSCIAMO.
http://www.youtube.com/watch?v=ZyGh6YJHs4o

antonio chini 06.09.10 14:45| 
 |
Rispondi al commento

mhmhmh........CHE SCHIFO CHE LEGGO
Vi scrivo da FORTAPSC : IL PAESE DOVE FU UCCISO SIANI,IL PAESE DOVE NEGLI ANNI 80 UNA CLASSE DIRGENTE MARCIA HA ,DI FATTO, CONSEGNATO IL PAESE IN MANO ALLA CRIMINALITA' ORGANIZZATA E CHE OGGI GODE DI QUESTO SCEMPIO.
VI SCRIVO DA UN PAESE CHE NON HA SENSO CIVICO : TUTTE QUESTE BELLE CHIACCHIERE CHE SENTO SEMRE DA "QUELLI DI TORRE ANNUNZIATA"........
BEPPE LO DICO A TE ED A TUTTI QUELLI CHE LEGGONO , VI RACCONTANO UN MARE DI STRONZATE :DI TUTTI QUELLI CHE SCRIVONO "BEPPE MI HAI OFFESO", "SONO INDIGNATO" EBBENE,DICO, NON LI HO MAI VISTI AD UNA SOLA MANIFESTAZIONE CONTRO LE DISCARICHE CHE STANNO AD 1 KILOMETRO DA NOI,NON LI HO MAI VISTI ALZARE IL DITO QUANDO SONO TRANSITATI 32 MILIONI DI EURO PER IL "POLO NAUTICO" E NON SI SA CHE FINA ABBIANO FATTO QUESTI SOLDI IL TUTTO , (SI BADI BENE ,SENZA CREARE 1 SOLO POSTO DI LAVORO!) NON LI HO MAI VISTI FARE NULLA PER IL CASO DEL FIUME SARNO, IL PIU' INQINATO DI EUROPA NE,TANTOMENO,LI HO VISTI QUANDO VENNE GENCHI A TORRE ANNUNZIATA : CON GENCHI ERAVANO TIPO 20 DI NOI (GENCHI INCLUSO).
VORREI IO SCRIVERE INVECE : CARI CONCITTADINI DI TORRE ANNUNZIATA.....E' FINITA!
CONTRO LO TZUNAMI CHE VI STA ARRIVANDO IN FACCI ANON AVETE ARMI......
A BEPPE : NON MOLLARE E CONTIANUA A SCRIVERE ED A FARE RIFERIMENTI SU TORRE E DI TORRE ! I VERI DELINQUENTI NON SONO I "PISTOLERI" MA CHI HA CONSEGNATO NELLE LORO MANI QUESTA CITTA', SONO I MEDICI , GLI AVVOCATI, GLI INGEGNERI CHE , NEGLI ANNI 80, SI SONO "GIRATI DALL'ALTRA PARTE" IN CAMBIO DI QUALCHE SPICCIOLO.
BEPPE QUANDO SCRIVI DI TORRE TI PREGO DI FARLO IN MANIERA "FEROCE" : NON TI PREOCCUPARE TANTO I CAMMORSTI NON LEGGONO IL TUO BLOG.
LA PAURA LA FAI A QUESTA "PSEUDOBORGHESIA DEL CAZZO" CHE SA DI NON AVERE "SPESSORE" E SA CHE A TORRE SIAMO TANTISSIMI "GRILLINI"
BEPPE CI VEDIAMO A CESENA.
SIANI E' MORTO PERCHE'ANCHE IN PASSATO C'ERANO MOLTI "FINTI INDIGNATI" .
BEPPE SONO SEMPRE IO DA FORTAPSC : ORMAI CI CONOSCIAMO.
http://www.youtube.com/watch?v=ZyGh6YJHs4o

antonio chini 06.09.10 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Un peccato: una chiusura inopportuna ad un ragionamento lucido e preciso. Come quando non si riesce a far ridere la platea ed il comico se la prende con l'obeso in prima fila, ignorando gli sforzi ed i sacrifici che quel povero cristo fa per uscire dal tunnel.
Sono di Torre Annunziata (non ho avuto il tempo di leggere tutti i commenti e spero di non ripetere conversazioni già iniziate) e non è piacevole sentirsi additare come il cancro. Non è banale campanilismo. Gli sforzi ed i sacrifici che la società civile sta compiendo nella battaglia contro la camorra sono enormi ed investono tutti i campi, in particolare quello dell'educazione, della diffusione di concetti elementari come il "rispetto per gli altri".
Siamo noi gli obesi che hai preso di mira per fare la chiusura del "pezzo", siamo noi quelli di cui si sta "ridendo" e ti posso assicurare che non è piacevole.
Con stima,
Gigi Fabbrocino.

Gigi Fabbrocino 05.09.10 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo esiste un modo di far male la politica che trascende i confini territoriali, è propio il modo di gestire le cose che và cambiato, non credo che creare una nuova figura, come un sorvegliante dei costumi, servirebbe a qualcosa ma eliminare l'attuale classe dirigente Italiane (in toto) sicuramente sarebbe un passo avanti nella giusta direzione.
L'attuale governo italico è l'esempio di come si possa governare asservendo le mafie impunemente e portare un intero paese a credere che sia inevitabile....ma non sempre le cose vanno come si pensa!

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.10 07:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sono diversi anni che lavoro per le istituzioni europee. Ma cosa sono le istituzioni europee? Cosa è il parlamento europeo? chi sono questi anonimi eurocrati? Chi sono questi strani esseri e che cosa fanno?

Sono persone normali che fanno cose normali, a partire dgli usceri per arrivare ai grandi capi. Solo che sono una rappresentanza di tutti gli stati europei. Il parlamento che rappresenta il ramo politico è anche la somma delle parti politiche europee. Se in italia i rappresentanti poitici sono corrotti e poco di buono anche in europa non saranno di meglio.
Non cpisco che cosa si deva rimproverare all'europa, e se qualcosa c'è, lo si deve a tutti noi perchè l'europa siamo tutti noi e prima di tutti gli elettori che mandano in europa i propri rappresentanti.

Giacomo Cugnini 04.09.10 23:51| 
 |
Rispondi al commento

per jeannette et ernest e gli anticlericali

L'Italia non è un paese moderno e progredito
come la Francia o la Germania

Arranca e va avanti a fatica in Europa

Il suo punto di forza è proprio
essere la patria della Religione Cattolica,
la religione del mondo Occidentale.

Tutti i paesi Occidentali, protestanti o meno,
riconoscono La Chiesa Romana
come guida etica dell'OCCIDENTE.
E quindi il Papa è la guida spirituale del mondo occidentale: Europa e America

Questo è il motivo per cui ancora l'Italia
sei salva, nonostante il debito pubblico più vorace del mondo...
Un buco nero che non finisce mai.

Gli italiani possono ringraziare la Chiesa Romana
che li aiuta a stare ancora in Europa.

Pippo J. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.10 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Bravi, adesso basta! Alla loro violenza bisogna rispondere, duri decisi, senza paura o saremo perduti noi ed i nostri figli! Ci hanno ridotti ad un paese senza più speranze senza coscienza di noi senza più passioni, ci hanno rincoglioniti con le veline ed i tronisti! Buttiamoli a mare e solo allora torneremo a sorridere, a piangere sul serio, a discutere, a litigare a sentire musica degna e come diceva il grande Gaber a PARTECIPARE! Un grande abbraccio.

cesare perotti 04.09.10 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Non è facile per chi vive all’estero, senza giornali, con notizie RAI contraddittorie e male impostate. dipendendo soltanto dal blog di Grillo o di Di Pietro, farsi un’idea sulla reale situazione italiana. Primo constato, l’arretratezza religiosa . Mentre il protestante deve leggere la Bibbia e farne l’interpretazione, un cattolico deve farsela leggere dal prete. Conosce dunque l’antico testamento i vangeli attraverso il prete il quale deve insegnare quanto il papa desidera. Ora è indiscusso che la Chiesa cattolica sia il ferro di lancia di tutte le contestazioni contro la progressione della vita moderna. Nella vita vi sono buffoni che fanno la morale facendo ridere, mentre Benedetto XVI con la sua provata cultura, provoca risate e riprovazioni. Sempre secondo le mie fonti citate, l’opposizione cerca di convincere di volere preparare il futuro radunando quanto vi è di eccellente nel paese, ma analizzando quanto dicono chi la rappresenta; pare che si voglia utilizzare al massimo il rimanente di quanto fu raccolto nelle vie di Napoli. Sovente si sproloquia sulla massoneria. Non conosco quella italiana. Comunque, secondo chi la conosce, pare sia conforme alla mentalità italiana a differenza della Francia dove il grande numero delle logge, permette maggiore “gradazione”. Un sincero umanista.

jeannette et ernest 04.09.10 17:15| 
 |
Rispondi al commento

In Grecia il Premier Papandreu afferma che i rischi di bancarotta non sono del tutto eliminati.
Usa un linguaggio di circostanza.
Il quartiere Exarchia ad Atene è in fermento, al suo interno brulicano dissidenti di tutte le estrazioni sociali, è una miccia corta.
Il taglio degli stipendi drastico, anche nel settore pubblico, ha portato la popolazione a dar fondo ai risparmi negli ultimi mesi. I prelievi agli sportelli bancari si sono moltiplicati a dismisura ed i capitali sono già da tempo fuggiti per altri lidi più ameni.
Il debito dei paesi europei è enorme e i profitti delle imprese a Wall Street e la mancanza di spesa da parte del consumatore statunitense non indicano niente di più che la continuazione della recessione.

.........ma noi abbiamo Tremonti.........
(ANSA) - ROMA, 4 SET - 'L'Italia e' fuori dall'emergenza' afferma il ministro dell'Economia Tremonti in una intervista a Repubblica. 'Non c'e' bisogno - aggiunge - di una finanziaria vecchio stile ne' di una manovra correttiva'.
Che tipo di alieno è costui ?
E poi abbiamo le feste : della Lega , dell'Umidità, della bruschetta, della birra,
..... un bicchiere ? .. ve lo offrono, dai !

Buona giornata, se così si può dire.

Alina F., Varese Commentatore certificato 04.09.10 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... fu così che
la Mafia
nata inizialmente per controllare
il meridione d'Italia

perchè i Piemontesi
da soli non ci riuscivano...

controlla adesso tutta l'Europa.

Non è mai stata un 'cancro' come la
definiscono, ma piuttosto 'un innesto'
necessario alla classe dirigente
per controllare il territorio.


Anche gli Americani la usarono,
come dicono i libri di storia,
per lo sbarco alleato in Sicilia


Pippo J. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.10 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BISOGNEREBBE PENSARE A SISTEMI PIU’ EFFICACI PER OSTACOLARE IL MALAFFARE E LA CORRUZIONE; COME AD ESEMPIO:
Se si arrivasse ad un sistema di controllo serio, come l'anagrafe tributaria e patrimoniale di tutti i cittadini; cioè una trasparenza totale di fronte al fisco ed alla giustizia, (altro che privacy) e la completa tracciabilità dei pagamenti renderebbe vano ogni tentativo di furto, di rapina, di estorsione, truffa, etc. etc, poichè gli autori sarebbero immediatamente scoperti e ne pagherebbero le conseguenze, per cui la criminalità non potrebbe fare più i suoi sporchi affari e gli evasori fiscali e contributivi non potrebbero più imbrogliare lo Stato.
La mia proposta, in effetti, sarebbe proprio quella di eliminare il denaro al portatore o contante, (magari lasciando in uso soltanto la moneta metallica) e passare a forme di pagamento controllabili, come ad esempio assegni, pagamenti elettronici etc. etc,, cioè forme di pagamento con cui si possono conoscere tutti i passaggi di moneta da chi li da a chi li riceve cosa che oggi con i computers è possibile attuare e verificare quindi se i pagamenti sono leciti o sono frutto di reati ed anche rendere impossibile l'evasione fiscale.
Inoltre oggi esistono nuove tecniche e potenti antivirus che garantiscono un altissimo livello di sicurezza nelle transazioni informatiche.
Se si passasse, quindi, a forme di pagamento nominative o controllabili, (perciò niente valori al portatore come il contante), si avrebbe il grande vantaggio che non si potrebbe più corrompere, rubare trafficare, estorcere, evadere il fisco, etc. etc., in modo anonimo, quindi si dovrebbe operare alla luce del sole; cosa che salverebbe l'Italia dal malaffare e dalla bancarotta
Per cui delinquere sarebbe alquanto sconveniente, e di questi tempi ???

Antonio Calzo 03.09.10 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I padri della Patria
lasciarono i mafiosi
liberi!

Ma perchè?
Ve lo siete mai chiesto?
.......

I Nostri Padri semplicemnete,
avevavo bisogno di qualcuno
che controllasse il Meridione.

Il Meridione si era ribellato
ai Piemontesi
ed erano morte migliaia di persone.

Allora ci voleva qualcuno del posto,
che obbedisse agli ordini dei Padri
e che usasse le armi per farsi obbedire.

E i nostri Padri scelsero loro.
Criminali locali
abili e persuadenti.

E cosi nacque la Mafia

Pippo J. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.10 20:48| 
 |
Rispondi al commento

LE MAFIE ahime' sono nate
con l'ITALIA...

Anche loro festeggeranno i 150 anni a breve
Brinderanno a 150 anni di libertà e ricchezza

Prima che Garibaldi e Cavour unissero l'Italia
i BORBONI chiudevano nelle loro prigioni
i criminali e ne buttavano le chiavi.
e le prigioni Borboniche non erano certo hotel a 5 stelle

Poi fù creata l'ITALIA
e i mafiosi furono lasciati liberi di
fare i loro comodi.

I padri fondatori dissero loro:
Crescete e Moltiplicatevi

RAI UNO ci ha fatto anche uno sceneggiato
sullo scandalo della BANCA di ROMA...
e sembra che anche Giolitti,
altro padre della Patria,
fosse amico (se non membro di qualche clan)

Niente di nuovo sotto il sole

Pippo J. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.10 20:26| 
 |
Rispondi al commento

mafia vaffanculo!

giovanni miceli 03.09.10 20:03| 
 |
Rispondi al commento

MAH...! COMUNQUE OGNI TANTO TANTO FARE UN PO DI SINTESI UN GUASTEREBBE....LEGGO CHE TANTI VOLGIONO FARE LA RIVOLUZIONE, CHI CONTRO IL PAPA, CHI CONTRO I PARTITI, CHI CONTRO I LEGHISTI, CHI CONTRO TUTTI....
ORA VA BENE UN PO' DI FOLKLORE..MA POI CERCHIAMO ALLA MENO PEGGIO DI CAPIRCI...QUALCUNO POI CI ACCUSA CHE VOLGIAMO FARE LA "RIVOLUZIONE" PIGIANDO SUI TASTI DELLA TASTIERA E CON IL MOUSE....
PERSONALMENTE RITENGO CHE SE RIUSCIAMO A SMUOVERE LE COSCIENZE,ATTRAVERSO IL BLOG..PIANO PIANO LE PERSONE SI AVVICINANO, MAGARI ANCHE PER SCHERZO..L'IMPORTANTE E'CHE SE NE PARLI...FINORA IN QUESTO PAESE CI HANNO RACCONTATO COSA LI PAREVA I N/S GOVERNANTI...(NONOSTANTE TUTTO CONTINUANO NELLA LORO OPERA DI PERSUASIONE)L'IMPORTANTE E' CHE ORA (INDIPENDENTEMENTE DA COME UNO LA PENSI)NON FANNO PIU' PRESA SU DI NOI CHE LE LORO CHIACCHERE....E QUESTO VALE PER DX CENTRO E SX...STOP....
QUI TUTTI I GIORNI SI FA UN PASSO INDIETRO E QUESTI POLITICI CI PROSPETTANO SOLO RICETTE PER IL RINNOVAMENTO DELLA CLASSE "LORO CLASSE DIRIGENTE"...MA PER PIACERE!: CHI E' CAUSA DEI PROPRI MALI NON S'IMPROVVISIVI MEDICO SULLA PELLE ALTRUI...QUESTO VALE PER TUTTI I "PRIMARI" DELLA CASTA...

roby f., Livorno Commentatore certificato 03.09.10 19:54| 
 |
Rispondi al commento

..daCorrispondenza
Prof.L.Cancrini
In queldeRueBenaglia°(sic)Quotidien..
+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+
“sanscontrecoeur..”
citab.M.MarnettoMaiL.
^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°
Qui di seguito, ca.estrapolando:
‘’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’
Beacoup(…) hanno un Travaille BREVE…
Nombreaux (…) hanno un Salaire BREVE…
MoLTi (…) hanno una Espérance BREVE deTRouVeR …
:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=
Ma davati a queste (…)
:::::::::::::::::::::::::::::::::
Aucun pénse
Que la PRioRiTé
IL-Y-A
............
etc
etC.eTc.,Etc. !.. !... !

Bye,
Sergio Conegliano
p.i.elettronico
g.pubblicista
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://www.youtube.com/watch?v=aL3fvCAV1e8
http://www.youtube.com/watch?v=KJlRKdEOdDY&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=WPs2N7kIBpk
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

Sergio Conegliano 03.09.10 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe A., Salerno 02*09*10 18:15

ahi ahi ahi !
quando si blatera a vanvera é molto piú semplice
quando si mette in rilievo dei fatti del passato
diventa tutto piú complicato !
nella "cantina" di questo blogger che ce l'ha con
De Magistris ho posto un quesito a cui non ha risposto ancora, dopo quasi 24 ore !

Cmq leggo che solo i compagni mantengono CHIARO il concetto di azione contrastante il regime attuale, gli altri sono rimedi cosí lievi che sembrano pura illusione !

La "zona estrema eversiva" che manca da molti anni
ha del tutto influito in maniera negativa PER IL POPOLO, nello stesso momento che la manovalanza
criminale delle cosche si é arricchita di elementi armati !

provate a dire il contrario !

IL RISULTATO É LA COMPLETA SOTTOMISSIONE DEI LAVORATORI ONESTI !

- altro é pura imbecillitá forse pagata o da coglionaggine congenita !

ps.
tempo fa c'era un certo Giacomo C. di Milano che
promuoveva la "sovranitá popolare" citando la
Svizzera in cui il popolo é ARMATO ...
- non era sbagliato il concetto, IMPORTANTE ...
era solo sbagliato il Paese di riferimento !
ma ormai i grullini ci chiamano "nazimaoisti"!

eh eh !

hasta compagni (forse je la faccio a torná, forse)

Lenin da Budapest 03.09.10 18:56| 
 |
Rispondi al commento


Da Liberazione online

Incredibile discorso a natta del Santone Bavarese, capo indiscusso della famosa setta religiosa CHIESA CATTOLICA®, la setta che da più di duemila anni ci tiene per le palle con la storia del crocifisso e con la paura della morte:

Giovani, vi disperate per la ricerca del posto fisso? Ingenui e vellleitari, i veri punti fermi sono Dio e il Vangelo. "La domanda del posto di lavoro e con ciò quella di avere un terreno sicuro sotto i piedi è un problema pressante" - scrive Benedetto XVI in occasione dell'evento in programma a Madrid (16-21 agosto 2011)-ma i veri "punti fermi" per i giovani risiedono nella fede e nell'"insieme dei valori che sono alla base della società" e che "provengono dal Vangelo". Queste le considerazioni che Ratzinger ha rivolto ai giovani dopo avere appena ricevuto un bel paio di scarpette su misuro dal “calzolaio dei grandi” Adriano Stefanelli (che in cinque anni ha fornito al Santo Padre cinque paia, le pantofole da casa e le scarpe da montagna).

Pettirosso Da Combattimento, Collodi Commentatore certificato 03.09.10 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Emilio Fede gira con la macchina blindata e la scorta.
Il Generale Dalla Chiesa si muoveva da solo, con una misera Autobianchi A112. E difatti....
Possono essere i cappellini cinesi, il problema?

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 03.09.10 18:32| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, sei in ritardo

maria rollo 03.09.10 18:31| 
 |
Rispondi al commento

così, tanto per avvisare i più:

a cesena non ci sono nè ronde padane nè ronde alla brambilla che spaccano la faccia a chi non ha comperato sti cazzo di cappellini!

quindi non è ogglibatorio spendere sti minchia di 500 euro!


LA MAFIA NON è UN MANDANTE.
LA MAFIA è UN ESECUTORE.
CHI VUOL CAPIRE CAPISCA.
FORSE QUESTO ERA IL MISTERO CELATO NELL'AGENDA ROSSA.

Roberto (Ego) Commentatore certificato 03.09.10 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una alleanza a difesa della Costituzione

cesare beccaria Commentatore certificato 03.09.10 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quanto riguarda i cappellini fatti in cina,
NON e' una bufala..perché ne ho uno rosso e ci ho guardato due volte per sicurezza.

Nella stessa situazione ci casco' montezemolo con i gadget della Ferrari fatti in cina!

Trovo scandaloso che una ditta italian NON risca a produrre sti cazzo di cappellini senza dover ricorrere al mercato cinese!

Per conto mio se dovevo sceglere...avrei speso anche il doppio per un cappellino italiano.

Sono portato a pensare, che le ditte italiane comprino i berretto spoglio di scritte dai cinesi...poi ci mettano la scritta qui.

Non voglio pensare che lo staff del moVimento si sia rivolto a una ditta in cina! Mi immagino piuttosto che i Berretti siano stati commissionati a qualche ditta italiana, che come fanno a Prato...fanno fare tutto ai cinesi!

Spero che capiate il mio disagio verso questi signori del moVimento responsabili dei gadget.
So che quando i movimenti nascono, all'interno degli stessi capitano individui di tutte le fatte...alcuni molto incapaci, e altri in malafede (chiedetelo a Tonino Di Pietro).

Ma non possiamo predicare coerenza e razzolare Cineserie!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 03.09.10 18:07| 
 |
Rispondi al commento

spinoza. it

Libidine!

Gheddafi arriva con 30 cavalli. Ad attenderlo un maneggione.

(Alla base di tutto c’è un malinteso: aveva capito che gli avrebbero fatto trovare molte bighe)
“Dateci 5 miliardi l’anno o l’Europa sarà invasa dagli africani”. Mai vista una richiesta di riscatto per non liberare gli ostaggi.

La predica di Gheddafi mette in imbarazzo il Pdl. E non era facile.

La linea degli esponenti della maggioranza è quella di minimizzare le frasi provocatorie del dittatore. Routine, insomma.

Gheddafi paga 500 ragazze con 70 € a testa. Voleva solo parlare.

Rosy Bindi: “Umiliata la dignità delle donne italiane”. In effetti 70 € è un prezzo da nigeriane.

Alcune ragazze hanno detto di non aver mai sentito discorsi così inutili. Le altre sono iscritte a Scienze della comunicazione.

Il Colonnello dice di aver convertito all’Islam 3 hostess. In realtà pare che fossero piegate verso la Mecca solo casualmente.

Cordiale scambio di opinioni nell’ultimo incontro tra il premier e Gheddafi. Si è parlato soprattutto di hennè.

Si è conclusa la visita di Gheddafi in Italia. Per sicurezza, continuiamo a tenere i radar spenti.

Benedetto XVI: “Dio è gratis“. Allora ne prendo 2.
(“Dio è gratis”. “Allah è grande”. Non sanno più cosa inventare per rifilarti le patacche

Napolitano: “Governo verso evoluzione benigna“. Ma resta sempre qualcosa da asportare.


viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.10 18:07| 
 |
Rispondi al commento

questo post non ha alcun senso,Grillo parla di cose ke non conosce,parlare di mafia non è come parlare di inceneritori,se non si conosce l'argomento si sta zitti,ma grillo parla,e purtroppo dice cazzate emerite

bruno t. Commentatore certificato 03.09.10 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ABBIAMO PRESO CONTATTO CON UNA COOPERATIVA CHE PRODUCE CIBI BIOLOGICI , SI PREPARERANNO PASTA E VERDURE FRITTATE TUTTE RIGOROSAMENTE BIO E DI PICCOLI PRODUTTORI. OVVIAMENTE TUTTO A PREZZI POPOLARI. CHI HA SUGGERIMENTI CI CONTATTI. A GIORNI I DETTAGLI. IPPODROMO DI CESENA 25/26 SETTEMBREdal palco arriveranno messaggi...idee...spunti per discussioni...ma per essere protagonisti e partecipi dobbiamo PARLARE ...ASCOLTARE E SOPRATTUTTO MAI PIU' DELEGARE...discutiamo di tutto questo nell'area camping tra una spaghettata e una birra...un Agorà permanete.....proposte ed idee dal basso ..da un prato...ci volevano rimbecilliti davanti ad un tv e noi diciamo NO ritrovandoci e discutendo...vogliamo RAPPRESENTANTI non LEADER dalle cui labbra pendere....per info contattemi CELL 3392244257 . mail; informazionedalbasso@gmail.
comper zerogas: CELL 3482645881 mail:info@zerogas.it - www.zerogas.it
QUI TROVI L'EVENTO POLITICAL-ECO MANGERECCIO..
NON MANCARE
http://www.facebook.com/event.php?eid=141458372560607&ref=mf

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.10 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Presidente permanente dell'Unione Europea è Herman Von Rompuy .
La decisione della sua nomina è stata presa ad una cena a porte chiuse nel Castello di Hertoginnedal, alle porte di Bruxelles.
Van Rompuy, nonostante il suo apparente basso profilo, è da tempo un frequentatore sia del Bilderberg Club che della Commissione Trilaterale, altro potente organismo sovranazionale fondato e presieduto da David Rockefeller
"Presidente ma lei chi cavolo è ?
Chi la conosce ? "
Imperdibile Neigel Farage, eurodeputato britannico

http://www.youtube.com/watch?v=afP7tTnPrsc&feature=player_embedded#!

Studiare, studiare meglio, andersen ! :)

Alina F., Varese Commentatore certificato 03.09.10 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Et voilà!

Sviluppo, Berlusconi si muove
"Il ministro la prossima settimana"

http://www.repubblica.it/


Salve, mi chiamo Lombardo Lombardi!

ero un impresariotto padano con una cinquantina di dipendenti, una grande famiglia, eravamo tutti amici, quasi parenti.

ho sempre pagato le tasse, infatti gli altri impresariotti mi prendevano per il culo.

ho sempre pagato il massimo sindacale agli operai, infatti i sindacati mi prendevano per scemo.

non ho mai pagato la protezione, infatti i mafiosi mi prendevano a fucilate.

non ho mai pagato le mazzette, infatti i politici non mi facevano espandere.

dopo una ventina d'anni di quasta bella vita, con i quattro soldi che mi son rimasti, ho mandato affanculo i sindacati, i politici, i mafiosi.
ho salutato gli ormai ex operai, ho venduto il capannone ad un certo berlusconi per una cazzata, perchè poi ho saputo che da zona industriale è diventata residenziale per vip grazie ad alcune modifiche al piano regolatore voluto dal sindaco, e me ne sono andato in cina.

ora ho una bella fabbrichetta di cappellini, che vendo in italia con il marchio CE, che voi pensate essere Comunità Europea, invece significa China Export, ma finchè sti fessi al governo europeo non se ne accorgono e obbligano la cina a modificare le targhette, a me che me frega?

come me ce ne sono migliaia, di ex industrialotti padani che si son rotti i maroni e si son levati dai coglioni!

viva la globalizzazione, che la casta ce la preservi.

un saluto dalla cina, e, mi raccomando:

continuate a preoccuparvi di non far entrare uomini extracomunitari,
che tanto di merci extracomunitarie siete già invasi!


Sembra che la REGOLA SACRA di ogni blog: vietare gli off-topic, sia andata a puttane su questo blog.

Come sempre gli effetti sono DEVASTANTI:
si spalanca la porta per i troll, che entrano a iosa, ogni discussione viene annegata in un flusso indistinto senza capo ne coda, l'interesse decade esponenzialmente. I Troll vincono.

Beppe, intervieni al più presto.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 03.09.10 17:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facciamo così,un post dove si chiede a Beppe spiegazioni a riguardo, parlo dei gadget cinesi,,lo quotiamo e così speriamo di ricevere delle risposte in merito, mi sembra possa accontentare tutti.

Peppone - Commentatore certificato 03.09.10 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

MariastellaGelminiiiiiiii!!!

VAFFANCULOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

.


poi vai in chiesa a pregare quel Dio che dice di aiutare le persone più povere e bisognose che non hanno lavoro e se lo hanno è precario e magari a servizio di bambini disabili così prendi due piccioni con una fava di preghiera e la tua pubblica faccia (perchè di coscienza non se ne parla nemmeno) è servita al popolo verde...
ma che schifezza di ministra....
.

cimbro mancino Commentatore certificato 03.09.10 17:29| 
 |
Rispondi al commento

D'altrone Beppe mi aveva avvertito quando volevo comprare la Telecom.

"Gli Italiani non hanno soldi. Questo non è il posto giusto".

E' proprio un Profeta il nostro Grande Beppe!

Se poi ci metti anche chi fa finta di non averli qualsiasi Politica di Sviluppo Economico diventa insostenibile.

Ti resta solo la Consob, capirai, una manica di raccomandati che te li raccomando.

Specchio dell'Italia intera.

Saluti


Ecco spiegato il motivo per cui "razzincul" da giovane indossava la divisa delle SS, lui non si accontentava voleva conquistare l'infinito. ;-)

Compagno Cipputi Commentatore certificato 03.09.10 17:18| 
 |
Rispondi al commento

il papa: non cercate il posto fisso, cercate Dio.
Durante il fascismo, dalle mie parti, se non avevi la tessera del fascio, non trovavi lavoro;
quindi, i disoccupati, erano molti.
Uno di questi, usava portare una gabbia su un carretto, con dentro i suoi due figli, digiuni. I bambini, piangevano e dicevano di avere fame, ed il padre:
Gridate eia eia alalà (grido fascista mutuato da un grido di guerra greco), che la fame, vi passerà.
Possono provare anche i precari.

antonio d., carrara Commentatore certificato 03.09.10 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Tutti uniti contro berlusconi.

cesare beccaria Commentatore certificato 03.09.10 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultim'ora da repubblica.

Passera: "Urgente nomina ministro Sviluppo e Consob"


eh già!
i cappellini di grillo sono made in china!

invece la madonnina che si è preso in faccia il nano l'avranno senz'altro fatta sul naviglio....

chissà i gadget che i pirlotti leghisti si comperano a pontida dove li faranno....

la macchina con la quale gira il padre del trota, invece, l'hanno fatta in italia?

non ve lo dico di andare affanculo,
però lo penso ad alta voce!

il Mandi Commentatore certificato 03.09.10 16:46| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meritocratic Italy:

"Meritocrazia. Quante volte si è sentita ripetere questa parola nel corso delle ultime tornate elettorali -e non solo- dal Pdl, il partito che si è fatto promotore della battaglia per il riconoscimento del giusto merito?

Dopo aver infilato una ex Coloradina nel Consiglio Regionale un altro illustre esempio di coerenza lo dà la rossa Michela Vittoria Brambilla, ministro del Turismo.

Qualche mese fa l'Automobile Club, l'ente che gestisce il Gp di Monza e un "appetitoso patrimonio immobiliare" come segnala Repubblica, è stato commissariato.

Così la Brambilla, che si è evidentemente presa a cuore la questione, ha subito nomina commissario straordinario Massimiliano Ermolli, 38 anni, figlio di uno degli uomini più vicini al premier. Ha riservato inoltre anche un posto di riguardo per Geronimo La Russa, figlio del ministro della Difesa, e uno anche per il suo fidanzato, Eros Maggioni."


'Sti cazzi....

harry haller Commentatore certificato 03.09.10 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Il papa: cercate Dio.
Il parroco, attende i bimbi per il catechismo, sul sagrato della chiesa.
Pierino, accenna a portare dentro la sua bici.
Il parroco:
Lasciala pure lì.
Pierino:
E se me la rubano?
Il parroco:
Ti ci stà attento Dio.
Durante la lezione, il parroco:
Bambini, dov'è Dio?
Pierino:
E' a stare attento alla mia bicicletta.

antonio d., carrara Commentatore certificato 03.09.10 16:41| 
 |
Rispondi al commento

BP: “Se esclusa dal bando trivellazioni offshore non potremo rimborsare i danni della marea nera”


http://www.blitzquotidiano.it/ambiente/bp-congresso-washington-trivellazioni-offshore-530068/

Ⓐrzân 03.09.10 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Papa:posto fisso non è tutto,cercate Dio

Intanto "viejo de mierda" tu non molli tuo posto fisso... ma dio veste Prada come te?

o ha un anellone di mezzo kilo d'oro?

Fanculo fascista decrepito vestito di bianco.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.10 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“È parte dell’essere giovane desiderare qualcosa di più della quotidianità regolare di un impiego sicuro e sentire l’anelito per ciò che è realmente grande. L’uomo è veramente creato per ciò che è grande, per l’infinito. Qualsiasi altra cosa è insufficiente”

B.XVI


Questo,sopra riportato è parte del discorso fatto dal pontefice,mi pare differente da come viene dipinto e spezzettato ad arte da alcuni commenti,
un appunto teologico molto ben riuscito, per quanto mi riguarda.

Peppone - Commentatore certificato 03.09.10 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lo stato italiano è colluso con le mafie ed è per questo che non si possono combattere seriamente le mafie senza cambiare lo status quo...bisogna assolutamente togliere i sevvizi segreti

GIANCARLO SARTORETTO, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.10 16:29| 
 |
Rispondi al commento

OK, ragazzi smettiamo di cercare lavoro e cerchiamo piuttosto dio... ma cazzo se lo trovo...

Ferrandina S. Commentatore certificato 03.09.10 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo i più che incavolati commenti, mi vien da dire che Quel Tale che ha il Potere, se la ride di tutti noi...e con lui, tutti quelli della Sua gang.Ma dal momento che tutti i politicanti italiani , di qualsiasi schieramento, non rinunciano al potere e/o comunque, ai privilegi dovuti alla loro '' eccelsa'' posizione, li metto al completo, nello stesso calderone... fanno finta di criticarsi e poi vanno a cena assieme a dirsi quanto siamo fessi...

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 03.09.10 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so se l'avete notato ma c'è una certa effervescenza nel blog, di messaggi, in genere brevi, spediti da berluscoidi e legaioli.
Sembravano spariti da un pò di tempo.
Quasi mi mancavano tutti quei messaggi, di una idiozia così pura, da essere persino affascinanti nel loro genere, messaggini a base di 'sfigati', 'buonisti', 'invidiosi'.. ('invidiosi' è una chicca, è veramente da I premio).

Divertiamoci un attimo, per chi vuole, ad analizzare brevemente l'idiozia allo stato solido, cristallino puro dell'espressione 'sfigato' e di 'invidioso'...
Sono aggettivi stupefacenti nella loro banalità..
Pensateci bene: essi provengono da adoratori-supporter dell'uomo più ricco d'Italia...
Ora, io credo che nell'aldilà Dostoevskij sgomiti per ritornare sulla terra e scrivere una versione aggiornata de 'L'Idiota' nel momento in cui sente queste cose...
Come è possibile infatti caratterizzare il personaggio dell'Idiota perfetto? Prima dei berluscoidi non esisteva alcun esempio pratico e 'idiota perfetto' era una pura astrazione...
Ma oggi noi abbiamo la fortuna di avere come contemporanei degli esemplari di Idiota Perfetto:
uno che fa la mosca cocchiera del più grande figlio di puttana che abbia mai calpestato il suolo italico dai tempi di Roberto il Guiscardo, e cioè Silvio Banana, il quale è diventato l'uomo più ricco d'Italia proprio grazie ai suoi intrallazzi da gran figlio di puttana, e questi vermiciattoli che lo osannano cantando 'meno male che Silvio Banana c'è' quando qualcuno, magari Piero Ricca, gli sputa in faccia la verità 'Fatti processare, mafioso!' i vermiciattoli interrompono subito il loro canto soave e penetrano nei blog cercando di insultare coloro che si sono resi autori di tale orrendo reato di lesa maestà...
E che epiteto gli esce fuori ai nostri vermiciattoli? INVIDIOSO ..
oppure SFIGATO..
Io resto affascinato da simili idiozie allo stato puro: uno chiama 'mafioso' l'uomo più ricco d'Italia, e ai suoi difensori che viene in mente?
'invidioso'..

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 03.09.10 16:02| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gregorio Magno
Anku mai in sa vida de s'ora ki t'anti vattu Papa.
Che mai sia nella vita l'ora che ti hanno proclamato Papa.
San Gregorio Magno, i Sardi più che adorarlo dovrebbe maledirlo e ricordarlo come il peggior censore moralizzatore del popolo Sardo.
Dopo che Costantino il Grande, concesse la libertà di culto ai cristiani di tutto l'impero più per furbizia e non per fede. Uomo geniale vincolato a conservare il consenso dei sui soldati, probabilmente lui stesso mai si convertì al Cristianesimo e continuo a mantenere ferma la sua fede al culto solare a lui tanto caro. Come indubbiamente lo erano le milizie della sua personale (VARDIANIA). Le fedelissime guardie Sarde da lui personalmente scelte che con devozione veneravano nei luoghi di culto, acqua e sole che incarnava quel DIO supremo creatore dell'essenza e della vita e figlio della Dea Madre Cruciforme che adoravano. Costantino è considerato Santo e simile agli apostoli dagli Ortodossi e da alcune chiese cattoliche ma il suo nome non compare nel catalogo ufficiale dei Santi riconosciuti dalla chiesa cattolica Martyrologium Romanum. Permane anche in Sardegna il culto dell'ARDIA di Sedilo e venerato da tutti i Sardi intorno al Santuario costruito in ricordo di San Costantino.

Gregorio Magno, Romano di nascita e di nobile famiglia si dedico alla politica diventando prefetto di Roma ma in seguito maturò la vocazione alla vita monastica.
Secondo alcuni storici Gregorio, oltre che Magno, venne soprannominato dai suoi contemporanei Attila della letteratura per la sua opera di annientamento dell'antico sapere, che sarebbe culminata con l'aver dato alle fiamme anche alla Biblioteca Palatina. Gregorio Magno avrebbe fatto distruggere monumenti e statue della storia antica quella Romana compresa. Si dice che il suo successore, Papa Sabino sarebbe rimasto a lungo tentato di distruggere le opere create da Gregorio Magno, in una sorta di Damnatio Memoriae contro l'enorme scempio da questo perpetrato.

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 03.09.10 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche se prive di consistenza altri storici sostengono una leggenda circa le sue origini, probabilmente apocrifa, vuole che i suoi genitori biologici fossero dei gemelli di nobile nascita, che commisero incesto e ancora neonato Gregorio, venne affidato al mare dalla madre, che lo aveva posto all'interno di una cesta. Trovato ed allevato da un pescatore e all'età di sei anni entrò in un convento che successivamente lasciò per inseguire una carriera da cavaliere. Viaggiò fino alla sua terra di origine. Sposò la regina del luogo, che poi risultò che era sua madre, a sua insaputa. Dopo aver scoperto questo doppio incesto, spese molti anni nel pentimento prima di essere, eletto papa.
Gregorio Magno eletto Papa riuscì ad intrattenere rapporti epistolari anche con Ospitone considerato il re della Barbagia e instauro con lui raporti per dissuadere il popolo Sardo dall'idolatria e dal paganesimo convertendo Ospitone stesso al Cristianesimo.
I Sardi per Gregorio Magno erano una sorta di animali simili alle scimie che adoravano legni e pietre riferendosi a quei simboli cruciforme della Dea Madre che 260 anni prima Costantino adorava e vide riflesso nel sole e diedero origine a quel simbolo a forma di croce dove i Romani inchiodarono Gesù di Nazaret, uomo riconosciuto dai cristiani come il messia figura centrale di quella chiesa cattolica che Gregorio Magno ne divento il 64° Papa il 3 settembre del 590 fino alla sua morte.
Gregorio Magno non si limito alle ofese del popolo Sardo ma sostenuto da Ospitone diede inizio alla distruzione dei luoghi di culto dei Sardi rimasti intati in tutti gli anni di dominazione Romana e probabilmente chi non si convertì fu messo anche al rogo. 2

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 03.09.10 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver conferito ad Ospitone il titolo di re dei Cristiani Barbaricini disse a lui dovrai mettere in atto la Fede che hai accolto anche con le buone opere e con le parole, e messe al servizio di Cristo, in cui tu credi, dovrai impegnare la tua posizione di preminenza, conducendo alla fede quanti potrai, facendoli battezzare e ammonendoli a prediligere la vita eterna. Se per caso tu stesso non potrai dare una mano perché sei occupato in altro, ti chiedo, di aiutare in tutti i modi gli uomini che abbiamo inviato lì, che sono servi di Dio, aiutali nelle loro mansioni e mostra la tua devozione al Signore onnipotente, e Lui stesso sia per te un aiuto nelle buone azioni come tu lo sarai in questa buona opera, ti mandiamo veramente la benedizione di San Pietro Apostolo, che ti chiedo di ricevere con buona disposizione d'animo.
In Sardegna a Gregorio Magno Hanno dedicato Chiese, piazze, vie e feste. Di Ospitone si sà poco o nulla e solo in pochissimi paesi dell'interno ci sono dediche a Ospitone re dei Cristiani Barbaricini.
Tutto il popolo Sardo dovrebbe conoscere la storia e giudicare Gregorio Magno che definì il popolo Sardo come scimie e Ospitone ricordato come il primo re Sardo vassallo sottomesso al potere dei Romani.

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 03.09.10 15:59| 
 |
Rispondi al commento

non è vero che l'industrializzato nord ha portato tutti i suoi rifiuti tossici al sud, foraggiando la mafia.

uno è rimasto a mantova!

il Mandi Commentatore certificato 03.09.10 15:59| 
 |
Rispondi al commento

UN CERTO HAUKING

ha scritto un libro "Perchè non fu dio a creare l'universo"

io giorni fa avevo scritto che la scienza è sempre personale.

e questa è la dimostrazione che avevo ragione.

----
Ognuno di noi porta con se solo una novità che nessuno degli altri conosceva.

Bisogna che gli altri condividano, dal punto di vista loro quello che uno vorrebbe proporre.

Anche gli altri sono portatori di novità.
(ma questo è nulla in confronto alla inabilità delle persone più abili).

La scienza è solo abilità.

Farsi accettare per le piccole e comode cose da proporre.

s p 03.09.10 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME RACCONTEREMO AI NOSTRI FIGLI DI TANTO STUPORE?

La politica è morta ancora prima che assassinassero il presidente John F. Kennedy e il fratello Bob, colpevoli di alto tradimento contro il potere del profitto ad ogni costo e con ogni mezzo. Credere ancora che la politica sia in grado di riconvertire il bene in male, non solo è utopistico, ma è indicativo di una totale assenza di consapevolezza e del più remoto senso della realtà.
Il nostro pianeta, oggi, pullula di “berluscones”, pronti a tutto pur di affermare e consolidare il loro progetto di omologazione, di sfruttamento e di schiavitù.
Come possiamo ingenuamente credere che, la nostra indignazione, il disprezzo e una nuova classe politica, siamo in grado di estirpare questo tumore le cui metastasi hanno da tempo fagocitato i gangli vitali delle nostre società’? Come possono i nostri ideali consunti, contrastare la portata di fuoco di un Sistema perverso che può contare, in tutto e per tutto, sull’appoggio incondizionato della parte più marcia, corrotta e potente del capitalismo liberticida?
Al punto in cui siamo, è tecnicamente impensabile un qualsiasi cambiamento. Il mondo andrebbe totalmente resettato.
Afferma Predrag Matvejevic: >
Io che inverosimilmente sono accusato di avere delle certezze, fra i pochi, in questa fetida palude di relativismo generalizzato, non solo me lo ero immaginato, ma ne ero amaramente consapevole.
Tutti questi geni della finanza, dell’economia, dell’ecologia, della sociologia, dell’antropologia e della letteratura, piegati dal peso, di mille onorificenze e narcotizzati da profitti stellari, arrivano alla vigilia della catastrofe, chiedendosi, con la meraviglia di un bambino, “chi poteva immaginare!!”
Io, un semplice compositore e contadino non solo lo avevo immagin

gianni tirelli 03.09.10 15:55| 
 |
Rispondi al commento

LA DOMANDA è:

MA CHE POSSIAMO FARE NOI?
(singoli, dico, che siamo qui)

Io PENSO che dovremmo rivolgere un APPELLO
a TUTTE LE FORZE che ci appaiono ancora sane, o almeno PIU' SANE delle altre

Io vorrei che:

GRILLO
VIOLA
VENDOLA
DI PIETRO
SINISTRA
PD CRITICI E SVEGLI
VERDI
e TUTTI QUELLI DI BUONA VOLONTA'
che ci vogliono stare

SI METTESSERO INSIEME
NON in un'unica formazione, per carità!!

ma in UNA ALLEANZA, pro-tempore se volete,

ATTA A MANDARE A CASA STI MOSTRI
E A DISCUTERE

* U N P R O G R A M M A !! *

DI COSE GIUSTE DA FARE

sogno? son desta?

BEPPE!! mi sa che tu sei l'unico ad avere
la carica dirompente e la visibilità
necessarie per una rivoluzione del genere

Paola Bassi Commentatore certificato 03.09.10 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Subito dopo l'assassinio del Prefetto Dalla Chiesa, alcuni agenti si recano nell’ufficio del prefetto e trovano la sua cassaforte aperta e vuota. La chiave sarà ritrovata alcuni giorni dopo in un cassetto che era GIA' STATO PERQUISITO.
Eppure, tutti sono rimasti al loro posto, nessuno è stato licenziato e tanto meno incriminato.
Anzi, stiamo sempre pagando lo stipendio a tutti LORO, inclusi Andreotti & C.
Però, ai 3 operai che hanno sversato liquame a capri, licenziamento in tronco, processo per direttissima, 32 anni di reclusione e 300mila euri di multa!
Così imparano a cagare in mare.

antonio d., carrara Commentatore certificato 03.09.10 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe grillo...stavolta hai davvero esagerato e passami il termine, hai anche un tantino rotto!! sono un cittadino di torre annunziata, città che hai allegramente usato per il tuo slogan di fine articolo, senza un minimo di rispetto! ma tu che ne sai di torre? ci sei mai stato? la conosci solo dai tg o dalle cronache nere!! ignori che a torre annunziata vive tantissima gente perbene, che giorno dopo giorno, combatte per eliminare questa nomea di città camorra che giornali, tv e addirittura il cinema le hanno affibbiato!! a te interessa solo che la gente dica...vedi grillo ha ragione, vaffanculo a tutti e a tutte! non hai rispetto per nessuno...ma noi torresi abbiamo dignità!!
informati!! e se vuoi parlare di stato assente ti segnalo il nome di un umile capitano dei carabinieri! il capitano toti!! scrivilo...lo stato a torre è rappresentato dalla figura di questo grande uomo! è grazie a lui e alla gente perbene di torre annunziata se ci sono i blitz con 80 arresti alla volta, se vengono a galla i traffici della malavita!
fa una bella cosa, grillo! vieni un giorno a trovarci. presentati, esponi le tue idee...fermati a prendere un caffè col nostro capitano dei carabinieri. capirai di aver sbagliato nello sbandierare in maniera ignobile il nome di torre annunziata... e chiederai scusa per averci offeso!!!! senza rancore, massimiliano straiano

massimiliano straiano 03.09.10 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè sti Francesi mangiarane non si fanno i c...zi loro e si guardano in casa le loro malefatte?
Possibile che nessun giornale o settimanale Italiano non scriva degli scandali Francesi, invece di interessarsi della casa dei Tulliani di Montecarlo? fanculo!!!

bruno de ba 03.09.10 15:46| 
 |
Rispondi al commento

SE L'EUROPA E' INFETTA PRENDITELA CON L'ONU,LA COMMISSIONE TRILATERALE,IL COUNCIL OF FOREIGN RELATIONS ECC...NON CERTO COI NOSTRI 4 PUPI SICIALIANI...
LE CORPORATIONS DECIDONO,I SERVIZI SEGRETI ESEGUONO,INFLUENZANO,INFILTRANO...ASCOLTATE IL DISCORSO DI EISENHAUER SUL PERICOLO DEL COLPLESSO MILITARE-INDUSTRIALE(SI ERA APPENA ACCORTO DI ESSER CIRCONDATO DA NAZISTI)E ANCORA MEGLIO QUELLO DI KENNEDY SULLE ASSOCIZIONI SEGRETE,E I SEGRETI IN GENERALE...CREDO L'ULTIMO PRIMA DELL' OMICIDIO NEL QUALE UN TIZIO GLI SPARA DA DIETRO E IL CERVELLO GLI VOLA VIA NELLA STESSA DIREZIONE DA DOVE IN TEORIA DOVEVA ARRIVARE LA PALLOTTOLA!....UN PO' COME VEDERE CROLLARE 3 GRATTACIELI A VELOCITA' DI CADUTA LIBERA IMPLODENDO.OPPURE UNA NAVE DA CROCIERA AFFONDARE IN ACUQE NAZIONALI TEDESCHE IN TEMPO DI GUERRA E DOPO UN ESPLICITO ALLERTA DELLA GERMANIA PUBBLICATO SUL WASHINGTON POST...OPPURE COME L'ATTACCO DEL TOCNHINO CHE NON C'E' MAI STATO ECCC.C.C.C.C....MA PARLIAMO D'ALTRO...

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 03.09.10 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe..licenzia immediatamente l'idiota che ha deciso di far produrre il capp.ellino in CINA!!!

bisognava proprio farli MADE IN CINA.AA.AA!?!?!!

--------------------------------
Alla faccia della crisi del settore tessile e manifatturiero Italiano

Con che coraggio qui si parla ancora di crisi e disoccupazione ?

Mi ban.nate in continuazione , prova che la VERITA' qui risulta SCOMODA ED IMBARAZZANTE !!

gianluca ferri 03.09.10 15:44| 
 |
Rispondi al commento

-------- informazione di servizio -------------

il pirla ha cambiato nik

ora scrive in maiuscolo

---------------- fine ------------------------

il Mandi Commentatore certificato 03.09.10 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Sentita oggi al forum per l'economia:
"... in italia, aumenta il fatturato, ma non aumenta il PIL.."
Se fatturi in italia, ma prodici all'estero, in italia aumenta il fatturato (ed i profitti), mentre nel paese produttore, aumenta il PIL.
Con buona pace per la nostrana occupazione.
O no?
p.s. i profitti degli importatori italiani, rimangono all'estero, in attesa del prossimo scudo fiscale.

antonio d., carrara Commentatore certificato 03.09.10 15:39| 
 |
Rispondi al commento

SE L'ITALIA E' CORROTTA E L'EUROPA E' INFETTA..L'AM,ERICA ORMAI E' IN PUTREFAZIONE..la situazione americana degli utlimi 30 anni e' come se al nostro BRUNO CONTRADA ,avessero dato la presidenza del consiglio,magari dopo che aveva partecipato all'omicidio borsellino.
beppe ma dell'america ti dimentichi smepre...eppure tutto parte da li e dall'inghilterra...tutto il marcio ,la masosneria,le banche centrali...ecc...

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 03.09.10 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Da Benedetto XVI un avviso ai giovani:
il posto fisso non è tutto, cercate Dio.

Ok ragazzi.
Allora preparate i bagagli: si va tutti a vivere al Vaticano a cercare quel "coDio" di cui tanto si parla che intanto per tutto il resto ci pensa Papi Ratzi.

Ferrandina S. Commentatore certificato 03.09.10 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La mafia non parla siciliano o calabrese"..
*********

Antonio Turri, referente dell'associazione Libera nel Lazio, il 9 maggio 2010 parla all'Università la Sapienza di Roma, in un'iniziativa organizzata da "Violaverso" per ricordare Peppino Impastato.

Turri (accanto a lui Antonio Ingroia, guardato a vista da due guardie del corpo, io c'ero..)
parla di come dobbiamo "aggiornare" la nostra visione della mafia, in particolare racconta di come la MAFIA SIA ARRIVATA TRANQUILLAMENTE NEL LAZIO (e il buon Alemanno che si stupiva del Café de Paris a Via Veneto comprato da un mafioso)
via Latina, Aprilia, FONDI (il famoso comune che berlusconi si rifiutò di sciogliere per infiltrazioni mafiose..)

prima di arrivare a DUISBURG ce n'è di strada prima..

http://www.youtube.com/watch?v=uD5ouz1wkRE

(due parti)

Paola Bassi Commentatore certificato 03.09.10 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai, hanno corrotto anche la lingua italiana.
Oggi, alla commemorazione dell’assassinio da parte della mafia?, del generale Dalla Chiesa, il procuratore antimafia Grasso:
“…. Sono gli ultimi colpi di coda, ai quali siamo abituati…”
L’ultimo colpo di coda, lo dà un animale morente. Se questi continua a dare colpi di coda ed il cacciatore ci si abitua, significa che l’animale non è morto, anzi, tutt’altro, ed il cacciatore, non vale una sega ( o è d’accordo con l’animale).
O no?

antonio d., carrara Commentatore certificato 03.09.10 15:30| 
 |
Rispondi al commento

La mente umana è talmente pazzoide e schizzofrenica da rovinare qualsiasi cosa a cui si avvicina, compreso il Blog.

Mai lette tanti commenti pieni di caxxate come negli ultimi giorni.

Forse sarà il caldo!!!!!!!!!

Fra Piemonte, Torino Commentatore certificato 03.09.10 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La vacca alla Pubblica Distruzione ringrazia pubblicamente la CISL; dopo le uscite su Melfi, la ragioniera del Cactus (ricordiamolo, presentata al Nano dall'architetto del "giardino dei Cactus" di Villa Certosa: grande esempio di meritocrazia), ringrazia pubblicamente un traditore dei lavoratori della Scuola ; da non credere....

harry haller Commentatore certificato 03.09.10 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Il Pontefice ai giovani: "Il lavoro non è tutto
Dio vero punto fermo" .


----- Ma guarda un po, ci mancava solo questa.

Però gli immobili della Chiesa non pagano l' ICI e l' otto per mille se lo intascano senza battere ciglio.

Diamo l' otto per mille e l'ICI ai giovani cosi potranno cercare Dio con la pancia piena.
Dicono che no la pancia piena sia più facile.


Art. 1 by Vaticano

L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sulla preghiera.
La sovranità appartiene a Dio, che la esercita nelle forme e nei limiti del Vangelo.


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.10 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Democrazia diretta.

Visto che dalle alpi a lampedusa, cresce lo scontento verso lo straniero.

Visto che dalle alpi all'appenino toscoemiliano,
si urla alla seccessione.

Perché non indire i 2 referendum?

Ci saranno due schede nelle regioni che dovranno formare la petania, e solo una scheda nel resto dello stvale.

Diamo voce al popolo sovrano!


@ Vito, mi spiace ma dobbiamo sospendere per oggi la nostra discussione politica, mo ho da fare

www sgi gati' 03.09.10 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Domenica non perdetevi Presa Diretta su rai3, parleranno delle infiltrazioni mafiose nel nord.

Mi permetto di dirlo al Prefetto e al Sindaco di Milano che fino a ieri dicevano che la mafia a Milano non esiste...

Altro che la mafia dei colletti bianchi.
Qui in Lombardia la mafia brucia i negozi e chiede il pizzo e gli abitanti hanno paura a denunciare come hanno paura al sud.

Ecco, l'unità d' Italia la sta facendo la mafia.
Con buona pace dei LEGHISTI che nei consigli comunali non denunciano i fatti di 'ndrangheta ma anche loro hanno imparato subito a girarsi dall' altra parte.

Leghisti svegliatevi, pirla(s).

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.10 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Schifare Schifani non è reato, fuori la Mafia dallo Stato
Sabato 4 settembre Renato Schifani sarà ospite alla festa del PD in Piazza castello a Torino, parteciperà alla confarenza " Istituzioni alla prova" ( h. 16.00 con Piero Fassino e Bianca Berlinguer).
Un occasione da non perdere
http://simonesav.blogspot.com/2010/09/schifare-schifani-non-e-reato-fuori-la.html

Simone S., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.10 15:01| 
 |
Rispondi al commento

carissimo beppe secondo me dire multinazionali e dire mafia è la stessa cosa, mai ti sei mai chiesto di questi miliardi di euro l'anno che le criminalità "guadagnano" dove vanno a finire? L'esempio l'abbiamo in casa quando: Borsellino dichiarò nell'ultima sua intervista a dei giornalisti francesi che i soldi della mafia siciliana prendevano la strada di Arcore, quindi tutto dovrebbe essere più chiaro che per dare un serio colpo alle mafie bisogna tagliali la testa e quindi combattere e distruggere le multinazionali, il rewsto è tutta demagogia.

GIUSEPPE EPOSITO Commentatore certificato 03.09.10 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Ho ricevuto il cappellino e la maglietta di

Woodstock 5 stelle....

MA PORCA PUTT...A..N...AAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!

possibile che quegli stronzi a cui hai fatto fare il berretto non potevano trovare una ditta italiana per cucire un po di cappellini??????????????????

Comincio a dare ragione al tipo che e' incazzato con i "C.a.sa.le.g.g.i.o"!!!!!!!!

Beppe..licenzia immediatamente l'idiota che ha deciso di far produrre il cappellino in CINA!!!

bisognava proprio farli MADE IN CINAAAAA!?!?!!

cazzeruola!
PS. gia' che ci contano i peli che abbiamo nel culo...cominciamo bene!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 03.09.10 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

comunque non tutta italia è infetta.

a volte (ritornano) Commentatore certificato 03.09.10 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La mafia grazie a chi fa i soldi?
Allora secondo me il problema è risolto

alice nelpaesedellemeraviglie 03.09.10 14:50| 
 |
Rispondi al commento

questi del centro destra avranno tanti soldi e tante TV che gli permettono di tirare avanti ma sono dei perfetti incapaci.

ogni volta che fanno una legge o qualcosa di nuovo vengono criticati da tutti i partiti e da tutte le organizzazioni della società civile, uno schifo.

loro, i fascisti, gridano al complotto e fanno le vittime, specializzazione di Berlusconi, ma non si rendono conto che sono degli incapaci.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.10 14:48| 
 |
Rispondi al commento

"Sporco negro", e via al pestaggio
12enne cubano picchiato da ragazzi italiani

Questa si che è la cultura che piace tanto alla lega!

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 03.09.10 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... scusa Bepi ma non doveva essere De Magistris ad informarci ;) ??

flashover 001 03.09.10 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 3 SET
"Il posto fisso non e' tutto, cercate Dio".
E' l'appello rivolto dal papa nel messaggio per la Giornata della Gioventu'.

certo che detto da uno che il posto fisso lo hà trovato,
finchè campa, "sembra" una presa per il culo.....

comunque cercherò Dio, come da consiglio,
e vediamo se lui invece me lo trova,
così da mangiare tutti i giorni.

al massimo vado da qualche suo segretario,
che mi dicono si chiamino vescovi.
chissà che nella loro azienda un "buco" non si trovi....

BUONPOMERIGGIO, SBULLONATO POPOLO!


E' morto il Dott. Roberto Topino, Medico del Lavoro, difensore dell'Ambiente e della Vita.
E' una notizia terribile. Una perdita enorme per la Scienza e l'Umanità.

(sul web trovate tutto il suo grandioso lavoro e tutto quello che c'è da sapere su ambiente e salute)

Ferrandina S. Commentatore certificato 03.09.10 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Della serie, padroni a casa nostra.

Aggressione a sfondo razzista ai danni di un 12enne cubano, preso a pugni, spintonato e insultato pesantemente per il colore della pelle da tre coetanei italiani. E' successo in un parco di Zelo Surrigone, un piccolo comune vicino ad Abbiategrasso, nel Milanese. Il giovane ha riportato una contusione ossea nasale ed è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Abbiategrasso. In base alle ricostruzioni dei carabinieri, la piccola vittima si trovava al parco con due amici italiani della stessa età, quando si sono presentati altri tre coetanei, che hanno incominciato a prendere in giro il cubano per il colore della pelle. Dagli insulti - "sporco negro", "nero di merda" - sono poi passati agli spintoni e ai pugni, che hanno ferito il 12enne al naso. I tre giovani aggressori si sono allontanati e la vittima è stata soccorsa dal personale del 118 prima di tornare a casa. La madre ha sporto denuncia ai carabinieri di Abbiategrasso, che stanno ancora effettuando accertamenti sugli aggressori. Come spiegato dagli inquirenti, il 12enne cubano frequenta la stessa scuola dei tre aggressori, che già in altre occasioni lo avevano insultato.

http://milano.repubblica.it/cronaca/2010/09/03/news/razzismo_dodicenne_cubano_picchiato_da_coetanei_italiani-6728081/


Beppe alle prossime imminenti elezioni non fare la primadonna,altrimenti ti assumerai la responsabilita' di far vincere ancora la destra.

gian luca kiri, Torino Commentatore certificato 03.09.10 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Sfy Gaty

Hai visto quanto sono comunisti quelli di Fare Futuro? Vi hanno soffocato i fischi in gola.
La povera Brambilla, che già rode di suo per non poter scorticare vivo Fini, ora deve patire la pena di non poter assistere al fischiaggio.
La Santadechè come l'ha presa? (come e dove la prende di solito lo sappiamo, volevo solo chiedere se è dispiaciuta per questo grave fatto di antidemocrazia finiana)

vito. farina Commentatore certificato 03.09.10 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Sfy Gaty

Dai, tu dovresti saperlo.
Che forma hanno i probiviri del Pdl?
Il Pdl (Partito dei Lazzaroni) è accessoriato di probiviri?
Da dove li avete presi? Da Disneyland?


vito. farina Commentatore certificato 03.09.10 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa è bella.
Ho visto Verdini in tv che parlava di probiviri!!
Scusate ma la curiosità è troppa. Fatemi vedere questi probiviri del Pdl, voglio vedere che forma hanno.
Chi sono questi probiviri del Pdl? Emilio Fede, Sandro Bondi, Capezzone, Petro Gambadilegno, Tarantula?
Questo Pdl è meglio delle comiche. Purtroppo ci governa, pero'.

vito. farina Commentatore certificato 03.09.10 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.....
Stephen Hawking. ”La creazione dell’universo non è opera di Dio”

http://www.blitzquotidiano.it/scienze/stephen-hawking-universo-dio-creazione-529949/
Ⓐrzân

==============================================

Speriamo lo sia la distruzione. Cosi' l'uomo sarà assolto da entrambe le responsabilita'.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 03.09.10 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'e' anche qualcuno che sappia cantare???
no perche' forse era meglio se invitavate lo Zecchino D'Oro.

sfy gaty
-----------------------------------

Nessuno quanto i politici che voti tu sono chiamati a cantare in tribunale di tanto in tanto.
Purtroppo ci sono leggine fatte ad hoc che permettono loro di stare a piede libero.

vito. farina Commentatore certificato 03.09.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

De Magistris sta facendo qualcosa??
Non dovrebbe essere lui il "commissario strordinario per l'Italia"? O almeno farne le veci?

E' più di un anno che siede là e non abbiamo sue notizie..
Siamo stati presi un'altra volta per il culo??

Giovanni Gozzi 03.09.10 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Se vuoi conoscere la vera verità su questa immonda e demenziale società maschilista, antifemminista e patriarcale responsabile di tutti gli scempi e le distruzioni umane e planetarie GUARDA I VIDEO DELLA DURA VERITA’…
---LA DURA VERITA’ 06… IL LAVORO; UN ASSASSINO SERIALE… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=aIr1Wq0H7HQ
---LA DURA VERITA’ 05…IL MASCHIO… UN GRANDE BLUFF… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=iUuJTOsYyAs
---LA DURA VERITA’ 04…LE SUPPOSTE IDEOLOGICHE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=YUncPdjILFc
---LA DURA VERITA’ 03…LA STUPIDITA' DEL MASCHIO...guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=EvAE5BboUpQ
---LA DURA VERITA’ 02…LE GUERRE? FATELE FRA DI VOI... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=d9EPisD3AwI
---LA DURA VERITA’01…I FIGLI SONO DELLE DONNE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=FTulppNWgT0

partito delle donne in italia e nel mondo (viva le donne), bari Commentatore certificato 03.09.10 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo Borsellino rivelò nella sua ultima intervista che c'erano
indagini su
"imprenditori del Nord" che, intercettati, parlavano di scambi di
"CAVALLI"
che sarebbero avvenuti nella hall di un famoso Hotel milanese.

Dell'Utri impose a Berlusconi di assumere "l'eroe"
Mangano come "STALLIERE"
presso la sua villa di Arcore.

Credo che il processo breve o lungo B. non lo voglia solo per i processi
Mills e Mondadori, ma soprattutto per ciò che sta emergendo a Firenze e a
Caltanisetta.

La Mafia prolifera all'estero perché, a differenza dell'Italia, non
hanno
leggi e personale addestrato specificamente per contrastare i reati
mafiosi.Quindi i mafiosi si celano dietro le loro deboli legislazioni.

Ricordiamoci le parole di Petra Reski a Milano...

alberto arnoldi 03.09.10 13:28| 
 |
Rispondi al commento

In altri Post, ho manifestato il dubbio che L'europa e l'€uro, siano frutto di un disegno più grande di noi...(e non fatto nel N/s interesse,,)..siamo sicuri che queste "cosche" siano così potenti..?....è mai possibile che persone di basso livello culturale, siano riusciti ad accumulare miliardi e organizzare traffici internazionali?...
Mmmm...la mafia,la camorra 'andrangheta, e sacra corona unita...solo oggi ci si accorge che è un prodotto da esportazione?...il nome Lucky Luciano vi dice niente?...eppure storicamente la Mafia è ed è stata la macchina criminale più potente del mondo...!forse oggi quel che ci viene presentato forse è un fac-simile...rispetto ad una realtà che probabilmente nel corso del '900 ha assunto una fisionomia diversa,trasparente,rispetto alla figura del "Picciotto" con la coppola e la lupara..che la nostra mente richiama, quando sentiamo parlare di Mafia...
Io la "Mafia" me la immagino in un altro modo, e cioè, un'organizzazione capace di muovere montagne di soldi per fare "affari", influenzare governi, industrie, politica, economia...Può darsi che mi sbagli...chissà

roby f., Livorno Commentatore certificato 03.09.10 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stephen Hawking. ”La creazione dell’universo non è opera di Dio”

http://www.blitzquotidiano.it/scienze/stephen-hawking-universo-dio-creazione-529949/

Ⓐrzân 03.09.10 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Firmate l'appello contro i Brevetti sulle piante e gli animali:
http://www.keinpatent.de/index.php?id=138&L=5

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Che cosa è la Mafia?
La Mafia è quella dei molti
Crack finanziari che hanno distrutto i risparmi di una vita di LAVORATORI ONESTI.
La Mafia e quella di governi che hanno permesso tutto questo(dall'america all'Italia)che,come priorità hanno:processo breve,leggi sulle intercettazioni e ti sparano genialate come lo scudo fiscale.
Se combattiamo questa Mafia,rimangono solo ladri di polli.


Roberto (Ego) Commentatore certificato 03.09.10 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Altro argomento, per il quale tutti gli italici dovrebbero riconoscere il merito a Beppe, di averlo gridato ai quattro venti inascoltato.
GRANDE BEPPE, non sei il mio tipo, ma sin da bambino mi hai fatto sbellicare dal ridere e in questo ultimo decennio PENSARE CRITICAMENTE, ti voglio bene Grazie.

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.10 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Uh, mamma!
Che stupido a non capirlo prima. Un nick da tempo presente su questo blog, altro non è che un agente di pubblica sicurezza.
Carramba.

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 03.09.10 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Papa:posto fisso non è tutto,cercate Dio
Pubblicato messaggio per Giornata Mondiale gioventu' del 2011
-----------
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2010/09/03/visualizza_new.html_1787200073.html

Certamente lui è tutta la sua organizzazione miliardaria ci campano alla GRANDE da 2000 anni con il loro fantomatico "Dio"!!!

Ma vaffanculo và

Federico Hohenstaufen 03.09.10 13:04| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Enterogelmini :
Non si possono sistemare tutti i precari!

Io un consiglio ce l'avrei...fate pagare al vaticano gli insegnanti di religione....
e coi soldi risparmiati si sistemano molti precari.

non si può eh ?

poi si perdono troppi voti eh?

Aldo F., napoli Commentatore certificato 03.09.10 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da dedicare a Berlusconi con tutto il cuore.

http://www.youtube.com/watch?v=ir3BaxM-Dkw

cettina. .., isola Commentatore certificato 03.09.10 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Scrive Marina Boscaino su Il fatto:
“Alla scuola si taglia tutto: orari, carta igienica e legalità, soprattutto diritti, costringendo bambini e ragazzi al rischio di cancro in scuole non bonificate all’eternit, stipandoli a 30 per volta, in edifici non a norma di sicurezza, umiliando una legge a tutela dei disabili che era la migliore d’Europa, separando ricchi da poveri, mettendo i primi in lussuose scuole private sovvenzionate dallo stato, e i secondi in ghetti, come figli di un dio minore, schiacciati perché diversi per censo o origine o colore o religione o nascita, al fine di creare, in futuro, un popolo ignaro ed ignorante, buono solo a consumare e a lavorare come intende Marhionne, privo di futuro e senza la minima speranza di emancipazione”

Come disse Berlusconi: “Certo non vorrete che il figlio dell’operaio abbia lo stesso futuro del figlio del notaio!”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.10 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla festa della lega, Bossi dispensava baci alle sue sostenitrici, le quali potevano scegliere il lato del volto 'wet' or 'dry'. Forti 'sti leghisti.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 03.09.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento

1/2 - RENDIAMO GRAZIE AL...

Chi mangia la nostra carne e beve il nostro sangue ha la vita eterna. Rompere questo sacramento è un dovere sociale prima che politico.

Lo Stato amministrativo strapagato dai contribuenti dovrebbe adoperarsi per la soluzione dei problemi dell'Italia e degli italiani.
Ci troviamo in una profonda crisi economica e lui, lo Stato, cosa fa? Cincischia per parare il panettone della Narconano S.p.a.
Hanno una visione personale delle funzioni di uno Stato. Strettamente personali per pochi, affaristiche per molti e federali familiari per la Lega.

Lo Stato non paga mai per gli errori che commette. La nostra storia è lastricata di errori politici. Storture madornali per le quali nessun politico responsabile ha mai pagato in prima persona.

Loro sono immuni all'oblazione penale. Allergici alla pena pecuniaria si muovono indisturbati e senza competenza in tutti i settori. Forti della loro posizione "politica" ritengono di essere autorizzati di fare e disfare irresponsabilmente.

Dall'altra parte ci sono i cittadini: il "pronto soccorso" politico-economico. Intervengono per sistemare economicamente la "macchina" governativa e consentirgli di ripetere i medesimi errori. Un gioco ripetitivo e ossessivo al quale molti, troppi, italiani si sono abituati.

Una macchina usata per scopi illeciti che consuma, brucia, inquina e ruba. Una macchina che se non ci fosse non se ne sentirebbe la mancanza. Se non ci fosse quel "pronto soccorso" dei cittadini loro non esisterebbero. La mancanza del supporto economico dei cittadini sarebbe la loro morte.

Una bugia: lo Stato siamo noi? Ok. Facciamo finta che sia così.

SIGNORE.

By Gian Franco Dominijanni


2/2 - RENDIAMO GRAZIE AL...

Un gioco: dal momento in cui noi siamo "il portafoglio delle vostre decisioni-scelte-soluzioni" diteci come spenderete i nostri soldi e noi adotterememo le scelte che riterremo giuste. Mi rendo conto che questa forma è paradossalmente troppo federalista anche per un vero federalista. Mi rendo conto che questa scelta porterebbe a fare saltare i giochi di potere e gli interessi personali ed economici incrociati.

Un Grazie: per l'impegno profuso in favore di chi vi ha dato incarico di tutelare i loro interessi (opposti a quelli comuni).
Comprensibile dal momento che provenite dal mondo dell'imprenditoria. Come è noto statalismo e imprenditoria sono due opposti.
Il primo dovrebbe creare delle regole di interesse comune il secondo preferirebbe non avere regole. Questo non vuole dire che i secondi non rispettano le regole dei primi ma se potessero...

Ora sono i secondi che fanno regole per se stessi sfasciando le regole di interesse comune. Lo Stato è in mano ad un pugno di imprenditori privati che svolgono e legiferano per migliorare la loro posizione ma assolutamente non nelle mani dei cittadini che vorrebbero una più equa redistribuzione del benessere.

La legge elettorale attuale favorisce questo stato di cose. La vocazione politica non esiste più. Lo spirito di abnegazione in favore della collettività è una scelta da fuori di testa. Poi c'è tanto, tanto altro: fedina penale, comportamento, moralità, effettiva capacità di analisi e competenza a svolgere le funzioni, conflitti di interessi, et cetera, et cetera...

SIGNORE.

By Gian Franco Dominijanni


La Gelmini annienta 229.000 posti di lavoro nella scuola e le taglia 8 MLD: un preside ogni 2 scuole, 30 ragazzi stipati per classe, via gli assistenti ai disabili, niente carta igienica, via materie di lezione, riduzione degli orari, riduzione del tempo dell’obbligo.
C’è chi digiuna da 16 giorni per protesta, ma la Gelmini liquida la contestazione dei senza lavoro dicendo che è “politicizzata”!? Dice anche la sua riforma è “epocale”, in effetti è il più grande taglio alla scuola pubblica mai fatto in qualunque epoca.
Da quando in qua la perdita del lavoro è politicizzata? e la distruzione della scuola è “epocale”?
Questa donna non conosce nemmeno l’uso delle parole, oltre a non conoscere il valore della scuola.
Poi la cretina continua a cianciare di “merito” e di “qualità”!?
Come si raggiungono merito e qualità? Col più grande licenziamento mai visto?
Il csx fece un piano di assorbimento triennale per 150.000 precari. Il cdx ne licenzia 229.000?!
Ha già tagliato 87.000 docenti e 40.000 assistenti tecnici, per non parlare della scure alla ricerca!
Dice che non ha toccato il tempo pieno. Come mai le famiglie denunciano il contrario? Come mai i dati sul tempo pieno con lei non sono mai stati pubblicati?
Gli insegnanti in protesta hanno ricevuto la solidarietà dei licenziati dell’Eutelia! E’ il massimo!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.10 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quante tirate di giacca Beppe.
E tutti pretenziosi.
Per cinquant'anni tutti a votare un sistema in un equilibrio che solo dei disonesti potevano squilibrare e ora, da colui che ha più difficoltà di tutti,(i perchè trovateveli saputelli miei) si pretende ciò che è difficile ma che comunque lo si sta tentando.
Ma come beppe la tua piattaforma perchè non l'hai presentata il 30 giugno? Perchè non ti occupi dei 98 miliardi? Perchè non fai il VDay per gli eschimesi con la sclerosi multipla?
E poi tutti a consigliare Beppe per l'idea fulminante che abbiamo avuto dieci o quindici minuti prima e a prendersela se Beppe, che va avanti per la sua strada, non ci caga di sguincio... come giusto che sia ...
Francesco Folchi
...............
Non mi piace questo tuo modo di denigrare iniziative dei blogger in particolare quella dei 98 miliardi e della rete.
Siamo d'accordo sulla piattaforma , ma non scambiare solo per strumentale la domanda sul portale ( che c'è sul blog da parte di FLAME) , ma una leggittima aspettativa , attesa delle persone interessante alla crescita del movimento.
Non mi piace questo tuo modo... è un eufemismo...ma non credo che tu meriti toni piu' forti per quello che scrivi e quello che condividi con me .
Esistono varie categorie di persone : i disturbatori , i bastian contrario , i leccaculi , i supporter , i fan ....i coglioni pensanti , gli esseri supremi pensanti....

Penso di appartenere alla penultima categoria
tanto poco mi considero .

Non solo se proprio vuoi che ti faccia una confidenza...penso che al buon Beppe stanno sulle palle sia i ruffiani che i disturbatori....

Non interpretare questa mia come attacco personale che non lo è affatto.

Stai bene e grazie

Mi dai lo spunto per pensare di rilanciare i 98 miliardi di Euro , 5 finanziarie , soldi freschi vivi , evasi .....mentre i precari muoiono e gli si dice a quelli della scuola ....da porn teacher ministro ....." come faccio ad assorbirvi tutti? Intanto VI TROMBO!

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.10 12:46| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un tempo la merda la spargevano nei campi e la chiamavano concime, ora l'hanno portata in parlamento e la chiamano "LEGA".

Compagno Cipputi Commentatore certificato 03.09.10 12:46| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Padoa Schioppa: “In Tremonti rivedo la stessa linea di Prodi”

http://www.blitzquotidiano.it/economia/padoa-schioppa-in-tremponti-rivedo-la-stessa-linea-di-prodi-530170/

Ⓐrzân 03.09.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Veltroni è un coglione” (Berlusconi, 3/9/95). “Veltroni è un miserabile” (Berlusconi, 4/4/2000). “Giuliano Amato, l’utile idiota che siede a Palazzo Chigi” (Berlusconi, 21/4/2000). “Prodi? Un leader d’accatto (Berlusconi, 22/2/95). “La Bindi e Prodi sono come i ladri di Pisa: litigano di giorno per rubare di notte” (Berlusconi, 29/9/96). “Prodi è la maschera dei comunisti” (Berlusconi, 22/5/2003). “Prodi è un gran bugiardo pericoloso per tutti noi” (Berlusconi, 21/10/2006). “Prima delle elezioni ho potuto incontrare due sole volte in tv il mio avversario, e con soli due minuti e mezzo per rispondere alle domande del giornalista e alle stronzate che diceva Prodi”. (Berlusconi alla scuola di formazione politica di Forza Italia, 2 luglio 2007)

...

Durissima reazione del Pdl: "La politica diventa una fogna quando c'è uno come BERLUSCONI che, essendo segretario del PDL, parla in questo modo. Evidentemente al peggio non c'è mai limite" replica Fabrizio Cicchitto, capogruppo Pdl alla Camera. Rincara la dose Maurizio Lupi, vicepresidente Pdl della Camera, secondo il quale "BERLUSCONI evidentemente parla con cognizione di causa. Se c'è qualcuno che in questi anni ha trasformato la politica italiana in una fogna, è proprio IL PDL che, incapace di creare un credibile governo si è affidato a insulti e volgarità".

Per Sandro Bondi, infine, ministro e coordinatore Pdl, "se un uomo politico come BERLUSCONI giunge a esprimersi con tali sorprendenti parole vuol dire che il Pdl ha cessato di esistere politicamente e ha scelto di sopravvivere nell'unico contenitore dell'odio rappresentato dalla galassia di ciò che sopravvive di quella nobile idea della DESTRA in cui anch'io milito".

...

e poi dicono che I DESTRONZI SONO TUTTI DA BUTTARE!

...

Naturalmente questa è una MIA libera interpretazione delle parole dei Destronzi su menzionati alle parole di Bersani riguardo all'argomento 'fogna'....

Quelle originali le trovate qui:

http://www.repubblica.it/politica

Dino Colombo Commentatore certificato 03.09.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro
Il governo in carica non fa gli interessi del Paese. Lo hanno capito un po' tutti. Del resto, basta tastare il malumore che arriva dalle piazze, il disagio di milioni di italiani alle prese con una crisi economica ignorata. D’altronde i cittadini, a causa di una legge elettorale da 3° mondo, hanno votato alcuni simboli e si sono ritrovati con una cerchia di nominati molto larga, fra indagati, condannati e affaristi. Una squadra di politici che fa soltanto gli interessi dell’azienda Pdl, appartenente al gruppo Fininvest.
B, ormai da troppo tempo, è anche ministro per lo Sviluppo Economico. Ha tenuto per sé la carica del distratto Scajola, ignorando gli appelli del Presidente della Repubblica, ruolo relegato dal Premier a quello di mero firmatario delle sue leggi. Napolitano viene applaudito o denigrato dal cdx in base alle posizioni sui disegni di legge.
In realtà quella di tenere per sé il ministero per lo Sviluppo Economico è una scelta pro domo sua: B concepisce il Paese con una sua azienda, dalla quale trarre un utile (il caso Gheddafi è l'ultima conferma) e il ministero in questione è una cabina di regia troppo ghiotta. A lui non importa dei cittadini, dei precari, dei cassaintegrati, opera come l'imprenditore più cinico, cerca solo l'utile per le sue tasche. E, in queste ore, sta calcolando la tenuta del suo Governo, anche senza l'area finiana. Sta mettendo in moto una campagna acquisti spregiudicata, basata sul modello Saccà, a lui tanto caro.
Non si illuda però di trovare terreno fertile nel gruppo parlamentare dell'IdV. Questa maggioranza non esiste più. E le elezioni rimangono l'unica soluzione per risollevare economicamente il Paese con un piano economico strategico per il futuro

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.10 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Un consiglio, non richiesto, a tutti i blogger :

Nota bene....
non è assolutamente obbligatorio leggere articoli di giornali che alcuni riportano qui...

Chi li avesse già letti, può liberamente saltarli.

p.s.
per qualcuno questi articoli possono anche essere utili.

Aldo F., napoli Commentatore certificato 03.09.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Parlamento diretto dalla BCE"

Bingo!

Ⓐrzân 03.09.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento

“Veltroni è un coglione” (Berlusconi, 3/9/95). “Veltroni è un miserabile” (Berlusconi, 4/4/2000). “Giuliano Amato, l’utile idiota che siede a Palazzo Chigi” (Berlusconi, 21/4/2000). “Prodi? Un leader d’accatto (Berlusconi, 22/2/95). “La Bindi e Prodi sono come i ladri di Pisa: litigano di giorno per rubare di notte” (Berlusconi, 29/9/96). “Prodi è la maschera dei comunisti” (Berlusconi, 22/5/2003). “Prodi è un gran bugiardo pericoloso per tutti noi” (Berlusconi, 21/10/2006). “Prima delle elezioni ho potuto incontrare due sole volte in tv il mio avversario, e con soli due minuti e mezzo per rispondere alle domande del giornalista e alle stronzate che diceva Prodi”. (Berlusconi alla scuola di formazione politica di Forza Italia, 2 luglio 2007)

...

Durissima reazione del Pdl: "La politica diventa una fogna quando c'è uno come BERLUSCONI che, essendo segretario del PDL, parla in questo modo. Evidentemente al peggio non c'è mai limite" replica Fabrizio Cicchitto, capogruppo Pdl alla Camera. Rincara la dose Maurizio Lupi, vicepresidente Pdl della Camera, secondo il quale "BERLUSCONI evidentemente parla con cognizione di causa. Se c'è qualcuno che in questi anni ha trasformato la politica italiana in una fogna, è proprio IL PDL che, incapace di creare un credibile governo si è affidato a insulti e volgarità".

Per Sandro Bondi, infine, ministro e coordinatore Pdl, "se un uomo politico come BERLUSCONI giunge a esprimersi con tali sorprendenti parole vuol dire che il Pdl ha cessato di esistere politicamente e ha scelto di sopravvivere nell'unico contenitore dell'odio rappresentato dalla galassia di ciò che sopravvive di quella nobile idea della DESTRA in cui anch'io milito".

...

e poi dicono che I DESTRONZI SONO TUTTI DA BUTTARE!

Dino Colombo Commentatore certificato 03.09.10 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè, chi e cosa è oggi, il presidente dell' Unione Europea ?
Chi o che cosa lo ha eletto e con quali fini ?
C'è qualcuno che sa chi è e come si chiama ?
E che sa la differenza tra presidente dell'unione europea e presidente della commissione europea ?
E di cosa sono presidenti ?
E che cosa realmente è l'euro ?
Chi lo sa batta un colpo.

Buona giornata, sempre.

Alina F., Varese Commentatore certificato 03.09.10 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www3.lastampa.it/torino/sezioni/politica/articolo/lstp/314952/

03/09/2010 -

IL CASO

Bossi: toccate Cota
e ci muoviamo a milioni

Il leader del Carroccio: a Torino non si accetta la democrazia
----------------------------------------
Cota deve ringraziare il cielo se i piemontesi onesti non lo hanno ancora preso a calci in bocca dopo la truffa delle schede falsificate alle ultime regionali !!!!!


Se Berlusconi non viene preso più sul serio comincia la sua vera fine ingloriosa.

cesare beccaria Commentatore certificato 03.09.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento

"La corruzione non è più una patologia,
è diventata una filosofia"

@ Viviana 5:55
**************
grazie per il link l'intervista a Vendola!!!

ogni volta che mi accingo ad ascoltarlo, mi armo di scetticismo.. e alla fine mi ritrovo che lo abbraccerei!!

All'inizio tiene lo sguardo abbassato, si vede che sta leggendo qualcosa di scritto. Poi parla a braccio.

Povertà
Precarietà
Giovani
D'Alema
Dell'Utri
Berlusconi e Tremonti
La sinistra e i partiti ora
La questione morale
ecc.

se avete 20 minuti spicccioli..

Buona giornata blog!
:)

Paola Bassi Commentatore certificato 03.09.10 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MARGHERITA GRASSI FOR PRESIDENT!!!

GRAZIE DI ESISTERE!

CIAO!


O.T.

Mi è venuta la curiosità di digitare "Margherita Grassi" nello spazio di ricerca e, oltre a diverse omonimie, ho trovato anche qualche mio vecchio commento (del 2007!) e anche un'intera pagina del 2009 di Travaglio con mie risposte a nomi ormai scomparsi.

Una specie di Amarcord.

Volevo però precisare che la Margherita Grassi che appare in Facebook non sono io, dato che non frequento Facebook e nemmeno Twitter.

Come sono, ve lo dovete immaginare (e chissà cosa viene fuori, adesso!).

Gras. Ma 03.09.10 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invitamo TUTTI Beppe a cambiare idea sulla sua candidatura diretta!!!

Srivetegli tutti una MAIL!!!!

Beppe! La tua condanna e' una minchiata (drammatica si, ma aria fritta)!!!!

"Deinde ego te absolvo a peccatis tuis, in nomine democratia!!!"

Beppe abbiamo bisogno che tu ti presenti alle prossime politiche...VOGLIAMO vederti in parlamento...vogliamo sentirti mentre mandi affanculo alla camera i professionisti della politica!!!

Scrivete una Mail A Beppe...scrivetene Migliaia

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 03.09.10 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2
E proprio grazie alla sentenza definitiva su Mills, il suo sarà un processo breve, brevissimo. In teoria c'è tempo pure per l'appello e la Cassazione. E proprio questo è il guaio. Infatti, per scongiurare un processo breve, vuole la legge sul "processo breve", un ossimoro: dopo le guerre chiamate "missioni di pace", la legalità spacciata per giustizialismo, Craxi venduto per esule e Mangano per eroe, Minzolingua scambiato per giornalista e il Tg1 per telegiornale, abbiamo il processo breve per evitare che quello a B. sia troppo breve. Non è meraviglioso? Angelino e Niccolò, visti i catastrofici precedenti, han proposto al principale 4 leggi ad personam, nella speranza che ne funzioni almeno una
1) Il "processo breve" che ammazza quelli più lunghi di 6 anni (cioè in media tutti, visto che in media durano 8 anni), ma ha una controindicazione: milioni di vittime potrebbero lievemente incazzarsi nel veder salvare il loro colpevole.
2) Idem come sopra, ma solo per i reati puniti fino a 8 anni, esclusi gli imputati recidivi; ma pure questa ha un difettuccio, è incostituzionale.
3) Allungare i 18 mesi del "legittimo impedimento", così la Consulta non può bocciarlo perché lo stanno cambiando e si guadagna altro tempo in attesa che qualcuno gli voti il Lodo Al Fano-bis.
4) Legge Costa sul "processo lungo": si vieta ai giudici di usare sentenze definitive e di
2) escludere i testimoni inutili, così non si finisce mai. Frattini Dry ha pronta una lettera all'Ue, roba da Achille Campanile: "Cari, siccome B. rischia un processo troppo breve (capirete, è in corso da appena 5 anni), lo allunghiamo un po' con la legge sul processo breve". La missiva sarà ovviamente in italiano, essendo intraducibile in qualunque altra lingua. L'altro giorno Frattini ci ha provato con Gheddafi, che ha riso di gusto, poi gli ha inviato il suo stregone personale per una visita approfondita

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.10 11:09| 
 |
Rispondi al commento

1
Dedicato alla Margherita Grassi, agli ex finiani e a quei porci dei leghisti che votano ogni aberrazione

Travaglio: E’ troppo lungo, allunghiamolo

Sempre più smunti, emaciati, sfatti, con 2 Samsonite sotto gli occhi e le piaghe da decubito, Al Fano e Ghedini hanno varcato il portone di Palazzo Grazioli per l'ennesimo vertice dedicato all'unica emergenza nazionale: salvare le chiappe a B. La tragicomica coppia ricorda Fantozzi e Filini sullo yacht del megadirettore che finge di invitarli in crociera-premio e poi li adibisce a mozzi di bordo in uniforme a righine. Non si può dire che il Duo Impunità abbia lesinato impegno, devozione e abnegazione. Sono anni che i 2 avvenenti scudi umani del Caimano le provano tutte per risparmiargli la galera. Niente sonno, niente ferie, manco il tempo di guardarsi allo specchio Notte e giorno sottoterra, nelle segrete di Palazzo Grazioli, ad architettare algoritmi sempre più complicati per mandare in fumo quei 2 o 3 processi. 2 o 3 si fa per dire, perché intanto l’omino torna a delinquere, è più forte di lui, così i processi si moltiplicano con progressione geometrica e quei 2 sempre lì a rifare i calcoli da zero. Ora, dopo 39 leggi ad personam, siamo punto a capo: se il 14 dicembre la Consulta si beve anche il "legittimo impedimento", il pover'uomo torna dritto e filato in tribunale, che poi è il suo habitat naturale Processi Mediaset, Mediatrade e Mills. Il più preoccupante è il 3°, perché a febbraio la Cassazione ha stabilito che Mills fu corrotto da B. (reato prescritto ma accertato con risarcimento alla PresdelCons, dove simpaticamente siede il corruttore). Dunque è ragionevole pensare che B. corruppe Mills. E siccome i fatti accertati nelle sentenze definitive non devono essere ri-dimostrati in altri processi, è probabile che B. venga condannato almeno in 1° grado: per lui la prescrizione scatta a inizio 2012, visto che, tra lodo Al Fano e legittimo impedimento, il suo processo è rimasto congelato un paio d'anni.
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.10 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

=========>>>NON DIMENTICATE D'ALEMA>>NON DIMENTICATE CLEMENTINA FORLEO<<<<===

BRUNOREV BRUNOREV 03.09.10 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Monna,
vurva,
vaccina,
cunna,
potta,
scella,
patacca,
passerina,
fissura,
bbuscia,
grotta,
freggna,
fica,
sciavatta,
chitarrina,
sorca,
vaschetta,
fodero,
frittella,
ciscia,
sporta,
perucca,
varpelosa,
chiavica,
gattarola,
finestrella,
fischiarola,
quer fatto,
que la cosa,
urinale,
fracosscio,
ciumachella,
gabbia der pipino,
bbrodosa,
scimosa,
vergoggna,
natura,
cciufeca,
tajjola,
ssepportura".
la vera molla che muovono la politica itatiota.
Sono convinto che la "LEI" sia il centro del motore se,come sembra,l'opposizione di Gianfranchino sarà più morbida,più accomodante,più soft,specie sul 'processo breve'.
Già due anni fa,quando Fini definì "comiche finali" le iniziative politiche del "BERLU",bastò la trasmissione su Striscia la Notizia dell'intervista al bel Gaucci mano nella mano con la sua Elisabetta,per costringere il traditore ad immergersi,senza respiratore,nella fossa biologica del PdL.
Anche oggi sembra che tutto fili verso lo stesso epilogo,dopo gli attacchi del gentiluomo Feltri e del suo epigono Belpietro.
Morale?
Le palle hanno,sì,una valenza sessuale,ma possono pure indicare se chi le ha,poi possa sfruttarle per dimostrare la propria virilità nella interezza del termine.
Insomma,sarà la "fica" con annessi,connessi e parenti,a condizionare i futuri comportamenti di Fini o il giovanotto sarà capace di un gesto di coraggioso orgoglio?
Vedremo.

mario l., bari Commentatore certificato 03.09.10 11:02| 
 |
Rispondi al commento

GUERRA ALLA MAFIA............====>>>>>>

Chi si azzarda a fare la lotta alla mafia? Con quali armi? Con quale tecnologia?
Avranno tonnellate di fucili automatici, tritolo, se la sente lo Stato di inziare una guerra di conquista del territorio?...Deve essere una conquista ...una guerra ...come in Iraq
NOLLOCREDO (diceva De Sica)!!! Lo Stato preferisce l'Afghanistan alla Sicilia, alla Campania, alla Calabria, alla Puglia... e lo sapete perchè? Perchè l'Afghanistan dentro casa è più scomodo più cruento perchè la guerra in casa è facile da vedere, tutti i giorni nelle metro, negli autobus, nelle piazze, con i giudici uccisi rapiti, poliziotti uccisi, civili uccisi, politici uccisi...makikkatso glielo fa fare?

BRUNOREV BRUNOREV 03.09.10 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito ieri sera su RAINews che secondo un sondaggio una coalizione formata da Fini, Casini, Rutelli e Montezemolo raggiungerebbe il 22% dei consensi.

Se ci aggiungiamo Bersani che dice che ormai l'Italia è una fogna, e magari qualche cane sciolto tipo Di Pietro e Grillo, ecco fatto il partito che può battere Berlusconi.

Un po' eterogeneo, con qualche difficoltà a concepire un programma comune, ma basta "eliminare Berlusconi", no?

Certo che mettere il Paese in queste mani mi sembrerebbe un po' da masochisti.

E chissà cosa ne penserebbero Sodano e Desani e le compagne e compagni di pura fede di questa alleanza.

Gras. Ma 03.09.10 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Manuella Bellandi

vedo che Il fatto quotidiano ha pubblicato nello spazio di Grillo la tua lettera
e nello spazio dei lettori la mia

bene
me ne rallegro

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.10 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE GRILLO FOR PRESIDENT!!!!


e non me ne fraga un CAZZO se e' ha subito una condanna per un incidente automobilistico!!!!!!

Quando TUTTI i condannati o rinviati a giudizio in Parlamento se ne saranno andati...allora potra' andarsene anche lui...per sancire il PARLAMENTO PULITO.

Sara' il primo a promulgare una "Legge Ad Persona" che lo espelle dal parlamento!

BEPPE GRILLO FOR PRESIDENT!!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 03.09.10 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io mi preparo la pappa
Fate spurgare le vongole nell'acqua per tutta la notte. Passatele poi in una padella molto grande con 2 spicchi d'aglio, l'olio e 1 pizzico di sale. Saltate le vongole e non appena si sono aperte spegnete il fuoco. Lessate intanto gli spaghetti, scolateli al dente e versateli nella padella. Ora riaccendete il fuoco e mantecate la pasta alle vongole, aggiungendo, al momento di servirla a tavola, il prezzemolo tagliato piccolo piccolo e una spolverata di pepe.
intanto vi leggo,anche se manca tanta comicita' dei tempi che furono...

*fly* ,, ca Commentatore certificato 03.09.10 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Quando parla Grillo c'è sempre da aver paura...non ne sbaglia una da 20 anni...ha la stessa maledizione di Cassandra!! Siamo il paese che ha inciso più di tutti la storia dell'umanità in positivo o in negativo, incredibile.

francesco spina 03.09.10 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italia, gran bel paese di merda:
http://alministroalfano.splinder.com/post/22101862/chi-la-fa-laspetti

Yves Toniout Commentatore certificato 03.09.10 09:41| 
 |
Rispondi al commento

W
'SEGNALA COMMENTO INAPPROPRIATO'

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 03.09.10 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSTITUZIONE ITALIANA

"Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali"

COSTITUZIONE DI ARCORE

"Tutti i cittadini ....tranne che berlusconi....
IO SONO IO E voi non siete un cazzo.

mario l., bari Commentatore certificato 03.09.10 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Guarda che la mafia è semplicemente un galoppino dei veri poteri bancari e finanziari che sono i veri padroni del mondo!

Leonardo L 03.09.10 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lo scudo fiscale tremontiano, quello per ripulire il denaro sporco, servira' anche per l'invasione dell'europa da parte delle organizzazioni criminali.
e sotto sotto, a pensar male spesso ci si prende, puo' anche essere che qualcuno lo abbia pensato e voluto proprio per quello.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 03.09.10 09:29| 
 |
Rispondi al commento

oggi, che ricorre l'anniversario della MORTE di CARLO ALBERTO DALLA CHIESA e di sua moglie, una copertina sull'espansione in EUROPA e nel MONDO della MAFIA mai fu più opportuna. E' veramente avvilente constatare che il DANARO "manda l'acqua in su" e, se pur GRONDA SANGUE, l'EUROPA gli SPALANCA le PORTE e le CHIUDE a GRILLO solo perchè vuol SAPERE cosa farà per COMBATTERLA e STRONCARLA. rocLIBERACITTADINANZA

p.s. PACE in PALESTINA: grande solidarietà al Popolo Palestinese spinto dall'intrasigenza ISRAELIANA nella braccia MORTALI di HAMAS, che nel momento di MASSIMA ATTENZIONE MEDIATICA MONDIALE, commettendo un IMPERDONABILE ERRORE, MINACCIA ancora MORTE e ATTENTATI, facendo così apparire i FALCHI ISRAELIANI come COLOMBE bisognose solo di SICUREZZA.....speriamo che NON continui a commettere questi ERRORI MADORNALI impedendo così al MONDO anche di poter PIANGERE la MORTE e le PRIVAZIONI dei meravigliosi BAMBINI PALESTINESI. Il Mondo vi OSSERVA perchè sa che da QUELLA PACE dipende una SVOLTA EPOCALE per tutti!

rossella rispoli 03.09.10 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Ormai si parla di Berlusconi con ironia e battute, che sia l'inizio della fine dell'uomo ridicolo quanto pericoloso e cattivo?

cesare beccaria Commentatore certificato 03.09.10 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL FUOCO RUSSO FA DANNI IN AFRICA

Proprio così, la notizia è di stamane, disordini con 7 morti e più di 280 feriti in MOZAMBICO, per un aumento del 30% del prezzo del pane. Il Mozambico si rifornisce di grano dalla Russia; Putin dopo i devastanti incendi dei mesi estivi, che hanno arso tra gli altri enormi distese di terreni coltivati a grano e pronti per la raccolta,ha bloccato l'esportazione dei cereali, altrimenti causa i gravi danni subiti dal fuoco i suoi concittadini con l'arrivo dell'autunno sarebbero morti di fame. E' in Italia, quando comincerà la battaglia per accaparrarsi un pezzo di pane? Pensiamo al processo breve ed alle centrali nucleari che questi sì che ci sfameranno e come!!!!!

Carlo Cuda 03.09.10 09:21| 
 |
Rispondi al commento

CI SIAMO MESSI IL PAESE IN MANO....ADESSO PASSIAMO ALL'EUROPA!

mario l., bari Commentatore certificato 03.09.10 09:16| 
 |
Rispondi al commento

«Fino alla fine dell'anno liquidità illimitate per le banche»
Trichet: «Ripresa più forte del previsto»
Riviste al rialzo le stime su pil e inflazione.

CREDITI ALLE BANCHE - La Banca Centrale Europea - ha poi annunciato Trichet nel corso della conferenza stampa successiva alla riunione del consiglio direttivo, che ha lasciato i tassi di interesse fermi all'1% - continuerà a fornire liquidità illimitata alle banche fino alla fine dell'anno. Anche nei prossimi tre mesi le banche potranno quindi ottenere in prestito dalla Bce tutti i liquidi di cui avranno necessità.

LE ASTE TRIMESTRALI - Il numero uno dell'Eurotower ha anche spiegato che il Consiglio direttivo dell'istituto ha deciso di prolungare almeno fino al 18 gennaio prossimo le aste principali di rifinanziamento a tasso fisso e ammontare di liquidità illimitato. Ha poi aggiunto che ci saranno tre aste trimestrali aggiuntive rispetto a quanto stabilito finora, a ottobre, novembre e dicembre.

***

ORKA MISERIA!

ROBA DA MATTI!

QUESTA SI CHE E' SOLIDARIETA'

VOGLIAMO "LIQUIDITA'" ILLIMITATA A TUTTE LE ORE!

CI MANCHEREBBE ALTROOOOO!!!!!

CIAO!

Alex Malpietro & Friends Commentatore certificato 03.09.10 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Emanuela manda

Il 29 settembre Berlusconi compie 74 anni
Vogliamo dire anche noi:
Auguri Presidente
E glielo diciamo con le parole di

http://www.youtube.com/v/1oIUL9QRdw0&color1=0xb1b1b1&color2=0xd0d0d0&hl=it_IT&feature=player_embedded&fs=1

ricevuto da Masada
n° 1189. Il Paese del Menga

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.10 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la BCE E' LA MAFIA.... QUANDO VE NE RENDERETE CONTO.... MAGARI SCENDEREMO IN PIAZZA...MINCHIA NEL 2010 SIAMO ANCORA COSI IGNORANTI...... FANNO BENE A BUTTARVELO NEL CULO!!!! LO FAREI ANCHIO CON UN POPOLO DI COGLIONI SOTTOMESSI COME nOI.... (SENZA OFFESA)...

PAOLO KUNDA 03.09.10 09:02| 
 |
Rispondi al commento

QUEL CHE SO DI SCHIFANI

(presidente del Senato e seconda carica istituzionale)

"Era il mio consulente, l'uomo che risolveva i casi più difficili".

Parla Costa, imprenditore condannato per riciclaggio.
Che i pm ascolteranno dopo Spatuzza.

da L'Espresso.it
.

cimbro mancino Commentatore certificato 03.09.10 08:56| 
 |
Rispondi al commento

PARADOSSI DELLA STORIA!

Estremisti palestinesi annunciano una nuova intesa contro Israele
Accordo tra 13 gruppi, tra cui il braccio armato di Hamas: «Colpiremo il nemico sionista in ogni luogo»

«COLPIRE IN OGNI LUOGO E IN OGNI MOMENTO» - I propositi sono stati dichiarati senza mezzi termini, durante una conferenza stampa che si è tenuta a Gaza. Abu Obeidah ha proclamato che «il nemico sionista» sarà colpito «in ogni luogo e in qualsiasi momento». «Tutte le opzioni sono aperte», ha aggiunto, rispondendo a una domanda sulla possibilità che siano lanciati razzi contro Tel Aviv a partire dalla striscia di Gaza.

***

MA SI DAI!

PROPRIO COSI!

COLPIRE IN OGNI ...LUOGO... E IN OGNI MOMENTO!

Saluti

Alex Malpietro & Friends Commentatore certificato 03.09.10 08:50| 
 |
Rispondi al commento

l'Italia come il golfo del messico
questo governo come la marea nera fuoriuscita dal pozzo BP
ci vorranno decenni per ripristinare
i danni provocati da questo cataclisma
.

cimbro mancino Commentatore certificato 03.09.10 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi si paragona a Napoleone e Churchill. Mi ricorda la barzelletta dei due matti: uno dice "Io sono Mosè e Iddio mi ha dato le tavole della legge" e l' altro, offeso "Ma guarda che io non ti ho dato niente!". Ecco, lui potrebbe essere il secondo matto, mentre per il novello Mosè bisogna scegliere tra Bondi e Fede. (12 febbraio 2006)
Daniele Capezzone , una parola una promessa.

cesare beccaria Commentatore certificato 03.09.10 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Silvio Berlusconi non è l’erede di don Sturzo, ma di don Lurio. (12 novembre 2005)
Daniele Capezzone portavoce di berluscone, ex compagno di Pannella, il radicale.

cesare beccaria Commentatore certificato 03.09.10 08:43| 
 |
Rispondi al commento


C


Voglio prescindere dall'esito dei processi di ieri e di oggi, e perfino, se possibile, dalla rilevanza penale dei fatti che sono emersi. Ma è però incontrovertibile che Silvio Berlusconi (prescrizione o no) abbia pagato o fatto pagare magistrati. (11 dicembre 2004)
Daniele Capezzone, portavoce di berluscone

cesare beccaria Commentatore certificato 03.09.10 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Linea dura del Pdl sul "processo" ai finiani
«Nessuno slittamento, esito aperto»
Il premier ai suoi: «Il presidente della Camera si è messo fuori da solo. Non sono stato io a cacciarlo»

RIORGANIZZAZIONE IN ATTO - Il coordinatore del Pdl afferma poi che il premier NON PENSA di andare alle elezioni a marzo. E a chi chiede se durante la riunione si sia parlato di processo breve, del ministro dello Sviluppo economico e del monito del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, Verdini risponde: «Non abbiamo parlato di questo. Abbiamo ricominciato a lavorare mettendo a punto le cose del partito e quindi c'è una riorganizzazione da porre in atto».

***

E TE CREDO CHE NON PENSI AD ANDARE ALLE ELEZIONI ORA!

LUNGA VITA AL BERLUSKA, DAI!

Saluti

Alex Malpietro & Friends Commentatore certificato 03.09.10 08:24| 
 |
Rispondi al commento

gli ex fascisti danno dei fascisti ai nuovi fascisti berluscones al grido riaprite le case chiuse.

cesare beccaria Commentatore certificato 03.09.10 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Louisiana, esplode un'altra piattaforma Striscia di due km di petrolio in mare
La Guardia costiera ha affermato che è stata notata una scia di greggio ma non è ancora certa la provenienza

«Stiamo raccogliendo tutte le informazioni - si legge in un comunicato della Guardia costiera - circa eventuale pericolo per l'ambiente. A ogni modo stiamo portando in zona tutte le attrezzature di primo intervento in caso dovessero servire»

Il governatore ha anche chiarito che le fiamme, che stanno ancora bruciando, sono alimentate dal petrolio stoccato sulla piattaforma e non dal flusso proveniente dal pozzo.

***

Nulla di grave allora.
Solo qualche bicchiere di petrolio in più.

DA BERE!


Una buona giornata!

http://www.corriere.it/esteri/10_settembre_02/piattaforma-messico-golfo_667850b8-b6a8-11df-83d3-00144f02aabe.shtml

Alex Malpietro & Friends Commentatore certificato 03.09.10 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Credo che soltanto i posteri ci daranno l'ardua sentenza.
Oggi, tranne i sempre pochi che si riconoscono nei movimenti e nelle associazioni che combattono la mafiosità, gli italiani non hanno capito il problema. O meglio, l'hanno capito ma, credendolo enorme rispetto alle soluzioni, lo rimuovono immediatamente dalla coscienza.
"Non c'è niente da fare, neppure Mussolini riuscì a combattere la mafia con il prefetto Mori. Gli dissero di rimuoverlo, e lui lo fece, promuovendolo."
La mafia oggi lavora nell'economia legale internazionale, fino al punto di riuscire a scatenare una crisi finanziaria globale.
Gli Stati Uniti e la UE dovranno unirsi con metodo e consapevolezza, la domanda è: può l'economia internazionale fare a meno dei capitali mafiosi?

M. Mazzini 03.09.10 08:17| 
 |
Rispondi al commento

i nostri guai?

-essere governati da mafiosi e amici dei mafiosi
-una bella fetta di italiani CRETINI CHE ANCORA LI VORETEBBERO
-una opposizione pressochè inesistente ad eccezione di qualche stangata di Di Pietro
-un'Europa che anzichè tenerci gli occhi addosso, si stà adeguando a noi

CHE SCHIFO!!!!!

GRAZIELLA PIERINI, CITTA' DI CASTELLO Commentatore certificato 03.09.10 08:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Francesca Pascale dalle gambe di Berlusconi all'organizzazione delle gitecontro Fini, Berlusconi ha ragazze tuttofare.

cesare beccaria Commentatore certificato 03.09.10 08:04| 
 |
Rispondi al commento

Il " compagno " D'Alema non perde mai l'occasione di schierarsi a sinistra, tra Vendola e Casini sceglie quest'ultimo, scelta togliattiana.

cesare beccaria Commentatore certificato 03.09.10 08:01| 
 |
Rispondi al commento

..o, si sa che la situazione mondiale è irreversibile e ognuno tira a campà..fino a
dura....


o,..se "veramente" si vuol tentare di ottenere
risultati importanti, alle prossime elezioni, che abbiamo un peso decisionale per la politica di questo disgraziato paese..
tutti i movimenti, che conosciamo, devono essere
un po più modesti, mettere da parte gli egoici
personalismi e fare un fronte comune...

..altrimenti siamo.. proprio tutti..eia eia allalà..........

anib roma Commentatore certificato 03.09.10 07:49| 
 |
Rispondi al commento

un altro motivo di contentezza è che la magistratura non è stata tutta comprata da B, per quanto al processo Dell’Utri abbiamo visto giudici recusare testimoni per paura di doevr aumentare la pena all’imputato. Ci sono ancora Magistrati liberi, deo gratias, come Antonio Ingroia

http://www.youtube.com/watch?v=PQbf2WtBsAk

“Noi siamo in emergenza, non le emergenze fittizie che fanno comodo al Governo e sono sollevate per altri interessi, come quella contro i clandestini o contro le intercettazioni, noi abbiamo una emergenza democratica, perché quello che accade contro la nostra Costituzione somiglia a una ‘soluzione finale’ nel suo attacco ai due punti cruciali che sono gli unici presìdi di controllo rimasti: la magistratura e la libera informazione. Contro di loro si muovono le iniziative legislative come lo stop alle intercettazioni telefoniche su cui B sta facendo pressing in Senato.
Quello che accade in Italia da 16 anni è che noi non ci troviamo davanti solo a una sistematica demolizione dello stato di diritto, ma a una sistematica demolizione proprio dello Stato, in una progressiva distruzione delle istituzioni della repubblica.
Nella prima repubblica c’era una politica, a volte inquinata da interessi privati e anche criminali, ma lo Stato svolgeva pur sempre il suo compito di mediatore, ma nella seconda repubblica questo ruolo di mediatore non c’è più. Non c’è più nemmeno la politica contro la giustizia, abbiamo proprio perso la politica, che è affogata negli interessi privati e sostituita da essi. Questo mi allarma molto.
In Italia la lotta alla mafia non la puoi fare solo in modo giudiziale con indagini e processi. La mafia è “un sistema di potere” criminale. E per batterla occorre un ampio movimento di opinione nella società. Borsellino diceva che il modo di lotta contro la mafia è essenzialmente politico. Prima di una magistratura antimafia occorre una politica antimafia”


Masada 1189 Il paese del menga
clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.10 07:36| 
 |
Rispondi al commento

Settimana scorsa c'era mio cognato inglese a casa mia, guardando il telegiornale capita di vedere una delle tante notizie riguardante i politici italiani, lui subito nota che sono accerchiati da guardie del corpo. Sapete cos'ha detto?!?!?
"Se hanno così tante guardie del corpo probabilmente non stanno molto simpatici alla gente".
E questa è una, poi vediamo Berlusconi arrivare in elicottero a milanello per vedere il Milan allenarsi, anche qui, in Inghilterra, per le politiche verdi, al premier è vietato l'uso di mezzi privati se non in casi eccezionali, vedi anche la regina che si sposta col treno....
la mia risposta a tutto ciò è stata: "ma questa è la repubblica delle banane che ti credevi".

Federico F. 03.09.10 07:20| 
 |
Rispondi al commento

O. T. - Scusate

Da tempo nel blog si leggono commenti che mi lasciano un po perplesso (botte e risposte tra gruppi).

Mi domando::::

ma alcuni che scrivono giornalmente sono gli stessi che lavorano per la Casaleggio??

Che preparano i POST giornalieri??

Che manovrano il Blog e i voti??

Qualcuno può aiutarmi a togliermi questi dubbi??

Grazie.

PS:: sono un sostenitore in Piemonte del M5S e da anni seguo il Blog di Grillo.
Scrivo questo per sgombrare risposte tipo: leghista, ecc.,
Spero invece in qualche risposta che può liberarmi da dubbi circa alcune persone che scrivono in questo spazio, riuscendo a capire finalmente delle cose.


Francesco Torino, Torino Commentatore certificato 03.09.10 07:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sul "Secolo" il racconto di un militante contattato dai berluscones. Il ministro Brambilla, accusata di aver organizzato la spedizione contro fini.

Si chiama partito della liberta (in realtà riferita questa libertà solo per il patron)

Ma una vera e propria associazione per delinquere

buon giorno blog ... vado a lavorare meglio! va!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.10 06:52| 
 |
Rispondi al commento

Matteo Renzi al Pd

“Questa dirigenza è vecchia, è da rottamare senza incentivi”

“E’ inutile dire che si vuole rifare l’Ulivo quando lo si vuol rifare coi vecchi dirigenti. Sarebbe fallito in partenza.
Un articolo dello statuto dice che uno non può stare in carica per più di 3 mandati. Basterebbe applicarlo.
Di nomi nuovi ce ne sono “da Vendola, a Chiamparino e Zingaretti, a Giuseppe Civati, leader che sono in grado di dire e dare qualcosa di nuovo al Pd.
Per il ricambio auspicato basta lo statuto del Pd, che parla chiaro, anche se è rimasto inapplicato: dopo tre mandati parlamentari giù dalla giostra.

Quanto ai rapporti con Fini e Casini, il sindaco di Firenze era stato secco sul presidente della Camera: “Uno che passa da Almirante e Le Pen alla Tulliani e Barbareschi di certo non fa per me“.

“Se e’ finito il tempo di B, dobbiamo essere consapevoli che e’ finito anche il tempo per chi in questi anni gli ha fatto opposizione in questo modo.”

"Mi fa infuriare il fatto che Vincenzo Visco con la pressione fiscale al 43%o sia passato per un succhiasangue. Con Tremonti si sta al 43,2 % però, la parte del Dracula dei contribuenti la fa sempre il centrosinistra”.

Sempre al Pd
“Uno sbadiglio vi seppellirà”

(ma poteva dirlo anche alla sx extraparlamentare, per quel che vale)
..
Bei discorsi..
… e tuttavia renzi, da bravo ex scout, è a favore degli inceneritori (che per pudore chiama termovalorizzatori), contro quei delinquenti pericolosi di writers come Bros (che nel frattempo fa le mostre d'arte in America, e non a Firenze...), contro qualsiasi allargamento dei diritti delle coppie di fatto e omosessuali, contro l'eutanasia, contro la liberalizzazione delle droghe leggere… insomma io mi chiedo.
Bravo Renzi a contestare la direzione, ma quale sx è la sua?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.10 06:23| 
 |
Rispondi al commento

Don Milani

“Mi sono accorto che mio problema è uguale al tuo. Sortirne da soli è avarizia. Sortirne insieme è politica”.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.10 06:08| 
 |
Rispondi al commento

Per 2 volte una sentenza della magistratura ha dato ragione a Santoro e ha comandato il suo rientro in RAI. Ora questo rientro è fissato per il 23 settembre ma il direttore della RAI Masi si pronuncia in modo molto bizzarro e contrario alla sentenza: “Non si può essere ossequiosamente –dice- reverenti a una sentenza della magistratura”. Non lo sa che una sentenza ha valore di legge?
Masi parla come se la magistratura fosse un signorotto di turno e non uno dei tre massimi poteri dello Stato. Nel suo vergognoso lapsus traspare tutta la sua intenzione di essere, invece. ossequiosamente reverente al signorotto Berlusconi, il cui potere privato sovrasterebbe, secondo Masi, la magistratura, tutto affinché non venga data agli italiani una informazione completa televisiva, tutto perché l’informazione sia distorta a senso unico, come già fa Minzolini, tutto affinché l’azienda Mediaset e il partito che le corrisponde riducano l’Italia a teppetino di Berlusconi.
I talk shop politici restano bloccati e lo sono ormai da sei mesi.
Ma il presidente Rai Garimberti non dice una parola? Il Pd non dice una parola? Il partito radicale tanto sollecito sulla proprio libertà d’espressione non dice una parola? Gli italiani, inebetiti e plagiati, non dicono una parola?
Per anni i difensori di B hanno continuato a ripetere che, siccome esisteva Biagi, esisteva Santoro, esisteva Travaglio.. allora nessuno poteva parlare di censura fascista. Intanto la censura antidemocratica continuava ad avanzare fino ad occupare ogni spazio possibile. Quand’è che riusciranno ad ammettere che stiamo diventando una dittatura? Quando gli avversari politici saranno fisicamente eliminati?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.10 06:06| 
 |
Rispondi al commento

Luca Telese:
“Ognuno di noi può essere inizio del cambiamento. Ogni giovane può diventare editore di se stesso. Ogni uomo, giovane, cittadino può cambiare la storia. Tre giovani hanno scritto un libro di 400 pagine di Piazza Fontana. C’era un superlatitante, il Generale Maletti, che nessuno trovava. Loro sono andati in Sudamerica e lo hanno trovato, lo hanno intervistato, ci hanno scritto questo libro.
Onestà, libertà e creatività esistono. Il paese è sano. E’ l’establishment (l’insieme delle classi dirigenti) che è marcio. L’establishment vorrebbe fare di questo paese un paese di morti, ma il paese non è morto, è vivo, e aspetta solo di buttare giù il Palazzo”

Intervista a Vendola

http://current.com/shows/senza-censura/92581342_nichi-vendola-parla-della-situazione-politica-italiana.htm


(canale 130, Current, l’informazione indipendente).

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.10 05:55| 
 |
Rispondi al commento

Se avete Sky, non perdetevi su Current (canale 130), intervista a Vendola
E’ straordinario! Dice tutte le cose che uno vorrebbe sentire dalla sx, mentre quelli che si dicono di sx perdono tempo in diatribe vergognose o in insulti a chi contrasta il regime di B, quando non stanno in collusioni inaccettabili o in casse da zombi
Grillo dovrebbe accorgersi delle virtù di Vendola. E’ uno che finalmente nella sx radicale non sta a giocare con gli insulti gratuiti ma porta avanti l’anelito della società più civile, improntato ai valori della vita e al rispetto della Terra
Vendola: “Occorre cambiare i rapporti di produzione e cambiare i rapporti sociali in modo da nutrire la speranza e costruire un futuro migliore del presente
Proprio perché siamo in un’era apocalittica, l’ambiente, la biodiversità, il mutamento dei sistemi di produzione e di mercato, diventano i perni di qualsiasi futuro
B è prigioniero nel suo Palazzo, in affanno drammatico per lo sgretolarsi del cdx. Siamo all’inizio della fine, in un tempo in cui scandali e corruzioni sono impressionanti, con un’indecenza che non ha comparazione con altre parti del mondo: P2, mafia, ‘ndrangheta, camorra, cricche di corrotti.. intrecciano le fila di un potere scellerato. Dossier, lotte politiche fatte con metodi da killeraggio.. La sx ha avuto il torto di abbandonare la questione morale, ma la cura per l’immoralità pubblica sta solo in una crescita della democrazia. Ma questi hanno paura della democrazia perché è la fine del berlusconismo
Uccidere il contratto collettivo del lavoro, uccidere i diritti del lavoro, uccidere i diritti costituzionali significa tornare a un passato selvaggio senza regola che non sia quella del più forte. Noi non abbiamo bisogno di logge ma di piazze
Bankitalia dice che questa gioventù perderà per sempre la sua collocazione produttiva. Questa generazione è condannata a una precarietà a vita Noi diciamo che è un’indecenza e vogliamo restituire ai giovani i loro diritti e al paese il suo futuro

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.10 05:46| 
 |
Rispondi al commento

La Gelmini continua la sua distruzione comandata della scuola italiana. Ha detto che 700.000 insegnanti sono una cifra ragguardevole (?!).
E che licenzierà 200.000 precari (che dunque lavorano nella scuola perché ce n'è bisogno ma lavorano anche da 30 anni senza contratto).
E per il fabbisogno degli allievi come si fa?
Semplice, si metteranno insieme due classi per farne una e si uniranno due scuole sotto un solo preside.
A questo punto, visto che solo i tagli alle spese interessano a questo governo, si potrebbe anche aliminare il trio Carfagna-Brambilla e Gelmini (per quel che servono) e dare i loro ministeri in interim a Berlusconi che in quanto a interim ha posto per tutti!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.10 05:26| 
 |
Rispondi al commento

@ Sodano
"Capisco che vi ho spaccato il culo in un mese e siete impresentabili fuori di qui..."

Fuori di qui...dove?

Soda Caustica, roma Commentatore certificato 03.09.10 04:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per riforma Gentile s'intende la riforma scolastica varata in Italia nel 1923 con una serie di atti normativi (i regi decreti legislativi 31 dicembre 1922, n. 1679, 16 luglio 1923, n. 1753, 6 maggio 1923, n. 1054, 30 settembre 1923, n. 2102 e 1 ottobre 1923, n. 2185), ad opera del ministro dell'Istruzione del governo Mussolini, il filosofo neoidealista Giovanni Gentile.

La riforma Gentile è ancora oggi alla base del sistema scolastico italiano, sfuggendo all'opera di defascistizzazione iniziata con la Liberazione.
Gentile avviò una rifondazione in senso idealistico della pedagogia, negandone i nessi con la psicologia e con l'etica. Nel suo pensiero l'educazione doveva essere intesa come un divenire dello spirito stesso, il quale realizzava così la propria autonomia.

***

La Gelmini che fa?
Vuole riformare la scuola facendo leva sulla iniziale del proprio cognome; ma la Gelmini sa che Gentile era il pedagogo del sistema fascista italiano?

Non credo..........

cettina. .., isola Commentatore certificato 03.09.10 03:46| 
 |
Rispondi al commento

SOD ANO COME BOSSI

E' COMINCIATO TUTTO DA QUI STASERA, PERCHE' E'
STATO IMMEDIATAMENTE BANNATO?
SEMPLICE, V'HO PRESI CON LE MANI NEL SACCO... O
VI FATE MALE DA SOLI O SIETE SCIENTIFICAMENTE
FASCISTI, SENNO' NON SI SPIEGHEREBBE UNA
FALSIFICAZIONE SIMILE DELLA STORIA DI QUESTO
PAESE.

LEGGETE BENE:

**************
"La copertina è la più inquietante dopo quella che ci dedicò il D/er Spiegel ai tempi delle B/R (un piatto di spaghetti con una P3/8)."
*************

Tempi delle B/R? Spaghetti-Pis/tola-B/R-MAFIA...???
Ammazza se sei str/onzo 'a Grillo!!!
Lo evidenzio per guadagnarmi la prima bannatura...
A più tardi.

G.Sodano

02*09*10 18*03
*******************
Ri ApparEcido, Aspro Monte Commentatore certificato 03^09^10 03^06
-----------------

Il mondo non appartiene agli analfabeti, anche se a volte pare di sì.

SODANO SCRIVE:

"Tempi delle B/R? Spaghetti-Pis/tola-B/R-MAFIA...???
Ammazza se sei str/onzo 'a Grillo!!!"

QUALE OPERAZIONE DA ANALFABETA COMPIE SOD ANO?
EGLI RITIENE CHE GRILLO ABBIA PARAGONATO LE BR CON LA MAFIA!

GRILLO SCRIVE:

"La copertina è la più inquietante dopo quella che ci dedicò il Der Spiegel ai tempi delle BR (un piatto di spaghetti con una P38)."

IL SOGGETTO DELLA FRASE E' "La copertina", quindi egli scrive che la copertina è la più inquietante dopo.... P38; ovvero era inquietante la copertina che rappresentava l'Italia in una immagine con un piatto di spaghetti con sopra una P38: LA COPERTINA! LA COPERTINA RAPPRESENTAVA UNA ITALIA CHE NON ERA VERITIERA

E' UN ANALFABETA COME BOSSI!

L'INNO ITALIANO DICE...

"... che schiava di Roma Iddio la creò"

BOSSI... NOI NON SIAMO SCHIAVI DI NESSUNO, TANTO MENO DI ROMA!

CHE IMBECILLI! IL PERIODO SI COMPONE DI: SOGGETTO, VERBO, COMPLEMENTO!

LA FRASE DELL'INNO E': dov'è la VITTORIA, CHE (E' LA VITTORIA CHE DIVENTA SCHIAVA, NON LA PADANIA O L'ITALIA) SCHIAVA DI ROMA, IDDIO LA CREO'!

Ecco cosa produce l'analfabetismo di ritorno!

Vai a scuola Sod ano

Max Stirner


Alla Polizia che Dorme:

http://it.peacereporter.net/articolo/23924/Brasile%2C+arrestati+per+corruzione+tutti+i+funzionari+della+citt%E0+di+Dourados

Questo è lavoro da poliziotti non i manganelli scimmie armate. prendete la mira sui delinquenti e imparate dal brasile

Emanuele Cerri (), Patong Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.10 03:33| 
 |
Rispondi al commento

GENNY VITALE PDL DICHIARA CHE MANCA SUL TERRITORIO LA PRESENZA DEI RESPONSABILI DEL PARTITO.
http://www.newsirpinia.it/

antonio d 03.09.10 03:30| 
 |
Rispondi al commento

Proprietà fondiaria.

La proprietà fondiaria, è una delle tre principali tipologie di proprietà identificate dal nostro codice civile.
Il fondo, sia esso fondo rustico o fondo urbano, è delimitato nello spazio tanto in senso orizzontale, quanto in senso verticale. La sua delimitazione orizzontale è di carattere geometrico: il fondo ha dei confini che segnano il limite del diritto del proprietario. La proprietà del suolo si estende sì al sottosuolo e a tutto ciò che questo contiene; si estende sì allo spazio sovrastante; ed il proprietario può eseguire scavi nel sottosuolo ed effettuarvi opere, come può utilizzare lo spazio sovrastante per innalzare costruzioni, alberi o altro. Ma il suo diritto non è illimitato: il proprietario del suolo, dispone l'art. 840, non può opporsi ad attività altrui che si svolgano a tale profondità nel sottosuolo o a tale altezza nello spazio sovrastante che egli non abbia interesse ad escluderle. Il criterio che consente di identificare il limite della proprietà in senso verticale è di natura economica: la proprietà di estende fin dove il proprietario del suolo può dimostrare di avere un interesse ad esercitare il suo diritto esclusivo. Oltre questo limite, il sottosuolo e lo spazio aereo, sono da considerarsi cose comuni di tutti.

(Wikipedia)

***

Riformiamo la legge..........

cettina. .., isola Commentatore certificato 03.09.10 03:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dall'altra stanza:

Il problema è sempre lo stesso, siete alla frutta e non avete altra scelta che sparare cazzate.
Ai servi non dico niente, scemo.
Ti rinnegheresti pure tua madre dopo un minuto che t'ha partorito.
Prima rimetti in rete tutto quello che avete bannato, poi ne parliamo.
G.Sodano
Riapp Aricido, Cesena
------------------------------------------------

Io ti ho offerto di dire pubblicamente tutto quello che hai da dire nella pubblica piazza dell'Agorà di woodstock dove tutti avranno la possibilità di dire quello che vogliono senza guardare al colore politico. Ti ho segnalato anche il sito dove puoi partecipare alla discussione e addirittura prenotarti un posto nello "speaker corner".

Tu mi hai risposto che sono da ricovero e nel frattempo in questo post continui a minacciare "azioni di piazza" (e spero per te siano democratiche) volte a contrastare il MoVimento.
Lo vuoi sapere come li chiamano gli uomini come te dalle mie parti?

P.S.: Chi ha rinnegato ciò che successe anni fa MENTENDO SPUDORATAMENTE per poi ammettere che per una "nobile causa" si è in diritto di fare questo ed altro non sono io, cialtrone.

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato 03.09.10 02:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se ti è sparito il commento significa che la maggior parte dei lettori non lo gradiva
le cose stanno così...

manuela bellandi
----------------------------

e fanno sparire anche quelli che non pubblicate?

le cose non stanno così 03.09.10 02:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il processo breve.............

Seneca già lo studiò per proteggere Nerone, suo pupillo.........:

"De clementia: l'ideale di una monarchia illuminata"

http://www.lastoria.org/seneca-declem.htm

cettina. .., isola Commentatore certificato 03.09.10 02:41| 
 |
Rispondi al commento

Nelle filippiche" Cicerone parlava già delle "infezioni" che Roma trasmetteva all'Impero (oggi Europa), per cui il titolo è appropriato.

Ma c'è da dire, anche, che ci furono i Galli e i Celtici che lo mandarono a vaffa........!

cettina. .., isola Commentatore certificato 03.09.10 02:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

02*09*10 18*03
03*09*10 00*23
*******************

G.Sodano
Ri ApparEcido, Aspro Monte Commentatore certificato 03^09^10 02^09

---------------------

Che coglioni!

Io ho aperto il blog dopo le ore 1 e vieni a chiedere a me cosa è successo a quei commenti.

Da quanti giorni vi eravate preparati il giochino scemo del nick con la mia firma di chiusura? Che pensata geniale! Chissà cosa sperate di ricavare da trovate del genere.

la settimana scorsa avete invaso il blog con decine di post a firma Max Stirner non certificato, scrivendo stronzate. Oggi dimostrate di avere fatto progressi nell'acume: complimenti

^__^

Contenti voi!


Vi è un aspetto cruciale poco analizzato ma perfino elementare nella sua limpidezza. La comunicazione globale permette a chiunque di far arrivare in ogni dove le proprie idee. La rapidità con cui questo avviene è tale per cui svariate persone identificandosi in quelle idee si identificano nel latore delle medesime del quale però hanno solo una ricostruzione che è anche pervasa dai loro aneliti e dalle loro pulsioni. Allora può accadere che una persona debba rincorrere se stessa nella sua volontaria proiezione, ovvero nel suo ologramma quando quella comunicazione richiede una partecipazione all'"altezza" di quelle idee. E' ancora più sorprendente notare come ciò che diventa oltre un certo limite condivisibile da una moltitudine sia il prodotto delle cause del distacco dalla dimensione sociale propria anche di quella moltitudine. Ecco perchè è difficile incontrarsi, forse non impossibile, ma difficile.

sergio lippolis 03.09.10 02:18| 
 |
Rispondi al commento

...La cultura è la grande difesa dell'uomo
di ieri, di oggi e di domani!

E non mi riferisco solo a "lauree",
"titoli" o "nozioni".

La cultura ti spiega e ti fa capire
chi è "l'uomo".

La cultura ti aiuta a sopportare le avversità
ed a gestire coscientemente i momenti migliori.

La cultura apre in tuoi orizzonti mentali.
E te li fà vivere.

La cultura ti fà distinguere esattamente
la differenza fra bene e male.

La cultura ti fa perdere la testa con consapevolezza ed attenzione.

La cultura è equilibrio, perchè ti avvicina
(più d'ogni altra cosa) alla conoscenza
di te stesso.

La cultura rende la(rara)trasgressione,
impagabile.

La cultura è vita cosciente.....La cultura
è libertà.

La cultura è tanto altro ancora.
Vorrei essere molto colto!

Il"MALE",complessivamente,è l'esatto CONTRARIO!
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 03.09.10 02:16| 
 |
Rispondi al commento

Gelmini: dopo 50 giorni assenza bocciatura
Il ministro dell'Istruzione presenta a Palazzo Chigi le novità sull'anno scolastico 2010-2011


mettiamo che un povero ragazzino che se ne torna a casa in autostrada da una gita in montagna venga tamponato (sulla macchina dei genitori) venga tamponato e si faccia 2 mesi di ospedale......

La bocciatura?

GELMINI "VAFFANCULO" E GUARDATI IL TUO CURRICULUM CHE LO SAI BENISSIMO CHE NON DOVRESTI ESSERE DOVE SEI!!!!!!

viva italia 03.09.10 02:09| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine della fiera puoi girare il mondo, l'uomo si riduce e due componenti, l'eterna lotta, fra il bene ed il male, questo è un periodo in cui vince il male.

Ma è solo un battaglia: oggi ha vinto il male.

Un filosofo, del quel non vi dico il nome, ma del quale mi fido molto, dice che questo è l'eterno divenire.

cettina. .., isola Commentatore certificato 03.09.10 01:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il tuo commento:
"Sono mesi che leggo i blog ma l'unica cosa che ho capito che per la gente comune nulla cambia mai.
Cambiano gli attori ma il film e' sempre lo stesso.
Ora vediamo che succede con le 5 stelle.

Il cambiamento e' un miraggio che si vede ma non ci si arriva mai.

Invece di fare tante chiacchere, utili solo alla noia, si dovrebbe scegliere una o al massimo due cose importanti e cercare di realizzarle a
furor di popolo.

Ai tempi del massacro del Circeo se le donne non fossero scese in piazza a decine di migliaia Izzo e soci avrebbero avuto dai giudici un buffetto
sulla guancia e basta.

Occorre scegliere una o due cose utili per la gente e basta, andando in piazza a centinaia di migliaia fino a che non fanno la legge.

Cominciamo con una e dopo vedremo.

Per esempio: minima pensione applicabile euro mille al mese.

Se non trovano i soldi sono affari dei politici.
La pensione ci deve essere e i soldi li devono trovare.

Oppure un altra cosa, ma per la gente comune, non per i soliti noti.

Oppure: "acqua gratis per tutti"! (quantita' minima vitale)

Chi ha deciso di sostenere uno qualunque dei "puri" che predicano sui blog e nelle piazze, dovrebbe chiedere al suo beniamino:

"Va bene tutto, ma occupiamoci di una cosa sola e facciamola subito"

Non con i referendum che si perdono nei meandri del Parlamento.

MA CON CENTINAIA DI MIGLIAIA DI PERSONE NELLE STRADE A CHIEDERE QUELLA COSA!

Altrimenti tutti si arricchiscono, anche i "puri" e noi rimaniamo sempre e solo a discutere di aria fritta, di Berlusconi, di Dell'Utri e affini.

Anche i blog dovrebbero a maggioranza scegliere un cambiamento utile per la gente e martellare tutti per ottenrelo.

MA UNA COSA PER VOLTA!

Gli altri metodi non servono a nulla:

servono solo a cambiare gli attori senza cambiare mai il copione.

E tutte le volte gli attori, e solo e sempre loro, si arricchiscono alle spalle di chi fa il tifo per loro."

Bruno Parodi-Genova 03.09.10 01:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vabbè che non era male, ma il server me lo ha quadruplicato. Inviato una volta sola

francesco b., Roma Commentatore certificato 03.09.10 01:12| 
 |
Rispondi al commento

Sai che gliene può importare dell'Italia all'Europa tutta. Chiamiamola Europa e chiamiamola Italia poi, tra l'altro

francesco b., Roma Commentatore certificato 03.09.10 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Sai che gliene può importare dell'Italia all'Europa tutta. Chiamiamola Europa e chiamiamola Italia poi, tra l'altro

francesco b., Roma Commentatore certificato 03.09.10 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Sai che gliene può importare dell'Italia all'Europa tutta. Chiamiamola Europa e chiamiamola Italia poi, tra l'altro

francesco b., Roma Commentatore certificato 03.09.10 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Sai che gliene può importare dell'Italia all'Europa tutta. Chiamiamola Europa e chiamiamola Italia poi, tra l'altro

francesco b., Roma Commentatore certificato 03.09.10 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Qualche giorno dopo ferragosto, a Forte dei Marmi, ricevo il premio "Dietro la Bellezza".
Sono le 6.30-7 del pomeriggio, le donne sono vestite in lungo, eleganti, ci sono molte autorità: Philippe Daverio, oltre a me, consegnerà il premio a Oliviero Toscani, Eduardo Nesi e altre personalità(1). La sera prima avevo parlato alla Versiliana con il critico cinematografico De Sanctis di Suso Cecchi D'Amico, di Fellini, di libri, di letteratura, del Festival del Cinema di Viareggio e di quello di Venezia(2).

(1)Braccia sottratte all'agricoltura
(2)Ma con tutta questa cultura, come mai tuo figlio Lapo é ignorante come una scarpa e pensa solo alla coca e ai trans?

antonella g. Commentatore certificato 03.09.10 01:09| 
 |
Rispondi al commento

L'estate impegnata dell'intellighentia italiota.

Diario della settimana di Alain Elkann

Da Gstaad a Forte.(1) Ho passato il Ferragosto a Gstaad sotto una pioggia battente a fare il padre e il nonno. Sono rimasto colpito dalla perfezione degli chalet, dei balconcini coperti con cassette di gerani di diverso colore. una sorta di tregua in mezzo alla natura, ma temperature basse, pioggia, pullover, giacche a vento.(2)
A Losanna, pochi giorni dopo Ferragosto,continua a piovere. Sono passato a trovare un caro amico e siamo andati insieme in una birreria a mangiare la raclette, cioé formaggio fuso a cui si aggiunge una goccia di Kirsch, si mangia intingendo pane o patate bollite.(3) Mentre stavo lì, ho visto le immagini sulla camera ardente del presidente emerito Cossiga in tv, ho pensato a lui, alle telefonate che mi faceva ogni tanto, alle interviste che abbiamo fatto, alla sua amicizia per Indro montanelli: ci mancherà la sua persona e il suo ruolo nella politica italiana.(4)Il lago lemano é bellissimo, per me é un luogo speciale pieno di ricordi. Il mio posto preferito é il Castello di Chillon, vicino a Montreaux, dove fu imprigionato Byron. Il lago stimola la scrittura e la fantasia ed é proprio a Ginevra, dove facevo l'università, che scrissi il mio primo racconto, Federico Coppel,(5) la storia di un eccentrico svizzero-tedesco che si innamora perdutamente di Venezia.

(1)La prossima estate prova "da Casoria a Scampia"
(2)Poveretto, come ti sono vicina...
(3)Vuoi mettere Mc Donald's?
(4)Siamo ancora tutti prostrati per la scomparsa del glorioso Kossiga
(5)Un po' di pubblicità non guasta mai
(segue, che tanto non riesco a dormire)

antonella g. Commentatore certificato 03.09.10 00:55| 
 |
Rispondi al commento

La pornostar Vittoria Risi è sbarcata alla darsena della Mostra del cinema di Venezia accompagnata da Vittorio Sgarbi che l'aveva già "esibita" all'inaugurazione della mostra sul Giorgione. Con loro anche la modella e attrice Sabrina Colle
--------------------
Sgarbi non va impiccato.
Dante l'avrebbe messo nella decima bolgia.
La sterilità delle sue "provocazioni" per vendere piombo come oro lo colloca tra i falsari.
Come Narciso.
Sono tormentati dalla lebbra.
E come un lebbroso andrebbe trattato.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.10 00:54| 
 |
Rispondi al commento

ma voi vi rendete conto che con un paio di giocatori di merda... lo psiconano si è di nuovo conquistato i voti di almeno 80.000 coglioni???

laura v., corsico mi Commentatore certificato 03.09.10 00:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=n0-sF6zqogY

io vi lascio una risata, invece

francesco nuti "maaaadonna che silenzio c'è stasera!"

liliana g., roma Commentatore certificato 03.09.10 00:52| 
 |
Rispondi al commento

E' morto il Dott. Roberto Topino, Medico del Lavoro, difensore dell'Ambiente e della Vita.
E' una notizia terribile. Una perdita enorme per la Scienza e l'Umanità.

Ferrandina S. Commentatore certificato 03.09.10 00:43| 
 |
Rispondi al commento

E alloora'
Che si fa oltre che a lamentarsi?

Bruno Parodi-Genova 03.09.10 00:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

apriamo una cantina

Quando in Italia si gambizzavano i confindustriali l'operaio italiano era il più pagato d'Europa

ed anche...le mafie proliferano nel "libero mercato"

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.10 00:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

d'accordissimo. è da tanto che mi chiedo il senso di un quotidiano come il sole24h. non per il giornale in sè, ma per il falso che pubblica suo malgrado. possiamo stimare che 1/3 dell'economia italica ed europea non è pulita, lavoro nero, tangenti, corruzione, traffici illegali di tutto bypassano i dati di borse e titoli. cosa farsene allora, e cosa farsene di un liberismo e di una democrazia dominate da leggi che sono altro da ciò che è stabilito?

renato medini 03.09.10 00:32| 
 |
Rispondi al commento

-- OT --

dopo la Colomba che era la Colombia
e Luigi(na) che pensavo Luigina
(sarà il mirto di Liliana?)

vi saluto anch'io ringraziando
chi ha interlocuito e chi no

e Vi lascio una canzone
buonanotte a tutt@

http://www.youtube.com/watch?v=NBJ9ifbhi7Y


Paola Bassi Commentatore certificato 03.09.10 00:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione